Page 1

UNIONE

Enti istituzionali

LIFESTYLE

novembre 2018

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

www.lodishop.com / n° 10

MAGAZINE

COLLEGIO SAN FRANCESCO

IL FUTURO

HA RADICI ANTICHE L’INTERVISTA

IL PERSONAGGIO

STILE

SONIA PERONACI SI RACCONTA, DALL’ONLINE ALLA SUA FACTORY

LA MUSICA LODIGIANA HA UN NUOVO “SOLO ARTIST”: ÉMONIS

LA TAVOLA D’AUTUNNO, SECONDO LA BLOGGER LORENA TERENGHI


CONTENUTO N OV E M B R E 2018

In copertina

8 | È tempo di pensare al futuro...

Anteprima

11 | Un’idea tira l’altra... 14 | Lasciatevi tentare

Tavola

16 | Più gusto al Natale 20 | Gusto e relax in cascina 22 | #autunno: decorare con classe e originalità 24 | Cesti super genuini 26 | Senza glutine, ma con gusto 28 | Il regno del “Fun & Food”

I cesti di Natale

DODICI

0

DODICI

1

FOOD

Casa

Viaggi

29 | Da naturasì l’alternativa sicura

48 | Le sarte del turismo

per l’ambiente

Moda

30 | SOS assistenza Beretta

8

BOUTIQUE

Salute

35 | Strategie di bellezza

36 | Sport e fisioterapia, ai massimi livelli 38 | Fotoaging? Cos’è e come contrastarlo 40 | L’approccio globale dell’osteopatia 42 | Scegli il meglio per il tuo

Via Gaffurio 22, 26900 Lodi Tel. 0371 422779 Bomboniere per ogni occasione

Confetteria Buratti

Birre artigianali

bambino Prodotti alimentari: olio extravergine d’oliva, sale aromatizzato, patè e pesto, creme spalmabili, miele e confetture

Inserto cesti 1212_2018.indd 1

Stacca l’inserto

17 02/11/18 09:51

44 | Quando due “big” si incontrano 46 | PAE: Percordo di

Acquamotricità educativa 47 | Sicurezza, tecnologia e professionalità

49 | L’accessorio si fa icona di stile 52 | Quattro passi nell’inverno

Personaggio

54 | Il rocker dal cuore tenero

L’intervista

56 | A tu per tu con Sonia Peronaci

Motori

60 | Nuova Fiat 500 collezione

Fotografia

62 | Il corso di Antonio Mazza

Agenda

63 | Gli eventi del mese

UNIONE

Enti istituzionali

LIFESTYLE

LIFESTYLE MAGAZINE

novembre 2018

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

���.��������.��� / �° 10

MAGAZINE

www.lodishop.com

Editore Promo Pubbli Press S.r.l.

Maglio, tel. 335 6236897. Area Commerciale:

commerciale e culturale, registrata al

Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi. Direttore

Miriam Parisi, Ileana Sclavo. Progetto grafico

Tribunale di Lodi il 10/9/2010 - N° 1387.

Responsabile: LUIGI ROSSETTI. Redazione

e impaginazione: Andrea Iacopino.

Distribuzione gratuita alle famiglie e alle

tel. 0371 417 340 redazione@lodishop.com.

Foto: Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Andrea

attività commerciali di Lodi © Copyright 2018

Coordinamento editoriale: Alessandra

Iacopino, Ludovica Boriani. Concessionaria

Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti

Depaoli Scotti. Hanno collaborato: Alessandra

Pubblicità: Promo Pubbli Press S.r.l.

riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti

Barbazza, Laura Gelsomino, Claudia Pozzini,

pubblicita@lodishop.com. Stampa: Rds

in questo numero non possono essere

Cristiano Rossetti, Flavia Senesi, Bianca

Webprinting S.r.l.

riprodotti, senza l’autorizzazione dell’editore.

Veronesi. Responsabile Commerciale: Marina

Pubblicazione mensile di informazione

COLLEGIO SAN FRANCESCO

IL FUTURO

HA RADICI ANTICHE L’INTERVISTA

IL PERSONAGGIO

STILE

SONIA PERONACI SI RACCONTA, DALL’ONLINE ALLA SUA FACTORY

LA MUSICA LODIGIANA HA UN NUOVO “SOLO ARTIST”: ÉMONIS

LA TAVOLA D’AUTUNNO, SECONDO LA BLOGGER LORENA TERENGHI

FOTO DI ANTONIO MAZZA

2

56


È TEMPO DI

PENSARE AL FUTURO…

… non perdete gli Open Day del Collegio San Francesco (10 novembre e 26 gennaio), per una scelta di qualità che coniuga tradizione, solida preparazione e apertura mentale per i ragazzi

08

LODISHOP.COM 11·2018


IN COPERTINA

TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI FOTO: ANTONIO MAZZA

O

rientamento: è una parola che grava sulle spalle di studenti e genitori che, al termine di un percorso scolastico devono scegliere il successivo e, spesso, sono colti da totale indecisione. Al punto che una recente ricerca rivela che, nel caso degli istituti superiori, un ragazzo su due non ha ancora stabilito il suo percorso di studi. Niente di meglio, quindi, che “toccare con mano” la scuola a cui iscriversi: gli Open Day del Collegio San Francesco serviranno proprio a questo, a far respirare l’atmosfera dell’istituto a mamme, papà, bambini e ragazzi, e a illustrare le proposte didattiche e la filosofia che sottende ogni attività. Due le date in programma in vista dell’anno scolastico 2019/20: 10 novembre e 26 gennaio, dalle ore 10 alle 13. Due momenti informativi per i genitori, mentre i ragazzi in visita potranno inserirsi nelle attività programmate per gli studenti che già frequentano la scuola. Qualche anticipazione sui punti di forza del San Francesco? Ce li illustrano la preside Domenica Arrigoni e il rettore Padre Giovanni Giovenzana. «Resta ferma l’importanza della lingua

inglese (trasversale dalla scuola dell’infanzia, alla primaria, al liceo), proposta come vero e proprio bilinguismo ormai entrato a pieno regime: i risultati sui ragazzi sono stati superiori alle aspettative e i genitori stessi li hanno apprezzati tantissimo» commentano. «Altro plus consiste nel fatto di essere l’unico “liceo scientifico paritario” del Lodigiano: materie come geostoria o le discipline giuridico economiche potranno sì essere insegnate in inglese, ma non a scapito dell’italiano! In fondo siamo una scuola italiana e dobbiamo offrire una solida preparazione anche nella nostra lingua. Abbiamo quindi attivato un percorso parallelo, impostato secondo i dettami del metodo tradizionale. Accanto al liceo scientifico bilingue sarà avviato il liceo scientifico interamente in lingua italiana. Saranno anche sempre attivi i corsi “passerella” per aiutare chi, inserendosi ad anno scolastico avviato, ha una preparazione linguistica meno solida; per non causare forzature di alcun tipo; per aiutare gli studenti a non perdere nessun contenuto» concludono Arrigoni e Giovenzana. A TUTTA SCIENZA! Il Collegio San Francesco ha avviato una collaborazione con il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), che prevederà interventi di didattica scientifica in lingua inglese applicati a tutti i livelli di istruzione. Il progetto, seguito dal prof. Locatelli, è finalizzato ad accostare gli studenti alle scienze, con metodo sperimentale, a cura di operatori specializzati in attività di laboratorio, quali, ad esempio, l’estrazione del DNA, ovviamente tutto in lingua inglese.

CLASSI SENZA AULE, POSSIBILE? Novità al Collegio San Francesco: dal prossimo anno sarà attivo il progetto “Classi senza aule” per gli studenti delle medie e del liceo. Cosa significa? È presto detto: a ogni disciplina sarà assegnata un’aula, che diventerà uno spazio fisso dedicato alla singola materia. I docenti avranno così la possibilità di allestire gli spazi di apprendimento disciplinare, personalizzandoli. Agli studenti, sarà data invece l’opportunità di spostarsi tra le aule, da un’ora all’altra, riattivandosi fisicamente e vedendo anche stimolata la loro autonomia. Alla base di questa scelta, studi recenti che evidenziano quanto l’apprendimento collocato in contesti strutturati per lo sviluppo di una determinata disciplina sia di gran lunga più efficace.

L’INGLESE AL SAN FRANCESCO? UN SUCCESSO ANNUNCIATO Sono molto indicativi i risultati delle prove Invalsi della terza media: i ragazzi si sono tutti posizionati nella fascia massima della competenza in lingua straniera. Bravi!

DOVE SI TROVA Via San Francesco 21 Tel. 0371 420019 www.sanfrancesco.lodi.it

11·2018 LODISHOP.COM

09


10

LODISHOP.COM 11·2018


ANTEPRIMA

UN’IDEA TIRA L’ALTRA… … E QUELLE CHE POSSIAMO TROVARE DA PICCOLI TESORI NON SI CONTANO: DALLE ULTIME TENDENZE IN FATTO DI DECORAZIONI PER LA CASA AL REGALO PERFETTO PER LEI, PER LUI…E NON SOLO! TESTO: FLAVIA SENESI FOTO: LUDOVICA BORIANI

“T

ra poco arriva!”. Non stanno nella pelle Mariana e Giorgio di Piccoli Tesori mentre annunciano l’imminente approdo del presepe gigante, quasi 40 statue di cui molte in movimento, direttamente da San Gregorio Armeno alla loro vetrina di via Legnano. Le feste ce le hanno nel cuore, lo si vede dall’entusiasmo e dalla passione con cui illustrano tutti gli arrivi per la stagione ormai alle porte.

11·2018 LODISHOP.COM

11


ANTEPRIMA

Sopra, i titolari di Piccoli Tesori Mariana e Giorgio. In alto, la vetrina con i peluche Trudy. A fianco, due carillon americani in legno fatti a mano di

12

Wonderful Life; sotto, alcuni esempi di carta da regalo della linea Kartos Firenze con inserti in oro (a partire da 3 €). In basso, le candele profumate EDG.

LODISHOP.COM 11·2018

E la loro grande cartoleria diventa un paese dei balocchi, gioia per gli occhi di grandi e piccini, dove dagli scaffali occhieggiano carillon coloratissimi di ogni forma e dimensione, pregiati articoli da scrittura delle linee Parker e Spalding (di cui sono centro autorizzato), tanti morbidissimi Trudy e addirittura tutta la linea originale di Harry Potter, con i colori di Grifondoro e delle altre case di Hogwarts trasportati su tazze, borse e zaini. “Ma le hai viste queste tende? È chiffon, con le lucine incorporate!”. Effettivamente sulle tendenze in fatto di decorazione, da Piccoli Tesori hanno qualcosa da dire. Ogni anno c’è un trend natalizio diverso e quest’anno non ce n’è per nessuno, lo scettro è saldamente nelle mani del “Bianco e Oro”. Così sono gli alberi più ricercati, così le decorazioni “express” che Giorgio inventa in un baleno partendo da una ghirlanda di rose luminose e un vaso di

vetro, così sarà tutta la nostra casa, chiamata a brillare di semplicità e opulenza al tempo stesso. Le stesse tonalità si confermano anche nei fiori e nelle candele della linea EDG e in tutti i magici addobbi di PreQù Italia, che sembrano sfere fatate (un peccato esibirle solo a Natale). Ed è qui che la decorazione diventa anche regalo, nelle luci dei festoni che sembrano di metallo e invece sono leggeri come piume, nella cristalleria che scintilla, nei bicchieri con gli strass e nei candelabri importanti. Ma tutto questo profumo di feste non deve far dimenticare che Piccoli Tesori è una cartoleria, che oltretutto realizza un numero impressionante di servizi: dalle più classiche fotocopie e fax, alle rilegature, all’invio e ricezione mail, alla plastificazione, alla realizzazione di timbri e alla funzione di minitipografia, con consegna in giornata per la stampa di 100 pezzi.


ANTEPRIMA

Sopra, uno scorcio della vetrina natalizia e un albero con decorazioni EDG. A fianco, le sfere fatate PreQù Italia. Sotto,

una composizione con vasi di cristallo con galvanica in argento 925 di De Gasperi, portafoto e candele profumate di EDG.

PROBLEMA RISOLTO! O la sciarpa o il libro dell’ultimo saggista. Più in là non si andava con il regalo da uomo, annoso problema che affligge mamme, fidanzate e sorelle. Fino ad oggi. Perché da Piccoli Tesori la selezione di regali per lui è davvero vasta, grazie alla presenza di pregiatissime lavorazioni in pelle, sia della variopinta linea Dudu Bags, sia di Antica Pelletteria Fiorentina. Ma ci sono anche eleganti zaini, sempre in pelle, tutta la cancelleria della linea Spalding Bros e gli astucci di Bombata. Insomma, incredibile a dirsi, ma anche nel regalo per lui abbiamo l’imbarazzo della scelta!

È NATALE PER TUTTI, ANCHE PER LORO Sistemati uomini, donne e bambini, la lista dei regali prevede ancora dei destinatari: i nostri amici animali! E da Piccoli Tesori non si fanno certo trovare impreparati, con tutta la linea Mami pensata apposta per i nostri pet. Possiamo trovare la schiuma lavazampe, i profumini e persino il dentifricio. Un piccolo pensiero per chi ci dona tanto affetto!

