Page 1

ANTOLOGIA DI STORIA POSTALE E FILATELIA ITALIANA TRASVOLATE DI ITALO BALBO DUCATO DI PARMA E PIACENZA VOLUME VI

ASTA PUBBLICA e per corrispondenza

con

LIVE-BIDDING

Domenica 26 Maggio 2019 - ore 14:30

LASER INVEST


LASER INVEST srl Banditore: Dott. Tommaso Tagliente

ASTA PUBBLICA e per corrispondenza

con

LIVE-BIDDING

Domenica 26 Maggio 2019 - ore 14:30 via Londra 14 - Porto Mantovano (MN)

ASTA PUBBLICA:

VISIONE LOTTI:

domenica 26 Maggio ore 14.30 da lunedì 20 a mercoledì 22 Maggio presso i nostri uffici presso i nostri uffici. Palazzo Mercurio - via Londra 14 Venerdì 24 e sabato 25 presso il Porto Mantovano (MN) nostro stand a VERONAFIL

Via Londra, 14 - 46047 Porto Mantovano MN - ITALY - tel. (+39) 0376.399901 - fax (+39) 0376.385775 W W W. L A S E R I N V E S T. C O M - I N F O @ L A S E R I N V E S T. C O M P. IVA 01304470204 - Iscrizione Tribunale di Mantova n° 9280 - C.C.I.A.A. di Mantova n° 151444

Impaginazione e Redazione:

ELLE Digital Agency


CONDIZIONI DI VENDITA ED AGGIUDICAZIONE GENERALI 1) Questa non è una vendita diretta, ma per conto terzi. Tutti i lotti offerti nel presente listino sono proprietà di terzi, i quali hanno conferito alla Laser Invest srl regolare mandato di vendita. 2) Laser Invest srl agisce in qualità di mandataria dei Venditori e declina ogni responsabilità in ordine alla descrizione degli oggetti contenuta nei cataloghi, nelle brochures ed in qualsiasi altro materiale illustrativo; le descrizioni di cui sopra, così come ogni altra indicazione o illustrazione, sono puramente indicative e non potranno generare affidamenti di alcun tipo negli Aggiudicatari. Dopo l’aggiudicazione, né Laser Invest srl, né i Venditori potranno essere ritenuti responsabili per i vizi relativi allo stato di conservazione, per l’errata attribuzione, l’autenticità, la provenienza, il peso o la mancanza di qualità degli oggetti. La descrizione dei lotti, lo stato di conservazione e la rarità degli stessi sono indicati secondo una valutazione personale dei nostri tecnici, comunque i lotti sono esposti, a disposizione degli interessati, la settimana precedente l’asta su appuntamento, nonché all’atto della vendita stessa e nessun reclamo sarà ammesso ad aggiudicazione avvenuta per quanto si riferisce allo stato di conservazione, descrizione e classificazione e per tutto ciò che riguarda i lotti multipli. Il grado di conservazione e di qualità dei lotti è giudizio soggettivo dei nostri esperti classificatori. In nessun caso si garantisce che il grado di conservazione espresso debba essere condiviso da terzi, siano essi anche autorevoli esperti del settore. I partecipanti all’asta sono tenuti ad esaminare attentamente tutti i lotti per i quali intendono presentare offerte. Qualsiasi reclamo sarà preso in considerazione, non necessariamente accettato, solo se presentato entro 30 giorni dalla vendita e comunque prima che Laser Invest srl abbia effettuato il pagamento al conferente. In caso di contestazione, presentata e convalidata entro quanto prescritto, ogni obbligo o responsabilità sarà limitato al solo rimborso al compratore della somma da lui effettivamente pagata, pari al prezzo di aggiudicazione + commissioni di vendita, ESCLUSE le spese postali e accessorie, ed esclusa ogni altra pretesa. E comunque non si accettano contestazioni per i lotti di cui è stata richiesta scansione, e/o che sono stati visionati personalmente o per conto terzi. La Laser Invest srl si riserva il diritto di richiedere ai partecipanti all’asta informazioni sulle generalità e sulle referenze bancarie, nonché il diritto di vietare a partecipanti non desiderati l’ingresso in sala. 3) Ogni lotto ha un prezzo minimo di base (espresso in EURO) al di sotto del quale le offerte non saranno prese in considerazione. I lotti verranno aggiudicati al maggior offerente con le seguenti precisazioni: a - nel caso di unica offerta il prezzo di aggiudicazione sarà uguale al prezzo base. b - il prezzo di partenza sarà quello indicato come base salvo quando non siano pervenute offerte diverse e più alte, nel qual caso il prezzo di partenza sarà quello della penultima offerta più alta maggiorata al massimo del 10% (esempio: un lotto che ha come base 100 euro e riceve 3 offerte differenti a 130 euro, 150 euro e 200 euro, partirà in sala da un massimo di euro 165). c - nel caso di uguali offerte per corrispondenza avrà la precedenza quella giunta per prima e in ogni caso esse hanno priorità su offerte uguali in sala. GLI SCATTI DELLE OFFERTE SARANNO REGOLATI A DISCREZIONE DEL BANDITORE. LO SCATTO MINIMO SARA’ DI EURO 25. 4) Le offerte possono essere effettuate con il sistema "LIVE BIDDING", quando messo a disposizione (solamente quando è indicato in catalogo) in tempo reale durante l'esecuzione dell'asta PREVIA REGISTRAZIONE E APPROVAZIONE o direttamente in sala durante lo svolgimento dell’asta. In alternativa possono essere spedite per posta, oppure usando il modulo per l’“Ordine di Acquisto” allegato al catalogo d’Asta firmato in calce alle condizioni di vendita, o per fax o e-Mail, entro le ore 18 del giorno precedente l’asta. La ricezione delle offerte ricevute per eMail viene confermata da una nostra eMail di risposta. Esortiamo quindi, in caso di mancata ricezione di questa nostra eMail, a telefonare per conferma. Non si accettano offerte con clausole aggiuntive o modificative delle presenti condizioni, come “offerte al meglio” o simili. Laser Invest srl offre il servizio di “Asta Live” come servizio aggiuntivo ai suoi clienti ma non è responsabile per errori o difficoltà che possono riscontrarsi nell’invio delle offerte tramite Internet, senza limitazione anche per errori o guasti causati dalla perdita di connessione alla rete, problemi di software o al computer. Declina ogni responsabilità in merito alla mancata attuazione di una o più offerte “live” derivante da errori che possono essere generati dal sistema. 5) Oltre al prezzo di aggiudicazione l’acquirente dovrà corrispondere un diritto d’Asta pari al 22% del prezzo di aggiudicazione stesso, omni-comprensivo. 6) Il PAGAMENTO dei LOTTI potrà essere effettuato a mezzo assegno circolare o bancario NON-TRASFERIBILE, vaglia postale, bonifico bancario o contanti nel limite consentito. In ogni caso il saldo dovrà avvenire prima della consegna dei lotti, e se l’aggiudicatario non è presente in sala entro 10 giorni dalla data dell’asta, pena la decadenza di ogni diritto per eventuali reclami. Nel caso l’acquirente non paghi quanto assegnatogli entro i successivi 20 giorni, ed in ogni caso qualora l’acquirente non versi l’importo dovuto entro 30 giorni dalla data dell’Asta, la soc. Laser Invest srl sarà libera di procedere, a sua discrezione, all’assegnazione del lotto non ritirato al successivo offerente, riservata ogni azione per eventuali danni o perdite subite; sarà altresì legittimata ad agire direttamente per il pagamento delle Note di Aggiudicazione o della differenza a seguito della nuova aggiudicazione. La proprietà dei lotti assegnati passerà all’acquirente assegnatario solo al completo pagamento delle note di aggiudicazione. 7) Il materiale non ritirato personalmente verrà spedito al costo di €15, in misura fissa, come rimborso spese postali, imballo e assicurazione. Per i lotti voluminosi le spese postali e di confezione o di consegna a mezzo nostro incaricato


al domicilio dell’acquirente verranno conteggiate al costo. La spedizione o la consegna a domicilio avverrà a rischio e spese dell’acquirente che dovrà manlevare per iscritto la Laser Invest srl da ogni responsabilità in merito. Per le spedizioni fuori dal territorio italiano con relative licenze di esportazione si rimanda al punto 15. 8) Eventuali reclami dovranno pervenire, pena la decadenza, entro il limite tassativo di 30 giorni dalla data di chiusura dell’Asta quando il pezzo stesso non risulta originale. Trascorso tale termine nessun reclamo potrà essere accettato per qualsiasi motivo. Nessun reclamo è comunque ammesso per i lotti composti da più di 5 pezzi, per collezioni o per lotti già descritti come non perfetti o con clausola “da esaminare”, per i lotti di cui è stata richiesta scansione, e/o che sono stati visionati personalmente o per conto terzi. NON SI INVIANO LOTTI IN VISIONE. 9) Il grado di conservazione e di qualità dei lotti è giudizio soggettivo dei nostri esperti classificatori. In nessun caso si garantisce che il grado di conservazione espresso debba essere condiviso da terzi, siano essi anche autorevoli esperti del settore. EXTENSION: I lotti sono venduti in base alla descrizione e alla perizia indicata (se presente). Chi desiderasse l’opinione di un perito diverso da quello indicato in catalogo deve richiederlo per iscritto almeno sette giorni prima della chiusura della vendita. Le spese peritali sono a carico dell’acquirente. E’ facoltà della Laser Invest accettare tale richiesta. 10) La Laser Invest Srl si riserva il diritto di non accettare offerte provenienti da soggetti che, a proprio insindacabile giudizio, ritiene non agire in “buona fede” o essere insolventi o irresponsabili. Laser Invest Srl si riserva il diritto di fare allontanare dall’asta chi ne turbi il regolare svolgimento. 11) Tutte le fotografie in catalogo sono quelle dei lotti presenti in asta. 12) La Laser Invest Srl si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di raggruppare, ritirare, aggiungere o dividere i lotti a seconda di particolari esigenze e delle relative offerte nonché il diritto di rifiutare un'offerta in sala o inviata per iscritto. 13) Trascorsi 30 giorni dalla data di chiusura della vendita, senza che il pagamento sia stato effettuato, saranno conteggiati gli interessi sull’importo dovuto. 14) Con l’invio dell’Ordine d’Acquisto l’acquirente accetta integralmente TUTTE le condizioni di vendita qui elencate e acconsente al trattamento dei dati personali. 15) Prima di partecipare all’asta, si invitano i signori clienti esteri ad informarsi su eventuali restrizioni e divieti vigenti nel proprio paese per l’importazione degli oggetti che desiderano acquistare, siano essi francobolli, monete, dipinti, mobili o manufatti di tipo italiano. E’ a carico dell’acquirente il disbrigo di eventuali formalità ed oneri di natura doganale per l’esportazione. Per esportare fuori dall’Italia i Beni Culturali aventi più di 50 anni è necessaria la Licenza di Esportazione che l’acquirente è tenuto a procurarsi personalmente. Laser Invest srl non risponde per quanto riguarda tali permessi , ne può garantire il rilascio dei medesimi. Su richiesta dell’acquirente Laser Invest srl può provvedere all’espletamento delle pratiche relative alla concessione delle licenze di esportazione secondo il seguente tariffario: € 350 +iva per singolo lotto; €150 +iva per gli altri lotti facenti parte della medesima pratica. Le spese di spedizione, imballo, assicurazione e consegna al domicilio fuori Italia verranno conteggiate in modo particolareggiato per ogni singolo lotto. Per tali spese l’acquirente estero è tenuto a richiederne il preventivo ed inviare accettazione dello stesso per iscritto almeno 7 giorni prima dell’asta 16) Per ogni controversia sarà esclusivamente competente il Foro di Mantova.

CONDITIONS OF SALE CONDIZIONI DI VENDITA ABBREVIATE: STARTING PRICES ARE IN EURO Gli scatti delle offerte in sala saranno regolati a discrezione del banditore. The bidding and advances will be regulated by and all the absolute discretion of the auctioneer and he will have the right to refuse any bid or bids. Il prezzo di aggiudicazione sarà aumentato del 22% omnicomprensivo per ogni lotto acquistato. Non si accettano reclami per i lotti voluminosi e per i lotti con indicazione “da esaminare”. (vedi punto 2). The buyer shall pay a premium of 22% of the hammer price (the price at which a lot is knocked down). No claims will be considered for “collections” or “da esaminare” lots. Per tutti i partecipanti all’asta è obbligatorio presentare un documento di identità valido da consegnare al momento dell’assegnazione del cartellino. All the participants have to show a valid identity card in order to receive the bid-paddle; Laser Invest srl will have the right at its absolute discretion to refuse admission to its premises or attendance at its auctions by any person. I lotti aggiudicati verranno consegnati solo a pagamento avvenuto e dopo il termine dell’asta. Upon the end of the sale , the Buyer shall at once pay to Laser Invest srl the purchase price, if present in the saleroom, and within 7 days from receiving the invoice, if bidder is absent. Per la spedizione dei lotti controllare i punti 7 e 15 delle condizioni di vendita. For shipping and custom declarations the buyer must read the Conditions of Sale points #7 and #15.


Tutti i lotti fotografati in questo catalogo sono visionabili digitando: WWW.LASERINVEST.COM I lotti sono venduti in base alla descrizione e alla perizia indicata (ove presente). Chi desiderasse l’opinione di un Perito di propria fiducia o diverso da quello indicato nel catalogo deve richiederlo per iscritto almeno sette giorni prima della chiusura della vendita. E’ facoltà della Laser Invest srl accettare tale richiesta. Cfr. CONDIZIONI DI VENDITA E AGGIUDICAZIONE punto 9.

ORDINI D’ACQUISTO / ABSENTEE BIDS : Gli ordini d’acquisto per corrispondenza, fax o eMail devono pervenire ENTRO e NON OLTRE le ore 18 del 25 Maggio 2019. 



Gli ordini d’acquisto possono essere inviati tramite posta a: Laser Invest srl, via Londra 14, 46047 Porto Mantovano (MN)  via FAX al numero +39 0376 385 775  via eMail scrivendo a info@laserinvest.com

oppure registrandosi per il LIVE-BIDDING sul sito WWW.LASERINVEST.COM

Impaginazione e Redazione:

ELLE Digital Agency


ASTA PUBBLICA E VISIONE LOTTI PRESSO PALAZZO MERCURIO, COME ARRIVARE: Uscita Mantova Nord (Autostrada A22). Seguire rigorosamente le indicazioni BRESCIA. Alla 3° rotatoria immettersi nella tangenziale, seguendo sempre le indicazioni BRESCIA. Al termine della tangenziale (circa 5 km) troverete una grande rotatoria, immettersi nella 1° strada a destra (via Londra) e percorrerla fino al termine della stessa. Alla vostra destra troverete la palazzina qui sopra fotografata.

La visione dei lotti sarà possibile da lunedì 20 a mercoledì 22 Maggio (ore 9,3012,30/15-18) presso i nostri uffici in via Londra 14, a Porto Mantovano. Venerdì 24 e sabato 25 (fino alle ore 12) presso il nostro stand a VERONAFIL.

COORDINATE BANCARIE GRUPPO BPM BANCA POPOLARE DI VERONA: sede di Mantova IBAN: IT46 O 05034 11501 000 000 152079 c/c n° 152079 - intestato a LASER INVEST srl ABI 05034 - CAB 11501 - CIN: O

INTESA SANPAOLO FILIALE DI MANTOVA - 3655: IBAN: IT05 O 03069 11510 1000 00013147 c/c n° 13147 - intestato a LASER INVEST srl ABI 03069 - CAB 11510 - CIN: O


INIZIO ASTA PUBBLICA & LIVE-BIDDING: Domenica 26 Maggio 2019: lotti 1 - 311 (inizio ore 14.30)

PARTECIPAZIONE ALL’ASTA: CON SISTEMA LIVE-BIDDING: collegati al nostro sito WWW.LASERINVEST.COM ENTRO LE ORE 18 DI VENERDI 24 MAGGIO, clicca su REGISTRAZIONE, compila il modulo con i tuoi dati e ATTENDI la nostra eMail di conferma ! Avrai così la possibilità di offrire in tempo reale sui lotti di tuo interesse, e di effettuare eventuali rilanci, rimanendo comodamente a casa. 



IN SALA: ti aspettiamo entro le 13.00 per registrarti in via Londra 14, a Porto Mantovano (MN).

PARTECIPAZIONE TELEFONICA (English - Francais - Deutsch): inviaci la richiesta entro le ore 18 di venerdì 24 Maggio via e-mail o fax, unitamente a fotocopia di un documento di identità. Si ricorda che vengono accettate partecipazioni telefoniche solo per i lotti con prezzo base superiore ai 300 euro ciascuno. 

Laser Invest srl declina ogni responsabilità nei confronti di chi partecipa all’asta mediante collegamento telefonico o LIVE, circa eventuali disguidi che possono occorrere durante o precedentemente il collegamento stesso.


TRASVOLATE DI ITALO BALBO

26 Maggio 2019

LASER INVEST

Italo Balbo nacque a Quartesana il 6 giugno 1896. Iscritto al Partito Nazionale Fascista, fu uno dei quadrumviri della marcia su Roma, diventando in seguito comandante generale della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale e sottosegretario all'Economia Nazionale. Nel 1929 fu nominato ministro dell'Aeronautica, veste in cui promosse e guidò diverse crociere aeree, come la Crociera del Mediterraneo Orientale, la Crociera aerea transatlantica Italia -Brasile e la Crociera aerea del Decennale. Considerato come un potenziale rivale politico di Benito Mussolini a causa della grande popolarità raggiunta, Italo Balbo venne designato nel 1934 quale governatore della Libia. Allo scoppio della seconda guerra mondiale organizzò dei voli di guerra per catturare alcuni veicoli del Regno Unito, e proprio durante il ritorno da uno di questi voli, il 28 giugno 1940, venne abbattuto per errore dalla contraerea italiana sopra Tobruch.

  

CROCIERA AVIATORIA DEL MEDITERRANEO ORIENTALE (5 - 19 GIUGNO 1929) CROCIERA ATLANTICA ITALIA - BRASILE (17 DICEMBRE 1930 - 15 GENNAIO 1931) CROCIERA NORD - ATLANTICA (1 LUGLIO - 12 AGOSTO 1933) Pagina 9


LASER INVEST

CROCIERA AVIATORIA

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DEL

MEDITERRANEO ORIENTALE

L’itinerario della Crociera del Mediterraneo Orientale, il cui percorso fu di 4.667 Km. Queste le tappe:

5 Giugno: Taranto - Atene: 650 Km 6 Giugno: Atene - Costantinopoli: 640 Km 7 Giugno: Costantinopoli - Varna: 274 Km 8 Giugno: Varna - Odessa: 452 Km 10 Giugno: Odessa - Costanza: 326 Km 11 Giugno: Costanza - Costantinopoli: 374 Km 16 Giugno: Costantinopoli - Atene: 640 Km 18 Giugno: Atene - Taranto: 650 Km 19 Giugno: Taranto - Orbetello: 661 Km 1 2 3

 CROCIERA AVIATORIA MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (5/19 giugno). 3 quartine delle etichette con disegni del Partenone, Cattedrale di S.Basilio e Moschea blu. Firma Catania. Non perfetti e la quartina del Partenone non dentellata in mezzo. 150,00

 CROCIERA AVIATORIA MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (5/19 giugno). Coppia verticale della vignetta Partenone NON DENTELLATA IN MEZZO. 125,00

 CROCIERA AVIATORIA MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (5/19 giugno). Blocco verticale di 12 vignette nuove (i 3 tipi diversi in quartine). Raro. 200,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

4

2

4



5



ex 1

5

CROCIERA AVIATORIA MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (5 giugno). Tappa di Atene. Cartolina spedita da Atene per Milano il 5.6.29 con affrancatura di Grecia e vignetta “Partenone”. GP19a. 300,00

CROCIERA AVIATORIA DEL MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (7 giugno). Tappa di Varna (Bulgaria). Cartolina spedita da Gastone Venturini (R.T. di Italo Balbo) in data 7 giugno per Roma con affrancatura di Bulgaria ed etichetta. Longhi 29SAc. Sassone GP19c. 300,00

P a g i n a 11


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

6

3

6



7



7

CROCIERA AVIATORIA DEL MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (6 giugno). Tappa di Costantinopoli (Turchia). Cartolina spedita da Galata con francobollo turco in data 6 giugno per Casale Monferrato ed etichetta “Moschea Blu”. Rara. GP19b. 400,00 CROCIERA AVIATORIA DEL MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (7 giugno). Tappa di Varna (Bulgaria). Cartolina spedita da Varna per Roma il 7.6.29 con francobolli bulgari ed etichetta “Cremlino”. Firma A.Bolaffi. Rara. GP19c. 400,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


26 Maggio 2019

LASER INVEST

In occasione della Crociera Aviatoria del Mediterraneo Orientale furono emesse tre vignette ricordo distribuite agli equipaggi e agli ospiti, utilizzate per spedire lettere e cartoline dai vari scali, affiancandoli ai francobolli dei rispettivi paesi di partenza.

8

Annullate in arrivo, sosta e partenza, sono gli unici documenti postali della Crociera, poiché non furono effettuati trasporti ufficiali di corrispondenza.

Le tre vignette recano la scritta “CROCIERA AVIATORIA MEDITERRANEO ORIENTALE”, di colore blu per la vignetta dell’idrovolante che sorvola il Partenone di Atene, arancione per la vignetta della moschea di Santa Sofia di Istanbul, verde per la vignetta con il Cremlino a Mosca.

