Page 1

PER GIOCO E SUL SERIO Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire A cura di Pamela Giorgi, Marta Zangheri, Irene Zoppi


PER GIOCO E SUL SERIO Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile INDIRE A cura di Pamela Giorgi, Marta Zangheri, Irene Zoppi

Impaginazione e grafica: Paolo Curina, Miriam Guerrini, Martina Trevisani Revisione testi: Fabiana Bertazzi, Costanza Braccesi © 2018 Indire, Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico o altro senza l’autorizzazione scritta dell’autore e dei proprietari dei diritti. Tutti i testi, ove non diversamente specificato, sono di Pamela Giorgi, Marta Zangheri, Irene Zoppi. Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa Via Michelangiolo Buonarroti 10, Firenze www.indire.it Stampato in Italia da Ediguida Srl Questo catalogo è stato realizzato nell’ambito della linea di ricerca Indire sulla valorizzazione del patrimonio storico. In copertina: Illustrazione tratta da H. Hoffmann Donner, Pierino-porcospino, edizione Hoepli della prima metà del Novecento. In quarta di copertina: Illustrazione di Raffaele Faccioli tratta da Ritorniamo piccini! Libro premio del “Giornale per i bambini”, Roma, 1885.


INDICE Il Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire: uno sguardo storico Pamela Giorgi Tra testi narrativi, iconografie e... percorsi didattici

7

Franco Cambi

15

Cerco un libro… nel Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire Marta Zangheri, Irene Zoppi

19

Educazione e ricreazione nelle letture per la gioventù italiana dell’Ottocento nel Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire Marta Zangheri 21 Libri e giornali illustrati per l’infanzia e la gioventù della prima metà del Novecento Irene Zoppi Catalogo illustrato del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile

35

Marta Zangheri, Irene Zoppi

44

Catalogo illustrato delle monografie

45

Catalogo illustrato dei periodici

185

Bibliografia

229

Indice dei nomi

235


«È inevitabile che gli uomini fermino la loro attenzione più sul presente che sul passato e che le luci, anche le più vivide, vadano scemando d’intensità all’occhio di colui che da esse si va allontanando, ma altresì è vero che le istituzioni viventi conservano indelebilmente impresse in sé traccia di chi le ha ideate»

IL FONDO ANTIQUARIO DI LETTERATURA GIOVANILE INDIRE: UNO SGUARDO STORICO

Pamela Giorgi

«Il Centro. Bollettino Bimestrale del Centro Didattico Nazionale» (A. I, n. 1-2, 1952, p. 22) La presente catalogazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile si colloca nell’ottica, ormai avviata da anni, di una riqualificazione e di una costante valorizzazione del patrimonio bibliografico-documentario dell’Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa (Indire) di Firenze. Tale Fondo - sebbene parzialmente lacunoso e non includente la totalità dell’editoria italiana tra i secoli XIX e XX - offre una ricca e preziosa testimonianza, unica quasi nel panorama italiano, della nascita e dell’evolversi della letteratura per ragazzi e dell’editoria specializzata nel settore, in modo particolare quella rivolta alle letture ‘per la scuola, la famiglia ed il popolo’. La scelta della denominazione ‘Letteratura giovanile’, è quella più rispondente al lungo corso dell’attività di Indire, come testimonia il fatto che già la utilizzasse, nei primi anni Cinquanta, Enzo Petrini (1916-2008)1, storico presidente dell’Istituto e fondatore nel 1953 di «Schedario», prima rivista critica in Italia sulla letteratura per ragazzi. Non va dimenticato che la ricchezza dei fondi librari Indire si lega a una delle finalità prioritarie che l’Ente ebbe sin dai suoi esordi, ovvero fungere anche da centro di raccolta di tutte le pubblicazioni destinate ai bambini e ai ragazzi in lingua italiana e non solo. Brevemente, la storia di questo specifico Fondo Antiquario di Letteratura giovanile (solo uno dei numerosi, e non meno preziosi, altri fondi che compongono il grande patrimonio bibliografico dell’Ente) si riconduce, almeno in prima battuta, come tutta la collezione Indire (la restante parte della Biblioteca, l’Archivio e gli oggetti museali), alla Mostra Didattica Nazionale (Firenze, 1925) che espose i risultati della Riforma Gentile del 1923 e le innovazioni in corso in quegli anni nel sistema scolastico italiano. Tra le varie sezioni espositive in cui erano fotografie, materiali e nuovi sussidi didattici, gli organizzatori ne dedicarono anche una all’editoria per ragazzi e per la scuola. Quando, in seguito alla chiusura della Mostra, si optò per conservare a Firenze quel materiale sia documentario sia librario, esisteva dunque un primigenio nucleo della biblioteca suddiviso in più sezioni, una delle quali era, appunto, quella sulla Letteratura giovanile. Tutto il complesso entrò a far parte del succedaneo istituzionale della Mostra, cioè quel Museo Nazionale della scuola, progettato architettonicamente da Giovanni Michelucci e inaugurato sempre a Firenze per volontà del ministro Giuseppe Bottai, che ne fece importante macchina propagandistica al servizio del sistema scolastico e del progetto culturale del regime fascista.

1 - J. Meda, Addio ad Enzo Petrini, recuperato in <http://www.agenziaautonomiascolastica.it/ content/index.php?action=read&id=1538>, 2008, (22/05/2018).

PER GIOCO E SUL SERIO

7


PER GIOCO E SUL SERIO

2 - D. Giorgetti, Gli esordi della Sezione “Letteratura giovanile” dell’Istituto in P. Giorgi (cur.), Dal Museo Nazionale della Scuola all’Indire. Storia di un istituto al servizio della scuola italiana, Firenze, Giunti, 2010, pp. 68-79.

8

PER GIOCO E SUL SERIO

Trascorsi solo pochi anni, nel 1941, all’interno del Museo, inglobato a sua volta nel Centro Didattico Nazionale (CDN), nasceva uno specifico Centro di lettura per le recensioni e i libri di letteratura infantile. L’attività di tale Centro implicò inevitabilmente un’ulteriore raccolta di testi che accrebbero, con donazioni varie da parte di case editrici italiane e straniere, l’originario nucleo del Fondo bibliografico. Al termine della Guerra, quando l’Istituto riprendeva appieno le proprie attività per divenire di lì a poco Centro Didattico Nazionale di Studi e Documentazione (CDNSD) a coordinamento e impulso delle attività degli altri Centri sorti in tutto il territorio nazionale, nell’ultimo numero dell’annata del 1953 della rivista «Il Centro. Bollettino Bimestrale del Centro Didattico Nazionale» si dava annuncio della prossima nascita di un suo nuovo supplemento: la rivista «Schedario». Questa - prevalentemente rivolta a dirigenti di istituto, bibliotecari, librari ed editori - rivendicò fin da subito, grazie al lavoro della Sezione di Letteratura giovanile che svolgeva il lavoro redazionale, una sua specificità identitaria formativa ed educativa, indagando le letture di bambini e ragazzi, alla ricerca di buoni titoli da proporre. All’attenzione di tale Sezione giunsero con preghiera di recensione molteplici altri volumi che andarono ad arricchire ancora una volta il Fondo. Negli anni seguenti la Sezione stessa svolse importanti attività e iniziative culturali di rilievo, tra cui incontri con gli illustratori, prime trasmissioni dedicate al tema della letteratura per ragazzi in una televisione allora pioneristica (quali Le avventure in libreria o L’Ora del racconto) e varie mostre sull’illustrazione. Il forte coinvolgimento nelle attività dell’IBBY (International Board on Books for Young People) testimonia inoltre la grande autorevolezza acquisita dell’Istituto fiorentino in quell’ambito. Nel 1958 il Centro Didattico Nazionale di Studi e Documentazione editò un importante lavoro sul tema della Letteratura giovanile, ovvero l’Almanacco della Letteratura giovanile: si trattava di una sorta di repertorio di aggiornamento e sussidio per coloro che nel mondo della scuola si rivolgessero con l’uso del testo ai bambini e ai ragazzi. Il volume ebbe poi ulteriori ristampe: nel 1963 come Il Segnalibro. Manuale del bibliotecario per ragazzi; poi nel 1968, nel 1970 e nel 1976. Tutte le edizioni contenevano una vasta proposta di letture per ragazzi, suddivise secondo tematiche tradizionali ma anche per fasce di età, con ampia presentazione di contenuti e numerosi indici2. Le novità tecnologiche di quegli anni ampliarono le possibilità a disposizione di documentalisti e bibliotecari, consentendo e sollecitando ben presto una radicale trasformazione delle metodologie di lavoro e di servizi offerti dall’Istituto anche in questo ambito: fu palese, infatti, che accanto alla cura dei testi fosse giunto anche il dovere di ‘sdoganare’ la letteratura per l’infanzia sfruttando sistemi informativi che la portassero verso fruitori più ampi e numerosi. La Sezione Letteratura giovanile andò così rinnovandosi e ampliandosi ulteriormente, così come il suo posseduto librario. Questa brevissima storia istituzionale permette di comprendere l’origine del Fondo che presentiamo qua oggi. Composto da circa 500 volumi e 3000 fascicoli di periodici, esso costituisce solo un prezioso segmento della più ampia sezione di Letteratura giovanile Indire (40


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

mila volumi), estesasi incessantemente sino al termine degli anni Novanta del XX secolo, che è, a sua volta, parte di un ancora più ampio fondo bibliografico che conta complessivi 80 mila volumi di ambito scolastico e pedagogico. Si tratta di una Biblioteca che, sebbene per complesse e alterne vicende istituzionali non sia al momento liberamente accessibile e consultabile, è stata per decenni un imprescindibile punto di riferimento nazionale per docenti (cui forniva utili e necessari strumenti per la formazione e l’aggiornamento3), per studenti, studiosi e comuni cittadini. Tornando a soffermarci sul Fondo Antiquario cui è dedicata questa catalogazione, la presenza di grandi e famosi autori come Thouar, Cantù, Parravicini, Collodi, Baccini, Capuana, Perodi fino a Salgari e Vamba, le diverse tematiche e la varietà editoriale, nonché la differenziazione dei destinatari dei libri, che vanno da quelli per i bimbi più piccoli a quelli di lettura e di premio per i bambini delle scuole elementari, di strenna, di avventure per gli adolescenti, fino a libri per le giovinette completi di ogni istruzione per un comportamento consono al ruolo della donna, testimoniano il valore della raccolta. La catalogazione che qua presentiamo, pur non soddisfacendo del tutto, forse, i caratteri di completezza ed esaustività richiesti al lavoro catalografico, ha tuttavia il merito di mettere in luce alcuni aspetti relativi al Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire. Si auspica che questa prima uscita sia solo l’inizio di un lungo corso di attività che ne favoriscano divulgazione e valorizzazione, anche attraverso la prossima messa in rete del patrimonio bibliografico4, stimolo e supporto per quanti vogliano dedicarsi ad approfondimenti ulteriori. Il primo aspetto che si evince dalla catalogazione è ascrivibile al rilievo dato, quasi sorprendentemente, nell’orizzonte culturale degli intellettuali che operarono nel periodo Fascista alla creazione del Fondo, ai classici dell’Ottocento (ovvero i classici del periodo immediatamente pre e post unitario). Essi, infatti, risultano essere riproposti in ambito scolastico e parascolastico, pertanto ricollocati nell’esposizione nazionale fiorentina (1925) e, in seguito, nell’allestimento museale di Palazzo Gerini, progettato da Giovanni Michelucci (1941). Sono numerosissimi i libri dell’Ottocento a uso delle scuole ivi conservati, primo fra tutti il Giannetto di Luigi Alessandro Parravicini, prototipo del perfetto libro di testo, che tratta la storia di un ragazzo, figlio di un onesto commerciante, che diventa dapprima artigiano e in seguito, grazie all’istruzione e alla buona volontà, riesce a raggiungere una posizione agiata. L’opera, pubblicata per la prima volta a Como nel 1837 e adottata «come premio nelle scuole elementari d’Italia, utilissima per le scuole serali e festive» era tra i libri maggiormente diffusi per l’insegnamento anche prima dell’Unità d’Italia. A questo si rifece il Giannettino di Carlo Collodi, significativamente presente all’interno del Fondo, che uscì nel 1877 nella collana Biblioteca scolastica del LibraioEditore Felice Paggi, all’interno della quale furono pubblicati anche altri testi per la scuola che vedevano come protagonista lo scanzonato ragazzo che «la voglia di studiare non la conosceva neppur di vista». Con l’avvento della scuola pubblica e l’obbligatorietà dell’istruzione, erano stati moltissimi i grandi nomi di letterati e intellettuali che

3 - P. Giorgi, L’Istituto nel secondo dopoguerra (1945-1974) in P. Giorgi (cur.), Dal Museo Nazionale della Scuola all’Indire. Storia di un istituto al servizio della scuola italiana, Firenze, Giunti, 2010, pp. 45-47. 4 - Cfr. M.B. Bacci, M. Zangheri, Alcuni estratti dal Fondo Antiquario di ‘letteratura giovanile’, in P. Giorgi (cur.), Radici di futuro. L’innovazione a scuola attraverso i 90 anni di Indire, catalogo della mostra (Palazzo Medici Riccardi, 2-22 ottobre 2015), Firenze, Indire, 2015, pp. 119-170.

PER GIOCO E SUL SERIO

9


PER GIOCO E SUL SERIO

avevano rivolto la loro attenzione all’educazione e all’alfabetizzazione dei bambini. Da sottolineare a questo proposito l’opera di Emma Perodi, una tra le più popolari scrittrici italiane per l’infanzia a cavallo tra Otto e Novecento, che ritroviamo con il libro di lettura per le scuole e le famiglie Cuoricino ben fatto, pubblicato da Paggi nel 1886 e illustrato da Mazzanti. Va ricordata, inoltre, l’importanza e la notorietà assunta a fine Ottocento dall’opera educativa di Ida Baccini: le sue storie piacevoli e alla portata dei bambini, assai numerose nel Fondo, entrarono a buon diritto nel novero dei libri approvati dal Consiglio Scolastico (ne è un esempio La storia di Firenze narrata a scuola del 1889). Oltre al libro di lettura le Memorie di un pulcino, racconto autobiografico di un pulcino di campagna che cambia padrone e diventa poi grande in città, opera che, più di tutte le altre, procurò grande fama all’insegnante fiorentina, sono presenti, tra gli altri, i volumetti editi da Paggi nel 1889 intitolati La terra, il mare, il cielo e La fanciulla massaia. Quest’ultimo è un libro di lettura per le scuole elementari femminili superiori, posseduto nella nona edizione Bemporad del 1893, che ricorda un ruolo femminile relegato a compiti precisi e definiti all’interno del focolare domestico e della società, tematica questa che tendeva a essere pressoché sempre presente all’interno dei libri di lettura di fine secolo e che era in linea coi ‘lavori donneschi’ previsti dai programmi per le classi elementari femminili, anche in periodo fascista. È conservata qua anche una serie di testi composti da racconti, novelle, fiabe e favole che spesso venivano offerti in dono dai genitori agli alunni come «premio per la buona condotta e per il profitto nello studio», adatti a stimolare la fantasia e, allo stesso tempo, a invogliare alla lettura. Fanno parte di questa tipologia di libri ‘per fanciulli’ anche la raccolta di novelle e novelline Schiaccianoci di Luigi Capuana, pubblicata dalla casa editrice Bemporad nel 1897 con illustrazioni di Carlo Chiostri. Non mancano ovviamente Le avventure di Pinocchio, opera presente nella nuova edizione Bemporad del 1904 illustrata da Carlo Chiostri, con incisioni di Adolfo Bongini e nella famosa versione a colori illustrata di Attilio Mussino: quest’ultima, uscita in un primo momento a dispense, fece meritare all’editore fiorentino la medaglia d’oro all’Esposizione Internazionale delle Industrie e del Lavoro di Torino del 1911 ed è posseduta nel Fondo anche in una più recente edizione Marzocco del 1940. Un secondo aspetto che il catalogo pone inevitabilmente in rilievo è quello legato alle illustrazioni che corredano i testi e ai numerosi celebri illustratori che lavorarono a cavallo tra XIX e XX secolo. Del resto l’Istituto fiorentino alle immagini dei libri per l’infanzia dette un certo spazio sin dai primi anni di attività: già nel 1943 era apparsa su «Il Bollettino di Letteratura giovanile», edito anch’esso dall’Istituto, un breve approfondimento sul tema dell’illustrazione dei testi di letteratura giovanile, a firma di Piero Bargellini. Nel 1967, poi, veniva dedicato un intero numero della Rivista «Schedario» al tema dell’illustrazione, con un focus specifico sulla connessione tra esperienza artistica e mondo infantile e sul nesso integrativo tra

10

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

testo e illustrazione. Tra le molte e belle immagini che il catalogo dà modo di apprezzare, ve ne sono alcune che è imprescindibile citare: quelle in stile liberty a opera di Ezio Anichini, che accompagnano le storie di Principesse, bambini e bestie di Laura Orvieto (autrice ebrea poi epurata in seguito alle leggi razziali del 1938, ma rimasta stranamente sempre presente nel fondo librario); quelle realizzate dal pittore, incisore e illustratore francese Gustave Doré per Il libro delle fate di Charles Perrault del 1880 e per Le favole di La Fontaine pubblicato nel 1889 nella Biblioteca classica illustrata dall’editore Sonzogno di Milano. Anche le tavole realizzate per i testi destinati ai ragazzi più grandi meritano attenzione: spesso si trattava di scritti ameni e fantastici, ma allo stesso tempo ricchi di notizie e curiosità geografiche e di scienze naturali. È il caso del libro di Tommaso Catani Al paese verde, illustrato da Guido Ducci, e di Ciondolino, dove Vamba, al secolo Luigi Bertelli, nell’edizione Bemporad del 1931, con l’ausilio di 66 tavole in tricromia e 300 disegni di Mussino, accompagnava i ragazzi in un divertente viaggio alla scoperta del mondo degli insetti. Ricca poi la presenza di illustratori e illustrazioni di pregio in quel segmento del Fondo composto dai libri di avventura di fine Ottocento e primo Novecento: come i volumi di Giulio Verne Il giro del mondo in ottanta giorni e Mistress Branican, corredati da disegni del pittore e illustratore francese Leon Benett; o Il fiore del deserto: avventure straordinarie di un Italiano e di un Tedesco nell’Africa Orientale di Alfredo Ferrero con prefazione di Salgari, pubblicato dall’editore Donath di Genova con disegni del pittore Giuseppe Garuti che si firmava con lo pseudonimo di Pipein Gamba. O, infine, dello stesso Salgari, l’edizione Bemporad de La stella dell’Araucania, ambientato nella Terra del Fuoco e illustrato da dodici disegni in bianco e nero di Carlo Chiostri. A proposito di illustrazioni, non può mancare una menzione delle testate di periodici per ragazzi presenti nel Fondo, alcune delle quali di particolare importanza e di difficile reperibilità. Accanto ai giornali della prima metà dell’Ottocento, nati con intenti educativi e istruttivi, dalla modesta veste tipografica e quasi del tutto privi di illustrazioni, troviamo anche i giornali dove cominciano a comparire immagini esemplificative. Ne è un esempio la tavola illustrativa della cucina per il Dizionario Illustrato Domestico e delle Arti e Mestieri all’interno del «Giornale illustrato dei fanciulli» di Torino del 1865. Il «Giornale per i bambini» pubblicato a Roma nel 1881 e diretto da Ferdinando Martini sancì la nascita di un nuovo modello di periodico per la gioventù: con novelle, racconti, storie illustrate a puntate, scienza popolare, biografie, poesia, commedie, giuochi, ‘minuzzoli’ e perfino la corrispondenza con i piccoli lettori. Tra i collaboratori figurarono i migliori scrittori del tempo e tra questi non mancò certo Collodi che, a cominciare dal primo numero del 7 luglio 1881 fino al 23 gennaio 1883, vi fece uscire a puntate, seppure con molte interruzioni, il suo Pinocchio che venne poi pubblicato nello stesso anno, a storia conclusa e in forma di libro, dall’editore Felice Paggi che sostituì alle veloci illustrazioni di Ugo Fleres i disegni a china di Enrico Mazzanti. Soffermandosi su altri significativi periodici conservati nel Fondo

PER GIOCO E SUL SERIO

11


PER GIOCO E SUL SERIO

è possibile notare come, con l’arrivo del nuovo secolo, i giornali per ragazzi si arricchiscano di immagini colorate di grandi nomi dell’illustrazione italiana. Questo lo si riscontra ad esempio nelle copertine del settimanale «La domenica dei fanciulli», uscito a Torino nel 1900 per i tipi della Stamperia Reale della Ditta G.B. Paravia. Fu poi «Il giornalino della Domenica» diretto da Vamba (Luigi Bertelli) a presentare una laboriosa fucina di illustratori che iniziarono a collaborare con l’editore Bemporad fin dal primo numero, pubblicato a Firenze il 24 giugno 1906. Sulle sue colorate copertine compariranno nel succedersi degli anni numerosissimi illustratori; tra i tanti si ricordano Adolfo De Karolis, Filiberto Scarpelli, Enrico Sacchetti, Carlo Chiostri, Umberto Brunelleschi, Ugo Finozzi, Attilio Mussino, Corrado Sarri, Ottorino Andreini, Sto (Sergio Tofano), Antonio Rubino, Ezio Anichini, Piero Bernardini e Bruno Angoletta. Non manca nel Fondo il famoso «Giornalino di Gian Burrasca» scritto e illustrato da Vamba, che dal 17 febbraio 1907 al 17 maggio 1908 cominciò a uscire a puntate sulle pagine del «giornalino», prima di essere pubblicato in volume nel 1912 dalla Bemporad. Sempre a proposito di illustrazioni, il «Corriere dei Piccoli», nato nel 1908 come supplemento al «Corriere della Sera» e sotto la direzione di Silvio Spaventa Filippi, è presente nel Fondo con le prime annate. Il giornalino dava ampio spazio in prima pagina alle vignette a colori accompagnate da versi a rima baciata che riproponevano i personaggi dei cartoonists americani. Una simile impostazione grafica si ritrova anche in un altro periodico qui conservato, «Il giornale di Fortunello», pubblicato dall’editore fiorentino Nerbini nel 1920. Infine, a dispetto degli anni che videro la nascita dell’Istituto, sono mancanti sia «Il Balilla» sia «La Giovane italiana», ma è tuttavia presente un raro «Il balilla dell’Alto Adige», giornalino scolastico ideato e diretto dal Regio Ispettore Scolastico Dal Piaz, che con i suoi testi e le sue illustrazioni divenne punto di riferimento per le scuole elementari della Provincia di Bolzano dal 1928, anno della sua nascita, al 1935. Sulle sue pagine, accanto a momenti di celebrazione dei miti fascisti e di retorica nazionalistica, erano promosse iniziative per lo studio d’ambiente, di attenzione agli usi e alle tradizioni locali, mediate attraverso l’esperienza quotidiana dei bambini che scrivevano dei loro sentimenti in italiano, una lingua diversa da quella usata in famiglia. Ultimo, ma non meno importante, un terzo aspetto si evidenzia agli occhi di chi scorra titoli e immagini del presente catalogo. Nelle letture per la gioventù tra XIX e XX secolo si procedette crescentemente dai testi di ‘educazione’ con contenuti retorici e moraleggianti finalizzati alla ‘formazione’ del carattere e da quelli di ‘istruzione’ ad uso strettamente scolastico propri del primo Ottocento, a libri e periodici che, soprattutto, a partire dagli ultimi decenni del secolo, grazie ad autori e a educatori di larga fama e alla sensibilità e lungimiranza di grandi editori, seppero offrire ai ragazzi letture ‘amene’ e ‘ricreative’ che, spaziando tra i vari generi, erano particolarmente efficaci nell’attirare la loro attenzione e rendere più piacevole la lettura. Determinante fu il ruolo svolto dalle illustrazioni che, come detto, dalle prime immagini d’inizio Ottocento, spesso non firmate o siglate

12

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

dal solo incisore o addirittura importate da pubblicazioni straniere, si trasformarono, usufruendo del progresso delle tecniche di stampa e della successiva introduzione del colore, in vere e proprie opere d’arte, frutto di pittori di grande fama e bravura. Con l’inizio del Novecento, staff di abili disegnatori collocatisi al servizio dell’editoria per l’infanzia e la gioventù, sino al mondo del fumetto, contribuirono con la loro opera in modo determinante a far sì che questa raggiungesse l’obiettivo di ‘educare divertendo’. Tale ultimo aspetto rilevato sui volumi conservati nel Fondo Antiquario di Letteratura giovanile, oggetto del presente catalogo, ci ha indotte al titolo scelto: Per gioco e sul serio.

PER GIOCO E SUL SERIO

13


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

LA RICCHEZZA DI UN FONDO ANTIQUARIO Come ben presentato nell’introduzione a questo catalogo, siamo davanti a un giacimento di libri per l’infanzia che si colloca tra Otto e Novecento e, pur tra mancanze e presenze ristrette (manca Cuore, come pure Il giornalino di Giamburrasca edito in volume1), risulta essere un buon giacimento di editoria per ragazzi, capace di rimandarci anche e proprio l’attività in questo campo svolta dal Centro Didattico Nazionale di Firenze, tra deposito di testi e sviluppo di riflessioni critiche sulla letteratura infantile (e si ricordi la rivista «Schedario» attiva dal 1953 al 1999). Certo, tale giacimento testuale ci appare (ed è) un po’ disorganico, un po’ casuale, con attenzione ferma sulla tradizione toscana e assai meno sulle altre tradizioni regionali nell’Italia pre e post-unitaria. Sì, ma va ricordato proprio il ruolo che Firenze svolse nel rinnovare la narrazione infantile, procedendo oltre il ‘racconto morale’ e pubblicando testi più ludici e più inquieti oltre che libri per la scuola di caratura più narrativa e più vivaci nella scrittura (e qui si pensi ai vari Giannettino di Collodi). Firenze fu promotrice, dopo l’Unità, di una vera rivoluzione editoriale in questo campo, dopo esser stata nel primo Ottocento testimone di una letteratura infantile più precettistica, perbenistica e conformatrice, ben testimoniata dalle voci del Parravicini (col suo Giannetto) o del Thouar. Ma da questo catalogo emerge anche un altro fronte del rinnovamento della letteratura infantile tra i due secoli: quello delle traduzioni di testi europei e di classici, disposti tra narrazione, scienze e storia, come pure manuali di formazione per maestri e genitori. Un quadro ricco e innovativo, che fa della letteratura infantile per la prima volta in Italia un ‘genere’ complesso e sofisticato; in cui Firenze, già con la libreria Paggi e il suo ruolo ‘risorgimentale’ (Minicucci) nella quale operarono Collodi, Baccini e la stessa Perodi, dette corpo a uno stile narrativo totalmente nuovo: avventuroso, umoristico e fantastico, se pure quali aspetti dosati in modo diverso.

TRA TESTI NARRATIVI, ICONOGRAFIE E… PERCORSI DIDATTICI

Franco Cambi

AUTORI ILLUSTRI E… MINORI Ora diamo uno sguardo agli autori presenti nel Fondo Antiquario. Incontriamo subito Augusto Alfani, ben attivo presso Bemporad. Poi c’è la Baccini con 16 titoli (tra cui la seconda edizione del 1877 de Le memorie di un pulcino, poi Una famiglia di saltimbanchi e I piccoli viaggiatori). C’è poi il grande Collodi con 15 testi (tra cui 6 edizioni di Pinocchio, vari Giannettini, storie allegre e saggi giornalistici: Macchiette e Note gaie. C’è Collodi Nipote col suo Pinocchio dalle fate (1930 edizione Salani). C’è Pietro Fanfani con 5 titoli (tra racconti morali e storici e un Plutarco). C’è Caterina Franceschi Ferrucci con varie letture morali. C’è anche la Paladini, vicina a Lambruschini, con tre opere, tra cui, del 1864, il Manuale per le giovinette italiane. C’è la Perodi con Cuoricino ben fatto (1886 per Paggi) e un volume di letture per giovinette. C’è anche Vamba con due suoi testi: un Ciondolino del 1931 e un testo comico del 1921. Così il gruppo fiorentino è ben rappresentato e fa da nucleo forte dell’innovazione editoriale per l’infanzia. A questi testi si accompagnano opere pubblicate da altri editori, come Treves a Milano, la UTET di Torino, la Hoepli o la

1 - L’opera è però presente nel Fondo nella sua prima edizione a puntate pubblicata ne «Il giornalino della Domenica».

PER GIOCO E SUL SERIO

15


PER GIOCO E SUL SERIO

Tipografia Salesiana e altri minori. Vi troviamo i lavori di Cantù (con 12 testi), di De Amicis (11 titoli), di Salgari (un volume), della Percoto (con 3 titoli). Ci sono poi i classici, da Clasio a Berni, a Pellico, passando per Hugo, Perrault, Verne (8 titoli), De Marchi, Hoffmann (col PierinoPorcospino), Andersen (con un testo). Dall’estero vengono le opere scientifiche di Maeternich, di Macé, di Neraud e, dall’Italia, Testa di Mantagazza. Ci sono poi raccolte di canzoni popolari per bambini, commedie, libri storici (sul mito, su Pietro Micca ecc.). Il catalogo 1) ci offre un quadro abbastanza organico delle tendenze della letteratura infantile in Italia tra Otto e Novecento relativo a case editrici, a autori, a collane, a tipologie di testi; 2) per la narrativa mostra il consolidamento di uno spostamento dal racconto morale all’avventura e al ludico-comico, che ci rimanda anche una nuova visione dell’infanzia; 3) fissa anche un predominio del Centro-Nord in materia di editoria per l’infanzia, con Firenze, Milano e Torino protagoniste, che si rivolgono ora a una borghesia nazionale in ascesa e le indicano nuovi canoni educativi, come anche li indicano alla scuola finalmente nazionale. ICONOGRAFIE FIN DE SIÈCLE Tale catalogo ci offre, però (e la scelta è felice), anche un’immagine abbastanza organica delle illustrazioni dei volumi lì presentati e lo fa in un tempo che ha visto tale dimensione dei testi infantili svilupparsi in forme ricche, variegate e significative (e non poco: si ricordi la collezione di libri per l’infanzia realizzata da Walter Benjamin e, ancor più, ciò che dice sulle loro illustrazioni, veramente meravigliose e per questo ben capaci di ‘abitare’ l’immaginario infantile). Quelle immagini sono proprio testi paralleli che ci parlano, e su editori e illustratori e su destinatari-lettori, dando corpo a un iter di sviluppo via via più carico di forza rappresentativa: si pensi solo agli illustratori di Pinocchio, da Mazzanti a Chiostri, a Mussino e oltre, fino alla Cavalieri o a Faorzi ecc. che sviluppano un testo-sul-e-nel-testo che nutre e orienta la stessa lettura col libro-parallelo visivo. Ma non solo. 1) Ci mostrano un’idea d’infanzia ora popolare ora borghese, ma ben inserita in ambienti di vita che alludono a compiti e a regole morali (si vedano le immagini 58, 71, 98, 114, 184, 226, 255): un’infanzia conformata (meno in Pinocchio: e si vedano le illustrazioni da 82 a 87); 2) Si sviluppa una relazione educativa più sensibile a una prossemica e alla cura, che coinvolge anche i pari età (vedi le immagini 19, 36, 58, 97, 118, 135, 152, 153, 179, 217, 322); 3) Si afferma un’attenzione ai giochi, al lavoro, agli animali che illumina l’esperienza infantile partendo da suoi bisogni e non solo (vedi le immagini 6, 19, 39, 70, 133, 168, 170, 177, 182, 198, 238, 241, 268, 301 ecc.); 4) Si rinnovano i testi scolastici con Giannettino, con Cuoricino ben fatto ecc. (vedi le immagini 361, 362 e 363; 5) Si dà spazio alla natura (vedi le immagini 37, 98, 152, 246, 381, 399) e alla tecnica (immagini 39, 198, 283); 6) Si dà spazio al fantastico che si sviluppa in forme creative e raffinate: lo vediamo nell’immagine 96 per Collodi Nipote; 143 per Il fiore del deserto; 177 per Pierino-porcospino; 186, 201 e 228; il Doré per la 260; la 280 per Provaglio; 307 per le Novelle indiane. E poi

16

SUL SERIO E PER GIOCO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

anche all’avventura (302, 381, 387). Anche l’iconografia sviluppa un quadro assai ricco e modi diversi di illustrare i testi infantili, ora più realistici ora più creativi e fantastici, agendo come amplificazione del testo stesso e anche operando innovazioni sottili e varie: si pensi a Chiostri o Mussino per Pinocchio, a Ferraguti per Cuore (qui però assente) e poi i testi anni Venti o Trenta (immagini 6, 168 ecc.) con Pompei e ancora Mussino (238 e 268). ITINERARI DIDATTICI POSSIBILI Da questo catalogo del Fondo Antiquario è possibile sviluppare qualche significativo itinerario didattico in particolare? Sì, e in due sensi. Uno rivolto ai docenti. L’altro rivolto ai bambini-lettori. Il primo fronte riguarda la formazione dei docenti, anche attuali, per renderli coscienti di questa ricca metamorfosi del libro per l’infanzia che devono conoscere nella sua storia, nelle sue articolazioni e nell’importanza svolta rispetto all’immaginario dei bambini. Testi quindi da far conoscere, maneggiare e interrogare nella loro espressività (e siamo al secondo fronte). Come? In vario modo: giocando con le immagini, comparando modi di raffigurazione, facendo esprimere ai ragazzi stessi ciò che formula per loro il testo con l’immagine. Un lavoro fine, ma nient’affatto impossibile. Va solo ben organizzato. E poi: il reale, il fantastico, il ludico si offrono come percorsi possibili per capire il senso e il valore di quella ottocentesca ‘rivoluzione tra le pagine’ per l’infanzia. E poi anche l’ironico, il fotografico o il capriccioso. Il materiale è vario e si offre come un piccolo cantiere per sviluppare un modello dell’immaginario da confrontare con quello che emerge dai media attuali, responsabili di omologazione immaginativa già a cominciare dalla prima età.

PER GIOCO E SUL SERIO

17


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

«Cerco un libro… Queste parole si sentono pronunziare di continuo da chi studia; si ripetono ad ogni momento nelle sale delle pubbliche biblioteche: e l’idea che esse esprimono, così indeterminatamente, provoca la domanda: Un libro, di chi?... oppure: Un libro, su che?...»

CERCO UN LIBRO… NEL FONDO ANTIQUARIO DI LETTERATURA GIOVANILE INDIRE

Marta Zangheri, Irene Zoppi

D. Chilovi, Nuova Antologia, fasc. 16 agosto 1899.1

Poter rispondere in modo esauriente a queste richieste, che i bibliotecari di tutti i tempi si sono sempre sentiti fare nel corso della loro professione, dà ancora oggi molta soddisfazione ed ancora di più se la risposte sono rese possibili da un’operazione di ricognizione e catalogazione di un Fondo, che è stato un ‘faro’ per passate generazioni di insegnanti e studiosi di letteratura infantile. Il lavoro ha riguardato circa 550 volumi e 58 testate di periodici, comprensive di oltre 3.000 fascicoli, pubblicati tra i primi anni dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, ed è stato finalizzato a realizzare una prima schedatura, necessaria alla loro immediata reperibilità e ad un futuro recupero catalografico accessibile in rete. Abbiamo cercato di mantenere l’ordinamento originale della collezione e individuare i criteri con i quali il Fondo è stato costituito e negli anni si è accresciuto per venire incontro alle esigenze degli utenti nel rispetto delle finalità che l’Ente si era proposto fin dalla sua nascita. Prendendo materialmente le singole opere dagli scaffali per la schedatura, ci siamo resi conto della necessità di ‘farle parlare’ per evidenziarne anche le peculiarità che potessero raccontare il loro vissuto e ci permettessero di porre in luce tutte le caratteristiche che rendono particolare una raccolta. Ad esempio, la presenza dei timbri sui frontespizi documenta in alcuni casi l’appartenenza all’Istituto nelle sue diverse fasi storiche, oppure il fatto che siano stati donati da altri enti scolastici. Le dediche manoscritte, come pure le particolari ed eleganti legature, realizzate per donare i libri in occasioni di premiazioni scolastiche e doni personali, attestano la loro fruizione prima di entrare nella biblioteca di Palazzo Gerini. Infine, i volumi miscellanei, che raccolgono opere di uno stesso autore o serie di testi della stessa tipologia, ci dimostrano l’attenzione del privato proprietario e la cura nel voler realizzare un ‘oggetto di studio’ utile e durevole. Nel descrivere i singoli pezzi, oltre che al contenuto testuale e alla loro materialità, ci siamo volute soffermare in modo particolare anche sulle loro tante illustrazioni, portando alla luce anche quelle realizzate da autori non sempre espressi sul frontespizio e che, secondo le regole catalografiche, non sarebbero stati citati. Con i testi che precedono il catalogo, le immagini a corredo delle schede, la bibliografia e gli indici dei nomi di autori, illustratori, case editrici e collane, auspichiamo di aver messo in risalto le peculiarità del Fondo e di poter sollecitare nuove ricerche che valorizzino tutte le risorse che esso può ancora offrire.

1- Per la citazione cfr. D. Chilovi, Cerco un libro…; presentazione di C, Guiducci Bonanni; postfazione di G. Del Bono e M. Rossi, Firenze, Biblioteca Nazionale, 1898. (I quaderni de Il Magliabechi) Ripr. Facs. dell’ed. Roma, Direzione della Nuova Antologia, 1899, p. 5.

PER GIOCO E SUL SERIO

19


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

GLI ESORDI DELLA LETTERATURA GIOVANILE IN ITALIA ‘Istruire e dilettare’ nelle traduzioni di opere francesi del primo Ottocento Nei primi anni dell’Ottocento, davanti alla condizione di grave ritardo della letteratura italiana per l’infanzia e la gioventù, le opere di scrittori e pedagogisti di paesi stranieri che arrivarono in Italia, rappresentarono un utile e insostituibile ausilio per l’educazione, all’epoca ancora rivolta ai soli fanciulli delle famiglie borghesi. Molte sono, nel Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire, le versioni in italiano delle opere provenienti dalla Francia dove, già nel Settecento, i filosofi e i pedagogisti avevano messo tra i loro interessi il fanciullo con i suoi bisogni affettivi e conoscitivi1. Tra le più significative, troviamo la popolare raccolta L’amico dei fanciulli del pedagogista, giornalista e scrittore francese Arnaud Berquin stampata a Milano presso l’editore A.F. Stella negli anni 1812-1813. Nei sette tomi, che compongono l’opera, piccole storie moraleggianti2 sviluppano i temi della beneficenza, della carità e dell’amore per la natura. Scritte con eleganza e semplicità di stile, accompagnate da tavole incise in rame con immagini di giochi festosi di ragazzi, vennero proposte come lettura piacevole, capace di divertire i ragazzi e, allo stesso tempo, educarli ad essere virtuosi. Con testo a fronte in lingua originale, stampata a Milano da Manini e Rivolta nel 1819, è la traduzione del trattatello del francese J. Morel dal titolo Descrizione allegorica del viaggio della gioventù al paese della felicità ad uso dei giovani d’ambo i sessi che cominciano la loro educazione. Una carta geografica, allegata al volumetto, indica la rotta che un ‘vascello’, con a bordo la gioventù, deve tenere per far sì che questa possa superare i pericoli rappresentati dall’ozio e dalla pigrizia per poter finalmente, «con la docilità, colle promesse, colla buona volontà, con gli sforzi e col coraggio», raggiungere la regione delle scienze «che danno soddisfazione e fanno godere della ricompensa»3. L’opera ebbe larga diffusione in Italia e dalla carta geografica fu tratto anche un gioco ‘istruttivo e dilettevole’ che pare circolasse nei collegi frequentati dai figli delle famiglie aristocratiche dell’epoca4. Del 1819, uscita in forma anonima per la stampa del tipografo fiorentino Gaspero Ricci, troviamo nella raccolta “Biblioteca dei fanciulli nella loro puerizia”, la nuova edizione dei Dialoghi tradotti dal francese con considerazioni morali impartite da una maestra alle sue giovani allieve. Ed ancora, a seguire, la traduzione dell’opera di Madame Julie DelafayeBrehier, I fanciulli bearnesi o sia Lezioni di morale atte ad istruire e dilettare la gioventù, pubblicata in quattro tomi nel 1820, dal tipografo milanese Giovanni Pirotta che, nel 1836, stampa anche la versione italiana di La scuola dei costumi dell’abate Jean Baptiste Blanchard, compendiata per ‘uso de’ giovinetti’ dal letterato Carlo Grolli. Alla sua uscita, l’opera fu giudicata «uno de’ più pregevoli libri che porre si possono in mano de’ giovinetti. Esso accoppia l’utile al dilettevole, nel che sta riposto il sommo dell’arte ed ebbe perciò i suffragi di tutti i più saggi istitutori della gioventù»5. Infine, tra le traduzioni di opere francesi, da segnalare anche la versione italiana, stampata a Firenze nel 1830, del libretto di A. De Bécourt, che unisce l’intento didattico allo svago.

EDUCAZIONE E RICREAZIONE NELLE LETTURE PER LA GIOVENTÙ ITALIANA DELL’OTTOCENTO NEL FONDO ANTIQUARIO DI LETTERATURA GIOVANILE INDIRE

Marta Zangheri

1 - Per un’interessante bibliografia di riferimento cfr. M. Colin, La littérature d’enfance et de jeunesse en France et en Italie au XIX Siècle. Traductions et influences, Paris, Université de la Sorbonne Nouvelle, 1992, (Chroniques italiennes), a. 8, n. 2, 1992. 2 - Berquin aveva iniziato a pubblicare L’ami des enfants a partire dal 1782. 3 - J. Morel, Descrizione allegorica del viaggio della gioventù al paese della felicità ad uso dei giovani d’ambo i sessi che cominciano la loro educazione, Milano, stamperia Manini e Rivolta, 1819, p. 50. 4 - Cfr. <www.giochidelloca.it>. 5 - Cfr. «Biblioteca italiana o sia Giornale di Letteratura, Scienze ed Arti. Appendice italiana», Milano, A.F. Stella, gennaio 1837, p. 106.

PER GIOCO E SUL SERIO

21


PER GIOCO E SUL SERIO

Con l’ausilio di 23 tavole, si voleva insegnare l’Arte di costruire ogni sorta di oggetti in rilievo e in carta per servire ad istruzione e passatempo della gioventù d’amendue i sessi. All’‘Arte’ di disegnare, tagliare, piegare e incollare la carta, si attribuiva non solo un valore istruttivo, ma perfino il compito di riscattare la gioventù del tempo dall’ozio che può «creare in questa un male insanabile, che dovrà influire sulla stessa per tutta la vita. Ne sia la prova quel numeroso stuolo di giovani che si veggono ogni giorno nelle botteghe di caffè e nei ridotti da bigliardo...»6. Letture educative per ‘formare la mente e il cuore della gioventù’ del primo Ottocento Favole Particolare attenzione nel Fondo viene data alle favole, mezzo ideale per fornire esempi di grande efficacia nell’educazione morale dei ragazzi. Tra i pezzi più antichi, troviamo il terzo volume delle Favole esopiane dell’abate Giancarlo Passeroni (datato 1782) parte di una raccolta composta da sette volumi7, che riproponevano le favole dello scrittore greco Esopo. A seguire, «ripurgate in volgar prosa toscana a riscontro del testo latino», le Favole di Fedro nella terza edizione veneta, stampata nel 1807 a Bassano dalla tipografia Remondiniana.

6 - A. De Bécourt, Prefazione del traduttore in Arte di costruire ogni sorta di oggetti in rilievo e in carta…, Firenze, V. Battelli e Figli, 1830, p. 3. 7 - I volumi vennero stampati tra il 1780 e il 1788 a Milano, presso il Regio stampatore Giuseppe Galeazzi. 8 - Gustave Dorè (Strasburgo 1832-Parigi 1883) illustratore, pittore e scultore esordì undicenne come litografo. Autodidatta, giovanissimo disegnò per il giornale «La caricature». La sua fama è, però, in gran parte dovuta alle illustrazioni per i grandi classici e per molti capolavori della letteratura per l’infanzia. Collaborò con i grandi editori popolari italiani come Sonzogno, Nerbini e la Tipografia editrice lombarda. Con le sue immagini in bianco e nero realizzate con la tecnica del tratteggio, divenne un punto di riferimento per molti illustratori ed in particolare per l’artista fiorentino Enrico Mazzanti. 9 - Prima di scrivere Le avventure di Pinocchio, Collodi, nel 1875, tradusse dal francese, per incarico dell’editore Paggi di Firenze, le fiabe di Charles Perrault riprese dall’edizione Hachette del 1853 e, nel 1876, uscì il volume I racconti delle fate che comprende anche le fiabe di Marie-Chaterine d’Aulnoy e di Jeanne-Marie Laprince de Beaumont. 10 - Nel Fondo è presente l’edizione del 1852 in due volumi, pubblicata a Torino dai Cugini Pomba e Compagnia. 11 - L’opera di Perego fu scritta per il concorso bandito dalla Società patriottica di Milano nel 1785. Cfr. G. Perego, Prefazione in Favole sopra i doveri sociali, Milano, Silvestri, 1830, p. VIII.

22

PER GIOCO E SUL SERIO

Gustave Dorè illustratore delle favole Non potevano mancare tra le favole, le opere di Jean De La Fontaine e di Charles Perrault, che tanta influenza ebbero sui favolisti che li seguirono. I loro lavori furono pubblicati nel tardo Seicento, ma per averne la traduzione italiana fu necessario attendere gli ultimi decenni dell’Ottocento. A questo periodo risalgono due belle e rare edizioni illustrate da Gustave Dorè8: Le favole di La Fontaine, con la traduzione in versi di Emilio De Marchi, pubblicata da Sonzogno nel 1889 nella collana “Biblioteca dei classici illustrati” e Il libro delle fate di Perrault9, uscito dalla Tipografia Editrice Lombarda con tavole in bianco e nero che illustrano Cappuccetto rosso, La Bella addormentata nel bosco, Cenerentola, Barbablù e il Gatto con gli stivali. Ancora favole… Continuando il nostro excursus nelle opere del Fondo, tra i favolisti del periodo illuminista, troviamo il versatile poeta e scrittore toscano Lorenzo Pignotti con la raccolta Favole, novelle e poesie varie che proponeva favole originali o riprese dal repertorio classico. L’opera uscì nel 1782 e fu più volte riproposta in successive edizioni10. Del religioso Luigi Fiacchi, più conosciuto sotto il nome di Clasio, insegnante di filosofia nel Seminario fiorentino delle Scuole Leopoldine, sono poi le Favole e sonetti pastorali, ispirati alla vita paesana e alle consuetudini del Mugello, che fanno parte della raccolta stampata a Firenze presso Leonardo Marchini nel 1827. Ed ancora, adatte all’educazione dei ragazzi, le Favole sopra i doveri sociali di Gaetano Perego, «dirette all’istruzione de’ Giovinetti, a fine di eccitarli vivamente all’amore e alla pratica delle virtù sociali, e all’aborrimento de’ vizi»11. L’opera, posseduta nella quinta edizione milanese del 1830, pubblicata da Giovanni Silvestri, fa parte della “Biblioteca scelta di opere italiane antiche e moderne”. Con i suoi volumetti con copertina arancione in vendita ad una lira, la collana rappresentò, per quel tempo, una vera e propria novità editoriale ed ebbe molto successo ed imitatori.


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

Novelle e racconti morali Tra le novelle ed i racconti morali troviamo nella “Biblioteca dei giovani colti ed onesti, cioè la raccolta di operette in prosa e in versi atte a formare la mente e il cuore della gioventù dilettando ed istruendo”, i due volumi di Novelle del letterato e giornalista illuminista Gasparo Gozzi, uscite nel 1813 e riproposte nel 1856 dalla Tipografia Antonelli di Venezia. A seguire, un volumetto uscito in forma anonima dalla Tipografia Coen e Comp. di Firenze nel 1829, dal titolo Quattro novelle narrate da un maestro di scuola in cui l’autore, identificato poi come il politico e letterato Cesare Balbo, pone le sue storie «in bocca di un buon prete maestro di scuola in una villa, il quale più sollecito dell’utile che delle regole, viene sponendo con certi modi mezzo briosi, mezzo patetici le cose da lui udite o vedute, ma più di tutto le riflessioni da lui fatte» in modo da «eccitare il desiderio della virtù […] nelle persone d’indole eletta» e «soprattutto alle donne gentili»12 (alle quali le novelle vengono raccomandate). Altra presenza importante è Francesco Soave13 della Congrega dei padri comaschi, con le Novelle morali pubblicate nel 1782. Il testo ebbe molta fortuna: fu proposto in tutte le scuole d’Italia, tradotto in molte lingue e più volte ripubblicato nel corso dell’Ottocento. L’esemplare posseduto, «ad uso dei fanciulli», del 1837 fa parte della “Biblioteca scelta” e intendeva offrire una «lettura più conveniente e insiem più dilettevole» che li porti a innamorarsi della «virtù che si vede innanzi dipinta con le sue forme più vaghe e più lusinghiere…»14. Ancora in edizione Silvestri di Milano del 1929, troviamo l’opera Novelle morali e racconti storici ad istruzione de’ fanciulli, del sacerdote Giuseppe Taverna scritta nel periodo del suo rettorato al Collegio Lalatta di Parma, i cui temi sono in gran parte ripresi dall’Amico dei fanciulli di Berquin. Sue anche le Prime letture de’ fanciulli, con componimenti intrisi di morale quali Il bue, La pecora, I balocchi, Lo stizzo, La vanità e Il bell’atto, stampate a Livorno nel 1837. Tra gli autori stranieri di successo del primo Ottocento che si rivolsero alla formazione dei ragazzi, troviamo la pedagogista Maria Edgeworth con la prima versione italiana di I fanciulli o i loro caratteri, pubblicata a Firenze «con i torchi del Magheri» nel 1828. Ed ancora, per la maggior parte raccolti in volumi miscellanei, i molti racconti di carattere morale dell’educatore e religioso tedesco Christoph von Schmid quali Il canestro di fiori, operetta adottata dall’Università di Parigi e tradotta da Carlo Grolli, uscita a Milano dalla Tipografia e Libreria Pirotta e C. nel 1840, Le uova di Pasqua, Teofilo ossia il giovane romito e l’Antica storia di Genoveffa, che continuarono ad essere stampati in versione italiana per le scuole, anche dopo l’avvenuta Unità d’Italia. Dal libro ‘di educazione’ al ‘libro d’istruzione’: “Il buon fanciullo” e “Giannetto” Sul finire della prima metà dell’Ottocento, da parte degli Stati preunitari, si cominciò a far sentire sempre più la necessità dell’educazione morale e dell’istruzione, anche per la gioventù delle classi popolari, ritenendole indispensabili per la formazione di una coscienza civile ed unitaria15. Superati ormai gli antiquati insegnamenti gesuitici, anche storici, politici e letterati iniziarono a scrivere molte opere a carattere

12 - Cfr. Articolo estratto dall’Antologia di Firenze del Marzo 1829, p.143, riportato sull’opera subito dopo il frontespizio. 13 - Cfr. C. Pancera, L’importanza dei testi scolastici di Francesco Soave, in <www. historied.net>, n. 3, 2011, pp. 20-29. 14 - In Avviso premesso alla prima edizione di questa Biblioteca scelta, p. VI. 15 - Cfr. L. Rambelli, I precetti piccolo borghesi. La letteratura educativa per ragazzi in Italia (1833-1923), in «Charta: collezionismo, antiquariato, mercati», a. 22, n. 126, 2013, pp. 42-47.

