Issuu on Google+

Fondato da LUCIANO PARISINI

La bellezza è lusso quotidiano ANNO

12

6-7 GIUGNO LUGLIO 2015

L’ESTATE È NEL NOSTRO MARCHIO

Spedizione in A.P. - 45% - art. 2 comma 20/B legge 662/96 - Filiale di Milano - € 2,50 - Copia omaggio

SUMMER

SEGUICI SU: WWW.DAILYLUXURY.IT

SUN PARFUMS LOOK MAKE-UP WELLNESS


INNANZITUTTO L U C I A N O PA R I S I N I

Emozione Silos

S

ILOS: ci entravo con un paio di piccoli amici, un po’ disco-

li come me. Riuscivamo a conquistare quel mare di grano per sprofondarvici lentamente, sabbie mobili di vita nuova. E di antica fame. Perchè prima, durante quell’”occupazione” dal ’43 al ’45, i silos erano vuoti, miseramente abbandonati. Finalmente gli americani ci liberarono e noi a rigiocarci in quel pieno di abbondanza che cancellava gli stenti. Pochi cilindroni, come ci piaceva chiamarli, rimasero: il Dopoguerra se li mangiò con quel nulla di svogliate lucertole che c’era dentro.

Riemerge tutto nel ricordo di chi ha vis-

suto davvero, e non sul web. Così il breve tratto di Milano che stava separandomi dall’evento “15 Years of Beauty Giorgio Armani”, dal Silos dei 40 anni di creatività del Genio, non poteva che avvolgermi di curiosità per un Silos che non era cilindrico come quello dei miei “giochi proibiti”, ma alto, squadrato, gigantesco. Con mura di lucido grigio che sembravano adombrarmi di passato.

Emozione: che non è di retorica ma d’orgoglio, per questo mio Paese che ha tutto. Anche la monumentalità che sto salendo, portandomi al passato-futuro. Non è un museo il Silos anche se sfoggia nelle misteriose luci di un vedo e non ti vedo (la mia foto...), seicento abiti e duecento accessori del Genio. Non in escalation del tempo, ma in disparata collocazione. Quadri teatrali meravigliosi, diversi, improvvisi. Eppoi soffermarmi nel breve spazio-cine-

ma dove scorrono i personaggi che han fatto testimonianza al Genio, vero primattore di una italianità che non vuole e non può demordere. Che alza ancora grattacieli di maestoso orgoglio; e questo Silos che non ospita soltanto abiti di struggente creatività, ma spezzoni di quella pellicola immensa che rulla costante nel proiettore della vita. Anche se ora un po’ sfoca l’immenso adesso, il tutto allora, il mera■ viglioso promesso.

2

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015


Cosa è la rosa nella sua essenza? acquadiparma.com


L’estate non finisce mai

*con la protezione solare adeguata

La tua pelle necessita della migliore protezione solare possibile. Inoltre, tu ami un’abbronzatura dorata e duratura e texture piacevoli. Ora puoi avere tutto questo grazie alla nuove e alte protezioni solari fast-tanning e ai nuovi doposole che prolungano la tua abbronzatura.


AVA N T GARDE u n o sc i a m

ed

i no

t i z ie v e r s o

Più Spicebomb più bomba…

S

picebomb già concetto estremo si estremizza ancora: Viktor & Rolf l’hanno quindi voluto Extrême Eau de Pafum. Una bomba, e non poteva essere altrimenti, per la sua forte alchimia speziata dai contrasti estremi: peperoncino e zafferano “contro” elemi e pepe rosa. Insomma, una testa del suo classico pompelmo più pimento e pepe nero; e un cuore di cannella, cumino e zafferano, per poi quasi esagerare con un fondo aggiungendo al suo tradizionale accordo di tabacco, il legno d’ambra con seduzione vaniglia nera e cisto. Cosa di più se non il classico “esplosivo” flacone “granata” stavolta a vetro scuro, pronto a… esplodere? Basta comunque tirare la spoletta con il sigillo V&R…

Johnny Depp “volto” Dior

J

ohnny Depp entra nel cast di immaginiprestigio di Christian Dior Parfums. François Demachy, il genio Parfumeur della Maison sta realizzando una fragranza speciale che Johnny “testimonierà”.

6

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

l ...

’a

Pagine in avanguardia

re a e e lavr lv’ae

DaDialyily

l

Fragrante terra Soprani!

L

a forza del sole, l’energia dei colori, la passione dei sapori del nostro Mediterraneo: così si si argomenta in Maison Luciano Soprani a presentazione di “Fico.Pesca” fragranza a carattere tipicamente italiano, fusione eccellente di elementi territoriali: il fico del Salento, la pesca nettarina della Romagna. Un’alchimia d’amore-natura che ha in “testa” oltre a foglie di fico, il bergamotto di Calabria, la pesca nettarina di Romagna; poi nel “cuore” oltre al fico del Salento, il ciclamino, il gelsomino, la violetta e la pera; finendo quindi in esaltazione di legni: sandalo, cedro e musk.

Liam, uomo “Only the Brave”

L

iam Hemsworth, protagonista. Sul grande schermo con “Indipendence Day Resurgence” il suo ultimo film, e sul piccolo schermo per “Only the Brave” l’iconica fragranza di Diesel. La foto ritrae il giudizio su di lui di Andrea Rosso: “… Si distingue per coraggio, determinazione e soprattutto per la capacità di vivere secondo le proprie regole”. Cosa di più?…

Lei è quanto mai Miu Miu

P

er Miu Miu, dolcezza, freschezza fascino sottile, quasi una ventata di ancor più giovinezza per una fragranza che ha già nel nome il suono e l’effluvio della cortesia: si chiama Stacy Martin, i suoi occhi brillano davvero di fascino sottile.

Davidoff Cool Water per l’Oceano

D

avidoff, Cool Water, l’Oceano: una triade di protezione, amore, della natura, laddove si decide da sempre il divenire del globo. A celebrazione dei prestigiosi risultati conseguiti con “Pristine Seas”, questa estate Davidoff Cool Water attraverso la nuova campagna Love the Ocean contribuisce a proteggere 10mila metri quadrati di Oceano per ogni flacone di Davidoff Cool Water venduto. Il nuovo testimonial di Davidoff Cool Water, l’attore americano Scott Eastwood (foto) è coinvolto attivamente nella campagna Love the Ocean.


RIBAL

Quando notizie TA accendono ed eventi la luce... LUCIANO

Gli 80 di Lancôme

L

Chanel, beauty boutique a Firenze

N

el cuore del “concetto profumo” qual è Firenze, il concept store dinamico di Chanel, la sua prima boutique italiana “interamente dedicata alla bellezza”. Sessanta metri quadrati per un’area make-up, soin e parfum e uno spazio dedicato alla consultazione. In chiave apertura una speciale collezione “Chanel Loves Firenze”, nuances del viola e del rosso, i colori di Firenze. Make-up artist, Expert Soin e un Percorso Olfattivo Emozionale dedicato alle fragranze (c’è pure un corner per Les Exclusifs, 15 profumi emblema della storia tracciata da Mademoiselle Chanel) a disposizione delle clienti. Così pure nuove animazioni ogni mese a coinvolgimento “experience” tematiche bellezza.

Un’essenza “Ultra Male”…

Q

uando si è “Ultra Male” ci si sente davvero bene, leggiamo. E di Francis Kurkadjian che l’ha creato, aggiungiamo:”Per questa nuova versione ho reinterpretato in chiave moderna la sensualità della fragranza originale, utilizzando i codici del nostro tempo. Gli effetti golosi, tanto cari a Mr. Gaultier, giocano con note legnose sempre attuali e con note aromatiche di lavanda, firma olfattiva del profumo originale creato nel 1995”.

ancome ha esaltato i suoi 80 anni, in “Maison”, terza edizione, contesto EXPO Milano, quartiere Porta Nuova-Gae Aulenti. Con una retrospettiva storica di affascinante spettacolarità, presso la Fondazione Riccardo Catella. Un lungo, prestigioso viaggio d’immagini a cominciare dalla nascita nel 1935, Expo di Bruxelles. Armand Petitjan, il fondatore (ritratto nella nostra immagine, accanto ai suoi primi cinque profumi, esposti a Bruxelles) simboleggiò la marca con la inconfondibile rosa “perchè, sentenziò, solo con i suoi tanti petali può simboleggiare le differenti sfumature della femminilità”. Femminilità che già abbiamo “specialmente” evocato nel numero di aprile di Daily, con le pagine 24 e 25 (che riproduciamo), dedicate in anteprima agli “80” della Maison. E in chiave... personale con la “Ribalta” intitolata: “Il “mio” 80° di Lancome”.

Dice Daniela Andrier…

R

itorniamo ad Eau Parfumée au Thé Bleu dopo il preannuncio della scorsa edizione, per continuare il viaggio emozionale dell’ultimo dei gioielli della Collection Bvlgari. Ecco in primo piano e a buona ragione Daniela Andrier in questo efficace bianco e nero accanto al flacone che contiene la sua… emozione fragrante. Della quale dice andando oltre ogni spunto tecnico: “Eau Parfumée au Thé Bleu non è “a decorative-perfume” ma una “invitationperfume” proponente serenità” . Cosa di meglio da attribuire a quella che davvero non può che diventare una fragranza senza tempo, una fragranza “atemporelle”?

IL“MIO”80° S DI LANCÔME E HAI SUPE RATO E NON MOLTO DA

PA R I S I N

I

L

GLI 80 e hai cominci questo mondo a svolta, la mia ato in “bellissimo” svolta, dunque con Lancôm l’80°, non può cinque anni ; e quella di Lancôm e che ora festeggia che venirti spontan dopo quel Magie e, Noire che aveva davvero e non eo... La Vie est Belle. nera, facendo fatto magia mi innamorare ì, il profumo cui... La Vie c’entra, anzi est Belle. Anzi: di un universo c’entrerà; come e un tantino la vita era molto in ironica felicità la prorompente più bella. di questa Julia accanto sembra enivo da inviato Roberts che dirmi: “Dai, qui speciale alla racconta, tu garofani rossi” pseudo “Rivolu l’hai vissuta.. in Portogallo .”. zione dei intervistando erto, l’ho vissuta. “rivoluzionario” un certo Ma solo dagli Cunal dopo prestigio profum aver fatto anni ‘70, quando esperienza incontra ato di Lancôm il ndo nella Grecia gravosa e pericolosa fu poi magia e si chiamav tiranno dei Colonne a Magie Noire. in continuità Papadopulos. lli l’allora di un universo E quarant’anni bellezza creato prima da Armand Petitjean. enivo dal torbido della cronaca tudiai allora come per incanto, politica, ma la storia-leggenda Lancôme, mi chiamò, già l’idea di dar di quel Genio Nom-la-Bretéch inviato bellezza battesimo alla che ebbe e, un paesotto ro, a Saintsua invenzio nome “nobile” di poco più di abitanti nell’Ile ne “fragrante”, dell’allora famoso cinquemila de France, a nell’Indre della Castello di Lancosm con il intervistare... Francia. Isabella Rosselli e ni. ra il 30 settemb on penso però “Trophée Lancôm re del 1983, giorno d’apertu di soffermarmi ra del favoloso e”, aver letto nei a far lo storico, d’altissimo retaggio il massimo mondiale “sussidiari” del golf solo per . della bellezza Isabella passo avanti neo ne era la giovane ambasciatrice . Faccio invece leggendo questo della marca, madrina. un 80° di Lancôm della mia storia e nei 37 anni lancômiana. e sue gambe nude sino agli na leggenda short bianchi grafica, e la sua quasi. Perchè tagliati dalla mazza, il suo nasce in quegli da lungo mi putter, che stava palla in buca avevano già anni ‘70 che sotto lo sguardo chiudendo la visto brulicar sport dirigend di un concorr facevano cartello e nella politica o quotidiani, ente uomo, e nello ne alla 14° edizione anche. Dopo con i più grandi aver fatto incontro del Trophée di quel passato. . sabella averva 31 anni, il volto straordinaria. e lo sguardo di una duttilità Cambiava come obiettivo voleva, così da

S

S

V

N

E

U

L

I

24

|

DAILYLUX URY

spiegare il perchè di Per questa ragazza Lancôme per lei. “normale”, pur genio Ingrid figlia del Bergman, che poi avrebbe avuto continu ità Lancôme per altri 14 anni.

V

C

|

N°4 APRILE

2015

C

osa mi abbia detto Isabella nel giorno del nostro “esordio ” lancômiano, storia. Intervis non fa ta di pramma tica, come tante altre che poi sarebbero venute. E con icone-bellezza di epoca in epoca: che avrei conosciuto Inès Sastre, Laetitia Casta, Penélop e Cruz...

E

adesso lei, l’adorati ssima Julia che a raccontare mi ha sospinto questa disinvol ta interpretazione Vie est Belle, la “sua” Vie de La est Belle, incrocia l’elettrizzante ndo felicità dedicata a compleanno Lancôme, l’Ottant questo prestigioso fastosamente esimo. Che continu per tutto il 2015. erà

U

n Ottantesimo davvero pirotecn prodotto Haute Couture (interpr ico di novità leggenda del 1958 “Les Jumelés etazione del rossetto di “La Vie est ” e un’edizione Belle L’Absolu speciale ”), di (testimonials, fotografi, registi, eventi eclatanti insieme in luglio make-up artist, tutti alla settima na dell’Alta Parigi!) e di Moda di interpre motiv di Lancôm tazioni felici della felicità. Leit e, felice nel DNA... ■

Gli Awards di New York

D

al nostro sito www.dailyluxury.it, riportiamo integralmente:

Spettacolo (ovvio...) al Lincoln Center di New York (maestosa sala “Alice Tully”) per la notte (17 giugno) degli Awards - Fragrance Foundation. Certo: i presenzialisti sono d’alto rango. C’è la stella del cinema Alec Baldwin, c’è il campionissimo dei New York Giants’ football americano, Victor Cruz, c’è la super top model Anja Rubik, c’è Danielle Brooks, la stella della popolarissima serie televisiva “Orange is the New Black”, c’è Sophia Bush, “fenomeno” della serie televisiva Chicago PD (audience infinita) e c’è la top Linda Evangelista (un po’ appesantita...) a presentare una cerimonia ricchissima (come sempre) di Awards (venti!). Turbinio”di premi tra ovazioni clamorose per gli altisonanti a riflesso italico. E cioè: • TOM FORD BEAUTY: fragranza dell’anno “luxury”, femminile, Velvet Orchid; • TOM FORD BEAUTY: fragranza dell’anno ”luxury”, maschile, Mandarino di Amalfi ; • GIORGIO ARMANI PARFUMS: fragranza dell’anno “prestige”, femminile, Sì Eau de Parfum; • PARFUMS CHRISTIAN DIOR: fragranza dell’anno “prestige”, maschile, Dior Homme Eau for Men: • MARK JACOBS PARFUMS: packaging dell’anno Daisy Dream; FRAGRANZA • PARFUMS CHRISTIAN DIOR: advertising dell’anno HALL OF FAME DIOR J’ADORE femminile J’Adore; • PARFUMS CHRISTIAN DIOR: advertising dell’anno maschile Dior Homme Eau for Men • PARFUMS CHRISTIAN DIOR: fragranza Hall of Fame J’Adore • THE ESTÉE LAUDER COMPANIES: Hall of Fame John Demsey Group President.


