LodiSHOP Ottobre 2020

Page 1

Enti istituzionali

ottobre 2020

www.lodishop.com / n° 07

SALUTE

Tavola

Mal d'autunno: cos'è e come combatterlo

GLI INDIRIZZI GOURMET IN CITTÀ

L’intervista

LO SGUARDO DI DARIO DE DOMINICIS, AL FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA

U RBA N FITN ES S

È TEMPO DI TORNARE IN FORMA









PER PROMUOVERE LA TUA ATTIVITÀ COMMERCIALE O I TUOI SERVIZI, CONTATTACI:

Contenuto

347 9687661, 0371 417340 oppure e-mail:

redazione@lodishop.com

O T TO B R E 2 0 2 0

41

EDITORE Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi • DIRETTORE RESPONSABILE Luigi Rossetti • REDAZIONE tel. 0371 417 340 redazione@lodishop.com • COORDINAMENTO EDITORIALE Alessandra Depaoli Scotti • HANNO COLLABORATO Alessandra Barbazza, Laura Gelsomino, Claudia Pozzini, Cristiano Rossetti, Bianca Veronesi • RESPONSABILE COMMERCIALE Marina Maglio • AREA COMMERCIALE Miriam Parisi, Ileana Sclavo • PROGETTO GRAFICO E IMPAGINAZIONE Andrea Iacopino • FOTOGRAFIA Adobe Stock, iPHOTOgrafi.it, Andrea Iacopino, Ludovica Boriani • CONCESSIONARIA PUBBLICITÀ Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com • STAMPA Reggiani Print S.r.l.

32

30

37

TAVOLA

8

IN COPERTINA C'è aria di novità

SALUTE

11 Mal d'autunno? 12 Avanguardia e professionalità 14 Al vostro servizio da più di 100 anni 16 Ottobre: back to the dentist

18 20 23 24 26

Una ventata di novità Et voilà, i gioielli da forno Tour gastronomico Made in Salento Bio fin dal principio Al via Cotto e Fresco

MODA

29 30 anni di eleganza 30 Accessori: grandi catalizzatori di stile

Pubblicazione mensile di informazione commerciale e culturale, registrata al Tribunale di Lodi il 10/9/2010 - N° 1387. Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali di Lodi. © Copyright 2020 Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, senza l’autorizzazione dell’editore. Il cliente, dopo la stesura e l’approvazione dell’articolo, solleva l’editore dalla responsabilità delle informazioni fornite ai giornalisti circa il settore in cui opera, i prodotti o i servizi che tratta, le offerte che propone e le collaborazioni avviate con eventuali professionisti.

MOTORI

32 Gamma e-mobility FCA

CASA 34 37

Un punto di riferimento per l'edilizia Bonus 110&

L'INTERVISTA 41 To the left of Christ

AGENDA 47 Gli eventi del mese

seguici su @LODISHOP_MAGAZINE @LODISHOPMAGAZINE

sfogliaci anche su WWW.LODISHOP.COM

Enti istituzionali

ottobre 2020

WWW.LODISHOP.COM / N° 07

SALUTE

Tavola

Mal d'autunno: cos'è e come combatterlo

GLI INDIRIZZI GOURMET IN CITTÀ

FOTO DI COPERTINA A N TO N I O M A Z Z A

L’intervista

LO SGUARDO DI DARIO DE DOMINICIS, AL FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA

U RBA N F I T NES S

È TEMPO DI TORNARE IN FORMA

LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

07


C’È ARIA DI NOVITÀ … in casa C2A Health: sessioni di personal training, corsi in mini gruppi e virtual training, oltre ovviamente ai protocolli con elettrostimolazione EMS Te s t o ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI Fo t o ANTONIO MAZZA 08

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

S

i amplia (e di un bel po’) la gamma di servizi dell’unico “centro” di Personal Training in “centro” città. Il metodo che ha reso il brand famoso a livello internazionale, abbinando l’esercizio isometrico alla tecnologia EMS con stimolazione elettrica del muscolo, resta il fiore all’occhiello della struttura. Ma, su grande richiesta, il management ha ritenuto opportuno integrare l’attività core con altri servizi aggiuntivi, come ci spiega Annalisa Dossena, responsabile del centro lodigiano. Innanzitutto il personal training vero e proprio, con allenamenti funzionali one to one, Pilates Matwork, ginnastica posturale e sessioni di Wellback System. A seguire, una nuova pianificazione, Training Small Group. In mini gruppi di massimo tre persone è possibile seguire diversi corsi:


IN COPERTINA

VIRTUAL TRAINING

Tempo di Hiit 30’

Una metodologia di allenamento basato sull’interval-training, che alterna periodi brevi ad alta intensità, con momenti di recupero attivo;

Functional Circuit 30’

Allenamento funzionale, intenso, coinvolgente e dinamico che ottimizza il tempo e massimizza i risultati;

Stretching 20’

Sessione dedicata all’allungamento muscolare per incrementare mobilità ed elasticità;

Special Addome 30’

Esercizi specifici per potenziare la fascia addominale e ridurre il giro vita;

Orari

Tempo di Hiit 30’ giovedì ore 19 e sabato ore 10.30 Functional Circuit 30’ sabato ore 10 Special Addome 30’ giovedì ore 18.30 SU PRENOTAZIONE Stretching 20’ (max. 2 persone) Max Trainer Octane 30’ Massaggio rilassante post-training

Max Trainer Octane 30’

Prevede l’impiego di una rivoluzionaria macchina cardio high performance che unisce il movimento di un’ellittica tradizionale a quello di uno stair-stepper per un allenamento cardio unico nel suo genere. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta ed è possibile accedere ai corsi anche senza essere iscritti al protocollo EMS tradizionale. Invece, se proprio avete i minuti contati e andare in palestra vi fa perdere troppo tempo, ma non avete intenzione di rinunciare ad allenarvi, tranquilli: la soluzione facile c’è anche per voi (vedi box)!

Ha riscosso grande successo durante il lockdown e ora, chi ci si è abituato non ha nessuna intenzione di lasciarlo: si tratta di allenamenti online, comodamente collegati da casa tramite pc o tablet, in diretta con il vostro personal trainer. Con Urban Fitness, da oggi sarà possibile dimagrire, tonificare, fare esercizi posturali, funzionali o stretching, direttamente dal vostro salotto.

UN PO’ DI RELAX? Dopo tanta fatica è lecito anche concedersi una pausa di puro benessere: ecco allora il massaggio rilassante post-training mirato al recupero dopo l’esercizio per allentare le tensioni sulle fibre muscolari, favorire la circolazione e l’ossigenazione.

DOVE SI TROVA Via XX Settembre 18 Tel. 0371 425372 www.urbanfitness.it Urban Fitness (Lodi) LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

09


ESISTE ,l ortodonzia

invisibile

per bambini?

HO UNA CARIE,

devo curarla

subito?

,

PERCH E soffro

,

di dentale sensibilita ?

TELEFONO

0371 34022 10

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM


SALUTE

MAL D’AUTUNNO? AVVERTITE SENSO DI STANCHEZZA, DEBOLEZZA, MALINCONIA E FACILE AFFATICAMENTO? CI PENSA FARMACIA SABBIA, CON TANTI CONSIGLI AD HOC A PARTIRE DALL’ALIMENTAZIONE Testo BIANCA VERONESI ∙ Fo t o LUDOVICA BORIANI

I

CAMBIO ARMADIO, CAMBIO PELLE! Le esigenze della pelle cambiano con la nuova stagione: c’è bisogno di idratazione e rinnovamento, abbinate all’azione lifting. Alla Farmacia Sabbia vi aspettano per mettere a punto la vostra beauty routine autunnale personalizzata!

fattori che scatenano questi fastidi possono essere molteplici: dal calo delle temperature alla riduzione delle ore di luce, al ritorno alla routine quotidiana dopo l'estate. Per attenuare lo stato di malessere, lo staff della Farmacia Sabbia consiglia di curare l’alimentazione. Meglio quindi scegliere alimenti che sostengano la produzione endogena di serotonina, nota come l’ormone del buonumore. Sono utili quindi legumi (fagioli e soia), pollame, pesce (merluzzo, salmone e persico), parmigiano, albume d’uovo, semi oleosi di zucca, sesamo, chia e girasole. Fondamentale anche l’apporto vitaminico: troviamo la B3 in carni bianche, crusca di frumento, spinaci, arachidi, fegato di manzo, spada e tonno; la B6 abbonda nei ceci e nella frutta, nei peperoni rossi, nell’uva, nei broccoli e cavolfiori. Sì anche alla frutta secca e al riso integrale per fare il pieno di magnesio. Concesso anche il cioccolato fondente, ricco di ferro. Importanti poi lo zinco (carne, ostriche, funghi, cacao) e il calcio

(latte e derivati). Le dottoresse Laura Brusaferri, Maria Elisa Felica, Roberta Gonsalvi e Alessandra Baioni specificano: «laddove però l’alimentazione non fosse sufficiente a contrastare il mal d’autunno, è opportuno ricorrere all’integrazione, con prodotti specifici a base di piante adattogene rinvigorenti e fortificanti, alle quali associare la creatina, un amminoacido non proteico che rappresenta una preziosa fonte energetica».

DOVE SI TROVA c/o Centro Commerciale MyLodi, via A. Grandi, 6 - Tel. 0371 432881 www.farmaciasabbia.it / Farmacia Sabbia Dr. Brusoni LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

11


SALUTE

AVANGUARDIA E PROFESSIONALITÀ per la cura della vostra bocca Un’equipe medica super preparata e aggiornata, servizi integrati e prestazioni “futuristiche”. Dove? Al Centro Odontoiatrico Laudense

L

’obiettivo è sfruttare la tecnologia per garantire ai pazienti le cure più sicure e perseguire i principi della minima invasività e della massima prevenzione. Questa è la filosofia del Centro Odontoiatrico Laudense, di Viale Milano. Due i professionisti di rilievo che hanno deciso di unire le proprie competenze per dar vita a uno studio innovativo e d’avanguardia: il Dr. Federico

12

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

Te s t o ALESSANDRA BARBAZZA Foto LUDOVICA BORIANI

Bonomi e il Dr. Fabio Shaban. Le caratteristiche che ne fanno una “punta di diamante” sono innanzitutto le capacità tecnicoscientifiche dello staff: il Dr. Bonomi ad esempio tiene in prima persona corsi di implantologia guidata (la tecnica per posizionare gli impianti senza ricorrere al taglio del bisturi e senza dover poi suturare con i punti) e di ortodonzia linguale e vestibolare; il Dr. Shaban, invece, è un protesista

che si dedica al ripristino della funzione masticatoria, all’estetica e alla cosmesi dentale. A supporto, medici e igieniste sempre aggiornati sulle più recenti tecniche. Il tutto, nell’ottica di un servizio “integrato” che comprende anche l’analisi gnatologica e posturale (entrambe fondamentali nel trattamento ortodontico di bambini e adulti). Tra le prestazioni più all’avanguardia, c’è l’igiene orale professionale con il nuovo protocollo GBT (Guided Biofilm Therapy) che prevede l’utilizzo di polveri e ultrasuoni per l’ottimale rimozione del tartaro, e assicura un trattamento indolore e più confortevole al paziente. Spazio anche per le radiografie 3D con CBCT (Cone Beam Computed Tomography) della MORITA che permettono di poter ricostruire virtualmente le basi scheletriche e dentali e avere un’analisi e una diagnosi il più affidabili possibili. Lo studio dispone inoltre di un laboratorio odontotecnico che permette di avere i manufatti protesici in tempi ridotti e con l’estetica più naturale possibile. Presente anche lo scanner intraorale per prendere le impronte senza utilizzare la pasta di silicone e un software per simulare l’effetto del risultato finale del trattamento. Più all’avanguardia di così!

DOVE SI TROVA Viale Milano 71 - Tel. 0371 420776 www.centro-odontoiatrico-laudense.it Centro Odontoiatrico Laudense Dir. San. Dr. Federico Bonomi Omceolo Nr. 181



A fianco, i fratelli Paolo e Vittorio Riccaboni. Sopra, la facciata del palazzo che ospita la Farmacia Manfrini. Nella pagina accanto, uno scorcio del laboratorio galenico e della cabina per i trattamenti estetici.

Al vostro servizio

DA PIÙ DI 100 ANNI La Farmacia Manfrini, in piazza, apre le sue porte e ci illustra 5 piani dedicati alla salute e al benessere

Te sto ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI ∙ Fo t o LUDOVICA BORIANI 14

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

D

a oltre un secolo è un tratto distintivo del profilo della nostra splendida piazza. Quasi fosse impossibile immaginare il Duomo senza la Farmacia Manfrini, lì accanto, pochi metri più in avanti. Non tutti sanno però, che la farmacia accessibile sotto i portici è solo una piccola parte della struttura che, complessivamente, si sviluppa su ben cinque piani. Sono presenti tutti i reparti specifici tradizionali (da quello veterinario al fitoterapico, dal cosmetico all’omeopatico,


SALUTE

FINO AL 31 OTTOBRE

dal dietetico allo sportivo), gestiti da uno staff qualificato e guidato dai fratelli Paolo e Vittorio Riccaboni. Tanti i servizi offerti che comprendono l’autoanalisi biochimica del sangue, i test allergologici (vedi box), l’ECG, l’Holter cardiaco e pressorio. Ma, la vera punta di diamante qui è il laboratorio galenico, con tanto di camera sterile, in grado di creare in situ preparazioni (tra cui colliri e iniettabili) per terapie su prescrizione medica su misura, a uso umano, pediatrico e veterinario, richieste in tutta Italia. Fornitissimo il reparto dermocosmetico e

Molti dei disturbi di cui soffriamo potrebbero essere legati all’alimentazione. È bene indagare ed escludere o ridurre ciò che può dare fastidio al nostro organismo. Meglio approfittarne allora: i test allergolocigi (effettuati su un campione di 184 alimenti) sono in promozione alla Farmacia Manfrini fino a fine mese!

altrettanto preziosa la possibilità di ricevere consigli nutrizionali ad hoc, ai quali si affianca un altro plus della Farmacia Manfrini: una cabina dedicata ai trattamenti viso e corpo che guarda al futuro, gestita da esperte beauty consultant. Qui la tecnologia si fa in tre: c’è il Pharmaliftage per il viso, che combina peeling, microdermoabrasione e veicolazione transdermica dei cosmetici; Pharmashape, ad effetto rassodante, basato su radiofrequenza multipolare, massaggio endodermico e tecnologia laser LLLT; Pharmatonic che infine agisce a livello muscolare svuotando il grasso in eccesso degli adipociti e inducendo la contrazione muscolare senza elettrostimolazione. Ed è proprio la bellezza il focus di questo mese, con una promozione importante: un trattamento viso o corpo in omaggio (vedi a fianco). I posti disponibili sono limitati (20): meglio chiamare subito!

ORARI

Da Lunedì a Venerdì orario continuato: 8.30 - 19.15 Sabato: 9.00 - 12.30

UN INVITO PER TE CHE ANCORA NON CI CONOSCI La Farmacia Manfrini è lieta di omaggiarti un trattamento a tua scelta tra: • TRATTAMENTO VISO ANTI-ETÀ • TRATTAMENTO CORPO Prenota subito il tuo trattamento gratuito al numero

388 8848078

Ti regaleremo anche la tessera fedeltà che ti darà diritto a promozioni e premi. Prenota subito! Scade il 31/10/2020

DOVE SI TROVA Piazza della Vittoria 6 Tel. 0371 420023 - 388 8848078 info@farmacya.com www.farmaciamanfrini.com LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

15


SALUTE

TUTTI DAL DENTISTA! Ottobre è il mese della prevenzione dentale e per l’occasione il centro odontoiatrico DENS si mette a disposizione del pubblico per informare sulle corrette pratiche di igiene dentale quotidiana.

OT TOBRE:

back to the dentist Il dr. Alessandro Lena, dello studio dentistico DENS, ci parla dell’importanza della prevenzione per evitare, attraverso interventi mirati, piccoli inconvenienti che, se trascurati, possono causare serie complicazioni

3

CONSIGLI P R ATI C I 1

PULIZIA QUOTIDIANA Lavare i denti con spazzolino, dentifricio e filo interdentale dopo ogni pasto principale, possibilmente aspettando circa 20 minuti dopo aver mangiato, in modo tale che la saliva spazzi via i residui alimentari e neutralizzi gli acidi.

2 ALIMENTAZIONE CORRETTA È meglio ridurre l’assunzione di bevande macchianti (come vino, tè o caffè) e sostanze troppo zuccherine che possono provocare depositi di zucchero tra i denti e, quindi, carie.

L

Te s t o ALESSANDRA BARBAZZA

o sapete che in bocca si annidano più di 5000 specie di batteri che generano costantemente la famigerata placca? Già, proprio così! Questa patina, depositandosi sui denti, può diventare causa di infezioni orali come gengiviti o parodontiti che, nei casi più gravi, può portare alla perdita di uno o più elementi dentali. Ma non vogliamo creare allarmismi, anche perché prendersi cura della propria salute orale è molto più semplice di quanto si possa immaginare. A parlarcene è il dr. Alessandro Lena, Direttore Sanitario dello studio dentistico

DENS di Lodi: «i denti hanno bisogno di ricevere ogni giorno delle piccole ma fondamentali attenzioni. La prima, senza dubbio, è una buona pulizia con spazzolino, dentifricio e filo interdentale, alla quale però è importante affiancare una pulizia professionale in studio ogni sei mesi circa, per eliminare il tartaro sopra e sotto gengivale non rimovibile dal normale spazzolino». Del resto, il controllo del dentista rimane il principale strumento di prevenzione. «La visita è importante per cogliere i primi campanelli d’allarme di patologie più gravi come l’infiammazione gengivale, la piorrea, la carie e l’edentulia (ovvero la perdita dei denti definitivi)» specifica il dr. Lena. Insomma, i primi a prendersi cura della propria salute orale siete voi, ma è altrettanto importante fissare dei controlli periodici dal dentista per evitare brutte sorprese. Quindi che cosa aspettate a prenotare la vostra prossima visita dal dentista?