PER GIOCO E SUL SERIO

23


PER GIOCO E SUL SERIO

16 - La Società era composta da intellettuali toscani spinti da un grande interesse per l’educazione e l’alfabetizzazione della gioventù, e ruotava attorno a figure di grande rilievo quali Gian Pietro Vieusseux e Raffaello Lambruschini che sentivano da tempo l’esigenza di un’istruzione scolastica regolata da programmi pedagogici definiti e di buoni testi per l’istruzione elementare. 17 - Cfr. Programma del Concorso in L.A. Parravicini, Giannetto, Napoli, Tipografia del Vesuvio, 1857, pp. III-IV. 18 - L’opera è presente nel Fondo nell’edizione Agnelli di Milano del 1871. 19 - Luigi Alessandro Parravicini (Milano 1800-Venezia 1880) fu pedagogista e autore del Manuale di pedagogia e metodica generale ad uso delle madri, de’ padri, de’ maestri e delle autorità scolastiche e amministrative d’Italia, posseduto nel fondo nella seconda edizione, Livorno, Bertani Antonelli e C.; Firenze presso Giacomo Moro, 1844. 20 - Giannetti e Giannettini. Romanzi istruttivi da Parravicini a Collodi, in I libri per ragazzi che hanno fatto l’Italia, Bologna, Hamelin, 2011, p. 26.

24

PER GIOCO E SUL SERIO

formativo e pedagogico. Cesare Cantù, importante importante figura di intellettuale, contribuì a diffondere un’educazione basata su valori cattolici e doveri civili e costituì, con le sue opere, uno tra i più importanti pilastri formativi dell’Italia del tempo. Nel Fondo troviamo Il buon fanciullo: ricordi d’ un maestro elementare, Il giovanetto drizzato alla bontà, al sapere all’industria e Il galantuomo: libro di morale popolare, pubblicate a Milano da Perelli e Mariani nel 1840. Proprio con questi titoli, Cantù aveva partecipato al concorso nazionale indetto nel 1835 dalla Società fiorentina per la diffusione del metodo di reciproco insegnamento16, per l’assegnazione di un premio di «Lire mille» all’autore di «un’opera originale italiana» che servisse «ad un tempo di esercizio di lettura e d’istruzione morale per i fanciulli»17. Il concorso fu vinto da Luigi Alessandro Parravicini con il suo celeberrimo Giannetto; ciò nonostante il lavoro presentato procurò al letterato una meritata menzione dalla Commissione giudicatrice e dette inizio alla sua fortuna come autore di libretti educativi. Da segnalare anche Carlambrogio da Montevecchia, pubblicato a Torino nel 1838 da Gianini e Fiore successori Pompa, nella collana “Piccola biblioteca di educazione”, dove assieme ai valori morali e civili, viene esaltata anche l’etica del lavoro e della laboriosità, riproposta dall’autore, in anni successivi, nel romanzo Portafoglio d’un operaio18. Attorno al tema dell’ascesa sociale, sul modello inglese self-made man, ruota anche il Giannetto di Luigi Alessandro Parravicini19, dato alle stampe per la prima volta a Como nel 1837. Nell’opera, che divenne il prototipo del libro di testo delle scuole elementari del futuro Regno d’Italia20, gli alunni potevano trovare sia nozioni sull’uomo, i suoi bisogni e i suoi mestieri, sia notizie di arte, scienze e geografia, assieme all’elenco dei doveri dei fanciulli e ai racconti morali tratti dalla storia d’Italia. L’opera, nel suo insieme, offriva un vero e proprio ideale d’educazione adatto a istruire anche il mondo contadino e le classi popolari e a creare al meglio il nuovo cittadino. Tra le edizioni di Giannetto presenti nel Fondo, ricordiamo quella del periodo preunitario datata 1857, in due volumi stampati a Napoli dalla Tipografia del Vesuvio e destinata alle scuole elementari del regno lombardo veneto, e quella del periodo postunitario «per le scuole elementari d’Italia», pubblicata dagli editori Maisner e Comp. di Milano nel 1868.

I LIBRI PER LA SCUOLA DOPO L’UNITÀ D’ITALIA Il primato della tradizione pedagogica fiorentina L’estensione al nuovo Regno d’Italia della Legge piemontese Casati del 1859, che organizzava la nuova scuola elementare, gratuita, destinata al proletariato e alla piccola borghesia e la successiva Legge Coppino del 1877, che introduceva l’obbligo dell’istruzione fino a nove anni di età con la finalità primaria di combattere l’analfabetismo ed arrivare ad una unificazione linguistica e culturale del popolo italiano, gettarono le basi per una maggiore diffusione della lettura. Imprese tipografiche e case editrici già affermate di Milano, Firenze, Torino e Roma, misero sul mercato in un primo momento opere già pubblicate, ma ritenute


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

ancora utili a raggiungere gli obiettivi della nuova scuola, per poi arrivare a pubblicare testi più attuali di autori spesso anche di ambito non scolastico. A Firenze, gli editori Le Monnier, Paggi e Barbera, già attivi prima dell’Unità d’Italia, insieme ad imprese minori (alcune delle quali legate al mondo della Chiesa come la Tipografia Calasanziana dei Padri Scolopi) si adoperarono per una maggiore diffusione dell’insegnamento della lingua italiana. Del padre Stanislao Gatteschi, sostenitore della supremazia del ‘fiorentino’ come lingua comune, è il manuale di grammatica Il giovinetto toscano avviato nell’arte di scrivere la propria lingua pubblicato nel 1868, già uscito nel 1840 per uso della nuova scuola di lingua italiana istituita presso i Collegi di S. Giovannino e di S. Carlo delle Scuole Pie di Firenze21. La lettura, occupava assieme alla spiegazione e alla ripetizione del testo, la maggior parte della lezione e, secondo i Programmi per l’insegnamento del 1867, doveva essere «gradualmente adatta alla intelligenza ed all’età» ed esercitata su ‘buoni libri’ idonei «a far amare agli alunni la verità e il bene… a porgere in acconcia maniera quante elementari cognizioni sono utili alla sanità e agli interessi tutti della vita privata e della civile»22. Per questo, furono riproposte dall’editoria scolastica opere di grandi interpreti della tradizione pedagogica toscana, ed in particolare fiorentina23, che si erano presi a cuore l’istruzione delle classi del popolo adottando, su suggerimento di Lambruschini che ne scrisse su la Guida dell’educatore, «la formula del racconto realistico dove gli insegnamenti scaturiscono dagli esempi forniti dalla vita»24. Tra questi Pietro Thouar25, la cui attività di scrittore per la scuola della Firenze granducale è rappresentata nel Fondo da Il libro del fanciulletto ad esercizio delle facoltà intellettuali e morali per le scuole elementari, pubblicato a Firenze presso G.P. Vieusseux nel 1853. Nel periodo postunitario lo ritroveremo tra i primi autori presenti nella “Biblioteca scolastica” dell’editore-libraio fiorentino Felice Paggi26. La “Biblioteca scolastica” dei Fratelli Paggi ed i suoi autori Trasferitasi a Firenze dall’originaria Siena intorno al 1840, la famiglia Paggi aveva aperto una ‘stamperia in caratteri’, poi trasformata in Libreria, chiamata anche “Paggeria”, luogo d’incontro di letterati e focolaio di patriottismo27. Tra i suoi più assidui frequentatori, anche l’educatore e scrittore Pietro Dazzi a cui Alessandro Paggi ed il fratello Felice affidarono il compito di supervisore della “Biblioteca scolastica” ideata pochi anni prima dell’Unità d’Italia, nel 1857, con l’intento di preparare «per le scuole del nuovo Regno testi redatti, per speciale cura dell’editore, in buona lingua italiana»28. Un programma questo, che il tipografo-libraio portò avanti continuando a raccogliere per le scuole elementari del Regno d’Italia «operette compilate o secondo i più recenti studi scientifici, o secondo i supremi principi dell’arte e tutte sempre dettate o tradotte in buona ed elegante forma» e uniformate «ai dettami della più sana morale»29. Tra queste, anche i libri di lettura redatti da insegnanti e ancora di più da scrittori, che si prestarono a scrivere testi per l’infanzia, e che, su disposizioni dei successivi Programmi, furono sempre più corredati da illustrazioni di noti artisti del tempo tra i quali predomina il fiorentino Enrico Mazzanti30. Tra

21 - Cfr. per l’opera di Gatteschi e per l’attività della Tipografia Calasanzianza, A. Gaudio, Stampa e distribuzione di libri scolastici nella Firenze preunitaria in G. Chiosso (cur.) Il libro per la scuola tra Sette e Ottocento, Brescia, La scuola, 2000, pp. 92-102. 22 - Cfr. Libri di lettura in Istruzioni e programmi per l’insegnamento della lingua italiana e dell’aritmetica nelle scuole elementari (1867), emanati con R.D. 10 ottobre 1867 estratto da Raccolta delle leggi e dei decreti del Regno d’Italia, parte supplementare, volume settimo, anno 1867, Firenze, Stamperia Reale, pp. 399-410. 23 - Cfr. I. Moretti, Metodi educativi e istituzioni scolastiche a Firenze nella prima metà dell’Ottocento in C. Cresti et. al. (cur.) Per un itinerario risorgimentale dell’architettura italiana, Firenze, CLUSF, 1974, pp. 183-208. 24 - Cfr. Alfabetizzazione e controllo in M. Bacigalupi, P. Fossati, Da plebe a popolo. L’educazione popolare nei libri di scuola dall’Unità d’Italia alla Repubblica, Scandicci, La Nuova Italia, 1986, p. 10. 25 - Pietro Thouar (Firenze 1809-1861), pedagogista e letterato, si formò nell’ambiente del Gabinetto Vieusseux e dedicò la sua attività all’educazione del popolo e dei fanciulli. Fu attivo collaboratore di Raffaello Lambruschini nella «Guida dell’Educatore» (1836-1845). Nel 1834 fondò il «Giornale dei fanciulli» e nel 1847 dette vita, con il tipografo Cellini, al «Catechismo politico» o «Giornaletto dei popolani» che nel 1849 fu trasformato in Letture di famiglia alla cui compilazione si dedicò fino alla morte. 26 - Nella collana “Biblioteca scolastica” uscirono nel 1867, con l’approvazione del Consiglio Scolastico per i libri di testo, i suoi Racconti per giovinetti e nel 1870 la raccolta Teatro educativo con le commedie «per fanciulli e giovinetti» e «fanciulle e giovinette» opere queste tutte possedute nel Fondo Antiquario. 27 - Per notizie sulla Paggi e sulla “Biblioteca scolastica” vedi anche M.J. Minicucci, Una Libreria fiorentina del Risorgimento, Firenze, [Giunti], 1975; C. Betti, L’editoria scolastica emergente a Firenze nel secondo Ottocento in G. Chiosso (cur.) Il libro per la scuola tra Sette e Ottocento, Brescia, La scuola, 2000. p. 183-223; C. I. Salviati (cur.), Paggi e Bemporad editori per la scuola. Libri per leggere, scrivere e far di conto, Firenze, Giunti, 2007. 28 - Cfr. M.J. Minicucci, op.cit., p. 83. 29 - Cfr. M.J. Minicucci, op.cit., pp. 83-84. 30 - Enrico Mazzanti (Firenze 1852-1893), ingegnere edile, disegnatore e illustratore, collaborò a diverse riviste dell’epoca. Si dedicò in particolare all’illustrazione di libri per l’infanzia, collaborando con la Paggi per la quale illustrò il primo Pinocchio in volume nel 1883, che continuava il suo sodalizio con Collodi iniziato con le illustrazioni de I racconti delle fate del 1875 e proseguito con tante altre opere.

PER GIOCO E SUL SERIO

25


PER GIOCO E SUL SERIO

31 - Carlo Collodi, al secolo Carlo Lorenzini (Firenze 1826-1890), scrittore, giornalista e fervente mazziniano, partecipò come volontario nel 1848 alla Battaglia di Curtatone Montanara e fu combattente nella seconda guerra d’Indipendenza del 1859. Frequentatore della “Paggeria”, iniziò una lunga e proficua collaborazione con l’editore fiorentino per libri di lettura e testi per la scuola elementare (ampiamente testimoniata nel Fondo Antiquario). A partire dal luglio 1881 pubblicò su il «Giornale per i bambini» di Ferdinando Martini, Le avventure di Pinocchio poi edite in volume da Paggi nel 1883 alla quale opera deve la sua fama di scrittore di libri per l’infanzia. 32 - C. Collodi, Giannettino, 6. ed. Firenze, Paggi, 1882, pp. 9-10. 33 - Cfr. G. Rigutini, Al lettore in C. Collodi, Il viaggio di Giannettino, Firenze, Paggi, 1882-1883, vol. 1, p. 4. 34 - Ida Baccini (Firenze 1850-1911), scrittrice, figlia del direttore di una tipografia fiorentina e maestra elementare, dopo un periodo di insegnamento, si dedicò in pieno alla carriera letteraria. Pubblicò molti testi scolastici e racconti per ragazzi con Paggi e con altre case editrici. Collaborò al «Giornale per i bambini» di Ferdinando Martini e nel 1895 creò il «Giornale dei bambini» pubblicato dall’editore Cappelli. Fu anche direttrice di «Cordelia», una rivista per giovinette. 35 - Libro presente nel Fondo nella seconda edizione del 1877. 36 - Luigi Capuana (Mineo 1839-Catania 1915) si dedicò alla letteratura giovanile negli anni della sua maturità. Nel Fondo è posseduta anche l’edizione Bemporad del 1897 con illustrazioni di Carlo Chiostri del libro di novelle e novelline Schiaccianoci. 37 - Emma Perodi (Cerreto Guidi 1850-Palermo 1918) fu giornalista e scrittrice italiana, autrice, soprattutto, di letteratura per l’infanzia. Dal 1881 fu collaboratrice e poi direttrice del «Giornale per i bambini» che si pubblicava a Roma. La sua opera principale fu Le Novelle della nonna, una raccolta di racconti fantastici ambientati nel Casentino. 38 - Giorgio Kienerk (Firenze 1869-Fauglia 1948) fu pittore, scultore, grafico e illustratore di successo per rinomate riviste italiane e francesi. Attivo collaboratore dell’editore Bemporad per testi scolastici e libri per ragazzi. 39 - P. Thouar, La casa sul mare. 2. ed. Firenze, Paggi, 1876.

26

PER GIOCO E SUL SERIO

gli autori, troviamo anche Carlo Collodi31 con Giannettino (1876) presente nel Fondo nella sesta edizione del 1882. Il testo, che si rifà al Giannetto del Parravicini, soprattutto nella struttura, forniva nozioni didattiche in forma di racconto e dava ai ragazzi una lettura dallo stile innovativo, sia per la prima lingua sia per l’aspetto umoristico con cui Collodi narrava le vicende di «un bel giovinetto, sano e svelto della persona con un paio d’occhi celesti e anche un tantino birichini…» che «… la voglia di studiare non la conosceva nèppur di vista […] e quando la mattina andava alla scuola, vi andava con lo stesso piacere e col medesimo viso allegro, col quale sarebbe andato dal dentista a farsi levare un dente davanti…»32. Il successo fu immediato, tanto che Collodi procurò al suo personaggio La grammatica (1883), l’Abbaco (1885) e La geografia presente nell’edizione del 1886 adottata nelle scuole comunali di Firenze. Con Il viaggio per l’Italia di Giannettino, Collodi regalava ai ragazzi, assieme al piacere della lettura, un interessante percorso nei «suoi monumenti, nelle sue glorie antiche o recenti, nelle industrie, nei commerci, e in tutto ciò che può dare ad essi la cognizione della nostra patria, e con la cognizione il sentimento e l’amore della medesima, avvezzandoli per tal modo a considerarsi non come o toscani o piemontesi o lombardi o veneti o romani o napoletani o siciliani, ma come italiani»33. Su sollecitazione di Pietro Dazzi, Ida Baccini34, scrisse per la collana, nel 1875, quasi di getto, le Memorie di un pulcino, libro di lettura illustrato Mazzanti35. Uscito inizialmente in forma anonima, poiché si temeva che il nome di una donna potesse dare poca garanzia di successo, il libriccino, dall’apparenza assai modesta, ebbe al contrario un’enorme fortuna. Tra gli altri suoi testi nella “Biblioteca scolastica”, ricordiamo I piccoli viaggiatori: viaggio nella China del 1878 e La fanciulla massaia (1880). Rivolto alle scuole elementari femminili superiori, posseduto nell’edizione del 1887, il libro racconta la storia di una bambina, costretta dalle vicende della vita a farsi carico di tutte le attività di casa, avvicinando, così, il lavoro della Baccini ai tanti manuali dell’epoca rivolti all’educazione delle giovinette che troveremo più avanti nel percorso. Tra gli ultimi titoli della “Biblioteca scolastica” in edizione Paggi, Beppino e la sua famiglia (1889) di Onorato Roux e una nuova edizione della raccolta di fiabe C’era una volta di Lugi Capuana36. Prima del passaggio alla Bemporad, nel catalogo della prestigiosa Libreria, era entrata a far parte anche Emma Perodi con il libro di lettura per le scuole e le famiglie Cuoricino ben fatto37 del 1886, assai vicino nel contenuto ai temi drammatici cari a De Amicis. Sotto la direzione Bemporad, altri autori scriveranno per la “Biblioteca scolastica”, e tra questi anche Luigi Neretti con Firenze per i fanciulli del 1897 illustrata da trenta incisioni del pittore Giorgio Kienerk38. I libri di divulgazione scientifica Tra le letture per le scuole elementari figurano anche testi che ben si prestavano a dare ai ragazzi, sotto forma di racconto, un primo approccio alle scienze. Così, se attraverso la corrispondenza tra un giovanetto, che si trova in un paese marittimo, ed il suo maestro, venivano fornite in La casa sul mare di Thouar, nozioni di geografia, fisica e zoologia39,


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

di passeggiate alpine, si parlava, invece, in Al paese40 verde del padre scolopio fiorentino Tommaso Catani. Conoscenze sul misterioso mondo degli insetti e della laboriosa e ordinata vita del formicaio, venivano offerte ai ragazzi dal giornalista e scrittore Luigi Bertelli (Vamba) in Ciondolino: un racconto fiabesco uscito per la prima volta in edizione Bemporad nel 1895 con illustrazioni in bianco e nero di Chiostri che ebbe un grande successo e numerosissime edizioni41. Ai ragazzi e alle ragazze più gradi era invece rivolto il lavoro La botanica di mia figlia scritto da Jules Néraud, pubblicato nel 1876 dalla Tipografia editrice lombarda nella “Biblioteca di educazione e ricreazione”. L’opera, nata come ‘conversazioni’ dell’autore con la figlia dodicenne per farle conoscere il mondo delle piante, fu revisionata, completata e corredata dall’educatore, giornalista e politico Jean Macé, divenendo così un vero e proprio trattato di botanica. A Macé si deve anche l’opera Storia di un boccone di pane, posseduta nella quarta edizione del 1868, che passa in rassegna tutti gli organi coinvolti nella digestione. Pubblicata nella “Biblioteca utile” dell’editore milanese Treves, che ospitava «libri per le famiglie e per il popolo» realizzati con l’intento di fornire a tutti un’istruzione di base anche in campo scientifico, l’opera fu ritenuta nel suo genere un capolavoro ed ebbe un seguito in I servitori dello stomaco43 del 1871. All’applicazione delle scienze è, infine, dedicato il volume undicesimo del 1883 compilato dallo zoologo e divulgatore scientifico Michele Lessona che, con le sue tante illustrazioni intercalate al testo, completa il Dizionario di cognizioni utili specialmente alla studiosa gioventù italiana d’ambo i sessi di Nicomede Bianchi, pubblicato a Torino dalla casa editrice Utet negli anni 1863-1865.

LIBRI “PREMIO”, LETTURE FORMATIVE PER L’EDUCAZIONE DELLA GIOVENTÙ I “Plutarchi” Anche nel secondo Ottocento, la consuetudine delle premiazioni degli alunni era considerata da molti educatori un’istituzione indispensabile ed era praticata non solo nelle scuole elementari, ma anche in quelle secondarie e professionali44. Gli editori davano largo spazio a questo tipo di evento sui loro cataloghi e sulle pagine pubblicitarie dei giornali e delle pubblicazioni da loro editi. Rispetto al manuale scolastico, il libro di premio era spesso realizzato con minore economia di mezzi e materiali, offrendo, così, un prodotto gradevole e di più lunga durata45. Maggiore cura veniva data all’illustrazione e la legatura presentava spesso diverse fogge, a seconda del prezzo, in modo da poter andare incontro alle esigenze di acquirenti di diverse disponibilità economiche. In queste occasioni, molto spesso, venivano offerti ai ragazzi i cosiddetti ‘plutarchi’46 e alle ragazze i ‘manuali’ per divenire buone mogli, madri e donne da casa. All’educazione maschile, improntata al coraggio ed alla forza in vista di una vita pubblica, legale o militare, ben si prestavano i ‘plutarchi’ che, come le Vite del famoso autore greco, proponevano come modelli, le biografie di uomini illustri e di eroi. Questi ‘libri di emulazione’, sono

40 - L’opera, illustrata da quaranta vignette di Guido Ducci è posseduta nel Fondo sia in prima (1895) che in seconda edizione Bemporad (1897). 41 - Di Ciondolino è presente nel Fondo l’edizione Bemporad di lusso in grande formato con tavole in tricromia e disegni di Attilio Mussino del 1931. 42 - B. Ambrella, Le letture per gli operai edite da Treves: traduzioni e adattamenti, in «La fabbrica del libro: bollettino di storia dell’editoria in Italia», a. XII, n. 1, 2011, pp. 7-13. 43 - Nell’opera vengono presi in esame tutti gli organi esterni del corpo umano che con il loro funzionamento forniscono agli organi interni le sostanze da convertire in energia. 44 - A. Gabelli, I premi come strumento educativo, in «Il Risveglio educativo», n. 1, 1885/1886, pp. 2-5. 45 - Cfr. la «Solenne ed onorevole dichiarazione di studio ufficialmente comunicata alla famiglia dalla Direzione del Ginnasio Galileo in Firenze» sul volume di Caterina Percoto, Novelle scelte, pubblicato nel 1880 nella collana “Biblioteca ricreativa” dell’editore Carrara. 46 - E. Marazzi, Il “libro di premio” nei cataloghi degli editori milanesi del secondo ‘800, in «La fabbrica del libro: bollettino di storia dell’editoria in Italia», a. XII, n. 2, 2011, pp. 12-19.

PER GIOCO E SUL SERIO

27


PER GIOCO E SUL SERIO

47 - L’opera non è stata rintracciata nel Fondo Antiquario di Letteratura giovanile, ma è presente in altri fondi librari Indire. 48 - E. De Amicis, La vita militare. Bozzetti, Milano, Treves, 1926. 49 - Vespasiano, Bignami (Cremona 1841 - Milano 1929), pittore italiano formatosi all’Accademia di Bergamo, esordì a Milano come illustratore e caricaturista. Si diede poi con successo alla pittura di genere; fece parte della Scapigliatura e fondò la rivista «La famiglia artistica». 50 - La fama di Eduardo Matania (Napoli, 18471929) è legata soprattutto alla sua attività di disegnatore per le illustrazioni di riviste e libri; dopo varie collaborazioni a giornali e romanzi di editori di Napoli e Roma, a partire dal 1876 iniziò il lungo sodalizio con i Fratelli Treves. 51 - Dante Paolocci (Civitavecchia 1849Roma 1926), pittore e fotografo, collaborò all’«Ilustrazione italiana» e fu illustratore di libri per l’editore milanese Treves. 52 - Gennaro d’Amato (Napoli 1857-Pieve Ligure 1947) allievo di Domenico Morelli, nel 1878 esordì sul giornale satirico napoletano «Bello Gasparre» con grandi tavole caricaturali. Fu anche fotografo e collaborò a «L’Epoca» di Genova, al torinese «Giornale per ridere», a «Mondo piccino», al «Giornale dei fanciulli», a «L’Illustrazione Italiana» di Treves. Per le case editrici Donath, Sonzogno, Bemporad illustrò i testi degli scrittori più noti del tempo, e per Salgari disegnò il personaggio di Sandokan. Dal 1894 al 1901 lavorò al di fuori dell’Italia e al suo rientro collaborò al «Secolo XX», «La Lettura», «Il Corriere dei Piccoli». 53 - Gaetano Colantoni (1864-1894) fu illustratore di Casa Treves per «L’Illustrazione Italiana», insieme con Gennaro D’Amato e Dante Paolocci. 54 - Guido Ducci, illustratore di cui non si hanno notizie biografiche. Oltre che con la Sandron di Palermo, collaborò con la casa editrice fiorentina Bemporad negli anni 1893-1902.

28

PER GIOCO E SUL SERIO

assai presenti nel Fondo Antiquario, tra questi, l’opera dello scrittore e filologo Pietro Fanfani intitolato proprio Plutarco e pubblicata a Milano nel 1875 nella “Biblioteca ricreativa” della Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara. Del 1876 è poi la raccolta per il popolo e per le scuole, curata dal matematico e filologo Salvatore Muzzi, che raccoglie le Vite d’italiani illustri in ogni ramo dello scibile: da Pitagora a Gino Capponi, pubblicata in seconda edizione a Bologna dall’editore Zanichelli. Ed ancora, il volume Cento biografie di fanciulli illustri italiani con brevi cenni sulla storia d’Italia dal 1000 alla morte di Vittorio Emanuele, proposto alla gioventù da G. Marco Bourelly e pubblicato nel 1878 dall’editore Giovanni Gnocchi di Milano. Adatta alle letture dei ragazzi più grandi e da considerarsi vicina ai ‘libri di emulazione’, anche l’opera La vita militare di Edmondo De Amicis, autore del bestseller ottocentesco Cuore47, e da lui scritta in età giovanile durante la sua permanenza a Firenze e la collaborazione alla rivista «Italia Militare». Nei bozzetti che la compongono, la dura vita di caserma viene descritta in modo patriottico, ma anche scherzoso, dandone un’immagine positiva e invogliando i ragazzi a farne parte. Pubblicata per la prima volta a Milano da Treves nel 1868, è posseduta in una successiva edizione48 con illustrazioni di Bignami49, Matania50, Paolocci51, Amato52 e Colantoni53. I “Manuali” per le giovinette Salvo qualche esempio di ‘plutarchi’ al femminile, alle fanciulle venivano per lo più dati in premio libri rivolti a formare loro le ‘virtù domestiche e civili’. E’ questo il caso delle opere di Caterina Franceschi Ferrucci Letture morali ad uso delle fanciulle, stampate in tre volumi dal R. Istituto de’ sordomuti negli anni 1851-1852 e Una buona madre: letture morali per le giovanette, posseduta nella seconda edizione del 1885, pubblicata nella collana “Biblioteca delle giovanette” dell’editore fiorentino Le Monnier, con illustrazioni di Enrico Mazzanti. All’educazione delle fanciulle si rivolgeva anche lo scrittore leccese Aristide Guidotti con Il libro della giovinetta italiana, pubblicato a Palermo dall’editore Sandron nel 1895 con copertina figurata a colori e illustrazioni interne di Guido Ducci54. Nella collana “Biblioteca dell’adolescenza”, dell’editore Petrini di Torino, il sacerdote Giovanni Lanza, insegnante delle scuole secondarie pubbliche e nella scuola normale per maestre, è presente con l’edizione del 1893 di La giovinetta educata alla morale ed istruita nei lavori femminili, nella economia domestica e nelle cose più convenienti al suo stato, ricco d’illustrazioni ed esempi pratici di ricamo, taglio e cucito. L’ideale femminile proposto alle fanciulle, era ben delineato dalla poetessa e scrittrice Luisa Amelia Paladini nel piccolo Manuale per le giovinette italiane, riproposto nel 1864 da Le Monnier. La Paladini, oltre ad esaltare il valore della religione, della famiglia e del ruolo sociale della donna, dava suggerimenti sulla bellezza, sul vestire, sul lavoro, sul conversare, sulle passeggiate e sui divertimenti. Entrava anche nel merito dell’istruzione delle fanciulle. Giudicava sufficiente per le ‘popolane’ un’istruzione ‘facile’: saper leggere, scrivere e far di conto, con letture da cui erano banditi i romanzi e consigliati, invece, i soli libri di storia patria, utili alla loro funzione di educatrici dei futuri cittadini. Per le fanciulle ‘di ceto civile’ proponeva invece un’istruzione più ‘completa’:


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

studio della lingua italiana e grammatica, del bello stile, della storia, la mitologia nonché le ‘lingue viventi’, la botanica, la matematica e la geometria. Per le letture consigliava i grandi classici, la Divina Commedia, le tragedie dell’Alfieri, le commedie del Goldoni e i ‘poemi morali’ di Massimina Fantastici Rosellini. Scrittrici di letture ‘educative’ e ‘amene’ per la gioventù Soprattutto a partire dagli ultimi decenni dell’Ottocento, si fa ricca la produzione di letture di pedagogiste e scrittrici rivolte alla gioventù e, in particolar modo, alle giovanette, che spaziavano tra il carattere morale a quello didattico e ricreativo e si prestavano a divenire oggetto di dono. A questa particolare consuetudine, gli editori iniziarono a dedicare intere collane quali la “Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione” del milanese Paolo Carrara della quale è ricco il Fondo. Qui tante sono le dediche che compaiono sui libretti di poche pagine, con illustrazioni rielaborate da incisioni di artisti stranieri o opera di artisti italiani del tempo come Isidoro Farina55 e lo stesso Enrico Mazzanti, che ne rendevano più piacevole la lettura. Tra le tante collaboratrici della collana troviamo Elisa Cappelli, Teresa De Gubernatis Mannucci, Giselda Foianesi Rapisardi e La Marchesa Colombi, sotto il cui ironico pseudonimo si celava Maria Antonietta Torriani. Ed ancora, Felicita Morandi, Edvige Salvi, Teresa Sormanni Rasi e Margherita Speroni, la quale si serviva spesso di queste piccole letture, per dare anche notizie di scienze naturali, assieme alla pedagogista francese Marie Pape Carpentier con la lettura Ammaestramenti accompagnata dalla simpatica illustrazione ripresa da Bertall. La già ricordata Ida Baccini si presta a questo tipo di pubblicazione con la novella Un’avventura di ceralacca, illustrata da Corrado Sarri56, che uscì nella “Bibliotechina aurea illustrata” dell’editore Salvatore Biondo di Palermo.

FANTASIA E REALTÀ NELLA NARRATIVA GIOVANILE TRA OTTO E NOVECENTO Se pure i fini educativi e moraleggianti ottocenteschi siano ancora motivi ispiratori di tante opere, come nel libro per ragazzi Piccoli eroi di Cordelia57, pubblicato da Treves nel 1896 con illustrazioni di Arnaldo Ferraguti58, e nell’opera Il figlio di Grazia di Sofia Albini59, edito nel 1898 da Vallardi, a cavallo tra Otto e Novecento, l’editoria per la gioventù sembra orientarsi su letture che non si pongono problemi di insegnamento e formazione, ma si preoccupano soprattutto di intrattenere e sollecitare l’immaginazione dei giovani lettori. Per i bambini, di Policarpo Petrocchi, in edizione Treves, una raccolta del 1887 di novelle dal titolo Nei boschi incantati, con belle illustrazioni di Ettore Ximenes60 e del pittore napoletano Gennaro Amato, mentre Epaminonda Provaglio pubblica nel 1892, a dispense con l’editore romano Edoardo Perino61, il racconto fantastico Il mago dalle sette teste con disegni di Leonida Edel62. Franceschi Marina Evelina (Evelyn) è autrice di Alla corte del Re Intelletto, edito da Cappelli nel 1894: racconti per fanciulli scritti in «un linguaggio semplice, ma allettatore» in gran parte già usciti sul giornale «Frugolino» di G.A. Marcati63.

55 - Isidoro Farina (Napoli 1857-Limbiate 1898) si formò nella sua città natale dove esordì nel 1876, partecipando poi alle mostre della Società Promotrice di Belle Arti di Napoli con opere di genere. 56 - Corrado Sarri (Firenze 1866-1944), pittore, illustratore e caricaturista, si formò sotto la guida del padre Egidio e dei pittori Amios Cassioli e Pietro Saltini. Si dedicò anche all’illustrazione realizzando oltre 160 volumi di letteratura avventurosa, umoristica e fiabesca. Collaborò al «Giornalino della domenica», «Scena illustrata», e negli Anni Trenta realizzò disegni a fumetti per l’«Avventuroso». 57 - Virginia Tedeschi Treves (Verona 1855-Milano 1916), scrittrice, nota con lo pseudonimo di Cordelia, moglie dell’editore Giuseppe Treves, fratello di Emilio, nell’ambito della rinomata casa editrice entrò in contatto con diverse figure di spicco dell’ambiente letterario italiano. Pubblicò numerosi romanzi e racconti soprattutto per i ragazzi e diresse vari periodici Treves per l’infanzia quali «Il giornale dei fanciulli» e «Mondo Piccino». Fu anche direttrice di riviste di moda tra le quali si ricorda «La Moda. Giornale delle donne», «L’eleganza» e «Margherita. Giornale delle Signore italiane». Di idee emancipate, fu favorevole al divorzio e partecipò attivamente ad associazioni che si adoperavano a favore delle donne. 58 - Arnaldo Ferraguti (Ferrara 1862 - Forlì 1925), pittore e esponente del realismo sociale, rappresentò il mondo degli emarginati e il lavoro operaio e contadino. 59 - Sofia Albini (Milano 1856-Rapallo 1919), fu ispettrice degli asili e delle scuole elementari di Milano. Sostenitrice di nuovi metodi pedagogici, organizzatrice di corsi per le donne dei ceti popolari, trasmise il suo pensiero anche nei suoi scritti per l’infanzia e l’adolescenza. 60 - Eduardo Ximenes (Palermo 1852-Roma 1932) fu illustratore, scultore e scrittore, fondatore dell’«Ilustrazione italiana» e per moltissimi anni direttore artistico della rivista. Insieme ad Arnaldo Ferraguti e Aristide Sartorio fu tra i primi illustratori di Cuore. Famoso anche come scultore è autore del gruppo bronzeo Ragazzi messi in fila opera con protagonisti i bambini di Cuore. 61 - A riguardo della produzione per l’infanzia dell’editore Perino cfr. M.I. Palazzolo, S. Mori, G. Bacci, Edoardo Perino: un editore popolare nella Roma umbertina, Milano, Franco Angeli, 2012 (Studi e ricerche di storia dell’editoria; 57), pp. 83-90. 62 - Leonida Edel (Parma 1864-Torino 1940) pittore, illustratore e cartellonista fu assiduo collaboratore dell’editore Perino per il quale illustrò romanzi fantastici e fiabeschi. Illustratore anche dei grandi classici della letteratura italiana, finirà col dedicarsi quasi esclusivamente al libro per l’infanzia. 63 - Guido Antonio Marcati, (Legnano 1855-Sanremo 1922) maestro elementare e direttore didattico, si dedicò al giornalismo scolastico, fondò prima la rivista «Risveglio educativo» e più tardi, nel 1899, «I diritti della scuola». Si operò attivamente per il rinnovamento della scuola elementare e per un maggior riconoscimento professionale ed economico dei maestri.

PER GIOCO E SUL SERIO

29


PER GIOCO E SUL SERIO

Alle letture dei ragazzi, sempre desiderosi di conoscere l’ignoto e attratti dai luoghi selvaggi e lontani, ben si addicevano le avventure straordinarie di un italiano e di un tedesco nell’Africa orientale narrate da Alfredo Ferrero in Il fiore del deserto, edito a Genova da A. Donath nel 1897, con i disegni di Gamba64. L’opera porta la prefazione di Emilio Salgari, autore dell’edizione Bemporad del 1907 di La stella dell’Araucania65, ambientato in paesaggi sudamericani illustrati da Carlo Chiostri. Un grande fascino sui giovani esercitavano anche i romanzi di Jules Verne, dove spesso l’avventura si univa alla fantascienza: da Il giro del mondo in ottanta giorni, in edizione Treves del 1886, alle avventure di Ettore Servadach in Attraverso il mondo solare, pubblicato dall’editore milanese Muggiani nel 1878, fino al Chancellor: giornale del passeggero, della casa editrice Sonzogno dei primi del Novecento. Alla popolare Sonzogno si deve la pubblicazione a dispense di bestsellers dell’epoca, rivolti non solo alla gioventù, ma anche alle famiglie. È questo il caso del capolavoro di Daniel De Foe, Vita ed avventure di Robinson Crusoe che ritroviamo nel Fondo in un volume illustrato dal britannico Walter Stanley Paget, e de La capanna dello zio Tom di Harriet Stowe Beecher, nella nuova versione italiana di Palmiro Premoli, che affronta il tema della schiavitù negli Stati del Sud dell’America.

GIORNALI E RIVISTE DELL’OTTOCENTO PER L’INFANZIA E LA GIOVENTÙ

64 - Giuseppe Garuti (Modena 1868 - Genova 1954) che si firmava con lo pseudonimo di Pipein Gamba, fu illustratore, cartellonista e scenografo. Il tratto vivace della sua grafica lo rese protagonista della stagione liberty italiana. Illustrò molti libri d’avventura per la casa editrice Donath di Genova e divenne uno dei massimi interpreti del mondo salgariano. 65 - L’esemplare posseduto è privo della copertina originale opera di Alberto Della Valle (Napoli 1851-1928), fu il più famoso illustratore salgariano, autore di molte delle sue copertine, attivo collaboratore anche di Bemporad, illustrò riviste per ragazzi tra le quali «La domenica dei fanciulli». 66 - Nel primo numero del «Giornale illustrato dei fanciulli» compare, in forma anonima, la poesia La farfalla più conosciuta come La vispa Teresa del pedagogista e insegnante Luigi Sailer (Milano 1825-Modena 1885). Dedicata ad una principessina di Savoia-Carignano, la filastrocca, tra le più note in Italia, fu pubblicata nello stesso anno, 1865, nella raccolta di poesie per bambini da lui curata Arpa della fanciullezza pubblicata dall’editore milanese Agnelli posseduta nel Fondo in terza edizione del 1873.

30

PER GIOCO E SUL SERIO

Già nei primi decenni dell’Ottocento prendono vita anche in Italia, giornali rivolti ai ragazzi, inizialmente con sole finalità educative e dalla modesta veste tipografica: poche pagine, testo a due colonne e quasi sempre privi di illustrazioni. Tra le testate più antiche presenti nel Fondo, troviamo il «Giornale dei fanciulli», considerato il primo esempio di periodico per l’infanzia. Fondato da Pietro Thouar ed uscito in forma anonima a Firenze nel 1834, oltre ad offrire ai ragazzi ‘racconti e lezioni morali’ in forma semplice e comprensibile, entrava anche nel merito dell’istruzione, della religione e della vita civile politica. Avversato dalla polizia austriaca, fu presto costretto a cessare la pubblicazione. Del 1835, «Il giovedì», stampato dalla Tipografia e Libreria Pirotta & C. di Milano e compilato dai letterati Achille Mauri e Carlo Grolli, che, con cadenza settimanale, si proponeva come ‘lettura pei giovanetti’ cercando di dare anche notizie curiose adatte a stimolare il loro interesse. Al periodo risorgimentale appartiene, invece, «Il giovinetto italiano», uscito a Genova nel 1849 che, interpretando lo spirito del tempo, affiancava le letture politiche alle consuete letterarie e morali. L’avvenuta Unità d’Italia, l’estensione a tutto il Regno dell’editto Albertino sulla libertà di stampa del 1848 e la sentita necessità da parte della classe dirigente di raggiungere un maggior numero di lettori per combattere l’analfabetismo e dare unità alla lingua, spinsero molti editori a dedicarsi sempre di più alla produzione di giornali rivolti al popolo ed in particolare ai ragazzi. Significativa è la presenza nel Fondo del «Giornale illustrato dei fanciulli», pubblicato a Torino nel 1865 sotto la direzione del maestro, pedagogista e studioso dei dialetti Giulio Nazari, che alle finalità educative svolte nelle consuete forme (favole, canzoni e poesie, scritti in prosa, ecc.)66 associò quelle linguistiche. Si servì, ad esempio, delle


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

illustrazioni per rendere più facile l’apprendimento della nomenclatura in lingua italiana, riportata sulle pagine riservate al Dizionario illustrato domestico e delle arti e mestieri. Possedute nella quasi totalità, sono poi le annate della rivista «Le prime letture» fondata e diretta da Luigi Sailer a partire dal 1870. Stampata dalla Tipografia Agnelli di Milano, la rivista è ricca di racconti e novelle anche tradotti da altre lingue. Tra i collaboratori principali figuravano Giulio Tarra67 con le sue novelle e Antonio Stoppani, che curava la rubrica Le serate dello zio con ‘conversazioni’ sulle bellezze naturali, la geologia e la geografia fisica d’Italia, raccolte successivamente nel libro di successo Il bel paese68. A partire dai primi anni Ottanta dell’Ottocento, le case editrici specializzate nel settore dell’infanzia, grazie anche agli sviluppi delle tecniche di stampa, intensificarono ulteriormente la loro produzione e molte furono le testate che presero vita ed ebbero grande successo. Tra le mirate strategie editoriali, al primo posto, l’uso sempre maggiore delle illustrazioni che seppero rendere i giornali per ragazzi sempre più validi sia dal punto di vista didattico che ricreativo. Ne dà testimonianza il «Giornale per i bambini», primo periodico italiano che si staccava dai tradizionali giornali per l’infanzia ottocenteschi69 e la cui presenza impreziosisce il Fondo. Uscito a Roma a partire dal luglio del 1881, sotto la direzione di Ferdinando Martini70, il settimanale si rivolgeva ai bambini tra i 6 e i 12 anni come strumento complementare al sistema scolastico nazionale. Avvalendosi dei migliori scrittori del tempo71, pubblicava oltre a novelle e racconti, anche poesie, commedie, vite di fanciulli celebri, nozioni di storia, geografia e di scienza popolare (quest’ultima con articoli di cui molto spesso era autore Michele Lessona). Ed ancora ‘minuzzoli’72, giuochi e rubriche fisse come «varietà» curata dalla Marchesa Colombi, che dava ai ragazzi informazioni di ogni tipo: da eventi letterari a importanti avvenimenti del momento. Grande importanza veniva data alle illustrazioni, ancora in bianco e nero e per lo più riprodotte da pubblicazioni estere, ad eccezione di qualche pagina fuori testo interamente a colori con bandiere, ritratti, navi, ecc. Proprio sul primo numero del «Giornale per i bambini» del 7 luglio 1881 compaiono le prime due puntate di La storia di un burattino scritta da Collodi, su sollecitazione di Guido Biagi, formalmente direttore della rivista. Dopo una momentanea interruzione di qualche mese, continuò ad uscire a puntate con un successo strepitoso fino al gennaio del 1883, con il nuovo titolo Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino73 e la prima immagine stilizzata del burattino appositamente disegnata da Ugo Fleres74. Innovativo anche nella grafica, sulle sue pagine del «Giornale per i bambini» dedicate alle «Favole moderne», trovarono spazio le storielle del filosofo greco Diogene alle prese con Max e Moritz, i terribili monelli di Corinto, scritte in versi sotto le vignette illustrate dall’umorista tedesco Wilhelm Busch, considerato uno dei primi sperimentatori del fumetto75. Il «Giornale per i bambini» ebbe come successivi direttori Carlo Collodi e Emma Perodi ed uscì fino al giugno 1889, quando fu assorbito dal «Giornale dei fanciulli»76. Il periodico edito da Treves, che aveva preso vita dalla sezione Per i nostri bimbi del giornale per famiglie «La Pergola», e uscito come testata indipendente sotto la direzione di Cordelia e del

67 - Dell’educatore Giulio Tarra (Milano 18321889) sono possedute nel Fondo molte opere tra le quali ricordiamo Novelle e canti in famiglia e Cent’una storielle al focolare edite entrambe a Milano dalla Libreria editrice di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara negli anni 1877 e 1883. 68 - Il letterato e scienziato Antonio Stoppani (Lecco 1824-Milano 1891), considerato per la rilevanza dei suoi studi, il padre della geologia italiana, con l’opera Il bel paese pubblicata dall’editore Agnelli nel 1876, contribuì a migliorare nei giovani italiani la conoscenza della loro nuova Nazione. Il testo fu adottato nelle scuole elementari ed ebbe tanto successo da contendere il primato a Pinocchio di Collodi e Cuore di De Amicis. 69 - Cfr. F. Loparco, Il Giornale per i bambini. Storia del primo grande periodico per l’infanzia italiana (1881-1889). Pisa, Bibliografia e Informazione, 2016, (Studi e testi; 9). 70 - Ferdinando Martini (Firenze 1841-Monsummano Terme 1928), scrittore, politico e giornalista, all’epoca direttore del «Fanfulla della Domenica» e della «Domenica Letteraria» fu anche Ministro del’Istruzione nel Governo Giolitti. 71 - Già al suo esordio, nel 1881 iniziarono a collaborare al Giornale oltre a Collodi, Ida Baccini, Jack La Bolina, Sofia Albini, Giuseppe Righutini, Matilde Serao, Augusto Alfani, Luigi Sailer, La Contessa Della Rocca di Castiglione, Emma Perodi e Anna Vertua Gentile (qui elencati in ordine di apparizione sulle pagine della rivista). 72 - Con il termine ‘minuzzoli’, toscanismo che significa briciole, granellini, si indicavano le brevi indicazioni morali e civili per i giovani lettori che comparivano su quasi tutti i numeri del giornale. 73 - Le Avventure di Pinocchio furono per la prima volta pubblicate in volume dall’editore fiorentino Paggi nel 1883 con illustrazioni di Enrico Mazzanti. 74 - Ugo Fleres (Messina 1857-Roma 1939), poeta, romanziere, disegnatore e ritrattista, fu collaboratore fisso della testata. Le sue illustrazioni appositamente disegnate per le Avventure di Pinocchio sul Giornale si vanno ad alternare alle immagini riprese dal materiale di repertorio normalmente in uso. Cfr. R. Biaggioni, Pinocchio: cent’anni d’Avventure illustrate. Bibliografia delle edizioni illustrate italiane di C. Collodi. Le avventure di Pinocchio 1881/831983. Firenze, Giunti, pp. 43-45. 75 - Diogene e i monelli di Corinto in «Giornale per i bambini», a. 2, n. 11, 1882, pp. 168-170. 76 - A. Maisano, Il Giornale del fanciulli. La società di fine ‘800 in una rivista per ragazzi in «La fabbrica del libro: bollettino di storia dell’editoria in Italia», a. X, n. 15, 2009, pp. 9-15.

PER GIOCO E SUL SERIO

31


PER GIOCO E SUL SERIO

77 - Edoardo Dalbono (Napoli 1841-1915) noto paesaggista ricordato come tra i principali esponenti della Scuola di Posillipo, famoso per la sua attività di illustratore di libri e riviste, in particolare per Treves, tra le quali «L’Illustrazione italiana». 78 - Cfr. E. Barboni, Treves e le collane per bambini, in «La fabbrica del libro: bollettino di storia dell’editoria in Italia», a. XI, n. 16, 2010, p. 20. 79 - Raffaele Armenise (Bari 1852-Milano 1925), frequentò l’Istituto di Belle Arti di Napoli, dove fu allievo di Morelli, Palizzi e Maldarelli. Si dedicò alla pittura di genere in costume d’epoca e di scene di vita popolare. Fu anche autore di incisioni su rame, litografie ed illustrazioni per libri e riviste ed in particolare per la produzione Treves. 80 - Lo scrittore Onorato Fava (Collobiano 1859-Napoli 1941), iniziò la sua carriera come maestro elementare divenendo poi direttore didattico all’Opera pei fanciulli usciti dagli asili di Napoli. Si dedicò alla letteratura per l’infanzia e le sue opere ebbero molte riedizioni, furono inserite in numerose antologie, tradotte nelle principali lingue europee e premiate con medaglie d’oro e di argento alle esposizioni di Edimburgo (1890) e Parigi (1891). 81 - Gaetano Previati (Ferrara 1852-Lavagna 1920), studiò a Ferrara, Firenze e Milano. Dopo una serie di disegni ispirati alle opere di E.A. Poe, vinse il concorso Hoepli per una nuova edizione illustrata de I promessi sposi. Già nel 1884 aveva iniziato la sua collaborazione con l’editore Treves illustrando un’edizione de La vita militare di De Amicis poi continuata l’anno successivo 1885 con le illustrazioni per la prima edizione di Granellin di pepe. Fu attivo collaboratore di Treves anche per «L’Illustrazione italiana». 82 - Carlo Linzaghi (1866-1915), illustratore di libri di avventura per i principali editori milanesi. Collaborò con l’editore Sonzogno per «Secolo illustrato» ed è ricordato anche come illustratore salgariano. 83 - Cfr. pubblicità della rivista in «Il paradiso dei bambini» a. 3, n. 27, 1888, quarta di copertina.

32

PER GIOCO E SUL SERIO

fratello Achille Tedeschi nel gennaio 1884, continuò ad essere pubblicato fino al 1901. Con copertina realizzata dal pittore Edoardo Dalbono77, ogni giovedì, si rivolgeva ai ragazzi con letture di argomento fantastico, che uscivano a puntate. Molti anche gli articoli scientifici, le commedie, le composizioni musicali, giochi e ‘divertimenti della famiglia’ ai quali era riservata la seconda di copertina. Un’apposita rubrica «Per i più piccini» proponeva testi adatti alle prime letture dei bambini con poesie e racconti brevi molto spesso intrisi di insegnamenti morali. Tanti i nomi degli autori e degli illustratori che collaborarono al successo del periodico ed in particolare ricordiamo Ida Baccini, Augusto Alfani, Policarpo Petrocchi ed Emilio Salgari. Di quest’ultimo, nel posseduto, troviamo il romanzo La scimitarra di Budda che uscì in ventuno puntate dal gennaio al novembre 1891 con illustrazioni di Gaetano Colantoni. Se il «Giornale dei fanciulli» con i suoi 10 fogli a 25 centesimi a numero rappresentava un ‘giornale di lusso’ ed entrava nelle famiglie colte della media ed alta borghesia, un’altra rivista per l’infanzia Treves, «Mondo piccino», poteva essere accessibile alle famiglie meno agiate. Costituito da soli 4 fogli al costo di 5 centesimi, indirizzato ai ragazzi in età scolare e sempre diretto da Cordelia ed Achille Tedeschi, offriva comunque letture scritte con grande cura da ottimi scrittori78. Il periodico, che vide la prima uscita nel 1886 con la testata di Raffaele Armenise79, alternava tematiche sociali come la famiglia, la scuola e la povertà, a vignette e illustrazioni briose in linea con il motto ‘insegnare divertendo’ caro ai pedagogisti del tempo. Restò in vita fino al 1905 e sulle sue pagine comparvero anche romanzi a puntate di successo già pubblicati nelle collane Treves per ragazzi. Nell’annata del 1891, sono presenti i capitoli del romanzo Granellin di pepe di Onorato Fava80 con le illustrazioni del pittore Gaetano Previati81. Anche se con pochi numeri, è presente nel Fondo Antiquario anche «Frugolino», giornale dei fanciulli fondato e diretto da Guido Antonio Marcati, che uscì a Milano nel 1886 come supplemento al «Risveglio educativo». Il settimanale, di piccolo formato, era composto da dodici pagine illustrate con commedie, curiosità, passatempi, poesie e racconti a puntate. Nella copertina dei numeri posseduti, relativi all’anno 1889, figura l’immagine di Frugolino con in una mano l’aquilone e nell’altra la trombetta, disegnata da Carlo Linzaghi82. Tra le riviste dell’editore Edoardo Perino, troviamo il settimanale «Giornale illustrato per i ragazzi» che iniziò ad uscire sotto la direzione di Onorato Roux nel 1886 e dopo solo due anni cambiò il titolo in «Il paradiso dei bambini». Quest’ultimo si presentava come una ‘pubblicazione utile ed istruttiva’ e cercava di «meritarsi sempre più la simpatia e la fiducia delle famiglie e dei maestri, e la gratitudine dei suoi lettori pubblicando accuratamente le migliori fiabe, racconti, novelline, storielle, aneddoti, commedie…»83. In ogni numero inseriva, nelle «Pagine di gara» un ‘lavorino’ dei suoi piccoli lettori e teneva aperta la rubrica «Il libro dei perché» per soddisfare le loro curiosità. Tra le testate dell’ultimo decennio dell’Ottocento, è presente «Il novelliere illustrato» rivolto soprattutto a ‘signorine e giovanetti’. Usciva ogni domenica, a partire dal gennaio 1890, come supplemento al «Silvio Pellico», periodico torinese di «letture educative, utili e amene» edito da Giulio Speirani. Sui numeri del settimanale, di otto pagine ciascuno, che uscivano con frontespizi figurati e illustrazioni interne in bianco e nero, comparvero


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

molti racconti avventurosi tra i quali, nel 1893, anche Il figlio del naufragio di Salgari con il quale lo scrittore iniziò la sua collaborazione con il giornale84. Nell’annata del 1902, la testata del settimanale non è più quella originaria, ma porta la firma di Giuseppe Garibaldi Bruno84 e, tra i romanzi pubblicati troviamo I drammi delle praterie di Pietro Toschi, con belle illustrazioni di un giovane Attilio Mussino. Di lì a poco, il giornale cambierà il titolo in «Il romanziere delle signorine» e resterà attivo fino al 1906. Tra i periodici di fine secolo che venivano pubblicati nel solo periodo scolastico, si ricordano, tra i presenti nel Fondo, «Il giornaletto dei ragazzi» stampato a Roma con la testata illustrata da Gino De Bini86, che usciva con i contributi dei ragazzi e il settimanale «L’amico dello scolaro» pubblicato a Firenze a partire dal 1894 sotto la direzione di Alfredo Lopez. Sulla testata, illustrata da Adolfo Bongini87, ricordava ai ragazzi come «La buona lettura è fonte proverbiale di bene e di sapere». A carattere didattico anche la rivista «L’arte minuscola» stampata a Torino dalla Litografia F. Tasca a partire dal 1895 che si proponeva di educare i ragazzi al disegno e alle arti decorative. Nell’annata presente nel Fondo, del 1898, figurano belle illustrazioni a colori a tutta pagina con disegni di fiori, porcellane, terrecotte, cornici, medaglioni assieme ad esempi di ricami e di calligrafia con lettere ‘istoriate’ e monogrammi in vari stili. Sempre nel 1895 cominciò ad uscire, ogni giovedì della settimana il «Giornale dei bambini» diretto da Ida Baccini e stampato dallo Stabilimento Tipografico di Licinio Cappelli di Rocca San Casciano. Nel Fondo sono posseduti solo pochi numeri relativi alle annate 1895-1897, delle quali ci piace però segnalare la delicata testata disegnata da Bongini. Il periodico, non riuscì ad affermarsi quanto dovuto e nel 1906 si fuse con il «Giornalino della domenica» di Vamba. Interamente dedicato alle bambine in età scolare è il giornale illustrato «La donnina» stampato a Milano da Vallardi a partire dall’ottobre 1898. Il settimanale conteneva racconti morali, fiabe e rubriche varie illustrate da Lazzaro Pasini87 e si prefiggeva soprattutto di educare le fanciulle a divenire buone ‘massaie’. Il suo fondatore, Guido Fabiani89, aveva dato vita nello stesso anno al giornale «Omettini» che, nel 1906, si fuse con «La donnina» e continuò ad uscire fino al 1911 con il titolo «Il giornalino degli ometti e delle donnine». Anche «Piccolo mondo», un settimanale illustrato stampato a Firenze dal novembre 1898, diretto da Alberto Sodi, poteva contare per i suoi testi di validi autori, tra cui: Ida Baccini, Sofia Albini, Elisa Cappelli, Evelyn, Onorata Grossi-Mercanti, Teresa Orsi ed anche Renato Fucini. Molte storielle erano accompagnate da illustrazioni fotografiche, altre portano invece la firma di Corrado Sarri. Tanti i giochi proposti con la possibilità di ricevere il premio destinato dal direttore a «quello de’ suoi lettori che ne avrà spiegato un maggior numero». Nel 1899 arrivò finalmente il settimanale romano «Novellino»90 che rappresentò una vera novità. Pubblicato dalla casa editrice Calzone-Villa, il periodico per bambini presentava sulle pagine illustrazioni a colori che predominavano sul testo quasi sempre ridotto a piccole frasi umoristiche. Tra gli illustratori più presenti, il grande Yambo91. Dal 1904 il giornale, non più diretto da Roux mutò editore in G. Scotti ma continuò a proporre fiabe e novelle a colori che stimolavano i ragazzi all’immaginazione.

84 - Il racconto di Salgari Il figlio del naufragio apparve sul n. 51 del 17 dicembre 1893. Le illustrazioni sono firmate Gallieni. 85 - Giuseppe Garibaldi Bruno (Palermo 1864Roma 1922). La sua attività di illustratore fu collaterale al ruolo d’ufficiale di Marina. Illustrò tanti romanzi d’avventura per vari editori tra cui Bemporad, Sonzogno e Paravia, e collaborò alle riviste «Il novelliere illustrato» e «La domenica dei fanciulli». Noto come illustratore salgariano, disegnò anche per Trilussa, De Amicis e Capuana. 86 - Gino (Luigi) di Bini, di cui non si sono trovate notizie biografiche, risulta aver anche realizzato per l’editore Bemporad, la copertina della nuova edizione di Le avventure di Pinocchio del 1903 e di aver collaborato alle più importanti riviste dell’epoca quali «L’Illustrazione italiana», «Il secolo XX» e «La domenica dei fanciulli». 87 - Adolfo Bongini, incisore e illustratore con studio a Firenze, attivo tra il 1894 ed il 1907, disegnò per varie case editrici fiorentine (Bemporad, Nerbini, Salani). Divenne famoso per aver inciso le illustrazioni di Carlo Chiostri per il primo Pinocchio di Collodi in edizione Bemporad del 1901. Realizzò le illustrazioni anche per numerosi altri testi per ragazzi: dai Viaggi di Gulliver alle Avventure del Barone di Münchhausen. 88 - Lazzaro Pasini (Reggio Emilia 1861-Milano 1949) fu allievo dell’incisore Romualdo Belloli e approfondì la sua formazione all’Accademia di Belle Arti di Firenze dove fu allievo di Giovanni Fattori. La sua produzione comprese, oltre i ritratti e i soggetti religiosi, anche illustrazioni per libri e giornali. 89 - Guido Fabiani (Sequals 1869-Milano 1947) giornalista e scrittore di testi scolastici e letture per ragazzi, fu anche direttore del «Corriere delle maestre», una delle riviste più importanti nel panorama della stampa scolastica. 90 - Cfr. P. Boero, C. De Luca, La letteratura per l’infanzia, Roma-Bari, Laterza, 1995, p. 79. 91 - Yambo, pseudonimo di Giulio Enrico Novelli (Pisa 1876-Firenze 1943), fu un giornalista, scrittore, illustratore e autore di fumetti e di libri per ragazzi. Come scrittore per ragazzi, il suo capolavoro resta Le avventure di Ciuffettino dei primi anni del Novecento. Nome di spicco della letteratura popolare, grazie alla sua produzione fantastico-avventurosa, è considerato uno degli anticipatori della fantascienza in Italia. Fondò a Roma un mensile illustrato, «Pupazzetto» collaborando con vari giornali tra cui «La Nazione» di Firenze. Scrisse anche storie a fumetti per l’editore Nerbini.

PER GIOCO E SUL SERIO

33


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

Sino alla fine dell’Ottocento la realizzazione delle illustrazioni nei testi e nelle riviste si basava essenzialmente sul disegno rielaborato dall’incisore con l’uso di strumenti di acciaio appuntiti (punta secca, bulino, ciappola). Ciò produceva uno ‘sfumato’ inconfondibile costituito da linee parallele o incrociate1 e permetteva anche la riproduzione a stampa delle immagini. Con l’arrivo del nuovo secolo, il Novecento, si afferma la fotoincisione2, scompare gradualmente l’illustrazione incisa e viene introdotto il colore nei processi fotomeccanici a ravvivare, sempre più spesso, le immagini fino ad allora solo in bianco e nero. Si diffondono testi illustrati, non più solo ad uso scolastico e didattico, ma destinati al puro diletto di bambini e ragazzi3.

LIBRI E GIORNALI ILLUSTRATI PER L’INFANZIA E LA GIOVENTÙ DELLA PRIMA METÀ DEL NOVECENTO

Irene Zoppi

PER I PIÙ ‘PICCINI’: ALBI, NOVELLE E FILASTROCCHE

Tra le opere dei primi decenni del secolo presenti nel Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire, particolare curiosità suscitano alcuni volumetti e albi ‘per i più piccini,’ pensati per le loro prime letture o per essere sfogliati e letti con l’aiuto dei più grandi. Raccolgono storielle divertenti, poesie, canzoni, girotondi e filastrocche, e sono ricchi d’illustrazioni, soprattutto a colori, realizzate da abili artisti. Tra questi Bona Gigliucci, allieva del pittore Eugenio Cecconi, che oltre a eseguire ritratti e paesaggi collaborò a lungo con gli editori fiorentini realizzando suggestive immagini per libri da ragazzi. A lei si devono le illustrazioni per gli albi Canzoni popolari per i bambini, pubblicato dall’editore Farina nel 1912, con la musica e i versi di quindici brani ripresi dall’antica tradizione toscana, e Girotondi e filastrocche come si cantano in varie parti d’Italia, edito da Giulio Giannini & Figlio nel 1930, con canzoni popolari interamente illustrate da silhouettes in bianco e nero e immagini a colori a tutta pagina. Suoi anche i graziosi disegni che corredano il testo dell’edizione Bemporad 1913 di Storie vere di zia Mariù, ovvero Paola Lombroso Carrara che, sotto questo pseudonimo, scrisse numerosi racconti per ragazzi e collaborò al «Corriere dei Piccoli»4. Particolarmente rivolta alla letteratura per l’infanzia, è presente nel Fondo la casa editrice di Trieste Editoriale Libraria5, con gli albi illustrati di elevato livello artistico che risentono dell’influenza della cultura e letteratura per bambini tedesca. In elegante edizione di lusso con copertina a colori, erano destinati ai bambini che vi trovavano «versetti, poesiole, filastrocche e fiabe scritte in sceltissima prosa con uno stile adatto all’intelligenza dei piccoli lettori»6. Tra i titoli, dei primi anni Venti, La giornata di Titì, con i versi illustrati di Gianfortuna, e Saltapicchia di Papà Barbanera. Di anni successivi è l’albo Per giuoco e sul serio: versi per i ragazzi con un supplemento per i piccini di Maria Antinori Gnoli e illustrazioni di Bice Bonamico. Dedicato ai ‘bimbi terribili’ è il volumetto Pierino-porcospino di Heinrich Hoffmann Donner, uscito per la prima volta in Germania nel 1845 ma presente nel Fondo nell’edizione italiana Hoepli degli anni Trenta,tradotta da Gaetano Negri, con illustrazioni a colori dei disegni dello stesso Hoffmann. Il libro è composto da dieci filastrocche che, con toni abbastanza spaventosi e talvolta crudeli com’era tipico dell’epoca, raccontano cosa può accadere ai fanciulli disubbidienti. Di edizione fiorentina, stampato dalla Giulio Giannini e Figlio editori, è il bel libretto dalla grafica ricercata Le avventure di un lupo, scritto e illustrato da Idina Elmqvist con figure in silhouettes, dallo stile semplice quanto evocativo. Per ogni pagina, a corredo di brevi paragrafi del racconto, le illustrazioni scandiscono la sequenza narrativa con immagini che ricordano il teatro delle

1 - Guardare le figure. Gli illustratori italiani dei libri per l’infanzia, Torino, Einaudi, 1972, pp. 9-10. 2 - «Processo di incisione chimica di metalli (rame, zinco, acciaio) e anche di lastre di marmo che utilizza una maschera ottenuta dalla fotografia dell’originale da incidere […]». In Fotoincisione, voce in Enciclopedia Treccani. 3 - In questo capitolo si daranno brevi cenni biografici d’illustratori più noti e presenti nel posseduto per l’orientamento alla lettura del catalogo. Per un approfondimento delle biografie si rimanda alla consultazione dei testi citati in bibliografia e, in particolare per gli illustratori citati, della rivista «Charta: collezionismo, antiquariato, mercati», Modena, Zanfi, 1992-. 4 - Paola Lombroso Carrara (Pavia 1872-Torino 1954), scrittrice italiana, pubblicò, sulle orme del padre Cesare Lombroso, pregevoli studi di psicologia e sociologia. Nota soprattutto come autrice di numerosi racconti e fiabe per i giovani, fondò a Torino anche un’istituzione per le bibliotechine rurali. 5 - Attiva a Trieste dal 1922 al 1950, nasce quale erede delle iniziative tipografiche ed editoriali della società di navigazione Lloyd Austriaco. 6 - Dalla presentazione editoriale riportata in L. Sossi, EL: metafore d’infanzia: evoluzione della letteratura per ragazzi in Italia attraverso la storia di una casa editrice, Trieste, Einaudi ragazzi, 1998, p.18.

PER GIOCO E SUL SERIO

35


PER GIOCO E SUL SERIO

ombre cinesi. Bellissime anche le illustrazioni di sapore liberty de Le due spose, fiaba scritta dalla Marchesa di Rivalba e «premiata in oro nel concorso letterario del “Novellino” 1901». I disegni di Menotti Scagliarini7 riempiono per oltre metà le pagine in cui sono inseriti, rappresentando una componente di rilievo dell’intera narrazione. Per il loro valore quale elaborati didattici, vale la pena di menzionare anche due volumi del Fondo, editi e illustrati dal Regio Istituto d’arte del libro di Urbino negli anni Quaranta: Nicolone e Nicolino di Andersen e Pelle d’asino di Charles Perrault. Nato nel 1861, l’Istituto, oggi “Scuola del libro” e liceo artistico, insegnava agli alunni le tecniche dell’illustrazione e della decorazione libraria. La sua collaborazione è un’interessante presenza nel Fondo librario e archivistico di Indire che, come Centro Didattico Nazionale, fin dalla sua nascita, e proprio in particolare negli anni Quaranta, dette molto spazio e attenzione all’esposizione di materiali scolastici prodotti dagli istituti tecnici italiani quali testimonianze delle eccellenze scolastiche del Paese8. Ai bambini che imparano a leggere e a scrivere è invece dedicato Prima lettura di Emilia Santamaria Formiggini, insegnante e pedagogista italiana, autrice nella prima metà del Novecento di alcuni tra i più significativi e precoci contributi storiografici sulle istituzioni scolastiche e sulle teorie pedagogiche. Il suo testo, che pagina per pagina guida al riconoscimento di lettere, parole e infine frasi, è illustrato dal segno ancora di gusto ottocentesco e attento ai particolari di Gustavino9.

7 - Menotti Scagliarini, illustratore attivo a Roma tra fine Ottocento e il 1939, collaborò attivamente con l’editore romano Perino per quotidiani e periodici tra cui «Marionette illustrate» e «Il Corriere della Domenica». Lavorò a settimanali per l’infanzia quali appunto «Il Novellino» e illustrò numerosi classici di letteratura popolare e d’avventura per gli editori Carra e Voghera di Roma, Sandron di Palermo e soprattutto per Nerbini. 8 - Cfr. Qual è il materiale che si accoglie nel museo didattico nazionale, in «Vita scolastica», n. 2, 1929, p. 7. 9 - Pseudonimo di Gustavo Rosso (Torino 1881-Milano 1950), pittore, caricaturista, illustratore di numerosi classici della letteratura, collaborò con Bemporad, Paravia e con l’editore Formiggini. Collaborò con le riviste «Il giovedì» e «La domenica dei fanciulli». Dal 1909 fu tra i principali collaboratori del «Corriere dei Piccoli». 10 - Come funziona il Centro Didattico Nazionale, Giornale Luce C0211 del 05/01/1942. 11 - V. Baldacci, Pinocchio nelle edizioni Bemporad, in «Schedario», n. 169, 1981, pp. 8-17. 12 - Carlo Chiostri (Firenze 1863-1939), pittore e illustratore italiano tra i primi disegnatori di Pinocchio. ‘Figurinaio fiorentino’, collaborò principalmente con gli editori Bemporad e Salani. Illustrò le opere di molti autori fra i quali Luigi Capuana, Emma Perodi, Collodi Nipote ed Emilio Salgari, e lavorò per «Il giornalino della Domenica». 13 - A. Faeti, op. cit., pp. 64-65.

36

PER GIOCO E SUL SERIO

LE EDIZIONI ILLUSTRATE DI PINOCCHIO Tra tutti i volumi presenti nel Fondo, una citazione a parte meritano le edizioni illustrate novecentesche di Pinocchio e di testi a lui ispirati. Il Centro Didattico Nazionale, nel suo primo allestimento museale del 1941, aveva dedicato e intitolato una sala di Palazzo Gerini al personaggio di Collodi. Da un video dell’istituto Luce10 e dalla documentazione fotografica conservata nell’archivio storico Indire, possiamo vedere che qui erano raccolte varie edizioni del libro, documentazione, stampe e disegni dedicati a Pinocchio, esposte per la consultazione d’insegnanti e alunni. Quei volumi sono poi confluiti nel 1953 nella biblioteca del Centro Didattico Nazionale di Studi e Documentazione (CDNSD), poi Biblioteca di Documentazione Pedagogica (BDP), e quindi selezionati per il Fondo Antiquario di Letteratura giovanile. Un interessante aspetto della storia editoriale di Pinocchio, che le copie conservate a Indire ci permettono di osservare, è quello della continua ricerca degli editori nel rinnovare la sua figura in modo che si adattasse e andasse incontro ai gusti dei giovani lettori nei vari periodi della sua storia11. La più antica edizione delle avventure del burattino in volume, presente in questo Fondo, è del 1904, ristampa dell’edizione del 1901 edita da Bemporad, con le illustrazioni di Carlo Chiostri12 su incisioni di Adolfo Bongini. Attraverso un «comporsi di sfumato e di reale, di arcano e di vernacolo, di elegante e di dozzinale», Chiostri realizzò un’illustrazione a penna e acquerello che, secondo Faeti, rappresenta, anche rispetto al primo Pinocchio illustrato da Mazzanti, un abbandono di iconografie gotiche-ottocentesche, per riportare il burattino in «uno spazio delicatamente lontano e vicino al tempo stesso»13. L’esemplare, con firma autografa in copertina di Paolo Lorenzini (Collodi nipote) faceva parte della collana “Biblioteca azzurra”.


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

Dopo due illustratori toscani, il nuovo testimone venne passato dall’editore Bemporad al piemontese Attilio Mussino14, già all’epoca suo collaboratore per «Il giornalino della Domenica». Con l’affermazione dei procedimenti calcografici che resero competitivi i costi della stampa, la nuova edizione fu pubblicata a colori inizialmente in 50 dispense settimanali di grande formato (la prima uscì il 2 ottobre 1910, l’ultima il 7 settembre 1911), poi proposta in brossura nel 1911, in grande formato, su carta patinata, con copertina e tavole a colori. Questi aspetti ne fecero un’edizione completamente nuova rispetto a quelle fino a quel momento apparse in libreria, che valse a Bemporad la medaglia d’oro all’Esposizione internazionale dell’industria e del lavoro di Torino del 1911. Il libro riscosse un successo clamoroso, anche se parte della critica del tempo non condivise la scelta di aver sostituito lo spirito del paesaggio toscano con immagini che ricordavano di più i rioni piemontesi, tanto da far pensare che, per il Paese delle Alpi Industriose, Mussino si fosse ispirato al mercatino che lo stesso artista aveva sotto casa15. A Indire è posseduta un’edizione successiva del 1940 edita da Bemporad, ormai divenuto Casa Editrice Marzocco16. Del 1934 è invece l’edizione del Fondo che Bemporad nel 1931 commissionò alla collaborazione di tre artisti, Giorgio Mannini e Mussino che realizzarono le tavole interne a colori, e Mario Pompei17 che realizzò la copertina18 con Pinocchio alla catena in funzione di cane da guardia. Sull’onda del successo, Pinocchio dette spunto per molte altre storie chiamate ‘pinocchiate’, delle quali fa parte anche Pinocchio dalle fate di Collodi Nipote (Paolo Lorenzini), per la collana “Biblioteca Salani illustrata”, che si avvalse nuovamente della fortunata collaborazione di Chiostri19. Nel dopoguerra verranno ideate non solo storie nuove, ma nuove forme di fruizione dell’immagine del burattino: agli anni Cinquanta sono attribuibili le carte per il Gioco di Pinocchio edite dalla Dal Negro con disegni a colori di Roberto Sgrilli20. A un pubblico tutt’altro che infantile è invece dedicata la versione del burattino interpretata dalle decise pennellate del pittore romano Ercole Brini, cartellonista e grafico pubblicitario. Si tratta di una sorta di ‘libro d’arte’ realizzato nel 1968 e inserito nel Fondo Antiquario a completamento della sezione dedicata a Pinocchio, probabilmente per la compartecipazione autoriale al volume di Giovanni Gozzer, direttore dal 1949 al 1952 del Centro Didattico Nazionale di Firenze.

NOVELLE E RACCONTI PER BAMBINI E RAGAZZI Uno dei generi di letteratura presente nel Fondo è quello dei racconti in prosa per l’intrattenimento e l’educazione morale dei ragazzi in età già scolare. Tra questi Principesse, bambini e bestie di Laura Orvieto21, edito da Bemporad nel 1914 con la bella copertina in stile liberty di Ezio Anichini22, che, a dispetto del titolo, narra una storia ispirata a un vissuto ‘quotidiano’ dei piccoli protagonisti Leo e Lia23. Ai giovani lettori è dedicato anche il volume Pregi e difetti dei fanciulli di M. Donati della ditta Paravia: racconti brevi e stornelli toscani intervallati, in questa edizione del 1901, da poche ma vivaci illustrazioni a tutta pagina di Giuseppe Garibaldi Bruno e Attilio Mussino. Quest’ultimo è presente nel Fondo anche quale illustratore delle Novelle umoristiche di Augusto Piccioni, i cui testi di svago per fanciulli rappresentano gran parte della sua produzione e per i quali si firmava con lo pseudonimo Momus. Come in molti dei suoi volumetti, anche queste novelle,

14 - Attilio Mussino (Torino 1878-Vernante 1954), pittore, fumettista e illustratore. Fu collaboratore di diversi giornali e riviste come il «Corriere dei Piccoli» e «Il Balilla», e di editori italiani, fra cui Paravia, Bemporad, Lattes, Cappelli, Formiggini, Vallardi, Sandron, La Scuola, Sonzogno, e Marzocco, illustrando libri per l’infanzia e per la prima adolescenza. Cfr. P. Bargellini, Attilio Mussino, in «Schedario», n. 89, 1967, pp. 1-3. 15 - S. Alligo, Pittori di carta: libri illustrati tra Otto e Novecento, Torino, Little Nemo, 2009, vol. I, pp. 97-203. 16 - Cfr. S. Alligo, Mussino, un secolo di bellezza, in «Il Sole 24 ore», n. 311, 13 novembre 2011, p. 34. 17 - Mario Pompei (Terni 1903-Roma 1958) fu scenografo per le compagnie di Pirandello, De Filippo, Tofano e per il Teatro dei piccoli di Vittorio Podrecca. Illustratore di numerose riviste tra i quali «Il giornalino della Domenica», e il «Corriere dei Piccoli» per cui inventò le storie del Prode Anselmo, mentre sulle pagine di «Mondo bambino» fece nascere il personaggio di Pinco Pallino, utilizzato anche per la creazione di radiofiabe e giocattoli. 18 - Nell’esemplare posseduto nel Fondo, la copertina è mancante. 19 - Cfr. R. Maini, M. Zangheri (cur.) Pinocchio e pinocchiate nelle edizioni fiorentine della Marucelliana, catalogo della mostra I volti di Pinocchio (Biblioteca Marucelliana, 2000), Firenze, AIDA, 2000. 20 - Roberto Sgrilli (Firenze 1897-1985) iniziò la sua carriera appena ventenne, collaborando con Bemporad. Dagli anni Venti lavorò per «Corriere dei Piccoli» e «Mondo bambino», e collaborò con la casa editrice SEI. Nel 1942 realizzò le tavole in fotolito a colori per un’edizione di Pinocchio edita dalla Casa editrice Bietti di Milano. 21 - Laura Cantoni (Milano 1876-Firenze 1953), nel 1899 sposò Angiolo Orvieto, poeta, giornalista e fondatore con il fratello Adolfo del periodico culturale «Il Marzocco». Trasferitasi a Firenze, dal 1909 iniziò a scrivere testi per i più piccoli che saranno pubblicati con l’editore Bemporad. Dopo la guerra tornò a occuparsi di letteratura per l’infanzia dirigendo, come vedremo più avanti, dal 1945 al 1947, il periodico illustrato, «La Settimana dei ragazzi». 22 - Ezio Anichini (Firenze 1886-1948), pittore e scultore, iniziò la sua attività d’illustratore nel 1903 collaborando con «Scena illustrata». Nel 1906 partecipò al concorso per le copertine de «Il giornalino della Domenica» di cui diverrà uno dei disegnatori di punta, e lavorò poi per «Il passerotto». 23 - Altre storie del mondo, in C. Del Vivo (cur.), …Narrando storie. Laura Orvieto e il suo mondo, catalogo della mostra (Firenze, Palazzo Bastogi, 20 ottobre-20 novembre 2011), FirenzeMilano, Giunti, 2011, p. 20.

PER GIOCO E SUL SERIO

37


PER GIOCO E SUL SERIO

edite sempre da Paravia nel 1913, narrano le avventure di «monellucci un po’ stizzoselli e birichini che prendon fuoco, che litigano almeno un paio di volte al giorno» e che in Toscana si chiamano «gallettini marzòli»24. È invece della nota casa editrice fiorentina Bemporad il volumetto Giuochi e trastulli: racconti per i miei bambini di Luisa Enriques, arricchito da illustrazioni ad acquerello, riprodotte a stampa in bianco e nero, opera di Osvaldo Tofani25. Nel 1910 era nata la “Collezione economica Bemporad”26, di cui vi è nel Fondo Le avventure di fiammiferino di Luigi Barzini, con i bellissimi disegni a colori e in bianco e nero di Mario Pompei. Un’altra edizione «con molte illustrazioni», come sottolinea l’editore nel frontespizio, è La cronaca della settimana di Vamba (Luigi Bertelli)27, che vede la felice collaborazione di due grandi disegnatori quali Umberto Brunelleschi28 e Filiberto Scarpelli29. Dedicata ai ragazzi di maggior età è infine la letteratura dei cosiddetti ‘romanzi d’avventura’. Nel Fondo Antiquario sono ad esempio presenti, nelle edizioni d’inizio Novecento, le Novelle indiane di Rachele Fulvia Saporiti, con affascinanti tavole a colori, e Nel paese dei giganti di Maria Savi Lopez. Storie dal gusto esotico e rocambolesco ispirate a leggende, tradizioni popolari o storia attuale, che mantengono sempre finalità educative e morali. 24 - A. Piccioni, Novelle umoristiche, Torino, Paravia & Comp., 1913, p. 5. 25 - Osvaldo Tofani (Firenze 1849-Parigi 1915), artista nato e formatosi a Firenze, fu attivo in Italia e Francia con collaborazioni a riviste quali «L’illustrazione universale», «L’Illustration», «Le Monde illustré», «Le Figaro illustré», «Le Rire». 26 -Cfr. L. Cappelli, Le edizioni Bemporad : catalogo 1889-1938, Milano, F. Angeli, 2008. 27 - Luigi Bertelli (Firenze 1858-1920) fu bibliofilo, giornalista, educatore, oltre che noto scrittore di testi per l’infanzia, e sonetti in vernacolo fiorentino umoristici. Nel 1895 pubblicò il già citato Ciondolino e nel 1906 fondò «Il giornalino della Domenica» per cui scrisse e illustrò le storie del notissimo Gian Burrasca. 28 - Umberto Brunelleschi (Montemurlo 1879-Parigi 1949) fu attivo come scenografo, illustratore e ritrattista. Nel 1901, a Parigi, iniziò a collaborare con «Le Rire» sviluppando un gusto influenzato dall’Art Nouveau. In Italia collaborò a «Il giornalino della Domenica» per la realizzazione di molte delle copertine, poi con il «Corriere dei Piccoli». 29 - Filiberto Scarpelli (Napoli 1870-Roma 1933), giornalista, disegnatore satirico, umorista e artista futurista. Lavorò come vignettista per «Il Balilla», il «Il giornalino della Domenica» e il «Corriere dei Piccoli». 30 - Lucy R. Latter, nata in Inghilterra nel 1870, fu educatrice e pedagogista, diffuse e sviluppò le teorie di Johann Heinrich Pestalozzi e di Friedrich Wilheim August Fröbel sull’importanza della pratica del giardinaggio nelle scuole e nei giardini d’infanzia sia in Inghilterra che all’estero. Influì, secondo Giuseppe Lombardo Radice, sul metodo Montessori, e collaborò con Alice Franchetti nella scuola elementare rurale della Montesca. 31 - R.L. Latter, Il Giardinaggio insegnato ai bambini, Roma-Milano, Società Editrice Dante Alighieri, 1908, p. I.

38

PER GIOCO E SUL SERIO

TESTI TRA DILETTO E LA DIDATTICA PER GIOVANI E GIOVINETTE Troviamo poi anche testi destinati a un uso ‘scolare’, il cui fine è decisamente più didattico, ma che comunque si caratterizzano per la loro grafica ben curata, indice di sempre crescente attenzione degli editori a una forma illustrativa che, anche per questa tipologia di pubblicazioni, risultasse gradevole e accattivante non limitandosi a ‘corredare’ i contenuti dei testi ma suggerendo spunti e curiosità per l’approccio alla materia. Grazie quindi anche alle nuove tecniche di stampa, sono pubblicati esemplari come Fiore di poesie italiane antiche e moderne facili per i ragazzi d’Italia, riccamente illustrato con riproduzioni fotografiche di opere d’arte e «di vedute caratteristiche […] del nostro paese». Questo volume è un interessante esempio dell’introduzione della fotografia nel libro didattico: riprodotta a stampa fotomeccanica, e qui senza referenze autoriali, è il principale mezzo illustrativo del volume che presenta fedelmente, come solo alla fotografia è attribuito il merito, paesaggi e monumenti italiani. Alle immagini fotomeccaniche è demandata anche l’illustrazione, a scopo documentale più che decorativo, del volume Il giardinaggio insegnato ai bambini di Lucia R. Latter30. Le immagini infatti corredano il testo del manualetto edito ad uso degli insegnanti, che spiega «come il giardinaggio possa esser nucleo di tutta l’educazione fisica, intellettuale e morale del fanciullo»31. La presenza del testo della Latter nel Fondo è interessante in quanto indica che questo non era destinato solo alla consultazione delle scolaresche in visita al Centro, ma, e forse primariamente, era ad uso degli insegnanti, come la maggior parte dei fondi librari dell’Ente. Qui i docenti potevano documentarsi quindi non solo sui testi di pedagogia, ma anche sulle novità editoriali proposte o studiare la storia della letteratura per l’infanzia attraverso le edizioni più antiche che la biblioteca custodiva. Per la lettura in aula sono invece il racconto educativo per ragazzi di Amilcare Lauria, Un povero maestro della “Bibliotechina Aurea illustrata”, fortunata collana per l’infanzia ideata dall’editore palermitano Salvatore Biondo, e La


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

vita delle api dello scrittore belga Maurice Maeterlinck, vincitore del premio Nobel per la letteratura nel 1911. Il testo, edito in questa edizione per la collana Bemporad, “I grandi autori. Biblioteca della gioventù e del popolo italiano”, fa parte di una trilogia dedicata agli insetti ‘sociali’ e offre interessanti riflessioni e parallelismi tra la vita degli insetti e quella dell’uomo. Un’altra tipologia di letteratura ‘didattica’ presente nel Fondo è infine, quella di educazione ai doveri civici e morali che, riprendendo certe tematiche ottocentesche, era destinata ai giovani e in particolare alle ragazze cui si insegnava la cura della casa e i lavori ‘donneschi’. Seppur sotto forma di racconto d’intrattenimento, tratta questi temi La casa, di Camilla del Soldato Poggi32. Di taglio similare è il testo di Onorata Grossi Mercanti, insegnante elementare e scrittrice per l’infanzia, Dice il proverbio...: libro di lettura e di premio che, attraverso racconti brevi, ripropone l’insegnamento al buon senso già veicolato dai proverbi popolari italiani. In questa edizione Bemporad del 1915 è illustrato da vignette di gusto liberty del pittore toscano Giorgio Kienerk. Ad un uso educativo scolare è La Divina Commedia narrata ai ragazzi, riadattata da Andrea De Ritis semplificando in prosa il poema dantesco e facendo riferimento nel testo anche a nozioni d’insegnamento morale. Per i bambini della classi elementari è infine Cento fiorellini di prose e poesie di buoni autori, edito da Paravia nel 1910 con l’intento di educare attraverso la lettura di «letterine e versi d’occasione ad ornamento della mente e del cuore della fanciullezza e per esercizio di declamazione e di memoria nelle scuole elementari».

L’ILLUSTRAZIONE NEI PERIODICI PER RAGAZZI DEL NOVECENTO Diamo ora uno sguardo alle tante testate di periodici per ragazzi presenti nel Fondo Antiquario che, dal Novecento33, discostandosi dai giornali della prima metà dell’Ottocento, nati con intenti educativi e istruttivi e dalla modesta veste tipografica, si arricchiscono progressivamente d’immagini colorate realizzate da grandi nomi dell’illustrazione italiana. Sono gli anni che vedono ridursi sempre di più le distanze tra artisti e illustratori e avviarsi una sempre più capillare diffusione delle riviste stampate con moderni procedimenti fotolitografici. È il caso del settimanale «La domenica dei fanciulli», pubblicato a Torino dal 1900 al 1920 dalla Stamperia Reale della Ditta G.B. Paravia, diretta prima da Cecilia Comino, poi da Luisa Sclaverano, con la testata dalla grafica di gusto liberty e con l’innovazione delle copertine che costituirono uno dei più felici esempi di Art Nouveau. Assieme a illustrazioni e vignette provenienti da pubblicazioni francesi, la rivista si avvalse della collaborazione di molti tra i principali illustratori italiani del tempo, tra i quali il pittore e cartellonista Giovan Battista Carpanetto, lo scenografo e caricaturista Domenico Gaido, e ancora Giulio Brugo, Attilio Mussino, Guido Moroni Celsi34, Carlo Bisi35, e Alberto Della Valle. All’interno, oltre ai racconti a puntate e alle novelle, rubriche di giochi, curiosità scientifiche ed enigmistica. Tra gli scrittori anche Eugenia Giordani, prima moglie di Attilio Mussino, molto presente nell’annata 1920 posseduta nel Fondo. Il 24 giugno 1906 nasce a Firenze «Il giornalino della Domenica», diretto da Vamba e pubblicato dall’editore Bemporad: un settimanale che porta grande rinnovamento nelle riviste per l’infanzia. Raccogliendo l’eredità del «Giornale dei bambini»36, si pone infatti l’ambizioso fine di dare al

32 - Camilla del Soldato Poggi (San Casciano Val di Pesa 1862-Milano 1940), figlia dello scrittore Ulisse Poggi, noto per le opere dedicate ai giovani e alla scuola, negli anni Trenta diresse la collana romantica “Biblioteca delle Giovani Italiane” di Le Monnier. Traduttrice di testi in inglese, pubblicò libri per le scuole e racconti per l’infanzia. 33 - Questo testo è una rielaborazione del primo lavoro di ricognizione del Fondo, qui integrata e aggiornata. Cfr. M.B. Bacci, M. Zangheri, Alcuni estratti dal Fondo Antiquario di ‘letteratura giovanile’, in P. Giorgi (cur.), Radici di futuro. L’innovazione a scuola attraverso i 90 anni di Indire, catalogo della mostra (Palazzo Medici Riccardi, 2-22 ottobre 2015), Firenze, Indire, 2015, pp. 125-131. Da ricordare anche che Enzo Petrini, direttore del Centro Didattico Nazionale di Firenze nel 1952, dedicò parte dei suoi studi e pubblicazioni alla storia della stampa periodica per ragazzi. Cfr. E. Petrini, Il colore nel periodico e nel libro per ragazzi, in Istituto nazionale del colore, Atti del IV Congresso nazionale del colore. Il colore nella pubblicità, nella stampa, nella confezione e nell’ambiente di vendita, (Padova, 2-3 giugno 1960), Padova, Tip. Il messaggero di S. Antonio, 1961, pp. 1-7. 34 - Guido Moroni Celsi (Roma 1885?-Napoli 1962) collaborò con molte riviste per ragazzi sia come illustratore, sia come fumettista. Tra queste il «Corriere dei Piccoli», nel 1919 «La domenica dei fanciulli» e, nel 1920-1921 «Il Messaggero dei piccoli», poi per «Novellino». Negli anni Trenta lavorò per la collana Utet “La Scala d’Oro” e, dal 1936 al 1941, pubblicherà su «Topolino» un’originalissima serie di riduzioni dei romanzi di Salgari. 35 - Carlo Bisi (Brescello 1890-Reggio Emilia 1982), pittore, incisore e illustratore, esordì a Milano lavorando per numerosi periodici. Tra le sue collaborazioni a riviste per ragazzi ricordiamo quella per il «Corriere dei Piccoli» per cui crea nel 1929 il personaggio di Sor Pampurio. 36 - C. Gallo, Vita, morte, miracoli e resurrezione del Giornalino della Domenica, da Bemporad a Mondadori (1906-1927), in L. Finocchi, A. Gigli Marchetti (cur.), Editori e piccoli lettori tra Otto e Novecento, Milano, F. Angeli, 2004, pp. 317-338.

PER GIOCO E SUL SERIO

39


PER GIOCO E SUL SERIO

37 - Ricordiamo tra le riviste allegate a «Il giornalino della Domenica»: «Manine d’oro», rivolto alle piccole lettrici con proposte di lavori di cucito e ricamo, e «Il passerotto: gazzettino della maturità presente e futura», edito dal 1907 al 1920, realizzato esclusivamente con i contributi inviati dai giovani lettori e diretto da Omero Redi. 38 - Proclamazione della Confederazione Giornalinesca, in «Il giornalino della Domenica», a. 3 (28 giugno 1908), n. 26, pp. I-V. 39 - L’importanza data al valore artistico delle copertine portò anche a bandire un concorso per la loro realizzazione, vinto da Aleardo Terzi, e ad allestire nel 1906 una mostra sui bozzetti originali presso La Società Fotografica Italiana di Firenze. Cfr. Tra fate e folletti: il liberty nell’editoria per l’infanzia, 1898-1915, Torino, D. Piazza, 1994, pp. 18-19. 40 - Aleardo Terzi (Palermo 1870-Castelletto Ticino 1943) lavorò inizialmente come disegnatore e litografo nella tipografia del padre. Come illustratore per l’editoria per l’infanzia collaborò soprattutto con Bemporad, UTET e per riviste tra cui «La domenica dei fanciulli» e il «Corriere dei Piccoli». 41 - Ugo Finozzi (Firenze 1874-Roma 1932) si formò come disegnatore umoristico autodidatta alla scuola di Vamba e Scarpelli. Appassionato di fotografia, con lo pseudonimo di Pellicola curò anche un’apposita rubrica su «Il giornalino della Domenica». 42 - Sergio Tofano (Roma 1886-1973), attore, regista e scenografo, nel 1917 creò, con lo pseudonimo Sto, il Signor Bonaventura, le cui storie saranno pubblicate nel «Corriere dei Piccoli». 43 - Antonio Rubino (Sanremo 1880-Baiardo 1964) fu disegnatore e poeta, noto principalmente come illustratore e scrittore per l’infanzia. Con il suo tratto dal gusto decò, nel 1907 iniziò a disegnare le copertine per «Il giornalino della Domenica». L’anno seguente collaborò alla nascita del «Corriere dei Piccoli», per il quale disegnò la testata, i fregi, le illustrazioni dei racconti e creò personaggi quali Pierino, Quadratino, Carolotto, Pippina e Barbacucco, il Generale Bombarda e molti altri. 44 - Piero Bernardini (Firenze 1981-1974) esordì nel 1908 sulle pagine de «Il passerotto», più tardi collaborò anche al «Corriere dei Piccoli» e al «Giornale dei Balilla». Vasta fu la sua attività d’illustratore per l’infanzia sia per l’editoria con Bemporad e UTET, sia per riviste tra cui «La piccola lettura: Il Collodi» e «La Settimana dei ragazzi». 45 - Bruno Angoletta (Belluno 1889-Milano 1954) si dedicò completamente al disegno e alla pittura da autodidatta. Dal 1914 collaborò al Teatro dei piccoli di Podrecca, insieme a Pompei e Tofano. Dalla sua esperienza di volontario durante la seconda guerra mondiale trasse ispirazione per creare il grottesco personaggio di Marmittone, apparso sul «Corriere dei Piccoli» dal 1928 al 1942. Negli anni Venti collaborò anche a «Il Balilla», continuando poi l’attività di illustratore per opere di letteratura giovanile dei principali editori italiani tra i quali Mondadori, Bemporad, Formiggini, Hoepli, Treves, Garzanti e SEI. 46 - Cfr. P. Boero, C. De Luca, La letteratura per l’infanzia, Roma-Bari, Laterza, 1995, p. 140. 47 - George McManus (Saint Louis, Missouri, 1884-Santa Monica, 1954), disegnatore di gusto liberty e redattore di moda, fu autore di numerose strisce comiche. La saga The Newlyweds, portata in Italia con il nome Cirillino, ottenne enorme popolarità, come anche Bringing up Father tradotta in Arcibaldo e Petronilla, e anch’essa pubblicata nel «Corriere dei Piccoli».

40

PER GIOCO E SUL SERIO

suo giovane pubblico, tutte le domeniche, una lettura istruttiva ed educatrice mai noiosa. Era rivolto ai ragazzi della borghesia dell’epoca e le sue pagine erano composte da rubriche fisse, curate da redattori che facevano largo uso di pseudonimi, tra i quali ricordiamo Ceralacca (Aldo Valori), Omero Redi (Ermenegildo Pistelli) e Maestro Sapone (Giuseppe Fanciulli). Pubblicava inoltre notizie su concorsi, esposizioni, mostre e informazioni sulla vita sociale e civile della nazione. Grande novità era rappresentata anche dal rapporto diretto con i giovani lettori, nella fascia di età che andava dai sette ai quindici anni37. Il successo de «Il giornalino della Domenica» fu così grande che nel giugno del 1908 fu proclamata la Confederazione Giornalinesca di cui facevano parte abbonati di tutta Italia, comprese le province, non ancora annesse all’Italia, di Trieste, Istria, Dalmazia, Gorizia e Trento, dal momento che, come si legge nel discorso del Presidente, il ‘popolo’ del Giornalino «non riconosce barriere politiche e deriva la propria unità dal dolce idioma nel nome venerato di Dante»38. Oltre ai contributi dello stesso Bertelli, vide anche altri racconti a firma dei più famosi scrittori del tempo, da Carducci a De Amicis, da Luigi Capuana a Renato Fucini, da Giuseppe Ernesto Nuccio a Emma Perodi e Grazia Deledda, da Cordelia a Salgari, autore di punta della Bemporad del quale sono pubblicati, tra il 1906 e il 1910, i romanzi Il figlio del Corsaro rosso, La riconquista di Mompracem e I corsari delle Bermude. Prima di essere pubblicato in volume nel 1912 dalla Bemporad, dal 17 febbraio 1907 al 17 maggio 1908 esce a puntate sulle sue pagine anche il famoso Giornalino di Gian Burrasca, scritto e illustrato da Vamba. Sulle sue colorate copertine compariranno, nel succedersi degli anni, numerosissimi illustratori che si distinguono per la grafica moderna39: tra i tanti, ricordiamo Aleardo Terzi40, Adolfo De Karolis, Filiberto Scarpelli, Enrico Sacchetti, Carlo Chiostri, Umberto Brunelleschi, Ugo Finozzi41, Attilio Mussino, Corrado Sarri, Ottorino Andreini, Sto (Sergio Tofano)42, Antonio Rubino43, Ezio Anichini, Piero Bernardini44 e Bruno Angoletta45. Fra alterne vicende editoriali, «Il giornalino della Domenica» cesserà definitivamente nel giugno 1927. Nel 1908, sempre a Firenze, nasce «La piccola lettura» che dall’anno successivo si fonda con il giornale «Il Collodi», dando vita alla rivista dal titolo «La piccola lettura: Il Collodi», diretta da Valentino Soldani con fiabe e racconti rivolti ai ragazzi più giovani e la testata realizzata da un giovane Bernardini. Sempre nel 1908, come supplemento illustrato al «Corriere della Sera» e sotto la direzione di Silvio Spaventa Filippi, esce il famoso «Corriere dei Piccoli». Il giornalino, con testata disegnata da Rubino, dava spazio già in prima pagina alle vignette a colori che riproponevano personaggi umoristici tratti dai cartoonists americani46, come Fortunello, versione italiana di Happy Hooligan disegnato da Frederick Burr Hopper, e Cirillino di George McManus47, privati dei classici balloons, considerati all’epoca diseducativi, e sostituiti dai versi ottonari a cura dello stesso Spaventa Filippi e di Renato Simoni e Franco Bianchi. Tra le vignette, tanti anche i personaggi italiani, tra i quali il negretto Bilbolbul di Mussino, il Signor Bonaventura di Sergio Tofano, Marmittone di Angoletta, Sor Pampurio di Carlo Bisi, e i tanti altri realizzati da illustratori quali Rubino, Roberto Sgrilli, Umberto Brunelleschi e Gustavino. All’interno della rivista, racconti, curiosità, corrispondenza e rubriche che pubblicavano scritti e disegni dei lettori.


