Issuu on Google+

ANNO II NUMERO 7/2013 LUGLIO/AGOSTO CEI s.r.l. / 20124 - Milano Piazza S. Camillo De Lellis 1

exodigital@fdp2000.it


Con due soluzioni flessografiche Kodak siamo sicuri di superare qualsiasi aspettativa. Il sistema Kodak Flexcel NX e il nuovo sistema Kodak Flexcel Direct rappresentano la punta di diamante dell’innovazione, raggiungendo eccezionali livelli di efficienza e qualità nell’ambito della stampa flessografica. Integrati dal nostro potente flusso di lavoro Kodak Prinergy Powerpack, i due sistemi permettono alla vostra azienda di ‘fare di più con meno’.

Cambia in meglio. Kodak.com/go/packaging

FLUSSO DI LAVORO / PROVE COLORE / SOLUZIONI PER LA SICUREZZA / STAMPANTI E MACCHINE DA STAMPA

Per saperne di più su ”Digital Your Way“, visita lo stand di Kodak 9G30 a Emballage

© Kodak, 2013. Kodak, Flexcel e Pringery Powerpack sono marchi di Kodak.


S.M.A.R .T. Spilker Machinery And Rotary Technology

Compact practice-oriented, convenient, versatile, cost-effective The S-CON Compact is easy to operate and offers an amazing grade of flexibility despite minimal space requirements for processing material from roller to roller or from roller into single labels. The functional modules are positioned on a solid base frame and impress with their optimized accessibility and their comprehensive scope for design. Ideally suited to produce different products such as: – blank labels – technical labels and adhesive parts – special labels – for rewinding and converting

Technical details: Web width: Roller diameter: Speed: Machine length:

250 - 550 mm 600 mm, optional 800 mm up to 160 m/min 2430 or 2930 mm

Additional devices and individual adaptions can be made at any time, please do not hesitate to contact us! A team of experienced development engineers, composed of our experts from the areas of design, automation and production, are looking forward to developing an individual solution based on the specific demands of your application.

Spilker GmbH . Handelsstraße 21-23 . D-33818 Leopoldshöhe . Tel.: +49 5202 9100-0 . Fax: +49 5202 9100-93 . info@spilker.de


IL SOMMARIO

ANNO II - NUMERO 7/2013 - LUGLIO/AGOSTO

14 28 22

32

36

48 40

58

+

pag 7

L’EDITORIALE

pag 8

SPECIALE LABELEXPO -

pag 62

4

pag 56

INTERVISTA A THEMA STUDIO

FOCUS AZIENDE


Venite a trovarci Hall 5 - Stand 5 E80

who knows the ins and outs of narrow-web printing so well they created a system around it? we do – the Solaris System.

working for you.


Per abbonamenti:

ANNO II NUMERO 7/2013 LUGLIO/AGOSTO CEI s.r.l. / 20124 - Milano Piazza S. Camillo De Lellis 1

abbonamenti@hogaitalia.com / www.fdp2000.it

flexodigital@fdp2000.it

ANNO II - NUMERO 7/2013 LUGLIO/AGOSTO

flexodigital@fdp2000.it COMPAGNIA EDITORIALE ITALIANA

C.E.I. Srl Compagnia Editoriale Italiana

Piazza S. Camillo De Lellis 1 (MI) Tel. 0266984880 - 0266984930 Fax 0267493557 e-mail: marketroad@hogaitalia.com

DIRETTORE RESPONSABILE (EDITOR & PUBLISHER) Sergio Galimberti REDAZIONE (EDITING) Simona Zin (redazione@fdp2000.it)

PROGETTO GRAFICO (GRAPHIC / DESIGN) Grafiche Bazzi srl - Milano STAMPA (PRINTED & BOUND BY) Grafiche Bazzi Srl - Milano RELAZIONI ESTERNE E MARKETING (ADVERTISING MANAGER)

Concetta Patanè flexodigital@fdp2000.it UFFICIO TRAFFICO (Circulation Office) Rossella Bianchi Tel. 02 66988424

colophone Concessionaria Esclusiva per la Pubblicità Hoga Italia P.zza S. Camillo De Lellis 1 - 20124 Milano Tel. 02 66988424 R.A. Fax 02 66984771 e-mail: marketroad@hogaitalia.com RELAZIONI EDITOR Sergio Granati cell. 335 5468926 (sergio.granati@hogaitalia.com) Roberto Pedrazzi (roberto.pedrazzi@hogaitalia.com)

ABBONAMENTO ANNUO (Subscription for one year) Italia: euro 40,00 Digitale: euro 7,00 Arretrati: euro 16,00 Resto Europa+resto del mondo euro 100,00 sul c/c postale n. 21059209 UFFICIO ABBONAMENTI (Subscription Office) Tel. 800454420 abbonamenti@hogaitalia.com Reg. al Tribunale di Milano n.54 del 1 marzo 2013 Sped. abb. postale-45% art.2 comma 20/B Legge 662/96-filiale di Milano-Milano Manoscritti e foto non si restituiscono Diritti riservati, copy rivista Market Road Garanzia di riservatezza per gli abbonati L’Editore garantisce la massima riservatezza dei dati forniti dagli abbonati e la possibilità di richiederne gratuitamente la rettifica o la cancellazione scrivendo a: CEI - Responsabile Dati Piazza S. Camillo De Lellis 1 20124 Milano.

Le informazioni custodite nell’archivio elettronico dell’Editore verranno utilizzate al solo scopo di inviare agli abbonati la testata e gli allegati, anche pubblicitari, di interesse pubblico (legge 675/96 tutela dati personali). Il responsabile del trattamento dei dati raccolti in banche dati di uso redazionale è il direttore responsabil a cui, presso il Servizio Cortesia, P.zza San Camillo de Lellis 1 - Tel 02 66984880 - Fax 02 6705538 ci si può rivolgere per i diritti previsti dal D.Lgs.196/03.

6

Stand FD&P: Pd. 12-T58


L’EDITORIALE

ANNO II - NUMERO 7/2013 - LUGLIO/AGOSTO

Il Direttore: Sergio Galimberti

Novità e soluzioni eco-friendly a labelexpo Le ultime novità e soluzioni della stampa flessografica saranno messe in mostra a Labelexpo Europe 2013, scelta come vetrina internazionale dalle società leader del settore e quest’anno in espansione con 90 espositori in più, nonostante la crisi strutturale del sistema Europa. Labelexpo rappresenta oggi una piattaforma eccellente per le tecnologie, un forum globale dove, assieme ai clienti, si può attirare l’attenzione sulle opportunità offerte dalla stampa digitale. Grande fermento ed entusiasmo per l’arrivo di Labelexpo Europe 2013: i clienti avranno dimostrazione di come le società costruttrici e i loro partner stiano contribuendo ad una rivoluzione negli imballaggi attraverso il mondo del digitale. Si tratta per gli espositori di un investimento consistente ma molto valido, perché fornisce delle opportunità importanti di introdurre prodotti appena sperimentati e consolidare rapporti con clienti nuovi ed esistenti. I visitatori, di altissima qualità, provengono sempre da aree geografiche molto ampie che Labelexpo Europe 2013 gestisce con grande disinvoltura da 33 anni. Una forte vendita di stand per l’evento di quest’anno, che include 90 nuovi espositori. Labelexpo Europe 2013 è, insomma, un evento del settore a cui espositori o visitatori non possono mancare e dimostra che l’Europa non è in crisi come si vuol far credere. Non c’è luogo migliore per ammirare il progresso del commercio e della tecnologia, stabilire contatti e completare trattative commerciali. Noi saremo presenti con il nostro giornale FD&P 2000 con una distribuzione massiccia a testimoniare e riportare puntualmente se si tratta di un evento consolidato: ci auguriamo di assistere a una crescita continua, a dimostrazione della situazione positiva in cui si trova il settore della stampa di etichette e imballaggi, e di vedere da vicino le molte innovazioni del mercato.

Il direttore

editorial - NEW ECO-FRIENDLY SOLUTIONS AT LABELEXPO The latest news and flexographic printing solutions will be on show at Labelexpo Europe 2013, chosen as an international showcase of the leading companies in the sector and expanding this year with 90 new exhibitors, despite the structural crisis of the European system. Labelexpo is an excellent platform for today’s technologies, a global forum where, together with the customer, you can draw attention to the opportunities offered by digital printing. Great excitement and enthusiasm for the arrival of Labelexpo Europe 2013: customers will have a demonstration of how the construction companies and their partners are contributing to a revolution in packaging through the digital world. It is for exhibitors to a substantial investment but very valuable, because it provides important opportunities to introduce products just tried and strengthen relationships with new and existing customers. Visitors of the highest quality, always come from a broad geographic areas that Labelexpo Europe 2013 runs with great ease for 33 years.

NUMERO

7

Per domande, commenti, suggerimenti, idee, richieste - scrivete a: flexodigital@fdp2000.it

A strong sales booth for this year’s event, which includes 90 new exhibitors. Labelexpo Europe 2013 is, in short, an industry event in which exhibitors or visitors can not miss and shows that Europe is not in crisis as people would have you believe. There is no better place to watch the progress of trade and technology, establish contacts and complete business negotiations. We will be present with our newspaper FD&P 2000 with a massive distribution to witness and report on time if it is an established event, we hope to assist in continued growth, demonstrating the positive situation in which there is the field of label printing and packaging, and to see first hand the many innovations on the market. The editor

7


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

Labelexpo Europe, una vetrina irrinunciabile L ABELEXPO EUROPE 2013, L’EVENTO LEADER DEL SETTORE DELLA STAMPA DI ETICHETTE E DI IMBALLAGGI CHE TORNA A

BRUXELLES, SI RIPROMETTE

DI ESSERE LA RASSEGNA PIÙ IMPORTANTE DEI SUOI TRENT’ANNI DI STORIA.

ANCORA UNA VOLTA SPONSORIZZATA DA FINAT, LA KERMESSE INTERNAZIONALE VEDE LA PRESENZA DI TUTTI I PRINCIPALI MARCHI DEL SETTORE, COME SI PUÒ VEDERE DALL’IMMAGINE DEI PADIGLIONI DELLA FIERA BELGA.

8

NOVITÀ

INTERVISTA


Labelexpo Europe 2013, a fundamental showcase LABELEXPO EUROPE 2013, THE LEADING EVENT IN THE PRINTING OF LABELS AND PACKAGING THAT COMES BACK TO

BRUSSELS,

PROMISES TO BE THE MOST IMPORTANT EVENT OF ITS THIRTY YEAR HISTORY. ONCE AGAIN SPONSORED BY

FINAT, THE

INTERNATIONAL EVENT WITH THE PRESENCE OF ALL MAJOR BRANDS IN THE INDUSTRY, AS YOU CAN SEE FROM THE EXHIBITION HALLS IN

BELGIUM.

SPILKER

11 11-Q90 1-Q -Q90

LLEONARDUS LE ONAR ON AAR RD S RDU

5-E50 5-E5 E 0

GIDUE NUOVA GI G DUE

11-Q20 11 1-Q Q20 20

OMETT OM OMET

6 H90 66-H90

DU PONT DE NEMOURS NEM MOU URS RS

11-Q 11 11-Q25 1--Q Q25 25

L EC LE CTTA LECTA

5-A7 5-AA772 5-A72

HO OGA G HOGA

12-T58 12 2-TT58 58

PRISMA PR RIS I SM MA A

6-H1 66-H130 H1130 H 30

LA LLABELTECH A BE BELT LTEC LTEC ECH CH

66-F122 6-F1 F122 22

REE

66-H170 6H17 H1 170 70

XEIC XE CO ON N XEICON

99--H H445 9-H45

SUN SU UN CH C CHEMICAL EMIC EM CAL AL

555-E80 -E8 E80

ESSKO EESKO KO

55-B25 5-B2 B25

SYST SY STEC EC ((ST STT C ON NVE V RTTIN ING) G G) SYSTEC CONVERTING)

77-N110 7N1110 N 110 10

BU B URG GO BURGO

12 2-T -T 7744 12-T74

KODAK KO K ODA DAK K

9-G30 9--G3 G30 30

CA A RTTEESS CARTES

5-B10 5B10 B1 5-B10

MIDA MACHINARIA MIIDA M AM AC AC CHI HIINA H NAR RIIA IA (E ((ERRE.GI.ELLE) ERR RREE..GI.E GI.E GI .ELL ELL LLE) E)

99-G22 9-G G222 22

INGL INGL IN GLES E SE INGLESE

5 B880 55-B80

9


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

Una gamma completa LEONARDUS SI PRESENTA A L ABELEXPO CON LA SUA AMPIA GAMMA DI PRODOTTI, CHE COMPRENDE ANCHE ETICHETTE OLOGRAFICHE CON IMMAGINI PERSONALIZZATE UTILIZZABILI PER L’ANTICONTRAFFAZIONE DI MARCHI E PRODOTTI

INTERVISTA

Leonardus srl produce materiale olografico su film, carta e film laminato a carta e cartone. Possiede al proprio interno l’intero ciclo di produzione, dal laboratorio laser per creare immagini, anche personalizzate, ai sistemi di incisione in fascia massima di 2 metri. In particolare per applicazioni nell’imballaggio flessibile Leonardus può fornire carta olografica da 50 gsm, polipropilene olografico da 20 my e 40 my e poliestere olografico da 12 my. Per l’industria grafica ed il converting, il range di materiali olografici si arricchisce con film laminati a carta e cartone, e film autoadesivi.

www.leonardus.it

Disegni personalizzati I materiali olografici di Leonardus sono disponibili in più di sessanta diversi disegni olografici a catalogo e sono stampabili con i metodi tradizionali; molti di loro sono anche idonei per contatto alimentare. L’azienda produce anche etichette olografiche con immagini personalizzate utilizzabili per l’anticontraffazione di marchi e prodotti. Recentemente Leonardus ha sviluppato un prodotto olografico specifico per il crescente settore dell’IML. L’azienda presenterà i propri prodotti a Labelexpo Europe 2013 allo stand 5E50.

Leonardus srl is an Italian company producing holographic film and laminates. The company’s range includes holographic paper (from 50gsm/m2), polypropylene (20,30,40my ) and polyester films (12my), for flexible packaging, decorative and converting applications. Leonardus sell its holographic material also laminated to paper or cardboard of different substances for graphic and converting industries.

Personalized draws

A complete choice LEONARDUS PRESENTS AT LABELEXPO ITS COMPLETE CHOICE OF PRODUCTS, THAT INCLUDES ALSO LABELS WITH PERSONALIZED IMAGINES THAT CAN BE USED AGAINST COUNTERFEITING OF BRANDS AND PRODUCTS

10

The holographic products by Leonardus are printable with traditional methods and most of them are suitable for food contact. The company has recently developed a special holographic material for in mould labeling. Leonardus can follow all the fundamental steps of the entire process in house, from the creation of patterns and personalized logos, to the embossing in a max. width of 2000mm. The company will present its products at stand 5E50.


PRESENTAZIONE DI “DUPONT™ CYREL® PERFORMANCE PLATES” Per un’eccellente densità nei fondi pieni, un’eccezionale gamma tonale e un basso schiacciamento.

© 2013 DuPont. Tutti i diritti riservati. Il Logo Ovale DuPont, DuPont™ e Cyrel® sono marchi registrati oppure marchi di E. I. du Pont de Nemours and Company.

Maggiore qualità ad alta velocità.

Guarda di persona. Per avere un campione gratuito e il depliant informativo, visita www.cyrel.it


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

INTERVISTA

SONO QUESTI I TRE PRINCIPI ISPIRATORI DI PRISMA, CHE PARTECIPA ALLA PROSSIMA EDIZIONE DI LABELEXPO CON LE SUE MACCHINE PER STAMPA SERIGRAFICA, IDEATE ALL’INSEGNA DELLA QUALITÀ E DEL MADE IN ITALY

ESPERIENZA, FLESSIBILITÀ E SVILUPPO Experience, flexibility and development

PRISMA S.r.l. parteciperà a LABELEXPO EUROPE 2013 nella Hall 6, presso lo stand 6H130: questa sarà l’occasione per mostrare la qualità e l’unicità del made in Italy all’interno di un ampio panorama, dove l’azienda vuole distinguersi ed espandere il proprio mercato, attraverso l’esperienza trentennale nel settore della meccanica, la specializzazione nel campo della produzione di macchine per stampa serigrafica, la flessibilità, la ricerca e il continuo sviluppo.

Una macchina modulare In occasione della fiera l’azienda presenterà SERIPRINT 330, macchina automatica per la stampa serigrafica di etichette autoadesive, un esempio di linea modulare e componibile in base alle specifiche esigenze del cliente: in particolare a Labelexpo la linea sarà composta da un modulo svolgitore bobina, tre moduli di stampa serigrafica (con forni di essiccazione UV), stampa a caldo e a rilievo, gruppo di fustellatura piana, gruppo sfridatore-ribobinatore con dispositivo di taglio longitudinale e aspirarifili. La macchina presenta inoltre il sistema di autocentratura delle singole unità di stampa “etichetta per etichetta”, gestita da un software con un’unica fotocellula/PLC, con precisione centesimale, particolarmente utile nei lavori di ripresa. L’ampia esperienza, la “ricercata” produzione di etichette pregiate, la modularità dell’impianto e la possibilità di personalizzare e implementare l’impianto anche in tempi successivi, la precisione e l’ottima qualità del prodotto finito (anche nella stampa braille), fanno emergere l’azienda e la sua produzione. Quest’ultima, oltre a macchine per la stampa serigrafica, include macchine per finishing, flexo per verniciatura a registro e continua, fustella semirotativa, tagliafoglietti e affilaracla.

12

PARTNERSHIP

www.prismavigevano.com

THESE ARE THE VALUES FOR PRISMA, THAT WILL BE PRESENT AT THE NEXT

EDITION OF LABELEXPO WITH ITS PRINTING MACHINES CHARACTERIZED BY QUALITY AND MADE IN ITALY

PRISMA S.r.l. will partecipate at LABELEXPO EUROPE 2013 in the Hall 6, at stand 6H130: this will be the opportunity to demonstrate the quality and the uniqueness of the made in Italy in a large landscape where the company wants to stand out and expands its market, throught thirty years of experience in the field of mechanical engineering, specialized in the production of machines for screen printing, flexibility, research and the continuous design development.