9

8



9



CROCIERA AVIATORIA DEL MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (9 giugno). Tappa di Odessa. Cartolina spedita da Odessa per Casale Monferrato il 9.6.1929 ed affrancata con francobollo russo ed etichetta “Cremlino”. GP19d. Rara. 400,00 CROCIERA AVIATORIA DEL MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (9 giugno). Tappa di Odessa. Cartolina spedita a Taranto in data 9 giugno ed affrancata con francobollo russo ed etichetta “Cremlino” annullata dal timbro meccanico di Odessa. Firma Jacopo (Calò Carducci). Firma E.Diena. Rara. Longhi 29SAc. Sassone GP19d. 400,00

P a g i n a 13


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

10

11

10



11



CROCIERA AVIATORIA DEL MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (10 giugno). Tappa di Odessa. Cartolina spedita a Genova in data 10 giugno ed affrancata con francobollo russo ed etichetta “Cremlino“ annullata dal timbro meccanico di Odessa. Spedita dal pilota Gino Questa. Firma E.Diena. Rara. Longhi 29SAc. 350,00

CROCIERA AVIATORIA DEL MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (11 giugno). Tappa di Costanza. Cartolina spedita a Casale Monferrato in data 11 giugno ed affrancata con francobollo di Romania ed etichetta “Moschea Blu” annullata. Timbro di arrivo. Longhi 29SAa. Sasson GP19e. 400,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

12

13

12



13



CROCIERA AEREA MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (14 giugno). Tappa di Costanza. Cartolina spedita a Trento in data 14 giugno ed affrancata con francobollo di Romania ed etichetta “Moschea Blu” annullata. Reca la firma del S.Maggiore Cesare (Bonacini) motorista dell’idrovolante del Ten. Miglia. Rara. Longhi 29SAc. Sassone GP19e. 400,00 CROCIERA AVIATORIA MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (14 giugno). Tappa di Costantinopoli. Cartolina spedita a Ferrara in data 14 giugno ed affrancata con francobolli di Turchia ed etichetta “Moschea Blu” annullata. Reca la firma del Cap. R. Bonomi. Rara. Firmata E.Diena. Longhi 29SAc. 400,00

P a g i n a 15


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

14

15 14



15



16



CROCIERA AVIATORIA MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (19 giugno). Cartolina spedita da Costantinopoli per Roma il 19.6.1929 ed affrancata con due francobolli di Turchia e l’ etichetta “Moschea Blu” annullata. Firma E.Diena. Reca l’autografo di I.Moretti. Longhi 29SAc. Sassone GP19f. 400,00

CROCIERA AVIATORIA MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (21 giugno). Cartolina spedita da Atene per Roma il 21 giugno (dopo la partenza degli idrovolanti) affrancata con francobolli di Grecia, il valore Aeroespresso Italiano ed etichetta commemorativa “Moschea Blu” annullata con il timbro speciale tondo del Comando. Timbro di arrivo a Brindisi il 21 giugno. Spedita con la linea civile A.E.I. Raro. Longhi 29SAb. 300,00 CROCIERA AVIATORIA MEDITERRANEO ORIENTALE. 1929 (5/19 giugno). Cartoline di navi (7) che hanno partecipato come nucleo di appoggio alla missione: R.C.T. Taranto, RCT Monzambano, REN Nazario Sauro, RE A.Riboty, RCT Curtatone (5 dell’epoca e 2 riproduzioni). 100,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

CROCIERA ATLANTICA ITALIA  BRASILE 17 - fronte / retro

Lo stormo degli idrovolanti era diviso in 4 squadriglie alle quali vennero assegnate le seguenti denominazioni ufficiali:

Squadriglia Nera: I-BALB (Gen. Balbo), I-VALL (Gen. Valle), I-MADD (Ten. Col. Maddalena) Squadriglia Bianca: I-AGNE (Cap. Agnesi), I-DRAG (Cap. Draghelli), I-BOER (Cap. Boer) Squadriglia Rossa: I-MARI (Cap. Marini), I-RECA (Cap. Recagno), I-BAIS (Cap. Baistrocchi) Squadriglia Verde: I-LONG (Magg. Longo), I-CALO (Ten. Calò Carducci), I-DINI (Ten. Cannistracci) Aerei di riserva: I-TEUC (Ten. Teucci), I-DONA (Cap. Donadelli), assegnati rispettivamente alla Squadriglia Bianca ed alla Squadriglia Rossa. 17



CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). SUPPLEMENTO AL FOGLIO D’ORDINI, foto d’epoca con le firme di tutti i piloti al retro compresa quella di Italo Balbo. Rarità. Longhi 30XEa. 1.000,00

P a g i n a 17


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

Il primo volo transatlantico in formazione di stormo, per complessivi 10.400 km venne percorso in 65 ore totali, sul seguente itinerario: Orbetello-Cartagena (Spagna): 1.200 km Cartagena-Kenitra (Marocco): 700 km Kenitra-Villa Cisneros (Rio de Oro): 1.600 km Villa Cisneros-Bolama (Guinea portoghese): 1.500 km Bolama-Porto Natal (Brasile): 3.000 km Porto Natal-Bahia: 1.000 km Bahia-Rio de Janeiro: 1.400 km

18 18



CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). Aerogramma affrancato con il francobollo speciale da 7,70 lire senza le firme dei piloti. Timbro di arrivo e certificato “storico� G.Bolaffi (1979). Longhi 30VAa. Sassone GP25. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


26 Maggio 2019

LASER INVEST

19

20 19



20



CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). Aerogramma affrancato con il francobollo speciale da 7,70 lire con le firme di tutti i piloti. Timbro di arrivo e firma G.Bolaffi. Longhi 30VAb. Sassone GP25a. 500,00 CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). Aerogramma affrancato con il francobollo speciale da 7,70 lire e le firme di tutti i piloti con quella di Balbo in rosso. Timbro di arrivo. Rara. Longhi 30Vac. Sassone GP25a. 750,00

P a g i n a 19


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

21

22 21



22



CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). Aerogramma affrancato con il francobollo speciale da 7,70 lire e la firma del Gen. Valle. Firma di garanzia A.Diena e cert. G.Colla (2009). Timbro di arrivo. Rara. Longhi 30Vae. Sassone GP25c. 500,00

CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). Aerogramma affrancato con il francobollo speciale da 7,70 lire e la firma del Gen. Balbo. Firma di garanzia A.Bolaffi, cert. “storico” A.Diena e cert. Longhi (2008). Timbro di arrivo. Rara. Longhi 30VAd. Sassone GP25b. 600,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


26 Maggio 2019

LASER INVEST

23

24 23



24



CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). Aerogramma affrancato con il francobollo speciale da 7,70 lire e la firma del Cap. Agnesi. Firma di garanzia A.Bolaffi, cert. finanziario (100%). Timbro di arrivo. Rara. Longhi 30VAf. Sassone GP25d. 500,00

CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). Aerogramma affrancato con il francobollo speciale da 7,70 lire e la firma del Mag. Longo. Cert Raybaudi (2004). Timbro di arrivo. Rara. Longhi 30VAg. Sassone GP25d. 450,00

P a g i n a 21


LASER INVEST

7 STELLE

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

NELLA

COSTELLAZIONE “CROCE

DEL

SUD”

Per celebrare le imprese del generale Italo Balbo e dei suoi piloti, le poste del Regno d’Italia emisero un francobollo speciale da L. 7,70 che venne venduto al pubblico solo dopo la partenza della Crociera Atlantica. Un esemplare su 200 presenta la varietà “7 stelle” invece di 6. Il francobollo occupava la posizione 22 nel primo gruppo di 50 francobolli.

dettaglio 7° stella, 200%

25 25



CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). Areogramma affrancato con il francobollo speciale da 7,70 lire con la varietà “7 stelle” e le firme dei piloti. Timbro di arrivo.La tiratura di questo francobollo è stata di 1000 gruppi di 4 fogli di 50 esemplari per un totale di 200.000 esemplari. In periodo immediatamente successivo all’emissione venne incenerita la totalità dei francobolli del II, III e IV rame nonchè 600 fogli di quelli del I per cui la tiratura effettiva fu di 20.000 francobolli. Tutti i fogli del I rame recano nella posizione 22 la varietà costante “7 stelle in luogo di 6”. Due o tre fogli (dei 3 rami che dovevano essere inceneriti) vennero a trovarsi casualmente tra quelli del I rame esclusi dalla distruzione e permisero di scoprire la varietà occasionale SETTIMA STELLA di formato e posizione differente da quella costante della posizione 22 del I rame. Da annoverare fra le massime rarità dell’aerofilatelia italiana. Longhi 30VAi. Sassone GP25e. Certificati “storici” Giulio Bolaffi datato 1948 e dettagliato con la descrizione riportata qui sopra del 1974. 12.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

UNICO AEROGRAMMA PRIVATO TRASPORTATO “FUORI SACCO”

26

Rara la corrispondenza privata trasportata dagli equipaggi, come questa lettera che reca l’autografo del pilota Jacopo Calò Carducci, che la trasportò con l’idrovolante S. 55 da Bari a Natal. Unico aerogramma privato noto trasportato “fuori sacco” via aerea dall’Italia al Brasile durante la trasvolata oceanica comandata dal Generale Italo Balbo.

26



CROCIERA ITALIA - BRASILE. 1930 (17 dicembre/15 gennaio 1931). Aerogramma affrancato con combinazione di francobolli di Regno per complessive lire 3,05 spedito da Bari per Natal in data 14.12.1930. Al retro reca la firma del Cap. Jacopo Calò Carducci che la trasportò durante tutto il tragitto con il velivolo idrovolante S.55. Unico aerogramma privato esistente trasportato “fuori sacco” via aerea dall’Italia al Brasile durante la trasvolata oceanica comandata dal Gen. Italo Balbo. Timbro di arrivo. Riprodotta a pag.156 della monografia di A.Alonge S.55 Story, Giorgio Apostolo Editore Milano 1997. Longhi 30Vao. 3.500,00

P a g i n a 23


LASER INVEST

CORRISPONDENZE SPEDITE

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DAI

PILOTI

NELLE TAPPE DI

AVVICINAMENTO

27

28

27



28



CROCIERA ITALIA - BRASILE. Tappe di avvicinamento. KENITRA (22 dicembre). Cartolina spedita a Napoli ed affrancata con francobolli del Marocco oltre alla vignetta commemorativa. Reca la firma autografa del Cap. Marini (mittente della cartolina). Rarità . Longhi 30VAk. Sassone GP26b. 350,00 CROCIERA ITALIA - BRASILE. Tappe di avvicinamento. VILLA CIRNEROS. Cartolina spedita in data 24.12.1930 a Milano ed affrancata con due francobolli del Sahara spagnolo ed etichetta commemorativa della crociera annullata dal timbro di Rio de Oro con datario invertito. Firma Raybaudi. Longhi 30VAl. Sassone GP26c. 350,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

29 - completa di testo

29



CROCIERA ITALIA - BRASILE. Tappe di avvicinamento. BOLAMA. Busta annullata in data 4 gennaio 1931 ed affrancata con 5 francobolli della Guinea portoghese e due etichette commemorative della crociera entrambe annullate dal timbro di Bolama. Timbro di arrivo a Natal datato 6 gennaio. La busta (rifilata da due lati) contiene la lettera nella quale il Cap. J. Calò Carducci spiega il trasporto privato “fuori sacco” delle uniche 3 buste esistenti trasportate privatamente. Longhi 30VAp. Rarità aerofilatelica e documento storico dell’Aviazione italiana. 2.500,00

P a g i n a 25


LASER INVEST

FIRME

DI TUTTI I

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

PILOTI PROTAGONISTI

DELLA TRASVOLATA

ATLANTICA

30 - fronte / retro

30



31



CROCIERA ITALIA - BRASILE. Tappe di avvicinamento. BOLAMA. Busta annullata in data 25 dicembre 1930 ed affrancata con francobollo della Guinea portoghese annullato dal timbro di Bolama. La busta, spedita a Roma dal Com.te Mario de Bernardi (firma autografa a lato) reca al retro le firme autografe di tutti i piloti partecipanti alla Trasvolata Atlantica fra cui (per esteso) la firma del Gen.Italo Balbo. Firma di garanzia Raybaudi. Longhi 31GPa. 1.250,00

CROCIERA ITALIA - BRASILE. Tappe di avvicinamento. NATAL. Cartolina fotografica spedita dal giornalista Nosari Odone (Giornale d’Italia) affrancata con francobolli brasiliani e due etichette commemorative annullate dal timbro “AEROPOSTALE * NATAL” e inoltrata con gli aerei della linea francese Compagnie Generale Aeropostale. La cartolina reca la firma per esteso del Gen. Italo Balbo. Longhi 30VBg. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

31

32 ex 33 32



33



34



CROCIERA ITALIA - BRASILE. Tappe di avvicinamento. RIO DE JANEIRO. Cartolina commemorativa spedita in data 21.1.1931 per Napoli ed affrancata con francobollo brasiliano ed etichetta commemorativa. Timbro di arrivo. Longhi 30VBi. Sassone GP26e. 350,00

CROCIERA ITALIA - BRASILE. Cartoline speciali ed etichette commemorative. Lotto composto dalle 3 differenti cartoline e da 2 quartine delle due etichette commemorative. Le cartoline sono nuove con una etichetta incollata. 250,00

CROCIERA ITALIA - BRASILE. Cartolina commemorativa (abrasa) spedita da Roma per Aeroporto Taliedo il 15.1.1931 ed affrancata con francobolli di Regno ed una etichetta commemorativa annullata. 75,00 P a g i n a 27


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

34

35

ex 36 35



CROCIERA ITALIA - BRASILE. Cartolina commemorativa spedita da Sesto Calende per Orbetello in data 15.12.1930 (giorno della apartenza della Crociera). Affrancata con due francobolli di Regno e le due differenti etichette commemorative. 200,00

36



37

 CROCIERA ITALIA - BRASILE. Foglietto grigio-verde con le 6 etichette riproducenti gli equipaggi della Crociera (aperto in alto). 25,00

CROCIERA ITALIA - BRASILE. Cartoline commemorative raffiguranti gli equipaggi. Lotto di 23 cartoline differenti alcune nuove (4) ed alcune usate. Affrancate con francobolli di Regno (13) ed etichette ma anche con francobolli di Repubblica Italiana (4). Unitamente 4 quartine delle etichette che riproducono gli stemmi delle 4 squadriglie, stampati in nero su carta colorata. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

ex 38

ex 40 39 38



39



40



CROCIERA ITALIA - BRASILE. Cartoline commemorative raffiguranti gli equipaggi. Lotto di 20 cartoline differenti nuove con fascetta originale. 300,00

CROCIERA ITALIA - BRASILE. Cartolina commemorativa raffigurante gli aerei in volo sulla baia di Rio de Janeiro. Nuova. 20,00

CROCIERA ITALIA - BRASILE. MENU datato 22.12.1931 della Nave Esperia in navigazione verso Bolama. Autografi di Donna Manù Balbo, Italo Balbo, Cagna, Longo. Unitamente alcuni fogli di giornali d’epoca, 9 cartoline della nave Esperia (1 viaggiata) e due fotografie di cui una di Italo Balbo. 350,00

P a g i n a 29


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

41

42 41 42

CROCIERA ITALIA BRASILE. Busta affrancata con 2 etichette commemorative e francobolli di Regno annullati col guller “R.Esploratore TARIGO”. Timbro di arrivo di Milano al retro. 125,00



CROCIERA ITALIA BRASILE. 1932. Busta celebrativa del volo speciale Roma-Bolama affrancata con etichetta commemorativa e francobolli di Regno annullati col guller “Roma centro/ POSTA AEREA 18.12.32”. Firma di garanzia Raybaudi 50,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

43

44

45 Il Generale Italo Balbo, Ministro dell’Aeronautica, nell’aprile 1931 tenne un discorso alla Camera e disse “…per indennizzare completamente lo Stato delle spese della Crociera, abbiamo potuto sfruttare un’iniziativa ben altrimenti efficace e redditizia: e cioè la passione dei filatelici del mondo intero. Siamo andati incontro alla loro inesauribile ricerca di pezzi rari e straordinari con uno speciale francobollo che il Ministero delle Comunicazioni ha emesso per l’impresa. Tutta la posta trasportata dall’Italia al Brasile sui nostri idrovolanti era bollata col francobollo della Crociera che fu timbrato in partenza ed in arrivo. Ma a differenza di quanto è stato fatto in occasione dei grandi Raid, il ricavato della vendita di codesti francobolli, al prezzo che darà loro il mercato filatelico, è destinato integralmente alla Amministrazione della Crociera. Nessun beneficio né diretto né indiretto, fosse anche di un solo francobollo tra tutti gli emessi, viene sottratto allo Stato. Questo significa la meticolosa custodia della posta che, sotto il nostro personale controllo, dopo il grande volo da Orbetello a Rio, è stata trasportata in sacchi sigillati in Italia. Abbiamo buone ragioni per credere che l’importo totale per la cessione dei francobolli ci permetterà non solo di coprire completamente le spese della Crociera ma di costituire un fondo speciale per le imprese future.” 43 44 45

 CROCIERA ITALIA - BRASILE. Francobollo commemorativo da lire 7,70 (n.25) bordo di foglio. Firma G.Bolaffi e cert. Sirotti. 125,00  CROCIERA ITALIA - BRASILE. Francobollo commemorativo da lire 7,70 (n.25) in blocco di quattro con numero “191” angolo di foglio. Cert storico G.Bolaffi (1963). 500,00

 CROCIERA ITALIA - BRASILE. Francobollo commemorativo da lire 7,70 (n.25) in blocco di quattro con bordo di foglio ed esemplare con varietà”7 stelle” (nn.25+25a). Cert E.Diena (1985) e firma G.Bolaffi. 1.500,00 P a g i n a 31


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

CROCIERA AEREA

ex 46

DEL

DECENNALE Dopo la felice conclusione della Crociera aerea Italia-Brasile del 1930 fu messo allo studio il progetto per il giro del mondo di una squadra aerea. Considerate le grandi difficoltà che si sarebbero presentate, si prese alla fine la decisione di ridurre il tragitto del viaggio. Comunque questa Crociera, denominata del “Decennale”, venne compiuta da 25 idrovolanti con un centinaio di aviatori e superò tutte le imprese compiute sino ad allora, sia per il numero degli apparecchi che per la lunghezza del percorso.

ex 47 46 47

 CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. Coppia dei fogli da 20 trittici rispettivamente dei francobolli da 25 lire e da 50 lire (nn.50+51). Ben conservati. 2.000,00

IDROVOLANTI SAVOIA MARCHETTI. Tempera su cartoncino che ritrae un apparecchio trimotore S.66 in volo ed uno all’ormeggio. Firmato in alto a destra Gabardi-Brocchi. Misure mm. 293x203. Unitamente cartolina con stesso soggetto delle Ediz. d’arte “F.Mortonati” - Sesto Calende. 750,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO DI ANDATA (partenza il 1 luglio ed arrivo il 15 luglio) Venne effettuato sul seguente itinerario, per complessivi 10.059 km.

1 Luglio - Roma (Orbetello) - Amsterdam: 1.400 km 2 Luglio - Amsterdam - Londonderry: 1.143 km 5 Luglio - Londonderry - Reykjavik: 1.528 km 12 Luglio - Reykjavik - Cartwright: 2.400 km 13 Luglio - Cartwright - Shediac: 1.288 km 14 Luglio - Shediac - Montreal: 750 km 15 Luglio - Montreal - Chicago: 1.550 km

ex 49

ex 48 48 49

 CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. Coppia dei trittici dei francobolli da 25 lire e da 50 lire (nn.50+51Da) con sigla I-BORG con il valore da 25 lire con varietà “CIUFFO” sulla fronte del Sovrano. Ben conservati. Cert. Bolaffi (1976). 400,00

 CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. Coppia dei trittici dei francobolli da 25 lire e da 50 lire (nn.50+51) con sigla I-TEUC. Cert. Caffaz. 150,00

P a g i n a 33


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

52

A 20 velivoli su 25 fu dedicato un trittico che reca, sul francobollo di sinistra, la soprastampa della sigla dell’apparecchio. Furono stampati trittici da 25 lire e da 50 lire.

500 francobolli da 50 lire recano l’ulteriore soprastampa, sul francobollo di destra, “VOLO DI RITORNO / NEW YORK - ROMA”. i francobolli con questa seconda soprastampa non poterono salire sugli aerei in partenza, poiché l’autorizzazione, per il loro utilizzo sugli aerogrammi spediti dagli Stati Uniti, non arrivò in tempo e da allora sono ricercatissimi dai collezionisti di tutto il mondo.

ex 50

5.000 trittici da 50 lire vennero preparati con colori differenti e soprastampati “SERVIZIO DI STATO”

51 50 51 52 53

 CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. Lotto composto dalle 20 coppie di trittici dei francobolli da 25 lire e da 50 lire (nn.50+51) con tutte le sigle differenti alcuni con bordo di foglio e le coppie I-BALB, I-BORG, I-CALO con angolo di foglio. Totale 40 francobolli. 2.000,00

 CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. SERVIZIO DI STATO, il trittico da 50 lire (n.1), con bordo di foglio e certificati Sorani e “storico” G.Bolaffi (1965). 1.500,00  CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO, il trittico da 50 lire (n.53), con angolo di foglio e sigla I-BALB corredato da dettagliati certificati E. Diena e finanziario Bolaffi (1982). 7.500,00

 CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. ISOLE DELL’EGEO, il trittico con varietà “CIUFFO” sull’effigie (n.28a) con bordo di foglio e firma Colla. 350,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

53

ex 57

54

56 54 55 56 57

55

 CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. ISLANDA, la serie di 3 francobolli soprastampati “Hopflug Itala 1933”, cert. E.Diena. Ben conservati. 500,00  CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. NEWFOUNDLAND, il francobollo soprastampato “1933 GEN.BALBO FLIGHT $4,50”, cert. E.Diena. Ben centrato. 200,00

 CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. Libretto contenente 30 vignette commemorative della Crociera a beneficio dell’Istituto per gli Orfani degli Aviatori. Cert. Chiavarello. 400,00 

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. Lotto contenente alcuni francobolli nuovi (trittici Regno, Isole Egeo, Colonie e Crociera Italia-Brasile) e un frammento con francobollo americano da 5 centesimi ed etichetta commemorativa della Crociera. 750,00 P a g i n a 35


LASER INVEST

VOLO

DI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANDATA - TAPPA ORBETELLO  AMSTERDAM 1400

KM

58 - fronte / retro

59 - fronte / retro al 55% 58



59



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia.. Tappa OrbetelloAmsterdam. Aerogramma spedito da Milano ed affrancato con il trittico I-NAPO da 25 lire. Timbro di arrivo al retro e bolli speciali. Firme G.Bolaffi, F.Longhi e cert. Diena. Sassone GP27. 1.000,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia.. Tappa OrbetelloAmsterdam. Aerogramma spedito da Roma ed affrancato con il trittico I-ARAM da 25 lire. Timbro di arrivo al retro e bolli speciali. Cert. “storico” G.Bolaffi (1964). Sassone GP27. 1.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO

DI

ANDATA - TAPPA AMSTERDAM  LONDONDERRY 1143

KM

60 - fronte / retro al 55% LISTA GENERALE DELLA CORRISPONDENZA IMBARCATA A ORBETELLO SUDDIVISA PER AEREI E DESTINAZIONI Idrovolante S.55

I-BALB I-BORG I-PELL I-MIGL I-LONG I-ROVI I-NANN I-TEUC I-DINI I-QUES I-GIOR I-LEON I-RECA I-VERC I-BIAN I-NAPO I-ARAM I-RANI I-BISE I-CALO 60



