Page 1


E D I T O R I A L E L’INFORMAFREEMAGAZINE nº 25 – anno V numero 2 marzo-aprile 2010

Cari lettrici e lettori,

ISSN 1828-0722 Editore

GOLIARDICA EDITRICE

srl a socio unico sede operativa: I – 33050 Bagnaria Arsa, Italy via Aquileia 64/a tel +39 0432 996332 fax +39 040 566186 news.imag@gmail.com Direttore responsabile Andrea Zuttion Condirettore responsabile Claudio Cojutti Responsabile di redazione Andrea Doncovio Redazione Giuliana Dalla Fior Relazioni istituzionali Marco Massimiliani Direzione commerciale Maurizio Cechet Responsabile area legale Massimiliano Sinacori Segreteria di redazione Ombretta Titton Art director Stefano Stefanutti Supervisione prepress e stampa S. Cargnelutti Hanno collaborato Giulia Cantone, Massimiliano Cao, Stefano Caso, Stefano Cosma, Michela De Bernardi, Germano De March, Fabrizio Dottori, Gabriella Gabrielli, Valentino Gallai, Francesco Miorin, Alberto Orzan, Raffaele Pinto, Tiziano Rossi, Monica Sdrigotti, Stefano Tomat, Cristina Totaro Registrazione Tribunale di Udine n. 53/05 del 07/12/2005 Stampato in Italia Tiratura 65.000 copie. Credits copertina 2010 © iMagazine Credits sommario :: Flickr/ph. tpe1002 :: :: Archivio Parco Prealpi Giulie :: :: Protezione Civile FVG :: :: Flickr/ph. lollyknit :: © goliardica editrice srl a socio unico. Tutti i diritti sono riservati. L’invio di fotografie o altri materiali alla redazione ne autorizza la pubblicazione gratuita sulle testate e sui siti del gruppo l’informa srl. Manoscritti, dattiloscritti, articoli, fotografie, disegni o altro non verranno restituiti, anche se non pubblicati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta in alcun modo, incluso qualsiasi tipo di sistema meccanico, elettronico, di memorizzazione delle informazioni ecc. senza l’autorizzazione scritta preventiva da parte dell’Editore. Gli Autori e l’Editore non potranno in alcun caso essere considerati responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati, direttamente od indirettamente, dall’uso improprio delle informazioni ivi contenute. Tutti i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari, che ne detengono i diritti. L’Editore, nell’assoluzione degli obblighi sul copyright, resta a disposizione degli aventi diritto che non sia stato possibile rintracciare al momento della stampa della pubblicazione.

la primavera 2010 porta con sé una nuova iniziativa fortemente vo2009/2010. luta e sostenuta dalla nostra rivista: l’Annuario Un progetto rivolto a tutte le scuole primarie della provincia di Gorifarà dono di un annuario ricordo con le foto di tutzia, cui ti gli alunni delle singole classi e dei loro insegnati, corredato dalle immagini delle principali iniziative svolte durante questo anno scolastico. Un ricordo che, siamo sicuri, studenti, genitori e docenti custodiranno nel tempo a ricordo di un periodo indelebile della propria vita. Anche per questo la Provincia di Gorizia, tramite l’Assessorato all’Istruzione, ha voluto fornire il proprio patrocinio all’iniziativa di , riconoscendo lo sforzo senza eguali compiuto finora dalla nostra rivista in favore del territorio. Un territorio con il quale, quotidianamente, si confrontano gli operatori del SerT provinciale, gratuitamente a disposizione della popolazione per aiutare le persone affette da disturbi e problematiche legate alla sfera delle dipendenze. Riconoscendo l’efficacia comunicativa della nostra rivista, grazie alla sua capillare diffusione casa×casa, con questo numero il SerT inizia un percorso di collaborazione per diffondere attraverso la cultura della prevenzione tra la popolazione. Popolazione che continua a beneficiare dei vantaggi senza precedenti garantiti dal rivoluzionario progetto iMoney: i buoni valore di ideati per offrire un sostegno reale al reddito delle famiglie. Un progetto destinato a svilupparsi ulteriormente in futuro, anche grazie a nuove iniziative da tempo in cantiere ed ormai prossime al lancio. Gustose novità che potrete scoprire sul prossimo nume. ro di

Nel frattempo non mi resta che augurarvi … buona lettura!

Andrea Zuttion


e n i z a g a M i con scuola ! a l la l e b ù i p a r o c n èa O L’ANN

RRIV NE 2010! A N I È A ZI G A M i UARIO

: : MA QUANTO COSTA? Nulla! È un dono di iMagazine a tutte le scuole primarie della provincia di Gorizia! : : E PER AVERLO? Ogni scuola dovrà semplicemente segnalare la propria adesione all’iniziativa contattando entro il 31 marzo 2010 la redazione di iMagazine (tel. 0432 996332, news.imag@gmail.com) : : OCCORRE ALTRO? No! Gli istituti aderenti all’iniziativa e lo staff di iMagazine si accorderanno per fissare una data in cui una troupe della rivista, composta da giornalista e fotografo, visiterà la scuola per realizzare le fotografie degli studenti da pubblicare sull’annuario ricordo che verrà consegnato gratuitamente a ciascun alunno e agli insegnanti al termine dell’anno scolastico.




il responsabile di redazione di iMagazine, dott. Andrea Doncovio, e l’assessore provinciale all’Istruzione, dott. Maurizio Salomoni: la Provincia di Gorizia ha voluto dare il proprio patrocinio all’iniziativa promossa da iMagazine.



l’annuario iMagazine 2009 e le immagini della consegna nelle scuole.


i tuoi acquisti te li REGALIAMO noi

Che differenza c’è tra buono sconto e iMoney? I buoni valore iMoney sono vero e proprio denaro da poter utilizzare liberamente presso le attività iMoney Partner segnalate sul buono. A differenza dei buoni sconto, l’utente non ha alcun obbligo di acquisto legato a particolari promozioni. Quando ho un iMoney come mi devo comportare? È sufficiente recarsi presso l’iMoney Partner e, una volta terminata la propria spesa o consumazione, utilizzare il buono per il pagamento. Con una sola attenzione: i buoni iMoney non danno diritto a ricevere il resto. Quanti iMoney posso ordinare? È possibile ordinare fino a quattro iMoney, con l’opportunità di segnalare eventuali buoni di riserva qualora quelli richiesti non dovessero essere disponibili. Posso usare più buoni iMoney contemporaneamente? No. Per ogni spesa o consumazione effettuata si potrà utilizzare un solo iMoney. C’è il rischio che il buono iMoney non venga accettato? Assolutamente no. Gli iMoney sono un regalo di iMagazine alla popolazione del territorio: ecco perché tutti gli iMoney Partner vi accoglieranno con cortesia.


scegli GRATUITAMENTE il tuo iMoney spedisci una lettera a iMagazine, via Aquileia 64a, 33050 Bagnaria Arsa UD oppure scrivi un’email a imoney@email.it oppure invia un fax allo 040 566278 indicando quali iMoney ti piacerebbe ricevere. Oppure vai su www.imagazine.it.

iMoney Partner GORIZIA Al Corredo Arcangeli Artigiano Kerpan Giampaolo Azienda Agricola Stel Bar Moredo Caffè Principe Caffè Vienna Cartur Viaggi De Piero Arredi Sacri Digitclik Fonderia Giusto & Roldo G.M.C. Colori Giulietta&Romeo Isabel La Bottiglieria Libreria Athenaeum Libreria Voltapagina Micolino Maurizio Piccolo Istituto di Estetica Pitture Edili Grego Maurizio Profumerie Elisir S.I. Bike Sari Manuela Serimania

via Garibaldi, 11 piazza Vittoria, 3 via Brigata Re, 2d viale Venezia, 14 via Madonnina del Fante, 7 via Verdi, 1 via Cappuccini, 2 via Duca d’Aosta, 11 via del Seminario 8/4 via Ponte del Torrione, 27 via Gregorcic, 48 viale XX Settembre, 138 via del San Michele, 99 via Trento, 39 via delle Monache, 2 via Diaz, 9/D Corso Verdi, 54 via III Armata,85 via dei Leoni, 66 piazza Cavour, 6 via Tabai, 3 via Aquileia, 28/A via Montesanto, 88 via Colombini, 1

Intimo e non solo Gioielli antichi Falegname Fioreria Bar Bar caffetteria Bar caffetteria Agenzia di viaggi Materiale liturgico, abbigliamento religioso Videosorveglianza e localizzazione on line Girelli di metallo, coppe targhe medaglie Colori e vernici Coiffeur per girl, parrucchiera Ricostruzione unghie, pulizia del viso, centro estetico Vendita vini spumanti liquori Testi universitari libri usati rilegature tesi Cartolibreria Serramenti e carpenteria Trattamenti di bellezza e dermoestetici, parrucchiera Pittore edile Profumeria Moto e accessori Parrucchiera Serigrafia e stampe


iMoney Partner Silicanum Azienda Agricola Stranidee Taxi Van Vanity MONFALCONE ABC Service Acconciature Moda A.S.D. Ilydance Studio Assoc. Budo Sei Shin Bertagnoli Hair Stylist Blu Vacanze Carinella Circuito SPAC Edil BM Group Evoluzione Casa Fil Fashion For. Ind. Gioielleria Cernigoi Antonio L’Annaffiatoio La Soley Mio Bar Edicola Muscle Factory NovaEdil SBS Service Sotto Il Campanile Spacciottica Unika Centro Wellness Vertigine Capelli all’Altezza Verzegnassi Viaggiografia RONCHI DEI LEGIONARI Billowboard Latte+ Profumerie Elisir Stagelite STARANZANO Boutique del Dolce LM Impianti TURRIACO Agriturismo Lì de la Anna Associazione Pallaovale Isontina SAN CANZIAN D’ISONZO Arcimboldo Ristorante Cicli AreaPieris 4116 Ostaria da Bepi Meo Mondo Pesca SAGRADO Asilo Nido Il Presepe FOGLIANO REDIPUGLIA Agriturismo La Tradizione Le Birbe Ristoro Agrituristico ai Trosi MARIANO DEL FRIULI Il Trucco c’è FARRA D’ISONZO Fr Moto GRADISCA D’ISONZO Essentia Il Forno Storico

via degli Scogli, 53 via Trieste, 271 piazza Fiume, 1 via Ponte del Torrione, 17

Azienda agrituristica Restauro mobili, mobili di design, decorazioni murarie Noleggio auto Parrucchiera

via Romana, 157 via Crociera, 4 via San Gabriele, 21 viale Verdi, 48/50 via Terenziana, 53 corso del Popolo, 43 via Galilei, 65 via San Francesco, 43 viale San Marco, 7 via IX Giugno, 71 via Roma, 47 via San Polo , 167/B via Duca d’Aosta, 80 corso del Popolo, 72 via Roma, 24 via Crociera, 4/c via dei Boschetti, 55 viale Verdi, 40/b via XXV Aprile, 45 via San Ambrogio, 23 via Duca d’Aosta (Gall. Gran Pavese) via San Ambrogio, 33 via Galvani, 18 via Gorizia, 13 via IX Giugno, 57

Manutanzione pc, installazione reti informatiche Parrucchiera Scuola di ballo Arti marziali Parrucchiera Agenzia viaggi Corsi professionali, massaggi Serramenti, infissi, scale, portoni, pavimenti Serramenti, porte interne, portoncini blindati, scale Agenzia immobiliare Calzature, borse, accessori, profumi Detergenti professionali Gioielleria Fioreria Costumistica e sartoria Bar edicola Centro fitness Bioedilizia Nutrizionista, biologa Bar Ottico Centro benessere Acconciature, esame tricologico, manicure, makeup Vendita bombole gas e non solo Agenzia di viaggi

via San Vito, 32 via Bortolozze, 18 via Pietro Micca, 14 via San Lorenzo, 48

Tavole da kite surf, riparazione oggetti in fibra di carbonio Vendita latte crudo Profumeria Impianti tecnologici, fotovoltaici, illuminazione led

via Nazario Sauro, 1 via della Pace 1/15

Gelateria, pasticceria, cioccolateria Impianti civili, navali, industriali, condizionamento

via Garibaldi, 113 piazzale Atleti Azzurri d’Italia

Agriturismo Associazione sportiva minirugby

via Risiera San Sabba, 17 via Battisti, 24 via Romana, 46 via Nazario Sauro, 8 (Pieris)

Ristorante, servizio catering Rivendita biciclette Ristorante Tutto per la pesca

via del Poligono, 1

Asilo nido, massaggio neonatale, consulenza

via Ulivi, 28 via Redipuglia, 80 via Sant’Elia, 90

Agriturismo Asilo nido, bambini 12/36 mesi Agriturismo

via Manzoni, 10

Make up, accessori, cosmesi

via Gorizia, 158

Concessionaria Yamaha, officina Suzuki-Kawasaki

via Ciotti, 41 via Bergamas, 29

Acconciature uomo donna, parrucchiera Panificio, pasticceria, salumeria


NonSoloLana Osteria La Pesa Profumerie Elisir Softwhale Studio Benessere CAPRIVA DEL FRIULI Salone Manuele CORMONS Autoservizi Barbara Sottili Impianti Elettrici AM La Parrucchiera Matungo Design Misigoj Massimo Ristorante Felcaro The Nicola’s Photocreation ROMANS D’ISONZO Autofficina New Service Biocalor Cartufficio GIS Impianti Elettrici Termoarredobagno GRADO Laguna Palace Hotel Wellness & Sun CERVIGNANO DEL FRIULI Bar Perbacco Chichibio Drago Nero Fioreria Papaveri e Papere Palumbo Costruzioni Peter Pan Print Service Ricreatorio San Michele La Rotonda Solo Sport PALMANOVA Coral Scuba Club FIUMICELLO Sandracconciature TAPOGLIANO Biocalor UDINE Frittolino REANA DEL ROJALE Aziendainforma TRIESTE Imprinta Latte+ DUINO Le Dimore NOVA GORICA (SLO) Koptex Prima I.E. Soncni Studio Palma RENCE (SLO) Titro CAPODISTRIA (SLO) Vanja Duic

via Bergamas, 13 via Carducci, 2 via Venuti, 6 via Fleming, 4 viale Trieste, 59

Merceria e lana Osteria Profumeria Consulenze informatiche Centro massaggi

via Cavour

Parrucchiere uomo

via San Giovanni, 45 viale Venezia Giulia, 62 via Sottomonte, 53 viale Friuli, 70 via Udine, 24 via Torino, 6 via San Giovanni, 45 via Matteotti, 7

Noleggio autovetture e servizio autista Trattamento cranio-sacrale Fotovoltaico, automazione, citofonia Parrucchiera Bottega creativa Impianti elettrici e fotovoltaici Ristorante albergo Fotografo

via Aquileia, 90 via Aquileia, 1 via Modolet, 2 via Modolet, 3/9 via San Giorgio, 8

Autofficina Pellet e tronchetti in legno pressato Cartoleria, edicola Impianti elettrici civili e industriali, automazione, antifurto Termoidraulica

riva Brioni, 17 riva Brioni, 17

Hotel ristorante Centro benessere

via XXIII Maggio, 36 via Carnia, 2 via Ramazzotti, 23 via Trieste, 37 via Ramazzotti, 19 via Mazzini, 1 via Mercato, 13/6 via Mercato, 1 via Ramazzotti, 2 via Aquileia, 61

Bar Ristorante pizzeria Pub Fioreria Impresa edile Giocattoli Centro copia stampe Centro giovanile di cultura e ricreazione Ristorante Abbigliamento e attrezzature sportive

contrada Donato, 29/A

Immersioni, corsi sub

via Blaserna, 20

Parrucchiera

via del Molino, 2

Pellet e tronchetti in legno pressato

viale Europa Unita, 122

Ristorazione

via Nanino, 129/11

Impianti fotovoltaici

via del Prato, 2 via Carducci (Mercato Coperto)

Stampe digitali, rilegature testi, cancelleria Vendita latte crudo

Duino, 10/c

Agenzia immobiliare

ulica Vodovodna Pot, 11 ulica C. IX Korpusa, 96 ulica Ivana Regenta, 69

Vendita e noleggio camper e caccia e pesca Concessionaria Ford Solarium

Bilje, 97/c

Piscine

Dolga Reber, 4

Olio d’oliva e prodotti oleari


: lettere alla redazione Per quale recondito mistero si è diffusa nella guida l’insensata tendenza a non usare piu’l’indicatore di direzione volgarmente detto freccia? Ormai i pochi rimasti ad articolare le falangi per azionare la levetta delle frecce costituiscono una razza in via di estinzione al pari del lupo della Tasmania. E pensare che sarebbe utilissimo e potrebbe evitare moltissimi incidenti il fatto di poter sapere che quell’utilitaria che esce da un parcheggio è intenzionata ad immettersi nel traffico, che l’emulo di un pilota Ferrari che ti taglia la strada vorrebbe sorpassare prima di te lo stesso TIR che ti accingevi a superare, che l’omuncolo che durante una coda passa disinvoltamente da una corsia all’altra non vorrebbe rivivere i fasti di Alberto Tomba e non ha nemmeno ecceduto nelle libagioni ma semplicemente intende cambiare corsia. E forse potevi evitare di tamponare l’innominabile davanti a te che ha svoltato repentinamente senza usare il lampeggiatore. Al fine di reintrodurre nelle abitudini consolidate della guida l’uso delle frecce propongo che al momento del rilascio di una nuova patente o del rinnovo dell’assicurazione agli automobilisti venga donata una faretra. Mauro Luglio (Monfalcone)

Scrivo per complimentarmi per il vostro giornale che tratta sempre argomenti interessanti. Egizia Carfi (Romans d’Isonzo) Grazie per il buono iMoney che mi avete inviato per l’agriturismo “La Tradizione” di Fogliano Redipuglia. L’ho utilizzato e mi sono trovato molto bene. Roberto Altran Vivo a Gorizia ormai da diversi anni. Trovo la vostra iniziativa molto interessante e vi faccio i complimenti per i contenuti di “iMagazine” che reputo molto stimolanti. Già l’anno scorso ho richiesto e ricevuto buoni “iMoney” approfittando dell’iniziativa! Maurizio Rosu

Festa di carnevale di Borgnano (Cormòns- Mariano) animata dallo staff de Il Cerchio Magico.

È possibile inviare le proprie lettere e i propri commenti via posta ordinaria (iMagazine – via Aquileia 64/a – Bagnaria Arsa), oppure via e-mail (news.imag@gmail.com).


S O M M A R I O

cm

marzo-aprile cq

L’ANALISI di Paolo Marizza

21 Crisi e disuguaglianze PERSONAGGI: ROBERTO COLLINI

WELLNESS

L’INTERVISTA di Giuliana Dalla Fior

SALUTE E BELLEZZA

25 Quale futuro per la televisione? ALLA SCOPERTA DI…

44 Via lo stress!

29 Parchi da scoprire PROTEZIONE CIVILE

47 (as)saggi

RISERVE NATURALI di Andrea Doncovio

cu

ALLUVIONI

36 Conoscere per intervenire DIRITTO GIUSTIZIA

38 Class action all’«italiana» QUESTURA SOCIETÀ

dr

40 Violenza sulle donne PSICOLOGIA COPIONE PERSONALE

42 …ma che carattere!

en

ep

DA LEGGERE

49 Gli eventi di marzo e aprile

e segg.

CHEF…AME!

Ristoro Agrituristico “Silicanum”, 56 Gorizia

85 Sezione locale

e segg.


Via Tabai, 3 - 34170 Gorizia Centro Commerciale Smart Tel. 0481 523830 Via Venuti, 6 - 34072 Gradisca d’Isonzo (Go) Centro Commerciale Isonzo Tel. 0481 961349 Via Micca Pietro, 14 34077 Ronchi dei Legionari (Go) Centro Commerciale Sorelle Ramonda Tel. 0481 476005

Vieni a trovarci nei nostri punti vendita, troverai ampia scelta di prodotti, ottimi prezzi, professionalitĂ e cortesia al tuo servizio!


L’ A N A L I S I

CRISI E DISUGUAGLI A NZE SERVIZIO DI PAOLO MARIZZA, IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

La magrezza dei ricchi e l’obesità dei poveri: ecco perché le riforme economiche devono essere accompagnate da nuove politiche sociali.

Il 2010 è iniziato con un’eredità pesante: l’anno appena trascorso sarà forse ricordato come l’annus horribilis negli annali della storia economico sociale dell’era moderna, lasciandoci uno scenario che proietta più ombre che luci nell’immediato futuro delle famiglie, dei lavoratori e delle imprese italiane. Le notizie apparse sui giornali nelle ultime settimane non sembrano infatti rassicuranti : “PIL 2009 giù del 4,9%”, “Cala il potere d’acquisto delle famiglie”, “Diminuiscono i consumi ma aumenta la propensione al risparmio”, “Rendimenti dei Bot sotto zero”, “La spesa pensionistica tocca il 15% del PIL”, “Il peggio è passato, ma la ripresa sarà difficile e lenta…”, ecc. ▶


Fatti spesso mescolati ad interpretazioni di-

sono impoverite e le cure che si paventano non sa-

vergenti, che danno chiavi di lettura con tinte che

ranno indolori.

vanno dal rosa al nero a seconda della notizia del

L’elenco è lungo e potrebbe continuare (la fiscalità,

giorno, del punto di vista e degli occhiali indossati

le infrastrutture, l’efficienza della Pubblica Ammi-

da commentatori, politici, economisti, agenzie go-

nistrazione, la scuola, la sanità, l’assistenza, gli in-

vernative, imprenditori e lavoratori.

vestimenti in ricerca e sviluppo, ecc.), evidenzian-

Siamo bombardati quotidianamente da informa-

do comunque e sempre un dato di fondo: l’aumen-

zioni che inevitabilmente sono inficiate dalla fa-

to delle disuguaglianze economiche e sociali.

mosa regola della media del pollo: dati medi che

Già prima della crisi il fenomeno della forbice cre-

se da un lato possono far intravedere delle tenden-

scente che si stava aprendo tra le fasce sociali pove-

ze generali spesso nascondono realtà molto diver-

re e quelle ricche era indicato come fonte preoccu-

se. Ad esempio, in una famiglia in cui uno dei due

pante di malessere sociale ed economico. In Italia

coniugi ha perso il lavoro non c’è indice dei prezzi

il 20% più ricco della popolazione aveva un reddito

differenziato per fascia sociale che possa dar conto

pari a circa 6-7 volte superiore rispetto al 20% più

di una reale diminuzione del potere d’acquisto del

povero e si collocava in posizione mediana rispetto

50%, mentre per i pensionati al minimo tali diffe-

ai corrispondenti dati dei Paesi industrializzati.

renziazioni potrebbero rivelare una perdita del po-

Lo scoppio della crisi ha esasperato il grado di di-

tere d’acquisto doppia o tripla rispetto alla media.

suguaglianza all’interno dei singoli Paesi in pre-

Cosi come ci sono settori, distretti industriali e ter-

senza di una diminuzione del reddito medio pro

ritori che nella crisi hanno navigato meglio (come

capite.

l’agroalimentare ed il farmaceutico) di altri (come

Ma ciò che recenti ricerche confermano è che: la

l’edilizia, gli elettrodomestici, il tessile).

crescita economica ed il livello di reddito influisco-

Queste distorsioni interpretative riguardano an-

no poco sul benessere dei Paesi ricchi; il livello di

che le comparazioni delle performance degli Sta-

benessere di ciascun Paese è legato alle differenze

ti a livello internazionale: ad esempio è condivisi-

di reddito al suo interno; le problematiche sociali

bile il fatto che l’Italia abbia tenuto meglio di al-

in senso lato aumentano all’aumentare delle disu-

tri Paesi in termini di impatti sull’occupazione e

guaglianze economiche.

sul debito pubblico, ma ciò andrebbe letto compa-

In altri termini, una volta superato un certo tenore

rando i dati sulla produttività dei fattori e sul li-

di vita materiale (diciamo intorno ai 20-25.000 eu-

vello del debito che posizionano l’Italia tra i Paesi

ro di reddito medio annuo) i benefici di un’ulterio-

meno virtuosi anche prima della crisi. È come se

re crescita economica sono scarsi.

gli altri Stati, almeno quelli industrializzati, fos-

L’altra faccia della medaglia consiste nel fatto che

sero diventati più simili a noi, con debiti pubbli-

in Paesi con livelli di reddito medio pro capite si-

ci aumentati e sistemi di welfare poco sostenibili.

mile (vicino a tale soglia), il livello di benessere

Le cartucce da sparare in caso di crisi perdurante

(speranza di vita, tassi di mortalità, disagi mentali

sarebbero scarse…

e patologie mediche, criminalità, ecc.) varia note-

Se poi guardassimo alle Banche, il tormentone che

volmente in relazione alla sperequazione nella di-

da mesi ci affligge con accuse che le assimilano a

stribuzione del reddito.

dei Madoff nazionali e difensori che le lodano per

La contraddizione che viviamo tra benessere ma-

non aver utilizzato aiuti di Stato, il disorientamen-

teriale e benessere sociale (solo due anni fa aveva-

to aumenta. Anche in questo caso la realtà è diver-

mo raggiunto livelli di agiatezza mai conosciuti nel-

sa e più articolata. Quel che è certo è che anche le

la storia) è peraltro riscontrabile nelle ansie, insicu-

Banche in Italia pur resistendo meglio alla crisi si

rezze, depressioni che spingono a comportamenti di

18

|

marzo-aprile 2010

|

L’INFORMAFREEMAGAZINE


consumo compulsivi ed imitativi, ad eccessi alimen-

omerang su tutta la società abbassando il livello di

tari, all’uso di droghe con fenomeni di isolamento e

benessere complessivo.

sofferenza sociale diffusi. Nelle nostre società le pa-

Queste prospettive suggeriscono che le politiche e

tologie un tempo tipiche delle fasce privilegiate del-

le riforme che si stanno mettendo in cantiere de-

la popolazione sono diventate le malattie dei pove-

vono essere collocate in un quadro organico e co-

ri. La povertà era sinonimo di magrezza, la ricchez-

erente di interventi: non risulteranno efficaci poli-

za di obesità. Oggi quest’ultima è una patologia dif-

tiche di riduzione degli squilibri territoriali o po-

fusa anche nelle fasce sociali più basse mentre la ma-

litiche dell’educazione o altre per migliorare l’effi-

grezza è diventata il modello di riferimento per le fa-

cienza della Pubblica Amministrazione se non sa-

sce privilegiate (la crisi ha peraltro “smagrito” anche

ranno coniugate a politiche per ridurre le disugua-

il loro livello di reddito e di ricchezza).

glianze sottostanti.

Cosa ci indica questo apparente paradosso? Essen-

In questo contesto si parla di exit strategy, ovvero

zialmente due prospettive.

delle politiche economiche, monetarie e fiscali più

La prima è che nei Paesi come il nostro ciò che con-

adeguate a consolidare ed accompagnare l’uscita

ta è sì il livello di reddito medio, ma altrettanto im-

dalla crisi, evitando di buttare via il bambino (la

portante si rivela la posizione e lo status sociale de-

ripresina in atto) con l’acqua sporca (l’eccesso di li-

gli individui. Ciò che conta è la distanza relativa ri-

quidità creato dalle Banche Centrali e gli stimoli/

spetto agli altri. Quando tale distanza tende ad au-

spese pubbliche dei Governi).

mentare, questa è la seconda prospettiva, ed a cri-

Politiche economiche che dovrebbero essere ac-

stallizzarsi in situazioni di polarizzazione e bloc-

compagnate da politiche sociali e riforme che an-

co dei processi di mobilità e ascesa sociale, vengo-

drebbero sviluppate in un quadro organico di in-

no intaccati significativamente i livelli di benessere

terventi per la riduzione delle disuguaglianze.

generale conseguiti.

L’exit strategy non riguarda soltanto gli Stati ed i

La crisi rischia di amplificare il grado di disugua-

Governi: essa ci tocca direttamente come persone,

glianza nella nostra collettività, aggravando i pro-

riguarda le nostre economie familiari, i comporta-

blemi che diventano più diffusi negli strati sociali

menti e le micro decisioni individuali che dovrem-

più bassi generando situazioni di disagio, di degra-

mo adottare. Tematiche che affronteremo nelle

do e di conflittualità che, date anche le scarse risor-

prossime edizioni di questo giornale. paolo marizza

se pubbliche a disposizione, agiscono come un bo-

PAOLO MARIZZA è docente di Economia presso l’Università di Trieste e Senior Advisor di Value Partners.

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile 2010

|

19


Palumbo Costruzioni srl

impresa edile

si eseguono lavori di

› › › › ›

progettazione costruzione ristrutturazione manutenzione restauro

via Monsignor Ramazzotti 19 (1º piano) 33052 Cervignano del Friuli (Ud) tel./fax +39 0431 909129 cell. +39 347 7806189 email: palumbocostruzionisrl@gmail.com


PERSONAGGI: ROBERTO COLLINI

QUALE FUTURO PER LA TELEVISIONE? INTERVISTA DI GIULIANA DALLA FIOR, IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

Dall’autonomia del giornalismo al digitale terrestre: dubbi e speranze del direttore della Sede Rai del Friuli Venezia Giulia.

Un uomo che occupa una posizione importante nel mondo della comunicazione della nostra Regione. Non appare spesso, ma è quotidianamente in contatto con tutti noi: è colui che detiene il potere di farci ascoltare e vedere tutto quello che la Sede regionale Rai mette in onda. Fascino discreto, ironico quanto basta, elegante, affabile, molto colto, giornalista e protagonista di un lungo periodo della storia e della vita della Sede Rai regionale, di cui da diversi anni è Direttore. Questo uomo è Roberto Collini, che abitualmente vive a San Lorenzo Isontino. ▶

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile 2010

|

21


Giornalista per caso o per scelta? “Direi per vocazione e grazie a mio padre che era un fedelissimo di “Radio Trieste” e del “Piccolo”. Anch’io ascoltavo, leggevo e poi sognavo...”. Come e quando è approdato in Rai? “All’inizio del ’76, da responsabile della redazione goriziana del Messaggero Veneto, mi sono ritrovato a garantire anche le corrispondenze per la Rai dal capoluogo isontino, così come in passato avevano fatto anche Maurizio Calligaris e Vincenzo Compagnone. Poi, nell’autunno del ’78, un giorno mi chiamò Guido Botteri e mi propose di entrare in Rai. Ci arrivai volando il 15 dicembre”. Dopo anni di giornalismo radiotelevisivo regionale e non solo, ha scelto di essere “Inviato sportivo Rai”, seguendo per parecchi anni le più importanti competizioni nazionali ed internazionali sia del ciclismo sia dello sci. Due ambiti sportivi assai diversi… “In realtà il primo amore è stata la pallacanestro, con la trasmissione Tuttobasket. Poi, siccome non ero socialista, mi ritagliai uno spazio sulla bicicletta. Undici Giri d’Italia, altrettanti Mondiali

e nove Tour de France. E poiché le due ruote vanno in letargo a ottobre per rispuntare in primavera ecco il “tempo pieno” con lo sci, il fondo e quello alpino”. Quale atleta l’ha impressionata maggiormente e qual è il ricordo più bello tra quelli degli eventi seguiti dal vivo? “Raccontare le due medaglie d’oro di Manuela Di Centa a Lillehammer nel ’94, i successi di Tomba e della Compagnoni in giro per il mondo, o i titoli iridati di Bugno e gli sprint di Cipollini, le imprese di Chiappucci o le Roubaix di Tafi e Ballerini sono tutti ricordi splendidi. Quello più amaro ha il volto dell’elefantino, di Pantani. Un ragazzo che alla fine è stato vittima del sistema più che di se stesso”. L’essere un inviato sportivo è stata un’autentica passione o un caso del destino nell’ambito della sua carriera giornalistica? “Un po’ entrambi. Uniti alla fortuna di trovare persone che credevano in te a Roma o cercavano di “ingabbiarti” a Trieste”.

Roberto Collini è nato a Gorizia il 9 novembre 1951. Residente a San Lorenzo Isontino, è giornalista professionista dal 1975.

22

|

marzo-aprile 2010

|

L’INFORMAFREEMAGAZINE


Qual è la differenza più notevole tra l’essere telecronista e radiocronista sportivo? “Un bravo radiocronista deve saper “navigare” negli occhi della gente, accendere la fantasia, liberare l’immaginazione. Il telecronista deve evitare le ovvietà e suscitare in maniera opportunamente misurata le emozioni”. La sua famiglia come ha vissuto il suo peregrinare per il mondo in qualità di inviato? “L’ha purtroppo subìto, tra una valigia e l’altra. Che conservo ancora piene di rimpianti per aver negato a mia moglie e ai miei figli troppo tempo”. Nello svolgimento della sua professione ha incontrato personalità di grande spessore culturale sia locale sia a livello mondiale. Chi le è rimasto maggiormente nel cuore e chi nella mente? “Nel cuore Vittorino Meloni, che mi ha fatto diventare giornalista nel ’73 e Guido Botteri che frequento con piacere ancora oggi. Due maestri di vita e di giornalismo. Nella mente mi passano spesso i ricordi del lavoro con Isi Benini, della collaborazione con Lamberto Mazza nei due anni passati all’Udinese, delle lunghe chiacchierate con Elio Bartolini”. Nel suo modus vivendi poliedrico c’è stato spazio pure per essere docente, insieme a Bruno Pizzul al “Corso di giornalismo sportivo” che si è svolto nel 2009 nella sede universitaria di Gorizia. Come è stata quest’esperienza con giovani colleghi? “Spero possa essere positiva per loro. I tempi sono incerti e – come ho detto fin dal primo incontro – si deve sempre evitare lo sconfinamento nell’illusione”. Quale l’esperienza più negativa e quella più positiva della sua carriera giornalistica? “La più dolorosa il 14 luglio del ’99, in pieno Tour de France, quando ho accettato subito di staccare il microfono, togliermi la cuffia e ritornare a Trieste per mettermi al servizio della Sede. La più bella quella maturata dal 2 maggio del ’73 (ingresso al 290 di Viale Palmanova a Udine [sede del Messaggero Veneto, ndr]) fino a quel 14 luglio quando sulle Alpi squillò il mio telefonino e in linea c’era Roma”. Da anni si batte perché la legge 482 del ’99 per le trasmissioni in friulano trovi piena attuazione. Puo fare il punto della situazione attuale?