DOVE SI TROVA Via Legnano 4/6 Tel. 0371 423239 – 391 3076424 piccolitesorilodi 11·2018 LODISHOP.COM

13


ANTEPRIMA

1

LASCIATEVI TENTARE...

… DA KASANOVA, CON COMPLEMENTI D’ARREDO, CASALINGHI, TESSILI E TANTE IDEE REGALO A PREZZI DAVVERO VANTAGGIOSI TESTO: CLAUDIA POZZINI FOTO: LUDOVICA BORIANI

1. Gli alberi di Natale (a partire da 29,90 €), con fili di luci a LED (da 2,50 €) e decorazioni (da 1,49 €). 2. Diffusori elettrici per ambienti Air San, durata 6/8 ore, con spegnimento automatico (da 29,90 €). 3. Cuscini a tema natalizio (da 6,99 €), nani e gnomi

2

3

5

4

in diverse misure (da 2,90 €). 4. Articoli in porcellana e tessili a tema natalizio per la cucina (da 5,90 €). 5. Cornici e profumatori per l’ambiente con bastoncini di Belcom, in argento 999 (da 7,80 €).

S

tile e originalità sono le parole passepartout di Kasanova: nel negozio di corso Roma troverete una varietà infinita di ispirazioni per la vostra casa a prezzi convenienti, alcuni scontati anche in periodo pre-natalizio. A partire dai casalinghi: pentole, porcellane, servizi di piatti, utensili per la cucina e piccoli elettrodomestici come fornetti, planetarie e macchine per il caffè, tutti di design e realizzati con materiali di qualità. Tante le proposte tessili disponibili, dalle tovaglie agli asciugamani, dalla biancheria per il bagno ai tessuti decorativi. Per la camera da letto e la zona relax sfilano invece lenzuola, trapunte, coperte e cuscini. In più lampade, profumatori d’ambiente e oggettistica dalle linee accattivanti, che a Natale diventano preziosissimi suggerimenti per cadeaux intelligenti. E se siete già alla ricerca di albero, addobbi e idee regalo, Kasanova è pronto a far entrare nelle vostre case lo spirito natalizio. Ecco in pagina qualche proposta (prezzo e assortimento possono variare in base alle disponibilità). 14

LODISHOP.COM 11·2018


ANTEPRIMA

6

7

8

6. Grande varietà di padelle antiaderenti, pentole e wok in promozione: ACQUISTI DUE ARTICOLI E IL MENO CARO SARÀ SCONTATO DELL’80%! 7. Planetaria a 6 velocità, capacità 5 lt, 3 funzioni - impasta, monta, emulsiona (129,90 € - 69,90 €). 8. Pentola a pressione elettrica a programmazione ritardata, con cestello estraibile e

5 cotture programmate (99,90 € - 59,90 €). 9. Fornetto Petra Twins, composto da doppia padella antiaderente per cottura forno su gas. Disponibile in 3 modelli. 10. Trapunte invernali in varie fantasie (da 24,90 €) 11. Cialde made in Italy in diversi aromi, compatibili Lavazza, Nespresso, dolce Gusto, 30 pz (da 8,90 €).

11

9 10

DOVE SI TROVA Corso Roma 68 Tel. 0371 426502 - lodi@kasanova.it Kasanova-lodi

11·2018 LODISHOP.COM

15


TAVOLA

PIÙ GUSTO AL NATALE!

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

Al 12-12 Food Boutique è già tempo di cesti gastronomici: un dono sempre gradito e di successo, con prelibatezze uniche della tradizione culinaria italiana e varianti gourmet insolite e originali

U

tili e apprezzati da tutti, soprattutto dai buongustai, i cesti di Natale sono sempre un’ottima idea regalo, di certo la più prelibata. L’importante è scegliere con attenzione e originalità le squisitezze da mettere non solo sotto l’albero, ma volentieri sotto i denti. 12-12 Food Boutique è già pronto a ricevere le prenotazioni dei cesti natalizi per giocare d’anticipo e levarvi il pensiero prima che arrivi l’ansia dell’ultimo minuto. Potete acquistarli già confezionati o sbizzarrirvi a comporli con sfiziosità di alta qualità, artigianali e Made in Italy, secondo i vostri gusti e preferenze e, cosa non secondaria, in base alla vostra disponibilità economica. Cosa mettere allora nel cesto natalizio? A suggerirlo è Laura Sabbion titolare 16

LODISHOP.COM 11·2018

del negozio: «le specialità regionali lombarde, siciliane o toscane, per esempio, sono un perfetto evergreen gastronomico per far conoscere sapori nuovi oppure per regalare a chi abita lontano da casa un pizzico della loro terra d’origine. Se non si conoscono bene i gusti dell’altra persona invece, meglio andare sul classico, con prodotti passepartout che lasceranno piacevolmente soddisfatto chiunque». Spazio allora a bottiglie di olio extra vergine e birre, antipasti e verdure sottolio o paté; un must è la confezione di riso o di pasta, meglio se di origine biologica o una specialità regionale alla quale si può abbinare un sugo tradizionale o gourmet. Immancabile poi un tocco di dolcezza: dai cantucci al panettone, dal miele

alla confettura, dalla marmellata alle creme spalmabili. In alternativa, prodotti più ricercati, come la gelatina di vino d’Avola, il sale all’aceto balsamico o la crema alle mandorle crunchy, per stupire i palati più goderecci.

DOVE SI TROVA Via Gaffurio 22, tel. 0371 422779 Dodici Dodici Food Boutique


o t r e s n i ’ l a c Stac

I cesti di Natale

2

DODICI

Bomboniere per ogni occasione

Confetteria Buratti

1

0

DODICI

FOOD

Birre artigianali

8

BOUTIQUE

Prodotti alimentari: olio extravergine d’oliva, sale aromatizzato, patè e pesto, creme spalmabili, miele e confetture


18 e 25 Novembre 2, 8, 9, 16, 23 e 30 Dicembre dalle 9:00 alle 20:00


TAVOLA

GUSTO E RELAX IN CASCINA

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

Tappa enogastronomica all’Osteria Per Bacco, con piatti creativi e genuini che rispettano la stagionalità

All’interno di Cascina Cavrigo, appena dopo la rotonda di San Bernardo, c’è Osteria Per Bacco: qui la cucina della tradizione viene servita con fantasia e sapori e colori si alternano in gustose pietanze. «Il nostro obiettivo è quello di fare della stagionalità e dell’alta qualità degli ingredienti, dei punti fermi. Ogni mese inseriamo alcune novità nel menu, per una proposta sempre fresca e originale» spiegano Andrea (titolare e chef) e Luana, compagna di lavoro e di vita. All’Osteria Per Bacco troverete sempre ottimi salumi e formaggi di piccoli produttori lodigiani, lo gnocco fritto e il filetto piemontese, affiancati da new entry stagionali come le caramelle ripiene di zucca e cacao su purea di castagne e granella di nocciola e gli spaghetti di grano turanico con ragù di fagiano alla cacciatora e chips di porro. Tra i secondi, il merluzzo in tempura con cavolo cappuccio e aceto di lamponi e la guancia di manzo brasata al Nebbiolo con purea di sedano rapa. Tra i dessert, i cannoncini con spuma di marroni glassati e composta di zucca. A completare il quadro d’eccellenza, la ricca cantina dei vini, ben fornita di grandi etichette per accompagnare i piatti preparati. DOVE SI TROVA Loc. Cascina Cavrigo 35 Tel. 340 0952259 info@osteriaperbacco.it www.osteriaperbacco.it Instagram Osteria per Bacco 20

LODISHOP.COM 11·2018

In vacanza nel Lodigiano? Sì, all’Agriturismo Cavrigo, immerso nel verde ma a due passi dalla città

Per chi deve venire a Lodi o in zona per lavoro o per i lodigiani stessi che desiderano ospitare amici e parenti che abitano lontano, l’Agriturismo Cavrigo è la meta perfetta: uno spazio di charme e quiete rurale all’interno di Cascina Cavrigo, nato dalla grande passione di Luciano Molinari per la campagna e dal suo piacere di condividere con gli altri la semplicità della vita quotidiana. Un ambiente piacevole, raffinato e allo stesso tempo informale, arredato in stile rustico con dettagli in ferro battuto, cotto e legno. Dodici camere, ampie, alcune con soppalco, ideali per famiglie con figli, tutte con aria condizionata, TV e free wi-fi. «Non mi considero un hotel piccolo, ma una casa di grandi dimensioni. Ci tengo che gli ospiti si sentano a proprio agio, in un’atmosfera veramente amichevole che dia l’impressione di essere a casa propria». Per questo Luciano Molinari punta tantissimo sul risveglio dei suoi clienti, facendo della colazione il momento più aggregativo e “dolce” della giornata: prodotti a km zero del territorio lodigiano come latte, yogurt e marmellate; torte fatte in casa e qualche sfiziosità salata per i palati stranieri. Saranno il buongiorno migliore! DOVE SI TROVA Loc. Cascina Cavrigo 35 Tel. 0371 432463 342 8691606 info@agriturismocavrigo.it www.agriturismocavrigo.it


OSTERIA PER BACCO

PAUSA PRANZO VELOCE ED ECONOMICA... … all’Osteria Per Bacco, con un menu ad hoc: potete scegliere un piatto tra sei proposte

settimanali e, nel prezzo della vostra ordinazione, sono sempre compresi buffet di verdure, acqua e coperto.

IL POSTO GIUSTO PER TUTTI I VOSTRI EVENTi Per i clienti che scelgono Osteria Per Bacco e Agriturismo Cavrigo come location per eventi aziendali e privati, c’è la comoda sala meeting, ideale per riunioni, conferenze, feste private e banchetti.

AGRITURISMO CAVRIGO

11·2018 LODISHOP.COM

21


TAVOLA

#AUTUNNO:

DECORARE CON CLASSE E ORIGINALITÀ

La stagione ci dona colori intensi, foglie che cadono e ottime scuse per invitare gli amici. Sorprendiamoli con decorazioni essenziali, che parlano della terra e dei suoi frutti.

22

LODISHOP.COM 11·2018


TAVOLA

www.bricioledisapori.it

TESTO: FLAVIA SENESI

L

a luce calda e soffusa dell’autunno è un invito a uscire e fare incetta di tesori: foglie variopinte, bacche, rami, melograni, castagne, zucche. Ci serviranno, una volta rientrati, a decorare la nostra casa e renderla ancora più accogliente. Creare una calda atmosfera autunnale non è poi difficile, è sufficiente seguire i consigli che ci propone la natura, aggiustandoli con pochi semplici accorgimenti. Bastano un cestino da riempire, qualche candela, un vaso con pochi rami pieni di bacche colorate o anche una decorazione sulla porta. Ma autunno vuol dire anche del tempo in più per ricevere e per la perfetta tavola autunnale ci siamo fatti consigliare dalla blogger Lorena Terenghi di “bricioledisapori.it”. «Amo tantissimo stupire i miei ospiti con tavole particolarmente curate, in sintonia con il periodo dell’anno in cui ci troviamo - ci confessa Lorena - e per l’autunno 2018 trovo deliziose

le piccole zucche candide, bianche, crema o beige, che sono state l’ispirazione per una delle mie mise en place». Un’idea originale e diversa dal solito total look arancione, che rischia talvolta di prendere il sopravvento. Vi piace quest’idea classy-chic? Lasciamo allora che la tavola di Lorena ispiri anche noi e vediamo come realizzarla. Ormai diventa difficile apparecchiare all’esterno, tra pioggia e temperature in discesa, ma se qualcuno disponesse di un patio con stufe a fungo per riscaldare all’aperto, si può anche tentare l’azzardo: una buona tradizione proveniente dai paesi del Nord, ma che sta prendendo piede anche da noi è quella di mettere a disposizione dei commensali - specie per le signore che notoriamente sono più freddolose delle morbide copertine in tinta con i colori della tavola. In generale, se come Lorena, abbiamo la fortuna di avere un bel tavolo con

delle venature naturali non è neanche necessaria la tovaglia, ma sarà sufficiente, come unico particolare per incorniciare il piatto, utilizzare dei rametti con viticci intrecciati e fatti seccare. Un trucco semplice per dare allegria e movimento alla tavola è quello di impiegare piatti di diversi colori, diversi servizi e diversi stili. Il consiglio in più? Staccare completamente con le fantasie dei tovaglioli, utilizzando, come nelle foto, un inaspettato tono di blu. Ma il vero tocco di classe è il centrotavola, vediamo insieme come realizzarlo. «Ho acquistato dei rametti di eucalipto a foglia tonda - ci spiega Lorena - e un rametto di “velo da sposa” di un color arancione perfetto per questa tavola (volendo, invece dell’eucalipto, si possono usare rametti di salice piangente oppure edera). Ho sistemato il verde in centro alla tavola, ho posizionato due piccole alzatine di diverse dimensioni e, in ultimo, ho sistemato le piccole zucche bianche e due pannocchie mignon». L’unica attenzione è ricordarsi che il verde non deve invadere lo spazio riservato ai piatti e che le alzatine non devono creare problemi di visibilità tra i commensali. Un’interpretazione di tavola d’autunno decisamente elegante e allo stesso tempo di effetto. Gli ospiti di Lorena hanno gradito, scommettiamo che lo faranno anche i vostri? 11·2018 LODISHOP.COM

23


TAVOLA

CESTI SUPER GENUINI TESTO: BIANCA VERONESI FOTO: LUDOVICA BORIANI

LI TROVATE ALL’AGRIGELATERIA IL GUADO A CASALETTO LODIGIANO: FORMAGGI, COTECHINI, SALUMI, MIELE, CONFETTURE, FARINE, RISO E LENTICCHIE, TUTTI DA ASSEMBLARE A PIACERE Buoni, golosi e naturali. Sono i cesti natalizi che stanno già preparando Emanuele e Tarcisio dell’Agrigelateria Il Guado di Casaletto Lodigiano. Le prelibatezze della terra si raccolgono nel vimini e diventano il regalo più gettonato e amato, da comporre a piacere. E allora, fatevi prendere per la gola dai sapori della cascina: tantissimi i formaggi (crescenza, ricotta, primosale, tomini, stracchino, caciotte aromatizzate all’erba cipollina, alla cipolla rossa, alle erbe di provenza o al timo); il cotechino e i salumi 24

LODISHOP.COM 11·2018

anche senza glutine e lattosio; il miele d’acacia con pezzi di favo, prodotto anch’esso in loco grazie all’attività di apicoltura condotta su arnie di proprietà; e ancora, le marmellate in mille gusti diversi, le farine di mais macinate a pietra, il riso superfino carnaroli, le lenticchie rosse decorticate dell’Anatolia. Non può mancare una bottiglia nel cesto: basta scegliere tra il Bonarda dei Colli Piacentini, il Volpe di Bacco della cantina Casabella o il Prosecco della Valdobbiadene di Cà Val. Buon appetito!

