Page 1

NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI

Anno XI, Numero 17

12 luglio 2013 www.leoclubtrecastagni.org

Quest’anno sociale volge al termine e così anche il mio incarico di presidente, che mi ha dato l’onore di rappresentare il mio adorato club all’interno del Distretto. Un’esperienza unica e ricca di grandi gioie, emozioni e tanto sano service. Tutto ciò è stato reso possibile grazie all’impegno, alla passione ed alla costante collaborazione dei miei splendidi ed instancabili soci: N i c o l a , D e l f o, Fabrizio, Ludovico, Claudia, Roberta, Denise, Floriana, Sarah, Giulia, Alice. Amici che insieme a me hanno creduto in un progetto comune: servire nel migliore dei modi la nostra associazione e soprattutto sono coloro i quali hanno scommesso insieme a me, hanno creduto in me! Insieme abbiamo raggiunto ottimi risultati. Un connubio perfetto: anima e cuore! Sono orgogliosa di tutti voi! Un club in continua crescita: faranno il loro ingresso 3 nuovi soci, amici spinti anche loro da tanta grinta e voglia di fare. Amicizia è la parola chiave del nostro essere LEO. Amici nei leo, amici nella vita. Sono davvero tanti i momenti che ripercorro con la mente ripensando alle ore trascorse tutti in-

sieme, gli aperitivi, gli scontri, ma anche le tante risate che in questi anni ci hanno accompagnati. Ognuno di voi ha un ruolo speciale. Oggi con grande onore consegno il mio Club ad una persona che per me, e sono fiera di dirlo, è la mia punta di diamante, una scoperta... Sarah, a te affido un club fantastico, sii sempre grintosa e sono sicura che sarai un ottimo presidente. Un ringraziamento speciale al nostro Leo Advisor Vera Trassari, instancabile ed encomiabile colonna portante del nostro club padrino, punto di riferimento nei Leo e nella vita. Un grazie al presidente Lions Dott. Giuseppe Colombo, grande esempio di efficienza e garbo. Un grazie di cuore al Dottor Domenico Arcoria, sempre disponibile e uomo dall’ineguagliabile stile. Un affettuoso augurio al presidente incoming dei Lions, Rosa Maria Schinocca, per l'impegno assunto e per tutto ciò che sono sicura porterà a termine durante il suo anno sociale. Amici miei sarò sempre con voi... Sempre nel mio cuore. Erika Marco

PAGINA 1


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI XII CHARTER NIGHT - DI DELFO CANNONE Venerdì 20 luglio, presso il “Bistrò del Porto” di Riposto, si è tenuta la XII Charter Night del Leo Club Trecastagni. La cerimonia è stata organizzata congiuntamente con i Leo Club Acireale, Giardini Naxos “ Va l l e dell’Alcantara” e Giarre R i p o s t o. I l P r e s i d e n t e uscente, Nicola Paratore, ha ripercorso, tramite l’ausilio di un video, le principali attività dell’anno, come gli screening del diabete e le visite presso la pediatria dell’ospedale di Paternò. Il nuovo presidente, Erika Marco, consigliere del Comune di Catania, laureanda in Politiche e Relazioni Internazionali, ha dichiarato: “Con grande passione guiderò un gruppo di amici, animati da un grande spirito di collaborazione e dedizione verso il prossimo. Il service deve fungere da stimolo per la comunità e le istituzioni, con le nostre proposte ma anche con la nostra vigilanza. Tutti questi concetti saranno la linfa vitale del nuovo anno sociale”. Il nuovo Consiglio Direttivo sarà composto da: Nicola Paratore (past president e tesoriere), Claudia Celli (Segretario), Sarah Pernicone (Cerimoniere), Roberta Marco (addetto stampa), Fabrizio Arcoria (addetto ai rapporti Leo-Lions), Alessandra Scandura (consigliere), Vera Trassari (Leo Advisor). Sono entrate a far parte del Leo Club Trecastagni Denise Marchese e Floriana Costa. Ospiti della serata, i “gemelli” del Leo Club Termini Imerese, rappresentati dal presidente Luigi Spitaleri, da Ludovico Cosimo Arena, Nunzio Panzarella e Salvatore Piazza.

