Issuu on Google+

...riscopri l’emozione di viaggiare

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


SCOPRI IL NUOVO MONDO LISTROP

Listrop Viaggi è lieta di invitarvi all’inaugurazione della nuova sede. Sabato 7 Settembre 2013 dalle ore 16.00 Via Capitano Alessio, 96/B 36027 Rosà - VI Buffet di benvenuto, musica e simpatici omaggi per tutti.


LISTROP VIAGGI & TURISMO È LIETA DI PRESENTARVI IL CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014 “Aria di novità”… è quella che si respira quest’anno in Listrop Viaggi & Turismo. La nuova e moderna sede che riflette tutte le caratteristiche del nostro modo di lavorare cioè l’audacia e la semplicità. Più elementi sono stati associati: la solidità del cemento armato insieme al vetro e al legno donano alla struttura il massimo della elasticità e della leggerezza. Abbiamo un’ampia Sala Congressi ci permette di organizzare e ospitare al meglio serate ed eventi culturali: non solo per la presentazione dei nuovi viaggi a luogo raggio, ma anche incontri di tipo informativo sui viaggi in partenza. Il nostro servizio diventa così sempre più completo e qualificato che considera Voi clienti “al centro” del nostro lavoro. Il tutto supportato dalla collaborazione diretta con i corrispondenti per le diverse destinazioni turistiche e con l’esperienza consolidata dei nostri collaboratori e del nostro Travel Designer Paolo Trevisan. “Aria di festa”…perché quest’anno ricorre il 25° anniversario della nascita della nostra agenzia e siamo tutti pronti a festeggiare… “sempre con voi, sempre di più”. Vogliamo ringraziarvi perché la nostra passione e il nostro impegno possa accompagnarvi sempre più a scoprire terre e luoghi meravigliosi, che lasciano segni indelebili di splendide esperienze di viaggio e di vita. Era il 2 gennaio 1988 quando Paolo Trevisan aprì una piccola agenzia a Rosà, a pochi chilometri da Bassano del Grappa che organizzava viaggi di gruppo; siamo cresciuti negli anni fino a diventare oggi un’Agenzia Viaggi e Tour Operator protagonista nel mondo dei viaggi su misura e di gruppo tutto incluso, del Business Travel e dell’Incoming, per chi dall’estero sceglie l’Italia come meta del suo viaggio. Listrop è un grande amore? Sicuramente si… perché il nostro lavoro e impegno si trasformano per Voi in mille luoghi e cose da vedere e terre incantevoli da scoprire.

“Voglia di viaggiare e di evadere”… Un’Africa insolita con destinazione UGANDA, una vera perla, che ogni amante dei paesaggi africani sognerebbe di vivere, arricchito dall’impareggiabile esperienza dall’incontro con le famiglie dei gorilla di montagna. Vi porteremo poi tra il Pacifico e il Caribe… a PANAMA, una delle più interessanti destinazioni, poco conosciuta a livello turistico, ricca di foreste pluviali e di regioni montuose che regalano bellissime immagini scenografiche. Ritorneremo poi in CINA con un tour fra antichi splendori millenari come l’esercito di terracotta di Xian conosciuto in tutto il mondo. E che dire dell’ETIOPIA che ci porta a riscoprire le rotte storiche degli esploratori e la DANCALIA dove le inquietudini geologiche del pianeta sono le protagoniste? Un capodanno insolito quello a SINGAPORE E HONG KONG in un emozionante miscuglio tra passato e presente delle culture asiatiche, mentre nella zona sudorientale dell’Asia esploreremo le FILIPPINE, interessante arcipelago dove la cultura del sorriso delle persone si unisce a una natura sovrana. L’allegria non finisce mai…in SENEGAL dove musica, danze e balli accompagnano la scoperta di un territorio naturale incantevole. Ma la capitale mondiale della musica e dei ritmi è CUBA con chitarre e tamburi, famosa anche per i suoi impareggiabili sigari e per il gusto inimitabile del suo Rum. Il tempo invece si ferma in BIRMANIA con la magia dei templi e l’immersione nella filosofia buddista, così pure con il ritorno in INDIA, ma nelle regioni più remote e meno visitate del paese: Maharashta, Madhya Pradesh, Gujarat. Contrasto tra tradizione e ultra modernità caratterizza invece il tour negli EMIRATI ARABI che vi porterà tra grattacieli e deserto dei beduini. Avete già iniziato a sognare ad occhi aperti? Allora il vostro viaggio è già iniziato. Scegliete la vostra destinazione … al resto pensiamo noi! Vi aspettiamo….


LISTROP, UN MONDO DI OPPORTUNITÀ

2

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


Listrop Viaggi & Turismo è nel mondo dei viaggi e delle vacanze da oltre vent’anni. Oggi è una realtà che opera nel turismo a 360° attraverso reparti specializzati che lavorano in stretta sinergia fra loro e in grado di fornire un servizio cordiale, puntuale e di riconosciuta qualità. La presenza di personale qualificato e in continua formazione, la selezione accurata dei fornitori e la conoscenza diretta delle destinazioni e dei prodotti turistici, oltre ad una attenta politica di Customer Relationship Management, qualificano LISTROP come agenzia di viaggi e tour operator di riferimento nel Triveneto. Dal 1 gennaio 2009 Listrop Viaggi & Turismo entra a far parte di Lufthansa City Center, network mondiale che raggruppa oltre 300 agenzie in tutto il mondo specializzate nel Business Travel.

TOUR OPERATOR

VIAGGI SU MISURA

Volete tutto incluso? Noi vi proponiamo tutto organizzato. Listrop Tour Operator offre una trentennale e consolidata esperienza che vi porta a scoprire il mondo e i suoi colori. Scegliendo un viaggio di gruppo pensiamo a tutto noi! A voi soltanto l’imbarazzo della scelta: viaggi con accompagnatore a breve e lungo raggio che vi faranno vivere quella sensazione di rilassato abbandono e quell’emozione autentica di fronte alle meraviglie della natura o all’incontro con una nuova cultura.

Avete in mente un viaggio? Noi ve lo costruiamo. Listrop vi mette a disposizione uno staff di persone altamente qualificate, disponibili a costruire la vostra vacanza ideale. Mettiamo insieme le vostre idee e la nostra esperienza perché la vostra vacanza - luna di miele o viaggio su misura diventi un momento indimenticabile.

LISTROP ITALIA INCOMING Do you wanna come to Italy? Se l’Italia è la tua meta ideale, il nostro reparto potrà offrirti tutta l’esperienza e l’assistenza necessarie per programmare la tua vacanza nel Bel Paese. Prenotiamo e organizziamo pacchetti vacanze, tour personalizzati e tour guidati.

BUSINESS TRAVEL Viaggiate per lavoro? Listrop pensa anche a voi. Un reparto a voi dedicato si preoccuperà di organizzare e seguire i vostri viaggi di lavoro ovunque nel mondo. Al lavoro ci pensate voi, al viaggio lasciate fare a noi. Siamo partner del network mondiale Lufthansa City Center che ci consente la condivisione di accordi privilegiati con le maggiori compagnie aeree e con le migliori catene alberghiere.

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

3


NESSUNO TI OFFRE PIÙ DESTINAZIONI... TUNISIA

8 gg.

pag. 6

MALTA

5 gg.

pag. 8

LAOS

DANCALIA

13 gg. pag. 10

12 gg. pag. 14

TERRA SANTA

8 gg.

pag. 18

ETIOPIA

SINGAPORE E HONG KONG

SENEGAL

SICILIA CENTRALE

ISTANBUL

10 gg. pag. 20

10 gg. pag. 22

10 gg. pag. 26

5 gg. pag. 30

4 gg. pag. 32

SICILIA ORIENTALE

CUBA

PANAMA

UGANDA

FILIPPINE

5 gg. pag. 34

10 gg. pag. 36

9 gg. pag. 40

10 gg. pag. 42

14 gg. pag. 46

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


INDIA

11 gg. pag. 50

EMIRATI ARABI UNITI

7 gg.

pag. 52

BIRMANIA

MADRID E CASTIGLIA

ISTANBUL

11 gg. pag. 54

5 gg. pag. 56

5 gg. pag. 58

UNA SELEZIONE DI VIAGGI CAPACI DI SODDISFARE LE ESIGENZE DI OGNI VIAGGIATORE, CHE SPAZIANO DAL PURO RELAX, ALLA SCOPERTA DI CIVILTÀ E LUOGHI LONTANI.

MAROCCO

CINA

SOGGIORNO NATAL

SOGGIORNO MAR ROSSO

SOGGIORNO DJERBA

8 gg. pag. 60

10 gg. pag. 62

9 gg. pag. 64

8 gg. pag. 65

8 gg. pag. 66

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


GRAN TOUR DELLA

TUNISIA

DAL 20 AL 27 OTTOBRE 2013 - 08 GIORNI

DAL BLU DEL MAR MEDITERRANEO ALLE DUNE DEL SAHARA TOCCANDO LE LOCALITÀ PIÙ FAMOSE, COME KAIROUAN E CARTAGINE, NEFTA E DOUZ, QUESTO TOUR VI DARÀ UN'IMMAGINE COMPLETA DEI TANTI SCENARI DELLA TUNISIA E DEI SUOI SUGGESTIVI COLORI. 1° giorno – domenica 20 ottobre 2013 VENEZIA » TUNISI » HAMMAMET Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a Venezia / Marco Polo e partenza con volo di linea per la Tunisia. Arrivo a Tunisi, trasferimento ad HAMMAMET, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento. 2° giorno – lunedì 21 ottobre 2013 TUNISI » CARTAGINE » SIDI BOU SAID Pensione completa in hotel. Partenza per la visita di Tunisi, città che conserva il suo fascino antico nell’architettura della Medina. Dopo una passeggiata nei colorati souq, si visita il Museo del Bardo, dove è conservata una collezione di mosaici romani unica al mondo. Nel pomeriggio proseguimento per Cartagine per la visita delle rovine fenice e romane: il santuario del Thopet, i porti punici, il parco archeologico, le terme di Antonino. Chiude la giornata una visita al bellissimo villaggio andaluso di Sidi Bou Said. 3° giorno – martedì 22 ottobre 2013 EL JEM » GABES » DJERBA Pensione completa. Partenza per EL JEM per la visita dello spettacolare anfiteatro romano magnificamente conservato, che misura ben 148 metri di lunghezza e 122 metri di larghezza, terzo per grandezza dopo quello di Roma e Capua. Al termine proseguimento per SFAX e sosta per la visita della medina. Arrivo a GABES, la principale oasi marittima della Tunisia. Sosta per la visita al mercato delle spezie. Pranzo a Mahres. Arrivo a DJERBA, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

4° giorno – mercoledì 23 ottobre 2013 DJERBA » TATAOUINE » CHENINI Prima colazione in hotel. In mattinata giro dell’Isola di Djerba, conosciuta in tutto il mondo come la perla del Mediterraneo. Sosta alla città di HOUMT SOUK, capitale dell’isola, visita di un antico caravanserraglio, trasformato in manifattura di tessuti. Proseguimento per la visita della sinagoga El Ghriba, una delle più antiche e più famose al mondo, oltre ad essere la più grande di tutto il Nord Africa. Visita della sala della Preghiera. Arrivo a Sedwilkche e visita del mercato berbero. Arrivo a Guellala, piccolo paesino conosciuto per il suo artigianato, dove si lavora vasellame e terra cotta. Arrivo a TATAOUINE, la porta berbera del Sahara tunisino. Sistemazione in hotel, pranzo. Nel pomeriggio escursione a Chenini, forse il villaggio berbero più visitato della Tunisia. Si presenta come un presepe di case color roccia, dominato dal bianco fulgido della moschea, e a prima vista sembra quasi un villaggio abbandonato tra le montagne, ma in realtà è ancora abitato, seppur parzialmente. Rientro a Tataouine per la cena e il pernottamento. 5° giorno – giovedì 24 ottobre 2013 MATMATA » DOUZ » TOZEUR Prima colazione e partenza per il villaggio berbero di Matmata. Visita alle caratteristiche case troglodite scavate nel sottosuolo. Proseguimento per Douz, nome che in arabo vuol dire città alle porte del deserto. Passeggiata facoltativa a dorso di dromedario (da pagarsi in loco) per le dune del deserto. Dopo il pranzo partenza per Tozeur via Kebili attraverso il Chott El Jerid: il deserto del sale dalle mille sfumature di colore. Arrivo a Tozeur, cittadina unica per la sua architettura, caratterizzata dall’utilizzo dei mattoni in cotto. Nel pomeriggio passeggiata in calesse all’interno delle oasi di Tozeur. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno – venerdì 25 ottobre 2013 TOZEUR » NEFTA Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata all’escursione alle oasi di montagna di Chebika, situata in una gola stretta e profonda che si apre su un favoloso palmeto; Tamerza, dove piccole fonti d’acqua formano una suggestiva cascata. Nel pomeriggio visita alla famosa “Corbeille” di Nefta. 7° giorno – sabato 26 ottobre 2013 GAFSA » SUFFEITULA » KAIROUAN » HAMMAMET Dopo la prima colazione partenza per Sbeitla via Gafsa. La città di Sufetula, che raggiunse una certa importanza soprattutto in età bizantina. Dominata dal complesso dei templi che si aprivano sulla grande piazza del foro, troviamo la porta di Antonino, il complesso delle terme ed i resti del teatro. Arrivo a Kairouan (Patrimonio UNESCO), città santa tra le più importanti per la fede islamica e meta secolare di pellegrinaggi, sorta come primo centro arabo della regione all’incrocio di importanti vie carovaniere. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio passeggiata per il centro storico, si visitano le mura, le cisterne degli Aghlabiti, la maestosa Grande Moschea e la Moschea del Barbiere. Arrivo in serata ad Hammamet, cena e pernottamento. 8° giorno – domenica 27 ottobre 2013 TUNISI » VENEZIA Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento in tempo utile all’aeroporto di Tunisi per il volo di rientro in Italia. Arrivo a Venezia e proseguimento in pullman per le località d’origine.


DAL BLU DEL MAR MEDITERRANEO ALLE DUNE DEL SAHARA TOCCANDO LE LOCALITÀ PIÙ FAMOSE Mar Mediterraneo TUNISI

Cartagine Kairouan Suffeitula ALGERIA

Nefta

ISI -

TUN

ITALIA

EZIA

VEN

VENEZ

IA - TU

NISI

Hammamet

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

980,00

All’iscrizione acconto di euro 250,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 22,00

El Jem

cod. 13/160

Gafsa

LA QUOTA COMPRENDE

Gabes Tozeur Djerba Matmata Douz Tataouine Chenini LIBIA

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo regolare di linea in classe economica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 10.05.2013 » sistemazione in hotel 5 stelle (Hammamet, Djerba, Tozeur), 4 stelle nelle altre località, in camere doppie » tutti i pasti come da programma » tutte le visite con guida parlante italiano » ingressi ove previsto » mance alla guida e all’autista » ns. accompagnatore per un min. di 20 partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » le escursioni facoltative » eventuali aumenti carburante e tasse aeroportuali » le camere singole (suppl. di euro 120,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto o carta d’identità valida e non rinnovata Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

7


MALTA UNA PERLA NEL MEDITERRANEO DAL 31 OTTOBRE AL 04 NOVEMBRE 2013 - 05 GIORNI

SITUATA AL CENTRO DEL MEDITERRANEO, MALTA È STATA PATRIA DI DIVERSE CULTURE EUROPEE, NORDAFRICANE E MEDIORIENTALI, CHE HANNO CONTRIBUITO, ASSIEME ALLE ANTICHE CIVILTÀ NEOLITICHE CHE LE HANNO PRECEDUTE, ALLA FORMAZIONE DI UN VASTO PATRIMONIO STORICO E CULTURALE. GRAZIE ALLA SUA POSIZIONE, QUESTE ISOLE SONO STATE NEL TEMPO CROCEVIA DI NUMEROSE ROTTE NAVALI, MARINAI, INVASORI, AVVENTURIERI E CAVALIERI, L'HANNO RESA UNO DEGLI ULTIMI SEGRETI DEL MEDITERRANEO ANCORA TUTTO DA SCOPRIRE. RICCA DI CAPOLAVORI ARCHITETTONICI E ARTISTICI MALTA SI OFFRE OGGI AI VISITATORI CON TUTTO IL SUO FASCINO MILLENARIO E CON IL MARE, LE PASSEGGIATE, I DIVERTIMENTI, L'INTENSA VITA NOTTURNA. 1° giorno – giovedì 31 ottobre 2013 MILANO » MALTA Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a Milano / Linate e partenza con volo Air Malta per la VALLETTA. Arrivo, trasferimento in hotel. Tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento in hotel. 2° giorno – venerdì 01 novembre 2013 ISOLA DI GOZO Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante. Escursione dell’intera giornata all’ISOLA DI GOZO, la leggendaria dimora di Calypso, figlia di Atlante. Visita di Vittoria, capitale di Gozo con la Basilica di San Giorgio, la Cattedrale di S. Maria e pas-

8

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

seggiata attraverso la cittadella. Nel pomeriggio trasferimento a Dwejra per visitare il Fungus Rock, il mare interno e la Finestra Azzurra. Rientro in traghetto a Malta e proseguimento per l’Hotel. 3° giorno – sabato 02 novembre 2013 VALLETTA » MDINA Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante. Escursione intera giornata con guida. Al mattino visita della capitale VALLETTA, la città dei Cavalieri, collocata entro un recinto di fortificazioni massicce. Visita ai Giardini di Baracca Superiore, la Cattedrale di San Giovanni, nel cui oratorio è gelosamente conservato il capolavoro del Caravaggio: “La decollazione di San Giovanni Battista”. Si continua con la visita al Palazzo dei Gran Maestri, che rappresenta il Parlamento e l’Ufficio del Presidente di Malta. Qui visiteremo le Camere di Stato, la celebre stanza degli Arazzi ed anche l’Armeria. Nel pomeriggio si prosegue per la visita di MDINA, “La Città Silenziosa”, con i suoi bastioni difensivi risalenti al IX secolo. Passeggiata attraverso le anguste stradine della città medioevale fino alla Cattedrale di San Paolo con visita al suo interno e veduta panoramica dell’isola dai noti Bastioni. Infine RABAT con la visita della Grotta di San Paolo, dove si presume sia stata la caverna nella quale l’apostolo visse e pregò durante i suoi tre mesi di permanenza sull’isola. 4° giorno – domenica 03 novembre 2013 MARSAXLOKK » WIED IZ-ZURRIEQ Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante. In mattinata escursione a MARSAXLOKK, tipico villaggio di pescatori situato a sud dell’isola. Tempo libero a disposizione per passeggiare tra le bancarelle del mercato caratteristico del luogo. Nella baia sarà possibile ammirare i “Luzzus”, le tipiche barche dei pescatori del luogo. Quindi visita di Ghar Dalam la Grotta del Buio, con i suoi resti fossili di animali preistorici risalenti al periodo glaciale. Infine visita al tempio prestorico di Haqar Qim, costruito tra il 3500

ed il 3000 a.C. in pietra arenaria. Da qui si gode una splendida vista dell’isoletta Filfla. 5° giorno – lunedì 04 novembre 2013 MALTA » MILANO Prima colazione in hotel. Di primo mattino trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Milano / Linate. Arrivo e proseguimento in pullman per le località d’origine.


SITUATA AL CENTRO DEL MEDITERRANEO, MALTA È STATA PATRIA DI DIVERSE CULTURE QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

Isola di Gozo

835,00

All’iscrizione acconto di euro 200,00 TA LET VAL - LA ANO ANO - MIL A MIL T T LLE LA VA

Mdina

LA VALLETTA

Marsaxlokk Iz zerrieq

Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 22,00

cod. 13/161 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo regolare di linea in classe economica » tasse aeroportuali e aumenti carburante alla data del 25.04.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle, camere doppie con servizi » tutti i pasti come da programma (nei pranzi incluso ½ litro di acqua minerale) » guida parlante italiano ove prevista » pullman per tutte le visite in programma » ingressi previsti dal programma » ns. accompagnatore per un minimo di 15 pax.

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti (in hotel) » eventuali ingressi non previsti nel programma » eventuali aumenti carburante e tasse aeroportuali » le camere singole (suppl. di euro 90,00) » gli extra in genere Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione.

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

9


LAOS IL SUD EST ASIATICO DA SCOPRIRE LE MINORANZE ETNICHE DEL NORD VIETNAM DAL 07 AL 19 NOVEMBRE 2013 - 13 GIORNI

VIAGGIO ATTRAVERSO UNO DEI PAESI PIÙ SCONOSCIUTI DELL'ASIA RIMASTO AL DI FUORI DEI TRADIZIONALI CIRCUITI TURISTICI. UN PAESE VERDISSIMO E ABITATO DA PIÙ DI 60 ETNIE CHE CONSERVANO LE LORO TRADIZIONI E VIVONO IN SIMBIOSI CON LA GRANDE FORESTA. UN TOUR DAI SAPORI INTENSI, UN'IMMERSIONE NELLA CULTURA DI POPOLI TRA LORO MOLTO DIVERSI CHE, IN ARMONIOSA CONVIVENZA, ANCORA OGGI MIGRANO DA UN PAESE ALL'ALTRO. UN'ATMOSFERA DI COLORI E ANIMAZIONE: COSTUMI VARIOPINTI, MONILI IN ARGENTO, GONNE ARTISTICAMENTE DECORATE, SCURI TURBANTI, QUESTO È IL MONDO DELLE ETNIE DEL NORD. 1° giorno - giovedì 07 novembre 2013 MILANO » BANGKOK Ritrovo dei Signori Partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Trasferimento all’aeroporto di Milano Malpensa e partenza con volo di linea Thai per Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno - venerdì 08 novembre 2013 BANGKOK » VIENTIANE Arrivo al mattino a Bangkok e proseguimento in coincidenza per il Laos. Arrivo a VIENTIANE nella tarda mattinata, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita dei principali templi della città. Passando a lato del Patuxai o “Porta della Vittoria”, il memoriale dedicato a tutti i Laotiani caduti durante tutte le guerre, si raggiunge il luogo sacro di tutto il Laos, il That Luang, il grandioso stupa che si dice contenga una reliquia del Buddha

che la tradizione vuole che sia stata portata qui nel III sec. a.C. Nel cuore della città vecchia, il chiostro dell’antico Vat Si Saket, accoglie più di duemila immagini del Buddha che, si dice, lo abbiano preservato dalle distruzioni portate dagli eserciti siamesi nel 1828. Sull’altro lato della strada, la raffinata architettura classica del Ho Phra Keo accoglie il Museo di arte religiosa con una stupenda statua buddhista in bronzo. Cena e pernottamento in hotel. 3° giorno - sabato 09 novembre 2013 VIENTIANE » LUANG PRABANG Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per LUANG PRABANG, l’antica capitale reale posta in una valle sul medio corso del Mekong. Per l’incomparabile bellezza del sito ambientale e per la straordinaria ricchiezza di capolavori di architettura religiosa buddhista, l’UNESCO l’ha dichiarata Patrimonio dell’Umanità. Sono più di trenta complessi monasteriali dai quali si promano il mistico senso di spiritualità che sommerge ogni visitatore. Arrivo e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della città in particolare il Vat Visoum, il Vat Sené, il Vat Xieng Thong. Per ammirare i dolci colori del tramonto si sale al Vat Chom Si,

10

4° giorno - domenica 10 novembre 2013 LUANG PRABANG Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante locale. Intera giornata dedicata alla visita delle grotte di Pak Ou e dell’alto corso del Mekong che si risale su slanciate barche a motore. Tra gli orti rivieraschi e la folta vegetazione emerge un villaggio dove tra le tante altre attività tradizionali si distilla anche il lao-lao: il fortissimo liquore nazionale. Dove il fiume si restringe e la parete di roccia incombe, si approda per salire alle sacre grotte di Pak Ou, che nel corso dei secoli la fede popolare ha colmato di migliaia di statue del Buddha. Sulla via del ritorno ci si arresta sulla riva destra, di fronte a Luang Prabang, per un breve e rilassante trekking nel villaggio Xieng Maen, famoso per la lavorazione delle alghe di fiume e le sue antiche pagode. Rientro a Luang Prabang per immergersi nel colorato mondo del mercato dei prodotti artigianali, che al calar del sole si apre sulla via che corre tra il Phu Si e l’antico Palazzo Reale.

Lai Chau

CNA

Dien Bien Phu

OI -

HAN

Sapa Lao Chai Tavan

OK NGK

IA

NEZ

- VE

VIETNAM

BIRMANIA

Mar Cinese del Sud

Luang Prabang LAOS MILA

NO

- BA

NGK

OK -

HANOI

BA

Oudomxay

THAILANDIA CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

posto al culmine del Phu Si, la collina sacra che domina il paesaggio di Luang Prabang. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

VEN

TIAN

E

VIENTIANE


UN PAESE VERDISSIMO E ABITATO DA PIÙ DI 60 ETNIE CHE CONSERVANO LE LORO TRADIZIONI E VIVONO IN SIMBIOSI CON LA GRANDE FORESTA

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

11


5° giorno - lunedì 11 novermbre 2013 LUANG PRABANG » OUDOMXAY Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta dei villaggi abitati da minoranze etniche. I circa quattro milioni di abitanti del Laos sono suddivisi in oltre centotrenta differenti etnie. Partenza per OUDOMXAY attraverso le bellezze naturalistiche e splendidi paesaggi. Sosta in alcuni villaggi H’mong conosciuti anche come Lao Sung di lontana immigrazione cinese, costituiscono una minoranza piuttosto numerosa e sono presenti in tutta la zona settentrionale del Paese. Possibilità di vedere alcuni mercati colorati dove le varie etnie locali vendono i prodotti alimentari e artigianali. Pranzo in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel. 6° giorno - martedì 12 novembre 2013 OUDOMXAI » DIEN BIEN PHU Partenza per Pa Hang, al confine tra il Laos e il Vietnam. Visita dei villaggi Ban Akha e Ban Phounoy. Pranzo in ristorante locale. Giunti al confine con il Vietnam si prosegue per la città di DIEN

12

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

BIEN PHU, famosa per l’ultima battaglia della guerra d’Indocina che si svolse nel 1954 tra le forze Viet Minh e le truppe francesi del Cefeo. Lo scontro si concluse con la clamorosa vittoria delle forze nazionaliste Vien Minh guidate da Ho Chi Minh, costringendo la Francia a concedere l’indipendenza al Vietnam. Cena e pernottamento in hotel. 7° giorno - mercoledì 13 novembre 2013 DIEN BIEN PHU » LAI CHAU Prima colazione e partenza da Dien Bien Phu e si attraversano le alte terre disseminate di caratteristici villaggi popolati dalle genti appartenenti alle etnie Thai Dzay e Muong. Si raggiunge infine il capoluogo di provincia LAI CHAU, adagiata in una verde conca solcata dal Fiume Nero. Pranzo in ristorante locale. Cena e pernottamento in hotel. 8° giorno - giovedì 14 novembre 2013 LAI CHAU » SAPA Dopo la prima colazione, trasferimento a SAPA percorrendo circa 240 chilometri attraverso la regione di Thai, Dzay e

H’Mong fra paesaggi dominati da una stupenda natura totalmente incontaminata. La visita dei villaggi delle minorità etniche, consente di riscoprire gli ancestrali costumi di vita delle genti della montagna. Pranzo in ristorante locale. Cena e pernottamento a Sapa. 9° giorno - venerdì 15 novembre 2013 SAPA » LAO CHAI » TAVAN » BAN HO Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante locale. Tutto intorno a Sapa, aggrappati ai pendii, si trovano i caratteristici villaggi abitati dai gruppi etnici della regione. Visitandoli si ha modo di scoprire la straordinaria varietà di acconciature e costumi, tra i quali domina il colore indaco con cui vengono tinte le stoffe. Splendidi panorami e viste sui terrazzamenti di riso. In mattinata si visita il villaggio di Lao Chai, abitato dalla minoranza dei Hmong Neri, e si effettuerà un breve trekking verso il villaggio di Tavan, di minoranza Dzay. Nel pomeriggio visita del villaggio Ban Ho della minorità dei Tay, una delle più numerose del Nord


del Vietnam. I Tay sono abili contadini che coltivano il riso, il tabacco, la frutta e le erbe medicinali. Rientro in hotel in serata. 10° giorno - sabato 16 novembre 2013 SAPA » TA PHIN » CAT CAT WATERFALL Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante locale. Dopo un breve tragitto si raggiunge il villaggio di Ta Phin che fu conquistato dalla minoranza dei Red Dao. La prima sosta è alle rovine dell’antica chiesa coloniale francese. Qui si ha una bellissima visione panoramica delle vallate con i grandi terrazzamenti, a volte con più di cento livelli, frutto di secoli di lavoro che hanno permesso di ricavare dalle ripide pendici, dei campi pianeggianti usati per la coltivazione del riso. A Ta Phin si visita il centro dell’artigianato e il vicino villaggio dell’etnia Dao Rossi, molto poveri, ma con una storia ricca e colorata. Nel pomeriggio visita delle cascate di Cat Cat nel suggestivo scenario dei boscosi dirupi che circondano Sapa.