DOVE SI TROVA S.S. Cascina Guado 1/b Casaletto Lodigiano (LO) Tel. 338 7575444 - 333 9912761 www.gelaterialodi.it Agrigelateria GUADO


TAVOLA

SENZA GLUTINE, MA CON GUSTO

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

PIATTI GLUTEN FREE, SENZA LATTOSIO E BIOLOGICI PER CELIACI E INTOLLERANTI. DOVE? NEL LABORATORIO ARTIGIANALE DE LA BOTTEGA DEL CELIACO A CREMA

In foto, da sinistra: Nicoletta e Claudio, titolari de La Bottega del Celiaco, Silvia e lo chef Paride. A fianco, uno scorcio del negozio e sotto, l’esterno.

Una piccola rivoluzione per i celiaci, che possono trovare un’alternativa in più per mangiare senza glutine, con piacere e senza contaminazioni. Dove? Al negozio La Bottega Del Celiaco di Crema, ideale per chi deve condurre una dieta priva di glutine o altri allergeni, per gli intolleranti o per chi deve rinunciare ad alcuni tipi di alimenti, per qualsiasi motivo anche temporaneo. I titolari Nicoletta e Claudio (una vita di esperienza alle spalle nella ristorazione) si sono avvicinati al tema della celiachia e delle intolleranze già nel ‘92 e da allora cercano di viziare e coccolare i loro clienti non solo con cibi già confezionati, ma soprattutto con piatti cucinati direttamente nel loro laboratorio. Da provare i prodotti da forno: pizze, focacce, panzerotti e piadine, ma anche grissini e crackers preparati con farine in purezza (riso, quinoa, saraceno, teff, amaranto), tutti rigorosamente gluten free, senza lattosio e senza lievito. Ottimo anche il 26

LODISHOP.COM 11·2018

pane, leggerissimo, con 20 ore di lievitazione. Non mancano i primi piatti come pizzoccheri, lasagne, crespelle, ravioli e gnocchi; ampia scelta anche per i secondi, come cotolette con patate, coscette di pollo, braciole con peperoni e fagottini con prosciutto e formaggio, tutti confezionati in comode vaschette monoporzioni da scaldare in forno oppure in microonde. Per gli amanti dei dolci ci sono le loro ottime torte per le vostre ricorrenze (senza glutine, proteine del latte e lieviti): chantilly, saint-honoré, sacher, crostate alla frutta e tante altre oppure i bomboloni, i plum-cake, i biscotti e le brioches. Se avete dunque riscontrato particolari intolleranze alimentari e temete di non poter mangiare più nulla, non preoccupatevi: passate a La Bottega Del Celiaco con una lista di quello che vi è concesso e Nicoletta e Claudio vi prepareranno quello che volete. Il negozio è convenzionato con l’ASL: potete portare la vostra tessera sanitaria.

ORARI

Da Martedì a Sabato 9.00 – 12.30 / 15.30 – 19.30 Domenica e Lunedì chiuso

DOVE SI TROVA Crema, viale de Gasperi 52 Tel. 3409865814 bottegadelceliacocrema


TAVOLA

IL REGNO DEL “FUN & FOOD”?

Foto: Ludovica Boriani

TESTO: BIANCA VERONESI FOTO: ANDREA IACOPINO

È QUI! ANZI, È IN DUE POSTI: AL KM 298 IN TANGENZIALE, TRA SERATE A TEMA E MUSICA LIVE, E AL KM 298 POOL EDITION ALLA FAUSTINA, CHE CI ASPETTA PER COLAZIONE, PRANZO E…

LIVE, KARAOKE O QUIZ? Ogni sera ce n’è una al KM 298: Lunedì: Quiz – Il cervellone

Martedì: musica acustica live NEW

Mercoledì: festa universitaria con apericena e DJ set Giovedì: karaoke

Venerdì e Sabato: live

A fare da filo conduttore sono sempre il buon cibo e il divertimento: sia allo storico KM 298 che al nuovo KM 298 Pool Edition ci si sente come a casa, in un’atmosfera informale votata alla spensieratezza e alla buona cucina, accompagnata da birre e cocktail di qualità. Il locale in tangenziale è pronto ad accoglierci a qualsiasi ora: dalle 7 del mattino alle 2 di notte. Se vale la pena fermarsi a pranzo, alla sera dà il meglio di sé, con una programmazione di eventi che assicura intrattenimento dal lunedì al sabato, con un occhio di riguardo agli universitari appena arrivati in città (vedi box). Presso la piscina Faustina, invece, 28

LODISHOP.COM 11·2018

il KM Pool Edition può solleticarci dalle 7 del mattino (8.30 sabato e domenica) con ricche colazioni dove sfilano torte, muffin, brioche, disponibili anche in versione vegana e per celiaci, oltre agli snack per sportivi. Anche il pranzo qui è un piacere tra panini, focacce, piadine super farcite, insalatone e piatti unici, tavola calda e fredda. E il pomeriggio? Merenda a tutte le ore, per poi concedersi un aperitivo prima di rientrare a casa. Attenzione: le porte del KM 298 Pool Edition sono aperte a tutti, non solo a chi usufruisce dell’impianto sportivo! Entrambi i locali, infine, sono disponibili a ospitare feste private di qualsiasi tipo: compleanni, lauree, diciottesimi, etc. Basta prenotare!

DOVE SI TROVA KM 298 Tangenziale Sud Km 298,5 Tel. 0371 412685

Km 298 Pool Edition c/o Piscina Faustina Via Piermarini Tel. 328 3585124 KM 298 Lodi


CASA

DA NATURASÌ L’ALTERNATIVA SICURA PER L’AMBIENTE TESTO: CLAUDIA POZZINI FOTO: LUDOVICA BORIANI

MENO CHIMICA, CON I DETERSIVI ECOLOGICI E NON INQUINANTI, E MENO PLASTICA, CON I DETERGENTI SFUSI RICARICABILI: ANCHE LE PULIZIE SONO UN GESTO ECOLOGICO Ogni giorno si sente parlare di quanto sia difficile liberarsi dell’enorme quantità di plastica prodotta. Uno dei simboli di questa battaglia sono sicuramente le enormi “isole artificiali” come la “Pacific Trash Vortex” nell’Oceano Pacifico grande quanto tre volte la Francia: una vera e propria discarica di oggetti di uso quotidiano che si ammassano fino a creare una gigantesca piattaforma di rifiuti. Fortunatamente i progetti di sensibilizzazione che spingono a essere più responsabili verso l’ambiente sono sempre più numerosi. Naturasì ad esempio presta particolare attenzione alla sostenibilità ambientale e all’inquinamento da plastica: in negozio c’è un corner dedicato ai detersivi ecologici certificati sfusi, per consentire di riciclare il packaging riutilizzando più volte i

flaconi e limitando la plastica monouso, a favore anche di portafoglio. Nei dispenser troverete il detersivo Marsiglia per il bucato in lavatrice, l’ammorbidente e il detersivo per lavare piatti e stoviglie a mano. Non mancano i prodotti ecologici già confezionati, i più ecocompatibili sul mercato, poiché contengono tra il 5% e il 15% di tensioattivi chimici che li rendono poco aggressivi e meno inquinanti. Sugli scaffali la scelta è ampia: dal detergente universale freschezza alpina allo sgrassatore, dall’igienizzante al timo, salvia e lavanda a quello per i vetri al limone. Per il bagno ci sono i detergenti e lo specifico prodotto per wc con aceto di mele. Per il bucato invece troverete la formulazione delicata per la lana e il biancosmacchia. E ancora, per il lavaggio dei piatti in lavastoviglie è da provare il detersivo alla calendula,

all’arancia dolce e al bergamotto. Infine, tanti sono i prodotti contenenti olii essenziali come ad esempio quello per parquet al legno di cedro, l’anticalcare con eucalipto e la polvere per lavatrice con tea tree oil.

DOVE SI TROVA Lodi, Viale Milano 71 Tel. 0371 411396 Crema, Via IV Novembre 35 Tel. 0373 257895 www.naturasi.it -

11·2018 LODISHOP.COM

29


CASA

SOS ASSISTENZA BERETTA? TESTO: BIANCA VERONESI FOTO: LUDOVICA BORIANI

TRANQUILLI, CI PENSANO I TECNICI SPECIALIZZATI DI TECNOCLIMA CHE METTONO A DISPOSIZIONE TUTTA LA LORO ESPERIENZA PER LA VOSTRA SICUREZZA

LA MANUTENZIONE È OBBLIGATORIA

Operativa a Lodi da circa 10 anni, Tecnoclima (centro di assistenza autorizzato per le caldaie Beretta) ha appena “cambiato casa”, trasferendosi dalla storica sede di San Fereolo a Via Cavallotti, dopo il ponte. Restano immutate la professionalità e l’esperienza dello staff tecnico, guidato dai titolari Fabio Galbiati e Daniele Cinquanta: competenza, precisione e puntualità rendono i loro interventi impeccabili, per assicurare lunga vita alla vostra caldaia Beretta (in media 10-15 anni, con una buona manutenzione). Non solo: i ragazzi di Tecnoclima si occupano anche di solare termico, pompe di calore 30

LODISHOP.COM 11·2018

e impianti centralizzati, effettuando anche l’installazione di impianti di condizionamento dei migliori brand (Daikin, Mitsubishi, Samsung). Il campo d’azione va dalla manutenzione e riparazione di guasti e anomalie al collaudo di nuove caldaie Beretta di prima installazione con il rilascio della garanzia. La buona notizia? Al netto di malfunzionamenti o problemi che dovrete segnalare tempestivamente, saranno Federica e Mariateresa del back office a contattarvi puntualmente ogni anno per il controllo, scongiurando qualsiasi dimenticanza!

Attenzione: effettuare un controllo annuale della propria caldaia è un obbligo di legge e va sempre osservato, in primis per la sicurezza dell’ambiente domestico e familiare. Regione Lombardia autorizza specifiche società incaricate ad uscire per i controlli a campione e, se dovessero riscontrare la mancanza dei controlli, si rischia una multa da 500 a 3.000 euro.

DOVE SI TROVA Via Cavallotti 11 - Tel. 0371 30334 info@centroassistenzaberetta.it www.centroassistenzaberetta.it


JAGUAR E-PACE

ESCI DAL BRANCO.

E-PACE. Il primo SUV compatto Jaguar è la sintesi perfetta di design, agilità e guida dinamica. Ispirato alle linee di F-TYPE, con scocca sportiva, spazi interni eleganti e vano di carico fino a 1.234 litri. Disponibile anche con trazione integrale All Wheel Drive. Jaguar E-PACE. Per chi segue solo la propria strada. Jaguar E-PACE con Take It Easy. Paghi subito la metà: € 18.725* con furto, incendio e manutenzione inclusi, e dopo due anni, senza rate né interessi, decidi se tenerla, cambiarla o restituirla.

GALLUCCIO ANGELO

Via San Colombano 61, Lodi 0371 30755 concierge.galluccioangelo@jaguardealers.it galluccioangelo.jaguar.it NATI PER DISTINGUERSI Consumi Ciclo Combinato da 5,4 a 8,7 l/100 km. Emissioni CO2 da 143 a 199 g/km. *Prezzo di vendita riferito a Jaguar E-Pace 2.0 150CV Diesel FWD con cambio manuale a € 37.450,00 (IVA inclusa, esclusa IPT). Anticipo: € 18.725,00, 25 mesi, nessuna rata mensile; rata finale residua dopo 24 mesi con limite di 50.000 Km. pari al Valore Garantito Futuro € 18.725,00 (da pagare solo se il cliente tiene la vettura). Importo totale del Credito: € 18.725,00. Spese apertura pratica € 350 e bolli € 16 da pagare in contanti; spese invio estratto conto € 3,00 per anno. Importo totale dovuto: € 19.100,00. TAN fisso 0%, TAEG 0,97%. Salvo approvazione della Banca. Iniziativa valida fino al 30/11/2018. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Documentazione contrattuale e assicurativa presso le Concessionarie Jaguar.