“Non so cosa accadrà con il nuovo Contratto di Servizio o con la Convenzione tra Presidenza del Consiglio dei Ministri e Rai che regola la gran parte dell’attività svolta dalla Sede per il Friuli Venezia Giulia. Certo è che la Regione e la Sede in questi anni hanno operato per rispettare una parte dei contenuti di una legge nata “povera”. E siccome è uno strumento che deve produrre i suoi effetti su più zone del territorio nazionale, sarebbe opportuno trovare una soluzione in ambito parlamentare”. La univa un forte legame di amicizia e di condivisione professionale con Marco Luchetta. Ora è molto impegnato nella gestione del premio giornalistico a lui intitolato e che trova spazio non solo in Piazza Unità a Trieste, ma anche nella programmazione TV di Rai Uno. Cosa significa per lei questo premio giornalistico? “Mi piacerebbe costituisse per davvero un momento profondo di riflessione sulla professione giornalistica nella direzione imboccata da Marco, che rincorreva l’autonomia giorno dopo giorno, sapendo di andare alla ricerca di un valore”. Quali oneri, più che onori, comporta l’essere il Direttore della Sede Rai della propria Regione? “La fatica quotidiana è data dalla ricerca - spesso affannosa - degli equilibri che consentano al Servizio Pubblico di essere realmente tale e cioè fedele ai principi di imparzialità, del rispetto del pluralismo anche territoriale, della completezza del panorama formativo e informativo. Per il resto, poi, ripassatevi una famosa canzone di Antoine e Gian Pieretti [“Pietre”, ndr]”. Stiamo passando alla TV digitale: come vorrebbe che fosse la nuova era televisiva? “Mi piacerebbe fosse una stagione nella quale questa terribile scatoletta riuscisse a riappropriarsi fino in fondo del ruolo di strumento che si pone al servizio della collettività e non come elemento che trasforma il telespettatore in oggetto da mettere sul mercato”. Quale sogno nel suo cassetto vorrebbe vedere realizzato? “Che quando qualcuno andrà ad aprire il baule dei miei ricordi non lo trovi totalmente inutile”. giuliana dalla fior L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile 2010

|

23


ALLA SCOPERTA DI…

PARCHI D A

S C O P R I R E

SERVIZIO DI ANDREA DONCOVIO, INFO E IMMAGINI PER CORTESIA DI TURISMO FVG

Sentieri immersi nel verde, specie di animali protette, acque cristalline: tutte le meraviglie e i segreti delle aree naturali del Friuli Venezia Giulia.

Magici silenzi interrotti solamente dalle voci e dai suoni della natura. Quelli di animali altrove rari e di uccelli dal fascino senza tempo. Il tutto in un ambiente incontaminato, geloso della propria unicità ma al tempo stesso pronto ad aprirsi al contatto con l’uomo. Con rispetto. Ancora una volta il Friuli Venezia Giulia si conferma terra dalle meraviglie infinite: dalla piccole aree protette ricche di scenari inusuali ai vasti parchi che racchiudono patrimoni straordinari. Luoghi che, con l’approssimarsi della bella stagione, possono divenire meta ideale per giornate all’aria aperta per tutta la famiglia. iMagazine ve ne propone alcuni.

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile 2010

|

23


lfalesie di duino INFO: Comune di Duino-Aurisina Aurisina, 102 34013 Duino Aurisina (Ts) Tel. 040 2017371 www.comune.duino-aurisina.ts.it La Riserva si estende per 107 ettari e l’alto grado di biodiversità dà vita ad un paesaggio di rara bellezza, caratterizzato da bianchi ciglioni calcarei a picco sul mare. La zona posta sotto tutela rende evidente il passaggio dal bosco alla macchia mediterranea, composta in maniera prevalente da lecci e carpini, i quali, man mano che ci si avvicina al mare, lasciano spazio agli arbusti. Si tratta di un habitat adatto ai rettili e alla nidificazione di uccelli stanziali, come il falco pellegrino, inserito nella lista degli animali in pericolo di estinzione, che ha trovato rifugio nelle zone più inaccessibili delle falesie. In autunno e in primavera è facile osservare varie specie migratorie o svernanti, come gli svassi, mentre la pineta ospita fringuelli, ghiandaie, picchi, sparvieri e anche alcune colonie di scoiattoli.

l doberdò e pietrarossa INFO: via Vallone, 32 34070 Doberdò del Lago (Go) Tel. 0481 784111 Ente gestore: via Roma, 30 34070 Doberdò del Lago Tel. 0481 78108

L’area è caratterizzata da due depressioni carsiche parzialmente riempite da laghi e separate da una dorsale. La depressione maggiore ospita il lago di Doberdò, uno dei pochi esempi in Europa di lago carsico. Il livello delle sue acque varia in relazione alle portate dei fiumi Vipacco e Isonzo. Durante i periodi di magra dei due corsi d’acqua il livello cala e la superficie lacustre si riduce a canali e piccole pozze. Lungo le sponde del lago di Doberdò si trova una sottile striscia di bosco ripario, formato in prevalenza da pioppo nero e da altre specie di alto fusto, che rappresentano un rifugio ottimale per i picchi, che qui vengono a nidificare.


lfoce dell’isonzo INFO: Gestione operativa: Il

Mosaico Consorzio di Cooperative Sociali Sede legale: viale XXIV Maggio, 5 - 34170 Gorizia Tel. 0432 998133 www.isoladellacona.it Si tratta dell’area umida più settentrionale del Mediterraneo. Il territorio è caratterizzato da numerosi ambienti eterogenei, che favoriscono la presenza di molte specie animali e vegetali, anche estremamente rare. Visitando l’area protetta è quindi possibile immergersi nella natura incontaminata e ammirare splendidi paesaggi: zone marine, paludi d’acqua dolce, canneti, praterie umide, boschi planiziali e golene fluviali. Si tratta di una zona di notevole interesse naturalistico, grazie all’elevato grado di biodiversità. Le strutture progettate per l’osservazione della fauna sono adatte a soddisfare le esigenze di chiunque sia alla ricerca di momenti di pace e tranquillità.

lforra del cellina INFO: Ente gestore: Ente Parco Naturale Dolomiti Friulane Sede: Via V. Emanuele, 27 33080 Cimolais (Pn) Tel. 0427 87333 www.parcodolomitifriulane.it La Riserva comprende la parte più significativa della grande incisione che il torrente Cellina ha scavato negli strati calcarei, fra l’ampia valle prealpina di Barcis e l’alta pianura di Montereale. La stretta forra assomiglia a un grande canyon ed è caratterizzata da intensi fenomeni di erosione e carsismo che danno vita ad un paesaggio di forte impatto. Si può visitare l’area protetta lungo il precorso aereo “Troi del Dint” (“Sentiero del Dint”), un itinerario tematico ricco di spunti naturalistici e di ampie vedute sull’impressionante canyon. Sono inoltre in preparazione itinerari all’interno della Forra e di altre cavità naturali, quali le “Grotte didattiche della Valcellina e della Vecchia Diga”.


l miramare INFO: Centro visite: Riserva Naturale Marina di Miramare Sede: Viale Miramare, 349 34014 Grignano - Trieste Tel. 040 224147 www.riservamarinamiramare.it La Riserva è stata istituita nel 1986 e si estende attorno al promontorio di Miramare. È situata all’interno di un polo turistico che coniuga aspetti naturalistici e storico-culturali. La zona a protezione integrale ha un’estensione di 30 ettari ed è circondata da un’area a protezione parziale, detta “buffer”, di 90 ettari, istituita nel 1994. All’interno dei giardini annessi al castello di Miramare si trova un piccolo edificio, detto comunemente il “castelletto di Miramare”, sede operativa della Riserva Marina. Oltre alla direzione, la struttura ospita il Centro visite, il Centro di Educazione all’Ambiente Marino (CEAM), una biblioteca tematica, un’aula didattica e un laboratorio scientifico.

lval alba INFO: Ente gestore: Ente Parco Naturale Prealpi Giulie Sede: Piazza del Tiglio, 3 33010 Prato di Resia (Ud) Tel. 0433 53534/53483 www.parcoprealpigiulie.org

Il territorio compreso nella Riserva, esteso su 3.000 ettari, racchiude un ambiente alpino pressoché incontaminato, collocato nel settore orientale delle Alpi Carniche meridionali, a contatto con Alpi e Prealpi Giulie. Solcata dal rio Alba e dal rio Simon, la valle offre spettacolari creste rocciose, salti d’acqua, torrenti cristallini e boschi selvaggi. A quote relativamente basse si riscontrano formazioni di ornello e carpino nero, ma anche di pino nero, che colonizza gli ambienti rocciosi particolarmente scoscesi, mentre negli ambienti umidi di forra si registra la presenza del tasso. Di grande significato anche la presenza di specie floristiche a distribuzione limitata come il ranuncolo bianco, il papavero delle Giulie e il giglio della Carniolia.


l valle cavanata INFO: Centro visite: Fossalon di Grado Tel. 0431 88272 Ente gestore: p.zza Marin,4 34073 Grado Tel. 0431 898111 www.vallecavanata.it La Riserva si estende per circa 340 ettari (di cui 67 in mare): si tratta di un’area ricca di canali e corsi d’acqua, che comunicano con il mare aperto tramite chiuse regolabili. Oltre ad alcuni tratti di spiaggia, all’interno della Riserva si possono ammirare numerose barene, isole ricche di vegetazione in grado di vivere a contatto con l’acqua salata, mentre durante i periodi di bassa marea si verifica il fenomeno delle velme, aree fangose che affiorano dal letto dei corsi d’acqua. La Valle Cavanata è stata riconosciuta area di valore internazionale per l’avifauna: garantisce condizioni ottimali per la sosta e la nidificazione di numerosi volatili delle zone umide.

lval rosandra INFO: Ente gestore: Comune di San Dorligo della Valle, Dolina 270 34018 San Dorligo della Valle Tel. 040 8329111 Fax 040 228874 www.sandorligo-dolina.it La Riserva racchiude una valle fortemente incisa dal torrente Rosandra. L’area rappresenta una via preferenziale per la discesa della Bora dall’entroterra alla zona costiera e anche questo fenomeno contribuisce a creare un microclima unico e multiforme. È un territorio di straordinario interesse per gli anfibi e i rettili che lo abitano e per l’avifauna che vive e nidifica nelle zone boscose. Numerosi itinerari guidano gli escursionisti alla scoperta di grotte con antiche iscrizioni, di resti di antichi castelli e castellieri, costeggiando i ruscelli e i punti panoramici da dove si gode di una straordinaria vista sul golfo di Trieste.


© FLICKR/ph. PAOLOFEFE

P R O T E Z I O N E

C I V I L E

SERVIZIO E IMMAGINI A CURA DI PROTEZIONE CIVILE FVG

36

alluvioni: conoscere per intervenire Dall’operatività delle squadre di Protezione civile ai consigli per la popolazione: come comportarsi di fronte a eventi alluvionali. La Protezione civile del Friuli Venezia Giulia monitora 24 ore su 24, grazie a stazioni idrometeorologiche presenti in tutto il territorio regionale, la quantità e l’intensità delle precipitazioni ed i livelli dei fiumi. Quando le previsioni meteorologiche evidenziano la possibilità che si verifichi un evento intenso, viene emesso un comunicato meteo, inviato ai mezzi di informazione, nel quale vengono indicate le previsioni e le possibili criticità che potrebbero verificarsi, e contemporaneamente viene messo in preallerta il sistema regionale di protezione civile. Durante l’evento la situazione viene costantemente monitorata sia dalla Sala Operativa Regionale a Palmanova sia dalle squadre comunali di volontari che controllano il territorio locale. In caso di necessità la Protezione civile della Regione può intervenire con: » le squadre comunali di volontari che sono dotate di specifiche attrezzature, come ad es. motopompe, pompe elettriche, aspiraliquidi, imbarcazioni, ecc. » i tecnici regionali della protezione civile che possono fornire supporto alle autorità comunali, trasportare sul posto materiale ed attrezzature disponibili presso il Centro Operativo di Palmanova ed avvalersi di ditte private in caso di necessità particolari. Su alcuni corsi d’acqua regionali (Isonzo, Torre, Judrio, Versa, Tagliamento, Meduna ed su alcuni brevi tratti del But e del Noncello) la Protezio|

marzo-aprile 2010

|

L’INFORMAFREEMAGAZINE

ne civile Regionale collabora con i competenti uffici della Direzione Centrale Ambiente e Lavori Pubblici allo svolgimento del “servizio di piena” con l’obiettivo di monitorare, grazie alle squadre di volontari, lo stato degli argini posti a protezione degli abitati, ed intervenire prontamente in caso di necessità, con opere di pronto intervento e l’attivazione dei piani di evacuazione. 

L’elenco degli eventi alluvionali più recenti verificatisi sul territorio regionale.

1996 1998 2000 2002 2003 2004 2005 2007 2008 2009 2009

Alluvione Carnia, Val Canale e Canal del Ferro Precipitazioni eccezionali in provincia di Udine 3-4 e 6-7 novembre Alluvione province di Gorizia, Pordenone e Udine 4-7 giugno, 25 novembre Alluvioni nella provincia di Pordenone 29 agosto Alluvione Val Canale e Canal del Ferro 31 ottobre e 1 novembre Alluvione in tutto il territorio friulano 9 settembre Alluvione nella provincia di Pordenone 26-27 maggio Eventi alluvionali tra la bassa pianura occidentale e le valli del Natisone 9 agosto Trombe d’aria sulle coste 4 settembre alluvione in Val Canale 23-26 dicembre Fiume Isonzo a Gradisca, maree eccezionali sulla costa


Norme di comportamento

PER IL CITTADINO, UTILI IN CASO DI ALLUVIONE stinazione prevista, ma trova riparo nello stabile più vicino e sicuro; tevita di transitare o sostare lungo gli argini dei corsi d’acqua, nei guadi, sopra ponti o passerelle; tfai attenzione ai sottopassi: si possono allagare facilmente; tallontanati verso i luoghi più elevati e non andare mai verso il basso; tevita di passare sotto scarpate naturali o artificiali; tusa il telefono solo per casi di effettiva necessità per evitare sovraccarichi delle linee.

Prima (preallarme) tÈ utile avere sempre a disposizione una torcia elettrica e una radio a batterie, per sintonizzarsi sulle stazioni locali e ascoltare eventuali segnalazioni utili; tsalvaguarda i beni collocati in locali allagabili solo se non ci sono pericoli; tassicurati che tutte le persone potenzialmente a rischio siano al corrente della situazione; tse abiti ad un piano alto, offri ospitalità a chi abita ai piani sottostanti, viceversa se risiedi ai piani bassi, chiedi ospitalità; tponi delle paratie a protezione dei locali situati al piano strada e chiudi o blocca le porte di cantine o seminterrati; tse non corri il rischio di allagamento, rimani preferibilmente in casa; tinsegna ai bambini il comportamento da adottare in caso di emergenza, come chiudere il gas o telefonare ai numeri di soccorso. Durante (allarme o evento in corso) tRicorda che tra preallarme ed allarme può passare poco tempo; tmacchine e materiali possono ostruire temporaneamente vie o passaggi che cedono all’improvviso; tle strade spesso diventano dei veri e propri fiumi in piena. In casa tchiudi il gas, l’impianto di riscaldamento e quello elettrico. Presta attenzione a non venire a contatto con la corrente elettrica con mani e piedi bagnati; tsali ai piani superiori senza usare l’ascensore; tnon scendere assolutamente nelle cantine e nei garage per salvare oggetti o scorte; tnon cercare di mettere in salvo la tua auto o i mezzi agricoli: c’è pericolo di rimanere bloccati dai detriti e di essere travolti da correnti; tevita la confusione e mantieni la calma; taiuta i disabili e gli anziani del tuo edificio a mettersi al sicuro; tnon bere acqua dal rubinetto di casa: potrebbe essere inquinata. Fuori casa tEvita l’uso dell’automobile se non in casi strettamente necessari; tse sei in auto, non tentare di raggiungere comunque la de-

Dopo traggiunta la zona sicura, presta la massima attenzione alle indicazioni fornite dalle autorità di protezione civile, attraverso radio, TV e automezzi ben identificabili della protezione civile; tevita il contatto con le acque. Spesso l’acqua può essere inquinata, inoltre può essere carica elettricamente per la presenza di linee elettriche interrate; tevita le zone dove vi sono ancora correnti in movimento; tfai attenzione alle zone dove l’acqua si è ritirata. Il fondo delle strade può essere indebolito e potrebbe collassare sotto il peso di una automobile; tgetta via i cibi che sono andati in contatto con le acque dell’alluvione; tpresta attenzione ai servizi, alle fosse settiche, ai pozzi danneggiati. I sistemi di scarico danneggiati sono serie fonti di rischio. Da tenere a portata di mano È utile inoltre avere sempre in casa, riuniti in un punto noto a tutti i componenti della famiglia, oggetti di fondamentale importanza in caso di emergenza quali: tkit di pronto soccorso + medicinali; tgeneri alimentari non deperibili; tscarpe pesanti; tscorta di acqua potabile; tvestiario pesante di ricambio; timpermeabili leggeri o cerate; ttorcia elettrica con pila di riserva; tradio e pile con riserva; tcoltello multiuso; tfotocopia documenti di identità; tchiavi di casa; tvalori (contanti, preziosi, ecc.)

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile 2010

|

37


PELLIZZA DA VOLPEDO, “IL QUARTO STATO” (MILANO, GALLERIA D’ARTE MODERNA)

GIUSTIZIA

D I R I T T O

class action all’«italiana» Con l’arrivo del 2010 è entrata in vigore la cosiddetta

RUBRICA A CURA DELL’AVV. MASSIMILIANO SINACORI RI WWW.AVVOCATIUDINESI.IT

«class action» o azione di classe.

38

|

Premetto che se il lettore ha in mente le scene del famoso film con Julia Roberts “Erin Brockovich”, il modello che la legislazione italiana ha introdotto è molto diverso poiché il sistema americano consente un più generalizzato accesso all’azione, utilizzabile per la tutela di interessi diffusi e danni seriali causati dalle imprese ai consumatori nei più svariati ambiti: salute pubblica, disastri ambientali, crack finanziari etc. In Italia la class action ha invece un ambito di applicazione sicuramente più ristretto: tale strumento legislativo è uniformato all’ordinamento giuridico italiano, molto diverso da quello americano. Quanto ai soggetti che possono proporre l’azione - soggetti legittimati attivi - la normativa italiana prevede che i singoli “consumatori” siano

marzo-aprile 2010

|

L’INFORMAFREEMAGAZINE

detentori del potere di azione; per consumatore si intende “la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta”. Ciò significa che le imprese o anche i professionisti che dovessero subire delle lesioni ai propri diritti da parte di grandi imprese fornitrici di servizi potranno continuare a trovare tutela unicamente con l’esperimento di azioni civili ordinarie, non con class actions. Il singolo consumatore potrà agire anche “mediante associazioni cui dà mandato o comitati cui partecipa”. I soggetti contro cui sarà possibile intentare causa soggetti legittimati passivi sono unicamente le imprese private. I diritti tutelabili sono, inequivocabilmente, “i diritti in-

dividuali omogenei dei consumatori e degli utenti”, con la precisazione che detti diritti devono assumere rilevanza collettiva o superindividuale. Ciò significa che il singolo cittadino può sempre esperire un’azione ordinaria per tutelare i propri diritti mentre dovranno essere più consumatori (almeno due) ad intentare un’azione collettiva. Si badi bene che risultano tassativamente esclusi dalla tutela accordata con l’azione di classe i diritti diffusi di cui il consumatore non possa godere singolarmente, come ad esempio la tutela dell’ambiente o della salute umana in senso lato. I diritti tutelabili sono elencati all’art. 140 – bis del Codice del consumo, com. 2 lettere a), b), c); specificatamente: a) “i diritti contrattuali di una pluralità di consumatori e utenti che versano nei con-


fronti di una stessa impresa in situazione identica, inclusi i diritti relativi ai contratti stipulati ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile”: si potrà quindi agire contro imprese private se sono stati stipulati contratti di massa attraverso moduli e formulari standard - come per luce, gas, acqua etc. o anche se la conclusione del contratto non è avvenuta per iscritto, come nel caso di trasporti, cinema, teatri, discoteche e simili o in caso di sottoscrizione di note d’ordine o contratti stipulati via internet; b) “i diritti identici spettanti ai consumatori finali di un determinato prodotto nei confronti del relativo produttore, anche a prescindere da un diretto rapporto contrattuale”: è la c.d. “responsabilità per prodotto difettoso”, già prevista agli artt. da 114-127 del Codice del Consumo, secondo la quale per produttore deve intendersi non solo il fabbricante del bene o il fornitore del servizio ed il suo intermediario ma anche l’importatore all’interno del territorio dell’Unione europea o chi, in generale, identifica il bene o servizio con il proprio nome, marchio o altro segno distintivo. Da evidenziare, quindi, che a differenza del noto modello americano, la class action italiana non consentirebbe il ristoro dei danni derivanti da un eventuale disastro ambientale cagionato da un incidente occorso in uno stabilimento produttivo o industriale che cagionasse danni a una collettività di persone fisiche quali

potenziali utenti ( ad es. si ricordino i casi di Seveso e della diga del Vajont); solo l’utente effettivo rimasto danneggiato può esperire l’azione; c) “i diritti identici al ristoro del pregiudizio derivante agli stessi consumatori e utenti da pratiche commerciali scorrette o da comportamenti anticoncorrenziali”; le pratiche commerciali scorrette possono essere identificate, brevemente, come tutte quelle forme di pubblicità ingannevole che falsano in maniera rilevante il comportamento del consumatore determinandolo a concludere un contratto. I comportamenti anticoncorrenziali possono essere invece individuati in tutte quelle intese tra imprese dello stesso settore volte ad uniformare i prezzi di prodotti e servizi a scapito della concorrenza. In passato una segnalazione dell’Antitrust aveva scoperto e sanzionato un’intesa tra molteplici compagnie di assicurazione volta ad uniformare il prezzo delle polizze di assicurazione per la responsabilità civile nella circolazione stradale; singoli cittadini avevano reagito intentando plurime azioni che oggi avrebbero potuto essere riunite appunto in una class action. Potranno essere proposte poi class actions anche da singoli utenti che sostengano di non aver potuto usufruire di servizi pubblici essenziali (treni, tram, aerei) a causa di uno sciopero indetto contro le garanzie previste dalla legge 146/1990 che prevede l’obbligo per gli

no può essere, a costo Diritto… interattivo! non Ci sono argomenti che ti piacerebbe venissero approfonditi in questa rubrica, curata dall’avv. Massimiliano Sinacori? Segnalali alla redazione di iMagazine: tel 0432 996332, news.imag@gmail.com.

scioperanti di annunciare in modo corretto e tempestivo l’inizio delle agitazioni o di approntare i mezzi necessari ad assicurare il contenuto minimo delle prestazioni. Il tratto distintivo della class action, rispetto ad un’azione normale, è che il singolo può aderire all’azione promossa da altri anche dopo la proposizione della causa; infatti, dichiarata ammissibile la domanda proposta dagli originari attori, il Tribunale prescrive che venga data pubblicità all’azione in modo tale che entro i 120 gg. successivi chi si riconosce leso nei propri diritti allo stesso modo degli attori originari possa intervenire nel processo depositando, anche tramite gli attori, la propria adesione. L’adesione può essere effettuata senza la necessità di munirsi di difensore. Da notare che, diversamente da quanto si sarebbe indotti a pensare, l’adesione all’azione non è, e

zero. ze Infatti i singoli consumatori potranno farsu si rappresentare dalle associazioni dei consumaso tori to o da comitati appositamente sorti ma, poiché ta per pe gli attori originari è prevista l’obbligatoria aspr sistenza e patrocinio di un sis legale, i costi dell’assistenle za, za logicamente, dovranno essere ripartiti tra tutti i consumatori, promotori o aderenti successivi, coinvolti nella class action. Attenzione quindi ai mandati conferiti alle associazioni dei consumatori e similari: pretendete che venga ben chiarito il contributo alle spese che ogni aderente sarà costretto a sopportare. Superata la prima fase di ammissibilità, in cui il Tribunale verificherà la sussistenza dei requisiti per la proposizione dell’azione, la class action procede come un’azione ordinaria, salvo ovviamente la maggior mole di documentazione e testimoni da sentire dato il gran numero di attori coinvolti. La sentenza non sarà poi immediatamente esecutiva, come normalmente previsto, ma lo diverrà dopo 180 gg. dalla pubblicazione per consentire che i pagamenti spontanei effettuati dai condannati in tale periodo rimangano esenti da ogni ulteriore spesa.

Per approfondimenti ed esame di alcune pronunce e della casistica in materia è possibile accedere al sito web www.avvocatiudinesi.it e collegarsi ai link in materia normativa e giurisprudenziale ovvero rivolgere domande od ottenere chiarimenti via e-mail all’indirizzo sinacori_m@ avvocatiudinesi.it

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile 2010

|

39


INTERNET

violenzasulle donne

RUBRICA A CURA DELLA QUESTURA DELLA PROVINCIA DI GORIZIA

Q U E S T U R A

I numeri sono impressionanti: nei primi sei mesi del 2007, la sola Polizia di Stato ha rilevato che 62 donne sono state vittime di omicidio, 141 sono state vittime di tentati omicidi, 10.383 sono state vittime di lesioni e ci sono stati 1.805 casi di abusi o di violenza sessuale con un incremento del 16% rispetto all’anno precedente, nel 67% circa dei casi il colpevole della violenza è il partner. Il dato è ancora più impressionante se si prende in considerazione tutto l’anno 2007 e tutte le Forze di Polizia che hanno dovuto trattare casi in cui la vittima era una donna vittima di violenza: 1 milione e 150 mila donne, tra i 16 e i 70 anni, hanno subito violenza fisica, psicologica e/o sessuale. Per porre un freno a tali turpi tipologie di reati il Ministero dell’Interno, già dal 1998, ha istituito presso le Squadre Mobili delle Questure di tutta Italia le Sezioni specializzate per lo svolgimento delle indagini relative a tutti i tipi di violenze. Queste sezioni operano d’intesa con gli Uffici Minori (che hanno compiti di “pronto soccor-

40

|

marzo-aprile 2010

|

L’INFORMAFREEMAGAZINE

so” per i minori e le famiglie in difficoltà, nonché di raccordo con gli altri Enti che si occupano di tutela dell’infanzia: Enti locali, servizi socio assistenziali, Tribunali per i Minorenni, Centri di Giustizia Minorile, associazioni di volontariato). La costituzione di unità altamente specializzate, all’interno di un complesso investigativo di ampio respiro come la Squadra Mobile, rappresenta un ulteriore miglioramento dell’azione di prevenzione e repressione. Le Sezioni che si occupano di contrastare i reati contro la persona, create sulla base di una selezione degli appartenenti con spiccate capacità professionali specifiche, si trovano ad affrontare problematiche complesse sia per l’impatto emotivo (che il contatto con le vittime di violenze comporta per ogni operatore), sia per la complessità e la delicatezza insite in questo genere di strategie investigative. Il personale di queste Sezioni, infatti, se da un lato si è adeguato alle nuove modalità d’intervento tecnico/investigativo necessarie per lo svolgimento di indagini così delicate, basa-

te in via prioritaria sulle dichiarazioni della vittima, con scarsa possibilità di ausilio di tecnologie a supporto delle investigazioni, dall’altro deve affrontare l’aspetto personale e psicologico facendo leva sulle proprie risorse, per contenere e gestire i sentimenti e le emozioni inevitabilmente connessi all’ascolto di una donna vittima di violenza o di un minore abusato. A Gorizia la Sezione della Squadra Mobile che tratta tale problematica è la 2ª Sezione il cui responsabile è un Ispettore Capo coadiuvato da altri tre Ufficiali di P.G. Comunemente si crede che la violenza sulle donne sia un fenomeno limitato e che riguardi solo alcune fasce sociali svantaggiate ed emarginate mentre nel corso delle indagini è stato rilevato che il fenomeno è esteso, anche se ancora sommerso e sottostimato, è trasversale e può riguardare chiunque, donne e uomini di ogni età, razza e classe sociale. Si può considerare, quindi, violenza ogni abuso di potere e controllo che si manifesta attraverso il sopruso fisico, sessuale, psicologico, economico.


Dalla parte del cittadino! Ci sono argomenti che ti piacerebbe venissero trattati in questa rubrica a cura della Questura della Provincia di Gorizia? Invia le tue richieste o segnalazioni alla redazione di iMagazine al tel 0432 996332 o su news.imag@gmail.com!

Questi diversi tipi di violenza possono presentarsi isolatamente, ma spesso sono combinati insieme, in modo che una forma di controllo apra le porte all’altra. Ciò accade, soprattutto, quando la donna conosce chi le usa violenza essendo legata al partner da un rapporto affettivo (è il partner, il padre, l’amico di famiglia…). Anche nelle aggressioni subite da estranei tuttavia la violenza fisica si può accompagnare a minacce, umiliazioni, limitazione della libertà di movimento. Ci sono anche tipologie di aggressori che mettono in atto forme di violenza sessuale, gli uomini sessualmente aggressivi nei confronti delle loro partner sono anche a maggior rischio di recidiva della violenza in generale, ma il maltrattamento potrebbe essere un comportamento appreso nel contesto familiare di origine; molti maltrattanti hanno subito o assistito ad atti violenti nella loro famiglia d’origine. Per configurare però il reato di maltrattamenti ci deve essere l’abitualità delle azioni, in pratica le violenze devono essere continuate nel tempo, altrimenti ci troviamo di fronte ad altre fattispecie di reato come ad esempio: lesioni, minacce, percosse, molestie; reati questi ultimi con pene minori rispetto al maltrattamento, che prevede la reclusione da uno a cinque anni. Dai dati emersi una donna si rivolge ad una struttura per donne che hanno subito violenza o denuncia i maltrattamenti alle Forze di Polizia in media dopo circa 6 anni di violenze reiterate, questo sta ad indicare che tali violenze si perpetrano per molto tempo. Anche la legislazione italiana si è allineata a quella di altre nazioni e, con l’approvazione, all’interno

del decreto legge del 20 febbraio 2009, il c.d. “pacchetto sicurezza”, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 45 il successivo 24 febbraio e convertito con legge 23 aprile 2009, n. 38, è stato introdotto il reato di atti persecutori più comunemente conosciuto come “stalking”. Viene introdotto nel codice penale il reato di molestie insistenti. All’articolo 612 sulle minacce contro la persona è stato aggiunto il 612-bis, che prevede misure contro gli «atti persecutori»: “È punito con la reclusione da sei mesi a quattro anni (si ricordi che per i maltrattamenti la reclusione è da uno a cinque anni) - recita il nuovo articolo - chiunque molesta o minaccia taluno con atti reiterati e idonei a cagionare un perdurante e grave stato di ansia o di paura ovvero ad ingenerare un fondato timore per l’incolumità propria o di un prossimo congiunto o di persona al medesimo legata da relazione affettiva ovvero a costringere lo stesso ad alterare le proprie scelte o abitudini di vita”. Anche il delitto di “atti persecutori” è punibile a querela della persona offesa, ma il termine per proporre la querela è aumentato a sei mesi, invece dei canonici tre e, a differenza della violenza sessuale (art.609bis C.P.), dove il termine per proporre querela è di sei mesi ed è irrevocabile, per gli atti persecutori la querela può essere rimessa. Si procede tuttavia d’ufficio se il fatto è commesso nei confronti

di un minore o di persona diversamente abile nonché quando il fatto è connesso con altro delitto per il quale si deve procedere d’ufficio. Ma la vera novità può essere rappresentata dall’ammonimento. Fino a quando non è proposta querela per il reato di “stalking” la persona offesa può esporre i fatti all’autorità di pubblica sicurezza avanzando richiesta al Questore di ammonimento nei confronti del molestatore. La richiesta è trasmessa senza ritardo al Questore che, assunte le necessarie informazioni dagli organi investigativi e sentite le persone informate dei fatti, se ritiene fondata l’istanza, ammonisce oralmente il soggetto nei cui confronti è stato richiesto il provvedimento, invitandolo a tenere una condotta conforme alla legge e redigendo processo verbale. Se il soggetto ammonito continua a molestare la sua vittima, si procede d’ufficio contro di lui e la pena è aggravata di almeno un terzo. MISURE A SOSTEGNO DELLA VITTIMA - Le forze dell’ordine, i presidi sanitari e le istituzioni pubbliche che ricevono dalla vittima notizia di reato di atti persecutori hanno l’obbligo di fornire alla vittima stessa, tutte le informazioni relative ai Centri Antiviolenza presenti sul territorio, ed in particolare nella zona di residenza, e di provvedere inoltre ad accompagnare la vittima presso tali strutture, qualora ne faccia espressamente richiesta. Nella provincia di Gorizia operano due Associazioni, una per l’alto isontino “S.O.S. Rosa” con sede a Gorizia in Via Baiamonti n.22 tel.0481/32954 ed una per il basso isontino “Da Donna a Donna” con sede a Ronchi dei Legionari in Via Roma n.13 tel.0481/474700.

