Page 1

06.07.2014


Sport, arte, musica, moda, design, industria, cinema. Non esiste disciplina nella quale l’Italia non sia stata grande. Non esiste settore nel quale non abbiamo brillato. Siamo stati sul tetto del mondo, ora è tornato il momento di attaccare in contropiede. E allora

#guardiamoavanti Costruiamo, inventiamo, produciamo, scriviamo. Facciamo qualcosa di cui essere di nuovo fieri. Perché per essere grandi come il nostro passato non serve la nostalgia. Serve l’energia.

insieme con

enel.com


PRIMA DURANTE DOPO

LA MARATONA DLES DOLOMITES

Prima

Durante

Official partner

enervitsport.com youtube.com/enervitsport

Dopo


bo

de

ns

d

ee

a ch 4

Bolzano Bozen

12/18/11 4:46 PM

07.indd 1

1/4/12 10:29 AM


interno collo

CARVICO S.p.A. TRA TRADIZIONE ED INNOVAZIONE, UN’AZIENDA SENZA TEMPO. Da più di cinquant’anni, azienda leader nella produzione di tessuti indemagliabili elasticizzati di ultima generazione, destinati al mondo dello sportswear. Carvico The Pleasure of Challenge: innovare per anticipare i tempi, innovare per realizzare tessuti dall’elevato standard qualitativo.

Il gilet ufficiale della realizzato con Dolomiti limited edition: tessuto in poliestere ottenuto con il 100% di materiale riciclato. QUESTA VOLTA INSIEME A VOI DA INIZIO GARA!

The Pleasure of Challenge


SOMMARIO INDEX

9

IL SALUTO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

GREETINGS FROM THE PRESIDENT OF THE PROVINCE

11

IL SALUTO DEL PRESIDENTE DEL COMITATO ORGANIZZATORE

12

IL TEMPO SPAZIALE DI MAURIZIO CHELI

15 17 19 21 23 29 33 37 39 42 44 48 50

WELCOME OF THE PRESIDENT OF THE ORGANIZING COMMITTEE

SPACE TIME BY MAURIZIO CHELI

I NOSTRI SPONSOR OUR SPONSORS

PROGRAMMA PROGRAM

PARTENZA STARTING ORDER

PLANIMETRIA PLAN

PERCORSI COURSES

ARRIVO ARRIVAL

SETTIMANA DEL CICLISTA RIDER'S WEEK

MARATONA VILLAGE MARATONA FOR KIDS PROGETTI DI BENEFICENZA 2013 CHARITY PROJECT 2013

BENEFICENZA 2014 CHARITY 2014

NEWS 2014

55 59 61 64 69 71 72 75 76 82 88 90 92 94 96 98

RINGRAZIAMENTI THANKS GIVING

2013 RIEPILOGO PARTECIPANTS SUMMARY

ALBO D'ORO

THE WINNERS

LO SAPEVATE CHE...? YOU KNOW THAT...?

STORIA DEL CRONOMETRAGGIO TIMING AT THE MARATONA

IL METEO NELLE DOLOMITI

THE WEATHER IN THE DOLOMITES

24 ORE DELLA MARATONA 24 HOURS MARATONA

MARATONA HERITAGE COLLECTION LE NOVITร€ DEI NOSTRI SPONSOR

NEWS FROM OUR SPONSOR

ALTA BADIA VAL GARDENA VAL DI FASSA ARABBA CORTINA COLLE SANTA LUCIA SELVA DI CADORE

INTERVISTA: ROMAN E PETRA

INTERVIEW TO ROMAN AND PETRA

in collaborazione con: PROVINCIA DI TRENTO

ASD Comitato Maratona dles Dolomites - Via Damez 34 - 39036 Badia BZ T +39 0471 839536, F +39 0471 839915 | info@maratona.it, www.maratona.it Testi: Ezio Danieli e pizzininiscolari.com Relazioni esterne: Giorgio Cimurri Art Direction & Graphic Design: ManuelBottazzo.com Foto: Freddy Planinschek, Daniel Tรถchterle, Patitucci Photo e Sportograf

DON PAUL RENNER PAG. 38

GIANNA SCHELOTTO PAG. 47

COSA TI VIENE IN MENTE OGNI QUALVOLTA PENSI ALLA MARATONA DLES DOLOMITES ENEL. SCOPRILO ALL'INTERNO DEL GIORNALE. SEGUI LE ICONE E TROVA I CONTRIBUTI TRATTI DAI SOCIAL

WHAT COMES TO YOUR MIND EVERY TIME YOU THINK ABOUT THE #MDD28.


IL SALUTO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA GREETINGS FROM THE PRESIDENT OF THE PROVINCE

9 Cari amanti del ciclismo!

L

e Dolomiti sono uno spettacolo unico di bellezza e sono state dichiarate infatti patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO. Non stupisce pertanto il fatto che le strade ricche di curve e tornanti mozzafiato che attraversano questi panorami dichiarati patrimonio Unesco, attraggano ogni anno migliaia di appassionati ciclisti per partecipare alla famosissima Maratona dles Dolomites - Enel. Le richieste sono talmente tante che superano di gran lunga il numero massimo di partecipanti, stabilito per garantire la sicurezza stessa degli amanti della bici.Il successo della manifestazione é da ricondursi senz’altro al fascino che queste montagne esercitano e anche alla perfetta organizzazione che ogni anno grazie all’impegno del Comitato Organizzatore, cui va il mio sincero ringraziamento, viene riconosciuta da tutti gli atleti.Quasi un connubio tra uomo e Natura che si integrano alla perfezione. Dalla prima edizione, partita quasi per scommessa nel 1987, il numero dei partecipanti è aumentato sempre più fino a costringere l’introduzione di un limite massimo di 9.000 atlete ed atleti. Limite che come detto, potrebbe essere ampiamente superato viste le richieste che arrivano ogni anno. Questa manifestazione si fa ambasciatrice nel mondo, della cultura, della gastronomia, dell’ospitalità e della natura della nostra terra. Per arrivare a questo grande successo serve il lavoro di centinaia di persone, quello del Comitato Organizzatore, dei volontari lungo il percorso, quello di chi garantisce assistenza sanitaria, quello delle forze dell’ordine, degli amministratori locali e dei nostri concittadini. A tutti va il mio sincero ringraziamento.Vorrei anche ricordare che una parte delle quote di partecipazione verrà utilizzata per iniziative di solidarietà e anche questo rende merito a questa manifestazione. Saluto infine cordialmente tutti gli atleti che parteciperanno a questa competizione il prossimo 6 luglio e cha avranno la possibilità di raggiungere alcune delle vette più belle d’Europa come il Passo Campolongo, il Pordoi, il Sella, il Passo Gardena ed il Passo Falzarego. Ad essi formulo il più cordiale augurio per il raggiungimento degli obiettivi che ciascuno si è prefissato. Dott. Arno Kompatscher

Dear cycling fans!

T

he Dolomites are a uniquely beautiful sight and have been declared a World Heritage Site by UNESCO. It is therefore not surprising that the roads full of bends and breathtaking hairpin turns that go through these panoramas declared a UNESCO heritage, attract every year thousands of keen cyclists to take part in the very famous Maratona dles Dolomites - Enel. There are so many applications that they exceed by far the maximum number of participants, established to guarantee the safety of the cycling fans. The success of the event is without any doubt to be found in the appeal that these mountains have and also the perfect organization that every year, thanks to the commitment of the Organizing Committee, whom I sincerely thank, is acknowledged by all the athletes. It is almost a combination where man and Nature are perfectly integrated. From the first edition, held almost for a bet in 1987, the number of participants has increased constantly until a maximum limit of 9,000 cyclists had to be introduced. This limit, as I said, could be greatly exceeded in view of the applications that arrive each year. This event is an ambassador in the world of the culture, gastronomy, hospitality and nature of our land. To achieve this great success requires the work of hundreds of people, those of the Organizing Committee, the volunteers along the route, the work of those who guarantee healthcare, the work of the police, of the local administrators and of our fellow citizens. To all of them go my heartfelt thanks. I would also like to recall that a part of the entry fees will be used for charity initiatives and this also gives this event great merit. Lastly, I would like to greet all the athletes who will be taking part in this competition on 6 th July and who will have the chance to reach some of the most beautiful peaks in Europe, such as the Campolongo Pass, the Pordoi, the Sella, the Gardena Pass and the Falzarego Pass. I wish them the very best and hope that they reach the objectives they have set for themselves. Dr. Arno Kompatscher


10


IL SALUTO DEL PRESIDENTE DEL COMITATO ORGANIZZATORE WELCOME OF THE PRESIDENT OF THE ORGANIZING COMMITTEE

11

TEMPO

O

gnuno di noi, nell'arco della sua vita, ne ha a disposizione un tot. Qualcuno di più, qualcuno di meno. C’è chi riesce a sfruttare bene il proprio tempo, raggiungendo grandi traguardi; altri invece lo lasciano scorrere senza rendersi conto di quanto sia importante, improvvisamente si accorgono che il tempo stringe e capiscono che non riusciranno più a fare tutto quello che volevano. Ogni volta che guardo le nostre fantastiche montagne mi rendo conto di quanto siamo piccoli, di quanto poco tempo abbiamo a disposizione, rispetto al loro. Il nostro tempo, in confronto a quello della natura, è davvero un attimo. E allora mi chiedo: come abbiamo potuto, noi esseri umani, distruggere così tanto, in così poco tempo? Se ci siamo riusciti, vuol dire che in quello stesso tempo avremmo potuto creare, rispettare, salvaguardare altrettanto. Avremmo potuto usare il tempo della nostra vita per raggiungere la consapevolezza che bisogna cambiare e finalmente nutrire rispetto per la nostra Madre Terra. Il tempo, per fortuna, non è ancora scaduto, possiamo farlo ancora. Renderci conto che è Gaia, la Terra, che ogni giorno ci dà in dono la nostra vita, che ci permette di riempirci il cuore di Bellezza. E che quindi è nostro dovere, nostro stesso interesse, trattare meglio la Nostra Casa, con più rispetto. “Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere che cosa farne.” diceva Romano Battaglia. Quindi non perdiamo altro tempo a raggiungere quella consapevolezza, facciamolo, ora e adesso! Proviamoci, magari inizialmente sbaglieremo, ma un giorno miglioreremo, lo so. Finalmente ci renderemo conto che quello trascorso ad ammirare le montagne, quello speso assieme alle nostre famiglie, quello utilizzato per leggere un bel libro non è mai tempo perso. L'importante è appunto essere consapevoli che il tempo non torna, che va speso come una delle risorse più preziose della nostra vita. È per questo che, quella di quest'anno, sarà la Maratona dedicata al tempo. Il mio augurio è che tutti voi che vi state allenando per la nostra gara possiate investire bene il vostro tempo, convinti che anche il vostro impegno permette alla stessa Maratona di esistere. Buon tempo a chi pedala lungo i nostri tornanti, buon tempo pieno di Bellezza a tutti noi. Buona Maratona, buon tempo. michil costa

TIME

I

n our lifespan each one of us has a certain amount of time available. Some more, some less. There are those who succeed in making the best out of it, achieving great goals; others, let it pass without realizing how important it is. Suddenly they see that there is not much time left and they realize they will not be able to do everything they wanted. Every time I look at our fantastic mountains, I realize how small we are, how little time we have, compared to them. Our time, compared to that of nature, is just a second. I wonder: how have we humans been able to destroy so much in so little time? In that same time we could have created, respected and protected. We could have used the time of our lives to reach the awareness that we have to change and nurture respect for our Mother Earth. Time, luckily, has not run out yet and we can still do so. Realizing that it is Gaia, the Earth, that every day again gives us the gift of life, that lets us fill our hearts with Beauty. It is therefore our duty and in our own interest to treat Our Home better and more respectful. “Time is like a snowflake, it disappears as we try to decide what to do with it.” said Romano Battaglia. So let’s not waste any more time to reach that awareness, let’s do it, here and now! Let’s try, perhaps at first we will make mistakes, but one day we will improve, I know. We will at last realize that time spent admiring the mountains, time spent with our families, time used to read a good book is never time wasted. The important thing is to be aware that time does not come back, that it must be spent like one of the most precious resources of our life. This is why this year’s Maratona is dedicated to time. My wish is that all of you, who are training for our race can invest their time well, convinced that thanks to your commitment, the Maratona is existing. Enjoy your time, those of you who will be pedalling around our hairpin bends, let all of us enjoy our time full of Beauty. Enjoy the Maratona, enjoy time. michil costa


IL TEMPO “SPAZIALE”

DI MAURIZIO CHELI - ASTRONAUTA “SPACE” TIME BY MAURIZIO CHELI - ASTRONAUT

12

“La durata delle cose, misurata a periodi, specialmente secondo il corso apparente del sole”: questa è la definizione generica del concetto di “tempo” fornita da un comune dizionario della lingua italiana. Tuttavia non appena si tenta di passare ad una traduzione più concettuale del “tempo” che è punto di riferimento centrale della nostra esperienza e insieme del senso della nostra esistenza, immediatamente emerge una grande difficoltà. Non a caso la definizione della natura del tempo è sempre stata uno dei punti nevralgici dell’analisi filosofica. È la difficoltà che mostra Sant’ Agostino: “Eppure vi è una nozione più familiare e nota, nei nostri discorsi, del tempo? [...] Che cos’è dunque il tempo? Se nessuno me lo chiede lo so; se voglio spiegarlo a chi me lo chiede, non lo so”. É sulla base del tempo, del suo fluire dal passato al presente e al futuro o piuttosto della sua percezione che viene scandita la nostra esistenza sulla terra e soprattutto i suoi passaggi più significativi che costituiscono l’orizzonte della nostra vita. Eppure non c’è niente di più labile di questo concetto che invece ci potrebbe a prima vista apparire così assodato. Difficile credere che a poco più di 400 km di distanza dalla nostra vita di tutti i giorni la nostra percezione del tempo possa essere del tutto sconvolta. Volare, da Icaro in poi e più in generale conquistare la terza dimensione è spesso il sogno di tanti di noi, ma volare nello spazio rappresenta certamente un’esperienza indimenticabile per tutti coloro che hanno avuto, come il sottoscritto, la possibilità di sperimentarla in prima persona. Seduti all’interno della cabina dello Space Shuttle bastano poco più di 8 minuti per ritrovarsi in orbita attorno alla terra viaggiando alla velocità di oltre 25000 km/h, quasi 8km al secondo a 400 km di quota. Il momento del lancio ha rappresentato per me un istante magico. Allacciato al sedile della navetta percepisco le forti vibrazioni dei motori che ci forniscono la spinta necessaria per lasciare il nostro pianeta accompagnate da un rombo sordo e cupo, che giunge attraverso il casco, e soprattutto l’accelerazione che mi schiaccia contro il sedile. Dai finestrini le immagini della terra si susseguono a velocità sempre più crescente, la rampa di lancio diviene sempre più piccola mentre l’orizzonte si allarga in maniera impressionante. Il cielo passa quasi istantaneamente dal classico colore azzurro al momento del lancio ad un nero intenso attorno ai 40 km di quota. Il tempo in questo frangente sembra davvero assumere un' altra dimensione. Prima che uno se ne possa davvero rendere conto ci si ritrova a galleggiare in assenza di peso in orbita con i continenti e gli oceani che si alternano ad intervalli quasi regolari. Già questo breve spazio di tempo rivoluziona completamente il modo in cui un individuo percepisce ed osserva la realtà che lo circonda: ci permette di ritrovarci in una posizione di assoluto privilegio da cui godere da una prospettiva unica la bellezza e al tempo stesso la fragilità del nostro pianeta. Vedo la Terra che mi scorre sotto, tutta blu e mi sembra bellissima circondata da quella piccola striscia di pochi chilometri di altezza che

chiamiamo atmosfera e di cui ogni giorno abusiamo, senza renderci conto che è lì che siamo costretti a vivere. Guardo dalla parte opposta, vedo il cielo nero, l’immensità dello spazio e mi chiedo: ma è credibile che siamo veramente soli nell’universo? Sarà mai possibile spiegare scientificamente il mistero della vita sulla Terra? La fragilità di questa nostra Terra è evidente, se solo potessi mostrare questa immagine a chi, ancora oggi, resiste a cambiare il proprio modo di vita in un modello più rispettoso della natura! Sulla terra tutti noi abbiamo una percezione sommaria ma costante dello scorrere del tempo come indicato dall’inesorabile rotazione delle lancette che ci ricordano gli impegni giornalieri. In orbita questa percezione si trasforma in un mero fattore tecnico in base al quale vengono scandite le complesse attività di una missione spaziale ma la nostra personale percezione ne esce modificata. Lo scandire delle ore viene sostituito dall’alternarsi costante dei cicli giorno e notte, uno ogni 90 minuti… 16 volte nell’arco delle 24 ore terrestri… 16 tramonti alternati a 16 albe.. uno ogni 45 minuti circa. Il nostro bioritmo ne esce sconvolto, la nostra percezione dello scorrere del tempo completamente modificata. É un continuo alternarsi fra operazioni tecniche precise ad intervalli indicati posizionati all’interno di un fluire della vita in uno spazio atemporale. Difficile in questa condizione collocare con regolarità gli appuntamenti tipici di una giornata terrestre. Inutile fissarsi su uno dei tanti orologi a bordo, alcuni posizionati sull’ora della missione che inizia al momento del decollo, altri posizionati sull’ora universale, altri ancora, in generale quello personale, sulla propria ora di casa quasi a rappresentare una labile connessione con le attività di chi è rimasto sulla terra e con la nostra vita di tutti i giorni. É anche questo mélange tra attività precise collocate all’interno di uno spazio senza dimensioni che rende unica l’esperienza di un volo spaziale, questo vagare della mente tra il “qui ed ora” tecnico al “là e altrove” cosmico. É come vivere in un modo diverso, per molti versi sconosciuto, in cui la mancanza di peso che ci permette di volare letteralmente all’interno della cabina si traduce in una condizione di leggerezza non solo fisica ma anche mentale, senza poli di attrazione, e quindi di profonda serenità. In orbita si perde la sensazione dello scorrere del tempo. Solo quando si torna sulla terra ci si rende conto di quanto tempo in più si sarebbe voluto avere a disposizione per poter apprezzare più a lungo le meraviglie del nostro pianeta e delle stelle nello spazio cosmico. É solo allora che si vorrebbe recuperare il tempo inevitabilmente perduto e di quanto sia davvero prezioso il tempo che abbiamo a disposizione. Il tempo “spaziale” è stato per me un’esperienza unica che mi ha insegnato ad apprezzare ogni minuto del tempo qui sulla terra, anche e soprattutto quando mi ritrovo a coltivare la mia grande passione pedalando in bici sulle Dolomiti, e ad eliminare definitivamente dal mio vocabolario espressioni come “ammazzare il tempo”!!!


“The duration of things, measured in periods, especially according to the apparent course of the sun”: this is the general definition of the concept of “time” given by an ordinary dictionary. However, as soon as you try to go on to a more conceptual translation of “time” which is the central point of reference of our experience and also of the meaning of our existence, a great difficulty immediately emerges. It is not surprising that the definition of the nature of time has always been a crucial point in philosophical analysis. It is the difficulty that St. Augustine shows: “But what in speaking do we refer to more familiarly and knowingly than time? [...] What, then, is time? If no one asks of me, I know; if I wish to explain to him who asks, I know not.” It is on the basis of time, its flow from the past to the present and the future, or rather its perception, that our existence on earth is played out and above all its most significant passages which represent the horizon of our life. And yet there is nothing vaguer than this concept which could seem, at first sight, so well established. It is difficult to believe that just over 400 km away from our everyday life our perception of time can be totally overturned. Flying, ever since Icarus and more in general conquering the third dimension is often the dream many of us have, but flying in space is certainly an unforgettable experience for all of those who have had, like the undersigned, the possibility of trying it out personally. Sitting inside the cabin of the Space Shuttle it takes little more than 8 minutes to be in orbit around the earth, travelling at a speed of over 25000 km/h, almost 8 km a second at 400 km above the earth. The launch was a magical instant for me. Strapped to the seat of the shuttle, I perceived the strong vibrations of the engines that give us the thrust necessary to leave our planet, accompanied by a deep and muffled roar which I heard through the helmet, and above all the acceleration which presses me against the seat. From the portholes, the views of the earth follow in increasingly quick succession, one after the other, the launch pad gets smaller and smaller whilst the horizon becomes impressively wider. Almost instantaneously the sky changes from the classic blue at the launch to a deep black at around 40 km high. Time in this situation really seems to take on another dimension. Before you realize, you are floating in zero gravity with the continents and the oceans alternating at almost regular intervals. This short space of time already completely revolutionizes the way an individual perceives and observes the reality around them: it lets us be in an absolutely privileged position from where we can enjoy from a unique perspective the beauty and at the same time the fragility of our planet. I can see the Earth which passes underneath, all blue and it looks beautiful to me, surrounded by that small strip a few kilometres high

that we call the atmosphere and which we abuse every day, without realizing that it is there that we have to live. I look at the opposite side and I can see the dark sky, the immensity of space and I wonder, is it credible that we are really alone in the universe? Will it ever be possible to explain scientifically the mystery of life on the Earth? The fragility of this Earth of ours is clear, if only I could show this image to anyone who, still today, resists changing their way of life to a model that is more respectful of nature! On earth all of us have a hasty but constant perception of the passing of time as shown by the inexorable rotation of the hands of our watches which remind us of our daily commitments. In orbit, this perception is transformed into a mere technical factor according to which the complex activities of a space mission are carried out but our personal perception is modified. The passing of the hours is replaced by the constant alternating of day and night cycles, one every 90 minutes… 16 times in the 24 hours of the earth… 16 sunsets alternated with 16 dawns… about one every 45 minutes. Our biorhythm is upset by it, our perception of the passing of time is completely modified. It is a continuous alternating between precise technical operations at intervals shown placed in a flowing of life in a timeless space. It is difficult in this condition to place with regularity the appointments typical of a day on earth. It is pointless staring at one of the many clocks on board, some positioned on the time of the mission which begins at takeoff, others positioned on universal time, others, in general, your personal watch, on the time at home almost to represent a transient connection with the activities of the ones who are left on the ground and with our everyday life. It is also this mixture between precise activities in a space without dimensions that makes the experience of a space flight unique, this wandering of the mind between a technical “here and now” and the cosmic “there and elsewhere”. It is like living in a different way, for many aspects unknown, where the weightlessness which lets us fly literally in the cabin is translated into a condition of lightness that is not only physical but also mental, without poles of attraction and therefore of profound serenity. In orbit, you lose the sensation of the passing of time. It is only when you are back on earth that you realize how much longer you would have liked to have had to appreciate the marvels of our planet and the stars in cosmic space. It is only then that you would like to make up for the time that has inevitably been lost and how precious the time we have really is. “Spatial” time was a unique experience for me, which taught me to appreciate every minute of time here on earth, even and especially when I am cultivating my great passion, cycling in the Dolomites, and to eliminate from my vocabulary once and for all expressions such as “to kill time”!