Uniti per un futuro migliore

PAGINA 2


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI ENDLESS SUMMER PARTY - DI FLORIANA COSTA L’Endless Summer Party è stata la nostra prima festa di fine estate. Il Leo C l u b Tr e castagni, comincia il proprio anno s o c i a l e i n m o d o e n t u s i a s m a n t e, organizzando tale attività sabato 1 settembre nella casa del neo presidente Erika Marco. L’attività ha visto una partecipazione numerosa sia da parte di amici che di diversi Leo di altri club, circa 170 partecipanti. Il ricavato della serata è

stato di oltre 1200 €. Tale somma sarà cumulata con il ricavato della prossima festa di fine estate, per un’opera nella città di Trecastagni. Come si suol dire, “chi ben comincia è a metà dell’opera”.

XVII GIORNATA DI PREVENZIONE DEL DIABETE Il Leo e il Lions Club Trecastagni, nelle persone lodevole iniziativa ogni anno vede la partecipadei presidenti Erika Marco e Giuseppe Colombo, zione di abitanti e amici a supporto di un club come ogni anno hanno organizzato uno screeche ogni anno si spende per informare e divulgare ning gratuito per la prevenzione del diabete. La la prevenzione di una malattia abbastanza subdola in quanto molti non sanno di essere diabetici ma di fatto lo sono. L’iniziativa, supportata dal dottor Domenico Arcoria, diabetologo, è ormai un service permanente d e i d u e c l u b. L’obiettivo è quello di poter mettere sempre più in evidenza una patologia le cui complicanze sono particolarmente devastanti a livello cardiaco, renale, oculare. OCTOBERLEO - DI DENISE MARCHESE Domenica 28 ottobre, i Leo Club Catania Bellini, Catania Nord e Trecastagni, si sono contraddistinti per una giornata all’insegna del divertimento e del sano cibo. La giornata è stata allietata d a u n p r a n z o d av ve r o

prelibato presso il “Castello di Bacco”, una location esclusiva di Zafferana Etnea. Tanti gli stand dell’Ottobrata, ma soprattutto tanti gli espositori che prendono parte alla manifestazione che si tiene tutte le domeniche di ottobre.

Uniti per un futuro migliore

PAGINA 3


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI TRIVIAL LEO - DI ROBERTA MARCO Domenica 18 novembre, presso l’abitazione di Erika e Roberta Marco, si è svolta u n’ a t t iv i t à a l l ’ i n s e g n a d e l divertimento e del gioco, il Trivial Leo. Come si può ev i n c e r e d a l n o m e s t e s s o, l’attività prendeva il nome dal classico gioco da tavolo “Trivial Pursuit”. Per l’occasione i soci Nicola Paratore e Delfo Cannone si sono cimentati nel ruolo di presentatori; divisi i partecipanti in due squadre, sono state loro proposte una serie di domande sulla nascita e sulla storia del Leo. Ovviamente un gioco a punti che ha decretato la squadra vincente, capitanata da Jessica Saccone, del Leo Club Adrano Bronte Biancavilla. Un’attività, questa, che non solo ha dato l’opportunità di trascorrere una domenica in compagnia di amici, cibo e buon vino, ma anche di fare un ripasso generale, o meglio di scoprire nuove cose ignare a molti, sulla storia del nostro amato Leo Club! SCREENING DIABETOLOGICO A TROINA - DI SILVANO PRIVITERA * L’8 dicembre, presso la scuola elementare freddo, 61 troinesi hanno effettuato il test. Ben 12 Borgo in Piazza Antonio Gramsci, a Troina, si è sono risultati diabetici. “Non è un dato dal quale si svolta la I giornata di prevenzione del diabete, possono trarre delle conclusioni attendibili perché organizzata in collaborazione con l’associazione il gruppo di 61 persone non è un campione troinese Imakera e l’Ordine Costantiniano di San statisticamente rappresentativo, ma se questo dato Giorgio. Ad effettuare il prelievo del sangue per dovesse essere confermato dai risultati di uno l’analisi della glicemia c’erano il dott. Domenico screening condotto su un campione di popolazione Arcoria, diabetologo e responsabile dell’Ordine, il più ampio, ci sarebbero i motivi per cui dott. Filadelfo Cannone, medico specializzando in preoccuparsi”, ha dichiarato il dott. Arcoria, radiodiagnostica, e l’infermiere professionale aggiungendo che “In Sicilia le persone che hanno Salvatore Scaccianoce. Nonostante la pioggia e il dei problemi con il diabete sono circa 350 mila, pari al 7% della popolazione”. Se il dato del test fosse confermato da uno screening condotto su un campione rappresentativo, i diabetici rappresenterebbero il 20% della popolazione. Il diabete è una patologia che provoca danni alla circolazione capillare ed alla circolazione delle grandi arterie. Le malattie provocate sono retinopatia, neuropatia, cardiopatia coronarica, cerebropatia vascolare ischemica ed arteriopatia periferica. *Corrispondente de “La Sicilia” - provincia di Enna