......... 113 ........................... ... ... ... ... ... .it ... ... ... ww.poliziadistato Polizia di Stato ... ......................w ... a ... izi ... or ... /g ... .it o to at ta .poliziadis Polizia di St web .....questure o sit ia, riz Go di ra Questu


P E R S O N A L E

©FLICKR/ph. H.KLOPPDELANEY

C O P I O N E

RUBRICA A CURA DI GIULIANA DE STEFANI IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

P S I C O L O G I A

…ma che

carattere!

…“Lo sapevo che capitava proprio a me!… È sempre così.” Quante volte ci è capitato di pensare o di dire una frase di questo genere, esprimendo un pensiero quasi profetico? È come se ci fossimo quasi sempre aspettati che un certo evento accadesse, che proprio a noi capitasse una certa esperienza… Come possiamo dare un significato razionale a queste sensazioni? Un aiuto mirato è costituito dalla Psicologia Analitica Transazionale, elaborata da Eric Berne negli anni ‘60 e poi diffusa in tutto il mondo da varie scuole, che fornisce un modello descrittivo ed interpretativo della personalità e delle dinamiche intrapsichiche e relazionali che comunemente mettiamo in atto nella nostra vita. Proviamo ad utilizzare i costrutti di questo modello per comprendere cosa c’è dietro un’affermazione verbale di questo tipo: …”Ecco che ho sbagliato di nuovo… non faccio mai la cosa giusta.” Il primo elemento rilevante è che si tratta di un’affermazione autosvalutativa nella quale la persona si autodefinisce disfunzionale, incapace o sfortunata. Il secondo aspetto rilevante è la generalità dell’affermazione (sempre, mai), che non lascia intravvedere la possibilità di un cambiamento positivo per il futuro. Ed è proprio da questa caratteristica delle affermazioni di

cui sopra che disponiamo di indizi per ipotizzare in chi dice spesso così la presenza di un copione personale: in sostanza un piano di vita, per lo più inconsapevole, che ogni individuo decide in giovane età e che tenderà ad accompagnarlo per tutta l’esistenza. L’origine dei copioni è un complesso di decisioni che scaturiscono dalle nostre naturali reazioni ai primi avvenimenti esterni della vita e dalle interpretazioni che elaboriamo interiormente. Ogni persona costruisce il proprio copione in modo specifico: anche in situazioni di vita simile, come ad esempio nei fratelli che convivono nella stessa famiglia, potranno presentarsi copioni simili, ma mai perfettamente identici poichè la nostra individualità si rispecchia proprio nel libero arbitrio delle fondamentali decisioni esistenziali. Nel concetto di decisione quotidiana è implicita l’operazione della scelta consapevole: giornalmente siamo abituati a scegliere se mangiare o non mangiare, se collaborare ad un progetto o non collaborare, se dividerci da un socio o rimanere in società e così via. Diversa è la rilevanza delle potenziali decisioni di copione: qui intervengono sia scelte consapevoli


sia inconscie che ci conducono ad assumere specifici modelli di comportamento che struttureranno il nostro carattere, il nostro modo di stare al mondo. La decisione di copione, essenzialmente, parte sempre da una svalutazione che la persona fa dei propri bisogni o dei propri sentimenti naturali per far fronte ad una situazione critica nella propria esistenza: se questa decisione si rafforza nel tempo la persona sarà intrappolata in un modello di comportamenti non armonici, disfunzionali ed associati a sentimenti negativi. Quando vengono prese queste importanti decisioni? Nell’arco di tutta la vita, ma principalmente dalla prima infanzia all’adolescenza. È interessante notare come già a partire dai 2-3 anni il bambino genera alcune scelte di portata esistenziale. La sua posizione di vulnerabilità e dipendenza dagli adulti attiva le naturali difese psicologiche ed il bambino raccoglie dati sulla propria situazione ambientale per poter sviluppare una strategia nella ricerca di quello che gli appare il bene primario: la sicurezza. La ricerca del piacere e delle gratificazioni, connaturata all’organismo biologico, può venir messa precocemente in secondo piano, per lasciare massimo spazio a comportamenti di iperadattamento, compiacenza, svalutazione delle esigenze naturali e psicologiche. In sostanza il bambino prende alcune decisioni di copione, cioè assume modelli comportamentali svalutativi dei propri bisogni perché ritiene che ciò sia utile per la sua sopravvivenza in un ambiente che egli interpreta problematico, turbolento, competitivo, pericoloso o incomprensibile. La rinuncia ad agire in vista della soddisfazione di una propria necessità può essere per il bimbo l’unica merce di scambio disponibile per conquistare la condizione più necessaria nell’infanzia: la sicurezza.

La vulnerabilità della condizione naturale del bambino può purtroppo essere incrementata da almeno cinque fattori, enunciati da Stanley Woollams, che possono pesare diversamente nell’esperienza di ciascun soggetto influenzando la probabilità di decisioni di copione. I cinque fattori di vulnerabilità sono: tmancanza di potere; tincapacità di rispondere allo stress; tcapacità di pensiero immatura; tmancanza di informazioni; tmancanza di alternative. Questo semplice elenco già ci orienta a comprendere che ogni decisione esistenziale di un bambino avviene in fondo nella peggiore delle condizioni possibili: nessuno di noi vorrebbe dover decidere alcunché in situazione di oggettiva debolezza, di forte carico emotivo e paura, di inadeguatezza delle conoscenze necessarie relative al problema e soprattutto nella impossibilità di ampliare le opzioni! Eppure da bambini talvolta ci sentiamo obbligati a prendere alcune decisioni per fronteggiare una situazione esistenziale che percepiamo come sgradevole o pericolosa. E siamo anche parzialmente attrezzati per farlo: disponiamo anche nell’infanzia di quello straordinario strumento che è il pensiero, solo che non è ancora il pensiero logico. Utilizziamo un pensiero intuitivo, magico, rivolto prevalentemente a modificare rapidamente e concretamente la realtà: decidiamo ed adottiamo un modello comportamentale che ci sembra risoluti-

vo del problema concreto ma poi continuiamo ad applicarlo anche quando le circostanze sono cambiate estendendolo a situazioni del tutto diverse. Le decisioni di copione dell’infanzia sono quindi fortemente marcate da generalizzazione, esagerazione e globalità, in accordo con le possibilità cognitive di quest’epoca della vita. Proseguiremo in questa sede il percorso di comprensione del copione personale, poiché la materia presenta molteplici aspetti. Ma da quanto fin qui detto possiamo già riflettere sulla forte influenza che le componenti ambientali, comunicative ed educative della famiglia svolgono nell’assunzione di modelli di comportamento stabili nei figli: il nostro carattere ha origini lontane!

Giuliana De Stefani, psicologa, psicoterapeuta


S A L U T E

&

B E L L E Z Z A

W E L L N E S S

via lo stress! Metodo Zilgrei e massaggio alle erbe: due soluzione per ritrovare il benessere del proprio organismo. Seguendo i consigli degli esperti.

ZILGREI

SERVIZIO A CURA DELLO STUDIO BENESSERE - GRADISCA D’ISONZO IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

È un sistema naturale di autoguarigione efficace in caso di disturbi alla colonna vertebrale ed alle articolazioni, o in caso di contratture muscolari. Questo speciale massaggio curativo aiuta ad attivare le proprie energie interne ed a sciogliere i blocchi energetici. Zilgrei risulta quindi efficace in caso di reumatismi ed artrosi, mal di schiena ed emicranie, rigidità di collo e spalle, stitichezza, limitazioni motorie e stiramenti. Ha una durata di circa mezzora e si focalizza principalmente nella zona interessata

44

Il metodo Il metodo Zilgrei si basa essenzialmente su: - respirazione profonda, detta anche dinamica; - movimenti corporei o micromovimenti, detti anche posizioni del corpo richiesto; - atteggiamento mentale.

|

marzo-aprile 2010

|

L’INFORMAFREEMAGAZINE

La respirazione profonda agisce sulle articolazioni ammalate, consentendo lo “sblocco” delle stesse. Durante la respirazione controllata, il soggetto deve compiere dei movimenti che agiscono sulle articolazioni interessate. Gli esercizi proposti da tale metodo possono essere preventivi, curativi o di mantenimento. La respirazione ed il micromovimento vengono accompagnati da esercizi mentali, nei quali il soggetto è invitato a visualizzare i muscoli e le parti interessate, tanto da percepire il cambiamento che nel contempo effettivamente si sta realizzando. Il risultato finale porta all’acquisizione di una ampliata consapevolezza del proprio corpo e della propria mente. Sotto l’aspetto tecnico si rintracciano basi in comune con la chiropratica mentre sotto l’aspetto mentale con la pratica orienta-


, Esercizi Zilgrei: Greissing e Zillo ato terapisti italiani, hanno svilupp cizi eser di nel 1978 un programma di portamento e movimento, iracombinati con una tecnica resp a toria per riequilibrare la struttur re corporea allo scopo di cura urbi prevalentemente malattie e dist dell’apparato motorio.

le dello yoga, senza però che vi sia alcuna richiesta di adesione a tale pensiero filosofico.

Indicazioni Oltre che nelle patologie a carico dell’apparato mio-articolare e nelle turbe nervose, il metodo Zilgrei viene impiegato nell’attività sportiva, nel periodo della gravidanza e nella prevenzione dei difetti posturali. Il metodo è infatti praticabile da tutti, non presenta controindicazioni, è utile nel trattamento del dolore, e permette il mantenimento dello stato di salute. Di norma vengono proposti degli autotest di valutazione, per riscontrare il disturbo e la sua entità, e delle tecniche esecutive, nelle quali il soggetto si autocura. A seconda dell’obiettivo da raggiungere i vari esercizi assumono nomi specifici: l’Assiolo per eliminare il dolore da sciatalgia, la Ghiandaia per il dolore del tratto lombare, l’Uccello Azzurro per alleviare i dolori di tutta la zona della colonna vertebrale, e così via. Trattandosi di una tecnica che è possibile imparare ad autogestire, è conosciuta anche come metodo di Autoterapia Zilgrei. Prima di intraprenderla, tuttavia, è fondamentale rivolgersi a professionisti esperti che possano dare consigli adeguati.

MASSAGGIO ENERGETICO ALLE ERBE Il massaggio con i tamponi caldi alle erbe medicinali rappresenta un’efficace forma di trattamento termico. Utilizzando una speciale tecnica, si raggiunge l’armonia interiore ed esteriore dell’organismo.

di erbe, e sottoposto a brevi stimoli termici seguiti da rapidi sfioramenti. Quando il tampone raggiunge una temperatura piacevole per la pelle, il corpo viene totalmente massaggiato lungo le linee di energia con specifiche tecniche di movimenti circolari. Il metodo In particolare nelle zone contratte L’intero corpo viene infatti unto con particolari oli preriscaldati e succes- si avvertono i benefici del calore. sivamente massaggiato con apposiBenefici ti sacchetti pieni d’erbe. Grazie ai principi attivi delle erbe Erbe medicinali, aromi e sostanze curative vengono miscelate secon- prescelte si possono avere risultado le necessità del paziente al fine ti di decontrattura delle rigidità mudi rendere ogni trattamento perso- scolari, disinfiammazione di zone nalizzato e altamente specializzato dolenti, decongestionanti per le vie per quel preciso disturbo di cui si la- respiratorie, rilassanti per problemi di ansia e stress, scioglimento di rimenta la persona. Il composto viene raccolto in un gidità articolari e paravertebrali. La circolazione sanguigna viene sacchetto di cotone grezzo, grande come un pugno, che viene quindi ri- stimolata e si instaura un meccascaldato su un apposito fornello alla nismo di disintossicazione ed autoguarigione. temperatura di 65-80° C. Il trattamento dura nella norma All’inizio del trattamento il corpo viene preparato con due sacchetti un’ora.

per ulteriori informazioni contattare lo studio benessere, gradisca d’isonzo, tel. 0481 961347 www.benesserestudio.it L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile 2010

|

45


I

L

M

E

S

SCADENZA 13 MARZO

▶ PREMIO LETTERARIO DI POESIA E NARRATIVA A.V.I.S.

T

I

E

R

E

SCADENZA 30 MARZO

▶ CONCORSO POESIA E MUSICA ENTE CONCERTI CASTELLO DI BELVEGLIO

D

I

S

C

DI SCRITTURA GIORNALISTICA “CITTÀ DI NAPOLI”

R

I

V

E

R

E

sia e racconto a tema Lunghezza: A), C) e D) max 32 versi; B), C) e D) max 3 cartelle Quota: € 10,00 Premi: 1.-3. targa personalizzata; 4.-10. coppa Info: 019 518591 concorso@pagineribelli.it www.pagineribelli.it

Sezione: scrittura giornalistica su fatti o eventi della Campania Lunghezza: max 1 cartella Quota: nessuna Premi: coppe e targhe Info: 347 6159578 newmeSCADENZA 20 APRILE dia2009@libero.it http://newmedia. ▶ PREMIO JANE AUSTEN jimdo.com ▶ IL GIRO D’ITALIA DELLE Sezione: racconto inedito ▶ LE VOCI DELL’ANIMA POESIE IN CORNICE Sezioni: A) adulti, opere in italiano; Lunghezza: 15 cartelle Sezione: poesia Quota: nessuna B) adulti, opere in friulano; C) scuoLunghezza: max 36 versi le, poesia in italiano; D) scuole, poe- Premi: dvd in lingua originale Quota: € 21,00 Info: www.jane-austen.it SCADENZA 15 MARZO in friulano Premi: 1. Trofeo, pubblicazione libro sia max 40 versi SCADENZA 30 APRILE ▶ CONCORSO CARDINAL di 48 pagg. di cui 100 copie all’au- Lunghezza: Quota: nessuna tore, attestato; 2. Targa, pubblicaBRANDA CASTIGLIONI ▶ PREMIO DELLA VITTORIA Premi: A) e B) 1. € 300,00, targa, Sezioni: A) poesia in italiano; B) po- zione libro di 32 pagg. di cui 100 2. € 200,00, rico- Sezione: opere vincitrici di premi esia nei dialetti di Lombardia e Can- copie all’autore, attestato; 3. Targa, riconoscimento; nazionali ed internazionali di poesia noscimento. C) e D) 1. € 200,00, ton Ticino; C) volume edito di poe- pubblicazione libro di 32 pagg. di riconoscimento; 2. € 100,00, Lunghezza: nessun limite cui 50 copie all’autore, attestato; 4- targa, sia dal 2005 Quota: € 5,00 riconoscimento. 30. buono, attestato Lunghezza: nessun limite Premi: 1. opera in bronzo dal valore Info: cultura@com-villa-vicentina. Info: 02 98233100 www.club.it in- regione.fvg.it www.comune.villavi- di € 6.000,00 Quota: € 5,00 fo@concorsiletterari.it Premi: 1-3. medaglia in ceramiInfo: 0744 62452 www.iduecolli.it centina.ud.it ca, diploma ▶ PREMIO LETTERARIO SCADENZA 31 MARZO Info: 0331 857349 masolino.paniSCADENZA 2 APRILE INTERNAZIONALE cale@gmail.com www.circolomaso- ▶ NONNO RACCONTAMI UNA ▶ PREMIO POESIA MARGHERITE YOURCENAR linopanicale.it STORIA Sezioni: A) poesia; B) narrativa SACRAVITA Sezioni: A) racconto; B) poesia SCADENZA 20 MARZO Lunghezza: A) max 36 righe; max Sezioni: A) poesia a tema; B) poLunghezza: A) max 5 cartelle; B) 10 cartelle esia ▶ PREMIO LETTERARIO max 35 versi Quota: € 18,00 Lunghezza: max 30 versi Quota: € 20,00 INTERNAZIONALE Premi: 1.-3. pubblicazione opere e € 15,00 Premi: 1. € 100,00, attestato, pre- Quota: MONDOLIBRO Premi: premiate le prime tre di cia- copie gratuite all’autore Sezioni: A) romanzi inediti; B) rac- mio in libri; 2. € 60,00, attestato; 3. scuna sezione Info: 02 98231100 info@concorsi€ 40,00 attestato conti e poesie inediti; C) narratiInfo: 055 212222 info@misericor- letterari.it www.club.it Info: www.omniaeventicomunicava edita; D) poesia edita; E) giovawww.misericordia.fi▶ PREMIO PANTA REI zione.com info@omniaeventicomu- dia.firenze.it ni talenti renze.it Sezioni: A) poesia; B) racconnicazione.com Lunghezza: A) max 200 cartelle; to o fiaba B) max 4 cartelle o 30 versi; C) max ▶ PREMIO LETTERARIO SCADENZA 16 APRILE Lunghezza: A) max 60 versi; B) 350 pagine; D) max 200 pagine; E) INTERNAZIONALE “SAN ▶ CONCORSO NAZIONALE DI max 3 cartelle max 250 pagine VALENTINO. POESIA E Quota: nessuna POESIA “CITTÀ DI ACQUI Quota: A) € 30,00; B) e E) € 15,00; NARRATIVA SULL’AMORE” Premi: libri e diplomi TERME” C) e D) € 20,00 Sezioni: A) poesia; B) narrativa Info: 0425 642409 cassanaluce@ Sezioni: poesia A) 6-10 anni; B) Premi: A) 1. € 400,00, coppa, diLunghezza: A) max 30 versi; B) 11-14 anni; C) 15-19 anni; D) over alice.it http://spazio.libero.it/casploma; 2.-3. coppa, diploma. B) max 3 cartelle sanaluce/ 19; E) senza limiti età pubblicazione in volume dei miglio- Quota: € 10,00 ri 5 racconti e 5 componimenti po- Premi: 1.-3. gioielli-ricordo e diplo- Lunghezza: max 50 versi SCADENZA 15 MAGGIO Quota: A) nessuna; B) e C) € 5,00; etici, medaglia e diploma. C) e D) 1. mi di merito ▶ MEMORIAL SERAFINI opera grafica d’autore, coppa e di- Info: 070 884763 http://elisapiano. D) e E) € 15,00 Premi: A), B) e C) 1. € 150,00, tarGIANFRANCO ploma; 2.-3. coppa e diploma. E) 1. weebly.com pubblicazione in volume, medaglia ▶ PREMIO “INEDITI DI POESIA ga ricordo; 2. € 100,00, targa ricor- Sezioni: A) poesia singola; B) nardo; 3. € 50,00, targa ricordo. D) e rativa breve; C) pittura e diploma. E NARRATIVA VIGONZA” E) 1. € 1000,00, targa ricordo; 2. € Lunghezza: A) max 40 versi; B) Info: 06 5667344 info@mondoliSezioni: A) poesia in italiano; B) po- 750,00, targa ricordo; 3. € 500,00, max 5 pagine bro.net www.mondolibro.net esia in dialetto; C) narrativa bretarga ricordo Quota: € 10,00 ve in italiano SCADENZA 21 MARZO Info: 327 6134122 archicultura@ Premi: per ogni sezione 1. € Lunghezza: A) e B) 30 versi; C) gmail.com www.associazionear100,00, targa, diploma; 2. targa, di▶ CONCORSO NAZIONALE DI 4 cartelle chicultura.it ploma; 3. coppa, diploma; 4.-6. diPOESIA “IRIS DI FIRENZE” Quota: nessuna ploma Sezione: poesia SCADENZA 17 APRILE Premi: 1.-2. targa e pubblicazione. Info: 393 7618055 sandroserafiLunghezza: libera Pubblicazione per tutti i segnalati ni@hotmail.com ▶ CONCORSO LETTERARIO Quota: € 10,00 Info: 049 8933429 mvittoriascaraNAZIONALE ADRIANO Premi: 1. € 1.000,00; 2. € 500,00; muzza@libero.it www.comune.viSCADENZA 31 MAGGIO ZUNINO 3. € 250,00 gonza.pd.it Sezioni: A) poesia a tema libero; B) ▶ PREMIO NAZIONALE DI Info: 055 580319 www.uicifirenze. ▶ PREMIO ON-LINE racconto a tema libero; C) e D) poePOESIA MARANATÀ it uicfi@uiciechi.it Sezioni: A) poesia tema libero; B) poesia under 20 Lunghezza: max 40 versi Quota: A) € 15,00; B) nessuna Premi: A) 1. € 700,00; 2. € 350,00; 3. € 250,00; 4. € 200,00. B) 1.-3. Coppa personalizzata Info: 080 3268167 concorsomaranata@avventisti.it www.avventisti/gravina Sezioni: A) poesia inedita; B) narrativa inedita; C) poesia o narrativa su tema donazione Lunghezza: A) max 30 versi; B) max 3 pagg. di 32 righe Quota: € 5,00 Premi: per ogni sezione, 1.-3. targa; 4.-10. medaglia Info: 0587 606267 capannoli.comunale@avis.it

Sezione: poesia inedita Lunghezza: max 1 pagina Quota: € 15,00 Premi: 1-10. contributo spese Info: 014 1955867 www.comune. belveglio.at.it mkessick@libero.it

▶ CITTÀ DI CASTELLANA GROTTE “VITO DE BELLIS”

www.edizionigoliardiche.it

Sezioni: A) poesia; B) racconto breve Lunghezza: A) nessuna; B) max 5 cartelle Quota: € 22,00 Premi: per ogni sezione 1. € 500,00, diploma; 2. € 150,00, diploma; 3. € 100,00, diploma. Info: 080 4967250 info@circolopivot.it www.circolopivot.it


(as)s a g g i

D A

L E G G E R E

P.L. NIMIS, S. MARTELLOS Keys to the lichens: 1. Terricolous species Edizioni Goliardiche, 2004 collana Le Guide di Dryades 1Serie Licheni I isbn 978-88-88171-73-9, € 18,00

P.L. NIMIS, S. MARTELLOS Guide alla flora - I. Grado (GO), Magredi di Vivaro (PN), Ampezzo - Sauris (UD), Monte Coglians (UD) Edizioni Goliardiche, 2005 collana Le Guide di Dryades 2Serie Flore I isbn 978-88-7873-021-2, € 18,00 “L guide “Le id di D Dryades” d nascono dalla collaborazione tra Goliardica Editrice ed il Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università di Trieste, impegnato, quest’ultimo, da diversi anni nell’omonimo progetto di ricerca. Dryades, infatti, è la branca italiana del Progetto Europeo KeyToNature, coordinato dall’ateneo triestino e finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma eContentplus. Il Progetto include 14 partner da 11 paesi europei ed è centrato sullo sviluppo di strumenti innovativi per l’identificazione degli organismi e sulla loro introduzione nel mondo della scuola, dalle elementari all’università. Il sito web di Dryades permette l’accesso a guide interattive per l’identificazione di piante, funghi ed animali, ad archivi iconografici e a diverse banche dati sulla biodiversità

P.L. NIMIS, S. MARTELLOS Guide alla flora - II. Pordenone (PN), Risorgive di Flambro (UD), Laghi di Fusine (UD), Monte Matajur (UD) Edizioni Goliardiche, 2006 collana Le Guide di Dryades 3Serie Flore II isbn 978-88-7873-032-7, € 18,00 P.L. NIMIS, L. POLDINI, S. MARTELLOS, A. MORO Guide alla flora - III. Guida illustrata alla flora della Val Rosandra (Trieste) Edizioni Goliardiche, 2006 collana Le Guide di Dryades 4Serie Flore III isbn 978-88-7873-039-7, € 20,00 Livio POLDINI La diversità vegetale del Carso tra Trieste e Gorizia. Lo stato dell’ambiente Edizioni Goliardiche, 2009 collana Le Guide di Dryades 5Serie Flore IV isbn 978-88-7873-079-3, € 29,00

dell’Italia. I libri rappresentano invece l’ala tradizionale di Dryades e ne diffondono fedelmente le conoscenze al di fuori dell’ambito scientifico. a cura di Marco Massimiliani I libri delle Edizioni Goliardiche li puoi trovare presso: Libreria Voltapagina (corso Verdi 54, Gorizia), Libreria Rinascita (viale San Marco 29, Monfalcone), e su www.edizionigoliardiche.it Libreria Goliardica (via F. Severo 147, Trieste)

E Enza LI GIOI IIl posto dei palloncini L&C Libri, 2009 L iisbn 978-88-89414-07-3, € 13,00 Enza Li Gioi è nata a Gorizia e vive a Roma dove svolge un’intensa attività culturale attraverso una casa editrice e un caffè letterario da lei stessa diretti, occupandosi in maniera particolare di poesia e letteratura inedite. Nel 1998 ha fondato la rivista “Lettere – il mensile dell’Italia che scrive”. Ha scritto articoli per diverse riviste culturali e ha già pubblicato i romanzi “Civico38” (Maremmi editori 1998) e “Amici di penna” (L&C libri 2003) Dove vanno i bambini quando crescono? Dove spariscono? E perché non piangiamo la loro scomparsa? Renata si trova ad affrontare, con una strana angoscia, la fine dell’infanzia di suo figlio. Tra inquietudine, rabbia, incubi notturni. È il risvegliarsi dei ricordi di bambina, quando giocava e litigava con sua sorella Flora, anche lei sulla soglia dell’adolescenza. Quell’adolescenza così temuta, così odiata. Ansie antiche e nuove si inseguono, finché passato e presente entrano in collisione. E un segreto indicibile, sepolto per anni in un angolo buio della mente, riaffiora nella memoria di Renata. a cura della redazione

SSylvie GERMAIN L La sconosciuta di Praga SSanti Quaranta, 2009 iisbn 978-88-8649-693-3, € 11,00 Fenomenale l’autrice e eccelsa la traduzione, per una storia che oscilla tra prosa e poesia, che ondeggia tra il dolore più profondo e la serenità più lieve. Dodici apparizioni, oniriche ma reali, di un’enorme figura di anziana claudicante – diafana, silenziosa e capace di risvegliare memorie sopite o dolori rinchiusi tra le resine del cuore. Ed è il dolore di tutta l’umanità a vestire la donna, a farne frusciare le vesti di silenzioso sospiro e pianto. Ed è il dolore dell’umanità a scolpire ogni singola parola di questo capolavoro, che viene poi levigata dalla delicatezza di una «visionarietà poetica» per nulla distante dalla mistica più profonda. Tutto il racconto si condensa quindi nell’Epilogo, per consegnarci il sospiro di future, profonde riflessioni. Un monumento alla memoria intesa come ànOGGERO cora intima e più solida di noiMargherita stessi nel mondo. Stupisce infine che Il l’autrice di simili del grancompito di unopere, gattoallieva di strada de filosofo contemporaneo Emmanuel Lévinas, edita in Einaudi, 2009 terra natale dal serio Gallimard, in Italia abbia dovuto menisbn differenti… 978-88-06-19799-5 dicare ormai già cinque editori a cura di abustef (www.anobii.com/abustef) pp. 126, € 12,00


M Fino al 4 marzo

▶ MIRA LICEN KRMPOTIC Mostra realizzata nell’ambito degli scambi culturali con la galleria SQART di Capodistria e con l’Associazione degli Artisti Isola. Pordenone. La Roggia, viale Trieste 19. Orario: mar-sab 16-19.30. Ingresso libero. Info: 0434 552174 www.laroggiapn.it laroggia@tin.it

O

S

Fino al 12 marzo

▶ BATTITO Personale pittorica di Stefania D’Andrea. Pordenone. Caffè Letterario al Convento, piazza della Motta. Orario: lun-sab 8-14/16.30-21. Ingresso libero. Info: 0434 523365 stefania. dandrea@archiworldpec.it Fino al 27 marzo

▶ “DIARIO DI UNA PRIGIONIA PER IMMAGINI”  BUCHENWALD 19441945 Mostra di Giulio Cargnelutti. Tolmezzo (Ud). Istituto Statale Solari, viale Moro. Orario scolastico. Ingresso libero. Info: 0433 487961 Fino al 31 marzo

Fino al 5 marzo

▶ MARCO SPANÒ  ALI MIHALI. SGUARDI AL BUIO Reportage fotografico in bianco e nero che ritrae le condizioni di vita di 300 internati nel manicomio Ali Mihali di Valona in Albania nel 2003. 46 immagini inedite che colpiscono per la durezza e l’umanità al tempo stesso. Trieste. Spazio Villas, Parco San Giovanni, via Guglielmo De Pastrovich. Orario: lun-dom 17-20. Ingresso libero. Info: www.nadirpro.wordpress.com associazionenadirpro@ gmail.com

Fino al 7 marzo

▶ L’ETÀ DI COURBET E MONET Codroipo (Ud). Villa Manin di Passariano, piazza Manin 10. Orario: lungio 9-18, ven-dom 9-19. Ingresso: intero € 10,00; ridotto € 6,00. Info: 0432 821234 www.villamanin-eventi.it asvm@regione.fvg.it

▶ IMPARARE SPERIMENTANDO Mostra che permette, attraverso la sperimentazione, il gioco ed il divertimento, di comprendere fenomeni fisici e scientifici che circondano il nostro vivere quotidiano. Pordenone. Auditorium Concordia, via Interna. Ingresso libero. Info: 0434 918828 www.impararesperimentando.it eventi@impararesperimentando.it Fino all’11 marzo

▶ CLAUDIO MASSINI Torna a Trieste, con le sue tele di sapore orientale. Fiori, stelle e sedie ricavati dallo spessore del colore diventano raffinati rilievi astratti. Trieste. Studio Tommaseo, Via Del Monte 2/1. Orario: lun-sab 17-20. Ingresso libero. Info: 040 639187 www.triestecontemporanea.it

▶ QUANDO C’ERA IL TRAM  DALL’ALBUM DEI RICORDI LE IMMAGINI DEL VECCHIO 6 Ricca galleria fotografica, plastico del carosello tramviario di Barcola negli anni 60, rivisitazione del complesso lavoro di restauro statico di una motrice a carrelli. Trieste. Museo Ferroviario, via Giulio Cesare 1. Orario: mer, sab, dom 9-13. Ingresso libero. Info: 040 3790620 Fino al 5 aprile

▶ GIORGIO CARMELICH  FUTURISTICHERIE. VIAGGI D’ARTE FRA TRIESTE, ROMA E PRAGA L’allestimento della mostra, corredato da diversi interventi multimediali. mira a creare un ambiente di forte impatto, che permetta al visitatore di immergersi completamente nel linguaggio delle avanguardie degli anni Venti, in cui Carmelich visse, in un lampo, la sua breve parabola esistenziale ed artistica.

