LodiSHOP Gennaio 2015

Page 1

in collaborazione con CITTA’ DEL COMMERCIO

CITTA’ DEL COMMERCIO

L a

UNIONE

UNIONE

tua

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

01

Anno VI / gennaio / 2015

www.lodishop.com

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

guida

agli

acquisti

in

citt à

L’intervista Inauguriamo il 2015 all’insegna del bon ton con Enzo Miccio Oroscopo Cosa ci aspetta nel nuovo anno, segno per segno

San Francesco,

Moda Al via i saldi in città, per aggiudicarsi i must have di stagione

English Generation!


Ci ha affascinati a Parigi con un reveal d’autore al recente Salone dell’Automobile e ha raccolto migliaia di consensi positivi sulla rete in tutto il mondo. È la nuova Fiat 500X, il primo crossover compatto della famiglia 500 che segna l’evoluzione del brand e della tecnologia, attraverso la maturità del suo DNA. Bella e con carattere, la vettura esplora un’inedita dimensione dell’essere 500 dove uno stile maturo, elegante e Made in Italy “veste”, come un abito di alta sartoria, la sostanza di un’auto confortevole, prestazionale e sempre connessa con il mondo. Due le versioni a disposizione: la prima, declinata negli allestimenti Pop, Popstar e Lounge e caratterizzata da dettagli stilistici distintivi ed eleganti, saprà certamente conquistare un cliente giovane, dinamico e metropolitano. La seconda, declinata negli allestimenti Cross e Cross Plus e contraddistinta da look e dotazioni più indirizzate all’off-road, è la risposta ideale per gli amanti del tempo libero e delle attività outdoor, ma che al tempo stesso non vogliono rinunciare allo stile unico della Fiat 500. Aspettando il “porte aperte” in programma a gennaio, per soddisfare lo straordinario successo riscosso fin dal debutto ufficiale, Fiat ha creato inoltre due versioni limitate del modello: la top di gamma ”Opening Edition” (proposta in due tipologie di esterni, una più “cittadina” in grigio arte e l’altra ideale per il tempo libero in rosso tristrato) e l’esclusiva “Web Edition”, dedicata ai clienti più giovani.

52 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com




sommario

n. 01 | gennaio 2015

www.lodishop.com /

Lodi shopping Bambini 06 Diventare counselor a Lodi? Ora si può! 08 A tutto benessere dalla più tenera età

l’esperto risponde

Casa 11 Un’abitazione ecologica in 10 mosse

Tavola 15 Il croccante post natalizio

19 04

44

16 Una pausa a tutto gusto

Salute 19 Allattamento e posizioni scorrette 20 Lista dei buoni propositi: the winner is… 22 Il freddo, così, fa un po’ meno paura 23 Obiettivo: sorriso perfetto, per tutta la vita 24 Keep calm and “BeFit”!

In copertina Face to face con i ragazzi del San Francesco

04 26 Moda 26 A tu per tu con Enzo Miccio 30 Non è iniziato tutto con Moncler 33 Laboratori creativi & moda 35 Stare “al passo” con il fashion 36 Al via i saldi più casual-chic

Oroscopo 2015

40 Le previsioni segno per segno

Credits

Editore Promo Pubbli Press S.r.l. - Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi. Direttore Responsabile Luigi Rossetti Redazione tel. 0371 417 340 - fax. 0371 417 339 - redazione@lodishop.com. Coordinamento editoriale Matilde Gatti. Hanno collaborato Consuelo De Agostini, Alessandra Depaoli Scotti, Laura Gelsomino, Patrizia Giussani, Marina Maglio, Alessandra Petrini, Bianca Veronesi. Progetto grafico e impaginazione Andrea Iacopino. Foto Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Digital Camera School. Concessionaria Pubblicità Promo Pubbli Press S.r.l. - pubblicita@lodishop.com. Stampa Rds Webprinting S.r.l. Pubblicazione mensile registrata al Tribunale di Lodi il 10/9/2010 - N° 1387.Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali di Lodi © Copyright 2014 · Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, neppure parzialmente, senza l'autorizzazione dell’editore.

Lodi da vivere Verso Expo 44 Una cattedrale vegetale a Lodi

Personaggio 45 Ennio Paleari si racconta 46 Agenda


lodi shopping

in copertina

face to face con i ragazzi del San Francesco Un’intervista di gruppo per capire come i giovani vivono il bilinguismo introdotto dal prestigioso istituto lodigiano e scoprire che… l’esercizio passa anche per Whatsapp Di Alessandra Depaoli Scotti

L

odishop torna sui banchi di scuola e intervista i ragazzi del San Francesco. Obiettivo: farci raccontare direttamente dagli

studenti impressioni e commenti sul progetto del bilinguismo, recentemente introdotto nella pianificazione didattica del Collegio, dall’asilo nido al liceo. Ad attenderci i ragazzi della prima classe del liceo scientifico. Esaltati all’idea di spiegare come se la passano, mi sommergono di entusiasmo e di mani alzate pronte a scavalcarsi l’un l’altra per raccontare il loro punto di vista.

Ragazzi, quali materie studiate

adesso che ci siamo abituati alla

parte del contenuto delle materie?

direttamente in inglese e quante ore

lingua, lo sono un po’ meno, ma

In percentuale, quanto capite di

fate in una settimana?

giustamente.

una lezione interamente in inglese?

Due ore di geostoria, quattro di diritto

A inizio anno avete fatto qualche

Onestamente dico…

ed economia e due di scienze. Più tre

corso per preparare il lessico delle

Diciamo per ora il 75%, ma puntiamo

ore di inglese. Undici alla settimana in

varie materie?

al 100% entro fine anno. Se poi non

tutto.

Lo scorso anno sia chi già frequentava

cogliamo tutte le parole, l’importante

È stato difficile trovarsi davanti a un

il “Sanfra” sia gli esterni hanno fatto

è capire il senso (afferma Michael,

prof. che parla solo in inglese?

i corsi Passerella di due ore alla

un ragazzino italo-scozzese!). La cosa

A settembre sì, ma tutti i docenti

settimana extracurricolari. A settembre

bella è che all’inizio dell’anno c’era

sono sempre stati molto disponibili a

poi abbiamo fatto cinque giorni di

qualcuno più bravo e qualcuno più

fermarsi e ripetere se qualche parola

full immersion dalle 8 alle 17, solo in

indietro, ora riusciamo tutti a seguire

ci sfuggiva. Insomma, diciamo che

inglese. È stata dura, ma utile.

le lezioni, anche con l’aiuto delle

all’inizio dell’anno erano più “elastici”,

Avete mai la sensazione di “perdere”

diapositive alla lavagna multimediale.

OPEN DAYS: 10 E 24 GENNAIO Dai piccoli dell’asilo nido ai liceali: le porte del Collegio San Francesco sono aperte il 10 e il 24 gennaio per visitare la struttura e scoprire l’offerta formativa. Questo il programma: • 9.30/10 Visita dei plessi • 10/12.30 Laboratori per i bambini e i ragazzi • 10/12.30 Presentazione ai genitori 04 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


I voti come sono? Quando fate una

Cioè?

vostra spontanea volontà l’inglese

verifica il voto è relativo al contenuto

È l’ansia classica da interrogazione…

qualche volta?

della materia o si riferisce anche al

non da inglese!

Abbiamo un gruppo “whatsapp” di

modo di esprimervi in inglese?

Avete scelto voi questa scuola

classe e ci scriviamo in inglese. Anche

I voti sono belli! Tutti comunque sopra

bilingue o i genitori?

sui social spesso usiamo l’inglese.

la sufficienza. E poi nelle verifiche ci

Abbiamo scelto insieme (quasi tutti,

Conversiamo su skype in inglese con

danno il voto sulla materia. La lingua

ndr.). Magari c’era qualche paura,

amici stranieri o ci scriviamo email.

la giudicano solo nelle verifiche e

qualche perplessità, ma poi gli Open

Poi guardiamo qualche film in lingua

nelle interrogazioni di inglese.

Days ci hanno convinto del tutto.

originale, magari con i sottotitoli.

Non provate mai un po’ di vergogna

Siete felici della scelta?

E un tg in inglese non l’avete mai

a esprimervi in inglese, se non vi

Sì! È utile e siamo migliorati tantissimo.

visto?

sentite propriamente “fluent”?

L’abbiamo provato anche andando

Sì, alla BBC ogni tanto, ma per colpa

No, c’è sempre un po’ di ansia, ma è

all’estero coi genitori.

di mia mamma! (… risponde un

un’ansia “sana”. ..

E fuori dalla classe, lo usate anche di

ragazzino e tutti ridono. Anche io! ndr.).

Collegio San Francesco Via San Francesco 21 Tel. 0371 420019 www.sanfrancesco.lodi.it lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 05


lodi shopping

bambini

Diventare counselor a Lodi? Ora si può! Al Bruco Family un innovativo corso triennale per fare del counseling una nuova, richiestissima professione Di Laura Gelsomino

Counseling: iscrizioni e open day

U

na crisi familiare, un divorzio, un lutto improvviso, la perdita del lavoro, ma anche l’ansia per la nascita

di un figlio o per un matrimonio… e la paura di non

Sono disponibili gli ultimi posti per partecipare al corso. Sabato 24 gennaio 2015 alle ore 16 presso la sede de Il Bruco Family (corso Archinti 39) si terrà una presentazione gratuita del corso. A seguire cocktail.

farcela. È proprio in circostanze di questo tipo che sta

Per info e prenotazioni: Silvia Iaccarino: 335 7518431 - silviaiaccarino72@gmail.com Maria Rosa Ferrari: 339 6633047 - maxhawk@hotmail.it Laura Tocci: 0371 50398 - ilbrucosrl@gmail.com Kor-es Counseling www.ilbrucofamily.it/Counseling.aspx

rivolge a un numero di persone, purtroppo in crescita

06 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com

assumendo un ruolo risolutivo il profilo del “counselor”, che si configura sempre più come punto di riferimento all’interno della famiglia e non solo. Il counseling si nella società in cui viviamo, che non si trovano in condizioni di “malattia”, ma piuttosto di “empasse”. Situazioni bloccate, dove non sembra esserci via di uscita e che mettono a dura prova l’equilibrio, a fronte delle quali il counselor può facilitare la ricerca delle risorse


A breve la scuola per Assistenti Famigliari Qualificati Il 31 gennaio alle ore 11, Il Bruco Family vi aspetta per la presentazione della nuova scuola per diventare Assistenti Famigliari Qualificati: un innovativo corso strutturato in moduli, focalizzato non solo sulla cura della persona, ma soprattutto sul benessere dell’individuo. A seguire aperitivo.

Asilo nido: aperte le iscrizioni Il nido del Bruco Family è pronto ad accogliere i più piccoli, accompagnandoli nel loro percorso di crescita. Un asilo qualificato e ricco di proposte, mani sicure a cui lasciare i propri bambini, come testimoniano le parole di una mamma:“finalmente arriva quella bimba che hai tanto desiderato, ma il tempo vola e ti tocca tornare in ufficio. Ti senti una mamma degenere perché, anche se vorresti restare con lei, non puoi e ti devi organizzare per il rientro al lavoro. Finisci quasi per caso sul sito del Bruco Family. Inserisci la tua piccola e, anche se è tutto ok, ti domandi se starà bene senza di te, se ti puoi fidare. Poi la vedi felice, col sorriso e l’entusiasmo che le brilla negli occhi appena varca il cancello e allora sai di aver fatto la scelta giusta”.

adeguate per superarle. Il principio su cui si basa il counseling è che ognuno di noi racchiude in sé le capacità e le competenze per fronteggiare i momenti più duri della vita: la professionalità del counselor consiste nell’aiutare ciascuno a tirarle fuori ed a tradurle in azione! Dal 2015 Il Bruco Family, in collaborazione con Kor-es Counseling, ha deciso di puntare proprio su questo settore, offrendo un innovativo corso triennale di counseling integrato a mediazione espressivocorporea che consentirà ai partecipanti di ampliare le proprie competenze comunicativo-relazionali e di acquisire la qualifica di counselor. Il corso intende formare professionisti della relazione d’aiuto in grado di operare con adulti, adolescenti e bambini a livello individuale e di gruppo, in ambito privato, pubblico, aziendale, utilizzando i linguaggi espressivi alternativi e l’uso del corpo come canali privilegiati da un lato per la conoscenza, l’espressione e lo sviluppo del sé, dall’altro per una migliore comunicazione, anche laddove la comunicazione verbale risulti carente o inutilizzabile.

Il Bruco family C.so Archinti 39 - Tel. 0371 50398 ilbrucosrl@gmail.com - www.ilbrucofamily.it lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 07


lodi shopping

bambini

A tutto benessere dalla più tenera età Al Paguro tanti percorsi per imparare ad amare l’acqua fin da piccoli e, novità 2015, lo shiatsu neonatale, pediatrico e per i più grandicelli, per recuperare il “con-tatto” profondo con i genitori Di Alessandra Depaoli Scotti

Il Paguro Via Vittime della Violenza - Largo Danelli Tel. 0371 30162 / www.ilpaguro.com gioia@ilpaguro.com / ilpaguro.onlus

A

ccogliente, caldo e colorato, il Paguro,

Snorkeling (dai 4) e Super Snorkeling (dai

centro di eccellenza per la

7), per imparare a nuotare giocando. Infine

riabilitazione acquatica con una gamma

Scuba Experience, per iniziare a esplorare

infinita di proposte dedicate ai bambini e

anche il mondo subacqueo. Allo

al benessere, è la cornice ideale per le

stimolante percorso acquatico si

attività dei più piccoli. Crescita, sviluppo

aggiungono da gennaio alcune novità: lo

motorio e divertimento iniziano presto qui,

shiatsu neonatale 0-2 anni e pediatrico

fin dai primi mesi di vita. Anzi, dal pancione

2-7 anni, proposto da Roberto Pandini,

della mamma, con il Corso Gestanti.

operatore e insegnante di shiatsu. Quali i

Segue un percorso di acquaticità, studiato

vantaggi? Lo shiatsu si rivelerà un

per ogni fascia d’età: i bebé potranno

toccasana su coliche del lattante, stipsi e

godersi la mamma facendole compagnia

diarrea, e sarà un valido aiuto per la

a In Forma Insieme (ginnastica post

prevenzione delle malattie invernali,

parto), poi potranno provare le prime

sostenendo il sistema immunitario.

“immersioni in acqua” con Mamma Baby

Potrebbero beneficiarne anche i disturbi

(dai 2 mesi ai 3 anni). Si procede con

del sonno e lo scarso appetito. Ci sarà poi Riprendersi il con-tatto, quattro incontri

SHIATSU per bambini, QUANDO E COME Nel 2015, le sedute shiatsu per i bimbi da 0 a 2 anni iniziano martedì 27 gennaio alle 11.30; quelle di shiatsu pediatrico dai 2 ai 7 anni partiranno venerdì 30 gennaio alle 18.30, quelle dai 7 ai 9 anni mercoledì 28, sempre alle 18.30. Prenotazione obbligatoria entro il 24 gennaio (Flavia, Responsabile Attività Benessere: Lu, Ma, Me 13-20; Gi, Ve 8.30-16.Tel. 0371 30162).

08 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com

per i bimbi dai 7 ai 9 anni per ristabilire il contatto profondo col genitore. Le prime tre sedute sono dedicate alla conoscenza del corpo e si interiorizzano concetti come delicatezza, accoglienza e fiducia. Nella quarta sarà il bambino a sperimentare il massaggio sul genitore!


RANGE ROVER EVOQUE LOIRE EDITION

LA RARITÀ È IL SUO UNICO LIMITE. Prodotta in sole 400 unità, nella versione Pure e Pure Tech, Evoque Loire Edition è disponibile con cambio manuale e una dotazione straordinariamente completa. landrover.it

Il modello Pure Edition comprende: vernice metallizzata Loire Blue, sedili parzialmente in pelle, tetto a contrasto in Fuji White, fari fendinebbia anteriori, sensori di parcheggio posteriori, specchietti retrovisori riscaldabili e ripiegabili elettricamente, vetri oscurati, bocchette posteriori climatizzate, sistema di connessione Bluetooth, porta USB, sistema Stop & Start e altro ancora. In più, nella Pure Tech Edition: sedili in pelle pieno fiore, fari allo xeno con disegno caratteristico a led e lavafari, sensori di parcheggio anteriori, display touch screen da 8”, sistema di navigazione premium e molto altro. 36.750 euro per Pure Edition e 42.750 euro per Pure Tech Edition. Il veicolo visualizzato potrebbe non corrispondere necessariamente al modello Loire Edition.

Nome Dealer Indirizzo dealer

000 00000000 www.nomedealer.it

Land Rover consiglia

Scopri le soluzioni d’acquisto personalizzate di LAND ROVER FINANCE.

Consumi da 5,7 a 7,8 litri/100 Km (ciclo combinato). Emissioni CO2 da 149 a 181 g/Km.


1 Sì all’energia rinnovabile

10 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


casa

lodi shopping

Un’abitazione ecologica in 10 mosse Pannelli fotovoltaici, infissi nuovi, spesa a kilometro zero, ma anche detersivi pro ambiente e sms al posto dei post-it: la rivoluzione green è un gesto quotidiano Di Consuelo De Agostini

entite di avere un’anima bio, ma

S

modo più green, ma prima una

l’acquisto di caldaie a biomasse,

non sapete come passare dalla

buona notizia per il portafogli: la

impianti di climatizzazione invernale

teoria alla pratica? Non è difficile,

legge di stabilità sta per confermare

dotati di generatori di calore

ogni piccolo gesto quotidiano può

gli incentivi per l’installazione di

alimentati da biomasse combustibili.

contribuire a rispettare l’ambiente e

schermature solari, pannelli

Non approfittarne sarebbe un

a costruire un futuro migliore per noi

fotovoltaici e per interventi

“delitto”. Ecco poi di seguito la

e i nostri figli. Abbiamo stilato un

antisismici, ma non solo: è prevista

ricetta per rendere più “eco” la

piccolo decalogo per vivere in

una detrazione del 65% per

vostra casa, day by day.

1

2

Sì all’energia rinnovabile

Operazione “isolamento”

Installate i pannelli fotovoltaici! Una vera e propria innovazione nel campo del risparmio energetico: assorbono il calore dei raggi solari e lo trasformano in elettricità. Energia pulita e risparmio economico, che volete di più?

Spesso, dietro alle dolorosissime bollette del gas, si celano anche i vecchi infissi: gli spifferi disperdono il calore e, approfittando degli incentivi, non sarebbe una cattiva idea “sigillare” meglio la vostra casa! lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 11


lodi shopping

3

casa

4

5

6

Stop alla plastica

Solo prodotti del territorio

Attenti ai vasetti sott’olio

Basta chiudere il rubinetto

Limitate l’utilizzo dei sacchetti per la spesa: portatene sempre almeno uno in stoffa, non pesa, è resistente e si può riutilizzare. Non da meno, non si rompe e può evitarvi clamorose “frittate” a pochi metri dall’uscio di casa.

Puntate al kilometro zero: è bene prediligere il consumo di prodotti locali, dal momento che anche il trasporto dei generi alimentari più comuni implica un enorme spreco di benzina e un maggiore inquinamento.

Vietato scolare il tonno e i sott’olii nel lavandino! L’olio scaricato nei fiumi diventa uno strato pericolosissimo che crea morie di pesci. Raccoglietelo in una bottiglia e portatela all’Astem o assorbitelo con la carta casa e gettatela nell’umido.

Attenzione all’acqua, non è eterna. Lavarvi i denti chiudendo il rubinetto può farvi risparmiare fino a 30 litri d’acqua e una doccia di pochi minuti ne salverebbe addirittura 150.

10

9

8

7

Una tassa rifiuti più bassa

Luce a risparmio energetico

Tecnologia vs carta

Pulito sì, con meno chimica

Con pazienza e parsimonia fate una raccolta differenziata intelligente: i gesti in breve diventeranno un’abitudine e, separando bene carta, plastica, vetro e umido per poterli avviare al riciclo, diminuirà anche il costo della tassa rifiuti.

Usate lampadine e pile a risparmio energetico, consumano 5 volte meno e durano fino a 10 volte di più. Se poi uscite dalla stanza, spegnete la luce!

Imparate a usare la tecnologia: addio post-it, letterine, messaggi sui block notes e cartacce. Sostituiteli con un sms o una e-mail. Le foreste amano la tecnologia.

Cercate di usare detersivi ecologici, contengono meno chimica e inquinano di meno. Diluiteli poi sempre con un poco d’acqua, dureranno di più.

12 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 13


14 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


tavola

lodi shopping

Il croccante post natalizio Dopo le feste tutti abbiamo quei due o tre sacchi residui di frutta secca in più: ecco come trasformarli in un dolce da leccarsi le dita Di Bianca Veronesi

L

a sfilza di pranzi e cene pantagrueliche di Natale e fine anno ci ha sicuramente messi alla prova. Abbiamo visto sfilare antipasti, ravioli,

lasagne, cotechini, panettoni, chi più ne ha ne metta. Giri di walzer culinario a 18 portate, il bottone dei pantaloni già slacciato di nascosto e poi arriva la nonna: “io ho portato anche un po’ di frutta secca…”: vorremo mica dire di no? Ecco forse, proprio no, abbiamo alzato bandiera bianca e ci siamo ritrovati con una montagna di noci e nocciole avanzate. Ora, dopo

Ingredienti: • 100 g di gherigli di noci • 50 g di nocciole sgusciate • (a piacere anche mandorle, pistacchi, pinoli) • 200 g di zucchero • succo di limone

qualche giorno all’insegna di verdure e tisane, vi proponiamo una ricetta facile e gustosa per trasformare le delizie in guscio avanzate nel più

Procedimento:

amato degli “appiccicosi”: il croccante!

Fate tostare la frutta secca in forno a 180° per 5 minuti, tiratela fuori e tritatela grossolanamente. Preparate il caramello, facendo sciogliere lo zucchero in tre cucchiai di acqua e un cucchiaino di succo di limone a fuoco medio. Mescolate spesso, per circa 15 minuti, così da ottenere un fluido dorato. Versate le mandorle e le nocciole nel caramello, amalgamate e versate il tutto in una teglia foderata di carta forno. Appiattite bene il composto, tagliatelo a striscioline o a losanghe e fate raffreddare. Il croccante è pronto!

“io ho portato un po' di frutta secca... vorremo mica dire di no?”

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 15


tavola

lodi shopping

Una pausa a tutto gusto Colazioni con muffin e crostate fresche, sfiziose pause pranzo e ricchi aperitivi spezzafame, in un’elegante cornice shabby chic. Il nuovo Biffino Bistrot apre le porte Di Bianca Veronesi

IL BIFFINO BISTROT È APERTO Da lunedì a sabato 6 – 19.30 Domenica 7 – 13

16 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


S

tile provenzale, arredi rustici con linee morbide e chiarissime tonalità

pastello. Il Biffino Bistrot ha cambiato “pelle” e si è interamente consacrato allo shabby chic tipico del sud della Francia. L’unico pezzo intramontabile e inamovibile il bancone, riconoscibile e immutato, punto di riferimento dei lodigiani da oltre 20 anni. Alla luminosa ristrutturazione di uno dei bar più storici del centro, corrispondono poi anche tante novità golose, che tenteranno i nostri palati da mattina a sera. Le colazioni iniziano presto al Biffino, già dalle 6, e il risveglio non potrebbe essere più dolce: caffè, cappuccini realizzati ad arte o vitaminiche spremute sono accompagnati da brioche fresche tutte le mattine, farcite con crema, marmellata, nutella, uvette o con pasta integrale e miele. In alternativa i cookies

(compresi anche i biscotti per celiaci), i golosi muffin o le irresistibili crostate fresche. La pausa pranzo, poi, è un susseguirsi di golosità: pizze, focacce e pane fresco in collaborazione con il Panificio Volpi, oppure panini e piadine amabilmente imbottiti, toast, e piatti pronti. A completare il tutto le ottime macedonie e gli squisiti dessert (gelato, affogati, torte e frolle mignon). Non può mancare ogni giorno l’aperitivo, dalle 18 in poi: fantasiosi stuzzichini e coloratissimi cocktail per rilassarsi con gli amici dopo una giornata di lavoro. Una giusta pausa di divertimento e relax prima di rituffarsi nei vorticosi ritmi della vita di tutti i giorni!

UN BREAK ALL’INSEGNA DEL BIOLOGICO Lasciatevi tentare al Biffino Bistrot dalla tante miscele firmate Suavis Italian Taste, rigorosamente biologiche. I tè dalle pregiate foglie lunghe o gli infusi a pezzi grossi, tutti in versione ogm free, riscalderanno i vostri pomeriggi. C’è solo l’imbarazzo della scelta tra infusi ai frutti di bosco, ai frutti tropicali, tisane delle Alpi e rooibos (tè rosso senza teina), infusi rilassanti, digestivi e tisane ayurvediche, i tè neri o quelli verdi come il gunpowder, il japan sencha, quello alla menta o al ginseng. Sorridano anche i più golosi, con le cioccolate biologiche senza glutine! Classica, al latte, bianca, alla nocciola, al gianduia, al caramello, al cocco, alla meringa, all’arancia e cannella, all’amaretto o fondente al 50%: la cioccolata non ha mai avuto anime così suadenti!

Biffino Bistrot Corso Roma 163 Tel. 0371 422787 Bar Biffino (Biffino Bistrot)

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 17


18 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


Scrivete a redazione@lodishop.com

salute

l’esperto risponde

lodi shopping

e, mese dopo mese, il dottor francesco Izzo risponderà alle domande dei lettori

Allattamento e posizioni scorrette

Studio Izzo

Tra cambiamenti corporei e dolori posturali il post partum è un momento da non trascurare. I rimedi dolci ci sono, parola del dottor Izzo Di Alessandra Depaoli Scotti

• • • • • • • • • • •

ambulatori riabilitativi tecarterapia massoterapia manipolazioni crioterapia sistemica onda d’urto fibrolisi diacutanea riabilitazione con sensori palestra d’avanguardia pareti kinesis wall personal training

il dolore muscolare, se invece l’origine è articolare è bene completare il trattamento con la ginnastica posturale. Si possono utilizzare anche apparecchi elettromedicali, ma solo post gravidanza e post allattamento. In ogni caso sono situazioni che rispondono bene al trattamento, ma è bene non trascurarle: nel post partum sono molto diffuse la lombalgia da

“Salve dottore, sono una ragazza di 28 anni e ho un bimbo di 10 mesi. Dopo il parto l’ho allattato fino a 8 mesi, ma da un po’ di tempo a questa parte sento un dolore fastidioso alla schiena, nella parte alta, in mezzo alle scapole. Anche in questi ultimi due mesi, nei quali ho terminato l’allattamento, continuo a sentire dolore. Volevo chiedere cosa potrei fare?” Rosa, quartiere Revellino

insufficienza dei muscoli addominali e la sacroileite, un’infiammazione all’articolazione sacroiliaca» spiega il dottor Izzo. «Il mio consiglio, Rosa, è di sottoporsi a una valutazione clinica per formulare una precisa diagnosi e sviluppare un programma di trattamento. Quello che suggerisco a

«C

tutte le gestanti è lo svolgimento di

ara Rosa, per una donna

un’attività fisica dolce, come la

gravidanza e parto sono fonte

ginnastica posturale, già in gravidanza,

di forte stress. Il corpo cambia e

così da mantenere un buon equilibrio

assume nuove posture che possono

muscolare e posturale e prevenire

dare luogo a dolori muscolo-

dolori muscolo-scheletrici».

scheletrici anche intensi mai avvertiti prima. L’allattamento poi può far assumere posture affaticanti per la mamma. Il dolore che ne scaturisce ha origine muscolare o articolare. Nel primo caso si utilizza la massoterapia Il dottore in fisioterapia Francesco Izzo.

che, con massaggi dolci, può alleviare

Dr. Ft. Francesco Izzo

Studio di Fisioterapia Via XX Settembre 51 - Tel. 347 5810627 info@fisioterapiaizzo.it Fisioterapia Izzo

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 19


lodi shopping

salute

Lista dei buoni propositi: the winner is… Perdere qualche kg! Depurare l’organismo e trovare il peso ideale è possibile con l’aiuto di DiètNatural e …del test del DNA Di Alessandra Depaoli Scotti

Parola d’ordine: depurazione Dopo gli eccessi culinari delle feste il fisico ha bisogno di depurazione, per eliminare le tossine accumulate e alleggerire il carico a livello del fegato. Da DiètNatural troveremo lo sciroppo Depurativo Dièt con carciofo, rabarbaro, tarassaco, bardane e betulla e Dièt Verde, con estratti di salsapariglia e di sambuco che favoriscono le funzioni depurative dell’organismo.

l 7 gennaio, archiviate le feste, il verdetto è

I

sviluppare patologie come l’obesità, la

comune quasi a tutti: la bilancia registra

celiachia, il colesterolo alto o le malattie

un segno +. In cima alla lista dei buoni

cardiovascolari; dall’altra di evidenziare

propositi per l’anno nuovo si riconferma

come il nostro corpo metabolizza grassi e

l’obiettivo di perdere peso. La strada è in

carboidrati e quindi quali sono gli alimenti

salita ma chiedere aiuto è lecito e la

più idonei al nostro fisico, mettendo così a

dottoressa Cristina Tronconi di DiètNatural

punto una “dieta genetica”. Un esempio?

sarà un’ottima alleata per trasformare i

Abbiamo eliminato il pane perché fa

buoni propositi in obiettivi raggiunti. Come?

ingrassare. Potremmo invece scoprire che

Attraverso un percorso di dimagrimento

lo metabolizziamo velocemente e non

controllato che ci insegnerà a mangiare

sarebbe un problema assumerne un po’

tutto nel modo giusto, con l’ausilio di

ogni tanto, a scapito magari dei broccoli

prodotti specifici,“scomodando” persino il

che ci sforziamo di mangiare

test del DNA! Che la propensione a

assiduamente ma che potrebbero essere

perdere peso o ad acquistarne avesse a

per noi “problematici”.

che fare anche con la genetica è facilmente intuibile, dal momento che tutti noi abbiamo almeno un’amica magrissima che mangia dolci a tradimento. Altra cosa è invece avere a disposizione un test genetico predittivo, capace di farci conoscere da una parte il rischio di

DiètNatural C.so Mazzini 76 - Tel. 0371 841754 www.dietnatural.it #adessopuoi 20 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 21


salute

lodi shopping

Il freddo, così, fa un po’ meno paura Malattie da raffreddamento e influenze intestinali: i consigli della Dottoressa Bignami del Dispensario Comunale tra farmaci classici, omeopatia e rimedi dolci

compresse, VivinCi in compresse effervescenti o Tachifludec), ai quali associare l’assunzione di acqua calda durante l’arco della giornata, proprio come suggerito dalla medicina orientale. L’acqua calda favorisce l’eliminazione delle sostanze tossiche che quotidianamente respiriamo, e la fluidificazione del muco, aiutando a liberarcene» continua la dottoressa.

Di Patrizia Giussani

S

Se invece sfortunatamente siamo vittime di

in dall’autunno, ma soprattutto in

quelle fastidiose infezioni intestinali

inverno, a causa della diminuzione delle

batteriche o virali o stiamo per

ore di luce, nel nostro corpo si innescano

intraprendere un viaggio in Paesi esotici e

alcuni adattamenti fisiologici per affrontare

vogliamo prevenire eventuali gastroenteriti,

meglio le rigide temperature. «è quindi

il consiglio della dottoressa Bignami è di

necessario assumere sostanze che

assumere fermenti lattici vivi e attivi con

stimolano le difese immunitarie, ma questa

effetti probiotici, come l’Enterogermina o il

soluzione non sempre è sufficiente a

Reuflor in gocce o compresse.

prevenire i noiosi sintomi da

In alternativa all’assunzione di farmaci,

raffreddamento e l’influenza» spiega la

esistono anche ottimi prodotti omeopatici

Dottoressa Orsola Bignami del

come il Colostro Noni in bustine orosolubili,

Dispensario Comunale. «Il consiglio è di

o l’innovativo Enterosgel, puro o diluito in

provare i classici farmaci decongestionanti

acqua. Entrambi assicurano protezione del

delle prime vie aree (Actifed, Actigrip in

tratto gastro-intestinale.

Farmacie Comunali indirizzi e nuovi numeri di telefono Farmacia 1, via S.Bassiano 39, tel. 0371 098881 • Farmacia 2, via Felice Cavallotti 23, tel. 0371 098882 Farmacia 3, v.le Savoia 1, tel. 0371 098883 • Farmacia 4, v.le Pavia 9, tel. 0371 098884 Dispensario, p.za Savarè, tel. 0371 098885 • www.afclodi.it 22 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


salute

lodi shopping

Obiettivo: sorriso perfetto, per tutta la vita Lo studio dentistico Luisa Gasparini ci apre le sue porte e ci svela che non è mai troppo presto per costruire l’equilibrio di una bocca sana di Bianca Veronesi

T

ecnologico, sicuro e soprattutto

piccoli le basi allo scopo di costruire un

accogliente. Lo studio dentistico della

sorriso perfetto da grandi. L’ispirazione

dottoressa Luisa Gasparini è un punto di

viene proprio dalla “dentosofia”, terapia

riferimento per la cura e la salute del

che mette in evidenza il legame tra

sorriso. Un team al femminile, composto

l’equilibrio della bocca e quello dell’or-

dalla dotterssa Gasparini e dalle assi-

ganismo durante le fasi di crescita, alla

stenti Genny Fontana e Valentina

ricerca di un’integrità complementare tra

Capponi (con l’ausilio di un chirurgo

arcate dentali e corpo. Altissimi standard

maxillo-facciale esterno), che mette a

di qualità e sicurezza tecnologica si

disposizione dei pazienti professionalità

ritrovano poi in tutta la gamma delle

e passione, unite a una speciale “empa-

altre cure: conservativa ed endodonzia,

tia” che si rivela soprattutto con i più

chirurgia orale, parodontologia, implanto-

piccoli. È proprio l’ortodonzia la loro

logia, pedodonzia, protesi, estetica e

specializzazione, per gettare fin da

prevenzione.

Chi è la dott.ssa Luisa Gasparini

Laureata in medicina e chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano, consegue la specialità in odontostomatologia. Ha frequentato il corso di “I II III IV grado di terapia e diagnosi ortognatodontica” diretto dal Dott. Giovanni Vanni. Dal 1990 esercita la libera professione oltre che nel suo Studio di Lodi, anche presso uno Studio di Melzo e uno di Motta Visconti dove si occupa prevalentemente di ortodonzia. È socia Andi (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) e dal 2013 è socia Sido (Società Italiana di Ortodonzia).

A destra l’interno dello studio dentistico. In alto, la dottoressa Gasparini. A fianco, le assistenti Genny Fontana e Valentina Capponi.

Gasparini dott.ssa Luisa Studio dentistico Via dei Tresseni 1, Lodi - Tel. 0371 420007 www.luisagasparini.it lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 23


lodi shopping

salute

! ” t i F e B “ d n a m l a c p Kee Natale e Capodanno ci hanno lasciato in eredità pancetta e rotolini? Calma... con i ragazzi della palestra di Viale Milano eliminarli sarà un gioco facile facile Di Consuelo De Agostini

L

e feste sono finite e l’ago della

sala pesi dove saremo seguiti dai

pochissime sedute per farci tornare

bilancia, incurante dei nostri

qualificati trainer BeFit, sempre

in forma smagliante e aiutarci a

sentimenti, sembra mostrarci il

pronti a dispensare il consiglio

trovare una rinnovata sintonia con il

prezzo di tutte le fette di panettone

giusto durante gli esercizi.

nostro corpo.

ingurgitate.

Ma non è tutto: aggiungendo solo

La palestra è aperta 7 giorni su 7,

In realtà non c’è da disperarsi...

9,90 euro potremo seguire corsi di

da lunedì a venerdì dalle 7 del

ogni chilo preso potrebbe sparire

gag, cross, pump, fitboxe, zumba,

mattino alle 10 di sera, mentre, chi

con una semplice parola: BeFit!

welldance (questi ultimi due in

ha battuto la fiacca in settimana

Una nuovissima palestra di 1.600

collaborazione con Modern Dance)

potrà allenarsi sabato e domenica

mq con oltre 150 programmi di

e molti altri ancora! Se invece

dalle 9 alle 19. Le comodità in più?

BeFit BeFit

allenamento studiati per ogni tipo

puntiamo direttamente all’obiettivo

Parcheggio privato, bar e centro

di fisico, disponibili à petit prix: con

possiamo scegliere di optare per

estetico Benesserci, dove massaggi

soli 19.90 euro al mese avremo

il personal training, con Diego,

e coccole saranno veri e propri

a disposizione un’attrezzatissima

Claudio e Andrea: basteranno

rituals pre o post allenamento.

24 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com

BeFit Viale Milano - Tel. 0371 1902316 www.befitlodi.it BE FIT LODI - info@befitlodi.it


lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 25


A tu per tu con

Enzo

Miccio Di Alessandra Depaoli Scotti

Slalom tra consigli per i saldi e per matrimoni da sogno in compagnia del più famoso censore televisivo del cattivo gusto. Che non si risparmia una “stoccata” al premier Matteo Renzi

È

uno dei volti televisivi più amati, wedding planner di alto livello, esperto di moda e bon ton e soprattutto instancabile showman, tanto che ha saputo incantare il pubblico pure a passo di danza. Paladino

dell’eleganza sempre e comunque, anche in questa intervista Enzo Miccio non ci ha risparmiato un po’ della sua caratteristica, graffiante ironia.

È gennaio, parliamo di saldi:

calzini. Per la donna, vince sempre la

quali sono i capi must have

petite robe noir (abitino nero, ndr.):

uomo e donna da aggiudicarsi

se Chanel l’ha proposta quasi 100

assolutamente questo inverno?

anni fa e non è ancora tramontata

I saldi sono un’ottima occasione per

ci sarà pure una ragione, no? I saldi

aggiudicarsi i capi “jolly”: per l’uomo

sono poi una buona occasione per

il completo blu, da ravvivare con

comprare una borsa delle grandi

tocchi di colore sulla pochette e sui

firme, un vero acquisto-investimento.


moda

lodi shopping

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 27


lodi shopping

moda

Come affrontare i saldi? Se siete già clienti delle boutique buttatevi sui pre-saldi. Altrimenti fate di tutto per evitare le lunghe code nei negozi. Sono snervanti. Provate magari a monitorare i siti di vendita on line. A gennaio molte donne iniziano a pensare al planning del proprio matrimonio fissato all’inizio dell’estate: qualche consiglio? Vietato esagerare: il matrimonio è l’avverarsi di un sogno, non di tutti i sogni in una volta sola! Ci deve essere un filo conduttore, un tema, uno stile ben definito. Sì ai fiori, ma non più di tre tipologie, meglio un’unica tonalità mixata con tocchi di verde. Le acconciature troppo arzigogolate sono out. Sì al semi raccolto e allo chignon, coerenti con il tipo di velo scelto: più è ricco e particolare più l’acconciatura dovrà essere semplice. Per quanto riguarda make up e manicure, ricordate che non dovrete sembrare delle “ballerine di salsa”: la sposa deve essere eterea, con un trucco velato sui toni del cipria. Dite addio allo smoky eye, ai brillantini e agli Swarovsky. Anche l’abito, non deve essere

28 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


A tu per tu con enzo miccio stata prenotata l’intera Isola del

Talmente entusiasmante che mi

Deve essere uno e uno solo per

Garda come location esclusiva.

sono rotto un piede! Ho dedicato

sempre. Così, quando riguarderete

Oppure due sposi stranieri che

anima e corpo agli allenamenti fino

l’album di nozze tra dieci anni

hanno voluto ricreare una festa

a 10, talvolta 12 ore al giorno. Ero

non vi ritroverete a gridare “oddio

con costumi d’epoca a Venezia,

distrutto, ma l’atmosfera era davvero

cosa mi sono messa?”. Se volete

mettendo a disposizione degli

piacevole. Non c’era competizione

farvi un’idea di cosa intendo

ospiti le migliori sartorie della

sfrenata, niente complotti tra i

potete dare un’occhiata alla mia

città per la confezione degli abiti.

concorrenti. La giuria ha fatto il

collezione di abiti da sposa che

E ancora, spose in arrivo sui

suo lavoro, con giudizi più o meno

ho chiamato “Back to Elegance”,

velieri, torte trasportate in barca

discutibili, ma poi il pubblico ha

facendo chiaramente riferimento al

a remi o, perché no, rielaborazioni

sempre avuto in mano la decisione

ritorno all’eleganza di un tempo.

cinematografiche: tra le più

finale. Mi è spiaciuto molto arrivare

gettonate la ricreazione delle

fino alla semifinale e poi non riuscire ad esibirmi per la frattura. Peccato!

legato alle mode del momento.

Un matrimonio con la regia di

atmosfere del giardino di Twilight.

Enzo Miccio è il sogno di tutte

Insomma, come ricordo sempre,

le donne. Può considerarsi

non esiste nulla di impossibile.

Politica e stile: cosa ne pensi del

possibile anche se non si è

Fino ad ora non c’è stata nessuna

look del Premier Matteo Renzi

“il matrimonio deve essere l'avverarsi di un sogno, non di tutti i sogni in una volta sola!”

propriamente “vip”?

sposa che mi ha chiesto di sposarsi

e delle Ministre Maria Elena

Ogni sposa riceve da me e dal

su Marte o sulla Luna. Ma nel caso

Boschi e Marianna Madia?

mio staff la stessa attenzione, sia

mi attrezzerei!

Renzi deve ricordarsi qualche volta di

che appartenga alla nobiltà, all’imprenditoria, al mondo

più che all’importanza del suo ruolo Tra i tanti programmi che

istituzionale dovrebbe corrispondere

dello spettacolo o meno. In ogni

conduci, possiamo chiederti

un livello di stile adeguato.

progetto mettiamo la stessa cura,

quale ti diverte di più e perché?

Se si presenta al G8 senza giacca e

ideando soluzioni uniche e sempre

I più divertenti sono Ma come

senza cravatta, è l’Italia a non farci

personalizzabili, rielaborando di

ti vesti? e Shopping night.

una bellissima figura. Alle signore

volta in volta i sogni degli sposi.

Accogliamo dei “casi umani” e ci

ministre invece direi che la

divertiamo a dare loro dei consigli

femminilità non va mai ostentata,

Il matrimonio più “stravagante”

per migliorare. E i risultati sono

deve essere velata e sussurrata, nel

che hai organizzato?

sempre sorprendenti, a volte non ci

rispetto delle occasioni istituzionali.

Non amo la parola stravagante.

credo nemmeno io!

Sarebbero perfetti una gonna al

In tanti anni di esperienza ho

ginocchio, un tailleur pantalone con

ideato progetti di tutti i tipi, classici,

Wedding planner, conduttore

un foulard al collo o, magari, avvolto

moderni o contemporanei. Tra i

tv, autore di libri e ora ballerino:

alla borsetta.

più “particolari”, diciamo, mi viene

com’è stata l’esperienza a

in mente un matrimonio per cui è

Ballando con le stelle? lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 29


lodi shopping

moda

Non è iniziato tutto con Moncler Il piumino quest’anno compie 93 anni e si conferma ancora il più gettonato capospalla warmy-chic dell’inverno 2015 Di Alessandra Depaoli Scotti

A

nno 1952. Una campagna pubblicitaria recita “tende da campeggio, sacchi

a pelo, abiti sportivi”. La firma è Moncler e l’immagine lascia intravvedere uno dei primi piumini in commercio. Le origini della caldissima giacca però risalgono al 1922, ai tempi della prima spedizione sull’Everest. È l’australiano George Ingle Finch, chimico e alpinista, a inventare il primo modello di piumino, ben distante dall’idea che ne abbiamo oggi, e ad avventurarsi in salita verso il tetto del mondo. La sua giacca, semplicemente “riempita” di piume d’oca, lo rende esageratamente goffo, tanto da suscitare lo scherno dei compagni di spedizione. La ridotta capacità di movimento però è ben compensata dall’inedita leggerezza dell’imbottitura e dalla sua elevata capacità termica. Il “battesimo” del piumino è consumato e, tra la prima e

30 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


la seconda guerra mondiale, la produzione delle prime giacche viene avviata. Il salto di qualità arriva nel 1954 quando a Monestier de Clermont, vicino a Grenoble (Francia), René Ramillon decide di fornire ai suoi dipendenti pesanti giacche imbottite di piuma per consentire loro di affrontare meglio, nei rigidi mesi invernali, il lavoro di confezionamento tende e sacchi a pelo (a marchio Moncler). La strada dell’azienda, nello stesso anno, si incrocia con quella dell’alpinista Lyonel Terray, celebre per la sua scalata all’Himalaya, che apporterà ai capi imbottiti precise migliorie tecniche, tanto da diventare consulente e coordinatore della prima linea di giacche Moncler. Lontane dalle passerelle e dalle capitali della moda, le giacche Moncler si confermano inseparabili partner di tutte le spedizioni alpinistiche più rischiose degli anni

Piumino 2.0: chic al punto giusto L’inverno 2015 non fa eccezione e vede i piumini riconfermarsi come i capispalla più venduti in assoluto. Le linee casual e sporty vanno per la maggiore, ma chi l’ha detto che i piumini non possano essere anche chic? Se fate parte della schiera di coloro che preferirebbero congelare e battere i denti piuttosto che indossarne uno dovete ricredervi: sono tantissimi i modelli deluxe in circolazione quest’inverno. Eleganti, con tagli couture, stampati, slim, con tocchi in pelliccia o persino bouclè. Un caldo abbraccio per ogni occasione, anche per un outfit da sera, con un giro di perle al collo, perché no?

’60, fino ad arrivare a spezzare un binomio imprescindibile: non è più necessario vestirsi “pesante” per sentirsi al riparo dal freddo. Negli anni ’70 il piumino esce dall’originaria dimensione tecnica e inizia a contaminare lo stile “urban”, mentre gli anni ’80 lo trascinano al centro di un fenomeno sociale senza uguali: i Paninari. Dopo un folle innamoramento mediatico il movimento dei paninari volge al termine già nel 1988, ma il passo è fatto: le porte dello sportswear sono state abbattute e, complice ancora una volta Moncler, il piumino si trasforma in intramontabile icona di moda.

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 31


32 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


moda

lodi shopping

Laboratori creativi & moda Due anime per due passioni: da Mary & Friends abbigliamento fashion targato Desigual e Mayoral e corsi di disegno e tecniche pittoriche si fondono Di Laura Gelsomino

A

l via i nuovi corsi di disegno, tecniche pittoriche e storia dell’arte per tutte le età, di Mary & Friends. Da gennaio i

pomeriggi dei vostri bambini saranno consacrati alla creatività, sotto la guida esperta di Maria Giovanna Venturini – architetto ed esperta d’arte - che, in negozio, ha saputo coniugare le sue passioni: la moda, l’arte e i bambini.Veri e propri laboratori creativi per piccoli gruppi dove lavorare sulla fantasia, sul segno, sulla capacità di esprimersi in modo originale, con un occhio ai grandi artisti. Le opere d’arte che hanno fatto la storia della pittura vengono raccontate e proposte ai “piccoli artisti”così che le tecniche e le modalità espressive vengano fatte proprie giocando! E poi, sperimentazione! Tempera, gessetti, colori a olio, acrilico e carboncino… Ognuno troverà la sua tecnica preferita! Drawing right, disegno dal vero, copia da immagine e copia da copia, fumetto…. Cosa scegliere? Non mancheranno le uscite guidate, anche con le famiglie, per visitare le grandi mostre di richiamo nazionale e vedere con i propri occhi i capolavori di Van Gogh, Chagall o Matisse.

B I M B O

T E E N A G E R

D O N N A

Mary & Friends Via Cavour 12 - Tel: 0371 564673 www.corsi-creativi-lodi.com MARY & Friends

% Arrivano i saldi Da non perdere i saldi di Mary & Friends: tanti capi moda per bambini e teenagers, fashion ma sempre pratici, di Mayoral, Boboli e Desigual (quest’ultimo anche in versione donna) vi aspettano scontati, per tingere di colore e allegria l’inverno.

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 33


lodi shopping

34 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com

MODA


MODA

lodi shopping

Nuova apertura C.so Adda 28

Stare “al passo” con il fashion È facile Da Gre, il nuovo negozio di calzature per bambini di corso Adda con un solo motto:“scarpe fatte bene, che fanno bene” Di Alessandra Depaoli Scotti foto) hanno le idee chiare: «da noi ci sono solo scarpe di qualità, pezzi artigianali fatti in Italia con materiali pregiati e sagome anatomiche. Scarpe fatte bene, che fanno bene, a tutte le età. Siamo specializzati in calzature per bambino, ma abbiamo numeri fino al 40, dal momento che spesso sono le mamme a invaghirsi degli stessi modelli» confida Elena. La scelta delle collezioni passa dal Pitti di Firenze e dal Micam di Milano, così da selezionare brand di eccellenza come Il

È

Gufo, Pépé, Golden Goose, Premiata,

vero, c’è la crisi e ogni acquisto va

Equerry, New Balance, Chipie, Jarret, Pom

ponderato. Però c’è una cosa su cui

d’Api, Eureka.Tantissime le proposte:

Sorpresa, è tutto in vendita! Da Gre non è solo una boutique di scarpe. Tutto il negozio è in stile concept: ogni oggetto è in vendita, gli arredi shabby chic, il lampadario art déco, gli splendidi quadri alle pareti. Non vi resta che innamorarvi di ogni singolo pezzo.

noi genitori non siamo disposti a scendere

ballerine glitter, beatle con zip, stringate

a compromessi: le scarpe dei nostri bimbi.

argentate, caldissimi Mou in versione

Ne va dell’equilibrio, della salute del

mignon. Non mancano le pantofoline

piedino e della corretta postura che si

Bobux della Nuova Zelanda senza suola,

assumerà da grandi. Da Gre, appena

o le scarpine “il Gattone” di Golden Pony,

aperto in c.so Adda, ha tutte le carte in

con suola morbida e leggera per i primi

regola per diventare un punto di

passi. E ancora, calze moda, antiscivolo, e

Da Gre

riferimento del settore. La titolare Elena

i particolarissimi accessori Senth realizzati

Bandirali, il marito Edoardo e Annalise (in

con tessuti giapponesi.

Corso Adda 28 - Tel. 0371 1753051 da gre

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 35


moda

lodi shopping

Al via i saldi più casual-chic Da Lodisport, cartellini tagliati su tantissime proposte uomo e donna, per aggiudicarsi i capi “must have” dell’inverno 2015 Di Laura Gelsomino

T

agli eleganti, materiali di qualità e tessuti tecnologici: questi gli ingredienti di Lodisport, resi ancora più “appetibili” dall’inizio dei

saldi invernali. Prezzi ribassati per dire finalmente sì allo shopping senza remore. Francesca e Giovanni, modelli per un giorno, ci propongono alcuni total look da non farci scappare: per lei, caldi e leggerissimi piumini, maglie over, pantaloni a sigaretta tinta unita o microfantasia; per lui, giacche informali, felpe con cappuccio, giacconi tre quarti, jeans stretch e pantaloni scozzesi. A completare la gamma, tanti accessori: cappelli e sciarpe nei colori moda inverno.

LODI SPORT

Lodi Sport

Corso Adda 27 - Tel. 0371 55190 36 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 37




Oroscopo 2015

lodi shopping

Le

previsioni segno per segno Per i transiti planetari, questo sarà un anno denso di cambiamenti, ecco cosa succederà nei 12 segni per l’amore, il lavoro e la salute, con una certezza tra i più fortunati spicca il Leone Di Matilde Gatti

LEONE

23 luglio – 23 agosto Per il 2015, Leoncini avanti tutta! Da gennaio a giugno, godrete del sostegno delle circostanze, l’estate porterà qualche ripensamento, mentre da settembre in poi avrete dalla vostra determinazione e stabilità. Amore Anno positivo per le faccende di cuore, il dialogo con il partner si fa più aperto e risolutivo. In vista importanti progetti insieme. Anche i single troveranno l’anima gemella. Lavoro e salute Giove, simbolo di fortuna e di voglia di migliorare, è finalmente dalla vostra e fino ad agosto sosterrà i vostri sforzi. Salute e benessere sono ok.

Pregi & difetti Charlize Theron – 7/8/1975

40 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com

•generoso •regale •prepotente


TORO

21 aprile – 20 maggio Anno niente male, anche se tra alti e bassi fino a metà settembre. A seguire la strada si fa in discesa. Sarete orgogliosi di avercela fatta e soddisfatti di voi stessi. Russel Crowe – 7/4/1964

Amore

Angelina Jolie – 4/6/1975

Qualcuno dirà addio a una

ARIETE

21 marzo – 20 aprile

relazione poco gratificante, o metterà in discussione gli equilibri consolidati. Tutto questo, però, vi

GEMELLI

21 maggio – 21 giugno

Il 2015 parte decisamente bene,

porterà felicità e amore vero.

Anno all’insegna dell’impegno e

potrete dedicarvi ai vostri progetti

Lavoro e salute

della pazienza: potrebbe essere il

e sperare nel rinnovamento

Nonostante qualche nube, le

momento di tagliare i rami secchi,

che Urano, nel segno da tempo,

vostre iniziative decolleranno

come abitudini, frequentazioni e

continua a stimolare.

raggiungendo gratificazioni

situazioni che non vi soddisfano più

Amore

concrete e morali. Bene i soldi da

o in cui non vi riconoscete.

Le storie clandestine o

metà agosto in poi: Giove in Vergine

Amore

insoddisfacenti sono a un bivio: o

infatti favorirà benessere materiale

Il 2015 per i Gemelli sarà un po’

muterete le condizioni migliorandole

e fisico.

altalenante. Vivrete momenti intensi

oppure taglierete drasticamente.

e positivi, ma anche situazioni meno

Non rimarrete soli a lungo! Le

Pregi & difetti

facili. Sarà necessario fare chiarezza,

coppie solide potranno raggiungere

•realista •dinamico •solidale

specie da agosto in poi.

nuovi traguardi.

Lavoro e salute

Lavoro e salute

Ottime occasioni: l’anno inizia

Nel lavoro i risultati ripagheranno

e prosegue bene, riuscirete a

l’impegno. Saturno vi sosterrà,

guadagnare posizione e benessere.

mentre Giove in Leone sarà un

Dopo l’estate però, prudenza sia

ottimo alleato, favorendo fortuna e

nelle spese eccessive che negli

benessere fisico.

strapazzi.

Pregi & difetti •entusiasta •coraggioso •aggressivo

George Clooney – 6/5/1961

Pregi & difetti •versatile •diplomatico •superficiale

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 41


Oroscopo 2015

lodi shopping

CANCRO

VERGINE

22 giugno - 22 luglio

24 agosto – 22 settembre Nel 2015 cautela e ponderazione nelle

Finalmente, è arrivato il momento per realizzare alla perfezione i vostri piani.

decisioni, il periodo migliore va da giugno ad agosto.

Amore Voglia di stabilità? Da agosto, il bisogno di chiarezza sarà più evidente. Lavoro e salute

Amore Tom Cruise – 3/7/1962 Hugh Grant – 9/9/1960

Sul lavoro tutto bene, ma evitate

Molti flirt, ma attenzione alle reazioni impulsive, non porteranno nulla di buono. Lavoro e salute La voglia di cambiare potrebbe mettervi

le discussioni. L’estate vi regalerà

un po’ in ansia. Se amate le certezze

benessere economico e fisico.

valutate bene! Alti e bassi nel benessere.

Pregi & difetti

Pregi & difetti •sensibile •influenzabile •conservatore

•puntiglioso •acuto •perfezionista

BILANCIA

SCORPIONE

23 ottobre – 22 novembre

23 settembre – 22 ottobre Anno ottimo, vivrete cambiamenti e

Baciati dalla fortuna, sbaraglierete chi vi

novità con atteggiamento positivo.

metterà i bastoni tra le ruote da agosto. Amore

Amore

Chi è solo potrebbe fare incontri molto

Pronti a girare pagina, se il partner vi asseconderà, tutto bene, altrimenti non faticherete a trovare di meglio. Lavoro e salute L’impegno vi garantirà una posizione solida e buoni risultati. Benessere fisico ok, specie fino ad agosto.

Pregi & difetti

•conciliante •possessivo •riflessivo

42 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com

Monica Bellucci – 30/9/1964 Julia Roberts – 28/10/1967

interessanti. Lavoro e salute Inizio d’anno sotto tono, ma poi troverete il bandolo della matassa e potrete perfino dare il via a nuove iniziative. Benessere materiale e fisico ok.

Pregi & difetti •tenace •pragamtico •affascinante


SAGITTARIO

CAPRICORNO

23 novembre – 21 dicembre

22 dicembre – 20 gennaio

Saturno favorisce senso di responsabilità

I cambiamenti saranno visibili (e

e capacità di affrontare le situazioni.

fortunati) specie da agosto in poi.

Amore Inizio d’anno all’insegna della chiarezza, migliora la vita affettiva di coppie e single. Lavoro e salute

Amore Woody Allen – 1/12/1935 Jude Law – 29/12/1972

Fino ad agosto la fortuna sarà dalla vostra parte e le occasioni non

sorriderà. Benessere fisico perfetto.

Pregi & difetti

Pregi & difetti

•responsabile •disciplinato •socievole

ACQUARIO

PESCI

21 gennaio – 19 febbraio

20 febbraio – 20 marzo

Sarete favoritissimi da fine estate in poi.

Approfittate dell’estate, il vostro periodo

Amore

migliore, per portare a termine i vostri

Si respira aria di stabilità, di scelte

progetti. Amore

fondamentali, di sicurezza. Stuzzicanti Lavoro e salute parte del 2015 sarà ancora un po’ altalenante, ma con il passare dei mesi vi rifarete. Ok anche la salute!

Pregi & difetti

•idealista •umanitario •sensibile

Lavoro e salute pratica prima dell’estate e il successo vi

•orgoglioso •creativo •sognatore

Dal punto di vista economico la prima

qualcosa non va sarete diretti! Avrete mille progetti, li metterete in

mancheranno. Benessere fisico ok.

novità per i single.

Non c’è spazio per le mezze misure, se

Jennifer Aniston – 11/2/1969 Eva Mendes – 5/3/1974

Niente ripensamenti: bisognerà tagliare i rami secchi e coltivare le nuove “semine”. Lavoro e salute Prudenza e cautela, imparate a difendervi dalle situazioni poco chiare. Ottimi i mesi estivi.Vitalità altalenante.

Pregi & difetti •indeciso •inquieto •spirituale

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 43


lodi da vivere

verso expo

La natura diventa arte con la maestosa opera di Giuliano Mauri, che si appresta a svettare sulle rive dell’Adda in vista di Expo2015

Una cattedrale vegetale a Lodi Di Patrizia Giussani

U

na chiesa gotica tutta naturale composta da tre navate, formate da 108 colonne di rami intrecciati, all’interno delle quali saranno piantati

alberi di quercia. La cattedrale vegetale sta per “sbarcare” sulla riva sinistra dell’Adda, all’area Ex Sicc, lungo la ciclabile per Boffalora. La maestosa opera sarà realizzata sul modello ideato dall’artista lodigiano Giuliano Mauri (scomparso nel 2009) replicando la composizione installata in Val di Sella in provincia di Trento, con dimensioni ancora più imponenti: si estenderà su un terreno di 1500 metri, con una lunghezza di 77 e un’altezza variabile tra i 16 e i 18 metri. Un’opera d’arte viva, che non richiederà nessuna manutenzione proprio perché, come ha più volte dichiarato in vita Mauri «una volta terminato il suo percorso artistico, è bene che la cattedrale ritorni semplicemente nella natura, essendone parte integrante». Il progetto, voluto dall’Amministrazione Comunale, è realizzato in vista di Expo 2015, con l’obiettivo di rilanciare l’offerta turistica lodigiana, offrendo ai

“Quattro filari

di alberi per la Cattedrale che ho sempre sognato…” Giuliano Mauri

44 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com

visitatori «un luogo di culto e aggregazione dove esiste solo la natura con la sua forza e i suoi silenzi, per contemplare il cielo, pregare o semplicemente lasciar fluire i pensieri, stando dentro all’opera» come ha affermato il critico Vittorio Sgarbi, Ambasciatore Expo per le Belle Arti. Un nuovo gioiello per la città di Lodi, uno scorcio di pura bellezza in lenta e costante crescita dunque, dove arte e natura sapranno fondersi in una sola anima, per incantare gli sguardi e i cuori di tutti i passanti.


personaggio

Aiuta i bambini a trovare equilibrio e concentrazione e le donne nell’autodifesa. Per tutti è un esercizio di controllo, consapevolezza e coscienza. Benvenuti nel mondo dell’Aikido

Ennio Paleari si racconta Di Alessandra Depaoli Scotti

Ennio, ci spieghi cos’è l’aikido?

Per praticarlo serve molta forza fisica?

È la via dell’equilibrio e dell’energia. A

Non necessariamente. L’aikido sviluppa

differenza di altre pratiche marziali qui non

la velocità di reazione, l’agilità e allena la

c’è competizione né combattimento vero e

visione d’insieme, anche in situazioni di

proprio. Il concetto base di questa disciplina

pericolo.

giapponese consiste nell’accettare l’attacco, non opporsi, ma sfruttare la forza

A proposito del pericolo, la violenza sulle

dell’aggressore per tramutarla in una

donne è all’ordine del giorno. L’aikido può

relazione non conflittuale. Il fine ultimo è

essere utile?

annullare la volontà distruttiva dell’altro,

Sì, è un ottimo strumento di autodifesa.

portarlo a una condizione di impotenza

Aiuta a pensare con lucidità anche

e immobilizzarlo.Tant’è che molti corpi di

nell’emergenza e ad attaccare i punti

polizia all’estero praticano l’aikido.

deboli dell’aggressore con efficacia.

Quali sono le origini dell’aikido?

Lo insegni anche ai bambini, quali sono i

Bisogna risalire agli antichi samurai.

vantaggi?

Quando in combattimento perdevano la

I più piccoli imparano, anche attraverso il

spada o la lancia dovevano comunque

gioco, la disciplina, l’educazione al

riuscire a essere letali, facendo leva sul

movimento, mettono a fuoco la precisione

loro allenamento, senza stravolgerlo.

del gesto e sviluppano l’equilibrio sia

L’aikido si basa infatti sulle leve articolari,

fisico che mentale. Di conseguenza può

con rotazione sferica e proiezione a terra:

anche migliorare il livello di attenzione e i

si impara a ricevere il colpo e a restituirlo,

risultati si possono vedere sia sui banchi

sfruttando la forza dell’avversario.

che nelle relazioni familiari o sociali.

lodi da vivere

Chi è Ennio Paleari Ennio Paleari, 42 anni, è Maestro di Aikido, 4°DAN. Dopo un’adolescenza votata al calcio parte per gli Stati Uniti per un’esperienza Erasmus (era iscritto alla facoltà di Chimica) e si lascia affascinare dal mondo delle arti marziali. I dojo di Salt Lake City lo avviano all’aikido, disciplina millenaria che Ennio trasformerà in professione. Tornato in Italia, trascorre 7 anni come studente del 7°DAN Fujimoto, per poi trasferirsi in Giappone 10 anni e continuare la specializzazione col Maestro Yasuno. Oggi insegna Aikido a Lodi, Milano, Pavia e Crema.

Aikido Via Mosé Bianchi c/o Sporting Isola Bella www.urakasumidojo.it Tel. 380 2658129 lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 45


lodi da vivere

agenda

A cura di Cristiano Rossetti

Segnala o promuovi un evento eventi@lodishop.com | tel. 0371 417340 Per tutti gli altri appuntamenti vi invitiamo a visitare la sezione Lodi da vivere sul nostro sito www.lodishop.com

In evidenza FESTA DEL PATRONO

Corso disostruzione vie aeree

Lunedì 19 gennaio Lodi festeggia San Bassiano

Sabato 24 gennaio ore 16, Teatrino via Gorini

Una tradizione che sopravvive da secoli. Come ogni anno, ad aprire il calendario degli appuntamenti, sarà la ricorrenza di San Bassiano, fondatore e Patrono della Diocesi. Lunedì 19 gennaio, usi e costumi torneranno a rivivere come d’incanto, rievocando un passato ancora pieno di fascino e suggestione.Il programma ufficiale comincerà alle 10, con l’omaggio della municipalità al Santo Patrono, seguita dalla Santa Messa Pontificale nella Cattedrale. Al termine della celebrazione, la Proloco di Lodi offrirà come da tradizione la trippa sotto i portici del Broletto, mentre nel pomeriggio ci sarà la distribuzione gratuita di vin brulè, ad opera dell’Associazione Nazionale Alpini-Sezione di Lodi. Alle 17 al Teatro alle Vigne la cerimonia della Giornata della Riconoscenza e la consegna del Fanfullino d’Oro da parte della “Familia Ludesana” e delle benemerenze civiche da parte della Giunta comunale.

Una lezione informativa organizzata dall'associazione GE.CO Genitori Consapevoli dedicata allo scottante tema della disostruzione delle vie aeree. A volte basta un boccone di traverso, un giocattolo ingerito accidentalmente e scatta il panico. Manciate di secondi che potrebbero rivelarsi letali, come spesso gli episodi di cronaca raccontano. Le manovre di pronto soccorso pediatrico per la disostruzione delle vie aeree nel neonato e nel bambino secondo le nuove linee guida internazionali saranno mostrate dagli istruttori della Croce Rossa Italiana. Conoscere le tecniche corrette, le posizioni e la sequenza di operazioni di soccorso da compiere può salvare la vita a un bambino. L'appuntamento è per sabato 24 gennaio alle ore 16, presso il Teatrino di via Gorini 21. L'ingresso è libero e gratuito, ma è obbligatoria l'iscrizione. Per info e iscrizioni: cell. 329 4477543, www.gecolodi.org, info@gecolodi.org

DOMENICA 15 FEBBRAIO 2015

WORKSHOPdiFOTOGRAFIA Bianco & Nero

DIGITAL CAMERA SCHOOL

OLTRE

100 CORSI

Un workshop di una giornata, studiato per immergersi nella magia del bianco e nero. 8 ore di lezione suddivise in aula, scatti in esterno e post-produzione con Photoshop. Digital Camera School - P.le 3 Agosto, 5 Lodi 0371 51447 - info@digitalcameraschool.it www.digitalcameraschool.it 46 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com

Prezzo 50,00 Euro, Se si viene in due Euro 40,00


agenda

lodi da vivere

Eventi alle Vigne, ore 21

TEATRO

“7 minuti” di Stefano

NON SOLO CABARET Mercoledì 14 gennaio – Teatro alle Vigne, ore 21 “Comedians” di Trevor Griffiths, adattamento e regia di Renato Sarti. Con Margherita Antonelli, Alessandra Faiella, Rita Pelusio, Claudia Penoni, Pia Engleberth e Rossana Mola.

Massini, regia di Alessandro Gassmann. Con Ottavia Piccolo, Paola Di Meglio, Silvia Piovan, Olga Rossi, Maiga Balkissa, Stefania Ugomari Di Blas, Cecilia Di Giuli, Eleonora Bolla, Vittoria Corallo, Arianna Ancarani, Stella Piccioni.

ALTRI PERCORSI Giovedì 22 gennaio – Caffè Letterario, ore 20.45

PROSA Mercoledì 21 gennaio – Teatro alle Vigne, ore 21 “Il simposio di Platone”, con Davide Grioni, regia Nuvola de Capua. Orchestra diretta da Alessandro Lupo Pasini; Pianoforte Alessandro Lupo Pasini; violino Moira Scaravaggi; violino Claudio Bianchessi; violoncello Alessio Scaravaggi; contrabbasso Stefano Nosari; flauto Stefano Donarini; saxofono Sergio Piva; tromba Alessandro Bolognesi; trombone Giuseppe Manenti; chitarra Eleonora Pasquali; fisarmonica Daniela Carniti; batteria Roberto Ricci.

“Montedidio”, lettura scenica da Erri De Luca, con gli allievi del terzo anno del corso di recitazione. A cura dell’Associazione Teatro urlo. Regia Vittorio Vaccaro. Venerdì 6 febbraio – Teatro alle Vigne, ore 21 “Sempre libera…”, rapsodia libera. Libero adattamento da La traviata di Giuseppe Verdi. Con Compagnia Enseble Lodi teatro; Piccola Orchestra; Gianni Satta Ensemble; Sachika Ito, soprano; Luciano Miotto, baritono; Filippo Pina Castiglioni, tenore. Regia di Francesco Suardi.

Martedì 3 febbraio – Teatro

TEATRO FAMIGLIA Domenica 25 gennaio –

Domenica 1 febbraio – Teatro alle Vigne, ore 17 “Il pianoforte a quattro mani”

Teatro alle Vigne, ore 17 “Genesi di Bereshit”, voce recitante Ferruccio Filippazzi, regia Piera Rossi. Produzione Accademia PerdutaRomagna Teatri. Prodotto in collaborazione con Festival deSidera. Età: 5-10 anni. Domenica 8 febbraio – Teatro alle Vigne, ore 17 “Il sogno di tartaruga” - una fiaba africana. Regia di Andrea Lugli, con Andrea Lugli, Mauro Pambianchi, Stefano Sardi. Collaborazione alla parte narrativa: Roberto Anglisani Produzione Il Baule Volante –

- Duo Petrouchka: Massimo Caselli, Alessandro Barneschi. Programma: Claude Debussy, Erik Satie e Maurice Ravel.

DIVERTIMENTI Fino all’8 febbraio è aperta in Piazza Matteotti la pista di pattinaggio su ghiaccio Lodi on ice. Prenotazioni: 334 2300529.

BAMBINI Sabato 10 gennaio, ore 10,30, Biblioteca dei ragazzi di Lodi. Mi leggi una storia? Lettura animata per bambini

Ferrara. Età: 3-10 anni.

dai 18 mesi ai 5 anni a

MUSICA

organizzata da Ge.Co Genitori

cura di Caterina Paolinelli,

Domenica 18 gennaio – Aula Magna Verri, ore 17

Consapevoli. Ingresso libero, non occorre prenotazione.

“Il classicismo degli archi” - Quartetto Noûs. Tiziano Baviera, violino; Alberto Franchin, violino; Sara Dambruoso, viola; Tommaso Tesini, violoncello. Programma: Dmitri Shostakovic, Claude Debussy e Felix Mendelssohn.

Ritira

qui la tua copia gratuita

Farmacia Comunale 1, Via San Bassiano 39

Farmacia Comunale 4 V.le Pavia 9

Farmacia Comunale 2 Via Cavallotti 23

Ufficio IAT, P.za Broletto 4

Farmacia Comunale 3 V.le Savoia 1 (ingresso Ospedale Maggiore). Sempre aperta dal lunedì alla domenica 24 h su 24 h

CC My Lodi, Via Grandi 6/8 Camera di Commercio Lodi, Via Haussmann 15

lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 47


48 • LodiSHOP • 01/2015 • lodishop.com


lodishop.com • 01/2015 • LodiSHOP • 53