Gentili Sign

AVA N T GARDE

ori,

Come Helena

I

sabella Ferrari è... Helena Rubinstein. Non solo testimonial della “prodigiosa” griffe (Prodigious Woman by Helena Rubinstein anche il progetto che “presenterà”), ma soprattutto “interprete” della stessa geniale regina e mito della cosmesi d’alto lignaggio. Con bravura eccezionale ne ha recentemente declamato il lungo... prodigioso viaggio di vita, in un affascinante, coinvolgente evento a Palazzo Durini, Milano.

Corso composizione profumi

P

iù avanti nei servizi in “Ribalta” c’è l’evento Mavive di Palazzo Mocenigo a Venezia. Nel testo avremmo voluto aggiungere la seguente nota prima che andasse in stampa. Eccola: “Corso di composizione dei profumi: durata 2 ore, costo 80 euro a partecipante compreso il kit e il profumo. Modalità di partecipazione e calendario: mocenigo. visitmuve.it. Il Laboratorio si attiva su prenotazione per un minimo di sei partecipanti. Può essere tenuto in lingua italiana o inglese o francese”.

Ethos Profumerie: esemplare

I

l comunicato ufficiale, che qui di seguito pubblichiamo integralmente dopo averlo immediatamente anticipato sul nostro sito www.dailyluxury.it, è il “manifesto” di una realtà vera, esemplare dell’italianità profumata. Che si nutre di cordialità e di fervore nella professionalità assoluta, professando una maturità e un decisionismo gestionale che non ha eguali. Ce ne complimentiamo ancora e sempre accomunando al neo presidente, al consiglio direttivo, ad ogni componente del gruppo, un’autorevole, prestigiosa, efficace direzione generale.

Nato nel 1995 da un gruppo di 15 profumieri tra i più prestigiosi del Veneto, Ethos Profumerie ha trovato la ricetta perfetta per la crescita anche in questo periodo di crisi economica. Società Consortile per Azioni dal febbraio 2014, ha consolidato l’anno con un +9% a sell in verso il 2013, chiudendo a 120 milioni di euro. Mentre in termini di sell out, a fronte di un mercato nazionale che ha chiuso a –2,3% a valore e –8,6% a quantità, Ethos Profumerie ha chiuso a +0,05% a valore ed a –3,35% a quantità. Il gruppo conta oggi 239 punti

è con molto piacere ch dal concor e vi info so “vota il profumo 20 rmo sui risultati otte dall’11 febb nuti 15” che si raio al 23 è tenuto marzo scor so. Grazie ai pu nti vendita messe in at coinvolti e to per ragg alle azioni iungere i co oltre 67.000 promoziona nsumatori, voti, un nu li sono stati mero mai ra raccolti ggiunto pr ima d’ora. È per noi gr ande qu qualcosa a favore di tu indi la soddisfazione per aver fa tta la filiera distribuzion tto e, soprattu e. I segnal tto, i po conferman o che il prof sitivi riscontrati pres per la so i consum umo contin semplice og ua a atori ci getto d’acqu culturale e isto, raccon rappresentare più ch e un artistica. E ta una stor ia pr trasmettere , è un’evo oprio ques cazione ti sono i va con le nost lo re ri che vogl suggerimen iniziative, iamo ben lieti di ti di chi, co ac me voi, è in prima linea cogliere anche i con il client Anche la se e. rata di prem e riscontro iazione ha presso la st avuto un bu ampa. on successo Nel docum ento in alle significativ gato abbiam i de o indicato potete acce l concorso e, cliccand dere alla ga o su “event i numeri più llery con le o foto e il vide di premiazione”, o della sera Vi ringrazi ta. o per l’atte nzione e vi porgo i mie i saluti mig liori. Il President e Luciano B ertinelli

67.008

i

umator

17 cons

a 34.4 ccolti d

voti ra

nti

re eria ade profum ia em egozi di

ne la relazio

ri

nsumato

con i co

ailing li direct m 75.000 er s promoziona fly 30.000 s sm 10.828 wsletter ne so 14.000 enti Facebook al concor ut 620.000 inisito dedicato 1m

380 n

ccad totem A nali 139 con er s promozio fly 241 con

pa totali

ite stam

100 usc

evento

orso un conc

vendita rappresentanti 83 ragioni sociali e ha appena concluso a Bologna l’assemblea dei Soci, che sono stati chiamati a scegliere tra le candidature pervenute i sette membri del nuovo Consiglio di Amministrazione. Il Nuovo CDA, che resterà in carica per i prossimi tre anni, è dunque composto: • Maurizio Sabbioni - Nuovo Presidente del Gruppo. Titolare delle profumerie Sabbioni di Ravenna e provincia);

iazione

di prem

rd!

da reco

• Marco Riccardi - Titolare delle profumerie Maria Luigia di Parma; • Luciano Boldetti - Titolare delle profumerie Boldetti e Campi di Varese e provincia; • Giuseppe Miola - Titolare delle profumerie Padula di Taranto e provincia; • Elena Brazzale - Titolare delle profumerie Rizzi di Malo (VI); • Maurizio Gibin - Titolare delle profumerie Gibin di Treviso e provincia; • Caterina Formentini - Titolare delle profumerie Formentini di Latisana e Lignano (UD).


cartier.it

L a N o u ve l l e E a u d e Pa r f u m L é g è r e


SOMMARIO

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

2

EDITORIALE

Le considerazioni di Luciano Parisini

6

AVANT GARDE

24

Prime pagine

in anteprima

CINETIME STILE

ANNAROSA SETTELLI

28

34

Vivien Maier

Emilia Clarke

CULTURA

fotografa segreta

INCONTRO

sognando… Amy

DAILY LUXURY • Mensile di HIGH PUBLISHER EDITORIALE Direttore responsabile: Luciano Parisini • Direttore generale: Diana Baravelli • Caporedattore: Marina Santin • Redazione: Lucio Chiari, Giulia Zoni, Paola Cardona • Progetto grafico: Denni Poletti • Fotografo: Graziano Ferrari • Collaborano: Diego Dalla Palma (stile) • Rebecca Belize (food) • Lorena Poletti (design) • Supplementi: Lucia Parisini (Daily Accessories) Estero: Silvia Manzoni (FRANCIA) • Carole Hallac (USA) • Autorizzazione del Tribunale Bologna n° 7396 in data 15/01/2004.


SOMMARIO

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

SUMMER

48

92

Beach pattern

Wellness

LOOK

WELLNESS

Una “sana” integrazione

i must swimwear

62

72

80

Fragranti tentazioni

Sun bag

PARFUMS

MAKE-UP

Dual personality

tutto il “profumo” delle vacanze

SUN

dossier solari tutte le novità

maquillage d’estate technicolor o nude

VISITA IL NOSTRO SITO WWW.DAILYLUXURY.IT

E SCARICA L’APPLICAZIONE

GRATUITA

SU iTUNES

SEGUICI SU Sede: Via G. Tinozzi, 3 - 40137 Bologna • Tel. +39 051 5878850 • Fax +39 051 5878860 • e-mail: info@high-publisher.it • info@dailyluxury.it Abbonamento annuo per l’Italia: 20€ da effettuarsi con bonifico bancario a: Credem - ABI: 03032 - CAB: 02400 - c/c: 010000009830 - CIN: M IBAN: IT 03 M 030 3202 4000 1000 000 9830; o sul c/c postale n° 50673359 intestato a: HIGH PUBLISHER, Via G.Tinozzi, 3 - 40137 Bologna E-MAIL PER ABBONAMENTI: abbonamenti@dailyluxury.it • Sped. in abb. post. Pubblicità inferiore al 45% Stampa: GRAPHICSCALVE SpA - Località Ponte Formello, 1/3/4 - 24020 Vilminore di Scalve (BG) - ITALY Egregio abbonato, ai sensi dell’art. 10 della legge 675/96, La informiamo che i Suoi dati sono conservati nel nostro archivio informatico, vengono utilizzati esclusivamente per l’invio della pubblicazione e non vengono ceduti a terzi per alcun motivo. La informiamo, inoltre che, ai sensi dell’art. 13 della legge, Lei ha il diritto di conoscere, aggiornare, rettificare i Suoi dati o opporsi all’utilizzo degli stessi, se trattati in violazione della legge.


Lo sguardo che rivela la tua bellezza

www.shiseido.com


R I B A L TA Quando notizie ed eventi accendono la luce... L U C I A N O PA R I S I N I

IMPETUOSA SEDUZIONE E...

QUANTO UN PROFUMO PUÒ TESTIMONIARE FEMMINILITÀ ASSOLUTA: DA UN’INEDITA IMMAGINE DI LARA STONE CHE “AGGREDISCE” D’AMORE BRIAN SHIMANSKY, ECCO IL TEMA “SEDUZIONE” DI UN ECCEZIONALMENTE SEDUTTIVO VERSACE EROS POUR FEMME. MA...

14

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015


D

ALLA FOTO CHE PUBBLICHIAMO

(parte del backstage di una campagna advertising di eccezionale impatto - già in copertina nel numero scorso di Daily - realizzata dalla magia di Mert Alas e Marcus Piggot) sembra alzarsi di tono, e giustamente, il messaggio che accompagna il tema di uno dei profumi più seducenti, imprimatur Versace, gestione Euroitalia. Sigla infatti Donatella Versace: “Eros pour Femme è espressione assoluta di potere e seduzione”. La donna, la sua femminilità e soprattutto la sua inarrestabile seduzione, figlia dell’impeto che l’amore sollecita, può soggiogare anche un Eros come questo “pezzo” di Brian Shimansky. Certo: lei e nientemeno che una “divina” come Lara Stone, il corpo, l’ardore, l’impeto della seduzione femminile. E quindi questo Versace Eros pour Femme non può che protrarre la forza, l’ardore, la determinazione maschile del... primogenito, ricavandone altrettanta, impetuosa seduzione.

Eros innamorato dell’amore, quindi: e senza difesa. Lasciandosi volutamente sopraffare dal desiderio. Quale altro profumo avrebbe potuto tanto? Cosa contiene quello splendido flacone presentato, nella confezione che pubblichiamo, come un autentico gioiello? Attrazione, desiderio, passione testimoniano un percorso olfattivo tra i più incisivi, dove raffinati accordi concorrono alla creazione di un’alchimia irresistibile. Attrazione perché? Per le vibrazioni che produce un accordo di “testa” tra limone di Sicilia e bergamotto di Calabria, punteggiato da una lieve cascata di chicchi di melograno a sorpresa e seduzione. Desiderio perchè? Per l’efficacia di due gelsomini, uno d’infusione, l’altro Sambac a sublimare un “cuore” di femminilità con apporto di petali di peonia “toccati” dal fiore di limone, quest’ultimo a richiamare l’alone di tradizione che viene dalla terra Versace. Passione perchè? Per la forza, la incisività del prezioso, misterioso ambrox, in accordo sandalo e musk, per un “fondo” quanto mai coinvolgente a penetrante seduzione. Tanto, e di tanto, può solo produrre impetuosa passione o anche dolce seduzione? Me lo chiedo: e dal backstage, alla foto grande dell’”aggressione” di Lara Stone a Brian Shimansky, aggiungo l’immagine del loro tenero approccio d’amore, Vero. A coinvolgimento ■ fragrante Eros pour Femme...

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

15


R I B A L TA Quando notizie ed eventi accendono la luce... L U C I A N O PA R I S I N I

SOGNANDO MARVIN

IN PRIMIS FU NONNO VINCENZO MARTONE, GENIO “MARVIN” DELLA COSMESI ANNI SESSANTA; ORA SONO AMBRA E GIORGIA, LE NIPOTI. COSÌ È NATO LABSOLUE, NON SOLO PERFUME LABORATORY DI UNA IMMENSA LINEA DI EMOZIONI FRAGRANTI, MA POESIA NELLA CULTURA DEL PROFUMO D’ALTO LIGNAGGIO.

1

|

DailyLuxury

|

n°6-7 giugno-luglio 2015


emozioni, sensazioni, poesia per l’olfatto, essenze “prêt-a -porter”, confezionate immediatamente in vasi di vetroambra di mirabile fattura “vecchia farmacia”. E nel contesto di un laboratorio che sfoggia arredo di ispirazione Marvin, il nome della cosmesi storica di intuizione e fattura, nonchè di successo eccezionale, di MARtone VINcenzo, padre geniale di Roberto e nonno di Ambra e Giorgia.

E

ssenza di vivere, sensazioni uniche e atmosfera altrettanto unica: lo suggerisce questo LabSolue per il quale il poeta sentenzierebbe che... “intender non può chi non lo prova”. Provarlo si doveva quindi e siamo andati in quell’angolo di Milano che ancora vien voglia di bere, specie là, dove i Martone continuano a far spettacolo di architettura fragrante. Tanto da trarre essenza da Magna Pars Suites, la “casa” meraviglia di trentanove “reggie” del vivere tra lusso e poesia a tema olfattivo, legni, fiori, frutti. Da qui l’idea delle sorelle Martone: realizzare un nuovo incontro - dicono - tra cultura del profumo, progetto imprenditoriale, qualità territoriali e talento artistico. Ed ecco questo LabSolue, nuovo Perfume Laboratory inserito nel primo, davvero primo, Hotel à Parfum, Magna Pars Suites Milano. Trentanove le suites, trentanove le essenze, non solo caratterizzanti gli spazi meraviglia della... reggia, ma ora

Trentanove i profumi d’ambiente a realizzazione sublime di “nasi” d’alto lignaggio; trentanove le essenze ispirate a fiori, frutti e legni per un’autentica biblioteca olfattiva; ciascuna essenza a numero Suite e a ingrediente olfattivo: nove “ispirate” a legni aromatici, la numero 7 Sandalo, la 8 Patchouli, la 9 Vetiver, la 18 Legno di Rosa; eppoi diciannove “contrassegnate” da arbusti in fiore, 20 Gardenia, 21 Gelsomino, 23 Neroli, 33 Magnolia; undici a “indicazione” alberi da frutto, 101 Bergamotto, 204 Nespolo, 303 Ciliegio, 202 Fico. Un autentico paradiso “costruito” ad arte, insomma; di cui fan parte anche candele artigianali (200 gr.) sublimate dal sentore di sedici tra le trentanove essenze; e flaconi diffusori, 100, 250, 500 e 1000 ml, con bamboo stick in midollino naturale non trattato. Tutto in concetto Re-Fil e Re-Use, ricariche dell’essenza a riempimento del diffusore. E Aqua Adornationis? È la linea Marvin di Giorgia Martone per... “recuperare forme storiche e altri dettagli meravigliosi, tutti sepolti in un armadio con una giusta dose di polvere. Una biblioteca olfattiva - sostiene Giorgia - in continua evoluzione”. Il primo volume è del 1947, Legno fiorito acquatico, racchiuso in flaconi d’ispirazione, anzi di riproduzione Marvin. Una linea - precisa Giorgia - creata per il piacere di curare il proprio corpo, per rigenerarsi e trovare il proprio equilibrio. n

n°6-7 giugno-luglio 2015

|

DailyLuxury

|

17


R I B A L TA Quando notizie ed eventi accendono la luce... L U C I A N O PA R I S I N I

PER 400.000 PASTI... È UNA TROUSSE CON PRODOTTI CLARINS CHIAMA A RACCOLTA LE CONSUMATRICI DURANTE L’EXPO: VALE DIECI PASTI DA OFFRIRE AI BAMBINI SCOLARIZZATI, NEI PAESI DELLA POVERTÀ. CLARINS IN PARTNERSHIP CON FEED, NE PROPONE 40 MILA, COSÌ DA DISTRIBUIRE 400MILA PASTI. È UNA AMMIREVOLE, GENEROSA, INIZIATIVA UMANITARIA, TRA LE TANTE DISPOSTE DA CLARINS E IN SPECIE DAL SUO PRESIDENTE, CHRISTIAN COURTIN-CLARINS.

