Issuu on Google+

Nutrizionali

CATALOGO PRODOTTI

1


IN ARMONIA CON LA NATURA


Nutrizionali

4


Nutrizionali

Hydro Fert S.r.l. nasce nel 2002 grazie alla competenza ed esperienza dei soci fondatori Riccardo Salerno e Mario Frisardi. Specializzata nella produzione di fertilizzanti liquidi, in polvere idrosolubile, correttivi salini, fertilizzanti organo-minerali, la Hydro Fert si avvale di uno staff tecnico giovane, dinamico ed efficace, pronto a rispondere alle richieste e alle esigenze più svariate dell’agricoltore, al fine di poter fornire informazioni e supporti necessari alla risoluzione dei problemi riguardanti le diverse tipologie di colture agricole, avvalendosi di tecnologie all’avanguardia, idonee a creare soluzioni e prodotti innovativi. In qualità di operatori nel settore della produzione di fertilizzanti, Hydro Fert mette al servizio dell’agricoltore una serie di prodotti utili alla crescita delle piante e, nelle fasi successive, all’ottenimento di un’eccellente produzione, avendo cura sia della quantità che della qualità. Grazie all’ampia gamma di prodotti, Hydro Fert può offrire al cliente la soluzione idonea per la ottimale nutrizione di qualsiasi coltura sia in fertirrigazione che in applicazione fogliare. Prodotti efficaci e sicuri, per far crescere l’agricoltura in armonia con l’ambiente, sono gli obiettivi della nostra continua ricerca. La filosofia di Hydro Fert pone le sue fondamenta sulla valorizzazione del cliente, sul contatto continuo e costruttivo con il rivenditore e su una ricerca “marketing oriented” volta a soddisfare con puntualità e tempestività le esigenze del mercato. L’azienda è anche in rete con un moderno strumento di comu5 nicazione interattivo, facile nell’utilizzo, che offre l’opportunità di accedere ad un vasto campo di informazioni sulla nostra società, sui nostri prodotti e sulle corrette strategie di impiego.


Nutrizionali

INDICE

alga mix . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 11

hydro humic 85 wsg . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 31

ANTISCHIUMA 50 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 65

hydrosal ca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 69

azoto 30 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 51

hydro special . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 15

bialga 15 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 12

hydrostim . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 16

bio heal . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 75

kestrene 6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 38

CALCIO BASE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 52

magni cal . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 32

EASY PLANT (LINEA) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 53

micrap boro 11 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 39

fertil drip (LINEA) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 54

micrap calcio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 33

FOLIAR GOLD 18-18-18 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 21

MICRAP CU 9L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 40

fos (Linea) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 22

MICRAP FE 7L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 41

fosfato monammonico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 55

MICRAP FE/MN L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 42

fosfato monopotassico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 56

micrap ferro 11 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 43

fosfoRO 50 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 57

micrap magnesio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 34

FRAM® . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 13

MICRAP MN 6L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 44

gran foliar 10-10-30 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 23

MICRAP MN/ZN L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 45

gran foliar 10-40-10 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 24

micrap micromix . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 46

gran foliar 20-20-20 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 25

micrap rame . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 47

gran foliar 30-10-10 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 26

micrap zinco 15 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 48

grow quick . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 27

Micro start 11-50 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 71

humic ferro 6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 37

NEEM CARE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 76

hydro acid ph . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 66

nutri cal mg . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 61

hydro alga . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 14

nutrix fe 4.8 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 49

hydro borlan . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 58

ORGAN DRIP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 62

hydro cal mg . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 28

potassio 30 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 63

HYDRO FULVIC . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 59

POWER LAND 15-9-15 + 2mg . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 73

hydro gold . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 60

top humic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 35

6 hydro gold super . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 29 hydro humic 16 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 30 6

vigor l rapido . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 17 vigor ultra . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 18


INDICE per categoria promotori di crescita alga mix . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 11 bialga 15 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 12 FRAM® . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 13

Nutrizionali

MICRAP MN/ZN L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . PAG. 45 micrap micromix . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 46 micrap rame . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 47 micrap zinco 15 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 48

hydro alga . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 14

nutrix fe 4.8 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 49

hydro special . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 15

fertirriganti

hydrostim . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 16 vigor l rapido . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 17 vigor ultra . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 18

nutrizionali FOLIAR GOLD 18-18-18 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . PAG. 21 fos (Linea) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 22 gran foliar 10-10-30 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 23 gran foliar 10-40-10 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 24 gran foliar 20-20-20 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 25 gran foliar 30-10-10 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 26 grow quick . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 27 hydro cal mg . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 28

azoto 30 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 51 CALCIO BASE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 52 EASY PLANT (LINEA) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 53 fertil drip (LINEA) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 54 fosfato monammonico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 55 fosfato monopotassico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 56 fosfoRO 50 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 57 hydro borlan . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 58 HYDRO FULVIC . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 59 hydro gold . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 60 nutri cal mg . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 61 ORGAN DRIP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 62

hydro gold super . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 29

potassio 30 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 63

hydro humic 16 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 30

coadiuvanti

hydro humic 85 wsg . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 31 magni cal . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 32 micrap calcio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 33

ANTISCHIUMA 50 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 65 hydro acid ph . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 66

micrap magnesio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 34

correttori salini

top humic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 35

hydrosal ca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 69

microelementi

microgranulari

humic ferro 6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 37

Micro start 11-50 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 71

kestrene 6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 38

granulari

micrap boro 11 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 39 MICRAP CU 9L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 40 MICRAP FE 7L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 41 MICRAP FE/MN L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 42 micrap ferro 11 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 43 MICRAP MN 6L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 44

POWER LAND 15-9-15 + 2mg . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 73

specialità

7 bio heal . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 75 NEEM CARE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 76 7


INDICE prODOTTI CONSENTITI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA promotori di crescita alga mix . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 11 hydro special . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 15

nutrizionali hydro gold super . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . PAG. 28

microelementi kestrene 6 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . PAG. 38 micrap boro 11 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 39 MICRAP CALCIO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 32 MICRAP CU 9L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 40 MICRAP FE 7L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 41 MICRAP FE/MN L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 42 micrap ferro 11 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 43 MICRAP MN 6L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 44 MICRAP MN/ZN L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 45 micrap micromix . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 46 micrap rame . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 47 micrap zinco 15 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 48 nutrix fe 4.8 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 49

fertirriganti CALCIO BASE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . PAG. 52 hydro borlan . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 58 hydro gold . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . “ 60

specialità NEEM CARE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . PAG. 76


promotori di crescita


promotori di crescita

Alga Mix

CONCIME ORGANICO AZOTATO Estratto di alghe in forma solida CONSENTITO IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

Composizione:

Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1 % Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21 % Betaine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,1 % Mannitolo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4 % Carbonio organico (C) di origine biologica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20 %

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9,30 pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9,50

Caratteristiche: ALGA MIX è un prodotto costituito dal 100% di alghe marine del genere Sargassum, Aschophyllum Nodosum e Laminaria, nonchè fitormoni naturali, enzimi, proteine, vitamine, amminoacidi e polisaccaridi. Il prodotto viene utilizzato come regolatore di crescita stimolando molto bene lo sviluppo dei vegetali e incrementando la loro attività fisiologica. ALGA MIX aumenta inoltre la resa delle colture, prolunga il periodo di maturazione, crescita e conservazione dei frutti, migliora la germinazione dei semi, favorisce lo sviluppo radicale delle colture, aumenta la resistenza alle condizioni di stress, riduce significativamente la degradazione della clorofilla, migliorando il metabolismo cellulare, e contribuisce a ridurre lo stress salino. È consigliata l’associazione di ALGA MIX all’applicazione di fertilizzanti, agrofarmaci e diserbanti, di cui aumenta l’efficacia facilitandone la traslocazione all’interno della pianta.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

5 interventi: germogliamento, pre-fioritura, formazione acini, pre-chiusura grappoli, 4 settimane prima della vendemmia

Per trattamenti fogliari: g. 60-80/100 litri d’acqua.

3 interventi: boccioli fiorali, dopo allegagione, ingrossamento oliva

Per trattamenti fogliari: g. 60-80/100 litri d’acqua.

Pomacee, drupacee

4 interventi: bottoni fiorali, dopo allegagione, ingrossamento frutti, dopo 20 gg. dal precedente

Per trattamenti fogliari: g. 60-80/100 litri d’acqua.

Ortaggi

3-4 trattamenti a partire da circa 8/10 gg. dal trapianto

Per trattamenti fogliari: g. 60-80/100 litri d’acqua.

Vite

Olivo

Per trattamenti in fertirrigazione: Kg. 2-3 per Ha in miscela con i comuni fertilizzanti idrosolubili.

Confezioni: kg. 1

11


promotori di crescita

Bialga 15 Composizione:

Alga marina . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15%

Proprietà chimico-fisiche:

Ec 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,92 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8,70 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,10

Caratteristiche: BIALGA 15 è un prodotto costituito dal 15% di alghe marine del genere Sargassum, Aschophyllum Nodosum e Laminaria, nonché fitormoni naturali, enzimi, proteine, vitamine, amminoacidi e polisaccaridi. Il prodotto viene utilizzato come regolatore di crescita, poiché stimola efficacemente lo sviluppo dei vegetali e incrementa la loro attività fisiologica. BIALGA 15 aumenta inoltre la resa delle colture, prolunga il periodo di maturazione, crescita e conservazione dei frutti, migliora la germinazione dei semi, favorisce lo sviluppo radicale delle colture, aumenta la resistenza alle condizioni di stress, riduce significativamente la degradazione della clorofilla, migliorando il metabolismo cellulare e contribuisce a ridurre lo stress salino. È consigliata l’associazione di Bialga 15 all’applicazione di fertilizzanti, agrofarmaci e diserbanti, di cui aumenta l’efficacia facilitandone la traslocazione all’interno della pianta.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA Vite

Olivo Pomacee, drupacee Ortaggi

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

5 interventi: germogliamento, prefioritura, formazione acini, pre-chiusura grappoli, 4 settimane prima della vendemmia

Per trattamenti fogliari: g. 300-400/100 litri d’acqua

3 interventi: boccioli fiorali, dopo allegagione, ingrossamento oliva

Per trattamenti fogliari: g. 300-400/100 litri d’acqua

4 interventi: bottoni fiorali, dopo allegagione, ingrossamento frutti, dopo 20 gg. dal precedente

Per trattamenti fogliari: g. 300-400/100 litri d’acqua

3-4 trattamenti a partire da circa 8-10 gg. dal trapianto

Per trattamenti fogliari: g. 300-400/100 litri d’acqua

Per trattamenti in fertirrigazione: Kg. 8-10 per Ha in miscela con i comuni fertilizzanti idrosolubili.

12

Confezioni: kg. 1 - kg. 5 kg. 20 - kg. 130 kg. 1100


promotori di crescita

Fram®

ACIDO GIBBERELLICO IN COMPRESSE

Composizione:

Acido gibberellico puro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . g 10 Inerti, bagnanti, disperdenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . q.b. a g. 100

Caratteristiche: FRAM® è un ormone naturale delle piante che, somministrato su di esse, esplica molteplici effetti: stimolo della crescita; interruzione dormienza gemme, semi, tuberi; anticipo fioritura e stimolo allegagione (partenocarpia); stimolo germinazione semi ed attività amilasica in quelli di orzo; diminuzione delle esigenze in freddo di alcune colture. L’effetto del FRAM® è influenzato da: fattori ambientali, stato nutrizionale e sanitario della coltura, varietà; sono quindi consigliate verifiche preliminari nelle diverse situazioni colturali. Il prodotto è formulato in compresse effervescenti da 10 grammi, contenenti ciascuna 1 grammo di acido gibberellico tecnico.

Epoche e dosi d’impiego (espresse in n° di compresse per hl d’acqua): COLTURA

Epoca di interventO

varietà Per aumentare la grandezza degli acini e la produzione, apirene trattare dopo l’allegagione, nel periodo dell’incisione anulare.

varietà con semi

Per allungare il grappolo e distanziare gli acini consentendo una migliore esposizione alla luce e ridurre le condizioni che permettono lo sviluppo della Muffa Grigia (Botrytis cinerea).

PERO

Per aumentare la produzione dei semi, effettuare trattamenti ripetuti a partire dalla 4a – 8a foglia LATTUGA

PATATA

tuberi interi tuberi tagliati

Per ridurre i danni da gelo.

Trattare entro le 48 ore successive alla gelata.

Confezioni: g. 50

0,5

0,1

SEDANO

Per aumentare la lunghezza del germoglio e il rendimento, trattare da due a qrattro settimane prima della raccolta

2-4

Per stimolare l’allegagione, trattare in piena fioritura

1

Per ritardare la maturazione, la cascola ed i fenomeni di senescenza della buccia

0,5 - 1

Per stimolare la fioritura, anticipare e concentrare la maturazione. Trattare 4-6 settimane prima della fioritura.

2-3

Su arancio: trattare dopo l’invaiatura, con frutti “commerciabili” Su limone: trattare appena prima dell’inizio invaiatura

FRAGOLA

1,5 - 2,5

1 - 1,5

1-2

0,5 - 1

1-2

Per interrompere la quiescenza dei tuberi da seme e stimolare lo sviluppo dei germogli immergere per 10 minuti in una soluzione di FRAM®

1

Per aumentare l’allegagione, può essere spruzzata una soluzione di FRAM® all’interno di ogni fiore, ripetendo il trattamento alla comparsa di ogni corimbo fiorale

Eseguire il trattamento con getti lunghi 5 – 10 cm

Le varietà che rispondono positivamente sono: Butirra Giffard, Coscia, Trionfo di Vienna, Conference, William, Spadona, Buona Luisa d’Avranches, Passacrassana, Kaiser. Si sconsiglia l’impiego su Decana del Comizio e Abate.

Per accelerare la crescita ed aumentare la produzione in primavera ed autunno; effettuare il trattamento quando le piante hanno già formata la 7a – 8a impalcatura di foglie, cioè 20 giorni prima della raccolta

POMODORO

AGRUMI

Per stimolare l’allegagione e la partenocarpia. Trattare quando il 20-30% dei fiori è aperto.

1-2

Provenza, Carciofo di Mola, Masedu, Spinoso sardo, Castellammare, Carciofo di ogni mese.

1-4

Bagnare solo il grappolo

VITE

CARCIOFO

Per anticipare e concentrare lo sviluppo dei capolini. Due trattamenti; il primo alla comparsa del capolino centrale ed il secondo 15-20 giorni dopo, oppure immediatamente dopo la prima raccolta. Su coltivazioni non forzate è consigliabile eseguire due trattamenti; il primo a 40-60 giorni dall’epoca di raccolta del “cimarolo” ed il secondo 20 giorni dopo. Le varietà che rispondono positivamente sono: Violetto di

Le varietà che rispondono positivamente sono: Cambridge Favourite, Pocahontas, Tioga, Red-Gauntlet, Gorella.