EMOZIONI SU QUATTRO RUOTE

Vieni in concessionaria a provare i nostri modelli Land Rover, Jaguar e Mitsubishi. Ci sarĂ sempre uno stile adatto a te.

GALLUCCIO ANGELO

Via San Colombano 61, 26900 Lodi, tel. 0371 30755


FOTO DI ANTONIO MAZZA


RANGE ROVER EVOQUE

PRONTA A DARTI TUTTO, CHIEDENDOTI SOLO LA METÀ.

RANGE ROVER EVOQUE CON CAMBIO AUTOMATICO INCLUSO È TUA CON € 19.515* GRAZIE A EASY LAND ROVER. E DOPO DUE ANNI DECIDI SE TENERLA, CAMBIARLA O RESTITUIRLA. È sempre il momento giusto per scegliere Range Rover Evoque, ma oggi lo è ancora di più perché il cambio automatico è incluso. Non perdere l’occasione di guidare quest’auto straordinaria che racchiude l’essenza di Range Rover in una forma compatta, in cui ogni millimetro è funzionale ed elegante, perfetta per vivere la città anche grazie alle innovative tecnologie di informazione, intrattenimento e assistenza alla guida. Subito tua grazie a Easy Land Rover.

RANGE ROVER EVOQUE CON CAMBIO AUTOMATICO ED EASY LAND ROVER ANTICIPO € 19.515 NESSUNA RATA PER 24 MESI TAN FISSO 0% TAEG 0,95% VALORE GARANTITO FUTURO PARI A € 19.515

GALLUCCIO ANGELO

Via San Colombano 61, Lodi - 0371 30755 concierge.galluccioangelo@landroverdealers.it galluccioangelo.landrover.it Valori riferiti a Range Rover Evoque 2.0 TD4 150CV AWD Diesel con Cambio Automatico Pure 19MY. Consumi Ciclo Combinato 6,4 l/100 km. Emissioni CO2 166 g/km. Scopri le soluzioni d’acquisto personalizzate di LAND ROVER FINANCIAL SERVICES. Land Rover consiglia Castrol Edge Professional. * Prezzo di vendita promozionale riferito a Range Rover Evoque 2.0 TD4 150CV AWD Diesel con Cambio Automatico Pure 19MY pari a € 39.030 (IVA inclusa, esclusa IPT). Anticipo: € 19.515,00, 25 mesi, nessuna rata mensile; rata finale residua dopo 24 mesi con limite di 50.000 Km pari al Valore Garantito Futuro € 19.515,00 (da pagare solo se il cliente tiene la vettura). Importo totale del Credito: € 19.515,00. Spese apertura pratica € 350 e bolli € 16 da pagare in contanti; spese invio estratto conto € 3,00 per anno. Importo totale dovuto: € 19.890,00. Tan fisso 0%, TAEG 0,95%. Salvo approvazione della Banca. Iniziativa valida fino al 31/10/2018. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Fogli informativi presso le Concessionarie Land Rover aderenti all’iniziativa. Fino ad esaurimento scorte. La vettura raffigurata non corrisponde alla versione Range Rover Evoque 2.0 TD4 150CV AWD Diesel con Cambio Automatico Pure 19MY.


SALUTE

RIPROGRAMMA IL DNA!

STRATEGIE DI BELLEZZA TESTO: ELENA GALLIANO

CAPELLI E PELLE SONO IL TERMOMETRO DEL NOSTRO BENESSERE. NEI CAMBI DI STAGIONE POSSONO PERÒ DARE SEGNI DI AFFATICAMENTO. ALLA FARMACIA SAN BERNARDO CI SPIEGANO COME PORRE RIMEDIO

Facciamo andare indietro l’orologio, con Age Reverse Mask di Miamo, che agisce in profondità, fino a riprogrammare il DNA cellulare. Una maschera sola, che abbinata a diversi sieri si fa in “quattro” per la nostra giovinezza: una contrasta la perdita di tono, una le rughe profonde, una assicura azione antiossidante e la quarta dona profonda idratazione.

UN MONDO DI SERVIZI

Lo sappiamo, durante i cambi di stagione è molto frequente incorrere in periodi in cui i capelli più deboli e invecchiati cadono, lasciando il posto a quelli più forti e vigorosi. Si tratta di un fenomeno normale e reversibile. Oltre al ciclo delle stagioni, sono tanti i fattori che possono influenzare la vitalità della nostra chioma, dall’alimentazione allo stile di vita sedentario, dallo stress al fumo. Qualora anche una dieta variata e una regolare attività fisica - che

migliora la circolazione sanguigna anche a livello del cuoio capelluto non fossero sufficienti, è il momento di ricorrere a un valido aiuto, come quello fornito dai prodotti Tricosafe di Bonike e Defence KS per uomo e donna, che combinano un’azione interna con una esterna per fornire una strategia d’attacco a 360 gradi. In particolare, Tricosafe è un integratore alimentare in capsule, che agisce quindi dall’interno, grazie a una formula estremamente ricca che combina vitamine, aminoacidi e sali minerali, che proteggono le cellule dallo stress ossidativo. La fase “out” è invece rappresentata dalle lozioni Defence KS uomo e donna che, oltre all’esclusivo Keto System, basato sulla sinergia di ingredienti nutrienti e promotori del microcircolo cutaneo, possiedono anche estratti di seronoa e genisteina, estremamente utili in caso di indebolimento dovuto a fattori ormonali.

Alla Farmacia San Bernardo è possibile prendere appuntamento periodicamente con un nutrizionista e con una massoterapista che effettua anche massaggio estetico, circolatorio, linfodrenante e decontratturante. Insomma, salute e bellezza sono a portata di mano!

DOVE SI TROVA Viale Piacenza 20 Tel. 0371 33527

ORARI

Da Lunedì a Sabato: 8.30 – 19.30

11·2018 LODISHOP.COM

35


SALUTE

SPORT E FISIOTERAPIA, AI MASSIMI LIVELLI

Vola alto I-Medica grazie alla tecnologia, applicata sia al medical fitness sia alla riabilitazione, ad esempio, del passo

36

LODISHOP.COM 11·2018


SALUTE

TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI

L’

innovazione tecnologica porta a grandi risultati, con applicazioni in aree diverse. Lo sa bene il dottor Francesco Izzo di I-Medica, che ha sempre fatto della ricerca avanzata il tratto distintivo delle sue attività. Ad esempio, il settore del medical fitness qui vuole coniugare attività sportiva e benefici riscontrabili a livello di salute. In sostanza, l’allenamento del futuro, che si configura come un protocollo messo a punto da I-Medica e che prevede l’utilizzo di EMS Miha Bodytech: una serie di esercizi studiati e personalizzati abbinati all’elettrostimolazione che tonifica i muscoli allenando anche la forza, la resistenza e la velocità, potenziando anche (laddove necessario) il recupero fisioterapico per eliminare anche disagi comuni come il mal di schiena. Il programma di allenamento si configura come una sequenza di sedute di personal training (di soli 20 minuti ciascuna) e sono sempre monitorate con attenzione da un operatore che controllerà l’esatta esecuzione dei movimenti, correggendo posture e sequenze errate.

Allo stesso modo, I-Medica punta sulla tecnologia anche nell’area fisioterapica. Un esempio? La riabilitazione del passo! Molti pazienti si ritrovano a vivere condizioni invalidanti di maggiore o minor durata, dovute a patologie, piuttosto che a incidenti o traumi. Un periodo trascorso con le stampelle, col gesso, col tutore se non addirittura allettati può compromettere seriamente il ripristino della deambulazione. «La riabilitazione del passo diventa quindi fondamentale per garantirsi un processo di recupero più completo possibile, sia per tornare a camminare in modo corretto, sia per prevenire problemi secondari come vizi posturali, meccanismi di compensazione errati che possono sfociare in ulteriori infiammazioni muscolo scheletriche e nella predisposizione verso futuri traumi» commenta Izzo. «Per una riabilitazione del passo ottimale, I-Medica utilizza ad esempio Walker View, uno strumento che, grazie allo sgravio gravitazionale, consente di alleviare il carico del peso corporeo per un recupero graduale della camminata. Abbinando poi le

sessioni con lo schermo interattivo D-Wall è possibile misurare con precisione la propriocezione, cioè la capacità di percepire e recepire la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei muscoli senza il controllo della vista, elemento che sta alla base della corretta deambulazione» conclude.

DOVE SI TROVA Via Legnano 14 Tel. I-Medica 0371 421120 Tel. Studio Izzo 347 5810627 www.fisioterapiaizzo.it www.i-medica.eu CONVENZIONATO

11·2018 LODISHOP.COM

37


SALUTE

FOTOAGING?

COS’È E COME CONTRASTARL0 S

Alla Farmacia del Centro è possibile, grazie all’azione combinata del siero correttore depigmentante e del peeling esfoliante di ISDIN, ideale sia per pelli giovani che mature TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI

gradevole sì, ma inevitabile, il fotoaging (noto in italiano come fotoinvecchiamento) è un particolare stato di invecchiamento cutaneo causato dai raggi ultravioletti e dall’esposizione al sole e agli agenti inquinanti. 38

LODISHOP.COM 11·2018

L’eccessiva esposizione al sole causa delle vere e proprie alterazioni del DNA che si vanno a sommare al naturale invecchiamento biologico. Il risultato? Danneggiamento del collagene e quindi rughe profonde e diffuse, perdita di elasticità,

secchezza e ruvidità, presenza di capillari sul viso e macchie solari. Tutte alterazioni che possono verificarsi anche in modo precoce rispetto all’età anagrafica, aumentando i processi ossidativi e gli squilibri nella fisiologica


SALUTE

1

3

2

AL GIUSTO PREZZO

ISDIN è “sinonimo” di prodotti esclusivi, innovativi e frutto di ricerca scientifica comprovata, ma a prezzi abbordabili:

Scegliere un prodotto che schermi la pelle dai raggi solari

1

Pigment Expert (10 fiale): 25,90 €

2

Night Peel (10 fiale): 22,90 €

3

Night & Day (pacchetto combinato, 20 fiale): 46,90 €

produzione di collagene. La buona notizia però è che il fotoaging si può prevenire e trattare, come ci spiegano alla Farmacia del Centro la dottoressa Sueellen Belloni, con le Dott.sse Federica, Greta e Orietta: «occorre innanzitutto limitare l’esposizione solare, ricorrendo a fattori di protezione molto alti (vedi box), evitare di sottoporsi a lampade abbronzanti, condurre uno stile di vita sano, con un’alimentazione ricca di frutta e verdura, bere molto e non fumare» commentano. Non solo. È possibile contrastare i segni del fotoinvecchiamento e le macchie solari, grazie a prodotti che fanno dell’innovazione scientifica il loro leit motiv, come quelli proposti da ISDIN che possiamo trovare alla Farmacia del Centro: «ad esempio, Pigment Expert è un siero correttore depigmentante i cui

A TUTTA PROTEZIONE

in modo sicuro, completo ed

ingredienti riducono l’intensità delle macchie pigmentarie, rendono omogeneo l’incarnato e aumentano la luminosità della pelle, migliorandone l’idratazione. Contiene infatti degli attivi che aiutano a bloccare la melanogenesi e quindi la formazione delle macchie scure, a cui si aggiunge l’acido glicolico che esfolia delicatamente le cellule superficiali colme di melanina. Night Peel, invece, è un peeling notturno che esfolia delicatamente la pelle per attenuare le imperfezioni, stimolando il rinnovamento cutaneo. Oltre ad esfoliare con alfa-idrossiacidi, idrata in profondità la pelle e ne migliora la funzione “barriera”. Ideale l’utilizzo combinato dei due prodotti, disponibili appunto anche in confezione doppia» commentano le dottoresse della Farmacia del Centro.

efficace è il primo passo per prevenire il fotoinvecchiamento. Farmacia del Centro consiglia Age Repair: il primo fotoprotettore viso spf 50 con azione anti photo aging, a base d’acqua (non oleosa), che quindi non brucia gli occhi ed è ideale come base per il trucco.

