__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

in collaborazione con UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

L

a

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

tua

guida

numero

agli

08

acquisti

Anno VI | settembre 2015 | www.lodishop.com

in

citt

Ă

LAVORO Consigli e strategie per affrontare il colloquio

Un

occhiale

per uno,

Ostinelli per tutti!

L'INTERVISTA Gianpaolo Fabrizio, alias Bruno Vespa di Striscia, si racconta

TAVOLA La pausa pranzo lodigiana in quindici proposte


La famiglia Renault  a settembre si allarga con Kadjar

Porte aperte 19 - 20 settembre

Concessionaria Renault Nini Car S.P.A. Via degli Artigiani, 1/3 • Vaiano Cremasco (CR) • TEL. 0373 27961 FAX 0373 279630 S.S: 235 Km 30+400 • Pieve Fissiraga (LO) • TEL. 0371 21391 FAX 0371 213919 www.ninicar.it • info@ninicar.it


Renault è pronta a “mettersi alla guida” delle novità più attese dell'anno con il lancio del nuovissimo crossover Kadjar, che già si preannuncia in grado di guidare lo sviluppo globale del marchio nei prossimi anni. Dopo la prima uscita ufficiale alla presentazione di Parigi, Kadjar “sbarcherà” in Italia a settembre e sarà molto più di un nuovo

modello. Il nome unisce le parole “quad” (il veicolo che simboleggia la libertà) e “jar” (zampillo) e ben rappresenta il carattere di un’auto speciale. L’obiettivo è andare oltre alla definizione di crossover, contaminandola con le qualità sportive di un suv, lo spazio interno di una station wagon e il comfort di una

berlina. Una vettura di taglia media, dunque, dal design suggestivo e libera nello spirito, perfetta sia in città che nell’offroad. Gli ingredienti? Trazione integrale con altezza da terra di 20 cm e angolo di attacco anteriore di 18°, capacità di carico di 527 litri e una lunga serie di sistemi di assistenza alla guida, come la frenata

automatica di emergenza o il parcheggio “digitale”, per manovre senza problemi. Tutti i dispositivi di bordo, poi, sono supervisionati dal sistema multimediale R-Link 2. A disposizione il motore a benzina, il 1.2TCe da 130 cavalli, il 1.5dCi da 110 cavalli e il 1.6 dCi 130 cavalli. Infine, quattro livelli di equipaggiamento per andare incontro alle esigenze di ciascuno.


PALESTRA ALLA FAUSTINA SPORTING CLUB I NOSTRI ABBONAMENTI ABBONAMENTI DA 35 EURO AL MESE tutto il fitness che vuoi a piccoli prezzi! ABBONAMENTO “ALL INCLUSIVE” con palestra, corsi musicali e accesso alla piscina con il nuoto libero ABBONAMENTO “GENITORI IN FORMA” un pacchetto ad ore dedicato alle mamme e ai papà che accompagnano i figli all’allenamento o ai corsi

LE PROMOZIONI DI SETTEMBRE

150€ • sala pesi + corsi • 4 mesi promo valida dal 1 al 30 settembre

470€ • all inclusive • annuale sala pesi + corsi + piscina estiva

600€ • gold card • annuale sala pesi + corsi + nuoto libero + piscina estiva

350€ • 50 ingressi fitness in acqua

Indirizzo: Viale Piermarini · 26900 Lodi (LO) Tel. 0371 · 31582 www.faustinasportingclub.it E-mail: info@sportinglodi.com Orari segreteria: Lunedì, mercoledì e venerdì: 7 ∙ 21.30 Martedì e giovedì: 9 ∙ 21.30 Sabato: 9 ∙ 17 - Domenica: 9 ∙ 16.30


L’ACQUA È LA MATERIA DELLA VITA. È MATRICE, MADRE E MEZZO. NON ESISTE VITA SENZA ACQUA. Albert Szent-Gyorgyi

NUOTO ALLA FAUSTINA SPORTING CLUB Mercoledì: 15.45 • 16.30 • 17.15 • 18 • 18.45 Sabato: 9 • 9.45 • 10.30 • 11.15 • 12 • 14.30 • 15.15 • 16 • 16.45 Domenica: 10 • 10.45

NUOTO LIBERO Lunedì, mercoledì e venerdì: dalle 7 alle 22 Martedì e giovedì: dalle 9 alle 22 Sabato: dalle 9 alle 17.30 Domenica: dalle 9 alle 17 CORSO NUOTO NEONATALE 0-3 ANNI Una lezione a settimana da 45 minuti per i più grandi; 30 minuti per i più piccoli 0-6 mesi Sabato: 9.15 6-24 mesi • 10.00 0-6 mesi • 11.15 24-36 mesi 15.30 0-6 mesi • 16.00 6-24 mesi • 16.45 24-36 mesi CORSO NUOTO BAMBINI 3-14 ANNI Due lezioni alla settimana da 45 minuti Lunedì e giovedì: 16.15 • 17 • 17.45 • 18.30 Martedì e venerdì: 16.15 • 17 • 17.45 • 18.30 Una lezione alla settimana da 45 minuti

CORSO NUOTO GESTANTI Una lezione alla settimana da 45 minuti Giovedì: 9.45

FITNESS IN ACQUA ALLA FAUSTINA SPORTING CLUB Ogni lezione dura 45 minuti

Lun

Mar

Mer

Gio

Ven

CORSO NUOTO ADULTI Due lezioni alla settimana da 45 minuti Lunedì e giovedì: 9 • 9.45 • 10.30 • 18.30 • 19.15 • 20 • 20.45 Martedì e venerdì: 9 • 9.45 • 10.30 • 13 • 18.30 • 19.15 • 20 • 20.45 Lunedì e venerdì: 7.15 Una lezione alla settimana da 45 minuti Mercoledì: 18 • 18.45 • 19.30 • 20.15 Sabato: 10.30 Domenica: 10 • 10.45

Sab

PALESTRA ALLA FAUSTINA SPORTING CLUB Lun

Dom

9.00 - 9.45

10.30

9.30 - 10.30

13.00

10.00 - 10.45

Mar

Mer

Gio

Ven

Sab

18.00

10.30 - 11.15

18.10

13.00 - 13.45

18.20

14.30 - 15.15 19.00

17.00 - 17.45

19.00

17.45 - 18.30 18.00 - 18.45

19.15

18.30 - 19.15

20.00

18.45 - 19.30

20.00

19.15 - 20.00

21.00

19.30 - 20.15 20.00 - 20.45 ACQUA GYM

ACQUA TONIC

ACQUA GAG

ACQUA CIRCUIT

ACQUA BIKE

ACQUA MOVIDA

GYM HIGH WATER

ACQUA THAI FIT WATER

SPINNING

TOTAL BODY

FIT BOXE

PILATES MAT

AEROSTEP

YOGA

GAG

FUNCTIONAL TRAINING

BODY TONIC

LATINO AMERICANO

sala gialla

sala spinning


www.lodishop.com

sommario

n. 08 | SETTEMBRE 2015

Tavola 32 Buoni come fatti in casa 34 Uno “Starbucks” in salsa

Lodi shopping Salute 09 Curare con cura! 13 Venti minuti per liberarsi

lodigiana

36 La creatività è servita al

del mal di schiena

14 Pre o pro biotici. Cosa sono

a tutto sprint

Fashion Cafè

37 Tutto il gusto della Sicilia,

e perché fanno bene?

16 Consigli per un rientro

13

a Lodi

38 La spesa online sbarca

a Lodi

Ottica Ostinelli Patrizio. Si ringraziano tutti i partecipanti allo scatto fotografico per la loro disponibilità.

Bambini 41 Un punto di riferimento

“fuori Expo”

per tutta la famiglia

Moda 43 Mac Gyver ispira la giacca

della prossima stagione

45 La style top five di Maison Lavoro 49 Come fare il primo

Redazione tel. 0371 417 340 fax. 0371 417 339 redazione@lodishop.com

e crescita

54 Drink Catering: la vera

novità del mondo eventi

Motori 56 Quando i dettagli

non fanno la differenza ma

L’intervista 18 A tu per tu con Bruno

la perfezione

Lodi da vivere

Vespa. Quello più simpatico

Tempo libero 20 Partire con il piede giusto 22 Spazio alla danza…

Animali 58 L’orgoglio di soffiare

a regola d’arte dal Giappone

26 Il divertimento non finisce

sul campo

28 Pausa pranzo

20 candeline

59 Un’adozione

23 Il benessere che viene

45

Editore Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi. Direttore Responsabile Luigi Rossetti

52 Sos: dove ci troviamo? 53 Formazione, istruzione

06

Credits

Yamakabe

colloquio

56

40 Naturasì lancia un piccolo

In copertina

18

che vale doppio

Eventi 61 Al via la Fiera dello Sport 62 Agenda

Coordinamento editoriale Matilde Gatti. Hanno collaborato Alessandra Depaoli Scotti, Laura Gelsomino, Marina Maglio, Karim Antonietta Marazzina, Cristiano Rossetti, Bianca Veronesi. Progetto grafico e impaginazione Andrea Iacopino. Foto Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Digital Camera School. Concessionaria Pubblicità Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com. Stampa Rds Webprinting S.r.l. Pubblicazione mensile registrata al Tribunale di Lodi il 10/9/2010 - N° 1387. Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali di Lodi © Copyright 2015 · Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, neppure parzialmente, senza l'autorizzazione dell’editore.

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 05


lodi shopping

in copertina

U

n nome, una garanzia: Ottica Ostinelli Patrizio si sta avvicinando ai 70 anni di attività (i festeggiamenti sono in programma per il 2016) e si conferma uno dei negozi storici più amati di Lodi. Sarà per la posizione strategica, sarà per l’esperienza, la professionalità e la personalità di Patrizio, ma è impossibile immaginare lo scorcio di piazza

Parola d’ordine:

vederci chiar ... con stile. Montature iperleggere o da nerd, tondeggianti o feline. Oggi con Ottica Ostinelli, essere “quattrocchi” è sempre più cool Di Bianca Veronesi

06 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

...


A supporto di chi la vista proprio non ce l’ha Continua l’iniziativa di solidarietà di Patrizio Ostinelli, che ha deciso di devolvere parte del ricavato della vendita dei suoi occhiali all’Associazione Italiana Ciechi, sezione di Lodi. L’obiettivo? Raccogliere più fondi possibili per addestrare un cane guida destinato all’Associazione. Promemoria: anche i nostri occhiali potranno essere d’aiuto.

Le invisibili per vedere meglio Sotto,l'ingresso di Ottica Ostinelli. Sopra, la sala visite. In alto, Patrizio Ostinelli con un rappresentate dell'Associazione Italiana Ciechi. Nella pagina accanto, l'interno del negozio.

Correttive o estetiche, le lenti a contatto sono gettonatissime da Ottica Ostinelli. In negozio, a disposizione su appuntamento, il contattologo Luigi Pagliari, è disponibile sia per scegliere quelle più adatte, sia per informazioni sull’uso e sulla pulizia di quelle mensili.

della Vittoria a lato del Duomo senza le riconoscibilissime tende bianche e verdi. Dal 1946 la famiglia Ostinelli incornicia i volti dei lodigiani, coniugando qualità e moda e trasformando gli occhiali da vista e da sole in “oggetto del desiderio”. Soprattutto quest’anno, visto che il focus delle passerelle 2015/2016 si è concentrato sullo sguardo: trucco al minimo ma ridefinito sotto maxi lenti e montature nerd o feline, da abbinare a frangette lunghissime, baschi over e cappelli caldi. Praticamente l’accessorio di punta, elemento complementare e indispensabile di un make up acqua e sapone. Qui, poi, non solo le lenti focali sono di altissima qualità Zeiss, ma i migliori brand ci sono tutti, dai modelli classici e retrò ai più recenti

suggeriti dal prêt à porter. Ecco quindi Ray-Ban, Prada, Fendi, Dolce & Gabbana, Chanel e Persol, con proposte di tutti i tipi dalle montature di grandi dimensioni a quelle tonde, con colori sgargianti, o super leggeri in titanio. Insomma, dal bambino al manager, dalla fashion addicted alla nonnina, a ciascuno il suo!

Dove si trova P.za della Vittoria 3 - Tel. 0371 420795

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 07


salute

lodi shopping

Curare

con cura! È la mission del nuovo poliambulatorio specialistico LodiSalute, in via San Giacomo, nel cuore di Lodi. Per cure di qualità a costi sostenibili, con tempi di attesa finalmente ragionevoli Di Alessandra Depaoli Scotti

Sopra, da sinistra, Maurizio Dovera manager operativo, Elena Fontanini, socio fondatore, la segretaria Daniela e l'infermiera Roberta. Sotto, l'ingresso.