18

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

BASTATA UN’OCCHIATA dal “pulpito” solenne di Milano in atmosfera Expo per subire, improvviso, ficcante, il ricordo di “quei tempi”. Christian, ragazzo, venne con cotanto padre Jacques, a incontrare Giorgio Monari, l’uomo destino di quello che sarebbe divenuto uno dei più favolosi successi della cosmesi mondiale. Giorgio Monari, “mio padre” in bellezza e la signora Bruna factotum prodigiosa della Monarimport, vollero che ci fossi e che conoscessi appieno il “profeta” Clarins, Sua Genialità Jacques Courtin. Il ragazzo Christian, ora erede ancor più eclettico di Sua Genialità, che timidamente quasi seguiva i nostri approcci di lavoro e simpatia, è venuto stavolta, grande, imponente, per quelli che mi piace definire, sottolineando la sua immensa generosità, “i suoi bambini non suoi, ma del mondo”.. Quelli per i quali annuncia, nero su bianco: “Desidero semplicemente che domani i nostri bambini possano respirare un’aria sana e bere un’acqua pura prima che questo diventi un lusso”.


I bambini. Per loro per “i suoi bambini, non suoi ma del mondo”, Christian Courtin-Clarins ha sposato la causa FEED, l’Associazione fondata da Lauren Bush Lauren nel 2007, per nutrire i bambini dei paesi in povertà favorendo loro una normale scolarizzazione con altrettanto normale pasto così nutrendo il corpo e approcciando l’educazione. Dal 2011 questa partnership FEED - Clarins ha già procurato sei milioni di pasti a bambini “a scuola” in Honduras, Guatemala e in altri paesi della povertà e della fame. In concetto “Nutrire il pianeta”, professato e sostenuto dall’EXPO, ecco il prosieguo della favolosa generosità Clarins, materializzarsi in questo programma “italiano” (gran presentazione a Milano) che ha per headline “FEED your skin FEED our planet” con quel volto di donna “in due”, metà che assorbe cosmesi, metà che cura il pianeta. Un programma ambizioso che chiama davvero “a raccolta” la generosità e l’amore del mondo bellezza, così gloriosamente simboleggiato da Clarins. Quarantamila sono le trousse FEED Clarins proposte in esclusiva - specifica un comunicato - a tutte le consumatrici che si trovano in Italia durante l’Expo. Ogni trousse acquistata, vale 10 pasti per i bambini scolarizzati nei paesi della povertà e quindi le 40 mila trousse proposte, varranno nientemeno che 400 mila pasti.

Loro e la trousse Sopra il titolo: il simbolismo di FEED, your skin. FEED our planet. Accanto, foto grande, Lauren Bush Lauren, fondatrice di FEED con Christian CourtinClarins, presidente di Clarins. Qui sopra, la trousse Clarins con i suoi prodotti d’eccellenza. Vale dieci pasti per i bambini “scolari” dei Paesi in povertà.

La trousse. Realizzata in cotone naturale, contiene questi prodotti dell’eccellenza Clarins: Baume Corps Super Hydratant 100 ml; Doux Nettoyant Moussant 30 ml; Lift Affine Visage 10 ml; Crème Desaltérante 30 ml; Baume Beauté Eclair 15 ml; Eau Dynamisante 30 ml; Eclat Minute Baume Embellisseur Lèvres 5 ml. Il prezzo? 39 euro, praticato nelle boutique Clarins chez Coin. Le trousse sono disponibili nelle profumerie concessionarie Clarins, nelle boutique Clarins chez Coin e in Rinascente. ■

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

19


R I B A L TA Quando notizie ed eventi accendono la luce... L U C I A N O PA R I S I N I

IN NOME DEL PROFUMO

Q

UESTA NON È SOLTANTO CRONACA di quel 5 giugno, quando

Venezia s’è svegliata col suo splendido Palazzo Mocenigo - un orgoglio dei Musei MUVE - prestigiosamente avvalorato da Mavive con tre “preziosi” spazi inaugurati al piano terra, dedicati a un esemplare “Laboratorio del Profumo”, a una “Sala Multimediale” e a una “White Room”. Non è soltanto cronaca ma riflessione spontanea rivedendo il mito Massimo Vidal, uomostoria del profumo e un po’ storia mia, nutrendone amicizia da parecchi lustri. Massimo, mi son chiesto, ma quanto si sarebbe sbalordito il tuo avo Angelo nel rendersi conto di questo tanto fulgore creativo, didattico, storico e culturale, se fosse accaduto allora, nel 1900, quando creò la Vidal Profumi? Si sarebbe soprat-

20

|

DAILYLUXURY

|

N°6 GIUGNO-LUGLIO 2015

tutto reso conto di sognare: la realtà essendo infatti sbocciata dopo lungo tempo di meditazione e di programmazione geniale da parte di Marco, tuo figlio, Massimo! che ha così saputo realizzare ciò che Angelo Vidal aveva abbozzato con quel laboratorio di profumeria, un po’ arrangiato per i tempi d’allora, così sfruttando il suo elaborare spezie, ovviamente dall’Oriente. Quel “sogno”, Massimo, è sempre più realtà, esaltante realtà, davvero un punto fermo nella valorizzazione del profumo: vita, quanto mai vita, cultura, e non solo opra di mercato. Tre nuovi spazi, dunque! Che, qui di seguito, con il diligente supporto di una precisa informativa in corsivo, “dono” ai miei lettori, non dimenticando che la splendida sezione dedicata al profumo nasce dal progetto di rinnovo di Palazzo Mocenigo a opera geniale dell’architetto e scenografo Pier Luigi Pizzi. Alle


tando le classificazioni delle basi dei profumi, il concetto della piramide olfattiva e la conoscenza delle materie prime più importanti, fino alla preparazione, grazie a un kit in dotazione e alla guida del docente, di un personalissimo profumo da portarsi a casa”. L’olfatto del pubblico di Palazzo Mocenigo, insieme agli altri sensi, viene comunque risvegliato anche dall’installazione, assolutamente coinvolgente, ideata da Andrea Morucchio, artista veneziano classe ’67, che ha sviluppato in questi anni un’interessante ricerca artistica multidisciplinare”. LA WHITE ROOM - “La collaborazione tra Fondazione MUVE e Mavive ha infatti permesso di dotare il bellissimo museo a San Stae anche di un nuovo spazio per esposizioni temporanee. E il primo evento, curato da Matteo Bertelè e Vittorio Urbani con project manager Marco Vidal (fino al 22 novembre) non poteva che essere dedicato a Venezia. Con un effetto di assoluta sinestesia, Morucchio in The Rape of Venice - con il patrocino della Regione del Veneto - induce alla riflessione, immettendo i visitatori nel turbinio di questa straorsei sale del piano nodinaria città, con tutte le sue bellezze e le sue contradbile, dedicate al profumo, si sono dizioni, tra monumenti, luci, rumori di natanti e di quindi aggiunti: turisti e con i suoi odori. L’artista, alla ricerca di LA SALA MULTIMEDIALE un’empatia con il visitatore nello spazio installativo, “Sei le postazioni interattive, per aptocca le tematiche più delicate e attuali riguardanti “essenza” profondire la visita del percorso sviluppato la salvaguardia della storica città lagunare, accomCome un puzzle d’immagini coerenti al piano nobile di Palazzo Mocenigo, mentre il pagnando il pubblico da una sensazione di instabilil’evento di Palazzo Mocenigo a Entro il quale sembra ergersi, laboratorio - un’aula professionalmente attrezza- Venezia. tà e confusione - in un climax crescente che sollecita prestigioso e unico, il profumo, ta e rifornita con oltre 200 essenze in collabora- autentico sentore di Venezia, creato tutti i sensi - alla liberatoria riscoperta di un profuda Maurizio Cerizza di AFM e da zione con Drom Fragrances - ospita per la prima mo che è l’essenza più vera e originaria di Venezia: Mavive. Di cui sopra, a destra, il geniale Marco Vidal con Andrea volta in Italia corsi di introduzione e approfondiquel profumo di alghe ghiacciate che è “sensazione Morucchio (“The Rape of Venice”). mento al mondo della profumeria e della compodi suprema beatitudine” e “sinonimo di felicità” sesizione, guidando i partecipanti alla creazione di una propria condo Iosif Brodskij in “Fondamenta degli Incurabili”. fragranza personale. Il tutto grazie anche al sostegno della THE ESSENCE OF VENICE - “La fragranza, diffusa Camera di Commercio di Venezia”. nell’ambiente installativo è un’essenza intensa e viva, marina e IL LABORATORIO - “Curato da docenti di Mavive Parvegetale al tempo stesso, che, unita all’umidità delle pietre che fums in collaborazione e in sinergia con i Servizi educativi della trasudano il salso tipico dell’ambiente che ospita l’installazione, Fondazione Musei Civici di Venezia, il laboratorio propone attivirappresenta il vero profumo di Venezia. Creato dagli abili maestri tà rivolte a diverse fasce di pubblico: con un workshop base per gli profumieri della Mavive, dopo mesi di ricerche e analisi olfattive adulti attivato fin da giugno, cui seguiranno, da settembre, attividella laguna, viene diffuso attraverso strumenti tecnologici che tà dedicate alle scuole e alle famiglie e corsi professionali per gli introducono il visitatore in un’atmosfera surreale. The Essence of specialisti del settore in collaborazione con istituti scientifici interVenice sarà anche una fragranza che il visitatore potrà portare a nazionali, tra cui l’Università di Ferrara, l’Accademia del Profucasa: elaborata dal profumiere Maurizio Cerizza di AFM è stata mo, Cosmetica Italia e Drom. Gli iscritti, vengono accompagnati, campionata e riprodotta in una serie limitata di piccoli flaconi attraverso supporti multimediali e un approccio olfattivo, in un contenenti l’essenza di Venezia. Un souvenir per ricordare che il affascinante viaggio tra culture e aree geografiche diverse, affrondestino della città passa per il rispetto dell’ambiente naturale”. ■

N°6 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

21


Dior OnLine 02 38 59 88 88 dior.com

LO SGUARDO SPETTACOLARE DELLE SFILATE

#diorshowbackstage


THE NEW

DIORSHOW MASCARA

VOLUME PROFESSIONALE. EFFETTO CIGLIA FINTE.

Innovazione: formula a base di microfibre volumizzanti e meccanismo «AIR-LOCKTM» che impedisce al mascara di asciugarsi. Scoprite DIORSHOW PRO LINER, la matita ibrida «simil-gel» dal taglio obliquo che traccia una linea spettacolare.


Un’estate di grande cinema A N N A RO S A S E T T E L L I

RUTH & ALEX L’AMORE CERCA CASA

■ DI RICHARD LONCRAINE

F

inalmente! Luglio e agosto non saranno mesi di magra! In cartellone tanti bellissimi film che assieme alle rassegne nelle città più cinefile ci regalano una stagione indimenticabile.

I

l giovane pittore Alex Carver acquista per sé e per sua moglie Ruth un appartamento di due stanze un po’ malmesso a Brooklyn. Oggi, dopo 40 anni, il quartiere è diventato di moda e il loro appartamentino vale una piccola fortuna. Ruth ormai insegnante in pensione e Alex che ancora dipinge, sono innamorati come il primo giorno. Permettono alla nipote di Ruth, l’agente immobiliare Lily, di mettere in vendita la loro casa per vedere che cosa se ne può ricavare... Affrontando gli imprevisti e un bizzarro gruppo di aspiranti acquirenti, Ruth e Alex iniziano a chiedersi se sia il caso di cambiare drasticamente vita. Con Morgan Freeman, Diane Keaton, Carrie Preston.