Uniti per un futuro migliore

PAGINA 4


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI PRANZO SOCIALE - DI ERIKA MARCO Un importante service a cui abbiamo aderito insieme ai nostri Lions a supporto delle fasce sociali più deboli. Presso la parrocchia San Nicola, il 16 dicembre, in collaborazione con la Protezione Civile, l’Agesci, l'Associazione Nazionale

Carabinieri, l’associazione socio-culturale Serghetion, si è svolto un pranzo di natale e pomeriggio di svago. Noi leo siamo riusciti anche solo con un sorriso a regalare piccoli momenti di gioia.

VENDITE PRO T.O.D. “WE GOT TO MOVE IT” - DI... SARAH PERNICONE Il Leo Club Trecastagni è stato impegnato due volte per i l Te m a O p e r a t i vo Distrettuale “We got to move it”: il 23 dicembre per la consueta vendita natalizia di pandorini ed il 23 marzo. L’obiettivo del progetto è acquistare e donare un sistema di immersione in un ambiente virtuale interattivo per la morbo di Parkinson, sclerosi multipla, lesioni riabilitazione di pazienti affetti da patologie nervose periferiche), mettendo esercizi predefiniti a neuromotorie (esiti da ictus in fase subacuta, disposizione dei fisioterapisti. VISITE IN PEDIATRIA - DI FLORIANA COSTA associazione esiste in tutta Italia dal 1978 ed ha 69 sedi in Italia. Si occupa di volontariato nelle ludoteche con i bambini ricoverati. Gli ospedali di cui si occupa, nel nostro territorio, sono, oltre i sopracitati, il Policlinico, con il suo reparto oncologico, ed il Garibaldi. Le visite, che effettuiamo ormai da diversi anni, sono occasioni di g rande crescita personale ed emozionale.

Il Leo Club Trecastagni ha organizzato due visite in reparti pediatrici. Una di queste è stata svolta presso l’Ospedale San Salvatore di Paternò il 6 gennaio e l’altra al Cannizzaro di Catania il 24 marzo. Al San Salvatore abbiamo donato un tavolo da calcio balilla e al Cannizzaro un gioco per la Nintendo Wii. Queste attività sono state gestite dal nostro socio L u d o v i c o C o n t i n o, m e m b r o dell’Abio (Associazione per il Bambino In Ospedale). Tale

Uniti per un futuro migliore

PAGINA 5


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI PASTALEO - DI GIULIA AGLIOZZO Il 25 aprile, si è tenuto, a Mascalucia, presso la casa del presidente del Leo Club Trecastagni Erika Marco, il “PastaLeo”. Questa attività è stata fortemente voluta dai Club o r g a n i z z a t o r e : Tr e c a s t a g n i , C a t a n i a Bellini (presidente Flavia Recupero), Catania Est (Andrea Mangiameli) e Giarre-Riposto (Cristiano Marano), a sostegno del Tema di Studio Nazionale “Progetto Kairós”, tema dedicato all’integrazione dei disabili nelle scuole, facendo immedesimare i normodotati nelle difficoltà dei disabili attraverso un diverso a p p r o c c i o c u l t u r a l e. L’evento ha visto la partecipazione di numerosi Leo, che sono riusciti a coinvolgere anche molti loro amici estranei a questo mondo, raggiungendo così le oltre 80 presenze. La quota di partecipazione è stata di 12 €. La giornata è trascorsa piacevolmente tra cibo, allegria e buona musica, riuscendo a spazzare via le nubi che proprio quel gior no minacciavano pioggia. Alla fine d e l l ’ eve n t o a b b i a m o totalizzato 636 € da devolvere al Progetto. CENA CON I LIONS - DI ERIKA MARCO Un anno sociale splendido, reso tale anche dal forte legame tra noi e il nostro club padrino. In occasione delle festività pasquali, il 27 marzo, abbiamo avuto il piacere di organizzare una serata informale con giro pizza, serata in cui l’onore più grande è stato quello di vedere quasi al completo il