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

Una simile impostazione grafica si ritrova anche ne «Il giornale di Fortunello», che si rifà anch’esso al personaggio di Opper, pubblicato dall’editore fiorentino Nerbini nel 1920 e diretto da Mario Nerbini. Con testata di Giove Toppi, il periodico pubblica «fatterelli pepati, avventure giocose e lepidi raccontini spiritosi», come si legge nella presentazione dell’editore»48. Oltre a Toppi, che si ritrova in quasi ogni numero assieme a Gino Schiatti (Gischiat), autore quest’ultimo de Le straordinarie Avventure di Masino Lupinella e de Le disavventure di Cecco Bambagia, collaborarono Filiberto Scarpelli, Aldo De Sanctis (Argo)49 e altri illustratori di Nerbini. Tra le testate dei giornali per ragazzi che ancora incontriamo nella raccolta, è di particolare rilievo la rivista quindicinale «Cuor d’oro», con poesie, racconti e novelle, pubblicata a Torino dal 1922 al 1927. Nella sua impostazione grafica, soprattutto nelle ‘pagine rosa’ con rubriche e pubblicità, e nelle copertine, s’ispira a «Il giornalino della Domenica». Annovera tra i collaboratori grandi artisti del tempo come Mussino, Scarpelli, Gustavino, Golia, Edina Altara50. Nell’annata posseduta nel Fondo, del 1924, le copertine son in gran parte disegnate da Massimo Quaglino51. Nel periodo fascista si intensifica la propaganda nelle riviste scolastiche come ne «Lo scolaro», e nascono nuovi giornali rivolti agli studenti. Tra questi, il quindicinale «Lo scolaro labronico» che esce a Livorno nel 1926, con testata disegnata da Carlo Romanelli (Cri)52 per i tipi della stamperia Belforte & C., sotto la direzione di Carlo Sordi, e pubblica aneddoti, storielle, notizie locali, giochi, indovinelli ed esercizi divertenti. A Rimini viene invece pubblicato «Lucignolo», uno dei tanti giornalini scolastici nato dalla collaborazione fra insegnanti e alunni. Della stessa tipologia è «Il balilla dell’Alto Adige», quindicinale edito a Bolzano dal 1928 con l’intento di contrastare con una ‘propaganda d’italianità’ i giornali in lingua tedesca che all’epoca ancora circolavano tra i bambini altoatesini. Vede la partecipazione di maestri e studenti anche «L’arte pei piccoli», un quindicinale per lo studio del linguaggio grafico infantile edito a Brescia dalla Società editrice La Scuola, a partire dal 1927. Rivolti ai bambini delle scuole primarie coloniali sono «Il giornalino dell’Eritrea», pubblicato ad Asmara dal 1934, e «Il Tamburino» per la «gioventù italiana del littorio all’estero», riportante sulla testata il motto mussoliniano «credere, obbedire, combattere». La tematica del colonialismo è ripresa nelle vignette de Il piccolo volontario della Somalia, romanzo di avventure ambientate nell’Africa orientale pubblicato a puntate nel settimanale «di allegria per i ragazzi italiani», «Storiella» uscito a Milano per la prima volta nel maggio 1935. Presente nel Fondo anche l’«Almanacco degli scolari» per l’anno 1937, pubblicato a Milano dalle Edizioni educative economiche. Usciva come supplemento del giornale «La piccola italiana» e conteneva notizie astronomiche, ricorrenze religiose, il calendario delle feste e delle solennità patriottiche. L’aprile 1930 vede nascere «Mondo bambino», un quindicinale a colori di grande formato, realizzato e diretto da Antonio Rubino, fondato dai Grandi Magazzini La Rinascente di Milano, edito da Pizzi & Pizio. Tra gli illustratori delle vignette vi troviamo, oltre allo stesso Rubino, interprete della testata e di tavole dal gusto decò, anche Sgrilli, Antonio

48 - R. Maini (et. al.) (cur.), I fumetti Nerbini della Marucelliana, Firenze, Nerbini, 1994, pp. 83-84. 49 - Aldo De Sanctis fu creatore di Argo, atelier di grafica applicata e di cartellonistica pubblicitaria molto attivo tra gli anni Venti e Trenta. Fu illustratore e caricaturista anche per le riviste «Numero» e «Il giornalino della Domenica». 50 - Edina Altara (Sassari 1898-Lanusei 1983), illustratrice, decoratrice, pittrice e ceramista italiana. Nella sua lunga carriera illustrò una trentina di libri per ragazzi e collaborò anche con numerose riviste per ragazzi, tra le quali «Il giornalino della Domenica» e il «Giornale dei Balilla». 51 - Massimo Quaglino (Refrancore 1899-Torino 1982) esordì giovanissimo lavorando per «Numero» e «Cuor d’oro». Collaborò con il mondo dell’editoria con Paravia e SEI, restando attivo anche come pittore, scenografo e grafico pubblicitario. 52 - Carlo Romanelli (Livorno 1884-Pontedera 1957) si dedicò principalmente all’illustrazione di libri scolastici e per l’infanzia. Molto intensa risulta la sua attività per alcune case editrici toscane quali Bemporad & figlio, poi Marzocco di Firenze, Belforte e Società editrice Tirrena di Livorno.

PER GIOCO E SUL SERIO

41


PER GIOCO E SUL SERIO

53 - Antonio Maria Nardi (Ostellato 1897-Bologna 1973), incisore, illustratore e pittore, iniziò la sua carriere nel campo dell’illustrazione per l’editoria nel 1915. Nel primo dopoguerra collaborò con «Il Corrierino» anche come autore di romanzi a puntate e rubriche e, negli anni Venti, lavorò come illustratore per le riviste «Corriere dei Piccoli», «Cuor d’oro», «Ragazzi d’Italia» e «Il Balilla». 54 - Raoul Verdini nasce a Roma nel 1899, giornalista e illustratore. Ampia fu la sua produzione rivolta all’infanzia collaborando, tra gli altri, con «Il Balilla» e «Pioniere». 55 - Ugo de Vargas (Bibbiena 1901-198?), collaborò anche con il «Corriere dei Piccoli» per cui creò tra gli altri, i personaggi di Archibugio Mangialaglio, Buffalmacco e Barone Pappafico. 56 - Vinicio Berti (Firenze 1921-1991), fu tra i fondatori dell’Astrattismo classico fiorentino. Parallelamente alla sua attività di pittore lavorò come illustratore e fumettista in pubblicazioni per ragazzi. Esordì in questo campo nel 1947 con una sua versione di Le avventure di Pinocchio e collaborò anche con «Pioniere». 57 - Marina Battigelli (Il Cairo 1894-Firenze 1979), acquafortista, illustratrice e autrice di testi per l’infanzia. Per una biografia di Marina Battigelli cfr. S. Serreli, Dagli occhi all’anima. L’amoroso studio di marina Battigelli, in «Charta: collezionismo, antiquariato, mercati», a. 19, n .107, 2010, pp. 36-41. 58 - Luisa Fantini, illustratrice di libri per ragazzi, ha collaborato anche al «Corriere dei Piccoli», «Carosello», «Gazzetta dei piccoli» e al «Corrierino». 59 - Benito Jacovitti (Termoli 1923-Roma 1997) iniziò la sua carriera pubblicando per la rivista satirica fiorentina «Il brivido», poi per il settimanale «Il Vittorioso» che lo rese famoso. Per «Il giorno dei ragazzi» creò formidabili personaggi tra cui Tom Ficcanaso, Gamba di Quaglia, Chicchirino, Microciccio Spaccavento e Gionni Galassia.

42

PER GIOCO E SUL SERIO

Maria Nardi53, Luigi De Vita e Raoul Verdini54. Nel 1934, con una grafica similare, è pubblicato dallo stesso editore il settimanale a colori per i più piccoli «Mondo fanciullo», diretto sempre da Rubino, insieme ad Ettore Lupo, che vide anche la collaborazione di Ugo de Vargas55 , del pittore Pio Pullini e di Mussino. Tra le prime testate degli anni del secondo dopoguerra, che riprendono l’impostazione de «Il Corriere dei Piccoli», di particolare interesse è «La Settimana dei ragazzi» fondata e diretta, a partire dal primo aprile del 1945, da Laura Orvieto e pubblicata dalla casa editrice Millestelle di Firenze. Il periodico, che restò in vita fino al 1947, ospitò nelle sue pagine le firme di affermati illustratori fiorentini come Piero Bernardini, Guido Abbigliati (Abbi), Fiorenzo e Giovanni Faorzi, pittori e illustratori di tanti classici della letteratura giovanile. Tra gli altri si possono menzionare anche lo scenografo e costumista Giancarlo Bartolini Salimbeni, di cui ricordiamo in particolare le tavole con il personaggio del timidissimo Priscillo, e l’artista Vinicio Berti56 (firmandosi BeVi o Ber) che già nel 1945 pubblica qui per la prima volta le vignette a colori del personaggio Pipo Popo e dei suoi terribili cugini gemelli Cicci e Bicci. Nello stesso anno, sempre a Firenze, prende vita il settimanale «Corriere dei ragazzi» diretto da Aldo Crocini e stampato dalla tipografia Ramella. Il periodico verrà poi edito dalla casa editrice Marzocco, sotto la direzione di Giuseppe Fanciulli, autore anche di molti dei testi. Tra coloro che vi collaborarono, illustrando novelle e filastrocche «per i più piccini», citiamo Marina Battigelli57, Sara Fossati e Luisa Fantini58, e per le vignette, tra gli altri, Ugo Signorini con il suo Arlecchino, Primo Sinopico (pseudonimo di Raoul Chareun) e Mario Pompei con il personaggio di Lillino. La Settimana e il Corriere, nel marzo 1948, verranno unificati in una nuova testata dal titolo «La settimana dei ragazzi: il corriere dei ragazzi» diretta ancora da Giuseppe Fanciulli ed edita da Marzocco. Nel Fondo troviamo anche periodici degli anni Cinquanta come «Pioniere: settimanale di tutti i ragazzi d’Italia» a cura dell’API (Associazione Pionieri d’Italia), nato nel 1950 sotto la direzione di Dina Rinaldi. Il giornale, ispirato agli ideali dell’antifascismo e della Resistenza, usciva tutte le domeniche, e dava largo spazio al fumetto ‘all’americana’ con i balloons. Alternava ai racconti illustrati i fumetti, tra i quali trovarono spazio fin dal numero 50 del 1952 Le avventure di Chiodino, scritte da Marcello Argilli e Gabriella Parca con vignette a colori disegnate da Berti, autore in seguito anche del personaggio Atomino. Importante collaboratore fu anche Gianni Rodari che per questo giornale scrisse filastrocche e favole e ideò testi per il personaggio di Cipollino disegnato da Raoul Verdini. È invece del 1956 il primo numero de «La domenica dei ragazzi», un settimanale illustrato di grande formato edito dai Periodici Vignati di Milano, al quale collaborarono disegnatori quali Antonio e Vittorio Canale ed Erio Nicolò, già illustratore de «L’Avventuroso» e di «Giungla!», editi da Nerbini, e poi futuro disegnatore di Tex. Il giornale conteneva anche pagine a fumetti dedicate ai più piccoli e, in terza di copertina, giochi d’enigmistica e barzellette illustrate. Infine, come supplemento de «Il Giorno», esce nel 1957 il settimanale di ‘grandi avventure’ «Il giorno dei ragazzi», di cui nel Fondo è presente un solo numero, ma che merita di essere citato in quanto sulle sue pagine apparì per la prima volta Cocco Bill, il cow boy creato dalla geniale matita di Benito Jacovitti59.


CATALOGO ILLUSTRATO DEL FONDO ANTIQUARIO DI LETTERATURA GIOVANILE INDIRE

A cura di Marta Zangheri e Irene Zoppi

AVVERTENZE AL CATALOGO Per la descrizione bibliografica delle monografie del Fondo è stato fatto riferimento alle Nuove regole italiane di catalogazione REICAT (Roma, ICCU, 2009) e al Manuale di regole di catalogazione per SBN di Giuliana Sapori consultato all’indirizzo www.cilea.it. Nella stesura delle schede del catalogo sono state seguite le norme specifiche di descrizione secondo l’ordine delle aree e degli elementi dell’ISBD (M) (International Standard Bibliographic Description for Monographic Publications). Come livello di catalogazione è stato scelto il livello MED che prevede come dati obbligatori nella descrizione bibliografica: area del titolo e delle indicazioni di responsabilità (titolo proprio, complemento del titolo/prima indicazione di responsabilità e ogni successiva indicazione di responsabilità (desumibile dall’esame della pubblicazione); area dell’edizione (indicazione di edizione/prima indicazione di responsabilità relativa all’edizione); area della pubblicazione (principale o primo luogo di pubblicazione: principale o primo editore, data di pubblicazione); area della descrizione fisica (designazione specifica ed estensione del materiale: illustrazioni, dimensioni); area della collezione; area delle note (tutte quelle previste come obbligatorie o ritenute opportune data la particolarità del fondo). Per la descrizione delle opere in più volumi non si è ritenuto opportuno adottare una catalogazione a livelli quando l’opera risultava completa e le monografie inferiori erano prive di un titolo proprio significativo o di particolari notizie che ne giustificassero il trattamento a livelli. Per le opere anteriori al 1830 presenti nel Fondo Antiquario, pur attendendosi alle norme della guida SBN libro antico e agli ISBD (A) che prevedono nell’area del titolo e della responsabilità la trascrizione dei dati nello stesso ordine e nella stessa forma con la quale appaiono sul frontespizio, si è deciso di non procedere alla rilevazione dell’impronta e della segnatura in quanto tutte le monografie presentavano le caratteristiche proprie del libro moderno e in tutte era presente l’impaginazione. Tutte le schede del catalogo sono state ordinate in stretto ordine alfabetico sotto la forma accettata del nome dell’autore principale o sotto il titolo quando non presente l’autore o comunque non previsto dalle regole di catalogazione. La scelta e la forma delle intestazioni sono state verificate con la base dati degli OPAC SBN e i rinvii alle forme varianti dei nomi, alle responsabilità coordinate (per le opere in collaborazione) e quelle secondarie, sono stati demandati all’indice degli autori che fa riferimento al numero arabo assegnato a correre ad ogni scheda bibliografica. Nell’indice in parola, oltre alla registrazione di tutte le responsabilità dichiarate sul frontespizio delle opere, figurano anche i nomi degli illustratori, sia se compaiono nella descrizione dell’opera, sia se citati nelle eventuali didascalie. A chiusura d’ogni scheda segue la collocazione dell’opera che è espressa con la sigla Anti, seguita dal numero arabo e da eventuali numeri romani nel caso delle opere in più volumi, restando il più possibile fedeli alla collocazione pregressa. In questo ambito sono state segnalate anche le particolarità delle legature delle opere e la presenza di altri esemplari della stessa opera con la loro relativa collocazione. Nella stesura delle schede del catalogo relative ai periodici sono state seguite le norme specifiche di descrizione secondo l’ordine delle aree e degli elementi dell’ISBD (S) che prevedono anche l’area della numerazione (comprende i numeri e/o le date che si riferiscono al primo ed eventualmente all’ultimo volume della serie presa in esame) e l’area della consistenza (che descrive il posseduto). A chiusura d’ogni scheda segue la collocazione dell’opera che è espressa con la sigla Anti Per.


â&#x20AC;&#x153;Catalogo illustrato delle monografieâ&#x20AC;?


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

CATALOGO ILLUSTRATO DEL FONDO ANTIQUARIO DI LETTERATURA GIOVANILE INDIRE

1. ALBINI, SOFIA Il figlio di Grazia / Sofia Bisi Albini ; con 20 composizioni del pittore G. Chiesa. Milano : Vallardi, pref. 1898. 202 p., [20] carte di tav. : ill.; 24 cm. Anti 0040

1-Copertina e illustrazione interna di G. Chiesa.

1

2. ALFANI, AUGUSTO Scene e ritratti : dialoghi educativi in lingua e modi proverbiali parlati / di Augusto Alfani. Firenze : Coi tipi di M. Cellini e C., 1870. 228 p. ; 22 cm. Segue: Appendice ai dialoghi educativi. Anti 0003

1 PER GIOCO E SUL SERIO

47


PER GIOCO E SUL SERIO

3. AMBROSOLI, FRANCESCO Dialoghi di varia istruzione / riferiti da F. Ambrosoli. Milano : Libreria d’educazione e d’istruzione di Andrea Ubicini, [18..]. 247 p., [2] carte di tav. : ill. ; 15 cm. Anti 0006

3-Frontespizio con timbro del Centro Didattico Nazionale. Biblioteca Nazionale Pedagogica. Antiporta con incisione di Giuseppe Buccinelli.

3

4. ANDERSEN, HANS CHRISTIAN Nicolone e Nicolino : [novella tradotta dal danese] / Giovanni Cristiano Andersen. Urbino : Regio Istituto d’arte del libro, 1942. 46 p. : ill. ; 22 cm. Esemplare num. 229. Anti 0389

5. ANDREUCCI, OTTAVIO Delle scuole femminili popolane e cittadine e delli instituti ospitalieri / del cav. avv. Ottavio Andreucci. Firenze : Tipografia di Federigo Bencini, 1865. 116 p. ; 23 cm. Anti 0022

3 48

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

6. ANTINORI GNOLI, MARIA Per giuoco e sul serio : versi per i ragazzi con supplemento per i piccini / Maria Antinori Gnoli ; illustrazioni di B. Bonamico. Trieste : La Editoriale Libraria, [19..]. 43 p. : ill. ; 16x24 cm. Anti 0387

6-Copertina e pagina interna illustrate da Bice Bonamico.

6

7. L’arpa educatrice delle scuole : poesie pei fanciulli e adolescenti, raccolte ed annotate da un educatore italiano. Nuova ed. con aggiunte. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1888. XVI, 415 p. , [1] carta di tav. : ill.; 18 cm. (Biblioteca ricreativa). Anti 0002

6

8. ARTHEZ, DANIELLE : DE La via di Damasco : racconto / della Signora Daniela D’Arthez; illustrato da O. Tofani. Milano : Fratelli Treves Tip. Edit., 1899. 208 p. : ill. : 25 cm. Anti 0352

8-Legatura editoriale in tela rossa con incisioni in oro e illustrazione interna di Osvaldo Tofani.

8

8 PER GIOCO E SUL SERIO

49


PER GIOCO E SUL SERIO

9. AVANCINI, AVANCINO All’ombra del faggio : novelle per i giovanetti / Avancino Avancini. Milano : U. Hoepli, 1899. 421 p. ; 19 cm. Anti 0001

10. BACCINI, IDA Amor figliale : (lettere) / di Ida Baccini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 28 p. : ill. : 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture; 33). Anti 0019 Altro esemplare Anti 0313 (volume miscellaneo)

10-Copertina con timbro del Centro Didattico Nazionale.

10

11. BACCINI, IDA Un’avventura di ceralacca : (novella) / Ida Baccini. Palermo : Casa Editrice Salvatore Biondo, 1900. 23 p. : ill. ; 18 cm. (Bibliotechina aurea illustrata). Anti 0020

11-Copertina e illustrazione interna di Corrado Sarri. 11 50

PER GIOCO E SUL SERIO

11


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

12. BACCINI, IDA Un bimbo, un vecchio e un ciuco / di Ida Baccini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 51). Anti 0018

12-Frontespizio con timbro della Biblioteca Pedagogica Nazionale. Ministero P.I.

12

13. BACCINI, IDA Il capriccio d’un principino / di Ida Baccini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1887. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 5). Anti 0017

13-Illustrazione interna. 14. BACCINI, IDA Un dottore in erba / di Ida Baccini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 25). Anti 0015

13 PER GIOCO E SUL SERIO

51


PER GIOCO E SUL SERIO

15. BACCINI, IDA Lâ&#x20AC;&#x2122;epistolario dei fanciulli, arricchito di alcuni esempi Tratti dai migliori scrittori / Ida Baccini. Firenze : R. Bemporad & Figlio Cessionari della Libr. Edit. Felice Paggi, 1892. IX, 180, XV p.; 19 cm. (Biblioteca scolastica). Segue: Catalogo delle Edizioni di R. Bemporad & Figlio Cessionari di Felice Paggi. Anti 0011

16. BACCINI, IDA Una famiglia di saltimbanchi : romanzo per i bambini / Ida Baccini; illustrato da 56 vignette delle quali 14 a colori. Firenze : R. Bemporad & Figlio Librai-Editori, 1901. 117 p. : ill. ; 24 cm. Anti 0022 bis

16-Copertina e illustrazione interna di Humbert Reymond. 16

17. BACCINI, IDA La fanciulla massaia : libro di lettura per le scuole elementari femminili superiori / Ida Baccini. 5. ed. approvata dal Consiglio scolastico. Firenze : Felice Paggi Libraioeditore, 1887. 204, XII p., [1] carta. di tav. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca scolastica) Segue: Catalogo della Biblioteca scolastica edita da Felice Paggi. Anti 0008

17-Copertina.

52

PER GIOCO E SUL SERIO

17

16


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

18. BACCINI, IDA La fanciulla massaia : libro di lettura per le scuole elementari femminili superiori / Ida Baccini. 9. ed. aumentata e corretta. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1893. 215, XV p., [1] carta di tav. : ill. ; 19 cm. Sul front.: Approvato dal Consiglio Scolastico e adottato dal Ministero per le scuole italiane dellâ&#x20AC;&#x2122;estero. Anti 0009

18-Antiporta illustrata da Enrico Mazzanti.

18

19. BACCINI, IDA Memorie dâ&#x20AC;&#x2122;un pulcino : libro di lettura / composto da Ida Baccini. 2. ed. Firenze : Felice Paggi EditoreLibraio, 1877. 121, VI p. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca scolastica). Sul front.: I racconti della mamma. Approvato dal Consiglio scolastico. Anti 0021

19-Illustrazione interna di Enrico Mazzanti. 20. BACCINI, IDA Nuovi racconti / Ida Baccini. 6. impressione con incisioni. Firenze : Successori Le Monnier, 1917. VI, 249 p., [4] carte di tav. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca delle giovanette). Anti 0013

19 PER GIOCO E SUL SERIO

53


PER GIOCO E SUL SERIO

21. BACCINI, IDA Per le strade / di Ida Baccini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 17). Anti 0016

22. BACCINI, IDA I piccoli viaggiatori : viaggio nella China : libro di lettura per le classi elementari / I. Baccini. Firenze : Felice Paggi Libraioeditore, 1878. 170, VIII p. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca scolastica). Anti 0012

22-Copertina e illustrazione interna di Enrico Mazzanti.

22

23. BACCINI, IDA Realtà e fantasia : libro per tutti / Ida Baccini. Firenze : R. Bemporad e Figlio Cessionari della Libreria Edit. Felice Paggi, 1891. VII, 184, XII p. : ill. ; 20 cm. In cop. : con illustrazioni di Enrico Mazzanti. Anti 0010

22 54

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

24. BACCINI, IDA La storia di Firenze, narrata a scuola / Ida Baccini. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1889. 176, XII p. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca scolastica). Sul front. : Approvata dal Consiglio scolastico provinciale. Anti 0023

24-Copertina e illustrazione interna di Enrico Mazzanti.

24

24

25

25

25. BACCINI, IDA La terra, il mare, il cielo : libro di lettura per le classi elementari / Ida Baccini. 4. ed. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1889. 148, XII p. : ill. ; 18 cm. (Biblioteca scolastica) Anti 0014

25-Illustrazioni interne di Enrico Mazzanti. 26. BACCINI, MANFREDO Capino dâ&#x20AC;&#x2122;oro : (dallâ&#x20AC;&#x2122;inglese) / Manfredo Baccini ; disegni di J. Geoffroy. Firenze : Adriano Salani editore, 1925. 221 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0027

26-Frontespizio con illustrazione di Jean Geoffroy.

26 PER GIOCO E SUL SERIO

55


PER GIOCO E SUL SERIO

27. BALBO, CESARE Quattro novelle narrate da un maestro di scuola / [Cesare Balbo]. Firenze : Dalla Tipografia Coen e Comp., 1829. 151, [1] p. ; 16 cm. Anti 0182

27-Copertina. 28. BARBÈRA, PIERO Nicolò Bettoni : avventure di un editore / riferite da Piero Barbèra. Firenze : Tipografia di G. Barbèra, 1892. 136 p., [1] carta di tav. : ritr. ; 19 cm. Anti 0035

27

29. BARZACCHINI, GIUSEPPE Cento racconti tratti dalla storia sacra / di G. Barzacchini. 9. ed. Firenze : Andrea Bettini Libraioeditore, 1872. 135 p. ; 18 cm. Sul front.: Adottata nelle pubbliche scuole del Regno. Anti 0196 (volume miscellaneo)

29-Frontespizio.

56

PER GIOCO E SUL SERIO

29


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

30. BARZINI, LUIGI
 Le avventure di fiammiferino / Luigi Barzini ; illustrato da M. Pompei. 8. ed. Firenze : R. Bemporad & F., 1935. 70 p., [2] carte di tav. : ill. ; 22 cm. (Biblioteca economica per i ragazzi; 1). Anti 0424

30-Copertina a colori e tavola illustrata da Mario Pompei.

30

30

31. BÉCOURT, A. : DE Arte di costruire ogni sorta di oggetti in rilievo e in carta per servire ad istruzione e passatempo della gioventù d’amendue i sessi del signor R. Bécourt... Tradotto ed ampliato dal S.S.M. professore di disegno. Firenze : per V. Battelli e Figli, 1830. 132 p., [2], XXII [i.e.XXIII] carte di tav. alcune ripiegate : ill. ; 17 cm. La carta di tavola XVI è ripetuta: XVI bis. Anti 0026

31-Tavola interna incisa in rame. 32. BELCARI, FEO Vita del B. Giovanni Colombini / composta per Feo Belcari. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1874. 286 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0103

31 PER GIOCO E SUL SERIO

57


PER GIOCO E SUL SERIO

33. BERETTA, GIANNIGNAZIO Il maestro delle civiltà a’ giovani : dialoghi / di Giannignazio Beretta scritti a peculiare utilità de’ collegi e de’ seminari. Venezia : Tipografia Emiliana, 1865. 328 p. : 19 cm. Anti 0024

34

34. BERLAN, FRANCESCO I fanciulli celebri d’Italia antichi e moderni e l’infanzia degli illustri italiani : biografie, racconti e bozzetti desunti dalle migliori opere italiane / dal prof. F. Berlan. 2. ed. Milano : Stabilimento Tipografico Ditta Giacomo Agnelli, 1867. XXIII, 405 p. : ill. ; 19 cm. Sul front.: Il libro dell’emulazione. Libro di lettura e di premio. Anti 0028

34-Frontespizio e antiporta con incisa tavola allegorica. 35. BERNI, FRANCESCO Rime scelte di Francesco Berni, Antonio Guadagnoli e di altri poeti giocosi ; con cenni biografici e note del sac. Celestino Durando. Torino : Tipografia e libreria salesiana, 1878. 272 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0099

34 58

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

36. BERQUIN, ARNAUD Lâ&#x20AC;&#x2122;amico dei fanciulli di Arnaldo Berquin recato in italiano. Tomo 1. Parte 1. [-Tomo 7. Parte 2.] Milano : presso A. F. Stella, 1812-1813. 14 volumi : [82] carte di tav. : ill. ;15 cm. Anti 0036 I-VII (7 tomi di 2 parti ciascuno)

36-Antiporta e frontespizio del primo tomo, parte prima e antiporta del terzo tomo, parte prima. 36

36 PER GIOCO E SUL SERIO

59


PER GIOCO E SUL SERIO

37. BERTELLI, LUIGI Ciondolino : libro per i ragazzi / Vamba [i.e. Luigi Bertelli] ; con 66 tavole in tricromia e 300 disegni originali di Attilio Mussino. Firenze : R. Bemporad & Figlio Edit. Tip., 1931. 326 p., [66] carte di tav. : ill. ; 30 cm. Anti 0367

37-Tavola interna a colori di Attilio Mussino e copertina editoriale.

37

38. BERTELLI, LUIGI La cronaca della settimana / Vamba [i.e. Luigi Bertelli] ; con prefazione di Omero Redi; e con molte illustrazioni di Umberto Brunelleschi. Firenze : Bemporad & Figlio, 1921. VI, 231 p.: ill.; 26 cm. (Cinematografo poetico per i ragazzi). In cop.: Illustrazioni di U. Brunelleschi e F. Scarpelli. Anti 0368

38-Illustrazione interna di Umberto Brunelleschi. 38 60

PER GIOCO E SUL SERIO

37


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

39. BIANCHI, NICOMEDE Dizionario di cognizioni utili specialmente alla studiosa gioventù italiana d’ambo i sessi / opera interamente riveduta dal cav. Professore Nicomede Bianchi. Torino : Unione Tipografica Editrice, 1863-[1865]. 10 volumi (480 p. ciascuno) : ill.; 19 cm. In testa al front.: Enciclopedia elementare Sul front.: Adorna di molte incisioni inserite nel testo. vol. [11.] - Complemento e supplemento / compilato dal professore Michele Lessona con incisioni intercalate nel testo. Torino: Unione Tiopografica Editrice, 1883. VIII, 509 p. : ill. ; 19 cm. La data del vol. 10 è desunta dall’OPAC SBN. Anti 0089. I-XI

39

39

39-Copertina in tela rossa con incisioni in oro del primo volume e illustrazioni dell’undicesimo volume. 40. BIANCIARDI, STANISLAO Letture offerte ai fanciulli e ai giovinetti italiani / dal dott. Stanislao Bianciardi. Livorno : Tipografia Vannini, 1853. VII, 253 p. ; 16 cm. Anti 0033

39 PER GIOCO E SUL SERIO

61


PER GIOCO E SUL SERIO

41. Biblioteca dei fanciulli nella loro puerizia. Tomo 3.[-Tomo 15.] Firenze : presso Gaspero Ricci, 1819-1820. volumi : ill. ; 18 cm. Comprende: 3 - 4: Dialoghi tradotti dal francese. Tomi III-IV. Nuova edizione con figure per la prima volta corretta ed accresciuta. Firenze : presso Gaspero Ricci, 1819. 2 volumi (169, [1] p., [4] carte di tav. ; 176 p., [4] carte di tav.) : ill. Sul dorso della legatura n. 2. Anti 0088. III-IV

41.3

41.3-41.4- Frontespizio del terzo tomo e pagina interna con tavola incisa del quarto tomo.

5. - 6: Dialoghi tradotti dal francese. Tomi V-VI. Nuova edizione con figure per la prima volta corretta ed accresciuta. Firenze : presso Gaspero Ricci, 1819. 2 volumi (165 [1] p., [4] carte di tav.; 190 p., [4] carte di tav.) : ill. Sul dorso della legatura n. 3 Anti 0088.V-VI

41.6.-Pagina interna e tavola incisa del sesto tomo.

41.4

7: Novelle morali e morale de’ fanciulli per servir di seguito alla Biblioteca. Tomo VII. Firenze : presso Gaspero Ricci, 1819. 115 p. Legato con: La morale dei fanciulli ossia quaranta vecchi racconti dilettevoli ed istruttivi adattati alla capacità de’ piccoli figliuoli dell’uno e dell’altro sesso. Firenze : presso Gaspero Ricci, 1919. 60 p. Sul dorso della legatura n. 4. Anti 0088.VII 41.6 62

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

8 - 9: Enciclopedia per servire di seguito alla Biblioteca con rami analoghi. Tomi VIII-IX. Firenze : presso Gaspero Ricci, 1819. 2 volumi ([6], 156 p. , [1] carta di tav. ; 176 p., [4] carte di tav.) : ill. Sul dorso della legatura n. 5 Anti 0088.VIII-IX 41.8–Antiporta incisa e frontespizio dell’ottavo tomo. [10 - 11]: Storia greca dalla sua origine fino alla riduzione della Grecia in Provincia romana: per servire alla Biblioteca. Tomo I. Firenze: presso Gaspero Ricci, 1819. [4], 155, [1] p., [1] carta di tav. : ill. Legato con: Compendio della storia greca dalla sua origine fino alla riduzione della Grecia in Provincia romana del Dottor Goldsmith. Versione dall’inglese. Tomo II. Firenze : Gaspero Ricci, 1819. 142 p., [1] carta di tav. : ill. Sul dorso della legatura n. 6. Anti 0088.I-II

41.8

41.10-Antiporta incisa del primo tomo della “Storia greca”. [12 - 13]: Compendio della storia romana dalla fondazione di Roma fino alla caduta dell’Impero romano del Dottor Goldsmith. Versione dall’inglese. Firenze : presso Gaspero Ricci, 1820. 2 volumi (167 p., [1] carta di tav. ; 161 p., [1] carta di tav.) : ill. Sul dorso della legatura n. 7 Anti 0088.I-II bis 14 - 15: Storia d’Italia dalla decadenza dell’Impero Romano fino a’ nostri tempi: per servire di seguito alla Biblioteca. Tomi XV-XVI. Firenze : presso Gaspero Ricci, 1820. 2 volumi (144; 143 p.). Sul dorso della legatura n. 8 Anti 0088.XIV-XV 41.10 PER GIOCO E SUL SERIO

63


PER GIOCO E SUL SERIO

42. BLANCHARD, JEAN BAPTISTE La scuola de’ costumi / di G.B. Blanchard ; compendiata per uso de’ giovanetti da Carlo Grolli. Milano : Coi tipi Pirotta e C., 1836. IX, 706 p. ; 15 cm. Anti 0032

42-Frontespizio.

42

43

43. BOCCACCIO, GIOVANNI Trenta novelle di messer Giovanni Boccaccio scelte dal suo Decamerone : ad uso dei giovani studiosi di toscana favella, precedute dalla vita dell’Autore di F. Villani, e dalla Descrizione della pestilenza stata in Firenze nel 1348 dello stesso Autore. Nuova ed. riscontrata e corretta. Livorno : Fabbreschi, Pergola e C., 1846. 156 p. ; 16 cm. Anti 0034

43-Frontespizio. 44. BOTERO, GIOVANNI Della ragion di stato. Libri dieci ; con tre libri Delle cause della grandezza e magnificenza delle città. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1872. 2 volumi (246; 192 p.) ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0106-0107

44-Copertina del secondo volume. 44 64

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

45. BOURELLY, G. MARCO Cento biografie di fanciulli illustri italiani : con brevi cenni sulla storia d’Italia dal 1000 alla morte di Vittorio Emanuele / proposti ad educazione ed esempio della gioventù da G. Marco Bourelly. Milano : Giovanni Gnocchi editore, 1878. 334 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0408

45-Antiporta incisa da Francesco Clerici, frontespizio e legatura in tela blu con figure floreali e scritta in oro.

45

46. BREMER. FREDRIKA Le figlie del Presidente : racconto di una educatrice svedese : scene della vita privata / di Federica Bremer ; versione italiana di Fanny Lutti. Milano : Coi tipi Borroni e Scotti, 1846. 205 p ; 15 cm. Anti 0041

47. BRIANO, GIORGIO Giuseppe Luigi Lagrangia / per Giorgio Briano. Torino : dall’Unione Tipografia Editrice, 1861. 74 p, [1] carta di tav. : ritr. ; 13 cm. (I contemporanei italiani : galleria nazionale del secolo 19. ; 24). Anti 0044 (volume miscellaneo)

45 PER GIOCO E SUL SERIO

65


PER GIOCO E SUL SERIO

48. BRIANO, GIORGIO Silvio Pellico / per Giorgio Briano. Torino : dal’Unione Tipografica Editrice, 1861. 74 p., [1] carta di tav. : ritr. ; 13 cm. (I contemporanei italiani : galleria nazionale del secolo 19. ; 21). Anti 0044 (volume miscellaneo)

48-Antiporta con ritratto di Silvio Pellico e frontespizio.

48

49. BRUNI, ORESTE La nostra redenzione morale : libro offerto al popolo italiano / da Oreste Bruni. Città di Castello : S. Lapi Tipografo Editore, 1886. XIII, 212 p. ; 18 cm. Anti 0043

49-Frontespizio. 50. BRUNI, ORESTE La vera verità insegnata al popolo : consigli ed esempi tratti dai proverbi e dalla storia / per Oreste Bruni. 5. ed. Firenze : G. Barbèra, editore, 1881. IX, 174 p. ; 19 cm. Anti 0042

49 66

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

51. BUONSANTI, VITO Etica iconologica per formare il cuore de’ giovanetti / di Vito Buonsanti. Ed. formata sull’8. di Napoli migliorata e corretta dall’autore. Milano : Tipografia di Paolo Lampato, 1840. 261 p, [48] carte di tav. : ill. ; 16 cm. Anti 0039

51-Frontespizio e tavole con xilografie a colori.

51

51

51

51

52. BYRON, GEORGE GORDON Il corsaro. Novella di Lord Byron. Traduzione dall’inglese. Milano : per gli editori tipi Bettoniani, 1824. XL, 124, [4] p. , [3] carte di tav. : ill., ritr. dell’A. ; 16 cm. Anti 0217

52-Antiporta con ritratto di Lord Byron e frontespizio incisi da Filippo Caporali.

52 PER GIOCO E SUL SERIO

67


PER GIOCO E SUL SERIO

53. CANTU’, CESARE Il buon fanciullo : racconti d’un maestro elementare / pubblicati da Cesare Cantù. 4. ed. Torino : presso G.I. Reviglio e F.° già Balbino Librai in Doragrossa, 1838. 143 p. ; 16 cm. Anti 0046 (volume miscellaneo)

53. Frontespizio.

53

54. CANTU’, CESARE Il buon fanciullo : racconti d’un maestro elementare / pubblicati da Cesare Cantù. 7. ed. milanese. Milano : presso Perelli e Mariani Editori, 1840. 126 p. : ill.; 16 cm. (Letture giovanili; 1). Anti 0047 (volume miscellaneo)

54-Pagina interna con incisione. 55. CANTU’, CESARE Buon senso e buon cuore : conferenze popolari / di Cesare Cantù. Edizione economica. Milano : Tipografia e Libreria Giacomo Agnelli, 1872. 2 volumi (XI, 383 p., [1] carta di tav. : ritr. ; 369 p.) ; 14 cm. Anti 0045

54 68

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

56. CANTU’, CESARE Carlambrogio da Montevecchia / di Cesare Cantù. 4. ed. con numerose aggiunte e correzioni. Torino : presso Gianini e Fiore successori Pomba, 1838. 189 p. ; 16 cm. (Piccola biblioteca di educazione). Anti 0046 (volume miscellaneo)

57. CANTU’, CESARE Carlambrogio da Montevecchia / pubblicato da Cesare Cantù. 15. ed. milanese riveduta dall’autore. Milano : Francesco Sanvito, 1861. 175 p. : ill. ; 18 cm. Anti 0062

57-Pagina interna con illustrazione.

57

58. CANTU’, CESARE Esempi di bontà / tratti da opere di Cesare Cantù. Milano : Tipografia e Libr. Editrice Giacomo Agnelli, 1873. 351 p., [1] carta di tav. : ritr. ; 18 cm. Anti 0050

58-Frontespizio. 58 PER GIOCO E SUL SERIO

69


PER GIOCO E SUL SERIO

59. CANTU’, CESARE Fior di memoria giovanile / Cesare Cantù. 12. ed. adorna riveduta e accresciuta di 32 incisioni. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara editore, 1891. 320 p. ; ill. ; 19 cm. Anti 0054

59-Ritratto di Cesare Cantù di Giacomo Campi e frontespizio.

59

60. CANTU’, CESARE Il galantuomo : libro di morale popolare / pubblicato da Cesare Cantù. 4. ed. milanese. Milano : presso Perelli e Mariani Editori, 1840. 158 p. ; 16 cm. (Letture giovanili ; 3). Anti 0047 (volume miscellaneo)

60-Frontespizio. 61. CANTU’, CESARE Gian Domenico Romagnosi / per Cesare Cantù. Torino : Unione Tipografica Editrice, 1861. 76 p., [1] carta di tav. : ritr. ; 13 cm. (I contemporanei italiani : galleria nazionale del secolo 19. ; 17). Anti 0044 (volume miscellaneo)

60 70

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

62. CANTU’, CESARE Il giovinetto drizzato alla bontà, al sapere, all’industria / da Cesare Cantù. 7. ed. milanese. Milano : presso Perelli e Mariani Editori, 1840. 176 p. ; 16 cm. (Letture giovanili ; 2). Anti 0047 (volume miscellaneo)

62-Pagina interna illustrata.

62

63. CANTU’, CESARE Letture giovanili / pubblicate da Cesare Cantù. 10. ed. con l’aggiunta di una seconda parte intitolata Fior di memoria pe’ fanciulli. Milano : presso Martinelli e Comp. Librai, 1846-1847. 2 volumi ; 17 cm. 1 : Il buon fanciullo; Il giovinetto; Il galantuomo. - 1846. - 319 p. 2 : Fior di memoria pei fanciulli. 1847. - XIV, 217 p. Anti 0052.I-II 63.1.-Frontespizio e pagina interna de “Il buon fanciullo”.

63

63

64

64

64. CANTU’, CESARE Portafoglio d’un operaio / ordinato e pubblicato da Cesare Cantù. Milano : Tipografia e Libreria editrice Giacomo Agnelli, 1871. XI, 348 p., [1] carta di tav. : ritr. ; 17 cm. Anti 0051 Altro esemplare Anti 0053

64-Legatura in tela verde con fregi e scritta in oro e copertina.

PER GIOCO E SUL SERIO

71


PER GIOCO E SUL SERIO

65. CAPPELLI, ELISA Una gemma / di Elisa Cappelli. Milano : Libreria d’educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 26 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole Letture ; 55). Anti 0238

66

66. CAPUNANA, LUIGI C’era una volta... : fiabe / Luigi Capuana. Milano : Fratelli Treves Editori, 1882. VIII, 245 p. ; 18 cm. Esemplare mutilo delle p. 207-242. Anti 0064

66-Frontespizio. 67. CAPUANA, LUIGI C’era una volta... : fiabe / Luigi Capuana. [s.l. : s.n., 18..]. 300 p. : ill. ; 19 cm. Esemplare mutilo del frontespizio. Autore e titolo desunti da una nota manoscritta sul foglio di guardia della legatura. Anti 0067

67-Illustrazione interna di Enrico Mazzanti. 67 72

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

68. CAPUANA, LUIGI Raccontini e ricordi : per fanciulli / Luigi Capuana. 9. rist. Torino [etc.] : G.B. Paravia e C. , 1922. 77 p. : ill. ; 22 cm. Anti 0058

69

69

69. CAPUANA, LUIGI Schiaccianoci : novelle e novelline per fanciulli / Luigi Capuana ; con splendide illustrazioni di C. Chiostri. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1897. 199, XIV p. : ill. ; 25 cm. Anti 0059

69-Copertina e illustrazioni interne di Carlo Chiostri.

69 PER GIOCO E SUL SERIO

73


PER GIOCO E SUL SERIO

70. CARRARA LOMBROSO, PAOLA Storie vere di Zia Mariù / Paola Lombroso Carrara ; disegni di Bona Gigliucci. Firenze : R. Bemporad & Figlio Editori, 1913. 206 p. : ill. ; 26 cm. Anti 0364

70-Copertina e pagina interna illustrate da Bona Gigliucci.

70

70

71

71

71. CATANI, TOMMASO Al paese verde : libro per i ragazzi / Tommaso Catani ; con vignette di G. Ducci. Firenze : R. Bemporad & Figlio Cessionari della Libr. Edit. Felice Paggi, 1895. 104, XVI p., [1] carta di tav.: ill. ; 18 cm. Anti 0065

71-Antiporta e illustrazione interna di Guido Ducci. 72. CATANI, TOMMASO Al paese verde : (passeggiate alpine) : libro per i ragazzi / Tommaso Catani ; con 40 vignette di G. Ducci. 2. ed. con l’aggiunta di 7 capitoli. Firenze : R. Bemporad & Figlio Cessionari della Libr. Edit. Felice Paggi, 1897. 208 p., [1] carta di tav. : ill. ; 18 cm. Anti 0066

72-Copertina in tela con “cammeo” figurato.

74

PER GIOCO E SUL SERIO

72


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

73. CAVALCA, DOMENICO Vite di S. Francesco D’Assisi e di Santa Eufrosina / volgarizzate da Fra Domenico Cavalca ; con note e schiarimenti del sac. Francesco Cerruti dottore in lettere. Torino : Tip. dell’Oratorio di S. Franc. di Sales, 1870. 259 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0110

74

74. CAVANNA, GUELFO Doni di Nettuno : notizie su le forme e la vita dei pesci e di altri animali utili o curiosi dei nostri mari / G. Cavanna ; aggiuntevi note gastronomiche, istruzioni e ricette culinarie di Maghiro Talasseo. Firenze : G. Carnesecchi, pref. 1913. XII, 299 p. : ill. ; 25 cm. Esemplare mutilo del frontespizio e delle pagine romane. Autore e titolo presenti sul piatto anteriore della legatura. Anti 0056 74-Legatura e pagina interna con illustrazioni. 75. Cento fiorellini di prose e poesie di buoni autori : con una appendice di letterine e versi d’occasione ad ornamento della mente e del cuore della fanciullezza e per esercizio di declamazione e di memoria nelle scuole elementari / compilati per la cura di A. e C. 20 rist. Torino [etc.] : G. B. Paravia e Comp., 1910. 135 p. ; 16 cm. Anti 0048

74 PER GIOCO E SUL SERIO

75


PER GIOCO E SUL SERIO

76. CESARI, ANTONIO Novelle / di Antonio Cesari prete dell’Oratorio. Ed. eseguita su quella fatta dall’Autore con alcune aggiunte. Torino : Tipografia Andreoli, 1839. 276 p. ; 14 cm. Anti 0083

77. CHECCHI, EUGENIO Racconti per giovinetti / Eugenio Checchi. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1886. XII, 169, XII p. : ill. ; 18 cm. Anti 0070

77-Legatura in tela con titoli in oro e figure floreali. Illustrazione di Enrico Mazzanti.

77

78. CHIABRERA, GABRIELLO Poesie liriche, sermoni e poemetti / di Gabriello Chiabrera ; scelti ed annotati dal sac. Dott. Gio. B. Francesia. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1872. IV, 275 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0108

77 76

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

79. COLET, LOUISE Infanzie di uomini celebri / per Luigia Colet. 3. ed. con 57 incisioni. Milano : Fratelli Treves editori, 1884. 363 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0063

80. COLETTI, FRANCESCO Commediole per fanciulli edite e inedite / scritte da Francesco Coletti. Firenze : G. Barbèra editore, 1871. 329 p. ; 20 cm. Contiene: Le bizze; Le paure; L’ambiziosa; I dispettosi; La curiosa; Il presuntuoso; Non far superbia se non vuoi umiliarti; Il pigro; Amore fa amore; I pregiudizi; Il più bel regalo; La ricreazione; La mammina; Le bugie hanno le gambe corte. Anti 0071 80-Frontespizio con incisione di Francesco Ratti.

80

81. COLLODI, CARLO L’abbaco di Giannettino : per le classi elementari / C. Collodi. 2. ed. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1885. 66, VII p. ; 19 cm. (Biblioteca scolastica). In cop.: Adottato nelle scuole comunali di Firenze. Anti 0162

81- Copertina e piano della collana “Biblioteca scolastica”.

81

81 PER GIOCO E SUL SERIO

77


PER GIOCO E SUL SERIO

82. COLLODI, CARLO Le avventure di Pinocchio / C. Collodi ; disegni a colori di Attilio Mussino. 7. ed. in ottavo con numerose correzioni e varianti, e collaudata sul primo originale dellâ&#x20AC;&#x2122;Autore. Firenze : Casa Editrice Marzocco, 1940. 405 p. , [58] carte di tav. : ill. ; 29 cm. Anti 0156

82-Frontespizio, ritratto di Collodi e tavole interne illustrati da Attilio Mussino.

82

82 78

PER GIOCO E SUL SERIO

82

82


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

83. COLLODI, CARLO Le avventure di Pinocchio : il gioco di Pinocchio : combinazioni divertenti ; 40 illustrazioni di R. Sgrilli. Treviso : Teodomiro Dal Negro, [19..]. 1 scatola cartone (40 carte da in gioco) : ill. ; 24 cm. Mancante 1 carta da gioco. Anti 0176

83-Contenitore e carte da gioco illustrate da Roberto Sgrilli.

83

83

83

83

83 PER GIOCO E SUL SERIO

79


PER GIOCO E SUL SERIO

84. COLLODI, CARLO Le avventure di Pinocchio : storia di un burattino / C. Collodi ; illustrata da Carlo Chiostri ; incisioni di A. Bongini. Nuova ed., 450. migliaio. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1904. 300 p. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca azzurra). In copertina firma autografa di Paolo Lorenzini (Collodi Nipote). Anti 0158

84-Copertina illustrata da Carlo Chiostri.

84

85. COLLODI, CARLO Le avventure di Pinocchio : storia di un burattino / C. Collodi ; illustrata da Carlo Chiostri ; incisioni di A. Bongini. Nuova ed. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1912. 300 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0069

85-Pagine interne illustrate da Carlo Chiostri. 85 80

PER GIOCO E SUL SERIO

85


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

86. COLLODI, CARLO Le avventure di Pinocchio: storia di un burattino / C. Collodi ; illustrazioni e tavole a colori di G. Mannini e di A. Mussino ; copertina di M. Pompei. 3. rist. della presente ed. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1934. 230 p., [8] carte di tav. : ill. ; 23 cm. Esemplare mutilo della copertina. Anti 0157

86-Frontespizio con disegno di Attilio Mussino e tavola interna di Giorgio Mannini.