U

no slogan “Cure con cura nel cuore di Lodi” e un simbolo, la jacaranda, rigogliosa pianta tropicale dai lunghissimi rami idealmente pronti ad “abbracciare” le persone. Ecco la filosofia del nuovo poliambulatorio medico LodiSalute, aperto a febbraio 2015 in via San Giacomo. L’obiettivo? Colmare l’esigenza del territorio di disporre di un centro specialistico di servizi aperto a tutti. Supporto medico di qualità, focus sulla persona e costi accessibili

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 09


salute

lodi shopping

Il Direttore Sanitario, Gaetano Savarè

Lo staff medico a nostra disposizione Andrologia Dr. Davide Barletta

Angiologia Dr. Paolo De Amicis

Cardiologia Dr. Gianfranco Barone Dr. Alberto Rolla Dr. Mariano Mussida Dr. Claudio Panciroli

Cardiologia (in collaborazione con centro cardiologico Monzino) Dr. Antonio Dello Russo D.ssa Michela Casella D.ssa Sara Ghulam Alì Dr. Sergio Conti

Cardiochirurgia Dr. Maurizio Roberto Dr. Francesco Grillo

Chirurgia Generale Dr. Gaetano Savarè Dr. Antonio Parziale

Dermatologia D.ssa Federica Sanna

Diabetologia Dr. Gianfranco Barone

10 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

Ecografia Clinica Dr. Gaetano Savarè

Ematologia Dr. Giuseppe Attardo

Endocrinologia Dr. Rodolfo Fonte

Epatologia Dr. Gianfranco Barone

Neurochirurgia Dr. Giuseppe Bellantoni

Neurologia

Fisioterapia

Dr. Giacomo Ajmone

Dr. Gabriele Cambiè D.ssa Giulia Storni

Oculistica D.ssa Claudia Carini Dr. Giampaolo Portesani

Oncologia

Dr. Paolo Buselli D.ssa Sara Messina

Dr. Giuseppe Attardo D.ssa Alessandra Bucci Dr. Giovanni Sbalzarini

Gastroenterologia

Dr. Ernesto Silvestrini

Fisiatria

Dr. Alfredo Signaroldi

Geriatria

Ortopedia Otorinolaringoiatria

Dr. Alfredo Signaroldi

Dr. Giuseppe Chiarelli

Ginecologia Ostetricia

Dr. Luciano Gandola

Dr. Rino Lombardo D.ssa Ekaterina Zaloshvili D.ssa Marzia Frateschi D.ssa Eleonora Fontana

Medicina del Lavoro Dr. Maurizio Mazzoleni

Medicina Interna Dr. Giuseppe Attardo Dr. Gianfranco Barone

Professioni sanitarie

Pneumologia Reumatologia Dr. Giuseppe Attardo

Senologia D.ssa Alessandra Bucci

Urologia Dr. Davide Barletta Dr. Carlo Ferrari Dr. Gaetano Savarè D.ssa Serena Corti

Infermiere professionale D.ssa Roberta Truong

Nutrizionistica Dr. William Bergomi

Altre categorie Psicologia D.ssa Cinzia Mamelli D.ssa Claudia Sposini

Psicoterapia D.ssa Silvia Brocca

MOC Dr. Sergio Menin


sono gli “ingredienti base” della nuova struttura, diretta dal Dottor Gaetano Savarè (direttore sanitario), presieduta da Romano Fontanini e voluta dalla cooperativa sociale Jacaranda. Ma non solo. Un altro punto di forza di LodiSalute è la rapidità nelle prenotazione: finalmente appuntamenti e visite specialistiche avranno liste di attesa più che ragionevoli! Uno studio attrezzatissimo di 400 metri quadrati, allestito con cabine per le visite, palestra riabilitativa e tecnologia d’avanguardia per le diagnosi. Tutte le aree mediche sono coperte (vedi elenco nel box a fianco), l’area delle ecografie è avanzata, fra esami convenzionali e clinici, e le ultime arrivate sul fronte tecnologia sono la Smath Therapy per mobilizzare la colonna vertebrale e dire addio al mal di schiena e la MOC, di ottima qualità e radiologica, per valutare la mineralizzazione ossea e prevenire l’osteoporosi, senza liste d'attesa. È poi possibile effettuare anche le

Sopra,un ambulatorio medico; in alto, a destra la sala della MOC e a sinistra la palestra riabilitativa. A fianco, il desk della reception di LodiSalute e il corridoio che conduce alle sale visita.

ecocardiografie, i test da sforzo e l'Holter. Oltre alla cura delle persone, obiettivo privilegiato di LodiSalute è la prevenzione. A disposizione quindi pacchetti ad hoc per stare bene, giocando d’anticipo. Due esempi: "prevenzione uomo", con visita iniziale e determinazione dei fattori di rischio, ecografie collo, addome completo e genitali e dopo i 50 anni valutazione della prostata a 120 euro; "prevenzione donna", con visita ginecologica e determinazione dei fattori di rischio, ecografia tiroide, seno e addome a 150 euro.

Lodisalute Poliambulatorio cure con cura nel cuore di Lodi

Dove si trova Via San Giacomo 19 - Tel. 0371 0987 - www.lodisalute.it

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 11


l’esperto risponde

FI

salute

lodi shopping

Studio di Fisioterapia Dr. Ft. Francesco Izzo

Via XX Settembre 51 - Tel. 347 5810627 info@fisioterapiaizzo.it - Fisioterapia Izzo

Scrivete a redazione@lodishop.com e, mese dopo mese, il dottor francesco Izzo risponderà alle domande dei lettori

Gentile dottore, le scrivo perché qualche anno fa ho avuto un episodio di ernia del disco, che mi ha poi lasciato mal di schiena, accentuato, secondo il mio medico, da una postura non corretta e da insufficiente muscolatura. Tutt’ora periodicamente mi blocco. vorrei chiederle cosa potrei fare per avere sollievo?”

Silvia, quartiere Revellino

«C

Venti minuti per liberarsi del mal di schiena La fisioterapia ha un nuovo alleato per lavorare sul rinforzo muscolare e risolvere problemi artrosici: l’elettrostimolazione con Miha Bodytec di Laura Gelsomino

ara Silvia, in prima istanza è opportuno lavorare sulla riabilitazione. La tua insufficienza muscolare e la postura scorretta possono essere risolte attraverso sedute di fisioterapia tradizionali, abbinate anche a un metodo ancora più veloce e innovativo, Miha Bodytec. Si tratta di un allenamento in sessioni brevissime, di soli 20 minuti, che si effettua indossando una tuta alla quale vengono applicati degli elettrodi. Il lavoro di rinforzo muscolare è quindi reso più intenso ed efficace dall’elettrostimolazione, attraverso sequenze di esercizi guidati e personalizzati. Le sedute sono indolori e adatte a tutte le età. Il fastidio alla schiena si attenua e praticamente sparisce a stretto giro, con sollievo immediato. Inoltre, questo tipo di cura ha risultati eccellenti anche sulle problematiche di artrosi in generale perché, grazie al rinforzo muscolare, allenta le compressioni articolari che sono all’origine del dolore».

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 13


lodi shopping

salute Dove li troviamo? I probiotici più conosciuti sono i lactobacilli e i bifido-batteri. Li troviamo quindi negli alimenti fermentati come lo yogurt, il kefir, i crauti, il miso, il tempeh (derivato dalla soia), i formaggi (tranne la ricotta) e il latticello. I prebiotici derivano invece dalle fibre vegetali come l’inulina. Sì dunque ad asparagi, legumi, porri, avena, farina di frumento, aglio, tarassaco, banane, miele e noci.

L’aiuto di DiètNatural

Riserva tascabile di probiotici è Lacto Dièt, l’integratore alimentare con 5.55 miliardi di cellule vitali per capsula. Ricchissimi di prebiotici invece sono i Riccioli di crusca di grano tenero e i Naturelli deluxe, croccanti biscotti ai cereali.

Pre o pro biotici. Cosa sono e perché fanno bene? La pubblicità li nomina in tantissimi spot, ma pochi li conoscono. La dottoressa Tronconi di DiètNatural ci spiega come funzionano e in quali alimenti trovarli Di Alessandra Depaoli Scotti

G

li spot tv degli yogurt sono pieni di modelle che si lamentano della pancia gonfia. Poi arriva la magica parola “probiotico” e tutto si risolve. Finzione a parte (anche perché, snelle come sono, non hanno alcun titolo per parlare di pancia), pochi sanno cosa sono i cibi probiotici e tantomeno i prebiotici. Ce lo spiega la dottoressa Tronconi di DiètNatural. «I probiotici sono organismi vivi capaci

di riequilibrare la flora intestinale, garantendo benessere e regolarità e apportando benefici anche a livello di stomaco e cavo orale. Valido aiuto quotidiano, sono particolarmente indicati quando ci si sottopone a terapia antibiotica. Li conosce meglio chi si prepara in casa lo yogurt, con i fermenti vivi appunto. Essendo vivi però hanno bisogno di nutrimento, cioè di prebiotici. Si tratta di beta-glucani, fruttooligosaccaridi e galattooligosaccaridi. L’esempio semplice e “casalingo” è il latticello che si aggiunge ai fermenti vivi probiotici per fare lo yogurt. I prebiotici supportano il metabolismo e il sistema immunitario, migliorano l’assorbimento dei sali minerali e delle vitamine e regolano il livello degli zuccheri nel sangue. In una dieta corretta è opportuno assumerli entrambi».

Dièt Natural C.so Mazzini 76 - Tel. 0371 841754 www.dietnatural.it DiètNatural Lodi

14 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com


DALLA RICERCA BAYER

NUOVA

CON TECNOLOGIA MICROACTIVE

2 VOLTE

PIÙ VELOCE CONTRO IL DOLORE RISPETTO AD UNA COMPRESSA DI ASPIRINA CLASSICA 500 mg

La nuova Aspirina è stata formulata per un’azione più rapida su DOLORE e INFIAMMAZIONE. Grazie all’innovativa tecnologia MICROACTIVE la sua compressa a rapida dissoluzione libera particelle di micro-dimensioni che si dissolvono in pochi minuti consentendo un più rapido assorbimento del principio attivo. Da qui il vantaggio di un’azione 2 volte più veloce contro il dolore.

Disponibile in confezioni da 20 e 8 compresse. È un medicinale a base di acido acetilsalicilico. Può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglio illustrativo. Autorizzazione del 13/03/2014.


lodi shopping

salute

A tutta naturalità, con Aboca Già presente alla Farmacia Comunale 3 in ospedale, da qualche settimana la linea Aboca è disponibile anche alla Farmacia Comunale 1 di via San Bassiano. Aboca, azienda italiana immersa nelle colline toscane, con le sue 70 specie di piante coltivate con tecniche di agricoltura biologica, è da anni il riferimento per i prodotti a base di erbe medicinali per la salute e il benessere. Digestione, controllo del peso, tono ed energia, tosse sono solo alcune delle problematiche a cui la vasta linea Aboca può dare sollievo.

Consigli per un rientro a tutto sprint Stress, irritabilità, spossatezza… Nessun problema, le Farmacie Comunali sanno come riprendere a pieno le forze e andare incontro all’inverno, con più energia Antonietta Marazzina

O

ltre sei milioni di italiani soffrono del cosiddetto ‘post vacation blues’, lo stress da rientro, che colpisce lavoratori e studenti. Come affrontare il ritorno alla routine quotidiana a pieno ritmo? Ecco cosa ci consiglia la dottoressa Francesca Furiosi della Farmacia Comunale 1 per ricominciare al top. «La fine delle vacanze è spesso un momento difficile sia sotto l’aspetto psicologico, sia fisico. Per questo è opportuno utilizzare integratori che aiutino a riabituarsi gradualmente alla normalità». La linea NATURA MIX di

Aboca è un ottimo rimedio. Per esempio, la spossatezza dovuta al cambio di stagione e alla ripresa delle attività quotidiane, può essere affrontata con Natura Mix Sostegno, un ricostituente 100% naturale con pappa reale ideale per i bambini. Un valido supporto invece per la memoria e le funzioni cognitive ci viene fornito da Natura Mix Vitalità, grazie alla presenza degli estratti liofilizzati di ginkgo biloba, specifico per adulti. «Settembre è anche il mese giusto per iniziare a rafforzare le difese immunitarie in vista

dell’inverno» continua la dottoressa Furiosi. Il suo consiglio, oltre ai classici prodotti con vitamina C come Cebion, sono gli integratori a base di Echinacea della linea ImmunoMix Plus di Aboca, o i rimedi omeopatici Oscillococcinum di Boiron e Omeogriphi di Guna, adatti per adulti e bambini, da assumere preferibilmente da settembre a marzo per prevenire le patologie invernali più comuni. Pochi semplici accorgimenti e saremo subito pronti ad accogliere l’autunno nel pieno delle nostre forze!

Farmacie Comunali Farmacia 1, via S.Bassiano 39, Farmacia 2, via Felice Cavallotti 23, Farmacia 3, v.le Savoia 1, Farmacia 4, v.le Pavia 9, Dispensario, p.za Savarè, 16 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

www.afclodi.it

tel. 0371 098881 tel. 0371 098882 tel. 0371 098883 tel. 0371 098884 tel. 0371 098885


sconti autunnali

alle Farmacie Comunali La Farmacia comunale 3 (ingresso Ospedale) è aperta tutti i giorni con orario continuato 24 ore su 24, ANCHE la domenica! Dallo 15/09 al 31/10 2015 nelle Farmacie Comunali di Lodi tanti prodotti in offerta*

-40 % € 5,50

Bronchenolo Sciroppo sedativo e fluidificante

-20% Su tutta la linea Tantum Rosa Intimo

€ 11,10

pyr - Shampoo antipediculosi

€ 44,90

pic - Aerosol Air Family

-10% Sulle segueNti linee COSMETICHE:

€ 9,90

narhinel - METODO Beauty per l'igiene nasale

€ 49,00

€ 7,12

€ 49,50

€ 8,80

Pic - Aerosol baby Carrot Pic - Aerosol baby Hippo

la dieci erbe - 100 tav la dieci erbe - Forte 100 oval - Flor 60 cps

€ 2,90

s. pellegrino Bonlax Microclismi Adulti Glicerina Supposte Adulti

-30 % € 6,00

lisomucil Sciroppo Adulti, senza zucchero, e Bambini

€ 5,95

maalox - RefluRapid

€ 6,20

€ 7,80

physiomer baby Spray nasale

€ 6,40

vicks sinex - Aloe nebulizzatore

€ 6,25

vicks sinex - Spray

€ 10,40

preaftir - Lozione spray

€ 4,65

cebion cpr effervescenti e masticabili limone e arancia

€ 16,20

dicloreum - 10 cerotti

€ 26,90

-20 %

oscillococcinum 30 dosi

€ 4,80

€ 7,50

aspirina - 20 cpr

proctosedyl - Crema rettale

ketodol - 20 cpr

€ 9,80

lactoflorene plus 12 flaconcini

€ 5,95

fastum gel antidolorifico 50 gr

€ 5,10

€ 7,95

SUPRADYN ENERGY 70 caramelle

€ 5,60 zerinol flu cpr effervescenti € 6,40

zerinol - cpr

€ 6,50

narhinel Soluzione fisiologica 20+20 fiale 5 ml

€ 8,95

Vichy dercos - shampoo anticaduta

neoborocillina - Goladol 16 past

€ 5,90

neoborocillina - Goladol spray

€ 4,40

neoborocillina - Antisettico con e senza zucchero

€ 21,10

bioscalin - sincrobiogenina 30 cpr

€ 42,60

bioscalin - sincrobiogenina 60 cpr

Per conoscere tutti i servizi disponibili e le promozioni in corso, chiedi al tuo farmacista o visita il sito www.afclodi.it

€ 6,00

vivin c - Compresse effervescenti

* Fino ad esaurimento scorte


lodi shopping

L'INTERVISTA

impressionante. Aveva ragione! Da li scrissi 12 puntate per un varietà (“Chi tiriamo in ballo”) e quello fu il mio esordio televisivo come imitatore di Bruno Vespa. Solo parecchi anni dopo portai il personaggio a Mediaset.