3 VISITE DI CONTROLLO L’appuntamento dal dentista vi permette di conoscere con precisione qual è lo stato di salute della vostra bocca e di programmare sedute di igiene orale per rimuovere placca e tartaro.

16

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

DOVE SI TROVA Corso Roma 122, tel. 0371 202335 info@dens-italia.it - www.dens-italia.it Dens Italia densitalia Dir. San. Dott. Alessandro Lena Iscr. Albo degli Odontoiatri di Lodi dal 16/10/2019 al numero 235


LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

17


INAUGURAZIONE domenica 10 ottobre, ore 19

UNA VENTATA DI NOVITÀ … NEL PANORAMA GOURMET CITTADINO. AL VIA ATYPICAL, NUOVO BAR RISTORANTE IN VIALE PAVIA (DI FIANCO AL CINEMA FANFULLA) CHE PROMETTE DI ALZARE L’ASTICELLA DEL GUSTO Te s t o ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI Fo t o LUDOVICA BORIANI

ORARI

Da martedì a sabato: 10 – 24 Domenica: chiuso Lunedì: 10 - 15

U

n bel team di giovani, le idee chiare e già tanta esperienza alle spalle. Sono questi gli ingredienti di Atypical, nuovo locale che sorge sul retro della stazione dei treni, proprio a fianco del cinema Fanfulla. I due titolari, Luca Ferrari e Marco Annese (anche chef), insieme a uno staff tutto al femminile (Manuela, Alessandra e Jessica), intendono rilanciare con rinnovata energia, puntando su gusto e qualità della proposta e delle materie prime. A partire dalle 10, il bar offre un servizio di caffetteria tradizionale, ma già all’ora di pranzo la proposta si fa interessante: panini e insalate per una pausa leggera, cedono presto il passo a una serie di proposte che soddisfano i gusti e le richieste di ogni ospite (un primo leggero,


TAVO L A APE TIME Anche l’ora dell’aperitivo non delude. Anzi! È un trionfo di cocktail, calici di vino e birre (da provare quelle di nicchia, da Bellinzago Lombardo e dal Birrificio Eremo di Assisi). Sempre in tema birra, una vera chicca ottobrina: la Spaten alla spina, ovvero la birra servita all’inaugurazione dell’Oktoberfest di Monaco. Per stuzzicare, via con taglieri di formaggi e salumi, frittini di mare e di terra gourmet, rigorosamente serviti ai tavoli.

un secondo sfizioso o una scelta completa). Cosa vi aspetta? Garganelli con basilico burrata affumicata, o Spaghettoni alla carbonara con guanciale e paprika dolce, o ancora, Salamella con crostone di polenta, oppure merluzzo e pesciolini fritti (giusto per fare qualche esempio, dal momento che il menu varia settimanalmente seguendo anche la stagionalità degli ingredienti). Oppure largo alla gola, con l’Hamburger Lodigiano con raspadura, maionese al pepe nero e guanciale. Presenti anche le pinse, bianche o rosse, che a pranzo risultano più leggere della classica pizza. Riccamente farcite e super croccanti, una fetta tira l'altra! Da provare quella con acciughe del Cantabrico e quella con zola Croce e noci. Promette di volare alta anche la cena à la carte, con proposte ad alto tasso di gusto, impiattate con rigore, da gustare in un ambiente rilassato: tra gli antipasti la Battuta di manzo piemontese o le acciughe del Cantabrico con pan brioche e burro al pistacchio, o le Cozze alla tarantina; vanno forte i risotti – specialità

dello chef – con salsiccia lodigiana e raspa, allo zola Croce e granella di pistacchio o Mediterraneo; tra i secondi il Polipo alla plancia, che risorge accanto a guanciale croccante, lime e crema di patate alla paprika; il Filetto Santa Rita, con riduzione al Sangiovese Galante o le Costine, marinate secondo ricetta top secret. Last but not least, un altro piatto forte: il fritto misto, asciutto e croccante, da volar via!

MENÙ: HTTPS://LEGGIMENU.IT/MENU/ BARTRATTORIAGIARDINO

DOVE SI TROVA Viale Pavia 2, tel. 388 3456034

LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

19


Et voilà,

I GIOIELLI DA FORNO! La Coldana Pizza Lab presenta le sue pizze gourmet, tra tecnica, uso rispettoso e sapiente delle materie prime e tanta, tanta creatività Te sto ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI Fo to LUDOVICA BORIANI

Q

uasi fosse la tela di un pittore, la pizza si colora di sapori sublimi. Benvenuti alla Coldana Pizza Lab, nuovo laboratorio dell’arte bianca - guidato dal pizzaiolo Luca Riboldi - che porta finalmente la versione gourmet della “diva” napoletana anche a Lodi. Ingredienti top di gamma, provenienti per lo più da piccoli produttori artigianali, si sposano a impasti benissimo lievitati e danno un risultato ad alto tasso di golosità: dischi ben cotti, perfettamente alveolati, con farciture create a partire dalle eccellenze alimentari italiane selezionate in base alla stagionalità e distribuite ad arte in maniera generosa. Ecco quindi fette mitiche, nate da ricette fulminanti, che sprigionano sapori ben bilanciati e gratificano l’occhio con impiattamenti e dettagli cesellati. Difficile scegliere,

20

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM


TAVO L A già al primo step: impasto normale lievitato 48 ore oppure integrale con farina macinata a pietra e grano saraceno? Ad ogni modo qui sono bandite le farine 00, per una digeribilità completa. Procediamo poi con la lettura del menu: ogni riga è una sorpresa. Per fare qualche esempio, la Napoli Rivisitata conta su pomodoro “la rosina”, olive taggiasche, polvere di cappero, alici di Cetara, burrata e olio al basilico. Alla Salsiccia e Friarielli si aggiunge un dressing di alici e aglio, chips di parmigiano reggiano, mozzarella artigianale del caseificio Di Domenico Armando. Sulla Vegetariana, invece, bufala campana DOP, pomodorini gialli, cipolla rossa di Tropea, cornette e peperoni piquillo. Occhio anche al fuori menu, che può riservare ulteriori gioie: in foto (qui sotto) la focaccia bianca, con Pata Negra, fichi al pepe cotti al forno, robiola e olio evo oppure la pizza gourmet al tegamino lievitata 48 ore!

NOVITÀ Sabato e domenica a pranzo: 12.30 – 14.30

Da asporto e a domicilio Potete gustarvi le pizze gourmet di Coldana Pizza Lab anche comodamente a casa, con la famiglia e gli amici: potete ritirarle voi presso il ristorante, oppure ordinarle per telefono o sull’app Deliveroo per la consegna a domicilio.

Che meraviglia. Altra possibilità, la pala romana, ovvero una focaccia ripiena (80% di idratazione) con farina manitoba 0: anch’essa, in porzioni strong, è un invito ad affondare i denti al quale è impossibile dire di no. Da provare la Bologna e Dijon con mortadella con pistacchi Capitelli, senape di Dijone al miele e mozzarella artigianale, oppure, di nuovo fuori menu, la versione farcita con prosciutto cotto Capitelli, marmellata di pomodoro camone, bufala DOP, cipolla caramellata e olio al basilico. Bon appétit!

DOVE SI TROVA Via Privata del Costino Tel. 0371 1732519 www.lacoldana.it coldanalab coldana_pizza_lab

ORARI Da Martedì a Domenica: 19.00 – 23.30 Sabato e Domenica a pranzo: 12.30 – 14.30 Sabato e Domenica sera: 19.00 – 01.00 LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

21



TAVO L A

Tour gastronomico MADE IN SALENTO

Orecchiette alle cime di rapa, polpo a pignata, mostaccioli e Negroamaro: da Mena Mé Salento Bistrot, sabato 17 ottobre parte una rassegna che porta in città i sapori più tipici del Tacco d’Italia

Lievitati… irrinunciabili Pucce super farcite e gustosissime pizze (anche con il cornicione ripieno) vi aspettano tutti i giorni da Mena Mé Salento Bistrot. Ma, durante i sabati dedicati alla rassegna, saranno disponibili solo d’asporto o a domicilio.

