Page 1

UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

In collaborazione con

L a

t u a

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

g u i d a

Anno VII | marzo 2016 | www.lodishop.com

a g l i

a c q u i s t i

i n

caldo africano in arrivo? Ser.Al. Tenda, un’oasi di cui fidarsi

MODA 52 proposte chic per dare il benvenuto alla primavera L’INTERVISTA Il Maestro dei maestri Pasticceri italiani Iginio Massari si racconta

numero

c i t t à

03


sommario

www.lodishop.com

m a r z o UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

in copertina

04

ser.al. tenda, perché la tua casa vale

Lodi Shopping tempo libero 06 | Per l’inglese? Non si può più rimandare servizi 09 | Molto più di una semplice cartoleria moda 11 | La primavera? Chic and fun 12 | Oh my spring! il personaggio 18 | Il dolce è servito. E che dolce! tavola 20 | Panino a chi? 24 | A casa come al bar 26 | Al bar, cerchi gusto e salute?

UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

In collaborazione con

L a

t u a

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

g u i d a

Anno VII | mArzo 2016 | www.lodIshop.com

a g L i

a c q u i s t i

i n

numero

03

c i t t à

festa del papà 30 | Bellezza for men: un taglio col passato bellezza 33 | Riflessi di colore sempre brillanti? 34 | Kepro Shop sbarca in città salute 36 | Sos parodontite 38 | Antibiotici: uso o abuso? 40 | La cellulite? Si combatte a tavola

Lodi da Vivere 45 | Agenda

caldo africano in arrivo? ser.al. tenda, un’oasi di cui fidarsi

MODA 52 proposte chic per dare il benvenuto alla primavera L’INTERVISTA il maestro dei maestri pasticceri italiani iginio massari si racconta

Ser.Al.Tenda. Si ringraziano Monica e Moreno, con le figlie Elena e Alessia per lo scatto fotografico. Foto a cura di Digital Camera School

Credits Editore

18

Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi. Direttore Responsabile Luigi Rossetti Redazione tel. 0371 417 340 - fax. 0371 417 339 redazione@lodishop.com Coordinamento editoriale Matilde Gatti. Hanno collaborato Alessandra Depaoli Scotti, Laura Gelsomino, Marina Maglio, Karim Antonietta Marazzina, Bianca Veronesi. Progetto grafico e impaginazione Andrea Iacopino.

12

Foto Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Digital Camera School. Concessionaria Pubblicità Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com. Stampa Rds Webprinting S.r.l. Pubblicazione mensile registrata al Tribunale di Lodi il 10/9/2010 - N° 1387. Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali di Lodi © Copyright 2015 · Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, neppure parzialmente, senza

02

lodishop.com MARZO 2016

l’autorizzazione dell’editore.


MARZO 2016 lodishop.com

03


in copertina

Nuovo prodotto inferriate senza cerniere! Recupero fiscale del 50%.

I valori aggiunti di Ser.AL.Tenda: - rottamazione - sconto - pratica Enea in omaggio - garanzia - assicurazione

Ser.AL.Tenda, perché la tua casa vale Anche quest’anno, grazie all’ecoincentivo statale del 65% rinnovare persiane, tende da sole e serramenti è davvero conveniente. Ma se vuoi che la convenienza sia “super” e, oltre al risparmio, cerchi qualità, competenza e professionalità rivolgiti a Monica e Giovanni Moreno di Matilde Gatti

L 04

lodishop.com MARZO 2016

uigi e Silvana abitano in un bilocale in centro. Come la moglie, Luigi adora la sua piccola casa, ma certo che occuparsi tutti gli anni della manutenzione delle persiane in legno è un bell’impegno. E che fatica! Sara e Danilo vivono con i loro due bimbi in un trilocale e visto il caldo della scorsa estate a luglio hanno deciso di installare il climatizzatore. Sapevano che la bolletta della luce sarebbe stata un po’ più salata, ma non così!

Proroga per tutto il 2016 dell’ecoincentivo statale del 65% su: • tende da sole • pergole • veneziane • persiane • tapparelle • serramenti • porte blindate

Da non dimenticare: Ser.Al.Tenda propone zanzariere di tutte le tipologie e vasta gamma di porte interne.


Il punto di forza di Ser.AL.Tenda Showroom C.so Roma 114 Tel. 335 1375798

Si chiama professionalità, che abbinata alla cortesia di tutto lo

Sede Operativa Via del Lavoro 20 Zona Industriale Cà de Bolli San Martino in Strada Tel. 0371 430682

staff, fa di questa piccola impresa artigianale un vero punto di riferimento per chi vuole investire, rinnovare e migliorare la propria casa. La posa a regola d’arte di ogni singolo prodotto, accurata nei minimi dettagli, garantisce che lo stesso non perda le proprie prestazioni termiche, di durata e di estetica.

Le assicurazioni di Ser.AL.Tenda

ANNI

Silver 3 anni copre tutte le tende manuali e motorizzate da incendio/furto/ fulmine/ fenomeno elettrico/vandalismo.

in alto, moreno e monica di ser. al tenda. A destra, lo showroom di corso roma e sotto lo stabilimento produttivo di san martino. nella pagina accanto, una tenda regolabile con la domotica.

ANNI

Gold 5 anni copre tutte le tende con il motore e il sensore climatico (vento) da incendio/furto/fulmine/ fenomeno elettrico/vandalismo/ eventi atmosferici (vento, grandine, oggetti trasportati dal vento).

Olga abita in una vecchia casa con gli infissi di decine di anni fa e far quadrare pensione e spese di riscaldamento è sempre un dilemma. Bene per tutte queste persone, oggi una soluzione c’è e si chiama Ser.Al.Tenda. Grazie, infatti, alla proroga dell’ecoincentivo statale pari al 65%, Luigi e Silvana potranno sostituire le vecchie persiane in legno con un modello stesso stile per non rovinare l’estetica condominiale, ma in alluminio, che non necessita di alcuna manutenzione; Sara e Danilo potranno installare moderne ed eleganti tende da sole che abbasseranno la temperatura di casa di almeno tre gradi, senza dover far funzionare costantemente il climatizzatore, e Olga potrà farsi montare serramenti ad alto isolamento termico senza condensa, capaci di trattenere dentro casa il calore in inverno e il fresco in estate.

ANNI

Diamond 8 anni copre tutte le tende con il motore e il sensore climatico (vento) e il crepuscolare (apertura e chiusura in base alla luminosità) da incendio/furto/fulmine/ fenomeno elettrico/vandalismo/eventi atmosferici (vento, grandine, oggetti trasportati dal vento).

Ma non solo: Ser.Al.Tenda permette di avere tutto questo a meno della metà del costo effettivo. Come è possibile? «In più offriamo diversi vantaggi», ci spiegano i titolari Monica e Giovanni Moreno, «come la rottamazione. Hai una vecchia tenda, non buttarla nel cassonetto, quest’anno noi te la valutiamo fino a 500 euro!E ancora lo sconto. Non hai una vecchia tenda? Nessun problema, ti facciamo risparmiare lo stesso con i nostri super sconti. Non c’è problema neanche sul fronte burocrazia: forniamo anche la pratica Enea in omaggio, indispensabile per il recupero fiscale, da allegare al 730 (viene redatta gratuitamente da noi in ufficio), la garanzia, (potrai scegliere tra prodotti di marca, che saranno sempre accompagnati da certificato di garanzia personalizzato) - e le assicurazioni gratuite (ndr vedi box sopra)».