■ DI NOAH BAUMBACH

L

perfida direttrice dell’orfanotrofio si oppone alla decisione. Ispirato alla comic strip “Little Orphan. Con Jamie Foxx, Cameron Diaz, Quvenzhané Wallis, Rose Byrne, ■ COMMEDIA, DRAMMATICO

■ COMMEDIA, DRAMMATICO

ANNIE: LA FELICITÀ È CONTAGIOSA ■ DI WILL GLUCK

U

n miliardario decide di ospitare per una settimana nella propria villa, a scopo filantropico, la piccola orfana Annie. La bambina riesce a conquistare il cuore del magnate che decide di adottarla. Purtroppo, però, la

24

|

DAILYLUXURY

|

GIOVANI SI DIVENTA

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

DURI SI DIVENTA ■ DI ETAN COHEN

U

n milionario viene condannato a un periodo di detenzione in un carcere di massima sicurezza. Totalmente impreparato alla vita di prigione decide di assumere Darnell, un uomo di strada, affinché lo renda un vero duro nei suoi ultimi giorni di libertà e lo prepari alla vita di prigione. Con Will Farrel, Kevin Hart, Alison Brie. ■ COMMEDIA

a vita di Josh e Cornelia Srebnick, una coppia di quarantenni newyorkesi felicemente sposati e impegnati in campo artistico, viene completamente sconvolta con l’arrivo dei nuovi vicini di casa: i giovani Jamie e Darby due spiriti liberi e indipendenti, fantasiosi e pieni di iniziativa. Josh e Cornelia abbandonano gli amici di sempre per seguirli. Con Naomi Watts, Amanda Seyfried, Ben Stiller, Adam Driver. ■ COMMEDIA,

DRAMMATICO

SPY

■ DI PAUL FEIG

S

usan Cooper è una normale analista della CIA e lavora duramente dietro le missioni più pericolose condotte dall’Agenzia. Quando il suo partner è disperso e un altro agente è compromesso, si offre volontaria per infiltrarsi sotto copertura nel mondo di un commerciante di armi di contrabbando per prevenire un disastro globale. Con Rose Byrne, Jason Statham, Morena Baccarin,Melissa McCarthy, Jude Law. ■ COMMEDIA


VOTA IL CINEMA ITALIAN VINCI STAR AL MAGNIFICI PRE O LA 72. MOSTRA MI DEL CIN EM

E UNA N

OTTE D A

 

A DI VE

MISSION: IL RAGAZZO DELLA PORTA IMPOSSIBLE 5 ROGUE NATION ACCANTO ■ DI ROB COHEN

■ DI CHRISTOPHER MCQUARRIE

oco dopo il divorzio, una donna si innamora di un giovane che si è appena trasferito sul lato opposto della strada. Presto, però, la loro relazione prende una piega pericolosa. Con Jennifer Lopez, Ryan Guzman, Kristin Chenoweth.

than e il suo team affrontano la loro nuova missione impossibile, la più dura finora: eliminare il Sindacato, un’organizzazione criminale internazionale, altamente addestrata come loro e incaricata di distruggere la IMF. Con Tom Cruise, Jeremy Renner, Alec Baldwin. ■ AZIONE, THRILLER

P

■ THRILLER

ANT-MAN

E

■ DI PEYTON REED

■ AZIONE, FANTASCIENZA

■ DI MARC LAWRENCE

U

no scrittore premio Oscar in crisi è costretto a lasciare Hollywood per insegnare sceneggiatura in un piccolo paese della East Coast. Tra tutti gli alunni, una giovane mamma single comincia a catturare la sua attenzione. Con Marisa Tomei, Hugh Grant, Allison Janney. ■ COMMEDIA

MINIONS

I

l nuovo film dei Marvel Studios porta per la prima volta sul grande schermo uno dei personaggi originali più noti dei Marvel Comics apparso fin dalle origini nel gruppo degli Avengers. Dotato della strabiliante capacità di rimpicciolirsi e al contempo accrescere la propria forza, il ladro provetto Scott Lang dovrà ricorrere alle sue doti eroiche per aiutare il suo mentore Dr. Hank Pym a proteggere il suo spettacolare costume di Ant-Man da nuove, terribili minacce e pianificare un colpo che salverà il mondo. Con Evangeline Lilly, Michael Douglas.

PROFESSORE PER AMORE

■ DI KYLE BALDA, PIERRE COFFIN

I

QUALCOSA DI BUONO

■ DI GEORGE C. WOLFE

U

na donna affetta da SLA, Kate, prende come badante una ragazzina, Bec, che aspetta di andare al college. La giovane ha una cotta per il suo professore e questo le fa perdere la rotta, ma il tempo che passa, sempre più spesso, con Kate, la pone davanti a degli interrogativi. Con Hilary Swank, Josh Duhamel, Emmy Rossum,Marcia Gay Harden. ■ DRAMMATICO

Minions, perennemente al servizio del più spregevole dei padroni, vanno alla ricerca di un nuovo capo malvagio da seguire. Un viaggio emozionante (dalla gelida Antartide alla New York City del 1960) li condurrà alla loro prossima potenziale padrona, Scarlet Overkill la prima supercattiva al mondo. Il viaggio li condurrà, infine, a Londra, dove dovranno affrontare la loro sfida più grande: salvare tutti i Minions dall’annientamento. ■ ANIMAZIONE

NEZIA

O COLL INqUADRA I qR EGATI A I SITI SO CODE CON IL TU TTO I LO GhI E S O SMARTPhON COPRI C E OME PA RTECIPA RE!

www.etho

s.it

Premio

www.kin eo.info

Kinéo di am

anti al ci ne

ma

Kinéo Venezia È online il voto per la 13a edizione del Premio Kinéo La premiazione alla 72a Mostra del Cinema di Venezia. e votazioni del Premio Kinéo diamanti al Ldunque, cinema sono online! È cominciato con la bella iniziativa rappresentata

nella locandina che vede insieme Kinéo, ANEC (le sale cinematografiche) e Ethos Profumerie, il percorso che porterà alla scelta dei premiati della 13a edizione! Le categorie da votare: Miglior film, Miglior regia, Miglior attore protagonista, Miglior attore non protagonista, Miglior attrice protagonista, Miglior attrice non protagonista, Miglior opera prima. Saranno assegnati da giurie tecniche i premi speciali, Pubblico & Critica SNCCI, Miglior film distribuito all’estero Rai Com, Taormina FilmFest & Kinéo Art Award, Ethos Classic, Best Movie Award, Kinéo Giovani Award. SCOPRI LE NOMINATION E I REGOLAMENTI SUI SITI WWW.KINEO.INFO E WWW.ETHOS.IT E VOTA PER VINCERE! Appuntamento a Venezia il 6 settembre, per la serata evento alla 72a Mostra del Cinema di Venezia di cui vediamo la bellissima madrina, ELISA SADNAOUI, modella di fama internazionale e attrice (ha preso parte anche al film di apertura del Festival di Roma, Soap Opera di Alessandro Genovesi per il quale ha avuto la nomination Kinéo come miglior attrice non protagonista). Ha debuttato anche nel campo della regia col documentario Image of a Woman.


New York NY geNNAio 1953

© ViVian Maier Maloof ColleCtion

Lo “sguardo” di Vivien 2

|

DailyLuxury

|

n°6-7 giugno-luglio 2015


i

ViVien Maier Street photographer

NUoro, MUseo MAN DAL  LuGLIO AL  OTTOBrE  inFo: Tel. 07.252110 www.museoman.it

S

MARINA Santin

I DICE CHE NULLA AVVIENE PER CASO,

che la realtà a volte supera la fantasia, che… Potremmo fare tanti altri esempi, ma preferiamo fermarci qui, anche se proseguendo nella lettura penserete che non stiamo raccontando di fatti realmente accaduti. Era il 2007 quando John Maloof, giornalista, filmaker, fotografo e storico, decide di scrivere un libro su Chicago e si mette alla ricerca di foto d’epoca per illustrarlo. Così va in una casa d’aste a caccia di scatti inediti e si imbatte in una scatola piena di negativi non ancora sviluppati che acquista per soli 380 dollari. Senza saperlo aveva trovato un “tesoro”: una moltitudine di immagini, volti di strada, panorami urbani, istanti rubati alla quotidianità, scorci metropolitani di rara suggestione. Qualche anno dopo si mette alla ricerca dell’autore e scopre che è il lavoro di una “sconosciuta”, Vivien Maier, artefice di quella che oggi viene considerata la più grande collezione di street photography del XX secolo, scomparsa nel 2009. Decide di ricostruirne la vita misteriosa attraverso New York, gli oggetti personali e i ricordi di chi  Septembre 1955 l’aveva conosciuta e scopre una storia © ViVian Maier Maloof ColleCtion da romanzo narrata anche in un interessante documentario: quella di una donna, schiva e riservata, combattiva e femminista, che mantenuto sempre segreta la sua attività fotografica non mostrando mai a nessuno le sue foto, o come diceva lei, “i suoi click” preferendo fare la tata, la bambinaia per i bimbi delle famiglie bene di Chicago e New York fino ai primi anni ‘50. “Ho fotografato i momenti della vostra eternità perché non andassero perduti”, scrive in una lettera ai “suoi” bambini ormai cresciuti… e grazie a Maloof questi momenti sono entrati nell’eternità collocandola tra i più

s

Vivien Maier questa… sconosciuta. Da “tata” per i bambini di Chigago e new york a grande fotografa del ‘900 che ha vissuto senza mai mostrare il suo lavoro. le immagini che ha scattato, oggi raccontano di lei in una mostra, a nuoro, che ne celebra il talento.

C U LT U R A

n°6-7 giugno-luglio 2015

|

DailyLuxury

|

29


c u lt u r a s

s

grandi e prolifici artisti. Il suo archivio è immenso: oltre 150.000 negativi, una miriade di pellicole non ancora sviluppate, stampe, film in super 8 e 16 mm, registrazioni, appunti, documenti. Ed è a questo patrimonio che attinge una mostra d’eccezione, “Vivian Maier. Street Photography”, la prima ospitata in un museo italiano, il MAN di Nuoro, che propone 120 fotografie realizzate trai primi anni ’50 e la fine dei ‘60, 10 filmati e una serie inedita di provini a contatto della tata più famosa degli States tratteggiandone il profilo artistico e biografico puntando l’accento sugli elementi fondamentali della sua poetica, quali l’ossessione per la doSans titre cumentazione e l’accumulo. 1954 Personaggio eccentrico, riser© Vivian Maier Maloof Collection vato, duro e curioso, Vivian Maier scattava principalmente nel suo tempo libero, e i suoi soggetti preferiti erano le strade e le persone, raramente immortalava le architetture, gli oggetti e i paesaggi. Fotografava tutto che vedeva di strano, insolito, degno di nota, o la più comune delle azioni quotidiane. Il suo mondo erano “gli altri”, gli sconosciuti, le persone anonime delle città, con cui entrava in contatto per brevi momenti, sempre mantenendo una certa distanza che le permetteva di fare dei soggetti ritratti i protagonisti inconsapevoli di piccole-grandi storie senza importanza. Ogni tanto però, in alcune composizioni più ardite, si rendeva visibile, diventando lei stessa parte del suo racconto. Il riflesso del volto su un vetro, la proiezione dell’ombra sul terreno, la sua silhouette, compaiono nel perimetro di molte immagini, quasi sempre spezzate da ombre o riflessi, con l’insistenza un po’ ossessiva di chi, insieme a un’idea del mondo, è in cerca soprattutto di se stesso. In questa indagine senza fine talvolta coinvolgeva anche i bambini che le venivano affidati, costringendoli a seguirla in giro per la città, in zone spesso degradate di New York o di Chicago. A uno sguardo sensibile e benevolo per gli umili e gli emarginati, univa

30

|

DailyLuxury

|

n°6-7 giugno-luglio 2015

Senza titolo, s.d. © Vivian Maier Maloof Collection

Senza titolo 1963

© Vivian Maier Maloof Collection


New York, NY 1954

© Vivian Maier Maloof Collection

Senza titolo 3 Settembre 1954

Sans titre, Autoportrait, s.d.

© Vivian Maier Maloof Collection

© Vivian Maier Maloof Collection

n°6-7 giugno-luglio 2015

|

DailyLuxury

|

31


c u lt u r a s

una vena sarcastica, evidente in molti scatti rubati, che colpiva un po’ tutti, dai ricchi borghesi dei quartieri alti agli sbandati delle periferie. Considerata oggi una delle più grandi fotografe del ‘900, la cui figura viene spesso accostata ai maestri del reportage di strada, da Alfred Eisenstaedt a Robert Frank, da Diane Arbus a Lisette Model, Vivian Maier, si distingue dai suoi “colleghi” per la capacità di osservazione, l’occhio vigile e attento a ogni sensibile variazione dell’insieme, l’abilità di composizione e di inquadramento, ma ciò che più colpisce di lei è la facilità nel passare da un registro all’altro, dalla cronaca, alla tragedia, alla commedia dell’assurdo, sempre tendendo saldamente fede al proprio sguardo. Un talento enorme, di cui Vivien era probabilmente inconsapevole, circondato da tanti mistieri ancora irrisolti e da altrettante contraddizioni. Una cosa però è certa. In una delle tante registrazioni, la “tata” chiede a un bambino: “E ora dimmi, come si fa a vivere per sempre?”. John Maloof e l’intero mondo dell’arte, seppur in ritardo le hanno risposto. n New York NY s.d. © Vivian Maier Maloof Collection

Senza titolo 1950 circa

© Vivian Maier Maloof Collection

chicago

22 Agosto 1956 © Vivian Maier Maloof Collection

32

|

DailyLuxury

|

n°6-7 giugno-luglio 2015


Ragazzo con piccioni_ s.d. © Vivian Maier Maloof Collection

Sans titre, Chicago,

16 Mai 1957 © Vivian Maier Maloof Collection

New York NY Septembre 1953 © Vivian Maier Maloof Collection

n°6-7 giugno-luglio 2015

|

DailyLuxury

|

33


Sognando… Amy 34

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015


INCONTRO

S I LV I A BIZIO

D

IVENTATA CELEBRE PER IL RUOLO DELLA REGINA DAENERYS TARGARYEN IN “TRONO DI SPADE”, l’attrice ingle-

Regina in “Trono di spade” (Daenerys Targaryen), eroina d’azione in “Terminator Genisys” (Sarah Connor), Emilia Clarke è ormai una “diva” di Hollywood. Lei però minimizza (“Per strada passo ancora inosservata”, dice) e intanto, sogna di… interpretare Amy (Whinehouse).

se Emilia Clarke, non era ancora nata quando il primo “Terminator” uscì nel 1984. E ora, a 28 anni, è la protagonista femminile di “Terminator Genisys”, seguito-reboot del “cult-movie”, in cui riprende il ruolo dell’eroina femminile Sarah Connor (Linda Hamilton nei primi due film di James Cameron), madre di John Connor, il futuro leader della rivolta contro le macchine. “Mi sono buttata a capofitto in un’avventura ancora più fisica e drammatica di “Trono di spade” - dice mi sono allenata nella lotta e addestrata con le armi da fuoco per recitare un personaggio, la Connor, che è diventato praticamente un archetipo tra le eroine d’azione. E mi sono tolta delle grandi soddisfazioni. Sono l’unica ragazza in “Terminator: Genisys” e mi sono fatta valere. Mi divertivo a provocare i maschi, mi veniva da dire loro: “Dai su, fatemi vedere quanto siete forti!”. E in questa schiera di maschi, va ricordato, c’è anche il redivivo Arnold Schwarzenegger, in formissima (oggetto anche di trucchi digitali per i flashback di quando era più giovane) nel ruolo del cyborg T-800, programmato per proteggere Sarah. Insomma, alla Clarke non mancano verve e sicurezza nei propri mezzi (oltre che indubbia bellezza). Inoltre, grazie alla premiata serie “Trono di spade”, è anche diventata rapidamente una diva internazionale. E si sta costruendo altrettanto rapidamente una carriera parallela nel cinema: non a caso è lei la nuova incarnazione dell’eroina futurista Sarah Connor in “Terminator: Genisys” e altri film sono in arrivo. Oggi a Hollywood è richiestissima.