1-7-33 2-7-33 Amsterdam Londonderry

189 46 47 25 42 23 37 21 31 21 24 18 19 17 19 22 27 22 29 22

50 2 3 3 3 3 2 3 5 3 4 3 3 3 3 4 3 3 2 3

5-7-33 Reykjavik

12-7-33 Cartwright

13-7-33 Shediac

14-7-33 Montreal

15-7-33 Chicago

19-7-33 New York

168 27 43 31 35 32 31 29 31 26 27 22 28 23 31 26 30 25 28 22

16

15

38 2 2

2

1 1

163 37 45 35 45 36 42 37 38 31 36 31 38 28 31 30 33 36 34 32

158 30 60 33 49 28 40 20 28 22 28 26 36 27 32 33 26 28 29 27

1

1

1

1

1

1 1 1 1 1

1

1

1 2 1 1 1 1 1

26-7-33

Totale

Shoal Harbour aerogrammi

10 1 1 1 1 1 1

1 1 1 1

1

807 145 202 128 177 124 154 113 135 104 121 102 127 100 119 116 120 115 125 106

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Tappa Amsterdam Londonderry. Aerogramma spedito da Roma ed affrancato con il trittico I-ARAM da 25 lire. Timbro di arrivo al retro e bolli speciali. Reca le firme del pilota Capitano Mario Aramu. Firma G.Bolaffi. Raro. Sassone GP28. 2.000,00 P a g i n a 37


LASER INVEST

VOLO

DI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANDATA - TAPPA LONDONDERRY  REYKJAVIK 1528 61

KM

62 61



62



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Tappa LondonderryReykjavik. Aerogramma spedito da La Spezia ed affrancato con il trittico I-MIGL da 25 lire. Timbro di arrivo al retro e bolli speciali. Reca le firme dei piloti A.Miglia e del Ten. S. Firicaro. Cert. “storico“ G.Bolaffi (1970). Sassone GP29. 1.250,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Tappa LondonderryReykjavik. Aerogramma spedito da La Spezia ed affrancato con il trittico I-DINI da 25 lire. Timbro di arrivo al retro e bolli speciali. Reca le firme dei piloti ausiliari Cap. S.Trimboli e Ten. E.Beltramo che a causa dell’incidente nell’ammaraggio ad Amsterdam dell’idrovolante I-DINI, che ha provocato il ferimento del comandante Cap. Baldini, trasportarono la posta con l’apparecchio di riserva I-MARI. Cert. “storico” G.Bolaffi (1970). Sassone Sassone GP27b. 1.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

CORRIERE SUPPLEMENTARE

63 Tutte le corrispondenze del Corriere Supplementare si contraddistinguono dal timbro nero speciale della Crociera. Il Corriere giunse con ogni probabilità a Londonderry sul volo che trasportò l’ambasciatore italiano Dino Grandi e il Ministro delle Finanze in viaggio dopo la partenza degli “Atlantici”. 63



64



64

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Corriere supplementare. Tappa LondonderryReykjavik. Aerogramma spedito da Roma ed affrancato con francobolli del X Annuale della Marcia su Roma e francobollo di posta aerea per complessive lire 5,25. Timbro di arrivo al retro e bolli speciali fra cui il timbro nero apposto sugli aerogrammi del corriere supplementare partito da Roma in data 1 luglio che trasportò “via di superfice” a Londonderry l’Ambasciatore italiano a Londra Dino Grandi. Firma F.Longhi, A.Diena e G.Bolaffi. Il corriere era composto da 135 aerogrammi. Sassone GP 28b. 750,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Corriere supplementare. Tappa LondonderryReykjavik. Cartolina spedita da Roma ed affrancata con francobolli del X Annuale della Marcia su Roma e francobollo di posta aerea per complessive lire 2,25. Timbro di arrivo al retro e bolli speciali fra cui il timbro nero apposto sugli aerogrammi del corriere supplementare partito da Roma in data 1 luglio che trasportò “via di superfice” a Londonderry l’Ambasciatore italiano a Londra Dino Grandi. Cert. E.Diena. Il corriere era composto da 135 aerogrammi. Sassone GP 28b. 750,00 P a g i n a 39


LASER INVEST

VOLO

DI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANDATA - TAPPA REYKJAVIK  CARTWRIGHT 2400

KM

65 Per la tappa Reykjavik - Cartwright, la più importante di tutta la “Crociera”, fu allestita, per la prima volta nella storia, la cosiddetta “Aerovia Oceanica”, che dimostrò ampiamente la sua utilità in imprese di questo tipo. Nella baia di Cartwright furono posizionati alla fonda la nave Alice, i sommergibili Balilla e Millelire, le due vedette Biglieri e Matteucci, e le baleniere S. Sebastiano e Malaga, pronti ad ogni evenienza, ed a segnalare i passaggi e i rilevamenti meteorologici. Il 12 Luglio 1933, alle 16:17, fu avvistata la squadriglia nera di Italo Balbo; a brevi intervalli la squadra al completo sorvolò a bassa quota il Balilla ed il Biglieri, ammarando poi felicemente sulle coste inospitali del Labrador.

65



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Volo Transoceanico. Tappa Reykjavik-Cartwright. Aerogramma spedito da Roma ed affrancato con il trittico I-BALB da 50 lire annullato sia dal bollo speciale che dal timbro di arrivo a Cartwright in Labrador. Delle 7 buste trasportate dall’apparecchio del Gen.Balbo questa è l’unica affrancata con trittico con sigla I-BALB. Dettagliato certificato “storico” G.Bolaffi (1973). Rarità “simbolo” della impresa del Gen. Balbo. Sassone GP 30. 4.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

TAPPA CARTWRIGHT - DOCUMENTI

DI

ACCOMPAGNAMENTO

66 67 66



67



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - VOLO TRANSOCEANICO. Tappa Cartwright. Lista speciale dell’idrovolante I-BALB per la tappa di Cartwright che trasportò i 16 aerogrammi. Elencati i numeri di raccomandazione e le varie provenienze. Timbri speciali e bolli di transito a Cartwright in data 12 luglio. Documento di rilevanza storica. 1.500,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - VOLO TRANSOCEANICO. Tappa Cartwright. “Feuille d’avis” (foglio di avviso) dell’idrovolante I-BALB per la tappa indicante il totale delle raccomandate contenute nel dispaccio trasportato. Timbri speciali della Crociera e timbri di arrivo datati 12 luglio. Insieme unico e di importanza storica per le imprese dell’aviazione italiana. 1.500,00

P a g i n a 41


LASER INVEST

VOLO

DI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANDATA - TAPPA CARTWRIGHT  SHEDIAC 1288

KM

68

69 - fronte / retro al 55% 68 69

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. FOTOGRAFIA originale dell’epoca che immortala gli idrovolanti S.55 in volo sulle alpi. Misure mm228x165. 200,00



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Tappa Cartwright-Shediac . Aerogramma spedito da Roma ed affrancato con il trittico I-GIOR da 50 lire con destinazione Shediac. Al retro timbro di arrivo in data 13 luglio e sul fronte timbri speciali della Crociera. Reca la firma autografa di E.Campanelli che fu a Shediac per assistere agli ammaraggi e ai decolli degli apparecchi della Crociera. Al retro etichetta commemorativa della Crociera del Decennale annullata dal timbro “Shediac Jul. 13 33”. Grande rarità (unica nota con sigla I-GIOR) corredata da certificato “storico” G.Bolaffi (1966). Sassone GP 31. 4.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

TAPPE SHEDIAC-MONTREAL 750

KM E

MONTREAL-CHICAGO 1.550

KM

70 - fronte / retro al 55%

71 - fronte / retro al 55% 70



71



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Tappa Shediac-Montreal . Aerogramma spedito da Roma ed affrancato con il trittico I-BIAN da 50 lire con destinazione Montreal. Al retro timbro di arrivo in data 14 luglio e sul fronte timbri speciali della Crociera.Grande rarità (unica nota con sigla I-BIAN per Montreal) corredata da certificato E.Diena e Bolaffi (1977). Sassone GP 32. 3.000,00 CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Tappa Montreal-Chicago . Aerogramma spedito da Roma ed affrancato con il trittico I-CALO da 50 lire. Al retro timbro di arrivo in data 17 luglio e sul fronte timbri speciali della Crociera. Reca la firma del Capitano J. Calò Carducci. Firma G.Bolaffi. Sassone GP 33. 1.250,00

P a g i n a 43


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

CRASH APPARECCHIO I-DINI 72

91 72



Il primo luglio 1933 la formazione di S.55 si alzò in volo dalla laguna di Orbetello diretta ad Amsterdam, la prima tappa. Il volo procedette regolarmente, ma all'atterraggio l’idrovolante I-DINI si rovesciò e nell’incidente perse la vita il motorista Ugo Quintavalle. Il dispaccio postale venne trasbordato nell’apparecchio di riserva I-MARI che proseguì la Crociera.

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. CRASH Apparecchio I-DINI . Aerogramma spedito da Roma ed affrancato con il trittico I-DINI da 50 lire. Al retro timbro di arrivo in data 17 luglio e sul fronte timbri speciali della Crociera. L’aerogramma venne trasportato sino ad Amsterdam con il velivolo I-DINI e poi proseguì il viaggio con l’idrovolante sostisutivo I-MARI. Firma G. Colla e dettagliato cert. “storico” G.Bolaffi (1962). Sassone GP 27b. 1.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO

DI

ANDATA - TAPPA MONTREAL  CHICAGO 1550

KM

73

75 73



74

75

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Busta speciale commemorativa spedita da Franca Calò Carducci ed affrancata con il trittico I-ARAM da 50 lire. Reca la firma del Cap. M. Aramu ed i bolli speciali oltre al timbro di arrivo a Chicago in data 17 luglio. Cert. Bolaffi (1980). Leggeri segni di ossido. Sassone GP 33. 750,00 FOTOGRAFIA originale d’epoca che immortala gli idrovolanti S.55 sulle Alpi. Misure mm. 223x162.



200,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Aerogramma spedito su busta presisposta per il Servizio di Stato ed affrancato con il trittico I-TEUC spedito da Orbetello per Chicago indirizzato al Consolato d’Italia. Reca tutti i timbri di transito delle tappe europee e americane compresi i rari “Shediac” e “Cartwright”. Firma di garanzia G.Bolaffi e certificato “storico” (1965) e Finanziario (100%). Rarità. 2.500,00

P a g i n a 45


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

 TAPPA DI NEW YORK

76

77 - fronte / retro al 50%

76



77



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Volo Orbetello-New York. Aerogramma spedito da Roma per New York indirizzato al Consolato Generale della Germania ed affrancato con il trittico I-LEON. Timbri speciali e bolli di arrivo in data 19 luglio. Firma F.Longhi e certificato “storico“ G.Bolaffi (1965). Sassone GP 40. 1.250,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Italia. Volo Orbetello-New York. Aerogramma spedito da Roma per New York indirizzato alla Base Italiana della Crociera ed affrancato con il trittico I-NANN da 50 lire. Timbri speciali e bolli di arrivo in data 19 luglio. Al retro è presente un erinnofilo celebrativo della Crociera annullato dal timbro speciale della partenza. Firma F.Longhi e certificato “AIEP”. Unico noto. Piega verticale sulla sezione di destra del trittico. Sassone GP 40. 1.250,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO

DI

ANDATA - TRASPORTO

VIA

MARE

E

SERVIZIO

DI

STATO

78 - fronte / retro al 55%

79 78



79



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Trasporto via mare. Lettera spedita da San Remo per New York ed affrancata con il trittico I-NANN da 50 lire. La missiva giunse in ritardo a Roma per essere trasportata dagli idrovolanti della Crociera del Decennale e venne inoltrata via di superficie. Giunse a New York dove ricevette regolare timbro di arrivo in data 12.7 (7 giorni prima degli idrovolanti) e venne recapitata al mittente imbarcata sul Piroscafo REX, che percorreva la tratta New York-Genova, in data 22.7.1933. Dettagliato certificato “storico” G.Bolaffi (1979). Insieme raro. 2.000,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Servizio di Stato. Aerogramma Servizio di Stato spedito da Roma per Chicago ed affrancato con il trittico speciale soprastampato (n.1) e indirizzato al Col. Tempesti che era il comandante della Base della Crociera Aerea del Decennale. Timbri speciali e bollo di arrivo. Firma per esteso G.Bolaffi e cert. “storico” A.Fiecchi (1968). Sassone GP 34. 4.750,00

P a g i n a 47


LASER INVEST

VOLO

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DI

RITORNO - TAPPA ROMA  SHOAL HARBOUR

fronte - retro

80 80



81



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi dall’Italia. Aerogramma spedito da Roma per Shoal Harbour (Newfoundland) ed affrancato con il trittico speciale soprastampato I-RANI da 50 lire. Timbri speciali e bollo di arrivo in data 26 luglio. La busta reca anche il timbro di St.John’s in data 29 luglio. Dettagliato cert. Finanziario Bolaffi (100%). Fra le massime rarità della collezione. Sassone GP 41. 4.000,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Cirenaica. Tappa BengasiAmsterdam. Aerogramma spedito da Bengasi per Londra ed affrancato per complessive 25 lire con il francobollo speciale di Cirenaica unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo ad Amsterdam in data 1 luglio. Dettagliato cert. Finanziario Bolaffi e certificati A.Diena (1970) e E.Diena (1985). Sassone GP 35. 1.250,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

AEROGRAMMI DALLA CIRENAICA  TAPPE DI AMSTERDAM E REYKJAVIK

81

83

AEROGRAMMI INVIATI DALLE COLONIE E DALLE ISOLE DELL’EGEO Amsterdam Londonderry

83

Reykjavik Cartwright

Shediac

Montreal

Chicago

New York

Shoal Harbour

Tripolitania

21

4

34

5

3

4

100

22

2

Cirenaica

15

6

30

4

2

5

74

15

2

Isole dell’ Egeo

17

5

51

4

4

5

90

18

2

TOTALE

53

15

115

13

9

14

164

55

6



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Cirenaica. Tappa BengasiReykjavik. Aerogramma spedito da Apollonia per l’Islanda ed affrancato per complessive 25 lire con il francobollo speciale di Cirenaica unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a Reykjavik in data 5 luglio. Dettagliato cert. F.Longhi e firma di garanzia G.Bolaffi. Sassone GP 35. Dispaccio composto da 30 aerogrammi. 1.250,00 P a g i n a 49


LASER INVEST

AEROGRAMMI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DALLA

CIRENAICA - TAPPA BENGASI  LONDONDERRY

82 - fronte / retro al 55%

AEROGRAMMI

DALLA

CIRENAICA - TAPPA BENGASI  MONTREAL

85 - fronte / retro 82

84



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Cirenaica. Tappa BengasiLondonderry. Aerogramma spedito da Bengasi per Londonderry ed affrancato per complessive 25 lire con il francobollo speciale di Cirenaica unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a Londonderry in data 2 luglio. Dettagliato cert. F.Longhi e E.Diena oltre alla firma di garanzia G.Bolaffi. Sassone GP 35. Raro. Dispaccio composto da 6 aerogrammi. 3.500,00

FOTOGRAFIA originale d’epoca che ritrae l’arrivo degli “Atlantici” ad Amsterdam. Misure 228x164. Macchie di umidità. 150,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

AEROGRAMMI

DALLA

CIRENAICA - TAPPA BENGASI  CHICAGO

86 - fronte / retro al 55%

AEROGRAMMI

DALLA

CIRENAICA - TAPPA BENGASI  NEW YORK

87 - fronte / retro al 55% 85



86



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Cirenaica. Tappa BengasiMontreal. Aerogramma spedito da Bengasi per Montreal ed affrancato per complessive 50 lire con il francobollo speciale di Cirenaica unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a Montreal in data 14 luglio. Dettagliato cert. G.Colla (1999) e Qualità Bolaffi (1981) . Sassone GP 35. Dispaccio composto da 5 aerogrammi. Sul fronte reca la firma del Pilota U. Nannini. Unico trasportato dall’apparecchio I-NANN in questa tappa. Rarità. 3.500,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Cirenaica. Tappa BengasiChicago. Aerogramma spedito da Apollonia per Chicago ed affrancato per complessive 50 lire con il francobollo speciale di Cirenaica unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a Chicago in data 18 luglio. Dettagliato cert. F.Longhi e firma G.Bolaffi. Sassone GP 35. 1.250,00 P a g i n a 51


LASER INVEST

AEROGRAMMI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DALLA TRIPOLITANIA

88 - fronte / retro al 55%

- TAPPA TRIPOLI  AMSTERDAM

84 87



88



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Cirenaica. Tappa Bengasi-New York. Aerogramma spedito da Bengasi per New York ed affrancato per complessive 50 lire con il francobollo speciale di Cirenaica unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a New York in data 20 luglio. Dettagliato cert. A.Diena (1970), E.Diena (1985) e Finanziario Bolaffi. Sassone GP 35. Dispaccio composto da 15 aerogrammi. 1.750,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Tripolitania. Tappa TripoliAmsterdam. Aerogramma spedito da Tripoli per Roma ed affrancato per complessive 25 lire con il francobollo speciale di Tripolitania unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a Amsterdam in data 1 luglio. Dettagliato cert. E.Diena (1991) e firma Sorani. Sassone GP 36. Dispaccio composto da 21 aerogrammi. 1.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

AEROGRAMMI

DALLA TRIPOLITANIA

- TAPPA TRIPOLI  LONDONDERRY

89 - fronte / retro al 55%

AEROGRAMMI

DALLA TRIPOLITANIA

- TAPPA TRIPOLI  REYKJAVIK

90 - fronte / retro al 55%

89



90



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Tripolitania. Tappa TripoliLondonderry. Aerogramma spedito da Tripoli per Londonderry ed affrancato per complessive 25 lire con il francobollo speciale di Tripolitania unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a Londonderry in data 3 luglio. Dettagliato cert. “storico” G.Bolaffi (1977) e F.Longhi. Sassone GP 36. Dispaccio compopsto da 6 aerogrammi. Rarità. 3.500,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Tripolitania. Tappa TripoliReykjavik. Aerogramma spedito da Tripoli per Reykjavik ed affrancato per complessive 25 lire con il francobollo speciale di Tripolitania unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo in data 5 luglio. Dettagliato cert. E.Diena. Sassone GP 36. Sul fronte la firma del Cap.Stefano Trimboli, pilota dell’idrovolante I-MARI , che trasportò il corriere dell’I-DINI dopo l’incidente che questò subì ad Amsterdam. Rarità. 2.000,00 P a g i n a 53


LASER INVEST

AEROGRAMMI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DALLA TRIPOLITANIA

- TAPPA TRIPOLI  MONTREAL 92 - fronte / retro al 55%

74

91 92

FOTOGRAFIA originale d’epoca che immortala la tragica sventura dell’idrovolante I-DINI al momento dell’ammaraggio ad Amsterdam. Misure 228x168. 200,00 

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Tripolitania. Tappa TripoliMontreal. Aerogramma spedito da Tripoli per Castello ed affrancato per complessive 50 lire con il francobollo speciale di Tripolitania unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo in data 14 luglio. Dettagliato cert. E.Diena (1987) e G.Colla (2002). Sassone GP 36. Dispaccio composto da soli 4 aerogrammi. Rarità della collezione. 3.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

AEROGRAMMI

DALLA TRIPOLITANIA

- TAPPA TRIPOLI  CHICAGO

93 - fronte / retro al 55%

AEROGRAMMI

DALLA TRIPOLITANIA

- TAPPA TRIPOLI  NEW YORK

94 - fronte / retro al 55%

93



94



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Tripolitania. Tappa TripoliChicago. Aerogramma spedito da Tripoli per St.Louis ed affrancato per complessive 50 lire con il francobollo speciale di Tripolitania unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a Chicago in data 17 luglio. Dettagliato cert. E.Diena. Sassone GP 36. 1.250,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Tripolitania. Tappa Tripoli-New York. Aerogramma spedito da Tripoli per Niack ed affrancato per complessive 50 lire con il francobollo speciale di Tripolitania unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a New York in data 20 luglio. Dettagliato cert. “storico” A.Diena. Sassone GP 36. Dispaccio composto da 22 aerogrammi. 1.500,00 P a g i n a 55


LASER INVEST

AEROGRAMMI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DALLA TRIPOLITANIA

- TAPPA TRIPOLI  SHEDIAC

Uno dei tre aerogrammi spedito da Tripoli a Shediac trasportato dall’idrovolante con sigla I-BIAN, pilotato dal Capitano V. Biani,

95 - fronte / retro

che autografò la lettera insieme al Capitano Ernesto Campanelli, addetto all’assistenza agli idrovolanti alla base di Shediac. 95



96



97



98



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalla Tripolitania. Tappa Tripoli-Shediac. Aerogramma spedito da Tripoli per Shediac ed affrancato per complessive 50 lire con il francobollo speciale di Tripolitania unitamente a valori complementari. Timbri speciali e bollo di arrivo a Shediac in data 13 luglio. Dettagliato cert. F.Longhi AIEP e firma di garanzia G.Bolaffi. Sassone GP 36. Reca le firme del Cap. pilota Vincenzo Biani e del Cap. E. Campanelli. Dispaccio composto da 3 aerogrammi. Massima rarità della collezione. 5.000,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalle Isole dell’Egeo. Tappa RodiAmsterdam. Aerogramma spedito da Rodi per London ed affrancato per complessive 25 lire con il trittico soprastampato ISOLE ITALIANE DELL’EGEO. Timbri speciali e bollo di arrivo ad Amsterdam in data 1 luglio. Dettagliati cert. “storici” A.Diena (1975) e G.Bolaffi (1976+1979). Sassone GP 37.Dispaccio composto da 17 aerogrammi. Raro. 1.500,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalle Isole dell’Egeo. Tappa RodiLondonderry. Aerogramma spedito da Rodi per Londonderry ed affrancato per complessive 25 lire con il trittico soprastampato ISOLE ITALIANE DELL’EGEO. Timbri speciali e bollo di arrivo in data 2 luglio. Firme di garanzia A.Diena, A.Bolaffi e Raybaudi. Sassone GP 37.Dispaccio composto da 5 aerogrammi. Rarità. 3.500,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalle Isole dell’Egeo. Tappa RodiReykjavik. Aerogramma spedito da Rodi per Roma ed affrancato per complessive 25 lire con il trittico soprastampato ISOLE ITALIANE DELL’EGEO. Timbri speciali e bollo di arrivo a Reykjavik in data 5 luglio. Cert. Finanziario Bolaffi (100%). Sassone GP 37.Dispaccio composto da 51 aerogrammi. Raro. 1.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

AEROGRAMMI

DALL’EGEO

- TAPPA RODI  LONDONDERRY

97 - fronte / retro al 55%

AEROGRAMMI

DALL’EGEO

- TAPPE RODI  AMSTERDAM  REYKJAVIK

96

98 P a g i n a 57


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

VOLO TRANSOCEANICO - TAPPA RODI  CARTWRIGHT 99

100

99

100



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalle Isole dell’Egeo. Volo Transoceanico. Tappa Rodi-Cartwright. Aerogramma spedito da Rodi per Cartwright ed affrancato per complessive 50 lire con il trittico soprastampato ISOLE ITALIANE DELL’EGEO. Timbri speciali e bollo di arrivo a Cartwright (Labrador) in data 12 luglio. Cert. E.Diena (1988). Sassone GP 37. Il dispaccio era composto da soli 4 aerogrammi. Massima rarità della collezione. 5.000,00 FOTOGRAFIA originale d’epoca che ritrae gli idrovolanti ormeggiati sulle placide acque del lago Michigan e sullo sfondo i grattacieli di Chicago. Misure 212x155. 200,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

