LodiSHOP Marzo 2021

Page 1

marzo 2021

Enti istituzionali

www.lodishop.com / n° 03

Tavola

MA CHI HA INVENTATO LA COLOMBA PASQUALE?

BELLEZZA Mini guida al make-up di primavera

SERAL

TENDA

I BONUS DI CUI TI PUOI

fidare

L’intervista L'ULTIMO LIBRO DI CHIARA MONTANI, TRA ARTE E MISTERO





PER PROMUOVERE LA TUA ATTIVITÀ COMMERCIALE O I TUOI SERVIZI, CONTATTACI:

Contenuto

347 9687661, 0371 417340 oppure e-mail:

MARZO 2021

redazione@lodishop.com

23

EDITORE Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi • DIRETTORE RESPONSABILE Luigi Rossetti • REDAZIONE tel. 0371 417 340 redazione@lodishop.com • COORDINAMENTO EDITORIALE Alessandra Depaoli Scotti • HANNO COLLABORATO Alessandra Barbazza, Alessandra Depaoli Scotti, Laura Gelsomino, Cristiano Rossetti, Bianca Veronesi • RESPONSABILE COMMERCIALE Marina Maglio • AREA COMMERCIALE Miriam Parisi, Ileana Sclavo • PROGETTO GRAFICO E IMPAGINAZIONE Andrea Iacopino • FOTOGRAFIA Adobe Stock, iPHOTOgrafi.it, Andrea Iacopino, Ludovica Boriani • CONCESSIONARIA PUBBLICITÀ Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com • STAMPA Reggiani Print S.r.l.

16

8

31

10

4

IN COPERTINA Quando la serietà è di casa

TAVOLA

6 8

I "preziosi" sono serviti La colomba di Pasqua

MODA

10 Il glam rock è tornato

SALUTE

13 "Donare" non è mai stato così smart 14 Sbarca a Lodi The Organic Pharmacy

BELLEZZA

16 Make up primavera 2021

L'INTERVISTA

19 La Firenze del 1458 si tinge di giallo

Pubblicazione mensile di informazione commerciale e culturale, registrata al Tribunale di Lodi il 10/9/2010 - N° 1387. Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali di Lodi. © Copyright 2020 Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, senza l’autorizzazione dell’editore. Il cliente, dopo la stesura e l’approvazione dell’articolo, solleva l’editore dalla responsabilità delle informazioni fornite ai giornalisti circa il settore in cui opera, i prodotti o i servizi che tratta, le offerte che propone e le collaborazioni avviate con eventuali professionisti.

SERIE TV

23 Netflix, Sky o Prime?

MOTORI

seguici su

26 Lions Car, il futuro si fa strada 28 Nuova Lancia Ypsilon, più seducente, elegante ed ecochic 31 Un motore sempre acceso

AGENDA

32 Lodi da vivere

@LODISHOP_MAGAZINE @LODISHOPMAGAZINE

sfogliaci anche su WWW.LODISHOP.COM

marzo 2021

Enti istituzionali

���.��������.��� / �° 03

Tavola

MA CHI HA INVENTATO LA COLOMBA PASQUALE?

BELLEZZA Mini guida al make-up di primavera

SERAL

TENDA

I BONUS DI CUI TI PUOI

FOTO DI COPERTINA A N TO N I O M A Z Z A

fidare

L’intervista L'ULTIMO LIBRO DI CHIARA MONTANI, TRA ARTE E MISTERO

LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

03


D FOTO ANTONIO MAZZA

QUANDO LA SERIETÀ È DI

casa

Tutta la professionalità di Monica e Moreno di Seral Tenda, per una progettazione su misura, favorita dall’Ecobonous, con sconto in fattura immediato al 50% Te s t o ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI

04

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM

i questi tempi, la parola “bonus” è tra le più ricercate su google. Tutti ne vogliono approfittare, ma spesso non ci si capisce molto e il rischio di infilarsi in un meccanismo capace di saltare all’ultimo per un passaggio burocratico non eseguito per bene c’è eccome. La differenza la fa quindi la serietà dei professionisti a cui vi rivolgete, come Monica e Moreno di Seral Tenda, una vita di esperienza alle spalle con un’infinità di interventi eseguiti proprio sul nostro territorio. L’elevata qualità dei materiali e


IN COPERTINA IL METODO SERAL TENDA «Curiamo il lavoro come se fosse quello di casa nostra» dichiarano spesso Monica e Moreno. «Mettiamo l’anima in ogni progetto, ponendo la massima attenzione ai dettagli, sia che si tratti di un intervento minore sia di una ristrutturazione completa». Con Seral Tenda potrete contare su una progettazione su misura e su una posa qualificata Berner Energy System, effettuata dal suo staff di comprovata esperienza.

Una vasta scelta Da Seral Tenda troverete: tende da sole di tutti i tipi, tende a caduta con telo in pvc trasparente, con telo teso, richiudibile a impacchettamento o bioclimatiche con lamelle orientabili. E ancora, vetrate scorrevoli, zanzariere, serramenti in alluminio, legno o pvc profilato tedesco, blindate, porte interne, tapparelle, frangisole, cassonetti coibentati, persiane, falsi telai termici, inferriate senza cerniere esterne. Tutti dei migliori marchi in commercio.

l’approccio attento e meticoloso (vedi box) si uniscono oggi a una grande competenza in materia di bonus, per aiutarvi a risparmiare il più possibile. La misura facilmente realizzabile e molto vantaggiosa quindi? Senza dubbio l’Ecobonus 2021, con sconto in fattura del 50%. La novità è consistente, dal momento che lo sconto è immediato: non è più prevista la restituzione suddivisa in 10 anni tramite dichiarazione dei redditi. Di conseguenza non è più necessario avere una capienza Irpef adeguata a sopportare lo sconto fiscale (anche chi ha redditi molto bassi o non lavora può avere diritto allo sconto immediato, tagliando così la spesa prevista della metà!). L’Ecobonus si applica su una grande varietà di installazioni: tende da sole, pergole, veneziane, tende interne con tessuto oscurante, serramenti, persiane, tapparelle. Rimane sempre il Bonus Sicurezza 50% detrazione classica, per inferriate e porte blindate. Seral Tenda si occupa anche di ristrutturazioni chiavi in mano che rientrano nel Bonus Ristrutturazioni 50%, collaborando con imprese locali e professionisti che seguiranno fase per fase l’intervento. Il SuperBonus 110% è molto più complesso da ottenere, ma, nel caso, i prodotti di Seral Tenda rientrano nei requisiti termici richiesti dal Decreto Efficienza, rilasciandovi tutte le certificazioni di trasmittanza e le DOP di produzione, richieste dal termotecnico.

