__MAIN_TEXT__

Page 1

Rural landscape and villas. Web-Conference (March 22nd, 2018) Politecnico di Milano is organizing a web-meeting on "Rural landscapes of Villas" for next March 22nd, 2018. It will be a forum to discuss relationships between villas and rural landscapes all over the world. This activity is part of the World Rural Landscape Initiative (WRLI), promoted by ICOMOS-IFLA International Scientific Committee on Cultural Landscapes (ISCCL) (www.worldrurallandscapes.org). During the congress on Capability Brown (Bath, 2016) and the Annual Meeting of ICOMOS-IFLA International Scientific Committee on Cultural Landscapes- ISCCL (Bath, 2016) a small group of scholars agreed on the opportunity to highlight more than today, in historic gardens studies, relationships between villas-gardens and their agricultural land and activities. As historians of gardens stress, usually villas have been the centre of huge rural productive landscapes (estates): villa-garden-rural landscape is a functional and formal historical system, not only limited to the “villa-gardens” unit. Aim of the web-meeting is to collect and document examples of this types of rural landscape systems around the world, as first basis for larger and deeper studies. Many examples of Rural landscape systems of villas can be found in Italy, as in Tuscany (most of them Medici villas) or in Veneto. Many examples could be found in other countries of Europe (Germany, France, UK) and there are even small examples, such as the manorial landscapes of Scandinavia or East Europe. Other examples can be found in other Continents (as English estates in Australia or huge estates in North America, both realized especially since XVII-XIX century). In many cases, villa, together with its garden and rural land, is not a single complex, but it can be seen as part of a larger scale system, involving other villas-estate belonging to the same place and forming an articulated complex. Landscape historians, practitioners and/or academics in Landscape Departments are invited to take part to this web-meeting in order to create a first form of collaboration. Contacts: Lionella Scazzosi: lionella.scazzosi@polimi.it Raffaella Laviscio: raffaella.laviscio@polimi.it (Politecnico di Milano) Virginia Neri: virginia.neri@unifi.it (Università degli Studi di Firenze) Scholars and members of ICOMOS-IFLA ISCCL interested: Elizabeth Brabec (ebrabec@larp.umass.edu) – U.S.A Annegreth Dietze (annegreth.dietze@nmbu.no) – Norway Nathalie De Harlez (ndeharlez@digiline.be) – Belgium Kate Felus (kate@historiclandscapes.co.uk) – UK Monica Luengo (monica@atpaisaje.com) - Spain Herman van den Bossche (herman.vandenbossche@vlaanderen.be) - Belgium From Italy: Vincenzo Cazzato; Giorgio Galletti;Luigi Zangheri; Giuseppe Rallo; Margherita Azzi Visentini; Alberta Campitelli.


Paesaggi rurali di villa. Video-conferenza (22 marzo 2018) Il Politecnico di Milano sta organizzando una video-conferenza sui “Paesaggi rurali di villa” per il prossimo 22 marzo 2018. Sarà un forum di discussione sul tema del rapporto tra ville e paesaggio rurale in tutto il mondo. L'attività fa parte della World Rural Initiative (WRLI), promossa dal Comitato Scientifico internazionale sui Paesaggi Culturali (ISCCL) ICOMOS -IFLA (www.worldrurallandscapes.org). In occasione del congresso su Capability Brown (Bath, 2016) e del convegno annuale del Comitato Scientifico internazionale sui Paesaggi Culturali (ISCCL) ICOMOS - IFLA (Bath, 2016), un piccolo gruppo di studiosi ha concordato sulla necessità di sottolineare, più di quanto accada oggi nello studio dei giardini storici, la stretta relazione tra la villa-giardino e i loro terreni agricoli e le attività connesse. Come gli storici sottolineano, spesso le ville sono state il centro di grandi proprietà agricole (tenute): il sistema villa-giardino-paesaggio rurale rappresenta un'unità storica funzionale e formale, non solo limitata all'unità villa-giardino. Obiettivo del gruppo di studio è di raccogliere e documentare esempi di questi specifici sistemi paesaggistici in tutto il mondo, come prima base per studi più ampi e specifici. In Italia esistono molti casi di sistemi di paesaggi rurali di villa, ad esempio in Toscana (per la maggior parte le ville medicee) o in Veneto, ma ci sono molti esempi anche in altri paesi europei (Germania, Francia, Gran Bretagna) ed anche esempi minori, come i paesaggi delle tenute signorili in Scandinavia e nell'Europa dell'est. Altri casi sono in altri continenti (come le tenute agricole inglesi in Australia o le grandi proprietà terriere nel Nord America, entrambe realizzate principalmente a partire al XVII-XIX secolo). In molti casi, la villa, con il suo giardino e il suo territorio rurale, non è un singolo complesso, ma può essere parte di un sistema a scala più vasta, che coinvolge altre ville appartenenti allo stesso luogo, a formare un sistema articolato. Storici dei giardini, esperti e accademici del paesaggio sono invitati a prendere parte a questa prima video-conferenza, così da avere una prima forma di collaborazione. Contatti: Lionella Scazzosi: lionella.scazzosi@polimi.it Raffaella Laviscio: raffaella.laviscio@polimi.it (Politecnico di Milano) Virginia Neri: virginia.neri@unifi.it (Università degli Studi di Firenze) Studiosi e membri dell’ ISCCL ICOMOS_IFLA che hanno già espresso il loro interesse: Elizabeth Brabec (ebrabec@larp.umass.edu) – U.S.A Annegreth Dietze (annegreth.dietze@nmbu.no) – Norvegia Nathalie De Harlez (ndeharlez@digiline.be) – Belgio Kate Felus (kate@historiclandscapes.co.uk) – Regno Unito Monica Luengo (monica@atpaisaje.com) - Spagna Herman van den Bossche (herman.vandenbossche@vlaanderen.be) - Belgio Dall’Italia: Vincenzo Cazzato; Giorgio Galletti; Luigi Zangheri; Giuseppe Rallo; Margherita Azzi Visentini; Alberta Campitelli.

Profile for Laboratorio PaRID

WRLi - Rural landscapes and Villas - web conference 2018  

WRLi - Rural landscapes and Villas - web conference 2018  

Profile for labparid
Advertisement