13


14


TITLE SPONSOR

MAIN SPONSOR Science in Nutrition

OFFICIAL GOLD SPONSOR 15

OFFICIAL SILVER SPONSOR

OFFICIAL BRONZE SPONSOR


16


PROGRAMMA PROGRAM

da/von/from BRUNICO

Str. San Linert

arv .P Str ela

PEDRACES

MUNICIPIO/GEMEINDE/TOWNHALL

SCUOLA/SCHULE/SCHOOL

i

EXPO

n Str. Sa

R Str. unc ac

Str. Ciaminades

P

da/von/from LA VILLA / CORVARA

FRIDAY, 04.07.2014

DOMENICA, 06.07.2014

SATURDAY, 05.07.2014

Ore 05:30 Ritrovo a La Villa – Alta Badia Ore 06:30 Partenza della 28° Maratona dles Dolomites - Enel Dalle ore 06:15 alle ore 12:15 Diretta TV su RAI 3 dell’evento Dalle ore 11:00 Pasta Party “Rana” in zona arrivo a Corvara Ore 16:00 Premiazione dei vari trofei Enel, Enervit e Selle Italia

THURSDAY, 03.07.2014

7.30 p.m. – 10.30 p.m. Opening of the exhibition area “Maratona Village” in S. Leonardo/Badia. 8.30 p.m. – 10.30 p.m. Starting number pick-up at the events hall “Ciasa Runcher” in S.Leonardo/Badia.

CIASA RUNCHER

USTARIA POSTA BANCA RAIFFEISEN

SABATO, 05.07.2014

Dalle ore 10:00 alle ore 19:00 Apertura area espositiva “Maratona Village” a San Leonardo/ Badia in prossimità della distribuzione pettorali. Dalle 10:00 alle 19:00 Distribuzione pettorali e controllo tessere presso la sala manifestazioni “Ciasa Runcher” a S. Leonardo/Badia.

P

distribuzione pettorali Startnummernausgabe starting number pick-up

P

VENERDÌ, 04.07.2014

Dalle ore 10:00 alle ore 19:00 Apertura area espositiva “Maratona Village” a S. Leonardo/ Badia in prossimità della distribuzione pettorali. Dalle 14:00 alle ore 19:00 Distribuzione pettorali e controllo tessere presso la sala manifestazioni “Ciasa Runcher” a S. Leonardo/Badia.

Linert

Str. Anvì

GIOVEDÌ, 03.07.2014

Dalle 19:30 alle 22:30 Apertura area espositiva “Maratona Village” a S. Leonardo/ Badia in prossimità della distribuzione pettorali. Dalle 20:30 alle 22:30 Distribuzione pettorali e controllo tessere presso la sala manifestazioni “Ciasa Runcher” a S. Leonardo/Badia.

SAN LEONARDO

Str. S

MARATONA VILLAGE

an L

iner

t

Bike Shop

10 a.m. – 7 p.m. Opening of the exhibition area “Maratona Village” in S. Leonardo/Badia. 2 p.m. to 7 p.m. Starting number pick-up at the events hall “Ciasa Runcher” in S. Leonardo/Badia. 10 a.m. – 7 p.m. Opening of the exhibition area “Maratona Village” in S.Leonardo/ Badia 10 a.m. – 7 p.m. Starting number pick-up at the events hall “Ciasa Runcher” in S.Leonardo/Badia.

SUNDAY, 06.07.2014

05.30 a.m. Meeting in La Villa – Alta Badia 06.30 a.m. Start of the 28th Maratona dles Dolomites - Enel From 06.15 a.m. to 12.15 p.m. Live TV broadcast of the event on Italian RAI 3 From 11 a.m. “Rana” Pasta Party at the arrival zone in Corvara 4 p.m. Enel, Enervit and Selle Italia trophy prize giving ceremony


Viva La Bici Un'ossessione che dura 365 giorni

#thinkmdd Damn, how do I train those mountains in Holland!! @Marc Leijtens

18


PARTENZA STARTREIHENFOLGE / STARTING ORDER

Badia - Sponata

1.ENEL

Vip e di Merito, Platinum, Crystal

138 KM

F sotto unter under M sotto unter under

7,30 h 5,25 h

106 KM F sotto unter under M sotto unter under

19

FAN ZONE

5,15 h 3,45 h

2.SELLE ITALIA

Tutte le donne che non rientrano nella 1. griglia. Alle Damen, die nicht in der 1. Gruppe starten. All women not starting in the 1st group. GOLD

138 KM

M sotto unter under

6h

106 KM M sotto unter under

START

4,30 h

3.PINARELLO 138 KM M sotto unter under

106 KM 8h

M sotto unter under

6h

Iscrizioni non a sorteggio: pacchetti, disdette 2013, fedelissimi (escluso chi ha diritto ad una griglia precedente). Alle Anmeldungen, die nicht der Verlosung unterworfen sind: Startpakete, Umbuchungen von 2013, "Fidelity-Members" (ausgenommen wer in den vorderen Startgruppen starten kann). All registrations not subject to the draw: packages, 2013 cancellations, fidelity-members (except those who are entitled to start in an earlier starting group).

4.WARSTEINER F = Femmine / Damen / Women M = Maschi / Herren / Men I tempi si basano sulle edizioni del 2010, 2011, 2012 e 2013. Die Fahrzeiten beziehen sich auf die Marathons von 2010, 2011, 2012 und 2013. Division into groups as follows times refer to the 2010, 2011, 2012 and 2013 marathons. Corridori che partiranno in una griglia precedente a quella assegnata verranno squalificati. Radfahrer die vor der eigenen zugeteilten Stratgruppe starten, werden disqualifiziert. Cyclists who start before the assigned group will be disqualified.

AVVERTENZE Hinweise/Important La strada tra Corvara e La Villa verrà chiusa al traffico (ciclisti compresi) alle ore 6.10 pertanto i ciclisti sono pregati di regolarsi. Chi non sarà entrato in griglia 15 (quindici) minuti prima della partenza verrà automaticamente dirottato nell’ultima griglia di partenza. È inoltre obbligatorio portare con sé in corsa un kit per le riparazioni delle forature. Si consiglia di portarsi appresso qualche indumento di ricambio e una mantellina nell’eventualità di cattivo tempo. Die Straße zwischen Corvara und La Villa wird für den gesamten Verkehr (einschließlich Radfahrer) ab 6.10 Uhr gesperrt sein. Die Teilnehmer werden daher gebeten, entsprechende Vorkehrungen zu treffen. Wer nicht spätestens 15 (fünfzehn) Minuten vor dem Start bei seiner ihm zugeteilten Startgruppe ist, wird automatisch in die letzte Startgruppe gestuft. Es wird empfohlen, Kleidungsstücke zum Wechseln und einen Regenschutz für Schlechtwetter mitzunehmen. Jeder Fahrer hat für das Rennen zur Behebung von Pannen Flickzeug und entsprechendes Werkzeug mitzuführen. The road between Corvara and La Villa will be closed to traffic (including cyclists) at 6.10 a.m. The cyclists should therefore take due note. Anybody who has not entered the grid 15 minutes before the start will be automatically diverted to the last starting grid. It is also compulsory to carry a kit for puncture repairs during the race. Carry spare clothing and a waterproof garment in case of bad weather.


20

Dave Lee MDD is becoming the highlight of my year, the pain of Passo Giau is soothed by the serenity of the roads and the beauty of the Vistas


21

PLANIMETRIA LAGEPLAN / PLAN

TEMPO MASSIMO D’ASSISTENZA

MAXIMALE BETREUUNGSZEITEN

MAXIMUM ASSISTANCE TIMES

I ristori, assistenza meccanica e sanitaria saranno garantiti fino alla seguente ora:

Die Verpflegungsausgabe sowie die mechanische und medizinische Betreuung ist bis zu folgenden Uhrzeiten gewährleistet:

Refreshments and mechanical and medical assistance will be guaranteed until the following time:

Ristoro Sella ore 11.15 Passo Campolongo ore 11.45 Passo Gardena/Colle S.Lucia ore 12.15 Passo Giau ore 13.45 Passo Falzarego ore 15.45

Verpflegung Sella 11.15 Uhr Passo Campolongo 11.45 Uhr Passo Gardena/Colle S.Lucia 12.15 Uhr Passo Giau 13.45 Uhr Passo Falzarego 15.45 Uhr

Refreshment Sella 11.15 a.m. Passo Campolongo 11.45 a.m. Passo Gardena/Colle S.Lucia 12.15 p.m. Passo Giau 1.45 p.m. Passo Falzarego 3.45 p.m.

CONTROLLI

KONTROLLEN

CHECKPOINTS

I controlli automatizzati sono tassativamente obbligatori sia alla partenza che lungo i vari percorsi. Chi anticiperà la partenza o prenderà il via senza il dovuto controllo situato sulla linea di partenza verrà considerato non partito e pertanto non apparirà sull’ordine di arrivo.

Die Kontrollen am Start und entlang der Strecke sind unabdingbar. Wer zu früh oder wer ohne vorgeschriebene Überprüfung startet, wird als nicht gestartet gewertet und erscheint nicht auf der Ergebnisliste.

Observance of these is mandatory, both at the start and along the chosen route. Anyone starting before the official starting signal is given, or whose start is not registered by the officials, shall be considered a nonstarter and their name will not appear in the finishing order.


BODYFITPRO A E R O

R AC E

J E R S E Y

Aerodinamica …un effetto collaterale

22

TESTED BY:

Sviluppata per il Tinkoff – Saxo Team per le torride tappe montane del Tour de France, siamo rimasti sorpresi nel constatare in galleria del vento che è la più aerodinamica maglia che abbiamo mai testato. Ci ha stupito ancora perché la squadra la usava in tutte le occasioni possibili, dalla pioggia delle classiche del nord al caldo soffocante delle tappe desertiche, per la sua capacità di asciugarsi in un attimo e di bloccare i raggi UV. Scopriamo così di aver realizzato la maglia più versatile sul mercato.

SPORTFUL.COM


PERCORSI STRECKEN / COURSES

Dislivello/Hรถhenunterschied/difference in level: 1780 m

SELLARONDA

ATTENZIONE TEMPO MASSIMO

ACHTUNG

55 KM

55 km: 1:00 p.m. Arrivo/Ziel/Finish

ZEITLIMIT

ATTENTION

PARTIAL KM

KM TO CYCLE

30km/h

1436 La Villa - Partenza / Start

0.0

0

55.0

6.30

6.40

7.00

1522 Corvara in Badia - Bv. Passo Gardena

3.9

3.9

51.1

6.39

6.50

7.11

1875 Passo Campolongo

9.7

5.8

45.3

6.55

7.19

7.43

1601 Arabba - Bv. Passo Pordoi

13.7

4.0

41.3

7.00

7.25

7.49

2239 Passo Pordoi

22.9

9.2

32.1

7.31

8.05

8.43

1808 Loc. Roja - Bv. Per Passo Sella

29.3

6.4

25.7

7.37

8.12

8.53

2244 Passo Sella

34.8

5.5

20.2

7.55

8.36

9.39

1871 Plan de Gralba

40.2

5.4

14.8

7.59

8.43

9.46

2121 Passo Gardena

46.0

5.8

9.0

8.14

9.02

10.15

1530 Corvara - Arrivo / Finish Sellaronda

55.0

9.0

0.0

8.24

9.14

10.29

0.0

55.0

0.0

1.54

2.34

3.29

ALTITUDE

CYCLED KM

TIME LIMIT

LOCALITY

AVERAGE

22km/h

16km/h

PROVINCIA DI BOLZANO

PROVINCIA DI BELLUNO 23

55.0 | 1530 - CORVARA.ARRIVO

2121 - PASSO GARDENA (5.8Km - 4.3%)

1871 - BV PASSO GARDENA

2244 - PASSO SELLA (5.5Km - 7.9%)

1853 - PLAN DE SCHIAVANEIS

2239 - PASSO PORDOI (9.2Km - 6.9%) 1601 - ARABBA

1875 - PASSO CAMPOLONGO (5.8 Km - 6.1%)

1522 - CORVARA

0.0 | 1436 - LA VILLA.PARTENZA

PROVINCIA DI BOLZANO


24


Dislivello/Höhenunterschied/difference in level: 3130 m

MEDIO

CLASSIFICA/RENNWERTUNG/ RESULTS 2013 - 106 KM

ATTENZIONE TEMPO MASSIMO

ACHTUNG

106 KM

ZEITLIMIT

ATTENTION

Uomini/Männer/Men:

55 km: 11:10 a.m. Corvara 106 km: 4:15 p.m. Arrivo/Ziel/Finish

TIME LIMIT

1. Alessiani Emanuele

I 3:30.13,8

2. Camozzi Antonio

I 3:35.21,7

3. Corsello Giuseppe

I 3:35.27,1

Donne/Frauen/Women:

LOCALITY

KM TO CYCLE

PARTIAL KM

CYCLED KM

ALTITUDE

1. Schartmüller Astrid

I 4:17.47,4

3. Finazzi Nadia

I 4:28.04,0

AVERAGE

30km/h

22km/h

16km/h

Categorie/Kategorien/ Categories Anni/Jahre/Years

PROVINCIA DI BOLZANO 1436 La Villa - Partenza / Start

0.0

0

106,3

6.30

6.40

7.00

1522 Corvara in Badia - Bv. Passo Gardena

3.9

3.9

102,4

6.39

6.50

7.11

1875 Passo Campolongo

9.7

5.8

96,6

6.55

7.19

7.43

1601 Arabba - Bv. Passo Pordoi

13.7

4.0

92,6

7.00

7.25

7.49

2239 Passo Pordoi

22.9

9.2

83,4

7.31

8.05

8.43

1808 Loc. Roja - Bv. Per Passo Sella

29.3

6.4

77,0

7.37

8.12

8.53

2244 Passo Sella

34.8

5.5

71.5

7.55

8.36

9.39

1871 Plan de Gralba

40.2

5.4

66.1

7.59

8.43

9.46

2121 Passo Gardena

46.0

5.8

60.3

8.14

9.02

10.15

1530 Corvara - Arrivo Sellaronda passaggio Medio/Lungo

55.0

9.0

51.3

8.24

9.14

10.29

1875 Passo Campolongo

60.9

5.9

45.4

8.41

9.44

11.09

Uomini/Herren/Men: 15-29 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64 65 and over

PROVINCIA DI BELLUNO

Donne/Frauen/Women: 15-39 40-54 55 and over

PROVINCIA DI BOLZANO

PROVINCIA DI BELLUNO

25

1601 Arabba - BV. Passo Pordoi

64.8

3.9

41.5

8.46

9.51

11.15

1469 Pieve di Livinallongo

72.1

7.3

34.2

8.56

10.01

11.28

1502 Loc. Cernadoi

76.3

4.2

30.0

9.05

10.13

11.40

2117 Passo Falzarego

85.7

9.4

20.6

9.31

10.51

12.39

2200 Passo Valparola

87.9

2.2

18.4

9.35

10.58

12.48

2178 Malghe di Valparola

90.7

2.8

15.6

9.39

11.02

12.57

1533 San Cassiano in Badia

98.2

7.5

8.1

9.49

11.13

13.15

1420 La Villa in Badia

101.0

2.8

5.3

9.53

11.18

13.20

102.6

1.6

3.7

9.57

11.26

13.32

106.3

3.7

0.0

10.03

11.34

13.42

0.0

106.3

0.0

3.33

4.54

6.42

106.0 | 1530 - CORVARA.ARRIVO

1420 - LA VILLA MÜR DL GIAT (MAX 19%)

1533 - BV. SAN CASSIANO

1665 - PONTERIO SARÈ

2200 - PASSO VALPAROLA (11.8Km - 6.7%)

2117 - PASSO FALZAREGO

1808 BV. CASTELLO DI ANDRAZ

1502 - CERNADOI

1469 - PIEVE DI LIVINALLONGO (5.8Km - 6.1%)

1414 - ANDRAZ

1601 - ARABBA

1875 - PASSO CAMPOLONGO (5.8 Km - 6.1%)

1530 - CORVARA - PASSAGGIO

2244 - PASSO SELLA (5.5Km - 7.9%)

1853 - PLAN DE SCHIAVANEIS

2239 - PASSO PORDOI (9.2Km - 6.9%) 1601 - ARABBA

1875 - PASSO CAMPOLONGO (5.8 Km - 6.1%)

1522 - CORVARA

2121 - PASSO GARDENA (5.8Km - 4.3%)

La Villa Bv. Str.Marin - SS244 1530 Corvara - Arrivo/Finish

1871 - BV PASSO GARDENA

PROVINCIA DI BOLZANO

0.0 | 1436 - LA VILLA - PARTENZA

I 3:57.44,2

2. Mabritto Valentina


Reintroducing a new benchmark in the bike world.

pinarello.com


CLASSIFICA/RENNWERTUNG/ RESULTS 2013 - 138 KM

Dislivello/Höhenunterschied/difference in level: 4230 m

Uomini/Männer/Men: 1. Snel Michel

NL

4:43.29,7

2. Pisani Vincenzo

I

4:46.20,9

3. Napolitano Roberto

I

4:46.22,0

MARATONA

ATTENZIONE TEMPO MASSIMO

55 km: 11:10 a.m. Corvara 76 km: 11:40 a.m. Cernadoi 138 km: 4:15 p.m. arrivo/Ziel/finish

ACHTUNG

138 KM

ZEITLIMIT

ATTENTION

TIME LIMIT

5:41.48,9

3. Lombardo Ilaria

I

5:45.54,6

KM TO CYCLE

5:22.50,3

I

PARTIAL KM

I

2. Marconi Sandra

30km/h

1436 La Villa - Partenza / Start

0.0

0

138.3

6.30

6.40

7.00

1522 Corvara in Badia - Bv. Passo Gardena

3.9

3.9

134.4

6.39

6.50

7.11

1875 Passo Campolongo

9.7

5.8

128.6

6.55

7.19

7.43

1601 Arabba - Bv. Passo Pordoi

13.7

4.0

124.6

7.00

7.25

7.49

2239 Passo Pordoi

22.9

9.2

115.4

7.31

8.05

8.43

1808 Loc. Roja - Bv. Per Passo Sella

29.3

6.4

109.0

7.37

8.12

8.53

2244 Passo Sella

34.8

5.5

103.5

7.55

8.36

9.39

1871 Plan de Gralba

40.2

5.4

98.1

7.59

8.43

9.46

2121 Passo Gardena

46.0

5.8

92.3

8.14

9.02

10.15

1530 Corvara - Arrivo Sellaronda passaggio Medio/Lungo

55.0

9.0

83.3

8.24

9.14

10.29

1875 Passo Campolongo

60.9

5.9

77.4

8.41

9.44

11.09

1601 Arabba - BV. Passo Pordoi

64.8

3.9

73.5

8.46

9.51

11.15

1469 Pieve di Livinallongo

72.1

7.3

66.2

8.56

10.01

11.28

1502 Loc. Cernadoi

76.3

4.2

62.0

9.05

10.13

11.40

1311 Loc. Rucavà

81.2

4.9

57.1

9.11

10.28

11.54

1458 Colle Santa Lucia

83.5

2.3

54.8

9.20

10.36

12.06

1314 Selva di Cadore

87.2

3.7

51.1

9.22

10.43

12.12

2236 Passo Giau

97.1

9.9

41.2

10.02

11.26

13.47

1535 Pocol

107.4 10.3

30.9

10.17

11.43

14.05

2117 Passo Falzarego

117.7 10.3

20.6

10.45

12.16

14.58

2200 Passo Valparola

119.9

2.2

18.4

10.49

12.24

15.07

2178 Malghe di Valparola

122.7

2.8

15.6

10.53

12.28

15.10

1533 San Cassiano in Badia

130.2

7.5

8.1

11.03

12.40

15.25

1420 La Villa in Badia

133.0

2.8

5.3

11.06

12.43

15.30

134.6

1.6

3.7

11.10

12.49

15.38

138.3

3.7

0.0

11.17

13.00

15.54

0.0

138.3

0.0

4.47

6.20

8.54

ALTITUDE

1. Gentili Claudia

CYCLED KM

Donne/Frauen/Women:

LOCALITY

AVERAGE

22km/h

16km/h

PROVINCIA DI BOLZANO Categorie/Kategorien/ Categories Anni/Jahre/Years Uomini/Herren/Men: 18-29 30-34 35-39 40-44 45-49 50-54 55-59 60-64

PROVINCIA DI BELLUNO

Donne/Frauen/Women: 18-39 40-54 55-64

PROVINCIA DI BOLZANO

Avvertenze/Hinweis/ Important:

PROVINCIA DI BELLUNO

La chiusura a Cernadoi alle ore 11:40 è obbligatoria per tutti. Per motivi di sicurezza la strada verrà chiusa sia alle autovetture che ai ciclisti. Dopo quell’ora pertanto non sarà possibile proseguire neanche a proprio rischio. Die Strassensperrung in Cernadoi um 11:40 Uhr ist für alle pflichtig. Aus Sicherheitsgründen wird die Strasse sei es den Autos als auch den Radfahrern gesperrt. Es ist auch nicht erlaubt auf eigene Gefahr weiterzufahren. The closure at Cernadoi at 11:40 a.m. is compulsory. For security reasons the road will be closed for cars and cyclists. It is also interdicted to go on at own risk.

