__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

UNIONE

Enti istituzionali

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

gennaio 2020 www.lodishop.com / n° 01

Ortopedia Di Palma

Anno nuovo

SPAZIO NU OVO SALUTE 12 INDIRIZZI IN CITTÀ PER PRENDERSI CURA DI SÉ MODA MINI GUIDA PER VESTIRE FASHION NEL 2020

L'INTERVISTA KAY RUSH: LA TELEVISIONE NON HA UCCISO LA RADIO


CONTENUTO GE N N AIO 2020

IN COPERTINA

4 | Di Palma cambia casa

SALUTE

6 | Al centro, il paziente 8 | ll fitness? È questione di fiducia 10 | Terapia dell'obesità 12 | Al vostro servizio 14 | La linfa, questa sconosciuta 16 | Avis tutela anche chi dona 18 | Il benessere? Passa dall'intestino 20 | Training a 360°

41

BENESSERE

22 | In pace con la bilancia

12

MOTORI

24 | Abarth, 70 anni di divertimento allo stato puro

SCUOLA

27 | SOS homework?

TEMPO LIBERO

30 | L'inglese a Lodi, qualità "top" e agevolazioni

37

TAVOLA

INTERVISTA

MODA

AGENDA

32 | Ad ogni fetta una sorpresa 34 | La filiera di naturasì

37 | Vestirsi bene nel 2020

41 | Kay Rush: la tv non ha ucciso la radio e io ne sono la prova

46 | Gli eventi del mese

PER PROMUOVERE LA T  UA ATTIVITÀ COMMERCIALE O  I TUOI SERVIZI, CONTATTACI: CELL. 347 9687661 / TEL. 0371 417340 / REDAZIONE@LODISHOP.COM

UNIONE

Enti istituzionali

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

gennaio 2020 ���.��������.��� / �° 01

www.lodishop.com Sclavo. Progetto grafico e impaginazione: Andrea Iacopino. Foto: Adobe Stock, iPHOTOgrafi.it, Andrea Iacopino, Ludovica Boriani. Concessionaria Pubblicità: Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com. Stampa: Rds Webprinting S.r.l. Pubblicazione mensile di informazione commerciale e culturale, registrata al Tribunale di Lodi il 10/9/2010 N° 1387. Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali di Lodi © Copyright

2019 Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, senza l’autorizzazione dell’editore. Il cliente, dopo la stesura e l’approvazione dell’articolo, solleva l’editore dalla responsabilità delle informazioni fornite ai giornalisti circa il settore in cui opera, i prodotti o i servizi che tratta, le offerte che propone e le collaborazioni avviate con eventuali professionisti.

Ortopedia Di Palma

Anno nuovo

SPAZIO N U OVO SALUTE 12 INDIRIZZI IN CITTÀ PER PRENDERSI CURA DI SÉ MODA MINI GUIDA PER VESTIRE FASHION NEL 2020

L'INTERVISTA KAY RUSH: LA TELEVISIONE NON HA UCCISO LA RADIO

FOTO DI ANTONIO MAZZA

Editore Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi. Direttore Responsabile: LUIGI ROSSETTI. Redazione tel. 0371 417 340, redazione@ lodishop.com. Coordinamento editoriale: Alessandra Depaoli Scotti. Hanno collaborato: Alessandra Barbazza, Laura Gelsomino, Cristiano Rossetti, Flavia Senesi, Bianca Veronesi, Simona Zucca. Responsabile Commerciale: Marina Maglio. Area Commerciale: Miriam Parisi, Ileana


PROMO GENNAIO

SCONTO 20 % SULLE SCARPE DISPONIBILI IN MAGAZZINO

TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI FOTO: ANDREA IACOPINO

D

al 1983 l’Ortopedia Di Palma è un punto di riferimento storico per la salute dei lodigiani. Complici esigenze di spazio (considerata la vastità merceologica) e di comodità per i clienti (soprattutto a livello di parcheggio), dopo 37 anni in via San Francesco, l’ortopedia si è spostata in Viale Europa 8 (angolo Piazza Gobetti). Un “passo”

DI PALMA CAMBIA

casa La storica ortopedia e lo studio podologico triplicano gli spazi e, da gennaio, si trasferiscono in viale Europa

04

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM


IN COPERTINA

importante, che porterà la struttura di Antonio e Michele Di Palma a triplicare gli spazi, includendo nel nuovo trasferimento anche lo studio podologico prima collocato in via Strepponi. Nuova casa, quindi, ma stessa professionalità: nel nuovo negozio ritroverete tutto lo staff (per quanto riguarda l’ortopedia: Marian Fernandez, Silvia Garbelli, Paolo Pregnolato, con la new entry del tecnico ortopedico Anna Mancini; per lo studio: Denise Petrignani, oltre ai dottori Alessio Balsano, Veronica Riboldi e Marta Malgrati). Immutati anche i punti di forza: il laboratorio per progettare e realizzare plantari, scarpe e busti su misura; il noleggio di un’ampia gamma di ausili, come tutori, stampelle, deambulatori, bastoni, carrozzine, solo per citarne alcuni, con tanto di servizio di assistenza e riparazione. Non mancano anche gli articoli più

In occasione dell’inaugurazione, Antonio e Michele Di Palma riserveranno ai primi clienti un omaggio. improntati al benessere, come le calzature “moda comoda” F.lli Tomasi, la linea di sandali e ciabatte Birkenstock, collant e calze preventive terapeutiche e molto altro ancora. Il nuovo negozio ortopedico saprà inoltre supportarvi anche in caso abbiate invece bisogno di adattamenti più “strutturali”: tante le attrezzature ad esempio per il bagno, dalla sedia girevole per la doccia ai rialzi, fino a contemplare anche poltrone motorizzate per il soggiorno o letti elettrici che offrono la possibilità di sollevare lo schienale, muniti di appositi maniglioni, piuttosto che di materassi e cuscini antidecubito. Insomma, una gamma di proposte sanitarie davvero completa, alla quale da oggi potrete accedere ancora più facilmente: il nuovo negozio, dotato di comodo parcheggio, è a due passi dalla torre Zucchetti, dallo stadio della Dossenina ed è immediatamente raggiungibile entrando in città dalla tangenziale dalla “rotonda della Coop”.

PIEDI IN PRIMO PIANO Secondo una ricerca dell’American College of Sports Medicine, si stima che in media nella vita, una persona percorra 120.000 km, ovvero tre volte il giro dell’Equatore! Meglio avere la giusta cura dei nostri poveri piedi allora! Lo Studio Podologico del dott. Michele Di Palma è una garanzia, sia per trattare le patologie complesse (piede diabetico, artrite reumatoide, alluce valgo, o situazioni post traumatiche) piuttosto che onicomicosi, unghie incarnite o verruche. Nella nuova struttura di Viale Europa troverete tre ambulatori, una sala di sterilizzazione e una dedicata esclusivamente all’analisi del passo, per studiare l’appoggio e le fasi di carico dello sportivo, nonchè di bambini, adulti e anziani.

studiopodologicodipalma ortopediadipalma DOVE SI TROVA Viale Europa 8 (ingresso Ortopedia) angolo Piazza Gobetti 4 (ingresso Studio Podologico) Ortopedia Tel. 0371 424216 – 366 2381900 www.ortopediadipalma.it ortopediadipalma@gmail.com Studio Tel. 0371 55152 www.studiopodologicodipalma.it info@studiopodologicodipalma.it

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

05


SALUTE

ANALISI DEL SANGUE Presso i locali di Lodisalute è possibile accedere al punto prelievi Synlab (accreditato presso il Sistema Sanitario Nazionale), da lunedì al sabato dalle 7.30 alle 9.30. Referti disponibili anche online.

AL CENTRO, IL

PAZIENTE

Al via una nuova fase progettuale per Lodisalute: spazi più ampi e riqualificati, collaborazioni di prestigio e una dotazione tecnologica all’avanguardia TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI FOTO: LUDOVICA BORIANI

06

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

uattordicimila. Sono gli accessi alle prestazioni che Lodisalute ha registrato lo scorso anno. Un dato che da solo testimonia l’apprezzamento per la qualità dei servizi proposti da questo polo multispecialistico di prevenzione, diagnosi e cura. Una struttura nata solo sei anni fa che oggi, in costante crescita, si sta ampliando e rinnovando sensibilmente. In concomitanza con la ristrutturazione societaria, che l’ha trasformato in società di capitali, Lodisalute sta vivendo una nuova fase progettuale, come ci spiega il Dr. Gaetano Savarè, Direttore Sanitario: «abbiamo riqualificato e incrementato gli spazi coprendo una superficie di 450 mq e raggiungendo un totale di 10 ambulatori, capaci di fornire un’offerta sanitaria di alta qualità, in tempi brevi e soprattutto accessibile in termini di tariffe. Abbiamo riservato grande attenzione alle strumentazioni d’avanguardia,


SALUTE

ALCUNE DELLE DISCIPLINE Diagnostica ed ecografia Medicina interna

Sotto, il dr. Gaetano Savarè, Direttore Sanitario. A fianco, da sinistra: Daniela Bonetti, Federica Milani (coordinatrice), Cristiana Spiga. Nella pagina accanto, il cardiologo dr. Amarild Cuko durante una visita.