86

86

87. COLLODI, CARLO Le avventure di Pinocchio : (storia di un burattino) / Carlo Collodi ; ventisei tavole di Ercole Brini ; con un saggio introduttivo di Giovanni Gozzer. Milano : Baldini & Castoldi, 1968. VI, 163 p., [26] carte di tav. : ill. ; 43 cm. Anti 0160

86 PER GIOCO E SUL SERIO

81


PER GIOCO E SUL SERIO

88. COLLODI, CARLO La geografia di Giannettino : adottata nelle scuole comunali di Firenze / C. Collodi. 2. ed. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1886. 98, XII p. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca scolastica). Anti 0161

89. COLLODI, CARLO Giannettino : libro per i ragazzi / C. Collodi. 6. ed. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1882. 311, VIII p. : ill. ; 18 cm. Sul front: Approvato dal Consiglio Scolastico. Anti 0169

89-Giannettino illustrato da Enrico Mazzanti e frontespizio dellâ&#x20AC;&#x2122;opera.

89

90. COLLODI, CARLO La grammatica di Giannettino : per le scuole elementari / C. Collodi. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1883. 110 p.; 19 cm. (Biblioteca scolastica). Anti 0163

90-Copertina.

82

PER GIOCO E SUL SERIO

90

89


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

91. COLLODI, CARLO Macchiette / di C. Collodi. Milano : Gaetano Brigola e Comp., 1880. 250 p. ; 18 cm. Anti 0166

91-Frontespizio.

91

92. COLLODI, CARLO Macchiette / C. Collodi. 2. ed. illustrata / da E. Mazzanti. Firenze : Felice Paggi Libraio-editore, 1884. 228 p. : ill. ; 18 cm. Anti 0165

92-Pagine interne illustrate da Enrico Mazzanti.

92

92

93. COLLODI, CARLO Note gaie / C. Collodi. Nuova ed. popolare con lâ&#x20AC;&#x2122;aggiunta di due nuovi bozzetti e di una biografia aneddotica dellâ&#x20AC;&#x2122;autore scritta da I. Cortona ; con 10 incisioni. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1911. XL, 284 p., [1] carta di tav. : ritr. : ill. ; 19 cm. Anti 0425

93-Frontespizio.

93 PER GIOCO E SUL SERIO

83


PER GIOCO E SUL SERIO

94. COLLODI, CARLO Storie allegre : libro per ragazzi / C. Collodi : illustrato da E. Mazzanti. 14. ed. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1912. 214 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0068

94-Frontespizio.

94

95. COLLODI, CARLO Il viaggio per l’Italia di Giannettino / C. Collodi. Firenze : Felice Paggi Libraio Editore. volumi ; 18 cm. (Biblioteca scolastica) Parte 1 : L’Italia superiore. - 2. ed. 1882. - 320 p., [1] carta di tav. : ill. Parte 2 : L’Italia centrale. - 1883. 319 p., [1] carta di tav. : ill. Anti 0168.1-2

95-Frontespizio della prima parte e antiporta illustrata da Enrico Mazzanti.

95 84

PER GIOCO E SUL SERIO

95


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

96. COLLODI NIPOTE Pinocchio dalle fate / Collodi Nipote (Paolo Lorenzini) ; disegni del pittore Carlo Chiostri. Firenze : Adriano Salani Editore, 1930. 238 p. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca Salani illustrata. Libri per ragazzi). Anti 0421

96-Copertina e illustrazioni interne di Carlo Chiostri.

96

96

96

96 PER GIOCO E SUL SERIO

85


PER GIOCO E SUL SERIO

97. CORDELIA Piccoli eroi : libro per i ragazzi / Cordelia ; illustrato da 36 disegni di Arnaldo Ferraguti. 32. ed. Milano : Fratelli Treves Editori, 1896. 230 p. : ill. ; 24 cm. Anti 0061

97-Frontespizio illustrato da Arnaldo Ferraguti. 98. CORDELIA-TEDESCHI, ACHILLE In cittĂ e in campagna : letture illustrate per i fanciulli / raccolte da Cordelia e A. Tedeschi. Milano : Fratelli Treves Editori, 1898. 432 p. : ill. ; 25 cm. Anti 0060

98-Frontespizio e illustrazione interna di Arnaldo Ferraguti.

97

98 86

PER GIOCO E SUL SERIO

98


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

99. CORNARO, LUIGI Della vita sobria / di Luigi Cornaro e Della sanità perfetta / di Leonardo Lessio. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1879. 214 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana ; 122). Anti 0098

99-Copertina.

99

100. CORNELIO, ANGELO MARIA Vita di Antonio Stoppani : onoranze alla sua memoria / Angelo Maria Cornelio. Torino : Unione Tipografico Editrice, 1898. 455 p., [8] carte di tav. : ill. ; 24 cm. Anti 0055

100-Copertina con ritratto di Antonio Stoppani.

100

101

101. CORNIANI D’ALGAROTTI, LAURO Favole di Lauro Corniani d’Algarotti veneziano segretario dell’I. R. governo di Venezia. Libri cinque. Milano : presso Batelli e Fanfani, 1822. 85, [7] p., [4] carte di tav. : ill. ; 16 cm. Esemplare mutilo dell’occhietto e dell’antiporta. Anti 0085

101-Frontespizio, pagina interna e tavola con incisione di Andrea Bernieri.

101 PER GIOCO E SUL SERIO

87


PER GIOCO E SUL SERIO

102. CORTIS, ENRICO W. Carta e cartiere / Enrico W. Cortis. Roma : Gio. Battista Cortis editore, stampa 1889. 96 p. : ill. ; 19 cm. (Mente e cuore). Anti 0072

102-Copertina.

102

103. CRESPI, GAETANO-MANGILI, ENRICO Le origini dei giuochi infantili : (bizzarrie) / compilatori Gaetano Crespi ed Enrico Mangili. Milano : Tipografia L. Marchi, 1890. 1 volume (senza impaginazione), 15 carte di tav. : ill. ; 23 x 33 cm. Nel front.: A profitto dellâ&#x20AC;&#x2122;asilo infantile modello di Crescenzago. Anti 0395

103-Tavola interna con disegno satirico.

103

104. DE AMICIS, EDMONDO Ai ragazzi : discorsi / Edmondo De Amicis. 17. migliaio. Milano : Fratelli Treves editori, 1913. 184 p. ; 19 cm. Anti 0073

104-Copertina.

88

PER GIOCO E SUL SERIO

104


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

105. DE AMICIS, EDMONDO Alle porte d’Italia / E. De Amicis. 27. migliaio. Roma : Casa Editrice E. Sommaruga e C., 1884. 422 p. ; 20 cm. Anti 0406

105-Copertina illustrata da Enrico Mazzanti.

108. DE AMICIS, EDMONDO La maestrina degli operai : racconto / di Edmondo De Amicis. 2. ed. Milano : Fratelli Treves editori, 1895. 249 p. ; 15 cm. Anti 0086

105

106. DE AMICIS, EDMONDO Fra scuola e casa : bozzetti e racconti / di Edmondo De Amicis. 2. ed. Milano : Fratelli Treves editori, 1892. 435 p. ; 19 cm. Anti 0074

109. DE AMICIS, EDMONDO Marocco / di Edmondo De Amicis. 3. ed. Milano : Fratelli Treves editori, 1876. 483 p. ; 19 cm. Anti 0078

109

110. DE AMICIS, EDMONDO Olanda / di Edmondo De Amicis. [Milano : Fratelli Treves editori, 18..]. 476 p. ; 19 cm. Esemplare mutilo del frontespizio. Dati desunti dall’OPAC SBN. Anti 0075

107. DE AMICIS, EDMONDO Letture scelte dalle opere di Edmondo De Amicis : antologia scolastica e famigliare / per cura di Dino Mantovani. 54. migliaio. Milano : Fratelli Treves Editori, 1922. VIII, 340 p. ; 19 cm. Sul front.: Alla gioventù. Anti 0081

107-Frontespizio.

109-Legatura in tela rossa con titolo impresso in oro.

107 PER GIOCO E SUL SERIO

89


PER GIOCO E SUL SERIO

111. DE AMICIS, EDMONDO Ricordi del 1870-71 / Edmondo De Amicis. Sesto San Giovanni : Casa editrice Madella, 1913. 251 p. ; 20 cm. Anti 0079

111-Copertina.

111

112. DE AMICIS, EDMONDO Ricordi di Parigi / Edmondo De Amicis. 18. migliaio. Milano : Fratelli Treves editori, 1905. 330 p. ; 19 cm. (Biblioteca amena ad una lira il volume ; 574). Anti 0077

112-Copertina. 113. DE AMICIS, EDMONDO Spagna / di Edmondo De Amicis. 9. ed. Firenze : G. Barbèra editore, 1888. 485 p. ; 20 cm. Anti 0080

112 90

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

114. DE AMICIS, EDMONDO La vita militare : bozzetti / di Edmondo De Amicis. Nuova ed. / illustrata da Bignami [et. al.]. Milano : Fratelli Treves, 1926. 351 p., [1] carta di tav., ritr. : ill. ; 24 cm. Anti 0057

114-Frontespizio e antiporta con ritratto di Edmondo De Amicis; tavole interne di Gennaro Amato e Gaetano Colantoni.

114

114

114 PER GIOCO E SUL SERIO

91


PER GIOCO E SUL SERIO

115. DE CASTRO, GIOVANNI Storia di casa nostra : libro di lettura e di premio / Giovanni De Castro. 2. ed. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1876. 284 p. ; 19 cm. Anti 0117

115-Copertina illustrata da Antonio Bonamore.

115

116

116. DE FOE, DANIEL Vita ed avventure di Robinson Crusoè / di Daniele Defoe. Milano : Casa Editrice Sonzogno, [19..]. 44 dispense (346 p.) : ill. ; 32 cm. Anti 0154

116-Copertina editoriale in tela rossa, frontespizio e illustrazione di Walter Paget.

116 92

PER GIOCO E SUL SERIO

116


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

117. DE GUBERNATIS, E. Raccontini / E. De Gubernatis. Milano : Libreria editrice di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 29 p. : ill. ; 18 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 22). Anti 0145 Altro esemplare Anti 0313 (volume miscellaneo)

117-Frontespizio e piano della collana “Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione”.

117

117

118. DE GUBERNATIS MANNUCCI, TERESA Bozzetti famigliari / di Teresa De Gubernatis . Milano : Libreria editrice d’educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 30 p : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 59). Anti 0142

118-Illustrazione e frontespizio.

118

119. DE GUBERNATIS MANNUCCI, TERESA Commediole educative : scritte appositamente per gli educandati femminili / da Teresa De Gubernatis vedova Mannucci ; precedute da una lettera di Terenzio Mamiani. Firenze : Tipografia del Vocabolario, 1881. XV, 144 p. ; 19 cm. Contiene : La delicata beneficienza; I quattro caratteri; Il trionfo della virtù; Ginevra la svogliata. Anti 0119

119-Frontespizio. 119 PER GIOCO E SUL SERIO

93


PER GIOCO E SUL SERIO

120. DELAFAYE-BREHIER, JULIE I fanciulli bearnesi, o sia Lezioni di morale atte ad Istruire e dilettare la gioventù. Di Madama Brehier Delafaye, traduzione del Sig. cavaliere Luigi Rossi. Con tavole incise in rame. Tomo 1[-tomo 4]. Milano : per Giovanni Pirotta : vendesi dalla Società tipografica de’ Classici italiani, 1820. 4 volumi : ill. ; 16 cm. 1 : - X, [2], 200, [4] p., [4] carte di tav. : ill. 2 : - 199, [1] p., [4] carte di tav. : ill. 3 : - Traduzione del Prof. Gaetano Barbieri. - 222, [2] p., [4] carte di tav. : ill. 4 : -Traduzione del Prof. Gaetano Barbieri. - 243, [5], 12 p., [4] carte di tav. : ill. Anti 0122 1-4

120

120

120-Copertina, frontespizio e antiporta del primo tomo. 121. Delle antichità romane : libro d’istruzione ad uso dei ginnasi della Lombardia. Milano : Dall’Imperiale Regia stamperia, 1838. 3 volumi ; 19 cm. 1 : - per la 2. classe di grammatica. - 71 p. 2 : - per la 3. classe di grammatica. - 100 p. 3 : - per la 4. classe di grammatica. - 82 p. Anti 0004 (volume miscellaneo)

120 94

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

122. DEL SOLDATO, CAMILLA La casa / Camilla Del Soldato Poggi. Milano : dott. Riccardo Quintieri editore, 1916. 47 p., [2] carte di tav. : ill. ; 17 cm. (Minimi di Cultura. Collezione Quintieri ; 15). Anti 0120

122-Copertina.

125. DICKENS, CHARLES Quaderni postumi del Circolo Pickwick / di Carlo Dickens. 3. ed. Milano : Bianchi Giovini, 1944. 639 p. ; 22 cm. (Aretusa. Narrativa classica italiana e straniera). Anti 0113

122

123. DE MARCHI, EMILIO L’età preziosa : precetti ed esempi offerti ai giovinetti / da Emilio De Marchi. 3. ed. economica riveduta dall’autore. Milano : Ulrico Hoepli, 1888. 352 p. ; 19 cm. Anti 0114

126. I divertimenti della prima età, o sia Dodici storielle per fanciulli dell’uno e dell’altro sesso compilate dal P… C… D. V.. Milano : Coi tipi di Felice Rusconi, 1830. 104, [2] p. ; 14 cm. Anti 0403

126

124. DE RITIS, ANDREA La Divina Commedia narrata ai ragazzi : (con adatte considerazioni morali) / Andrea De Ritis. Roma : Società Editrice Dante Alighieri, 1901. 145 p. ; 20 cm. Anti 0118

126-Frontespizio. 127. Dizionario filosofico ad uso della gioventù o sia Introduzione alla cognizione dell’uomo. Estratto da diverse opere francesi. Milano : per Giovanni Silvestri, 1837. VIII, 326 p. : 17 cm. (Biblioteca scelta di opere francesi tradotte in lingua italiana ; 17). Anti 0125

127

127-Copertina.

PER GIOCO E SUL SERIO

95


PER GIOCO E SUL SERIO

128. DONATI, M. Pregi e difetti dei fanciulli : esposti con (Racconti e stornelli toscani) / M. Donati (Sena Vetus). Torino [etc.] : Ditta G. B. Paravia e C., 1901. 196 p. : ill. ; 23 cm. Anti 0112

128-Illustrazione di Attilio Mussino. 129. EDGEWORTH, MARIA Benedetto : letture pei fanciulli da otto a undici anni / di Maria Edgeworth ; traduzione di Bianca Milesi Mojon. Milano : Vedova di A.F. Stella e Giacomo figlio, 1839. XV, 372 p. ; 23 cm. Anti 0412

128

130. EDGEWORTH, MARIA I fanciulli o i loro caratteri di Miss Edgeworth. Prima traduzione italiana. Firenze : Con i torchi del Magheri, 1828. [4], 247, [1] p., [1] carta di tav. : ill. ; 14 cm. Anti 0123

130-Antiporta incisa da Marco Zignani su disegno di Francesco Sabatelli e frontespizio. 130 96

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

131. EDGEWORTH, MARIA Racconti morali pei fanciulli / [Maria Edgeworth] ; versione italiana di Carlo Rossari. 2. ed. riveduta e corretta. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Andrea Ubicini, 1841. 141 p. : ill. ; 18 cm. Nome dell’Autore desunto dall’OPAC SBN. Anti 0409

132. ELMQVIST, IDA Le avventure di un lupo / testo e illustrazioni di Idina Elmqvist. Firenze : Giulio Giannini e Figlio editori, 1929. 20 carte : ill. ; 21 cm. Anti 0392

132-Frontespizio illustrato da Ida Elmqvist.

132

133. ENRIQUES, LUISA Giuochi e trastulli : racconti per i miei bambini / Luisa Enriques. Firenze : Bemporad & Figlio, [19..]. 157 p.: ill. ; 19 cm. Anti 0116

133-Illustrazioni interne di Osvaldo Tofani. 133

133 PER GIOCO E SUL SERIO

97


PER GIOCO E SUL SERIO

134. EVELYN Alla corte del re intelletto, ed altri racconti per fanciulli / di Evelyn (autrice di acquerelli) ; con prefazione del prof. G. A. Marcati. Rocca S. Casciano : Cappelli, 1894. VIII, 192 p. ; 19 cm. Anti 0115

135. FANFANI, PIETRO Una bambola : romanzo per le bambine / Pietro Fanfani. Firenze : Tipografia del Vocabolario diretta da Giuseppe Polverini, 1869. VIII, 128 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0151

135-Copertina e vignetta interna. 135

136. FANFANI, PIETRO Una casa fiorentina da vendere : con un racconto morale e un esercizio lessicografico : libretto per le scuole / di Pietro Fanfani. 8. ed. riveduta e corretta. Firenze : Tipografia del Vocabolario, 1872. VIII, 94 p. ; 19 cm. Anti 0138

135 98

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

137. FANFANI, PIETRO Una casa fiorentina da vendere : con un racconto morale e un esercizio lessicografico : libretto per le scuole / di Pietro Fanfani. 13. ed. riveduta e corretta. Milano : Libreria editrice di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1879. VIII, 94 p. ; 19 cm. Anti 0147

137-Copertina.

137

139

138. FANFANI, PIETRO Il fiaccheraio e la sua famiglia : racconto storico / del cav. prof. Pietro Fanfani. Firenze : a spese dell’editore, 1894. 64 p. ; 19 cm. Anti 0146

139. FANFANI, PIETRO Plutarco : per le scuole maschili : libro di lettura e di premio / Pietro Fanfani. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1875. 300 p., [3] carte di tav. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca ricreativa). Anti 0134

139-Frontespizio e illustrazione interna.

139 PER GIOCO E SUL SERIO

99


PER GIOCO E SUL SERIO

140. FANTONI, LEONTINA Scritti per le giovinette / della contessa Leontina Fantoni. Firenze : Tip. e Lit. di Giuseppe Pellas, 1868. 160 p .; 19 cm. Anti 0135

140-Frontespizio.

140

141. FAVA, ONORATO Tesoruccio ; Mimì e il topolino / di Onorato Fava. Milano : Libreria ed. di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 18). Anti 0141

142. FAVA-PARVIS BERNOCCO, GIULIA Parvis : (ai piccoli) / Giulia FavaParvis. Torino : Giulio Speirani e Figli, 1896. 207 p. ; 19 cm. In cop.: A beneficio delle colonie alpine per fanciulli poveri sotto il patronato di S. M. la Regina Margherita. Anti 0150

142-Copertina illustrata da Casimiro Teja. 142 100

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

143. FERRERO, ALFREDO Il fiore del deserto : avventure straordinarie di un italiano e di un tedesco nellâ&#x20AC;&#x2122;Africa Orientale / Alfredo Ferrero ; con prefazione di Emilio Salgari e 19 disegni di G. Gamba. Genova : A. Donath editore, 1897. VIII, 295 p. , [19] carte di tav. : ill. ; 25 cm. Anti 0131

143-Legatura in tela rossa con fregi e titolo in oro, copertina e illustrazione interna di Giuseppe Gamba (Giuseppe Garuti).

143

143

144. FERRERO, ERMANNO Breve storia dâ&#x20AC;&#x2122;Italia dal principio del Medio Evo ai tempi nostri : scritta per le scuole ginnasiali / da Ermanno Ferrero. 3. ed. con figure nel testo. Torino : Ermanno Loescher, 1888. 159 p. : ill. ; 22 cm. Anti 0411

143 PER GIOCO E SUL SERIO

101


PER GIOCO E SUL SERIO

145. FIACCHI, LUIGI Favole e sonetti pastorali di Luigi Clasio [i.e. Fiacchi, Luigi]. Tomo primo [-Tomo secondo]. Nuova ed. Firenze : presso Leonardo Marchini. volumi ; 16 cm. 1 : - 1827. - [4], 192 p. ; 16 cm. Anti 0084

145-Frontespizio e pagina interna.

145

146. FIACCHI, LUIGI Favole e sonetti pastorali / di Luigi Clasio [i.e. Fiacchi, Luigi]. 5. ed. Firenze : Enrico Moro Editore, 1871. 224 p. ; 15 cm. Anti 0082

145 102

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

147. FINN, FRANCIS Harry Dee : (seguito di Tom Playfair e di Percy Wynn) : racconto americano per i giovinetti / P. Francis Finn S.J. ; traduzione di Fanny Cencelli. Roma : Desclée & C., 1909. 347 p. ; 21 cm. Anti 0413

148. FINN, FRANCIS Scuole e scolari : racconti americani per ragazzi / P. Francis Finn S.J. ; traduzione dall’inglese di Fanny Cencelli. Torino : Società Editrice Internazionale, 1923. 237 p. ; 19 cm. Anti 0149

148-Copertina.

148

150. FOIANESI RAPISARDI, GISELDA Correzione materna / di Giselda Rapisardi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 29 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola Biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 56) Anti 0228 Altro esemplare Anti 0315 (volume miscellaneo)

149. Fiore di poesie italiane antiche e moderne facili per i ragazzi d’Italia : illustrate con 152 riproduzioni di opere d’arte, di vedute caratteristiche e di melodie popolari del nostro paese / e annotate da Eugenia Levi. Ed. per le famiglie e per le scuole. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1909. XVI, 334 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0221

149-Copertina.

149 PER GIOCO E SUL SERIO

103


PER GIOCO E SUL SERIO

151. FORMIGGINI SANTAMARIA, EMILIA Prima lettura / E. Formiggini Santamaria ; con disegni di Gustavino. Genova : A. F. Formiggini, 1914. 72 p. : ill. ; 22 cm. Anti 0388

151-Copertina e pagine interne illustrate da Gustavino (Gustavo Rosso).

151

151

151 104

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

152. FORNARI, PASQUALE Studio e ricreazione : letture istruttive e dilettevoli per la gioventù / di Pasquale Fornari. Milano : Ulrico Hoepli, 1888. 384 p., [4] carte di tav. : ill. ; 25 cm. (L’Italia giovane. Parte maschile) Anti 0133

152-Copertina e tavola interna.

152

152

153

153

153. FRANCESCHI FERRUCCI, CATERINA Una buona madre : letture morali per le giovanette / di Caterina Franceschi Ferrucci. 2. ed. riveduta e corretta dall’Autrice. Firenze : Successori Le Monnier, 1885. 282 p., [5] carte di tav. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca delle giovanette). Anti 0214

153-Copertina e antiporta illustrata da Enrico Mazzanti. 154. FRANCESCHI FERRUCCI, CATERINA Letture morali : ad uso delle fanciulle / di Caterina Franceschi Ferrucci. Genova : Tip. del R. Istituto de’ sordomuti, 1851-1852. 3 volumi (121; 116; 199 p.) ; 16 cm. Anti 0148 (3 volumi legati in 1)

154-Frontespizio.

154 PER GIOCO E SUL SERIO

105


PER GIOCO E SUL SERIO

155. FRÉVILLE, ANNE FRANCOIS JOACHIM Vite di fanciulli celebri o sia esempi di virtù per la prima età. Opera di A.F.G. Fréville tradotta da Francesco Ambrosoli. Tomo primo [-Tomo secondo]. Milano : per Vincenzo Ferrario, 1826. 2 volumi (XII, 304 p., [1] carta di tav. ; 359, [1] p., [1] carta di tav.) : ill. ; 17 cm. Anti 0152. I-II

155-Antiporta e frontespizio.

155

156. FUÀ FUSINATO, ERMINIA Scritti educativi / di Erminia Fuà Fusinato. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1873. VI, 90, VIII p. ; 19 cm. (Biblioteca scolastica). Anti 0139

157. Galleria di giovanette illustri italiane che nel nostro secolo 19. fiorirono in ogni genere di virtù. Fuligno : Tipografia Tomassini, 1841. 3 volumi (295; 336; 274 p.) ; 17 cm. Anti 0127. 1-3

157-Copertina.

106

PER GIOCO E SUL SERIO

157


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

158. GARELLI, VINCENZO Antonio Rosmini / per Vincenzo Garelli. Torino : Unione Tipografica Editrice, 1861. 106 p., [1] carta di tav. : ritr. ; 13 cm. (I contemporanei italiani : galleria nazionale del secolo 19. ; 20). Anti 0044 (volume miscellaneo)

158-Frontespizio.

161. GATTESCHI, STANISLAO Il giovanetto toscano avviato nell’arte di scriver la propria lingua / da Stanislao Gatteschi delle Scuole Pie. Firenze : Tipografia Calasanziana, 1868. 159 p. ; 17 cm. Anti 0124 (volume miscellaneo)

158

159. GARGIOLLI, CARLO Il favoleggiatore italiano / scelto ed annotato ad uso delle scuole e delle famiglie da Carlo Gargiolli. Firenze : G.C. Sansoni editore, 1882. 208 p. ; 19 cm. (Collezione scolastica). Anti 0126

159-Frontespizio e pagina interna.

159

160-Frontespizio.

159

162. GATTESCHI, STANISLAO Precetti rettorici intorno allo stile ad uso delle Scuole Pie / [Stanislao Gatteschi]. Firenze : Tipografia Calasanziana, 1869. 91 p. ; 17 cm. Nome dell’Autore desunto dall’OPAC SBN. Anti 0124 (volume miscellaneo)

160. GATTESCHI, STANISLAO Il giovanetto toscano avviato nell’arte di scriver la propria lingua / da Stanislao Gatteschi. Firenze : Dalla Tipografia Calasanziana, 1840. XI, 135, 84 p. ; 21 cm. Segue : Precetti rettorici intorno allo stile. Anti 0213

160 PER GIOCO E SUL SERIO

107


PER GIOCO E SUL SERIO

163. GATTI, ANGELO Abnegazione / di Angelo Gatti. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1883. 27 p.: ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 8). Anti 0143

163-Pagina interna con vignetta.

166. GELLI, GIOVANNI BATTISTA I capricci del bottaio / di Gio. Battista Gelli ; corretti ed annotati ad uso della gioventù da Alessandro Fabre. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1877. 261 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0100

163

164. GATTI, ANGELO Due nemici : storia del Risorgimento italiano / di Angelo Gatti. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 32 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 52). Anti 0144

ù 164-Illustrazioni interne di Gallieni e Quinto Cenni.

167. GELLI, GIOVANNI BATTISTA La circe / di Gio. Battista Gelli ; annotata ad uso della gioventù da Alessandro Fabre. Torino : Tipografia e Libreria dell’ Oratorio di S. Francesco di Sales, 1875. 244 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0102

167 108

PER GIOCO E SUL SERIO

164

164

165. GATTI, ANGELO Un uomo / di Angelo Gatti. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 28 p. : ill. ; 18 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 27). Anti 0140 Altro esemplare Anti 0313 (volume miscellaneo)

167-Frontespizio.


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

168. GIANFORTUNA La giornata di Titì : versi illustrati / Gianfortuna. Trieste : Editoriale Libraria, [192.]. [17] carte : in gran parte ill. ; 16 x 22 cm. Anti 0386

168-Copertina e illustrazioni interne.

Or la Titì, di sotto al parasole, va con Capi e Bebè in cerca di viole...

La lampada del giorno s’è già spenta, Titì cade sull’erba e s’addormenta...

168

168

168 PER GIOCO E SUL SERIO

109


PER GIOCO E SUL SERIO

169. GIGLIUCCI, BONA Canzoni popolari per i bambini / illustrate da Bona Gigliucci. Firenze : Editore F. Farina, 1912. 30 carte : in gran parte ill. ; 22 x 28 cm. Anti 0398

169-Pagine interne con musica e illustrazioni di Bona Gigliucci.

169

169 110

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

170. GIGLIUCCI, BONA Girotondi & filastrocche : come si cantano in varie parti dâ&#x20AC;&#x2122;Italia / illustrazioni di Bona Gigliucci. Firenze : Giulio Giannini & Figlio, 1930. [22] carte : in gran parte ill. ; 17 x 24 cm. Titolo parallelo in inglese: Round dances and rigmaroles : as sung in various parts of Italy. Anti 0383 Altro esemplare Anti 0397

170-Copertina e illustrazioni interne di Bona Gigliucci.

170

170

170 PER GIOCO E SUL SERIO

111


PER GIOCO E SUL SERIO

171. GOZZI, GASPARO Novelle / del conte Gasparo Gozzi. 2. ed. Venezia : Antonelli, 1856. 2 volumi (200 ; 204-433 p.) ; 14 cm. (Biblioteca dei giovani colti ed onesti cioè raccolta di operette in prosa e in versi atte a formare la mente ed il cuore della gioventù dilettando ed istruendo ; 2-3). Sul front.: firma autografa di L. Neretti. Esemplare mutilo dellacopertina originale, appartenenzaalla collana desunta dall’OPAC SBN. Anti 0129 (2 volumi legati in 1) 171-Frontespizio.

174. GUIDI, ALESSANDRO Poesie liriche / di Alessandro Guidi ; commentate dal sac. Dott. G.B. Francesia. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1872. 248 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0105

171

172. GROSSI, TOMMASO Marco Visconti : storia del Trecento cavata dalle cronache di quel tempo e raccontata / da Tommaso Grossi. Milano : Edoardo Sonzogno Editore, 1875. 362 p. ; 18 cm. Sul front.: Volume unico. Anti 0414

175. GUIDOTTI, ARISTIDE Il libro della giovinetta italiana : (dalle memorie della nonna) / Aristide Guidotti. Palermo : Remo Sandron Editore, 1895. 445 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0130

175

173. GROSSI-MERCANTI, ONORATA Dice il proverbio... : libro di lettura e di premio / Onorata Grossi-Mercanti ; illustrato con vignette del pittore Kienerk. 6. ed. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1915. 278 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0121

173-Frontespizio.

112

PER GIOCO E SUL SERIO

175-Illustrazione di Guido Ducci. 176. HETZELL, PIERRE JULES Marussia : da una leggenda di Marco Wovzog / P. J. Stahl [i.e. Pierre Jules Hetzell] ; illustrato con 75 incisioni. Milano : Ditta editrice Paolo Carrara, 1879. 184 p. : ill. ; 28 cm. Sul front.: La Biblioteca illustrata delle famiglie : educazione e ricreazione. a.1., n. 24 (10 ottobre 1879). Anti 0405

173


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

177. HOFFMANN DONNER, HEINRICH Pierino-porcospino / [Heinrich Hoffmann Donner] . 7. ed. italiana del celebre “Struwwelpeter” / tradotto da Gaetano Negri. Milano : Hoepli, [1935?]. 24 carte : in gran parte ill. ; 27 cm. Esemplare in parte mutilo. Descrizione desunta dall’OPAC SBN. Anti 0396

177-Illustrazioni interne.

177

177

177

177 PER GIOCO E SUL SERIO

113


PER GIOCO E SUL SERIO

178. HUGO, VICTOR I miserabili / Victor Hugo ; con 42 tavole a colori di A. Lombardi. Milano : Casa editrice Sonzogno, [19..]. 664 p., [1] carta di tav. : ritr., ill. ; 30 cm. Pubblicazione a dispense. Anti 0353

178-Copertine della prima e sesta dispensa illustrate da Ambrogio Lombardi.

178

178

179. KOCK, CHARLES PAUL : DE Il fratello Jacopo : romanzo / di G. P. De Kock ; traduzione dal francese di Angiolo Orvieto. Livorno : Bertani, Antonelli e C., 1834-1835. 3 volumi; 15 cm. Parte 1 : - 1834. - 182 p., [1] carta di tav. : ill. Parte 2 : - 1834. - 188-356 p., [1] carta di tav. : ill. Parte 3 : - 1835. - 361-537 p., [1] carta di tav. : ill. Esemplare in parte mutilo. Anti 0205 (3 volumi legati in 1) 179-Antiporta e frontespizio della prima parte.

114

PER GIOCO E SUL SERIO

179


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

180. LA FONTAINE, JEAN : DE Le favole / di La Fontaine ; illustrate da Gustavo Doré ; traduzione in versi di Emilio De Marchi. Milano : Edoardo Sonzogno, 1889. XVI, 712 p. : ill. ; 34 cm. (Biblioteca classica illustrata). Pubblicazione in 89 dispense. Anti 0393

180-Copertina editoriale, pagina interna con la favola IX “Il topo di città e il topo di campagna” e tavola a tutta pagina illustrata da Gustave Doré.

180

180

180 PER GIOCO E SUL SERIO

115


PER GIOCO E SUL SERIO

181. LANDINI-RUFFINO, ELENA Fiori e spine : proverbi illustrati per fanciulli / Elena Landini Ruffino. Roma [etc.] : Ditta G.B. Paravia e Comp. Editori-Librai, 1886. 112 p. ; 19 cm. Anti 0244

182. LANZA, GIOVANNI La giovinetta educata alla morale ed istruita nei lavori femminili, nella economia domestica e nelle cose più convenienti al suo stato secondo i dettati di Touar, Gozzi, Taverna, Carrer, Lambruschini ecc., ecc... / [Gio. Lanza]. 5. ed. rifusa in molta parte e migliorata. Torino : Libreria G. B. Petrini, 1893. VII, 376 p. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca per l’adolescenza). Il nome dell’Autore si ricava dalla p. III. Anti 0128 182-Copertina editoriale in tela rossa e fregi in oro e illustrazioni interne.

182

183. LANZA, GIOVANNI Racconti storici e morali per la gioventù / di Giovanni Lanza. Torino : Tipografia Giulio Speirani e Figlio, 1887. 260 p. ; 18 cm. Anti 0220

182 116

PER GIOCO E SUL SERIO

182


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

184. LATTER, R. LUCIA Il giardinaggio insegnato ai bambini / Lucia R. Latter ; traduzione dall’inglese di Bice Ravà. Roma ; Milano : Società Editrice Dante Alighieri, 1908. IV, 166 p. : ill. ; 20 cm. Anti 0216

184-Frontespizio e pagina interna con illustrazione fotografica.

184

184

185. LAURIA, AMILCARE Un povero maestro : (racconto) / Amilcare Lauria. Palermo : Casa Editrice Salvatore Biondo, 1902. 23 p. : ill. ; 18 cm. (Bibliotechina aurea illustrata ; 117). Anti 0239

186. Leggende e panzane educative illustrate. Milano : Alessandro Lampugnani editore, 1871. 189 p., [1] carta di tav : ill. ; 18 cm. Sull’antiporta: Leggende educative. In testa al front.: Biblioteca pei fanciulli. Anti 0212

186-Pagina interna con illustrazione.

186 PER GIOCO E SUL SERIO

117


PER GIOCO E SUL SERIO

187. LEMARCHAND, EUGÈNE Il segreto del Polo Nord : giornale del passeggiero / Eugène Lemarchand ; tradotto e pubblicato per cura di Ezio Colombo. Milano : Casa editrice Guigoni, 1888. 128 p. : ill. 16 cm. Sul front. : Volume unico. Anti 0202

190. LESSING, GOTTHOLD EPHRAIM Delle favole di Efraimo Lessing con accurata fedeltà volgarizzate. Libri tre. Corredati di brevi note e d’un manuale di morale che ha il testo a fronte e d’un indice ad uso degli studiosi della lingua alemanna. Milano : presso A. F. Stella, 1815. 116, [4] p. ; 17 cm. Anti 0208

190

190-Frontespizio 191. LEUCHSENRING, VITTORIA : DI Racconti morali per la prima adolescenza / di Vittoria Di Leuchsenring ; versione dal tedesco di Giovenale Vegezzi-Ruscalla. Torino : Tipografia Speirani e Ferrero, 1846. 108 p., [2] carte di tav. : ill. ; 17 cm. Anti 0201

188. LEMENE FRANCESCO : DE Dio : sonetti ed inni / di Francesco Lemene. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1881. 212 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0095

191

191-Antiporta illustrata.

189. LEMERCIER VIBERTI, MARGUERITE LOUISE Pietro Micca ovvero L’assedio di Torino sotto il regno di Vittorio Amedeo 2. : racconto storico / di Luigia Lemercier ; versione dal francese dell’ingegnere Gaetano Suzzara. Milano : per Gaspare Truffi e Soci, 1836. 202 p., [1] carta di tav. : ill. ; 16 cm. Anti 0200

189-Antiporta incisa e frontespizio. 189 118

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

192. [Libro di prima lettura] [s.l. : s.n., 18..]. 151 p. : ill. ; 21 cm. Esemplare mutilo del frontespizio. Anti 0326

192-Pagine interne con vignette.

192

193. LIOY, PAOLO Lo studio della storia naturale / considerazioni di Paolo Lioy. 2. ed. con aggiunge e correzioni. Firenze : Felice Le Monnier, 1857. 325 p. ; 16 cm. Anti 0203

194. MACCHI, CECILIA Nuovo fior di memoria : raccolta di poesie e prose / per cura di Cecilia Macchi. Milano : presso Giacomo Gnocchi Libraio editore, 1864. 221 p. ; 19 cm. Anti 0226

192 PER GIOCO E SUL SERIO

119


PER GIOCO E SUL SERIO

195. MACÉ, JEAN I servitori dello stomaco : in continuazione alla Storia di un boccone di pane di Giovanni Macé. 2. ed. Milano : E. Treves Editore, 1871. 277 p. ; 18 cm. (Biblioteca utile ; 47-48). Anti 0198

195-Frontespizio. 196. MACÉ, JEAN I servitori dello stomaco : in continuazione alla Storia di un boccone di pane / di Giovanni Macé. 7. ed. italiana. Milano : Fratelli Treves editori, 1890. 275 p. ; 19 cm. Sul front.: Opera adottata dalla Commissione Universitaria dei libri di premio. Anti 0204

195

197. MACÉ, JEAN Storia di un boccone di pane : lettere sulla vita dell’uomo e degli animali / per Giovanni Macé. 4. ed. italiana. Milano : Editori della Biblioteca utile, 1868. 328 p.; 19 cm. Sul front.: Opera adottata dalla Commissione Universitaria dei libri di premio. Esemplare mutilo delle p. 1-2. Anti 0245

197-Pagina interna.

120

PER GIOCO E SUL SERIO

197


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

198. MAETERLINCK, MAURICE La vita delle api / Maurizio Maeterlinck ; a cura di Santi Sottile Tomaselli. Firenze : R. Bemporad & F.° editori, [19..]. VII, 188 p., [8] carte di tav. : ritr., ill. ; 18 cm. (I grandi autori. Biblioteca della gioventù e del popolo italiano diretta da Ettore Fabietti). Anti 0199

198-Frontespizio e illustrazione di Fabio Fabbi.

198

199. MAFFEI, GIUSEPPE La famiglia di Erlau : racconto / dell’abate Giuseppe Maffei. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1881. 264 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0096

200. MAFFEI, GIUSEPPE Storia della letteratura italiana : dall’origine della lingua sino ai nostri giorni : compendiata ad uso della gioventù / del cav. Giuseppe Maffei. Ed. nuovissima riveduta ed accresciuta. Torino : Tip. dell’Orat. di S. Franc. di Sales, 1869. 344 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0111

198 PER GIOCO E SUL SERIO

121


PER GIOCO E SUL SERIO

201. MALOT, HECTOR Senza famiglia : romanzo / di Ettore Malot. Milano : Edoardo Sonzogno, editore, 1881. 184 p. : ill. ; 31 cm. (Il romanziere illustrato ; 811-832). Sul front.: Questo romanzo ottenne il premio Montyon dall’Accademia Francese. Testo su due colonne. Pubblicato a dispense. Anti 0355

201-Frontespizio e pagina interna con illustrazione di Emile Bayard.

201

202. MANNO, GIUSEPPE Scritti letterari / di Giuseppe Manno ; ripubblicati dal figlio Antonio. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana. volumi ; 14 cm. 1.: Della fortuna delle parole : libri due. - 9. ed. ad uso della gioventù studiosa. - 1884. - 376 p. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0090

203. MANTEGAZZA, PAOLO Testa : libro per giovinetti / Paolo Mantegazza. Milano : Treves, 1888. 314 p. ; 19 cm. Esemplare mutilo del frontespizio. Descrizione desunta dall’OPAC SBN. Anti 0243

201 122

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

204. MARCHESA COLOMBI Addio, mia bella, addio... / per La Marchesa Colombi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 30). Anti 0237 Altro esemplare Anti 0313 (volume miscellaneo)

205. MARCHESA COLOMBI Le beneficenze della Gemma / per La Marchesa Colombi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 26 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 21) Anti 0235

205-Illustrazione di Antonio Bonamore.

205

206. MARCHESA COLOMBI Chi era la rosa / per La Marchesa Colombi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 29 p. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 53) Anti 0232

206-Frontespizio e illustrazione di Isidoro Farina.

206

206 PER GIOCO E SUL SERIO

123


PER GIOCO E SUL SERIO

207. MARCHESA COLOMBI La festa della Mia ; Chi va piano va sano / per La Marchesa Colombi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 27 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 40) Anti 0236

208

208. MARCHESA COLOMBI Le mele dei vicini / per La Marchesa Colombi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 29 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 47) Anti 0233 Altro esemplare 0315 (volume miscellaneo)

208-Occhietto con dedica e illustrazione interna. 209. MARCHESA COLOMBI Un triste Natale / per La Marchesa Colombi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture : 60) Anti 0234

208 124

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

210. MARCHESA DI RIVALBA Le due spose : (Stella d’oro) : fiaba premiata in oro nel concorso letterario del “Novellino” 1901 / Marchesa di Rivalba ; illustrata da Scagliarini. Roma : Casa Editrice “Calzone Villa”, 1901. 16 p. : ill. ; 25 cm. Anti 0391

210-Copertina e illustrazioni interne di Menotti Scagliarini.

210

210

211. MEZZABOTTA, ERNESTO L’ospizio di Tata Giovanni / E. Mezzabotta. Roma : Francesco Capaccini editore, 1876. 161 p. ; 19 cm. Sull’occhietto: Il Rocambole italiano Anti0241

211- Copertina.

211 PER GIOCO E SUL SERIO

125


PER GIOCO E SUL SERIO

212. MONTALIEU, ISABELLE <BARONNE DE> Il Robinson svizzero ovvero Una nuova colonia : lettura amena ed istruttiva pei giovinetti. Ed. corretta ed annotata. Milano : Presso Paolo Carrara Libraio, 1863. 4 volumi (185; 186; 195; 193 p.) : ill. ; 16 cm. Anti 0188-Anti 0188 bis (4 volumi legati in 2).

212-Frontespizio e illustrazione del primo volume.

215. MORANDI, FELICITA Dal cocchio al carretto / di Felicita Morandi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1888. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 63) Anti 0313 (volume miscellaneo)

212

216. MORANDI, FELICITA I due orfanelli / di Felicita Morandi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 29 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 2) Anti 0230

213. MONTI, VINCENZO Scelta di componimenti drammatici e lirici / di Vincenzo Monti ; con note del sac. Dott. G.B. Francesia. Torino : Tipografia e libreria Salesiana, 1873. 268 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0104

212

214. MORANDI, FELICITA Al campo / di Felicita Morandi Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 27 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 31). Anti 0231 Altro esemplare Anti 0313 (volume miscellaneo)

217. MORANDI, FELICITA Gaetano ; Teresa la pastorella / di Felicita Morandi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 41). Anti 0229 Altro esemplare Anti 0315 (volume miscellaneo)

217 126

PER GIOCO E SUL SERIO

217-Illustrazione interna.


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

218. MORANDI, FELICITA Poesie educative / di Felicita Morandi. Milano : da Giocondo Messaggi, Tipografo Libraio editore, 1871. 222 p. ; 22 cm. Anti 0242

218-Pagina interna.

218

219. MORDANI, FILIPPO Prose varie / di Filippo Mordani ; scelte ad uso de’ giovinetti dal sac. Gaetano Dehò. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1881. 284 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0094

220

220. MOREL, J. Descrizione allegorica del viaggio della gioventù al paese della felicità ad uso dei giovani d’ambo i sessi che cominciano la loro educazione di J. Morel. Milano : Dalla stamperia Manini e Rivolta, 1819. [5] carte doppie, 37 p. doppie, [1] carta, 1 tav. ripieg. : ill. ; 19 cm. Testo a fronte in francese. La tavola è staccata dal testo Anti 0400

220-Frontespizi in lingua francese e italiana e tavola allegorica.

220 PER GIOCO E SUL SERIO

127


PER GIOCO E SUL SERIO

221. MOTTURA, CARLO - PARATO, GIOVANNI Nuova grammatica della lingua italiana : con brevi nozioni intorno ai principali generi di componimento : ad uso delle scuole / per C. Mottura e Giovanni Parato. Torino [etc.] : presso G.B. Paravia e Comp. Tip. Librai, 1872. 148 p. ; 17 cm. Anti 0196 (volume miscellaneo)

221-Frontespizio.

224. MUZZI, SALVATORE Vite d’italiani illustri in ogni ramo dello scibile : da Pitagora a Gino Capponi : scritte per il popolo e per le scuole / da Salvatore Muzzi. 2. ed con molte aggiunte. Bologna : presso Nicola Zanichelli, 1876. 986 p. ; 19 cm. Anti 0248

221

224-Copertina.

222. MULOCK, DINAH MARIA L’errore di Cristina : (dall’inglese) / Miss. Muloch. Milano : Tipografia Editrice Lombarda, 1878. 192 p. ; 19 cm. Anti 0224

223. MUZZI, SALVATORE Le cento novelline morali e quattro nuovi racconti / di Salvatore Muzzi e I cento brevi racconti / del canonico Schmid. Bologna : presso Nicola Zanichelli successore alli Marsigli e Rocchi, 1873. 176 p. ; 19 cm. Anti 0281

224 128

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

225. NEMCOVÁ, BOZENA La nonna Babička : costumi villerecci di Boemia / Bozena Nemcová. Milano : Casa editrice L.F. Cogliati, 1909. VI, 376 p., [5] carte di tav. : ill. ; 19 cm. Anti 0249

226. NERAUD, JULES La botanica di mia figlia / di G. Neraud ; riveduta e completata da Giovanni Macé. Milano : Tipografia editrice Lombarda, 1876. 217 p. : ill. ; 26 cm. Anti 0358

226-Pagina interna illustrata.

226

227. NERETTI, LUIGI Firenze : per i fanciulli / Luigi Neretti ; con trenta incisioni. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1897. 51 p. : ill. : 19 cm. (Biblioteca Scolastica). Anti 0218

227-Copertina e pagina interna illustrate da Giorgio Kienerk. 227

227 PER GIOCO E SUL SERIO

129


PER GIOCO E SUL SERIO

228. NOËL, FRANÇOIS JOSEPH MICHEL - CHAPSAL, CHARLES PIERRE Corso di mitologia o Storia delle divinità e degli eroi del paganesimo per la spiegazione dei classici e dei monumenti di belle arti / dei signori Noël e Chapsal ; tradotta dal francese e accresciuta per cura di Pietro Thouar. 2. ed. con nuove aggiunte del traduttore, e adorna di incisioni. Firenze : per G. Ricordi e Stefano Jouhaud, 1854. VII, 416 p., [1] carta di tav. : ill. ; 19 cm. Anti 0223 228-Frontespizio e pagina interna illustrata.

228

229. Nozioni elementari di uranografia adorne di carte / per un fratello delle scuole cristiane. Torino : Tipografia sociale degli artisti A. Pons e C., 1851. 84 p. , [5] carte di tav. di cui 4 numerate e ripiegate ; 19 cm. Anti 0049

230. ORLANDI, VENERIO Il giovinetto filologo / Venerio Orlandi. 4. ed. arricchita di nuovi capitoli e di alcune poesie per esercizi mnemonici. Città di Castello : S. Lapi Tipografo Editore, 1895. XXI, 196 p. ; 19 cm. Anti 0219

228 130

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

231. ORVIETO, LAURA Principesse, bambini e bestie / Laura Orvieto (Mrs. El). Firenze : R. Bemporad & Figlio Editori, 1914. VI, 172 p. : ill. ; 21 cm. Anti 0397bis

231-Copertina e illustrazione di Ezio Anichini. 232. PALADINI, LUISA AMALIA La famiglia del soldato : racconto / di Luisa Amalia Paladini. 4. impressione. Firenze : Successori Le Monnier, 1891. IV, 321 p., [5] carte di tav. : ill. (Biblioteca delle giovanette). Anti 0253

231

233. PALADINI, LUISA AMALIA Manuale per le giovinette italiane / di Luisa Amalia Paladini. 3. ed. nuovamente riveduta e accresciuta. Firenze : Felice Le Monnier, 1857. 221 p. ; 17 cm. Anti 0183 Altro esemplare Anti 0197

231 PER GIOCO E SUL SERIO

131


PER GIOCO E SUL SERIO

234. PALADINI, LUISA AMALIA Manuale per le giovinette italiane / di Luisa Amalia Paladini. 4. ed. Firenze : Felice Le Monnier, 1864. 221 p. ; 17 cm. Anti 0184

234-Copertina. 235. PANERAI, NAPOLEONE Fra babbo e mamma / di Napoleone Panerai. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 31 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 36) Anti 0263

234

236. PANERAI, NAPOLEONE Reina : storia d’un piccolo eroe / di Napoleone Panerai. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1883. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 4) Anti 0264

236-Illustrazione interna di Nicola Sanesi.

132

PER GIOCO E SUL SERIO

236


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

237. PANTALEO, VINCENZO Vita pratica : brevi ricordi per i miei figli / Vincenzo Pantaleo. Firenze : G. Barbèra editore, 1887. XI, 172 p. ; 19 cm. Anti 0265

238

238. PAPÀ BARBANERA Saltapicchia : filastrocche illustrate per i bimbi allegri / Papà Barbanera. Trieste : La Editoriale Libraria, [19..]. [11] carte di tav. : in gran parte ill. ; 19 x 25 cm. Anti 0384

238-Copertina e illustrazione interna.

238

239. PAPE CARPENTIER, MARIA Ammaestramenti / di Maria Pape. Milano : Libreria di educazione e distruzione di Paolo Carrara, 1891. 32 p. : ill. ; 18 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 80). Anti 0313 (volume miscellaneo)

239-Illustrazione interna di Bertall.

239 PER GIOCO E SUL SERIO

133


PER GIOCO E SUL SERIO

240. PARATO, ANTONINO La storia d’Italia dei tempi antichi, di mezzo e moderni : esposta per biografie ai giovinetti / dal cav. Antonino Parato. 12. ed. coll’aggiunta di due carte geografiche. Torino [etc.] : G.B. Paravia e compagnia Tipografi-Librai. volumi ; 17 cm. 1. Storia romana : ad uso delle scuole tecniche, delle normali ed elementari. - 1871 - 128 p., [2] carte di tav. ripiegate : ill. Anti 0196 (volume miscellaneo)

241. PARAVICINI, RODOLFO I due compagni di scuola / di Rodolfo Paravicini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 20) Anti 0259

241-Illustrazione interna.

241

243. PARAVICINI, RODOLFO La vita del muratore : novellina popolare / di Rodolfo Paravicini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 26 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole Letture ; 42). Anti 0261 Altro esemplare Anti 0315 (volume miscellaneo)

242. PARAVICINI, RODOLFO Racconti morali / R. Paravicini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1874. 339 p, [7] carte di tav. : ill. ; 18 cm. Contiene: Una nobile vendetta; Giovanni Parent o il vecchio cannoniere; La sagra di Santa Albertina; Scene di vita genovese. In cop.: Biblioteca ricreativa ed istruttiva. Anti 0240

242-Copertina.

134

PER GIOCO E SUL SERIO

242


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

244. PARINI, GIUSEPPE Il Giorno e scelte poesie liriche / di Giuseppe Parini ; con note ad uso dei giovani per cura di I. Gobio. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1871. 224 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0109

245. PARRAVICINI, LUIGI ALESSANDRO Giannetto: opera che in Firenze ottenne il premio promesso al più bel libro di lettura ad uso de’ fanciulli e del popolo ; e che è adottata come premio nelle scuole elementari del regno lombardoveneto, nel cantone del Ticino, ec. ec. / di L.A. Parravicini. Sulla 15. ed. livornese con nuove ed importanti aggiunte dell’Autore. Napoli : dalla tipografia del Vesuvio, 1857. 2 volumi (X, 268; 274 p.) ; 19 cm. Anti 0246 (2 volumi legati in 1) 246

246. PARRAVICINI, LUIGI ALESSANDRO Giannetto : opera che in Firenze ottenne il premio promesso al più bel libro di lettura ad uso de’ fanciulli e del popolo e che è adottata come premio nelle scuole elementari d’Italia, utilissima per le scuole serali e festive, ec. / di L.A. Parravicini. 52. ed. italiana, 8. milanese riveduta e aumentata dall’Autore di nuove nozioni di Geografia contemporanea e di Storia Patria. Milano : Presso V. Maisner e Comp. Editori Librai, 1868.

4 volumi (IX, 199; 307; 294; 222 p.) : ill. ; 18 cm. Anti 0178.I-II (4 volumi legati in 2)

246-Frontespizio del primo volume e illustrazione interna del secondo volume. 246 PER GIOCO E SUL SERIO

135


PER GIOCO E SUL SERIO

247. PARRAVICINI, LUIGI ALESSANDRO Giannetto: opera che in Firenze ottenne il premio promesso al più bel libro di lettura ad uso de’ fanciulli e del popolo ; e che è adottata come premio nelle scuole elementari del regno LombardoVeneto, nel cantone del Ticino, ec. ec. / di L.A. Parravicini. 62. ed. originale italiana / riveduta da Augusto Alfani e illustrata da numerosi incisioni. Milano : Dabalà e Casaccia editori successi a V. Maisner e Compagnia. volumi ; 18 cm. 1. - 1886 - 240 p. Nell’occhietto: ad uso della seconda classe delle scuole elementari. 2. - 1887 - 240 p. Nell’occhietto : ad uso della terza classe delle scuole elementari. Anti 0207 (volume 1.); Anti 0256 (volume 2.)

249. PARRAVICINI, LUIGI ALESSANDRO L’uomo, i suoi bisogni, i suoi doveri : estratti dalla 47. ed. del Giannetto / di L. A. Parravicini. 7. ed. riveduta e aumentata. Milano : Dalla Società Tipografica de’ Classici italiani, 1864. VIII, 246 p. ; 20 cm. Anti 0177

250. PASSERONI, GIANCARLO Favole esopiane dell’Abate Gian Carlo Passeroni. Tomo 1. [- tomo 7.]. In Milano : Appresso Giuseppe Galeazzi Regio Stampatore, 1780-1788. volumi ; 16 cm. 3. - 1782 - 204 p. Anti 0415

250-Frontespizio del terzo tomo.

248. PARRAVICINI, LUIGI ALESSANDRO Manuale di pedagogia e metodica generale : ad uso delle madri, de’ padri, de’ maestri e delle autorità scolastiche e amministrative d’Italia / di L. A. Parravicini. 2. ed. livornese. Livorno : presso Bertani Antonelli e C. ; Firenze : presso Giacomo Moro, 1844. XII, 224 p. ; 16 cm. Anti 0137

250 136

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

251. PELLERI, GIOVANNI REMIGIO La estetica dell’adolescenza ossia narrazioni storiche per ornamento dello studio e del cuore de’ giovanetti / lavoro del sacerdote Prof. Gio. Remigio Pelleri. Torino : presso Gianini e Fiore, successori Pomba, 1852. 306 p., [3] carte di tav. : ill. ; 19 cm. Anti 0266

252. PELLICO, SILVIO Dei doveri degli uomini : discorso ad un giovane / di Silvio Pellico da Saluzzo. Parma : Dai Tipi di P. Fiaccadori, 1834. 114 p. ; 17 cm. Pubblicato con: Avvisi sopra il prendere stato di matrimonio e l’educazione de’ figli / di Giuseppe Zama Mellini. Anti 0185

252-Frontespizio.

252

253. PERA, FRANCESCO Buoni esempi : narrati gradualmente alle famiglie ed alla gioventù / Francesco Pera. Edizione illustrata. Torino [etc.] : G.B. Paravia e Comp. , 1884. 232 p., [11] carte di tav. : ill. ; 23 cm. Anti 0268

253-Copertina e occhietto con dedica.

253

253 PER GIOCO E SUL SERIO

137


PER GIOCO E SUL SERIO

254. PERCOTO, CATERINA Novelle scelte / Caterina Percoto. Milano : Libreria di educazione e dâ&#x20AC;&#x2122;istruzione di Paolo Carrara, 1880. 2 volumi. (VIII, 291 p., [9] carte di tav. ; 291 p., [12] carte di tav.) : ill. ; 18 cm. (Biblioteca ricreativa). Anti 0247 (2 volumi legati in 1)

255. PERCOTO, CATERINA Nuovi raccontini istruttivi, morali, piacevoli / di Caterina Percoto. Milano : Rechiedei, [1870?]. 170 p. : ill. ; 18 cm. Esemplare mutilo di frontespizio. Dati desunti da annotazione manoscritta sulla legatura. Anti 0251

255-Illustrazioni interne.

255

256. PERCOTO, CATERINA Racconti / di Caterina Percoto. Firenze : Felice Le Monnier, 1858. 552 p. ; 19 cm. Anti 0250

255 138

PER GIOCO E SUL SERIO

255


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

257. PEREGO, GAETANO Favole sopra i doveri sociali ad uso delle scuole d’Italia di Gaetano Perego con giunta di un saggio sopra i doveri di sé stesso. 5. ed. Milano : Per Giovanni Silvestri, 1830. XV, [1], 399, [1] p. ; 17 cm. (Biblioteca scelta di opere italiane antiche e moderne ; 247). Anti 0195

257-Frontespizio e pagina interna.

257

257

258

258

258. PERODI, EMMA Cuoricino ben fatto : libro di lettura per le scuole e le famiglie / Emma Perodi. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1886. 166 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0255

258-Antiporta e illustrazione interna di Enrico Mazzanti. 259. PERODI, EMMA Nel canto del fuoco : L’omino di pasta : letture per le fanciulle / Emma Perodi. Milano : Enrico Trevisini Libraio Editore, 1887. 235 p. : ill. ; 19 cm. (Nuova biblioteca educativa ed Istruttiva per le scuole ; 115). Anti 0186

259-Frontespizio.

259 PER GIOCO E SUL SERIO

139


PER GIOCO E SUL SERIO

260. PERRAULT, CHARLES Il libro delle fate / di G. [i.e. C.] Perrault ; illustrato con 40 grandi quadri [da Gustavo Doré]. Milano : Tipografia Editrice Lombarda, [188.?] 75 p., [40] carte di tav. : ill. ; 35 cm. Anti 0394

260-Tavole illustrate da Gustave Doré.

260

260

260 140

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

264. PERTUSATI, FRANCESCO Il mentore dei fanciulli e dei giovanetti ossia massime, racconti storici e favolette / versione libera del Conte Francesco Pertusati. 4. ed. Parma : Per Pietro Fiaccadori, 1834. 352 p. ; 16 cm. Anti 0187

261. PERRAULT, CHARLES Pelle d’asino / Charles Perrault. Urbino : Regio Istituto d’arte del libro, 1941. 48 p. : ill. ; 25 cm. Esemplare num. 142 Anti 0390

261-Copertina decorata e illustrazione disegnata a incisione su pietra da Wanda Radi, allieva del I corso di perfezionamento della sezione di litografia dell’Istituto d’arte del libro di Urbino.

261

265. PETROCCHI, POLICARPO Ne’ boschi incantati : novelle per ragazzi / P. Petrocchi ; illustrate da Ettore Ximenes e Gennaro Amato. Milano : Fratelli Treves editori, 1887. 212 p. : ill. ; 25 cm. Anti 0267

262. PERSANO, EMANUELE Il figlio della vedova / di E. Persano. Milano : Libreria editrice di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 26 p. ; ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 13) Anti 0258

265

265-Legatura in tela rossa con titoli e fregi in oro, illustrazioni interne di Ettore Ximenes e Gennaro Amato.

263. PERSANO, EMANUELE In conseguenza di un temporale / di E. Persano. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 29). Anti 0262 Altro esemplare Anti 0313 (volume miscellaneo)

265

265 PER GIOCO E SUL SERIO

141


PER GIOCO E SUL SERIO

266. PHAEDRUS Le favole di Fedro liberto di Augusto ripurgate in volgar prosa toscana recate a riscontro del testo latino, ed illustrate con note di varie maniere per Sebastiano M. Zappala professore di lingua greca... Terza edizione veneta. Bassano, Dalla Remondiniana, 1807. XXIV, 307, [1] p. ; 16 cm. Anti 0376

266-Frontespizio. 267. PIATTI, ROSALIA Racconti per le giovanette / Rosalia Piatti. Firenze : Successori Le Monnier, 1883. 269 p., [4] carte di tav. : ill. ; 18 cm. (Biblioteca delle giovanette). Anti 0252

266

268. PICCIONI, AUGUSTO Ditta Birichini & C. : novelle umoristiche / di Augusto Piccioni ; disegni a colori di Attilio Mussino. Torino [etc.] : Paravia & Comp.,1913. 93 p. : ill., 1 ritr. ; 28 cm. Anti 0356

268-Copertina e illustrazione interna di Attilio Mussino.

142

PER GIOCO E SUL SERIO

268

268


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

269. Il piccolo calcolatore o Nuovo abaco ad uso delle scuole d’Italia. [S.l. : s.n.,18..]. 16 p. ; 17 cm. Esemplare mutilo del frontespizio. Titolo desunto dall’intitolazione. Anti 0196 (volume miscellaneo)

269-Pagina interna.

269

270. Il piccolo Pietro : novelle e racconti atti a formare la mente ed il cuore dei fanciulli. 2. ed. preceduta da un discorso sui pregiudizi dell’educazione con aggiunte di racconti e vignette. Torino : Stabilimento tipografico Fontana, 1842. XVI, 244 p. : ill. ; 17 cm. Anti 0007

270-Frontespizio e pagina interna.

270

270

271

271

271. PIERMEI, JACOPO Cuori d’oro : macchiette toscane / di Jacopo Piermei. Milano : Libreria editrice di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 26 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 43). Anti 0260 Altro esemplare Anti 0315 (volume miscellaneo)

271-Frontespizio e illustrazione interna di Enrico Mazzanti.

PER GIOCO E SUL SERIO

143


PER GIOCO E SUL SERIO

272. PIETROCOLA-ROSSETTI, TEODORICO Gabriele Rossetti / per T. Pietrocola-Rossetti. Torino : dallâ&#x20AC;&#x2122;Unione Tipografico Editrice, 1861. 78 p., [1] carta di tav., ritr. ; 13 cm. (I contemporanei italiani : galleria nazionale del secolo 19. ; 29). Anti 0044 (volume miscellaneo)

275. PIGNOTTI, LORENZO Favole scelte / del Pignotti : dichiarate e annotate per uso dei ragazzi da Temistocle Gradi. Firenze [etc.] : presso G.B. Paravia e Comp., 1871. 160 p. : ill. ; 18 cm. Anti 0254

275

275-Pagine interne con illustrazioni.

273. PIGNOTTI, LORENZO Favole, novelle e poesie varie / di Lorenzo Pignotti aretino. Torino : Cugini Pomba e Compagnia, 1852. 2 volumi (239; 263 p.) ; 17 cm. Legata assieme tavola con ritratto di Alessandro Manzoni. Anti 0180 (2 volumi legati in 1 in maniera invertita)

274. PIGNOTTI, LORENZO Favole, novelle e poesie varie / di Lorenzo Pignotti aretino. Torino : Cugini Pomba e Compagnia, 1852. 2 volumi (239 ; 263 p.) ; 18 cm. (Nuova biblioteca popolare. Classe V. Poesia). Anti 0181 (2 volumi legati in 1)

275 144

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

276. PIOLA, LUIGIA Album per madri e fanciulli / L.P. [Luigia Piola]. Milano : presso Giuseppe Radaelli Tipografo-Libraio, 1847. 380 p., [1] c. di tav. : ill. ; 20 cm. Anti 0222

277. PIPPI, AVERARDO Achille Mauri / Averardo Pippi. Firenze : Uffizio della Rassegna Nazionale, 1885. 26 p. ; 23 cm. Estr. da La Rassegna Nazionale a. 7 (1885). Anti 0209

279

279. PROVAGLIO, EPAMINONDA Il mago delle sette teste : racconto fantastico / Epaminonda Provaglio ; illustrato da 20 disegni di L. Edel. Roma : Edoardo Perino editoretipografo, 1892. 431 p. : ill. ; 26 cm. Pubblicazione in 54 dispense Anti 0269

278. PORZIO, CAMILLO Della congiura deâ&#x20AC;&#x2122; Baroni del Regno di Napoli contro il Ferdinando I : Libri tre / di Camillo Porzio ; con note del sac. Prof. Celestino Durando. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1876. 256 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventĂš italiana). Anti 0101

279

279-Copertina della prima dispensa e illustrazione interna di Leonida Edel.

PER GIOCO E SUL SERIO

145


PER GIOCO E SUL SERIO

280. PUCCIANTI, GIUSEPPE Nuovo teatrino in versi martelliani ad uso dei giovinetti / Giuseppe Puccianti. Firenze : G. C. Sansoni editore, 1889. XIII, 69, 21 p. ; 20 cm. Contiene: Stenterello re in sogno; Stenterello disertore; Il fallimento di Giorgio; La forchetta d’argento. Segue : Catalogo delle edizioni di G.C. Sansoni. Anti 0257

280-Copertina. 281. PUCCIONI, PIERO Vincenzo Salvagnoli / per P. Puccioni. Torino : dall’Unione Tipografico Editrice, 1861. 58 p., [1] carta di tav. : ritr. ; 13 cm. (I contemporanei italiani : galleria nazionale del secolo 19. ; 26). Anti 0044 (volume miscellaneo)

280

282. Raccolta di favole e novelle per uso della gioventù. Forlì : presso Luigi Bordandini, 1830. 270 p. : 18 cm. Anti 0215

282-Frontespizio.

146

PER GIOCO E SUL SERIO

282


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

283. RAMPOLDI, GIOVANNI BATTISTA Enciclopedia de’ fanciulli o sia Idee generali delle cose nelle quali i fanciulli debbono essere ammaestrati. Opera compilata da Gio. Battista Rampoldi. Edizione terza riveduta e corredata di nuove figure. Milano : per Giovanni Silvestri, 1819. 2 volumi (XII, 164 p., [3] carte di tav.; 172 p., [3] carte di tav.) : ill. ; 15 cm. Anti 0407.I-II

283-Antiporta, frontespizio, tavola e pagina interna del primo volume.

283

283

284. RAMPOLDI, GIOVANNI BATTISTA Nuova enciclopedia de’ fanciulli ossia Idee generali delle cose nelle quali i fanciulli debbano essere ammaestrati. Opera molto utile alla gioventù per infondere loro l’amore delle scienze, il rispetto delle leggi, ed i veri sentimenti della morale e della virtù composta da G. B. R. Milano : dalla Tipografia di Gio. Silvestri, 1810. 2 volumi (VII, 196 p.; 228 p.) ; 15 cm. Anti 0366 (2 volumi legati in 1)

284-Frontespizio.

284 PER GIOCO E SUL SERIO

147


PER GIOCO E SUL SERIO

285. RANIERI, ANTONIO Frate Rocco, ovvero Piccoli frammenti morali / scritti in benefizio degli asili infantili di Napoli da Antonio Ranieri. Firenze : Coi tipi di M. Cellini e C., 1859. 158 p. ; 19 cm. Anti 0136

285- Frontespizio.

285

286. REID, THOMAS MAYNE I giovani viaggiatori : (cognizioni geografiche e di scienze naturali) / Mayne-Reid ; versione dall’inglese. Milano : Casa editrice Guigoni, 1880. 2 volumi (126; 120 p.) : ill. ; 16 cm. (Biblioteca dei viaggi) . Anti 0206 (2 volumi legati in 1)

286-Copertina del volume secondo e piano della collana “Biblioteca dei viaggi”.

286

287. REYRE, JOSEPH Il mentore de’ fanciulli e de’ giovanetti ossia massime, trattati storici e nuove favole proprie a formare lo spirito ed il cuore della gioventù dell’abate Reyre autore della scuola delle fanciulle e del favolatore de’ fanciulli e de’ giovanetti. Seconda edizione della traduzione italiana fatta sopra la duodecima edizione francese. Venezia : Tipografia Picotti, 1818. 381, [3] p. ; 19 cm. Segue: Il modello de’ fanciulli ossia la vita di Francesco Albini. Anti 0211 287-Frontespizio.

148

PER GIOCO E SUL SERIO

287

286


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

288. Ritorniamo piccini ! : Libro premio del “Giornale per i bambini”. Roma : Giornale per i bambini, 1885. 142 p. : ill. 23 cm. In testa al front.: Anno 1885. Anti 0179

288-Illustrazioni di Raffaele Faccioli e Enrico Mazzanti.

288

289. ROCCA, LUIGI Un mondo di cose : premio alla gioventù studiosa / Luigi Rocca ; con 162 incisioni intercalate nel testo. 2. ed. riv. dall’Autore. Torino [etc.] : Ditta G.B. Paravia e Comp., 1881. 192 p. : ill. ; 20 cm. Anti 0210

289-Copertina.

288

289

291. ROSELLINI, MASSIMINA Commedie per l’adolescenza / scritte da Massimina Rosellini, nata Fantastici. Nuova ed. Firenze : Felice Paggi Li braioEditore, 1877. 130, VI p. : 19 cm. (Biblioteca scolastica) Contiene: La Puntigliosa; La Vanarella, o L’educazione alla moda; Rut; I sotterfugi. Anti 0191

290. RONZON, ANTONIO Una gita nella piccola Svizzera italiana / di Antonio Ronzon, Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 31 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Prime letture ; 35). Anti 0227

291

291-Copertina.

PER GIOCO E SUL SERIO

149


PER GIOCO E SUL SERIO

292. ROSELLINI, MASSIMINA Commedie per la puerizia / scritte da Massimina Rosellini, nata Fantastici. Nuova ed. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1877. 117, VIII p. ; 19 cm. (Biblioteca scolastica). Contiene: Il vaso di fiori; I golosi; La bugia; La disobbedienza; L’oziosa; La spia domestica. Anti 0192

295. ROSELLINI, MASSIMINA Raccolta completa dei dialoghi e racconti pei fanciulli / scritti da Massimina Rosellini nata Fantastici ; e arricchiti d’alcune canzonette della Signora Faustina Buonarroti vedova Sturlini ; con un cenno biografico intorno all’autrice del Prof. Eugenio Ferrai. Nuova ed. con vignette. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1877. 152, VIII p. : ill. ; 19 cm. Anti 0189

295

295- Legatura e pagina interna illustrata da Enrico Mazzanti.

293. ROSELLINI, MASSIMINA Guglielmo Wismar, o il fanciullo istruito ne’ principali riti cattolici : racconto / di Massimina Fantastici vedova Rosellini. Firenze : per G. Ricordi e Stefano Jouhaud, 1853. 155, 36 p. ; 19 cm. Segue: Estratto del Catalogo generale della Libreria Ricordi e Jouhaud in Firenze. Anti 0404

294. ROSELLINI, MASSIMINA Nuove commedie educative / di Massimina Rosellini nata Fantastici. Firenze : Società Poligrafica italiana, 1844. 228 p.; 16 cm. Anti 0190

295 150

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

296. ROUX, ONORATO Beppino e la sua famiglia : racconto / Onorato Roux ; illustrato da E. Mazzanti. Firenze : Felice Paggi Editore, 1889. 93 p., XII ; 19 cm. (Biblioteca scolastica). Anti 0193

296-Copertina e pagina interna con illustrazione di Enrico Mazzanti.

296

297. ROUX, ONORATO Infanzia e giovinezza di illustri italiani : ricordi tratti dalle migliori autobiografie e preceduti da cenni biografici / Onorato Roux. Milano : Ulrico Hoepli EditoreLibraio della Real Casa, 1899. VIII, 429 p. ; 20 cm. Anti 0225

297-Frontespizio. 297

296 PER GIOCO E SUL SERIO

151


PER GIOCO E SUL SERIO

298. SACCHI, DEFENDENTE Uomini utili e benefattori del genere umano : saggi / di Defendente Sacchi. Milano : per Giovanni Silvestri, 1840. 2 volumi (VIII, 309; 314 p.) ; 17 cm. (Biblioteca scelta di opere italiane antiche e moderne ; 417-418). Anti 0288.1-2

299. SACCHI GIUSEPPE Racconti morali e storici / di Giuseppe Sacchi ; pubblicati a beneficio del Pio Istituto Tipografico di Milano ; ed illustrati da disegni in politipia eseguiti dal pittore Luigi Sacchi. Milano : Tipografia Guglielmini e Radaelli, 1840. 302 p. : ill. ; 20 cm. Segue: Brevi notizie intorno al Pio Istituto Tipografico di Milano. Anti 0335

299-Pagine interne illustrate da Luigi Sacchi.

299 152

PER GIOCO E SUL SERIO

299

299

299


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

300. SAILER, LUIGI Lâ&#x20AC;&#x2122;Arpa della fanciullezza : componimenti poetici pei bambini dai 5 ai 10 anni / raccolti e ordinati da Luigi Sailer. 3. ed. rifusa ed accresciuta. Milano : Tipografia e Libreria Editrice Ditta Giacomo Agnelli, 1873. VIII, 440 p. : ill. ; 17 cm. Anti 0286

301. SAILER, LUIGI Buon capo dâ&#x20AC;&#x2122;anno! : strenna pei fanciulli / compilata dal professore Luigi Sailer. Milano : Fratelli Treves, pref. 1874. XI, 148 p. : ill. ; 22 cm. Anti 0153

301- Illustrazioni e pagina interna.

301

301

301 PER GIOCO E SUL SERIO

153


PER GIOCO E SUL SERIO

302. SALGARI, EMILIO La stella dell’Araucania : avventure / Emilio Salgari ; illustrate da 12 disegni di C. Chiostri. Firenze : R. Bemporad & Figlio Editori, 1907. 298 p. : ill. ; 24 cm. Anti 0401

302-Illustrazione interna di Carlo Chiostri. 303. SALVI, EDVIGE Le avventure di Pippo / di Edvige Salvi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara Editore, 1883. 26 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 10). Anti 0274

302

304. SALVI, EDVIGE Da mozzo a capitano / di Edvige Salvi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara Editore, 1885. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 54). Anti 0272

154

PER GIOCO E SUL SERIO

305. SALVI, EDVIGE Demonietto / di Edvige Salvi. Nuova ed. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara Editore, 1887. 26 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 7). In cop. è erroneamente indicato come autrice Anna Vertua Gentile. Anti 0270

306. SANESI, RANIERI Santi e Bastiano : racconto per la gente di campagna / di Ranieri Sanesi. Firenze : Felice Le Monnier, 1861. 187 p., 4 carte di tav. ripieg. ; 19 cm. Anti 0279


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

307-SAPORITI, RACHELE FULVIA Novelle indiane / Fulvia [i.e. Rachele Fulvia Saporiti] : illustrate con 8 incisioni, 8 tavole colorate e 4 in cromolitografia. Milano : U. Hoepli, 1913. XI, 252 p., [12] c. di tav. : ill. ; 24 cm. Anti 0132

307-Frontespizio e tavole a colori.

307

307

308. SAVI LOPEZ, MARIA Nel paese dei giganti / Maria Savi Lopez ; con molte illustrazioni. Milano : Antonio Vallardi, 1905. 272 p. : ill ; 24 cm. Anti 0415 bis

309. SCARPA, VINCENZO GIOVANNI - BORGOGNO, GIOVANNI Lezioni di aritmetica, geometria e sistema metrico decimale per le scuole elementari superiori dettate conforme il programma governativo / da V. G. Scarpa e G. Borgogno. 14. ed. emendata ed accresciuta. Torino [etc.] : presso G. B. Paravia e Comp., 1870. 124 p. : ill. ; 17 cm. Anti 0196 (volume miscellaneo)

307 PER GIOCO E SUL SERIO

155


PER GIOCO E SUL SERIO

310. SCHMID, CRISTOPH : VON Antica storia di Genoveffa / del canonico Cristoforo Schmid ; ad uso delle scuole d’Italia. 4. ed. Venezia : Tipografia di G. Grimaldo, 1861. 136, [1] carta di tav. : ill. ; 13 cm. Anti 0290 (volume miscellano)

310-Antiporta.

313. SCHMID, CRISTOPH : VON Eustachio : storia dei primi tempi del Cristianesimo / narrata dal Canonico Cristoforo Schmid ; ad uso delle scuole d’Italia ; liberamente tradotta in italiano da Elisa Zwonar. 3. ed. Venezia : Tipografia di G. Grimaldo, 1867. 135 p. : ill. ; 13 cm. L’opera è preceduta da Cenni su Cristoforo Schmid. Anti 0290 (volume miscellano)

310

311. SCHMID, CRISTOPH : VON La buona Fridolina e la cattiva Dorotea : racconto / del canonico Cristoforo Schmid ; ad uso delle scuole d’Italia. 2. ed. Venezia : Tip. di G. Grimaldo, 1861. 135 p., [1] carta di tav. : ill. ; 13 cm. Anti 0287 (volume miscellaneo)

311-Antiporta.

314. SCHMID, CRISTOPH :VON Irlanda contessa di Bretagna : storia per le giovinette / del canonico Cristoforo Schmid ; ad uso delle scuole d’Italia. Venezia : Tipografia di G. Grimaldo, 1861. 107 p., [1] carta di tav. : ill. ; 13 cm. Anti 0290 (volume miscellano)

311

312. SCHMID, CRISTOPH : VON Il canestro di fiori : racconto / del canonico Cristoforo Schmid ; operetta adottata dall’Università di Parigi ad uso della gioventù tradotta da Carlo Grolli. Milano : Tipografia e Libreria Pirotta e C., 1840. 143 p. [2] carte di tav. : ill. ; 14 cm. Anti 0293

312-Antiporta.

156

PER GIOCO E SUL SERIO

315. SCHMID, CRISTOPH : VON Ita contessa di Toggenburg : racconto / del canonico Cristoforo Schmid ; ad uso delle scuole d’Italia. 2. ed. Venezia : Tipografia di G. Grimaldo, 1864. 102 p., [1] carta di tav. : ill. ; 13 cm. Anti 0290 (volume miscellaneo)

312


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

319. SCHMID, CRISTOPH : VON Teofilo ossia il giovane romito : racconto / del canonico Cristoforo Schmid ; ad uso delle scuole d’Italia. Venezia : Tip. di G. Grimaldo, 1861. 131 p., [1] carta di tav. : ill. ; 13 cm. Anti 0287 (volume miscellaneo)

316. SCHMID, CRISTOPH : VON Lodovico ossia il piccolo emigrato : racconto / del canonico Crisotoforo Schmid ; ad uso delle scuole d’Italia 2. ed. Venezia : Tip. di G. Grimaldo impr., 1863. 93 p., [1] carta di tav. : ill. ; 13 cm. Anti 0287 (volume miscellaneo)

319

319-Antiporta. 320. SCHMID, CRISTOPH : VON Le uova di Pasqua : racconto / del canonico Cristoforo Schmid ; ad uso delle scuole d’Italia. Venezia : Tip. di G. Grimaldo, 1861. 103 p., [1] carta di tav. : ill. ; 13 cm. Anti 0287 (volume miscellaneo)

317. SCHMID, CRISTOPH : VON Racconti dedicati all’adolescenza : operetta adattata ad uso della gioventù / dal canonico Cristoforo Schmid. Venezia : Stabilimento encicl. di G. Tasso edit., 1853. 262 p. ; 14 cm. Anti 0289

320

320-Antiporta.

318. SCHMID, CRISTOPH : VON Rosa di Tannenburgo : antica storia pegli adulti e per l’infanzia / narrata dal canonico Cristoforo Schmid ; ad uso delle scuole d’Italia ; liberamente tradotta dalla tedesca nell’italiana favella da Elisa Zwonar. Venezia : Tip. di G. Grimaldo impr., 1863. 151 p, [1] carta di tav. : ill. ; 13 cm. Anti 0290 (volume miscellaneo)

318-Antiporta e frontespizio.

318 PER GIOCO E SUL SERIO

157


PER GIOCO E SUL SERIO

321. SCHOULZ, LUISA Fiori di campo : letture per i fanciulli / Luisa Schoulz. Venezia : Stab. Tipo-Litogr. M. Fontana, 1888. 145 p. ; 21 cm. Anti 0312

322. SCOPOLI-BIASI, ISABELLA Reseda : tre racconti / di Isabella Scopoli-Biasi ; illustrati da 22 disegni di Ulisse Ribustini. Milano : Fratelli Treves editori, 1880. 292 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0280

322-Illustrazione interna di Ulisse Ribustini. 323. SCOTT , WALTER L’abate : continuazione del Monastero / Walter Scott. [S.l. : s.n., 18..] 240 p. ; 15 cm. Sull’occhietto: Opere di Walter Scott. Esemplare in gran parte mutilo. Anti 0283

158

PER GIOCO E SUL SERIO

322

324. SIGNORINI, GIUSEPPE Fanciulli buoni / di Giuseppe Signorini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 27 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 16). Anti 0277 Altro esemplare Anti 0315 (volume miscellaneo)

325. SIGNORINI, GIUSEPPE Volere è potere / di Giuseppe Signorini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 23). Anti 0276


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

326. SIGNORINI, GIUSEPPE Volere è potere / di Giuseppe Signorini. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1893. 29 p. : ill. ; 18 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 23). Anti 0313 (volume miscellaneo)

329. SOAVE, FRANCESCO Novelle morali : ad uso dei fanciulli / del padre Francesco Soave. Edizione fatta su quella corretta e migliorata dall’autore e accresciuta di due novelle. 3. ed. della Biblioteca scelta. Milano : per Giovanni Silvestri, 1837. VIII, 235 p., [1] carta di tav. : ritr. ; 17 cm. (Biblioteca scelta di opere italiane antiche e moderne ; 143). Anti 0294

329

329-Antiporta con ritratto di Francesco Soave.

327. SOAVE, FRANCESCO Choix de contes moraux / di Francesco Soave; avec traduction littérale en regard du texte, et traduction interlinéaire des trois premiers contes par G. Guerini. Paris : Baudry, Librairie Europeénne, 1842. XI, 301 p. ; 15 cm. Titolo parallelo: Scelta di novelle morali. Testo italiano a fronte. Anti 0285

327-Frontespizi in lingua italiana e francese.

327

328. SOAVE, FRANCESCO Grammatica ragionata della lingua italiana di Francesco Soave. Venezia : presso Paolo Santini, 1802. 216 p. ; 18 cm. Anti 0282

330. SORMANNI- RASI, TERESA L’albero di Natale / di Teresa Sormani-Rasi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 26). Anti 0273

330

330-Illustrazione interna.

PER GIOCO E SUL SERIO

159


PER GIOCO E SUL SERIO

331. SORMANNI-RASI, TERESA Cuore / di Teresa Sormani-Rasi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 31 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 49). Anti 0275 Altro esemplare Anti 0315 (volume miscellaneo)

334. SPERONI, MARGHERITA Il gobbino Gregorio / di VespignaniSperoni. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 27 p. : ill. ; 18 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 28). Anti 0313 (volume miscellaneo) Altro esemplare Anti 0343

334

332. SPERAZ, GINEVRA Primi anni / Ginevra Speraz. Milano : Libreria editrice Galli di C. Chiesa e F. Guindani, 1891. 205 p. : ill. ; 20 cm. Anti 0295

332- Copertina.

335. SPERONI, MARGHERITA In mezzo al mare / di Margherita Speroni. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 34). Anti 0341

332

333. SPERONI, MARGHERITA La fata pazienza / di VespignaniSperoni. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 48). Anti 0278 Altro esemplare Anti 0315 (volume miscellaneo)

333- Frontespizio.

160

PER GIOCO E SUL SERIO

334-Illustrazione di Enrico Mazzanti.

336. SPERONI, MARGHERITA Storia d’un povero uccellino / di M. Vespignani Speroni. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 27 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 19). Anti 0342

333


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

337. SPOLVERINI, GIOVAN BATTISTA La coltivazione del riso / di Giovan Battista Spolverini e Il canapaio / di Girolamo Baruffaldi ; nuovamente pubblicati a cura di Gaetano Dehò. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1879. 252 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0097

338. STANLEY, HENRY MORTON La liberazione di Emin-Pascià / narrata da H. M. Stanley nelle sue lettere raccolte da J. Scott Keltie, segretario della R. Società geografica di Londra e pubblicate col permesso di Stanley ; traduzione italiana dall’originale inglese autorizzata dall’autore ; con un’appendice sui viaggi e le avventure del Capitano Casati dalle sue lettere. Milano : Fratelli Treves editori, 1890. XVI, 256 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0284 339

339. STOWE, HARRIET BEECHER La capanna dello zio Tom / di Enrichetta Beecher Stowe ; nuova versione italiana di Palmiro Premoli. Milano : Società Editrice Sonzogno, 1909. VIII, 278 p. : ill. ; 31 cm. Anti 0030

339-Frontespizio, pagina interna con illustrazione di A. Gaillard e ritratto dell’autrice.

339

339 PER GIOCO E SUL SERIO

161


PER GIOCO E SUL SERIO

340. STOWE, HARRIET BEECHER La capanna dello zio Tom : racconto / di Enrichetta Beeker Stowe ; [illustrato da Antonio Masutti]. Milano: S. Muggiani e Comp., 1871. 446 p. ; ill. ; 24 cm. Anti 0029

340-Copertina e illustrazione interna di Antonio Masutti.

340

340

341. STOWE, HARRIET BEECHER La capanna dello zio Tomaso, o La SchiavitĂš : nuovissimo romanzo / di Enrichetta Beecher Stowe ; traduzione di C. P. Milano : per Borroni e Scotti tipografi-librai, 1852. 4 volumi (175 p., [1] carta di tav.; 158 p., [1] carta di tav.; 184 p., [1] carta. di tav.; 205 p., [1] carta di tav.) : ill. ; 15 cm. (Florilegio romantico. Serie 8.) Anti 0025. I-IV (4 volumi legati in 2)

341-Antiporta illustrata e frontespizio del primo volume.

162

PER GIOCO E SUL SERIO

341


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

342. TACCANI, LUIGI Clotilde Tambroni, o La più nobile missione della donna / dell’abb. Prof. Luigi Taccani. Milano : Serafino Muggiani e C., 1872. 392 p. ; 19 cm. Anti 0310

342-Frontespizio e pagine interne.

342

342

343

342

343. TAGLIAZUCCHI, GIROLAMO Della maniera di amministrare la gioventù nelle umane lettere : discorso / di Girolamo Tagliazucchi. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1882. 233 p.; 15 cm. (Bibiblioteca della gioventù italiana). Anti 0092 Altro esemplare Anti 0093

343-Copertina. 344. TARDUCCI, FRANCESCO La mitologia classica : ridotta a libro di lettura continuata pei giovinetti / Francesco Tarducci. 2. ed. corretta ed ampliata con un’appendice in servizio particolare delle scuole. Modena : Paolo Toschi e C. Tipografi-editori, 1882. 455 p. ; 18 cm. Anti 0324

344- Frontespizio.

344 PER GIOCO E SUL SERIO

163


PER GIOCO E SUL SERIO

345. TARRA, GIULIO Atti di eroismo / raccontati da Giulio Tarra. Torino : Tipografia G. Derossi, 1882. 32 p : ill. : 19 cm. In cop.: Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara editore. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 12). Anti 0329

346. TARRA, GIULIO Cent’una storielle al focolare / di Giulio Tarra. 2. ed. riveduta dall’autore e arricchita di nuove incisioni. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1883. 307 p : ill. ; 19 cm. Anti 0306

346-Illustrazione di Isidoro Farina.

346

347. TARRA, GIULIO Dono ai fanciulli : racconti, descrizioni e lettere morali / Giulio Tarra. 2. ed. ricorretta dall’autore, con nuove incisioni. Milano : Libreria editrice di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1875. 197 p., [7] carte di tav. : ill. ; 19 cm. Anti 0318

347-Illustrazione interna.

164

PER GIOCO E SUL SERIO

347


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

348. TARRA, GIULIO Novelle e canti in famiglia / del sac. Giulio Tarra. Milano : Libreria Edit. di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1877. 318 p., [8] carte di tav. : ill. ; 19 cm. Anti 0316

348- Antiporta di Ambrogio Centenari, frontespizio e illustrazione interna di Antonio Bonamore.

348

349. TARRA, GIULIO Parte seconda delle letture graduate al fanciullo italiano disposte nell’ordine intellettuale progressivo, morale e linguistico e ad avviamento al comporre / dal cav. Sac. Giulio Tarra. Nuova ed. ridotta. Milano : Tipografia di G. Battista Messaggi, 1893. XXII, 172 p. ; 19 cm. Sul front.: Letture proposte per la 3. classe elementare. Libro premiato con medaglia d’argento dal 3. Congresso Pedagogico italiano. La data è desunta dalle “Avvertenze” dell’editore. Anti 0308 348

350. TARRA, GIULIO Serate liete : novelle e poesie dilettevoli educative ad uso dei giovanetti d’ambo i sessi / Giulio Tarra. 6. ed. Milano : Casa editrice L.F. Cogliati, [19..]. 286 p., [22] c. di tav. : ill. ; 19 cm. Anti 0309

350-Pagina interna e illustrazione di Osvaldo Tofani. 350 PER GIOCO E SUL SERIO

165


PER GIOCO E SUL SERIO

351. TAVERNA, GIUSEPPE Apologia di Giuseppe Taverna contro il Giornale letterario scientifico di Modena / scritta da lui stesso. Torino : Stamperia Soc. degli artisti tipografi, 1841. 40 p. ; 18 cm. Anti 0305

352. TAVERNA, GIUSEPPE Novelle morali e racconti storici ad istruzione de’ fanciulli di Giuseppe Taverna rettore del Collegio Lalatta di Parma e membro dell’Ateneo di Brescia. Ora per la prima volta uniti assieme. Milano : per Giovanni Silvestri, 1829. 265, [7] p. ; 17 cm. Anti 0299

352- Frontespizio.

352

353. TAVERNA, GIUSEPPE Nuova scelta di operette diverse composte per l’ammaestramento de’ giovinetti / da Giuseppe Taverna. Venezia : nel priv. Stabilimento Nazionale di G. Antonelli, 1855. IV, 215 p. ; 14 cm. (Biblioteca dei giovani colti ed onesti cioè Raccolta di operette in prosa e in versi atte a formare la mente ed il cuore della gioventù dilettando ed istruendo ; 30). Sul front.: Letture morali. Anti 0292 353-Occhietto con titolo della collana. 353 166

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

354. TAVERNA, GIUSEPPE Operette diverse : per ammaestramento de’ fanciulli ora per la seconda volta raccolte insieme / di Giuseppe Taverna. Milano : per Giovanni Silvestri, 1837. 3 volumi (VIII, 198 p., [1] carta di tav. : ritr.; 295; 203 p.) : ill. ; 16 cm. (Biblioteca scelta di opere italiane antiche e moderne ; 240) Contiene le seguenti opere con relativi frontespizi: [1.] Prime letture de’ fanciulli ; con giunta di una continuazione fatta dallo stesso autore. - 3. ed. della Biblioteca scelta. 1836. [2.] Novelle morali e racconti storici ad istruzione de’ fanciulli ora per la prima volta uniti assieme - 3. ed. della Biblioteca scelta. - 1836. [3.] Lezioni morali a’ giovinetti tratti dalla storia ; colla giunta di due altri suoi scritti sulla storia e sugli idilli. 2. ed. della Biblioteca scelta. - 1835. Anti 0300 (3 volumi legati in 1)

354-Antiporta del primo volume con ritratto dell’Abate Giuseppe Taverna inciso da Luigi Rados e frontespizio dell’opera.

354

355. TAVERNA, GIUSEPPE Prime letture de’ fanciulli / di Giuseppe Taverna ; aggiuntavi la continuazione delle stesso autore. 1. ed. livornese diligentemente corretta. Livorno : per Migliaresi e C., 1837. 174 p. ; 16 cm. Anti 0297

355-Frontespizio. 355

354 PER GIOCO E SUL SERIO

167


PER GIOCO E SUL SERIO

356. TEDESCHI, PAOLO Roba rubata non fa buon pro / di Paolo Tedeschi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 26 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 3). Anti 0331

359. TESTI, ANTONIO Mitologia ad uso della gioventù / compilata da Antonio Testi. Milano: presso Ranieri Fanfani, 1831. XVI, 469 p. , [14] carte di tav. : ill. ; 16 cm. Sul front.: Ornata di quattordici tavole incise in rame Anti 0298

359

359-Frontespizio e antiporta incisa in rame.

357. TEDESCHI, PAOLO I versacci di Ferruccio ; Un pesce d’aprile / di Paolo Tedeschi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 30 p. : ill. ; 18 cm. (Piccola biblioteca di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 50). Esemplare mutilo della copertina. Anti 0330 Altri esemplari Anti 0313 e Anti 0315 (volumi miscellanei)

358. TEDESCHI, PAOLO Il volubile ; Il canarino / di Paolo Tedeschi. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 6 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 16). Anti 0332

359 168

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

360. THOUAR, PIETRO La casa sul mare : giornale di un giovinetto ossia letture varie, descrizioni di naturali bellezze, racconti e poesie morali / per cura di P. Thouar. 3. ed. approvata dal Consiglio scolastico. Firenze : Felice Paggi Libraioeditore, 1876. 278, X p. : ill. ; 19 cm. Anti 0320

361. THOUAR, PIETRO Letture graduali / composte e ordinate da Pietro Thouar ; con nuovi racconti per fanciulli ed una scelta di esemplari di buono stile cavati dai migliori scrittori italiani. Grado primo. 22. ed. approvata dal Consiglio scolastico. Firenze : Felice Paggi Libraioeditore, 1883. 127 p., [1] carta di tav. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca scolastica) Anti 0307 361-Antiporta illustrata da Enrico Mazzanti.

361

362. THOUAR, PIETRO Il libro del fanciulletto : ad esercizio delle facoltĂ intellettuali e morali / proposto da Pietro Thouar ad uso delle scuole elementari ; con figure dâ&#x20AC;&#x2122;intaglio in legno. Firenze : presso G. P. Vieusseux editore, 1853. 208 p. : ill. ; 18 cm. Anti 0291

362-Frontespizio e pagina interna con vignette.

362

362 PER GIOCO E SUL SERIO

169


PER GIOCO E SUL SERIO

363. THOUAR, PIETRO Libro di lettura giornaliera : repertorio di nozioni utili adattate alla intelligenza dei fanciulli / per cura di P. Thouar ; ad uso delle scuole elementari italiane. 5. ed. accresciuta, accuratamente rivista e corretta. Firenze : presso Telemaco Giani editore successore di Stefano Jouhaud, 1881-1883. 4 volumi ; 18 cm. 1. - 1881. â&#x20AC;&#x201C; VIII, 224 p. 2. - 1882. - 258 p. 3. - 1883. - 220 p. 4. - 1883. - 257 p. Anti 0311.1-4 363-Legatura editoriale del primo volume.

363

364. THOUAR, PIETRO Racconti per fanciulli / scritti da PietroThouar. 20. ed. / per cura di G. Rigutini, approvata dal Consiglio scolastico. Firenze : R. Bemporad & Figlio, 1892. IV, 237, XV p. : ill. ; 19 cm. In cop.: Scuole elementari del Comune di Firenze. Libri di testo. Anti 0304

364-Copertina e pagina interna con illustrazione di Enrico Mazzanti.

364

366 170

PER GIOCO E SUL SERIO

364

366. THOUAR, PIETRO Racconti per giovinetti / scritti da Pietro Thouar. 5. ed. approvata dal Consiglio scolastico. Firenze : Felice Paggi Libraioeditore, 1867. 255 p., [1] carta di tav. : ill. ; 19 cm. Anti 0325

365. THOUAR, PIETRO Racconti per giovinetti / Pietro Thouar. [S.l. : s.n., 18..]. 259 p. : ill. ; 18 cm. Esemplare mutilo di frontespizio. Dati desunti da annotazione manoscritta sul foglio di guardia della legatura. Anti 0319

366-Frontespizio.


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

367. THOUAR, PIETRO Racconti popolari / di Pietro Thouar. Firenze : Felice Le Monnier, 1855. VIII, 365 p. ; 16 cm. Anti 0302

367-Copertina.

370. THOUAR, PIETRO Ricreazioni e lezioni per fanciulli / di Pietro Thouar. Firenze : Felice Paggi Libraioeditore, 1872. 79 p., [10] carte di tav. : ill. ; 19 cm. Sul front.: Libro approvato dal Consiglio scolastico provinciale. Anti 0317 Altro esemplare Anti 0322

367

370-Illustrazione per il racconto “Tonino e la capra”.

368. THOUAR, PIETRO Racconti storici / di Pietro Thouar ; per la prima volta raccolti ad uso della gioventù italiana. Firenze : Felice Paggi LibraioEditore, 1867. 2 volumi (135 ; 125 p., [4] carte di tav.) : ill. ; 19 cm. Anti 0410 (2 volumi legati in 1)

368-Il piccolo Giotto disegnato da Nicola Sanesi.

368

369. THOUAR, PIETRO Racconti storici / di Pietro Thouar ; per la prima volta raccolti ad uso della gioventù italiana dal Prof. Pietro Dazzi. Firenze : Felice Paggi Libraioeditore, 1877. 266 p., [5] carte di tav. : ill. ; 18 cm. Anti 0327

369-Frontespizio.

370

371. THOUAR, PIETRO Saggio di studj biografici sopra gl’illustri italiani : ad uso dei giovinetti / per cura di Pietro Thouar. Milano : presso Andrea Ubicini, [18..]. 396 p. ; 16 cm. Anti 0296 Altro esemplare Anti 0301

369 PER GIOCO E SUL SERIO

171


PER GIOCO E SUL SERIO

372. THOUAR, PIETRO Teatro educativo : commedie per fanciulli e giovinetti / di Pietro Thouar. Firenze : Felice Paggi Librarioeditore, 1870. volumi ; 20 cm. (Biblioteca scolastica). 1. - VIII, 155 p. Contiene: Introduzione; Il buon esempio; La torta; Il suonatore di violino; Mancatore di parola; L’aiuto dell’esperienza; Gli emuli generosi; Tonietto e Carluccio. Il vol. 1. è erroneamente legato con la copertina del vol 1. di Commedie per fanciulle e giovinette. 2. - 111 p. Contiene: Chi non falla non teme; L’indolente ravveduto; Prevenire la colpa; La buona riputazione; L’amor del sapere. Anti 0314.I-II

372-Copertina del primo volume. 373. THOUAR, PIETRO Teatro educativo : commedie per fanciulle e giovinette / di Pietro Thouar. Firenze : Felice Paggi Libraioeditore, 1870. volumi ; 19 cm. (Biblioteca scolastica) 1. - 140 p. Contiene: La farfalla; Lo spazzacamino; Il buon esempio val più delle parole; Auguri del capo d’anno; La malattia della bambola; Le false supposizioni; La montanara; Dialogo per il capo d’anno; La novella; La provvidenza non manca mai; La

172

PER GIOCO E SUL SERIO

372

pergamena della nonna. Il vol. 1. è erroneamente legato con la copertina del vol 3. 2. - 141 p. Contiene: La regina delle fate; Le fanciulline curiose; Non mentire nemmen per burla; L’invidiosa; La smorfiosa; La ricompensa; Un buon augurio per la patria. Il vol. 2. è erroneamente legato con la copertina del vol 1. di Commedie per fanciulli e giovinetti. 3. - 125 p. Contiene: Rispetta e assisti la vecchiaia; La gelosia; Lo spillo perduto; La cugina di campagna e

una danza campestre. Il vol. 3. è erroneamente legato con la copertina del vol 1. 4 - 164 p. Contiene: Carità e modestia; La capricciosa; Chi ben fa, per altrui e per sè fa; Una vittoria dell’amor filiale; L’orgoglio umiliato; Il primo atto della Ester. Sull’occhietto del vol. 4. riportato erroneamente vol. 6. Anti 0323.I-IV Anti 0323.IV bis (Altro esemplare del vol. 4. mutilo della copertina)


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

374. TISSANDIER, GASTON I martiri della scienza / per Gastone Tissandier ; con 57 incisioni. Milano : Fratelli Treves editori, 1884. 406 p. : ill. ; 26 cm. Anti 0360 Altro esemplare Anti 0361

374-Pagina interna e tavola illustrate.

374

375-Copertina.

374

377. TURLETTI, VITTORIO Racconti di Burraschino / Vittorio Turletti. Torino : Roux e Favale, 1880. 325 p. ; 19 cm. Anti 0303

375. TOLSTOJ, LEV NIKOLAEVIČ Memorie d’infanzia / Conte Leone Tolstoi. Roma : Carlo Verdesi editore, 1893. [31] p. ; 20 cm. (Biblioteca del salotto). Paginato anche 98-127. Anti 0328

375

376. TREBBI, GIOVANNI Prose letterarie e artistiche / del professore Giovanni Trebbi. Torino : Tipografia e Libreria Salesiana, 1833. 313 p. ; 15 cm. (Biblioteca della gioventù italiana). Anti 0091

378. VALCARENGHI, UGO L’eredità di Peppino : racconto / Ugo Valcarenghi. Torino ; Roma : Casa editrice Nazionale Roux e Viarengo, 1903. 145 p. ; 19 cm. Anti 0336

378

378-Frontespizio.

PER GIOCO E SUL SERIO

173


PER GIOCO E SUL SERIO

379. VERNE, JULES Lâ&#x20AC;&#x2122;albergo delle Ardenne : scherzo comico in un atto ; DariĂŠs il corsaro / Giulio Verne. Milano : Casa editrice Guidoni, 1882. 112 p. : ill. ; 16 cm. Anti 0375

379-Antiporta illustrata da Quinto Cenni e frontespizio.

379

380. VERNE, JULES Attraverso il mondo solare : avventure di Ettore Servadac / Giulio Verne. Milano : Serafino Muggiani e C. volumi ; 16 cm. 3. - 1878. - 132 p. : ill. 4. - 1878. - 138 p. : ill. Anti 0371-0372

381. VERNE, JULES Il chancellor : giornale del passeggero J.R. Kazallon / Giulio Verne ; illustrato con 50 incisioni. Milano : Casa editrice Sonzogno, [19..]. 192 p. : ill. ; 22 cm. Anti 0365

381-Copertina.

174

PER GIOCO E SUL SERIO

381


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

382. VERNE, JULES Un episodio del terrore o Il Conte di Chanteleine ; Poe e le sue opere / Giulio Verne. Milano : Antonio Bietti & C. editori, 1907. 224 p. : ill. ; 18 cm. Anti 0350

385. VERNE, JULES La strada di Francia aggiuntovi Gibilterra / G. Verne. Milano : Casa editrice Guidoni, 1889. 2 volumi (175 ; 172 p.) : ill. ; 16 cm. Anti 0373-0374

383

383. VERNE, JULES Il giro del mondo in ottanta giorni / per Giulio Verne ; con 57 incisioni e una gran carta geografica. 2. ed. illustrata. Milano : Fratelli Treves Editori, 1876. 275 p., [1] carta di tav.: ritr., ill ; 27 cm. Anti 0357

383-Ritratto di Giulio Verne e illustrazione di Leon Benett.

386. VERNE, JULES Undici giorni d’assedio ; I pelli-rossi del Canadà / Giulio Verne. 1. versione italiana ridotta ad uso della gioventù. Milano : Serafino Muggiani e Comp., 1878. 2 volumi (128; 125 p.) : ill. ; 16 cm. Anti 0369-0370

383

384. VERNE, JULES Mistress Branican / di Giulio Verne ; illustrata da 97 disegni di L. Benett. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1898. 498 p., [79] carte di tav. : ill. ; 24 cm. (I viaggi straordinari). Anti 0363 Altro esemplare Anti 0399

384-Illustrazioni interne di Leon Benett.

384

384 PER GIOCO E SUL SERIO

175


PER GIOCO E SUL SERIO

387. VERTUA GENTILE, ANNA Casamicciola : (28 luglio 1883) / di Anna Vertua-Gentile. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1887. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 6). In cop. è erroneamente riportato come autrice Edvige Salvi. Anti 0271

387- Illustrazione interna.

390. VERTUA GENTILE, ANNA Poveretto ; La rosa : racconti / di Anna Vertua Gentile. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 1). Anti 0349

387

391. VERTUA GENTILE, ANNA Realtà e fantasia : letture istruttive per la gioventù : riccamente illustrate / direttrice A. Vertua Gentile. Milano : Ulrico Hoepli editore-libraio della Real Casa, 1898. 384 p. : ill. ; 25 cm. (L’Italia giovane. Parte maschile). Anti 0359

388. VERTUA GENTILE, ANNA Fra i monti / di Anna Vertua-Gentile. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1884. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 24). Anti 0338 Altro esemplare Anti 0313 (volume miscellaneo)

391

389. VERTUA GENTILE, ANNA In collegio : letture per giovinette / Anna Vertua Gentile. Milano : Libreria editrice Galli di C. Chiesa & F. Guindani, 1889. 296 p. ; 20 cm. Anti 0351

389- Frontespizio.

176

PER GIOCO E SUL SERIO

391-Copertina. 392. VERTUA-GENTILE, ANNA Scene di collegio ; Martina / di Anna Vertua-Gentile. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 29 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 45). Anti 0340 Altro esemplare Anti 0315 (volume miscellaneo)

389


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

393. VERTUA GENTILE, ANNA Il teatro in salotto : commediole e monologhi per fanciulli / Anna Vertua Gentile. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1889. 157 p., [1] carta di tav. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca morale e istruttiva per la gioventù). Anti 0333

393-Copertina, antiporta illustrata da Theophile Schuler e frontespizio. 394. VERTUA GENTILE, ANNA Tonino ; Son fatto così / di Anna Vertua Gentile. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 26 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 57). Anti 0339

393

395. La Vespa : ricordi autobiografici di una cagna ; con prefazione di Augusto Alfani. Firenze : Alfani e Venturi editori, 1905. IX, 170 p. : ill. ; 19 cm. Anti 0005

393 PER GIOCO E SUL SERIO

177


PER GIOCO E SUL SERIO

396. VIANI VISCONTI CAVANNA, MARIA L’acqua / di Maria Viani-Visconti Cavanna. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 28 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 44). Anti 0346 Altro esemplare Anti 0315 (volume miscellaneo)

396-Copertina.

396

397

397. VIANI VISCONTI CAVANNA, MARIA Un amico della mia infanzia o Il bello e il buono / di Maria Cavanna Viani-Visconti. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1891. 26 p. : ill. ; 18 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 82). Anti 0313 (volume miscellaneo)

397-Illustrazione interna. 398. VIANI VISCONTI CAVANNA, MARIA In montagna / di Maria VianiVisconti. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara,1888. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole Letture ; 11). Anti 0345

398-Illustrazione di Émile Bayard.

178

PER GIOCO E SUL SERIO

398


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

399. VIANI VISCONTI CAVANNA, MARIA Il mondo bambino : (formazione della terra) / di Maria Viani-Visconti Cavanna. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1882. 25 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 32). Anti 0344 Altro esemplare Anti 0313 (volume miscellaneo)

399-Illustrazione interna. 400. VIANI VISCONTI CAVANNA, MARIA Raccontini / di Maria Viani-Visconti Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1891. 30 p. : ill. ; 18 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 81). Anti 0313 (volume miscellaneo)

399

402. VIANI VISCONTI CAVANNA, MARIA Le valanghe / di M. Viani-Visconti. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1885. 29 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 58). Anti 0347

401. VIANI VISCONTI CAVANNA, MARIA Sulle rive del mare / di Maria VianiVisconti. Milano : Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1887. 30 p. : ill. ; 19 cm. (Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture ; 9). Anti 0348

401-Illustrazione di Émile Bayard. 401 PER GIOCO E SUL SERIO

179


PER GIOCO E SUL SERIO

403. VITALE, EMANUELE La storia d’un zolfanello narrata ad una giovinetta / da Emanuele Vitale. Milano : Fratelli Treves editori, 1878. 197 p. ; 19 cm. (Bibloteca utile ; 246). Anti 0337

403-Frontespizio.

403

404. Vite di alcuni giovinetti allievi dei padri barnabiti. Milano : Tipografia e Libreria Arcivescovile Ditta Boniardi Pogliani e E. Besozzi, 1865. 453 p. ; 15 cm. Anti 0402

405. WOILLEZ, CATHERINE THÉRÈSE L’orfana di Mosca ossia La giovane educatrice : racconto / della signora Woillez ; versione italiana di Ant[onio] M. Izunnia sulla 3. ed. francese. Firenze : Tipografia Torelli, 1863. IX, 206 p., [1] carta di tav. : ill. ; 18 cm. Anti 0381

405-Antiporta. 405 180

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

406. WOILLEZ, CATHERINE THÉRÈSE Il Robinson delle fanciulle / per M.me Woillez. Milano : Libreria d’educazione e d’istruzione di Paolo Carrara, 1870. 189 p., [7] carte di tav. : ill. ; 19 cm. (Biblioteca istruttiva). Anti 0377 Altro esemplare Anti 0378 (privo di copertina)

406-Antiporta illustrata e frontespizio.

406

407. ZEI, ARNOLFO Chi la dura la vince : letture per la gioventù / dell’avvocato Arnolfo Zei. 1. ed. riveduta e corretta. Pistoia : Tipografia del “Popolo pistoiese”, 1886. 223 p. ; 20 cm. Anti 0379

408. ZENO, RAFFAELE Il lumino da notte : (novella fantastica) / Raffaello Zeno. Palermo : Casa editrice Salvatore Biondo, 1899. 24 p. : ill. ; 19 cm. (Bibliotechina aurea illustrata ; 20). Anti 0380

408-Illustrazione interna di Corrado Sarri.

408 PER GIOCO E SUL SERIO

181


â&#x20AC;&#x153;Catalogo illustrato dei periodiciâ&#x20AC;?


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

409. Almanacco degli scolari per l’anno… Milano : Edizioni educative economiche, 1937 volumi : ill. ; 31 cm. Annuale. Descrizione basata su: A. 1937. Supplemento a: La piccola italiana, n. 13 (gen. 1937). Consistenza Fondo Anti: A. 1937. Anti Per. 41

409-A. 1937, copertina.

409

410. L’amico dello scolaro : morale, passatempo, istruzione. A. 1, n. 1 (29 set. 1894) - a. 9, n. 5 (nov. 1902). Firenze : Tip. Commerciale, 1894 - 1902. 9 volumi ; 19 cm. Settimanale. Il complemento del titolo, il tipografo ed il formato variano. Direttore Alfredo Lopez. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1894/1895) - a. 4 (1897/1898) lac.; a. 7 (1900/1901), n. 1/2 (6 ott. 1900). Le annate sono rilegate in modo errato. Anti Per. 12

410-A. 2 (1895/1896), n.1, testata illustrata da Adolfo Bongini.

410 PER GIOCO E SUL SERIO

185


PER GIOCO E SUL SERIO

411. Lâ&#x20AC;&#x2122;arte dei piccoli : quindicinale per lo studio del linguaggio grafico infantile. A. 1, n. 8 (gen. 1927) Brescia : La Scuola, 1927 volumi : ill. ; 25 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 2 (1927/1928) - a. 9 (1934/1935). A. 6 (1931/1932) in doppia copia. Anti Per. 14

411-A. 1 (1927), n. 3, prima pagina con testata elaborata dai ragazzi.

411

412. Lâ&#x20AC;&#x2122;arte minuscola. A. 1, n. 1 (28 nov. 1895) - a. 6 (1900); n.s. a. 1, n. 1 (5 dic. 1910) - a. 2, n. 2 (20 gen. 1911). Torino : Lit. F. Tasca, 1895 - 1911. volumi : ill. ; 23 cm. Settimanale, poi non determinata. Consistenza Fondo Anti: A. 4 (1898). Anti Per. 18

412-A. 4 (1898), n. 1, copertina.

186

PER GIOCO E SUL SERIO

412


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

413. Azzurro : quindicinale per la gioventù. A. 1, n. 1 (dic. 1922) Roma : Stabilimento Poligrafico Editoriale Romano, 1922 volumi : ill. ; 32 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1922), n. 1 (Natale 1922). Anti Per. 38

413-A. 1 (1922), n. 1, p. 15.

411

414. Il balilla dell’Alto Adige. A. 1 (1928), n. 1 (15 apr. 1928) Bolzano : Società italiana tipografica editrice, 1928. volumi : ill. ; 31 cm. Quindicinale. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1928) - a. 2 (1928/1929); a. 4 (1930) - a. 5 (1931/1932); a. 7 (1933/1934). Anti Per. 30

414-A. 1 (1928), n. 1, p. 5.

412 PER GIOCO E SUL SERIO

187


PER GIOCO E SUL SERIO

415. Il Collodi : giornale settimanale per i ragazzi. A. 1, n. 1 (15 mar. 1906) - a. 1, n. 13 (10 giu. 1906). Firenze : Cooperativa Tipografica operaia, 1906. 1 volume ; 35 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1906), n. 6 (22 apr. 1906). Anti Per. 37

7-A.1 (1906), n. 6, prima pagina con testata.

188

PER GIOCO E SUL SERIO

415


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

416. Corriere dei piccoli : supplemento illustrato del Corriere della sera. A. 1., n. 1 (27 dic. 1908) - a. 84, n. 14 (3 apr. 1992). Milano : Tip. del Corriere della sera, 1908 - 1992. 84 volumi : ill. ; 30 cm. Settimanale. Poi complemento del tit.: Settimanale illustrato di racconti, giochi e avventure del Corriere della sera. Direttore Silvio Spaventa Filippi. L’editore varia in: Rizzoli. Il formato varia. Continuato da: Giornale dei piccoli : supplemento illustrato del Corriere d’informazione : si pubblica ogni settimana. Continuato da: Corriere dei piccoli : supplemento illustrato del Corriere d’informazione. Continuato da: Corriere dei piccoli : supplemento settimanale illustrato de Il nuovo Corriere della Sera. Consistenza Fondo Anti: A. 2 (1910) - a. 4 (1912). A. 23 (1931) lac.; a. 25 (1933) - a. 27 (1935) lac.; a. 29 (1937) - a. 30 (1938) lac.; n.s. a. 38 (1946), n. 1, 4, 36; a. 39 (1947) - a. 42 (1950) lac.; a. 44 (1952), manc. n. 20, 36; a. 45 (1953) manc. n. 34. Dall’A. 39 (1947) all’a. 42 (1950) rilegato con Giornale dei piccoli : supplemento illustrato del Corriere d’informazione. Anti Per. 44

416

416-A. 2 (1910), n. 3, Il negretto Bilbolbul disegnato da Attilio Mussino. 416 a-A. 2 (1910), n. 3 , p. 16 (quarta di copertina), Fortunello, versione italiana del personaggio a fumetti americano Happy Hooligan disegnato da Frederick Burr Hopper.

416a PER GIOCO E SUL SERIO

189


PER GIOCO E SUL SERIO

416 b-A. 2 (1910), n. 31, le avventure di Cencio illustrate da Gustavino (Gustavo Rosso). 416 c-A. 23 (1931), n. 3, lâ&#x20AC;&#x2122;avventura del Signor Bonaventura illustrate da Sto (Sergio Tofano).

416b

416c 190

PER GIOCO E SUL SERIO

416 d-A. 25 (1933), n. 11, le avventure di Carolotto Pippina e Barbacucco illustrate da Antonio Rubino.

416d


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

417. Il Corriere dei ragazzi : settimanale / diretto da Aldo Crocini. A. 1, n. 1 (20 mag. 1945) - a. 4, n. 9 (29 feb. 1948). Firenze : G. Ramella e C., 1945 - 1948. volumi : ill. ; 36 cm. Da a. 4 , n. 5 (1 feb. 1948) compl. del tit.: la Settimana dei ragazzi. Editore varia in: Marzocco. Direttore Giuseppe Fanciulli. Continuato da: La settimana dei ragazzi : il corriere dei ragazzi. Consistenza Fondo Anti: A. 3 (1947). Numeri 11 e 38 in doppia copia. Anti Per. 8

417-A. 3 (1947), n. 22, prima pagina con vignette di Ugo Signorini. 417 a-A. 3 (1947), n. 1, p. 8, racconto in rima Illustrato da Marina Battigelli. 417 b-A. 3 (1947), n. 5, p. 8, racconto in rima illustrato da Luisa Fantini.

417a

417

417b PER GIOCO E SUL SERIO

191


PER GIOCO E SUL SERIO

418. Cuor dâ&#x20AC;&#x2122;oro : rivista quindicinale illustrata per ragazzi. A. 1, n. 1 (15 mar. 1922) - [a. 6 (1927)]. Torino : Tip. Editore Alberto Giani, 1922 - [1927]. volumi : ill. ; 27 cm. Il complemento del titolo varia. Consistenza Fondo Anti: A. 3 (1924). Anti Per. 21

418-A. 3 (1924), n. 5, copertina illustrata da Massimo Quaglino. 418 a-A. 3 (1924), n. 1, pagina di pubblicitĂ . 418 b-A. 4 (1925), n. 2, rubrica dei giochi..

418

418a 192

PER GIOCO E SUL SERIO

418b


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

419. La domenica dei fanciulli : giornale settimanale illustrato. A. 1, n. 1 (1900) - a. 21, n. 52 (1920). Torino : Stamp. Reale della ditta G.B. Paravia, 1900 1920. volumi: ill. ; 28 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 21 (1920), mancante il n. 26. Anti Per. 24

419-A. 21 (1920), n. 27, copertina illustrata da Guido Moroni Celsi. 419 a-A. 21 (1920), n. 35, copertina illustrata da Carlo Bisi. 419 b-A. 21 (1920), n. 2, copertina illustrata da Attilio Mussino.

419a

419

419b PER GIOCO E SUL SERIO

193


PER GIOCO E SUL SERIO

420. La domenica dei ragazzi : settimanale. Milano : Periodici Vignati, 1956 volumi : ill. ; 34 cm. Descrizione basata su: A. 1, n. 3 (5 feb. 1956). Cessa con l’a. 1, n. 36 (set. 1956). Consistenza Fondi Anti: A. 1 (1956), n. 3 (5 feb. 1956), n. 35 (16 set. 1956). Anti Per. 55

420-A. 1 (1956), n. 35, copertina.

420

421. La donnina : giornale illustrato per le bambine / diretto da Guido Fabiani. A. 1, n. 1 (6 ott. 1898) Milano : Stab. Tip. di Antonio Vallardi Edit., 1808 volumi : ill. ; 30 cm. Settimanale. Consistenza Fondo Anti: A. 6 (1904). Il n. 17 (27 apr. 1904) è erroneamente segnato n. 18. Anti Per. 13

421-A. 6 (1904), n. 1, testata e illustrazione per il racconto “Il torto di Lalla”.

194

PER GIOCO E SUL SERIO

421


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

422. Festival dei ragazzi. Trieste : Stabilimento tipografico triestino, 1951. volumi : ill. ; 41 cm. PeriodicitĂ non determinata. Descrizione basata su a. 1, n. 8 (21 lug. 1951). Supplemento di: La repubblica dei ragazzi : periodico dellâ&#x20AC;&#x2122;Opera Figli del Popolo di Don Edoardo Marzari. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1951), n. 8 - 15. Esemplare in doppia copia. Anti Per. 54

422-A. 1 (1951), n. 8, prima pagina del giornale.

422

423. Frugolino : giornale dei fanciulli / diretto da G. A. Marcati. Vol. 1, n. 1 (10 mar. 1886) - vol. 23, n. 39 (1902). Milano : Tip. Bernardoni di G. Rebeschini, 1886 - 1902. 23 volumi : ill. ; 25 cm. Decadale, poi quindicinale. Poi editore Risveglio educativo (Stab. Tip. A. Vallardi). Consistenza Fondo Anti: Vol. 6 (1889), n. 31-32 lac.; vol. 7 (1889), n. 34, 36-37. Anti Per. 42

423-A. 7 (1889), n. 34, copertina con illustrazione incisa da Carlo Linzaghi.

423 PER GIOCO E SUL SERIO

195


PER GIOCO E SUL SERIO

424. Giornale dei bambini. A. 1, n. 1 (25 dic. 1895) - a. 11, n. 25 (1906). Rocca S. Casciano : Stab. Tip. Cappelli, 1895 - 1906. 11 volumi ; 25 cm. Settimanale. Direttrice Ida Baccini. Consistenza Fondo Anti: A. 1(1895/1896), n. 31 (23 lug. 1896); a. 2 (1897), n. 1-10. Anti Per. 33

424-A. 1 (1895/1896), n. 31, testata disegnata da Adolfo Bongini.

424

425. Giornale dei fanciulli A. 1, n. 1 (gen. 1834) Firenze : A spese di Piero Veroli e Soci coi torchi di Leonardo Ciardetti, 1834 volumi : ill. ; 23 cm. Mensile. Fondato da Pietro Thouar. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1834). Anti Per. 17

425-A. 1 (1834), n. 1, frontespizio.

196

PER GIOCO E SUL SERIO

425


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

426. Giornale dei fanciulli / diretto da Cordelia e da A. Tedeschi. A. 4, n. 1 (gen. 1884) - a. 21, n. 52 (dic. 1901). Milano : Fratelli Treves, 1884 - 1901. volumi : ill. ; 26 cm. Settimanale. Continuazione di: La Pergola. Parte 1.: Giornale dei fanciulli. Assorbe: Giornale per i bambini. Consistenza Fondo Anti: A.11 (1891), n. 53 mancante. Con le sole copertine a. 6 (1886) - a. 8 (1888) rilegate in vol. Anti Per. 25

426-A. 11 (1891), n. 1, copertina illustrata da Edoardo Dalbono. 426 a-A. 11 (1891), n. 1, p. 9, illustrazione di Gaetano Colantoni per il racconto â&#x20AC;&#x153;La scimitarra di Buddaâ&#x20AC;? di E. Salgari. 426 b-A. 11 (1891), n. 5, seconda di copertina con rubrica di giochi.

426a

426

426b PER GIOCO E SUL SERIO

197


PER GIOCO E SUL SERIO

427. Giornale dei piccoli : supplemento illustrato del Corriere d’informazione : si pubblica ogni settimana. A. 1, n. 1 (27 mag. 1945) - a. 2, n. 12 (24 mar. 1946). Milano : Corriere d’informazione, 1945 - 1946. volumi : ill. ; 38 cm. Supplemento di: Corriere d’informazione. Continuazione di: Corriere dei piccoli: supplemento illustrato del Corriere della sera. Consistenza Fondo Anti: A. 2 (1946), n. 1, 7, 10. Rilegato con: Corriere dei piccoli: supplemento settimanale illustrato de Il nuovo Corriere della sera a. 38 (1946) - a. 42 (1950). Anti Per. 45

427-A. 2 (1946), n. 1, testata e avventure di Pio Languore e Meo Carota illustrate da Ferdinando Palermo.

427 a-A. 2 (1946), n.1, p. 4, le avventure di Bibì e Bibò, versione italiana dei personaggi americani Hans e Fritz disegnati da Rudolph Dirks.

198

PER GIOCO E SUL SERIO

427

427


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

428. Il giornale dell’uomo mascherato. A. 1, n. 1 (28 mar. 1948) - a. 2, n. 73 (1949). Firenze : Nerbini (Tip. Vallecchi), 1948 - 1949. volumi : in gran parte ill. ; 47x32 cm. Settimanale. Direttore resp. Gino Schiatti Il formato varia. Dal n. 17 (18 lug. 1948) 24x32 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1948), n. 21 (15 ago 1948): 5. capitolo di Lo strano fidanzato: Alla ricerca di Miss Kerry. Anti Per. 53

428-A. 1 (1948), n. 21, un episodio delle avventure del personaggio dei fumetti americani “Phantom” ridisegnato da Guido Fantoni.

428 PER GIOCO E SUL SERIO

199


PER GIOCO E SUL SERIO

429. Il giornale di Fortunello : diverte i ragazzi e fa ridere i grandi. A. 1, n. 1 (1 gen. 1920) - a. 3, n. 43 (22 ott. 1922). Firenze : Casa editrice Nerbini, 1920 - 1922. volumi : ill. ; 27 cm. Quindicinale. Dall’A. 1 (1920), n. 7 settimanale. Consistenza Fondo Anti: A. 2 (1921) - a. 3 (1922), n. 1-31. Anti Per. 16

429-A. 2 (1921), n. 3, testata di Giove Toppi e storia “Le straordinarie Avventure di Masino Lupinella” con vignette di Gischiat (Gino Schiatti). 429 a-A. 3 (1922), n. 1, “Le 99 disgrazie di Ghigo Cetriolini” disegnate da Filiberto Scarpelli. 429 b-A. 3 (1922), n. 9, vignetta “Lezione di geografia astronomica” di Argo (Aldo De Sanctis).

429a 200

PER GIOCO E SUL SERIO

429

429b


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

430. Giornale illustrato dei fanciulli. A. 1, n. 1 (5 gen. 1865) Torino : Tip. Letteraria, 1865 volumi : ill. ; 25 cm Quindicinale. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1865). Anti Per. 1

430-A. 1 (1865), n. 5, prima pagina.

430

431. Giornale illustrato per i ragazzi. A. 1, n. 1 (4 feb. 1886) - a. 2, n. 51 (29 dic. 1887) Roma : Edoardo Perino editore-proprietario, 1886 1887. 2 volumi : ill. ; 30 cm. Settimanale. Direttore resp. Onorato Roux. Continuato da: Il paradiso dei bambini: giornale illustrato per i ragazzi. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1886), n. 5, 12, 21-23, 29; a. 2 (1887), lac. Anti Per. 36

431-A. 1 (1886), n. 5, prima pagina.

431 PER GIOCO E SUL SERIO

201


PER GIOCO E SUL SERIO

432. Giornale per i bambini. A. 1, n. 1 (7 lug. 1881) - a. 9, n. 26 (27 giu. 1889). Roma : Tipografia dei Fratelli Bencini, 1881 - 1889. volumi : ill. ; 30 cm. Settimanale. Direttore Ferdinando Martini. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1881) - a. 8 (1888). A. 1 (1881) posseduta doppia copia con lac. Anti Per. 2

432-A. 1 (1881) n. 1, primo numero del giornale. 432 a-A. 1 (1881) n. 22, p. 352, pagina dei giochi. 432 b-A. 2 (1882) n. 11, p. 166, â&#x20AC;&#x153;Le avventure di Pinocchioâ&#x20AC;? con il burattino disegnato da Ugo Fleres.

432a 202

PER GIOCO E SUL SERIO

432

432b


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

433. Il giornaletto dei ragazzi A. 1 (1891), n. 1 (1 gen. 1891) - a. 4 (1908). Roma : Tip. Cooperativa operaia, 1891 - 1908. volumi : ill. ; 30 cm. Settimanale. Direttore Onorato Roux. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1891), n. 1-18. Anti Per. 11

433-A. 1 (1891), n. 1, prima pagina del giornale con testata di Gino De Bini.

433

434. Il giornalino : settimanale illustrato. A. 1, n. 1 (ott. 1924) Alba : [s. : n., 1924] volumi : ill. ; 36 cm. Il sottotit. varia. Il luogo di edizione varia. Sospeso dal 1944 al 1945. Consistenza Fondo Anti: A. 29 (1953); a. 38 (1962), n. 41 (14 ott. 1962); a. 41 (1965), n. 46 (14 nov. 1965). Anti Per. 7

26-A. 29 (1953), n. 1, testata e storia fumetti “I conquistatori dell’aria” illustrata da Kurt Caesar.

434 PER GIOCO E SUL SERIO

203


PER GIOCO E SUL SERIO

435. Il giornalino degli ometti e delle donnine. A. 1, n. 1 (4 gen. 1906) - a. 6, n. 44 (1911). Milano : Vallardi, 1906 - 1911. volumi : ill. ; 30 cm. Settimanale. Direttore Guido Fabiani. Consistenza Fondo Anti: A. 5 (1910). Anti Per. 6

435-A. 5 (1910), n. 23, testata illustrata da F. Perilla.

435

436. Il giornalino della Domenica. A. 1, n.1 (24 giu. 1906) - [a. 15, n. 26 (giu. 1927)]. Firenze : Bemporad ,1906 - [1927]. 15 volumi : ill. ; 29 cm. Settimanale. Quindicinale dal 1921. Nel 1911 escono 30 numeri. Ideatore e primo direttore Luigi Bertelli (Vamba). Il luogo di pubblicazione e l’editore variano. Sospeso da agosto 1911 fino a dicembre 1918. Ha per supplemento: Il passerotto : gazzettino della maturità presente e futura. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1906) - a. 8 (1920), mancante n. 10 (1920); a. 9 (1921), n. 3, 8, 12, 17; a. 10 (1922), n. 2, 4, 10,18, 20; a. 11 (1923), n. 15, 20, 23; a. 12 (1924), n. 21; a. 13 (1925), n. 14. Posseduti in doppia copia: A. 2 (1907), n. 6, 17, 25; a. 3 (1908) n. 1-26 (in vol. rilegato); a. 5 (1910), n. 28, 50, 51; a. 7 (1918/1919) in 2 vol. rilegati lac. e in fascicoli sciolti n. 10, 37, 53; a. 8 (1920), n. 3-5, 14-17, 19, 22, 24-25. Anti Per 3

436-A. 1 (1906), n. 4, “Idillio”, copertina illustrata da Filiberto Scarpelli.

204

PER GIOCO E SUL SERIO

436


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

436 a-A. 2 (1907), n. 36, “Compagni di navigazione”, copertina illustrata da Giuseppe Biasi.

436 b-A. 2 (1907), n. 45, “Una bambina mora”, copertina illustrata da Ugo Finozzi.

436a

436b PER GIOCO E SUL SERIO

205


PER GIOCO E SUL SERIO

436 c-A. 10 (1922), n. 10, “Il fratello della Vispa Teresa”, copertina illustrata da Sto (Sergio Tofano).

436 d-A. 13 (1925), n. 14, “Il re dei mori”, copertina illustrata da Bruno Angoletta.

206

PER GIOCO E SUL SERIO

436c

436d


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

437. Il giornalino dell’Eritrea : pubblicazione quindicinale. A. 1, n. 1 (28 gen. 1934) Asmara : Tip. A.A. e F. Cicero, 1934 volumi ; 35 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1934), n. 1-3. Anti Per. 49

437-29-A. 1 (1934), n. 1, prima pagina.

437

438. II giorno dei ragazzi : settimanale di grandi avventure. A. 1, n. 1 (mar. 1957) Milano : Soc. ed. Lombarda, [1957] volumi : ill. ; 34 cm. Supplemento a: Il giorno. Consistenza Fondo Anti: Suppl. al n. 81 del 4 apr. 1957 de Il giorno. Anti Per. 56

438-A. 1 (1957), n. 81, “Cocco Bill” disegnato da Benito Jacovitti.

438 PER GIOCO E SUL SERIO

207


PER GIOCO E SUL SERIO

439. Il giovedĂŹ : giornaletto pei fanciulli / compilato da Luigi Galli. A. 1 (1848) Piacenza : Tipografia di Antonio Del Maino, 1848 volumi. ; 26 cm. Settimanale. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1848), dispense n. 1-20. Anti Per. 22

439-A. 1 (1948), n. 1, prima pagina.

439

440. Il giovedi : lettura pei giovinetti / compilato da Achille Mauri e Carlo Grolli. A. 1 (1835) - 1846 ; n.s. a. 1, n. 1 (18 mar. 1847) Milano : Tipografia e Libreria Pirotta & C., 1835 volumi ; 25 cm. Settimanale. Consistenza Fondo Anti: A. 2 (1836), n. 27-61. Anti Per. 23

440-A. 2 (1836), n. 27-61, frontespizio.

208

PER GIOCO E SUL SERIO

440


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

441. Il giovinetto italiano : letture politiche, letterarie e morali. A. 1, n. 1 (4 gen. 1849) - [a. 2 (1850)]. Genova : Tipografia del R. Ist. deâ&#x20AC;&#x2122; sordomuti editrice, 1849 - [1850]. volumi ; 26 cm. Settimanale. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1849). Anti Per. 19

441-A. 1 (1849), n. 4, prima pagina.

441

442. Hobby : la rivista dei ragazzi. A. 1 (1962), n. 6 (mag. 1962) Brescia : [s.n.], 1962 volumi : ill. ; 34 cm. Quindicinale. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1962), n. 6 (12 mag. 1962), numero del 9 giu. 1962. Anti Per. 57

442-A. 1, numero del 9 giugno 1962, copertina.

442 PER GIOCO E SUL SERIO

209


PER GIOCO E SUL SERIO

443. In bandiera! : [Albo giornale] del R. Istituto Magistrale “Niccolò Tommaseo” di Venezia. A. 1, n. 1 (27 feb. 1941) Venezia : Scuola Tipogr. Emiliana Artigianelli, 1941 volumi : ill. ; 35 cm. Periodicità non determinata. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1941), numeri del 27 feb. e 15 mag. Anti Per. 52

443-A. 1 (1941), prima pagina.

443

444. L’Italia marinara : rivista mensile della Lega navale italiana. Roma : Stab. Tipografico del Genio Civile, [1900 -] volumi : ill. ; 27 cm. Descrizione basata su: A. 37 (1937), n. 1 (gen. 1937). Variante titolo: L’Italia marinara : illustrato della lega navale italiana. Consistenza Fondo Anti: A. 39 (1938) manc. n. 5 (mag. 1939). Anti Per. 43

444-A. 39 (1938), n. 1, copertina.

210

PER GIOCO E SUL SERIO

444


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

445. Letture per le giovinette : periodico mensile / fondato e diretto dalla Contessa Della Rocca Castiglione. Vol. 1, fasc. 1 (gen. 1883) Torino : Tip. G. Derossi, 1883 volumi ; 23 cm. Mensile. Dal vol. 10, fasc. 1 (gen. 1888) luogo di edizione e editore variano: Firenze : Le Monnier. In testa al front.: Biblioteca dellâ&#x20AC;&#x2122;Istituto per le figlie dei militari. Consistenza Fondo Anti: Vol. 12 (1889) - vol. 13 (1889) manca n. 2 (ago. 1889). Anti Per. 26

445-Vol. 13 (1889), fasc. 1, copertina.

445

446. Lucignolo : il giornalino dello scolaro. A. 1, n. 1 (28 feb. 1925) - a. 6, n. 8/9 (30 giu. 1930). Rimini : Tip. Commerciale, [1925-1930]. 6 volumi : 34 cm. Mensile. Fondato da Giuseppe Nanni, direttore delle Scuole Elementari di Rimini. Consistenza Fondo Anti: A. 3 (1926/1927) - a. 5 (1928/1929); a. 6 (1929/1930) lac. Anti Per. 9

446-A. 5 (1928), n. 4, p. 6 con rubriche dedicate ai contributi degli scolari.

446 PER GIOCO E SUL SERIO

211


PER GIOCO E SUL SERIO

447. Mondo bambino : quindicinale a colori / diretto da Antonio Rubino. A. 1, n. 1 (1 apr. 1930) - a. 2, n. 22 (dic. 1931). Milano : Pizzi & Pizio, 1930-1931. volumi : ill. ; 39 cm. Fondatrice La Rinascente. Consistenza Fondo Anti: A. 2 (1931), n. 2, 6, 8. Anti Per. 46

447-A. 2 (1931), n. 8, testata e vignette con le avventure di Cucco disegnate da Antonio Rubino. 447 a- A. 2 (1931), n. 6, p. 10, pubblicitĂ de La Rinascente. 447 b- A. 2 (1931), n. 2, p. 12 con giochi.

477

477a 212

PER GIOCO E SUL SERIO

477b


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

448. Mondo fanciullo : settimanale a colori per i piccoli / direttori Antonio Rubino, Ettore Lupo. A. 1, n. 1(12 nov. 1934) - a.2, n. 13 (28 mar. 1935). Milano : Mondo Fanciullo (Pizzi & Pizio), 1934-1935. volumi : ill. ; 40 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1934), n. 5-6, 8. Anti Per. 47

448-A. 1 (1934), n. 5, testata e vignette illustrate da Antonio Rubino. 448 a-A. 1 (1934), n. 6, “I tiri mancini di Birbetto e Furbetto” illustrato da Raoul Verdini. 448 b-A. 1 (1934), n. 8, racconto “Storielle orientali” illustrato da Antonio Maria Nardi.

448

448a

448b PER GIOCO E SUL SERIO

213


PER GIOCO E SUL SERIO

449. Mondo piccino : letture illustrate per i bambini. A. 1, n. 1 (4 mar. 1886) – [a. 20 (1905)] Milano : Treves, 1886 volumi : ill. ; 26 cm. Settimanale. Il complemento del titolo varia in: giornale dei fanciulli. Direttori Cordelia e Achille Tedeschi. Consistenza Fondo Anti: A. 6 (1891) lac.; a. 10 (1895). Anti Per. 29

449-A. 10 (1895) n. 37, testata e illustrazione di Raffaele Armenise. 449 a-A. 6 (1891), n. 25, p. 197, illustrazione di Gaetano Previati per “Granellin di Pepe” di Onorato Fava. 449 b-A. 6 (1891), n. 51, p. 404, gioco per bambini.

449

449a 214

PER GIOCO E SUL SERIO

449b


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

450. Noi : [giornalino scolastico] dell’Istituto Zaccaria. Marzo 1935 Milano : Tipografia 5.a Ginnasio, 1935 volumi : ill. ; 34 cm. Periodicità non determinata. Testo ciclostilato. Consistenza Fondo Anti: n. di mar. 1935. Anti Per. 50

450-Pagina interna con elaborato dei ragazzi contro i libri “gialli”.

450

451. La nostra penna : periodico per ragazzi delle scuole medie. A. 1, n. 1 (dic. 1950) - a. 11, n. 12 (dic. 1960). Milano : Tip. Abbiati e C., 1950 - 1960. volumi : ill. ; 35 cm. Mensile. Complemento del tit. varia: mensile per ragazzi delle scuole medie. Poi Casa editrice Seppia Consistenza Fondo Anti: A. 3 (1952), n. 2 (feb. 1952). Anti Per. 51

451-A. 3 (1952), prima pagina.

451 PER GIOCO E SUL SERIO

215


PER GIOCO E SUL SERIO

452. Il novelliere illustrato. A. 1, n. 1 (gen. 1890) - a. 13 (1902). Torino : Speirani e figli editori, 1890 - 1902. volumi : ill. ; 30 cm. Settimanale. Suppl. di Silvio Pellico : periodico di letture educative, utili e amene. Continuato da: Il romanziere delle signorine. Consistenza Fondo Anti: A. 4 (1893) lac.; a. 13 (1902). Anti Per. 10

452-A. 4 (1893), n. 51, illustrazione in prima pagina di Gallieni per il racconto “Il figlio del naufragio” di Emilio Salgari. 452 a-A. 13 (1902), frontespizio dell’annata. 452 b-A. 13 (1902), n. 10, testata illustrata da Giuseppe Garibaldi Bruno.

452a 216

PER GIOCO E SUL SERIO

452

452b


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

453. Novellino : foglio illustrato a colori per bambini Roma : Calzone e Villa, [1899] volumi : ill. ; 29 cm. Settimanale, trimestrale (1920-), settimanale (1925-). Il complemento del tit. varia. Direttore Onorato Roux. Iniziata nel 1899. Cessata nel 1926 (?) Dal 1904 pubblicato da casa editrice G. Scotti & C. Descrizione basata su: A. 3, n. 1 (3 gen. 1901). Consistenza Fondo Anti: A. 9 (1907), n. 35, 37; a. 10, n. 12-16, 18-19; a. 11, n. 1-11. [Contenuti nel volume: I primi anni di Novellino : fiabe e novelle illustrate a colori : raccolta di numeri assortiti del detto periodico pubblicati nei suoi primi anni di esistenza. Roma : G. Scotti & C., 1910]. Anti Per. 27 453-A. 10 (1908), n. 14, testata e illustrazione “Al giardino zoologico di Villa Umberto I” di Raimondi. 453 a-A. 10 (1908), n. 13, p. 101, illustrazione di Menotti Scagliarini per la fiaba “Le rondinelle”. 453 b-A. 10 (1908), n. 15, p. 116, illustrazione di Yambo per la novella “La regina della città del lago”.

453a

453

453b PER GIOCO E SUL SERIO

217


PER GIOCO E SUL SERIO

454. Il paradiso dei bambini : giornale illustrato per i ragazzi. A. 3, n. 1 (5 gen. 1888) - a. 9, n. 52 (27 dic. 1894). Roma : Edoardo Perino editore-proprietario, 1888 1894. 7 volumi : ill. ; 30 cm. Settimanale. Dal 1892 il complemento del tit. varia : giornale illustrato educativo. Direttore Onorato Roux, poi dal 1890 Epaminonda Provaglio. Continuazione di: Giornale illustrato per i ragazzi. Consistenza Fondo Anti: A. 3 (1888), n. 7, 9-13, 15, 1921, 24-27, 30-46, 48. Anti Per. 35

454-A. 3 (1888), n. 21, testata e illustrazione per il racconto “La mia maestra” di Saffo Ziveri. 454 a-A. 3 (1888), n. 27, quarta di copertina con pubblicità del giornale. 454 b-A. 3 (1888), n. 39, testata e silhouette di Lizzani.

454a 218

PER GIOCO E SUL SERIO

454

454b


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

455. Il passerotto : gazzettino della maturità presente e futura / direttore Omero Redi. A. 1, n. 1 (ago. 1907) Firenze : Spinelli, 1907 volumi : ill. 21 cm. Periodicità non determinata. Dal n. 1 del [marzo] 1919 il complemento del tit. varia in: organo della maturità passata, presente e futura sotto gli auspici di suo padre : Il giornalino della domenica. L’editore varia. Supplemento a: Giornalino della domenica. Sospeso dal dic. 1910 a feb. 1919. Cessato n. 11/12 dic. 1920. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1907), n. 4; a. 2 (1908), n. 4, 6-8, 10-11/12; a. 3 (1909), n. 1-4, 6-12; a. 4 (1910), n. 1- 6, 8-10. [N. s.] n. 2 (apr. 1919). Anti Per 3a 455-A. 1 (1907), n. 4, “Ai miei amici”, presentazione di Omero Redi (Ermenegildo Pistelli). 455 a-A. 1 (1907), n. 4, p. 3, illustrazione di Piero Bernardini per la fiaba “il principe Rubino”. 455 b-A. 3 (1909), n. 2, p. 14, rubrica “La caricatura in famiglia”.

455a

455

455b PER GIOCO E SUL SERIO

219


PER GIOCO E SUL SERIO

456. La piccola lettura : Il Collodi. A. 2, n. 23 (giu. 1909) - a. 3, n. 29 (7 ago. 1910). Firenze : [s.n.], 1909 - 1910. volumi : ill. ; 29 cm. Settimanale. Direttore Valentino Soldani. Continuazione di: La piccola lettura. Continuazione di: Il Collodi. Consistenza Fondo Anti: A. 3 (1910), n. 7-29. Anti Per. 34

456-A. 3 (1910), n. 7, testata illustrata da Piero Bernardini.

456

457. Piccolo mondo : periodico illustrato per i ragazzi : settimanale illustrato. A. 1 (1899), n. 1 (4 nov. 1899) Firenze : Stab. Tip. Lit. C.A. Materassi, 1899 volumi : ill. ; 32 cm. Direttore Alberto Sodi. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1899/1900); a. 2 (1900), n. 1 (6 gen. 1900)-3 (20 gen. 1900) con le sole copertine e pagine con pubblicità editoriali. Altro esempl. A. 1 (1899/1900), lac., rilegato. Anti Per. 31

457-A. 1 (1899/1900), n. 1, testata e presentazione “Ai miei piccoli lettori” della redazione del giornale.

220

PER GIOCO E SUL SERIO

457


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

458. Pioniere : settimanale di tutti i ragazzi d’Italia / API (Associazione Pionieri d’Italia). A. 1, n. 1 (3 set. 1950) - a. 13, n. 19 (1962). Roma : s. n., 1950-1962. volumi : in gran parte ill. ; 43 cm. Direttore resp. Dina Rinaldi. Il compl. del tit. varia: settimanale dei ragazzi d’Italia. Il formato varia: 28 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 12 (1961), lac. Anti Per. 58

458-A. 12 (1961), n. 2, testata con il fumetto di “Sand e Zeos” illustrato da Carlo Peroni. 458 a-A. 12 (1961), n. 2, p. 15, rubrica con giochi. 458 b-A. 12 (1961), n. 21, p. 8, “Chiodino al giro d’Italia” disegnato da Vinicio Berti.

458a

458

458b PER GIOCO E SUL SERIO

221


PER GIOCO E SUL SERIO

459. Le prime letture : periodico educativo A. 1, n. 1 (1870) - [a. 9 (1878)]. Milano : Tipografia Ditta Giacomo Agnelli, 1870 â&#x20AC;&#x201C; [1878]. volumi : ill. ; 26 cm. Direttore-editore Luigi Sailer. Lâ&#x20AC;&#x2122;editore varia. Due volte al mese. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1870) - a. 7 (1876); a. 9 (1878). Anti Per. 15

459-A. 1 (1970), copertina figurata.

459

460. Lo scolarino pisano : periodico quindicinale per i ragazzi. A. 1, n. 1 (1 feb. 1912) numero di saggio Pisa : Tipografia moderna R. Alessandrini & C., 1912 volumi ; 25 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1912) - a. 3 (1913/1914). A. 3 (1913/1914) posseduto in doppia copia. Anti Per. 20

460-A. 1 (1912), copertina.

222

PER GIOCO E SUL SERIO

460


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

461. Lo scolaro: periodico quindicinale per ragazzi. Genova : A.G.I.S., [1912?]. volumi ; 34 cm. La periodicitĂ varia. Il complemento del tit. varia. Continuazione di: Facciamo gli italiani : rivista mensile illustrata. Descrizione basata su: A. 4, n. 44 (gen. 1915). Consistenza Fondo Anti: A. 23 (1934). Anti Per. 28

461-A. 23 (1934), copertina figurata.

461

462. Lo scolaro labronico : rivista quindicinale per gli alunni di Livorno e Provincia. A. 1, n. 1 (feb. 1926) Livorno : Arti grafiche S. Belforte & C., 1926 volumi ; 24 cm. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1926), n. 4, 6-7, 10; a. 2 (1927), n. 8, 11-12. Anti Per. 32

462-A. 11 (1927), n. 8, copertina illustrata da Cri (Carlo Romanelli).

462 PER GIOCO E SUL SERIO

223


PER GIOCO E SUL SERIO

463. La Settimana dei ragazzi. A. 1, n. 1 (1 apr. 1945) - a. 3, n. 46 (16 nov. 1947). Firenze : Casa Editrice Millestelle, 1945-1947. 3 volumi : ill. ; 35 cm. Settimanale. Direttrice Laura Orvieto. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1945) - a. 2 (1946). Anti Per. 4

463-A. 1 (1945), n. 1, le avventure di Priscillo illustrate da Giancarlo Bartolini Salimbeni. 463 a-A. 1 (1945), n. 4, p. 7, rubrica â&#x20AC;&#x153;La vostra paginaâ&#x20AC;?. 463 b-A. 2 (1946), n. 2, le avventure di Titti Riri illustrate da Piero Bernardini.

463a 224

PER GIOCO E SUL SERIO

463

463b


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

464. La settimana dei ragazzi : il corriere dei ragazzi. A. 4, n. 10 (7 mar. 1948); a. 4 n. 41 (10 ott. 1948) Firenze : Marzocco, 1948 volumi : ill. ; 36 cm. Settimanale. Direttore Giuseppe Fanciulli. Continuazione di: Il corriere dei ragazzi : settimanale diretto da Aldo Crocini. Continuato da: Settimana e Corriere dei ragazzi [dallâ&#x20AC;&#x2122;a. 4, n. 11 (14 mar. 1948) - a. 4, n. 40 (3 ott. 1948)]. Consistenza Fondo Anti: A. 5 (1949), n. 24 (12 giu. 1949). Anti Per. 5

464-A. 5 (1949), n. 24, p. 12, le avventure di Pipo Popo illustrate da Vinicio Berti.

464

465. Storiella : settimanale di allegria per i ragazzi italiani. A. 1, n. 1 (19 mag. 1935) Milano : Tipolitografia S.A. Parini Vanoni & C., 1935 volumi : ill. ; 29 cm. Direttore resp. Angelo Tortoreto. Consistenza Fondo Anti: A. 1 (1935), n. 1 (19 mag. 1935) in doppia copia. Anti Per. 40

465-A. 1 (1935), n. 1, testata e prima pagina del giornale.

465 PER GIOCO E SUL SERIO

225


PER GIOCO E SUL SERIO

466. Il tamburino della gioventù italiana del littorio all’estero. A. 8, n. 1 (gen. 1938) - a. 13, n. 9 (lug. 1943). Roma : Segreteria generale dei Fasci italiani all’estero, 1938 - 1945. 6 volumi : ill. ; 40 cm. Quindicinale. Continuazione di: Il tamburino della gioventù italiana all’estero. Cons. Fondo Anti: A. 12 (1942) n. 1/2, 22; a. 13 (1943), n. 2-5, 7-8. Anti Per. 48

466-58-A. 12 (1942), n. 1/2, prima pagina.

