Issuu on Google+

unione formazione AUTUNNO-INVERNO 12/13

EDITORE: UNIONe COMMeRCIO TURISMO SeRVIZI ALTO ADIGe COOPeRATIVA IN COLLABORAZIONE CON: eNTe BILATeRALe DeL TeRZIARIO (ebK)

VO NUO

a ti ve f or m n i in a v o r o , o i z a de l l if es t M a n r i f o r ma c az i o n e , s u lla a t t i d i l o a s s o , r c c o n t o n e d ’in i ... g es t B e W


Contatto ed informazioni: Unione commercio turismo servizi Alto Adige Sede Centrale I-39100 Bolzano, via di Mezzo ai Piani 5 T +39 0471 310 323/324, F +39 0471 310 598 formazione@unione-bz.it

39049 Vipiteno, CittĂ  Nuova 17 T 0472 766 070, F 0472 766 851 cschoelzhorn@unione-bz.it

39012 Merano, Portici 218 T 0473 272 511, F 0473 272 515 merano@unione-bz.it

39031 Brunico, via Roma 3 T 0474 555 452, F 0474 550 824 brunico@unione-bz.it

39042 Bressanone, via Plose 38/b T 0472 271 411, F 0472 831 701 rhofer@unione-bz.it

39028 Silandro, via Covelano 6/a T 0473 730 397, F 0473 621 545 skaserer@unione-bz.it

Editore:

Unione commercio turismo servizi Alto Adige Cooperativa via di Mezzo ai Piani 5, 39100 Bolzano T 0471 310 323/324, F 0471 310 598, formazione@unione-bz.it, www.unione-bz.it

in collaborazione con: costituita da:

Stampa: Karo Druck Sas, Frangarto Contenuti: Unione commercio turismo servizi Alto Adige Concetto grafico: Gruppe Gut, Bolzano / Stefano Hochkofler Foto: sxc, shutterstock Agosto 2012

unioneformazione #2/12


F O R M A Z I O N E N E L L’ U N I O N E

Un cordiale benvenuto! La nostra offerta è stata ulteriormente ampliata. Non perdetevi le nuove manifestazioni su tematiche attuali e importanti come la nuova riforma del lavoro, strategie d’incasso, come scegliere il personale e come legare i collaboratori al azienda, consigli su prodotti biologici, Facebook-Marketing. Lasciatevi ispirare dal nuovo programma corsi. A grande richiesta il progetto pilota “La pausa pranzo in movimento” continua a Bolzano e viene ampliato a Merano. I collaboratori alla vendita avranno una vasta scelta di corsi utili ma soprattutto interessanti. La sicurezza sul lavoro è sempre sulla bocca di tutti: nuovi corsi ci aspettano anche in questo semestre. Con il nuovo accordo della Conferenza Stato-Regioni la formazione del collaboratore in materia di sicurezza sul lavoro è stata resa obbligatoria. Informazioni più dettagliate e le nostre offerte in merito sono disponibili a pagina 25. Attenzione: i nuovi corsi per i preposti vanno effettuati ora. Nel mese di marzo 2013 verranno inoltre estesi a 12 ore i corsi per mulettisti. Non perdete l’occasione di formare i Vostri collaboratori nel corso di questo semestre utilizzando solo 6 ore. La formazione nell’Unione Vi assiste anche relativamente alle possibilità di finanziamento nel settore dell’aggiornamento professionale. Vedi pagina 50. Con i nostri migliori saluti. Il Vostro team della formazione nell’Unione:

Margit Mock T 0471 310 323, F 0471 310 598 mmock@unione-bz.it, www.unione-bz.it/formazione

Patrizia Anhof T 0471 310 324, F 0471 310 598 panhof@unione-bz.it, www.unione-bz.it/formazione

unioneformazione #2/12

3


Sommario

4

La nuova riforma del lavoro

06

Nuove strategie e metodi d’incasso

07

Bio non deve essere caro – I cereali

09

Bio non deve essere caro – I legumi come fonte di proteine vegetali

10

Contratti di locazione – aspetti civilistici e fiscali

11

Il colloquio strutturato

12

Strategie e strumenti per la fidelizzazione del collaboratore

13

Il venditore nel business to business (B2B)

14

Il venditore nel business to consumer (B2C)

15

Corso packaging natalizio – la pausa pranzo in movimento

16

Inglese nella vendita – la pausa pranzo in movimento

17

Inglese nella vendita 2 – la pausa pranzo in movimento

18

Pacchetto WEB

19

Comunicare efficacemente con i collaboratori

20

Cross Media Marketing

21

Negoziare con le banche

21

Work life Balance - Prevenzione dello stress

22

Vitali con lo yoga

24

Sicurezza sul lavoro – Diventano obbligatori i nuovi corsi!