138.0 | 1530 - CORVARA.ARRIVO

1420 - LA VILLA 477 - MÜR DL GIAT (MAX 19%)

1533 - BV. SAN CASSIANO

1665 - PONTERIO SARÈ

1535 - POCOL

1484 - BELVEDERE DI COLLE SANTA LUCIA (2.3 Km - 7.5%)

1314 - BV. SELVA DI CADORE

1311 - RUCAVÀ

1502 - CERNADOI

1414 - ANDRAZ

1469 - PIEVE DI LIVINALLONGO (5.8Km - 6.1%)

1875 - PASSO CAMPOLONGO (5.8 Km - 6.1%)

1601 - ARABBA

1530 - CORVARA - PASSAGGIO

2121 - PASSO GARDENA (5.8Km - 4.3%)

1871 - BV PASSO GARDENA

2244 - PASSO SELLA (5.5Km - 7.9%)

1853 - PLAN DE SCHIAVANEIS

2239 - PASSO PORDOI (9.2Km - 6.9%)

1601 - ARABBA

1875 - PASSO CAMPOLONGO (5.8 Km - 6.1%)

1522 - CORVARA

0.0 | 1436 - LA VILLA - PARTENZA

1530 Corvara - Arrivo/Finish

2236 - PASSO GIAU (9.9Km - 9.3%)

La Villa Bv. Str. Marin - SS244

2117 - PASSO FALZAREGO 2200 - PASSO VALPAROLA (11.8Km - 6.7%)

PROVINCIA DI BOLZANO

27


28


ARRIVO ZIEL / ARRIVAL

Str. C ol Alt

PESCOSTA

da/von/from LA VILLA TV

Deposito

a ersci

Str. M

ddepot Bici / Ra rage to Bicycle S

arüs Str. P r nghe asso Str. S

Str.

à

Agr

da/von/from COLFOSCO

t

Ì

FINALE / RISTORO NG/ U VERPFLEG ESHMENT R F E R L FINA

or Str. Rüt

TV uola sci c s o / c a p m ta s Sala büro c/o Skischuolel Presse ffice at skischo en Press o / Massag Massaggeis Massag

ofes

lt

ofes

otsc TV

P i

A Str. Col

S Str.

ARRIVO ZIEL ARRIVAL

otsc

S Str.

Str. La Siëia

1˚ PASSAGGIO / 1. RUNDE 1st ROUND

Duschen Docce / ers o Sh w RTY PASTA PA

TV

TV

TV

ARRIVO ZIEL ARRIVAL

TV

Ì

29 jé

Macelleria / Metzgerei Butcher’s Shop

CORVARA

Str. Arlara z Str. Sciü

Percorso Medio Mittlere Strecke Middle course

Bur

ol

Percorso Maratona Marathonstrecke Maratona course

C Str.

Str .

Str. Planac

Sellaronda

verso/nach/to ARABBA


Scopri Scoprila la nostra nostra energia energia su .com/arcese su .com/arcese

modo più più veloce veloce per per IlIl modo raggiungere l’Europa, l’Europa, raggiungere via strada strada ee ferrovia. ferrovia. via

Tante Tante soluzioni soluzioni su su misura misura ee una una destinazione destinazione comune: comune: la la tua! tua!

Soluzioni integrate integrate di di gestione gestione della della supply Soluzioni chain, uniche uniche come come la la tua tua azienda. chain,

Copertura globale globale ee competenze competenze mirate mirate Copertura per le le tue tue spedizioni spedizioni via via mare mare ee aereo. aereo. per

WE MOVE IT, TOGETHER Movimentiamo ilil business business di di migliaia migliaia di di aziende, aziende, dalla dalla piccola piccola e Movimentiamo e media media impresa impresa gruppi multinazionali. multinazionali. Proponiamo Proponiamo soluzioni soluzioni innovative innovative e e all’avanguardia, all’avanguardia, aa gruppi accorciando le le distanze, distanze, senza senza mai mai fermarci. fermarci. Siamo Siamo sempre sempre pronti accorciando pronti a a cogliere cogliere le nuove nuove sfide sfide dei dei mercati, mercati, offrirvi offrirvi servizi servizi sempre sempre più più innovativi innovativi e le e su su misura, misura, tagliare insieme insieme nuovi nuovi traguardi. traguardi. Questa Questa èè l’energia l’energia Arcese. Arcese. tagliare Are you ready to move it? Are you ready to move it?

Impegno, Impegno, eco-compatibililtà eco-compatibililtà ee servizi servizi di di qualità qualità nel nel pieno pieno rispetto rispetto dell’ambiente. dell’ambiente.

Seguici Seguici su su


Immagine puramente dimostrativa.

RANA OFFICIAL SPONSOR and ENERGY SUPPLIER of MARATHON DLES DOLOMITES 2014

WWW.RANA.IT


SETTIMANA DEL CICLISTA RIDER'S WEEK

SALVO VARIAZIONI / SUBJECT TO CHANGE

VENERDÌ, 04.07.2014 Dalle ore 10:00 alle ore 19:00 Area espositiva “Maratona Village” a S. Leonardo/Badia. Ore 14:00 alle ore 19:00 distribuzione pettorali presso la sala manifestazioni “Ciasa Runcher” a S.Leonardo/Badia

SABATO, 21.06.2014 Ore 17:30 a Corvara, sala manifestazioni: Conferenza “Ciclismo tra divertimento e prestazione” con la partecipazione di Davide Cassani, Moreno Argentin, Gianni Bugno, Cristian Zorzi, Matteo Marzotto e il dott. Roberto Corsetti.

Ore 21:15 a La Villa, sala manifestazioni: Commemorazione Centenario Grande Guerra - "La Grande Guerra ai confini dell'Alta Badia" relazione con proiezione di foto originali.

SABATO, 05.07.2014

DOMENICA, 22.06.2014

Ore 10:30 “Maratona for Kids” by Sportful in zona arrivo Maratona a Corvara Competizione in bicicletta riservata ai bambini dai 6 ai 12 anni (fino a max 300 partecipanti). Tutti in zona arrivo per tifare i campioni del futuro! L’uso del caschetto è obbligatorio. È consigliata la mountain bike. Sul posto non vengono noleggiate né bici né caschi. Le iscrizioni avverranno esclusivamente la mattina del sabato a partire dalle ore 9.00 direttamente sul luogo di gara.

Sellaronda Bike Day È una manifestazione ciclistica non competitiva aperta a tutti e gratuita. Dalle ore 8.30 alle ore 15.30 i passi dolomitici attorno al Sella (Gardena, Sella, Pordoi e Campolongo) saranno riservati ai ciclisti e potranno essere percorsi senza incontrare veicoli motorizzati. Per ragioni di sicurezza si consiglia di percorrere il giro in senso antiorario. Maggiori informazioni sul sito www.sellarondabikeday.com

LUNEDÌ, 30.06.2014 Ore 09:00 ritrovo presso l’associazione turistica di La Villa per partire con Maria Canins verso il Passo delle Erbe. Gita in bicicletta fino a raggiungere il Passo, vetta scalata più volte anche dal Giro d’Italia.

1483 1443 1401 1395 1418 1459 1498 1512 1498 1607 1659 1704 1751 1798 1842 1861 1887 1937 1987

N.B.: Ricordate che non si tratta di una cicloturistica ma solamente di una gita e quindi si partecipa a proprio rischio rispettando il codice della strada.

PÉ DE BORZ

1541

559

ANTERMOIA

PONTE

1506

1093 1082 1106 1151 1238 1214 1187 1271 1319 1357 1393 1433 1472 1513 1528

BORBELES CULMINE BV MIRÍ

CASTEL TOR-MUSEO BV. LONGIAR

1900 1800

1600 1500 1400 1300

1000 1.0 13.900

3.0

15.150

5.0 8.840

7.0

10.250

9.0 7.100 7.700

11.0

6.080

13.0 1.450 1.850

0.000

0.210 0.650

15.0

Ore 21:15 a Corvara, sala manifestazioni: per tutti i bambini una indimenticabile serata di magia con la divertente Magic Family Show

GIOVEDÌ, 03.07.2014

1700

1100

PICCOLINO

Dalle ore 16:00 in poi per tutta la serata a San Cassiano, centro paese: “Paîsc in Festa” – mercatino di prodotti tipici, artigianato locale, musica dal vivo, divertimento per bambini, specialità gastronomiche in piazza.

PASSO DELLE ERBE

1200

SAN MARTINO IN BADIA PONTE

Ore 17:30 presso l’Hotel La Majun di La Villa ci incontriamo per un drink di benvenuto e per conoscere altri amici ciclisti appassionati della Maratona.

MARTEDÌ, 01.07.2014 Ore 21:15 a Corvara, sala manifestazioni: Proiezione di fotografie con Helmut Elzenbaumer dal titolo: “La magia della natura”.

MERCOLEDÌ, 02.07.2014 Ore 09:00 ritrovo presso l’associazione turistica di La Villa per percorrere con Maria Canins la “Roda de Fodom”. Gita in bicicletta in direzione Passo Valparola/Falzarego e rientro dal Passo Campolongo (50 km ca.). N.B.: Ricordate che non si tratta di una cicloturistica ma solamente di una gita e quindi si partecipa a proprio rischio rispettando il codice della strada.

Ore 09:00 ritrovo presso l’associazione turistica di La Villa; Ore 09:30 ritrovo presso l’associazione turistica di Corvara; Sellaronda con Maria Canins. Partiremo tutti insieme con Maria Canins alla scoperta dell’incantevole giro del Sella, in direzione Campolongo. Potrete chiedere utili consigli a Maria durante la pedalata. N.B.: Ricordate che non si tratta di una cicloturistica ma solamente di una gita e quindi si partecipa a proprio rischio rispettando il codice della strada. Dalle ore 19:30 alle 22:30 apertura area espositiva “Maratona Village” a S. Leonardo/Badia Dalle ore 20:30 alle 22:30 distribuzione pettorali presso la sala manifestazioni “Ciasa Runcher” a S. Leonardo/Badia Ore 21:15 a La Villa, pavillon/piazza della chiesa: "Musica in valle" - concerto della banda musicale di La Villa (in caso di maltempo nella sala manifestazioni) Ore 21:15 a Colfosco, sala manifestazioni: proiezioni di fotografie con Carlo Dapoz dal titolo “Natura”

Dalle ore 10:00 alle ore 19:00 a S. Leonardo/ Badia Giornata all’insegna dell’allegria con musica dal vivo, strudel e pasta per tutti i gusti presso l’area espositiva “Maratona Village” di S. Leonardo/Badia. Distribuzione pettorali presso la sala manifestazioni “Ciasa Runcher” a S. Leonardo/Badia

DOMENICA, 06.07.2014

CORVARA – ZONA ARRIVO 28° MARATONA DLES DOLOMITES - ENEL DIRETTA TV SU RAI 3 DELL’EVENTO Dalle ore 8:30 primo passaggio attraverso Corvara dei partecipanti Dalle ore 9:30 alle 15:00 apertura del “Kids Village” vicino all’arrivo: animazione, competizioni, parco giochi in presenza di animatrici. Non è prevista la presenza dei genitori (pranzo al sacco). Dalle ore 10:00 Fan Zone a La Villa: visita la nostra fan zone in centro a La Villa. Trasmissione della diretta televisiva su maxischermo con bevande, snack e intrattenimento musicale. Distribuzione gadget fino ad esaurimento. Dalle ore 10:00 arrivo dei primi partecipanti del percorso Medio Dalle ore 11:00 arrivo dei primi partecipanti del percorso Maratona Dalle ore 11:00 Pasta Party “Rana” in zona arrivo a Corvara Ore 16:00 Palaghiaccio: Premiazione ufficiale dei primi di categoria e dei vari trofei con intrattenimento musicale

33


34

TEMPO…

ma esiste il tempo? Chi determina il tempo? L'orologio? Il nostro smartphone? Il nostro lavoro? Ebbene nulla di tutto ciò, il tempo gira sempre senza fine, non si ferma mai… il tempo non ha tempo, il tempo è infinito! Ecco che il nuovo logo dedicato al TEMPO racchiude appunto il simbolo dell'infinito, a rappresentare quindi quanto la nostra amata bici possa diventare forse il mezzo ideale per attraversare questo tempo. Pedalare…infinitamente in ogni tempo e senza pensare al nostro tempo.

TIME…

but does time exist? What causes time? The clock? Our smartphone? Our work? None of all that, time always passes infinitely, it never stops…time has no time, time is infinite! The new logo dedicated to TIME encloses the symbol of infinity, representing how our beloved bicycle can perhaps become the ideal means to go through time. Pedalling…infinitely at any time and without thinking about our time.


SUNDAY, 22.06.2014

THURSDAY, 03.07.2014

Sellaronda Bike Day It is a non competitive event, free and open to everyone.

9.00 a.m. Meeting at the tourist office in La Villa: 9.30 a.m. Meeting at the tourist office in Corvara: bike ride with Maria Canins for discovering the fabolous Sellaronda. You can ask Maria for useful tips. This is not a race but a simple leisure ride. Everyone rides on own risk and has to respect the normal traffic rules.

From 8.30 a.m. to 3.30 p.m. the Dolomite passes around the Sella massive (Gardena, Sella, Pordoi and Campolongo) will be closed for the motorized traffic and accessible only for cyclists. For safety reasons, it is recommend to ride in anticlockwise direction. Further information www.sellarondabikeday.com

MONDAY, 30.06.2014

1483 1443 1401 1395 1418 1459 1498 1512 1498 1607 1659 1704 1751 1798 1842 1861 1887 1937 1987

9 a.m. – Meeting at the tourist office in La Villa: bike ride with Maria Canins towards Passo delle Erbe, more than once important lap of the Giro d’Italia. This is not a race but a simple leisure ride. Everyone rides on own risk and has to respect the normal traffic rules.

PÉ DE BORZ

1541

559

ANTERMOIA

PONTE

1506

1093 1082 1106 1151 1238 1214 1187 1271 1319 1357 1393 1433 1472 1513 1528

BORBELES CULMINE BV MIRÍ

CASTEL TOR-MUSEO BV. LONGIAR

PASSO DELLE ERBE 1900 1800 1700 1600 1500 1400 1300 1200

SAN MARTINO IN BADIA PONTE

1100 1000

PICCOLINO 1.0 13.900

3.0

15.150

5.0 8.840

7.0

10.250

9.0 7.100 7.700

11.0

6.080

13.0 1.450 1.850

0.000

0.210 0.650

15.0

7.30 p.m. – 10.30 p.m. Opening of the exhibition area “Maratona Village” in S.Leonardo/Badia 8.30 p.m. – 10.30 p.m. starting number pick-up at the events hall “Ciasa Runcher” in S.Leonardo/ Badia. 9.15 p.m. La Villa, pavilion/church square: Music in the valley - concert by the La Villa music band (in case of bad weather in the events hall) 9.15 p.m. Colfosco, events hall: slide show by Carlo Dapoz with the title “Nature”

FRIDAY, 04.07.2014 10 a.m. - 7 p.m. Exhibition area “Maratona Village” in S.Leonardo/Badia. 2 p.m. - 7 p.m. starting number pick-up at the events hall “Ciasa Runcher” in S.Leonardo/Badia. 9.15 p.m. La Villa, events hall: Commemoration Centenary of the First World War "The 1st World War on The frontier of Alta Badia" conference with projection of pictures (Italian language).

TUESDAY, 01.07.2014

SATURDAY, 05.07.2014

9.15 p.m. Corvara, events hall: slide show by Helmut Elzenbaumer with the title “The magic of nature“

10.30 a.m. “Maratona for Kids” by Sportful at the arrival area of the Maratona in Corvara Bike race for children between 6 and 12 years (maximum 300 participants). See our future champions at the arrival. The use of the safety helmet is compulsory. The mountain bike is recommended. Please be aware that no bikes and helmets will be rented on the spot. Registration is possible only on Saturday morning, starting at 9 a.m., directly at the event location.

WEDNESDAY, 02.07.2014 9 a.m. – Meeting at the tourist office in La Villa: bike ride with Maria Canins for discovering the “Roda de Fodom”. Bike ride towards the Valparola/ Falzarego pass and return from the Campolongo pass (55 km ca.). This is not a race but a simple leisure ride. Everyone rides on own risk and has to respect the normal traffic rules.

10 a.m. – 7 p.m. in S.Leonardo/Badia Exhibition area “Maratona Village”: day of happiness with music, pasta and our famous apple “Strudel”. Starting number pick-up at the events hall “Ciasa Runcher” in S.Leonardo/Badia.

SUNDAY, 06.07.2014 CORVARA – ARRIVAL ZONE 28° MARATONA DLES DOLOMITES - ENEL LIVE TV BROADCAST OF THE EVENT ON ITALIAN RAI 3 8.30 a.m. first riders passage through Corvara 9.30 a.m. to 3 p.m. “Kids park” opening at the arrival zone in Corvara: animation, winning-games and much more. Parents’ presence is not required.

5.30 p.m. at the Hotel La Majun in La Villa welcome drink with other Maratona friends. from 4 p.m. for the whole evening, San Cassiano, centre: "Paîsc in Festa" - festival, market with local products, live music, fun for kids, gastronomical specialities 9.15 p.m. Corvara, events hall: fun and amusement evening for children with the Magic Family Show

From 10 a.m. visit our fan zone in the centre of La Villa starting from 10.00 a.m.. The live TV broadcast will be shown on a maxi-screen with drinks, snacks and music. Gadgets will be distributed as long as stocks last. From 10 a.m. arrival of the first racers of the Medium course. From 11 a.m. arrival of the first racers of the Maratona course From 11 a.m. “Rana” Pasta Party at the arrival area in Corvara 4 p.m. Icestadium Corvara: Official prize distribution for category and trophy winners with music entertainment and lots of fun!

35


Von einem echten Apfelliebhaber empfohlen. Ich bringe dir die besten Äpfel aus Südtirol, wo sie in den gleichen sonnigen Tälern wachsen wie ich. Sieben saftige Sorten, jeden Tag frisch in deine Stadt und alle mit der geschützten geografischen Angabe (ggA) ausgezeichnet. Und wenn du noch mehr über die Äpfel aus Südtirol erfahren möchtest, dann besuche einfach meine Website. Wir sehen uns auf www.marlene.it

Raccomandate da chi ha in testa solo le mele. Ti porto le mele più buone dall’Alto Adige/Südtirol, dove tanti meli come me crescono in valli soleggiate. Sette varietà succose, certificate IGP, che arrivano fresche ogni giorno nella tua città. Se vuoi scoprire tutto sulle mele dell’Alto Adige/Südtirol - visita il mio sito. Ci vediamo su www.marlene.it

www.marlene.it


MARATONA VILLAGE IL 3, 4 E 5 LUGLIO 2014 NON PERDETEVI IL MARATONA VILLAGE IN LOCALITÀ SAN LEONARDO. OPERATORI COMMERCIALI AL SERVIZIO DEI CICLISTI PRESENTANO LE ULTIME NOVITÀ.

ON 3 RD, 4 TH AND 5 TH JULY 2014, DON’T MISS THE MARATONA VILLAGE IN SAN LEONARDO. COMMERCIAL OPERATORS AT THE SERVICE OF CYCLISTS PRESENT THE LATEST INNOVATIONS.

Il Maratona Village a San Leonardo in Badia è l’appuntamento fisso e da non perdere per conoscere tutte le ultime novità che riguardano il mondo del ciclismo e non solo, con prodotti e curiosità per tutti i gusti. 15.000 appassionati ogni anno fanno visita all’area espositiva per vedere e trovare informazioni sulle offerte degli oltre 35 operatori commerciali che collaborano con la Maratona dles Dolomites - Enel. Immancabili le principali aziende leader nel ciclismo. Pinarello presenterà in anteprima i modelli 2015 mentre Enervit sarà a disposizione per consigliarvi l’uso dei prodotti energetici sul percorso. E ancora Campagnolo, Carvico, X-Bionic, Mapei solo per citarne alcuni, che animano questi tre giorni di spazio espositivo con successo già da diversi anni. Gli amanti della perfezione potranno visitare lo stand Selle Italia per informarsi sulle ultime selle e dare un’occhiata al nuovo sistema ID Match oppure Landirenzo per scoprire come l’auto può diventare ecologica. Per i più golosi e amanti delle cose buone, invece, ci sarà uno spazio tutto dedicato al piacere del palato. Cantine Maschio, fornitore dello spumante ufficiale della Maratona, presenterà le sue bottiglie migliori, mentre gli albergatori della zona daranno il loro contributo presentando e facendo assaggiare alcuni piatti genuini a tutti i ciclisti e amanti dello sport. Una speciale vetrina dove domanda e offerta s’incontrano per contribuire a rendere questo evento sportivo anche un’occasione di confronto tra produttori del settore e tutti gli interessati, albergatori compresi.

The Maratona Village in San Leonardo in Badia is the ideal place to get to know the latest innovations for the world of cycling and more, with products and unusual ideas to satisfy all tastes. 15,000 fans visit the exhibition area every year to see and find information on the over 35 commercial operators that collaborate with the Maratona dles Dolomites - Enel. The principal leading companies in cycling are naturally present. Pinarello will be previewing the 2015 models whilst Enervit will be available to recommend the use of energy products on the route. There will also be Campagnolo, Carvico, X-Bionic and Mapei, only to name a few, which have brought to life the exhibition area of these three days for several years now. Perfectionists will be able to visit the Selle Italia stand to see the latest saddles and have a look at the new ID Match system or Landirenzo to find out how cars can become ecological. For foodies and lovers of good food, there will be a space dedicated to the pleasure of the palate. Cantine Maschio, the official supplier of sparkling wines, will be presenting its best bottles, whilst the hoteliers of the area will make their contribution presenting and offering tastings of some genuine dishes to all the cyclists and sports lovers. It is a special showcase where supply and demand meet to help make this sporting event an opportunity where manufacturers in the sector and all concerned, including hoteliers, can compare what they have to offer.

