Page 1

presenta:

VS EDITORIALE

Supplemento al n. 41 de “il Piccolo Cremona” chiuso il 07-11-2019 alle ore 12

SALERNITANA

stadio Zini ore 15

di Fabio Varesi

C

Tempi duri per Marco Baroni sulla panchina grigiorossa

CREMONESE (3-5-2) 16 26 3 20 14 4 28 5 17 10 30

Michael Agazzi Emanuele Terranova Claiton dos Santos Luca Ravanelli Vasile Mogos Mariano Arini Michael Kingsley Luca Valzania Francesco Migliore Danilo Soddimo Fabio Ceravolo ALLENATORE: MARCO BARONI

1984 1987 1984 1997 1992 1987 1999 1996 1988 1987 1987

(foto © Ivano Frittoli)

LE PROBABILI FORMAZIONI

hi l’avrebbe detto solo due mesi fa? Con un inizio scoppiettante (esordio vincente in campionato e in Coppa Italia), la Cremonese aveva alimentato gli entusiasmi della piazza e confermato i pronostici che la davano tra le favorite della cadetteria. Poi è accaduto qualcosa di oscuro, che ha visto la squadra perdere fiducia e la colpa è ricaduta sul tecnico Rastelli. La dirigenza, pensando di dare una scossa e soprattutto di non perdere tempo, ha deciso per l’esonero. Non sempre, però, la scelta è azzeccata e sotto la guida di Marco Baroni (alla seconda esperienza in grigiorosso) le cose sono addirittura peggiorate. Se i pareggi con Empoli e Frosinone sono stati comunque positivi, le sconfitte di Benevento e soprattutto Cosenza hanno mostrato il lato peggiore di una squadra, che non segna e sbanda in difesa. La posizione in classifica si è fatta preoccupante e senza una reazione, sarà difficile continuare a dare fiducia a Baroni, che oggi contro una Salernitana in salute, è già a un bivio della sua avventura.

CLASSIFICA Benevento Perugia Crotone Chievo Pordenone Salernitana Ascoli Empoli Cittadella Pescara Virtus Entella Frosinone Pisa Venezia Spezia Cremonese Cosenza Livorno Juve Stabia Trapani

24 19 18 18 18 18 17 17 17 16 15 14 13 13 12 12 11 10 10 6

SALERNITANA (3-5-2) 12 Alessandro Micai 16 Antreas Karo 4 Marco Migliorini 26 Pierluigi Pinto 25 Cristiano Lombardi 21 Jean Daniel Akpa Akpro 14 Francesco Di Tacchio 23 Fabio Maistro 13 Sofian Kiyine 32 Niccolò Giannetti 10 Lamin Jallow

1993 1996 1992 1998 1995 1992 1990 1998 1997 1991 1995

ALLENATORE: GIAN PIETRO VENTURA


CONTRO IL BENEVENTO BENEVENTO-CREMONESE 2-0 (0-0) BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Antei, Tuia, Caldirola, Letizia; Kragl (76’ Improta), Hetemaj (61’ Schiattarella), Viola, Tello; Armenteros (83’ Maggio), Coda. All.: Filippo Inzaghi CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Caracciolo, Bianchetti, Ravanelli (78’ Ciofani); Mogos, Valzania, Gustafson (69’ Soddimo), Arini, Renzetti; Palombi, Ceravolo. All.: Marco Baroni. ARBITRO: Eugenio Abbattista di Molfetta. RETI: 66’ Coda, 94’ Improta. NOTE: ammonito Valzania. Spettatori 9019.

CONTRO IL COSENZA COSENZA-CREMONESE 2-0 (2-0) COSENZA (4-3-3): Perina; Bittante, Capela, Idda, Legittimo; Bruccini, Kanouté, Sciaudone; Carretta (71’ Machach), Rivière, Baez (88’ Monaco). All.: Piero Braglia. CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Bianchetti, Caracciolo, Terranova, Migliore; Arini (52’ Ceravolo), Castagnetti (71’ Gustafson), Valzania; Soddimo; Palombi (78’ Mogos), Ciofani. All.: Marco Baroni. ARBITRO: Antonio Di Martino di Teramo. RETI: 3’ Sciaudone, 10’ Rivière. NOTE: ammoniti Kanouté, Castagnetti, Caracciolo, Bruccini.