25

RSPP – datore di lavoro – rischio basso

28

RSPP – datore di lavoro – rischio medio

29

Sicurezza sul lavoro per dipendenti NUOVO

30

Sicurezza sul lavoro - preposti NUOVO

33

Corso per addetti antincendio – livello medio

34

Corso per addetti antincendio – livello basso

36

Corso per addetti al “Pronto soccorso”

37

unioneformazione #2/12


RLS - Rappresentante dei lavoratori della sicurezza

39

RLS – Corso di aggiornamento NUOVO

40

Formazione mulettisti

41

Corso per “addetti all’igiene” – corso base

42

Corso avanzato per “addetti all’igiene”

43

L’etichettatura di prodotti alimentari

45

Formazione efficace dell’apprendista

47

Ente bilaterale del terziario (EbK)

48

I principali contributi per la Sua formazione

50

Modulo d’iscrizione

53

Modalità di partecipazione

54 vedi allegato

Calendario corsi

I corsi di formazione elencati in questa brochure rientrano tra le iniziative sostenute dalla Ripartizione 20 e 21 – Formazione professionale in lingua tedesca, ladina ed italiana (legge provinciale 29/77) –, dall’Ufficio commercio (legge provinciale 79/73) e dalla Ripartizione lavoro e beneficiano di un contributo finanziario.

di Il modulo à le modalit e e n io iz iscr ne io az p ci te di par 3. a pagina 5

unioneformazione #2/12


S E R ATA I N F O R M AT I VA

Lavoro

Lavoro

La nuova riforma del lavoro (legge 92/2012) in vigore dal 18.07.2012

6 Contenuti: Flessibilità in entrata: contratti a tempo determinato, somministrazione, apprendistato, tirocini, lavoro intermittente; lavoro a progetto/partite Iva/ Associazione in partecipazione/lavoro accessorio; licenziamenti individuali e collettivi: tutele, sanzioni; maternità/paternità/dimissioni in bianco; computo disabili; incentivi alle assunzioni: riordino, incentivi lavoratori anziani, incentivi occupazione femminile; cenni su aspi e ammortizzatori sociali Metodo: relazione con discussione Destinatari: imprenditori e interessati

Data • 16 ottobre 2012

Relatore: Durata: Numero partecipanti: Quota d’iscrizione: Per associati Unione: Per associati EbK*: * www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

Luogo: Bolzano

Guido Lazzarelli, Confcommercio 3 ore, dalle ore 18.00 alle 21.00 max. 50 50,00 euro + Iva gratuito gratuito

Codice: EbK2012-121


o

C onve g no p er il commercio all’ in g rosso

Nuove strategie e metodi d’incasso Obbiettivi: Agli imprenditori verranno forniti validi strumenti che permettano loro di agire direttamente o avvalersi di soluzioni esterne nella gestione delle problematiche analizzate. Contenuti: 1. Il rischio insoluti nella gestione del credito d’impresa - Troppe aziende in crisi di liquidità per fatture insolute o dilazioni di pagamento mal gestiti. La tensione a massimizzare il fatturato, senza una corretta gestione dei pagamenti, mette l’azienda in crisi, ne abbassa drasticamente il rating e la rende facile preda sul mercato. - Soluzioni efficaci per migliorare la capacità di incasso. Miglioramento delle performance di incasso per aumentare il valore e il rating finanziario dell’azienda sul mercato del credito e non solo. 2. I furti in azienda - analisi del fenomeno e azioni di contrasto - Saranno analizzate le principali cause di differenze inventariali e fatti approfondimenti sulle cause dolose quali: furto, truffa, frode, ecc. riportando casi concreti riferibili al settore di interesse. - Verranno dati strumenti per orientare l’imprenditore nella gestione dei vari casi, in ottemperanza alle normative che regolano il rapporto tra imprenditore e dipendente ma anche verso fornitori e clienti. 3. Sicurezza delle informazioni aziendali - L e informazioni sono una risorsa strategica dell’azienda che l’imprenditore ha il diritto e il dovere di tutelare da attacchi esterni di concorrenza, dipendenti infedeli, hacker o altri soggetti. - L’importanza delle informazioni attraverso casi concreti e analisi degli strumenti di gestione.