466

467. Vita gioconda: giornale mensile dei fanciulli. A. 1, n. 1 (gen. 1906) Roma : Tip. La speranza, 1906 volumi : ill. ; 33 cm. Complemento di titolo varia: Vita gioconda : giornale dei fanciulli : periodico mensile. Tipografo varia in: Stamperia romana. Consistenza Fondo Anti: A. 37 (1942), n. 1; a. 38 (1943), n. 1, 3, 5-7. Anti Per. 39

467-A. 38 (1943), n. 3, copertina.

226

PER GIOCO E SUL SERIO

467


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

A. Anichini, P. Giorgi (cur.), 100 immagini di libri di scuola, copertina. Il Fondo Antiquario del Museo Nazionale della Scuola di Firenze (secoli XVI-XVIII)Indire, Firenze, All’Insegna del Giglio, 2013. G. Biondi e F. Imberciadori (cur.), Voi siete la primavera d’Italia... L’ideologia fascista nel mondo della scuola (1925-1943), Torino, Paravia, 1982. G. Calò, Dalla Mostra di Firenze al Museo didattico nazionale, in «I diritti della scuola», n. 26 (1925), p. 407.

BIBLIOGRAFIA SULLA STORIA, L’ATTIVITÀ E I FONDI LIBRARI DAL MUSEO DELLA SCUOLA A INDIRE

G. Calò, Per il Museo didattico nazionale, “I diritti della scuola”, n. 26 (1925), p. 412. Il Centro Didattico Nazionale di Firenze, in Guida D. Annuario della scuola e della cultura, Firenze, Centro Didattico Nazionale, 1951, pp. 335-400. D. Giorgetti, C. Bonardi (cur.), Prima di Pinocchio: libri tra due secoli. Libri per bambini e ragazzi nel mondo tra il 1781 e il 1881, catalogo della mostra (Palazzo Gerini, 30 aprile-30 maggio 1982), Firenze, Le Monnier, 1982. P. Giorgi, J. Meda (cur.), I Fondi archivistici dell’Agenzia nazionale per lo sviluppo dell’autonomia scolastica, Firenze, Polistampa, 2009. P. Giorgi (cur.), Dal Museo Nazionale della Scuola all’Indire. Storia di un Istituto al servizio della Scuola italiana (1929-2009), Firenze, Giunti, 2010. P. Giorgi, G. Lambroni (cur.), Matite razziste. Scuola e leggi razziali, Pontedera (Pisa), Bibliografia e informazione, 2013. P. Giorgi (cur.), Radici di futuro. L’innovazione a scuola attraverso i 90 anni di Indire, catalogo della mostra (Palazzo Medici Riccardi, 2-22 ottobre 2015), Firenze, Indire, 2015. Il giornalino della domenica. Numero unico del cinquantenario, a cura della Sezione di letteratura giovanile del Centro didattico nazionale di studi e documentazione, Firenze, 1956. Il Museo Nazionale della Scuola, in Venticique secoli di educazione e scuola in Italia, Firenze, Centro Didattico Nazionale di Studi e Documentazione, 1970, pp. 337-400 PERIODICI «Il centro. Bollettino bimestrale del Centro didattico nazionale di studi e documentazione», Firenze, Giuntina, a. 1952-1973. «I diritti della scuola», Milano, Tip. G. Martinelli, a. 1899-2005. «Vita scolastica. Bollettino mensile del Museo didattico nazionale», Firenze, Museo didattico nazionale, a. 1929-1938. «Libri per la scuola dell’Ordine elementare: bollettino di letteratura infantile. A cura del Ministero dell’educazione nazionale», Firenze, Centro Didattico Nazionale, 1941-1944. «Schedario. Bollettino del Centro didattico nazionale di studi e documentazione», Firenze, Giuntina, a. 1953-1999. «Segnalibro. Rassegna letteraria mensile», Milano, Casa editrice italiana, 1920-1922. «Segnalibro nuovo. Rivista di documentazione sulla letteratura giovanile per bibliotecari e docenti. Biblioteca di documentazione pedagogica», Grassina, Firenze, Le Monnier, 1990-1995. «Specchio del libro per ragazzi. Rivista di studio e d’informazione per gli educatori», Firenze, s. n., 1960-1981.

PER GIOCO E SUL SERIO

229


PER GIOCO E SUL SERIO

FONTI BIBLIOGRAFICHE

S. Alligo, Pittori di carta: libri illustrati tra Otto e Novecento, Torino, Little Nemo, 2005-2009, 3 v. F. Bacchetti (cur.), Percorsi della letteratura per l’infanzia, Bologna, CLUEB, 2013. M. Bacigalupi, P. Fossati, Da plebe a popolo. L’educazione popolare nei libri di scuola dall’unità d’Italia alla repubblica, Scandicci, La nuova Italia, 1986, rist. Milano, Pubblicazioni dell’I.S.U. Università cattolica, 2000. F. Barberi, Il libro a stampa: editoria, tipografia, illustrazione, Roma, Curcio, 1965. R. Biaggioni, Pinocchio: cent’anni d’avventure illustrate. Bibliografia delle edizioni illustrate italiane di C. Collodi: Le avventure di Pinocchio, 1881/831983, Firenze, Giunti-Marzocco, 1984. L. Becciu, Il fumetto in Italia, Firenze, Sansoni, 1971. P. Boero, C. De Luca, La letteratura per l’infanzia, Roma-Bari, Laterza, 1995. M. Bonetti (cur.), Storia dell’editoria italiana, Roma, Gazzetta del libro, stampa 1960. M. Bonetti, L’ illustrazione: ricordi storici, Milano, Fotomeccanica, 1955. C. Bordoni, F. Fossati, Dal feuilleton al fumetto. Generi e scrittori della letteratura popolare, Roma, Editori Riuniti, 1985. O. Del Buono, (a cura di), Enciclopedia del fumetto, Milano, Milano Libri, 1969. S. Calabrese (cur.), Letteratura per l’infanzia. Dall’unità d’Italia all’epoca fascista, Milano, BUR Rizzoli, 2011. F. Cambi (cur.), Itinerari nella fiaba. Autori, testi, figure, Pisa, ETS, 1999. F. Cambi (cur.), Mostri e paure nella letteratura per l’infanzia di ieri e di oggi, Firenze, Le Monnier, 2002. F. Cambi, G. Cives, Il bambino e la lettura. Testi scolastici e libri per l’infanzia, Pisa, ETS, 1996. F. Cambi, W. Scancarello (cur.), Le figure e le storie: scrittori, illustratori, editori per l’infanzia in Toscana tra Otto e Novecento. Atti della Giornata di studi, Firenze, 8 ottobre 2010, Pontedera, Bibliografia e informazione, 2012. C. Carabba, Corrierino, Corrierona. La politica illustrata del Corriere della sera, Rimini-Firenze, Guaraldi, 1976. C. Cresti, Grafica liberty e déco a Firenze, Firenze, A. Pontecorboli, 2010. Giorgio Chiosso (cur.) Il libro per la scuola tra Sette e Ottocento, Brescia, La scuola, 2000. G. Chiosso, TESEO. Tipografi e editori scolastico-educativi dell’Ottocento. Diretto da Giorgio Chiosso, Milano, Editrice Bibliografica, 2003. A. M. Comanducci, Dizionario illustrato dei pittori, scultori, disegnatori e incisori italiani moderni e contemporanei, Milano, SIES, 1982. E. Detti, V. Villari (cur.), Senza parole, dieci lezioni di storia dell’illustrazione, Roma, Valore Scuola, 2002. A. Faeti, Guardare le figure. Gli illustratori italiani dei libri per l’infanzia, Torino, Einaudi, 1972. A. Faeti, P. Pallottino, L’ illustrazione nel romanzo popolare. Tavole originali dalla collezione Rava 1907-1938, Torino, U. Allemandi, 1988. G. Fanelli, E. Godoli, L’illustrazione Art Nouveau, Bari, Editori Laterza, 1989.

230

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

G. Fanelli, E. Godoli, Dizionario degli illustratori simbolisti e Art Nouveau, Torino, Einaudi, 1972. L. Finocchi, A. Gigli Marchetti (cur.), Editori e piccoli lettori tra Otto e Novecento, Milano, F. Angeli, 2004. A. F. Formiggini, Dizionarietto rompitascabile degli editori italiani, compilato da uno dei suddetti, Roma, A.F. Formiggini, 1928. F. Franco, Il fumetto italiano: in 300 personaggi, Torino, Lo scarabeo, stampa 1995. C. Gallo (cur.), Agli albori della letteratura italiana per ragazzi: il Giornalino della domenica (1906-1911), Verona, Biblioteca civica, 1999. G. Genovesi. La stampa periodica per ragazzi: da Cuore a Charlie Brown, Parma, Guanda, 1972. M. Giordano, La stampa illustrata in Italia: dalle origini alla grande guerra, Milano, Guanda, 1983. D. Giorgetti, C. Bonardi (cur.), Prima di Pinocchio: libri tra due secoli. Libri per bambini e ragazzi nel mondo tra il 1781 e il 1881, catalogo della mostra (Palazzo Gerini, 30 aprile-30 maggio 1982), Firenze, Le Monnier, 1982. Il giornalino della domenica. Numero unico del cinquantenario, a cura della Sezione di letteratura giovanile del Centro didattico nazionale di studi e documentazione, Firenze, 1956. Inchiostri per l’infanzia: letteratura ed editoria in Italia dal 1880 al 1965, catalogo della mostra (Roma, 1998), Roma, De Luca, 1998. S. Lama, I periodici per l’infanzia 1812-1932, Firenze, Edizioni Alberti, 2000. I libri per ragazzi che hanno fatto l’Italia, Bologna, Hamelin, 2011. R. Maini (et. al.) (cur.), I fumetti Nerbini della Marucelliana, Firenze, Nerbini, 1994. R. Maini, M. Zangheri (cur.) Pinocchio e pinocchiate nelle edizioni fiorentine della Marucelliana, catalogo della mostra I volti di Pinocchio (Biblioteca Marucelliana, 2000), Firenze, AIDA, 2000. S. Micheli (cur.), Parole e nuvole: atti del Corso sulla Letteratura per immagini per insegnanti della scuola dell’obbligo, Facoltà di lettere e filosofia (Siena, nov.-dic. 1982); in appendice: Bibliografia italiana sui fumetti, Franco Fossati (cur.), Roma, Bulzoni, 1985. O. Murru, Storia dell’editoria per ragazzi in Italia tra fine ‘800 e primo ‘900, Roma, Bibliosofica, 2009. P. Pallottino, Dall’atlante delle immagini. Note di iconologia, Nuoro, Ilisso, 1992. P. Pallottino, Storia dell’illustrazione italiana. Libri e periodici a figure dal XV al XX secolo, Bologna, Zanichelli, 1998. P. Pallottino (cur.), L’ irripetibile stagione de Il giornalino della domenica. Guida alla mostra, Bologna, Bononia University Press, 2008. C. I. Salviati (cur.), Paggi e Bemporad editori per la scuola. Libri per leggere, scrivere e far di conto, Firenze, Giunti, 2007. M. Sessa, La bottega delle nuvole. La storia del fumetto da Nerbini ai disegnatori toscani, Firenze, Medicea, 1995. G. Tortorelli, L’ editoria italiana tra Otto e Novecento, Bologna, Analisi, 1986. Tra fate e folletti: il liberty nell’editoria per l’infanzia, 1898-1915, Torino, D. Piazza, 1994.

PER GIOCO E SUL SERIO

231


PER GIOCO E SUL SERIO

99%. Un secolo di illustratori italiani dal 1840 al 1940, a cura di P. Pallottino, L. Magri, catalogo della mostra (Ferrara, Casa di Girolamo Frescobaldi, 1995), Ferrara, SATE, 1995. PERIODICI «Charta: collezionismo, antiquariato, mercati», Modena, Zanfi, 1992-. «La fabbrica del libro: bollettino di storia dell’editoria in Italia», Firenze, [s.n.], poi Milano, Franco Angeli, 1995-2013. «WUZ. La rivista del collezionista di libri» Milano, Bibliografica, 2002-2007. SITOGRAFIA Letteratura dimenticata, <http://www.letteraturadimenticata.it> Fondazione Franco Fossati, < http://www.lfb.it/fff/index.htm>

232

PER GIOCO E SUL SERIO


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

INDICI Gli indici dei nomi e dei titoli sono relativi alle sole schede del catalogo e non ai testi introduttivi e alle note. INDICE DEI NOMI Oltre agli autori principali presenti sulle intestazioni delle schede di catalogo sono riportati nell’indice: • le forme varianti dei nomi degli autori, compresi gli pseudonimi, con gli opportuni rinvii alla forma accettata per l’intestazione; • i nomi dei coautori, per le opere il collaborazione; • i nomi degli autori secondari (prefatori, curatori, traduttori, ecc.); • i nomi degli illustratori, riportati in grassetto, anche se non contenuti nel corpo delle scheda ma citati nella didascalia dell’illustrazione ad essa relativa; • i nomi dei tipografi e degli editori sono riportati in corsivo con il riferimento, tra parentesi, della forma estesa, variante o più ricorrente, seguita dal luogo di edizione o stampa. I numeri in grassetto che seguono i nomi, si riferiscono al numero della scheda; quelli in corsivo al numero della didascalia.

Abbiati e C. (tipografia, Milano) 451 A.G.I.S. (tipografia, Genova) 461 Agnelli (stab. tip. ditta Giacomo Agnelli-tip. e libr. edit. Giacomo Agnelli, Milano) 34, 55, 58, 64, 300, 459 Albini Sofia 1 Alessandrini (tipografia moderna R. Alessandrini e C., Pisa) 460 Alfani Augusto 2, 247, 395 Alfani e Venturi (editori, Firenze) 395 Amato Gennaro 114, 265, 265 Ambrosoli Francesco 3, 155 Andersen Hans Christian 4 Andreoli (tipografia, Torino) 76 Andreucci Ottavio 5 Angoletta Bruno 436d Anichini Ezio 231 Antinori Gnoli Maria 6 Antonelli G. (stabilimento nazionale, Venezia) 171, 353 API vedi Associazione Pionieri d’Italia Argo vedi De Sanctis Aldo Armenise Raffaele 449 Arthez Danielle : de 8 A spese dell’editore (Firenze) 138 Associazione Pionieri d’Italia 458 Avancini Avancino 9 Baccini Ida 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25 Baccini Manfredo 26 Balbo Cesare 27 Baldini & Castoldi (editori, Milano) 87 Barbéra Gaspero (editore, Firenze) 28, 50, 80, 113, 237 Barbéra Piero 28 Barbieri Gaetano 120 Bartolini Salimbeni Giancarlo 463 Baruffaldi Girolamo 337 Barzacchini Giuseppe 29 Barzini Luigi 30 Batelli Vincenzo e Fanfani Ranieri (Batelli e Fanfani editori, Milano) 101

Battelli & figli (V. Battelli e figli editori, Firenze) 31 Battigelli Marina 417a Baudry, Librairie Europeenne (editore, Parigi) 327 Bayard Emile 201, 398, 401 Bécourt A. : de 31 Belcari Feo 32 Belforte (arti grafiche S. Belforte & C., Livorno) 462 Bemporad (R. Bemporad & Figlio, Editore, Firenze) 15, 16, 18, 23, 30, 37, 38, 69, 70, 71, 72, 84, 85, 86, 93, 94, 133, 149, 173, 198, 227, 231, 302, 364, 436 Bencini (tipografia dei Fratelli Bencini, Roma) 432 Bencini Federigo (tipografia, Firenze) 5 Benett Leon 383, 384, 384 Beretta Giannignazio 33 Berlan Francesco 34 Bernardini Piero 455a, 456, 463b Bernardoni Giuseppe (tipografia Bernardoni di G. Rebeschini, Milano) 423 Berni Francesco 35 Bernieri Andrea 101 Berquin Arnaud 36 Bertall 239 Bertani Antonelli & C. (Livorno) 179, 248 Bertelli Luigi 37, 38 Berti Vinicio 458b, 464 Bettini Andrea (libraio-editore, Firenze) 29 Bettoni Nicolò (editore, Milano) 52 Bianchi Nicomede 39 Bianchi-Giovini (editore, Milano) 125 Bianciardi Stanislao 40 Biasi Giuseppe 436a Bietti e C. (Antonio Bietti & C. editori, Milano) 382 Bignami Vespasiano (Vespa) 114 Biondo Salvatore (casa editrice, Palermo) 11, 185, 408 Bisi Carlo 419a Blanchard Jean Baptiste 42

Boccaccio Giovanni 43 Bonamico Bice 6, 6 Bonamore Antonio 115, 205,348. Bongini Adolfo 84, 85, 410, 424 Boniardi-Pogliani (tipografia e Libreria Arcivescovile Ditta Boniardi Pogliani e E. Besozzi, Milano) 404 Bordandini Luigi (editore, Forlì) 282 Borgogno Giovanni 309 Borroni e Scotti (tipografi-librai, Milano) 46, 341 Botero Giovanni 44 Bourelly G. Marco 45 Bremer Fredrika 46 Briano Giorgio 47, 48 Brigola Gaetano e Comp. (Milano) 91 Brini Ercole 87 Brunelleschi Umberto 38, 38 Bruni Oreste 49, 50 Bruno Giuseppe Garibaldi 452b Buccinelli Giuseppe 3 Buonarroti Faustina 295 Buonsanti Vito 51 Byron George Gordon 52 Caesar Kurt 434 Calasanziana (tipografia, Firenze) 160, 161, 162 Calzone Villa (casa editrice, Roma) 210, 453 Campi Giacomo 59 Cantù Cesare 53, 54, 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61, 62, 63, 64 Capaccini Francesco (editore, Roma) 211 Caporali Filippo 52 Cappelli (editore, Rocca S. Casciano) 134, 424 Cappelli Elisa 65 Capuana Luigi 66, 67, 68, 69 Carnesecchi G. (Firenze) 74 Carrara Paolo vedi Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara Carrara Lombroso Paola 70 Casa editrice Millestelle (Firenze) 463 Casati Gaetano 338 Catani Tommaso 71, 72 Cavalca Domenico 73 Cavanna Guelfo 74

PER GIOCO E SUL SERIO

235


PER GIOCO E SUL SERIO

Cellini (coi tipi di M. Cellini e C., Firenze) 2, 285 Cencelli Fanny 147, 148 Cenni Quinto 164, 379 Centenari Ambrogio 348 Cerruti Francesco 73 Cesari Antonio 76 Chapsal Charles Pierre 228 Checchi Eugenio 77 Chiabrera Domenico 78 Chiesa Paolo G. 1, 1 Chiostri Carlo 69, 69, 84, 84, 85, 85, 96, 96, 302, 302 Ciardetti Leonardo (a spese di Piero Veroli e Soci coi torchi di Leonardo Ciardetti, Firenze) 425 Cicero F. (tipografia A.A. e F. Cicero, Asmara) 437 Clasio Luigi vedi Fiacchi Luigi Clerici Francesco 45 Coen e Comp. (tipografia, Firenze) 27 Cogliati L.F. (casa editrice, Milano) 225, 350 Colantoni Gaetano 114, 426a, Colet Louise 79 Coletti Francesco 80 Collodi Carlo 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88, 89, 90, 91, 92, 93, 94, 95 Collodi Nipote 96 Colombo Ezio 187 Cooperativa tipografica operaia (Firenze) 415 Cordelia 97, 98, 426 Cornaro Luigi 99 Cornelio Angelo Maria 100 Corniani d’Algarotti Lauro 101 Corriere d’informazione (editore, Milano) 427 Cortis Giovanni Battista (editore, Roma) 102 Cortis Enrico W. 102 Cortona I. 93 Crespi Gaetano 103 Cri vedi Romanelli Carlo Crocini Aldo 417 Dabalà e Casaccia (editori successi a V. Maisner e compagnia, Milano) 247 Dalbono Edoardo 426 Dal Negro Teodomiro (editore, Treviso) 83 D’Arnoux Albert vedi Bertall Dazzi Pietro 369 De Amicis Edmondo 104, 105, 106, 107, 108, 109, 110, 111, 112, 113, 114 De Bini Gino 433 De Castro Giovanni 115 De Foe Daniel 116 De Gubernatis E. 117 De Gubernatis Mannucci Teresa

236

PER GIOCO E SUL SERIO

118, 119 Dehò Gaetano 219, 337 Delafaye-Brehier Julie 120 Della Rocca Castiglione <Contessa> 445 Del Maino Antonio (tipografia, Piacenza) 439 Del Soldato Camilla 122 De Marchi Emilio 123, 180 De Ritis Andrea 124 Derossi (tipografia G. Derossi, Torino) 345, 445 De Sanctis Aldo (Argo) 429b Desclée & C. (Roma) 147 Dickens Charles 125 Donath A. (editore, Genova) 143 Donati M. 128 Doré Gustave 180, 180, 260, 260 Ducci Guido 71, 71, 72, 175 Durando Celestino 35, 278 Edel Leonida 279, 279 Edgeworth Maria 129, 130, 131 Editore della Biblioteca utile 197 Editoriale Libraria (La Editoriale Libraria, Trieste) 6, 168, 238 Edizioni educative economiche (Milano) 409 Elmqvist Ida 132, 132 Enriques Luisa 133 Evelyn 134 Fabbi Fabio 198 Fabbreschi, Pergola e C., (Livorno) 43 Fabiani Guido 421 Fabre Alessandro 166, 167 Faccioli Raffaele 288 Fanfani Pietro 135, 136, 137, 138, 139 Fanfani Ranieri (Milano) 359 Fanfani Ranieri vedi anche Batelli Vincenzo e Fanfani Ranieri Fantini Luisa 417b Fantoni Guido 428 Fantoni Leontina 140 Farina F. (editore, Firenze) 169 Farina Isidoro 206, 346 Fava Onorato 141, 449a Fava-Parvis Bernocco Giulia 142 Fedro vedi Phaedrus Ferraguti Arnaldo 97, 97, 98 Ferrario Vincenzo (Milano) 155 Ferrero Alfredo 143 Ferrero Ermanno 144 Fiaccadori (dai tipi di P. Fiaccadori, Parma) 252, 264 Fiacchi Luigi 145, 146 Finn Francis 147, 148 Finozzi Ugo 436b Fleres Ugo 432b Foianesi Rapisardi Giselda 150 Fontana (stabilimento tipografico, Torino) 270 Fontana M. (stab. tipo-litogr., Vene-

zia) 321 Formiggini Santamaria Emilia 151 Fornari Pasquale 152 Franceschi Marina Evelina vedi Evelyn Franceschi Ferrucci Caterina 153, 154 Francesia, Gio. B. 78, 174, 213 Fréville Anne Francois Joachim 155 Fua Fusinato Erminia 156 Fulvia vedi Saporiti Rachele Fulvia Gaillard A. 339 Galeazzi Giuseppe (appresso Giuseppe Galeazzi Regio Stampatore, Milano) 250 Galli (libreria-editrice Galli di C. Chiesa e F. Guindani, Milano) 332, 389 Galli Luigi 439 Gallieni 164, 452 Gamba Giuseppe vedi Garuti Giuseppe Garelli Vincenzo 158 Gargiolli Carlo 159 Garuti Giuseppe (Pipein Gamba) 143, 143 Gatteschi Stanislao 160, 161, 162 Gatti Angelo 163, 164, 165 Gelli Giovanni Battista 166, 167 Geoffroy Jean 26, 26 Gianfortuna 168, 168 Giani Alberto (tip. Editore Alberto Giani, Torino) 418 Giani Telemaco (editore, successore di Stefano Jouhaud, Firenze) 363 Gianini e Fiore (Gianini e Fiore successori Pomba, Torino) 56, 251 Giannini (Giulio Giannini e Figlio editori, Firenze) 132, 170 Gigliucci Bona 70, 70, 169, 169, 170, 170 Giornale per i bambini (Roma) 288 Gischiat vedi Schiatti Gino Gnocchi Giacomo (Milano) 194 Gnocchi Giovanni (editore, Milano) 45 Gobio Innocente 244 Goldsmith Oliver 41.[11], 41.[1213] Gozzer Giovanni 87 Gozzi Gasparo 171 Gradi Temistocle 275 Grimaldo G. (tipografia, Venezia) 310, 311, 313, 314, 315, 316, 318, 319, 320 Grolli Carlo 42, 312, 440 Grossi Tommaso 172 Grossi-Mercanti Onorata 173 Guadagnoli Antonio 35 Guerini Giovanni 327 Guglielmini (tipografia Guglielmini e Radaelli, Milano) 299 Guidi Alessandro 174 Guidotti Aristide 175


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

Guigoni (casa editrice Guigoni, Milano) 187, 286, 379, 385 Gustavino 151, 151, 416b Hetzell Pierre Jules 176 Hoepli Ulrico (editore, Milano) 9, 123, 152, 177, 297, 307, 391 Hoffmann Donner Henrich 177 Hopper Frederic Burr 416a Hugo Victor 178 Imperiale Regia Stamperia (Milano) 121 Istituto d’arte del libro (Urbino) 4, 261 Izunnia Antonio 405 Jacovitti Benito 438 Keltie J. Scott 338 Kienerk Giorgio 173, 227 Kock Charles Paul : de 179 La Fontaine Jean : de 180 Lampato Paolo (tipografia, Milano) 51 Lampugnani Alessandro (editore, Milano) 186 Landini-Ruffino Elena 181 Lanza Giovanni 182, 183 Lapi Scipione (tipografo editore, Città di Castello) 49, 230 La scuola (editore, Brescia) 411 La speranza (tipografia, Roma) 467 Latter R. Lucia 184 Lauria Amilcare 185 Lemarchand Eugène 187 Lemene Francesco : de 188 Lemercier Viberti Marguerite Louise 189 Le Monnier Felice (editore, Firenze) 20, 153, 193, 232, 233, 234, 256, 267, 306, 367, 445 Lessing Efraimo vedi Lessing Gotthold Ephram Lessing Gotthold Ephram 190 Lessio Leonardo vedi Lessius Leonardus Lessius Leonardus 99 Lessona Michele 39 Leuchsenring Vittoria : di 191 Levi Eugenia 149 Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara (Milano) 7, 10, 12, 13, 14, 21, 59, 65, 115, 117, 118, 137, 139, 141, 150, 163, 164, 165, 176, 204, 205, 206, 207, 208, 209, 212, 214, 215, 216, 217, 235, 236, 239, 241, 242, 243, 254, 262, 263, 271, 290, 303, 304, 305, 324, 325, 326, 330, 331, 333, 334, 335, 336, 345, 346, 347, 348, 356, 357, 358, 384, 387, 388, 390, 392, 393, 394, 396, 397, 398, 399, 400, 401, 402, 406 Linzaghi Carlo 423 Lioy Paolo 193

Lizzani 454b Loescher Ermanno (editore, Torino) 144 Lombardi Ambrogio 178, 178 Lombroso Paola vedi Carrara Lombroso Paola Lorenzini Carlo vedi Collodi Carlo Lorenzini Paolo vedi Collodi Nipote Lupo Ettore 448 Lutti Fanny 46 Macchi Cecilia 194 Macé Jean 195, 196, 197, 226 Madella (casa editrice Madella, Sesto San Giovanni) 111 Maeterlinck Maurice 198 Maffei Giuseppe 199, 200 Magheri (stamperia Magheri, Firenze) 130 Maisner V. e Comp. (editori-librai, Milano) 246 Malot Hector 201 Mamiani Terenzio 119 Mangili Enrico 103 Manini e Rivolta 220 Mannini Giorgio 86, 86 Manno Antonio 202 Manno Giuseppe 202 Mantegazza Paolo 203 Mantovani Dino 107 Marcati G.A. 134, 423 Marchesa Colombi 204, 205, 206, 207, 208, 209 Marchesa di Rivalba 210 Marchi (tipografia, Milano) 103 Marchini Leonardo (tipografia, Firenze) 145 Martinelli e Comp. (librai, Milano) 63 Marzocco (casa editrice, Firenze) 82, 464 Masutti Antonio 340, 340 Materassi (stab. tip. lit. C.A. Materassi, Firenze) 457 Mauri Achille 440 Mazzanti Enrico 18, 19, 22, 23, 24, 25, 67, 77, 89, 92, 92, 94, 95, 105, 153, 258, 271, 288, 295, 296, 296, 334, 361 Messaggi Giocondo (tipografo Libraio Editore, Milano) 218 Messaggi G. Battista (tipografia, Milano) 349 Mezzabotta Ernesto 211 Migliaresi e C. (tipografia, Livorno) 355 Milesi Mojon 129 Montalieu Isabelle <Baronne de> 212 Monti Vincenzo 213 Morandi Felicita 214, 215, 216, 217, 218 Mordani Filippo 219 Morel J. 220 Moro Enrico (editore, Firenze) 146

Moro Giacomo (editore, Firenze) 248 Moroni Celsi Guido 419 Mottura Carlo 221 Muggiani Serafino e Comp. (Milano) 340, 342, 380, 386 Mulock Dinah Maria 222 Mussino Attilio 37, 37, 82, 82, 86, 128, 268, 268, 416, 419b Muzzi Salvatore 223, 224 Nardi Antonio Maria 448b Negri Gaetano 177 Nemcova Bozena 225 Neraud Jules 226 Nerbini (casa editrice, Firenze) 428, 429 Neretti Luigi 227 Noël François Joseph Michel 228 Novelli Enrico vedi Yambo Orlandi Venerio 230 Orvieto Angiolo 179 Orvieto Laura 231 Paget Walter 116 Paggi Felice (editore-libraio, Firenze) 17, 19, 22, 24, 25, 77, 81, 88, 89, 90, 92, 95, 156, 258, 291, 292, 295, 296, 360, 361, 366, 368, 369, 370, 372, 373 Paladini Luisa Amalia 232, 233, 234 Palermo Ferdinando 427 Panerai Napoleone 235, 236 Pantaleo Vincenzo 237 Papà Barbanera 238, 238 Pape Carpentier Maria 239 Parato Antonino 240 Parato Giovanni 221 Paravia (G. B. Paravia e Comp., Torino) 68, 75, 128, 181, 221, 240, 253, 268, 275, 289, 309 Paravia (stamperia reale della ditta G.B. Paravia, Torino) 419 Paravicini Rodolfo 241, 242, 243 Parini Giuseppe 244 Parini Vanoni & C. (tipolitografia S.A., Milano) 465 Parravicini Luigi Alessandro 245, 246, 247, 248, 249 Passeroni Giancarlo 250 Pellas Giuseppe (tip. e lit., Firenze) 140 Pelleri Giovanni Remigio 251 Pellico Silvio 252 Pera Francesco 253 Percoto Caterina 254, 255, 256 Perego Gaetano 257 Perelli e Mariani (editori, Milano) 54, 60, 62 Perilla F. 435 Perino Edoardo (editore-tipografo, Roma) 279, 431, 454 Periodici Vignati (Milano) 420 Perodi Emma 258, 259

PER GIOCO E SUL SERIO

237


PER GIOCO E SUL SERIO

Peroni Carlo 458 Perrault Charles 260, 261 Persano Emanuele 262, 263 Pertusati Francesco 264 Petrini G.B. (libreria, Torino) 182 Petrocchi Policarpo 265 Phaedrus 266 Piatti Rosalia 267 Piccioni Augusto 268 Picotti (tipografia, Venezia) 287 Piermei Jacopo 271 Pietrocola-Rossetti Teodorico 272 Pignotti Lorenzo 273, 274, 275 Piola Luigia 276 Pippi Averardo 277 Pistelli Ermenegildo 38, 455 Pirotta (coi tipi Pirotta e C., Milano) 42, 120, 312, 440 Pizzi & Pizio (Milano) 447, 448 Pomba (Cugini Pomba e compagnia, Torino) 273, 274 Pompei Mario 30, 30, 86 Porzio Camillo 278 Premoli Palmiro 339 Previati Gaetano 449a Provaglio Epaminonda 279 Puccianti Giuseppe 280 Puccioni Piero 281 Quaglino Massimo 418 Quintieri Riccardo (editore, Milano) 122 Radaelli vedi Guglielmini Radaelli Giuseppe (tipografo-Libraio, Milano) 276 Radi Wanda 261 Rados Luigi 354 Raimondi 453 Ramella G. e C. (tipografia, Firenze) 417 Rampoldi Giovanni Battista 283, 284 Ranieri Antonio 285 Ratti Francesco 80 Ravà Bice 184 Rebeschini G. vedi Bernardoni Giuseppe Rechiedei (Milano) 255 Redi Omero vedi Pistelli Ermenegildo Reid Thomas Mayne 286 Remondiniana (tipografia, Bassano) 266 Reviglio Giuseppe Ignazio e figlio (librai, Torino) 53 Reymond Humbert 16 Reyre Joseph 287 Ribustini Ulisse 322, 322 Ricci Gaspero (Firenze) 41 Ricordi-Jouhaud (Giovanni Ricordi e Stefano Jouhaud, Firenze) 228, 293 Rigutini Giuseppe 364 Rocca Luigi 289 Romanelli Carlo (Cri) 462

238

PER GIOCO E SUL SERIO

Ronzon Antonio 290 Rosellini Massimina 291, 292, 293, 294, 295 Rossari Carlo 131 Rossi Luigi 120 Rosso Gustavo vedi Gustavino Roux e Favale (Torino) 377 Roux Onorato 296, 297 Roux e Viarengo (casa editrice nazionale, Roma-Torino) 378 Rubino Antonio 416d, 447, 447, 448, 448 Rusconi Felice (coi tipi di Felice Rusconi, Milano) 126 Sabatelli Francesco 130 Sacchi Defendente 298 Sacchi Giuseppe 299 Sacchi Luigi 299 Sailer Luigi 300, 301 Salani Adriano (editore, Firenze) 26, 96 Salesiana (tipografia e libreria, Torino) 32, 35, 44, 73, 78, 99, 166, 167, 174, 188, 199, 200, 202, 213, 219, 244, 278, 337, 343, 376 Salgari, Emilio 143, 302 Salvi Edvige 303, 304, 305 Sandron Remo (editore, Palermo) 175 Sanesi Nicola 236, 368 Sanesi Ranieri 306 Sansoni G.C. (editore, Firenze) 159, 280 Santini Paolo (tipografia, Venezia) 328 Sanvito Francesco (Milano) 57 Saporiti Rachele Fulvia 307 Sarri Corrado 11, 408 Savi Lopez Maria 308 Scagliarini Menotti 210, 210, 453a Scarpa Vincenzo Giovanni 309 Scarpelli Filiberto 38, 429a, 436 Schiatti Gino 429 Schmid Christoph : von 223, 310, 311, 312, 313, 314, 315, 316, 317, 318, 319, 320 Schoulz Luisa 321 Schuler Théophile 393 Scopoli-Biasi Isabella 322 Scott Walter 323 Scotti G. & C. (casa editrice, Roma) 453 Scuola tipografica emiliana Artigianelli (Venezia) 443 Segreteria generale dei Fasci italiani all’estero (Roma) 466 SEI (Società Editrice Internazionale, Torino) 148 Sgrilli Roberto 83, 83 Signorini Giuseppe 324, 325, 326 Signorini Ugo 417

Silvestri Giovanni (tipografia, Milano) 127, 257, 283, 284, 298, 329, 352, 354 Soave Francesco 327, 328, 329 Società editrice Dante Alighieri (Roma) 124, 184 Società editrice Internazionale vedi SEI Società editrice lombarda (Milano) 438 Società italiana tipografica editrice (Bolzano) 414 Società Poligrafica italiana (Firenze) 294 Società Tipografica dei Classici italiani (Milano) 249 Sommaruga E. e C. (casa editrice, Roma) 105 Sonzogno Edoardo (editore, Milano) 172, 178, 180, 201, 339 Sormani-Rasi Teresa vedi Sormanni-Rasi Teresa Sormanni-Rasi Teresa 330, 331 Sottile Tomaselli Santi 198 Speirani e Ferrero (tipografia, Torino) 191 Speirani Giulio e figli (editori, Torino) 142, 183, 452 Speraz Ginevra 332 Speroni Margherita 333, 334, 335, 336 Spinelli (Firenze) 455 Spolverini Giovan Battista 337 Stabilimento poligrafico editoriale romano (Roma) 413 Stabilimento tipografico del Genio Civile (Roma) 444 Stabilimento tipografico triestino (Trieste) 422 Stahl P.J. vedi Hetzel Pierre Jules Stamperia soc. degli artisti tipografi (Torino) 351 Stanley Henry Morton 338 Stella vedi Vedova di A.F. Stella e Giacomo figlio Stella Antonio Fortunato (editore, Milano) 36, 190 Sto vedi Tofano Sergio Stowe Harriet Beecher 339, 340, 341 Suzzara Gaetano 189 Taccani Luigi 342 Tagliazucchi Girolamo 343 Tarducci Francesco 344 Tarra Giulio 345, 346, 347, 348, 349, 350 Tasca F. (litografia, Torino) 412 Tasso Girolamo (stabilimento enciclopedico di G. Tasso editore, Venezia) 317 Taverna Giuseppe 351, 352, 353, 354, 355 Tedeschi Achille 98, 426


Libri di lettura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura giovanile Indire

Tedeschi Paolo 356, 357, 358 Teja Casimiro 142 Testi Antonio 359 Thouar Pietro 228, 360, 361, 362, 363, 364, 365, 366, 367, 368, 369, 370, 371, 372, 373 Tipografia A.G.I.S vedi A.G.I.S Tipografia commerciale (Firenze) 410 Tipografia commerciale (Rimini) 446 Tipografia cooperativa operaia (Roma) 433 Tipografia del corriere della sera (Milano) 416 Tipografia del R. Istituto de’ sordomuti (Genova) 154, 441 Tipografia del popolo pistoiese (Pistoiese) 407 Tipografia del Vesuvio (Napoli) 245 Tipografia del vocabolario (Firenze) 119, 135, 136 Tipografia emiliana (Venezia) 33 Tipografia letteraria (Torino) 430 Tipografia editrice lombarda (Milano) 222, 226, 260 Tipografia 5.a ginnasio Istituto Zaccaria (Milano) 450 Tipografia sociale degli artisti A. Pons (Torino) 229 Tissandier Gaston 374 Tofani Osvaldo 8, 8, 133, 350 Tofano Sergio (Sto) 416c, 436c

Tolstoj Lev Nikolaevic 375 Tomassini (tipografia, Fuligno) 157 Toppi Giove 429 Torelli (tipografia, Firenze) 405 Torriani Maria Antonietta vedi Marchesa Colombi Toschi Paolo e C. (Modena) 344 Trebbi Giovanni 376 Treves (Fratelli Treves editori, Milano) 8, 66, 79,97, 98, 104, 106, 107, 108, 109, 110, 112, 114, 195, 196, 203, 265, 301, 322, 338, 374, 383, 403, 426, 449 Treves Tedeschi Virginia vedi Cordelia Trevisini Enrico (libraio-editore, Milano) 259 Truffi Gaspare e Soci (tipografo-editore, Milano) 189 Turletti Vittorio 377 Ubicini Andrea (libreria d’educazione e d’istruzione di Andrea Ubicini, Milano) 3, 131, 371 Uffizio della Rassegna Nazionale 277 Unione Tipografica Editrice Torinese vedi UTET UTET (Unione Tipografica Editrice Torinese, Torino) 39, 47, 48, 61, 100, 158, 272, 281 Valcarenghi Ugo 378 Vallardi Antonio (editore, Milano) 1, 308, 421, 435

Vamba vedi Bertelli Luigi Vannini (tipografia, Livorno) 40 Vedova di A.F. Stella e Giacomo figlio (Milano) 129 Verdesi Carlo (Roma) 375 Veroli Piero (a spese di) vedi Ciardetti Leonardo Vieusseux Gian Pietro (libraio-editore, Firenze) 362 Verdini Raoul 448a Verne Jules 379, 380, 381, 382, 383, 384, 385, 386 Vertua Gentile Anna 387, 388, 389, 390, 391, 392, 393, 394 Vespignani Margherita vedi Speroni Margherita Viani Visconti Cavanna Maria 396, 397, 398, 399, 400, 401, 402 Vitale Emanuele 403 Woillez Catherine Thérése 405, 406 Ximenes Ettore 265, 265 Yambo (Novelli Enrico) 453b Zama Melini Giuseppe 252 Zanichelli Nicola (presso Nicola Zanichelli successore alli Marsigli e Rocchi, Bologna) 223, 224 Zappalà Sebastiano M. 266 Zei Arnolfo 407 Zeno Raffaele 408 Zignani Marco 130 Zwonar Elisa 313, 318

INDICE DEI TITOLI L’indice comprende: • i titoli delle opere anonime riportati in grassetto • i titoli delle collane riportati in corsivo con l’indicazione dell’editore • i titoli delle testate riportati in tondo I numeri in grassetto che seguono i titoli si riferiscono al numero della scheda del catalogo

Almanacco degli scolari per l’anno… 409 L’amico dello scolaro 410 Aretusa. Narrativa classica italiana e straniera (ed. Bianchi Giovini) 125 L’arpa educatrice delle scuole : pei fanciulli e adolescenti… 7 L’arte dei piccoli : quindicinale per lo studio del linguaggio grafico infantile 411 L’arte minuscola 412 Azzurro : quindicinale per la gioventù 413 Il balilla dell’Alto Adige 414 Biblioteca amena ad una lira il volume. (ed. Treves) 112 Biblioteca azzurra 84 Biblioteca classica illustrata. (ed. Sonzogno) 180 [Biblioteca dei fanciulli nella loro

puerizia] 41 Biblioteca dei giovani colti ed onesti cioè raccolta di operette in prosa e in versi atti a formare la mente ed il cuore della gioventù dilettando ed istruendo (ed. Antonelli) 171, 353 Biblioteca dei viaggi (ed. Guigoni) 286 Biblioteca del salotto (ed. Verdesi) 375 Biblioteca della gioventù italiana (ed. Salesiana) 32, 35, 44, 73, 78, 99, 166, 167, 188, 199, 200, 202, 213, 219, 244, 278, 337, 343, 376 Biblioteca delle giovanette (ed. Le Monnier) 20, 153, 232, 267 Biblioteca economica per ragazzi (ed. Bemporad) 30 Biblioteca istruttiva (Libreria d’e-

ducazione e d’istruzione di Paolo Carrara) 406 Biblioteca morale e istruttiva per la gioventù (ed. Libreria d’educazione e d’istruzione di Paolo Carrara) 393 Biblioteca per l’adolescenza (ed. Petrini) 182 Biblioteca ricreativa (ed. Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara) 7, 139, 254 Biblioteca Salani illustrata. Libri per ragazzi 96 Biblioteca scelta di opere italiane antiche e moderne (ed. Silvestri) 127, 257, 298, 329, 354 Biblioteca scolastica (ed. Bemporad) 15, 227 Biblioteca scolastica (ed. Paggi) 17, 19, 22, 24, 25, 81, 88, 90, 95, 291, 292, 296, 361, 372, 373

PER GIOCO E SUL SERIO

239


PER GIOCO E SUL SERIO

Biblioteca utile (ed. Treves) 195 Biliotechina aurea illustrata (ed. Biondo) 11, 185, 408 Cento fiorellini di prose e poesie di buoni autori… 75 Cinematografo poetico per i ragazzi (ed. Bemporad) 38 Collezione scolastica (ed. Sansoni) 159 Il Collodi : giornale settimanale per i ragazzi 415 I contemporanei italiani : galleria nazionale del secolo 19 (ed. UTET) 47, 48, 158, 272, 281 Corriere dei piccoli : supplemento illustrato del Corriere della sera 416 Corriere dei ragazzi : settimanale 417 Cuor d’oro : rivista quindicinale illustrata per ragazzi 418 Delle antichità romane… 121 Dialoghi tradotti dal francese [Biblioteca dei fanciulli…] 41.3-4, 41.5-6 I divertimenti della prima età… 126 Dizionario filosofico ad uso della gioventù… 127 La domenica dei fanciulli : giornale settimanale illustrato 419 La domenica dei ragazzi : settimanale 420 La donnina : giornale illustrato per le bambine 421 Enciclopedia per servir di seguito alla Biblioteca… [Biblioteca dei fanciulli…] 41.8-9 Festival dei ragazzi 422 Fiore di poesie italiane antiche e moderne… 149 Florilegio romantico. Serie 8. (Borroni e Scotti, Milano) 341 Frugolino : giornale dei fanciulli 423 Galleria di giovinette illustri italiane… 157 Giornale dei bambini 424 Giornale dei fanciulli, Firenze 425 Giornale dei fanciulli, Milano 426 Giornale dei piccoli 427 Il giornale dell’uomo mascherato 428 Il giornale di Fortunello 429 Giornale illustrato dei fanciulli 430 Giornale illustrato per i ragazzi 431 Giornale per i bambini 432 Il giornaletto dei ragazzi 433 Il giornalino : settimanale illustrato 434 Il giornalino degli ometti e delle donnine 435 Il giornalino della domenica 436 Il giornalino dell’Eritrea : pubblicazione quindicinale 437

240

PER GIOCO E SUL SERIO

Il giorno dei ragazzi : settimanale di grandi avventure 438 Il giovedì : giornaletto pei fanciulli 439 Il giovedì : lettura per giovinetti 440 Il giovinetto italiano : letture politiche, letterarie e morali 441 I grandi autori. Biblioteca della gioventù e del popolo italiano diretta da Ettore Fabietti (ed. Bemporad) 198 Hobby : la rivista dei ragazzi 442 In bandiera! [Albo giornale] del R. Ist. Magistrale “Niccolò Tommaseo” di Venezia 443 L’Italia giovane. Parte maschile (ed. Hoepli) 152, 391 L’Italia marinara : rivista mensile della Lega navale italiana 444 Leggende e panzane educative illustrate 186 Letture per le giovinette: periodico mensile 445 Lezioni morali a’ giovinetti tratti dalla storia 354 [Libro di piccola lettura] 192 Lucignolo : il giornalino dello scolaro 446 Mente e cuore. (ed. Cortis) 102, 356 Minimi di cultura. Collezione Quintieri 122 Mondo bambino : quindicinale a colori 447 Mondo fanciullo : settimanale a colori per i piccoli 448 Mondo piccino : letture illustrate per i bambini. 449 Noi [giornalino scolastico] dell’Istituto Zaccaria, Milano 450 La nostra penna : periodico per ragazzi delle scuole medie. 451 Novelle morali e morale de’ fanciulli… [Biblioteca dei fanciulli…] 41.6 Novelle morali e racconti storici ad istruzione de’ fanciulli… 354 Il novelliere illustrato 452 Novellino : foglio illustrato a colori per bambini. 453 Nozioni elementari di uranografia… 229 Nuova biblioteca educativa ed istruttiva per le scuole (ed. Trevisini) 259 Nuova biblioteca popolare. Classe V. Poesia (ed. Pomba) 274 Il paradiso dei bambini : giornale illustrato per i ragazzi 454 Il passerotto : gazzettino della maturità presente e futura 455 Piccola biblioteca di educazione (ed. Giannini e Fiore Successori di Pomba) 56

Piccola biblioteca popolare di educazione e ricreazione. Piccole letture (ed. Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara) 12, 13, 14, 21, 65, 117, 118, 141, 150, 163, 164, 165, 204, 205, 206, 207, 208, 209, 214, 215, 216, 217, 235, 236, 239, 241, 243, 262, 263, 271, 290, 303, 304, 305, 324, 325, 326, 330, 331, 333, 334, 335, 336, 345, 356, 357, 358, 387, 388, 390, 392, 394, 396, 397, 398, 399, 400, 401, 402 La piccola lettura : il Collodi 456 Il piccolo calcolatore o Nuovo abaco ad uso delle scuole… 269 Piccolo mondo : periodico illustrato per i ragazzi 457 Il piccolo Pietro : novelle e racconti… 270 Pioniere : settimanale di tutti i ragazzi d’Italia 458 Le prime letture : periodico educativo 459 Prime letture de’ fanciulli 354 Raccolta di favole e novelle per uso della gioventù 282 Ritorniamo piccini! Libro premio del “Giornale per i bambini” 288 Il romanziere illustrato (ed. Sonzogno) 201 Lo scolarino pisano : periodico quindicinale per i ragazzi 460 Lo scolaro : periodico quindicinale per i ragazzi 461 Lo scolaro labronico : rivista quindicinale per gli alunni di Livorno e Provincia 462 La settimana dei ragazzi 463 La settimana dei ragazzi : il corriere dei ragazzi 464 Storia d’Italia dalla decadenza dell’Impero Romano fino a’ nostri tempi… [Biblioteca dei fanciulli…] 41.14-15 Storia greca dalla sua origine fino alla riduzione della Grecia in Provincia romana… [Biblioteca dei fanciulli…] 41.10 Storiella : settimanale di allegria per i ragazzi italiani 465 Il tamburino della gioventù italiana del littorio all’estero 466 La vespa : ricordi autobiografici di una cagna 295 Vita gioconda : giornale mensile dei fanciulli 467 Vite di alcuni giovinetti allievi dei padri barnabiti 404 I viaggi straordinari (ed. Libreria di educazione e d’istruzione di Paolo Carrara) 384


«La buona lettura è fonte proverbiale di bene e di sapere» dalla testata de «L’amico dello scolaro», Firenze, 1894.

ISBN: 978-88-99456-17-7

Profile for INDIRE

Per gioco e sul serio. Libri di letteratura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura Indire  

Il volume, curato da Pamela Giorgi (Responsabile Archivio Storico Indire), Irene Zoppi e Marta Zangheri, cataloga i circa 550 volumi e le 58...

Per gioco e sul serio. Libri di letteratura e ricreazione del Fondo Antiquario di Letteratura Indire  

Il volume, curato da Pamela Giorgi (Responsabile Archivio Storico Indire), Irene Zoppi e Marta Zangheri, cataloga i circa 550 volumi e le 58...

Profile for indire
Advertisement