SPECIE FLORICOLE IN PIENO CAMPO Per stimolare e uniformare la fioritura, allungare lo stelo fiorale. Più trattamenti, a distanza di 25-30 giorni, dallo stadio (ciclamino, di bocciolo. fiordaliso, anemone, ortensia)

13

1-2


promotori di crescita

Hydro Alga ESTRATTI DI ALGHE MARINE

Composizione:

Alghe marine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100%

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,45 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5,30 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,10

Caratteristiche: HYDRO ALGA è un prodotto costituito al 100% da macerato d’alga del genere Aschophyllum Nodosum, lavorata a freddo. Nel prodotto sono presenti tantissime sostanze con effetto stimolante come fitormoni naturali, enzimi, proteine, vitamine, amminoacidi e polisaccaridi. Il prodotto viene utilizzato come regolatore di crescita, poiché stimola efficacemente lo sviluppo dei vegetali e incrementa la loro attività fisiologica. HYDRO ALGA aumenta inoltre la resa delle colture, prolunga il periodo di maturazione, crescita e conservazione dei frutti, migliora la germinazione dei semi, favorisce lo sviluppo radicale delle colture, aumenta la resistenza alle condizioni di stress, riduce significativamente la degradazione della clorofilla migliorando il metabolismo cellulare e contribuisce a ridurre lo stress salino. È consigliata l’associazione di Hydro Alga all’applicazione di fertilizzanti, agrofarmaci e diserbanti, di cui aumenta l’efficacia, facilitandone la traslocazione all’interno della pianta.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

5 interventi: germogliamento, pre-fioritura, formazione acini, pre-chiusura grappoli, 4 settimane prima della vendemmia

Per trattamenti fogliari: g. 150-200/100 litri d’acqua

3 interventi: boccioli fiorali, dopo allegagione, ingrossamento oliva

Per trattamenti fogliari: g. 150-200/100 litri d’acqua

Pomacee, drupacee

4 interventi: bottoni fiorali, dopo allegagione, ingrossamento frutti, dopo 20 gg. dal precedente

Per trattamenti fogliari: g. 150-200/100 litri d’acqua

Ortaggi

3-4 trattamenti a partire da circa 8/10 gg. dal trapianto

Per trattamenti fogliari: g. 150-200/100 litri d’acqua

Vite

Olivo

Per trattamenti in fertirrigazione: Kg. 5-6 per Ha in miscela con i comuni fertilizzanti idrosolubili.

14

Confezioni: kg. 1 - kg. 5


promotori di crescita

Hydro Special CONCIME CE Miscela di microelementi boro (B) e zinco (Zn) consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Boro (B) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1% Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1% Zinco (Zn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1%

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,46 pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,50 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,20

Caratteristiche: Hydro Special è un concime contenente una miscela di microelementi quali zinco e boro, legati a una matrice organica di altissima qualità. Il boro e lo zinco sono necessari per garantire un’abbondante e uniforme fioritura e inoltre una corretta crescita dei nuovi tessuti (foglie e germogli). La formulazione di Hydro Special da una parte garantisce la mobilità e l’immissione in circolo di questi due elementi, dall’altra contiene una serie di elementi essenziali per lo sviluppo delle colture: amminoacidi liberi rapidamente assimilabili, acidi umici, betaine, carboidrati, vitamine etc. Applicato regolarmente consente inoltre di ottenere moltissimi risultati, tra i quali: maggiore sviluppo vegetativo, maggiore accrescimento dei grappoli d’uva, migliore allegagione, aumento delle dimensioni dei frutti, aumento del grado zuccherino e infine maggiore resistenza agli stress pedoclimatici. È consigliata l’associazione di Hydro Special all’applicazione di fertilizzanti, agrofarmaci e diserbanti, di cui aumenta l’efficacia facilitandone la traslocazione all’interno della pianta.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA Colture frutticole, vite, agrumi Colture orticole in pieno campo e in serra Colture floricole, ornamentali, vivai e campi da golf

Confezioni: kg. 1 – kg. 6

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Pre-fioritura, caduta petali, accrescimento frutti

200-250 ml/hl

Post-trapianto, accrescimento (1-2 interventi)

200-250 ml/hl

Ripresa ciclo culturale (intervenire ogni 15 gg.)

150-200 ml/hl

15


promotori di crescita

Hydrostim

Prodotto ad azione specifica Biostimolante

Composizione:

Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4 % Azoto (N) organico solubile . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4 % Carbonio (C) organico di origine biologica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 % Rapporto C/N . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3,7

Proprietà chimico-fisiche:

Amminoacidi totali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60% Amminoacidi liberi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23%

Caratteristiche: Hydrostim è un formulato in polvere concentrato, completamente solubile in acqua, in grado di promuovere in modo efficace il metabolismo vegetale, grazie all’effetto sinergico fra i suoi componenti. L’utilizzo del prodotto consente di ottenere i seguenti risultati. • Potenziamento della fotosintesi clorofilliana • Miglioramento quali-quantitativo e della conservabilità dei prodotti agricoli • Effetto antistressante nei confronti di avversità di varia natura • Miglioramento dell’allegagione • Maggiore accrescimento È consigliata l’associazione di Hydrostim all’applicazione di fertilizzanti, agrofarmaci e diserbanti, di cui aumenta l’efficacia facilitandone la traslocazione all’interno della pianta.

Dosi e modalità d’impiego: Periodo di applicazione

Dose (g/100 L)

Dose (g/Ha)

Ortaggi

Durante le fasi avanzate del ciclo produttivo: 2-3 interventi ogni 7-8 giorni

10-12

100-120

Fragola

2-3 interventi distanziati di 15 giorni da allegagione a ingrossamento frutti

10-12

100-120

Agrumi

Effettuare 2-3 interventi da prefioritura a ingrossamento frutti e 1 intervento in post-raccolta per nutrire le gemme differenziate

10-15

100-150

Actinidia

Dalla stasi estiva ad ingrossamento frutti: 2-3 interventi ogni 15 giorni. Effettuare 1 intervento in post-raccolta per nutrire le gemme differenziate

10-12

100-120

Albicocco, melo, pero, pesco, susino

Eseguire 2-3 interventi distanziati di circa 15 giorni da frutto noce ad 1 mese prima della raccolta. Effettuare 1 intervento in post-raccolta per nutrire le gemme differenziate

10-12

100-120

Da frutto in accrescimento a frutto completo. Effettuare 1 intervento in post-raccolta per nutrire le gemme differenziate

10-12

100-120

Da inizio ingrossamento acini a chiusura grappolo effettuare 2-3 interventi ogni 15 giorni.

12-15

120-150

Coltura

Olivo

Vite

16

Confezioni: g. 100 - g. 300


promotori di crescita

Vigor L Rapido

MIX DI AMMINOACIDI DERIVANTI DA MATRICI ORGANICHE VEGETALI

Composizione:

Amminoacidi derivanti da matrici organiche vegetali, biopromotori: citochinine naturali, acido folico, acidi umici e fulvici, acido glutammico, aspargina, alanina, lisina e altri amminoacidi, vitamine (A, gruppo B, C, PP e K), carboidrati, microelementi: Boro, Ferro, Manganese, Molibdeno, Zinco, Rame, Cobalto.

Proprietà chimico-fisiche:

pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,00 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,25

Caratteristiche: Vigor L RAPIDO è un prodotto naturale, nel quale l’elevata concentrazione e il rapporto ottimale tra i diversi suoi componenti consentono di ottenere eccellenti risultati su fotosintesi, regolazione degli stomi, formazione di fitormoni, produzione di polline e allegagione. Consente di incrementare le rese, l’allegagione, la pezzatura, le qualità organolettiche e la conservabilità dei frutti; nel caso poi di piante debilitate da stress (a causa di gelate, grandinate, diserbi, asfissia radicale), è favorita la loro ripresa vegetativa. Entra nella pianta in sole 3-6 ore. È consigliata l’associazione di Vigor L Rapido all’applicazione di fertilizzanti, agrofarmaci e diserbanti, di cui aumenta l’efficacia facilitandone la traslocazione all’interno della pianta.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 - kg. 25

DOSI

Vite, drupracee, pomacee, olivo, agrumi

150-250 g/hl d’aqua - 1,5-2,5 Kg/ha

Orticole, Floricole, Vivai, Tappeti erbosi

150-250 g/hl d’aqua - 1,5-2,5 Kg/ha

Colture industriali, Cereali

1150-250 g/hl d’aqua - 1,5-2,5 Kg/ha

17


promotori di crescita

Vigor Ultra

MIX DI AMMINOACIDI DERIVANTI DA MATRICI ORGANICHE VEGETALI

Composizione:

Amminoacidi derivanti da matrici organiche vegetali, biopromotori: citochinine naturali, acido folico, acidi umici e fulvici, acido glutammico, aspargina, alanina, lisina e altri amminoacidi, vitamine (A, gruppo B, C, PP e K), carboidrati, microelementi: Boro, Ferro, Manganese, Molibdeno, Zinco, Rame, Cobalto.

Proprietà chimico-fisiche:

pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Amminoacidi totali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Amminoacidi liberi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

6,00 1,25 49% 29%

Caratteristiche: VIGOR ULTRA è un prodotto naturale, nel quale l’elevata concentrazione e il rapporto ottimale tra i diversi suoi componenti consentono di ottenere eccellenti risultati su fotosintesi, regolazione degli stomi, formazione di fitormoni, produzione di polline e allegagione. Consente di incrementare le rese del 12-15%; migliora l’allegagione, la pezzatura, le qualità organolettiche e la conservabilità dei frutti. Nel caso poi di piante debilitate da stress (a causa di gelate, grandinate, diserbi, asfissia radicale), è favorita la loro ripresa vegetativa. Entra nella pianta in sole 3-6 ore. È consigliata l’associazione di VIGOR ULTRA all’applicazione di fertilizzanti, agrofarmaci e diserbanti, di cui aumenta l’efficacia facilitandone la traslocazione all’interno della pianta.

18

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

DOSI

Vite, drupracee, pomacee, olivo, agrumi

30-50 g/hl d’aqua - 0,5-0,6 kg/ha

Orticole, Floricole, Vivai, Tappeti erbosi

30-50 g/hl d’aqua - 0,5-0,6 kg/ha

Colture industriali, Cereali

30-50 g/hl d’aqua - 0,4-0,5 kg/ha

Confezioni: kg. 0,5


promotori di crescita Carenza di macroelementi Un’agricoltura moderna è caratterizzata dalla necessità di utilizzare tutti i mezzi a propia disposizione al fine di massimizzare la produzione. In questo contesto,la tecnica della concimazione è quindi di particolare importanza nello svolgimento delle funzioni biochimiche dei vegetali. Azoto - è un costituente fondamentale delle proteine, degli acidi nucleici e della clorofilla ed è il maggior responsabile dello sviluppo vegetativo delle piante influenzando in modo determinante la quanti-qualità del prodotto. Una sua carenza causa principalmente clorosi, nanismo delle foglie, scarso sviluppo vegetativo e radicale, raccorciamento degli internodi, ridotta produzione (per minor allegagione o pezzatura dei frutti), maturazione imperfetta dei frutti, riduzione degli zuccheri e, una maggiore suscettibilità ad alcune fisiopatie (butteratura amara, riscaldo, vitrescenza, ecc.) durante la conservazione. Un suo eccesso induce un ritardo nella maturazione, una minor produttività a causa della competizione nutrizionale tra i germogli e i frutti e inoltre una diminuizione dell’assorbimento del potassio. Fosforo - Entra nella costituzione degli enzimi, delle proteine e di altri composti svolgendo quindi una funzione plastica; inoltre partecipa alla respirazione, all’organicazione dei nitrati assorbiti dalle radici, al metabolismo dei glucidi, ecc. Svolge un ruolo importante nella differenziazione delle gemme, nell’allegagione e maturazione dei frutti, di cui influenza in modo particolare le caratteristiche organolettiche (profumo, aroma, serbevolezza, ecc.). In caso di carenza di tale elemento, si possono notare ritardi nell’accrescimento, scarsa lignificazione con conseguente aumento della sensibilità al gelo, minore allegagione, ritardi nella maturazione e riduzione del titolo zuccherino. Invece in caso di eccesso, si determinano effetti negativi sull’assorbimento di microelementi, quali ferro, zinco, boro, ecc. Potassio - Ha un ruolo di grande rilievo nel metabolismo degli zuccheri e delle proteine svolgendo numerose attività enzimatiche e catalitiche, influisce sul contenuto zuccherino dei frutti abbassandone l’acidità per saturazione degli

acidi ed elevandone il contenuto in glucosio, influenza la lignificazione. Una sua carenza causa in genere turbe nella sintesi proteica con conseguente rallentamento della maturazione, disseccamento dei margini fogliari e degli apici vegetativi, produzione di frutti di limitata pezzatura, poco serbevoli e poco colorati, oltre a una minor lignificazione dei rami che determina una minor resistenza al freddo. Calcio - Svolge una funzione fondamentale nel processo di neutralizzazione degli acidi organici; interviene poi nel metabolismo regolando lo stato colloidale del protoplasma agendo, in contrasto con il potassio, nei processi che regolano la traspirazione e l’equilibrio idrico, favorendo la contrazione del plasma e diminuendo l’assorbimento dell’acqua. è indispensabile per la divisione cellulare; entra come costituente di un enzima, la maltasi; è importante per l’accrescimento dei meristemi ed è richiesto dalla pianta in notevole quantità durante la formazione del polline. Una sua carenza determina una riduzione nell’accrescimento dei meristemi, un ritardo nello sviluppo delle giovani foglie, che si presentano deformate e clorotiche e successivamente necrotizzano ai margini, mentre un suo eccesso determina la clorosi ferrica. Magnesio - è un componente fondamentale della clorofilla e riveste una grande importanza nello sviluppo vegetativo e produttivo delle piante, partecipa all’assorbimento dell’azoto, alla fotosintesi clorofiliana, alla formazione delle pectine e dei carotenoidi; probabilmente attiva gli enzimi fosfatasici, necessari per la sintesi di prodotti contenenti energia metabolica. Una sua carenza può essere determinata da un eccesso di K o Ca e si manifesta con la comparsa, sulle foglie più vecchie, di aree clorotiche tra le nervature, che successivamente necrotizzano determinando una filloptosi anticipata.

19


n u t r i z i o n a l i


Nutrizionali

Foliar Gold 18-18-18

CONCIME CE Concime NPK 18–18–18 con rame (Cu), ferro (Fe), manganese (Mn) e zinco (Zn) a basso tenore di cloro ottenuto per miscelazione Per uso orticolo

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18 % Di cui: Azoto (N) nitrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,5 % Azoto (N) ureico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16,5 % Anidride fosforica (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . 18 % Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18 % Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18 % Rame (Cu) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,04 % Rame (Cu) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,04 % Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,12 % Ferro (Fe) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,12 % Manganese (Mn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,12 % Manganese (Mn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,12 % Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,04 % Zinco (Zn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,04 % Agente chelante: EDTA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 4–8

Caratteristiche: L’elevata ed equilibrata concentrazione dei tre elementi nutritivi principali (N, P, K) in FOLIAR GOLD 18-18-18 rende questo formulato specifico per tutte le colture, soprattutto nelle prime fasi di vita delle piante e nel periodo di maturazione dei frutti. Insieme ad azoto, fosforo e potassio, FOLIAR GOLD 18-18-18 contiene un’alta percentuale di acidi umici, alghe marine e amminoacidi, elementi che oltre a favorire e agevolare l’assorbimento delle sostanze nutritive da parte della pianta, sono anche caratterizzati da un notevole effetto biostimolante. Unico per il procedimento industriale e le materie prime impiegati, microcristallino, FOLIAR GOLD 18-18-18 si utilizza per applicazioni fogliari.

Modalità e dosi di impiego: COLTURA Colture arboree

Colture orticole

In applicazione fogliare, durante tutto il ciclo, ripetere 2-3 trattamenti, alla dose di 2,5 kg/hl

Colture floricole e ornamentali

Confezioni: kg. 1,5

DOSI In applicazione fogliare, dalla ripresa vegetativa alla raccolta, intervenendo 3-4 volte durante il ciclo, alla dose di 2,5-3 kg/ha

In applicazione fogliare, durante tutto il ciclo, effettuare 2-3 trattamenti, alla dose di 200-250 g/hl

21


Nutrizionali

Linea

Fos

CONCIMI LIQUIDI NP E NPK CON P2O5 SOTTO FORMA DI IONE FOSFITO

Composizione: N N ureico totale

Prodotto

p205

K2O

30

20

Fos K 50

CaO

MgO

Cu

Mn

Mo

Zn

Fos Mg

3

3

25

Fos Ca

3

3

27

Fos NP

18

18

30

0,4

0,4

Fos Zn/Mn

3

3

27

2

3

Fos Cu

3

3

27

8 8

4

Proprietà chimico-fisiche Prodotto

EC 1:100 (mS/cm)

pH tal quale

pH sol 1:100

Densità

Fos K 50

5,80

6,80

6,00

1,35

Fos Mg

15,00

0,50

2,50

1,37

Fos Ca

17,00

0,60

2,40

1,30

Fos NP

12,50

1,80

2,50

1,33

Fos Zn/Mn

14,50

1,20

2,70

1,30

Fos Cu

12,70

1,30

2,50

1,30

Caratteristiche: I prodotti della Linea Fos sono una nuova famiglia di fertilizzanti fluidi di alta qualità, nati per soddisfare le esigenze nutrizionali di tutte le colture. La particolarità di questi fertilizzanti è data dal fosforo sotto forma di ione fosfito, elemento che agisce in modo sistemico svolgendo un’attività sia nutritiva che protettiva. Il meccanismo d’azione dello ione fosfito è quello di stimolare nella pianta una maggior produzione di fitoalessine (sostanze di difesa naturale), consentendo pertanto una protezione biologica indotta.