unioneformazione #2/12

7


C onve g no p er il commercio all’ in g rosso

Metodo: relazione con discussione Destinatari: imprenditori del settore del commercio all’ingrosso

Data • 3 ottobre 2012

luogo: Bolzano

codice: EbK2012-118

Relatori: Giuseppe Bizzotto, Enrico Maggi Durata: 4 ore, dalle ore 09.00 alle 13.00 Quota d’iscrizione: 60,00 euro + Iva Per associati Unione: 30,00 euro + Iva Per associati EbK*: 30,00 euro + Iva (l’importo restante di 30,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

8 * www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12


S E R ATA I N F O R M AT I VA

one di L’Associazi enta pres categoria

Bio non deve essere caro

I cereali

9

Obbiettivi: Imparare a conoscere cereali e pseudocereali robusti e genuini e ricevere informazioni sugli ingredienti, la lavorazione e la preparazione. Contenuti: Alcune varietà di pseudocereali privi di glutine come quinoa, amaranto e miglio saranno presentate e discusse in maniera esaustiva. Metodo: conferenza interattiva con dibattito aperto dedicato a trucchi e suggerimenti Destinatari: consumatori e curiosi

Data • 24 ottobre 2012 Luogo: Bolzano Su richiesta anche in lingua italiana

Relatrice: Durata: Partecipanti: Quota d’iscrizione:

lingua: te

codice: EbK2012-119

Dorotea Hölzl Waldthaler 2 ore, dalle ore 20.00 alle 22.00 max. 50 gratuito

È richiesta l’iscrizione.

unioneformazione #2/12


S E R ATA I N F O R M AT I VA

Bio non deve essere caro

I legumi come fonte di proteine vegetali

10

Obbiettivi: Spesso gli alimenti tradizionali sono giudicati dalla moderna cucina non solo come ingredienti preziosi, ma anche come fonte di ricette salutari. Un esempio sono i legumi, utilizzati in una grande varietà di modi. Essi contengono numerosi minerali, fibre e molti carboidrati complessi che garantiscono una sazietà soddisfacente e di lunga durata. Contenuti: In occasione di questa serata si forniranno informazioni a 360° in merito alle diverse varietà di legumi nonché suggerimenti e trucchi per un loro utilizzo vario e corretto. Al termine della serata sarà offerta una degustazione con una selezione di legumi. Metodo: conferenza interattiva con dibattito aperto dedicato a trucchi e suggerimenti Destinatari: consumatori e curiosi

Data • 16 gennaio 2013 Luogo: Bolzano Su richiesta anche in lingua italiana

Relatrice: Durata: Partecipanti: Quota d’iscrizione:

lingua: te

Codice: EbK2013-32

Dorotea Hölzl Waldthaler 2 ore, dalle ore 20.00 alle 22.00 max. 50 gratuito

È richiesta l’iscrizione.

unioneformazione #2/12

one di L’Associazi enta pres categoria


M anifestazione I N F O R M AT I VA sxc

ivo Esclus ciati o s s a li p er g ne all’Unio e d Eb K

la geStione Dei tuoi contratti Di locazione ti fa iMpazzire? rilassati – l’unione ha ura per te. creato un servizio su mis

Contratti di locazione –

La gestione dei contratti di locazione necessita di molto tempo e pazienza. Con tutti gli appuntamenti cui far fronte è facile dimenticarsi di pagare o calcolare l’imposta di registro. l’unione ha creato un servizio su misura per i suoi associati, infatti offre: consulenza relativa a qualunque tipologia di contratti di locazione (contratti abitativi, commerciali ecc.), redazione dei contratti di locazione, registrazione dei contratti, gestione delle scadenze, calcolo aumento Istat e gestione della corrispondenza tra locatore e conduttore. Rivolgetevi ai consulenti aziendali dell’Unione nella sede più vicina a Voi e scoprite i dettagli del servizio offerto. Bolzano: consulenza@unione-bz.it, Merano: merano@unione-bz.it, Bressanone: bressanone@unione-bz.it, Brunico: brunico@unione-bz.it, Silandro: silandro@unione-bz.it, Vipiteno: vipiteno@unione-bz.it. www.unione-bz.it/consulenza