T

R

E

Fino al 1 maggio

▶ FUTURISMO  MODA  DESIGN. LA RICOSTRUZIONE FUTURISTA DELL’UNIVERSO QUOTIDIANO La mostra indaga il tema dell’impatto del Futurismo nella moda e nelle arti applicate. Gorizia. Musei Provinciali, Località Borgo Castello. Orario: mar-dom 919. Ingresso: intero € 3,50; ridotto € 2,50. Info: 0481 533926 musei@provincia.gorizia.it

Fino al 13 giugno

▶ BORTOLONI PIAZZETTA TIEPOLO: IL ‘700 VENETO Mostra che mette a confronto Mattia Bortoloni con Piazzetta, Tiepolo, Balestra, Ricci e gli altri grandi del Settecento Veneto. Rovigo. Pinacoteca dell’Accademia dei Concordi, Palazzo Roverella, via Laurenti 8/10. Orario: mar-dom 9-13/15.30-19. Ingresso libero. Info: 0425 460093 www.palazzoroverella.com info@palazzoroverella.com

1 maggio – 25 luglio

▶ UTOPIA MATTERS. DALLE CONFRATERNITE AL BAUHAUS La mostra prende in esame una serie di casi studio internazionali dagli inizi del XIX secolo al 1933 – anno in cui l’influenza del fascismo e dello stalinismo pose un freno a tali progetti – ed esamina l’evoluzione degli ideali utopici nel pensiero e nella pratica artistica occidentale moderna. Venezia. Collezione Peggy Guggenheim, Dorsoduro 701. Orario: merlun 10-18. Ingresso: intero € 12,00; ▶ IL ‘700 DA TAVOLA IN CASA DEL PALLADIO ridotto € 10,00. Info: 041 2405411 Nei magnifici saloni affrescati da Giallo Fioreninfo@guggenheim-venice.it www. tino sono imbanditi rari esemplari di vasellame guggenheim-venice.it da tavola in porcellana e maiolica finemente dipinta, fra cui alcuni pezzi scelti del notevole ser3-11 maggio vizio “del tulipano verde”. Accanto si ritroveran▶ IL VENTAGLIO no altri oggetti unici d’uso quotidiano, pregevoMostra della Scuola Merletti di Gorizia. li per tipologia e decorazioni. Gorizia. Biblioteca Statale Isontina, Fratta Polesine (Ro). Villa Badoer, via Mameli 12. Orario e ingresso da via Tasso. Orario: gio, sab, dom 10definire. Info: 0481 580211 www. 12/15.30-18.30. Ingresso libero. Info: servizio.cultura@provincia.rovigo.it isontina.librari.beniculturali.it

Trieste. Civico Museo Revoltella, Galleria d’Arte Moderna, via Diaz 27. Fino al 15 agosto Fino al 31 maggio Orario: mer-lun 10-18. Ingresso: in▶ FRANCESCO HAYEZ  IL tero € 6,00; ridotto € 4,00. Info: 040 ▶ LA DIGA PIÙ ALTA BACIO. UN CAPOLAVORO D’EUROPA. LA DIGA DEL 6754350 www.museorevoltella.it rePER L’ITALIA LUMIEI 60 ANNI DOPO voltella@comune.trieste.it In mostra uno dei capolavori dell’arte italiana Ricca documentazione fotografica e scritpiù noti nel mondo: il Bacio di Hayez per dati dell’epoca. Fino all’11 aprile re il via ad un progetto itinerante per celebrare Sauris (Ud). Centro etnografico, il 150° anniversario dell’Unità d’Italia ripercor▶ 800 DISEGNI INEDITI Sauris di Sopra. Orario: sab-dom 10rendo le principali tappe dell’Unificazione. DELL’OTTOCENTO 12/15-18. Ingresso libero. Info: 0433 VENEZIANO Trieste. Castello di Miramare, via86262 etnosauris@libero.it le Miramare. Orario: lun-dom 9La Fondazione Musei Civici di Venezia pre18.30. Ingresso: intero € 6,00; ridotsenta al Correr una vasta rassegna di disegni to € 4,00. Info: 040 224143 www.caottocenteschi, in grandissima parte inediti, Fino al 2 giugno stello-miramare.it info@castello-midovuti ad autori come Caffi, Pividor, Guardi, ramare.it ▶ CIMA DA CONEGLIANO  Moro, Bosa, Vervloet e altri. POETA DEL PAESAGGIO Fino al 3 ottobre Venezia. Museo Correr, San MarNella sua amatissima città natale, un’esposico 52. Orario: lun-dom 10-17. In▶ LA TERRA VIVENTE. zione irripetibile proporrà oltre 40 opere, progresso € 4,00. Info: 041 2405211 IL PAESAGGIO NELLE venienti dai principali musei d’Europa e degli www.museiciviciveneziani.it mkt. COLLEZIONI VERONESI A Stati Uniti, di Giovanni Battista Cima (Conemusei@comune.venezia.it PALAZZO FORTI gliano, 1459/1460 – 1517/1518) maestro La Natura e il suo paesaggio divengono il filo che, nel pur breve arco di carriera, è stato ai conduttore di un excursus espositivo che invertici della pittura sacra in laguna. tende indagare quelle espressioni artistiche Conegliano (Tv). Pinacoteca Coche, senza prescindere dalle proprie radici lomunale, Palazzo Sarcinelli, via cali, hanno saputo rivendicare un rilievo naXX Settembre 132. Orario: lun, zionale di più ampio respiro, nel periodo che mar, mer, gio 10-20; ven 10-22; va da metà Ottocento fino agli anni ’70 del sab-dom 9-20. Ingresso: intero € secolo scorso. 10,00; ridotto € 8,00. Info: 0438 413116 www.palazzosarcinelli.it Verona. Galleria d’Arte Moderservizio.cultura@comune.conena, Palazzo Forti, Volto Due Mori Fino al 18 aprile gliano.tv.it 4. Orario: mar-ven 9-19; sab, dom 10.30-19. Ingresso: intero € 6,00; ▶ MILA SCHÖN  MILA E LA ridotto € 5,00. Info: 045 8001903 NOTTE. ABITI DA SERA www.palazzoforti.it palazzoforti. 19661993 press@comune.verona.it Panoramica sulla creazione di abiti da sera della couturière milanese di origine dalmata Maria Carmen Nutrizio in arte Mila Schön. Trieste. Ex Pescheria, Salone degli Incanti, Riva Sauro 1. Orario: lundom 10-20. Ingresso libero. Info: 040 3226862 www.triestecultura.it Fino al 30 aprile

▶ TRE CONFINI Mostra di pittura. Tarvisio. Municipio. Orario: lun, mer, ven 10-13; mar, gio 10-13/15.30-17 .30. Ingresso libero. Info: 0428 2980

I COSTI E GLI ORARI DI APERTURA POSSONO VARIARE SENZA PREAVVISO. VERIFICARE SEMPRE RIVOLGENDOSI AGLI APPOSITI RECAPITI.


F 25 APRILE

Ricambi d’auto e moto d’epoca Via Borgo Palazzo, 137 BERGAMO Tel 035 3230911 www.promoberg.it ▶ EXPO COOKING 2010 1516 MARZO

Arte culinaria e attrezzature da cucina.

▶ EDIL 2010

811 APRILE

Fiera Edile

Piazza Adua, 1 FIRENZE Tel 055 49721 www.firenzefiera.it

▶ SALONE DEL MOBILE 614 MARZO

▶ MOSTRA MERCATO INTERNAZIONALE DELL’ARTIGIANATO 24 APRILE  2 MAGGIO

▶ LILLIPUT

Arredamento e complementi d’arredo, abbigliamento e accessori

27 APRILE2 MAGGIO

Fiera di Bambini

I

E

R

E

▶ CARTOOMICS 2628 MARZO

Salone del Fumetto, dei Cartoons, del Collezionismo e dei Videogames Fieramilanocity

▶ HOBBY SHOW 2628 MARZO

▶ EUROSTAMPI

25 APRILE

2527 MARZO

Salone internazionale della stampa e della macchine da stampa

▶ MECSPE

2527 MARZO

Salone della meccanica specializzata

Salone Italiano delle Belle Arti e della ▶ PLASTIXEXPO Creatività Manuale 2527 MARZO Fieramilanocity Lavorazione delle materie plastiche

▶ MIART

2629 MARZO

Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea fieramilanocity

▶ AGRIVARESE 911 APRILE

Mostra dell’agricoltura e dell’ambiente rurale

Viale della Fiera, 20 BOLOGNA Tel 051 282111 www.bolognafiere.it ▶ LINEAPELLE 1618 MARZO

Mostra Internazionale di pelli e tessuti

▶ BOLOGNA CHILDREN’S BOOK FAIR 2326 MARZO

Libri per bambini e ragazzi

Piazzale J. F. Kennedy, 1 GENOVA Tel 010 53911 www.fiera.ge.it ▶ ARTEGENOVA FINO AL 1. MARZO

Arte moderna e contemporanea

Tecnologia di montaggio, assemblaggio e manipolazione

▶ ENERGETHICA 46 MARZO

Salone dell’energia rinnovabile e sostenibile

▶ TANEXPO

2628 MARZO

Esposizione Internazionale di Arte Funeraria e Cimiteriale

▶ PRIMAVERA

1928 MARZO

Campionaria della casa, del regalo e del tempo libero

▶ COSMOPACK 1518 APRILE

Salone Internazionale del Packaging ▶ MARC DI PRIMAVERA 1011 APRILE ▶ COSMOPROF Attrezzature radioamatoriali e 1619 APRILE componentistica Profumeria, Cosmesi, Acconciatura, Estetica, Unghie ▶ PASTATREND 2427 APRILE

Salone della Pasta

Via Fura, 34/a BRESCIA Tel 030 3463470 www.brixiaexpo.it ▶ IMPRONTA ECOLOGICA 1921 MARZO

Festival del viver bene in modo responsabile

▶ EXA

1013 APRILE

Armi sportive, security, outdoor

▶ DIVA

12 MAGGIO

Salone internazionale auto classiche e sportive

1921 MARZO

Salone delle fonti rinnovabili

▶ MOSTRA SCAMBIO 1011 APRILE

malpensafiere Via XI Set, 16 Busto Arsizio Tel 0331 336600 www.malpensafiere.it fieramilanocity Piazzale Carlo Magno 1 Milano fieramilano Strada Statale del Sempione, 28 Rho Tel 02.49971 www.fieramilano.it ▶ MI MILANO PRÊT-ÀPORTER FINO AL 1. MARZO

Collezioni pret-à-porter donna, Autunno/Inverno 2010-2011 fieramilanocity

▶ MILANO MODA DONNA

Presentazione Collezioni Autunno/ Inverno2010/2011 fieramilanocity

▶ MICAM SHOEVENT

Esposizione Internazionale della Calzatura fieramilano

▶ MIFUR

36 MARZO

Salone Internazionale della Pellicceria e della Pelle fieramilano

▶ MIDO

57 MARZO

Ottica, Optometria e Oftalmologia fieramilano

Malpensafiere

▶ PROMOTION EXPO 1012 MARZO

Fiera della Comunicazione e del Marketing di relazione

67 MARZO

Gruppi storici, borghi, sagre e tradizioni

▶ RESTAURO

2427 MARZO

Arte del restauro e conservazione dei beni culturali

▶ GRANDE MERCATINO DI PRIMAVERA

▶ VENDITALIA

28 APRILE  1 MAGGIO

Mostra internazionale della distribuzione automatica fieramilanocity

▶ MEXPO

29 APRILE  2 MAGGIO

Tempo libero, sport e sapori Malpensafiere

fieramilanocity

▶ FA’ LA COSA GIUSTA

57 MARZO

Vivere in Sicurezza Udine

▶ YOUNG

614 MARZO

Floricoltura, vivaistica, orticoltura Salone del Gommone, Nautica minore, Camping, Campers, Caravanning

Gorizia

▶ UDINE MOTORI

614 MARZO

Arredi e decori per terrazze e giardini

▶ ARTE PORDENONE

fieramilano

▶ MALPENSACAVALLI 2628 MARZO

Salone dell’equitazione e dell’ippica Malpensafiere

1011 APRILE

Rassegna dell’auto e del veicolo usato Udine

▶ EXPOMEGO

1012 APRILE

Arte Moderna e Contemporanea

2325 APRILE/30 APRILE  2 MAGGIO

▶ PORDENONE ANTIQUARIA

Fiera campionaria Gorizia

1725 APRILE

▶ A TUTTA BIRRA

Mostra mercato nazionale d’antiquariato

2325 APRILE/30 APRILE  2 MAGGIO

Il mondo della birra in fiera

Tecnologie, progetti e materiali del settore Mosaico

Udine

▶ RADIOAMATORE HIFI CAR Viale Virgilio, 70/90 MODENA Tel 059 848899 www.modenafiere.it ▶ PLAY 1314 MARZO

Festival del Gioco

▶ CHILDREN’S TOUR 1921 MARZO

30 APRILE  2 MAGGIO

Viale del Lavoro, 8 VERONA Tel 045 8298111 www.veronafiere.it ▶ LUXURY & YACHTS

Radioamatore, Elettronica, Informatica, Hi-fi Car & Tuning

▶ HI-FI CAR

30 APRILE  2 MAGGIO

Alta fedeltà in movimento

▶ MUSICPARTY

FINO AL 1. MARZO

Salone internazionale del lusso

30 APRILE  2 MAGGIO

▶ SALONE ITALIANO DEL GOLF

Strumenti musicali

Salone dei Viaggi e delle vacanze 0-14 anni

▶ MULTIFIERA DI MODENA 2125 APRILE

Via N. Tommaseo, 59 PADOVA Tel 049 840111 www.padovafiere.it ▶ EXPO GADGET 57 MARZO

Passione digitale di gadgets tecnologici

▶ VACANZE WEEKEND 67 MARZO

Salone del turismo e delle attrezzature per il tempo libero

▶ ELETTRO DOMOTICA EXPO 1820 MARZO

Mostra convegno su gestione integrata risparmio energetico e telecontrollo

FINO AL 1. MARZO

▶ MODEL EXPO ITALY 67 MARZO

Fiera del modellismo

Via Filangeri, 15 REGGIO EMILIA Tel 0522 503511 www.fierereggioemilia.it ▶ MOSTRA INTERNAZIONALE DI AGILITY DOG

▶ ELETTROEXPO 67 MARZO

Elettronica, radiantismo, strumentazione, componentistica Informatica

▶ SOL

67 MARZO

812 APRILE

▶ MOSTRA INTERNAZIONALE CANINA

Salone internazionale dell’olio d’oliva extravergine di qualità

▶ VINITALY

1314 MARZO

812 APRILE

▶ FIERANTICO

Salone Internazionale del Vino e dei Distillati

1921 MARZO

▶ AGRIFOOD CLUB

Mostra mercato di antiquariato

▶ CAMER

812 APRILE

2728 MARZO

Scambio di auto, moto, accessori e pezzi di ricambio d’epoca

Salone dell’alimentare di qualità

▶ ANTICONTEMPORANEO 1019 APRILE

Mostra mercato antiquariato

▶ MOSTRA REGIONALE ▶ VERDECASA BOVINI RAZZE LATTE 1921 MARZO NTAZIONALE Idee verdi per casa giardino benessere MOSTRA BOVINI ROMAGNOLA ▶ SEP 1718 APRILE 2124 APRILE

Salone Internazionale delle tecnologie anti-inquinamento

Via dell’Oreficeria, 16 VICENZA Tel 0444 969111 www.vicenzafiera.it ▶ ABILMENTE 47 MARZO

fieramilanocity

Riscaldamento, condizionamento, refrigerazione, tecnica sanitaria

Udine

Giardino, Orto ,Verde urbano, Ecologia, Vivere l’aria aperta

▶ GIARDINO DELLE MERAVIGLIE

2225 APRILE

Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili 2327 MARZO

Il futuro per te

1921 MARZO

1214 MARZO

▶ EXPOCOMFORT

1013 MARZO

▶ POLLICE VERDE

614 MARZO

▶ TENDENZA MOSAICO

FINO AL 2 MARZO

▶ ARREDOECASA Scambio delle auto e delle moto FINO AL 7 MARZO d’epoca, dei ricambi degli accessori e Mostra dell’arredamento e della casa dei mezzi tecnici

Via della Fiera 11 FERRARA Tel 0532 900713 www.ferrarafiere.it ▶ STORIA IN FIERA

1419 APRILE fieramilano

ì

25 MARZO

Piazza Zelioli Lanzini, 1 CREMONA Tel 0372 598011 www.cremonafiere.it ▶ VEGETALIA AGROENERGIE

▶ FIERA VERDE\BLU

▶ SALONE INTERNAZIONALE DEL BAGNO

Legno per l’Edilizia e il Mobile

Via Cotonificio, 96 Torreano di Martignacco (UD) UDINE Tel 0432 4951 www.udinegoriziafiere.it Via della Barca, 15 GORIZIA ▶ VIS

2527 MARZO

fieramilano

Salone internazionale biennale dei mobili per cucina

2024 APRILE

Fiera specializzata per l’assicurazione della qualità

▶ MOTEK ITALY

1419 APRILE

▶ EUROCUCINA

Tecnologie per lo Spettacolo, l’Installazione e il Broadcast

▶ TECHNODOMUS

2527 MARZO

Viale Treviso 1 PORDENONE Tel 0434 23 21 11 www.fierapordenone.it ▶ ORTOGIARDINO

1419 APRILE fieramilano

1820 APRILE

▶ CONTROL ITALY

Malpensafiere

▶ SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE

Nautica e lusso

▶ SIB

Via Rizzi, 67/a PARMA Tel 0521/9961 www.fiereparma.it ▶ SUBFORNITURA 2527 MARZO

Salone delle lavorazioni industriali per conto terzi

Mostra del bricolage e delle arti manuali

Via Emilia, 155 RIMINI Tel 0541 744111 www.riminifiera.it ▶ B.E.R.

▶ GITANDO.VI

2528 MARZO

Tempolibero all’aria aperta

1720 MARZO

Fiera europea dedicata al Bowling

▶ MY SPECIAL CAR SHOW

▶ MOSTRA SCAMBIO AUTO E MOTO D’EPOCA 1718 APRILE

2628 MARZO

Salone dell’Auto Speciale e Sportiva

L’INFORMAFREEMAGAZINE ▶ WHITE & BLUE

|

marzo-aprile 2008

|

51


NOVITÀ PRIMA CASA! La Corte di Cassazione ha stabilito con sentenza nº100 dell’8 gennaio ’10 che l’agevolazione prima casa spetta anche a chi possiede già un appartamento che per dimensioni e caratteristiche non supplisce al fabbisogno abitativo familiare e quindi si vede costretto ad acquistare una casa più grande. Nel caso esaminato dalla Corte di Cassazione, la Signora in questione aveva richiesto alla Commissione tributaria regionale del Lazio,dopo il NO ricevuto dal fisco, il rimborso dell’imposta di registro pagata senza agevolazioni,in quanto già proprietaria di un piccolissimo appartamento di circa 22 metri quadrati Anche la Commissione tributaria del Lazio aveva risposto in forma negativa. Ma la Corte di Cassazione, sancendo il rimborso in favore della Signora, ha addotto motivazioni completamente opposte rispetto a quelle rese dai Giudici di merito, precisando che “In tema di agevolazioni tributarie e con riguardo ai benefici per l’acquisto della “prima casa”, ricorre il requisito dell’applicazione del beneficio, anche all’ipotesi di disponibilità di un alloggio che non sia concretamente idoneo, per dimensione e caratteristiche complessive, a sopperire ai bisogni abitativi suoi e della sua famiglia”. Cari saluti a tutti e… alla prossima.


A U T O

& …

compressore volumetrico l’alternativa al turbo

Che cos’è.

Vantaggi e svantaggi. Questo assicura un maggior rendimento ai bassi e medi regimi di rotazione. In particolare, essendo collegato tramite cinghia al motore, è immune dal “turbo leg” (il ritardo del turbo): quando il guidatore preme l’acceleratore, infatti, non si verifica alcun vuoto momentaneo, garantendo un motore sempre in presa. L’efficacia del compressore volumetrico, tuttavia, viene mantenuta solo a bassi o medi regimi di rotazione. A regimi più elevati, infatti, la sovralimentazione del dispositivo risulta inferiore alla potenza generata dal motore, riducendo drasticamente i benefici del meccanismo.

L’unione fa la forza. Possibile sfruttare in un unico sistema i benefici offerti sia dal turbocompressore che dal compressore volumetrico? Una domanda a cui l’innovazione tecnologica delle grandi case automobilistiche ha già dato risposta. Quale sia, lo scopriremo sul prossimo numero di iMagazine.

SERVIZIO ED IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE, INFO PER CORTESIA DI EUROCAR ITALIA SRL

Il compressore volumetrico, esattamente come il turbocompressore, è un sistema di sovralimentazione del motore, ottenuta mediante la compressione dell’aria all’interno del collettore d’aspirazione. Collegato all’albero motore tramite una cinghia, il compressore volumetrico forza l’immissione del quantitativo d’aria predeterminato all’interno del collettore: la sovralimentazione si realizza tramite il differenziale del volume d’aria processata dal compressore rispetto alla cilindrata del motore.

M O T O R I

Entrambi esempi efficienti di sovralimentazione del motore, il loro rendimento varia a seconda dei regimi di rotazione. Ecco come.


ALLESTIMENTI PERSONALIZZATI IN PRESTIGIOSE DIMORE E VILLE PRIVATE CENE ED EVENTI AZIENDALI IN TENSOSTRUTTURE AMPIE SALE PER CONGRESSI SINO A 450 POSTI A SEDERE


Per il vostro matrimonio venite a visitare la nostra

Sala dei Ricevimenti

Presso Hotel Internazionale, via Ramazzotti 2, Cervignano del Friuli (Ud)


chef…ame! Pasticcio di radicchio rosso «Rosa di Gorizia» Ingredienti (per 4/6 persone): 300 g di farina di semola 3 uova 100 g di burro 100 g di farina 1 l di latte sale qb 100 g parmigiano reggiano grattugiato 300 g di radicchio rosso “Rosa di Gorizia” Preparazione: Realizzare per prima cosa la pasta sfoglia fresca tirata a mano: impastare e lavorare la pasta per almeno 15 minuti in modo che diventi liscia ed omogenea. Poi tirarla con il matterello. Cuocere in acqua salata quanto basta. Preparare quindi la besciamella: sciogliere il burro, aggiungere la farina mescolando sempre, salare, aggiungere piano il latte mescolando sempre fino a raggiungere la bollitura. Saltare il radicchio lavato in una padella con poco olio ed un po’ di sale. In una teglia alternare la pasta, la besciamella, il radicchio ed il parmigiano per 4 strati, coprendo l’ultimo strato di pasta con besciamella e parmigiano reggiano per ottenere una bella crosta dorata. Cuocere in forno per circa 40 minuti a 180 gradi.

La cucina dell’agriturismo Silicanum segue le tradizioni locali, proponendo piatti di stagione con prodotti della propria azienda agricola. Oltre agli antipasti costituiti da prosciutto crudo, salame, ossocollo ed altri affettati tutti di nostra produzione, seguono i primi a base di carne (es. maltagliati con il sugo di gallo) e di verdure sempre di nostra produzione, così come i secondi di carne (es. ossibuchi, gallo di casa, salsicce, cotechini ecc…) ed altri piatti della nostra tradizione. I contorni sono sia cotti che crudi. Per concludere i deliziosi dolci: crostata, strudel di mele, millefoglie con crema ed altri. L’abbinamento di questi piatti con i nostri vini del Collio è doveroso.

RISTORO AGRITURISTICO SILICANUM

via degli Scogli 53, Gorizia tel +39 0481 538556, cell +39 335 1395483 www.agriturismosilicanum.it cucina aperta lu, ma, gi, ve, do 12-15.30


LE SCHEDE DEI PRINCIPALI E VENTI 1 Mai più soli

3 My Fair Lady

sc estate Alessandra ha tescorsa nuto i suoi primi concerti in tutnu ta Italia, sempre circondata dallo straordinario calore del pubblico. bl ▶ Vedi 9/3

si altri. simi ▶ Vedi 15/3

7 Francesco Guccini

5 Sergio Cammariere Accompagnata dall’attore e musicista Daniele Trambusti, Angela Finocchiaro racconta storie in cui i protagonisti si comportano come particelle impazzite, vittime della sproporzione tra una società dominata dai nuovi mezzi di comunicazione e la crescente solitudine dell’individuo. Lo spettacolo, con leggerezza e poetico candore, diverte e fa riflettere attraverso favole, invettive, brevi liriche, lucide cronache, in un contesto narrativo che cerca di ritrovare un senso al caos e alle incoerenze del nostro presente. Al centro dei racconti surreali, un paradiso trasformato in un tempio di bellezza taroccata, la disgregazione della famiglia, un viaggio all’“Inferno” in Eurostar, la ricerca ossessiva del divertimento e tanto altro ancora, fino alla fiaba dedicata alla triste realtà delle morti bianche. Il tutto affrontato in chiave umoristica e amara, caratteristica propria della scrittura di Benni. ▶ Vedi 12/4

2 L’uomo delle caverne

Dall’età della pietra ad oggi la vita di coppia non è cambiata e le problematiche con l’altra metà della mela sembrano ripetersi da un’eternità. Questa è almeno la tesi del monologo comico di Bob Becker, diventato un successo planetario e portato in scena in Italia da Maurizio Colombi sotto la guida registica di Teo Teocoli. Questo sguardo preistorico alla battaglia dei sessi è uno studio umoristico che affronta le dinamiche di coppia, spingendo, con forte impronta ironica, sulle incomprensioni tra uomo e donna e su come tali differenze possano creare fraintendimenti… da sempre. ▶ Vedi 15/3

La giovane Eliza Doolittle, da se semplice e rozza fioraia viene trtrasformata in una raffinata dam ma dal suo Pigmalione, professo sor Higgins. È proprio lui, noto studioso di fonetica, che, dopo st un una serata all’opera, scommette co con il collega e amico colonnello Pikering di riuscire a trasform mare, tempo sei mesi, la cenciosa fioraia in una raffinata donna de degna dell’alta società. La giovane si trasferisce così in Wimva pole Street, dove hanno inipo zizio le laboriose lezioni per farle perdere le terribili inflessioni dialettali. Uno sforzo premiato dall’unanime apprezzamento ricevuto da Eliza al gran ballo della Regina di Transilvania. Per Higgins e Pikering l’esperiPe mento può dirsi concluso: Elim za però si sente oltraggiata, frustrata, incompresa. Accetta così st la tenera comprensione del giovane aristocratico Freddy Eynva sfsford-Hill, sinceramente innamorato di lei. Proprio mentre m HHiggins si accorge di non poter vivivere senza Eliza. E lei, alla fine, chi sceglierà? ch ▶ Vedi 25/3

Pia Pianista ormai conosciuto per il suo talento e interprete coinvolsu gente, trae la sua ispirazione sia ge dalla grande scuola della muda sica d’autore italiana che dalsic le sonorità sudamericane, dalla musica classica e dai maestri del jazz. In occasione della serade ta goriziana potremo apprezzare le nuove sonorità di “Carovane”, ultimo singolo dell’artista ne e racchiuso nell’omonimo nuovo album. “Carovane” intese come sogno e metafora dell’esim stenza - il viaggio che si compie ste in questo mondo e sulla strada della vita - cercando di coglierne de “i segni” e la vera essenza. Il ritmo incalzante rotola su tre strom fe cicliche. È nata così una musica che rincorre il tempo e si apre a nnuove sonorità. ▶ Vedi 11/3

6 Take 6

4 Alessandra Amoroso

In tanti potranno identificarsi ne nell’amore tormentato di “Estranei a partire da ieri”, cantato con ne forza particolare da Alessandra. fo Il brano è stato scritto da Federica Camba e Daniele Coro, de già collaboratori, tra gli altri, di gi Laura Pausini e Gianni Morandi. La Con il suo Lp di debutto “StuCo pida”, Alessandra Amoroso si è pi confermata come la novità più co sorprendente e solida del paso norama musicale italiano. Con no 200.000 copie vendute e il dop20 pio platino conquistato, ha ragpi giunto i primi posti della clasgi sifica con grandi star italiane e sifi iinternazionali. Nel corso della

È stato detto che “Se il Signore ha una voce, i Take 6 sono le sue corde vocali”. Veri e propri su fuoriclasse del canto a cappella, fu eredi della ricca tradizione dei er gruppi gospel e doo-wop degli gr anni 50, i Take 6 hanno esercian tato una profonda influenza su ta tutta una generazione di gruptu pi vocali jazz e pop degli anni 90. Spesso imitati, i Take 6 so90 no un mondo a parte, non solo per la loro straordinaria bravupe ra vocale, ma anche per il modo di concepire e vivere la musica: le loro canzoni, le loro persic formance, infatti, sono anzitutfo to una dichiarazione di fede nella potenza di Dio. Il gruppo ha collezionato una lunga serie di co dischi d’oro e di platino e vindis to non meno di dieci Grammy Awards. A testimonianza delAw la loro grande influenza sulla musica di oggi basta ricordare m le collaborazioni a vario titolo con artisti quali Stevie Wonder, co Whitney Houston, Don Henley, W Ray Charles, Joe Sample, QuinRa cy Jones, Marcus Miller e tantis-

9 L’appartamento

Il primo LP dal titolo “Folk beat n.1” risale addirittura al 1967… n. Sono passati oltre quarant’anSo ni e Francesco Guccini continua ancora a stupire ed incantare, an con la stessa passione ed entuco sisiasmo dei primi giorni. Sul palco, Guccini sarà accompagnaco to dai compagni musicisti di sempre: Ellade Bandini (battese rie e percussioni), Antonio Marangolo (sax e percussioni), Vinra ce Tempera (pianoforte e tastiere), Pierluigi Mingotti (basst so), Roberto Manuzzi (sax, arso monica, fisarmonica e tastiem re) e Juan Carlos “Flaco” Bionre dini (chitarre). Dagli esordi codi me cantante nei primi anni ’60, m Francesco Guccini in oltre quaFr rant’anni di carriera ha racconra tato e continua a raccontare in ta musica la storia del nostro Paem se arrivando a toccare questioni piuttosto scottanti e talvolta scomode in merito ai principasc li cambiamenti politici e sociali che la gente comune si trova a dover affrontare, spesso senza conoscerle a fondo. ▶ Vedi 12/3

8 Hello Kitty

N caos quotidiano di una meNel trtropoli, tra frenesia, luci e traffico può anche accadere che un fic sogno diventi realtà. so Tre ragazze, tre desideri legati alTr la passione per il canto, il ballo e la moda, e una sola grande chance per realizzarli: l’impresa non sarà affatto semplice, il viaggio sa che dovranno intraprendere sarà ch disseminato di dubbi e disillusiodi ni. Tra momenti magici e attimi ni di sconforto, scopriranno di non essere mai state sole... e la favola es inizia ad essere realtà. in Protagonista di questa appasPr sisionante avventura è Hello Kitty: la buona amica che ti aiuty ta ad affrontare con positività i momenti difficili della vita e inm fonde fiducia nelle tue capacità. fo ▶ Vedi 2-3/4

Bu Buxter, impiegato ambizioBud so di una grande società di assicurazioni, cerca di fare carsic riera prestando il suo appartarie mento ai superiori più libertim ni. La voce si sparge fino al dini rettore dell’azienda, che chiede re di poter usufruire dell’appartamento ma, amara sorpresa, la m gentile accompagnatrice del cage po è la donna dei sogni di Bud, la bella e inarrivabile Fran Kubelik, la “ragazza dell’ascensobe re”. A questo punto, Bud è core stretto a scegliere fra la carriest ra e l’amore… ▶ Vedi 19-21, 23-31/3 – 1/4

bbl Jin Ju e I Virtuosi Italiani

La pianista cinese Jin Ju torna alla Fazioli Concert Hall affianall cata da alcuni strumentisti de I ca Virtuosi Italiani, formazione che Vi si distingue per essere tra le più attive e qualificate nel panoraat ma artistico internazionale. m C’è attesa per una versione raC’ ramente proposta dei due cera lebri concerti per pianoforte e le orchestra di Chopin. Lo stesor so compositore ne realizzò la stesura cameristica, a benest ficio dei salotti del suo temfic po, riducendo la parte orchepo strale per quintetto d’archi. La st critica è sempre stata concorcr de nel considerare “trascurabile” il ruolo dell’orchestra nei bi concerti di Chopin. Nondimeco no, la parte orchestrale svolge no la sua funzione fondamentale nell’intensificare l’attesa per ne l’ingresso della parte solistica l’i uno sfondo ideale e costituisce c per le delicate ornamentazioni pe della scrittura virtuosistica. de Lo straordinario talento di Jin Ju e l’esperienza dei Virtuosi Italiani sapranno esaltare questa lia partitura, rivestendola di un rafpa finato fascino cameristico. fin ▶ Vedi 24/3


M

A

LUNEDI 01/03

Legenda:

C lassi c ar ts

Caffetteria

Afterhour

Birreria

Eventi a tema

Enoteca

Sale convegni

Special drinks

Musica dal vivo/karaoke

Stuzzicheria

Musica da ballo

Vegetariano/biologico/regimi

Happy hour

Cucina carne

Giochi

Cucina pesce

Internet point

Paninoteca

TV satellitare/digitale

Pizza

Giochi e spazi per bambini

Gelateria

Pernottamento

Catering

Buoni pasto

Organizzazione feste

Parcheggio

Il range di prezzo indicato (ove applicabile) si riferisce al costo medio di un pasto, escluse bevande alcoliche. I dati segnalati sono stati forniti direttamente dal Gestore del locale. Qualora doveste verificare delle discordanze, Vi invitiamo a segnalarcelo.

▶ Carmen

balletto in due atti. A cura del Balletto del Sud. Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Pasolini, piazza Indipendenza. Ore 21.15. Info: 0431 370273 teatropasolini@libero.it

▶ Il Friuli tra due secoli: prospettive, sfide, ipotesi

lezione spettacolo di Angela Felice e Paolo Patui. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 18. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Haydn Trio Eisenstadt

musiche di Haydn, Mozart, Schubert. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. Info: 040 362408 www.societadeiconcerti.net

MARTEDI 02/03 C lassi c ar ts

▶ L’islamico

di Mario Prosperi. Con Francesca Muzio. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

▶ Natale in cucina

trattoria

di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Carmen

balletto in due atti. A cura del Balletto del Sud. Latisana (Ud). Teatro Odeon, via Vendramin. Ore 20.45. € 15-20. Info: 0431 59288 www.ertfvg.it

MERCOLEDI 03/03 Bam bi ni

▶ L'ora del racconto

Letture per ragazzi Buttrio (Ud). Biblioteca comunale, via Lungoroggia 40. Ore 16.30. Info: 0432 683105 C lassi c ar ts

trattoria

▶ L’islamico

pub

di Tullio Pinelli e Bernardino Zapponi. Con Massimo Venturiello e Tosca. Spilimbergo (Pn). Teatro Miotto, viale Barbacane 15 Ore 20.45. € 15-18. Info: 0427 2153 www. ertfvg.it

GIOVEDI 04/03 Bam bi ni

▶ Carnevale dei Ragazzi

Sfilata di carri allegorici. Sacile (Pn). Centro città. Ore 14.