I

Te s to ALESSANDRA BARBAZZA

l Salento non è solo mare cristallino e divertimento estivo: oltre a “lu sule lu mare lu ientu”, il culto del cibo è cosa indiscussa in questa terra. E per nostra fortuna, i suoi sapori più rappresentativi sono esportabili ovunque. Anche a Lodi! Grazie a Marco Laurano e Manuela Solazzo di Mena Mé Salento Bistrot che, per quattro sabati consecutivi, metteranno in scena nel loro locale di Corso Mazzini una rassegna culinaria che ci farà “viaggiare” - almeno con le papille gustative - tra il meglio della cucina pugliese. Si partirà sabato 17 ottobre con un menu ricco di pietanze autentiche e ingredienti locali che proporrà come “prima tappa” i taglieri di salumi (come capocollo, pancetta e salame) e formaggi (tra cui la stracciatella salentina) e l’insalata di mare. Si proseguirà con le orecchiette con ricotta “asquante” (o ricotta forte, la pasta aromatica fermentata di ricotta ndr) e la sagna (una sorta di lasagna bianca) con cime di rapa, grana e brie. Immancabili saranno il polpo a pignata con crema di fave e cicoria selvatica saltata e i pomodori

PRENOTAZIONE

OBBLIGATORIA

scattarisciati (ovvero schiacciati) con olive nere, vere e proprie delizie della tradizione. Come dessert invece ci saranno amabili golosità tutte da scoprire: i mostaccioli (tipici biscotti da intingere nel Negroamaro) e la torta pasticciotto (una deliziosa frolla morbida ripiena di crema e amarene). Si brinderà con due perle enologiche tipiche: il Rosato del Salento con uve Negroamaro e Malvasia Nera e il Falanghina Bianco del Salento.

Mena Mé S A L E N T O

B I S T R O T

DOVE SI TROVA C.so Giuseppe Mazzini 64 Tel. 0371 840684 Cel. 339 5020517 Mena mè salento bistrot LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

23


TAVO L A COMPLEANNO ALL’INSEGNA DEL BIOLOGICO

BIO FIN DAL PRINCIPIO CON IL PROGETTO SEME LIBERO, NATURASÌ SI IMPEGNA A PRESERVARE IL PATRIMONIO CEREALICOLO ITALIANO E A TUTELARE LE SEMENTI “PULITE”, GARANTENDO COSÌ IL FUTURO DELL’AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA Te sto ALESSANDRA BARBAZZA

UNA SANA ESPERIENZA, TUTTA DA VIVERE Desiderate conoscere i metodi di produzione che salvaguardano la salute dell’ambiente e visitare una realtà che coltiva e produce con questo spirito? Allora non perdetevi le visite guidate alla tenuta dell’Azienda Agricola San Michele a Cortellazzo di Jesolo: un’opportunità per trascorrere del tempo in campagna e degustare specialità biodinamiche frutto di un lavoro che protegge la fertilità dei terreni (info www.biodinamicasanmichele.it).

A

l giorno d’oggi, gran parte della ricerca genetica lavora sull’agricoltura industriale e punta alla selezione di varietà uniformi e capaci di produrre il massimo con il supporto di concimazioni e pesticidi. Ma quando parliamo di agricoltura biologica e biodinamica, non possiamo prescindere dalla qualità delle sementi, che dovrebbero essere specifiche per questo tipo di coltivazioni. La buona notizia è che, in controtendenza rispetto

Questo mese, naturasì spegne ben dieci candeline: una tappa molto importante contrassegnata da azioni responsabili, impegno etico, sociale e sostenibile verso il futuro.

all’andamento globale del mercato, naturasì ha scelto di investire nel progetto Seme Libero per lo sviluppo di semi adatti all’agricoltura pulita: «questa selezione ha permesso di individuare piante capaci di rispondere efficacemente (e in maniera naturale) a malattie, caldo o siccità. In questo modo si preservano nel tempo la vitalità e la fertilità dei terreni, si garantisce alla pianta la possibilità di sviluppare pienamente il potenziale racchiuso dentro al seme e al consumatore un nutrimento di qualità» spiega Biagio (responsabile del negozio di Viale Milano). Già ora nello store sono disponibili i prodotti Seme Libero: pasta trafilata al bronzo di grano Triticum Turanicum italiano; farine di grano tenero macinate a pietra integrali, tipo 2 e tipo 0 biodinamiche Terre di Ecor e di grano duro Senatore Cappelli (una delle varietà antiche che gli agricoltori continuano a coltivare, dal momento che il seme - “libero” da manipolazioni genetiche, da oligopoli e monopoli economici - si conserva e si autoriproduce).

DOVE SI TROVA Viale Milano 71 - tel. 0371 411396 www.naturasi.it 24

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM


E’ LA COLAZIONE

E’ IL PRANZO

E’ L’APERITIVO Via Cavour, 25 tel. 0371.17.33.485 barcavour25@gmail.com cavour_25 Bar Cavour


TAVO L A

AL VIA COT TO E FRESCO!

Il nome di questa nuova attività alle Fanfani dice già tutto: per voi, tanta verdura e frutta di qualità, oltre a piatti pronti e prodotti uno più sfizioso dell’altro Te sto BIANCA VERONESI Fo to LUDOVICA BORIANI

IN PRATICA

Da Cotto e Fresco è possibile ordinare al telefono oppure su whatsapp (vedi contatti). In più, effettuano consegna a domicilio gratuita a Lodi e dintorni.

ORARI

Da Lunedì a Sabato: 7.30 – 12.30 e 16 – 19.30 Domenica chiuso

26

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

U

n unico indirizzo per mille bontà da mettere in tavola! Chiara Dadda e Ciprian Pascu hanno aperto quest’anno Cotto e Fresco, che si propone in triplice veste: fruttivendolo, gastronomia e minimarket. La carrellata di frutta e verdura è ampia e predilige la stagionalità, fra broccoli, erbette, coste, verze, borlotti, funghi, zucca, cavolo toscano, uva, cachi e agrumi. Altrettanto interessante il bancone con le specialità già pronte, vera salvezza di chi ha poco tempo e poca dimestichezza ai fornelli: dalle verdure scottate o al vapore, fino ai piatti che hanno bisogno solo di qualche secondo al microonde (come le lasagne tradizionali o al pesto, le farfalle al forno con pesto di zucchine, la vellutata carote, finocchi e levistico, e ancora i risotti agli asparagi o ai funghi, la caponata, i rotoli di tacchino ripieni, le torte salate o le taccole al sugo). Anche sul confezionato Chiara e Cipirian hanno spinto sulla qualità, con un bel lavoro di ricerca:

carciofini e crema di carciofi dell’Azienda Agricola Pro.Asso vengono dalla Sardegna; il riso di Cascina Alberona è di Mortara (PV); ci sono anche la pasta di Camerino che tiene benissimo la cottura, la mozzarella di bufala DOP che proviene direttamente da Caserta e il pesto fresco ligure. Particolarissimi gli olii speziati, al basilico, al limone, all’origano o al rosmarino. Per stuzzicare, ecco i taralli pugliesi del panificio Tradizionevoluzione con grano arso, tradizionali, al peperoncino o al calzone, da accompagnare a un calice di vino (sì, c’è anche quello, con una ventina di etichette di Cantina della Corte). E, per farsi prendere per la gola, le castagne Ventura, le confetture e il miele.

DOVE SI TROVA Via Sartorio 3, tel. 0371 411121 Ordini whatsapp: 345 5414457 Cotto e Fresco


JAGUAR E-PACE THUNDER

IL TUONO. DOPO LA TEMPESTA.

È il momento di ritrovare il piacere di viaggiare con Jaguar E-PACE Thunder, una nuova edizione limitata nata per non passare inosservata. Con vernice premium Silicon Silver, cerchi da 20’’ Gloss Black, tetto a contrasto nero, Privacy Glass e Black Exterior Pack. Da € 300 al mese* con Jaguar Jump+. Ti aspettiamo per un appuntamento individuale e sicuro, anche virtuale.