DOVE SI TROVA Showroom Corso Roma 114 Tel. 335 1375798 – 338 9012877 Ser.al.tenda@libero.it www.seraltenda.it Sede Operativa Via del Lavoro 20 Zona industriale Cà de Bolli San Martino in Strada Tel. 0371 430682

LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

05


Un ritratto non è “solo” una foto

ANTONIO MAZZA fotografo

per appuntamento t. 329.21.65.670


TAVO L A

Si effettuano consegne a domicilio

I “preziosi”

SONO SERVITI

Ravioli, ma anche crespelle, cannelloni, strudel e lasagne: la pasta ripiena de I Ravioli dell’Oste si fa ricca, festosa e perfetta per il menu pasquale Te s t o ALESSANDRA BARBAZZA

Q

uando si pensa al pranzo di Pasqua, in un attimo la mente vola alle pietanze che sanno “raccontare” lo sbocciare della primavera, l’entusiasmo delle primizie e la grande festa che si celebra. In tante case, poi, non mancherà l’uovo di cioccolato con la sorpresa che conquisterà i più piccoli. E l’effetto wow per i grandi? Potremmo replicarlo portando in tavola diversi ravioli, ‟piccoli scrigni golosi”, che, con il loro ripieno, sapranno sicuramente entusiasmare tutti i commensali. Qualche esempio? Le paste ripiene de I Ravioli dell’Oste - pasta fresca e bistrot, il laboratorio artigianale di Via Gabba dove Alessandra, Ettore e i figli Francesca e Giorgio sono

DOVE SI TROVA Via Gabba 10 - Tel. 0371 1902888 info@iraviolidelloste.it

ORARI

Dal Martedì al Sabato 9.00 - 19.00 Domenica 9.00 - 12.30 Lunedì chiuso

pronti a ricevere le prenotazioni per Pasqua. Carne, primizie dell’orto, formaggi e persino frutta secca: qui non c’è davvero limite all’abbinamento degli ingredienti. Ci sono i ravioli con capretto all’olio e carciofi, quelli con ricotta di pecora, miele e nocciole o con il galletto alla birra e pancetta croccante oppure con le ortiche: le

combinazioni più semplici si affiancano a quelle più elaborate e raffinate per i palati più sofisticati. In più, oltre ai tradizionali ravioli, trovano spazio anche altre eccellenze di questo periodo di feste, tra cui lasagne, cannelloni, crespelle o, per aprire le danze, anche strudel salati e... Date un’occhiata qui sopra e affrettatevi a prenotare! LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

07


“Questo dolce, come molte ricette tipiche, vanta una spiegazione leggendaria e una storica” 08

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM


TAVO L A

La colomba D I PA S Q U A

Chi l’ha inventata? Le opzioni, tra leggenda e documentazione storica, sono due. Scopriamole assieme

L

a amiamo tutti e sulle nostre tavole a Pasqua non manca mai. Ma quando è nata la tradizione di concludere il pranzo pasquale con una fetta di dolcissima colomba? Questo dolce, come molte ricette tipiche, vanta una spiegazione leggendaria e una storica. Quest’ultima vuole che l’origine della colomba risalga addirittura all’epoca longobarda: il re Alboino, durante il lunghissimo assedio alla città di Pavia che durò circa tre anni e terminò proprio a ridosso del periodo pasquale, ricevette in dono

Te s to BIANCA VERONESI

dalla popolazione del luogo un pane dolce a forma di colomba. Un vero e proprio segno di pace. Al contrario, la leggenda lombarda individua il primo artefice della colomba nella figura di San Colombano, monaco missionario ed evangelizzatore di origini irlandesi che fondò diversi monasteri in tutta Europa. Pare che la regina Teodolinda invitò il santo a un pranzo fastoso: leccornie e appetitose carni di tutti i tipi imbandivano la tavola, ma San Colombano non volle trasgredire l’astensione dalla carne comandata durante la Quaresima. Si dice quindi che cercò di superare l’imbarazzo accettando di consumare le portate dopo averle benedette. Ma, non appena impose le mani in preghiera, i piatti di carne si trasformarono in candide colombe di pane. In realtà, la colomba pasquale, così come la conosciamo oggi, fu lanciata sul mercato e commercializzata nel 1930 grazie all’idea del pubblicitario Dino Villani, impiegato presso un’importante azienda dolciaria milanese. Geniale, ma anche economico: propose di riciclare lo stesso impasto dei panettoni natalizi, utilizzando anche gli stessi macchinari. Cambiarono solo la forma, sagomata appunto a mo’ di colomba, e la superficie, ricoperta di glassa all’amaretto e mandorle.

LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

09


IL

glam rock È TORNATO

OGNI VOLTA SEMBRA SEMPRE LA STESSA “MUSICA”, MA QUEST’ANNO SUONA IN MODO DIVERSO. GIACCHE CON MAXI SPALLINE, CAMICIE VITTORIANE CON VOLANTS, PANTALONI A ZAMPA D’ELEFANTE: PRONTI A SFOGGIARE TUTTO IL REPERTORIO ANNI ‘70? Testo ALESSANDRA BARBAZZA

10

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM

R

abbia, angoscia, speranza e un’irrefrenabile voglia di libertà: la pandemia ci ha tolto - e ci sta togliendo - molto del nostro quotidiano e la fame di riprenderci in mano la nostra vita assume un significato profondamente rock. Anzi, glam rock! La primavera che ci attende, infatti, vede il ritorno dell’estroso stile “glitter rock” anni ’70, nato sotto la scia del fascino sgargiante di David Bowie (ve lo ricordate nelle vesti del suo alter ego Ziggy Stardust?) e quello più dark di Brian Eno. Prepariamoci a tirar fuori il nostro spirito ribelle (nella moda, è concesso!) e ad affrontare le giornate con grinta, coraggio, senza tuttavia rinunciare al glamour, alle scollature abissali, alle velature e alle trasparenze. Tolti piumini e cappotti, sarà il momento di esibire lui, l’immancabile chiodo in pelle nera ma anche giacche sartoriali


MODA

in velluto di seta, magari con spalle importanti e maniche a trombetta, che ben si prestano a essere rivisitate tanto in chiave rock quanto in chiave chic. Da sotto, sbucano camicie vittoriane in chiffon (o raso duchesse) con scolli audaci e profondi, bordate da maxi rouches e volant. Vogliamo osare di più? E allora via con bustier

strizzati in vita e lingerie a vista sotto (pochi) centimetri di tulle e rete, tessuti dall’effetto vedo/ non vedo che diventano arma di… seduzione. Tornano prepotenti anche i pantaloni a zampa, aderenti sulle cosce e con l’orlo svasato oppure a gamba dritta, di jeans o di tessuto, a tinta unita o a fantasia. I colori pastello (che sbocciano ormai ad ogni primavera) ci saranno indubbiamente anche quest’anno ma la tavolozza si arricchirà di nero, grigio, viola, rosso e fucsia. Se vogliamo spingerci oltre, allora

dovremo virare sui colori metallici come l’oro e l’argento, così come le fantasie geometriche e l’animalier. Quella che ci aspetta sarà una stagione all’insegna dei tessuti preziosi tempestati di paillettes, ricami, pizzi, cascate di cristalli e fili di seta, spuntoni, fibbie, rivetti e catene, a decorare anche sneakers e mocassini (da indossare con i calzini sportivi di spugna), anfibi e ankle boots con maxi suola. Ma non abbiate paura di osare, in fin dei conti quest’anno, essere sopra le righe diventa puro stile estremo.

LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

11


12

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM


SALUTE

AVISNET COME FUNZIONA La registrazione sull’app è molto semplice: dovete indicare nome, cognome e indirizzo mail. Riceverete un codice d’accesso da inserire nell’apposito campo e darete conferma. Apparirà quindi il menu principale, organizzato in otto sezioni (notifiche, dati utente, la mia sezione, prenota prelievo, donazioni, sospensioni, benemerenze e modulistica), e potrete gestire in modo super pratico le vostre attività.

“ D o n a re ”

NON È MAI STATO COSÌ SMART Un passo avanti verso la digitalizzazione per l’associazione Avis di Lodi: d’ora in avanti si accede solo su prenotazione, telefonando oppure fissando l’appuntamento in pochi e semplici clic tramite l’app AVISNet Te st o ALESSANDRA BARBAZZA

S

orprende la velocità con cui, negli ultimi mesi, la tecnologia ha riscritto le nostre abitudini. Oggi la digitalizzazione non è più un’opzione, ma la nuova regola per lavorare, studiare e… donare. Sì, donare! Perché l’associazione Avis di Lodi ha cambiato le modalità di accesso al proprio Centro Trasfusionale e ha messo a disposizione una nuovissima app interattiva per prenotare anticipatamente la donazione. L’applicazione si chiama AVISNet ed è disponibile per smartphone e device sia Android che IOS: veloce e intuitiva, non solo permette al donatore di poter prenotare l’appuntamento per la donazione, selezionando ora e giorno, ma anche

di avere uno storico di quelle già effettuate, di controllare eventuali termini di sospensione e di restare sempre aggiornato sulle novità dell’associazione. «La sfida è quella di puntare su modelli di comunicazione sempre più agili e immediati che possano aiutarci a organizzare al meglio la raccolta di sangue e, perché no, anche di avvicinarci ai più giovani» spiega Marco Invernizzi, presidente dell’Avis di Lodi. «Abbiamo reso obbligatoria la prenotazione perché miriamo a ridurre i tempi di attesa e a evitare assembramenti presso il Centro Trasfusionale. Specifichiamo che i donatori possono fissare l’appuntamento anche telefonando» conclude Invernizzi.

Comunale di Lodi DOVE SI TROVA Via Mosè Bianchi, 1 aviscomunale.lodi@libero.it lodi.comunale@avis.it Tel. 0371 421378 - Cell. 338 8135263 LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

13


SBARCA A LODI

THE ORGANIC PHARMACY

Una linea che unisce cosmetica di alto livello ed estratti naturali e biologici, forte di una sensorialità inedita. Dove? Alla Farmacia del Centro Test o ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI Fo t o LUDOVICA BORIANI

H

14

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM

a guardato in direzione Londra la dottoressa Sueellen Belloni per l’ultimo ritrovato della Farmacia del Centro. Si tratta di The Organic Pharmacy, una gamma esclusiva di prodotti cosmetici, nata in UK, che punta su piante officinali e colture biologiche per perseguire un rinnovato livello di benessere, utilizzando al meglio il potenziale della natura. Ecco quindi una linea di skincare superlativa che riesce a bilanciare la cosmetica di alta tecnologia con l’approccio naturale. In azione 250 attivi estratti da piante ed erbe biologiche dalle proprietà straordinarie, la cui azione è talmente efficace da essere assimilata al grado farmaceutico. Il plus? Questi prodotti sprigionano una sensorialità unica, che rapisce i sensi, tutta da provare di persona in farmacia. Ogni formulazione è testata su pelli sensibili, non contiene siliconi, paraffine, o conservanti. Persino il packaging è riciclabile, per una coerenza totale del brand. A vostra disposizione presso la Farmacia del Centro, l’intera linea di The Organic Pharmacy, declinata a partire da un solido punto di partenza comune, ovvero una beauty routine rigorosa in quattro step, che non va trascurata: detergere, idratare, riparare, nutrire (vedi esempi nei box). Per le più esigenti, non mancano i protocolli completi che vi verranno consigliati in modo personalizzato dalla stessa dottoressa Belloni.


SALUTE

ANTIOXIDANT DUO Luce solare, luce blu, fumo, cattiva alimentazione, inquinamento, assieme all’incremento dei radicali liberi possono creare un vero e proprio stress ossidativo. Ne consegue l’invecchiamento cutaneo, con l’evidenziarsi di rughe, perdita del volume, assottigliamento della pelle, disidratazione o discromie. Il più prezioso alleato diventa allora Antioxidant Duo: un face gel per rinnovare e rivitalizzare e un siero per recuperare radiosità. La particolarità è il combinato delle due formule sinergiche, solubili in olio e in acqua, il cui dosaggio può essere completamente personalizzabile in base ai bisogni della pelle.

DOPPIA DETERSIONE Sulla detersione non si insiste mai abbastanza, tanto che The Organic Pharmacy l’ha resa doppia! La sequenza prevede un detergente a fase lipidica che, con effetto calamita, attira il sebo in eccesso, il make up e le impurità accumulate nei pori. Il secondo passo è un detergente a base acquosa, in cui sono disciolti ingredienti funzionali che favoriscono una detersione per micellazione: la pelle viene liberata da impurità come sudore, cellule morte e polveri, rifinendo lo step precedente.

IL TOP SELLER È il Carrot Butter Cleanser, che rimuove in un solo gesto impurità e trucco (anche waterproof) e dona una sensazione intensa di benessere lasciando la pelle morbida e pulita anche al mattino seguente. In azione un’incredibile texture fondente che, al contatto con il calore delle mani, si trasforma in olio dalla straordinaria azione detergente e detox. Adatto a tutti i tipi di pelle, incluse quelle grasse e giovani.

FARMACIA DEL CENTRO Dottoressa Sueellen Belloni DOVE SI TROVA Via Marsala 8 Tel. 0371 420067 / Farmacia del Centro LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

15


PRIMAVERA 2021

P U E K M

A

Vietato trascurarsi, anche se siamo ancora mascherate: sì agli eyeliner importanti e alle labbra scarlatte. Per il resto, è nude look!

16

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM

E

Te s t o LAURA GELSOMINO

bbene sì. Non è ancor arrivato il momento di lasciarci le mascherine alle spalle (ma arriverà prima o poi, ne siamo certe). Ormai ci siamo anche più o meno abituate, diciamocelo. Però, il fatto di avere mezza faccia coperta non deve essere una scusa per cedere alla trascuratezza. Anzi! È proprio il momento di prendersi cura di sé e ricordare che anche un velo di trucco può bastare per farci sentire più belle. Le sfilate primavera estate 2021 hanno dato delle linee guida molto chiare e precise in fatto di beauty look. In sintesi, è il momento di far


BELLEZZA

Beauty routine a tutta detersione È importante ricordare che la pulizia della pelle, soprattutto dopo mesi e mesi di mascherina, è requisito fondamentale per qualsiasi beauty look. Aumentano infatti i casi di sensibilità, irritazione o persino acne, dovuti alle frizioni causate dalla mascherina stessa e all’incremento dell’inquinamento sulla pelle. Puntate sull’acqua micellare che non necessita di risciacquo, strucca in un solo gesto, elimina il sebo in eccesso e fornisce il giusto equilibrio tra acqua e olio con fosfolipidi. Ricordate poi sempre la giusta crema idratante.

trionfare l’effetto nudo, accentuato da eyeliner – anche in versione super bold se volete – e labbra in evidenza. Per la serie… anche quando siamo costrette ad abbassare la mascherina un attimo per bere un caffè, dobbiamo essere sempre al top. Vediamo insieme come procedere. Intanto, iniziamo spiegando a chiare lettere che nude look non vuol dire no make up. L’arma segreta è sempre la terra, che la preferiate leggermente colorata in tonalità bronze, oppure leggerissima per una pelle opaca e vellutata. L’effetto va sapientemente ricreato, senza imperfezioni, con l’uso di una buona base e l’indispensabile aggiunta di un tocco di luce sugli zigomi. Per quanto riguarda il focus labbra, questa primavera sarà d’obbligo puntare sul rosso, un evergreen in tutte le sue nuance: scarlatto, rosso o carminio… le grandi marche hanno lanciato red lipsticks per tutti i gusti, come a dire concediamoci almeno un colore “attentivo” per farci

notare quel tanto che basta. Infine, per dare contrasto all’effetto nude dell’incarnato, trionfa il partito di quelle “eyeliner fino alla morte”. Gli occhi quest’anno devono essere ben disegnati e possono osare con importanti carichi di nero, con ombretti extar bold, per dare maggiore profondità allo sguardo. Senza esagerare, se proprio tutto questo dark non è nelle vostre corde, potrete accontentavi anche di una palette che veda grigi, neri e blu mescolati assieme, a creare un effetto ton sur ton. Insomma, escludendo le uscite serali per il momento, con questi accorgimenti sarete perfette tutto il giorno, ma solo fino all’ora dell’aperitivo!

LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

17


è. ”. i T rso co … è! ie d ati on ile di t ogl firm c lc F o tti a a fa za kit din le cip e è taz uty iar -Se r rte ea a g ob a Pa nce un e b et d io J i u s d “V ere cinq que y Stu e b no cin b m ior le: tion g co ogni fina ollec e lio ion y C pa az str In Estr Indu

FOGLIE DI TÈ

A. D. Angelo Sganzerla - Ph. Italo Pozzi

Concorso valido dal 30 marzo al 31 maggio 2021. Estrazione finale entro il 30 giugno 2021. Montepremi indicativo € 11.500,00 IVA inclusa. Elenco dei prodotti partecipanti e regolamento completo su www.erbolario.com

Dall’infuso di Tè Oolong, il profumo del nuovo benessere

Per i tuoi acquisti o per una semplice consulenza, puoi contattarci anche telefonicamente, via mail o su whatsapp. Inoltre, siamo sempre disponibili ad effettuare consegne a domicilio! L’Erbolario - Corso Roma, 80/82 Lodi 0371.425201 - 337.1511900 corsoroma.lodi@erbolario.com

L’Erbolario - Via Cavour, 5 Lodi 0371.423506 - 337.1521694 viacavour.lodi@erbolario.com

L’ E R B O L A R I O NATURA, FORMULA DI BELLEZZA.


I N T E R V I S TA

Grazie all’ultimo romanzo di Chiara Montani, “Il mistero della pittrice ribelle”, che ci accompagna nell’indagine di un terribile omicidio, a braccetto con Piero della Francesca

La F I R E N Z E D E L 1 4 5 8 si T I N G E D I

giallo

U

Tes t o ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI

na donna che all’epoca del primo rinascimento si innamora della pittura. Un maestro geniale che frequenta la bottega dello zio. Un omicidio, di cui viene incolpato lo stesso zio e un giallo che si dipana sullo sfondo di affreschi, tecniche pittoriche, forme e colori tutti da esplorare (vedi box). Sono questi gli ingredienti

de Il Mistero della pittrice ribelle (edizioni Garzanti, 366 p.), ultimo romanzo della scrittrice lodigiana (d’adozione cremasca) Chiara Montani, in libreria da gennaio 2021. Ne abbiamo parlato con l’autrice, che ci ha spiegato com’è riuscita a fondere il fascino della Firenze dei Medici, una protagonista controcorrente e un mistero da risolvere.

LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

19


Gli affreschi sono il punto di partenza della mia storia: sono stati una delle opere più importanti del tempo, ma sono andati distrutti, ci resta la descrizione del Vasari

Chiara, qual è la tua formazione, di cosa ti occupi? Mi sono laureata in architettura, ma ho sempre lavorato nel campo del design e della grafica. Sono anche specializzata in arteterapia, ho condotto per diversi anni atelier e laboratori, con risultati brillanti soprattutto con gli anziani.

E la passione per la scrittura? Ce l’ho sempre avuta, fin da ragazza, parallelamente a quella dell’arte: ho sempre scritto poesie, racconti e poi, ho imparato le tecniche e gli strumenti dell’arte e ho iniziato a dipingere. Unendo le due passioni è nato il mio primo romanzo, rivolto appunto al mondo dell’arte. Era incentrato sulla figura storica di Sofonisba Anguissola, di Cremona, donna antesignana dei tempi che, con la sua arte, raggiunse fama internazionale. 20

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM

Anche il secondo romanzo vede come protagonista una donna innamorata dell’arte. Sì, per Il Mistero della pittrice ribelle ho inventato però Lavinia, una donna di fantasia, ma emblematica. Vive nella Firenze del primo Rinascimento, è attratta fortemente dall’arte, che la circonda nella bottega dello zio adottivo e si mette in testa di dipingere. Anche se non le era permesso. La metà del ‘400 fu una stagione incredibile per Firenze, c’era un clima fervente, si intravvedeva la stagione artistica più importante del mondo alle porte. Ma le donne non potevano prendervi parte, tanto che Lavinia si vede costretta ad esercitarsi in bottega di notte, di nascosto, fino a quando non la sorprende proprio Piero della Francesca. Ti sei documentata sull’esistenza di donne pittrici a quell’epoca? Sì e il personaggio di Lavinia è un omaggio proprio a queste pioniere dell’arte. Ad esempio, esiste un caso documentato, lo racconta lo storiografo di storia dell’arte Vasari. Nella biografia di Paolo Uccello, cita sua figlia, Antonia Doni, una ragazza che suscitava enorme curiosità proprio perché era portata per le arti. Sapeva disegnare e continuò a dipingere, ma fu costretta a farlo in monastero, da monaca carmelitana. Le rendo omaggio facendola comparire nel romanzo: incontra Lavinia e le dà anche una mano.

Anche la figura dello zio di Lavinia è realmente esistita. Sì, ho immaginato che la ragazza fosse nipote di Domenico Da Venezia, maestro di Piero della Francesca, che lo accolse come apprendista. Il loro legame è documentato: esiste traccia di un pagamento a entrambi per degli affreschi alle chiesa di Sant’Egidio. Veniamo al giallo che racchiude questo romanzo. Certo, è proprio Piero della Francesca il detective di questa storia, che mette il suo genio al servizio dell’indagine. Ho voluto calare il pittore in una trama di


I N T E R V I S TA

Sinossi

fantasia, facendogli sfiorare anche avvenimenti storici veramente accaduti. Gli affreschi sono il punto di partenza della mia storia: sono stati una delle opere più importanti del tempo, ma sono andati distrutti, ci resta la descrizione del Vasari. Domenico da Venezia non li ha finiti, l’opera è rimasta incompiuta. Questo episodio ha fatto scattare lo spunto narrativo. Poi ho unito una pittrice ribelle, un genio assoluto e un omicidio. Quali sono state le tue influenze per la parte thriller? Amo i romanzi d’avventura, i gialli. Se posso dirlo, proprio in punta di

piedi, mi sono ispirata al Nome della Rosa, seppur con tutte le dovute distanze. Ho amato la maestria delle ricostruzioni di quel testo e ho voluto in modo simile “ricostruire” la Firenze rinascimentale, come se fosse un film, come se fosse possibile vederla. Mi affascinano molto i testi che uniscono arte e letteratura, ad esempio La ragazza con l’orecchino di perla di Tracy Chevalier. Sono anche una discreta cinefila. Amo i grandi classici, i bei bianco e nero di una volta, il noir di Fritz Lang, Alfred Hitchcock, ma anche le commedie di Billy Wilder, i western di John Ford. Tra le pagine, ritroverete qualcosa di tutte queste mie passioni!

Firenze 1458. Lavinia è la giovane e vivace nipote di Domenico, un noto bottegaio d’arte nel centro di Firenze. La ragazza, non ancora diciottenne, è la figlia della sua defunta sorella ed è stata da lui amorevolmente adottata. Lavinia, affascinata dal mestiere dello zio e dotata anch’essa di talento artistico, segretamente ne studia e osserva le movenze, la tecnica pittorica, l’uso sapiente della tavolozza di colori. Il giorno in cui nella bottega di suo zio entra un carissimo amico di lui che porta il nome di Piero della Francesca, il destino della giovane ragazza è destinato a cambiare. Piero diventa un ospite dello studio di Domenico; lavora ad un’opera particolarmente importante che si chiama ‘La flagellazione di Cristo’. Lavinia lo osserva ammirata e piena di incanto. E anche Piero sembra accorgersi di lei pur essendo taciturno e schivo. Ha intuito il suo talento artistico e, sfidando le convenzioni del tempo, convince Domenico a farla lavorare con loro. L’operosità dell’ospite e dell’intera bottega vengono però interrotti da un fatto clamoroso. Un omicidio in città sconvolge la vita di Domenico, il capo bottega, accusato di esserne il responsabile. Una vicenda dai contorni nebulosi, con implicazioni politiche e sociali, nella quale Piero comincia ad indagare non senza il timore di pericoli. Lavinia, sia pure incontrando molte resistenze, decide che non può essere relegata al ruolo di semplice osservatrice e chiede di seguirlo nella ricerca della verità. E così entrambi entrano a far parte, loro malgrado, di un grande, metaforico affresco che ha i tratti sanguigni del mistero e dell’amore.

WWW.CHIARAMONTANI.COM

LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

21



SERIE TV

Netf lix, Sky o Prime?

AL VIA LA BELLA STAGIONE, MA… TANT’È. DAI LO SAPPIAMO, IL TEMPO TRA LE MURA DOMESTICHE È ANCORA TANTO. E ALLORA, DIAMOCI DENTRO!

1

2 3 1

DIETRO AI SUOI OCCHI Netflix Un love triangle che sfocia in thriller psicologico (con Eve Hewson, figlia di Bono Vox). Louise ha un nuovo lavoro e un figlio. In una delle rare uscite serali, si imbatte in David. Scatta il flirt, senza sapere che si tratta proprio del suo nuovo capo. Manca solo Adele, la perfetta moglie di David, che ha trascorso però un periodo in un centro di riabilitazione. Tradimenti, amicizie, turbamenti e giochi psicologici, per arrivare a una chiusura che ha fatto diventare in UK trending topic il tweet What the f**k this ending! Insomma, ci direte voi…

2

3

GRACE E FRANKIE Netflix Due amiche, Grace (una strepitosa Jane Fonda) e Lily Tomlin, sulla soglia dei 70 anni si ritrovano a vivere assieme e a condividere i problemi della terza età, dopo il coming out dei rispettivi mariti, che rivelano di essere gay e innamorati da 20 anni. Grace è una business woman eternamente elegante, cinica e puntigliosa, Frankie è una fricchettona, hippie, artista e sognatrice. La convivenza darà del filo da torcere e, come se non bastasse, si aggiungono le vicende dei due mariti e pure dei figli.

R A I S E D B Y W O LV E S Sky Nientepopodimeno che Ridley Scott, alla prova della sua prima serie: via allora a questa nuovissima produzione super spettacolare, tutta sci-fi dove l’impatto visivo promette di non mancare. Il racconto si sviluppa dal punto di vista di due androidi, fuggiti da una terra devastata dalla guerra tra atei militanti e un ordine religioso di derivazione cristiana. L’obiettivo è colonizzare il pianeta Kepler-22b. Ma gli androidi si portano dietro alcuni embrioni umani, per dare vita a una nuova civiltà. LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

23


SERIE TV

4

5

4

5

S P E R AV O DE MORÌ PRIMA Sky Una serie su Francesco Totti che racconta la fine del lungo percorso del Capitano della Roma con la maglia giallorossa, rimasta sempre la stessa per 27 anni, includendo le immagini d’archivio dei momenti più esaltanti della sua carriera e unendo l’epica sportiva da vero fuoriclasse del calcio italiano e mondiale, raccontato nel tormentato periodo prima del ritiro, e la vita privata di un uomo coraggioso, semplice e autoironico, legato da sempre al calcio e a una città, Roma, di cui è diventato negli anni simbolo e bandiera.

S O U L M AT E S Prime Video Tra 15 anni una scoperta scientifica stravolgerà le nostre vite: verrà messo a punto un test in grado di stabilire in maniera inconfondibile l’anima gemella di ciascuno. Se una persona si sottopone al test e lo fa anche la sua soulmate, il risultato sarà inequivocabile e potrebbe far saltare per aria anche le coppie più solide e affiatate. In tutto sei episodi indipendenti, inquietanti, accomunati dall’assunto di base, capace di mettere in crisi, senza pietà, davvero chiunque.

24

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM

6 6

CONAN, IL RAGAZZO DEL FUTURO Prime Video Nota: questo va bene per gli over40. Anime televisivo in 26 episodi, opera prima alla regia del leggendario Hayao Miyazaki, sbarca su Prime dal 29 marzo. I fan impazziranno perché è praticamente introvabile. Per i digiuni, stiamo parlando di una storia ideata nel 1978 ma ambientata tra il 2028 e il 2030 (tecnicamente, quindi, è ancora futuro), in un contesto post-apocalittico. Conan, è il bimbo nato da un gruppo di astronauti che cercarono scampo al di fuori dell’orbita terrestre e che precipitarono su un’isola deserta.


GIVE ME 5

Nuova Space Star

5 POSTI, 5 PORTE E 5 ANNI DI GARANZIA

da 7.590€ con rottamazione e finanziamento Ecoshock ANTICIPO ZERO TAN 6,88% - TAEG 9,56%*

Fino a 20 Km con 1 litro - anche GPL | Apple car Play & Android Auto | Retrocamera di Parcheggio Sicurezza al vertice con FCM e LDW SPACE STAR MY20 WLTP: Ciclo combinato – Consumo da 5,2 a 6,8 l/100 Km, Emissioni Co2 da 109 a 127 g/km. *Annuncio pubblicitario con finalità promozionale. Esempio rappresentativo di finanziamento: SPACE STAR MY20 1.0 INVITE. Prezzo di listino: €13.300. Prezzo promo con rottamazione 8.590€.Prezzo promo, valido esclusivamente in caso di rottamazione e finanziamento Eco shock, €7.590, anticipo €0; importo totale del credito €8.314,23, da restituire in 84 rate mensili ognuna di €131; importo totale dovuto dal consumatore €11.285,78. TAN 6,88% (tasso fisso) – TAEG 9,56% (tasso fisso). Spese comprese nel costo totale del credito: interessi €2.290,77, istruttoria €399, incasso rata €3 cad. a mezzo SDD, produzione e invio lettera conferma contratto €1; comunicazione periodica annuale €1 cad.; imposta sostitutiva: €21,78. Offerta valida fino al 31/03/2021. Condizioni contrattuali ed economiche nelle “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” presso i concessionari e sul sito www.santanderconsumer. it, sez. Trasparenza. Salvo approvazione di Santander Consumer Bank. Assicurazione facoltativa (pertanto non inclusa nel Taeg) Creditor Protection Insurance: Polizza Credit Life per dipendenti del settore privato - contratto di assicurazione Vita, Invalidità Permanente, Perdita d’impiego; in alternativa, polizza Credit Life indipendente dalla professione dell’assicurato - contratto di assicurazione Vita, Invalidità Permanente, Inabilità Totale Temporanea – durata della copertura pari a quella del finanziamento, premio €645,42 compagnie assicurative: Cnp Santander Insurance Life Dac e Cnp Santander Insurance. Offerta comprensiva di polizza assicurativa facoltativa (pertanto non inclusa nel Taeg) di Nobis Compagnia di Assicurazioni S.p.A. con garanzie Kasko Pneumatici ed Assistenza Stradale contenute nel pacchetto “Kasko e Assistenza Pneumatici Santander”. Durata pari al finanziamento, premio: €78,81. Prima della sottoscrizione della suddetta copertura assicurativa leggere il set informativo consultabile presso le filiali Santander Consumer Bank e i concessionari e disponibili sul sito internet www.santanderconsumer.it, sez. Trasparenza. Messaggio finalizzato al collocamento di polizze auto. . Le immagini inserite sono a scopo illustrativo. Le caratteristiche e i colori possono differire da quanto rappresentato. Per informazioni sui costi e modalità consultare uno dei concessionari

GALLUCCIO ANGELO

Spazio dealer

Via San Colombano 61, Lodi - 0371 30755 - info@galluccio-lodi.it

galluccioauto.it


NUOVA F-PACE HYBRID

JAGUAR HA UNA NUOVA ENERGIA.

Un’energia che ha dato vita ad una nuova gamma di E-SUV. Per offrirti la più ampia scelta di motorizzazioni Mild Hybrid e Plug-in Hybrid di sempre, unite alle emozioni uniche che solo Jaguar F-PACE ti sa dare. Scopri l’ibrido secondo Jaguar. Scegli F-PACE Hybrid con cambio automatico e trazione integrale da € 400 al mese con Jump+.*

NUOVA F-PACE HYBRID CON JUMP+ Anticipo € 15.680 Canone mensile € 400* TAN fisso 0% TAEG 0,47% Valore Futuro Garantito pari a € 26.164,60 Durata 48 mesi - 80.000 km Bonus Future di € 3.000

PERFORMANCE HYBRID. ENERGIA ED EMOZIONI.

GALLUCCIO ANGELO

Via San Colombano 61, Lodi - 0371 30755 concierge.galluccioangelo@jaguardealers.it galluccioangelo.jaguar.it *Esempio di Leasing JUMP+ su Jaguar F-PACE 2.0 D165 AWD Automatico S MHEV. Valore di fornitura: € 60.640,00 (IVA inclusa, esc. IPT); Anticipo: € 15.680,00 più spese di istruttoria € 427,00 e Bollo contrattuale € 16,00. Durata: 48 mesi; 47 canoni mensili da € 400,00 (escluse spese di incasso). Valore Futuro Garantito pari al Valore di riscatto: € 26.164,60; TAN fisso 0,00%; TAEG 0,47%. Spese incasso € 4,27/canone; spese invio estratto conto € 3,22/anno. Importo totale del credito: € 44.960,00; Importo totale dovuto: € 45.178,17. Percorrenza: 80.000 km, costo supero chilometrico: € 0,25. Bonus di € 3.000 in caso di sostituzione di F-PACE con nuovo finanziamento. Tutti gli importi sono comprensivi di IVA. Offerta della Banca soggetta ad approvazione valida fino al 31/03/2021. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Documentazione precontrattuale e assicurativa presso le Concessionarie Jaguar. Le immagini inserite sono a scopo illustrativo. Le caratteristiche ed i colori possono differire da quanto rappresentato.

Gamma F-PACE valori di consumo carburante (l/100 km): ciclo combinato da 2,2 a 10,4 (WLTP). 26 Jaguar MARZO 2021 Hybrid, ∙ LODISHOP.COM Emissioni CO2 (g/km): ciclo combinato da 49 a 234 (WLTP). I valori sono indicati a fini comparativi.


MOTORI

Martino

Daniele

Roberto

Andrea

Raffaele

Cornelio

Marco

Elisabetta

Enrico

Lions Car IL FUTURO SI FA STRADA

Te s to CRISTIANO ROSSETTI

Daniele

Federica

Fabrizio

Angelo

Fabrizio

Daniele

Grandi novità per la storica concessionaria del gruppo Carteni: una nuova sede lungo la Circonvallazione Lodi Sud, con tutta la gamma Peugeot e Citroën, a cui si aggiungerà un terzo marchio in arrivo a breve…

Sara

U Pietro

Carlo

Luca

na nuova sede, nel segno dell’innovazione. Lions Car guarda al futuro, attraverso grandi cambiamenti e importanti novità. La concessionaria della famiglia Carteni, da cinquant’anni punto di riferimento sul territorio lodigiano, approda così nell’ampio ed esclusivo showroom, situato sulla via Emilia, con tutta la gamma Peugeot e Citroën, oltre a un terzo marchio del gruppo PSA che sarà presto svelato. Il difficile anno non ha frenato gli obiettivi strategici di crescita del gruppo, ma al contrario ha dato ulteriore slancio nel riorganizzare la propria presenza in città, con l’apertura della nuova sede e la trasformazione del vecchio spazio espositivo di

viale Milano in “centro usato”. Un investimento importante, giunto in concomitanza con il lancio del nuovo brand Peugeot, che guarda sempre di più al mercato globale, puntando a un miglioramento della qualità dei prodotti. Un’evoluzione che passa dal processo di elettrificazione della gamma, con nuovi modelli full electric e ibridi: da Lions Car, oltre ai vantaggi dell’ecobonus, potrete scoprire ulteriori incentivi Peugeot; troverete inoltre delle colonnine per la ricarica elettrica. Ad accogliervi, uno staff rinnovato e composto da professionisti qualificati, che vi fornirà un’assistenza a 360 gradi.

DOVE SI TROVA Lions Car - Concessionaria Peugeot Citroën Ss 9 Circonvallazione Lodi Sud Km 298 concessionario.peugeot.it/lionscar Peugeot Lions Car lionscarlodi LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

27


Nuova Lancia Ypsilon

PIÙ SEDUCENTE, ELEGANTE ED ECOCHIC

LA FASHION CITY CAR PIÙ AMATA DAGLI ITALIANI, GIÀ ORDINABILE PRESSO LA CONCESSIONARIA LAZZARI GROUP DI LODI, SI PRESENTA CON UN OUTFIT RIVISITATO, INTERNI RINNOVATI E SOLUZIONI SEMPRE PIÙ INNOVATIVE E SOSTENIBILI Te s t o CRISTIANO ROSSETTI

28

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM

C

ambio d’abito per Lancia Ypsilon, che in questo inizio 2021 si presenta con un nuovo look, nuovi allestimenti e una gamma motori rinnovata. Già ordinabile presso la Concessionaria Lazzari Group di Lodi, la city car 100% EcoChic oggi è più seducente, misteriosa e sofisticata e ha una nuova espressione. L’obiettivo era continuare la tradizione di eleganza della vettura intervenendo sulla ricercatezza dei trattamenti dei dettagli. Da qui nasce l’idea del ritorno alla griglia verticale, stilema delle vetture Lancia del passato, riletta in chiave più contemporanea. Nuova anche la calandra e i gruppi ottici, che


MOTORI

regalano al modello uno sguardo più profondo e un sorriso, merito della goffratura interna a laser e un carattere innovativo grazie all’uso della tecnologia DRL Led. Esternamente, tutti i cromi sono stati resi satinati, dal profilo della calandra alle maniglie, ai loghi Ypsilon presenti sulla vettura. Anche la palette colori riserva delle novità, a cominciare dalla nuova proposta della nuance di lancio, il Blu Elegante: una rivisitazione del Blu Lancia, che nella versione metallizzata appare ora più tecnico e ispirato agli oggetti di design. Nuovo outfit anche per gli interni che si presentano in due allestimenti: Silver e Gold. Silver, ha un’eleganza più casual e informale, composto da tessuti tecnici e texture. Accanto ai toni del grigio, è stata introdotta una variante blu che si lega al nuovo colore degli esterni. Nel trim Gold è stato introdotto un nuovo allestimento giocato sui toni del nero e del blu con la rivisitazione dello Chevron, un grande classico Lancia reinterpretato in chiave moderna, realizzato attraverso un lavoro di elettrosaldatura in 3D. Altra novità l’adozione del SEAQUAL® YARN, un materiale innovativo e sostenibile. Il tessuto nasce riciclando la plastica raccolta nel Mediterraneo. E per chi non vuole rinunciare all’eleganza dell’Alcantara è disponibile il Pack Gold Plus.

Il rinnovamento del modello passa anche dalle dotazioni tecnologiche a bordo. Così la nuova Ypsilon offre un nuovo sistema di infotainment con radio 7” touchscreen e disponibilità di Apple CarPlay e Android Auto, per essere sempre connessi. Contemporaneità vuol anche dire fare scelte sostenibili: lo scorso maggio infatti è stata presentata Ypsilon Hybrid EcoChic, l’ibrido secondo Lancia, equipaggiata con il motore a benzina Firefly 3 cilindri da 1 litro e 70 CV (51,5 kW), abbinato a un motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) da 12 volt e una batteria al litio che permette di ridurre i consumi e le emissioni di CO2 del 13%, rispetto alla corrispondente motorizzazione benzina, e consente di accedere

ai benefici fiscali e di circolazione riservati ai veicoli ibridi, in base alle normative locali. Attenzione nei confronti dell’ambiente che si coniuga con cura e benessere per chi è a bordo. Nuova Ypsilon offre di serie su tutta la gamma il nuovo Kit EcoChic composto dal filtro aria abitacolo particellare polyphenol Prime, capace di bloccare il particolato (PM 2.5) oltre il 98%, catturare oltre il 99% di allergeni e ridurre il proliferare di muffe e batteri di oltre il 98%.

DOVE SI TROVA Frazione San Grato Tel. 0371 4495201 www.lazzari-fcagroup.it

LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

29



MOTORI

U n m o t o re

SEMPRE ACCESO

La concessionaria Fratelli Giacomel guarda sempre più al futuro, puntando sull’Urban Mobility Hub: nell’elegante e moderno showroom di Lodi, uno staff qualificato, servizi personalizzati e un’ampia offerta di vetture Audi e usato garantito Audi Prima Scelta :plus

F

ratelli Giacomel, storico dealer del settore automotive, punta i fari verso il futuro e verso nuovi orizzonti da raggiungere. Con un obiettivo ben definito: dare maggiore capillarità all’hinterland milanese, diventando un’Urban Mobility Hub, un luogo esperienziale e di condivisione che vada oltre l’idea della concessionaria. Un progetto ambizioso, all’interno di un percorso il cui traguardo fondamentale è come

Te s to CRISTIANO ROSSETTI

sempre rappresentato dalla massima attenzione alla soddisfazione del cliente, attraverso un’offerta ampia e uno staff qualificato. Spinta dalla missione MOBILITY is for all, la concessionaria lombarda ha da sempre il motore acceso perseguendo la stessa strada: trovare la giusta forma di mobilità per chiunque varchi la soglia dei saloni. Auto ibride ed elettriche, servizi altamente personalizzati e digitalizzati, consulenza da remoto, gestione delle

flotte aziendali e service autorizzato: tutto questo fa parte del grande mondo Fratelli Giacomel. La sede di Lodi, in Viale Piacenza 39, si presenta come un elegante e moderno showroom dove avrete la possibilità di visionarie la gamma disponibile delle vetture Audi e Audi Prima Scelta :plus, l’usato garantito. Il Brand Audi vuole scrivere la storia del futuro grazie all’innovazione in ogni sua sfaccettatura. E con i suoi ultimi due modelli, ci ha presentato la via del progresso: Audi e-tron GT e Audi e-tron Q4. L’obiettivo che si pone la casa dei quattro anelli è quello di andare oltre il prodotto in sé, includendo nella propria concezione di sviluppo aspetti ecologici, economici e sociali. Se con Audi e-tron GT è iniziato un percorso per dare forma alla nuova strategia di Living Progress, con Audi e-tron Q4 si vuole rafforzare questo posizionamento. Due vetture che incarnano i valori del brand, declinati attraverso la perfezione di forma e materiali, il fascino degli interni e l’innovazione tecnologica. DOVE SI TROVA Viale Piacenza 39 Tel. 0371 46891 - fratelligiacomel.it Fratelli Giacomel LODISHOP.COM ∙ MARZO 2021

31


AGENDA

Lodi

Da Vivere

A CURA DI CRISTIANO ROSSETTI

INIZIATIVA

JOB WEEKS DAL 17 AL 29 MARZO Due settimane di eventi attra-verso il mondo del lavoro

Quest’anno il tradizionale Job Day organizzato dall’Informagiovani, in rete con la Consulta Informagiovani di ANCI Lombardia, cambia veste e modalità con due settimane ricche di eventi dedicati al lavoro e alle opportunità professionali per i giovani del nostro territorio e per coloro che si affacciano o cercano diverse possibilità professionali. La manifestazione rappresenta un‘opportunità per riflettere sui cambiamenti nel mondo del lavoro caratterizzato da nuovi scenari, competenze e professioni in un contesto complesso come l’attuale. È anche un’occasione per approfondire i passaggi necessari per orientarsi nella ricerca del proprio lavoro: individuare le opportunità, costruire il proprio curriculum, sostenere un colloquio di selezione. L’evento si terrà dal 17 al 29 Marzo su ZOOM con appuntamenti diversificati nelle varie giornate. La manifestazione si articola in una serie di eventi a tema con la presenza di enti e soggetti per approfondimenti specifici. Il Calendario degli appuntamenti regionali è visibile nell’area web dedicata e costruita dalla Consulta Informagiovani di Anci Lombardia. Info: www.informagiovanilodi.it/jobweeks2021

GRATUITA RITIRA QUI LA TUA COPIA

• Calicantus Bistrot, v.le Savoia (ingresso Ospedale Maggiore) • Faustina Sporting Lodi, v.le Piermarini • Ufficio IAT, p.zza Broletto 4 • CC My Lodi, via Grandi 6/8 • Camera di Commercio Lodi, via Hausmann 15 • Istituto Canossa, via XX settembre 7

lifestyle magazine www.lodishop.com

32

MARZO 2021 ∙ LODISHOP.COM

metti il tuo “like” e seguici


NUOVA DEFENDER 90 HYBRID

UNA LEGGENDA SI PUÒ TRAMANDARE. O RIVIVERE.

Nuova Defender 90 è il nuovo capitolo di una storia senza tempo. Pronta a portarti ovunque con le sue motorizzazioni Mild Hybrid e con la resistenza della sua struttura monoscocca in alluminio. Testata per regalarti avventure da raccontare, su strada e off-road, grazie al nuovo sistema di infotainment PIVI PRO e alle tecnologie* All Terrain Progress Control e Terrain Response 2.

LAND ROVER

HYBRID

Nata per essere già leggenda. Scoprila con Land Rover Jump+ da € 450 al mese** TAN 2,95% TAEG 3,43%. Ti aspettiamo per un appuntamento individuale e sicuro, anche virtuale.

GALLUCCIO ANGELO

Via San Colombano 61, Lodi - 0371 30755 concierge.galluccioangelo@landroverdealers.it galluccioangelo.landrover.it

* Dotazioni standard su Defender X. **Esempio di Leasing JUMP+ su Defender 90 S D250 MHEV AWD Automatico. Valore di fornitura: € 62.400,00 (IVA inclusa, esc. IPT); Anticipo: € 12.970,00 più spese di istruttoria € 427,00 e Bollo contrattuale € 16,00. Durata: 48 mesi; 47 canoni mensili da € 450,00 (escluse spese di incasso). Valore Futuro Garantito pari al Valore di riscatto: € 33.184,62; TAN fisso: 2,95%; TAEG: 3,43%. Interessi: € 4.904,62. Spese incasso € 4,27/canone; spese invio estratto conto € 3,22/anno. Importo totale del credito: € 49.430,00; Importo totale dovuto: € 54.548,19. Percorrenza: 80.000 km, costo supero chilometrico: € 0,25. Bonus di € 2.000 in caso di sostituzione di Defender con nuovo finanziamento. Tutti gli importi sono comprensivi di IVA. Offerta della Banca soggetta ad approvazione valida fino al 31/03/2021, riferita a vetture 21MY disponibili in Rete. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Documentazione precontrattuale e assicurativa presso le Concessionarie Land Rover.

Gamma Nuova Defender 90, valori di consumo carburante (l/100 km): ciclo combinato da 8,6 a 12,5 (WLTP). Emissioni CO2 (g/km): ciclo combinato da 226 a 281 (WLTP). I valori sono indicati a fini comparativi.



Issuu converts static files into: digital portfolios, online yearbooks, online catalogs, digital photo albums and more. Sign up and create your flipbook.