Page 1

In collaborazione con

UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

L a

t u a

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

Anno VII | lug/ago 2016 | www.lodishop.com

numero

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

g u i d a

a g l i

a c q u i s t i

i n

c i t t à

DIETRO LE QUINTE Rinasce Palazzo Ghisi già Sommariva, oggi sede istituzionale della Banca Centropadana L’INTERVISTA La nuotatrice lodigiana Sabina Vitaloni ci parla di sé a partire dall’ultimo oro europeo GIOCHI Enigmistica ed esercizi per la mente, sotto l’ombrellone o... in città

in testa, mettiti

i colori

dell’estate

da Studio Beauty Morena

07


luglio/agosto 2016 lodishop.com

01


www.lodishop.com

sommario

luglio/agosto UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

UNIONE

CITTA’ DEL COMMERCIO

In collaborazione con

in copertina

04

Quest’estate ho “un colore” per capello

Lodi Shopping bellezza 07 | Prendiamoci cura di noi naturalmente 08 | Vuoi una pelle liscia e luminosa? servizi 10 | Quando la tua banca ha nel cuore la lodigianità tavola 16 | Golosi rimedi anti-caldo 18 | C’è profumo di mare in città 19 | Germogli, energia pura casa 21 | Sonni da sogno tempo libero 22 | Montagna, mare o all’avventura su due ruote?

L A

salute 30 | Nuovi progetti all’orizzonte 31 | Un sorso di benessere 32 | Il caldo si combatte anche a tavola 33 | Il fitness è on the beach 36 | A tutta estate! l’intervista 38 | Sabina Vitaloni, una lodigiana tutta d’oro motori 40 | Renault Talisman Sporter spazio, comfort ed eleganza giochi 42 | Per allenare... la tua mente

T U A

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

G U I D A

ANNO VII | LUG/AGO 2016 | WWW.LODISHOP.COM

A G L I

A C Q U I S T I

I N

NUMERO

07

C I T T À

DIETRO LE QUINTE RINASCE PALAZZO GHISI GIÀ SOMMARIVA, OGGI SEDE ISTITUZIONALE DELLA BANCA CENTROPADANA L’INTERVISTA LA NUOTATRICE LODIGIANA SABINA VITALONI CI PARLA DI SÉ A PARTIRE DALL’ULTIMO ORO EUROPEO GIOCHI ENIGMISTICA ED ESERCIZI PER LA MENTE, SOTTO L’OMBRELLONE O... IN CITTÀ

IN TESTA, METTITI

I COLORI

DELL’ESTATE

DA STUDIO BEAUTY MORENA

Lodi da Vivere 47 | Agenda

Morena Biffi, titolare di Studio Beauty Morena. Foto a cura di Digital Camera School.

moda 24 | Trendy in dieci mosse 26 | Save the date: 16 luglio

Credits Editore Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi. Direttore Responsabile Luigi Rossetti Redazione tel. 0371 417 340 - fax. 0371 417 339 redazione@lodishop.com

36

Coordinamento editoriale Matilde Gatti.

40

Hanno collaborato Alessandra Depaoli Scotti, Linda Cacucci, Cristiano Rossetti, Bianca Veronesi, Iolanda Verri. Responsabile Commerciale Marina Maglio, tel. 335 6236897. Progetto grafico e impaginazione Andrea Iacopino. Foto Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Digital Camera School. Concessionaria Pubblicità Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com. Stampa Rds Webprinting S.r.l. Pubblicazione mensile registrata al Tribunale di Lodi il 10/9/2010 - N° 1387.

10

22

Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali di Lodi © Copyright 2015 Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, neppure parzialmente, senza

02

lodishop.com luglio/agosto 2016

l’autorizzazione dell’editore.


luglio/agosto 2016 lodishop.com

03


i n

c o p e r t i n a

]

© goldwell

[

Quest’estate ho “un colore” per capello Parola di Morena che con lo staff del suo Studio Beauty cavalca la moda del momento, proponendo a ognuno il suo look di tendenza di Matilde Gatti

R

A prova di sole, cloro e salsedine, il kit da non perdere

04

Anche quest’anno in vista di mare e vacanze, Studio Beauty Morena propone tre prodotti specifici per proteggere i capelli. Sono uno shampoo, un olio e una maschera della linea Gate Sun Emmebi Italia, da utilizzare regolarmente per detergere, salvaguardare e nutrire chiome e cuoio capelluto durante i mesi estivi. Di altissima qualità sono in offerta a 35 euro. Ma non è tutto. A chi acquista il kit completo Studio Beauty Morena regala una splendida borsa in corda da spiaggia.

lodishop.com luglio/agosto 2016

ihanna sfoggia un taglio sfilato su capelli rosa fucsia, Kelly Osbourne un corto rasato ai lati con ciuffo a banana color lavanda, Madonna un degradé dal biondo al rosa flou… ecco i colori “pazzi” che quest’anno tingono anche di giallo sole, verde acqua, azzurro indaco, blu e arancione le teste di modelle, attrici, cantanti e celebrities, tanto sui red carpet quanto sulle passerelle. Scelti con cura possono illuminare alcune ciocche, diventare mèches o shatush, essere punti luce sulle radici o sulle lunghezze, oppure, per chi ama osare e giocare con il proprio look, colorare metà testa di rosso fuoco e metà di rosa fucsia. La fantasia non ha limiti!

a fianco, morena biffi, titolare di studio beauty morena.


I tuoi barbè

Si chiamano Mattia e Simone, hanno studiato alla Traditional Barber School di Barber Shop Crew e sono a Lodi in via Giovanni Baroni, civico 1 e a Montanso, in piazza Spiga 7. La loro mission? Prendersi cura di te, della tua barba e dei tuoi capelli, offrendoti un servizio curato e personalizzato, come lo shampoo pre-taglio, il taglio, il lavaggio finale e lo styling, la barba tradizionale con panni caldi che prevede doppia insaponatura, doppia passata e massaggio finale, il taglio barba modellato a forbici e la rigenerazione e la rimodellatura della barba, per un pizzetto o una barbetta morbidi, freschi e profumati.

© goldwell

© goldwell

© goldwell

© goldwell

© goldwell

«Mi sono innamorata subito di questa moda», dice Morena dell’omonimo Studio Beauty, «perché da sempre amo i colori anche nell’abbigliamento. Mi mettono allegria, energia, voglia di vivere… tanto che a volte mi basta una T-shirt giallo sole per iniziare meglio la giornata. Anche per queste colorazioni ho scelto prodotti naturali, di alta qualità, senza ammoniaca né ossigeno. La salute del capello viene prima. Anche delle mode». è un trend solo per ragazze? «Assolutamente no», precisa Morena, «pochi giorni fa ho fatto qualche mèches rosa, alcune piccole ciocche su un corto biondo, la signora va per i settanta. Serve spirito da un lato e misura dall’altro». Una testa di lunghi capelli corvini illuminati dai colori dell’arcobaleno richiede una “manutenzione frequente”? «Sono colori che durano molto, si mantengono brillanti e inalterati per molti lavaggi». E se a un certo punto ci si stufa? «Si utilizza un prodotto specifico, una sorta di maschera, che rimuove o modifica parzialmente la colorazione». Più facile di così!

dove si trova Lodi Via San Bassiano, angolo Via Baroni, 1 Tel. 0371 410130 PARRUCCHIERA

DONNA

UOMO

PARRUCCHIERA DONNA UOMO Montanaso Piazza Spiga 7 Tel. 0371 51023

BAMBINO

Rastamania PA R R U C C H I E R A

PA R R U C C H I E R A

BAMBINO

A chi gli chiedeva perché avesse i capelli dreadlocks DON N A inUhindi), O M Oil cantante BAMBINO (rasta jamaicano Bob Marley rispondeva: «Se li avessi ben rasati… perderei la mia identità». Ecco se vi sentite un po’ Bob Marley e volete osare, da poche settimane Studio Beauty Morena offre su appuntamento la possibilità DON NA UOMO B A M B I di NO farsi cotonare, aggrovigliare e lavorare i capelli con un uncinetto e ottenere una perfetta cascata di dreadlocks, che possono essere poi lavati con shampoo non schiumogeni, al fine di preservare i nodi e l’effetto rasta.

luglio/agosto 2016 lodishop.com

05


06

lodishop.com luglio/agosto 2016


bellezza

nuova apertura

Prendiamoci cura di noi Naturalmente Come? Con Natural Style, nuovo centro estetico nel cuore di Lodi che punta su qualità e innovazione Di Iolanda Verri

N

uova apertura, ma esperienza consolidata: Jessica Bricchetti ha investito i tanti anni di pratica in ambito estetico in un’attività tutta sua. Si chiama Natural Style, “Natural” appunto come i prodotti che utilizza, di altissimo livello. Un esempio? La linea Petali di Luce DermoBio Molecolare® di Marzia Clinic, formulata anche con estratti di trifoglio rosso e pompelmo rosa, bacche di Goij e vitamina E per contrastare i processi di invecchiamento cutaneo e che, tra l’altro, sostiene la Fondazione di Umberto Veronesi per pazienti oncologici e non. Da Natural Style, in più, possiamo contare su trattamenti di ultima generazione. Da non perdere la pedicure con metodo Calluspeeling, più efficace secondo gli esperti rispetto a quello tradizionale perché in 15 minuti trasforma completamente i piedi, regalando una pelle morbida e vellutata come quella dei bambini.

Professionalità e sicurezza

Tra le novità in fatto di estetica d’avanguardia, occorre ricordare che il centro utilizza tre macchinari dedicati alla luce pulsata (per epilazione progressivamente definitiva), alla radiofrequenza viso e corpo (per rimodellare, snellire, rassodare e ringiovanire), alla pressoterapia (per inestetismi come cellulite e ritenzione). «Da noi i clienti hanno a disposizione servizi di ultima generazione ma anche trattamenti classici, ci piace proporre diverse alternative, adatte a ogni tipo di persona, dalla ricostruzione unghie gel o acrilico, alla semplice ceretta che può essere eseguita con metodo tradizionale o con una metodologia innovativa cosiddetto “dolce” a base di pasta di zucchero, acqua e limone... super naturale, ed efficace!», racconta Jessica.

Tutti gli strumenti sono sterilizzati e sottoposti a procedure di igiene professionale con le autoclavi Golmar, da 44 anni gli esperti dell’igiene professionale.

Promo estate Da Natural Style puoi rigenerati dalla testa ai piedi con una imperdibile promozione estiva: pulizia del viso + manicure + peeling corpo + cera gamba intera + inguine + pedicure estetica a 100 €.

dall’alto, l’estetista jessica, sotto, la mamma rosa, titolare del negozio insieme a jessica, in basso, la collaboratrice erika.

Natural

Style

C E N T R O

E S T E T I C O

dove si trova

Via Garibaldi 78 Tel. 0371 421774 - Cell. 331 8223464 infonaturalstyle@gmail.com

luglio/agosto 2016 lodishop.com

07


bellezza

Depilazione 2.0 Oggi la depilazione con luce pulsata è il sistema di depilazione permanente più efficace al mondo ed è talmente indolore e delicato da essere consigliato anche in caso di follicolite, peli incarniti e vene varicose. Permette di selezionare diverse lunghezze d’onda a seconda del colore della pelle e dei peli, ma anche della loro profondità e del loro spessore. In questo modo, il macchinario è in grado di colpire in maniera mirata il bulbo pilifero. Quello di No+Vello è un trattamento personalizzato, che prevede, prima di iniziare, un checkup gratuito per calibrare i macchinari in base alle proprie caratteristiche.