JAGUAR E-PACE THUNDER CON JUMP+ Anticipo € 20.600 Canone mensile € 300* TAN fisso 0% TAEG 0,60% Valore Futuro Garantito pari a € 21.366 Durata 48 mesi - 80.000 km Bonus Future di € 2.000

GALLUCCIO ANGELO

Via San Colombano 61, Lodi - 0371 30755 concierge.galluccioangelo@jaguardealers.it galluccioangelo.jaguar.it *Esempio di Leasing JUMP+. Valore di fornitura riferito a Jaguar E-PACE 150 PS AWD Auto S Thunder Edition: € 56.054,00 (IVA inclusa, esc. IPT); Anticipo: € 20.600,00 più spese di istruttoria € 427,00 e Bollo contrattuale € 16,00. Durata: 48 mesi; 47 canoni mensili da € 300,00 (escluse spese di incasso). Valore Futuro Garantito pari al Valore di riscatto: € 21.366,00; TAN fisso 0,00%; TAEG 0,60%. Spese incasso € 4,27/canone; spese invio estratto conto € 3,22/anno. Importo totale del credito: € 35.454,00; Importo totale dovuto: € 35.679,57. Percorrenza: 80.000 km, costo supero chilometrico: € 0,25. Bonus di € 2.000 in caso di sostituzione di Jaguar E-PACE con nuovo finanziamento. Tutti gli importi sono comprensivi di IVA. Offerta della Banca soggetta ad approvazione valida fino al 31/10/2020. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Documentazione precontrattuale e assicurativa presso le Concessionarie Jaguar. Le immagini inserite sono a scopo illustrativo. Le caratteristiche ed i colori possono differire da quanto rappresentato.

Gamma Jaguar E-PACE, valori di consumo carburante (l/100 km): ciclo combinato da 5,4 a 8,9 (NEDC 2), da 6,6 a 10,8 (WLTP). Emissioni CO2 (g/km): ciclo combinato da 143 a 203 (NEDC 2), da 174 a 244 (WLTP). I valori sono indicati a fini comparativi. LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

27


Nuly&Nuly

®

Vestirli con un click

Seguici su:

Qualità

28

Pagamenti sicuri

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

Spedizioni velocissime e gratuite nel mese di ottobre


MODA

30 ANNI

di eleganza

Compleanno importante per l'atelier 5L Abbigliamento di Miradolo Terme: un traguardo fatto di raffinatezza e stile per ogni occasione Te s to BIANCA VERONESI Foto LUDOVICA BORIANI

PROMOZIONE CERIMONIA

SCONTO 40%

LA SARTORIA INTERNA Grande plus di 5L è la possibilità di poter sistemare e adattare ogni abito alla propria conformazione fisica. Lo staff della sartoria interna potrà far cadere a pennello gli abiti da cerimonia, ma anche le vostre scelte casual. Infine, gettonatissime anche le camicie su misura, per dare valore a ogni centimetro!

C

he soddisfazione spegnere 30 candeline nel settore del fashion! 5L Abbigliamento si conferma un punto di riferimento della moda casual e da cerimonia, forte di un passaggio generazionale di successo che proietta l’azienda verso il futuro. Luca e Andrea, con i genitori Barbara e Jose, saranno al vostro servizio per rendere il vostro outfit impeccabile in tutte le situazioni, da quelle più ufficiali all’every day. Importante, come sempre la sezione dedicata al mondo del wedding. Qui c’è proprio tutto quello che vi serve: modelli da sposa a sirena, a cuore, stile impero, arricchiti da punti luce o semplicemente lisci che scivolano sulla silhouette. Al contrario, ci sono anche proposte per chi è un po’ più over, con le taglie conformate. Presenti anche tutti gli accessori: scarpe (anche artigianali su misura), veli, intimo e oggettistica. Nel negozio, tanti modelli anche da uomo, così come per gli invitati e le damigelle, che troveranno la mise perfetta per

il giorno del sì. Matrimonio a parte, da 5L troverete anche tante soluzioni per l’abbigliamento di tutti i giorni, da ufficio, da sera o per un aperitivo elegante con gli amici: dal casual allo sportswear, con tante punte di cachemire e pelle quest’anno, e ovviamente camicie su misura (vedi box).

DOVE SI TROVA Miradolo terme Via Marconi 56 - tel. 0382 77444 5L Abbigliamento

ORARI

Da martedì a Domenica: 9.30 - 12.30 / 15.30 - 19.30 LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

29


MODA

Accessori

GRANDI CATALIZZATORI DI STILE Tutti irresistibili, di giorno e di sera: sono i must have di stagione, veri e propri oggetti del desiderio Te sto ALESSANDRA BARBAZZA

Colpo di testa Non servono più esclusivamente per riparare testa e orecchie dal freddo, ma si sono guadagnati un posto d’onore nel guardaroba delle fashioniste per la loro attitudine a rendere più glamour qualsiasi look. Stiamo parlando dei cappelli: dai sofisticati ed eleganti a tesa larga ai bucket hat (aka, da pescatore) colorati e super funky. Il modello beanie (a cuffietta)? Mantiene il suo primato! Purché sia in lana a costine e nei colori base della palette autunnale.

30

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM


MODA

Allacciate le cinture Che siano mini, maxi, colorate, total black o con mini bag applicata, nei prossimi mesi le cinture - accessori che più di tutti nascono per necessità - diventano pretesto di esibizione sfacciata e irriverente e si fanno portavoce della “logo-mania” tra marchi morigeratamente incisi sulle fibbie, simboli icona delle maison o chiare lettere cubitali. Come si portano? Sopra camicie, vestiti, gonne e golf, ma anche per chiudere cappotti o piumini oversize.

Arma di seduzione e calda protezione Preparatevi non solo a coprirvi le gambe ma a esprimere tutto il vostro estro attraverso i collant. Le tendenze vedono un ritorno di quelli coprenti, 100 denari (e oltre), neri oppure coloratissimi, in tonalità brillanti che vanno dal turchese allo zafferano. Sul fronte opposto, quello più classico, abbiamo invece una schiera di modelli sexy e sensualissimi in pizzo o velati neri, con pois, monogrammi over all, micro ricami oppure super sparkling tempestati di cristalli.

LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

31


MOTORI

NUOVA GAMMA E-MOBILITY FCA

SOSTENIBILITÀ, INNOVAZIONE E VANTAGGI Te s t o CRISTIANO ROSSETTI

FIAT PANDA E 500 MILD HYBRID

• Motore benzina da 1 litro a 3 cilindri della famiglia Firefly, che eroga 70 CV (51,5 kW) sviluppato per 500 e Panda • Motore elettrico BSG (Belt-integrated Starter Generator) da 12 volt • Batteria: Litio, 11 Ah, 148.5 Wh • Modalità di recupero energia e-Coasting e e-Braking • Modalità Sailing: tutti i sistemi della vettura continuano a funzionare sotto i 30 km/h col motore spento • Grande efficienza nei consumi: 5.3 l/100 km per 500 e 5.6 l/100 km per Panda (WLTP) 32

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

I

n un mondo in costante movimento e che deve affrontare importanti problemi ambientali, ridisegnare il sistema di mobilità è una delle più grandi sfide per la società. Il cambiamento nel settore automotive è essenziale e deve tenere in considerazione, oltre alla domanda, le esigenze in continua evoluzione dei clienti e una maggiore attenzione al pianeta. FCA ha colto la sfida e si sta impegnando a definire le condizioni che consentiranno alla mobilità di divenire più sostenibile e, fin da subito,

LANCIA HYBRID ECOCHIC

• Motore benzina da 1 litro a 3 cilindri della famiglia Firefly, che eroga 70 CV (51,5 kW) sviluppato per 500 e Panda • Motore elettrico BSG (Belt-integrated Starter Generator) da 12 volt • Batteria: Litio, 11 Ah, 148.5 Wh • Abbattimento di consumi, e quindi di emissioni di CO2, sino al 24%, garantendo le stesse prestazioni • Nuovo cambio a 6 marce, progettato per ottimizzare il range di utilizzo del motore • Conforme alla normativa Euro 6D Final, con tutti i vantaggi dell’omologazione come veicolo ibrido


IL MONDO DELLA MOBILITÀ È IN CONTINUA EVOLUZIONE, TRA SOLUZIONI TECNOLOGICHE ALL’AVANGUARDIA E ATTENZIONE VERSO L’AMBIENTE: LA CONCESSIONARIA LAZZARI GROUP È GIÀ PROIETTATA AL FUTURO, TRA VEICOLI IBRIDI, IBRIDI PLUG-IN E A BATTERIA TOTALMENTE ELETTRICI. CON LA POSSIBILITÀ DI USUFRUIRE DEGLI ECOBONUS STATALI anche vantaggiosa per l’automobilista. Grazie alla collaborazione con importanti partner, negli ultimi anni il Gruppo FCA si è concentrato sulla progettazione e sviluppo di una serie di tecnologie legate all’elettrificazione, inclusi veicoli ibridi, ibridi plug-in e a batteria totalmente elettrici, con l’obiettivo di ridurre i consumi e le emissioni di CO2. Il processo di elettrificazione della gamma sta portando alla luce molti modelli: dalle ibride Plug-In Jeep Compass e Renegade 4xe alla Nuova Fiat 500 totalmente elettrica (in uscita a fine ottobre), l’E-Ducato di Fiat Professional e le versioni ibride di Fiat Panda, Fiat 500 e Lancia Ypsilon. Tutte disponibili presso lo showroom della concessionaria Lazzari Group di Lodi, con la possibilità di usufruire fino al 31 dicembre 2020 degli incentivi Ecobonus statali per l’acquisto di veicoli a basse emissioni di categoria M1 (M1 CO2 0-60 per le elettriche e M1 CO2 61-90 riservata alle auto ibride e Plug-In Hybrid), rifinanziati di recente con ulteriori 400 milioni di euro dal Decreto Agosto.