AEROGRAMMI

DALL’EGEO

- TAPPA RODI  MONTREAL

101 - fronte / retro

101



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalle Isole dell’Egeo. Tappa RodiMontreal. Aerogramma spedito da Rodi per Palmanova ed affrancato per complessive 50 lire con il trittico soprastampato ISOLE ITALIANE DELL’EGEO. Timbri speciali e bollo di arrivo a Montreal in data 14 luglio. Cert. E.Diena e firma per esteso G.Bolaffi. Sassone GP 37. Il dispaccio era composto da soli 5 aerogrammi. Massima rarità della collezione. 4.500,00 P a g i n a 59


LASER INVEST

AEROGRAMMI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DALL’EGEO

- TAPPA RODI  CHICAGO

102 - fronte / retro al 55%

AEROGRAMMI

DALL’EGEO

- TAPPA RODI  NEW YORK

103 - fronte / retro al 55%

102



103



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalle Isole dell’Egeo. Tappa RodiChicago. Aerogramma spedito da Rodi per Chicago ed affrancato per complessive 50 lire con il trittico soprastampato ISOLE ITALIANE DELL’EGEO. Timbri speciali e bollo di arrivo in data 17 luglio. Cert. “storici” G.Bolaffi (1976+1979) e A.Diena (1975). Sassone GP 37. 1.500,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dalle Isole dell’Egeo. Tappa Rodi-New York. Aerogramma spedito da Rodi per New York ed affrancato per complessive 50 lire con il trittico soprastampato ISOLE ITALIANE DELL’EGEO. Timbri speciali e bollo di arrivo in data 20 luglio. Cert. “storico” G.Bolaffi (1978) e firma A.Diena. Sassone GP 37. Dispaccio composto da 15 aerogrammi. Raro. 1.750,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

AEROGRAMMI

DALL’OLANDA

- TAPPA AMSTERDAM  REYKJAVIK

104

AEROGRAMMI

DALL’OLANDA

- TAPPA AMSTERDAM  NEW YORK

105 - fronte / retro al 55% 104



105



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Olanda. Tappa AmsterdamReykjavik. Aerogramma spedito da Ljerseke ed affrancato con francobolli olandesi e sul fronte timbro rosso su due righe “Transatlantiche Vlucht/van Italiaansche Vliegtuigen 1933”. Timbri speciali e bollo di arrivo a Reykjavik in data 5 luglio. Cert.Raybaudi e firma G.Colla. Sassone GP 42. Dispaccio composto da 65 aerogrammi diretti in Islanda e 62 per gli Stati Uniti. Raro. 2.000,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’Olanda. Tappa Amsterdam-New York. Aerogramma spedito da Rotterdam ed affrancato con francobolli olandesi e sul fronte timbro rosso su due righe “Transatlantiche Vlucht/van Italiaansche Vliegtuigen 1933”. Timbri speciali e bollo di arrivo a New York in data 20 luglio. Cert. “storici” G.Bolaffi (1979) e E.Diena (1979). Sassone GP 43. Dispaccio composto da 65 aerogrammi diretti in Islanda e 62 per gli Stati Uniti. Raro. 2.000,00 P a g i n a 61


LASER INVEST

AEROGRAMMI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DALL’ISLANDA

- TAPPA REYKJAVIK  SHEDIAC

L’aerogramma è firmato dal Capitano Silvio Napoli, pilota del velivolo I-NAPO, e dal Capitano Ernesto Campanelli, addetto all’assistenza agli idrovolanti alla base di Shediac.

107 fronte / retro

106 107

FOTOGRAFIA originale d’epoca che ritrae gli equipaggi al molo del lago Michigan e sullo sfondo la città di Chicago. Misure 232x175. Sul retro timbro Istituto Nazionale Luce - Servizio fotografico. 200,00 

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’ Islanda. Tappa Reykjavik-Shediac. Aerogramma spedito da Reykjavik ed affrancato con la serie di 3 francobolli di Islanda soprastampati “Hopflug Itala 1933” e valore singolo non soprastampato. Bollo di arrivo in data 13 luglio. Sassone GP 45. Dispaccio composto da 2 aerogrammi. Sul fronte firma autografa del Cap. Silvio Napoli, pilota dell’idrovolante I-NAPO e del Cap. G.Campanelli. Massima rarità della collezione. Firma di garanzia A.Bolaffi. 12.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


26 Maggio 2019

LASER INVEST

AEROGRAMMI DALL’ISLANDA - TAPPA REYKJAVIK  CHICAGO: CORRISPONDENZA PRIVATA - COMMERCIALE 106

109 108 109

FOTOGRAFIA originale d’epoca che ritrae una Principessa indiana che offre a S.E. il Gen. Balbo doni caratteristici di antiche tribù. In questa occasione Balbo venne nominato Capo Sioux col nome di “Capo Aquila Volante”. Misure 215x170. Piccola mancanza in basso e angolo piegato. Rara. 200,00 

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’ Islanda. Tappa ReykjavikChicago. Aerogramma spedito da Reykjavik ed affrancato con 2 francobolli di Islanda soprastampati “Hopflug Itala 1933” e valore singolo non soprastampato. Bollo di arrivo in data 15 luglio. Sassone GP 47. All’interno lettera spedita dalla Compagnia Olaffson per la partner americana Colgate augurandosi che questo tratto aereo possa diventare una rotta commerciale internazionale regolare. Unica corrispondenza privata-commerciale trasportata. Cert. E.Diena (1988). Busta aperta su 3 lati. 3.500,00 P a g i n a 63


LASER INVEST

AEROGRAMMI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DALL’ISLANDA

- TAPPA REYKJAVIK  NEW YORK 111

110 - fronte / retro 110

111



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dall’ Islanda. Tappa Reykjavik-New York. Aerogramma spedito da Reykjavik per Vienna ed affrancato con la serie di 3 francobolli di Islanda soprastampati “Hopflug Itala 1933” e coppia di valori singoli non soprastampati. Bollo di arrivo a New York in data 21 luglio. Sassone GP 48. Cert. “storico” G.Bolaffi (1965). 3.500,00

FOTOGRAFIA originale d’epoca della strada di Chicago dedicata a Balbo. Misure 162x220. Piccole imperfezioni. 100,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

TRASPORTO “FUORI

SACCO”

- TAPPA REYKJAVIK  ROMA “Dichiaro di aver trasportato questa lettera da Reykjavik a Roma sul mio apparecchio INAPO.” Silvio Napoli

112 - fronte / retro

Sul fronte della lettera gli autografi del pilota del velivolo I-NAPO Capitano Silvio Napoli, e del Tenente Colonnello Carlo Tempesti, addetto all’organizzazione della base di arrivo e permanenza della Crociera del Decennale nella baia di Chicago. 112



CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. Aerogrammi dall’Islanda. Aerogramma spedito da Reykjavik per Roma ed affrancato con la serie di 3 francobolli con soprastampa “Hopflug Itala 1933” in rosso. Bollo di arrivo in data 12 agosto “Posta aerea Roma Ferrovia”. La busta reca al retro la dichiarazione autografa del Cap. Silvio Napoli “Dichiaro di aver trasportato questa lettera da Reykjavik a Roma sul mio apparecchio I NAPO, Silvio Napoli”. Sul fronte le firme autografe di Silvio Napoli e Tempesti. Dettagliato cert. Bolaffi (1966) e F.Longhi (2010). Unico aerogramma noto. 5.000,00

P a g i n a 65


LASER INVEST

AEROGRAMMI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DAL

CANADA - TAPPA SHEDIAC  CHICAGO

113

114

115 113



114



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dal Canada. Aerogramma spedito da Shediac per Chicago ed affrancato con francobolli canadesi per complessivi 1,45$. Timbro di arrivo 15 luglio. Corriere composto da 289 aerogrammi. Sassone GP51. 500,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dal Canada. Aerogramma spedito da Shediac per Chicago ed affrancato con francobolli canadesi per complessivi 1,45$. Timbro di arrivo 15 luglio. Corriere composto da 289 aerogrammi. Firmato Raybaudi, A.Diena e Sottoriva. Sassone GP51. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

AEROGRAMMI

DAL

CANADA - TAPPA MONTREAL  CHICAGO

108

116 - fronte / retro 115



116



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dal Canada. Aerogramma spedito da Shediac per Bridgeport via Chicago ed affrancato con francobolli canadesi per complessivi 1,55$. Timbro di arrivo a Chicago il 15 luglio. Corriere composto da 289 aerogrammi. Firmato A.Diena e cert. E.Diena. Sassone GP51. 750,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dal Canada. Aerogramma spedito da Montreal per Edmonton via Chicago ed affrancato con francobolli canadesi per complessivi 1,55$. Timbro di arrivo a Chicago il 15 luglio. Corriere composto da 70 aerogrammi. Raro. Sassone GP52. 750,00 P a g i n a 67


LASER INVEST

AEROGRAMMI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DAL

CANADA - TAPPA MONTREAL  CHICAGO

117

118 - fronte / retro 117



118



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dal Canada. Aerogramma spedito da Montreal per Columbia via Chicago ed affrancato con francobolli canadesi per complessivi 1,46$. Timbro di arrivo a Chicago (meccanico “air mail”) il 16 luglio. Corriere composto da 70 aerogrammi. Cert. E.Diena (1990). Sassone GP52. 750,00 CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dal Canada. Aerogramma spedito da Montreal per Chicago ed affrancato con francobollo canadese da cent. 6. Timbro di arrivo a Chicago “air mail” il 16 luglio e timbro romboidale privato. Corriere composto da aerogrammi preparati da collezionisti canadesi. Sassone GP52b. 75,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

AEROGRAMMI

DAL

CANADA - TAPPA SHEDIAC  CHICAGO

119 - fronte / retro

AEROGRAMMI

DAL

CANADA - TAPPA MONTREAL  NEW YORK

120 119



120



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dal Canada. Aerogramma spedito il 20 giugno da Shediac per New York via Chicago ed affrancato con francobolli canadesi per complessivi 1,55$. Timbro di arrivo a Chicago il 15 luglio e poi recapitato a New York per via di terra (arrivo 17 luglio). Corriere composto da 131 aerogrammi. Cert. Diena. 1.000,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI ANDATA - Aerogrammi dal Canada. Aerogramma spedito da Montreal per New York via Chicago ed affrancato con francobolli canadesi per complessivi 1,50$. Timbro di arrivo a Chicago il 16 luglio (meccanico a linee ondulate). Corriere composto da 70 aerogrammi. Cert. Diena (1988). All’interno lettera della compagnia “Rudmaco Agencies” che scrive “...We are taking this oportunity of sending you our greetings via the splendid Italian Flyers”. Dimostrazione della popolarità suscitata dall’impresa degli “Atlantici”. Sasone GP52a. 750,00 P a g i n a 69


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

VOLO DI RITORNO - AEROGRAMMI AMERICANI TAPPA CHICAGO  NEW YORK 1515 KM VOLO DI RITORNO Il volo di ritorno della Crociera Aerea del Decennale venne effettuato sul seguente itinerario, di complessivi 9.876 km. 19 Luglio - Chicago - New York: 1.515 km 25 Luglio - New York - Shediac: 1.117 km 26 Luglio - Shediac - Shoal Harbour: 1.150 km 8 Agosto - Shoal Harbour - Ponta Delgada: 2.224 km 9 Agosto - Ponta Delgada - Lisbona: 1.550 km 12 Agosto - Lisbona - Roma: 2.320 km

121

122 121



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Aerogramma spedito da Chicago per St.Louis via New York ed affrancato con francobolli americani per complessivi 1,65$. Timbro di arrivo a New York il 21 luglio. Timbro grande nero “ITALIAN AIR CRUISE/ CHICAGO-NEW YORK”. Corriere composto da 307 aerogrammi. Firma di garanzia G.Bolaffi. 750,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO DI RITORNO - AEROGRAMMI AMERICANI TAPPA CHICAGO  NEW YORK VIA SHEDIAC

123 - fronte / retro

122



123



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Aerogramma spedito da Chicago per Hartford via New York ed affrancato con francobolli americani per complessivi 1,86$. Timbro di arrivo a New York il 20 luglio. Timbro grande nero “ITALIAN AIR CRUISE/ CHICAGO-NEW YORK”. Corriere composto da 307 aerogrammi. Firma di garanzia F.Longhi e dettagliati cert. Diena e Toselli. 750,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Aerogramma spedito da Chicago per New York e transitato da Shediac affrancato con francobolli americani per complessivi 1,65$. Timbro di arrivo a Shediac il 26 luglio. Timbro grande nero “ITALIAN AIR CRUISE/ CHICAGO-ROMA”. Corriere composto da 37 aerogrammi. Dettagliato cert. G.Bolaffi (1976). Raro. Sassone GP 54. 1.000,00 P a g i n a 71


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

VOLO DI RITORNO - AEROGRAMMI AMERICANI TAPPA NEW YORK  SHEDIAC 1117 KM

124 - fronte / retro

125 - fronte / retro

124



125



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Aerogramma spedito da New York per Windsor e transitato da Shediac affrancato con francobolli americani per complessivi 1,70$. Timbro di arrivo a Shediac il 26 luglio. Timbro grande viola “ITALIAN AIR CRUISE/ NEW YORK - ROMA”. Corriere composto da 44 aerogrammi. Dettagliato cert. Raybaudi(1995). Raro. Sassone GP 57. 1.000,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Aerogramma spedito da New York per Shediac affrancato con francobolli americani per complessivi 1,70$. Timbro di arrivo a Shediac il 26 luglio. Timbro grande viola “ITALIAN AIR CRUISE/ NEW YORK - ROMA”. Corriere composto da 44 aerogrammi. Dettagliato cert. Raybaudi(1995). Raro. Sassone GP 57. 1.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO DI RITORNO - AEROGRAMMI AMERICANI  TAPPA SHOAL HARBOUR (NEW FOUNDLAND)

126 - fronte / retro al 55%

127 126



127



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Tappa Shoal Harbour. Aerogramma spedito da Chicago per Shoal Harbour affrancato con francobolli americani per complessivi 1,70$. Timbro di arrivo a Shoal Harbour il 26 luglio. Timbro grande nero “ITALIAN AIR CRUISE/CHICAGO ROMA”. Corriere composto da 43 aerogrammi. Dettagliato cert. “storico” A.Diena (1964) e firma di garanzia G.Bolaffi. Raro. Sassone GP 55. 1.000,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Tappa Shoal Harbour. Aerogramma spedito da Chicago per St.John (Terranova) via Shoal Harbour affrancato con francobolli americani per complessivi 1,70$. Timbro di arrivo a Shoal Harbour il 26 luglio ed a lato timbro di St.John in data 27 luglio. Timbro grande nero “ITALIAN AIR CRUISE/CHICAGO - ROMA”. Corriere composto da 43 aerogrammi. Firma di garanzia A.Bolaffi e E.Diena. Rarità. 1.250,00 P a g i n a 73


LASER INVEST

VOLO

DI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

RITORNO - TAPPA  SHOAL HARBOUR (NEW FOUNDLAND)

128 - fronte / retro

VOLO

DI

RITORNO - TAPPA CHICAGO  LIDO

DI

ROMA

129 - fronte / retro 128



129



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Tappa Shoal Harbour. Aerogramma spedito da New York per Newark via Shoal Harbour affrancato con francobolli americani per complessivi 1,70$ e a lato imitazione di francobollo di posta aerea NON ADOTTATO. Timbro di arrivo a Shoal Harbour il 26 luglio ed a lato timbro di St.John (Terranova) in data 27 luglio. Timbro grande viola “ITALIAN AIR CRUISE/NEW YORK - ROMA”. Corriere composto da 99 aerogrammi. Firma di garanzia A.Diena e cert. R.Diena. Sassone GP58. 1.250,00 CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Tappa Chicago-Lido di Roma. Aerogramma spedito da Chicago in data 18 luglio affrancato con francobolli americani per complessivi 3,60$. Timbro di arrivo a Roma il 12 agosto 1933. Timbro grande nero “ITALIAN AIR CRUISE/CHICAGO ROMA”. Sassone GP56. Privo del timbro illustrato della crociera. 1.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO

DI

RITORNO - TAPPA CHICAGO  LIDO

DI

ROMA

130 fronte / retro

VOLO

DI

RITORNO - TAPPA NEW YORK  LIDO

DI

ROMA

131 130



131



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Tappa Chicago-Lido di Roma. Aerogramma spedito da Chicago in data 18 luglio affrancato con francobolli americani per complessivi 3,60$. Timbro di arrivo a Roma il 12 agosto 1933. Timbro grande nero “ITALIAN AIR CRUISE/CHICAGO ROMA” e bollo speciale della crociera verde senza “giugno”. Firma di garanzia G.Bolaffi. Sassone GP56. 1.000,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Tappa New York-Lido di Roma. Aerogramma spedito da New York in data 23 luglio affrancato con francobolli americani per complessivi 3,60$. Timbro di arrivo a Roma il 12 agosto 1933. Timbro grande viola “ITALIAN AIR CRUISE/NEW YORK ROMA” e bollo speciale della crociera blu senza “giugno”. Sassone GP59. 750,00 P a g i n a 75


LASER INVEST

VOLO

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DI RITORNO - AEROGRAMMI CANADESI: TAPPA SHEDIAC  LIDO DI ROMA

132 - fronte / retro 132



133



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi canadesi. Tappa Shediac-Lido di Roma. Aerogramma spedito da Shediac in data 25 luglio affrancato con francobolli canadesi per complessivi 3,30$. Timbro di arrivo a Roma il 12 agosto 1933. Timbro speciale blu della crociera senza “giugno”. Sassone GP61. Raro. 3.000,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi da Terranova. Tappa Shoal Harbour- Roma. Aerogramma spedito da St.John in data 26 luglio affrancato con francobollo soprastampato “1933 GEN.BALBO FLIGHT $4.50” bistro. Timbro di arrivo a Roma il 12 agosto 1933 e transito di Shoal Harbour in data 27 luglio. Timbro speciale blu della crociera senza “giugno”. Firma A.Diena. Sassone GP62. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO DI RITORNO - AEROGRAMMI DA TERRANOVA: TAPPA SHOAL HARBOUR  LIDO DI ROMA

133 - fronte / retro

134 - fronte / retro 134



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi da Terranova. Tappa Shoal Harbour- Roma. Aerogramma spedito da St.John in data 26 luglio per Londra ed affrancato con francobollo soprastampato “1933 GEN.BALBO FLIGHT $4.50” bistro. Timbro di arrivo a Roma il 12 agosto 1933 e transito di Shoal Harbour in data 28 luglio. Timbro speciale blu della crociera senza “giugno”. Firma A.Diena e cert. “storico” G.Bolaffi (1966). Sassone GP62. 750,00 P a g i n a 77


LASER INVEST

VOLO

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DI

RITORNO - AEROGRAMMI DA TERRANOVA: TAPPA SHOAL HARBOUR  ROMA

135

Shoal Harbour rappresenta una tappa molto importante sia per il numero degli aerogrammi che toccarono questo scalo, sia per le tipologie di annullamenti esistenti. Le autorità postali locali avevano emesso un francobollo speciale per la Crociera, soprastampando un valore da centesimi 75 di posta aerea con la scritta “1933-GEN. BALBO FLIGHT-$4,50”. Le cattive condizioni metereologiche che costrinsero gli idrovolanti ad una permanenza nella baia per 13 giorni, condizionarono la scelta della rotta del volo di ritorno: non più verso nord, ma verso le Azzorre. Mentre i 24 velivoli si trovavano nella baia di Shoal Harbour, nella vicina CLARENVILLE era ancorata la nave di supporto ALICE, che ospitava gli equipaggi e il personale della base. Per questo motivo troviamo gli annulli SHOAL HARBOUR-CLARENVILLE.

135



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi da Terranova. Tappa Shoal Harbour- Roma. Aerogramma spedito da Shoal Harbour per Roma ed affrancato con francobollo soprastampato “1933 GEN.BALBO FLIGHT $4.50” bistro. Timbro di arrivo a Roma il 12 agosto 1933 blu. Timbro speciale della crociera verde senza “giugno”. Firma A.Diena e cert. Finanziario Bolaffi (1986) e E.Diena. Sassone GP62. All’interno lettera del mittente che chiede espressamente di farsi recapitare la lettera con il timbro di arrivo di Roma. 750,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO

DI

RITORNO - AEROGRAMMI DA TERRANOVA: TAPPE CLARENVILLE  ROMA

136

137 136



137



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi da Terranova. Tappa Clarenville - Roma. Aerogramma spedito da Clarenville per Roma ed affrancato con francobollo soprastampato “1933 GEN.BALBO FLIGHT $4.50” bistro. Timbro di arrivo a Orbetello il 12 agosto 1933. Reca la firma del Cap. Giuseppe Teucci, comandante dell’idrovolante I-TEUC. Cert. Finanziario Bolaffi (1986) e E.Diena (1986). Sassone GP62e. Raro e ben conservato. 1.750,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi da Terranova. Tappa Clarenville - Roma. Aerogramma spedito da Clarenville per Milano ed affrancato con francobollo soprastampato “1933 GEN.BALBO FLIGHT $4.50” bistro unitamente a coppia di francobolli da 5 centesimi e valore da 7 cent di Terranova annullati sia dal timbro di Shoal Harrbour in data 1 agosto che dal timbro viola Clarenville del 29 luglio. Timbro di arrivo a Milano il 14 agosto 1933. Reca la firma del Gen.Italo Balbo. Cert. A.Fiecchi (1969). Sassone GP62c. 750,00 P a g i n a 79


LASER INVEST

VOLO

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DI

RITORNO - AEROGRAMMI DA TERRANOVA: NAVE APPOGGIO ALICE

138

139 138



139



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi da Terranova. Nave appoggio “ALICE”. Aerogramma spedito da Shoal Harbour per Orbetello ed affrancato con francobollo soprastampato “1933 GEN.BALBO FLIGHT $4.50” bistro annullato dal timbro di Shoal Harbour in data 7 agosto e dal timbro viola Clarenville del 8 agosto.Busta con intestazione della nave “Alice” e timbro viola “CROCIERA NORD ATLANTICO DEL DECENNALE * Comando”. Cert. Finanziario Bolaffi (100%). Bollo di arrivo a Orbetello in data 12 agosto e firma autografa del Cap. Bruno Borghetti, comandante dell’idrovolante I-BORG. Sassone GP62c. 1.000,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi da Terranova. Nave appoggio “ALICE”. Aerogramma spedito da Shoal Harbour per Orbetello ed affrancato con francobollo soprastampato “1933 GEN.BALBO FLIGHT $4.50” bistro unitamente a francobollo da 3 centesimi annullato dal timbro di Shoal Harbour in data 30 luglio e del timbro viola Clarenville del 28 luglio.La cartolina reca il timbro viola “MINISTERO DELL’AERONAUTICA * Com. NAVE “ ALICE”“. Cert. E.Diena. Riprodotta a pagina 191 del libro “S.55 Story” di Aldo Alonge, G.Apostolo Editore 1997”. 1.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

VOLO

DI

RITORNO - TAPPA ANNULLATA

DI

BERRE L’ETANGE

141

All’idroscalo di Bérre L’Etange, nei pressi di Marsiglia, era stato predisposto un dispaccio diretto a Roma, che però giunse a destino solo il 14 agosto, poiché lo scalo, a causa delle cattive condizioni metereologiche, non venne mai effettuato.