I prodotti ufficiali firmati “Maratona dles Dolomites - Enel” li potrete trovare nel nostro “Maratona Shop” che da quest’anno si trasferisce al piano terra dell’edificio della distribuzione dei pettorali e pacchi gara. Qui potrete acquistare, oltre alle bellissime felpe, t-shirt e zainetti per il tempo libero prodotti da Sportful, anche l’originale e coloratissima divisa da bici prodotta per l’occasione da Biemme, con tutti i relativi accessori, guanti, calzini, gambali e bracciali, per godersi le uscite in bicicletta in ogni occasione.

You can find the official “Maratona dles Dolomites - Enel” products at our “Maratona Shop” which from this year moves to the ground floor of the building where the bibs and race kits are distributed. Here you can also buy, in addition to the beautiful sweatshirts, tshirts and backpacks for leisure time manufactured by Sportful, the original and colourful biking outfit produced for the occasion by Biemme, with all the relative accessories, gloves, socks, leg and arm warmers, to enjoy cycling outings in any weather.

Science in Nutrition

485 C depuis 1949

37


Marco Mussini Quando mi alleno in vista della Maratona, mi chiedo sempre: ma come faccio a fare 4.200 metri di dislivello in soli 138 km?!! Semplice: la Maratona dles Dolomites è MAGIA PURA e lì tutto è possibile!

IL TEMPO: UN AMINEMICO don Paul Renner

“Il tempo passa, dicono gli uomini. Gli uomini passano, dice il tempo!” È la lapidaria constatazione che dovremmo avere presente quando decidiamo come gestire il tempo che ci è dato in una giornata, in una settimana, in una vita intera. Il tempo è una grandezza relativa, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. Dal dentista sembra che non passi mai, mentre al cinema vola veloce. È una realtà di cui abbiamo bisogno come dell’aria e che non ci basta mai. “Non ho tempo!” è lo slogan dell’uomo moderno che si dibatte tra mille impegni, più o meno sensati. L’arte consiste in realtà nel saper investire bene le proprie risorse temporali. Che il tempo sia amico o nemico dipende in buona sostanza da noi. Per alcuni è amico, per altri nemico (aminemico, non anemico, please!) ma ciò dipende in larga misura dalla nostra impostazione di fondo. Chi accetta e desidera il cambiamento, vede nel tempo una risorsa, anche se si fa pagare in termini di diminuzione delle funzioni vitali, della prestanza fisica ecc. In egual misura però promuove maturazione interiore, saggezza, pazienza. Non ne possiamo disporre a pieno titolo, il che ci infastidisce. Lo possiamo calcolare ma non contenere. Lo possiamo misurare con maniacale precisione ma lui continua implacabile a scorrere, come un fiume, che – citando Siddharta di Hesse – esprime il suo “om”, solenne e costante, checché ne pensi l’uomo.


MARATONA FOR KIDS 300 sono i bambini che attendono con ansia, gioia, amore il giorno della Maratona for Kids; aspettano il loro momento per pedalare e divertirsi come i loro papà il giorno dopo. I bambini vivono il tempo in maniera completamente diversa rispetto agli adulti; i bambini piccoli non hanno la percezione del prima, del dopo, del domani, vivono sempre nel presente. Impariamo da loro a dare importanza al presente consapevoli che c'è stato il passato e che arriverà il futuro, divertiamoci quindi e pedaliamo nel presente, come sapranno fare i 300 bambini sotto il Sassongher. Vi aspettiamo tutti sabato mattina per vivere un'esperienza unica dove riscoprirete l'armonia e la bellezza della natura attraverso l'ingenuità, la serenità e la gioia dei bimbi. Sabato, 5 luglio 2014 avrà luogo a Corvara la "Maratona for Kids" ideata e organizzata da Sportful. Si tratta di una gara non competitiva per bambini di età compresa tra 6-12 anni. L'uso del caschetto è obbligatorio. Le iscrizioni sono a numero chiuso per i primi 300 che si iscriveranno ai quali sarà dato in omaggio una maglietta da ciclismo appositamente studiata dalla Sportful. La manifestazione si terrà presso il prato adiacente la zona arrivo della Maratona dles Dolomites - Enel. La partenza è alle ore 10:30. Verranno effettuate delle batterie di partenza per classe di età. È consigliata la mountain bike. Sul posto non vengono noleggiate né bici né caschi. Le iscrizioni avverranno esclusivamente la mattina del sabato a partire dalle ore 9.00 direttamente sul luogo di gara.

Three hundred children are anticipating the day of the Maratona for Kids with anxiety, joy and love. They’re waiting for their chance to ride and have fun like their parents the following day. Children experience time in a completely different way than adults do; small children have no perception of before, after, tomorrow – they always live in the present. From them we learn to focus on the present, realizing that the past has been and that the future will come. So let’s have fun and ride in the present, like the 300 children under the Sassongher. The Maratona for Kids, an event envisioned and organized by Sportful, will take place on Saturday, July 05th 2014, in Corvara. It is a noncompetitive race for children ages 6 to 12. Helmet use is obligatory. Registration is limited to the first 300 to sign up, and each participant will be given a Sportful cycling jersey designed especially for the race. The event will take place in the field next to the finish area of the Maratona dles Dolomites - Enel. The start is at 10:30 a.m.. The participants will be divided into starting groups based on age. Mountain bikes are recommended. Please be aware that no bikes and helmets will be rented on the spot. Registration is possible only on Saturday morning, starting at 9:00 a.m., directly at the event location.


Climatizzazione anticipata. Performance migliore. Premium Performance Wear per atleti di massimo livello. THE TRICK® Technology

2014 International X-BIONIC ® THE TRICK® «Eccellente per: ∙ Qualità del design straordinaria ∙ Lavorazione ∙ Scelta dei materiali ∙ Innovazione ∙ Funzionalità e ergonomia»

THE TRICK® fa in modo che il tuo corpo si rinfreschi in anticipo. Le tue prestazioni aumentano fin dall‘inizio. Spine Insulation Zone: In questo modo si crea una zona di calore locale.

Thorny Devil Technology

Sensori lungo la colonna vertebrale: Registrano una forte tendenza al riscaldamento.

X-BIONIC ® THE TRICK® Bike Shirt Men

X-BIONIC ® THE TRICK® Bike Shirt Men

Segnale: Il cervello interpreta questo segnale come indicazione del surriscaldamento dell‘intero organismo.

Studiato e sviluppato da X-Technology Swiss R&D AG, © 2014

Protetto in 39 paesi. Brevetti: EP2146594, MX 291317, AU 2008250795, RU 2481777

Per un trasporto mirato del sudore verso le zone che necessitano di essere rinfrescate maggiormente. Sweat Collector Sweat Collectors assorbono l‘umidità e, attraverso le strutture di spessore graduato del filato HydroPort, la incanalano verso gli Sweat Transporters. Sweat Transporter Questo sistema di canali che avvolge il corpo trasporta il sudore in eccesso verso quelle zone in cui, evaporando, può avere il maggior effetto rinfrescante possibile sui muscoli surriscaldati.

Researched and developed in Switzerland

Sweat Distributor mit Partialkompression® La struttura che abbina la X-BIONIC® Partialkompression® e i canali in maglia raccoglie il sudore in eccesso e lo fa evaporare su una superficie ampia, in modo tale da rinfrescare le parti del muscolo maggiormente soggette al surriscaldamento.

Crafted in Italy

® ® X-BIONIC TRICK X-BIONIC THETHE TRICK Bib Tight Bib Tight Men Men

®

®

Il modello bionico. Il moloch (detto anche diavolo spinoso, in inglese «Thorny Devil») ha sviluppato un sistema di scanalature microscopiche sulla pelle che, sfruttando le forze capillari, incanalano l‘acqua piovana e l‘umidità verso la bocca. Questo effetto capillare è stato ripreso dai progettisti X-BIONIC ® per l‘abbigliamento THE TRICK® Premium Performance Wear.

facebook.com/xbionic.int twitter.com/Xbionic

FAI IL TEST!

PE R C H É N I E N T E È PI Ù V E R O D E L L A PR O PR I A E S PE R I E N Z A PE R S O N A L E ! VAI SU WWW.X-BIONIC.COM/THE-TRICK PER VERIFICARE DOVE POTER TESTARE L’ESCLUSIVO PREMIUM PERFORMANCE WEAR.

X-BIONIC® BIKE PREMIUM DEALERS // CICLI VIRGINIA MODENA virginia@ciclivirginia.it | SANVIT APPIANO (BZ) office@sanvit.com | STAFFLER LANA (BZ) info@josefstaffler.com | VILLA ARANCI RIVA DEL GARDA (TN) info@villaarancishop.com | VITAMINA BC ROVERETO (TN) info@vitaminabc.it | I’M SPORT LIVIGNO (SO) store@imsport.cx | BICICLETTE Z SARNICO (BG) info@biciclettezeta.it | TRAGUARDO VOLANTE VERONA info@traguardovolante.com | BOTTEGA DELLA BICI AVELLINO bottegadellabici@gmail.com | BIKE & SPORT CONTURSI TERME (SA) luciano.forlenza@tiscali.it | CICLI CAPELLA COLLEGNO (TO) ciclicapella@tin.it | TORTO CICLI ALBA (CN) ciclomoda@libero.it | EL CORIDOR SAN FIOR (TV) paolo@elcoridor.it | CICLI POZZA COMMERCIALE LONIGO (TV) pozzabike@libero.it | CICLI MORBIATO PADOVA ciclimorbiato@libero.it | BEVILACQUA SPORT PESCARA info@bevilacquasport.it | FULIGNI GIOCHI & SPORT FANO (PU) fulignigiochi@libero.it CINGOLANI BICI PIANELLO DI OSTRA (AN) info@ciclicingolani.it | SOMEC S.AGATA SUL SANTERNO (RA) somec@somec.com | CICLI CONTI NIBIONNO (LC) info@contibike.it | CICLI TREDICI MONTEMURLO (PO) ciclitredici@libero.it

Sviluppato dagli scienziati – testato dagli sportivi. www.sportscience-laboratories.com | www.x-bionic.it X-BIONIC® è il vincitore del «MARCHIO PIÙ INNOVATIVO DELL’ANNO» nel 2009, 2010, 2011, 2012 e 2013.


Test e programmi di allenamento per sportivi di ogni livello 1996-2014

BIOMECCANICA • Posizionamento in bicicletta • Posizionamento dinamico delle tacchette • Analisi del bilanciamento delle spinte

• 18 anni di assistenza agli atleti • Ricerca scientifica e divulgazione della cultura sportiva

TEST DI VALUTAZIONE • Potenza aerobica (VO2 max) • Soglia anaerobica (ventilatoria e lattacida) • Potenza anaerobica (Wingate e sprint) ALLENAMENTO • Tabelle individualizzate • Tabelle basate sulla FC e sui watt • Allenamento online www.mapeisport.it/MCT MEDICINA SPORTIVA • Certificazione idoneità agonistica • Assistenza medico sportiva • Consulenza nutrizionale • Consulenza traumatologica • Consulenza cardiologica

Convenzioni con società sportive

CI SIAMO TRASFERITI A OLGIATE OLONA (VA) Il Centro Ricerche MAPEI per lo Sport è a Olgiate Olona (VA) in via Busto Fagnano, 38 - tel. +39.0331.575757 www.mapeisport.it - mapeisport@mapeisport.it Direttore Sanitario Dott. Claudio Pecci


@Igortavella 1 year of hard work to make over 9000 cyclists dream to be part of the event

BENEFICENZA 2013 UN PROGETTO SPECIALE PER I BISOGNI SPECIALI.

2013 CHARITY INITIATIVE: A SPECIAL PROJECT FOR SPECIAL NEEDS

I progetti di beneficenza finanziati in occasione della Maratona dles Dolomites – Enel 2013 sono stati curati da due associazioni: una è l’Assisport Alto Adige (www.sporthilfe.it) che sostiene veri talenti sportivi, ragazzi che non hanno la possibilità di finanziarsi le competizioni; l'altra è l’Associazione Gruppi “Insieme si può…” Onlus/ONG (www.365giorni.org) che ha proposto un progetto per persone con disabilità.

42

Questo progetto è stato realizzato in Uganda per migliorare la qualità di vita delle persone disabili, cercando di aiutare gli ultimi tra gli ultimi, in un Paese tra i più poveri al mondo. È un progetto per garantire un aiuto medico, riabilitativo, alimentare e di promozione dell’indipendenza economica. Ne hanno beneficiato disabili fisici e/o mentali, sia singolarmente che all’interno di 4 strutture specializzate (presso Mubende, Kiwanga, Kireka e Mapeera).

LE STORIE, I VOLTI! Sharon ha 10 anni e una grave disabilità, per una malattia contratta nei primi giorni di vita. La famiglia è poverissima ed era impossibile provvedere alle sue cure. Sharon è stata iscritta alla Kampala School for Children with Disabilities, le è stata fornita la sua prima carrozzina, e sedute fisioterapiche. La mamma è stata aiutata ad avviare un’attività commerciale per aiutare la famiglia a diventare autosufficiente. Keith è un ragazzino di 13 anni sordo-muto a causa di una malaria che lo ha colpito quando aveva soli 8 mesi di vita. ISP ha provveduto alla sua retta scolastica in una scuola di falegnameria per giovani sordomuti, dove si trova bene e i professori sono contenti di lui. La mamma è stata aiutata ad avviare un piccolo negozio di CD e DVD, e provvederà alle spese scolastiche di Keith il prossimo anno. Rosaline ha 4 anni, è nata con una sindrome congenita da bande amniotiche, vive in una famiglia molto povera del Karamoja. È stata sottoposta a un intervento di correzione chirurgica alla gamba sinistra ed è stata dotata di un arto artificiale per la gamba destra. Rosaline ha fatto dei veri… passi da gigante! Ora è in grado di camminare, in posizione eretta! Miracle è una madre di tre figli, ha 30 anni e da 15 è ammalata di osteomielite: si sarebbe potuta curare da tempo, ma non si poteva permettere trattamenti dei medici specifici. Grazie a due operazioni ortopediche e a una terapia medica e riabilitativa regolare, Miracle oggi cammina e si regge su una sola stampella. È stata sostenuta inoltre nell’avvio di un’attività di friggitoria di pesce. Ma potremmo raccontarvi anche di Maragareth, Badru, Proscovia, John, Kagimu, Antonia, Joshua, Churchill, Sharifah, Ronald, Tecleab, Irene, Peter, Harriet, Jethro… i beneficiari sono oltre 200 donne, uomini, bambini, a nome dei quali condividiamo un grazie infinito per la dignità e il futuro che, insieme, abbiamo loro restituito.

In 2013, once again, we offered special registrations at an increased price, the difference of which have been allocated to two associations: one is the Südtiroler Sporthilfe (www. sporthilfe.it) which supports real sporting talent, young people who cannot afford to finance their competitions, and the other is the Association of Groups of Belluno "Insieme si può" ("Together we can") non-profit making organization NPA/NGO (www.365giorni.org) which supported one project related to people who live with a disability. This project was implemented in Uganda to improve the quality of life of disabled people, trying to help the last amongst the last, in one of the poorest countries in the world. It is a project to guarantee medical aid, rehabilitation, food and promote economic independence. The beneficiaries were people with physical and/or mental handicaps, both individually and in 4 specialized facilities (in Mubende, Kiwanga, Kireka and Mapeera).

THE STORIES AND THE FACES! Sharon is 10 years old and is severely disabled, due to a disease contracted in the first days of her life. Her family is very poor and it was impossible to pay for treatment. Sharon was enrolled in the Kampala School for Children with Disabilities, she was given her first wheelchair and sessions of physiotherapy. Her mother has been helped to start a commercial business to help the family become self-sufficient. Keith is a 13 year old boy who is deaf and dumb due to malaria which he caught when he was only 8 months old. ISP paid for his school fees in a carpentry school for deaf and dumb youngsters where he is getting on well and the teachers are pleased with him. His mother has been helped to start a small CD and DVD store and will pay for Keith’s school fees next year. Rosaline is 4 years old. She was born with a congenital amniotic band syndrome and lives with her very poor family in Karamoja. She has had an operation to correct her left leg and has been given an artificial limb for her right leg. Rosaline has made really… gigantic steps! She can now walk, in an upright position! Miracle is the mother of three children, she is 30 years old and for 15 years she has had osteomyelitis: she could have been treated for some time, but she could not afford the treatment from specific doctors. Thanks to two orthopaedic operations and regular medical and rehabilitative treatment, Miracle today can walk and uses only one crutch. She has also been given support in starting a fish frying business. We could also tell you about Maragareth, Badru, Proscovia, John, Kagimu, Antonia, Joshua, Churchill, Sharifah, Ronald, Tecleab, Irene, Peter, Harriet, Jethro… there are more than 200 beneficiaries, women, men and children and in their name we also thank you immensely for the dignity and the future that, together, we have returned to them.


Sharon in the classroom

43

Keith

Rosaline

Charles

Antonia

Sylvia


Chiara Barontini La pace dei sensi

2014 BENEFICENZA CHARITY 2014

44

Riproposte anche quest’anno le iscrizioni a prezzo maggiorato, la cui maggiorazione sarà devoluta a tre associazioni: • Assisport Alto Adige (www.sporthilfe.it) che sostiene veri talenti sportivi, ragazzi che non hanno la possibilità di finanziarsi le competizioni; • Associazione Gruppi "Insieme si può" Onlus/ONG (www.365giorni.org) che sostiene i progetti nel settore idricosanitario in Uganda illustrati su questa pagina; • Associazione "Alex Zanardi BIMBINGAMBA" (www.bimbingamba.it) che realizza protesi per i bambini che hanno subito amputazioni e che non possono usufruire dell'assistenza sanitaria.

PROGETTI DI BENEFICENZA 2014 NEL SETTORE IDRICO-SANITARIO IN UGANDA/AFRICA REALIZZATI TRAMITE L’ASSOCIAZIONE GRUPPI “INSIEME SI PUÒ...” ONLUS/ONG

Ogni giorno nel mondo, a causa di colera, diarrea e malattie enterico-intestinali, muoiono più di 3.000 bambini. Il problema risiede nel mancato accesso all’acqua potabile (un dramma per 783 milioni di persone) e ai servizi sanitari (di cui, ancora oggi, 2,5 miliardi di persone sono prive). Nell’Africa Subsahariana, solo il 61% della popolazione ha accesso a fonti "migliorate" di acqua potabile. In rapporto a questi indicatori, l’Uganda è uno dei Paesi con le performance più negative *. Fornire un accesso sostenibile a fonti migliorate di acqua potabile è una delle misure più importanti che possiamo adottare per ridurre le malattie **. Allo stesso tempo, la gestione strutturata delle collettrici preserva la qualità e la salute dell’ambiente urbano e delle fonti d’acqua potabile cui accedono le aree abitate prive di sistema fognario ***. I due progetti che proponiamo intervengono quindi in due direzioni: • la realizzazione di pozzi, per garantire l’acqua potabile; • la costruzione di latrine in muratura, per le comunità urbane e rurali prive di approvvigionamento idrico e sistema fognario. La gestione, il mantenimento e la pulizia dei pozzi, così come delle latrine, è affidato ai responsabili dei clan (famiglie) residenti, adeguatamente istruiti e formati dal personale locale di ISP in Africa. Questi programmi vengono riproposti sull’esperienza e le buone pratiche messe a punto dal personale dell’Associazione Gruppi “Insieme si può” Onlus/Ong (www.365giorni.org), in stretta collaborazione con le comunità beneficiarie, nell’ambito di analoghi interventi già realizzati con successo in Nord Uganda. * U.N. e U.N.D.P. Report, Uganda 2011 E 2012. ** O.M.S. 2012 *** U.N.I.C.E.F. 2012

The entries at an increased price are offered again this year, with the increase going to three associations: • the Assisport Alto Adige (www.sporthilfe.it) which supports real sporting talents, youngsters who do not have the financial possibility to finance competition; • the Association of Groups "Insieme si può…" ("Together we can") a non-profit making organization NPA/NGO of Belluno (www.365giorni.org) which supports the projects described below in the sector of water and health in Uganda; • the “Alex Zanardi BIMBINGAMBA” Association (www.bimbingamba.it) which makes artificial limbs for children who have undergone amputations and do not have access to proper health care.