E prima di “essere” Bruno Vespa?

A tu per tu con Bruno Vespa. Quello più simpatico… Il mattatore di Striscia La Notizia Gianpaolo Fabrizio ci concede un’intervista senza nei e rivela che, oltre all’attitudine per la comicità, il suo cuore batte per il Festival di Venezia e il Montanaso Calcio Di Alessandra Depaoli Scotti

Ho fatto il liceo classico e poi mi sono iscritto a Ingegneria ma, dopo 3 anni, ho lasciato perché ho cominciato a lavorare come attore professionista. Solo in seguito ho recuperato gli studi di dizione, recitazione e tecnica. Mi sono fatto le ossa col gotha del teatro napoletano, a partire da Stefano Satta Flores, per poi proseguire a Roma con altri mostri sacri della recitazione, come Walter Chiari o Paola Tedesco, per citarne un paio. In cinque anni riuscii a collezionare 15 lavori teatrali e all’età di 27 anni, fra teatro napoletano e prosa impegnata, sembravo già un vecchio.

Quando hai capito invece che sapevi far ridere? Da sempre. Già dalle prime lezioni di dizione. Ogni volta che aprivo la bocca la gente rideva. Immaginatevi un napoletano costretto a parlare in italiano! Vocali chiuse, lessico completamente diverso. Io pensavo in napoletano e dovevo esprimermi in italiano, insomma, un’impresa... dai risvolti comici perché per otto mesi ho dovuto fare sacrifici enormi. D’altra parte io avevo in mente Shakespeare, per cui ero disposto a sottopormi a qualsiasi fatica.

C’è stato un momento esatto in cui però hai capito che il dramma non era la tua strada?

N

ei in abbondanza su tutto il viso. Mimica facciale e versi ridicoli se non imbarazzanti. Poi l’attesissimo saluto: “saaaaalve”. È Gianpaolo Fabrizio, noto volto televisivo di Striscia la Notizia (nei panni del giornalista Bruno Vespa) e attore tout court. L’irriverente punzecchiatore catodico, oggi depone le armi della satira e si racconta a Lodishop.

18 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

Gianpaolo, come nasce il personaggio di Bruno Vespa? Nasce per caso, nell’87 in Rai. Stavo preparando una parodia de Il Padrino e il truccatore mi disse “sai a chi somigli?”. No, risposi.“A Bruno Vespa!”. Mi arrabbiai moltissimo, ma vidi che tirandomi i capelli indietro con acqua e gel e applicando alcuni nei di spugna sul viso la somiglianza era

Sì. Ero in scena e dovevo scavalcare una finestra al buio per introdurmi in una casa e simulare un furto. La scenografia era perfetta, c’erano il buio, la pioggia, i tuoni. Peccato che si ruppe la cassetta della frutta su cui ero salito per scavalcare e rimasi “appeso” a cavallo della finestra. Il dolore era lancinante, aprii la bocca e mi uscì: “Maroooonna miaaaaa…. Mi sono scassat ‘e pall”. In sala ci fu un boato. Anche il vescovo rideva con le lacrime agli occhi. Lì capii che la commedia


Gli dissi “lei vende fumo agli italiani e Fini lo consuma” e gli tirai fuori un mega spinello. Lui, prontissimo, lo prese, e ci scrisse sopra una dedica in rima per Prodi.

E l’intervista più bella?

era la mia strada. Anche se poi ci rimasi malissimo perché la compagnia mi cacciò. Non mi vollero neanche alla cena di fine anno.

I primi passi fuori dalla drammaturgia? Li feci nell’85 con Silvio Vannucci (del gruppo “La Zavorra”), conosciuto sul set della fiction tv “Aeroporto internazionale” e con sua moglie Liliana Eritrei (attrice di teatro). Con leggerezza, partecipammo al festival della comicità in Sicilia, immaginandoci di più una vacanza. In realtà fu un trionfo e vincemmo. Il premio era la possibilità di partecipare a un varietà di Rai 2 intitolato “Shaker”. Diventammo “La Tresca" e, qualche tempo dopo, ci vide un imprenditore milanese, un certo Berlusconi, e ci portò in Mediaset a Premiatissima, con Johnny Dorelli. La mia vita cambiò completamente, in pieno stile yuppie anni ’80. Era nato un nuovo modo di fare televisione: al centro c’era l’artista e aveva la possibilità di esprimersi a 360°.

Dal 2005 poi il tuo personaggio sbarca a Striscia ed è subito successo nazionale. Quali sono le interviste più imbarazzanti che ricordi? Be’ già fa ridere il fatto che tutti i politici abbiano il terrore di essere intervistati da me, perché non sanno mai cosa aspettarsi. Ma non posso dimenticare Gasparri che mi dava dell’imbecille, mentre io ribattevo “certo, lo sanno tutti in Italia che Vespa è un imbecille”. Oppure Formigoni, al quale feci i complimenti per la camicia a righe, aggiungendo che mancavano solo i numerini neri sul petto… Memorabile poi quella con Berlusconi, nel giorni in cui Fini ammise di aver provato uno spinello.

A Roberto Benigni, poco dopo l’Oscar. Capii che con un personaggio del genere non potevo tentare di fare il comico. Mi limitai a recitare la parte del Vespa disperato che doveva rincorrerlo su e giù dalle poltrone per tutta la stanza.

Per rimanere nel Lodigiano, com’è andata con Lorenzo Guerini? Era un po’ in difficoltà perché non se l’aspettava, ma l’ho trovato una persona di grande spirito.

Hai mai incontrato il vero Bruno Vespa? Nel 2010 a Sanremo al premio per la Regia Televisiva. Sento qualcuno che mi tocca il braccio e dice “eccolo qua”. Mi giro ed era Bruno Vespa!

Che vi siete detti? In realtà lui mi disse “mamma quanto sei brutto”… e io risposi “sì, ma io la sera mi strucco!”.

Ti piace Bruno Vespa? È un grande professionista, ma in generale trovo che il format dei talk show sia un concentrato di disinformazione, egocentrismo e prevaricazione. Facciamo più

informazione noi a Striscia: con le nostre inchieste di denuncia e tanta satira irriverente portiamo la gente a riflettere e ad arrivare alle conclusioni da sola.

A parte gli scherzi, c’è un enorme lavoro di preparazione dietro alle poche battute che vediamo in tv, vero? Sì, leggo almeno 4 quotidiani al giorno per prepararmi. Lavoro sulla dizione, sulla mimica e sull’imitazione, ma la parte più difficile è improvvisare: non so mai chi incontrerò e come reagirà.

In realtà sei un ottimo attore anche sul grande schermo. Recitare per il cinema mette in equilibrio il tuo lato comico? Sì. Mozzarella Stories di De Angelis è stata una girandola di eventi paradossali, grotteschi e drammatici mentre in Perez ero al fianco di Luca Zingaretti e Marco D’Amore e siamo stati al Festival del Cinema di Venezia, nel fuori concorso. Il massimo, il Festival di Venezia per me è come Disneyworld per un bambino.

Comicità o recitazione cinematografica: a cosa non rinunceresti? Non rinuncerei al Montanaso Calcio! Il lavoro che facciamo qui in provincia coi ragazzi è meraviglioso. Quest’anno abbiamo vinto la “Coppa disciplina” in 2 categorie: servirà a far crescere uomini migliori in futuro. È una soddisfazione pazzesca.

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 19


lodi shopping

tempo libero

Partire con il piede giusto I consigli di Decathlon per avvicinarsi alla corsa, iniziando dall’abbigliamento tecnico. Tra capi traspiranti, scarpe con ammortizzatori, calze performanti e run light Di Alessandra Depaoli Scotti

A

vacanze finite il bilancio è sempre lo stesso. Siamo abbronzati, rilassati e spesso e volentieri ingrassati. In fondo è facile concedere qualche strappo alla dieta in ferie e, puntuali a settembre, le gambe si presentano giù di tono e su di ciccia. Tra le mille opzioni di remise en forme ce n’è una efficacissima, a costo zero, senza vincoli di orario: basta uscire di casa quando si ha un po’ di tempo, correre e infilarsi in doccia al rientro. Più facile di così! Certo la corsa a prima vista può sembrare troppo impegnativa e sfiancante ma tutti possono cimentarsi, come ci hanno raccontato i runner Matteo e Beatrice di Decathlon, che proprio in questo periodo stanno iniziando la preparazione per la maratona di Firenze di novembre.

Superato l’ostacolo psicologico iniziale, cosa suggerite a chi si avvicina per la prima volta alla corsa? Di non strafare. Bisogna iniziare alternando qualche minuto di corsa a qualche minuto di camminata, fino ad arrivare a blocchi di 10 minuti. Il primo obiettivo è sfiorare i 30 minuti.

20 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com


Focus scarpe da running

Se l’obiettivo è perdere qualche chilo, come bisogna correre? L’ideale è correre in fascia aerobica, per bruciare il 50% di grassi e il 50% di zuccheri. Diventa quindi fondamentale usare un cardiofrequenzimetro, per controllare i battiti e la soglia. C’è anche un trucco più facile: se uscite in coppia e correndo avete fiato a sufficienza per parlare siete in fascia aerobica, se le parole non escono di bocca siete in fascia anaerobica. Il fisico si affatica e ha bisogno di più zuccheri da bruciare.

In giro mi è capitato di vedere persone che corrono col k-way, forse per sudare di più e dimagrire di più. Martiri o pazzi? Niente di più sbagliato. Anche per chi esce le prime volte l’abbigliamento tecnico è importantissimo. La linea Kalenji di Decathlon è traspirante e si asciuga tre volte più rapidamente rispetto al cotone, permettendo una

Sopra, l'abbigliamento tecnico Kalenji, con accessori come la fascia e il cardiofrequenzimetro. In alto, le scarpe da runnig. Nella pagina accanto, i due runner di Decathlon, Matteo Magnoni e Beatrice Lana.

fuoriuscita del sudore più veloce e una termoregolazione migliore. Se in estate bastano una maglietta e un paio di pantaloncini in autunno e inverno bisogna vestirsi a strati: intimo termico, maglia termica e uno strato isolante (antivento o antipioggia), facendo attenzione a coprire mani e testa con guanti, fasce o cappelli. Bisogna fare attenzione anche al buio: chi corre alla sera può provare la nostra Run Light, una pettorina con un faretto sul petto e inserti catarifrangenti sulla schiena, per essere visti dagli automobilisti. Infine un consiglio per le signore: per correre è indispensabile un reggiseno tecnico, per evitare qualsiasi irritazione.

Dove si trova Aperti tutti i giorni dalle 9 alle 20 Via Leonardo Da Vinci - Pieve Fissiraga Tel. 0371 699080 - www.decathlon.it

C’è una differenza enorme fra le tradizionali scarpe da ginnastica e quelle da running. Bisogna attrezzarsi da subito, tenendo presente che quando si corre l’impatto sul tallone è pari a tre volte il proprio peso! Da Decathlon scegliere le scarpe è facilissimo: una tabella che tiene conto della quantità di km che percorrete e del numero delle vostre uscite settimanali vi aiuterà a trovare la scarpa che fa per voi. Ci sono anche le calze con protezioni antivesciche e quelle performanti che stringono il polpaccio per favorire il ritorno venoso e l’ossigenazione del sangue, abbattendo la fatica del 30%.

Tutti in pista con Decathlon Decathlon è sponsor tecnico della Laus Half Marathon, la mezza maratona (21 km) in programma in città per il 25 ottobre. Avete due mesi per prepararvi, vinca il migliore, anche se... l’importante è partecipare!

Sos come si lavano? L’abbigliamento tecnico da running Decathlon si lava tranquillamente in lavatrice, a 30° scegliendo un lavaggio misto o sintetico. Meglio evitare l’ammorbidente, soprattutto lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 21 sui capi idrorepellenti.


lodi shopping

tempo libero

SPAZIO alla DANZA… a regola d’arte Tutte le discipline della danza: propedeutica, classica, modern jazz, contemporanea, hip hop, video dance. Spazio Danza apre le iscrizioni a tutte le età e a tutte le ambizioni dall’amatoriale al professionale. Di Bianca Veronesi - Foto di Piero Scarabelli

Corsi per tutti

È

un’accademia rinomata e pluripremiata che trasmette la passione per la danza con professionalità e preparazione, sia per chi ha ambizioni di diventare un danzatore sia per chi si vuole semplicemente divertire con passione, perché la danza è sempre e comunque un'arte e per insegnarla non ci si improvvisa. Ecco Spazio Danza, scuola fondata a

Dove si trova Via San Fereolo 9, Lodi Tel. 0371 430004 - 347 1745318 c/o Palestra Cipolla Via Aporti 3, San Martino in Strada Tel. 338 3505072 www.spaziodanzalodi.com Spazio Danza Lodi

22 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

• Propedeutica della danza Lodi nel settembre 2002 da Veronica Cardini, Rossella Riva e Patrizia Colombo, tre ballerine professioniste che credono fermamente nel valore di questa entusiasmante espressione artistica. Ad ognuno il proprio corso: la Pre Danza per i più piccoli, già dai 20 mesi, le lezioni di Propedeutica per i bambini dai 3 ai 6 anni fino ai corsi per gli adolescenti con percorsi didattici e professionali multidisciplinari, fino alle lezioni per adulti che continuano a coltivare un'attività imparata da piccoli o che si appassionano alla danza da grandi. Per tutti Spazio Danza si configura come un percorso di crescita fisico, artistico ed emotivo. L’impostazione accademica, seria e rigorosa, ha comunque sempre la prerogativa di rispettare i desideri e le aspettative di ciascuno, nei percorsi sia

Pre danza, Baby dance, Propedeutica, Preparatorio, Preparatorio classico/moderno

• Corsi formativi

Danza classica accademica, Modern Jazz, Modern

• Corsi complementari

Repertorio classico, Tecnica Horton, Laboratorio coreografico, Preparazione Fisica, Tip Tap, Musical

• Corsi amatoriali

Danza Classica, Modern Jazz, Hip Hop, Tip Tap, Zumba, Video dance

• Corsi per adulti

Danza Classica, Modern, Ginnastica, Zumba, Ballo da sala

• Percorso di formazione accademica

Studi multidisciplinari intensivi di preparazione e orientamento per fare della danza una professione

amatoriali sia professionali. Con questo obiettivo sono state cresciute danzatrici che ora vivono di questa passione in giro per il mondo e persone che, pur facendo altre scelte, conservano la danza come valore aggiunto nella propria vita. Ampia la scelta dei corsi suddivisi per disciplina, età ed attitudine (elenco nel box sopra).