FARMACIA DEL CENTRO Dottoressa Sueellen Belloni

DOVE SI TROVA Via Marsala 8 Tel. 0371 420067 Farmacia del Centro

11·2018 LODISHOP.COM

39


L’APPROCCIO GLOBALE DELL’

OSTEOPATIA

In caso di dolore, tensione e disagio fisico, è bene andare alla ricerca delle cause, prendendo in considerazione l’intera struttura del corpo e dei suoi movimenti. Parola della dott.ssa Chiara Bondioli 40

LODISHOP.COM 11·2018


SALUTE

ATTENZIONE E CURA ANCHE PER I PIÙ PICCOLI L’osteopatia ha notevoli applicazioni anche sui bambini e addirittura sui neonati: la dottoressa Bondioli è specializzata anche nel trattare i più piccoli esercitando pressioni delicate, ma allo stesso tempo molto efficaci, che possono apportare molti benefici. Diverse sono le problematiche infantili che si possono risolvere con l’osteopatia: ad esempio, otiti, stipsi, reflusso e plagiocefalia (l’appiattimento della testa del neonato, in corrispondenza TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

del lato sul quale poggia e

M

riposa), suggerendo poi alcune

olti pazienti si presentano dall’osteopata con situazioni cliniche croniche e complesse, delle vere e proprie sfide, come disturbi cervicali, sciatalgie, lombalgie o nevralgie, artrosi, dolori post trauma, cefalee ma anche fastidi allo stomaco o all’intestino. Malesseri che interferiscono su tutto l’organismo e che vanno ad alterare un sistema all’origine in equilibrio perfetto. Per ripristinare l’armonia e capire il motivo per cui una particolare zona del nostro corpo risulti in un determinato momento disfunzionale, l’osteopatia è la cura ideale. Il motivo? Ce lo spiega la dottoressa Chiara Bondioli fisioterapista e osteopata di comprovata esperienza che, poco più di un anno e mezzo fa, ha aperto in via XX Settembre il suo nuovo studio: «l’osteopatia è differente rispetto ad altre tecniche perché utilizza esclusivamente la pratica manuale manipolativa che tende a considerare l’individuo nella sua totalità: si tratta di un approccio non sintomatico, che non si limita quindi a prendere in esame l’area circoscritta che

presenta dolore e in più, è volto a considerare la complessità di ogni singola persona trattata, sia nella valutazione che nella terapia, al fine di ricondurre l’individuo verso uno stato di benessere totale, per consentirgli di ritrovare le normali funzionalità e mobilità». La dottoressa Chiara Bondioli, infatti, durante le sedute di osteopatia, va alla ricerca delle cause che hanno scatenato il problema considerando e valutando l’integrazione di tutti i sistemi: da quello muscoloscheletrico a quello connettivale, dal sistema viscerale a quello cranio-sacrale. In fondo, un sintomo può essere considerato come il risultato finale di una strategia che il nostro corpo mette in atto per segnalare una disfunzione, attraverso un meccanismo compensativo, pertanto l’area sintomatica spesso può anche non coincidere con quella che presenta fastidio. «Ogni volta che mi trovo davanti a un nuovo paziente prendo in esame qualsiasi aspetto, ovvero non do nulla per scontato, e mi mantengo aperta a qualsiasi possibilità» conclude Bondioli.

precauzioni e manovre da eseguire direttamente a casa, al bisogno, per dare maggiore continuità al trattamento.

DOTT.SSA CHIARA BONDIOLI OSTEOPATA D.O. M.R.O.I. DOVE SI TROVA Via XX Settembre, 49 Tel. 389 8009377 bondiolic@gmail.com Chiara Bondioli Osteopata

11·2018 LODISHOP.COM

41


SALUTE

SCEGLI IL MEGLIO PER IL TUO BAMBINO TESTO: CLAUDIA POZZINI

LA FARMACIA COMUNALE 4 SCEGLIE L’INNOVAZIONE: ARRIVA LA LINEA MAM DEDICATA AL BENESSERE DEI PIÙ PICCOLI Per sostenere e accompagnare lo sviluppo di ogni bimbo facilitando la vita quotidiana di mamme (e papà), la Farmacia Comunale 4 sceglie di puntare su Mam, la nuova linea di prodotti per la prima infanzia, unici nel loro genere in termini di design, materiali e funzionalità. La scelta del brand deriva dalla condivisione della mission aziendale declinata poi sugli aspetti più pratici: sicurezza e salute dei bambini; accompagnamento ottimale durante il loro sviluppo; dettagli e design che facciano sentire i bambini istintivamente a loro agio; funzionalità intelligente che aiuti il più possibile i genitori nella vita di tutti i giorni; produzione a risparmio energetico e rispettosa dell’ambiente. A partire dai succhietti, ideati per ogni età per rispondere alle esigenze primarie dei piccoli, con un occhio di attenzione verso il loro sviluppo (ciuccetti sottilissimi, flessibili e 42

LODISHOP.COM 11·2018

adattabili al palato, ideati e testati da ortopedici dento-facciali e dentisti pediatrici per ridurre il rischio futuro di malocclusioni, evitare problemi alla masticazione e favorire lo sviluppo sano e corretto di denti, mandibola e mascella), biberon con base ventilata brevettata per prevenire la formazione di vuoti d’aria, assicurare un flusso regolare del liquido, e conseguentemente ridurre in modo significativo il rischio di coliche e rigurgiti. Ogni singola innovazione MAM è il frutto di anni di ricerca, numerosi test e miglioramenti continui per dare ai bambini ciò che si meritano: il migliore supporto possibile per una crescita perfetta. Il personale della Farmacia Comunale 4 saprà consigliare e accompagnare i genitori nelle scelte del prodotto migliore per la crescita del loro bambino. Perché i bambini di oggi saranno i protagonisti di domani.

DOVE SI TROVA NOVITÀ CENTRALINO: 0371 098888 Farmacia 1, via S.Bassiano 39 Farmacia 2, via Felice Cavallotti 23 Farmacia 3, v.le Savoia 1 Farmacia 4, v.le Pavia 9, Azienda Farmacie Comunali di Lodi www.afclodi.it


11·2018 LODISHOP.COM

43


SALUTE

QUANDO

DUE “BIG” SI INCONTRANO Al via la partnership tra Lodicare e Sanital per offrire un servizio ancora più efficiente per tutti i livelli di fragilità

44

LODISHOP.COM 11·2018

TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI FOTO: LUDOVICA BORIANI

D

a una parte la cooperativa sociale Lodicare, punto di riferimento assoluto sul territorio specializzato nell’ambito dell’assistenza domiciliare integrata (erogata attraverso il Consorzio Domicare – ex Consorzio Privatassistenza – dal Sistema Sanitario Nazionale). Dall’altra Sanital, il noto negozio ortopedico lodigiano (con cinque sedi in provincia), che dal 1987 offre tutti gli ausili e gli articoli sanitari di cui è possibile avere bisogno. Dal loro incontro, dettato dal bisogno spontaneo per entrambi di offrire un servizio ancora più completo ed efficiente, nasce una partnership importante. Lodicare si occupa di fragilità a tutti i livelli, con particolare attenzione alla fascia della terza età,


SALUTE

TUTTO QUELLO CHE SERVE È QUI

A fianco, Emanuela Altrocchi titolare di Sanital e, sopra, le commesse Giusy Zaghi (a sinistra) e Manila Bassi. Nella pagina accanto, lo staff di Lodicare: da sinistra Simona Majocchi, Emilio Cicirello, Maria Rosaria Ciardi e, davanti Davide De Santis.

ma riconosce che in tutte le fasce evolutive può presentarsi la necessità di un ausilio ortopedico. «È fondamentale per noi garantire la massima sicurezza in casa, sia per gli assistiti, sia per le famiglie e le badanti che seguono gli anziani. Ci è parso naturale, quindi, consigliare la qualità dei prodotti e del servizio Sanital ai nostri assistiti» commenta Emilio Cicirello di Lodicare. «Dall’altro lato, tante famiglie che si rivolgono alla Sanital sono spesso alla ricerca

Da Sanital troverete stampelle, carrozzine, sollevatori, letti, etc. disponibili sia per l’acquisto (anche tramite convenzione ASST) sia a noleggio. E ancora, attrezzature per mettere in sicurezza il bagno, piuttosto che corsetteria e calzature ortopediche su misura. È anche possibile prenotare una visita con il tecnico ortopedico Roberto Carniel che effettuerà un’analisi computerizzata del passo con pedana baropodometrica per realizzare plantari su misura personalizzati dallo sportivo al diabetico. In staff, anche la podocurista Erika Gatti che riceve a Casalpusterlengo e Sant’Angelo Lodigiano.

Nuovi orari

Lunedì e Sabato: 8.30 – 12.30 e 15 – 19 da Martedì a Venerdì: 8.30 – 13 e 14.30 – 19

di cure domiciliari per i propri cari. Il pensiero comune è sempre quello: trovare operatori seri, fidati e di comprovata esperienza. Indirizzarli verso Lodicare per noi è stato necessario» afferma Emanuela Altrocchi di Sanital. Chi deciderà di appoggiarsi a Lodicare e Sanital potrà usufruire di trattamenti professionali con consulenza gratuita e agevolazioni economiche, certi che per entrambe le società l’obiettivo è lo stesso: far star bene le persone.

ASSISTENZA: SCEGLIERE SENZA DUBBI Dal 2 dicembre verrà riattivata la presa in carico di nuovi pazienti nell’ambito del servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI). Per un’assistenza sicura e garantita, la famiglia dovrà quindi scegliere nell’elenco degli erogatori accreditati Consorzio Domicare. La cooperativa Lodicare fornisce anche il servizio di Segretariato Sociale, che consente alle famiglie di accedere al servizio badanti, con consulenza relativa a tutti gli adempimenti burocratici (pratiche di assunzione, contributi, elaborazione dei cedolini…) ad una tariffa chiara e omnicomprensiva che prevede anche il monitoraggio mensile dell’assistenza e servizi di formazione della badante.

DOVE SI TROVA Lodicare Via Secondo Cremonesi 48/b Tel. 0371 426600 (24h su 24) www.privatassistenza.it Sanital Viale Savoia 9 Tel. 0371 423831 www.ortopediasanital.it

11·2018 LODISHOP.COM

45


SALUTE

PAE: PERCORSO DI ACQUAMOTRICITÀ EDUCATIVA TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI FOTO: IPHOTOGRAFI.IT

AL VIA UN NUOVO PROGETTO FISIOKINETIC PER AVVICINARE ALL’ACQUA BAMBINI E RAGAZZI CHE SOFFRONO DI DISABILITÀ, DEFICIT MENTALI O FISICI, AUTISMO O PICCOLE E GRANDI FOBIE Francesca, Elena, Sonia, Jessica, Paola e Albert: sei istruttori di nuoto che hanno anche la qualifica di acquamotricità sono pronti a entrare in piscina con bambini e ragazzi che hanno qualche problema “in più” per avvicinarli in sicurezza e tranquillità al mondo dell’acqua. «Disabilità, deficit fisici o mentali, autismo e fobie possono trovare proprio nell’elemento acquatico un grande supporto» spiega Valentina Capuzzi, titolare di Fisiokinetic. «Abbiamo così istituito il Percorso di Acquamotricità Educativa (PAE) pensato proprio per chi soffre di questi disturbi. Dopo un primo colloquio con la psicologa dell’età evolutiva, la dottoressa Claudia Castiglioni (in foto a sinistra, con Valentina Capuzzi), in cui viene compilata una cartella clinica e vengono fissati gli obiettivi e le finalità psico-educative, i piccoli sono pronti a sperimentare il movimento in acqua, entrando in piscina con un istruttore dedicato, one to one, che organizzerà una serie di attività individuali e personalizzate che durano 46

LODISHOP.COM 11·2018

SERVIZI E TRATTAMENTI • Fisioterapia • Riabilitazione motoria a secco e in acqua • Tecarterapia • Laserterapia • Magnetoterapia • Ultrasuonoterapia • Taping neuro muscolare • Visite ortopediche, cardiologiche, posturali

circa 30-40 minuti a sessione. Durante il percorso (che prevede 10 o più lezioni in acqua a circa 30°C) continuano i colloqui di monitoraggio con la psicologa per verificare i risultati raggiunti. L’obiettivo finale? Condurre l’individuo, attraverso un lavoro graduale e mirato, alla scoperta delle proprie capacità e potenzialità, attraverso movimenti finalizzati che gli permettono di relazionarsi con il proprio corpo e con l’altro» conclude Valentina.

DOVE SI TROVA c/o Faustina Sporting Club Via Piermarini - Tel. 346 6976737 www.fisiokineticlodi.it Fisio Kinetic Fisioterapia e riabilitazione


SALUTE

SICUREZZA, TECNOLOGIA E PROFESSIONALITÀ TESTO: BIANCA VERONESI FOTO: LUDOVICA BORIANI

ALLO STUDIO DENTISTICO DENS, SOLO I MIGLIORI PROFESSIONISTI COME IL DOTTOR GIULIO RABBIOSI, PER PRESTAZIONI MEDICHE DI ECCELLENZA

A fianco, da sinistra, il dr. Giulio Rabbiosi, con gli assistenti Sabrina Zanoni e Gianluca Fucito. Sopra, uno scorcio dello studio DENS.

Non ha dubbi il dr. Marco De Angelis, fondatore degli studi dentistici DENS e del Centro Medico Lombardo: «la professionalità dei medici e dello staff è un prezioso punto di forza della nostra attività, rispetto alla quale non possiamo scendere a compromessi. Ecco perché ci avvaliamo della collaborazione solo di professionisti di comprovata esperienza» commenta. Come il dottor Giulio Rabbiosi, una vita trascorsa a prendersi cura del sorriso dei suoi pazienti. La sua è una passione che nasce da lontano, fin quando, da piccolo, giocava con gli attrezzi e le resine di un amico di famiglia, iniziando a familiarizzare precocemente con la professione. È parso poi naturale il proseguimento

degli studi in ambito specialistico odontoiatrico. E proprio di questo si occupa presso lo studio DENS di Lodi nella giornata del martedì: sedute di chirurgia semplice e complessa che contemplano le estrazioni comuni, quelle di denti del giudizio inclusi o seminclusi, le rimozioni di residui radicolari in inclusione ossea, l’asportazione di cisti, per citarne alcune. Senza dimenticare la conservativa e l’endodonzia. Il tutto, con l’ausilio di tecnologie di ultima generazione, come la TAC 3D Cone Beam, l’anestesia indolore e quella computerizzata: la prima permette di somministrare l’anestetico con un dispositivo a pressione, la seconda utilizza invece un dispositivo elettronico che “addormenta” il singolo dente e non metà viso!

