Page 1


Le Sagre Elenco Completo di tutte le Sagre - Romagna Elenco Completo di tutte le Sagre - Emilia Elenco Pro Loco UNPLI provincia FC Rocca delle Fiabe - Sant’Agata Feltria (RN)

6 15 25 40

L’Ecomuseo delle Erbe Palustri - Villanova di Bagnacavallo (RA) 41 Cesena Fiera Eventi - Cesena (FC) 42 I Mercanti della domenica - Savignano sul Rubicone (FC) 44 45 Comitato Feste e Sagre Eventi - Faenza (RA)

MARZO dall’8 all’11 marzo dal 13 al 18 marzo dal 17 marzo all’8 aprile

APRILE

1 e 2 aprile 2 e 8 aprile 6-7-8-10-13-14-15 aprile dal 13 al 15 aprile 15 aprile dal 20 al 25 aprile e 1° maggio 21, 22 e 25 aprile 25 aprile e 1° maggio dal 28 aprile al 1° e dal 4 al 6 maggio

567^ Festa della Segavecchia Sagra della Seppia 49^ Festa dei Ciliegi in Fiore

Cotignola (RA) Pinarella di Cervia (RA) Vignola (MO)

49 50 51

55^ Sagra e Palio dell’Uovo Carnevale di Gambettola Festa di Primavera in Fiore Agriolo - Fiera dell’Agricoltura Sagra della Bistecca di razza Fiorentina e Festa del Pane Festa del Passatore Saluserbe 20^ Sagra di Primavera 60^ Sagra della Campagna

Tredozio (FC) Gambettola (FC) Traversara di Bagnacavallo (RA) Riolo terme (RA) Ranchio di Sarsina (FC) Boncellino di Bagnacavallo (RA) Saludecio (RN) San Piero in Bagno (FC) Pieve Cesato (RA)

53 54 55 56 57 58 59 60 61

MAGGIO dal 4 al 6 maggio 11 marzo, 2 aprile, 6 maggio dall’11 al 14 maggio dal 17 al 20 maggio dal 17 al 21 maggio dal 17 al 21 maggio dal 18 al 20 maggio dal 18 al 20 e dal 25 al 27 maggio 19 e 20 maggio

9° Rombo & Rock La Soffitta in Piazza 30^ Festa del Cinghiale Sagra della Porchetta e del Tortellino 387^ Sagra di Pentecoste 45° Raduno d’Estate e Sagra del Castrato Le notti del Salame Sagra del tortellone e della carne alla griglia 30^ Sagra della Fragola

Montiano (FC) Villanova di Bagnacavallo (RA) Zattaglia - Brisighella (RA) Lavezzola - Conselice (RA) Castel Bolognese (RA) Fossolo - Faenza (RA) Campagnola Emilia (RE) Sala Bolognese (BO) Fratta Terme - Bertinoro (FC)

63 64 65 66 67 68 69 70 71

GIUGNO

3 giugno Festa di Primavera Pian di Sopra - Marradi (FI) dall’8 al 10 giugno Mare e Collina presenta Zug Riolo terme (RA) dall’8 all’11 giugno Sant’Andrea in Festa 18^ edizione Sant’Andrea - Faenza (RA) dall’13 all’18 giugno Sagra della Fragola Santo Stefano - Ravenna (RA) dal 14 al 17 giugno Sagra del Lambrusco e degli Spiriti diVini Albinea (RE) dal 15 al 17 giugno 28° Errano in Festival Errano - Faenza (RA) 16 giugno Vini e Sapori in Strada Bertinoro (FC) dal 22 al 24 giugno Cesena in Fiera Cesena (FC) dal 22 al 24 giugno 33^ Festa della Torre dei santi Pietro e Paolo Villa torlonia - San Mauro Pascoli (FC) dal 28 giugno al 9 luglio Festa del Parco di via Calamelli Faenza (RA)

72 73 74 75 76 77 78 79 80 81

LUGLIO www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

luglio e agosto dal 5 al 7 luglio 7 luglio 7 e 8, 14 e 15 luglio dal 13 al 15 luglio 14 luglio 14 luglio 14 luglio dal 19 al 22 luglio dal 19 al 22 luglio dal 19 al 22 luglio 21 e 22 luglio 28 e 29 luglio, 4 e 5 agosto

Plautus Festival 14° Il Paese si ritrova Antichi Forni in Festa 37^ Atuttafesta Sagra della Fiorentina Vini e Sapori in Strada Festa Romana La Rustida 7° Pesche in Festa 11^ Sagra del Cinghiale 26^ Fiera dello Scalogno di Romagna I.G.P. Sagra del Cinghiale 31^ Sagra della Collina e del Cinghiale

Sarsina (FC) 83 San Pancrazio - Russi (RA) 84 Masereto - Solignano (PR) 85 Fognano - Brisighella (RA) 86 Poggio Berni – Poggio Torriana (RN) 87 Longiano (FC) 88 Sarsina (FC) 89 Ranchio di Sarsina (FC) 90 San Martino in Villafranca - Forlì (FC) 91 Tredozio (FC) 92 Riolo terme (RA) 93 Montecoronaro - Verghereto (FC) 94 San Martino in Gattara - Brisighella (RA) 95

AGOSTO

mese di agosto Saludecio città dell’800 Saludecio (RN) dal 3 al 5 agosto XXIV Festa d’Estate San Cassiano di Baiso (RE) 4 e 5 agosto 10^ Sagra dell’acqua cotta e 45^ Festa di Mezz’estate Montecoronaro - Verghereto (FC) 10 e 11 agosto Festa di San Lorenzo Solignano (PR) dal 10 al 15 agosto Festa della Madonna di Sulo Filetto - Ravenna (RA)

4

97 98 99 100 101


11 e 12 agosto 11 e 12 agosto 11 e 12 agosto dal 12 al 15 agosto dal 12 al 15 agosto dal 17 al 19 agosto dal 17 al 22 agosto dal 23 al 26 agosto dal 23 al 29 agosto dal 23 al 30 agosto dal 24 agosto al 2 settembre

Il Sapore di una volta Palio dei Somari 46^ Sagra della Patata e Festa degli Gnocchi Santa Sofia di Strada in Strada XXVII edizione Quarto - un Lago in festa Festa di Suldè 20^ Sagra del Buongustaio Romagnando 33^ Sagra delle Sfogline Colori & Sapori Giostra del Monaco

Premilcuore (FC) Alfero - Verghereto (FC) Montescudo (RN) Santa Sofia (FC) Quarto - Sarsina (FC) Civorio - Civitella di Romagna (FC) Reda - Faenza (RA) Calisese - Cesena (FC) Massa Lombarda (RA) Fratta Terme - Bertinoro (FC) Ferrara (FE)

SETTEMBRE dal 6 al 9 settembre dal 7 al 9 settembre dal 7 al 10 settembre 8 e 9 settembre dal 9 al 16 settembre 9 e dal 13 al 16 settembre 9, 16, 23 e 30 settembre dal 12 al 17 settembre dal 13 al 16 settembre dal 13 al 17 settembre dal 14 al 16 settembre dal 19 al 25 settembre dal 20 al 24 settembre 29 e 30 settembre

38° Meeting di Fine estate Festa Rinascimentale - Un de’ int la Roca ad Frampul 34^ Sagra delle Erbe Palustri Festa di Santa Croce - Fira de Quatorg Sagra del Tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia Sagra della Patata e 9° Granfondo Cotekino Off Road Sagra della Polenta e dei Frutti del Sottobosco Fira di sett Dulur 27° Montiano inVita Sagra del Ranocchio 17^ Festa dei Sapori d’Autunno Festa dell’Uva 27^ Festa d’Autunno XXXIX Sagra della Polenta e dei Sapori dell’Appennino

Basiago - Faenza (RA) Forlimpopoli (FC) Villanova di Bagnacavallo (RA) Verucchio (RN) Castelfranco Emilia (MO) Sant’Alberto - Ravenna (RA) Perticara - Novafeltria (RN) Russi (RA) Montiano (FC) Conselice (RA) Sarna - Faenza (RA) San Pietro in Vincoli - Ravenna (RA) Pieve Cesato - Faenza (RA) San Cassiano di Baiso (RE)

102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127

OTTOBRE

NOVEMBRE 1 e 2 novembre prima domenica di novembre 4 e 11 novembre dal 7 al 12 novembre 10 novembre 11 novembre 11 e 18 novembre 11 e 18 novembre 18, 25 novembre e 2 dicembre dal 23 al 26 novembre 24 e 25 novembre 25 novembre - 2-8-9-16 dicembre

Galeata Cavalli Antica Fiera di San Rocco 33^ Sagra del Bartolaccio 37^ Festa Paesana di Ambiente e Caccia Cioccolandia 23^ Festa de Brazadel d’la Cros e del Vino Novello Festa del Tartufo Sagra del tartufo Bianco Pregiato 44^ Fiera del Formaggio di Fossa Sant’Andrea in Festa 17^ edizione Ruotando e Kustom Kulture Fiera nazionale “Il Paese del Natale”

Galeata (FC) Rione Verde - Faenza (RA) Tredozio (FC) Granarolo Faentino - Faenza (RA) Castel San Giovanni (PC) Castel Bolognese (RA) Cavola - Toano (RE) Cusercoli - Civitella di Romagna (FC) Sogliano al Rubicone (FC) Sant’Andrea - Faenza (RA) Cesena (FC) Sant’Agata Feltria (RN)

DICEMBRE dal 1° dicembre 2018 al 13 gennaio 2019 15 e 16 dicembre

Grandioso Presepe Meccanico Gualtieri Il Cicciolo d’oro - XIX edizione

Cesena (FC) Campagnola Emilia (RE)

129 130 131 132 133 134 135 136 137 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 152 153

GENNAIO dal 18 al 20 gennaio 2019 27 gennaio 2019

La Fèsta de Bagoin ma la Tòra 14^ Festa del Maiale

Villa torlonia - San Mauro Pascoli (FC) 154 Montiano (FC) 155

FEBBRAIO dal 22 al 24 febbraio 2019

Sono Romagnolo - la Fiera dell’Identità Romagnola

Cesena (FC)

156

MARZO 3 e 5 marzo 2019 dal 22 al 24 marzo 2019

66° Carnevale dei Ragazzi Motori&sapori

Granarolo Faentino - Faenza (RA) Castelfranco Emilia (MO)

5

157 158

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

dal 4 al 7 ottobre 56^ Sagra del Vino Tipico Romagnolo Cotignola (RA) 7, 14 e 21 ottobre 47^ Sagra della Polenta San Cassiano - Brisighella (RA) 7, 14, 21 e 28 ottobre Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato Sant’Agata Feltria (RN) dal 12 al 14 ottobre Granarolo in Festa Granarolo dell’Emilia (BO) 13 e 14 ottobre Festa dell’Uva Alfonsine (RA) 14 ottobre Sagra della Castagna Ranchio di Sarsina (FC) 21 e 28 ottobre 52^ Fiera e Sagra del Tartufo Dovadola (FC) 27 e 28 ottobre Fiera di San Simone Rolo (RE) 31 ottobre 26° Halloween Samhain Capodanno Celtico Riolo terme (RA)


Elenco Completo di Sagre e Feste in Romagna prima metà di marzo

Festa del Porcospino

Mercato Saraceno (FC)

2 marzo

Lòm a mêrz

Villanova - Bagnacavallo (RA)

0547 699711

3 marzo

“PINOCCHIO, viaggio tragicomico per nasi” – Fond. AIDA

San Leo (RN)

4 marzo

Lume a Marzo

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC) 0543 769541

4 marzo

Festa di Carnevale

Sant’Alberto - Ravenna (RA)

347 1144198

dall’8 all’11 marzo

567^ Festa della Segavecchia

Cotignola (RA)

0545 42182

9, 23, 30 marzo e 19 aprile

Rassegna Crossroads

Fusignano (RA)

11 marzo

La Soffitta in Piazza - Mercatino del riuso

Villanova - Bagnacavallo (RA)

11 marzo

Barattiamo - Street Market Day

Lo Stradone - Borghi (FC)

dall’11 al 18 marzo

Segavecchia

Forlimpopoli (FC)

dal 13 al 18 marzo

20^ Sagra della Seppia

Pinarella - Cervia (RA)

dal 13 al 18 marzo

Fiera di San Giuseppe

Pinarella - Cervia (RA)

0545 47122 333 2252660 0543 749250 749237 338 6174236

15 marzo

conferenza a Palazzo “Coltivare salute con il biologico”

Bagnacavallo (RA)

dal 16 al 18 febbraio

Cervia Sposami

Cervia (RA)

0544 979302

dal 16 al 18 marzo

Vernice art fair

Fiera - Forlì (FC)

0543 777420

dal 16 al 18 marzo

Sagra di San Giuseppe

Voltana - Lugo (RA)

0545 72885

18 e 25 marzo

Sagra della Pagnotta

Sarsina (FC)

0547 94833

24 marzo

Le Nuove Avventure dei Musicanti di Brema

San Leo (RN)

24 e 25 marzo

Madona di Garzon

Conselice (RA)

25 marzo

Via Crucis Vivente

Civitella di Romagna (FC)

25 marzo

A Spass par Ziria

Cervia (RA)

25 marzo

Fiera di Pasqua

Lugo (RA)

26 marzo

Carnevale di Rio...lo

Riolo Terme (RA)

339 6455978 - 0545 986970 0544 974400 0545 38451 328 0647441

dal 28 al 31 marzo

Concerti di Pasqua

Ravenna (RA)

dal 30 Marzo al 2 Aprile

Festival dei Sapori e Artigianato

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC) 327 5775500

31 marzo

Mercatini del Riuso

Massa Lombarda (RA)

31 mar-1,7-8, 14-15, 21-22, 28-29 apr Primavera Marittima

Cervia (RA)

1 aprile

Cervia (RA)

Modulo Fest Preview

0544 979302

1 e 2 aprile

55^ Sagra e Palio dell’Uovo

Tredozio (FC)

dall’1 aprile al 31 maggio

Onde D’Arte

Milano Marittima - Cervia (RA)

334 5456480

2 aprile

La Soffitta in Piazza - Mercatino del riuso

Villanova - Bagnacavallo (RA)

2 aprile

Pasquetta con Gara degli Arcieri

Bagno di Romagna (FC)

2 e 8 aprile

Carnevale di Gambettola

Gambettola (FC)

dal 6 all’8 aprile

VinLugo

Lugo (RA)

dal 6 all’8 aprile

Motosalsicciata Voltana

Voltana - Lugo (RA)

0545 47122 0543 911046 349 6376837 0545 22567 339 52081693

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

6-7-8-10-13-14-15 aprile

Festa della Primavera in Fiore

Traversara - Bagnacavallo (RA)

329 2120850

7 e 8 aprile

Sagra del Raperonzolo

San Giovanni in Galilea - Borghi (FC)

333 3737879

7,8 e 14,15 aprile

Sagra del tartufo di pineta

Fosso Ghiaia - Ravenna (RA)

8 aprile

Barattiamo - Street Market Day

Lo Stradone - Borghi (FC)

333 2252660

8 aprile

Svuota la Cantina

San Mauro Pascoli (FC)

388 3623504

339 3546640

8 aprile

Fiera della Madonna dei Fiori

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC) 0543 769631

dal 13 al 15 Aprile

Festival Internazionale Bio, Naturale e dello Street Food

Osimo (AN)

dal 13 al 15 aprile

9° Agriolo. Fiera dell’Agricoltura

Riolo Terme (RA)

14 e 15 aprile

Lugo Vintage Festival

Lugo (RA)

15 aprile

Sagra della Fiorentina di Razza Romagnola e del Pane

Ranchio - Sarsina (FC)

0546 70009 0545 011841 348 8745137 - 349 2405828

15 aprile

Le Terre di Dante

Polenta - Bertinoro (FC)

dal 20 al 25 apre 1° mag

49^ Festa del Passatore e 5° Memorial Mauro Zannoni

Boncellino - Bagnacavallo (RA)

dal 20 aprile all’1 maggio

Festival Internazionale dell’Aquilone

Pinarella - Cervia (RA)

6

380 2552273


Notte d’Oro

21 e 22 aprile

Lugo Garden Festival

Ravenna (RA) Lugo (RA)

dal 21 al 25 aprile

Sagra della Primavera

Pieve Corleto - Faenza (RA)

0545 011841

dal 21 al 25 aprile

Saluserbe - XXXI edizione

Saludecio (RN)

22 aprile

Racconti in Viaggio

Bagnacavallo (RA)

22 aprile

100 miglia del Lamone

Bagnacavallo (RA)

22 aprile

Ecomaratona del Sale

Milano Marittima - Cervia (RA)

25 aprile

Festa della Liberazione

Brisighella (RA)

25 aprile

Esposizione Internazionale Canina - CACIB

Ravenna (RA)

25 aprile

Festa della Liberazione

Fusignano (RA)

25 marzo

Via Crucis Vivente

Civitella di Romagna (FC)

25, 29 aprile e 1 maggio

Sagra del Pinolo

Fosso Ghiaia - Ravenna (RA)

25 aprile e 1° maggio

20^ Sagra di Primavera

San Piero in Bagno - Bagno di Romagna (FC) 0543 903350

dal 27 aprile al 2 maggio

Sagra del Castrato

Bagnara di Romagna (RA)

28 aprile

Mercatini del Riuso

Massa Lombarda (RA)

0541 869701 - 0541 869719

0546 81166

0544 470452 0545 905501

28 e 29 aprile

Eliopoli, Terra di Confine

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

0543 766766

28 e 29 aprile

Lugo Fantasy

Lugo (RA)

349 5878324

dal 28 aprile al 1° maggio

Spiritual Festival - Vedere il Mondo con l’Anima

Bagnacavallo (RA)

347 2723283

Pieve Cesato - Faenza (RA)

338 2333669 0544 974400

28 apr al 1° mag e dal 4 al 6 mag 60^ Sagra della Campagna 29 aprile

A Spass par Ziria

Cervia (RA)

1 maggio

Festa al Traghetto “As Truven dri Pò”

Sant’Alberto - Ravenna (RA)

1 maggio

Sagra di Primavera

San Piero in Bagno - Bagno di Romagna (FC) 0543 911046

347 1144198

nel mese di maggio

Sagra del Prugnolo

Bagno di Romagna (FC)

0543 911046

dal 4 al 6 maggio

9° Rombo & Rock

Montiano (FC)

333 3743734

dal 4 al 13 maggio

Ravenna Jazz

Ravenna (RA)

dal 4 al 14 maggio

Sagra Paesana di Bastia

Bastia - Ravenna (RA)

5, 12, 19, 26 maggio

Festival Chitarristico Internazionale “Luigi Legnani”

Cervia (RA)

6 maggio

23° Granfondo Selle Italia

Cervia (RA)

6 maggio

Fiera di Maggio

Mercato Saraceno (FC)

6 maggio

La Soffitta in Piazza - Mercatino del riuso

Villanova - Bagnacavallo (RA)

6 maggio

Mercato Verde

Pennabilli (RN)

9 maggio

Festa dell’Europa

Bagnacavallo (RA)

dal 10 al 13 maggio

Castel Raniero in Festa - Musica Nelle Aie

Castel Raniero - Faenza (RA)

dal 10 al 14 maggio

Festa Dell’ascensione

Solarolo (RA)

dall’11 al 13 maggio

Città dei Mattoncini

Bagnacavallo (RA)

dall’11 al 13 maggio

Festival del Cappelletto

Ravenna (RA)

dall’11 al 14 maggio

Festa della Madonna delle Grazie

Fusignano (RA)

328 6780889 0545 47122 0541 928659

0544 35755

dall’11 al 14 maggio

Festa del Cinghiale 30^ edizione

Zattaglia - Brisighella (RA)

12 e 13 maggio

Sposalizio del mare - Fiera dell’Ascensione

Pinarella - Cervia (RA)

335 6005563 - 339 7535077

12 e 13 maggio

Sagra del Bustreng

Borghi (FC)

333 3737879

dal 12 al 20 maggio

Contesa Estense

Lugo (RA)

392 6854027

Fusignano (RA)

0544 974400

13 maggio

Alla Scoperta delle Meraviglie Segrete

13 e 20 maggio

Sagra del Prugnolo

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

16 e 17 maggio

Mille e Miglia

Milano Marittima - Cervia (RA)

dal 17 al 20 maggio

Festa dello Sport

Cervia (RA)

dal 17 al 20 maggio

36^ Sagra della Porchetta e del Tortellino

Lavezzola - Conselice (RA)

dal 17 al 21 maggio

45° Raduno d’Estate e Sagra del Castrato

Fossolo - Faenza (RA)

347 4146102

dal 17 al 21 maggio

387^ Sagra di Pentecoste

Castel Bolognese (RA)

0546 55604; 339 1242805

7

0543 989195

0545 80638 - 337 604976

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

21 aprile


17, 24, 31 maggio

BorgoMarina Vetrina di Romagna

Cervia (RA)

dal 18 al 20 maggio

Natural Style

Fusignano (RA)

347 2912875

dal 18 al 20 maggio

C’è Sport, Cervia Sportcity

Cervia (RA)

19 maggio

Metti una sera al Viale

Massa Lombarda (RA)

19 e 20 maggio

30^ Sagra della Fragola

Fratta Terme - Bertinoro (FC) 0543 460617; 340 3209788

20 maggio

Triathlon Cervia Sportur

Cervia (RA)

20 maggio

Pedalêda cun la magnêda longa

Bagnacavallo (RA)

20 maggio

Mostra Scambio Mercatino del Riuso

Bagnara di Romagna (RA)

20 e 21 maggio

Vinessum 2018

Bagnacavallo (RA)

320 3336843

dal 25 al 27 maggio

Sagra del vino 46 edizione

San Clemente (RN)

349 4142713

dal 25 al 28 maggio

Palio di Alberico

Barbiano - Cotignola (RA)

26 maggio

Ravenna Wine Night

Ravenna (RA)

26 maggio

La Piazza in tavola

Bagnacavallo (RA)

26 maggio

Mercatini del Riuso

Massa Lombarda (RA)

26 e 27 maggio

Cervia Città giardino - Verde Mercato

Cervia (RA)

26 e 27 maggio

Maggio in Fiore

Cervia (RA)

335 6589738

0544 974400

ultima settimana di mag

Festiva del Cibo di Strada

Bagno di Romagna (FC)

0543 911046

27 maggio

VI Tractor Raduno “Alla Conquista del Est”

Gattolino - Cesena (FC)

349 0904385

27 maggio

Sagra del Prugnolo

Miratoio - Pennabilli (RN)

333 4887501

dal 28 maggio al 4 giugno Festa dello Sport

Mezzano - Ravenna (RA)

dal 31 maggio al 3 giugno Sagra della Cozza di Cervia

Cervia (RA)

dal 31 maggio al 4 giugno Festa Dla Mugnega

Santa Lucia - Faenza (RA)

dal 31 maggio al 5 giugno Festa d’la Fameja

Prada - Faenza (RA)

347 2912875 335 6769569

dall’1 al 3 giugno

Festa di Primavera

Gorolo - Borghi (FC)

dall’1 al 3 giugno

Sagra della Ciliegia

Longiano (FC)

333 3737879

1, 8, 15 e 22 giugno

I Venerdì

Fratta Terme - Bertinoro (FC)

1-8-15-22-29 giugno

Mercatino Api Farfalle e Fiori

Cervia (RA)

nel mese di giugno

Tanabata Festival Giapponese

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

nel mese di giugno

Festa di S. Giovanni

San Piero in Bagno - Bagno di Romagna (FC) 0543 911046

dall’1 giugno al 22 luglio

Ravenna Festival 2018: “We have a Dream. A j ò fat un sogn”

Ravenna (RA)

3 giugno

35^ Festa di Primavera

Pian di Sopra - Marradi (FI)

dal 4 al 7 giugno

Beaches Brew

Marina di Ravenna - Ravenna (RA)

0547 665484 0544 974400 0543 769541

0546 43204-96

4-11-18-25 giugno

Mercatino delle Erbe

Pinarella - Cervia (RA)

4-11-18-25 giugno

La Soffitta in Piazza

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

338 7424864

0544 72424 0544 724247

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

5-12-19-26 giugno

La Via delle Cose Dimenticate

Tagliata - Cervia (RA)

5, 12, 19, 26 giugno

Cervia a lume di candela

Cervia (RA)

5-12-19-26 giugno

La Fiera del Martedì

Bagno di Romagna (FC)

0543 911046

7, 14, 21, 28 giugno

BorgoMarina Vetrina di Romagna

Cervia (RA)

347 2912875

7-14-21-28 giugno

Mercatino Artistico Artigianale

Pinarella - Cervia (RA)

7-14-21-28 giugno

Castrocaro Vintage

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

dall’8 al 10 giugno

Mare e Collina presenta Zug. Festa dei giochi senza tempo e senza età Riolo Terme (RA)

dall’8 al 10 giugno

Festa d’Estate

347 2912875

346 3177451 0543 769631 0546 70009

Calisese - Cesena (FC)

347 7003685 380 3459800

dall’8 al 10 giugno

Festa di S. Antonio

Lo Stradone - Borghi (FC)

dall’8 all’11 giugno

Sant’Andrea in festa 18^ edizione

Sant’Andrea - Faenza (RA) 0546 46006 - 338 6825576

9 e 10 giugno

la Notte Celeste

Bagno di Romagna (FC)

9 e 10 giugno

Running in Milano Marittima

Milano Marittima - Cervia (RA)

dal 9 al 17 giugno

Sagra della Rana e della Polenta

Vecchiazzano - Forlì (FC)

1 e 2 giugno

Festival del volontariato

Bagnacavallo (RA)

8

0543 911046

0545 62040


10, 17 e 24 giugno

Sagra della Ciliegia e Festa Trebbiatura

dall’13 all’18 giugno

Sagra della Fragola

Civitella di Romagna (FC) Santo Stefano - Ravenna (RA)

dal 14 al 17 giugno

Artisti in Piazza

Pennabilli (RN)

dal 15 al 17 giugno

28° Errano in Festival: sport e gastronomia

Errano - Faenza (RA)

16 giugno

Vini e Sapori in Strada

Bertinoro (FC)

366 6849044 0541 928003 329 8157354

0543 444588 - 347 0168696

16 giugno

Sandamiano a...

San Damiano - Mercato Saraceno (FC)

16 giugno

La notte Celeste

Cervia (RA)

0544 72424

16 giugno

Un Fiume di genti

Faenza (RA)

0546 691298

dal 18 al 22 giugno

Settimana del Palio

Rione Verde - Faenza (RA)

18, 25 giugno e 2, 9 luglio

Cena di Piazza

Fusignano (RA)

dal 19 al 24 giugno

Festival della Romagna

Cervia (RA)

21 giugno

Notte Europea della Musica

Pennabilli (RN)

21 giugno

Festa della Musica

Bagnacavallo (RA)

0541 928659

dal 22 al 24 giugno

Cesena in Fiera - San Giovanni

Cesena (FC)

dal 22 al 24 giugno

32° Festa alla Torre dei Santi Pietro e Paolo

Villa Torlonia - San Mauro Pascoli (FC)

0547 317435

dal 22 al 24 giugno

Festival delle Arti

Cervia (RA)

dal 22 al 24 giugno

La Cozza di Ravenna in Festa: una Perla dell’Adriatico

Marina di Ravenna - Ravenna (RA)

23 giugno

Musica in Campo

Maciano - Pennabilli (RN)

23 giugno

La Notte Romantica

Montefiore Conca (RN)

dal 23 giugno all’1 luglio

Festa Artusiana

Forlimpopoli (FC)

24 giugno

Festa delle tre Sante

Scavolino - Pennabilli (RN)

26 Giugno e 3, 10, 17 Luglio

Martedì Sera d’Estate

Bagnacavallo (RA)

27 giugno

Lugo in Tavola

Lugo (RA)

28 giugno all’1 Luglio

Popoli Pop Cult Festival

Bagnara di Romagna (RA)

dal 28 giugno al 9 luglio

Festa del Parco di via Calamelli

Faenza (RA)

30 giugno

Mercatini del Riuso

Massa Lombarda (RA)

335 6059800

348 1042158 339 4446448 0545 011841 0545 905501 0546 28784 - 21505

30 giugno e 1 luglio

Festa Dei Lamponi

Pian di Sopra - Marradi (FI)

dal 30 giugno al 2 luglio

Pistoni Bucati

Riolo Terme (RA)

2-9-16-23-30 luglio

Mercatino delle Erbe

Pinarella - Cervia (RA)

2-9-16-23-30 luglio

La Soffitta in Piazza

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

luglio - agosto

Plautus Festival

0546 43204-96 328 0647441 0544 72424

Sarsina (FC)

338 7424864 0547 94901

Classe - Ravenna (RA)

3-10-17-24-31 luglio

La Fiera del Martedì

Bagno di Romagna (FC)

3-10-17-24-31 luglio

La Via delle Cose Dimenticate

Tagliata - Cervia (RA)

3,, 10, 17, 24, 31 luglio

Cervia a lume di candela

Cervia (RA)

5 e 6 luglio

15^ Riot Fest

Massa Lombarda (RA)

0543 911046 0544 724247 347 2912875 0545 985832

dal 5 al 7 luglio

Il paese si ritrova 14^ edizione

San Pancrazio - Russi (RA)

339 1844942

5, 12, 19, 26 luglio

BorgoMarina Vetrina di Romagna

Cervia (RA)

347 2912875

5-12-19-26 luglio

Mercatino Artistico Artigianale

Pinarella - Cervia (RA)

5-12-19-26 luglio

Castrocaro Vintage

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

346 3177451 0543 769631

6 e 7 luglio

Notte Rosa

Cervia (RA)

0544 72424

dal 6 all’8 luglio

Festa di S. Cristoforo

Borghi (FC)

346 6017164

dal 6 al 15 luglio

47° Festival Internazionale del Teatro in Piazza

Santarcangelo di Romagna (RN)

6-13-20-27 luglio

Mercatino Api Farfalle e Fiori

Cervia (RA)

7-8 e 14-15 luglio

Atuttafesta 37^ edizione

Fognano - Brisighella (RA)

7,14,21 e 28 luglio

Donne in Blues

Fratta Terme - Bertinoro (FC)

dal 10 al 30 luglio

Spiagge Soul

Marina di Ravenna - Ravenna (RA)

dal 12 al 15 luglio

Festa Compagnia della Birra

Massa Lombarda (RA)

9

0541 626185 0544 974400

0546 85686 - 347 8850977

334 3875019

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

dal 3 luglio al 7 settembre Mosaico di Notte

328 6780889


13 e 14 luglio

28° Vip Master Tennis

Milano Marittima - Cervia (RA)

14 luglio

Vini e Sapori in Strada

Longiano (FC)

14 luglio

La Rustida

Ranchio - Sarsina (FC)

14 luglio

XVI Festa Romana

Sarsina (FC)

0547 94901

14 luglio

Rocca di Luna

Montefiore Conca (RN)

348 1042158 339 7255571

14 e 15 luglio

XVIII Sagra del cinghiale

Maciano - Pennabilli (RN)

17 luglio

Festa della Madonna dell’Apparizione

Balze - Verghereto (FC)

dal 18 al 21 luglio

Birravezzanen Festa della Birra

Villa Vezzano - Brisighella (RA)

19 luglio

A spasso sotto le stelle lungo il canale Naviglio

Bagnacavallo (RA)

0543 469213 - 347 0168696 348 8745137

dal 19 al 22 luglio

Pesche in festa 7^ edizione

San Martino in Villafranca - Forlì (FC) 349 8605338 - 348 8756329

dal 19 al 22 luglio

25° Fiera dello Scalogno di Romagna I.G.P.

Riolo Terme (RA)

0546 70009

dal 19 al 22 luglio

11^ Sagra del Cinghiale

Tredozio (FC)

333 7391056

21 luglio

Cinquantiamo Summer Festival

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

21 e 22 luglio

Mostra di Auto Tunning

Fratta Terme - Bertinoro (FC)

21 e 22 luglio

35^ Sagra del Cinghiale

Montecoronaro - Verghereto (FC) 0543 902448 - 339 3253388

21 e 22 luglio

Festa della Birra Artigianale

Castagnolo - Civitella di Romagna (FC)

dal 21 al 29 luglio

57^ settimana longianese

Longiano (FC)

23 luglio

Sant’Apollinare Patrono di Ravenna

Ravenna (RA)

dal 24 al 29 luglio

Festa della Birra

Mezzano - Ravenna (RA)

26 luglio

Festa Paesana Sportlà

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

dal 26 Luglio al 29 Luglio

Festa del Pubblico Voto

Bagnara di Romagna (RA)

27 luglio

Cervezada - festa della Birra

Ponte Messa - Pennabilli (RN)

dal 27 al 29 luglio

Campionato Italiano di Beach Tennis

Pinarella - Cervia (RA)

339 3331437 0547 665484

338 5941740

28 luglio

Sapori e Sipari

Pieve Salutare - Castrocaro Terme (FC)

28 luglio

80 all’ora

San Clemente (RN)

0543 769631

28 luglio

Grigliata di Carne a KM 0

Ponte Messa - Pennabilli (RN)

338 5941740

28 luglio

14^ Bevimagnalonga

Alfero - Verghereto (FC)

0543 910106

28 luglio

Mercatini del Riuso

Massa Lombarda (RA)

28 luglio

Notte Saracena

Mercato Saraceno (FC)

328 6780889

28 e 29 luglio

La Straruggine 1 Solco Lungo un Giorno

Montaletto - Cervia (RA)

349 0904385

28 e 29 lug - 4 e 5 ago

31^ Sagra della Collina e del Cinghiale

San Martino in Gattara - Brisighella (RA) 0546 87001 - 328 1279539

29 luglio

Festa della Trebbiatura

Ponte Messa - Pennabilli (RN)

31 luglio

28^ Festival Internazionale del Folclore

Massa Lombarda (RA)

nel mese di agosto

Thermae Romanae

Bagno di Romagna (FC)

mese di agosto

Saludecio, città dell’800

Saludecio (RN)

338 5941740 0545 985890 0543 911046 0541 869701 - 0541 869719

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

2, 9, 16, 23, 30 agosto

BorgoMarina Vetrina di Romagna

Cervia (RA)

2-9-16-23-30 agosto

Mercatino Artistico Artigianale

Pinarella - Cervia (RA)

2-9-16-23-30 agosto

Castrocaro Vintage

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

347 2912875 346 3177451 0543 769631

dal 3 al 5 agosto

Antiquariato a Milano Marittima

Milano Marittima - Cervia (RA)

dal 3 al 5 agosto

8^ Festa de Pargher - Sagra della motoaratura

Massa Lombarda (RA)

335 5345053

347 3104679

3-10-17-24-31 agosto

Mercatino Api Farfalle e Fiori

Cervia (RA)

0544 974400

4 agosto

Tradizionale Cena con Arrosticini

Molino di Bascio - Pennabilli (RN)

339 4446448

4 e 5 agosto

10^ Sagra dell’acqua cotta e 45^ Festa di Mezz’estate Montecoronaro - Verghereto (FC) 0543 902448 - 339 3253388

4 e 5 agosto

Festa della Comunità

Scavolino - Pennabilli (RN)

339 4446448

6-13-20-27 agosto

La Soffitta in Piazza

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

338 7424864

6-13-20-27 agosto

Mercatino delle Erbe

Pinarella - Cervia (RA)

0544 72424

7-14-21-28 agosto

La Via delle Cose Dimenticate

Tagliata - Cervia (RA)

0544 724247

7, 14, 21, 28 agosto

Cervia a lume di candela

Cervia (RA)

10

347 2912875


7-14-21-28 agosto

La Fiera del Martedì

Bagno di Romagna (FC)

0543 911046

9 e 10 agosto

Calici di Stelle

Santarcangelo di Romagna (RN)

0541 624270

10 agosto

Notte e Fiera di San Lorenzo

Cervia (RA)

10 agosto

Formelle Sotto le Stelle

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

Passeggiando sotto le stelle

Castel Bolognese (RA)

Festa della Madonna di Sulo

Filetto - Ravenna (RA)

11 e 12 agosto

Il Sapore di una Volta

Premilcuore (FC)

348 8068874 347 7053990 - 366 6145891

11 e 12 agosto

La Montegridolfo Liberata

Montegridolfo (RN)

11 e 12 agosto

Palio dei Somari

Alfero - Verghereto (FC)

0543 910106

11 e 12 agosto

Sagra della Patata e Festa degli Gnocchi

Montescudo (RN)

335 5372770

12 agosto

Festa delle allegre borgate

Maciano - Pennabilli (RN)

339 7255571

dal 12 al 14 agosto

Festa della Birra

Pieve Salutare - Castrocaro Terme (FC)

0543 769631 333 8128596

dal 12 al 15 agosto

Santa Sofia di Strada in Strada XXVII edizione R.I.AS.

Santa Sofia (FC)

dal 12 al 15 agosto

Quarto - un lago in Festa

Quarto - Sarsina (FC)

14 agosto

Happy Birthday Milano Marittima

Milano Marittima - Cervia (RA)

14 agosto

Cà Romano in Festa - APECaromano show

Cà Romano - Pennabilli (RN)

15 agosto

Palio della Bigoncia

Balze - Verghereto (FC)

0544 974400 0541 915758

16 agosto

Fiera di San Rocco

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

16 agosto

Festa di San Rocco

Capanne - Verghereto (FC)

0543 769631

dal 17 al 19 agosto

Festa di Suldè

Civorio - Civitella di Romagna (FC)

dal 17 al 22 agosto

19° Sagra del Buongustaio

Reda - Faenza (RA)

0543 980518 335 248567

17-18 e 24-25 agosto

Una Settimana Dolce come il Miele

Cervia (RA)

0544 913913

18 agosto

7^ Festa del Buco Incavato

Massa Lombarda (RA)

18 e 19 agosto

Castello in Amore

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

20 agosto

Ferrara Buskers Festival

Lugo (RA)

dal 23 al 26 agosto

Romagnando - fra storia e sapori

Calisese - Cesena (FC)

dal 23 al 29 agosto

Sagra delle Sfogline

Massa Lombarda (RA)

dal 23 al 30 agosto

Colori & Sapori

Fratta Terme - Bertinoro (FC)

0545 985890 0545 38378 347 7003685 0545 970020 0543 460617; 340 3209788

24 agosto

Festa del Ritorno

Scavolino - Pennabilli (RN)

339 4446448

dal 24 al 26 agosto

C’era una Volta...La Torre di Giovedia

Villa Torlonia - San Mauro Pascoli (FC)

388 3623504

25 agosto

Mercatini del Riuso

Massa Lombarda (RA)

25 e 26 agosto

Festa di Castagnolo

Castagnolo - Civitella di Romagna (FC)

29 agosto

Festa di Sant’Alberico

Capanne - Verghereto (FC)

dal 30 ago al 2 set

Palio di Santa Reparata

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

dal 31 ago al 3 set

Festa Parrocchiale

Barbiano - Cotignola (RA)

0543 983863 0543 766766

dal 31 ago al 3 set

Felisio in Festa

Felisio - Solarolo (RA)

1 e 2 settembre

Palio del Saraceno

Mercato Saraceno (FC)

328 5579174

2 settembre

Festa Parrocchiale - County Bikers Gattolino

Gattolino - Cesena (FC)

349 0904385

3 e 10 settembre

Mercatino delle Erbe

Pinarella - Cervia (RA)

3-10-17-27 settembre

La Soffitta in Piazza

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

338 7424864

0544 72424 0544 724247

4 settembre

La Via delle Cose Dimenticate

Tagliata - Cervia (RA)

4-11-18-25 settembre

La Fiera del Martedì

Bagno di Romagna (FC)

0543 911046

4, 11, 18, 25 settembre

Cervia a lume di candela

Cervia (RA)

347 2912875

6 settembre

Mercatino Artistico Artigianale

Pinarella - Cervia (RA)

dal 6 al 9 settembre

Sapore di Sale

Cervia (RA)

dal 6 al 9 settembre

38° Meeting di Fine Estate

Basiago - Faenza (RA)

7 settembre

Mercatino Api Farfalle e Fiori

Cervia (RA)

7 e 8 settembre

Festa di Fine Estate

Civitella di Romagna (FC)

11

346 3177451 0544 974400 336 513088 0544 974400

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

10 agosto dal 10 al 15 agosto

0544 72424


7 e 8 settembre

Festa del Patrono

dal 7 al 9 settembre

Festa Rinascimentale - Un de’ int la Roca ad Frampul Forlimpopoli (FC)

Mercato Saraceno (FC)

dal 7 al 10 settembre

XXXIV Sagra delle Erbe Palustri

Villanova - Bagnacavallo (RA)

8 e 9 settembre

Sappator Rally e Festa della Birra

Gattolino - Cesena (FC)

328 6780889 347 5635534 0545 47122 349 0904385

8 e 9 settembre

Sagra dell’Uva

Pieve Salutare - Castrocaro Terme (FC)

0543 767162

8 e 9 settembre

Festa di Santa Croce - Fira de Quatorg

Verucchio (RN)

0541 670222

dall’8 al 16 settembre

Bassa Romagna in Fiera

Lugo (RA)

9 settembre

Pian di Sopra in Festa .- Gara di Trail

Pian di Sopra - Marradi (FI)

9, e dal 13 al 16 settembre

Sagra della Patata 9° Granfondo Cotekino Off Road

Sant’Alberto - Ravenna (RA)

9, 16, 23 e 30 settembre

Sagra della Polenta e dei Frutti del Sottobosco

Perticara - Novafeltria (RN)

dal 10 al 12 settembre

Fiera di San Nicola

Pesaro (PU)

dal 12 al 17 settembre

Fira di Sett Dulur

Russi (RA)

dal 13 al 16 settembre

26° Montiano in Vita

Montenovo - Montiano (FC)

dal 13 al 17 settembre

Sagra del Ranocchio

Conselice (RA)

dal 14 al 16 settembre

Mercatino dei Sapori d’Europa

Cervia (RA)

dal 14 al 16 settembre

Festa della Madonna del Pilar

Fusignano (RA)

051 282111 0546 43204-96 347 1144198 339 5332185 - 0541 927059 0544 587625 - 587641 333 3743734 339 6455978 - 0545 986970 0544 913913

dal 14 al 16 settembre

17^ Festa dei Sapori d’Autunno

Sarna - Faenza (RA)

dal 15 al 17 settembre

66^ Sagra provinciale dell’Uva

Riolo Terme (RA)

348 2556251 - 0546 43118

dal 19 al 25 settembre

89^ Festa dell’Uva

San Pietro in Vincoli - Ravenna (RA)

328 0647441

dal 20 al 22 settembre

Oktoberfest Solarolese

Solarolo (RA)

dal 20 al 24 settembre

27^ Festa d’Autunno

Pieve Cesato - Faenza (RA)

22 settembre

Notte Verde

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

345 9008882

22-23 e 29-30 settembre

FestinVal

San Piero in Bagno - Bagno di Romagna (FC)

dal 26 al 30 settembre

Festa di San Michele

Traversara - Bagnacavallo (RA)

29 e 30 settembre

Fiera di San Michele

Santarcangelo di Romagna (RN)

29 settembre

Mostra micologica

Bagnacavallo (RA)

29 settembre

Mercatini del Riuso

Massa Lombarda (RA)

29 settembre

Festa di San Michele - Mercatino dei Ragazzi

Bagnacavallo (RA)

29 e 30 settembre

a.d. 1387 Battaglia a Torre del Sole

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

Vitis Vinifera in festa

Longiano (FC)

29 e 30 settembre

Motors Beach Show

Cervia (RA)

Fiera di San Michele

Santarcangelo di Romagna (RN)

30 settembre

Festa della Madonna - Sagra della Polenta e del Sedano Scavolino - Pennabilli (RN)

1 ottobre

Sagra del Miele

0543 903350 0541 624270

29 e 30 settembre 29 e 30 settembre

335 6503864

0543 766766 0544 974395 339 4446448

Civitella di Romagna (FC)

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

dal 4 al 7 ottobre

56^ Sagra del Vino Tipico Romagnolo

Cotignola (RA)

dal 5 al 7 ottobre

Sagra de Porc

Vecchiazzano - Forlì (FC)