140



141



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi da Terranova. Aerogramma spedito da Shoal Harbour per Londra ed affrancato con francobollo soprastampato “1933 GEN.BALBO FLIGHT $4.50” bistro annullato dal timbro di Shoal Harbour in data 7 agostoed al retro dal timbro viola Clarenville del 8 agosto. La busta reca sia il timbro speciale della crociera “senza giugno” che il timbro “Lido di Roma 12.8.33”. Cert. Diena. Raro. 850,00

CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Tappa di BERRE L’ETANGE. Aerogramma affrancato con francobolli di Francia per complessivi 2,25 franchi annullati “Berre l’Etang 11.8.33”. A lato erinnofilo della Crociera annullato con il bollo speciale “senza giugno” color verde. Annullo di arrivo al retro “Roma Ferrovia Posta aerea 13.8.33” e meccanico a linee ondulate “Roma distribuzione 13.VIII.33”. La tappa era stata predisposta per gli idrovolanti provenienti da Lisbona che venne soppressa per la decisione di balbo di raggiungere direttamente Roma in una sola tappa in seguito dell’incidente dell’apparecchio I-RANI che causò la morte del Ten. Squaglia. Molto raro. Dispaccio composto da 20 aerogrammi che vennero probabilmente affidati a qualche aereo militare che volò sino a Roma. Firma di garanzia A.Diena. Sul fronte firma autografa del Cap. Longo. Sassone GP63. 3.000,00 P a g i n a 81


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

140 - fronte / retro al 55%

142 142



143



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Tappa Shoal Harbour. Aerogramma spedito da New York via Shoal Harbour affrancato con francobolli americani per complessivi 1,70$. Timbro di Shoal Harbour il 26 luglio. Timbro grande viola “ITALIAN AIR CRUISE/NEW YORK - ROMA”. Corriere composto da 99 aerogrammi. Sassone GP58. 1.250,00 CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Tappa Shoal Harbour. Aerogramma spedito da New York per Newark via Shoal Harbour affrancato con francobolli americani per complessivi 1,70$. Timbro di arrivo a Shoal Harbour il 26 luglio ed a lato timbro di St.John in data 27 luglio. Timbro grande viola “ITALIAN AIR CRUISE/NEW YORK - ROMA”. Raro. Cert. Sorani (1980). 1.250,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

143

144

144



CROCIERA DEL DECENNALE. VOLO DI RITORNO - Aerogrammi americani. Tappa New York-Lido di Roma. Aerogramma spedito da New York in data 23 luglio affrancato con francobolli americani per complessivi 3,60$. Timbro di arrivo a Roma il 12 agosto 1933. Timbro grande viola “ITALIAN AIR CRUISE/NEW YORK ROMA” e bollo speciale blu della crociera senza “giugno”. Sassone GP59. Dettagliato cert. “storico” G.Bolaffi (1965). 750,00 P a g i n a 83


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

CARTOLINE SPEDITE

DAI

PILOTI

NELLE

SALUTI

VARIE TAPPE

DA...

AMSTERDAM

145 - fronte / retro

146 - fronte / retro 145



146



CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. AMSTERDAM. Cartolina commemorativa olandese spedita da Cap.Casimiro Babbi, che col Col. Senzadenari era incaricato della organizzazione della Base olandese, da Amsterdam per Roma il 3 luglio 1933 (scritta il 2 luglio ed inoltrata il giorno successivo). Raro. 400,00

CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. AMSTERDAM. Cartolina commemorativa policroma “Grafiche IGAP” spedita dal Cap.Calò Carducci e dal Ten. Palmitti dell’idrovolante I-CALO, da Amsterdam per Bari il 1 luglio 1933. Rara. 350,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

SALUTI

DA...

REYKJAVIK

147 - fronte / retro

148 - fronte / retro 147



148



CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. REYKJAVIK. Cartolina commemorativa policroma “Grafiche IGAP” spedita dal Maresc. Ireneo Moretti, secondo pilota dell’idrovolante I-BIAN, da Reykjavik per Mantova il 15 luglio 1933 (scritta il 6 ed inoltrata il 7). Timbro di transito a Roma il 15 luglio. Firma E.Diena. Rara. 300,00 CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. REYKJAVIK. Cartolina commemorativa policroma “Grafiche IGAP” spedita dal Cap. Calò Carducci per Bari in data 8 luglio (scritta il 7 e inoltrata il giorno seguente). Timbro di transito a Roma il 15 luglio. Rara. 300,00 P a g i n a 85


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

SALUTI

DA...

CARTWRIGHT

149 fronte / retro

I partecipanti della Crociera del Decennale inviarono, oltre alla corrispondenza privata diretta ai loro familiari, anche cartoline di saluto agli amici dai vari scali toccati. 149



150



CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. CARTWRIGHT. Cartolina locale spedita al comandante Adriano Bacula a Sesto Calende ed affrancata con francobolli di Terranova annullati in data 15 luglio 1933. Timbro di transito St.John. Reca il timbro su due righe viola “MINISTERO DELL’AERONAUTICA NAVE ALICE”. Dettagliato certificato F.Longhi. 1.000,00 CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. CHICAGO. Cartolina locale spedita in data 18 luglio dal comandante Aldo Pellegrini pilota dell’I-PELL e dal T.Col. Stefano Cagna dell’equipaggio dell’IBALB a Tato Sansoni a Roma (pittore futurista). Affrancata con francobolli statunitensi ed erinnofilo della Crociera è annullata dal timbro meccanico dell’esposizione di Chicago del 1933. Dettagliato certificato E.Diena (1983). Raro. 300,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

SALUTI

DA...

CHICAGO

150

151

152 151



152



CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. CHICAGO. Cartolina commemorativa “Grafiche IGAP” spedita in data 18 luglio dal comandante J. Calò Carducci a Bari. Affrancata con francobolli statunitensi ed erinnofilo della Crociera è annullata dal timbro meccanico di Chicago. Raro. 300,00

CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. CHICAGO. Cartolina locale spedita in data 18 luglio dal Quilici . Affrancata con francobolli statunitensi ed erinnofilo della Crociera è annullata dal timbro meccanico di Chicago. Firma di garanzia A.Bolaffi. 300,00

P a g i n a 87


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

SALUTI

DA...

NEW YORK

153

154 153



154



CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. NEW YORK. Cartolina locale con bandiere spedita in data 24 luglio dal Comandante J. Calò Carducci. Affrancata con francobolli statunitensi è annullata dal timbro meccanico. Rara. 300,00

CROCIERA DEL DECENNALE. CARTOLINE SPEDITE DAI PILOTI. NEW YORK. Cartolina locale scritta il 20 luglio ed inoltrata il 28 dal Quilici con autografo in matita verde del Gen. Italo Balbo. Affrancata con francobolli statunitensi ed erinnofilo della crociera, è annullata dal timbro meccanico. Rara. Firma di garanzia E.Diena. 750,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

FRANCOBOLLO

CON

DOPPIA SOPRASTAMPA

155

158 al 200% 155

FOTOGRAFIA originale d’epoca che immortala la visita del Re Vittorio Emanuele III agli equipaggi “Atlantici” il 14 agosto 1933. Misure 230x168 mm. 150,00

156



157



158



CROCIERA DEL DECENNALE. TEMATICA BALBO. Lotto composto da cartoline fotografiche, erinnofili, aerogrammi, cartoline, etc. etc. contenute in un album blu. Notato un libretto completo con gli erinnofili della Crociera del Decennale e uno con i francobolli staccati. 750,00

CROCIERA DEL DECENNALE. TEMATICA BALBO FOTOGRAFIE. Lotto composto da 5 fotografie ed alcuni ritagli di giornale delle esequie di Italo Balbo. 100,00

CROCIERA AEREA DEL DECENNALE. Volo di ritorno. Terranova. Francobollo soprastampato “1933 GEN. BALBO FLIGHT $ 4.50” con doppia soprastampa. Non catalogato e corredato da dettagliato certificato B.P.A. Expertisind London (2010). NEWFOUNDLAND: 1933 Balbo $4.50 surcharge (Tipe 129), pos. 1 of the setting, on May 1933 Ait 75c. yellow-brown, Wmk part Coat-of-Arms, perf. 14 variety “surcharge partially doubled” (SG 235 var, Unitrade No. C18iii), unused, with part original gum. Cert. BPA London (2010). 24.000,00 P a g i n a 89


26 Maggio 2019

LASER INVEST

DUCATO DI PARMA E PIACENZA

IL DUCATO DI PARMA E PIACENZA

La Superficie del Ducato copriva circa km² 6.296 e gli abitanti (nel 1856) erano approssimativamente 495.840, quando negli altri Antichi Stati Italiani erano, anche per la maggiore estensione dei loro territori, molto più numerosi (Lombardo Veneto, circa 6.400.000. Modena, circa 600.000. Regno delle due Sicilie, circa 7.000.000. Pontificio, 3.125.000. Sardegna, 5.167.000. Toscana, 1.790.000). Per questo motivo la corrispondenza transitata in questo piccolo Stato è sicuramente più rara di qualsiasi altro Stato Antico Italiano. Il Duca Carlo III di Borbone, salito al trono il 25 agosto 1839 e assassinato il 27 marzo 1854, lasciò la corona al figlio Roberto I sotto la reggenza della madre Maria Luisa. Circolava come valuta la Lira italiana suddivisa in 100 centesimi. La ripartizione del territorio nel periodo ducale era divisa in cinque provincie: Parma, Piacenza, Borgo S.Donnino, Valditaro e Lunigiana. La Lunigiana Parmense (attualmente inserita nella parte settentrionale della Provincia di Massa e Carrara), era stata ceduta dal granducato di Toscana al ducato di Parma con il trattato del 28 novembre 1844.

P a g i n a 91


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

1° GIUGNO 1852 - PRIMO GIORNO

DI

EMISSIONE

159 riproduzioni in negativo di annullamenti del timbro di Fiorenzuola ingranditi al 200%

159



PRIMO GIORNO DI EMISSIONE. FIORENZUOLA. Lettera completa del testo (due facciate) spedita da Fiorenzuola per Robecco nel giorno di introduzione dei francobolli nella città di Fiorenzuola, nel Ducato di Parma e Piacenza. La lettera, affrancata con un esemplare da 15 centesimi bordo di foglio superiore destro (sfiorato nell’angolo inferiore sinistro), venne annullata con il timbro rosso doppio cerchio di Fiorenzuola e la griglietta rossa sul francobollo che venne ulteriormente vergato con segni di penna neri. Timbro di arrivo al retro di foggia Lombardo-veneta in data 4 JUN. Internamente il mittente scrisse la missiva datandola 1° giugno 1852. Tariffa primo porto entro le 10 leghe per paesi aderenti alla Lega Austro-italica. Dettagliati certificati “storici” A.Diena (1964), E.Diena (1986) e R.Diena (2019). 18.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

FRANCOBOLLI

160

161

I primi francobolli del Ducato di Parma raffigurano il giglio borbonico sormontato dalla corona ducale. Furono stampati in fogli di 80 esemplari, divisi in quattro gruppi di 20 (5x4) separati da interspazi, dalla Tipografia Rossi-Ubaldi di Parma su incisione di Donnino Bentelli. Nel 1854, con le stesse tavole, si procedette alla stampa di una nuova emissione in diversi colori su carta bianca, ma il risultato fu pessimo a causa dell’uso di inchiostri troppo fluidi. I francobolli di questa emissione, infatti, si presentano di frequente con la stampa molto confusa e le diciture completamente illeggibili. L’emissione del 1857, su nuovo disegno, fu stampata in fogli di 72 esemplari (9x8) dalla stessa Tipografia Rossi-Ubaldi. I francobolli del Governo Provvisorio del 1859 furono stampati in fogli di 60 esemplari (10x6). Questa ultima emissione fu ottenuta usando gli stereotipi del segnatasse per giornali da 9 cent., emesso nel 1853, ed introducendo il tassello delle cifre nell’apposito incavo preparato in ogni stereotipo. La stessa tavola, col mutamento delle cifre, servì per la stampa di tutti i valori della serie.

160



161



PRIMO MESE D’USO. PARMA. 7 GIUGNO 1852. Lettera cpl. del testo spedita da Parma per Milano ed affrancata con un francobollo da 25 centesimi (n.4, toccato). Timbro di arrivo. 500,00

PRIMO MESE D’USO. BORGO SAN DONNINO. 8 GIUGNO 1852. Piccola lettera spedita da Borgo S.Donnino per Parma ed affrancata con il francobollo da 15 centesimi (n.3) annullato con griglietta rossa (p.10) ed a lato il timbro doppio cerchio in rosso. Timbro di arrivo e cert. Finanziario Bolaffi (100%). Raro. 500,00 P a g i n a 93


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

162

163 La prima emissione di francobolli del Ducato doveva servire solo per la corrispondenza interna del Ducato e per quella diretta ai Paesi della Lega Austro-italica (alla quale il Ducato aderì fin dall’inizio), nonchè per regolare l’affrancatura parziale fino all’estremo punto di uscita dal territorio della Lega per la corrispondenza diretta ai Paesi esteri. 162



163



PRIMO MESE D’USO. PONTREMOLI. 15 GIUGNO 1852. Lettera cpl. di testo spedita a Pisa ed affrancata con francobollo da 25 centesimi bordo di foglio a destra (n.4). Timbro di arrivo. 350,00

PRIMO MESE D’USO. 20 GIUGNO 1852. DESTINAZIONE SVIZZERA. Lettera cpl. di testo spedita da Piacenza a Lugano ed affrancata con un francobollo da 40 centesimi azzurro chiaro (n.5a) annullato con griglietta. Segni di tassazione e timbro di arrivo al retro. Destinazione rara. 1.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

164

165

164



165



PRIMO MESE D’USO. PIACENZA. 29 GIUGNO 1852. Lettera cpl. di testo spedita da Piacenza per Parma ed affrancata con un esemplare da 15 centesimi (n.3) di colore rosa chiaro (n.3a), bordo di foglio superiore. Timbro di arrivo. 100,00 PRIMO MESE D’USO. BORGOTARO. 30 GIUGNO 1852. Frontespizio completo spedito da Borgotaro per Parma ed affrancato con il francobollo da 15 centesimi. Firma A.Diena. 350,00 P a g i n a 95


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

TARIFFE POSTALI

166

167 166



167



TARIFFA STAMPE. FRANCOBOLLO DA 5 CENTESIMI. Lettera di piccolo formato spedita da Piacenza per cittĂ il 22 marzo 1859 ed affrancata con un francobollo da 5 centesimi (n.1) annullato con griglia. Probabilmente conteneva uno stampato. Cert. E.Diena. 500,00

TARIFFA STAMPE. ENTRO IL DUCATO. Stampato spedito da Parma per Piacenza il 25 novembre 1855 ed affrancata con un francobollo da 5 centesimi (n.1b), timbro di arrivo. Angolo inferiore destro del francobollo con stampa evanescente. Cert. E.Diena. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

TARIFFE POSTALI: 5 CENTESIMI - TARIFFA STAMPE PER QUALSIASI DISTANZA

168

169

168



169



TARIFFA STAMPE. OLTRE IL DUCATO. Stampato spedito da Parma per Alessandria il 24 ottobre 1858 ed affrancato con un francobollo da 5 centesimi (n.1) bordo di foglio, timbro di arrivo e bollo PD. Cert. E.Diena. 500,00

TARIFFA STAMPE. ERRONEAMENTE AFFRANCATA. Lettera commerciale (estratto conto) spedita da Piacenza per Parma il 6 gennaio 1855 ed affrancata con due francobolli da 5 centesimi (n.1) della I emissione. La lettera avrebbe dovuto essere affrancata con 15 centesimi oppure con soli 5 centesimi se considerata “stampato”. Segni di disinfezione. Firma E.Diena e cert. Vaccari. 750,00 P a g i n a 97


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

TARIFFE POSTALI: 10 CENTESIMI - STAMPE DOPPIO PORTO

170

170



TARIFFA STAMPE. DOPPIO PORTO. Fascetta completa spedita da Parma per Treviso il 4 aprile 1859 ed affrancata con uno straordinario esemplare da 10 centesimi isolato (n.2) con visibile angolo superiore sinistro del foglio e parte dell’esemplare di destra. Timbro di arrivo al retro e dettagliato certificato G.Colla (2012). 1.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

TARIFFE POSTALI: 10 CENTESIMI - ENTRO

IL

DISTRETTO POSTALE

171

172

171



172



TARIFFA PRIMO PORTO. ENTRO IL DISTRETTO. Lettera spedita da Parma per città il 15 agosto 1858 ed affrancata con un esemplare da 10 centesimi della I emissione (n.2). Rara tariffa da 10 centesimi. Lettera riprodotta a pag. 37 del libro “Lire, soldi, crazie, grana e bajocchi” di M.Mentaschi, ed. Vaccari”. Dettagliato cert. E.Diena e firma Vaccari. 1.500,00

TARIFFA PRIMO PORTO. ENTRO IL DISTRETTO. Lunigiana. Lettera spedita da Bagnone a Pontremoli il 25 agosto ed affrancata con il francobollo isolato da 10 centesimi della I emissione (n.2) sfiorato in basso ma bordo di foglio in alto. Rara combinazione corredata da dettagliato cert. E.Diena. 1.000,00 P a g i n a 99


LASER INVEST

TARIFFE POSTALI: 15

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

CENTESIMI

- ENTRO

LA

I DISTANZA (10

LEGHE)

173

174

173



174



TARIFFA PRIMO PORTO I DISTANZA (10 leghe). ENTRO IL DUCATO. Lettera spedita da Fiorenzuola per Piacenza il 12 dicembre 1855 ed affrancata per 15 centesimi con due francobolli della I emissione con bordo di foglio (nn.1+2). Timbro di arrivo e cert. E.Diena (1984). Unitamente lettera affrancata con il 15 centesimi (n.3). 350,00

TARIFFA DOPPIO PORTO I DISTANZA (10 leghe). ENTRO IL DUCATO. Lettera spedita da Parma per Piacenza il 10 dicembre 1854 ed affrancata per 30 centesimi con due francobolli della II emissione da 15 centesimi (n.7). Timbro di arrivo e cert. “storico” G.Bolaffi (1971) e Vaccari. 225,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

TARIFFE POSTALI: 25 CENTESIMI - II DISTANZA (MASSIMA POSSIBILE ALL’INTERNO DEL PICCOLO DUCATO)

175

176

175



176



TARIFFA DOPPIO PORTO II DISTANZA (20 leghe). ENTRO IL DUCATO. Lettera spedita da Pontremoli per Piacenza il 29 marzo 1854 ed affrancata per 25 centesimi con il francobollo da 25 centesimi isolato della I emissione. Timbro di arrivo e cert. Vaccari. Raro. 300,00

TARIFFA DOPPIO PORTO II DISTANZA (20 leghe). ENTRO IL DUCATO. Lettera spedita da Pontremoli per Piacenza il 28 aprile 1853 ed affrancata per complessivi 25 centesimi con i francobolli da 10 e da 15 centesimi della I emissione (nn.2+3) annullati sia con la griglietta ed il cerchio senza millesimo (p.12). Timbro di arrivo e firma Sorani. Margini da ampi a giusti. Raro insieme. 300,00 P a g i n a 101


LASER INVEST

TARIFFE POSTALI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

OLTRE IL

CONFINE

DEL

DUCATO (OLTRE

LE

20

LEGHE)

ex 177

178

177



178



TARIFFA PRIMO PORTO. OLTRE IL DUCATO. Due lettere spedite a Milano rispettivamente da Piacenza in data 25 marzo 1858 affrancata con un 15 centesimi I emissione e da Parma il 20 settembre 1853 affrancata con un 25 centesimi I emissione. Firme Vaccari, Raybaudi e Diena. Timbri di arrivo complete del testo. 200,00

TARIFFA PRIMO PORTO I DISTANZA. OLTRE IL DUCATO. Lettera spedita a Milano da Piacenza in data 27 settembre 1853 ed affrancata per complessivi 15 centesimi con due francobolli della I emissione (n.1+2). Cert. Raybaudi. 200,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

LOMBARDIA

E

VENETO

179

180

179



180



TARIFFA PRIMO PORTO II DISTANZA. OLTRE IL DUCATO. Lettera cpl. del testo spedita a Milano da Parma il 28 giugno 1854 ed affrancata per complessivi 25 centesimi con francobollo da c.10 della I emissione e esemplare da 15 centesimi della II emissione. Timbro di arrivo. Cert. E.Diena. Margini da ottimi a sfiorati. 200,00

TARIFFA PRIMO PORTO III DISTANZA (oltre le 20 leghe). OLTRE IL DUCATO. Letterina spedita da Piacenza per Recoaro il 20 giugno 1855 affrancata con un francobollo da 40 centesimi (n.5). Timbro di arrivo. Cert. E.Diena 300,00

P a g i n a 103


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ROMAGNE

E

MARCHE

181

182

181



182



TARIFFA PRIMO PORTO III DISTANZA (oltre le 20 leghe). OLTRE IL DUCATO. Lettera cpl. di testo spedita da Piacenza per ForlĂŹ in data 8 aprile 1858 ed affrancata con il francobollo da 40 centesimi della III emissione. Timbro di arrivo e cert. E.Diena. Firma Em.Diena. 300,00

TARIFFA PRIMO PORTO III DISTANZA (oltre le 20 leghe). OLTRE IL DUCATO. Lettera cpl. di testo spedita da Piacenza per Ascoli il 2 gennaio 1855 ed affrancata con rara striscia di 4 (massima possibile) del francobollo da 10 centesimi della I emissione (n.2, sfiorato in alto a destra). Firma Bargagli e dettagliato certificato E.Diena (1986). 2.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

STATO PONTIFICIO

183

183



TARIFFA DOPPIO PORTO III DISTANZA (oltre le 20 leghe). OLTRE IL DUCATO A PAESE ADERENTE ALLA LEGA. Lettera cpl. di testo spedita da Parma per Roma il 26 maggio 1853 ed affrancata per complessivi centesimi 80 con combinazione composta da 3 francobolli da 25 centesimi ed un esemplare da 5 centesimi (non annullato) della I emissione (nn.1+4). Timbro di arrivo e dettagliato cert. Vaccari. RaritĂ . 1.000,00

P a g i n a 105


LASER INVEST

TARIFFE POSTALI: CONVENZIONE

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

CON GLI

STATI SARDI

184

185 Nel Gennaio del 1855 venne firmata, tra il governo sardo e quello ducale, una “Convenzione postale” che entrò in vigore il 1° Marzo 1855. In base a questa convenzione era previsto lo scambio di corrispondenza tra i due Stati, fissando una tariffa uniforme: per ogni porto (grammi 7,5) centesimi 30. 184



185



CONVENZIONE POSTALE CON GLI STATI SARDI. PRIMO PORTO (7,5 gr.). Lettera spedita da Parma per Genova il 26 settembre 1858 ed affrancata per 30 centesimi con combinazione di francobolli I-III emissione rispettivamente da 5 centesimi e 25 centesimi (nn.1+10). Timbro di arrivo. Margini perfetti e cert. E.Diena. 250,00

CONVENZIONE POSTALE CON GLI STATI SARDI. PRIMO PORTO (7,5 gr.). Lettera spedita da Parma per Torino alla fine del mese di aprile 1859 ed affrancata con striscia orizzontale di 3 francobolli da 10 centesimi della I emissione (margini da buoni a sfiorati). La lettera reca il timbro di arrivo a Torino in data 27 aprile. Il destinatario partì volontario nel Cavalleggeri di Aosta durante la II guerra d’indipendenza. Cert. E.Diena. 250,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


26 Maggio 2019

LASER INVEST

186

187 186



187



CONVENZIONE POSTALE CON GLI STATI SARDI. DOPPIO PORTO. Lettera cpl. del testo spedita da Piacenza per Genova il 1 dicembre 1855 ed affrancata con combinazione I-II emissione per complessivi 60 centesimi per assolvere la tariffa con un francobollo da 10 centesimi (n.1, perfetto) e due esemplari da 25 centesimi (n.8, toccati). Timbro PD rosso e bollo di arrivo. RaritĂ . 750,00

CONVENZIONE POSTALE CON GLI STATI SARDI. TRIPLO PORTO. Lettera cpl. del testo spedita da Piacenza per Sassari il 27 novembre 1858 ed affrancata per complessivi 90 centesimi con combinazione mista I-III emissione composta da un francobollo da 15 centesimi e da 3 esemplari da 25 centesimi (n.3+10). Timbro di arrivo al retro e transito a Genova oltre al PD rosso sul fronte. Cert. Vaccari. Insieme non perfetto ma eccezionalmente raro. 1.000,00 P a g i n a 107


LASER INVEST

TARIFFE POSTALI

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

PER L’ESTERO CON LA

MEDIAZIONE SARDA

189

191 Dal 1° Maggio 1855 fu possibile affrancare, con validità a destino, la corrispondenza spedita dal Ducato a numerosi Stati esteri, e ciò grazie alla intermediazione del Governo Sardo. Furono fissate tariffe diverse a seconda degli Stati: per la Francia e l’Algeria, centesimi 80.