CHARITY PROJECTS 2014 IN THE SECTOR OF WATER AND HEALTH IN UGANDA/AFRICA IMPLEMENTED BY THE ASSOCIATION OF GROUPS “INSIEME SI PUÒ…” NON PROFIT MAKING ORGANIZATION NPA/NGO Every day, more than 3,000 children die from diseases linked with diarrhoea, in particular enteric-intestinal infections and cholera. The problem lies in the lack of access to drinking water (a drama for 783 million people) and to hygienic and health services (of which, 2.5 billion people are without, even today). In Sub-Saharan Africa, only 61% of the population have access to “improved” sources of drinking water. In relation to these indicators, Uganda is one of the countries with the most negative performances*. Providing sustainable access to improved sources of drinking water is one of the most important measures that we can adopt to reduce diseases**. At the same time the structured management of sewers maintains the quality and health of the urban environment and the sources of drinking water to which neighbourhoods, and at times whole cities without sewage systems, have access ***. The two projects which we propose act in two directions: • the supply of drinking water with the digging of wells; • the constructions of latrines in masonry for rural and urban communities without a water supply and sewage system. The operation, maintenance and cleaning of the wells and of the latrines is assigned to the heads of the resident clans, after appropriate training by the local ISP in Africa personnel. The two projects that we present here are based on the experience and good practices developed by the personnel of the Association of Groups “Insieme si può” NPA/NGO in close collaboration with the beneficiary communities, as part of previous similar actions completed in North Uganda. * U.N. e U.N.D.P. Report, Uganda 2011 E 2012. **WHO 2012 *** UNICEF 2012


45

mbingamba: vecchio logo

bimbingamba: nuovo logo

ASSOCIAZIONE “ALEX ZANARDI BIMBINGAMBA”

L’Associazione “Alex Zanardi BIMBINGAMBA” (www.bimbingamba.it) realizza protesi per i bambini che hanno subito amputazioni e che non possono usufruire dell’assistenza sanitaria. Sono bambini che provengono da ogni parte del mondo e hanno perso uno o più arti per incidenti, malattie o per lesioni provocate da esplosioni o armi da fuoco in zone di guerra. L’Associazione BIMBINGAMBA opera grazie a R.T.M. Ortopedia e Centro di Riabilitazione Casalino con la collaborazione di Clinica Mobile nel Mondo del Dottor Claudio Costa, Claudio Panizzi fisioterapista e Studio Ferri & Associati di Bologna. I bambini vengono assistiti durante tutta la loro permanenza in Italia anche dal punto di vista logistico. Ad oggi sono stati trattati oltre 100 bambini amputati. L’Associazione inoltre sta lavorando attivamente al progetto BIMBINGAMBA – Sport per avviare alla pratica dell’handbike i bambini amputati o con lesioni spinali.

bimbingamba: logo per h

“ALEX ZANARDI BIMBINGAMBA” ASSOCIATION

The “Alex Zanardi BIMBINGAMBA” Association makes artificial limbs for children who have undergone amputations and do not have access to proper health care. These children come from all over the world and have lost one or more limbs as a result of accidents, illness or injuries from explosives or firearms in war zones. BIMBINGAMBA Association operates thanks to R.T.M. Ortopedia and Centro di Riabilitazione Casalino, the close collaboration of Dr. Claudio Costa’s Clinica Mobile nel Mondo, the physiotherapist Claudio Panizzi and Studio Ferri & Associati di Bologna. Throughout their stay in Italy the children also receive logistical assistance. So far more than 100 child amputees have been treated. The Association is also actively involved in the BIMBINGAMBA – Sport project, designed to get children with amputations or spinal injuries into the sport of handbike.


www.conad.it


CHE COS’È IL TEMPO? Gianna Schelotto

“Se nessuno me lo chiede, lo so; se dovessi spiegarlo a chi me lo chiede non lo so”. La risposta è di S. Agostino ed è contemporaneamente enigmatica e intuitiva. Tutti abbiamo una personale percezione del tempo ma difficilmente sappiamo difendere quell’intimo sentire dall’incalzare dei frenetici ritmi del mondo in cui viviamo. Ascoltare musica, passeggiare, rifugiarsi in una buona lettura, pregare o semplicemente abbandonarsi alle lusinghe dell’ozio possono essere altrettante espressioni del proprio modo di sentire il tempo. Non si tratta, evidentemente, di quello segnato dagli orologi, imposto dai calendari, inquadrato nel conteggio di mesi, giorni o anni. È invece riprendersi un posto nel cuore della natura e sentirsene parte integrante. “Il tempo corre” si dice normalmente ed è difficile non cadere nella tentazione di associare questo luogo comune allo spettacolo delle ardite arrampicate di migliaia di ciclisti in corsa sui tornanti delle Dolomiti. Guardando una gara si pensa inevitabilmente alla velocità, alla durata del percorso, all’ordine di arrivo eppure a prevalere su tutto è l’idea di assistere ad una straordinaria scenografia nella quale i maestosi panorami richiamano uno speciale concetto di tempo nel suo rapporto con l’eternità.

TROFEI TROPHIES

TROFEO ENEL Il più prestigioso dei trofei, il "Trofeo Enel" verrà portato a casa dal vincitore assoluto della 28° Maratona dles Dolomites - Enel. L'ambito trofeo negl'anni passati è stato vinto da nomi illustri del cicloturismo quali Daniele Bertozzi e Pasquale Fiscato. The most prestigious of awards, the „Enel Trophy“ will be brought home by the winner of the 28th Maratona dles Dolomites – Enel. The coveted trophy was won through years gone by famous names in cycling such as Daniele Bertozzi and Pasquale Fiscato.

TROFEO ENERVIT

TROFEO ENERVIT / PASSO GIAU ENERVIT / PASSO GIAU CHALLENGE Nel corso della 28° Maratona dles Dolomites - Enel che si terrà il 06 luglio 2014, ai soli partecipanti che concluderanno il percorso lungo a partire dal 121° classificato con multipli successivi di 121 (per esempio 242° classificato, 363° classificato, ecc.) verrà assegnato un gadget Enervit. Farà fede la classifica ufficiale generale senza quindi distinzioni di sesso ed età in cima al Passo Giau. During the 28th Maratona dles Dolomites – Enel scheduled on July 06th 2014, the racers who will finish the long course from the 121st position and multiples of 121 (e.g. 242nd position, 363rd, etc.) will receive an Enervit promotional gift. The valid ranking will be the one on the top of Passo Giau without distinction of age and sex.

Alessandro Prandina Bellezza, fatica, pensieri, fatica, salita, spettacolo...e ancora tutto fino alla fine

Science in Nutrition

TROFEO SELLE ITALIA A SQUADRE FOR TEAMS

Anche la 28° edizione della Maratona dles Dolomites – Enel mette in palio il Trofeo Selle Italia a squadre, classifica per società che verrà formulata in base alla sommatoria dei km percorsi da una squadra entro i tempi limite, indipendentemente dal percorso prescelto. Alle classifiche per società parteciperanno i componenti delle squadre iscritte cumulativamente con un minimo di 18 partecipanti ed arrivati entro il tempo limite. Per stilare la classifica verranno presi in considerazione i 150 migliori risultati della società mentre in caso di parità vincerà la squadra che totalizzerà più km sommati tra tutti gli arrivati dello stesso gruppo. Verranno premiate le prime 5 società e la premiazione si svolgerà alle ore 16:00 nel palaghiaccio in zona arrivo. Again the „Team Cup“ will be reproposed for the 28th Maratona dles Dolomites - Enel. The classification of the Selle Italia Team Cup shall be based on the total number of kilometres covered by the 150 best team members. In case of ex equo the sum of all KM of the finishers will be considered. For team classification all participants cumulatively registered by the same team (with at least 18 participants) and arrived within the time limit will be considered. The 5 top teams win trophies or cups. Prizegiving ceremony at 4 p.m. at the icestadium in the finish area.


NEWS 2014 FAN ZONE

Segui i tuoi ciclisti in diretta. Visita la nostra fan zone in centro a La Villa a partire dalle ore 10:00. Trasmissione della diretta televisiva su maxischermo con bevande, snack e intrattenimento musicale. Distribuzione gadget fino a esaurimento. We invite you to follow the race live! Visit our fan zone in the centre of La Villa starting at 10 a.m. Transmission of the Italian RAI 3 live TV broadcast of the event on large screen. Drinks, snacks and musical entertainment. Distribution of gadgets while supplies last.

WIFI

Anche quest’anno sarà presente una copertura Wi-Fi nell’area d’arrivo a Corvara che darà la possibilità di consultare le classifiche ed il sito della Maratona direttamente dal proprio cellulare. Il servizio sarà gratuito attraverso una registrazione on-line. This year again there will be WiFi coverage in the arrival area in Corvara so that the rankings and the Maratona website can be consulted directly from your mobile phone. The service will be free through online registration.

DEPOSITO BICI ALL’ARRIVO BIKE PARK AT THE FINISH LINE

Altra interessante novità per i nostri amici atleti è il deposito custodito per le bici all’arrivo. Nella zona arrivo a Corvara infatti verrà predisposta un’area delimitata custodita per i ciclisti che vorranno lasciare le loro biciclette e godersi il pasta party in tranquillità con la famiglia.

48

Another interesting innovation for our athlete friends is the guarded parking for bicycles at the finish line. There will be an enclosed and guarded area in the arrival area at Corvara for the cyclists who want to leave their bicycles and enjoy the pasta party with their families without a worry.


#thinkmdd The feeling of joy at finishing @John Fowlie

Grossa novità del 2014 per i ciclisti del percorso medio (al 101° km) e lungo (al 133°km). Durante il secondo passaggio per La Villa, verrà richiesto un ultimo intenso sforzo: 200 m dopo il bivio per Corvara ci si sposta verso destra salendo per il “mür dl giat”, una deviazione con una pendenza massima del 19% giungendo a La Villa Alta per poi ricongiungersi al percorso principale che porta verso l’arrivo a Corvara. Forza amici ciclisti, ci sarà da tirare fuori gli artigli e arrampicarsi su questo ripido muro, chiamato “mür dl giat’” (muro del gatto) perché cosi vengono chiamati gli abitanti di La Villa: i “gatti”. There is something new in 2014 for the cyclists on the medium (at the 101st km) and the long (at the 133rd km) routes. Passing through La Villa for the second time, a last intense effort will be requested: 200 m after the fork for Corvara, they will move towards the right climbing the “mür dl giat”, a deviation with a maximum gradient of 19% reaching the upper part of La Villa to then join the main route which leads to the finishing line in Corvara. Come on, cycling friends, you will have to pull out all the stops and climb up this steep wall, called “mür dl giat’” (wall of the cat) because this is what the inhabitants of La Villa are called: “cats”.

1472 - VIA ROTTONARA

10% 7% 16% 18% 19% 19% 11%

1394 - ALTING PONTE GADERA

1420 - INNESTO SS.244 1421

Cinzia Pezzutti Le luci accese alle quattro del mattino, i brividi alla partenza, i sorrisi, la fatica, le salite, il paesaggio: emozione pura dal primo all'ultimo istante tutta da vivere!

1425 - BV. PER LA VILLA ALTA

MÜR DL GIAT

1480 - LA VILLA - CHIESA

49

5.4%

13.1%

3.2%

360 m

1.280

1.000

1.0

0.640

0.5

0.440

0.000

0.0


INTERVISTA A DUE COMPONENTI DEL COMITATO ORGANIZZATORE INTERVIEW WITH WITH TWO TWO OF OF THE THE MEMBERS MEMBERS OF OF THE THE ORGANIZING ORGANIZING COMMITTEE COMMITTEE INTERVIEW ROMAN

PETRA

IL TUO RUOLO ALL' INTERNO DEL DIRETTIVO? / WHAT IS YOUR ROLE IN THE COMMITTEE? Magazziniere Warehouse manager

Addetta all’area raccolta chip e responsabile antidoping. I’m responsible for the collection of the timing chips and head of anti-doping.

DA QUANDO FAI PARTE DEL COMITATO ORGANIZZATORE? / HOW LONG HAVE YOU BEEN ON THE ORGANIZING COMMITTEE? Dalla 3a edizione in poi Since the 3rd edition

Dal 2009, quindi sono 5 anni. Dal 2002 al 2008 però ero impegnata come segretaria nell’organizzazione. Since 2009, so 5 years. From 2002 to 2008 I was a secretary in the organization.

DIFFERENZA TRA GLI INIZI ED ADESSO? / WHAT IS THE DIFFERENCE BETWEEN THE BEGINNINGS AND NOW? Da tranquillo giro cicloturistico la Maratona si è trasformata negli anni in un evento di fama internazionale From a tranquil cycling tour, over the years the Maratona has become an internationally known event

COSA TI PIACE DI PIÙ? / WHAT DO YOU LIKE BEST? Poter dare una mano come tanti altri alla buona riuscita della manifestazione

Being able to contribute like many others to the success of the event

L’affiatamento dei volontari che fa sì che l’evento riesca meglio.

The team spirit of the volunteers so that the event is a success.

COSA TI PIACE DI MENO? / WHAT DO YOU LIKE LEAST?

50

L' affollamento pericoloso delle strade con ciclisti e autovetture i giorni antecedenti la gara The dangerous overcrowding of the roads with cyclists and cars the days before the race

Che questa grande festa del ciclismo dura un solo giorno.

That this fantastic celebration of cycling only lasts one day.

DEFINISCI LA MARATONA CON UN SOLO AGGETTIVO? / CAN YOU DEFINE THE MARATONA IN A SINGLE ADJECTIVE? emozionante Dolomitica! exciting “Dolomitic”! DOVE TI TROVI IL GIORNO DELLA MARATONA DLES DOLOMITES - ENEL? / WHERE ARE YOU ON THE DAY OF THE MARATONA DLES DOLOMITES - ENEL? Alla mattina mi trovo a dare una mano alla partenza e poi mi sposto in zona ritiro pettorali per iniziare lo smantellamento. In the morning I give a hand at the starting line and then I go to the starting number pick-up centre to start dismantling.

In zona arrivo alla raccolta chip.

In the chip collection area at the finish line.

COS' È PER TE LA MARATONA DLES DOLOMITES - ENEL? / WHAT IS THE MARATONA DLES DOLOMITES - ENEL FOR YOU? Un’occasione particolare per vivere amicizie e ciclismo A special occasion to experience friendship and cycling

Una manifestazione importante per far conoscere le Dolomiti ai ciclisti di tutto il mondo An important event that lets cyclists from all over the world get to know the Dolomites

QUANTI KM PERCORRI IN BICI DURANTE L' ARCO DEL ANNO? / HOW MANY KM DO YOU COVER BY BIKE DURING THE YEAR? Ca 1000 in bici da strada, 500 in mtb e 300 ca. sui rulli About 1000 on road bike, 500 on mountain bike and about 300 on bike rollers

Più o meno 3000

3000 more or less

IL TUO PASSO PREFERITO? / WHICH IS YOUR FAVOURITE PASS? Il passo Gardena dalla parte di Corvara

The Gardena Pass from the Corvara side

Il Valparola partendo da casa mia a San Cassiano

Valparola leaving from my house in San Cassiano

COME VEDI LA MARATONA TRA 10 ANNI? / HOW DO YOU SEE THE MARATONA IN TEN YEARS’ TIME? Difficile dire, ma secondo me la Maratona diventerà un evento mediatico sempre più importante anche se lo stimolo principale dei ciclisti rimarrà sempre quello di sfidare i passi dolomitici in bici It’s difficult to say, but in my opinion the Maratona will become an increasingly important event in the media although the main stimulus of the cyclists to take part will always remain the satisfaction of challenging the Dolomite passes on their bikes

Vedo una Maratona ancora più pulita, senza cartacce o bottiglie vuote ai ristori e in zona arrivo I see an even cleaner Maratona, without any litter or empty bottles at the refreshment points and in the arrival area

L’ESPERIENZA PIÙ DIVERTENTE CHE TI VIENE IN MENTE? / THE MOST ENTERTAINING EXPERIENCE THAT YOU REMEMBER? È successo due anni fa quando due collaboratori (F.V. e C.R.) sono rimasti a piedi alle 5 e mezza di mattina (un’ora prima della partenza della gara) nel tratto tra La Villa e Corvara perché rimasti senza benzina… Uno dei due era addetto alla diretta RAI che è iniziata senza di lui e l’altra, aveva l’elicottero che aspettava a Corvara per accompagnare gli operatori RAI al Passo Gardena per le interviste. Two years ago, when two of the staff (F.V. and C.R.) ended up stuck at half past five in the morning (an hour before the start of the race) in the stretch between La Villa and Corvara because they’d run out of petrol… One of them was supposed to be doing the live RAI broadcast which started without him and the other had the helicopter waiting in Corvara to take the RAI cameramen to the Passo Gardena for the interviews.


51


RINGRAZIAMENTI Le tëmp é la cossa plü preziosa ch’i ùn. Al é tan prezius deach’al nes dà la poscibilité, da tignì ordinn tl sotissura de nosta vita, ince sce al é ma na ilujiun. Al nes lascia programè les cosses le miù ch’ara va. Canch’i ti scincun tëmp a valgügn, ti scincunse la cossa plü preziosa ch’i ùn. Degügn ne se darà plü zoruch chël tëmp ch’i ùn pordü. Na pordüda che po ester n davagn, ma sc’i ùn salpü da adorè le tëmp indortöra. Tö che te nes scinches to tëmp, le tëmp por nosta Maratona, ma che te le sais: te l’adores bun. Deache tö nes dëides fà deventè chësta manifestaziun unica, y mëte a jì valch de fantastich: zënza té ne foss pö la Maratona nia poscibla. Porchël n bel giulan, stimada volontara y stimé volontar. Giulan dla scincunda preziosa che te nes fejes, giulan por orëi la partì cun nos. Ch’al sides na bona Maratona, ch’al sides dantadöt n tëmp de Belëza por dücć danter nostes Dolomites magiches. I sperun che le tëmp s’archites por n strüf y nes làsces vire n momënt de vita zënza süa presciun. Deache ti momënc plëgns de magia sozedel avisa chësc: le tëmp n’esist nia plü. Y nos viun na picia pert de nosta vita sciöche sc’i fósson tacà a n limbo lominus che devënta recort pornanche le tëmp va indô inant. N bun tëmp a té, n bun tëmp a os düc, n bun tëmp a nos düc! michil costa

55 Per ogni cosa c'è il suo momento, il suo tempo per ogni faccenda sotto il cielo. Ecclesiaste Il tempo è ciò che abbiamo di più prezioso. È prezioso perché ci dà la possibilità, anche in modo illusorio, di tenere in ordine il caos nella nostra vita. Ci permette di pianificare le cose al meglio. Quando regaliamo del tempo a qualcuno, doniamo la cosa più preziosa che abbiamo. Nessuno ci restituirà quel tempo irrimediabilmente perso. Una perdita che può essere guadagno solo se il tempo è speso bene. Tu che ci regali il tuo tempo, il tempo per la nostra Maratona, lo stai spendendo bene. Perché ci aiuti a rendere unico questo evento, a creare qualcosa di fantastico: la Maratona senza di te non sarebbe possibile. Giulan quindi caro volontario. Giulan del prezioso regalo che ci fai, giulan per volerlo condividere con noi. Che sia una buona Maratona, che sia soprattutto tempo di Bellezza per tutti tra le nostre magiche Dolomiti. La speranza è che il tempo si fermi per un istante e ci faccia vivere un attimo di vita senza il suo assillo. Perché nei momenti magici accade proprio questo: il tempo cessa d'esistere. E noi viviamo una piccola frazione della nostra vita come fossimo sospesi in un limbo luminoso che si trasforma in memoria quando il tempo riprende a correre. Buon tempo a te, buon tempo a tutti voi, buon tempo a tutti noi! michil costa


Rui Costa vincitore dei Campionati del Mondo su strada 2013

Che sia il Campionato del Mondo, o una sfida tecnologica, Campagnolo da 80 anni scende in strada sempre per vincere. Con i suoi campioni, come Rui Costa. Con i suoi prodotti, come le trasmissioni elettroniche EPSTM, da oggi ancora piÚ evolute: la nuova Power Unit permette il montaggio sia esterno che interno in quattro posizioni diverse. Integrare perfettamente performance, leggerezza ed eleganza, è un’altra vittoria. www.campagnolo.com


2013 RIEPILOGO PARTICIPANTS SUMMARY PARTITI

ARRIVATI

138 km

STARTER

9.143

228 DONNE ARRIVED / WOMEN 4.195 UOMINI9.004 / MEN

TOTALE ISCRITTI TOTAL PARTICIPANTS

9.339

138 km

106 km

228 DONNE / WOMEN 4.195 UOMINI / MEN

277 DONNE / WOMEN 2.662 UOMINI / MEN

138 km

106 km

228 DONNE / WOMEN 4.195 UOMINI / MEN

2.662 UOMINI / MEN

NETHERLANDS

106 km

278 DONNE / WOMEN 1.364 UOMINI / MEN

55 km

277 DONNE / WOMEN

55 km

CANADA

BELGIUM

32 2.662 UOMINI / MEN

GERMANY

278 DONNE 1.790/ WOMEN SWEDEN 1.364 UOMINI /ITALY MEN

10

2

277 DONNE / WOMEN

857

DENMARK

ICELAND

20

NORWAY

5.048

FINLAND

10

10

267

CZECH REPUBLIC

UK

46

510

SLOVENIA 96

IRELAND

ROMANIA 4

21

SLOVACCHIA 131

55 km

KAZAKHSTAN

8

1

HUNGARY

131

AFGHANISTAN

11

2

90

PORTUGAL 4

SPAIN 99

MEXICO 19

MAORCCO 1

SVIZZERA

SAN MARINO

1

2

POLAND

AUSTRIA

278 DONNE / WOMEN USA / MEN 1.364 UOMINI

JAPAN

SERBIA

3

FRANCE

5

5

88

2

MALTA

5

1

CROATIA 1

TUNISIA

TAIWAN

SOUTH KOREA

GREECE

LUSSEMBURGO

PHILIPPINES

2

3

1

FRENCH GUYANA 1

COLOMBIA 1

INDIA

BRAZIL

1

19

AUSTRALIA

MALAYSIA 2

SOUTH AFRICA

62

HONG KONG 1

2

NEW ZEALAND 12

59


60


ALBO D'ORO THE WINNERS 2013

201

LIBERALITAS BAVARICA

2

GERMAN

KM 19452

B RA D A S Y POR RISC T GERHER W MAN AL D

2

19

131

67

2

199

LECH

A GERMNGELS A N

KM 1

1991

5915

2003

A TIC RIS A TUOGRU O L T AN CICPORITALI 85 24 KM

3

9 19

A

A M MAN A R 0 E E 90 DT G 9 A 1 R KM

LD RT WA POER N S A D H RA ISCERM 78 66 YR G BA KM

94

661 2

69

1 ACH 1 0 ICH

BA R YR AD IS SP GE CH OR R ER T KM MAN WA LD 51 45

199 5 KM

N

CICLOTURIS PORTOGRUTICA A ITALIA

KM 6524

AC H

30

RMNGE AN LS

GE

KM

9 KM 554

CH

GERMAN

LE

GEAM RM A ANICH 1

RT RADSPEOR WALD CH BAYRIS

8 RA

01

2002

DT E

KM

1996

1997

199 ACH ICH MA N TEAERMA RAD G 0 856 KM H AC CH AI M AN 5 EA ERM 99 DT G 12 KM

99

19 00

20

20

RA

LIB BAERAL GEVAR ITAS RM ICA AN KM 186 66

LECH ANGELS

2010

ICA RIST OTU RUA CICLORTOG P ITALIAN 770 KM 3

CH M AICHA RADTEGAERMAN 5

KM 1872

CICLOTURISTICA PORTOGRUA

1990

GERMAN

61

ITALIAN

KM 2704

KM 23615

1989

4 200 CHACH

198

8

S.C. S

A

LORN ITALIA N O

200

VEL OC

L

FR UB V EN IL CH LA R

AI

19

M N TEA RMA RAD GE 50 326 KM

87

RAD TEA

D

R.