L’INFORMAFREEMAGAZINE

di Gabriele Pignotta. Con Fabio Avaro. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ore 21. € 18-21 Info: 0481 532317 www.artistiassociatigorizia.it

▶ IX Sinfonia

Maurizio Baglini, pianoforte. Musiche di Beethoven. Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20. Ore 20.45. € 18-22. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Natale in cucina

di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

▶ La strada

di Tullio Pinelli e Bernardino Zapponi. Con Massimo Venturiello e Tosca. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Nel

di e con Alessandro Bergonzoni. Casarsa della Delizia (Pn). Teatro Pasolini, via Piave 16. Ore 20.45. € 15. Info: 0434 873946 www.ertfvg.it M eeti ng

▶ Don Primo Mazzolari: un prete scomodo o un profeta coraggioso?

Relatore Don Bruno Bignami. Udine. Centro culturale Paolino di Aquileia, via Treppo. Ore 18. Info: www.diocesiudine.it Sp or t

▶ Maratonina Isontina

Gare giovanili di corsa campestre. Gorizia. Parco Isonzo, borgo Campagnuzza. Ore 10.15. Info: cp.gorizia@fidal.it

VENERDI 05/03 C lassi c ar ts

di William Shakespeare. Con Natalino Balasso e Stefania Felicioli. Gorizia (Go) Teatro Verdi, via Garibaldi 2a Ore 20.45 € 15-24 Info: 0481 383327 www1.comune.gorizia.it/teatrogv

▶ La strada

|

▶ Scusa sono in riunione, ti posso richiamare?

di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com di Neil Simon. Con Gianfranco D’angelo e Ivana Monti. Gemona del Friuli (Ud). Teatro Sociale, via XX Settembre 1. Ore 21. € 20. Info: 0432 970520 www.ertfvg.it

marzo-aprile 2010

Info: 0434 72273 www.prosacile.com C lassi c ar ts

▶ Napolicanto

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

|

Z O

di Mario Prosperi. Con Francesca Muzio. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

▶ Natale in cucina

58

R

Concerto di canti napoletani. Gorizia. Auditorium Cultura Goriziana, via Roma. Ore 20.30. Info: cp.gorizia@fidal.it

▶ La bisbetica domata

▶ Cats

musical. Con orchestra dal vivo. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. € 18-39. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Non si sa come

di Nicola Fano e Sebastiano Lo Monaco. Tratto da Pirandello Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Natale in cucina

di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

▶ Trenta

di e con Giobbe Covatta.


M

A

Codroipo (Ud). Teatro Verdi, via XXIX Ottobre. Ore 20.45. € 19. Info: 0432 908467 www.ertfvg.it

▶ Nel

R

Z O

660428 www.teatroarmonia.it

▶ Orchestra Mitteleuropea

Wayne Marshall, direttore e pia-noforte solista Udine. Teatro Nuovo Giovanni daa Udine, via Trento 4 Ore 20.45. € 18-30. Info: 0432 248411 www.. teatroudine.it

teatro in dialetto triestino. Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 20.30. € 10. Info: 040 660428 www.teatroarmonia.it Liv e mu sic

▶ Pippo e Girasole

▶ Chi xe stado?

▶ African Mafè

Musiche africane. Pordenone. Deposito Giordani, via Prasecco 13. Ore 19.30. Info: 0434 242480 www.depositogiordani.it Me e ting

▶ Il ruolo dell'agricoltura europea nel contesto mondiale

DOMENICA 07/03 Ba mb ini

Teatro per bambini. Dai 3 anni. Aquileia (Ud). Sala Romana,, piazza Capitolo. Ore 16.30. Info:: 0432 224211 www.ertfvg.it Cl a ssic a rts

▶ Sarà

di Serena Finatti. Con Enrico Ca-vallero e Chiara Cardinali. Gradisca d’Isonzo (Go). Nuo-vo Teatro Comunale, via Ciotti 1.. Ore 21. € 15-21. Info: 0481 5323177 www.artistiassociatigorizia.it

▶ The Syringa Tree

▶ Cats

Vita, lavoro, professione, servizio. Trieste. Circolo Veritas, via Gengio 2/1a. Ore 18.30. Info: 040 569205 www.centroveritas.it

▶ Non si sa come

SABATO 06/03 Cl a ssic a rts

▶ Salvatore Giannella

▶ Eugheny Brakhman

pianoforte. Musiche di Rachmaninov e Scriabin. Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Ore 21. Info: 040 365119 www.miela.it

▶ Tutti mi chiamano bionda

monologo teatrale. Sesto al Reghena (Pn). Auditorium comunale. Ore 21. Info: 0434 699134 www.prosesto.org

▶ The Syringa Tree

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765 info@cssudine.it direttore Mario Brunello. Musiche di Strauss, Ligeti, Kancheli. Trieste. Sala Tripcovich. Ore 20.30. € 10-15. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Cats

di Nicola Fano e Sebastiano Loo Monaco. Tratto da Pirandello. Trieste. Politeama Rossetti, via-le XX Settembre 45. Ore 16. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilros-setti.com

▶ Natale in cucina

di Alan Ayckbourn. Con Marianel-la Laszlo. Trieste. Politeama Rossetti, Salaa Bartoli, viale XX Settembre 45. Oree 17. € 16. Info: 040 3593511 www.. ilrossetti.com

▶ Sillabari

di e con Paolo Poli. San Vito al Tagliamento (Pn).. Auditorium Centro Civico, piazza-le Zotti. Ore 20.45. € 18. Info: 04344 833295 www.ertfvg.it

▶ Tite Strolic

Teatro in friulano. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, lo-calità Colugna, via Patrioti 29. Oree 16. € 4. Info: 0432 543049 www.. fondazionebon.com

▶ Chi xe stado?

teatro in dialetto triestino Trieste. Teatro Pellico, via Ananiann 5/2 Ore 16 10 Info: 040 6604288 www.teatroarmonia.it

▶ Mascarade di Remanzas

Sfilata carnevalesca. Remanzacco (Ud). Centro città.. Ore 14. Info: prolocoremanzac-co@libero.it Spo rt

musical. Con orchestra dal vivo. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 16 e 20.45. € 18-39. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Balto Sleddog Junior

di Nicola Fano e Sebastiano Lo Monaco. Tratto da Pirandello. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Gare di sci alpino

di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

Sci di fondo. Tarvisio (Ud). Arena Paruzzi. Oree 9 Info: 0428 2135

▶ Non si sa come

▶ Chi xe stado?

teatro in dialetto triestino. Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 20.30. € 10. Info: 040

Corsa di cani da slitta. Tarvisio (Ud). Località Piana dii Fusine. Ore 10 Info: www.ara-rad.net Slalom Allievi e Ragazzi. Forni di Sopra (Ud). Piste da sci.. Ore 10. Info: 0433 88165

bar

▶ Natale in cucina

bar

▶ Orchestra Fondazione Verdi

musical. Con orchestra dal vivo. Pordenone. Teatro Verdi, viaa Martelli 2. Ore 16. € 18-39. Info:: 0434 247624 www.comunalegiu-seppeverdi.it

bar

pianoforte. Musiche di Chopin. Gorizia. Musei Provinciali, Borgo Castello 13. Ore 17. Info: 0481 550732 musica.aperta@alice.it

bar

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine. Teatro San Giorgio, via Sel-la. Ore 21. € 15. Info: 0432 5047655 info@cssudine.it

A cura del dottor Tito Favaretto. Trieste. Circolo Assicurazioni Generali, piazza Duca degli Abruzzi 1. Ore 17. Info: 040 366744 www. circoloculturaeartits.org

▶ I venerdì del Veritas

bar

di e con Alessandro Bergonzoni Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, località Colugna, via Patrioti 29. Ore 20.45. € 20. Info: 800 402088 www.ertfvg.it

▶ Marcia Corta di Primavera ▶ Stracittadina

Maratonina di 8,5 km. Trieste. Corso Verdi. Ore 9.50. In-fo: cp.gorizia@fidal.it Rally Ronde Alto Friuli

▶ Campionato

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile il 2010 | 59


Azienda Agricola Terre di Medea via Atleti d’Italia, 1 – 34070 Medea (GO) tel +39 328 7642600, +39 335 6239313 – terredimedea@yahoo.it La nostra azienda ha come indirizzo culturale quello ortofrutticolo e divide la coltivazione in pieno campo e in serra con obiettivo la “produzione di qualità“. La nostra è una produzione a basso impatto ambientale, pratichiamo la lotta integrata con l’utilizzo di insetti utili. Vengono prodotti ortaggi e frutta di stagione, che si possono vedere nei terreni arrivando nella nostra azienda. Con l’apertura del punto vendita abbiamo voluto iniziare un rapporto diretto con i consumatori potendo così garantire una ottima presentazione del nostro prodotto in termini di freschezza e prezzo. Nel punto vendita oltre agli ortaggi si possono trovare tanti altri prodotti agricoli: come il miele, i formaggi,le farine, i vini, il succo e l’aceto di mela, le marmellate, i grissini e i biscotti. Per dare un ulteriore servizio alla ns. clientela stiamo costruendo delle serre nuove per gli ortaggi e anche le stalle per allevare vitelli, maiali e animali di bassa corte. Gli animali verranno allevati con un’alimentazione tutta derivante dalla ns. produzione aziendale (erba medica, mais e scarto di verdure), e verrà ampliato lo spaccio con l’inserimento della vendita della carne. Il nostro piacere più grande sta nel vedere che i nostri prodotti, coltivati con la maggiore cura, vadano a finire sulle Vs. tavole. Siamo noi per primi, avendo due bambine piccole, a voler salvaguardare la ns. terra e di conseguenza la salute di chi mangia i ns. prodotti coltivando in modo più naturale possibile e cercando di avere prodotti di cui si conosca la provenienza.

Mauro, Silvia, Sara, Martina Vi aspettiamo nel nostro negozio tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 e anche la domenica mattina dalle 9 alle 12.30!


M

A

Triveneto

Gemona del Friuli (Ud). Piazza Garibaldi. Ore 8. Info: 0432 981441 www.rallypolizie.com

LUNEDI 08/03

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765 info@cssudine.it

▶ Cats

Z O bcur@comune.udine.it Cl a ssic a rts

▶ The Syringa Tree

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine. Teatro San Giorgio, via Sel-la. Ore 21. € 15. Info: 0432 5047655 info@cssudine.it di Sergio Pierattini. Con Gigio Al-berti. Pordenone. Teatro Verdi, Salaa Prove, via Martelli 2. Ore 20.45. € 15. Info: 0434 247624 www.co-munalegiuseppeverdi.it

▶ Oblivion Show

di Carlo Tolazzi. Con Sara Rainis. Tolmezzo (Ud). Aditorium Candoni, via XXV Aprile. Ore 20.45. € 16. Info: 0433 41659 www.ertfvg.it

▶ DixPaly

Fabrizio Meloni, clarinetto; Giancarlo De Lorenzo, direttore. Musiche di Mendelssohn e Copland. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. Info: 040 362408 www.societadeiconcerti.net

▶ Trio Aulos

G. Cristante e C. De Cillia oboe; M. De Marco, corno inglese. Musiche di Krommer, Beethoven. Udine. Casa del capitano, via Manin 12. Ore 18. Info: www.conservatorio.udine.it Cl a ssic a rts

▶ Quartetto Pražák

quartetto d’archi. Musiche di Ja-nacek, Brahms, Beethoven. Udine. Teatro Palamostre, piazza-le Diacono 21. Ore 20.30. € 18. In-fo: www.amicimusica.ud.it Liv e mu sic

▶ Paolo Fresu e Danilo Rea

jazz. Sacile (Pn). Fazioli Concert Hall,, via Ronche 47. Ore 20.45. € 20-28. Info: 0434 72576 www.fazio-liconcerthall.it

GIOVEDI 11/03 Cl a ssic a rts

▶ The Syringa Tree

▶ Oblivion Show

▶ Avenue Q

di Davide Calabrese e Lorenzo Scuda. Con gli Oblivion. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 25. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com Fo l k l o re

▶ Renghe e polente

▶ Alessandra Amoroso

concerto. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-35. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com Me e ting

▶ Economie e stili di vita

Distretti industriali e crisi economica. Pordenone. Auditorium Zanussi, via Concordia 7. Ore 15.30. Info: 0434 365326 irse@centroculturapordenone.it a cura del professor Elvio Guagnini. Trieste. Biblioteca Statale, Largo Papa Giovanni XXIII. Ore 17. Info: 040 366744 www.circoloculturaeartits.org

MERCOLEDI 10/03 Ba mb ini

▶ Storie sacre

Letture per bambini da 4 a 8 anni. Udine. Biblioteca Joppi, Riva Bartolini 3. Ore 17. Info: 0432 271585

musical. Trieste. Politeama Rossetti, via-le XX Settembre 45. Ore 20.30. € 25-40. Info: 040 3593511 www.. ilrossetti.com

▶ Oblivion Show

di Davide Calabrese e Lorenzoo Scuda. Con gli Oblivion. Trieste. Politeama Rossetti, Salaa Bartoli, viale XX Settembre 45. Oree 21. € 25. Info: 040 3593511 www.. ilrossetti.com Fo l k l o re

▶ Rogo della Vecia

Rito tradizionale. Pordenone. Piazza XX Settem-bre. Ore 20. Info: 0434 201644 www.propordenone.it Liv e mu sic

▶ Sergio Cammariere

“Carovane” tour. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldii 2a. Ore 20.45. € 15-24. Info: 04811 383327 www1.comune.gorizia.. it/teatrogv Me e ting

▶ Pier Paolo Pasolini:: scrittore, poeta e regista

Relatore Prof. Gianfranco Ferretti. Udine. Centro culturale Paolino dii Aquileia, via Treppo. Ore 18. Info:: www.diocesiudine.it

agriturismo

▶ Italo Calvino, Scrittore Multimediale

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine. Teatro San Giorgio, via Sel-la. Ore 21. € 15. Info: 0432 5047655 info@cssudine.it

agriturismo

Enogastronomia. Pozzuolo del Friuli (Ud). Ristoranti del comune. Info: 347 6498411 proloco.pozzuolo@libero.it Liv e mu sic

Sull’incrocio della statale Grado-Udine e Trieste-Venezia, località Rotonde.

di e con Gioele Dix. Trieste. Politeama Rossetti, vialee XX Settembre 45. Ore 20.30. Info:: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ The Syringa Tree

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765 info@cssudine.it

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

agriturismo

MARTEDI 09/03

di Davide Calabrese e Lorenzoo Scuda. Con gli Oblivion. Trieste. Politeama Rossetti, Salaa Bartoli, viale XX Settembre 45. Oree 21. € 25. Info: 040 3593511 www.. ilrossetti.com

In un ambiente accogliente, cerchiamo di farvi sentire la trentennale esperienza e la continua passione: pizze nel forno a legna, cucina di pesce, griglia a vista, dolci e pane fatti in casa, ricca carta di vini. Ampie sale per eventi aziendali e privati.

agriturismo

▶ Orchestra Regionale d'Abruzzo

via Carnia 2, Cervignano del Friuli (Ud) tel 0431 32704, info@ristorantechichibio.it 11-15, 18-24, chiuso mer e sab a pranzo

▶ Il ritorno

musical. Con orchestra dal vivo. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. € 18-39. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Portare

RISTORANTE PIZZERIA CHICHIBIO pizzeria

Cl a ssic a rts

▶ The Syringa Tree

R

VENERDI 12/03 Cl a ssic a rts

▶ Ecce Robot! Cronaca di un’invasione

di e con Daniele Timpano. Monfalcone (Go). Teatro Comu-nale, Corso del Popolo 20. Oree 20.45. € 15. Info: 0481 7904700 www.teatromonfalcone.it

▶ Orchestra Tzigana

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile il 2010 | 61


M

A

R

Z O

di Budapest

diretta dal violino-solista Antal Szalai. Gorizia. Auditorium Cultura Goriziana, via Roma 5. Ore 20.45. Info: 0481 547863 www. lipizer.it

▶ The Syringa Tree

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765 info@cssudine.it

▶ Tramonto

di Renato Simoni. Con Dorotea Aslanidis. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Avenue Q

musical. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 25-40. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Oblivion Show

di Davide Calabrese e Lorenzo Scuda. Con gli Oblivion. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 25. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Il tempo delle susine verdi

di e con Paolo Hendel e di Piero Metalli. Lestizza (Ud). Auditorium Comunale. Ore 20.45. € 12. Info: 0432 760084 www.ertfvg.it

▶ Tanti saluti

di Giuliana Musso. Con Beatrice Schiros, Gianluigi Meggiorin. San Daniele del Friuli (Ud). Auditorium Alla Fratta, via Nievo. Ore 20.45. € 15. Info: 0432 954934 www.ertfvg.it

▶ SOS

di e con i Trigeminus. Zoppola (Pn). Teatro Comunale, via Da Vinci 1. Ore 20.45. € 15. Info: 0434 979947 www. ertfvg.it

▶ Chi xe stado?

teatro in dialetto triestino. Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 20.30. € 10. Info: 040 660428 www.teatroarmonia.it L i ve m usi c

▶ Francesco Guccini

concerto. Trieste. PalaTrieste, via Flavia. Ore 21. € 25. Info: 899 325226 www.azalea.it M eeti ng

▶ Percorsi di crescita oggi: da bambini ad adolescenti

con Edouard Ballaman. Sacile (Pn). Ex Chiesa di San Gregorio, via Garibaldi. Ore 20.30. Info: 0434 780721

▶ La vita accolta

Con Mario Melazzini Trieste. Circolo Veritas, via Gengio 2/1a. Ore 18.30. Info: 040 569205 www.centroveritas.it

SABATO 13/03 C lassi c ar ts

▶ Luca Mennella

pianoforte. Musiche di Chopin. Gorizia. Musei Provinciali, Borgo Castello 13. Ore 17. Info: 0481 550732 musica.aperta@alice.it

▶ Cristina Vidoni e Giovanni Molaro

violoncello e pianoforte. Musiche di Beethoven, Brahms, Šostakovič. Udine. Università LiberEtà, via Napoli. Ore 17. Info: www.conservatorio.udine.it

▶ Duo pianistico Maclè

musiche di Brahms, Moszkowsky e Gershwin. Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Ore 21. Info: 040 365119 www. miela.it

▶ Pui di là che di cà

teatro in friulano. Enemonzo (Ud). Centro sociale. Ore 20.30. Info: 0433 74040

▶ The Syringa Tree

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine (Ud). Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765 info@cssudine.it

▶ Tramonto

di Renato Simoni. Con Dorotea Aslanidis Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ L’elisir d’amore


M

A

R

Z O

melodramma in due atti. Musiche di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 24-112. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Avenue Q

musical. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 25-40. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Oblivion Show

di Davide Calabrese e Lorenzo Scuda. Con gli Oblivion. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 25. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

Festa della Donna Pinza Goriziana Salame nostrano di Cormons

▶ La bisbetica domata

di William Shakespeare. Con Natalino Balasso e Stefania Felicioli. Maniago (Pn). Teatro Verdi, via Umberto I. Ore 20.45. € 14-20. Info: 0427 709343 www.ertfvg.it

Risotto agli asparagi Ravioli Primavera

▶ Tanti saluti

di Giuliana Musso. Con Beatrice Schiros, Gianluigi Meggiorin. Premariacco (Ud). Sala Polivalente, località Orsaria. Ore 20.45. € 12. Info: 0432 729405 www.ertfvg.it

▶ Chi xe stado?

teatro in dialetto triestino. Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2 Ore 20.30. € 10. Info: 040 660428 www.teatroarmonia.it Fo l k l o re

▶ La Femenuta

Sfilata e falò. Arta Terme (Ud). Località Rivalpo e Valle. Info: 0433 92280 www.comune.artaterme.ud.it

Sorbetto Primavera Coscia di maiale a lunga cottura con salsa di mele Verdure cotte Radicchi misti Friulani Dessert Primavera

▶ Carnevale Pratense in notturna

Sfilata. Prata di Pordenone (Pn). Via Roma. Ore 19.30. Info: 0434 612900 www.prolocosantaluciaprata.it

▶ Savors, Vin, Cjacaradis

Festa del Vino. Bertiolo (Ud). Centro città. Info: prolocobertiolo@libero.it

DOMENICA 14/03 Ba mb ini

▶ Dallenuvole Bruno

teatro per bambini. Dai 3 anni. San Vito al Tagliamento (Pn). Auditorium, piazzale Zotti. Ore 16. € 5. Info: 0434 81402 www.ertfvg.it

▶ Il gatto e gli stivali

Teatro per bambini. 4-10 anni. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 16. Info: 0432 504765 www.cssudine.it Cl a ssic a rts

▶ Sebastianutto-Mussutto

sax e piano. Jazz. Udine. Sala Ajace. Ore 11. Info: www.ofu. ud.it

▶ The Syringa Tree

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765 info@cssudine.it

via vi i San Giovanni 45, 34071 Cormons tel +39 + 0481 60214 - www.hotelfelcaro.it

pasqua Aperitivo di Villa Felcaro Cestino di asparagi Prosciutto crudo di Cormons

▶ Tramonto

di Renato Simoni. Con Dorotea Aslanidis. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 16.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ L’elisir d’amore

melodramma in due atti. Musiche di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 16. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Avenue Q

musical. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 16. € 25-40. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Oblivion Show

di Davide Calabrese e Lorenzo Scuda. Con gli Oblivion. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 17. € 25. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ La bisbetica domata

di William Shakespeare. Con Natalino Balasso e Stefania Felicioli. Palmanova (Ud). Teatro Modena, via Dante 16. Ore 20.45. € 18-25. Info: 0432 924148

Lasagne agli asparagi verdi Ravioli ripieni di prosciutto crudo e patate saltati con erbe fini Creste con salsa d’Anatra Selvatica Sorbetto alla fragola Coscia d’agnello in crosta con ripieno Pasquale Contorni cotti e Crudità di stagione Torta Pasquale Gelato al CILI Piccola pasticceria Felcaro


M www.ertfvg.it

▶ Chi xe stado?

teatro in dialetto triestino. Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 16. € 10. Info: 040 660428 www.teatroarmonia.it

▶ Alexander Gadjiev, pianoforte

musiche di Haydn, Bethoven, Schumann. Trieste. Museo Revoltella, via Diaz 27. Ore 11. Info: 040 6754350 www.museorevoltella.it F olklor e

▶ Savors, Vin, Cjacaradis

Festa del Vino. Bertiolo (Ud). Centro città. Info: prolocobertiolo@libero.it

▶ Mostra ornitologica

Con mostra cinofila. Basiliano (Ud). Località Blessano. Ore 4. Info: www.comune.basiliano.ud.it

▶ Aringa in Piazza

Enogastronomia. Forgaria nel Friuli (Ud). Località Flagogna. Info: 0427 809091 www.prolocoforgaria.it

▶ Carosello mascherato

Sfilata carnevalesca. Osoppo (Ud). Ore 14. Info: 0432 974161 prolocoosoppo@libero.it Sport

▶ Trivignano - San Gottardo

Calcio, terza categoria. Trivignano Udinese (Ud). Campo sportivo Zimolo. Ore 15. Info: www.comune.trivignano-udinese.ud.it

▶ Rally Ronde Alto Friuli

Gemona del Friuli (Ud). Info: 0432 981441 www.gemona.fvg.it

LUNEDI 15/03 Cl a ssic a rts

▶ L’uomo delle caverne

di Rob Becker. Con Maurizio Colombi. Gradisca d’Isonzo (Go). Nuovo Teatro Comunale, via Ciotti 1. Ore 21. € 15-21. Info: 0481 532317 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Officium Consort

Danilo Zeni, direttore; Giancarlo Cortesi, voce recitante. Monfalcone (Go). Duomo. Ore 20.45. Info: 0481 494369 www. teatromonfalcone.it Liv e mu sic

▶ Take 6

concerto gospel. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. € 18-39. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it Me e ting

▶ Le ragioni della vita. Come leggere la nostra fiaba

A cura della dott.ssa Antonella Silvestrini. Porcia (Pn). Casello di Guardia. Ore 18.30. Info: 0434 208157 www.pordenone.cifrematica.com

MARTEDI 16/03 Cl a ssic a rts

▶ I Giganti della Montagna

di Luigi Pirandello. Con Enzo Vetrano e Stefano Randisi. Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20. Ore 20.45. € 18-22. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ L’elisir d’amore

melodramma in due atti. Musiche di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre No-

A

R

Z O

vembre. Ore 20.30. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Les Ballets Trockadero de Monte Carlo

danza. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 25-40. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com M eeti ng

▶ Appunti di storia dell'alimentazione

A cura del professor Gianfranco Guarnirei. Trieste. Assicurazioni Generali, via Trento 8. Ore 17.30. Info: 040 366744 www.circoloculturaeartits.org

MERCOLEDI 17/03 Bam bi ni

▶ Merenda da fiabe

Letture per bambini da 4 a 8 anni. Udine. Biblioteca Joppi, Riva Bartolini 3. Ore 17. Info: 0432 271585 bcur@comune.udine.it C lassi c ar ts

▶ I Giganti della Montagna

di Luigi Pirandello. Con Enzo Vetrano e Stefano Randisi. Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20. Ore 20.45. € 18-22. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ L’elisir d’amore

melodramma in due atti. Musiche di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Les Ballets Trockadero de Monte Carlo

danza. Trieste. Politeama Rossetti, via-

le XX Settembre 45. Ore 20.30. € 25-40. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

▶ Tanti saluti

di Giuliana Musso. Con Beatrice Schiros, Gianluigi Meggiorin. Camino al Tagliamento (Ud). Teatro Comunale, via della Chiesa 6. Ore 20.45. € 15. Info: 0432 919000 www.ertfvg.it M eeti ng

▶ Stacchi e strappi di affreschi fra fine Ottocento e inizio Novecento

A cura di Simona Rinaldi. Udine. Palazzo Caiselli.Ore 17. Info: www.uniud.it

GIOVEDI 18/03 C lassi c ar ts

▶ L’elisir d’amore

melodramma in due atti. Musiche di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ I Giganti della Montagna

di Luigi Pirandello. Con Enzo Vetrano e Stefano Randisi. San Vito al Tagliamento (Pn). Auditorium Centro Civico, piazzale Zotti. Ore 20.45. € 18. Info: 0434 833295 www.ertfvg.it

VENERDI 19/03 C lassi c ar ts

di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 18. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Le conversazioni di Anna K.

di Ugo Chiti. Con Giuliana Lojodice. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. € 12-28. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ A casa tra un poco

teatro in dialetto triestino. Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 20.30. € 10. Info: 040 660428 www.teatroarmonia.it

▶ The Proposition

danza. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 23-43. Info: 0432 248411 www. teatroudine.it

SABATO 20/03 Bam bi ni

▶ L'ora del racconto

Letture per ragazzi. Buttrio (Ud). Biblioteca comunale, via Lungoroggia 40. Ore 10. Info: 0432 683105 C lassi c ar ts

▶ Soave - Baccolo

duo pianistico. Musiche di Schumann. Gorizia. Musei Provinciali, Borgo Castello 13. Ore 17. Info: 0481 550732 musica.aperta@alice.it

▶ L’appartamento

▶ Antonio Di Dedda

▶ L’elisir d’amore

▶ Digging in the sand with only one hand

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 2426. Info: 040 948471 www.contrada.it melodramma in due atti. Musiche

pianoforte. Musiche di Haydn, Mozart e Beethoven. Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Ore 21. Info: 040 365119 www.miela.it creato e interpretato da Erna


FEBBRAIO Ómarsdóttir. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 22. € 10. Info: 0432 504765 info@cssudine.it

▶ L’appartamento

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 2426. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ L’elisir d’amore

melodramma in due atti. Musiche di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 17. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Le conversazioni di Anna K.

di Ugo Chiti. Con Giuliana Lojodice. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. € 12-28. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Balletto nazionale della Georgia

danza. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 25-40. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

▶ Ragazze

di e con Lella Costa Pontebba (Ud). Teatro Italia, via Grillo 1. Ore 21. € 10-20. Info: 0428 90693 www.ertfvg.it

▶ A casa tra un poco

teatro in dialetto triestino. Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 20.30. € 10. Info: 040 660428 www.teatroarmonia.it Fo l k l o re

▶ Savors, Vin, Cjacaradis

Festa del Vino. Bertiolo (Ud). Info: prolocober-

tiolo@libero.it

▶ Processo e Rogo della Vecja

Festa paesana. Porcia (Pn). Località Palse. Info: 0434 591008 www.proporcia.it

DOMENICA 21/03 Cl a ssic a rts

▶ Duo Zucchiatti Veneziano

fagotto e pianoforte. Udine. Sala Ajace. Ore 11. Info: www.ofu.ud.it

▶ L’appartamento

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 16.30. € 2426. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Orchestra Fondazione Verdi

direttore Paolo Longo; Jacopo Francini, violoncello. Musiche di Fiume, Respighi, Margola, Ravel. Trieste. Sala Tripcovich. Ore 17.30. € 10-15. Info: 800 090373 www. teatroverdi-trieste.com

▶ Le conversazioni di Anna K.

di Ugo Chiti. Con Giuliana Lojodice. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 16.30. € 12-28. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Balletto nazionale della Georgia

danza. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 25-40. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

▶ A casa tra un poco

teatro in dialetto triestino. Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 16. € 10. Info: 040

660428 www.teatroarmonia.it F olklor e

▶ Savors, Vin, Cjacaradis

Festa del Vino. Bertiolo (Ud). Info: prolocobertiolo@libero.it

▶ Festa del Sole

Tramonti di Sopra (Pn). Borgo Pradis. Info: 0427 869412 protramontidisopra@virgilio.it

▶ Festa della Madonna Annunziata

Sport, teatro, serate giovanili. Gemona del Friuli (Ud). Borgata di Taboga. Info: www.gemonaweb.it M eeti ng

▶ Premio Internazionale Castello di Duino

Concorso di poesia. Duino Aurisina (Ts). Castello di Duino. Ore 10. Info: www.castellodiduinopoesia.it

LUNEDI 22/03 C lassi c ar ts

▶ Alexander Lonquich, pianoforte / Innere Stimmen, voci interiori

Musiche di Skrjabin, Webern, Schumann, Berg. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. Info: 040 362408 www.societadeiconcerti.net

▶ Mischa Maisky, violoncello

musiche di Bach. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 18-30. Info: 0432 248411 www. teatroudine.it F olklor e

▶ Festa della Madonna Annunziata

Sport, teatro, serate giovanili. Gemona del Friuli (Ud). Borgata di Taboga. Info: www.gemonaweb.it

MARTEDI 23/03 C lassi c ar ts

▶ Bollywood Love Story

musical. Coreografie di Gilles Chuyen Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ore 20.45. € 20-29. Info: 0481 383327 www1.comune.gorizia. it/teatrogv

▶ L’appartamento

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 16.30. € 2426. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Trilogia della Villeggiatura

di Carlo Goldoni. Con Andrea Renzi. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Il signore del cane nero

di Laura Curino e Gabriele Vacis. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

▶ Giulietta e Romeo

a cura del Balletto di Roma. Cordenons (Pn). Auditorium Moro, via Traversagna 4. Ore 21. € 20. Info: 0434 932725 www.ertfvg.it

▶ Viaggio intorno a Monk

con Stefano Benni e Umberto Pe-

trin. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, località Colugna, via Patrioti 29. Ore 20.45. € 15. Info: 0432 543049 www.fondazionebon.com

▶ I Concerti a Palazzo

musica classica. Sacile (Pn). Ex Chiesa di San Gregorio. Ore 20.30. Info: www.ensembleserenissima.com F olklor e

▶ Festa della Madonna Annunziata

Sport, teatro, serate giovanili. Gemona del Friuli (Ud). Borgata di Taboga. Info: www.gemonaweb.it

MERCOLEDI 24/03 Bam bi ni

▶ Naturalmente

Letture per bambini da 4 a 8 anni. Udine. Località Cussignacco, biblioteca, via Veneto. Ore 17. Info: 0432 271585 bcur@comune. udine.it C lassi c ar ts

▶ L’aggancio

di Nadine Gordimer. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 21. € 15. Info: 0432 506925 www.cssudine.it

▶ L’appartamento

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 2426. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Il signore del cane nero

di Laura Curino e Gabriele Vacis. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com


M

A

▶ Jin Ju e i Virtuosi italiani

R

Z O Villeggiatura

di Carlo Goldoni. Con Andrea Renzi. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

pianoforte e Quintetto d'Archi. Musiche di Chopin Sacile (Pn). Fazioli Concert Hall, via Ronche 47. Ore 20.45. € 20-28. Info: 0434 72576 www.fazioliconcerthall.it

▶ Il signore del cane nero

di Carlo Goldoni. Con Andrea Renzi. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 16. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com F olklor e

▶ La commedia di Candido

▶ Trilogia della Villeggiatura

▶ Festa della Madonna Annunziata

Sport, teatro, serate giovanili. Gemona del Friuli (Ud). Borgata di Taboga. Info: www.gemonaweb.it

GIOVEDI 25/03 C lassi c ar ts

▶ My Fair Lady

musical. Testi e liriche di A.J. Lerner. Gradisca d’Isonzo (Go). Nuovo Teatro Comunale, via Ciotti 1. Ore 21. € 1521. Info: 0481 532317 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Orchestra di Padova e del Veneto