Epatologia

Endocrinologia Cardiologia Andrologia Urologia

Senologia

puntando senza dubbio sulla diagnostica ecografica (cinque ambulatori su dieci sono dotati di ecografo), tanto che abbiamo richiamato il cono dell’ecografo persino nel nostro nuovo logo» specifica Savarè. Non solo. «A fronte di circa 70 affermati professionisti che collaborano con Lodisalute, secondo le varie specializzazioni, ci siamo aperti verso nuove realtà: il centro prelievi Synlab e l’Istituto Clinico Scientifico Maugeri, che a breve farà il suo ingresso nei nostri locali, promuovendo ulteriori sinergie e sviluppando in particolare l’attività riabilitativa» annuncia il Direttore Sanitario. Il nuovo slogan sarà “Vicini con cura” a testimoniare la centralità del paziente, la cultura di una prevenzione consapevole e la simbiosi con il territorio e la sua identità. Dietro a queste tre parole si celano i grandi punti di forza di Lodisalute: professionisti di alto livello (la sola cardiologia conterà a breve su 9 specialisti molti dei quali provenienti dal San Raffaele); la vocazione ecografica per diagnosi cliniche di precisione, in 3D e 4D; l’attenzione alla prevenzione, proposta in pacchetti check up particolarmente convenienti.

Ginecologia e Ostetricia

Angiologia, flebologia, chirurgia vascolare Gastroenterologia Neurochirurgia Oculistica

Ortopedia

I PACCHETTI CHECK UP La cultura della prevenzione di Lodisalute passa attraverso la comodità di accedere a pacchetti ad hoc, estremamente accessibili dal punto di vista economico. I check up ecografici uomo e donna, in versione base o plus (più completa, con tanto di eco screening ed esami ematochimici), presentano prezzi perfettamente in linea con il ticket del Sistema Sanitario.

DOVE SI TROVA Via San Giacomo 19 Tel. 0371 0987 - www.lodisalute.it

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

07


SALUTE

Alcuni scorci di allenamenti personal da Lauskinetic.

IL FITNESS? È QUESTIONE DI FIDUCIA

5 motivi per fare personal training con Lauskinetic

1

PERCHÉ VI AIUTERÀ A ESSERE COSTANTI

2

PERCHÉ SPINGERÀ L’ACCELERATORE SULLA MOTIVAZIONE

3

PERCHÉ LAVORERETE IN MODO MIRATO, PER OBIETTIVI

4

PERCHÉ MIGLIORERÀ L’UMORE E L’AUTOSTIMA

5

PERCHÉ DIVENTERÀ UN APPUNTAMENTO DIVERTENTE E AMICHEVOLE

TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI

SÌ, PERCHÉ È CORRELATO ALLO STATO DI SALUTE GENERALE DELLA PERSONA E VA PIANIFICATO SERIAMENTE. COME INSEGNA LAUSKINETIC

S

e il 2020 sarà l’anno del “mi rimetto in forma per davvero” le strade sono due: o ci iscriviamo a qualsiasi tipo di corso super motivati a gennaio, col rischio di mollare il colpo (come l’anno scorso e quello precedente) verso febbraio-marzo oppure la prendiamo seriamente e ci rivolgiamo a Lauskinetic. Qui si fa solo personal training, con lezioni one to one o a piccoli gruppi, per puntare dritti a risultati mirati. Non si tratterà però di perdere solo qualche chilo. L’approccio Lauskinetic è globale: una visita osteopatica aiuterà a individuare le aree che necessitano di intervento, i personal trainer imposteranno poi un allenamento personalizzato che mirerà alla correzione posturale, al recupero funzionale e al contempo

08

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

alla tonificazione, al potenziamento muscolare o al miglioramento della performance. Il tutto sotto la guida di personale qualificato ed esperto che riporrà tutta l’attenzione solo su di voi. Ecco perché allenarsi è una questione di fiducia. Fiducia che da più di 10 anni Laukinetic ricambia con professionalità!

DOVE SI TROVA Via Guido Rossa 17 Tel. 0371 416392 www.lauskinetic.it


PERFORMANCE E AVVENTURA SI INCONTRANO DA GALLUCCIO ANGELO. JAGUAR E LAND ROVER TI ASPETTANO. Vieni a scoprire uno Showroom che non è solo uno Showroom, è un mondo fatto di innovazione, stile e attenzione al cliente, in cui potrai vivere un’esperienza unica a bordo delle nostre iconiche automobili. Non mancare. GALLUCCIO ANGELO Via San Colombano 61, Lodi - 0371 30755 concierge.galluccioangelo@jaguardealers.it concierge.galluccioangelo@landroverdealers.it galluccioangelo.jaguar.it galluccioangelo.landrover.it

E-PACE: consumi ciclo combinato NEDC da 5,4 a 8,9 l/100 km. Emissioni CO2 da 143 a 203 g/km. Range Rover Velar: consumi ciclo combinato NEDC da 5,8 a 11,8 l/100 km. Emissioni CO2 da 152 a 270 g/km. Scopri le soluzioni d’acquisto personalizzate di JAGUAR LAND ROVER FINANCIAL SERVICES. Jaguar Land Rover consiglia Castrol Edge Professional. LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

09


SALUTE

13 NOVEMBRE 2019

Camera dei Deputati MOZIONE N. 1-00082 CHE HA RICONOSCIUTO L’OBESITÀ COME “MALATTIA CRONICA”

458 PRESENTI E VOTANTI 230 MAGGIORANZA 458 FAVOREVOLI 0 CONTRARI

TERAPIA D E L L ’ O B E S I TÀ È giunto il momento della svolta, grazie a un nuovo farmaco finalmente autorizzato anche in Italia e a un passaggio parlamentare tanto atteso dagli specialisti. Ce ne parla il dottor Claudio Pandolfi, specializzato in Endocrinologia

10

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

L

TESTO: BIANCA VERONESI FOTO: LUDOVICA BORIANI

o sapete che il 50% degli italiani è in sovrappeso e il 10% può essere considerato obeso? Non va meglio neanche nella popolazione pediatrica, con un preoccupante 30% di bambini al di sopra della fascia normopeso. Il problema aggiuntivo è che sovrappeso e obesità sono spesso accompagnati da situazioni di pregiudizio sociale, che vanno ad aumentare la frustrazione dei soggetti in questione e rendono più difficile il recupero. Ci sono però due buone notizie, che ci ha illustrato il dottor Claudio Pandolfi (in foto a sinistra), specialista Endocrinologo, che riceve presso il suo studio di via Biancardi.


SALUTE

Dottor Pandolfi, quali sono le novità nella terapia dell’obesità? Abbiamo recentemente assistito alla posa di una pietra miliare, in questo campo, dal momento che anche l’Italia ha finalmente recepito l’autorizzazione all’utilizzo del Liraglutide, un farmaco già diffuso negli Stati Uniti (con approvazione della FDA), oggi disponibile anche nel nostro Paese (con approvazione EMEA e AIFA). Si assume tramite iniezione sottocutanea quotidiana, con un dispositivo molto semplice simile alla penna insulinica. A cosa serve? Riduce la fame a livello periferico (gastrico), conferendo un senso di sazietà. Inoltre esercita effetti benefici anche su diversi organi e apparati: è dimostrato che sia un ottimo cardioprotettore e agisce sul cervello con effetto antidementigeno. Ha un eccellete profilo di efficacia nel trattamento dell’obesità e di sicurezza generale. L’aspetto importante è che il farmaco deve essere prescritto a livello medico, da specialisti. Fino ad oggi, in assenza di terapie valide, troppe persone afflitte da queste problematiche si sono affidate a persone non preparate adeguatamente, rischiando di finire in mani non opportune. In questi casi è importantissimo rivolgersi

a un clinico, come può essere l’endocrinologo, che avrà tutte le competenze per eseguire una valutazione medica complessiva, a ulteriore garanzia di diagnosi e cura. Tanto più che, ad esempio, curando in modo appropriato l’obesità si abbatterà anche l’incidenza del diabete.

Molta della responsabilità dell’essere obeso però, attualmente, è imputata a una mancanza di volontà del paziente… Finora sì. Ma per fortuna il 2019 sarà ricordato anche come l’anno in cui l’obesità è stata riconosciuta dal nostro parlamento (in modo trasversale) come “problema rilevantissimo di salute pubblica”. Un passo molto importante che aprirà la strada verso la prescrivibilità, nuove forme di esenzione e di presa in carico da parte del Sistema Sanitario Nazionale per pazienti soggetti da aumenti ponderali pericolosi. Ritengo che questo passaggio si configuri come l’alba di un nuovo giorno, che apre una speranza nuova per tantissime persone e che contribuirà in modo fondamentale ad abbattere il pregiudizio di colpevolezza che accompagna le patologie alimentari, portandoci allo stesso tempo a considerare i pazienti col rispetto che meritano. Devono avere la possibilità di essere seguiti con la giusta terapia e, nei casi più importanti, può rivelarsi opportuno anche valutare la chirurgia bariatrica, che ha fatto passi da gigante: in Italia abbiamo centri specialistici certificati dalla SICOB (Società Italiana di Chirurgia dell’Obesità) che possono davvero cambiare la vita delle persone.

A fianco, il nuovo Liraglutide, indicato nella terapia dell'obesità.

ATTENZIONE ANCHE ALLE APNEE NOTTURNE Si tratta di un problema da non sottostimare, soprattutto se associato all’obesità, magari anche accompagnata dalla cattiva abitudine del fumo. Il dottor Pandolfi specifica: «è indispensabile in questi casi individuare le cause, dal momento che l’apnea notturna è solo un effetto determinato da altre problematiche. Bisogna tenere presente che l’obesità riduce di circa 8 anni la vita media di un individuo e a essa sono spesso correlate insufficienza respiratoria e sindrome da apnea notturna (molto pericolosa soprattutto per chi guida e trascorre tante ore al volante)».

DOTTOR CLAUDIO PANDOLFI DOVE SI TROVA Via Biancardi 18 Tel. 0371 420708

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

11


SALUTE Il Dr. Francesco Brusoni della Farmacia Sabbia.

BIOMA PLAN

Virus, batteri e lieviti convivono nel nostro intestino in uno stato di simbiosi funzionale all’organismo e vanno a comporre il microbiota intestinale. In caso di disequilibrio (disbiosi) e alterazioni alla flora batterica è possibile sottoporsi al Bioma Plan: un’analisi personalizzata del microbiota intestinale, effettuato attraverso un campione fecale. In questo modo viene analizzata la precisa composizione batterica dell’intestino ed è possibile suggerire un “piano di recupero” attraverso integrazioni mirate e alimenti specifici.

AL VOSTRO SERVIZIO L’HOLTER CARDIACO E PRESSORIO, L’IMPEDENZIOMETRO, AUTOANALISI COMPLETE DEL SANGUE E DELLE URINE, IL TAMPONE PER LO STREPTOCOCCO, IL TEST PER LE INFIAMMAZIONI DA CIBO E MOLTO ALTRO. IL TUTTO ALLO STESSO INDIRIZZO: LA FARMACIA SABBIA DEL MY LODI!

TESTO: BIANCA VERONESI

D

a sempre in prima linea sul fronte dei servizi, la Farmacia Sabbia punta ad ampliarli ulteriormente, con la consueta attenzione all’innovazione e alla comodità dei pazienti. A vostra disposizione completa, il Dr. Francesco Brusoni e uno staff di 18 persone per guidarvi alla scoperta di tutto ciò che si può fare in farmacia.

12

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

INFIAMMAZIONI DA CIBO

Un vero e proprio Food Inflammation Test: il programma Recaller è in grado di individuare le infiammazioni da cibo grazie a un esame che prevede un piccolo prelievo di sangue attraverso la puntura del polpastrello. In circa dieci giorni si avrà il responso, con l’indicazione di un piano alimentare consigliato che mirerà a reintrodurre nei giusti modi e tempi gli alimenti che possono causare fastidi. Il Metodo Reset, invece, garantisce il benessere dell’intestino in 5 step: rieducare alla sana alimentazione, eliminare le sostanze che possono creare fastidio, somministrare i probiotici (lattobacilli e bifido batteri) che consentiranno di equilibrare la mucosa gastro intestinale e mantenere l’eubiosi acquisita.


ALTRI SERVIZI AUTOANALISI DEL SANGUE

IMPEDENZIOMETRO

È una particolare “bilancia” con due manipoli da afferrare con le mani, capace di indicare in pochi istanti la vostra composizione corporea. Scoprirete così la percentuale di massa grassa e magra e il contenuto di acqua nei vari distretti del corpo. Associando altre misurazioni ai risultati dell'autoanalisi del sangue è possibile avere un quadro di riferimento completo e implementare poi un piano alimentare personalizzato.

HOLTER CARDIACO E PRESSORIO

Alla Farmacia Sabbia è possibile effettuare le analisi per: trigliceridi, colesterolo (buono e cattivo), glicemia, emoglobina glicata (che misura l’andamento della glicemia in un periodo di tempo). È possibile controllare anche le transaminasi. E ancora, si può misurare la pressione arteriosa, sottoporsi al Breath Test per individuare l’helicobacter pilori, ed effettuare l’analisi della pelle.

AUTOANALISI DELLE URINE

Novità: è possibile richiedere il test, preciso, accurato e professionale, per l’autoanalisi delle urine per monitorare i valori di: acido ascorbico, peso specifico, urobilinogeno, bilirubina, proteine, leucociti, glucosio, chetoni, sangue, nitriti e PH.

TAMPONE STREPTOCOCCO

Possibile eseguire anche il tampone faringeo (eseguito dall’infermiera), per individuare la presenza di infezioni batteriche dovute allo streptococco.

QUAL È LA TUA BIOAGE?

Quanto si mantengono giovani le nostre cellule? Funziona bene il nostro orologio biologico? Potrete scoprirlo col BioAge Test, che misura la lunghezza media dei telomeri (sequenze di DNA che tendono ad accorciarsi per effetto dell’invecchiamento e dell’ossidazione). Interpolando i dati anagrafici e i risultati di laboratorio avrete una misurazione effettiva sulla vostra velocità di invecchiamento, per poi mettere a punto misure adeguate.

Si tratta di un Holter cardiaco che consente (su indicazione del medico cardiologo) di monitorare il cuore per 24 ore al giorno, fino a 72 ore consecutive, attraverso un piccolo dispositivo. Più comodo di così? Presente anche l’Holter pressorio, per monitorare la pressione arteriosa. Una volta terminato il monitoraggio, i dati vengono inviati via web ad un cardiologo per la refertazione. Non manca il servizio ECG tradizionale.

SERVIZIO INFERMIERISTICO

Tutte le mattine è presente presso la farmacia un’infermiera professionista che potrà occuparsi di iniezioni, medicazioni e assistenza ai vari esami, anche senza appuntamento.

DOVE SI TROVA c/o My Lodi Via Grandi 6 - Tel. 0371 432881 www.farmaciasabbia.it Farmacia Sabbia Dr. Brusoni

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

13


SALUTE

LA LINFA, QUESTA SCONOSCIUTA TESTO E FOTO: LUDOVICA BORIANI

DANIELE PACCHIARINI DELLO STUDIO DI MASSOTERAPIA PROFORMA CI PARLA DEI MASSAGGI LINFODRENANTI, UTILI PER CONTRASTARE EDEMI E RITROVARE IL BENESSERE GENERALE

In foto: Daniele Pacchiarini laureato in scienze motorie e specializzato in tecniche manuali osteopatiche, MCB e laureando in fisioterapia.

DOVE SI TROVA Via Togliatti 21/A Tel: 320 795 2213 Studio Proforma

14

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

L

«

a linfa è un prodotto liquido derivato dalla circolazione sanguigna che ha importanti funzioni immunitarie. Per cause congenite, interventi chirurgici, terapie tumorali o traumatismi, può però non rientrare nella circolazione e, di conseguenza, tende a ristagnare e a formare edemi». Daniele Pacchiarini, titolare dello studio Proforma ci parla quindi di come i massaggi linfodrenanti possano essere un valido aiuto per contrastare eventuali complicanze dovute al ristagno dei liquidi negli arti inferiori: «lavorare sui tessuti

corporei con apposite manovre di massaggio, può essere molto efficace. Io mi affido al metodo originale Vodder: un tipo di massaggio molto dolce - accarezzato direi – con protocolli di lavoro molto precisi. L’obiettivo è cercare di far defluire la linfa e ricondurla verso il cuore: solo qui poi potrà reinnestarsi nella circolazione sanguigna. I trattamenti durano almeno un’ora e vanno eseguiti su prescrizione medica. Attenzione però: esistono alcune controindicazioni come presenza di ipertensione mal controllata, scompenso cardiaco, trombosi venosa, arteriopatie e infezioni cutanee» spiega Pacchiarini. EFFETTO BOOSTER

Sottoporsi solo a massaggi linfodrenanti a volte non basta. Per questo, presso lo studio Proforma, sarà disponibile a breve la pressoterapia: un macchinario che, attraverso il gonfiaggio e lo sgonfiaggio di camere d’aria posizionate sull’arto interessato, integra e completa il trattamento. Talvolta può essere d’aiuto anche indossare calze o bracciali compressivi, per mantenere i risultati raggiunti, e svolgere attività fisica.


LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

15


SALUTE

AVIS

TUTELA ANCHE CHI DONA TESTO: LAURA GELSOMINO FOTO: LUDOVICA BORIANI

GRAZIE ALLE ANALISI DEL SANGUE COMPLETE, CHE TENGONO MONITORATI I VALORI E POSSONO INDIVIDUARE PATOLOGIE SILENTI

L

a donazione di sangue non è solo un gesto semplice e solidale verso chi ne ha bisogno. C’è un risvolto positivo per la salute personale che AVIS tiene molto a sottolineare: donare il sangue è utile anche a voi stessi! Già perché, ad ogni prelievo vengono effettuate le analisi complete del sangue per monitorarne i valori e certificarne il successivo utilizzo. Il donatore periodico, inoltre è sottoposto anche a una visita medica e a controlli clinici accurati. In questo modo, la giornata di donazione diventa anche un’opportunità per la salvaguardia della propria salute. In particolare, gli esami ematici possono permettere di individuare patologie silenti (come possono essere insufficienze renali o epatiti) ed eventuali disturbi cardiologici, consentendo

16

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

così una diagnosi precoce e l’attivazione della giusta terapia. Ma i benefici per il donatore non finiscono qui. AVIS afferma che, secondo numerosi studi scientifici, donare il sangue, almeno una volta l’anno, riduce il rischio di sviluppare diabete mellito e patologie dell’apparato cardiovascolare. Il prelievo di sangue, infatti, si ripercuote sui depositi di ferro con un conseguente incremento del flusso arterioso e inoltre riduce in modo importante la viscosità ematica, migliorando la circolazione a livello capillare e favorendo una maggiore ossigenazione dei tessuti. In sintesi: donare il sangue allunga la vita, vostra e degli altri!

Comunale di Lodi DOVE SI TROVA Via Mosè Bianchi, 1 aviscomunale.lodi@libero.it Tel. 0371 421378 Cell. 338 8135263


SALUTE

IL BENESSERE? PASSA DALL’INTESTINO TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

GONFIORE, SPOSSATEZZA, DISTURBI INTESTINALI E ALTRI SINTOMI LEGATI ALLA CATTIVA DIGESTIONE: SCOPRIAMO COME I MASSAGGI VISCERALI OSTEOPATICI DI TOMMASO BRICCA POSSONO VENIRE IN NOSTRO AIUTO

L LA SVOLTA DIGITALE L’osteopata Bricca inaugura il 2020 con il sito internet www.osteopatialodi.it e pagine social nuovi di zecca. In studio, poi, ha introdotto la possibilità di pagamento con carte di credito e Bancomat.

18

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

a maratona delle abbuffate natalizie è ormai volta al termine: se vi sentite stremati da giornate di ozio, tombolate e riunioni forzate con i parenti, immaginate cosa potrebbe dire il vostro intestino se avesse il dono della parola. Perché la tavola delle feste non è solo un problema di calorie e girovita: cibi elaborati, magari sommati a qualche bicchiere di troppo, possono sviluppare gonfiori, spasmi, spossatezza, aumento di allergie e intolleranze. L’osteopata Tommaso Bricca (in foto sopra) ci spiega come l’osteopatia possa essere un valido alleato per il ripristino di benessere fisico e regolarità intestinale:

«dopo i bagordi natalizi l’intestino sovraccaricato non è più in grado di smaltire gli scarti digestivi e sviluppa tossine che potrebbero avere ripercussioni su mobilità e motilità a livello viscerale e sviluppare infiammazioni in tutto l’organismo (sistema muscoloscheletrico compreso!). Sicuramente non è immediato collegare l’osteopatia all’intestino perché si pensa a questa disciplina solo in caso di problemi articolari, ma anche le viscere così come le articolazioni - per funzionare bene, hanno bisogno di muoversi liberamente». È per questo motivo che i trattamenti viscerali osteopatici (ovvero le manipolazioni dolci del ventre, in grado di agire sulle fasce che avvolgono gli organi interni) sono adatti a migliorare circolazione, drenaggio delle tossine e digestione, potenziare il sistema immunitario e ridurre tensioni lombari e infiammazioni.

DOVE SI TROVA Viale Milano c/o Palestra Be Fit Tel. 342 3572907 info@osteopatialodi.it www.osteopatialodi.it / centroosteopaticolodigiano


LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

19


SALUTE

TRAINING

A 360°

TESTO: BIANCA VERONESI FOTO: LUDOVICA BORIANI

TRA CORSI ALL’AVANGUARDIA, TRX, MODERNA SALA PESI, CONSULENZA NUTRIZIONALE, ETC. DOVE? ALLA NUOVA ZER03, CHE SI È ANCHE RECENTEMENTE AMPLIATA

U

nicità, valore e innovazione: sono le parole d’ordine del centro di allenamento zer03 trainingclub (recentemente ampliato su una superficie di 1400 mq), dove l’obiettivo è migliorare le performance sportive, le forme, le sensazioni degli allievi. Il tutto in continua evoluzione, dal momento che qui è costante l’attenzione alle tendenze, agli studi e alle scoperte più recenti (sono stati i primi, ad esempio a portare il TRX Suspension Training a Lodi nel 2007). I benefici sono a 360°: ci si rimette in forma e ci si sente più belli, certo, ma alla zer03 si va anche oltre, cercando di tirare fuori il meglio di ciascuno, esaltando le singole capacità, in un contesto divertente e socievole. La leva

ORARI

Da Lunedì a Venerdì: 7 – 22 Sabato: 10 – 18 Domenica: da Novembre 10 – 13

20

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

per ottenere tutto ciò? Il capitale umano! Tutti gli istruttori sono altamente qualificati e aggiornati, ma sono prima di tutto “persone” al servizio delle “persone”, pronte a guidarle lungo una vasta gamma di servizi: ci sono la sala pesi attrezzata Technogym, le sessioni di personal training, il pilates (anche in versione Reformer), i corsi (vedi box) e gli sport. Non manca la consulenza nutrizionale per insegnare quel corretto approccio a tavola che risulterà ancora più strategico rispetto ai vostri allenamenti. Il tutto per accompagnarvi verso i successi che meritate, in un ambiente moderno, funzionale, curato ed efficiente.

Sopra, da sinistra: Salvatore, Claudio, Davide e Simone.

COSA SCEGLIERE? Pilates e Pilates Reformer Heat Progam

Functional Training Fitboxe

Indoor Cycling

TRX e TRX Circuit GAG

Step

Aerobica e Aerobica Light

TBW (Total Body Workout) Functional Core Boxe

Brazilian Jiu Jitsu

DOVE SI TROVA Cornegliano Laudense Via Toscana 67/69 Tel. 0371 483209 zer03fintessclub@alice.it www.zer03.it / zerO3 trainingclub


BENESSERE

1

Durante una dieta o in periodi di intensa attività sportiva, gli integratori possono essere utili a “compensare” carenze di fibre, vitamine o sali minerali. Aurora De Stefano consiglia: 1

L’Acido Ialuronico

Colloidale Plus di Aessere per migliorare idratazione cutanea e tonicità, stimolare la formazione di collagene e tessuto connettivo e proteggere l’organismo da batteri e virus; 2

Myogran BCAA per

accelerare l’aumento di forza muscolare e mantenere le normali funzioni muscolari; 3

Redi D3 di Glauber Pharma antiossidante, anti

infiammatorio e anti catabolico, per il pieno vigore psico-fisico, l’assorbimento di calcio e fosforo e stimolare sintesi proteica e difese immunitarie.

3 22

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

BILANCIA

UN AIUTO IN PIÙ

IN PACE CON LA

2

TORNARE IN FORMA DOPO LE FESTE E MANTENERE NEL TEMPO IL PROPRIO PESO IDEALE? È PRESTO DETTO, GRAZIE ALLE DIETE CHETOGENICA E LOW CARB DI DELIGHT TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

B

entornato gennaio, il mese dei buoni propositi, degli inizi, delle positive vibes e del “da lunedì inizio la dieta”. Già, la dieta…. Ma come iniziarla? La risposta per perdere gli odiosi chili di troppo, potrebbe essere Delight: un metodo personalizzato di rieducazione alimentare messo a punto dalla d.ssa Aurora De Stefano dietista Delight, utile per un dimagrimento localizzato, controllato e rapido, per vedere risultati immediati e recuperare motivazione. Come? «Grazie a una dieta chetogenica, normoproteica, ma ipoglucidica e


Banana bread

Pane alla banana e cioccolato

INGREDIENTI

ipolipidica, tanto che può essere definita “liposuzione alimentare”» spiega Aurora De Stefano. Questo regime alimentare può essere seguito utilizzando prodotti naturali, attraverso un’accurata selezione degli alimenti che si possono e non si possono mangiare. In alternativa esistono anche pasti e snack sostitutivi, sia dolci che salati. Per dimagrire infatti, non serve digiunare, ma bisogna imparare a mangiare bene! Se poi, una volta riusciti a perdere peso volete evitare l’effetto yo-yo, l’ideale è seguire un regime a basso contenuto di carboidrati, ovvero con la dieta low-carb! È semplice, basta seguire un’alimentazione povera di carboidrati. In questo modo il corpo si ripulisce dagli zuccheri (responsabili dell’innalzamento della glicemia) ed è obbligato ad attaccare i grassi per reperire il carburante necessario al suo funzionamento. Gli alimenti che innalzano i livelli di glicemia come pasta, pane bianco e dolci sono assimilati molto velocemente e stimolano il metabolismo a trasformare il glucosio in grasso. Con cibi proteici questo processo non avviene. Per chi ha paura di dover rinunciare al gusto, togliendo i carboidrati “più pesanti”, c’è motivo di ricredersi. Da colazione a cena, ecco qualche consiglio e ricetta di Aurora De Stefano.

• 2 cucchiai di farina di farro • ½ cucchiaio di mandorle macinate • ½ cucchiaino di lievito in polvere • 1 cucchiaino di bicarbonato • 1 cucchiaino di vaniglia • 1 pizzico di sale • 2 cucchiai di cacao in polvere • 1 cucchiaio di latte di mandorla • 80 ml di olio di cocco fuso • ½ cucchiaio di sciroppo d’acero • 1 cucchiaio di aceto di sidro di mele • 2 banane mature + 1 per decorazione

Tuna avocado toast INGREDIENTI

• • • • • • • •

1 avocado 80 g di tonno in olio di oliva 6 pomodorini ciliegino Sale q.b Olio q.b Succo di mezzo limone Peperoncino q.b Pane tostato circa 8 fette

P R O C E D I M E N TO

Con un coltello ben affilato tagliate l’avocado a metà nel senso della lunghezza, scavatelo e frullate la polpa nel mixer insieme a 3 pizzichi di sale, peperoncino e 2 cucchiai di olio. Cercate di ottenere un composto non troppo omogeneo con piccoli pezzi. 2 Aggiungete il tonno e mescolate bene con una forchetta. In ultimo aggiungete i pomodorini tagliati a piccoli pezzi. 3 Disponete la purea sulle fette di pane tostate e completate con un filo di olio evo. 1

P R O C E D I M E N TO

Preriscaldate il forno a 190° Mescolate separatamente gli ingredienti asciutti (eccetto il cacao) e i liquidi, dopodiché amalgamateli insieme. 3 Separate 1/3 della pastella e mescolate con la polvere di cacao. 4 Aggiungete metà della pastella nella teglia, poi, quella con il cacao e infine la pastella rimanente. Completate con le fette di banana. 5 Infornate e cuocete per 50 60 minuti 1

2

DOVE SI TROVA Aurora De Stefano - Dietista Cell. 349 3696323 Riceve presso gli studi Delight: Lodi, viale Piacenza 2. Castiraga Vidardo (LO), via Rossini 12. Cornegliano Laudense e Ossago c/o Studio Yhoan. info@delightdiet.it @delightdiet www.delightdiet.it

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

23


MOTORI

ABARTH

70 ANNI DI DIVERTIMENTO ALLO STATO PURO

Design inconfondibile e prestazioni che lasciano il segno. Il brand dello Scorpione celebra il glorioso traguardo con una rinnovata gamma, dove spiccano le nuove 595 Pista e 695 70° Anniversario Limited Edition, disponibili presso lo showroom della Concessionaria Lazzari Group di Lodi TESTO: CRISTIANO ROSSETTI

24

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

A

drenalina, performance e divertimento. Questa da sempre la formula vincente di Abarth. Dal 1949 ad oggi, una storia di record e grandi innovazioni, con vetture uniche, capaci di regalare sempre forti emozioni e un elevato piacere di guida. Per celebrare i primi gloriosi 70 anni, il brand dello Scorpione rinnova la propria line up con modelli esclusivi e votati alla sportività: su tutti, la Nuova Abarth 595 Pista e, in edizione limitata, la Nuova Abarth 695 70° Anniversario, disponibili presso lo showroom della Concessionaria Lazzari Group di Lodi. La 595 Pista è ancora più potente, grazie alla nuova turbina Garrett, che consente di erogare 165 cv, ed è equipaggiata con l’iconico


MOTORI

scarico Record Monza Attivo e con le sospensioni posteriori Koni, con tecnologia FSD (Frequency Selective Damping) che ottimizzano la performance di guida offrendo maggior tenuta di strada, maneggevolezza e stabilità, in totale sicurezza.
È dotata del volante sportivo, tagliato nella parte inferiore, e con il segno di centratura nella parte alta della corona, particolarmente utile nella guida sportiva, e del tasto “Sport” che agisce sull’erogazione di coppia massima, sulle tarature del servosterzo e del pedale dell’acceleratore. Sulla nuova Pista è inoltre disponibile anche il cambio automatico a cinque velocità con shift paddle al volante. All’interno, spiccano le nuove finiture della selleria: a rombi per i sedili sportivi di serie, in pura chiave racing per i sedili Sabelt 70, disponibili a richiesta. La Nuova Abarth 695 70° Anniversario, invece, è il più importante dei tributi che si sono succeduti in quest’anno di celebrazioni. Prodotta in tiratura limitata in sole 1.949 unità (come l’anno di fondazione del marchio), spicca per il nuovo Spoiler ad Assetto Variabile (regolabile in 12 posizioni con un’inclinazione da 0° a 60°), frutto del lavoro degli ingegneri Abarth nella galleria del vento di FCA ad Orbassano (a sud di Torino), che migliora le prestazioni aerodinamiche della vettura:

aumenta la tenuta nel misto veloce e la stabilità alle alte velocità in una sola parola, aumenta le “performance” dell’automobile. La caratterizzazione estetica è ulteriormente esaltata dall’adozione di serie di alcuni elementi iconici del passato e del presente, quali lo scarico Record Monza attivo, per un sound inconfondibile, la nuova livrea verde Monza 1958 e i diversi dettagli in grigio Campovolo, come lo Spoiler ad Assetto Variabile, il Body kit, il DAM anteriore e posteriore e le calotte degli specchi. Di serie anche i cerchi in lega SuperSport da 17” da cui risaltano le famose pinze rosse Brembo. Lo stesso profumo di sportività si respira all’interno dell’abitacolo dove spiccano i nuovi ed esclusivi sedili “Sabelt Tricolore”, una novità sviluppata appositamente per questa serie speciale. La nuova 695 70° Anniversario è equipaggiata con il propulsore più potente della gamma: il motore turbo da 1,4 litri che eroga 180 CV di potenza e una coppia di 250 Nm a 3.000 rpm e consente una velocità massima di 225 km/h (con alettone regolato a 0°) e accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 6,7 secondi.

DOVE SI TROVA LODI, San Grato Tel. 0371 4495201 www.lazzari-fcagroup.it

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

25


SCUOLA

SOS HOMEWORK? TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI FOTO: ANDREA IACOPINO

NO PROBLEM: AL VIA LE SESSIONI DI AIUTO COMPITI DI INGLESE PER I RAGAZZI DELLE SCUOLE MEDIE A CURA DI KIDS ENGLISH FUN ZONE

S

pesso i compiti scolastici di inglese recano con sé una buona dose di insicurezza per i ragazzi, così come di frustrazione per le famiglie, che magari non hanno gli strumenti conoscitivi per supportarli o forse non hanno semplicemente tempo. Per ovviare il problema, Andrew Bridges, “portabandiera” della diffusione della lingua inglese in città, ha organizzato delle sessioni di Aiuto Compiti a gruppi misti presso lo spazio Kids English Fun Zone: un vero e proprio doposcuola, seguito da insegnanti madrelingua o bilingui, che aiuteranno i ragazzi a svolgere gli esercizi assegnati. Il tutto in lingua inglese, per aumentare l’esposizione ai suoni e alle espressioni British. Se avanzerà tempo, si procederà con esercizi di rinforzo pertinenti agli argomenti trattati in classe, conversazioni, letture e comprensioni. L’obiettivo è mettere subito in

pratica ciò che si è imparato a scuola, colmando eventuali lacune e procurando un’iniezione di “sicurezza e confidenza” nei ragazzi. Il progetto di Aiuto Compiti (lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 16, fino a giugno) si rivolge principalmente agli alunni delle medie, con un età compresa tra gli 11 e i 13 anni. Per facilitare i ragazzi nella pausa pranzo, è stata attivata anche una convenzione con il bar Il Biffino, di fronte allo studio. Affrettatevi: qui si lavora in piccoli gruppi per garantire qualità all’insegnamento e ci sono solo 7 posti a disposizione per ogni giorno!

STAY TUNED Ogni mese Kids English Fun Zone propone eventi speciali o laboratori tematici: seguite la pagina Facebook per essere sempre aggiornati.

In alto: Le teachers Chiara e Arianna conducono una sessione di Aiuto Compiti. A fianco: Andrew Bridges, durante una lezione interattiva.

DOVE SI TROVA Corso Roma 150 Tel. 351 9752115 kidsenglishfunzone@gmail.com insegnantemadrelinguainglese LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

27


OPEN DAY

11 GENNAIO MATERNA • ELEMENTARI • MEDIE

SONO APERTE LE ISCRIZIONI ALL’ANNO SCOLASTICO 2020/21.

Non perdete l'Open Day dell’Istituto Canossa (11 GENNAIO) un’occasione per visitare la struttura, conoscere il corpo docente e scoprire progetti e metodi educativi.

LE ECCELLENZE DELL’ISTITUTO CANOSSA L

a nostra scuola primaria ha come scopo prioritario quello di tenere vivi la curiosità e il desiderio di conoscenza che c’è in ogni alunno, accompagnandolo nell’avventura alla scoperta del significato della realtà. Nella scuola secondaria di primo grado il percorso diventa sempre più complesso e articolato senza però mai perdere di vista la passione educativa alla base della nostra comunità scolastica. Per i docenti si tratta di coniugare passione e ricerca continua di “buone pratiche” da attuare nella quotidianità dell’insegnamento.

istitutocanossa.fondazionefidesetratio.it


P U B B L I R E DA Z I O N A L E

• Matematica

Per l’insegnamento della matematica nella scuola primaria, ad esempio, significa abbandonare la vecchia idea per cui è una disciplina per i pochi che hanno il pallino dei numeri! Niente di più falso. Occorre rivedere il metodo coinvolgendo in modo attivo e consapevole ognuno in una scoperta e reinvenzione dei concetti. Nell’apprendimento curricolare abbiamo introdotto un tempo per l’attività di gioco matematico, strumento di crescita in grado di migliorare le capacità personali e interpersonali.

• Laboratori scientifici

Anche alla scuola secondaria viene privilegiato, in campo scientifico, un metodo di tipo operativo e laboratoriale. Per questo motivo vengono attivati laboratori scientifici che permettono ai ragazzi di apprendere in modo operativo e non solo teorico le regole scientifiche. Gli studenti diventano veri protagonisti del proprio percorso di insegnamento, senza subire passivamente lezioni impartite dall’alto, ma sperimentando in prima persona la verità di ciò che viene insegnato.

• Pre-scrittura

Un altro aspetto fondamentale della nostra proposta formativa è il lavoro di approccio alla scrittura nell’ultimo

anno di scuola dell’infanzia, creando un raccordo con la scuola primaria che si fonda sul favorire nei nostri alunni di 5 anni lo sviluppo dei prerequisiti utili all’apprendimento del gesto grafico. Il progetto non ha l’intenzionalità di anticipare il riconoscimento e la scrittura di lettere, ma di stimolarli a una percezione globale del loro corpo. La scrittura non è un’imitazione del gesto della maestra, ma un gesto consapevole che aiuta a crescere nell’attenzione e concentrazione.

• Latino

Nella scuola secondaria, all’interno delle ore di italiano si è deciso che l’ora settimanale di approfondimento venisse dedicata all’insegnamento fin dalla prima media del latino, fondamento imprescindibile per una vera conoscenza della nostra lingua. Il latino viene però insegnato con il cosiddetto “metodo natura”, cioè come si insegnano le lingue moderne, imparando anche a costruire brevi dialoghi così da cogliere la lingua nella sua reale attuazione, per poi dedicare un secondo momento alla riflessione grammaticale e lessicale, con un costante confronto con la lingua italiana. Un metodo coinvolgente, a tratti divertente, con esiti di apprendimento nettamente superiori rispetto al metodo grammaticale.

Via XX Settembre 7

• Lingua straniera

Significativo è infine il percorso sulla lingua straniera. Nella scuola dell’infanzia l’esposizione avviene per nove ore settimanali: il docente di inglese affianca l’insegnante di sezione nello svolgimento delle diverse attività. Nella primaria l’insegnamento dell’inglese è un’esperienza di comunicazione che coinvolge in modo integrale il bambino: partendo dal gioco e dal canto nei primi anni, si arriva in quarta e quinta a incrementare la capacità comunicativa con esperienze teatrali e con lo studio di argomenti di geografia, scienze e storia in inglese. Al termine si offre l’opportunità di sostenere l’esame Cambridge livello starter. Nella scuola secondaria l’inglese è punto di riferimento fondamentale nella formazione dei ragazzi. Anche in questo caso si ha un approccio fortemente comunicativo, con opportunità di progetti di scambio e di dialogo con ragazzi di lingua inglese (PenPal Project) e con proposte di viaggi studio all’estero in estate. Il tutto per permettere ai ragazzi di imparare veramente e di testare sul campo i propri progressi e la propria maturazione.

Tel. 0371 421795


TEMPO LIBERO

L’INGLESE A LODI,

QUALITÀ "TOP"

E AGEVOLAZIONI TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI

ADESIONE AL WELFARE AZIENDALE, CONVENZIONI UNIVERSITARIE E PARTNERSHIP: IMPARARE CON WALL STREET ENGLISH NON È MAI STATO COSÌ EASY! 30

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

C

he apprendere l’inglese sia oggi requisito fondamentale per cavarsela a scuola, al lavoro, nelle relazioni sociali e nel tempo libero è ormai un dato assodato. Così come l’efficacia del metodo Wall Street English, completo e coinvolgente, basato sulla teoria dell’acquisizione naturale, sempre declinata in modo personalizzato. Il plus della sede lodigiana di WSE però è la possibilità di usufruire di tanti servizi e scontistiche alle quali forse non avete mai pensato. Vediamole assieme!


TEMPO LIBERO

Partnership e convenzioni lodigiane

U T

Welfare aziendale

anti dirigenti e dipendenti, a integrazione dell’eventuale bonus, hanno a disposizione come premialità l’accesso al welfare aziendale, il cui ammontare può essere destinato a diverse attività, accessibili sia per il lavoratore stesso che per la sua famiglia. Lo studio dell’inglese rientra a pieno titolo in queste specifiche e il vantaggio si tradurrà nella detassazione dell’importo speso, con un risparmio sensibile. Tra le convenzioni già attive: Edenred, AON, Pellegrini, Amazon Career Choice.

Convenzioni universitarie

W

all Street English ha stretto una convenzione specifica con il Politecnico di Milano e con il Polo Formativo Universitario Lodigiano. Se siete quindi studenti di questi atenei, avrete diritto ad agevolazioni riservate.

S

Crediti ECM

ono tanti gli ordini professionali che hanno reso obbligatorio il conseguimento dei crediti formativi: può essere allora un’ottima idea unire l’utile al dilettevole e dedicare parte della vostra formazione all’apprendimento dell’inglese. Wall Street English Lodi è accreditato ECM per Ingegneri, Medici, Dentisti, Veterinari, Farmacisti, Agronomi, Psicologi, Consulenti del Lavoro e altri.

n piano di “sconti incrociati” per voi: se siete studenti Wall Street English potrete ottenere prezzi scontati presso Cosmic Shop, Urban Fitness, ristorante Kokoro, Libreria Sommaruga, Casa della Gomma. Viceversa, se siete clienti di queste attività, potrete usufruire di un’agevolazione economica per un corso di Personal English. I corsi WSE sono accessibili anche con i Buoni Esselunga, 18 App e Carta Docenti. Con Erbolario e ASST Lodi sono state stipulate convenzioni riservate ai dipendenti e ai loro stretti familiari per imparare o migliorare il proprio inglese a condizioni vantaggiose.

Sede d’esame

W

all Street English Lodi è una garanzia per quanto riguarda la preparazione alle certificazioni più prestigiose, valide a livello internazionale, sempre più richieste nel mondo lavorativo e accademico, per accedere alle università e ai master. La novità è che la struttura è ora anche sede d’esame TOEIC, oltre ad essere sede d’esame storica TOEFL. Siete interessati a IELTS? Lo potete preparare da WSE Lodi e sostenere l’esame presso il centro WSE Milano Loreto, più comodo di così… DOVE SI TROVA Via Biancardi 4 Tel. 0371 416252 info@wallstreetlodi.it www.wallstreetlodi.it

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

31


TAVOLA

A D O G N I F E T TA , UNA SORPRESA

COLDANA PIZZA LAB PRESENTA LA SUA PERSONALE ESPRESSIONE DI PIZZA GOURMET, NATA DALL’INCONTRO TRA L’ALTA RISTORAZIONE E GLI IMPASTI A LENTA LIEVITAZIONE, CON GUIZZI DI PURA FANTASIA

32

A

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: ALEX DELL’ORTI

dare una sferzata di novità nel panorama culinario lodigiano ci pensa La Coldana che, per esprimere ancora una volta estro e passione per l’innovazione, sfida le leggi della lievitazione e apre le porte del nuovo Coldana Pizza Lab. Riduttivo chiamarlo “pizzeria”: è un vero e proprio laboratorio in cui si sperimentano e si testano le nuove tecniche dell’arte bianca che hanno portato a concepire la pizza in modo non convenzionale. Coldana Pizza Lab propone una

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

pizza gastronomica che parte dai capisaldi della tradizione partenopea - con impasto a lenta lievitazione - per poi unirsi a piatti di alta cucina: due universi culinari che si incontrano e si uniscono in un rapporto di assoluta parità, per dare vita a una personale espressione di pizza gourmet. A convincere è l’impasto lievitato minimo 48 ore, realizzato con farina tipo “0” Manitoba del Mulino Davolio Marani (di Reggio Emilia), pochissimo lievito di birra e sale di Cervia dolce (un sale marino integrale ricco di oligoelementi che mantiene la sua naturale umidità). Il risultato? La base è altamente digeribile, non perde mai la leggerezza e la croccantezza e supporta perfettamente ingredienti importanti. La stagionalità delle materie prime e la loro attenta selezione, unite alla maestria del pizzaiolo Luca Riboldi, sono tutti

NOVITÀ

PRONTE DA SFORNARE Alla Coldana Pizza Lab, a breve, saranno disponibili anche le pizze con impasto integrale e alla pala tipo “romana”: due varianti super gustose per i pizza lover salutisti e per chi davanti a un metro di pizza non si tira indietro.


elementi che è possibile ritrovare in ogni fetta: qui la pizza si condivide e si gusta a spicchi, per godere al meglio del giusto bilanciamento dei sapori, delle giuste quantità e assaggiarla in diverse combinazioni. In menu ecco un ventaglio sensoriale di ampio raggio che comprende: l’Ispanica, con mozzarella fiordilatte del caseificio Andriese, Paleta di Pata Negra 48 mesi, olive taggiasche, puntarelle e pomodoro rapè; Come una puntarella, con fiordilatte, cicoria saltata, arancia viva, alici di Cetara sotto sale, gel di pomodoro grappolo e polvere di cappero; La Lodigiana, con salsiccia e Raspadüra; e Un Tonno a Tropea con tonno fresco di Sicilia cotto a bassa temperatura e cipolle rosse di Tropea caramellate. C’è anche la focaccia proposta settimanalmente con originali farciture.

Anche da asporto ORARI

Martedì, Mercoledì, Giovedì, Domenica: 19 - 01 Venerdì, Sabato 19 - 02 Lunedì chiuso

DOVE SI TROVA Via Privata del Costino Tel. 0371 1732519 - www.lacoldana.it coldanalab coldana_pizza_lab LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

33


TAVOLA

LA FILIERA DI NATURASÌ TESTO: BIANCA VERONESI

È CONTROLLATA E SICURA, PER GARANTIRE TRASPARENZA SU OGNI SINGOLO PASSAGGIO DELLA COLTIVAZIONE E DELLA PRODUZIONE

D

a naturasì, se dici filiera dici fiducia. Ne è convinto Biagio, titolare del negozio di Lodi: «è una priorità per noi mettere a disposizione del cliente tutte le informazioni sui processi di coltivazione e produzione, dalla semina alla tavola, in modo del tutto trasparente. In questo modo, condividiamo con chi acquista i prodotti naturasì l’importanza dell’agricoltura biologica, dell’ambiente, della fertilità del terreno e del lavoro agricolo giustamente retribuito. Solo così possiamo creare un nuovo concetto di economia e di comunità, della quale potrete far parte anche voi!». Ecco qualche esempio!

I ROSSI (E I GIALLI)

Per le nostre conserve, solo i pomodori maturati al sole delle fertili terre coltivate con metodo biodinamico delle aziende agricole San Michele e Fattoria Di Vaira (Terre di Ecor). Buonissimi anche i pomodorini gialli, varietà antichissima, tanto da dare il nome stesso all’ortaggio (pomo d’oro!).

LATTE FIENO

Biologico e biodinamico (STG, Specialità Tradizionale Garantita) proviene dall’azienda agricola San Michele, dove le vacche pezzate rosse si nutrono solo di foraggi freschi e secchi. Da provare anche lo yogurt intero biologico probiotico.

L’ORO DI PUGLIA

L’olio extra vergine d’oliva Terra di Bari Castel del Monte, offre sicurezza documentale in tutti i passaggi, dalla raccolta all’imbottigliamento, allo scaffale di naturasì.

PASTA DI GRANO DURO CAPPELLI

Un grano speciale e antico, seminato e raccolto dai nostri agricoltori che selezionano solo le migliori materie prime, nel rispetto della fertilità della terra e del benessere del consumatore.

CEREALI, CHICCHI E SEMI

Quelli di naturasì sono frutto di un programma pluriennale di semine e raccolti: un lavoro che aiuta a promuovere la sostenibilità delle aziende agricole e tutela il patrimonio rurale.

34

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

DOVE SI TROVA Viale Milano 71 tel. 0371 411396 www.naturasi.it


TAVOLA


36

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM


MODA

Vestirsi bene nel 2020

SARÀ FACILE: BASTA SEGUIRE POCHE E SEMPLICI INDICAZIONI, COME QUELLA DI PUNTARE SUI COLORI GIUSTI, CHE DOPO I VARIOPINTI ECCESSI DEL 2019 TORNANO AD ESSERE NEUTRI TESTO: FLAVIA SENESI

A

vete presente le palette dei fondotinta, che puntano con mille nuance diverse ad armonizzare il colorito del viso con occhi e capelli? Sembra che gli stilisti abbiano preso ispirazione dal nostro beauty case per inondare le passerelle con super eleganti colori nude e beige, con i sempreverdi cammello e i caldi caramello, burro e miele, sabbia e corda. E se vi state chiedendo quali colori usare d’inverno, il fashion diktat di stagione dalle passerelle delle sfilate è - in tutti i sensi -

chiaro , anzi chiarissimo. Sono infatti banditi i neri e colori cupi, per puntare su look naturali e luminosissimi, che donano a tutte, more e bionde, certo con l’accortezza di scovare la nuance che meglio si adatta al nostro incarnato.   Via libera dunque a tutte le tonalità neutre, dal color carne fino al tabacco per look elegantissimi e super sofisticati, per affrontare la stagione invernale con una certa dose di luminosità. I tocchi di colore, che risalteranno ancora di più, sono consentiti come elementi di sorpresa e negli accessori: bello

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

37


MODA

cappotto cammello passeapartout, che sfuma tra le varie gradazioni dei neutri fino a diventare un soffice teddy coat color ghiaccio - sì: si schiarisce, ma resiste anche quest’anno - fino ad arrivare agli abiti da sera e da cocktail tutti beige e ai tailleur pantalone color miele. Avete paura che questi toni possano spegnere la vostra carnagione? C’è un trucco furbo che funziona sempre: scegliere il famoso “tocco di colore” nella nuance che vi dona di più, accostandolo direttamente al viso con un foulard legato al collo, o una mantellina coprispalle o anche solo una collana. In questo modo sarà più semplice abbinare anche il make up nei toni che ci stanno meglio.   Anche il piede vuole la sua parte E se la prende in modo deciso indossando stivali alti cuissard, sia piatti sia con il tacco, che si porteranno con pantaloncini corti e minigonne, ma anche con abiti lunghi e jeans per un po’ di calore extra. Sempre di super moda anche gli stivaletti alla caviglia, troppo comodi per essere abbandonati,

Saldi FINO AL

-50% 38

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

e le sneakers, che però - in linea con i diktat della moda - tornano decisamente bianche. E non possono certo mancare le décollétes, ma si vestono a festa, con accenti glitter che le fanno brillare follemente.

E per i più piccoli? Manco a dirlo, una delle tendenze principali è l’intramontabile tartan, anche in questo caso però contraddistinto da stampe più chiare rispetto agli anni passati. Un trend molto divertente invece è quello dei pon pon, che fanno capolino su sciarpe, calzini, guanti e, in stampa, diventano simpatici pois. Rallegrano capispalla che vanno dal classico giubbotto “chiodo” allo spiritoso teddy bear coat. Altro punto di allegria? Gli anfibi abbandonano il solito nero per diventare coloratissimi!

BRUMS LODI Via Achille Grandi, 6 0371 940141


K A Y

R U S H

INTERVISTA

LA TV NON HA UCCISO LA RADIO E IO NE SONO LA PROVA” CONDUTTRICE, DEEJAY, GIORNALISTA MA ANCHE ALPINISTA E PRATICANTE ASSIDUA DI YOGA E MEDITAZIONE. TRA LE TANTE PASSIONI DI KAY RUSH, QUELLA PER LA MUSICA LA ACCOMPAGNA DA SEMPRE Testo: Simona Zucca

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

41


È INTERVISTA

una delle voci radiofoniche più conosciute in Italia, il suo inconfondibile accento americano e la sua bellezza dai tratti orientali hanno fatto la storia della musica in tv e in radio nel nostro Paese, a partire dagli anni Ottanta. Kay Rush ci racconta della sua vita fatta di scelte precise, a volte anche controcorrente, di libertà e di mille passioni, tra cui ovviamente la musica ma anche la montagna e lo yoga. E ci svela come, nonostante il grande successo in tv quando era giovanissima, abbia poi scelto di continuare a lavorare in radio... Kay, ti ascoltiamo il pomeriggio su Radio Monte Carlo. Com’è nato questo programma? Prima facevo un altro programma di musica su RMC che si chiamava Unlimited, legato alle mie compilation, ma a me è sempre interessata l’attualità ed essendo io

42

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

anche giornalista abbiamo pensato a una nuova idea, più legata alle notizie internazionali, e così è nato Kay is in the air. In generale scelgo temi e avvenimenti che accadono all’estero e li racconto.

Sei anche l’autrice di questo programma, come scegli gli argomenti? Egoisticamente scelgo quelli che interessano a me. A me piacciono molto la tecnologia e la scienza, parlo spesso dei diritti umani, delle donne, degli animali, dell’ambiente. Ogni mattina presto faccio un giro online, mando gli articoli al mio staff, a Giulio Bartolomei, e insieme tiriamo fuori le notizie più interessanti della giornata che poi propongo in trasmissione.


E la programmazione musicale? Questo lavoro lo fa per me l’Ufficio Musica, per il mio programma scelgono musica moderna, hanno un occhio di riguardo per me, dal momento che sono anche deejay e provengo dal mondo della musica. Diciamo che nella mia fascia oraria c’è musica un po’ più contemporanea rispetto ad altre trasmissioni.

Che caratteristiche deve avere un deejay per “avere successo”? Come prima cosa deve avere una voce piacevole, la materia prima ci deve essere! Dopodiché, avere voglia di comunicare e meno voglia di apparire. Chi vuole lavorare in radio deve avere una passione molto forte, la radio ha un fascino particolare perché è quello che dici che ha importanza, non l’aspetto fisico, ci devi mettere molto più cuore. È cambiata questa professione negli anni? Per quanto mi riguarda no, io continuo a fare il mio lavoro come

ho sempre fatto. Ma tieni conto di una cosa: io vivo lontano da Milano, da anni vivo in montagna in Francia, non ho la televisione in casa, non seguo molto cosa succede in Italia se non le notizie di rilievo, come dire… “sono fuori” da certi giri, non sono influenzata dal day by day, dai gossip. Forse anche per questo riesco a dare un approccio un po’ diverso al mio programma. La tecnologia ha modificato il tuo lavoro? Certo, la tecnologia ad esempio ci permette di lavorare dovunque. Ti faccio un esempio, tempo fa sono andata a studiare in India per sei anni e grazie a RMC ho potuto fare il mio programma anche da lì. La tecnologia mi dà la libertà di lavorare dove voglio...

La tua carriera è iniziata negli anni Ottanta con Radio Deejay… Sono nata in radio, ai tempi di Claudio Cecchetto, all’inizio di Radio Deejay. Poi la televisione l’ho fatta, è stato un periodo bellissimo,

INTERVISTA

La radio ha un fascino particolare, è quello che dici che ha importanza, non l’aspetto fisico. Ci devi mettere molto più cuore... sia in Italia sia in Spagna, però il mio cuore è sempre stato nella radio e ho scelto la radio.

Dalla radio alla tv il passo è stato breve, Deejay Television, Discoring, il Festival di Sanremo... Ho dei ricordi bellissimi di quel periodo, anche se non è stato molto facile. Ero appena arrivata in Italia, ero giovane e da un giorno all’altro sono diventata famosa: è stata una situazione difficile da gestire per una ragazza sola in un Paese straniero. Ma amavo la musica, ero in mezzo alla musica che è sempre stata la mia grande passione e questo mi ha aiutata molto a superare alcune difficoltà. Poi ho scoperto la montagna, sono diventata alpinista, ho trovato pochi ma buoni amici al di fuori dell’ambiente dello spettacolo, che mi hanno aiutata molto. Ed è così che poi ho scelto di vivere in montagna. La vita è fatta anche di incontri importanti, Cecchetto è stato uno di questi, e poi? Claudio è stato il primo incontro a cambiarmi la vita e poi c’è stato Giorgio Gori. A un certo punto avevo lasciato tutto per tornare negli Stati Uniti a studiare recitazione, ma mi chiamò e mi chiese di presentare Pressing con Raimondo Vianello: è stata un’esperienza davvero molto bella. Poi, dopo qualche anno, un altro uomo mi ha cambiato la vita, LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

43


INTERVISTA

DOVE E QUANDO ASCOLTARE KAY

Alessandro Salem di Mediaset che mi ha proposto un programma in Spagna. È stata un’altra bellissima esperienza, eravamo un gruppo di quasi sole donne a parte il regista, forse il ricordo più bello della mia carriera. E infine l’ultimo grande incontro è stato con Alberto Hazan, che era il proprietario di Radio Monte Carlo. Ero in giro per il mondo e sono stata chiamata da una persona quasi sconosciuta che mi ha cambiato la vita con una telefonata. In quei momenti devi avere il coraggio di dire �Sì, arrivo. Non ho mai fatto questa cosa, ma arrivo e faccio”. Sei una donna dai mille interessi personali e professionali, c’è un filo conduttore in tutte queste passioni? La voglia di sapere, di capire, di godermi la vita. Con la montagna ho imparato a sciare, a scalare su roccia e su ghiaccio, il parapendio… Ho fatto un corso di sommelier, se uno ha una passione, perché non seguirla? Ci sono queste possibilità perché non coglierle? È solo il primo passo che è difficile, poi una volta che hai preso la decisione, vai… Più gente ti dice che sei pazza e più vuol dire che sei sulla strada giusta. 44

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

Kay Rush è in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì sulle frequenze di Radio Monte Carlo. Si può ascoltare la sua trasmissione Kay is in the Air sintonizzandosi dalle 16 alle 18.

A me è successo, ad esempio, quando ho lasciato Milano per trasferirmi in montagna, o quando sono andata a vivere in India per studiare yoga, filosofia e la lingua hindi. Nella tua vita hai fatto scelte precise e hai scelto di continuare la radio a RMC? Finché mi consentiranno di fare il mio lavoro, sarò lì tutta la vita, sono vent’anni che sono a RMC. Continuo con Kay is in the Air, che fortunatamente va molto bene, piace al pubblico, piace a me e anche all’azienda. Alla radio ci vuole molto tempo per crearsi il proprio pubblico e quindi devi essere in onda tutti i giorni, ci vogliono anni... Non è come la televisione che ti basta una puntata che va bene e tutti ti conoscono e tutti ti seguono. La radio va costruita e quando hai un programma che funziona non bisogna cambiarlo fino a che non senti che è arrivato il momento di farlo. Per ora andrò avanti, almeno spero fino alla pensione!