A modular machine At the fair the company will present the SERIPRINT 330, automatic machine for silk-screen printing self-adhesive labels, an example of modular line, based on the specific customer needs: in particular at Labelexpo the line will be composed by a reel unwinder module, three silk screen printing modules (with UV drying cabins), hot print and embossing, flat die-cutting group, scrap rewinder group with longitudinal cutter and waste suction unit. The machine also has the selfcentering system of single label, managed by a software with a single photocell/ PLC, with a centesimal precision, very useful in the reworking. The wide experience, the high level production, the modularity of the system and the ability to customize and implement the system in later times, the accuracy and quality of the finished product (even in print braille), reveal the company and its production. The latter, in addition to machines for screen printing, includes machines for finishing, flexo coating to register and continuous, semi-rotary die-cutting, transversal cut of labels from reel and squeegee sharpener.


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

PARTNERSHIP

INTERVISTA

TECNOLOGIE INNOVATIVE

www.gidue.com

NUOVA GIDUE CONFERMA LA SUA PRESENZA A LABELEXPO CON QUATTRO MODELLI DI MACCHINE DA STAMPA DOTATE DI MODERNE TECNOLOGIE CHE OFFRONO LA MIGLIORE QUALITÀ DI STAMPA SENZA SPRECO DI MATERIALI E TEMPO

Nuova GIDUE Srl prenderà parte a LabelExpo 2013 con una vasta gamma di innovazioni per l’industria delle etichette e dell’imballaggio. Con i suoi 616 metri quadrati di grande tecnologia, GIDUE sarà presente con diversi macchinari da stampa allo Stand Q20 nella Hall 11 e nella Packaging Zone nella Hall 12.

Importanti novità Fondate sul Progetto Digital Flexo™, queste nuove tecnologie offriranno operazioni di stampa a circuito chiuso completamente automatizzate, prestazioni di stampa costanti nel tempo,

14

rete di flusso digitale, una produzione all-in-one-pass e la migliore qualità, mai vista prima nell’industria delle etichette e dell’imballaggio, in termini di produttività, spreco di materiali e di tempo durante le operazioni di set-up e produzione. Durante la fiera GIDUE presenterà la nuova linea di macchinari per la stampa di etichette autoadesive, In-Mould-Label, wraparoud, sleeves, imballaggio flessibile, alluminio e cartone. Allo stand GIDUE verranno organizzate ogni 30 minuti delle dimostrazioni dal vivo delle nuove macchine con applicazione Digital Flexo™ e delle 18 ultime innovazioni

rivoluzionarie: la Nuova MX2 base, stabilità, qualità e produttività garantita da GIDUE ad un ottimo rapporto qualità-prezzo; la Nuova M1 Digital Flexo™, che conferisce grande flessibilità alle etichette, set-up digitale con schermo completamente integrato e varie soluzioni per la stampa a caldo; la Nuova M3 Digital Flexo™, per una vasta gamma di materiali supportati e non; la rivoluzionaria M5 Digital Flexo™ Excellence che, grazie alle sue innovazioni, cambierà i futuri parametri dell’industria delle etichette e dell’imballaggio.


UNIDRIVE M

Azionamenti per Manufacturing Automation

6OB(BNNB…4FUUFGVO[JPOBMJUhEFEJDBUF…*OGJOJUFTPMV[JPOJ

Ethernet Onboard

UNIDRIVE M offre sette modelli di convertitori progettati per ogni livello di automazione del Manufacturing. La nuova, straordinaria gamma di convertitori AC e Servoazionamenti, è progettata con funzionalità specifiche per rispondere pienamente ad ogni esigenza applicativa, in una gamma di potenze da 0,25 kW a 1,2 MW. UNIDRIVE M: scegli ciò che ti serve

Per maggiori informazioni sulla gamma Unidrive M visita www.UnidriveM.com

The Emerson logo is a trademark and service mark of Emerson Electric Co. © 2012

SCARICA QUI la App “Discover Unidrive M” (disponibile nell’App Store, in Android e online)


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

16

NOVITÀ

INTERVISTA

Innovative technologies L’identikit di Nuova Gidue

GIDUE CONFIRMS ITS PRESENCE AT LABELEXPO 2013 WITH 4 NEW MACHINES

Nuova Gidue è produttore di macchine da stampa per etichette e imballaggio flessibile, che negli anni ha creato un’esclusiva tecnologia per il mercato di riferimento. Le maggiori innovazioni sono state portate a termine cooperando con gli utilizzatori finali e cercando, ogni volta, di costruire un macchinario sempre all’avanguardia e di successo. Dal 1999 GIDUE ha fornito l’industria di etichette e imballaggio con soluzioni fortemente innovative e ha spostato sempre più in alto gli standard di produzione. La gamma di prodotti offerti da Nuova Gidue include macchinari adatti per l’industria della stampa di etichette con l’utilizzo di vari processi di stampa e trasformazione quali: Offset, Flexo, Rotocalco, Serigrafia, Digitale, Stampa a caldo, Stampa a freddo, Goffratura, Fustellatura di etichette e cartone, Laminatura, Perforazione e molti altri. Inoltre, per l’industria dell’imballaggio flessibile Nuova Gidue ha formulato modelli dedicati alla stampa di alluminio per i coperchi degli yogurt o blister farmaceutici, tubi laminati per dentifricio e shampoo, pelle di insaccati, etichette termoadesive, ROSO, wrap around, sacche mediche, IML, PE 20 M PET 12 M, PA, PVC, BOPP, fogli di alluminio 12 m e così via. Le soluzioni di laminatura, infine, completano l’intera gamma di prodotti con in-line solventless, hot-melt, preadhesive lamination.

EQUIPPED WITH MODERN TECHNOLOGIES THAT OFFERS THE BEST PERFORMANCES WITHOUT WASTEFULLNESS OF MATERIALS AND TIME

Nuova GIDUE S.r.l. will take part at LabelExpo 2013 with a wide range of innovations for the labels and packaging industry. With its 616 sq meters of powerful technology , GIDUE will be present at booth Q20 in hall 11 and at Package Print Zone in Hall 12.

Important news Founded on the GIDUE Digital Flexo™ Project, new technologies will deliver closed-loop automation of press operations, standardization of press performances, digital flow networking, all-in-one-pass production, and the best productivity, waste and set-up times ever seen before in the Labels and Packaging industry. During the exhibition GIDUE will present the new line of presses to print self adhesive, in-mold and wrap-around labels, sleeves, flexible packaging, lami-tubes, aluminum foils and carton boxes. Nuova GIDUE, by making live demos every 30 minutes, will launch at Labelexpo 3 new Digital Flexo™ press lines, a new “entry level” press line and 18 new revolutionary innovations: New MX2 Entry press for Labels delivers GIDUE stability, quality and productivity, at a true “top-value-for-money” proposition; New M1 press delivers wide flexibility in Labels, “digital” set up times and fully integrated screen and hot stamping solutions; New M3 Digital Flexo™ offers Digital Flexo™ revolutionary technology for a wide range of supported and unsupported substrates; the total revolutionary new M5 Excellence press, with its 18 complete new innovations, will simply change the future production parameters of the Labels and Packaging industry.

Nuova Gidue Identikit Nuova GIDUE is a manufacturer of printing and converting machines, providing exclusive technology for the Label and Packaging industry. Most technologies are developed by Nuova GIDUE in cooperation with the end-users to manufacture original solutions for long term profitability and innovation. Since 1999 GIDUE has provided the Label and Packaging industry with innovative solutions which have set new standards in productivity. Nuova GIDUE ‘s product range includes solutions for the label industry such as combination presses and finishing solutions for Offset, Flexo, Gravure, Screen, Digital, Hot Stamping, Cold Foil, Embossing, Label and Carton Die-Cutting, Sheeting, Perforation and others. Most of the processes are interchangeable. For the flexible packaging industry Nuova Gidue offers substrate solutions such as aluminum foil for yoghurt lids, laminated tubes for tooth paste and shampoo, sausage skins, shrinkable sleeves, ROSO, wrap-around, stand-up pouches, IML, PE 20 M PET 12 M, PA, PVC, BOPP, aluminum foil 12 m etc. Lamination solutions complete the product range with in-line solventless, hot-melt, preadhesive lamination.


ROLLS MAKER SINCE 1960 Leader in supply of chill and hot rolls for your extrusion foil, extrusion cast film, laminating, coating and printing plants!

THE CORE

OF YOUR PRINTING PLANT IT’S OUR WORK!

L’ARTIGIANA s.r.l. L’ARTIGIANA

Via A. Volta, 1 - 20010 S. Giorgio su Legnano - (MI) - Italy t +39 0331.402392 - f + 39 0331.411373 - e-mail: lartigiana@lartigiana-italy.com http://catalogues.kompass.com/catalogues/it0025782

61


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

Anniversario in fiera CONTINUANO I FESTEGGIAMENTI PER IL 50° ANNO DI ATTIVITÀ DI OMET, CHE CELEBRA LA SUA LUNGA A FORTUNATA STORIA ANCHE IN OCCASIONE DELL’APPUNTAMENTO DI BRUXELLES, DURANTE IL QUALE PRESENTERÀ LE SUE ULTIME NOVITÀ PER IL SETTORE DELLE ETICHETTE E DEGLI IMBALLAGGI FLESSIBILI

Labelexpo Europe 2013 è un altro palcoscenico perfetto per il 50° Anniversario di OMET, come sempre in “vena di innovazioni”: l’edizione di quest’anno della fiera belga è particolarmente sentita da OMET che annuncerà qui novità tecniche interessanti per il settore delle etichette e degli imballaggi flessibili e risultati di mercato consolidati. L’innovazione di OMET a Labelexpo si orienta in tre diverse direzioni: la presentazione su un palcoscenico internazionale della XFlex X6 con gruppi di offset a maniche, il ritorno della XFlex X4 a Bruxelles dopo la vendita di un numero invidiabile di macchine in tutto il mondo e novità riguardanti le proposte di OMET per le aziende di converting di imballaggi flessibili.

Gioielli di tecnologia Se la XFlex X4 sta mietendo successi in tutte quelle aree del globo che vivono un boom economico trainato dalla crescita demografica, come molti Paesi asiatici, è sorprendentemente ancora in grado di guadagnare quote di mercato nei mercati più stabili come l’Europa dell’Est e la Russia. Prodotto ideale per le aziende in start-up con budget di investimento limitati e personale alle prime armi, la XFlex X4 è la macchina giusta per aumentare la produttività rapidamente, con un impatto contenuto sui costi complessivi di produzione. La XFlex X4 stamperà a Bruxelles lavori di livello che ne esalteranno le potenzialità in termini di qualità e affidabilità. Storicamente in OMET XFlex significa prima di tutto la X6, la macchina che ha sbalordito il mondo della stampa nel 2007 ed è ancora un gioiello incomparabile di tecnologia, facilità d’uso e risultati brillanti. La configurazione presentata a Labelexpo Europe 2013 è un mix di tecnologia flessografica e offset nello spirito più tipico di OMET, che è stata pioniera ed è ancora una fedele sostenitrice della tecnologia multi-processo. I gruppi offset, da poco lanciati sul mercato, sono dotati di sleeve leggere che aumentano le prestazioni della macchina in termini di rapidità di cambio lavoro, facilità d’uso ed ergonomia. La XFlex X6 offset a maniche è tipicamente dedicata a quegli stampatori di packaging che hanno bisogno di contare sulla tecnologia offset per raggiungere la replicabilità massima dei lavori stampati.

18

INTERVISTA

Anniversary during the exhibition THE NEXT EDITION OF LABELEXPO IS ANOTHER OCCASION FOR OMET TO CELEBRATE ITS 50TH ANNIVERSARY AND ITS LONG AND LUCKY HISTORY: THE COMPANY WILL PRESENT ITS LAST TECHNOLOGICAL NEWS FOR THE LABEL AND PACKAGING SECTORS

Labelexpo Europe 2013 is another stage for OMET 50th Anniversary celebrations, as usual in a special “mood for innovation”: this year’s Labelexpo Brussels is a special one for OMET that has just turned 50. The show will be the occasion to announce interesting technological news for the label and packaging sectors and consolidated market results. OMET’s innovation at Labelexpo hits in three different directions: the presentation on an international stage of the XFlex X6 with offset groups with sleeves, the return of the XFlex X4 in Brussels after the sale of an enviable number of machines all over the world and an exceptional news regarding the company’s tailored offer to flexible packaging converters.

Jewels of technology While the XFlex X4 is a “must have” in the many areas of the world with a booming economy and a strong and stable demographic growth like many Asia Pacific countries, it was still capable to gain market share in more established markets like Eastern Europe and Russia. Being the perfect product for start-up companies with low investment budgets and inexperienced personnel, the XFlex X4 has turned out to be the right product to increase productivity rapidly with a limited impact on the operations overall costs. The XFlex X4 will handle in Brussels some interesting print jobs, which enhance the potential of the machine in terms of quality and reliability.


O M Ha M ee ll ET t 6 in H9 0

XFlex X4.

Lake Como/Lecco, Italy.

Inspired by nature.

Innovation with Passion. archipelago.omet.it

',*,7$/:(%0$*$=,1(

OMET Srl omet.it


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

INTERVISTA

www.omet.it

Il mix di offset e flexo permette di sfruttare i plus di entrambi, includendo, nel caso della seconda, il basso costo di pre-stampa, la facilità di gestione dell’inchiostro e la flessibilità del processo interno. La XFlex X6 nella configurazione offset + flexo è offerta nella fascia fino a 530 millimetri.

But XFlex in OMET is first of all the X6, the machine that “shocked” the printing business in 2007 and is still an incomparable jewel of technology, ease of use and bright results. The configuration presented at Labelexpo Europe 2013 is a mix of flexo and offset technology in the most typical spirit of OMET, who was a pioneer and is still a devoted supporter of multi-process technology. The newly born offset units are equipped with light sleeves to increase further the machine benefits in terms of rapidity of change, user-friendliness and general ergonomics. The XFlex X6 with sleeve offset is typically dedicated to packaging printers who need to rely on offset to reach the maximum replicability of printed works. The mix of offset and flexo allows to take advantage of the plus of both, including for the second the low cost of pre-press, the ease of ink management and the inner process flexibility. The XFlex X6 in the flexo+offset configuration is offered in widths up to 530 mm.

20

NOVITÀ

Un’offerta sempre più ampia Per offrire nuove opportunità ai produttori di imballaggi che utilizzano macchine a foglio o a tamburo centrale, OMET sta integrando nella propria offerta le macchine Varyflex in larghezze più grandi, fino a 850 mm. Questa novità ha l’obiettivo di portare la macchina modulare per la stampa in linea più famosa di OMET in diretta concorrenza con le grandi macchine di tipo tradizionale e offrire nel contempo allo stampatore uno start-up più veloce, sprechi ridotti, intercambiabilità dei processi, e risultati di stampa in un solo

passaggio di grande qualità. Contando su una tale “forza di fuoco” a livello tecnologico, OMET non poteva non costruire intorno ad essa uno stand innovativo con l’utilizzo di materiali non comuni e un’architettura audace. Lo stand sarà fortemente improntato sul 50° anniversario dell’azienda, sul percorso che ha portato OMET a Bruxelles nel 2013 e sui traguardi futuri. Per i giorni della manifestazione, OMET sta preparando alcune iniziative per il pubblico che assisterà alle demo e sarà l’ospite perfetto per chi è alla ricerca della soluzione giusta per la propria attività. Lo Staff di OMET darà il benvenuto nel Padiglione 6 stand H90.

An ever-growing offer To respond better to and offer a valid alternative for packaging converters using sheet-fed or CI presses, OMET is also integrating in its offer the Varyflex presses in larger widths, up to 850; this major overhaul has the objective to bring the most famous multi-process, modular in-line machine by OMET in direct competition with traditional larger presses for packaging printing offering, for a change, faster startup, reduced wastage at makeready, interchangeability of processes, allin-one-pass quality printing results. Counting on such a technological “parterre” OMET could not but build around it an innovative booth

using uncommon materials and a daring architecture. The stand will be strongly imprinted on the company’s 50th Anniversary, on the route that led OMET to Brussels in 2013 and on the path to the future achievements. For the show days, OMET is preparing a few initiatives for the public attending the demos and will be the perfect host for anybody who is in search of the right solution for its business. OMET’s sale staff will welcome guests in Hall 6 H90.


ZFDWLDPDVVDURLW

webvision systems

One touch web review Give your prints even more precision and brilliance thanks to the real-time control of our intuitive, reliable Revision web viewer that features a wide range of functions for achieving ultimate quality.

stand 6H170

:LWKDOOWKHTXDOLW\JXDUDQWHHGE\WKH,62FHUWL多FDWLRQ

Re S.p.A. via Firenze 3 I 20060 Bussero (MI) Italy T +39 02 9524301 E info@re-spa.com

re-spa.com


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

Novità in mostra a Bruxelles A

IL GRUPPO LECTA PRESENTERÀ L ABELEXPO EUROPE LE NUOVE CARTE SPECIALI, CON MOLTE NOVITÀ NELLA GAMMA DELLE MONOPATINATE, METALLIZZATE, CAST COATED, TERMICHE E MATERIALI AUTOADESIVI

News on view in Bruxelles LECTA WILL PRESENT AT THE NEXT EDITION OF LABELEXPO ITS NEW SPECIALTY PAPER, WITH A LOT OF NEWS RANGES OF ONE-SIDE COATED, METALLIZED, CAST-COATED AND THERMAL PAPERS AS WELL AS ITS SELF-ADHESIVE MATERIALS

22

www.torraspapel.com www.adestor.com.


Una vasta gamma di macchine per la gestione dell’intero ciclo di lavoro di una manica flexo

Montaclichè Montbiadesiaggivoo

Demounter Magazzi n o maniche Autotaper

Demounter

Magazzino maniche

Virtual Image

the best choice.

Montaclichè VP-HT Sleeves 1300

via della Musia, 86 25135 Brescia - ITALY tel. (+ 39) 030 23 52 006 fax (+ 39) 030 33 63 973 www.stconverting.com info@stconverting.com


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

Le carte per etichette del Gruppo Lecta saranno presenti anche quest’anno al Labelexpo Europe (Padiglione 5, stand A72, dal 24 al 27 settembre a Bruxelles), con numerose novità. “Labels to Celebrate” è una collezione esclusiva di etichette autoadesive del brand Adestor per il settore delle bevande e dell’alimentazione. La gamma comprende carte goffrate, patinate e metallizzate, adesivi permanenti oltre ai nuovi frontali Adestor: Matt WS 90, Gloss WS 80, Snow Digital WS e Embossed Toile WS, specifici per le etichette di vini, spumanti, liquori, acqua e prodotti alimentari di alta qualità.

Creatività ad ampio spettro La carta metallizzata sottovuoto 100% riciclabile Metalvac arriva al Labelexpo con un nuovo catalogo. Il campionario è suddiviso in 3 volumi corrispondenti ai 3 segmenti di applicazione a cui è destinata Metalvac: etichette acqua e colla, etichette autoadesive, sigarette e imballaggi. Ogni volume contiene le informazioni generali della gamma, le specifiche tecniche e i campioni delle qualità in vari colori e finiture. Le informazioni sono disponibili in spagnolo, inglese e francese. Eurokote è la carta patinata ad elevata lucentezza (cast coated) estremamente bianca adatta per etichette di prestigio per il mercato del vino, dei liquori, degli spumanti, degli astucci di lusso, degli autoadesivi, della pubblicità e dell’editoria. Lecta dispone di una gamma di carte monopatinate Creaset, in cui spicca Creaset Suit, carta brillante ad elevato volume specifico e alta opacità, Lecta’s label papers will also be featured, once again, at Labelexpo Europe from September 24-27 in Brussels (Pavilion 5, stand A72). Visitors to the event will have the opportunity to find out about numerous new developments in Lecta’s ranges: “Labels to Celebrate” is an exclusive selection of Adestor brand pressure-sensitive labels for the food and beverage industries. The range includes a variety of textured, coated and metallized papers, and permanent adhesives, in addition to the following new Adestor facestock: Matt WS 90, Gloss WS 80, Snow Digital WS and Embossed Toile WS, all designed for wine and spirits, champagne, water and gourmet food product labels.

Large creativity Metalvac, a range of high-vacuum 100% recyclable metallized paper, arrives at Drinktec and Labelexpo with a new catalog. The swatch book is made up of 3 volumes corresponding to the three applications for which Metalvac is designed: wet-glue labels,

24

INTERVISTA

pensata per la stampa a colori di qualsiasi genere di etichette e imballaggi flessibili, con una rapida penetrazione dell’inchiostro che agevola la verniciatura in linea e i successivi processi di finitura. La sua formazione e le sue proprietà fisiche le conferiscono una grande resistenza interna e una stabilità dimensionale, consentendo di aumentare la produttività nei processi di stampa, finitura e applicazione finale sul prodotto.

Qualità certificata Della stessa gamma fanno parte: Creaset Adhesive, pensata in modo specifico come frontale per la produzione di etichette adesive in bobina; Creaset Tobacco, ideata per la confezione dei pacchetti morbidi delle sigarette; Creaset Tobacco Wrap, per gli involucri dei pacchetti morbidi di sigarette e Creaset RBP, supporto kraft da siliconare. Per le applicazioni che richiedono la stampa termica diretta, Lecta ha creato la gamma Termax che garantisce una perfetta definizione dei codici a barre e offre vari livelli di durabilità e sensibilità nella funzione dell’applicazione finale. Usata per ricevute, biglietti di trasporto, ticket e tagliandi, la carta Termax è utilizzata anche per la realizzazione di etichette autoadesive. Tutte le carte speciali di Lecta sono prodotte secondo gli standard di qualità ISO 9001, di gestione ambientale ISO 14001 ed EMAS e d’efficienza energetica ISO 50001. Sono inoltre disponibili con le certificazioni forestali della Catena di Custodia PEFCTM e FSC®.

pressure-sensitive labels, and tobacco and packaging. Each folder contains general information on the range and specific information about the application, in addition to technical specifications and grade samples in different colors and finishes. All the information is available in Spanish, English and French. Eurokote is a bright white cast-coated paper ideal for premium labels for wine and spirits, champagne, luxury packaging and the self-adhesive, advertising and publishing markets. Lecta’s range of one-side coated Creaset papers features Creaset Suit. Specifically designed for color printing all sorts of labels and flexible packaging, Creaset Suit is a glossy paper with high specific volume and opacity as well as rapid ink penetration that facilitates on line varnishing and subsequent finishing processes. Its sheet formation and physical properties give it high internal resistance and dimensional stability, allowing for increased productivity in printing and finishing processes and final application on the package.

Certified quality Other products in this range include Creaset Adhesive, specially designed as facestock for self-adhesive applications in reels; Creaset Tobacco, developed for soft cigarette packets; Creaset Tobacco Wrap, for wrapping soft cigarette packets and Creaset RBP, kraft base paper for silicone coating. For applications that use direct thermal printing, Lecta has developed a range of Termax papers that guarantee perfect bar code resolution and provide different levels of durability and sensitivity depending on the final application. Used for point-of-sale receipts, transport and other types of tickets, and coupons, Termax papers can also be used for self-adhesive labels. All Lecta’s specialty papers are manufactured to ISO 9001 quality standards, ISO 14001 and EMAS environmental management standards and ISO 50001 energy efficiency standards. They are also available with PEFCTM and FSC® Chain of Custody forest certification.


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

NUOVA UNITA’ NEW FULL FULL ROTARY ROTARY UNIT L ABELTECH PRESENTERÀ IN FIERA IL NUOVO SISTEMA DI FUSTELLATURA A REGISTRO: UN’UNITÀ FULL ROTARY CHE PUÒ LAVORARE IN-LINE, ALIMENTATA AD ES. DA UNA MACCHINA DA STAMPA, OPPURE OFF-LINE, GRAZIE AL SUO SVOLGITORE Come da tradizione Labeltech, che sarà presente a Labelexpo allo stand 6F122, nella nuova unità full rotary che l’azienda presenta nella manifestazione belga, tutti i movimenti sono effettuati tramite motori elettronici, riducendo costi di manutenzione e consumo d’aria. Per il decimo anniversario del tavolo di controllo, sarà inoltre esposto un IT450 dotato del nuovo sistema di ispezione FuruPlus, che integra funzioni specificatamente studiate per etichette per vino e packaging dove si ha un fronte/retro di diverse dimensioni stampate su di una stessa bobina.

LABELTECH WILL PRESENT AT THE FAIR THE NEW DIE-CUT TO REGISTER MACHINE: A FULL ROTARY UNIT THAT CAN WORK IN-LINE, FED BY A PRINTING/COATING MACHINE, OR OFF-LINE, WITH ITS OWN UNWINDER

As Labeltech tradition, all movements are provided by electronic motors, reducing maintenance and air consumption. The company will be present at Labelexpo at booth 6F112. For the 10th anniversary of the slitter/ rewinder the company will exhibit an IT450 inspection machine mounting the new FuruPlus MMLD system, that integrates specific functions designed for wine&packaging labels. www.labeltech.it

Your business demands the correct size ?

SLITTERS REWINDERS SINCE 1968

www.euromacslitters.com


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

INTERVISTA

Una gamma completa SUN CHEMICAL PRESENTERÀ ALLA PROSSIMA EDIZIONE DELLA FIERA LE ULTIME NOVITÀ, CHE RAFFORZANO LA POSIZIONE DELL’AZIENDA NEL COMPARTO DELLE ETICHETTE E DEL PACKAGING A BOBINA STRETTA E MEDIA

ww.sunchemical.com

A complete choice SUN CHEMICAL TO SHOWCASE NEW PRODUCT INNOVATION AND INCREASED COMMITMENT TO NARROW AND MID WEB LABEL AND PACKAGING AT THE NEXT EDITION OF THE FAIR

28

NOVITÀ


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

La prossima vetrina per Sun Chemical è Labelexpo di Bruxelles, durante la quale l’azienda presenterà il proprio portafoglio di prodotti dedicati ad etichette e packaging. Tra gli articoli in vista spiccano gli inchiostri a bassa migrazione. Sun Chemical offre ai propri clienti soluzioni reali grazie a una gamma di prodotti completa, che dimostra in modo chiaro il forte posizionamento globale della società nel settore degli imballaggi, con un focus specifico sulle applicazioni a bobina stretta e media.

Uno stand animato Per la prima volta Sun Chemical presenterà a Bruxxelles PantoneLIVE™ per il mercato delle etichette. PantoneLIVE è una soluzione cloud-based che permette di utilizzare la lingua universale PANTONE per la comunicazione precisa del colore attraverso

tutto il flusso di lavoro del packaging – dal design fino agli scaffali del dettagliante. PantoneLIVE estende la libreria colore PANTONE PLUS SERIES, che contiene una mappatura di informazioni colore fondamentali rispetto agli specifici substrati per l’imballaggio. Sun Chemical è il partner di riferimento per la fornitura di inchiostri, e una delle aziende che contribuisce in modo fondamentale al loro progresso tecnologico. Allo stand Sun Chemical di LabelExpo 2013 (5E80), sarà inoltre lanciata una nuova e migliorata gamma di inchiostri flexo UV. Con una maggiore stampabilità e una più estesa gamma cromatica, la nuova serie di inchiostri consentirà ai clienti di ottenere bianchi estremamente coprenti, e neri particolarmente intensi. Sun Chemical presenterà un’ampia gamma di inchiostri EB e UV a bassa migrazione per imballaggi flessibili, tra cui

INTERVISTA

inchiostri bianchi flexo ad alta opacità, vernici per sovrastampe, adesivi da laminazione e metallizzati. I visitatori dello stand Sun Chemical potranno anche vedere una nuova gamma di vernici per sovrastampa utilizzabili per la finitura di stampe digitali. Jonathan Sexton, Direttore Vendite e Marketing Sun Chemical, Screen e Narrow Web Europa, commenta: “Siamo orgogliosi di partecipare a LabelExpo 2013 per presentare la nostra entusiasmante offerta di prodotti innovativi, dedicati ai mercati del packaging ed etichette a bobina stretta e intermedia. Come leader in questo settore, mostreremo allo stand Sun Chemical una nuova tecnologia di protezione dalle contraffazioni, che fa parte del nostro portafoglio di effetti. Siamo molto di più che un semplice fornitore di inchiostri, e siamo in grado di offrire ai nostri clienti soluzioni di qualità ed un’ampia scelta di prodotti.”

Chi è Sun Chemical

About Sun Chemical

Sun Chemical, membro del gruppo DIC, è il più grande produttore al mondo di inchiostri e pigmenti di stampa, ed è fornitore leader di materiali per i mercati del packaging, editoria, rivestimenti, materiali plastici, cosmetici, ed altri mercati industriali. Con un fatturato annuo di oltre 3,5 miliardi di dollari, Sun Chemical impiega più di 8.000 dipendenti al servizio dei propri clienti in tutto il mondo. Sun Chemical Corporation è una filiale di Sun Chemical Group Coöperatief U.A. , nei Paesi Bassi, con sede centrale a Parsippany, nel New Jersey, USA.

Sun Chemical, a member of the DIC group, is the world’s largest producer of printing inks and pigments and a leading provider of materials to packaging, publication, coatings, plastics, cosmetics, and other industrial markets. With annual sales of more than $3.5 billion, Sun Chemical has over 8,000 employees supporting customers around the world. Sun Chemical Corporation is a subsidiary of Sun Chemical Group Coöperatief U.A., the Netherlands, and is headquartered in Parsippany, New Jersey, U.S.A.

The next showcase fo Sun Chemical will be Labelexpo 2013: during the fai the company will present its portfolio and expertise in label and packaging, including low migration inks, at LabelExpo 2013 in September at Brussels Expo, Belgium. Sun Chemical offers customers real solutions through an extensive ‘full capability’ product range, highlighting the company’s strong global positioning in the packaging sector, with specific focus on narrow and mid web applications.

An animated booth For the first time, Sun Chemical will be showing in Brussels PantoneLIVE™ for the label market. PantoneLIVE is a cloud-based solution that enables the

30

NOVITÀ

universal PANTONE Colour language to be accurately communicated across the entire packaging workflow – from design concept to retail store shelves. PantoneLIVE extends the PANTONE PLUS SERIES Colour Library, mapping critical colour information to packaging-specific substrates. Sun Chemical is the preferred partner for ink supply and a key contributor to the technology. A new and improved UV flexo ink range will also be launched on the Sun Chemical stand at LabelExpo 2013 (5E80). Promising enhanced printability and colour range, the new series of inks will deliver customers optimum opacity white and dense blacks. Sun Chemical will present an extended range of EB and UV low migration inks for flexible packaging

including high opacity flexo white inks, overprint varnishes, laminating adhesives and metallics. Visitors to Sun Chemical’s stand will also see a new range of overprint varnishes for digital print finishing. Jonathan Sexton, Sales and Marketing Director, Screen and Narrow Web Europe, Sun Chemical, comments: “We are proud to showcase our impressive offering and ongoing innovation and expertise in the narrow and mid web label and packaging markets at LabelExpo 2013. As leaders in this sector, we will also demonstrate the latest brand protection offering through our effects portfolio on the Sun Chemical stand. More than ‘just’ an ink supplier, we offer our customers quality solutions through our impressive range of products.


The present company INGLESE Srl originates from the sole-proprietor firm that dr. Roberto Inglese registered in Bologna back in Bologna back in 1956, more than 50 years ago. Since 1984, it has been sole distributor for Italy of TORELIEFÂŽ plates, water washable photosensitive relief printing plates without additives, produced by TORAY INDUSTRIES Inc., Japan. For first-class plate production from either analogue plates or digital with black mask, INGLESE Srl sells the best semi-automatic and automatic processors in line and exposure devices. In particular, it is worth mentioning drawer processor INGLESE W67, size mm 670 x 870, suitable for most part of standard plates, and fast automatic lines, mm 520, 770 and 920 sizes. All INGLESE Srl processors can be equipped with development water filtration and recycling systems.

Throughout the years, the company has had remarkable success thanks to its automatic machines for cleaning plates after the print which are suitable for plates printed and varnished with UV inks, water base inks and solvent base inks. These machines, owing to which the company boasts more than 150 customers in Italy and across the globe, enable perfect and very fast plate washing, with full respect of the graphics which are often damaged by manual washing. Plate washing machine is available with entry width mm 430, 650, 920, 1150 and bigger sizes upon request. We also offer sleeve cleaning machine INGLESE LS120, LS150, LS200, LS300, an automatic equipment washing or cleaning sleeves after printing, either in elastomer or in photopolymer, to be decided at the purchase moment in order to properly set the machine. News 2013: INGLESE DP210, a roll to roll – digital label printer, to print full color labels, which uses a proprietary Crushed Polymer Toner with LED Imaging, providing chemically resistant laser sharp images, without the need to laminate or seal the image. It uses conventional paper stocks, unlike inkjet solutions - no costly, specially coated stocks are required. Intended for 10,000 to 80,000 labels per month, it is capable of producing finished labels and of printing variable data as an option. Moreover, INGLESE Srl is Agent in Italy of ESKO (Bronze Reseller 2013) for CTPs and softwares in the labelfield and of HEBENSTREIT Metal Decorating GmbH for the metal decorating field.

Inglese Srl - Via Giovanni XXIII, 4 - 40057 Quarto Inferiore (Bologna) Italy e-mail: info@inglesesrl.com Web: http://www.inglesesrl.com


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

Di più a meno con Kodak L ABELEXPO 2013 SARÀ L’OCCASIONE PER L’AZIENDA DI DIMOSTRARE COME LA QUALITÀ DEI PRODOTTI A SCAFFALE SI POSSA REALIZZARE CON SISTEMI DI PRODUZIONE PER ETICHETTE PIÙ CONVENIENTI: TRA LE SOLUZIONI, KODAK FLEXCEL

NX, KODAN FELXCEL DIRECT E KODAK SPOTLESS FLEXOGRAPHIC SOLUTION

Kodak dimostrerà il suo impegno verso il mercato flessografico mostrando ai clienti come “fare di più con meno”, allo stand 9G30 stand a Labelexpo 2013, dal 24 al 27 settembre, a Bruxelles Expo. Una serie di innovative soluzioni Kodak dimostrerà in che modo la qualità dei prodotti a scaffale è realizzabile con sistemi di produzione per etichette più convenienti.

Le soluzioni migliori Tra le soluzioni best-in-class sono il sistema Kodak Flexcel NX, il sistema Kodak Flexcel Direct e Kodak Spotless Flexographic Solution. Questi sono supportati dagli strumenti per l’automazione Kodak Prinergy Powerpack Workflow, concepiti per migliorare la produttività per gli imballaggi e la connettività. Prinergy Powerpack Workflow aiuta ad aumentare l’efficienza produttiva, la produzione di qualità e ad accelerare i tempi di lavorazione con gli strumenti che semplificano i processi e il bilanciamento del carico dal file alla stampa con una visibilità completa. «Alcuni clienti hanno confrontato i risultati possibili con le soluzioni flessografiche Kodak alla differenza tra la TV normale e HD», commenta Olivier Claude, Direttore Generale per la Stampa e Vice President Commercial Business EAMER, Kodak. «E proprio questa definizione più intensa che dimostreremo ai visitatori di Labelexpo. Ad esempio, i colori della pelle sono sempre stati molto impegnativi per flexo, ma ora non è più così grazie alla tecnologia Kodak, con la quale sono possibili lineature di retino più elevate e punti minimi più piccoli. Ancora più importante, le soluzioni Kodak rendono più stabile e efficiente la stampa flessografica, rendendo più redditizia la produzione di tirature, senza compromettere la qualità. Questo vantaggio, unito al miglioramento nella produttività offerto da Prinergy Powerpack Workflow, che può essere personalizzato per ogni specifica esigenza, consente ai clienti di guadagnare in competitività e redditività. Nuove e interessanti opportunità sono possibili». Il premiato sistema Flexcel NX è una soluzione digitale completa per produrre lastre, con una tecnologia di imaging esclusiva e materiali innovativi per ottenere una qualità delle immagini senza precedenti, stabilità e prevedibilità, mentre il sistema Kodak

32

Flexcel Direct a incisione laser ad elevata potenza e efficiente nei consumi, produce maniche di qualità pronte per la stampa, con una maggiore velocità di produzione. Aumenta la qualità di stampa e la sua consistenza con un TCO inferiore.

Qualità a costi inferiori Le accurate ricette colore generate da Kodak Spotless, inoltre, sfruttano la gamma di colori più ampia e stabile realizzabile con il sistema Flexcel NX, consentendo agli stampatori di fare di più con la stampa in quadricromia e di fornire ai proprietari di marchi maggiore libertà di design a costo inferiore.


Le capacità del sistema Flexcel NX vengono celebrate da un nuovo programma di certificazione, che garantisce a stampatori e proprietari di marchi che le lastre Kodak Flexcel NX prodotte da fornitori certificati siano conformi a uno standard mondiale. Per ottenere la certificazione e per assicurarsi il diritto di usare il marchio di certificazione, le aziende devono dimostrare che le lastre che producono o con cui stampano siano realizzate in base a una specifica mondiale Kodak standard, che rappresenta una serie di caratteristiche che garantiscono efficienza, stabilità e qualità nella stampa. Il processo di certificazione è sostenuto da un esauriente corpo di misurazioni di dati e di raccomandazioni da parte di clienti soddisfatti. Kodak Prinergy è una diffusa soluzione per l’automazione del flusso di lavoro commerciale a seguito della semplificazione dei processi per aumentare le prestazioni di produzione, la qualità e massimizzare le risorse. Prinergy Powerpack Workflow fornisce agli stampatori di imballaggi gli stessi vantaggi di cui godono gli utilizzatori commerciali grazie a Prinergy, software di automazione basato sulle regole. Inoltre è progettato per essere perfettamente integrato con tutte le soluzioni Kodak Unified Workflow, tra cui Kodak Pandora, step-and-repeat Software, Kodak Colorflow Software e Kodak Spotless. Olivier aggiunge: «Gli sviluppi tecnologici stanno rendendo la flessografia un processo conveniente per il mercato degli imballaggi. La stampa di tirature più basse con maggiore qualità, nuove funzionalità e design, e la combinazione con altri servizi attraverso soluzioni webbased sono esempi di come stampatori di imballaggi possono affrontare la concorrenza. L’automazione di questi processi vi metterà davanti alla concorrenza, riducendo gli errori e il costo del lavoro, offrendo nuove opportunità». E conclude: «Le tecnologie in evoluzione, come la soluzioni Kodak, stanno espandendo la gamma di applicazioni della stampa flessografica, perciò siamo lieti di essere in grado di mostrare ai produttori di etichette come possiamo aiutarli a produrre etichette di alta qualità in modo estremamente conveniente».

More with less with Kodak A RAFT OF INNOVATIVE SOLUTIONS WILL SHOWCASE HOW STAND-OUT QUALITY ON THE SHELF IS ACHIEVABLE WITH MORE COST-EFFECTIVE LABEL PRODUCTION METHODS. AMONG THE BEST-IN-CLASS SOLUTIONS ARE THE KODAK FLEXCEL NX SYSTEM, KODAK FLEXCEL DIRECT SYSTEM AND KODAK SPOTLESS FLEXOGRAPHIC SOLUTION Kodak will demonstrate its commitment to the flexographic market and show customers how to ‘Do More With Less’ on stand 9G30 at Labelexpo, from September 24 to 27, at Brussels Expo. A raft of innovative KODAK Solutions will showcase how stand-out quality on the shelf is achievable with more cost-effective label production methods.

The best solutions Among the best-in-class solutions are the Kodak Flexcel NX System, Kodak Flexcel Direct System and Kodak Spotless Flexographic Solution. These are supported by Kodak Prinergy Powerpack Workflow prepress automation tools designed to improve packaging productivity and connectivity. Prinergy Powerpack Workflow helps increase production efficiencies, quality output and speed up cycle times with tools that streamline throughput, processes and load balancing from file to press with complete visibility. «Some customers have compared the results possible with Kodak Flexographic Solutions to the difference between normal TV and HD,» comments Olivier Claude, General Manager for Print & Vice President Commercial Business EAMER,

33


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

34

Kodak. «It is that more intense definition we will be demonstrating to visitors at Labelexpo. For example, flesh and skin tones used to be challenging with flexo, but this is no longer the case with Kodak technology, where higher line screens and smaller minimum dots are all possible. More importantly, the Kodak Solutions drive a step change in stability and efficiency for flexographic printing, making more profitable short runs a practical reality, without compromising quality. That coupled with the production gains afforded by Prinergy Powerpack Workflow, which can be customized for each individual operation, enables them to become more competitive and in turn profitable. The possibilities are opening up lots of exciting opportunities.». Kodak’s award-winning Flexcel Nx System is a complete solution for digital platemaking with unique imaging technology and innovative materials for unprecedented image quality, stability and predictability, while the energy-efficient, high-power laser engraving from the Kodak Flexcel Direct System produces superior press-ready sleeves with increased production throughput. It raises print quality and consistency with a lower total cost of ownership.

NOVITÀ

Quality at lower cost Finally, the accurate process colour recipes generated by the Kodak Spotless Flexographic Solution leverage the wider colour gamut and stability achievable with the Kodak Flexcel Nx System, allowing printers to do more with process colour printing and providing brand owners with greater design freedom at a lower total cost. The capabilities of the Flexcel Nx System are being celebrated by a new certification program that assures printers and brand owners that Kodak Flexcel Nx Plates produced by certified providers are made to a global standard. To achieve the certification and earn the right to use the certification mark, companies must demonstrate that the plates they produce are consistently made to a standard Kodak global specification, representing a feature set that drives industry-leading efficiency, stability, and quality in print. The certification process is supported by comprehensive data measurement and recommendations from satisfied clients. Kodak Prinergy Workflow has grown as a dominant solution for commercial workflow automation as a result of the simplification of processes to increase production performance, quality and

INTERVISTA

maximize resources. Prinergy Powerpack Workflow provides packaging printers the same proven principles enjoyed by their commercial counterparts through Prinergy Rules-Based Automation Software. It is also designed to be seamlessly integrated with all Kodak Unified Workflow Solutions, including Kodak Pandora Step-and-Repeat Software, Kodak Coloflow Software and Kodak Spotless Flexographic Solution. Olivier adds: «Technological developments are making flexography a cost-effective printing and converting platform well suited for today’s packaging market. Offering shorter runs with higher quality, new features and designs, and combining them with other services through web-based solutions are examples of how packaging printers can combat increasing competition. Automating these processes will put you ahead of the competition, reduce errors and help control spiralling labour costs while offering new packaging opportunities». He concludes: «Evolving technologies, like the Kodak Solutions, are expanding the flexographic print production arena and we are delighted to be able to show label producers how we can help them create high quality labels extremely cost-effectively».


MACCHINE PER LA STAMPA DI ETICHETTE SERIGRAFIA - STAMPA A CALDO - STAMPA IN RILIEVO - FUSTELLATURA - SVOLGITORI RIBOBINATORI CON TAGLIO LONGITUDINALE - TAGLIA FOGLIETTI - AFFILARACLA

MACCHINA SERIGRAFICA AUTOMATICA PER LA STAMPA DI ETICHETTE AUTOADESIVE DATI TECNICI: ● PASSAGGIO MATERIALE: mm 330 ● SUPERFICIE DI STAMPA: mm 330X330 ● SUPERFICIE DI FUSTELLATURA: mm 320X290 ● PRODUZIONE CICLI/ORA: 4500 MAX ● DIAMETRO MAX BOBINA CARICATA: mm 1000 ● DIAMETRO MAX BOBINA RIAVVOLTA: mm 500 ● AUTOCENTRATURA DELLA STAMPA ETICHETTA PER ETICHETTA

Brevetto 2003®

Siamo presenti a Labelexpo Europe

HALL 6 – STAND 6H130

TAGLIO ETICHETTA DA BOBINA IN FOGLI

STAMPA A CALDO + STAMPA A RILIEVO + FUSTELLATURA

RIBOBINATORE – SFRIDATORE CON TAGLIO LONGITUDINALE

STAMPA A CALDO + FUSTELLATURA

PRISMA S.r.l. - C.so Torino, 114/C – 27029 VIGEVANO (PV) – ITALY – Tel. 0039 (0)381 327007 Fax 0039 (0)381 328217 E-mail: prisma@prismavigevano.it www.prismavigevano.com


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

36

NOVITÀ

INTERVISTA

Vedere per credere con Xeikon ALLA PROSSIMA EDIZIONE DI L ABELEXPO EUROPE, XEIKON PROPONE, TRA LE SUE NOVITÀ, LA CAMPAGNA SEE THE PROOF, CHE CONSENTE AI TRASFORMATORI DI ETICHETTE DI SPERIMENTARE LA QUALITÀ DELLA STAMPA DIGITALE XEIKON Xeikon, un innovatore nella tecnologia di stampa digitale a colori, annuncia la sua presenza a Labelexpo Europe 2013: l’edizione di quest’anno, che ritorna a Brussels Expo in Belgio dal 24 al 27 Settembre, sarà molto importante per l’azienda. Presso lo stand 9H45 Xeikon esporrà le sue soluzioni hardware e software che la rendono la società leader nel mercato delle etichette digitali. Xeikon è anche uno degli sponsor della Package Printing Zone nel padiglione 12. «Siamo entusiasti di esporre a Labelexpo Europe 2013», afferma Filip Weymans, Direttore Business Development and Marketing labels and packaging di Xeikon. «L’importanza della fiera la rende l’occasione perfetta per consolidare la nostra missione di far conoscere al settore delle etichette e degli imballaggi i vantaggi della stampa digitale. In quest’ottica, stiamo lanciando un programma innovativo denominato “See The Proof ” che darà l’opportunità ai trasformatori di conoscere la tecnologia e di vedere con i propri occhi la qualità».

Novità: la campagna See The Proof La campagna See The Proof offre ai trasformatori di etichette di tutto il mondo la possibilità di verificare e valutare la qualità della stampa digitale dei propri progetti. I partecipanti avranno la possibilità di caricare i propri file su un sito web dedicato: www.SeeTheProof.com. Le etichette verranno stampate su cinque diversi supporti, incluso il PE utilizzando il nuovissimo toner ICE di Xeikon, e potranno essere ritirati presso lo stand di Xeikon. I trasformatori di etichette interessati possono vedere come è facile la procedura guardando questo video: http://vimeo. com/68225630.

Il lancio del toner ICE In fiera sarà anche presentata la tecnologia a toner secco di Xeikon con il lancio del toner ICE. «Siamo lieti di presentare questa evoluzione tecnologica”, aggiunge Weymans. “Questo toner ICE è il primo toner secco in grado di stampare su PE, materiale importante nel segmento della salute e bellezza, dove i proprietari di marchi non cercano solo un forte impatto a scaffale, ma anche la durata del prodotto quando viene gestita dal consumatore». Altre informazioni sul nuovo toner ICE sono disponibili nel comunicato stampa: hwww.xeikon.com/news/xeikonintroduces-new-groundbreaking-ice-toner


Produzione Web2Label Xeikon dimostrerà anche il flusso di lavoro Web2Label, una soluzione integrata all-inone per la produzione di etichette dall’input fino alla fustellatura laser. «La differenza sostanziale che gli utilizzatori notano quando passano alla produzione digitale di etichette è il gran numero di tirature più brevi che non era possibile produrre con i processi tradizionali», dice Weymans. «Avere una soluzione web che consente ai clienti di caricare rapidamente e facilmente gli ordini, avviandoli direttamente in produzione è l’unico modo per gestire queste piccole commesse in modo redditizio. Con Web2Label, Xeikon offre un flusso di lavoro unico per la produzione di etichette on-demand, che assicura un time to market rapido, meno passaggi e riduzione dei costi per il trasformatore e i suoi clienti».

Astucci pieghevoli

Macchine da stampa digitali più produttive A Labelexpo Europe ci saranno la Xeikon 3300 e 3500, sistemi digitali che eccellono in termini di produttività e stampa di alta qualità. La Xeikon 3300, con larghezza bobina di 330 mm, sarà configurata con un’unità di trasformazione in linea, anche un’unità laser di GM. La Xeikon 3500 consente l’uso di materiali con larghezza fino a 516mm, e sarà operativa in configurazione bobina a bobina. Xeikon dimostrerà le capacità delle sue soluzioni digitali per la stampa di etichette utilizzate nei seguenti settori: vini e alcolici, industriale, farmaceutico, salute e bellezza, prodotti alimentari e bevande.

Molto più di un semplice hardware «La Xeikon 3300 e 3500 sono sistemi potenti aggiunti alla piattaforma di produzione di ogni trasformatore», spiega Weymans. «Ma ci siamo resi conto che non basta installare un sistema di stampa digitale per etichette. Ecco perché ci siamo impegnati nello sviluppo di una varietà di soluzioni software per rendere più semplice il passaggio al digitale affinché gli utilizzatori possano dare valore aggiunto ai propri clienti. Questi strumenti saranno in mostra nel Software Corner».Queste le soluzioni software presentate: ColorControl, un potente strumento di gestione del colore a base cloud per garantire colori ripetibili e prevedibili; ColorMagic, uno strumento intelligente che riduce, per la stampa su supporti trasparenti, il tempo necessario alla fase di prestampa; Vectorizor, l’anello mancante tra la stampa digitale e la fustellatura digitale; MyPress, l’interfaccia utente allo stato dell’arte per il front-end digitale Xeikon X-800, costruito da zero e sulla base degli input forniti da operatori del settore.

Nella Package Printing Zone di Labelexpo nel padiglione 12, Xeikon dimostrerà la sua soluzione per astucci pieghevoli con la Xeikon 3500 con il fuser Alpine 516 e linea di finitura in linea Bograma. «Anche se sempre più etichette sono stampate in digitale”, commenta Weymans,” non è così per gli astucci pieghevoli. Con questo approccio innovativo alla produzione end-to-end per piccole tirature, Xeikon sta portando la sua esperienza nella stampa digitale anche nel settore degli astucci pieghevoli».

Seeing is believing

with Xeikon

AT THE NEXT EDITION OF LABELEXPO EUROPE XEIKON PROPOSES ALSO “SEE THE PROOF” CAMPAIGN, THAT LETS LABEL CONVERTERS EXPERIENCE THE QUALITY OF XEIKON DIGITAL LABEL PRINTING Xeikon, an innovator in digital color printing technology, announces its presence at Labelexpo Europe 2013: this year’s edition, which is returning to Brussels Expo in Belgium 24-27 September, will be company’s strongest-ever label trade show presence. Located on its stand 9H45, Xeikon will demonstrate its hardware and software solutions that have positioned the company as leader in the digital label market. Xeikon is also a sponsor of the Package Printing Zone in Hall 12. «We are especially excited about exhibiting at Labelexpo Europe 2013,” says Filip Weymans, Director Business Development and Marketing Labels and Packaging at Xeikon. “The historic size of the show makes it a terrific opportunity to continue our mission of educating the label and packaging markets about the benefits of digital printing. In that spirit, we are launching an innovative program called “See The Proof” that gives converters first-hand experience with the technology and see the outstanding quality for themselves».

37


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NEW: See The Proof campaign The See The Proof program gives label converters worldwide a low threshold way of testing and evaluating the quality of digital printing of their own label projects. Participants will have the opportunity to upload their own label files onto a dedicated website; www.SeeTheProof.com. Labels will be printed on five different substrates – including a PE substrate using Xeikon’s brand-new ICE toner – and can be retrieved at the Xeikon stand during Labelexpo Europe. Label converters interested to participate can see how easy that is in this movie: http://vimeo.com/68225630.

The introduction of ICE Toner Labelexpo Europe will also mark the nextstep in Xeikon’s unique dry toner technology with the launch of the new ICE toner. «We are delighted to be introducing a new, breakthrough in dry toner technology at the show», Weymans continues. «Xeikon ICE is the first dry toner capable of printing on PE, a label substrate that is particularly important in the health & beauty segment where brand owners seek not only exceptional shelf appeal, but durability through the life of the product as it is handled by the consumer». More info about the new ICE toner are available in the press release: hwww.xeikon.com/news/xeikonintroduces-new-groundbreaking-ice-toner.

NOVITÀ

Most productive digital label presses At Labelexpo Europe, Xeikon will feature its 3300 and 3500 digital label presses that excel in productivity and high quality printing. The Xeikon 3300, built around the commonly used 330 mm/13” web width, will be running with inline converting unit, including a laser from GM. The Xeikon 3500 allows the use of material up to 516mm/20.3” wide, and will be running in a roll to roll configuration. Successful in a wide variety of market segments, Xeikon will demonstrate the capabilities of its digital label presses by printing labels used for Wine & Spirits, Industrial, Pharma, Health & Beauty, Food, and Beverage applications.

More Than Hardware «The Xeikon 3300 and 3500 are powerful additions to any converter’s production platform,” explains Weymans. “But we also understand that installing a digital label press, in and of itself, is not enough. That is why we are committed to the development of a variety of software solutions that make the transition into digital easier for label converters while adding significant value for their customers. These tools and solutions will be on display in our Software Corner at the show». Xeikon software solutions featured at Labelexpo Europe include: ColorControl, a powerful cloud-based color

INTERVISTA

management tool ensuring repeatable, predictable colors; ColorMagic, a clever tool that saves label converters printing on clear substrates a significant amount of time in prepress; Vectorizor, the missing link in a digital print and digital die-cut environment; MyPress, the state-of-the-art user interface for the Xeikon X-800 digital front-end, built from the ground up and based on input from operators in the field.

Web2Label Production Xeikon will also be demonstrating its unique Web2Label workflow, an all-in-one integrated solution to produce labels from online input through the integrated laser die cutting of labels. «One of the differences label converters find when they transition label production to digital is a large number of shorter run jobs that were not possible to produce using conventional manufacturing processes», says Weymans. «Having a customer-facing web solution that allows customers to quickly and easily upload these jobs with the ability to funnel them directly into production is the only way to manage these smaller jobs profitably. With Web2Label, Xeikon offers a unique workflow to the on-demand label production process that ensures fast time to market, fewer touches and lower costs for the converter and his customers».

Short-Run Folding Cartons at the Package Printing Zone In Labelexpo’s popular Package Printing Zone in Hall 12, Xeikon will be demonstrating its folding carton solution with a Xeikon 3500 running the Alpine 516 fuser, with inline Bograma finishing unit. «While labels are moving to digital production more quickly than other packaging segments», Weymans comments, «folding cartons are not far behind. With this innovative approach to end-to-end manufacturing for short-run folding cartons, Xeikon is bringing its digital printing expertise to the folding carton market as well». www.xeikon.com


Dove ci sono film plastici. Ci sono scarti. NEW AERODINAMICA, da molti anni, è specializzata nella progettazione e realizzazione di impianti a ciclo completo di trasporto e recupero pneumatico degli scarti di processo.

Impianto aspirazione rifili film plastici adesivi su taglierine fino a 800mt/min e trasporto in continuo per 150mt.

Con New Aerodinamica si può

NEW AERODINAMICA s.r.l. Via S. L. in Cavellas, 21 24060 Casazza (BG) ITALY Tel.: +39 035.810408 Fax: +39 035.811260 info@newaerodinamica.com www.newaerodinamica.com

QU A L I T À D E LL’A R IA : R ISP E T T O DELL’UOM O, DEL LAVORO E DELL’AM B IEN TE.

39


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

Il nuovo sistema “Ligo” RE CONTROLLI INDUSTRIALI PRESENTA A L ABELEXPO UNA TASTIERA REMOTA CHE CONSENTE UN INTERFACCIA UOMO/MACCHINA MOLTO SEMPLICE E INTUITIVA ED È IN GRADO DI INTERFACCIARSI E DI CONTROLLARE PIÙ STRUMENTI; ALTRA NOVITÀ, IL FRENO PNEUMATICO EXTREME XT7 Re Controlli Industriali, azienda italiana affermata in tutto il mondo per la produzione di equipaggiamenti per il settore del converting, mostrerà a Labelexpo Europe 2013, le ultime novità per il settore label. Grazie all’esperienza maturata dai tecnici dell’azienda nel corso di 35 anni di storia ed alle continue ricerche effettuate dal reparto R&D, RE Controlli Industriali presenterà il nuovo sistema “Ligo” studiato appositamente per rispondere alle domande di un mercato sempre più in evoluzione ed esigente.

www.re-spa.com

40


Importanti novità La tastiera remota “Ligo”, compatta nelle dimensioni e dotata di un display touch screen grafico a colori da 3,5” che permette una semplice ed intuitiva interfaccia uomo/macchina, è in grado di interfacciarsi e di controllare più strumenti con una sola tastiera: in occasione della manifestazione, Ligo sarà in grado di controllare il guidanastro WG.251, la nuova cella a sbalzo CPF con display ed amplificatore integrati ed il nuovo regolatore di tensione T-two. L’altra novità in mostra è il freno pneumatico EXtreme XT7: il nuovo nato della famiglia EXtreme è stato progettato esclusivamente per il mercato del narrow web e garantisce linearità e accuratezza anche alle basse coppie, una potenza dissipabile elevata e dimensioni estremamente compatte (diametro 205mm, spessore 119mm). Tutte le novità di Re Controlli Industriali saranno presentate presso lo stand 6H170.

The new system “Ligo” RE CONTROLLI INDUSTRIALI PRESENTS AT LABELEXPO A REMOTE DISPLAY, THAT ALLOW AN USER-FRIENDLY HUMAN/MACHINE INTERACTION AND CAN INTERFACE AND CONTROL MORE THAN ONE DEVICE; THE OTHER NEWS IS XT7 PNEUMATIC BRAKE Re Controlli industriali, the italian company well-known all over the world for the production of equipments for converting industry, will take part in Labelexpo Europe 2013, the usual appointment for the labelling industry, with some new products specifically designed for the sector to ensure the customers success and improve their productivity. Thanks to the experience and the competence gained by technicians over the years and the research made by our R&D Dpt., comes the new system Ligo exclusively designed to meet the requirements made by an increasingly demanding and costs conscious market.

Important news The remote display Ligo, compact in size and equipped with a 3,5” touch screen display that allows an user-friendly human/machine interaction, can interface and control more than one device with an unique keypad: during the exhibition you can see Ligo controlling the WG.251 webguide, the new CPF sensor roller with display and amplifier integrated and the new T-two tension controller. Another new product that we will show is the XT7 pneumatic brake: the new brake of the EXtreme family has been specifically designed for the narrow web industry and it guarantees linearity and accuracy also with the low torques, high power dissipation and extremely compact dimensions (205mm of diameter, 119mm thickness). All the news of Re Controlli Industriali will be presented at the stand 6H 170.

41


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

Tecnologia in evoluzione ERRE.GI.ELLE RAPPRESENTA MACCHINE E ACCESSORI DI MIDA MAQUINARIA, VELA E LEMORAU CON UNA AMPIA GAMMA DI PRODOTTI: IN OCCASIONE DELLA FIERA BELGA I MARCHI SVELERANNO LE LORO ULTIME NOVITÀ

Erre.Gi.Elle offre una vasta gamma di prodotti per il mercato italiano delle etichette a bobina. Si va dalle apprezzate macchine semirotative Mida, che combinano gruppi stampa offset, tipografici, flexo e serigrafici, agli accessori per il converting Lemorau, alle macchine per la produzione di sleeve ed IML di Vela.

Distribuzione e assistenza Agente da 15 anni di Mida Maquinaria, Erre.Gi.Elle. ha contribuito a far conoscere e diffondere in Italia la tecnologia semirotativa, evolutasi nel tempo e che ora, grazie alla raffinata elettronica ed al flusso di lavoro digitale, è in grado di competere nelle microtirature come nei grandi lotti di etichette. Le semirotative Mida interpretano al meglio il ruolo di crossover tra le macchine digitali, con le quali condividono gran parte della gestione del lavoro, e le rotative, comparabili come velocità di stampa. In particolare i modelli MD280/350 passano dal lancio dei file grafici al prodotto finito in tempi rapidissimi, sfruttando registro ed inchiostrazione digitali e finitura in linea.

Novità in vetrina A Labelexpo Mida svelerà la propria linea di macchine serigrafiche SK350, che combinano la qualità della serigrafia piana ai vantaggi della piattaforma semirotativa. Lemorau è un produttore portoghese di affermata esperienza in patria, ma che si è affacciato solo recentemente nel mercato internazionale; Erre.Gi.Elle. ne distribuisce macchine ed accessori, tra i quali tavoli di controllo e fustellatori, apprezzati per la loro qualità a prezzi competitivi. Vela ha una vasta gamma di macchine per il taglio, saldatura e controllo degli sleeve ed IML, che permettono ai converter di accedere a nuove opportunità di lavoro ed al mercato del packaging promozionale. Infine Erre.Gi.Elle. distribuisce materiali di consumo, come la vernice UV Cromogenia, con spedizioni giornaliere dal proprio magazzino.

42

NOVITÀ

INTERVISTA


www.erregielle.com

Evolving technology ERRE.GI.ELLE REPRESENTS MIDA MAQUINARIA, VELA AND LEMORAU MACHINES AND ACCESSORIES, WITH A LARGE CHOICE OF PRODUCTS: DURING THE FAIR THE BRANDS WILL SHOW THEIR LAST NEWS

Erre.Gi.Elle offers a huge range of products for the italian roll label market, from the appreciated Mida semirotary presses, which include offset, letterpress, flexo and screen printing units, Lemorau accessories, to Vela sleeve and IML machines.

Distribution and assistance

A showcase for the news During Labelexpo Mida will unveil his new screen SK350 line, which combines the high quality of flat bed screen system with the advantages of semirotary platform. Lemorau is a long-term experience manufacturer from Portugal; they have recently moved into the international market; Erre.Gi.Elle distributes their presses and accessories, among which inspection machines and die cutters, appreciated for their quality and competitive prices. Vela has a huge range of machinery for cutting, seaming and inspectioning of sleeves and IML; they provide to converters access to new business opportunities and the promotional pack market. Finally Erre.Gi.Elle. distributes consumables, such as Cromogenia UV varnish, with daily dispatches from its warehouse.

Packaging Prod e l b i x uct Fle s

As an agent of Mida Maquinaria for 15 years, Erre.Gi.Elle. concurred in diffusing in Italy the semirotary technology, which evolved over the years and that now, through cutting-edge electronic systems and digital workflow, is able to face profitably the shortest label runs as well as the

bigger ones. Mida semirotary presses are an excellent crossover between digital printing presses, with which they share the job setting, and rotary ones, comparable in printing speed. Expecially models MD280/350 can reach the finished roll from the graphic file in a very quick time, through register/ink automatic settings and in-line finishing.

®

COIM S.p.A. ITALY - Via Manzoni, 28/32 - 20019 Settimo Milanese (MI) Phone nº +39 02 335051 - Fax nº +39 02 3286431 - www.coimgroup.com

43


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

Etichette e cartellini doc ESKO PRESENTA A L ABELEXPO 2013 UNA GAMMA COMPLETA E INNOVATIVA DI SOLUZIONI PER ETICHETTE E CARTELLINI

Esko dimostrerà una serie di soluzioni innovative per etichette e cartellini a Labelexpo Europe 2013, in programma per il 24-27 settembre presso il Brussels Expo in Belgio. La nuova versione della soluzione di Esko Full HD Flexo - Full HD Flexo per etichette - insieme ai ben noti CDI per lastre digitali saranno presenti allo stand 5B25 di Esko. I visitatori dovrebbero anche non perdere l’occasione di visitare Esko per un aggiornamento sulle più recenti soluzioni e applicazioni di prestampa e flusso di lavoro della sua Suite 12. «L’industria delle etichette e dei cartellini rimane di importanza strategica per Esko. A tale riguardo, Labelexpo Europe è un evento cardine per presentare le nostre tecnologie e soluzioni dedicate», dice Armand Gougay, Vice Presidente EMEA di Esko. «Avremo la possibilità di fornire al settore informazioni sulle ultime novità nelle nostre soluzioni - e mostrare come queste garantiscono risultati che fanno sorridere i clienti». La presenza di Esko in un proprio stand e quelli dei partner coprirà tutte le fasi della creazione delle etichette e dei cartellini: dalla progettazione all’automazione del flusso di lavoro, alla produzione di lastre flexo, stampa digitale, finitura e molto di più. Lunga la lista di partner di Esko in fiera: CERM, CHILI Publish, Dantex, Domino, DuPont, Durst, Epson, HP, Stork e WINK. La capacità di integrazione di Esko svolgerà inoltre un ruolo chiave nel Laboratorio Tecnologico di Labelexpo. Tema del workshop di quest’anno inkjet e etichette: i visitatori saranno accompagnati agli stand dei produttori di sistemi inkjet partecipanti. Soluzioni Esko saranno utilizzate per la creazione di artwork, prestampa e flusso di lavoro per una serie di etichette che poi saranno stampate su vari sistemi inkjet.

Novità: Full HD Flexo per etichette Dopo il successo di Full HD Flexo per imballaggi flessibili nell’aprile di quest’anno, Esko lancia in fiera Full HD Flexo per etichette. È dotato di lineature e procedure operative standard (SOP) per etichette e cartellini, e garantisce altissima qualità per fondi pieni di forte impatto, alteluci morbide e una gamma cromatica più ampia. Full HD Flexo per etichette offre una migliore stabilità di stampa, riduzione dei segni quando si utilizzano macchine gear-driven. Nell’Angolo flexo, una sezione dedicata dello stand Esko, i visitatori potranno saperne di più su HD Flexo e Full HD Flexo visionando campioni di produzione reali che dimostrano la qualità e l’estesa gamma cromatica resa possibile dalle soluzioni Esko. In mostra anche due CDI: il CDI Spark 4835, il più noto imager per lastre flessografiche e il CDI Spark 2420, l’ultimo nato della famiglia CDI Esko, progettato specificamente per i trasformatori di etichette a banda stretta. Informazioni relative al colore saranno disponibili presso L’Angolo del colore dove Esko presenta un’ampia gamma di strumenti per la gestione/comunicazione del colore e le prove

44


www.esko.com

Doc label and tag solutions ESKO PRESENTS FULL AND INNOVATIVE RANGE OF LABEL AND TAG SOLUTIONS AT LABELEXPO EUROPE 2013 Esko announced today it will be demonstrating an array of innovative solutions for the label and tag industry at Labelexpo Europe 2013, scheduled for 24-27 September at the Brussels Expo in Belgium. The newest release of Esko’s Full HD Flexo solution – Full HD Flexo for Labels – along with the popular CDI digital flexo plate imagers will be featured on Esko’s stand 5B25. Visitors should also not miss the opportunity to visit Esko for an update on the latest prepress and workflow solutions and applications within its Suite 12. «The label and tag industry remains of strategic importance for Esko. In that respect, Labelexpo Europe is a pivotal event to showcase our dedicated technologies and solutions», says Armand Gougay, Vice President EMEA at Esko. «We will take the opportunity to provide industry education on the latest advances in our solutions - and show how these deliver results that make customers smile». Esko’s presence in its own stand and those of partners will cover all areas of label and tag creation: from design and workflow automation to flexo platemaking, digital printing, finishing and more. Esko teams up with a long list of partners at the show including CERM, CHILI Publish, Dantex, Domino, DuPont, Durst, Epson, HP, Stork and WINK. Esko’s integration capabilities will also play a key role in the Labelexpo Technology workshop. Themed around inkjet and labels, this year’s Workshop guides visitors to the stands of participating inkjet press manufacturers. Esko solutions are used for artwork creation, prepress and workflow for a series of labels to be produced on various inkjet presses.

NEW: Full HD Flexo for Labels Following the successful release of Full HD Flexo for Flexible Packaging in April of this year, Esko is launching Full HD Flexo for Labels at the show. It features adapted screening and standard operating procedures (SOPs) for the label and tag industry, and delivers very high quality with impactful solids, smoother highlights and expanded color gamut. Full HD Flexo for Labels delivers enhanced print stability as well as a reduction of gear marks when using gear-driven presses. At the Flexo Corner, a dedicated section of the Esko stand, visitors will learn more about HD Flexo and Full HD Flexo through real-life production samples that demonstrate the quality and extended color gamut made possible by incorporation of Esko solutions. Also two CDI machines will be on display: the CDI Spark 4835, the most popular flexo plate imager in the industry and the CDI Spark 2420, the latest addition to Esko’s CDI family which is designed specifically for narrow web label converters. Special know-how and attention for color is available at the Color Corner where Esko bundles it´s extensive expertise on color management and tools for color communication and proofing.

45


FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

Suite 12 software portfolio presents promising opportunities

La Suite 12 offre opportunità promettenti In diverse postazioni di lavoro, Esko presenterà l’ultima versione della sua suite di soluzioni software. Non solo applicazioni di design, flusso di lavoro e prestampa, Esko si concentrerà soprattutto sulla dimostrazione di soluzioni per: Web to ... - sfruttare il web per migliorare la produttività e la redditività è fondamentale per il successo nell’attuale ambiente di lavoro. Le soluzioni Esko combinano automazione del flusso di lavoro avanzato e integrazione intelligente MIS con approvazione online e strumenti di collaborazione per soddisfare le esigenze delle aziende che producono etichette e quelle dei loro clienti proprietari del marchio. Web to print, ordini online, web to proof, distribuire e stampare ed altri termini stanno diventando una realtà anche per la stampa di etichette con gli strumenti di Esko. Integrazione con sistemi di ispezione visiva in macchina - in Suite 12.1, gli utenti possono definire le aree su un lavoro per i sistemi di ispezione visiva in linea. Questo riduce notevolmente i tempi complessivi di avviamento dato che il sistema di controllo in linea riceve i dati di configurazione direttamente da Esko Automation Engine utilizzando JDF. Con l’area di ispezione definita a monte e non dall’operatore, diventa più facile standardizzare il processo produttivo su più siti, macchine e operatori. Conformità e gestione del contenuto - porzioni significative del contenuto dell’etichetta possono essere soggette a conformità normativa, come ad esempio le tabelle degli ingredienti, valori nutrizionali e persino messaggi di marketing. Inoltre, i proprietari del marchio sono preoccupati dell’integrità del marchio per quanto riguarda la precisione di loghi, slogan, immagini e icone. Esko offre una serie di strumenti e componenti del flusso di lavoro che garantiscono la conformità e la gestione sicura dei contenuti per etichette e imballaggi. Assistenza Combi Press - soprattutto nel settore delle etichette, è pratica comune combinare diversi processi di stampa (offset, flexo, digitale, serigrafia, rotocalco) all’interno dello stesso lavoro, con ogni processo che richiede una preparazione diversa. Infatti, il 70% al 80% di tutte le macchine da stampa a banda stretta sono macchine ibride, combinando più di una tecnica di stampa in un unico passaggio. Con il supporto Combi Press, perfino i ticket di sormonto eseguiranno automaticamente calcoli di sovrastampa in base ai processi di stampa previsti, eliminando la selezione manuale. Combi-Press elimina la necessità di avere un operatore qualificato in grado di interrompere flussi di lavoro multipli per organizzare i vari processi richiesti. «Crediamo che oggi i trasformatori di etichette e cartellini siano particolarmente interessati alla produttività end-to-end e all’efficienza forniti dagli strumenti di Esko» aggiunge Armand Gougay. «I visitatori del nostro stand si renderanno conto di come Esko continua a garantire questi obiettivi con le sue soluzioni integrate software e hardware».

46

On several workstations, Esko will highlight the latest version of its suite of software solutions. Not only the wide range of design, prepress and workflow applications is on display, Esko will also especially focus on demonstrating solutions for: Web to … – leveraging the web for improved productivity and profitability is critical to success in today’s fast-paced business environment. Esko solutions combine advanced workflow automation and smart MIS integration with online approval and collaboration tools to meet the needs of label businesses and their brand owner clients. Web to print, online ordering, web to proof, distribute and print and other popular terms are becoming reality for label printing with the Esko tools. Integration with on-press Visual Inspection Systems – in Suite 12.1, users can define areas on a job for inline visual inspection systems. This significantly reduces overall press setup time since the inline inspection system receives its setup data directly from Esko Automation Engine using JDF. With the inspection area defined upstream and not by the press operator, it becomes easier to standardize the production process across multiple sites, presses and operators. Compliance and Content Management – significant portions of label content can be subject to regulatory compliance, such as ingredient tables, nutrition facts and even marketing verbiage. In addition, brand owners are concerned about brand integrity when it comes to the accuracy of logos, taglines, images and icons. Esko offers a range of tools and workflow components that ensure compliance and secure content management for labels and packaging. Combi-Press Support – especially in the label industry, it is common practice to combine different print processes (offset, flexo, digital, screen, gravure) within the same job, with each process requiring different preparation. In fact, as much as 70% to 80% of all narrow web printing machines are hybrid presses, combining more than one printing technique in a single pass. With Combi-Press support, even trapping tickets will automatically perform overprint calculations based on the targeted printing processes. Combi-Press support eliminates the need to have a skilled operator interrupt multiple workflows to accommodate the various required processes. «We believe that label and tag converters today are especially interested in the end-to-end productivity and efficiency benefits delivered by Esko tools», adds Armand Gougay. «Visitors to our stand will learn how Esko continues to enable this with an extensive set of integrated soft- and hardware solutions».


65


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

Passione per la precisione DURANTE LA KERMESSE BELGA SPILKER GMBH PRESENTERÀ TUTTI I SUOI STRUMENTI DI TAGLIO E GOFFRATURA OLTRE ALLE MACCHINE PER LA FUSTELLATURA: IN PRIMIS

S-CON STARLINE 350 E S-CON VERT 350

Dal 1963 la Spilker GmbH in Germania sviluppa e realizza utensili rotativi di successo per l’industria della stampa dell’etichetta automobilistica, farmaceutica e da imballaggio. A Labelexpo 2013 Spilker presenterà la sua gamma completa e diversificata di strumenti di taglio, goffratura e macchine per la fustellatura. In qualità di fornitore specializzato di soluzioni innovative per processi di automazione rotativi Spilker offre un servizio completo per la produzione di macchine per impieghi speciali dallo progettazione alla realizzazione .

Qualità senza sprechi Durante la manifestazione verranno presentate in particolare due macchine: prima di tutto l’ultra-flessibile S-CON Starline 350. Questa macchina permette le soluzioni applicative più individuali ed eterogenee. Numerosi processi di taglio, goffratura e laminazione possono essere combinati in qualsiasi ordine richiesto. Sarà presentata inoltre il converter S-CON Vert 350 che con il nuovo Labelshifter Plus rende semplice lo sfrido anche delle forme molto complesse. Offre regolazione digitale della taglierina longitudinale per una comoda regolazione della macchina e una significativa riduzione di sprechi di materiale. L’azienda sarà presente a Labelexpo nel padiglione 11 allo stand Q-90.

www.spilker.de

48

INTERVISTA


Passion for Precision DURING THE FAIR IN BELGIUM SPILKER GMBH WILL SHOW ALL ITS RANGE OF CUTTING AND EMBOSSING TOOLS AS WELL AS COMPLETE CUTTING MACHINES: FIRST OF ALL

S-CON STARLINE 350 E S-CON VERT 350

Since 1963 the Spilker GmbH from Germany develops and manufactures successfully rotary tools for the printing, label, automotive, pharmaceutical and packaging industry. At Labelexpo 2013 Spilker will present its comprehensive and diversified range of cutting and embossing tools as well as complete cutting machines. As a specialized provider of innovative solutions for rotary automation processes Spilker offers a complete service for special purpose machinery manufacturing from the idea and concept to the construction and realisation. Quality without wastefullness During the show two machines will be shown: First of all the ultra-flexible S-CON Starline 350. This machine allows most individual and diverse application scenarios. An extensive range of additional devices for cutting, embossing and laminating processes can be combined in any requested order. Furthermore the converting machine S-CON Vert 350 will be presented. With the newly developed Labelshifter Plus which allows simple stripping of very difficult forms. It offers digital adjustment of the longitudinal cutter for a comfortable adjusting of the machine and a significant reduction of material waste. A new roll-handling-system enables the role change without lifting the material. Visit Spilker at the Labelexpo in hall 11, stand Q90, and find out about the latest products for die cutting, embossing and printing.

49


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

Creatività competitiva

Competitive creativity

www.nuovaroveco.com

50


www.mosaicopapers.com www.labelexpo-europe.com/it

L A GAMMA MOSAICO DI BURGO GROUP SARÀ ESPOSTA PER LA PRIMA VOLTA A L ABELEXPO, IN UNO STAND DINAMICO E CREATIVO NEL QUALE SARANNO ILLUSTRATE IN DIVERSI MODI LE POTENZIALITÀ DEI PRODOTTI

Mosaico Specialty Papers, la Business Unit di Burgo Group specializzata nella progettazione, sviluppo e commercializzazione di carte speciali, sarà per la prima volta presente a Labelexpo Europe 2013, dal 24 al 27 settembre a Bruxelles. La manifestazione fieristica, con sette padiglioni, oltre 550 espositori e visitatori attesi da cento Paesi, è la più importante al mondo dedicata al settore della stampa di etichette e imballaggi.

Open space creativo Tutta la gamma Mosaico per la stampa di etichette sarà esposta per la prima volta in fiera presso lo stand Mosaico, Hall 12 - stand T74, uno spazio “aperto” per scoprire le molteplici possibili applicazioni per le carte monopatinate e i nuovi cataloghi per la gamma self-adhesive. Un maxi video wall , inoltre “racconta” le Specialty Papers Mosaico per il settore etichetta. Un colorato e allegro pesciolino a pois, liberamente ispirato alle opere dell’artista giapponese Yayoi-Kusama, vestirà lo stand e aiuterà a mettere in risalto le caratteristiche

delle carte Mosaico specifiche per il mondo del labelling, accompagnando i visitatori tra i prodotti e le soluzioni Mosaico.

Soluzioni competitive Con un mercato europeo in netto sviluppo (l’utilizzo di etichette procapite in Europa è di 17 metri quadri a persona, superiore a qualsiasi altro mercato) soprattutto nell’Europa Orientale, dove la crescita raggiunge il 20 per cento annuo, Labelexpo Europe 2013 è la vetrina giusta per presentare al mondo la gamma Mosaico di carte monopatinate specifiche per autoadesivi: carte monopatinate per frontali - lucide e matt, anche per usi specifici come vino, superalcolici, retail, greaseproof per olio e aceto - e Clay Coated Kraft per siliconatura. La dinamica Business Unit Mosaico, interamente dedicata alle carte speciali e alle soluzioni più innovative, non offre solo prodotti, ma soprattutto soluzioni, perfino quelle a cui il cliente non ha ancora pensato, per garantire sempre migliori performance e riduzione di costi. In una parola: competitività.

MOSAICO LABEL PRINTING RANGE OF BURGO GROUP WIL BE PRESENTED FOR THE FIRST TIME AT LABELEXPO, IN A DYNAMIC STAND WHERE WILL BE ILLUSTRATED ALL THE POTENTIALITY OF THE PRODUCTS

Mosaico Specialty Papers (www.mosaicopapers.com), the Business Unit of Burgo Group specialised in the design, development and sale of special papers, will make its first ever appearance at Labelexpo Europe 2013 (www.labelexpoeurope.com/it), from 24 to 27 September in Brussels. The fair, with seven pavilions, more than 550 exhibitors and visitors expected from one hundred countries, is the world’s most important dedicated to label printing and packaging.

Creative open space The entire Mosaico label printing range will be exhibited for the first time at Labelexpo at the Mosaico stand, Hall 12 - stand T74, an “open” space to discover the multiple possible applications for one-side coated papers and the new catalogues for the self-adhesive range. A maxi video wall, also “tells the story” of Specialty Papers by Mosaico for the label sector. A colourful and happy dotted fish, freely inspired by the works of Japanese artist Yayoi-Kusama, will deck the stand and help to highlight the characteristics of the Mosaic papers

specific for the labelling sector, accompanying the visitors among the Mosaico products and solutions.

Competitive solutions At a time when the European market is experiencing positive growth (In Europe, 17 square meters of labels per person are used, a figure which is higher than any other market) above all in Eastern Europe, where it reaches 20% per year, Labelexpo Europe 2013 is the perfect window to present the Mosaic range of one-side coated papers specifically designed for self-adhesives: one-side coated gloss and matt face papers also for specific uses like wine, spirits, retail, greaseproof for oil and vinegar and Clay Coated Kraft for silicone coating. The dynamic Mosaico Business Unit, entirely dedicated to specialty papers and to more innovative solutions, offers not only products, but above all solutions, even those which customers have not thought of yet... to guarantee ever greater performance and cost reductions. In one word: competitiveness.

51


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

INTERVISTA

Qualità da oltre CINQUANT’ANNI TRA LE NOVITÀ 2013 DI INGLESE SRL, AZIENDA DEL SETTORE DA OLTRE MEZZO SECOLO, DP210, STAMPANTE DIGITALE DI ETICHETTE IN BOBINA, PER REALIZZARE ETICHETTE A COLORI, CON TECNOLOGIA LED, IN BASSE TIRATURE AD ALTA QUALITÀ E CHIMICAMENTE RESISTENTI SENZA NECESSITÀ DI LAMINARE O IMPERMEABILIZZARE IL SUPPORTO

INGLESE Srl, azienda nata dalla ditta individuale che il dr. Roberto Inglese registrò a Bologna nel 1956, e quindi presente sul mercato delle forniture alle Arti grafiche da oltre 50 anni, è dal 1984 distributore esclusivo per l’ Italia delle lastre TORELIEF®, lastre fotosensibili a rilievo con sviluppo ad acqua semplice, senza additivi, sia analogiche che digitali, per flessografia, dry-offset e letterpress, prodotte da TORAY INDUSTRIES Inc. in Giappone. È agente in Italia di Esko (Bronze Reseller 2013) sia per i software che per i CTP nel mercato della stampa di etichette, settore nel quale vanta oltre 250 clienti effettivi regolarmente forniti con i propri articoli.

Una vasta gamma Tra i prodotti commercializzati, l’azienda offre i migliori processori semiautomatici ed automatici in linea per la produzione di lastre fotopolimeriche con sviluppo ad acqua di alta qualità, sia analogiche che digitali, espositori, ed attrezzature di post-stampa quali macchine automatiche per la pulizia dei cilindri anylox, macchine automatiche per la pulizia/lavaggio delle sleeves e le ben affermate macchine automatiche per il lavaggio dei clichés dopo la stampa. In particolare per queste ultime, adatte per lastre stampate sia con inchiostri UV, che base acqua o base solvente, Inglese srl vanta oltre 150 referenze in Italia e nel mondo, non solo tra gli stampatori di etichette, ma anche nel settore dell’imballaggio flessibile con macchine da stampa a banda larga (min. 800 – max. 1200). Novità 2013: INGLESE DP210, stampante digitale di etichette in bobina, per stampare etichette a colori, con tecnologia LED, in basse tirature ad alta qualità e chimicamente resistenti senza necessità di laminare o impermeabilizzare il supporto. Rivolta a tirature da 10.000 o 80.000 etichette al mese, è in grado di produrre etichette finite e di stampare dati variabili come opzione.

52

NOVITÀ


www.inglesesrl.com

More than 50

years quality ONE OF THE NEWS OF INGLESE SRL IS DP210, A ROLL TO ROLL – DIGITAL LABEL PRINTER, TO PRINT COLOUR LABELS WITH LED TECHNOLOGY, IN HIGH QUALITY SHORT RUNS, PROVIDING CHEMICALLY RESISTANT LASER SHARP IMAGES, WITHOUT THE NEED TO LAMINATE OR SEAL THE IMAGE

The present company INGLESE Srl originates from the sole-proprietor firm that dr. Roberto Inglese registered in Bologna back in 1956, more than 50 years ago. Since 1984, the companuy has been sole Distributor for Italy of TORELIEF® plates, water washable photosensitive relief printing plates, without additives, both analogue and digital, suitable for flexo printing, dry-offset and letterpress, produced by TORAY INDUSTRIES Inc., Japan. Inglese srl is Agent of ESKO ( Bronze Reseller 2013) in Italy for software and CTP in the label printers field, where we have more than 250 customers that we regularly supply with our items.

A large choice Among the products that the company offer first-class semiautomatic and automatic processors in line for the plate making of high quality plates, both analogue and digital with black mask, the exposure devices, and post-press equipments like automatic machines to clean the anylox cylinders, automatic machines to clean sleeves and our very well-known automatic machines for cleaning plates after the print. Particularly for these machines, that are suitable for plates printed with UV inks, water base inks and solvent base inks, Inglese srl boasts of more than 150 customers in Italy and worldwide, not only among label printers but also in the flexible packaging field. News 2013: INGLESE DP210, a roll to roll – digital label printer, to print colour labels with LED technology, in high quality short runs, providing chemically resistant laser sharp images, without the need to laminate or seal the image. Intended for 10,000 to 80,000 labels per month, it is capable of producing finished labels and of printing variable data as an option.

53


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

NUOVA TECNOLOGIA New technology

CARTES HA SVILUPPATO UNA TECNOLOGIA INNOVATIVA CHE OFFRE ALTE PRESTAZIONE PER PRECISIONE, QUALITÀ E PRODUTTIVITÀ, SIA SU PICCOLE SIA SU GRANDI TIRATURE

CARTES HAS DEVELOPED A NEW TECHNOLOGY THAT OFFERS HIGH PERFORMANCES IN TERM OF PRECISION AND PRODUCTIVITY

All the machines of Cartes displayed at Labelexpo have been sold to the most important label manufacturers in different parts of the world. The series GT in different versions with and without integrated laser will have particularly highlight.

Tutte le macchine di Cartes che verranno esposte alla fiera Labelexpo Europe che si terrà a Bruxelles sono state vendute ai più importanti gruppi produttori di etichette di varie parti del mondo. Particolare attenzione e rilevanza verrà data nel corso della fiera alla serie GT, della quale verranno esposte diverse configurazioni anche con Laser integrato.

Macchine modulari Modular machines Today, the GT series is considered the best option on the market, not only for the finishing, but also as a machine suitable for producing complete high-quality labels. Cartes has actually developed an innovative and special technology that allows to obtain the highest performance in terms of precision and productivity, able to accommodate long and short run jobs. With the GT series, Cartes proposes to the label’s world, a modular production and finishing line, adaptable to every need and configurable with silk screen printing, hot stamping, embossing, flexo varnishing, flat bed die-cutting and laser die-cutting units. This type of machines stands out for its modularity and retrofittable options, the automatic centering system, fast job changeover, the energy saving, the increased safety for the operator as well as the well-established credentials of strength, quality of the materials and extreme precision even when working at high speed.

www.cartes.it

54

Oggigiorno, la serie GT è considerata la migliore opzione sul mercato, non solamente per eseguire lavorazioni di finitura di etichette pre-stampate, ma anche come macchine autonome per produrre etichette di elevata qualità. Cartes ha sviluppato un’innovativa ed esclusiva tecnologia in grado di garantire altissime prestazioni in termini di precisione, qualità e produttività, adattando le macchine ad eseguire sia piccole che grandi tirature. Con la serie GT, Cartes propone al mondo delle etichette una linea di produzione e finissaggio, modulare, adattabile ad ogni esigenza e configurabile con unità di stampa serigrafica, stampa a caldo, rilievo, verniciatura flexo, fustellatura piana e fustellatura laser. Questa tipologia di macchine si distingue per la sua modularità, che ne permette l’aggiunta di ulteriori unità rispetto alla configurazione originale, i sistemi di ripresa a registro automatici, il risparmio energetico, l’accresciuta sicurezza per l’operatore oltre alle ormai consolidate caratteristiche di robustezza, qualità dei materiali utilizzati e estrema precisione di stampa nei lavori ad alta velocità.


SPECIALE LABELEXPO

FIERE

L’evoluzione nel settore delle etichette RITRAMA SI PRESENTA A L ABELEXPO CON L’INNOVATIVO CORE LINERLESS SOLUTIONS, UN NUOVO SISTEMA CHE HA L’OBIETTIVO DI RIVOLUZIONARE LA TECNOLOGIA LINERLESS

NOVITÀ

INTERVISTA

Il Gruppo Ritrama, con oltre 50 anni di esperienza nell’innovazione del settore dei materiali autoadesivi, si prepara a sbarcare a Labelexpo Europe 2013 (Pad. 5 - Stand A12), con un nuovo entusiasmante sviluppo. L’innovativo Core Linerless Solutions offre per la prima volta una soluzione Linerless, competitiva, efficiente ed ecologica, una soluzione chiavi in mano disponibile anche su base globale per gli utenti finali di grandi dimensioni che operano nei settori della cura della casa e della persona e delle bevande. Questo nuovo sistema, sviluppato in collaborazione con Prati, specialista nelle macchine di finitura e Ilti, professionista per eccellenza di macchine etichettatrici, ha l’obbiettivo di rivoluzionare la tecnologia Linerless. Ritrama presenterà anche una vasta gamma di prodotti autoadesivi che vanno dalle normali carte a quelle termiche, dai film standard di largo consumo ai film di ultima generazione per applicazioni ad alte prestazioni, come il GLOBALFLEX, il tutto avvalendosi della ampia scelta di adesivi Ritrama, studiati praticamente per tutte “le applicazioni di etichette” che include anche il nuovo adesivo base gomma RP 3000.

Making the evolution of the label industry RITRAMA PRESENTS AT LABELEXPO THE INNOVATIVE CORE LINERLESS SOLUTIONS, A NEW SYSTEM THAT AIMS TO REVOLUTIONIZE THE USE OF LINERLESS TECHNOLOGY

The Ritrama Group, with over 50-year experience in innovating the pressure sensitive industry, gets ready to land at Labelexpo Europe 2013 (Hall 5-Booth A12) with an exciting new development. The innovative Core Linerless Solutions offers for the first time a workable, competitive, efficient, environmentally sound and turnkey Linerless solution on a global basis for large end users in the Home and Personal Care and Beverage Industries. This new system was developed in collaboration with finishing specialist Prati and labelling equipment supplier Ilti aims to revolutionize the use of linerless technology. Ritrama will also showcase a wide range of self-adhesive products ranging from standard papers to direct thermal products, from synthetics for the consumers’ market to advanced films as the GLOBALFLEX for technically engineered applications, availing of the Ritrama’s extensive range of adhesives, designed for virtually all known “Label Applications” that includes the new rubber based adhesive RP 3000.

www.ritrama.com

55


INTERVISTA

FIERE

NOVITÀ

www.euromacslitters.com

Soluzioni all’avanguardia EUROMAC OFFRE TAGLIERINE RIBOBINATRICI E GARANTISCE CHE TUTTI I SISTEMI TECNICIINFORMATICI E L’ASSISTENZA POST-VENDITA NASCANO DALLA VALUTAZIONE DELLE ESIGENZE SPECIFICHE DI OGNI CLIENTE, PER REALIZZARE PRODOTTI AFFIDABILI E SEMPRE ALL’ALTEZZA DELLE PIÙ ELEVATE ASPETTATIVE

Per approfondire la storia e le strategie aziendali di questa società, che è tra i leader mondiali nella produzione di taglierine ribobinatrici per film plastici, carta, alluminio ed altri materiali per l’imballaggio alimentare e non, abbiamo intervistato Hendrik van Rooijen, che in Euromac si occupa di vendite & marketing.

Potrebbe dirci quando è nata Euromac e come si è evoluta nel tempo? «L’azienda è stata fondata nel 1968 dai fratelli Miglietta, i quali precedentemente dirigevano uno studio tecnico focalizzato su macchine rotocalco e converting. Nella sede storica di Villanova Monferrato si sono costruite macchine rotocalco durante i primi anni per poi passare definitivamente alle taglierine ribobinatrici diventate il core business di Euromac. Attualmente l’azienda viene gestita sempre dalla famiglia Miglietta (alla seconda generazione) che ne hanno dato l’impronta di business familiare ma al contempo consolidandone l’internazionalità e sviluppandola fino a allo status di leader mondiale nella produzione di taglierine ribobinatrici. Euromac conta oltre 1600 installazioni di macchine taglierine ribobinatrici in più di 50 paesi».

Advanced solutions EUROMAC OFFERS SLITTER REWINDERS AND ENSURES THAT ALL TECHNICAL AND ELECTRONIC SYSTEMS, AS WELL AS ITS AFTER-SALES ACTIVITIES ARE BASED UPON THE EVALUATION OF THE SPECIFIC CLIENT’S REQUIREMENTS TO DEVELOP A PRODUCT RANGE THAT SATISFIES THE HIGHEST EXPECTATIONS

To explore the history and strategies of this company, which is one of world’s leading producers of slitters rewinders for plastic films, laminates, paper, aluminum foil and other materials for food and non-food flexible packaging, we interviewed Hendrik van Rooijen, who is in charge of sales & marketing at Euromac.

56

INTERVISTA


Le vostre attività di R&D: come si sviluppano e quali sono secondo voi le esigenze che il mercato richiede e che cercate quindi di soddisfare? «Euromac produce taglierine ribobinatrici di varie specifiche, da macchine per banda stretta di 500 mm fino a taglierine primarie per BOPP e BOPET di 7.000 mm, ma ogni macchina viene prodotta su commessa e su sviluppo tecnico con stretto contatto col cliente. Oltre alle macchine che negli anni sono state standardizzate, Euromac progetta principalmente macchine speciali basate sui vari modelli del proprio programma : TB-3, TB-5, TB-6, TB-8 per cui l’R&D è un’importantissima attività aziendale in quanto su ogni commessa si presentano nuove sfide ed altrettante soluzioni tecnologiche di solito all’avanguardia».

Dove è possibile trovare le vostre macchine: Italia, estero? «Nonostante l’Italia sia stata storicamente uno dei primi mercati con centinaia di macchine vendute, Euromac oggi esporta all’estero il 90% della produzione di cui il 70% nella UE. I mercati più interessanti sono la Germania e la Scandinavia, seguiti da Francia e Spagna. Questo la dice lunga sulla qualità delle nostre macchine in quanto si tratta di mercati molto esigenti. L’altra fetta di export è presa dall’America ed occasionalmente Asia. La prerogativa di Euromac resta comunque quella di fornire macchine di alta qualità e mantenere uno stretto rapporto col cliente indipendentemente dalla sua localizzazione».

Quali sono le vostre soluzioni/tecnologie di punta? «Euromac produce taglierine ribobinatrici di alta gamma dove la tecnologia è il cuore del prodotto. Sono macchine destinate ad aumentare la produttività e soprattutto l’affidabilità del processo. La gamma Euromac parte da modelli a bialbero compatte per il mercato dell’imballaggio flessibile alimentare, fino a macchine primarie per il taglio di film plastici speciali post estrusione. Inoltre Euromac è quotata nel settore della carta per etichette, il cosiddetto labelstock».

Could you tell us when Euromac was born and how it has evolved through time? «The company was founded in 1968 by brothers Miglietta who previously headed a technical study focused on gravure and converting presses. In the historical site of Villanova Monferrato have been built rotogravure machines during the early years before moving definitively to the slitter rewinders, that are now the core business at Euromac. Currently, the company is managed by the family Miglietta (the second generation), which gave a family business approach, but consolidating at the same time the international attitude and extending it up to the status of world leader in the production of slitter rewinders. Euromac has over 1600 installations of machines slitter rewinders in more than 50 countries».

Your R&D activities: how do you develop them and what do you think are market needs, that consequently you try to meet? «Euromac produces many models of slitter rewinders, from machinery for narrow web (500 mm) to primary cutting machines for BOPP and BOPET (7.000 mm), but each machine is produced to order and technical development with close contact with the customer. In addition to the machines, that over the years have been standardized, Euromac mainly designs special machines based on various models of its program: TB-3, TB-5, TB-6, TB-8 for which the R&D is an important activity, because for each job order there are new challenges and the corresponding technological and cutting-edge solutions».

Where are working your machines: Italy, abroad? «Although Italy has historically been one of the first markets with hundreds of machines sold, Euromac today exports abroad 90% of the production, 70% of it in the EU. The most important markets are Germany and Scandinavia, followed by France and Spain. This says it all about the quality of our machines, since these are very demanding markets. The other slice of exports is taken from America and occasionally Asia. The prerogative of Euromac remains to provide high quality machines and maintain a close relationship with the client regardless of its location».

Which are your most important solutions/technologies? «Euromac produces top of the range slitters rewinders, where the technology is at the heart of the product. These machines are designed to increase productivity and especially the reliability of the process. The Euromac range starts from double-shaft models, for the market of food flexible packaging, up to primary machines for cutting of special plastic film after extrusion. In addition Euromac is very appreciated in the field of paper labelstock».

Le vostre previsioni per il futuro? «Euromac continuerà a produrre macchine di qualità e fornire soluzioni innovative, consolidando la propria presenza nei vari settori produttivi in Italia ed in Europa cercando forse di incrementare la fetta di mercato nei paesi emergenti e Asia».

Your predictions for the future? «Euromac will continue to produce quality machines and provide innovative solutions, consolidating its presence in various productive sectors in Italy and in Europe, perhaps trying to increase the market share in emerging countries and Asia».

57


AZIENDE

AZIENDE

NOVITÀ

Un premio prestigioso

INTERVISTA

CONTROL TECHNIQUES È STATA PREMIATA DA FROST & SULLIVAN CON IL RICONOSCIMENTO PRODUCT LINE STRATEGY PER L’ECCELLENZA NEL MERCATO EUROPEO DEI CONVERTITORI ELETTRICI PER LA PRODUZIONE

Frost & Sullivan ha assegnato il premio europeo “Product Line Strategy 2013” a Control Techniques. Questa società ha dimostrato una capacità eccezionale di soddisfare e superare le esigenze dei clienti nel mercato globale dell’automazione per la produzione. Questa peculiarità è alla base del successo della recentissima serie di convertitori Unidrive M, progettata specificamente per il settore della produzione.

Dalla parte del cliente Control Techniques dedica una fortissima attenzione alla comprensione delle esigenze specifiche dei suoi clienti e progetta i prodotti mirando alla perfetta soddisfazione di tali requisiti applicativi. La gamma Unidrive M offre livelli incrementali di funzionalità studiati per soddisfare con grande precisione

58

l’intero ventaglio di requisiti applicativi, comprese le esigenze più complesse nel campo dell’automazione della produzione. La famiglia Unidrive M è stata concepita per garantire uno straordinario controllo di praticamente tutti i tipi di motori elettrici industriali nelle applicazioni di automazione della produzione, dai motori a induzione standard a quelli a magneti permanenti, fino ai servomotori ad alte prestazioni e può funzionare nelle modalità in anello aperto o chiuso.

Grandi capacità tecniche Le elevate prestazioni dei convertitori Unidrive M consentono inoltre ai costruttori di migliorare la produttività delle loro macchine attraverso un controllo avanzato dei motori. Per gli Unidrive M, Control

Techniques ha sviluppato un algoritmo di controllo motore ad alta banda passante che, in combinazione con la più recente tecnologia a microprocessore, assicura un’altissima stabilità e prestazioni elevate in tutte le applicazioni. Con lo sviluppo delle tecnologie e il previsto incremento degli investimenti nel comparto dell’automazione della produzione in Europa che seguirà la ripresa economica, la strategia di creare una serie di convertitori, ognuno studiato espressamente per esigenze specifiche nel settore della produzione, assicurerà molto probabilmente a Control Techniques un potenziale immenso per espandere la base clienti. Gli utenti finali e i progettisti di macchine potranno scegliere la migliore soluzione disponibile per le loro applicazioni, senza dovere pagare funzioni che non utilizzano.


Profilo di Control Techniques

Profilo di Control Techniques, una società di Emerson Automation Industrial Automation, è un leader mondiale nella progettazione e produzione di convertitori elettronici a velocità variabile per il controllo di motori elettrici. La strategia aziendale è di puntare alla consegna di convertitori e servoazionamenti capaci di incrementare la produttività delle macchine e dei processi dei clienti. www.ControlTechniques.com

Emerson

Industrial Process Management (Gestione dei processi),

Emerson Industrial Automation, una società di Emerson, è un fornitore globale di tecnologia che favorisce incrementi di produttività, efficienza e qualità degli impianti dei clienti in un ampio ventaglio di settori. Fra i suoi prodotti figurano alternatori, convertitori e motori elettrici, dispositivi di distribuzione elettrica e soluzioni per trasmissioni meccaniche di potenza, per l’automazione di controllo fluidi e per la giunzione a ultrasuoni. I marchi del gruppo Emerson comprendono Appleton, ASCO, Branson Ultrasonics, Browning, Control Techniques, Kop-Flex, Leroy-Somer, McGill, Morse, Numatics, O-Z/ Gedney, Rollway, SealMaster e System Plast. www.EmersonIndustrial.com

Industrial Automation (Automazione industriale), Network Power (Componenti per l’alimentazione di reti), Climate Technologies (Tecnologie per il condizionamento e la refrigerazione) e Commercial & Residential Solutions (Soluzioni commerciali e residenziali). Le vendite nell’esercizio fiscale 2012 hanno raggiunto i 24,4 miliardi $. www.Emerson.com

Profilo di Frost & Sullivan Frost & Sullivan, la Growth Partnership Company, collabora con i clienti per creare una visione innovativa, necessaria per vincere sfide globali e cogliere le relative opportunità di crescita dalle quali dipende il successo e il futuro degli attuali attori del mercato. www.frost.com

Profilo di Emerson Emerson (NYSE: EMR), con sede a St. Louis, nel Missouri (USA), è un leader globale nella combinazione di tecnologia e ingegnerizzazione finalizzata a soluzioni innovative per i clienti dei mercati industriale, commerciale e al consumo nel mondo.La società opera in cinque segmenti di attività:

59


AZIENDE

AZIENDE

Frost & Sullivan presents Control Techniques with the 2013 European Product Line Strategy Award. The company has exhibited a superior ability to meet and exceed customer needs in the global manufacturing automation market. This has resulted in the market success of its latest Unidrive M series drives, designed specifically for the manufacturing sector.

In favor of clients Control Techniques makes extensive efforts to understand the specific needs of its customers and designs its products to precisely match these needs. The Unidrive M range offers incremental levels of functionality designed to precisely meet the full range of application requirements including the most complex needs in the manufacturing automation sector. The Unidrive M family is designed to give exceptional control of virtually all types of industrial electric motors in manufacturing automation applications ranging from standard induction, permanent magnet motors to high performance servo motors, and can operate in open or closed loop modes.

60

NOVITÀ

INTERVISTA

A prestigious award CONTROL TECHNIQUES’ EXCELLENCE IN PRODUCT LINE STRATEGY IN THE EUROPEAN ELECTRIC DRIVES MARKET FOR MANUFACTURING HAS BEEN AWARDED BY FROST & SULLIVAN Big tecnique abilities Additionally, Unidrive M’s high performance allows manufacturers to improve their machine throughput via advanced motor control. Control Techniques has developed a high bandwidth motor control algorithm for Unidrive M and, combined with the latest microprocessor technology, the result is extreme stability and high performance in all applications.With technology development and investments in the manufacturing automation sector expected to increase in Europe as the economy improves, Control Techniques’ strategy of creating a family of drives each tailored to meet specific needs in the manufacturing sector is likely to provide the company with immense potential to expand its customer base. End-users and machine builders will choose the best available solution for the desired applications, without paying premiums on unnecessary features which do not suit their requirements.

About Control Techniques Control Techniques, an Emerson Industrial Automation company, is a world leader in the design and production of electronic variable speed drives for the control of electric motors. The company’s strategy is to concentrate on delivering drives and servo products that enhance the productivity of its customers’ machines and processes. www.ControlTechniques.com

About Emerson Industrial Automation Emerson Industrial Automation, a

business of Emerson, is a global technology provider that enables productivity, efficiency and quality gains for customers across a spectrum of industries. Its products include alternators, electric motors and drives, electrical distribution devices and mechanical power transmission, fluid automation and ultrasonic joining solutions. Emerson brands include Appleton, ASCO, Branson Ultrasonics, Browning, Control Techniques, Kop-Flex, Leroy-Somer, McGill, Morse, Numatics, O-Z/Gedney, Rollway, SealMaster, and System Plast. www.EmersonIndustrial.com

About Emerson Emerson (NYSE: EMR), based in St. Louis, Missouri (USA), is a global leader in bringing technology and engineering together to provide innovative solutions for customers in industrial, commercial, and consumer markets around the world. The company is comprised of five business segments: Process Management, Industrial Automation, Network Power, Climate Technologies, and Commercial & Residential Solutions. Sales in fiscal 2012 were $24.4 billion. www.Emerson.com

About Frost & Sullivan Frost & Sullivan, the Growth Partnership Company, works in collaboration with clients to leverage visionary innovation that addresses the global challenges and related growth opportunities that will make or break today’s market participants. www.frost.com


INTERVISTA

FIERE

NOVITÀ

Certificazione e qualità FLEXOGRAF È LA PRIMA SOCIETÀ IN ITALIA CHE OTTIENE LA CERTIFICAZIONE KODAK FLEXCEL NX, CHE HA DATO OTTIMI RISULTATI IN QUANTO

INTERVISTA

Certification and quality

A QUALITÀ E PRODUTTIVITÀ

L’azienda di Sesto Fiorentino è orgogliosa di poter dimostrare con la certificazione la qualità delle lastre prodotte con il sistema Kodak Flexcel NX: Flexograf pera dal 1966 nel campo della prestampa flessografica e crede da sempre nell’importanza di un costante rinnovamento tecnologico, infatti nel settembre del 2010 ha installato questo sistema per la produzione di lastre flessografiche digitali, che ha dato subito ottimi risultati in termini di qualità e produttività.

Risultati concreti «Sono ormai tanti gli stampatori che utilizzano impianti prodotti con il sistema Kodak Flexcel NX, che confermano di aver raggiunto risultati concreti come la riduzione dei tempi di avviamento, degli scarti e dei fermi di stampa; miglioramento della stabilità tonale e cromatica degli stampati; incremento delle densità massime nei fondi pieni e nei tratti; gamut colore più ampio per colori più vivi e brillanti; riduzione del numero dei colori e dell’impiego di inchiostri speciali in stampa; abbinamento dei fondi pieni e delle immagini sulla stessa lastra; qualità finale di classe offset e rotocalco», afferma Meike De Vos, Category Manager Flexographic Solutions & Proofing Kodak EAMER. Alberto Bramanti, AD di Flexograf, afferma: «Quando Kodak ha annunciato ufficialmente il suo programma di certificazione per la produzione di lastre digitali Flexcel NX, abbiamo subito aderito con entusiasmo all’iniziativa e ce l’abbiamo fatta. Abbiamo dimostrato che le lastre che produciamo sono realizzate in base a una specifica standard mondiale Kodak, che garantisce efficienza, stabilità e qualità nella stampa. Il marchio di certificazione Flexcel NX ora è una garanzia in più per i professionisti del settore degli imballaggi nostri clienti, che potranno essere sicuri di lavorare con un partner affidabile, che produce impianti in base a standard e non a procedure approssimative, soddisfacendo i criteri più rigorosi in termini di standardizzazione, consistenza, qualità e capacità».

Alberto Bramanti, AD di Flexograf e Michele Pioli, Packaging Segment Manager di Kodak Italia, con la certificazione Kodak Flexcel NX

Alberto Bramanti, Ceo of Flexograf, and Michele Pioli, Packaging Segment Manager for Kodak Italia, with Kodak Flexcel certification

FLEXOGRAF IS THE FIRST COMPANY IN ITALY THAT HAS REACHED KODAK FLEXCEL NX CERTIFICATION, THAT GAVE EXCELLENT RESULTS IN TERMS OF QUALITY AND PRODUCTIVITY

The company based in Sesto Fiorentino (FI) is proud to demonstrate with this certification the quality of plates produced with Kodak Flexcel NX: since 1966 Flexograf is working in the field of flexographic prepress and has always believed in the importance of constant technological renewal, in fact, in September 2010, has installed Kodak Flexcel NX for production of digital flexo plates, which immediately gave excellent results in terms of quality and productivity.

Concrete results «Many printers are now using plates produced with Kodak Flexcel NX: they confirm that they have achieved concrete results such as reduced start-up times, waste and downtime; improvement of color and tonal stability of the printed matter; increase of the maximum densities in solids and lineart; wider color gamut for vibrant and brilliant colors, reducing the number of colors and the use of special inks in print; combination of solids and images on the same plate; final quality of offset and gravure level», says Meike De Vos, Category Manager Flexographic Solutions & Proofing Kodak EAMER. Alberto Bramanti, Flexograf managing director, says: «When Kodak has officially announced its certification program for the production of Flexcel NX digital plates, we immediately enthusiastically joined the initiative and we did it. We have shown that the plates we produce are made with a process based on a standard Kodak global specification, which ensures efficiency, stability and quality in printing. The Flexcel NX certification is now an additional guarantee for professionals in the field of packaging, that is our customers, who can be sure to work with a reliable partner, that produces plates based on standard procedures and not approximate, meeting the strictest criteria in terms of standardization, consistency, quality and capacity»

www.flexograf.it

6161


INTERVISTA

FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

Un’azienda competitiva THEMA STUDIO OPERA DA SEMPRE NEL SETTORE FLESSOGRAFICO ALL’INSEGNA DELL’ETICA, DELLA SICUREZZA E DEL RISPETTO PER L’AMBIENTE: LA QUALITÀ, IL TEAM QUALIFICATO E I CONTINUI INVESTIMENTI IN MACCHINARI SEMPRE PIÙ AVANZATI LA RENDONO MOLTO COMPETITIVA SUL MERCATO

Abbiamo incontrato Enzo Tecchio e Stefano Matteazzi, i fondatori di Thema Studio, che ci hanno parlato nell’intervista che segue, dei caratteri distintivi di un’azienda in costante crescita: Come e quando è nata l’azienda Thema Studio? La nostra azienda è nata 25 anni fa, nel giugno 1988, dalla collaborazione di noi soci, che avevamo già operato nel settore flessografico alle dipendenze di una ditta locale. Come si è evoluta in questi primi 25 anni? Seguendo lo sviluppo del settore prestampa di questi anni, anche Thema Studio ha fatto proprie le trasformazioni avvenute passando da un flusso di lavoro quasi completamente manuale ad un flusso di lavoro digitale; tutto questo ha contribuito ad una evoluzione continua sia da un punto di vista tecnico che professionale, offrendo sempre prodotti in linea con le richieste di mercato. Che cosa offrite al mercato e a chi? Thema Studio ha gestito questo

62

importante cambiamento, ponendo sempre particolare attenzione alle innovazioni tecnologiche del settore, coniugando non solo una crescita dal punto di vista tecnico, ma ponendo sempre maggiore attenzione a fondamentali criteri di sviluppo quali l’etica, la sicurezza, il rispetto per l’ambiente, la qualità, con soluzioni adottate idonee al raggiungimento di risultati al massimo livello. Per il rafforzamento di questi obiettivi, nel 2009 la società ha conseguito la certificazione UNI EN ISO 9001: 2008. La qualità dei traguardi raggiunti è attestata inoltre dall’assegnazione, rinnovata da diversi anni, del prestigioso “Grand Prix Cyrel Dupont. Queste caratteristiche, assieme ad un team qualificato, e a continui investimenti in macchinari sempre più avanzati, 2 unità di CYREL DIGITAL IMAGER CDI SPARK, hanno dato all’azienda quel valore in più che le consente di essere maggiormente competitiva nell’offerta ai propri clienti. Vengono prodotte lastre polimeriche anche di grande formato e sleeve (maniche) per la stampa continua.

I Vostri clienti sono solo italiani o anche stranieri, se sì Europei? La nostra clientela è formata da aziende italiane ed estere, principalmente Europee, che operano nel settore stampa shoppers, packaging, tissue, beverage, film plastici ed etichette. Avete un Vostro prodotto di punta? Thema Studio, fin dalla sua nascita, ha sempre offerto ai propri clienti molto più di un semplice prodotto: un servizio competente, attento alle esigenze del cliente, in grado di supportare ogni richiesta, dalla più semplice alla più complessa, a partire dall’elaborazione di un progetto, alla sua realizzazione, per arrivare alla consegna del prodotto finito. Quali i Vostri punti di forza? Esperienza, competenza, solidi principi e desiderio di stare al passo con i tempi sono la migliore testimonianza di 25 anni di attività, celebrati dall’azienda quest’anno con una festa che ha coinvolto tutte quelle persone che, in vario modo, hanno contribuito alla sua forza.


Enzo Tecchio e Stefano Matteazzi, i fondatori di Thema Studio�

www.themastudio.com

A competitive company THEMA STUDIO WORKS IN THE FLEXOGRAPHIC SECTOR THINKING ABOUT ETHICS, SAFETY AND RESPECT FOR THE ENVIRONMENT: QUALITY, A SPECIALIZED STAFF AND THE CONTINUOUS INVESTMENT IN NEW MODERN MACHINES MAKE THE COMPANY VERY COMPETITIVE ON THE MARKET

We met Enzo Tecchio and Stefano Matteazzi, the founders of Thema Studio: they told us in the following interview about the features of a ever-growing company: How and when did the company Thema Studio? Our company was born 25 years ago, in June 1988, from our collaboration as shareholders, who had already worked in the flexographic employed by a local firm. As it has evolved in the last 25 years? Following the development of the prepress of these years, even Thema Studio as assimilated the transformations going from a workflow almost entirely manual to a digital workflow, all this has contributed to a continuous evolution both from a technical point of view and professional, always offering products in line with market demands. What do you offer to the market and to whom? Thema Studio has handled this important change, always paying attention to the technological innovations in the sector, combining not only growth from technical point of view, but always paying more attention to key development criteria such as ethics, safety, respect for the environment, quality, with solutions appropriate to the achievement of the highest level. For the strengthening of these objectives, in 2009 the company has obtained the UNI EN ISO 9001: 2008. The quality of achievements is also attested from the allocation, which was renewed for several years, the prestigious “Grand Prix Cyrel Dupont. These features,

together with an experienced team, and continued investment in machinery more and more advanced, 2 units of CYREL DIGITAL IMAGER CDI SPARK, have given the company the more value that allows it to be more competitive in offering to their customers. Are produced polymeric plates including large format and sleeves (sleeves) for continuous printing. Your customers are only Italians or foreigners, if you European? Our clientele is made up of Italian and foreign companies, especially European, operating in the printing shopping bags, packaging, tissue, beverage, plastic films and labels. Do you have a tip of your product? Thema Studio, since its inception, has always offered its customers a lot more than just a product: a competent, attentive to customer needs, able to support any request, from the simplest to the most complex, starting from the elaboration of a project to its realization, to get to the delivery of finished products. What are your strengths? Experience, expertise, strong principles and a desire to keep up with the times are the best evidence of 25 years of activity, by the celebrated this year with a party that involved all those people who, in various ways, contributed to the its strength.

63


ASSOCIAZIONI

FIERE

NOVITÀ

INTERVISTA

RadTech Europe e gli Innovation Awards L’ASSOCIAZIONE PRESENTA I DETTAGLI PER LA PARTECIPAZIONE ALLE SUE PREMIAZIONI, PREVISTE IN OCCASIONE DEL SUO 25° ANNIVERSARIO IL 16 OTTOBRE PROSSIMO RadTech Europe (RTE), l’associazione di settore a sostegno delle tecnologie di trattamento con UV e fascio di elettroni, presenta i dettagli per la candidatura e la partecipazione ai suoi “Innovation Awards”, premiazioni che si tengono due volte l’anno e sono giunte alla sesta edizione. Il bando di partecipazione è aperto a tutte le aziende che presentano applicazioni innovative realizzate utilizzando inchiostri, rivestimenti o adesivi trattabili con UV o fascio di elettroni e/o prodotte con qualsiasi tipo di stampa, produzione o costruzione che si avvale della tecnologia di trattamento con radiazioni.

Dietmar Dengler di DELO

Tendenze e innovazioni Il concorso è rivolto a tutti i settori industriali e si concluderà con la cerimonia di premiazione in occasione della conferenza del 25°anniversario di RadTech Europe, il 16 ottobre a Basilea, in Svizzera. Il tema della conferenza e dell’evento, “la crescita mediante l’innovazione”, ruota attorno al futuro del trattamento con radiazioni e prende in esame le tendenze e le innovazioni emergenti, approfondendo le nuove applicazioni del trattamento con UV e fascio di elettroni. Pertanto è la piattaforma ideale per consegnare ai vincitori i premi per l’innovazione 2013: un riconoscimento agli sforzi e agli investimenti fatti dalle aziende per estendere i vantaggi del trattamento con UV e fascio di elettroni a una gamma di applicazioni ancora più ampia. A vincere le precedente edizione è stata DELO Industrial Adhesive di Basilea, per lo sviluppo di adesivi trasparenti fotopolimerizzanti per il fissaggio di schermi. «La crescente domanda di metodi di fissaggio degli schermi richiede adesivi speciali in grado di fornire una buona adesione e trasparenza, resistere ai prodotti chimici e ridurre i riflessi sulla superficie dello schermo» ha spiegato Dietmar Dengler, Director Chemistry di DELO. «Il premio ci ha consentito di sfruttare al meglio questa soluzione innovativa in un mercato in espansione». «RadTech Europe fornisce ai vincitori un prestigioso strumento di vendita e marketing» ha commentato David Helsby, President, RadTech Europe. «Una caratteristica distintiva che segnala ai clienti il contributo dell’azienda vincente all’eccellenza nella produzione mediante la tecnologia di trattamento con UV o fascio di elettroni».

64

RadTech Europe RadTech Europe (RTE), fondata nel 1988 a Basilea (Svizzera) e con sede centrale a L’Aia (Paesi Bassi), è l’associazione settoriale europea che promuove lo sviluppo, l’impiego e i vantaggi delle tecnologie di trattamento mediante UV e fascio di elettroni per inchiostri, rivestimenti e adesivi. E ciò per un’ampia varietà di segmenti, tra cui i rivestimenti, la stampa e l’imballaggio, l’elettronica e tutta una serie di applicazioni emergenti. L’adesione a RTE offre accesso a una piattaforma di collaborazione, per lo scambio di competenze nell’ambito di eventi formativi e di networking, e consente di godere di un’efficace rappresentanza collettiva in iniziative pubbliche.


www.radtech-europe.com

RadTech Europe and the Innovation Awards THE ASSOCIATION PRESENTS THE PARTECIPATION DETAILS OF ITS AWARDS, THAT WILL BE APPOINTED IN THE 25TH JUBILEE AWARDS CEREMONY ON THE 16TH OF OCTOBER RadTech Europe RadTech Europe (RTE), founded in 1988 in Basel (Switzerland) and headquartered in The Hague (The Netherlands), is the European industry association that promotes the development, use and benefits of UV/EB curing technology for inks, coatings and adhesives. And this for a wide variety of industrial segments, such as coatings, printing and packaging, electronics and an array of new emerging applications. RTE membership provides access to a collaborative platform, for knowledge transfer at educational, and networking events and achieves effective representation as a body in public affairs initiatives.

RadTech Europe (RTE), the industry association supporting UV and EB curing technology, introduces the entry and participation details of its bi-annual and 6th edition of its international ‘Innovations Awards’. This call for entries is being addressed to all companies with innovative applications that have been manufactured using UV or EB curable inks, coating or adhesives and/or produced in any printing, manufacturing or construction application that uses radiation curing technology.

Trend and innovations The awards competition targets all sectors of the industry and will culminate in an awards ceremony during RadTech Europe’s 25th Jubilee Conference and Exhibition on the 16th of October in Basel, Switzerland. The conference and exhibition theme “Growing through Innovation” is built around the future of radiation curing, will examine new and emerging trends and innovations, and take a close look at new applications of UV and EB curing. As such, it is the platform for honoring the innovation award winners of 2013, acknowledging the efforts and investments companies make in bringing the benefits of UV and EB curing on to an even broader raft of application areas. Award winner of the previous edition was DELO Industrial Adhesive in Basel for the development of light-curing, transparent adhesives for display bonding. «The growing demands in display bonding require special adhesives that give good adhesion and transparence, are resistant to chemicals, and reduce the reflections of the display surface», says Dr. Dietmar Dengler, Director Chemistry at DELO. «This award has helped us in bringing this innovative solution to a growing market much faster». «RadTech Europe provides winners with a prestigious sales and marketing tool,» says David Helsby, President of RadTech Europe. «A hallmark that signals to customers the winning company’s contribution to manufacturing excellence achieved through the use of UV/EB radiation curing technology».

65


AZIENDE

AZIENDE

Cham Paper vende al Gruppo Delfort L’AZIENDA VENDE LE SUE CARTIERE DI CARMIGNANO E CONDINO AL GRUPPO DELFORT, CHE SI OCCUPA DI SVILUPPO, PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE NEI SUOI CINQUE STABILIMENTI IN EUROPA

NOVITÀ

INTERVISTA

Cham Paper Group vende le sue cartiere italiane di Carmignano e Condino al Gruppo Delfort e si ritira così dalla produzione di carte base. Il Gruppo Delfort, con sede a Traun/AT, si occupa di sviluppo, produzione e commercializzazione con circa 1.750 collaboratori e cinque stabilimenti in Austria, Ungheria, Repubblica Ceca e Finlandia. L’impresa familiare dispone, come Cham Paper Group, di una posizione di mercato riconosciuta nei diversi settori del mercato delle carte speciali. Il Consiglio di amministrazione di Cham Paper Group nei mesi scorsi ha preso in esame opzioni strategiche che, dopo la completa ristrutturazione negli ultimi 18 mesi, possono restituire al settore carte speciali una dinamica di crescita sostenibile. L’integrazione dei due stabilimenti complementari italiani nel Gruppo Delfort è stata valutata come la possibilità più ricca di prospettive.

Trattativa in corso

Cham Paper Group sells to Delfort Group

L’acquisizione deve ancora essere approvata dalle competenti autorità garanti della concorrenza. Si prevede che la transazione avverrà nel quarto trimestre 2013. Il valore della transazione (enterprise value) è di ca. EUR 86 milioni e comprende debiti bancari per ca. EUR 45 milioni che saranno rilevati dall’acquirente. Il prezzo d’acquisto netto viene pagato in contanti. Le parti hanno convenuto di osservare il silenzio su ulteriori particolari del contratto di vendita. Le attività di Cham Paper Group in Svizzera non saranno toccate dalla cessione degli stabilimenti italiani. Da quest’anno l’attività industriale del Gruppo in Svizzera si concentra sulla trasformazione (tecnologia di spalmatura) di carte base acquistate e su sviluppo, introduzione sul mercato e commercializzazione di gruppi di prodotti e servizi di gran pregio. Inoltre il Gruppo ha in progetto la trasformazione dell’area “Papieri” a Cham in un nuovo, bel quartiere cittadino.

THE COMPANY SELLS ITS PAPER MILLS LOCATED IN CARMIGNANO AND CONDINO TO THE DELFORT GROUP. THAT PRODUCES A EUROPE

ND DISTRIBUTES SPECIALITY PAPERS IN ITS FACTORIES ALL AROUND

The Cham Paper Group sells its Italian paper mills located in Carmignano and Condino to Delfort Group and thereby backs out of the base paper production. Based in Traun, Austria, Delfort Group produces and distributes speciality papers and has around 1.750 employees at five factories in Austria, Hungary, the Czech Republic and Finland. Similarly to the Cham Paper Group, the family-run company has a widely recognised market position in a range of areas within the speciality papers market. During the last few months, the Board of Directors of the Cham Paper Group has been evaluating strategic options which, after the

66

comprehensive restructuring of the last 18 months, bring back sustainable growth to the speciality paper business. To integrate the two complementary Italian mills into the Delfort Group was found to be the promising option.

Negotiation in progress The acquisition is subject to approval by the responsible regulatory authorities. The closing of the transaction is expected to take place in the fourth quarter of this year. The transaction value (enterprise value) amounts to approx. EUR 86 million and includes financial liabilities of approx. EUR 45 million, which are taken over by

the acquirer. The net purchase price will be paid in cash. As agreed by both parties, further details of the share purchase agreement will not be disclosed. The Cham Paper Group activities in Switzerland are not affected by the divestment of the Italian mills. Starting from this year, the industrial activities of the Group in Switzerland have been focusing on the finishing (coating technology) of external base paper as well as the development, commercial launch and distribution of high-grade product groups and services. Moreover, the Group is planning to transform its “Papieri” site in Cham into a new residential and working area.

www.cham-group.com


THE NO. 1 FOR WORLD PREMIERES: K 2013 Get ready for your most important global business and contact platform. On a net exhibition space of more than 168,000 sqm, some 3,000 exhibitors from over 50 countries will be presenting innovative solutions and visionary concepts in the areas of machinery and equipment, raw materials and auxiliaries, semi-finished products, technical parts and reinforced plastics. Plan your visit now. Welcome to your K 2013.

International Trade Fair No. 1 for Plastics and Rubber Worldwide

k-online.de

Messe Düsseldorf GmbH Postfach 10 10 06 _ 40001 Düsseldorf _ Germany Tel. + 49 (0)2 11/45 60-01 _ Fax + 49 (0)2 11/45 60-6 68

www.messe-duesseldorf.de


ZFDWLDPDVVDURLW

webguide systems

One touch web guiding Align your web more easily thanks to the speed and precision of stepping motor actuators and line and edge sensors designed for a wide range of applications.

stand 6H170

:LWKDOOWKHTXDOLW\JXDUDQWHHGE\WKH,62FHUWL多FDWLRQ

Re S.p.A. via Firenze 3 I 20060 Bussero (MI) Italy T +39 02 9524301 E info@re-spa.com

re-spa.com


Fdep bassa