In alto, tre momenti dello spettacolo "Peter Pan", messo in scena da Spazio Danza, con grande successo, il 12 e 13 giugno al Teatro alle Vigne, che verrà replicato il 12 settembre all'Oratorio Santa Francesca Cabrini e il 20 a Palazzo Calderari a Turano Lodigiano.


tempo libero

lodi shopping

Eventi Massimo Zambelli con AIRE (Associazione Italiana Reiki) non poteva certo mancare al più importante appuntamento delle discipline olistiche che si organizza in Italia: il Festival dell’Oriente di Milano, dal 29 maggio al 2 giugno 2015. Da segnare in agenda con largo anticipo anche l’edizione dell’anno prossimo, per un assaggio di Reiki professionale.

Reiki la mia vita Un libro che racconta ad appassionati e non l’incontro di Massimo Zambelli con il Reiki. Un cambio di prospettiva sulla propria vita e su quella degli altri che svelerà i segreti di una delle discipline orientali più affascinanti.

Con Massimo, Emanuela e Sabrina di Torino Master Aire. Sabrina è anche vice presidente dell'Associazione.

Edizioni Linee Infinite, anno 2011, 104 pagine, prezzo di copertina 9 euro.

Il benessere che viene dal Giappone Ritrovare l’armonia perduta, sbloccare l’energia e rilassarsi è facile con il Reiki del Maestro Massimo Zambelli Di Laura Gelsomino

I

l Reiki è una disciplina olistica (che tratta come un unicum mente e corpo) ed è pervasa da una dimensione spirituale. Cosa significa? Significa che nel Reiki contano solo l’energia vitale universale (significato dei due ideogrammi giapponesi che compongono la parola reiki) e le mani del “donatore”. Massimo Zambelli, che ha fatto di questa disciplina la sua ragione di vita e dopo aver seguito l’iter di cinque anni ed

essere diventato Maestro esercita nella nostra città da ormai 20 anni, dice: «Il Reiki per me è un rito di benessere. Consiste nel predisporre corpo e spirito a ricevere l’energia universale che, incanalata dalle mani del Maestro, è diretta verso quelle zone del corpo in cui si percepisce un blocco energetico. Tutto avviene senza un reale contatto fisico». Il Reiki è efficace, risolve tantissimi disturbi e i risultati convincono anche i più

scettici, tanto che una sperimentazione è stata persino avviata negli ospedali, con la collaborazione di Aire (Associazione Italiana Reiki). Dopo qualche seduta con Massimo Zambelli infatti ci si sente più sereni e rilassati, e queste sensazioni favoriscono un generale benessere fisico. Tra Maestro (donatore) e ricevente si stabilisce una sorta di connessione benefica, che aiuta a sentirsi in sintonia con sé, gli altri e l’universo. In una parola a stare meglio.

Dove si trova Via Secondo Cremonesi 38 Tel. 335 5903026 www.associazioneitalianareiki.com www.yogaereiki.it max.komyo@gmail.com

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 23


Pubbliredazionale a cura del cliente

FOTO DI IN PHOTO STUDIO

“Andiamo

al Ramo ”

è diventato quasi uno slogan che spesso si sente ripetere da ragazzini di tutte le età, dai più piccoli, che muovono i primi passi ancora timidamente accompagnati dai loro genitori aspettando di indossare il primo tutù o il costumino da baby cheerleaders con i pon pon, tra i frastuoni e le luci del teatro ancora sconosciuti, fino a chi, dopo anni di lavoro e di serio studio amatoriale o professionale delle varie discipline, ormai sa già come porsi sotto i riflettori del palcoscenico

P

er divertirsi? “Certo!” afferma Sabrina

scene di Teatri importanti, come è successo

di tutti i generi e per tutti i gusti dalla

Pedrazzini, “prima di tutto è bello

ultimamente a Matilde Pellegri che ha

danza classica alla Breakdance. E grazie

vedere i nostri ragazzi stare insieme,

superato una difficilissima audizione per

ai qualificati insegnanti e collaboratori

“aspettarsi al Ramo” per condividere

diventare un performer Musical e che

che sono onorata di avere nelle nostra

gioie e speranze, qualche volta anche

frequenterà a Londra la LAINE THEATRE

scuola, riusciamo ad ottenere dai nostri

delusioni, creare gruppo insomma, non

ARTS nella città di Epsom nel Surrey in

allievi grandi soddisfazioni sia a Lodi, ma

solo nelle aule ma anche fuori e con la

Inghilterra. E poi ancora: Denes Gioia,

anche fuori in altri Teatri. Voglio ringraziare

stessa passione da condividere: per la

Ilaria Foresti, Emanuela Ghizzinardi e una

chi è con noi dai primi passi della scuola:

Danza, o il Canto o il Teatro o il Musical.

sorpresa che ancora non si può svelare,

Riccardo Piricò che sa coinvolgere nell’arte

Ma poi c’è chi spicca il volo e intraprende

ma che riguarda un altro piccolo allievo

del Teatro con la sua immancabile verve

la via meritata che li porta a calcare le

de Il Ramo. Possibilità ce ne sono tante

e professionalità: piccoli e grandi; Tiziana


Vitto apprezzatissima e nota danzatrice professionista insegnante di Danza contemporanea e Danzaterapia; Gaia Pedrazzini e Daniela Magnani che per me”, continua Sabrina, “sono la magia del canto, in quanto riescono a creare con i loro allievi e in poco tempo splendide voci e armonie polifoniche, e da quest’anno anche per chi ama la lirica e non, avremo come insegnante di canto Nicola Ciulla protagonista nel Musical “NEWSIES” al Teatro Nazionale, dal 31 ottobre al 27 dicembre 2015. Altri docenti della scuola sono attualmente nel corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano come Adeline Souletie e Francesca Podini, altri sono Performer attualmente impegnati in Musical Famosi come Lorenzo Soragni

“Special guest”:

Cesar Josè Piombo

La danza moderna e la video dance sono a livelli altissimi quest’anno al Ramo, con Cesar José Piombo, ballerino dominicano di prestigio internazionale ingaggiato dalle migliori compagnie nonché volto televisivo. Chi vuole cimentarsi in questo stile di danza “nato” per la telecamera, per i video musicali, per i film e gli show televisivi potrà partecipare al primo workshop gratuito di Cesar giovedì 1 ottobre dalle 18 alle 20. Se sarà un “colpo di fulmine” le sue lezioni saranno sempre di giovedì, dalle 18 alle 20 e dalle 20 alle 21.30.

(in Romeo e Giulietta) e Giuseppe Galizia (in Billy Elliot) nonché anche direttore dell’Areadance di Milano e da sempre nostro insegnante delle discipline del Musical. Per avere più disponibilità delle aule in V.le Dante, alcuni corsi di Pilates&Fitness sono nella nuova palestra de Il Ramo c/o Wasken Boys, p.le degli Sport – con corsi individuali personalizzati e di gruppo. Tel. 0371 495964 – cell. 335 8089607

www.ilramo.org Viale Dante 6, Lodi,  tel. e fax 0371 495964 cell. 335 80 89607 / 340 4843862 segreteria@ilramo.org - ilramo@ilramo.org (Direz. Artistica)


lodi shopping

tempo libero

Il divertimento non finisce sul campo Da Sport in Centro potrete organizzare feste di compleanno e scoprire che le partite di calcio, basket e pallavolo sono più piacevoli se finiscono con una grigliata all’aperto Di Laura Gelsomino

P

roprio come il “terzo tempo” del rugby, che si celebra a tavola o con un boccale di birra in mano, da Sport in Centro le partite di calcio, basket o pallavolo potrebbero avere tutte un happy end, al di là del risultato sportivo. Il centro sportivo di via Serravalle, infatti, può contare su un’area dedicata al relax e alle feste. Questo significa che qualsiasi match sportivo, quindi, avrà più gusto se sarà seguito da un pranzo, un goloso break pomeridiano o, perché no, da una grigliata serale assieme ai compagni di gioco. Davanti a una salamella o a un buon bicchiere di vino qualsiasi fallo o rigore sarà

26 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

dimenticato con una risata. Certo, la seduta “a tavola” post allenamento potrebbe vanificare l’effetto benefico dello sport appena praticato, ma ne varrà sicuramente la pena! L’area relax allestita con tavoli e sedie in una zona ombreggiata potrà ospitare non solo i “dopo partita”, ma anche feste di tutti i tipi, dai compleanni a inusuali celebrazioni per la laurea o addii al celibato. Sport in Centro si trova sopra al parcheggio coperto San Francesco ed è attrezzato con campo da calcio a 9 utilizzabile anche come doppio campo a 5 in erba sintetica di ultima generazione, campo da basket e da pallavolo.

Quando e quanto Gli spazi si affittano a tempo: ad esempio, un’ora di calcio a 5 costa 60 euro, un’ora a 9 ne costa 100. Nei mesi invernali Sport in Centro è aperto da lunedì al venerdì dalle 14 alle 23, sabato e domenica dalle 10 alle 23. Per chi sottoscrive prenotazione a lungo termine è riservato anche il parcheggio gratuito.

Dove si trova Via Serravalle 4 - Tel. 347 2702623 – 347 6019540 www.sportincentro.it - sportincentro@pec.it


lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 27


tavola

a s u Pa

o z n a r p

Il fascino dell'oriente da Haiku Fusion Restaurant

Di Antonietta Marazzina

Aperto da poco all'interno del parco dell'Isola Carolina, Haiku Restaurant tingerà le nostre pause pranzo di sapori giapponesi. Lo chef Lizhi propone sushi e sashimi a volontà, leggeri e gustosi, sempre a base di pesce fresco. Tante proposte anche per intolleranti e vegani. La comodità in più? Ordini online e possibilità di take away.

Piatti freschi e pronti da gustare da Atmosphere

Il gusto della tradizione al Bar Trattoria Giardino

Non abbiamo tempo da perdere? Nessun problema: mandiamo una mail o telefoniamo a Leonora e Norma, che quotidianamente mandano ai loro contatti il menu del giorno, sempre diverso e con un'ampia proposta di piatti espressi, tra cui anche prodotti bio. In foto ci propongono l'insalata di salmone affumicato norvegese con julienne di finocchi, tutto preparato al momento.

Qui la cucina sa di casa. Christian e Cristina puntano sui piatti della tradizione italiana, con qualche fantasiosa rivisitazione. In foto le farfalle con prosciutto cotto e piselli che, con secondo, contorno, acqua o vino e caffè, compongono un menu da soli 10 euro. All'esterno, un grazioso dehors.

Ore 13: fame! Abbiamo selezionato quindici idee spezzafame tutte lodigiane per farci prendere per la gola, tra piatti della tradizione, ricette inedite e sapori etnici. A voi l'imbarazzo della scelta!

28 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

Norma e Leonora

Atmosphere Via Cavour, 15 A Tel. 0371 55178

Lizhi

Haiku Fusion Restaurant P.za Matteotti, 2 Tel. 0371 548695 www.haikurestaurant.it

Christian e Cristina

Bar Trattoria Giardino Viale Pavia, 2 Tel. 0371 34397 Bar Trattoria Giardino


Un break a tutta leggerezza alla Tazza d'Oro

Accostamenti inediti al Caffè Letterario

Elena e Riccardo propongono un'insalatona con pomodoro, olive, mais, insalata mista e mozzarella. Il tonno? È più elegante se racchiuso in una zucchina grigliata. In alternativa, il trancio di pesce spada con ratatouille di verdure al forno o piatti di gastronomia come le lasagne alla bolognese, il vitello tonnato o la parmigiana di melanzane.

Andrea e Beppe puntano sull'innovazione in cucina con un piatto particolarissimo: burrata su letto di panzanella con baccalà arrostito su crema di ceci. E poi, le insalatone, i primi, le carni e, immancabile, ogni giorno una proposta per vegetariani. Il consiglio? Lasciate un posticino per il dolce. Qui ne vale la pena!

Elena e Riccardo

La Tazza d'Oro

Corso Umberto I, 59 Tel. 366 1998787

Il venerdì ha il sapore di mare da Cip & Ciop Il mare ci sembra ormai un ricordo lontano? Claudio e Francesca tutti i venerdì ci rinfrescano le idee proponendoci il loro filetto di persico con riso rosso integrale in salsa al basilico. Sapori di mare e lodigiani si alternano nella cucina del Cip & Ciop e ogni giorno possiamo stupire il nostro palato scegliendo tra i diversi piatti proposti.

Beppe e Andrea

Caffè Letterario Via Fanfulla, 3 Tel. 339 7792184 Caffè Letterario

Atmosfera spagnola al Diva Pub

Claudio e Francesca

Cip & Ciop

Via Lodivecchio, 30 Tel. 329 8161597

Siamo alla ricerca di sapori spagnoli? Ecco la paella mista di Valentino e Diana, dove i frutti di mare incontrano la carne di pollo. Questo piatto tipico di Valencia è rivisitato solo nel modo di cottura, grazie a un sistema che utilizza una serpentina circolare a gas che distribuisce equamente il calore a tutto il piatto. E per mantenere il giusto calore, gusteremo la nostra paella direttamente in una piastra calda.