0545 42182

6 ottobre

La Notte d’Oro 2018

Ravenna (RA)

6 e 7 ottobre

Festa di Godo

Godo - Russi (RA)

0544 587600

6 e 7 ottobre

A Cavallo del mare

Cervia (RA)

0544 974395

7 ottobre

Il Mangiar Sano

Montefiore Conca (RN)

7, 14 e 21 ottobre

47^ Sagra della Polenta

San Cassiano - Brisighella (RA)

348 1042158 338 3309387

7-14-21-28 ottobre

Ottobre Selvapianese

Selvapiana - Bagno di Romagna (FC)

0543 911046

7-14-21-28 ottobre

Sagre d’Autunno

Bagno di Romagna (FC)

0543 911046 0541 848022

7, 14, 21 e 28 ottobre

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco pregiato

Sant’Agata Feltria (RN)

dal 12 al 15 ottobre

Sagra Paesana

San Pancrazio - Russi (RA)

13 e 14 ottobre

Festa dell’uva

Alfonsine (RA)

339 1844942 339 3268725 – 339 8503411

14 ottobre

Sagra della Castagna

Ranchio - Sarsina (FC) 348 8745137 - 349 2856554 - 2405828

14 e 15 ottobre

Le Erbe degli Sforza

Riolo Terme (RA)

12

328 0647441


Sagra della Castagna

Alfero - Verghereto (FC)

Festa della Castagna e Mercatino Riuso

Civitella di Romagna (FC)

0543 910106

14, 21 e 28 ottobre

La Sagra della Castagna

Montefiore Conca (RN)

19 e 20 ottobre

Borgo in Arte - mostra di pittura a livello nazionale

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

20 e 21 ottobre

Sagra del Grasol

Taibo - Mercato Saraceno (FC)

21 ottobre

Festa di Chiesuola

Chiesuola - Russi (RA)

21 ottobre

Rievocazione Storica della Semina

Gattolino - Cesena (FC)

21 ottobre

Festa d’Autunno

Bagnacavallo (RA)

21 e 28 ottobre

52^ Fiera e Sagra del Tartufo

Dovadola (FC)

dal 23 al 25 ottobre

Vintage. La moda che vive due volte

Fiera - Forlì (FC)

dal 25 al 28 ottobre

Fiera di San Crispino

San Mauro Pascoli (FC)

dal 26 al 28 ottobre

Arte Conteporanea

Fiera - Cesena (FC)

dal 26 al 28 ottobre

GiovinBacco in Festa 2018

Ravenna (RA)

27 ottobre

Mercatini del Riuso

Massa Lombarda (RA)

27 e 28 ottobre

Fall Foliage Festival

Bagno di Romagna (FC)

28 ottobre

Sagra Parrocchiale di Pezzolo

Pezzolo - Russi (RA)

28 ottobre

Fiera d’Autunno

Lugo (RA)

28 ottobre

Giornata salutistica

Civitella di Romagna (FC)

31 ottobre

La Piligrena

Lugo (RA)

31 ottobre

Halloween per le vie del centro

Massa Lombarda (RA)

31 ottobre

26° Halloween - Samhain Capodanno Celtico

Riolo Terme (RA)

31 ottobre

Halloween

Milano Marittima - Cervia (RA)

1 novembre

Fiera dei Santi

Civitella di Romagna (FC)

1 e 2 novembre

Galeata Cavalli

Galeata (FC)

3 novembre

La corsa dla piligrèna

Villanova - Bagnacavallo (RA)

4 novembre

Antica Fiera di San Rocco

Rione Verde - Faenza (RA)

4 e 11 novembre

33^ Sagra del Bartolaccio - “e bartlàz”

Tredozio (FC)

348 1042158

0544 587670 335 5929801 0543 934764 - 0543 933200 388 3623504

0543 911046 0544 587600 0545 38451 324 5885511 0546 70009 0544 974400 335 397248 0546 681281 334 5456480

6, 13, 20, 27 settembre

BorgoMarina Vetrina di Romagna

Cervia (RA)

347 2912875

dal 7 al 12 novembre

37^ Festa Paesana di Ambiente e Caccia

Granarolo Faentino - Faenza (RA)

340 7247195 0541 624270

dal 9 all’11 novembre

Fiera di San Martino

Santarcangelo di Romagna (RN)

dal 9 all’11 novembre

Sagra del Baccalà

Vecchiazzano - Forlì (FC)

dal 9 all’11 novembre

Fiera San Martino

Santarcangelo di Romagna (RN)

dal 10 al 12 novembre

“San Martino” - Santo Patrono di Conselice

Conselice (RA)

11 novembre

Commercianti per un giorno

Fiera - Forlì (FC)

11 novembre

23^ Festa de Brazadel d’la Cros e del Vino novello

Castel Bolognese (RA)

0543 777420 0546 55604 - 339 1242805

11 e 18 novembre

Sagra del Tartufo Bianco pregiato di Romagna

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

0543 989195

18 novembre

Fiera della Fugarena

Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

0543 766766

18 novembre

Festa del Ringraziamento

Scavolino - Pennabilli (RN)

339 4446448

19, 26 nov e 2 dic

44^ Fiera del Formaggio di Fossa

Sogliano al Rubicone (FC)

0541 817339 - 335 6097313

dal 23 nov al 2 dic

Trilogia d’autunno 2018. Nabucco, Rigoletto, Otello

Ravenna (RA)

24 novembre

Mercatini del Riuso

Massa Lombarda (RA)

24 novembre

Mercatino del Riuso

Massa Lombarda (RA)

24 e 25 novembre

Ruotando e Kustom Kulture

Fiera - Cesena (FC)

24 e 25 novembre

Antica Fiera della Canapa

Gambettola (FC)

dal 23 al 26 novembre

Sant’Andrea in festa 17^ edizione

Sant’Andrea - Faenza (RA)

0545 970020 0547 317435 0547 45338 0546 46006 - 338 6825576

dal 30 nov al 2 dic

Vintage Revolution

Fiera - Cesena (FC)

25 nov e 2, 8, 9 e 16 dic

Fiera Nazionale Il Paese del Natale

Sant’Agata Feltria (RN)

0541 848022

dall’1 al 31 dicembre

Natale a Massa

Massa Lombarda (RA)

0545 985890

13

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

14 e 21 ottobre 14, 21 e 22 ottobre


dal 1° dic al 13 gen

Grandioso Presepe Meccanico Gualtieri

Cesena (FC)

2 dicembre

Fiera Mostra Mercato dei Sogni

Sant’Alberto - Ravenna (RA)

2 dicembre

Cioccolata - Mercatino di Natale

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

dal 2 dic al 6 gen

Christmas in Ravenna

Ravenna (RA)

3 dicembre

Festa di San Nicolò

Meldola (FC)

dal 07 dic al 6 gen

Tombole di Natale

Gambettola (FC)

8 dicembre

E’ festa ragazzi!

Fusignano (RA)

dall’8 dic al 6 gen

EcoNatale

Santarcangelo di Romagna (RN)

9 dicembre

Spirito e materia XX edizione

Bagnacavallo (RA)

9 dicembre

Mercatino di Natale

Civitella di Romagna (FC)

9, 16 e 23 Dicembre

Natale a Fusignano

Fusignano (RA)

9, 16 e 23 Dicembre

Fiera di Natale

Lugo (RA)

15 dicembre

Mercatino del Riuso

Massa Lombarda (RA)

16 dicembre

Il Borgo dell’Olio Novello

Montegridolfo (RN)

16 dicembre

“Natale in Centro”, mercatini di Natale

Bagnacavallo (RA)

16 dicembre

Fiera del Riuso

347 1144198

0543 499452

0545 62040

0545 38451 0545 970020

Fiera - Forlì (FC)

da metà dic ai primi di gen Un natale da Favola dal 22 al 24 dicembre

347 8741695

Bagno di Romagna (FC)

Babbo Natale

0543 911046

Castel Bolognese (RA)

24 dicembre

Aspettando il Natale in Piazza

Conselice (RA)

25 dicembre

Rock’n’ Roll Xmas Ball

Ravenna (RA)

dal 27 al 29 dicembre

Pennabilli Django Festival

Pennabilli (RN)

31 dicembre

La Festa di Capodanno

Ravenna (RA)

5 gennaio 2019

Nott De Biso’ - ** Stand Rione Verde** -

Rione Verde - Faenza (RA)

13 e 27 gennaio 2019

Spirito e materia XX edizione

Bagnacavallo (RA)

dal 18 al 20 gennaio 2019

Fèsta de Bagòin ma la Tòra - 14^ edizione

Villa Torlonia - San Mauro Pascoli (FC)

0541 928003

0545 62040 335 6059800

dal 18 al 20 gennaio 2019

Festa polenta biso’ e sabado’

Solarolo (RA)

335 5415047

27 gennaio 2019

14^ Festa del Maiale

Montiano (FC)

333 3743734 0545 62040

3 febbraio 2019

Spirito e materia XX edizione

Bagnacavallo (RA)

dal 22 al 24 febbraio 2019

Sono Romagnolo - la Fiera dell’Identità Romagnola

Cesena (FC)

3 e 5 marzo 2019

63° Carnevale dei Ragazzi

Granarolo Faentino - Faenza (RA)

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

14


Elenco Completo di Sagre e Feste in Emilia 1 marzo

Rassegna Perle di Cultura. Libro “Poesie” di Luigi Golinelli

San Possidonio (MO)

dall’1 al 4 marzo

Seminat in Contemporanea con apimell

Piacenza (PC)

dall’1 al 4 marzo

Buonvivere

Piacenza (PC)

3 marzo

Lom a Merz

Borgo Tossignano (BO)

3 marzo

Victor

Guastalla (RE)

4 marzo

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

4 marzo

Ciccioli in Piasa

San Martino in Rio (RE)

4 marzo

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

4 marzo

Mercatino dell’Usato, del Riuso e dell’Artigianato

Poggio Renatico (FE)

333 7807464

dal 4 all’11 marzo

Fiera di Santa Caterina

Gallo - Poggio Renatico (FE)

0532 829030

7 marzo

Il Buongusto in piazzetta

Piacenza (PC)

8 marzo

Festa della donna

San Possidonio (MO)

334 2493113

8 marzo

Grande Festa della Donna

Poggio Renatico (FE)

10 marzo

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

10 marzo

Viaromantiquaria

Reggio Emilia (RE)

11 marzo

Festa della Saracca

Oliveto - Valsamoggia (BO)

11 marzo

Musicanti di Brema

Guastalla (RE)

11 marzo

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

11 marzo

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

11 marzo

Carnevale dei bambini a Crevalcore a cura Soc. Tarnein

Crevalcore (BO)

dal 15 al 18 marzo

Irlanda in festa

Parma (PR)

17 marzo

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico”

Correggio (RE)

17 marzo

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

17 e 18 marzo

Mito.Bike, Auto e Moto D’epoca e dell’Elettronica

Piacenza (PC)

17 e 18 marzo

San Patrick Day - Festival della Birra

Grazzano Visconti - Vigolzone (PC)

17 e 18 marzo

Sagra del Raviolo Dolce

Casalfiumanese (BO)

0542 666122

dal 17 al 26 marzo

Centenaria mostra agricola industriale artigianale

Scandiano (RE)

0522 764302

dal 17 marzo all’8 aprile

49^ Festa dei Ciliegi in Fiore

Vignola (MO)

059 762796

18 marzo

Mercatino del riuso

Argenta (FE)

366 6622133

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

18, 19 e 25 marzo

Fiera di San Giuseppe - mercato ambulante

Scandiano (RE)

19 marzo

Festa di Primavera - Falo’ di San Giuseppe

Bobbio (PC)

dal 23 al 25 marzo

Motori & Sapori

Castelfranco Emilia (MO)

dal 23 al 25 marzo

Festa della Spalla Cruda di Palasone Sissa

Sissa - Trecasali (PR)

24 marzo

Gara e arrivo tappa ciclistica “Coppi-Bartali”

Crevalcore (BO)

25 marzo

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

25 marzo

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

25 marzo

26° Festa dei fiori, mercato hobbisti artistici

Crevalcore (BO)

25 marzo

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

dal 31 marzo al 2 aprile

Happy Days Festival

Parma (PR)

1 aprile

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

1 aprile

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

1 e 2 aprile

Fiera dell’Angelo

Borgonovo Val Tidone (PC)

2 aprile

Sagra della Piè Fritta

Fontanelice (BO)

2 aprile

Naturambiente

Guastalla (RE)

2 aprile

Passeggiata fra boschi e campi “Ricordando Gio”

Piozzano (PC)

5 aprile

Rassegna Perle di Cultura. “Bastardi si nasce” di Remo Benatti

San Possidonio (MO)

8 aprile

Festa di Primavera

San Possidonio (MO)

8 aprile

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

8 aprile

Le Vie Del Tempo

Crevalcore (BO)

8 aprile

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

15

0522 764241 059 921665

0521 313300

0542 92566

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

18 marzo 18 marzo

0532 829030


www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

12 aprile

Il Buongusto in piazzetta

Piacenza (PC)

12 aprile

Festa della Liberazione

Borgo Tossignano (BO)

334 2493113

14 aprile

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

14 aprile

Triathlon di Primavera

Lido di volano - Comacchio (FE)

14 aprile

Viaromantiquaria

Reggio Emilia (RE)

14 e 15 aprile

Birre Vive in Castello

Rivalta - Gazzola (PC)

14 e 15 aprile

Georgica

Guastalla (RE)

14 e 15 aprile

Calderara... in fiore

Calderara di reno (BO)

dal 14 al 22 aprile

Festival Internazionale Teatrolab

Guastalla (RE)

15 aprile

Mercatino del riuso

Argenta (FE)

15 aprile

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

15 aprile

Ricorrenza Stagionale Menù di San Rocco

Sarmato (PC)

15 aprile

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

21 aprile

Fiera di Primavera delle Cittaslow

Castel San Pietro Terme (BO)

21 aprile

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico”

Correggio (RE)

21 aprile

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

dal 21 al 25 aprile

Festa dei Pesci Marinati

Comacchio (FE)

22 aprile

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

22 aprile

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

dal 24 aprile all’1 maggio

XXVIII Fiera dell’Asparago

Mesola (FE)

25 aprile

Festa Patronale di San Giorgio

Vigoleno - Vernasca (PC)

25 aprile

Concerto Gruppi Rock

Crevalcore (BO)

25 aprile

Ciclodelta della Libertà

Comacchio (FE)

dal 27 al 30 aprile

Festa d’la Bera

Borgo Tossignano (BO)

dal 28 aprile al 1° maggio

International Po Delta Birdwatching Fair

Comacchio (FE)

dal 28 aprile all’1 maggio

Parma Street Food Festival

Parma (PR)

dal 28 aprile all’1 maggio

41a Mostra dell’Artigianato, Agricoltura e Commercio

Soragna (PR)

29 aprile

Castro Antiquarium - Mercatino dell’antiquariato

Castel San Pietro Terme (BO)

29 aprile

Festa di primavera: fiori, funghi e formaggi

Querciola - Lizzano in Belvedere (BO)

29 aprile

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

30 aprile

Cantamaggio

Vernasca (PC)

30 aprile e 1° maggio

Festa della Regina

Montefiorino (MO)

1 maggio

Festa del Cacciatore di Montagna

Vernasca (PC)

1 maggio

Rassegna Corale con “I Castellani della Valle” ed altri cori

Crevalcore (BO)

1 maggio

Festa dei lavoratori

San Possidonio (MO)

1 maggio

14° Primo Maggio Solidale

Migliaro - Fiscaglia (FE)

1 maggio

Festa del Lavoro

Sarmato (PC)

dal 4 al 6 maggio

Nerolaguna - Comacchio Book Festival

Comacchio (FE)

5 maggio

Festa della Frittella d’Acacia

Borgo Tossignano (BO)

5 e 6 maggio

Nerd in Trebbia

Rivergaro (PC)

6 maggio

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

6 maggio

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

6 maggio

Mercatino dell’Usato, del Riuso e dell’Artigianato

Poggio Renatico (FE)

dall’11 al 20 maggio

Sagra dell’Asparago Verde di Altedo IGP

Altedo - Malalbergo (BO)

366 6622133

051 6954137

0533 993358

0533 313058

348 4661499 - 347 9456168

11-12-13, 18-19-20, 25-26-27 mag Festa del Tortellino

Borgo Tossignano (BO)

12 maggio

Viaromantiquaria

Reggio Emilia (RE)

12 maggio

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

12 maggio

Carnevale Notturno dei Bambini

Coronella - Poggio Renatico (FE)

12 e 13 maggio

Quattro passi nel medioevo

Crevalcore (BO)

13 maggio

Rose a Corte

Castello Querciola - Viano (RE)

13 maggio

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

13 maggio

Fior di Fiera

Baricella (BO)

16

0532 67187

0524 599339 051 6954137

348 3728132

333 7807464 348 9312730

0532 827129


13 maggio

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

13 maggio

Corvette & Camaro meeting

San Possidonio (MO)

dal 16 al 19 maggio

Mille e Miglia. Brescia-Roma-Brescia

Comacchio (FE)

dal 16 al 20 maggio

3^ Sagra della Canapa

Madonna Boschi (FE)

dal 18 al 20 maggio

Le notti del salame 18^ edizione

Campagnola Emilia (RE)

dal 18 al 20 e dal 25 al 27 mag

Sagra del Tortellone e della Carne alla griglia. Maggio In Festa Sala Bolognese (BO)

349 4939974 335 809866 340 7138398

19 maggio

Mercatino d’antiquariato

19 maggio

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico” Correggio (RE)

Scandiano (RE)

19 e 20 maggio

Festa dello Sport

Laghi Curiel - Campogalliano (MO) 059 374633

19-20 e 26-27 maggio

Sagra della Seppia e della Canocchia

Porto Garibaldi - Comacchio (FE)

20 maggio

Mercatino del riuso

Argenta (FE)

0533 310111 366 6622133

20 maggio

Fiera di San Felice

Guastalla (RE)

20 maggio

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

20 maggio

Mercato straordinario della Versilia

Crevalcore (BO)

20 maggio

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

25 e 26 maggio

Fiabe a Corte e Festa Medioevale

Castello Querciola - Viano (RE)

dal 25 al 27 maggio

Sagra del molino

San Felice sul Panaro (MO)

dal 25 al 27 maggio

I Primi di Rolo

Rolo (RE)

dal 25 al 28 maggio

Rane in Festa

Chiesa Nuova - Poggio Renatico (FE) 333 2292013

0535 86311 380 7667988

25-26-27mag e 1-2-3,8-9-10,15-16-17giu Festa dla Salama da Tai

Guarda - Ro (FE)

26 maggio

Carnevale Notturno

Poggio Renatico (FE)

27 maggio

Castro Antiquarium - Mercatino dell’antiquariato

Castel San Pietro Terme (BO)

27 maggio

Verdelaghi

Laghi Curiel - Campogalliano (MO) 338 2835070

27 maggio

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

27 maggio

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

27 maggio

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

29 maggio

Evento Commemorativo 100° Grande Guerra

Sarmato (PC)

dall’1 al 3 giugno

Festa delle Rose

Nibbiano (PC)

2 giugno

Secchia in Festa 2018 - 4°edizione

Campogalliano (MO)

2 giugno

Raduno Sezionale Alpini

Piozzano (PC)

2 e 3 giugno

City of Gastronomy Festival

Parma (PR)

3 giugno

Festa della Madonna del Mare

Comacchio (FE)

3 giugno

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

Mercatino dell’Usato, del Riuso e dell’Artigianato

Poggio Renatico (FE)

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

051 6954137

0521 273283 0533 310111 333 7807464

8 e 9 giugno

Comacchio Beach Festival

Lidi di Comacchio - Comacchio (FE) 0533 310111

dall’8 al 10 giugno

Parma Etica Festival

Parma (PR)

dall’8 al 10 giugno

Reggimento Strasoldo

Crevalcore (BO)

dall’8 al 10 giugno

13^ Fiera di Merci e Bestiame

Poggio Renatico (FE)

0532 829030

dall’8 al 10 giugno

Festa popolare

Campogalliano (MO)

347 6419699

dall’8 al 12 giugno

71° fiera di Sant’Antonio

Migliaro - Fiscaglia (FE)

9 giugno

Commedia

Piozzano (PC)

9 giugno

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

9 giugno

Viaromantiquaria

Reggio Emilia (RE)

9 e 10 giugno

Festa del Pesce Fritto Stric

Sarmato (PC)

10 giugno

Biciclettata in Compagnia

Rolo (RE)

10 giugno

Handmade Festival

Guastalla (RE)

10 giugno

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

10 giugno

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

10 giugno

La Giostra in Festa

Borgo Tossignano (BO)

11 e 13 giugno

Festa di Sant’Antonio a Bolognina

Crevalcore (BO)

dal 14 al 17 giugno

Sagra del Lambrusco e degli spiriti diVini

Albinea (RE)

17

389 0777675

380 7667988

0522 590211

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

3 giugno 3 giugno

0532 829030


www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

dal 15 al 18 giugno

Fiera di giugno (Festa d’estate)

16 giugno

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico” Correggio (RE)

San Felice sul Panaro (MO)

0535 86311

16 giugno

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

17 giugno

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

17 giugno

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

17 giugno

Motoraduno Nazionale Yellow Fire

Comacchio (FE)

23 e 24 giugno

Torneo Sanitario dei Tre Confini

Borgo Val di Taro (PR)

23 e 24 giugno

Festa della Birra Artigianale

Piozzano (PC)

23 e 24 giugno

100 Chitarre Elettriche e Trekking

Comacchio (FE)

23 e 24 giugno

Campionato Nazionale Federazione Italiana Lancio Sportivo

Laghi Curiel - Campogalliano (MO)

24 giugno

Cultura e Natura “Momenti e Storia di Vita Contadina”

Bettola (PC)

24 giugno

San Giovanni Battista a Palata Pepoli

Crevalcore (BO)

24 giugno

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

24 giugno

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

24 giugno

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

30 giugno

“La Marzanotte”, notte bianca con artisti di strada

Marzabotto (BO)

30 giugno e 1 luglio

Festa dello Striccio

Rivergaro (PC)

30 giugno e 1 luglio

Festa del Chisolino

Piozzano (PC)

1 luglio

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

1 luglio

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

1 luglio

Festa del Bataro

Sarmato (PC)

1 luglio

Mercatino dell’Usato, del Riuso e dell’Artigianato

Poggio Renatico (FE)

1 luglio

Cocomeraia

Crevalcore (BO)

1 e 2 luglio

Tossignano in Festa

Tossignano - Borgo Tossignano (BO)

3 luglio

Piazza San Grabriele

Piozzano (PC)

6 luglio

La Notte Rosa

Lidi di Comacchio - Comacchio (FE)

6 e 7 luglio

Festa della birra

Campogalliano (MO)

7 e 8 luglio

Scarpazzone nelle stagioni

Carpineti (RE)

8 luglio

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

8 luglio

Marcia dell’Amicizia

Piozzano (PC)

8 luglio

Antichi Forni in Festa

Masereto - Solignano (PR)

8 luglio

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

11 luglio

Notte bianca

San Possidonio (MO)

12 e 15 Luglio

Festa Bavarese

Querciola - Lizzano in Belvedere (BO)

12 e 15 luglio

Fiera del Carmine

Crevalcore (BO)

12 al 15, 19 al 22 e dal 26 al 29 lug

Sagra del Pesce di Mare

Galeazza - Crevalcore (BO)

dal 13 al 15 luglio

Tidon Beer

Nibbiano (PC)

dal 13 al 15 luglio

Sun Rock Festival

Sarmato (PC)

14 luglio

La Notte Magica

Borgo Tossignano (BO)

dal 14 al 16 luglio

Festa Enogastronomica

Piozzano (PC)

15 luglio

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

15 luglio

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

dal 15 al 22 luglio

Borguitar Festival

Borgo Val di Taro (PR)

333 7807464

329 6389122

331 9150020

dal 19 al 22 e dal 27 al 29 lug Sagra di confine

Confine - San Felice sul Panaro (MO) 0535 86311

dal 20 al 22 luglio

Rockintrebbia

Rivergaro (PC)

21 luglio

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

22 lugilo

Cultura e Natura “Arte Insieme”

Bettola (PC)

22 luglio

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

dal 26 al 31 luglio

Sagra delle Rane

Chiesa Nuova - Poggio Renatico (FE) 333 2292013

dal 27 al 31 luglio

Fiera di luglio di Campogalliano

Campogalliano (MO)

28 luglio

Avein smes ad tarmer andein a magner

Crevalcore (BO)

29 luglio

Motoraduno Scarani&Cimatti Day

Pioppe di Salvaro (BO)

18

059 851008


29 e 30 luglio

Fiera delle Galanine

Madonna Boschi (FE)

dall’1 al 14 agosto

Festa d’Estate

Tossignano - Borgo Tossignano (BO)

349 4939974

dal 3 al 5 agosto

XXIV Festa d’ Estate

San Cassiano - Baiso (RE)

4 agosto

Sagra di San Domenico

San Possidonio (MO)

4 e 5 agosto

Stra’ in Festa

Nibbiano (PC)

5 agosto

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

5 agosto

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

5 agosto

Cocomeraia

Crevalcore (BO)

8 agosto

Carnevale d’estate

Lidi di Pomposa e Scacchi (FE)

10 e 11 agosto

Festa di San Lorenzo

Solignano (PR)

320 4161868

0533 310111 329 6389122

12 agosto

Sagra del Paese a Calenzano

Calenzano - Bettola (PC)

12 agosto

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

12 agosto

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

dal 12 al 15 agosto

Ferragosto allo Chalet

Monticelli d’Ongina (PC)

13 agosto

Festa di San Cassiano

Porto Garibaldi - Comacchio (FE)

seconda metà di agosto

Anteprina Buskers Festival

Lidi di Comacchio (FE)

0533 310111 0532 249337

14 agosto

Festa dell’Ospitalità

Porto Garibaldi - Comacchio (FE)

15 agosto

Festa di Ferragosto al lago

Lido delle Nazioni - Comacchio (FE)

15 e 16 agosto

Festa B. V. Assunta e San Rocco

Monastero - Morfasso (PC)

dal 15 al 17 agosto

Sagra Patronale

Sarmato (PC)

18 agosto

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

18 e 19 agosto

Festa del Mirtillo

Querciola - Lizzano in Belvedere (BO)

dal 18 al 21 agosto

Sagra di San Biagio

San Biagio (MO)

19 agosto

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

19 agosto

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

24 agosto

32^ Sagra di San Bartolomeo

Borgo Tossignano (BO)

dal 24 al 26 agosto

Platea Cibis

Porto Garibaldi - Comacchio (FE)

dal 24 al 28 agosto

Sagra del Crocifisso

San Possidonio (MO)

dal 24 agosto al 2 settembre

XIV Giostra del Monaco

Ferrara (FE)

25 agosto

Premio La Quara

Borgo Val di Taro (PR)

25 e 26 agosto

Sagra di Panzano

Campogalliano (MO)

26 agosto

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

26 agosto

Moto incontro

Crevalcore (BO)

26 agosto

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

26 agosto

Castro Antiquarium - Mercatino dell’antiquariato

Castel San Pietro Terme (BO)

27 agosto

Inizio Torneo Tennis

Piozzano (PC)

dal 29 al 31 agosto

Sagra del Caplaz

Coronella - Poggio Renatico (FE)

0532 827379

31 agosto

Tutti in Piasa

Rolo (RE)

380 7667988

dal 31 agosto al 4 settembre

Fiera di settembre

San Felice sul Panaro (MO)

1 settembre

Commedia Dialettale

Piozzano (PC)

1 e 2 settembre

Sagra Patronale Agazzino

Sarmato (PC)

dal 31 agosto al 4 settembre

30^ festa del Garganello

Codrignano - Borgo Tossignano (BO)

1-2 e 8-9 settembre

Le Note di Settembre

Comacchio (FE)

1-2 e dal 5 al 9 settembre

Sagra del Caplaz

Coronella - Poggio Renatico (FE)

0532 827379 0532 829030

0533 310111

0535 86311

0533 312368

335 6098774 - 333 3615152

0535 86311

0533 310111

1-2, 7-8-9, 14-15-16 settembre

Sagra della Bandiola

Poggio Renatico (FE)

2 settembre

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

2 settembre

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

2 settembre

Mercatino dell’Usato, del Riuso e dell’Artigianato

Poggio Renatico (FE)

dal 2 al 10 settembre

Festival del Prosciutto di Parma

Parma (PR)

0521 218889

dal 6 al 9 settembre

Sagra della Giareda

Reggio Emilia (RE)

0522 456316

dal 4 al 9 settembre

Sagra della Giarèda

Reggio Emilia (RE)

0522 585157

dal 6 al 9 e dal 13 al 16 set

Sagra di Rivara

Rivara - San Felice sul Panaro (MO)

19

333 7807464

0535 86311

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

051 6954137


8 settembre

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

8 settembre

Viaromantiquaria

Reggio Emilia (RE)

8 e 9 settembre

Sagra di San Luigi

Campogalliano (MO)

8 e 9 settembre

20° Motoraduno Nazionale Campo dei Galli

Laghi Curiel - Campogalliano (MO)

9 settembre

67a Sagra Castellana della Braciola

Castel San Pietro Terme (BO)

9 settembre

Polentata di Settembre

Rivergaro (PC)

9 settembre

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

9 settembre

Finale Torneo Tennis

Piozzano (PC)

9 settembre

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

9 settembre e 5-6-7 ottobre

Fiera Nazionale del Fungo Porcino

Albareto (PR)

dal 13 al 16 settembre

Campionato Italiano Pastori Tedeschi

Campogalliano (MO)

14, 16 e 21, 23 Settembre

Festa nel nome di Maria

Crevalcore (BO)

15 settembre

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico”

Correggio (RE)

15 settembre

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

15-16 e 22-23 settembre

Fiera del Fungo di Borgotaro IGP

Borgo Val di Taro (PR)

16 settembre

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

16 settembre

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

16 e 17 settembre

Paratriathlon

Lido delle Nazioni (FE) 0532 67187 - 333 2937634

051 6954137

0525 96796

dal 20 al 23 e dal 27 al 30 set Sagra della Salamina da Sugo

Madonna Boschi (FE)

22 e 23 settembre

L’Impavida di Emilia

Guastalla (RE)

349 4939974

23 settembre

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

23 settembre

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

dal 28 settembre al 14 ottobre Sagra dell’Anguilla

Comacchio (FE)

29 settembre

Fiera di San Michele

Poggio Renatico (FE)

29 e 30 settembre

XXXIX Sagra della Polenta e dei Sapori dell’Appennino

San Cassiano - Baiso (RE)

29 e 30 settembre

Piante e Animali Perduti

Guastalla (RE)

30 settembre

Castro Antiquarium - Mercatino dell’antiquariato

Castel San Pietro Terme (BO)

30 settembre

Premiazione Concorso Letterario

Piozzano (PC)

30 settembre

Pigiatura in Piâsa

San Martino in Rio (RE)

30 settembre

Festa del Miele e dei Prodotti Naturali della Val Luretta

Piozzano (PC)

30 settembre

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

dall’1 al 31 ottobre

Festa della Mela Campanina

San Possidonio (MO)

0532 829030 320 4161868

0522 922111 - 0522 839711 051 6954137

320 4295838

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

dal 4 al 7 e dall’11 al 14 ottobre Sagra della Salamina da Sugo

Madonna Boschi (FE)

dal 5 al 7 ottobre

Fiera Nazionale del Fungo Porcino

Albareto (PR)

dal 5 all’8 ottobre

Fiera dell’Aglio

Monticelli d’Ongina (PC)

7 ottobre

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

7 ottobre

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

7 ottobre

Mercatino dell’Usato, del Riuso e dell’Artigianato

Poggio Renatico (FE)

7 e 8 ottobre

Tartufesta/Festa d’Autunno

Querciola - Lizzano in Belvedere (BO)

dal dal 12 al 14 ottobre

Granarolo in festa

Granarolo dell’Emilia (BO)

13 ottobre

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

13 ottobre

Viaromantiquaria

Reggio Emilia (RE)

13 e 14 ottobre

Raduno Gruppo Alpini

Sarmato (PC)

14 ottobre

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

14 ottobre

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

14 ottobre

Fiera di Coronella

Coronella - Poggio Renatico (FE)

20 ottobre

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico”

Correggio (RE)

20 ottobre

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

20 e 21 ottobre

Sagra Antichi Sapori

Calderara di reno (BO)

21 ottobre

Fiera di Maggio

Baricella (BO)

21 ottobre

24^ Marronata

Pioppe di Salvaro(BO)

21 ottobre

Rassegna dei Prodotti della Montagna

Coli (PC)

20

349 4939974

333 7807464 340 2992206

0523 931117


21 ottobre

Santo Patrono e Sagra della Frittella

San Felice sul Panaro (MO)

21 ottobre

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

21 ottobre

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

21 ottobre

VII Raduno MTB Truffle Bike

Viano (RE)

21 ottobre

Sagra di Sant’Orsola

Campogalliano (MO)

17 e 18 ottobre

Fiera Regionale Elettronica

Scandiano (RE)

0522 764302

27 e 28 ottobre

Sagra Sapori d’Autunno

Mesola (FE)

0533 993358

28 ottobre

Castro Antiquarium - Mercatino dell’antiquariato

Castel San Pietro Terme (BO)

28 ottobre

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

28 ottobre

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

28 ottobre

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

28 ottobre

XIX Corsa del Tartufo

Viano (RE)

27 e 28 ottobre

25^ Fiera di San Simone

Rolo (RE) Guastalla (RE)

31 ottobre

Festa di Halloween

Comacchio (FE)

4 novembre

Sfilata dei Carri di San Martino e Antichi Mestieri

Monticelli d’Ongina (PC)

051 6954137

0522 658011 0533 310111

4 novembre

Mercatino dell’Usato, del Riuso e dell’Artigianato

Poggio Renatico (FE)

4 novembre

Festa delle Forze Armate

Piozzano (PC)

4 novembre

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

4 novembre

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

10 novembre

Cioccolandia

Castel San Giovanni (PC)

10 novembre

Festa di San Martino

Borgo Tossignano (BO)

10 novembre

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

10 novembre

Viaromantiquaria

Reggio Emilia (RE)

11 novembre

XXIV Festa del Tartufo

Viano (RE)

11 novembre

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

11 novembre

Castagnata di San Martino

San Possidonio (MO)

11 novembre

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

11 novembre

Festa ed San Martein

San Martino in Rio (RE)

11 e 18 novembre

Festa del Tartufo

Cavola - Toano (RE)

17 novembre

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

17 novembre

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico”

Correggio (RE)

17 e 18 novembre

Festa del Ringraziamento e Festa dei Sapori

Crevalcore (BO)

18 novembre

Festa d’autunno

Calderara di reno (BO)

18 novembre

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

18 novembre

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

24 novembre

Festa di San Prospero

Reggio Emilia (RE)

24 e 25 novembre

Fiera di Santa Caterina

Guastalla (RE)

0522 839711

25 novembre

Castro Antiquarium - Mercatino dell’antiquariato

Castel San Pietro Terme (BO)

051 6954137

25 novembre

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

25 novembre

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

25 novembre

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

2 dicembre

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

2 dicembre

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

2 dicembre

Mercatino dell’Usato, del Riuso e dell’Artigianato

Poggio Renatico (FE)

6 dicembre

Falò di San Nicolò

Tossignano - Borgo Tossignano (BO)

8 dicembre

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

8 dicembre

Mercanatale

Sala Baganza (PR)

8 dicembre

Viaromantiquaria

Reggio Emilia (RE)

dall’8 dicembre al 6 gennaio

Buone feste a Borgo Tossignano

Borgo Tossignano (BO)

dall’8 dicembre al 6 gennaio

Presepe a Corte

Castello Querciola - Viano (RE)

9 dicembre

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

21

333 7807464

335 7012434

334 9295380

0522 456316

333 7807464

0521 331342

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

dal 30 ottobre al 1° novembre Guastalla tra Storia e Delitti

0535 86311


9 dicembre

Festa di Santa Lucia

Sarmato (PC)

9 dicembre

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

15 dicembre

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico”

Correggio (RE)

15 dicembre

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

15 e 16 dicembre

Il Cicciolo d’Oro - XIX edizione

Campagnola Emilia (RE)

16 dicembre

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

16 dicembre

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

16 dicembre

Natale in canto

Crevalcore (BO)

23 dicembre

Scambio Auguri

Piozzano (PC)

23 dicembre

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

23 dicembre

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

dal 23 dicembre al 13 gennaio Presepio Artistico Meccanico

Serravalle - Berra (FE)

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

30 dicembre

Camminata di San Silvestro

Crevalcore (BO)

6 gennaio 2019

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

6 gennaio 2019

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

7 gennaio 2019

Festa del Tricolore

Reggio Emilia (RE)

13 gennaio 2019

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

13 gennaio 2019

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

19 gennaio 2019

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico”

Correggio (RE)

19 gennaio 2019

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

20 gennaio 2019

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

20 gennaio 2019

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

27 gennaio 2019

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

27 gennaio 2019

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

27 gennaio 2019

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

3 febbraio 2019

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

3 febbraio 2019

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

9 febbraio 2019

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

10 febbraio 2019

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

10 febbraio 2019

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

16 febbraio 2019

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

16 febbraio 2019

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico”

Correggio (RE)

17 febbraio 2019

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

17 febbraio 2019

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

24 febbraio 2019

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

24 febbraio 2019

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

24 febbraio 2019

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

3 marzo 2019

Antiquariato e anticaglie

Novellara (RE)

3 marzo 2019

Mercatino d’antiquariato

San Polo d’Enza (RE)

9 marzo 2019

Mercato dell’antiquariato e cose vecchie

Reggio Emilia (RE)

10 marzo 2019

Mercatino d’antiquariato

Gualtieri (RE)

10 marzo 2019

Antiquari in piazza - mostra mercato

Sant’Ilario d’Enza (RE)

16 marzo 2019

Mercatino d’antiquariato e modernariato “Ai portici dell’antico”

Correggio (RE)

16 marzo 2019

Mercatino d’antiquariato

Scandiano (RE)

17 marzo 2019

Mercatino di antiche Carte, Suoni e Colori

Guastalla (RE)

17 marzo 2019

Mercatino d’antiquariato

Cavriago (RE)

24 marzo 2019

Borsa Scambio - mercatino d’antiquariato e hobbystica

Brescello (RE)

24 marzo 2019

Mercatino d’antiquariato

Montecchio Emilia (RE)

31 marzo 2019

Mercatino del passato - antiquariato e oggettistica

Rio Saliceto (RE)

dal 22 al 24 marzo 2019

Motori&sapori

Castelfranco Emilia (MO)

22

335 809866

3477032842

059 921665


Romagna | Emilia

Guida a Sagre e Feste Romagna Emilia Anno 2018 autorizzazione del Tribunale di Forlì n 5/13 del 02/05/2013 Editore: Media Consulting S.r.l. Tel. 0547.21349 - Fax 0547.362382 www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it Ideazione: Luigi Angelini Direttore Responsabile: Silvia Minguzzi Redazione del Progetto: Luigi Angelini, Giuseppe Bubani, Daniela La Porta, Gloria Salomone, Barbara Gabanini. Realizzazione grafica e sito internet: Jessica Albano, Sara D’Andrizza, Loris Lunedei, Diego Gonzalez, Luca Bartolini. Stampato da: il Papiro 20/02/2018 Un ringraziamento particolare alle Province, alle Amministrazioni Comunali e alle Proloco che ci hanno fornito informazioni e fotografie. Sottolineiamo che eventuali errori presenti ed omissioni non sono attribuibili alla nostra redazione. Consci comunque della nostra non infallibilità preghiamo “Guida a Sagre e Feste 2019” potrà così essere ancora più esaustiva.

SI CONSIGLIA DI VERIFICARE le date di interesse dagli organizzatori delle singole feste, per eventuali variazioni. Per aggiornamenti suggeriamo di consultare: www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it o scaricare l’applicazione

Le realizzazioni grafiche di pubblicità ed approfondimenti sono di proprietà di Media Consulting S.r.l., che ne conserva tutti i diritti.

23

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

gli organizzatori delle feste da noi eventualmente omesse di contattarci.


Luoghi, ospitalità e buon cibo Una rete di Pro Loco per la valorizzazione del territorio, tradizioni, folklore ed enogastronomia dell’Appennino forlivese e cesenate La nostra provincia: due terzi di territorio montano e collinare ed un terzo di pianure lambita dal mare Adriatico, cinque splendide vallate che dal crinale appenninico tosco-romagnolo, coronato dal bellissimo Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi - Monte Falterona e Campigna, scendono giù fino a spegnersi sulla antica via Emilia di epoca romana, posta a confine tra Appennino e pianura. Un territorio forte, ricco di storia, arte, cultura, sport, termalismo, a forte vocazione e tradizione enogastronomica. Molti sono infatti i nostri piatti tipici, realizzati con prodotti genuini e locali: pasta fresca tirata a mano, olio, formaggi freschi e stagionati, carni, selvaggina, funghi e tartufi dell’Appennino, pesce dell’Adriatico, il tutto accompagnato naturalmente dai nostri vini autoctoni, primo tra tutti il rosso Sangiovese, poi i bianchi Trebbiano, Albana, Pagadebit ed infine la Cagnina. Ed è in questo territorio così ricco e variegato che si collocano ed operano le quarantotto associazioni Pro Loco associate all’UNPLI. Punti di riferimento, di informazione ed accoglienza per i turisti, collaborano al mantenimento dei beni culturali architettonici ed ambientali e gestiscono in parecchie situazioni Musei, Raccolte, Biblioteche e Uffici Turistici. Organizzano Feste e Sagre, rievocazioni storiche ed antiche tradizioni, spettacoli, eventi culturali e sportivi un po’ su tutto il territorio ed in tutte le stagioni; unitamente ad artisti e botteghe artigiane presenti nei paesi e nei borghi, arricchiscono l’offerta turistica. Da ultimo, ma non per importanza, ci piace ricordare anche il valore sociale del “sistema Pro Loco”: associazioni aperte, libere, in cui tutti i cittadini che lo desiderano, confrontano esperienza, discutono del proprio territorio, fanno amicizie, aprono collaborazioni e si impegnano volontariamente, per amore verso il proprio paese e per accogliere il turista con la schietta cordialità e la simpatia che caratterizzano gli abitanti di queste zone.

www.unplifc.it www.romagnaproloco.it

25


www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi

26


27

www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi


www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi

28


29

www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi


www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi

30


31

www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi


www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi

32


33

www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi


www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi

34


35

www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi


www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi

36


37

www.romagnaproloco.it

-

Pro loco nei borghi


Sono Romagnolo è la Fiera dell’Identità Romagnola, un evento dedicato a sapori, cultura e tradizioni della terra di Romagna. Gli elementi portanti della fiera sono la tradizione enogastronomica romagnola e il folklore di questa terra meravigliosa. Un insieme di sagre, spettacoli, approfondimenti sul territorio e convegni in un unico evento, che si terrà al coperto, in aree riscaldate nei padiglioni di Cesena Fiera (a Pievesestina). Aree espositive, commerciali, promozione turistica, promozione eventi, produttori, aree dedicate ai giochi e agli spettacoli. Attraverso ogni singola esperienza, il visitatore porterà a casa un seme di Romagna.

PER INFORMAZIONI

0547 21349

0547 317435


SONO ROMAGNOLO - Sagre, Sapori e Tradizioni AREA RISTORATIVA

Enogastronomia romagnola

area espositori

Portare a casa la Romagna

area spettacoli

Intrattenimento e folklore

area giochi e gare

Gareggiare e divertirsi

AREA ISTITUZIONALE

Territorio e tradizioni

Piatti tipici da degustare e da riscoprire, accompagnati dai migliori vini delle cantine romagnole. Antiche ricette, prodotti e profumi delle migliori tradizioni di una volta.

Le attività locali propongono i loro prodotti, enogastronomici e artigianali; prodotti enogastronomici da assaporare comodamente a casa e artigianali per portare con sé l’arte romagnola.

