__MAIN_TEXT__

Page 36

RUGGITO DELLE PULCI 8/13 LUGLIO, CAVALLERMAGGIORE (CN) fumachenduma.it/ruggitodellepulci

Foto di Marco Bertelli di Giuseppe Porcu Il Ruggito ha abbandonato sicuramente la forma di un festival per diventare un momento di grande aggregazione, anche artistica, organizzato totalmente per/con la cooperazione dei partecipanti. Negli anni ci eravamo accorti che quando ospitavamo spettacoli finiti, le compagnie tendevano un po' ad isolarsi, a fare le proprie prove, etc. Qui i ragazzi sono invece invitati a lavorare in gruppi misti, preparando proposte artistiche in pochissimi giorni. Questo ci permette di raggiungere un totale amalgama tra i ragazzi, gli artisti e i registi, tutti stimolati a lavorare insieme. La mission del festival è sempre di più questa integrazione totale tra i ragazzi, una politica che abbiamo perseguito fin dall'inizio. Il Ruggito esiste, vive e si può permettere di offrire accesso, servizi e spettacoli a costi irrisori, perché ci sono

un sacco di persone che donano il loro tempo e lavoro. Quest'anno abbiamo chiesto a tutte le famiglie e a tutti i nostri 150 bambini partecipanti di offrire almeno mezza giornata del loro tempo per aiutarci durante il festival, in varie mansioni. Al Ruggito puoi assistere a spettacoli amatoriali creati durante il festival dai ragazzi, open space in cui diamo la possibilità a tutti i partecipanti di esibirsi, spettacoli di artisti professionisti, per dare ai ragazzi anche la possibilità di vedere il circo nelle sue forme più mature, come quest’anno con le creazioni di Fabbrica C. Inoltre quest’anno l’acquisto di uno chapiteau ci ha permesso di raddoppiare la programmazione.

WWW.JUGGLINGMAGAZINE.IT

34

La scelta dello chapiteau, dopo 20 anni di attività, è partita dalla necessità di avere maggiori spazi per il festival e per le nostre attività. Quando abbiamo visto i costi dei noleggi abbiamo però deciso che sarebbe stato più conveniente acquistarne uno, grazie soprattutto ad un crowdfunding largamente partecipato. Il progetto dello chapiteau non è legato esclusivamente alla nostra attività di scuole di circo, ma desideriamo offrire al territorio uno spazio polifunzionale, che accolga anche altri pubblici, altri generi, altre discipline artistiche che interessano molto le giovani generazioni. Per esempio inviteremo un rapper che al mattino farà freestyle con i ragazzi, il pomeriggio parlerà ai genitori dell'importanza del rap per i giovani d'oggi, e la sera farà un concerto aperto da un torneo di improvvisazione tra gli allievi.

WWW.PROGETTOQUINTAPARETE.IT

Profile for Ass. Giocolieri e >Dintorni

Juggling Magazine #84 - september 2019  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Juggling Magazine #84 - september 2019  

quarterly italian magazine dealing with contemporary circus arts

Profile for jugmag
Advertisement