11° giorno - domenica 17 novembre 2013 SAPA » LAO CAI Prima colazione in hotel. In mattinata visita di Sapa e sosta nel più grande mercato tradizionale della regione dove, in un tripudio di colori, tutte le minoranze etniche si incontrano per barattare i prodotti del loro povero artigianato e i frutti della terra. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio trasferimento a Lao Cai, città di frontiera con la Cina. Cena in ristorante locale. Al termine trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Hanoi con sistemazione in cuccetta da due persone. Pernottamento a bordo. 12° giorno - lunedì 18 novembre 2013 HANOI » BANGKOK Prima colazione e arrivo in mattinata ad HANOI. Mattinata dedicata alla visita della capitale vietnamita. La visita prevede i più classici luoghi della capitale passando davanti all’imponente Mausoleo di Ho Chi Ming, si entra nel parco di quella che fu la Residenza del Governatore Generale d’Indocina e qui

si trova la casa in cui visse il Presidente; non distante sorge la deliziosa “Pagoda a pilastro unico” eretta nel 1049 e di fronte ad essa la Pagoda Dien Huu. Il Van Mieu, il tempio confuciano della Letteratura, fu la più antica Università asiatica e risale al 1070. Nel cuore della città si trova il Lago della Spada Restituita con l’isolotto del tempio della Montagna di Giada. Pranzo in ristorante locale. Pomeriggio a disposizione per visite individuali o shopping. Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo Thai per Bangkok. Arrivo e proseguimento in coincidenza per Milano Malpensa. Pasti e pernottamento a bordo. 13° giorno - martedì 19 novembre 2013 MILANO MALPENSA Arrivo di primo mattino all’aeroporto di Milano Malpensa. Proseguimento in pullman per le località d’origine.

UN TOUR DAI SAPORI INTENSI, UN'IMMERSIONE NELLA CULTURA DI POPOLI TRA LORO MOLTO DIVERSI QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

3.490,00

All’iscrizione acconto di euro 800,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 82,00

cod. 13/160 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo regolare di linea in classe economica » le tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 08.04.2013 » il volo interno » sistemazione in hotel 1^ cat. Sup., camere doppie con servizi » i pasti come da programma » visite ed escursioni con guida locale parlante italiano » ingressi previsti nel programma » facchinaggi e mance (guida e autista) » ns. accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » eventuali aumenti delle tasse aeroportuali e carburante » i visti (Laos USD. 35 + Vietnam USD. 45) » le camere singole (suppl. di euro 530,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza del viaggio + 2 foto + fotocopia carta d’identità Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 08.04.2013. Per eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata.

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

13


DANCALIA BENVENUTI ALL'INFERNO

DAL 15 AL 26 NOVEMBRE 2013 - 12 GIORNI

LA DEPRESSIONE DANCALIA O TERRA AFAR, GRANDE TRIANGOLO COMPRESO FRA L'ALTIPIANO ETIOPICO E IL MAR ROSSO, NASCE AI PIEDI DEL TIGRAY, IN ETIOPIA, ED È IL PUNTO PIÙ BASSO DELL'INTERA AFRICA. PRIMA DI ADDENTRARCI NELLA DEPRESSIONE, SCOPRIREMO DEI VERI E PROPRI GIOIELLI ARCHITETTONICI NASCOSTI FRA LE MONTAGNE. IN UN SELVAGGIO DESERTO DOMINATO DA COLATE BASALTICHE IN CUI VIBRANO TUTTE LE INQUIETUDINI GEOLOGICHE DEL PIANETA, IMMENSO ED ESTREMAMENTE VARIO, SCOPRIREMO LA BANCHISA E LE CAROVANE DEL SALE, VISITEREMO IL DALLOI (IL LUOGO DEGLI SPIRITI) UNIVERSO MINERALE PER ECCELLENZA. SALIREMO IL VULCANO ERTA ALE (LA MONTAGNA CHE FUMA), FAMOSO PER IL SUO LAGO DI LAVA IN FUSIONE, CONOSCEREMO DA VICINO GLI INDOMITI ED AFFASCINANTI AFAR CHE NOMADIZZANO IN QUESTA OSTILE REGIONE E CHE, PER LA LORO FERMA RESISTENZA ALLA PENETRAZIONE COLONIALE, HANNO SEMPRE ANIMATO, CON L'APPELLATIVO DI FEROCI PREDONI DANCALI, I RACCONTI DEI NOSTRI ESPLORATORI. VIAGGIO-SPEDIZIONE IN UNO DEI LUOGHI PIÙ INOSPITALI E AFFASCINANTI DEL MONDO, CHE NON CONOSCE PIOGGIA E IN CUI LE TEMPERATURE POSSONO FARSI SEVERE MA CHE REGALA 14

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

3° giorno – domenica 17 novembre 2013 ADDIS ABABA » KOMBOLCHA Prima colazione in hotel. Pensione completa. Partenza in direzione Nord attraverso il passo Termabére a quota 3100 mt. Arrivo al villaggio SEMBETE: qui ogni domenica si tiene un mercato frequentato dai nomadi Afar che scambiano i loro prodotti con le popolazioni di montagna. Queste sono terre degli Ambara e degli Oromo. Arrivo in serata a KOMBOLCHA, che si raggiunge con un percorso totale di 360 km., in parte su strada asfaltata.

AL VIAGGIATORE CURIOSO E CON SPIRITO DI ADATTAMENTO PAESAGGI ED EMOZIONI COSÌ FORTI DA FAR CADERE IN SECONDO PIANO OGNI PICCOLO DISAGIO DI AVVICINAMENTO. 1° giorno – venerdì 15 novembre 2013 VENEZIA » ISTANBUL » ADDIS ABABA Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a Venezia / Marco Polo e partenza con volo di linea per Istanbul. Arrivo e proseguimento in coincidenza per Addis Ababa. Arrivo in tarda serata, trasferimento in hotel, pernottamento.

4° giorno – lunedì 18 novembre 2013 AWASH » SEMERA Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per BATI, dove Wollo, Afar e Oromo si ritrovano in occasione del mercato del lunedì. Al termine proseguimento per SEMERA, la nuova capitale della Regione autonoma degli Afar. Qui verranno ritirati i permessi per il viaggio in Dancalia. La depressione della Dancalia è una giunzione tripla, cioè punto di incontro di tre placche tettoniche in continua espansione, che hanno formato il mar Rosso e il Golfo di Aden e che nel triangolo di Afar emergono in superficie.

2° giorno – sabato 16 novembre 2013 ADDIS ABABA Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di ADDIS ABABA, che sorge al centro del vasto altipiano a circa 2355 metri di altitudine. Ammireremo nel corso della visita della città il Museo Nazionale, celebre per i resti fossili di Lucy; l’enorme Mercato, tra i più grandi d’Africa, dove si può acquistare di tutto e una panoramica della città. ERITREA

Mar Rosso

Mekele Tigray

Dalol

Afdera

Ertale

SUDAN

Semera

Golfo di Aden

Kombolcha

ADDIS ABABA - ISTANBUL - VENEZIA A AB AB DIS AD UL NB TA - IS IA Z NE VE

Awash ADDIS ABABA

SOMALIA


UN SELVAGGIO DESERTO DOMINATO DA COLATE BASALTICHE IN CUI VIBRANO TUTTE LE INQUIETUDINI GEOLOGICHE DEL PIANETA

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

15


5° giorno – martedì 19 novembre 2013 SEMERA » AFDERA Pensione completa. Al mattino presto si parte per raggiungere il lago salato Afdera, attraverso la regione Afar, ammirando bellissimi panorami unici nel territorio ed una pista tracciata nelle colate di lava. Sosta attorno alle saline al bordo del lago che una volta si chiamava Giulietti. I lago, posto a oltre 100 metri sotto il livello del mare, ha acque salmastre, circondato da rocce basaltiche ed è alimentato da alcune sorgenti termali provenienti dal sistema dell’Erta Ale. La conformazione del luogo dà vita ai miraggi e, a dispetto delle difficili condizioni di vita ospita antilopi, dik dik, iene, gazzelle e sciacalli. Durante il tragitto si incontreranno alcuni villaggi Afar. Pernottamento in tenda. 6° giorno – mercoledì 20 novembre 2013 AFDERA » KURSEWAD » ERTALE Dopo la prima colazione partenza per Ertale lungo le piste sabbiose. Arrivo a Kusrewad dove si organizzano i dromedari che porteranno il materiale da

campo durante il trekking verso Ertale (che significa la “montagna che fuma”). Appena possibile si comincia il trekking. La camminata richiede circa 3-4 ore con varie soste. Il punto più alto misura 613 metri e, dal bordo del cratere sud, si può osservare la lava che ribolle a cielo aperto, a circa 100 metri di distanza. Si tratta di uno dei pochi esempi al mondo di lago di lava, che offre scenari lunari ed unici. Pernottamento all’addiaccio sulla sommità del vulcano o in tenda. Pranzo e cena a sacco. 7° giorno – giovedì 21 novembre 2013 ERTALE » HAMEDELLA Pensione completa. Di buon mattino, ultimo sguardo al vulcano e quindi discesa e partenza lungo la pista per Hamedella che raggiungeremo in serata. Al pozzo di Ahmed, unico villaggio nel deserto della piana di Dodom, le carovane pagano le tasse per l’estrazione e il trasporto dei blocchi di sale e si incontrano le squadre che estreranno e modelleranno il sale. Sistemazione

nelle capanne afar, semplici strutture in legno e paglia attrezzate all’interno con letti o pernottamento in tenda. 8° giorno – venerdì 22 novembre 2013 HAMEDELLA » DALOL » BERHALE Pensione completa. Giornata dedicata alla visita di Hamadella e ai suoi dintorni. Qui i geyser sono in perpetua attività e scolpiscono incredibili sculture, il paesaggio si trasforma creando forme e disegni dai colori irreali tra le esalazioni dei piccoli coni vulcanici che danno al panorama un aspetto magico e raro. Attorno alla collina continua lo spettacolo di questa magia vulcanica: a sud di Dalol da una roccia di sale pietrificato esce acqua a temperature altissime che si trasforma in rigagnolo alimentando un lago circolare di acqua ribollente. Si assisterà alla estrazione e al taglio dei blocchi di sale e si potrà vedere chilometriche carovane di cammelli, esempi quasi unici al mondo. Arrivo in serata a BERHALE, punto d’incontro e di commercio del sale. Pernottamento in tenda.

CONOSCEREMO DA VICINO GLI INDOMITI ED AFFASCINANTI AFAR CHE NOMADIZZANO IN QUESTA OSTILE REGIONE

16

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


9° giorno – sabato 23 novembre 2013 MEKELE Pensione completa. Partenza verso Mekele, lungo una pista che corre parallela alla via carovaniera. Lungo il tragitto si potranno incontrare molte carovane che trasportano il sale che seguono un lungo percorso che s’insinua nelle gole di montagna. In questo tragitto s’incontrano gli Afar di montagna, dove le donne hanno delle acconciature più elaborate. Arrivo nella regione del Tigray, zona molto coltivata. Nel tardo pomeriggio arrivo a Mekele, sistemazione in hotel. 10° giorno – domenica 24 novembre 2013 MEKELE » TIGRAY Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di alcune chiese rupestri sparse nei dintorni del Tigray. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.

visita della città in particolare la Chiesa della Trinità, le cui pareti sono arricchite di splendide vetrate artistiche che riproducono il Vecchio e Nuovo Testamento. Trasferimento in località Entoto per avere una veduta panoramica della città. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione per shopping o visite individuali. Cena in hotel. In tarda serata, trasferimento in aeroporto e partenza per Istanbul, pasti e pernottamento a bordo. 12° giorno – martedì 26 novembre 2013 ISTANBUL » VENEZIA Arrivo a Istanbul e proseguimento in coincidenza per Venezia.

11° giorno – lunedì 25 novembre 2013 MEKELE » ADDIS ABABA Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Addis Ababa. Arrivo e mattinata dedicata alla

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

2.990,00

All’iscrizione acconto di euro 800,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 54,00

cod. 13/165 LA QUOTA COMPRENDE

» viaggio aereo con volo regolare di linea in classe economica » tasse aeroportuali e aumenti carburante alla data del 08.04.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle ad Addis Abeba in camere doppie con servizi » tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » sistemazione in lodge o tenda nelle altre località (è necessario il sacco a pelo personale) » tutti i pasti come da programma (diversi con cestino da viaggio) » tutte le visite ed escursioni in fuoristrada 4x4 (4 persone per jeep) » guida parlante italiano per tutto il tour » tutti gli ingressi e permessi previsti nel programma » tutto il materiale da campo, eccetto il sacco a pelo e cuscino » le mance agli autisti e guida » ns. accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » il visto d’ingresso (circa euro 20,00 da pagarsi all’arrivo ad Addis Ababa) » le camere singole (suppl. di euro 210,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza del viaggio Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 08.04.2013. Eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata. N.B. Sconsigliamo il viaggio a chi non presenta spirito di adattabilità, buone condizioni di salute e a chi crede di fare una “vacanza” di altro tipo. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

17


VIAGGIO IN

TERRA SANTA DAL 19 AL 26 NOVEMBRE 2013 - 8 GIORNI In collaborazione con IOT viaggi

LA TERRA SANTA È SPESSO DENOMINATA "SANTUARIO A CIELO APERTO". IL SOGNO DI OGNI PELLEGRINO È RECARSI AI SANTI LUOGHI, COME NAZARETH, BETLEMME, GERUSALEMME, PER VIVERE, SEPPUR IN POCO TEMPO, LE EMOZIONI E LE GIOIE DELLA FEDE, COSÌ COME LI VISSERO I PRIMI DISCEPOLI VICINO A GESÙ. UN PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA: UN'ESPERIENZA CHE SI RIVELERÀ IN TUTTA LA SUA PROFONDITÀ GIORNO PER GIORNO: DI CONOSCENZA, CONTEMPLAZIONE, PREGHIERA, CONDIVISIONE. QUI LA MERAVIGLIOSA STORIA DELLA SALVEZZA DI DIO PER L'UMANITÀ HA TROVATO IL SUO COMPIMENTO IN GESÙ. 1° giorno – martedì 19 novembre 2013 VERONA » TEL AVIV » NAZARETH Ritrovo dei Partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Sistemazione in pullman e trasferimento all’aeroporto di VERONA. Imbarco sul volo speciale per Tel Aviv (snack a bordo). All’arrivo incontro con la guida trasferimento a Nazareth. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento. 2° giorno – mercoledì 20 novembre 2013 NAZARETH Pensione completa. In mattinata visita ai santuari di Nazareth con Santa Messa nella Chiesa dell’Annunciazione, piccolo museo dell’antico villaggio di Nazareth con il Kaire Maria, Chiesa di San Giuseppe, Sinagoga, Fontana della Vergine. Nel pomeriggio salita al Monte Tabor, Basilica della Trasfigurazione e Santuario di Cana di Galilea.

18

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

3° giorno – giovedì 21 novembre 2013 NAZARETH Pensione completa. Giornata dedicata alla visita dei Santuari del Lago di Tiberiade: Santa Messa sul Monte delle Beatitudini, luogo della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci, Tabgha, Primato di San Pietro, Sinagoga di Cafarnao e resti della Casa di San Pietro. Attraversamento del Lago in battello. 4° giorno – venerdì 22 novembre 2013 NAZARETH » GERUSALEMME Pensione completa. In mattinata partenza per Gerico, una delle città più antiche del mondo, lungo la Valle del Giordano. Giro orientativo della cittadina e Santa Messa nella Chiesa del Buon Pastore. Proseguimento per Qumran con gli scavi del Monastero degli Esseni. Continuazione per il Mar Morto e salita verso Gerusalemme lungo l’antica via romana. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento. 5° giorno – sabato 23 novembre 2013 GERUSALEMME Pensione completa. In mattinata visita ai Santuari degli Ulivi: la Cappella dell’Ascensione, Chiesa del Pater Noster, Dominus Flevit, Basilica dell’Agonia, Orto dei Getsemani e Tomba di Maria. Nel pomeriggio visita a Betlemme con il Campo dei Pastori e la Basilica. 6° giorno – domenica 24 novembre 2013 GERUSALEMME Pensione completa. Al mattino visita alla città vecchia di Gerusalemme: il Muro del Pianto, la Spianata del Tempio, il Quartiere ebraico ed il Quartiere armeno. Nel pomeriggio visita al Monte Sion: Cenacolo e chiesa della Dormizione di Maria. 7° giorno – lunedì 25 novembre 2013 GERUSALEMME Pensione completa. Mattino visita alla Chiesa di Sant’Anna, Piscina Probatica e Via Crucis con termine alla Basilica del Santo Sepolcro. Pomeriggio ad Ein Karem visita del Santuario della Visitazione.

8° giorno – martedì 26 novembre 2013 GERUSALEMME » VERONA Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv per le operazioni di imbarco sul volo speciale per Verona. Arrivo e trasferimento con bus privato alle località di origine. ATTENZIONE, il programma può essere modificato in base agli operativi aerei.


QUI LA MERAVIGLIOSA STORIA DELLA SALVEZZA DI DIO PER L'UMANITÀ HA TROVATO IL SUO COMPIMENTO IN GESÙ QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

1.290,00

All’iscrizione acconto di euro 400,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 30,00

Nazareth

Mar Mediterraneo

cod. 13/167 LA QUOTA COMPRENDE

NA

RO

VE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo speciale » le tasse aeroportuali e aumenti carburante alla data del 21/03/2013 » sistemazione in hotel 4 stelle in camere doppie con servizi » trattamento di pensione completa come da programma, bevande escluse » visite ed escursioni in pullman con guida locale parlante italiano e ingressi inclusi come da programma » assicurazione medico bagaglio

EL

-T IV AV

LA QUOTA NON COMPRENDE

TEL AVIV

» le bevande ai pasti » le mance (consigliato min. euro 35,00) » le camere singole (suppl. euro 340,00) » gli extra di carattere personale » tutto quanto non espressamente indicato

GERUSALEMME - VERONA

GERUSALEMME

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio

GIORDANIA

Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 11.02.2013. Per eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata.

ISRAELE CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

19


CAPODANNO IN ETIOPIA LA ROTTA STORICA DAL 28 DICEMBRE AL 06 GENNAIO 2014 - 10 GIORNI

UN VIAGGIO ATTRAVERSO LA STORIA MILLENARIA DELL'ETIOPIA, SITUATA NEL COSIDDETTO "CORNO D'AFRICA", LA CULLA DELL'UMANITÀ, UN'IMMENSA TERRA CHE OFFRE UN MOSAICO AFFASCINANTE DI COLORI, DI CITTÀ STORICHE COME GONDAR, AXUM E LALIBELA, DI RELIGIONI ED ETNIE DIFFERENTI, DI GRANDIOSI SCENARI NATURALI COME L'ALTIPIANO CENTRALE, IL MASSICCIO DEL SIMIEN, IL VASTO LAGO TANA CON SUOI ANTICHI MONASTERI E LE SORGENTI DEL NILO AZZURRO. MA SONO LE CHIESE MONOLITICHE DI LALIBELA, LA GERUSALEMME D'AFRICA, CHE RAPPRESENTANO UNO DEI MOMENTI PIÙ SIGNIFICATIVI DI QUESTO ITINERARIO STORICO IN ETIOPIA. UN ITINERARIO DI GRANDE INTERESSE STORICO E PAESAGGISTICO, L'IDEALE PER CHI VUOL CONOSCERE VERAMENTE QUESTO BELLISSIMO PAESE COSÌ VICINO ANCHE ALLA NOSTRA STORIA! 1° giorno – sabato 28 dicembre 2013 VENEZIA » ISTANBUL » ADDIS ABABA Ritrovo dei Signori Partecipanti nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto a Venezia / Marco Polo. Partenza per Addis Ababa via Istanbul. Arrivo in nottata, trasferimento in hotel, pernottamento. 2° giorno – domenica 29 dicembre 2013 ADDIS ABABA Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita guidata di ADDIS ABABA, che sorge al centro del vasto altipiano a circa 2355 metri di altitudine. Ammirere-

20

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

mo il Museo Nazionale, celebre per i resti fossili di Lucy; l’enorme Mercato, tra i più grandi d’Africa, dove si può acquistare di tutto; la Collina di Entoto, posta a 3.200 metri di altitudine, dalla quale si gode di uno splendido colpo d’occhio sulla città sottostante. 3° giorno – lunedì 30 dicembre 2013 BAHAR DAR » LAGO TANA Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e volo aereo per Bahar Dar, arrivo e proseguimento per il LAGO TANA, dove nasce il Nilo Azzurro. È il più grande dell’Etiopia (lungo 95 km e largo 65 km), costellato da ben 37 isole, 20 delle quali sede di monasteri, antichi rifugi di testi sacri e reliquie. In mattinata escursione in battello sul Lago Tana, posto a 1860 m. di altezza, sosta e visita della Penisola Zeghie e alla Chiesa di Ura Fidane Mehret. In questo monastero copto sono conservate splendide icone, manoscritti miniati e stupende croci. Nel pomeriggio partenza in direzione della cascata del Nilo Azzurro di Tiss Issat (acqua che fuma), descritta dai viaggiatori come una delle più belle del mondo. 4° giorno – martedì 31 dicembre 2013 GONDAR Pensione completa. Di primo mattino partenza in autobus per Gondar, che dista 170 km, punto d’incontro delle grandi vie carovaniere che portavano oro, schiavi e incenso ai porti sul Mar Rosso. Antica capitale fondata dal re Fasilidas, visse un lungo periodo di prosperità in cui sorsero imponenti castelli e fiorirono arti e mestieri. Sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita dei Castelli, la chiesa di Debre Berhan Selasie, con i bellissimi affreschi e lo spettacolare soffitto, capolavoro dell’arte sacra etiope; il Bagno del Re Fassil e la chiesa di Kusquam. 5° giorno – mercoledì 01 gennaio 2014 GONDAR Pensione completa. Escursione dell’intera giornata per visitare e vedere le montagne del Semien si chiamano anche “il Tetto dell’Africa” dove si possono vedere anche le scimmie Gellaba Baboon che

sono endemiche dell’Etiopia. Pranzo al sacco tipo pic-nic. Al rientro sosta per la visita del villaggio Felasha ed il mercato di Gondar. 6° giorno – giovedì 02 gennaio 2014 GONDAR » AXUM Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e volo aereo per AXUM, città antichissima da dove oltre 3000 anni fa ha avuto origine la civiltà e la storia dell’Etiopia. La cittadina che fu sede del reame axumita, di cui conserva colossali stele e rovine dei palazzi reali, glorie di un antico passato. Arrivo e sistemazione in hotel. Inizio della visita con il parco delle steli, con i famosi obelischi e alla antica chiesa fortezza di Santa Maria di Sion, le rovine del palazzo della Regina di Saba, il castello di Re Kaleb e il Museo. 7° giorno – venerdì 03 gennaio 2014 AXUM » LALIBELA Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e volo aereo per LALIBELA, uno dei luoghi più sacri e frequentati dell’Etiopia, posta a 2600 metri sull’altipiano dell’imponente Abuna Josef, un aspro paesaggio montano di intenso fascino. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, città sacra composta da ben undici Chiese Rupestri costruite in soli 24 anni durante la dinastia del Re degli Zagwe. Si tratta di templi monolitici scavati nella roccia che appaiono agli occhi del visitatore come visioni fantastiche. Durante la giornata si potranno visitare le undici Chiese fra cui la più famosa, Beta Giorgis. 8° giorno – sabato 04 gennaio 2014 LALIBELA Pensione completa. Continuazione visita delle chiese monolitiche di Lalibela. Nel pomeriggio visita del Monastero di Naakutolaab del secolo XVI costruita dentro una grotta. 9° giorno – domenica 05 gennaio 2014 LALIBELA » ADDIS ABABA Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e volo aereo per ADDIS ABABA, arrivo e completamento delle visite nel-


la capitale in particolare il Museo della Chiesa di San Giorgio. Tempo a disposizione per un’ultimo breve sguardo alla città o ad uno dei tanti negozi di souvenir del centro. In tarda serata, trasferimento

in aeroporto e partenza per Istanbul. Pasti e pernottamento a bordo.

10° giorno – lunedì 06 gennaio 2014 ISTANBUL » VENEZIA Arrivo a Istanbul in mattinata e proseguimento in coincidenza per Venezia. Arrivo e trasferimento in pullman alle località d’origine.