Grande attenzione anche alla fase del post operatorio: DENS mette a disposizione dei pazienti un numero di telefono che garantisce la reperibilità 24 ore su 24 per qualsiasi problema o complicanza che possa insorgere.

DOVE SI TROVA Corso Roma 122 - Tel. 0371 202335 www.dens-italia.it Dens Italia

11·2018 LODISHOP.COM

47


VIAGGI VIAGGI DI NOZZE In questo campo le aspettative sono altissime e It Travel propone il sito dedicato sposinviaggio.com: un portale specializzato nel rendere sempre più indimenticabile un viaggio così importante per le nuove coppie. È possibile quindi aprire una lista nozze ad hoc e ricevere il contributo che gli invitati vorranno darci. Al rientro, gli sposi riceveranno anche il guest book con tutti i messaggi degli amici.

LE SARTE DEL TURISMO TESTO: FLAVIA SENESI FOTO: IPHOTOGRAFI.IT

SI DEFINISCONO COSÌ ILARIA CORRADO E SILVIA MILANESI, PERCHÉ NELLA LORO AGENZIA IT TRAVEL SANNO REALIZZARE IL VIAGGIO PERFETTO, CREATO SU MISURA PER LE ESIGENZE PIÙ DISPARATE È il lavoro che a tutti piacerebbe fare. Consigliare la clientela sul modo migliore per passare il proprio tempo libero: viaggiare. Ma se Ilaria (in foto a destra) e Silvia stanno per festeggiare il decimo compleanno della loro It Travel è perché questo lavoro lo sanno fare proprio bene. Il tutto parte naturalmente da una sincera passione per ogni aspetto correlato al viaggio, dalla voglia di relax al bisogno di conoscere nuovi posti. È proprio questa loro esperienza – sia come viaggiatrici in prima persona sia come operatrici - unita alle grandi doti di ascolto, che fa sì che il nostro viaggio inizi già quando entriamo 48

LODISHOP.COM 11·2018

nella loro agenzia di Via Aldo Moro. Com’è possibile? Perché Ilaria e Silvia sanno davvero sintonizzarsi sui bisogni dei loro clienti e riescono così a costruire il viaggio adatto a ciascuno, proprio su misura, dal cliente più esigente ai giovani che vogliono viaggiare “low budget”, da chi aspetta le vacanze per stendersi sul lettino della spiaggia a chi invece deve vedere almeno un posto nuovo al giorno. E quando hanno messo a fuoco cosa vogliamo, come in un cinema, parte il film di come sarà la nostra vacanza: la capacità descrittiva delle ragazze di It Travel riesce infatti a proiettarci in vacanza come se già fossimo lì. A questo punto… non resta che partire!

PASQUA: PORTIAMOCI AVANTI! Ecco un’offerta da non lasciarsi sfuggire: per la settimana di Pasqua (avete presente? Quella in cui c’è quel bellissimo lungo ponte…) Ilaria e Silvia ci propongono un Mar Rosso alternativo, quello di Port Ghalib, con una formula hard all inclusive supervantaggiosa in un resort di lusso a cinque stelle. Da prenotare subito!

DOVE SI TROVA Via Aldo Moro, 56 - Tel.0371 438152 agenzia@ittravel.it - www.ittravel.it It Travel - agenzia viaggi it.travel


MODA

A fianco, Federica Nargi, testimonial di Rebecca. Sotto, gli orecchini e il collier della collezione R - Zero, born to sparkle. In basso, orecchini e collana linea Copenhagen.

L’ACCESSORIO SI FA

ICONA DI STILE In esclusiva da Rizzi Gioielli le nuove linee di Rebecca, tra ispirazioni nordiche, hollywoodiane e social

11·2018 LODISHOP.COM

49


MODA

3

2

4

A destra, lo staff di Rizzi Gioielli: da sinistra la titolare Danila, la figlia Giovanna (dietro), Denaldo, Buce, Teresa e Daniela.

1

TESTO: LAURA GELSOMINO

R

icerca del dettaglio, lavorazioni artigianali di alto livello, design moderno e accattivante, sempre attento agli ultimi dettami della moda. Questi gli ingredienti di Rebecca, brand di gioielleria tutto Made in Italy (l’azienda è fiorentina e tutte le fasi della creazione vengono svolte all’interno dello stabilimento di Empoli), che trovate in esclusiva a Lodi da Rizzi Gioielli in via Oldrado da Ponte. 50

LODISHOP.COM 11·2018

5

La filosofia che sottende ogni interpretazione di Rebecca consiste nel lavorare materiali come il bronzo, l’acciaio e l’argento con sofisticate tecniche di arte orafa. Il risultato? Gioielli che diventano veri e propri status symbol, da esibire in ogni occasione e che diventano icone di stile. Ogni pezzo diventa accessorio di moda dalla forte personalità, ad altissimo contenuto di design. Il fascino tutto particolare di Rebecca, diventa quindi l’idea


MODA

6

7

10

9

8

1. Bracciale Hollywood Stone, con perle azzurre e zirconi bianchi. 2. Orecchini Lucciole, con pendenti o doppio filo, impreziositi da cristalli bianchi e neri. 3. Orecchini e collier linea R Zero, con lavorazione bombata dal gusto retrò e trama diamantata. 4. Ciondolo My Angel portafortuna. 5. Ciondoli MyTag per i social addicted. 6 e 7. Parure della linea Hollywood Stone con pietre nelle tonalità pastello. 8. Collana in argento con pietre colorate della linea Lucciole e collana Hollywood Pearl a catena con perle bianche. 9. Bracciale componibile a piacere della linea My World. 10. Collane My Alphabet con ciondoli lettera.

perfetta per un regalo di Natale che farà la gioia di chi lo riceve. I dettagli e le rifiniture disponibili sono innumerevoli: basta lasciarsi sedurre dalla diverse linee proposte da Rebecca. C’è R - Zero per le amanti dell’effetto sparkling, London per chi ama l’ispirazione british, Copenhagen per chi predilige la purezza delle linee nordiche. Tonalità pastello, morbide e raffinate, nella linea Hollywood Stone, non serve dirlo, per chi si sente davvero “diva”.

E ancora, My World, con gioielli unici e irripetibili proprio perché danno la possibilità di essere personalizzati, aiutandoci ad esprimere passioni e personalità. Divertentissimi, all’interno della linea My World, i gioielli MyTag, ispirati ovviamente al mondo dei social network: basta scegliere il proprio tag preferito ed esprimere il proprio stile in un solo gesto. Infine Lucciole: catene sottili che formano pendenti e doppiogiri impreziositi da cristalli.

DOVE SI TROVA Via Oldrado da Ponte 11 Tel. 0371 495902

11·2018 LODISHOP.COM

51


MODA

QUATTRO PASSI NELL’INVERNO TESTO: FLAVIA SENESI

Finalmente sono arrivate. Sono tante e non aspettano altro che essere provate. Ma le scarpe dell’inverno 2018 si riveleranno una grande sorpresa in fatto di tradizione e abbinamenti. Vediamo come

1

LE CHUNKY SNEAKERS Presente quelle scarpe da ginnastica con la suola enorme alta, ma ipercomoda? Se non le avete ancora prese dovete correre ai ripari: l’inverno 2018 le vede ancora protagoniste, più colorate, corazzate e decorate che mai. Per falcate fotoniche.

2

IL LATO DIVERTENTE DEL TRONCHETTO Si tratta di un “immancabile” della stagione invernale, sia perché calza bene il piede, sia perché è molto versatile: il tronchetto o lo stivaletto lo abbiamo tutte. Ma come quest’anno non se ne erano mai visti. Gli stivaletti infatti si vestono di tessuto, prendendo in prestito i classici della tradizione maschile, come il tartan e il principe di Galles. Un modo nuovo per svecchiare il solito pantalone nero? 52

LODISHOP.COM 11·2018

3

PER COMBATTENTI URBANE Altro grande classico, amatissimo dalle ragazze, è l’anfibio. Super comodo con pantaloni e jeans, sta benissimo con le gonne di ogni lunghezza. Le scorse stagioni ci avevano abituato a variopinte fantasie fiorate, quest’anno invece svetterà sempre e ancora l’intramontabile nero.


MODA

MA IL RE DELL’INVERNO È PROPRIO LUI Ebbene sì: lo stivale texano. Quello che normalmente, in versione traforata, è considerato ormai un trend estivo, si rilancia in un inedito look invernale e si mette con minigonne, pantaloni oversize e perfino con il kilt da college inglese. Li vedremo ovunque e un po’ di tutti i colori, dalle tonalità cuoio come quelli dei cowboy al nero borchiato da cattiva ragazza. Ma la vera notizia è che il colpo di classe per essere veramente alla moda è indossarli bianchi.

5

4

SPAZIO A UN PO’ DI SEDUZIONE Sì, ma solo per le più audaci e per chi è a posto con il vaccino anti influenzale, dato che... ci vuole il fisico. Il trend è ancora quello - agghiacciante nel vero senso della parola - delle gambe nude d’inverno. Davvero, sulle passerelle si sono visti sandali a listino, sandali col tacco medio o altissimo, ma pur sempre sandali. Unica consolazione: è concesso il calzino di lana.

L’ALTERNATIVA SPARKLING Per tenerci al caldo almeno fino al ginocchio ovviamente lo stivale è concesso. Tacco alto, a stiletto, basso, cuissard o al ginocchio, non importa, quel che conta è che il nostro stivale sia in mood disco, ovvero tutto tempestato di paillettes. Da mettere di giorno, di notte, sempre. Ideali per dare nuova vita al solito outfit total black.

6

STILOSI E PRATICISSIMI Colorati come la gamma degli Hunter, il tipico accessorio da brughiera inglese, o super fantasiosi come i modelli di Colors Of California, gli stivali da pioggia in  gomma 100% sono diventati a tutti gli effetti un trend di stagione. Con buona pace dei nostri fidanzati che ci vorrebbero con le decolleté, pare proprio che quest’anno non ne potremo più fare a meno.

11·2018 LODISHOP.COM

53


CHI È SIMONE PESATORI 1976 Simone pesatori nasce a Lodi e cresce ascoltando Iron Maiden, Helloween e Metallica, ma anche il cantautorato rock italiano. 1995 Fonda i Sintonia Distorta, band di hard progressive rock ancora oggi all’attivo. 2015 Con l’album “Frammenti d’Incanto” (Lizard Records) Simone e i Sintonia Distorta vengono accolti dalla critica di settore come una delle principali rivelazioni degli ultimi anni. 2018 È pronto il singolo “Love is all we need”, l’esordio di Simone, in arte Èmonis,

IL ROCKER DAL CUORE TENERO come solista.

Due chiacchiere con Émonis, al secolo Simone Pesatori, che ci parla del suo nuovo percorso da solista e di un ritornello scritto tanti anni fa... 54

LODISHOP.COM 11·2018


PERSONAGGIO

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: AFTER SPELL STUDIOS

L’

Copertina” creata dall’agenzia di comunicazione After Spell Studios.

abbiamo conosciuto come vocalist dello storico gruppo progressive lodigiano Sintonia Distorta, ora si prepara a esordire da solista con “Love is all we need”, in uscita venerdì 9 novembre e disponibile in tutti gli store digitali e piattaforme streaming. Simone Pesatori, in arte Émonis, si avvia a intraprende la strada del pop rock più fruibile grazie alla collaborazione con musicisti del calibro di Cosimo Zannelli, chitarrista, e Daniele “Barny” Bagni, bassista, entrambi già musicisti di Litfiba e Pelù. L’inedito è arrangiato da Luca Pernici (produttore di Ligabue, RIO e Mario Biondi) e esce per Vrec, casa discografica tra le più apprezzate del panorama nazionale che vanta, tra le sue produzioni, la presenza di artisti del calibro di Casablanca (band di Max Zanotti, importante produttore e autore di artisti come Giusi Ferreri e Valerio Scanu) e Valeria Rossi (quella di “dammi tre parole”) solo per citarne alcuni. L’abbiamo incontrato e ci ha raccontato le sue ultime novità. Simone, o dovrei dire Émonis, ti presenti da solista con un nuovo nome d’arte... È nato un po’ per caso, ho pensato a “em” come empatia, “emo” come emozioni, “Émonis” come anagramma del mio nome.