nostro club Lions, poiché da tempo non si stava un po’ insieme. Grande la dimostrazione di affetto da parte del Presidente Colombo, il quale da sempre si è dimostrato disponibile e sensibile nei confronti dei temi a noi cari. Auspico tra noi ed i Lions un coinvolgimento sempre più forte e duraturo!

Uniti per un futuro migliore

PAGINA 6


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI UN ANNO DA PD - DI ANTONIO GULLOTTA Guardando indietro, ripercorrendo il mio percorso associativo fin dagli inizi (qualche annetto fa, ahimè!), mi sobbalza in mente una domanda: “Chi l’avrebbe mai detto?!?”. Eppure ora sono qua, in una fresca notte d’estate, a ripercorrere mentalmente questa lunga corsa, cominciata quasi per gioco, per scommessa, che mi ha portato  quest’anno alla guida di questo fantastico Distretto.  È stato un percorso entusiasmante e gratificante, ma al contempo lungo ed impegnativo a tratti, ed il bilancio che ne traggo, a conclusione di questo periodo è sicuramente più che positivo. Molte sono state le soddisfazioni che l’Associazione  mi ha regalato,   preziosa l’esperienza formativa che mi ha lasciato e così proverò ad affidare alle parole in questo spazio che mi è stato riservato, le immagini che in que-

Uniti per un futuro migliore

sto momento si susseguono nella mia mente, come delle fotografie, rivedo: la prima Assemblea Distrettuale a Palermo, che ha visto il Direttivo al suo primo banco di prova e rapportarsi con il Distretto, una sessione lavori proficua pregna di dialoghi costruttivi e spirito collaborativo che ha visto un incedere progressivo, conclusosi con ottime tempistiche; ma i mesi si sa trascorrono veloci, e in men che non si dica eravamo già a Natale con un appuntamento divenuto oramai un classico, il NataLeo, serata che ha visto il nostro Distretto riunirsi a Catania con presenze record a scambiarsi gli auguri in vista delle imminenti vacanze natalizie, e che dire della Conferenza Nazionale che ci ha visto operativi e pronti in quel di Siracusa ad accogliere gli amici del Multidistretto con non poche difficoltà sia logistiche ed economiche, ma che ha portato ad un ottima riuscita dove la firma del “Made in Sicily” è stata impressa su ogni dettaglio.

PAGINA 7


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI Oltre ai momenti di aggregazione ci sono stati anche e soprattutto i Service, a partire dal nostro T.O.D., “We got to move it”: un progetto mirato alla donazione di un sistema di immersione in un ambiente virtuale interattivo per la riabilitazione di pazienti affetti da patologie neuromotorie (esiti da ictus in fase subacuta, morbo di Parkinson, sclerosi multipla, lesioni nervose periferiche), mettendo esercizi predefiniti a disposizione dei fisioterapisti. Memorabile anche la giornata a Barcellona, figlia di un sentimento comune nel nostro Distretto, nato all’indomani della tragica alluvione che ha colpito nuovamente la provincia messinese nel novembre 2011, la volontà di intervenire in un territorio fortemente ferito per regalare una ventata di positività a chi ha ancora negli occhi quelle drammatiche immagini, una giornata che la nostra Associazione annovererà tra le sue pagine più emozionanti, insieme ai sorrisi dei bambini che in quell’occasione abbiamo incontrato. Non ultima la soddisfazione con la conclusione del progetto Ibiscus che ha impegnato tutti noi per due anni in attesa di poter donare un macchinario, un “vein viewer”, che fosse significativo per la struttura ricevente, e così è stato: il 27 giugno eravamo così soddisfatti nel poter vedere i nostri sforzi