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

35


INCONTRO

N

ata e cresciuta vicino a Londra, nel Berkshire, Emilia si è nutrita di “pane e recitazione” fin da piccola (suo padre lavorava come ingegnere del suono nel teatro locale). “Il mio primo ricordo d’infanzia è in un teatro, dietro le quinte - racconta - mio padre e mia madre mi portavano sempre lì, e posso sinceramente dire che di non avere mai sognato altro se non diventare attrice”. Non a caso al liceo si è iscritta alla prestigiosa St. Edward’s School di Oxford, dove è apparsa in varie recite scolastiche; poi ha frequentato il Drama Centre di Londra, dove ha recitato in oltre 10 produzioni. Nel 2000, il debutto in televisione, per la BBC, nella serie “Doctors”. E da allora non si è più fermata. L’abbiamo incontrata di recente ben due volte: a Londra, per la presentazione della quinta stagione di “Trono di spade”, e a New Orleans, negli Usa, sul set di “Terminator: Genisys”. ■ Emilia, ci sono somiglianze o paralleli tra

Sarah Connor e Daenerys? “Daenerys è una donna proveniente da una società dominata dai maschi, abusata dai maschi, che deve farsi largo e farsi valere. Non c’è personaggio in “Trono di spade” che non deve vendicarsi di qualcosa. Daenerys non fa eccezione. Forse per questo

36

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015


Sarah assomiglia a Daenerys in questo senso: è madre del futuro leader degli umani sottomessi, una donna in apparenza fragile che deve però imparare a lottare e sopravvivere. Sono due donne che imparano velocemente le dure leggi della giungla senza perdere la loro umanità

la serie ha tanto successo. Essere regina comporta grandi responsabilità. Sarah le assomiglia in questo senso: è madre del futuro leader degli umani sottomessi, una donna in apparenza fragile che deve però imparare a lottare e sopravvivere. Sono due donne che imparano velocemente le dure leggi della giungla senza perdere la loro umanità”. ■ Come gestisce la sua popolarità con i milioni di fan di “Trono di spade” in tutto il mondo? “Benissimo, perchè nella vita reale non mi riconosce nessuno. I miei capelli naturali sono castani, ma tinti di biondo platino in “Trono di spade” e biondo scuro in “Terminator”. Per strada passo ancora inosservata. Questo anche è il bello delle serie fantasy o di fantascienza in cui gli attori o sono truccatissimi e vestitissimi o pieni di lividi e ferite dappertutto”. ■ Ma dopo “Terminator Genisys” dubitiamo che il suo presunto “anonimato” possa continuare. “Può darsi, ma non smanio per diventare personaggio pubblico. Anche in “Terminator: Genisys” sono ab-

bastanza diversa da come sono nella realtà, come mi vede lei oggi”. ■ Come è stato incontrare e lavorare con Arnold Schwarzenegger? “Morivo dalla curiosità, non vedevo l’ora di conoscerlo e finalmente è apparso sul set a New Orleans. Lui scherza molto e si diverte nel ruolo del Terminator che lo ha reso così famoso, e in cui è così bravo. E in questo nuovo film appare sotto le spoglie più imprevedibili, ma non posso dire molto del suo ruolo perchè ci sono delle grandi sorprese”. ■ Cosa le piace fare quando non lavora? “Tante cose. Da buona inglese vado a cavallo. Mi piace pattinare sul ghiaccio, fare canottaggio, nuotare e giocare a tennis. Sono un’atleta per natura. Poi c’è il mio lato artistico: e allora ballo, canto jazz e blues e leggo tanto. Un ruolo che sogno di interpretare? Recitare Amy Whinehouse, e darle la voce, un’artista eccezionale che ho adorato nel cor■ so della sua breve vita”.

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

37


38

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015


SPECIALE

UN INTRIGANTE BAMBOO

Il nuovo femminile di Gucci si affida al simbolismo del più autentico dei gioielli della natura: forte, altero, che sa piegarsi e non spezzarsi. Così come la femminilità vera, schietta, sensuale, affascinante, intrigante: la donna Gucci...

S

L U C I A N O PA R I S I N I

E LA FEMMINILITÀ È POLIEDRICA, E LO È,

il bamboo la interpreta con straordinaria efficacia. Basta soffermarsi un attimo mentre un refolo di vento ne scompone le nodose canne dritte al cielo sfrugugliando tra le piccole eleganti foglie, per ammirare la distinzione, l’alterigia quasi, di questa pianta capolavoro della natura, che sa (quando) piegarsi senza spezzarsi. Il simbolo della femminilità, assolutamente. E Gucci tra i primi ha saputo interpretarne l’ardore, l’elegante sembianza, il simbolismo affascinante, facendone struttura ovunque, dagli accessori ai gioielli, regalando alla donna il vero totem della sua identità. Ora rendendolo... fragrante di un profumo che nel jus e nella confezione ha la classe dell’eccezionalità, per quel flacone diamante

che s’annoda di bamboo argentato nel tappo, per quell’alchima di calde note legnose nel cuore e nel fondo a contenere una densa “centralità” di accordi preziosi: dal legno di sandalo alla vaniglia tahitiana, all’ambra grigia; poi a contrasto con il tocco sensuale del giglio di Casablanca, del fiore fresco d’arancio e del delicato ylang ylang. E ancora una volta geniale Fabien Baron nel scegliere il fascino sottile di Gal Gadot a testimoniare la sensualità della donna Gucci, anzi della donna Gucci Bamboo. In questa immagine rubata al backstage per l’advertising stampa realizzata da Mert and Marcus. Quel vedo e non vedo della sensualità di Gal è intrigo evidente di un intrigante concetto-profumo. Che, anche in questa immagine, non rinuncia al fondale suggestivo, e altrettanto intrigante, del bamboo. ■

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

39


40

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015


SPECIALE

ELEGANZA FRAGRANTE

Questo Acqua di Bergamotto non è soltanto un raffinato condensato di freschezza - esaltazione bergamotto “di riserva” a infusione neroli rosmarino e vetiver - ma un’altra emozione della “collection” Essenze by Ermenegildo Zegna. L U C I A N O PA R I S I N I

Q

UANDO IL BERGAMOTTO È COSÌ RARO per essere frutto

esclusivo di un esclusivo paradiso in terra calabra, anche un testimone come questo che si affaccia sulle nostre pagine, assume... freschezza e radiosità d’espressione, come se un pomo giallo di bergamotto lo sovrastasse trasmettendogli gli effluvi della sua originalità. Originalità assoluta, esclusività da un podere che produce frutti rigorosamente riservati alla selettività di Zegna. Un brand che ha nome... poesia d’eleganza, per quel suo modo di esprimersi in ogni dove, dalla moda al profumo, come in un percorso sempre elettivo, tra classe e spontaneità. Ecco: per tutto questo, per questo alone di fascino sottile che lo avvolge, per quella sua priorità, Acqua di Bergamotto non è soltanto una declinazione che aggiunge rarità alla collezione Essenze by Ermenegildo Zegna. Per quel suo carattere che fonde raro bergamotto nella forza e nella delicatezza di un’alchimia neroli, rosmarino e vetiver, emerge come sovrano di un progetto di rara eleganza fragrante. E bene che nell’immagine dell’affascinante testimonial, sia il tocco bianco delle inarrivabili camicie di Zegna, il meglio dei simboli maschili dell’estate. E dunque: davvero un involucro prezioso di naturalità nella freschezza questo Acqua di Bergamotto; un involucro anche d’eleganza per un flacone che non tradisce ■ certo, semmai l’esalta, l’immagine raffinata di ogni dove di Zegna.

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

41


Profumarsi diseta...


SPECIALE

Silk on Skin, la seta sulla pelle, il connubio più delicatamente raffinato di un profumo racchiuso in un bozzolo gioiello: è The Silk, una meraviglia Sensai. La prima in fragranza.

LUCIANO PA R I S I N I

S

EMPRE E COMUNQUE UN MERAVIGLIOSO MONDO DI SETA: Sensai

è questo. E quel vestito che sembra sfoggiare la sua orgogliosa, candida, affascinante unicità, quel volo più che un vestito - di leggera fluttuante armonia, conferma ancora una volta - e quanto mai! - l’emozione di un brand che non ha e non può avere eguali.

mente “cosmetic”, una sua nuova via della seta: quella impervia del profumo. Tracciandola tuttavia con il genio del perfezionismo, attraverso un lungo processo di gestazione tra tecnica e poesia.

Un brand dove Skin, la pelle, si fonde con Silk, la seta, come in lieve assonanza, un battito di note in armonia perfetta. Ed è da questa sublimazione della cosmesi in purezza che, come d’improvviso, è sbocciato un incredibile, improvviso baco da seta che non effluvia crisalide ma una coinvolgente emozione fragrante.

Quale effluvio dal bozzolo? Un’alchimia, la prima e quindi la più elaborata, la più pretenziosa. Sviluppata e declamata in tre “veli” (originale negazione dell’obsoleta “piramide olfattiva”). Sollevando il primo, ecco le “note frizzanti e trasparenti” della pera, della violetta, del pepe rosa, del bergamotto; poi il secondo lascia volare “note vivaci riscaldate da fiori bianchi” e dall’ambra; e infine il terzo “note dolci e sensuali che si fondono con la pelle”, muschi preziosi, fave di Tonka.

Un baco che Nicolas Gwenael (il designer fondatore dello studio Curiosity Inc. che collabora da anni con Sensai) ha cesellato nella forma e nel fascino come un gioiello oltre che come simbolo del più “diverso” dei progetti, teso a tracciare per un Sensai tradizional-

Commento l’effluvio con il parere di chi l’ha così voluto: “Per esprimere l’idea della seta - sostiene Marie Salamagne, naso perfumer Sensai The Silk - volevo che la fragranza stessa fosse come la seta più preziosa: deli■ cata, luminosa, assolutamente trasparente”.

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

43


SPECIALE

LAMIA ESSENZA!

È l’essenza dell’emozione, del sogno, del fascino; che Gaia Trussardi, direttore creativo della Maison, esprime con la determinazione del suo sguardo a piena pagina. “Testimoniando” la seducente femminilità di My Scent.

S

L U C I A N O PA R I S I N I

OGNO, EMOZIONE, AMORE, FASCINO,

seduzione, gioia di vivere: tutta la femminilità più viva in questo flacone che richiama i segni geniali dell’architettura My Name. Uno scrigno d’essenza: dell’essenza donna, della sua essenza profonda, quasi una dichiarazione di personalità. Certo: My Scent! E dunque al... maschile My Name, Trussardi accoppia il segno evidente della femminilità. E lo fa coinvolgendo ancora una volta, in prima persona, anzi in prima faccia, le gemme di una famiglia d’eccezione: prima il volto, i gesti, il fascino di Tomaso ora la seduzione immediata, sottile, di Gaia, direttore creativo della Maison. Ecco ancora e più che mai un profumo che dunque... ci mette la faccia, a sigillo di dichiarata eccellenza.

E accanto al volto-seduzione di Gaia, quel flacone di innegabile definizione femminile (gli ovali gentilmente rosa, uno dei quali cornice del “Levriero” e il tappo di ro-

tonda delicatezza!) sembra contenere gelosamente una personalissima essenza, la mia essenza, My Scent, esprime col suo sguardo Gaia. Dentro infatti c’è l’essenza fragrante della sua essenza di vita. My Scent “è un incantevole e giovane bouquet di fiori sorridenti e una sinfonia di ingredienti nobili e sensuali”, assicura Gaia. E aggiunge: “Una nuova ed inedita sfaccettatura del lillà colorata da un accordo di note armoniche e frizzanti di fiori sorridenti e serenolide, una speciale molecola che rende la composizione fresca e frizzante come il primo giorno di primavera e nel contempo morbida, inebriante e vellutata”. Il “nez” Nathalie Cetto, autrice dell’accattivante alchimia My Scent, lo definisce “un croccante, fiorito, muschiato”. Declinato anche in un piacevole fluido rosato, una Body Lotion che vanta acido jaluronico (idratazione, pelle vellutata) ed estratto di cotone ■ (addolcente e lenitivo).

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

45


SPECIALE

LEIELUI ALPRIVATE KLUB Lo sfavillio di una notte giovane, l’euforia della felicità: Karl Lagerfeld le accende con questo suo Private Klub simbolo della festa. Più fragrante che mai.


LUCIANO PA R I S I N I

C’

È ANCORA DUALISMO

nelle interpretazioni fragranti del grande Karl: tornano infatti il “Lui” e “Lei” con somiglianza ai flaconi dell’esordio e un ritocco notevole ai jus. Per Lei infatti, niente più le caratteristiche note verdi floreali dell’esordio di Lagerfeld in profumo, ma note orientali e una combinazione di limone, cashmeran e bouquet floreale “per un effluvio di vitalità, modernità e glamour - sostiene il “nez” autore, la geniale Sophie Labbé, che aggiunge: “questo Private Klub usa un mix di bergamotto frizzante e pepe rosa speziato come note di testa; muschio cremoso e mandorla come note di fondo. Il contrasto rappresenta l’aura di una donna Vip in una

soirée privata. Lei emana passione intensa ed energia ardita. Ecco perché le note di cuore sono composte da rosa, violetta e magnolia”. Per lui a differenza di un caratterizzante aromaticofougère, un accattivante legnoso-speziato: lavanda speziata quindi, esaltata da cedro, vetiver e cumarina. “Abbiamo catturato la combinazione intensa di legni preziosi, pimento e cannella, per ricostruire l’atmosfera di un esclusivo night club - dice l’essenziere Nicolas Beaulieu - aggiungendo un tocco di basilico nelle note di testa per un inizio provocante e ananas nelle note del cuore per dare freschezza alla fragranza”. Somiglianza apparente l’ho definita quella dei flaconi. Questi di Private Klub hanno infatti una laccatura color oro per il lei, e color argento per il lui, così per seguire le linee guida del prêt-à-porter di Lagerfeld. Barbara Palvin e Baptiste Giacobini interpretano lei e lui: una coppia tra sensualità ed eleganza, habituée della notte, di una notte parigina che porta inevitabilmente al Private Klub. Dove la festa giovane è cominciata... ■


impronte parah


look marina santin

Beach pattern P attern: disegno, motivo, fantasia,

ma anche modello. Come i décor e gli imprimé che caratterizzano il beachwear più attuale e come i look pensati per la spiaggia. “Beach Pattern”, quindi per titolo, ovvero “modello da spiaggia”, sintesi ideale di questa duplice valenza, annunciata anche da un’immagine firmata Impronte Parah. Non solo un… modello però, ma... tanti. Una molteplicità di proposte che attingono al passato, allo sport e all’universo high-tech. Si spazia dallo stile nautical alle stampe esotiche, dal color block all’animalier, passando per decorazioni gioiello, inserti e trasparenze. Il tutto declinato in bikini anni ’50 con slip a vita alta e balconcini da pin-up, interi rétro che ricordano le dive hollywoodiane; trikini super sexy con oblò “strategici” che valorizzano la silhouette e top crop d’ispirazione gym dalla femminilità dichiarata. Davvero un pecn cato indossarli solo on the beach!


