Issuu on Google+


Il 2013 è stato un anno particolarmente impegnativo, ricco di soddisfazioni ed emozioni. Ho avuto il piacere di conoscere e collaborare con professionisti del motorsport internazionale con cui ho condiviso gioie, vittorie, giri veloci, ma anche un grande dolore. Da ciascuno di loro ho imparato qualche cosa, per ringraziarli ho pensato di realizzare questo volume raccontando con le mie immagini la stagione del Team Bonaldi Motorsport e di El Pato in occasione delle gare del Super Trofeo Lamborghini 2013. Fabio Principe


Fondata nel 1963, Automobili Lamborghini ha sede a Sant’Agata Bolognese, nel nord est dell’Italia, dove vengono prodotte le auto supersportive più ambite al mondo. Con la presentazione della Huracán LP 610-4, le supersportive di lusso entrano in una nuova dimensione.


Automobili Lamborghini s.p.a. Via Modena, 12 I-40019 Sant’Agata Bolognese (BO) Italia Tel. +39 051 6827.611

Con 122 concessionarie in tutto il mondo, Automobili Lamborghini ha creato una serie ininterrotta di auto supersportive, dinamiche ed eleganti, tra cui Miura, 350GT, Espada, Countach, Diablo, Muciélago, Reventón Coupe, Reventón Roadster, Aventador e Gallardo.


Indice

Lamborghini Super Trofeo

p. 6

Lambroghini Gallardo LP570-4

P. 9

Bonaldi Motorsport

p. 10

Bonaldi Drivers

p. 18

Silverstone

p. 23

Paul Ricard

p. 33

El Pato

P. 40

Spa Francorchamps

p. 47

Nurburgring

p. 47

Andrea sempre con noi

p. 66


8

Lamborghini Super Trofeo Il Lamborghini Blancpain Super Trofeo prende il via nel 2009, con la serie Europea, con il chiaro intento per Automibili Lamborghini di rientrare nel motorsport dopo diversi anni di assenza da questo palcoscenico, che ci aveva visto protagonsiti con il monomarca Diablo SVR e GTR sin dagli anni novanta. La scelta che ci ha spinto a rientrare nel mondo delle corse è dettata dall' evoluzione a cui stiamo assistendo per la nostra azienda ed il nostro "brand", evoluzione che si sta manifestando anche nei programmi sportivi, basti pensare che dal 2009 le Gallardo Super Trofeo, protagoniste negli utlimi anni del nostro campionato monomarca, hanno dato vita nel 2012 alla serie Asia e nel 2013 alla serie USA; dunque oggi siamo presenti, anche con il motorsport, nei mercati più importanti.

Questa crescita, a piccoli ma solidi passi, ci ha portato nel 2013 a creare Lamborghini Squadra Corse, il primo reparto corse ufficiale nella storia della casa di Sant'Agata Bolognese, che si occupa di programmi "customer racing".

L'anno 2013 dunque, va ricordato non solo per il 50° niversario della nascita di Automobili Lamborghini, anche per aver dato alla luce Squadra Corse. Sempre nel 2013 c’è stata la prima finale Mondiale Lamborghini Blancpain Super Trofeo, che ha riunito

anma

del sul

circuito di Vallelunga (RM) tutti i migliori piloti delle tre serie contnentali, dando vita ad un magnifico spettacolo, che nel 2014 riproporremo a Sepang (KL). L'obiettivo dei nostri programmi sportivi è quello di promuovere il prodotto ed il brand Lamborghini, di avvincare gli appassionati e i clienti sportivi al nostro mondo, una realtà che si può vivere nel paddock dei circuiti più importanti, all' interno del villaggio Lamborghini, grazie al quale esportiamo il nostro modo di intendere le corse e lo stile "made in Italy" che ci contraddistingue.

Il 2014 sarà un anno di consolidamento dei nostri programmi sportivi, dove stiamo assistendo ad una crescita costante del numero di vetture e team impegnati in pista nelle tre serie continentali con la Gallardo LP570-4 ST , in attesa che nel 2015 arrivi la sua erede, la Huracàn Super Trofeo, vettura che come da nostra tradizione sono certo stabilirà i riferimenti tecnici e prestazionali per tutti i campionati monomarca GT.

Invito dunque tutti gli amici ed appassionati di motorsport a vivere una nuova stagione di gare, sempre all'insegna del Toro Giorgio Sanna Pilota e Capo Collaudatore R&D Automobili Lamborghini


Lamborghini Gallardo LP570-4 Specifiche Tecniche

TELAIO: Full role cage; six-point safety harness; compatibility; fire extinguisher; electric circuit breaker;

HANS

11

device

CARROZZERIA: Updated front splitter; new underfloor; specific rear diffuser; 10-position rear wing (manually adjustable);

SCHEMA SOSPENSIONI: Double wishbone with grid bushing; antiroll bars: Adj. Front (6 positions) Standard Reiter; shock ASB: Ohlins TTX36 Bump/Rebound Adj.; springs: Öhlings Main (330-290-270-350) N/mm Helper: 20 N/mm; min. camber: -3; min. ride height: Front: 90 mm, rear: 95 mm;

Protagonista assoluta della serie è l’esclusiva macchina da corsa prodotta da Lamborghini, una versione leggera della Gallardo LP570-4 da strada: la Gallardo Super Trofeo con motore da 419 kW (570 cavalli), chassis re-ingegnerizzato e peso ridotto è una quattro ruote motrici e rende il Super Trofeo la più veloce tra tutte le serie motorsport a quattro ruote motrici. La Gallardo per la stagione 2013 porta con sé importanti modifiche dal punto di vista aerodinamico che includono sia la revisione di alcune superfici della carrozzeria che l’aggiunta di appendici regolabili, come il nuovo alettone posteriore a incidenza variabile, con ben dieci diverse posizioni disponibili. Il vantaggio è reso chiaro dalle cifre: l’efficienza aerodinamica della nuova Gallardo è migliore del 120% rispetto al modello precedente e le performance dinamiche saranno di altissimo livello grazie all’aumento del carico aerodinamico. In configurazione a basso carico aerodinamico la vettura avrà infatti 128 kg di carico in più, mentre in configurazione di massimo carico i chili di pressione aerodinamica saranno ben 160, permettendo alla vettura di restare davvero incollata all’asfalto. Anche la frenata sarà ancora più incisiva grazie a una riprogettazione delle prese d’aria dei freni che permetterà di ridurre lo stress termico del 50%.

MOTORE: 10 Cilindri a V90°DOHC 40 valvole, a iniezione diretta; Cilindrata 5204 cc (317,6 in³), Potenza Massima: 419 Kw (570 Cv) @ 8000 Rpm, Coppia Massima 540 Nm @ 6500 Rpm (398,3 ft lbs);

TRASMISSIONE: 4 ruote motrici permanenti, con differenziale a giunto viscoso, Cambio 6 marce, elettro attuato, con palette al volante;

PNEUMATICI E CERCHI: Anteriori 275/645 - 18, Posteriori 305/660 - 18

DISCHI: Freni Brembo Racing brake system; front: 375 x 35 mm (steel) with 6 pot callipers; rear: 355 x 32 mm (steel) with 4 pot callipers; forced ventiliation; specific brake booster; racing ABS (Dry and Wet pos.);

DIMENSIONI: Passo 2.560 mm, Lunghezza totale 4.553 mm, Larghezza totale 1.940 mm, Altezza totale 1.160 mm, Peso a secco 1.300 kg.


12

Bonaldi Motorsport immediatamente i nostri piloti si classificano brillantemente, con sette podi totali, concludendo rispettivamente terzo e quinto nella classifica finale Pro-Am.

2010 Ancora una volta il team schiera due vetture con gli stessi piloti dell’anno precedente, ottenendo sempre più podi, la prima vittoria, sei secondi posti e sette terzi, classificandosi primi e terzi classifica Pro-Am.

Gruppo Bonaldi: emozioni in movimento.

Le novità durano un attimo. La nostra storia non è altro che una sequenza di eventi in continua trasformazione. Per questo da oltre 50 anni il Gruppo Bonaldi è in prima linea per presentare sempre le ultime tendenze del mercato. Essere i primi non è facile, ma la fiducia che ogni giorno ci viene accordata dal pubblico si rivela lo stimolo per dare sempre il massimo. Il Gruppo Bonaldi può essere visto oggi come un vero e proprio motor show, dove toccare con mano l’evoluzione del settore automobilistico. Un universo nato e cucito a misura d’auto, dove trovano posto i marchi Volkswagen, Audi, Porsche, Lamborghini, Skoda, Seat e Volkswagen Veicoli Commerciale oltre a Supernova Car Outlet, specializzata nel settore dell’usato di qualità.

Bonaldi Motorsport: correre gareggiare, crescere.

Il Team Bonaldi Motorsport nasce nel 1992 dalla volontà dell’Ing. Giampietro Bonaldi, con l’obiettivo di offrire ai propri clienti l’emozionante opportunità di cimentarsi in gare importanti. In controtendenza rispetto alla maggior parte dei concessionari, Bonaldi sceglie dunque di creare una scuderia, Bonaldi Motorsport, all’interno dell’organizzazione stessa. I primi vent’anni di attività proseguono all’insegna del marchio Porsche, poi, nel 2009 si sceglie di scalare le classifiche anche con Lamborghini. 2009

Stagione di lancio per il Lamborghini Blancpain Super Trofeo;

2011 Il programma Lamborghini si estende alle gare di durata, partecipando alla 6H di Misano e Vallelunga, finendo entrambe le gare, e vincendo il Campionato Italiano Endurance nella sua categoria.

2012 Il programma endurance viene ulteriormente ampliato, partecipando all’ Endurance Championship Cup completo, e alla Gulf12Hours di Abu Dhabi, dove il team è riuscito a finire secondo nella sua categoria e 7° nella classifica generale. Nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo invece, ha concluso la stagione con 3 Pole Position (con relativi record sul giro), e 2 partenze in prima fila (su 6 qualifiche), 3 vittorie e 5 podi complessivi in classe Pro-AM, 2 vittorie e 5 podi nella classe AM.

2013 Un anno in “Pole”. Cosi possiamo riassumere una stagione brillante, in cui la squadra è stata impegnata nuovamente nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo, e con la partecipazione a due eventi spot nel Campionato Italiano GT classe Cup, e alla 6 ore di Vallelunga. Lamborghini Blancpain Supertrofeo: Su dodici qualifiche complessive una vettura del team Bonaldi si è infatti aggiudicata la “Pole Position” in undici occasioni, mancando l’”enplain” in occasione della gara di Misano, dove le condizioni mutevoli del tracciato hanno fermato la vettura del Team in seconda posizione. Stagione altrettanto ricca di podi, dove in tutti gli eventi almeno una vettura del team si è posizionata sul podio, o della classe AM o Pro-AM a cui partecipava. Terzi in classifica assoluta del Campionato Pro-AM, e Secondi in quello AM sono state le posizioni finali del team e delle sue vetture. Campionato Italiano GT: Dominio assoluto invece nel CIGT classe Cup, dove con quattro pole su quattro qualifiche, un secondo posto e tre vittorie su quattro gare, il team e le sue vetture hanno dimostrato una superiorità incontrastata.


Bonaldi Drivers

E L PAT O

Turin, 13 may 1974

A R I S VA R VA R O U S S I S Frankfurt, 19 jenuary 1994

D A R I O C E R AT I

Fossano, 4 october 1947


21 ANDREA MAME’ Milan, 15 jenuary 1972

MIRKO ZANARDINI Lovere, 9 august 1975

ADRIAN ZAUGG

Singapore, 4 november 1986

FEDERICO DE NORA Milan, 23 march 1968


Silverstone 1|2 June

Car #3 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: Adrian Zaugg, Federico Denora Team: Bonaldi Motorsport

Car #11 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: Mirko Zanardini, Andrea Mamè Team: Bonaldi Motorsport

Car #33 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: El Pato, Aris Varvaroussis Team: Bonaldi Motorsport

25


Paul Ricard 29|30 June

Car #3 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: Adrian Zaugg, Federico Denora Team: Bonaldi Motorsport

Car #11 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: Mirko Zanardini, Andrea Mamè Team: Bonaldi Motorsport

Car #33 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: El Pato, Dario Cerati Team: Bonaldi Motorsport

35


42

El Pato Ivan “El Pato” Benvenuti

Ivan Benvenuti, ormai per tutti “El Pato”, nasce a Torino il 13 maggio 1974. Dotato di una particolare predisposizione per gli sport di velocità si avvicina al mondo dei motori con i kart nel 2003 ottenendo ottimi risultati. Nel 2005 debutta nell’automobilismo sul circuito di Adria nel monomarca Mazda RX-8 Sport Cup, dove rinnoverà la sua partecipazione anche nel 2006 conquistando ad Atene il suo primo podio in carriera. Nel 2007 approda nel campionato europeo Nissan Challenge sorprendendo con la sua N-350Z. Con la stessa vettura nel 2008 anella una serie di podi stagionali che lo confermano vice campione assoluto. Il 2008 rappresenta un anno particolare per la maturità del pilota Torinese che parteciperà a varie competizioni tra cui Ferrari Challenge Coppa Shell, Italian Gran Turismo GT2, 100 Miglia GT di Magione, Porsche Cayman Cup. Con l’avvento della crisi economica mondiale, che ha colpito i partner commerciali di “El Pato”, nelle stagioni seguenti, dal 2009 al 2013, non riuscirà a disputare campionati completi. Parteciperà a spot in competizioni internazionali quali Italian Gran Turismo GT Cup, V8 Superstars Series, C.E.R. (Copa Espana Resistencia), European Production Series, 500 Km KH-7 di Alcaniz e Lamborghini Super Trofeo.