188



189



CONVENZIONE POSTALE CON GLI STATI ESTERI. TARIFFA 80 CENTESIMI PER FRANCIA e ALGERIA. Lettera spedita da Parma per Parigi il 20 marzo 1857 ed affrancata in tariffa primo porto con coppia orizzontale del francobollo da 40 centesimi I emissione (n.5, toccato). Timbro di transito e arrivo e PD rosso. 500,00

CONVENZIONE POSTALE CON GLI STATI ESTERI. TARIFFA 80 CENTESIMI PER FRANCIA e ALGERIA. Lettera spedita da Parma per Parigi il 18 marzo 1857 ed affrancata in tariffa primo porto con coppia orizzontale bordo di foglio a destra del francobollo da 40 centesimi I emissione (n.5, toccato). Timbro di transito e arrivo e PD nero. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

190

188 190



191



CONVENZIONE POSTALE CON GLI STATI ESTERI. TARIFFA 80 CENTESIMI PER FRANCIA e ALGERIA. Lettera spedita da Parma per Parigi il 21 maggio 1857 ed affrancata in tariffa primo porto con coppia orizzontale del francobollo da 15 centesimi I emissione, annullato a losanga, e due francobolli non annullati da 10 cent. e da 40 cent. (nn.2+3+5). Timbri di transito e di arrivo e PD nero. 500,00 CONVENZIONE POSTALE CON GLI STATI ESTERI. TARIFFA 80 CENTESIMI PER FRANCIA e ALGERIA. Lettera cpl. del testo spedita da Parma per Parigi il 18 novembre 1858 ed affrancata in tariffa I porto con coppia orizzontale del francobollo da 40 centesimi III emissione (n.11, giusto in basso). Timbri di transito e di arrivo e PD in nero. 500,00

P a g i n a 109


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

TIMBRO A.E.D. (AFFRANCATURA ESTERA

PER

DESTINO)

192 L’affrancatura “a destino” era libera. Pertanto il mittente poteva optare per la normale affrancatura, prevista dalle tariffe, sino all’uscita dei territori della Lega, lasciando a carico del destinatario il pagamento della differenza.

192



CONVENZIONE POSTALE CON GLI STATI ESTERI. TARIFFA 80 CENTESIMI PER FRANCIA e ALGERIA. Lettera spedita da Parma per Louppy inoltrata “via Milano” e affrancata soltanto con un 40 centesimi della I emissione per assolvere alla tariffa sino al confine dei territori degli stati aderenti alla Lega austro-italica. Il francobollo è annullato anche dal timbro ovale rosso “A.E.D.” (affrancatura estera per destino) probabilmente perchè la Contessa destinataria della missiva godeva di franchigia. Timbri di transito e di arrivo. 750,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

INTRODUZIONE

DELLE NUOVE TARIFFE SARDE DAL 15 LUGLIO 1859 TARIFFAZIONE IN BASE AL PESO E NON ALLA DISTANZA

ridotte all’80%

193

Dal 15 Luglio 1859 furono definitivamente adottate le tariffe postali sarde, sia per la corrispondenza diretta all’interno delle provincie parmensi, sia per quella diretta alle provincie modenesi ed agli stati sardi, comprese le provincie libere della Lombardia.

194 195

193



194



195



II GUERRA D’INDIPENDENZA. INTRODUZIONE DELLE TARIFFE SARDE. Lettera spedita da Parma per Torino il 30 luglio 1859 ed affrancata con affrancatura mista I-III emissione con francobolli del Ducato per complessivi 20 centesimi (tariffa primo porto per ogni distanza). Al retro timbri di arrivo e sul fronte il bollo PD nero. Dettagliato cert. Raybaudi e firma Vaccari. Insieme non perfetto ma molto raro. 1.000,00

II GUERRA D’INDIPENDENZA. INTRODUZIONE DELLE TARIFFE SARDE. Frontespizio completo di lettera spedita da Parma per Reggio il 19 luglio 1859 ed affrancata con la vecchia tariffa ducale per 15 centesimi con striscia orizzontale del francobollo da 5 centesimi (n.1). Timbro “francobollo insufficiente” e segno di tassa. In basso parziale impressione del timbro di Reggiolo. Dettagliato certificato Vaccari. Tassazione rarissima nei giorni di transizione fra l’organizzazione ducale e le nuove regole Sardo-italiane. 500,00

II GUERRA D’INDIPENDENZA. INTRODUZIONE DELLE TARIFFE SARDE. Lettera completa del testo spedita da Piacenza per Bobbio il 24 luglio 1959 ed affrancata con la vecchia tariffa ducale di 30 centesimi assolta con coppia orizzontale del francobollo da 15 centesimi della III emissione (n.9a). Timbri di transito e arrivo e firme A.Diena, Vaccari e dettagliato cert. E.Diena. Rara. 500,00 P a g i n a 111


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

II GUERRA D’INDIPENDENZA: TARIFFA MILITARI

196

Secondo la tariffa ridotta, prevista dalla normativa postale sarda, le lettere dirette ai militari dovevano essere affrancate con 10 centesimi.

196



II GUERRA D’INDIPENDENZA. TARIFFA MILITARI. Lettera di piccolo formato spedita da Parma per un soldato volontario della 15° Compagnia della Divisione Armata Sarda il 26 luglio 1859 ed affrancata in tariffa militari da 10 centesimi con coppia orizzontale del francobollo da 5 centesimi della I emissione (n.1). Timbro di arrivo al retro della “R.Posta Mil.e Sarda (n.5) 30 lug.59” in dotazione alla V Divisione comandata dal Gen. Cucchiari. Massima rarità della collezione corredata da dettagliati certificati E.Diena e G.Colla. 2.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

TARIFFE POSTALI: DIRITTO

DI

RACCOMANDAZIONE

O

ASSICURAZIONE Il diritto di raccomandazione o “assicurazione”, come scritto nella vecchia terminologia, era fissato a 25 centesimi.

198 ridotte all’85% 197 197



198



TARIFFA RACCOMANDATE. PRIMA DISTANZA. Lettera cpl. del testo spedita da Parma per Modena il 16 novembre 1854 ed affrancata in tariffa 40 centesimi con un francobollo della I emissione da 25 cent. ed un valore da 15 cent (sfiorato in alto) della II emissione (nn.4+7). Timbro di arrivo di Modena che colpisce il francobollo parmense e bollo in cartella rosso ASSICURATO unico annullatore (p.12). Firma di garanzia Vaccari e cert. E.Diena. Raro insieme. 750,00 TARIFFA RACCOMANDATE. PRIMA DISTANZA. Lettera cpl. del testo spedita da Fiorenzuola per Piacenza il 10 marzo 1859 ed affrancata con combinazione tricolore I-III emissione per complessivi 40 centesimi composta da un francobollo da 5 centesimi, un francobollo da 10 centesimi I emissione ed un francobollo da 25 centesimi della III emissione (non annullato). Timbro ASSICURATO nero sul fronte. Timbro di arrivo e dettagliato certificato Colla (2011). Rarità. 500,00

P a g i n a 113


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

200

ridotte all’80%

199 201 199



200



TARIFFA RACCOMANDATE. SECONDA DISTANZA. Lettera spedita da Piacenza per Mantova il 27 luglio 1856 ed affrancata in tariffa 50 centesimi con due francobolli da 25 centesimi della II emissione (n.8), uno dei quali privo della cifra del valore a causa della eccessiva inchiostrazione. Sul fronte timbro ASSICURATO nero (p.9) che è ripetuto al verso come annullatore del francobollo da 25 centesimi (difetto). Timbro di arrivo. Dettagliato certificato Colla (2001). Rarità. 500,00

TARIFFA RACCOMANDATE. TERZA DISTANZA. Lettera spedita da Piacenza per St.Polten (Austria) il 21 gennaio 1859 ed affrancata in tariffa 65 centesimi con due francobolli della III emissione da c.40 con “0” stretto e un centesimi 25 (nn.10+11c). Timbro nero di ASSICURATA sul fronte e ripetuto al verso come annullatore del francobollo (p.9). Timbro di arrivo e dettagliato cert. Raybaudi. Rarità. 1.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

TARIFFE POSTALI: 25

CENTESIMI PER LE

RICEVUTE

DI

RITORNO

202

203 201



202



203



TARIFFA RACCOMANDATE. DIRETTE IN FRANCIA. Lettera spedita da Parma per Parigi in data 11 ottobre 1858 ed affrancata con coppia verticale del francobollo da 40 centesimi della III emissione con l’esemplare inferiore che presenta lo “0” stretto e quello superiore con “O” largo (nn.11d). La tariffa per le raccomandate dirette in Francia doveva essere raddoppiato pertanto nella parte destra della missiva potrebbero essere stati asportati 2 altri francobolli da 40 centesimi. Timbro ASSICURATO nero e bolli di transito e arrivo. Dettagliati certificati E.Diena e Colla. 500,00 TARIFFA RACCOMANDATA. RICEVUTA DI RITORNO. Riceuta per lettera spedita da Parma per Milano in data 23 febbraio 1855 ed affrancata con un francobollo da 25 centesimi della I emissione (n.4). Annullo in rosso doppio cerchio grande di Parma (p.10) e bollo su 3 righe di Milano, entrambi annullatori. Firma Vaccari e A.Diena. Raro insieme. 400,00

TARIFFA RACCOMANDATA. RICEVUTA DI RITORNO. Riceuta per lettera spedita da Piacenza per Milano in data 13 marzo 1855 ed affrancata con un francobollo da 25 centesimi della I emissione (n.4, toccato). Annullo a griglietta e bollo su 3 righe di Milano, entrambi annullatori. Firma Vaccari e Raybaudi. Raro insieme. 250,00 P a g i n a 115


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

TARIFFE POSTALI: BOLLI

E

MARCHE

PER

GIORNALI

204 BOLLI E MARCHE PER GIORNALI

Più che il pagamento di un servizio postale si trattava, in questo caso, di una vera e propria tassa che aveva l’obiettivo probabile, anche se non dichiarato, di ostacolare la diffusione della stampa estera, contenente notizie e discussioni politiche.

205

204



205



Questa tassa, in vigore dal 1° Febbraio 1853, era inizialmente documentata dall’applicazione di un bollo a mano da parte dei due uffici ai quali affluivano i giornali provenienti dall’estero: Parma e Piacenza.

MARCHE PER GIORNALI. CENTESIMI 9. Giornale “La Bilancia” datato 14 aprile 1853 bollato con un timbro ducale color verde ed un esemplare del segnatasse (non annullato) azzurro da c.9 (n.2) usato nel giorno di emissione. Dettagliato certificato Raybaudi. 750,00 MARCHE PER GIORNALI. CENTESIMI 9. Frammento di giornale annullato con la marca per giornali azzurra da 9 centesimi (n.2) timbrata con griglietta. Dettagliati certificati Raybaudi e Sorani. 1.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

207

210 206



207



ridotto al 60%

MARCHE PER GIORNALI. CENTESIMI 6. Gazzetta Ufficiale di Milano datata 2 novembre 1858 ed affrancata con la marca color rosa, non annullata (n.1). Firma A.Diena. 200,00

MARCHE PER GIORNALI. CENTESIMI 6. Giornale “L’Armonia” datato 21 maggio 1859 con interessanti notizie degli avvenimenti bellici fra cui alcune vicende della Toscana e di Novara. Affrancato con il segnatasse rosa da 6 centesimi (n.1) annullato con il raro bollo di Pontremoli. Firma di garanzia Em.Diena e dettagliato certificato Colla. Massima rarità della collezione e documento storico-filatelico della II guerra d’Indipendenza. 2.000,00 P a g i n a 117


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

208

209 208



209



MARCHE PER GIORNALI. GAZZETTE ESTERE PARMA. Gazzetta Ufficiale di Milano datata 18 febbraio 1853 obliterata con il bollo nero da 9 centesimi apposto a Parma (n.B1). Cert. “storico” A.Diena (1966). Raro insieme. 450,00

MARCHE PER GIORNALI. GAZZETTE ESTERE PIACENZA. Giornale “L’Armonia” datato 26 marzo 1853 ed obliterato con il bollo apposto a Piacenza da c.9 (n.B2), firma E.Diena e Vaccari. 200,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

TASSAZIONI

E

RISPEDIZIONI Le lettere non “francate, o non sufficientemente francate”, venivano ugualmente inoltrate a destino. Erano però sottoposte, oltre al porto dovuto, ad una soprattassa a carico del destinatario di 15 centesimi per ogni porto di 17,5 grammi.

ex 210

211 210



211



TASSAZIONI. Lotto composto da 4 lettere (2 non affrancate) con vari segni di tassa. Notata una lettera spedita da Borgo San Donnino per Parma il 26 giugno 1858 affrancata insufficientemente con il solo francobollo da 10 centesimi I emissione e tassata per 20 centesimi con bollo “2” a tampone (5 centesimi per l’omessa affrancatura e 15 centesimi per il diritto di soprattassa). Dettagliato certificato G.Colla (1999) e Sorani (1996). Rare le tassate nel Ducato. 1.000,00

DESTINAZIONE STATI SARDI - NIZZA. Lettera spedita da Parma per Nizza marittima il 16.7.1856 ed affrancata con combinazione mista I-II emissione per complessivi 30 centesimi (nn.1+8 a filo in alto). Timbro di arrivo. 500,00

P a g i n a 119


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

212

213

214 212



213



214



DESTINAZIONE AUSTRIA. LOSANGA (p.4) che annulla francobollo da 40 centesimi della III emissione (n.11) su lettera spedita da Piacenza per Vienna il 8 aprile 1859. Timbro di arrivo al retro in data 6 aprile. Firma A.Diena. Destinazione non comune. 500,00

DESTINAZIONE STATI TEDESCHI. Lettera completa del testo spedita da Piacenza per Kempten il 28 febbraio 1855 ed affrancata con il francobollo da 40 centesimi della I emissione (n.5). Timbro di arrivo. Insieme raro. 750,00

RISPEDIZIONE. STATI SARDI E FRANCIA. Lettera spedita da Piacenza per Torino in data 11 luglio 1856 ed affrancata in tariffa primo porto 30 centesimi con striscia verticale di 3 francobolli da 10 centesimi (n.2, toccata nell’angolo). Giunta a Torino venne rispedita a Parigi dove arrivò il 16 luglio per poi essere nuovamente recapitata a Torino il 18 luglio. Segni di tassazione e numerosi timbri di transito e arrivo oltre al lineare RETRODATO. Firme di granzia Vaccari e Raybaudi. Raro insieme. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

I FRANCOBOLLI

DELLA

II TIRATURA: CIFRE

ingrandito al 150%

215

DEL

VALORE MANCANTI I francobolli della seconda tiratura, colorati su carta bianca anziché in nero su carta colorata, furono eseguiti fra il 1853 ed il 1855, probabilmente a titolo di esperimento. La stampa risultò talmente impastata e confusa che nel 1855 si preferì tornare alla stampa in nero su carta colorata.

216

217 215



216



217



SENZA LE CIFRE DEL VALORE. Francobollo da 5 centesimi della II emissione color giallo arancio che presenta un eccesso di inchiostrazione nel cartiglio inferiore tale da coprire completamente la dicitura “CENTES 5”. Esemplare unico noto catalogato a pag. 222 del Catalogo Sassone Antichi Stati (n.6d). Dettagliati certificati Raybaudi, Sorani e Avanzo. 6.500,00

ANNULLAMENTI. CASTEL SAN GIOVANNI. GRIGLIETTA, DOPPIO CERCHIO rosso (p.10) che annulla francobollo da 15 centesimi della II emissione (n.7e) con inchiostrazione tanto abbondante da coprire le cifre “15” del valore, su lettera spedita a Piacenza il 16 luglio (185?). Timbro di arrivo. Certificato E.Diena. Raro insieme ben conservato. 500,00

CIFRE DEL VALORE MANCANTI. 25 centesimi. Lettera cpl. di testo spedita da Pontremoli per Firenze il 31 agosto 1855 ed affrancata con il raro francobollo da 25 centesimi privo delle cifre “25” a causa della abbondante inchiostrazione (n.8g), bordo di foglio inferiore. Timbro di arrivo. Rarità. 750,00 P a g i n a 121


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANNULLAMENTI

L’organizzazione postale del Ducato di Parma era certamente esigua, anche se rapportata a quel periodo. Con una popolazione di circa 500.000 abitanti esistevano infatti, all’atto dell’emissione dei francobolli, solo otto uffici postali: Borgo San Donnino, Borgotaro, Castel San Giovanni, Fiorenzuola, Parma, Piacenza, Pontremoli e Villafranca. L’ufficio di Villafranca venne chiuso il 31 dicembre 1852 mentre, per contro, veniva riattivato l’ufficio di Bagnone il 1° gennaio 1853. Nel corso del 1857 vennero aperti altri 3 uffici postali: a Colorno (il 1° gennaio), a Monticelli d’Ongina (nel febbraio) e a Berceto (il 1° agosto). Tutti questi uffici utilizzarono vari tipi di annullo. Agli 8 uffici inizialmente funzionanti era stato distribuito un annullo a griglietta, che avrebbe dovuto essere usato per annullare i francobolli e che, a parte, doveva essere accompagnato dal timbro della località. Ma tale disposizione andò presto in disuso e venne sostituita, per comodità, dai più comuni datari.

ANNULLAMENTI: BAGNONE (ABITANTI:

COMUNE

+

CIRCONDARIO

917)

218 218



219



ANNULLAMENTI. BAGNONE. CARTELLA semplice e GRIGLIETTA (p.R2), che annulla affrancatura per complessivi 15 centesimi composta da un 5 centesimi e un 10 centesimi della I emissione, su grande parte di lettera. Firma Em.Diena. Raro. 500,00

ANNULLAMENTI. BAGNONE. PD + doppio cerchio (p.11), che annulla affrancatura per complessivi 25 centesimi composta da un 15 centesimi e un 10 centesimi della I emissione, su frontespizio completo di lettera. Firma Vaccari e cert. E.Diena. Raro. 350,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


26 Maggio 2019

LASER INVEST

220

219 BAGNONE

L’ufficio di Bagnone, appartenente alla Provincia della Lunigiana, che era stato chiuso il 1° Novembre 1849, venne riaperto, con il rango di “Cancelleria”, il 1° Gennaio 1853, successivamente alla chiusura degli uffici di Villafranca dal quale ricevette l’annullatore a griglietta.

220

 ANNULLAMENTI. BAGNONE. PD + CARTELLA (non catalogato), che annulla affrancatura per complessivi 25 centesimi composta da un francobollo della I emissione, su lettera spedita a Pistoia in data 7 settembre 1853. Timbro di arrivo. Certificato dettagliato Vaccari. 1.000,00

P a g i n a 123


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANNULLAMENTI: BORGO SAN DONNINO (ABITANTI: COMUNE + CIRCONDARIO 4.000)

221

221



222



223



ANNULLAMENTI. BORGO S. DONNINO. GRIGLIETTA CON SBARRETTE INTERROTTE (p.12) che annulla striscia verticale angolo di foglio di 3 francobolli da 10 centesimi (n.2) in data 25 marzo 1859 su lettera per Genova. Timbro di arrivo. Firma di garanzia Em.Diena e cert. Colla. Rarità . 500,00

ANNULLAMENTI. BORGO S. DONNINO. DOPPIO CERCHIO GRANDE (p.6) su francobolli della III emissione, lettera cpl. di testo spedita a Milano in data 22 maggio 1858 ed affrancata con un francobollo da 25 centesimi (n.9) che presenta una evidente falla di stampa nel giglio centrale. Timbro di arrivo. 250,00

ANNULLAMENTI. BORGO S. DONNINO. DOPPIO CERCHIO GRANDE (p.9) su francobolli del Governo Provvisorio, lettera di piccolo formato spedita a Parma in data 11 dicembre 1859 ed affrancata con il valore da 20 centesimi (n.5). Timbro di arrivo, dettagliato cert. E.Diena e firma Sorani. 350,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

222

223 BORGO SAN DONNINO

Borgo San Donnino, capoluogo della Provincia omonima, era dotato di un ufficio postale sin da epoca pre-filatelica. Con l’avvento dei francobolli ebbe in dotazione, per l’annullamento degli stessi, la normale griglietta quadrata, oltre ad un bollo a doppio cerchio grande con data. Nero ed eccezionalmente rosso gli inchiostri usati.