LA CULLA DELL'UMANITÀ, UN'IMMENSA TERRA CHE OFFRE UN MOSAICO AFFASCINANTE DI COLORI QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

2.650,00

All’iscrizione acconto di euro 600,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 54,00

cod. 13/165 LA QUOTA COMPRENDE

ERITREA

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo di linea in classe economica » le tasse aeroportuali e aumenti carburante alla data del 25.04.2013 » tutti i voli interni » sistemazione in hotel 4 stelle ad Addis Ababa e i migliori disponibili nelle altre località » trattamento di pensione completa » visite ed escursioni con guida locale parlante italiano » trasporto a bordo di pullmino da 20 posti » ingressi ove previsti » mance agli autisti e guida » ns. accompagnatore

Mar Rosso Axum

LA QUOTA NON COMPRENDE

Gondar SUDAN

Lalibela Lago Tana

Bahar Dar

DOCUMENTO INDISPENSABILE

SOMALIA

ADDIS ABABA - ISTANBUL - VENEZIA

BA

L-

U NB

ZIA

NE

VE

-

A IST

Golfo di Aden

DIS

AD

A AB

» le bevande ai pasti » il visto turistico che si ottiene direttamente all’arrivo in aeroporto ad Addis Ababa e costa circa euro 20,00 » le camere singole (suppl. di euro 190,00) » gli extra in genere

ADDIS ABABA

» passaporto in corso di validità per almeno sei mesi successivi alla data di partenza del viaggio. Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 25.04.2013. Eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

21


CAPODANNO A SINGAPORE E HONG KONG STELLE DELL'ASIA DAL 28 DICEMBRE 2013 AL 06 GENNAIO 2014 - 10 GIORNI

TOUR CHE PERMETTE DI VISITARE E METTERE A CONFRONTO LE CITTÀ SIMBOLO DEL TERRITORIO, IN UN MISCUGLIO TRA PASSATO E FUTURO DELLE PIÙ IMPORTANTI CULTURE ASIATICHE. 1° giorno - sabato 28 dicembre 2013 MILANO » HONG KONG Ritrovo dei Signori Partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Trasferimento in aeroporto a Milano Malpensa. Partenza con volo di linea Cathay Pacific per Hong Kong. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno - domenica 29 dicembre 2013 HONG KONG » SINGAPORE Arrivo di primo mattino a Hong Kong e proseguimento in coincidenza per SINGAPORE. Arrivo nella tarda mattinata, incontro con la ns. guida locale e trasferimento in hotel. Pomeriggio a disposizione per relax o visite individuali. Cena e pernottamento. 3° giorno - lunedì 30 dicembre 2013 SINGAPORE Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo libero. Intera giornata dedicata alla visita della città. In questo primo contatto con la vivacissima Singapore, avremo modo di ammirare i contrasti che la rendono così unica e… già uscendo dall’hotel la prima cosa che salta agli occhi è una costruzione moderna con una sagoma di una barca sul tetto… è il Marina Bay Sands Casinò con lo Sky park al 57simo piano. Ed è proprio lì che andremo per una panoramica della città e dell’isola con un ascensore ultra veloce… in un attimo si è sopra le nuvole, per accendere la curiosità degli ospiti incuriositi. Marina Bay è oggi il cuore della città con palazzi futuristici contrastati da strutture in stile coloniale come il Victoria Theatre, l’Empress Palace Building e il ns. hotel appunto, un susseguirsi di vecchio e nuovo a perdita d’occhio. Al termine visita del rinomato

22

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

Giardino Botanico dove c’è la più grande collezione di orchidee al mondo, con 60.000 piante esposte in uno scenario naturale e capire il perché Singapore è la città giardino. Passaggio obbligatorio in Orchard Road che ha la nomea dello Shopping Paradise con migliaia di negozi di qualsiasi articolo; per finire questo primo assaggio della città però non può mancare una capatina nel luogo dove Sir Thomas Stamford Raffles, fondatore di Singapore nel 1819, mise piede la prima volta. Due passi lungo il fiume tra le shophouse. Rientro in hotel. 4° giorno - martedì 31 dicembre 2013 SINGAPORE ETNICA Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo in corso di escursione. Oltrepassato il fiume Singapore, si attraverserà Shenton Way, conosciuta anche come la Wall Street dell’Asia e si farà ingresso nello storico e vivace quartiere di Chinatown, passeggiando tra le stradine intenti ad osservare le consuetudini della gente che ancora oggi ci vive e lavora, ha il sapore di un vero e proprio

tuffo nel passato. Al termine si passerà davanti il Palazzo del Parlamento (sia vecchio che nuovo) ed intorno le numerose vestigia dell’epoca coloniale. Pochi chilometri ed eccoci ad Arab Street, in origine il quartiere arabo che ancora oggi è vissuto non solo perché si trova la Moschea più importante in città, ma anche perché ha una varietà di stoffe, spezie, profumi, cibo tipico arabo. E per finire non può davvero mancare un passaggio a Little India, carica di suoni e odori tipici. Cena libera e possibilità di partecipare ai festeggiamenti di fine d’anno. Allo scoccare della mezzanotte, si potrà assistere ai magnifici spettacoli pirotecnici a ritmo di musica. 5° giorno - mercoledì 01 gennaio 2014 SINGAPORE » HONG KONG Prima colazione in hotel. In tempo utile, trasferimento in aeroporto e partenza per HONG KONG con arrivo nella tarda mattinata. Trasferimento in hotel. Pranzo libero. Nel pomeriggio tour panoramico di Kowlonn con sosta nei punti di maggiore interesse quali: il Jade Mar-

NO

ILA

Canton Guangzhou NG

CINA

G

N HO

KO

Hong Kong

Macao

Mare Cinese del Sud Golfo del Bengala

MALESIA

MI

L

O AN

GK

ON

-H

ON

E

OR

AP

ING

S G-

-M

SINGAPORE


UN MISCUGLIO TRA PASSATO E FUTURO DELLE PIÙ IMPORTANTI CULTURE ASIATICHE

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

23


ket, un vero e proprio paradiso per gli amanti della giada e per gli appassionati di piccoli gadget. Il Tempio Wong Tin Sing, risalente ad oltre un secolo fa e costruito sulle pendici della collina di Kowloon è considerato tra i templi taoisti più importanti. E per finire il giro visita del mercato più famoso di Hong Kong, quello dei fiori e degli uccelli, un luogo molto amato dagli abitanti della città, è diventato nel tempo un coloratissimo mercato. Cena e pernottamento. 6° giorno - giovedì 02 gennaio 2014 HONG KONG Prima colazione, cena e pernottamento. Pranzo in corso di escursione. Escursione intera giornata per il tour panoramico dell’Isola di Hong Kong con sosta nei punti di maggiore interesse: il Victoria Peak, per un’incomparabile vista del porto e della baia, un’oasi quasi incontaminata nel centro di una metropoli ultramoderna. È il luogo perfetto per una passeggiata nel verde o un po’ di footing, oltre che la zona in cui molti vip

24

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

scelgono di abitare. Repulse Bay, la baia più spettacolare della regione. Il suo nome deriva da una battaglia del diciannovesimo secolo nella quale l’esercito britannico respinse l’attacco dei pirati. Oggi è una lussuosa area residenziale frequentata per i ristoranti, il relax e le attività acquatiche. Si prosegue verso il famoso villaggio di pescatori di Aberdeen per vedere la “comunità galleggiante”, ancora parte integrante della società di Hong Kong. Giro su una tradizionale imbarcazione sampan lungo la baia, attraverso il villaggio sull’acqua e intorno alle barche da pesca locali. Un giro in sampan è una delle migliori esperienze culturali di Hong Kong. Questa escursione dà la rara opportunità di venire a contatto con lo stile dei pescatori e delle loro famiglie di fare molte belle foto. 7° giorno - venerdì 03 gennaio 2014 HONG KONG » MACAO Prima colazione e pernottamento in hotel. Escursione intera giornata nell’ex

colonia portoghese di Macao, il primo insediamento europeo in Oriente. Trasferimento al porto e partenza in traghetto navigando l’estuario del fiume delle Perle alla volta di Macao, che fino al 1999 è stata colonia portoghese. La visita di Macao ci riconduce ad un aspetto ormai perduto della Cina coloniale: i resti della Chiesa di San Paolo, costruita nel 1602 e distrutta da un incendio nel 1835, che ne ha lasciato pressochè intatta la facciata; il Tempio A-Ma, costruito più di 400 anni fa: i resti delle antiche mura, erette nel 1569 dai portoghesi a scopo difensivo: la Senado Square, piazza interamente pavimentata con pietre colorate disposte a “onde” e circondata da palazzi storici. Pranzo e immancabile fermata al Casinò. Cena in ristorante. Rientro in hotel in serata. 8° giorno - sabato 04 gennaio 2014 HONG KONG » CANTON Prima colazione e pernottamento in hotel. Escursione intera giornata in Cina. Trasferimento alla stazione ferroviaria e


partenza con treno per GUANGZHOU, meglio conosciuta in Occidente con il nome utilizzato dai francesi, Canton, capoluogo di una delle regioni cinesi più ricche e da sempre la più aperta al commercio e agli scambi internazionali. Tutti i cinesi guardano ai cantonesi con un misto di invidia e sospetto: il loro dialetto particolare, la lunga abitudine agli scambi con gli stranieri, la lontananza dai centri di potere, ne ha fatto una regione quasi a sé stante. Una visita alla città di Canton, che pure non è così ricca di siti turistici, è un’esperienza che certo non lascia indifferenti. Metropoli infaticabile, una passeggiata tra le due strade è l’equivalente di sfogliare le pagine di un riassunto della storia cinese, recente e non solo. La città, caotica e in continuo divenire, con la sua ricchezza industriale e le sue diseguaglianze è infatti lo specchio della Cina di oggi. Ammireremo il Memoriale di Sun Yatsen, considerato il padre della Cina moderna; il Tempio Chen Clan, il The Five Rams Statue, la piccola isola di

Shamian, dove predomina l’architettura coloniale. Pranzo in corso di escursione. Cena in ristorante. Al termine rientro ad Hong Kong in treno. 9° giorno - domenica 05 gennaio 2014 HONG KONG Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del quartiere di Kowloon con il Monastero Chi Lin Nunnery, costruito secondo i precetti Tang; il Ladies Market, tra i più rinomati mercati su strada. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione per visite individuali o shopping. Cena in hotel. In tarda serata trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo. 10° giorno - lunedì 06 gennaio 2014 MILANO Arrivo al mattino a Milano Malpensa. Proseguimento in pullman per le località d’origine.

IL VICTORIA PEAK, UN'OASI QUASI INCONTAMINATA NEL CENTRO DI UNA METROPOLI ULTRAMODERNA QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

3.890,00

All’iscrizione acconto di euro 900,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 82,00

cod. 13/199 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti in Italia e all’estero » volo aereo di linea Cathay Pacific in classe economica » tasse aeroportuali e aumenti carburante alla data del 22.04.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle, camere doppie con servizi » i pasti indicati nel programma (alcuni cucina cinese) » visite ed escursioni con guide locale parlante italiano » tutti gli ingressi previsti nel programma » mance alle guide e autisti » ns. accompagnatore per un minimo di 15 partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » i pasti liberi » eventuali escursioni facoltative » eventuali aumenti delle tasse aeroportuali e carburante » le camere singole (suppl. di euro 790,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro americano alla data del 22.04.2013. Per eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

25


CAPODANNO IN SENEGAL IL PAESE PIÙ ALLEGRO DELL'AFRICA DAL 28 DICEMBRE 2013 AL 06 GENNAIO 2014 - 10 GIORNI

IL SENEGAL È SENZA DUBBIO IL PAESE PIÙ ALLEGRO E OSPITALE DELL'AFRICA OCCIDENTALE. DA 50 ANNI È INDIPENDENTE E SI PRESENTA AI NOSTRI OCCHI PER LE SUE STRAORDINARIE BELLEZZE NATURALI DI LAGHI, COSTE, IL DELTA DEL FIUME SALOUM E LE FORESTE DI MANGROVIE, MA ANCHE PER L'ANIMA CULTURALE DELL'ANTICA CAPITALE SAINT LOUIS O DELL'ODIERNA E MODERNA DAKAR O NEI CONTATTI CHE SI AVRANNO IN VILLAGGI DI DIFFERENTI ETNIE: MUSICA E MUSICA… BALLI E DANZE… IL RITMO AFRICANO, LE SINUOSE MOVENZE E SPLENDIDI SORRISI CATTURANO L'ATTENZIONE COSÌ COME I TESSUTI, I FIORI, LA FRUTTA, I SAPORI E GLI ODORI DELLE TANTE SPEZIE CHE SI TROVANO NEI COLORATISSIMI MERCATI SPARSI TRA VILLAGGI E CITTÀ.

quadrata per la popolazione locale, ai tipici mercati, ecc.. Quindi partenza in traghetto (20 minuti di traversata) per l’isola di Gorée, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Centro di transito durante lo schiavismo, si calcola che in 3 secoli ben 20 milioni di persone siano state deportate in schiavitù verso le Americhe. Visita dell’isola e ritorno a Dakar nel tardo pomeriggio. Cena in un tipico ristorante africano. 3° giorno – lunedì 30 dicembre 2013 DAKAR » LAGO ROSA » SAINT LOUIS Pensione completa. Partenza per il Lago Rosa, curioso fenomeno naturale, con 360 gr. di sale per litro, ed un colore che va dal rosa al porpora secondo l’intensità del sole. Giro in 4x4 intorno al Lago Rosa, ove vedremo dalle rive il lavoro incessante dei raccoglitori di sale. Continuazione sulle dune, ove passava il famoso rally Paris/Dakar, e verso l’oceano sino alla battigia. Nel pomeriggio proseguimento attraversando i “ Niayes”, fertili depressioni nel cordone dunario costiero, zone di produzione ortofrutticola destinata al consumo interno ed all’esportazione verso l’Europa. Dal Cayor raggiungeremo St. Louis, alle porte del Sahel. Arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

1° giorno – sabato 28 dicembre 2013 VENEZIA » DAKAR Ritrovo dei Signori Partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Trasferimento in aeroporto a Venezia e partenza con volo di linea per il Senegal via Lisbona. Arrivo in tarda serata a Dakar, trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, pernottamento. 2° giorno – domenica 29 dicembre 2013 DAKAR » GOREE Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo in corso di escursione. Visita della città di Dakar, moderna metropoli dove vive ben un quarto della popolazione senegalese: visita ai quartieri residenziali e coloniali, con grandi viali alberati, alla medina costruita su pianta

26

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

4° giorno – martedì 31 dicembre 2013 SAINT LOUIS PARCHI: DJOUDJ Pensione completa. In mattinata, visita del parco del Djoudj, 3° parco ornitologico mondiale, che accoglie in inverno la nidificazione di circa 2 milioni di uccelli migratori di 350 specie diverse. Escursione in piroga verso le zone di nidificazione dei pellicani. Nel pomeriggio, durante il ritorno a Saint Louis, deviazione al villaggio di Savoigne, l’unico nella zona a raggruppare una comunità cristiana ed una comunità mussulmana (95% della popolazione). Visita del “Centre Saint Blaise” creato più di 20 anni fa da Padre Emanuele, originario di Codogno. L’attività principale è la produzione artigianale e la decorazione di statuette (utilizzate anche nei presepi). Arrivati a Saint Louis, giro in calesse della prima città costruita dagli Europei in Africa nera su un’isola alla foce del fiume Senegal, e punto di partenza della colonizzazione francese verso l’interno dell’Africa. Cena con veglione. 5° giorno – mercoledì 01 gennaio 2014 TOUBA » TOUBACOUTA Pensione completa. Ritorno verso sud, dal Sahel alla savana, dalle acacie alle palme ed ai maestosi baobab. Lungo

MAURITANIA DA

KA

R

Saint Louis -V

EN

EZ

IA

Touba

-L

IS

BO

NA

ZIA

NE

VE

Goree DAKAR Bandia AR Saly AK -D NA Mbodiene O B

IS

-L

SENEGAL

Toubacouta

Oceano Atlantico GUINEA

MALI


LE SUE STRAORDINARIE BELLEZZE NATURALI DI LAGHI, COSTE, IL DELTA DEL FIUME SALOUM E LE FORESTE DI MANGROVIE

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

27


il percorso sosteremo in tipici villaggi wolof e serère dove potremo vedere spezzoni di vita giornaliera. A Touba, città santa della confraternita islamica Mouride, visita della Grande Moschea. Proseguimento verso Kaolack, capoluogo del Sine-Saloum, antico porto commerciale sul fiume Saloum, specializzato nel trasporto delle arachidi e del sale. Nei villaggi lungo il percorso, possibilità di vedere durante la stagione invernale le colline di arachidi ammassate in attesa di essere trasferite all’oleificio. Sosta alla saline di Kaolack, giro della città e continuazione verso il delta del fiume Saloum. Arrivo in serata a Toubacouta, sistemazione in lodge.

pitechi, scimmie rosse (patas), colonie di colobi rossi e di galagoni (minuscoli lemuri) popolano la foresta. Nel pomeriggio escursione in piroga verso l’isola di Diorom Boumag, immenso ammasso di conchiglie di più di 20 metri di altezza, che rivestono tumuli funerari multisecolari, sui quali sono cresciuti maestosi baobab (alberi calcicoli), Al tramonto, raggiungeremo il “Reposoir”, isolotto dormitorio dove centinaia di uccelli si riuniscono per la notte, al riparo dai predatori. Oltre ai pellicani, numerose egrette, cormorani e martin pescatori si contendono un ramo ove installarsi e pernottare, il tutto in un baccano indescrivibile. Rientro in lodge in serata.

6° giorno – giovedì 02 gennaio 2014 TOUBACOUTA Pensione completa. In mattinata visita della foresta sacra di Soutouto e del centro Fagaru ivi installato. Consacrato alla formazione e alla promozione di progetti di protezione dell’ecosistema del delta, è situato al centro di una delle ultime foreste naturali della regione, con una ricca diversità biologica e specie vegetali antiche e rare, ed una fauna molto diversificata. Una passeggiata con guida locale specializzata attraverso i sentieri ecologici tracciati nella foresta, ci aiuterà nell’osservazione: oltre ad una grande varietà di uccelli, facoceri, (cinghiali africani), oritteropi, sciacalli, guibes harnachés (piccole antilopi), cerco-

7° giorno – venerdì 03 gennaio 2014 TOUBACOUTA » ISOLE DEL SALOUM » MBODIENE Pensione completa. In mattinata imbarco per la traversata in piroga tra i bracci di mare del Delta del Sine-Saloum, zona privilegiata di riproduzione di pesci ed uccelli, nei bracci di fiume bordati di mangrovie. L’acqua resa salmastra dall’afflusso delle maree, consente la vita di varie specie di pesci, crostacei e molluschi, soprattutto ostriche incrostate sulle radici aeree delle mangrovie. Il delta è luogo di predilezione di varie specie di uccelli, che vi trovano cibo in abbondanza: zona umida di importanza mondiale per l’ecosistema, pressochè disabitata, è rimasta naturalmente

protetta dall’inquinamento e dall’opera dell’uomo. Attraversando il Delta del Saloum dal sud verso nord, faremo sosta in tipici villaggi insulari di pescatori nomadi. Pranzo pic-nic a base di pesce grigliato. Proseguimento verso Djffere, sulla lingua di terra tra il fiume Saloum e l’Oceano Atlantico. Sbarco e continuazione in bus verso la Piccola Costa. In serata sistemazione in hotel. 8° giorno – sabato 04 gennaio 2014 MBODIENE » JOAL FADIOUTH » SALY Prima colazione in hotel, pranzo lungo il percorso. Partenza per Joal, città natale del poeta e primo presidente senegalese Leopold Sedar Senghor, per la visita in piroga a pertica dell’isola di Fadiouth, del cimitero di conchiglie e dei granai su palafitte. Vedremo l’ingegnoso sistema adottato dagli abitanti di Fadiouth per guadagnare terreno sul braccio di mare, ampliando continuamente l’isola grazie ad ammassi di valve di molluschi. Continuazione verso la stazione balneare di Saly, sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 9° giorno – domenica 05 gennaio 2014 BANDIA » DAKAR Dopo la prima colazione visita della riserva di Bandia, creata nel 1990 allo scopo di reintrodurre alcune specie come giraffe e struzzi, che vivevano sul territorio nei secoli scorsi. Oltre a parecchie specie locali: gazzelle, faco-

BALLI E DANZE… IL RITMO AFRICANO, LE SINUOSE MOVENZE E SPLENDIDI SORRISI CATTURANO L'ATTENZIONE COSÌ COME I TESSUTI I FIORI LA FRUTTA

28

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


ceri, bufali, scimmie, varani, tartarughe, antilopi, uccelli, ecc… la riserva ospita allo stato libero animali provenienti dal Parco Niokolo Kobo dal Camerun e soprattutto dal Sud Africa: rinoceronti, giraffe, zebre, antilopi, Elan del Capo e struzzi. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio continuazione verso Dakar, cena in ristorante. Al termine, trasferimento in aeroporto e partenza per Lisbona. 10° giorno – lunedì 06 gennaio 2014 LISBONA » MILANO Arrivo di primo mattino a Lisbona e proseguimento in coincidenza per Milano Malpensa.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

2.590,00

All’iscrizione acconto di euro 600,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 54,00

cod. 13/201 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo regolare di linea » tasse aeroportuali e aumenti carburante alla data del 20.04.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle a Dakar e nei migliori disponibili nelle altre località » trattamento di pensione completa come da programma » ½ bottiglia di acqua minerale a pasto » cenone di capodanno » trasporto in bus Toyota Coaster (da 22 posti) » visite ed escursioni come da programma con guida parlante italiano » le mance (autista e guida) » ns. accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE

» eventuali escursioni facoltative » eventuali aumenti carburante e tasse aeroportuali » le camere singole (suppl. di euro 290,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza. Non è richiesto il visto Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione.

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

29


CAPODANNO IN SICILIA CENTRALE DAL 29 DICEMBRE 2013 AL 02 GENNAIO 2014 - 5 GIORNI

"IN MEDIO STAT VIRTUS" DICEVANO I LATINI. CON QUESTA PROPOSTA DI VIAGGIO INUSUALE SARÀ POSSIBILE SCOPRIRE I VIRTUOSISMI DI UN TERRITORIO TURISTICAMENTE POCO BATTUTO LA SICILIA CENTRALE CUSTODISCE GLI ARCHETIPI DI ANTICHE VIRTÙ LEGATE AL CULTO DELLA MADRE TERRA, IL MITO DI DEMETRA E KORE CHE EBBE IL SUO FULCRO AD ENNA. UN BREVE VIAGGIO NELL'INTIMITÀ DELLA REGIONE PER COMPRENDERE IL CONCETTO ORIGINARIO DI "SICILIANITÀ".

dopo una totale ristrutturazione e celebre per i suoi mosaici pavimentali raffiguranti scene di vita quotidiana risalenti al III° e IV° sec. Si tratta di una delle più insigni testimonianze archeologiche della Sicilia romana, stupefacente per la sua ingegnosa architettura e per la bellezza dei pavimenti delle sale. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della cittadina di Enna, il capoluogo di provincia più alto d’Italia che raggiunge i 950 mt d’ altezza. Si ammireranno La Rocca di Cerere (quel che resta dell’antichissimo Tempio dedicato a Cerere) ed il Castello di Lombardia. Passeggiata tra le caratteristiche viuzze attraversando il caratteristico quartiere del S.S Salvatore fino ad arrivare alla chiesa a Lui dedicata, piccolo gioiello nascosto che custodisce il simulacro del Cristo che viene portato in processione in occasione della Santa Pasqua. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

1° giorno - domenica 29 dicembre 2013 VENEZIA » PALERMO Ritrovo dei signori partecipanti e trasporto all’aeroporto di Venezia. Operazioni di imbarco e partenza per la Sicilia. Arrivo a Palermo e partenza per la visita della Palermo Barocca. In particolare si visiteranno: la chiesa del Gesù o Casa Professa, immersa nel centro storico della città a due passi da uno dei mercati più caratteristici di Palermo, quale è Ballarò. La chiesa da poco restaurata rappresenta oggi uno dei massimi esempi del fasto tipico dell’epoca barocca. A seguire la chiesa di San Giuseppe dei Teatini del 1612, fra le più grandi in città, dagli effetti intensamente cromatici.  Si visiteranno inoltre gli splendidi oratori di San Domenico e Santa Cita, vivacemente decorati con stucchi del Serpotta, per qualche critico fin troppo esuberante. Pranzo libero. In serata sistemazione in hotel a Palermo, cena e pernottamento.

3° giorno - martedì 31 dicembre 2013 AGRIGENTO Prima colazione in hotel. In mattinata partenza in pullman per Agrigento. La città sorge sulla cima di un colle e trae rinomanza mondiale dalla presenza di numerosi monumenti dorici. Ci si fermerà nella splendida Valle dei Templi per ammirare: il Tempio della Concordia, tra i templi greci meglio conservati; il Tempio di Giunone distrutto in gran parte da un terremoto nel Medio Evo ed il Tempio di Castore e Polluce, costruito intorno al V sec. a.C. le cui colonne sono diventate il simbolo della città. Possibilità di visita del suggestivo giardino della Kolymbetra. Piccola valle nel cuore della Valle dei Templi è stato riportato recentemente ai suoi originari splendori dal FAI. Bene storico, paesaggistico e naturalistico di grande rilievo offre al visitatore la sensazione di essere in un posto magico e senza tempo e circondati da una natura rigogliosa. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro in hotel. Tempo libero a disposizione per i preparativi per il Gran Galà di Fine Anno. Gran cenone e Veglione di Fine anno con orchestra e serata danzante. Pernottamento.

2° giorno - lunedì 30 dicembre 2013 PIAZZA ARMERINA » ENNA Prima colazione in hotel. Incontro con la guida locale e partenza per Piazza Armerina per la visita guidata della Villa Romana del Casale, da poco riaperta al pubblico

30

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

4° giorno - mercoledì 01 gennaio 2014 CEFALÙ » CASTELBUONO Prima colazione in hotel. In mattinata visita della pittoresca cittadina del litorale tirrenico, immersa nel verde e dominata da una rocca su cui fa spicco la bellissima cattedrale normanna del XII sec., splendido esempio di un’architettura particolare con i suoi torrioni, le sue finestre, i suoi archetti, il suo prezioso portale. Molti altri sono i motivi di interesse percorrendo le vie del centro storico: i resti del duecentesco Osterio Magno, che, secondo la leggenda, sarebbe stato la dimora di Ruggero II; il Lavatoio Medievale, costruito là dove, probabilmente, in epoca romana erano dei bagni pubblici frequentati anche da Cicerone, che soggiornò a Cefalù per un periodo di tempo. Proseguimento per Castelbuono e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Castelbuono, paese medievale dal passato importante ai piedi delle Madonie. Si inizierà la visita dalla Chiesa della Madrice Vecchia per risalire sino al poderoso Castello dei Ventimiglia. Nelle numerose pasticcerie del centro si potranno gustare diverse varietà di dolci tipici. Nel pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento. 5° giorno - giovedì 02 gennaio 2014 PALERMO » VENEZIA Prima colazione in hotel. In mattinata visita dell’Orto Botanico considerato un enorme museo all’aperto, esso vanta un’attività di oltre duecento anni che ha consentito tra l’altro lo studio e la diffusione, in Sicilia, in Europa e in tutto il bacino del Mediterraneo, di innumerevoli specie vegetali, molte originarie delle regioni tropicali e subtropicali. La peculiarità di questo Orto è rappresentata, infatti, dalla grande ricchezza di specie ospitate e dalla monumentalità di alcune di esse: le favorevoli condizioni climatiche di Palermo ne fanno, infatti, un luogo ricco di espressioni di flore diverse. Pranzo in ristorante. Salita al Monte Pellegrino definito da Goethe “il più bel promontorio del mondo”. Visita del Santuario di Santa Rosalia, patrona della città. Al termine trasferimento all’aeroporto di Palermo e partenza per Venezia. Arrivo e trasferimento alle località di origine.


UN BREVE VIAGGIO NELL'INTIMITÀ DELLA REGIONE PER COMPRENDERE IL CONCETTO ORIGINARIO DI "SICILIANITÀ". QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

990,00

All’iscrizione acconto di euro 250,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 22,00

cod. 13/204 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo di linea in classe economica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 15.06.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle, camere doppie con servizi » i pasti come da programma, bevande incluse (1/4 di vino e ½ di minerale) » cenone e veglione di capodanno, bevande incluse » guide ove previste nel programma » pullman G.T. per tutte le visite ed escursioni » ns. accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE

Mar Tirreno PALERMO

- VE RM O PAL E

VENEZIA - PALERMO

NE ZIA

Cefalù Castelbuono Enna Piazza Armerina

» le mance » eventuali aumenti carburante e tasse aeroportuali » eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in loco » gli ingressi ai monumenti » le camere singole (suppl. di euro 120,00) » gli extra in genere Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione.