22

Dosi e modalità d’impiego: Dosi in applicazione fogliare

Dosi in applicazione radicale

Agrumi

2-3 lt/ha

10-15 lt/ha

Frutticole

2-3 lt/ha

10-15 lt/ha

Uva da tavola

2-3 lt/ha

10-15 lt/ha

Uva da vino

2-3 lt/ha

10-15 lt/ha

Colture orticole

2-3 lt/ha

10-15 lt/ha

Ornamentali

2-3 lt/ha

10-15 lt/ha

COLTURA

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 kg. 25 - kg. 150 kg. 1300


Nutrizionali

Gran Foliar 10-10-30 + Micro CONCIME CE CONCIME NPK 10.10.30 con Microelementi

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10% Di cui: Azoto (N) nitrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,8% Azoto (N) ammoniacale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,0% Azoto (N) ureico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,2% Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10% Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30% Boro (B) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,05% Rame (Cu) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,005% Rame (Cu) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,005% Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,02% Ferro (Fe) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,02% Manganese (Mn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Manganese (Mn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Molibdeno (Mo) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,001% Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Zinco (Zn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 6,5-8.

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,30 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,80 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 400 g/l

Dosi e modalità d’impiego:

Caratteristiche: GRAN FOLIAR 10-10-30 + Micro è un concime microcristallino completamente idrosolubile, ricco di potassio, ottenuto da materie prime di elevata qualità, adatto agli impianti di fertirrigazione più sofisticati. Esente da cloruri, solfati e carbonati è indicato per trattamenti fogliari e in fertirrigazione. I microelementi chelati con EDTA garantiscono un effetto sistemico dopo il trattamento fogliare.

Confezioni: kg. 1,5 - kg. 10 kg. 25

COLTURA Fogliare: Universale Fogliare: Floricole Ferirrigazione: Per trattamenti giornalieri

DOSI 150-250 g/Hl - 1,5-2,5 Kg/Ha 80-120 g/Hl - 1,0 Kg/Ha Kg/Ha 0,3-1 max

Per trattamenti cadenzati: Aumentare proporzionalmente in base al numero di giorni dall’ultimo trattamento.

23


Nutrizionali

Gran foliar 10-40-10 + micro CONCIME CE CONCIME NPK 10.40.10 con Microelementi

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10% Di cui: Azoto (N) nitrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3,0% Azoto (N) ammoniacale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,0% Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40% Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10% Boro (B) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,02% Rame (Cu) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,005% Rame (Cu) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,005% Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,07% Ferro (Fe) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,07% Manganese (Mn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,03% Manganese (Mn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,03% Molibdeno (Mo) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,001% Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Zinco (Zn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 6,5-8.

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9,50 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,80 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 470 g/l

Caratteristiche: GRAN FOLIAR 10-40-10 + Micro è un concime microcristallino completamente idrosolubile, ricco di fosforo, ottenuto da materie prime di elevata qualità. Esente da cloruri, solfati e carbonati, è indicato per trattamenti fogliari e in fertirrigazione. I microelementi chelati con EDTA garantiscono un effetto sistemico dopo il trattamento fogliare. Per l’alto contenuto di fosforo è consigliabile utilizzare il prodotto nel periodo di massima crescita delle piante (azione plastica), conferendo così forza ai tessuti ed elevate caratteristiche organolettiche ai frutti.

24

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA Fogliare: Universale

DOSI 150-250 g/Hl - 1,5-2,5 Kg/Ha

Fogliare: Floricole Ferirrigazione: Effettuare trattamenti cadenzati

Confezioni: kg. 1,5 – kg. 10 kg. 25

80-120 g/Hl - 1,0 Kg/Ha 20-25 Kg/Ha


Nutrizionali

Gran Foliar 20-20-20 + micro CONCIME CE CONCIME NPK 20.20.20 CON MICROELEMENTI

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20% Di cui: Azoto (N) ureico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10,4% Azoto (N) nitrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5,6% Azoto (N) ammoniacale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,0% Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20% Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20% Boro (B) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,02% Rame (Cu) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,005% Rame (Cu) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,005% Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,07% Ferro (Fe) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,07% Manganese (Mn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,03% Manganese (Mn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,03% Molibdeno (Mo) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,001% Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Zinco (Zn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 6,5-8.

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9,50 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,90 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 600 g/l

Caratteristiche: è un prodotto di altissima qualità, solubilità e purezza. L’elevata concentrazione e l’equilibrio degli elementi nutritivi principali, rendono il formulato specifico per tutte le colture caratterizzate da elevati ma equilibrati fabbisogni di N, P, K, specialmente nel corso delle prime fasi di vita delle piante e della maturazione dei frutti. Unico per procedimento industriale e per materie prime utilizzate, microcristallino, si adatta in fertirrigazione con qualsiasi attrezzatura presente in azienda e per concimazioni fogliari.

Confezioni: kg. 1,5 - kg. 10 kg. 25

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA Fogliare: Universale Fogliare: Floricole Ferirrigazione: Effettuare trattamenti cadenzati

DOSI 150-250 g/Hl - 1,5-2,5 Kg/Ha 80-120 g/Hl - 1,0 Kg/Ha 20-25 Kg/Ha

25


Nutrizionali

Gran Foliar 30-10-10 + Micro CONCIME CE CONCIME NPK 30.10.10 CON MICROELEMENTI

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30,0% Di cui: Azoto (N) ureico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25,2% Azoto (N) nitrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2,8% Azoto (N) ammoniacale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2,0% Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10% Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10% Boro (B) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,05% Rame (Cu) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,005% Rame (Cu) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,005% Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,02% Ferro (Fe) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,02% Manganese (Mn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Manganese (Mn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Molibdeno (Mo) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,001% Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Zinco (Zn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01% Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 6,5-8.

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,30 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,80 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 600 g/l

Caratteristiche: GRAN FOLIAR 30-10-10 + Micro è un concime microcristallino completamente idrosolubile, ricco di azoto, ottenuto da materie prime di elevata qualità. Esente da cloruri, solfati e carbonati, è indicato per trattamenti fogliari e in fertirrigazione. I microelementi chelati con EDTA garantiscono un effetto sistemico dopo il trattamento fogliare. Per l’alto contenuto di azoto è consigliabile utilizzare il prodotto nelle prime fasi vegetative delle piante e nei momenti che precedono la fioritura e l’allegagione.

26

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA Fogliare: Universale

DOSI 150-250 g/Hl - 1,5-2,5 Kg/Ha

Fogliare: Floricole Ferirrigazione: Effettuare trattamenti cadenzati

Confezioni: kg. 1,5 - kg. 10 kg. 25

80-120 g/Hl - 1,0 Kg/Ha 20-25 Kg/Ha


Nutrizionali

Grow Quick

CONCIME ORGANICO AZOTATO Miscela di concimi organici azotati fluida

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5% Di cui: Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5% Carbonio (C) organico di origine biologica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10%

Proprietà chimico-fisiche

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

1,85 7,40 7,10 1,20

Caratteristiche: Grow Quick è un concime organico azotato contenente amminoacidi liberi rapidamente assimilabili, oligosaccaridi, enzimi, acidi umici, betaine, e altri importanti composti utili per il metabolismo delle piante. Applicato regolarmente consente di ottenere molti risultati, tra i quali: migliore rendimento degli apporti fertilizzanti, migliore radicazione, maggiore sviluppo vegetativo, maggiore allegagione, crescita, aumento delle dimensioni, e del grado zuccherino dei frutti, e infine maggiore resistenza agli stress pedoclimatici. È consigliata l’associazione di Grow Quick all’applicazione di fertilizzanti, agrofarmaci e diserbanti, di cui aumenta l’efficacia facilitandone la traslocazione all’interno della pianta.

Confezioni: kg. 1 - kg. 5 - kg. 25 kg. 150 - kg. 1200

Dosi e modalità d’impiego: Grow Quick può essere applicato sia per via fogliare che in fertirrigazione. DOSI Fogliare (g/hl)

Fertirrigazione

FASE D’APPLICAZIONE

Frutticoltura

300-350

20-25 kg/ha

Ogni 1-2 mesi circa

Orticoltura in serra

250-300

2-2,5 kg/1000 m2

Da post-trapianto ogni 20-30 giorni

Orticoltura in pieno campo e colture industriali

250-300

15+20 kg/ha

Dal trapianto ogni 30 giorni

Piante ornamentali e vivai

250-300

1,5-2 kg/1000 m2

Da post-trapianto ogni 20-30 giorni

Floricoltura

250-300

2-2,5 kg/1000 m2

Ogni 15-20 giorni

COLTURA

27


Nutrizionali

Hydro Cal Mg

CONCIME ORGANICO AZOTATO FLUIDO Carniccio fluido in sospensione contenente calcio e magnesio

Composizione:

Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3% Azoto (N) organico solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3% Ossido di calcio (Cao) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8% Ossido di Magnesio (MgO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2% Carbonio (C) organico di origine biologica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10%

Proprietà chimico-fisiche

pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5,35 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,00 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,20

Caratteristiche: HYDRO CAL MG è un prodotto liquido ad altissima concentrazione di amminoacidi liberi e oligopeptidi, in cui il calcio e il magnesio sono integralmente complessati con la frazione organica. La complessazione garantisce alla frazione minerale di: rimanere in soluzione nella forma metabolica prevalentemente utilizzata dalla pianta; se distribuita in fertirrigazione, preservarla da insolubilizzazioni e retrogradazioni e - entro intervalli ragionevoli di pH - se distribuita in concimazione fogliare, favorire la sua penetrazione cuticolare grazie alle propietà veicolanti degli amminoacidi. Gli amminoacidi, gli oligopeptidi e polipeptidi sono, infatti, molto efficaci nel veicolare l’intera frazione minerale all’interno delle cellule fino ai siti di utilizzazione, aiutandola a superare le barriere chimiche e fisiche della cuticola fogliare, della parete cellulare e del sistema linfatico. HYDRO CAL MG è molto efficace contro l’insorgenza delle principali fisiopatie dovute alla carenza di calcio (marciume apicale del pomodoro, seccume delle foglie di melone, disseccamento del margine fogliare della lattuga, ecc.) e magnesio (disseccamento del rachide della vite, clorosi intervenale delle foglie basali delle colture ortive e frutticole).

28

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Ortaggi a foglia

2-3 interventi ogni 10-12 giorni da piante già sviluppate in poi

300/400 g/hl.

almeno 3-4 interventi a partire dall’allegagione del primo palco ogni 10-12 giorni

400/500 g/hl.

almeno 4 interventi a distanza di 10 giorni a partire da ingrossamento acino

400/600 g/hl.

(Pesco, Ciliegio, Susino, Algicocco, ecc.) 3-4 interventi a partire da caduta petali ogni 10-12 giorni

400/500 g/hl.

Pomodoro Vite

Frutticoltura Fertirrigazione

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 kg. 25 - kg. 150 kg. 1250

kg. 20-30 per Ha


Nutrizionali

Hydro Gold Super CONCIME ORGANICO AZOTATO FLUIDO CARNICCIO FLUIDO IN SOSPENSIONE consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Azoto (N) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8,50% Azoto (N) organico totalmente solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . 8,50% Carbonio (C) organico di origine biologica . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29,00%

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,17 pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,80 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,25 Amminoacidi totali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56% Amminoacidi liberi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7%

Caratteristiche: HYDRO GOLD SUPER è un formulato totalmente idrosolubile, ottenuto dall’idrolisi di pregiate sostanze organiche di origine animale sottoposte a rigorosi controlli. L’altissimo ed equilibrato contenuto in amminoacidi, oligopeptidi e peptidi a basso e medio peso molecolare pongono il prodotto al vertice tra i concimi organici a base proteica presenti sul mercato. HYDRO GOLD SUPER, nel caso di impiego fogliare, viene rapidamente assorbito per via cuticolare e traslocato ai siti metabolici attivi dove è impiegato nei processi di sintesi di proteine, enzimi, fitoregolatori, zuccheri, ecc. Distribuito altresì in fertirrigazione, la frazione proteica costituisce una riserva di azoto organico a relativamente lento rilascio, in grado di influire positivamente sulle principali caratteristiche chimico-fisico-biologiche dei terreni agrari. Nel complesso, l’uso di HYDRO GOLD SUPER consente di incrementare le rese, l’allegagione, la pezzatura, le qualità organolettiche e la conservabilità delle produzioni agricole; nel caso poi di piante debilitate da stress (a causa di gelate, grandinate, diserbi, eccessi o carenze idriche, ecc.), consente un rapido superamento dell’arresto della crescita vegetativa.

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 kg. 25 - kg. 150 kg. 1250

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Si consiglia di ripetere più volte le applicazioni (almeno 5-6 volte) fino a 15-20 giorni prima del raccolto, evitando trattamenti occasionali (fanno eccezione le colture industriali quali cereali, bietola e soia in cui è preferibile eseguire un unico trattamento in post-emergenza). HYDRO GOLD SUPER può essere somministrato sia per via fogliare che in fertirrigazione; In quest’ultimo caso si consigliano i seguenti dosaggi (espressi in kg/ha per turno di irrigazione): Agrumi Colture arboree Colture ortive Colture ornamentali Colture erbacee

5.0 - 5.5 5.0 - 6.5 4.5 - 5.0 4.0 - 4.5 4.5 - 5.0

In concimazione fogliare si consigliano altresì diluizioni di 300-400 g/hl di acqua per i trattamenti normali, mentre, nel caso di interventi straordinari, da eseguire in seguito a situazioni di stress, si consiglia di aumentare le dosi fino a 600-700 g/hl.

29


Nutrizionali

Hydro Humic 16 AMMENDANTE Estratti umici da leonardite

Composizione:

Sostanza organica sul tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16% Sostanza organica sulla sostanza secca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70% Sostanza organica umificata in % sulla sostanza organica . . . . . . . . . . 98% Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,25% Rapporto C/N . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40 Mezzo estraente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . KOH Il prodotto è stabile a temperature e pressioni ordinarie. Conservare a temperatura compresa tra 4°C e 25°C. Il prodotto non è combustibile.

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

0,35 9,00 8,50 1,10

Caratteristiche: HYDRO HUMIC 16 è un formulato fluido ad elevatissima concentrazione di acidi umici estratti da leonardite accuratamente selezionata. Il prodotto migliora le caratteristiche del terreno aumentando lo scambio cationico e l’assorbimento degli elementi nutritivi per mezzo di gruppi carbossilici e gruppi fenolici, formando chelati (esso migliora l’assorbimento del chelato di ferro in terreni basici o alcalini). HYDRO HUMIC 16 svolge diverse funzioni sia a livello del suolo sia direttamente sul vegetale; infatti tiene sotto controllo i processi di mineralizzazione e impedisce accumuli di salinità; aumenta lo sviluppo dell’apparato radicale, la germinazione dei semi, l’accrescimento degli steli, germogli e foglie. Per via fogliare il prodotto esplica un’ottima azione veicolante, rendendo più penetrabile la membrana delle cellule, favorendo l’assorbimento e la circolazione dei vari principi nutritivi.

30

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Fertirrigazione: Fruttiferi Kg. 20/30 Ha Orticole Kg. 20/30 Ha Agrumi Kg. 20/30 Ha Vite e actinidia Kg. 25/30 Ha Fragola Kg. 20/30 Ha Floricole ed ornamentali Kg. 20/30 Ha Fogliare: Su tutte le colture

G. 100/150 Hl

Confezioni: kg. 1 - kg. 5 kg. 20 - kg. 130 kg. 1100


Nutrizionali

Hydro Humic 85 wsg AMMENDANTE Estratti umici da leonardite

Composizione:

Sostanza organica sul tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60% Sostanza organica sulla sostanza secca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70% Sostanza organica umificata in percentuale sulla sostanza organica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60% Azoto (N) organico sulla sostanza secca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,3% Rapporto C/N . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30 Mezzo estraente: KOH

Proprietà chimico-fisiche

pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9,50

Caratteristiche: HYDRO HUMIC 85 WSG è un prodotto ad alta concentrazione, contenente l’85% di acidi umici attivi di qualità. HYDRO HUMIC 85 WSG migliora le caratteristiche del terreno aumentando lo scambio cationico e l’assorbimento di elementi nutritivi per mezzo di gruppi carbossilici e gruppi fenolici formando chelati (esso migliora l’assorbimento del chelato di ferro in terreni basici o alcalini). Il prodotto svolge diverse funzioni sia a livello del suolo che direttamente sul vegetale; infatti controlla i processi di mineralizzazione ed impedisce accumuli di salinità; aumenta lo sviluppo degli apparati radicali, la germinazione dei semi, l’accrescimento di steli, germogli e foglie. Per via fogliare, il prodotto esplica inoltre un’ottima azione veicolante, rendendo più penetrabile la membrana cellulare, favorendo l’assorbimento e la circolazione dei vari principi nutritivi. HYDRO HUMIC 85 WSG è solubile in acqua al 100% e non occlude gli ugelli degli impianti di irrigazione, perché le particelle in sospensione sono <100 micron; è adatto per applicazioni sia fogliari che radicali, ed è miscibile con fertilizzanti NPK, DAP e urea. Si consiglia di premiscelare il dosaggio raccomandato in circa 5 litri di acqua e poi versarlo nel serbatoio per l’irrigazione o il trattamento fogliare.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Fruttiferi (melo, pero, pesco, vite, actinidia)

Applicare diverse volte a seconda delle esigenze della coltura.

2-3 kg/ha

Orticole in pieno campo

Applicare diverse volte a seconda delle esigenze della coltura.

2-3 kg/ha

Orticole in serra

Applicare diverse volte a seconda delle esigenze della coltura.

100-200 gr/1000 m2

Seminativi (bietola, mais, soia, grano)

Dopo la semina della coltura, da solo o in miscela con concimi idrosolubili.

1-2 kg/ha

Olivo

Applicare diverse volte a seconda delle esigenze della coltura.

1-2 kg/ha

Agrumi

Applicare diverse volte a seconda delle esigenze della coltura.

2-3 kg/ha

Fragola

Effettuare la 1° fertirrigazione 15 gg. dal trapianto. Ripetere 2-3 volte a seconda della esigenza della coltura.

1-2 kg/ha

Colture floricole

Applicare diverse volte a seconda della esigenza della coltura.

100-200 g/1000 m2

Per trattamenti fogliari: g. 20-40/100 litri d’acqua.

Confezioni: kg. 1 - kg. 5

31


Nutrizionali

Magni Cal

CONCIME CE Soluzione di concimi NK (CaO, MgO) 9-6 (10-2) con Boro (B) consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9% Di cui: Azoto (N) nitrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9% Ossido di Potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Ossido di Calcio (CaO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10% Ossido di Magnesio (MgO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2% Boro (B) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,1%

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,25 pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5,70 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,50

Caratteristiche: MAGNI CAL è un concime azotato-potassico specifico per il controllo di fisiopatie nutrizionali quali: marciume apicale del pomodoro, butteratura amara del melo, disseccamento della foglia del melone, Tip Burn della lattuga, marciume di fragola, finocchio e sedano. MAGNI CAL è un prodotto a bassissima salinità, non fitotossico per le colture, che entra nella pianta in solo 3-6 ore. Può essere utilizzato più volte durante il ciclo vegetativo.

32

Dosi e modalità d’impiego: Coltura (trattamento fogliare)) Vite

g/hl d’acqua

kg/ha

250-350

2,5-3,5

Olivo

350-450

3,5-4,5

Pomacee

250-350

2,5-3,5

Actinidia

250-350

2,5-3,5

Drupacee

250-350

2,5-3,5

Agrumi

250-350

2,5-3,5

Ornamentali

250-350

2,5-3,5

Vivai

250-350

2,5-3,5

Fragole

250-350

2,5-3,5

Orticoltura

250-350

2,5-3,5

Confezioni: kg. 1 - kg. 6


Nutrizionali

Micrap Calcio CONCIME CE Soluzione di cloruro di calcio consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Ossido di calcio (CaO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15%

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,50 pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,80 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,35

Caratteristiche: Micrap calcio è un concime liquido ricco di calcio, legato a una matrice organica di altissima qualità. La formulazione di MICRAP CALCIO garantisce la mobilità e l’immissione in circolo dell’elemento, grazie alla presenza di: amminoacidi liberi rapidamente assimilabili, acidi umici, betaine, carboidrati, vitamine e tanti altri composti utili per il metabolismo delle piante. Il calcio svolge una funzione fondamentale nel processo di neutralizzazione degli acidi organici; interviene poi nel metabolismo regolando lo stato colloidale del protoplasma agendo, in contrasto con il potassio, nei processi che regolano la traspirazione e l’equilibrio idrico, favorendo la contrazione del plasma e diminuendo l’assorbimento dell’acqua. è indispensabile per la divisione cellulare; entra come costituente di un enzima, la maltasi; è importante per l’accrescimento dei meristemi ed è richiesto dalla pianta in notevole quantità durante la formazione del polline. Una sua carenza determina riduzione dell’accrescimento dei meristemi, ritardo nello sviluppo delle giovani foglie, che si presentano deformate e clorotiche e successivamente necrotizzano ai margini.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA Colture frutticole, vite, agrumi Colture orticole in pieno campo e in serra

Confezioni: kg. 1 - kg. 6

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Pre-fioritura, accrescimento frutti

g. 250-300/hl d’acqua

Post- trapianto, accrescimento (2-3 interventi)

g. 200-250/hl d’acqua

33


Nutrizionali

Micrap Magnesio CONCIME CE Soluzione di cloruro di magnesio

Composizione:

Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13%

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

6,40 5,80 6,30 1,23

Caratteristiche: Micrap magnesio è un concime liquido ricco di magnesio, legato a una matrice organica di altissima qualità. La formulazione del Micrap magnesio garantisce la mobilità e l’immissione in circolo dell’elemento, grazie alla presenza di: amminoacidi liberi rapidamente assimilabili, acidi umici, betaine, carboidrati, vitamine e tanti altri composti utili per il metabolismo delle piante. Il magnesio è un componente fondamentale della clorofilla e riveste una grande importanza nello sviluppo vegetativo e produttivo delle piante, partecipa all’assorbimento dell’azoto, alla fotosintesi clorofiliana, alla formazione delle pectine e dei carotenoidi.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA Colture frutticole, vite, agrumi Colture orticole in pieno campo e in serra

34

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Pre-fioritura, accrescimento frutti

g. 250-300/hl d’acqua

Post- trapianto, accrescimento (2-3 interventi)

g. 200-250/hl d’acqua

Confezioni: kg. 1 - kg. 6


Nutrizionali

Top Humic AMMENDANTE Leonardite tedesca

Composizione:

Titoli sulla sostanza secca Carbonio (C) organico di origine biologica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45 Azoto (N) organico sulla sostanza secca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1 Sostanza organica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 90 Sostanza organica estraibile in percentuale sulla sostanza organica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70 Sostanza organica umificata in percentuale sulla sostanza organica estraibile . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 93 pH . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,5

% % % % % %

Caratteristiche: L’applicazione di Top humic garantisce una crescita migliore, piante più sane, aumento della resistenza agli stress (siccità, salinità e sbalzi di temperatura). Il prodotto migliora, inoltre, la struttura del terreno, aumenta la ritenzione idrica del terreno e la capacità di scambio cationico, ottimizza il potere tampone del suolo, e ne riduce l’erosione. Top humic aiuta a neutralizzare le tossine e i metalli pesanti presenti nel terreno, riducendo le perdite di elementi nutritivi, neutralizza il pH portandolo a valori intorno a 7, aumenta l’attività microbiologica dei suoli, stimola la crescita delle piante, aumenta la resa e la qualità delle colture, promuove la respirazione e lo sviluppo delle radici, migliora l’assorbimento dei nutrienti e, infine, agisce come catalizzatore biologico.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Ortaggi

Durante la preparazione del terreno

Kg. 200-300 per Ha

Fruttiferi

In associazione con fertilizzanti minerali, prima della ripresa vegetativa

Kg. 300-400 per Ha

Prima della ripresa vegetativa

Kg. 10/mc3 di terriccio

Durante la preparazione del terreno

20-30 Kg/100 m2

Piante ornamentali Prati

Confezioni: kg. 25

35


microelementi


microelementi

Humic Ferro 6 CONCIME A BASE DI MICROELEMENTI Complesso di Ferro

Composizione:

Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Ferro (Fe) in forma di complesso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Agente complessante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . sostanze umiche Sali impiegati . . . . . . . . . . . . . . . . sale di ferro (solfato), fosfati di potassio

Proprietà chimico-fisiche:

pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8,50 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100 g/l

Caratteristiche: HUMIC FERRO 6 è il frutto di anni di ricerca per la messa a punto di un formulato a base di umato di ferro ecologicamente compatibile e soprattutto solubile al 100%. HUMIC FERRO 6 è un prodotto solubile in acqua contenente il 40% di acidi umici e il 6% di ferro in forma di complesso, con una stabilità di pH da 6 a 11. Può essere utilizzato per la prevenzione e la cura della carenza di ferro su tutte le colture, sia per via fogliare che radicale; grazie alla presenza di acidi umici, inoltre, il prodotto incrementa la crescita e lo stato di sanità delle piante trattate, nonchè la resistenza a qualsiasi tipo di stress. L’utilizzo di HUMIC FERRO 6 apporta i seguenti vantaggi: apporto di ferro e acidi umici in un unico prodotto, efficacia soprattutto nei terreni alcalini, aumento della permeabilità delle membrane cellulari e assorbimento delle sostanze nutritive a livello radicale. Nei terreni alcalini agisce come chelante naturale aumentando la disponibilità dei microelementi bloccati. HUMIC FERRO 6 è miscibile con fertilizzanti NPK, MAP, DAP e urea. Il prodotto deve essere applicato con un certo anticipo rispetto ai tradizionali agenti chelanti in quanto necessita di un tempo più lungo per attivarsi nel suolo; d’altra parte presenta il vantaggio di manifestare un’azione correttiva che si prolunga nel tempo, anche per un periodo superiore rispetto ad altri correttivi. Il prodotto è assolutamente stabile alla luce diretta e agli UV.

Confezioni: kg. 1 - kg. 5

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Applicazione al terreno: applicare ogni anno in primavera, appena prima dello sviluppo vegetativo (febbraio-marzo) sempre prima della comparsa dei sintomi di carenza. Applicazione fogliare: applicare il prodotto subito dopo la ripresa vegetativa o quando compaiono i primi sintomi di carenza alla dose di 200-300 g/hl e ripetere dopo 1-2 settimane, se necessario. APPLICAZIONE RADICALE Coltura

Piante giovani (g/pianta)

Dosaggio in kg/Ha

Piante adulte con sintomi di carenza (g/pianta)

Dosaggio in kg/Ha

Vite

8-12

12-15

15-20

15-25

Pesco

8-12

6-10

15-25

18-25

Melo, Pero

10-15

10-15

20-25

20-25

Agrumi

8-12

10-15

10-20

20-25

Olivo

8-12

12-15

15-20

15-25

Actinidia

15-20

15-20

25-30

25-30

Fragole

0,2-0,3

8-12

0,3-0,5

12-20

Orticole

2-4 kg/ha in 2-3 applicazioni

2-4 kg/ha in 2-3 applicazioni

Vivai

4-8 g/m2

Ornamentali

3-6 g/m2

37


microelementi

Kestrene 6

CONCIME CE Chelato di ferro (EDDHSA) Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Frazione chelata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100% Ferro (Fe) chelato con EDDHSA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Ferro (Fe) chelato con orto - orto EDDHSA . . . . . . . . . . . . . . . . Min. 3.5% Agente chelante: EDDHSA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 3-11.

Proprietà chimico-fisiche:

pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,00

Caratteristiche: KESTRENE 6 è un chelato di ferro appositamente studiato per prevenire e curare le carenze di ferro in modo pratico e veloce. L’agente chelante EDDHSA ha una catena orto-orto nella percentuale totale del 60%, il che gli conferisce caratteristiche uniche, come la totale solubilità e l’assorbimento rapido. KESTRENE 6 ha una persistenza comprovata e agisce immediatamente su piante e colture trattate. è indicato per ogni tipo di terreno, specialmente quelli calcarei dove gli effetti sono visibili dopo pochi giorni, con un notevole rinverdimento fogliare, una maggiore fioritura e un aumento della produzione.

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Colture arboree

Fase d’intervento

Intervento preventivo

Pesco, susino, albicocco, ciliegio

Allevamento

10 - 20 g.

20 - 30 g.

Produzione

40 - 50 g.

80 - 100 g.

Allevamento

20 - 30 g.

30 - 50 g.

Agrumi

Vite

Actinidia

Arboree e arbusti

38

Intervento curativo

Produzione

40 - 50 g.

100 - 160 g.

Allevamento

5 - 10 g.

10 - 20 g.

Produzione

10 - 20 g.

30 - 50 g.

Allevamento

5 - 10 g.

15 - 20 g.

Produzione

30 - 40 g.

70 - 80 g.

Allevamento

10 - 20 g.

20 - 30 g.

Produzione

40 - 50 g.

80 - 100 g.

Confezioni: kg. 5 - kg. 25


microelementi

Micrap Boro 11

CONCIME CE Boro etanolammina Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Boro (B) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11% Da utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto.

Proprietà chimico-fisiche

pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,50 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,35

Caratteristiche: MICRAP BORO 11 è un formulato a base di boro etanolammina ad alta concentrazione. Il boro è un microelemento essenziale per il processo produttivo di tutte le piante. Esso stimola, infatti, l’allungamento del tubetto pollinico, permettendo così la fecondazione; regola la moltiplicazione cellulare, permettendo il completamento del fenomeno riproduttivo; infine, con il suo apporto, è favorita un’abbondante e omogenea fruttificazione. Nel formulato, il boro forma un complesso con l’etanolammina, che nel corso di ripetute sperimentazioni si è rivelata essere la più idonea per assicurare una pronta disponibilità dell’elemento nella pianta. MICRAP BORO 11, somministrato alla vegetazione, ripristina rapidamente l’equilibrio di questo microelemento nella pianta.

Modalità di applicazione e dosi consigliate: COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Colture arboree (olivo, agrumi e fruttiferi)

Applicazione fogliare in pre-fioritura e in occasione di fisiopatie causate da carenza di boro

2 kg/ha

Vite da vino e da tavola

Applicazione fogliare nelle fasi di formazione del grappolo, pre-fioritura, in fioritura e ad allegagione avvenuta

1,5 kg/ha

Colture orticole (fragola, ecc.)

Applicazione fogliare in pre-fioritura

150 - 200 g/hl

Colture floricole ed ornamentali

Applicazione fogliare in occasione di stress dovuti a carenze di boro

150 - 200 g/hl

Colture industriali (barbabietola)

Applicazione fogliare dalle prime 7-8 foglie vere e ripetere prima della chiusura delle file

3 kg/ha

Il dosaggio è riferito per circa 1000 litri di acqua per ettaro. In fertirrigazione nelle stesse fasi o quando appaiono i primi sintomi di carenza di boro

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 kg. 25

3 - 5 kg/ha

39


microelementi

Micrap Cu 9L

CONCIME CE Chelato di Rame (EDTA)) Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Rame (Cu) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9% Rame (Cu) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9% Agente chelante: EDTA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità alla frazione chelata: 4-7,5.

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

3,50 6,50 7,00 1,32

Caratteristiche: MICRAP Cu 9L è un formulato a base di rame chelato con EDTA che trova impiego nei trattamenti fogliari per prevenire e curare la carenza di rame nelle piante. Il rame svolge un ruolo essenziale nei processi respiratori e in particolare favorisce l’ascorbico-ossidasi, la citocromossidasi e la polifenolossidasi. Agendo sull’attività di questi enzimi catalizza la sintesi degli antociani. I sintomi di carenza si manifestano con necrosi puntiformi ai bordi del lembo fogliare, filloptosi precoce e seccumi degli apici.

40

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Melo

100 - 150 g/hl

Pero

100 - 150 g/hl

Pesco

100 - 150 g/hl

Susino

100 - 150 g/hl

Albicocco

100 - 150 g/hl

Ciliegio

100 - 150 g/hl

Agrumi

100 - 150 g/hl

Vite

100 - 150 g/hl

Actinidia

100 - 150 g/hl

Orticole

100 - 150 g/hl

Floricole e ornamentali

100 - 150 g/hl

Vivai

100 - 150 g/hl

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 kg. 25


microelementi

Micrap Fe 7L

CONCIME CE Chelato di Ferro (EDTA) Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7% Ferro (Fe) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7% Agente chelante: EDTA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità alla frazione chelata: 4-7,5.

Proprietà chimico-fisiche:

pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,50 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,30

Caratteristiche: MICRAP FE 7L è un formulato a base di ferro chelato con EDTA che trova impiego nei trattamenti fogliari per prevenire e curare la carenza di ferro (clorosi ferrica) nelle piante. Micrap FE 7l è stato appositamente studiato per integrare o sostituire i trattamenti radicali effettuati con altri prodotti a base di ferro.

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Melo

100 - 150 g/hl

Pero

100 - 150 g/hl

Pesco

100 - 150 g/hl

Susino

100 - 150 g/hl

Albicocco

100 - 150 g/hl

Ciliegio

100 - 150 g/hl

Agrumi

100 - 150 g/hl

Vite

100 - 150 g/hl

Actinidia

100 - 150 g/hl

Orticole

100 - 150 g/hl

Floricole e ornamentali

100 - 150 g/hl

Vivai

100 - 150 g/hl

Si consigliano 3-4 applicazioni distanti tra loro 10-15 gg. La scelta del dosaggio ed il numero di applicazioni è in funzione della gravità con cui il fenomeno si manifesta.

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 kg. 25

41


microelementi

Micrap Fe/Mn L CONCIME CE Miscela fluida di microelementi: Ferro (Fe EDTA) e Manganese (Mn EDTA) Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5% Ferro (Fe) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5% Manganese (Mn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2% Manganese (Mn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2% Agente chelante: EDTA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità alla frazione chelata: 4-8.

Caratteristiche: MICRAP FE/MN L è un formulato a base di ferro e manganese chelati con EDTA che trova impiego nei trattamenti fogliari per prevenire e curare la carenza di ferro (clorosi ferrica) nelle piante. La presenza nel prodotto del manganese chelato, inoltre, potenzia l’effetto curativo del ferro contro la clorosi e aumenta la potenzialità fotosintetica delle piante trattate. MICRAP FE/MN L è stato appositamente studiato per integrare o sostituire i trattamenti radicali effettuati con altri prodotti a base di ferro.

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Melo

250 - 300 g/hl

Pero

250 - 300 g/hl

Pesco

250 - 300 g/hl

Susino

250 - 300 g/hl

Albicocco

250 - 300 g/hl

Ciliegio

250 - 300 g/hl

Agrumi

250 - 300 g/hl

Vite

250 - 300 g/hl

Actinidia

250 - 300 g/hl

Orticole

250 - 300 g/hl

Floricole e ornamentali

250 - 300 g/hl

Vivai

250 - 300 g/hl

Si consigliano 3-4 applicazioni distanti tra loro 10-15 gg. La scelta del dosaggio ed il numero di applicazioni è in funzione della gravità con cui il fenomeno si manifesta.

42

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 kg. 25


microelementi

Micrap Ferro 11 CONCIME CE Chelato di ferro (DTPA) Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11% Ferro (Fe) chelato con DTPA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11% Agente chelante: DTPA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità alla frazione chelata: 4-8.

Proprietà chimico-fisiche:

pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5,50 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 150 g/l

Caratteristiche: MICRAP FERRO 11 è un formulato a base di ferro che trova impiego nei trattamenti fogliari per prevenire e curare la clorosi ferrica quando l’assorbimento radicale è insufficiente a causa di avverse condizioni pedoclimatiche. Consente di recuperare velocemente una rigogliosa colorazione verde e la piena attività fotosintetica a qualsiasi tipo di pianta trattata grazie all’alta percentuale di ferro chelato. I migliori risultati si ottengono con applicazioni ripetute (ogni 10 12 giorni) e un’uniforme bagnatura della vegetazione.

Confezioni: kg. 1

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Melo

100 - 150 g/hl

Pero

100 - 150 g/hl

Pesco

100 - 150 g/hl

Susino

100 - 150 g/hl

Albicocco

100 - 150 g/hl

Ciliegio

100 - 150 g/hl

Agrumi

100 - 150 g/hl

Vite

100 - 150 g/hl

Actinidia

100 - 150 g/hl

Orticole

100 - 150 g/hl

Floricole e ornamentali

100 - 150 g/hl

Vivai

100 - 150 g/hl

43


microelementi

Micrap Mn 6L

CONCIME CE Chelato di Manganese (EDTA) Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Manganese (Mn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Manganese (Mn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Agente chelante: EDTA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità alla frazione chelata: 4-7,5.

Proprietà chimico-fisiche:

pH 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,00 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,32

Caratteristiche: MICRAP MN 6L è un formulato a base di manganese chelato con EDTA che trova impiego nei trattamenti fogliari per prevenire e curare la carenza di tale elemento nelle piante. Il manganese svolge funzioni catalitiche nella fotosintesi clorofilliana e nella respirazione ed entra nella costituzione di alcuni coenzimi del metabolismo glucidico, lipidico e protidico. La sua azione si esplica principalmente sui frutti migliorandone le qualità organolettiche. Una sua eventuale carenza, associata all’alcalinità del terreno, induce alla clorosi intervenale delle foglie.

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Melo

200 - 300 g/hl

Pero

200 - 300 g/hl

Pesco

200 - 300 g/hl

Susino

200 - 300 g/hl

Albicocco

200 - 300 g/hl

Ciliegio

200 - 300 g/hl

Agrumi

200 - 300 g/hl

Vite

200 - 300 g/hl

Actinidia

200 - 300 g/hl

Orticole

200 - 300 g/hl

Floricole e ornamentali

200 - 300 g/hl

Vivai

200 - 300 g/hl

Si consigliano 3-4 applicazioni distanti tra loro 10-15 gg. La scelta del dosaggio ed il numero di applicazioni è in funzione della gravità con cui il fenomeno si manifesta.

44

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 kg. 25


microelementi

Micrap Mn/Zn L

CONCIME CE Miscela fluida di microelementi Manganese (Mn EDTA) e Zinco (Zn EDTA) Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Manganese (Mn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3% Manganese (Mn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3% Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4% Zinco (Zn)chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4% Agente chelante: EDTA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità alla frazione chelata: 4-8.

Caratteristiche: MICRAP MN/ZN L è un formulato a base di manganese e zinco chelati con EDTA, che trova impiego nei trattamenti fogliari, al fine di prevenire e curare la carenza di zinco e manganese nelle piante (in particolar modo negli agrumi). MICRAP MN/ZN L riporta a normalità le piante sofferenti, che, se trascurate, evidenzierebbero forti sintomi carenziali.

Modalità di applicazione e dosi consigliate:

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 kg. 25

Melo

250 - 300 g/hl

Pero

250 - 300 g/hl

Pesco

250 - 300 g/hl

Susino

250 - 300 g/hl

Albicocco

250 - 300 g/hl

Ciliegio

250 - 300 g/hl

Agrumi

250 - 300 g/hl

Vite

250 - 300 g/hl

Actinidia

250 - 300 g/hl

Orticole

250 - 300 g/hl

Floricole e ornamentali

250 - 300 g/hl

Vivai

250 - 300 g/hl

45


microelementi

Micrap MicroMix

CONCIME CE MISCELA DI MICROELEMENTI SOLIDA CON MAGNESIO Boro (B), Cobalto (Co), Rame (Cu), Ferro (Fe), Manganese (Mn), Molibdeno (Mo), Zinco (Zn) e Magnesio (MgO) Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Boro (B) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,5% Cobalto (Co) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,05% Cobalto (Co) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,05% Rame (Cu) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,5% Rame (Cu) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,5% Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,0% Ferro (Fe) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,0% Manganese (Mn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,0% Manganese (Mn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,0% Molibdeno (Mo) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,1% Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,5% Zinco (Zn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,5% Ossido di Magnesio (MgO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5,0% Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità alla frazione chelata: 4-7,5.

Proprietà chimico-fisiche:

pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,50 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 220 g/l

Caratteristiche:

MICRAP MICROMIX è un prodotto per la prevenzione e la cura di squilibri nutrizionali dovuti a carenze di microelementi, che contiene in modo equilibrato i più importanti microelementi utili alla pianta. L’importanza dei microelementi dipende dalla loro assoluta specificità nelle funzioni fisiologiche e biochimiche della pianta: ferro, rame e molibdeno svolgono un’azione fondamentale nel processo fotosintetico, boro e zinco stimolano l’allegagione e la riproduzione dei tessuti giovani, magnesio e manganese sono catalizzatori di molti processi enzimatici. L’importanza biologica del cobalto è dimostrata dalla sua presenza nella vitamina B12 e dalla sua influenza positiva come oligoelemento sulla crescita di molte piante. L’apporto equilibrato di microelementi favorisce uno stato nutritivo del terreno ottimale, dove la presenza di tutti gli elementi necessari dà luogo a fenomeni di interazione positiva (sinergismo). MICRAP MICROMIX è un modernissimo formulato sintetico che può essere impiegato in applicazioni al terreno e, grazie alla sua prontezza di assimilazione, può essere altrettanto efficacemente utilizzato in interventi fogliari. I microelementi chelati sono stabili nell’intervallo di pH da 4 a 7,5.

46

Modalità di applicazione e dosi consigliate: COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Colture arboree

Applicazione fogliare alla ripresa vegetativa, in fioritura e dopo l’allegagione, o in occasione di fisiopatie dovute a carenze di microelementi

1 - 1,5 kg/ha

Colture orticole

Applicazione fogliare dalle prime fasi vegetative e in occasione di fisiopatie dovute a carenza di microelementi, ripetendo secondo necessità

100 - 150 g/hl

Colture floricole ed ornamentali

Applicazione fogliare dalle prime fasi vegetative e in occasione di fisiopatie dovute a carenze di microelementi, ripetendo secondo necessità

100 - 150 g/hl

Il dosaggio è riferito per circa 1000 litri di acqua per ettaro. In fertirrigazione nelle stesse epoche:

Confezioni: kg. 1

15 - 30 kg/ha


microelementi

Micrap Rame

CONCIME CE Miscela fluida di microelementi: Rame (Cu) e Ferro (Fe) Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Rame (Cu) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3,0% Rame (Cu) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3,0% Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,5% Ferro (Fe) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,5% Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità alla frazione chelata: 4-7.

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,76 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,40 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,10

Caratteristiche: MICRAP RAME è un formulato molto interessante contenente rame e ferro chelati con acido etilendiamminotetraacetico (EDTA), appositamente studiato per il controllo delle fisiopatie nutrizionali delle piante, causata dalla carenza di questi due elementi. La sua azione endoterapica è favorita dal particolare sistema di produzione delle materie prime chelate con EDTA che favorisce un assorbimento maggiore del formulato da parte delle foglie ed una sua rapida traslocazione nella pianta. MICRAP RAME, in forza dei suoi componenti, esercita una specifica azione catalizzante sui processi produttivi e si presenta molto efficace per varie colture: olivo, cereali, vite, colture industriali, fruttiferi. Il prodotto rallenta inoltre l’invecchiamento precoce e la consequente degenerazione dei frutti, incrementa la resistenza meccanica, conserva le qualità organolettiche, minimizza gli stress ossidanti e induce maggiore resistenza agli attacchi di agenti patogeni e batterici, anche in condizioni climatiche avverse. MICRAP RAME, oltre che per trattamenti fogliari, è validamente impiegabile anche in fertirrigazione.

Confezioni: kg. 1 - kg. 5 - kg. 20

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Agitare per omogeneizzare il prodotto prima di ogni prelievo.

Trattamenti fogliari

Fertirrigazione

Colture industriali (bietole, pomodori, patate, cucurbitacee)

Kg. 3-4/Ha

Olivo

Kg. 3-4/Ha

Cereali (grano, orzo, ecc.)

Kg. 3-4/Ha

Vite

Kg. 3-4/Ha Kg. 4-8/Ha

47


microelementi

Micrap Zinco 15

CONCIME CE Chelato di zinco (EDTA) consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15% Zinco (Zn) chelato con EDTA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15% Agente chelante: EDTA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità della frazione chelata: 4-7,5.

Proprietà chimico-fisiche:

pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,50 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1000 g/l

Caratteristiche: MICRAP ZINCO 15 è un formulato a base di zinco chelato con EDTA che trova impiego nei trattamenti fogliari per prevenire e curare la carenza di zinco nelle piante. Lo zinco incrementa la produzione di triptofano, amminoacido precusore della sintesi dell’acido indolacetico, che nelle piante svolge la funzione di regolatore di crescita; entra in numerosi complessi enzimatici che controllano il metabolismo dei carboidrati, la sintesi proteica e auxinica, oltre a influenzare la formazione della struttura della membrana cellulare, importante per la permebilità. Una sua carenza determina un raccorciamento degli internodi, un aumento di frutti piccoli, deformi e facilmente soggetti a cascola; inoltre migliora la produzione sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo.

48

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Melo

100 - 150 g/hl

Pero

100 - 150 g/hl

Pesco

100 - 150 g/hl

Susino

100 - 150 g/hl

Albicocco

100 - 150 g/hl

Ciliegio

100 - 150 g/hl

Agrumi

100 - 150 g/hl

Vite

100 - 150 g/hl

Actinidia

100 - 150 g/hl

Orticole

100 - 150 g/hl

Floricole e ornamentali

100 - 150 g/hl

Vivai

100 - 150 g/hl

Confezioni: kg. 1


microelementi

Nutrix Fe 4.8 CONCIME CE Chelato di ferro (EDDHA) consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Ferro (Fe) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Frazione chelata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100% Ferro (Fe) chelato con orto-orto EDDHA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,8% Agente chelante: EDDHA Intervallo di pH che garantisce una buona stabilità alla frazione chelata: 4-9.

Proprietà chimico-fisiche:

pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,50 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 200 g/l

Caratteristiche: NUTRIX FE 4.8 è un formulato di altissima purezza in microgranuli solubili, utilizzato per la prevenzione e la cura della clorosi ferrica di tutte le colture, soprattutto nei terreni calcarei. L’agente chelante EDDHA in alta percentuale (4,8%) attribuisce al prodotto un’elevata stabilità anche in caso di terreni fortemente alcalini e offre il miglior effetto rinverdente e una lunga persistenza d’azione. Le piante trattate con NUTRIX FE 4.8 risultano molto più verdi, vitali e più produttive grazie alla presenza del ferro attivo.

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Colture arboree

Fase d’intervento

Intervento preventivo

Intervento curativo

Pesco, susino, albicocco, ciliegio

Allevamento

10 - 15 g.

15 - 20 g.

Produzione

30 - 40 g.

50 - 80 g.

Allevamento

15 - 20 g.

20 - 40 g.

Agrumi

Vite

Actinidia

Arboree e arbusti

Confezioni: kg. 5

Produzione

30 - 40 g.

70 - 100 g.

Allevamento

5 - 10 g.

10 - 20 g.

Produzione

10 - 20 g.

30 - 50 g.

Allevamento

5 - 10 g.

15 - 20 g.

Produzione

30 - 40 g.

70 - 80 g.

Allevamento

10 - 20 g.

20 - 30 g.

Produzione

40 - 50 g.

80 - 100 g.

49


f e r t i r r i g a n t i


fertirriganti

Azoto 30

Concime CE CONCIME MINERALE SEMPLICE Azotato fluido Soluzione di Nitrato Ammonico e Urea

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30% Di cui: Azoto nitrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,5% Azoto ammoniacale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,5% Azoto ureico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15%

Proprietà chimico-fisiche:

pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,50 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,30

Caratteristiche: AZOTO 30 è un concime liquido a base di nitrato ammonico e urea, adatto alla fertirrigazione di tutte le colture erbacee e arboree che esigono abbondante fabbisogno di azoto. La presenza bilanciata delle tre forme azotate (nitrica, ammoniacale, ureica) garantisce al prodotto un’azione graduale nel tempo. L’azoto è l’elemento plastico fondamentale che favorisce la moltiplicazione cellulare e la fotosintesi clorofilliana. Il maggior assorbimento dell’azoto da parte della pianta si verifica nel periodo di sviluppo vegetativo.

Dosi e modalità d’impiego:

Confezioni: kg. 25 - kg. 150 kg. 1300

COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Vite, drupacee, pomacee, olivo, agrumi

Ripetuti in 2-3 interventi

60-90 Kg/ha

Orticole, floricole, vivai, tappeti erbosi

Ripetuti in 2-3 interventi

30-40 Kg/ha

Colture industriali, cereali

Ripetuti in 3-4 interventi

30-50 Kg/ha

51


fertirriganti

Calcio Base CONCIME CE Soluzione di cloruro di calcio Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Ossido di Calcio (CaO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 %

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,45 pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8,50 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,30

Caratteristiche: Il calcio presente in Calcio BASE svolge una funzione fondamentale nel processo di neutralizzazione degli acidi organici; interviene poi nel metabolismo regolando lo stato colloidale del protoplasma agendo, in contrasto con il potassio, nei processi che regolano la traspirazione e l’equilibrio idrico, favorendo la contrazione del plasma e diminuendo l’assorbimento dell’acqua. Il calcio è indispensabile per la divisione cellulare; entra come costituente di un enzima, la maltasi; è importante per l’accrescimento dei meristemi ed è richiesto dalla pianta in notevole quantità durante la formazione del polline. Una sua carenza determina una riduzione nell’accrescimento dei meristemi, un ritardo nello sviluppo delle giovani foglie, che si presentano deformate e clorotiche e successivamente necrotizzano ai margini.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

52

Epoca di intervento

DOSI

Colture frutticole, vite, agrumi

Pre-fioritura, accrescimento frutti

50-60 kg/Ha Effettuare 2-3 applicazioni

Colture orticole in pieno campo e in serra

Post- trapianto, accrescimento

30-50 kg/Ha Effettuare 2-3 applicazioni

Confezioni: kg. 25 - kg. 150 kg. 1300


fertirriganti

Linea

Easy Plant Caratteristiche: Easy Plant è una linea di fertirriganti microcristallini di elevata solubilità e purezza, disponibile in diverse titolazioni, tutte contenenti macro e microelementi. Grazie alle sue caratteristiche, essa è utilizzabile anche con i più sofisticati sistemi di fertirrigazione attualmente in uso. I prodotti di questa gamma sono caratterizzati da un contenuto completo e bilanciato di microelementi e calcio ed economicità d’impiego. L’azoto è, inoltre, presente in forma ammoniacale, nitrica e ureica, garantendo un’azione prolungata. La possibilità di scelta tra le titolazioni disponibili permette un impiego adeguato alle esigenze colturali più disparate.

Composizione: Titolo

N nitr.

N amm.

N ureico

P2O5

K2O

CaO

Cu

Fe

Mn

Zn

20-20-20

-

3,9

16,1

20

20

-

0,007

0,02

0,02

0,007

13-40-13

-

7,8

5,2

40

13

-

0,007

0,02

0,02

0,007

10-20-30

-

3,9

6,1

20

30

-

0,007

0,02

0,02

0,007

31-11-11

-

2,1

28,9

11

11

-

0,007

0,02

0,02

0,007

14-11-22 + 8 CaO

10,8

0,5

2,7

11

22

8

0,007

0,02

0,02

0,007

14-22-11 + 8 CaO

7

1

6

22

11

8

0,007

0,02

0,02

0,007

I prodotti della linea Easy Plant vanno impiegati in fertirrigazione alla dose di kg. 50 – 150 x Ha di terreno da irrigare, distribuendoli in applicazioni frazionate. La scelta del dosaggio è in funzione di vari fattori e può essere variata in base alle necessità dell’utilizzatore.

Confezioni: kg. 25

53


fertirriganti

Linea

Fertil Drip

CONCIMi liquidi e in polvere NP e npk con magnesio e microelementi

Composizione: n. totale

P205

F.D. 20-20-20

Prodotto

N. nitrico N. amm. N. ureico 4,5

2,7

12,8

20

20

20

0,01 0,03 0,08 0,08 0,002 0,03

F.D. 31-11-11

3,1

2,1

25,8

31

11

11

0,01 0,03 0,08 0,08 0,002 0,03

F.D. 13-40-13

2,2

6,3

4,5

13

40

13

0,01 0,03 0,08 0,08 0,002 0,03

10

10

40

0,01 0,03 0,08 0,08 0,002 0,03

10

20

30

0,01 0,03 0,08 0,08 0,002 0,03

10

25

15

7

30

5

F.D. 10-10-40

10

F.D. 10-20-30

5,2

F.D. 10-25-15

4,8 10

F.D. 7-30-5 liq.

7

K2O MgO

B

Cu

Fe

Mn

Mo

Zn

0,01 0,04 0,04

0,01

F.D. 21-7-14

13,5

7,5

21

7

14

2

0,01 0,04 0,04

0,01

F.D. 14-7-28

10,3

3,7

14

7

28

2

0,01 0,04 0,04

0,01

F.D. 8-24-24

2,4

5,6

8

24

24

0,01 0,04 0,04

0,01

F.D. 18-18-18

9,4

8,6

18

18

18

16

16

30

F.D. 16-30

0,01 0,04 0,04

0,01

0,01 0,04 0,04

0,01

Caratteristiche: II prodotti della linea Fertil Drip sono fertilizzanti ottenuti da materie prime di altissima qualità, solubilità e purezza. L’elevata concentrazione degli elementi nutritivi rende i formulati specifici per qualsiasi tipo di coltura. La qualità dei formulati viene inoltre esaltata dalla presenza di un’alta percentuale di microelementi chelati con EDTA e acidi organici. Unici per procedimento industriale e per materie prime utilizzate (esenti da cloruri, solfati e carbonati), microcristallini, si adattano in fertirrigazione a qualsiasi attrezzatura presente in azienda.

54

Dosi e modalità d’impiego: I prodotti della gamma Fertil Drip vengono impiegati in fertirrigazione alla dose di kg. 50-150 x Ha di terreno da irrigare, da distribuire in applicazioni frazionate. La scelta del dosaggio è in funzione di vari fattori e può essere variata in base alle necessità dell’utilizzatore.

Confezioni: kg. 25


fertirriganti

Fosfato Monoammonico 12-61 CONCIME CE Concime NP 12.61 per fertirrigazione

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12 % Azoto (N) ammoniacale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12 % Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 61 %

Proprietà chimico-fisiche:

pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,50 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 270 g/l

Caratteristiche: Il fosfato monoammonico è un concime idrosolubile per fertirrigazione caratterizzato da elevata purezza e solubilità, con un altissimo titolo di fosforo (61%). Proprio per questo motivo il suo impiego risulta particolarmente adatto nelle prime fasi di sviluppo di colture orticole e frutticole, quando maggiore è il fabbisogno e l’assorbimento di fosforo. L’azoto è inoltre presente in forma ammoniacale (azione graduale). Il pH acido evita la formazione di incrostazioni calcaree negli impianti di irrigazione qualora si usino acque dure.

Dosi e modalità d’impiego: Il prodotto viene impiegato in fertirrigazione alla dose di kg. 6-7 ogni 1000 mq di terreno da irrigare, da distribuire in un’unica soluzione, o meglio, in applicazioni frazionate. La scelta del dosaggio è in funzione di vari fattori e può essere variata in base alle necessità dell’utilizzatore.

Confezioni: kg. 25

55


fertirriganti

Fosfato Monopotassico 52-34 Concime CE Concime PK 52.34 per fertirrigazione

Composizione:

Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52 % Ossido di Potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34 %

Proprietà chimico-fisiche

pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,60 Solubilità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 220 g/l

Caratteristiche: è un prodotto purissimo e solubilissimo in cui fosforo e potassio sono legati chimicamente. Il peculiare rapporto fosfo-potassico lo rende perticolarmente adatto alla floricoltura dove agisce come induttore della fase produttiva; accresce inoltre la colorazione e la resistenza di molte specie. Può essere impiegato anche in orticoltura e frutticoltura dove migliora la colorazione e la resistenza a danni meccanici e agenti patogeni.

Dosi e modalità d’impiego: Il prodotto viene impiegato in fertirrigazione alla dose di kg. 4-6 ogni 1000 mq di terreno da irrigare, da distribuire in un’unica soluzione, o meglio, in applicazioni frazionate. La scelta del dosaggio è in funzione di vari fattori e può essere variata in base alle necessità dell’utilizzatore.

56

Confezioni: kg. 25


fertirriganti

Fosforo 50

CONCIME MINERALE SEMPLICE FOSFATICO FLUIDO ACIDO FOSFORICO

Composizione:

Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50% (Totale da acido ortofosforico)

Proprietà chimico-fisiche:

pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,40 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,66

Caratteristiche: è un formulato ad alto titolo in fosforo per applicazione radicale, prodotto con materie prime di altissima qualità. Il fosforo agisce prevalentemente all’inizio del periodo vegetativo: presiede alla formazione di radici, semi e tuberi. L’uso di FOSFORO 50 anticipa la fioritura e la maturazione dei frutti, aumenta lo sviluppo dell’apparato radicale e, infine, aumenta la resistenza delle piante al freddo e alle malattie parassitarie.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Pesco, albicocco, susino, vite, ciliegio, actinidia

Dalle prime fasi all’ingrossamento dei frutti

Kg. 70-100/Ha

Dalle prime fasi vegetative all’ingrossamento dei frutti

Kg. 80-150/Ha

Durante la ripresa fino alla stasi estiva

Kg. 70-100/Ha

Durante le prime fasi della coltura

Kg. 60-80/Ha

Olivo, agrumi Piante arboree in genere Ortaggi

Confezioni: kg. 30 - kg. 200 kg. 1600

57


fertirriganti

Hydro Borlan CONCIME ORGANICO AZOTATO Borlanda fluida Consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3% Ossido di Potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Carbonio (C) organico di origine biologica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18%

Proprietà chimico-fisiche:

pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5,00 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,33

Caratteristiche: HYDRO BORLAN è un fertilizzante organico di origine vegetale, proveniente dalla lavorazione del melasso di barbabietola da zucchero, che non contiene sostanze tossiche o nocive. Permette di ottenere i seguenti vantaggi tecnici: concime organico naturale, apporto di sostanza organica ricca di aminoacidi vegetali, betaina, azoto organico e potassio compreso nella matrice organica. Si utilizza con successo sui residui colturali per facilitarne la degradazione, nei terreni dopo il livellamento e in tutti i casi di problemi agronomici (calpestio, eccessi idrici, ecc.), per ripristinare e migliorare la fertilità.

Modalità di applicazione e dosi consigliate: COLTURA

Periodo di applicazione

Dose

Frutticoltura (pomacee, drupacee, vite, agrumi, olivo, uva da tavola, actinidia, arboree in genere)

Prima della pausa invernale o alla ripresa vegetativa e durante la fase vegetativa (frazionando la quantità complessiva)

100 - 150 kg/Ha

Orticoltura (pomodoro, patata, melone, fragola, zucchino, anguria, peperone, ecc.)

Pre-trapianto/Presemina

40 - 50 kg/1000 m2

Carciofo e pomodoro da industria

Pre-impianto/Pre-trapianto

200 - 300 kg/Ha

Prima delle lavorazioni autunnali

100 - 150 kg/Ha

Alla preparazione del cumulo

8 - 10 kg/m3

Cereali ed erbacee in genere

Prima delle lavorazioni superficiali

100 - 150 kg/Ha

Floricoltura (rosa, garofano, gerbera, crisantemo, gladiolo, iris, tulipano)

Presemina/Pre-trapianto

20 - 40 kg/1000 m2

Vivai ornamentali e frutticoli

Pre-impianto

40 kg/1000 m2

Stoppie e residui colturali in pieno campo e nel frutteto Compostaggi di residui in cumulo

58

Confezioni: kg. 25 - kg. 150 kg. 1250


fertirriganti

Hydro Fulvic Ammendante Estratti umici da leonardite

Composizione:

Sostanza organica sul tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16% Sostanza organica sulla sostanza secca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70% Sostanza organica umificata in % sulla sostanza organica . . . . . . . . . . 98% Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,25% Rapporto C/N . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40 Mezzo estraente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . KOH

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pH soluzione 1:100 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

1,56 4,50 5,00 1,22

Caratteristiche: Hydro Fulvic è un formulato fluido ad elevatissima concentrazione di acidi fulvici estratti da leonardite accuratamente selezionata. Hydro Fulvic migliora le caratteristiche del terreno aumentando lo scambio cationico e l’assorbimento di elementi nutritivi per mezzo di gruppi carbossilici e gruppi fenolici, formando chelati. Il prodotto svolge diverse funzioni sia a livello radicale sia a livello vegetale, tenendo sotto controllo i processi di mineralizzazione e impedendo accumuli di salinità. Aumenta, inoltre, lo sviluppo degli apparati radicali, la germinazione dei semi, l’accrescimento di steli, germogli e foglie. Migliora, infine, l’assorbimento del chelato di ferro in terreni basici e alcalini.

Confezioni: kg. 6 - 25 kg. 150 kg. 1200

Dosi e modalità d’impiego: FERTIRRIGAZIONE

DOSI

Fruttiferi

kg. 20-30/Ha

Orticole

kg. 20-30/Ha

Agrumi

kg. 20-30/Ha

Vite e actinidia

kg. 25-30/Ha

Fragola

kg. 20-30/Ha

Floricole ed ornamentali

kg. 20-30/Haa

59


fertirriganti

Hydro Gold

CONCIME ORGANICO AZOTATO Fluido carniccio fluido in sospensione consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Azoto (N) organico totalmente solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . 6.50% Carbonio (C) organico di origine biologica . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23.50% Amminoacidi totali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43.00%

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2,21 pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,80 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,27 Amminoacidi totali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43% Amminoacidi liberi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5%

Caratteristiche: HYDRO GOLD è un concime organico azotato totalmente idrosolubile, ad elevato ed equilibrato contenuto di amminoacidi liberi rapidamente assimilabili e utilizzabile da parte della pianta per la produzione di proteine, enzimi, fitoregolatori, zuccheri, ecc. Applicato regolarmente, HYDRO GOLD consente di ottenere un uniforme sviluppo vegetativo e un miglioramento quali-quantitativo dei prodotti agricoli e della loro conservabilità; distribuito invece nei momenti di stress (gelate, grandinate, diserbi, asfissia radicale), consente alle colture di superare in breve tempo l’arresto di crescita vegetativa. Grazie infine alle sue proprietà bagnanti, adesivanti, antievaporandi e veicolati, HYDRO GOLD consente di ridurre le perdite per gocciolamento e di dimezzare le dosi di insetticidi, fungicidi, diserbanti, fitoregolatori eventualmente miscelati..

60

Dosi d’impiego: HYDRO GOLD può essere impiegato in fertirrigazione alla dose di 20-30 kg/ha.

Epoche d’impiego: Post-trapianto, inizio fioritura, post-allegagione, ingrossamento frutti. Vite: Prefioritura, allegagione, ingrossamento acini, Inizio invaiatura, pre-raccolta. Patata: Inizio sviluppo vegetativo, ingrossamento dei tuberi. Pomacee, drupacee: Ripresa vegetativa, inizio fioritura, caduta petali, ingrossamento frutti. Olivo e agrumi: Ripresa vegetativa, pre-fioritura, allegagione. Colture ornamentali: Durante le fasi più importanti del ciclo di crescita. Vivai: Ripresa vegetativa, dopo la stasi estiva. Colture industriali: In associazione a diserbi di post-emergenza. Ortaggi, fragola:

Confezioni: kg. 25 - kg. 150 kg. 1250


fertirriganti

Nutri Cal Mg

CONCIME CE Soluzione di nitrato di calcio per irrigazione fertilizzante (Mg4) con boro (B)

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8% Ossido di Calcio (CaO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10% Ossido di Magnesio (MgO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4% Boro (B) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01%

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,50 pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5,40 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,47

Caratteristiche: Nutri cal mg è un concime liquido prodotto con materie prime di altissima qualità ricco di calcio e magnesio. Il calcio svolge una funzione fondamentale nel processo di neutralizzazione degli acidi organici; interviene poi nel metabolismo regolando lo stato colloidale del protoplasma agendo, in contrasto con il potassio, nei processi che regolano la traspirazione e l’equilibrio idrico, favorendo la contrazione del plasma e diminuendo l’assorbimento dell’acqua. è indispensabile per la divisione cellulare; entra come costituente di un enzima, la maltasi; è importante per l’accrescimento dei meristemi ed è richiesto dalla pianta in notevole quantità durante la formazione del polline. La carenza di calcio determina una riduzione nell’accrescimento dei meristemi, un ritardo nello sviluppo delle giovani foglie, che si presentano deformate e clorotiche e successivamente necrotizzano ai margini. Il magnesio è invece un componente fondamentale della clorofilla e riveste una grande importanza nello sviluppo vegetativo e produttivo delle piante, partecipa all’assorbimento dell’azoto, alla fotosintesi clorofiliana, alla formazione delle pectine e dei carotenoidi.

Confezioni: kg. 30 - kg. 150 kg. 1500

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Vite, drupacee, pomacee, olivo, agrumi

Ripetuti in 2-3 interventi

60-90 Kg/ha

Orticole, floricole, vivai, tappeti erbosi

Ripetuti in 2-3 interventi

30-40 Kg/ha

Colture industriali, cereali

Ripetuti in 3-4 interventi

30-50 Kg/ha

61


fertirriganti

Organ Drip 6-4-6 CONCIME ORGANO-MINERALE NPK IN SOSPENSIONE

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Di cui: Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,2% Azoto (N) nitrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,9% Azoto (N) ammoniacale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,9% Anidride fosforica (P2O5) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4% Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4% Ossido di Potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6% Carbonio (C) organico di origine biologica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15%

Caratteristiche: Organ Drip 6-4-6 è un formulato fluido indicato per trattamenti su colture in fase di sviluppo vegetativo e di ingrossamento dei frutti. L’elevato contenuto di azoto organico e amminoacidi a basso peso molecolare permette di ottenere i seguenti vantaggi: migliore attività metabolica durante lo sviluppo vegetativo, stimolo dell’attività enzimatica, azione fito-stimolante ed equilibrante. Applicato nel periodo di maggiore attività vegetativa, Organ Drip 6-4-6 sostiene le piante sottoposte a stress pedo-climatici (grandine, gelate, arresti vegetativi dovuti a diserbo, crisi di trapianto, ecc.) ed esalta la fotosintesi clorofilliana e la sintesi dei carboidrati, favorendo una migliore produzione. Grazie alla matrice organica attentamente selezionata, Organ Drip 6-4-6 apporta amminoacidi liberi che migliorano l’azione catalizzatrice regolando il metabolismo vegetale.

Modalità di applicazione e dosi consigliate: Fertirrigazione: Fruttiferi Orticole Agrumi Vite e actinidia Fragola Floricole ed ornamentali

62

kg. 80-100 Ha Dalla ripresa vegetativa kg. 60-90 Ha Dopo 15 gg. dal trapianto kg. 80-100 Ha Dalla ripresa vegetativa kg. 70-90 Ha Dalla ripresa vegetativa kg. 60-90 Ha Dopo 15 gg. dal trapianto kg. 60-90 Ha Durante tutto il ciclo

Confezioni: kg. 25 - kg 150 kg. 1300


fertirriganti

Potassio 30

CONCIME MINERALE SEMPLICE pOTASSICO FLUIDO Soluzione di Sali potassici B.T.C (a basso tenore di cloruri)

Composizione:

Ossido di Potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30 %

Proprietà chimico-fisiche:

EC 1:100 (mS/cm) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7,20 pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12,00 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,45

Caratteristiche: POTASSIO 30 è un concime liquido prodotto con materie prime di altissima qualità ricco di potassio. Questo elemento ha un ruolo di grande rilievo nel metabolismo degli zuccheri e delle proteine; svolge numerose attività enzimatiche e catalitiche; influisce sul contenuto zuccherino dei frutti abbassandone l’acidità per saturazione degli acidi ed elevandone il contenuto in glucosio; e influenza la lignificazione. Una sua carenza causa in genere turbe nella sintesi proteica con conseguente rallentamento della maturazione, disseccamento dei margini fogliari e degli apici vegetativi, produzione di frutti di limitata pezzatura, poco serbevoli e poco colorati, oltre a una minor lignificazione dei rami, che a sua volta determina una minor resistenza al freddo.

Dosi e modalità d’impiego: COLTURA

Confezioni: kg. 25 - kg. 150 kg. 1300

FASE D’APPLICAZIONE

DOSI

Vite, drupacee, Pomacee, olivo, agrumi

Ripetuti in 2-3 interventi

60-90 Kg/ha

Orticole, floricole, vivai, tappeti erbosi

Ripetuti in 2-3 interventi

30-40 Kg/ha

Colture industriali, cereali

Ripetuti in 3-4 interventi

30-50 Kg/ha

63


c o a d i u v a n t i


COADIUVANTI

Antischiuma 50 Composizione:

Antischiuma siliconico in emulsione acquosa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50%

Caratteristiche: Antischiuma 50 è un formulato particolarmente studiato per ridurre ed eliminare la formazione di schiuma superficiale nella fase di preparazione di soluzioni e sospensioni per applicazioni fogliari. Il meccanismo di azione, a carattere esclusivamente fisico, non interferisce chimicamente con i vari componenti miscelati tra loro e rende la soluzione pronta allâ&#x20AC;&#x2122;uso evitando problemi alle pompe e alle barre irroratrici.

ModalitĂ  di applicazione e dosi consigliate: Le dosi variano da 1,5 a 3 ml/hl da versare contemporaneamente agli altri prodotti impiegati nelle fasi di preparazione della poltiglia.

Confezioni: kg. 0,5

65


COADIUVANTI

Hydro Acid pH

Tempo di decomposizione di alcuni principi attivi in funzione del pH della soluzione PRODOTTO

Stabilità Si decompone in Acido gibberellico >7 soluzioni alcaline 8 Idrolizza in 10 min. Captano 7 Idrolizza in 3 ore 5 Idrolizza in 10 ore 7 Idrolizza in 12 min. Chlorthalonil 6 Idrolizza in 7 ore 9 Idrolizza in 48 min. Dimetoato 6 Idrolizza in 12 ore 4 Idrolizza in 21 ore Bacillus thuringiensis 7 Stabile a pH neutro 9 Idrolizza in 34 ore Mancozeb 5 Idrolizza in 20 giorni 8 Idrolizza in 1,5 giorni Chlorpyriphos metil 7 Idrolizza in 35 giorni Maneb 5,5 - 6 Ottimale Methiocarb 7 Stabile 9 Idrolizza in 1 giorno Propargite 6 Idrolizza in 3 giorni Glyphosate 3,5 Ottimale Iprodione >7 Si idrolizza

CONCIME CE Soluzione di concime NP 4-25, regolatrice del pH delle acque da irrorazione - Potenziatore dell’effetto bagnante delle soluzioni fitosanitarie

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4% Azoto (N) ureico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4% Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25%

Proprietà chimico-fisiche

pH tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,50 Densità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1,25

Caratteristiche: HYDRO ACID pH è da un lato una soluzione di concime composta NP (azoto e fosforo) da impiegare come fonte di questi due macroelementi essenziali; dall’altro, si tratta di un prodotto studiato per migliorare la qualità delle acque con cui viene effettuata la miscela di prodotti fitosanitari per i trattamenti fogliari, contrastando il pH elevato e la durezza delle acque. La bassa qualità delle acque produce infatti in molte occasioni un effetto negativo sull’efficacia dei prodotti fitosanitari. HYDRO ACID pH è un prodotto che facilita la penetrazione nella pianta dei prodotti fitosanitari normalmente impiegati, diminuendo la tensione superficiale delle soluzioni da irrorare. L’equilibrata formulazione dei nutrienti del prodotto permette di creare nel serbatoio dell’atomizzatore una dissoluzione regolatrice (tampone) di pH che indipendentemente dalla qualità delle acque da utilizzare ci assicura un’ottima efficacia del trattamento.

Variazione di colore della soluzione al variare del pH:

7

5

4

66

Modalità di applicazione e dosi consigliate: HYDRO ACID pH deve essere aggiunto al serbatoio dell’atomizzatore prima degli altri prodotti da utilizzare. In questo modo assicureremo un pH adeguato quando questi verranno aggiunti alla soluzione. Le dosi da applicare variano a seconda del pH e della durezza dell’acqua che si andrà ad utilizzare, raccomandiamo quantità che oscillino tra 100 e 300 cc/Hl.

Tabella dei valori di pH ottenuti con l’applicazione di HYDRO ACID PH: 100 c.c.

Per 100 L di soluzione 200 c.c.

300 c.c.

7,0-7,5

5,50

4,00

3,50

7,5-8,0

5,90

4,80

3,90

8,0-8,5

6,25

5,20

4,45

8,5-9,5

6,75

5,95

5,00

9,0-9,5

7,25

6,35

5,45

9,5-10

8,00

7,00

6,00

pH 6

pH

Confezioni: kg. 1 - kg. 6 - kg. 25


Carenza di mIcroelementi Zolfo - è un elemento di grande importanza in quanto entra nella costituzione di alcuni amminoacidi (cistina, cisteina, metionina); risulta essenziale nella formazione del coenzima A ed interviene nei processi ossido-riduttivi a livello cellulare. Una sua carenza si manifesta con un ingiallimento delle foglie. Svolge un ruolo relativamente importante in interazione con l’azoto e con il fosforo: nel primo caso induce una migliore utilizzazione degli anioni, nel secondo il suo fabbisogno risulterebbe pari a quello del fosforo, ma, a differenza di questo, essendo altamente solubile, risulta dilavabile. Ferro - è sicuramente uno dei microelementi più importanti; partecipa alla formazione delle strutture ferroporfiriniche che controllano la sintesi di numerose sostanze organiche, tra cui la clorofilla, alla riduzione dei nitrati in gruppi amminici, indispensabili per la sintesi proteica, e inoltre alla sintesi biologica del citocromo e di altri enzimi. Una sua carenza è determinata da un elevato contenuto di calcare attivo del terreno e si manifesta con una evidente clorosi dell’area intervenale della foglia. Tra le piante maggiormente sensibili ad una sua carenza vengono ricordate il cotogno, la vitis riparia, il pesco ed il castagno, mentre tra quelle più resistenti possiamo segnalare il mandorlo, il ciliegio, l’albicocco, la vitis berlandieri, il pero, l’olivo e gli agrumi. La clorosi ferrica è accentuata, poi, da un eccesso di P, Zn, Mn e di umidità e da una scarsa porosità del terreno. Manganese - Svolge funzioni catalitiche nella fotosintesi clorofilliana e nella respirazione ed entra nella costituzione di alcuni coenzimi del metabolismo glucidico, lipidico e protidico. La sua azione si esplica principalmente sui frutti migliorandone le qualità organolettiche. Una

COADIUVANTI

sua eventuale carenza, associata ad una alcalinità del terreno, induce una clorosi intervenale delle foglie. Boro - è particolarmente importante nei processi di accrescimento della pianta, nella biologia fiorale (induzione a fiore, germinabilità del polline e allegagione), nonché nella sintesi e nell’accumulo degli zuccheri. Una sua carenza, legata a squilibri idrici e a un pH anomalo del terreno, determina da un lato una riduzione della clorofilla “a”, con conseguente calo dei glucidi, degli amminoacidi, dei fosfolipidi, delle fosfoproteine e dell’RNA, dall’altro un aumento degli acidi organici; inoltre sembra bloccare la formazione di ATP con conseguente ristagno di glucidi nelle foglie morte degli apici vegetativi, raccorciamento degli internodi e scarsa produzione per colatura dei fiori; può provocare, specie su melo, malformazioni e rugginosità nei frutti, mentre può determinare una necrosi del floema nell’olivo. Molibdeno - Partecipa alla costituzione dell’enzima nitratoriduttasi, che condiziona l’utilizzo dell’azoto atmosferico e interviene nel processo di riduzione dei nitrati a livello cellulare. Una sua carenza si manifesta con macchie clorotiche intervenali, bruciature dei lembi fogliari o l’arrotolamento degli stessi. Zinco - Entra in numerosi complessi enzimatici che controllano il metabolismo dei carboidrati, la sintesi proteica e auxinica, oltre ad influenzare la formazione della struttura della membrana cellulare, importante per la permeabilità. Una sua carenza determina un raccorciamento degli internodi, la formazione di foglie più piccole e clorotiche, di frutti piccoli, deformi e facilmente soggetti a cascola, oltre ad anormalità a livello cellulare e a un minor numero di cloroplasti.

67


correttori salini


CORRETTORI SALINI

Hydrosal Ca CORRETTORE SALINO

Composizione:

Ossido di calcio (CaO) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10% Acidi polidrossicarbossilici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20%

Caratteristiche: HYDROSAL CA è un prodotto liquido solubile formulato con calcio e complessato con acidi polidrossicarbossilici per applicazione radicale, appositamente studiato per contrastare gli effetti negativi dell’eccesso di sodio nei terreni e nelle acque di irrigazione. Attraverso lo scambio ionico il calcio della sua formulazione si scambia con il sodio (fornendo al suolo calcio e neutralizzando il sodio), ottenendo così una migliore flocculazione e lisciviazione dei sali nel terreno e quindi un miglioramento della sua struttura. Il prodotto incrementa la permeabilità e la porosità del terreno, drena i sali dall’apparato radicale, donando notevoli benefici alle piante. Gli acidi organici polidrossicarbossilici favoriscono la mobilità del calcio presente nel terreno, mantenendo l’effetto più a lungo e riducendo la conducibilità elettrica. Sia in terreni acidi sia in quelli alcalini modifica gradualmente il pH, aumenta l’assorbimento dei fertilizzanti e agisce come correttore delle carenze di calcio. HYDROSAL CA può essere applicato su ogni tipo di coltura, anche su quelle più sensibili alle deficienze di calcio come pomodoro, peperone, lattuga, sedano, cavolo, fragola, melo, ecc. Migliora infine la ritenzione d’acqua da parte del terreno e favorisce lo sviluppo radicale.

Modalità di applicazione e dosi consigliate: HYDROSAL CA può essere applicato in qualsiasi periodo dell’anno se ne renda necessario l’intervento. Applicare varie volte lungo la durata del ciclo vegetativo. Dosi medie raccomandate secondo le caratteristiche del suolo Suoli compatti e impermeabili . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20-40 L/Ha* Suoli alcalino-sodici e screpolati . . . . . . . . . . . . . . . . 40-60 L/Ha* Problemi gravi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50-60 L/Ha* *ripartiti durante il ciclo della coltivazione.

Per le caratteristiche dell’acqua Acque mediamente saline (1,5 g/L) . . . . . . . . 15-25 cc/m3 d’acqua Acque saline (1,5 a 2,5 g/L) . . . . . . . . . . . . . . . . 35 cc/m3 d’acqua Acque molto saline (più di 2,5 g/L) . . . . . . . . . . . 60 cc/m3 d’acqua

Confezioni: kg. 25 - kg. 150 kg. 1300

69


microgranulari


MICROGRANULARI

Micro Start 11-50 CONCIME CE NP (Zn) 11-50 (2) OTTENUTO PER MISCELAZIONE

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11% Di cui:

Azoto (N) ammoniacale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11%

Anidride fosforica (P2O5) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50% Di cui: P2O5 solubile in acqua e in citrato ammonico neutro . . . . . . . 50% P2O5 solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46% Zinco (Zn) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2% Dimensioni dei microgranuli: Ø 0,5 -1,0 mm Peso specifico (kg/l): 0,9 ± 0,1

Caratteristiche: MICRO START 11-50 è un concime microgranulare che stimola lo sviluppo delle colture nelle primissime fasi di accrescimento. Grazie all’elevata dotazione di fosforo e zinco, MICRO START 11-50 stimola l’allungamento dell’apparato radicale e induce un più rapido affrancamento della coltura, specialmente in condizioni di temperature basse, eccessi idrici o stress dovuti alla presenza di parassiti. MICRO START 11-50 si distribuisce nella maggioranza dei casi tramite i più comuni microgranulatori installati sulle seminatrici. Nel caso di semina di frumento o orzo il prodotto può essere posto insieme al seme all’interno della tramoggia, formando strati di concime alternati a strati di seme. La localizzazione in prossimità del seme permette di esaltare l’efficenza della concimazione, ridurre gli sprechi e ottimizzare tempi e relativi costi di distribuzione.

Confezioni: kg. 10

Campi e dosi di impiego principali: COLTURA

DOSI (KG/HA)

Frumento duro e tenero, orzo

25-40

Mais

25-35

Barbabietola da zucchero

30-40

Soia, girasole, sorgo

20-35

Pomodoro

30-45

Tabacco

30-40

Colture orticole

25-35

EPOCA

Localizzato alla semina o al trapianto, tramite microgranulatore o miscelato insieme alla semente

71


g r a n u l a r i

GRANULARI

72


GRANULARI

Power Land 15-9-15+2 Mg Concime CE Concime NPK (Mg–S) 15–9–15 (2–15) con ferro (Fe), manganese (Mn) e zinco (Zn) a basso tenore di cloro ottenuto per miscelazione

Composizione:

Azoto (N) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 % Di cui: Azoto (N) nitrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6,1 % Azoto (N) ammoniacale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,4 % Azoto (N) ureico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4,5 % Anidride fosforica (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e in acqua . 9 % Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7 % Ossido di potassio (K2O) solubile in acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 % Ossido di magnesio (MgO) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2 % Anidride solforica (SO3) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 % Ferro (Fe) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,08 % Manganese (Mn) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,02 % Zinco (Zn) totale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,01 %

Caratteristiche: Power Land 15-9-15 + 2 Mg è un concime bilanciato contenente il 30% di azoto a cessione controllata. La membrana di resina che avvolge l’azoto controlla infatti la cessione per 2-3 mesi; in questo modo, il rilascio di azoto non risulta influenzato né dal pH né dalla carica batterica del terreno. Il prodotto inoltre è a basso tenore di cloro con potassio da solfato, magnesio e microelementi ed è indicato per la concimazione di fondo di tutte le colture dalla vite, ai fruttiferi, agli ortaggi in serra e pieno campo, alle colture industriali come pomodoro e patata. POWER LAND 15-9-15 + 2 Mg può essere inoltre utilizzato su piante ornamentali, prati e campi da golf. Il suo utilizzo permette di avere delle piante più sane e rigogliose riducendo allo stesso tempo le dosi e gli apporti di unità fertilizzanti.

Confezioni: kg. 25

Dosi e modalità d’impiego: Concimazione di pieno campo Concimazione localizzata: • Pomodoro da industria, carota, spinacio, melone • Zucchino, melanzana, peperone, pomodoro da mensa • Ortaggi da foglia • Carciofo, asparago • Uva da tavola • Vite, pomacee • Drupacee, olivo, agrumi e kiwi

kg/Ha 400-500 kg/Ha 300-400 kg/Ha 450-550 kg/Ha 400-500 kg/Ha 500-700 kg/Ha 400-600 kg/Ha 250-300 kg/Ha 300-500

73


s p e c i a l i t à


SPECIALITà

Bio Heal

PRODOTTO AD AZIONE SPECIFICA ESTRATTI UMICI DA LEONARDITE

Composizione:

Sostanza organica sul tal quale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40% Sostanza organica sulla sostanza secca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60% Sostanza organica umificata in % sulla sostanza organica . . . . . . . . . . 60% Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 0,2% Rapporto C/N . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 150 Mezzo estraente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . KOH

Caratteristiche: Bio Heal è un prodotto unico che, oltre agli acidi umici, contiene il Trichoderma harzianum 107 e il 5% di estratto di alghe marine. Il Trichoderma harzianum è un antagonista naturale dei funghi patogeni presenti nel terreno come Phythium, Phytophthora, Rhizoctonia, Fusarium e altri funghi responsabili del marciume radicale. Esso riduce inoltre lo sviluppo di composti tossici che impediscono la crescita dell’apparato radicale. L’eccezionale composizione di BIO HEAL permette di ottenere i seguenti numerosi vantaggi: • soppressione dei funghi patogeni del terreno • aumento della resistenza delle piante a sbalzi di temperatura, stress e malattie • aumento della crescita dell’apparato radicale • stimolo e crescita di altri microrganismi utili intorno alla zona esplorata dalle radici • aumento della germinazione dei semi e della crescita delle piantine • riduzione della salinità del suolo • aumento della capacità di scambio cationico e maggiore assorbimento degli elementi nutritivi

Dosi e modalità d’impiego: Coltura Colture orticole, floricole, ornamentali e vivai

Coltura Colture Arboree

Confezioni: kg. 1

Applicazione

Serra

Pieno campo

Al terreno (pre-semina o pre-trapianto)

400-600 g/1000 m2

5-6 kg/Ha

Terricci e torbe

1kg. per m3 di terriccio

Ripresa vegetativa

Applicazione

Impianto

Nuovi impianti

10 g/pianta

4-6 kg/Ha

Recupero fallanze

20 g/pianta

20 g/pianta

75


SPECIALITà

Neem Care

CONCIME ORGANICO AZOTATO consentito in agricoltura biologica

Composizione:

Azoto (N) organico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4% Materie prime: panelli

Caratteristiche: Neem Care è un fertilizzante di origine vegetale, prodotto con materia prima di altissima qualità. L’utilizzo di Neem Care favorisce un progressivo miglioramento della sanità della rizosfera, nonchè un arricchimento significativo di sostanza organica ed elementi nutritivi. Le piante concimate con Neem Care risultano più sane, più rigogliose e sviluppano un apparato radicale molto più ampio.

Campi e dosi di impiego principali: Coltura Tutte Orticole, floricole Frutticole, ornamentali

76

Confezioni: kg. 25

Dosi (kg/ha)

Modalità

1000 kg/Ha

Pieno campo

600-700 kg/Ha

Localizzato sulla fila

800 kg/Ha

Localizzato sulla fila

0,5 - 1 kg/pianta

Localizzato sulla pianta


MICROGRANULARI

Calendario Concimazione Fogliare Olivo Ripresa Vegetativa

Mignolatura

Allegagione

Ingrossamento frutti

Invaiatura

Dopo la raccolta

Fasi fenologiche

Migliorare la ripresa vegetativa della pianta

Migliorare la vitalità e la fecondità del polline

Ridurre la cascola di post-allegagione

Migliorare l’accrescimento dei frutti

Migliorare la maturazione e aumentare la resa in olio

Ridurre l’alternanza di produzione nelle annate di scarica

Micrap Micro Mix + Foliar Gold 18-18-18

Alga Mix Micrap Boro Micrap Rame

+ +

Grow Quick + Micrap Rame + Gran Foliar 30-10-10

Vigor L Rapido + Gran Foliar 20-20-20

Alga Mix + Micrap Rame + Gran Foliar 10-10-30

Alga Mix + Hydrostim + 77 Gran Foliar 10-40-10


Calendario Drupacee Gemma dormiente

Bottoni rosa

Fioritura

Scamiciatura

Caduta petali

Allegagione

Ingrossamento frutti

Invaiatura

Fasi fenologiche

Concimazione Fogliare UniformitĂ  della fioritura

Buono sviluppo vegetativo Clorosi ferrica e integrazione dei microelementi

Micrap Boro + Micrap Zinco Vigor Ultra + Foliar Gold 18-18-18 Micrap Micro Mix + Humic Ferro Hydro Special + Gran Foliar 10-40-10

Incremento della pezzatura

Maggiore consistenza della polpa

Magni Cal Hydrostim + Gran Foliar 10-10-30

Anticipo della maturazione e aumento della colorazione Nutrizione e rinforzo delle piante

Fertirrigazione Buono sviluppo vegetativo Clorosi ferrica e integrazione dei microelementi

Fos k 50 Grow Quick + Fertil Drip 21-7-14 + 2Mg Micrap Micro Mix Kestrene 6 Grow Quick

+ +

Incremento della pezzatura e maggiore consistenza della polpa

Fertil Drip 7-30-5 + Hydro Cal Mg

Anticipo della maturazione e aumento della colorazione

Hydro Fulvic + Fertil Drip 10-20-30

Nutrizione e rinforzo delle piante

Fos k 50

Maturazione


Calendario Vite da tavola Germogliamento

Foglie distese

Grappoli separati

Inizio fioritura

Fioritura

Allegagione

Pre chiusura grappolo

Invaiatura

Fasi fenologiche

Concimazione Fogliare UniformitĂ  del germogliamento Buono sviluppo vegetativo Clorosi ferrica e integrazione dei microelementi Allungamento grappoli

Micrap Boro + Micrap Zinco Vigor L Rapido + Foliar Gold 18-18-18 Micrap Micro Mix + Humic Ferro Hydro Special + Gran Foliar 10-40-10 Hydro Special + Gran Foliar 10-40-10

Maggiore ingrossamento dellâ&#x20AC;&#x2122;acino Disseccamento del rachide

Magni Cal Hydrostim + Fos K 50

Maggiore grado zuccherino

Fertirrigazione Buono sviluppo vegetativo Clorosi ferrica e integrazione dei microelementi

Grow Quick + Fertil Drip 21-7-14 + 2Mg Micrap Micro Mix Kestrene 6 Grow Quick

+ + Hydro Cal Mg + Fertil Drip 13-40-13

Incremento della pezzatura e maggiore consistenza della polpa

Bialga 15 + Fertil Drip 10-20-30

Anticipo della maturazione e aumento del colore Nutrizione e rinforzo delle piante

Fos k 50

Maturazione


Calendario Agrumi Gemma dormiente Apertura gemme

Allungamento germogli

Fioritura

Caduta petali

Allegagione

Ingrossamento frutti

Invaiatura

Maturazione

Fasi fenologiche

Concimazione Fogliare Buono sviluppo vegetativo Clorosi ferrica e integrazione dei microelementi Migliore allegagione

Vigor Ultra + Foliar Gold 18-18-18 Micrap Micro Mix + Humic Ferro Micrap Boro + Hydro Alga Hydro Special + Gran Foliar 10-40-10

Incremento della pezzatura Maggiore consistenza della polpa

Magni Cal Hydrostim + Gran Foliar 10-10-30

Anticipo della maturazione e aumento della colorazione Nutrizione e rinforzo delle piante

Fertirrigazione Buono sviluppo vegetativo Clorosi ferrica e integrazione dei microelementi

Fos K 50 Grow Quick + Fertil Drip 31-11-11 Micrap Micro Mix Kestrene 6 Grow Quick

+ +

Incremento della pezzatura e maggiore consistenza della polpa

Fertil Drip 13-40-13 + Hydro Cal Mg

Anticipo della maturazione e aumento della colorazione

Hydro Fulvic + Fertil Drip 10-20-30

80

Nutrizione e rinforzo delle piante

Fos k 50


Forme chimiche dichiarate nei fertilizzanti e fattore di conversione Elemento

Forma dichiarata

Simbolo

Fattore di conversione

Azoto

Azoto Nitrico

NO3

N

X 4,426 =

NO3

X 0,226 =

N

Azoto

Azoto Ammoniacale

NH4

N

X 1,288 =

NH4

X 0,776 =

N

Fosforo

Anidride Fosforica

P2O5

P

X 2,292 =

P2O5

X 0,436 =

P

Potassio

Ossido di Potassio

K2O

K

X 1,205 =

K2O

X 0,830 =

K

Magnesio

Ossido di Magnesio

MgO

Mg

X 1,658 =

MgO

X 0,603 =

Mg

Calcio

Ossido di Calcio

CaO

Ca

X 1,399 =

CaO

X 0,715 =

Ca

Zolfo

Anidride Solforica

SO3

S

X 2,497 =

SO3

X 0,400 =

S

Sodio

Ossido di Sodio

Na2O

Na

X 1,364 =

Na2O

X 0,734 =

Na

81


MISCIBILITAâ&#x20AC;&#x2122; TRA I FERTILIZZANTI PER LA PREPARAZIONE NELLE SOLUZIONI CONCENTRATE Nitrato Ammonico Nitrato Ammonico

Nitrato di Calcio

Fosfato Monoammonico

Fosfato Monopotassico

Nitrato di Potassio

Solfato di Potassio

Nitrato di Magnesio

Solfato di Magnesio

Urea

Acido Fosforico

Acido Nintrico

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

NO

NO

SI

NO

SI

NO

SI

NO

SI

SI

SI

SI

NO

NO

SI

SI

SI

SI

SI

NO

NO

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

NO

SI

SI

NO

SI

SI

SI

Nitrato di Calcio

SI

Fosfato Monoammonico

SI

NO

Fosfato Monopotassico

SI

NO

SI

Nitrato di Potassio

SI

SI

SI

SI

Solfato di Potassio

SI

NO

SI

SI

SI

Nitrato di Magnesio

SI

SI

NO

NO

SI

SI

Solfato di Magnesio

SI

NO

NO

NO

SI

SI

SI

Urea

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

Acido Fosforico

SI

NO

SI

SI

SI

SI

NO

NO

SI

Acido Nitrico

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

82

SI SI


Nutrizionali

Via A. Einstein, 21 76123 Andria (BT) Tel. +39 0883 572414 E-mail: info@hydrofert.it web: www.hydrofert.it

84


Catalogo