concretizzarsi con la conferenza stampa che annunciava formalmente la donazione avvenuta, onorata dalla presenza del Magnifico Rettore dell’Università di Catania ed amplificata dai media ed in collaborazione con gli amici della trasmissione “Insieme” di Antenna Sicilia. Questo in breve (anche se non sono stato breve) l’anno sociale appena trascorso, ho voluto ricordare solo alcune tappe per evitare di dilungarmi oltre, ci sarebbe molto altro da aggiungere, ma penso non sarebbe lo stesso esaustivo. Concludo condividendo con voi una mia riflessione: quest’anno abbiamo fatto tanto ed abbiamo fatto bene, questo per una ritrovata serenità che ci ha unito ancora di più, auspico che tale clima permanga negli anni a venire permettendo all’Associazione di raggiungere mete sempre più ambiziose sotto la spinta del “We Serve”! Vi saluto e vi ringrazio tutti, uno ad uno, per quello che mi avete dato augurandovi un futuro pieno di successi in campo Leonistico e non solo: “Il Servizio la nostra Passione, l’Amicizia la nostra Ragione”.

Uniti per un futuro migliore

PAGINA 8


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI NAZIOLEO SIRACUSA 2013 - DI PIERLUIGI FORTUNA Il Nazioleo...l’evento che rappresenta il fulcro di tutto un anno multidistrettuale. Il solo pensare questo ci aveva quasi intimoriti nell’organizzare t u t t o ; e i nve c e, è s t a t a u n a “passeggiata” (stancante sì... Siamo d’accordo!), merito indubbiamente dello staff organizzatore di grande qualità con il quale siamo riusciti a garantire una 4 giorni fantastica che di sicuro ha lasciato un segno indelebile nella storia delle Conferenze multidistrettuali. Organizzare e renderti parte attiva in una Conferenza Nazionale ti fa crescere molto come socio e porta in alto il prestigio di un Distretto. Per questo motivo auspico che altri soci più "giovani" in futuro si facciano entusiasti promotori di un evento di questa Ciarcià, Elettra Consoli; la tesoriera portata. Enrica Lo Medico; il comitato Ringrazio quindi Nino Campisi trasporti: Giorgio Battaglia, Delfo e Gaspare Biondo per aver dato Cannone, Francesco Russotto, a me e a tutti i soci siciliani la Paolo Miosi, Giuseppe Auteri, p o s s i b i l i t à d i v ive r e d a Cristiano Marano, Giacomo protagonisti la XVII Barbagallo; il comitato Conferenza del Multidistretto accoglienza: Marianna 108 ITALY. Voglio ringraziare Sallicano, Flavia Recupero, tutti i membri dello staff. Il PD C r i s t i n a P a t a n è , Fe d e r i c a Antonio Gullotta; il Cosentino, Marco Conti, Antonio coordinatore della segreteria Pettineo, Marilena Correnti, Alice e Leonardo Pappalardo; il comitato Giulia Agliozzo; organizzazione segreteria: Mariateresa Sarta, Amalia eventi, rapporti con la struttura e gite: Bianca, Erika Marco, Marisa Buzzurro, Carla Serena Spada, Lucia De Sanctis, Barbara e Ludovica Campisi, A l b e r t a Ro m a n o, Alisia Curto Pelle, Onofrio Sciortino; per loghi e gadget: Francesca Cannatella ed Eleonora Bellavista; per il sito ed i social network: Guglielmo Deletis; il comitato cerimoneria: Stefania Raineri, Inés Tomaselli, Benedetto Pe c o r a r o ; e t u t t i coloro che, soci e non, hanno voluto dare una mano in loco. Grazie a tutti, di cuore.

Uniti per un futuro migliore

PAGINA 9


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI SULLA STAMPA

IL CONSIGLIO DIRETTIVO PER L’A.S. 2012/2013

Presidente: Erika Marco Past President e Tesoriere: Nicola Paratore Vice Presidente e Segretario: Claudia Celli Cerimoniere: Sarah Pernicone Addetto Stampa: Roberta Marco Addetto ai Rapporti Leo-Lions: Fabrizio Arcoria Consigliere: Alessandra Scandura Leo Advisor: Vera Trassari Officer Distrettuali Membro del Comitato Formazione: Nicola Paratore

Uniti per un futuro migliore

PAGINA 10


NEWSLETTER LEO CLUB TRECASTAGNI I SOCI

• • • • • • • • • • • • •

Alice Agliozzo, studentessa in Psicologia Giulia Agliozzo, studentessa in Giurisprudenza Fabrizio Arcoria, medico chirurgo Antonino Cannata, archeologo Floriana Costa, studentessa in Giurisprudenza Agata Giannotta, studentessa in Giurisprudenza Denise Marchese, studentessa in Scienze dell’Amministrazione Erika Marco, studentessa in Scienze Politiche Roberta Marco, studentessa in Giurisprudenza Claudia Pantellaro, archeologa Nicola Paratore, dottore in Giurisprudenza Sarah Pernicone, studentessa in Medicina e Chirurgia Alessandra Scandura, responsabile marketing I NUOVI SOCI ALICE AGLIOZZO: Sono nata a Catania e studio Psicologia alla Kore di Enna. Da grande aspiro a diventare una psicologa infantile. Nel mio tempo libero frequento gli scout, mi piace andare al cinema e ascoltare musica.

INDICE XII Charter Night

2

Endless Summer Party

3

XVII Giornata di prevenzione del diabete 3 OctoberLeo

3

Trivial Leo

4

Screening diabetologico a Troina

4

Pranzo sociale

5

Vendite pro TOD

5

Visite in pediatria

5

Pastaleo

6

Cena con i Lions

6

Le attività del Distretto

7

NazioLeo Siracusa 2013

9

Sulla stampa

10

Consiglio Direttivo 12/13

10

GIULIA AGLIOZZO: Sono nata a Catania e studio I Soci 11 Giurisprudenza, sperando di laurearmi il più presto Consiglio Direttivo 13/14 12 possibile... Ancora non so chi voglio essere ma spero Ricordi... 12 solo di trovare un lavoro che sia adeguato al mio percorso svolto ed alle mie inclinazioni personali. Nel tempo libero mi piace leggere, ascoltare musica e andare al cinema. ANTONINO CANNATA: Sono nato a Siracusa e sono laureato in Archeologia. Consigliere dell’associazione culturale “Physis”, sono stato promotore di escursioni ed eventi culturali nell’area siracusana. Attualmente sono ricercatore presso l’Ibam-CNR di Catania e amministratore del sito web museoaperto.org. Sono anche docente privato di greco e latino per studenti di scuole medie superiori. Appassionato di sport, pratico calcio e muay thay a livello amatoriale. AGATA GIANNOTTA: Sono nata a Catania e studio Giurisprudenza. Nel tempo libero mi piace leggere libri di vario genere (dipende dall’umore) e fare lunghe camminate in riva al mare, Non riesco ancora ad immaginare dove sarò tra dieci anni ma spero di riuscire, passo dopo passo, a trovare la mia strada e a sentirmi pienamente soddisfatta della mia vita. Senza alcun rimpianto nel guardarmi alle spalle. CLAUDIA PANTELLARO: Sono nata a Catania e sono laureata in Archeologia. Ho spesso organizzato escursioni culturali presso siti archeologici siciliani. Nel 201o ho partecipato alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, promuovendo il patrimonio culturale catanese, con il patrocinio del Comune di Catania. Appassionata di arte, attualmente collaboro come ricercatrice con l’Ibam-CNR di Catania e gestisco il sito web museoaperto.org. Nel tempo libero dipingo e da molti anni pratico l’equitazione.

Uniti per un futuro migliore

PAGINA 11


IL CONSIGLIO DIRETTIVO PER L’A.S. 2013/2014

Presidente: Sarah Pernicone Past President: Erika Marco Segretario: Floriana Costa Vice Cerimoniere: Giulia Agliozzo Addetto ai Rapporti Leo-Lions: Fabrizio Arcoria

Leo Advisor: Vera Trassari

Vice Presidente e Tesoriere: Roberta Marco Cerimoniere: Denise Marchese Addetto Stampa: Nicola Paratore Consigliere: Alice Agliozzo

Officer Distrettuali Delegato alla II Area Operativa: Erika Marco

Le Newsletter e le Rassegne Stampa sono disponibili su www.issuu.com/leoclubtrecastagni

Numero 17 - luglio 2013  

Il diciassettesimo numero del giornalino del Leo Club Trecastagni

Advertisement