GLI AVVERSARI In provincia il tecnico genovese ha sempre fatto bene

A Salerno confidano nella voglia di riscatto di Gian Pietro Ventura

Gian Pietro Ventura è sceso in serie B essere efficace. Naturalmente, la rosa per ricostruire un’onorata carriera, andei campani è a tinte laziali, vista la predata in frantumi dopo la nefasta espesenza di giocatori arrivati in prestito rienza azzurra. Il tentativo di rilancio dalla capitale come il difensore Karo, alla guida del Chievo si è rii centrocampisti Dziczek, velato fallimentare, ma torMaistro, Lombardi e Kiyne nando alle origini il tecnico (rimasto Salerno dopo genovese ha ripreso a far A TINTE BIANCOCELESTI essere stato acquistato bene. La provincia calcistidalla Lazio) e l’attaccante In Campania ca, infatti, si sta dimostranGondo. In rosa ci sono ansono arrivati do la sua vera dimensione, che giocatori di esperienza in prestito anche se al Torino aveva come gli attaccanti Gianmolti giovani convinto tutti, compresi i netti e Cerci (esploso al Tovertici federali, che gli han- della Lazio rino proprio con Ventura, no consegnato la panchina anche se poco utilizzato), della Nazionale. Ora, curate le ferite per che si sono aggiunti ai confermati Mila mancata partecipazione al Mondiale cai (tra i pali), Migliorini, Akpa Akpro, 2018, Ventura punta al vertice con la Di Tacchio, Odjer, Djuric e Jallow. Altri Salernitana di Lotito, infarcita di giovavolti nuovi sono i difensori Pinto (dalla ni e quando deve insegnare calcio, sa Fiorentina), Jaroszynski (dal Genoa) e il

Gian Pietro Ventura

centrocampista Firenze (dal Crotone). Insomma, una rosa competitiva, che fa parte del gruppo che ambisce alla zona playoff e che rappresenta un avversario pericoloso per una Cremonese in grande difficoltà.


10 DANILO SODDIMO - CENTROCAMPISTA - 27/9/1987


FOTO @ IVANO FRITTOLI


AMARCORD Il momento della Cremonese è drammatico. Partita con le ambizioni di lottare per la promozione, si trova invece invischiata nella palude della zona playout. Chissà se Erminio Favalli avrebbe detto anche oggi per farsi e fare coraggio ai tifosi “Noi siamo la Crrrrremonese”, proprio con cinque “erre” come faceva di solito per dare più forza all’esclamazione. Di momenti negativi in carriera ne ha passati anche Erminio. E mi riferisco solo agli anni in cui ha lavorato al fianco di Domenico Luzzara, Giuseppe Miglioli, Eraldo Ferraroni e tutti gli altri componenti dei quella incredibile società grigiorossa. Lui nel calcio ne aveva viste tante, ne aveva passate tante. Ma il suo spirito era quello di guardare avanti, di non fermarsi a piangere troppo sui guai. Lui era solito dire “Oggi piove, c’è il temporale, fa freddo. Ma quando le nuvole se ne andranno, torna di nuovo il sereno”. E lo aveva ripetuto dopo quel 4-1 rimediato a Cesena alla prima partita del campionato di serie B 1992-93. Quando sul pullman di ritorno dalla Romagna l’allenatore Gigi Simoni aveva detto sconfortato che era molto più che preoccupato, Favalli gli aveva rispo-

In momenti difficili come questi quanto ci manchi Erminio Favalli

Erminio Favalli a bordo campo allo “Zini” (foto @ Ivano Frittoli)

sto: “Gigi, tranquillo, ho visto qualcosa di buono in questa squadra. Intanto ha segnato Tentoni e vedrai che questo giocatore ti darà molte soddisfazioni”. La domenica successiva Cremonese-Padova 3-0 con doppietta di Tentoni. La Cremonese vincerà 8 partite consecutive, un vero e proprio record. Ancora una volta Favalli aveva visto giusto. Lui che era nato a due

passi dallo stadio, nel quartiere di San Bernardo. Lui che aveva fatto il raccattapalle allo “Zini” e che per vedere la partita della sua Cremonese aveva accettato di vendere le bibite (come Di Maio a Napoli) in tribuna, lui che sognava di vestire un giorno la maglia grigiorossa. E che ci è riuscito, prima nelle giovanili e dal 1960 a 16 anni in prima squadra per quattro stagioni.

Quei colori che non dimenticherà mai, anche dopo le grandi esperienze all’Inter, al Foggia, alla Juventus, al Mantova e al Palermo. Uno come lui non poteva che tornare a Cremona per dare una mano da dirigente alla squadra del cuore. E che dirigente è stato Erminio, dal 1984 sino alla prima stagione con Arvedi patron della società. Bella anche la parentesi di Pizzighettone, con la squadra del paese rivierasco vicina addirittura alla promozione in serie B. Favalli era l’uomo del mercato, era l’uomo delle mediazioni, è stato l’uomo che ha avuto il migliore rapporto nella storia con la tifoseria della curva. La sua prematura scomparsa, quella mattina del 18 aprile 2008, ha mandato in corto circuito un impianto che si stava costruendo, ha rotto il filo della continuità. Il vuoto che ha lasciato è incolmabile. E bene fanno ogni domenica i tifosi della curva che porta il suo nome a ricordarlo durante la partita. Quanto ci manchi Erminio... Installatore autorizzato

CITOFONIA e VIDEOCITOFONIA IMPIANTI ELETTRICI CIVILI E INDUSTRIALI ANTENNE TV e SATELLITARI AUTOMAZIONI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALLARMI e ANTIFURTI SISTEMI di ILLUMINAZIONE ASPIRAZIONE CENTRALIZZATA

Via Giuseppina, 13/15 - Sospiro (CR) - Cel 335 5441771 - Tel/Fax 0372 623171 mail info@gearimpianti.it - www.gearimpianti.it


IL CALENDARIO DI SERIE B 2019-2020 1ª GIORNATA

2ª GIORNATA

A 24/08/2019 - R 18/01/2020

3-1 0-3 0-0 2-1 2-1 0-0 0-3 3-1 1-2 1-0

5ª GIORNATA

A 24/09/2019 - R 15/02/2020

3-0 2-1 1-1 2-0 3-1 2-3 1-1 1-1 0-0 0-2

Ascoli-Spezia Cittadella-Pescara Cosenza-Livorno Crotone-Juve Stabia Perugia-Frosinone Pisa-Empoli Pordenone-Benevento Salernitana-Chievo Trapani-Cremonese Virtus Entella-Venezia

10ª GIORNATA

A 29/10/2019 - R 14/03/2020

2-0 2-1 1-0 1-1 3-0 2-1 1-1 2-1 1-2 1-0

Benevento-Cremonese Chievo-Crotone Cittadella-Livorno Empoli-Spezia Frosinone-Trapani Juve Stabia-Pescara Perugia-Ascoli Pisa-Salernitana Venezia-Pordenone Virtus Entella-Cosenza

15ª GIORNATA

A 07/12/2019 - R 21/04/2020

Benevento-Trapani Chievo-Cremonese Cittadella-Salernitana Empoli-Ascoli Juve Stabia-Frosinone Perugia-Cosenza Pescara-Venezia Pisa-Virtus Entella Pordenone-Crotone Spezia-Livorno

Ascoli-Trapani Cittadella-Spezia Crotone-Cosenza Empoli-Juve Stabia Perugia-Chievo Pisa-Benevento Pordenone-Frosinone Salernitana-Pescara Venezia-Cremonese Virtus Entella-Livorno

A 31/08/2019 - R 25/01/2020

4-1 1-1 0-1 0-1 2-1 0-2 0-1 4-2 1-2 0-1

6ª GIORNATA

7ª GIORNATA

A 28/09/2019 - R 22/02/2020

1-1 Benevento-Virtus Entella 1-1 Chievo-Pordenone 1-0 Cremonese-Ascoli 3-0 Empoli-Perugia 1-1 Frosinone-Cosenza 0-1 Juve Stabia-Cittadella 2-3 Livorno-Salernitana 0-3 Pescara-Crotone 2-4 Spezia-Trapani 1-1 Venezia-Pisa

11ª GIORNATA

A 02/11/2019 - R 21/03/2020

Ascoli-Venezia 1-1 Benevento-Empoli 2-0 0-0 Cittadella-Frosinone 2-0 Cosenza-Cremonese 2-3 Crotone-Perugia 2-1 Livorno-Juve Stabia 3-0 Pescara-Pisa 2-1 Pordenone-Trapani 2-1 Salernitana-Virtus Entella 0-0 Spezia-Chievo

16ª GIORNATA

A 14/12/2019 - R 25/04/2020

Ascoli-Cittadella Chievo-Juve Stabia Cosenza-Pordenone Cremonese-Perugia Frosinone-Pescara Livorno-Benevento Salernitana-Crotone Trapani-Pisa Venezia-Spezia Virtus Entella-Empoli

Benevento-Cittadella Chievo-Empoli Cosenza-Salernitana Cremonese-Virtus Entella Frosinone-Ascoli Juve Stabia-Pisa Livorno-Perugia Pescara-Pordenone Spezia-Crotone Trapani-Venezia

A 05/10/2019 - R 28/02/2020

0-2 1-1 0-2 3-1 3-4 1-0 2-0 1-1 0-1 1-2

Ascoli-Pescara Cosenza-Venezia Cremonese-Cittadella Crotone-Virtus Entella Livorno-Chievo Perugia-Pisa Pordenone-Empoli Salernitana-Frosinone Spezia-Benevento Trapani-Juve Stabia

12ª GIORNATA

A 09/11/2019 - R 04/04/2020

Cremonese-Salernitana Crotone-Ascoli Empoli-Pescara Frosinone-Chievo Juve Stabia-Benevento Perugia-Cittadella Pisa-Spezia Trapani-Cosenza Venezia-Livorno Virtus Entella-Pordenone

17ª GIORNATA

A 21/12/2019 - R 02/05/2020

Benevento-Frosinone Cittadella-Chievo Crotone-Livorno Empoli-Salernitana Juve Stabia-Venezia Perugia-Virtus Entella Pescara-Trapani Pisa-Cosenza Pordenone-Ascoli Spezia-Cremonese

4ª GIORNATA

3ª GIORNATA

A 21/09/2019 - R 08/02/2020

A 14/09/2019 - R 01/02/2020

Ascoli-Livorno 2-0 Cittadella-Trapani 2-0 1-2 Cosenza-Pescara 0-0 Crotone-Empoli 0-0 Perugia-Juve Stabia 4-1 Pisa-Cremonese 1-0 Pordenone-Spezia 0-2 Salernitana-Benevento 0-2 Venezia-Chievo 1-0 Virtus Entella-Frosinone

1-0 2-2 2-1 1-0 1-1 1-5 2-1 1-1 2-2 0-1

8ª GIORNATA

9ª GIORNATA

A 19/10/2019 - R 03/03/2020

Benevento-Perugia 1-0 Chievo-Ascoli 2-0 Cittadella-Cosenza 1-3 Empoli-Cremonese 1-1 Frosinone-Livorno 1-0 4-2 Juve Stabia-Pordenone Pescara-Spezia 1-2 Pisa-Crotone 1-1 1-0 Venezia-Salernitana 1-1 Virtus Entella-Trapani

13ª GIORNATA

A 23/11/2019 - R 13/04/2020

Ascoli-Cosenza Benevento-Crotone Chievo-Virtus Entella Cittadella-Pisa Empoli-Venezia Juve Stabia-Salernitana Livorno-Trapani Pescara-Cremonese Pordenone-Perugia Spezia-Frosinone

18ª GIORNATA

A 26/12/2019 - R 09/05/2020

Ascoli-Pisa Chievo-Benevento Cosenza-Empoli Cremonese-Juve Stabia Frosinone-Crotone Livorno-Pescara Salernitana-Pordenone Trapani-Perugia Venezia-Cittadella Virtus Entella-Spezia

Benevento-Cosenza Chievo-Pisa Cremonese-Crotone Empoli-Cittadella Frosinone-Venezia Juve Stabia-Ascoli Livorno-Pordenone Pescara-Virtus Entella Spezia-Perugia Trapani-Salernitana

A 26/10/2019 - R 07/03/2020

2-1 1-1 1-1 3-2 1-0 4-0 0-0 1-1 2-0 2-2

Ascoli-Virtus Entella Cosenza-Chievo Cremonese-Frosinone Crotone-Venezia Livorno-Pisa Pescara-Benevento Pordenone-Cittadella Salernitana-Perugia Spezia-Juve Stabia Trapani-Empoli

14ª GIORNATA

A 30/11/2019 - R 18/04/2020

Cosenza-Spezia Cremonese-Livorno Crotone-Cittadella Frosinone-Empoli Perugia-Pescara Pisa-Pordenone Salernitana-Ascoli Trapani-Chievo Venezia-Benevento Virtus Entella-Juve Stabia

19ª GIORNATA

A 29/12/2019 - R 14/05/2020

Benevento-Ascoli Cittadella-Virtus Entella Crotone-Trapani Empoli-Livorno Juve Stabia-Cosenza Perugia-Venezia Pescara-Chievo Pisa-Frosinone Pordenone-Cremonese Spezia-Salernitana


MATERIALE INQUINANTE - Non disperdere nell’ambiente

Profile for kairosadvsrl

Cremonese VS Salernitana  

Cremonese VS Salernitana