MARZO 2016 lodishop.com

05


lodi shopping

tempo libero

Per l’inglese? N Non si può più rimandare Con la “Buona Scuola” anche gli insegnanti sono tenuti a “saperlo”. Se la formazione linguistica è obbligatoria, Wall Street English e Istituto Bassi hanno un piano… Di Alessandra Depaoli Scotti

06

lodishop.com MARZO 2016

o excuses (niente scuse). Che l’Italia, per quanto riguarda l’inglese, debba colmare un certo gap linguistico rispetto agli altri paesi europei non è un mistero. Siamo pigri, quasi refrattari alle pur semplici regole della grammatica inglese, alla pronuncia scivolosa o ai false friends che ci traggono troppo spesso in inganno. Insomma, riponiamo la speranza nelle generazioni future, che di fatto stanno già dimostrando un po’ più di predisposizione di noi adulti. Certo, per trasmettere l’inglese ai giovani, si suppone che anche i loro insegnanti debbano saperlo. Ecco, a volte non è proprio così, ma è giunta l’occasione per porvi rimedio. Se già la riforma Gelmini aveva imposto ai maturandi l’esposizione di almeno una materia di studio in inglese, ora la riforma della


Sopra, le docenti di ruolo della Scuola dell’Infanzia I, Istituto Comprensivo di Somaglia, a lezione con Wall Street English. Nella pagina accanto Barbara Midali, center director di WSE Lodi e il Preside dell’Istituto Bassi Corrado Sancilio.

Imparare l’inglese con la carta docenti Agli insegnanti è stato riconosciuto un bonus docenti pari a 500 euro, da spendere in formazione e aggiornamento professionale. Sì quindi all’acquisto di libri, computer, spettacoli “Buona Scuola” si spinge oltre e chiede che tutti gli insegnanti raggiungano in inglese la certificazione di livello B1, una padronanza sufficiente della lingua per poter trasmettere i contenuti delle proprie materie in English. La formazione linguistica quindi diventa obbligatoria, sia per gli insegnanti di ruolo (che potranno utilizzare il bonus della Carta Docenti) che per i precari. A Lodi, il primo a muoversi in questa direzione è stato l’Istituto Tecnico Economico Agostino Bassi che ha siglato una convenzione con Wall Street English Lodi, centro in possesso di tutti i requisiti ministeriali, di qualità e facente parte di un network internazionale di prestigio, per poter offrire questo tipo di formazione. «Agli insegnanti che vorranno aderire al nostro progetto proponiamo un percorso formati-

teatrali e, perché no, sarà possibile

vo di 60 ore, in piccoli gruppi omogenei di circa 6-8 persone, per una migliore qualità dell’insegnamento. Dopo un test di ingresso teso a valutare il livello di conoscenza iniziale, le lezioni punteranno a coprire tutte le competenze necessarie a conseguire la certificazione di livello B1, oppure, per i più esperti, il B2 se non il C1, o la certificazione internazionale Preliminary English Test di Cambridge, che non scade mai, tra focus su grammatica, vocabolario e conversazione orale» spiega Barbara Midali, center director di Wall Street English Lodi. Il preside dell’Istituto Bassi, Corrado Sancilio, aggiunge: «questo piano formativo si rivolge in primis ai nostri docenti, con lezioni organizzate direttamente nelle aule della nostra scuola. L’obiettivo è di estenderlo agli insegnanti delle scuole dell’Accordo di Rete Lodigiano, 32 istituti in tutto, per implementare un progetto coordinato a livello territoriale. La formazione degli insegnanti si rivela ancora più strategica in vista anche del prossimo concorso che sarà indetto a breve: da quest’anno, sarà prevista la risposta a uno dei quesiti direttamente in lingua inglese e sarà necessario essere pronti». Un progetto ambizioso, quello di Wall Street English e Istituto Bassi, che ha tutte le premesse per consentire un decisivo salto di qualità alla nostra scuola pubblica.

utilizzarne una parte proprio per le lezioni di inglese con il progetto di Wall Street English. No però a smartphone o abbonamenti su internet,

Via Biancardi 4 Tel. 0371 416252 - info@wallstreetlodi.it www.wallstreetlodi.it

insomma...

MARZO 2016 lodishop.com

07


Modello 730/2016

Un Professionista per la tua dichiarazione più importante HEL.MAR OFFRE ANCHE SERVIZI DI:

Pre n

ota

HEL.MAR SRL Elaborazione dati Contabili

08

VIA SOLFERINO, 59 26900 LODI (LO) 0371564804 HELMAR@ARUBA.IT

lodishop.com MARZO 2016

la t

ua

TENUTA CONTABILITÀ; REDAZIONE BILANCIO D’ESERCIZIO; MODELLI DICHIARATIVI 740, 750, 760;

dic

hia

raz i

on

e


servizi

Molto più di una semplice cartoleria

lodi shopping

nuova apertura

Apre in corso Roma Planet’Cart: oltre 16.000 articoli per ufficio, scuola o per originalissime feste per grandi e piccini

Cartolaio Amico

Planet’Cart aderisce all’iniziativa Cartolaio Amico: con la fidelity card potrete collezionare un punto per ogni euro speso e scegliere infine tra tantissimi premi disponibili. Inoltre, i titolari della tessera potranno usufruire di una scontistica riservata.

Di Laura Gelsomino

U

Ritaglia questo coupon e portalo in negozio: riceverai un piccolo omaggio, senza obbligo d’acquisto.

n piccolo spazio che racchiude tutto quello che serve. Planet’Cart, cartoleria e service point, apre in corso Roma grazie a Luca Aquila e Vittoria Morozova (in foto), che replicano nel centro di Lodi la loro esperienza maturata con il negozio di San Martino. Il portfolio è sterminato: si va dalla cancelleria per gli uffici, con forniture aziendali o per privati e consegna a domicilio, al materiale scolastico con quaderni, colori, copertine, zaini Seven, Eastpack e Invicta, dalla modulistica ai toner, dalle cartucce alle stampanti, disponibili anche a noleggio. Ma non è tutto, Planet’Cart può contare su un catalogo di 16.000 articoli e se qualcosa non è presente in negozio, può essere ordinato e consegnato nel giro di 24 ore.Tra i servizi, la realizzazione di targhe e timbri, incisioni personalizzate, stampe, fotocopie e fax, rilegature, plastificazione, biglietti da visita e carta intestata.

A tutto divertimento

Da Planet’Cart troverete tutto l’occorrente per le vostre feste (compleanni, cerimonie, lauree, occasioni speciali di tutti i tipi): piattini, bicchieri e tovaglioli colorati, carta da regalo, biglietti di auguri, palloncini e addobbi. Su richiesta Luca e Vittoria si occuperanno anche di scenografici allestimenti.

Lodi C.so Roma 148 Tel. 0371 1753031 San Martino in Strada Via Vittime del Razzismo 23 Tel. 0371 79498 Planet Cart Superstore della Cancelleria

MARZO 2016 lodishop.com

09


10

lodishop.com MARZO 2016


moda

05

01

02

lodi shopping

06

03 04

Di Anonyme .01 La jumpsuit a zig zag blu e bianca .02 La camicetta bon ton con i pantaloni stile “Capri” a microstampa. Di Danilo Paura .03 La maglia over e i jeans marmorizzati, con golden sneaker .04 I chiodi multicolor. Di Happiness .05 La T-shirt Povery .06 Gli occhiali con montatura maculata e lenti colorful. Di Giò Cellini .07 La borsa in ecopelle martellata nera e bianca con profilo di borchie argentate, a doppio manico .08 Il mini secchiello in ecopelle martellata color azzurro Tiffany con coulisse e bordo decorato con cerniera color oro rosa .09 La borsa a secchiello in juta con bordo inferiore decorato con inserto in rafia ricamata color blu notte.

la primavera?

chic and fun tra il casual e lo sporty, ma con un’allure sempre trendy: ecco i capi p/E 2016 selezionati da enrico sidoli di maison yamakabe di laura gelsomino

maison yamakabe

07 08

09

maison yamakabe enrico sidoli, trend setter e chief executive officer di maison yamakabe.

C.so Vittorio Emanuele II, 24 - Tel. 0371 840238 Segui Maison su

MARZO 2016 lodishop.com

11


lodi shopping

moda

Gonna a ruota See you soon a fantasia orizzontale su fondo bianco (€ 94). Da Chérie.

T-shirt floreale Sweet Matilda (€ 88). Da Chérie.

Orecchini lavorati a mano con agata rosa (€ 60). Da Femme Bijouterie.

Abito lungo con spalline e cintura in vita di Anonyme (€ 129). Da Maison Yamakabe.

Abito a fascia Anonyme con fiori e frutti (€ 109). Da Maison Yamakabe.

Bracciale lavorato a mano con pietre colorate (€ 70). Da Femme Bijouterie.