KÉDUA

ARENA

TRIUMPH

CALZEDONIA


PIN-UP STAR CIA MARITTIMA

INDIVIDUALS

LOOK


LA PERLA

HEDONÉ

CIA MARITTIMA

STORM IN A TEAPOT


INDIVIDUALS

TWINS SET SIMONA BARBIERI

TRIUMPH

IMPRONTE PARAH

LOOK


LOOK

CALZEDONIA

PARAH

CIA MARITTIMA

PARAH


VERDISSIMA

AGOGOA BY PIN-UP STAR

VERDISSIMA


CALZEDONIA

LOOK

VERDISSIMA IMPRONTE PARAH SLOGGI SWIM WOMEN


STELLA JEAN

PARAH

PARAH


Africa

ACCESSORI

PYAAR

Colori sgargianti, materiali naturali, stampe animalier e perline multicolor, per uno stile tribale che rievoca usi e costumi africani.

ALAIN MIKLI

ALMALA

CINTI

JOSHUA FENU

JOSHUA FENU

KOMONO

SARENZA

UGG

BUTTERFLY

CINTI LEBOLE GIOIELLI


CATARZI

Esotic

100X200

Allegri fiori tropicali, fantasie multicolor, paglia e conchiglie per uno stile esotico chic da sfoggiare in vacanza e in città.

OPS !

D.A.T.E.

CALIFORNIA

HIP HOP

CORI AMENTA

BLUMARINE

OPS!

ESCADA

BENEDETTA BRUZZICHES

ACCESSORI


MAKE-UP MARINA SANTIN

DUAL PERSONALITY ALITY 62

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015


1

DIORSHOW KHÔL, PEARLY TURQUOISE E PEARLY PLATINE 2

DIOR

5 COULEURS CONTRASTE, HORIZON 3

DIORSKIN NUDE TAN TIE DYE, EDITION VARIATION DE BLUSH, CORAL SUNSET 4

DIOR ADDICT, CORAL TRIP 5

TOP COAT, TIE DYE 5 3

6

DIOR VERNIS, SUNKISSED, SUNWASHED E SUNDOWN

2

6 4

1

L

EI C’È, MA LA VEDI IN UN SECONDO TEMPO…

Quello che cattura per primo lo sguardo è il pattern cromatico le copre parzialmente il volto, un’esplosione di colori, di cromie contrastanti, di fantasie caleidoscopiche che rivaleggiano con sfumature lievi nel più perfetto spirito tie-dye, la tecnica di stampa così in voga negli anni ’60 tra hippy e figli dei fiori. Cosa c’entra con l’estate? Espressione dell’idea di libertà e della voglia di natura ai tempi di Woodstock concretizza perfettamente la “doppia anima” della stagione del sole in tema di make-up che oscilla tra colori decisi e vibranti e nuances pacate e naked. Esempio ne sia, anfitrione d’eccezione dei look da sfoggiare nei giorni più caldi, il maquillage di Dior. “Tie Dye”, è il suo nome e reinterpreta il mood con tonalità intrise di luce che si intrecciano, si fondono, si confrontano, spaziando dal giada all’ambra mordoré, dal beige sabbia al blu laguna, passando per una tavolozza di cromie “sunset” che accoglie il rosso, il rosa, il corallo e il malva senza dimenticare il platino e il giallo delavé. Pronta a “annodare” e “tingere” i più accattivanti must del make-up? Inizia subito voltando pagina. ■

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

63


CHANEL

9 LANCÔME - FRENCH PARADISE, 5 CLARINS - AQUATIC TREASURES,

L’ABSOLU ROUGE ROUGE MISTRAL SHEER.

1 CHANEL - MÉDITERRANÉE, 15

10 TOM FORD - SOLEIL COLLECTION,

16 DALLA PALMA - CRUISE COLLECTION, METALLIC NAILS 94.

1 BY TERRY - SPLASH EVASION,

ÈCLAT MINUTE BAUME EMBELLISSEUR LÈVRES ORANGE E RED.

LIP COLOR SHEER SWEETPOT E PARADISO.

2 YSL - SAHARIENNE, GLOSS

6 DIOR - TIE DYE, DIOR ADDICT FLUID STICK TROPIQUES.

11 DALLA PALMA - CRUISE COLLECTION, MAT & METAL LIPSTICK 217.

AQUA TINT SPLASH TONIC.

VOLUPTÉ ORANGE SAGATTE.

3 CHANEL - MÉDITERRANÉE,

LÈVRES SCINTILLANTES ALLEGRIA.

4 GIVENCHY - CROISIÈRE,

GLOSS INTERDIT SECRET NUDE.

7 DIOR - TIE DYE, DIOR ADDICT

14 DOLCE & GABBANA - SUMMER SHINE, THE NAIL LACQUER SHEER . LE VERNIS TERRANA.

17 ARTDECO - HERE COMES THE SUN, ART COUTURE NAIL LACQUER SUMMER BREEZE.

TIE DYE RED BLISS.

12 CHANEL - MÉDITERRANÉE,

18 YSL - SAHARIENNE, LA LAQUE COUTURE BRUN HENNÉ.

8 LAUDER - BRONZE GODDESS, PURE COLOR NAIL LACQUER NUDE PEARL.

13 GIVENCHY - CROISIÈRE, LE VERNIS

19 YSL - SAHARIENNE, BABY DOLL KISS & BLUSH CORAIL INCANDESCENT.

ROUGE COCO SHINE INTRÉPIDE.

GIVENCHY CROISIÈRE SENSATION.


1

MAKE-UP

2

3

4

5

6

10

7 9

12

8

10

11 15

13

14

16

17

18

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

19

|

DAILYLUXURY

|

65


1 YSL - SAHARIENNE, COUTURE PALETTE MAURESQUES. 2 PUPA - CORAL ISLAND, VAMP! COMPACT EYESHADOW GOLDEN LIGHT E BRONZE PASSION. 3 LAUDER - BRONZE GODDESS, BRONZE GODDESS POWDER BRONZE. 4 DOLCE & GABBANA - SUMMER SHINE,

THE EYESHADOW IN BROWN BLUSH E THE BLUSH IN APRICOT.

5 GUERLAIN - SUMMER COLLECTION BY TERRACOTTA, TERRACOTTA POUDRE BRONZANTE NATUREL. 6 ARTDECO - HERE COMES THE SUN,

SUNSHINE BLUSH GOOD MORNING SUNSHINE.

7 GUERLAIN - SUMMER COLLECTION BY TERRACOTTA, SUMMER SHADOW WHITE SAND. MAKE-UP

8 CHANEL - MÉDITERRANÉE, STYLO EYESHADOW CAROUBE. 9 LANCÔME, FRENCH PARADISE,

OMBRE HYPNÔSE STYLO, BRONZE FALAISE E CORAIL DORÉ.

10 LANCÔME, FRENCH PARADISE, BELLE DE TEINT BELLE DE LUMIÈRE. 11 ARTDECO - HERE COMES THE SUN,

SUNSHINE EYESHADOW SUN BEACH E BLAZING SUN.

12 CHANEL - MÉDITERRANÉE, LUMIÈRE D’ÉTÉ. 13 LAUDER - BRONZE GODDESS, SHIMMERING NUDES EYESHADOW PALETTE.

14 MAYBELLINE NY - THE LOOK SUMMER DAYS,

PALETTE THE NUDES.

15 DALLA PALMA, CRUISE COLLECTION,

SO PRECIOUS EYESHADOW PALETTE 177.

16 BY TERRY - EYE DESIGNER EYE

SHADOW PALETTE SMOKY NUDE.

17 DIOR - TIE DYE, 5 COULEURS AMBRE NUIT.

DOLCE & GABBANA


1 2

3

4 5

6 10 13 7 14

8

9

11

15

12

16

17


MAKE-UP

1 ARMANI - MAESTRO SUN COLLECTION, FLUID SHEER BLOSSOM.

12 LANCÔME - FRENCH

2 GUERLAIN - SUMMER COLLECTION BY TERRACOTTA, SUMMER SHADOW BLUE OCEAN.

13 LANCÔME - FRENCH PARADISE, BLUSH SUBTIL CRÈME DE LUMIÈRE CORAIL ALIZÉ.

3 GIVENCHY - CROISIÈRE, PHENOMEN’EYES WATERPROOF CROISIÈRE LAGON.

14 CLARINS, AQUATIC TREASURES. OMBRE IRIDESCENTE AQUATIC GREEN E AQUATIC GREY.

4 L’ORÉAL PARIS - COLOR RICHE, L’OMBRE PURE UNDERWATER.

5 DIOR - TIE DYE, DIORSHOW

ICONIC OVERCURL WATERPROOF BLEACHED TURQUOISE.

6 ARMANI - MAESTRO SUN COLLECTION, MAESTRO BRONZER SUN KISS. 7 PUPA - CORAL ISLAND, VAMP! COMPACT EYESHADOW EMERALD WAVES.

8 TOM FORD - SOLEIL COLLECTION, CREAM CHEEK COLOR PINK SAND. 9 CLARINS - AQUATIC

TREASURES, CRAYON YEUX WATERPROOF AQUATIC GREEN.

10 YSL - SAHARIENNE, EYELINER EFFET FAUX CILS MAJORELLE BLUE. 11 CHANEL - MÉDITERRANÉE, STYLO EYESHADOW CAMPANULE E AZULEJO.

CLARINS

PARADISE, OMBRE HYPNÔSE STYLO, AZUR MÉDITERRANÉE.

15 TOM FORD - SOLEIL COLLECTION , CREAM AND POWDER EYE COLOR MIDNIGHT SEA. 16 PUPA - CORAL ISLAND,

FACE HIGHLIGHTER GOLDEN CORAL.

17 LANCÔME - FRENCH

PARADISE, HYPNÔSE PALETTE REFLETS MÉDITERRANÉE.

18 CLARINS - AQUATIC

TREASURES, POUDRE SOLEIL VISAGE.

19 COLLISTAR - LOOK EFFETTO “NUDE”, TERRA ABBRONZANTE DUO PORTOFINO.


2

1

4

3

8

6

7

9

5 13 15 16

14

10

11

12

17

18

19


1 COLLISTAR - LOOK EFFETTO “NUDE”, SMALTO GLOSS EFFETTO GEL ZAFFIRO. 2 RIMMEL LONDON - COLOURFEST COLLECTION,

MAKE-UP

SMALTO 60 SECONDS SUPER SHINE, ROLL IN THE GRASS.

3 PUPA - CORAL ISLAND, LASTING COLOR FRENCH KIT BLUE LAGOON.

4 GUERLAIN - SUMMER COLLECTION BY TERRACOTTA,

ROUGE AUTOMATIQUE YELLOW-IT-STICK E FLUO STILETTO.

5 DOLCE & GABBANA - SUMMER SHINE, THE LIPSTICK LIGHT BLUE E SHEER.

6 CHANEL - MÉDITERRANÉE,

ROUGE COCO SHINE INSOUMISE.

7 GIVENCHY - CROISIÈRE, LE VERNIS GIVENCHY CROISIÈRE AQUATIQUE.

8 YSL - SAHARIENNE, LA LAQUE COUTURE JAUNE BABOUCHE.

9 LANCÔME - FRENCH PARADISE,

VERNIS IN LOVE AZUR MÉDITERRANÉE.

10 DOLCE & GABBANA - SUMMER SHINE,

THE NAIL LACQUER PEACHY E IN LIGHT BLUE.

11 ARTDECO - HERE COMES THE SUN,

ART COUTURE NAIL LACQUER COUTURE SUN-KISSED.

12 GUERLAIN - SUMMER COLLECTION BY TERRACOTTA, LA LAQUE COULEUR BLUE OCEAN.

13 PUPA - CORAL ISLAND,

MADE TO LAST LIPS DUO HOT CORAL.

14 GIVENCHY - CROISIÈRE,

GELÉE D’INTERDIT SORBET PINK.

15 ARTDECO - HERE COMES THE SUN,

SUNSHINE LIP GLOSS GLOSSY SUNSET.

16

CHANEL - MÉDITERRANÉE, LE VERNIS MÉDITERRANÉE E COQUELICOT.

17

L’ORÉAL PARIS - COLOR RICHE, SUPERGRAPHIC POP CLOUD WOW, GREEN LOL E POP CORN.


1 2

4

3

7

8

5

10

9

11

6

12

13

14

16

15

17

PUPA

17

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

71


PA R F U M S MARINA SANTIN

FR F RAG RAG RAGR AGRA AGR RA RAN R ANT AN A NTI N NT TI TI TEN TENT TEN NT TAZION TA AZIO A ZIONI ZION NI

A

LZI LA MANO CHI,

d’estate, con il sole allo Zenith e il termometro in salita non ha voglia di concedersi un bel gelato, fresco e goloso. Salvo poi ricordarsi dei buoni propositi di remise en forme e della prova costume ormai dietro l’angolo… Che fare? Cedere al “peccato” o resistere? La soluzione arriva dall’universo delle fragranze che per la stagione più calda offre “tentazioni” altrettanto invitanti per piacere dei sensi. Jus di sempre che rivisitano i loro sentori in versione “summer” tra guizzi agrumati, effluvi esotici e sentori avvolgenti e gourmand perfetti per soddisfare la voglia di evasione e farci sentire già in ■ vacanza, salvando la silhouette.


Miss Dior Blooming bouquet, un’ode ai fiori che possiede l’eleganza della dolcezza e la delicatezza della seta, il cui bouquet ruota attorno ai sentori di un accordo peonia - velato di rosa, pesca e albicocca - punteggiato di mandarino, rosa e muschi bianchi.

DIOR

PA R F U M S

DOLCE & GABBANA Estate alle Eolie per le Limited Edition Light Blue: Sunset in Salina, per lei, Swimming in Lipari, per lui. Essenza ambrata e pack con l’immagine di un tramonto per Pour Femme, fiorito e fresco; jus aromatico acquoso “vestito” da una spiaggia candida, per Pour Homme.


Esperidata e floreale, Aqua Allegoria Teazzurra intreccia tè verde e gelsomino ravvivati dal bergamotto per regalare la sensazione di relax e piacere offerta dall’assaporare un tè gelato in riva a un lago dai riflessi azzurri.

GUERLAIN

KENZO Fresca e fruttata, vibrante di ribes rosso, rosa ghiacciata, fresia e accordi solari, l’Eau de Toilette femminile Flower In the Air per la sua Summer Edition “colora” il suo look con accattivanti cromie elettriche e fluorescenti.