Reinhard Goebel, direttore; Gabriel Adorjan, violino. Musiche di Kraus, Pleyel, Haydn. Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20. Ore 20.45. € 1822. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ L’appartamento

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Trilogia della Villeggiatura

di Carlo Goldoni. Con Andrea Renzi. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Il signore del cane nero

di Laura Curino e Gabriele Vacis. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Semelodiceviprima

di e con I Papu. Codroipo (Ud). Teatro Verdi, via XXIX Ottobre. Ore 20.45. € 19. Info: 0432 908467 www.ertfvg.it

▶ Aziza Mustafa Zadeh

pianoforte. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, località Colugna, via Patrioti 29 Ore 20.45 18 Info: 0432 543049 www.fondazionebon.com F olklor e

▶ Festa della Madonna Annunziata

Sport, teatro, serate giovanili. Gemona del Friuli (Ud). Borgata di Taboga. Info: www.gemonaweb.it M eeti ng

▶ Dalla "gaia apocalisse" alla "nuova Europa"

Con Maurizio Bait e Hans Kitzmüller. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli. Ore 18. Info: 0434 247624

VENERDI 26/03 C lassi c ar ts

di Laura Curino e Gabriele Vacis. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com di Stefano Massini. Con Ottavia Piccolo. Artegna (Ud). Teatro Lavaroni, piazza Marnico 20. Ore 20.45. € 17. Info: 0432 977105 www.ertfvg.it

▶ Escamot

di Sergio Brini. Con Bustric. Zoppola (Pn). Teatro Comunale, via Da Vinci 1. Ore 20.45. € 15. Info: 0434 979947 www.ertfvg.it

▶ A casa tra un poco

teatro in dialetto triestino Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 20.30. € 10. Info: 040 660428 www.teatroarmonia.it

▶ Aljoša Jurinic, pianoforte

musiche di Chopin e Josipovic. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20.30. € 18. Info: www.amicimusica.ud.it F olklor e

▶ Festa della Madonna Annunziata

Sport, teatro, serate giovanili. Gemona del Friuli (Ud). Borgata di Taboga. Info: www.gemonaweb.it

SABATO 27/03 Bam bi ni

▶ Uova Pasquali Colorate

Laboratorio. Ravascletto (Ud). Info: valcjalda@ friul.net C lassi c ar ts

▶ Dagmar e Josef Zsapka

flauto e chitarra. Musiche di Carulli, Giuliani, Diabelli. Malborghetto - Valbruna (Ud). Palazzo Veneziano. Ore 21. Info: 0428 64970 www.amicimusica.ud.it

▶ Umberto Tristi

pianoforte. Musiche di Chopin e Schumann. Gorizia. Musei Provinciali, Borgo Castello 13. Ore 17. Info: 0481 550732 musica.aperta@alice.it

▶ Carlo Pinardi e Marius Bartoccini

clarinetto e pianoforte. Udine. Università LiberEtà, via Napoli. Ore 17. Info: www.conservatorio.udine.it

▶ Duo Pianistico Moreno e Capelli

Musiche di Schubert e Liszt. Trieste. Teatro Miela, piazza Duca degli Abruzzi 3. Ore 21. Info: 040 365119 www.miela.it

▶ No l'è puest pai agnui

teatro in friulano. Enemonzo (Ud). Centro sociale. Ore 20.30. Info: 0433 74040

▶ Periodonero

con Eva Geatti e Nicola Toffolini. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 22. € 10. Info: 0432 504765 info@ cssudine.it

▶ Antonio e Cleopatra delle corse

▶ L’appartamento

▶ L’appartamento

▶ Trilogia della Villeggiatura

▶ Trilogia della

▶ Il signore del cane nero

con Luciano Virgilio e Annamaria Guarnirei. Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Pasolini, piazza Indipendenza. Ore 21. € 15. Info: 0431 370273 teatropasolini@libero.it di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it di Carlo Goldoni. Con Andrea Renzi. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com


M

A

di Laura Curino e Gabriele Vacis. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

R

Z O Annunziata

Sport, teatro, serate giovanili. Gemona del Friuli (Ud). Borgata di Taboga. Info: www.gemonaweb.it

▶ La commedia di Candido

▶ Fiori, Acque e Castelli

▶ Fabulastrocca

▶ Marcia del Mare

di Stefano Massini. Con Ottavia Piccolo. Palmanova (Ud). Teatro Modena, via Dante 16. Ore 20.45. € 18-25. Info: 0432 924148 www.ertfvg.it a cura della Compagnia dei Guitti. Premariacco (Ud). TeatrOrsaria, località Orsaria, via Sant’Ulderico. Ore 20.45. Info: 0432 716155 proloco.premariacco@libero.it

▶ A casa tra un poco

teatro in dialetto triestino. Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 20.30. € 10. Info: 040 660428 www.teatroarmonia.it Fo l k l o re

▶ Savors, Vin, Cjacaradis

Festa del Vino. Bertiolo (Ud). Info: prolocobertiolo@ libero.it

▶ Sagra delle Rane

Enogastronomia. Travesio (Pn). Area festeggiamenti. Info: ndqmfa@tin.it Liv e mu sic

▶ Ravi Coltrane Quartet

jazz. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20. € 15. Info: www. euritmica.it

DOMENICA 28/03 Ba mb ini

▶ Ufs di Pasche

Uova pasquali decorate. Fagagna (Ud). Museo Cjase Cocel. Ore 14. Info: www.comune.fagagna.ud.it

Artigianato e hobbystica. Cervignano del Friuli (Ud). Località Strassoldo. Tutto il giorno. Info: www. castellodistrassoldo.it Spo r t Gare podistiche. Lignano Sabbiadoro (Ud). Parco Hemingway. Ore 9. Info: www.athleticapicilia.it

▶ Campionati udinesi

Gare di sci alpino. Forni di Sopra (Ud). Piste da sci. Ore 9. Info: 0433 88165

▶ Memoriale Colisello

Sci alpinistica. Forni di Sopra (Ud). Località Ponte di Giaf. Ore 8. Info: 335 5965612 www. fornidisopra.it

LUNEDI 29/03 Cl a ssic ar ts

▶ Non c’è tempo, amore

di Lorenzo Gioielli. Con Amanda Sandrelli. Casarsa della Delizia (Pn). Teatro Pasolini, via Piave 16. Ore 20.45. € 15. Info: 0434 873946 www.ertfvg.it

▶ L’appartamento

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Latisana (Ud). Teatro Odeon, via Vendramin. Ore 20.45. € 15-20. Info: 0431 59288 www.ertfvg.it

▶ Il signore del cane nero

▶ Festival dei Bambini

di Laura Curino e Gabriele Vacis. Maniago (Pn). Teatro Verdi, via Umberto I. Ore 20.45. € 14-20. Info: 0427 709343 www.ertfvg.it

▶ Glauco Venier

di Stefano Massini. Con Ottavia Piccolo. Sacile (Pn). Teatro Zancanaro, viale Zancanaro 26. Ore 21. € 17-22. Info: 0434 780623 www.ertfvg.it

▶ L’appartamento

▶ L’appartamento

Laboratori e giochi. Trivignano Udinese (Ud). Piazza Municipio. Info: www.comune.trivignano-udinese.ud.it Cl a ssic a rts pianoforte. Musica jazz. Udine. Sala Ajace. Ore 11. Info: www. ofu.ud.it di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 16.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Trilogia della Villeggiatura

di Carlo Goldoni. Con Andrea Renzi Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 16. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Il signore del cane nero

di Laura Curino e Gabriele Vacis Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 17. € 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ La commedia di Candido

MARTEDI 30/03 Cl a ssic ar ts

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20. Ore 20.45. € 1822. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ PaGAGnini Disconcerto classicopopolare

direzione musicale Ara Malikian. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ore 20.45. € 15-24. Info: 0481 383327 www1.comune.gorizia.it/teatrogv

▶ Le signorine di Wilko

di Alvis Hermanis. Con Sergio Romano. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. € 12-28. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ La commedia di Candido

▶ Angels in America

▶ A casa tra un poco

▶ Louis Lortie, pianoforte

di Stefano Massini. Con Ottavia Piccolo. San Vito al Tagliamento (Pn). Auditorium Centro Civico, piazzale Zotti. Ore 20.45. € 18. Info: 0434 833295 www.ertfvg.it teatro in dialetto triestino Trieste. Teatro Pellico, via Ananian 5/2. Ore 20.30. € 10. Info: 040 660428 www.teatroarmonia.it

▶ Gorni Kramer Quartet & Martina Feri

musica classica. Trieste. Museo Revoltella, via Diaz 27. Ore 11. Info: 040 6754350 www.museorevoltella.it Fo l k l o re

▶ Savors, Vin, Cjacaradis

Festa del Vino. Bertiolo (Ud). Info: prolocobertiolo@ libero.it

▶ Festa della Madonna

di Tony Kushner. Con Elio De Capitani. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

musiche di Chopin. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 18-30. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ I Concerti a Palazzo

musica classica. Sacile (Pn). Ex Chiesa di San Gregorio. Ore 20.30. Info: www.ensembleserenissima.com Me e ti ng

▶ L'Europa allo specchio : il punto di vista della Russia a cura del professor Giuseppe Trebbi. Trieste (Ts). Assicurazioni Generali, via Trento 8. Ore 17.30. Info: 040 366744 www.circoloculturaeartits.org


M MERCOLEDI 31/03

A

R

C las s ic a rts

siano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it

▶ Rappresentazione della Croce

Cl a ssic a rts

VENERDI 02/04

dramma sacro di Giovanni Raboni. Udine. Basilica «Beata Vergine delle Grazie», piazza I Maggio 24. Ore 21. Ingresso libero. Sms info: 392 4408339, graziecultura@ email.it

▶ Hello Kitty

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20. Ore 20.45. € 18-22. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Festa del Vino

▶ L’appartamento

▶ Le signorine di Wilko

di Alvis Hermanis. Con Sergio Romano. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.45. € 12-28. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Angels in America

di Tony Kushner. Con Elio De Capitani. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

GIOVEDI 01/04 C las s ic a rts

▶ L’appartamento

di B. Wilder e I.A.L. Diamone. Con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ore 20.45. € 15-24. Info: 0481 383327 www1.comune.gorizia. it/teatrogv F olklor e

▶ Festa del Vino

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cas-

musical. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 2549. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com Fo l k l o re Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it

▶ Croce del Venerdì Santo

Rito tradizionale. Chiusaforte (Ud). Località Raccolana. Ore 20. Info: 0433 54060 prolocochiusaforte@libero.it

▶ Via Crucis vivente

Rievocazione. Claut (Pn). Centro storico. Ore 19.30. Info: www.comune.claut. pn.it

▶ Veindre Seint

Rappresentazione del Venerdì Santo. Erto e Casso (Pn). Località Erto. Ore 19.30. Info: www.comune.ertoecasso.pn.it

SABATO 03/04 Cl a ssic a rts

▶ Hello Kitty

musical. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 15 e 18. € 25-49. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com Fo l k l o re

▶ Festa del Vino

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it

Z O

/

A

P

▶ Pasquetta a Rivoli

Sport, musica, cultura. Osoppo (Ud). Località Rivoli. Info: 0432 974161 prolocoosoppo@ libero.it

R

I

L

E

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it

no@virgilio.it

▶ Pasquetta

▶ Pasquetta a Rivoli

musica, cultura. DOMENICA 04/04 Sport, Osoppo (Ud). Località Rivoli. In-

Festa campestre. Forgaria nel Friuli (Ud) Località Flagogna. Info: www.comune.forgarianelfriuli.ud.it Sp or t

▶ Festa del Vino

fo: 0432 974161 prolocoosoppo@ libero.it

▶ Guest Star Ski Race

F olklor e

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it

▶ Truc

Sport, musica, cultura. Osoppo (Ud). Località Rivoli. Info: 0432 974161 prolocoosoppo@ libero.it

▶ Festeggiamenti di Pasqua e Pasquetta

▶ A Baz live

Lancio delle rotelle infuocate. Forni Avoltri (Ud). Località Colle Tops. Ore 21. Info: 0433 72202 infoforniavoltri@libero.it

▶ Festeggiamenti di Pasqua

▶ Io, Ettore Petrolini

Gioco con uova colorate. Cividale del Friuli (Ud). Centro storico. Info: 0432 732401 www. procividale.it

▶ Sagra dal Lunis di Pasche

▶ Pasquetta a Rivoli

▶ Tir des Cidulos

▶ Truc

▶ Festeggiamenti di Pasqua e Pasquetta

Festa campestre. Ragogna (Ud). Località Pignano. Info: www.amicipignano.it

▶ Festeggiamenti di Pasqua

Festa paesana. Nimis (Ud). Centro paese. Info: www.proloconimis.it

▶ Sagra dal Lunis di Pasche

Sagra di Pasquetta. Santa Maria la Longa (Ud). Via Zompicco. Info: 0432 995386 www.cincstelis.org

LUNEDI 05/04 F olklor e

▶ Festa del Vino

Gioco con uova colorate. Cividale del Friuli (Ud). Centro storico. Info: 0432 732401 www. procividale.it Festa campestre. Ragogna (Ud) Località Pignano. Info: www.amicipignano.it Festa paesana. Nimis (Ud) Centro paese. Info: www.proloconimis.it Sagra di Pasquetta. Santa Maria la Longa (Ud). Via Zompicco. Info: 0432 995386 www.cincstelis.org

▶ Pasquetta insieme

Festa campestre. Faedis (Ud). Località Campeglio. Info: 0432 711322

▶ Pasquetta in Castello

Enogastronomia. Caneva (Pn). Parco del Castello. Info: www.procastellocaneva.com

▶ Festa del Lunedì dell'Angelo Festa campestre. Fanna (Pn). Info: 0427 77178

▶ Pascute

Festa campestre. Flaibano (Ud). Prati Stabili di Cooç. Info: associazioneproflaiba-

Parallelo di sci. Aviano (Pn). Località Piancavallo. Ore 9. Info: 0434 655191

MARTEDI 06/04 C lassi c ar ts

di e con Baz. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 1525. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com di Giovanni Antonucci. Con Antonello Avallone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com

▶ I Concerti a Palazzo

musica classica. Sacile (Pn). Ex Chiesa di San Gregorio. Ore 20.30. Info: www.ensembleserenissima.com F olklor e

▶ Festa del Vino

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it

MERCOLEDI 07/04 Bam bi ni

▶ L'ora del racconto

Letture per ragazzi. Buttrio (Ud). Biblioteca comunale, via Lungoroggia 40. Ore 16.30. Info: 0432 683105 C lassi c ar ts


A ▶ L’inganno

di Antony Shaffer. Con Glauco Mauri e Roberto Sturno. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 20-30. Info: 0432 248411 www. teatroudine.it

▶ Tannhäuser

opera romantica in 3 atti. Musica di Wagner Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 19. € 24-112. Info: 800 090373 www.teatroverditrieste.com

▶ Io, Ettore Petrolini

di Giovanni Antonucci. Con Antonello Avallone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com Fo l k l o re

▶ Festa del Vino

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it Me e ting

▶ Economie e stili di vita

Innovazione e grande industria. Pordenone. Auditorium Zanussi, via Concordia 7. Ore 15.30. Info: 0434 365326 irse@centroculturapordenone.it

GIOVEDI 08/04 Cl a ssic a rts

▶ Spara/Trova il tesoro/Ripeti

di Mark Ravenhill. A cura dell’Accademia degli Artefatti. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765 info@cssudine.it

▶ L’inganno

di Antony Shaffer. Con Glauco Mauri e Roberto Sturno Udine. Teatro Nuovo Giovanni da

Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 20-30. Info: 0432 248411 www. teatroudine.it

▶ Io, Ettore Petrolini

di Giovanni Antonucci. Con Antonello Avallone Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com Fo l k l o re

▶ Festa del Vino

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it Me e ting

▶ Miti, religioni e filosofie

La nascita dell’uomo. Pordenone. Centro Zanussi, via Concordia 7. Ore 18. Info: 0434 365387 www.centroculturapordenone.it/pec

VENERDI 09/04 Cl a ssic a rts

▶ Spara/Trova il tesoro/Ripeti

di Mark Ravenhill. A cura dell’Accademia degli Artefatti. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765 info@cssudine.it

▶ Italiani si nasce!

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 2426. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ L’inganno

di Antony Shaffer. Con Glauco Mauri e Roberto Sturno. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 20-30. Info: 0432 248411 www. teatroudine.it

▶ Tannhäuser

P

R

I

L

opera romantica in 3 atti. Musica di Wagner. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 19. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Ella

di Herbert Achternbusch. Con Marco Sgrosso Pordenone. Teatro Verdi, Sala Prove, via Martelli 2. Ore 20.45. € 14. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Io, Ettore Petrolini

di Giovanni Antonucci. Con Antonello Avallone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com F olklor e

▶ Festa del Vino

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it M eeti ng

▶ Scivere la vita

Con Pino Roveredo. Trieste. Circolo Veritas, via Gengio 2/1a. Ore 18.30. Info: 040 569205 www.centroveritas.it

SABATO 10/04 C lassi c ar ts

▶ Christian e Bruno Sebastianutto

violino e pianoforte. Musiche di Chopin, Liszt, Saint-Säens, de Sarasate. Udine. Università LiberEtà, via Napoli. Ore 17. Info: www.conservatorio.udine.it

▶ Spara/Trova il tesoro/Ripeti

di Mark Ravenhill. A cura dell’Accademia degli Artefatti. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765

E info@cssudine.it

DOMENICA 11/04

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 2426. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Spara/Trova il tesoro/Ripeti

di Antony Shaffer. Con Glauco Mauri e Roberto Sturno. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 20-30. Info: 0432 248411 www. teatroudine.it

▶ Italiani si nasce!

opera romantica in 3 atti. Musica di Wagner. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre Ore 16 € 20-63 Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ L’inganno

di Herbert Achternbusch. Con Marco Sgrosso Pordenone. Teatro Verdi, Sala Prove, via Martelli 2. Ore 20.45. € 14. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Io, Ettore Petrolini

▶ Italiani si nasce!

▶ L’inganno

▶ Tannhäuser

▶ Ella

▶ Io, Ettore Petrolini

di Giovanni Antonucci. Con Antonello Avallone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com F olklor e

C lassi c ar ts

di Mark Ravenhill. A cura dell’Accademia degli Artefatti. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 21. € 15. Info: 0432 504765 info@cssudine.it di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 16.30. € 2426. Info: 040 948471 www.contrada.it di Antony Shaffer. Con Glauco Mauri e Roberto Sturno. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 16. € 2030. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it di Giovanni Antonucci. Con Antonello Avallone Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 17. € 16. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com F olklor e

▶ Festa del Vino

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it

▶ Festa del Vino

▶ Sagra dal Lunis di Pasche

▶ Sagra dal Lunis di Pasche

▶ Frittate in Piazza

Enogastronomia e sport. Brugnera (Pn). Località San Cassiano di Livenza. Info: www.festadelvino.too.it Sagra di Pasquetta. Santa Maria la Longa (Ud). Via Zompicco. Info: 0432 995386 www.cincstelis.org

Sagra di Pasquetta. Santa Maria la Longa (Ud). Via Zompicco. Info: 0432 995386 www.cincstelis.org Gastronomia. Tarcento (Ud). Località Collerumiz. Ore 12. Info: prolococollerumiz@yahoo.it

▶ Borgo in Fiore


A

P

R

Vivaismo e oggettistica. Trivignano Udinese (Ud). Località Clauiano. Ore 10. Info: prolocotrivignano@libero.it

▶ Fiera Primaverile degli Uccelli

Con mostra vivaistica. Sacile. (Pn). Tutto il giorno. Info: 0434 72273 www.prosacile.com Sp or t

▶ Trivignano Assosangiorgina

Calcio, terza categoria. Trivignano Udinese (Ud). Campo sportivo Zimolo. Ore 16. Info: www. comune.trivignano-udinese.ud.it Sp or t

▶ Bastioni in bike

Pedalata amatoriale e agonistica. Palmanova (Ud). Bastioni. Ore 16. Info: www.mountainbikeedintorni.com

LUNEDI 12/04 C lassi c ar ts

▶ Marinelli Bastanzetti

Arpa e clarinetto. Udine. Casa del Capitano, via Manin 12. Ore 18. Info: www.conservatorio.udine.it

I

L

E

daio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Tannhäuser

opera romantica in 3 atti. Musica di Wagner. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 19. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Elisabeth Leonskaja

pianoforte. Musiche di Schubert. Sacile (Pn). Fazioli Concert Hall, via Ronche 47. Ore 20.45. € 20-28. Info: 0434 72576 www.fazioliconcerthall.it

▶ Est & West Quartet

musiche di Stevens, Dylan, Simon, Rogers. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20.30. € 18. Info: www.amicimusica.ud.it

GIOVEDI 15/04 C lassi c ar ts

▶ Le scuole di musica d’Europa

Coproduzione con la Scuola Normale Superiore di Pisa. Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20. Ore 20.45. € 1822. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Mai più soli

▶ Italiani si nasce!

▶ Sergej Krylov / Enrico Pace

▶ West Side Story

di Stefano Benni. Con Angela Finocchiaro e Daniele Trambusti. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ore 21. € 18-21. Info: 0481 532317 www.artistiassociatigorizia.it

violino e pianoforte. Musiche di Schubert e Beethoven. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 18-30. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

MARTEDI 13/04 C lassi c ar ts

▶ Il Mercante di Venezia in prova

di Roberto Andò e Moni Ovadia. Con Shel Shapiro. Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20. Ore 20.45. € 1822. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Ivo Pogorelich e il Quartetto di Cremona

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it musical. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 39-65. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com M eeti ng

▶ Miti, religioni e filosofie

Il tempo. Pordenone. Centro Zanussi, via Concordia 7. Ore 18. Info: 0434 365387 www.centroculturapordenone.it/pec

VENERDI 16/04 C lassi c ar ts

▶ Italiani si nasce!

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

violini, viola, violoncello. Musiche di Schumann e Chopin. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ore 20.45. € 15-24. Info: 0481 383327 www1.comune.gorizia.it/teatrogv

▶ La vedova allegra

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 16.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ West Side Story

lezione spettacolo in friulano di Angela Felice e Paolo Patui. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

lirica. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20. € 29-55. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it F olklor e

▶ Italiani si nasce!

▶ Lettura Scenica

▶ Tannhäuser

opera romantica in 3 atti. Musica di Wagner. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 19. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ I Concerti a Palazzo

musica classica. Sacile (Pn). Ex Chiesa di San Gregorio. Ore 20.30. Info: www.ensembleserenissima.com

MERCOLEDI 14/04 Bam bi ni

▶ Storie sacre

Letture per bambini da 4 a 8 anni. Udine. Biblioteca Joppi, Riva Bartolini 3. Ore 17. Info: 0432 271585 bcur@comune.udine.it C lassi c ar ts

▶ Italiani si nasce!

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlan-

operetta. Musica di Lehar. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ore 20.15. € 18-39. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it musical. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 39-65. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ L’Elisir d’amore

▶ Pradamano in Festa

Pradamano (Ud). Info: 0432 670008

▶ Sagra di San Marco

Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190

SABATO 17/04 C lassi c ar ts

▶ Tancj di lor a spietin il dotor

teatro in friulano. Enemonzo (Ud). Centro sociale. Ore 20.30. Info: 0433 74040

▶ À elle vide

con Dewey Dell. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ore 22. € 10. Info: 0432 504765 info@ cssudine.it

▶ Italiani si nasce!

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040


A

P

R

948471 www.contrada.it

▶ Tannhäuser

opera romantica in 3 atti. Musica di Wagner. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 15. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ West Side Story

musical. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 16 e 21. € 39-65. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com Fo l k l o re

▶ Pradamano in Festa

Pradamano (Ud). Info: 0432 670008

▶ Sagra di San Marco

I

L

E

Fontanafredda (Pn). Info: 0434 998532 www.prolocofontanafredda.com

▶ Fotomercato sacilese

Mostra-mercato di apparecchi fotografici. Sacile (Pn) Palasport. Ore 9. Info: www.comune.sacile.pn.it

▶ Festa delle Aziende agricole

Degustazioni. Povoletto (Ud). Cantine locali. Info: www.comune.povoletto.ud.it Spo r t

▶ Raduno Nazionale Vespa Città di Udine

Udine. Centro città. Ore 10.30 Info: 347 3672706 www.vespaclubudine.com

Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190

▶ Trofeo Città di Sacile

Enogastronomia, motoincontro, musica. Varmo (Ud). Località Canussio. Info: www.motoinpiazza.it

▶ Talenti, Sport e Motori Show

▶ UAM Party

▶ Alla Corte di REfosco

Enogastronomia. Faedis (Ud). Cantine locali. Ore 10.30. Info: 0432 728628 www.prolocofaedis.it Me e ting

▶ Fieste Furlane

Tradizione popolare. San Giovanni al Natisone (Ud). Auditorium scuole medie. Ore 20. Info: 0432 756939 Spo rt

▶ Talenti, Sport e Motori Show

Esibizioni motoristiche. Duino Aurisina (Ts). Baia di Sistiana. Tutto il giorno. Info: www.motoclubduino.com

▶ Tiliment Marathon Bike

Gara per ragazzi. Spilimbergo (Pn). Area Tagliamento. Ore 15. Info: www.polisportivatrivium.it

DOMENICA 18/04 Cl a ssic a rts

▶ 7 Hermanos

Gara podistica. Sacile (Pn). Centro città. Ore 9.30. Info: 0434 781916 www.gplivenza.it Esibizioni motoristiche. Duino Aurisina (Ts). Baia di Sistiana. Info: www.motoclubduino.com

▶ Tiliment Marathon Bike

Gara di Mountain bike. Spilimbergo (Pn). Area Tagliamento. Ore 10. Info: www.polisportivatrivium.it

LUNEDI 19/04 Fo l k l or e

▶ Sagra di San Marco

Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190

MARTEDI 20/04 Cl a ssic ar ts

▶ Odissee

di Claudio de Maglio. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. € 18-22. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ I Concerti a Palazzo

musica classica. Sacile (Pn). Ex Chiesa di San Gregorio. Ore 20.30. Info: www.ensembleserenissima.com Fo l k l or e

danza. A cura di Los Vivancos. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ore 20.45. € 20-29. Info: 0481 383327 www1.comune.gorizia.it/teatrogv

▶ Sagra di San Marco

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 16.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Raccontare la musica e la danza

▶ Italiani si nasce!

▶ Tannhäuser

opera romantica in 3 atti. Musica di Wagner. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 15. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ West Side Story

musical. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 16 e 21. € 39-65. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190 Me e ti ng Con Carlo Boccadoro. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli. Ore 18. Info: 0434 247624

MERCOLEDI 21/04 Ba mb i ni

▶ Merenda da fiabe

Letture per bambini da 4 a 8 anni. Udine. Biblioteca Joppi, Riva Bartolini 3. Ore 17. Info: 0432 271585 bcur@comune.udine.it Cl a ssic ar ts

▶ Nuova Orchestra Ferruccio Busoni

▶ Elio in “Figaro il barbiere”

▶ Pradamano in Festa

▶ Orchestra da Camera dell’Unione Europea

musiche di Vivaldi e Piazzola. Trieste. Museo Revoltella, via Diaz 27. Ore 11. Info: 040 6754350 www.museorevoltella.it Fo l k l o re Pradamano (Ud). Info: 0432 670008

▶ Sagra di San Marco

Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190

▶ Alla Corte di REfosco

Enogastronomia. Faedis (Ud). Cantine locali. Ore 10.30. Info: 0432 728628 www.prolocofaedis.it

R. Fabbriciani, flauto; F. Battistelli, clarinetto; M. Damerini, pianoforte. Musiche di Rossini. Trieste. Sala Tripcovich. Ore 17.30. € 10-15. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com musiche di Haydn, Mozart, Cimarosa. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, località Colugna, via Patrioti 29. Ore 20.45. € 18. Info: 0432 543049 www.fondazionebon.com Fo l k l or e

▶ Sagra di San Marco

▶ Festa di Primavera

Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190

▶ Festa di Primavera

▶ Berio Project

Rievocazione. Trasaghis (Ud). Località Avasinis. Info: 0432 984068 www.prolocoavasinis.it Vivaismo e oggettistica.

GIOVEDI 22/04 Cl a ssic ar ts

Uri Caine Ensemble & Tempo Reale.


A

P

R

Musiche di Luciano Berio. Monfalcone (Go). Teatro Comunale, Corso del Popolo 20. Ore 20.45. € 1822. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it F olklor e

▶ Sagra di San Marco

Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190 M eeti ng

▶ Miti, religioni e filosofie

Il potere. Pordenone (Pn). Centro Zanussi, via Concordia 7. Ore 18. Info: 0434 365387 www.centroculturapordenone.it/pec

VENERDI 23/04 C lassi c ar ts

▶ Teo Teocoli Show

Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it F olklor e

I

L

E

Enogastronomia e musica. Duino Aurisina (Ts). Villaggio del Pescatore. Info: www.ilmiovillaggio.org

▶ Festa della Frittata e delle Lumache

Con fiera ornitologica. San Quirino (Pn). Villa Cattaneo. Info: 0434 657355 bebesa@tin.it

▶ Fieste dai Roncs di Biliris

Enogastronomia e intrattenimento. Magnano in Riviera (Ud). Colle di Billerio. Info: www.peressoni.it

▶ Festa dei Fiori

Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Sagra del Vino

Degustazioni, cultura, sport. Casarsa della Delizia (Pn). Centro città. Info: 0434 871031 www.procasarsa.org

▶ Sagra del Coniglio

Pradamano (Ud). Info: 0432 670008

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud) Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190

Festa dell'asparago. Latisana (Ud). Località Gorgo. Sera. Info: www.prolatisana.it

Enogastronomia e musica. Duino Aurisina (Ts). Villaggio del Pescatore. Info: www.ilmiovillaggio.org

▶ Teo Teocoli Show

▶ Pradamano in Festa ▶ Sagra di San Marco ▶ Festa di San Marco

▶ Festa della Frittata e delle Lumache

Con fiera ornitologica. San Quirino (Pn). Villa Cattaneo. Info: 0434 657355 bebesa@tin.it

▶ Asparagorgo

DOMENICA 25/04 C lassi c ar ts

Trieste (Ts). Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Cantata per il monco

▶ Fieste dai Roncs di Biliris

di Luciano Morandini e Pierluigi Visintin. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 12. libero Info: www. euritmica.it F olklor e

▶ Festa dei Fiori

▶ Pradamano in Festa

Enogastronomia e intrattenimento. Magnano in Riviera (Ud). Colle di Billerio. Info: www.peressoni.it Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Sagra del Vino

Degustazioni, cultura, sport. Casarsa della Delizia (Pn). Centro città. Info: 0434 871031 www.procasarsa.org

▶ Sagra del Coniglio

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it M eeti ng

▶ Il percorso dell'anziano oggi

A cura di Giuseppe Toffoli. Sacile (Pn). Ex Chiesa di San Gregorio, via Garibaldi. Ore 20.30. Info: 0434 780721

▶ La vita ti sorride

Con i Clown dottori. Trieste. Circolo Veritas, via Gengio 2/1a. Ore 18.30. Info: 040 569205 www.centroveritas.it

SABATO 24/04 Bam bi ni

▶ L'ora del racconto

Letture per ragazzi. Buttrio (Ud). Biblioteca comunale, via Lungoroggia 40. Ore 10. Info: 0432 683105 C lassi c ar ts

▶ Klassik aus Wien

Quartetto d'archi. Musiche di Mozart. Malborghetto - Valbruna (Ud). Palazzo Veneziano. Ore 21. Info: 0428 64970 www.amicimusica.ud.it

▶ Teo Teocoli Show

Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ore 20.30. € 24-26. Info: 040 948471 www.contrada.it f olklor e

▶ Pradamano in Festa

Pradamano (Ud). Info: 0432 670008

▶ Festeggiamenti di San Marco

Enogastronomia, sport. Gemona del Friuli (Ud). Borgata Campolessi, via Campo. Info: www. ccrcampolessi.com

▶ Festa di San Marco

Tornei sportivi, scampanotadors. Cervignano del Friuli (Ud). Località Scodovacca. Ore 15. Info: www.ricre.org

▶ Sagra di San Marco

Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190

▶ Festa di San Marco

Enogastronomia e musica. Duino Aurisina (Ts). Villaggio del Pescatore. Info: www.ilmiovillaggio.org

▶ Festa della Frittata e delle Lumache

Con fiera ornitologica. San Quirino (Pn). Villa Cattaneo. Info: 0434 657355 bebesa@tin.it

▶ Fieste dai Roncs di Biliris

Enogastronomia e intrattenimento. Magnano in Riviera (Ud). Colle di Billerio. Info: www.peressoni.it

▶ Festa dei Fiori

Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Sagra del Vino

Degustazioni, cultura, sport. Casarsa della Delizia (Pn). Centro città. Info: 0434 871031 www.procasarsa.org

▶ Sagra del Coniglio

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

▶ Asparagorgo

▶ Sagra di San Marco

Festa dell'asparago. Latisana (Ud). Località Gorgo. Sera. Info: www.prolatisana.it

▶ Festa di San Marco

Festa paesana. San Daniele del Friuli (Ud). Rive del Tagliamento. Info: proaonedis@li-

Pradamano (Ud). Info: 0432 670008 Gastronomia e serate danzanti. Codroipo (Ud). Località Iutizzo. Info: 0432 900190

▶ Sagra di San Marco


A P R I L E / M A G G I O bero.it

▶ Festa del Salame di Carnia

Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Fartaiada

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

Gastronomia. Enemonzo (Ud). Via Casolari. Info: 0433 74349 Enogastronomia. Morsano al Tagliamento (Pn). Centro città. Info: 0434 696026 promors@ tin.it

▶ Li Mirindutis

Festa campestre. Precenicco (Ud). Chiesetta di Titiano. Info: www.comune.precenicco.ud.it

▶ Tolmezzo in Fiore

Vivaismo. Tolmezzo (Ud). Centro città. Info: 0433 468218 www.nuovaprolocotolmezzo.it

▶ Festa Campestre di Primavera

Enogastronomia, cultura rievocazioni. Pagnacco (Ud). Castello di Fontanabona. Info: www.comune.pagnacco.ud.it Spo rt

▶ Trivignano - Lestizza

Calcio, terza categoria. Trivignano Udinese (Ud). Campo sportivo Zimolo. Ore 16. Info: www.comune.trivignano-udinese.ud.it

▶ Trofeo Carnia in MTB

Gara di Mountain bike. Cavazzo Carnico (Ud). Località Cesclans. Ore 10. Info: www.carniabike.it

▶ Scialpinistica del Monte Canin

Campionato Italiano a squadre. Chiusaforte (Ud). Località Sella Nevea. Ore 9. Info: 0432 510204 gsa.udine@libero.it

▶ Cicloturistica

Pedalata amatoriale. Pasian di Prato (Ud). Località Colloredo di Prato, Parco Rodari. Ore 8.30. Info: www.procolloredo.it

LUNEDI 26/04 Fo l k l o re

▶ Festa dei Fiori

Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Sagra del Coniglio

▶ Sagra del Coniglio

▶ Festa dei Fiori

Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Sagra del Coniglio

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it Me e ti ng

▶ Miti, religioni e filosofie

La morte. Pordenone. Centro Zanussi, via Concordia 7. Ore 18. Info: 0434 365387 www.centroculturapordenone.it/pec

VENERDI 30/04 Cl a ssic ar ts

▶ Madama Butterfly

tragedia in 3 atti. Musica di Puccini. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 24-112. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com Fo l k l or e

▶ Fieste dai Roncs di Biliris

Enogastronomia e intrattenimento. Magnano in Riviera (Ud). Colle di Billerio. Info: www.peressoni.it

▶ Festa dei Fiori

Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Sagra del Vino

Degustazioni, cultura, sport. Casarsa della Delizia (Pn). Centro città. Info: 0434 871031 www.procasarsa.org

▶ Sagra del Coniglio

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

▶ Sapori di Storia, Storia di Sapori

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

Enogastronomia, mercatini, spettacoli. Palmanova (Ud). Centro città. Info: 0432 920402 propalma@libero.it

Cl a ssic a rts

Enogastronomia, musica, arte. Spilimbergo (Pn). Centro città. Info: 0427 2274 www.prospilimbergo.org

MARTEDI 27/04

▶ I Concerti a Palazzo

▶ Sapori d'Europa

▶ Aquileia in Primavera

musica classica. Sacile (Pn). Ex Chiesa di San Gregorio. Ore 20.30. Info: www.ensembleserenissima.com Fo l k l o re

Enogastronomia e spettacolo. Aquileia (Ud). Parco Festeggiamenti, via Minut. Info: 0431 91087 www.prolocoaquileia.it

Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Festa dei Fiori

Enogastronomia e musica. Tavagnacco (Ud). Area festeggiamenti. Sera. Info: 0432 661509 www.protavagnacco.it

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

▶ Fieste dai Roncs di Biliris

▶ Sagra del Coniglio

MERCOLEDI 28/04 Ba mb ini

▶ Naturalmente

Letture per bambini da 4 a 8 anni. Udine. Località Cussignacco, biblioteca, via Veneto. Ore 17. Info: 0432 271585 bcur@comune.udine.it Cl a ssic a rts

▶ Garrick Ohlsson

pianoforte. Musiche di Chopin Sacile (Pn). Fazioli Concert Hall, via Ronche 47. Ore 20.45. € 20-28. Info: 0434 72576 www.fazioliconcerthall.it

▶ Romayne Wheeler, pianoforte

concerto. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20.30. € 18. Info: www. amicimusica.ud.it Fo l k l o re

▶ Festa dei Fiori

▶ Mostra degli Asparagi

SABATO 01/05 Fo l k l or e

Enogastronomia e intrattenimento. Magnano in Riviera (Ud). Colle di Billerio. Info: www.peressoni.it

▶ Festa dei Fiori

Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Sagra del Vino

Degustazioni, cultura, sport. Casarsa della Delizia (Pn). Centro città. Info: 0434 871031 www.procasarsa.org

▶ Sagra del Coniglio

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

▶ Asparagorgo

Festa dell'asparago. Latisana (Ud) Località Gorgo. Sera. Info: www.prolatisana.it

▶ Festa di San Giuseppe


M

A G

artigiano

Vespa raduno, musica, sport. Gemona del Friuli (Ud). Località Campagnola. Info: www.gemonaweb.it

▶ Sapori di Storia, Storia di Sapori

Enogastronomia, mercatini, spettacoli. Palmanova (Ud). Centro città. Info: 0432 920402 propalma@libero.it

▶ Sapori d'Europa

Enogastronomia, musica, arte. Spilimbergo (Pn). Centro città. Info: 0427 2274 www.prospilimbergo.org

▶ Aquileia in Primavera

Enogastronomia e spettacolo. Aquileia (Ud). Parco Festeggiamenti, via Minut. Info: 0431 91087 www.prolocoaquileia.it

▶ Mostra degli Asparagi

Enogastronomia e musica. Tavagnacco (Ud). Area festeggiamenti. Sera. Info: 0432 661509 www.protavagnacco.it

DOMENICA 02/05 Cl a ssic a rts

▶ Madama Butterfly

tragedia in 3 atti. Musica di Puccini. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 16. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com Fo l k l o re

▶ Festa dell'Amicizia

Tra i Comuni di Gemona, Bled e Velden. Gemona del Friuli (Ud). Centro storico. Info: 0432 981441

▶ Fieste dai Roncs di Biliris

Enogastronomia e intrattenimento. Magnano in Riviera (Ud). Colle di Billerio. Info: www.peressoni.it

▶ Festa dei Fiori

Mostre, sport, convegni. Povoletto (Ud). Località Primulacco. Info: www.festadeifiori.it

▶ Sagra del Vino

Degustazioni, cultura, sport. Casarsa della Delizia (Pn). Centro città. Info: 0434 871031 www.procasarsa.org

▶ Sagra del Coniglio

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

▶ Asparagorgo

G

I

O

Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Scaffale XXI

di Corrado Travan. Con Sara Alzetta Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ 7 Hermanos

danza. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 25-40. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ I Concerti a Palazzo

musica classica. Sacile (Pn). Ex Chiesa di San Gregorio. Ore 20.30. Info: www.ensembleserenissima.com Fo l k l or e

▶ Sagra del Coniglio

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

MERCOLEDI 05/05 Ba mb i ni

▶ L'ora del racconto

Letture per ragazzi. Buttrio (Ud). Biblioteca comunale, via Lungoroggia 40. Ore 16.30. Info: 0432 683105 Cl a ssic ar ts

▶ Madama Butterfly

tragedia in 3 atti. Musica di Puccini. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ore 20.30. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Copenaghen

di Michael Frayn. Con Umberto Orsini. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Scaffale XXI

di Corrado Travan. Con Sara Alzetta Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com Fo l k l or e

▶ Sagra del Coniglio

Festa dell'asparago. Latisana (Ud). Località Gorgo. Sera. Info: www.prolatisana.it

▶ Sapori di Storia, Storia di Sapori

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

Enogastronomia, mercatini, spettacoli. Palmanova (Ud). Centro città. Info: 0432 920402 propalma@libero.it

GIOVEDI 06/05

▶ Sapori d'Europa

▶ Madama Butterfly

Cl a ssic ar ts

▶ Aquileia in Primavera

tragedia in 3 atti. Musica di Puccini. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre Ore 20.30. € 20-63. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Mostra degli Asparagi

di Michael Frayn. Con Umberto Orsini. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 16 e 20.30. € 16-29. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

LUNEDI 03/05

di Corrado Travan. Con Sara Alzetta. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ore 21. € 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

Enogastronomia, musica, arte. Spilimbergo (Pn). Centro città. Info: 0427 2274 www.prospilimbergo.org Enogastronomia e spettacolo. Aquileia (Ud). Parco Festeggiamenti, via Minut. Info: 0431 91087 www.prolocoaquileia.it Enogastronomia e musica. Tavagnacco (Ud). Area festeggiamenti. Sera. Info: 0432 661509 www.protavagnacco.it Cl a ssic a rts

▶ 7 Hermanos

danza. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. € 25-40. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com Fo l k l o re

▶ Sagra del Coniglio

Enogastronimi, sport, cultura. Castions di Strada (Ud). Area festeggiamenti. Info: maggiocastionese@libero.it

MARTEDI 04/05 Cl a ssic a rts

▶ Madama Butterfly

tragedia in 3 atti. Musica di Puccini.

▶ Copenaghen

▶ Scaffale XXI

VENERDI 07/05 Fo l k l or e

▶ Aquileia in Primavera

Enogastronomia e spettacolo. Aquileia (Ud). Parco Festeggiamenti, via Minut. Info: 0431 91087 www.prolocoaquileia.it Me e ti ng

▶ Premio Amici della Musica Concorso Internazionale Euroregione. Udine. Circolo Ufficiali, via Aquileia. Ore 20.30. Info: www.amicimusica.ud.it


F U O R I

R E G I O N E

2 marzo ▶ FIORENZO PASCALUCCI, PIANOFORTE Concerto. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it 3 marzo ▶ DON GIOVANNI Spettacolo di danza. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it 6 marzo ▶ FIORELLO SHOW Conegliano (Tv). Zoppas Arena. Ore 21.30. Info: 049 8644888 iatconegliano@provincia.treviso.it ▶ ESSIAMONOI Cabaret. Con Jonny Groove. Conegliano (Tv). Teatro Accademia, piazza Cima 5. Ore 21. Info: 0438 22880 www.teatroaccademia.it ▶ DALLA VOCE...IL MONDO Cristina Nadal soprano, Giorgio Susana pianoforte, Walter Vestidello violoncello. Treviso. Auditorium Stefanini, Borgo Cavalli. Ore 17. Info: 333 3804567 iattreviso@provincia.treviso.it 6-21 marzo ▶ PRIMAVERA DEL PROSECCO Mostra Cartizze e Valdobbiadene Doc. Valdobbiadene (Tv). Località Santo Stefano. Info: 0423 976975 santostefano@valdobbiadene.com Fino al 7 marzo ▶ UN UOMO SOLO AL COMANDO Mostra dedicata al campionissimo Fausto Coppi nel 50° anniversario della morte. Portobuffolé (Tv). Casa Gaia Da Camino. Info: 0422 850075 iatoderzo@provincia.treviso.it ▶ PRIMAVERA DEL PROSECCO Mostra del Prosecco DOC di Colbertaldo e Vidor. Vidor (Tv). Info: 0423 987379 www.primaveraproseccodoc.it Fino al 10 marzo ▶ NATURA SENZA L’UOMO Mostra di pittura. Treviso. Palazzo Scotti. Info: 0422 658313 www.comune.treviso.it 11 marzo ▶ PROCESSO AEA VECIA Tradizionale falò di Mezza Quaresima. Treviso. Ponte Dante, piazza Garibaldi. Ore 20.30. Info: 0422 547632 iattreviso@provincia.treviso.it 12-24 marzo ▶ PRESENZE Mostra di pittoscultura. Treviso. Palazzo Scotti. Info: 0422 658313 www.comune.treviso.it 12-28 marzo ▶ MOSTRA DEI VINI Evento enogastronomico. Vazzola (Tv). Località Visnà. Info: 0438 740710 info@prolocovisna.it 13 marzo ▶ ACADEMY VOICE & LOW FIVE BAND Direttore Diego Basso. Musica. Trevignano (Tv). Teatro Comunale di Falzè. Ore 21. Info: 0423 672842 www. comune.trevignano.tv.it 14 marzo ▶ TREVISO MARATHON Maratona. Treviso. Partenza da Vittorio Veneto. Info: 0438 412124 www.trevisomarathon.com ▶ MOSTRA DEL RADICCHIO VERDON DI RONCADE E ROSSO IN STRADA Mostra mercato, vini e specialità a base di radicchio. Roncade (Tv). Piazza del municipio. Info: 0422 8461 iattreviso@provincia. treviso.it 15 marzo ▶ SERGEJ LRYLOV VIOLINO  ANDREA BONATTA PIANOFORTE Concerto. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it

TREVISO 19 marzo ▶ VECIA DI METÀ QUARESIMA Falò tradizionale. Maserada sul Piave (Tv). Retro municipio. Ore 21. Info: 347 6897460 20 marzo – 11 aprile ▶ PRIMAVERA DEL PROSECCO Mostra del Prosecco DOC di Col San Martino. Valdobbiadene (Tv). Col San Martino. Info: 0438 989107 www.prolococolsanmartino.it 27-28 marzo ▶ FIORI D’INVERNO Esposizione Radicchio Rosso di Treviso, gastronomia. Quinto di Treviso (Tv). Info: 0422 371017 more88@aliceposta.it 27 marzo – 5 aprile ▶ PRIMAVERA DEL PROSECCO Mostra dei vini d’annata a Villa di Cordignano. Valdobbiadene (Tv). Villa di Cordignano. Info: 0438 995928 www.probelvedere.it 28 marzo ▶ MOTTAFLOR Vivaismo, giardinaggio, agricoltura. Motta di Livenza (Tv). Info: 0422 761513 iatoderzo@provincia.treviso.it 3-18 aprile ▶ PRIMAVERA DEL PROSECCO Mostra del Valdobbiadene DOC. Valdobbiadene (Tv). Località San Pietro di Barbozza. Info: 0423 976975 www. primaveraproseccodoc.it 6 aprile ▶ ELISA IN CONCERTO Conegliano (Tv). Zoppas Arena. Ore 21.30. Info: 0438 21230 www.ticketone.it 8 aprile ▶ CAMERATA SALZBURG  ALEXANDER LONQUICH DIRETTORE E SOLISTA Concerto. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it 9-21 aprile ▶ COLORE, FANTASIE ED EMOZIONI Mostra di pittura. Treviso. Palazzo Scotti. Info: 0422 658313 www.comune.treviso.it Fino all’11 aprile ▶ QUINDICI PITTORI DEL PAESAGGIO VENETO Mostra in collaborazione con la Galleria Flavio Stocco. Castelfranco Veneto (Tv). Galleria del Teatro Accademico. Info: 0423 735660 teatro@comune.castelfrancoveneto.tv.it ▶ GIORGIONE L’omaggio della sua terra d’origine al grande pittore veneto. Mostra. Castelfranco Veneto (Tv). Museo Casa Giorgine, piazza San Liberale. Info: 800 904447 www.giorgione2010.it 14 aprile ▶ LA STORIA INAUDITA Spettacolo di danza. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it Fino al 9 maggio ▶ I SEGRETI DELLA CITTÀ PROIBITA. MATTEO RICCI ALLA CORTE DEI MING Mostra. Treviso. Casa dei Carraresi. Info: 0422 513150 www.fondazionecassamarca.it Fino al 2 giugno ▶ CIMA DA CONEGLIANO. POETA DEL PAESAGGIO Percorso espositivo di circa 40 opere provenienti dai più importanti musei internazionali. Conegliano (Tv). Palazzo Sarcinelli, via XX settembre 132. Info: 800 775083 info@cimaconegliano.it


F U O R I

R E G I O N E

VENEZIA 3 marzo ▶ WOMEN COMPOSERS Concerto per la Festa della Donna. Venezia. Centro Culturale Palazzo Cavagnis, Castello 5170. Ore 18. Info: 041 5239745 www.foresteriavenezia.it 7 marzo – 5 aprile ▶ OSELLE VENEZIANE. IL DONO DEI DOGI Prima esposizione dell’unica raccolta completa esistente al mondo delle preziose monete dogali. Venezia. Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana, Piazza S. Marco 13/a. Info: http://marciana.venezia.sbn.it 14-21 marzo ▶ DIDO AND AENEAS Opera lirica di Saburo Teshigawara. Venezia. Teatro La Fenice, Campo S. Fantin. Info: www.teatrolafenice.it 17 marzo ▶ GIULIO CASALE IN LA CANZONE DI NANDA Tributo alla scrittrice e traduttrice Fernanda Pivano. Mestre (Ve). Teatro Toniolo, Piazzetta Cesare Battisti 1. Ore 21. Info: www.culturaspettacolovenezia.it 27 marzo ▶ MYUNGWHUN CHUNG A direzione di Orchestra e Coro del Teatro La Fenice. Musiche di Stravinskij e Čajkovskij. Venezia. Teatro La Fenice, Campo S. Fantin. Ore 20. Info: 041 786511 Fino al 31 marzo ▶ THE STORY OF VENEZIA Spettacolo in videoproiezione. Venezia. Teatro San Gallo, San Marco 1097. Ore 19, tutti i giorni escluso il martedì. Info: 041 2412002 www.teatrosangallo.net 1-29 aprile ▶ LE QUATTRO STAGIONI DI VIVALDI Concerti di musica classica. Venezia. Ateneo San Basso, S. Marco 315/a. Ore 20.30. Info: 041 5282825 www.virtuosidivenezia.com Fino al 2 aprile ▶ VESPRI D’ORGANO Concerti di Paola Talamini. Venezia. Basilica della Salute, Campo della Salute 1. Ore 15.30. Info: 041 2743922 2-3 aprile ▶ ALAIN ALTINOGLU A direzione di Orchestra e Coro del Teatro La Fenice. Musiche di Schumann e Mozart. Venezia. Teatro La Fenice, Campo S. Fantin. Ore 20. Info: 041 786511 Fino al 5 aprile ▶ JIM HODGES: LOVE, ECCETERA Una sessantina di opere dell’artista americano. Venezia. Fondazione Bevilacqua La Masa, Galleria di Piazza San Marco. Info: 041 5207797 www.bevilacqualamasa.it Fino al 10 aprile ▶ SCHERZA COI SANTI Mostra iconografica dei santi in “stile manga”. Venezia. Museo Diocesano, Chiostro di Sant’Apollonia, Castello 4312. Info: imagovenezia@virgilio.it 10-11 aprile ▶ ELIAHU INBAL A direzione di Orchestra e Coro del Teatro La Fenice. Musiche di Mahler. Venezia. Teatro La Fenice, Campo S. Fantin. Ore 20 e ore 17. Info: 041 786511 Fino all’11 aprile ▶ ANDAR PER VIE Selezione per giovani fotografi e illustratori non professionisti. Venezia. Fondazione Querini Stampalia, Castello 5252. Info: 041 2711411 www.querinistampalia.it

▶ 800 DISEGNI INEDITI DELL’OTTOCENTO VENEZIANO Vedute, monumenti scorci, scene di genere, costumi, imbarcazioni… Venezia. Museo Correr, Piazza San Marco 52. Info: 041 5209070 www.museiciviciveneziani.it 11 aprile ▶ MARATONINA DEI DOGI Manifestazione non competitiva. Stra (Ve). Partenza da Riviera del Brenta. Ore 9.15. Info: www.maratoninadeidogi.it 17 aprile – 2 giugno ▶ I TESORI DELLA MUSICA VENETA: GIOVANNI MATTEO ASOLA, GIOVANNI CROCE E LA POLICORALITÀ Esposizione delle opere musicali manoscritte e a stampa più rappresentative dei due compositori per il quarto centenario della loro scomparsa. Venezia. Biblioteca Nazionale Marciana, Piazza S. Marco 13/a. Info: 041 786777 www.fondazionelevi.it 18 aprile ▶ MUSICA NUDA Concerto di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti. Mestre (Ve). Teatro Toniolo, Piazzetta Cesare Battisti 1. Ore 21. Info: www.culturaspettacolovenezia.it Fino al 24 aprile ▶ POMERIGGI MUSICALI A PALAZZO ALBRIZZI Musica classica. Venezia. Palazzo Albrizzi, Cannaregio 4118. Ore 17.30. Info: 041 5232544 www.acitve.com 24 aprile – 19 luglio ▶ SEBASTIANO RICCI. IL TRIONFO DELL’INVENZIONE NEL ‘700 VENEZIANO Esposizione di opere dei maestri del Settecento veneto. Venezia. Fondazione Cini, Isola di San Giorgio Maggiore. Info: www.cini.it Fino al 28 aprile ▶ ENSEMBLE ANTONIO VIVALDI Musiche di Vivaldi, Mozart, Pachelbel e altri. Venezia. Chiesa di San Giacometto, Campo San Giacomo di Rialto 1. Ore 20.45, giornate: 7/14/21/28 marzo e 4/11/14/18/21/25/28 aprile. Info: 041 4266559 www.ensembleantoniovivaldi.com Fino al 30 aprile ▶ BLACK EYES EXPLOSION Personale di Simone Bergantini a cura di Gianluca Mraziani. Venezia. Jarach Gallery, San Marco 1997. Info: 041 5221938 www.jarachgallery.com ▶ DUETTI D’AMORE Musica tratta da La Boheme, Manon Lestaut, La Traviata, Cavalleria Rusticana. Venezia. Palazzo Barbarigo Minotto, San Marco 2504. Ore 20.30. Info: 340 9717272 www.musicapalazzo.com 30 aprile / 2 maggio ▶ OTTAVIO DANTONE A direzione di Orchestra e Coro del Teatro La Fenice. Musiche di Bach. Venezia. Teatro La Fenice, Campo S. Fantin. Ore 20 e ore 17. Info: 041 786511


O L T R E

C O N F I N E

Dott.ssa Francesca Ruggiero Biologa Nutrizionista

Buie. Info: +385 (0)52 773353 info@ istria-buje-buie.com 9-11 aprile

Iscrizione Ordine Nazionale dei Biologi Albo Professionale Sezione A n. 060422 “Se sappiamo ciò che siamo, sapremo prenderci cura di noi stessi, ma se rimaniamo nell'ignoranza non potremo farlo” Platone

Elaborazione di programmi nutrizionali realizzati sulla base del profilo genetico individuale, totalmente su misura e studiati appositamente per i bisogni soggettivi, riportanti la quantità e la qualità giornaliera dei nutrienti necessari perché l’organismo ne tragga i massimi benefici. “L’uomo è ciò che mangia” L. Feuerbach

Valutazione e studio della composizione corporea, analisi del carico glicemico e del PRAL nelle 24 ore, mediante bioimpedenziometria. … le competenze offerte … » Valutazione e studio delle abitudini alimentari in atto » Educazione alimentare e consigli nutrizionali » Valutazione e studio della composizione corporea, analisi del carico glicemico e del PRAL nelle 24 ore mediante bioimpedenziometria » Elaborazione di programmi nutrizionali per soggetti sottopeso, normopeso, sovrappeso ed obesi, per donne in gravidanza e allattamento, per soggetti in condizioni patologiche accertate » Indicazioni nutrizionali per sportivi amatoriali e professionisti » Riabilitazione nutrizionale per soggetti affetti da disturbi del comportamento alimentare » Elaborazione di programmi nutrizionali personalizzati basati sul profilo genetico individuale ed applicati alle esigenze specifiche. L’attività prevede, se necessario, il supporto di uno psicoterapeuta esperto in disturbi del comportamento alimentare e di un team di personal trainer selezionati.

▶UMAG OPEN

CROAZIA 6-8 marzo

▶UMAG OPEN

Torneo di tennis. Umago. Info: + 385 (0)91 1742191 milivoj.gospic@skole.hr 13-14/20-21 marzo

▶MOSTRA INTERNAZIONALE CANINA

Umago. Info: +385 (0)52 732 276 info@istria-umag.com

▶OLEUM OLIVARUM

78

▶SAGRA DELLO SPUGNOLO

Festa dei funghi. Umago. Info: + 385 (0)91 522 533 0 marinoumag@gmail.com 10-17 aprile

▶ART & MUSIC FESTIVAL Evento musicale. Pola. Info: + 385 (0)91 2143344 17-18 aprile

▶PARENZO CITTÀ DEI FIORI

Fiera floreale. Parenzo. Info: +385 (0)52 431003 usluga@usluga.hr 22-25 aprile

Rassegna dell’olio di oliva. Crassiza. Info: +385 (0)52 773353 info@istria-buje-buie.com 14 marzo

▶ART FLOREAL

Corsa ciclistica internazionale. Parenzo. Info: +385 (0)98/399 418 bk.kamen.pazin@pu.t-com.hr 18-21 marzo

▶FESTIVAL DELLA MALAVASIA

Gara ciclistica. Umago. Info: +385 (0)98 399 418 bk.kamen.pazin@pu.t-com.hr 21 marzo

▶VOGA TELEFERICA

▶PRIMAVERA D’ISTRIA

▶PRIMAVERA D’ISTRIA

▶GIRO RICREATIVO A ROVIGNO

Concorso internazionale di arte floreale. Umago. Info: +385 (0)52 741363 info@istria-umag.com 23 aprile – 1 maggio Evento enogastronomico. Parenzo. Info: info@to-porec.com 25 aprile Regata di barche. Rabac. Info: +385 (0)52 855560 info@istria-rabac.com 29 aprile – 2 maggio

Ciclismo. Rovgino. Info: 098 855 231 boban. memedovic@gmail.com 24-27 marzo

▶VINISTRA

Fiera internazionale di attrezzatura per il turismo e l’industria alberghiera. Parenzo. Info: +385 (0)52 427427 info@promohotel.hr 26-28 marzo

▶SCUOLA FASANESE DI SALATURA DELLE SARDELLE

▶PROMOHOTEL

▶ISTRAKON

Rassegna internazionale del vino. Parenzo. Info: +385 (0)91 6211466 info@vinistra.hr 1 maggio

Manifestazione gastronomica. Fasana. Info: +385 (0)52 383727 info@istria-fazana.com 2 maggio

▶FESTA DEL CAMMINO

Cammino sui sentieri nuovamente segnati del pisinese. Pisino. Info: +385 (0)52 622460 info@istria-central.com 3-9 maggio

▶COPPA MONDIALE DI TIRO CON L’ARCO Festival della fantascienza. Pisino. Info: +385 (0)98 1958376 moris@ipazin.net 27 marzo – 30 aprile

▶LE GIORNATE DELL’ ASPARAGO

Evento sportivo internazionale. Parenzo. Info: +385 52 410 101 mail@plavalaguna.hr

CARINZIA

Evento gastronomico. Umago e Cittanova. Info: +385 (0)52 741363 info@istria-umag.com 2-4 aprile

▶PASQUA A PARENZO

Evento folkloristico. Parenzo. Info: +385 (0)52 451 293 info@to-porec.com 5 aprile

▶PRESENTAZIONE DEI VINI DELL’ISTRIA CENTRALE

Si riceve presso starbene, via d’Annunzio 80, Ronchi dei Legionari. Per appuntamenti telefonare al numero | settembre-ottobre 2007 | L’INFORMAFREEMAGAZINE 340.1642242 o al numero 0481.777311.

Torneo tennistico under 18. Umago. Info: + 385 (0)91 1742191 milivoj.gospic@skole.hr

Degustazioni. Gallignana. Info: +385 52 687 111 8-11 aprile

▶L’ASPARAGO D’ORO

Gara gastronomica internazionale.

2-7 marzo

▶CAMPIONATI EUROPEI DI CURLING

Sport. Klagenfur. Info: www.info.klagenfurt.at 7-13 marzo

▶S´COOL SKI BOARD

Scuola di sci di gruppo, con giochi e divertimento. Nassfeld. Info: www.nassfeld.at


O L T R E

C O N F I N E

2-7 marzo

SLOVENIA

▶FIERA INTERNAZIONALE DELLA CASA

Costruzione, arredamento, oggettistica, design. Lubiana. Centro Esibizioni e Convegni. Info: http://en.gr-sejem.si 4 marzo – 1 maggio

▶BORIS PODRECCA

Esposizione dei principali progetti dell’architetto sloveno. Lubiana. Galleria Nazionale. Info: www.visitljubljana.si 7 marzo

GLI SCI

Planica. Info: +386 1 280 18 06 info@planica.info 19-21 marzo

▶LA CANZONE DEL CUORE

▶MOTORSPORT

▶COPPA DELLA CITTÀ DI ŽELEZNIKI

▶GIORNATE DELLA MUSICA SLOVENA

▶LUCE NELL'ACQUA

▶COLLECTA

Evento musicale. Škofja Loka. Ore 17. Info: +386 4 506 50 50 info@radio-sora.si Evento sportivo. Železniki. Info: +386 41 724 137 skdomel@yahoo.com 11 marzo Evento folkloristico. Železniki. Info: +386 51 365 619 www.td-zelezniki.com 12 marzo

▶ANAHI

Concerto pop dell’artista messicana. Lubiana. Palasport Tivoli. Ore 20. Info: www.visitljubljana.si 13 marzo

▶HAIR

Salone dei motori. Lubiana. Centro Esibizioni e Convegni. Info: http://motorsport-salon.si 19-25 marzo Concerti di musica classica e contemporanea. Lubiana. Luoghi diversi. Info: www. visitljubljana.si 26-28 marzo Fiera internazionale dei collezionisti. Lubiana. Centro Esibizioni e Convegni. Info: www.visitljubljana.si Fino al 31 marzo

▶LA MUSICA DEGLI ANNI ’60 NEL MONDO

Mostra fotografica. Lubiana. Museo Nazionale di Storia contemporanea. Info: www.visitljubljana.si Fino al 4 aprile

Musical. Lubiana. Palasport Tivoli. Ore 20. Info: www.visitljubljana.si Fino al 15 marzo

▶TAUROMAQUIA. MYTH. EROS.