P a g i n a 125


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANNULLAMENTI: BORGOTARO (ABITANTI: COMUNE + CIRCONDARIO 6.000)

224

225

224



ANNULLAMENTI. BORGOTARO. GRIGLIETTA nera e DOPPIO CERCHIO rosso (p.11) che annullano lettera spedita a Parma il 6 ottobre 1853 affrancata con 3 francobolli da 5 centesimi (n.1). Timbro di arrivo. 350,00

225



ANNULLAMENTI. BORGOTARO. GRIGLIETTA nera e DOPPIO CERCHIO rosso (p.11) che annullano lettera spedita a Gandino il 23 novembre 1853 ed affrancata con due francobolli da 10 centesimi ed un esemplare da 5 centesimi della I emissione (nn.1+2). Timbro di arrivo. Cert. E.Diena (1984). Combinazione rara. 350,00

226



227

ANNULLAMENTI. BORGOTARO. DOPPIO CERCHIO nero (p.6) che annullano lettera spedita a Lavagna il 12.6.1854 ed affrancata con due francobolli della II emissione da 15 centesimi (n.7a). Timbro di arrivo e segno di tassa. Cert. E.Diena. 250,00



ANNULLAMENTI. BORGOTARO. DOPPIO CERCHIO nero (p.6) che annullano rara coppia orizzontale del francobollo da 25 centesimi della III emissione (n.10) in data 28 gennaio 1859. Firme di garanzia Em.Diena, A.Diena e dettagliato cert. E.Diena. Rarità . 750,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

226

227 228

229

BORGOTARO

A Borgotaro l’Ufficio Postale esisteva sin da epoca pre-filatelica, ed era perciò funzionante, con il rango di “Cancelleria”, all’atto della emissione dei francobolli. Come altri uffici venne dotato di un annullatore a griglietta, mentre aveva già in uso un bollo a doppio cerchio ed altri complementari. Inchiostri usati: rosso e nero.

228



229



ANNULLAMENTI. BORGOTARO. DOPPIO CERCHIO nero su GOVERNO PROVVISORIO (p.9) che annulla frammento di lettera spedita a Piacenza il 25 dicembre 1859 ed affrancata con due francobolli da 10 centesimi (n.14+14b) di cui uno presenta la varietà “1” capovolto. Firme di garanzia Em.Diena, L.Gazzi, A.Diena e dettagliato cert. Chiavarello (1965). 1.000,00

ANNULLAMENTI. BORGOTARO. P.D. e DOPPIO CERCHIO nero (p.12) su francobolli della II emissione da centesimi 15 (coppia orizzontale di cui l’esemplare di destra con evidente macchia di colore, n.7). Dettagliato cert. Colla. 350,00

P a g i n a 127


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANNULLAMENTI: CASTEL SAN GIOVANNI (ABITANTI: COMUNE + CIRCONDARIO 3.100)

230

231

230



231



232



ANNULLAMENTI. CASTEL SAN GIOVANNI. GRIGLIETTA, DOPPIO CERCHIO rosso (p.9) che annulla gran parte di lettera spedita a Monticelli d’Ongina il 7 giugno 1853 ed affrancata con due francobolli della I emissione per complessivi 15 centesimi (nn.1a+2). Timbro di arrivo. Dettagliato cert. E.Diena (1983). 350,00

ANNULLAMENTI. CASTEL SAN GIOVANNI. GRIGLIETTA, DOPPIO CERCHIO (p.7) che annulla lettera spedita a Gandino il 10 agosto 1853 ed affrancata con un francobollo da 25 centesimi (n.4). Timbro di arrivo. Firme Vaccari e Raybaudi. 200,00

ANNULLAMENTI. CASTEL SAN GIOVANNI. DOPPIO CERCHIO (p.11) che annulla francobollo da 20 centesimi del Governo Provvisorio (n.15) su lettera spedita a Genova il 17 novembre 1859. Timbro di arrivo e firme Em.Diena e A.Diena. Raro. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


26 Maggio 2019

LASER INVEST

232

233 CASTEL SAN GIOVANNI

L’ufficio di Castel San Giovanni venne istituito con decreto della duchessa Maria Luigia il 13 Ottobre 1846 ed iniziò a funzionare il 1° Gennaio 1847. Aveva il rango di “cancelleria” ed era dotato di un bollo a doppio cerchio grande con doppio filo esterno, al quale si aggiunse, alla emissione dei francobolli, la normale griglietta quadrata. All’inizio del 1860 questo timbro venne sostituito con uno nuovo a cerchio semplice. Fu usato inchiostro nero e rosso.

233



ANNULLAMENTI. CASTEL SAN GIOVANNI. CERCHIO (p.11) che annulla francobollo da 20 centesimi (che presenta difetti di stereotipo) del Governo Provvisorio (n.15) su lettera cpl. del testo spedita a Milano il 20 gennaio 1860. Timbro di arrivo e firme Raybaudi e A.Diena. Il timbro di Castel San Giovanni a doppio cerchio esterno venne sostituito con il timbro ad un solo cerchio esterno all’inizio del 1860. 500,00

P a g i n a 129


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANNULLAMENTI: COLORNO (ABITANTI 3.500) 234

235 236 COLORNO

Colorno dipendeva amministrativamente dalla provincia di Parma. L’ufficio postale, denominato “Cancelleria”, fu aperto il 1° Gennaio 1857. Era dotato unicamente di un bollo lineare su una riga, che veniva apposto con inchiostro azzurro nerastro. 234



235



236



ANNULLAMENTI. COLORNO. LINEARE azzurro nerastro (p.9) che annulla francobollo da 25 centesimi della III emissione (n.10) che affranca lettera spedita a Gandino il 25 novembre 1857. Timbro di arrivo. Firma A.Diena. 300,00

ANNULLAMENTI. COLORNO. LINEARE nero (non catalogato) che annulla francobollo da 15 centesimi della I emissione (n.3) che affranca lettera spedita a Mantova il 26 maggio 1857. Timbro di arrivo. Firma A.Diena. Completa del testo. 500,00

ANNULLAMENTI. COLORNO. LINEARE azzurro nerastro (p. 11) che annulla francobollo del Governo Provvisorio da 20 centesimi (n.15) su lettera spedita a Modena in data 15 gennaio 1860. Timbro di arrivo e firma Vaccari. Raro. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

ANNULLAMENTI: FIORENZUOLA (ABITANTI: COMUNE + CIRCONDARIO 2.240)

237

FIORENZUOLA

Appartenente al settore amministrativo della Provincia di Borgo San Donnino, Fiorenzuola aveva un Ufficio Postale funzionante fin dal periodo pre-filatelico. Con il rango di “Cancelleria” era quindi funzionante all’atto della emissione dei francobolli ducali. Oltre alla “griglietta”, peraltro poco usata, Fiorenzuola disponeva di un annullo a doppio cerchio grande. Veniva usato sia inchiostro nero che inchiostro rosso.

237



ANNULLAMENTI. FIORENZUOLA. DOPPIO CERCHIO GRANDE rosso (p.5) che annulla 3 francobolli da 10 centesimi (n.2) su lettera spedita a Genova il 9 gennaio 1854. Tassa a tampone. Cert. E.Diena e firme di garanzia Raybaudi, Fiecchi e Vaccari. 400,00

P a g i n a 131


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

238

239

240 238



239



ANNULLAMENTI. FIORENZUOLA. GRIGLIETTA rossa e DOPPIO CERCHIO GRANDE rosso (p.12) che annulla striscia di 3 francobolli da 10 centesimi (n.2) su lettera spedita a Genova il 2 aprile 1855. Firme di garanzia E.Diena e A.Diena. Timbro di arrivo. Raro. 500,00

ANNULLAMENTI. FIORENZUOLA. GRIGLIETTA nera e DOPPIO CERCHIO GRANDE nero (p.7) che annulla coppia di francobolli da 15 centesimi della II emissione con un esemplare con greca più larga, su lettera spedita a Genova il 30 marzo 1854. Firme di garanzia Vaccari e dettagliato cert. A.Diena (1961). Timbro di arrivo. 350,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

241

240



241



ANNULLAMENTI. FIORENZUOLA. GRIGLIETTA nera e DOPPIO CERCHIO GRANDE nero che annullano lettera spedita a Borgo San Donnino il 21 gennaio 1856 affrancata con un francobollo da 15 centesimi della III emissione (n.3). 300,00 ANNULLAMENTI. FIORENZUOLA. ASSICURATO e DOPPIO CERCHIO nero (p.R2) che annullano affrancatura tricolore di complessivi 40 centesimi composta da francobolli della I emissione (nn.1+2+4) su lettera cpl. del testo spedita a Crema il 23 ottobre 1856. Il francobollo da 25 centesimi presenta il bordo integrale di foglio. Massima rarità della collezione corredata da dettagliati certificati “storico” A.Diena e G.Colla. 3.000,00

P a g i n a 133


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

242

243

242



243



ANNULLAMENTI. FIORENZUOLA. DOPPIO CERCHIO nero (p.5) su francobollo da 40 centesimi della III emissione, annullato su frammento. Firma A.Diena. 100,00

ANNULLAMENTI. FIORENZUOLA. DOPPIO CERCHIO nero (p.7) su francobollo da 20 centesimi del Governo Provvisorio su letterina cpl. di testo spedita a Pontremoli il 12 ottobre 1859. Timbro di arrivo. Firma Vaccari. 350,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

ANNULLAMENTI: MONTICELLI D’ONGINA (ABITANTI: COMUNE + CIRCONDARIO 8.000)

244

245 MONTICELLI D’ONGINA

La Cancelleria di Monticelli d’Ongina, appartenente alla provincia di Borgo San Donnino, venne aperta nel Febbraio del 1857. Era dotata soltanto di un bollo lineare su tre righe, apposto sempre con inchiostro nero. 244



245



ANNULLAMENTI. MONTICELLI D’ONGINA. LINEARE SU TRE RIGHE (p.9) che annulla coppia di francobolli da 15 centesimi della III emissione (n.9a) perfettamente marginata su lettera spedita a Genova in data 24 marzo 1859. Timbro di arrivo. Firme di garanzia Oliva, A.Diena e dettagliato cert. E.Diena. 450,00

ANNULLAMENTI. MONTICELLI D’ONGINA. LINEARE SU TRE RIGHE (p.11) che annulla francobollo da 20 centesimi del Governo Provvisorio su lettera spedita a Piacenza il 22 gennaio 1860. Timbro di arrivo e firma A.Diena. Raro. 500,00 P a g i n a 135


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANNULLAMENTI: PARMA (ABITANTI: COMUNE + CIRCONDARIO 41.000)

246

PARMA

Capitale del Ducato, nonchè della provincia omonima, Parma aveva ovviamente l’Ufficio postale più importante del Ducato. Funzionante già in epoca pre-napoleonica, era dotato di numerosi bolli lineari e circolari. Con l’emissione dei francobolli venne anche dotato, come tutti gli altri Uffici funzionanti all’epoca, di un annullatore a griglietta quadrata.

246



ANNULLAMENTI. PARMA. GRIGLIETTA QUADRATA e BOLLO PICCOLO CIRCOLARE (p.13) che annullano lettera cpl. di testo spedita a Brescia il 16 febbraio 1858. Timbro di arrivo. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

247

248

247



248



ANNULLAMENTI. PARMA. LINEARE SU UN RIGO che annulla francobollo da 40 centesimi della I emissione (n.5) su lettera spedita a Comacchio il 23 settembre 1856. Cert. E.Diena. Timbro di arrivo. 400,00

ANNULLAMENTI. PARMA. LINEARE SU UN RIGO che annulla striscia di tre francobolli da 5 centesimi giallo arancio della II emissione (n.6), con 3 ampi margini e giusta in basso che affranca lettera spedita a Piacenza in data 8 luglio 1854. Timbro di arrivo e cert. Vaccari. 400,00

P a g i n a 137


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

249

250

249



250



ANNULLAMENTI. PARMA. LINEARE SU TRE RIGHE che annulla striscia di tre francobolli da 5 centesimi giallo della I emissione (n.1, con 3 ampi margini e sfiorata in alto), che affranca lettera spedita a Piacenza in data 15 marzo 1853. Timbro di arrivo e cert. E.Diena (1986). 300,00 ANNULLAMENTI. PARMA. LINEARE SU TRE RIGHE che annulla francobollo da 25 centesimi II emissione (n.7) su lettera per Brescia datata 11 agosto 1855 cpl. di testo. Timbro di arrivo e cert. Bolaffi (1982). 300,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

MASSIMI MULTIPLI

251

Il foglio di 80 francobolli era diviso in 4 gruppi da 20 esemplari (separati fra loro dagli interspazi di gruppo). La massima striscia possibile (verticale) è pertanto formata da 5 francobolli mentre la massima striscia orizzontale possibile è formata da 4 francobolli. Sono note due sole striscie verticali di 5 esemplari su busta.

251



252



ANNULLAMENTI. PARMA. CERCHIO PICCOLO che annulla spettacolare affrancatura di complessivi centesimi 30 composta da striscia di 5 verticale (un francobollo difettoso) ed esemplare singolo del francobollo da 5 centesimi della I emissione (n.1) che affranca lettera cpl. di testo spedita a Genova in data 16 marzo 1858. Timbro di arrivo e dettagliato certificato “storico” A.Diena. Massima rarità della collezione. 3.500,00 ANNULLAMENTI. PARMA. DOPPIO CERCHIO GRANDE nero (p.6) che annulla francobollo da 15 centesimi della I emissione su lettera cpl. di testo spedita a Pontremoli in data 5 novembre 1858. Timbro di arrivo. 50,00 P a g i n a 139


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

253 - ridotto all’80%

254 253



254



ANNULLAMENTI. PARMA. ASSICURATO rosso (p.10) unico annullatore di 3 francobolli da 25 centesimi della I emissione (n.4) su lettera spedita a Milano in data 2 settembre 1853. Timbro di arrivo e firma di garanzia Vaccari e dettagliato certificato E.Diena. Rarità. 2.000,00

ANNULLAMENTI. PARMA. ASSICURATO rosso (p.10) e DOPPIO CERCHIO GRANDE rosso (p.9) che annullano due francobolli da 25 centesimi della III emissione su lettera spedita a Milano in data 21 settembre 1858. Timbro di arrivo. Firma di garanzia Avanzo e dettagliato cert. E.Diena. Rarità. 1.250,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

ANNULLAMENTI: PIACENZA (ABITANTI: COMUNE + CIRCONDARIO 30.000)

255

PIACENZA

Capoluogo della provincia omonima, Piacenza è la seconda città per importanza del Ducato. Sede fin dal periodo prefilatelico di un ufficio postale particolarmente importante, data la sua vicinanza al confine con il Lombardo-Veneto. Era dotato di numerosi bolli indicanti località e data, nonchè di diversi bolli complementari. In uso normalmente inchiostro nero, solo eccezionalmente rosso.

255



ANNULLAMENTI. PIACENZA. OVALE rosso (p.R2) unico annullatore di lettera cpl. del testo (parziale) spedita a Recoaro in data 23 giugno (185?) ed affrancata con due francobolli della I emissione da c.5 (corto) e da centesimi 25 (nn.1+4). Timbro di arrivo in data 26 giugno al retro. La lettera venne rispedita a Piacenza come attesta il timbro Lombardo Veneto di Recoaro in data 27 giugno che colpisce l’affrancatura. Rarità con firme di garanzia A.Diena, Vaccari e dettagliato certificato E.Diena (1984). 1.500,00

P a g i n a 141


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

256

257

256



257



ANNULLAMENTI. PIACENZA. DOPPIO CERCHIO GRANDE rosso (p.5) che annulla affrancatura mista I-II emissione composta da un francobollo da 5 centesimi ed un francobollo da 10 centesimi (nn.2+6) ben marginati. Dettagliato cert A.Diena e firma Raybaudi. 500,00

ANNULLAMENTI. PIACENZA. DOPPIO CERCHIO GRANDE nero e GRIGLIETTA (p.5) che annulla striscia verticale di 3 francobolli da 5 centesimi (n.1) angolo di foglio superiore sinistro su lettera spedita a Milano il 23 marzo 1858. Timbro di arrivo. Firme di garanzia Em.Diena, Oliva e dettagliato cert. E.Diena. 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

258

259

258



259



ANNULLAMENTI. PIACENZA. DOPPIO CERCHIO GRANDE nero e GRIGLIETTA (p.5) che annulla francobollo da 40 centesimi I emissione (n.5) molto ben marginato su lettera cpl. di testo spedita a Firenze il 25 agosto 1852. Timbro di arrivo e certificato R.Diena. 400,00

ANNULLAMENTI. PIACENZA. DOPPIO CERCHIO GRANDE unico annullatore di lettera spedita a Como in data 13 aprile 1854 ed affrancata con un esemplare da 10 centesimi I emissione ed un francobollo da 5 centesimi (sfiorato in alto a destra) II emissione (nn.2+6). Timbro di arrivo e cert. Caffaz. 300,00 P a g i n a 143


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

260

261

260



261



ANNULLAMENTI. PIACENZA. DOPPIO CERCHIO GRANDE unico annullatore di striscia orizzontale di 3 francobolli da 5 centesimi II emissione (n.6) annullati su frammento in data 1 aprile 1854. Firma Em.Diena. 300,00

ANNULLAMENTI. PIACENZA. DOPPIO CERCHIO GRANDE unico annullatore di affrancatura tricolore mista composta da un francobollo da 10 centesimi I emissione, un francobollo da 5 centesimi II emissione ed un francobollo da 15 centesimi II emissione su gran parte di lettera spedita il 19 gennaio 1854 per Genova. Timbro di arrivo e dettagliato cert. Sorani. Insieme non perfetto ma molto raro. 750,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

262

264

263 262



263



264



ANNULLAMENTI. PIACENZA. GRIGLIETTA e CERCHIO PICCOLO (p.13) che annullano lettera cpl. di testo spedita a Milano il 20 marzo 1859 ed affrancata con un francobollo (margini da ampi a giusti) della III emissione da c.15 (n.9a). Timbro di arrivo e cert. Raybaudi. 650,00

ANNULLAMENTI. PIACENZA. CERCHIO PICCOLO che annulla coppia orizzontale del francobollo da 15 centesimi I emissione su lettera cpl. di testo spedita negli Stati Sardi a Torre Luserna il 15 giugno 1858. Timbro di arrivo e firma E.Diena. 200,00 ANNULLAMENTI. PIACENZA. CERCHIO PICCOLO che annulla francobollo da 25 centesimi III emissione (n.10) su lettera spedita a Reggio il 5 aprile 1858. Timbro di arrivo e firma Em.Diena. 150,00

P a g i n a 145


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

265

266

265



266



ANNULLAMENTI. PIACENZA. CERCHIO PICCOLO che annulla francobollo da 20 centesimi del Governo Provvisorio (n.15) su lettera spedita nel Regno Lombardo Veneto (Venezia) in data 15 dicembre 1859 transitata da Milano (16 dicembre) e giunta a destino il 18 dicembre come attestano i timbri al retro di transito e arrivo. La lettera venne affrancata con la tariffa sino al confine veneto ma non venne tassata dalle poste austriache. Raro. 500,00 ANNULLAMENTI. PIACENZA. CIFRE DEL VALORE INCHIOSTRATE. Francobollo da 25 centesimi che affranca lettera spedita da Piacenza per Gallarate in data 25 settembre 1856 cpl. del testo. Il francobollo a causa dell’eccessiva inchiostrazione ha le cifre del valore non visibili. Timbro di arrivo e certificato Bolaffi (1981). 500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


26 Maggio 2019

LASER INVEST

267

268

267



268



ANNULLAMENTI. PIACENZA. LOSANGA (p.7) che annulla francobollo da 15 centesimi (n.3) della I emissione (uso tardivo) su lettera cpl. di testo spedita da Piacenza per Parma il 22 aprile 1859 a pochi giorni dallo scoppio della II guerra d’indipendenza. Timbro di arrivo e firma A.Diena. 200,00

ANNULLAMENTI. PIACENZA. P.P. (p.10) unico annullatore di francobollo da 25 centesimi (n.4) della I emissione, angolo di foglio che affranca lettera spedita da Piacenza per Pontremoli il 13 agosto 1852. Timbro di arrivo e dettagliato cert. Vaccari. Raro insieme. 500,00 P a g i n a 147


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

ANNULLAMENTI: PONTREMOLI (ABITANTI: COMUNE + CIRCONDARIO 12.000)

269

270 269



270



ANNULLAMENTI. PONTREMOLI. GRIGLIETTA E DOPPIO CERCHIO SENZA MILLESIMO (p.5) che annulla lettera spedita a Modena il 28 novembre 1853 ed affrancata con coppia da 10 centesimi e francobollo da 5 centesimi (toccato) della I emissione. Timbro di arrivo. Firmato E.Diena e Chiavarello. 200,00

ANNULLAMENTI. PONTREMOLI. DOPPIO CERCHIO SENZA MILLESIMO (p.4) che annulla lettera spedita a Firenze il 25 novembre 1856 ed affrancata con francobollo da 25 centesimi della II emissione (n.8). Timbro di arrivo. 400,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

271 PONTREMOLI

Il territorio di Pontremoli aveva fatto parte, sino al 1844, del Granducato di Toscana. Pontremoli, capoluogo della Lunigiana, era sede di un ufficio postale fin dal periodo napoleonico. Passato sotto il Ducato di Parma, alla data dell’emissione dei francobolli del Ducato, fu dotato della normale griglietta, mentre continuava ad utilizzare gli annullatori di cui era già in possesso, alcuni di origine toscano-napoleonica.