Viso in primo piano Oltre alla depilazione permanente, No+Vello propone trattamenti dedicati anche alla bellezza del viso, con una pulizia profonda a partire da soli 18 euro, con l’utilizzo di prodotti professionali, di qualità e naturali.

Vuoi una pelle liscia e luminosa?

nuova apertura

Da No+Vello, leader mondiale nella fotodepilazione permanente, scoprirai un approccio rivoluzionario: trattamenti di lusso personalizzati, a tariffa fissa e per tutte le tasche Di Linda Cacucci

È

dimostrato che quando ci sentiamo belli siamo anche felici, e quando ci sentiamo felici il nostro corpo tende ad ammalarsi meno. In questo percorso, quasi un cerchio virtuoso, la cura della pelle è il primo e indispensabile passo.Lo sanno bene da No+Vello, azienda che nasce in Spagna nel 2007 (e che ha appena aperto anche a Lodi in viale Dalmazia) con un’idea rivoluzionaria: valorizzare la bellezza grazie al trattamento migliore...

senza per questo spendere una fortuna! La tariffa unica di 36 € a zona, per esempio, fa sì che la depilazione permanente con luce pulsata intensa non sia più un trattamento da salone di lusso. Grazie all’appoggio di un dipartimento interno di Ricerca e Sviluppo, costantemente mirato alla scoperta di tecnologie innovative, il team di professionisti di No+Vello riesce a offrire un servizio con un rapporto qualità-prezzo davvero unico.

dove si trova Viale Dalmazia 7 Tel. 0371 1733529 - 345 2606052 - lodi@nomasvello.it Dal Martedì al Sabato orario continuato dalle 9:30 alle 19:30. Chiuso Lunedì e Domenica. 08

lodishop.com luglio/agosto 2016


luglio/agosto 2016 lodishop.com

09


servizi

Quando la tua banca ha nel cuore la lodigianità BCC Centropadana inaugura la nuova sede presso Palazzo Ghisi già Sommariva in corso Roma, restituendo a Lodi una dimora storica di pregio assoluto Di Alessandra Depaoli Scotti

C

orso Roma, nel tratto tra via XX Settembre e via Legnano, oggi ha un nuovo volto. E se ce l’ha è grazie alla Banca di Credito Cooperativo Centropadana che ha appena trasferito lì la propria sede, ristrutturando e restaurando completamente il Palazzo Ghisi già Sommariva (ex Casa dell’Assunta e Oratorio della Cattedrale di Lodi) del XIII - XIV secolo. Un recupero architettonico che, da una parte, ha saputo tener conto delle valenze storiche dell’edificio e, dall’altra, ne ha garantito la conservazione contribuendo anche a una nuova valorizzazione del palazzo, consentendone il riuso attuale. Abbiamo incontrato il Presidente di Banca Centropadana Credito Cooperativo, Avv. Serafino Bassanetti (in foto) che ci ha illustrato questo maestoso progetto e la filosofia che lo sottende.

10

lodishop.com luglio/agosto 2016

a destra, il presidente di banca centropadana, avv. serafino bassanetti. sotto a sinistra, la corte d’onore, con la nuova cupola ribassata in cristallo.


luglio/agosto 2016 lodishop.com

11


servizi

Presidente Bassanetti, come nasce l’idea di trasferirvi e quindi recuperare Palazzo Sommariva Ghisi? Nasce dal fatto che ci sentiamo profondamente lodigiani. Realizzare la sede della nostra banca al centro di Lodi era il nostro sogno e circa cinque anni fa abbiamo visto in questo palazzo una grande opportunità.L’abbiamo così rilevato e abbiamo dato il via a un immane lavoro di recupero che ha dovuto affrontare, per primi, gravi problemi di stabilità della struttura, il tutto nel pieno rispetto dei vincoli imposti dalla Soprintendenza dei Beni Storico-Artistici. Abbiamo investito 13 milioni di euro nella ristrutturazione e nel restauro, ma oggi possiamo dire di essere riusciti a “restituire” ai lodigiani un palazzo meraviglioso che affonda le radici nella storia di Lodi e ne è stato costantemente testimone. Basti ricordare che fu teatro dell’emblematica consegna delle chiavi di Milano a Napoleone. Quali gli elementi di maggior pregio della struttura? Il restauro si è configurato come un vero e proprio “risanamento artistico” e ha riportato, ad esempio, alla luce antichi dipinti murali, uno su tutti il Fetonte che cade dal carro riscoperto sulla volta che sovrasta lo scalone d’onore. Altre “perle” sono l’ufficio con Apollo circondato da nove muse, o la sala “cinese” con decori, arredi e porte che ricalcano lo stile dell’Estremo Oriente, a testimoniare quella moda diffusa a fine ‘800 in seguito all’intensificarsi dei rapporti commerciali con quelle terre. Anche i soffitti lignei lasciano senza fiato. Di grande impatto poi l’ingresso: qui abbiamo voluto linee leggere e luce, scegliendo di coprire l’antica corte d’onore quadrata con una cupola di cristallo, quasi a ricreare una “piazza coperta”, un’area che sarà pronta poi ad accogliere convegni, mostre e manifestazioni in città. L’idea era di costruire uno spazio che potesse fondersi in modo simbiotico con la città, una nuova “casa” per i lodigiani, un ponte inscindibile tra il nostro istituto e il territorio.

12

lodishop.com luglio/agosto 2016

Sì, la territorialità è senza dubbio un vostro punto di forza. Come si sviluppa oggi? Banca Centropadana è presente in tante province e ha un legame speciale con il territorio. La nostra mission è stare vicini ai nostri soci, che sono circa 20.000. La sfida è coltivare questa vicinanza giorno dopo giorno, ecco perché ad esempio ogni anno decidiamo di istituire 100 borse di studio per i

La banca “museo” La sede istituzionale della Banca Centropadana Credito Cooperativo è quasi pronta ad aprire le porte ai lodigiani, per permettere a tutti di ammirare il risultato dell’imponente restauro effettuato a Palazzo Ghisi già Sommariva. Presto saranno quindi organizzate delle visite guidate per illustrare ai cittadini i tesori pittorici e decorativi del palazzo, tra scene di mitologia grecolatina, trompe l’œil, soffitti lignei, affreschi nascosti e arredi di pregio.

figli dei nostri soci. E ancora, per favorire momenti di coesione e socializzazione abbiamo reso operativa Centropadana Viaggi, una vera e propria agenziaviaggi che permette a soci e clienti di “fare rete” e divertirsi, perché no, anche in vacanza. La riforma del Credito Cooperativo ora è legge. Perché non vi siete trasformati in


S.p.A. pur avendone avuto la possibilità? Abbiamo voluto aderire completamente alla riforma, senza però applicare alcuna way out. Avremmo potuto scegliere di uscire dalla cooperazione mutualistica del credito, dal momento che il nostro patrimonio è di circa 260 milioni, maggiore quindi dei 200 richiesti come minimo dal governo. Abbiamo però optato per rimanere

nel gruppo nazionale delle Banche di Credito Cooperativo per restare quello che siamo, senza snaturarci. Siamo certi della bontà del messaggio cooperativo e non abbiamo neppure lontanamente accarezzato l’idea di trasformarci in S.p.A. Rimanere nel mondo cooperativo è stata una scelta convinta, mirata anche al salvataggio operativo: ad esempio abbiamo costituito un fondo temporaneo

sopra, alcuni membri dello staff di banca centropadana nella sala cinese: da sinistra roberto stracchi, paolo ramella, massimo calabria, paola gitti, simone cantoni, federica bergamschi e luca corvi. a destra, il nuovo ingresso e il soffitto decorato a finto stucco della sala del consiglio. in alto, dettaglio di un trompe l’oeil del piano nobile. a sinistra, la sala del consiglio e lo scalone d’onore, con il fetonte che cade dal carro affrescato sul soffitto.

luglio/agosto 2016 lodishop.com

13


servizi

per andare incontro alle tante realtà in sofferenza, a favore di ulteriori aggregazioni.

a destra, la facciata esterna della sede generale di banca centropadana in corso roma

Nuova sede a parte,“come sta” oggi la BCC Centropadana? Oggi i margini di interesse e finanziari sono sempre più risicati, prossimi allo zero, i tassi sono praticamente piatti: tutti fattori che affliggono il mondo bancario in modo trasversale. Sono tante le sofferenze e la crisi persiste e si ripercuote ancora sul tessuto delle piccole e medie imprese. Attualmente però, abbiamo intrapreso nuovi progetti per offrire ai nostri clienti e soci, oltre ai prodotti tipici dell’attività bancaria, ulteriori nuove opportunità; un’attenzione particolare è stata infatti data alla realizzazione in proprio delle gestioni patrimoniali a marchio Banca Centropadana oltre al collocamento di prodotti assicurativi-finanziari e di tutela alla persona e al patrimonio sui quali riusciamo ad essere particolarmente competitivi. Detto questo, Banca Centropadana è ben capitalizzata e non è quindi sottoposta a contraccolpi di alcun genere. Come vede la BCC Centropadana nel futuro? Quale il rapporto con l’innovazione? Siamo molto proiettati verso il futuro, senza però perdere di vista il passato. Mi spiego meglio. Per molti l’innovazione è inseguire tutto quello che oggi la tecnologia pretende. È un vizio diffuso oggi credere che la novità sia tutto. Basta guardare ai tablet, agli smartphone che sono costantemente in mano alle fasce più giovani. Non dimentichiamo però che oltre metà della popolazione italiana ha più di 55 anni e sarebbe un errore trascurarla, dando per scontato un suo adeguamento alla tecnologia. In quest’ottica credo sia opportuno coniugare il nuovo senza smarrire il lavoro tradizionale. Il nostro lavoro è così sotteso da due concetti cardine: senso dell’equilibrio e ampia visione. Solo così si potrà costruire una solida crescita.

14

Con BCC Centropadana Lodi ha la prima statua di Ada Negri Una cerimonia solenne ha fatto da cornice alla presentazione della statua della poetessa lodigiana Ada Negri, commissionata da Banca Centropadana Credito Cooperativo allo scultore Mauro Ceglie, in occasione dell’apertura della nuova sede. Venerdì 24 giugno, alla presenza delle autorità cittadine, dopo un momento di preghiera presso la chiesa San Francesco, al sepolcro di Ada Negri, e la commemorazione della poetessa attraverso la lettura di alcune sue poesie con accompagnamento musicale, è stato tolto il velo alla statua: la giovane poetessa è così oggi scolpita nel bronzo e svetta, nel chiostro dell’istituto, a figura intera da un’altezza di tre metri. «Se Ada Negri lasciò appena maggiorenne la nostra città per andare a insegnare a Motta Visconti, oggi, questa statua la riporta tra noi, nella sua terra alla quale rimase sempre così affezionata» ha commentato il Presidente Bassanetti durante la presentazione.

dove si trova Sede generale Corso Roma 100 - Tel. 0371 255001 www.centropadana.bcc.it

lodishop.com luglio/agosto 2016


luglio/agosto 2016 lodishop.com

15


tavola

Golosi rimedi anti-caldo… ...Che d’estate diventano persino indispensabili: brioches farcite, granite, coppe di frutta, gelati, torte fredde e molto altro per resistere all’afa di Iolanda Verri

TORTA DELL’INCORONATA Ingredienti semplici, naturali e genuini per gusti di gelato classici ma anche originali. La novità? La tradizione! Marco e Raffaella propongono infatti una torta dai sapori lodigiani, rigorosamente fatta “in casa”: un fondo di Tortionata e cioccolato, con cuore di mousse al mascarpone e alla vaniglia, top di amaretti di Sant’Angelo e un tocco di colore e freschezza dato dalla salsa di fragole. Non solo: allo stesso gusto troverete anche il gelato.

Casa del gelato Via Sant’Angelo 10 Tel. 0371 34129

16

lodishop.com luglio/agosto 2016

COPPA DI FRUTTA CON YOGURT E SMARTIES Una coppa con base di frutta sormontata da una golosa colata di yogurt e da una cascata di smarties più sciroppo alla fragola. È la proposta di Claudia e Roberto che, nel segno di gusto e salute, rinfrescheranno la vostra estate: in alternativa, centrifughe, macedonie di frutta fresca di stagione, frappè. Promozione luglio/agosto: caffè e brioche a € 1.50 e cappuccino e brioches a € 2.

Yoamo Via Giuseppe Garibaldi 34, ang. Via Marsala


COPPA ALLA PAPAYA E CREMINI

LE CREME AL CAFFÈ DI DON CIRO

Un accostamento sorprendentemente buono: una base di cremino alla mandorla e pistacchio e cremino alla nocciola e nutella abbinati al gusto fresco della papaya senza lattosio. “Dietro ogni cono c’è un lavoro immenso” ci racconta la titolare Eugenia. Grande passione, grande varietà di gusti sia per le granite che per i gelati e grande maestria per le torte preparate con o senza lattosio, tutto assolutamente artigianale.

Non è la solita crema al caffè, Daniela e Ciro la preparano infatti con una base di panna, latte e diversi espressi napoletani, per un sapore decisamente più intenso e corroborante. La potete scegliere in due varianti: una con guarnizione di vaniglia gialla, l’altra con uvetta secca e salsa al whisky. Non c’è modo di resistere!

Gelateria Umberto

Crema e Cioccolato

Corso Umberto I 35 Tel. 0371 424805

Corso Adda 66 Tel. 0371 51426

LA FRUTTA DA MORDERE Daniela rimedia al caldo dell’estate con il ghiacciolo artigianale 100% naturale: acqua, zucchero e frutta di stagione per un ghiacciolo sano e rinfrescante. Basta scegliere il frutto che più ci piace e il gioco è fatto, sarà come addentare una fragola o una pesca con un brivido di freschezza in più!

GELATERIA CORSO VITTORIO Corso Vittorio Emanuele II 45 Tel. 0371 771403

luglio/agosto 2016 lodishop.com

17


tavola

C’è profumo di mare in città Un giardino romantico, un’atmosfera raccolta, un menu che rimane legato alla storia, ma salpa verso nuovi orizzonti: il ristorante Tre Gigli all’Incoronata è pronto per una nuova avventura Di Iolanda Verri

Un piatto unico... e speciale Per questa estate lo chef Giovanni Norelli propone una portata di mare davvero scenografica e profumatissima: è la “Catalana di crostacei con frutta”. Un piatto unico completo a base di pesce, su un colorato letto di frutta. In alternativa (foto qui a fianco) tonno scottato con cipolle, frutti esotici e caprino o trancio di branzino al forno con tartare di gamberi in fiore di zucchina e crema al limone.

È

uno dei grandi classici della tradizione lodigiana... e si rinnova: è il ristorante Tre Gigli all’Incoronata che si ripropone con uno slancio nel menu ed un carattere ancora più deciso. Dopo un anno di successi con il Portico dei Pensieri, Claudia Dallera e Roberto Arigò, si riaffacciano su Piazza Vittoria, con una nuova sfida, rilevando proprio i Tre Gigli. «La qualità da sempre molto alta verrà mantenuta tale con l’obiettivo di fare sempre meglio e proporre, stagionalmente, piatti nuovi e creativi» ci spiegano. «Troverete i piatti che sono un “must” del ristorante, come la cotoletta alla milanese e le tagliatelle di grano timilia, fatte in casa con ragù di coniglio, ma anche novità, soprattutto in vista dell’estate». Aria nuova poi anche nel dehors, all’interno di un cortile di case di ringhiera, con un concept d’arredo ispirato al total white: una cornice d’incanto con un’atmosfera intima e soffusa, ideale per chi decide di pranzare o cenare in pieno centro e con stile. «Il menu si impronterà principalmente su piatti di una cucina a base di pesce. Si potrà infatti scegliere tra il salmone marinato al tè nero con insalatina di finocchi e arance, il filetto di rombo impanato su guazzetto di fagioli e datterini» continuano Claudia e Roberto «mentre per il dolce si potrà spaziare dallo sformato caldo al gianduia, con salsa di menta, alla crostatina al grano saraceno con crema, fragole e sorbetto al cioccolato... fino ai gelati e sorbetti... tutti rigorosamente hand-made». Dall’antipasto al dolce, tutto è preparato espresso, come in casa e con prodotti di altissima qualità. è sempre disponibile il pescato del giorno cucinato al momento e come si preferisce, al forno, alla griglia, in padella... In più dal 15 luglio, il venerdì sera la cena sarà accompagnata da un sottofondo di musica live.

dove si trova

a fianco, i nuovi titolari del ristorante tre gigli all’incoronata, roberto arigò e claudia dallera.

18

lodishop.com luglio/agosto 2016

Piazza della Vittoria 47 (in galleria) Tel. 0371 421404 tregiglilodi@gmail.com Giorno di chiusura: Lunedì


tavola

Germogli, energia pura Di cereali o legumi, hanno un altissimo valore nutritivo. Ma questa, come ci spiegano da NaturaSì, non è l’unica virtù Di Iolanda Verri

C

oncentrato naturale di vitamine, minerali, enzimi e proteine vegetali, i germogli sono pure economici e facili da coltivare! Energia viva per eccellenza, rientrano nella categoria dei cibi biogenici, facilmente digeribili, sono in grado di fornire all’organismo gli elementi nutritivi indispensabili, stimolano la capacità di auto-depurazione e auto-guarigione. Tra i germogli, poi, ci sono quelli disintossicanti come i semi di erba di grano, che combattono i radicali liberi e rinforzano il sistema immunitario, i germogli di senape e i semi di ravanello rosa hanno proprietà antitumorali, quelli di fagiolo mung regolano l’insulina, i semi di fieno greco invece proteggono il fegato e quelli di alfalfa combattono il colesterolo.... molti possono persino rallen-

tare il processo biologico di invecchiamento. Vi serve altro, o siete già pronti a coltivarli? Biagio di naturasì ci racconta che per farlo occorre un germogliatore, ce ne sono di tipologie differenti, da quelli in vetro o in coccio, per una sola tipologia di germoglio o a più piani per coltivarne diverse varietà, fino al germogliatore elettrico (Germoglio), completamente automatico, che fa davvero tutto da solo e in tutta sicurezza visto che è BPA free (ovvero realizzato con plastiche prive di componenti tossici). Da naturasì si trovano molti modelli e per tutte le tasche, a partire da 15/20 euro, i germogli poi sono molto economici (coltivarli a casa costa in media pochicentesimi di euro).

Succo vivo, da bere

Gli esperti lo chiamano “succo vivo” è l’estratto che mantiene tutte le sostante nutritive e gli enzimi vitali della frutta e verdura. Per ottenerlo serve uno speciale estrattore, come “Estraggo PRO” di naturasì che, diversamente dalla centrifuga la cui lama in velocità scalda la frutta e la verdura alterandone le proprietà, spreme a freddo e conserva inalterati tutti gli enzimi; con un motore più potente (240 Watt) lavora anche le parti più fibrose ed è BPA free (privo di materiali tossici).

sopra, da destra, biagio, marco e laura. sotto, un allestimento della degustazione di germogli in negozio. in alto, il germogliatore “germoglio”.

dove si trova Viale Milano, 71 Tel. 0371 411396

luglio/agosto 2016 lodishop.com

19


20

lodishop.com luglio/agosto 2016


C ASA

Sonni da sogno Il materasso influisce sulla qualità del riposo e quindi sul benessere di chi lo utilizza. I Love Dormire ci guida nella scelta di quello giusto... Noi, dobbiamo solo metterci comodi Di Iolanda Verri

C

i fa compagnia per un terzo della giornata, ecco a voi sua maestà il materasso. Per gli esperti dormire bene equivale ad “andare in vacanza tre mesi all’anno”. Riposare bene aiuta il corpo a non accumulare grassi, resettare le funzioni cerebrali e rinforzare il sistema immunitario. A Lodi, un aiuto ci arriva da I Love Dormire, spaccio di materassi su misura “dalla fabbrica al cliente”, e rivenditore per molti negozi d’Italia e d’Europa, attivo da 32 anni con un costante lavoro di ricerca su materiali e processi produttivi. L’offerta del mese riguarda la tipologia di materassi Memory. Cos’è? Memory è il nome di uno speciale materiale che si modella con il calore del corpo, creando un calco che ha le misure e le caratteristiche del fisico di ciascuno. Come funziona? Dopo una prima sensazione, quasi di “affondamento”, ci si sente ben sostenuti e questo fa sì che la colonna vertebrale assuma una posizione corretta. Ma la memoria della forma si mantie-

ne per tutta la notte? E se ci si gira? «Nessun problema!» risponde il titolare Giorgio Emosti «i materassi in memory foam hanno un’ottima capacità di rilascio e perdono la memoria della forma dopo pochi secondi, adattandosi subito al cambio di posizione, evitando l’insorgere di mal di schiena, dolori articolari e muscolari e stimolando la circolazione sanguigna». Attenzione però: non tutti i memory sono uguali, si distinguono per proprietà e spessore. Per questo I Love Dormire fornisce anche un servizio gratuito di consulenza da parte di un esperto posturale,il chinesiologo Dott. Stefano Fornesi. «Se qualcuno vi ha detto di aver acquistato un memory e di aver provato sensazioni di caldo o sprofondamento», precisa Giorgio, «forse non ha avuto la giusta consulenza». Infine, i materassi sono tutti anallergici, sfoderabili e garantiti. E soprattutto... sono a disposizione per una prova, senza impegno di acquisto, a casa vostra.