S.

C.

W

GEAA RMLK AN IE R

CH

AC H 3

26

52

GEAM RM A ANICH

08

KM

20

KM

2007

CH AICHA EAM N RADT GERMA 284

KM 20

2006

GERMAICHAC AN H

RADT EAM

6523

KM 2

H AC CH AI N M MA 6 EA ER 19 DT G 19

RA

20 0

5

ER

RA DT E

9

GERM AIC MAN HAC H KM 204 12


62


A

10:15

senza cronometraggio without time measurement

1988

bloccata per le cattive condizioni del tempo stopped due to bad weather

1989

NATION

1998

174

Gabellini Rita

I

6:55

1999

174

Neri Florinda

I

6:55

2000

147

Scenini Marina

I

5:45

2001

147

Smorgon Tiziana

I

5:48

PARTICIPANT

TIME

KM

Steinmair Wolfgang

YEAR

175

TIME

KM

1987

PARTICIPANT

NATION

YEAR

ALBO D'ORO THE WINNERS

1990

184

Anderlini Giuliano

I

7:19

2002

147

Smorgon Tiziana

I

5:48

1991

184

Fiscato Pasquale

I

7:02

2003

147

Bandini Monica

I

5:35

1992

194

Esser Peter

D

6:14

2004

147

Bandini Monica

I

5:34

1993

185

Anderlini Giuliano

I

6:51

2005

147

Gallucci Monia

I

5:21

1994

185

Anderlini Giuliano

I

6:25

2006

138

Lancioni Barbara

I

5:19

1995

185

Bertozzi Daniele

I

6:10

2007

138

Lancioni Barbara

I

5:10

1996

185

Bertozzi Daniele

I

6:22

2008

138

Gallucci Monia

I

5:15

1997

185

Paganessi Alessandro

I

6:02

2009

138

Lancioni Barbara

I

5:23

1998

174

Paganessi Alessandro

I

5:93

2010

138

Lancioni Barbara

I

5:09

1999

174

Moretti Roberto

I

5:28

2011

138

Van Den Brande Edith

B

5:08

2000

147

Bruseghin Marzio

I

4:38

2012

138

Van Den Brande Edith

B

5:18

2001

147

Puglioli Mirko

I

4:39

2013

138

Gentili Claudia

I

5:22

2002

147

Bachini Maurizio

I

4:32

2003

147

Negrini Emanuele

I

4:38

2004

147

Negrini Emanuele

I

4:31

2005

147

Negrini Emanuele

I

4:28

2006

138

Negrini Emanuele

I

4:22

2007

138

Jones Timothy David

ZIM

4:32

2008

138

Negrini Emanuele

I

4:29

2009

138

Burrow Jamie

GB

4:37

2010

138

Kairelis Dainius

LT

4:35

2011

138

Sorrenti Mazzocchi Giuseppe

I

4:33

2012

138

Burrow Jamie

GB

4:38

2013

138

Snel Michel

NL

4:43

Marina Canins La vita ĂŠ una maratona fatta di salite e discese, curve e rettilinei; quando poi si arriva al traguardo ci si volta e si guarda indietro... ci sia solo tanta soddisfazione.

63


PERSONALIZZA IL TUO TEAM PRESTAZIONI TECNICHE E CURA DEL DETTAGLIO MAGLIA MODELLO RACE 3 Vestibilità ed ergonomia. Tessuto Coolmax® garantisce elasticità, confort e traspirazione senza eguali. Fianchetti, giro-vita e giro-manica in lycra completano l’opera aderendo perfettamente senza stringere. 3 tasche a sacco o con zip. PANTALONE MODELLO JOKER™ Bretelle in elastico forato in jaquard comode, aderenti e personalizzabili. Manifattura sartoriale con cuciture piatte a vista abbinata al fondello brevettato by BIEMME garantiscono il massimo confort. L’elastico fondo-gamba alto 7 cm personalizzabile infine offre aderenza e vestibilità senza l’utilizzo del silicone.

CYCLING CLOTHING AND CUSTOMIZED TEAM APPAREL Made in Italy INFO@BIEMMESPORT.COM PHONE. +39 0445 947366 BIEMMESPORT.COM

FOLLOW BIEMME ON


Promotional message

I trust people that I can rely on. Raiffeisen is a bank with rock-solid foundations and deep roots. With its local emphasis and co-operative values it offers maximum safety for my money. A bank that I can trust!

e-mail: corvara@raiffeisen.it www.valbadiaonline.it


Grissin Bon, momenti esclusivi. Prova in ogni momento della giornata la bontĂ e la fragranza di Grissin Bon. Tanti prodotti unici per soddisfare i gusti piĂš esigenti. Scoprili su www.grissinbon.it.

Stuzzica l’appetito e la fantasia.


IL CRONOMETRAGGIO ALLA MARATONA: DAGLI INIZI AD ADESSO TIMING AT THE MARATONA: FROM THE BEGINNINGS TO THE PRESENT

Adesso basta avere il chip alla partenza. Indica il minuto esatto della partenza, i vari passaggi sui passi e quindi, una volta arrivato, il tempo impiegato per percorrere uno dei tre percorsi della Maratona dles Dolomites - Enel. Ma il sistema di cronometraggio è cambiato - sempre in meglio - nel corso delle varie edizioni della gran fondo ciclistica. Proviamo a riassumere un po' di storia. Nell'edizione del debutto, nel 1987, non essendo una manifestazione competitiva, vennero presi solamente i tempi dei primi arrivati; non è stata quindi stilata una classifica a tempo. Nei due anni successivi, causa avverse condizioni del tempo, il cronometraggio fu condizionato proprio dal meteo. Con la quarta edizione vengono registrati i tempi effettivi di percorrenza, senza però alcuna classifica individuale, ma è dal 1991 (quinta edizione) che il sistema di controllo cambia. I passaggi vengono rilevati mediante un contrassegno che viene impresso sui numeri dorsali in possesso di tutti i maratoneti. All’arrivo viene rilevato il contrassegno indicando il percorso effettuato dal singolo ciclista e contemporaneamente il tempo di percorrenza di ognuno. Il tutto viene quindi registrato dai sistemi informatici rappresentati da due computer. Si prosegue con questo sistema fino all'ottava edizione con partenza da Corvara: tra la testa del folto gruppo e la coda sono trascorsi esattamente 16 minuti (cronometrati) e questo fatto ha sottoposto gli organizzatori ad un ennesimo problema: il tempo reale di percorrenza. Problema già discusso e che verrà risolto con l'edizione del 1995 con l’adozione di apposite griglie a partenza scaglionate. È stato intanto abolito il tesserino personale per il rilevamento dei controlli. Ora si opera con l’informatica rilevando il tempo di percorrenza direttamente dal numero dorsale in dotazione ad ogni ciclista, sul quale viene apposto un contrassegno per l’identificazione del percorso fatto. Per la decima edizione della Maratona vengono formate 4 griglie di partenza ben differenziate al fine di redarre i tempi reali di percorrenza. Il nuovo sistema per il rilevamento dei tempi, mediante l’impiego di uno speciale numero dotato di appositi visti di controllo, effettuati mediante l’apposizione di un marchio con un apposito timbro saliscendi e non più con il segno del pennarello, e la lettura delle barre ottiche che si sono dimostrate eccellenti, consentendo la regolarità dei risultati per tutti i partecipanti. Nel 1998 viene introdotto il Winning Time con sistema chip, l'anno successivo per la prima volta viene introdotto il cronometraggio Datasport con il sistema Datachip e rilevazione in tempo reale della partenza e dell’arrivo. Dal 1999 in poi è rimasto il cronometraggio Datasport.

Now you only have to have the microprocessor chip at the departure. It shows the exact minute of departure, the various passages on the passes and so, on arrival, the time taken to cover one of the routes of the Maratona dles Dolomites - Enel. The timing system has changed – always for the better – over the various editions of the long-distance cycling race. Let’s try and summarize some history. In the first edition, in 1987, as it was not a competitive event, only the times of the cyclists who arrived first were taken; no ranking by time was drawn up. In the following two years, due to adverse weather conditions, the timing was conditioned by the weather. With the fourth edition, the effective times taken were recorded but without any individual classification: it was from 1991 (the fifth edition) that the system of control changed. Passages are recorded by means of a number which is impressed on the bibs of all the marathon participants. At the arrival, the number is recorded, showing the route taken by the individual cyclist and at the same time the time each one took. Everything was then recorded by the IT systems represented by two computers. This system was continued until the eighth edition with departure from Corvara: between the head of the large group and the tail 16 minutes exactly (timed) passed and this fact raised an umpteenth problem for the organizers: the real time of covering the route. This problem had already been discussed and was to be solved with the 1995 edition with the adoption of specific grids for staggered departures. In the meantime the personal badge for recording the controls had been abolished. Now it was the age of IT that directly recorded the time taken from the bib distributed to each cyclist, on which a number was affixed for the identification of the route taken. For the tenth edition of the Maratona, 4 clearly differentiated starting grids were formed in order to draw up the real times taken to cover the route. The new system to record the times, using a special number with special control stamps, made by affixing a stamp with a special up-and-down stamp and no longer with the mark of a felt-tip pen, and reading the optic barcodes that proved to be excellent allowing the regularity of the results for all the participants. In 1998 the Winning Time was introduced with the microprocessor chip system, the next year for the first time the Datasport timing with the Datachip system was introduced and recording in real time of the departure and finish. Since 1999 the Datasport timing has stayed.

69


Andreas BuĂ&#x;mann Ein unbeschreibliches Erlebnis in grandioser Landschaft mit allerbester Organisation.

@Tvanska Looking forward to participate in one of the most beautyful and greatest rides in Europe


Centro Valanghe di Arabba

IL TEMPO METEOROLOGICO NELLE DOLOMITI THE WEATHER IN THE DOLOMITES Il Servizio Neve e Valanghe - Centro Valanghe di Arabba è una struttura del Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio dell’ARPAV (Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto – www.arpa.veneto.it). Il Centro si occupa prevalentemente di due tematiche: neve/valanghe e meteorologia/climatologia alpina, oltre che del monitoraggio dei ghiacciai dolomitici e più in generale degli ambienti di alta quota. Per quanto attiene la neve e le valanghe le attività principali riguardano il rilevamento di dati nivologici, sia attraverso la gestione di una rete di stazioni nivo-meteorologiche in quota che attraverso attività di rilievo in campo, e l’emissione del bollettino “Dolomiti Neve e Valanghe” (www.arpa.veneto.it/neve_valanghe) nel quale sono riportati lo stato e la previsione delle condizioni del manto nevoso e del pericolo di valanghe sulle Dolomiti e Prealpi venete. Per quanto attiene la meteorologia alpina, oltre che studi ed analisi di tipo meteo-climatico e la valutazione degli effetti dei cambiamenti climatici a scala regionale, la principale attività del Centro riguarda l’emissione giornaliera, entro le ore 13, del bollettino previsionale “Dolomiti Meteo” (www.arpa.veneto.it/previsioni), un bollettino di previsione meteorologica espressamente dedicato alla montagna, valido per le Dolomiti e Prealpi venete; il bollettino contiene previsioni di dettaglio, in forma grafica e testuale, per il giorno di emissione e i due giorni successivi, e una indicazione della tendenza per ulteriori due giorni. I bollettini possono essere ricevuti anche via sms (in forma sintetica), via e-mail, o ascoltati attraverso una segreteria telefonica al numero 0498239399. Il Centro Valanghe di Arabba fornisce inoltre supporto meteorologico ad attività e manifestazioni all’aperto di particolare rilevanza. Centro Valanghe di Arabba: Via Pradat, 5 Arabba – 32020 Livinallongo del Col di Lana (BL) tel. 0436755711 - fax 043679319 – e-mail cva@arpa.veneto.it

The Snow and Avalanche Service – Avalanche Centre of Arabba “Servizio Neve e Valanghe – Centro Valanghe di Arabba” is a body of the Regional Department for the Safety of the Territory of the ARPAV (Regional Agency for the Environmental Prevention and Protection of the Veneto – www.arpa.veneto.it). The Centre deals mainly with two topics: snow/avalanches and Alpine weather, as well as monitoring the glaciers in the Dolomites and more in general the environment at high altitudes. As far as snow and avalanches are concerned, the main activities concern recording the data on snowfall, both through the management of a network of snow-meteorological stations at high altitudes and through recording in the field, and the issue of the “Dolomites Snow and Avalanche Bulletin” (www.arpa.veneto.it/neve_valanghe) which shows the state and forecast of the snow conditions and the danger of avalanches in the Dolomites and Veneto Pre-Alps. As far as meteorology is concerned, as well as studies and analyses of a weather-climate type and the assessment of the effects of climate change at regional level, the Centre’s main activity is the daily issue, by 1.00 p.m., of the “Dolomites Weather” forecast bulletin (www.arpa. veneto.it/previsioni), specifically dedicated to the mountains, valid for the Dolomites and the Veneto Pre-Alps; the bulletin contains detailed forecasts, in graphic and text forms, for the day of issue and the following two days, and an indication of trends for a further two days. The bulletins can also be received by text message (in summarized form), by email or listened to through an answering service at the number +39 0498239399. The Avalanche Centre of Arabba also provides weather support for major activities and events held in the open. Centro Valanghe di Arabba: Via Pradat, 5 Arabba – 32020 Livinallongo del Col di Lana (BL) phone +39 0436755711 - fax +39 043679319 – e-mail cva@arpa.veneto.it


LE 24 ORE DELLA MARATONA 24 HOURS MARATONA

Notte insonne per i nostri ciclisti, emozionati e nervosi, che non vedono l’ora di avventurarsi alla 28. Maratona. A sleepless night for our excited and nervous cyclists, who cannot wait to start the adventure of the 28th Maratona.

Ultimo giro di controllo alla partenza ed all'arrivo.

1:00

Last round of checks at the starting and finishing lines.

Sveglia per i responsabili della partenza e dell’arrivo.

3:15

72

4:00 Sveglia dei ciclisti, doccia veloce per rigenerarsi e si inizia la preparazione. The cyclists wake up, a quick shower to be regenerated and they start to get ready. Colazione energetica: pasta, frutta, carboidrati, muesli. An energizing breakfast: pasta, fruit, carbohydrates, muesli. Maglietta, pantaloncini, calzini, scarpe, casco, occhiali...tutto pronto, che la vestizione abbia inizio!! Jersey, shorts, socks, shoes, helmet, glasses...everything is ready, dressing can begin! La trepidazione sale tra i concorrenti, mentre si apprestano a posizionarsi presso la propria griglia di partenza. Un fiume colorato di ciclisti copre l’asfalto delle strade. The excitement amongst the competitors is increasing as they get ready to take up their positions on the starting grid. A colourful river of cyclists covers the asphalt of the roads. La strada tra La Villa e Corvara viene chiusa al traffico e ai ciclisti. The road between La Villa and Corvara is closed to traffic and cyclists.

4:30

The people responsible for the starting and finishing lines wake up.

Alla partenza e all’arrivo ripartono i lavori di posa delle ultime transenne e striscioni. The work of installing the last barriers and banners starts again. Parte il furgone scopa per il controllo della tabellonistica sul percorso. Deejay e speaker iniziano l’intrattenimento. The broom wagon sets off to check the displays along the route. DJs and presenters start the entertainment. Posizionamento del personale di controllo alla partenza.

4:45

5:15

Positioning of the control personnel at the starting line.

Ritrovo delle forze dell’ordine e del servizio sanitario per l’ultimo briefing. The police and health personnel meet for the last briefing. Il personale dei ristori si reca nelle varie postazioni.

5:45

The personnel of the refreshments stands go to take up their positions.

Le vetture di inizio corsa e della giuria prendono posizione. Ultimi dettagli e tutto è pronto per la partenza.

6:10

The race start cars and the jury take up their positions. The last details and everything is ready for the start.


#thinkmdd Extreme beauty. Extreme leg cramps. Extreme satisfaction. @Carl Davies

3,2,1... si parte!!! 3,2,1... go!!!

6:30

Gli ultimi concorrenti superano il centro di Corvara. The last competitors go past the center of Corvara

7:30

Arrivano i primi concorrenti del percorso corto. The first competitors of the short route start to arrive.

Il primo concorrente del giro lungo sta per arrampicarsi sulla grande novità della 28. edizione: il “MÜR DL GIAT”. The first competitor of the long route is about to climb the “innovation” of the 28th edition: the “MÜR DL GIAT”.

8:30

Gli ultimi concorrenti transitano a Cernadoi per proseguire sul percorso lungo. The last competitors pass through Cernadoi to continue along the long route. Festa allo stadio del ghiaccio di Corvara: pasta, musica, spettacoli e premiazione. Party at the ice stadium of Corvara: pasta, music, entertainment and the awards ceremony.

11:00

11:15

11:40

16:00

Arrivano gli ultimi concorrenti. The last competitors arrive.

16:15

Riapertura delle strade.

17:00

The road is reopened. Chi stanco, chi sfinito, chi amareggiato, chi soddisfatto… ma per tutti, dopo una giornata così è ora di riposare! Some are tired, some are exhausted, some are bitter, some are satisfied... but for everyone, after a day like that it is now time to rest!

The personnel at the finishing line are at work to arrange the chip collection stations. Inizia lo smantellamento della partenza e della zona distribuzione pettorali. The starting line and the starting number distribution area are dismantled. Inizia il lavoro al ritiro chip, alla consegna medaglie finisher ed al ristoro Enervit. Work at the chip collection, at the award of the finisher medals and the Enervit refreshment stand starts. I ragazzi del pasta party “Rana” iniziano a rifocillare i concorrenti.

Arrivano i primi concorrenti del percorso lungo. The first competitors of the long route arrive.

Il personale dell’arrivo all’opera per la sistemazione delle postazioni ritiro chip.

22:00

The youngsters of the “Rana” pasta party begin to feed the competitors.

Gli addetti alla premiazione si preparano per la “flower ceremony”. The personnel for the awards ceremony get ready for the flower ceremony. In ufficio gara c'è un gran da fare per rispondere a tutte le info richieste da ciclisti e tifosi. At the race bureau they are working hard to answer all the information asked for by cyclists and fans. Presidente, organizzatori e veline pronti a premiare i migliori della giornata. The president, organizers and hostesses are ready to award the prizes to the bests of the day. Il servizio scopa chiude il percorso assieme all’ultimo meccanico. The broom wagon service closes the route with the last mechanic. Inizia lo smantellamento della zona arrivo. The dismantling of the arrivals area starts. Stanchi, felici e ancora emozionati…. per oggi abbiamo finito di lavorare... ...finalmente un buon drink sperando di aver fatto divertire tutti! Tired, happy and still excited... for today we’ve finished working... ...at last a good drink hoping that everyone has enjoyed themselves.

73


VIENI A SCOPRIRE LA COLLEZIONE MARATONA HERITAGE 2014 nei migliori negozi dell'alta badia Discover the Maratona 2014 Heritage collection in the best shops of Alta Badia Sport Edoardo - Colfosco | Sport Kostner - Corvara | Sport Alfredo - Corvara Break Out - La Villa | Alta Badia Shop & Rental - San Cassiano | Homy - Badia


LE NOVITÀ DEI NOSTRI SPONSOR NEWS FROM OUR SPONSORS

1.

FIANDRE LIGHT WS JACKET BY SPORTFUL

La miglior giacca da usare da settembre ad aprile. La protezione totale dal vento consente di affrontare le condizioni più fredde insieme ad una maglia termica; ideale da usare singolarmente per temperature fino a 5 gradi; studiata per avere un'ottima resistenza all'acqua con zip impermeabili e dettagli anti-acqua. Fiandre, un nuovo modo di concepire le giacche.

76

The best jacket to use between September and April. Total protection from the wind allows riding in the coldest weather together with a thermal vest; ideal to use on its own for temperatures up to 5 degrees; designed to have an excellent resistance to water with waterproof zips and anti-water details. Fiandre, a new way of conceiving jackets.

3.

NUOVA VITA PER I MOTORI DIESEL

4.

ARM AND LEG WARMER

A01F101U e A02F101U Arm /Leg Warmers collezione B-FLUO

2.

PANTA GARUN A21F208M

Un nuovo pantaloncino creato da B-EMME per i ciclisti più esigenti. Lycra ceramica per dare resistenza all’abrasione e stabilità durante l’esercizio, un fondello tridimensionale di ultima generazione capace di assorbire le vibrazioni garantendo traspirazione e confort, bretelle in doppio materiale assicurano traspirazione e vestibilità, sono solo alcune delle particolarità del GARUN che nasce per rispondere con il linguaggio trentennale di B-EMME alle esigenze sempre più specifiche del mondo delle due ruote. New shorts created by B-EMME for the most demanding cyclists.Ceramic Lycra to offer resistance to abrasion and stability during the exercise, a latest generation 3D padded insert capable of absorbing the vibrations, guaranteeing transpiration and comfort, straps in double material ensure transpiration and fit, are only some of the details of the GARUN that comes into being to meet the increasingly specific demands of the world of cycling with the thirty years of B-EMME experience.

B-FLUO studiati e prodotti con la tecnologia compressiva che garantisce un costante effetto di ossigenazione muscolare, legato alla riduzione del diametro delle vene che aiuta il naturale ritorno venoso del sangue de-ossigenato verso il cuore, e a cui consegue un maggiore rilassamento delle arterie. Più ossigeno significa più energia durante la prestazione ed un recupero della tonicità muscolare post-prestazione più rapido. Performance, visibilità e tendenza collezione B-FLUO by B-EMME. B-FLUO, developed and made with the technology of compression which guarantees a constant effect of muscular oxygenation, linked to the reduction of the diameter of the veins which helps the natural venous return of the de-oxygenated blood towards the heart, with as a consequence greater relaxation of the arteries. More oxygen means more energy during performance and faster recovery of post-performance muscle tone. Performance, visibility and trendiness: the B-FLUO collection by B-EMME.