Oh my spring! Dare il benvenuto alla primavera non è mai stato così facile, con 52 capi cool da non perdere per nessuna ragione! A cura della redazione | Styling di Marina Maglio

12

lodishop.com MARZO 2016


Borsa Braccialini Rio de Janeiro della linea Cartoline (€ 230). Da Rota Calzature.

Giubbotto antivento rosa Napapijri. Da D&D.

Giubbotto corallo Save the Duck. Da D&D.

O-chic amaranto con manici piatti eco. Da O bag.

Abito Sinequanone rosa fantasia lurex (€ 168). Da Chérie.

Anello lavorato a mano con agata rosa (€ 70). Da Femme Bijouterie.

Gonna Anonyme con tulipani (€ 69). Da Maison Yamakabe. O-basket amaranto con tracolla a catena gold. Da O bag.

Ballerina con fiocchetto. Da Kammi.

MARZO 2016 lodishop.com

13


lodi shopping

moda

Giubbotto bluette sciancrato Colmar. Da D&D.

Anello lavorato a mano con agata azzurra (€ 70). Da Femme Bijouterie.

Abito maglia a fantasia geometrica Kontatto. Da D&D.

Abito azzurro a pois e righe di Anonyme (€ 109). Da Maison Yamakabe.

Décolleté tacco medio a stiletto. Da Kammi.

Sneaker con inserti silver e zip laterali. Da Kammi. Secchiello Pisa di Braccialini linea Cartoline con tracolla a catena (€ 165). Da Rota Calzature. O-pocket polvere patinata effetto sacco e mini tracolla in vernice. Da O bag.

O-bag polvere con bordo effetto sacco, manici eco silver. Da O bag.

14

lodishop.com MARZO 2016

Orecchini lavorati a mano con tormalina (€ 70). Da Femme Bijouterie.


O-bag brush navy con manici eco silver. Da O bag. Ballerina lucida con para bianca. Da Kammi.

Giacchina Relish con allacciatura laterale. Da D&D.

O-chic bianca con manici in vernice blu. Da O bag.

Abito See you soon effetto optical bianco e blu (€ 126). Da Chérie.

Tronchetto con para bianca ed elastici laterali di Nero Giardini. Da Kammi.

Giubbotto blu K-way con zip e cappuccio. Da D&D.

Sneaker Velleverde beige con inserti pitone stringata (€ 99). Da Rota Calzature.

Inglesina bicolor stringata. Da Kammi. Tronchetto in cuoio estivo di Timberland. Da D&D.

MARZO 2016 lodishop.com

15


lodi shopping

moda Anello lavorato a mano con agata (€ 70). Da Femme Bijouterie. Borsa Braccialini Handle con coccodrillo (€ 218). Da Rota Calzature.

Shorts See you soon toni pastello (€ 78). Da Chérie. Abito fondo bianco a microfantasia di Woolrich. Da D&D.

Abito Sinequanone fondo bianco a righe nere con tasche in pelle (€ 138). Da Chérie.

Borsa doppio manico e tracolla profilata giallo di Trussardi. Da D&D.

Pantalone palazzo ampi volumi Lucky Lu. Da D&D.

Sneaker in tessuto silver con elastici laterali. Da Kammi. Sneaker alta stringata di Valleverde (€ 109). Da Rota Calzature.

16

lodishop.com MARZO 2016


Tuta fantasia gialla e blu di Anonyme (€ 99). Da Maison Yamakabe.

Décolleté gialla tacco medio a stiletto. Da Kammi.

Indirizzi Chérie, via Solferino 16 | D&D, c.so Vittorio Emanuele II, 16 | Femme Bijouterie, p.zza Castello 17 | Kammi, c.so Roma 20 | Maison Yamakabe, c.so Vittorio Emanuele II, 24 | O bag, c.so Roma 38 | Rota Calzature, c.so Adda 62/64

O-basket ginestra con canvas a coulisse stampata e tracolla ecopelle. Da O bag.

Abito in pizzo Sinequanone con fiori gialli e blu (€ 220). Da Chérie.

Abito lungo Sinequanone fondo bianco e fiori neri e gialli con ruches (€ 168). Da Chérie.

Borsa Braccialini New York linea Cartoline con tracolla (€ 175). Da Rota Calzature.

Piastrina incisa a mano (personalizzabile) a partire da € 20. Da Femme Bijouterie.

Anello ottone lavorato a mano con agata (€ 70). Da Femme Bijouterie.

O-mini gialla con canvas a coulisse stampata e manici in nappina viola. Da O bag.

MARZO 2016 lodishop.com

17


lodi shopping

il personaggio

Il dolce è servito. E che dolce! A Masterchef, la sua prova di pasticceria fa tremare tutti, eppure in questa intervista il Maestro Iginio Massari si rivela più che “squisito”. A una condizione però, non definitelo mai “creativo”! Di Alessandra Depaoli Scotti

a voce è inconfondibile. Sarà che al telefono non vedo il suo sguardo

L

penetrante - alla televisione infatti i suoi occhi azzurri incutono a tutti un certo qual timore - ma in questa occasione la conversazione è frizzante, piacevole e distesa. E lui, Iginio Massari, Maestro dei Maestri Pasticceri Italiani, ospite fisso di Masterchef Italia, vincitore di oltre 300 concorsi, premi e riconoscimenti nazionali e internazionali, è proprio simpatico.

18

lodishop.com MARZO 2016


Signor Massari, quando ha scoperto che la pasticceria sarebbe stata la sua strada? Presto, a 16 anni, dopo qualche mese di lavoro a Brescia sono partito per la Svizzera. Nei cantoni francesi ho acquisito le prime esperienze di pasticceria e cioccolateria. Anche oggi consiglia una formazione all’estero? Come sta la scuola italiana di pasticceria? Sta come tutte le altre scuole statali italiane. Per insegnare una professione servono persone che la sappiano “fare”. Da noi si discute sempre troppo e più sulla forma che sulla sostanza. In generale, il mio consiglio ai giovani che vogliono fare questa professione è di imparare almeno due lingue e fare subito esperienza all’estero. Il mondo oggi è “piccolo”: volare a Parigi costa tanto quanto lasciare l’auto parcheggiata in un garage. Veniamo a Masterchef: lei è ospite fisso e la prova di pasticceria è la più temuta. Perché? Hanno paura di lei o è tecnicamente difficile? La mia esperienza a Masterchef è sicuramente positiva. Mi piace ricordare sempre che si tratta di un gioco, anche se questo “gioco” permette ai primi 4 o 5 di cambiare vita. I detrattori del programma dicono spesso che non fa cultura, ma io ribatto che di eccesso di cultura si può fare indigestione. In fondo, le persone hanno bisogno anche di leggerezza e divertimento. Nella prova di pasticceria, in particolare, chi punta tutto sulla presentazione sbaglia all’infinito. È anche vero però che alcuni si presentano talmente sporchi che non riesco nemmeno a fare un assaggio, mi sembra di ingoiare miliardi di cariche batteriche. Ogni volta, solo due o tre superano la mia prova, ma è normale: i concorrenti si preparano di più sul salato e sono “digiuni” di dolce, motivo per cui vedo un sacco di “pasticciate”. È un po’ come mandare bambini dell’asilo all’università: tutti bocciati. Anche se poi mi immedesimo e cerco di essere ironico. È pur sempre un gioco!

sopra, millesfoglie cioccolato e pistacchio, a destra, reale alle fragole. nella pagina accanto, il maestro iginio massari, a fianco, in alto primo amore e sotto mousse al cioccolato.

Cracco, Barbieri o Cannavacciuolo: chi è il miglior pasticcere? Cracco è sicuramente un professionista a 360°, ma anche gli altri non scherzano. Sono tutti eccellenti. E aggiungo che chi li critica, per lo più, non sa di cosa parla. Per esercitare un giudizio critico serve almeno una base di conoscenza, che troppo spesso manca in chi scrive. Pasticceria e creatività: qual è il confine? Ecco, creatività è una parola che proprio non mi piace. Per chi è religioso, dico che c’è solo una persona che ha “creato” qualcosa. Io non sono una divinità, io mescolo, impasto, inforno e cuocio. Conosco a fondo il mio mestiere ma non mi fermo mai: mi contesto tutti i giorni per fare meglio il giorno dopo.