Orchestre, cabarettisti e artisti intratterranno gli ospiti per rendere unica l’esperienza della Fiera dell’Identità Romagnola. Immancabile la Strada dei Mestieri, in cui si potranno ammirare i lavori di una volta e la Magnifica Romagna con allestimenti di spiagge, montagna e aree termali.

Torneo mondiale di Maraffone, giochi di una volta, dama gigante, gonfiabili, giostre e iniziative varie dedicate ai più piccoli.

Il territorio si presenta: un settore in cui associazioni e istituzioni promuovono il territorio e i loro eventi: esami di dialetto romagnolo, azdore che si contenderanno a colpi di mattarello il titolo di “Sfoglina Romagnola” e molto altro.

Tutto questo sarà accompagnato da corsi e convegni sulla “Terra di Romagna”.

Cesena fiera - Via dismano 3845, pievesestina di Cesena


Visitate

Rocca Fregoso è il luogo dove abitano le Fiabe Sant’Agata Feltria (RN) Ideata dal Professor Antonio Faeti, santagatese di origine paterna e pedagogista di fama mondiale, realizzata dall’Associazione Pro Loco e dal Comune di Sant’Agata Feltria, la Rocca delle Fiabe è un museo permanente, un progetto unico nel panorama nazionale. All’interno della Rocca vi ritroverete immersi nei temi più cari alla Fiaba in una moltitudine di figure, simboli, colori e profumi che scandiscono i tempi del mondo immaginario.

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Fiera nazionale del tartufo bianco pregiato: 7 - 14 - 21 - 28 ottobre Fiera nazionale “Il Paese del Natale”: 25 novembre 2 - 8 - 9 - 16 dicembre

................................................ Quattro stanze per la Fiaba Le stanze sono da intendersi in senso metaforico trattandosi in realtà di tematiche che si sviluppano in diversi ambienti della Rocca.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Dalla prima stanza di Cenerentola al camino, attraverso altre figure di “fanciulle perseguitate”, passerete al riscatto, al coronamento di un sogno, in un grande salone dove aleggiano profumi e incantevoli arie, dove danzano i ballerini in un tripudio di colori e musica che conducono alla nuova ritrovata felicità, dove è custodita la scarpetta di Cenerentola donata dal museo Ferragamo. Incontrerete poi la stanza de “Il solitario castellano”, che trascorre le sue giornate in piena solitudine, preso com’è dal suo sogno di avidità e potere. Potrete fare lunghi ed avventurosi viaggi, seguendo le immagini ed i suoni nelle stanze de “Il viaggiatore incantato”, dove a bordo di un fantastico vascello, solcherete i mari della vostra fantasia. Di prossima realizzazione le stanze de “I Fanciulli nella foresta”.

40

LA ROCCA è APERTA DA MARZO A DICEMBRE

PER INFORMAZIONI www.roccadellefiabe.it info@roccadellefiabe.it 0541 929923


Visitate

L’Ecomuseo delle Erbe Palustri Villanova di Bagnacavallo (RA) Villanova di Bagnacavallo, situata lungo l’argine sinistro del fiume Lamone, anticamente faceva parte di un complesso sistema territoriale di corsi d’acqua e zone umide. I primi abitanti di quei luoghi sfruttarono le modeste risorse che l’ambiente offriva loro, avviando la raccolta e la lavorazione di erbe spontanee con le quali realizzare varie tipologie di manufatti. Nel corso degli anni questa originale forma di artigianato si è sviluppata fino a divenire, tra Ottocento e Novecento, una delle principali imprese economiche della zona. L’Ecomuseo delle Erbe Palustri conserva memoria di quel saper-fare e di quella stagione produttiva e documenta il contesto ambientale ed economico in cui il paese viveva. L’Ecomuseo è parte dei Musei Civici del Comune di Bagnacavallo e la gestione è affidata all’Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri.

costituiscono la raccolta di intrecci più ricca d’Europa, e sezione del legno nostrano (salice e pioppo);

La collezione dell’Ecomuseo è distribuita su quattro piani con un percorso di visita che comprende:

• sezione dedicata alle costruzioni in canna palustre e al suo impiego in bioedilizia;

• sala didattica con video introduttivo che sintetizza le vicende storiche, ambientali e produttive del territorio;

• “Giocare con niente”: raccolta di giochi di una volta costruiti con materiali naturali e di recupero;

• ricostruzione della “casa laboratorio”, cucina e luogo di lavoro dove gli artigiani del “Cantiere Aperto”, durante le visite guidate, presentano dal vivo le antiche tecniche di lavorazione dell’erba di valle;

• Etnoparco “Villanova delle Capanne”: sezione espositiva all’aperto con ricostruzione delle principali tipologie di capanni romagnoli e orto-giardino dei fiori e degli odori dimenticati.

• supporti multimediali e testimonianze del mondo della valle e della comunità villanovese; • sala immersiva con proiezione degli ambienti vallivi più belli del Parco del Delta del Po; • sezioni espositive dei cicli produttivi delle cinque erbe (tifa, giunco lacustre, carice, canna palustre, giunco pungente), i cui manufatti

Orari di apertura: da martedì a venerdì 9.00-13.00 sabato 9.00-13.00 e 15.00-18.00 domenica 10.00-13.00 e 15.00-18.00 lunedì chiuso Ingresso: intero € 2,00 gratuito per bambini fino a 10 anni, disabili e accompagnatori, soci ICOM, guide turistiche.

PER INFORMAZIONI Tel. 0545 47122/47951 Fax 0545 47950 erbepalustri@comune.bagnacavallo.ra.it erbepalustri.associazione@gmail.com www.ecomuseoerbepalustri.it

41

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Servizi Visite guidate e laboratori didattici (su prenotazione) dedicate alle scolaresche (dalle materne all’università), su prenotazione anche gruppi. Accessi facilitati per diversamente abili Sala convegni, servizio caffetteria, sala conviviale con cucina per pranzi al sacco, assaggi di prodotti tipici, cucina tradizionale, genuina e di qualità


CALENDARIO EVENTI GENNAIO

MAGGIO

CAMPIONATO MONDIALE ORNITOLOGICO

MACFRUT Rimini Expo Center

19-20-21 GENNAIO

9-10-11 MAGGIO

GIUGNO

ROMAGNA WINNER DOG SHOW

CESENA IN FIERA

26-27-28 GENNAIO

Centro Storico

22-23-24 GIUGNO

FEBBRAIO

SETTEMBRE

C’ERA UNA VOLTA 17-18 FEBBRAIO

201

Speciale Libri e Stampe

C’ERA UNA VOLTA 15-16 SETTEMBRE

SONO ROMAGNOLO 23-24-25 FEBBRAIO

MARZO C’ERA UNA VOLTA 17-18 MARZO

APRILE C’ERA UNA VOLTA 14-15 APRILE

OTTOBRE SAGRA DEL MINATORE 7-8 OTTOBRE

C’ERA UNA VOLTA 20-21 OTTOBRE

CONTEMPORANEA 26-27-28-29 OTTOBRE


Cesena Fiera S.p.A. Via Dismano, 3845 47522 Pievesestina di Cesena (FC) Tel. 0547 317 435 Fax 0547 318 431 www.cesenafiera.com info@cesenafiera.com

18 NOVEMBRE C’ERA UNA VOLTA 17-18 NOVEMBRE

MAC FRUIT ATTRACTION CHINA 21-22-23 NOVEMBRE

RUOTANDO KUSTOME KULTURE 24-25 NOVEMBRE

VINTAGE 30 NOVEMBRE 1-2 DICEMBRE

DICEMBRE MAC FRUIT ATTRACTION EGITTO 4-5-6 DICEMBRE

C’ERA UNA VOLTA 15-16 DICEMBRE

Orario di Apertura Uffici 08.30 - 12.30 - 14.30 - 18.30 dal lunedì al venerdì

le date riportate potrebbero subire variazioni COME RAGGIUNGERCI

Per Strada

Autostrada A14 (uscita Cesena Nord) Superstrada E45 (uscita Cesena Nord)

Per Ferrovia

Linea: Milano-Bologna-Rimini Stazione di Cesena

Per via Aerea Forlì (15 km) Rimini (30 km) Bologna (80 km) Milano (300 km) Roma (350 km)


Visitate

I Mercanti della Domenica Savignano sul Rubicone (FC) Organizzazione Associazione Agorà 2000, con il patrocinio e il contributo dell’Amministrazione Comunale vi invita a: I MERCANTI DELLA DOMENICA

Mercatini del riuso e del riciclo, hobbysti, collezionisti artisti artigiani Centro Storico, dalle 8.00 al tramonto

r Calendario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . (ogni prima domenica del mese, interruzione estiva luglio, agosto e settembre): 7 gennaio 4 febbraio 4 marzo 1 aprile 6 maggio 3 giugno 7 ottobre 4 novembre 2 dicembre

................................................

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PER INFORMAZIONI 329 3099943

44


Comitato Feste e Sagre, sempre più insieme per fare festa in Romagna impegnarsi insieme per dare vita alla festa e accogliere gli amici, condividendo da 26 anni non solo attrezzature e convenzioni, ma anche esperienze e idee.

Positiva l’esperienza, iniziata nel 2016, di collaborazione con l’ente Cesena Fiera per la realizzazione e la partecipazione alla fiera “Sono Romagnolo”, il salone dell’identità romagnola dedicato a sapori, cultura e tradizioni: un’esperienza a contatto con il territorio, una vetrina per le feste del nostro Comitato. “Feste e Sagre”, infine, rimane in contatto con i suoi tanti amici grazie a internet e alle sue mille risorse: il sito web www.festeesagre.it e la pagina Facebook sempre aggiornata “Comitato Feste e Sagre”.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Sempre più a contatto con il territorio: il Comitato Feste e Sagre è oramai parte attiva della vita dell’intera comunità romagnola. Il gruppo di sagre ed eventi nato sul territorio faentino si riconferma un punto di aggregazione, scambio di esperienze e buone pratiche per tutte quelle realtà associative, sportive o parrocchiali che amano

Oltre a crescita e consolidamento dei tanti eventi conviviali in cartellone, negli ultimi mesi il Comitato ha poi sperimentato nuove esperienze di incontro con la la comunità. In primis il progetto “Feste e sagre per le scuole”: ogni festa del circuito contribuisce versando una quota in denaro proporzionale al numero di visitatori accolti, a cui si somma il ricavato dal conferimento degli oli esausti all’apposito fornitore delegato al ritiro. I volontari del Comitato provvedono poi a contattare tutte le scuole delle località in cui si svolgono le feste invitandole a presentare un proprio progetto per l’acquisto di materiali utili

alla scuola, finanziato proprio con questo fondo. Anche i singoli studenti sono coinvolti in prima persona: a ogni classe viene infatti chiesto di elaborare un logo, un disegno o un’illustrazione per dare un’immagine all’iniziativa.

45


calendario manifestazioni 2018 www.festeesagre.it - info@festeesagre.it

GRANAROLO FAENTINO - FAENZA

65° CARNEVALE DEI RAGAZZI 11-13 FEBBRAIO

...................................................... COTIGNOLA

567a SEGAVECCHIA 8-9-10-11 MARZO

...................................................... TRAVERSARA - BAGNACAVALLO

36a FESTA DELLA PRIMAVERA IN FIORE 6-7-8-10-13-14-15 APRILE

...................................................... BONCELLINO - BAGNACAVALLO

49a FESTA DEL PASSATORE LOM A PREMAVIRA 20-21-22-24-25 APRILE

...................................................... PIEVE CORLETO - FAENZA

46a SAGRA DELLA PRIMAVERA 21-22-23-24-25 APRILE

......................................................

FOSSOLO - FAENZA

45° RADUNO D’ESTATE SAGRA DEL CASTRATO 17-18-19-20-21 MAGGIO

...................................................... SOLAROLO

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

10-11-12-13 MAGGIO

...................................................... ZATTAGLIA - CASOLA VALSENIO

30a FESTA DEL CINGHIALE

11-12-13-14 MAGGIO

......................................................

SAN PANCRAZIO - RUSSI

14° IL PAESE SI RITROVA

FOGNANO - BRISIGHELLA

BARBIANO - COTIGNOLA

25° PALIO DI ALBERICO 25-26-27-28 MAGGIO

...................................................... PRADA - FAENZA

...................................................... 37° A TUTTA FESTA 7-8-14-15 LUGLIO

...................................................... SAN MARTINO IN VILLAFRANCA - FORLI

7° PESCHE IN FESTA

37a FESTA DLA FAMEJA

19-20-21-22 LUGLIO

......................................................

TREDOZIO

31 MAGGIO -1-2-3-4-5 GIUGNO SANTA LUCIA - FAENZA

9a FESTA DLA MUGNEGA

31 MAGGIO - 1-2-3-4 GIUGNO

...................................................... PIAN DI SOPRA - MARRADI

......................................................

16° CASTEL RANIERO IN FESTA MUSICA NELLE AIE

......................................................

......................................................

10-11-12-13-14 MAGGIO

28-29-30 APRILE 1-4-5-6 MAGGIO CASTEL RANIERO - FAENZA

30 GIUGNO - 1 LUGLIO

5-6-7 LUGLIO

36 FESTA DELLA PRIMAVERA

......................................................

29a FESTA DEI LAMPONI

FESTA DELL’ASCENSIONE

PIEVE CESATO - FAENZA

60a SAGRA DELLA CAMPAGNA

PIAN DI SOPRA - MARRADI

a

3 GIUGNO

SANT’ANDREA - FAENZA

18° SANT’ANDREA IN FESTA 8-9-10-11 GIUGNO

...................................................... ERRANO - FAENZA

...................................................... 11a FESTA DEL CINGHIALE 19-20-21-22 LUGLIO

...................................................... S.MARTINO IN GATTARA BRISIGHELLA

31a SAGRA DELLA COLLINA E DEL CINGHIALE

27-28-29 LUGLIO - 4-5 AGOSTO

...................................................... FILETTO - RAVENNA

15a FESTA DELLA MADONNA DI SULO 10-11-12-13-14-15 AGOSTO

28° ERRANO IN FESTIVAL “Sport e Gastronomia”

......................................................

...................................................... RIONE VERDE - FAENZA

20a SAGRA DEL BUONGUSTAIO

18-19-20-21-22 GIUGNO

......................................................

15-16-17 GIUGNO

SETTIMANA DEL PALIO ......................................................

46

REDA - FAENZA

17-18-19-20-21-22 AGOSTO


calendario manifestazioni 2018 www.festeesagre.it - info@festeesagre.it

FESTA PARROCCHIALE

31 AGOSTO - 1-2-3 SETTEMBRE

...................................................... FELISIO - SOLAROLO

16° FELISIO IN FESTA

31 AGOSTO - 1-2-3 SETTEMBRE

...................................................... BASIAGO - FAENZA

38° MEETING DI FINE ESTATE 6-7-8-9 SETTEMBRE

...................................................... PIAN DI SOPRA - MARRADI

TRAVERSARA - BAGNACAVALLO

37a FESTA PAESANA DI AMBIENTE E CACCIA

......................................................

......................................................

26-27-28-29-30 SETTEMBRE COTIGNOLA

......................................................

......................................................

4-5-6-7 OTTOBRE

SAN CASSIANO - BRISIGHELLA

47a SAGRA DELLA POLENTA 7-14-21 OTTOBRE

......................................................

12-13-14-15 OTTOBRE

FIRA DI 7 DULUR **Stand Amici di Padre Giorgio- Fossolo ** 12-13-14-15-16-17 SETTEMBRE

...................................................... SARNA - FAENZA

17a FESTA DEI SAPORI D’AUTUNNO 14-15-16 SETTEMBRE

SANT’ANDREA - FAENZA

17a FESTA PATRONALE DI SANT’ANDREA

......................................................

RUSSI

7-8-9-10-11-12 NOVEMBRE

56a SAGRA DEL VINO TIPICO ROMAGNOLO

9° PIAN DI SOPRA IN FESTA - gara di trail 9 SETTEMBRE

GRANAROLO FAENTINO - FAENZA

FESTA DI SAN MICHELE “Al Parco delle Cappuccine”

SAN PANCRAZIO - RUSSI

SAGRA PAESANA

...................................................... PEZZOLO - RUSSI

23-24-25-26 NOVEMBRE Rione Verde - FAENZA

NOTT DE BISO’ ** stand RIONE VERDE**

5 GENNAIO 2019

...................................................... SOLAROLO

23a FESTA POLENTA BISO’ E SABADO’ 18-19-20 GENNAIO 2019

SAGRA PARROCCHIALE

......................................................

......................................................

66° CARNEVALE DEI RAGAZZI

28 OTTOBRE

Rione Verde - FAENZA

21a FIERA DI SAN ROCCO 4 NOVEMBRE

......................................................

...................................................... PIEVE CESATO - FAENZA

27a FESTA D’AUTUNNO

20-21-22-23-24 SETTEMBRE

...................................................... SOLAROLO

OKTOBERFEST SOLAROLESE 20-21-22 SETTEMBRE

......................................................

47

GRANAROLO FAENTINO - FAENZA 3-5 MARZO 2019

...................................................... www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

BARBIANO - COTIGNOLA


marzo

567a Festa della Segavecchia dall’8 all’11 marzo

Cotignola (RA) Oggi a Cotignola questa festa, denominata per l’appunto “Segavecchia”, ripete in forma allegorica quell’esecuzione capitale, assumendo però un significato diverso, la vecchia infatti rappresenta le brutture stagionali o di altre natura che ci affliggono; la sua morte coincide quindi con una sorta di liberazione e di speranza in un domani migliore. La Signora colpevole del malefizio viene accompagnata al rogo dal corteo storico composto dai rioni cotignolesi e dalla sfilata allegorica che rappresenta la festa.

Quattro giornate di eventi musicali e culturali animano il paese e un ricco menù integralmente prodotto in casa dai nostri volontari, vi aspetta allo stand gastronomico allestito in piazza, con primi piatti fatti a mano e con nostre ricette registrate dall’Accademia Italiana della Cucina, come i nostri cappelletti al ragù, vasta scelta di carni come, castrato, stufato di pecora con patate, accompagnate da, bruschette, piadina e pizza fritta, il tutto annaffiato da ottimo vino locale. Gli ingredienti ci sono tutti, venite voi stessi a giudicare e buon appetito! Lo stand è chiuso e riscaldato. Vi aspettiamo al consueto rogo della vecchia, che si terrà l’ultima sera (11 marzo) alle 17.30

PER INFORMAZIONI

Scoperto il fattaccio, la vecchia fu condotta dagli armigeri davanti al capitano del paese, il quale, provata la colpa, condannò la rea alla pena capitale. Poi, per festeggiare lo scampato pericolo, ordinò celebrazioni giubilanti nei territori da lui governati in tempo di quaresima.

0545 42182 www.prolococotignola.com prolococot@tiscali.it C Proloco cotignola

49

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Come racconta la leggenda, Francesco Sforza signore di Cotignola, venne colpito da una malattia assai grave contro la quale risultavano vane tutte le cure. Ma un giorno si scoprì che l’origine del male era da addebitarsi al malocchio, architettato ai suoi danni da una vecchia in odore di stregoneria in quel di , paese nel quale si era recato a visitare la madre Lucia che qui soggiornava. Il malocchio era stato fatto con un procedimento molto in uso a quei tempi: trafiggere un fantoccio raffigurante Francesco con spilloni immersi in una pozione velenosa e mortale.


marzo

20a Sagra della Seppia dal 13 al 18 marzo

Pinarella - Cervia (RA)

.................

Menù . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Antipasti • •

Crostini San Giuseppe (formaggio e noci, verdure e squacquerone) Insalata di seppia (seppie, sedano e patate)

Piadina e prosciutto

Primi piatti • • •

L’Associazione Antichi sapori di Romagna vi invita alla 20a edizione della Sagra della Seppia a Pinarella dal 13 al 18 marzo 2018. Da martedì 13 marzo apriranno gli stands di fronte al centro commerciale di di Pinarella dove potrete assaggiare i piatti della nostra cucina e divertivi tutte le sere con gli spettacoli musicali.

Secondi piatti • •

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

• •

centro commerciale di Pinarella

• •

Ore 19.00 apertura stand gastronomico Ore 21.00 intrattenimento musicale con Enrico il pazzo

Patate fritte Insalata mista

Dessert

Mercoledì 14

• •

Ore 19.00 apertura stand gastronomico Ore 21.00 musica romagnolacon l’orchestra di Luca Bergamini Ore 19.00 apertura stand gastronomico Ore 21.00 musica con i Roxy Bar

Seppie con piselli (seppie, piselli e pomodoro) Seppie alla romagnola (seppie, fagioli cannellini e pomodoro) Spiedini di gamberi e calamari Frittura di pesce

Contorni

Martedì 13

Giovedì 15

Risotto alla marinara (seppie, gamberetti, vongole e cozze) Lasagne al nero di seppia (seppie, gamberetti, cozze e vongole) Spaghetti al profumo di mare (cozze vongole e gamberi) Strozzapreti al ragù (ragù di carne)

Ciambella con salsa vaniglia Zuppa inglese

il ristorante è al coperto, riscaldato e con 500 posti a sedere

.................................................

Venerdì 16

Ore 19.00 apertura stand gastronomico Ore 21.00 musica dal vivo con il gruppo Balaonda

Sabato 17 www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Ore 8.00 fiera di San Giuseppe (mercato dell’artigianato,dell’an tiquariato e dei prodotti della primavera) Ore 11.00 apertura della “capannina del fritto al cartoccio” Ore 12.00 apertura stand gastronomico Ore 19.00 apertura stand gastronomico Ore 21.00 serata musicale con Sofia e Ale

Domenica 18

Ore 8.00 fiera di San Giuseppe (mercato dell’artigianato,dell’an tiquariato e dei prodotti della primavera) Ore 10.00 il gruppo M.a.t.e.r. di Russi presenta la vecchia tradizione romagnola : canti,balli in costume,”sciucaren” e rappresentazione dei vecchi mestieri Ore 11.00 apertura della “capannina del fritto al cartoccio” Ore 12.00 apertura stand gastronomico Ore 19.00 apertura stand gastronomico Ore 21.00 intrattenimento musicale con il Gruppo operazione Bellè

PER INFORMAZIONI 338 6174236 www.sagradellaseppia.it info@sagradellaseppia.it

.................................................

50


marzo - aprile

49a Festa dei Ciliegi in Fiore dal 17 marzo all’8 aprile

Vignola (MO)

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Lo spettacolo della fioritura dei ciliegi nella valle del Panaro ha da sempre attirato a Vignola frotte di visitatori, lieti di trascorrere anche un solo pomeriggio festoso nel tepore primaverile che ammanta di bianco i ciliegi. La Festa dei Ciliegi in Fiore si svolge annualmente con l’inaugurazione della fiera mercato che apre le manifestazioni, ambulanti, fiorai, esposizione auto, New entry mercatino antiquariato arte e ingegno, intrattenimenti per bambini nelle strade e nelle piazze del centro. Attività presso la Rocca di Vignola, sempre in concomitanza con il periodo della fioritura, solitamente quindi nella prima quindicina di Aprile. è organizzata dal Centro Studi Vignola, associazione con scopi socio-culturali, in collaborazione con l’amministrazione della Città di Vignola ed il patrocinio della BPER banca, in forma totalmente gratuita. Dal 1970 si svolge regolarmente con un nutrito programma di iniziative che è andato arricchendosi negli anni.

Sabato 17 Marzo ore 16:30

PRESENTAZIONE ANNUARIO DEL CENTRO STUDI

Da Sabato 17 Marzo a Domenica 08 Aprile

MOSTRA DISEGNI CONCORSO “UNA COPERTINA PER L’ANNUARIO”

Mercoledì 28 Marzo ore 21:00

“IL GIRO DEL MONDO IN 550 GIORNI”

Sabato 31 Marzo ore 10:00

INAUGURAZIONE FIERA MERCATO - 38 ^ FIERA DELLA VALLE DEI CILIEGI

Sabato 31 Marzo ore 11:30

CONCORSO DI PITTURA CONTEMPORANEA

Sabato 31 Marzo dalle 14:30 alle 19:30

UFFICIO POSTALE DISTACCATO con ANNULLO POSTALE ILLUSTRATO

Sabato 31 marzo - Domenica 01 e Lunedì 02 Aprile VIGNOLA FIORITA

Sabato 31 Marzo e Lunedì 02 Aprile - Sabato 07 e Domenica 08 Aprile MERCATINO ANTIQUARIATO, ARTE & INGEGNO

Domenica 01 - Lunedì 02 Aprile dalle ore 09:00 alle ore 23:00

APERTURA FIERA MERCATO

Lunedì 02 Aprile dalle ore 08:00

PRIMA MANIFESTAZIONE FIERISTICA AMBULANTI

Lunedì 02 Aprile ore 16:00

1^ SFILATA CARRI FIORITI

Giovedì 05 Aprile dalle 08:00 alle 13:00

APERTURA FIERA MERCATO

Venerdì 06 Aprile dalle ore 18:00 alle 23:00 APERTURA FIERA MERCATO – SERATA ANIMATA

Venerdì 06 - Sabato 07 e Domenica 08 Aprile 39° RADUNO DEI CILIEGI IN FIORE

Sabato 07 e Domenica 08 Aprile dalle ore 09:00 alle ore 23:00 APERTURA FIERA MERCATO

Sabato 07 Aprile ore 20:00

2^ SFILATA CARRI FIORITI NOTTURNA

Sabato 07 - Domenica 08 Aprile

AUTOMOBILI … IN MOSTRA – esposizione auto e autoveicoli

Domenica 08 Aprile ore 16:00 3^ SFILATA CARRI FIORITI

Domenica 08 Aprile ore 08:00

“INSIEME PER LA TUA SALUTE”

Domenica 22 aprile partenza ore 15:00

“CAMMINATA DEL CUORE “ dal Giardino del Comune di Vignola

PREMIO CILIEGIA D’ORO 37^ Edizione Consegna premio al vincitore

MANIFESTAZIONE CON GIOCHI IN PIAZZA CONTRARI E ALTRE LOCAZIONI MANIFESTAZIONE NEGOZIANTI DI VIA PARADISI (FIORILANDIA 2018)

................................................. PER INFORMAZIONI 059 762796 www.centrostudivignola.it centrostudivignola@gmail.com C centrostudivignola

51

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

SECONDA MANIFESTAZIONE FIERISTICA AMBULANTI

Domenica 08 aprile dalle ore 8:30 alle ore 11:30


aprile

55a Sagra e Palio dell’uovo Tredozio (FC)

1 e 2 aprile

con la Disfida del 13°Palio Femminile. Con i 4 Rioni che si affrontano sulle 4 gare, “dall’uovo nel pagliaio all’uovo guanciaguancia”, per la conquista del Palio. Stessa tensione e pathos di quello maschile di Pasquetta tra le casate delle giovani ragazze, tutte agguerrite e complici perfette per un esplosione di rabbia o di gioia nella sconfitta o nella vittoria finale. Nell’edizione passata, abbiamo applaudito le valorose valchirie del Rione Casone che in anticipo hanno sgomberato il campo dalle concorrenti, brandendo il Palio dopo gli ultimi tre anni di cocenti delusioni. La festa non si chiude con le premiazioni e i festeggiamenti; il testimonial anche intrattenitore dell’evento Pasquale, l’attore Massimo Ceccherini, si produrrà in un monologo irriverente, chiudendo la giornata in attesa della Pasquetta aspettando tutti il Palio Maschile con la sua sfilata e le sue gare. 2 Aprile (Pasquetta) – 55° Palio dell’UOVO 2018 Tutto passa, mentre sembra non arrestarsi l’entusiasmo che si vive nel Palio di Pasquetta. Palio che si disputa su 4 gare preceduto dalla sfilata dei 4 Rioni. S’inizia alle ore 15,00 circa partendo dalla via Dei Martiri per giungere in piazza Vespignani con la colorita e festosa sfilata dei gruppi rionali, sempre ricca di personaggi, presentandosi nella piazza per la votazione della giuria. Al termine di presentazione della sfilata, ogni Rione proclama la sfida vs i Rioni rivali con le squadre scese nel campo di gara nell’alveo fluviale antistante la piazza. Si gareggia sulle 4 gare: “l’uovo al bersaglio, l’uovo nel pagliaio, il tiro alla fune e la battaglia delle uova” che uniscono: abilità, precisione, forza; nonché strategia e fortuna occasionale. L’edizione passata ha visto un exquo per un cavillo regolamentare tra il Rione Nuovo e il Rione Piazza, con la vittoria ulteriore del Rione Nuovo nella sfilata dei carri allegorici (La corte di Aladin) premiata dalla giuria con il punteggio di 122 seguita dal Rione Borgo (Trumperopoli) con 107 punti, terzo il Rione Piazza (Masterchef Tredozio) con 106 punti. Ultimo il Rione Borgo (50 sfumature di social) con 103 punti. A corredo dei giorni della Pasqua, per ulteriore trattenimento degli ospiti si potrà girare il mercato ambulante e le diverse mostre sull’uovo, nonché trovare la cordialità romagnola nello stand della pro loco, nei ristoranti e agriturismi locali. Ingresso: 5€ per sagra e palio

PER INFORMAZIONI 334 5456480 lioi.pino@gmail.com

53

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

1 Aprile - Pasqua - Sagra dell’UOVO Giocando con l’uovo, uno dei simboli della Pasqua, il piccolo Borgo risveglia corpo e spirito, nell’entusiasmo gioioso di mille colori tra svaghi, divertimenti e sfide. . L’antico rituale della “battitura dell’uovo” si rinnova in piazza Vespignani, fin dal mattino. Un antica usanza e un gioco tra due e più avventori. La tradizione è difesa dall’ovaiolo Luigino, con il suo banco e le sue centinaia di uova colorate, per un invitante sfida di resistenza dell’uovo; sfide, che continuano nel pomeriggio con le gare con il pubblico, dalle 14,30 circa, Si gioca con la “Maxi battitura dell’uovo”, con l’uovo sodo ritirato presso il palco con il tichet d’ingresso. La battitura è fatta alla fila tra i presenti, divisi in categorie fra bambini-donneuomini; al vincitore sarà riservato un premio. I capitani rionali, organizzeranno le file dei gruppi formandoli sulla tecnica della battitura, dopo di che, la gara avrà inizio. I vincitori dei singoli gruppi si contenderanno l’Uovo Sagra. Vincitore dell’edizione passata è stata la sig.ra Federica Salvaro da Conselice, il posto d’onore è andato al sig.Andrea Sacconi da Verona mentre l’ultimo posto alla piccola Chiara Ceroni da Tredozio. Subito dopo si apre la “gara delle Sfogline”, (impasto di gr.700 durata sfida 8 minuti) aperta a tutti, dove l’abilità non è fortuna. Campione del mattarello 2017 è sempre lui, Gilberto Rabiti titolare dell’agriturismo di Ridiano di Tredozio con l’identica misura dello scorso anno, una sfoglia di 101 cm.di diametro, superando nuovamente la caparbia e tenace azdora Emanuela Lucatini. Terza, quarta e quinta si sono classificate nell’ordine: Giuliana Gori, Morena Ceccarelli e Daniela Ponti da Faenza. Infine la gara clou della Sagra, il “Campionato Nazionale dei Mangiatori di Uova Sode” campionato dell’ingoio, aperto a tutti, appuntamento di campioni e outsider, con la presenza del primatista Fausto Ricci con 22 uova in 3 minuti. Il risultato finale per la presenza di avversari come il Claudio Tolomelli, campione del 50° e di sempre nuovi sfidanti, è di uno spettacolo pazzesco e dall’esito sempre incerto. L’edizione passata è stata quasi scontata, vinta dal campione Ricci con 17 uova e secondo il Tolomelli con 15 uova. Sul parterre della piazza Vespignani, si chiudono i giochi


aprile

Carnevale di Gambettola 2 e 8 aprile

Gambettola (FC)

IL CARNEVALE È ALLE PORTE A Gambettola l’arrivo della primavera ha sempre un gusto particolare. Da 133 anni, tutti gli anni, con l’avvicinarsi della bella stagione, in paese si comincia a respirare una certa atmosfera di fermento, allegria e trepidazione perché puntuale, ogni anno il Lunedì di Pasqua, 2 Aprile, e la domenica successiva, 8 Aprile, arriva il Carnevale di Gambettola.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Le sfilate di Primavera, che occupano oramai uno spazio importante nel panorama nazionale dei carnevali, sono uno degli appuntamenti imperdibili per il paese. Quanti saranno i carri a sfilare? Per la prima categoria si affronteranno 4 gruppi:

L’Associazione Amici della scuola: Ferdinand. I ragazzi di sala con: Emoji. Asd Malatesta: Coco. I giovani tonici: Kong. Una decina i carri provenienti da altri carnevali, che concorreranno come seconda categoria e numerosi gruppi a piedi. Per queste particolari giornate di festa ed allegria è previsto l’arrivo di decine di migliaia di persone, che si posizioneranno lungo tutto il circuito per ammirare uno spettacolo straordinario e suggestivo con coinvolgenti coreografie e pronti a ricevere l’immancabile e tradizionale gettito di caramelle e dolciumi. Nuovamente sarà portato avanti il gemellaggio con il carnevale di Viareggio, tantissimi figuranti della cittadina toscana raggiungeranno Gambettola per sfilare al nostro carnevale. Vediamoci a Gambettola il 2 e 8 Aprile per il Carnevale di primavera, faremo parte di questa storia.

Buon Carnevale a tutti!

PER INFORMAZIONI 349 6376837 - Ass. Gambettola Eventi www.carnevaledigambettola.it gambettolaeventi@libero.it

54


aprile

Festa di Primavera in Fiore Traversara di Bagnacavallo (RA)

6, 7, 8, 10, 13, 14 e 15 aprile Traversara, piccolo paese in provincia di Ravenna,celebra quest’anno la trentaseiesima edizione della tradizionale “Festa della primavera in fiore” nei giorni 6-7-8-10-13-1415 aprile. Durante tutta la festa troverete spettacoli per grandi e piccoli, occasioni di intrattenimento,mostre e ritrovi musicali, cultura e svago, il tutto condito con le specialità del nostro fornitissimo e rinomato stand gastronomico. All’interno della festa si possono visitare la mostra: La Rumagna d’Bartulen, personaggi e storie del primo novecento, la nostra pesca di beneficenza e fare passeggiate organizzate in collaborazione col gruppo di Nordic Walking (domenica 8 ore 15,30) e col CAI (domenica 8 e domenica 15 ore 9,00) nelle nostre campagne in fiore. Abbiamo poi riservato una particolare attenzione alle attrazioni e alle attività dei più piccoli: nel campo sportivo saranno presenti gli animatori di Kaleidos con il loro Ludobus (pomeriggi di domenica 8 e domenica 15) che ripropongono giochi e intrattenimenti espressamente riservati ai bambini, con tantissimo spazio a disposizione: giochi, animazioni e divertimento in assoluta sicurezza e tranquillità.

Romagna) domenica 15 ore 15,00, dalle cover dei Maya Basta domenica 15 ore 21,00, ai ritmi sudamericani di Nil do Brasil domenica 8 ore 21,00, al rock della cover band Siamo solo noi tribute sabato 7 ore 21,30. Gli amanti dello sport avranno modo di incontrare alcuni atleti e vecchie glorie del Cesena Calcio, del Porto Robur Costa Bunge Ravenna e della Olimpia Teodora Ravenna in una serata, martedì 10, che sará accompagnata dal pianobar d´autore di Vittorio Bonetti. Inclusi nel programma anche il Raduno di Auto e Moto d’epoca (sabato 14 ore 10), la corsa podistica “Tuttacampestre di Primavera” (sabato 7 ore 17) e il campionato italiano di Zachégn (sabato 7 e sabato 14 ore 15,00).

Per gli amanti del dialetto romagnolo l’Università di Studi Dialettali propone gli esami di Dialetto Romagnolo con conferimento di Diplomi ed eventuale Laurea ai più meritevoli.

In conclusione (domenica 15 ore 22,30) uno spettacolo pirotecnico mozzafiato.

Nello stand potrete ritrovare i sapori originali delle specialità romagnole, gustando i piatti tradizionali (in primis i cappelletti delle nostre azdore) o lasciarvi tentare dall’angolo dei sapori che propone alcune chicche come la costata di maiale alla brace, l´asado argentino, la trippa o il gnocco fritto con lo squaquerone, un’occasione imperdibile per i veri buongustai. Gli spettacoli coprono una vastissima gamma di interessi: si va dalla comicità di Gianni e Paolo Parmiani e Riccardo Ruffini sabato 14 ore 21,30, allo spettacolare Ivano Marescotti venerdì 13 ore 21,30, dai ritmi discofunky dei Moka Club venerdì 6 ore 21,30, a quelli nostrani di Luca Bergamini domenica 8 ore 15,00, alle danze dei ballerini romagnoli (Diavoli della frusta e Comete di

PER INFORMAZIONI 329 2120850 www.traversarainfiore.it aravagli@gmail.com lipot1965@gmail.com

55

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Per i dettagli del programma vi invitiamo a visitare il sito www.traversarainfiore.it


aprile

Agriolo - Fiera dell’Agricoltura dal 13 al 15 aprile

Riolo Terme (RA)

“AGRIOLO”, la fiera dell’agricoltura di Riolo Terme si caratterizza, per una sua proposizione ad un vasto pubblico di addetti e non ai lavori. L’esposizione, che diventa mercato offerto dagli operatori del settore, propone agli agricoltori nuovi macchinari e tecnologie per l’agricoltura e per uno sviluppo sempre più innovativo. Durante la fiera si alternano momenti di puro spettacolo, sfilate di trattori d’epoca, laboratori adatti anche ai più

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

piccini e giochi della tradizione contadina. In particolare segnaliamo una tipicità di questa fiera ovvero la mostra del bestiame, che come tutti sanno, è ormai raro ammirare in queste manifestazioni, le razze bovine e suine autoctone e le varie espressioni dell’allevamento avicunicolo, ovino ed equino praticato nel territorio riolese. Ampio spazio è poi riservato ai mercati dei produttori locali, dove girando per le bancarelle si possono scovare alimenti fatti con le metodologie sane di una volta, si possono trovare latticini tipici, salumi anche di mora romagnola e tutti i frutti di stagione proposti dai loro produttori, offerti in una filiera corta dai sicuri vantaggi economici per i consumatori. La fiera propone anche convegni e dibattiti tecnici sulle problematiche dell’agricoltura, svolti da relatori appartenenti ai vari assessorati regionali e provinciali, coadiuvati da esperti della materia, il tema di quest’anno riguarda la sicurezza nelle aziende agricole, un campo sempre in via di evoluzione per rendere la prevenzione e la sicurezza una prerogativa per tutti gli operatori del settore. Le mostre collaterali quali moto e auto d’epoca, rendono ancora più gradevole la fruizione di queste tre giornate all’insegna della vita rurale. Particolare attenzione viene riservata al cibo servito allo stand gastronomico Proloco in parco Pertini con pasta rigorosamente fatta a mano e carni selezionate e di origine romagnola. Particolare attenzione verrà riservata in questa edizione alla fiorentina di razza Romagnola che verrà tagliata e cotta in piena vista dagli esperti macellai e cuochi dell’azienda fornitrice Clai. Per maggiori informazioni sul programma vi invitiamo a consultare il sito www.rioloterme-proloco.it o a seguirci sulla pagina facebook

PER INFORMAZIONI 333 8835296 www.riolotermeproloco.it proloco@riolotermeproloco.it

56


aprile

Sagra della bistecca alla Fiorentina di Razza Romagnola - Festa del Pane

Ranchio di Sarsina (FC)

Sagra della bistecca alla fiorentina di Razza Romagnola - Festa del pane prodotto con farine di grano Romagnolo Il 15 Aprile a Ranchio, caratteristico paese sulle colline dell’Appennino, nella Valle del Borello, si rinnova l’appuntamento con la Sagra della bistecca alla fiorentina di Razza Romagnola. La Romagnola, da sempre simbolo dell’allevamento bovino delle nostre colline, un tempo razza a duplice attitudine (carne e lavoro), oggi considerata una razza pregiata italiana da carne, ha come culla d’origine le provincie di Forlì, Ravenna e Rimini. Di aspetto massiccio, imponente e dal mantello grigio chiaro è l’innata passione degli allevatori romagnoli. Per questi motivi la manifestazione si propone di promuovere e valorizzare la carne bovina di questa razza. L’iniziativa riserva anche un’attenzione particolare al pane prodotto con farine di grano romagnolo; saranno infatti presenti stand che propongono i prodotti di produzione del forno artigianale locale, come la classica pagnotta

pasquale, dolci della tradizione oltre a svariati tipi di pane. La Sagra vi attende fin dal mattino con una mostra mercato dell’artigianato e dei prodotti locali oltre che con uno stand gastronomico gestito dalla Pro Loco, al coperto, che offre un menu ricco che presenterà come piatto principe la bistecca alla fiorentina di razza romagnola. Concorso fotografico a tema “IMMAGINI DAL MONDO” Sin dal primo pomeriggio la giornata sarà allietata con intrattenimenti musicali. Vi aspettiamo a questo imperdibile appuntamento che accosta tradizione, cucina tipica e divertimento, nella cornice di un paesaggio tipico delle colline romagnole.

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . LA RUSTIDA 14 luglio Dalle 19.00 alle 02.00 Ranchio – Sarsina (FC)

SAGRA DELLA CASTAGNA 14 ottobre Dalle 8.00 alle 22.00

Ranchio – Sarsina (FC)

................................................. PER INFORMAZIONI 348 8745137 - Stefano 349 2405828 - Alberto www.prolocoranchio.it prolocoranchio@libero.it

57

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

15 aprile


aprile-maggio

49a Festa del Passatore dal 20 al 25 aprile e 1° maggio

Boncellino di Bagnacavallo (RA)

“5° Memorial Mauro Zannoni”

in collaborazione con PARROCCHIA S. MARIA, CIRCOLO A.C.L.I. BONCELLINO E CONSIGLIO DI FRAZIONE BONCELLINO

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Boncellino è il paese natale del più noto bandito della Romagna Stefano Pelloni, in arte Il Passatore, nato nel piccolo villaggio romagnolo nel 1824 e morto a Russi nel 1851. Il soprannome gli venne dal mestiere ereditato dal padre, traghettatore sul fiume Lamone. Conosciuta anche come Lom a Premavira, la manifestazione primaverile di Boncellino si svolge principalmente lungo la sponda sinistra del fiume Lamone, in campagna, proponendo la riscoperta della cultura locale, del folklore, della gastronomia e dell’ospitalità romagnola, con lo scopo di sensibilizzare al rispetto dell’ambiente e della natura. Così ogni anno, nel mese di aprile, il paese è animato da numerose e divertenti iniziative, come percorsi lungo le carraie per riscoprire colori, sapori e voci della natura, accompagnati dalle proposte enogastronomiche delle cantine di produzione del Burson (vino tipico del territorio) e da fattorie didattiche con animali da cortile. Inoltre, nel campo sportivo sotto il campanile della chiesa di Boncellino: raduno e gare di autotuning, podistica del Passatore, giochi e attività sportive per i bambini, spettacoli musicali, laboratori, Nordic Walking lungo il Lamone, mostra di rapaci e dimostrazioni di volo libero, e tanto altro ancora. La manifestazione ospiterà la gara di Agility Dog, in occasione del 5° Memorial “Mauro Zannoni”. Da non dimenticare l’ottima cucina offerta dall’Osteria Il Passatore che, per una settimana, propone piatti tipici romagnoli. LA FESTA SI SVOLGERà ANCHE IN CASO DI MALTEMPO

PER INFORMAZIONI tampleri.elisabetta@gmail.com

Venerdì 20/04/18 Ore 19.00 - Podistica del Passatore Ore 18.30 - Apertura Osteria “Il passatore.. ritorno alle origini” piatti della tradizione romagnola Sabato 21/04/18 Dalle ore 18.00 Raduno e gare di AUTO TUNING Ore 19.30 - Apertura Osteria “LA SERATA DEL BACCALA’“ serata a tema con prenotazione Domenica 22/04/18 Ore 9.30 – Celebrazione S.Messa Ore 10.00 – Nordic walking Bassa Romagna. Gli istruttori saranno a disposizione per illustrare la tecnica. Bastoncini a disposizione. Ore 12.00 – Apertura Osteria “Il passatore.. ritorno alle origini” piatti della tradizione romagnola “PRANZO DI SOLIDARIETA’” Nel pomeriggio a partire dalle 15.00 con ingresso offerta libera - “I CORPI ESTRANEI” spettacolo musicale - Per i più piccoli LUDOBUS vi accompagnerà con i suoi giochi in un mondo fantastici Ore 18.30 - Apertura Osteria “Il passatore.. ritorno alle origini” piatti della tradizione romagnola Martedì 24/04/178 Ore 19.30 - “LE TAGLIATELLE DELLE AZDORE“ serata a tema con prenotazione (Betta 3287564894) Mercoledì 25/04/18 Ore 9.30 – Celebrazione S.Messa Ore 10.00 – “Nordic walking lungo l’argine Lamone “Gli istruttori saranno a disposizione per illustrare la tecnica. Bastoncini a disposizione. Ore 10.30 – “Torneo Piccoli Briganti “Memorial Muncinelli” – Torneo calcio - Categoria primi calci Ore 12.00 - Apertura Osteria “Il passatore.. ritorno alle origini” piatti della tradizione romagnola Nel pomeriggio a partire dalle 15.00 con ingresso offerta libera - “FALCHI, GUFI, POIANE E BARBAGIANNI” mostra di rapaci e dimostrazione volo libero Freddy Falconeria appassionerà grandi e piccini - Per i più piccoli LUDOBUS vi accompagnerà con i suoi giochi in un mondo fantastici - Pomeriggio dedicato ai bambini, con intrattenimenti e spettacoli di animazione Ore 18.30 - Apertura Osteria “Il passatore.. ritorno alle origini” piatti della tradizione romagnola MARTEDì 1° MAGGIO 2018 Dal mattino e per tutta la giornata: Stardogvillage organizza: Gara Master di “AGILITY DOG” 5° Memorial MAURO ZANNONI A mezzogiorno apertura stand gastronomico

.................................................