NEW LIFE FOR DIESEL ENGINES

da oggi più risparmio e rispetto per l’ambiente con il Diesel di sempre. LandiRenzo Diesel Dual Fuel è l’innovativo sistema ad iniezione per la conversione di motori diesel in motori in grado di lavorare con una miscela di gasolio e metano garantendo così risparmio e minori emissioni inquinanti. Ad oggi sono stati sviluppati i kit per la trasformazione dei motori diesel più diffusi per automobili, veicoli commerciali leggeri, autobus e veicoli pesanti. Per informazioni e approfondimenti: www.dieselmetano.it Upgrade your diesel-engine vehicle into a more environmentally friendly one! LandiRenzo Diesel Dual Fuel is the innovative gas injection system to convert diesel engines to units working with a mixture of diesel and methane (CNG), granting savings and reductions in polluting emissions. So far, system solutions have been developed to convert the most common diesel engines for cars, light commercial vehicles, buses and heavy duty.

5.

CAMPAGNOLO BORA

La nuova Bora™ Ultra™ 35 rappresenta il tipo di ruota più versatile della sua categoria e offre notevoli vantaggi nelle prestazioni in qualsiasi situazione. Leggera per le scalate più impegnative, reattiva per il velocista più agguerrito e efficiente per limare secondi preziosi in pianura.Maggiore rigidità, minor resistenza aerodinamica e accresciuta stabilità con il vento laterale: tutto in un prodotto da soli 1.215 grammi. Campagnolo® ha sviluppato il trattamento superficiale 3Diamant™ per garantire le migliori prestazioni di frenata in qualsiasi situazione, grazie ai sofisticati processi di lavorazione che hanno consentito di realizzare la migliore superficie di attrito per una frenata ancora più sicura. Bora™ Ultra™ 35: prestazioni ai massimi livelli. The new Bora™ Ultra™ 35 represents the most versatile type of wheel in its category and offers considerable advantages for performance in any situation. Lightweight for the most demanding climbs, reactive for the keenest sprinter and efficient to shave off precious seconds on flat land.Greater rigidity, less aerodynamic resistance and increased stability with a side wind: all in a product weighing only 1,215 grams. Campagnolo® has developed the 3Diamant™ surface treatment to guarantee the best braking performances in any situation, thanks to the sophisticated manufacturing processes which have allowed making the best surface of attrition for even safer braking. Bora™ Ultra™ 35: performances at maximum levels.


www.loacker.it -

choco &

6.LOACKER Snack al cioccolato Loacker: lo snack goloso di natura! Come resistere ad un nutriente ed incredibilmente delizioso snack al cioccolato, con golosissima crema racchiusa da fragranti cialde, per una pausa naturale e gustosa? Semplicemente impossibile! Nati all´aria aperta, dinamici e gustosi, in tanti gusti per vivere tutta la bontà Loacker! Choco&milk cereals conquista gli irriducibili amanti del latte e cereali, Choco&Coco è l’ideale per gli amanti della raffinatezza esotica, mentre estimatori del gusto autentico delle nocciole si abbandoneranno alla piacevolezza di Choco&Nuts. Che bontà i Loacker Choco&! The naturally, tasty choco snacks by Loacker How to resist nutritious and truly delicious snack of crispy wafers, fine cream and exquisite milk chocolate? It’s simply impossible! Those who like milk and cereals will fall for the Loacker Choco& Milk Cereals snack. Choco&Coco is ideal for lovers of the exotic taste and those who seek the authentic taste won’t resist Choco&Nuts. Treat yourself with Loacker Choco&.

7.ENERVIT Enervit Power Time la barretta a base di frutta secca e cereali arricchita con vitamine.Power Time è una gustosa barretta adatta come snack in ogni momento della giornata, ideale anche per i ciclisti.Al gusto “frutta secca” è ricca di vitamina B3, che contribuisce al normale metabolismo energetico e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento, e di vitamine C ed E. www.enervitsport.com Enervit Power Time, the vitamin-enriched bar with dried fruit and cereals. Power Time is a tasty bar suitable as a snack at any time of the day, ideal for cyclists too.The “dried fruit” flavour is rich in Vitamin B3 which contributes to the normal energetic metabolism and the reduction of tiredness and fatigue, and in Vitamins C and E. www.enervitsport.com

8.

ECOSOSTENIBILITÀ & PERFORMANCE TECNICHE VITA BY CARVICO S.P.A.

SUSTAINABILITY & TECHNO-PERFORMANCE VITA BY CARVICO S.P.A. Siete degli sportivi amanti della natura?! Scegliete capi realizzati con Vita by Carvico: il nuovissimo tessuto rispettoso dell’ambiente, realizzato con poliammide ottenuta con il 100% di materiale riciclato. Vita garantisce la giusta compressione muscolare, assicura comfort, perfetta vestibilità e completa libertà di movimento, per un’attività fisica sempre al top delle performance. Are you both sport-addicts and nature lovers?! Wear garments made with Vita by Carvico: the brand new, eco-friendly fabric made of 100% regenerated polyamide yarn coming from recycled materials. Vita offers the perfect muscular compression, comfort, a perfect fit and maximum freedom of movement for outstanding sport performance.

10.

DOVE NASCONO LE IDEE?

WHERE DOES IDEAS COME FROM?

8.PINARELLO DOGMA F8...OTTAVA MERAVIGLIA F8 ovvero l'ottava generazione della DOGMA PINARELLO è l'ottava meraviglia delle ROADBIKE! Ecco alcuni dati giusto per scaldarvi: 12%+Rigida*, 16%+Simmetrica*, -47% di impatto Aerodinamico*, -120 grammi su telaio e forcella*. (*rispetto alla DOGMA 65.1) E' la bici con cui Chris Froome proverà a rivincere il Tour de France 2014. www.pinarello.com F8 the eighth generation of Dogma Pinarello…the eighth wonder of the ROAD BIKE. Just some features: 12%More rigid*, 16% more balanced*, 47% improved aerodynamics*, 120 grams more lighter* (frame+fork) (*as compared to the DOGMA 65.1) This is the bike of Chris Froome of Team SKY www.pinarello.com

Non vogliamo proporvi un servizio o parlarvi del Gruppo Arcese. Bensì presentarvi il luogo virtuale dove nascono le idee per le nostre persone: A-LIFE, creato per migliorare la loro qualità di vita raggiungendo un buon equilibrio carriera-tempo libero. È con questa energia che partecipiamo con voi alla Maratona dles Dolomites. Are you ready to move it with us? We will not describe one of our services nor talk about Arcese Group. We will introduce you to A-LIFE, a range of initiatives aimed at improving the quality of life of our employees and achieving a good work/private life balance. With this energy we share and participate with you to the Maratona dles Dolomites. Are you ready to move it with us?

77


11.EYELINK SELLE ITALIA vuole dare spazio all’argomento sicurezza progettando e producendo Eyelink. Eyelink è il primo specchietto prodotto da Selle Italia che garantisce al ciclista maggiore sicurezza in bicicletta e allo stesso tempo offre leggerezza ed un design innovativo. Grazie al raggio di curvatura si garantisce un ampio angolo di visuale, l’adesivo antischeggia trattiene fino al 90% dei frammenti vetrosi in caso di urto e l’adesivo catarifrangente nel retro dello specchietto rendono questo accessorio indispensabile per tutti coloro che pedalano. Prezzo al pubblico 49,00€€

78

SELLE ITALIA wants to make room for the subject of safety by designing and making Eyelink. Eyelink is the first mirror made by Selle Italia which guarantees greater safety in the saddle for the cyclist and at the same time offers lightness and an innovative design. Thanks to the curve radius, a wide visual angle is guaranteed, the anti-shatter adhesive retains up to 90% of the fragments of glass in the case of collision and the light-reflective adhesive on the back of the mirror make this accessory indispensable for all those who pedal. Retail price 49.00€

12.SMOOTAPE La sicurezza va garantita anche nella presa del manubrio, Selle Italia, ha progettato i nuovi nastri Smootape, tutti i nuovi nastri assicurano una presa perfetta e sono gli unici sul mercato ad eliminare le imperfezioni da sovrapposizione, assicurando una nastratura liscia. Tutte queste caratteristiche esclusive sono certificate dal brevetto depositato in esclusiva da Selle Italia. I nuovi Smootape sono stati pensati al fine di esaudire le esigenze di molteplici tipi di discipline e si dividono in Smootape Corsa, Smootape Granfondo, Smootape Controllo e Smootape Classica. I molteplici ed accattivanti colori, inoltre, li rendono esclusivi al fine di personalizzare la propria bicicletta. Prezzi al pubblico: Smootape Granfondo 14,90€€ Smootape Corsa 9,90€€ Smootape Controllo 19,90€€ Smootape Classica 39,90€€ Safety is also guaranteed in the handlebar grips: Selle Italia has designed the new Smootape tapes, all the new tapes ensure a perfect grip and are the only ones on the market that eliminate imperfections from overlapping, ensuring smooth taping. All these exclusive characteristics are certified by the exclusive patent filed by Selle Italia.The new Smootapes have been designed to fill the needs of multiple types of disciplines and are divided into Smootape Corsa, Smootape Granfondo, Smootape Controllo and Smootape Classica.The multiple and attractive colours also make them exclusive to customize your bicycle. Retail prices: Smootape Granfondo 14.90€ Smootape Corsa 9.90€ Smootape Controllo 19.90€ Smootape Classica 39.90€

13.

SELLE ITALIA

La vera grande novità, per il settore Selle, del 2014 è Flite Kit Carbonio Speciale. Flite rinasce dopo il restyling targato 2013 in una versione ancora più originale, da qui il nome Speciale. Inserti colorati verde fluo, una scocca cromata a specchio e l’innovativo telaio in materiale Carboceramico si distingue per il basso rapporto resistenza/peso e consente quindi di abbassare notevolmente il peso del telaio offrendo una maggior resistenza. Prezzo al pubblico 219,00€ € The real new product for the Saddle sector in 2014 is the Flite Kit Carbonio Speciale. Flite is reborn after the restyling of 2013 in an even more original version, hence the name “Speciale”. Neon green coloured inserts, a mirror chrome-plated shell and the innovative frame in Carboceramic material stands out for the low resistance/weight ratio and allows considerably lowering the weight of the frame offering greater resistance. Retail price 219.00€

14.SPORTOURER Non solo Selle Italia, ma anche Sportourer, l’anima green di questo brand vuole portare alla Maratona dles Dolomites Enel la sua ventata “green”. Sportourer e la sua anima ecologista rispecchiano perfettamente l’ideale che appoggia anche la Regina delle Granfondo, rispetto per l’ambiente sempre anche quando si è impegnati in una granfondo così impegnativa! Prezzo al pubblico 34,90€ € Not only Selle Italia, but Sportourer as well, the green soul of this brand wants to bring its “green” touch to the Maratona dles Dolomites - Enel. Sportourer and its ecological soul perfectly reflect the ideal that the Queen of the Long Distance Cycling Races supports, respect for the environment even when engaged in such a challenging long distance race! Retail price 34.90€

15.MARLENE Una mela, una gara! Quale mela Marlene® abbineresti ad ogni gara? Noi ci abbiamo provato: la gialla Golden Delicious al Tour de France, la dolcissima Fuji al Giro d’Italia, la rossa Red Delicious alla Vuelta di Spagna. La verde e aspra Granny Smith al Giro delle Fiandre, la agrodolce Stayman Winesap alla Parigi Roubaix e la piccola e aromatica Braeburn alla Milano Sanremo.

An apple, a race! Which Marlene® apple would you match to each race? We’ve tried: the yellow Golden Delicious with the Tour de France, the very sweet Fuji with the Giro d’Italia, the Red Delicious with the Spanish Vuelta. The crisp green Granny Smith with the Tour of Flanders, the sweet and tart Stayman Winesap with the Paris Roubaix and the small and aromatic Braeburn with the Milano Sanremo.


16.

CANTINE MASCHIO

Happy hour quando vuoi Prosecco Maschio in formato mini: per gli amici, Prosecchino. 20 centilitri di brillantezza, di passione, di vitalità. Lo spumante perfetto da tenere sempre in frigo: per celebrare un momento speciale a due, per un aperitivo inaspettato, ogni occasione è buona per creare un miniparty, con Prosecchino Maschio. Con voi alla Maratona dles Dolomites - Enel per festeggiare al traguardo! Happy hour when you want Prosecco Maschio in a mini size: to its friends, Prosecchino. 20 centilitres of sparkle, of passion and of vitality. The perfect sparkling wine to always have in the fridge: to celebrate a special moment when there are two of you, for an impromptu aperitif, every occasion is right to have a mini-party, with Prosecchino Maschio. With you at the Maratona dles Dolomites - Enel to celebrate reaching the finishing line!

18.WARSTEINER Il miglior luppolo, l’acqua purissima, una cura straordinaria nella preparazione: questo rende Warsteiner Premium Pils una birra di alta qualità. Il suo gusto pieno, morbido e raffinato, unito all’altissima digeribilità, fanno di Warsteiner Premium Pils la scelta più adatta per varie occasioni di consumo, anche in abbinamento alle più diverse pietanze.

17.ENEL Enel Energia ha sviluppato la gamma di offerte Enel Drive per i possessori di auto elettriche, in grado di soddisfare le esigenze di ricarica di tutti. Offerte per la ricarica pubblica a prezzo fisso o a consumo che permettono di ricaricarsi su qualunque infrastruttura installata da Enel in Italia. Offerte per la ricarica domestica a prezzo fisso o a consumo che permettono di prelevare energia attraverso una infrastruttura di ricarica privata comodamente a casa propria. Dettagli e info su enelenergia.it

19.

THE TRICK® SHIRT SHORT SLEEVES FULL ZIP BY X-BIONIC

Climatizzazione anticipata, performance migliore. Grazie alla tecnologia THE TRICK®, una zona isolante posizionata lungo la colonna vertebrale, il corpo avvia la sudorazione precocemente, abbassando rapidamente la temperatura corporea. In questo modo l‘atleta risparmia le proprie riserve energetiche a favore dell’aumento delle prestazioni. Early climatization, improved performance. Thanks to THE TRICK® technology, an insulating zone positioned along the spine, the body starts sweating earlier, rapidly lowering the body’s temperature. This way the athlete saves his energy reserves for increased performances.

The best hop, the purest water, an extraordinary preparation care: that’s why Warsteiner Premium Pils is the highest quality beer. Its unique taste, soft and sophisticated, and the excellent digestibility make Warsteiner Premium Pils the best choice for your special moments and your most refined recipes.

Enel Energia has developed the range of Enel Drive offers for owners of electric cars, capable of meeting everyone’s recharge requirements. Offers for public recharge at a fixed rate or by consumption which let you recharge at any of the infrastructures installed by Enel in Italy. Offers for domestic recharge at a fixed rate or by consumption which let you withdraw energy through a private recharge infrastructure in the comfort of your own home. Details and information on enelenergia.it

20.

THE TRICK® BIB TIGHT SHORT

X-BIONIC® THE TRICK® Bib Tight, grazie alla tecnologia brevettata Thorny Devil, raccoglie e convoglia l’umidità mediante appositi collettori, trasportatori e distributori di sudore, proprio laddove gli atleti possono beneficiare al massimo del raffreddamento prodotto dall’evaporazione. Una condizione perfetta per l’aumento delle prestazioni. X-BIONIC® THE TRICK® Bib Tight, thanks to the patented Thorny Devil technology, collects and conveys humidity through special collectors, transporters and distributors of sweat, where the athletes can benefit most from the cooling produced by evaporation. A perfect condition to improve performances.

79


i e d s e e n o i m g i a m n p g s i O l

0 c i 0 C 0 e 1rand

G

La rivista ufficiale dei praticanti e dei Gran Fondisti

La nuova edizione Internazionale di BS in lingua inglese

La “Bibbia� del grande ciclismo professionistico

Il club dei nostri grandi lettori

Redazione, Amministrazione, Abbonamenti Via Capogrossi, 50 - 00155 Roma - Tel. 06/2285728, fax 06/22755018

Il riferimento editoriale dei bikers italiani

Sede Direzione (Centro Sud e Isole) Tel. 06/2285728, fax 06/22755018 Sede Nord Tel. 0362/75731, fax 0362/341404 Sede Triveneto Tel. 0424/529833, fax 0424/586214 Sede Emilia Romagna Tel. 0541/671112, fax 0541/677788

www.compagniaeditoriale.it


81

BIKE COLLECTION SPRING SUMMER 2014

www.zerorh.com


ALTA BADIA | AREA MOVIMËNT …UN CONCENTRATO DI EMOZIONI, DIVERTIMENTO, SPORT E SALUTE. / … A MIX OF THRILLS, FUN, SPORT, AND HEALTH.

3 parchi immersi nella natura, per godere della bellezza delle Dolomiti a tutte le età. Giochi, svago, percorsi kneipp, slackline, E-bike sharing, Nordic walking, free climbing, attrezzi fitness a cielo aperto per rendere la vacanza nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, indimenticabile.

3 parks in the middle of nature for visitors of all ages to enjoy the beauty of the Dolomites. Games, fun times, kneipp, slackline, E-bike sharing, Nordic walking, free climbing, fitness circuits, and of course a lot of blue sky all contribute to make your holiday in this Dolomites UNESCO World Heritage site a time to remember.

L’area Movimënt si trova sull’altipiano del Piz la Ila, Piz Sorega, Col Alt e Pralongià. È facilmente raggiungibile con le cabinovie da San Cassiano, La Villa e Corvara e in totale comprende tre parchi diversi, collegati tra di loro.

The Movimënt Area is high up on the plateau of Piz la Ila, Piz Sorega, Col Alt and Pralongià. It is easily reachable by taking one of the cable cars from San Cassiano, La Villa, or Corvara, and in total includes three different but connected parks.

Al Piz Sorega il Bear-park, il parco dedicato all’orso. La novità dell’estate 2014 prevede un circuito di minigolf, dedicato al tema dell’orso e alla natura che lo circonda. Il minigolf è costruito in modo divertente e originale e solo i più audaci arriveranno all’ultima buca e quindi all’entrata della caverna dell’orso. Si tratta di una caverna vera e propria con giochi e divertimenti per imparare quali sono le abitudini degli orsi e come vivono. Di certo nella caverna non può mancare l’orso gigantesco in letargo…attenzione a non svegliarlo! All’esterno è stato costruito un parco natura con giochi d’acqua, zip-line, scivoli e una postazione con giochi nella sabbia per scovare i segreti nascosti, come un vero e proprio archeologo.

At Piz Sorega is the Bear-park, dedicated to bears naturally enough! The new element for summer 2014 is a minigolf course, it’s again dedicated to the theme of the bear and the nature which surrounds its habitat. The minigolf course is laid out in an original and fun manner and only the really brave ones will make it to the final hole and to the entrance to the bear’s cave. The cave is the real thing and inside there are lots of games and fun activities helping you to understand the habits of bears and the way they live. As you might imagine the cave also has a giant bear snoozing away in inhabitation style... so be careful not to wake it up! Around the course a nature park has been built, it containing water games, zip-line, slides, and a sand area with lots of game opportunities to discover hidden secrets! It is just like being on an archeological dig!

Al Piz la Villa l’Active Camp è dedicato agli sport all’aria aperta. Muovere i primi passi nell’arrampicata, sulle pareti predisposte con vari gradi di difficoltà, non è mai stato così divertente. I percorsi kneipp e di riflessologia plantare permettono di rilassare il corpo e la mente. Inoltre, grazie ad un gigantesco trampolino si può saltare e imparare i trick di un vero freestyler. Inoltre, ci si può divertire a fare gli equilibristi sui percorsi di slackline di varie altezze. Sempre al Piz la Ila è allestita un’area dedicata al tiro istintivo con l’arco, dove bisogna affinare la mira per colpire bersagli di differenti grandezze e a distanze diverse. Per gli amanti del fitness, al Piz La Ila è stata allestita una palestra outdoor a 2000 metri d’altezza, che comprende vari attrezzi per allenare tutti i muscoli del corpo. Inoltre, un’area dedicata allo sci alpino con uno slalom e varie attrezzature, permette di fare gli allenamenti giusti per diventare un campione degno di partecipare alle gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino sulla pista Gran Risa.

At Piz La Villa the Active Camp focusses on outdoor sporting activity. For example it is possible to take your first attempts at climbing in a simple and fun way by trying out one of the graded in level of difficulty walls. Kneipp and reflexology is another choice designed to help you to relax both body and mind. And more besides, thanks to a giant trampoline you can jump to your heart’s content as you learn the tricks of a real freestyler. And why not try out your balancing skills by attempting a slackline crossing – again the lines are set out and different heights to suit all-comers. At Piz La Ila there is an archery style area where you can perfect your accuracy by hitting different size targets set out at different distances. For fitness fanatics an outdoor gym has been set up at Piz La Ila (at 2000 metres of altitude) and it includes various equipment so as to work out each and every one of those body muscles of yours. Also there is an area dedicated to Alpine winter sports with a slalom style course and other training equipmemnt so that you can prepare to be a champion ready to take part in the World Cup and race to victory on the famous Gran Risa slope.

Al Pralongià ci si può immergere nell’incredibile mondo della natura. Spaghettino, un simpatico bruco rosa, farà da guida attraverso curiosità e intrattenimenti dedicati alla natura più nascosta. In questo modo sussiste la possibilità di scoprire cosa succede intorno a noi e sotto i nostri piedi, di fronte allo spettacolo della Marmolada, la regina delle Dolomiti.

A visit to Pralongià gives you the chance to throw yourself into the incredible world of nature. Spaghettino, a friendly pink caterpillar, will be your guide as you experience the secret joys of nature. It will be a real eye-opener to discover what actually goes on in nature under our very feet and in fact all around us. And from Pralongià you have the added bonus of fantastic views over Marmolada, the celebrated queen of the Dolomites.

Tra il Piz Sorega e il Piz La Ila ci si può cimentare nel Geocaching, un metodo divertente e intelligente per divertirsi in mezzo alla natura. Con l’aiuto di un GPS si percorre un percorso che prevede varie tappe, dove bisogna risolvere piccoli quesiti, fino a trovare il premio accuratamente nascosto. Per gli amanti delle tradizioni ladine è possibile noleggiare un mp3 con i racconti sulle leggende ladine. Ci si può dunque sdraiare sulle comode maxi-sdraio in legno, sparse sui prati dell’altipiano, ascoltando storie magiche.