272

271



272



ANNULLAMENTI. PONTREMOLI. DOPPIO CERCHIO SENZA MILLESIMO (p.5) che annulla lettera spedita a Casalmaggiore ed affrancata con francobollo da 25 centesimi della III emissione (n.10). Timbro di arrivo e cert. Raybaudi. 250,00

ANNULLAMENTI. PONTREMOLI. DOPPIO CERCHIO SENZA MILLESIMO (p.8) che annulla coppia verticale del francobollo da 10 centesimi del Governo Provvisorio su frammento. Un esemplare della coppia presenta la varietà “O” di “10” grasso. Dettagliato certificato A.Diena (fotocopia). 250,00 P a g i n a 149


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

273

273



ANNULLAMENTI. PONTREMOLI. DOPPIO CERCHIO SENZA MILLESIMO e PER CONSEGNA PONTREMOLI oltre alla GRIGLIETTA (non catalogato) annullatori di grande parte di lettera spedita a Parma il 21 gennaio (timbro di arrivo al retro) affrancata con due francobolli da 15 centesimi della I emissione (n.3). Insieme raro con firma di garanzia Em.Diena. 1.000,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

IL TRAMONTO

DEL

DUCATO

275 La Duchessa Maria Luisa il giorno 8 giugno decise di lasciare definitivamente il Ducato, abbandonandolo il giorno seguente, motivando la sua decisione con il seguente proclama: «Quale sia stato il Governo della mia Reggenza ne invoco a testimoni Voi tutti abitanti dello Stato e la Storia. Idee più ferventi, lusinghiere per le menti italiane, sono venute ad inframmettersi ai progressi pacifici e saviamenti liberali cui tutte le Mie cure erano rivolte: e gli avvenimenti che or si succedono Mi hanno collocata fra due contrarie esigenze, prender parte ad una guerra dichiarata di nazionalità e non far contro alle Convenzioni cui Piacenza in special modo e lo Stato intero erano già sottoposti lungo tempo innanzi che Io ne assumessi il Governo. Non debbo contraddire ai proclamati voti d’Italia nè venir meno alla lealtà. Onde, non riuscendo possibile una situazione neutrale... cedo agli eventi che premono raccomando al Municipio Parmense la nomina di una Commissione di Governo per la tutela dell’ordine, delle persone e delle cose... E mi ritiro in paese neutro presso gli amati miei figli, i cui diritti dichiaro di riserbare pieni ed illesi fidandoli alla giustizia delle Alte Potenze ed alla Protezione di Dio».

274



275



ULTIMO GIORNO DEL DUCATO. 8 GIUGNO 1859. Grande frammento di lettera affrancato con coppia del francobollo da 15 centesimi III emissione (n.9) annullata con losanga. Firma R.Diena. 150,00

ULTIMO GIORNO DEL DUCATO. 8 GIUGNO 1859. Lettera spedita da Parma per Pontremoli in data 8 giugno 1859 ed affrancata con il francobollo da 15 centesimi III emissione (n.9a) annullato con la losanga. Nel testo “...da Piacenza cui si scrive che fu fatta capitolazione delle città forti Pavia e Piacenza... Il nostro Direttore di Polizia avvisa in sua notificazione che da un giorno all’altro potranno giungere truppe alleate...”. Dettagliato certificato G.Colla. 1.000,00

P a g i n a 151


LASER INVEST

GOVERNO PROVVISORIO: USO

276

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

DEI

FRANCOBOLLI

DUCALI

274

277 Il 9 giugno, pochi giorni dopo la sconfitta di Magenta dell’esercito austriaco, la duchessa abbandonava definitivamente il ducato e lo stesso giorno veniva costituita una commissione di governo. Il giorno 16 la commissione cedeva il potere al conte Pallieri inviato quale governatore dal governo di Torino.

276



277



GOVERNO PROVVISORIO. USO DEI FRANCOBOLLI DUCALI. Frammento di lettera affrancato con il francobollo da 15 centesimi III emissione (n.9) annullato a Piacenza con losanga. Firma Vaccari. 250,00

GOVERNO PROVVISORIO. USO DEI FRANCOBOLLI DUCALI. Lettera spedita da Piacenza per Pisa il 16 giugno 1859, giorno in cui la Commissione di Governo Provvisorio cede il potere al Conte Diodato Palmieri inviato dal governo di Torino, ed affrancata con un francobollo da 40 centesimi III emissione (n.11) per assolvere la tariffa in vigore della III distanza per paesi aderenti alla Lega Austro-italica. Timbro di arrivo in data 19 giugno. Nel testo “...Abbiamo dodicimila francesi e un reggimento di Zoavi, quel reggimento stesso che fece prodezze a Palestro.”. Lettera corredata da dettagliato cert. “storico” E.Diena (1979). 2.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

278

279 278



279



GOVERNO PROVVISORIO. USO DEI FRANCOBOLLI DUCALI. Lettera spedita da Parma per Casalmaggiore il 9 luglio 1859 ed affrancata con la tariffa ducale primo porto I distanza con un francobollo da 15 centesimi (n.9) annullato con losanga. Timbro di arrivo al retro e dettagliato certificato E.Diena. Rarità che presenta francobollo con ottimi margini. 1.000,00

GOVERNO PROVVISORIO. USO DEI FRANCOBOLLI DUCALI. Lettera spedita da Parma per Borgotaro il 14 luglio 1859 ed affrancata con francobollo da 15 centesimi III emissione per assolvere alla tariffa I porto entro le 10 leghe nell’ultimo giorno dell’uso delle tariffe ducali che dal 15 luglio vennero sostituite da quelle sarde. Dettagliato cert. Raybaudi. Rarità. 1.250,00

P a g i n a 153


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

280

281 280



281



GOVERNO PROVVISORIO. USO DEI FRANCOBOLLI DUCALI. Lettera spedita da Piacenza il 28 giugno 1859 per un militare presso il Corpo d’Armata dei Granatieri di Sardegna ed affrancata con coppia del francobollo da 15 centesimi III emissione (n.9a), annullato con losanga. La missiva venne inoltrata tramite la Posta Militare Sarda N.1 (timbro al verso datato 2 luglio) e rispedita al mittente in quanto il destinatario era deceduto. Corredata da dettagliato certificato Sorani (1998). Rarità. 1.500,00

GOVERNO PROVVISORIO. USO DEI FRANCOBOLLI DUCALI. Lettera spedita da Borgo San Donnino per Piacenza il 20 giugno 1859 ed affrancata con rara combinazione bicolore di francobolli della I emissione in uso tollerato in periodo 9 giugno-31 luglio. La busta reca il bollo a doppio cerchio ducale e la rara griglietta a linee diagonali interrotte. Timbro di arrivo al retro in data 21 giugno e firma Vaccari. Insieme non perfetto ma di massima rarità. 1.250,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

GOVERNO PROVVISORIO: INTRODUZIONE

DEI

FRANCOBOLLI SARDI

282 284

285 283

282



283



284



285



GOVERNO PROVVISORIO. INTRODUZIONE DEI FRANCOBOLLI SARDI. 12 SETTEMBRE 1859. Frammento di lettera affrancato con esemplare da 20 centesimi della IV emissione di Sardegna annullato a Parma. Dettagliato cert. “storico” G.Bolaffi (1970). 200,00

GOVERNO PROVVISORIO. INTRODUZIONE DEI FRANCOBOLLI SARDI. 4 SETTEMBRE 1859. Sovracoperta di lettera quasi completa spedita da Piacenza per Parma ed affrancato con il francobollo della IV emissione di Sardegna da 20 centesimi. Timbri di transito e arrivo al retro. 400,00

GOVERNO PROVVISORIO. INTRODUZIONE DEI FRANCOBOLLI SARDI. 28 AGOSTO 1859. Lettera spedita da Parma per Genova ed affrancata con il francobollo da 20 centesimi della IV emissione di Sardegna (a filo a destra). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato A.Diena. 750,00 GOVERNO PROVVISORIO. INTRODUZIONE DEI FRANCOBOLLI SARDI. 3 OTTOBRE 1859. Francobollo da 20 centesimi della IV emissione di sardegna annullato a Piacenza, su piccolo frammento. Firmato A.Diena. 250,00

P a g i n a 155


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

EMISSIONE PROVVISORIA: 5

CENTESIMI

288 286

287

EMISSIONE DEL GOVERNO PROVVISORIO

Dopo la proclamazione del Governo Provvisorio, il 9 Giugno 1859, nel territorio del Ducato si continuarono ad usare i francobolli Ducali sino al 31 Luglio. Con il 1° Agosto 1859 essi furono messi fuori corso e sostituiti con provviste di francobolli degli Stati Sardi. Poiché però l’annessione dell’ex-Ducato alla Corona d’Italia non era ancora perfezionata, si ritenne opportuno emettere una speciale serie di francobolli. Al fine di risparmiare tempo e denaro, per la produzione di tali francobolli venne deciso l’utilizzo del conio delle “marche per giornali”. Tale scelta fu influenzata anche da una considerazione politica: su questi esemplari infatti non compariva nessun simbolo riferibile a questa o quella autorità, ed erano pertanto ideali per non scontentare l’alleato francese con impliciti riferimenti ai Savoia.

286



287



288



EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 5 CENTESIMI. Esemplare verde azzurro scuro con annullo di Parma in data 15 dicembre 1859 (n.12a). Dettagliati certificati E.Diena (1984) e Raybaudi (1984). 750,00

EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 5 CENTESIMI. Esemplare verde azzurro con annullo di Parma in data settembre 1859 (n.12), con ottimi margini su piccolo frammento. Dettagliati certificati “storici” A.Diena 1969 e G.Bolaffi (1971). 750,00 EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 5 CENTESIMI. Coppia orizzontale dell’esemplare verde azzurro (n.12) annullata “Borgo San Donnino 30 DICEMB 1859” su frammento. Rarità corredata da dettagliati certificati “storici” Oliva (1956), Fiecchi (1973) e E.Diena. 1.500,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

EMISSIONE PROVVISORIA: 10

289

CENTESIMI

291

290

292 289



290



291



292



EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 10 CENTESIMI. Esemplare che presenta la varietà “1” di 10 capovolto (n.14b) annullato con griglietta. Dettagliato cert. “storico” A.Diena (1969). Rarità. 750,00

FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 10 CENTESIMI. Coppia orizzontale annullata a Piacenza in data 19 gennaio 1860 (n.14). Firma E.Diena 250,00

EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 10 CENTESIMI. Coppia orizzontale su lettera quasi completa spedita da Parma per Piacenza il 3 gennaio 1860. Timbro di arrivo. Firma di garanzia A.Diena e dettagliato cert. E.Diena. 500,00

EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 10 CENTESIMI. Coppia orizzontale su lettera spedita da Parma per Modena il 23 ottobre 1859. Timbro di arrivo. Firma di garanzia Em.Diena e cert. Raybaudi. L’esemplare di sinistra presenta la varietà “CFNTESIMI” (14+14e). 750,00 P a g i n a 157


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

EMISSIONE PROVVISORIA: 20

CENTESIMI

293

295

294 293



294



295



EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 20 CENTESIMI. Esemplare con varietà DOPPIA “I” finale in CENTESIMI che affranca lettera spedita da Piacenza per Parma il 7 ottobre 1859. Timbro di arrivo e firme E.Diena e Vaccari. Cert. Diena. 350,00

EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 20 CENTESIMI. Esemplare singolo che affranca lettera cpl. del testo spedita da Piacenza per Montecchio (Reggio) il 19 novembre 1859. Timbro di arrivo. 350,00

EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 20 CENTESIMI - PERIODO DI TOLLERANZA. Esemplare singolo che affranca lettera cpl. del testo spedita da Piacenza per Milano in data 4 febbraio 1860. Timbro di arrivo. Firma Fiecchi. 350,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


LASER INVEST

26 Maggio 2019

EMISSIONE PROVVISORIA: 40

CENTESIMI

296

Soggetto: dicitura “stati Parmensi” ed indicazione del valore in un ottagono a linee curve

297

Stampa: tipografica in colore, utilizzando i coni che erano serviti, nel 1853, per stampare le “marche per giornali”. Fu scalpellata la cifra “9” e nell’incavo vennero inserite, con caratteri mobili, le cifre dei nuovi valori. Validità: 31 Gennaio 1860 (uso tollerato sino al 29 Febbrario)

Fogli: di 60 esemplari (6 righe di 10)

Non dentellati e senza filigrana

298

296



297



298



Per tutti i valori (escluso quello da 80 centesimi) vennero eseguite due tirature

EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 40 CENTESIMI. Esemplare singolo che affranca lettera spedita il 7 settembre 1859 da Parma per Torino. Timbri di transito e arrivo al retro. Rarità corredata da dettagliati certificati Raybaudi e E.Diena ed impreziosita dal piccolo formato della busta. 5.000,00 EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 40 CENTESIMI. Esemplare ben marginato di colore rosso brunastro (n.16), con annullo di Parma. Dettagliati certificati “storico” A.Diena e E.Diena. Raro. 1.500,00

EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 40 CENTESIMI. Esemplare della II composizione color vermiglio (n.17) con annullo di Piacenza. Dettagliati certificati “storico” A.Diena (1972) e Raybaudi. Raro. 1.250,00 P a g i n a 159


LASER INVEST

A S TA P U B B L I C A 1 6 9

EMISSIONE PROVVISORIA: 80

CENTESIMI

299 300 La collezione dei francobolli di Parma, sia ducali che provvisori, è una collezione difficile. Non esiste la gamma di colori di una IV Sardegna, né la gran varietà di tipi, sottotipi, carte, stampe della prima emissione del Lombardo Veneto, né il numero di composizioni ed errori dei valori modenesi che possano attrarre e invogliare il collezionista. E d’altra parte lo scarso traffico postale del Ducato ha molto limitato le tirature. E per la stessa ragione buona parte degli annullamenti sono rari se non addirittura sconosciuti come quello di Villanova. Il collezionista che voglia avvicinarsi a un qualunque tipo di collezione dei francobolli, o degli annulli, parmensi ha per ora un solo vantaggio dalla sua: i prezzi di questo materiale, che spesso non sono in relazione con l’effettiva rarità dei pezzi. E avrà anche un’altra occasione dalla sua, perfino più importante per un filatelista: la possibilità di scoprire qualcosa di nuovo. Proprio per le ragioni cui si accennava, non sono molti gli studi approfonditi su queste emissioni e il campo è tuttora aperto per il filatelista che non ami seguire strade troppo battute.

Tratto dal libro “Enciclopedia Filatelica Italiana” di Filanci - Talpone, ed. Bollettino Fil. d’Italia - Firenze

299



300



EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. 80 CENTESIMI. Esemplare che presenta la varietà “O” grassa (pos. 43 della composizione), con dettagliato cert. E.Diena. 1.000,00

EMISSIONE DEI FRANCOBOLLI DEL GOVERNO PROVVISORIO. ULTIMI GIORNI DI USO POSTALE. 14 FEBBRAIO 1860. Lettera cpl. del testo spedita da Monticelli d’Ongina (p.11) per Piacenza ed affrancata con un francobollo da 20 centesimi (molto ben marginato). Timbro di arrivo. Data estrema d’uso del valore da 20 centesimi. Firma di garanzia G.Colla e Em.Diena. 750,00

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M


26 Maggio 2019

301



302



303



304



305



306



307



LOTTI

E

COLLEZIONI TEMATICHE

LASER INVEST

ANTICHI STATI ITALIANI. DUCATO DI MODENA. Lotto formato da invenduti di aste passate concernenti il periodo del Governo Provvisorio (frammenti e lettere sia dell’uso dei francobolli ducali che quelli dell’emissione provvisoria). Qualità mista. Notata lettera da Montecchio con affrancatura bicolore di francobolli ducali per complessivi 20 centesimi in periodo di tolleranza dei francobolli modenesi. 2.500,00

ANTICHI STATI ITALIANI. DUCATO DI MODENA. Lotto formato da invenduti di aste passate incentrata sugli annullamenti (lettere e frammenti con annulli in cartella come Camporgiano, Novellara, Pavullo e 2.000,00 Montefiorino). Qualità mista. ANTICHI STATI ITALIANI. DUCATO DI MODENA. Lotto formato da invenduti di aste passate incentrata sugli usi e le tariffe (notate raccomandate e lettera da Modena per Pistoia con francobollo da 10 centesimi con varietà “CE6T”). Qualità mista. 2.500,00

DUCATO DI PARMA E PIACENZA. Resto di collezione composta da lettere e francobolli delle emissioni ducali e del periodo Governo Provvisorio compresa l’introduzione dei francobolli sardi. Notate date estreme d’uso, francobolli che presentano varietà di stampa, tariffe e tassazioni, usi isolati e in combinazione. Presenze rare. Firme peritali e certificati fotografici. Unitamente una cartolina Zeppelin ed alcuni francobolli singoli annullati sia delle emissioni del Ducato che del Governo Provvisorio. Qualità mista. 6.500,00 DUCATO DI PARMA E PIACENZA. Resto di collezione composta da lettere e francobolli delle varie emissioni. Montata su fogli con didascalie è approfondita per tipologie di francobolli e bollature. Firme peritali e molti certificati. Qualità mista. Da esaminare. 10.000,00

DUCATO DI PARMA E PIACENZA. Resto di collezione composta da lettere e francobolli incentrata sugli annullamenti. Montata su fogli con didascalie è approfondita per tipologie di francobolli e bollature. Firme peritali e molti certificati. Qualità mista. Da esaminare. 10.000,00 REGNO D’ITALIA. Lotto composto da lotti invenduti di aste passate composto da francobolli, lettere e frammenti. Alcuni certificati. 1.750,00

308  RSI - GNR. Splendida collezione montata su album GBE comprendente serie ordinarie, posta aerea, servizi delle emissioni soprastampate durante il periodo della Repubblica di Salò. Studio approfondito delle varietà di soprastampa, errori di colore e differenti tirature. Presenza di PROVE e SAGGI. Decine di certificati Raybaudi, Colla, E.Diena, Caffaz. Presenze rare e rarissime. Calcolo di catalogo approssimativo euro 150.000 (proprietario). 7.500,00 309  RSI - GNR. Splendida collezione studio montata su album GBE incentrata sulla Propaganda di Guerra e le emissioni locali. Comprendente i rari francobolli della serie della Base Atlantica e serie ordinarie e servizi delle emissioni soprastampate durante il periodo della Repubblica di Salò. Studio approfondito delle varietà di soprastampa, errori di colore e differenti tirature e anche PROVE. Francobolli certificati Raybaudi, Colla, E.Diena e Sorani. Presenze rare e rarissime. Calcolo di catalogo approssimativo euro 100.000 (proprietario). 5.000,00

310



311



NORVEGIA. ISOLE SPITZBERGEN. Collezione composta da francobolli e cartoline dagli inizi del secolo XX agli anni 2000 concernente le isole Spitzbergen e isole Svalbard. Molte cartoline con francobolli speciali e annulli delle compagnie di esplorazione e navigazione. Insieme composto da circa 250 fra francobolli e lettere. 7.500,00 STOCK DEALER-ACCUMULAZIONE PER COMMETCIANTE. Insieme molto vasto di lettere, francobolli, Interi Postali anche in collezioni composto da migliaia di oggetti di Italia (dagli Antichi Stati al Regno, Repubblica, RSI, ect), Europa e oltremare dal 1850. Merita attento esame con presenze anche importanti. Alto valore commerciale. 20.000,00

seguici sui social e iscriviti a: n ews let t er@ la seri nve st .co m P a g i n a 161


Via Londra, 14 | 46047 Porto Mantovano (MN) | ITALY tel. (+39) 0376.399.901 | fax (+39) 0376.385.775 P. IVA 01304470204

PALETTA N.

www.laserinvest.com | info@laserinvest.com www.collezionismolaser.com

CLIENTE

ASTA PUBBLICA 169

26 MAGGIO 2019 - ORE 14.30 LOTTO N°

DESCRIZIONE

PREZZO MASSIMO € (22% NON COMPRESO)

LOTTO N°

DESCRIZIONE

PREZZO MASSIMO € (22% NON COMPRESO)

RICEVI LE ULTIME NOVITÀ ISCRIVENDOTI A NEWSLETTER@LASERINVEST.COM Autorizzo la Laser Invest srl ad acquistare per mio conto i lotti sopraindicati. Dichiaro inoltre di aver preso visione delle condizioni di vendita di questo catalogo dal punto 1 al punto 16 e di accettarle tutte integralmente. Il prezzo di aggiudicazione sarà maggiorato delle commissioni di vendita; le spese di spedizione e dogana sono a carico dell’acquirente (punto 7+15). COGNOME

NOME

NATO A

IL

VIA

DOC. IDENTITÀ (tipo e num.) TEL.

EMAIL

DATA

C.A.P.

CITTÀ CODICE FISCALE

REFERENZE

FIRMA

Con l’invio del presente ordine di acquisto si autorizza la Laser Invest srl (sede via Londra 14 - 46047 Porto Mantovano - MN) al trattamento dei propri dati personali, che saranno trattati al solo fine di rendere possibile l’invio dei cataloghi e la gestione delle offerte ai sensi dell’artt. 15 e ss. della nuova normativa europea sulla Protezione dei dati personali (GDPR, Regolamento UE 2016/679). In qualunque momento potrà richiedere la cancellazione, l’aggiornamento e l’integrazione dei dati (art. 13).

Impaginazione e Redazione:

ELLE Digital Agency


LE TRASVOLATE DI ITALO BALBO Italo Balbo nacque a Quartesana il 6 giugno 1896. Iscritto al Partito Nazionale Fascista, fu uno dei quadrumviri della marcia su Roma, diventando in seguito comandante generale della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale e sottosegretario all'Economia Nazionale. Nel 1929 fu nominato ministro dell'Aeronautica, veste in cui promosse e guidò diverse crociere aeree, come la Crociera del Mediterraneo Orientale, la Crociera aerea transatlantica Italia -Brasile e la Crociera aerea del Decennale. Considerato come un potenziale rivale politico di Benito Mussolini a causa della grande popolarità raggiunta, Italo Balbo venne designato nel 1934 quale governatore della Libia. Allo scoppio della seconda guerra mondiale organizzò dei voli di guerra per catturare alcuni veicoli del Regno Unito, e proprio durante il ritorno da uno di questi voli, il 28 giugno 1940, venne abbattuto per errore dalla contraerea italiana sopra Tobruch.

  

CROCIERA AVIATORIA DEL MEDITERRANEO ORIENTALE (5 - 19 GIUGNO 1929) CROCIERA ATLANTICA ITALIA - BRASILE (17 DICEMBRE 1930 - 15 GENNAIO 1931) CROCIERA NORD - ATLANTICA (1 LUGLIO - 12 AGOSTO 1933)

LASER INVEST

Il volto giusto del collezionismo Via Londra 14 • 46047 Porto Mantovano (MN) tel. +39.0376.399901 • fax +39.0376.385775 eMail: info@laserinvest.com • www.laserinvest.com

Profile for Laser Invest srl

Antologia di Storia Postale VOLUME VI - 169 Asta Pubblica & Live - 26 Maggio 2019  

169 Asta Pubblica & LIVE, e per Corrispondenza: Domenica 26 Maggio, ore 14:30 - LE TRASVOLATE DI ITALO BALBO - IL DUCATO DI PARMA E PIACENZA

Antologia di Storia Postale VOLUME VI - 169 Asta Pubblica & Live - 26 Maggio 2019  

169 Asta Pubblica & LIVE, e per Corrispondenza: Domenica 26 Maggio, ore 14:30 - LE TRASVOLATE DI ITALO BALBO - IL DUCATO DI PARMA E PIACENZA

Advertisement