Agrigento

Mar Mediterraneo CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

31


ISTANBUL PER L'EPIFANIA DAL 02 AL 05 GENNAIO 2014 - 4 GIORNI

ADAGIATA SULLE SPONDE DEL BOSFORO, CON UN PROFILO SEGNATO DA CUPOLE E MINARETI, ISTANBUL È UNA DELLE CITTÀ PIÙ ROMANTICHE DEL MONDO. LE SUE ORIGINI RISALGONO AI TEMPI DI BISANZIO E COSTANTINOPOLI, E IN SEGUITO LA CITTÀ FU A CAPO DELL'IMPERO OTTOMANO. OGGI ISTANBUL È IL CUORE CULTURALE DELLA TURCHIA E UN LUOGO VIVACE E ANIMATO. IN QUESTA VASTA CITTÀ, CHE SI ESTENDE SU DUE CONTINENTI, POTETE CALCARE LE VIE PERCORSE UN TEMPO DA CROCIATI E GIANNIZZERI, AMMIRARE LE MOSCHEE (L'ESPRESSIONE ARCHITETTONICA PIÙ SUBLIME DELLA PIETÀ ISLAMICA), ENTRARE NELL'HAREM DEL SULTANO E ANDARE A CACCIA DI OGGETTI NEL KAPAL? ÇAR?? (IL GRAN BAZAR).

32

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

1° giorno – giovedì 02 gennaio 2014 VENEZIA » ISTANBUL Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a VENEZIA e partenza con volo di linea per ISTANBUL. Arrivo, trasferimento in hotel. Pomeriggio passeggiata panoramica del centro storico con l’accompagnatore. Cena e pernottamento. 2° giorno – venerdì 03 gennaio 2014 ISTANBUL Prima colazione e pernottamento in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città con guida: l’antico Ippodromo, costruito nell’epoca romana; la Moschea Blu, in stile ottomano e famosa per le decorazioni interne con le piastrelle di Iznik; Santa Sofia, chiesa per 916 anni, moschea per 477, finalmente convertita in Museo dal 1936. Pranzo in ristorante tipico turco. Nel pomeriggio visita del Palazzo Topkapi, antica residenza dei sultani ottomani. Al termine tempo libero nel Gran Bazar. Cena libera.

3° giorno – sabato 04 gennaio 2014 ISTANBUL Prima colazione e pernottamento in hotel. Pasti liberi. Tempo libero a disposizione per attività individuali o escursioni organizzate sul posto. Si consiglia la visita della Basilica Cisterna, San Salvatore in Chora, il Mercato delle Spezie. Nel pomeriggio possibilità di fare l’escursione in vaporetto sul Bosforo, costeggiando la costa europea ed asiatica, il Corno d’Oro (facoltativa). 4° giorno – domenica 05 gennaio 2014 ISTANBUL » VENEZIA Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per altre visite o acquisti. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza con volo di linea per Venezia. Arrivo e proseguimento in pullman per le località d’origine.


ADAGIATA SULLE SPONDE DEL BOSFORO, CON UN PROFILO SEGNATO DA CUPOLE E MINARETI, ISTANBUL È UNA DELLE CITTÀ PIÙ ROMANTICHE DEL MONDO QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

699,00

All’iscrizione acconto di euro 200,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 18,00

cod. 14/001 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti in Italia e Turchia » viaggio aereo con volo di linea in classe economica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 13.05.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle, camere doppie » i pasti come da programma » guida parlante italiano ove previsto » tutti gli ingressi previsti nel programma (Moschea Blu, Santa Sofia, Topkapi) » ns. accompagnatore con min. di 15 partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti, » i pasti liberi » eventuali escursioni facoltative » aumenti carburante o tasse aeroportuali » le camere singole (suppl. di euro 140,00) » gli extra in genere.

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto individuale o carta d’identità valida non rinnovata Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione.

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

33


EPIFANIA IN SICILIA ORIENTALE DAL 02 AL 06 GENNAIO 2014 - 5 GIORNI

PER MILLENNI LA COSTA OCCIDENTALE DELLA SICILIA, SPAZZATA DAI VENTI, HA ATTIRATO INVASORI STRANIERI: LAMBITA DA ACQUE PESCOSE, RICCA DI ESTESI VIGNETI E SALINE, HA CONOSCIUTO L'ARRIVO DI POPOLI CHE HANNO LASCIATO PROFONDE TRACCE NEL PAESAGGIO E NELLA CULTURA LOCALE COME I FENICI, I GRECI, I ROMANI E I NORMANNI. ANCHE GLI INGLESI LASCIARONO UN SEGNO, INFATTI NEL DICIOTTESIMO SECOLO ALCUNI IMPRENDITORI BRITANNICI FECERO UNA GRANDE FORTUNA CON UNO DEI VINI DOLCI PIÙ FAMOSI DEL MONDO, IL MARSALA. OGGI QUESTO ANGOLO DI SICILIA, ANCORA POCO ESPLORATO, È PERFETTO PER CHI AMA VIAGGIARE: SUGGESTIVE ROVINE, FAVOLOSI PIATTI DI PESCE, VINO, FAMIGLIA E AMICI. 1° giorno - giovedì 02 gennaio 2014 VENEZIA » CATANIA » NOTO Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a Venezia e partenza con volo di linea per la Sicilia. Arrivo all’aeroporto Fontanarossa di Catania, sistemazione in bus privato e trasferimento al centro storico di Catania. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata del centro storico di Catania. In serata trasferimento all’hotel di Noto, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento. 2° giorno - venerdì 03 gennaio 2014 SIRACUSA » NOTO Pensione completa in hotel. In mattinata trasferimento a Siracusa. Visita guidata del parco archeologico. Passeggiata a

34

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

Ortigia con una storia millenaria. Ovunque in essa, in ogni strada come nei tanti monumenti, si possono cogliere le testimonianze del suo passato. Ortigia, come pochissimi altri centri storici nel mondo, mostra, senza soluzioni di continuità, tutte le epoche che ha attraversato, dalla fondazione ai giorni nostri. Nel pomeriggio escursione a NOTO, capitale del barocco siciliano e Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Serata danzante in hotel. 3° giorno - sabato 04 gennaio 2014 MODICA » RAGUSA IBLA Prima colazione in hotel. Partenza per Modica e visita guidata ai due Duomi delle Grotte Vestite e al laboratorio del cioccolato con degustazione. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio proseguimento per Ragusa/IBLA per visitare il Portale di San Giorgio, il Duomo, il Circolo di Conversazione e il Giardino Ibleo. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento. 4° giorno - domenica 05 gennaio 2014 PALAZZOLO ACREIDE » CAVA GRANDE » AVOLA Prima colazione in hotel. Partenza per Palazzolo Acreide e visita guidata del-

la zona archeologica e del centro storico con la visita (ingresso da pagare) della casa museo di Antonino Uccello. Rientro in hotel e pranzo. Visita a Cava Grande alle case delle vecchie arti. Proseguimento per Avola e visita guidata al Palmento - Frantoio di via Villafranca, Chiesa Madre, Reffettorio dei Domenicani con il celebre quadro contemporaneo dell’artista Fratantonio, il Teatro Garibaldi, le Chiese di San Antonio Abate e della SS Annunziata e il vecchio mercato con degustazione di prodotti locali (mandorle, biscotti di mandorla, nero d’avola, conserve etc.). In serata rientro in hotel, cena e pernottamento. 5° giorno - lunedì 06 gennaio 2014 MARZAMEMI » CATANIA » VENEZIA Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata ad una passeggiata a Marzamemi, antico borgo marinaro e di Portopalo di Capopassero. Rientro in hotel e pranzo. Trasferimento all’aeroporto Fontanarossa di Catania, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per il rientro. Arrivo a Venezia e proseguimento in pullman per le località d’origine.


LAMBITA DA ACQUE PESCOSE, RICCA DI ESTESI VIGNETI E SALINE, HA CONOSCIUTO L'ARRIVO DI POPOLI CHE HANNO LASCIATO PROFONDE TRACCE NEL PAESAGGIO E NELLA CULTURA LOCALE QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

760,00

All’iscrizione acconto di euro 200,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 22,00

cod. 14/002 LA QUOTA COMPRENDE

» viaggio aereo in classe economica » tasse aeroportuali e aumenti carburante alla data del 21.06.2013 » tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » sistemazione in hotel 4 stelle, in camere doppie » pensione completa come da programma, bevande ai pasti » guide ove previsto » ns. accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE

Catania

IA

NE Z

VE IA -

CA TA N

VEN EZIA

- CA TAN IA

Mar Tirreno

» le mance » gli ingressi » eventuali aumenti tasse aeroportuali e carburante » le camere singole (suppl. di euro 130,00) » gli extra in genere Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione.

Palazzo Acreide Mar Mediterraneo

Ragusa Modica

Siracusa Avola Noto Marzamemi

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

35


IL MEGLIO DI

CUBA

DAL 17 AL 26 GENNAIO 2014 - 10 GIORNI

NO ILA -M RID -M AD BA NA

2° giorno – sabato 18 gennaio 2014 LA HABANA Prima colazione in hotel. Partenza per la visita panoramica della città de La Habana iniziando dalla fortezza del Morro, situato all’entrata del porto. Visite a piedi del centro storico (dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1982), che con i sui 5 km quadrati è il centro coloniale più vasto dell’America Latina; Plaza de Armas; il Palacio de los Capitanes Generales (massima espressione del Barocco cubano), che fu la casa del governatore di Cuba; l’hotel

3° giorno – domenica 19 gennaio 2014 LA HABANA » VIÑALES » LA HABANA Prima colazione in hotel. Partenza in bus alla volta di Valle de Viñales, la provincia più occidentale di Cuba dove si coltiva il miglior tabacco del mondo. Durante il viaggio sarà possibile ammirare vallate di palme reali (albero nazionale di Cuba). In transito visita ad una fabbrica di sigari. Continuazione del viaggio a Valle de Viñales. Sosta al Mirador de los Jazmines. Visita alla Casa del Veguero (coltivatore di tabacco). Visita alla Cueva del Indio, con inclusa una piccola navigazione lungo il fiume che scorre all’interno della grotta. Pranzo in ristorante. Ritorno in hotel a La Habana. Cena e pernottamento.

HA

1° giorno – venerdì 17 gennaio 2014 MILANO » CUBA Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a Milano Malpensa e partenza con volo di linea per Cuba con scalo e cambio di aeromobile a Madrid. Arrivo a La Habana nel tardo pomeriggio e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Ambos Mundos che annovera tra i suoi ospiti più famosi Ernest Hemingway; Piazza della Cattedrale; la Bodeguita del Medio famoso bar ristorante dove nacque il celebre cocktail Mojito; il Museo del Rhum per conoscere il processo di lavorazione del Havana Club e degustarlo. Pranzo al ristorante . Dopo il pranzo visita alla casa Museo di Ernest Hemingway. Rientro in hotel. Cena al ristorante Sierra Maestra all’ultimo piano dell’Hotel Habana Libre da cui si osserva una bellissima panoramica de La Habana by night.

LA HABANA

LA

LA TERRA PIÙ BELLA CHE L'OCCHIO UMANO ABBIA MAI VISTO. COSÌ DISSE CRISTOFORO COLOMBO QUANDO SCOPRÌ LE COSTE ORIENTALI DI CUBA. OGGI COME ALLORA OGNI VIAGGIATORE CHE SBARCA SULL'ISOLA È INVITATO A SCOPRIRNE I RITMI, I LUOGHI E LA GENTE CHE COSTITUISCE IL FASCINO MAGGIORE DI CUBA. CUBA È MUSICA, STORIA, NATURA, ARTE, FOLKLORE, UN POPOLO ALLEGRO E CORDIALE, CUBA SI RICONOSCE NEGLI OCCHI DELLA SUA GENTE, NEI SORRISI DEI SUOI BAMBINI, NELLE MANI DEI VECCHI CHE SUONANO LA CHITARRA, IL TAMBURO O FUMANO UN SIGARO...

NO

LA

MI

ID DR

LA

4° giorno – lunedì 20 gennaio 2014 LA HABANA » CIENFUEGOS » TRINIDAD Colazione in hotel. Partenza per Cienfuegos, la Perla del Sud. Arrivo nella Piazza centrale della città, Parque Martì che, per la sua importanza storica e per gli edifici che la circondano è stata dichiarata patrimonio nazionale. Cienfuegos vanta un centro coloniale ben conservato ed è l’unica città di Cuba fondata dai francesi provenienti dalla Louisiana. Visita panoramica al Palacio del Ayuntamiento e al Teatro Tomas Terry, una piccola gioia con platea a ferro di cavallo e due ordini di palchi in legno; in questo teatro cantarono Enrico Caruso e Sarah Bernhardt. Tra gli edifici più significativi, la Catedral de la Purisima Concepcion ed il Palacio Ferrer che ospita la Casa Provincial de la Cultura. Pranzo in ristorante. Proseguimento del viaggio per Trinidad. Sistemazione in hotel. Cena, pernottamento. 5° giorno – martedì 21 gennaio 2014 TRINIDAD Pensione completa. Giornata a disposizione per attività balneare. 6° giorno - mercoledì 22 gennaio 2014 TRINIDAD / CAMAGUEY Prima colazione in hotel. Visite della cittadina, una delle prime fondate dagli spagnoli nel secolo XVI e dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 1988. Durante l’escursione si visiterà la chiesa parrocchiale Mayor de la Santisima Trinidad con il

NA

BA

HA

A

-M

Oceano Atlantico Viñales

Cienfuegos Trinidad Mar dei Caraibi

Camaguey

Santiago de Cuba

36

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


LA TERRA PIÙ BELLA CHE L'OCCHIO UMANO ABBIA MAI VISTO. COSÌ DISSE CRISTOFORO COLOMBO QUANDO SCOPRÌ LE COSTE ORIENTALI DI CUBA

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

37


suo lussuoso altare ornato con pietre preziose ed immagini risalenti al XVIII secolo, il Palazzo del Conte Brunet attuale Museo Romantico in Piazza Mayor dove si possono apprezzare gli arredamenti dell’epoca coloniale. Transito al mercato dell’artigianato. Visita al bar la Canchanchara dove si potrà degustare il cocktail a base di rhum, lime e miele che dà il nome a questo locale. Pranzo al ristorante. Dopo il pranzo partenza per la città di Camaguey. Arrivo sistemazione nelle camere. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel. 7° giorno – giovedì 23 gennaio 2014 CAMAGUEY » SANTIAGO DE CUBA Prima colazione in hotel. Inizio delle visite della città fondata nel 1515, il suo primo nome era Santa Maria de Puerto Principe. È la città delle piazze e delle chiese barocche: ne conta oltre venti. Passeggiata nel centro storico e visita alla chiesa della Merced dove si può ammirare un Cristo settecentesco custodito in una teca d’argento realizzata dal messicano Benitez Alfonso fonden-

do 25.000 monete d’argento raccolte tra i devoti; visita alla Plaza e alla Casa Museo San Juan de Dios, La Casa de la Trova. Sosta a Bayamo per il pranzo. Proseguimento del viaggio a Santiago de Cuba. Arrivo e sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 8° giorno – venerdì 24 gennaio 2014 SANTIAGO DE CUBA » LA HABANA Dopo la prima colazione, city tour della città di Santiago, Capitale dell’isola durante la prima metà del secolo XVI, la più caraibica delle città cubane, conosciuta per la sua storia, la sua gente allegra, per i ritmi e le danze tradizionali. Visita del Parque Cespedes, passeggiata per Calle Heredia, visita della Casa di Diego Velazquez. Trasferimento al Castillo del Morro progettato da Battista Antonelli, fu costruito nel 1663. Dalle sue mura si gode una vista spettacolare della baia di Santiago. Al suo interno è ospitato il Museo della Pirateria. Pranzo in ristorante. Dopo il pranzo, visita panoramica del Cuartel Moncada, ex caserma dell’esercito di Batista ora adibito in parte a

scuola, ed in parte, accoglie il Museo 26 de Julio (visita), con cimeli e documenti delle guerre d’indipendenza e della lotta rivoluzionaria. Cena con cestino da viaggio fornito dall’hotel. Nel tardo pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Santiago per il volo a La Habana. Arrivo trasferimento in hotel. Pernottamento. 9° giorno – sabato 25 gennaio 2014 LA HABANA » ITALIA Prima colazione in hotel. Pranzo in ristorante. Visita panoramica de La Habana Art Decó, il Capitolio de La Habana, La Rampa, l’Università de la Habana, al Cimitero Monumentale di Colon, la Plaza de la Revolución quartieri residenziali moderni. In tempo utile trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo. 10° giorno – domenica 26 gennaio 2014 MADRID » MILANO Arrivo a Madrid e proseguimento in coincidenza per Milano Malpensa. Arrivo e trasferimento in pullman per le località di origine.

CUBA È MUSICA, STORIA, NATURA, ARTE, FOLKLORE, UN POPOLO ALLEGRO E CORDIALE

38

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

2.490,00

All’iscrizione acconto di euro 600,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 54,00

cod. 14/006 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo in classe economica con volo regolare di linea » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 08.04.2013 » volo aereo Santiago/Havana » sistemazione in hotel 5 stelle (Habana, Santiago), 3 stelle (Trinidad), 2 stelle a Camaguey, camere doppie con servizi » tutti i pasti come da programma, 1 bevanda inclusa » visite ed escursioni in pullman con guida parlante italiano » tutti gli ingressi previsti nel programma » visto turistico » le mance agli autisti e guide » ns. accompagnatore su min. di 15 partecipanti.

LA QUOTA NON COMPRENDE

» eventuali aumenti carburante e tasse aeroportuali » facchinaggio » le tasse aeroportuali in partenza da La Havana (circa 25 pesos) » le camere singole (suppl. di euro 220,00) » gli extra in genere.

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza del viaggio Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. P.S. Eventuale estensione mare a Varadero quotazione e diponibilità voli su richiesta CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

39


PANAMA VIAGGIO TRA DUE MONDI, DAL PACIFICO AL CARIBE DAL 25 GENNAIO AL 02 FEBBRAIO 2014 - 9 GIORNI

1° giorno - sabato 25 gennaio 2014 VENEZIA » MADRID » PANAMA Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a Venezia / Marco Polo. Partenza con volo di linea per Panama via Madrid. Arrivo nel tardo pomeriggio a PANAMA, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena in ristorante e pernottamento.

POCHE DESTINAZIONI POSSONO RIVALEGGIARE CON PANAMA PER LA QUANTITÀ E LA QUALITÀ DELLE SUE ATTRAZIONI TURISTICHE. CON 1500 ISOLE CHE PUNTEGGIANO LE COSTE DEL PACIFICO E DEI CARAIBI, CON ALCUNE DELLE FORESTE PLUVIALI PIÙ ACCESSIBILI E PIÙ RICCHE DI BIO-DIVERSITÀ DEL PIANETA, E CON REGIONI MONTAGNOSE CHE SONO CULTURALMENTE INTERESSANTI E SCENOGRAFICAMENTE BELLISSIME, PANAMA OFFRE ABBASTANZA ATTIVITÀ DA SVOLGERE A CONTATTO CON LA NATURA, DA SODDISFARE QUALUNQUE VISITATORE. PANAMA È UNA DELLE PIÙ INTERESSANTI DESTINAZIONI POCO CONOSCIUTE NEL MONDO.

2° giorno - domenica 26 gennaio 2014 PANAMA CITY » CANALE DI PANAMA Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo in corso di escursione. Intera mattinata dedicata alla visita della città in particolare Casco Viejo, il quartiere coloniale (dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO), famoso per la speciale architettura con influenze francesi e spagnole. Tra le attrazioni principali, il Palazzo Presidenziale, la Chiesa di San Josè con il famoso altare d’oro, la Cattedrale, il Teatro Nazionale, Piazza Bolivar. Nel pomeriggio visita del Canale, a tutt’oggi una delle opere d’ingegneria più impressionante al mondo, alle chiuse di Miraflores, uno dei punti privilegiati per assistere comodamente al passaggio delle navi in transito. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Cena in ristorante.

Mar dei Caraibi PANAMA

IA VENEZ

CITY - MAD

RID - VENE NAMA

RID - PA

- MAD

CITY

PANAMA

Oceano Pacifico

40

Lago Gatun

ZIA

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

Parque Nacional Changres Gamboa

3° giorno - lunedì 27 gennaio 2014 LAGO GATUN Prima colazione e pernottamento in hotel. Escursione intera giornata al Lago Gatun, un lago artificiale dal quale si attinge l’acqua necessaria per il funzionamento del sistema di chiuse del Canale di Panama. È stato creato con le acque del fiume Chagres tra il 1907 e il 1913. Al momento della sua creazione, era il lago artificiale più grande del mondo. Si fiancheggiano lussureggianti foreste pluviali nella scenografica regione del lago, vivendo in prima persona lo splendore e l’eccitazione della giungla. Uccelli esotici, scimmie, bradipi, iguane e coccodrilli sono solo alcuni degli animali che è possibile osservare nel loro ambiente naturale. Durante il tour osserveremo alcuni resti di vecchi rifugi costruiti durante la seconda guerra mondiale e la stazione radio che serviva come centro di comunicazione. Pranzo picnic nell’isola “Sounds of Silence”. Rientro a Panama nel tardo pomeriggio. Cena in ristorante. 4° giorno - martedì 28 gennaio 2014 COMUNITÀ INDIGENA EMBERÀ Prima colazione e pernottamento in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della comunità indigena Emberà. Questa avventura ci conduce all’interno del Parque Nacional Changres, nel cuore della foresta pluviale, risalendo in una piroga a motore il fiume Chagres alla scoperta dei segreti di questa cultura indigena, in una terra che mantiene ancora incredibilmente intatte le sue caratteristiche naturali. Si potrà osservare l’artigianato degli Emberà, lasciarsi trasportare nel tempo dalla loro musica e danza, o farsi stregare dallo sciamano che svelerà le virtù e proprietà miracolose di alcune piante. Si potranno osservare uccelli, camminare nella foresta, nuotare in una piscina naturale sotto una splendida cascata di acqua dolce. Pranzo locale indigeno. Rientro nel tardo pomeriggio a Panama. Cena in ristorante.


5° giorno - mercoledì 29 gennaio 2014 PANAMA CITY Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo libero. Mattinata dedicata allo shopping. Tra i principali crocevia internazionali, Panama è sede dei centri commerciali più grandi dell’America Centrale. Al loro interno si trova di tutto, ristoranti, cinema multisala, supermercati e negozi di lusso. Sosta al centro commerciale Metro Mall, uno dei centri commerciali più stravaganti in America latina. Pomeriggio a disposizione per visite individuali o relax. Cena in ristorante. 6° giorno - giovedì 30 gennaio 2014 PANAMA CITY » AERIAL TRAM Prima colazione e pernottamento in hotel. Escursione a Gamboa dove si salirà con una teleferica a 130 metri di altezza per poter osservare la panoramica del canale di Panama e della foresta pluviale. Si sorvola la foresta tropicale, con alberi alti fino a 30 metri, incontrando una va-

rietà infinita di specie vegetali ed animali, tra le quali l’aquila arpia, considerata uno degli uccelli più belli del mondo, che è il simbolo nazionale di Panama. Pranzo in ristorante. Rientro nel pomeriggio a Panama City. Cena in ristorante.

te si visitano curiosi petroglifi indigeni, dove gli antichi abitanti dell’istmo hanno lasciato i loro misteriosi messaggi. Si fa una breve sosta per ammirare la India Dormida. Rientro nel tardo pomeriggio, cena in ristorante.

7° giorno - venerdì 31 gennaio 2014 PANAMA CITY » VALLEY ANTON Prima colazione in hotel. Pranzo in escursione. Escursione intera giornata al Valle de Anton, pittoresco villaggio circondato da una rigogliosa foresta pluviale a 2 ore dalla Città di Panama. Si trova ad un’altitudine di 600 metri sul livello del mare. Offre numerose attrazioni ai visitatori e un’incredibile varietà di fiori e di fauna. Si può fare acquisti in un mercatino indigeno dove gli artigiani locali e gli indigeni vendono i loro prodotti artigianali, le piante e i proditti vegetali della zona. L’escursione comprende la visita del Chorro Macho, una bella cascata in una riserva naturale privata. Successivamen-

8° giorno - sabato 01 febbraio 2014 PANAMA CITY Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per visite individuali o shopping. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Madrid. Pasti e pernottamento a bordo. 9° giorno - domenica 02 febbraio 2014 MADRID » VENEZIA Arrivo nella tarda mattinata a Madrid e proseguimento in coincidenza per Venezia.

PANAMA È UNA DELLE PIÙ INTERESSANTI DESTINAZIONI POCO CONOSCIUTE NEL MONDO QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

2.860,00

All’iscrizione acconto di euro 700,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 54,00

cod. 14/008 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo di linea Iberia in classe economica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 26.04.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle, in camere doppie con servizi » le prime colazioni all’americana e i pasti come da programma » tutti i trasferimenti all’arrivo e partenza da ogni località, assistiti da personale esperto » pullmino per le varie escursioni » visite ed escursioni come da programma con guide locali parlanti italiano » tutti i biglietti e tasse d’ingresso ai musei, luoghi storici, ecc » le mance per guide e autisti » ns. accompagnatore su 15 partecipanti.

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » eventuali escursioni facoltative » eventuali aumenti carburante e tasse aeroportuali » le camere singole (suppl. di euro 340,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza. Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 26.04.2013. Per eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

41


BENVENUTI IN

UGANDA LA PERLA DELL'AFRICA DAL 07 AL 16 FEBBRAIO 2014 - 10 GIORNI

42

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

UGANDA REPUBBLICA DEL CONGO

EZ EN -V

L BU

Parco Kibale

-I ST AN

Fort Portal

KENYA

IA

Parco Bwindi

Parco Queen Elizabeth Parco Nazionale lago Mburo

ZIA VENE

Entebbe

Lago Vittoria

NBU

- ISTA

E

TEBB

L - EN

E

3° giorno - domenica 09 febbraio 2014 PARCO KIBALE Pensione completa. Colazione di buon mattino e trasferimento al Parco Nazionale di Kibale per il trekking degli scimpanzè: questa passeggiata inizia alle 8 del mattino e si tratta di una mezza giornata alla ricerca degli scimpanzè e altri primati fra cui i guereza, i cercopitechi di Brazza e i mangabeys mentre dondolano e saltano fra i rami della foresta, uccelli e farfalle coloratissimi, nonché

6° giorno - mercoledì 12 febbraio 2014 BWINDI Dopo la prima colazione, trasferimento verso il Parco nazionale della Foresta impenetrabile di Bwindi, passando at-

BB

2° giorno - sabato 08 febbraio 2014 ENTEBBE » FORTPORTAL Arrivo nelle prime ore del mattino ad ENTEBBE, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel per un riposo. Pranzo e al termine partenza per la graziosa cittadina di Fortportal (circa 6/7 ore di strada asfaltata), che si trova nel verdissimo distretto di Kabarole dove, fra l’altro, si potrà vedere delle magnifiche coltivazioni di tè e fare delle ottime foto. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno - lunedì 10 febbraio 2014 PARCO QUEEN ELIZABETH » CANALE KAZINGA Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza verso il secondo Parco Nazionale per dimensioni, il Queen Elizabeth, dove si arriverà (dopo aver costeggiato la mitica catena montuosa delle “Montagne della Luna”, il Rwenzori) all’ora di pranzo. Il pomeriggio sarà dedicato allo speciale giro inSUDAN barca di 2 ore sul canale Kazinga fino all’imbocco del lago Edward, dove si possono vedere numerosi animali che vanno ad

5° giorno - martedì 11 febbraio 2014 PARCO QUEEN ELIZABETH Pensione completa alle ore 6,30 dopo una tazza di caffè, partenza per un game drive. È l’ora migliore per avvistare iene, leoni, il raro leopardo, maiali giganti di foresta, ippopotami che rientrano verso i corsi d’acqua, le grosse mandrie di elefanti e bufali, i cobi ugandesi e le gru dalla testa coronata (entrambi simboli nazionali ugandesi). Ritorno al lodge per il pranzo. Pomeriggio libero per relax. Per i clienti che lo vorranno comunque, nel pomeriggio partenza per un secondo game drive alla ricerca di quello che eventualmente non si è visto al mattino. Rientro in lodge in serata.