È una fragranza multisensoriale che cattura la sensazione di calore sensuale del sole, la morbidezza della sabbia e la radiosità della pelle abbronzata, Bronze Goddess Eau Fraîche SkinScent, jus esotico dal cuore cremoso d’ambra dorata.

Esperienza olfattiva dedicata entrambi, CK One Summer rievoca il mare tropicale, le spiagge candide e la pelle baciata dal sole con un jus dai guizzi agrumati, fruttati e frizzanti e uno scrigno che riproduce un reef assolato.

ESTÉE LAUDER

CALVIN KLEIN


La magia di una giornata sulla spiaggia per Eternity Summer, vestito dai colori del cielo dall’alba al tramonto. Per lei, un bouquet floreale e acquatico di peonia, ninfea e giacinto blu; per lui, un jus fresco, aromatico e fougère di cipresso, foglia di fico e bacca di ginepro.

CALVIN KLEIN

PA R F U M S

ISSEY MIYAKE Conchiglie multicolori, opera dell’artista Yulia Brodskaya, per le Summer Limited Edition. L’Eau d’Issey pour Homme, fruttata e boisée, rivela un cuore di ananas e noce moscata; l’Eau d’Issey pour Femme, vibrante di fiori e di frutti, palpita di guava e frutto della passione.


Invita a una fuga chic e glamour verso mari cristallini e spiagge assolate, Elie Saab Le Parfum Resort Collection 2015. Floreale, solare e fruttato, vestito da uno scrigno blu sfaccettato come uno zaffiro, rivela un cuore di fiore d’arancio, gelsomino bianco e fiori di frangipani.

Atmosfere mediterranee in stile dolce vita per Sole di Capri Summer Fragrance, da indossare anche sotto il sole. Dall’accattivante scrigno illustrato, inebriante di agrumi e fichi, rivela un cuore avvolgente di fiori bianchi, tuberosa, ylang ylang e tiarè.

ELIE SAAB

LANCASTER

DIOR Per lui, Dior Homme Cologne, un jus audace nella sua semplicità che offre un’immediata sensazione di freschezza pura, di trasparenza moderna e di dolce sensualità intrecciando guizzi d’agrumi, fiore di pompelmo e muschi bianchi.

Cattura i profumi e i colori dei paesaggi della costa mediterranea, Fleur de Portofino, Eau de Parfum costruita attorno a un accordo di bocciolo di acacia bianca soffuso da un accordo floreale vivace e luminoso e ravvivato da agrumi e miele d’acacia.

TOM FORD


Assolutamente femminile e dal glamour irresistibile come la donna che lo indosserà, protagonista delle giornate d’estate. È Guess Dare Summer Edition, Eau de Toilette floreale, fruttata e verde dal cuore di mughetto, gelsomino rosa e bocciolo di pero.

GUESS

PA R F U M S

DAVIDOFF La silhouette di una barca a vela invita a salpare verso nuove avventure in mare aperto con i jus Cool Water Summer Seas. Per lei, un bouquet floreale e fruttato di melone, mughetto e radice d’iris; per lui, un aromatico e agrumato di mandarino, menta e legno di sandalo.


L’OCCITANE Una scorza di freschezza. Potremmo definire così Verveine Agrumes, un jus fresco e inebriante che, perfetto per regalarsi una sferzata di vitalità e spensieratezza, intreccia i sentori della verbena della Provenza con guizzi mediterranei di limone e pompelmo.

ESCADA Annunciato da uno scrigno turchese su cui si è posata una farfalla colorata Escada Turquoise Summer, è un sorbetto di frutti rossi selvatici “profumato” da effluvi di pesca, violetta e fiori d’arancio soffusi da un’eco di vaniglia e sandalo.

Cattura l’essenza dell’estate, Sunsation Eau de Toilette, jus inebriante, vivace e vibrante di sentori fruttati floreali. Alchimia di gelsomino, rosa e giglio il suo cuore, valorizzato da un mix di mandarino, bergamotto, pesca, muschio, vaniglia, ambra e fava tonka.

Eau Océane, un’acqua trattante e profumata per il corpo che ricrea la sensazione rivitalizzante e rinfrescante dell’Oceano grazie a ioni negativi e acqua di sorgente marina. Floreale e acquatica, regala benessere con i sentori del mare e della brezza odorosa salsedine.

JUVENA

BIOTHERM


SUN MARINA SANTIN

SUN SU S UN U N BAG

“B

AG” COME BORSA DELLA SPIAGGIA,

certo ma anche come, kit dell’indispensabile per godersi il meritato relax. Nella borsa in paglia “di rito” all’appello non manca nulla: asciugamano, infradito, maschera, costumi… prodotti solari compresi. Fondamentali e indispensabili per regalarsi un look dorato da conquistare, come raccomandano gli esperti, esponendosi con gradualità e proteggendosi con soin mirati ed efficaci. Formule hi-tech frutto della più avanzata ricerca cosmetica, capaci di bloccare i danni causati dall’abbronzatura, ovvero di neutralizzare gli Uva, gli Uvb e gli Infrarossi offrendo un’azione anti-age, riparatrice e restitutiva che tutela il benessere e la giovinezza dell’epidermide. E l’universo “solare” è davvero ricco di novità, ■ ne abbiamo fatto un dossier speciale.

N°6 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

81


DIOR

Filtri solari fotostabili antiUva e Uvb, microcapsule con attivi antiossidanti per contrastare l’invecchiamento, e Tanositolo, precursore della melanina, per Dior Bronze Crème Protectrice Sublimante, dedicata al volto e con Spf 15, 30 e 50.

SUN

LANCASTER

Tan Maximizer, must doposole che lenisce, ripara e leviga si rinnova per prolungare l’abbronzatura fino a 1 mese dopo l’esposizione. Tre formule (Sublimating Oil, Soothing Moisturizer Face e Face & Body) con Tan Activator Complex arricchito da estratto di echinacea.

SISLEY

Les Super Soins Solaires Protecteurs de Jeunesse, 4 formule viso e corpo che affrontano il fotoinvecchiamento neutralizzando Uva e Uvb e con quattro azioni trattanti (anti-radicali, protettiva del Dna cellulare, rinforzante della barriera cutanea e di idratazione, nutrizione e protezione).


RUBINSTEIN

GUERLAIN

SENSAI

Protezione solare anti-età e 24 ore di idratazione per Golden Youth Spf 30 e 50+ con filtri solari Mexoryl XL® e SX®, contro Uva e Uvb; vitamina E, antiossidante e protettiva della membrana cellulare; e potenti attivi umettanti.

Terracotta Sun Hydratant Solaire Accélerateur de Bronzage con Spf 15 e 30. Protegge dal fotoinvecchiamento e dai raggi Uv; “detossina” l’epidermide neutralizzando le particelle inquinanti per un plus d’éclat (complesso Naturdetox); e intensifica l’abbronzatura (Tan Booster).

Duplice azione contro gli effetti nocivi immediati e a lungo termine dell’esposizione per Silky Bronze Cellular Protective Cream for Face Spf 50 e Sun Protective Compact Spf 30, con tecnologia Advanced Cellular Protector e gli attivi Sensai.

CLINIQUE

Sotto il sole, per il viso e le zone più sensibili, Face Cream Spf 40 e Targeted Protection Stick Spf 35, con la tecnologia Solarsmart™ per proteggere efficacemente e a lungo da Uva e Uvb ed estratto di Plancton che rilascia enzimi “riparatori”.


MICHAEL KORS Dalla Sun Collection del designer, per il doposole, After Sun Gelée con aloe, che rinfresca, lenisce e idrata e profuma delicatamente, e After Sun Lip Balm, balsamo lievemente perlato, autentico concentrato di idratazione che offre comfort e morbidezza alle labbra.

SUN

LANCÔME

SHISEIDO

La protezione rinforzata di un solare e l’azione trattante e la sensorialità di un soin, per le formule Soleil Bronzer Visage Crème Spf 30 e Soleil Bronzer Visage Sun BB Cream Spf 50 che offre anche gli esclusivi must perfezionatori di una crema colorata.

SuperVeil-UV 360™, che forma un film “seconda pelle” per una protezione a 360°; WetForce Technology, che permette al filtro solare di rafforzarsi a contatto con acqua e sudore; e un pool di attivi trattanti per Expert Sun Aging Protection Lotion e Cream con Spf 30.


LA PRA RAIRIE IRIE

ARDEN

Connubio vincente sotto il sole, Eight Hour Cream Sun Defense for Face Spf 50, che protegge, assicura idratazione ottimale per 8 ore e previene l’invecchiamento, e Targeted Sun Defense Stick Spf 50, specifico per le zone più sensibili e dalla texture invisibile.

Dalla linea Soleil Suisse Sun Defense Système, Cellular Anti-Wrinkle Sun Cream Spf 30, connubio di protezione e soin, arricchita da cinque agenti di assorbimento Uva e Uvb, dal Complesso Cellulare Esclusivo della Casa e da attivi trattanti, riparatori e anti-ossidanti.

LAUDER

BIOTHERM

Per neutralizzare i danni causati dall’esposizione tutelando la giovinezza dell’epidermide Advanced Night Repair Synchronized Recovery Complex II, siero che ottimizza la capacità di rigenerazione cutanea notturna (tecnologia Chronolux™).

Sensazione “pelle nuda” e protezione contro i nemici dell’epidermide d’estate (sole, mare e vento) grazie a texture fresche e lievi e alla Sun Sea Wind Technology, connubio di filtri Uv e Life Plankton™, rigenerante, per Aqua Gelée Solaire Spf 15 e Spray Solaire Lacté Spf 30.


SUN

DALLA PALMA Dalla linea Sun, soin solare anti-età globale con filtri foto-attivi che proteggono da raggi Uv e Infrarossi e trasformano la loro energia in una “luce” che incrementa la sintesi di collagene ed elastina, Crema Protettiva per Pelli Sensibili Spf 50 e Crema Anti Età Anti Macchie Viso Spf 50.

JUVENA

COLLISTAR

Dalla linea Sunsation, che protegge da raggi Uv, Infrarossi e radicali liberi, e assicura un soin ottimale stimolando le difese immunitarie della pelle e attivando le sue capacità rigenerative, Superior Anti-Age Cream Spf 30 e Superior Anti-Age Dry Oil Spray Spf 25.

Da Speciale Abbronzatura Perfetta, Crema Abbronzante Snellente Intelligente Spf 15, con carnitina, caffeina e Lipout® che si attiva con il calore dei raggi solari; e Balsamo Doposole Corpo Idratante Restitutivo sotto la Doccia Express, che sostituisce il classico after sun: si applica dopo la detersione e si risciacqua.


CLARINS

Duplice performance doposole per Huile Irisée Après-Soleil. Lenisce, nutre, neutralizza i radicali liberi e rigenera l’epidermide avvalendosi di attivi vegetali e sublima l’abbronzatura con un effetto shimmering grazie microperle dorate.

BIOTHERM HOMME

PUPA

Due formule multifunzione: Super Attivatore di Abbronzatura, ideale prima, durante e dopo l’esposizione, con Sun Booster che stimola la melanina; e Super Unguento Abbronzante Intensivo, senza protezione, con Melastim Tech, perfetto per viso, corpo, labbra e capelli.

Pensati per lui e a prova di sport estremo, entrambi invisibili, resistenti all’acqua, anti-radicali liberi, UV Defense Sport Spf 30 Spray Corpo, anti-sabbia e con flacone anti-scivolo; e UV Defense Sport Spf 30 Fluido Viso, con Life Plankton™ e idratanti per contrastare aridità e secchezza.

ST BARTH

Dalla linea Solaire, basati su estratti vegetali, Huile Solaire Spf 4 e Lait Ecran Solaire Spf 15, con Roucou che stimolano la melanina, proteggono e leniscono, e Gel d’Aloes à la Menthe, doposole che rinfresca, calma l’epidermide ed è perfetto anche come dopobarba e gel per capelli.


BILBOA

Da applicare anche sulla pelle bagnata per una protezione immediata che non lascia tracce, le formule Bilboa Invisible con AcquaPro System, che protegge con filtri Uva e Uvb e “respinge” l’acqua (Gel Solare Spf 10, Spray Solare multi-posizione Spf 20, Spray Solare no-gas Spf 30).

SUN

ARVAL

Due formule sinergiche Abbronzante Rapido Viso Spf 8, in pratico roll-on, e Fissante Rapido - da applicare prima e dopo l’esposizione, per Solaire Half Times Viso che protegge dai raggi Uv e invecchiamento precoce e intensifica la tintarella.

BIOPOINT

Tecnologia DNA Defence per proteggere le cellule, un acceleratore d’abbronzatura, estratto di bacche di goji, 5 oli vegetali (moringa, jojoba, monoi, noce e tsubaki), e nickel 10 volte inferiore alla soglia allergica per il Latte Solare Corpo con Spf da 10 a 50 della linea Solaire.


EISENBERG

INNOXA

Dalla gamma Sublime Tan, pensati per il benessere e la bellezza del viso dopo il sole, il Soin e la Masque AprèsSoleil Anti-Age Visage, entrambi lenitivi, rigeneranti, idratanti e anti-radicali liberi, specifici per contrastare l’invecchiamento precoce.

Con collagene, elastina, fibronectina, Rna e vitamina E per proteggere dai raggi Uv, prevenire invecchiamento, macchie scure e perdita d’elasticità, lenire e rigenerare durante e dopo l’esposizione, la Crema Corpo Spf 15 e il Doposole della linea Collastine Solaire.

L’ORÉAL PARIS Protezione avanzata e in profondità, a livello cellulare, dai raggi Uva, Uva lunghi e Uvb e dai sei danni cellulari cutanei provocati dall’esposizione e dallo stress ossidativo per la linea Cellular Protect, declinata in Latte Ip.30 e 50+ e Spray Ip. 30.

VALMONT

Rigenerano, riparano e proteggono con un mix di attivi (Dna Triplo, liposomi con Rna, complesso silicio D2, filtri Uva e Uvb) le formule della linea Sun Repair: Restoring Cream Spf 30, per il volto, e Regeneration Emulsion Spf 15, per il corpo.


CIELO ALTO Dalla linea Cielo Alto Sole, due formule multiperformance con olio di macadamia, argan e cotone. Shampoo Doccia Riequilibrante Capelli & Corpo, elimina salsedine, sabbia e cloro; Crema Idratante Capelli & Corpo 2 in 1, nutre e idrata la pelle e districa e dona morbidezza alla chioma.

SUN

GARNIER

Festeggia 80 anni di protezione la linea Ambre Solaire pensando a chi ha la pelle fragile e delicata, adulti o bambini che siano. Dalla linea Advanced Sensitive, che protegge anche dagli Uva lunghi responsabili dei danni cellulari, l’Olio Protettivo Spf 50+; dalla collezione Kids, lo Spray Colorato Spf 50+.