“LOVE IS ALL WE NEED” DISPONIBILE DAL 9 NOVEMBRE SULLE PIATTAFORME DIGITALI SPOTIFY, GOOGLE PLAY, ITUNES, TIDAL, AMAZON MUSIC E DEEZER

ÉMONIS

Il 9 novembre esce il tuo singolo “Love is all we need” di cui sei cantautore. Com’è nato questo pezzo? A dir la verità il ritornello ha quasi vent’anni ed è rimasto lì chiuso in un cassetto, come se aspettasse il momento giusto per essere ascoltato. In questo brano ho racchiuso tutto l’amore che ho per la musica, cercando di puntare su un testo “leggero”, fresco e a tratti semplice poiché per me, proprio nella semplicità delle cose, è radicata la vita. Ti definisci “pittore delle emozioni”, che cosa intendi? Basta guardarci attorno: stiamo tutti “ingrigendo”! Stiamo perdendo sempre più il contatto con i nostri colori, con la nostra parte più viva

e spesso incolpiamo ciò che ci sta intorno invece di guardare dentro noi stessi. Se ognuno facesse la sua parte, potremmo ritrovare quei colori ripartendo dai piccoli gesti quotidiani, dai sogni e da ciò che ci circonda. Io con la musica cerco di dare una sferzata di colore.

Quali sono le tue aspettative per il futuro? Intanto ammetto di essere curioso di vedere i risultati, anche se mi sembra già di essere in un sogno. Vivo la situazione con l’entusiasmo tipico di un bambino. Poi sicuramente vorrei che la mia musica arrivasse alle persone e riuscisse a trasmettere emozioni e passione. Infine, visto che non sono troppo impegnato (ride, ndr.) continuo a esibirmi con i Sintonia Distorta: lì alla fine è come essere un po’ a casa. Ho anche intrapreso un’inedita collaborazione heavy metal con uno degli attuali vocalist più apprezzati del genere, Henning Basse, voce dei Firewind, band di Gus G, ex chitarrista di Ozzy Osbourne.

11·2018 LODISHOP.COM

55


A T U PE R T U CON

56

SONIA PERONACI

LODISHOP.COM 11·2018


INTERVISTA

La regina delle ricette online riscopre la bellezza del contatto diretto con le persone e si racconta dal suo nuovo quartier generale: la Sonia Factory

A

TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI

ppassionata di web e soprattutto amante della buona cucina, Sonia Peronaci è una donna dalle mille risorse: dopo il successo strepitoso di Giallo Zafferano, libri e passaggi televisivi oggi approda alla Sonia Factory, uno spazio tutto suo nel cuore di Milano (in via Bramante) dove esprimere la sua creatività e ritrovare il contatto diretto con le persone, sempre utilizzando il suo attrezzo preferito: i fornelli. Insomma, cuoca, scrittrice, presentatrice, blogger e mamma di tre figlie: eccola qua, intervistata da LodiShop. Chiunque abbia mai cercato una ricetta online si è imbattuto in Giallo Zafferano, la tua prima creatura. Com’è nata l’idea? Ho fondato Giallo Zafferano nel 2006 e l’ho diretto fino al 2015, assieme a mio marito Francesco. Lui esperto di web e io di cucina: abbiamo unito le nostre passioni e le abbiamo trasformate in un lavoro meraviglioso. Ci siamo rifatti all’americana Marta Stewart, ma non

volevamo un vero e proprio blog. Così è nato Giallo Zafferano.

Qual è stata la sua forza? La prova delle ricette: ogni passaggio veniva eseguito fisicamente. C’era pieno di database online di ricette, ma non provarle step dopo step era un limite. E poi abbiamo dato da subito molto spazio all’elemento fotografico. 11·2018 LODISHOP.COM

57


INTERVISTA

Ti saresti mai immaginata un successo tale? No. Abbiamo investito quattro anni di fila, senza che le aziende ci aiutassero minimamente. Pensavano fosse un fenomeno passeggero. La storia poi ci ha dato ragione, tanto che ci hanno acquisiti: ma dopo la quotazione in Borsa erano cambiate le filosofie iniziali che ci avevano spinto a fondare il sito. Inoltre, nel 2009 l’avvento di Facebook aveva iniziato a spingere la mia persona. Dietro a Giallo Zafferano emergevo sempre più io ed ero nella posizione (stretta) di rispondere sempre più alle aziende in prima persona con la mia immagine. Mi sentivo un po’ ingessata. Ma nello stesso tempo ho iniziato ad aprirmi al contatto diretto con la gente e mi è piaciuto tantissimo. Come sei approdata quindi alla Sonia Factory?

Il contatto con le persone è stato uno degli elementi che più mi ha motivato. Una volta individuata la location, l’abbiamo ristrutturata per due anni e mezzo. L’abbiamo resa bella esteticamente e funzionale. Oggi è la sede della mia redazione, ma è anche uno spazio eventi, aperto alle persone. La affittiamo anche ai privati e alle aziende per qualsiasi tipo di occasione o ricorrenza. Quando dirigevo Giallo Zafferano avevo poche occasioni di uscire: ero sempre in redazione a provare ricette e a produrre contenuti. Oggi, con Sonia Factory ho recuperato questa dimensione e mi piace entrare in contatto con le persone e diverse realtà aziendali che, sempre più numerose si appoggiano a noi per gli eventi. Invece, non pensi che in tv di cucina ce ne sia troppa? C’è troppa cucina che non lascia il segno. Troppi lo fanno solo

SONIA E L’ORSO IN CUCINA

per raccogliere sponsor. Ci sono programmi senza contenuti, che non raccontano niente e diventa difficile appassionarsi. Per me, in fondo, ogni piatto racconta una storia ed è da lì che si deve partire.

In casa tua, chi cucina? Ho tre figlie grandi, ormai tutte fuori di casa, quindi si cucina poco. Mio marito Francesco è bravo e ogni tanto mi propone piatti suoi: è speciale la sua pasta alle vongole. Io invece sono specializzata nell’aprire il frigo e inventarmi qualcosa con quello che c’è. Mi piace tanto cucinare etnico.

Il tuo libro sul comodino? Sto leggendo un libro particolare dedicato alla pasticceria vegana: gli autori hanno condotto studi di chimica e hanno scoperto che alcune alghe rosse giapponesi possono sostituire benissimo il tuorlo d’uovo, mentre il latte d’avena monta come la panna. Buono a sapersi!

Anche un lodigiano ha partecipato a uno degli eventi della Sonia Factory, dedicato al Parmigiano Reggiano. È il nostro Orso in Cucina (www.lorsoincucina.it), alias Alex Li Calzi, che ha seguito una giornata di workshop, con tavole rotonde dove si è potuto imparare a riconoscere le diverse stagionature e le lavorazioni, con degustazione (addirittura di pezzi stagionati 72 mesi!). Un’esperienza fantastica, conferma Alex, dove imparare qualcosa di utile in un ambiente tranquillo e informale, come fossimo a casa di amici. E già che l’abbiamo sentito, gli abbiamo “rubato” un paio di ricette di stagione. Eccole nella pagina accanto!

58

LODISHOP.COM 11·2018


INTERVISTA

Pan di zucca INGREDIENTI • 400 g di farina per pane o pizza • 100g di farina tipo manitoba • 300 g di purea di zucca • 2 cucchiai di olio • 10 g di sale • 15 g di zucchero • 1 bustina di lievito di birra disidratato • spago da cucina PREPARAZIONE 1 Scaldate il forno a 180°C. Tagliate a fette sottili una zucca, infornatela finche sarà tenera. 2 Lasciatela raffreddare e togliete la buccia. Col frullatore a immersione frullate la zucca fino ad ottenere una purea liscia. 3 Procedete a impastare il pane aggiungendo la zucca a tutti gli ingredienti in polvere la zucca. Fate lievitare nel forno spento con la luce accesa in una ciotola unta coperta con la pellicola: la quantità deve raddoppiare. 4 Quando l’impasto sarà lievitato formate il pane. Per dare la forma di zucca, usate dello spago da cucina, fate degli intrecci per formare prima 4 spicchi e poi 8. Legate le estremità dello spago e mettetelo su una teglia con carta da forno. Fate rilievitare per ancora un’ora . 5 Spennellate d’olio gli spicchi prima di infornare. Forno caldo a 200°C per i primi 10 minuti e poi abbassate a 170° C. Cuocete ancora per altri 15 minuti. Sfornatelo lasciatelo raffreddare e delicatamente togliete lo spago.

Pumpkin Spicy Bundt Cake (ciambella speziata alla zucca) INGREDIENTI • 350 g di farina • 250 g di zucchero • 1 bustina di lievito per dolci • 1/2 cucchiaino di bicarbonato • 1 pizzico di sale • 130 ml di olio di semi • 150 g di purea di zucca mantovana • 3 uova

• mix di spezie a piacere da frullare con un buon macinino • 4 cucchiaini di cannella macinata • 2 cucchiaini di zenzero in polvere • 1 cucchiaino di noce moscata grattugiata o di macis • 1 cucchiaino di pimento • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano

INGREDIENTI PER LA FROSTING • 20 g di noci pecan • 150 g di philadelphia • 80 g di zucchero a velo • mix di spezie(descritto sopra) PREPARAZIONE 1 Scaldate il forno a 180 gradi. Ungete bene uno stampo per ciambella. Miscelate la farina, con il bicarbonato, 2 cucchiaini di spezie, il sale e il lievito. 2 Con la planetaria, sbattete le uova con lo zucchero, quando saranno spumose, aggiungete la zucca e l’olio. Amalgamate bene il tutto e cuocete per circa 35 minuti. 3 Sfornate e lasciate raffreddare in una gratella. Preparate la frosting per decorare, mescolando il formaggio spalmabile, con zucchero a velo e le spezie. Infine, sopra, granella di noci pecan.

11·2018 LODISHOP.COM

59


NUOVA FIAT 500 COLLEZIONE

STILE PER OGNI OCCASIONE Con l’arrivo dell’autunno, Fiat debutta con una nuova serie speciale dedicata alla stagione, con esclusivi abbinamenti di colori e materiali, già disponibile presso lo showroom della Concessionaria Lazzari Group

60

LODISHOP.COM 11·2018


MOTORI

TESTO: CRISTIANO ROSSETTI

A

sseconda le stagioni della moda, ma non passa mai di moda. Risiede anche in questo dettaglio l’unicità della Fiat 500 che oggi sfila in nuove vesti mantenendo autenticità e rilevanza. Dopo la serie speciale per la stagione primaverile, debutta in anteprima assoluta, la nuova serie speciale Fiat 500 Collezione dedicata all’autunno, già ammirabile in tutta la sua eleganza presso lo showroom della Concessionaria Lazzari Group. L’ultima rivisitazione iconica di casa Fiat è stata presentata per l’occasione alla Rinascente di Milano, simbolo storico nella città della moda. Per lanciare la nuova protagonista, il marchio Fiat ha scelto infatti un’eccellenza nel mondo in fatto di stile e fashion: L’Uomo Vogue, con il quale condivide gli stessi valori di eleganza e cura dei dettagli. Disponibile sia come berlina con tetto in vetro di serie, sia nella più esclusiva versione cabrio con soft top grigio, la nuova 500 Collezione sfoggia livree uniche e inedite, come il bicolore “Brunello”, abbinamento a contrasto tra Bordeaux Opera e Grigio Carrara che evocano la vanità della moda e i colori dell’autunno. Disponibili anche in tinta unita Bordeaux Opera, Grigio Carrara, Nero

Vesuvio e l’inedito Grigio Cortina, all’esordio su questa serie speciale. Le linee esterne sono impreziosite dalla modanatura cromata sul cofano anteriore e dalla linea di bellezza color rame, che richiama la finitura dei cerchi in lega da 16”, di serie. A siglare infine l’eleganza della vettura il logo “Collezione” cromato in corsivo, un dettaglio di stile che spicca sul portellone posteriore. Anche all’interno non mancano i richiami al mondo della moda, come i sedili in gessato nero e bordeaux con lunetta superiore in vinile nero e logo 500 ricamato bordeaux. Sulla plancia, in tinta carrozzeria, spicca la linea color rame, che riprende la linea di bellezza sulla carrozzeria. I tappetini neri si contraddistinguono grazie alla firma “Collezione” ricamata in tinta bordeaux. Stile ed eleganza da portare sempre con sé, con la cover chiave specifica by Mopar in tinta rame con il logo “Collezione”. Il piacere estetico si fonde con la tecnologia nella nuova serie speciale di 500 che, per rispondere alle esigenze di un cliente attento a comfort, praticità e sicurezza, offre di serie sensori di parcheggio, sensore pioggia e sensore crepuscolare. Una dotazione pensata per rendere più

facile e confortevole la guida quotidiana. Ricca anche la dotazione di contenuti a richiesta: la radio Uconnect 7” HD LIVE, con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità con Android AutoTM, il navigatore integrato con mappe Tom Tom, il display 7” TFT più ampio della categoria, e, per gli amanti della musica in auto, il sistema Beats Audio Hi-Fi. È infine possibile scegliere tra due propulsori a benzina E6D: il collaudato 1.2 69 CV, disponibile anche con doppia alimentazione benzina e GPL, cambio robotizzato Dualogic e paddle shift; e il motore TwinAir da 0.9 cm3 da 85 CV.

DOVE SI TROVA LODI, San Grato Tel. 0371 4495201 www.lazzari-fcagroup.it

11·2018 LODISHOP.COM

61


FOTOGRAFIA

Fotografia SESTA LEZIONE

CORSO DI FOTOGRAFIA INQUADRATURA, SECONDA PARTE TESTO: ANTONIO MAZZA

La differenza tra immagini dinamiche e statiche e la disposizione dei punti forti in diagonale. Ce le illustra il fotografo Antonio Mazza

Quando decidiamo di scattare una fotografia, dobbiamo tenere presente che ogni immagine implica un soggetto principale. Quindi la prima cosa da fare per avere una buona composizione dell’immagine, è individuare che cosa ci attira di più in quel momento e cosa vogliamo che la nostra fotografia trasmetta a chi la osserva.
Nella regola dei terzi (che abbiamo spiegato sul numero di LodiShop di ottobre) i punti di 62

LODISHOP.COM 11·2018

incrocio delle righe formano i punti forti della nostra immagine, quindi è in prossimità di quei punti che andremo a collocare il soggetto principale della nostra fotografia se vogliamo una foto che sia dinamica; al contrario dobbiamo inquadrare il soggetto esattamente nel centro se vogliamo un’immagine statica. Attenzione però! Se abbiamo due soggetti che si contrappongono, meglio che siano su due punti forti in diagonale. Nelle immagini pubblicate in pagina potete apprezzare come nel mondo dell’arte questa regola sia spesso usata. Abituatevi a cercare queste linee in tutte le immagini che vedete sui giornali e persino nelle inquadrature dei film: sarete così facilitati a “vedere” la regola dei terzi e a metterla in pratica quando sarete voi a doverla applicare.

fotomazza.it antoniomazza_ fotografo


Lodi

AGENDA

LODI DA VIVERE A CURA DI CRISTIANO ROSSETTI

ma che soprattutto si è tradotta alvare Domenica 23 Dicembre, ore 16 e Melegnano E’ NATALE: TUO CUORE! in momenti di condivisione con Dal 10 novembre 2018APRI al 6ILgennaio enzo Sivelli, baritono coro e cantanti solisti de “Il Ramo” - un Simone Anelli, pianoforte pubblico sempre in crescita. 2019 lo spazio espositivo Bipielle La mostra, divisa in tre sezioni, Domenica 30 Dicembre, ore 16 Arte (via Polenghi Lombardo) ospita nella prima sezione la XX olonne sonore ASPETTANDO NUOVO ANNO - Parole & Note all’ora del the ospita la 3^ edizione deIL“Le Stanze edizione di Carte d’Arte, con quattro della GraficaSabato d’Arte”, organizzata 5 Gennaio 2019, ore 16 incisori LA COMPAGNIA TEATRALE “I SOLITI” ricorda contemporanei: Antonio Cècu FerrariDario dall’Associazione Monsignor ZONI DEL CUORE Giovanna Lobbia, Stefano Bozzini, Martina Orsini, Debora Maietti Delpin, Raffaello Margheri, Laura grafica d’arte fisarmonica anoforte Quartieri. La Luca Consolandi, Stor, Nicola Villa. L’inaugurazione è rappresenta un punto di riferimento ncesco costante nell’attività Domenica espositiva 6 Gennaio, ore 16 fissata per domenica 11 novembre nto UN BACIO A MEZZANOTTE allepianoforte ore 11. e divulgativadidell’Associazione e con Gigi Franchini - Paolo Marconi, segue brindisi 78-1837) Monsignor Quartieri che ha messo www.fondazionebancapopolaredilodi.it

a

Le stanze della grafica d’arte

3

a cura di

gianMaria Bellocchio e Walter pazzaia

AE XX

d’

ASSOCIAZIONE MONSIGNOR QUARTIERI LODI

Dario Delpin - raffaello Margheri laura Stor - nicola Villa

omaggio a

FRANCO

TEATRO ALLE VIGNE GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE IN SCENA “IL FU MATTIA PASCAL” Per la stagione di Prosa - Fuori Abbonamento 2018/2019 del Teatro alle Vigne giovedì 29 novembre alle ore 21 va in scena lo spettacolo “Il fu Mattia Pascal” di Luigi Pirandello, diretto da Alberto Oliva e interpretato da Mino Manni. Chi non ha mai desiderato almeno una volta di cambiare identità per avere una seconda possibilità dalla vita, per cancellare tutto il passato e ricominciare

SCIARDELLI 1933-2015

Domenica 9 Dicembre, ore 16

gli eventi è libero a confrontoL’ingresso artistia tutti e tecniche METTIAMO I BAFFI ALLA GIOCONDA! SPAZIO BIPIELLE ARTE fino ad esaurimento dei posti. mphony Orchestra Walter Pazzaia differenti per provenienza, epoca “LE STANZE DELLA e stile. Una continua indagine 16 Dicembre, ore 16 GRAFICADomenica D’ARTE” one della CICA MICA BUM E UN PIZZICO DI PEPE Mirko Montinia risultati di rilievo chediha portato Quartieri IN MOSTRA attori eDAL cantanti10 de “Il Ramo”, Scuola d’Arte e Spettacolo nell’orizzonte culturale lodigiano, Simone Anelli, pianoforte NOVEMBRE

da zero una nuova esistenza? È il sogno di azzerare la memoria e ripartire, più leggeri e liberi dal fardello di quello che è accaduto prima, ma forti di una coscienza di vita, un’esperienza e un vissuto che ci consentano di non commettere più gli stessi errori. Pirandello, con il suo linguaggio straordinario e le situazioni al limite tra grottesco e surreale, ci dà la possibilità di affrontare il tema attualissimo dell’identità doppia, tripla, falsa o in cerca di definizione, oggi esasperata dalle potenzialità pericolose offerte dai social network. www.teatroallevigne.com

GRATUITA RITIRA QUI LA TUA COPIA

Farmacia Comunale 1, via San Bassiano 39 • Farmacia Comunale 2, via Cavallotti 23 • Farmacia Comunale 3, v.le Savoia 1 (ingresso Ospedale Maggiore). Sempre aperta dal lunedì alla domenica 24 h su 24 h • Farmacia Comunale 4, v.le Pavia 9 • Ufficio IAT, p.za Broletto 4 • CC My Lodi, via Grandi 6/8 • Camera di Commercio Lodi, via Haussmann 15 • Istituto Canossa, via XX settembre 7

lifestyle magazine www.lodishop.com

metti il tuo “like” e seguici

lodishop LIFESTYLE

MAGAZINE

11·2018 LODISHOP.COM

63


AGENDA

Lodi

LODI DA VIVERE A CURA DI CRISTIANO ROSSETTI

TOPO FEDERICO RACCONTA DOMENICA 18 NOVEMBRE TEATRO ALLE VIGNE, ORE 17 Per la stagione di Famiglie a Teatro, in programma “Topo Federico racconta”. Federico è un topo sognatore, mentre gli altri lavorano lui raccoglie parole con

Per la stagione di Musica 2018/19 del Teatro alle Vigne a cura dell’Associazione Amici della Musica “A. Schmid”, il Comune di Lodi propone il concerto del Trio Metamorphosi (Mauro Loguercio, violino; Francesco Pepicelli, violoncello; Angelo Pepicelli, pianoforte).

COPENAGHEN GIOVEDÌ 15 NOVEMBRE TEATRO ALLE VIGNE, ORE 21 Per la stagione di Prosa 2018/19 del Teatro alle Vigne, va in scena lo spettacolo “Copenaghen” di Michael Frayn, diretto da Mauro Avogadro e interpretato da Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice. In un luogo che ricorda un’aula di fisica, immersi in un’atmosfera quasi irreale, tre persone, due uomini e una donna, parlano di cose accadute in un lontano passato; quando tutti e tre erano ancora vivi. Sono Niels Bohr (Orsini), sua moglie Margrethe (Lojodice) e Werner Karl Heisenberg (Popolizio). Il loro tentativo

Novecento” del 2010 ha consentito un’esauriente valutazione critica dell’opera di Benito, proprio nel suo rapporto di similitudine e alterità sia

MALANOVA MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE TEATRO ALLE VIGNE, ORE 21

10 novembre alle ore 18 presso l’Atrio

alle Vigne, in occasione della Giornata

1. CONCERTO DEL TRIO METAMORPHOSI LUNEDÌ 12 NOVEMBRE TEATRO ALLE VIGNE, ORE 21

una famiglia di pittori a Lodi nel

con il padre che con il fratello maggiore

Abbonamento 2018/2019 del Teatro

1

nature morte. La mostra “I Vailetti,

cui crea delle bellissime storie.

Per la stagione di Prosa - Fuori

TEATRO

raggiunse gli esiti migliori, specie nelle

Internazionale per l’Eliminazione della Violenza sulle Donne, in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità, il Comune di Lodi propone “Malanova”, tratto dal testo di Cristina Zagaria e Anna Maria Scarfò. con Ture Magro. Malanova è il tentativo fatto a quattro mani da due autori teatrali, un uomo e una donna, che hanno deciso di non nascondere mai la propria stessa fragilità, perfettamente in accordo nel voler trasformare la retorica della denuncia in una indagine al maschile, un’esplorazione edipica sulla responsabilità, sulla convivenza e

Santino, pure pittore. Inaugurazione il Banca Centropadana. Orari di apertura a pubblico: da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle ore 19; sabato e domenica  dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19. Ingresso libero.

LA BRIGATA EBRAICA IN ITALIA E LA LIBERAZIONE DAL 9 AL 18 NOVEMBRE EX CHIESA DELL’ANGELO VIA FANFULLA, 22 Il Comune di Lodi, in collaborazione con l’Anpi - Comitato Provinciale di Milano - e l’Associazione Centro Studi Nazionale Brigata Ebraica, promuove la mostra La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945), a cura di Stefano Scaletta, Cristina Bettin e Samuele Rocca. L’esposizione propone un

sull’essere coinvolti, come esseri umani,

approfondimento sulla partecipazione

in una trama di fondo che ci rende tutti

delle decine di migliaia di soldati ebrei

ugualmente responsabili della vita

distribuiti nei vari eserciti Alleati nella

degli altri.

guerra contro il nazifascismo, con particolare riferimento ai corpi ausiliari

ARTE

dell’esercito britannico e alla Brigata

BENITO VAILETTI DALL’11 NOVEMBRE AL 2 DICEMBRE BANCA CENTROPADANA CORSO ROMA, 100

Ebraica in Italia. L’inaugurazione è

Il Comune di Lodi promuove la mostra “Benito Vailetti  - Bohèmien

prevista venerdì 9 novembre alle ore 18.30. Orari di apertura da martedì a venerdì dalle 16 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

CULTURA

colori ed il cavalletto nelle sue

FABRIZIO DE ANDRÈ CANZONI E RADICI SABATO 10 NOVEMBRE BIBLIOTECA LAUDENSE VIA SOLFERINO 72, ORE 17

dell’Adda”, curata da Mario Quadraroli. Figlio d’arte, Benito Vailetti apprese dal padre Giuseppe, che seguiva portandogli la cassetta dei scorribande per la campagna e lungo il

Il Comune di Lodi promuove “Fabrizio

è di chiarire che cosa avvenne nel 1941 a

fiume, i segreti di una tecnica pittorica

De André – Canzoni e radici”, un

Copenaghen, quando improvvisamente

assimilata da autodidatta, e che praticò

progetto del Gruppo “Poesia & Musica”

il fisico tedesco Heisenberg fece visita

in seguito in una serie copiosissima

che propone la contaminazione fra

al suo maestro Bohr in una Danimarca

di opere. Si cimentò tanto nell’olio

poesia e musica, l’accostamento di

occupata dai nazisti.

che nell’acquerello, tecnica in cui

ritmi poetici e ritmi musicali.

64

LODISHOP.COM 11·2018


VIENI PRESSO IL NOSTRO STUDIO IN CORSO ROMA, 122 A SCOPRIRE

tutti i vantaggi DI

Un trattamento ortodontico in alternativa agli apparecchi in metallo che si avvale di aligner quasi invisibili, creati su misura per il paziente e pronti a garantire a quest'ultimo il massimo comfort

È INVISIBILE

È COMODO Dal momento che gli aligner Invisalign sono rimovibili, si potrà mangiare e bere ciò che si desidera durante il trattamento, togliendo semplicemente gli aligner.

Gli aligner Invisalign sono quasi invisibili e difficilmente qualcuno noterà che li stai indossando.

È INNOVATIVO Il sistema Invisalign consente di visualizzare i risultati virtuali e il piano di trattamento prima del suo inizio, in modo da conoscere in anticipo l'aspetto dei denti al termine del trattamento.

È IGIENICO Inoltre, sarà possibile rimuovere gli aligner anche per lavare i denti e passare il filo interdentale nel modo abituale per mantenere una corretta igiene orale.

DENS È CERTIFICATO NELL’UTILIZZO DELL'ORIGINALE INVISALIGN Lodi

Milano

Abbiategrasso

Pavia

Garlasco

Corso Roma, 122 T. +39 0371 20 23 35

Via Melchiorre Gioia, 37 T. +39 02 67 07 9399

P.zza Samek, 5 T. +39 02 94 62 564

P.zza Dante, 1H T. +39 0382 30 06 59

P.zza della Repubblica, 24 T. +39 0382 80 05 95

Direttore Sanitario Dr. Alessandro Lena

Direttore Sanitario Dr. Luca De Blasi

Direttore Sanitario Dr. Marco De Angelis

Direttore Sanitario Dr. Andrea Scribante

Direttore Sanitario Dr. Alessandro Peronnia

LodiSHOP Novembre 2018  

Lifestyle magazine

LodiSHOP Novembre 2018  

Lifestyle magazine

Advertisement