Valentino e Diana

Diva Pub

Via Selva Greca Tel. 0371 1730287

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 29


lodi shopping

tavola

Pausa pranzo alternativa al Fashion Cafè Stanchi dei soliti panini e piatti freddi tipici delle classiche pause pranzo? Natalia e Yulia ci propongono la loro crêpe Des Alpes, ripiena di speck, formaggio e funghi a soli 5 euro, tra le tantissime crêpes salate del Fashion. E per i più piccoli, tante crêpes dolci con nomi degli animaletti, che sapranno catturare non solo la gola ma anche la fantasia.

Piatti belli da vedere e buoni da gustare alla Tosteria Natalia e Yulia

Fashion Cafè Viale Pavia, 22 Fashion Cafè Lodi

Una pausa pranzo leggera ma anche in grado di saziarci dopo una mattinata di lavoro? Alessandro e Nicolò ci consigliano la loro Caesar Salad, dove straccetti di pollo vengono adagiati su un letto di lattuga romana e ricoperti da una spolverata di grana padano grattuggiato. Il tutto accompagnato dalla salsa yogurt e crostini di pane conditi con olio e sale.

Piatti freschi e leggeri al Matiz

Menu e piatti unici all'Osteria del Mercato

Tante le proposte salutari e light di Marina e Tiziana del Matiz per un pranzo che non rinuncia al gusto. In foto, l'insalatona con pollo, rucola, pomodori, peperoni e mais. In alternativa, le insalate di cereali con verdure grigliate, bresaola con rucola e grana, tagliata con rosmarino, rucola e grana, riso venere, ma anche panini e piadine.

L'Osteria del Mercato propone ogni giorno un ricco menu composto da due primi, due secondi, un piatto unico e tante insalatone tra cui scegliere.Troviamo sempre anche portate vegetariane e nel periodo estivo la pasta fredda, mentre in quello invernale la zuppa. In foto un esempio di piatto unico con prosciutto cotto, spiedini di verdura e un letto di insalata con pomodorini e olive.

30 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

Tiziana e Marina

Matiz

Via Piergiacomo Sartorio 5 Tel. 328 3092542 Bar Matiz

Alessandro e Nicolò

La Tosteria

Corso Vittorio Emanuele II, 58 Tel. 0371 564597

Ettore e la sua famig

lia

Osteria del Mercato Via G. Strepponi, 3 Tel. 0371 1905279


Pa u s a

Pr a n zo

Sapori esotici in città, da Tadim

I bagels sbarcano a Lodi con What's Cup?

Tutto il gusto della Turchia sbarca a Lodi, grazie a Serhat. Da Tadim, il più goloso è il Kebap Menù che, al modico prezzo di 6 euro, comprende panino, patatine e bibita. Invitante anche il piatto di kebap, con verdure, salsa allo yogurt, piccante a piacere. Se non siamo ancora sazi, non c'è problema: i dolci turchi sono irresistibili!

Stanchi del solito panino? Tiziano ci stupisce con i suoi bagels imbottiti. Tra i più gettonati troviamo il bagel vegano, amato anche da chi proprio vegano non è: pane integrale, hummus di ceci, melanzane grigliate piccanti, cipolla caramellata, pomodori e insalata. Il contrasto di sapori è meraviglioso! Una coca e, per finire, un muffin!

Serhat

Tadim

Viale Trento Trieste, 17 Tel. 388 1795108

I menu del sud da I Sapori del Sole Riviviamo i gusti mediterranei con i menu di Marco e Manuela, tutti con bibita o acqua e caffè. Da provare le pizze classiche (menu a 6,50 €), le piadine o le gustosissime pucce (menu a 5 €). Presto anche un menu esclusivamente salentino, con primo, secondo, bibita o acqua e caffè a 10 €. Solo da Marco e Manuela possiamo sorseggiare dell'ottimo vino prodotto nelle cantine più importanti di Cellino San Marco.

Tiziano

What's Cup?

Via Nino Dall'Oro 4/b Tel. 389 5955524 What's cup? Lodi

'Il club delle 13' e il 'Gaffurio Delivery' Marco e Manuela

I sapori del sole

Via Castel Fidardo, 20 Tel. 0371 840684 Cell. 339 5020517

Vittorio ogni giorno propone un menu di lavoro al prezzo fissso di 10/12 €: un primo, un secondo o un piatto unico, con acqua e caffè. In foto la gustosa chèvre chaude, servita in crosta di pane, con capra, pepe rosa e insalata. Si può anche usufruire del Gaffurio delivery, facendo l'ordine sul sito per ricevere il pranzo a domicilio.

Vittorio

Ristorante Gaffurio

Via Gaffurio, 11 Tel. 0371 426967 www.ristorantegaffurio.com

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 31


lodi shopping

tavola

Buoni come fatti in casa Ragù, polpette, stinco, merluzzo e risotto con melone e fontina, ecco alcune delle gustose proposte del Bar Trattoria Giardino di Laura Gelsomino

Sopra, due piatti del Bar Trattoria Giardino. Sotto, da sinistra, Robert, Patrik, Cristina, Mary, Norma e Christian. In basso, uno scorcio del locale.

A

perto tutti i giorni, dalle 9 a mezzanotte il Giardino, bar trattoria di riferimento del Circolo Sportivo Poiani, è pronto ad accogliere tutti con proposte deliziose e un grazioso dehors con porticato in legno circondato di verde e il campo bocce. La pausa pranzo e le cene sono il punto forte di questo locale: per soli 10 euro (12 a cena), infatti si possono gustare primo, secondo, contorno, acqua o vino e caffè a scelta tra quattro proposte differenti. E se il grande cult è il ragù di Mary, da provare anche le orate alla mediterranea al cartoccio, le mitiche polpette, le lasagne e lo stinco oppure le composizioni più fantasiose, come il risotto con melone,

fontina, prosciutto cotto ed erba cipollina. Il venerdì, appuntamento fisso con il merluzzo in umido, fritto o con le cipolle. Non mancano gli aperi-cena da godersi con famiglia e amici. Uno staff che è come una famiglia un po’ allargata, coordinato dalla titolare Cristina assieme al marito Christian, che assicurano un servizio puntuale e impeccabile oltre che un’allegra atmosfera familiare.

A tutto divertimento Il Bar Trattoria Giardino organizza anche feste di compleanno, laurea o ricevimenti per Cresime e Comunioni, con menu personalizzati e torta. In programma anche divertenti serate danzanti e, perché no, karaoke!

Bar Trattoria

Giardino 32 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

Dove si trova Viale Pavia 2 - Tel. 0371 34397 Bar Trattoria Giardino Poiani


lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 33


lodi shopping

tavola

U

n piccolo ma innovativo tempio per la gola ha appena aperto in via Nino Dall’Oro. What’s Cup? è un susseguirsi di tentazioni a tutte le ore in formato take away. L’ispirazione viene da Oltreoceano, dove le catene di caffetteria sul modello Starbucks regalano pause di felicità a ciclo continuo. Con qualche distinguo però. Il titolare Tiziano, con una vita di esperienza nella ristorazione, ha voluto mixare elementi USA e lodigiani, con un’attenzione particolare alla naturalità degli ingredienti. La proposta è a 360°. La caffetteria

Nuovara apeRtu

ro o Dall'O via Nin 4/b

Uno “Starbucks” in salsa lodigiana Un originale take away, tra bagels farciti, pancakes, cookies giganti, piatti pronti, pasticceria, senza dimenticare la tradizione culinaria italiana. What’s Cup? apre le porte Di Bianca Veronesi

34 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

tradizionale si tinge di novità con il caffè americano originale Chock full o’ nuts, con le cioccolate aromatizzate o con gli speciali caffè Cioccolatino, Nocciolino o Amarettino, da gustare lì o dove si vuole. Sul fronte pasticceria si sforna di tutto: tra i cornetti semplici e farciti sbuca la brioche vegana (senza uova né burro), per lasciare poi spazio a muffin, brownies, coloratissimi donuts (anche mini) con ripieno di vaniglia, cioccolato o party, per arrivare al cookie gigante, che fa sorridere appena lo si guarda. Se però volete una colazione proprio stars and stripes (stelle e strisce) godetevi i pancakes con sciroppo d’acero, cioccolato o


Gli ordini What’s Cup? via Whatsapp Più veloce di un sms, con whatsapp appunto! Basterà scrivere nome, menu e orario di ritiro, premere invio e il vostro ordine sarà pronto da portare via quando vorrete.

A sinistra, Tiziano, il titolare di What's Cup?. Sotto, l'interno vintage del locale. In alto, bagel, donut e muffin. Nella pagina a fianco, un bicchiere di frozen yogurt con smarties e cioccolato.

vellutata di fragola. E ancora, mille torte, anche con farine di kamut e per intolleranti: dalle crostate alle cheesecake rivisitate, ad esempio con cocco e cioccolato. A pranzo i piatti pronti non si contano, tra verdure, cous cous, insalate di pasta e riso, capresi e torte salate. Anche se il pezzo forte sono i bagels farciti (vedi box). Il tocco fresh è riservato alle cup di frutta di stagione, al frozen yogurt con decorazioni e topping, alle gelatine e agli “estratti” di frutta, che ne mantengono inalterate le proprietà e sono più gustosi dei classici centrifugati.

Preparazioni deliziose anche per vegani

Orari Lunedì - venerdì, dalle 7 alle 18.30 Sabato dalle 7.30 alle 15

A Lodi la “bagels mania” Forse non sappiamo che si chiamano “bagel”, ma se pensiamo ai film e ai telefilm polizieschi americani c'è sempre una scena in cui ne arriva in commissariato una scatola traboccante. Ecco, finalmente la bagels mania potrà contagiare anche Lodi grazie a What’s Cup?. Si tratta di un pane cotto a vapore e poi al forno, più leggero e fragrante, con pasta tradizionale, integrale, con semi di papavero, integrale, etc. Da What'sCup? troverete otto diverse farciture, tra salato e dolce. Tra i più particolari ChefTizio, con coppa piacentina, brie, pere caramellate al balsamico e insalata; New York, con salmone affumicato, limone a fette, formaggio spalmabile e aneto; Vegano, con pane integrale, hummus di ceci, melanzane grigliate piccanti, cipolle caramellate, pomodoro e insalata. C’è anche il bagel Lodigiano, con l’immancabile raspa!

Dove si trova Via Nino Dall’Oro 4/b - Tel. 389 5955524 What’s cup? Lodi

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 35


lodi shopping

tavola

La creatività è servita al Fashion Cafè Piatti freddi o vellutate italiane, fiamminghe, americane e bavaresi. Oppure una lista di 50 ingredienti per comporre l’insalata su misura Antonietta Marazzina

S

arà capitato anche a voi, arriva mezzogiorno le energie calano, la fame morde, ma cosa mettere sotto i denti? Ci vorrebbe qualcosa di sfizioso, sano e invitante. E allora? Provate a fare un salto al Fashion Cafè che propone un ricco menu capace di soddisfare anche i palati più raffinati. Qui, per esempio, mentre decidete cosa scegliere, potete stuzzicare l’appetito (se mai fosse necessario) con tartine, mini tramezzini, paninetti, pizzette, patatine e altre golosità sistemate in bella mostra sul buffet. Oltre ai tradizionali panini, piadine e toast, al Fashion

Cafè potrete trovare tanti piatti freddi, come caprese, bresaola, rucola e grana, prosciutto e melone, tagliere di affettati e formaggi, vitello tonnato. E ancora crêpes salate o dolci. Se invece la giornata è uggiosa e inizia a fare freddo, no problem: il Fashion Cafè propone quattro vellutate (italiana, fiamminga, americana e bavarese). Volete stare super leggeri? Tranquilli, il menu prevede la sezione ‘componi la tua insalata’: una scheda a crocette con oltre 50 ingredienti da barrare a piacere, per preparare il vostro piatto "su misura".

fashion cafè 36 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

Fashion Cafè Viale Pavia 22 Fashion cafè Lodi

I giardini internazionali del Tè Il piacere del Tè non è soltanto una tradizione inglese. Servito a fine pasto o a metà pomeriggio può rappresentare una “coccola”, una pausa di tranquillità. Al Fashion Cafè troverete tantissimi infusi provenienti da tante parti del mondo: Gran Bretagna, India, Cina, Africa, Giappone e Sud America. Un ricco giardino, insomma, per scegliere ogni giorno un gusto diverso.


tavola

lodi shopping

Tutto il gusto della Sicilia, a Lodi Da Doc Italia frutta e verdura di stagione sempre fresche e tanti prodotti dal Sud Italia: primosale, burrata, bufala, salumi, olive, pane, pasta, vini e… Di Alessandra Depaoli Scotti

U

n piccolo angolo di Sicilia ha aperto in via Zalli, proprio di fronte all'ingresso di Villa Braila. Si chiama Doc Italia, è un negozio di alimentari gestito dal giovanissimo Pietro, con l’aiuto della moglie Federica. (in foto in alto). Basta varcare la soglia e subito è un tripudio di colori e profumi che fanno venire l’acquolina in bocca a prima vista. I banconi traboccano di frutta e verdura freschissime che rispettano sempre la stagionalità: da non perdere in autunno, le famose arance di Ribera DOP, grandi, tenere e senza semi. E poi, tanti prodotti che al primo morso saranno capaci di

catapultarci nel Sud Italia: i formaggi di pecora siciliani, le olive verdi e nere, i “bastoni dolci” (salame tipico campano), la pasta Poiatti di Trapani, i vini liquorosi, oltre al pane fresco siciliano tutte le mattine e ai generi di prima necessità. Tra le delizie in vasetto, da assaggiare assolutamente la caponata e il condimento per la pasta con le sarde. C’è anche la farina di ceci per chi vuole cimentarsi con la preparazione delle tradizionali panelle, anche se Pietro la consiglia anche per le fritture in generale, dà più sapore!