HAWAIIAN TROPIC L’esposizione diventa un’esperienza polisensoriale e di bellezza, con Protective Dry Oil Continuous Spray Spf 10, che protegge e inebria con un profumo di cocco e mango, e con Golden Tint Spf 15, lozione protettiva con fogli di mica che dona subito un look dorato temporaneo.


WELLNESS

Una “sana” integrazione MARINA SANTIN

La valigia delle vacanze è pronta. C’è tutto, compreso il necessario per dedicarsi allo sport preferito. Ma siamo sicuri di non aver dimenticato nulla? Ci siamo ricordati degli integratori nutrizionali, partner indispensabili per ottimizzare le performance fitness? Per saperne di più ci siamo rivolti agli esperti Multipower, azienda leader del settore.

MULTIPOWER

Tel. 800.860.388 www.multipower.com

92

|

DAILYLUXURY

|

i

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015


L’

ESTATE È ARRIVATA.

di tagliarli drasticamente. Nulla di più sbagliato. Sono la principale fonte di energia per l’organismo, ridurli può causare affaticamento, perdita di concentrazione, calo del rendimento e diminuzione delle performance sportive, perché forniscono il “carburante” al cervello, al sistema nervoso e ai muscoli dove vengono immagazzinati sotto forma di glicogeno. Quindi, se scegliamo di trascorrere delle vacanze attive, fondamentale fare scorta di glicogeno prima dell’attività fisica e mantenerla nel tempo. Portando in tavola frutta, verdura, pane, pasta, riso, cereali e, se serve un plus d’energia, magari tra partite di beach volley, crossfit al parco, nuotate, gite in bici e passeggiate in montagna, concedersi snack salutari evitando di cedere alla tentazione di offrirsi spuntini ipercalorici e “junk food” ma tenendo a portata di mano bibite energetiche ad azione rapida, mix ottimale di zuccheri semplici (glucosio, maltodestrine e saccarosio); barrette energetiche da gustare “on-the-go”, davvero golose e invitanti, ricoperte di cioccolato, multistrato, crunchy e ricche anche di proteine, oppure a base di frutta, miele e cereali; o ancora gel (perfetti durante il training) con maltodestrine e fruttosio arricchiti da vitamine, caffeina, guaranà o aminoacidi ramificati (BCAA) per un rilascio costante e prolungato d’energia. Le PROTEINE, sono i “mattoni” che costituiscono la base dei muscoli, del tessuto connettivo, degli enzimi e degli ormoni e vengono utilizzate come fonte d’energia durante lo sforzo. D’origine animale o vegetale (carne, pesce, uova, latticini, soia, cereali, noci e legumi), favoriscono il recupero muscolare il mantenimento della massa magra ed è vietato farsele mancare. Sia lui, che in vacanza ha deciso di incrementare e definire la muscolatura per sfoggiare un fisico scolpito; che lei, che vuole esibire sulla spiaggia una silhouette tonica e armoniosa. Le proteine contenute negli alimenti però per essere assimilate richiedono tempo ed energia, un binomio impensabile soprattutto quando si fa sport. Ed ecco che l’integrazione diventa un “must” perché shake, barrette e polveri proteiche (proteine del latte, del siero del latte, dell’uovo, della soia, caseina) forniscono proteine altamente digeribili e di rapida assimilazione diventando uno spuntino perfetto, gourmand (chi può resistere a cioccolato, vaniglia, fragola, biscotto, caramello, pistacchio, banana, da mordere o da sorseggiare come un frappé ghiacciato?) e con un basso contenuto calorico per non perdere di vista la linea e contribuire al mantenimento del peso forma.

Se da un lato il sole e le belle giornate ci invitano a stare all’aria aperta e a fare un po’ di sport, dall’altro ci ricordano che le vacanze e la prova costume sono vicine e che i mesi freddi hanno lasciato il segno e messo a dura prova il fisico e il benessere. Se a questo aggiungiamo che la nostra dieta spesso, non è sempre corretta, sana e bilanciata, e che lo stress ci mette lo zampino, il gioco è fatto. Indispensabile correre ai ripari. A tavola, certo, ma non solo. Un aiuto concreto di arriva dall’universo dell’integrazione nutrizionale, troppo spesso sottovalutata e bistrattata perchè si pensa erroneamente che sia riservata solo agli sportivi professionisti e a chi si dedica a un’attività fisica impegnativa, quando, invece, può davvero contribuire a tutelare salute, a migliorare la qualità della vita e a permettere raggiungere i propri obiettivi nello sport ma anche nella quotidianità. Per saperne di più, siamo andati “alla fonte” e abbiamo attinto all’expertise di chi dell’alimentazione e dell’integrazione ha fatto la sua missione: Multipower, azienda leader europeo del settore che vanta oltre 30 anni di esperienza, da sempre all’avanguardia per ricerca e innovazione. Il suo team di esperti in scienza dell’alimentazione e tecnologie alimentari infatti, collabora con atleti di fama internazionale, Università e istituzioni sportive per aiutare i grandi campioni e chi vuole migliorare le proprie prestazioni o semplicemente ritrovare forma fisica e bien-être. Fondamentale iniziare dalle basi, ci spiegano. “Le abitudini alimentari sono strettamente correlate al nostro benessere psicofisico e alla vita di tutti i giorni perché ci permettono di tutelare la salute riducendo il rischio di malattie, di tenerci in forma più facilmente e di mantenere uno stile di vita attivo senza mai farsi mancare vitalità ed energia. Fondamentale apportare all’organismo tutti i nutrienti fondamentali, carboidrati, proteine, grassi, vitamine, sali minerali, nella giusta combinazione, variando spesso i cibi perché la dieta sia anche un piacere e, ovviamente, integrando con prodotti “ad hoc” quando necessario”. Vediamo in dettaglio cosa mettere nel carrello della spesa e cosa aggiungere alla dieta di tutti i giorni, quando magari in vacanza abbiamo deciso di dedicare qualche attenzione in più a noi stessi, pianificando una remise en forme o, semplicemente, dedicando un po’ di tempo allo sport. I CARBOIDRATI, in primis. Si fa spesso l’errore, soprattutto quando si vuole eliminare un po’ di sovrappeso,

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

DAILYLUXURY

|

93


I

GRASSI, sono un gruppo molto ampio e vario. Alcuni sono nutrienti essenziali, il nostro organismo li utilizza per costruire alcune parti delle cellule e degli ormoni e sono importanti sia come fonte d’energia che per il suo immagazzinamento. Fondamentale però che siano quelli “buoni”, come quelli del contenuti nel pesce azzurro, nei semi di lino, nell’avocado, nelle noci, mandorle e nocciole, nell’olio di oliva. Tra tutti, spiccano gli Omega-3, preziosi alleati di salute e wellness. Controllano infatti, la pressione arteriosa e il livello dei trigliceridi, hanno un’azione antiinfiammatoria, riducono i livelli di cortisolo (noto anche come ormone dello stress), incrementano l’apporto di sangue ai muscoli durante l’attività fisica, diminuiscono indolenzimenti e velocizzano i tempi di recupero muscolare e, non ultimo, rendono le membrane cellulari più flessibili ed elastiche. Anche in questo caso gli integratori arrivano in aiuto con formule mirate che apportano la dose ottimale di EPA e DHA, i due componenti dei questi acidi grassi.

WELLNESS

Le VITAMINE e i SALI MINERALI. Sono nutrienti di cui si ha bisogno in piccole quantità, ma sono fondamentali e devono essere sempre presenti in dose ottimale perché hanno un’azione antiossidante, velocizzano i processi metabolici, contrastano la disidratazione e il senso d’affaticamento e migliorano le performance mantenendo attiva la contrazione muscolare. Soprattutto in estate, quando il caldo si fa sentire e quando si fa sport en plein air, d’obbligo non farsi mai mancare innanzitutto i sali minerali. Necessario integrarli perchè con la traspirazione che aumenta, se ne eliminano in quantità maggiore con un conseguente calo del rendimento e delle energie a causa anche della mancanza di liquidi. L’acqua è fondamentale, almeno due litri al

Gli “indispensabili” universo L’è sempre dell’integrazione più ricco

di proposte e, orientarsi, soprattutto se si muovono i primi passi in questo mondo, non è facile. Abbiamo chiesto aiuto agli esperti MULTIPOWER. Ecco i loro consigli.

Platinum Whey

Polvere a base di sieroproteine del latte, con BCAA, basso contenuto di grassi e carboidrati e quasi totale assenza di lattosio.

Soya Protein

Polvere contenente unicamente proteine vegetali adatta a vegani e vegetariani, con vitamine e magnesio, senza lattosio.

Fitness Shake

Shake contenente proteine nobili, senza zuccheri aggiunti, a basso contenuto di grassi.

Power Pack

Barretta con il 27% di proteine nobili e carboidrati perfetta come snack o dopo un training intenso.

Fruit Power

Barretta energetica ad elevato contenuto di carboidrati, frutta naturale (48-65%) e cereali ideale per sostenere i fabbisogni energetici durante la performance.

Nature’s Power

Barretta 100% naturale a base di cereali e non ricoperta, ideale come snack e per chi pratica sport di endurance.


giorno in estate, ma non contiene molti minerali. Le bevande isotoniche rappresentano la soluzione ideale, in particolare durante le sessioni di allenamento “endurance” e aerobico e quando si scende in campo con basket, tennis, beach volley, perché contengono la giusta concentrazione minerali (sodio, potassio, magnesio) e vitamine. Da sorseggiare quindi, almeno ogni 15-20 minuti, scegliendo tra formule già pronte o da preparare con polveri al momento, ipocaloriche o con un effetto anche energetico quando arricchite di carboidrati a rapida assimilazione e, soprattutto piacevolissime da bere grazie al sapore di frutta.

Infine, una “parentesi” per chi è arrivato alla prova costume con la silhouette un po’ appesantita o vuole approfittare dalla pausa estiva per rimettersi in forma e ritrovare un corpo tonico, armonioso e scattante. In questo caso, la dieta è l’alleato migliore, ridurre i carboidrati (senza eliminarli completamente) soprattutto quelli ad alto indice glicemico e gli zuccheri semplici, limitare i grassi, aumentare le proteine e abbondare con le verdure (che, ricche di fibre contribuiscono a dare un senso di sazietà). Ma se siamo alla ricerca di un “boost” che ottimizzi il dimagrimento, con un’integrazione mirata possiamo agire su più fronti. Innanzitutto si può agire sulla termogenesi (il processo metabolico attraverso il quale l’organismo produce calore per mantenere costante la temperatura corporea attingendo all’energia fornita dal cibo e, successivamente, ai grassi del tessuto adiposo), con preparati a base di estratti vegetali e attivi antiossidanti, stimolanti e disintossicanti (caffeina, tirosina, carnitina, tè verde, matè, citrus auratium, cromo, solo per citarne alcuni) che incrementano il metabolismo, attivano la lipolisi, controllano l’appetito e hanno un’azione tonica e stimolante. Inoltre si può agire parallelamente sul drenaggio facilitando l’eliminazione dei liquidi imprigionati negli spazi cellulari interstiziali, perché spesso la riten-

Omega 3

Acidi grassi (EPA e DHA) con vitamina D, ideali per contrastare infiammazioni e dolori muscolari, controllare la pressione arteriosa e i trigliceridi, ridurre il cortosolo indotto.

Multicarbo® Gel

Gel energetico a base di carboidrati con maltodestrine, fruttosio e minerali fornisce energia in modo costante e duraturo. Praticissimo da portare sempre con sé.

Multicarbo® Drink

Bibita dissetante con maltodestrine, fruttosio e vitamine del gruppo B per assicurare energia subito e nel tempo. Da sciogliere in acqua.

Iso Drink

Bevanda isotonica con sodio e a basso contenuto calorico che idrata, apporta energia e reintegra i minerali persi durante l’attività.

Fit Active+

Bibita ipocalorica alla frutta con vitamine del gruppo B, vitamina C, magnesio, potassio e zinco, che fornisce idratazione durante lo sport.

Thermo Burner Ultra Evolution

Migliora la lipolisi, aumenta il metabolismo, controlla l’appetito e ha un’azione tonica, disintossicante e antiossidante (estratti vegetali, tirosina, carnitina, caffeina).

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015

|

Thermo Dren Liquid Evolution

Integratore liquido a base di estratti vegetali (tè verde, matè, pilosella, equiseto) per l’equilibrio del peso e il drenaggio dei liquidi.

DAILYLUXURY

|

95


WELLNESS

zione idrica si insedia proprio nelle zone soggette agli accumuli adiposi incrementando la sensazione di gonfiore e pesantezza. Ad hoc, formule che si avvalgono di estratti vegetali (pilosella, equiseto, asparago, tè verde) disponibili anche sotto forma liquida, da diluire in acqua per un sorso di leggerezza. Il nostro percorso nell’universo dell’integrazione termina qui e lasciamo l’ultima parola agli esperti Multipower: “Non sempre è possibile seguire una dieta equilibrata, gli integratori sono un modo utile ed efficace per compensarne le carenze. Non possono sicuramente sostituire i pasti ma pos■ sono migliorare le nostre abitudini alimentari”.

96

|

DAILYLUXURY

|

N°6-7 GIUGNO-LUGLIO 2015


EDIZIONE CARTACEA

EDIZIONE DIGITALE

EDIZIONE CARTACEA

EDIZIONE DIGITALE

SCEGLI IL TUO ABBONAMENTO ABBONARSI A DAILY LUXURY SIGNIFICA IMMERGERSI PER 365 GIORNI NELL’UNIVERSO-MERAVIGLIA DEL LUSSO-BELLEZZA. PUOI SCEGLIERE DI ABBONARTI ALLA RIVISTA CARTACEA, ALL’EDIZIONE DIGITALE (SCARICABILE SIA DA IPAD SIA DAL TUO COMPUTER) O A TUTTE E DUE.

EDIZIONE CARTACEA

14€

30€

20€

ALL’ANNO

EDIZIONE CARTACEA

EDIZIONE DIGITALE

ALL’ANNO

EDIZIONE DIGITALE

VISITA LA PAGINA WWW.DAILYLUXURY.IT/ABBONAMENTO PER SCOPRIRE TUTTE LE OFFERTE DISPONIBILI SCARICA L’APP GRATUITA PUOI PAGARE CON: CARTA DI CREDITO • PAYPAL BONIFICO BANCARIO • BOLLETTINO POSTALE

ALL’ANNO

WWW.DAILYLUXURY.IT SCEGLI IL TUO DISPOSITIVO

SCEGLI TRA I NOSTRI CANALI DAILY LUXURY. LA BELLEZZA È LUSSO QUOTIDIANO... ON-LINE


www.sensai-cosmetics.com tel. 02/863112.1


DAILY LUXURY • n.6-7 giugno-luglio 2015