DOVE SI TROVA Frazione San Grato Tel. 0371 4495201 www.lazzari-fcagroup.it

LE NUOVE JEEP RENEGADE E COMPASS 4XE CON TECNOLOGIA IBRIDA PLUG-IN

• Motore turbo benzina T4 da 1,3 litri e motore elettrico situato tra le ruote posteriori • Autonomia in modalità elettrica: 50 km • Batteria: ioni di litio, 400 volt, 11,4 kWh • Ricarica completa in meno di 2 ore (100 minuti) con ricarica veloce Easy Wallbox™ (7,4kW) o da punto di ricarica pubblico • La batteria si ricarica anche durante la marcia e in frenata • Accelerazione: da 0 a 100 km/h in meno di 7,5 secondi • Velocità massima in modalità elettrica: 130 km/h (200 km/h in modalità ibrida) • Emissioni di CO2 inferiori a 50 g/km in modalità ibrida • Zero emissioni di CO2 in modalità puramente elettrica

E-DUCATO

IL NUOVO MEZZO FIAT PROFESSIONAL “100% DUCATO, 100% ELETTRICO”

• Fino a 360 km di autonomia elettrica • Due configurazioni di batterie: 47kWh oppure 79kWh • Quattro diverse opzioni di ricarica elettrica con una spina intelligente adattabile sia alla configurazione di Corrente Alternata (AC) sia a quella di Corrente Continua (DC) • Velocità limitata a 100 km/h per meglio ottimizzare gli assorbimenti energetici • Potenza massima di 90 kW e coppia massima di 280 Nm • Volumetria di carico best in class da 10 a 17m3, portata fino a 1.950 kg, la migliore della categoria • Recovery mode, che permette di continuare a viaggiare anche in presenza di un guasto ad un modulo batteria LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

33


In foto: a sinistra, i titolari Carlo e Vanessa; sotto e nella pagina accanto, alcuni scorci del magazzino edile.

UN PUNTO DI RIFERIMENTO

per l’edilizia

Porte e portoni sezionali residenziali e industriali, ponteggi e trabattelli, premiscelati, materiali per posatori e piastrellisti, abbigliamento da lavoro e anche ferramenta: tutto questo (e molto, molto altro) lo trovate da EDIL G.D.M Te s t o CLAUDIA POZZINI ∙ Foto LUDOVICA BORIANI 34

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

N

ei dintorni di Lodi è molto nota per il grande assortimento di materiali e attrezzature edili e di tutto ciò che può servire sia per i piccoli lavori di ristrutturazione domestici sia per i grandi cantieri. In più, il continuo aggiornamento sulle nuove tecnologie ne testimonia l’alta professionalità che da sempre l’ha contraddistinta in ben oltre cinquant’anni di attività. Stiamo parlando di EDIL G.D.M, in Via San Colombano 63, azienda diventata nel tempo il punto di riferimento per privati e artigiani alla ricerca dei più moderni e sofisticati prodotti del settore edile.


CASA

Per quanto riguarda le attrezzature disponibili, meritano un cenno particolare i ponteggi e i trabattelli mobili, le scale fisse e a scomparsa, le betoniere e gli elevatori IMER e i martelli elettrici BOSCH. Non mancano i premiscelati Rapidmix e Fassa Bortolo, i trabattelli STP, le attrezzature Sigma e Raimondi e tutti i materiali dedicati a posatori e piastrellisti. Inoltre, EDIL G.D.M è anche concessionaria locale della HöRMANN (ditta produttrice di porte da garage e

UNA STORIA DI FAMIGLIA DAL 1967

portoni sezionali residenziali e industriali) e di porte Rei (ovvero tagliafuoco) del marchio Padilla inseribili in qualsiasi contesto. Nella sede è allestita anche una vasta esposizione di utensili e accessori per la ferramenta e uno spazio in cui sfilano abbigliamento da lavoro uomo e donna Upower e dispositivi di protezione individuale.

La EDIL G.D.M. ha al suo attivo oltre cinquant’anni di tradizione: è stata infatti fondata nel 1967 da Franco De Giacomi e sua moglie Carmen Rossetti in V.le Rimembranze, su un’area di 150 mq. Nel 1978 la sede si è trasferita in Via San Colombano 47 per poi approdare definitivamente, nel dicembre 2008, al civico 63 sotto la guida di Carlo e Vanessa (in foto).

DOVE SI TROVA Via San Colombano 63 Tel 0371 31975 info@edilgdm.it www.edilgdm.it Edil GDM Sas

LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

35



CASA

Una detrazione importante per le spese sostenute su interventi che migliorano l’efficienza energetica degli edifici e riducono il rischio sismico. Vediamo assieme come funziona

U

Te s to LAURA GELSOMINO

na misura fondamentale per il rilancio dell’economia e, allo stesso tempo, per dare sollievo al portafogli delle famiglie. Stiamo parlando del superbonus introdotto dal Decreto Rilancio che prevede una detrazione del 110% sulle spese sostenute per chi vorrà effettuare interventi di efficientamento energetico, riduzione del rischio sismico, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici negli edifici. La detrazione è valida per i lavori effettuati dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021 e sarà suddivisa in 5 rate da recuperare nelle 5 dichiarazioni dei redditi presentate successivamente all’esecuzione. Le nuove misure vanno ad aggiungersi alle detrazioni previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, compresi quelli per la riduzione del rischio sismico (c.d. Sismabonus) e di riqualificazione energetica degli edifici (cd. Ecobonus). LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

37


CASA

38

Tra le novità introdotte, è prevista la possibilità, al posto della fruizione diretta della detrazione, di optare per un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori dei beni o servizi o, in alternativa, per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante. In questo caso si dovrà inviare dal 15 ottobre 2020 una comunicazione per esercitare l’opzione. Il modello da compilare e inviare online è quello approvato con il provvedimento dell’8 agosto 2020. Il Superbonus si applica agli interventi effettuati da condomìni e persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento. Si rivolge anche a istituti autonomi case popolari (IACP) o ad altri istituti che rispondono ai requisiti della legislazione europea in materia di “in house providing”, così come alle cooperative di abitazione a proprietà indivisa, alle Onlus e alle associazioni di volontariato, alle associazioni e società sportive dilettantistiche, limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi. I soggetti Ires rientrano tra i

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

beneficiari nella sola ipotesi di partecipazione alle spese per interventi trainanti effettuati sulle parti comuni in edifici condominiali. Sì, ma quali sono gli interventi agevolabili o “trainanti” a cui spetta il Superbonus? - interventi di isolamento termico sugli involucri - sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni - sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti - interventi antisismici: la detrazione già prevista dal Sismabonus è elevata al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.


CASA

Oltre a questi, rientrano nel Superbonus anche le spese per interventi eseguiti insieme ad almeno uno degli interventi principali di isolamento termico, di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale o di riduzione del rischio sismico. Si tratta di:

interventi di efficientamento energetico

installazione di impianti solari fotovoltaici infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici Il vantaggio è significativo: la detrazione è riconosciuta nella misura del 110%, da ripartire tra gli aventi diritto in 5 quote annuali di pari importo, entro i limiti di capienza dell’imposta annua derivante dalla dichiarazione dei redditi. In particolare, la cessione del credito può essere disposta in favore di:

fornitori dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione degli interventi altri soggetti (persone fisiche, anche esercenti attività di lavoro autonomo o d’impresa, società ed enti) istituti di credito e intermediari finanziari.

I soggetti che ricevono il credito hanno, a loro volta, la facoltà di cessione. Questa possibilità riguarda anche gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, di recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti, per l’installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. Per esercitare l’opzione, oltre agli adempimenti ordinariamente previsti per ottenere le detrazioni, il contribuente deve acquisire anche il visto di conformità dei dati relativi alla documentazione, rilasciato dagli intermediari abilitati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni (dottori commercialisti, ragionieri, periti commerciali e consulenti del lavoro) e dai CAF, oltre all’asseverazione tecnica relativa agli interventi di efficienza energetica e di riduzione del rischio sismico, che certifichi il rispetto dei requisiti tecnici necessari ai fini delle agevolazioni fiscali e la congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati.

LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

39


OTTOBRE MESE DELLO SCONTO IL DESIGN HA IL SUO HABITAT.

Pavimenti rivestimenti e arredo bagno

FACTORY STORE LODI

Via del Codognino s.n.c. Cornegliano Laudense Tel. 0371 473985 www.polis.it lodi@polis.it 40

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM


TO THE LEFT

of Christ

I N T E R V I S TA

IL FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA CI DÀ LA POSSIBILITÀ DI SCOPRIRE IL LAVORO, PROFONDO E INQUIETANTE, DI DARIO DE DOMINICIS SULLA BAIA DI GUANABARA DI RIO DE JANEIRO Te s t o ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI Fo t o DARIO DE DOMINICIS

L

a statua del Cristo Redentor di Rio de Janeiro segna come uno spartiacque tra due mondi. A destra, le spiagge patinate invase dai turisti. A sinistra uno spaccato popolare e disperato, dove la pesca tradizionale è messa in crisi dallo sviluppo industriale e da un inquinamento che non lascia tregua. E proprio “alla sinistra di Cristo” si è insinuato l’obiettivo di Dario De Dominicis, fotografo dallo sguardo graffiante ed estremamente umano che, in quasi 30 anni di carriera, ha collaborato con l’Espresso, Newsweek, il Corriere della Sera, Le Monde, il Sunday Times, El Pais e Die Zeit. Il Festival della Fotografia Etica a Lodi è quindi l’occasione per osservare il suo lavoro e fermarsi. A riflettere.

Dario, da dove è partita l’idea di raccontare per immagini la baia di Guanabara? All’inizio ero attratto dalle bellezze naturali di quella che viene considerata una delle baie più belle del mondo. Poi volevo anche conoscere meglio Rio, la città dove stavo vivendo e per la quale ho sempre sentito un’attrazione fatale. Mano a mano che procedevo nel lavoro ho capito

che il mio interesse era nato soprattutto dalla volontà di esplorare le favelas carioca. Sono sempre stato affascinato dalle periferie e ho ripensato spesso alle borgate romane degli anni ’50 e ’60, quelle raccontate meravigliosamente da Pasolini. Certo lì non vedevi circolare tutte le armi che oggi ti capita di vedere qui a Rio, ma la semplicità e la purezza delle persone doveva essere la stessa. LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

41


Qual è stato l’obiettivo principale del tuo lavoro qui? Hai voluto più denunciare la situazione o restituire in qualche modo dignità alle persone che ci vivono? Sicuramente ho voluto denunciare una situazione che diventa sempre più insostenibile per la comunità di pescatori artigianali della Baia di Guanabara. Volevo mostrare le conseguenze che l’inquinamento ha causato - e continua a causare - sulla salute e sull’economia degli 8.000 pescatori. Il risultato di un’aggressione gravissima a uno degli ecosistemi più importanti e complessi del pianeta. Basta pensare che, per secoli, le balene hanno sfruttato le acque sicure della baia per riprodursi. Non credo sia possibile sapere in anticipo se le nostre immagini restituiranno realmente dignità alle persone che fotografiamo. Anzi, la dignità delle persone è una cosa di cui dovrebbe occuparsi la politica. Noi, come fotografi, abbiamo il dovere di credere profondamente in ciò che facciamo e di avvicinarci a ogni realtà con il massimo rispetto e con una profonda volontà di capire.

42

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM


I N T E R V I S TA

Parliamo di ispirazione: un luogo disperato può facilitare il lavoro creativo del fotografo? L’attrazione dei fotografi per i luoghi degradati è un quesito antico, che riaffiora spesso nel mondo della fotografia reportage. Forse una risposta certa non ce l’ha nessuno. Per quello che mi riguarda, la motivazione più convincente l’ho trovata tra le pagine di Prima della fine dello scrittore argentino Ernesto Sabato: cita Pasolini ricordando quello che il nostro grande intellettuale rispondeva a chi gli chiedesse spiegazioni del suo interesse per gli emarginati: “lo faccio perché nella miseria di queste persone, la vita conserva la sua sacralità”. Questa è la mia visione… La ricerca del punto di vista è sempre una cosa molto difficile in fotografia. Raccontare prevede una responsabilità etica e morale con coloro che fotografiamo e che ci lasciano entrare nelle loro vite. Prima di scegliere un punto di vista, è fondamentale conoscere a fondo il tema che si vuole trattare.

Quanto tempo ci hai dedicato? Quali sono state le maggiori difficoltà? Ho cominciato a fotografare la comunità di pescatori artigianali di Rio de Janeiro verso la fine del 2013. Il progetto è ancora in corso perché sento che ci sono ancora diversi aspetti che devono essere raccontati. Ora voglio investigare la questione della sicurezza alimentare che è strettamente legata a quella ambientale. Il pesce, proveniente dalle acque altamente contaminate della baia, finisce nei mercati e sulla tavola delle persone, almeno di quelle appartenenti alle fasce più deboli della società. Bisognerebbe capire quali conseguenze e quali rischi tutto questo comporta. La difficoltà più grande è stata sicuramente quella di dovermi muovere in zone dominate dal narco-traffico, aree in cui spesso neanche la polizia entra. Nelle decine di favelas che si affacciano sulla baia, le colonie di pesca sono controllate dalle fazioni del traffico perché le vie d’acqua offerte dal mare sono di vitale importanza per gli spostamenti di droga, di armi e per il possesso del territorio. Le persone che hai immortalato come hanno reagito? Hanno vissuto la tua presenza come un’opportunità per fare luce sulla loro situazione o hanno manifestato rassegnazione o ostilità? I pescatori non mostrano mai ostilità verso nessuno, quando vai a visitarli sei sempre il benvenuto. Credo sia una caratteristica degli uomini di mare sempre generosi, aperti al dialogo e curiosi. Penso che abbiano vissuto la mia presenza come un’opportunità per dare voce alle loro denunce, ma soprattutto perché ero un giornalista straniero. Di solito non hanno molta fiducia verso la stampa LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

43


zenit, un tipo di luce che di solito noi fotografi non amiamo, e gli uccelli volavano troppo in alto per cercare di includerli nella composizione. Ma poi è apparso “Marquinho”, figlio di pescatori, con il suo pesce morto in mano, e improvvisamente tutto ha acquistato un senso.

nazionale che ritengono schierata dal lato dei potenti gruppi economici. Ricordo un periodo di grande fermento nei mesi che hanno preceduto le Olimpiadi 2016. I pescatori erano consapevoli di avere per le mani un’occasione irripetibile, la presenza di tanti giornalisti da tutto il mondo per parlare del degrado ambientale di Guanabara. Purtroppo, ancora una volta, non è cambiato nulla e hanno visto le loro speranze andare a fondo, come succede ogni giorno alle loro reti. Hai poi mostrato loro le tue foto? Come si sono sentiti e come ti sei sentito tu? Cerco sempre di portare delle foto ricordo ai soggetti che fotografo. Col tempo ho imparato che è meglio regalare alle persone dei ritratti posati, perché loro si piacciano. Le foto che scelgo per i miei lavori a volte deludono un po’ le loro aspettative. Durante il lavoro ho provato soprattutto un grande senso di serenità. Non mi è mai importato capire quanto ci avrei impiegato, vivevo a Rio e potevo prendermi tutto il tempo che volevo. Trascorrere le giornate con i pescatori mi fa stare bene e la vita in favela è estremamente divertente e stimolante. Si impara a comprendere meglio l’essere umano. Qual è la foto che ti ha lasciato di più dentro e perché? É difficile rispondere perché ho frequentato così a lungo le colonie di pesca che dietro ogni foto c’è una storia, un aneddoto, una parte di me. Le foto a cui mi affeziono di più sono quelle in cui riesco a sorprendere me stesso, quelle in cui penso di aver restituito tutto il potere evocativo del linguaggio fotografico. In questo senso, una delle foto che amo di più è quella di un bambino che gioca con gli uccelli lanciandogli del pesce. Quel giorno sembrava non succedere niente: il sole era allo 44

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

Come vedi il futuro della zona? È difficile essere ottimisti sul futuro di Guanabara. Uno dei più gravi disastri ambientali che il Brasile ricordi, si è verificato proprio qui. Nel gennaio del 2000, a causa della rottura di un oleodotto della Petrobras (la compagnia nazionale del petrolio), circa un milione e trecentomila tonnellate di petrolio si sono riversate nella baia. Qualche tempo dopo, il governo giapponese ha donato un milione di dollari per ripulire la baia ma neanche un centesimo è stato usato per questo scopo. All’epoca, la corte suprema brasiliana aveva condannato la Petrobras a pagare un indennizzo ai pescatori che, a distanza di venti anni, non hanno ancora ricevuto niente. Se aggiungiamo il fatto che l’area continua a soffrire quotidianamente una pesante aggressione ambientale dovuta all’inquinamento domestico e industriale, non vedo proprio come la situazione possa migliorare.