ATTIVITA’ SPORTIVA

2003/04 Karting 2005 RX-8 Sport Cup 2006 RX-8 Sport Cup 2007 Nissan 350Z Challenge Ferrari 430 Challenge Tr. Shell 2008 Nissan 350Z European Challenge Italian Gran Turismo GT2 Porsche Cayman Cup Ferrari 430 Chaallenge tr. Shell 2009 Italian Gran Turismo GT Cup V8 Superstars 2010 C.E.R. Copa Espana Resistencia 2011 European Production Series C.E.R. Copa Espana Resistencia 2012 C.E.R. Copa Espana Resistencia 2013 Lamborghini Super Trofeo 500 Km KH-7 di Alcaniz

Sono passati tanti guidatori, gentlemen driver, piloti al mio vaglio ed El Pato è arrivato come uno dei tanti, incolore, ma con grinta e determinazione e col tempo: il bruco è diventato farfalla. El Pato con intelligenza e caparbietà mettendo in pratica le nozioni ricevute e macinando chilometri, di gara in gara si è affinato, prima al volante della Mazda RX-8, poi della Nissan 350Z. Con poca esperienza si guida meglio con pneumatici di serie che con quelli da competizione, per El Pato l’apprendistato è servito moltissimo, la deriva accentuata e il galleggiamento del battistrada tassellato lo hanno indotto a capire la tenuta di strada di una vettura da corsa in situazione di scarsa aderenza. Il passaggio alle slik inizialmente lo ha indotto a fare degli errori ma, di carattere mai contento di se stesso, ha imparato a frenarsi e con intelligenza ha iniziato a migliorarsi di gara in gara fino a combattere, nel nostro trofeo, per la vittoria. Nell’intento di progredire mi seguì sui circuiti europei, ricordo tra l’altro una bellissima gara a SPA Francorchamps che gli ha dato la consapevolezza di poter gareggiare con un auto da corsa. L’esperienza è maestra di vita ed El Pato ne è sempre stato consapevole e quando gli ho proposto di iscriversi al CER non ha esitato a lanciarsi in questa nuova sfida che ha ulteriormente contribuito a completare il suo bagaglio di pilota “gentlemen driver” e lo ha portato definitivamente a prendere il volo. Oggi El Pato può calarsi nell’abitacolo di qualsiasi GT con la cognizione di chi sa che cosa lo aspetta. In bocca al lupo Ivan… e tieniti sempre qualche “decimo” in tasca, ti gioverà anche nelle prestazioni. Mauro Pregliasco Pilota ufficiale Lancia Mondiale Rally Team Principal Astra Racing


SPA Francorchamps 26|28 July

Car #3 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: Adrian Zaugg, Federico Denora Team: Bonaldi Motorsport

Car #33 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: El Pato, Dario Cerati Team: Bonaldi Motorsport

Car #34 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: Mirko Zanardini Team: Bonaldi Motorsport

49


Nurburgring 21|22 September

Car #3 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: Adrian Zaugg, Federico Denora Team: Bonaldi Motorsport

Car #33 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: El Pato, Aris Varvaroussis Team: Bonaldi Motorsport

Car #34 Lamborghini Gallardo LP570-4 Driver: Mirko Zanardini Team: Bonaldi Motorsport

59


68

Andrea sempre con noi


Un ringraziamento speciale a tutti coloro possibile la realizzazione di questo libro:

che hanno reso

Stephan Winkelmann, Simona Bonaldi, Michele Brusa, Giorgio Sanna, Marco Bielli, Alessandro Brambilla, Alessandro Mattei, Franco Testa, Luca Gatti, Maurizio Bonomi, Alessandro Tomasoni, Marco Tripodi, Antonio Di Turi, Marco Personeni, Massimo Biraghi, Paola Milani, Matteo Arrigoni, Luca Marrocolo, Andrea Mamè, Ivan “El Pato” Benvenuti, Dario Cerati, Aris Varvaroussis, Adrian Zaugg, Federico De Nora, Mirko Zanardini, Sergio Cervi, Alessandro Ripamonti, Mauro Pregliasco, Luca Pregliasco, Maurizio Reggiani. Automobili Lamborghini, Lamborghini Squadra Corse, Gruppo Bonaldi, Bonaldi Motorsport, Mapfre, Kilometro Rosso, Mamè Goup, Suisse Gas, M&M Forgings, Industrie De Nora,Torni Tacchi, Forge Monchieri, Re.Be.L, Program Group, Micex, Canados, Zapping, Treben, Selto, Ufficio Sportivo ACI Torino, Penelopeoggi, Ge.Co.Torino, XFotofile, Fox Autosport, Sempretutto, Tessuti e Tendaggi Contract, Emergency, Astra Racing, Trevisan SAS, BFT Burzoni, ASO Group, Lion Meccanica, I.M.G.

Fotografie: Fabio Principe www.fprincipe.it Agenzia Fotografica: Studio Focus www.studiofocus.com Stampa: Arti Grafiche Torri srl

Tutti i diritti riserati, nessuna parte del libro può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’autore. I marchi Lamborghini e Squadra Corse sono di proprietà di Automobili Lamborghini Spa. © All rights reserved



RACEBOOK 2013