Pasticceria Veneto Via Salvo D’Acquisto 8 Brescia Tel. 030 392586 iginiomassari.it

A Pasqua, che dolce ci sarà sulla sua tavola? I dolci della tradizione, rinnovati e innovati. L’alimentazione “cammina” insieme all’uomo, si evolve. La tradizione è importantissima, bisogna rispettarne i codici, ma adattarli alle nuove esigenze. La Sacher ad esempio è stata ideata 120 anni fa: è un dolce sacro, ma vecchio e oggi non piace quasi più a nessuno.

Nel tempo libero, se ne ha, cosa le piace fare? Quand’ero ragazzo amavo la palestra. Ne avevo anche comprata una di 5.000 mq. Mia moglie non era gelosa delle altre donne, ma della palestra! Oggi leggo tanto per rilassarmi, anche se, quando sono demoralizzato scrivo e sperimento ricette. Insomma, quello di Igino Massari è amore vero per la pasticceria. E quindi personalmente mi sembra sconveniente confessare di non aver mai fatto una torta in vita mia, con grande disappunto dei miei figli, per cui, ringrazio per la “squisita” gentilezza e saluto.

MARZO 2016 lodishop.com

19


lodi shopping

TAVOLA

panino a chi?

sarà anche mordi e fuggi, ma basta un solo morso per rendere più “sorridente” la vostra pausa pranzo... ecco le irresistibili proposte di sei locali lodigiani, una più farcita dell’altra. in fondo, la “felicità è un bicchiere di vino con un panino...” lo diceva anche albano! a cura della redazione

cambio gestione

20

sfizioso

un grande classico

La focaccia di Patrizia è gioia a prima vista: una farcitura multistrato, con arrosto di tacchino, mozzarella di bufala, tonno, pomodoro, maionese e insalata. Proteica e gustosa al punto giusto.

Saverio propone l’intramontabile abbinamento tra prosciutto cotto, pomodoro, lattuga e mozzarella. Il più classico dei sapori che ha un vantaggio: non stanca mai e rende felici gli indecisi!

la piazzetta P.za San Lorenzo 5

lodishop.com MARZO 2016

Biffino bistrot Corso Roma 163


barcelona

marzolino

Ispirazione spagnola per Cristiano e Martina: delicata di ceci al rosmarino, formaggio vaccino di alpeggio, prosciutto pata negra, insalata e pomodoro. Se chiudi gli occhi sei sulle ramblas al primo morso...

Sapori decisi per Daniel che presenta un sandwich con pane di segale, crema di caprino con olive taggiasche, acciughe, prosciutto crudo San Daniele, pomodori secchi sott’olio e menta. Che fame!

1000 Dolcezze Corso Roma 105

nuova apertura

bar masseroni Corso Roma 86

maracuja

balabiott

A tutta salute con il panino di Riccardo: pane di montagna con semi di girasole, lino e sesamo, ripieno di salmone, zucchine, melanzane e ricotta mascarponata della cascina San Tommaso. Leggero con gusto!

Per chi ha proprio “fame super” Sara consiglia un panino che sciramente darà una certa soddisfazione: prosciutto crudo, taleggio, funghi, noci e, per alleggerire un minimo... insalata!

maracuja Via Ottone Morena 8

12-12 MALTO & LUPPOLO Piazza Vittoria 35

MARZO 2016 lodishop.com

21


dal 1 febbraio 2016 al 29 gennaio 2017

sconti fino al

30% 60 prodotti scelti per te ad un prezzo vantaggioso!

De gustazione Vegana Sabato 2 aprile Con la collaborazione di

Vi aspettiamo nel negozio di Lodi con i nostri assaggi di sfiziose ricette a base di seitan da realizzare in famiglia:

Rag첫 vegan di seitan con alga kombu

Zuppetta di lenticchie facile con alga wakame

cucinandosenza.blogspot.com

Saranno disponibili le ricette e i consigli di una cuoca per utilizzare al meglio gli ingredienti

il tuo supermercato biologico

LODI viale Milano, 71 22

lodishop.com MARZO 2016


dal 5 al 12 marzo

su tutta la spesa naturasi.it

MARZO 2016 lodishop.com

23


lodi shopping

tavola A sinistra, elisa ed emanuela de la bottega del caffè. sotto, alcuni prodotti in vendita e uno scorcio del negozio di corso mazzini.

nuova gestione

A casa come al bar Con le capsule, le cialde e le macchinette della Bottega del Caffè, senza dimenticare le miscele in grani, i macinati, i solubili e gli aromatizzati, a prezzi di spaccio

Anche a domicilio! La Bottega del Caffè, a fronte di un ordine minimo di 100 capsule, prevede anche la consegna a domicilio gratuita per Lodi città e dintorni.

Di Iolanda Verri

U

n business dal gusto per niente amaro quello del caffè in capsule. L’Italia, Paese dell’espresso, sceglie di non cambiare le proprie abitudini, semmai di renderle più comode. Il mercato della “tazzulella” vede il caffè in capsula prendere sempre più spazio tra i consumi domestici nonostante il prezzo superiore al macinato, specie quando non si vuole rinunciare alla qualità. Negli ultimi 12 mesi il consumo ha registrato un’impennata del 20,2% (dati Nielsen)! A Lodi, questo trend è confermato dalla Bottega del caffè, franchising che propone capsule e cialde capaci di portare a casa la qualità del caffè preparato al bar. Qui poi Elisa ed Emanuela hanno creato un’atmosfera davvero accogliente. L’ambiente è luminoso e finemente arredato e in più c’è un’area relax dove potersi prendere del tempo per degustare le mille sfumature ricche e intense del caffè: del resto l’indecisione è giustificata quando si è circondati da tanti sapori. A disposizione, poi, oltre a miscele solubili, macinati,

24

lodishop.com MARZO 2016

cialde e grani, una vasta gamma di capsule, compatibili con le più note macchine da caffè (Nespresso, Lavazza, Dolce Gusto, Mokona). A farla da padrone, quelle a marchio Bottega del Caffè, di qualità pregiata e super convenienti: solo 0,18 euro contro una media di 0,25 a capsula. E ancora, la scatola da 50 costa solo 9 euro (per Lavazza a Modo Mio, Lavazza Point e Mokona) oppure 33 euro per quella da 180 pezzi (per Nespresso). Come dire, il più italiano dei piaceri, in tazza, à petit prix.

Corso Mazzini 86/c (di fronte al Ristorante Il Gattino) tel. 0371 210329 la bottega del caffè lodi


MARZO 2016 lodishop.com

25


lodi shopping

tavola

nuova apertura

Al bar, cerchi gusto e salute? Vieni al Maracuja, dove si mangia sano, appetitoso e sempre secondo stagione, dalla colazione all’aperitivo Di Iolanda Verri

N Via Ottone Morena 8 (zona Piazza San Lorenzo) Tel. 331 7095407

26

lodishop.com MARZO 2016

on si può più parlare di moda: la cucina salutista è ormai un’alternativa consolidata nel mondo della gastronomia. E non riguarda solo vegani o vegetariani… Chi non ha mai sentito il bisogno di “depurarsi”, anche solo per qualche giorno, con cibi sani? Del resto, è dimostrato una pausa pranzo leggera aiuta ad affrontare più attivi e concentrati il lavoro pomeridiano, soprattutto se davanti a un pc. Ecco perché Riccardo (in foto con mamma Delia) ha deciso di aprire un nuovo locale a impronta salutista e di chiamarlo Maracuja. «Volevo un bar per tutti con un’ampia offerta sia per il mattino che per il mezzogiorno», ci spiega Riccardo, «e dove anche chi è intollerante a lattosio e glutine, per esempio, potesse gustare un classico della colazione all’italiana come cappuccino e brioche». Ma è pos-

sibile conciliare sempre salute e bontà? «Sì», dice Riccardo, «basta scegliere prodotti di stagione e preparali in modo che conservino al massimo tutte le loro proprietà». E così, qui macedonie, frullati, centrifugati ed estratti sono preparati freschi, al momento, per garantire a chi li consuma il pieno di vitamine e sali minerali». Per la pausa pranzo, poi, il Maracuja offre insalate di farro, cereali, riso, ma anche verdure grigliate e panini ogni giorno di farine diverse e speciali: segale, kamut, integrale, con semi di zucca, noci, miele, mandorle e olive... Tantissimi i sandwiches grandi e appetitosi imbottiti di verdure, pesce e formaggi.Tutto anche take away! «E appena arriva la primavera», promette Riccardo, «il locale prolungherà l’orario di apertura con angoli a buffet per l’aperitivo e serate a evento».


MARZO 2016 lodishop.com

27


My Lodi: le novitĂ dei negozi da non perdere!

28

lodishop.com MARZO 2016


lodi shopping

festa del papĂ

Bellezza for men: un taglio col passato

30

lodishop.com MARZO 2016


Nel beauty di lui rasoio e sapone cedono il posto a creme antiage, filler, profumi e strisce di cera. La fiera delle vanità, oggi, è anche maschile! Ecco perché tra i regali la cravatta spesso lascia il posto a… Di Alessandra Depaoli Scotti

I

l 19 marzo sarà la festa del papà. Quindi, se pensate di regalargli un trattamento estetico, un nuovo taglio di capelli o un massaggio, non abbiate timore. Magari farà un po’ la faccia storta per darsi un tono ma, sotto sotto, apprezzerà! Lo dimostrano consumi e statistiche. Infatti… c’era una volta il rasoio, con la schiuma da barba accanto. Vivevano in tre centimetri quadrati nelle stanze da bagno di tutto il mondo, confinati in un angolino, l’unico disponibile. Già perché tutto il resto era invaso da creme, cremine, cremette, make up, pinzette, mollette, spazzole, phon, piastre e chi più ne ha più ne metta, di lei. Praticamente un baluardo di cavalleria

maschile che, almeno nell’area beauty, era disponibile a cedere lo scettro del potere alla donna. Poi è successo qualcosa perché i lui hanno iniziato a chiedere qualche informazione sull’idratazione, sulla depilazione, sui prodotti “sciogli-pancia”. Insomma, poco alla volta, l’uomo che usava giusto il sapone e non doveva “chiedere mai” ha lasciato il posto a novelli Narciso che al proprio aspetto ci tengono eccome! Senza rinunciare apparentemente alla loro virilità, gli uomini di oggi non solo accettano con indulgenza gli acquisti beauty delle loro compagne, ma le imitano pure e hanno finito per superarle. Un sondaggio commissionato in Inghilter-

ra da un’azienda di integratori alimentari condotto su uomini tra i 18 e i 35 anni ha sancito il sorpasso, rivelando che le donne spendono ogni settimana 11,72 sterline in bellezza, gli uomini una sterlina in più! In Italia, uno studio dell’Istituto Directa di Milano ha quantificato in 250 milioni di euro la spesa annua nell’acquisto di cosmetici da parte del sesso forte. Non solo, secondo i dati Unipro (associazione italiana delle industrie cosmetiche) i clienti delle spa sono al 40% uomini, gli stessi che poi acquistano contemporaneamente fino a sette prodotti di bellezza diversi, contro i dieci delle donne. Il trend della cura dell’aspetto maschile è in ascesa e i centri estetici lo sanno bene, con depilazioni, massaggi e fanghi in aumento anche per gli uomini. Persino la chirurgia estetica maschile è florida come non mai: un intervento su sei è for men, tra liposuzione, blefaroplastica e rinoplastica. La consolazione è che diminuiscono i clienti che si presentano dal chirurgo con la foto di un vip a cui assomigliare. Come dire… il naso di Brad Pitt sta bene sulla sua faccia, non sulla tua e, se anche ti rifai il naso di certo non diventi Brad Pitt!

MARZO 2016 lodishop.com

31


32

lodishop.com MARZO 2016


bellezza

lodi shopping

Per la cura a casa

a fianco, lo staff di andrea hairstylist: a destra andrea, al centro melania e a sinistra eleonora. sotto, la linea pigments colors everything.

Mantenere un colore sempre tonalizzato e luminoso è facile anche a casa! Da Andrea Hair Stylist è possibile acquistare shampoo e maschera specifici (idratante, nutriente, riparatore) a cui aggiungere le gocce di pigmenti puri, per avere una miscela che non solo agisce sui riflessi, ma tratta il capello in profondità, preservandone le fibre.

Riflessi di colore sempre brillanti? Questione di “alchimia”, grazie ai nuovissimi Pigments colors everything di Andrea Hair sTylist, da aggiungere a qualsiasi trattamento Di Linda Cacucci

O

tto millilitri di colore puro, sei tonalità, tre shampoo e tre maschere specifici, quattro fasi di preparazione: è la formula per ottenere capelli sani e brillanti sempre, ad ogni lavaggio. L’innovazione arriva nel Salone di Andrea Hairstylist e si chiama PIGMENTS colors everything. Si tratta di essenze di colore ultra concentrate, pigmenti puri, da aggiungere in gocce al trattamento che preferiamo. L’obiettivo? Donare una formidabile luminosità ai capelli, intensificare i riflessi esistenti o aggiungerne di nuovi o, semplicemente, prendersi cura del proprio colore anche mentre si fa altro. Il

prodotto infatti può essere aggiunto a una mousse prima di fare la piega o direttamente allo shampoo, se non addirittura all’acqua prima del risciacquo finale; può essere utilizzato per accendere i capelli con una nuova sfumatura o per mantenere vivi i riflessi durante un trattamento lisciante o ondulante. In questo modo, al prezzo ridotto di una maschera, potrete ottenere un colore sempre ravvivato e brillante, come appena fatto. I pigmenti sono adatti a tutti i tipi di capelli (naturali, colorati e decolorati), non macchiano e garantiscono un risultato personalizzato grazie alle differenti possibilità di utilizzo.

Via Ada Negri 15/b Tel. 333 9559550 www.acconciatureandreahairstylist.z-one.it Andrea Hairstylist

MARZO 2016 lodishop.com

33


lodi shopping

bellezza

Kepro Shop D sbarca in città Un “hair and beauty store” che si rivolge ai professionisti e ai privati, con trattamenti top di gamma, alla portata di tutti Di Bianca Veronesi

A fianco, Mauro Ferrari, titolare di Kepro Shop. Sopra e nella pagina accanto, alcuni scorci del negozio, con l’immensa offerta merceologica.

34

lodishop.com MARZO 2016

uemilaquattrocento articoli frutto della migliore ricerca di laboratorio, racchiusi in un nuovo piccolo tempio della bellezza: questi i numeri di Kepro Shop di via Garibaldi. Leader del settore beauty a livello internazionale, questo marchio acronimo di Kosmetic Equipment Professional è finalmente a disposizione sia dei professionisti lodigiani che dei privati. «Da noi la bellezza è a 360°» spiega Mauro Ferrari, oggi primo affiliato e titolare di Kepro Shop con alle spalle importanti esperienze internazionali nel settore. «Il nostro plus? Qualità a prezzi accessibili. Del resto Kepro produce direttamente la maggior parte delle linee presenti in negozio: prodotti top di gamma venduti al giusto prezzo e destinati a rifornire centri estetici, parrucchieri e saloni di bellezza, ma anche chi preferisce prendersi cura di sé a casa». Per i capelli, per esempio, sono proposte quattro linee di colorazione a marchio Kepro (tradizionale, senza ammoniaca, color crazy, tonalità vibranti), prodotti per l’ossigenazione e un’infinità di shampoo tecnici (vedi box). Ma anche tanti phon professionali, ferri e piastre per lo styling dell’acconciatura. E tante spazzole, da quelle in setole di cinghiale che lucidano il capello alle immancabili Termix, le termiche che consentono un’asciugatura più rapida e precisa. E ancora, le extension, sintetiche o realizzate con capelli veri.


Anche lui vuole la sua parte Da Kepro Shop anche l’uomo potrà trovare tutto quello che serve per curare il proprio aspetto: i tosatori professionali, i saponi e i pennelli per la rasatura, oltre alla particolarissima linea Beard Club con balsamo, olio e sapone specifico per la barba.

Unghie perfette in 60 secondi Con Quick 3 in 1 di Kepro: un unico prodotto che racchiude base, colore e top. Basta applicarlo e fissarlo sotto alla lampada per 60 secondi per avere unghie perfette per 15 giorni. Diverso per il make up, settore in cui Kepro guarda all’estero, importando in esclusiva Star Gazer, brand londinese utilizzato dalle migliori compagnie teatrali, e in alternativa, Bodyography che propone cosmetici vegani e ipoallergenici. Per le mani, poi, punta sui rinomati smalti Jessica, impiegati nelle body farm (esclusivi centri di bellezza) americane frequentate da vip e attrici: una palette di colori completa declinata in smalti semplici, gel semipermanenti o ricostruttori. E per chi ama le tonalità più eccentriche? Ecco la linea Star Gazer anche in versione smalto. Non mancano infine i prodotti corpo: saponi, scrub, creme mani, piedi e corpo, anticellulite, antismagliature e persino la cera con gli appositi rulli scalda-cera per la depilazione. Per riassumere, belle “dalla testa ai piedi” è facile con Kepro.

Via Garibaldi 41 - Tel. 0371 429167 www.kepro.it

Rainbow style È la tendenza 2016 per chi non ha paura di osare: capelli dai colori sgargianti, perché no arcobaleno. Nail e make up vanno di pari passo, con i colori forti e brillanti di Star Gazer.

A ognuno il suo shampoo In formato commodity o maxi, con formulazioni per lavaggi frequenti, antiforfora, liscianti, anticaduta, al collagene, alla cheratina, all’acido ialuronico, specifici per il mantenimento del colore, gli shampoo dei laboratori Kepro rispondono a tutte le esigenze.

MARZO 2016 lodishop.com

35


lodi shopping

salute

Sano

Parodontite

Gengive sane

Gengive ritratte

SOS Parodontite

Livello osseo sano

Livello osseo ridotto

È un’infiammazione profonda provocata dai batteri della placca, ma si può curare, a partire dall’educazione alla corretta igiene orale. Attenti però, se diventa perimplantite sono guai… parola dello Studio Bonomi Di Alessandra Depaoli Scotti

G

engive arrossate che sanguinano quando si lavano i denti. È l’inizio di un’infiammazione gengivale che, se non curata diventa parodontite. I numeri sono impressionanti: 20 milioni di italiani ne soffrono e 3 ne sono afflitti in forma grave. Cosa succede esattamente con la parodontite? Il dottor Franco Bonomi ci

36

lodishop.com MARZO 2016

spiega che «l’infiammazione ha origine quando il corpo non è in grado di contrastare i batteri della placca in bocca, che diventa patologica e si insinua sotto le gengive, creando delle tasche parodontali e distruggendo l’ancoraggio che mantiene il dente attaccato all’osso, facendolo di fatto “abbassare”». Quali le cause? «Di certo c’è


Parodontite: come prevenirla? I consigli dello Studio Bonomi per prevenire la parodontite sono semplici, ma mai ripetuti abbastanza: sì alla corretta igiene orale, con l’impiego dello spazzolino circa tre volte al giorno 20 minuti dopo il termine del pasto, sì allo spazzolino elettrico che offre un’azione meccanica precisa, sì al filo interdentale e sì al collutorio. Fondamentali le sedute periodiche con l’igienista dentale in studio per la pulizia profonda con strumentazioni sottogengivali.

sopra, il dentista franco bonomi. a fianco, le tre dottoresse igieniste dentali dello studio bonomi: sopra, a destra, eva, a sinistra marina e sotto ilaria. nella pagina accanto, il disegno della sezione di un dente sano e di uno affetto da parodontite.

una predisposizione genetica, ma contribuiscono anche il fumo, lo stress, la cattiva igiene orale e le malattie sistemiche come il diabete o le cardiopatie» continua Bonomi. «La prevenzione attraverso l’igiene orale è fondamentale, è l’unica arma per contrastare l’insorgere della parodontite. Da questa infiammazione infatti non si guarisce, si può però evitare che il danno peggiori. In studio è poi possibile effettuare una diagnosi precoce con sonda parodontale e terapie causali, cioè misurazioni specifche delle tasche e status radiografico (diverso dalla panoramica) dell’osso per monitorare la situazione. Si procede poi con l’eliminazione del tartaro sotto gengivale e, nei casi più gravi si interviene con la chirurgia: si toglie la gengiva in eccesso, si rimodella la forma dell’osso eroso e si riposiziona la gengiva al livello originario. Infine si può anche rigenerare l’osso». E nei casi più gravi, quando i denti dondolano, anche molto? «Qui bisogna stare molto attenti. Estrarre un dente e sostituirlo con un impianto deve essere l’ultima spiaggia. Il dente, secondo noi va curato, non sostituito. Anche perché se la parodontite si ripresenta dopo l’implantologia diventa perimplantite e sono guai seri: in questo caso l’infezione colpisce direttamente il tessuto osseo nel quale sono inseriti gli impianti: di fatto si perde l’osso attorno all’impianto e rigenerarlo a questo punto è complesso. La conseguenza è la perdita degli impianti dentali nel giro di 5 anni» conclude il dottor Bonomi.

Lodi Via Secondo Cremonesi 11/B - Tel. 0371 420776 Tavazzano con Villavesco Vicolo Suor A. Ferri 11 - Tel. 0371 761215 Studio Odontoiatrico Bonomi www.dentistabonomi.it

MARZO 2016 lodishop.com

37


lodi shopping

salute

Antibiotici: uso o abuso? Le Farmacie Comunali ci mettono in guardia: quando se ne prendono troppi diminuisce la loro efficacia. E attenzione: mai dimenticare i fermenti lattici! Di Iolanda Verri

È

promo Codex, che contiene 5 miliardi di fermenti lattici vivi, è in promozione alle Farmacie Comunali al prezzo di 7,70 € (30% di sconto). Come agisce? • inibisce la crescita di microrganismi patogeni (come la candida) • promuove la sintesi della vitamina B • è tollerabile sia dai bambini che dagli anziani, anche a lungo termine • è senza glutine

38

lodishop.com MARZO 2016

allarme! L’Italia è tra i Paesi che maggiormente abusano di antibiotici, lo evidenzia l’ECDC, Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, secondo cui ogni mille abitanti consumiamo 27,8 dosi al giorno superando la media europea di 21,6 dosi. Del resto, nonostante la recente campagna di comunicazione dell’Agenzia del Farmaco“Antibiotici sì, ma con cautela”, ancora troppo spesso si ricorre al “fai da te” senza consultare il medico. Il risultato? Non solo si rischia di peggiorare la situazione e di non avere alternative terapeutiche, ma si può danneggiare, anche gravemente, l’organismo. Il dottor Matteo Cambiè (in foto) della Farmacia Comunale 1, raccomanda di seguire con attenzione la prescrizione medica.«Dal momento che»,precisa,«l’uso improprio degli antibiotici compromette la loro efficacia. Un antibiotico non necessario (per esempio per combattere l’in-

fluenza), o scorretto, favorisce la comparsa di batteri resistenti, microrganismi che si abituano alla presenza del farmaco e che, col tempo, ne inibiscono l’effetto». E qui sì che l’Italia si aggiudica un altro triste primato: il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità hanno riscontrato nel nostro Paese la più forte percentuale di “antibiotico resistenza”. Se da una parte, quindi, bisogna attenersi alle indicazioni mediche, dall’altra il dottor Cambiè ricorda: «nel caso di assunzione di antibiotici, è di fondamentale importanza l’associazione con prodotti probiotici (noti come fermenti lattici). È bene assumere sostanze “a favore della vita” (pro-biotici), per combattere gli effetti collaterali della sostanza “contro la vita” (anti-biotici) che stiamo prendendo, ad esempio disturbi gastrio-intestinali o infezioni da candida. I farmacisti delle Farmacie Comunali sono sempre a disposizione per ulteriori informazioni».

Farmacia 1, via S.Bassiano 39, tel. 0371 098881 Farmacia 2, via Felice Cavallotti 23, tel. 0371 098882 Farmacia 3, v.le Savoia 1, tel. 0371 098883 Farmacia 4, v.le Pavia 9, tel. 0371 098884 Dispensario, p.za Savarè, tel. 0371 098885 www.afclodi.it


MARZO 2016 lodishop.com

39


lodi shopping

salute

La cellulite? Si combatte a tavola! Come? Con i di DiètNatural: no a sale, fritti e cibi in scatola; sì a frutta e verdura fresche, centrifugati, aromi naturali e mirtilli. E, soprattutto, attenti al primo ingrediente riportato in alto sulle etichette Di Alessandra Depaoli Scotti

N

ell’universo femminile è il public enemy (nemico pubblico) numero uno. La cellulite affligge 8 donne su 10, senza distinzioni, giovani o mature, grasse o magre. Di fatto è considerata una “malattia”, che può derivare da una predisposizione familiare così come da dieta scorretta, sedentarietà, stress e abbigliamento sbagliato, tipo pantaloni troppo stretti e tacchi alti. Abbiamo chiesto alla dottoressa Cristina Tronconi di DiètNatural come affrontarla. «Tutto parte dalle vene che quando perdono tonicità ed elasticità provocano un rallentamento del flusso sanguigno nelle gambe. Il sangue, ristagnando a livello dei capillari, causa l’infiammazione dei tessuti che a sua volta

sopra, la dottoressa cristina tronconi di diètnatural lodi.

favorisce il deposito di grasso sottocutaneo» spiega. «La strategia per stimolare il riassorbimento del grasso inizia a tavola, sia per mantenere il giusto peso, sia per perdere qualche chilo. Per prima cosa occorre bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, soprattutto lontano dai pasti, scegliendo acque oligominerali povere di sodio che favoriscono la diuresi. Bisogna poi limitare il sale, aggiungendolo solo nell’acqua di cottura, perché una volta ingerito trattiene acqua nei tessuti. Per compensare possiamo sbizzarrirci con gli aromi: timo, lauro, alloro, basilico, cipolla, prezzemolo e aglio. Meglio evitare cibi in scatola, optare per cotture a vapore e alla griglia, consumare più frutta e verdura. Nel caso di cibi confezionati, leggiamo bene le etichette e lasciamo perdere quelli che indicano come primo ingrediente il sale (in questo caso significa che è l’ingrediente maggiormente presente nell’alimento). Evitatiamo salumi, formaggi, fritti e bevande dolcificate; sì invece ai centrifugati, ai cibi ricchi di fibre e ai mirtilli, ricchi di sostanze “vasotrofiche” che proteggono le pareti dei vasi sanguigni» conclude.

C.so Mazzini 76 - Tel. 0371 841754 www.dietnatural.it DiètNatural Lodi

40

lodishop.com MARZO 2016

01

02

03

L’aiuto in più

DiètNatural propone tre ottimi alleati contro gli inestetismi della cellulite: 1. Circulation Dièt, integratore alimentare ricco di mirtillo nero. 2. Ceviru Dièt, con ginko, centella, vite rossa e rusco per favorire la funzionalità dell’apparato circolatorio. 3. Cellutyn Dièt, con ananas, centella, mirtillo e tarassaco che agiscono sul drenaggio dei liquidi stimolando il microcircolo.


MARZO 2016 lodishop.com

41


lodi shopping

musica

Sintonia Distorta:

“5 buoni” dall’animo rock Lo storico gruppo progressive lodigiano si racconta, tra l’esordio del loro primo album e una recensione scritta in giapponese… Di Alessandra Depaoli Scotti

42

lodishop.com MARZO 2016


In foto, i sintonia distorta (simone pesatori, fabio tavazzi, giampiero manenti, massimo salani e luca nava) durante una registrazione. sotto, la copertina del cd frammetni di incanto.

P

assa un loro singolo a Radio Popolare e loro nemmeno se ne accorgono. Salvo poi gioirne, riascoltandosi in podcast, come i ragazzini che erano nel ’95, anno del loro esordio. Sono così i Sintonia Distorta, al secolo Simone Pesatori (voce), Fabio Tavazzi (basso), Giampiero Manenti (tastiere), Massimo Salani (chitarra) e Luca Nava (batteria), storico gruppo musicale lodigiano di hard rock progressive. «Non siamo nessuno e non siamo arrivati da nessuna parte» esordisce Simone con rara umiltà «suoniamo perché ci piace, ci fa stare bene e ci diverte, Speriamo di far divertire anche chi ci ascolta». Risultato? Raggiunto e anche molto bene. Dopo anni e anni a calcare i palcoscenici per la pura gioia di fare musica e una fase dedicata alle cover (Iron Maiden, Metallica, Queen, Timoria, Litfiba) arriva l’album di esordio, il coronarsi di un sogno. Frammenti di incanto, realizzato da Lizard Records, vede la luce un anno fa: dieci tracce, tra ritmi accesi e parti melodiche, che parlano di esperienze autobiografiche, riflessioni personali e sentimenti comuni. Come fa una famiglia, un gruppo musicale appunto. Qui influenze metal, jazz e classiche si fondono dando vita ad atmosfere epiche e sognanti che rispecchiano cinque persone in perfetta “Sintonia”, pur con gusti diversi, capaci di condividere la stessa visione della vita e soprattutto la stessa passione per la musica. I riscontri positivi non tardano ad arrivare: oltre a qualche centinaio di copie vendute e all’apprezzamento di amici e fan, non mancano le “chicche”, come i cd richiesti dal Belgio, dalla Germania, dalla Francia e persino dal Giappone. Così come le recensioni positive, una addirittura in giapponese. Chissà cosa c’è scritto? O forse non è così importante, la cosa li fa sorridere soddisfatti comunque. In fondo, è l’amore per la musica che li fa andare avanti, anche senza vincere X Factor. A proposito, Simone mi cita una frase di Bruce Dickinson, voce degli Iron Maiden, perfettamente “calata” sul gruppo: «tutti vanno a fare i talent show dicendo di voler fare musica nella vita… ma, cari, se avreste voluto fare musica avreste dovuto già essere in giro da vent’anni a suonare ovunque». Proprio come loro!

Acquista il CD su

www.sintoniadistorta.it

MARZO 2016 lodishop.com

43


Se vuoi che il dolore passi fast.

DOLORI ARTICOLARI

DOLORI MUSCOLARI

Grazie alla formulazione in gel che si assorbe rapidamente, Fastum Antidolorifico Gel può agire velocemente su traumi e dolori articolari e muscolari per darti un sollievo rapido e duraturo. E tu torni alla tua vita in un fast.

È un medicinale a base di Diclofenac che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglio illustrativo. Può indurre fotosensibilizzazione. Attenzione i medicinali vanno assunti con cautela per un breve periodo di tempo, non superando le dosi consigliate e solo per le indicazioni riportate nel foglio 44 lodishop.com illustrativo. Autorizzazione suMARZO domanda2016 del 07/08/2014.


Segnala o promuovi un evento eventi@lodishop.com / tel. 0371 417340 Per tutti gli altri appuntamenti vi invitiamo a visitare la sezione Lodi da vivere sul nostro sito www.lodishop.com

agenda

A cura di Cristiano Rossetti

A lodi da v i v ere

2 0 16 a cura dell’assessorato alle Pari oPPortunità del comune di lodi

Giornata internazionale delle donne

a cura

8 MARZO E NON SOLO Tante iniziative per celebrare la ‘Giornata Internazionale Centro Donna del Comune di Lodi | via Orfane 10 | Tel. 0371 / 409473 | centrodonna@comune.lodi.it della donna’

MIA MAMMA È UNA MARCHESA Esilarante spettacolo al Teatro alle Vigne, martedì 8 marzo alle 20.45

Mostre fotografiche, corsi di autostima, aperitivi, ma anche trattamenti shiatsu, un concerto di piano, la rievocazione storica delle 21 ‘madri costituenti’ e un brillante monologo teatrale. Questi alcuni degli eventi previsti in occasione dell’8 Marzo 2016, tradizionale appuntamento in cui si ricorda la ‘Giornata internazionale della donna’.  Il calendario prevede una fitta serie di proposte organizzate dall’Amministrazione comunale in collaborazione con diverse realtà associative e commerciali sensibili al tema, per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne e non dimenticare le discriminazioni subite in ogni parte del mondo. La ricorrenza si celebrò per la prima volta negli Stati Uniti agli inizi del Novecento, arrivando dopo qualche anno anche in Europa e in Italia, che dal 1922 ne fa memoria. A Lodi gli eventi si svolgono dall’8 al 13 Marzo 2016. Sul sito del Comune di Lodi potrete trovare il programma completo delle iniziative.

Tra le iniziative in programma durante la ‘Giornata Internazionale delle donne’, spicca lo spettacolo di Ippolita Baldini dal titolo “Mia mamma è una marchesa”, in scena martedì 8 marzo alle ore 20.45 al Teatro alle Vigne. Un monologo ironico che tra esilaranti sketch comici, canzoni e balletti, ripercorre la storia privata di Roberta, signorina snob del secondo millennio che in constante dialogo-opposizione con la svenevole madre, racconta le sue difficoltà nel trovare l’uomo giusto, il lavoro giusto, l’esistenza giusta. Una storia privata che diventa universale, perché dubbi e disavventure fanno parte della vita di tutti. Ingresso ad offerta libera fino ad esaurimento posti. Il ricavato sarà devoluto a sostegno del progetto Ek’Abana - Casa d’accoglienza per bambine accusate di stregoneria in Congo - del Movimento Lotta Fame nel Mondo di Lodi. Info: teatroallevigne.biglietteria@comune.lodi.it - Tel. 0371 409855.

www.lodidonna.com

Lodi Donna | orario continuato: lunedì 9.30 / 16.15 - mercoledì 9.30 / 17.15

www.comune.lodi.it

LODI 15 marzo Corso di FOTOGRAFIA BASE

20 ore di corso 9 incontri e due uscite. Una notturna se non hai la reflex usi le nostre possibilità di recuperare le lezioni

Gior

www.teatroallevigne.com

autentica passione

Prezzo 70 €

se si viene in due

50 €

a persona

P.le 3 Agosto, 5 (tribunale) 393 9242473 (marco) www.digitalcameraschool.it

MARZO 2016 lodishop.com

45

Centro Donna d www.lodidonna


a lodi da v i v ere

Agenda

gli eventi

A cura di Cristiano Rossetti

TEATRO FUORI ABBONAMENTO Venerdì 4 marzo – Teatro alle Vigne, ore 21 “Mitico tango”, con Adrian Aragon, Erica Boaglio. FAMIGLIE A TEATRO Domenica 6 marzo – Teatro alle Vigne, ore 17 “La bella e la bestia”, di Roberto Anglisani, Liliana Letterese, con Liliana Letterese, Andrea Lugli. Regia di Roberto Anglisani. Età: 5-10 anni. Domenica 13 marzo – Teatro alle Vigne, ore 17 “Racconto alla rovescia”, di e con Claudio Milani. Età: 4-10 anni.

dall’Associazione Culturale InAtto. Relatore, il Professor Silvano Petrosino.

ARTE FRANCO RAZZINI: MEZZO SECOLO DI FOTOGRAFIA Dal 4 al 28 marzo - Bipielle Arte In occasione dei cinquant’anni di carriera del fotografo lodigiano Franco Razzini, viene presentata una retrospettiva che raccoglie oltre 250 scatti in bianco e nero del decennio 1965-1975, e una proiezione di immagini che ripercorre gli anni prolifici della sua attività, dal 1965 fino al 2015. Inaugurazione, venerdì 4 marzo alle ore 18.

MUSICA Domenica 13 marzo – Aula Magna Liceo Verri, ore 17 Concerto di Stephan Milenkovic (violino). Programma: Johann Sebastian Bach, Eugène Ysaÿe, Niccolò Paganini, Fritz Kreisler, Rodolphe Kreutzer. LABIRINTI DELL’ANIMA Mercoledì 23 marzo – Sala Rivolta del Teatro alle Vigne, ore 21 “L’idolo. Teoria di una tentazione. Dalla Bibbia a Lacan”, conferenza curata dal Laboratorio degli Archetipi e organizzata

Ritira

qui

la tua copia gratuita

EVENTI TALENTI DELLE DONNE Domenica 6 marzo – Piazza della Vittoria, dalle 9 alle 19 In occasione della rassegna di eventi organizzati dal Comune di Lodi per la festa dell’8 marzo, torna la mostra mercato de i “Talenti delle Donne”. Tante creazioni artigianali frutto dell’originalità delle hobbiste: bigiotteria, accessori, lavori in decoupage e molto altro!

INIZIATIVE CORSO DI BRIDGE Dal 7 marzo – Circolo di via XX Settembre, ore 21 L’Associazione Bridge Fanfulla Lodi organizza un Corso di Bridge presso il Circolo di Via XX Settembre, 30 a Lodi. La prima serata sarà alle ore 21 di lunedì sette marzo p.v. Il Corso sarà gratuito per gli Under 26 e avrà la durata di dieci lezioni. per informazioni: fanfulla.bridge@virgilio.it oppure antonella.rugginenti@virgilio.it 3382730555 Angela oppure 3334382259 Lalla

Farmacia Comunale 1, Via San Bassiano 39 Farmacia Comunale 2 Via Cavallotti 23 Farmacia Comunale 3 V.le Savoia 1 (ingresso Ospedale Maggiore). Sempre aperta dal lunedì alla domenica 24 h su 24 h Farmacia Comunale 4 V.le Pavia 9

46

lodishop.com MARZO 2016

BAMBINI ALLATTARE E LAVORARE. SI PUò Sabato 12 marzo Centro Donna (via delle Orfane, 10), ore 16 Idee, storie e strategie per la mamma che deve affrontare la separazione dal proprio bambino. Se ne parla con l’autrice e giornalista Giorgia Cozza. Ingresso libero. Info: 329 4477543 o info@gecolodi.org LETTURE ANIMATE Sabato 5 marzo – Biblioteca ragazzi di Lodi, ore 10.30 L’Associazione GeCo organizza “Mi leggi una storia”, lettura animata per bambini dai 18 mesi ai 5 anni. Ingresso libero e gratuito, non occorre prenotare. A cura di Elena Olivari. Per informazioni; 329 4477543 o info@gecolodi.org

Ufficio IAT, P.za Broletto 4 CC My Lodi, Via Grandi 6/8 Camera di Commercio Lodi, Via Haussmann 15 istituto canossa Via XX settembre 7


MARZO 2016 lodishop.com

47


RANGE ROVER SPORT SVR

LA LAND ROVER PIÙ VELOCE DI TUTTI I TEMPI.

La Range Rover Sport SVR è la prima vettura creata dal reparto Special Vehicle Operations. Alimentata da un motore a benzina Supercharged V8 da 5,0 litri, capace di generare una coppia di 680 Nm, 550 CV di potenza e accelerare da 0 a 100 Km/h in soli 4,7 secondi. Strepitosa anche nella versione diesel 4.4 SDV8 da 339 CV con Terrain Response® 2 e Off Road Pack di serie: accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi per una velocità massima di 225 km/h e coppia di 740 Nm massimo. Vieni a scoprire il futuro delle alte prestazioni.

GALLUCCIO ANGELO

S.S. N. 9 Circonvallazione Lodi Sud 20, Lodi galluccioangelo@landroverdealers.it galluccioauto.landrover.it

Scopri la gamma Range Rover Sport con i suoi motori 3.0D TDV6 da 249 CV; 3.0D SDV6 da 306 CV; 4.4D SDV8 da 339 CV e 5.0 V8 S/C a benzina da 510 o 550 CV. Scopri le soluzioni d’acquisto personalizzate di LAND ROVER FINANCIAL SERVICES. Land Rover consiglia Castrol. Consumi da 6,9 a 12,8 litri/100 Km (ciclo combinato). Emissioni CO2 da 182 a 298 g/Km.


EXCLUSIVELY RECOMMENDED BY LAND ROVER


Profile for Lodi SHOP

LodiSHOP Marzo 2016  

LodiSHOP Marzo 2016  

Profile for lodishop
Advertisement