Sei stato insegnante di fotogiornalismo: un consiglio per i fotografi del futuro? La nostra professione attraversa un’epoca di grandi cambiamenti e incertezze. Ma se pensiamo esclusivamente all’idea di migliorare il nostro sguardo e dare maggior consistenza narrativa alle nostre storie, allora credo sia il caso di togliere un po’ di tempo ai social per dedicarlo allo studio dei grandi autori, da quelli del passato ai contemporanei. Di abbandonare l’ansia della visibilità immediata, cercando di capire che le nostre foto hanno bisogno di tempo per rivelare il loro reale valore.

IL FOTOGRAFO DARIO DE DOMINICIS


NUOVA LAND ROVER DEFENDER

È IL MOMENTO DI INVESTIRE SUL FUTURO.

Riscopri il valore della tranquillità, quella che solo Land Rover può offrirti. Da oggi puoi contare sul Valore Futuro Garantito più alto di sempre e con Land Rover Jump+ puoi avere Nuova Defender da € 450 al mese*. Ti aspettiamo per un appuntamento individuale e sicuro, anche virtuale.

NUOVA LAND ROVER DEFENDER CON JUMP+ ANTICIPO € 10.770 CANONE MENSILE € 450* TAN FISSO 2,95% TAEG 3,38% VALORE FUTURO GARANTITO PARI A € 35.643 DURATA 48 MESI - 80.000 KM

GALLUCCIO ANGELO

BONUS FUTURE DI € 2.000

Via San Colombano 61, Lodi 0371 30755 concierge.galluccioangelo@landroverdealers.it galluccioangelo.landrover.it

*Esempio di leasing JUMP+. Valore di fornitura riferito a Land Rover Defender 110 2.0D 200 CV AWD Auto S: € 62.400,00 (IVA inclusa, esc. IPT); Anticipo: € 10.770,00 più spese di istruttoria € 427,00 e Bollo contrattuale € 16,00. Durata: 48 mesi; 47 canoni mensili da € 450,00 (escluse spese di incasso); Interessi: € 5.162,72. Valore Futuro Garantito pari al Valore di riscatto: € 35.642,74; TAN fisso 2,95%; TAEG 3,38%. Spese incasso € 4,27/canone; spese invio estratto conto € 3,22/anno. Importo totale del credito: € 51.630,00; Importo totale dovuto: € 57.006,31. Percorrenza: 80.000 km, costo supero chilometrico: € 0,25. Bonus di € 2.000 in caso di sostituzione di Land Rover Defender con nuovo finanziamento. Tutti gli importi sono comprensivi di IVA. Offerta della Banca soggetta ad approvazione valida fino al 31/10/2020. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Documentazione precontrattuale e assicurativa presso le Concessionarie Land Rover. Le immagini inserite sono a scopo illustrativo. Le caratteristiche ed i colori possono differire da quanto rappresentato.

Gamma Nuova Defender, valori di consumo carburante (l/100 km): ciclo combinato da 2,8 a 10 (NEDC 2), da 3,3 a 12,8 (WLTP). Emissioni CO2 (g/km): ciclo combinato da 64 a 227 (NEDC 2), da 74 a 289 (WLTP). I valori sono indicati a fini comparativi.


46

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM


AGENDA

Lodi

DaVivere

A CURA DI CRISTIANO ROSSETTI

FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA 11° edizione della rassegna internazionale, tutti i weekend fino al 25 ottobre

Prosegue, fino al 25 ottobre, l’11° edizione del Festival della Fotografia Etica. Il grande successo riscosso nel corso di questi anni ha portato la kermesse ad essere un punto di riferimento solido all’interno del panorama europeo dei festival di fotografia, grazie alla scelta di raccontare l’attualità attraverso percorsi diversi e originali, con l’obiettivo dichiarato di voler “creare un circuito virtuoso in grado di permettere alla fotografia di arrivare al pubblico e parlare alle coscienze”. L’edizione 2020 non poteva non uscire da Lodi e “mostrarci” attraverso la fotografia quello che ha significato la pandemia e il lockdown, e lo fa allestendo a Codogno, con immagini arrivate da tutto il mondo, la mostra simbolo della forza e della violenza del virus, ma anche della capacità dell’uomo di lottare. Più di venti le mostre in programma, molte all’aperto, in giardini, chiostri, parchi, piazze. Sono aperte al pubblico per tutti i weekend fino al 25 ottobre dalle ore 9.30 alle ore 20, su prenotazione anche ogni giovedì. www.festivaldellafotografiaetica.it

BIMBIMBICI 2020 DOMENICA 11 OTTOBRE 21° edizione della ciclopasseggiata promossa da Ciclodi FIAB

Il Comune di Lodi, in collaborazione con Ciclodi FIAB, promuove la 21° edizione di Bimbimbici, la nuova fiaba della bicicletta, che si tiene il giorno domenica 11 ottobre, con ritrovo alle ore 9.30 in Piazza San Francesco: un’occasione unica per pedalare insieme in sicurezza per le vie della nostra città! Bimbimbici è una campagna nazionale ideata e promossa da FIAB (Federazione italiana Amici della Bicicletta) volta ad incentivare la mobilità sostenibile e a diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e giovanissimi. Un’allegra e colorata ciclopasseggiata di circa 10 km adatta a tutti i bambini che in sella alle loro biciclette invaderanno le vie della città. L’iniziativa vuole sollecitare la collettività ad una riflessione generale sulle necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani e intende perciò riaffermare il tema della sicurezza e della salute legata al movimento dei più piccoli attraverso gli spostamenti quotidiani. Iscrizione obbligatoria per tutti. Bambini ed accompagnatori € 3.00 comprensiva di copertura assicurativa. www.fiablodi.it

LODISHOP.COM ∙ OTTOBRE 2020

47


AGENDA MUSICA

PROMENADE ORGANISTICA PERCORSI GUIDATI DI ASCOLTO NELLA CITTÀ DI LODI

DOMENICA 11 OTTOBRE, DALLE ORE 15 - CENTRO STORICO

Per la prima volta un percorso guidato di ascolto nella città di Lodi attraverso le chiese del centro. Quattro tappe per ascoltare la voce di pregevoli strumenti abbinati ciascuno ad un tema diverso. Il programma di Domenica 11 Ottobre, a cura dell’Associazione Sentieri Sonori:
ore 15 Chiesa di Santo Spirito all’Ospedale Vecchio
“Alla ricerca degli affetti nella musica del XVI e XVII secolo”, a cura del M° Maurizio Ricci; ore 16 Chiesa di San Francesco
“Vincenzo Petrali: dramma e canto”, a cura del M° Simone Della Torre; ore 17 Chiesa di Santa Chiara Nuova
“Il lamento: espressività musicale e tecnica esecutiva”, a cura del M° Massimiliano Guido; ore 18 Chiesa di Sant’Agnese “Suoni ed echi di battaglia”, a cura del M° Lorenzo Lucchini.

ARTE

INCONTRI D’ARTE AL FANFULLA - UN QUADRO AL MESE

Walter Pazzaia, “Un quadro al mese” da settembre 2020 a giugno 2021, alla scoperta di dieci opere d’arte, un martedì al mese, per il piacere di conoscere i linguaggi artistici. Martedì 13 Ottobre appuntamento con “La scuola di Atene” di Raffaello. Ingresso 6 Euro - 4 Euro per i soci Cineforum e studenti.

INIZIATIVE

FESTA DI HALLOWEEN: LA CASA DEL TERRORE VENERDÌ 30 E SABATO 31 OTTOBRE ORE 20.30 - 24 NSC CONCEPT STORE, C.SO ADDA 55

Appuntamento con la casa del terrore di NSC Concept Store! Due serate all’insegna dell’orrore, lungo uno spaventoso percorso animato e allestito ad arte, per grandi e piccini, senza però la “paura da coronavirus”: nessuna fila in strada, si entra solo su prenotazione, con distanziamenti garantiti in piccoli gruppi di massimo 5 persone. Per accedere, busta “a sorpresa” a partire da 5,00 € e, prima di uscire, non mancherà “dolcetto o scherzetto”. Biglietti disponibili singoli o di gruppo nominali già in prevendita in negozio. NSC offre anche il noleggio di abiti a tema e costumi, parrucche e accessori “mostruosi”. Per info: 0371 67349

13 OTTOBRE, ORE 21.15 - CINEMA FANFULLA, VIALE PAVIA 4

Il Comune di Lodi promuove la rassegna di appuntamenti curati dal Professor

GRATUITA RITIRA QUI LA TUA COPIA

• Calicantus Bistrot, v.le Savoia (ingresso Ospedale Maggiore) • Ufficio IAT, p.zza Broletto 4• CC My Lodi, via Grandi 6/8 • Camera di Commercio Lodi, via Hausmann 15 • Istituto Canossa, via XX settembre 7

lifestyle magazine www.lodishop.com

48

OTTOBRE 2020 ∙ LODISHOP.COM

metti il tuo “like” e seguici


Via Solferino, 31 Lodi