Page 1

Comune di Decollatura (Provincia di Catanzaro)

Registro delle Delibere della Giunta Comunale

Anno 2011


Questo registro delle delibere della Giunta Comunale di Decollatura, realizzato utilizzando i file Pdf delle

varie

delibere

liberamente

scaricabili

dall’Albo Pretorio on line, viene pubblicato per permettere a tutti i decollaturesi di avere una idea di insieme dell’attività della nuova amministrazione comunale. Precisazioni per gli utenti 1. Le delibere sono inserite in ordine di numerazione crescente; 2. I file Pdf sono conformi a quelli originali (scaricabili liberamente dall’Albo Pretorio on line) e sono stati raggruppati senza effettuare alcuna elaborazione grafica; 3. E’ consigliabile la visione a tutto schermo poiché i caratteri utilizzati sono leggibili agevolmente solo a grandezza naturale. Per passare alla visione a tutto schermo cliccare sulle pagine; 4. E’ possibile anche la visione normale del file Pdf.


COMUNE DI DECOLLATURA (PROVTNCTA Dr CATANZARO) Copia

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMTINALE

N. 24 del 19107120L1

Oggetto: Approvazione schema di transazione tra il Comune di Decollatura e I'ing. Raffaella Perri.

L'anno duemilaundici addì diciannove del mese di luglio alle ore 17,00 la Giunta Comunale, convocata dal Sindaco, si è riunita nella sala delle adunanze. Presente

Anna Maria Cardamone Emanuele Butera Carmine De Fazio Angelo Cigliotti Elisa Marasco

SINDACO Vicesindaco Assessore a(

Assente

X

X X X X

Assiste alla adunanza il Segretario Comunale, FERRUCCI dott.a Giuseppina, il quale provvede allaredazione del presente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, la dott.a Anna Maria Cardamone, nella sua qualità di SINDACO, assume la Presidenza e dichiara aperta la seduta per la tr attazione dell' oggetto sopra indicato.


LA GIUNTA COMUNALE

Premesso: che ilTribunale di Lamezio Terme la pronunciato sentenzo nello cousa iscritta al n. 1-578 del R.c. del 20L0 tro Perri Raffoello e il comune di Decollatura; che in porticolare, con la citatq sentenzo il Giudice ho accolto ls domanda dellq parte sttrice e condonnaio it Comune di Decolloturo, al pagomento dello somma di Euro

29.505,00 o titolo d indennizzo per ingiustificoto arricchimento, oltre o rivalutazione monetaria e interessi di legge; ha condannoto inoltre il Comune di Decollatura ol

pogamento delle spese di lite in fovore di controporte; Rítenuto pertonto opportuno addivenire od un occordo transottivo che possa dirimere la vicendo giudizioris di cui è questione, prevenendo in tal modo

l'instourazione del successivo grado di giudizio e pertanto un ulteriore aggrovio dí spesa per questo Ente; Visto lo schema ditronsazione oll'uopo predisposto, olfíne di definire la vicenda giudiziario di cui è questione e regolomentare i rapporti tra I'Ente ed il citato professionista; Vísto il principío contabile n. 2/2009 dell'Osservatorio per Ia finonzo e la contabilitù degli Enti locali presso il Ministero dell'lnterno, il quole chiorisce che la transazione non rientra nella fottispecie dei debiti fuori biloncio;

Acquisiti i preventivi parerifovorevoli di regolarità tecnica e contabile, resi oi sensi e per gli effetti dell'ort.49, commo 1, del d.lgvo n. 267/00; Con votozione unonime, regolormente espresso: DELIBERA

Per

tutto quanto evidenziato in narrativa e che qui deve intendersi integralmente

ri ch i a m

oto e co nfermato

:

1-) Di dare atto che le premesse formono porte integrante e sostonziole del p re se nte p rovve d i me nto;

2)

Di approvore lo schemo di transqzione regolante i rapportitra questo Ente ed

il citoto professionista e che, allegoto ol presente otto deliberativo, ne costituisce porte integrante e sostanziale;


3)

Di dqre atto che lo speso complessiva di Euro 1-5.000,00 sarù imputata sul cap. 1058 del biloncio di previsione 20L1, che presento la dovuto disponibilitù;

4)

Di trasmettere copÌo dello presente deliberazione ol Responsobite det Servizio finanziorio, affinchè ponga ín essere gti atti necessari e conseguenti;

5) Di autorizzore il Sindaco alla sottoscrizione della predetto tronsozione; 6) Di dichiorare il presente atto deliberativo immediatomente eseguibile, ai e per gli effetti dell'art. L34, commo 4, del d.tgvo n. 267/00.

sensi


ATTO DI TRANSAZIONE TRA L'ING. RAFFAELLA PERRI E IL COMTJNE DI DECOLLATURA

giorno--

di presente scritturo da valere od ogni effetto di legge, tra:

---------

il Comune di Decoltaturo, roppresentoto dol Sindoco pro Moria Cardamone e I'ing. Raffaella Perri;

- tempore

L'anno duemilaundici, il

---- del mese

--, con lo

dott.a Anna

Premesso: che ilTribunole di Lamezia Terme la pronunciato sentenzo nello causo iscritto al n. 1-578 del R.C. del 201-0

tra Perri Roffaello e il Comune di Decollaturo;

che in particolare, con lo citata sentenza il Giudice ho accolto la domonda della parte

attríce e condannoto il Comune di Decollotura, ol pogamento della somma dí Euro 29.505,00 a titolo d indennizzo per ingiustificoto orricchimento, oltre a rivalutazione monetoria e interessi di legge; ho condannato inoltre il Comune di Decollaturo al pagomento delle spese di lite in favore di controparte; che si ritiene pertanto opportuno addivenire ad un accordo transsttivo che possa

dirimere lo vicenda giudiziaria di cui è questione, prevenendo in tol modo l'instourazione del successivo grado di giudizio e pertonto un ulteriore aggravio di spesq per questo Ente; Si conviene e

stipula quanto segue:

ll Comune di Decollatura corrisponderù oll'ing. Roffoella Perri da Decollotura,lo sommo complessiva di Euro 15.000,00; to suddetto somma deve ritenersi comprensiva di ogni altra spesa accessoria,

nonche delle spese legali sostenute finoro dall'ing. Raffaella Perri ; La sommo in questione verrò corrisposta de

I

le seguenti scade nze :

Euro 5.000,00 entro il 10.08.2011;

Euro 5.000,00 entro il 30.09.2011-; Euro 5.000,00 entro

il

30.LL.20L1-;

all'ing. Raffaella Perri , con l'osservanzo


Con il pagomento dell'importo di cui al precedente punto, I'ing. Raffaetto Perri si

dichioro pienamente soddisfatta di ogni suo pretesa, conferma che null'altro ovrù s pretendere per l'oggetto del presente atto di transazione, con pieno ed espressa

rinuncia o sollevare eccezioní in merito e od íntraprendere ogni possibile azione legole in merito.

Letto, confermoto

, ,ottoscritto. ll Síndaco

lng. Roffaella Perri

I

I

dott.o Anno Maria Cordamone


Letto. confermato e sottoscritto.

IL SINDACO

IL SEGRETARIO COMUNALE

F.to: (dott.a Anna Maria Cardamone)

F.to: (Fer:rucci dott.a Giuseppina)

Ai

sensi dell'ar1. 49, comma 1, D. Lgs. No 26712000, si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del presente atto.

IL RESPONSABILE DEL SERYIZTO TECNICO geom. Giuseppe Nicolazzo

Ai

sensi dell'art.49, comma 1, D. Lgs. N" 26712000, si esprime parere favorevole in ordine alla tà contabi I e atte stante I a copertur a frnanziaúa.

re go I ari

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO f.to ( rag. Francesco Criniti )

Ai

sensi dell'art.49, comma 1, D. Lgs. regolarità tecnica del presente atto.

N"

26712000, si esprime parere favorevole

in ordine alla

IL RESPONSABILE DEL SERYIZIO AMMINISTRATIVO f.to sig.ra Carmen Sinopoli

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

Si attesta che copia della presente deliberazione viene pubblicata all'Albo Pretorio ddi questo Comune per 15 giorni consecutivi dal 2'. ft 124 del , ai sensi e per gli effetti dell'ar1. Decreto Legislativo N" 26712000. PRor.

x" '3T8 5

aer

T+ 'AT .f c,ll IL SEGRETARIO COMT]NALE F.to: (Ferrucci dott.a Giuseppina )

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' Copia conforme all'originale, per uso amministrativo.

t)ecollatura,

ri Il

ct.1_c,Ll IL SEGRE]ARIO COMUNALE (Ferrud(i dott. a Giuseppina)

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE E DI ESECUTIVITA' Ia presente deliberazione: - è stata affissa all'Albo Pretorio Comunale per 15 giorni consecutivi con decorrenza (arf".I24, comma 1, D. Lgs. N" 26712000). - e stata comunicata ai capigruppo consiliari (art. 125, comma 1, D. Lgs. N" 26712000). - è divenuta esecutiva dopo il decimo giorno della pubblicazione all'Albo Pretorio Comunale (art. 134, comma 3, D. Lgs. N" 26712000). - è stata dichiarata immediatamente eseguibile (ar1. 134, comma 4.D. Lgs. N" 26712000). Decollatura, lì

_

IL SEGRETARIO COMUNALE (Ferrucci dott.a Giuseppina)


COMUNE DI DECOLLATURA (PROVINCIA DI CATANZARO) Copia

DELIBERAZIONE DELLA GI UNTA COMUNALE

N. 23 del I 2107l20ll

Oggetto: Appror"azione progetto per ia costruzione di un centro di raccolta a supporlo della raccolta dilfèrenziata dei rilìtrti urbani sll un area di proprietà comunale.

L'anno duemilaundici addì dodici dei ffrese di luglio alle ore 17.30 la Giunta

Comunale, coltvocata dal Sindaco. si e riunita nella sala delle adunanze.

Presente Assente Anna Maria Cardamone Emanuele Butera Carmine De Fazio Angelo Gigliotti Elisa Marasco

SINDACO Vicesindaco Assessore

Assiste alla adunanza 1l Segretario cornunale, FERRUCCI quale provvede alla redazione del presente verbale.

IX î dott.a Giuseppina, il

Essendo legale il numero degli intervenuti, la dott.a Anna Maria Carclarnone, nella sua qualità di SINDACO, assume la Presidenza e dichiara aperra la seduta per la traftazione dell' og_uetto sopra i ndicato.


LA GIUNTA COMLINALE Premesso che la Regione Calabria - Dipartimento Politiche dell'Ambiente ha emanato un awiso pubblicato sul BURC n.22 del03.06.2011 Parte III per l'assegnazione di contributi finanziari a favore di Comuni, Consorzi e/o forme associatiu" ài Comuni e Comunità Montane, per la realizzazione di centri di raccolta a supporto della raccolta differenziata dei rifiuti urbani - p.O.R. calabria FESR 2007-2013, Asse III, Linea di Intervento 3.3.2.1.;

9E :-"f propria precedente delibera n. 13 del 21.06.2011 è srato emanato ano di indi1,zzo all'Ufficio Tecnico Comunale per I'adesione del Comune di Decollatwa all,awiso pubblico suddetto;

Che I'Uffrcio Tecnico Comunale ha ottemperato al suddetto atto indirizzo redigendo un apposito progetto definitivo dell'importo complessivo di € 66.545,89 ripartito come segue: Lavori:

A) B) C)

Per lavori

€ 50.663,66

Oneri per la sicurezzanon soggetti a ribasso Totale A) + B)

Somme a disposizione dell'Amministrazione:

D) Per competenze tecniche E) C.N.P.A.LA.4% .

F) G)

2%

Per art. l8 Per I.V.A. lavori C)

..€ 6.945,30

....€277,81

......€

1.033,54 .€ 5.167.69

rc%

D

Totale somme a disposizione .... TOTALE COMPLESSIVO

.€ 66.545,99;

Visto il D.Lgs. 12 aprileZ006,n. 163 e s.m.i.; Visto il D.P.R. 0511012010, n.207 e s.m.i.;

Visto il D.Lgs. 15212006 e s.m.i.; Visto il D.M. 0810412008; Visto il D.Lgs. 18.08.2000 , n.267 e s.m.i.;

visto il parere favorevole

espresso dai responsabili dei servizi interessati

D.Lgs. 18.08.2000 , n. 267 e s.m.i.;

ai sensi dell,art. 4g del

Ritenuto che il progetto definitivo suddetto sia meritevole di approvazione;

DELIBERA Approvare

il progetto definitivo (iniziativa) predisposto

dall'Ufficio Tecnico Comunale per la realizzazione di un centro di raccolta a supporto della raccolta differen ziata d.ei rifiuti urbani su un'area di proprietà comunale, dell'importoóomplessivo di € 66.s45,g9 ripartito secondo il quadro economico indicato nelle premesse e che qui s'intende integralmente riportàto; Autoizzare il legale rappresentante del Comune

ad,

avanzue domanda di finanziamento;


úI lmpegnarsi

-

alla partecipazione economica per un importo di € 6.954,62 pat'_ al l0,4SoA del costo complessivo approvato; all'accettazione delle modalità di erogazione del contributo di cui all,art. 12 dell,awiso emanato dalla Regione calabril..l9 cómportano I'anticipazione aa parte del comune della quota di saldo, pari a circa il l0% del.orrúibuto assentitoi ad assumere a proprio carico ogni evenluale maggiore onere imprevisto o imprevedibile senz a procedere ad al cuna riduzione^ quali - quantitatliu dell' intervenio ìpprovato ; a rispettare il cronoprograÍlma previsio p.itu ,earirrazior.l.ii-grnó,

a fornire, alla Regione Caiabiia, ogni ulteriore documentaziàne'richiesta in ordine alla proposta presenlata; ad eseguire l'intervento nel rispetto delle scadenze e condizioni fissate per finale nell'awiso pubblicato daila Regione carabria;

il

beneficiario

Dare atto che la spesa di € 6.954,62 a caúco del comune sarà frnanziatacon fondi di cui al capitolo 1739 1 1 del bilancio 20t I ;

ià;l;Tff""la*Presente

immediatamente eseguibile

I

ai sensi dell'art. 134,

comm

a 4, d,el D.Lgs.


Letto. confermato e sottoscritto.

IL SINDACO

IL SEGRETARIO COMUNALE

F.to: (dott.a Anna Maria Cardamone)

Ai

F.to: (FenLrcci dott.a Giuseppina)

dell'art. 49. comma 1. D. Lgs. regolarità tecnica del presente atto. ser-rsi

N'

26712000, si esprinle parere favorer.'ole in ordine alla

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO f-.to georn. GiLrseppe

Nicolazzo

sensi dell'art. 219. comma 1. D. [.gs. N" 26712000, si esprinle parere fàvorevole in ordine alla regolarità contabi le attestante la coperlura fì nanziaria.

Ai

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO f.to ( rag. Frar.rcesco Criniti ) sensi dell'ar1. 49. comma 1, D. l-gs. i\" 26712000, si esprime parerÈ fàvorevole in ordine alla regolarità tecnica del presente atto. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ANIN{INISTRATIVO

Ai

CERTIFICATO DI PI]BBLICAZIONE

Si attesta che copia della presente delliberazione viene Comune per 15 giorni consecutivi dal Decreto l-egislativo N' 26712000.

PRO

der

. N'

lV

pLrbblicata all'Albo Pretorio di cluestc) . ai sensi e per gli eltetti dell'ar1. I 24 del

C:{ ' l.;, l,( I

L SEGRETARIO COM UNALI.], F.to: (Ferrucci dott.a GiLrseppina )

DICHIARAZIONE, DI CONFORMITA' Copia confbrrne all"originale" per uso amministrativo. DecollarLrra.

rì /t

C

ll

iC

tt IL SEGREl-.\RI (Ferrucci d

CERTIFICATO DI PUI]BLICAZIONE E DI ESECUTIVITA' la presente deliberazione: - e stata af t'issa all'Albo Pretorio Cornunale pcr 15 giorni consecLrtivi con decorrenza (art. 124. comma l. D. Lgs. N" 26712000). - è stata conrunicata ai capigruppo consiliari 1art. 125. comma l. D. Lgs. No 26112000). - è divenr-rta esecutiva dopo il decimo -{iorno della pubblicazione all'Albo Pretorio Comr-rnalc (ar1. 134. conrma 3, D. Lgs. N'26712000). - e stata dichiarata imrnediatamente esegr"ribile (ar1. I 34, comma 4. D. t,gs. N' 26712000). Decollatura'li

IL

-

.'MLTNALE

'EGRE'.ARI' (Ferrucci dott.a Ciuseppina)


COMUNE DI DECOLLATURA (PROVINCIA DI CATANZARO) Copia

DELIBERAZION E DELLA GIUNTA COIVIL\.\ t-E

i\. 22 del l2107l20ll

Oggetto: Contèrma incarico al Laboratorio di analisi "Ricerche biologiche" da Castrovillari per i controlli delle acque destinate al consumo Llffìano.

L'anno

dLremilar-rndici

addì dodici del

mese

di luglio a1le ore 17.30 la Giunta

Cornunale. convocata dal Sindaco, si è riunita nella sala delle adunanze. Presente

Anna Maria Cardamone Emanuele Butera Carmine De Fazio An elo Gigliotti Elisa Vlarasco

SINDACO Vicesindaco Assessore (C

Assente

X X X X X

Assiste alla adLrnanza ll Segretario Comúnale, FERRUCCI dott.a Giuseppina, il quale provvede alla redazione del presente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, la dott.a Anna \,faria Cardamone, nella sua qualità di SINDACO, assume la Presidenza e dichiara aperla la sedr-rta per la traftazione del I' oggetto sopra indicato.


LA GIUNTA COMUNALE

Visto l'art.

7

d.Ígvo n. 3L del 02.02.20t71, che disciplino la quolita deile ocque destinote al consumo umono, stobilisce che it gestore è tenuto od effettuore controlli det

di verifico, avvalendosi di un loboratorio, interno o esterno privoto, abilitato o toli controlli; Vista la determina

tecnico n. 136 det L4.07.2009 con lo quale, tra l'altro, -dell'Ufficio veniva assunto impegno di speso per analisi microbiologiche e chimiche delle ocque destinate al consumo umono e contestuolmente si affidova ollo dott.o Angelo Tolorico, biologa, l'incorico di consultozione professionole per l'attuozione del progetto dí valorizzozione - íncentivozione dette ocque sorgenti e prodotti olimentqi

tipici; Vista lo convenzione in data 1-7.07.2009 tra il Comune di Decollatura e it dott. Francesco Soluri, titolore del laborotorio "Ricerche biologíche" con sede in

Castrovillari (CS) con la quole il predetto lqboratorio era impegnato od eseguire le onolisi di routine ex srt. d.lgvo 02.02.2001_, n. 31_; Considerato che detto Societò è accreditota da porte delto ocque e olimenti;

ACEREDTA

per onolisi su

Ritenuto opportuno e conveniente confermore ol Loborotorio "RtCERCHE BIOLOGICHE" del dott. Soluri I'incorico per effettuore i controtti delte ocque destinote ol consumo umono e secondo i parametri stobititi dol Decreto di cui in premessa e fino ol 30.06.2012; Visto il d.lgvo n. 267/00; Visti i pareri resi a normo di legge; Con votazione unanime, regolqrmente espresso DELIBERA

Per

tutto quonto evidenzioto in narrotiva e che qui deve intendersi integrolmente

richiomoto e confermoto

1)

:

Di confermore ol loborotorio "RICERCHE BTOLOGICHE', do Castrovittori (CS) l'incarico per effettuore, relotivomente ol periodo 01.07.20LL 30.06.20i,2, i controlli delle ocque destinote al consumo umono, secondo i parametri

-


stobititi dat D. lgvo n. 3L det 02.02.2001, aglisfessi potti e condizionĂ­ della convenzione del 17.07.2009; ./

2) Confermore allo dott.a biologo Angela Tolarico, l'incarico di consulente professionale per I'attuozione del progetto divalorizzazione delle acque sorgenti e dei prodotti olimentaritipici;

-

incentivazione

3) Incaricare lo stesso per lo redazione di un manuole di autocontrollo 4)

o termini

del d.lgvo 31/2OOt e per il periodo 0j..07.20j_1- 30.06.2012; Autorizzare il Responsabile dell'Ufficio di Rogionerio od assumere un regolore impegno di spesa;

5) Dichiorare la presente deliberozione immediotomente eseguibile, a sensi e per gli effetti dell'art. L34, comma 4, del d.lgvo n. 267/00.

't

t


Letto. confermato e sottoscritto.

tL SINDACO

/

F.to: (dott.a Anna Maria Cardamone)

Ai sensi dell'art. 49. comma 1. D.

Lgs.

N'

regolarità tecnica del presente atto.

IL SEGRETARIO COMUNALE F.to: (Ferrucci dott.a Giuseppina)

267l2000. si esprinle parere favorevole in ordine alla

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO f.to -ueont. Giuseppe Nicolazzo

Ai

sensi dell'art. 49" contma 1. D. Lgs. N' 26712000. si esprime parere fàvore'ole regolaritaì contabile attestante la copertura fìnanziaria.

i'

ordine aila

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARTO f

.to

( rau. Francesco Criniti

)

Ai

sensi dell'art.49. comma 1. D. Lgs. N" 26712000. si esprin.ìe parere fàr'orevole in orcline alla rcgolarità tecnica del presente atto. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMN{INISTRATIVO

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

Si attesta che copia della presente deliberazione riene pLrbblicata all'Albo Pretorio cii qLresto Comune per 15 giorni consecurivi dal 9C , CT. tCLl . ai sensi e per gli effètti dell'art. ll-l del Decreto I-egislativo N' 267l2000.

PRor n"

3n36 ,i.r 30,Cf ml( I

L SECRETARI O COM

TI\-' A LF] F.to: (Ferrtrcci dott.a Giuseppina )

DICHIARAZIONE DI CONFORivIITA' [iopia confbrrne all'orieinale. per Lrso anrminj Dccotlarur..

tì gn C{

?C,q

CERTTFICATO DI PUENLIGUONE E DI ESECT-ITIVITA' Ia presente deliberazione: - è stataalfissaall'Albo Pretorio Comunalc per l5 giorni consecutivi con decorrenza (an. 124. comma 1 . D. Lgs. N' 26712000). -e stiìtacomunicataai capigruppoconsiliari (art. 125.commaI,D.Lgs.N.26712000) - e divenuta esecutiva dopo il decimo giorno della pubblicazione al['Albo Pretorio Cortrunalc134. comnra 3, D. Lgs. N" 26712000). - è stata dichiarata immediatamente esegLribile (art. I 34, comma 4. D. Lgs. N" 26712000).

(lrt

Decollatura. lì I

L SEGRETARIO COM UNAI,T| (Ferrucci dott.a Giuseppina)


w

Éo.,,. l*"

sé*x,F

Qt*tr

COMUNE DI DECOLLATURA (PROVINCIA DI CATANZARO) Copia

DELIBERAZIO\E DELLA GIL'\TA COMUNALE

fi. 2l del 05/0712011

Oggetto: Lavoratori socialmente utili e lavoratori di pubblica utilità. Cessazione integrazione oraria,

L'anno duemilaundici addì

cinque

Comunale, convocata dal Sindaco.

del mese di luglio alle ore 16,30 la si è

Presente

Anna Maria Cardamone Emanuele Butera Carmine De Fazio Angelo Gigliotti Elisa Marasco

GiLrnta

riunita nella sala delle adunanze.

SINDACO Vicesindaco Assessore aÉ

Assente

X X X X X

Assiste alla adunanza ll Segretario Comúnale. FERRUCCI dott.a Giuseppina. il quale provvede alla redazione de1 presente verbale, Essendo legale il numero degli intervenuti, la dott.a Anna Maria Cardamone. nella sua qualità di SINDACO, assume la Presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.


I

LA GIUNTA COMUNALE

Premesso che con deliberazione del Commissorio stroordinario n. 81 del 09.12.2010,

recante: "Lovorotori socialmente utili e Lavorotori di pubblica utilitò - lntegrozione oraria", si disponevo che ilavorotori di cui oll'elenco ollegato alla suddetta deliberozione, fossero utilizzati per n. 36 ore settimanoli con decorrenza dal 01-.01.201-L;

Fatto rilevare: che lo suddetto integrozione ororia, risultava posta a corico del bilancio comunale comporton.do pertonto un oggravio di speso che in questo momento particolare, non

può essere sopportato dell'Ente; che pertanto la suddetta integrazione ororío debbo cessare di produrre i propri

effetti con decorrenzo dal 01-.07.201-L; Ritenuto pertanto

doru

provvedere

in merito;

Acquisiti i preventivi poreri favorevoli di regolaritĂ tecnica e contobile, resi oi sensi e per gli effetti dell'srt.49, commo 1-, del d.lgvo n. 267/00; Con votazione unanime, regolormente espressa:

DELIBERA

Per

tutto quonto evidenzioto in norrotivo e che qui deve intendersi integrolmente

richi a m oto e co nfe rm oto

1)

:

Di disporre che l'integrozione ororia concesso con deliberazione commissoriale n. 81- del 09.12.2010, ai lavorotori sociolmente utili e di pubblica utilita di cui

oll'elenco della citota deliberozione commissariole, cessi con decorrenza 0L.07.2011";

2)

Do trasmettere copia del presente atto deliberotivo al Responsabile dell'Ufficio

finonziario, per I'odozione dei provvedimenti conseguenti e necessori; 3) Df dichiarore il presente otto deliberativo immediatamente eseguibile, oi sensi e per gli effetti dell'ort. 1-34, commo 4, del d.lgvo n. 267/00.


Letto. confermato e sottoscritto,

IL STNDACO

IL SEGRETARIO COMUI{ALE

F.to: (dott.a Anna Maria Cardamone)

Ai

sensi dell'ar1. 49. comnra 1, D. Lgs. regolarità tecnica del presente atto.

F.to: (Ferrucci dott.a Giuseppina)

N"

26712000. si esprime parere fuuo,=uol"

inìndi*alG

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Ai

sensi dell"art. 49. comma l, D. Lgs. N" 267120 regolarità contabile attestante la copertura finanziaria.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO f.to ( rag. Francesco Criniti ) Ai

sensi dell'arr. 49. comma l. D. Lgs. regolarità tecnica del presente atto.

N"

26712000, si esprime parere fàr'orer.ole in onai*- uttu

IL RESPONSABTLE DEL SERVIZIO ANINIII\ISTR{TIVO

(

dott.a Giuseppina Ferrucci)

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

Si attesta che copia della presente de-liberazione viene pubblicata all'Albo pretorio di questo ,fflU Comune pcr l5 giorni co"nsecurivi dal ai sensi e per gli efletti dell'ar1. l4 dcl ff.C+ l)ecreto 1

Legislativo N. 267l2000.

PRor

N"

3{À1_

del

J \, 0T=?cq IL SEGRETARIO COMUNALE F.to: (Fermcci dott.a Giuseppina

)

DICHIARAZIONE DI COI{FORMITA;

Copia conforme all'originale. per uso amministrativo. Decollarr-rra.

tt € f 0T - ?C ( II, SEGREI'ARIO COMUNAI,I] (Ferrucci $ott.a Gi useppi na)

CERTIFICATO DI PUBBLI

ESECUTIVITA'

\"/"r u; la presente deliberazione: - è stala aflìssa all'Albo Pretorio Comunale per l5 giorilonsecutivi con decorrenza (art. 124. comma 1. D. Lgs. N. 26712000). - e stata comunicata ai capigruppo consiliari (art. 125, comma 1, D. Lgs. No 26712000). - e divenuta esecutiva dopo il decimo giorno della pubblicazione all'Albo Pretorio Comunale (art 134. conrrna 3, D. Lgs. No 26712000). - e stata dichiarata immediatamente esegLribile (art. 134, comma4,D. Lgs. No 2671200C). Decollatura. lì

IL SEGRETARIO COMUNALE (Ferrucci dott.a Giuseppina)


w

w

COMUNE DI DECOLLATURA (PROVINCIA DI CATANZARO) Copia

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMLTNALE

N. 20 del 05/0 7 t20lt

Oggetto: Richiesta revoca convenzione servizi tributi ed informatici. Accoglimento.

L'anno duemilaundici addì cinque del mese

di luglio alle ore 16,30 la Giunta

Comunale, convocata dal Sindaco, si è riunita nella sala delle adunanze. Presente

Anna Maria Cardamone Emanuele Butera Carmine De Fazio Angelo Gigliotti Elisa Marasco

SINDACO Vicesindaco Assessore ta

Assente

X X X X X

t

Assiste alla adun anza il Segretario Comúnale, FERRUCfl dott.a Giuseppina, il qualeprol.vedeallaredazionedelpresente\verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, Ia dott.a Anna Maria Cardamone, nella sua qualità di SINDACO, assume la Presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell' oggetto sopra indicato.


LA GIUNTA COMUNALE

Premesso: che con deliberazione del Commissario Prefettizío n. 5 det 14.07.2010, reconte: Adesíone ol Centro Servizi "Riviero degti Angeli" dell'lJnione dei Comuni delVersonte

lonico, si disponevo di opprovore lo schema di convenzione per l'adesione al sistemo informatico del centro servizi dell'Unione dei Comuni delVersante tonico; che con la suddetto convenzione si concordova lo gestione ossocioto del servizío informotivo territoriale , dei servizi informotívo/informotici e te ottivitù utiti olta gestione deí tributi e delle sltre entrote, ivi compreso lo del personale

formozione

de I l'Are o

fi

n o nzi a ri

o e tri buta rio;

Fatto rilevare che l'art. 5 dello suddetto convenzione dispone che lo stessa obbio duroto quinquennole; Visto la noto prot. n. 692 del 30.06.2011 ad oggetto : Convenzione servizi tributi ed informatici. Richiesta revoco, occlarota agli otti di questo Ente con prot. n. 3267 del 04.07.20L1- , con cui il Presidente dell'lJnione dei Comuni delVersonte lonico, comuníca che o couso dello estremo difficoltà dei coltegamenti fisici con il Comune di Decollotura, la suddetta IJníone non potrà sostenere, onche nell'onno 20j,2, lo

convenzione in otto e per toli motivi, chiede lo scioglimento onticipato deilo citoto convenzione, o far doto dol 0L.0L.2012;

Ritenuto pertanto opportuno accogliere lo suddetto richiesto;

Acquisiti i preventivi poreri fovorevoli di regolarita tecnico e contobile, per gli effetti dell'ort.49, comma i., del d.tgvo n.267/00;

resi

aí sensi e

Con votazione unonime, regolormente espresso

DELIBERA

Per tutto quanto evidenziato in norrativa e che qui deve intendersi integrolmente richiamoto e confermato:


1-) Di accogliere

la richiesta di revoco avanzato dall'unione deí Comuní del

Versante lonico e per l'effetto disporre lo scioglímento antícîpato, con decorrenza 0L.01-.20L2, della convenzione in essere con la suddetta lJnione per la gestíone associoto del servizio informativo territoriale, dei servízi informotivo/informotici e le ottività utiti alto gestione deí tríbuti delte altre entrote, ivi compresa lo formazione del personale dell'orea finanziaria e

tributorio;

2)

Di trasmettere copia detta presente deliberazione all'lJnione dei Comuní det Versante lonico.

I

,

l-


Letto, confermato e sottoscritto.

IL SINDACO

IL SEGRETARIO COMUNALE

F.to: (dott.a Anna Maria Cardamone)

F.to: (Fenucci dott.a Giuseppina)

Ai

sensi dell'art. 49, comma l, D. Lgs. N. 26712000, si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del presente atto.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

Ai

sensi d"ll;u re go I arità contabi I e atte stante I a copertura ftnanziaria.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

f.to

( rag. Francesco Criniti )

Aisensidell,art.49,comma1,D.Lgs.N"267l2000,siesprimep".*"rm regolarità tecnica del-presente atto.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZTO AMMINISTRATIVO

( dott.a Giuseppina

Ferrucci)

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Si attesta che copia della presente deliberazione viene pubblicata all'Albo Pretorio di questo Comune per 15 giorni consecutivi dal /C.Q+ {t{} , ai sensi e per gli effetti dell'art. 124 deI Decreto Legislativo

N'

267i2000.

PROT. N"

IL SEGRETARIO COMUNALE F.to: (Ferrucci dott.a Giuseppina )

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' Copia conforme all'originale, per uso amministrativo.

Decollatura. lì

IL SEGRETARIO COMUNALE (Femrcci dqfLe Giuseppina)

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE E DI ESECUTIVITA' la presente deliberazione: - è stata affissa all'Albo Pretorio Comunale per l5 giorni consecutivi con decorrenza (art.l24, comma 1, D. Lgs. N'26712000). - è stata comunicata ai capigruppo consiliari (art. 125, comma 1, D. Lgs. N. 26712000). - è divenuta esecutiva dopo il decimo giomo della pubblicazione all'Albo Pretorio Comunale (art. 134, comma 3, D. Lgs. No 26712000). - è stata dichiarata immediatamente eseguibile (art. 134, comma4,D. Lgs. No 267/2000). Decollatura, lì

IL SEGRETARIO COMUNALE (Ferrucci dott.a Giuseppina)


w ew R COMTINE DI DECOLLATURA (PROVINCIA DI CATAI\ZARO) Copia

DELIBERAZIONE DELLA GILINTA COMLINALE

N. 19 del 05/0712011

Oggetto: REALIZZAZIONE DEL

SISTEIVÍA COMUNALE

DI

PROTEZIONE CIVILE

L'anno duemilaundici addì cinque del mese

di luglio alle ore 16,30 Comunale, convocata dal Sindaco, si e riunita nella sala delle adunanze. Presente

Anna Maria Cardamone Emanuele Butera Carmine De Fazio Angelo Gigliotti Elisa Marasco

SINDACO Vicesindaco

X X

Assessore

X X

(

la Giunta

Assente

X

Assiste alla adunanza il Segretario Comunale, FERRUCCI dott.a Giuseppina, il quale prowede allaredazione del presente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, la dott.a Anna Maria Cardamone, nella sua qualità di SINDACO, assume la Presi denza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell' oggetto sopra indicato.


Premesso che:

-

-

la Legge n.225 del 14 febbraio Igg2 "Istituzione del servizio nazionale della protezione civile" tra I'altro individua le tipologie degli eventi e gli ambiti di competenze in materia di protezione civile ed in particolare all'art. 15 stabilisce che il Sindaco è autorità comunale di protezione civile e che quindi al verificarsi di situazioni di emergenza nell'ambito del territorio comunale assume la direzione unitaria ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza allè popolazioni colpite e prowede agli interventi necessari; il D.Lgs.n. 112 del 31 marzo 1998, all'arf. 108 conferuna quanto sopra e attribuisce inoltre al Sindaco I'attuazione, in ambito comunale, di tutte le attività connesse alla materia di protezione civile, comprese le attività di previsione e prevenzione oltre che di predisposizione del piano comunale di emergenza;

il

D.Lgs. n. 26712000 "Testo Unico delle Leggi sull'ordinamento degli Enti Locali" che all'art. I49 assegna al sindaco specifici contributi per fronteggiare

Visto

situazioni eccezionali;

Considerato che alla luce della normativa sopra esposta ed al fine di svolgere al meglio le attività inerenti la materia protezione civile I'Amministrazione Comunale ritiene di dover realizzare un Sistema Comunale di Protezione Civile che comprenda:

o La

o o o

predisposizione

e

aggiornamento periodico del Piano Comunale di Protezione Civile; L'istituzione dell'ufficio di protezione Civile; La costituzione dell'Unità di Crisi Comunale (C.O.C.) L'utilizzo ottimale del Volontariato attraverso la costituzione di

un Gruppo comunale di volontariato di protezione civile ed attraverso la sottoscrizione di apposite convedzioni con le

o

Associazioni di volontariato presenti sul territorio; La realizzazione di adeguata attività di informazione ed esercitazione;

Valutata I'estrema importanza da darsi alla costituzione nel nostro Comune di un organismo che assuma la denominazione " Sistema di Protezione Civile Comunale ", all'interno del quale sia tra I'altro prevista una struttura operativa efficiente, in grado di coordinare e dirigere le attività di prevenzione e soccorso mediante I'impiego di personale qualificato e di strutture tecniche adeguate.

Stabilito, anche ai sensi dell'art. 16 D.P.R. 6.2.81 n.66 di porre I'intera struttura alle dipendenze del Sindaco.


Ritenuto di utilizzare il personale preposto e tecnicamente preparato dall'Ente stesso.

Dato atto che sono stati presi opportuni contatti e organtzzati dégh incontri conoscitivi con le Associazioni di volontariato presenti nel territorio comunale, al fine di definire le modalità per un pieno utilizzo delle risorse umane e tecniche da queste messe a disposizioni.

.

Valutata I'estrema rilevanza di un'iniziativa in grado di coinvolgere le forze sociali e le risorse disponibili sul territorio, in particolare modo fasce giovanili, dando vita ad un'attività culturale, didattica e informativa accessibile all'intera collettività sul tema specifico della protezione civile, sia in termini di prevenzione che di assistenza e di soccorso.

Visto tutto quanto sopra premesso e ritenuto di dover prowedere in merito; Con voti favorevoli espressi nei modi di legge;

DELIBERA

1. Di attivare un Sistema Comunale di Protezione Civile secondo le seguenti linee di attuazione:

) La predisposizione e aggiornamento periodico di un F

) )

piano

Comunale di Protezio4e Civile; L'istituzione di un ufficio di Protezione Civile; La costituzione dell'Ilnità di Crisi Comunale (C.O.C.) L'utilizzo ollimale del Volontariato aftraverso la costituzione di un Gruppo comunale di volontariato di protezione civile ed attraverso la sottoscrizione di apposite convenzioni con le Associazioni di volontariato presenti sul territorio;

F La

rcalizzazione

di

adeguata attività

di

informazione

esercitazione; I

Di individuare la struttura comunale di Protezione civile nelle persone dei sigg.: Responsabile del Servizio di Protezione Clvile,Comunale il sig. Molinaro Luciano Il Responsabile dell'Ufficio di protezione Civile e del Volontariato sarà individuato in tempi successivi. Letto, confermato e sottoscritto. Letto, confermato e sottoscritto.

ed


IL SINDACO

IL SEGRETARIO COMUNALE

F.to: (dott.a Anna Maria Cardamone)

F.to: (Ferrucci dott.a Giuseppina)

Ai

sensi dell'art. 49, comma 1, D. Lgs. No 26712000, si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del presente atto.

IL RESPONSABILE DEL SERYIZIO TECNICO Ai

sensi dell'art.49, comma 1, D. Lgs. N" 26712000, si esprime parere favorevole in ordine alla rego larità contabi le aftestante la copertura fi nanziari a.

IL RESPONSABILE DEL SERYTZIO FINANZIARIO

f.to

( rag. Francesco Criniti )

Ai

sensi dell'art.49, comma 1, D. Lgs. N'26712000, si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del presente atto.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZTO AMMINISTRATIVO f.to ( dott.a Giuseppina Femrcci) GERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Si attesta che copia della presente deli^berazione viene pubblicata all'Albo Pretorio di Comune per 15 giorni consecutivi dal Decreto Legislativo N" 26712000.

PRor.

*'

3i5S

aer

]A

, ai sensi e per

questo

gli effetti dell'art. 124 del

Jî IL SEGRETARIO COMLINALE F.to: (Femrcci dott.a Giuseppina )

DIGHIARAZIONE DI CONFORMITA' Copia conforme all'originale, per uso amministrativo.

ecollatura. lì

IL SEGRETARI

COMUNALE

(Femrcci

iusgppina)

CERTIFICATO DI PUBBLIGAZIONE E DI ESECUTIVITA' la presente deliberazione: - è stata affrssa all'Albo Pretorio Comunale

per

15

giorni consecutivi con

decorrenza

(art.I24, comma 1, D. Lgs. N" 26712000). - è stata comunicata ai capigruppo consiliari (art. 125, comma 1, D. Lgs. No 2671200q. - è divenuta esecutiva dopo il decimo giorno della pubblicazione all'Albo Pretorio Comunale (art. 134, comma 3, D. Lgs. N" 26712000). - è stata dichiarata immediatamente eseguibile (art. 134, comma 4, D. Lgs. N".26712000). Decollatura' lì

IL

.'MUNALE

'EGRETARI' (Ferrucci dott.a Giuseppina)


W COMUNE DI DECOLLATURA (PROVINCIA DI CATANZARO) Copia

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMLINALE

N. 18 del 05/07 t2011

Oggetto: Approvazione transazione tra Marianna-

il

comune di Decollatura e la ditta D&D di Dattilo

L'anno duemilaundici addì cinque del mese

di luglio alle ore 16,30 Comunale, convocata dal Sindaco, si è riunita nella sala delle adunanze. Presente

l

Anna Maria Cardamone Emanuele Butera Carmine De Fazio Angelo Gigliotti Elisa Marasco

SINDACO Vicesindaco Assessore a(

la

Giunta

Assente

X X X X X

Assiste alla adunanza il Segretario Comunale, FERRUCCI dott.a Giuseppina, il quale provvede allaredazione del presente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, la dott.a Anna Maria Cardamone, nella sua qualità di SINDACO, assume la Presid enza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell' oggetto sopra indicato.


't

di Comune di Decollatura e la ditta D&D Oggetto: Approvazione transazione tra il Dattilo Marianna:

LA GII]NTA COMI-INALE

in data 15 e 16 maggio è stato considerato che il comune di Decoilatura giomo 17 magg\o è awenuta la interessato alle elezioni amminirt*tiu. e che proclama z\one degli el etti ; un alto debito con la ditta Che questa Ammìnistrazione ha, tra l'altro, ereditato ricovero e custodia di cani D&D di Dattilo Marianna, affidataria del servizio di rifugio; randagi in strutture di tipo canile sanitario e canile della ditta, alla data del considerato che, il debito totale nei confronti 3110512011, è di €. 17.842,59; aderire alla bonaria che, dai colloqui intercorsi , la ditta creditrice intende economica in cui versa ridetermin azíone del debito, in virtù della situazione attualmente l'Ente; la necessità di Visto l'atto di transazione sottoscritto dalle parti e rawisata

approvàre 1o stesso con apposito atto; resi ai sensi e per gli Acquisiti i parere favorevori di regorarità tecnica e contabile effetti dell'àn.49, comm? 1^, del D' Lg,26712000; Con voti unanimi, regolarmente espressi;

DE,LIBERA Per le motivazioni di cui in premessa:

Decollatura' in 1. Approvare l'atto di transazione intervenuto tra il Comune di la ditta D&D di persona del sindaco, dott.ssa Anna Maria cardamone e

di cani randagi Dattilo Marianna,affidataria del servizio di ricovero e custodia in strutture con funzioni di tipo canile sanitario e canile rifugio; al responsabile del servizio derivante dal Amministrativo affinchè pro*èdu alf impegno della spesa degli importi quantificati presente prowedimento, nonché alla liquid *ron" integrante e nell'atto di transazione allegato al presente atto come parte

2. Trasmettere copia del presente prowedimento

sostanziale;

ai sensi e per 3. Dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile'

gli effetti delliart:134, comm à3n, del D.Lgv . n.26712000.


COMLINIE DI DEC OLLATURA (Provincia di Catanzarc)

ATTO DI TRANSAZIONE

Comune di Decollatura in persona del suo legale rappresentante il Sindaco pro, tempore, dott.ssa Anna Maria Cardamone, la quale dichiara di agire per conto e nell'esclusivo interesse del Comune di Decollatura,

E

Ditta D&D con sede inLamezia Terme via Crocifisso 2I, inpersona del titolare legale rappresenlarrte Sig.ra DATTILO Marianna nata aLameziaTerme il 13 ottobre 1986, Cod. Fisc. DTT MNN 86R53 M208 K, ed ivi residente via R.il Guiscardo

e

)

PREMESSO

o

Che la ditta D&D di Dattilo Marianna ha espletato, in favore del Comune di Decollatura, il servizio di ricovero e custodia cani randagi in struttura con funzioni di canile sanitario e canile rifugio;

'

Che in ragione del servizio prestato la ditta D&D accredita alladata odierna, , dal Comune di Decollatura,lacomplessiva somma di â‚Ź. SqZ,Sg giuste fatture n. 80 del02llrl20l0 - n. 89 del 06fi2120r0 n. 98 del 3U 2010 n. 6 del 3110112011- n. 16 del28l02l20ll n.27 del 3 11031201 I - n. 39 del 30t0412011 n. 50 del 3Il05l20ll

'

Che la ditta creditrice intende aderire alla bonaria rideterminazione del debito avanzata dall' Amministrazione Comunale di Decollatura, in virtu della grave situazione nella quale versa attualmente I'Ente medesimo;

i


Tutto quanto premesso Le parti sopra costituite convengono, pattuiscono e sottoscrivono quanto segue.

'

La Società D&D, in persona del suo titolare e legale rappresentante, Sig.ra Dattilo Marianna dichiara, di accettare a titolo di saldo totale e definitivo delle fatture n. n. 80 del 02lrll20l0 n. 89 del 06112/2010 gg - n. del 31/ 2010 - n. 6 del 3110112011- n. 16 del 281021201I n. 27 d,el3U03120n - n. 39 del 3010412011 n. 50 del 3 U05t20It; 1' la complessiva somma di €. 15.000,00 che verrà corrisposta dall,Ente con le seguenti modalità: c 12.000,00 entro il3ll07l20l1 a saldo del debito pregresso €. 3.000,00 entro il3lll2l}01l.

2'

La ditta creditrice a fronte della coffesponsione della somma convenuta, di €' 3'000,00, che verrà liquidata previa presentazione di regolare fattura, si impegna ad assicurare ii servizio fino al 3ll12l20l l, rinunciando, con la softoscrizione del presente atto, a qualsiasi altra pretesa per I'espletamento del servizio di che trattasi.

Dalla Residenza Municipale, Iì

II Sindaco

La Ditta D&D di Dattilo Marianna


Letto, confermato e sottoscritto.

IL SINDACO

IL SEGRETARIO COMUNALE

F.to: (dott.a Anna Maria Cardamone) sensi dell'art. 49, comma l, D. Lgs. regolarità tecnica del presente atto.

Ai

F.to: (Femrcci dott.a Giuseppina)

N'

26712000, si esprime parere favorevole

in ordine alla

IL RESPONSABILE DEL SERVIZTO TECNICO

(

geom. Mario Riccio )

Ai

sensi dell'art.49, comma 1, D. Lgs. N" 26712000, si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità contabile attestante la copertura finanziaria.

IL RESPOTqSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO f.to ( rag. Francesco Criniti ) sensi dell'art.49. comma l, D. Lgs. N" 26712000, si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica del presente atto. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO f.to ( dott.a Giuseppina Ferrucci)

Ai

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

Si attesta che copia della presente deljberazione l iene pubblicata all'Albo Pretorio di Comune per l5 giorni consecurivi dal li CT /0U . ai sensi e per gli efleti dell'arr.

questo 124 del

Decreto Legislativo N" 267l2000.

PRor. x"

395S

aer

IL SEGRETARIO CONIUNALE F.to: (Ferrucci dott.a Giuseppina )

DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' Copia conforme all'originale, per uso amministrativo.

Decottatura.n f

t,-

'ì f';Í !t' ,l( IL SEGRETARIO COMUNALE (Ferru

tl{ysppina)

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE E DI ESECUTIViTA' Ia presente deliberazione: - è stata affissa all'Albo Pretorio Comunale per l5 giomi consecutivi con decorrenza (art. 124, comma 1, D. I.gs. N" 26712000). - è stata comunicata ai capigruppo consiliari (art. 125, comma 1, D. Lgs. No 26712000). - e divenuta esecutiva dopo il decimo giorno della pubblicazione all'Albo Pretorio Comunale (art. 134, comma 3, D. Lgs. No 26712000). - è stata dichiarata immediatamente eseguibile (art. 134, comma4,D. Lgs. N" 26712000). Decollatura, lì

_

IL SEGRETARIO COMUNALE (Ferrucci dott.a Giuseppina)


Decollatura : Registro Delibere Giunta Municipale  

Registro delle delibere adottate dalla Giunta Municipale nell'anno 2011

Advertisement