WWW.KAYRUSH.NET


Antonio Mazza fotografo

40

anni di professione

per l’industria

per l’arte

per il territorio

per la gente

Antonio Mazza fotografo foto industriali per l’editoria per l’arte e con i droni

Via Solferino, 60 26900 - Lodi Tel. 329 216 5670 www.fotomazza.it LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

45


AGENDA

Lodi

LODI DA VIVERE A CURA DI CRISTIANO ROSSETTI

LA LIRA DI ORFEO IN CONCERTO LUNEDÌ 13 GENNAIO L’ENSEMBLE GUIDATO DA RAFFAELE PE DI SCENA AL VERRI Per la stagione di Musica del Teatro alle Vigne, in collaborazione con l’Ass. Amici della Musica “A. Schmid” e la direzione artistica del M° Paolo Marcarini, lunedì 13 Gennaio (ore 21) presso l’Aula Magna del Liceo Verri, si terrà il concerto del controtenore Raffaele Pe con l’accompagnamento dell’ensemble “La lira di Orfeo”. Il programma è una raccolta delle più significative arie tratte dalle opere italiane inedite dedicate alla figura di Giulio Cesare. Giacomelli, Bianchi, Piccinni, Pollarolo si presentano come ritrovati riferimenti storici, fondamentali per comprendere il valore della più famosa opera di Händel. Una antologia dei molteplici stili compositivi nell’Italia settecentesca, dalla maturità del canto figurato fino al tramonto dello gusto rococò nel periodo pre-napoleonico. www.teatroallevigne.com

IL SILENZIO GRANDE MASSIMILIANO GALLO E STEFANIA ROCCA GIOVEDÌ 16 GENNAIO IN SCENA AL TEATRO ALLE VIGNE Giovedì 16 gennaio (ore 21) al Teatro alle Vigne appuntamento da non perdere con lo spettacolo di prosa “Il silenzio grande” di Maurizio De Giovanni, con Massimiliano Gallo e Stefania Rocca. Lo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni, autore di libri di successo quali la serie del “Il Commissario Ricciardi” fino ai “I bastardi di Pizzofalcone”, firma per la prima volta una commedia teatrale, diretta da Alessandro Gassmann, portando in scena la complessità dei rapporti familiari, del tempo che scorre, nel luogo dove le nostre vite mutano negli anni: la casa. Attraverso momenti drammatici, ma anche risate, sorprese e misteri, la commedia racconta di noi tutti, di come siamo o di quello che avremmo potuto essere, alla continua ricerca della verità. www.teatroallevigne.com

FESTA DEL PATRONO DOMENICA 19 GENNAIO LODI FESTEGGIA SAN BASSIANO Domenica 19 gennaio la città di Lodi rende omaggio a San Bassiano, fondatore e Patrono della Diocesi. Il programma ufficiale delle celebrazioni avrà inizio alle ore 10, con l’omaggio della municipalità al Santo Patrono, seguita dalla Santa Messa Pontificale nella Cattedrale. Al termine, la Proloco di Lodi offrirà come da tradizione la trippa sotto i portici del Broletto (“mangià la buseca el dì de San Bassan vor dì sta ben tut l’an”), mentre nel pomeriggio ci sarà la distribuzione gratuita di vin brulè, ad opera dell’Associazione Nazionale Alpini-Sezione di Lodi. La lunga giornata di festa si chiuderà presso il Teatro alle Vigne, alle ore 17, con la cerimonia della Giornata della Riconoscenza e la consegna del Fanfullino d’Oro da parte della “Familia Ludesana” e delle benemerenze civiche. www.comune.lodi.it

46

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM


SALDI

60

CALEPPIO DI SETTALA (MI)

PIEVE FISSIRAGA (LO)

CREMA (CR)

LODISHOP.COM ∙ GENNAIO 2020

47


AGENDA ARTE

LA PITTURA DOPO LA MACCHIA DAL 10 AL 26 GENNAIO EX CHIESA DELL’ANGELO, VIA FANFULLA 22 Il Comune di Lodi ospita la personale dell’artista piacentino Vincenzo Morra. Sarà l’occasione per visionare una pittura colta ed elegante, ricca di storia e sentimento, genuinità e poesia del colore, umanità e sfumature interiori. Morra si è cimentato in vari generi, dal ritratto al paesaggio alla natura morta, sempre dimostrando ottima tecnica e notevole sensibilità cromatica.

PERSONALE DI MARIO OTTOBELLI FINO AL 19 GENNAIO 2020 BIPIELLE ARTE Prosegue fino al 19 gennaio la mostra dedicata al pittore Mario Ottobelli (1920-2001) e curata da Walter Pazzaia, che presenta l’artista attraverso una selezione di opere prodotte a partire dagli anni Sessanta del Novecento, suddivise per tematiche: i paesaggi, i nudi, le nature morte, le figure, i disegni, il tema del sacro ed altri soggetti cari all’autore. Una mostra che rappresenta anche uno spaccato dell’ambiente artistico lodigiano dell’epoca.

MUSICA

FRANCESCA DEGO E FRANCESCA LEONARDI IN CONCERTO DOMENICA 2 FEBBRAIO, ORE 17 - TEATRO ALLE VIGNE Per la stagione di Musica 2019/2020 del Teatro alle Vigne, in collaborazione con l’Associazione Amici della Musica “A. Schmid” e la direzione artistica del M° Paolo Marcarini, il Comune di Lodi propone il concerto “Francesca Dego e Francesca Leonardi”, che si tiene il giorno Domenica 2 Febbraio alle ore 17.00 presso il Teatro alle Vigne, Via Cavour, 66. Con Dego e Leonardi ascolteremo un programma con Stravinskij che guarda alla Napoli del Settecento, Respighi immerso nelle atmosfere tardo-romantiche, e CastelnuovoTedesco che ammira divertito l’opera italiana.

TEATRO

LA GALLINELLA ROSSA DOMENICA 12 GENNAIO, ORE 17 - TEATRO ALLE VIGNE Per la stagione Famiglie a Teatro 2019/2020 del Teatro alle Vigne, il Comune di Lodi propone lo spettacolo per bambini dai 4 ai 10 anni “La gallinella rossa”, diretto da Danilo Conti e Antonella Piroli.

GRATUITA RITIRA QUI LA TUA COPIA

• Calicantus Bistrot, v.le Savoia (ingresso Ospedale Maggiore) • Faustina Sporting Lodi, v.le Piermarini • Ufficio IAT, p.zza Broletto 4 • CC My Lodi, via Grandi 6/8 • Camera di Commercio Lodi, via Hausmann 15 • Istituto Canossa, via XX settembre 7

lifestyle magazine www.lodishop.com

48

GENNAIO 2020 ∙ LODISHOP.COM

metti il tuo “like” e seguici

IL GATTO CON GLI STIVALI DOMENICA 26 GENNAIO, ORE 17 - TEATRO ALLE VIGNE Per la stagione Famiglie a Teatro 2019/2020 del Teatro alle Vigne, il Comune di Lodi propone lo spettacolo per bambini dai 4 ai 10 anni “Il gatto con gli stivali” di Marcello Chiarenza e diretto da Claudio Casadio.

DIVERTIMENTI

LODI ON ICE FINO AL 26 GENNAIO IN PIAZZA MATTEOTTI La pista di pattinaggio su ghiaccio rimarrà aperta fino al 26 gennaio, con ingressi singoli o per gruppi. Possibilità inoltre di prenotare accessi riservati alle scuole (elementari, medie e superiori) per lezioni “on ice” con i propri insegnanti di educazione fisica. Info: 339 7514673.


SALDI!


Deutsche Bank Easy

Lodi da oggi

è ancora più easy.

Ti aspettiamo nel tuo nuovo Punto Vendita in Corso Adda, 67

Deutsche Bank Easy. Scegli un Prestito, scoprirai anche il resto. Deutsche Bank Easy è:

lodi2@agenziadbeasy.it 0371 1980542

n prestiti n conto corrente n carte di pagamento n assicurazioni n mutui n cessioni del quinto

SCOPRI DI PIÙ SU

www.dbeasy.it SEGUICI SU

www.facebook.com/DeutscheBankEasy

www.dbeasy.it

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prima dell’adesione leggere attentamente le condizioni economiche e contrattuali disponibili presso i Punti Vendita Deutsche Bank Easy o gli uffici (Financial Shop) degli agenti in attività finanziaria autorizzati che operano per conto di Deutsche Bank S.p.A. in forza di un mandato agenziale che prevede l’esclusiva unicamente in relazione a prodotti e/o servizi offerti da Deutsche Bank S.p.A. e sul sito www.dbeasy.it. Salvo approvazione di Deutsche Bank S.p.A. Deutsche Bank S.p.A. - Sede Sociale e Direzione Generale: Piazza del Calendario, 3 - 20126 Milano Tel.: 02.4024.1 - Indirizzo Telegrafico: CENTMERIT Milano - www.db.com/italia - Indirizzo S.W.I.F.T.: DEUT IT MM - Telex: 311350 BAIDIR I - Telefax: S.T.M.: 02.4024.2510 PEC: dbspa3@actaliscertymail.it - Capitale Sociale Euro 412.153.993,80 - Numero iscrizione al Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale e Partita IVA: 01340740156 - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia ex art. 59 decreto legislativo n. 58/1998 - Iscritta all’Albo delle Banche e Capogruppo del Gruppo Deutsche Bank iscritto all’Albo dei Gruppi Bancari – Aderente al servizio SEDA, Creditor ID IT890030000001340740156 - Soggetta all’attività di direzione e coordinamento della Deutsche Bank AG - Cod. Az. 3104.7

Profile for Lodi SHOP

LodiSHOP Gennaio 2020  

Lifestyle magazine

LodiSHOP Gennaio 2020  

Lifestyle magazine

Profile for lodishop
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded