Page 1

in collaborazione con

CITTA’ DEL COMMERCIO

L a

UNIONE

t u a

del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Lodi

g u i d a

numero

a gl i

04

a c q u i s t i

Anno VI | aprile 2015 | www.lodishop.com

i n

c i t t à

calicantus,

LODI AL CASTELLO SFORZESCO

UN ANGOLO DI

DI MILANO

Tavola

Salute

Moda

Consegne a domicilio: basta una telefonata per essere “serviti”

Le ultime novità per rimettersi in forma e star bene

Athletic chic: essere eleganti, con jeans e sneakers


www.lodishop.com

sommario Lodi shopping

n. 04 | aprile 2015

20

42 Credits

Tavola

Editore Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi.

06 12-12 in triplice salsa 07 Bio, un credo e una scelta di vita

Direttore Responsabile Luigi Rossetti

A domicilio

Salute

08 A volte basta una telefonata

16 Mal di schiena, non ti sopporto più 17 Addio ansia, con la sedazione cosciente 18 Curarsi con il freddo 20 Prodotti top di gamma per viso e capelli 22 Amore sicuro in primo piano 24 Al via il nuovo“Metodo K”

Casa 10 12 14

Tutti al Salone del Mobile di Milano Case di ieri e stili di domani Linda Immobiliare “cambia casa”

Idee Regalo 26 Concedersi un prezioso in tempi di crisi? Si può!

In copertina Il nuovo Calicantus Sforzesco, appena inaugurato al Castello di Milano. Si ringrazia NSC Concept Store per la corona dela bambina.

04

Moda 29 La primavera più cool è da? 30 Lo stile “athletic chic” 34 Questione di stile

Motori 37 La certezza di un viaggio sicuro 40 Quando l’amarcord corre su quattro ruote 42 Abarth 500, passione senza limiti

Lodi da vivere 44 La fotografia, a portata di tutti 45 Solo momenti indimenticabili 46 Agenda

Ritira

qui

la tua copia gratuita

Redazione tel. 0371 417340 fax. 0371 417339 redazione@lodishop.com Coordinamento editoriale Matilde Gatti. Hanno collaborato Consuelo De Agostini, Alessandra Depaoli Scotti, Laura Gelsomino, Patrizia Giussani, Marina Maglio, Alessandra Petrini, Cristiano Rossetti, Bianca Veronesi. Progetto grafico e impaginazione Andrea Iacopino. Foto Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Digital Camera School. Concessionaria Pubblicità Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com. Stampa Rds Webprinting S.r.l. Pubblicazione mensile registrata al Tribunale di Lodi il 10/9/2010 - N° 1387. Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali di Lodi © Copyright 2014 · Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, neppure parzialmente, senza l'autorizzazione dell’editore.

Farmacia Comunale 1, Via San Bassiano 39

Farmacia Comunale 4 V.le Pavia 9

Farmacia Comunale 2 Via Cavallotti 23

Ufficio IAT, P.za Broletto 4

Farmacia Comunale 3 V.le Savoia 1 (ingresso Ospedale Maggiore). Sempre aperta dal lunedì alla domenica 24 h su 24 h

CC My Lodi, Via Grandi 6/8 Camera di Commercio Lodi, Via Haussmann 15


in copertina

lodi shopping

Nuova apertura c/o Castello Sforzesco Piazza Castello Milano

Uno scorcio di Lodi nel cuore di Milano Apre il Calicantus Sforzesco: una caffetteria di charme alla Corte Ducale di Milano di Alessandra Depaoli Scotti

P

unta dritto al cuore del capoluogo lombardo il nuovo progetto targato “Calicantus”. Dopo le aperture lodigiane (ultima in ordine di tempo il Calicantus Corner in via Dante), il noto brand inaugura un nuovo locale a Milano, Calicantus Sforzesco. Una caffetteria di puro design, dallo stile chic ed essenziale, tutta vetro per

04 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

garantire la massima luminosità, sorretta da sottili strutture portanti in ferro. La ricetta è la stessa che ha consacrato il successo dei Calicantus lodigiani: un ambiente di charme e un incantevole dehors, colazioni e pasticceria di alto livello, pause pranzo leggere e di gusto con la tavola fredda, gelati, coloratissimi cocktail e

aperitivi, questa volta in una cornice a dir poco d’eccezione. Aperto tutti i giorni, dalle 8 alle 19, Calicantus Sforzesco si concederà qualche apertura anche serale in concomitanza con gli eventi programmati dal Castello. Infine, collegati all’attività del bar, anche il Bookshop e il punto Audioguide gestiti da Civica Cultura srl.


A destra, alcuni scorci del Calicantus Café ai giardini Barbarossa di Lodi. Nella pagina a fianco, il nuovo Calicantus Sforzesco e una veduta frontale del Castello di Milano.

Un prezioso Infopoint Per Expo2015 Calicantus Sforzesco diventerà anche un punto strategico per il territorio lodigiano. Al suo interno, infatti, sarà allestito un Infopoint con dépliant, brochure e cartoline dedicati all’offerta turistica messa a punto dal Lodigiano. Lo scopo? Informare i turisti di passaggio a Milano delle opportunità e degli eventi organizzati nella nostra provincia.

Calicantus c/o Castello Sforzesco Piazza Castello Milano www.calicantus.me

Sapori lodigiani in trasferta Lodi rimane nel cuore del Calicantus Sforzesco che, tra gli altri prodotti tipici del nostro territorio, proporrà la torta Calicantus, a base, secondo tradizione, di mandorle e burro.

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 05


tavola

lodi shopping

Gli appuntamenti di aprile

12-12 in triplice “salsa” In piazza della Vittoria, al Parco Tecnologico o come servizio catering: la birreria più amata è pronta a farsi in tre Di Consuelo De Agostini

È

primavera, e un po’ per tutti riparte la voglia di fare e di pensare a nuovi progetti. Proprio come succede al 12-12 Malto e Luppolo. Non contenti di farci apprezzare rilassanti e spensierati aperitivi nella splendida cornice di piazza della Vittoria, i ragazzi del 12-12 hanno avviato un nuovo lavoro di ricerca, spingendosi a individuare nuove bottiglie e spine dai birrifici più rinomati di tutto il continente. Ecco dunque aperitivi, pause pranzo e cene che si trasformano in vere e proprie degustazioni, il tutto accompagnato

06 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

da un calendario ricco di eventi e concerti unplugged domenicali, per aiutarci a uscire dal grigio torpore invernale. Ma il 12-12 non è solo in piazza Vittoria: ricercatori, dipendenti o ospiti del Parco Tecnologico Padano potranno godersi piacevoli break o pranzi “come si deve” senza spostarsi di un metro, dal momento che il 12-12 si trova anche all’interno del PTP. E ancora, se state organizzando un evento, una cerimonia, o una festa, lo staff giovane e brillante del birrificio vi potrà essere di aiuto

12

The Underdog acoustic live

19

Meccaniska Trio SoundSystem cover latin / reggae / ska

26

Doppio Misto

anche con un eccellente servizio catering, per rendere più “gustose” le prime comunioni, le feste di laurea, il tanto atteso wedding day e, perché no, anche le occasioni di carattere aziendale.

12-12 Malto e Luppolo c/o Parco Tecnologico Padano Via Einstein Albert


tavola

A fianco, due scorci del negozio I Germogli. In alto, le scaffalature ricche di prodotti, sotto, il bancone con i freschi.

Bio, un credo e una scelta di vita Da I Germogli prodotti biologici, biodinamici, vegetariani, vegani, macrobiotici e per intolleranti con una cosa in comune: il rispetto per la salute e l’ambiente Di Alessandra Depaoli Scotti

pe Saraga

t

I Germogli Via Guido Rossa 14 - Tel. 0371 34199 www.igermogli.it - I Germogli

Campo sportivo Oratorio S. Alberto

VIA S. CO LOMBANO

Tobagi

arzag

I Germogli è un negozio affiliato a Cuore Bio, una rete che conta oltre 260 punti vendita in Italia e che si pone l’obiettivo di vendere prodotti alimentari biologici certificati, così da costruire e salvaguardare la salute delle persone e della natura. Inoltre, I Germogli vanta anche la certificazione Icea (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale).

Chiesa S. Alberto

zzi

via M

La sicurezza delle certificazioni

via Walter

via Giusep

via Coda

«Mangiare è una necessità. Mangiare intelligentemente è un’arte» dice Manuela del negozio biologico I Germogli citando lo scrittore filosofo del ‘600 La Rochefoucauld, per spiegarci il leit motiv della sua attività. Laureata in Filosofia con indirizzo psicologico e una tesi sui disturbi alimentari, e appassionata di erboristeria e biologico rileva un anno fa I Germogli e si dedica alle virtù di una spesa “buona, pulita e giusta” (cit. Petrini, ndr.), insieme all’insostituibile collaboratore Marcello. I loro plus? Un rapporto

praticamente “familiare” con tutti i clienti, che possono sempre contare sul consiglio giusto, e un enorme lavoro di ricerca sui prodotti che porta sugli scaffali solo cibo bio selezionato e certificato. Frutta e verdure coltivate da piccoli produttori che rivolgono la massima attenzione al suolo, senza processi di sintesi, e s’impegnano per ridurre l’inquinamento nei processi di produzione. Ecco dunque anche pasta, riso, cereali, latte e derivati, cibi macrobiotici, vegetariani, vegani e per chi soffre di intolleranze. Tantissime le proteine vegetali come il seitan e il tofu, passando per i cereali antichi riproposti, per i semi riscoperti come quelli di amaranto, quinoa e i semi di chia. E ancora, spezie, bevande, birre biologiche e vini biodinamici. Non mancano prodotti per l’igiene personale e per la casa, tutti naturali e a basso impatto, oltre a tanti libri sul biologico, anche in versione per i più piccoli. Su tutto poi, ogni mese tanti sconti che vi permetteranno di provare la bontà del biologico con prezzi tagliati fino al 40%, grazie alle promozioni “Bio per tutti”.

lodi shopping

alli

Milan

o

via Olimpi

a

VIA GUIDO ROSSA, 14 Fanfulla

VIA EM

ILIA (T ANGE

NZIAL

E)

Crem

a

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 07


lodi shopping

a domicilio

A volte basta una telefonata E quello che desideri arriva dritto a casa in un battibaleno. Una piadina farcita, una pizza speciale, ma anche la spesa. Più comodi di così? Di Laura Gelsomino

i sapori del sole a lodi con l’apertura di pizzeria pucceria

simply: la spesa consegnata a casa tua, oltre a tanti piatti di gastronomia

la delizia di nome e di fatto. il regno della piadina è a casa vostra in pochi minuti

Sapori tipici salentini in quel di Lodi, grazie alla Pizzeria Pucceria, che ha aperto di recente in via Castelfidardo. Con un vantaggio, la consegna a domicilio gratuita. Le pizze classiche si alternano a quelle speciali, praticamente un inno ai prodotti tipici salentini. Ma sono altri i loro assi nella manica, che faranno felici i più golosi: le pizze con il bordo ripieno (unici in Lodi!) e le “pucce”, maxi panini iper imbottiti. Da segnalare il menu mezzogiorno, anche in versione per studenti.

Una telefonata e la spesa arriva a casa. Il supermercato Punto Simply Market prenderà nota di tutto quanto serve e con un piccolissimo contributo vi consegnerà la spesa direttamente sulla porta di casa. In consegna anche i piatti della gastronomia, per un pranzo o una cena da organizzare all’ultimo minuto. Utilissimo anche per chi vuole farsi portare il pranzo in ufficio: ogni giorno è possibile scegliere tra 4 o 5 primi e altrettanti secondi. A disposizione anche panini!

Il primo morso ci spedisce dritti sulla riviera romagnola. La ricetta de La Delizia è semplice: impasto artigianale fatto a regola d’arte e imbottitura con prodotti di qualità, sempre abbondante. L’imbarazzo della scelta è tra 80 piadine salate e 10 dolci, ma se ancora non siete contenti potrete ordinare la farcitura a piacere. In alternativa alla tradizionale piadina, anche i rotoli e i cascioni. Il plus? Sanno fare i salti mortali anche se li chiamate all’ultimo minuto.

Pizzeria Pucceria

Simply

La Delizia

Via Castelfidardo, 20 Tel. 0371 840684 - Cell. 339 5020517 FB I sapori del sole - www.pizzeriapucceria.com

Via Lodivecchio 23 Tel. 0371 410883 www.simplymarket.it

Via Borgo Adda 87 Tel 0371 942252 - Cell. 342 0997233 FB La Delizia Piadineria Artigianale - Lodi

08 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com


dal

191 3

prossimamente...

MINIMALS / minimals.it

Piazza della Vittoria, 22 LODI


lodi shopping

casa

Tutti al Salone del M bile di Milano

o

Cinque motivi per non perdersi la prossima edizione, in programma dal 14 al 19 aprile Di Matilde Gatti

1. Arredo e design d’eccellenza

Più di 2.000 espositori su un’area, quella dei padiglioni di Fiera Milano/Rho, che supera i 200.000 metri quadrati, migliaia di arredi e complementi presentati in anteprima e oltre 3.000 visitatori provenienti da 160 Paesi. Sono questi i numeri della prossima edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano.

2. Le forme della luce

Proprio nel 2015, proclamato dall’Unesco l’Anno internazionale della luce, torna Euroluce. La biennale dedicata all’eccellenza nel mondo dell’illuminazione presenterà oltre ai nuovi apparecchi luminosi per l’arredo urbano, la casa, i negozi, gli hotel e l’outdoor, anche i traguardi tecnologici raggiunti in questo settore. In contemporanea, in città, e precisamente in piazza San Fedele, sarà allestita l’installazione-evento “Favilla”. Un percorso, ideato dall’architetto Attilio Stocchi, per conoscere la natura e l’origine di questo affascinante fenomeno fisico.

10 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com


3. L’ufficio del futuro…

4. Il valore della nostra artigianalità

Si chiama In Italy ed è un filmato, ma già dal primo giorno del Salone diventerà un’App. Progettato da Four in the Morning e curato dall’architetto Dario Curatolo, sarà presentato al padiglione 14. Tra i protagonisti 64 aziende italiane e un gruppo selezionato di designer, progettisti e architetti che in più di 120 video accompagneranno lo spettatore nell’esplorazione del saper fare e dell’unicità italiani, ma anche del percorso produttivo nascosto dietro ogni mobile, oggetto o complemento d’arredo. Come? Presentando 5 stili di interni ambientati a Lecce, Milano, Roma, Venezia e nella Val d’Orcia.

… sarà una Passeggiata. Parola dell’architetto Michele De Lucchi che per il Salone Ufficio ha ideato una grande installazione, dove spazi come la reception, un angolo di verde, una sala riunioni e il percorso per arrivare alla propria postazione di lavoro diventano più importanti della postazione stessa. «L’ufficio di domani», dice De Lucchi, «sarà mutevole, informale, aperto verso l’esterno. Una specie di palestra dove allenare la mente. Gli spazi dovranno essere concepiti per accrescere il benessere, sviluppare le potenzialità, solleticare l’immaginazione e incontrare gli altri. Il movimento favorisce la produzione di pensieri nuovi, camminare significa lasciare andare le preoccupazioni, osservare il mondo da una prospettiva diversa e trarre ispirazione».

Dove, come e quando Il Salone Internazionale del Mobile si svolge nel quartiere Fiera Milano/Rho, ingressi: Porta Sud, Porta Est, Porta Ovest dal 14 al 19 aprile 2015, nei seguenti orari: dalle 9.30 alle 18.30, continuato. È una mostra riservata agli operatori di settore, aperta al pubblico unicamente sabato 18 e domenica 19 aprile.

5. Festa grande al Salone Satellite

Luogo di incontro d’eccellenza tra i giovani designer, gli imprenditori, gli architetti e gli interior designer, il Salone Satellite festeggia quest’anno i suoi primi 18 anni. E lo fa con un ricco palinsesto e 5 installazioni che anticipano il tema di Expo 2015. Trampolino di lancio di 700 designer under 35, selezionati da un Comitato di composto da personalità di rilievo internazionale, il Salone Satellite sarà aperto al pubblico gratuitamente (con ingresso da Cargo 5), per tutti i sei giorni di manifestazione.

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 11


lodi shopping

casa

Case di ieri e stili di domani Contaminazioni tra classico e moderno e stacchi forti tra i colori delle pareti. Ecco qualche consiglio per una casa che va a braccetto con le nuove tendenze Di Patrizia Giussani

L

a primavera, si sa, risveglia lo spirito e la creatività e se siamo un po’ stufi di vedere la nostra casa vestita dei soliti colori, oramai diventati un tutt’uno con il nostro umore, beh, quale momento migliore per sfoderare tutta la nostra voglia di novità e spensieratezza, se non questo? Ecco quindi qualche consiglio per migliorare l’aspetto delle pareti domestiche e ravvivare l’ambiente con

12 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

eleganza e stile. Per prima cosa è importante studiare bene la nostra casa: è un appartamento moderno? Una casa di campagna? Una villetta a schiera? È fondamentale cercare sempre una sintonia tra l’arredamento e il colore delle pareti, anche se questo non vuol dire però che non si possano mixare i generi. Alcuni fra i più noti interior designer del panorama mondiale come Philippe Starck o

Marcel Wanders hanno ideato una nuova scuola di pensiero che ruota proprio intorno alle contaminazioni, per esempio: arredamento in stile minimal e contemporaneo incorniciato da un colore pastello, tenue e velato, quasi a voler ammorbidire la rigidità dei materiali di ultima generazione; o ancora una casa di campagna con soffitto di travi in legno e parquet di ciliegio rosso


A chi rivolgersi

PARATI LODI Di tutto di più. Il colorificio Parati Lodi è un punto di riferimento in città per tutto quanto riguarda le finiture d’interno. Un’esperienza nel settore dei colori e della tappezzeria di oltre 40 anni per mettere a vostra disposizione vernici di tutti i tipi per interni o esterni, carta da parati (da qui il nome del negozio!), pavimenti tecnici come linoleum, pvc o moquette. Non solo, Parati Lodi è consulente anche di studi di architettura per trovare le soluzioni più innovative o le colorazioni più particolari. Il servizio in più? La preparazione di colori, anche a campione. Via Selvagreca vic. A, 14 Tel. 0371 423588

contornata invece da pareti grigio metallo. Ma se ciò che cerchiamo non è propriamente una rivoluzione della nostra casa, ma solo un re-fresh, possiamo procedere con nuove tinte, magari naturali a base di acqua, e rivestire di colori pastello le nostre pareti. Anche la carta da parati è in fase revival: le wall paper di ultima generazione hanno fantasie e combinazioni di colori infinite e spesso si possono anche

personalizzare o creare da un disegno proprio. Non è poi necessario rivestire l’intera stanza, basta anche una sola parete o un determinato angolo. In voga anche la tinteggiatura di soffitto e pareti con lo stesso colore, ma con toni differenti. Non si sbaglia mai, per esempio, con il bianco e il panna. Elegante, raffinato e instancabile. Per gli amanti invece di uno stile più vivace il consiglio è

AGNELLI OMAR E NICOLAS Due fratelli con una spiccata vena artistica, con tanto di laurea all’Accademia di Belle Arti di Brera, pronti a riversare la loro creatività su qualsiasi parete. Omar e Nicolas Agnelli si occupano di tinteggiatura e decorazioni di tutti i tipi con 15 anni di esperienza, secondo gli stili più moderni o tradizionali, per abitazioni private o attività commerciali. Gettonatissimi oggi i colori all’acqua, per privilegiare la naturalità, e le nuove tecniche decorative. Se volete farvi un’idea di come lavorano, sbirciate i loro lavori a Lodi al SE7EN, allo Studio Beauty Morena, all’oreficeria Bonvicini o al Caffè Vistarini. Via Marescalca 29 Tel. Omar 338 4733630 Tel. Nicolas 338 3747501 Agnelli Omar & Nicolas - Tinteggiature e Decorazioni

quello di differenziare il colore di una sola parete rispetto alle altre adiacenti. È l’ideale per gli open space, perché se da un lato dona profondità al locale, dall’altro rappresenta il confine ultimo di uno spazio aperto. E quali colori usare? Per la parete diversa i più usati sono ancora il rosso, il bordeaux e per i più dark anche il nero e, ricordiamoci, più forte è lo stacco, più intenso sarà l’effetto.

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 13


lodi shopping

casa

Nuovo indirizzo Via Cingia 4

Linda Immobiliare “cambia casa” Un nuovo elegantissimo studio affacciato su piazza Castello, un’altra conquista personale e lavorativa per Linda Campitiello che ci confida anche di intravvedere uno spiraglio nella crisi… Di Alessandra Depaoli Scotti

N

Linda Immobiliare Via Cingia 4 - Tel. 0371 420979 www.lindaimmobiliare.it Linda Immobiliare

14 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

uovo indirizzo per Linda Immobiliare che, dopo sette anni trascorsi nella sede di corso Roma, si trasferisce in via Cingia con un nuovo studio, all’angolo di piazza Castello. Una sede elegante, accogliente con arredi bon ton a rispecchiare l’impeccabile gusto di Linda, dove il bianco domina su tutto. Un trasferimento che ha entusiasmato Linda e il suo staff e che ha generato una sferzata di energia positiva. «La crisi ha messo un punto fermo su tutti noi» spiega Linda «ma noi lo abbiamo visto come un elemento da dove

ripartire, armati di un nuovo atteggiamento. Il “cambio di casa” per noi ha quindi rappresentato il nostro punto e a capo, la nostra voglia di ricominciare. E l’inizio di questo 2015 ci ha dato ragione, tanto che possiamo dire di intravvedere forse uno spiraglio di luce in fondo al tunnel della crisi, con un mercato un po’ in ripresa». Mai avrebbe pensato di arrivare a tanto, confida Linda, a una solida carriera culminata oggi nell’apertura del nuovo studio, dopo le difficoltà e i sacrifici della gioventù, trascorsa in una famiglia numerosa che oggi non

può non essere orgogliosa di lei. Nuovo studio sì, ma gli ingredienti di Linda Immobiliare rimangono gli stessi: trattare le intermediazioni di affitti e acquisti offrendo un servizio a 360°, dalla valutazione dell’immobile alle certificazioni energetiche, dalle pratiche catastali alla progettazione, dalla gestione della locazione alla messa a punto di ristrutturazioni e brillanti soluzioni di arredo. Con due elementi in comune: l’amore profondo per il proprio lavoro e la capacità di far sentire sempre ogni cliente “a casa propria”.


lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 15


salute

lodi shopping

Mal di schiena, non ti sopporto più… … e ti dico addio una volta per tutte con un metodo che arriva dalla Svezia e che finalmente “sbarca a Lodi” con Back School Di Consuelo De Agostini successivo percorso concordato con l’insegnante, l’allievo potra’ imparare a gestire la propria schiena durante la giornata attraverso esercizi specifici a casa e in palestra: dall’alzarsi dal letto allo stendere i panni senza sovraccaricare la schiena, dal respirare senza contrarsi al guidare mantenendo una postura adeguata. Insomma

S

ono 12 milioni gli italiani che soffrono di mal di schiena. Almeno una volta nella vita tutti l’abbiamo “provato”, chi per un movimento brusco o una postura scorretta, chi per dolorose ernie o protrusioni. Quello che è certo è che il dolore alla schiena può essere, a momenti, insopportabile. Ma dritta dalla Svezia arriva finalmente anche a Lodi la soluzione che tanti di noi stavano aspettando: Back School, una vera e propria

“scuola”, guidata da Stefano Fornesi Silva, dottore in Scienze Motorie, che ci insegnerà come convivere in perfetta armonia con le criticità della nostra schiena. Una disciplina nata già nel 1969 nel nord Europa, ma di recente introduzione in Italia, grazie al professor Toso dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, insegnante di Stefano. In cosa consiste questo nuovo metodo? Con sei sedute iniziali e un

Back School Via Paolo Gorini 40/C - Tel. 333 8672195 Email: stefano.fornesi@outlook.it - FB: Lodi backschool

16 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

imparare vivere e convivere con questo “tallone d’Achille” senza creare ulteriori danni e, soprattutto, senza più dolore, alla ricerca di una postura corretta a 360°. Alla Back School (scuola della schiena) si affiancano anche la Neck School (per il collo) e la Bones School (per le ossa in generale) per un approccio al dolore ancora più completo. A fianco, tre scorci dello studio chinesiologico Back School. In alto, il dottor Stefano Fornesi Silva.


salute

l’esperto risponde

lodi shopping

Clinica dentale

Dr. Giuliano Gianotti

E reD NT

Scrivete a redazione@lodishop.com e, mese dopo mese, il dottor Giuliano Gianotti risponderà

ti di fidu

Dentis

alle domande dei lettori

cia Ca

Dentis

ti di fidu

E reD NT

Via Sant’Angelo 9 - Tel. 0371 34022 www.care-dent.it

cia Ca

Addio ansia, con la sedazione cosciente Le ore diventano minuti e non si avverte alcun dolore: grazie a questa tecnica farmacologica gli interventi di implantologia non spaventano più nessuno Di Bianca Veronesi

Buongiorno dottore, devo sottopormi a un intervento di implantologia da tempo, ma continuo a rimandare perché so che la seduta potrebbe essere lunga e molto poco confortevole. Ha qualche consiglio che mi possa tranquillizzare?”

Francesca, San Bernardo

«G

entile Francesca, alla clinica dentale Care Dent di Lodi utilizziamo la sedazione cosciente» spiega il direttore sanitario Dottor Giuliano Gianotti. «Si tratta di una tecnica farmacologica che ha lo scopo di offrire

al paziente, durante gli interventi di implantologia, un’esperienza chirurgica senza ansia né paura. Il beneficio principale della sedazione consiste nella sensazione di calma e rilassamento che essa induce: il paziente non si accorge del passare del

tempo. È detta “cosciente” perché permette la collaborazione del paziente e costituisce un’integrazione dell’anestesia locale con lo scopo di favorire il benessere del paziente e la buona riuscita dell’intervento. La presenza dell’anestesista garantisce inoltre il controllo continuo dei parametri vitali con osservazione del ritmo cardiaco, della pressione arteriosa, della respirazione e dell’ossigenazione del sangue, metodica particolarmente indicata

nel caso di pazienti con problematiche di salute. Non esistono quindi controindicazioni alla sedazione e tutti possono usufruirne. Altro particolare favorevole che accompagna questa pratica è l’amnesia, cioè l’assenza di memoria dell’intervento chirurgico in atto. Poiché questi farmaci riducono l’attenzione e la capacità di concentrazione mentale per alcune ore, al termine della seduta è opportuno essere riaccompagnati a casa da una persona adulta, evitando di mettersi alla guida». lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 17


lodi shopping

salute

Curarsi con il freddo Un’immersione a -190° per trattare dolori articolari, lombalgie, artriti, dermatiti. Riduce le infiammazioni, ma anche la cellulite ed è ottima per gli sportivi. Dove? Allo Studio Izzo Di Alessandra Depaoli Scotti

A fianco, il giocatore della Lazio Santiago Gentiletti immerso nella criosauna. A destra, il dottor Izzo con Felipe Andersen.

S

tare meglio grazie a un’immersione totale in una vasca ghiacciata a – 190° C. Dove? Allo Studio Francesco Izzo. I benefici sono presto dimostrati, come testimonia il fatto che alcune squadre di calcio della serie A (Juventus, Roma, Udinese e ora anche Lazio), oltre alle Nazionali di calcio di rugby, hanno richiesto

FI 18 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

Studio Izzo Via XX Settembre 51 Tel. 347 5810627 info@fisioterapiaizzo.it Fisioterapia Izzo

la consulenza del dottor Izzo e hanno deciso di provare la crioterapia con i loro atleti. Lo scopo? Ottimizzare la potenza, tonificare i muscoli e annullare l’affaticamento grazie agli effetti rigenerativi e antinfiammatori della criosauna. Ma come funziona esattamente? È una cabina in cui si entra singolarmente, lasciando fuori la testa. Il corpo viene così esposto a una temperatura estrema -190°C per un massimo di tre minuti e i benefici sono davvero moltissimi, come

spiega Izzo: «il trattamento con il freddo è indicato per dolori articolari su base artrosicodegenerativa, lombalgie, cervicalgie, infiammazioni ai muscoli e alle articolazioni, contratture, reumatismi, osteoporosi. È utile anche per gli sportivi amatoriali o professionisti, come hanno intuito alcuni prestigiosi club di calcio nazionali, per la rigenerazione biologica dei muscoli affaticati e un recupero più veloce, oppure in casi di trattamenti posttraumatici. Dopo una serie di sedute si riduce il dolore, migliora la mobilità articolare grazie a un effetto antinfiammatorio e miorilassante, aumenta la forza muscolare, migliora il benessere in generale. Non solo, la crioterapia ha anche applicazioni “wellness”, rallenta il processo di invecchiamento, regola il metabolismo e permette di bruciare più rapidamente (da 500 a 900 calorie in tre minuti), combattendo così il sovrappeso, l’obesità e la cellulite. Aiuta anche a diminuire la fatica mentale e stimola la produzione di endorfine e adrenalina, aumentando il buon umore».


lodi shopping

salute

Prodotti top di gamma per viso e capelli I trattamenti dermo-cosmetici Crescina e Fillerina del prestigioso brand Labo, in esclusiva alla Farmacia del Centro Di Bianca Veronesi

P

elle più liscia e capelli folti come non mai, chi non li desidera? La buona notizia è che oggi, in Svizzera, la ricerca e la tecnologia hanno fatto passi da gigante presso i laboratori Labo Cosprophar Suisse. L’obiettivo è uno solo: combattere i segni dell’età offrendo prodotti top di gamma, oggi disponibili anche presso la Farmacia del Centro di Lodi, in esclusiva per il centro città.

20 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com


Da segnare in agenda Martedì 5 maggio, presso la Farmacia del Centro, sarà presente una consulente Labo che effettuerà gratuitamente un’analisi della pelle e dei capelli per una consulenza personalizzata e illustrerà le ultime novità di prodotto.

Punto di partenza per qualsiasi trattamento è la Microcamera Labo, uno scanner speciale per l’analisi delle problematiche della pelle e dei capelli, che darà indicazioni precise sul prodotto specifico da utilizzare. Ecco quindi per il viso Fillerina Biorevitalizing: un trattamento filler dermocosmetico ad azione riempitiva, da applicare a casa. All’opera otto acidi ialuronici che riempiono i segni di espressione, delineano i contorni del viso e donano più volume dove serve (zigomi e labbra). Cinque i dosaggi del gel dermocosmetico, a seconda del grado di invecchiamento e delle condizioni dei tessuti cutanei, abbinato in cofanetto al velo biorivitalizzante e al detergente specifico per una pulizia del viso preventiva (da 114 a 193 euro). Quattordici giorni di trattamento urto che poi possono proseguire con

Fillerina crema giorno, notte e contorno occhi e labbra per il mantenimento (da 50 a 112 euro). Per i capelli invece la nuovissima Crescina Isole Follicolari, trattamento in fiale di ultima generazione a effetto anti-caduta e ri-crescita, che esplica la sua azione a livello non dei singoli follicoli, ma delle “isole follicolari”, (porzioni di cuoio capelluto che contengono piccoli raggruppamenti di capelli

che fuoriescono da un unico ostio follicolare, da 120 a 240 euro). Infine l’ultima nata in casa Labo, la lozione tricologica Hair Growth Factor, da applicare dopo il ciclo di Crescina (da 52 a 74 euro).

Farmacia del Centro

Farmacia del Centro Via Marsala 8 - Tel. 0371 420067

A sinistra, la Farmacia del Centro. In alto, il cofanetto Fillerina. Nella pagina accanto, in alto, Crescina Isole Follicolari e Hair Growth Factor. In basso, la d.ssa Sueellen Belloni (al centro), con il suo staff.

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 21


lodi shopping

salute

Amore sicuro in primo piano Farmacie Comunali e Federazione degli Studenti fianco a fianco in una campagna di sensibilizzazione sull’importanza dei rapporti sessuali protetti

Informarsi è meglio Il 4

maggio in piazza Vittoria, in occasione della Giornata

dello Studente, sarà presente un banchetto per poter discutere e parlare di tutti quei dubbi che spesso non abbiamo il coraggio di esplicitare e che possono rappresentare una criticità per tanti giovani.

Di Consuelo De Agostini

N

Farmacie Comunali indirizzi e nuovi numeri di telefono Farmacia 1, via S.Bassiano 39, tel. 0371 098881 Farmacia 2, via Felice Cavallotti 23, tel. 0371 098882 Farmacia 3, v.le Savoia 1, tel. 0371 098883 Farmacia 4, v.le Pavia 9, tel. 0371 098884 Dispensario, p.za Savarè, tel. 0371 098885 www.afclodi.it 22 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

egli ultimi anni in Italia è calato un silenzio paradossalmente assordante su tutto ciò che concerne le malattie sessualmente trasmissibili. I dati raccolti precisano, invece, che dietro a questo periodo di “quiete” si cela una dolorosa verità: la mancanza di informazione e la superficialità stanno contribuendo alla ricomparsa del virus dell’HIV e di tante

altre malattie sessuali, trasmesse con rapporti non protetti, meno gravi, ma non per questo da sottovalutare. Ed è sulla base di queste considerazioni che nasce la collaborazione tra l’Assessorato alle Pari Opportunità, Farmacie Comunali di Lodi e la Federazione degli Studenti, che in questo mese ha dato inizio a una campagna di sensibilizzazione per prevenire, conoscere, ma soprattutto eliminare l’imbarazzo di affrontare un argomento considerato tabù. Per promuovere l’uso di strumenti di prevenzione, in collaborazione con il marchio Durex, solo presso i distributori automatici del Dispensario e delle Farmacie Comunali 1, 2 e 4, dal mese di aprile saranno in vendita profilattici e test di gravidanza a prezzi scontati. Le Farmacie hanno anche offerto ai referenti della Federazione Studenti diverse confezioni monouso di preservativi con materiale informativo che verranno distribuiti presso i licei e le scuole superiori di Lodi.


DALLA RICERCA BAYER DALLA RICERCA BAYER

NUOVA NUOVA CON TECNOLOGIA MICROACTIVE CON TECNOLOGIA MICROACTIVE

2 VOLTE 2 VOLTE PIÙ VELOCE

PIÙ VELOCE CONTRO IL DOLORE CONTRO IL DOLORE RISPETTO AD UNA COMPRESSA DI ASPIRINA CLASSICA 500 mg RISPETTO AD UNA COMPRESSA DI ASPIRINA CLASSICA 500 mg

La nuova Aspirina è stata formulata per un’azione più La nuova Aspirina eèINFIAMMAZIONE. stata formulata per un’azione più rapida su DOLORE rapida su DOLORE e INFIAMMAZIONE. Grazie all’innovativa tecnologia MICROACTIVE la sua Grazie all’innovativa MICROACTIVE la sua compressa a rapida tecnologia dissoluzione libera particelle di compressa a rapida libera particelle di micro-dimensioni chedissoluzione si dissolvono in pochi minuti micro-dimensioni che si dissolvono in pochi minuti consentendo un più rapido assorbimento del principio consentendo più rapido assorbimento delpiù principio attivo. Da qui ilunvantaggio di un’azione 2 volte veloce attivo. Da qui il vantaggio di un’azione 2 volte più veloce contro il dolore. contro il dolore.

Disponibile in confezioni da 20 e 8 compresse. Disponibile in confezioni da 20 e 8 compresse. È un medicinale a base di acido acetilsalicilico. Può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglio illustrativo. Autorizzazione del 13/03/2014.

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 23

È un medicinale a base di acido acetilsalicilico. Può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglio illustrativo. Autorizzazione del 13/03/2014.


lodi shopping

salute

Al via il nuovo “Metodo K” Lauskinetic innova ancora e lancia una proposta di allentamento esclusiva: dimagrimento e tonificazione in 45 minuti di Alessandra Depaoli Scotti

Su cosa punta il Metodo K? Mira a dimagrimento e tonificazione di tutti i gruppi muscolari, uniti all’aumento del metabolismo. Pacchetti di 10 lezioni, una diversa dall’altra, divertenti ed entusiasmanti ma soprattutto efficaci.

M

esso a punto da Lauskinetic un nuovo tipo di allenamento, il “Metodo K”: alla base concetti come qualità dell’esercizio, senza sprechi di tempo e fatica, per puntare dritto verso l’obiettivo che ciascuno si pone, secondo la filosofia del centro di personal training. Abbiamo chiesto ai personal trainer Lauskinetic di darci qualche anticipazione:

LausKinetic Via Guido Rossa 17 - Tel. 0371 416392 www.lauskinetic.it |

24 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

“Metodo K” a prezzi scontati

I primi 10 che ci contatteranno, potranno provare il Metodo K a prezzo speciale. Chiamateci, 0371 416392!

Può essere praticato da tutti? Sì, da uomini e donne, giovani o meno. Gli allenamenti sono personalizzati, possono essere one to one, di coppia o a piccoli gruppi (max 4-5 persone). è faticoso? Sono sessioni a medioalta intensità, sempre con un’attenzione particolare alla postura corretta. Ci racconti qualche esercizio? Possiamo dire che c’è una combinazione di TRX, elastici, swiss ball, corpo libero e cardio. Per il resto, top secret. Se abbiamo stimolato la curiosità dei lettori li aspettiamo in palestra per svelare la nostra ricetta.


lodi shopping

idee regalo Le ciotole in vetro colorato rivestite in argento 999 per mille di Argenesi. Sconto 30%.

Concedersi un prezioso in tempi di crisi? Si può! Rizzi Gioielli ci spiega come riesce a praticare sconti fino al 70% su anelli, collane, bracciali e orecchini. Ma anche su bomboniere, oggetti di design e complementi d’arredo Di Laura Gelsomino

O

sservando i negozi di Rizzi Gioielli, in corso Umberto I e via Oldrado da Ponte, pare che la crisi non abbia neppure sfiorato la nostra città. Clienti quasi sempre in attesa e lo staff, coordinato da Giovanna e dalla mamma Danila, sempre indaffarato. Abbiamo chiesto a Danila il segreto del loro successo. Quali sono gli ingredienti della ricetta di Rizzi Gioielli? Sicuramente la serietà e la competenza,

sviluppate in un arco di quasi 60 anni. I nostri negozi sono testimoni di tre passaggi generazionali di successo, tutti accomunati da una forte passione per il gioiello.

a scapito della qualità. E di questi tempi, il fattore prezzo è determinante. L’altro valore aggiunto è la professionalità dello staff, sempre pronto a dispensare il consiglio giusto a ciascuno.

Ma può bastare un’esperienza così lunga a giustificare un’attività comunque florida, anche in momenti di crisi? Sì e no. Rizzi Gioielli esiste dal 1947 e in tutti questi anni abbiamo saputo stringere rapporti solidissimi con i nostri fornitori, tanto da poter arrivare a proporre sconti che arrivano fino al 70%, senza mai andare

Oltre agli sconti sui prezzi di listino, avete pensato ad altre forme di promozione? Sì, a fronte di un qualsiasi acquisto, rilasciamo a ogni cliente un buono sconto da poter spendere la volta successiva e inoltre omaggiamo tutti con un piccolo cadeau. I pezzi “cult” del mese di aprile? Sicuramente le

I portachiavi e le penne touch screen, entrambi con chiavetta USB. Sconto 30%.

La sveglietta con cornice in argento massiccio 925 per mille. Scontata del 70%.

Le bomboniere impreziosite da bottoni argentati. Sconto 30%.

26 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

bomboniere, considerate le numerose cerimonie di primavera, ma anche l’oggettistica che può essere ad esempio un piccolo regalo (a partire persino da soli 4 euro) alle classi da parte delle maestre in occasione di Comunioni o Cresime.


La scatolina in cristallo con doblone e coroncina argentata, disponibile con diversi soggetti raffigurati. Sconto 60%.

I cofanetti in ceramica argentata di Bagutta. Sconto 30%.

Collana, bracciali in acciaio inox, oro e diamanti, di Bliss. Sconto 70%.

Gli orecchini e i ciondoli di 4Y@U in acciaio ipoallergenico. Sconto 70%.

Gli “gnomi profumatori” diffusori di essenze, in ceramica smaltata e argento. Sconto 30%.

Bracciali e ciondoli in acciaio 304/316L ipoallergenico, arricchiti di cristalli, gomma, pelle e smalti, di 4Y@U. Sconto 70%. I portacandele di Bagutta e l’angioletto in ceramica argentata. Sconto 30%.

Rizzi Corso Umberto I 48 - Tel. 0371 564734 Via Oldrado da Ponte 11- Tel. 0371 495902 info@rizzigioielli.it

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 27


28 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com


moda

un tocco di eleganza

lodi shopping

eye catcher

Con l’abito lungo di Anonyme. Tessuto leggero e impalpabile, taglio a vita alta, stampa floreale su sfondo perlaceo.

Con il total look di #ttp.it, semplice ma seducente, con la t-shirt bianca, pantalone stretch e giacca con profilo a punta.

perfetta, sempre Il classic dress Wild Rose su sfondo bianco, per tutte le occasioni. Di Anonyme.

lo sguardo a me Materiali flessibili e resistenti per i sun glasses Maki modello Roma.

denim power Belén Rodriguez con la sua linea !M?ERFECT punta sull’intramontabile jeans, declinato in shorts, pantaloni effetto used e giacchino smanicato.

La primavera più cool è da? Maison Yamakabe. Ecco le proposte dei brand più gettonati dai fashion blogger, pronte a solleticare la vostra voglia di colore e leggerezza Di Laura Gelsomino

hot summer

LO STILE SOTTOBRACCIO Con la Mask Bubble Lime di Braintropy: tessuto gommato “Limonta” e lampo in micro suede nero.

Con i coloratissimi bikini e trikini di F**K. Di impatto, senza dubbio. maison yamakabe

al passo con la moda Con le running 165 di Ishikawa, sneakers basse in tessuto tecnico tricolor. A contrasto talloncino in montone laminato silver.

happy feet A PORTATA DI MANO Le clutch della capsule collection di Giò Cellini, in collaborazione con Elenoire Casalegno.

Con le comodissime Lagoa in corda: in alto le Sleeper da donna e sotto il modello Barbados da uomo.

Enrico Sidoli, Trend Setter di Maison Yamakabe

maison yamakabe

Maison Yamakabe C.so Vittorio Emanuele II, 24 Tel. 0371 840238

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 29


moda

lodi shopping

U

Lo stile “athletic chic” Sneakers e jeans: il ritorno di due grandi classici che si sganciano dal mondo sportivo e diventano culto. Ecco come portarli Di Alessandra Depaoli Scotti

30 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

n colloquio di lavoro in jeans e sneakers? Oggi si può, dal momento che la moda li ha completamente riabilitati in chiave urbana, dando vita alla nuova definizione “athletic chic”. Se il merito di sdoganare i jeans all’interno degli uffici verso la fine degli anni ’80 va ad Armani, bisogna aspettare il ’97 per vedere il battesimo delle Hogan Interactive, scarpe cittadine comode come quelle da ginnastica, capaci però di stuzzicare la vanità maschile e femminile con un rinforzo nascosto di ben 5 centimetri. L’idea? Venne a Della Valle vedendo negli Stati Uniti le donne che si cambiavano le scarpe prima di entrare in ufficio,


Colori accesi per dare il benvenuto alla primavera con la nuova collezione di accessori donna mywalit. In negozio, anche divertenti ballerine Zona Centro e mocassini Palomitas di morbidissima nappa, in tinta unita. Da Matilda, c.so Roma 78, tel. 0371 416381

Un orologio “intelligente”. Si tratta dello smart Cogito: un look classico abbinato a una funzionalità inedita che gli permette di comunicare con tablet e smartphone. Riceve notifiche per email, chiamate e impegni, controlla a distanza musica e fotocamera per iPhone, iPad e Android. Da Rizzi Gioielli, c.so Umberto I 48, Tel. 0371 564734

infilando di nascosto quelle da ginnastica nella borsetta. Oggi tutti le vogliono e le sneakers sono letteralmente “esplose”: da una parte imitano le running, ma dall’altra si esige che siano realizzate con

materiali pregiati e lavorate artigianalmente. Tornando ai jeans, si conferma per la prossima primavera/estate il loro indice di massima popolarità. Un’epopea infinita quella del denim: rivoluzionario, mitico,

Borsa in pelle a doppio manico e accessorio coordinato con lavorazione intrecciata color carta da zucchero da abbinare al leggerissimo tronchetto in versione estiva o alla scarpa semichiusa con elastici laterali. Da Super Rapid, via Marsala 49, tel. 0371 427293

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 31


lodi shopping

moda

normale e infine culto. Nato come capo d’abbigliamento da lavoro oggi invade le passerelle come non mai, con tutti gli stilisti pronti a celebrarlo in modo del tutto trasversale: Prada li dissemina di cuciture a punto lungo, Gucci li rispedisce negli anni ’70 con l’effetto trasandato, Stella McCartney li propone alla zuava, DSquared2 li riempie di buchi, tagli e sporcature. Riconoscere però quelli di

qualità non è semplice. A un occhio non esperto, un jeans made in China potrebbe anche “concorrere” con uno di marca. Come non farsi ingannare? Facile, basta osservare quattro elementi: le cuciture devono essere fitte e vicine; la fodera delle tasche deve essere di ottimo filato; il tessuto deve essere “fermo”, cioè meno elastico possibile; l’orlo deve essere a catenella.

L’ultima tendenza della gioielleria moderna: pezzi integrati che danno vita a un gioiello originale e senza dubbio d’impatto. Anelli e bracciale si collegano con sottili catenelle e diventano un tutt’uno. In foto sopra, le proposte di Salvini in versione preziosa: l’orecchino ear cuff e gli anelli in oro bianco e diamanti, in diversi modelli. Nelle foto a sinistra, tre versioni a prezzi più “abbordabili”, da quella più semplice a quella più elaborata con pietre dure, di Unoaerre. Da Rizzi Gioielli. Gli originalissimi anelli Dog Fever danno forma alle emozioni che i nostri amici a quattro zampe ci suscitano. Materiali preziosi, artigianalità e design innovativo made in Italy che simboleggiano un’amicizia eterna. Da Rizzi Gioielli.

32 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

LOOK


In foto sopra, la new entry di Kammi: le Vans in diverse fantasie moda, in versione uomo e donna. In foto sotto le décolleté di leggera pelle nera con tacco a stilo ed elastico colorati. Da Kammi.

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 33


lodi shopping

moda

02

03

Questione di stile 04

I migliori brand di gioielleria e orologeria, oltre alle creazioni originali del laboratorio orafo. Ecco nove idee regalo selezionate per noi dalla Gioielleria Antoniazzi

05

Di Bianca Veronesi

01

N

egozio storico di Lodi, la Gioielleria Antoniazzi è un ottimo esempio di passaggio generazionale di successo. Aperta nel cuore di Corso Roma nel 1947 dal nonno Giuseppe, è passata poi nelle mani del papà Francesco, che oggi gestisce il negozio assieme al figlio Andrea (in foto a fianco). Oggi è

34 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

un punto di riferimento di classe per chi ama i preziosi e cerca qualità e artigianalità in pezzi sapientemente selezionati dalla famiglia Antoniazzi, grazie a un intenso lavoro di ricerca che accosta ai brand più noti anche le creazioni orafe emergenti del Made in Italy. Completano l’offerta sia la vendita di orologi delle marche


01. Per sempre

Le fedi Luce di Polello, realizzate a mano, in oro bianco e giallo con diamanti per lei, lisce per lui.

02. Una vita attorno a un dito

L’anello Filo della Vita, fatto a mano su misura. Ogni filo può avere un significato personale e rappresenta metaforicamente la vita di ciascuno.

03. Puro design

Il noto brand fiorentino Annamaria Cammilli, specializzato in oro arancio, grigio e rosa, propone Dune della collezione Essential, personalizzabile nella composizione e nella dimensione.

04. I love charms

Trollbeads è intramontabile anche per la p/e 2015: bracciali e collane da comporre a piacere, scegliendo tra un’infinità di graziosissimi charms.

06

più prestigiose che le creazioni del laboratorio orafo. Qui si realizzano ex novo gioielli su disegno all’insegna della personalizzazione e si eseguono anche, manutenzione, riparazioni e assistenza. In queste pagine, presentiamo nove idee di stile, in sintonia con la primavera, per sé o perfette come cadeau.

05. Inno alla primavera Con le seducenti composizioni floreali di Gabriella Rivalta. In foto, Giardino Segreto della collezione Le Mille e Una Notte.

06. Stile al polso Fa felice qualsiasi uomo: l’orologio Hamilton Khaki, con cinturino in acciaio, ricarica automatica e impermeabile.

07. Intramontabili classici Ciondolo in oro con brillanti e perla nera australiana di Silvia Kelly, per sovrapporre classico e contemporaneo all’insegna di un’unica certezza: essere chic al punto giusto.

08. La fede in un bracciale

Tuum propone Incipit Filum Pater (o Mater o Angelo), con incise le parole del Padre Nostro, dell’Ave Maria o della Preghiera dell’Angelo.

07

Sopra, la vetrina della Gioielleria Antoniazzi di corso Roma. Nella pagina accanto, Andrea Antoniazzi, col papà Francesco.

09

09. Sì al colore

Swatch propone Irony X Lite della collezione Endless Energy, con quadrante blu, cassa in alluminio e inserti in plastica traslucida. In alternativa, in silicone, Red, White & Blu, tributo alla bandiera canadese, della collezione Flag Time.

08

Gioielleria Antoniazzi C.so Roma 63 - Tel. 0371 420588 Gioielleria e Orologeria Antoniazzi

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 35


motori

lodi shopping

La certezza di un viaggio sicuro Tagliandi, riparazioni meccaniche, sostituzione freni, autodiagnosi, ricarica condizionatori, sostituzione pneumatici di auto e moto. Da Frenauto Gomme Di Consuelo De Agostini

I

Sopra, lo staff di Frenauto Gomme. In alto, l’esterno con l’insegna e l’interno dell’edificio in via del Capanno.

l rapporto tra gli italiani e l’auto è viscerale: una volta scelta quella giusta, la sfoggiamo, la amiamo, la esaltiamo. Ma una cosa su tutte dobbiamo fare: averne cura. Diventa quindi fondamentale individuare l’autofficina di fiducia, che può prendere in consegna la nostra “amata” e rimetterla in forma senza farci stare in ansia. Ecco che a Lodi la scelta non può che ricadere su Frenauto Gomme, azienda a conduzione famigliare, nata nel 1972 per volere del signor Paolo Pezzini, ancora oggi attivo in azienda assieme a uno staff preparato e aggiornato

su tutte le criticità della nostra vettura. Frenauto Gomme è specializzata nella cura dell’impianto frenante delle macchine (tanto da essere consulente anche di molte autofficine lodigiane e non), provvede all’accurata manutenzione di pinze, pompe, servofreni e, se necessaria, anche a una totale sostituzione dei freni stessi. C’è persino un banco di prova freni in officina! Non solo, si occupano di meccanica, comprese le riparazioni più complesse, e sono in grado di diagnosticare e provvedere alla risoluzione delle criticità elettroniche dell’auto. Infine, la ricarica dei condizionatori e il servizio di sostituzione gomme, da quelle estive a quelle invernali (con servizio di deposito) unito a un rigoroso controllo, per assicurarci la massima sicurezza.

Frenauto Gomme Via del Capanno 6/C - Tel. 0371 413171 frenautogomme@gmail.com

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 37


Tutti per uno, tutti per voi! Gli operatori del My Lodi, sempre più numerosi, forti della loro esperienza e professionalità sono al vostro servizio!

QuickSec è l’indirizzo prezioso da tenere sempre con sé, a cui aggrapparsi in caso di disastro apparentemente “irrimediabile”. La macchia colpisce una scarpa, la borsetta o un tappeto? Non c’è problema, da Quick Sec risolvono tutto. In più sono specializzati nel trattamento dei capi in pelle, come i giubbotti e le borse, offrendo anche un vero e proprio servizio di rigenerazione della pelle, per sistemare graffi e screpolature. Ottimi anche per i lavaggi degli elementi più ingombranti come i piumoni o i tappeti. Non manca il prezioso servizio di sartoria, per porre “riparo” a piccole e grandi scuciture. Quick Sec T. 0371 30088

Brums è pronto a vestire i nostri bimbi anche la prossima primavera/estate. Tantissime le proposte stagionali in arrivo: capi di tendenza, ma sempre pratici e comodi, per maschietti e femminucce, tutti da abbinare agli irresistibili accessori. Tutte le tonalità del blu per i bambini e tanti colori pastello per le bimbe, su abiti casual da indossare a scuola o all’asilo o su proposte più chic per le cerimonie e le occasioni speciali. Praticamente uno stile che non ha età, dalle tutine per i neonati ai capi più cool per i pre-adolescenti! Brums T. 0371 31572


lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 39


lodi shopping

motori

Quando l’amarcord corre su quattro ruote Il trionfo dello stile vintage: viaggio nel tempo alla riscoperta dei modelli che hanno fatto la storia dell’automobilismo italiano, come erano allora e come sono oggi

01 01. Fiat 500 1957 Presentata ufficialmente nel Luglio 1957, la Nuova 500 (“nuova” per distinguerla dalla Fiat 500, lanciata nel 1936, e ribattezzata più familiarmente “Topolino”) fu il simbolo del “boom” economico italiano degli anni 60. Nella versione definitiva, il motore aveva una cubatura di 479 cc, sviluppante una potenza di 13 CV. Finiture al telaio e all’interno molto semplificate, abitabilità per due persone più bagaglio, prezzo di listino 490.000 lire.

03

di Cristiano Rossetti

M

acchine moderne che strizzano l’occhio ai miti del passato. È proprio vero, il vintage e l’old style non passano mai di moda. Pietre miliari della storia automobilistica italiana, dal fascino senza tempo, capaci ancora oggi di popolare i sogni di milioni di appassionati, e di mantenere intatto, a distanza di anni, il proprio appeal sul grande pubblico. Stile e design intramontabili, figli di un’epoca dove estro e genialità “made in Italy” si esprimevano alla perfezione, creando automobili innovative nello stile, nelle soluzioni meccaniche, nella tipologia. Talmente all’avanguardia da indurre le stesse case automobilistiche a ridisegnare o addirittura riproporre le medesime linee e curve. Qui di seguito vi proproniamo quattro modelli icona dell’industria italiana dell’auto, prima e dopo.

40 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

02. Fiat 500 2007 2015 Dopo l’interlocutoria Cinquecento prodotta dal 1991 al 1997, la 500 torna in casa Fiat nel 2007, a cinquant’anni esatti di distanza dal debutto del modello originario. Il richiamo alla tradizione è forte nella fanaleria e nella carrozzeria arrotondata: è lunga 355 metri e si posiziona sul mercato come city car giovane e modaiola. Alla prima versione ne seguono altre: il modello cabrio, la variante monovolume 500L e il crossover compatto 500X.

05

07


02

04

06

08

03. Abarth 595 1963

05. Alfa Romeo Giulietta 1955

Settembre 1963. L’Abarth presenta la 595 al Salone dell’Auto di Torino: una piccola dalle performance inusuali che diventerà l’icona del brand, collezionando record, vittorie, schiere di appassionati. Fu accolta da subito con entusiasmo, sia per le performance eccezionali, sia per l’estetica particolare e inconfondibile, tanto che ancora oggi, nell’immaginario collettivo, Abarth è “carrozzeria bianca con bande rosse”.

Un’Alfa che in tutte le sue declinazioni è stata un successo commerciale, un episodio epocale della storia del Quadrifoglio. Negli anni ‘50 fu il riferimento tecnico ed estetico per tutte le case automobilistiche. Inaugurò il concetto, assolutamente innovativo per la sua epoca, di berlina sportiva con cilindrata contenuta. Merito dello straordinario motore bialbero in alluminio e di un telaio e un assetto figlio delle grandi esperienze nelle competizioni sportive.

04.Abarth 595 2013 50° Anniversario Settembre 2013. Abarth presenta la 595 50° Anniversario al Salone dell’auto di Francoforte: è il ritorno di una leggenda determinata a superare anche se stessa. Questa Abarth è, infatti, l’auto più potente a essere mai stata prodotta: motore 1.4 T-Jet da 180 CV abbinato a un cambio Abarth Competizione e con pneumatici prestazionali montati su cerchi in lega da 17’’, scarico Dual Mode a contropressione variabile e il sound del motore oltre i 3.000 giri/min.

06. Alfa Romeo Giulietta 20102015 Il successo fu così travolgente e duraturo che nel 2010 l’Alfa Romeo decise di rimettere in commercio “Giulietta”, un’auto completamente diversa rispetto a quella del passato, dinamica, sportiva, con un look caratterizzato da curve sinuose e da un frontale aggressivo. Sotto il cofano, un capolavoro di potenza e perfezione. Una vettura dal nome romantico, ma che stupisce in termini di modernità ed agilità.

07. Lancia Y10 1985 È marzo del 1985 quando al Salone dell’auto di Ginevra debutta la “Y10”, un modello talmente innovativo e rivoluzionario che riscosse un immediato apprezzamento tra i designer e gli esperti di stile: da subito si capì che sarebbe diventata un oggetto di desiderio. I canoni classici delle piccole vetture elitarie vengono rinnovati e la city car si impone sul mercato con la sua innovativa linea a cuneo tronco e il portellone posteriore nero opaco.

08.Lancia Ypsilon 2015 30th Anniversary A trent’anni di distanza, il marchio sceglie nuovamente il palcoscenico del Salone di Ginevra per festeggiare l’anniversario e presentare la nuova serie speciale Ypsilon “30th Anniversary”, che si inserisce tra la versione più giovane Elefantino e l’alto di gamma Elle. Tra le caratteristiche, un badge celebrativo sui montanti, una raffinata e inedita livrea Blu Oltremare, cerchi in lega da 15’’ in tinta nera con effetto diamantato e sistema Blue&Me.

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 41


lodi shopping

motori

Abarth 500

Passione senza limiti Design inconfondibile e prestazioni che lasciano il segno. Il brand dello Scorpione sbarca a Lodi da Lazzari e presenta la sua rinnovata gamma, tra personalizzazione e dotazione tecnologica Di Cristiano Rossetti

42 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

P

erformance, tecnologia e stile iconico italiano. Questa da sempre la formula vincente di Abarth. Il brand dello Scorpione, protagonista al recente Salone Internazionale dell’auto di Ginevra con la presentazione al grande pubblico della sua rinnovata gamma Abarth 500, propone a tutti i clienti modelli sempre più potenti e all’avanguardia,


In foto sopra, gli interni di Abarth 500, con sedili “Abarth Corsa by Sabelt”, dal design specifico che avvolge il pilota offrendo livelli superiori di controllo, sicurezza e comfort. A destra, Abarth 595 Turismo bicolor convertibile. Nella pagina a fianco, l’edizione limitata Black&Grey. Sotto, un dettaglio personalizzabile, con il logo dello Scorpione.

da scegliere tra i diversi livelli di performance e dotazione tecnologica. Si parte dai 140 CV della Custom, passando ai 160 CV della versione Turismo, per poi proseguire con la novità del 180 CV della Competizione e infine raggiungere il concetto di performance “allo stato puro” con la 695 Biposto e i suoi 190 CV. Un “lineup” completo, in grado di soddisfare le esigenze di

prestazioni, personalizzazione e contenuti di prodotto di clienti sempre più esigenti e preparati, con 4 motorizzazioni da 140 CV fino a 190 CV, 3 diverse trasmissioni (cambio manuale, cambio sequenziale robotizzato, cambio a innesti frontali “dog ring”), con due configurazioni di carrozzeria (berlina e convertibile).

Dove si trova LODI, San Grato - Tel. 0371 4495716 www.lazzari-fcagroup.it

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 43


tempo libero

lodi da vivere

alcuni eventi del calendario Digital Camera School aprile

Con i corsi di Digital Camera School:tra lezioni teoriche, uscite didattiche in città e gite organizzate appassionarsi “al clic” non è mai stato così divertente

La fotografia, a portata di tutti

12

i contrasti Uscita tematica in città, con ritrovo in Piazza Vittoria, per sviluppare il tema dei contrasti di luce e colore.

16

al via il Corso Base a Lodi 8 lezioni (6 di teoria e 2 di pratica con uscita in esterna), al giovedì sera dalle 20.45 alle 22.45. Costo d’iscrizione: 70 euro a persona, 50 a testa se venite in due o più persone.

giugno

07

la maratona fotografica 8 ore di fotografia, dalle 10 alle 18, per esplorare la città di Lodi seguendo sei differenti temi fotografici. In palio tanti premi per i migliori 3 di ciascuna categoria e un premio speciale per la miglior foto su smartphone.

Di Bianca Veronesi

U

na fotografia la sanno fare tutti. Con uno smartphone in mano, poi è possibile immortalare qualsiasi cosa in qualsiasi momento. Sì, ma cosa c’è dietro a una “bella” fotografia? Ci sono due cose: passione e tecnica. E tutti possono coltivarle,

con l’aiuto di Digital Camera School. Un vero e proprio percorso formativo nel mondo della fotografia, fondato da Marco Lecchi nel 2010 (in foto in alto col suo staff). L’obiettivo? Guidare il vostro sguardo, attraverso la luce e i colori, alla ricerca

Digital Camera School P.le 3 Agosto 5 - Tel. 393 9242473 - www.digitalcameraschool.it

44 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com

dello scatto migliore, insegnarvi gli accorgimenti tecnici, ma soprattutto farvi appassionare e divertire. In questi anni Digital Camera School ha avviato più di 100 corsi, ai quali hanno partecipato oltre 2.000 persone lodigiane e non (dal momento che la programmazione è su tutto il territorio nazionale). Molteplici i percorsi formativi: il corso base per principianti, avanzato Photoshop, avanzato per approfondimento tecnico e infine reportage, con basi di foto di viaggio e fotogiornalismo. Digital Camera School organizza inoltre circa 20 uscite di gruppo l’anno gratuite aperte a tutti, per visitare mostre, partecipare a eventi o per mettersi alla prova dietro l’obiettivo in posti nuovi. Infine è possibile scaricare dal sito www. digitalcameraschool.it la rivista bimestrale, che riporta le migliori foto dei corsisti, reportage, interviste e novità tecniche.


tempo libero

lodi da vivere

Li conosciamo come “registi” di matrimoni spettacolari ed eleganti, ma Altamarea non si ferma qui, il suo obiettivo è rendere speciale ogni evento della nostra vita

solo momenti indimenticabili Di Patrizia Giussani

A

prile e maggio si sa, sono i mesi in cui i nostri bambini ricevono i primi Sacramenti come la Comunione, la Cresima, il Battesimo e tutti noi vorremmo rendere queste giornate indimenticabili. Ma diciamocelo, organizzare feste non è una passeggiata, bisogna pensare a tutto senza lasciarci sfuggire nemmeno il più piccolo dettaglio, dal bicchiere ai palloncini, dagli inviti alla torta, dalla location all’allestimento e il più delle volte si inciampa in dimenticanze o in spese folli proprio perché non si ha la più pallida idea di come muoversi. Ecco però che in nostro soccorso arriva l’agenzia di eventi numero uno nel Lodigiano, Altamarea. Il suo staff, dinamico e intraprendente, ma soprattutto preparato nell’organizzazione impeccabile dei nostri eventi, penserà ad ogni particolare, dalla scelta della location fino all’invio degli inviti, sia cartacei che digitali con l’utilizzo dei social network. I servizi di Altamarea sono

tantissimi: animazione per grandi e piccini con spettacoli di micromagia, cartomanti, cantanti e musicisti, service audio e luci, servizi fotografici, video e bomboniere, allestimenti e fornitura di materiali come piatti e bicchieri per non farci mai perdere tempo e pazienza. Non solo, Altamarea renderà indimenticabili anche addii al celibato, nubilato, diciottesimi, matrimoni e anniversari, e ancora, feste di compleanno o eventi aziendali. Lo staff vi aspetta nella sede di Corso Adda 32 per tutte le informazioni e offrirvi anche dei buoni sconto per le vostre cerimonie!

Altamarea

Wedding &Events

Corso Adda 32 - Tel. 0371 429483 info@altamareawedding.it www.altamareawedding.it

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 45


agenda

lodi da vivere

A cura di Cristiano Rossetti

Segnala o promuovi un evento eventi@lodishop.com | tel. 0371 417340 Per tutti gli altri appuntamenti vi invitiamo a visitare la sezione Lodi da vivere sul nostro sito www.lodishop.com

In evidenza Prosa, in scena “Il prestito” di Jordi Galceran

Il restauro del Monumento alla Resistenza

Mercoledì 8 aprile, ore 21, al Teatro alle Vigne

Attiva fino al 18 aprile la campagna di crowdfunding

La Stagione di Prosa 2014/15 del Teatro alle Vigne cala il sipario mercoledì 8 aprile (ore 21) con lo spettacolo “Il Prestito”. La nuova, graffiante, attualissima commedia di Jordi Galceran, ha riscosso uno strepitoso successo di pubblico e critica. Interpreti d’eccezione, Antonio Catania e Gianluca Ramazzotti, in un susseguirsi di risate e colpi di scena sul tema della crisi mondiale,in cui Galceran ci fa sorridere, ma anche riflettere sul valore che diamo ai soldi e agli esseri umani in un momento così difficile.Tutto ha inizio da una situazione abituale: un uomo che cerca, in modo onesto, di ottenere da una banca un piccolo prestito per lui assolutamente necessario. Il rifiuto del direttore della filiale pone i due uomini in una situazione delicata e allo stesso tempo esilarante. Info: www.teatroallevigne.net

Il 25 aprile Lodi si riappropria di un monumento caro a tutti: nel 70° anniversario della Liberazione, il Comune ultimerà il restauro del Monumento alla Resistenza, dello scultore Gianni Vigorelli, e lo poserà nuovamente in P.le Medaglie d’Oro. La campagna di crowdfunding, attiva fino al 18 aprile, consente a ogni lodigiano di diventare protagonista, donando anche solo una piccola somma (minimo: 1 euro). I partecipanti riceveranno un attestato e saranno iscritti all’albo donatori; chi verserà da 151 a 500 euro sarà menzionato sulla targa alla base del monumento; da 501 a 1.000 euro in omaggio una riproduzione 3D del monumento di 10 cm, che sarà donata in formato 25 cm per versamenti da 1.001 a 10.000 euro; oltre i 10.000, la menzione d’onore come “main sponsor”. Per donare: https://www.derev.com/it/comunedilodi. Info: www.comune.lodi.it

46 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com


Eventi TEATRO Musica

Domenica 19 aprile Aula Magna Verri, ore 17 “La magia del flauto” – Andrea Griminelli, flauto; Emanuele Segre, chitarra. Programma: Johann Sebastian Bach, Gioachino Rossini, Mauro Giuliani, Ravi Shankar, Astor Piazzolla, Georges Bizet.

Labirinti dell’anima Venerdì 10 aprile Teatro alle Vigne, ore 21 “Nell’ombra di un inquieto respiro”, coordinamento artistico, Laboratorio degli Archetipi, progetto a cura di Giacomo Camuri. Dalla Casa Circondariale di Lodi parole e suoni per un labirinto percorso di scrittura creativa e teatro in collaborazione con Liceo Statale Maffeo Vegio di Lodi.

MUSICA

Chitarra Classica 2015

Domenica 12 aprile - Aula Magna del Liceo Verri, ore 17 Secondo appuntamento con la 10^ Stagione Internazionale di Chitarra Classica promossa dall’Atelier Chitarristico Laudense. Presso l’Aula Magna del Liceo Verri è in

programma il concerto del Solo Duo.

ARTE

Ettore Archinti. Materia semplice

Dall’11 al 26 aprile presso Museo Archinti (viale Pavia, 28). Il Museo Ettore Archinti presenta“Ettore Archinti. Materia semplice”, una mostra decicata alla figura dello scultore lodigiano e alla sua opera in occasione del recente anniversario della morte. Inaugurazione sabato 11 aprile alle ore 18.30. Info: www.museoarchinti.org

Mostra fotografica “Percezione visiva”

Fino a mercoledì 15 aprile al Caffè Letterario (via Fanfulla, 3) Con il titolo “Percezione visiva”, Giancarlo Bononi e Pino Secchi, bolognese l’uno e lodigiano l’altro, esporranno una scelta delle rispettive raccolte fotografiche. Tutti i giorni dalle 08 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Pier Antonio Manca

Fino a domenica 19 aprile presso lo Spazio Bipielle Arte Prosegue la mostra dedicata a Pier Antonio Manca, in programma alla Bipielle Arte (via Polenghi Lombardo). Le opere esposte ripercorrono i periodi creativi

dell’artista lodigiano con diversi materiali e tecniche: ceramica, scultura, oli, acquerelli, incisioni, tecnica mista, sino alle neo-barocche “Icone”. Orari di apertura: da martedì a venerdì dalle 16 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

BAMBINI

Letture animate

I Ge.Co. Genitori Consapevoli propongono “Mi leggi una storia?”, una lettura animata per bambini dai 18 mesi ai 5 anni, presso la Biblioteca Ragazzi. L’appuntamento è per sabato 11 aprile alle 10.30, ingresso libero e gratuito.

EVENTI

I talenti delle donne

al femminile. Per info: talentidelledonne@gmail.com

1^ Torneo CRIathlon

Domenica 10 maggio – Oratorio di San Bernardo, dalle 9.45 alle 22.30 I volontari della Croce Rossa di Lodi organizzano, presso l’oratorio della Parrocchia di San Bernardo, CRIathlon, un torneo che unisce tre sport di squadra appassionanti e molto diversi tra loro come pallavolo, basket e calcetto. Sono previste un massimo di 24 squadre da un minimo di 6 a un massimo di 10 partecipanti ciascuna compreso il capogruppo. Possono partecipare tutti. Squadre di volontari CRI di altri comitati, altre associazioni e gruppi di amici. Info e regolamento dettagliato: www.crilodi.it/ criathlon1

Domenica 12 aprile – Giardini Barbarossa, dalle 9 alle 19 La fantasia, l’abilità e l’originalità delle donne si incontrano ai Giardini Barbarossa, per un nuovo appuntamento de “I Talenti delle Donne”, la tradizionale vetrina della creatività femminile promossa dall’Assessorato Comunale alle Pari Opportunità. Bigiotteria, accessori, artigianato artistico e tante altre idee da scoprire, per un’originale esposizione

lodishop.com • 04/2015 • LodiSHOP • 47


48 • LodiSHOP • 04/2015 • lodishop.com


Profile for Lodi SHOP

LodiSHOP Aprile 2015  

LodiSHOP Aprile 2015  

Profile for lodishop
Advertisement