Le golosità del weekend Da segnare in agenda: tutti i venerdì e i sabati, da Doc Italia sono in arrivo direttamente dalla Campania le irresistibili mozzarelle di bufala e le burrate. Vanno a ruba…

Dove si trova Via Zalli 6/8 - Tel. 328 6632639

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 37


lodi shopping

tavola

La spesa online sbarca a Lodi Per ordinare frutta e verdure sempre fresche, prodotti da forno, pasta, riso, bibite, birre e molto altro e riceverli a casa, oggi basta collegarsi a www.mavifruttaeverdura.com Di Alessandra Depaoli Scotti

D

iciamoci la verità. Dal lunedì al venerdì la nostra agenda è un susseguirsi di giornate convulse, tra impegni lavorativi e familiari, e fare la spesa di sabato è una gran seccatura. Certo, la spesa online esiste, ma siete convinti che a Lodi sia una chimera? Sbagliato! Da oggi c’è www.mavifruttaeverdura.com, un vero e proprio market virtuale dove sarà possibile fare i nostri acquisti con un semplice clic, a prezzi sempre convenienti. L’idea è di Sandra Rozza, titolare di Bakery & Cupcakery, pronta

38 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com


www.mavifruttaeverdura.com

Come funziona?

Quando arriva?

Come si paga?

Fare la spesa online su Mavì è semplicissimo.

I tempi di consegna sono studiati per offrire

Il pagamento è semplicissimo. Non c’è

Basta andare su www.mavifruttaeverdura.

sempre prodotti freschissimi. Se ordiniamo

paypal e non sono previste transazioni

com, creare un account registrandosi con i

entro le 18 del lunedì, la spesa arriverà tra le

online. Si paga al momento della

17 e le 21 del mercoledì. Se invece l’ordine

consegna della spesa, in contanti o con il

è evaso il mercoledì, entro le 18, la consegna

bancomat. Più sicuri di così?

propri dati e selezionare i prodotti desiderati riempiendo il carrello. Una volta confermato l’ordine, la spesa verrà recapitata direttamente a casa nostra al costo di

sarà il sabato tra le 11 e le 15.

due euro oppure gratis se l’importo totale supera i 25.

col suo staff a trasformarsi in Family Buyer, per fare la spesa al posto nostro. Il pezzo forte di Mavì, questo il nome del market, sono la frutta e la verdura, sempre fresche, selezionate praticamente tutti i giorni. Si aggiungono poi gli alimentari delle migliori marche, oltre a particolarissime bibite inglesi, birre provenienti da tutto il mondo e deliziosi prodotti da forno. C’è anche l’angolo del neonato, con tutto quello che serve per i più piccoli, quello del casaro con i formaggi e persino tanti prodotti senza lattosio per andare incontro a chi soffre di intolleranze. Il servizio è pensato per le famiglie, ma anche per i ristoranti che possono rifornirsi ottimizzando i loro tempi. Mavì strizza l’occhio anche a chi non ha grande dimestichezza col computer e accetta ordini telefonici: basterà chiamare lo 0371 770756.

www.mavifruttaeverdura.com Tel. 0371 770756 - Cell. 348 6691015 info@mavifruttaeverdura.com

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 39


lodi shopping

tavola

Naturasì lancia un piccolo “fuori Expo” Alle Cascine Orsine si affronta il tema del cibo sano, si riscopre il valore della coltivazione biologica e si fa la spesa direttamente… nell’orto Di Alessandra Depaoli Scotti

N

aturasì inaugura il sodalizio con le Cascine Orsine di Bereguardo (Via Cascine Orsine ) e promuove un nuovo progetto che fa base nel Pavese. Le Cascine infatti fanno parte di Terre di Ecor, rete di aziende biologiche e biodinamiche unite da un rapporto speciale con la terra e la natura. Cosa significa? Semplice che una visita alle Cascine equivale a immergersi nella campagna, passeggiare nel bosco planiziale (foresta di pianura), andare in bici, visitare la fattoria, godersi il paesaggio con famiglia e amici. In più, qui è possibile vivere un’esperienza da veri

contadini, accedere agli orti, raccogliere la frutta e la verdura, le erbe aromatiche o i fiori che poi si vorranno acquistare. Volete un paniere tutto bio? Nella bottega bio potrete comperare riso Baldo e Rosa Marchetti (anche in versione integrale), latte fresco, yogurt e formaggi, tutti prodotti in cascina. Da non perdere, i numerosi eventi organizzati dalle Cascine in settembre. Per organizzare al meglio la vostra visita alle Cascine Orsine e per conoscere il programma dettagliato e il calendario di tutte le attività, visitate il sito www.cascineorsine.it o la pagina Facebook di Cascine Orsine.

Dove si trova Viale Milano 71 - Tel. 0371 411396 www.naturasi.it

40 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

Sopra, da sinistra: Michele, Alem, Biagio (titolare) e Bojana, di naturasì.

Continua il progetto naturasì per sostenere il lavoro degli agricoltori biologici attraverso l’adozione simbolica di una zolla di terra. Basta andare su www.adottaunazolla.bio scegliere tra le aziende aderenti e selezionare una zolla da adottare. In base all’importo donato, riceverete dei buoni spesa da utilizzare in negozio.

Un erborista da naturasì L'erborista Laura Crosignani è presente al negozio naturasì, con i suoi consigli e rimedi 100% naturali. Ci aspetta il venerdì e il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30


lodi shopping

bambini

Un punto di riferimento per tutta la famiglia Al Bruco Family il tempo dei più piccoli è prezioso tra musica, inglese, nuoto per i bimbi da zero a tre anni, yoga e incontri tematici per i genitori Di Laura Gelsomino Sotto, la direttrice de Il Bruco Family Laura Tocci col suo staff. A destra, una lezione di musica. In alto, due bimbi con Peppa Pig. A sinistra, un laboratorio creativo.

A

nche dopo la maternità e la nascita di un bebé, i cambiamenti continuano per le neo mamme. Il ritorno al lavoro e ai normali ritmi quotidiani implica la necessità di individuare un asilo nido adatto, che ci faccia stare tranquille. Cosa cerchiamo? Educatrici preparate, spazi accoglienti e una pianificazione didattica precisa che rispetti le diverse età e caratteristiche dei bambini. Requisiti indispensabili che troveremo tutti al nido Il Bruco Family, aperto tutto l'anno. La programmazione per il 2015/16 è ricchissima: i piccoli da 0 a 3 tre anni saranno coinvolti e stimolati con lezioni di tutti i tipi. A partire dalla musica, con il noto musicista Alberto Schirò del quartetto Alti e Bassi, per

prendere confidenza con ritmo, note e strumenti, mentre a partire dai 20 mesi ci sono anche corsi di inglese e di acquaticità, per amare l’acqua da subito senza paure. Le lezioni in piscina alla Faustina Sporting Club sono previste anche per i più grandi, alternate persino alle uscite al maneggio.Non mancheranno poi le visite alla biblioteca comunale, per avvicinarsi alla lettura divertendosi. Non è tutto. Il Bruco ha messo a punto anche un planning per le mamme, con lezioni di yoga e incontri tematici condotti dalla responsabile e mediatrice familiare Laura Tocci. Le iscrizioni sono sempre aperte e l’ambientamento è pianificato di volta in volta, senza dover attendere le classiche scadenze di settembre o gennaio.

Andiamo a giocare con la psicologa Per i bimbi del Bruco Family, nell’arco dell’anno scolastico, sono previste tre sessioni di gioco con la psicologa. Qual è il vantaggio? Aiutare lo staff a individuare attività ad hoc per ogni bambino, nel rispetto delle sue attitudini, facendo emergere al meglio le sue potenzialità e stimolando la sua creatività. La dottoressa è a disposizione tutto l’anno per offrire aiuto alle famiglie.

Dove si trova C.so Archinti 39 Tel. 0371 50398 ilbrucosrl@gmail.com

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 41


42 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com


moda

lodi shopping

Mac Gyver ispira la giacca della prossima stagione Da Chicago arriva BauBax, capo spalla mille tasche soprannominata “coltellino svizzero”, e promette:“non potremo più farne senza” Di Alessandra Depaoli Scotti

L

a verità è che le borse delle donne non sono mai abbastanza capienti. Ai classici portafogli e portadocumenti, ai mini set trucco per un ritocco on the run, oggi si aggiungono senza pietà smartphone, tablet, occhiali, cuffie, caricabatterie. Il risultato è che le borse si trasformano in pozzi senza fondo dove è impossibile trovare qualsiasi cosa. Per gli uomini non va meglio: le tasche non sono mai a sufficienza. Se per di più, dobbiamo prendere un volo, le cose si complicano ulteriormente: il trolley da imbarcare come bagaglio a mano esplode e il disavanzo in termini di oggettistica è frustrante. La soluzione per il prossimo autunno / inverno però c’è e arriva da Chicago, dove la start up BauBax ha creato il “coltellino svizzero” delle giacche, praticamente il sogno di

Mac Gyver, l’ingegnoso eroe televisivo degli anni ’80. Ma cos’ha di speciale la BauBax? All’apparenza nulla. È una giacca realizzata in cotone in quattro differenti versioni, sia da uomo che da donna: felpa, giacca a vento, giubbotto e blazer. In realtà è ciò che nasconde che la rende particolarissima. Le tasche non si contano, così come gli originali accorgimenti votati alla praticità. Ad esempio, sono integrati i guanti e il cappuccio, da estrarre ai primi freddi oppure anche per fare fronte all’eccessiva aria condizionata degli aerei. C’è un porta bibite nascosto per accogliere lattine di tutti i tipi e c’è anche l’aggancio per gli auricolari. Ovunque, poi, sono disseminati spazi e imbottiture studiate ad hoc per sistemare smartphone, tablet, iPad, e occhiali, con tanto di panno

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 43


moda

lodi shopping

per uomo

BauBax: il crowdfunding vincente felpa

giacca a vento giubbotto

blazer

per donna

felpa

giacca a vento giubbotto

blazer

in dotazione per mantenerli puliti. Fa capolino anche una penna infilata nella cerniera che può essere utilizzata anche per i nostri tool digitali. Se abbiamo in programma uno spostamento in treno o in aereo e partire con un cuscino in tasca per il pisolino non è il massimo, non c’è problema: BauBax ne cela uno gonfiabile nel risvolto del collo, per sostenere la testa e garantirci una posizione comoda per dormire in viaggio. Ci danno fastidio anche le luci? BauBax nasconde

44 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

La start up dell’Illinois ha fatto centro due volte. Non solo ha ideato la giacca must have della prossima stagione, ma l’ha fatta anche diventare una case history di crowdfunding (raccolta di fondi online aperta a tutti) di successo. In pochi giorni ha raccolto oltre 1,8 milioni di dollari attraverso Kickstarter (piattaforma di crowdfunding per progetti creativi), confermandosi il capo d’abbigliamento più finanziato della storia!

anche una mascherina da viaggio, per condurci nelle braccia di Orfeo. Infine l’accorgimento più prezioso, proprio sul petto, per evitare di farci sudare freddo al controllo documenti prima di imbarcarci sull’aereo: la tasca per il passaporto! State immaginando un prezzo astronomico? Sbagliato. Quando la giacca arriverà sul mercato si posizionerà sui 150 euro. Good value for money! Per info:www.baubax.com


moda

lodi shopping

La style top five di Maison Yamakabe Dare il benvenuto all'autunno è più dolce con le nuove collezioni A/I 2015 selezionate dal trend setter Enrico Sidoli. Scopriamo quali sono i capi must have di stagione Di Bianca Veronesi

Stile preppy dark per Follow us L'innocente tenuta da collegiale americana si fa più maliziosa con mini e giubbino in pelle nera abbinati al top bianco.

Look total black per #ttp.it

Sottili geometrie per Happiness

Giochi di tessuti e cuciture sul nero, colore che è ormai icona di eleganza, seduzione e sensualità, simbolo eterno del rock.

Il nuovo “gangsta paradise”? Stampe geometriche sottilissime, quasi a richiamare i segni tribali, per lui e per lei. Enrico Sidoli, Trend Setter di Maison Yamakabe

Bon ton con borchie, by Giò Cellini

maison yamakabe

Il giubbino in ecopelliccia, diventa dark se abbinato alla bag e ai boots con borchie dorate, fibbie in evidenza e zip.

5 Preview, per essere sempre contro! Il più anticonformista? 5 Preview, che osa mandare al diavolo l'intero sistema della moda. Così cool, che può permetterselo!

maison yamakabe

Maison Yamakabe C.so Vittorio Emanuele II, 24 - Tel. 0371 840238 | Segui maison su FB e Instagram lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 45


Tutti per uno, tutti per voi! Gli operatori del My Lodi, sempre più numerosi, forti della loro esperienza e professionalità sono al vostro servizio!

Anthony e il suo staff, al piano terra del centro commerciale My Lodi, sono pronti ad accoglierci al rientro dalle vacanze e a prendersi cura dei nostri capelli. Se le ferie sono un toccasana per il nostro umore e il nostro benessere, spesso non lo sono per i capelli che, tra sole, salsedine e cloro sono messi a dura prova e a settembre appaiono sfibrati, indeboliti e giù di tono. Le mani esperte di Anthony doneranno nuovo vigore e brillantezza alla nostra chioma con trattamenti rigenerativi e lucidanti e ristrutturazioni specifiche alla cheratina. Per non disperdere i benefici della seduta in salone, possiamo continuare la cura anche a casa, con i prodotti di altissima qualità Kerastase e Hair Med.

Happy Photo, al piano rialzato del centro commerciale My Lodi, ci aspetta a settembre per stampare e rendere indimenticabili i ricordi delle nostre vacanze, con la stampa digitale in soli 15 minuti e possibilità di fotoritocco laddove serve. In alternativa, potremo provare i fotolibri, ideali anche per immortalare gli eventi più importanti, come matrimoni, comunioni, anniversari o lauree. Da Happy Photo, poi, potremo fare anche fototessere, stampe su tela, ingrandimenti per poster e persino personalizzare tantissimi gadget come magliette, cuscini, puzzle, piastrelle, portachiavi, borse, grembiuli, orologi, mouse pad, tazze, cover per smartphone, etc. Lo staff di Happy Photo è disponibile anche per servizi matrimoniali e da ottobre, potrà già personalizzare anche i calendari 2016!

Salone Antony Tel. 0371 32810 Happy Photo Tel. 0371 36180

46 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com


lavoro

lodi shopping

V Come fare il primo colloquio Dall’abbigliamento al comportamento nella sala d’attesa, ecco qualche dritta perché questo "faccia a faccia” abbia un lieto fine di Matilde Gatti

i ricordate il film Il diavolo veste Prada (vedi foto in questa pagina) e precisamente quando Anne Hathaway nel ruolo di Andrea Sachs, Andy per gli amici, si presenta al primo colloquio di lavoro con Miranda Priestly (Meryl Streep), temutissima direttrice della rivista di moda Runway? Bene, in quelle poche sequenze succede tutto quello che non dovrebbe mai succedere al fatidico primo colloquio. Ma andiamo con ordine. Andy si presenta con un look inappropriato, ha la giacca

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 49


lodi shopping

LAVORO

è vero, ma non sempre questa è la scelta giusta: per la posizione di assistente del direttore di una prestigiosa rivista di moda per esempio meglio sarebbe stato uno stile trendy, esaltato da un paio di Manolo Blahnik con tacco 12 ai piedi. E ancora, Andy vive da vicino la frenesia della redazione per l’arrivo inatteso del direttore e quindi inevitabilmente aggiunge agitazione ad agitazione.

50 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

Insomma, se il cv (curriculum vitae) che avete inviato ha fatto segno e siete stati chiamati per un colloquio conoscitivo sappiate che c’è un prima, un durante e un dopo che vanno preparati con cura. Non c’è certezza matematica, è vero, ma se avrete fatto tutto quello che si poteva fare, vi sentirete in pace con voi stessi. Nel box di pagina a fianco gli step da seguire!


strategici in 3 step Fase 1: prima del colloquio • informatevi sull’azienda, consultate il sito, familiarizzate con mission e performance passate; • ripassate il vostro cv, lacune di memoria su studi ed esperienze precedenti non sono consentite; • preparate il kit da portare: certificati, copia del cv e dell’annuncio a cui avete risposto ed eventuali referenze; • provate a rispondere, magari davanti a uno specchio alle domande più frequenti: mi parli di lei; quali sono i suoi punti di forza/debolezza; perché vuole lasciare il suo attuale posto di lavoro? e così via; • curate l’abbigliamento, deve essere pulito, curato e ordinato, ma attenzione, in sintonia con il mood dell’azienda e soprattutto con la posizione a cui aspirate. Insomma un look creativo riservatelo al mondo dell’arte, della moda e della pubblicità.

Fase 2: all'ora “x” • cercate di arrivare puntuali, con max 10-15 minuti di anticipo, non di più. Se tardate, telefonate per avvisare; • durante l’attesa mantenete una postura corretta, non continuate a guardare l’orologio o a tamburellare le ginocchia; • curate il linguaggio, non utilizzate mai espressioni dialettali o slang, state seduti senza incrociare braccia o gambe (è segno di chiusura) e cercate di rispondere pacatamente alle domande; • non interrompete il vostro interlocutore e ascoltate attentamente quello che dice, vi aiuterà a riflettere prima di rispondere; • mostrate il giusto entusiasmo per l’azienda e la posizione proposta; • non parlate di denaro, salvo non vi venga fatta una domanda diretta. L’argomento stipendio potrà essere affrontato in seguito, il primo è sempre un colloquio conoscitivo; • siate sinceri, anche se la domanda fosse: perché in quel tal posto è stato licenziato?

Fase 3: dopo

di

LODI 06 Ottobre

raschoo

Corso Fotografia Base

l.it

• una volta a casa fate una breve relazione dell’incontro, segnandovi sia le risposte più azzeccate, che le domande più difficili; • aspettate con pazienza, senza assillare l’azienda, una telefonata o un’email si possono fare, sì, ma solo dopo un mese.

www.dig

- 10 incontri - 2 uscite sul campo - Possibilità di recuperare le lezioni - Mettiamo le nostre Reflex Canon e Nikon a disposizione.

italcame

Un corso concreto ed efficace per imparare a fotografare e come comunicare con la fotografia

DIGITAL CAMERA SCHOOL

OLTRE

100 CORSI

€ 70,00 cad se si viene in due € 50,00 - info@digitalcamerashool.it lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 51


LAVORO

lodi shopping

SOS: dove ci troviamo? Nel cuore di Lodi, l’Albergo Anelli dispone di una sala ampia e attrezzata per riunioni di lavoro, corsi di formazione, incontri condominiali Di Laura Gelsomino

A destra i fratelli Andrea e Roberto dell'Albergo Anelli. In alto, due scorci della sala riunioni attrezzata, con disposizione delle sedie a platea.

L

a questione sembra banale, ma non lo è. Dobbiamo organizzare un incontro condominiale, una presentazione di lavoro, un meeting… oppure dobbiamo tenere un corso di formazione e lo spazio di cui disponiamo è insufficiente e non adeguatamente attrezzato? Semplice, per correre ai ripari e risolvere la situazione, basta una telefonata o una e-mail all’Albergo Anelli, che situato in pieno centro storico a due passi dalla stazione e da Piazza Vittoria offre una comoda e superattrezzata sala riunioni, in grado di ospitare fino a 35 persone. Un ambiente climatizzato, professionale e facile da raggiungere, con ampie finestre che non ci obbligheranno all’illuminazione artificiale. Inoltre, qui c’è tutto quanto serve per lavorare al meglio: dallo schermo per proiettore al collegamento wi-fi, dalla lavagna a fogli

52 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

al puntatore laser e, per chi non ama stare al buio, anche uno schermo TV da 50 pollici collegabile al computer. La sala è prenotabile tutti i giorni dalle 9 alle 18, ma anche dalle 20 alle 22, per chi avesse esigenze serali. Le tariffe prevedono la mezza giornata, la giornata intera oppure pacchetti studiati ad hoc per più giorni. Su richiesta l’Albergo Anelli organizza, con una gastronomia di fiducia, anche il servizio di coffee break o rinfreschi.

Dove si trova Viale Vignati 7 - Tel. 0371 421354 www.albergoanelli.com info@albergoanelli.com


lavoro

lodi shopping

Lavorare nel sociale

Formazione, istruzione e crescita Contabilità, paghe e contributi, lingue straniere, informatica, photoshop, CAD 3D, ASA e OSS. Prepararsi al lavoro è facile al CFP Canossa di Bianca Veronesi

In alto, il direttore Daniele Primavesi, Cristina Cervieri (a sinistra) e Monica Gazzola (a destra). A fianco, l'aula informatica.

M

ai come oggi il mondo del lavoro richiede un’adeguata formazione. Mentre i giovani hanno bisogno di percorsi educativi a supporto del loro debutto in azienda, i professionisti devono affinare continuamente le proprie competenze. Lo stesso vale per chi è in cerca di un’occupazione. A Lodi ci pensa il Centro di Formazione Professionale Canossa, in via XX Settembre, una realtà radicata sul territorio che da anni offre una panoramica di corsi completa. Se le mattine sono dedicate ai più giovani con corsi triennali per Disegnatore CAD o Addetto alla contabilità, le fasce pomeridiane e serali sono riservate alla formazione

per adulti. Corsi a pagamento per privati, aziende, apprendisti o gratuiti per disoccupati in possesso di Dote Unica Lavoro che vogliono migliorare le proprie conoscenze in ambiti diversi: contabilità, paghe e contributi, segreteria, lingue, photoshop, informatica, CAD 3D, ASA e OSS (vedi box a fianco) o corsi online per diventare amministratori di condominio con gli obbligatori aggiornamenti annuali. Il plus? Classi piccole, con massimo 15 persone, per favorire la qualità dell’insegnamento, con docenti di grande esperienza che uniscono le loro competenze e conoscenze alla passione per la formazione.

Importanti sbocchi lavorativi sono offerti dai corsi per Ausiliario Socio-Assistenziale e Operatore Socio Sanitario che iniziano a settembre, con attestato di qualifica riconosciuto da Regione Lombardia. Il corso ASA prevede 350 ore di tirocinio pratico e 450 di teoria ed è aperto ai maggiorenni con licenza media inferiore; il corso OSS (450 ore di tirocinio e 550 di teoria) si rivolge invece a chi ha il diploma di scuola media superiore o ai maggiorenni con qualifica professionale.

Dove si trova Via XX Settembre 7 - Tel. 0371 56240 serviziformazione@cfpcanossa.org www.cfpcanossa.org

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 53


LAVORO

lodi shopping

Drink Catering: la vera novità del mondo eventi Con Cocktails & Dreams il Mobile Beverage diventa protagonista: bar station di design, barmen acrobatici, mixology, ricette innovative e corsi di Alessandra Depaoli Scotti

Corsi Professione Barman

S

i chiamano “bartender”, esperti del “mixology”, l’arte del bere miscelato. E proprio perché di arte si tratta, tra dosaggi, colori, acidità o dolcezza, la professionalità fa la differenza, come dimostrano i corsi (vedi box a fianco) di Coktails & Dreams, brand della start up innovativa Sherwood ReDistribution, nuovo punto di riferimento a Lodi per qualità e

innovazione nel mondo del Professional Drink Catering Italiano. Il servizio qui è a 360° e soprattutto ogni evento si fa esperienziale: non solo open bar per matrimoni ed eventi, ma anche cocktail bar per inaugurazioni e feste, entrambi gestiti da barman esperti e persino acrobatici. Tra i servizi, si aggiungono gli scenografici allestimenti con banconi

Per info e iscrizioni: Roberto, cell. 328 6488619 info@cocktailsdreams.it - www.cocktailsdreams.it Cocktails & Dreams Via Borgo Adda 81

54 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

retro illuminati a creare bar station uniche, le forniture di ghiaccio e di bicchieri in vetro o polipropilene, il light design e il music service. Il pezzo forte però rimane la qualità del beverage: drink list personalizzate, che comprendono cocktail, vini e birre artigianali. Insomma, una gestione chiavi in mano per rendere ancora più speciale “Your Special Day”.

Sarà che sanno prenderci per la gola, sarà il fascino della notte, sarà l’estro creativo, ma lo charme dei barman non arretra di un centimetro e il bartending si conferma tra le professioni in ascesa. Non perdete quindi i corsi di Cocktail & Dreams per trasformare il mondo del beverage nella vostra professione. I prossimi corsi: - Corso Base, in collaborazione con il CFP, aperto a tutti, inizia il 29 settembre, per un totale di 40 ore di lezione che si terranno tutti i martedì dalle 17 alle 21 presso il CFP di P.le Forni 3 (con attestato di competenze della Regione Lombardia). - Corso Avanzato, per operatori del settore bar e ristorazione, inizia lunedì 28 settembre, dalle 17 alle 21, con 40 ore di lezione totali, presso la sede Asvicom Lodi.


lodi shopping

motori

Quando i dettagli non fanno la differenza... ... ma la perfezione! La nuova 500 si conferma icona di design e si reinventa con un look inedito, restando fedele al suo spririto di sempre Di Oscar Dall'Orto

L

a verità è che i veri miti non invecchiano. Cambiano! Proprio come 500, da sempre icona dello stile di vita italiano, oggi pronta a rinnovarsi ancora una volta, dopo 60 anni di innovazioni continue. Come sempre, il punto di forza è la cura dei dettagli: dalle luci posteriori in tinta con la carrozzeria agli inserti cromati, dalla nuova plancia ai materiali di tendenza. Ogni minimo particolare è studiato per valorizzare l'originalità dell'ultima nata di casa Fiat.Le sue forme tondeggianti si declinano in due versioni: Pop, dallo stile casual, e Lounge, elegante a prima vista. Ci sono poi ulteriori

56 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com


second skin ethnic lord comics camouflage mavy varianti una più irresistibile dell'altra: Ethnic, a motivi geometrici; Lord, a rombi colorati quasi fosse tartan; Comics, con colori e dettagli ispirati al mondo dei fumetti; Camouflage, mimetico; Navy, con grafica in stile navy, a righe bianco e blu. A ciò si aggiungono i nuovi sedili ergonomici, 7 airbag di serie, il sistema Uconnect™ per l'infotainment di bordo con navigazione integrata e il display digitale TFT da 7'' per monitorare tutte le informazioni di guida con tanto di trip computer. A disposizione anche le personalizzazioni con i pack opzionali style, cult e city: per la serie "non esiste una 500 uguale all'altra".

Dove si trova LODI, San Grato - Tel. 0371 4495201 www.lazzari-fcagroup.it

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 57


animali

lodi da vivere

L’orgoglio di soffiare 20 candeline L’Arca di Noè compie 20 anni e guarda avanti, tra corsi di aggiornamento, alimenti di ultima generazione e sistemi di toelettatura avanzati Di Laura Gelsomino A fianco, i titolari Rita e Antonio con Ilaria. Sotto, uno scaffale all'interno del negozio. A destra, la vetrina de L'Arca di Noè.

P

iù che un pet shop, L’Arca di Noè si configura come un vero e proprio emporio, fornitissimo di prodotti per i nostri compagni di vita, che siano cani, gatti, uccelli, pesci o piccoli roditori. Nel negozio che Rita e Antonio gestiscono da 20 anni esatti, c’è di tutto e di più. Alimenti di tutte le tipologie, mangimi dietetici e per le intolleranze, trasportini, cucce, cappottini, impermeabili, guinzagli e pettorine anatomiche selezionate dai veterinari, giochi, ecc. Anche se, il vero valore aggiunto del negozio è la continua formazione di Rita e Antonio, che da sempre frequentano corsi di

aggiornamento per essere costantemente “sul pezzo” rispetto alle novità del settore. Oltre alla vendita, l’Arca di Noè è rinomato anche per la toelettatura, con tanto di vasca idromassaggio con ozono e ioni: il primo aiuta a risolvere piodermiti, arrossamenti, irritazioni cutanee, pruriti e forfora, con effetto cicatrizzante, i secondi invece lucidano e mantengono più pulito il pelo, con azione cheratinizzante. Ozono e ioni sono disponibili anche solo per l’asciugatura. La particolarità? Potrete vedere il filmato della toelettatura del vostro amico, sulla pagina Facebook del negozio

Peccati di gola a 4 zampe All’Arca di Noè anche i nostri amici potranno togliersi qualche sfizio in tutta sicurezza, con le patatine e il gelato studiati appositamente per l’alimentazione dei cani.