Between Piz Sorega and Piz La Ila you have the chance to try out Geocaching, a fun and intelligent way to have fun and experience nature to the full. Using a GPS you can follow a route with various sections, you being required to solve various intrigues along the way so as to finally find the hidden prize. For lovers of Ladin tradition it is possible to hire a mp3 with recordings of the Ladin legends. Just stretch out on the maxi wooden sunbeds in this fabulous Alpine setting and listen to the magical tales of the Ladins.

COME RAGGIUNGERE L’AREA MOVIMËNT Grazie al Mountain Pass, sussiste la possibilità di raggiungere l’Area Movimënt in tutta comodità, utilizzando gli impianti di risalita da La Villa, Corvara e San Cassiano. I 3 parchi Movimënt sono collegati da piacevoli sentieri adatti a tutti i componenti della famiglia, da percorrere a piedi o in sella alle E-bike, che rendono gli spostamenti in quota ancora più divertenti e veloci.

HOW TO GET TO THE ‘MOVIMËNT’ AREA Thanks to your Mountain Pass the Movimënt Area is easy to reach by using the lifts from La Villa, Corvara, and San Cassiano. The 3 Movimënt parks are connected by pleasant paths easy to use by all the family either on foot or on E-bike, the latter making your crossings of the Alpine plateau quick and real fun as well.

Per Informazioni: Consorzio Turistico Alta Badia | 0471 836176 - 847037 Informationen: Tourismusverband Alta Badia | +39 (0)471 836176 - 847037 For Info: Alta Badia Tourist Board | +39 0471 836176 - 847037

83


SCOPRI SU WWW.ALECYCLING.COM

ALE: TRENT’ANNI DI ESPERIENZA PER ARRIVARE ALLA CREAZIONE DEL BRAND ‘DEFINITIVO’

Dopo trent’anni al massimo livello nell’abbigliamento sportivo per ciclisti, abbiamo deciso di offrire agli appassionati un nuovo marchio, che sarà una rivoluzione: ALÉ. Alla base di ALÉ c’è una maniacale cura artigianale, tutta italiana, unita alla costante innovazione tecnologica nel processo produttivo, nei tessuti e nel design, per garantire funzionalità, comfort e massimo delle performance; c’è un’azienda produttiva forte di oltre 100 fra uomini e donne, che mettono nel loro lavoro professionalità e passione; ci sono i feedback ricevuti dai più grandi campioni del ciclismo internazionale ma anche da chi in bicicletta sale “solo” per pura passione. ALÉ è quindi la “chiusura del cerchio”, è il vero “100% FATTO IN ITALIA”. www.alecycling.com

A.P.G. SRL VIA MARCO BIAGI 1, 37060 BONFERRARO DI SORGA VR INFO@APGCYCLING.COM

CARBON FIBER TECHNOLOGY


PERFORMANCE E LEGGEREZZA

La nuova K-Force light è una guarnitura da competizione con pedivelle monoscocca cave e standard BB386EVO con perno in allumino.

FULL SPEED AHEAD, EUROPE - VIA DEL LAVORO, 56 - 20874 BUSNAGO (MB), TEL. +39.039.688.5265

jonnymole.com

fullspeedahead.com

DISTRIBUTORI: CICLO PROMO COMPONENTS S.p.a.: info@ciclopromo.com - Tel. +39 0423 1996363 ATALA S.p.a.: info@atala.it - Tel. +39 039 2045311 CARATTERISTICHE Asymmetrical Bolt System (ABS) 5 braccetti asimmetrici, di cui uno nascosto, tecnologia all’avanguardia, peso ridotto, massima rigidità e una grafica accattivante, rendono la nuova pedivella K-Force Light il prodotto perfetto. Una guarnitura altamente tecnologica ed estremamente attraente.


OFFICIAL TIMEKEEPER

SPONSORS

AUDI FIS SKI WORLD CUP 2015 DOLOMITI SUPER TROPHY MEN’S GIANT SLALOM 21.12.2014


GherdĂŤina - Val Gardena - GrĂśden

info@valgardena.it www.valgardena.it Tel +39 04 71 77 77 77


LA BICICLETTA: UN'ATTIVITÀ ECOLOGICA, DIVERTENTE E OTTIMA PER LA SALUTE!

Un appuntamento da non perdere per gli amanti delle ruote: Sellaronda Bike Day, domenica 22 giugno 2014. In questo giorno i passi dolomitici Sella, Pordoi, Campolongo e Gardena saranno chiusi al traffico motorizzato dalle ore 8.30 alle ore 15.30. 58 chilometri di strada asfaltata con 1800 metri di dislivello saranno esclusivamente a disposizione degli amanti della bicicletta. Il “Sellaronda Bike Day” è una manifestazione fortemente voluta dalle amministrazioni pubbliche e dai consorzi turistici delle valli ladine Gardena, Badia, Fassa e Fodom ed è divenuto oramai un appuntamento fisso e molto atteso dai numerosi appassionati di questo sport. Pedalare da soli o in gruppo, testare i propri limiti e godere di una giornata all’insegna della libertà in uno dei panorami montani più belli del mondo, dichiarati patrimonio UNESCO nel 2009, è il “leitmotiv” di queste giornate. Si parte da una qualsiasi valle ladina intorno al massiccio del Sella, non serve l’iscrizione, basta la voglia di esserci. Si consiglia il giro in senso antiorario e di indossare il casco. Non c’è limite di età, è sufficiente uno spirito sportivo e via! Per chi non riesce a fare ritorno al punto di partenza prima dell’apertura delle strade, è prevista, come ogni anno, una navetta di collegamento tra le valli! www.sellarondabikeday.com

RIDE A BIKE: AN ECO-FRIENDLY ACTIVITY, ENJOYABLE AND HEALTHY!

The “SELLARONDA BIKE DAY”, the rendezvous with the most beautiful mountains in the world, also UNESCO World Heritage Site, takes place on Sunday 22nd of June 2014. Pass-roads around the Sella Massive will be closed to traffic from 8.30atm to 3.30pm and on exclusively use to all bike lovers. The 58 km asphalt road on the legendary mountain passes Sella, Pordoi, Campolongo and Gardena with a total of 1800 meters difference in altitude will be a great challenge for amateur cyclists and ambitious bike athletes. All can enjoy the quietness, the breath taking views and the variety of this spectacular mountain scenery. No limits on participants, start the circuit from each valley and for all those, who will not be able to return to the starting point within 3.30 pm, a free shuttle service will bring them back. For all bike lovers: come and have fun on “Sellaronda Bike Day 2014”. The CO recommends to put on a helmet and to cycle the circuit anticlockwise. www.sellarondabikeday.com

MOVE – FEEL THE DOLOMITES

MOVE- Feel the Dolomites è lo slogan che accompagna le attività “outdoor” nella Val Gardena: escursioni, arrampicata, trail running e mountain bike durante l’estate, sostituite dallo sci, sci alpinismo, ciaspolate e arrampicata su ghiaccio durante l’inverno. Più outdoor di così proprio non si può, circondati dalla spettacolare vista delle Dolomiti. L’evento Climbing-MOVE comincia il 23 e dura fino al 27 luglio 2014. È il primo di innumerevoli eventi all’aperto che verranno presentati durante l’anno. Arrampicata sportiva, arrampicata, bouldering e slacklining sono le discipline con cui la Val Gardena, attraverso l’iniziativa Climbing-MOVE, vuole invitare professionisti e non a recarsi nella valle delle vacanze delle Dolomiti. Lo scopo di queste attività, che si terranno durante l’estate, è quella di invogliare i principianti assoluti a provarle e di dare la possibilità alle persone più esperte di migliorare la propria tecnica e livello di resistenza. Ma non è tutto: abbiamo invitato numerosi marchi ‘’outdoor’’ per presentare i loro nuovi modelli e capi d’abbigliamento, che potrete provare ed indossare a vostro piacimento durante gli eventi. www.move-dolomites.it

MOVE – FEEL THE DOLOMITES

MOVE- Feel the Dolomites is the slogan for ‘Outdoor in Val Gardena’. A paradise for excursions, climbing, trail running and mountain biking during summer, giving way to skiing, cross-country skiing, ski touring, snow shoe excursions and ice climbing in winter. You can’ get more outdoor than this, surrounded by the breathtaking view of the Dolomites. Climbing-MOVE runs from 23 until 27 July 2014 and kickstarts the season with many more outdoor activities to come throughout the year. Sport climbing, rock climbing, bouldering and slacklining: Val Gardena would like to invite both amateurs and professionals to take part in this Climbing-MOVE initiative in our Dolomites holiday valley. These camps are intended for both the uninitiated and seasoned climbers. the proposed activities will teach beginners the fundamentals of climbing and help everyone else perfect their technique and improve their resistance. It will also be an opportunity for different outdoor brands to showcase their new equipment and clothing and, of course, for you to try them out to your heart’s content. Val Gardena would like to invite you, with the support of the ‘Catores’ Mountain School and the Mountain Guide Association of Val Gardena, the Amateur Sport Clubs ‘ASK’ and ‘GAG’, to go on an adventure in the UNESCO World Heritage Site which is the Dolomites. Come and climb or boulder with us! www.move-dolomites.it

VAL GARDENA/ALPE DI SIUSI COMPRENSORIO MOUNTAINBIKE

Esplorate il regno dei “Monti Pallidi” nelle Dolomiti dell’Alto Adige, in sella alla mountain bike. Da ora online un uovo sito internet con descrizione tracciati e dati GPS . Una scelta elaborata di 30 percorsi per mountain-bike ben segnalati nei diversi gradi di difficoltà. Una rete di percorsi lunga mille chilometri in un panorama montano fra i più spettacolari al mondo. Così si presenta il comprensorio di mountain-bike “Val Gardena/Alpe di Siusi” esibendo una serie di percorsi orientati verso le svariate esigenze dei numerosi appassionati di questo fantastico sport. La peculiarità della zona consiste nella sua collocazione, i 30 percorsi infatti variano su altitudini fra i 700 e i 2450 metri. Dati GPS e road book scaricabili direttamente dal sito www.mtb-dolomites.com

MOUNTAINBIKE REGION VAL GARDENA/ALPE DI SIUSI

Discover mountain-biking among the stunning DOLOMITES, the realm of the “pale mountains”. Hardly any other mountains in the Alps offer such gorgeous panoramic views. Comfortable mountain restaurants and cosy alpine huts offer diversified culinary delights. A 1000 kilometre extended routes network between an elevation of 700 and 2450 metres, 30 well signposted tours in different levels of difficulty, these are the peculiarities of the bike- region Val Gardena/Alpe di Siusi. Download GPS data and road book from the dedicated new homepage www.mtb-dolomites.com

89


91

CAMMINA, CORRI, PEDALA PER TUTTA L’ESTATE IN VAL DI FASSA

WALK, RUN, RIDE ALL SUMMER LONG IN VAL DI FASSA Non appena i prati si tingono di smeraldo e i raggi del sole esaltano il rosa delle rocce e il cobalto del cielo, la Val di Fassa ha le sfumature perfette per chi, d’estate, cerca vacanze dinamiche alla scoperta della natura più bella. Protetta dall’abbraccio maestoso di Marmolada, Sella, Sassolungo, Catinaccio, Latemar e altri gruppi dolomitici, la Val di Fassa, con i suoi splendidi paesaggi, appaga lo spirito e dona l’energia giusta per godere appieno del suo territorio. Un istinto naturale guida nella scelta dell’attività all’aria aperta più congeniale tra le opportunità offerte dalla valle: dalle facili passeggiate sul fondovalle, al trekking in quota, alle biciclettate per tutta la famiglia, ai tour in mountain bike, all’arrampicata a tanto altro ancora. Non solo sport e svago per chi si diverte in vacanza, Fassa ospita pure prestigiosi appuntamenti agonistici, in particolare di skyrunning e bike, che vedono sfidarsi tra guglie, valichi e foreste, campioni di fama internazionale.

Once that fields get an emerald shade of green and sunrays enhance the pink colour of rocks and the cobalt blue of sky, Val di Fassa shows the perfect nuances for those, who look for a dynamic summer holiday, discovering the most enchanting side of nature. Cherished by the majestic embrace of Marmolada, Sella, Sassolungo, Catinaccio, Latemar and other Dolomitic massifs, Val di Fassa, with its fascinating landscapes, satisfies all the senses and infuses the right energy to fully experience its territory. The natural instinct will then suggest the most appropriate outdoor activity among a wide choice of open-air opportunities: starting from easy walks down in the valley, to high altitude trekking, and from soft bike-riding for families, to most demanding Mtb-tours, all the way to rock climbing and much more… Besides holiday proposals for amusement-seekers, Fassa also hosts competitive sport events, in particular sky-running and bike-riding contests, which involve world-famous champions in exciting challenges among towering peaks, mountain passes and wild forests.

VAL DI FASSA RUNNING RUNNING RACE 22 - 27 giugno - Val di Fassa Chi ama la corsa non si lasci sfuggire questa manifestazione podistica che, in cinque tappe (55 km circa), conduce negli angoli più affascinanti della valle. Una competizione che ogni anno vanta la partecipazione di tanti atleti e appassionati. www.valdifassarunning.it

OUTDOOR FESTIVAL SPORT FESTIVAL 27- 29 giugno - Campitello Prima edizione di un evento che permette di sperimentare attività e testare prodotti di aziende leader del settore e assistere il 28 giugno alla prova di “Coppa Italia” di arrampicata sportiva, che inaugura la nuova struttura di località Ischia, mentre il 29 alla gara di trail-running “Vertical Rodella”.

MARCIALONGA CICLYNG CRAFT CICLYNG RACE 29 giugno - Moena Si pedala tra le vallate di Fassa e Fiemme, ricalcando il percorso della sorella maggiore sugli sci stretti. Due i percorsi (rinnovati nel 2013 e ritoccati per lunghezza e dislivello): 81 Km il Mediofondo e 124 Km il Fondo.

VERTICAL KILOMETER SKYRUNNER WORLD SERIES 18 luglio - Alba di Canazei Ha il rango di Skyrunner World Series (ovvero prova mondiale), la competizione in cui i migliori “corridori del cielo” si misurano lungo un tracciato proibitivo di 2,1 km, con dislivello di 1000 metri. www.dolomiteskyrace.com

DOLOMITES SKYRACE SKYRUNNER WORLD SERIES 20 luglio - Canazei Da Canazei (1465 m) di corsa, tra prati, boschi e sentieri rocciosi, fino al Piz Boè (3150 m) e ritorno al traguardo nel cuore del paese. Una gara leggendaria delle Skyrunner World Series. www.dolomiteskyrace.com

VAL DI FASSA BIKE MTB RACE 14 settembre - Moena Tre percorsi per soddisfare diverse capacità di pedalata di questa prova: Marathon (64 km), valida come prova UCB Mtb World Series, Classic (49 km) e Short (33,4 km). È sempre molto partecipata, da agonisti e appassionati, quest’importante sfida sulle ruote grasse tra panorami straordinari. www.valdifassabike.it

Azienda per il Turismo della Val di Fassa Tel. 0462.609500 – Fax 0462.602278 E-mail: info@fassa.com www.fassa.com


... and what if World’s Wonders are more than seven?


PERCORSI PER TUTTI I GUSTI Per gli amanti dei single trail, per chi si vuole sbizzarrire in discese freeride, per gli appassionati della bicicletta da strada. Riscoprire le proprie passioni tra i panorami e le meraviglie delle Dolomiti.

ROUTES FOR EVERY TYPE OF BIKER © BAnDIOn.It

For single trail and freeride enthusiasts. Practice your sport immersed in spectacular Dolomite scenery.

LE 11 COSE DA NON PERDERE PER IL BIKER 11 MUST-DO EXPERIENCES FOR BIKERS Climb&ride E-bike Grande Guerra bike / Great War biking #cortinawellness Tour gastronomico in MTB / MTB gastronomy tour Tour delle valli / Tour of the valleys Ciclabile Lunga Via delle Dolomiti / The Long Road of the Dolomites bike route Bike wellness Superpanorama Parco naturale delle Dolomiti d’Ampezzo / Natural Park of the Ampezzo Dolomites Skill park

IkE B PASSBIkE PASS ssi Mario Ro Mario Rossi 87431 20/47281 14/14:14787431 20/4728 30.07. Pass a Bike 4/14:47 30.07.1 Cortin Cortina Bike Pass

lA lIBERTà DI vIvERE lO SPORT IN AlTA mONTAGNA Acquistabile direttamente presso gli impianti

13 BIkE HOTEl COn SERvIzI SPECIAlIzzATI Speciali offerte con tariffe agevolate per le prenotazioni online cortina.dolomiti.org

13 BIKE HOTEl wIth DEDIcaTED SERVIcES Special offers on cortina.dolomiti.org

BOOK OnLInE

nOvItà! DOlOmITI SUPER SUmmER

100 impianti di risalita 10 località 1 unica tessera a partire da € 60 (720 punti non trasferibili) 100 Lift Facilities 10 Areas 1 Pass From €75

HIgH alTITUDE BIKIng In TOTal FREEDOM

Buy your pass directly from the lift facilities

cortina.dolomiti.org


95

A CORTINA la vacanza diventa un viaggio lontano dai ritmi della quotidianità. Il tempo rallenta e la natura straordinaria invita a riscoprire il proprio “passo”.

A holiday IN CORTINA takes you away from the hustle of everyday life. Time slows down and the area’s magnificent landscapes invite you to experience the rhythm of nature.

In estate percorsi e single track per la MTB, chilometri di passi dolomitici, sentieri da percorrere a piedi e pareti di roccia da scalare, per vivere momenti di autenticità nel Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo, nominate Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO.

Summer offers single track trails for mountain bikers, miles of Dolomite passes for road bikers, magnificent hiking trails and rock climbing routes for intense nature experiences in the Natural Park of the Ampezzo Dolomites, a UNESCO Natural World Heritage area.

Una vacanza che diviene esperienza di viaggio nello spazio e nel tempo, raggiungendo in bici o a piedi il più grande Museo all’aperto della Grande Guerra. A cento anni dall’inizio del conflitto, Cortina ricorda l’evento bellico che scosse le Dolomiti: e l’emozione di rivivere la storia si fonde con la visione dei maestosi profili dei Monti Pallidi

A holiday experience that becomes a journey through space and time, the vast open-air Museum of the Great War, can be reached by bike or on foot. A hundred years after the beginning of the conflict, Cortina recalls the war that shook the Dolomites with events that blend the excitement of reliving history with spectacular panoramas of the majestic Pale Mountains. cortina.dolomiti.org


98

Selva di Cadore magica valle nelle Dolomiti UNESCO

Selva di Cadore - Val Fiorentina - Dolomiti UNESCO Ufficio Turistico/Pro Loco Val Fiorentina Tel. 0437.720243 - info@valfiorentina.it - www.valfiorentina.it


SELVA DI CADORE VAL FIORENTINA Selva di Cadore si trova nel cuore delle Dolomiti, tra il passo Giau, che la collega con Cortina d'Ampezzo e la forcella Staulanza, che la divide dalla valle di Zoldo. Piccoli centri ed antichi villaggi ricchi di storia e cultura si adagiano in un’ampia e soleggiata radura di prati fioriti, circondati da fitti boschi di conifere: questa è la Val Fiorentina, valle incastonata in una superba cornice dei più rinomati monti dolomitici dichiarati dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità il maestoso e solitario massiccio del Monte Pelmo, l'ardito Civetta e sullo sfondo, la Marmolada, Regina delle Dolomiti, con il suo perenne ghiacciaio. Gli antichi villaggi ci parlano dei tempi passati con la loro tipica architettura montana, dove il legno è sovrano: edifici dai particolari estetici unici come le "barconele" dei fienili (aperture di varie forme intagliate) o come la lavorazione artistica, semplice e armoniosa, dei poggioli e dei balconi delle vecchie case. Tutto intorno estese praterie, animali al pascolo, torrenti per gli amanti della pesca, arditi sentieri e semplici passeggiate attirano grandi e piccini. L'associazione dei Ladini mantiene e diffonde la lingua di origine ladino-dolomitica attraverso varie pubblicazioni e il gruppo folk, con i variopinti costumi e i tradizionali balli, mantiene vive le tradizioni e la cultura locali. Tra le attrazioni più importanti della valle c'è il Museo Civico “Vittorino Cazzetta”che rappresenta una proposta culturale unica, in quanto custodisce reperti di rilevanza internazionale, fra cui spiccano lo scheletro e la sepoltura dell’ Uomo di Mondeval”, antico cacciatore del Mesolitico (VI millennio a.C.) e il calco di impronte di antichi dinosauri rinvenute sul Monte Pelmetto. Ma non si respira solo l’amore per la storia e la cultura, ma anche quello per gli sport invernali, il divertimento ed il relax. Dotata di moderni impianti di risalita inseriti nel comprensorio sciistico dello Ski Civetta con oltre 80 km di piste, fa parte del Carosello del Dolomiti Superski. Selva di Cadore offre anche un attrezzato Centro per lo sci da fondo. Sia durante l’estate che l’inverno vi è la possibilità di cimentarsi in numerose passeggiate ed escursioni nel verde dei boschi oppure, nel bianco della neve, muniti di ciaspe o di sci d’alpinismo. Inoltre il parco giochi e il centro sportivo dotato di campi da tennis, calcetto, arrampicata, bocce, basket sono in paese a disposizione per il divertimento di grandi e piccini.

Per una vacanza da portare nel cuore, scegli Selva di Cadore!

99


www.suedtirol3d.it | www.altoadige3d.it


Comitato Maratona dles Dolomites Via Damez, 34 I-39036 Badia (BZ) Tel. +39 0471 839536 Fax +39 0471 839915 info@maratona.it www.maratona.it

Profile for Maratona dles Dolomites

28° Maratona dles Dolomites - Enel  

Opuscolo ufficiale della 28° Maratona dles Dolomites-Enel || Official brochure of the 28th Maratona dles Dolomites-Enel

28° Maratona dles Dolomites - Enel  

Opuscolo ufficiale della 28° Maratona dles Dolomites-Enel || Official brochure of the 28th Maratona dles Dolomites-Enel

Advertisement