58


aprile

SALUSERBE - XXXI edizione 21, 22 e 25 aprile

Saludecio (RN)

Torna la manifestazione delle colline riminesi dedicata al naturale, all’erboristeria e all’ambiente SALUDECIO festeggia quest’anno la XXXI edizione del SALUSERBE, la Festa tradizionale e nello stesso tempo moderna che rappresenta ormai, nella mappa degli eventi turistico - culturali della Provincia di Rimini e della Regione Emilia-Romagna, un classico appuntamento di primavera. Dall’aprile 1988 il “SALUSERBE“ si è infatti ritagliato meritatamente una sua precisa connotazione nel panorama regionale delle manifestazioni dedicate all’erboristeria, all’agricoltura biologica, all’alimentazione naturale, alle medicine alternative, all’ambiente in generale.

i vivaisti potranno esporre le proprie piante.

Le innumerevoli varietà di espressione, le opportunità che un giardino consente a chi lo crea e a chi ci lavora, di poterne godere la serenità, l’utilizzo delle piante. Il lavoro che il giardiniere dedica al suo spazio è un bene prezioso.

Non mancheranno infine, negli angoli del borgo e tra i banchi del mercatino, occasioni di Spettacolo: performances musicali e interventi di teatro di strada animeranno i pomeriggi di festa, rivolgendosi ad un pubblico sempre più numeroso ed eterogeneo.

Il centro storico di Saludecio (RN) offrirà ai suoi visitatori un programma ampio, rivolto sia a specialisti e appassionati, sia a neofiti del naturale o semplici curiosi. Si potrà partecipare ad Incontri di carattere più specialistico, a Workshop o ad interessanti Mostre dedicate al tema generale. Per tutti gli amanti del naturale, per coloro che cercano cibi coltivati secondo tradizione, per chi desidera prendersi cura del proprio corpo ricorrendo a rimedi antichi, non mancherà il Mercatino di Primavera (proposto nel pomeriggio di sabato 21 aprile e per le intere giornate di domenica 22 e mercoledì 25), che si snoda lungo le vie e le piazze del borgo, rinominate per l’occasione: da La Via delle Erbe e della Salute a La Contrada delle Piante, da La Strada delle Officine a La Piazza dei Sapori, da La Strada delle Eccellenze al Vicolo delle Solidarietà, per estendersi fuori Porta Montanara nel Parco della Rimenbranza e nel Giardino dei Profumi, spazi soleggiati e incantevoli dove

Ingresso libero.

PER INFORMAZIONI 0541 869701 - centralino Municipio 0541 869719 - Ufficio Cultura e Turismo www.comunesaludecio.it C Comune Saludecio - Cultura e Turismo

59

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Per deliziare occhi e palato ci saranno i classici punti ristoro che offriranno specialità gastronomiche o menù a tema dedicati a Cibi e Delizie Verdi.

Al Giardino in ogni sua declinazione, sarà dedicato quest’anno il tradizionale Evento.


aprile-maggio

20a Festa di Primavera 25 aprile e 1° maggio

San Piero in Bagno - Bagno di Romagna (FC)

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22ma Edizione FESTINVAL Gli ultimi due fine settimana di Settembre per le vie e le piazze del paese torna la tradizionale fiera di San Piero in Bagno promossa dalla Pro Loco con numerose bancarelle, spettacoli, mercatini, musica live e dj set. Un mix accattivante di colori, sapori e profumi, mostre, gastronomia e artigianato. La festa è incentrata sui prodotti della cucina e dell’artigianato; per le vie del paese oltre cento bancarelle offrono degustazioni e mettono in mostra i manufatti più belli dell’artigianato locale.

Durante le Feste del 25 Aprile e del 1° Maggio San Piero in Bagno trasforma Piazza Allende e le Vie del centro in una vetrina colorata di Primavera. La Pro Loco di San Piero in Bagno organizza, nel centro storico e nella piazza del paese, due giornate dedicate alla Primavera allestendo stands con piante da orto, da giardino e da appartamento, prodotti biologici per l’alimentazione, prodotti del bosco e del sottobosco, per il giardinaggio, artigianato artistico, ceramica e vasellame, mostra-mercato, attrazioni per bambini, prodotti tipici, artigianato, laboratori creativi, musica e tanto altro...

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La Sagra è un’occasione per conoscere ed apprezzare l’ospitalità, la cultura e le tradizioni di San Piero in Bagno, ma anche gustare i menù tipici nei ristoranti locali, che propongono appetitose pietanze a base di prodotti tipici del territorio. L’edizione del 2018 sarà la 20ma.

Fanno da cornice all’evento spettacoli itineranti, musica, teatro ed intrattenimento per adulti e bambini, per due weekend all’insegna di storia e tradizione, arte e spettacolo. Questa manifestazione a carattere polivalente (fiera, mostre artistiche, spettacoli musicali) si è consolidata così tanto da diventare un appuntamento fisso per gli amanti dei prodotti naturali, artigianali, del bosco e del sottobosco. Durante il secondo fine settimana si svolge la Mostra zootecnica promossa dal Comune di Bagno di Romagna con la collaborazione dell’Associazione Regionale Allevatori Emilia Romagna ufficio provinciale di Forlì-Cesena e Rimini, per valorizzare il comparto zootecnico ed agricolo locale. Dal 2011 si affianca alla manifestazione l’evento “Bistrot”: giornata che coinvolge dal sabato pomeriggio fino a notte tutti i bar e i ristoranti del paese in una sorta di spettacolo totale con musica, cibo, vino e allegria. L’edizione del 2018 sarà la 22ma.

PER INFORMAZIONI 0543 903350 prolocosanpieroinbagno@gmail.com

60


aprile-maggio

60a Sagra della Campagna dal 28 aprile al 1° maggio e dal 4 al 6 maggio

Pieve Cesato - Faenza (RA)

E’ la campagna più vera, autentica e genuina quella celebrata a Pieve Cesato (otto km da Faenza) all’inizio di maggio durante la Sagra della Campagna. Ospitalità, serenità e allegria propria delle antiche feste sull’aia, miscelati ai profumi e all’atmosfera della vita all’aria aperta: ecco gli ingredienti di una delle sagre più vecchie e tradizionali della Romagna, la “Sagra della Campagna”. Grazie all’entusiasmo di centinaia di volontari di ogni età, la Sagra è giunta quest’anno al bellissimo traguardo delle 60 edizioni, mixando appuntamenti vecchi e nuovi per offrire occasioni di svago ai più diversi visitatori e … permettere di tornare un po’ bambini tra Giochi del passato, spettacoli e piatti della nonna permettono ai visitatori di assaporare di riscoprire. Alla Sagra a Pieve Cesato, infatti, non manca proprio nulla: c’è lo sport con la gara podistica, una corsa non competitiva tra strade asfaltate e erbose, appuntamento per oltre un migliaio di “atleti” ed gli oramai mitici campionati di “giochi delle aie” come zachègn e barandell che offrono spasso e bonaria competizione ai “ragazzi” di oggi e di ieri. Ci sono le mostre d’arte e i laboratori di ceramica faentina. E poi gli spettacoli sempre diversi con gruppi e band musicali, il cabaret ed i balli tradizionali sull’erba attorno al grande falò notturno del “Lòm a maz” nella notte della vigilia. Suggestioni dal passato, come il raduno di auto e moto d’epoca e la mostra mercato di ricami fatti a mano. E se i grandi tornano bambini poi, per i bambini c’è l’occasione di sentirsi grandi in un piccolo grande mondo a loro dedicato tra spettacoli di burattini, gonfiabili, laboratori e giochi, o seguendo le bolle di sapone di un magico clown acrobata o l’animazione scanzonata degli artisti di strada. Primo Maggio poi a Pieve Cesato fa rima, da ben 60 anni, con “corsa con i somari”: che si svolge nel pomeriggio con asini e biroccini: una esibizione “semplice” che, fin dal 1959, appassiona grandi e piccoli.

PER INFORMAZIONI 338 2333669 www.sagracampagna.it C Sagra della Campagna Pieve Cesato

61

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Festa, superfluo dirlo, significa sempre potersi mettere a tavola insieme per gustare le prelibatezze del nostro territorio: allo stand gastronomico di Pieve Cesato non esiste un piatto “principe” della sagra, perché tutte le specialità sono preparate dalle esperte mani delle massaie e dei cuochi locali con passione e arte. Spazio quindi ai primi piatti fatti “a mano” con uova, farina e matterello come i cappelletti e tortelloni, ma anche garganelli e i tipici “strozzapreti della Pieve”, personalizzati con un nodo, e gli incredibili “ingannapreti”. Riempito un po’ lo stomaco, è poi la graticola a emanare quei profumi che evocano la nostra tradizione romagnola: sulla brace cuociono castrato, braciole, pollo, salsicce e spiedini, a cui sia aggiunge una specialità tutta primaverile, il gustoso agnello fritto dorato, accompagnati dai contorni tipici campagnoli. Da non perdere poi il “taglierino della Castellina” (un insieme di sapori e specialità tipiche romagnole). Immancabili infine piadina, piazza fritta, bruschette e polenta nonché la “dolce conclusione” che merita ogni pasto: torte alla frutta, la crema della nonna (preparata alla … vecchia maniera) e il richiestissimo latte brulè. Dal 28 aprile al 6 maggio appuntamento quindi a Pieve Cesato, per gustarsi la primavera nella gioia e nel relax della tradizione romagnola più sincera. Tutte le informazioni su programma, menu e attrazioni, nonché le fotogallery delle passate edizioni, si trovano su www. sagracampagna.it, mentre su Facebook è facile trovare e seguire la pagina “Sagra della Campagna Pieve Cesato”.


novembre

36° Festa Paesana di Ambiente e Caccia Dall’8 al 13 novembre

Faenza - Granarolo Faentino (RA)

A Granarolo Faentino, nel mezzo dell’estate di San Martino, torna puntuale la “Festa Paesana di Ambiente e di Caccia”. Giunta alla 36a edizione anche quest’autunno si ripete la straordinaria mobilitazione delle centinaia di persone impegnate volontariamente nell’allestimento degli stand, nella realizzazione di mostre e spettacoli, ma soprattutto nell’appassionata profusione della loro esperienza in cucina.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La manifestazione, organizzata dall’Associazione Starinsieme, si svolgerà nella grande struttura riscaldata allestita in Piazza Martiri di Felisio nella zona degli impianti sportivi, vicino alle scuole medie. L’Associazione non ha scopo di lucro e destina i proventi, realizzati con le varie attività, in favore di iniziative benefiche, alle Scuole del quartiere, ai gruppi sportivi giovanili e a diverse manifestazioni culturali e non. In particolar modo con questa festa si punta a valorizzare la ricchezza umana e culturale della comunità e a promuovere il rispetto per le tradizioni popolari. Come di consueto il protagonista della festa è il cinghiale “alla Granalorese”, ovvero cotto nell’ampio spiedo realizzato fin dalla prima edizione dalla ditta ORI.

62

Dall’8 al 13 Novembre il paese si riempirà ancora una volta degli aromi stuzzicanti del cinghiale, dei tortelloni, dei garganelli e delle tagliatelle al ragù di cinghiale, lepre e funghi, del somarino con la polenta oltre che dei dolci tipici, tra i quali il “migliaccio”. L’appuntamento “goloso” si ripropone, come oramai da tradizione, anche al Ristorantino “del Buongustaio” (presso il circolo ANSPI tutte le sere dal venerdì al lunedì) dove vengono proposti spaghetti alla chitarra fatti a mano e bruschette, e al Ristorantino “Romagnolo” (presso il circolo ARCI venerdì, sabato e domenica sera, domenica a pranzo dalle 12 alle 14), dove si potranno gustare le specialità tradizionali romagnole.

Sul fronte culturale verranno proposti incontri, esposizioni artistiche, artigianali e della cultura locale. Le serate saranno allietate dalla musica popolare e tradizionale romagnola. L’organizzazione, rivolgendo un grazie a tutti coloro che con passione ed impegno collaborano alla realizzazione della Festa, agli operatori economici locali e all’amministrazione Comunale, invita tutti a partecipare a questo oramai tradizionale appuntamento autunnale.

PER INFORMAZIONI 340 7247195 starinsieme@gmail.com


maggio

9° Rombo & Rock dal 4 al 6 maggio

Montiano (FC)

La Domenica mattina è dedicata ai motori. Infatti dalle 9,30 alle 10,30 in piazza Maggiore si troveranno, per l’iscrizione, vetture d’epoca. In via Clementina Mandolesi, dalle ore 10,00, saranno aperte le iscrizioni per il VESPAGIRO che partirà alle 10,30 ed avrà un percorso rivolto al mare con aperitivo a Cesenatico presso il Bagno Itaslia; ritorno a Montiano per le ore 13,00. Seguirà il pranzo. Alla sera terminerà la manifestazione con la musica dalle ore 21,00 Tutte le sere ed anche la Domenica a mezzogiorno funzionerà lo stand gastronomico della Pro Loco che propone le specialità Romagnole dai cappelletti agli strozzapreti, dal castrato alla grigliata mista, dal pesce fritto alle piadine farcite. Il tutto con gli ottimi vini locali.

PER INFORMAZIONI 333 3743734 www.prolocomontiano.it daltria@libero.it info@prolocomontiano.it

63

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Siamo giunti alla 9a edizione. La manifestazione dallo scorso anno è stata spostata al primo fine settimana di Maggio; il venerdì 04 ed il sabato 05 dedicati esclusivamente alla musica con l’esibizione di gruppi emergenti


marzo-aprile maggio

La Soffitta in Piazza - Mercatino del riuso 11 marzo, 2 aprile, 6 maggio

Villanova di Bagnacavallo (RA) “Cantiere aperto” nel laboratorio dimostrativo di intreccio delle erbe di valle e del salice. A pranzo l’Ustareia di sdëz, presso la sala conviviale dell’Ecomuseo, propone un menu tipico romagnolo con ottimi primi piatti, secondi a base di carne e dolci della nonna, accompagnati da vini locali. Presso la “Sala Azzurra” del Palazzone si alterneranno le seguenti mostre:

domenica 11 marzo

Paesaggi e colori della bassa

dipinti di Francesco Samaritani Appuntamento primaverile per collezionisti e appassionati di oggetti d’altri tempi con l’ormai tradizionale mercatino del riuso di Villanova di Bagnacavallo, un evento che promuove il riciclo e la scambio, dando una seconda vita alle cose, con grande soddisfazione di curiosi e ricercatori di anticaglie. L’evento, organizzato dal Comune di Bagnacavallo in collaborazione con l’Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri, si svolge dall’alba al tramonto nelle vie e piazze del paese ed ospita numerosi espositori di antiquariato e modernariato, sgombra cantine e robivecchi, cui si affianca un settore riservato ai prodotti biologici, naturali ed enogastronomici, alle creazioni artistiche e ai laboratori di vecchie botteghe artigiane.

lunedì 2 aprile Il solco vivo

opere di Maria Giovanna Morelli

domenica 6 maggio Verdi spinose

esposizione di piante grasse e succulente a cura di A.I.A.S. Sezione Emilia Romagna

L’iniziativa offre, inoltre, l’occasione di visitare l’Ecomuseo delle Erbe Palustri che espone una splendida raccolta di intrecci unica al mondo, l’Etnoparco “Villanova delle capanne” con le sue bellissime costruzioni rurali realizzate in canna palustre e vedere all’opera gli artigiani del www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PER INFORMAZIONI 0545 47122-47951 Fax 0545 47950 www.erbepalustri.it www.ecomuseoerbepalustri.it erbepalustri.associazione@gmail.com erbepalustri@comune.bagnacavallo.ra.it

64


maggio

30a Festa del Cinghiale dall’11 al 14 maggio

Zattaglia - Brisighella (RA)

La Festa del Cinghiale di Zattaglia è arrivata alla sua 30a EDIZIONE, un connubio perfetto tra sapori, prelibatezze da degustare ed autenticità, che ai giorni nostri è sempre più difficile da trovare, un appuntamento imperdibile. Zattaglia, una piccola borgata o paese, si trova ai piedi di Monte Mauro (Vena del Gesso) tra le colline di Brisighella e Casola Valsenio, accoglie per quattro giorni gli amanti dal gusto rustico di questa carne prelibata che dà nome alla festa, grazie all’impegno del GRUPPO SPORTIVO VALSINTRIA e ai suoi volontari, che in tutte queste edizioni, hanno mantenuto una crescita sia di presenze che di esperienze.

30 ANNI DI NOI CON VOI... CORRI A ZATTAGLIA NN ASPETTARE CON I TUOI AMICI SAI DOVE ANDARE. In occasione del 30° anniversario della festa, Lunedì 14 Maggio, il cinghiale si mette a tavola con i suoi cugini: il maiale e la mora romagnola.

PER INFORMAZIONI www.festachialezattaglia.it festacinghialezatt@libero.it Antonella 339 7535077 Zattaglia-Festadelcinghiale

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Tra grembiuli e tegami nel nostro menù sono presenti I PRIMI PIATTI sono composti dalla pasta prettamente fatta a mano, ORECCHIONI pasta ripiena con ricotta, spinaci e parmigiano, e le classiche TAGLIATELLE... il tutto condito con il classico ragù, ragù di cinghiale, burro e salvia... e la mitica POLENTA. I SECONDI PIATTI, lunga lavorazione e impegnativa la carne dell’ungulato, SALMÌ, STUFATO CON COSTOLE, SALSICCIA, STINCHI e TRIPPA per poi non mancare i ROSTICINI e la classica SALSICCIA, sempre lavorate e preparate dal Gruppo.

Durante i giorni della festa potrete assistere ai vari intrattenimenti e spettacoli per grandi e piccini, mercatini, giochi e divertimento genuino nel verde della natura, adebiti ampi parcheggi con il nostro servizio gratuito della CINGHIONAVETTA. Lo stand gastronomico è aperto tutte le 4 serate e il sabato e la domenica anche a pranzo!!!

65


maggio

36a Sagra della Porchetta e del Tortellino dal 17 al 20 maggio

Lavezzola - Conselice (RA)

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17/05/2018 Ore 21.00 rock band MAMA MOUSE

18/05/2018 Ore 21.15 ORCHESTRA MIRCO GRAMELLINI

19/05/2018 Ore 21.15 FIGLI DELL’OBLIO Tribute Band Nomadi 20/05/2018 Ore 21.15 JOE DIBRUTTO

Giovedì 17/5/2018 Ore 20.00 Anteprima SAGRA SOLO presso Stand OSTERIA

VENERDI’ 18/5/2018 Ore 19.00 Mercatino degli Hobbisti

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Nata nel 1983 dall’incontro tra il volontariato e due importanti realtà economiche, quali Surgital e Golfera, la Sagra del Tortellino e della Porchetta ha da subito trovato alla grande il favore del pubblico. Per quattro giorni - dal 17 al 20 maggio - le due piazze di Lavezzola, divise dalla secolare via Bastia, si ricompongono per ospitare migliaia e migliaia di visitatori - oltre 10.000 visitatori nelle ultime edizioni - offrendo spettacoli musicali dal richiamo nazionale, dimostrazioni sportive e mostre lungo i percorsi del vecchio borgo, un grande luna park e mercatini distribuiti nelle strade adiacenti. Il prodotto “locale” è, senza ombra di dubbio, il tortellino, che in questa terra ai confini con il ferrarese ha trovato il suo “habitat” naturale, mentre la porchetta è stata “importata” dalle colline. Sotto lo stand della sagra, queste due pietanze sapientemente condite dai lavezzolesi fanno la felicità dei buongustai, che per tre giorni, dalle sei di sera fino a mezzanotte, assediano le cucine.

Ore 19.00 Apertura Stand Gastronomico, Osteria, Bomboloni Ore 20.00 Sfilata Majorettes

Ore 20.00 Campo Sportivo: Calcio: 19° Memorial “Marco Ghirotti” Ore 20.00 Manifestazione PODISTICA non competitiva

SABATO 19/5/2018 Ore 09.00 Raduno Cicloturistico 33° trofeo Paolo Ferrieri Ore 09.00 Apertura “Bomboloni” fino a sera tardi Ore 12.30 Pranzo Studenti e 3° età

Ore 15.00-18.00 Mercatino “Bambini”

Ore 15.30 Presso Asilo Nido: festa dei bimbi con animatore Ore 19.00 Apertura Stand Gastronomico e Osteria Ore 19.00 Mercatino degli hobbisti

DOMENICA 20/5/2018 Ore 07.00-11.30 Presso AGRITURISMO MASSARI , gara di pesca sportiva amatoriale Ore 09.00 Bomboloni fino a sera tardi Ore 10.00 Sfilata canina

Ore 10.00-12.30 Autoraduno d’epoca Ore 15.00-18.00 Mercatino “Bambini” Ore 19.00 Mercatino hobbisti

Ore 19.00 Apertura Stand gastronomico e osteria NB: Stands Gastronomici Aperti tutte le sere dalle ore 19.00 Sabato e Domenica anche alle ore 12.00

.................................................

PER INFORMAZIONI 0545 80638 337 604976 - Presidente Sig. Oriello Marchiani www.sagralavezzola.it info@sagralavezzola.it

66


maggio

387a Sagra di Pentecoste dal 17 al 21 maggio

Castel Bolognese (RA)

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . MESE DI LUGLIO 18° Premio di Poesia Dialettale “LA PIGNATAZA”.

10 AGOSTO PASSEGGIANDO SOTTO LE STELLE Lungo il parco fluviale

11 NOVEMBRE 23a FESTA Dè BRAZADèL D’LA CROS E DEL VINO NOVELLO

22–23–24 DICEMBRE La Sagra di Pentecoste è una antica festa religiosa e civile caratterizzata da celebrazioni religiose per rendere grazie alla Beata Vergine della Concezione che nel 1631 esaudendo le preghiere dei castellani preservò il paese dalla peste. Questo il ricco programma della manifestazione che si svilupperà nei cinque giorni di festeggiamenti:

BABBO NATALE si organizza per la consegna dei doni ai bambini di CASTEL BOLOGNESE….la notte di Natale.

.................................................

- Il Giovedì in collaborazione con le scuole di Danza: AGORA’ – DANZA &… DANZA – URBAN ACADEMY – verrà presentato uno spettacolo inedito; - Il Venerdì con la collaborazione delle 7 Parrocchie : BIANCANIGO – BORELLO - CAMPIANO – CASALECCHIO – PACE - SAN PETRONIO - SERRA – i figuranti sfileranno in abiti tipici dell’antica tradizione contadina mettendo in scena i mestieri di una volta e far rivivere la cultura e le tradizioni locali;

- Il Lunedì serata conclusiva della manifestazione con l’estrazione della tombola di € 2.500,00 a cui seguirà il concerto di una star di successo. Ogni serata sarà accompagnata dallo stand gastronomico con specialità romagnole, mostre culturali, mercatino del riuso e un grande Luna Park. Tutti gli spettacoli sono gratuiti.

PER INFORMAZIONI 0546 55604 339 1242805 prolococastelb@libero.it

67

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

- Il Sabato e la Domenica esibizioni musicali per giovani e meno giovani;


maggio

45° Raduno d’Estate e Sagra del Castrato dal 17 al 21 maggio

Fossolo - Faenza (RA)

Per un intero week end, i sapori della Romagna saranno i protagonisti della festa che anima l’area del campo sportivo di Fossolo. Il via al raduno viene dato il giovedì sera con l’apertura dello stand gastronomico. Si parte alle 19.00 quando dalle cucine usciranno fumanti piatti di polenta, ottimi primi piatti, salsicce e castrato ai ferri e tante altre bontà accompagnate dall’immancabile piadina e dall’ottimo vino romagnolo. oltre ad esaltare i piaceri della gola, la sagra dedica un’attenzione particolare al divertimento con un carnet ricco di attrazioni e musica.

trova il giusto riconoscimento nelle migliaia di persone che ogni anno frequentano la festa. Organizzato dalla Polisportiva Circolo Acli di Fossolo, il Raduno raggiunge il momento culminante nel pomeriggio e nella sera di domenica. La domenica la festa anticipa a mezzogiorno l’apertura degli stand per il “pranzo all’aria aperta”. E poi via, fino a sera con il liscio che richiama i ballerini in pista.

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Giovedì 17 maggio

UNDERGROUND NIGHT live band www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Venerdì 18 maggio BRILLANTI SPARSI

Sabato 19 maggio

THE SOUND GROUP musica anni 60’ 70’ 80’

Domenica 20 maggio

Gruppo Ballerini CLUB MAURYS e ORCHESTRA SILVAGNI

Lunedì 21 maggio

70’ MI DA 80’ live band Non mancano esposizioni e sorprese per i più piccoli mentre nel pomeriggio di sabato si svolge per tradizione la corsa campestre del Passatore. Gli organizzatori sono categorici: “Tutto deve essere fatto nel rispetto della tradizione per esaltare i sapori di campagna”. Le massaie lavorano sodo per “tirare” la sfoglia e preparare piadina, mentre gli uomini sono addetti a grigliate e polenta. Un lavoro di squadra con tanti volontari che

68

PER INFORMAZIONI polisportivafossolo@gmail.com 347 4146102


maggio

18° Le Notti del Salame dal 18 al 20 maggio

Campagnola Emilia (RE)

Tornano “Le Notti del Salame - 18a Edizione” a Campagnola Emilia dal 18 al 20 maggio 2018: i Norcini del Cicciolo d’Oro daranno il via alla gara per eleggere il “Miglior Salame dell’Anno”, sullo sfondo un fine settimana ricco di gustosi eventi e tante novità.

Anche domenica il ristorante e la pork-art del Cicciolo d’Oro vi stupiranno con i loro sapori ed i piatti della tradizione emiliana, sia a pranzo che a cena. Allegro sottofondo musicale, la Banda Primavera, al pomeriggio per le vie del paese, la sera con un bel concerto a chiusura dell’evento. L’associazione assicura parcheggio gratuito per tutti i visitatori; chi volesse fermarsi in Camper, troverà un’area ampia, gratuita ed attrezzata sita a pochi metri dal centro storico, in Via Abbazia, 8.

Si inizierà la sera di Venerdì 18 maggio quando tornerà protagonista lo “Street Food del Norcino”: sarà possibile degustare prelibatezze locali, primi caldi al profumo di salsiccia, parmigiano e ragù, stuzzichini da passeggio croccanti e caldi, insomma golosità per tutti i palati dei presenti, che potranno dissetarsi con un sano e generoso bicchiere di lambrusco o un’ottima birra gelata. Musica dal vivo per i giovani, sotto le stelle di un cielo che anticipa l’estate. Sabato 19 maggio si darà il via alla gara tra Norcini: dalle ore 10.00 in poi verranno ritirati i salami dei partecipanti al concorso “Miglior Salame dell’Anno”, per essere assaggiati e giudicati dall’ ”Accademia Judices Salatii”: la premiazione ufficiale avrà poi luogo la sera alle ore 21.30. A tutti i partecipanti verrà dato un buono pasto per il ristorante della festa come riconoscimento per la partecipazione. Nel pomeriggio sarà possibile gustare lo gnocco fritto caldo, magari passeggiando tra i banchetti del Mercato degli Hobbisti, ed acquistare tutte le leccornie firmate IL CICCIOLO D’ORO: salami, ciccioli, salsiccia fresca e salumi a volontà. Serata musicale per ad accompagnare la cena sotto il tendone, dalle ore 19.00 la pork-art degli chef del Cicciolo d’Oro la farà da padrone. Domenica 20 maggio, dalle ore 10.00, potremo passeggiare in piazza tra Auto e Moto d’epoca, ospitati gentilmente negli spazi della bella Villa Cottafavi eccezionalmente aperta per l’occasione; e poi il “Mercato straordinario della Rocca”, il Mercato dei prodotti alimentari tipici ed ovviamente i banchi con i prodotti del Cicciolo d’Oro, pronti a tentare cittadini e visitatori. Nel pomeriggio, dalle ore 16.00 circa, i protagonisti saranno i ragazzi, con laboratori artistici e gastronomici dedicati esclusivamente a loro. Ovviamente tornerà “BABY NORCINO”, insieme al magico norcino Giampaolo, che insegnerà ai più giovani a creare salsicce e salami con le loro mani, un’esperienza indimenticabile!

PER INFORMAZIONI 335 809866 www.ilcicciolodoro.com ilcicciolodoro@libero.it C le notti del salame

69

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Campagnola Emilia si trova a 13 Km dall’uscita CARPI – A22 Autostrada del Brennero, direzione Guastalla e a 20 Km da REGGIO EMILIA – A1 direzione Bagnolo – Novellara. Resta poco da aggiungere, se non di tenersi pronti ad un altro fine settimana all’insegna del buon gusto, dei salami e del divertimento e… che vinca il Miglior Salame!


maggio

Sagra del Tortellone e della Carne alla Griglia dal 18 al 20 e dal 25 al 27 maggio

Sala Bolognese (BO)

Maggio in festa

Nella festa troverete: • Pesca del tappo • Mercatino • Creperia Troverete anche gratuitamente per tutti:

• Troverete anche gratuitamente per tutti : • Trenino lilipuzziano • Ping pong • Gonfiabile per bambini • Mostra mezzi ed attrezzature della

Si svolge nei giorni 18-19-20 e 25-26-27 Maggio presso VILLA LARGAIOLLI in Via Bagno, 6 (SP18), Localita Padulle Comune di Sala Bolognese.

è una festa organizzata dai Volontari della Protezione Civile di Sala Bolognese ed è immersa nel verde lontano dal traffico. Il parco della villa è all’interno della golena del fiume Reno dove puoi trovare ampi spazi per usare l’aquilone, fare passeggiate a piedi o in Bici o escursioni in Mountain Bike lungo gli argini del fiume, con vista sulla collina e pianura bolognese, aree naturali e zone dove prendere il sole in pace immersi nel verde. In 15 minuti di bici puoi raggiungere: Castello del Conte e Chiesa di San Michele Arcangelo–Bagno di Piano (XVI secolo), la Basilica Romanica S.Maria a Sala (IV secolo), Il Museo dell’acqua con area di riequilibrio ecologico Dosolo, ecc.

nostra associazione Campo scuola di protezione civile per bambini (Giochiamo assieme ai bambini facendoli provare le attività dei volontari in un percorso didattico articolato tra gli alberi con corde e uso attrezzature

E’ richiesto a chi viene solo voglia di divertirsi, di stare all’aria aperta x godersi il parco e la buona cucina tradizionale. Il luogo della festa è ideale anche per i camperisti poiché adiacente all’ingresso vi é un ampio spazio per parcheggio camper gratuito e la festa è dotata di servizi igienici con docce e acqua calda, anch’essi gratuiti.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Il ristorante con cucina tradizionale è al coperto e funzionante anche se piove, offrendo: tortelloni fatti dai volontari, Tagliatelle, Gramignone, Polenta, Carne mista alla brace, Stinco al forno, Fiorentine e Filetti alla brace. La cucina apre tutte le sere alle ore 19.30 mentre solo alle domeniche apre anche alle ore 12.00. Crescentine e borlenghi da mangiare nel parco o da asporto sono disponibili tutte le sere dalle 19.30 in poi, mentre alla domenica sono disponibili dalle 15.30 in poi.

PER INFORMAZIONI 340 7138398 vpcsb.mail@gmail.com

70


maggio

30a Sagra della Fragola 19 e 20 maggio

Fratta Terme - Bertinoro (FC)

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

30a edizione della “Sagra della Fragola”, nella splendida cornice del Parco delle Terme di Fratta Terme. Negli anni è diventata una grande festa di primavera che richiama migliaia di visitatori con al centro la fragola, bello e gustoso frutto della nostra terra, amato da tutti in particolare dai bambini.

Dal 23 agosto al 30 agosto 12a edizione di “Colori e Sapori”

.................................................

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

.................................................

PER INFORMAZIONI 340 3209788 0543 460617 germanocap@libero.it

71

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

- Mercatino delle rarità - Musica e balli con orchestra spettacolo - Esposizione e degustazione di prodotti tipici - Ampio spazio per i bambini con giochi e animazioni - Stand gastronomico con cucina romagnola - Degustazione di fragole in tutte le salse - Cocktail di benvenuto - Estrazioni di numerosi premi fra tutti gli intervenuti


giugno

36 Festa di Primavera a

3 giugno

Pian di Sopra - Marradi (FI) E poi sfide e giochi tradizionali per grandi e piccini, lo spazio bimbi e la mostra fotografica, la pesca dei colori dove si vince sempre qualcosa, e intrattenimento musicale dal vivo per tutti i gusti. Dal tardo pomeriggio poi, per chi avesse ancora un languorino, potete provare la nostra pizza, cotta rigorosamente nel forno a legna. Insomma, una giornata da non perdere!

La prima festa dell’anno, per salutare l’estate in arrivo e la primavera appena trascorsa, si svolge ogni anno da più di trent’anni, la prima domenica di giugno (3 giugno). Questa del 2018 è la 36a edizione. Perché è così speciale?

Ogni festa ha le sue tradizioni, la nostra sono il buon cibo fatto in casa, dai garganelli col ragù di verdure “alla Pian di Sopra”, passando per orecchioni burro e salvia e al ragù, alla faraona al forno, al fantastico castrato cotto alla griglia, fino ad arrivare ai golosi dolci preparati dalle nostre azdore.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Gli intrattenimenti non mancano: si inizia con la passeggiata per ammirare i paesaggi del nostro appennino, per chi volesse vedere i tesori nascosti del nostro territorio o anche solo farsi un giro per riscoprire i sentieri della zona; al pomeriggio, come non parlare della sfida al palo della cuccagna, dove ogni anno i concorrenti si sfidano e si arrampicano per aggiudicarsi l’ambito prosciutto, con premi per tutti, anche per i secondi classificati; da non perdere anche la tosatura della pecora, come da tradizione, che richiama ogni anno grandi e piccini.

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . L’Associazione Arcea 2002 organizza poi un’altra festa: La prima domenica di luglio (1 luglio) si svolge la Festa dei Lamponi, nella quale il re dei dolci è proprio lui, il lampone!!!!! La vera novità del 2018 è che si potrà far baracca anche al sabato (30 giugno): oltre al menù tradizionale romagnolo con pasta fatta in casa e castrato cotto alla brace, lo stand offre varietà di fritti, alla sera passeggiata in notturna a “rimirar le stelle” e possibilità di trascorrere la notte in tenda. Alla domenica fra le attività: passeggiata per i sentieri del nostro Appennino, battitura del grano e preparazione del pane, palo della cuccagna, palio con le carriole e sfida del cocomero, pesca dei colori dove la vincita è sempre assicurata. Spazio bimbi e musica dal vivo. Il 9 settembre “ARCEA 2002” organizza una gara di trail non competitivo per i sentieri appenninici. Funzionerà anche lo stand gastronomico.

................................................. PER INFORMAZIONI 0546 43204 0546 43296 www.piandisopra.it

72


giugno

Mare e Collina presenta Zug Festa dei giochi senza tempo e senza età dall’8 al 10 giugno

Riolo Terme (RA)

ZUG ovvero GIOCO perché non si è mai troppo piccoli per cominciare a giocare e mai troppo grandi per smettere!

Nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 a partire dalle ore 17 e fino alla 24, le vie del paese saranno invase da giochi e laboratori dedicati ai bambini di tutte le età e gratuiti. Per non perdere un solo momento di queste splendide giornate che segnano l’inizio delle vacanze per tutti gli studenti, vi invitiamo a consultare il sito www. proloco-rioloterme.it per scoprire le varie formule di pernottamento che potrebbero trasformarsi in un ulteriore momento di gioco.

73

PER INFORMAZIONI 333 8835296 www.riolotermeproloco.it proloco@riolotermeproloco.it

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La tradizionale sagra riolese denominata “Mare e Colina” raggiunge la sua 36a edizione e cambia veste. A fianco al tradizionale stand gastronomico che proporrà come di consueto alcuni piatti tipicamente marittimi e tipicamente collinari, e al consueto mercatino allestito nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 , prenderà vita la terza edizione di “ZUG: festa dei giochi senza tempo e senza età”. ZUG nasce dalla collaborazione con diverse associazioni dedite al recupero dei giochii tradizionali provenienti da tutta Italia e non solo.


giugno

Sant’Andrea in Festa 18a edizione dall’8 all’11 giugno

Sant’Andrea - Faenza (RA) Il felice abbinamento con contorni poveri ma sapientemente valorizzati, arricchisce la nostra proposta facendone la sagra dove: “B’SOGNA ANDÊ’J PARCHE’ US MAGNA BEN” I dolci, (curati nei minimi particolari), sono segrete elaborazioni delle tradizionali ricette per i “giorni della festa grossa.” Ed inoltre sono in funzione già da vari anni due forni a legna per cuocere in parata delle pizze napoletane da leccarsi i baffi (la pizza alla S.Andrea non ha eguali).

Nel secondo fine settimana di Giugno, i cultori della buona cucina, nonché gli sportivi e gli amanti delle mostre delle tradizioni e degli spettacoli semplici, alla romagnola, si danno appuntamento per fare festa insieme a S.Andrea. La tradizionale ospitalità Santandreese và infatti di pari passo con l’abilità culinaria delle “azdore” che dei menù casalinghi conoscono ogni segreto per stuzzicare l’appetito dei buongustai e la curiosità degli assaggiatori che giungono da ogni parte numerosi . Vini scelti si abbinano ad un ricco menù ove le squisite minestre (tutte rigorosamente tirate al matterello) sono valorizzate da saporiti condimenti come nella migliore tradizione romagnola. I secondi non si limitano alla immancabile e deliziosa carne ai ferri, ma sono una vera e propria sequenza di specialità culinarie che bisogna provare. La mitica faraona allo spiedo è una vera e propria leccornia, che si ripropone apprezzatissima.

Ma S.Andrea non è solo ottima cucina: gli ospiti non possono mancare di fare una visita all’antica Pieve. La Pieve di S.Andrea esisteva già come centro abitato ed adibito a culto già 1300 anni fa. Risalgono al 700 infatti le prime testimonianze di questa località che era chiamata S.Andrea in Panicale perché situata nelle zone paludose dove si coltivava il panico. Segni del glorioso passato si possono trovare negli archivi della curia faentina e nelle testimonianze degli antichi manoscritti della biblioteca Manfreda. Da vedere inoltre le curatissime mostre a tema di antiquariato, l’esibizione d’arte estemporanea e il gioco “OMBA e quest cùs èl”?

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Non mancano le novità vegetariane come la squisita insalatona ricca,il piatto delle erbe spontanee ed i fiori di zucca fritti.

PER INFORMAZIONI 0546 46006 338 6825576 - Giovanni www.festeesagre.it/sagre/s_andrea sergiosil@davide.it

74


giugno

Sagra della Fragola Dal 13 al 18 giugno

Santo Stefano - Ravenna (RA)

Dopo un paio di anni sabbatici, a grande richiesta torna la Sagra della Fragola!!! Dal 13 al 18 giugno, a Santo Stefano di Ravenna, la NUOVA SAGRA DELLA FRAGOLA torna alla collocazione delle prime edizioni con un calendario di sei serate di spettacoli per tutta la famiglia con una nuova area ristoro nella zona eventi. La grande novità sarà uno stand gastronomico di qualità, con piatti della tradizione romagnola, ma anche con un innovativo angolo “gourmet” con chef che vi stupiranno! Venite a trovarci, siamo in provincia di Ravenna, a cinque minuti da Mirabilandia e a pochi chilometri dal mare.

PER INFORMAZIONI 366 6849044 info@cross360.it

75

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

VI ASPETTIAMO!


giugno

Sagra del Lambrusco e degli Spiriti Divini dal 14 al 17 giugno

Albinea (RE)

54 anni di manifestazione per celebrare il re dei vini. L’Emilia Romagna vanta una tradizione antichissima in campo enoico e può essere definita un vero paradiso dell’enologia. La sua terra generosa e fertile gratifica l’ingegno dell’uomo e favorisce la crescita di vitigni e uvaggi con diverse caratteristiche. Uve bianche e rosse, dolci o aspre, ma su tutti campeggiano quelle da cui si ottiene il Lambrusco, vino corposo e fruttato, noto ormai in tutto il mondo. Dagli anni sessanta ad Albinea, tradizionalmente nota per la sua ricca produzione vinicola, si celebra il Lambrusco, con un intero week end di degustazioni, iniziative, spettacoli e convegni per riscoprire le infinite sfumature di questo rosso frizzante. Nel 2018 l’appuntamento è rinnovato dal 14 al 17 Giugno, quando avrà luogo la 54^ edizione della “Sagra del Lambrusco e degli Spiriti Divini”. Gli enoturisti potranno entrare in contatto con le espressioni più significative del territorio, grazie alla mostra mercato dei prodotti d’eccellenza e le degustazioni guidate presso lo stand dei Centolambruschi, grande enoteca che da sempre si configura come fulcro della manifestazione. www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Nell’occasione sarà possibile avventurarsi in accostamenti improbabili e scoprire la delizia di avvicinare mortadella e Champagne, Spergola e Parmigiano Reggiano, Aceto Balsamico Tradizionale ed Erbazzone. Sommelier e chef metteranno a disposizione del pubblico le loro conoscenze nello stand dei Centolambruschi e in quello dove andrà in scena lo show cooking, felice connubio tra gourmet e spettacolo. La gastronomia e le specialità enologiche trovano ad Albinea un armonico equilibrio in occasione della Sagra del Lambrusco e degli Spiriti diVini, tanto da dare vita ad un vero e proprio spettacolo. Un racconto

76

culinario fatto di ingredienti e di passione, una storia narrata in diretta per stupire gli occhi e i sensi. Nella piazza centrale di Albinea, mentre i calici aromatici si levano al cielo, il profumo di piatti cucinati freschi si leverà dalle pentole a stuzzicare olfatto, palato e curiosità. Oltre cinquanta Espositori, più di cento varietà di vini, i migliori salumi d’Italia, erbe e frutti dimenticati, esibizioni, palii e disfide, spettacoli e intrattenimenti, il tutto nella splendida cornice delle colline reggiane. Un’occasione interessante per conoscere maggiormente le aziende, i prodotti, gli aspetti gastronomici, culinari, iconografici e storici legati al lambrusco in un contesto di grande valorizzazione delle produzioni tipiche e di qualità.

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18-19 maggio Festa della BIRRA nel Pazzale Lavezza

GIUGNO-LUGLIO-AGOSTO Tutti i venerdì sera MERCATINO DELL’ARTIGIANATO IN PIAZZA

10 giugno 46* GRANFONDO CICLISTICA su due percorsi diversi

14-17 giugno 54* Sagra del Lambrusco in Piazza Fola con CENTOLAMBRUSCHI diversi

14-16 luglio Fiera nella frazione di Borzano

24-26 agosto libr’ARIA - Libri e lettori all’aria aperta nel Parco della Biblioteca Comunale

1-2-3 settembre Tradizionale Fiera della Fola

27-28 ottobre Festa d’Autunno con Ciccioli Balsamici e mostra dei Funghi

................................................. PER INFORMAZIONI www.sagralambrusco.it 0522 590244 - Segreteria del Sindaco


giugno

28° Errano in Festival: sport e gastronomia dal 15 al 17 giugno

Errano, è una piccola frazione ai piedi delle prime colline tra Faenza e il meraviglioso borgo medioevale di Brisighella, in provincia di Ravenna. La festa si svolge nell’area parrocchiale nel terzo week end di giugno. La manifestazione “Errano in festival: sport e gastronomia” visti i precedenti successi, anche quest’anno si presenta all’insegna dell’accoglienza, l’intrattenimento e l’animazione che con il contributo di tanti giovani è un “collante” importante per tutta la nostra comunità. La sagra si fa ricordare anche per lo spazio dato ai bimbi, con un ampio settore dedicato proprio a loro, con giochi ed attrazioni curate da volontarie (mamme) della nostra frazione.

i caratteristici arrosticini di pecora al cartoccio, ed anche le pizze di nostra produzione cotte nel forno a legna; il tutto poi innaffiato da vini selezionati di produzione delle cantine della nostra zona. Dal 2016 la festa si è arricchita dell’area “fast food” per giovani e meno giovani per un piacevole incontro a base di specialità preparate da veri intenditori. Diamo grande importanza alla qualità dei nostri piatti, fatti solo con prodotti di prima scelta e rigorosamente preparati dalle nostre signore.

Le associazioni locali che ci affiancano organizzano inoltre eventi sportivi e ludici che offriamo al pubblico intercalandoli a spettacoli di vario genere, dal musicale al comico. La logistica prevede comode tavolate in struttura coperta dove conversare in tranquillità con i propri famigliari ed amici.

Anche in caso di maltempo la sagra avrà regolare svolgimento.

TUTTE LE GIORNATE E SERATE SARANNO ANIMATE DA ATTRAZIONI VARIE; SPORTIVE, ORCHESTRE E CONCORSI CANORI.

PER INFORMAZIONI 329 8157354 emanuelabattelli2@gmail.com 348 3147196 p.paolo.cattani@tiscali.it

La “comanda” elenca un gustoso menù romagnolo, nel quale spiccano le minestre rigorosamente fatte in casa,

77

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Errano - Faenza (RA)


giugno

Vini e Sapori in Strada 16 giugno

Bertinoro (FC)

Nel cuore di Bertinoro, sul Balcone di Romagna (Piazza della Libertà) con fantastico scenario notturno.. Sabato 9 Giugno dalle ore 19.00 a mezzanotte, una nuova edizione di Vini e Sapori in Strada! I produttori delle aziende aderenti alla Strada dei Vini e dei Sapori di Forlì e Cesena, offriranno degustazioni e assaggi dei migliori vini, prodotti tipici, dolci e piatti della tradizione romagnola. Chi acquisterà bicchiere degustazione e tracolla

potrà anche giocare al referendum “I migliori vini e sapori per te…”, per vincere esperienze termali alle terme di Fratta e prodotti di Romagna.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Splendide degustazioni guidate saranno altresì organizzate per chi vuol approfondire conoscenze di prodotti di eccellenza del territorio…. Si potrà ben parcheggiare fuori dal centro storico: ci sarà una Navetta gratuita per la Piazza della Libertà ogni 15 minuti a patire dalle ore 19.00 (partenze dai parcheggi di Via Badia–capolinea-, Via Allende, Largo Cairoli).

PER INFORMAZIONI 0543 444588 347 0168696 - Lorenzo www.stradavinisaporifc.it info@stradavinisaporifc.it

78


giugno

Cesena in Fiera dal 22 al 24 giugno

Cesena (FC)

Cesena in Fiera, ispirata dalla tradizionale Fiera di San Giovanni, è una grande festa che coinvolge la città e un consolidato evento di commercio, intrattenimento, spettacoli, gastronomia, curiosità e cultura. San Giovanni ha origine lontane, probabilmente pre-cristiane, volta a festeggiare il solstizio d’estate, momento di gaudio per la rinascita della Natura dopo l’inverno che un tempo si deificava nelle divinità pagane e regolava con i suoi ritmi tutte le attività umane. Col tempo si è poi sviluppata attorno al culto verso il Battista, titolare della Cattedrale almeno fin dal 1159, quindi da festa religiosa ha assunto sempre più caratteristiche commerciali, tanto che nel 1600 veniva anche detta“delle vase”, proprio per l’esposizione di vasellame in terracotta, produzione molto importante per la città, che si snodava lungo la contrada della Cattedrale (oggi Corso Mazzini e Corso Garibaldi).

Tradizioni e credenze

Grazie alla particolare disposizione degli astri celesti le interpretazioni popolari anticamente vedevano la notte di San Giovanni (tra il 22 e il 24 giugno), la notte più corta dell’anno, come una sorta di “finestra” tra il mondo dei vivi e dei morti, rendendo particolarmente efficaci i riti magici e i presagi sul futuro. Era dunque possibile vedere aggirarsi per il paese streghe e spiriti misteriosi, non concepiti però come presenze nemiche tanto che, se incontrati dai pochi coraggiosi che uscivano al buio, andavano semplicemente salutati con la cordiale formula “Ben sta l’inforcato”. Sono numerosi i riti e le credenze popolari che questa notte ha portato con sé nel tempo, alimentati da un’ intensa atmosfera

79

di magia ed occulto. Pare ad esempio che rotolarsi nudi sulle erbe bagnate della rugiada di quella notte protegga dalle malattie cutanee, o ancora che ventiquattro spighe di grano raccolte nella notte e custodite tutto l’anno servono come amuleto contro le sventure. Dolcissima una credenza caduta ormai in disuso riguarda le fanciulle in età da marito: bagnandosi di rugiada gli occhi, possono vedere il viso dell’uomo che sposeranno, almeno nei loro sogni. Ricordiamo poi l’usanza di trarre auspici dalla chiara d’uovo fresco che, fatta scivolare dentro un vaso riempito con l’acqua di sette pozzi e lasciata sul davanzale della finestra tutta la notte, è in grado di pronosticare il futuro a seconda della forma assunta. Simboli della festa di San Giovanni, rimasti tutt’oggi nella tradizione della sagra, sono aglio (usato come antidoto contro il malocchio, streghe e vampiri) e la profumatissima lavanda, affiancati agli inizi dell’800 dal fischietto di zucchero rosso, di solito a forma di ochetta, il cui colore è determinato dal fatto che rappresentava un dolce omaggio per la “propria” amata.

PER INFORMAZIONI 0547 317435 www.cesenafiera.com C cesenainfiera-sangiovanni

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Ritorna ogni anno ad inizio estate nelle vie del centro storico della città come uno degli appuntamenti più graditi dai cesenati e dai turisti, e contenitore per proposte di operatori economici e associazioni del volontariato. Per Cesena è un momento di incontro, festa e l’occasione per fare qualche buon acquisto fra i tanti espositori che proporranno ogni genere di prodotto, nei giorni e nelle notti che ruotano attorno al 24 giugno, festa del Santo Patrono.


Giugno

33a Festa alla Torre dei Santi Pietro e Paolo dal 22 al 24 giugno

Villa Torlonia - San Mauro Pascoli (FC)

Patrocinata dal Comune, si svolge sempre l’ultimo week end di giugno.

da tutta la cittadinanza di San Mauro e registra una grande affluenza dai paesi limitrofi.

È un impegno che coinvolge tutti i soci dell’Associazione “Torre” e amici, molto partecipato

I giorni della festa sono un’occasione unica per partecipare a visite guidate dell’edificio padronale, di solito non accessibile al pubblico e della chiesetta dedicata ai Santi della festa, di origine molto antica. Durante la festa verranno allestiti alcuni stand gastronomici, organizzati dall’Associazione Torre, con degustazione di piatti tipici locali.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PER INFORMAZIONI 335 6059800 C associazione torre

80


giugno-luglio

Festa del Parco di Via Calamelli dal 28 giugno al 9 luglio

Faenza (RA)

Dal dal 28 giugno al 9 luglio 2018 si svolgerà la consueta Festa di Via Calamelli (zona Ponte Rosso) su un’area verde di 6.000 mq. Tutte le sere funzionerà un fornitissimo ristorante romagnolo con menù di carne e pesce, le nostre specialità sono:

primi piatti: •

cappelletti, orecchioni fatti dai nostri volontari, polenta, risotto e tagliolini al pesce, e molto rinomati i “curzul piccanti” freschi di giornata.

Secondi piatti:

castrato, fiorentina e spiedini di carne, spiedini di pesce, fritto misto e grigliata di pesce.

Tutte le sere si alternano le migliori orchestre romagnole, Piano bar, gelateria artigianale, fornitissima pesca e spazio bambini (molto gradito). Spazio libreria e mostre, serate culturali e incontri con gli amministratori locali e associazioni di volontariato.

PER INFORMAZIONI 0546 28784 0546 21505 pddegiovanni@libero.it

81

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it


luglio-agosto

Il Plautus Festival luglio e agosto

Sarsina (FC) SARSINA – Quello che non ti aspetti!

Per maggiori informazioni: www.camminodisanvicinio.it

83

FOTO DI FILIPPO VENTURI

PER INFORMAZIONI 0547 94901 - Ufficio Cultura del Comune 0547 698102 - Biglietteria (dal 2 luglio) www.plautusfestival.it info@plautusfestival.it cultura@comune.sarsina.fc.it Biglietteria online: www.vivaticket.it

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

FOTO DI FILIPPO VENTURI

La Città di Sarsina - antica e graziosa cittadina sulle colline romagnole a circa 30 minuti da Cesena - organizza da quasi 60 anni il PLAUTUS FESTIVAL: uno dei più importanti appuntamenti teatrali estivi dell’intera Italia. Il Festival, onorando Tito Maccio Plauto, il più grande commediografo latino che proprio a Sarsina ebbe i suoi natali nel 255-251 a.C., intende promuovere il teatro quale antica e nobile arte. Inaugurato nell’ormai lontano 1956 come rassegna di teatro classico, dal 1996, per il valore e la stima acquisita negli anni, è stato riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali Festival di rilevanza nazionale, confermandosi come uno dei pochi spazi vitali nel panorama teatrale italiano. Il Festival si svolge nei mesi di luglio e agosto, nella suggestiva Arena Plautina, posta ai piedi del borgo medioevale di Calbano, a meno di un chilometro dal Centro Storico di Sarsina, in un declivio naturale immerso in un ambiente di particolare bellezza. L’Arena è in grado di accogliere oltre mille spettatori in sedute numerate. Nel 2008 è stata poi inaugurata una moderna copertura mobile, sia della cavea che del palcoscenico, in grado di assicurare la messa in scena degli spettacoli anche in caso di pioggia. Ogni edizione include in cartellone 12-15 spettacoli di prosa, rappresentati dalle più importanti compagnie teatrali italiane. Pur privilegiando il Dramma Antico, il festival non disdegna uno “sguardo” sulla drammaturgia contemporanea. Succede così di trovare nello stesso cartellone Plauto e Racine, Euripide e Dostoevskij, Molière e Pirandello, Shakespeare e D’Annunzio, Goldoni e Pasolini. Alessandro Gassman, Vanessa Gravina, Giorgio Albertazzi, Elisabetta Pozzi, Mario Scaccia, Manuela Mandracchia, Giuseppe Pambieri, Lia Tanzi, Massimo Venturiello, Pamela Villoresi, Arnoldo Foà, sono solo alcuni degli attori e delle attrici che ne hanno calcato le scene, decretandone un crescente ed ininterrotto successo di pubblico e di critica. Un appuntamento che richiama ogni anno migliaia e migliaia di spettatori dalle più vicine località turistiche della riviera romagnola, fino alle più lontane città metropolitane di Milano, Torino, Venezia, Genova, Firenze, Roma. Per maggiori info: www.plautusfestival.it

- il Museo Archeologico Nazionale: uno dei più importanti musei archeologici dell’Italia Settentrionale. Nelle serate degli spettacoli il Museo rimarrà aperto fino alle ore 20:00. Alle ore 18:00 circa sarà possibile usufruire di una visita guidata gratuita. Per maggiori informazioni: www.comune.sarsina.fc.it/museoarch/museo.htm - la Basilica Cattedrale di San Vicinio: eretta intorno all’anno Mille, è uno dei migliori esempi di stile romanico in Romagna. L’interno tipico della basilica latina, presenta una navata centrale larga il doppio delle due laterali. Notevoli l’ambone del presbiterio, risalente al XII sec., con i simboli dei quattro Evangelisti ed il bassorilievo marmoreo, ai piedi dell’altare, databile al sec. X. Nella cappella di S. Vicinio è custodita la catena del santo taumaturgo che dà il nome alla Cattedrale, meta continua di pellegrini che qui giungono, numerosi, dall’Italia e dall’estero. Nelle serate degli spettacoli la Basilica rimarrà aperta fino alle ore 20:30. Per maggiori informazioni: www.basilicadisanvicinio.it - il Parco delle Marmitte dei Giganti: grazie ad un significativo intervento di recupero realizzato negli scorsi anni, è possibile visitare in tutto il suo fascino questo fenomeno, unico in Romagna, di erosione della pietra arenaria dovuto allo scorrere vorticoso dei torrenti Lagaccio e Mulinello. Il Parco è attrezzato con aree di sosta ed è facilmente raggiungibile dal Centro storico di Sarsina. Per maggiori informazioni: www.comune.sarsina.fc.it/turismo/marmitte.htm - Il Cammino di San Vicinio: con quattordici tappe e otto tra deviazioni e collegamenti, per un totale di oltre 300 km, il Cammino di San Vicinio attraversa i luoghi più cari al Santo taumaturgo in un lungo itinerario che fa incontrare borghi e paesi, boschi e spazi aperti, reperti storici e architettonici immersi in una natura che, in ogni stagione, regala colori e profumi indimenticabili.


luglio

14° Il Paese si Ritrova dal 5 al 7 luglio

San Pancrazio - Russi (RA)

San Pancrazio è un paesino immerso nella verde campagna di tradizione contadina nel Comune di Russi a 14 km da Ravenna. Sono passati oltre dieci anni da quella scommessa, che quasi per gioco, diede vita alla prima edizione della manifestazione nominata “il paese si ritrova” che, giunta alla quattordicesima edizione, pian piano si è “allargata”, ed è sempre in continua crescita. Tutto ciò ha favorito l’integrazione di nuove famiglie venute da fuori, favorendo e incentivando l’ aggregazione, la condivisione, la coesione sociale, e si sa che una festa come questa fa da “collante” per tutta la nostra comunità.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

L’impegno è di tutti senza distinzioni: dalla Parrocchia alle varie Associazioni, dal Consiglio di Partecipazione al Museo della vita Contadina, dall’Associazione Culturale La Grama alla Pro Loco, dal Comune di Russi ai liberi cittadini: i quali si prestano alla realizzazione della distribuzione gastronomica, (tutte le specialità sono preparate dalle esperte mani delle massaie e dei cuochi locali), agli allestimenti, mostre, animazioni e allo smontaggio e montaggio degli stand.

84

Quest’anno “Il Paese si ritrova” sarà da giovedì 5 a sabato 7 luglio. Non è una sagra tradizionale vera e propria, ma si differenzia dalle altre per un target degli spettacoli per così dire più giovane e variegato, con gruppi musicali anche locali e non solo, da ricordare anche per lo spazio importante dato a bimbi, con un ampio settore dedicato proprio a loro con giochi, attrazioni e spettacoli. E poi una roba come questa non può altro che fare del bene: il ricavato sarà interamente devoluto a sostegno delle scuole Primaria e Materna di San Pancrazio.

PER INFORMAZIONI 339 1844942 - Matteo matteomercati@alice.it


luglio

Antichi Forni in Festa 7 luglio

Masereto - Solignano (PR)

Profumo, unico e inimitabile, di pane cotto nel forno a legna, profumo di torte di patate appena sfornate, frutto di ricette antiche; profumo di festa nostrana, nella frazione di Masereto, nel comune di Solignano. Da almeno dieci anni, proprio in questa antica e suggestiva frazione, ormai abitata solo da poco più di una dozzina di persone, circa a metà luglio, si svolge una manifestazione unica: si svolge “Forni in Festa”.

Gli ospiti, i turisti intelligenti e attenti del passaparola, che partecipano, in mezzo alle note di musicisti ispirati, in un’ambientazione resa ancor più attraente dai profumi sprigionati dalle cucine e dai forni, riescono sempre a passare una serata unica e una notte indimenticabile. Gustando sapori antichi e ormai veramente sempre più rari.

Per un giorno intero, gli abitanti della frazione, insieme alla Pro Loco di Solignano, si ritrovano tutti insieme, accendono tutti i loro forni a legna (alcuni antichissimi), e cucinano usando il calore della legna; lo fanno con grandissima e ormai desueta maestria. Lo fanno per accogliere, nel migliore dei modi, i loro ospiti della sera, come antica tradizione di ospitalità.

PER INFORMAZIONI 329 6389122 proloco_solignano@libero.it C Proloco di Solignano

Lavorano tutti, abitanti e qualche “emigrato” ritornato per l’occasione, fianco a fianco, con tutte le cucine

85

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

e le case aperte; come probabilmente avveniva un tempo, ogni giorno, come in ogni angolo del nostro bellissimo Appennino, quando la vitalità della frazione era ben maggiore.


luglio

37° Atuttafesta 7 - 8 e 14 - 15 luglio

Fognano - Brisighella (RA)

Ogni anno nella vivace frazione brisighellese si svolge la ormai consolidata sagra paesana “A tutta festa”, ospitata presso il circolo parrocchiale e negli stand gastronomici al coperto allestiti per l’evento. I volontari possono contare sull’attrezzata cucina per preparare i tradizionali piatti romagnoli, da gustare in uno splendido panorama di colline verdi e maestose. In menù spiccano le paste al ragù, la pasta ripiena rigorosamente preparate a mano, polenta, fiorentine alle griglia castrato e rosticini di pecora.

Tutto il paese si mobilita e dà una mano allo svolgimento della festa. Le proposte vanno da mostre di arte o fotografia, con opere esposte nei locali del campo sportivo, alla grande pesca a premi, fino alla oramai tradizionale esposizione di moto, auto e mezzi agricoli d’epoca organizzato dal gruppo motociclistico I Bradipi. Attività legate allo sport.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Poi con grande soddisfazione le sfilate di moda di Garum. Le serate sono allietate da formazioni musicali di vario genere per soddisfare tanto i più giovani quanto gli amanti del liscio romagnolo.

PER INFORMAZIONI 0546 85686 - 347 8850977 giuseppe.fabbri@studiodati.it anspi.fognano@yahoo.com nicomanu2007@libero.it biciaeroberto@alice.it C Circolo Culturale Ricreativo Fognanese

86


lUGLIO

Sagra della Fiorentina dal 13 al 15 luglio

Poggio Berni - Poggio Torriana (RN)

r Programma. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13/07/2018

SAGRA DELLA FIORENTINA

GIORGIO E LE MAGICHE FRUSTE RADUNO DI CAVALLI E CAVALLIERI;

14/07/2018

SAGRA DELLA FIORENTINA TRIBUTO A MOGOL E BATTISTI;

15/07/2018

SAGRA DELLA FIORENTINA

SPETTACOLO DI BALLERINI DELLA SCUOLA DANCE & COMPANY.

04/08/2018

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

TRIBUTO A RENATO ZERO;

SAGRA DEL CROSTINO

05/08/2018

SAGRA DEL CROSTINO

02/04/2018

SAGRA DEL LUNEDI’ DI PASQUA

GIANCARLO RONCHI BAND .

MUSICHE A TEMA– VESPARADUNO – RADUNO TRATTORI D’ EPOCA – MERCATINO DEL RIUSO E CREATIVI.

08/09/2018

FESTA DEI SAPORTI DIMENTICATI

01/06/2018

ANDREA E LORENA BAND;

SPETTACOLO DI SERGIO CASABIANCA E OSPITI A SORPRESA.

09/09/2018

FESTA DEI SAPORI DIMENTICATI

16/06/2018

PAOLO CASADEI BAND

................................................

FESTA SPAGNOLA DEL BARRIO BAND - VIENTO DEL SUR COMPAGNIA DI FLAMENCO.

23/06/2018

SAGRA DELLA TAGLIATELLA TRIO BARAVELA ;

SAGRA DELLA TAGLIATELLA – ORE 15.30

GARA DELLA TAGLIATELLA CON LE AZDORE - ORCHESTRA MATTEO TARANTINO.

06/07/2018

NOTTE ROSA CONCERTO DI SERGIO CASABIANCA E OSPITI A SORPESA.

Tutti gli eventi della pro loco Poggio Berni avranno loco presso l’anfiteatro aperto di Poggio Berni comune di Poggio Torriana.

28/07/2018

FESTA DEL PESCE IN COLLINA ORCHESTRA POLISANO;

19/07/2018

PER INFORMAZIONI

FESTA DEL PESCE IN COLLINA TRIBUTO A MIA MARTINI E LOREDANA BERTE’.

340 8915247 info@prolocopoggioberni.rn.it

87

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

24/06/2018


luglio

Vini e Sapori in Strada 14 luglio

Longiano (FC)

A Longiano si colora una magica notte, con l’evento Vini e sapori in Strada 2018: l’arancio dei Comuni Bandiera Arancione si infonde ai colori del gusto, ai cromatismi dei vini, dell’olio extravergine, della frutta biologica e delle variegate confetture e piatti delle tradizioni contadine e della cucina di casa di Romagna… La piazza panoramica del Castello malatestiano di Longiano sarà così magnifico palcoscenico dell’evento tra le ore 19 e mezzanotte. I produttori delle aziende aderenti alla Strada dei Vini e dei Sapori di Forlì e Cesena e la Pro Loco di Longiano offriranno degustazioni e assaggi dei migliori vini, prodotti tipici, dolci e piatti della tradizione romagnola. Chi acquisterà bicchiere degustazione e tracolla potrà anche giocare al referendum “I migliori vini e sapori per te…”, per vincere esperienze termali alle Terme di Fratta e prodotti di Romagna. Interessanti e coinvolgenti degustazioni guidate saranno a disposizione per chi vorrà approfondire conoscenze di prodotti di eccellenza del territorio. L’Associazione Guide Turistiche di Romagna, attraverso due visite gratuite svelerà i segreti della splendida www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Fondazione Balestra, Galleria d’Arte Moderna sul secondo Novecento italiano creata dal geniale poeta scrittore Tito Balestra.

PER INFORMAZIONI 0543 444588 347 0168696 - Lorenzo www.stradavinisaporifc.it info@stradavinisaporifc.it

88


luglio

XVII Festa Romana 14 luglio

Sarsina (FC) Numerosi gli stands che vi accoglieranno con la bontà, i profumi ed i colori dei prodotti tipici della gastronomia romagnolo. Le due giornate saranno allietate da musica e animazione. Per l’occasione sono allestite presso la Sala Esposizione del Centro Studi Plautini, in via 4 Novembre, mostre di pittura, scultura e hobbistica.

Dal 19 al 28 Agosto

Festa di San Vicinio

Tradizionale festa del santo taumaturgo Vicinio, primo Vescovo di Sarsina e co-patrono della Diocesi di Cesena Sarsina. Un programma ricco di appuntamenti civili e religiosi, con musica e giochi per i piccoli, che si protrarranno dal 19 al 28 agosto per concludersi alla mezzanotte del 28 agosto con i tradizionali e suggestivi fuochi pirotecnici. Un’occasione per acquisire anche i benefici della “Benedizione di San Vicinio”.

................................................ foto di Michele Crociani

Una vera e propria rievocazione della vita quotidiana e degli usi romani con costumi, giochi, spettacoli e cibo a tema. Lungo le strade del centro storico potrete gustare la tipica cucina di 2000 anni fa preparata dai migliori ristoranti del paese, ascoltare dai maghi le premonizioni degli dei, recuperare profumi, spezie e colori di un antico mercato. Costumi, musiche e danze vi riporteranno indietro nel tempo e potrete banchettare in compagnia di Bacco e Venere. Per l’occasione il Museo Archeologico Nazionale protrarrà l’orario di apertura fino no a tarda serata. Cena su prenotazione allo stand della pro loco (Tel. al num. 347 0410711)

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

foto di Michele Crociani

PER INFORMAZIONI

Domeniche 18 e 25 marzo Sagra della Pagnotta

www.sarsina.info proloco@sarsina.info

Durante le due domeniche della Sagra sarà possibile acquistare la Pagnotta presso i forni Bacciocchi e Rossi e presso la Pasticceria, ubicati in Piazza Plauto.

89

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Sarsina, nella giornata di sabato 14 luglio 2018, tornerà agli antichi fasti che la videro prima città umbra, poi, conquistata da Roma nel 266 a.C., città federata e municipio romano. Per questa giornata l’antica civitas “indosserà” gli abiti degli antichi romani che per secoli ne hanno calcato il Foro e le vie. Si addobberà a festa per ricordare il suo glorioso passato e per riproporne l’arte, la cultura e la gastronomia. Piazza Plauto ritornerà ad essere l’antico Foro e l’intero Centro Storico sarà addobbato con colonne, capitelli, statue, bracieri, carri, stendardi e brulicherà di gente in costume romano.


luglio

La Rustida 14 luglio

Ranchio - Sarsina (FC)

Serata con menù a base di pesce, con antipasto, primi piatti, fritto misto e pesce azzurro alla griglia, il tutto accompagnato da un ottimo vino Chardonnay. Dalle 21.00 alle 02.00 La grande Musica con l’orchestra Margò 80

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Appuntamento fisso nel calendario delle manifestazioni a Ranchio che si svolge sempre il secondo Sabato del mese di Luglio e che è giunto quest’anno alla ventesima edizione.

15/04/2018

dalle 08.30 alle 20.00

Sagra della Bistecca alla Fiorentina di Razza Romagnola e del Pane

14/10/2018

dalle 8.00 alle 22.00

Sagra della Castagna

............................................... PER INFORMAZIONI 348 8745137 Stefano 349 2405828 Alberto www.prolocoranchio.it prolocoranchio@libero.it

90


luglio

7° Pesche in Festa - Frutta, divertimento e cultura San Martino in Villafranca - Forlì (FC)

è la pesca romagnola il prodotto di eccellenza delle nostre terre attorno a cui si e’ costituita l’Associazione Culturale “San Martèn” di San Martino in Villafranca, frazione di Forlì. Un gruppo di agricoltori e volontari del Comitato di Quartiere nel 2012 ha deciso di dare vita a “Pesche in Festa”, evento estivo che nel 2018 si svolgerà dal 19 al 22 luglio, nell’area parrocchiale di Via Lughese, 135 a Forlì, per far conoscere le mille peculiarità della regina della produzione frutticola locale. Ogni anno poi, vengono inventati cocktail, pietanze, dolci e abbinamenti con vini e, per “raccontare” le diverse varietà di pesche, ogni sera sarà possibile visitare la mostra pomologica allestita dagli agricoltori della zona, “assaggiare” ed acquistare la frutta direttamente dai produttori. Tutte le sere dalle 19.00 in poi Happy Hour, aperitivi con frutta. Allo stand gastronomico, aperto tutte le sere dalle 19.30 in poi, oltre ai piatti tipici romagnoli, si possono gustare i famosi “tortelli alle pesche” vera e propria specialità della festa. Inoltre si affiancano mille attività conviviali e divulgative, consultare la pagina facebook per il programma completo. Anche quest’anno la prima serata inizia con la cena a tema (su prenotazione), mentre per la seconda e terza serata è prevista la conferenza a tema con un esperto, per far conoscere a tutti, non solo agli addetti al settore, tecniche di coltivazione, benefici per la salute, varietà ed abbinamenti del prezioso frutto estivo.

91

A grande richiesta, anche quest’anno sarà riproposto il concorso “Vota la pesca più buona” tutte le sere una giuria diversa composta da autorità cittadine ed ospiti a sorpresa sarà chiamata ad assaggiare e a votare la pesca più buona che verrà premiata nella serata conclusiva. Inoltre durante tutte le serate ci saranno intrattenimenti musicali legati alla tradizione, per grandi e piccini. Verrà ricreata una vera e propria ”piazzetta”, dove le persone possono incontrarsi, chiacchierare e gustare la frutta e il gelato realizzato con le pesche raccolte in giornata. All’interno della manifestazione verrà allestito uno spazio dedicato alla tradizione agricola delle nostre terre con racconti, macchinari e tecniche di lavorazione, mentre le insegnanti della locale scuola materna danno vita a giochi, laboratori e animazioni per i più piccoli. Vi aspettiamo!!!

PER INFORMAZIONI 349 8605338 - Patrizia (solo ore pasti) 348 8756329 - Chiara (Prenotazioni cena/corsi) 340 8623337 - Gemma (Prenotazioni cena/corsi) C Pesche in Festa

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

dal 19 al 22 luglio


luglio

11a Sagra del Cinghiale dal 19 al 22 luglio

Tredozio (FC) un ottimo ragù a base di cinghiale o burro e salvia, una particolarità riguarda la sfoglia per i tortelli che viene tirata tutta con il mattarello, come facevano una volta le nostri madri. I secondi piatti preparati dai cuochi del gruppo, sono confezionati con molta cura, dal piatto forte della sagra, che è la coscia di cinghiale arrotolata, tagliata a medaglioni e servita calda, accompagnata da un buon sughetto, si suggerisce anche il tradizionale salmì che è cucinato con il meglio del cinghiale, non dimenticatevi di gustare la salciccia di cinghiale mista con una parte di carne di suino, confezionata da un’azienda agricola locale. Per i non amanti della carne di cinghiale è cucinata la tradizionale grigliata mista (salciccia, pancetta, costole e un ottimo castrato), il tutto accompagnato con i contorni di patate fritte e/o pomodori in gratin. Tutti i nostri secondi possono essere gustati con una porzione di polenta fritta croccante.

Rinnoviamo l’invito a partecipare alla 11a sagra del cinghiale che svolge il 19 - 20 - 21 e 22 Luglio 2018 presso il campo sportivo di Tredozio, un piccolo bellissimo paese di alta collina della provincia di Forlì Cesena, situato al confine con la Toscana.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La Sagra del cinghiale, organizzata dalla locale Squadra Cinghialai denominata “VAL TRAMAZZO”, come la vallata dove si pratica la gestione del rustico ungulato (cinghiale), la sagra si svolgerà nel campo sportivo, area collaudata già per il secondo anno, che ha ottenuto un ottimi risultati, il pubblico è rimasto stupito dalla sistemazione a dall’organizzazione, una bellissima zona con adiacente numerosi parcheggi, all’interno del campo sportivo vengono allestiti ampi intrattenimenti per i bambini in più numerose bancarelle di tipo caratteristico. Tutti coloro che negli anni passati sono venuti a gustare i nostri stupendi e abbondanti piatti preparati con il gustoso cinghiale non hanno bisogno di pubblicità, basta solo ricordarglielo, perché stanno aspettando la data dell’evento. Gli stand gastronomici si presentano con dei primi piatti unici, preparati artigianalmente, come: tortelli con il compenso di patate grana e pancetta, tortelli con erbe e ricotta a grana, cappelletti fatti dalle nostre azdore, tagliatelle, polenta, tutto condito con

92

Tutte le portate sono servite assieme ad un ottimo sangiovese e un frizzante trebbiano fresco. Per chi ha mangiato troppo, può gustarsi un bel bicchiere di sorbetto.

r Programma spettacoli . . . . . . . Tutte le serate saranno animate da attrazioni, orchestre di liscio, spettacoli con ballerini ecc. ecc. Durante tutto il periodo della sagra sarà allestita una mostra fotografica con foto storiche di trenta anni e recenti degli ultimi anni di attività della Squadra Cinghialai. L’organizzazione della sagra devolverà parte del ricavato in beneficienza. La sagra si svolgerà anche in caso di maltempo. Non perdetevi quest’occasione, non vi deluderemo.

................................................ PER INFORMAZIONI 333 7391056 bendoni53@libero.it


luglio

26a Fiera dello Scalogno di Romagna i.g.p. dal 19 al 22 luglio

Riolo Terme (RA)

In un piccolo bulbo dal colore vivace si nascondono e si fondono tradizioni romagnole, benefici stupefacenti e un gusto unico e dai mille usi che sta ormai da tempo conquistando palati e cuochi di fama. La sagra ufficiale del neonato Consorzio dello Scalogno di Romagna I.G.P. anche in questa occasione non mancherà di proporre, nel proprio stand gastronomico sito in parco Pertini, un vastissimo menù in cui questa prelibatezza sarà protagonista e accostata a prodotti locali di origine certificata e altissima qualità. La possibilità di gustare lo scalogno appena raccolto si estende a tutti i ristoratori riolesi che proporranno menu a tema.

Per maggiori informazioni Vi invitiamo a consultare il sito www.proloco-rioloterme.it o la pagina facebook della Proloco di Riolo Terme

PER INFORMAZIONI 333 8835296 www.riolotermeproloco.it proloco@riolotermeproloco.it

93

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

A partire da giovedi 19 dalle ore 17 e domenica per tutta la giornata, per tutto il paese mostra mercato di prodotti tipici e mercatino tradizionale.


luglio

35a Sagra del Cinghiale 21 e 22 luglio

Montecoronaro - Verghereto (FC)

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La Sagra, organizzata dalla pro-loco con la collaborazione della squadra caccia, è giunta alla 35a edizione, si svolge in una ampia area verde con parcheggio auto e camping, aree ristoro e stand con un’ottima capienza. Appuntamento da non perdere per gli amanti della buona cucina, la manifestazione inizia sabato 21 luglio, con l’apertura delle mostre e degli stand gastronomici, dove tra le migliori specialità della nostra cucina, potrete gustare la polenta al ragù di cinghiale: ottimo connubio tra un semplice impasto di farina di mais e acqua e un gustoso condimento di pregiate carni di cinghiale. Per i secondi piatti la scelta è molto vasta in particolare si suggerisce il cinghiale in salmì o in alternativa la tradizionale grigliata mista e bistecche di cinghiale. La festa sarà animata da mostre mercato, gare sportive per boscaioli e cacciatori, giochi per bambini e attrazioni per tutte le età, intrattenimenti musicali ed orchestre che esibiranno nelle due serate. Si prospetta un fine settimana all’insegna del divertimento e dell’allegria.

r Per saperne di più. . . . . . . . . . . . .

Montecoronaro, comune di Verghereto, è località dell’appennino Tosco-Romagnolo felicemente collocata alle pendici del Monte Fumaiolo, tra le Sorgenti dei fiumi Savio e Tevere. E’ facilmente raggiungibile utilizzando la strada E 45 in appena un’ora di auto da tutte le principali città Romagnole, è pertanto luogo ideale per passeggiate ed escursioni anche di una sola giornata. Caratterizza il paese un’ampia zona residenziale e turistica, le villette immerse nel verde dei prati, ed all’ombra dei boschi offrono al turista una vacanza salutare a contatto con la natura.

94

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17 giugno 2018

TRAIL RUNNING DEL MONTE FUMAIOLO (gara interregionale)

il percorso con partenza ed arrivo a Montecoronaro raggiungerà tutti i luoghi più caratteristici: Sorgenti del Savio, del Tevere, Eremo di Sant’Alberico, il M. Castelvecchio, attraversando le abetine e le faggete del Fumaiolo, previsti ristori e pasta party.

04/05 Agosto 2018

10a Sagra dell’acqua cotta e 45a Festa di Mezz’estate

............................................... PER INFORMAZIONI 0543 902448 www.montecoronaro.it info@montecoronaro.it


luglio-agosto

31a Sagra della Collina e del Cinghiale 28, 29 luglio e 4, 5 agosto

San Martino in Gattara - Brisighella (RA)

La parte del leone la fanno gli Stand Gastronomici: tortelli di ricotta e spinaci, cappelletti e tagliatelle (rigorosamente tirate al mattarello), cinghiale in salmì con polenta, coscia di cinghiale arrosto, carni alla griglia e dolci del territorio, degni di nota soprattutto il dolce di marroni, la crostata della nonna e le pesche ripiene. Fin dalla prima edizione, la sagra ha prestato attenzione alle esposizioni di artigianato e di antiquariato. Spronate da una continua innovazione, le mostre hanno ospitato anche percorsi di pittura, ceramiche e fotografia.

DUE WEEKEND DI SAGRE CON GASTROMIA DEL BOSCO, MOSTRE E GRANDI ORCHESTRE. SAN MARTINO IN GATTARA TRIONFO DELLA COLLINA.

Da qualche anno, inoltre, il calendario si è ampliato con la serata “Birra in Collina”, Venerdì 27 Luglio. Per evadere dall’afa cittadina, lo stand offre molte prelibatezze fra cui il nostro famoso Stinco di Maiale accompagnato da fresca birra alla spina.

Appuntamento da non perdere per gli amanti della buona tavola. Per due weekend il campo sportivo di San Martino in Gattara si colora di stand in un’atmosfera animata dalla Sagra della Collina e del Cinghiale che accende i riflettori sulla natura e sulla gastronomia rustica. E’ l’opportunità per una vera immersione nel verde delle colline tosco romagnole, gustando le specialità del bosco e divertendosi con un ricco cartellone di spettacoli dal vivo. Nata nel 1988 con l’obiettivo di far conoscere l’ambiente agricolo - boschivo della zona, la cordialità della gente e l’ottima cucina, La Sagra della Collina e del Cinghiale è diventata oggi un appuntamento fisso per gli amanti della buona cucina romagnola. Ideale per sfuggire alla calura cittadina e al traffico della riviera oppure se si vuole trascorrere un po’ di tempo libero in simpatia e sana allegria grazie agli spettacoli di musica, ballo e cabaret che intrattengono e fanno divertire il numeroso pubblico e le bancarelle e mercatini che accompagnano le serate.

PER INFORMAZIONI 0546 87001 328 1279539 www.sanmartino.ra.it C Ass.Sportiva San Martino – ASSM

95

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La serata sarà allietata da musica dal vivo!


agosto

Saludecio, città dell’800

Una lunga tradizione di cultura e spettacolo mese di agosto

Saludecio (RN)

Saludecio e il suo centro storico, d’origine medievale, si presenta oggi come un tipico borgo collinare ottocentesco nel quale la scenografia urbana, dall’elegante corso alla piazza municipale, dai palazzi nobiliari agli scorci più caratteristici, richiama l’atmosfera del XIX secolo quando il paese, sede di Mandamento, rappresentava il vero centro della Vallata. Per decenni il riferimento storico a questo importante periodo ha fatto da filo conduttore ed ispiratore di 800 Festival, la manifestazione estiva che ha dato lustro al Comune oltre i confini provinciali e regionali.

Un intrigante percorso si snoda fra vicoli e piazzette del centro storico alla scoperta dei Murales, 50 opere pittoriche dipinte sui muri delle case del Borgo: un policromo e originale percorso en plein air, nato nel 1991 e dipinto dagli artisti di Genius Loci - Ar.Per.C. di Castellabate-Salerno che raffigura le Invenzioni dell’ 800: da quelle più note (cinema, fotografia, radio, telefono, lampadina, ecc.) a quelle più curiose (fumetto, ecologia, lametta, jeans, ecc.). Nell suggestive Sale delle ex Carceri Mandamentali, è allestita e aperta al pubblico la Mostra Garibaldi, un mito da riscoprire: la Collezione Ottaviani: una mostra permanente, documentaria ed iconografica nata grazie alla passione e disponibilità di Michele Ottaviani, saludecese, il quale ha collezionato negli anni cimeli originali di ogni genere (divise, editti, dipinti, libri, cartoline, francobolli, monete, gadget, ecc.) legati alla figura di Garibaldi ed al Risorgimento.

territorio da far conoscere e valorizzare: ”800. Inverno – DI VEGLIA IN VEGLIA” a rievocare lo spirito delle Veglie invernali nei casolari e nelle osterie di campagna. “800. PRIMAVERA - Tradizioni e riti di primavera” dedicato alle usanze popolari ed ai riti di rinnovamento; ”800.ESTATE – Tra rossi tramonti e cieli stellati” con momenti conviviali di racconto e suggestioni notturne del teatro; ”800.AUTUNNO – Suggestioni di mezza stagione” dedicato alle tradizioni che vanno da Ognissanti a San Martino. Per l’estate, e soprattutto nel mese di agosto, si procederà ad un’ulteriore valorizzazione delle Mostre permanenti sopra descritte, riproponendo in particolare, attraverso un appuntamento rievocativo, le atmosfere festivaliere di musica e spettacolo.

Dal 2016 è poi partito un nuovo progetto culturale e nello stesso tempo turistico e di promozione del territorio: Un 800 per tutte le stagioni che, seguendo l’avvicendarsi delle quattro stagioni sulla base dell’antico calendario agricolo con i suoi ancestrali riti stagionali, mette in calendario quattro originali Rassegne d’ispirazione ottocentesca, ognuna diversa per tradizione e caratteristiche (fisiche, simboliche, produttive, enogastronomiche) calate in castelli, palazzi, architetture, paesaggi e luoghi del

PER INFORMAZIONI 0541 869701 Municipio centralino 0541 869719 Ufficio Cultura e Turismo www.comunesaludecio.it C Comune Saludecio - Cultura e Turismo

97

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Ancora oggi Saludecio è un prezioso scrigno d’arte e cultura che continua a promuovere, oltre ai rilevanti aspetti paesaggistici e architettonici, la magica atmosfera dei secolo scorso attraverso mostre storico- artistiche e rassegne di spettacolo.


agosto

XXIV Festa d’Estate dal 3 al 5 agosto

San Cassiano - Baiso (RE)

r Programma. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Venerdi 03 agosto (inizio ore 20,00) Anche quest’anno la Pro Loco organizza la “Festa d’Estate”, che è giunta alla XXIV edizione, e si terrà nei giorni 03 - 04 e 05 agosto 2018. Una occasione per godersi il fresco della collina e per degustare le specialità locali (tra le quali spiccano Tortelli ai funghi e polenta con cinghiale), preparate in loco e servite in locali coperti (pertanto agibili anche in caso di maltempo). Sarà inoltre possibile divertirsi con le attrazioni presenti nei vari stands e danzare “ballo liscio” al ritmo delle musiche eseguite dal vivo dall’Orchestra. Anche quest’anno, come consuetudine, la manifestazione verrà conclusa con uno spettacolo pirotecnico. Per indicazioni su come raggiungerci è possibile consultare il sito internet www.prolocosancassiano.com .

Stand gastronomico con specialità locali Stands con giochi ed attrazioni varie Serata giovani - musica con DJ

Sabato 04 agosto (inizio ore 19,30)

Stand gastronomico con specialità locali Stands con giochi ed attrazioni varie Ballo liscio con orchestra

Domenica 05 agosto (inizio ore 19,00)

Stand gastronomico con specialità locali Stands con giochi ed attrazioni varie Ballo liscio con orchestra Estrazione Lotteria

Chiusura festa con spettacolo pirotecnico

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

r Eventi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

r Per saperne di più. . . . . . . . . . . . . . . . . . San Cassiano è un piccolo paese situato nelle colline Reggiane, ad una altitudine di ca. 500 mt s.l.m. e facente parte del territorio Comunale di Baiso. Grazie all’impegno quasi quarantennale di un gruppo di volontari, ed anche all’aiuto finanziario dell’Amministrazione Comunale, vengono organizzate alcune manifestazioni locali che attirano nel piccolo paese molte persone, principalmente dai paesi delle province di Modena e Reggio Emilia, finalizzate alla promozione turistica locale, manifestazioni che si sono migliorate ed incrementate nel corso degli anni. Nell’anno 1986 è stata costituita la Pro Loco, dando così una forma ufficiale a questo gruppo e in tutti questi anni, sino ad oggi, si è continuata l’attività con lo stesso entusiasmo iniziale.

98

La Pro Loco San Cassiano ricorda inoltre che il 29 e 30 settembre 2018 si terrà la “Sagra della Polenta e dei sapori dell’Appennino”. Il programma prevede pranzo e cena a base di polenta con gustose specialità locali (cinghiale, cervo, salsiccia, costine, panna, funghi, ecc.)

................................................. PER INFORMAZIONI 320 4161868 www.prolocosancassiano.com


agosto

10a Sagra dell’acqua cotta e 45a Festa di Mezz’estate 4 e 5 agosto

Montecoronaro - Verghereto (FC)

LA RICETTA.............................................

è la festa del paese, è caratterizzata da attrazioni di vario genere: culturali, musicali, gastronomiche e da importanti gare sportive: in particolare la 9a prova del Romagna Bike-Cup, di mountain bike, la garetta in mtb dei bimbi al pomeriggio, ed infine le escursioni alle Sorgenti del Savio e del Tevere rappresentano una opportunità aperta a quanti vogliono scoprire il paesaggio attorno al M. Fumaiolo, per poi fare ritorno al paese e gustare il meglio della nostra cucina, ed in particolare il nostro piatto più caratteristico l’acqua cotta. Importato molto tempo fà a Montecoronaro dai suoi abitanti di ritorno dalla Maremma Toscana dove si trasferivano in inverno a svolgere lavori nelle campagne ed in luoghi impervi, costretti a consumare sul posto questo pasto in modo frugale, è divenuto poi un piatto tradizionale anche del nostro territorio.

Ad una buona base di olio di oliva, aggiungere alcune grosse cipolle tagliate a fette e far prima soffriggere, poi cuocere a fuoco lento finché saranno molto cotte e quasi sfatte. Aggiungere pomodoro a pezzi e continuare la cottura, unendo degli odori (basilico, sedano). A cottura ultimata aggiungere acqua (se c’è, sarebbe meglio del buon brodo) e far bollire per 15 minuti. Preparare nelle scodelle (o meglio in tegamini di coccio) delle fette di pane ben abbrustolito con un po’ di formaggio pecorino grattato. Aggiungere un uovo a persona (badando bene che le uova non si mischino, quindi farle scendere lentamente rosso e bianco insieme - e ben distanziate) direttamente sul tegame che è ancora al fuoco. Appena le uova si saranno rapprese (uno o due minuti), togliere dal fuoco. Con un ramaiolo prendere il composto fumante e metterlo sul pane nelle scodelle, badando bene di porre su ogni scodella un uovo rappreso.

Nato dalla necessità di fare con quel poco che l’arida terra di un tempo dava: cipolla, verdura, olio, pomodoro, un uovo, pane abbrustolito, un po’ di pecorino grattato. Oggi questo piatto si cucina con spirito quasi folkloristico; non è più il casolare che odora di “acqua cotta”, ma il ristorante tipico, frequentato da coloro che vogliono provare - abituati ai sapori della cucina moderna - il forte gusto di un cibo che ci riporta indietro negli anni ad una antica genuinità.

r Eventi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17 giugno

il percorso con partenza ed arrivo a Montecoronaro raggiungerà tutti i luoghi più caratteristici: Sorgenti del Savio, del Tevere, Eremo di Sant’Alberico, il M. Castelvecchio, attraversando le abetine e le faggete del Fumaiolo, previsti ristori e pasta party.

21 e 22 luglio

35a Sagra del cinghiale

................................................. PER INFORMAZIONI 0543 902448 339 3253388 www.montecoronaro.it info@montecoronaro.it

99

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

TRAIL RUNNING M. FUMAIOLO


agosto

Festa di San Lorenzo 10 e 11 agosto

Solignano (PR)

La sagra di San Lorenzo, da sempre organizzata dalla locale Pro Loco con il patrocinio del Comune di Solignano, è diventata nel tempo, un appuntamento fisso di inizio Agosto è la manifestazione più importante del paese di Solignano e uno degli eventi più importanti della Val Taro.

La due giorni si concluderà con l’abituale appuntamento dei fuochi d’artificio. Quindi, se all’inizio di Agosto vi trovate da queste parti, in Val Taro, fate un salto alla Sagra di San Lorenzo a Solignano, sarete nostri ospiti e vi assicuriamo che….ritornerete.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Nei due giorni di festa, si potranno gustare i piatti tipici di una volta accompagnati da frizzanti vini locali. Viene l’acquolina in bocca soltanto a pensare alle tagliatelle con sugo di noci e di funghi, agli gnocchi, alla grigliata, al prosciutto, alle croccanti patatine fritte e ai dolci. Per tutte le sere l’atmosfera sarà allietata da musica di vario genere, liscio, latino-americani e melodica e non mancheranno momenti divertenti di intrattenimento per i bambini ed attrazioni varie per grandi e piccoli e tanta, tanta allegria. Il programma prevede la celebrazione della Santa Messa dedicata a San Lorenzo, nella Chiesa Parrocchiale e la sera di San Lorenzo, l’assegnazione del premio “San Lorenzo” a coloro, persone, enti, organizzazioni che hanno contribuito ad elevare il prestigio di Solignano.

100

PER INFORMAZIONI 329 6389122 proloco_solignano@libero.it C Proloco Solignano


agosto

Festa della Madonna di Sulo dal 10 al 15 agosto

Filetto - Ravenna (RA) agli intrattenimenti musicali e danzanti con palco, pedana da ballo e sedie spettatori, intrattenimenti per adulti e bambini come l’ormai famoso ‘Pozzo delle sorprese’, gonfiabili, bancarelle ed esposizioni.

Vi aspettiamo numerosi!!!

Per quanto riguarda la parte ricreativa della festa, già da 15 anni un gruppo di giovani ed adulti offre una semplice ma preziosa occasione d’incontro. Presso il campo sportivo parrocchiale viene allestito un ampio stand gastronomico, una zona dedicata

PER INFORMAZIONI 348 8068874 Lorenzo www.farechiesainsieme.it www.festeesagre.it

101

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Filetto è un piccolo e accogliente paesino della campagna ravennate, a pochi chilometri dal mare, dalla collina e dalle città di Ravenna , Forlì e Faenza. La Beata Vergine scelse questo luogo per manifestare la sua presenza tra gli uomini. La Sacra Immagine della Vergine col Bambino Gesù, in ceramica, acquistata alla Fiera di Lugo da Paolo Gamba per suo figlio Pietro, fu posta su un albero secco che, il giorno seguente (29 settembre 1618) fu trovato verdeggiante e fiorito. Questo miracolo fu il primo di molti: ciechi hanno riacquistato la vista, persone tormentate da spiriti maligni sono state liberate, il cielo dopo periodo di lunga siccità ha ridonato la pioggia. Ben presto la fama dei miracoli si diffuse nei paesi vicini, dando così inizio alla devozione per la Sacra Immagine della Vergine di Sulo che dona grazie e benedizioni (molte mamme chiedono il dono della vita e di un parto sereno). Si è iniziato a celebrare il momento di preghiera principale (messe, rosari, processioni) il 15 agosto ed a celebrare il ricordo del primo miracolo il 29 settembre. In queste ricorrenze, spesso si creavano anche momenti di aggregazione tra i fedeli, con pranzi conviviali e giochi. Proprio quest’anno ricorrono i 400 anni dal Primo Miracolo e la Parrocchia organizzerà momenti celebrativi a partire dal 10 agosto per terminare il 15, il giorno della Festa, con le Sante Messe ogni ora a partire dalle 5.15 fino alle 11.00 e con la processione la sera alle 20.30 che porterà la Sacra Immagine dalla Chiesa di San Lorenzo al Santuario attraversando le strade le paese, con preghiere e canti accompagnati dalla banda musicale.

La Festa ha inizio Venerdì 10 agosto con la ormai famosissima TAGLIATELLATA: prezzo fisso che comprende le bevande ma, soprattutto, le ottime tagliatelle caserecce a quantità ‘illimitata’. Nelle serate dell’11, 12 e 13 agosto è aperto lo Stand Gastronomico con menù tradizionale che propone piatti tipici romagnoli tramandati da mamme e nonne, ma anche pietanze a base di cinghiale. Domenica 12 lo stand aprirà anche per il pranzo e l’invito è particolarmente rivolto agli ex filettesi. La sera del 14 agosto, proponiamo la BRACIOLATA SOTTO LE STELLE: dove viene esaltato il piacere dello ‘stare assieme’ anche cucinando. Il prezzo è fisso e comprende bevande, varie insalate e 7 tagli di carne diversi che dovete cucinare da soli su bracieri appositamente preparati. Il giorno di Ferragosto (e dè dla Festa), lo stand sarà aperto solo per il pranzo, a conclusione dei sei giorni di festa: la cena quest’anno non ci sarà per dare la possibilità a tutti (compresi i volontari che lavorano alla realizzazione della festa) di partecipare alla Processione. Ogni sera della festa lo Stand Gastronomico apre dalle ore 19,30. Alle 21,30 l’appuntamento è presso il palco centrale con esibizioni musicali o ballo. Domenica 12, alle 18.30, avrà luogo il torneo di Zachegn, (12° Memorial Giacomo Campana) gioco della nostra tradizione contadina. Per quanto riguarda gli eventi sportivi, riproponiamo Sabato 11 alle ore 18.30 la passeggiata Nordic Walking in collaborazione con il Nordic Walking di Ravenna e Lunedì 13 Agosto, alle ore 16.00, parte la 10a PEDALATA ESCURSIONISTICA in Mountain Bike aperta a ragazzi e adulti. Nel corso delle 9 edizioni precedenti, i partecipanti sono andati aumentando, sempre più entusiasti del percorso di 10 km circa, da ripetersi 3 volte, attraversando le nostre campagne con saliscendi molto suggestivi sull’argine del Fiume Montone, completamente in mezzo alla natura.


agosto

Il Sapore di una volta 11 e 12 agosto

Premilcuore (FC)

La manifestazione più importante e più attesa dell’estate premilcuorese, ormai giunta alla settima edizione, non è solo una rievocazione storica, è molto più di una sagra: è UN EVENTO A TUTTO TONDO! Un concetto di FESTA NUOVO, ambientata nel Borgo antico che ogni anno immerge il visitatore in una rievocazione storica diversa in un susseguirsi di percorsi gastronomici, artistici, musicali , culturali e naturalistici. La Festa si prefigge di promuovere il paese di Premilcuore e quindi la Romagna- Toscana con le sue storie e le sue tradizioni, i piatti tipici, le produzioni locali, i Presidi Slow-Food, rispettando l’ambiente con mono uso compostabile. Ecco perché l’evento ha ottenuto il riconoscimento di FESTA SAGGIA, attribuito dal Parco delle Foreste Casentinesi e della Campigna a feste , che sappiamo valorizzare i territori con i prodotti locali e salvando l’ambiente. Le Feste Saggie hanno ottenuto nel 2018 il bollino ”ECO-TURISMO SOSTENIBILE”. Il Parco è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Siamo, quindi, in un contesto d’eccellenza, che fa di questa manifestazione un appuntamento da non perdere!

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Sabato 12 agosto e Domenica 13 agosto

ore 12.00 apertura punti buffet ed inizio visite guidate e percorsi culturali ore 15.00 visita al paese e percorsi naturalistici www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

ore 18.30 apertura punti buffet, visite guidate e percorsi culturali. . Musiche ed intrattenimenti fino alle 24.00 ore 19.00 cena servita (prenotazione consigliata) Programma dettagliato sarà pubblicato nel sito Seguiteci su facebook

................................................. PER INFORMAZIONI 366 6145891 info@ilsaporediunavolta.it www.ilsapordiunavolta.it C ilsaporediunavolta

102


agosto

Palio dei Somari 11 e 12 agosto

Alfero - Verghereto (FC)

SABATO 11 AGOSTO

GRAN CENA MEDIEVALE E GIOCHI RIONALI DOMENICA 12 AGOSTO

55° PALIO DEI SOMARI

La manifestazione si apre alle ore 19.30 di sabato 11 Agosto con la Gran Cena Medievale lungo tutta la via storica del paese e a seguire alle 21.00 i tradizionali giochi tra rioni. All’aspetto ludico si affianca quello gastronomico, infatti nella cena del sabato sera si potranno gustare ottimi piatti di origine medievale preparati secondo le ricette tradizionali e con i prodotti che caratterizzano questo territorio. (Per la cena è necessaria la prenotazione entro mercoledì 8 Agosto al tel 0543-910106)

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Domenica 29 Luglio

14° BEVIMAGNALONGA

Passeggiata enogastronomica immersa nel fantastico bosco di castagni che sovrasta l’abitato di Alfero. Posti limitati con prenotazione obbligatoria a partire dal 1 Luglio tramite mail a bevimagnalonga@alfero.net

Domenica 14 e 21 Ottobre

SAGRA DELLA CASTAGNA

Manifestazione dedicata al dolce frutto autunnale tipico di Alfero: la Castagna!

Lungo le vie del paese musicanti, giocolieri e stand gastronomici con le ottime caldarroste e prodotti tipici a base di farina di castagne. Pranzo allo stand al parco del casone.

.................................................

Prosegue nella giornata di Domenica 12 Agosto a partire dalle ore 15.00 con la sfilata in abiti medievali e l’attesissima Corsa sui Somari, lungo la via centrale del paese. Alle ore 17.30 al parco del Casone si effettuano le premiazioni del Palio con la consegna della mano della Figlia di Uguccione al vincitore del Palio e l’estrazione della lotteria che dà la possibilità di vincere ricchi premi. La manifestazione si conclude con una divertente serata danzante.

103

PER INFORMAZIONI 0543 910106 www.alfero.net proloco@alfero.net

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Le manifestazioni organizzate dalla Pro-Loco di Alfero sono tante e divertenti, tra le più antiche spicca il folkloristico Palio dei Somari che ha oltrepassato le 50 edizioni. Il Palio dei Somari di Alfero è la rassegna paesana, in chiave goliardica, del noto Palio di Siena, ma in questo caso il protagonista è il SOMARO, animale notoriamente cocciuto, che ogni anno non manca di sorprendere gli spettatori, provenienti da ogni dove per assistere a questa divertente manifestazione. La festa, nata negli anni ‘60, ha il carattere della rievocazione storica, infatti in questo week-end tutto il paese montano viene avvolto da un’atmosfera medievale con drappi alle finestre, carri, sfilate in abiti e competizioni, il tutto in puro stile medievale a tal punto che persino l’aspetto delle strade torna indietro di qualche secolo venendo ricoperte di sabbia.


agosto

46a Sagra della Patata - Festa degli Gnocchi Fiera dei Prodotti Agricoli e Artigianali locali 11 e 12 agosto

Montescudo (RN)

La Pro loco organizza la 46a Sagra della Patata come sempre il secondo week end di agosto. Durante la manifestazione Montescudo si propone come meraviglioso angolo di storia e natura a pochi passi dal mare, dove si potranno gustare i rinomati gnocchi, baccalà con patate, piadina e ricette particolari come i dolci ed il gelato di patate. Sabato sera stand gastronomici e orchestra. Domenica pomeriggio e sera stand gastronomici e orchestra. Spettacolo pirotecnico a chiusura della festa. Nel caratteristico borgo di Montescudo si svolge, nelle due giornate della Sagra della Patata, anche la Fiera del Perdono. Vi si può trovare la patata montescudese (prodotto principale) venduta direttamente dal produttore al consumatore, il vino locale (“Monte dello Scudo”, Sangiovese superiore d.o.c.), l’olio (Arimolio, prodotto dalla Cooperativa degli Olivicoltori dei Colli Riminesi), i funghi, il miele, le terracotte, manifattura locale artigianale, con annesso mercatino generale. Un’attrattiva assolutamente da non perdere.

Gli stand gastronomici saranno in funzione dalle 18.00 alle 23.00 sia sabato che domenica con tutti i prodotti a base di patate, e domenica potrete gustare gli gnocchi anche a pranzo dalle 12.00 alle 14.00 e dalle 18.00 alle 23.00. Navetta e parcheggio gratuiti a disposizione dei visitatori.

Ingresso LIBERO

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PER INFORMAZIONI 0541 864010 335 5372770 - Presidente Pro loco 349 5562282 - Responsabile Fiera info@prolocomontescudo.it C Pro loco Montescudo

104


agosto

XXVII Santa Sofia di Strada in Strada dal 12 al 15 agosto

Santa Sofia (FC)

Nel 2017 il Festival ha ricevuto un importante contributo dalla Regione Emilia Romagna grazie alla Legge 37/94 per le promozioni di eventi a carattere culturale, segnale importante che la manifestazione ha raggiunto alti livelli e che gode di un’ottima visibilità e tradizione.

La manifestazione sarà arricchita anche da tante iniziative e sorprese oltre l’arte di strada. Concerti live nel Buskers park, il mercatino di artigianato e particolarità, rassegna di arti visive, dalla pittura alla scultura con performance artistiche. Saranno presenti stand gastronomici dove poter gustare piatti tipici romagnoli e una fornitissima enoteca dove poter degustare tutti i vini delle pregiate cantine locali. Il 15 agosto a conclusione del festival un meraviglioso spettacolo pirotecnico sul fiume illuminerà di colori tutto il paese. Quest’anno c’è in progetto una ulteriore anteprima l’11 agosto .. seguite la nostra pagina Facebook!

Il festival avrà inizio il 12 Agosto nella graziosa frazione di Corniolo nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Campigna e Monte Falterona con una decina di vari spettacoli, dalla musica all’arte circense. Dal 13 al 15 agosto a Santa Sofia per tre giorni si potrà assistere a decine di spettacoli di strada di tutti i generi e proposti da artisti provenienti da tutto il mondo, nel meraviglioso centro storico di Santa Sofia e del nuovo Teatro Mentore, in un unico grande palcoscenico a cielo aperto tra fiume e dolci colline accolti dalla cordialità, dalla schiettezza e dalla simpatia delle genti della Romagna Toscana. Il motore, l’anima e il cuore del festival sono e saranno sempre i Buskers, gli artisti di strada. Parteciperanno al festival circa 40 gruppi di artisti con tanti spettacoli per incantare, divertire, stupire.

INGRESSO: 12 agosto offerta libera 13 agosto 5€ - 14 agosto 10 € - 15 agosto 10€ ABBONAMENTO per tutte e tre le giornate 15€

PER INFORMAZIONI www.santasofiabuskersfestival.com proloco.santasofia@yahoo.it C Facebook ProLoco Santa Sofia

105

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Il Santa Sofia “di Strada in Strada” Festival internazionale delle arti performative del circo teatro della musica - dal 1992 - è giunto alla sua 27° edizione, grazie ad un alto livello artistico, sempre in crescita, è annoverata tra le più importanti manifestazioni italiane nel suo genere. L’aver sapientemente coniugato l’arte di strada, la musica, le arti figurative e l’artigianato artistico, ha permesso di creare una manifestazione per tutte le età e per tutti i gusti.


agosto

Quarto - Un Lago in Festa dal 12 al 15 agosto

Quarto - Sarsina (FC)

Dal 12 agosto al 15 agosto compresi, si svolge “Quarto un lago in Festa”, luogo ideale per fare giocare tutti i bambini in piena sicurezza all’interno dei 2 parchi del centro abitato del paese. Si terranno serate danzanti ed una con spettacolo comico teatrale, inoltre funzionerà uno stand con cucina tipica della zona.

Gli stand saranno aperti tutte le sere ed anche a mezzogiorno il 12 e 15 agosto. Per tutta la festa sarà presente un gioco gonfiabile gratuito per tutti i bambini.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19 AGOSTO

Festa Religiosa della parrocchia dedicata alla Madonna Pellegrina con S. Messa, nel suggestivo Santuario della Madonna Pellegrina di Quarto.Non mancheranno intrattenimenti vari!

................................................. PER INFORMAZIONI www.prolocolagoquarto.it prolocoquarto@libero.it

106


agosto

Festa di Suldè dal 17 al 19 agosto

Civorio - Civitella di Romagna (FC)

Da oltre 90 anni la domenica dopo Ferragosto Civorio festeggia i suoi soldati. La festa fu infatti ideata nel lontano 1919 e dedicata a Sant’Antonio da Padova da parte di tutti i soldati civoriesi che avevano combattuto vittoriosamente nella guerra mondiale del’1518. In particolare l’iniziativa dei festeggiamenti religiosi e civili fu di Pietro Vignali di Pian della Vigna, poiché tutti e 9 i suoi figli erano tornati indenni dalla guerra. L’iniziativa di Pietro fu poi sostenuta da Attilio Venzi di Frasconaglia, detto Tiglion, da Domenico Ermorra del Picchio, contadino del prete, insieme a tutti i parrocchiani. I festeggiamenti avevano inizio già dal sabato sera e proseguivano la domenica con le funzioni religiose del mattino, celebrate da Don Domenico Tassinari, parroco di Civorio per circa 40 anni, le cui spoglie si trovano nel locale cimitero. A mezzogiorno tutti i parrocchiani pranzavano in una baracca di legno coperta con frasche, costruita appositamente per la festa nel piazzale del Castello della Rocca, dove si trovava la canonica. I soldati civoriesi marciavano al suono della Banda di Civitella dalla canonica alla baracca per poi prendere posto a tavola. Una maestosa bandiera tricolore sventolava alle note dell’Inno del Piave. Naturalmente il pranzo era preparato dalle donne del posto. Gli anziani di Civorio ricordano ancora le squisite tagliatelle fatte a mano, gli arrosti di animali nostrani, il fragrante pane cotto nei forni di casa e il buon vino. Nel pomeriggio seguiva poi una funzione religiosa con processione dalla chiesa, situata nel centro del paese, fino al locale Castello. La festa era rallegrata dagli spari coi mortaletti:

si consumava circa mezzo quintale di polvere da sparo. Ma l’attrazione vera e propria consisteva nel lancio di un enorme pallone gonfiabile, di quasi 2 metri di diametro, costruito da “Silvino” di Petrella, contenente un biglietto della festa, che andava ad approdare nei paesi vicini. Anche in quei tempi in occasione della festa giungevano a Civorio le bancarelle di caramelle, lupini, ceci, carruba, cocomeri, vino della “Pina” di Cigno, della “Nebbiona” di Ranchio, della “Caterina” di Galeata, di “Zvanin” di Linaro, e di un signore di Civitella di cui non si ricorda più il nome. Una caramella piperita costava circa un soldo; un quartino di vino che vendevano Giovanni Vignali e Giuseppe Fabbri veniva pagato circa undici soldi. I prodotti erano esposti nel piazzale antistante la chiesa, sopra un fondo di paglia. La Banda civitellese, composta da una ventina di musicisti, arrivava a Civorio già al sabato sera e pernottava presso le abitazioni dei civoriesi. Il paese contava allora circa 61 famiglie. I paesani, il lunedì dopo la festa, riordinavano e smontavano la baracca di legno. Tiglion, il cassiere della festa, ritirava le somme dei conti e le offerte che avanzavano venivano utilizzate per la festa dell’anno dopo. Con l’avvento della seconda guerra mondiale ai soldati del ’15-18 si sono aggregati i reduci civoriesi. La tradizione è continuata negli anni a venire caratterizzando la “FESTA DEI SOLDATI” come un momento di ritrovo dei reduci, dei loro famigliari ed amici che per l’occasione ritornano al paese d’origine. Da alcuni anni la Pro Loco si impegna a mantenere viva la tradizione, onorando il merito dei reduci durante due giornate di divertimento ed allegria. (le notizie storiche sono state fornite dagli anziani del paese in particolare Pino Vignali e Adelmo Torelli).

PER INFORMAZIONI 0543 980518

107

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Benvenuti alla Festa di Suldè!


agosto

20a Sagra del Buongustaio dal 17 al 22 agosto

Reda - Faenza (RA)

CRISI FATTI PIU’ IN LA... AL BUONGUSTAIO SPENDI LA META’... Siamo arrivati! ventesima edizione della SAGRA DEL BUONGUSTAIO!!! Vogliamo festeggiarlo con tutti voi da venerdì 17 a mercoledì 22 Agosto 2018. A Reda, tre minuti da Faenza, sei giorni di festa all’insegna della buona cucina e del divertimento con una particolare attenzione al prezzo. Se decidete di venirci a trovare non spaventatevi per la fila quando arrivate allo stand gastronomico, poiché una collaudata organizzazione è in grado di farvi accomodare a tavola in tempi molto ridotti. Certi, quindi, di spendere al meglio i vostri soldi potrete gustare ottimi piatti accompagnati da fiumi di buon vino. A Reda, infatti, il centro della festa resta comunque il ristorante con cucina romagnola e pasta fatta a mano come hanno potuto verificare tutti coloro che che ci sono venuti a trovare lo scorso anno. Dopo il grande successo dell’iniziativa denominata “CRISI FATTI PIU IN LA’…. AL BUONGUSTAIO SPENDI LA META’…..” fatta gli ultimi anni in collaborazione con diversi partner, anche quest’anno proseguiremo con entusiasmanti novità! Dopo aver assaggiato le proposte del ristorante, gli amanti del ballo e della musica potranno recarsi all’area spettacoli (sempre ad ingresso libero e gratuito) per trascorrere una piacevole serata in compagnia di amici. Si ricordano la serata con i MOKA CLUB, ormai appuntamento fisso alla sagra, mentre il consueto spettacolo di FUOCHI ARTIFICIALI sarà ancora più bello per festeggiare l’edizione del ventennale. Per le restanti serate attualmente non è ancora definito il programma dettagliato ma siamo tutti in attesa di sapere il nome della STAR che dopo UMBERTO TOZZI , IVANA SPAGNA, i RIGHEIRA www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

e PLATINETTE salirà sul palco della manifestazione per celebrare il nostro ventesimo compleanno. Vogliamo ricordare la presenza di una ricchissima pesca e di un fortissimo bar. La buona cucina l’ottimo vino e un atmosfera accogliente permetteranno a tutti di passare una piacevole serata in tranquillità e relax ( tutte le sere piano bar). Vi ricordiamo, inoltre, che per restare sempre informati sulle novità è possibile visitare il sito internet www.sagradelbuongustaio.net Saranno presenti inoltre innumerevoli espositori , una mostra pomologica e giostre per bambini.

PER INFORMAZIONI 335 248567 - Daniele www.sagradelbuongustaio.net

108


agosto

“Romagnando” Fra Storia e Sapori dal 23 al 26 agosto

Calisese di Cesena (FC)

“Romagnando - fra storia e sapori” vuole portarvi nel piccolo paese di Calisese proprio per questo, per farvi riscoprire quelle sana appartenenza alla nostra terra, conoscere quali erano le consuetudini dei nostri nonni; sia attraverso l’assaggio di quelle prelibatezze che la nostra terra sa offrirci (come i cappelletti, il salame cotto sulla griglia, il fritto bianco o “lo zocco rustico”), sia riscoprendo quegli oggetti o modi di fare tipici di una volta, dal vestiario agli attrezzi contadini, dallo spettacolo agli animali che erano in tutte le fattorie. Inoltre giovedì sera si terrà l’escursione in notturna di MTB e la domenica il moto-incontro con giro sulle nostre splendide colline romagnole. La manifestazione si svolge all’ interno del parco del plesso scolastico in via Cavecchia.

PER INFORMAZIONI 349 1489311 - Lisa 347 7003685 - Tommaso www.caliseseinvita.com caliseseinvita@libero.it

109

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Quale modo migliore per conoscere le nostre antiche abitudini e tradizioni se non attraverso la buona cucina e momenti di allegria?


agosto

XXXIII Sagra delle Sfogline dal 23 al 29 agosto

Massa Lombarda (RA)

Una particolarissima manifestazione, legata ad un’attività altrettanto particolare: fare la sfoglia col matterello.

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

In un mondo in cui la maggior parte delle “manager” casalinghe usano, per preparare un piatto di pasta all’uovo, macchinari a manovella, elettronici oppure il negozio sotto casa, ecco la valenza di una sagra che rivaluta un antico mestiere a cui le ultime generazioni non hanno più tempo di dedicarsi. La sagra giunge nel 2018 alla sua 33a edizione, dove le sfogline, per l’appunto, professioniste e non, si sfidano a colpi di matterello nel preparare le deliziose tagliatelle, che verranno poi servite agli stand gastronomici della festa. L’ultima settimana di agosto ci aspetta un evento che nessun buongustaio può perdere!!!

fine anno scolastico

Premio alle scolaresche

A fine anno scolastico, la pro loco di Massa Lombarda organizza e si fa carico della consegna delle borse di studio alle scolaresche per i ragazzi più meritevoli delle quinte elementari e terze medie.

ultimo sabato di ogni mese (escluso giugno-luglio) Mercatini del riuso

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PER INFORMAZIONI 0545 970020 - 335 7236903 www.prolocomassalombarda.com info@prolocomassalombarda.com

110


agosto

Colori & Sapori dal 23 al 30 agosto

Fratta Terme - Bertinoro (FC)

Tutte le serate sono a tema con musica, spettacoli e balli tipici di un territorio accompagnati da alcuni piatti e vini della stessa tradizione. è una manifestazione che ha incontrato il favore del pubblico, cresce di anno in anno e offre la possibilità di incontrare persone diverse tutte le sere.

r Eventi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19 e 20 maggio Colori & Sapori alla sua 12a Edizione si svolge in Piazza Colitto in centro a Fratta Terme davanti alle Terme dal 23 al 30 Agosto

Sagra della Fragola

.................................................

8 serate a tema con un menù e spettacolo che cambiano tutte le sere in base al tema della serata. è un momento di incontro con culture diverse attraverso i colori del folclore e i sapori dei prodotti tipici di diversi territori, nazionali, regionali e sub regionali.

111

PER INFORMAZIONI 340 3209788 0543 460617 germanocap@libero.it

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Conoscere le usanze, il folclore e le abitudini alimentari di un popolo favorisce l’integrazione fra le varie culture.


agosto-settembre

XIV Giostra del Monaco dal 24 agosto al 2 settembre

Ferrara (FE)

Dal 24 agosto al 2 settembre, a Ferrara sul Baluardo di Santa Maria alla Fortezza di Viale IV novembre, là dove sorgeva intorno all’anno 1000 il Castel Tedaldo, primo castello ferrarese, dieci intense giornate per conoscere e rivivere il Medioevo Ferrarese attraverso le atmosfere, i colori, i costumi i sapori e le gesta del nostro passato. A disposizione dei visitatori, tutti i giorni dalle 18.30 ed il sabato e la domenica dal mattino, un vero “accampamento” militare con tende, perfette copie di quelle Medievali, popolate da abili Capitani d’Arme, militi e scudieri, e per tutta la durata della Festa, tanti eventi in un programma intenso e accattivante, ricco di incontri culturali, musiche, danze, rappresentazioni teatrali, giochi e canti con trovatori e giullari, rievocazioni di imprese militari, bandiere, focoleria e le tante specialità culinarie ferraresi, i cappellacci e le paste ripiene, le paste in crosta, le misticanze, le carni ed il bastone del Monaco, il tipico pane ritorto, gli insaccati, i dolci della tradizione ed i vini delle sabbie e delle nebbie. Tanti gli spazi dedicati a grandi e piccini: la Contea dei giochi, con laboratori, cantastorie, antichi giochi, tiro con l’arco, danza, magici giullari e focolieri, esibizioni di scherma antica, tornei di arco e balestra, sfide cavalleresche a cavallo e battagliole accompagneranno i visitatori calandoli nel magico clima dell’evo di mezzo fino alla rievocazione della battaglia di Cassano d’Adda, dove AZZO VII, sconfiggendo Ezzelino da Romano, divenne il primo Estense Signore di Ferrara. I Cavalieri dell’Aquila Bianca si sfideranno, in armatura con la lancia e con la mazza, nella classica Giostra del Monaco, che deve la sua denominazione all’eterno nemico della casa d´Este: il ghibellino Ezzelino da Romano detto il “Monaco” da quando, in tarda età, si ritirò a vita conventuale. La sfida è tra i cavalieri rappresentanti le tre città dell´Aquila bianca Este, Ferrara e Grottazzolina che, dopo il cerimoniale e l’accreditamento dell´Araldo, dovranno colpire con la mazza ferrata il bersaglio: tre scudi in gesso di diversa grandezza, posti a circa tre metri d´altezza su una speciale “forca”, recanti l´effige dell´Aquila nera simbolo di Ezzelino, il Monaco, al termine della Giostra, il Cavaliere che avrà guadagnato più punti verrà proclamato ed acclamato novello “Paladino Estense”.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . VENERDÌ 24 AGOSTO

Ore 21.00 Apertura della Festa

alla presenza delle autorità

Ore 19.30 Cum armis et equis

esibizioni dei capitani d’arme a piedi e cavallo, archi e balestre

Ore 21.30 Armonie di fuoco esibizione di focoleria

Ore 21.30 Spettacolo con i giullari ed i giocolieri

SABATO 25 AGOSTO

Ore 18.00 Spettacoli itineranti

sulle strade dell’accampamento, giri sui pony per bimbi

Ore 21.00 Fiabe e novelle sotto

le stelle: facezie per ridere e pensare narrate dai Prosivendoli

Ore 21.30 Prove del

Campionato Emiliano Romagnolo di equitazione Storica

LUNEDÌ 27 AGOSTO

Ore 18.00 Veterum ludos gli

antichi giochi della Contea dei Giochi e giri sui pony per bimbi

Ore 22.30 Spettacolo di

apertura della fucina e della forgia

SABATO 1 SETTEMBRE

Ore 18.00 all’accampamento

Ore 21.00 Fiabe e novelle sotto

le stelle

MARTEDÌ 28 AGOSTO

Ore 18.00 Veterum ludos gli

antichi giochi della Contea dei Giochi e giri sui pony per bimbi

Ore 18.00 all’accampamento apertura della fucina e della forgia

Ore 21.00 Incontro con l’autore,

letture e commenti

MERCOLEDÌ 29 AGOSTO

Ore 10.00 e 17.00 Tornei di Arco

e balestra manesca al Castel Tedaldo

Monaldo Istrio lo Giullaro lo mangiafoco cantastorie

Ore 12.00 Visita guidata all’accampamento della guarnigione armata e giri sui pony per bimbi

Ore 16.30 Corteo storico della corte di Azzo VII° d’Este con i dignitari di Este, Grottazzolina e Varpalota per le vie del centro di Ferrara

Ore 19.00 Spettacoli itineranti sulle strade dell’accampamento

Ore 19.30 Giostra in armatura ed esibizioni di Alta Scuola di Equitazione Storica

Ore 18.30 Veterum ludos gli

Ore 21.30 Entrata al campo del

Ore 18.00 all’accampamento

Ore 22.00 L’arte del danzar col foco, spettacolo di focoleria

antichi giochi popolari della Contea dei Giochi e giri sui pony per bimbi apertura della fucina e della forgia

Ore 21.00 Il Giullare di corte

l’esilarante spettacolo

GIOVEDÌ 30 AGOSTO

Ore 18.00 all’accampamento apertura della fucina e della forgia e giri sui pony per bimbi

Ore 21.00 Fiabe e novelle sotto le stelle: facezie per ridere e pensare narrate dai Prosivendoli

Ore 21.30 Incontro con l’autore, presentazione e dibattito

Ore 22.00 Spettacolo di

Monaldo Istrio lo Giullaro lo mangiafoco cantastorie

VENERDÌ 31 AGOSTO Ore 18.30 Spettacoli

corteggio del marchese Azzo VII° d’Este

Ore 22.30 Rievocazione della battaglia di Cassano d’Adda, 100 armati in battaglia

DOMENICA 2 SETTEMBRE Ore 10.00 Torneo di arco

storico Terre e Castelli Estensi

Ore 18.30 Trofeo di Bagordo

italico battagliola tra armati in armatura pesante e giri sui pony per bimbi

Ore 19.30 Esibizioni di Alta Scuola di Cavalleria

Ore 20.30 Giostra del Monaco Contesa equestre con mazza ferrata tra le Città dell’Aquila Bianca

Ore 21.30 Torneo Aquila Bianca tenzone di arco storico tra le città del Consorzio Terre e Castelli Estensi

itineranti sulle strade dell’accampamento e giri sui pony per bimbi

Ore 22.30 Armonie di fuoco

esibizioni dei capitani d’arme a piedi e cavallo, archi e balestre

infuocate per il Cerimoniale del falò e danza collettiva di fine festa

Ore 19.30 Cum armis et equis

DOMENICA 26 AGOSTO

Ore 21.30 Dell’arte di danzare rassegna di danza antica

spettacolo di focoleria

Ore 23.00 lancio delle frecce

.................................................

Ore 18.00 Visita guidata

dei giovani scudieri all’accampamento della guarnigione e cerimoniale del Cavaliere e giri sui pony per bimbi

PER INFORMAZIONI

Ore 21.00 Incontro con l’autore,

letture e commenti

Ore 21.30 Spettacolo in piazza con giullari e giocolieri

112

Gigi 335 6098774 - Paolo 333 3615152 www.lagiostradelmonaco.it www.contradadisangiacomo.it segreteria@contradadisangiacomo.it info@contradadisangiacomo.it


settembre

38° Meeting di fine Estate dal 6 al 9 settembre

Basiago - Faenza (RA)

La miglior pubblicità alla festa viene direttamente dalle specialità in menù. Fra le proposte che si possono gustare, tutte veramente squisite, spiccano primi piatti tipici come cappelletti, tortelloni, strozzapreti e passatelli in brodo e le grigliate: salame, cosce di pollo, spiedini e salsiccia cotti alla brace. Al cospetto di tanta bontà... l’anno dopo si ritorna! Il “Meeting di fine estate” chiude la bella stagione con un programma sfavillante che culmina in corrispondenza della seconda domenica di settembre. Centro della manifestazione è l’area della chiesa parrocchiale di Basiago, immersa nella campagna faentina fra frutteti, vigneti e filari di kiwi. Tre serate in allegria ricche di sorprese da gustare nella piacevole atmosfera delle notti settembrine fra musica, gare sportive e attrazioni. E’ comunque importante ricordare che il Meeting deve il suo successo soprattutto all’ottima cucina dello stand gastronomico. Una bontà che nasce da anni di esperienza dietro i fornelli e dalla capacità di valorizzare la maestria delle numerose donne e ragazze che, per l’occasione, si trasformano in cuoche perfette e gentilissime cameriere. www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

IL GRANDE FOLK NELL’ALBO D’ORO

Nell’albo d’oro della festa figurano i grandi protagonisti del folclore romagnolo a cominciare dalle migliori orchestre, dalle esibizioni di ballerini e da spettacoli di grande effetto come quelli proposti dagli “sciucaren”. Sul palco negli

ultimi anni sono saliti anche i migliori comici di Zelig: Duilio Pizzocchi, Giuseppe Giacobazzi, Paolo Cevoli, per dare un momento di allegria a tutti coloro che con la loro presenza aumentano il prestigio della festa.

PESCA DI BENEFICENZA E “MOSTRA MERCATO” DI ANIMALI DA CORTILE

Per arricchire la scaletta della Festa, i ragazzi più giovani allestiscono una splendida pesca di beneficenza con ricchi premi: piante, fiori e prodotti della campagna. E per far rivivere l’atmosfera contadina è organizzata una “mostra mercato” di animali da cortile o comunque di animali che un tempo si trovavano in tutte le case di campagna della nostra zona. Per esempio: conigli, quaglie, polli, maiali fino ai pezzi più grossi come asini, vitelli e cavalli.

UNA FESTA PER LE FAMIGLIE, CRESCIUTA NEL CORSO DEGLI ANNI

Il Meeting nacque nel 1981 per ispirazione del parroco che volle spronare le famiglie della zona coinvolgendole nell’organizzazione di un’iniziativa importante. Da allora è iniziata la festa che ha portato tanta energia e risorse alla parrocchia. In seguito, nel 1987, Basiago fu unita alla parrocchia di San Giovannino e, come conseguenza, aumentarono notevolmente le forze organizzative a sostegno della manifestazione. Grazie a questa unione di capacità e di forze si è passati da una festa di una giornata ad un vero e proprio evento strutturato in quattro serate e capace di attirare migliaia di visitatori.

PER INFORMAZIONI 336 513088 www.basiago.it meeting@basiago.it meetingbasiago@libero.it

114


settembre

Festa Rinascimentale dal 7 al 9 settembre

Forlimpopoli (FC)

Sabato 08 Ore 17.00

Rievocazione storica di un evento risalente alla seconda metà del XVI secolo: il ritorno dalla Francia del Signore di Forlimpopoli, Brunoro II Zampeschi, uomo d’arme e letterato.

“I giochi del Palio”, sfida tra le 4 contrade di Forlimpopoli e a seguire simulazione di caccia al cinghiale con arco storico.

Al comando di un nutrito stuolo di armati aveva portato aiuto a Caterina de’ Medici ed al figlio, re Carlo IX, in guerra contro gli Ugonotti.

Domenica 09 dalle 17.30

Nelle tre giornate: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

La festa si concluderà alle ore 21.30 con “Magia di Ritmi e Bandiere”: una spettacolare fusione tra il ritmo dei tamburi, il volteggiar delle bandiere, il fuoco delle torce e gli effetti pirotecnici.

esibizioni di giullari, sbandieratori, mangiafuoco, duelli di armati, danze, musica, mercati rievocativi dell’artigianato dell’epoca e per ristorare i viandanti l’Hostaria del Pellegrino offre zuppe e bruschette.

Alle 22.15 lo spettacolo a cura del “Gruppo Storico Brunoro II” “Assedio alla Rocca”. corteo storico di nobili e popolani, sbandieratori e tamburini, armati, falconieri e giullari.

.................................................

Venerdì 07

PER INFORMAZIONI

cena Rinascimentale nel cortile interno della Rocca solo su prenotazione al 347-5635534.

347 5635534 - Marco info@brunoro.net www.ungiornonellarocca.com

Armati, giocolieri e sbandieratori animeranno le serate.

115

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Un giorno nella Rocca di Forlimpopoli


settembre

XXXIV Sagra delle Erbe Palustri dal 7 al 10 settembre

Villanova - Bagnacavallo (RA) La Sagra delle Erbe Palustri rievoca l’artigianato dell’intreccio delle erbe di valle tipico del paese di Villanova e promuove le tradizioni autentiche della Bassa Romagna. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Bagnacavallo in collaborazione con l’Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri, offre la possibilità di vedere all’opera gli ultimi artigiani ancora in grado di realizzare splendidi manufatti, frutto delle abilità manuali di intreccio, tessitura e torsione delle erbe di valle, che fino alla metà del Novecento costituivano una delle principali risorse economiche della piccola comunità villanovese. Come sempre la manifestazione propone anche mestieri della tradizione rurale e domestica ormai scomparsi e scambi culturali con intrecciatori provenienti da altre regioni italiane e dall’estero.

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

- mostre e ingresso gratuito all’Ecomuseo delle Erbe Palustri e all’Etnoparco “Villanova delle capanne”; - Podistica delle Erbe Palustri, camminata non competitiva aperta a tutti, lungo il percorso arginale del fiume Lamone e le vie campestri; - mercatino del riuso La Soffitta in Piazza che a partire dal pomeriggio di sabato e per l’intera giornata di domenica animerà le vie e piazze del paese ; - Mercatino delle Pulci, riservato a bambini e ragazzi sotto i 14 anni; (solo la Domenica dalle 8.00 alle 17.00) - spettacoli serali fra dialetto, musica e bel canto; - animazioni con spettacoli di strada, balli popolari, maneggio dei pony e teatro dei burattini tradizionali; - gastronomia presso la Locanda dell’allegra mutanda, all’interno della sala conviviale dell’Ecomuseo, con piatti della tradizione e prodotti di filiera corta e presso i numerosi punti ristoro del paese.

................................................. PER INFORMAZIONI 0545 47122/47951 Fax 0545 47950 erbepalustri.associazione@gmail.com erbepalustri@comune.bagnacavallo.ra.it www.erbepalustri.it www.ecomuseoerbepalustri.it

116


settembre

Festa di Santa Croce - Fira de Quatorg 8 e 9 settembre

Verucchio (RN) La tradizionale Fiera di S. Croce, detta in dialetto “Fira de Quatorg”, si svolge ormai da anni nel suggestivo borgo medievale di Verucchio nel secondo fine settimana di settembre (8 e 9 settembre 2018). É una fiera dedicata alle merci e al bestiame dove le stradine del borgo ospitano numerose bancarelle con prodotti tipici del territorio e prodotti artigianali. In Piazza Malatesta riprendono vita i vecchi mestieri e le usanze contadine del paese in una grande festa, senza dubbio la più sentita dai Verucchiesi, animata dal profumo e dai sapori di una volta. Piazza Dasy si riempie di animali da fattoria e di attrezzi agricoli. Fra i momenti più attesi ci sono i giochi sull’aia e la mostra “Fede e Tradizione“.

Foto di Alessandro Santoni

Sabato musica dal vivo e l’orchestra di liscio animerà la serata all’interno dello stand gastronomico che delizierà i partecipanti con i piatti tipici della tradizione romagnola, preparati dalle autentiche “azdore” di Verucchio. Sabato pomeriggio la festa inizia con il Moto/Auto Raduno, la gara delle torte e il mercato. Il programma è arricchito da eventi di carattere culturale promossi dal Comune e dalle associazioni locali. La Fiera di S.Croce si conclude tradizionalmente con un meraviglioso spettacolo pirotecnico che culmina con il suggestivo incendio della Rocca Malatestiana.

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . borgo degli oracoli 30 giugno e 1 luglio IL CASTELLO DEL BEN-ESSERE ROCCA MALATESTIANA

SECONDA META’ DI LUGLIO VERUCCHIO MUSIC FESTIVAL

Foto di Giacomo Cecchetti

3, 4, 5 AGOSTO LE CENE MEDIEVALI

ROCCA MALATESTIANA

AGOSTO ROCCA D’INCANTO

ROCCA MALATESTIANA 13-14 ottobre festa della storia

museo archeologico rocca malatestiana GENNAIO 2019 FIRA DE’ BAGOIN

................................................. PER INFORMAZIONI 0541 670222 www.prolocoverucchio.it ufficioiat@prolocoverucchio.it Foto di Giacomo Cecchetti

117

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

9 giugno


settembre

Sagra del Tortellino tradizionale di Castelfranco Emilia dal 9 al 16 settembre

Castelfranco Emilia (MO)

Oste 2016 - Davide Nini presidente Consorzio Prosciutto di Modena Dama 2016- Carla Brigliadori responsabile cucina Casa Artusi

Oste 2017 - Pietro Ferrari imprenditore presidente Confindustria Emilia Romagna Dama 2017 - Giorgia Polegato imprenditrice Azienda Astoria vini.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Una locanda, un Oste guardone, una splendida Ospite e il suo Ombelico, sono gli “Ingredienti” che hanno dato vita, secondo la leggenda, alla nascita del Tortellino. E’ possibile gustare il tortellino Tradizionale di Castelfranco Emilia prodotto a mano, con pasta sfoglia tirata al mattarello, rigorosamente cotto e servito in brodo di cappone e altre Eccellenze enogastronomiche del territorio.

“Oste” che per un anno diventa idealmente custode di questa nostra tradizione culinaria.

Ogni anno si svolge la “Rievocazione storica in costume” che fa rivivere la Leggenda del Tortellino, insignendo un

118

PER INFORMAZIONI 339 3964707 san_nicola@libero.it www.lasannicola.it C Tortellino Tradizionale di Castelfranco Emilia


settembre

Sagra della Patata e 9° Granfondo Cotekino Off Road 9 e dal 13 al 16 settembre

Sant’Alberto - Ravenna (RA)

ore 10.30 Percorso naturale lungo l’argine del fiume Reno e le valli con il Gruppo Ravenna cammina” e “S.Alberto Cammina” aperto a tutti ed escursione in bicicletta alla scoperta del territorio.

Sagra che viene dedicata alla Patata, ortaggio povero del nostro territorio presentato ai visitatori in piatti gustosi e saporiti della tradizione romagnola. Iniziativa nata 18 anni fa per far conoscere il nostro paese, porta sud del Parco Del Delta Del Po. Lo stand gastronomico viene allestito nell’area della pro loco adiacente il campo sportivo e funzionerà nelle serate di giovedì, venerdì, sabato e la domenica per tutta la giornata.

9 settembre

9° GRANFONDO COTEKINO OFF ROAD

13-14-15 e 16 Settembre (gio. ven. sab. e dom.)

La Pro loco allestira un Punto di Ristoro.

escursione ciclistica non competitiva (9° Granfondo A.D.S. Cotekino off road) La Proloco di S.Alberto allestirà stand gastronomico aperto a tutti.

Ritrovo a Sant’Alberto ore 08:00 per iscrizione con partenza ore 09:00 giro lungo e ore 10:00 giro corto

Tradizionale Sagra della Patata Stand gastronomico Piano Bar Gara Podistica. (Patapodistica)

La Proloco di S.Alberto allestirà lo stand gastronomico aperto a tutti con piatti della tradizione romagnola.

31 Ottobre

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4 Marzo

Festa di Carnevale Partenza da via Nigrisoli 129 (sede della Pro Loco). Sfilata di Maschere per le vie del Paese, musica e balli con animazione

8 aprile

Camminata amatoriale lungo argine fiume Lamone con pranzo all’aperto alla Ca’ Quattrocchi (Marina Romea) alla scoperta del nostro territorio

Festa di Halloween al Museo Natura.

2 Dicembre

“Fiera Mostra Mercato dei sogni” mercatini di Natale Allestimento dell’Albero di Natale e delle luminarie lungo le vie del paese.

24 Dicembre

Babbo Natale per le vie del paese distribuirà ai bimbi dolci e caramelle.

.................................................

1 Maggio

Festa al Traghetto “As truven dri Pò” Giornata all’aria aperta con giochi per grandi e piccoli, spettacolo di animazione e varietà.

119

PER INFORMAZIONI 347 1144198 prolocosalberto@gmail.com

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

SAGRA DELLA PATATA 13 - 16 settembre


settembre

Sagra della Polenta e dei Frutti del Sottobosco 9, 16, 23 e 30 settembre

Perticara - Novafeltria (RN)

In tavola si spande il profumo della Polenta condita al Ragù di Carne e ai Funghi Porcini, fatta con una farina che contiene ben 13 specie di granoturco rigorosamente macinate ad acqua.

Associazione Pro Loco Perticara

La Piadina e le Caldarroste innaffiate con il Sangiovese D.O.C. completano l’offerta “mangereccia”. Lungo le vie del paese il mercatino, i giochi della tradizione popolare e le animazioni, vi attendono per trascorrere insieme domeniche divertenti e diverse ogni volta.

TUTTE LE DOMENICHE Visite guidate al Sulphur Museo Storico Minerario di Perticara, che racconta almeno 500 anni di attività estrattiva dello zolfo 3000 mq di esposizione.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PER INFORMAZIONI 0541 927059 339 5332185

120


settembre

Fira di Sett Dulur dal 12 al 17 settembre

Russi (RA) Il tradizionale Festival dei cantastorie trova un originale palcoscenico anche nei cortili e nelle viuzze del centro, così che la suggestione dei luoghi si sposi con la musicalità dei vecchi strumenti che riportano i grandi e i piccini all’atmosfera dei tempi andati. Tornando alla piazza centrale dopo una sosta al teatro comunale, si può assistere agli spettacoli di cabaret, di musica tradizionale romagnola, e, di notte, ai fuochi artificiali che chiudono in allegria le ultime serate della domenica e del lunedì. La Fira di Sett Dulur si caratterizza anche per i numerosi convegni e degustazioni enogastronomiche dei prodotti tipici della cucina russiana: cappelletti, “bël e cöt”, (insaccato tipico locale, dotato di disciplinare di produzione), canéna növa (vino prenovello della tradizione), lanzese (vino bianco recentemente tornato in produzione), salsiccina e zuppa inglese. #contestfira2018 contest fotografico regolamento sul sito

L’ingresso alla festa è gratuito

Conosciuta in tutta la Romagna ed anche oltre i suoi confini, la Fira di Sett Dulur, nonostante si celebri da quasi 340 anni, non ha perso il suo smalto e continua ad attirare, ogni anno, decine di migliaia di affezionati partecipanti.

In questi ultimi anni, pur nel rispetto della tradizione secolare, il comitato organizzatore ha voluto dare risalto a quanto di eccellenza produce il territorio. Il centro storico della città si è animato con eventi promossi in collaborazione con le associazioni culturali, le associazioni di volontariato sociale e sportivo, le associazioni di categoria del commercio, dell’artigianato, dell’agricoltura e della ristorazione; una vera festa popolare che non trascura anche i palati più raffinati. In un possibile percorso ideale di visita si parte dal mercato ambulante che riempie tutte le strade dell’area dell’antico castrum medievale e che funge da cornice, si attraversa un Luna Park ricco di attrazioni divertenti per i più giovani e per i bambini. Ci si ferma nell’arena del giardino medievale per godere gli spettacoli musicali, nella Rocca adiacente si può visitare il Museo Civico, pochi passi e si arriva nell’area delle piazze centrali dove ogni luogo aperto al pubblico è sede di importanti mostre d’arte e di fotografia, di ristoranti e stand gastronomici gestiti dal volontariato sociale e sportivo.

121

PER INFORMAZIONI 0544 587625 - 587641 www.comune.russi.ra.it www.firadisettdulur.net cultura@comune.russi.ra.it C fira di sett dulur - ufficio cultura

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Nata nel XVII sec. come festa religiosa per rendere omaggio al culto della Madonna Addolorata, resa nell’iconografia popolare con il cuore trafitto dalle sette spade che ricordano i “dolori” della vita della Vergine, nel corso dei secoli si è via via accentuato l’aspetto laico di sagra paesana.


settembre

27° Montiano in Vita dal 13 al 16 settembre

Montiano (FC) Tutte le sere dalle

ore 19,00 sarà aperto lo stand gastronomico con le nostre specialità a partire dal

CAPPELLETTO COL RIPIENO DI CICCIOLO PESCE FRITTO RANE IN UMIDO TRIPPA DI MAIALE CASTRATO E CARNE AI FERRI Con piadine, verdura e buon vino locale Essendo la 23a SAGRA DEL CICCIOLO non poteva mancare un nostro chiosco abilitato alla vendita dei ciccioli

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Siamo giunti alla 27a edizione. La manifestazione è partita dall’Associazione Tavolo Unico e da 13 anni è fatta dalla Pro Loco che è subentrata per mantenere e dare una nuova spinta all’evento. Da alcuni anni è stata spostata in via Clementina Mandolesi dove c’è più spazio sia per lo stand gastronomico sia per il palco con la pista da ballo.

Nelle serate del giovedì 13, venerdì 14 e sabato 15

alle ore 21,00 ci saranno le esibizioni di complessi noti della zona.

La Domenica 16 comincia alla mattina, alle 9,30, con la Mostra Mercato ed alle 15,00 ci sarà la pigiatura dell’uva.

122

PER INFORMAZIONI 333 3743734 www.prolocomontiano.it daltria@libero.it info@prolocomontiano.it


settembre

Sagra del Ranocchio dal 13 al 17 settembre

Conselice (RA) da lontano e dai paesi limitrofi. Saranno cinque le giornate - dal 13 al 17 Settembre - che vedranno le piazze e le vie di Conselice animarsi grazie a questa manifestazione che tradizionalmente chiude l’estate conselicese riproponendo appuntamenti quali il raduno d’auto d’epoca, il palio delle trottole, una serata dedicata alla presentazione delle squadre sportive locali, mostre, musica di qualità, spettacoli di comicità, attrazioni, mercatini ed animazioni varie.

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24-25 marzo

“Madona di Garzon”: concerto, nella chiesa parrocchiale di San Martino, di musiche dedicate alla Madonna; il 25 mercatino del riuso e dell’hobbistica e animazione per bambini in Piazza Foresti ,alla sera ore 20,30, nel teatro omunale,commedia dialettale “OGNON U S’ARANGIA COME E’PO’ della compagnia DE BONUMOR di Granarolo Faentino

10-11-12 Novembre

“San Martino” – Santo Patrono di Conselice :Durante il giorno 11 novembre “San Martino “ stand in piazza Foresti a Conselice alla riscoperta degli antichi sapori con mistuchine, castagnaccio, raviole con saba, zucca cotta, caldarroste, ecc.; mercatino dell’hobbistica e del riuso, animazione, la sera , ore 20,30, commedia dialettale nel teatro Comunale ad ingresso gratuito. XIX edizione Concorso biennale di dicitori di poesia romagnola memorial “ Edoardo Spada San Martino d’oro” nel teatro Comunale .

24 Dicembre

Aspettando il Natale in Piazza con vin brulè, panettone per tutti, animazione e Spettacolo di Fuochi d’Artificio

.................................................

Questa sagra, nata nel lontano 1973, è una delle sagre più antiche della Romagna ed i ranocchi al sugo e fritti sono una ricetta che ancora oggi porta tra di noi innumerevoli visitatori ed estimatori della buona cucina romagnola. Infatti il menù della sagra è ovviamente incentrato sul ranocchio, ingrediente base per il risotto, ma viene preparato anche fritto e al sugo. Lo stand gastronomico propone anche un menù alternativo con salsiccia, tagliere romagnolo, polenta ecc, pensato per i bambini e per chi proprio non ama il ranocchio. Il clima ospitale, gli appuntamenti musicali, la semplicità della nostra comunità che si ritrova insieme, fanno della sagra un appuntamento atteso non solo dai conselicesi, ma anche dai tanti assidui frequentatori che vengono

123

PER INFORMAZIONI 339 6455978 0545 986970 - URP Comune di Conselice C Pro Loco Conselice

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Nella piazza centrale di Conselice da 45 anni, nella terza settimana di settembre si incontrano migliaia di persone per gustare i sapori di una tradizione gastronomica che ci riporta alla cucina delle nostre azdòre che con i ranocchi sono le vere protagoniste di questa sagra. Sono infatti gli oltre cento volontarie e volontari conselicesi e non, che portano sui tavoli degli ospiti un menù assolutamente peculiare che fa della sagra una “Sagra” in piena regola.


settembre

17a Festa dei Sapori d’Autunno dal 14 al 16 settembre

Sarna - Faenza (RA)

Sarna: un’antica Pieve posta nella bella campagna a monte di Faenza, dove le ultime colline si perdono nella fertile pianura ricca di frutteti. In questa cornice che conserva intatta la sua identità rurale, il terzo weekend di settembre, una squadra di volontari di ogni età, mettendo a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità, è al lavoro per realizzare al meglio la “Festa dei sapori d’autunno”. Dedicata inizialmente all’incontro con gli ex parrocchiani che si ritrovavano in questa domenica per trascorrere insieme una giornata, è cresciuta negli anni arricchendosi man mano di nuove proposte che incontrano i diversi interessi dei visitatori.

parrocchiani e amici che prestano la loro opera nei vari settori della festa. In particolare il gruppo dei cuochi, dotati di esperienza e abilità, con la passione per la cucina romagnola, è all’opera per preparare i piatti previsti dal menù, che fin dalla prima edizione della festa hanno riscosso tanto successo, come i ricchi stufati, la pasta fatta a mano, i condimenti a base di funghi porcini e tante altre buonissime pietanze. La sagra dei sapori d’autunno avrà inizio venerdì 14 settembre e terminerà domenica 16 settembre.

Il programma prevede spettacoli musicali, giochi e attrazioni per i bambini, una mostra su temi che riguardano aspetti della vita romagnola di un tempo e una pesca di beneficienza. L’organizzazione della sagra è affidata alla disponibilità e all’impegno di tanti volontari

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PER INFORMAZIONI 334 1114914 348 2556251 festa.sarna@libero.it C Festa Sarna

124


settembre

89a Festa dell’Uva dal 19 al 25 settembre

San Pietro in Vincoli - Ravenna (RA)

Dal 19 al 25 settembre La Festa dell’Uva, a San Pietro in Vincoli provincia di Ravenna, si svolgerà per la 89^ volta.

di pesce, pietanze un po’ antiche ed un po’ no ma non le sole ad esaltare la qualità della gastronomia proposta. Non mancherà poi, come sempre, l’uva a rappresentare la festa che alla fine della vendemmia chiudeva il periodo della raccolta estiva e preparava all’ autunno ed alla nuova semina pronti per inverni che, qui in Romagna, sono a volte anche molto duri. Anche negli spettacoli sarà abbinata modernità e tradizione perché, anche se la maggior parte delle serate saranno dedicate alla tradizione ed alla musica romagnola non mancheranno variazioni nello stile e nel tempo in serate dedicate a gusti diversi ed in aree appositamente riservate alla modernità. Il tutto organizzato in un’ampia area coperta dove su prenotazione all’ingresso si potrà disporre di tavolini e sedie. Saranno poi presenti stands ed altri eventi di intrattenimento culturale di vario genere o di puro divertimento per i più piccoli e la domenica un bel mercatino dove ammirare od acquistare oggettistica e prodotti di ogni tipo. La Festa dell’Uva è un ritrovo per tutta la famiglia che potrà passare momenti sereni in un ambiente tranquillo e gioioso.

PER INFORMAZIONI 335 6503864 polisportivaspiv@libero.it

125

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Locata nel pieno centro del Paese sull’antica via del Sale nella piazza che anticamente ospitava il foro boario non c’è luogo migliore per mantenere teso il filo che la modernità conserva con il passato e la terra di Romagna con le sue tradizioni e dicendola con il cantautore Pierangelo Bertoli“. con un piede nel passato e lo sguardo dritto aperto sul futuro“. Ed allora che festa sia con la presenza contemporanea nei ristori di “caplèt” e “sbrofaberba” o del meno tradizionale risotto di mare così come tripudio di grigliata mista, arrosticini, frittura o spiedini


settembre

27a Festa d’Autunno dal 20 al 24 settembre

Pieve Cesato - Faenza (RA)

Da Giovedì 20 a Lunedì 24 Settembre, presso il Circolo Campagnolo di Pieve Cesato si svolgerà 27a Festa d’Autunno. Questa Festa è un momento di straordinaria aggregazione, a cui collaborano attivamente e volontariamente oltre 250 persone, che colgono l’occasione di trovarsi assieme per la realizzazione di questa bellissima manifestazione, che coniuga la gioia dello stare insieme, al piacere del divertimento e del mangiar bene - mangiar sano! La Festa d’Autunno ha sempre riscontrato una grande partecipazione, avendo sapientemente coniugato l’eccellenza della Musica-Spettacoli-Divertimento alla Cucina Romagnola.

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Giovedì 20 ore 21.00 Grande Concerto-Spettacolo-Orch. DANIELE TARANTINO Venerdì 21 ore 21.00

Musica- Ballo e divertimento- Band JOE DIBRUTTO –

Sabato 22 ore 21.00

LE COMETE di ROMAGNA & CICOGNANI Folk Grandiosa esibizione di due gruppi di Ballerini Romagnoli

Domenica 23 ore 15.00

“I protagonisti saranno loro”, Giochi e divertimenti per i Bambini, con animatrici e trucca bimbi.

Domenica 23 ore 21.00

La CUMPAGNEIA de BONUMOR (Granarolo Faentino) rappresenterà la commedia in tre atti di Guido Lucchini “ Un absdel tot da ridar”

Lunedì 24 ore 21.00 Eccezionale 9° edizione della SERATA ROSA, con esibizione delle più FAMOSE CANTANTI E SOLISTE DONNE delle migliori orchestre Emiliano-Romagnole; condurrà ed animerà la serata il mitico SGABANAZA.

A tutte le donne che ceneranno con noi, sarà donata una rosa La serata è organizzata con SOS donna–Centro antiviolenza Faenza Gli stand gastronomici funzioneranno tutte le sere oltre a: www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Venerdì 21 ore 12.00

Pranzo del Venerdì al Campagnolo (su prenotazione) (Menù fisso e su prenotazione 327-3557770).

Domenica 23 ore 12.00

Pranzo d’Autunno, aperto a tutti e senza prenotazione, anche

.per . . .asporto. ............................................

Per quanto concerne il reparto gastronomico, il piatto forte della Festa resta assolutamente l’AGNELLO allo SPIEDO, specialità unica e inimitabile. Questo piatto fa parte di un menù molto più completo, che comprende i primi piatti tipici Romagnoli, come i Cappelletti al ragù romagnolo, Garganelli del Campagnolo ed i Strozzapreti con il nodo; nonché la mitica Polenta con il ragù, per passare ai secondi, fra cui citiamo un grande assortimento di carne ai ferri, il Piatto del Contadino (prosciutto semi stagionato ai ferri con

pomodori in gratè), Squacquerone con fichi caramellati e gnocco fritto, per concludere in dolcezza, come il mitico latte brulè, il grande Semifreddo della casa, Loverie ad cà nostra (dolci secchi) ed i sorbetti. Tutti i piatti sono preparati dalle e dalle nostre cuoche e nostri cuochi. Per dare l’opportunità ai giovani di assaporare ed ai meno giovani di riassaporare, i sapori dimenticati, verranno proposti “Piatti a Tema” ed in particolare Venerdì sera sarà in menù “Pasta e Fagioli”, mentre il Lunedì sarà proposto l’ “Osso Buco”, una vera prelibatezza!!! Il tutto annaffiato da eccellenti Vini di Romagna. Sarà allestita una pesca con ricchi premi. Ci sarà un esposizione di macchine e bancherelle di diverse tipologie. Invitiamo tutti a toccare con il…palato!!! A tutti un cordiale arrivederci e …..buon appetito!!!

126

PER INFORMAZIONI 345 9008882 (ore serali) www.festadautunno.it circolo.campagnolo@libero.it


settembre

XXXIX Sagra della Polenta e dei Sapori dell’Appennino 29 e 30 settembre

San Cassiano di Baiso (RE) gruppo di volontari, ed anche all’aiuto finanziario dell’Amministrazione Comunale, vengono organizzate alcune manifestazioni locali che attirano nel piccolo paese molte persone, principalmente dai paesi delle province di Modena e Reggio Emilia, finalizzate alla promozione turistica locale, manifestazioni che si sono migliorate ed incrementate nel corso degli anni.

Festa organizzata per dare risalto ad una delle specialità locali, la polenta, che accompagnata ad altre specialità locali diventa un piatto prelibato. Potranno essere degustati, assieme alla polenta gustosi intingoli di cinghiale, capriolo, cervo, panna e funghi ecc., oltre ovviamente ad un’altra specialità locale i “CASAGAI”, il tutto preparato in loco e servite in locali coperti, e pertanto agibili anche in caso di maltempo.

Nell’anno 1986 è stata costituita la Pro Loco, dando così una forma ufficiale a questo gruppo e in tutti questi anni, sino ad oggi, si è continuata l’attività con lo stesso entusiasmo iniziale.

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . (inizio ore 19,00) Stand gastronomico con menu a base di polenta (con cinghiale, cervo, panna e funghi, casagai, ecc.) e menu alternativo per i non amanti. Ballo liscio con orchestra.

Nella giornata di domenica si potrà visitare una interessante mostra di funghi e saranno inoltre presenti espositori con prodotti dell’appennino (funghi, tartufo, castagne, ecc.). Per indicazioni su come raggiungerci è possibile consultare il sito internet www.prolocosancassiano.com

Domenica 30 settembre

(inizio ore 12,30) Stand gastronomico (pranzo e cena) con menu a base di polenta (con cinghiale, cervo, panna e funghi, casagai, ecc.) e menu alternativo per i non amanti. Serata in allegria con commedia dialettale.

................................................

San Cassiano è un piccolo paese situato nelle colline Reggiane, ad una altitudine di ca. 500 mt s.l.m. e facente parte del territorio Comunale di Baiso. Grazie

all’impegno

quasi

quarantennale

di

un

127

PER INFORMAZIONI 320 4161868 www.prolocosancassiano.com

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Sabato 29 settembre


ottobre

56 Sagra del Vino tipico Romagnolo a

dal 4 al 7 ottobre

Cotignola (RA) romagnoli realizzati con mosto d’uva come i “sabadoni” (farina, mosto d’uva bianca, castagne secche cotte, fagioli lessati, scorza di limone) e dei “sugali” (mosto bollito, anice, buccia di limone e mela cotogna). Il tutto annaffiato da ottimo vino, venite voi stessi a giudicare!!

La sagra raggiunge il culmine la prima domenica di ottobre e prende il via dalla serata di giovedì. A far da cornice alla festa saranno le piazze e le vie del centro storico che ospiteranno stand, chioschi, mostre artistiche e di artigianato, giochi popolari. Per le tre serate sono previsti spettacoli musicali, mentre la domenica pomeriggio c’è la grande animazione degli artisti di strada, il mercatino e la mostatura in piazza eseguita alla vecchia maniera da belle ragazze che pigiano i grappoli a piedi nudi. Lo stand gastronomico “La Ca’ di Met” rappresenta il principale punto di degustazione ed è aperto tutte le sere e per tutta la domenica. Fra le specialità alla carta spiccano invitanti, la polenta, orecchioni burro e salvia, cappelletti al ragù, rigorosamente fatti a mano e registrati dall’Accademia Italiana della Cucina, la grigliata di carne con braciole di castrato, pancetta di maiale, salsiccia e salame fresco, stufato di pecora con patate; bruschette, piadina e pizza fritta, nonché dolci

PER INFORMAZIONI 0545 42182 www.prolococotignola.com prolococot@tiscali.it C pro loco Cotignola

129

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Venite ad “assaggiare” l’atmosfera di festa del periodo della vendemmia, del duro lavoro nei campi, l’allegria della pigiatura nei tini, vi sembrerà davvero di essere tornati indietro. Vi invitiamo a partecipare alla Sagra per ricordare o per capire come si viveva una volta. Salutiamo insieme l’estate e brindiamo a lei con un buon bicchiere di vino!


ottobre

47a Sagra della Polenta 7, 14 e 21 ottobre

San Cassiano - Brisighella (RA)

Se attorno ad un piatto tanto semplice quanto buono si rinnova ogni anno la Sagra della Polenta di San Cassiano significa che quel piatto e quella polenta hanno qualcosa da raccontare anche ai giorni nostri. La polenta è stata anche nella nostra zona uno dei piatti tipici che ha accompagnato a tavola le generazioni dei nostri genitori e prima ancora dei nostri nonni e dei nostri bisnonni. La semplicità della preparazione e la possibilità di accompagnarla con tanti altri alimenti lo hanno reso un piatto per eccellenza in virtù del fatto che in ogni famiglia si coltivava il grano da trasformare in pane e il mais da trasformare in farina dorata. La “azdora” cominciava per tempo a rimestare nel paiolo sul fuoco del camino fino ad arrivare al momento del pranzo quando tutta la famiglia (e che numerose famiglie c’erano una volta!!!!) si ritrovava attorno alla tavola.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

In certe epoche la polenta ha rappresentato l’unico piatto disponibile. Altri alimenti come la carne rappresentavano un lusso, che non sempre ci si poteva permettere se pensiamo anche solo alle uova che venivano raccolte e scambiate al mercato con altri beni di prima necessità come scarpe e vestiario. Nell’Italia del dopoguerra e nel pieno dello sviluppo economico e industriale questa tradizione è rimasta accesa in ogni casa laddove c’è stata una donna che ha mantenuto la tradizionale preparazione del piatto. I tempi di preparazione di questo piatto sono al giorno d’oggi incompatibili con i ritmi di vita moderni. Riunire la famiglia attorno al tavolo non è più tradizione degna di rispetto. Piatti precotti e preparazioni veloci sono più adatte alla famiglia di oggi che tante volte non ha neppure la possibilità di trovarsi a tavola.

radici, da dove veniamo e come siamo fatti. La particolarità della Sagra della Polenta è proprio questa capacità di rimettere a tavola insieme le generazioni più vecchie con quelle giovani. E ognuno su quel piatto racconta le proprie storie vissute o tramandate. Io credo che se nel panorama delle sagre territoriali la nostra sagra è una delle più longeve è proprio perchè la Società Polisportiva e Culturale di San Cassiano che realizza l’evento ha mantenuto vivo il ceppo delle nostre radici che passa anche e soprattutto dalla tavola quando le generazioni di oggi si rimettono a tavola raccontando ed ascoltando esperienze di una volta. Allora nel piccolo borgo di San Cassiano ogni anno ad ottobre si torna a respirare in pieno lo spirito della bellissima poesia che Carducci ha raccolto così nei suoi versi: “ma per le vie del borgo dal ribollir dei tini va l’aspro odor dei vini l’anime a rallegrar. Gira su ceppi accesi/ lo spiedo scoppiettando: sta il cacciator fischiando / sull’uscio a rimirar / tra le rossastre nubi / stormi di uccelli neri / com’ esuli pensieri nel vespero migrar”. San Cassiano si trova lungo la strada Provinciale 302 Faenza - Firenze alcuni Km dopo Brisighella in direzione delle Toscana. Facilmente raggiungibile in auto e anche con i comodi treni della storica linea Faentina.

Cosa ha ancora da dire questo piatto al nostro tempo? Ci racconta storie che sanno di antico, ci mostra le nostre

130

PER INFORMAZIONI 338 3309387 www.sancassiano.ra.it posta@sancassiano.ra.it C polisportivasancassiano


ottobre

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato 7, 14, 21, 28 ottobre

Nelle domeniche di Ottobre si tiene ogni anno a Sant’Agata Feltria, la “Fiera nazionale del tartufo bianco pregiato”. La manifestazione è considerata una delle più importanti del settore a livello nazionale. La presentazione del prezioso fungo, avviene attraverso un percorso commerciale e gastronomico che trova la sua esaltazione nelle prelibate ricette al tartufo che, i ristoranti presenti in fiera e quelli del territorio, preparano puntualmente nella occasione. Quale indiscusso re della manifestazione, il tartufo viene mostrato e posto in vendita negli stand della piazza principale. La gara dei cani da tartufo permette di conoscere dal vivo l’entusiasmante momento della ricerca del prezioso tubero in compagnia del cane fedele. Nella terza domenica una commissione di esperti procede alla valutazione per aggiudicare il premio “del miglior tartufo presente in fiera”, da ritenersi oramai una curiosa ed interessante consuetudine.

Partecipando a questa bella manifestazione, avrete inoltre l’opportunità di visitare gli incantevoli luoghi, ricchi di storia e di fascino d’altri tempi: il teatro Angelo Mariani, Rocca Fregoso nel suo nuovo allestimento come “Rocca delle Fiabe”, il convento di San Girolamo con il museo delle arti rurali, le fontane d’arte. Ogni domenica la manifestazione si arricchisce di spettacoli itineranti, musiche, animazioni, mostre. Vi aspettiamo dunque, Sant’Agata Feltria.

131

quali

PER INFORMAZIONI 0541 848022 www.prolocosantagatafeltria.com info@prolocosantagatafeltria.com

graditi

ospiti

di

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Sant’Agata Feltria (RN)


ottobre

Granarolo in Festa dal 12 al 14 ottobre

Granarolo dell’Emilia (BO)

Granarolo in Festa da ormai più di 30 anni si tiene il secondo fine settimana del mese di Ottobre.Gestita dalla pro loco aveva come caratteristica l’immagine del toro allo spiedo, ma dal 2017 è stato sostituito con un gustosissimo “Toro di Cioccolato”. Durante tutto il periodo della manifestazione uno Street Food propone ottime pietanze legate alla tradizione Locale e Nazionale, riscontrando notevole successo.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La via principale viene chiusa al traffico e riservata alle bancarelle. Sono presenti anche giostre dislocate in vari punti del capoluogo. Al sabato c’è la notte bianca, durante la quale i negozianti tengono aperte le loro attività; girovagando quindi per il centro, si possono trovare piccole attrazioni (saltimbanchi mimi - maghi ecc…). Da non perdere inoltre i fuochi pirotecnici musicali. Nella serata domenicale un appuntamento atteso è quello del concorso “Onna Zirudèlla Par Carlèin” dove vengono premiate le migliori composizioni raccolte e scelte secondo regolamento nei mesi che precedono l’evento. Come ormai consuetudine, sono festeggiate dall’Amministrazione Comunale le coppie che hanno raggiunto il 50° anno di matrimonio.

molti altri progetti come: commedie dialettali, serate disco, feste di piazza, halloween, carnevale, corsi di cucina e manifestazioni locali. AGOSTO IN PIAZZA nasce nel 1994 e si svolge Presso il parco della Resistenza di Granarolo nelle giornate del 9 (serata a prenotazione con cena e spettacolo), 10 e 11 Agosto. Vi sono orchestre che allietano le serate, lotterie e tombolone finale… immancabile lo stand con le crescentine e lo spettacolo pirotecnico di chiusura.

Nata un po’ in sordina, la serata di HALLOWEEN si arricchisce ogni anno: Hamburger, Hot-dog, Gara delle Zucche, Maghi, il Rogo della Strega, da non perdere… e… Ovviamente tutti in maschera! SERATE DISCO: Le serate si svolgono nella sala Florida, il fitto calendario di appuntamenti propone musica anni 70/80 orchestrata dai migliori DJ locali rigorosamente in vinile. L’organizzazione Pro-Loco è luogo di lavoro e incontro fra persone che hanno l’opportunità di scambiarsi idee ed esperienze realizzando concretamente progetti sociali sul proprio territorio.

La Pro-Loco, crescendo, si è arricchita di collaboratori e impegni, quindi, oltre alla tradizionale “GRANAROLO IN FESTA” partecipa attivamente alla realizzazione di

132

PER INFORMAZIONI 340 2992206 - Pro Loco Granarolo www.prolocogranaroloemilia.it


ottobre

Festa dell’Uva 13 e 14 ottobre

Alfonsine (RA)

La festa dell’uva si svolge ogni anno il secondo fine settimana di ottobre (sabato e domenica) ma in realtà comincia nella serata del venerdì della settimana precedente la festa stessa con una serata dedicata alla degustazione vini, abbinata a piatti tipici di ottima qualità atti, nel connubio, ad enfatizzare al meglio l’aroma e i sapori nelle quattro portate servite ai partecipanti che vanno dall’antipasto al dolce. Sin dalla passata edizione la manifestazione ha introdotto una modifica organizzativa lavorando in comunione con l’associazione ONLUS “IL MARE DI FILIPPO” esperienza assolutamente positiva che ha dato modo di pianificare al meglio lo svolgimento della manifestazione stessa e delle future edizioni.

LO SVOLGIMENTO

La giornata procede con la possibilità di rifocillarsi, gustando gli ottimi piatti “stagionali e non, proposti dallo stand ristorazione della PROLOCO ALFONSINE, alle 14.30 circa, vi è il tradizionale spettacolo di esibizione di balli romagnoli e non, gli abilissimi “SCIUCAREN” veri maestri della frusta, il tutto proposto dal GRUPPO BALLERINI MILLELUCI di ALFONSINE. A seguire vi è una sfilata di moda a cura del gruppo “SPAZIO ARTE” che propone capi dei migliori negozi cittadini di questa merceologia. I presenti possono acquistare il bicchiere della manifestazione che da diritto a tre assaggi gratuiti presso gli stand delle cantine presenti. Tante cose e fra le varie ghiottonerie proposte dalla tradizione romagnola vi sono frittelle, mistocchine, piada fritta (crescentine), sabadoni, ecc. Il pomeriggio si chiude sulle 19.00, il tempo per tornare a rifocillarsi nello stand gastronomico, per poi assistere allo spettacolo serale che consiste, normalmente, nell’esibizione di un gruppo musicale o un cantante di successo.

133

PER INFORMAZIONI 339 3268725 - 339 8503411 - Pro Loco Alfonsine www.prolocoalfonsine.it prolocoalfonsine@gmail.com

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La festa inizia il sabato pomeriggio con una gara podistica a cura della Società “Podistica Alfonsine”, ovviamente non può mancare lo stand gastronomico che mette a disposizione un ampio menù; la serata viene conclusa da un gruppo musicale opportunamente scelto di volta in volta. La giornata di domenica vede la festa dell’uva svolgersi sin dal mattino con l’apertura di stand e bancarelle, con merceologia sia a tema, sia variegata, proposta al pubblico che inizia ad affluire, vi sono spazi a tema con giochi e anche gare per i bambini; questo settore è a cura del gruppo “CONSULTA DESTRA SENIO”.


ottobre

Sagra della Castagna 14 ottobre

Ranchio - Sarsina (FC)

La seconda Domenica di Ottobre a Ranchio, cittadina al centro della Val Borello, nel Comune di Sarsina, si svolge da oltre 30 anni la tradizionale “Sagra della Castagna”. Diverse le proposte che la Pro Loco mette in campo per far trascorrere a tutti i partecipanti una piacevole giornata. Fino dal mattino oltre il tradizionale mercato domenicale, mostra mercato dei prodotti tipici di stagione: castagne, funghi, tartufi , miele, formaggi e salumi, ma anche ciccioli appena cotti e fragranti dolci di castagne freschi di forno. Mostra mercato dell’artigianato locale del mobile in legno massiccio e del ferro battuto. Concorso fotografico a tema e Concorso di Pittura Estemporanea intitolato a Michele Valbonesi, pittore del Settecento nato e vissuto a Ranchio, sul tema “Paesaggio e vita”. Possibilità di visitare il Museo della Val Borello nella Cripta della Chiesa Parrocchiale. www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Lo Stand della Pro Loco vi aspetta dalle 12 alle 21 con menù di piatti tipici della nostra cucina e vecchie ricette

a base di castagne. Non mancheranno momenti di divertimento per grandi e piccini con grande Lotteria e giochi vari. Musica e balli intratterranno i presenti. Il tutto condito da quintali di caldarroste, fiumi di cagnina e sangiovese e tanta tanta cortesia. Ampie zone parcheggio con servizio navetta ed oltre 700 mq di coperto.

PER INFORMAZIONI 349 2856554 - 348 8745137 Stefano 349 322349 - 349 2405828 - Alberto www.prolocoranchio.it prolocoranchio@libero.it C proloco ranchio

134


ottobre

52a Fiera e Sagra del Tartufo 21 e 28 ottobre

Dovadola (FC)

A Dovadola, cittadina dell’entroterra forlivese, a 18 km. da Forlì, la terza e quarta domenica di ottobre continuano ad essere dedicate al tartufo bianco, che nasce spontaneo nelle verdi colline circostanti e che torna a deliziare i buongustai nei piatti della tradizione romagnola serviti alla Sagra del Tartufo dalla Pro Loco di Dovadola. Dopo aver passeggiato per le strade animate dalle bancarelle di venditori ambulanti, produttori agricoli, coltivatori diretti e dal mercatino del tartufo gli amanti della buona tavola potranno degustare, agli stand in piazza Berlinguer, le specialità locali che hanno reso famosa

questa manifestazione: tagliatelle, (il “piatto forte della Sagra”) polenta, crostini, panzerotti, uova al tartufo, carne al girarrosto, piadina alla lastra con affettati, patate fritte e vini romagnoli. Le “sfogline” della Pro Loco, tutte volontarie, “tireranno col matterello” alcune migliaia di uova di tagliatelle, che verranno condite con un ottimo ragù di carne, con l’aggiunta di tartufo. Due tendoni ristorante attrezzati consentiranno di sedersi comodamente al coperto anche in caso di maltempo. Gli Stand saranno in funzione dalle ore 11,30 alle ore 19,00 Alle ore 12,00 del 21 ottobre un’apposita Giuria premierà i migliori esemplari di tartufo presenti in Fiera. In entrambe le domeniche, nel pomeriggio, si svolgeranno spettacoli musicali di intrattenimento. Non mancheranno esposizioni artistiche e giochi per i più piccini.

PER INFORMAZIONI 0543 934764 - Comune Dovadola 0543 933200 - Pro Loco Dovadola www.prolocodovadola.it prolocodovadola@libero.it

135

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La manifestazione è nata per promuovere la valorizzazione dei prodotti tipici del territorio, dal tartufo bianco pregiato ai funghi, dal miele ai formaggi, dal vino ai salumi, ecc. , nonché per far conoscere ai numerosi visitatori le bellezze del territorio di questo angolo di Romagna.


ottobre

25a Fiera di San Simone 27 e 28 ottobre

Rolo (RE)

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 APRILE – 5° TROFEO DELLA RIGHETTA – gare ciclistiche

per ragazzi organizzate unitamente alla Ciclistica Novese in zona industriale

Il 27 e 28 ottobre 2018 ecco arrivato un importante traguardo per Rolo: 25a edizione della “Fèra ed San Simon”. La fiera è nata per rievocare l’antica Sagra del paese, quando era una occasione per la vendita di animali, scambi di prodotti, incontri per suggellare contratti di affitti o mezzadrie, prima del lungo e cupo inverno. Da 25 anni l’Associazione Onlus ROLOINFESTA lavora per questa importante Fiera, cresciuta negli anni, e divenuta un importante appuntamento per tutta la zona. Qui si possono trovare buon cibo della tradizione unito al più nuovo streed food, mostre, sfilate sempre nuove che hanno come filo conduttore le tradizioni locali ; è la tradizione più vera autentica e genuina quella celebrata a Rolo a fine ottobre in occasione della Fiera di San Simone.

25/26/27MAGGIO – I PRIMI DI ROLO – tanti primi con la formula “Fin che ne vuoi ne mangi” – spettacoli gratuiti

10 GIUGNO – BICICLETTATA IN COMPAGNIA – giro in bicicletta con pranzo in compagnia

31 AGOSTO – TUTT IN PIASA – grigliata in corso

Repubblica con intrattenimento

7 DICEMBRE – ACCENSIONE ALBERO e Rolo si illumina 23 DICEMBRE – ARRIVA BABBO NATALE – doni ai bambini

.................................................

Il paese accoglie con l’ospitalità, serenità e allegria proprie delle antiche fiere di paese, miscelate ai profumi e alle atmosfere della vita delle comunità contadine Oggi è il frutto di oltre 100 volontari che, grazie al loro lavoro silenzioso ed al loro entusiasmo, preparano i piatti della nonna che permettono ai visitatori di assaporare e di riscoprire buon cibo della tradizione fatto rigorosamente “come una volta” e somministrato nello stand riscaldato.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La fiera si inaugura tradizionalmente il sabato mattina alla presenza delle autorità locali e dei ragazzi di tutte le scuole di Rolo e da quel momento, fino alla domenica sera, è un continuo susseguirsi di appuntamenti e curiosità, offrendo occasione di svago alle più diverse tipologie di visitatori.

PER INFORMAZIONI 380 7667988 – 339 3237126 roloinfesta@virgilio.it www.roloinfesta.it – www.comune.rolo.re.it C roloinfesta

136


ottobre

26° Halloween - Samhain Capodanno Celtico 31 ottobre

Riolo Terme (RA)

imponenti forze del male si scontreranno in un duello spettacolare con le forze del bene. Uno spettacolo continuo e coinvolgente con centinaia di figuranti ed artisti che trascinerà in un mondo fatto di musiche battenti e acrobazie spettacolari e un gran finale in cui male perirà tra le fiamme. Mercato a tema e menu speciali accompagneranno uno spettacolo davvero indimenticabile. Info consultando il sito www.proloco-rioloterme.it o la pagina facebook della Pro Loco di Riolo Terme

A partire dalle 17 il paese si avvolgerà in un’atmosfera quasi irreale. Antichi villaggi celti riprenderanno vita riprodotti con dovizia di particolari, i druidi ci condurranno attraverso i riti sacri dell’accensione del fuoco e le

PER INFORMAZIONI 333 8835296 www.riolotermeproloco.it proloco@riolotermeproloco.it

137

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Il capodanno celtico più famoso d’Italia torna a dare spettacolo lungo le vie di Riolo Terme.


novembre

Galeata Cavalli 1 e 2 novembre

Galeata (FC)

“GALEATA CAVALLI - XXXIX FIERA DEL CAVALLO E DEL PULEDRO” Manifestazione fieristica ormai caratteristica del territorio pedemontano della Val Bidente, giunge quest’anno alla sua XXXIX edizione, che si svolgerà nei giorni 1 e 2 novembre 2018. L’esposizione dei cavalli è sempre stata il fiore all’occhiello di Galeata, quando ancora mercati e fiere erano vera occasione di aggregazione, scambio e di confronto tra gli allevatori della Romagna Toscana, nonché motivo di festa per le popolazioni della Vallata. A tramandare queste antiche usanze sono oggi gli anziani, che ci ricordano l’importanza che la Fiera del 2 novembre rappresentava per il tessuto economico del paese. Ancora oggi la Fiera è l’evento più importante di tutto il centro-nord Italia, al quale partecipano allevatori, commercianti e appassionati del mondo equestre provenienti da tutta Italia. In mostra esemplari di razza italiana, europea, araba e americana, cavalli di razza T.P.R, oltre all’asino romagnolo. Di grande importanza sono: gli “Assoluti d’Italia – Monta da Lavoro Veloce” organizzati dalla Federazione Italiana Turismo Equestre, dove i migliori cavalieri si contenderanno in una prova unica piena di tecnica ed abilità la gloria del trofeo assoluto tricolore.

Fra passeggiate a cavallo lungo itinerari storici e prodotti tipici locali, la Fiera è diventata un’importante occasione per la valorizzazione e la diffusione della cultura e delle tradizioni locali, infatti, all’interno della manifestazione si svolge il “Festival gastronomico dei prodotti della Romagna”. La Fiera, mostra, mercato del Cavallo e del Puledro è organizzata dall’Associazione Pro Loco “Mevaniola” e dal Comune di Galeata in collaborazione con la Federazione Italiana Turismo Equestre ANTE Emilia Romagna e dal Gal “L’altra Romagna“.

139

PER INFORMAZIONI 335 397248 www.galeatacavalli.it

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

GALEATA: LA CITTA’ DI S. ELLERO E TEODORICO… Incastonata tra le verdi colline di Romagna che si allungano in declivi ora dolci, ora aspri, dominata dalla possente rupe, ecco Galeata: una terra densa di storia segnata da continue tracimazioni di popoli, una terra scelta da eremiti e uomini di fede che sorge sull’Appennino Romagnolo a 230 m sul livello del mare, su di un terrazzo fluviale alla sinistra del fiume Bidente a circa 34 km da Forlì.


novembre

Antica Fiera di San Rocco prima domenica di novembre

Rione Verde - Faenza (RA)

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

L’antichissima Fiera di Faenza affonda le sue radici nel XIV secolo e si svolge nello stesso periodo dell’anno e negli stessi luoghi in cui è nata sette secoli fa. La Fiera di San Rocco, organizzata da Accademia Medioevale di Faenza, ha il patrocinio della Regione Emilia Romagna, Provincia di Ravenna, Comune di Faenza, con la collaborazione dei Circoli del territorio rionale: Circolo Rione Verde, Dopolavoro Ferroviario, S.P. Damiani, Torricelli, Do Nucleo Culturale, Villa Franchi e Pro Loco. La Fiera di San Rocco, che si è svolta ininterrottamente da secoli, salvo le sospensioni dovute a guerre, cambiamenti politici eccetera, è tornata all’antico splendore occupando un terzo del centro storico: piazze, corsi, strade, vicoli, parchi, circoli. Ogni prima domenica di novembre la zona più antica di Faenza si anima accogliendo decine di migliaia di visitatori. Nel Borgo Medioevale, le rievocazioni storiche con i mestieri dedicati alla Fiera Medioevale, i combattimenti e altre situazioni, calano i visitatori nell’atmosfera magica di altri tempi, dove le strade erano vive e pulsanti con l’unica limitazione della luce e del cattivo tempo.

Il parcheggio di Via Cavour si trasformerà per tutta la giornata in un vero “paddock” motoristico! Spazio quindi ad una vasta esposizione di motociclette e auto da corsa, da velocità da rally e da cross, sia attuali che d’epoca, con la presenza di scuderie impegnate in ambito internazionale! Nella via Cavour si snoda il grande mercato ambulante- e poi… strade dedicate agli hobbisti, agriturismi, prodotti di stagione, vino e cioccolato, all’arte nelle varie espressioni, le associazioni sportive, le auto e moto moderne e storiche, il Parco Tassinari con la Fiera degli animali, il torneo di zacagn, il tiro con l’arco, la piazza della Penna interamente dedicata ai giochi per i più piccoli, le mostre di vario genere nei Circoli, gli sbandieratori, i trampolieri, il raduno dei camperisti e altre miriadi di iniziative che si aggiungono ad ogni edizione. Il simbolo della Fiera “Esendofio” vi aspetta sui trampoli per stupire grandi e piccini. Un consiglio, iniziate la visita alla Fiera la mattina alle 9.00, una sosta per il pranzo in uno dei Circoli, poi di nuovo in giro fino all’ora di cena e, forse, riuscirete a vederla tutta.

Nel Palazzo delle Esposizioni in Corso Mazzini 92, nell’antistante piazza 2 Giugno e in un tratto di c.so Mazzini fino all’Ospedale Civile, vi saranno eventi storicoculturali legati al tema dell’edizione in corso che nel 2018 celebrerà il 50° anniversario del Premio Europa alla città di Faenza.

140

PER INFORMAZIONI 0546 681281 - Fax 0546 24700 www.accademia-medioevale.it info@accademia-medioevale.it


novembre

33a Sagra del Bartolaccio 4 e 11 novembre

Tredozio (FC)

“E Bartlaz”

è tempo de “Bartlaz” il vero romagnolo, capace di risvegliare il palato dei più indecisi. Una ghiottoneria gastronomica, unica nel genere, singolare per la forma a mezzaluna, paffutello e ben imbottito, ricco di profumi, dal sapore pieno che da morbido arriva al robusto. Per i suoi ingredienti (di filiera corta) e per la sua genuinità è la migliore riscoperta gastronomica moderna di un alimento passato. Il suo composto è finito dalla patata gialla passata in purea, pancetta di maiale, grana padano stagionato, sale, pepe e altre spezie ed infine cotto alla piastra. Per completare il piacere del palato si consiglia di abbinarlo con un buon sangiovese della nostra vallata del Tramazzo-Marzeno. Il primo appuntamento della Sagra è per Domenica 4 novembre nella Piazza Vespignani a partire dalla mattina alle ore 10,00, ravvivata dalle fragranze che il bartolaccio già cotto emana e pronto per essere mangiato. La festa si protrae fino a sera accompagnata da spettacoli itineranti con l’area del mercato delle banchette tradizionali, dei prodotti tipici e di quelle d’ingegno. L’evento gastronomico si ripete poi Domenica 11 novembre con le stesse modalità della prima domenica, mettendo in luce le altre specialità caratteristiche della stagione autunnale, altrettante originali della nostra cucina “cosidetta povera”. Si ritrova con il bartolaccio “la paciàrela” polenta di minore consistenza condita con porri e fagioli e la

classica polenta gialla al paiolo condita al ragù di carne e di cinghiale. Infine in un territorio di confine con l’Alto Mugello non potevano mancare le castagne, raccolte nei nostri boschi e dalle quali gli chef della Pro Loco ricavano i tradizionali dolci e torte al forno con i fragranti tortellini, mentre il gruppo degli Alpini preparano le più classiche caldarroste abbinate ad un sangiovese o al vin brulè. Dolce e salato, un mix culinario godibile per tutti e gustato nello stand coperto, allestito per l’occasione nelle domeniche del 4 e 11 novembre prossimo nella piazza Vespignani. Vi aspettiamo, non resterete delusi, l’ingresso è libero….

141

PER INFORMAZIONI 334 5456480 lioi.pino@gmail.com

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Tredozio, il piccolo borgo collinare-montano dell’Appennino Tosco-Romagnolo che gode di un vasto e suggestivo paesaggio silvestre e con inoltre insediato il più piccolo vulcano al mondo nella zona del m.te Busca, esalta nella prima e seconda domenica di Novembre i sapori della gastronomia nostrana con la Sagra autunnale del Bartolaccio.


novembre

37 Festa Paesana di Ambiente e Caccia a

dall’7 al 12 novembre

Granarolo Faentino - Faenza (RA) A Granarolo Faentino, nel mezzo dell’estate di San Martino, torna puntuale la “Festa Paesana di Ambiente e di Caccia”. Giunta alla 37a edizione anche quest’autunno si ripete la straordinaria mobilitazione delle centinaia di persone impegnate volontariamente nell’allestimento degli stand, nella realizzazione di mostre e spettacoli, ma soprattutto nell’appassionata profusione della loro esperienza in cucina. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Starinsieme, si svolgerà nella grande struttura riscaldata allestita in Piazza Martiri di Felisio nella zona degli impianti sportivi, vicino alle scuole medie. L’Associazione non ha scopo di lucro e destina i proventi, realizzati con le varie attività, in favore di iniziative benefiche, alle Scuole del quartiere, ai gruppi sportivi giovanili e a diverse manifestazioni culturali e non. In particolar modo con questa festa si punta a valorizzare la ricchezza umana e culturale della comunità e a promuovere il rispetto per le tradizioni popolari. Come di consueto il protagonista della festa è il cinghiale “alla Granalorese”, ovvero cotto nell’ampio spiedo realizzato fin dalla prima edizione dalla ditta ORI. Dal 7 al 12 Novembre il paese si riempirà ancora una volta degli aromi stuzzicanti del cinghiale, dei tortelloni, dei garganelli e delle tagliatelle al ragù di cinghiale, lepre e funghi, del somarino con la polenta oltre che dei dolci tipici, tra i quali il “migliaccio”. L’appuntamento “goloso” si ripropone, come oramai da tradizione, anche al Ristorantino “del Buongustaio” (presso il circolo ANSPI tutte le sere dal venerdì al lunedì) dove vengono proposti spaghetti alla chitarra fatti a mano e bruschette, e al Ristorantino “Romagnolo” (presso il circolo ARCI venerdì, sabato e domenica sera, domenica a pranzo dalle 12.00 alle 14.00), dove si potranno gustare le specialità tradizionali romagnole.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Sul fronte culturale verranno proposti incontri, esposizioni artistiche, artigianali e della cultura locale. Le serate saranno allietate dalla musica popolare e tradizionale romagnola. L’organizzazione, rivolgendo un grazie a tutti coloro che con passione ed impegno collaborano alla realizzazione della Festa, agli operatori economici locali e all’amministrazione Comunale, invita tutti a partecipare a questo oramai tradizionale appuntamento autunnale.

PER INFORMAZIONI 340 7247195 starinsieme@gmail.com

142


novembre

Cioccolandia 10 novembre

Castel San Giovanni (PC)

Nel mese di novembre, il 10 per l’esattezza, è fissato l’appuntamento per i più golosi: Cioccolandia. La 15a edizione porterà la tradizione del cioccolato e dei dolci più buoni del territorio, da assaggiare nel centro storico della città che per un giorno sarà pronta ad attirare migliaia di visitatori attesi dalle province limitrofe e da altre zone del Nord Italia. Immancabili saranno il salame di cioccolato, simbolo

Come sempre ad accompagnare la festa vi saranno tante altre proposte culinarie, ed attrazioni per tutte le età, che renderanno per un giorno Castel San Giovanni la vera capitale dei dolci. NB: In caso di maltempo l’evento verrà rimandato al 17 novembre.

PER INFORMAZIONI www.prolococastello.com info@prolococastello.com C Cioccolandia C Proloco Castel San Giovanni

143

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

della festa e le altre creazioni che abbelliranno le piazze. Nel salotto di Castel San Giovanni, piazza XX Settembre, si accomoderanno 30 maestri cioccolatai con le loro prelibatezze e creazioni.


novembre

23a Festa dè Brazadèl d’la Cros e del Vino Novello 11 novembre

Castel Bolognese (RA) Manifestazione organizzata in collaborazione con il Comune di Castel Bolognese si prefigge di promuovere e valorizzare i prodotti enologici del territorio, in particolare mantenere viva la tradizione de “Brazadèl d’la cros” prodotto tipico che alcuni panificatori Castellani continuano a produrre secondo l’antica ricetta. Mostra mercato, mercatino del riuso, spettacoli musicali e ricco stand gastronomico con specialità romagnole.

r Eventi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . DAL 17 maggio al 21 maggio 2018 387a SAGRA DI PENTECOSTE

MESE DI LUGLIO (data da definire)

18° Premio di Poesia Dialettale “LA PIGNATAZA”.

10 AGOSTO 2018 www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PASSEGGIANDO SOTTO LE STELLE Lungo il parco fluviale

22–23–24 DICEMBRE 2018 BABBO NATALE

si organizza per la consegna dei doni ai bambini di CASTEL BOLOGNESE…. la notte di Natale.

................................................. PER INFORMAZIONI 0546 55604 339 1242805 prolococastelb@libero.it

144


novembre

Festa del Tartufo 11 e 18 novembre

Cavola - Toano (RE) Immancabili saranno anche il Parmigiano Reggiano, il pecorino e altri formaggi dell’Appennino, le caldarroste fumanti e il ‘Vin brulé’. Nei giorni della sagra anche i ristoranti del paese aderiscono all’iniziativa e propongono pranzi e cene con menù a base di tartufo locale. Una buona partecipazione, tante iniziative, infinite prelibatezze gastronomiche e un profumo inconfondibile. Ma il cuore pulsante di Cavola è soprattutto lo spirito con cui gli organizzatori e gli abitanti del paese lavorano per accogliere il pubblico sempre più numeroso: ancora oggi, come anni fa, tutti quanti si impegnano per il successo della festa. E come possiamo non parlare dei turisti! Sono loro a dare un vero significato a tutto questo “tribolare”: turisti che nelle primissime edizioni arrivavano solamente dalle borgate e dai comuni della zona, poi da Reggio e dalle province limitrofe, fino a far conoscere la festa anche oltre regione. E in tutti questi anni la Pro Loco è riuscita nell’intento di offrire un programma sempre più variegato e allo stesso tempo vicino alla tradizione, portando la Festa del Tartufo a essere una delle manifestazioni più riuscite dell’intero Appennino. Assolutamente da non perdere.

Quest’anno le due date interessate saranno la seconda e la terza domenica del mese, 11 e 18 novembre (non più la prima e la seconda come gli anni scorsi). Una manifestazione attesa con impazienza, dove potrete ammirare le vivaci e numerose bancarelle di artigianato locale che riempiranno le strade del paese, e farvi deliziare dai sapori e profumi dei prodotti tipici della nostra zona. Protagonista indiscusso il tartufo, che non ha nulla da invidiare ai tartufi delle Langhe, tanto che Cavola è stata bonariamente soprannominata ‘’La piccola Alba Reggiana’’. Lo stand gastronomico della fiera sarà ospitato nell’ormai collaudato Centro Polivalente ‘Cavola Forum’, dove amanti e semplici curiosi potranno darsi appuntamento per degustare le specialità preparate dai cuochi della zona. Tutto è curato nei minimi dettagli: nella piazza principale del paese viene allestita una colorata mostra mercato, dove potrete acquistare funghi porcini, salumi nostrani, lambrusco reggiano e ovviamente tartufo bianco e nero.

145

La Festa si svolgerà regolarmente anche in caso di mal tempo. Per Prenotazioni pranzo/cena presso ‘Cavola Forum’ rivolgersi a Loris Ceccati.

PER INFORMAZIONI 335 7012434 www.cavola.it info@cavola.it

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La sagra del tartufo di Cavola è l’atteso appuntamento autunnale con il tartufo nell’Appennino Reggiano. Giunta alla 30a edizione, la festa si riconferma sempre un grande appuntamento con il gusto e l’alta qualità.


novembre

Sagra del Tartufo Bianco Pregiato 11 e 18 novembre

Cusercoli - Civitella di Romagna (FC)

Protagonista della Sagra che si svolge la seconda e la terza domenica di novembre è senza dubbio il “Tartufo bianco pregiato” della Valle del Bidente, che proprio in questo mese tocca il suo apice qualitativo. Migliaia di buongustai e di turisti si danno appuntamento per celebrare l’oramai noto e prezioso fungo sotterraneo. Nei due fine settimana, la cittadina medievale è invasa dalle bancarelle dei tartufai che espongono i loro “diamanti della terra”. Il programma prevede l’esposizione di prodotti tipici agroalimentari, di oggetti di artigianato artistico locale legato ai vecchi mestieri della Valle del Bidente e l’attivazione di conferenze, proiezioni e spettacoli musicali. Il momento più atteso è sicuramente quello della premiazione degli espositori e del tartufaio che ha trovato il tartufo più grosso e profumato.

ideali sono: con un uovo al tegamino, sulla pasta o sui ravioli con burro e formaggio, sul risotto, sui crostini, sul nodino di vitello, sul filetto di bue, sul petto di fagiano in salsa di vino. Particolarmente gustoso sui nidi di tagliatelle in bianco o nei ripieni e nelle salse. Alla Sagra cusercolese lo si può assaggiare abbinato al “raveggiolo” (formaggio molle maturato in foglie di felce), per farcire la piada alla lastra. Al momento dell’acquisto è necessario tener presente che il valore commerciale cresce all’aumentare delle dimensioni: quelli a forma sferica regolare valgono di più. Si consiglia un utilizzo tempestivo ma, nel caso in cui lo si voglia comunque conservare, lo si potrà tenere in frigorifero per una settimana al massimo, avvolto in un foglio di carta bianca all’interno di un vaso di vetro a chiusura ermetica, o, in alternativa, in contenitori di vetro con burro sciolto a bagnomaria (con questa tecnica si può conservare in frigorifero per circa tre mesi).

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Alla raccolta dei funghi e del tartufo bianco pregiato sono legate anche le attività gastronomiche di Cusercoli. La Pro Loco “Chiusa D’Ercole” organizza due Sagre, quella del Prugnolo e quella del Tartufo Bianco pregiato di Romagna. Negli anni queste sono diventate punto di ritrovo per cercatori, acquirenti e buongustai. La prima si svolge a metà maggio, ed è dedicata al fungo primaverile. Il prugnolo è un ottimo condimento per tagliatelle, tortelli alle erbe selvatiche, lasagne, cappelletti e polenta. La seconda Sagra, che si svolge in novembre, è invece interamente dedicata al tartufo. Per mantenerne intatto il caratteristico profumo, lo si utilizza principalmente crudo su piatti caldi, il cui vapore porta alle narici tutto il suo inebriante aroma. Il modo migliore di apprezzarlo è affettarlo con l’apposito strumento poco prima del consumo. Gli abbinamenti

146

PER INFORMAZIONI 0543 989195 www.tartufodiromagna.it info@tartufodiromagna.it


novembre-dicembre

44a Fiera del Formaggio di Fossa di Sogliano DOP 18, 25 novembre e 2 dicembre

Sogliano al Rubicone (FC)

gratuito: il Museo del Disco d’Epoca, la Collezione di Arte Povera, il Museo della Linea Christa, il Museo Leonardo da Vinci e la Romagna, ,la Raccolta Veggiani, la Mostra di Astronomia, la Mostra di santini antichi, il Museo del Formaggio di Fossa ed il Museo minerario. Tra gli eventi più apprezzati la Rassegna Suono DiVino, Gusto di Teatro ed i concerti serali.

La “44ª Fiera del Formaggio di Fossa di Sogliano Dop” si svolge nelle domeniche 18, 25 novembre e 2 dicembre 2018. In occasione della festa si organizzano numerose manifestazioni collaterali: spettacoli teatrali, musicali e ricreativi, convegni, concerti, degustazioni di vini e formaggi, con stand di prodotti tipici provenienti da diverse zone d’Italia. Una via è interamente dedicata ai bambini e al divertimento, con animazioni e giochi antichi. Da non perdere le mostre ed i musei ad ingresso

Il programma completo è visionabile sul sito www.comune.sogliano.fc.it

147

PER INFORMAZIONI 0541 817339 335 6097313 www.comune.sogliano.fc.it info@prolocosogliano.it

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

L’affascinante storia del formaggio di fossa si perde nel tempo. Considerato un piccolo tesoro già nel Settecento, le tecniche di infossatura si sono da allora sempre più raffinate e nel 2009 questo prodotto d’eccellenza romagnola ha ottenuto la Dop con la denominazione “Formaggio di Fossa di Sogliano DOP”. Durante i tre mesi di maturazione il formaggio infossato subisce trasformazioni fisico-chimiche che gli conferiscono aroma e gusto inconfondibili, oltre a migliorarne la digeribilità. Dà il meglio di sè quando è abbinato a ingredienti che ne esaltino tutto il sapore, quali miele o fichi caramellati.


novembre

Sant’Andrea in Festa 17a edizione dal 23 al 26 novembre

Sant’Andrea - Faenza (RA)

Nella parrocchia di S.Andrea in Panigale: località che sorge a sei chilometri da Faenza in direzione di Granarolo, si festeggia a fine novembre, l’annuale sagra dedicata al santo patrono S. Andrea. Andrea, (fratello di San Pietro, è santo noto in tutto il mondo) è venerato non solo dalla chiesa cattolica ma anche da quella ortodossa ed è patrono di Scozia, Russia, Romania, Grecia, Prussia e delle città di Empoli e Amalfi oltre che di marinai, cantanti e pescatori. A S. Andrea per onorare il santo patrono si compie una grande festa di paese improntata soprattutto sulla gastronomia e sugli spettacoli (sempre gratuiti) ma non priva di riti religiosi che culminano con la Santa messa della domenica (raduno altresì del santandreese lontano). Stuzzicanti novità gastronomiche vegetariane sono gli strozzapreti con delicata salsa alla zucca, l’ambito gobbo fritto, il piattone d’autunno con pizza fritta, piadina al formaggio, fichi caramellati, fagioli, cipolla, marmellata dolce, noci carote e verza. www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

La sagra si è inoltre caratterizzata nel tempo per momenti dedicati, infatti abbiamo il venerdì con la serata della fiorentina di scottona, e il lunedì con la serata della paella di mare. Questa serata che viene denominata la “Paella dei Record”, richiede prenotazione per poter gustare una specialità in un contesto spettacolare (servizio contemporaneo da più paellere spagnole). Sul palco numerosissimi artisti (cantanti e musicisti) che hanno fatto dell’esibizione di S. Andrea un appuntamento fisso del loro calendario. Inoltre durante tutta la festa si possono gustare squisite pizze in due grandi forni a legna, per accontentare buongustai grandi e piccoli!

148

PER INFORMAZIONI 0546 46006 338 6825576 - Giovanni www.festeesagre.it/sagre/s_andrea sergiosil@davide.it


novembre

Ruotando e Kustom Kulture 24 e 25 novembre

Cesena (FC)

“Ruotando”, anche nel 2018 mantiene la formula già collaudata degli anni precedenti: un mix di esposizione di mezzi a due e quattro ruote nella parte coperta, insieme a gare esibizioni e curiosità nei 15.000 metri quadrati della parte scoperta (attrezzata a pista con tanto di tribune). La Ruotando arena, vero e proprio circuito che ospiterà esibizioni di diverse discipline motoristiche, trial, drifting, freestyle, motard, apedrift e sempre grande protagonista perchè il rally è parte del DNA fin dalla sua prima edizione. Inoltre un’ area test drive che porterà gli spettatori a diventare i veri e propri protagonisti, attraverso una drive experience in tutte le condizioni di guida. Dopo il successo delle precedenti edizioni ritorna Kustom Kulture International R’nR’ exhbition: auto e moto americane, kustom bikes & car show, abbigliamento vintage ed aerografia. Non mancherà l’ormai tradizionale parterre affollato da grandi protagonisti che mostreranno le proprie creature e parteciperanno ai contest. Durante la manifestazioni spettacoli e musica dal vivo. Nel progetto, già delineato, della prossima edizione bici, auto, moto ed accessori continueranno a vivere insieme. La parte espositiva offrirà un quadro completo: dalle produzioni di serie, al settore racing ed al segmento custom. è la formula aperta a tante tipologie di pubblico. Non mancheranno sorprese per gli appassionati delle moto sportive e off-road mentre chi è alla ricerca di un mezzo per la mobilità urbana o degli accessori più recenti potrà spaziare nei padiglioni espositivi.

PER INFORMAZIONI 0547 317435 www.ruotando.com - www.cesenafiera.com info@cesenafiera.com

149

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Vieni a ruotando e diventa il protagonista, ti aspettiamo alla fiera di Cesena il 24 e 25 Novembre 2018!


novembre-dicembre

Fiera Nazionale “Il Paese del Natale” 25 novembre e 2, 8, 9, 16 dicembre

Sant’Agata Feltria (RN)

Le p i ù b e l l e i d e e r e g a l o , u n a s u g g e s t i v a atmosfera, magici scenari e spettacoli nel Paese del Natale.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

L’ultima domenica di novembre e durante il mese di dicembre, nei giorni festivi che precedono il Natale, si svolge a Sant’Agata Feltria la fiera nazionale “Il Paese del Natale”. La manifestazione, che è diventata l’appuntamento d’inverno più importante del centro Italia per gli appassionati di mercatini natalizi, richiama migliaia di visitatori che vi giungono da ogni dove. Nell’ampia esposizione vengono proposte idee regalo, oggetti di artigianato artistico e decori di gusto raffinato, il tutto avvolto in un’atmosfera ricca di fascino e di antiche tradizioni. I visitatori percorrendo le strade e le piazze, possono ascoltare il suono dolce e caratteristico delle zampogne ed ammirare nel contempo gli incantevoli presepi artigianali diffusamente esposti e gli artistici diorami d’autore, parte del percorso “A Riveder le Stelle”. Nella piazza del mercato è allestita la “Casa di Babbo Natale”, non lontano dalla quale c’è la dimora degli “Elfi”; attorno a queste vengono organizzati eventi, particolarmente destinati ai bambini delle scuole primarie. Sul fianco della Casa di Babbo Natale, naturalmente, è posto il recinto delle renne prescelte al traino della meravigliosa slitta, qui giunte dalla lontana Lapponia. I pazienti animali, dopo il lungo viaggio riposano in attesa che, calate le ombre della sera, cinte nei dorati finimenti,

possano riprendere il lungo viaggio. Proprio qui i bambini vivono il loro momento magico, ed in attesa di vedere realizzati i più desiderati sogni, si avvicinano stupiti per consegnare la lettera al segretario di Babbo Natale, il quale, sempre presente, è pronto ad ascoltare ed accogliere i loro desideri. Durante lo svolgimento della manifestazione vengono presentati spettacoli legati alle più antiche tradizioni: Zampognari, band di Babbo Natale e musiche natalizie creano un’atmosfera di soffusa dolcezza ed antichi ricordi. Nella occasione la gastronomia viene proposta con la riscoperta dei piatti della locale tradizione, quella più tipica e caratteristica del periodo natalizio. I ristoranti, le trattorie e le locande presentano in quei giorni un affermato percorso gastronomico denominato “I Piatti dell’Avvento”, preparato nel rispetto degli usi e delle tradizioni del Natale Santagatese. Le appetitose vivande possono essere degustate anche nell’accogliente padiglione della “Mangiatoia”, un ampio stand coperto e riscaldato posto all’interno dell’area fieristica.

150

PER INFORMAZIONI 0541 848022 www.prolocosantagatafeltria.com info@prolocosantagatafeltria.com


dicembre-gennaio

Grandioso Presepe Meccanico Gualtieri dal 1° dicembre 2018 al 13 gennaio 2019

L’Associazione culturale Presepi famiglia Gualtieri, che da oltre 60 anni opera nel settore, in collaborazione con il comune di Cesena, è orgogliosa di presentare al gentile pubblico l’edizione 2018 del Presepe meccanico più grande della Romagna. www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Questo Presepe, di 110 mq, è allestito presso la Galleria d’arte ex pescheria, nel centro città di Cesena, racchiude in sè 60 anni di lavoro, esperienza e passione della famiglia Gualtieri e nelle passate edizioni è stato visitato da oltre 10.000 spettatori. Il visitatore ammirerà un paesaggio popolato da decine e decine di personaggi di un metro di altezza, raffiguranti antichi mestieri e scene di vita quotidiana.

Cesena (FC)

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Inaugurazione: Sabato 1 Dicembre alle ore 16,00. Apertura al pubblico: da Domenica 2 Dicembre 2018 a Domenica 13 Gennaio 2019

ORARI:

Festivi dalle 9,00 alle 20,00. Mercoledì, Sabato e prefestivi dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 19,00. Feriali dalle 15,00 alle 19,00.

25 dicembre dalle 9,30 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 20,00

Abili effetti di luce, suggestive musiche di sottofondo e la maestosità dell’allestimento rapiranno lo spettatore per trasportarlo in un mondo lontano e incantato, dove per qualche istante potrà rivivere la magica atmosfera dello Spirito del Natale.

152

PER INFORMAZIONI 347 8741695 www.presepigualtieri.it info@presepigualtieri.com C Presepi Gualtieri


dicembre

Il Cicciolo d’Oro - XIX edizione 15 e 16 dicembre

Campagnola Emilia (RE)

Sabato 15 dicembre 2018, alle ore 11.00 presso la Sala del Consiglio Comunale premiazione dei vincitori del concorso di arti grafiche “BASSA in PITTURA” (concorso di arti grafiche a tecnica libera a partecipazione gratuita promosso dall’associazione) ed inaugurazione della mostra; dalle ore 16.00 di sabato poi, presso la Biblioteca Comunale, avrà luogo la premiazione dei vincitori del concorso letterario “BASSA in LETTERATURA” (concorso dedicato alla scrittura di brevi racconti a partecipazione gratuita promosso dall’associazione) e presentazione del volume omonimo con i racconti pubblicati. Entrambi gli eventi saranno seguiti da un simpatico rinfresco offerto dai volontari dell’Associazione “Il Cicciolo d’Oro”. Domenica 16 dicembre 2018 mattina in piazza Roma distribuzione del grasso ai norcini a partire dalle ore 9.00: i 130 paioli in piazza cominceranno a bollire e fumare, ovviamente in totale sicurezza per spettatori e visitatori ed i 400 norcini in gara i metteranno al lavoro. Dalle ore 10.00 apertura festa con l’Inno al Cicciolo eseguito dalla Banda Primavera, ci sarà la dimostrazione della lavorazione tradizionale del maiale, proprio come avveniva per i contadini del passato ad ogni dicembre. Per l’occasione verrà aperto ai cittadini il parco di Villa Cottafavi, che esporrà oggetti e reperti della civiltà contadina tra l’800 ed il 900, offrendo anche la possibilità di degustare ed acquistare i vini prodotti dalla cantina stessa. Come ogni anno scalderà gli animi la Strana Coppia, intrattenimento e risate by Radio Bruno per tutta la giornata. In questa cornice tornerà il DOPPIO SUPERCICCIOLO da GUINNES, due forme giganti alimentate rigorosamente a legna nelle quali bolliranno ben 15 quintali di grasso, per poter offrire ai visitatori ancor più assaggi gratuiti di gustosi ciccioli caldi e raddoppiare la golosità di tutti i presenti.

Alle 13.30 cerimonia di premiazione de “Il Paiolo più bello del mondo”: l’estro, l’abilità e il senso artistico dei Mastri Norcini nel decorare i paioli e le loro postazioni di gara, verrà premiato da una giuria scelta del Consiglio del Cicciolo d’Oro. Spirito goliardico e ilarità animano questa competizione, dove l’importante non è vincere, ma calarsi maggiormente nella parte del norcino per dare colore alla bella Piazza di Campagnola Emilia! Dalle ore 14.30, aspettando il “Doppio Supercicciolo”, assaggi gratuiti dei ciccioli prodotti per tutti, mentre la giuria Academia Judices Salatii si riunisce per giudicare i ciccioli in gara. E poi arriverà, il momento più atteso: dalle ore 16.30 si spiccherà il “Doppio Supercicciolo da Guinness”, ovvero due forme da 146 kg di ciccioli, che saranno offerti gratuitamente a tutta la piazza. Dalle ore 18.00 ci sarà la proclamazione del Miglior Norcino 2018, vincitore del Paiolo più bello del Mondo 2018, Miglior Norcino Under 30 e Miglior Norcina 2018. Domenica Non-stop: bancarelle per la vendita di prodotti enogastronomici tradizionali, “Mercato della Rocca”, degustazione di vini della Cantina Cottafavi, vendita di gnocco fritto, vin brulè e cioccolato caldo, esposizione carrozze d’epoca, mostre della civiltà contadina. L’associazione assicura parcheggio gratuito per tutti i visitatori; chi volesse fermarsi in Camper, troverà un’area ampia, gratuita ed attrezzata sita a pochi metri dal centro storico, in Via Abbazia, 8. Campagnola Emilia si trova a 13 Km dall’uscita CARPI – A22 Autostrada del Brennero, direzione Guastalla e a 20 Km da REGGIO EMILIA – A1 direzione Bagnolo – Novellara. Seguite tutti gli aggiornamenti sul sito www.ilcicciolodoro. com e sulla nostra pagina Facebook: www.facebook.com/ ilcicciolodoro , dove troverete sempre informazioni, aneddoti e curiosità sulle attività e gli appuntamenti del Cicciolo d’Oro.

Non poteva mancare dalle ore 11.00 “La salsiccia corre in piazza”: saranno i norcini a preparare in diretta ben 400 m di salsiccia che farà da cornice alla bella Piazza Roma, dove sarà possibile degustare i piatti della tradizione emiliana, abilmente rivisitati e proposti dagli addetti allo Street Food del Norcino, senza perdersi neppure un minuto della festa in piazza.

153

PER INFORMAZIONI 348 8943075 ilcicciolodoro@libero.it

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Torna il Cicciolo d’Oro XIX Edizione: dal 15 al 16 dicembre 2018 il centro storico di Campagnola Emilia sarà animato da iniziative culturali ed eventi di intrattenimento per grandi e piccini, ricordando che il centro storico sarà riscaldato dalle fiamme scoppiettanti dei paioli a legna dei norcini in gara. Si tratta di un vero e proprio ritorno alle origini, per riportare in piazza solo paioli alimentati a legna, così come accadeva nel medioevo, rispettando i tempi e la modalità quasi perduti, come l’utilizzo de “ AL STRECHI”, per spremere manualmente i ciccioli caldi. La storia narra che il norcino di Matilde di Canossa era nativo proprio di Campagnola Emilia: si trattava di tale GALAVERNA, così chiamato perché nelle fredde mattine di inverno girava per le campagne per lavorare la carne di maiale di casa in casa, ed arrivava a sera ricoperto di “Galaverna” (ghiaccio). Il soprannome si è trasformato nel cognome “Galaverni”, in tempi in cui negli uffici dell’anagrafe le pratiche si registravano un po’ alla buona, ed ancora oggi in paese l’antica fama li accompagna.


gennaio

La Fèsta de Bagòin ma la Tòra - 14 edizione a

Villa Torlonia - San Mauro Pascoli (FC)

dal 18 al 20 gennaio 2019

r Programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Venerdì 18

alle 20.00 Apertura stand gastronomici. (con possibilità di prenotare) Alle 21.00 l’associazione “Romagna col Cuore” presenta la quinta

rassegna con gruppi “pasquarul”. Sabato 19

alle 15:00 inizierà la lavorazione delle carni di maiale e la

preparazione degli insaccati, seguita alle ore 17.00 dall’apertura dello stand gastronomico (con possibilità di prenotare) con prodotti a base di carne di maiale cotti rigorosamente alla brace; alle 21.00 “La Vegia ad Sant’Antoni”, Serata della tradizione romagnola con canti e balli.

Da Venerdì 18 a Domenica 20 gennaio 2019 14a edizione de la Festa de Bagoin ma la Tora (la festa del maiale alla torre) in coincidenza di Sant’Antonio Abate. Un appuntamento che ripropone un’antica tradizione della societa contadina che si svolgeva proprio alla torre fino a pochi decenni fa.

Domenica 20 alle ore 9.00 Santa Messa nella Chiesa di San Pietro e Paolo, seguita dalla benedizione degli animali. Alle ore 9.30 lavorazione con esposizione dei vari tipi di carni. Alle 12.00 apertura stand gastronomico (con possibilità di prenotare) con prodotti e piatti tipici a base di carne di maiale lavorata al momento. Alle 15.00 “a Smitém e Bagòin” dimostrazione e selezione delle carni. Ore 15.30 Canti e balli all’osteria, come una volta il pubblico potrà unirsi in canti e balli davanti a un buon bicchiere di vino. Ore 17.00 apertura stand gastronomico. Nelle tre serate, sarà allestita un’esposzione di foto e commenti sul maiale.

La festa del maiale, infatti, non e’ solo un momento di degustazione gastronomica ma la riscoperta di un modo di lavorare la carne direttamente sul posto per far riscoprire tradizioni di un tempo ormai scomparse.

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PER INFORMAZIONI 335 6059800 C associazione torre

154


gennaio

14a Festa del Maiale 27 gennaio 2019

Montiano (FC)

La manifestazione è giunta alla 14a edizione. Si svolgerà in piazza Maggiore e, oltre ad un mercatino nel centro del paese, offre anche la possibilità di visitare il presepe nella rocca allestito dalla famiglia Gualtieri di Montiano. Il programma prevede, come negli scorsi anni la lavorazione delle carni del maiale sotto al tendone della Pro Loco e la possibilità di sentire gruppi di pasquaroli in piazza.

- PUNTARINE CON FAGIOLI E COTICHE - FEGATELLI ALLA GRIGLIA - SALAMI FRESCHI FATTI DA NOI ALLA GRIGLIA - SALSICCE FRESCHE FATTE DA NOI ALLA GRIGLIA - COTECHINI FRESCHI FATTI DA NOI ALLA GRIGLIA

PER INFORMAZIONI 333 3743734 www.prolocomontiano.it daltria@libero.it info@prolocomontiano.it

155

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

In questa sagra lo stand gastronomico funzionerà in maniera ridotta ed avrà circa un centinaio di posti per cui ci potranno essere alcune file per poter degustare:


febbraio

Sono Romagnolo - 4 edizione a

dal 22 al 24 febbraio 2019

Cesena (FC)

Sono Romagnolo è un’idea nata dalla collaborazione tra Cesena Fiera e Media Consulting, un progetto che mira a promuovere la cultura romagnola. Si tratta della Fiera Nazionale dell’identità Romagnola, un evento dedicato a sapori, cultura e tradizioni romagnole, per entrare nell’Universo Romagna. Gli elementi portanti della fiera sono sicuramente la tradizione enogastronomica romagnola, il folklore di questa terra meravigliosa e la cultura locale. Nel 2019 l’evento propone la quarta edizione il 22, 23 e 24 febbraio, che si terrà ancora una volta presso il quartiere fieristico di Cesena – Pievesestina. Tante sagre, spettacolari iniziative e prodotti tipici in un unico evento. I padiglioni della Fiera saranno suddivisi per aree tematiche, aree che andranno a toccare ogni settore della cultura e del folklore della terra di Romagna:

E non dimentichiamo poi spettacoli, area bimbi, intrattenimento, giochi, gare, conferenze, insomma, un evento dedicato a grandi e piccini, a famiglie, a giovani e gruppi, ce n’è davvero per tutti.

Il settore istituzionale: area in cui sono presenti gli stand che mirano alla promozione del territorio e delle tradizioni romagnole; settore dedicato a comuni, pro loco e associazioni. Il settore produttori: in cui i migliori produttori enogastronomici e le attività di artigianato proporranno i loro prodotti; area dedicata ai commercianti. La Strada dei Mestieri: settore in cui verranno rappresentati i mestieri di una volta, i lavori di artigianato che dimostrano con quanta dedizione vengono realizzati quelli che non sono semplici oggetti, ma vere opere d’arte. Infine, un’intera area dedicata alla ristorazione, in cui è possibile degustare tutti prodotti tipici che vengono proposti durante le feste, un ricco menu che spazia dai prodotti del mare a quelli dell’entroterra. www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Nella cornice di Sono Romagnolo vi diamo appuntamento con il convegno “Romagna Welfare”: un incontro con le principali aziende del territorio in cui sarà trattato il tema del Welfare, quello aziendale, quello che nell’animo del legislatore dovrebbe cambiare il modo stesso di fare impresa.

Orari di apertura al pubblico: Venerdì 17.00-23.00 Sabato 10.00-23.00 Domenica 10.00-21.00

PER INFORMAZIONI 0547 317435 0547 21349 (per spazi espositivi) www.sonoromagnolo.it info@sonoromagnolo.it C Sono Romagnolo

156


marzo

66° Carnevale dei Ragazzi 3 e 5 marzo 2019

Granarolo Faentino - Faenza (RA) Nata dalla fantasia dei giovani dell’Oratorio Parrocchiale San Giovanni Bosco, la festa continua anche grazie all’impegno di tutti i volontari del paese e dell’Associazione Starinsieme. Grande e sempre vivo è l’entusiasmo che accompagna la costruzione dei carri allegorici di cartapesta; un lavoro complesso e di alta qualità che viene portato avanti laboriosamente, con particolare riserbo, durante i mesi invernali che precedono il Carnevale. Oltre a realizzare un evento “coi fiocchi”, l’iniziativa rappresenta un’esperienza unica per i ragazzi che vengono coinvolti nelle fasi operative, mettendo a frutto la fantasia nella scelta dei temi e anche l’abilità tecnica nella costruzione.

Il Carnevale dei Ragazzi di Granarolo Faentino non arriva mai in formato singolo ma raddoppia sempre. E’ una doppia esplosione di divertimento e colori che accende d’allegria i pomeriggi dell’ultima domenica di Carnevale e del martedì grasso con carri, maschere, musica, cascate di coriandoli e stelle filanti, scherzi e tante leccornie.

66

a

ione

ediz

Il trionfo del dolce e salato Ogni carnevale che si rispetta dedica un posto d’onore alle leccornie. Anche qui non mancheranno caramelle, cioccolata, dolciumi e tante gustosissime sorprese per allietare i pomeriggi. Nel corso delle sfilate saranno in funzione punti di degustazione gastronomica con piadina fritta, romagnola con prosciutto, salsiccia, bisò e buon vino. I bambini festosi circondano i carri Il corteo invade di allegria le vie del paese. Al centro della scena sono maschere, gruppi e carri ai quali si aggiungono tutti i bambini e le persone che, indossati i costumi, si lanciano nella mischia. E poi c’è il pubblico sempre numeroso che, tra quintali di coriandoli, segue con entusiasmo gli spostamenti della parata. Un divertimento che fa crescere

157

PER INFORMAZIONI 0546 41031 340 7247195 starinsieme@gmail.com

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

Il Carnevale di Granarolo Faentino è una festa di antica origine ma capace di mantenersi sempre giovane e frizzante. Con la sua carica di allegria esplode ogni anno nel mezzo dell’inverno portando in dote colori, musica e tante leccornie. Il desiderio di creare occasioni speciali ha dato vita ad una tradizione di artisti e scenografi esperti nelle allegorie di cartapesta che poi sfilano per le vie del paese. Si costruiscono veri capolavori utilizzando materie prime semplici come il fil di ferro, legno, carta di giornale e colori, che devono essere facili da usare, perchè nelle varie fasi e operazioni, tutti, dai più grandi ai più piccoli, si devono poter esprimere. La maestria dei costruttori fa si che ne risultino delle costruzioni mascherate di grandi dimensioni, azionate da congegni e meccanismi che ne potenziano la spettacolarità.


marzo

Motori e Sapori dal 22 al 24 marzo 2019

Castelfranco Emilia (MO)

www.sagreinromagna.it - www.sagreinemilia.it

PER INFORMAZIONI 339 3964707 www.lasannicola.it san_nicola@libero.it C Tortellino Tradizionale di Castelfranco Emilia

158


â‚Ź 6,90

retrocopertinamc.indd 1

13/02/2018 10:43:20

Guida a Sagre e Feste Romagna - Emilia 2018  
Guida a Sagre e Feste Romagna - Emilia 2018  
Advertisement