Page 1

Tratto dal romanzo di Herman

Melville

KLeINER

FLuG


5


non è uno dei nostri, capitano!

maledetto oceano...

che ne facciamo della bara?

sembra ancora vivo, capitano!

lasciatela dov'è, ci sono cadaveri a sufficienza in fondo all'oceano perchÊ possa trovare un nuovo occupante...

6

cosa aspettate, allora? tiratelo dentro...


bentornato tra i vivi, figliolo!

sei a bordo della rachele, ti abbiamo ripescato stamattina.

hai avuto una bella fortuna, sai...

ti ho lasciato dei vestiti asciutti, mettiteli...

...e poi raggiungici sul ponte per mangiare un boccone...

7


tieni, hai bisogno di rimetterti in forze.

mi... mi chiamo...

senti, non è che ti va di raccontarci chi sei? perché io e i gli altri... insomma, moriamo dalla voglia di sapere...

tranquillo, ragazzo, hai la faccia di uno che non sa più nemmeno se è vivo o se è morto... prenditi pure il tuo tempo e comincia dal principio, sarà più facile così...

8


io... chiamatemi ismaele.

9


10


vorrei da mangiare e una stanza per la notte, è possibile?

per il mangiare non c'è problema, ma per la stanza siamo al completo...

oh... non conoscete per caso un'altra locanda a buon mercato?

avanti, vi ascolto...

a quest'ora? non troverete di meglio di una panca appoggiata al muro su cui sdraiarvi...

ma forse ho una soluzione, se non siete troppo schizzinoso.

forse preferisco la panca, dopo tutto...

ho un ramponiere che mi occupa un letto dove ce ne starebbero tre come voi. non è cattivo, e non avrà nulla in contrario se vorrete passare la notte con lui.

siete in partenza per la caccia alla balena, o sbaglio? una volta al largo dormirete tutte le notti fianco a fianco con gente come lui, prima o poi vi toccherà abituarvi!

e chi sarebbe il ramponiere?

11

non è ancora tornato. può anche darsi che stia smaltendo la sbornia chissà dove sotto un tavolo, e allora non lo rivedremo prima di domattina!


posso vedere la camera?

arrivo.

vedrete, non avrete nulla di che lamentarvi...

è solo per dare uno sguardo, non ho ancora deciso!

va bene, va bene...

benvenuto nel vostro palazzo, messere, potete accomodarvi...

ma, io...

andiamo, non fate troppo il difficile, vedrete che andrĂ tutto bene...

12


13


14


15


16


Whakarongo ki taku inoi, e Ihowa...

17


no... fermo lì, io... non...

parla, o io uccide te!

chi è tu?

parla, ho detto!

coffin! coffin! aiuto! per l'amor del cielo! coffin!

imbecille di un locandiere, si può sapere che razza di scherzo volevate giocarmi? farmi dormire con... con un cannibale?!

ehi, calmatevi un po'! quiqueg non è il tipo da far male a nessuno, non è vero?

chi è lui?

18

ma insomma, si può sapere cosa sta succedendo?


è un marinaio come te, in partenza per la caccia al capodoglio. dorme qui perché non ci sono altre stanze e spero bene che gli lascerai un po' di posto nel letto, hai capito?

sì... così va bene, ma tu deve avvertire quando io passa da basso.

lo so, lo so... ma non è mica morto nessuno, eh? e ora, potete passare una buona notte...

cosa?

forse impazzito, coffin?! non ci penso un istante a rimanere qui!

niente paura, quiqueg è buono. fa niente male... ora noi dorme.

esatto, ora voi dorme... buona notte.

niente paura, niente paura... siete proprio un bel tipo, sapete? certo che ho paura!

viene qui. niente paura, ho detto.

19

ma...

tu dorme tranquillo, io non tocca...


Aaah !

ahi!

20

Profile for Alessio D'Uva

Moby Dick  

Moby Dick, di Jouvray & Alary è l’adattamento del famoso romanzo di Melville. La storia racconta l’avventura di Ismaele che, dopo essere sta...

Moby Dick  

Moby Dick, di Jouvray & Alary è l’adattamento del famoso romanzo di Melville. La storia racconta l’avventura di Ismaele che, dopo essere sta...

Advertisement