TE

1° giorno - venerdì 07 febbraio 2014 VENEZIA » ISTANBUL Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto di Venezia / Marco Polo e partenza con volo regolare di linea per Istanbul. Arrivo e proseguimento in serata per l’Uganda. Pasti e pernottamento a bordo.

abbeverarsi sulle rive di questo spettacolare e imponente corso d’acqua. Esso costituisce inoltre un’ottima e unica opportunità di scattare foto: la prolifica vita di uccelli è stupenda e ricca di colori (più di 550 specie). Al termine piccolo game drive (safari) serale attorno alla penisola di Mweya nel tentativo di scovare i riservati leopardi e per godere del tramonto in questo posto davvero suggestivo quanto a colori e panorami. Sistemazione in lodge.

moltissimi piccoli insetti. La guida locale fornirà spiegazioni dettagliate non solo sui primati, ma su tutta la fauna e la flora presente nella foresta, garantendo così la passeggiata istruttiva e piacevole. Questa escursione è davvero un’ottima occasione per ammirare l’intensa vita della foresta. Nel pomeriggio possibilità di visitare la palude di Bigodi, oppure si possono incontrare una rara e stupenda fauna e flora, oppure camminata accompagnata nella comunità locale (sarete accolti nelle case di alcune famiglie dove vi verranno raccontati e spiegati gli usi delle persone e dove sicuramente vi farete un’idea precisa delle condizioni e stile di vita dei locali); oppure, infine, giro in auto nella regione dei laghi craterici (a seconda dei giorni sarà possibile visitare i mercatini locali).

EN

IL VIAGGIO CHE OGNI AMANTE DEI PAESAGGI AFRICANI SOGNEREBBE DI VIVERE, ARRICCHITO DALL'IMPAREGGIABILE ESPERIENZA DI UNA VISITA ALLE FAMIGLIE DEI GORILLA DI MONTAGNA. L'UGANDA, CONOSCIUTA PER I SUOI BELLISSIMI PAESAGGI, LA SUA RICCA CULTURA ED IL CALORE DEL SUO POPOLO, STA ASPETTANDO LA VOSTRA VISITA!


L'IMPAREGGIABILE ESPERIENZA DI UNA VISITA ALLE FAMIGLIE DEI GORILLA DI MONTAGNA

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

43


traverso il settore sud del Queen Elizabeth, Ishasha, famoso per i leoni che si arrampicano sui maestosi fichi in cerca di ombra e riposo. Qui, a seconda del tempo e delle condizioni delle strade, si farà un game drive alla ricerca di questi meravigliosi felini, oltre che dei “piccoli” ma turbolenti elefanti di foresta e delle svariate specie di antilopi. Pranzo a sacco nella graziosa area di campeggio. Nel pomeriggio proseguimento per raggiungere Bwindi, sistemazione in lodge, cena e pernottamento. 7° giorno - giovedì 13 febbraio 2014 I GORILLA DI MONTAGNA Questo sarà il giorno chiave: il trekking dei gorilla. Dopo un breve briefing da parte dei rangers (Uganda Wildlife Authority) sarà già l’ora di addentrarsi nella foresta impenetrabile. La durata dell’escursione è incalcolabile (dipende dagli spostamenti in quel giorno della famiglia di gorilla) perciò l’esperienza può diventare faticosa; si dovrà portare acqua a sufficienza e il pranzo sarà a sacco. Una buona forma fisica è indispensabile, anche se molti sono gli aiuti che si riceverà dai portatori

(servizio extra e facoltativo: consigliato). Tra i mammiferi che qui si possono incontrare oltre ai gorilla di montagna, la rara scimmia dorata, bufali, elefanti di foresta, bushbacks, leopardi, iloceri giganti di foresta, duikers e altri ancora. Si arriverà dapprima a raggiungere i trackers, coloro grazie ai quali vi sarà possibile assistere allo spettacolo! Là si lascerà zaini, bastoni e portatori; e si proseguira con 2 rangers / guida per pochi istanti prima che il primo gigante nero (a meno che non si tratti di un cucciolo) appaia ai vostri occhi. Il brivido provocato dall’incontro con questi gentili primati è una rara, movimentata ed eccitante avventura che lascerà un ricordo indelebile per un’esperienza veramente unica. I gorilla sono letteralmente animali cui manca solo la parola (cosa cui si sopperisce col linguaggio degli occhi); sono pertanto animali cui è estremamente chiara ogni dinamica, specialmente quella che starà andando in atto: degli ospiti sono entrati a casa loro (la foresta); sarà pertanto gradita la delicatezza nell’approccio. Rimane comunque un’esperienza indimenticabile vederli e fotografarli mentre interagi-

scono fra loro. Rientro in Lodge, cena e pernottamento. In base ai permessi che verranno rilasciati per la visita della famiglia dei gorilla.N.B. il lodge di questa sera potrebbe cambiare (assieme ad una eventuale differenza nel prezzo) questa variazione verrà comunicata subito dopo l’acquisto dei permessi gorilla 8° giorno - venerdì 14 febbraio 2014 PARCO NAZIONALE LAGO MBURO Dopo colazione, con calma, si inizierà il trasferimento verso il Parco Nazionale del Lago Mburo. Si passerà dapprima attraverso la regione dell’Ankole, famosa per le sue mucche dalle corna impressionanti per lunghezza e per i suoi paesaggi dolcemente ondulati e verdi. Dopo Mbarara, una delle città più sviluppate e ricche (per gli standard ugandesi) si farà ingresso al Parco Nazionale del lago Mburo, il più piccolo in Uganda e l’unico a contenere un lago (in realtà ce ne sono ben 5). Pranzo lungo il tragitto. Nel pomeriggio si farà un giro in barca sul lago Mburo dove si avrà modo di vedere da vicino ippopotami, coccodrilli e i moltissimi uccelli d’acqua qui pre-

LA SUA RICCA CULTURA ED IL CALORE DEL SUO POPOLO, STA ASPETTANDO LA VOSTRA VISITA!

44

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


senti quali le aquile pescatrici, le varie e coloratissime specie di martin pescatori e di aironi, ecc... ecc... Successivamente si farà un game drive serale di rientro verso il lodge alla ricerca dei leopardi, delle iene nonché delle numerose specie di antilopi e soprattutto delle eleganti zebre, presenti solamente qui e in Kidepo. Cena e pernottamento in lodge. 9° giorno - sabato 15 febbraio 2014 ENTEBBE Prima colazione in lodge. Mattinata dedicata ad un game drive nel parco. Dopo il pranzo rientro ad Entebbe. Sosta lungo la linea dell’Equatore per gli eventuali ultimi acquisti di souvenirs. Arrivo e sistemazione in hotel per la cena ed il pernottamento. 10° giorno - domenica 16 febbraio 2014 ENTEBBE » ISTANBUL » VENEZIA Di primo mattino trasferimento all’aeroporto e partenza con volo di linea per Istanbul. Arrivo e proseguimento in coincidenza per Venezia con arrivo nel tardo pomeriggio trasferimento in pullman alle località d’origine.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

3.880,00

All’iscrizione acconto di euro 1.000,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 82,00

cod. 14/011 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con voli regolari di linea in classe economica » tasse aeroportuali e aumenti carburante alla data del 26.04.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle e lodge, camere doppie con servizi » i pasti come da programma » bottiglie d’acqua in auto per tutta la durata del viaggio » visite ed escursioni con minivan e guida locale parlante italiano » tutti gli ingressi e permessi ai parchi, giri in barca, come da programma » facchinaggi e mance (autisti e guide) » visto d’ingresso in Uganda » ns. accompagnatore per un minimo di 15 partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » eventuali aumenti tasse aeroportuali o carburante » le camere singole (suppl. di euro 280,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza del viaggio + 2 pagine consecutive libere » La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 26.04.2013. Per ventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata. » Vaccinazioni: facoltativa la febbre gialla, consigliata profilassi antimalarica Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. Nota bene: è necessario prenotare con largo anticipo il viaggio per ottenere i permessi per i gorilla CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

45


FILIPPINE L'ARCIPELAGO DIMENTICATO DAL 22 FEBBRAIO AL 07 MARZO 2014 - 14 GIORNI

PROPONIAMO UN'INTERESSANTE DESTINAZIONE DELL'ASIA SUD-ORIENTALE: L'ARCIPELAGO DELLE FILIPPINE. UN PAESE CHE OFFRE UNA NATURA SOVRANA CARATTERIZZATA DA SPIAGGE ARGENTATE, ESUBERANTI FORESTE E MONTAGNE CHE L'UOMO HA TRASFORMATO IN SPETTACOLARI RISAIE A TERRAZZA. DURANTE UN VIAGGIO NELLE FILIPPINE SONO NUMEROSE LE METE DA NON PERDERE SIA DAL PUNTO DI VISTA CULTURALE CHE NATURALISTICO. UNA TERRA CHE SA ACCOGLIERE GRAZIE AL SORRISO E AL SENSO DI SOLIDARIETÀ DEI SUOI ABITANTI. 1° giorno - sabato 22 febbraio 2014 MILANO » HONG KONG Ritrovo dei Signori Partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Trasferimento in aeroporto a Milano / Malpensa e partenza con volo di linea per le Filippine via Hong Kong. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno - domenica 23 febbraio 2014 HONG KONG » MANILA Arrivo a Hong Kong al mattino e proseguimento in coincidenza per Manila. Arrivo, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di MANILA, capitale delle Filippine, fondata dagli Spagnoli nel 1571. La città è una delle più affascinanti dell’estremo oriente; è un insieme esotico di cultura orientale, nei suoi aspetti tradizionali ed occidentali nella prestigiosa architettura dei suoi quartieri residenziali e dei sobborghi che formano la cosidetta “Metro Manila”. Visita del Parco Rizal, costruito in memoria dell’eroe nazionale Josè P. Rizal, portavoce degli abusi spagnoli. Nella parte antica di Manila sorge la città

46

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

tragitto attraverso le campagne. Arrivo a BAGUIO, la capitale estiva delle Filippine. Visita della ridente città degli Igorot con i suoi monumenti che ricordano l’occupazione americana, gli splendidi parchi, il grande mercato tipico dove si vendono le coloratissime stoffe etniche e tutti gli articoli prodotti dalle tribù di montagna. In serata, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

di “Intramuros”, il primo insediamento spagnolo del XVI secolo. Qui si trovano: il forte Spagnolo e la chiesa di S. Agostino, con i soffitti splendidamente dipinti, dove si può ammirare una notevole collezione di manufatti artistici del periodo spagnolo. Cena e pernottamento in hotel. 3° giorno - lunedì 24 febbraio 2014 BACOLOR » BAGUIO Dopo la prima colazione partenza per il nord dell’Isola di Luzon (dove si trova la capitale del Paese). Percorrendo la Expressway si raggiunge BACOLOR PAMPANGA (circa 2 ore). La città è composta da centinaia di villaggi e piccoli paesi che sono stati devastati dall’eruzione del monte Pinatubo nel giugno 1991. Ammireremo la Basilica che è stata sepolta nella lava per quasi tre quarti. Si vedranno i resti dei tetti delle case coperte dalla lava e dai detriti. Pranzo lungo il percorso. Si prosegue verso BAGUIO a 1500 metri di altitudine sulla Cordigliera. Il viaggio dura circa 4 ore di

4° giorno - martedì 25 febbraio 2014 SAGADA Prima colazione in hotel. Partenza per SAGADA, una tranquilla località di montagna (1500 mt.) immersa in un bel paesaggio di boschi di pini e risaie a terrazza. Sui fianchi dei dirupi che circondano l’abitato e nelle grotte calcaree della zona, si possono scorgere alcuni siti funerari con le caratteristiche Hanging coffins, le bare sospese nella roccia della montagna. Sistemazione in lodge e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della zona sepolcrale sacra e delle grotte. Cena in ristorante, pernottamento in lodge.

Sagada

Bontoc Banaue

Baguio

Mar Cinese del Sud

Bacolor

Oceano Pacifico MANILA

MANILA - HONG KONG - MILANO

ILA

AN

O AN

-M

GK

ON

-H

G ON

L

MI

Sabang

Parco Nazionale Saint Luis Puerto Princesa


UNA NATURA SOVRANA CARATTERIZZATA DA SPIAGGE ARGENTATE, ESUBERANTI FORESTE E MONTAGNE CHE L'UOMO HA TRASFORMATO IN SPETTACOLARI RISAIE A TERRAZZA

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

47


5° giorno - mercoledì 26 febbraio 2014 BONTOC » BANAUE Prima colazione in lodge. Partenza per BONTOC, il centro più importante della provincia delle montagne che si trova ad una altitudine di 1000 metri. Sosta per la visita dell’interessantissimo Museo di Bontoc, fondato da una suora belga, custodisce una variegata collezione di manufatti autentici e foto delle tribù montane. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Arrivo a BANAUE nel pomeriggio. Il tratto di strada tra le due località è elettrizzante per la spettacolarità delle gole create dalle terrazze che delimitano visioni panoramiche di incomparabile bellezza. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 6° giorno - giovedì 27 febbraio 2014 BANAUE Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Escursione intera giornata. Partenza in auto fuoristrada per la visita delle spettacolari terrazze di riso e dei villaggi abitati dagli Ifugao (abitanti delle colline) tribù che conservano ancora le loro tradizioni millenarie. Il riso, alla base della civiltà e della cultura Ifugao, alimento fondamentale per il sostentamento di questo popolo, è considerato quale dono degli dei Bulul. Tutte le fasi della crescita del riso sono scandite da riti propiziatori e da sacrifici di maiali e galli. Le risaie si elevano per chilometri, maestose come le piramidi Maya, risultato della fatica immane di un po-

polo costretto ad inventare un territorio. Tutti i popoli asiatici costruiscono risaie terrazzate ma gli Ifugao realizzano quelle più estese come non si sono mai viste e quelle più ripide a strapiombo per centinaia di metri. Sosta al villaggio di Banga-an, in splendida posizione. Intorno sono vallate e risaie, laghi scintillanti in cui si riflette qualche figura umana e nessun altro segno della civiltà moderna: un’atmosfera perfetta, surreale, che incanta e lascia nel cuore la certezza che nessun altro luogo sarà mai simile. Nel 1995 sono state inserite nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. Pranzo in corso di escursione.

È un’isola lunga e stretta ed è circondata da circa 2000 isolotti minori. La sua fama vanta specie rare di animali: dalla tartaruga marina al fagiano pavone, dal daino nano all’airone rosso, dal pappagallo bianco allo scoiattolo volante ed il pangolino. Nel pomeriggio visita della città che si contraddistingue per la particolare attenzione all’ambiente e per l’impegno civico dei suoi cittadini, tanto che la città è la più verde e pulita dell’arcipelago. Pranzo libero, cena e pernottamento in hotel.

7° giorno - venerdì 28 febbraio 2014 BANAUE » MANILA Prima colazione in hotel. Rientro a Manila attraverso la strada principale che percorre la grande regione risicola del paese. I paesaggi sono suggestivi e la gente accogliente e fantastica. Pranzo lungo il percorso. Arrivo a Manila nel pomeriggio, sistemazione in hotel. Tempo libero per eventuale shopping. Cena e pernottamento.

9° giorno - domenica 02 marzo 2014 VILLAGGIO BATAK » SABANG Prima colazione e partenza per la cittadina di San Rafael, situata a circa 43 ore da Puerto Princesa, dove si effettuerà un trekking nella foresta. Pranzo pic-nic. Visita ad un villaggio Batak, popolazione della foresta, che nonostante i continui contatti ormai con il resto degli abitanti di Palawan, mantiene pressochè inalterata la propria cultura, retaggio di un passato seminomade. Al termine proseguimento per SABANG e sistemazione in resort, cena e pernottamento.

8° giorno - sabato 01 marzo 2013 MANILA » PUERTO PRINCESA Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Isola di Palawan. Arrivo a PUERTO PRINCESA, capitale provinciale di Palawan e punto di partenza per interessanti escursioni.

10° giorno - lunedì 03 marzo 2014 SABANG » UNDERGROUND RIVER Prima colazione, cena e pernottamento in resort. Camminata mattutina al Sabang Wharf per prendere la barca che ci farà scoprire l’Underground River, il Parco Nazionale sotterraneo Saint Paul, una delle meraviglie delle Filippine, sito

UNA TERRA CHE SA ACCOGLIERE GRAZIE AL SORRISO E AL SENSO DI SOLIDARIETÀ DEI SUOI ABITANTI

48

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. A bordo di una barca, ci si addentra nel fiume sotterraneo ammirando le formazioni di stalattiti e stalagmiti che scintillano ai pochi bagliori che riescono a penetrare nell’ambiente. Il fiume scorre sotterrano per circa 8 chilometri ed emerge in prossimità del mare. Si attraversa una foresta tropicale abitata da scimmie selvatiche, lucertole e uccelli coloratissimi e si fa un’esperienza a contatto con la natura veramente straordinaria. Pranzo in corso di escursione. 11° giorno - martedì 04 marzo 2014 SABANG » TABON'S Prima colazione, cena e pernottamento in resort. Escursione intera giornata alle Grotte di Tabon, che si trovano vicino alla città di Quezon. È uno dei siti più antichi delle Filippine e, forse di tutto il sud-est asiatico. Infatti in alcune di queste grotte sono state ritrovate formazioni calcaree risalenti a 25 milioni di anni fa, e segni di una presenza umana risalente a più di 20.000 anni fa. Sembra che queste grotte siano poi state abitate fino a un periodo storico databile intorno ai 700 anni fa. I resti degli oggetti trovati in queste cave hanno permesso anche di compiere un interessante percorso antropologico nella storia della presenza umana delle Filippine. Oltre all’interesse per gli aspetti storici, archeologici e antropologici, queste cave sono anche interessanti da visitare per le formazioni rocciose, le stalattiti e le

stalagmiti di varia forma e di vario colore, che si sono formate al loro interno nel corso dei secoli e dei millenni; e, uscendo dalle cave, si può godere di una bella vista sulla spiaggia della baia di fronte. In tutto le grotte di Tabon sono circa 200, quelle esplorate qualche decina, e quelle che si possono visitare sono solo alcune di queste. Pranzo in corso di escursione. 12° giorno - mercoledì 05 marzo 2014 SABANG Pensione completa in resort. Giornata a disposizione per relax e vita balneare. Possibilità di fare escursioni facoltative. 13° giorno - giovedì 06 marzo 2014 PUERTO PRINCESA » MANILA » HONG KONG Prima colazione in resort. In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Manila. Arrivo e proseguimento in coincidenza con volo Cathay per Hong Kong. Arrivo e in nottata proseguimento per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo. 14° giorno - venerdì 07 marzo 2014 MILANO MALPENSA Arrivo in mattinata a Milano Malpensa. Proseguimento in pullman per le località d’origine.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

4.590,00

All’iscrizione acconto di euro 1.000,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 110,00

cod. 14/014 LA QUOTA COMPRENDE

» volo intercontinentale in classe turistica, franchigia bagaglio Kg. 20 » tasse aeroportuali in partenza dall’Italia e aumento carburante alla data del 27.04.2013 » i voli interni » tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » sistemazione in hotel 3/4 stelle, lodge e resort, camere doppie con servizi » i pasti come da programma » visite ed escursioni come da programma con guida parlante italiano inclusi gli ingressi » le mance per autisti e guide » ns. accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE

» eventuali aumenti carburante e tasse aeroportuali internazionali » le camere singole (suppl. di euro 650,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza del viaggio Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 27.04.2013. Per eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

49


LE MERAVIGLIE DELL'INDIA MAHARASHTRA - MADHYA PRADESH - GUJARAT DAL 08 AL 18 MARZO 2014 - 11 GIORNI

UN'INDIA MISTERIOSA E SEGRETA DA SCOPRIRE CON UN ITINERARIO AFFASCINANTE IN ALCUNE DELLE REGIONI PIÙ REMOTE E MENO VISITATE DEL PAESE. UN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELL'ANTICA ARTE BUDDISTA E INDUISTA NELLE GROTTE DI AJANTA ED ELLORA IN MAHARASTRA, E DELL'INDIA DEI TEMPLI E DEI PALAZZI DEL MADHYA PRADESH. IL GUJARAT, TERRA DI CONFINE, NASCONDE FRA I DESERTI E LE SALINE I VILLAGGI DEGLI ULTIMI NOMADI CHE SANNO ANCORA TRASFORMARE LE LORO CASE DI TERRA IN PALAZZI DA FIABA E I LORO TESSUTI DI COTONE IN ABITI PRINCIPESCHI. 1° giorno - sabato 08 marzo 2014 VENEZIA » MUMBAI Ritrovo dei Signori Partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Trasferimento in aeroporto a Venezia e partenza con volo di linea per Monaco di Baviera. Arrivo e proseguimento in coincidenza per Mumbai. Pasti a bordo. Arrivo in tarda serata, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel, pernottamento. 2° giorno - domenica 09 marzo 2014 MUMBAI » AURANGABAD Pensione completa. In tempo utile trasferimento all’aeroporto e partenza per Aurangabad. All’arrivo assistenza e trasferimento in hotel. Successivamente escursione alle grotte di Ellora a 35 chilometri Nord Ovest di Aurangabad. In uno scenario desolato e inquietante, si offrono al visitatore 34 grotte, adibite a templi grazie a ingegnosi scavi nella roccia, divise in tre gruppi in base alla credenza, molte delle quali risalenti al VII secolo. Di queste, 12, a sud, sono buddiste; 17, al centro, induiste; e 5, a

50

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

nord, jainiste. Per la loro architettura rupestre di tutto il subcontinente indiano, sono protette dall’UNESCO. Nel pomeriggio visita della Mukbara (Mini Taj Mahal) del Deccan venne eretto da Aurangzeb a memoria di una delle quattro mogli, la principessa persiana Dilras Banu Begum, che aveva sposato ad Agra nel 1637 e che morì di parto nel 1657. La pretenziosa costruzione non può rivaleggiare con quella sublime di Agra, ma la si può considerare un’opera notevole dell’ormai decadente architettura Moghul. Rientro in hotel, pernottamento. 3° giorno - lunedì 10 marzo 2014 AURANGABAD » AJANTA Pensione completa. Giornata dedicata all’escursione alle grotte di Ajanta, considerate “la Cappella Sistina dell’Asia”. Queste grotte furono ricavate da un ripido costone di roccia e scoperte casualmente, nel 1819, da un gruppo di ufficiali inglesi che stavano cacciando nella zona. Le grotte sono in tutto 29, più piccole di quelle di Ellora, e risalgono al periodo compreso tra il II e il IV secolo d.C.; sono tutte buddiste. I motivi degli affreschi murali sono molteplici; la vita del Buddha, leggende religiose, scene di vita quotidiana, ecc.. Lo scavo di grotte nella roccia riprendeva un’antica consuetudine, ancora oggi praticata dagli indù, di abitare in grotte e con il passare del tempo l’arte rupestre venne accettata anche dai ricchi mercanti che sovvenzionarono molti luoghi sacri. Rientro in hotel e pernottamento. 4° giorno - martedì 11 marzo 2014 AURANGABAD » MANDU Pensione Completa. Continuazione del viaggio verso Mandu, “città dell’amore e della gioia”: fondata intorno al VI secolo d.C., conobbe il massimo splendore nel XIV e XV secolo, quando divenne capitale del regno musulmano Malwa. È sicuramente una delle più belle città dell’India centrale e con i suoi 75 km di mura era la più grande città fortificata del mondo. All’arrivo a Mandu, sistemazione in Resort. Pernottamento.

5° giorno - mercoledì 12 marzo 2014 MANDU Pensione Completa. Giornata dedicata alle visite di Mandu, al centro dello stato di Madhya Pradesh. In questa località dal clima benigno, anche durante il periodo monsonico, visitiamo l’harem Jahaz Mahal, costruito per le concubine del sovrano e che poteva ospitare circa 15 mila fanciulle; la Jama Masjiid, l’esempio più raffinato di architettura afghana di tutto il paese; la tomba marmorea di Hoshang e le suggestive rovine della madrasa di Ashrafi Mahal. 6° giorno - giovedì 13 marzo 2014 MANDU » CHAMPANER » VADODRA Pensione completa. Al mattino partenza per Vadodra, lungo il tragitto sosta a Champaner, si trova a 40 km da Vadodra. L’imperatore Moghul Humayun la assediò e la conquistò nel 1535. Ci sono molti resti di moschee e di tombe specialmente nella città abbandonata. Nella foresta, per chilometri, sono disseminate le rovine delle mura, di minareti e palazzi che attestano il suo passato storico. La moschea Jama Masjid è stata restaurata e merita una visita. Al termine delle visite, proseguimento del viaggio alla volta di Vadodra. All’arrivo sistemazione in hotel e pernottamento. 7° giorno - venerdì 14 marzo 2014 VADODRA » BHAVNAGAR Pensione completa. Al mattino inizio della visita alla città di Vadodra, una volta chiamata Baroda ed è una piacevole città con giardini e palazzi. Il palazzo Laxmi Vilas in stile Indo-Saraceno ospita il museo con una ricca collezione di opere d’arte. Le strade principali conducono al centro della città con la piazza del mercato, la torre dell’orologio e il vecchio palazzo Nazar Bhagh. Dopo le visite partenza alla volta di Bhavnagar. Arrivo, sistemazione in hotel. 8° giorno - sabato 15 marzo 2014 BHAVNAGAR » PALITANA » AHMEDABAD Pensione completa. Al mattino presto partenza in pullman per Palitana circa 55 km di percorso. All’arrivo visita


al complesso dei templi gianisti che si trovano sulla cima della collina Schetrunjaya a 600 metri di altezza e per raggiungerli si devono salire 3400 gradini (circa). I fedeli gianisti aspirano a visitare la collina una volta nella loro vita e, a parte il sentimento religioso, ne hanno ben ragione. La cima della collina è una vera città di templi di squisita bellezza, dalle linee architettoniche che stagliano il profilo verso la pianura e che danno l’impressione di essere il regno delle fate. Dopo il Taj Mahal si può dire che questo è il complesso più appariscente che si sia conservato in India. In totale i templi sono 836 e le divinità sono 11.000. Al termine delle visite, si ritorna al pullman e partenza alla volta di Ahmedabad, l’antica città che sorge sulla rive del fiume Sabarmati e tra il 1573 e il 1700 fu la più bella città dell’india Occidentale. È una città ricca di monumenti dove numerose sono le moschee, la cui architettura esprime il

meglio dello stile indo-saraceno e che è reso evidente anche dalle abitazioni che danno sulle strade. All’arrivo sistemazione in hotel. Successivamente visita dei luoghi d’interesse della città.

metro quadrato della sua superfice con figure di dei, animali e fiori. Proseguimento per Dasada, ai bordi del Piccolo Rann di Kutch e sistemazione in resort, pernottamento.

9° giorno - domenica 16 marzo 2014 AHMEDABAD » PATAN » DASADA Pensione completa. Di buon mattino partenza in direzione sud ovest per Dasada, lungo il percorso sosta a Patan, famosa per i sari “Patola” tessuti a mano secondo l’antica tecnica “ikat”e per il Rani ki Val, il grande pozzo a gradini del 1056 fatto costruire dalla dinastia Solanki. La seconda sosta sarà prevista a Modhera, il Tempio del Sole, del 1026. Il tempio, uno dei più interessanti esempi di architettura hindu, anche se praticamente ignorato dal turismo di massa che predilige l’omonimo tempio di Konark in Orissa (più giovane di due secoli), è famoso per l’abbondante addobbo scultoreo che orna ogni centi-

10° giorno - lunedì 17 marzo 2014 DASADA » AHEMDABAD » MUMBAI Prima colazione in hotel. Al mattino safari con le Jeep nel Deserto del Piccolo Rann. Rientro in hotel per rinfrescarsi e partenza in pullman per Ahemdabad, all’arrivo trasferimento all’aeroporto di Ahemdabad e viaggio aereo per Mumbai. Arrivo e proseguimento con volo Lufthansa per Francoforte. Pasti e pernottamento a bordo. 11° giorno - martedì 18 marzo 2014 FRANCOFORTE » VENEZIA Arrivo al mattino a Francoforte e proseguimento in coincidenza per Venezia. Proseguimento in pullman per le località di origine.

UN'INDIA MISTERIOSA E SEGRETA DA SCOPRIRE CON UN ITINERARIO AFFASCINANTE IN ALCUNE DELLE REGIONI PIÙ REMOTE E MENO VISITATE DEL PAESE QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

Dasada Ahemaddabad Bhaunagar

RA I-F

MB A MU

VE

NE

ZIA

-M ON AC O NC -M OFO UM RTE BA - VE I NE ZIA

Mumbai

Vadodara Mandu Ajanta Aurangabad Golfo del Bengala

2.870,00

All’iscrizione acconto di euro 700,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 54,00

cod. 14/019 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo regolare di linea in classe economica » le tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 26.04.2013 » sistemazione in hotel 4/5 stelle (resort a Dasada), camere doppie con servizi » i pasti come da programma » visite ed escursioni con guida locale parlante italiano » ingressi previsti nel programma » facchinaggi e mance (guida e autista) » ns. accompagnatore.

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » eventuali aumenti delle tasse aeroportuali e carburante » il visto indiano (suppl. di euro 90,00) » le camere singole (suppl. di euro 450,00) » gli extra in genere.

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza del viaggio + 2 foto Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 26.04.2013. Per eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

51


EMIRATI ARABI UNITI DUBAI, ABU DHABI, SHARJAH E FUJAIRAH DAL 09 AL 15 MARZO 2014 - 7 GIORNI

TERRA DI CONTRASTI E CONTRADDIZIONI, ULTRAMODERNA MA ALLO STESSO TEMPO LEGATA ALLE PIÙ ANTICHE TRADIZIONI LOCALI. GLI EMIRATI ARABI UNITI (EAU), PERLA DEL MEDIO ORIENTE AL CONFINE CON L'OMAN E L'ARABIA SAUDITA, SONO TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO. AL LORO INTERNO CONVIVONO I GRATTACIELI PIÙ ALTI DEL MONDO E LE DISTESE DEL DESERTO CON I BEDUINI, I CENTRI COMMERCIALI ULTRAMODERNI INSIEME AGLI ANTICHI VILLAGGI DEI PESCATORI. 1° giorno - domenica 09 marzo 2014 VENEZIA » DUBAI Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a Venezia / Marco Polo e nel pomeriggio partenza con volo di linea per Dubai. Pasti a bordo. Arrivo in tarda serata, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel, pernottamento. 2° giorno - lunedì 10 marzo 2014 DUBAI Prima colazione in hotel. Partenza per una giornata alla scoperta di questa metropoli, unica e spettacolare. Questa città si è sviluppata a partire da un piccolo porto di pescatori sul Creek di Dubai ed è diventata in meno di 30 anni, una delle città più importanti del Golfo Arabico. La giornata comincerà con differenti soste fotografiche nella città moderna: la moschea Jumeirah costruita nella tradizione medievale fatimidica, l’hotel Burj Al Arab a forma di vela gigante. A seguire, alla scoperta di Bastakya, la citta vecchia, con: le sue residenze sofisticate dalle grezze e spoglie mura a tutela dell’intimità delle famiglie benestanti che dimorano, tipiche di questo quartiere. Le torri eoliche che sormontano

52

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

saggio davanti all’Emirates Palace, uno degli hotel più lussuosi di tutto il mondo. A seguire alla scoperta dei progetti culturali della città con un piccolo tour sull’isola di Saadyat in cui quattro dei più famosi architetti del mondo (Frank Gehry, Jean Nouvel, Tadao Ando e Zaha Hadid) hanno presentato i loro progetti per la costruzione di musei ( Louvre e Guggenheim) e di un centro di arti dello spettacolo, che renderà l’Isola Saadiyat ad Abu Dhabi una delle mete culturali più importanti in tutto il mondo. Piccolo tour anche sull’isola di Yas che ospita il circuito di Formula 1 (si vedrà il “Ferrari Park”) e ritorno a Dubai. Cena e pernottamento in hotel.

le mura a catturare il vento, per dirigerlo all’interno delle abitazioni, creando così una efficace climatizzazione. Visita al suo museo, situato nella vecchia fortezza di Al Fahidi. Si attraversa il Creek a bordo dei locali taxi acquatici (Abra) per arrivare nel quartiere di Deira e scoprire i suk. Pranzo in ristorante locale. A seguire, visita al Burj Khalifa, l’edificio più alto del mondo, con i suoi ben 828 metri. Il tour avrà inizio al piano terra del Dubai Mall e una presentazione multimediale vi accompagnerà per tutto il viaggio fino al 124° piano. Rientro in albergo tempo a disposizione. In serata, trasferimento per una cena romantica a bordo di un dhow (barca tradizionale). Rientro in hotel per il pernottamento.

4° giorno - mercoledì 12 marzo 2014 DUBAI » SHARJAH » EAST COAST Colazione e partenza per Sharjah, la capitale culturale degli Emirati. Visita al “Sharjah Heritage Museum”, costruzione tradizionale eretta nel 1845 e poi restaurata. Si compone di 16 stanze in cui sono esposti costumi, gioielli e mobili d’epoca. Passeggiata nel suk di Majarah, dove scoprirete i suoi mosaici e la sua cupola d’oro, sosta fotografica al suk Blu e alle sue magnifiche arcate decorate in ceramica .... . Pranzo in ristorante locale. Si proseguirà alla volta della città-oasi di Masafi, situata nella regione agricola di Ras Al Khaimah, dove si coltivano frutta e verdura. Visita del mercato locale. Arrivo a Fujairah,

3° giorno - martedì 11 marzo 2014 DUBAI » ABU DHABI Prima colazione. Partenza per Abu Dhabi (capitale dell’Emirato dallo stesso nome e degli Emirati Arabi Uniti) per una giornata di scoperta di una delle città più moderne del Golfo Persico. Visite: alla moschea Sheikh Zayed, la più grande degli Emirati, alla Fondazione Culturale, che espone le tecniche artigianali di tessitura. Di palazzo Al Husn, l’edificio più antico della città (solo dall’esterno), l’Heritage Village, che ospita il museo delle attività della comunità araba, anteriori alla scoperta del petrolio e dei suk, con una visita a un laboratorio di tappeti. Pranzo in ristorante locale. Pas-

Golfo dell’Oman VEN

EZIA

Sharjah - DU

BAI

Golfo Persico

DUBAI DUBAI - VENEZIA

Fujairah

Abu Dhabi

Al Ain


dove si estendono le più belle spiagge dell’Oceano Indiano. Visita al porto e al forte di Bitnah. Rientro a Dubai, cena e pernottamento in hotel. 5° giorno - giovedì 13 marzo 2014 DUBAI » AL AIN Colazione e partenza per Al Ain, al confine con l’Oman. È per grandezza la seconda città dell’Emirato di Abu Dhabi (dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO dal giugno 2011). Giardino degli Emirati Arabi Uniti, più di 10.000 ettari sono riservati a parchi e giardini, così pure ad aziende agricole, caseifici, piantagioni e sede del più grande zoo dell’Emirato. Visita del pittoresco mercato dei cammelli. Pranzo in ristorante locale. Visita al museo e al vecchio forte che vi offriranno uno sguardo al lontano passato e alle tradizioni della regione. Rientro a Dubai. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno - venerdì 14 marzo 2014 DUBAI Prima colazione. Mattinata a disposizione per visite individuali o shopping. Pranzo libero. Partenza nel primo pomeriggio per un safari 4x4 che vi condurrà attraverso le dune dorate. Arrivo su una delle dune più alte, da dove si potrà ammirare il tramonto, rilassati su dei tappeti. Serata di barbecue con danze orientali, tè e shisha (pipa ad acqua) in un accampamento beduino. Rientro in hotel per il pernottamento. 7° giorno - sabato 15 marzo 2014 DUBAI » VENEZIA Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Venezia / Marco Polo. Arrivo nel primo pomeriggio e proseguimento in pullman per le località d’origine.

TERRA DI CONTRASTI E CONTRADDIZIONI, ULTRAMODERNA MA ALLO STESSO TEMPO LEGATA ALLE PIÙ ANTICHE TRADIZIONI LOCALI QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

2.190,00

All’iscrizione acconto di euro 500,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 54,00

cod. 14/020 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo di linea in classe economica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 26.04.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle, in camere doppie con servizi » le prime colazioni all’americana e i pasti come da programma » pullmino per transfer e visite come da programma » visite ed escursioni come da programma con guide locali parlanti italiano » tutti i biglietti e tasse d’ingresso ai musei, luoghi storici, ecc. » salita alla Torre Burj Khalifa » le mance per guide e autisti » ns. accompagnatore per un minimo di 15 partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » i pasti liberi » eventuali aumenti carburante e tasse aeroportuali » le camere singole (suppl. di euro 410,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza. Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 26.04.2013. Per eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

53


BIRMANIA IL PAESE DOVE IL TEMPO SI È FERMATO DAL 22 MARZO AL 01 APRILE 2014 - 11 GIORNI

IL MYANMAR CHIAMATO ANCHE "IL PAESE DELLE MILLE PAGODE" O "LA TERRA DORATA", OFFRE L'OPPORTUNITÀ DI IMMERGERSI TOTALMENTE NELL'ESSENZA DELLA CULTURA E DELLA FILOSOFIA BUDDHISTA. IL MYANMAR È PROBABILMENTE IL PAESE CHE IN ORIENTE HA IL MAGGIOR NUMERO DI TEMPLI BUDDHISTI ANTICHI E MODERNI, CAPOLAVORI ARCHITETTONICI COSTRUITI TRA L'800 E IL 1100 D.C. CON GRANDE USO DI MATERIALI PREGIATI COME L'ORO E LE PIETRE PREZIOSE. L'ATMOSFERA CHE REGNA ALL'INTERNO DI QUESTI TEMPLI È MAGICA; MONACI E FEDELI SI INCONTRANO QUOTIDIANAMENTE PER PREGARE, FARE OFFERTE AL BUDDHA E AI NUMEROSI SPIRITI IMPORTANTI NELLA VITA DI OGNI UOMO O DONNA BIRMANA. I TEMPLI SONO ANCHE LUOGHI PER RIPOSARE, PER PARLARE, PER INCONTRARSI E MEDITARE; SONO IL FULCRO, L'ESSENZA DELLA FILOSOFIA DI VITA IN MYANMAR. 1° giorno – sabato 22 marzo 2014 MILANO » BANGKOK Ritrovo dei Signori Partecipanti e trasferimento all’aeroporto di Milano / Malpensa. Partenza con volo di linea per Yangon via Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo. 2° giorno – domenica 23 marzo 2014 BANGKOK » YANGON Arrivo di primo mattino a Bangkok, cambio di aeromobile e proseguimento per Yangon. Arrivo in mattinata, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Pranzo. Pomeriggio dedicato alla

54

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

visita della capitale birmana: la Shwedagon Pagoda, il simbolo della città, considerata una delle meraviglie del mondo; giro panoramico della città con i bei viali costeggiati da case coloniali, imponenti palazzi vittoriani, pagode, templi cinesi, moschee e chiese; la pagoda del Buddha sdraiato. Cena in ristorante, pernottamento. 3° giorno – lunedì 24 marzo 2014 YANGON » BAGAN Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per Bagan. Arrivo e visita di Bagan, la località più affascinante della Birmania. La zona archeologica copre un’area di 42 kmq in cui si trovano più di 2000 pagode. Visita alle pagode e templi tra i più importanti e scenografici (la pagoda Shwezigon, i templi Ananda e Manuha), al mercato Nyaung-Oo e alla fabbrica della lacca, tipica di Bagan. Tramonto panoramico dall’alto di una pagoda. Cena in ristorante, pernottamento in hotel. 4° giorno – martedì 25 marzo 2014 BAGAN Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di Bagan, dei templi e delle pagode più interessanti, e del villaggio di Minnathu. Fuori dai tradizionali circuiti turistici. 5° giorno – mercoledì 26 marzo 2014 BAGAN » MANDALAY Pensione completa. Trasferimento all’aeroporto e partenza con volo di linea per Mandalay. Arrivo e inizio delle visite: monastero Shwenandaw, noto per i suoi squisiti intagli nel legno; l’importante pagoda Mahamuni con la grande statua di Buddha ricoperta di sfoglie d’oro; la Pagoda Kuthodaw, conosciuta per avere il libro più grande del mondo trascritto su massi di pietra e a fine giornata sosta sulla collina di Mandalay, punto panoramico della città da cui si può ammirare il tramonto. In serata sistemazione in hotel.

6° giorno – giovedì 27 marzo 2014 MANDALAY (Amarapura/Mingun) Pensione completa. Visita dell’affascinante Amarapura, antica capitale, con il monastero Mahagandayon dove si assiste al pasto comunitario di centinaia di monaci, il ponte di U Bein, il più lungo ponte pedonale del mondo tutto in tek. Quindi si ammira dal fiume, il magnifico panorama delle colline di Sagaing, costellate di templi e pagode. Pomeriggio escursione a Mingun, antica città reale che si raggiunge con una piacevole gita in barca locale lungo il fiume Irawaddy. Rientro a Mandalay al tramonto. 7° giorno – venerdì 28 marzo 2014 HEHO » PINDAYA » LAGO INLE Pensione completa. Trasferimento in aeroporto e volo da Mandalay per Heho, nello stato Shan detto la Svizzera birmana per i bei paesaggi montani. Arrivo e proseguimento per le grotte di Pindaya, dove la pietà religiosa ha ammassato nel corso dei secoli migliaia e migliaia di Budda, alcuni dei quali di grande valore artistico. Nel tardo pomeriggio arrivo al Lago Inle, sistemazione in hotel, pernottamento. 8° giorno – sabato 29 marzo 2014 LAGO INLE Pensione completa. Escursione intera giornata in barca sul Lago Inle, uno dei luoghi più affascinanti della Birmania e dell’Asia. Il Lago Inle è la Venezia della Birmania. Sulle sue acque esistono ben 17 villaggi le cui abitazioni poggiano su palafitte e sono abitate dalla tribù Intha. Curioso è il modo di pescare, molto più originale quello di remare: si aiutano con un piede. Coltivano verdure ed ortaggi su isole galleggianti formate da un insieme di terreno paludoso e giacinti d’acqua che, amalgamati, formano masse solide che assumono l’acqua attraverso le alghe del fondo a loro collegate. Ammireremo i giardini e orti galleggianti, la Pagoda Phaung Daw Oie, i Monasteri Nga Pha Kyaung. Rientro in hotel in serata.


IL PAESE CHE IN ORIENTE HA IL MAGGIOR NUMERO DI TEMPLI BUDDHISTI ANTICHI E MODERNI QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

2.990,00

All’iscrizione acconto di euro 700,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 54,00

cod. 14/024 LA QUOTA COMPRENDE

9° giorno – domenica 30 marzo 2014 HEHO » YANGON Pensione completa. Trasferimento in aeroporto, per Yangon. Arrivo e trasferimento in hotel. Pomeriggio continuazione visita della città con guida. 10° giorno – lunedì 31 marzo 2014 YANGON » BANGKOK Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del famoso mercato di Bogyoke e tempo libero per lo shopping. Pranzo in ristorante. Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per Bangkok. Arrivo e proseguimento in coincidenza per Milano. Pasti e pernottamento a bordo. 11° giorno – martedì 01 aprile 2014 BANGKOK » MILANO Arrivo a Milano. Proseguimento in pullman per le località d’origine.

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti in Italia e Birmania » viaggio aereo con volo di linea, in classe economica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 04.05.2013 » i voli interni in Birmania in classe economica e pullman come da programma » franchigia bagaglio kg. 20 » sistemazione in hotel 4 stelle, in camera doppia con servizi » i pasti come da programma » visite ed escursioni con guida locale parlante italiano per tutto il tour » mance per la guida locale e autisti » ns. accompagnatore.

BIRMANIA

LA QUOTA NON COMPRENDE

Mandalay Heho

Bagan

Lago Inle

YA N

GO

N

-B

AN

DOCUMENTO INDISPENSABILE

GK

MILA

NO

- BA

OK

NGK

OK -

Golfo del Bengala

» le bevande ai pasti » eventuali aumenti di tariffa aerea, tasse aeroportuali e carburante » la tassa in uscita dalla Birmania di USD. 10,00 » il visto consolare (circa euro 40,00) » le camere singole (suppl. di euro 590,00) » gli extra in genere.

-M

IL

YAN G

AN

ON

O

YANGON

THAILANDIA

» passaporto con una validità non inferiore a 6 mesi (30 giorni prima della partenza consegna del passaporto + 2 foto + fotocopia della carta d’identità) Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. La quota è stata calcolata in base al cambio del dollaro USA alla data del 04.05.2013. Per eventuali oscillazioni del cambio del 2% la quota verrà adeguata. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

55


IL CUORE DELLA SPAGNA

PASQUA A MADRID E CASTIGLIA DAL 17 AL 21 APRILE 2014 - 5 GIORNI

LA SPAGNA AL SUO MEGLIO: UN ALTERNARSI DI PAESAGGI VARIEGATI E AFFASCINANTI CITTÀ RICCHE DI STORIA: LA COLORATA MADRID CON GLI AMPI VIALI DELLA CASTELLANA E DEL PRADO E I MUSEI PRADO, THYSSEN E REINA SOFIA. LOCALITÀ COME AVILA, SALAMANCA E SEGOVIA, TRE CITTÀ PATRIMONIO DELL'UMANITÀ. 1° giorno – giovedì 17 aprile 2014 VENEZIA » AVILA » SALAMANCA Ritrovo dei Signori partecipanti, trasferimento in aeroporto a Venezia / Marco Polo e partenza con volo di linea Iberia per Madrid. Arrivo a MADRID in mattinata e trasferimento ad AVILA per il pranzo. Nel pomeriggio visita guidata di questa bellissima quanto inusuale antica cittadina, gioiello della Spagna medioevale, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità per la bellezza delle sue mura. Ammireremo la splendida Cattedrale, la Piazza Mayor, il Convento di Santa Teresa. Al termine partenza per SALAMANCA, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

4° giorno – domenica 20 aprile 2014 MADRID Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante. Intera giornata dedicata alla visita di MADRID, in particolare il celebre Museo del Prado, considerato uno dei più importanti nel mondo; la Castellana, il Paseo de Arte, la Stazione Atocha, la Cibeles, la Gran Via, la Plaza Espana, l’esterno del Palazzo Reale. Cena in ristorante tipico con menù a base di paella.

3° giorno – sabato 19 aprile 2014 SEGOVIA » MADRID Prima colazione in hotel. Partenza per SEGOVIA, famosa per i suoi monumenti medioevali e del grandioso Acquedotto romano. Incontro con la guida locale e visita della città in particolare la Cattedrale, uno degli edifici religiosi più belli della Spagna; l’Alcazar, situato in un punto strategico che domina la città. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per LA GRANJA DE SAN ILDEFONSO e visita del famoso Palazzo Reale detto “la piccola Versailles”, ispirandosi al grande palazzo dei Mar Mediterraneo reali di Francia. Ammireremo le sale affrescate da diversi artisti, lussuosamen-

2° giorno – venerdì 18 aprile 2014 SALAMANCA Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata di SALAMANCA, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, è una storica e suggestiva città, sede della più antica università spagnola. Ammireremo la Plaza Mayor, la Cattedrale Nuova e Vecchia, l’Università, la Casa de las ConOceano chas, la Rua Major, la principale via del- Atlantico la città. Nel pomeriggio si assisterà alle meravigliose processioni delle confraternite che attraversano le vie del centro storico in occasione del Venerdì Santo. La Pasqua a Salamanca è una delle più radicate celebrazioni della città e gode di una grande popolarità tanto da essere una vera attrazione turistica. Nella

56

te arredate nello stile impero. Ospita anche un museo degli Arazzi. Il complesso è rinomato soprattutto per i grandiosi giardini di tipo francese. Arrivo in serata a MADRID, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Settimana Santa i salamantini scendono in piazza per assistere al rito della processione che è caratterizzata da un impasto di culti pagani, usanze del cristianesimo medievale, forme del cattolicesimo controriformista e barocco ed è una sorta di spettacolo teatrale. Gli attori che la animano credono in quello che recitano e il pubblico crede in quello che vede. Vi è quindi un’armonia resa miracolosa dalle litanie che accompagnano le processioni, dal profumo dei fiori di primavera, dell’incenso e della cera che invade le strade e dalle immagini sacre, il tutto in una miriade di colori (delle tuniche, dei fiori, dei paramenti).

5° giorno – lunedì 21 aprile 2014 TOLEDO » VENEZIA Prima colazione in hotel. Partenza per TOLEDO, situata su una altura circondata dal fiume Tago. È per l’insieme del suo patrimonio artistico, considerato monumento nazionale. Visita guidata della città in particolare la celebre Cattedrale e la Chiesa di Santo Tome. Pranzo in ristorante. Al termine trasferimento in aeroporto e partenza per Venezia. Arrivo in serata e proseguimento in pullman per le località di origine. FRANCIA

SPAGNA PORTOGALLO

Segovia RID

AD

Salamanca NE

VE

Avila IA

-M

MADRID

EZ

EN

V D-

I

DR

MA

ZIA

Toledo

Mar Mediterraneo


LA SPAGNA AL SUO MEGLIO: UN ALTERNARSI DI PAESAGGI VARIEGATI E AFFASCINANTI CITTÀ RICCHE DI STORIA

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

1.150,00

All’iscrizione acconto di euro 300,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 30,00

cod. 14/036 LA QUOTA COMPRENDE

» trasferimenti da/per gli aeroporti in Italia e Spagna » viaggio aereo in classe economica volo di linea Iberia da Venezia » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 14.06.2013 » i pasti come da programma » guide locali ove previste » ns. accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE

» Le mance » le bevande ai pasti » gli ingressi (circa euro 60,00) » eventuali aumenti delle tasse d’imbarco e carburante » facchinaggio » le camere singole (suppl. di euro 140,00) » gli extra in genere Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

57


PASQUA A ISTANBUL PER LA FESTA DEL TULIPANO UN MARE DI FIORI TRA I MINARETI TINGE ISTANBUL DI MILLE SFUMATURE DAL 17 AL 21 APRILE 2014 - 5 GIORNI

UN TAPPETO DI FIORI INVADE LE VIE DI ISTANBUL. INFINITE DISTESE DI COROLLE ROSSE, BIANCHE E GIALLE, PORPORA E ROSA E PERSINO NERE. UN TAPPETO COLORATISSIMO CHE AMMANTERÀ I TANTI GIARDINI DELLA CITTÀ DALLE MILLE MOSCHEE, DISTENDENDOSI SULLE AIUOLE VERDI CHE ABBRACCIANO SANTA SOFIA E LA MOSCHEA BLU O CHE SI AFFACCIANO SULLE RIVE DEL BOSFORO ATTRAVERSATO DAI BATTELLI AL TRAMONTO.

58

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

È L'INTERNATIONAL ISTANBUL TULIP FESTIVAL, CHE NEL MESE DI APRILE MESCOLA IL PROFUMO DI MILIONI DI TULIPANI A QUELLO DEI DELIZIOSI KEBAB CHE SI POSSONO ASSAGGIARE OVUNQUE NELLA CITTÀ DI SOLIMANO, PONTE TRA ORIENTE E OCCIDENTE E CULLA DELLA CIVILTÀ TURCA. UN FESTIVAL CAPACE DI AGGIUNGERE UN TOCCO DI NATURALISTICA BELLEZZA AD UNA DELLE CITTÀ PIÙ BELLE E SUGGESTIVE AL MONDO, CERTAMENTE

UN'OCCASIONE DA NON PERDERE PER CONOSCERE UNA CAPITALE MISTERIOSA E SEDUCENTE CHE SOLO NEL 2012 È STATA VISITATA DA OLTRE 31 MILIONI DI TURISTI. 1° giorno – giovedì 17 aprile 2014 VENEZIA » ISTANBUL Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento in aeroporto a VENEZIA e partenza con volo di linea per ISTANBUL. Arrivo nel primo pomeriggio, trasferimento in hotel. Istanbul festeggia la primavera con l’apertura ad aprile del consueto International Istanbul Tulip Festival, ovvero il Festival dei Tulipani. La città si


trasforma fino alla fine di aprile in un meraviglioso giardino fiorito, celebrando così il simbolo stesso della Turchia, con oltre 14 milioni di tulipani di ben 270 varietà. Pomeriggio a disposizione per visite con il ns. accompagnatore. Cena e pernottamento in hotel. 2° giorno – venerdì 18 aprile 2014 ISTANBUL Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante. Intera giornata dedicata alla visita della città con guida: antico Ippodromo, Santa Sofia, Moschea Blu, il Palazzo di Topkapi.

3° giorno – sabato 19 aprile 2014 ISTANBUL Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Continuazione visita della città con guida in particolare la Chiesa di San Salvatore, la Moschea di Solimano il Magnifico, la Basilica Cisterna. Pranzo libero. Pomeriggio visita del celebre Bazar. 4° giorno – domenica 20 aprile 2014 ISTANBUL Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante. In mattinata visita del Quartiere Pierre Loti. Nel pomeriggio escursione in vaporetto sul Bosforo, costeggiando la costa europea ed asiatica, il Corno d’Oro.

5° giorno – lunedì 21 aprile 2014 ISTANBUL » VENEZIA Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del Parco Emirgan che si trasforma in un vero e proprio paradiso sul Bosforo, un luogo magico, incantato, un parco con milioni di tulipani. Al termine visita del famoso Mercato delle Spezie. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio trasferimento all’aeroporto, partenza con volo di linea per Venezia. Arrivo e proseguimento in pullman per le località d’origine.

UN TAPPETO COLORATISSIMO CHE AMMANTERÀ I TANTI GIARDINI DELLA CITTÀ DALLE MILLE MOSCHEE QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

1.055,00

All’iscrizione acconto di euro 250,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 22,00

cod. 14/036 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti in Italia e Turchia » viaggio aereo con volo di linea in classe economica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 14.06.2013 » sistemazione in hotel 4 stelle, camere doppie con servizi » i pasti come da programma » guida parlante italiano per tutto il soggiorno » tutti gli ingressi previsti nel programma » visite ed escursioni con pullman locale » le mance (autista e guida) » ns. accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti, » eventuali escursioni facoltative » aumenti carburante o tasse aeroportuali » le camere singole (suppl. di euro 180,00) » gli extra in genere.

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto individuale o carta d’identità valida e non rinnovata Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

59


PASQUA IN MAROCCO IL SUD E LE KASBAH DAL 19 AL 26 APRILE 2014 - 8 GIORNI

IL MAROCCO È UN PAESE COLORATO E DAI MILLE VOLTI INSOLITI, MAGICI, AFFASCINANTI: UN CALEIDOSCOPIO DI ODORI, COLORI E SENSAZIONI CHE FIN DAL SUO ARRIVO AVVOLGE IL VIAGGIATORE. È UN PAESE DAI MILLE PAESAGGI: L'OCEANO, LA MONTAGNA, LE VALLI DAI LUSSUREGGIANTI PALMETI, IL DESERTO, LE KASBAH, LE ANIMATISSIME CITTÀ. UNA VARIETÀ CHE LO RENDE UN LUOGO IN GRADO DI RIEMPIRE DI MERAVIGLIA E STUPORE. UN ITINERARIO ALLA SCOPERTA DI SUGGESTIVI PAESAGGI, GRANDIOSE KASBAH, OASI E VILLAGGI PRESAHARIANI CON RITMI DI VITA ANCESTRALI, SPACCATI DI VITA BERBERA E UN PATRIMONIO STORICO DI NOTEVOLE INTERESSE. 1° giorno – sabato 19 aprile 2014 VENEZIA » MARRAKECH Ritrovo dei Signori partecipanti, trasferimento in aeroporto a Venezia e partenza con volo regolare di linea per il Marocco via Madrid. Arrivo a MARRAKECH, disbrigo delle formalità doganali, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel, cena e pernottamento. 2° giorno – domenica 20 aprile 2014 MARRAKECH Prima colazione, pranzo e pernottamento in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di MARRAKECH, città imperiale. Ammireremo la Moschea Koutoubia, stupendo esempio di arte moresca affiancata da un minareto alto 70 metri; le tombe Saadiane, la recentissima costruzione del Palazzo Bahia, con le sue stanze finemente decorate in stile arabo; il celebre souk e la famosa piazza Jemaa

6° giorno – giovedì 24 aprile 2014 BOUMALEN » OUARZAZATE (200 km) Prima colazione in hotel. In mattinata escursione alle Gole di Dades, una delle bellezze più affascinanti di tutto il Marocco. Rientro a Boumalen e proseguimento per OUARZAZATE attraverso la strada delle 1000 casbe (quartieri arabi), la Valle Dades, e attraverso Kelaa M’Gouna, famosa per le rose. Arrivo in tarda mattinata ad OUARZAZATE e pranzo. Nel pomeriggio, giro orientativo della città con la visita della casba di Taourirt. Al termine sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

El Fna, zona di intrattenimento popolare dove nel tardo pomeriggio si possono fare pittoreschi incontri con cantastorie, incantatori di serpenti e danzatori che appaiono per intrattenere, la cui strada è il loro teatro. Rientro in hotel. Cena in un locale tipico con spettacolo folcloristico. 3° giorno – lunedì 21 aprile 2014 MARRAKECH » ZAGORA Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per OUARZAZATE attraverso il Monte Atlas, il villaggio di Todder e il favoloso passo Tizi-n-Tichka con la sua altitudine di 2600 mt. Arrivo ad Ouarzazate e pranzo. Al termine proseguimento per ZAGORA, il percorso è attraversato da numerosi villaggi e palme lungo il fiume Draa. Arrivo in serata in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

7° giorno – venerdì 25 aprile 2014 OUARZAZATE » MARRAKECH (200 Km) Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per la casba Ait Benhaddou, considerata “Patrimonio mondiale” dall’Unesco. È così bella che spesso è stata scenario per famose produzioni cinematografiche come ad esempio “Lawrence d’Arabia”, “il Gladiatore” e molti altri. Pranzo in ristorante. Al termine proseguimento per MARRAKECH, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno – martedì 22 aprile 2014 ZAGORA » ARFOUD Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per TAMEGROUTE, famosa per le ceramiche. Visita alla libreria dove sarà possibile ammirare vecchi libri e documenti che risalgono al XII secolo. Proseguimento verso il villaggio di TANSIKHT attraverso la strada lungo la Valle Draa. Dopo un paesaggio sahariano attraverso i villaggi berberi di Tazarine e Anlif, si raggiunge RISSANI, la città natale degli Alaouite, l’attuale dinastia della famiglia reale. Pranzo in corso di escursione. Arrivo nel tardo pomeriggio a MERZOUGA, trasferimento con le land rover 4x4 alle dune di sabbia per assistere al tramonto. In serata sistemazione in hotel, cena e pernottamento a ARFOUD.

8° giorno – sabato 26 aprile 2014 MARRAKECH » VENEZIA Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per visite individuali o acquisti. Trasferimento all’aeroporto di MARRAKECH e volo di rientro in Italia via Madrid. Arrivo a Venezia e proseguimento in pullman per le località d’origine. Oceano Atlantico

5° giorno – mercoledì 23 aprile 2014 ARFOUD » TINEGHIR » BOUMALEN Prima colazione in hotel. Partenza per l’Oasi di Tineghir attraverso le gole di Todra, dove impressionanti muraglie alte più di 300 mt. si innalzano come pilastri di una porta monumentale. Pranzo in corso di escursione. Arrivo in serata a BOUMALEN, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

MAROCCO

MARRAKECH CH

RID

60

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

ZI

NE

VE

A-

D MA

MA

R

AR

-M

RID

IA

EZ

EN

-V

Arfoud

Ouarzazate

AD

CH

KE

A RR

E AK

Boumalen

-M

Zagora

ALGERIA


UN CALEIDOSCOPIO DI ODORI, COLORI E SENSAZIONI CHE FIN DAL SUO ARRIVO AVVOLGE IL VIAGGIATORE QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

1.560,00

All’iscrizione acconto di euro 400,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 30,00

cod. 14/043 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti in Italia e Marocco » viaggio aereo con volo regolare di linea in classe economica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 14.06.2013 » sistemazione in hotel 4/5 stelle, camere doppie con servizi » trattamento di pensione completa come da programma » visite ed escursioni con guida locale parlante italiano e pullman » tutti gli ingressi previsti nel programma » mance alla guida e autista » ns. accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » eventuali escursioni facoltative » eventuali aumenti tasse aeroportuali e carburante » le camere singole (suppl. di euro 185,00) » gli extra in genere.

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto individuale o carta d’identità non rinnovata Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

61


CINA TOUR CLASSICO FRA ANTICHI SPLENDORI DAL 25 APRILE AL 04 MAGGIO 2014 - 10 GIORNI

UN ITINERARIO CHE VI PERMETTERÀ DI CONOSCERE LE TRE PIÙ CONOSCIUTE E IMPORTANTI CITTÀ DELLA CINA. PECHINO È IL CENTRO POLITICO E AMMINISTRATIVO DELLA CINA MA AL CONTEMPO È UNA CITTÀ RICCHISSIMA DI TESTIMONIANZE STORICHE E CULTURALI DA SBALORDIRE OGNI VISITATORE BASTI PENSARE ALLA "CITTÀ PROIBITA" E ALLA "GRANDE MURAGLIA CINESE" TANTO PER FARE DUE NOMI. XI'AN È UN'ALTRA CITTÀ CHE TRASUDA STORIA ESSENDO STATA SEDE DI BEN 13 DINASTIE CHE HA IL SUO FIORE ALL'OCCHIELLO NELL'INCOMPARABILE MERAVIGLIA RAPPRESENTATA DA "ESERCITO DI TERRACOTTA". SHANGHAI INVECE RAPPRESENTA IL NUOVO E ASSIEME IL FUTURO DELLA CINA ESSENDONE IL SUO MOTORE ECONOMICO TRAINANTE, MA ACCANTO ALLA MODERNITÀ VI SORPRENDERÀ ANCHE TROVARE ANCORA ANGOLI INASPETTATI DI VERA CINA. UN ITINERARIO PERFETTO PER CHI SI AVVICINA ALLA CINA PER LA PRIMA VOLTA!

5° giorno – martedì 29 aprile 2014 PECHINO » CHENGDE Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo cinese in ristorante locale. Escursione intera giornata a CHENGDE, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, sorge in una magnifica valle nei pressi del fiume Wulie, circa 250 km a nord-est di Pechino. La città si trova a sud del parco che ospita l’ex palazzo imperiale, mentre sulle colline a nord e a est sorgono otto splendidi templi del XVIII secolo. Nonostante gli oltre 300.000 abitanti, la città non è frenetica, ma a misura d’uomo, così che molti visitatori si recano a Chengde anche solo per assaporare un po’ di Cina autentica, ben lontana dal luccichio accattivante di Pechino o Shanghai.

3° giorno – domenica 27 aprile 2014 PECHINO Prima colazione e pernottamento in hotel. Pranzo cinese in ristorante locale. Mattinata dedicata alla visita della Città Proibita, residenza degli imperatori, monumentale complesso di 9.999 stanze su una superficie di 72 ettari, perfettamente conservato: una vera e propria città nella città. Piazza Tienanmen, la più grande del mondo, dove sorge il Mausoleo di Mao, il Grande Condottiero della Cina rivoluzionaria della seconda metà del Novecento. Nel pomeriggio, visita al Palazzo d’Estate, un complesso di edifici e giardini concepito come residenza estiva della famiglia imperiale per fuggire dal caldo dei mesi estivi. Cena banchetto in ristorante cinese specializzato in “anatra laccata”.

VE

NE

ZIA

-F

RA

NC

OF

OR TE

-P

EC

Chendge

HIN

O

PECHINO

Xian

Shangai

62

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

TE OR

F CO AN FR ZIA I - NE GA VE

AN

SH

1° giorno – venerdì 25 aprile 2014 VENEZIA » FRANCOFORTE Ritrovo dei Signori Partecipanti, trasferimento all’aeroporto di Venezia / Marco Polo. Partenza con volo di linea Lufthansa per Pechino via Francoforte. Pasti e pernottamento a bordo.

4° giorno – lunedì 28 aprile 2014 PECHINO Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Escursione intera giornata con guida. Mattinata dedicata alla visita delle Tombe dei Ming e della Via Sacra, lungo la quale si possono ammirare 24 animali di pietra e 12 figure umane. Pranzo cinese in ristorante locale. Nel pomeriggio, visita alla Grande Muraglia che si estende per quasi 6.000 Km. Costruita più di 2.300 anni fa, è l’unica opera dell’uomo visibile dallo spazio.

2° giorno – sabato 26 aprile 2014 PECHINO Arrivo in mattinata a PECHINO, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante cinese. Nel pomeriggio primo sguardo orientativo della capitale, città dei grandi contrasti. Si respira l’aria di un passato grandioso ma anche la modernità di costruzioni futuristiche e nuovi quartieri. Ammireremo il Tempio del Cielo, immensa costruzione con l’interno completamente in legno e il tetto in smalto blu, fu utilizzata dagli imperatori per le cerimonie propiziatorie. Cena e pernottamento in hotel.

Mare Cinese Est


6° giorno – mercoledì 30 aprile 2014 PECHINO » XIAN Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per altre visite o shopping. Pranzo cinese in ristorante locale. Nel pomeriggio volo aereo per XIAN, una delle città più antiche della Cina, con più di 3100 anni di storia. Questa città eterna è come un libro di storia vivente che ricorda tutti i cambiamenti significativi del paese. Xian è inoltre il capolinea orientale della Via della Seta ed è conosciuta in tutto il mondo per il famoso “esercito di terracotta”. Arrivo, trasferimento in hotel, cena e pernottamento. 7° giorno – giovedì 01 maggio 2014 XIAN Prima colazione e pernottamento in hotel. Giornata intera dedicata alle visite della città ed ai dintorni di Xian: a 35 Km dalla città ed ai piedi del Monte Lishan si trova l’Esercito di Terracotta, costruito più di 2.000 anni fa per conto del primo imperatore Qin Shi Huang Di. L’esercito contiene 6.000 statue di guerrieri, cavalli e carri a grandezza naturale disposti in ordine di marcia. Pranzo cinese in ristorante locale. Cena banchetto con spettacolo Tang.

8° giorno – venerdì 02 maggio 2014 XIAN Prima colazione in hotel. Pranzo cinese in ristorante locale. Mattinata dedicata alla visita città con il Museo delle Stele e delle Mura Ming, degne di nota per la loro imponenza e per il perfetto stato di conservazione: la Porta Occidentale attraverso la quale Marco Polo entrò in città con il suo seguito, è la più notevole; la Pagoda della Grande e Piccola Oca Selvaggia, la Torre del Tamburo. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per SHANGHAI, la capitale meridionale del Paese, una metropoli modernissima, con costruzioni avveniristiche che si concentrano a Pudong, il centro degli affari. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

del Buddha di Giada, il Museo Storico, uno dei più importanti e famosi della Cina. Dopo cena spettacolo di acrobati. 10° giorno – domenica 04 maggio 2014 SHANGHAI » VENEZIA Prima colazione in hotel. Tempo libero per lo shopping. Nella tarda mattinata trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Venezia, via Francoforte. Pasti a bordo. Arrivo in tarda sera e proseguimento in pullman per le località di origine.

9° giorno – sabato 03 maggio 2014 SHANGHAI Prima colazione, cena e pernottamento in hotel. Pranzo in ristorante cinese. Intera giornata dedicata alla visita della città in particolare il famoso Bund, il leggendario lungofiume e la Via Nanchino, cuore commerciale della città; il Giardino del Mandarino Yu, il Tempio

ACCANTO ALLA MODERNITÀ VI SORPRENDERÀ ANCHE TROVARE ANCORA ANGOLI INASPETTATI DI VERA CINA QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

2.380,00

All’iscrizione acconto di euro 600,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 54,00

cod. 14/048 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » volo aereo Lufthansa in classe economica » le tasse aeroportuali e aumenti carburante alla data del 16.05.2013 » voli interni cinesi, tasse incluse » sistemazione in hotel 4 stelle, camere doppie con servizi » i pasti come da programma (occidentali e cinesi) » guida nazionale per tutto il viaggio parlante italiano e guide locali ove previsto » ingressi come da programma » mance » ns. accompagnatore.

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le bevande ai pasti » eventuali aumenti carburante » il visto consolare euro 85,00 » camere singole (suppl. di euro 260,00) » gli extra in genere

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza, più una foto tessera per il rilascio del visto Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

63


SOGGIORNO A

NATAL

DAL 07 AL 15 FEBBRAIO 2014 - 9 GIORNI In collaborazione con Dimensione Turismo

320 GIORNI DI SOLE ALL'ANNO! SE IL SOLE È LA VOSTRA PASSIONE, NATAL È LA VOSTRA DESTINAZIONE. HA UNA TEMPERATURA MEDIA ANNUALE DI 28°C NON UMIDO, SEMPRE VENTILATO E LA TEMPERATURA MEDIA ANNUALE DELL'ACQUA È DI 26°C. E COME EVIDENZIATO DA UN RAPPORTO DELLA NASA HA L'ARIA PIÙ PULITA DI TUTTE LE AMERICHE! 1° giorno - venerdì 07 febbraio VENEZIA » NATAL Ritrovo dei Signori Partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Trasferimento all’aeroporto di Venezia / Marco Polo e partenza per il Brasile con scalo tecnico a Lisbona. Pasti e film a bordo. Arrivo in tarda serata a NATAL, incontro con il ns. rappresentante locale e trasferimento

al Dbeach Resort. Drink di benvenuto, sistemazione nelle camere riservate, pernottamento. 8° giorno - venerdì 14 febbraio NATAL » LISBONA Prima colazione brasiliana a buffet al resort. Ultima giornata a disposizione da dedicare al relax, all’acquisto di souvenirs, all’ultima passeggiata sulla spiaggia o ad un tuffo in piscina. Ultime ore a disposizione da dedicare al relax, all’acquisto di souvenirs, all’ultima passeggiata sulla spiaggia. Pranzo. In tarda serata trasferimento in aeroporto e partenza per Lisbona. Cena e pernottamento a bordo.

Ultime ore a disposizione da dedicare al relax, all’acquisto di souvenirs, all’ultima passeggiata sulla spiaggia. Pranzo. In tarda serata trasferimento in aeroporto e partenza per Lisbona. Cena e pernottamento a bordo. 9° giorno - sabato 15 febbraio LISBONA » MILANO Arrivo nella tarda mattinata a Lisbona. Cambio di aeromobile e proseguimento del volo per Milano Malpensa. Arrivo nel tardo pomeriggio e proseguimento in pullman per le località d’origine.

8° giorno - venerdì 14 febbraio NATAL » LISBONA Prima colazione brasiliana a buffet al resort. Ultima giornata a disposizione da dedicare al relax, all’acquisto di souvenirs, all’ultima passeggiata sulla spiaggia o ad un tuffo in piscina.

SE IL SOLE È LA VOSTRA PASSIONE, NATAL È LA VOSTRA DESTINAZIONE

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

1.560,00

All’iscrizione acconto di euro 400,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 38,00

cod. 14/056 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » Viaggio aereo di linea Tap, in classe economica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 06.07.2013 » sistemazione al Dbeach Resort, 4 stelle, in camere doppie » trattamento di mezza pensione, incluso una bevanda Assistenza di personale qualificato.

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le mance » i pasti e le bevande non indicati » eventuali aumenti di tasse aeroportuali e carburante » le tasse di soggiorno da pagare direttamente in hotel all’arrivo (attualmente pari a 1,00 Real al giorno per camera) » le camere singole (suppl. di € 280,00) » gli extra in genere.

DOCUMENTO INDISPENSABILE

64

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

» passaporto individuale valido


MAR ROSSO SOGGIORNO A SHARM EL SHEIKH DAL 23 FEBBRAIO AL 02 MARZO 2014 - 8 GIORNI In collaborazione con I Viaggi di Atlantide

1° giorno - domenica 23 febbraio 2014 VERONA » SHARM EL SHEIKH Ritrovo dei Signori partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Trasferimento all’aeroporto di Verona e partenza con volo speciale per SHARM EL SHEIKH. Arrivo, trasferimento all’ATLANTIS CLUB CLEOPATRA RESORT, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento. dal 2° al 7° giorno MAR ROSSO Trattamento di “ALL INCLUSIVE”. Giornate a disposizione per attività balneari o escursioni facoltative. Direttamente

sulla meravigliosa spiaggia della penisola del Sinai, sorge il Cleopatra Luxury Resort, ideale per chi predilige un ambiente lussuoso e raffinato, con servizi di alta qualità internazionale. L’hotel si distingue per la completezza della sua offerta caratterizzata da comfort e attenzione ai dettagli. Il villaggio sarà il luogo ideale per trascorrere giornate rilassanti, immersi in un’affascinante atmosfera egiziana. Il villaggio è ubicato nella magnifica Nabq Bay, direttamente sulla spiaggia davanti ad una barriera corallina incantevole.

8° giorno - domenica 02 marzo 2014 SHARM EL SHEIKH » VERONA Prima colazione, trasferimento in hotel e partenza con volo speciale per Verona. Arrivo e proseguimento per le località d’origine.

GIORNATE RILASSANTI, IMMERSI IN UN'AFFASCINANTE ATMOSFERA EGIZIANA QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

695,00

All’iscrizione acconto di euro 170,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 18,00

cod. 14/015 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo speciale in classe turistica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 20.06.2013 » sistemazione al Cleopatra Luxury Resort 5 stelle, in camere doppie superior » trattamento di pensione completa “ALL INCLUSIVE” » visto d’ingresso in Egitto

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le mance » le camere singole (suppl. di euro 198,00), soggetta a disponibilità) » le escursioni facoltative » gli extra in genere.

DOCUMENTO INDISPENSABILE » passaporto individuale valido o carta d’identità non rinnovata

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

65


SOGGIORNO A

DJERBA

DAL 17 AL 24 MARZO 2014 - 8 GIORNI In collaborazione con EDEN VIAGGI

1° giorno – lunedì 17 marzo 2014 VERONA » DJERBA Ritrovo dei Signori Partecipanti ad ora e luogo da stabilire. Trasferimento all’aeroporto di Verona e partenza con volo speciale per DJERBA. Arrivo, trasferimento all’EDEN VILLAGE DJERBA, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento. dal 2° al 7° giorno DJERBA Trattamento di pensione completa – formula club presso l’Eden Village Djerba, immerso in un’atmosfera fresca e gra-

devole, si trova vicino al centro di Midoun, direttamente su di una spiaggia di sabbia fine tra le più belle di Djerba, in un’eccezionale ambientazione tra le palme e piante fiorite. La struttura armoniosa ed elegante è pensata per incontrare le diverse esigenze e garantire a tutti il massimo benessere, con i suoi ambienti ampi ed accoglienti e le camere spaziose, comode e confortevoli. Un moderno centro benessere accoglie gli ospiti con cabine estetiche, cabine massaggi, sauna, hammam e bagno turco per un piacevole relax del corpo e della mente, mentre i più sportivi possono

approfittare del campo di calcetto e del beach volley. Inoltre tre ristoranti propongono piatti tipici locali e della cucina mediterranea. Si potranno effettuare diverse escursioni a pagamento organizzate in loco. 8° giorno – lunedì 24 marzo 2014 DJERBA » VERONA Prima colazione in hotel. All’ora prevista trasferimento in aeroporto e partenza con volo speciale per Verona. Arrivo e proseguimento in pullman per i luoghi di origine.

LA STRUTTURA ARMONIOSA ED ELEGANTE È PENSATA PER INCONTRARE LE DIVERSE ESIGENZE QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

euro

565,00

All’iscrizione acconto di euro 150,00 Polizza annullamento viaggio (obbligatoria) euro 18,00

cod. 14/023 LA QUOTA COMPRENDE

» tutti i trasferimenti da e per gli aeroporti » viaggio aereo con volo speciale in classe turistica » tasse aeroportuali e aumento carburante alla data del 20.06.2013 » sistemazione alL’Eden Village Djerba (3 stelle), in camere doppie vista giardino » trattamento di ALL INCLUSIVE » assistenza Eden in hotel

LA QUOTA NON COMPRENDE

» le mance » le escursioni facoltative » le camere singole (suppl. di euro 70,00) disponibilità limitata » gli extra in genere Suppl. di euro 30,00 per camere vista mare

DOCUMENTO INDISPENSABILE

» passaporto individuale o carta d’identità non rinnovata Consegnare copia del documento (passaporto o carta d’identità) all’atto della prenotazione.

66

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014


Assicurazione Tutti i partecipanti ai nostri programmi di viaggio ad eccezione di quelli con destinazione Italia della durata di un giorno (senza pernottamento) sono coperti dalla polizza TouristPass Le prestazioni che seguono, garantite con polizza di ALA Assicurazioni, sono puramente indicative, non prevedendo Modalità di Erogazione e Liquidazione, Limiti ed Obblighi dell’Assicurato. Le condizioni di assicurazione complete sono contenute nel Certificato assicurativo che verrà consegnato a tutti i partecipanti ai viaggi all’atto della prenotazione. La polizza TouristPass prevede le seguenti garanzie: ASSICURAZIONE DI ASSISTENZA » Centrale Operativa in funzione 24 ore su 24 » Informazioni sanitarie » Consigli di un medico » Trasporto in autoambulanza » Informazioni cliniche ai familiari sulle condizioni del paziente » Invio di un medico generico a casa in Italia » Segnalazione di un medico specialista » Recapito medicinali urgenti all’estero » Rientro sanitario con eventuale accompagnamento di personale medico e/o infermieristico » Trasferimento per incidente da decompressione fino al centro sanitario iperbarico più vicino con un massimale di euro 5.200,00 » Rientro del convalescente » Rientro di un familiare o compagno di viaggio » Familiare accanto per ricovero ospedaliero superiore a 10 giorni » Rientro dei figli minori » Rientro anticipato in caso di ricovero con imminente pericolo di vita o per decesso di un familiare » Trasporto della salma fino a euro 5.000,00 » Invio somme di denaro » Invio cauzione penale all’estero » Trasmissione messaggi urgenti » Interprete a disposizione all’estero fino ad 8 ore lavorative » Prolungamento del soggiorno » Spese telefoniche fino a euro 100,00

In caso di rinuncia al viaggio di più assicurati, determinata dallo stesso sinistro, l’indennizzo verrà corrisposto per un ammontare globale massimo di euro 25.000,00 come indicato sul Certificato assicurativo. La Società applicherà per ogni sinistro, uno scoperto del 10% da calcolarsi sul danno indennizzabile a termini di polizza: - per gli annullamenti derivanti da malattia che non abbiano comportato un ricovero; - per gli annullamenti in cui sia previsto un corrispettivo di recesso del 100% già a decorrere dal 30esimo giorno antecedente la partenza. Entrambi gli scoperti di cui sopra possono essere concomitanti. Premio unitario per l’annullamento viaggio: Valore del viaggio Premio lordo fino a 300,00 11,00 fino a 500,00 14,00 fino a 750,00 18,00 fino a 1.000,00 22,00 fino a 1.500,00 30,00 fino a 2.000,00 38,00 fino a 3.000,00 54,00 fino a 4.500,00 82,00 fino a 6.000,00 111,00 fino a 10.000,00 189,00 Su richiesta è possibile sottoscrivere/integrare le seguenti coperture assicurative: assistenza al veicolo, infortuni di volo ed infortuni di viaggio. TOURISTPASS è un prodotto Ala Assicurazioni distribuito da ACI Global

ASSICURAZIONE SPESE MEDICHE » Rimborso spese mediche ed ospedaliere per assicurato, sostenute per infortunio o malattia improvvisa fino alla concorrenza del massimale di euro 10.000,00. » Il rimborso per spese sostenute per terapie iperbariche al rientro dal viaggio è fino ad un massimo di euro 250,00. Tale importo viene corrisposto in aggiunta ai massimali di cui sopra. ASSICURAZIONE BAGAGLIO » Per furto, incendio, rapina, scippo, perdita o danneggiamento imputabili a responsabilità del Vettore o dell’albergatore sarà corrisposto un rimborso per assicurato fino alla concorrenza del massimale di euro 1.500,00. » Per rifacimento documenti per furto, rapina, scippo: patente di guida, carta d’identità o passaporto rimborso fino a euro 100,00. » A seguito di sinistro risarcibile o ritardo aereo comprovato e superiore alle 24 ore nella riconsegna del bagaglio rimborso fino a euro 250,00 per acquisti di prima necessità. ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA Spese sostenute per consulenza, assistenza, rappresentanza e difesa legale fino ad un massimo di euro 1.000,00. RESPONSABILITÀ CIVILE IN VIAGGIO La garanzia copre fino al massimale di euro 50.000,00 quanto l’assicurato è tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di Legge, a titolo di risarcimento, di danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a cose, in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione alla sua partecipazione al viaggio. I partecipanti ai nostri programmi di viaggio comprendenti il volo aereo sono inoltre coperti dalla: ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO a) Nel caso in cui l’evento all’origine dell’annullamento del viaggio colpisca una delle persone di seguito indicate: » l’Assicurato, iscritto al viaggio, che ha dato causa all’annullamento; » il suo nucleo familiare iscritto contemporaneamente allo stesso viaggio e con lo stesso contratto di viaggio; » una sola persona (indicata dall’Assicurato che ha dato causa all’annullamento) quale “compagno di viaggio” purché anch’egli iscritto contemporaneamente allo stesso viaggio e con lo stesso contratto di viaggio, la Società indennizza, nei limiti del massimale indicato in polizza e riportato sul Certificato assicurativo ed in base alle condizioni che seguono, il corrispettivo di recesso (esclusi i diritti ed ogni altro onere di iscrizione) per annullamento del viaggio, così come previsto dal contratto di vendita del pacchetto turistico e rimasto a loro carico in quanto si trovano nell’impossibilità di partire. Le cause, purché documentate, involontarie e non prevedibili alla data di prenotazione del viaggio, valide per l’operatività della garanzia sono le seguenti: 1) malattia, infortunio o decesso per i quali sia documentata l’impossibilità a partecipare al viaggio; 2) patologie della gravidanza; 3) citazione o convocazione da parte della Autorità Giudiziaria o di Polizia successivamente all’iscrizione al viaggio; 4) danni materiali cagionati alla residenza e/o agli uffici dove si svolge l’attività lavorativa professionale, a seguito di calamità naturali (documentate come tali dalle competenti Autorità), incendio, esplosione, furto con scasso che rendano indispensabile ed insostituibile la presenza dell’Assicurato stesso; 5) impossibilità a raggiungere il luogo di inizio del viaggio, a seguito di calamità naturali (documentate come tali dalle competenti Autorità); 6) furto di documenti necessari per l’espatrio quando sia comprovata l’impossibilità materiale del loro rifacimento in tempo utile per la partenza; 7) l’impossibilità di usufruire da parte dell’Assicurato (lavoratore dipendente) delle ferie già pianificate a seguito di nuova assunzione o di licenziamento da parte del Datore di Lavoro. b) Nel caso in cui l’evento all’origine dell’annullamento del viaggio colpisca una delle persone come di seguito indicate e non iscritte al viaggio: 1) un familiare oppure 2) il Socio/Contitolare dell’azienda o studio associato la Società indennizza, nei limiti del massimale indicato in polizza e riportato sul Certificato assicurativo ed in base alle condizioni che seguono, il corrispettivo di recesso (esclusi i diritti ed ogni altro onere di iscrizione) per annullamento del viaggio, così come previsto dal contratto di vendita del pacchetto turistico e rimasto a carico degli appartenenti allo stesso nucleo familiare e di non più di un ulteriore Assicurato, tutti iscritti contemporaneamente allo stesso viaggio e con lo stesso contratto di viaggio, in quanto si trovano nell’impossibilità di partire, per malattia od infortunio oppure per decesso delle persone di cui ai punti b1) e b2), purché tali eventi siano involontari e non prevedibili alla data di prenotazione del viaggio. L’Assicurato che richiede l’indennizzo dovrà dimostrare che la sua rinuncia al viaggio è necessaria per prestare assistenza alle persone sopracitate. Massimali di indennizzo - Limiti - Scoperto La garanzia viene prestata a primo rischio assoluto e cioè fino alla concorrenza massima di euro 10.000,00 della somma assicurata corrispondente al costo del viaggio, ma comunque entro i limiti comunicati dal Contraente alla Società. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

67


Condizioni generali CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata – fino alla sua abrogazione ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il “Codice del Turismo”) - dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile - nonché dal Codice del Turismo (artt. 32-51) e sue successive modificazioni. 2. REGIME AMMINISTRATIVO L’organizzatore e l’intermediario del pacchetto turistico, cui il turista si rivolge, devono essere abilitati all’esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile, anche regionale. Ai sensi dell’art. 18, comma VI, del Cod. Tur., l’uso nella ragione o denominazione sociale delle parole “agenzia di viaggio”, “agenzia di turismo”, “tour operator”, “mediatore di viaggio” ovvero altre parole e locuzioni, anche in lingua straniera, di natura similare, è consentito esclusivamente alle imprese abilitate di cui al primo comma. 3. DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto s’intende per: a) organizzatore di viaggio: il soggetto che si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario, a procurare a terzi pacchetti turistici, realizzando la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 o offrendo al turista, anche tramite un sistema di comunicazione a distanza, la possibilità di realizzare autonomamente ed acquistare tale combinazione; b) intermediario: il soggetto che, anche non professionalmente e senza scopo di lucro, vende o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario; c) turista: l’acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico.

10. RECESSO DEL TURISTA Il turista può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal turista. Nei casi di cui sopra, il turista ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il turista dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, o nel caso previsto dall’art. 7, comma 2, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica, la penale nella misura indicata nella scheda tecnica del Catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto.

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: “I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze, i circuiti “tutto compreso”, le crociere turistiche, risultanti dalla combinazione, da chiunque ed in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio di cui all’art. 36 che costituiscano per la soddisfazione delle esigenze ricreative del turista, parte significativa del “pacchetto turistico” (art. 34 Cod. Tur.). Il turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (redatto ai sensi e con le modalità di cui all’art. 35 Cod. Tur.). Il contratto costituisce titolo per accedere al Fondo di garanzia di cui al successivo art. 21.

11. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del turista, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal turista per comprovati e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.

5. INFORMAZIONI AL TURISTA - SCHEDA TECNICA L’organizzatore predispone in catalogo o nel programma fuori catalogo – anche su supporto elettronico o per via telematica - una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori della scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell’autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. o S.C.I.A. dell’organizzatore; - estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo; - modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 39 Cod. Tur.); - parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art. 40 Cod. Tur.). L’organizzatore inserirà altresì nella scheda tecnica eventuali ulteriori condizioni particolari. Al momento della conclusione del contratto l’organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l’identità del/i vettore/i effettivo/i, fermo quanto previsto dall’art. 11 del Reg. CE 2111/2005, e della sua/loro eventuale inclusione nella c.d. “black list” prevista dal medesimo Regolamento.

12. SOSTITUZIONI Il turista rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario; b) il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 39 Cod. Tur.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d) il sostituto rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo. Le eventuali ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica.

6. PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al turista presso l’agenzia di viaggi intermediaria. L’organizzatore fornirà prima della partenza le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, come previsto dall’art. 37, comma 2 Cod. Tur. Ai sensi dell’art. 32, comma 2, Cod. Tur., nel caso di contratti conclusi a distanza o al di fuori dei locali commerciali (come rispettivamente definiti dagli artt. 50 e 45 del D. Lgs. 206/2005), l’organizzatore si riserva di comunicare per iscritto l’inesistenza del diritto di recesso previsto dagli artt. 64 e ss. del D. Lgs. 206/2005.

13. OBBLIGHI DEI TURISTI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale - aggiornate alla data di stampa del catalogo - relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l’espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i turisti provvederanno, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più turisti potrà essere imputata all’intermediario o all’organizzatore. I turisti dovranno informare l’intermediario e l’organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il turista reperirà (facendo uso delle fonti informative indicate al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I turisti dovranno inoltre attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti, alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I turisti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore e/o l’intermediario dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati, ivi incluse le spese necessarie al loro rimpatrio. Il turista è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il turista comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. Il turista è sempre tenuto ad informare l’Intermediario e l’organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc…) ed a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati.

7. PAGAMENTI La misura dell’acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa e la data entro cui, prima della partenza, dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, dall’opuscolo o da quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore, la risoluzione di diritto. 8. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse o diritti di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma, come riportata nella scheda tecnica del catalogo, ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 9. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l’organizzatore o l’intermediario che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al turista, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il turista potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 10. Il turista può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del turista del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla, (Art. 33 lett. e Cod. Cons.) restituirà al turista il doppio di quanto dallo stesso pagato e

68

incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il turista sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 10, 4° comma qualora fosse egli ad annullare.

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

14. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o nel depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del turista. 15. REGIME DI RESPONSABILITÀ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al turista a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del turista (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso


dell’esecuzione dei servizi turistici) o dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. L’intermediario presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e, comunque, nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia, salvo l’esonero di cui all’art. 46 Cod. Tur. 16. LIMITI DEL RISARCIMENTO I risarcimenti di cui agli artt. 44, 45 e 47 del Cod. Tur. e relativi termini di prescrizione, sono disciplinati da quanto ivi previsto e comunque nei limiti stabiliti dalla C.C.V, dalle Convenzioni Internazionali che disciplinano le prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico nonché dagli articoli 1783 e 1784 del codice civile. 17. OBBLIGO DI ASSISTENZA L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al turista secondo il criterio di diligenza professionale con esclusivo riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore e l’intermediario sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al turista o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 18. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal turista durante la fruizione del pacchetto mediante tempestiva presentazione di reclamo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario il risarcimento del danno sarà diminuito o escluso ai sensi dell’art. 1227 del codice civile. Il turista dovrà altresì – a pena di decadenza - sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, o altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento, all’organizzatore o all’intermediario, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data di rientro nel luogo di partenza. 19. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto turistico, da eventuali infortuni e da vicende relative ai bagagli trasportati. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti, malattie, casi fortuiti e/o di forza maggiore. Il turista eserciterà i diritti nascenti da tali contratti esclusivamente nei confronti delle Compagnie di Assicurazioni stipulanti, alle condizioni e con le modalità previste da tali polizze. 20. STRUMENTI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTESTAZIONI Ai sensi e con gli effetti di cui all’art. 67 Cod. Tur. l’organizzatore potrà proporre al turista - a catalogo, sul proprio sito o in altre forme - modalità di risoluzione alternativa delle contestazioni insorte. In tal caso l’organizzatore indicherà la tipologia di risoluzione alternativa proposta e gli effetti che tale adesione comporta. 21. FONDO DI GARANZIA (art. 51 Cod. Tur.) Il Fondo Nazionale di Garanzia istituito a tutela dei turisti che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato dell’intermediario o dell’organizzatore: a) rimborso del prezzo versato; b) rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 e le istanze di rimborso al Fondo non sono soggette ad alcun termine di decadenza. L’organizzatore e l’intermediario concorrono ad alimentare tale Fondo nella misura stabilita dal comma 2 del citato art. 51 Cod. Tur. attraverso il pagamento del premio di assicurazione obbligatoria che è tenuto a stipulare, una quota del quale viene versata al Fondo con le modalità previste dall’art. 6 del DM 349/99. ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggregato, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servizio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 6 comma 1; art. 7 comma 2; art. 13; art. 18. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). ESCURSIONI IN LOCO Le escursioni, i servizi e le prestazioni acquistate dal turista in loco e non ricomprese nel prezzo del pacchetto turistico sono estranee all’oggetto del relativo contratto stipulato da Listrop Viaggi & Turismo srl nella veste di organizzatore. Pertanto nessuna responsabilità potrà essere ascritta a Listrop Viaggi & Turismo srl né a titolo di organizzatore né di intermediatore di servizi anche nell’eventualità che, a titolo di cortesia, residenti, accompagnatori o corrispondenti locali possano occuparsi della prenotazione di tali escursioni.

In caso di ritardo nel trasporto passeggeri il vettore è responsabile per il danno fino ad un massimo di 4.150 DSP (circa 5.000 Euro). In caso di distruzione, perdita, danneggiamento o ritardo nella riconsegna dei bagagli, il vettore aereo è responsabile per il danno fino a 1.000 DSP (circa 1.200 Euro). È possibile effettuare una dichiarazione speciale di maggior valore del bagaglio o sottoscrivere apposita assicurazione col pagamento del relativo supplemento al più tardi al momento dell’accettazione. I vettori appartenenti a Stati non aderenti alla Convenzione di Montreal potrebbero applicare regimi di responsabilità differenti da quello sopra riportato. Una sintesi delle principali disposizioni che disciplinano la responsabilità dei vettori che collaborano con Listrop Viaggi & Turismo Srl è comunque disponibile a richiesta presso i nostri uffici. La responsabilità del tour operator nei confronti del passeggero resta in ogni caso disciplinata dal Codice del Turismo e dalle Condizioni Generali di Contratto pubblicate nel presente catalogo. INFORMAZIONE AI PASSEGGERI AI SENSI DEL REG. 2111/2005 Il nome del vettore che effettuerà il/i Vostro/i volo/i è indicato nel foglio di conferma prenotazione; eventuali variazioni Vi verranno comunicate tempestivamente, nel rispetto del Regolamento 2111/2005. PRIVACY Il trattamento dei dati personali, il cui conferimento è necessario per la conclusione e l’esecuzione del contratto, è svolto, nel pieno rispetto del D.Leg. 196/03 in forma cartacea e digitale. I dati personali forniti al momento della prenotazione saranno trattati in forma anonima per eventuali elaborazioni statistiche direttamente Listrop Viaggi & Turismo Srl (in qualità di titolare del trattamento ai sensi di legge), e/o da società da essa controllate e/o ad essa collegate, tramite le persone incaricate ai sensi di legge. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico e alle Autorità qualora imposto da specifiche normative. Il turista potrà in ogni momento esercitare i diritti ex art. 7 D.Leg.193/03 contattando Listrop Viaggi & Turismo Srl. SCHEDA TECNICA (forma parte integrante delle Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici) Organizzazione Tecnica Listrop Viaggi & Turismo Srl. Autorizzazione n. 9599/20. Listrop Viaggi & Turismo Srl ha stipulato, ai sensi dell’art. 50 del Codice del Turismo (D.Lgs. n. 79/2011) polizza per la Responsabilità Civile Professionale con Unipol Assicurazioni SpA n. 40067632 per un massimale di euro 2.065.828,00. I prezzi forfettari pubblicati potranno in tutti i casi essere modificati – nei termini e nelle modalità previste dal Codice del Turismo e richiamati nelle Condizioni Generali di Contratto – a seguito di variazioni dei costi di trasporto, incluso il costo del carburante, e di quelli dei diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici, quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco e di imbarco nei porti e negli aeroporti. In nome del/i vettore/i che effettuerà/anno il/i volo/i è indicato negli operativi o nei programmi in catalogo e sarà/anno ripetuto/i nel foglio di conferma di prenotazione e/o nella documentazione di viaggio; eventuali variazioni verranno comunicate tempestivamente, nel rispetto del Regolamento 2111/2005. Il turista è tenuto a corrispondere un acconto del 25% della quota di partecipazione all’atto della conferma. Il saldo dovrà prevenire all’organizzazione 30 giorni prima della data di partenza del viaggio, salvo diverso specifico accordo. Ai sensi dell’art. 32, comma 2 del Codice del Turismo (D.Lgs. n. 79/2011), si comunica al turista l’esclusione del diritto di recesso previsto dagli artt. 64 e seguenti del D.Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo). Si rendono perciò applicabili al turista che recede dal contratto sottoscritto a distanza le penali d’annullamento previste ed indicate nella presente scheda tecnica. Qualsiasi variazione richiesta dal turista successivamente alla conferma dei servizi facenti parte del pacchetto comporta l’addebito al turista di euro 50,00. La validità delle quote pubblicate va da 01/10/2013 a 31/05/2014 (salvo segnalazione diversa). Penale di annullamento per viaggi individuali Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma dell’art. 10 Recesso del turista o al secondo comma dell’art. 7 Pagamenti delle Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 7 comma 1 delle medesime condizioni – l’eventuale quota di iscrizione, l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi e le seguenti penali a seconda del numero di giorni che mancano alla data di partenza del viaggio escludendo dal computo il giorno della partenza ed il giorno in cui viene data la comunicazione dell’annullamento: - 10% della quota fino a 35 giorni dalla partenza. - 25% della quota da 34 giorni a 25 giorni dalla partenza. - 50% della quota da 24 giorni a 15 giorni dalla partenza. - 75% della quota da 14 giorni a 5 giorni dalla partenza. - 100% della quota da 4 giorni fino al giorno della partenza. Si precisa che il riferimento è sempre ai giorni di calendario e che per determinate destinazioni, per particolari servizi, per i gruppi precostituiti o per determinate combinazioni di viaggio, le penali sopra riportate potranno subire variazioni anche rilevanti; per determinati servizi turistici e non turistici le penali possono essere del 100% già al momento della proposta irrevocabile o della prenotazione / conferma da parte dell’organizzatore; tali variazioni saranno indicate nei documenti relativi ai programmi fuori catalogo o ai viaggi su misura o a viaggi e servizi in genere non rientranti pienamente o parzialmente nel presente catalogo. In ogni caso, nessun rimborso spetta al turista che decida di interrompere il viaggio o il soggiorno per volontà unilaterale, che non si presenti alla partenza, a chi sia sprovvisto dei documenti necessari per effettuare il viaggio. Assicurazioni Tutti i partecipanti ai nostri programmi di viaggio ad eccezione di quelli con destinazione Italia della durata di un giorno (senza pernottamento) sono coperti da polizza Assistenza, Rimborso Spese Mediche, Bagaglio, Tutela Giudiziaria e Responsabilità Civile (vd. pagina Assicurazione) compresa nella quota individuale di partecipazione. Per iscriversi ad un programma di viaggio comprendente il volo aereo, il turista è inoltre tenuto ad aderire alla Copertura Assicurativa Annullamento inclusiva proposta contestualmente alla sottoscrizione del contratto di viaggio. In alternativa dovrà dichiarare e, se richiesto, dimostrare, di aver stipulato altra assicurazione che copra i medesimi rischi per le medesime somme assicurate, rinunciando contestualmente alla polizza proposta da Listrop Viaggi & Turismo Srl. I partecipanti ai nostri programmi di viaggio con destinazione Italia della durata di un giorno (senza pernottamento) non sono coperti da alcuna polizza assicurativa. È possibile richiedere la sottoscrizione di polizze assicurative integrative e/o ulteriori quali: assistenza al veicolo, infortuni di volo e infortuni di viaggio.

COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ARTICOLO 17 DELLA LEGGE N. 38/2006 La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE AI SENSI DEL REG. 2027/1997 I vettori aerei comunitari e quelli appartenenti a Stati aderenti alla Convenzione di Montreal 1999 sono soggetti al seguente regime di responsabilità: Non sussistono limiti finanziari alla responsabilità del vettore aereo per i danni da morte, ferite o lesioni personali del passeggero. Per danni superiori a 100.000 DSP (equivalenti a circa 120.000 Euro) il vettore aereo può contestare una richiesta di risarcimento solo se è in grado di provare che il danno non gli è imputabile.

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

69


VIAGGI IN PULLMAN Scopri le nostre proposte! Spettacoli

MERCATINI NATALIZI DELLA BAVIERA

OPERA ON ICE Arena di Verona

28 set.

ROMEO E GIULIETTA Arena di Verona

03 ott.

CIRQUE DU SOLEIL Assago (MI)

01 dic.

CATS Teatro degli Arcimboldi Milano

01 dic.

RUGANTINO Teatro degli Arcimboldi Milano

06 apr.

Settembre 2013 11 set.

Ottobre 2013

07 dic.

FESTIVAL DEL CIOCCOLATO AD ABBAZIA

07/08 dic.

MERCATINI DI NATALE LUBIANA E SKOFJA LOKA

08 dic.

MERCATINI DI NATALE A ZAGABRIA E VARAZDIN

07/08 dic.

BENVENUTO NEL MONDO DI SWAROVSKI E INNSBRUCK

08 dic.

A MILANO PER LA FIERA DEGLI HO BEJ! OH BEJ!

08 dic.

A TORINO UN NATALE COI FIOCCHI

20 ott.

Novembre 2013

MERC. DI NATALE A MEZZOLOMBARDO CON CASTEL THUN 08 dic. 13 dic.

MERCATINI DI NATALE IN VALLE D’AOSTA

14/15 dic.

IL NATALE DELLE MERAVIGLIE REPUBBLICA DI SAN MARINO 15 dic. MERCATINI DI NATALE A BASILEA

MEDJUGORIE E MOSTAR

07/10 nov.

LA CERTOSA DI PAVIA

10 nov.

SOGGIORNO BENESSERE TERME DI KRKA

20/24 nov.

FESTA DEL TORRONE A CREMONA

17 nov.

SPLENDORI E MISTERI DELLA ROMA ANTICA

21/24 nov.

SPLENDORI A VENEZIA

24 nov.

A SALISBURGO PER I MERCATINI DI NATALE

30 nov. / 01 dic.

LA MAGIA DEL NATALE LUCERNA E ZURIGO

30 nov. / 01 dic.

Dicembre 2013 MILANO: L’ARTIGIANO IN FIERA

01 dic.

IL VILLAGGIO DI BABBO NATALE A BUSSOLENGO

01 dic.

L’AVVENTO A VELDEN E MARIA WORTH

01 dic.

I MERCATINI DI NATALE MERANO E CASTEL TIROLO

01 dic.

IL CASTELLO DI AMBRAS E MERC. DI NATALE DI INNSBRUCK 01 dic. SHOPPING DI NATALE A LIVIGNO

01 dic.

MAGIA DELL’AVVENTO A VIENNA

06/08 dic.

08 dic.

07/08 dic.

VERONA: MERCATINI DI SANTA LUCIA E PRESEPI

IL DUOMO DI SIENA

CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

BOLZANO E LE CREAZIONI THUN

PITTORESCHE CITTADINE HALL IN TIROL E RATTENBERG

BENVENUTO PAPA FRANCESCO

70

07/08 dic.

14/15 dic.

I MERCATINI DI NATALE DI VIPITENO E BRESSANONE

15 dic.

MERCATINI DI NATALE IN CARINZIA KLAGENFURT E VILLACH 15 dic. NATALE IN ROMAGNA: CERVIA E MILANO MARITTIMA

15 dic.

TESERO E I SUOI PRESEPI

15 dic.

GARDALAND

15 dic.

PRESEPE VIVENTE NELLE GROTTE DI POSTUMIA

29 dic.

CAPODANNO A BERLINO

29 dic. / 02 gen.

CAPODANNO A PARIGI

29 dic. / 02 gen.

CAPODANNO A BARCELLONA

29 dic. / 02 gen.

CAPODANNO IN PROVENZA

29 dic. / 01 gen.

CAPODANNO SUL DANUBIO

29 dic. / 01 gen.

CAPODANNO CAMPANIA, BASILICATA E CALABRIA 29 dic. / 02 gen. CAPODANNO A PRAGA

30 dic. / 02 gen.

CAPODANNO NELLE MARCHE

30 dic. / 02 gen.

CAPODANNO IN COSTA AZZURRA

30 dic. / 02 gen.

CAPODANNO A MONACO DI BAVIERA

30 dic. / 01 gen.


Per i programmi dettagliati consulta il nostro sito web www.listrop.com o richiedi il catalogo Viaggi in Pullman

Gennaio 2014 A ROMA PER LE FESTIVITÀ NATALIZIE ANDAR PER STRASSE SOGGIORNO BENESSERE TERME DI KRKA

03/05 gen. 12 gen. 03/05 gen.

PRANZO PESCE A CAORLE

19 gen.

MILANO E IL CENACOLO DI LEONARDO DA VINCI

26 gen.

Febbraio 2014 PADOVA E LA CAPPELLA DEGLI SCROVEGNI

02 feb.

CARPI E CORREGGIO CORTI RINASCIMENTALI

09 feb.

UNA DOMENICA IN FRANCIACORTA

16 feb.

LA VILLA REALE DI MONZA

23 feb.

Marzo 2014 TRIESTE TI ASPETTA SOGGIORNO BENESSERE TERME A ROGASKA

02 mar. 06/09 mar.

MUSEO DELLA MODA E DEL COSTUME A BRESCIA

09 mar.

CASTELL’ARQUATO E VELLEIA ROMANA

16 mar.

GLI ESTE E FERRARA

23 mar.

L’INCANTEVOLE PIAZZA DUCALE DI VIGEVANO

30 mar.

Aprile 2014 03/06 apr.

UMBRIA: CUORE VERDE DELL’ITALIA

05/06 apr.

LAGO MAGGIORE E TRENO DELLE CENTO VALLI IL MERCATINO DI PASQUA A INNSBRUCK CASCIA E OFFIDA ISOLE DELLA LAGUNA VENETA

17/22 apr.

PASQUA NELLA TUSCIA

18/21 apr.

PASQUA ALL’ISOLA D’ELBA

19/21 apr.

PASQUA A TORINO CON VISITA DI MESSER TULIPANO

19/21 apr.

PASQUA IN UMBRIA BORGHI SUL LAGO TRASIMENO

19/21 apr.

ALTA SAVOIA

25/27 apr.

MINI TOUR DELLA SVIZZERA

25/27 apr.

MAGICA GARFAGNANA E TERRE DI LUNIGIANA

25/27 apr.

I CASTELLI DELLA VALLE D’AOSTA

25/27 apr.

LONDRA CON WINDSOR, STRATFORD E OXFORD 28 apr. / 04 mag. MINI TOUR DELLA POLONIA

30 apr. / 04 mag.

Maggio 2014 DIVERTITI SEI A BUDAPEST!

01/04 mag.

VIENNA ORA O MAI PIÙ CON VISITA DI BRATISLAVA

01/04 mag.

I CASTELLI ROMANI

01/04 mag.

COSTA AZZURRA ST. TROPEZ - CANNES E NIZZA

02/04 mag.

Soggiorni SOGGIORNO A NATAL

07/15 feb.

MAR ROSSO SOGGIORNO A SHARM EL SHEIKH

23 febr. / 02 mar.

SOGGIORNO A DJERBA

MEDJUGORIE CON LA VISITA DI MOSTAR TULIPANOMANIA

VIAGGIO DI PASQUA INNAMORATI DELLE FIANDRE

17/24 mar.

06 apr. 05/06 apr. 13 apr. 12/13 apr. 13 apr.

I MERCATINI DI PASQUA A PRAGA

17/21 apr.

PASQUA IN SANNIO E IRPINIA

17/21 apr. CATALOGO VIAGGI LUNGO RAGGIO 2013-2014

71


Se non ti sei ancora registrato per ricevere a casa gratuitamente il nostro catalogo viaggi, fallo subito:

collegandoti al nostro sito web

telefonando in agenzia allo

www.listrop.com

0424 584911 compilando la cartolina che trovi in agenzia


ALCUNE PROPOSTE 2014 BOLIVIA

POLINESIA

AZERBAIJAN

ISOLE AZZORRE

maggio 2014

maggio 2014

giugno 2014

luglio 2014

MADEIRA

MOSCA SAN PIETROBURGO CROCERA SUL VOLGA

ETIOPIA: VALLE DELL’OMO

TOUR DELLA COLOMBIA

giugno 2014

giugno 2014

agosto 2014

agosto 2014

GRAN TOUR DEL CANADA

TOUR DELLA SCOZIA

INDIA DEL SUD

IRAN

agosto 2014

agosto 2014

agosto 2014

agosto 2014

TURCHIA DELL’EST

INDIA CLASSICA E VARANASI

EGITTO DESERTO BIANCO

MADAGASCAR

settembre 2014

settembre 2014

settembre 2014

ottobre 2014

UZBEKISTAN

BRASILE

NAMIBIA

INDIA: RAJASTAN

ottobre 2014

novembre 2014

novembre 2014

capodanno 14/15


LISTROP TOUR OPERATOR Via Capitano Alessio, 96/B 36027 Rosà (VI) tel. 0424 584911 fax 0424 584961 gruppi@listrop.com dal lunedì al venerdì

09.00 - 12.30 15.00 - 19.30 sabato

09.00 - 12.30

LISTROP ITALIA INCOMING Via del Popolo, 2 45010 Rosolina ( RO) tel. 0426 340489 fax 0424 584963 incoming@listrop.com

listrop.com


Catalogo viaggi lungo raggio 2013/14