Le offerte del mese di I Love Dormire Modello Ninfea: in spugna Marina e Memory Termogel + guanciali + rete di doghe in legno a 900 Euro (in negozio questo materasso si può acquistare intorno ai 1.600 Euro) Modello Family con Puracell Water Lilly e Memory Foam + guanciali a 490 Euro (in negozio, tra gli 800 e i 900 Euro) Il ritiro dell’usato e il trasporto del nuovo sono gratuiti. E se ci ripensate? Entro due settimane dall’acquisto potrete cambiare l’anima del materasso (l’interno) con un prodotto più adatto a voi. A fianco, da destra Giorgio Emosti e Fabio Belloni di I love dormire. Sopra, l’interno di diversi modelli di materassi.

dove si trova Viale Torino 11/14 Tel. 0371 413174 - Cell. 334 64 01 504 www.ilovedormire.com materassi-lodi

luglio/agosto 2016 lodishop.com

21


tempo libero

montagna, mare o all’avventura su due ruote?

1

qualunque sia la vostra destinazione decathlon ha quello che fa per voi. ecco i must che non dovete dimenticare di mettere in valigia di bianca veronesi

2

1. bici rockrider 340 (199,99 €). 2. caschi junior disponibili in diversi colori, (9,99 €). 3. hydro bag camelback con sacca acqua 3 litri (19,99 €). 4. seggiolino porta bebè siesta grigio (79,99 €). 5. luci VI 100, in diversi colori (4,99 €).

3

O

rmai ci siamo, le vacanze sono alle porte e quasi tutti a quest’ora abbiamo deciso dove staccheremo finalmente la spina: spiaggiati su un lido caraibico o a Riccione, in campeggio o in montagna a fare trekking, oppure perché no, dediti al cicloturismo, con zaino in spalla e tanta voglia di pedalare per godersi un viaggio a tappe slow. Qualunque sia la vostra tipologia di vacanza preferi-

22

ta, da Decathlon troverete tutto quello che vi serve e persino qualcosa di più, grazie alla continua innovazione di prodotto che contraddistingue il brand (una novità su tutte la maschera Easy Breath per lo snorkeling che copre tutto il volto!). In queste pagine i must da mettere in valigia scelti dai ragazzi di Decathlon: Valentina (cicloturismo), Andrea (mare) e Stefania (montagna).

lodishop.com luglio/agosto 2016

4

5


5

2

4

3

1. scarpetta scoglio (5,99 €). 2. kayak itiwit 3 posti (349,99 €). 3. ombrellone tribord (14,99 €). 4. porta da pallanuoto galleggiante (21,99 €). 5. maschera esay breath per lo snorkeling (39,99 €). 6. bodyboard junior (9,99 €). 7. maglietta anti uv adulto (12,99 €). 8. copricostume donna nero (9,99 €).

6

7

1

8

1. mobile da cucina da campeggio quechua (75,99 €). 2. bastoncino da trekking arpenaz (44,95 €). 3. zaino easy fit da 50 litri (89,99 €). 4. brandina arpenaz l 100 (44,95 €).

2

1

3

4

dove si trova Via Leonardo Da Vinci - Pieve Fissiraga Tel. 0371 699080 - www.decathlon.it Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 20

luglio/agosto 2016 lodishop.com

23


moda 1. Crazy Fantasy Mai come quest’anno non c’è limite alla fantasia. Va bene di qualsiasi tipo: qualsiasi disegno, ricamo o geometria vi venga in mente, non preoccupatevi, la troverete nelle vetrine.

2. Rosa e azzurro Vi vogliamo “confettate”. Pantone, azienda statunitense ormai assurta ad autorità indiscussa delle tonalità a livello mondiale, ha scelto un approccio morbido al colore per il 2016, erigendo a “colori dell’anno” il rosa quarzo e l’azzurro serenity.

5. Anni ‘70 Il ciclico andamento della moda li ripesca ogni due per tre. Ritornano così spesso che quasi viene il dubbio che non se ne siano mai andati... pantaloni a zampa d’elefante, quindi, su camicette morbide. Un look ancora più vincente se abbinato a dettagli etnici e capelli cotonati a nuvola.

6. Rompete le righe

Trendy in dieci mosse Dark, confettata o anni ‘70? Ecco il decalogo di Lodishop per essere al top quest’estate, tutto da copiare! di Bianca Veronesi

3. Salopette Un ricordo d’infanzia alla ribalta delle passerelle. La salopette (amata-odiata quando eravamo bambine, chissà?) torna in auge, se e solo realizzata in denim. L’unico must: vietato il nude look sotto, anche se siete giovanissime, come dire, una maglietta è benvenuta.

24

4. Dark side Pantone sì o Pantone no, il nero vince sempre su tutto. Sarà perché sfila, sarà perché si abbina a tutto, sarà perché... è il colore principe di ogni stagione e non intende cedere il suo trono. Imperdibile sulle sexy t-shirt, a effetto rete, magari con aggiunta di frange o pon pon.

lodishop.com luglio/agosto 2016

Uniformi, maxi o sottilissime. Vanno sempre bene, ma non dimenticate il consiglio della nonna “le righe orizzontali allargano”... quindi se siete un po’ curvy, diciamo, meglio lasciarle perdere. Se poi le scegliete blue e bianche vi calerete nel perfetto stile navy che fa sempre tanto chic.


7. Caribbean style Via, lasciamoci un po’ andare quest’estate... sfoggiare l’atteggiamento da surfista non è peccato! Sì quindi ai vortici di colori, ai berretti rasta, ai vestitini college e ai panta-pijama, rigorosamente con infradito multicolor, quasi che la Jamaica fosse dietro l’angolo.

8. Maglie “da sole” Il partito delle fedeli al maglioncino fino a giugno esulteranno. Gli stilisti puntano sulla maglia anche per l’estate! Come? Interpretando la classica lavorazione dei capi invernali con filati leggerissimi di seta e cotone, anche trasparenti, allargando le trame fino a comporre un effetto rete, quasi un crochet.

9. Bye bye mini è l’anno dei vestiti fino ai piedi, gambe coperte e lunghezze over. Particolarmente in voga gli abiti sottoveste a effetto lingerie e quelli total white, che fanno mare alla prima occhiata. In alternativa, maxi gonne impreziosite magari da applicazioni o balze, da abbinare anche solo a una t-shirt bianca.

10. Maxi details Per ravvivare una mise basta un accessorio, maxi però. Gli orecchini devono essere taglia XXL, meglio se geometrici e di colori accesi. Le borse idem, e la cosa curiosa è che alle donne pare che lo spazio non basti mai lo stesso... dettagli dalle dimensioni esagerate, quindi, pronti a farsi notare.

luglio/agosto 2016 lodishop.com

25


moda

Giovanna Novazzi di rizzi gioielli.

Save the date: 16 luglio Con l’evento Elements of my life di DonnaOro Rizzi Gioielli lancia una promo senza precedenti: in omaggio un bracciale in argento a chi acquista un gioiello, anche piccolo, in oro Di Alessandra Depaoli Scotti

U

Infinita eleganza

Preziosi pétit prix

26

Componibile di volta in volta a piccoli prezzi, sì, ma di quali cifre stiamo parlando? Ecco qualche esempio: bracciale base in argento (39 €, in omaggio durante l’evento del 16 luglio), cuoricino liscio 36 €, bimbo piccolo pavé in oro rosa o bianco 86 €, cuoricino piccolo con pavé di brillanti 74 €, cuoricino con zaffiro, rubino o smeraldo 46 €. Buona scelta!

lodishop.com luglio/agosto 2016

n bracciale versatile, che si compone poco alla volta, fino ad arrivare a creare un tennis di valore da indossare o regalare come prezioso sinonimo di eleganza e seduzione senza tempo. Con Elements of my life (nuova collezione di DonnaOro) l’idea di creare un gioiello per tutte le occasioni è a portata di mano e il primo passo potrebbe essere proprio sabato 16 luglio. Rizzi Gioielli, in occasione della Notte Bianca, ma a partire già dal mattino, dedicherà la giornata a un evento promozionale senza precedenti, regalando il bracciale base in argento (valore 39 €) a fronte dell’acquisto di almeno un elemento anche piccolo in oro (a partire da 36 €). Personalizzabile e


La tua classe innata

La tua anima ribelle

Ricercata eleganza

Gli amici di sempre

I ricordi dei tuoi viaggi

Le passioni di una vita

componibile a piacere, il bracciale si potrà poi arricchire di volta in volta di altri mille preziosi elementi: simboli, griffe in oro bianco, rosa con diamanti bianchi o neri, rubini o smeraldi, figure geometriche in ceramica, cuspidi, barrette, lettere o numeri. Ogni combinazione è possibile, caricando il gioiello di significati personali, per raccontare le vostre storie: ad esempio, bastano due cuori montati contrarié per suggellare un’amicizia, un bambino sitilizzato per festeggiare una nascita, i numeri per ricordare una data importante, oppure una griffe ad ogni anniversario per non perdere il conto degli anni insieme! Il plus di Elements of my life? Dà la possibilità a tutti di avere un bracciale tennis a prezzi accessibili, acquistando un elemento alla volta: se regalate ad esempio la prima griffe con diamanti a una bambina per una Cresima o una Comunione e continuerete a farlo ogni anno, all’età di 18 anni avrà un tennis completo!

curiosità

Tennis, storia di uno sport e di un bracciale Era il 1987, quando durante un match degli US Open, a Flushing Meadows, New York in diretta Tv, la tennista statunitense Chris Evert fece interrompere dall’abitro la partita che stava giocando. Il motivo? Cercare tutte le pietre disperse sul campo di cemento del suo adorato Tennis bracelet, un bracciale a rivière flessibile composto da diamanti di taglio brillante. Come spiegò in seguito in conferenza stampa, non si separava mai da questo gioiello nemmeno durante gli incontri di tennis. Da allora questo bracciale che fino a quel momento veniva chiamato Eternity bracelet, per la purezza e la resistenza dei diamanti, oltre che per la simbologia della composizione, - la fila di brillanti che lo costituiscono, una volta indossato sembra senza inizio né fine e simboleggia così l’eternità dell’amore - ha cambiato nome ed è conosciuto come bracciale Tennis. Nel corso degli anni, con questo termine si indicano tutti i bracciali, flessibili, composti da una fila di pietre o di charms e non più solo quelli di brillanti.

dove si trova Corso Umberto I 48 - Tel. 0371 564734

luglio/agosto 2016 lodishop.com

27


La street art abita al My Lodi AL VI A UN CONTEST RISERV ATO AI GIOV ANI E AGLI STUDENTI DEL TERRITORIO PER DECOR ARE I P ANNELLI DI CINT A DEL C ANTIERE ZUCCHETTI

B

ombolette spray, vernici, pittura, stencil o installazioni. Queste saranno le “armi” a disposizione degli studenti degli Istituti secondari di primo grado o superiori, delle associazioni studentesche e di giovani del territorio, per cimentarsi nel contest “MyLodi Street Art”, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di dei ragazzi la decorazione dei pannelli di cinta in legno del cantiere Zucchetti, operativo presso il My Lodi per i lavole proposte realizzate, con qualsiasi tecnica pittorica, saranno poi esposte nelle gallerie del My Lodi e sottoposte a votazione popolare, con la collaborazione di una giuria composta dalla Direzione del Centro Commerciale, dai rappresentanti dei punti vendita, da un assessore del Comune di Lodi, da un critico d’arte o un pittore lodigiano, 28

06

lodishop.com luglio/agosto 2016

LODISHOP.COM

MAGGIO 2016

da un rappresentante della Zucchetti. Saranno quindi assegnati i seguenti riconoscimenti: premio opera più rappresentativa, premio argomento proposto, premio creatività o tecnica, premio individuato dalla giuria popolare. L’obiettivo è creare nuove connessioni tra i giovani e lo scenario urbano, stimolando la loro partecipazione attraverso un contributo creativo. In palio, per il vincitore assoluto e per le altre nove menzioni speciali ci saranno dei buoni acquisto da spendere presso il centro My Lodi, notebook e tablet. In maggio sarà possibile votare il progetto preferito compilando una cartolina che andrà poi inserita in un’urna posizionata nelle gallerie del centro commerciale. Domenica 28 maggio, poi, l’appuntamento sarà con la cerimonia di inaugurazione e con la premiazione e la consegna dei buoni spesa.


i d o L My t r a t e stre IL CONTEST

Col patrocinio della

ATIVITÀ E R C A U T A L CHE PREMIA

In collaborazione con

Città di Lodi

Mostra in galleria del luglio/agosto 2016 lodishop.com

29


salute

F

ortemente appassionato del suo lavoro, il dottor Francesco Izzo è pronto per una nuova impresa, capace ancora una volta di sorprenderci. Lo ha fatto un paio di anni fa, quando si trasferì nei meravigliosi locali di Palazzo Mozzanica, e lo fa oggi che il costante ampliarsi della sua attività, tra fisioterapia tradizionale e innovazione tecnologica, ha reso persino questa location di charme quasi piccola. Lo abbiamo incontrato e ci ha raccontato i suoi progetti futuri. Dottor Izzo, ormai è un nome di riferimento nel panorama della salute lodigiana, ma “come sta” il suo studio? Lo studio “sta bene”. Da quando ci siamo spostati a Palazzo Mozzanica l’attività è stata in costante crescita. Da una parte siamo rimasti fedeli al nostro “core”, la fisioterapia moderna, dall’altra abbiamo deciso di investire su macchinari sempre più innovativi, per garantire ai pazienti le cure più efficaci sul mercato. Ma già dopo soli due anni abbiamo esigenze diverse… Cioè? Abbiamo la necessità di spazi maggiori, con un numero più alto di cabine per la fisioterapia e metrature più importanti per la riabilitazione e i macchinari. Un trasferimento quindi, dove esattamente? Abbiamo già individuato la struttura che potrebbe ospitarci, ma finché non completiamo gli accordi non vorrei sbilanciarmi.

Nuovi progetti all’orizzonte In costante crescita, lo Studio di Fisioterapia Francesco Izzo sta per lasciare Palazzo Mozzanica. Lo scopo? Trasferirsi in una location ancora più funzionale e dare vita a un centro di eccellenza della medicina ortopedica Di Alessandra Depaoli Scotti

Sarà sempre uno studio di fisioterapia? In realtà è un progetto di ampio respiro. Stiamo per creare un centro di eccellenza della medicina ortopedica. L’idea è di riunire presso un’unica struttura figure professionali specializzate: specialisti di spalla, anca e ginocchio, del piede e della mano, della colonna vertebrale, un neurologo e un neurochirurgo provenienti da strutture altamente specializzate. Oltre ovviamente al nostro staff di fisioterapisti e ad attrezzature ancora più evolute. Un’ultima anticipazione: il nome? Non si chiamerà più Studio Izzo, ma non vorrei svelarvi troppo.

dove si trova

Studio di Fisioterapia Dr. Ft.  Francesco Izzo 30

lodishop.com luglio/agosto 2016

Lodi - Via XX Settembre 51 - Tel. 347 5810627 Milano - Via Torino 23 - Tel. 392 4781316 info@fisioterapiaizzo.it - www.fisioterapiaizzo.it Fisioterapia Izzo


salute

Un succo come trattamento beauty

Con Hurom è possibile sfruttare le sostanze naturali contenute nei succhi anche per la vostra bellezza, creando veri e propri impacchi per la pelle. Come si fa? Basta scegliere gli ingredienti in base al tipo di pelle (ad es. carota per pelli sensibili, arancia per le pelli grasse, spinaci per quelle secche, mela per l’acne) spremerli e mescolarli con farina e miele. Distribuite la crema ottenuta su viso e collo e dopo 20 minuti risciacquate. Infine, immergete una salvietta da maschera nel succo rimasto e tenetela sul viso altri 20 minuti, prima dell’ultimo risciacquo.

Un sorso di benessere Con l’estrattore Hurom della Farmacia Corbellini si ottiene un succo ricco di vitamine, minerali e fibre. buono da bere o da provare persino come maschera di bellezza! Di Bianca Veronesi

O

ggi per avere un corpo più sano serve anche un succo a base di frutta e verdura. Sì, ma preparato in un certo modo! La Farmacia Corbellini di San Bernardo, storica realtà che dal 1979 si prende cura della salute dei lodigiani, punta anche alla ricerca del benessere a 360°. Come? Ad esempio con l’estrattore Hurom, con sistema a spremitura lenta. «A differenza dalla più comune centrifuga, Hurom spreme delicatamente la frutta e la verdura, evitando in questo modo il surriscaldamento degli ingredienti e preservando così il contenuto di vitamine, minerali e sostanze nutritive. Il risultato? Succhi gustosi che fanno bene e aiutano ad assimilare quantità di frutta e verdura che spesso non si consumerebbero» spiegano le dottoresse Irene e Miriam Corbellini (in

dove si trova

foto a sinistra) «i succhi Hurom sono perfetti anche a livello di prevenzione: il primo farmaco per stare bene è la corretta alimentazione! Duecento millilitri di succo due volte al giorno sono un toccasana, aiutano in caso di regimi ipocalorici e sono ideali per i bambini e gli anziani, soprattutto nei mesi più caldi dell’anno. Il nostro consiglio è di bere il succo appena fatto, per garantirvi la maggior concentrazione possibile di enzimi, che favoriscono poi i processi biologici e lo sviluppo cellulare» concludono. Le ricette sono infinite così come le proprietà: da provare l’antiossidante con rapa rossa, mele, limone e carote, il diuretico con finocchio, mela verde, kiwi e limone, oppure arancia, carota e prezzemolo che attiva il metabolismo e favorisce l’assorbimento di calcio.

Viale Italia 59/a - Tel. 0371 31493 Farmacia Corbellini

luglio/agosto 2016 lodishop.com

31


salute

il caldo si Combatte anche a tavola come? Con i consigli di DiètNatural che per il menu di ogni giorno punta su frutta e verdura di stagione, yogurt, cereali ma anche gelato artigianale. perché, quando la temperatura sale, bisogna alimentarsi bene Di Alessandra Depaoli Scotti

N

utrire dissetando l’organismo, ecco il diktat della dieta dell’estate. Con il caldo è necessario fare ancora più attenzione a ciò che si mangia, cercando di tutelare soprattutto bimbi e anziani: Il decalogo proposto dalla dottoressa Cristina Tronconi di DiètNatural ci può essere di grande aiuto. Eccolo!

La ricetta light

1. Rispettare il numero e gli orari dei pasti, privilegiando la colazione

2. Aumentare il consumo di frutta e verdura di stagione e yogurt (meglio senza zuccheri) ricordando anche qualche volta di aggiungere la frutta secca

4. Limitare il consumo di piatti elaborati e ricchi di grassi: col caldo il corpo consuma meno energia (termogenesi), per cui se mangiamo troppo in estate bruciamo con più fatica

5. Scegliere cibi freschi, digeribili e ricchi in acqua (insalatone, insalate di pasta o riso con dadolate di verdure crude al posto dei sottaceti)

3. Preparare piatti con fantasia, scegliendo alimenti di colori sempre diversi, ognuno con antiossidanti e vitamine differenti

il tabulé libanese

Versate il cous cous in una ciotola. Aggiungete verdure crude a piacere, ricche di acqua: pomodori, peperoni, cipolla, zucchine, aggiungete menta e succo di limone. Lasciate in frigo tutta notte: il cous cous rinviene utilizzando l’acqua delle verdure, senza cottura, e il giorno dopo sarà già pronto.

6. Dire sì a un buon gelato artigianale

7. Evitare pasti completi (primo, secondo, contorno): meglio abbinare pasta e legumi oppure carne, pesce o uova alle verdure

10. Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, invitando bimbi e anziani a bere anche quando non sentono lo stimolo della sete.

8. Limitare il sale, preferendo quello iodato

9. Conservare bene gli alimenti: mantenere sempre la catena del freddo e non conservare cibi aperti in frigo per più di 48 ore

dove si trova C.so Mazzini 76 - Tel. 0371 841754 www.dietnatural.it -

32

lodishop.com luglio/agosto 2016

DiètNatural Lodi


salute

Il fitness è on the beach Lauskinetic si prepara sia all’estate proponendo il personal training in versione outdoor e sessioni all’aria aperta, sia alle vacanze, con un corner a… Forte dei Marmi Di Bianca Veronesi

P

ieds dans l’eau (piedi dentro l’acqua). È la tendenza 2016 della ristorazione, soprattutto in Costa Azzurra, che vuole bar e ristoranti sul bordo del mare, e che il mondo del fitness prende in prestito, tanto che Lauskinetic apre un corner anche a Forte dei Marmi, presso gli esclusivi e storici Bagni Angelo, nella zona più centrale del lungomare. Qui troveremo lo staff del famoso centro lodigiano di personal training in versione on the beach, direttamente all’interno del prestigioso

stabilimento balneare, in una zona giardino, curata e attrezzata, adiacente alla spiaggia, pronti a ideare allenamenti personalizzati in una

vera e propria palestra open air, con tanto di Trx, kettle bell, pedane oscillanti, fitboxe, swissball e tutto quello che serve per il lavoro funzionale. Il modello Lauskinetic non si smentisce neanche in vacanza, quindi si lavorerà solo su appuntamento, con sessioni individuali o in piccoli gruppi (max 3 persone) per garantire a tutti il raggiungimento degli obiettivi preposti. Per chi resta in città invece, continua l’attività tradizionale dei professionisti di Lauskinetic, per guidarvi con successo verso la prova costume. Non amate la palestra al chiuso in estate? No problem, da Lauskinetic potrete concordare attività outdoor anche in città.

Sopra, lo staff di Beach Kinetic a Forte dei Marmi. In alto, il corner nella zona giardino adiacente alla spiaggia, all’interno dei Bagni Angelo, con gli attrezzi per una vera palestra open air.

dove si trova Via Guido Rossa 17 - Tel. 0371 416392 www.lauskinetic.it

luglio/agosto 2016 lodishop.com

33


a cura del cliente

SPECIALIZZATI NEL DOMICILIO Il Centro

Privatassistenza di Lodi festeggia nel 2016 cinque anni di attività sul territorio, eppure molti ancora non conoscono i suoi servizi, tra cui l’ADI (Assistenza Domiciliare Integrata). Si tratta di una preziosa tipologia di servizio al cittadino (senza limiti di età e/o di reddito) presente in Regione Lombardia sin dal 2003: la richiesta di attivazione è effettuata da parte del Medico di Medicina Generale o Pediatra di famiglia. Il Centro Privatassistenza è specializzato proprio nella gestione al domicilio dell’assistenza socio-sanitaria. Il servizio è rivolto a tutte le persone definite fragili, cioè le persone temporaneamente o permanentemente impossibilitate a svolgere in modo

autonomo le normali attività di vita quotidiana e/o fisicamente impossibilitate a recarsi presso gli ambulatori per ottenere le prestazioni socio-sanitarie di cui necessitano (es: medicazioni, fisioterapia, igiene della persona, ecc.). A seguito della richiesta del Medico, una commissione di valutazione del Distretto ASST di Lodi esegue una visita domiciliare. Per ricevere il servizio dal Centro Privatassistenza, è necessario comunicarlo proprio in occasione di tale visita, poiché la scelta dell’e-


I servizi vengono erogati in forma gratuita agli aventi diritto, a pagamento negli altri casi. Le tariffe applicate comunque sono destinate a coprire esclusivamente i costi di erogazione delle prestazioni perché il Centro è un’organizzazione senza scopo di lucro. Le principali prestazioni erogabili al domicilio sono: • • • • rogatore tra i diversi enti autorizzati ed accreditati sul territorio è un diritto del cittadino.

• •

Il Centro Privatassistenza di Lodi svolge i propri servizi 7 giorni su 7 compresi i festivi, con reperibilità telefonica 24 ore su 24 in tutti i comuni della provincia di Lodi. Si avvale di personale altamente qualificato per l’erogazione delle prestazioni al domicilio, selezionato in funzione delle qualità non solo tecniche ma anche umane.

i

Per qualsiasi informazione fosse necessaria è possibile contattare il Centro al numero 0371/426600 che risponde 24 ore su 24 tutti i giorni compresi i festivi. è inoltre possibile scaricare la carta dei servizi ADI all’indirizzo: www.asl.lodi.it/servizi/moduli Oppure visitate direttamente il Centro di persona dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30: vi accoglieranno con un sorriso.

Via Secondo Cremonesi 48/b Tel. 0371 426600 (24 ore su 24) lodi@privatassistenza.it www.privatassistenza.it

• • • •

Igiene personale Medicazioni Clisteri Gestione di cateterismi vescicali Prelievi Infusioni e somministrazione di terapie Gestione di PEG Prevenzione e gestione lesioni da decubito Fisioterapia Elettrocardiogrammi con refertazione

Sotto, lo staff di Privatassistenza: da sinistra, Filomena Grimaldi, Barbara Cremascoli, Emilio Cicirello, Lorenza Bulazzi e Marta Marchetti. Sopra, l’ingresso della struttura, proprio davanti all’Ospedale di Lodi.


salute

A tut ta estate! I consigli della Farmacia Comunale 3 per godersi il sole in tutta sicurezza di iolanda verri

O

vunque, al mare, in montagna o in città, l’estate ci circonda. E quasi tutti vorremmo poter sfoggiare una invidiabile “tintarella”. Ma perché sia sana è bene considerare attentamente alcuni fattori così da evitare gli effetti nocivi del sole, scottature, eritemi o insorgenze premature di rughe, come ci spiega dottor Stefano Tentori della Farmacia Comunale 3. «È sempre necessario proteggere la pelle con un adeguato filtro solare. Quindi occorre fare attenzione alla sigla SPF (fattore di protezione solare) che con un numero da 6 a 50+ indica la capacità del prodotto di schermare i raggi UVB». Oggi, per esempio i dermatologi raccomandano di utilizzare un fattore di protezione non inferiore a 15 e consigliano il fattore 30 a chi svolge attività all’aperto per lunghi periodi, mentre il 50 (valutato sempre molto alto) a chi ha la carnagione chiara o a chi va in montagna e si spinge ad ele-

vate altitudini. Di norma, però, suggeriscono di utilizzare creme viso idratanti con SPF pari a 15 durante tutto l’anno. Ma come agiscono i filtri solari? Sostanzialmente sono di due tipi: chimici o fisici, i primi assorbono la luce, i secondi hanno un forte potere coprente, così da riflettere la luce. «Quel che conta», continua il dottor Tentori, «è che il prodotto solare soddisfi alcuni criteri, ovvero che sia fotostabile (che non perda efficacia con la luce), sicuro, non tossico, resistente all’acqua e al sudore e di facile applicazione. È importante applicare sempre un bello strato di prodotto ed evitare di ridurne la capacità, ma soprattutto non bisogna dimenticare di proteggere per bene le zone più sensibili come naso, orecchie e piedi. La protezione va distribuita sulla pelle asciutta 30 minuti prima dell’esposizione e va riapplicata ogni due ore».

sopra, il dottor stefano tentori della farmacia comunale 3 (presso l’ospedale).

Da mettere in valigia... i consigli dei farmacisti • Protezione solare • Crema doposole • Antinfiammatorio • Pomata antistaminica • Sali minerali • Fermenti lattici

La crema solare perde di efficacia nel tempo? Sì, nel tempo il contatto con l’ambiente esterno può alterare i filtri. La non corretta chiusura del flacone o l’infiltrazione di sabbia possono modificare l’efficacia della crema. Non utilizziamo il prodotto oltre la data di scadenza.

36

lodishop.com luglio/agosto 2016


scopri dove trovare i solari e le loro promozioni!

avene

lierac

Alle Farmacie Comunali 1 e 4

Alle Farmacie Comunali 1 e 4

angstrom Alla Farmacia Comunale 2 e al Dispensario.

la roche posay Alla Farmacia Comunale 3

rougj Alla Farmacia Comunale 2

dove si trova Farmacia 1, via S.Bassiano 39, tel. 0371 098881 Farmacia 2, via Felice Cavallotti 23, tel. 0371 098882 Farmacia 3, v.le Savoia 1, tel. 0371 098883 Farmacia 4, v.le Pavia 9, tel. 0371 098884 Dispensario, p.za Savarè, tel. 0371 098885 www.afclodi.it Azienda Farmacie Comunali di Lodi luglio/agosto 2016 lodishop.com

37


l’intervista

Sabina Vitaloni, una lodigiana tutta d’oro Dopo aver conquistato la medaglia iridata nei 100 rana agli Europei Master di Londra, ultima di un palmares invidiabile con tanto di titoli mondiali, la nuotatrice si racconta a Lodishop e confessa che continuerà a nuotare fino a quando… Di Alessandra Depaoli Scotti

S

ull’acqua scivola, leggera e sciolta, elegante e potente nello stesso tempo. Pare che non faccia nemmeno fatica e stentereste a credere che un fisico così sottile possa sprigionare una tale forza. Eppure, Sabina Vitaloni, classe 1970, l’acqua “la divora” e, rispetto ai successi di quando era agonista, oggi si conferma ancora regina iridata del nuoto targato master. Dopo l’ultimo oro conquistato agli Europei di Nuoto Londra 2016 (100 metri rana in 1’18’’51, record personale, accompagnato dall’argento nei 50 rana e nei 200 misti), si racconta a Lodishop.

38

lodishop.com luglio/agosto 2016

Sabina, oggi si inizia a nuotare a pochi mesi… tu a che età hai cominciato? Intorno ai 9 – 10 anni, per problemi alla schiena. Sono partita dai classici corsi ma presto la società Fanfulla Nuoto mi ha avviata all’agonismo. Da ragazza, su quali risultati ti sei attestata? Sono sempre stata una ranista, ho partecipato più volte ai campionati italiani e alle fasi interregionali di quella che si chiamava Coppa Los Angeles e della Coppa Seoul. I risultati non sono mai mancati.


Sabina Vitaloni: il palmares

Com’è possibile però che il tuo record personale arrivi ora che gareggi nella categoria M45 (tra i 45 e i 49 anni)? In effetti è strano che io vada più forte oggi rispetto a quando ero adolescente. Ma l’allenamento non è una scienza esatta, di anno in anno si introducono nuovi concetti, si sperimenta, si gestiscono in modo diverso i carichi di lavoro: è una continua evoluzione… Se mi fossi allenata allora come faccio oggi, con la testa che ho oggi, i risultati avrebbero potuto essere ancora più sorprendenti, chissà… Quando i nuotatori decidono di interrompere l’agonismo, spesso hanno il “rigetto” dell’acqua per un po’, o al più insegnano. Cosa ti ha spinto a provare i master? Intorno ai 20 anni ho smesso e in effetti ho iniziato a insegnare nuoto, oggi ho anche il brevetto di allenatore. L’anno di svolta è stato però il 2006: la Wasken Boys aveva bisogno di qualcuno che seguisse la squadra dei master, io ci ho provato e, a quel punto, il passo verso il ritorno in acqua è stato brevissimo. È bastata una gara per riscoprire la mia vena agonistica, la competitività latente. Da lì è ripartito tutto e i successi, tra competizioni nazionali e internazionali, sono arrivati (vedi palmares nel box). Come e quanto ti alleni ogni settimana? Io lavoro come consulente informatica a Milano e mi alleno praticamente tutti i giorni alla Faustina, con la supervisione di Fabio Affricano della Derthona Nuoto di Tortona. Faccio 4 allenamenti alla settimana in acqua di circa un’ora e mezza, nuotando dai 3,5 km ai 4,5. A ciò si aggiunge una sessione in palestra con Igor Grassi al Core Kinesis & Postural Studio della Zerotre, dove svolgo lavoro funzionale ed esercizi specifici per il nuoto. L’acqua è il tuo elemento, cosa ti dà? Senso di libertà e possibilità di esprimere me stessa.

Campionati Europei di Londra

oro 100 rana, argento 50 rana e 200 misti

2016

Campionati italiani

oro 50 e 100 rana (e record personale nei 50 con 34’91’’)

2015

Campionati italiani

2014

Campionati italiani

oro 50 rana, argento 100 e 200 rana

oro 50, 100 e 200 rana

Campionati italiani

oro 50, 100, 200 rana

2013 Come ti ha cambiata il nuoto? Mi ha aiutato ad affrontare le difficoltà della vita, rafforzando il mio carattere. Nel nuoto, come nella vita, puoi cadere e devi rialzarti. È una grande lezione. Quando ti alleni a cosa pensi? In acqua apprezzo la percezione dello sforzo e la capacità di andare avanti. Mi isolo dal mondo, ci sono solo io, l’acqua e le mie sensazioni. Mi sento a casa, l’acqua è la mia seconda casa. Hai dei rituali prima della gara? Sì. Salgo sempre dalla parte sinistra del blocco e appoggio il piede solo dopo i tre fischi. Mi metto a posto gli occhialini e, guardandomi riflessa nell’acqua, mi dico “ci sono”. qual è La tua più grande soddisfazione? Bellissimo il primo 50 rana agli italiani in cui ho rivissuto le sensazioni di quando ero ragazza. Importante anche il finale dei 100 rana agli Europei, è una vittoria che ha significato tanto, è stata liberatoria e ho pianto. Fino a quando pensi di continuare a nuotare? Fino a quando mi divertirò (e viste le premesse, credo che passerà ancora molto tempo…, ndr).

Campionati Europei Eindhoven

argento 50 rana, oro 100 e 200 rana, bronzo 200 misti, argento 4x50 stile mista

2012

2011

Campionati del mondo Riccione

argento 100 rana, bronzo 50 e 200 rana, oro staffetta mista e record europeo

Campionati italiani

oro 50, 100, 200 rana

Campionati italiani

oro 50, 100, 200 rana

2010

Campionati del mondo di Goteborg

oro 50 rana, bronzo 100 rana, argento 200 rana Campionati italiani

2009

oro 50 e 100 rana, argento 200 rana Campionati Europei Cadice

oro 50 e 100 rana, bronzo 200 misti

2008

2007

2006

Campionati italiani

oro 50 rana e 50 stile, argento 100 rana

Campionati italiani

argento 50 rana e 50 stile, bronzo 100 rana

Campionati italiani

oro 50 rana e bronzo 100 stile

luglio/agosto 2016 lodishop.com

39


motori

RENAULT TALISMAN SPORTER SPAZIO, COMFORT ED ELEGANZA

La Casa della Losanga completa la sua gamma nel segmento D con la nuova e attesa versione Station Wagon, presentata lo scorso 17 giugno a Lodi presso il locale La Coldana e disponibile ora negli showroom della concessionaria Ninicar di Cristiano Rossetti

40

lodishop.com luglio/agosto 2016

D

isegnata per garantire comfort, con un tocco di raffinata eleganza. È la nuovissima Renault Talisman Sporter, l’attesa versione Station Wagon della berlina francese lanciata nel 2015, di cui riprende tutti i punti di forza, in primis, le proporzioni dinamiche, il profilo filante e la linea di cintura alta, aggiungendo in più alcuni e significativi aspetti pratici della categoria.

Presentata lo scorso 17 giugno a Lodi con un grande evento tenutosi nella suggestiva location estiva del locale La Coldana, la nuova vettura di segmento D di casa Renault è già disponibile negli esclusivi showroom Ninicar di Pieve Fissiraga e Vaiano Cremasco. I punti di forza di Talisman Sporter sono senza dubbio il senso delle proporzioni e dell’abitabilità. Il modello si distingue per le sue forme dinamiche e moderne, come il muso deciso, le nervature del cofano, l’affilata firma luminosa a LED e la linea del tetto leggermente inclinata sul retro. Le dimensioni sono simili a quelle della berlina: 4,86 m di lunghezza (+1 cm), 1,87 m di larghezza e un’altezza contenuta di 1,46 m. Il passo di 2,81 m libera spazio per i passeggeri e i loro bagagli, mentre le carreggiate di 1,61 m rafforzano visivamente la presenza dell’auto. Notevole la capacità del bagagliaio, decisamente pratico e capiente, accreditato di un volu-


me di 572 litri con i sedili posteriori in posizione, per una lunghezza del vano di carico di 1.116 mm. Se si abbattono gli schienali posteriori si raggiunge una lunghezza complessiva del baule di 2.010 mm ed un volume di carico di quasi 1.700 litri. Ampia apertura, soglia ribassata e pianale piatto consentono così di caricare facilmente i bagagli di tutta la famiglia, rendendo la vettura ideale per viaggi lunghi e gite fuori porta. Libertà di movimento e comfort regnano nell’abitacolo. Per accogliere il conducente, il sedile slitta automaticamente fino a 50 mm (sedili elettrici) per facilitare l’accesso a bordo e ritorna automaticamente in posizione dopo che il conducente si è sistemato al volante. I sedili anteriori propongono la tecnologia battezzata Cover Carving Technology: una nuova scocca semirigida, resistente e leggera nello stesso tempo, integrata nello schienale dei sedili anteriori, che lascia un’inedita libertà al

in alto, la nuovissima talisman sporter. la station wagon di casa renault riprende tutti i punti di forza della versione berlina, con un design dalle proporzioni dinamiche, al quale si aggiungono gli aspetti pratici della categoria. A SINISTRA, lo staff della concessionaria ninicar durante l’evento di presentazione tenutosi lo scorso 17 giugno a lodi nella location estiva del locale la coldana.

design e migliora la qualità percepita, l’abitabilità e il peso. Progettati come poltrone di «business class», i sedili riuniscono le migliori caratteristiche della categoria. Gli interni minimalisti sono arricchiti da un’elegante consolle centrale e dall’ampio display touchscreen del sistema multimediale R-Link 2. Talisman Sporter abbina il sistema 4Control ® a quattro ruote sterzanti al sistema Multi-Sense ® che permette di personalizzare l’esperienza di guida scegliendo tra 5 modalità: Comfort, Sport, Neutral, Eco e Personal. Tra le altre tecnologie si notano il Pack City, che aiuta a parcheggiare tra due auto misurando lo spazio disponibile e la traiettoria; l’impianto audio Bose® Surround per un suono di qualità eccelsa, e il sistema Hill Start Assist, dispositivo di assistenza con partenza in salita. Per quanto riguarda le motorizzazioni, due le offerte per il benzina TCE, entrambe 1.6 litri di cilindrata, con 150 e 200 cavalli di

potenza massima, abbinate ad un cambio automatico sequenziale doppia frizione a sette rapporti. Tre invece i turbodiesel, tutti della famiglia dCi: un 1.5 litri da 110 cavalli di potenza e 260 Nm di coppia, un 1.6 litri da 131 cavalli e 320 Nm di coppia ed un 1.6 litri biturbo da 160 cavalli e 380 Nm.

dove si trova Via degli Artigiani, 1/3 – Vaiano Cremasco (CR) S.S. 235 km 30+400 – Pieve Fissiraga (LO) www.ninicar.it

luglio/agosto 2016 lodishop.com

41


giochi

per allenare... la tua mente con l’enigmistica di lodishop, tra cruciverba, sudoku e prove adatte anche ai più piccoli a cura della redazione

cruciverba 1

2

3

4

ORIZZONTALI: 5

6

11

7

8

9

12 14

13

15

17

16 19

18 21

20 22

23

24

25

26

27

28

30

29

31

33

32 35

10

34 37

36

38

39

pasquale.petrullo@gmail.com 12x12 100

1. Dunque, allora - 6. La cantante Piaf - 11. Ornamenti architettonici - 12. La conduttrice TV D’Amico - 13. Illumina il porto - 14. Squillo di campanello - 15. Sigla di Mantova - 16. Ingegnere in breve - 17. Catasta ardente - 18. A me dovuto - 19. Inclini allo scherzo - 21. L’isola greca del Colosso - 22. Molto golosi - 24. Elastico come un giunco - 26. Un pittore come Metelli e Ligabue - 27. Fu presidente della Repubblica dopo Segni - 29. Dà ore... d’amore - 30. Fuoco acceso in piazza - 31. Un saluto a... Maria - 32. Si può leggere sesto - 33. Si gonfiano sbuffando - 34. L’ex calciatore Sivori - 35. Immediatamente, subito - 37. Appartamentino in hotel - 38. Perseguita lo sfortunato - 39. Stila rogiti. VERTICALI: 1. Figure, immagini - 2. Frammenti... musicali - 3. Il casato di papa Francesco - 4. L’Io della psicanalisi - 5. Poco nitidi - 6. Il regista Kazan - 7. Dopo... din don - 8. Prime in irlandese - 9. Non hanno l’ardire - 10. Capitale del Vietnam - 12. Non conforme al cerimoniale - 14. Privato dello... scheletro - 17. I pallini sulle cravatte - 18. Lo stato di chi ha una sola moglie - 20. Dà ordini in cucina - 21. La regina del giardino - 23. Vittima di corride - 24. Non complicato - 25. Immateriale, spirituale - 26. Candidi depositi... sui monti - 28. Pupi, regista - 30. Notizia falsa, frottola - 33. Pallone in rete - 34. Opposto a in - 36. Dispari in volo - 37. È opposto a NE nella bussola.

ORIZZONTALI:

1. Dunque, allora - 6. La cantante Piaf - 11. Ornamenti architettonici - 12. La conduttrice TV D'Amico - 13. Illumina il porto - 14. Squillo di campanello - 15. Sigla di Mantova - 16. Ingegnere in breve - 17. Catasta ardente - 18. A me dovuto - 19. Inclini allo scherzo - 21. L'isola greca del Colosso - 22. Molto golosi - 24. Elastico come un giunco - 26. Un pittore come Metelli e Ligabue - 27. Fu presidente della Repubblica dopo Segni - 29. Dà ore... d'amore - 30. Fuoco acceso in piazza - 31. Un saluto a... Maria - 32. Si può leggere sesto - 33. Si gonfiano sbuffando - 34. L'ex calciatore Sivori - 35. Immediatamente, subito - 37. Appartamentino in hotel - 38. Perseguita lo sfortunato - 39. Stila rogiti. VERTICALI:

1. Figure, immagini - 2. Frammenti... musicali - 3. Il casato di papa Francesco - 4. L'Io della psicanalisi - 5. Poco nitidi - 6. Il regista Kazan - 7. Dopo... din don - 8. Prime in irlandese - 9. Non hanno l'ardire - 10. Capitale del Vietnam - 12. Non conforme al cerimoniale - 14. Privato dello... scheletro - 17. I pallini sulle cravatte - 18. Lo 42 stato lodishop.com di chi ha una luglio/agosto sola moglie 2016 - 20. Dà ordini in cucina - 21. La regina del giardino - 23. Vittima di corride - 24. Non complicato - 25. Immateriale, spirituale - 26. Candidi depositi... sui monti - 28. Pupi, regista - 30. Notizia


soluzione critto

soluzione cruciverba

pasquale.petrullo@gmail.com

CRITTO Per risolvere il gioco, aiutatevi con la parola stampata e con gli incroci. E ricordate che a numero uguale corrisponde lettera uguale. critto

1

2

3

4

6

8

7

6

11

9

6

13

4

13

2

5 5 12

11

3 2

12

6

7

2

1

9

9

6

7

10

2

4

3

5

9

2

4

4

2

12

12

11

5

1

6

4

5

6

4

2

2

15

4

2

4

14

15

6

15

14

10

5

5

2

16

2

N

U O

5

5

2

8

2

3

6

8

2

16

6

8 5

10

3

14 10

1

E

U

D

5 2

5

Per risolvere il gioco, aiutatevi con la parola stampata e con gli incroci. E ricordate che a numero uguale corrisponde lettera uguale.

6

T R

5

13

4

7

5

5

10

5 6

E

14 6

11

13

2

13

9

11

7

10

8

2

9

4

2

8

2

16

2

9

5

10

14

5

10

14

luglio/agosto 2016 lodishop.com

43


giochi

che cosa apparirĂ ?

pasquale.petrullo@gmail.com

Annerite soltanto gli spazi segnati con il puntino.

SUDOKU A COLORI

Riempire la griglia con i numeri da 1 a 9, in modo che ogni numero compaia una sola volta in ciascuna riga, colonna e quadrato 3x3 (indicato da un bordo in grassetto). A colore uguale corrisponde cifra la pista cifrata uguale. Il gioco richiede solo logica e pazienza.

SUDOKU A COLORI

3 1 2 6 5 8

4 1 3

7 4

6 2

8 5

6 4 2 7 5

9 8 9

44

lodishop.com luglio/agosto 2016

Riempire la griglia con i numeri da 1 a 9, in modo che ogni numero compaia una sola volta in ciascuna riga, colonna e quadrato 3x3 (indicato da un bordo in grassetto). A colore uguale corrisponde cifrauguale. Il gioco richiede solo logica e pazienza.

Unite con un tratto di penna i punti da 1 a 43.


A BISCIA

Petrus

In questo schema i numeri indicano la partenza delle parole da inserire, ma si tenga conto che esse roseguono oltre l’inizio della successiva, avendo con quest’ultima alcune lettere in comune. Alla fine nelle caselle evidenziate risulterà il titolo di un cantautore italiano. la biscia

1

S

2

4

6

S

3

5

8

S

9

7

S 10

In questo schema i numeri indicano la partenza delle parole da inserire, ma si tenga conto che esse proseguono oltre l’inizio della successiva, avendo con quest’ultima alcune lettere in comune. Alla fine nelle caselle evidenziate risulterà il titolo di un cantautore italiano

DEFINIZIONI pasquale.petrullo@gmail.com 1. Svanita, dileguata – 2. Argomento… intoccabile - 3. Morbidi,

EFINIZIONI: 1. Svanita, 2.Ancona Argomento… intoccabile - 3. Morbidi, SUDOKU PARI E tenerissimi – 4. Indileguata provincia–di – 5. Piace al DISPARI fannullone nerissimi– –6. provincia di con Ancona 5. da Piace fannullone 6. Il numero fiume dicompaia una sola Il In fiume digriglia Compiègne – 7.– Aveva 8. –Cupa, la i numeri 1venti a al 9, sudditi in modo– che ogni R4.iempire mpiègnedi– cattivo 7. Aveva venti sudditi – 8. Cupa, di cattivo umore – 9. Artefici della moda in grassetto). I umore – 9. Artefici della moda – 10. La banca del volta in ciascuna riga, colonna e quadrato 3x3 (indicato da un bordo 10. La banca del Vaticano. Vaticano. numeri pari vanno nelle caselle colorate i dispari in quelle bianche. Il gioco richiede solo

S F U

9 6

T A M

A B U

O R R

S I M

I Z O

sudoku pari e dispari

8

2

O I S

5

O M B

4 7 3 1 8 1 4

5 7 1 5

4 9 5 3 4 1 2

L O E

7

S A R O R O R Riempire T laI griglia con i numeri da 1 a 9, in modo che ogni numero compaia una sola volta in ciascuna riga, colonna e quadrato 3x3 (indicato da un bordo in grassetto). I numeri pari vanno nelle caselle colorate i dispari in quelle bianche. Il gioco richiede solo logica e pazienza.

29

Soluzione:

M A T

U B A

R R O

M I S

O Z I

S I O

E O L

B M O

R O S

T R A

I O R

pasquale.petrullo@gmail.com 29

– 10. La banca del Vaticano. Compiègne – 7. Aveva venti sudditi – 8. Cupa, di cattivo umore – 9. Artefici della moda tenerissimi – 4. In provincia di Ancona – 5. Piace al fannullone – 6. Il fiume di DEFINIZIONI: 1. Svanita, dileguata – 2. Argomento… intoccabile - 3. Morbidi,

S

5

1

S

3 2

4

S

6

7

10

8

9

S

nelle caselle evidenziate risulterà il titolo di un cantautore italiano. proseguono oltre l’inizio della successiva, avendo con quest’ultima alcune lettere in comune. Alla fine In questo schema i numeri indicano la partenza delle parole da inserire, ma si tenga conto che esse

soluzioni

uzione:

logica e pazienza. pasquale.petrullo@gmail.com

U F S

LA BISCIA

Petrus

7 8

luglio/agosto 2016 lodishop.com

45


46

lodishop.com luglio/agosto 2016


Segnala o promuovi un evento eventi@lodishop.com / tel. 0371 417340 Per tutti gli altri appuntamenti vi invitiamo a visitare la sezione Lodi da vivere sul nostro sito www.lodishop.com

agenda

A cura di Cristiano Rossetti

A lodi da vivere

Creature Fest 2016

Notte Bianca di Lodi

Dal 7 al 10 luglio al parco Belgiardino tre serate di musica,

Sabato 16 luglio musica, intrattenimento e negozi aperti fino

arte e divertimento

a tarda notte

Al via dal 7 al 10 Luglio la 10^ edizione del “Creature Fest”,

Sabato 16 luglio Lodi indossa l’abito delle grandi occasioni

il Festival, organizzato dai volontari dell’Associazione CLAM, con buona musica, bei disegni, belle storie e tanti amici! L’appuntamento anche quest’anno è al Parco Belgiardino, con più gruppi, più musica, più spettacolo. Dalle 19.30 fino a fine serata sarà possibile mangiare buon cibo, a buon prezzo, anche per i vegani presso il bar/osteria Adanostra. In tutta l’area del festival saranno presenti i banchetti di associazioni

per la 10^ edizione della Notte Bianca, evento clou dell’estate lodigiana. La kermesse, promossa dall’Amministrazione Comunale e inserita nell’ambito della rassegna Lodi al Sole, vedrà le vie e le piazze della città animate da musica, luci e intrattenimenti, con locali e negozi del centro storico aperti per l’occasione fino a tarda ora. Il programma delle iniziative

senza scopo di lucro attive sul territorio, artigiani di vario

sarà come sempre ricco e variegato, con tantissime proposte

tipo, realtà indipendenti tra editoria, illustrazione e stampa.

per tutti i gusti e tutte le età. Inoltre, anche quest’anno, largo

Attivo un servizio di navette gratuite. L’ingresso al festival è

spazio verrà riservato alla cultura, con monumenti, mostre e

gratuito.

luoghi d’arte aperti fino all’1 di notte.

www.associazioneclam.it/creaturefestival

www.comune.lodi.it

luglio/agosto 2016 lodishop.com

47


a lodi da vivere

Agenda

gli eventi

A cura di Cristiano Rossetti

MUSICA Serate di musica in Gerundia Tutti i venerdì di luglio Santa Chiara Nuova (Via delle Orfane), ore 21.30 A cura dell’Accademia delle Arti Gerundia. Concerti al Verri Venerdì 22 luglio Chiostro Liceo Verri, ore 21 Ricky Gianco, concerto del cantautore lodigiano. Sabato 23 luglio Chiostro Liceo Verri, ore 21.15 YO YO Mundi, concerto del gruppo folk rock italiano. Sabato 30 luglio Chiostro Liceo Verri, ore 21 Kartacanta Band, concerto soul, R&B, funky, swing.

Sabato 27 agosto Piazza della Vittoria, ore 21 Domo Emigrantes

chiunque con lotta, danza, musica, aggregazione, creatività, gioco

Domenica 28 agosto Piazza della Vittoria, ore 21 Believe tour Giulio Garghentini Live. Concerto contro l’abbandono degli animali a cura di A.DI.CA. di Lodi, aprono la serata i “Sintonia distorta”.

EVENTI

Lodi Blues Festival Domenica 31 luglio Piazza della Vittoria, ore 21.15 The Reverend and the Lady band.

SPETTACOLI Teatro in Piazza Sabato 23 luglio – Piazza della Vittoria ,ore 21.30 Apparizioni. Un’odissea in piazza a cura di Laboratorio degli Archetipi.

Venerdì 26 agosto Chiostro Liceo Verri, ore 21 Le Stagioni di Vivaldi. Musica barocca eseguita dalla “Brixia Symphony Orchestra”.

Domenica 24 luglio Piazza della Vittoria, ore 21.15 Quand ghe seren va tut ben. Spettacolo di cabaret a cura di Bignami e Rossi

Concerti in Piazza Sabato 20 agosto Piazza della Vittoria, ore 21.15 Paolo Tomelleri Swing Quartet.

Volver! Venerdì 15 luglio, 19 agosto Piazza San Francesco, ore 21 A cura di Centro Studi Teatro Urbano Ensemble Lodi.

Domenica 21 agosto Piazza della Vittoria, ore 21.15 Reloved. Lo Show completo dei The Shout! (Beatles Tribute).

Esibizione di Capoeira Domenica 31 luglio Piazza Matteotti, ore 21 Gruppo “Sul Da Bahia” da Milano: un’arte completa che coinvolge

Ritira

qui

la tua copia gratuita

Quartiere Fanfani in Festa Sabato 9 luglio Quartiere Fanfani, dalle 18 alle 24 Gonfiabili e attrazioni, dj set, hobbiste, mercatini, cene a tema, aperitivi. A cura di A.svi.com. Wall Street English Mercoledì 13 luglio Dalmazia Cafè, ore 20.30 Summer Party in terrazza con cena a buffet e giochi in inglese.

Summer Party! Viale Dalmazia 12, Lodi

Aperto a tutti! Prenotazione obbligatoria Tel. 0371416252 CENA A BUFFET IN TERRAZZA e GIOCHI IN INGLESE € 18,00

Wall Street English Lodi - Via Biancardi 4, Lodi - info@wallstreetlodi.it

Borgo Adda in Festa Sabato 16 luglio e sabato 20 agosto – Via Borgo Adda, dalle 18 alle 24

Farmacia Comunale 2 Via Cavallotti 23 Farmacia Comunale 3 V.le Savoia 1 (ingresso Ospedale Maggiore). Sempre aperta dal lunedì alla domenica 24 h su 24 h Farmacia Comunale 4 V.le Pavia 9

48

lodishop.com luglio/agosto 2016

Buon Compleanno Lodi Sabato 6 agosto Piazza della Vittoria, ore 21 “Spotlight on Woody Allen” Concerto di musica Jazz. Domenica 7 agosto Piazza della Vittoria, ore 21 Tradizionale Tombolata a cura di ProLoco Lodi. Ferragosto al Caffè Letterario Domenica 14 agosto Caffè letterario, via Fanfulla dalle 22.30 alle 5.00 Sotto alle stelle fino alle 5.00, notte con sacco a pelo e apericena.

INIZIATIVE

Wall Street Dinner @ Dalmazia Cafè 13/07/2016 h 20:30

Farmacia Comunale 1, Via San Bassiano 39

Aperitivi, cene, negozi aperti, bancarelle hobbiste ed associazioni onlus, intrattenimenti per i più piccoli e tanta buona musica.

Easybook Easybook, il mercatino dei testi scolastici usati, arriva al suo secondo anno. Dedicato a tutti gli studenti delle scuole medie e superiori di Lodi, si propone come uno strumento per alleviare la spesa scolastica delle famiglie lodigiane. Tutti i libri vengono infatti comprati e venduti al 50% del prezzo di copertina, senza alcuna intermediazione. Il mercatino si svolgerà presso il Caffè Letterario per le scuole medie, mentre per le superiori nei cortili delle rispettive scuole. Info: www.easybooklodi.it

Ufficio IAT, P.za Broletto 4 CC My Lodi, Via Grandi 6/8 Camera di Commercio Lodi, Via Haussmann 15 istituto canossa Via XX settembre 7


Visita della cittĂ in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia

DAL 2 AL 5 OTTOBRE 2016

Viaggia con noi! Affrettati: ultime disponibilitĂ !

Sede Generale: Corso Roma, 100 - 26900 Lodi - Tel. 0371.255001 www.centropadana.bcc.it - viaggi@centropadana.bcc.it

Profile for Lodi SHOP

LodiSHOP Luglio-Agosto 2016  

LodiSHOP Luglio-Agosto 2016  

Profile for lodishop
Advertisement