Il prodotto novità

È il Busy Buddy Bristle Bone (in foto a sinistra) un osso giocattolo che contiene due dischi di biscotto e una spazzolina che tiene puliti i denti mentre il cane rosicchia.

Dove si trova Piazza Savarè 12 - Tel. 0371 413634 www.arcalodi.it

58 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com


animali

lodi da vivere

Cerco Casa

MAIS, è un segugio fulvo, maschio sterilizzato, nato nel 2010.

Un’adozione che vale doppio Un circuito virtuoso con più di 4.000 cani salvati da Adica sul nostro territorio: ogni animale che trova famiglia al canile di lodi lascia il posto ad un altro in difficoltà Di Alessandra Depaoli Scotti

N

uovo canile di Lodi: funzionale bello e attrezzato. Una struttura d’avanguardia, per cani abbandonati e in alcuni casi maltrattati (un centinaio in tutto), gestita con passione dall’Associazione Adica, con circa 60 volontari. Ma la verità è che qualsiasi cane in canile, per quanto nuovo e adeguato, non sta bene. Niente è paragonabile all’affetto di una famiglia. Ecco perché Adica da quasi 30 anni promuove le adozioni, in modo responsabile, cercando di trovare a ciascun cane il

compagno adatto e viceversa. Come si adotta un amico a 4 zampe? Si fa una chiacchierata per valutare il contesto familiare e lavorativo, il tempo che possiamo dedicare, la nostra esperienza o la presenza di altri animali in casa. Lo staff di Adica si occupa di individuare l’amico che fa per noi, non stancandosi mai di ripetere che “non si adotta un cane per pietà o per sfizio, ma per farlo diventare un compagno di vita”! L’assistenza prosegue anche dopo l’adozione, con controlli e supporto comportamentale o sanitario. Tutti i cani sono sotto controllo sanitario:

Sostieniamo Adica, il nostro contributo è prezioso IBAN: IT70 D050 3420 3300 0000 0152 889 C/C POSTALE: 15983208 CODICE FISCALE ADICA: 92508080154 testati per filariosi e, al bisogno leishmaniosi, vaccinati, sverminati e trattati per pulci e zecche. Aspettano solo noi!

Dove si trova Via Cavalieri di Vittorio Veneto 20 tel. 0371 97035 - www.adica.org adozioni@adica.org

Dolcissimo e tranquillo con tutti i cani e le persone, probabilmente non ha mai ricevuto affetto e attenzioni, anzi... Al primo approccio si intimorisce, quasi avesse paura di essere picchiato, ma gradualmente sta capendo che lo aspetta un mondo di coccole...La sua pacatezza e remissività conquistano tutti! è adatto a qualsiasi contesto abitativo e familiare.

STOLA è una femmina di taglia media, sterilizzata, nata nel 2014. Nessun dubbio la posizione preferita dalle orecchie di Stola è questa, occasionalmente le tiene perfettamente diritte, ma così è più originale. Stola è dolce e sempre alla ricerca di coccole, ma sa anche stare tranquilla guardando il mondo in attesa di una famiglia che la adotti. Non fatevi scoraggiare dall'accoglienza poco calorosa riservata agli estranei: a causa dei maltrattamenti subiti, infatti, Stola è molto diffidente e riesce a lasciarsi andare solo quando è sicura di non essere in pericolo.​ lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 59


eventi

lodi da vivere

Al via la Fiera dello Sport Dal 12 al 27 settembre a Lodi sedici giorni di attività, eventi dimostrazioni e tante iniziative Di Cristiano Rossetti

D

ue settimane di sport, informazione, formazione, eventi e iniziative, con l’intento di promuovere e creare un network partecipativo tra le realtà sportive che operano sul territorio. Dal 12 al 27 settembre 2015 l’Assessorato allo Sport del Comune di Lodi organizza la seconda edizione della Fiera dello Sport, un progetto volto a sensibilizzare i cittadini sull’importanza di svolgere attività fisica, e a far scoprire il vasto patrimonio sportivo che la nostra città offre. Le Associazioni sportive aderenti al progetto apriranno le porte dei propri impianti, proponendo lezioni aperte, dimostrazioni e tornei. Sono previsti, inoltre, incontri di formazione e tavole rotonde sui contenuti inerenti la pratica sportiva nei suoi diversi aspetti. Verranno affrontati temi come: potenzialità di crescita della propria attività organizzata o personale e adeguamenti alle normative vigenti in particolare in ambito di primo soccorso e di abilitazione all’utilizzo del defibrillatore.

Promo: nuoto libero a 4 euro In occasione della Fiera dello Sport, Faustina Sporting Club incentiva il nuoto libero. Nei weekend del 12 e 13 settembre, 20 e 21 e 26 e 27 l’ingresso costerà solo 4 euro anziché 5,50. Durante la fiera, poi, la piscina, ospiterà le attività promozionali delle associazioni sub, Wasken Boys, Sport Insieme e No Limits. Infine, per il 12 e 13 settembre, è in programma una gara di triathlon per ragazzi e adulti.

Novità dell’edizione 2015, un grande evento finale dedicato a tutta la cittadinanza. Durante le ultime due giornate, Sabato 26 e Domenica 27 settembre, andrà in scena “Città dello Sport”, un grande gioco a punti dedicato a tutta la famiglia, agli amanti dello sport e dell’outdoor e alle Associazioni Sportive del territorio. Il Centro Sportivo Faustina accoglierà numerose stazioni di gioco relative a differenti discipline sportive, rappresentate dalle Associazioni presenti. Istruttori e Tecnici professionisti metteranno alla prova i partecipanti attraverso giochi e attività e inviteranno tutti i partecipanti a cimentarsi in tutte le discipline proposte.

Info e programma:

www.fierasport.it

lodishop.com • 09/2015 • LodiSHOP • 61


lodi da vivere

agenda

A cura di Cristiano Rossetti

Segnala o promuovi un evento eventi@lodishop.com | tel. 0371 417340 Per tutti gli altri appuntamenti vi invitiamo a visitare la sezione Lodi da vivere sul nostro sito www.lodishop.com

In evidenza Le Forme del Gusto

Giuliano Mauri: Architetture dell’immaginario

Sabato 26 e domenica 27 settembre torna a Lodi il Festival delle eccellenze agroalimentari

Fino al 27 settembre presso la Chiesa di San Cristoforo via Fanfulla, 22

Mostre mercato, laboratori del gusto, incontri ed eventi per valorizzare le tradizioni e i prodotti del nostro territorio. Sabato 26 e domenica 27 settembre Lodi diventa la capitale della gola con la quinta edizione de “Le Forme del Gusto - Festival delle eccellenze agroalimentari”. Un appuntamento atteso non solo nel Lodigiano e in Lombardia, ma anche da quegli operatori e appassionati dell’agroalimentare di qualità delle regioni vicine che hanno compreso come a Lodi si sia centrata una formula di manifestazione che mette insieme in maniera azzeccata l’intera filiera del gusto, dalla selezione delle materie prime alla lavorazione, dalla preparazione al marketing, fino all’aspetto commerciale e al consumatore ultimo. Tra le novità del 2015 non potevano mancare uno sguardo approfondito sulle proposte ricettive del territorio e una più stretta collaborazione con la Rassegna Gastronomica del Lodigiano, a costruire l’asse portante dell’offerta turistica di un territorio che è prossimo all’area in cui si celebrerà l’Esposizione Universale di Milano. Info: www.leformedelgusto.it

Prosegue fino a domenica 27 settembre la mostra dedicata al grande artista lodigiano Giuliano Mauri dal titolo “Architetture dell’immaginario”, progettata e curata in collaborazione con Studio Azzurro e Francesca Regorda. Un percorso attraverso i passaggi della vita artistica di Mauri, partendo dalle poetiche movimentiste con le tele bianche raffiguranti persone oppresse, emarginate, arrivando fino alle Cattedrali. Ogni suo lavoro si articolava in una storia, un appunto, un disegno, una fotografia, una maquette e infine, nell’opera nella natura. Alle opere si affiancano un’installazione video di Studio Azzurro in dialogo con le tessiture reali di Mauri, materiali di documentazione video e cortometraggi che altri artisti hanno dedicato al suo lavoro. Gli orari di apertura sono i seguenti: da martedì a venerdì dalle 17 alle 19.30; sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30. Per visite guidate: turismo@comune.lodi.it Info: www.giulianomauri.com

62 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com


agenda

Eventi ARTE

Grandi Maestri. Capolavori dalla collezione del Banco Popolare Da venerdì 11 settembre a domenica 11 ottobre presso Bipielle Arte (via Polenghi Lombardo) Curata dalla Fondazione Banca Popolare di Lodi con la collaborazione della Fondazione Credito Bergamasco, l’esposizione presenta una selezione di capolavori della raccolta d’arte del Banco Popolare, opere scelte dal XIV al XX secolo provenienti dalle collezioni custodite presso le sedi del Gruppo bancario, tra cui spicca la monumentale Maternità di Gaetano Previati, capolavoro italiano del Divisionismo. La mostra resterà aperta fino a domenica 11 ottobre 2015. Inaugurazione, venerdì 11 settembre alle ore 18. Orari: da martedì a venerdì dalle 16 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

MUSICA

Chitarra Classica 2015 Domenica 13 settembre – Aula Magna Liceo P. Verri, ore 17 Sesto e ultimo appuntamento con la 10^ Stagione Internazionale di Chitarra Classica promossa dall’Atelier Chitarristico Laudense. Presso l’Aula Magna del Liceo Verri è in programma il concerto della chitarrista paraguayana Berta Rojas.

SPORT

Puli Run 2015 Sabato 12 settembre – Parco del Pulignano, ore 18.30 Il Comune di Lodi organizza, in collaborazione con l’Associazione culturale Porta Regale, la IV edizione della corsa podistica Puli Run. Si può percorrere la Pulifamily (5 Km) o la gara competitiva individuale (10Km). La manifestazione è aperta a tutti e si

Ritira

qui

la tua copia gratuita

64 • LodiSHOP • 09/ 2015 • lodishop.com

tiene sabato 12 settembre alle 18.30 nel Parco del Pulignano con partenza presso l’Oratorio S.F. Cabrini di Via Madre Cabrini. Dopo l’arrivo ristoro per tutti! Quota di iscrizione: 2 euro per sostenere la Pulirun; 5 euro per sostenere l’arsenale dell’accoglienza di Borghetto Lodigiano. Per informazioni ed iscrizioni: Roberto - tel. 3286488619.

Yoga per tutti Al via il corso di yoga serale dell' Associazione Aditi. Le lezioni si tengono il giovedì dalle 18.40 alle 20.10 e dalle 20.30 alle 22 presso la Scuola Arcobaleno di via Tortini (S. Fereolo). Giovedì 1 ottobre lezione di prova gratuita aperta a tutti. Per info: 347 8222916; daniela.gianazza@gmail.com.

CICLOTURISMO

Il Lodigiano e i suoi Tesori Sabato 12 settembre - ore 14.15 “La Basilica e i fontanili”, itinerario da Lodi a Lodi Vecchio con visita guidata alla Basilica dei XII Apostoli e ai fontanili del Pulignano (Km 30 - facile). Appuntamento a Lodi, Piazzale della Stazione. Sabato 19 settembre - ore 14.15 “Palazzo Rho e il suo museo”, itinerario da Lodi a Borghetto Lodigiano con visita guidata a Palazzo Rho e al Piccolo museo dei lavori umili (Km 30 - facile). Appuntamento a Lodi, Piazzale della Stazione. Domenica 20 settembre - ore 14.15 “Il lavoro povero e la civiltà contadina”, itinerario da Lodi a Livraga con visita guidata al Museo del Lavoro povero e della Civiltà Contadina “Mazzocchi e Bertolotti” (Km 30 - facile). Appuntamento a Lodi, Piazzale della Stazione.

NOTTI BIANCHE

Corso Mazzini on the road Sabato 12 settembre – Corso Mazzini, dalle 19.30 alle 2

lodi da vivere

Musica dal vivo, aperitivi e cena in strada, spettacoli per grandi e piccini, con i Commercianti di Corso Mazzini.

Borgo Adda in Festa Sabato 26 settembre – Via Borgo Adda, dalle 19 alle 24 Musica live, animazione per bambini, mercatini, hobbiste, aperitivi, negozi aperti. A cura di A.svi.com

EVENTI

I talenti delle donne Domenica 13 settembre – Giardini Barbarossa, dalle 10 alle 19 La fantasia, l’abilità e l’originalità delle donne si incontrano ai Giardini Barbarossa, per un nuovo appuntamento de “I Talenti delle Donne”, l’ormai tradizionale e apprezzata vetrina della creatività femminile promossa dall’Assessorato Comunale alle Pari Opportunità. Bigiotteria, accessori, artigianato artistico e tante altre idee da scoprire, ammirare, regalare, per una straordinaria e originale esposizione tutta al femminile. Info: talentidelledonne@gmail.com

Open Day Spazio RiCreativo Domenica 13 settembre – Giardini Barbarossa, dalle 10 alle 19 In concomitanza con i mercatini di hobbiste I Talenti ai Giardini, si terrà davanti al Calicantus, l’Open Day dedicato ai corsi e attività in programma nel calendario 2015/2016 dello Spazio Ricreativo del Comune di Lodi. Per tutta la giornata sarà possibile avere informazioni e iscriversi ai corsi, tutti a prezzi molto contenuti, di acquarello, yoga, tango argentino, zumba, pilates, cucito, corsi di lingua: inglese, francese, cinese, spagnolo, burlesque, tai chi, meditazione, riciclo e molto altro. Nel pomeriggio dimostrazioni e lezioni aperte.

Farmacia Comunale 1, Via San Bassiano 39

Farmacia Comunale 4 V.le Pavia 9

Farmacia Comunale 2 Via Cavallotti 23

Ufficio IAT, P.za Broletto 4

Farmacia Comunale 3 V.le Savoia 1 (ingresso Ospedale Maggiore). Sempre aperta dal lunedì alla domenica 24 h su 24 h

CC My Lodi, Via Grandi 6/8 Camera di Commercio Lodi, Via Haussmann 15


Profile for Lodi SHOP

LodiSHOP Settembre 2015  

LodiSHOP Settembre 2015  

Profile for lodishop
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded