Page 1

april 2012


Grado째 ron gilad Outline arik levy Mandrague ferruccio laviani

Large ferruccio laviani

505 edition nicola gallizia Where rodolfo / Who / What dordonil Less,Less jean nouvel Pass luca meda Sol

constance guisset

Fortepiano rodolfo dordoni

Wish rodolfo dordoni Gliss Quick Gliss 5th m.d.t.


51° Salone Internazionale del Mobile di Milano.

51st Salone Internazionale del Mobile of Milan.

Grandi novità per la 51a edizione del Salone del Mobile. Molteni presenta una gamma di soluzioni per una casa piacevolmente vivibile e ricca di comfort: “La nuova casa Molteni”. Nel grande spazio espositivo hanno trovato posto collezioni d’arredo che permettono molte possibili combinazioni omogenee per gusto e stile di vita. Ad esse si aggiungono piccole collezioni d’autore come Grado° disegnata da Ron Gilad, o pezzi singoli come Sol di Constance Guisset, Outline di Arik Levy, Mandrague di Ferruccio Laviani, suo anche il sistema di imbottiti Large. Lo spazio Molteni&C al Salone, come tradizione progetto di Alessandro Colombo/Studio Cerri&Associati, è stato pensato e realizzato per mostrare in modo originale ed accattivante le nuove collezioni ai visitatori che ogni anno affollano lo stand.

Molteni presents a variety of solutions for a home that is pleasant to live in and full of comforts: “The new Molteni home”. The large show area contains a number of furniture collections similar in taste and intended life-style. Added to these are small designer collections, such as Grado° designed by Ron Gilad, or single pieces, such as Sol by Constance Guisset, Outline by Arik Levy, Mandrague and the up holstered system Large by Ferruccio Laviani. The Molteni&C space at the Salone, as always designed by Alessandro Colombo/Studio Cerri&Associati, aims to give the visitors thronging the stand every year an original and intriguing introduction to the new collections.


4

5


Grado° ron gilad La nuova collezione di arredi di Ron Gilad, Grado°, conferma l’interesse del designer per le forme geometriche essenziali. Tavoli grandi e piccoli, armadi, librerie, specchi e mensole giocano concettualmente e materialmente con elementi rivoluzionari, trasformandosi così in oggetti che ci affascinano e conquistano.

6

Ron Gilad’s new collection of furnishings, Grado°, underlines the designer’s interest in basic geometric shapes. Tables large and small, wardrobes, bookcases, mirrors and shelves play conceptually and materially with revolutionary elements, thereby becoming objects that fascinate and capture our imagination.

7


35° tavolino / 60° consolle. Forme articolate ma essenziali, a “scatola aperta” di cui vediamo solo i contorni, capaci di integrarsi in maniera caratterizzante con tutte le soluzioni abitative. Elementi di luce pura che sembrano rimandare a tesori nascosti. 35° tavolino / 60° consolle. Complex but essential shapes, “open box” table, of which we can only see the contours, able to integrate into all furnishing solutions with character. Elements of pure light that appear to suggest hidden treasures.

P. 10_11

45° tavolo. Tavoli rettangolari e quadrati di varie dimensioni; finitura noce canaletto, rovere nero o laccati nei colori della gamma Molteni. I piani vengono ruotati e smussati; in particolare, i tavoli in legno e vetro creano uno spostamento che da un angolo di 90° passa a uno di 45° senza spigoli. 45° tavolo. Rectangular and square tables available in different sizes in the following finishes: American walnut, black oak or lacquered in the Molteni range of colours. Surfaces are rotated and rounded off; the wooden and glass tables, in particular, create a shift that moves from an angle of 90° to one of 45° without corners. 8

9


10

11


10째 mensola. In noce canaletto e rovere nero, ma anche colorate, penetrano la parete con un gesto passionale che mette in discussione la nostra percezione di pareti e mensole. 10째 mensola. American walnut, black oak or coloured shelves penetrate the wall with a passionate gesture that throws our perception of walls and shelves into doubt.

12

13


45° tavolino. Serie di tavolini con piano in cristallo trasparente extrachiaro disponibili in varie dimensioni caratterizzati sia dalla finitura monocroma noce canaletto o rovere nero sia dalla finitura bicolore. L’uso dei colori primari come il rosso, il giallo ed il blu reitera le forme essenziali che caratterizzano la collezione. Completano Grado° il tavolino Panna Cotta, delicato e pesante allo stesso tempo, paradosso nell’uso di materiali come marmo e ferro per ottenere una fragile stabilità. 45° tavolino. Series of small tables with extra-light transparent crystal top, available in various sizes and marked by both a monochrome finish, American walnut or dark, and by a bi-colour finish. The use of primary colors such as red, yellow and blue reiterates the basic shapes that characterize the collection. Grado° concludes with the small Panna Cotta table, at once delicate and heavy, a paradox in the use of materials such as marble and iron to achieve a fragile stability.

15


16

17


Outline arik levy Un progetto di una sedia, non solo come archetipo, ma come elemento funzionale e contemporaneo, senza rinunciare alle piccole raffinatezze artigianali che sottolineano l’unicità del progetto. Sono questi gli obiettivi che Arik Levy si è posto per Outline. Levy è partito dalla tecnologia con lo studio delle resine per realizzare la scocca di seduta, per passare poi alle tecniche avanzate e a basso impatto ambientale di verniciatura del telaio, e infine alla ricerca di soluzioni pratiche e funzionali

18

per i rivestimenti. Un progetto dal forte contenuto di innovazione. Levy ha poi affrontato la forma, disegnandola aerea e rigorosa, soprattutto per il modello monomaterico con rivestimento integrale in tessuto o pelle. Una seconda versione con carter da applicare alla struttura in finitura cromo lucido, nichel opaco o opalino completa la gamma. E per finire la comodità abbinata alla funzionalità nel tempo, grazie ad una seduta ergonomicamente corretta, con rivestimenti sfoderabili.

A design for a chair, not just as an archetype, but as a functional and contemporary unit, without foregoing those small handcrafted refinements that underline the uniqueness of the design. These are the goals that Arik Levy set himself for Outline. Levy started from the technology, studying the resins required to make the seat, and then moved on to the advanced, low environmental impact techniques for varnishing the frame, and lastly to the search for practical and functional solutions for

the upholstery. A project imbued with innovative content. Levy then btackled the shape, designing it to be airy and rigorous, especially for the mono-material model with permanent fabric or leather upholstery. A second version with a device to be applied to the frame with a shiny chrome, matt nickel or opaline finish completes the range. And to finish, comfort combined with long-lasting functionality, thanks to an ergonomically correct seat, with removable covers.

19


Mandrague ferruccio laviani

20

Mandrague, a metà tra la classica bergère e Le poltrone “pop art” degli anni ’60, è opera di Ferruccio Laviani. Una poltrona dalle forme avvolgenti, studiata con l’intento di creare unon spazio intimo, dove ci si può isolare dal mondo esterno. Si connota per una calibrata proporzione tra spessori e raccordi delle linee curve. La struttura è in tubolare d’acciaio schiumata a freddo e i rivestimenti sono completamente sfoderabili, sia in tessuto sia in pelle. È dotata di base fissa o mobile, per soddisfare le più varie esigenze di utilizzo.

Mandrague, halfway between the classic bergère and the “pop art” armchairs of the 1960s, is the work of Ferruccio Laviani. An armchair with enveloping forms, designed to create an intimate space where you can cut yourself off from the outside world. It features a calibrated proportion between thicknesses and connections with the curved lines. The tubular steel frame is covered with injected cold foam and the fabric or leather covers are fully removable. With a fixed or movable base, to satisfy all needs.

21


Large è un’evoluzione del divano Portfolio, una nuova versione più informale, dalla seduta più profonda e dalla composizione al di fuori degli schemi usuali. Nel progetto sono riconoscibili due distinte famiglie: una costituita da elementi tipicamente imbottiti, l’altra composta da elementi semirigidi, decorativi e funzionali nal tempo stesso. Nella prima, ritornano una serie di elementi tradizionali quali divani, isole, chaise longues, caratterizzati da volumi equilibrati e proporzioni generose. Nella seconda famiglia sono riconoscibili una “panca”, una poltrona angolare, una consolle “a ponte” ed un tavolino in aggetto. Large is a development of the Portfolio sofa, a new, more informal, version, with a deeper and more unusual seat. The project thus features two distinct families: one consisting of typically padded elements, the other made of semi-rigid, decorative and at once functional elements. In the former, there is a return to a series of traditional items such as sofas, islands, chaise longues, with balanced volumes and generous proportions. The second family features a “bench”, a corner armchair, a “bridge” console and a small projecting table.

Large ferruccio laviani

22

23


24

25


505 edition nicola gallizia

26

27


28

29


30

31


Where rodolfo / Who / What dordoni

Il tavolo Where, la sedia Who e i contenitori What formano un nuovo, armonico paesaggio domestico. Linee semplici, design rigoroso, materiali naturali come il legno, il marmo e le lacche, accostati in modo inedito, per creare una collezione senza tempo. La nuova essenza “rovere nero” abbinata alla consueta attenzione per la qualità delle lavorazioni, completano il progetto, ponendolo all’avanguardia nella sua categoria di prodotto per funzionalità e design. 32

The table Where, the chair Who and the sideboards What combine to create a new, harmonic domestic homescape. Simple lines, austere design and natural materials such as wood, marble and lacquer are brought together in a style without precedent to create a timeless collection. The new finish “black oak”, along with the typical care for quality workmanship, complete the system, placing it in an avant-garde position in its product category for functionality and design. 33


Less, Less jean nouvel

Il tavolo Less diventa essenziale non solo per le Sue linee pulite e minimali ma anche nel peso grazie all’alluminio che ora lo compone interamente, sostituendosi alla lamiera che ďŹ nora lo costituiva. Less, Less si presenta ora anche in una nuova livrea colorata in nuovi sgargianti colori: arancio, argilla, dolomite, grigio argento (colore speciale) nero, rosso veneziano, rosso Less, Less (colore speciale) oltre ai consueti: antracite, bianco calce e platino. The Less table becomes even less, not only thanks to its minimal cleancut lines but also in terms of weight, since the sheet metal used previously has been wholly replaced by lightweight aluminium. Less, Less now comes in a dazzling new livery of bold new colours: orange, clay, dolomite, silver grey (special colour), black, venetian red, Less, Less red (special colour) joining the already existing anthracite, chalk white and platinum grey. 34

35


Pass luca meda

36

Molteni&C, da sempre attenta al mutare degli stili di vita contemporanei, propone nuove soluzioni per il sistema a giorno Pass. Nuove proposte per soddisfare le piÚ ampie ed articolate esigenze di contenimento, soprattutto per l’alloggiamento e la fruizione delle apparecchiature multimediali.

Always attentive to uctuating contemporary lifestyles, Molteni&C proposes new solutions for daytime system Pass. New ideas to meet the broad range of different storage requirements, and especially for housing and using multimedia equipment.

37


38

39


Sol

constance guisset

Con Sol poltroncina a dondolo, interamente realizzata in fogli di alluminio tagliati al laser, modellati in stampo a freddo ed infine elettrosaldati, il risultato ottenuto va ben oltre: un oggetto aereo e avvolgente di rara proporzione dove l’utilizzo o meno del rivestimento, asportabile facilmente, disegna situazioni diverse tra loro, grazie a colori sgargianti di finitura e superfici traforate.

40

With her Sol rocking chair, made entirely out of laser-cut aluminium sheets, shaped in a cold press and then arc-welded, the result obtained goes one step further: an airy and enveloping object of rare proportions where the optional use of an easily removable cover envisages differing situations, thanks to vibrantly coloured finishes and punched surfaces.

41


Fortepiano rodolfo dordoni

Fortepiano è un sistema di arredi basato sul contrasto tra spessori marcati e sottili, tra linee e superfici, tra tonalità neutre e accenti di colore, per creare progetti d’interni sorprendenti e pieni di inventiva. Basato su un modulo di 28 cm, Fortepiano è costituito da pochi elementi dalla Geometria semplice, facili da configurare e Da assemblare per creare librerie, mobili living o arredi per tutti gli ambienti della casa.

Fortepiano is a furnishing system based on contrasting thicknesses, which can be either thick or thin, on contrasting lines and surfaces, neutral shades and colour highlights to create amazing and highly inventive interiors. Based on a 28 cm module, Fortepiano includes few elements that stand out for their simple geometry. They can be easily arranged and assembled to create bookcases, living systems and furnishing solutions for all rooms in the house.

43


44


Wish rodolfo dordoni Letto matrimoniale in legno massello dalle linee essenziali e raffinate, è dotato di morbidi cuscini per la testata, in tessuto o in pelle, che si combinano con i legni della struttura ora anche nella nuova essenza “rovere nero”. Tutti gli elementi sono completamente sfoderabili.

46

A double bed in solid wood with minimal, refined lines, comes with soft pillows for the head, in fabric or in leather, which combine with the wood of the structure, now available also in the new finish “black oak”. All covers can be removed.


Gliss Quick - Gliss 5th m.d.t. Leader nella produzione di sistemi componibili per la zona notte, Molteni&C prosegue nello sviluppo di soluzioni capaci di rispondere alle attuali trasformazioni del modo di vivere, coniugando funzionalità e design in un’unitarietà di gusto. Come la nuova attrezzatura interna per i sistemi Gliss Quick e Gliss 5th che nasce con l’obiettivo di fare dell’armadio un contenitore più personale e sensibile, in grado di assumere conformazioni diverse per soddisfare esigenze, gusti e personalità differenti.

Leaders in the production of modular systems for bedrooms, Molteni&C continues to develop solutions that can respond to current changes in lifestyle trends, matching functionality and design in a unitary approach to taste. Such as the new internal fittings for the Gliss Quick and Gliss 5th. This aims to turn wardrobes into more personal and sensitive storage containers, able to adapt to different requirements, tastes and personalities.

45° anta scorrevole Anta a specchio caratterizzata dal profilo perimetrale monocolore noce canaletto o bicolore che assolve la funzione di maniglia.

45° anta scorrevole The mirrored door features a monochrome perimeter profile of American walnut or bi-coloured that also functions as an handle.

45° anta scorrevole design Ron Gilad 48

49


Possibilità di disporre di elementi ad estrazione totale, modulari ad alta specializzazione, come cassetti legno, cassetti vetro, cassetti aperti, porta scarpe chiusi e aperti, piani estraibili, vassoi portaoggetti, vassoi con sacca e vassoi porta pantaloni. Anche la disposizione interna dei vari elementi può essere posta a terra o sospesa. Una serie completa di attrezzature per un prodotto perfetto in ogni suo dettaglio.

50

Fully removable, highly specialized, modular units include wooden drawers, glass drawers, open drawers, open and shut shoe storage units, removable shelves, trays for objects, trays bwith bags and trouser racks. Even the internal arrangement of the various units can be overhead or on the ground. A complete series of equipment for a product that is perfect in every detail.

51


52

53


54

55


AD Nicola Gallizia Graphic design Marco Strina Photo Tiziano Sartorio Armando Bertacchi P. 20_30_40 Miro Zagnoli P. 15 Print Grafiche Boffi Giussano (MB) 05.2012. A0053 Thanks to Bios Vincent, Milano Ferry Staverman, Apeldoorn-NL Nuala O’Donovan, Cork-IRL Oluce, San Donato Milanese, Milano Salvatore Ferragamo, Milano San Lorenzo, Milano Sharp, Milano Numerosi oggetti fotografati all’interno del catalogo fanno parte della collezione Tools Molteni&C. Object and accessories pictured in this catalogue are part of the Molteni&C Tools collection.

Molteni&C Via Rossini 50 20833 Giussano (MB) Italia T +39 0362 359.1 F +39 0362 354448 customer.service@molteni.it www.molteni.it


NOVITA' SALONE MOBILE  

NOVITA' SALONE MOBILE

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you