Esposizione open-air di scatti fotografici. Lubiana. Ponte del Calzolai. Info: www.visitljubljana.si Fino al 17 marzo

▶GIULIETTA E ROMEO

▶LJUBLJANA'S STAIRCASES

▶IL CONFINE COME DESTINO

Mostra su Pablo Picasso. Lubiana. Museo della Città. Info: www.picasso-clave.si 9-10 aprile Balletto. Lubiana. Centro Culturale Congressi. Ore 19.30. Info: www.visitljubljana.si 23 aprile

Esposizione delle opere dello scrittore Boris Pahor. Lubiana. Biblioteca nazionale universitaria. www.visitljubljana.si 17-19 marzo

▶CAPITALE MONDIALE DEL LIBRO

Fiera del commercio, del marketing e della pubblicità. Lubiana. Camera del Commercio e dell’Industria. Info: http://en.grsejem.si Fino al 18 marzo

▶DEERHOOF

▶PROMARKET

▶SLOVENIA PRESS PHOTO 2010

Concorso fotografico per il miglior scatto giornalistico. Lubiana. Centro Culturale Congressi. Info: www.visitljubljana.si 18-21 marzo

▶COPPA DEL MONDO DI SALTO E VOLO CON 14 marzo

▶NICE SURPRISE

Degustazione di miele sulle piste da sci. Nassfeld. Info: www.nassfeld.at 18 marzo – 3 aprile

▶MERCATINO DI PASQUA

Tradizioni e souvenir del periodo pasquale. Klagenfurt. Neuer Platz. Info: www. info.klagenfurt.at 21 marzo

▶FESTA DE CUBA

Party sulla neve con balli latino-americani. Nassfeld. Ore 11. Info: www.nassfeld.at 11 aprile

▶CHIUSURA DI STAGIONE

Per un anno, in programma meeting e spettacoli. Lubiana. Luoghi diversi. Info: www. visitljubljana.si Concerto rock alternativo. Lubiana. Centro della Cultura Urbana. Ore 21. Info: www.visitljubljana.si 24-25 aprile

▶FESTIVAL DEI SALINAI

In occasione della festa di S. Giorgio. Pirano. Info: +386 5 676 67 00 www. avditorij.si 24 aprile – 2 maggio

▶MOSTRA DI TULIPANI

Mostra di fiori, di giardinaggio e attrezzatura per il giardinaggio. Volčji Potok. Info: +386 1 831 23 45 www.arboretum-vp.si Festa sulla neve. Nassfeld. Info: www.nassfeld.at 25 aprile

▶GIORNATA SENZA AUTO

Visita attorno al lago solo con biciclette, skate o a piedi. Wörthersee. Info: www.woerthersee.com 30 aprile – 2 maggio

▶SEEFEST

Inizio della stagione sul lago Wörthersee. Wörthersee. Info: www.woerthersee.com 1-8 maggio

▶RACE BIKE TRAINING CAMP

Evento ciclistico internazionale. Wörthersee. Info: www.woerthersee.com


C ASO E PROBABILITÀ

il

gioco d’azzardo e le sue lusinghe

SERVIZIO DI CARLO CECCHINI, IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

Il caso è impossibile da predeterminare. Ipotizzare vincite future è una illusione pericolosa. Gli uomini sono sempre stati colpiti dall’ imprevisto costantemente presente nelle vicende terrene. Hanno cercato di dominarlo con pratiche magiche, e poi di razionalizzarlo in modo scientifico mediante la teoria della probabilità. Su questa sono fondate le assicurazioni con le quali è possibile almeno limitare i danni di eventi imprevisti sfavorevoli. Ne hanno

però subito anche il fascino, che li ha indotti a sfidare il caso, attraverso comportamenti rischiosi di ogni tipo, e in particolare attraverso il gioco d’ azzardo. La storia e la cultura sono attraversate, come da un filo rosso, dalla presenza dei giochi d’azzardo. Tra i più famosi possiamo ricordare la partita ai dadi con cui i soldati si giocano la tunica di Cristo, o la partita in cui nel poema

epico indiano il re Yudishtira perde al gioco oltre ai beni anche il regno, i fratelli e se stesso diventando schiavo (in questa partita però i dadi erano truccati…). Pascal considera la decisione se credere o no come una scommessa in un gioco d’ azzardo, e su tali basi raggiunge una conclusione positiva. Ma esiste il caso ed è possibile dominarlo? La risposta è nega-


Carlo Cecchini, laureato in fisica, è attualmente professore ordinario di Analisi Matematica dal 1990 presso l’ Università di Udine, dove insegna anche Calcolo della Probabilità. L’ attività di ricerca riguarda la probabilità non commutativa e la didattica della probabilità. Tra i numerosi soggiorni all’ estero si ricordano quelli di un anno presso le università di Newcastle upon Tyne (Inghilterra), British Columbia (Canada) e Heidelberg (Germania).

tiva: la teoria della probabilità consiste invece nello studio di come gestire in modo ottimale informazioni parziali. Se ne deduce che quando tali informazioni sono del tutto assenti non ci può essere alcun contributo alla determinazione di un comportamento razionale. Prendiamo ad esempio la tecnica della martingala, che consiste nel puntare sul rosso una somma e poi continuare raddoppiando fino a che venga il rosso. A quel punto si saranno recuperate le somme perse e si concluderà con un attivo pari alla somma puntata inizialmente. È vero che secondo la teoria della probabilità se si gioca per un tempo indefinito la probabilità che non venga mai rosso è zero. Tuttavia ciò non vuol dire, in termini rigorosi (a differenza del linguaggio comune), che tale evento sia impossibile. Il punto chiave è che è as-

surdo pensare a una partita in linea di principio infinita: prima o poi i soldi finiscono e si deve abbandonare il tavolo da gioco. Questa tecnica non fa altro che fare da trasformatore: aumenta le probabilità di vincere ma a spese della somma vinta in caso di successo rispetto a quella persa in caso avverso. In altre parole aumentiamo la probabilità di guadagnare una somma molto modesta ma rischiamo in cambio di perdere una somma importante o addirittura catastrofica, mentre la perdita media rimane costantemente / di quanto si punta. Il giocare sui numeri ritardatari (o al contrario su quelli più frequenti) si basa sulla assunzione che ci sia una legge di natura che collega gli esperimenti passati a quelli futuri. Ciò è vero nel caso dell’indagine scientifica, ma è invece falso nel caso del gioco d’

azzardo a meno che il gioco stesso non sia truccato (ovviamente se ciò accade non è mai a vantaggio del giocatore!). Se perciò nelle scienze sperimentali il risultato degli esperimenti passati ci dà informazioni su quelli futuri il pensare di trarre informazioni dalle giocate precedenti su quelle future è solo una pericolosissima illusione che conduce alla rovina. L’unica cosa che la probabilità ci permette di calcolare è l’ entità della perdita che ci dobbiamo aspettare in media se giochiamo, e quindi quale sarà il nostro guadagno nell’astenerci dal gioco. Su questa base matematica, oltre che su raffinati studi psicologici volti ad aumentare la propensione del giocatore a farsi illudere, si affidano i gestori pubblici e privati del gioco d’ azzardo per aumentare i loro guadagni a spere del pubblico. carlo cecchini


AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI Nº 2 “ISONTINA”

CENTRALE OPERATIVA 118 DI GORIZIA Cos’è il 118? Qualsiasi cittadino, in caso di bisogno, può chiamare telefonicamente la Centrale Operativa mediante il numero 118, che è gratuito, utilizzando qualsiasi telefono sia pubblico sia privato. Il numero telefonico 118 vi mette in contatto con la Centrale operativa territoriale di riferimento, ovvero la Centrale Operativa di Gorizia, che ha funzioni di coordinamento per l’emergenza sanitaria sul territorio provinciale. Tutti possono rivolgersi alla Centrale Operativa per attivare il Sistema di Emergenza Regionale. Al telefono risponde un Infermiere, in grado di valutare la richiesta, che provvede ad attivare la procedura di intervento più corretta.

Le funzioni del 118 t la ricezione (richiesta di soccorso e corretta individuazione del problema tramite intervista telefonica) t la valutazione del problema (grado di criticità) t attivazione della risposta appropriata (coordinamento dei mezzi ed individuazione dell’Ospedale a cui indirizzare la richiesta) t strategia di copertura del territorio

Cosa viene chiesto alla chiamata Il modo in cui sono raccolte le informazioni fa parte di precisi protocolli, in grado di fornire i migliori risultati nei tempi più brevi. Quando chiamate il 118 vi vengono fatte una serie di domande:

1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9.

Cosa è successo L’indirizzo preciso (dove accade il fatto) Numero telefonico per eventuali altre informazioni Nome riportato sul campanello, se si tratta di una abitazione Se si tratta di incidente, quante persone sono coinvolte Sesso del paziente, in quanto un sintomo può essere interpretato diversamente a seconda del sesso Età del paziente in quanto un sintomo può avere un significato diverso a seconda dell’età Se sono compromesse le funzioni vitali, (se il paziente risponde, come respira, se è pallido, se è sudato, se ha la febbre, ecc.) Se il paziente sta respirando.

Cosa deve fare il cittadino t mantenere la calma t lasciarsi guidare dall’Infermiere della Centrale t rispondere chiaramente alle domande t rimanere in linea fino a quando vi viene richiesto dalla Centrale t se l’operatore ve lo chiede, non usate il telefono, perché potrebbe esserci la necessità di richiamarvi per ottenere altre informazioni utili al soccorso. È essenziale non chiudere il telefono prima che ve lo dica la Centrale, in quanto potrebbero mancare informazioni importanti, che potrebbero impedire di attivare il Sistema di emergenza.


SERT INTERVISTA DI ANDREA DONCOVIO, IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

la

persona prima di

tutto

Dalle droghe all’alcol, dal gioco d’azzardo al mondo delle carceri: l’attività in prima linea del SerT della provincia di Gorizia a favore delle persone affette da dipendenze. Prevenire, curare e riabilitare gli individui colpiti dai fenomeni di dipendenza. Perché a dispetto dell’acronimo, il SerT (Servizio Tossicodipendenze) opera in un mare magnum dalle correnti assai insidiose, come spiega il dottor Andrea Fiore, responsabile della sede di Monfalcone. “Sebbene originariamente sia nato per occuparsi dei problemi re-

lativi alla tossicodipendenza, presso il SerT curiamo disturbi legati più in generale a dipendenze da sostanze e non sostanze: alcol, gioco d’azzardo, dipendenza da internet, dal cibo, dal sesso, oltre a seguire da vicino anche la popolazione carceraria”. Un lavoro improbo affidato a quante persone? “Nel contesto dell’Azienda sani-

taria n.2 isontina, di cui il SerT della provincia di Gorizia fa parte, operiamo in una ventina di persone tra medici, psicologi, psichiatri, infermieri professionali ed impiegati amministrativi”. Una goccia nell’oceano… “Diciamo che solo contando i tossicodipendenti da eroina seguiamo oltre 300 persone. La nostra equipe opera prendendosi in


carico l’individuo nel suo complesso grazie alle diverse professionalità delle nostre figure: il personale, tuttavia, a livello numerico è ridotto all’osso”. Se i tossicodipendenti da eroina che seguite sono oltre 300, facendo una stima quanti possono essere gli eroinomani in tutta la provincia? “Statisticamente, solo un quinto dei tossicodipendenti tende a rivolgersi al SerT, per cui possiamo ipotizzare che i dipendenti da eroina in provincia si aggirino attorno ai 1.500 individui”. Numeri impressionanti. “Purtroppo, nonostante le campagne di sensibilizzazione, l’eroina resta ancora la sostanza che desta maggiori preoccupazioni nella nostra zona. Se da un lato è un problema che conosciamo ormai bene e quindi sappiamo come intervenire, dall’altro lato la

tragedia è che tanti giovani ne fanno uso”. Secondo lei perché? “Quasi sempre il contesto sociale e relazionale è determinante. Il più delle volte un giovane inizia ad usare l’eroina per imitare amici che già lo fanno, per non sentirsi rifiutato o diverso dal gruppo con cui si relaziona. Più rari, ma comunque esistenti, i casi in cui si sceglie l’eroina per evadere da situazioni traumatiche come un lutto o una violenza subita”. Che età media hanno le persone che si rivolgono al SerT? “Premesso che il SerT è un servizio gratuito e aperto a tutti, al momento le persone che seguiamo hanno un’età che varia dai 15 ai 52 anni. La fascia maggiore è quella dai 25 ai 35 anni”. C’è una spiegazione particolare? “Solitamente l’uso di droga tende ad inizia-

La stretta di mano tra il direttore di iMagazine, dott. Andrea Zuttion, ed il rappresentante del SerT di Gorizia, dott. Andrea Fiore. Dai prossimi numeri la nostra rivista ospiterà una rubrica dedicata a tutte le problematiche affrontate dal SerT, allo scopo di diffondere la cultura della prevenzione e della tutela della salute per i cittadini.

i contatti del SerT: SEDE GORIZIA: via Vittorio Veneto 174, Palazzina B Tel: 0481/592782 SEDE MONFALCONE: via Galvani 1, Edificio A piano terra Tel: 0481/487562 apertura diretta al pubblico da lunedì a venerdì dalle 9 alle 11

re una decina di anni prima che le conseguenze sul fisico si facciano sentire, spingendo la persona a chiedere aiuto”. Facendo una sottrazione si potrebbe affermare che l’uso di droga tende ad iniziare tra i giovani dai 15 ai 25 anni… “Purtroppo si. Anche per questo cerchiamo di

promuovere campagne ed interventi di sensibilizzazione nelle scuole, ma le nuove tecnologie non aiutano: al giorno d’oggi su internet si possono trovare centinaia di siti che spiegano come fabbricarsi in casa la droga. In questo contesto servirebbe un cambio culturale”. andrea doncovio


VOLETE MANGIARE E VIVERE MEGLIO? AFFIDATEVI ALLA NUTRIGENETICA. Platone, già nel IV sec. a.c., diceva: “Se sappiamo ciò che siamo, sapremo prenderci cura di noi stessi, ma se rimaniamo nell’ignoranza non potremo farlo…”. Oggi la Nutrigenetica, branca della scienza che studia i rapporti tra geni ed ambiente, dice: “conosci i tuoi geni per mangiare e vivere meglio”. Questa è la nuova possibilità che la genetica applicata alla nutrizione mette a nostra disposizione. Ognuno di noi è unico e ciò è dovuto ai nostri geni: infatti, sebbene condividiamo gran parte del materiale genetico, in ciascun gene ci sono punti di variazione il cui insieme influenza ciò che siamo e definisce la nostra individualità. Però i geni non sono tutto; non lavorano da soli e non ci determinano in modo assoluto: interagiscono con l’ambiente in cui viviamo pertanto, modificando le nostre interazioni con esso, modifichiamo l’espressione dei geni stessi. L’aspetto dell’ambiente che ci influenza maggiormente e sul quale possiamo, per fortuna, esercitare il maggior controllo, è rappresentato da ciò che immettiamo nel nostro corpo sotto forma di alimenti. Conoscendo meglio l’effetto che i nutrienti hanno sulla nostra peculiare costituzione genetica, possiamo esercitare un controllo più efficace sulla qualità e le nostre aspettative di vita, migliorare il nostro benessere presente e soprattutto futuro. Riporto un esempio molto concreto ed immediato: l’eccesso calorico giornaliero richiesto per aumentare di 15 Kg dall’età di 20 all’età di 40 anni è pari a circa 10 Kcal, quantificabili in mezzo cucchiaino di zucchero in più al giorno; la Nutrigenetica ci aiuta a capire che ciò non vale per tutti, ma solo per coloro che sono geneticamente predisposti. Oggi iniziano ad essere diverse le aziende ed i laboratori che offrono il servizio di analisi del profilo genetico e la qualità, in generale, è buona anche se esistono differenze non trascurabili fra un test e l’altro. Per il corretto utilizzo dei dati emersi, nell’ambito della stesura di un percorso salutistico, è molto importante rivolgersi a chi ha la formazione e le competenze adeguate per la lettura e l’interpretazione del referto, a chi basa il suo lavoro su comprovati studi scientifici, condotti in laboratori di varie parti del mondo, pubblicati su riviste ad alto impact factor, che documentino nei dettagli come le variazioni genetiche influenzino effettivamente il metabolismo di particolari nutrienti e sulle quali si possa andare realmente ad intervenire. Per me nutrizionista, questo supporto rappresenta un ulteriore passo avanti perché, sulla base dei referti ottenuti, mi è finalmente possibile sviluppare ed integrare un programma alimentare che tenga conto di tutti questi dati genetici e di tutte le peculiarità soggettive, quindi totalmente su misura, studiato appositamente sui bisogni quantitativi e qualitativi di nutrienti, disegnato sulle singole abitudini. Mi auguro inoltre che, presto, questa innovazione consenta ai più di svincolarsi dal rigido stereotipo di una dieta riservata a chi percepisce il peso come un problema, e permetta di sviluppare il concetto di programma nutrizionale individuale, un investimento a lungo termine sulla propria salute, in grado di offrire una forte motivazione a seguire un’alimentazione ed uno stile di vita più consono ai reali bisogni di ciascuno. Dott.ssa Francesca Ruggiero Biologa Nutrizionista Iscrizione Ordine Nazionale dei Biologi Albo Professionale Sezione A n. 060422

Per ulteriori informazioni contattare starbene, via d’Annunzio 80, Ronchi dei Legionari. Per appuntamenti telefonare al numero 340.1642242 o al numero 0481.777311.


|

marzo-aprile 2010

|

89

COMUNE DI

STARANZANO

Abitanti: 7.167 nati: 5, deceduti: 14, immigrati: 85, emigrati: 38, matrimoni: 2 (dati nov-dic 2009)

56 MILIONI DI EURO PER RICERCA E INNOVAZIONE NELLE AZIENDE Bandi regionali per industria, commercio, turismo e artigianato. Domande entro il 30 aprile. Sono stati pubblicati sul Bollettino Ufficiale Regionale i bandi che disciplinano i finanziamenti stanziati nell’ambito della programmazione comunitaria 2007-2013 dei fondi strutturali (POR FESR), destinati alle imprese artigiane, industriali, del commercio, turismo e terziario del Friuli Venezia Giulia. Si tratta di misure di incentivazione a fondo perduto finalizzate a rafforzare la competitività delle imprese del territorio, destinate alle aziende che intendono realizzare attività di ricerca e innovazione e investire per dare applicazione concreta ai risultati raggiunti. Le risorse attivate dalla Regione, con il cofinanziamento dell’Unione europea e dello Stato, ammontano complessivamente a 56 milioni di euro, suddivisi tra i settori industria (40 milioni), commercio e terziario (5,5 milioni), turismo (3,5 milioni) e artigianato (7 milioni). Le domande possono essere presentate fino al 30 aprile. La modulistica e il supporto alla compilazione e inoltro per via telematica, attraverso il sistema Gold, sono pubblicate sul sito regionale (www. regione.fvg.it), nelle pagine di settore (industria, turismo, commercio e servizi, artigianato) accessibili dalla sezione Economia e imprese.

CONTRIBUTI PROVINCIALI, RICHIESTA ENTRO FINE MARZO Il 31 marzo scade il termine per la presentazione delle domande di contributo per corsi di orientamento musicale; attività umanistiche, scientifiche, artistiche e delle scienze sociali; valorizzazione delle lingue e delle culture locali di origine slovena, tedesca e veneta; promozione e diffusione della Cultura della Pace e della cooperazione tra i popoli; università della terza età; musei medi e minori; tutela e promozione sociale dei cittadini minorati, disabili ed handicappati; attività sportive; attività ricreative; attrezzature sportive; attrezzature ricreative; tutela e promozione della lingua e della cultura friulane; danza folcloristica; speleologia; mutuo soccorso; contributi per acquisto di nuovi scuolabus; contributi in materia agricola – fondi provinciali. Lo Sportello Unico Contributi della Provincia in Corso Italia 55 (Tel. 0481/385287-210) è a disposizione degli interessati per ogni informazione al riguardo. La modulistica si può scaricare dal sito www.provincia.gorizia.it cliccando su servizi online>modulistica>richiesta contributi.


90

|

marzo-aprile 2010

|

COMUNE DI

SAN CANZIAN d’ISONZO Abitanti: 6.387 nati: 9, deceduti: 12, immigrati: 48, emigrati: 46, matrimoni: 1 (dati nov-dic 2009)

LA DONNA NELLA COPPIA Corso teorico-esperenziale dedicato alle donne: t che vogliono promuovere un cambiamento per il benessere della coppia t che vogliono conoscere e comprendere le dinamiche di coppia t che attualmente single vogliono riflettere sulle relazioni di coppia passate, per investire nel futuro. Sono previste due edizioni del corso che si terranno rispettivamente a Gorizia e a Monfalcone, la durata sarà di 4 incontri, il costo complessivo di € 100,00. Per informazioni contattare le docenti: » dott.ssa Eva Di Camillo, Psicologa tel. 334 5235406 » dott.ssa Marzia Rucli, Psicologa tel. 328 3717147.

DUE BANDI PER IL MONDO DEL LAVORO Promossi da Camera di Commercio e Provincia di Gorizia. Un riconoscimento alle imprese più attive nella valorizzazione del lavoro di parità. È quello messo in palio dalla Provincia di Gorizia. L’iniziativa, denominata “Campione in opportunità – Il buon lavoro di parità”, è aperta a tutte le aziende e mette in palio, per la prima classificata, un premio di duemila euro. In base a quanto previsto dal bando, in scadenza il prossimo 15 marzo, le azioni che saranno prese in considerazione per la definizione della graduatoria devono agire per un riequilibrio nella distribuzione dei compiti di uomini e donne nella cura familiare. Sempre in materia, scadrà invece il 31 marzo il bando promosso dalla Camera di Commercio, finalizzato alla premiazione di imprese femminili particolarmente attive, tra gli altri aspetti, proprio sul fronte della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Questa seconda iniziativa, coordinata dal Comitato per promozione dell’imprenditoria femminile, mette in palio complessivamente 13mila euro. Per maggiori informazioni www.provincia. gorizia.it e www.go.camcom.it.


|

91

ASCENSORI IN CONDOMINI, CONTRIBUTO REGIONALE Domande entro il 6 aprile. Coperto il 50% della spesa. L'Amministrazione regionale è stata autorizzata a concedere ai condomini privati con più di tre livelli fuori terra contributi in conto capitale, nella misura massima del 50% della spesa riconosciuta ammissibile, per far fronte alle spese necessarie per l'installazione degli ascensori. La Regione ha così attivato un bando di concorso per l’assegnazione dei contributi. Le domande, presentate dall’amministratore del condominio o da un rappresentante dei condomini munito di mandato, devono pervenire alle Direzioni Provinciali Lavori Pubblici competenti per territorio entro e non oltre il giorno 6 aprile.

AZIENDA SANITARIA, CONCORSO PER DIRIGENTE MEDICO Potranno essere presentate entro lunedì 15 marzo le domande per l’ammissione al concorso pubblico per titoli ed esami indetto dall’Azienda per i Servizi Sanitari n. 2 Isontina per la ricerca della figura di Dirigente medico. Tra i requisiti richiesti, oltre alla laurea in Medicina e chirurgia, i candidati devono possedere l’abilitazione all’esercizio della professione medico chirurgica e l’iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i numeri 0481 592521-592522.


via tina modotti, 8 fiumicello (ud) tel. 340 9947567

1 FABIOLA , hairstylist L’era delle teenager l’ha guidata a far parte del mondo Tigi, quale espressione trasgressiva, con lo scopo di creare un look accattivante che la distingue nel grande mondo dell’hair styling.

2 JESSICA , nail stylist & make up artist Fantasiosa e creativa, con l’unione di questi punti crea un look forte ed esclusivo che valorizzerà la tua personalità.

3 STEFANIA, artistic colour Da sempre stravagante e coinvolgente, con la sua personalità urbana sfalda ogni quotidianità con il mondo colore urban detailing.

ORARIO CONTINUATO martedì-mercoledì 12-20 giovedì, venerdì, sabato 9-17 si riceve su appuntamento


|

93

NEW SOUND, CONCORSO PER BAND EMERGENTI Al fine di promuovere la sala prove musicale del Centro di Aggregazione Giovanile di Monfalcone, il Comune di Monfalcone ha indetto un concorso musicale, denominato MONFALCONE NEW SOUNDS 2010, gratuito, aperto a tutte le band emergenti, composte da un numero massimo di 5 componenti, di età media compresa tra i 14 ed i 30 anni, per un totale di 12 band finaliste. La domanda di partecipazione, unitamente al CD contenente 2 brani inediti o, in alternativa, la richiesta di un’audizione dal vivo, debbono pervenire al Comune di Monfalcone entro le ore 17.45 del 15 marzo. Ai primi tre gruppi classificati saranno assegnate delle ore gratuite di utilizzo della sala prove musicali del Centro di Aggregazione Giovanile. Info: 0481 494656 salamusicale@monfalconeonline.it

CORSO DI FORMAZIONE EUROPEO Nell'ambito del progetto "Comunità Aperta", interamente finanziato dal Comune di Gorizia (con D.G.M. 2009/356) e dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (con decreto n. 2009/476) Informest, in qualità di ente attuatore, organizza una selezione di 15 soggetti da destinare ad un percorso formativo della durata complessiva di 5 mesi. L'accesso al corso di formazione è gratuito per i partecipanti ammessi, escluse le spese come viaggio, vitto, etc. Le domande, i cui moduli sono scaricabili dal sito internet del Comune di Gorizia www.comune. gorizia.it dovranno pervenire entro le ore 12 di lunedì 15 marzo.


“Lamiamoci” Lamiamoci i capelli sarà lo slogan dei prossimi mesi, tutti dedicati ai bambini. In negozio ho creato uno spazio dedicato a loro, con giochi, libri, colori e magari qualche cartoon. Il negozio è ampio e luminoso, ma soprattutto non ci sono praticamente odori nocivi e l’ambiente è sano; chi mi conosce lo sa, da me si sentono solo gli aromi degli oli essenziali. Nei momenti più tranquilli metteremo in pratica “lamiamoci” i capelli capelli: i più grandicelli potranno aiutarmi a lavare i capelli alla loro mamma divertendosi con acqua e schiuma, una coccola da fare magari anche a casa. Oppure farsi coccolare loro dal mio lavaggio - massaggio che piace sempre tanto e non solo a loro. In questo modo verrà loro insegnato anche l’importanza del “come” lavarsi - amarsi i capelli e di trasformare questo momento in una coccola per loro o da condividere con mamma e papà. Come sempre sarete i benvenuti. A presto Adriana Bertagnoli Bertagnoli Hair Stylist Via Terenziana 53, Monfalcone Telefono f : 3924698674


my

|

marzo-aprile 2010

|

95

17 febbraio: è nata Elena!!! Un bacione da mamma, papà, Anna e zio Antonio 1 marzo: alla nostra Betta un sacco di auguri! gli amici del gruppo Volentieri! 1 marzo: Nunziooo… coi 21 bisogna iniziare a mettere giudizio… ;-p Comunque auguri! tutti noi del lunedì-dopo-teatro 2 marzo: tanti auguri a Luisa! Eugenio, Andrea e Marina 5 marzo: a Max tantissimi auguri di buon compleanno! tutti gli zii e i cugini 10 marzo: un mondo di auguri al nostro rugbista preferito Luca de’ Nunzis! i tuoi amici delle Grazie 22 marzo: buon compleanno Elisa! Riccardo, Marina, Andrea, mamma e papà 25 marzo: a Elisa un mondo di auguri “alla moda”! Angela 3 aprile: alla carissima amica Carmelita tanti auguri di buon compleanno! Cinzia e Nick 3 aprile: a Lucia, migliore (e unica!) clarinett[art]ista dei mitici Démodé, un concerto di auguri di buon compleanno!!! ;o) Stefano 9 aprile: per Giampaolo i migliori auguri di compleanno dalle tue “picie” Beatrice e Federica 10 aprile: al dott. Franco Giordano, un eterno ed infinito grazie. Con stima ed amicizia Maurizio 17 aprile: a Maddalena un grosso abbraccio, tantitanti auguri di buon compleanno e soprattutto - un sorriso per un sorriso! Stefano 18 aprile: al dott. Rodolfo Muzzi, complimenti ed auguri per il nuovo “vitale” incarico. Con cordialità Maurizio Cechet 18 aprile: al dott. Roberto Peressutti,congratulazioni ed auguri per il nuovo incarico. Con viva cordialità Maurizio Cechet e staff iMagazine 24 aprile: tanti auguri di buon compleanno a Daniela! Edi, Rosalia, Andrea e Massimo Mandaci entro il 1º aprile i tuoi auguri per le ricorrenze di maggio e giugno! Li pubblicheremo gratuitamente su ! Segnalaci giorno, evento, mittente e destinatario e spedisci il tutto via e-mail (news.imag@gmail.com), via posta ordinaria (iMagazine, s.o. via Aquileia 64/a, 33050 Bagnaria Arsa – Ud) o via fax (040 566278).


Fonte: Federfarma Gorizia

FARMACIE DI TURNO AL PONTE via Don Bosco 175 Gorizia, tel. 0481 32515 ALESANI via Carducci 40 Gorizia, tel. 0481 530268 BALDINI corso Verdi 57 Gorizia, tel. 0481 531879 COMUNALE 1 via San Michele 108 Gorizia, tel. 0481 21074 COMUNALE 2 via Garzarolli 154 Gorizia, tel. 0481 522032 D’UDINE piazza San Francesco 5 Gorizia, tel. 0481 530124 MARZINI corso Italia 89 Gorizia, tel. 0481 531443 MADONNA DI M. via Udine 2 Lucinico, tel. 0481 390170 PROVVIDENTI piazza Vittoria 34 Gorizia, tel. 0481 531972 TAVASANI corso Italia 10 Gorizia, tel. 0481 531576 TRAMONTANA via Crispi 23 Gorizia, tel. 0481 533349 FARO via XXIV Maggio 70 Brazzano, tel. 0481 60395 STACUL via F. di Manzano 6 Cormons, tel. 0481 60140 LUZZI via Matteotti 13 Cormons, tel. 0481 60170 ROJEC via Iº Maggio 32 Savogna d’Is., tel. 0481 882578 PIANI via Ciotti 26 Gradisca d’Is., tel. 0481 99153 BACCHETTI via Dante 58 Farra d’Is., tel. 0481 888069 CINQUETTI via Manzoni 159 Mariano d. Fr., tel. 0481 69019 MORETTI via Olivers 70 Mossa, tel. 0481 80220 DELLA TORRE via Latina 77 Romans d’Is., tel. 0481 90026 SORC piazza Montesanto 1 S. Lorenzo Is., tel. 0481 80023 LABAGNARA via Monte Santo 18 Villesse, tel. 0481 91065 ALLA SALUTE via Cosulich 117 Monfalcone, tel. 0481 711315 CENTRALE pzza Repubblica 16 Monfalcone, tel. 0481 410341 COMUNALE 1 via Aquileia 53 Monfalcone, tel. 0481 482787 COMUNALE 2 via Manlio 14 Monfalcone, tel. 0481 480405 REDENTORE via IX Giugno 36 Monfalcone, tel. 0481 410340 RISMONDO via Toti 53 Monfalcone, tel. 0481 410701 SAN ANTONIO via Romana 93 Monfalcone, tel. 0481 40497 SAN NICOLÒ via Iº Maggio 92 Monfalcone, tel. 0481 790338 ALL’ANGELO via Roma 18 Ronchi dei L., tel. 0481 777019 ALLA STAZIONE v.le Garibaldi 3 Vermegliano, tel. 0481 777446 MADONNA DI B. via Marina 1 Grado, tel. 0431 80058 COMUNALE via C. Colombo 14 Grado, tel. 0431 80895 ZANARDI via Trieste 31, Staranzano, tel 0481 481252 AL LAGO via Roma 13, Doberdò, tel 0481 78300 LUCIANI via Dante 41, Sagrado, tel 0481 99214 SPANGHERO via Aquileia 89, Turriaco, tel 0481 76025 VISINTIN via Matteotti 31, San Pier d’Isonzo, tel 0481 70135 RAMPINO piazza Venezia 15, San Canzian d’Is., tel 0481 76039 DI MARINO via Bersaglieri 2, Fogliano, tel 0481 489174

DISTRIBUTORI DI CARBURANTE

Fonte: CCIAA Gorizia

ESSO Gorizia via Aquileia 40 ESSO Gorizia via Lungo Isonzo 77 ERG Gorizia via San Michele 57 AGIP Gorizia via Trieste 179 AGIP Cormons v.le Giulia 53 SHELL Gradisca d’Is. v.le Trieste 50a AGIP Mariano d.Fr. via Manzoni 164 AGIP Gorizia via Duca d’Aosta 74 ESSO Gorizia via Brass 7b TAMOIL GO v. Lungo Isonzo Arg. 110 ERG GO via Brigata Re (SS56 km33) SHELL Cormons v.le Giulia 23 ERG Villesse SS351 km16 API Sagrado via Garibaldi TOTAL Grado v.le dei Moreri ERG Farra d’Isonzo via Gorizia 109 AGIP Gorizia via Crispi 14 AGIP GO v. Lungo Isonzo Arg. SHELL Gorizia via Aquileia 20 ESSO Gorizia via Trieste 106 TAMOIL Cormons SS51 km 21 ESSO Pieris via N. Sauro (SS14)

AGIP Ronchi dei L. via Redipuglia AGIP Pieris via Battisti 22 SHELL Monfalcone via Boito 43 AGIP Monfalcone via Matteotti 22 ERG Monfalcone via G.F Pocar AGIP Staranzano via Trieste 47

SHELL Ronchi dei L. via Redipuglia 25a ERG Ronchi dei L. via Aquileia 35 SHELL Isola Morosini via Grado 10 ESSO Monfalcone via Boito 64 API Monfalcone via Grado SHELL Monfalcone via Boito 7 TOTAL Fogliano-R. via Micca 15 AGIP Monfalcone via Valentinis 61 AGIP Monfalcone bivio via S. Polo OMV Monfalcone via Terme Romane SHELL Staranzano via San Canciano 11 FLY Gradisca d’Is. via Palmanova 6A TAMOIL Monfalcone viale Cosulich 21 SHELL Grado riva Foscolo AGIP Grado via dello Squero Turriaco via XXV Aprile 31 AGIP Gradisca d’Is. via Udine (SS305) SHELL SHELL Monfalcone via Matteotti 23 Q8 Gorizia via Trieste 22 OMV Monfalcone via Terme Romane 5 AGIP Gorizia via don Bosco 108 IP Monfalcone via Boito 57 AGIP Gorizia via Aquileia 60 IP Fogliano via Redipuglia 42 API Cormons SS56 km24+176 API Romans d’Is. v. del Castelliere 50


z

z z

z

z z z

z

z

z

z

z z

z z z z

z

z z z z

z

z

z

MARZO

z

z

z

z

z

z

z

z

z

z 25

z

18

z

11

z z

05

z

04

z

28

z

21

z

14

07

Le farmacie contrassegnate dal fondino arancione anticipano di un giorno le date di turno indicate.

24-30

17-23

10-16

03-09

01-02

27-31

20-26

13-19

06-12

01-05 MARZO APRILE

z

z

z z

z

z

z z

z 30

z

z

z z

z z APRILE

z


SA S N C TA AN RA ZIA NZ N D ANO â&#x20AC;&#x2122;IS ON ZO

Pasquetta tradizionale Le uova, era meglio comprarleâ&#x20AC;Ś Lunis di Pasche I Ăťfs, al jere miĂ´r comprâjuâ&#x20AC;Ś



    Die Eier hätten wir doch kaufen sollenâ&#x20AC;Ś

Pasqueta Me sa che i ovi era mei ciorli in botega!

        Mar bi bili kupili jajcaâ&#x20AC;Ś

Pasquetta come de tradizion I ovi, iera mejo se li compravimo...

Per le traduzioni si ringrazia: Marjeta Kranner e Anna Magaina (sloveno), Isa Dorigo - UďŹ&#x192;cio comunitĂ linguistiche Provincia di Gorizia (friulano), Iris Jammernegg - UniversitĂ  di Gorizia (tedesco), Dorino Fabris - Pro Loco Turriaco (bisiaco), Marco Massimiliani (triestino).


Imag 25 dip4 low  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you