unione commercio turismo servizi Alto Adige

aspetti civilistici e fiscali

11

Contenuti: - Aspetti civilistici del contratto di locazione ad uso abitativo - Aspetti civilistici del contratto di locazione ad uso diverso - Aspetti fiscali dei contratti di locazione nell’ambito delle imposte dirette ed indirette Metodo: relazione con discussione Destinatari: interessati

Data • 22 novembre 2012

luogo: Bolzano

Relatori: Durata: Per associati Unione: Per associati EbK*:

Unione, Valentina Maggio, Moritz Schorn 2,5 ore, dalle ore 15.00 alle 17.30 25,00 euro + Iva 25,00 euro + Iva

lingua: it/te

codice: EbK2012-120

Questo corso è riservato ai soci Unione ed EbK. * www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12


S E R ATA I N F O R M AT I VA / P E R S O N A L E

Il colloquio strutturato Trucchi per la selezione del personale

Obbiettivi: Per mezzo di giochi di ruolo e della simulazione di colloqui di selezione impariamo con l’osservazione a capire se il candidato sia o meno idoneo per il posto offerto rendendo più efficace il processo di selezione.

12

Contenuti: Input teorici per un colloquio strutturato: - Impostazione - Svolgimento - Domande tecniche - Valutazione Dalle ore 17.30 giochi di ruolo Metodo: relazione con discussione ed esercizi pratici Destinatari: imprenditori e tutti coloro che conducano colloqui di assunzione

Data • 17 gennaio 2013 luogo: Bolzano Su richiesta anche in lingua italiana

Relatrice: Durata: Numero partecipanti: Quota d’iscrizione: Per associati Unione: Per associati EbK*:

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

lingua: te

Unione, Verena Oberrauch 3 ore, dalle ore 16.30 alle 19.30 max. 25 25,00 euro + Iva gratuito gratuito

codice: EbK2013-10


M A N I F E S TA Z I O N E I N F O R M AT I VA

Strategie e strumenti per la fidelizzazione del collaboratore Un importante fattore di successo per ogni imprenditore

Obbiettivi: I partecipanti ricevono uno strumento di grande efficacia per la fidelizzazione dei collaboratori e tutto il sostegno nell’implementazione di uno stile dirigenziale orientato al collaboratore. Contenuti: Ottenere i migliori collaboratori, sviluppare ulteriormente le loro capacità e potenzialità e fidelizzarli a lungo termine all’azienda rappresenta un fattore sempre più determinante per il successo dell’impresa. Di conseguenza il comportamento della direzione e la personalità dirigenziale dei diretti preposti assume un ruolo fondamentale. Non tutti i preposti devono essere dei talenti dirigenziali assoluti per mettere in pratica misure efficaci e sostenibili per la fidelizzazione dei collaboratori.

Metodo: relazione e tavola rotonda Destinatari: interessati

Data • 6 febbraio 2013 luogo: Bolzano Su richiesta anche in lingua italiana

lingua: te

codice: EbK2013-13

Relatore: Unione, Moritz Schorn Durata: 4 ore, dalle ore 09.00 alle 13:00 Partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 50,00 euro + Iva Per associati Unione: 25,00 euro + Iva Per associati EbK*: 25,00 euro + Iva (l’importo restante di 25,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK) * www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

13


V E N D I TA E N E G O Z I A Z I O N E

14

Il venditore nel business to business (B2B) Obbiettivi: Potenziare e migliorare le vendite con le più moderne tecniche. Contenuti: l’arte di presentarsi, la fiducia nella vendita, le paure del clienteazienda, la partnership, l’acquisizione di nuovi clienti, l’offerta e la conclusione della vendita Metodo: workshop con “tips and tricks” pratici Destinatari: venditori, rappresentanti, impiegati commerciali

Data • 24, 25 e 26 settembre 2012

Relatore: Durata: Quota d’iscrizione:

luogo: Bolzano

CTS Einaudi 12 ore, dalle ore 18.00 alle 22.00 50,00 euro

Questo corso è organizzato in collaborazione con la scuola professionale “Luigi Einaudi”, www.cts-einaudi.fpbz.it.

unioneformazione #2/12

codice: Koop2012-19


V E N D I TA E N E G O Z I A Z I O N E

Il venditore nel business to consumer (B2C) Obbiettivi: Fidelizzare e coltivare il cliente nella vendita. Contenuti: - Definizione del proprio ruolo e relative abilità - Aspettative, timori ed emozioni del cliente-consumatore - Credibilità e fiducia nella vendita - Fidelizzazione del cliente

15

Metodo: workshop con “tips and tricks” pratici Destinatari: addetti vendita, impiegati commerciali

Data • 8, 9 e 10 ottobre 2012

Relatore: Durata: Quota d’iscrizione:

luogo: Bolzano

codice: Koop2012-21

CTS Einaudi 12 ore, dalle ore 18.00 alle 22.00 50,00 euro

Questo corso è organizzato in collaborazione con la scuola professionale “Luigi Einaudi”, www.cts-einaudi.fpbz.it.

unioneformazione #2/12


V en d ita

Corso packaging natalizio – la pausa pranzo in movimento Obbiettivi: Il corso di packaging natalizio è rivolto a tutti coloro che lavorano nel commercio e nella vendita al dettaglio.

16

Contenuti: Il packaging natalizio è orientato verso tutte quelle confezioni sia il semplice regalo che la confezione più specifica per i negozi di profumerie, erboristerie, pasticcerie, enoteche, regalistica in genere. Il corso è rivolto anche a commercianti che vogliono creare confezioni originali e diverse da tutte le altre. Si lavora sia con materiali ad uso comune la classica carta regalo e i nastri che con materiali innovativi quali rete, juta, carta crespa, carta velina e molto altro. Metodo: workshop pratico Destinatari: collaboratori del commercio al dettaglio

Data • 5 e 6 novembre 2012

luogo: Bolzano

Relatrice: Silvia Ambrosini Durata: 2 incontri, 6 ore, dalle ore 13.00 alle 16.00 Quota d’iscrizione: 80,00 euro + Iva Per associati Unione: 60,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

codice: EbK2012-100


V en d ita

EbK: Special r gli it u o pe

rat corso g t i EbK ! associa

Inglese nella vendita – la pausa pranzo in movimento Obbiettivi e contenuti: Nei negozi entrano sempre più clienti stranieri che non conoscono né l’italiano né il tedesco? Avete una sufficiente conoscenza della lingua inglese? Con questo simpatico corso durante la pausa pranzo, Vi forniremo le conoscenze base unite ai principali modi di dire e li sperimenteremo tramite giochi di ruolo al fine di consolidare la Vostra sicurezza durante il colloquio con il cliente in lingua inglese. Metodo: seminario Destinatari: addetti alle vendite

Data • dal 25 settembre al 15 novembre 2012

Relatore: Durata: Lingua: Quota d’iscrizione: Per associati Unione: Per associati EbK*:

luogo: Merano

codice: EbK2012-83

Urania Meran 15 ore, 10 incontri, martedì e giovedì, dalle ore 13.00 alle 14.30 inglese 80,00 euro + Iva 60,00 euro + Iva gratuito (l’Importo completo sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

17


V en d ita

EbK: Special r gli it u o pe

rat corso g t i EbK ! associa

Inglese nella vendita 2 – la pausa pranzo in movimento

18

Obbiettivi e contenuti: - Revisione di nozioni di base dal primo corso: numeri, denaro, tempo, saluti, aggettivi, direzioni, ecc. - Trattare con i clienti: espressioni utili - Situazioni pratiche: giochi di ruolo - A scolto e comprensione: CD e videoclips su situazioni in negozio - Vocabolario: descrivere prodotti - Pronuncia: l’accento e l’intonazione: essere cortesi - Scrivere e-mail, telefonare - Grammatica: formazioni di domande, tempi passati, verbi modali - Esercitazione del parlato: fare conversazione - Strategie di comunicazione: l’ascolto attivo, far fronte alle difficoltà Metodo: seminario Destinatari: addetti alle vendite

Data • dal 24 settembre al 12 novembre 2012

Relatore: Durata: Lingua: Quota d’iscrizione: Per associati Unione: Per associati EbK*:

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

luogo: Bolzano

codice: EbK2012-82

alpha beta Piccadilly 15 ore, 10 incontri, lunedì e mercoledì, dalle ore 13.00 alle 14.30 inglese 80,00 euro + Iva 60,00 euro + Iva gratuito (l’Importo completo sarà coperto dall’EbK)


WEB

Pacchetto Web Prenotate il pacchetto WEB e risparmiate il 20%: • Internet marketing compatto • Negozi online ed e-commerce • “Social Media”, la nuova via di fidelizzazione della clientela • Seminario su Facebook: per un marketing di successo Quota d’iscrizione: 290,00 euro + Iva Per associati Unione: 192,00 euro + Iva Per associati EbK*: 136,00 euro + Iva (l’importo restante di 154,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK) Prezzi corsi singoli Quota d’iscrizione: 91,00 euro + Iva Per associati Unione: 60,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva (l’importo restante di 39,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK) I corsi saranno svolti in lingua tedesca. Contenuti: vedi parte tedesca della brochure

unioneformazione #2/12

19


LEADERSHIP E MARKETING

20

15% Comunicare efficacemente con i collaboratori Sviluppare la propria leadership attraverso la comunicazione Destinatari: imprenditori, dirigenti e tutti coloro che hanno responsabilità di personale Data • 5 febbraio 2013

luogo: Bolzano

Relatore: Quota d’iscrizione: Per associati Unione: Per associati EbK*:

unioneformazione #2/12

durata: dalle ore 09.00 alle 17.00

Wifi, Diego Divenuto 139,00 euro 15% sconto 15% Sconto

codice: KOOP2012-30


ti, Con t enu ed ne io az inform iscrizioni su ne-bz.it/ w w w.unio e. az form ion

Cross Media Marketing Strumenti tradizionali e innovativi per dialogare con il mercato e ottenere successo Destinatari: imprenditori, dirigenti e responsabili marketing di piccole e medie imprese Data • 22 novembre 2012

luogo: Bolzano

Relatore: Quota d’iscrizione: Per associati Unione: Per associati EbK*:

durata: dalle ore 09.00 alle 17.00 codice: KOOP2012-29

Wifi, Maurizio Caimi 139,00 euro 15% sconto 15% sconto

21

Negoziare con le banche Strategie di ottimizzazione della tesoreria aziendale Destinatari: imprenditori, amministratori, responsabili amministrativi Data • 15 maggio 2013

luogo: Bolzano

durata: dalle ore 09.00 alle 17.00

codice: KOOP2012-31

Relatore: Wifi, Maurizio Caimi Quota d’iscrizione: prezzo speciale per manifestazione giubileo Wifi 119,00 euro (invece di 159,00 euro)

Questi corsi sono organizzati in collaborazione con il Wifi, www.wifi.bz.it.

unioneformazione #2/12


SALUTE

22

Work life Balance Prevenzione dello stress (accreditato come corso di aggiornamento per RLS)

Obbiettivi: I partecipanti imparano i meccanismi di formazione dello stress, come si sviluppa e quali risorse o rischi per la salute comporta. Scoprono i propri indicatori personali di stress e apprendono, per mezzo di tecniche di gestione, a mantenerli sotto controllo. Imparano a interpretare con obbiettivitĂ  i segnali di allarme e decidono autonomamente i propri obbiettivi futuri personali e professionali. Con i riflettori puntati sulle risorse individuali e personali, i partecipanti costruiscono un proprio equilibrio tra vita privata e lavoro.

unioneformazione #2/12


Contenuti: Lavoro, salute e comportamenti decisionali. Stress: motivi, cause, segnali, tecniche di controllo dello stress, scoperta e orientamento mirato delle risorse personali e generali, pilastri della gestione del tempo, equilibrio vita privata-lavoro, gestione dei propri obbiettivi personali Destinatari: RLS che hanno frequentato il corso base di 32 ore, interessati

Date • 2 ottobre 2012 • 6 novembre 2012

Relatrice: Durata: Numero partecipanti: Quota d’iscrizione:

luogo: Bolzano luogo: Bolzano

codice: EbK2012-84 codice: EbK2012-96

Fondazione Vital, Alexandra Perissinotto dalle ore 14.00 alle 18.00 min. 8, max. 15 19,50 euro + Iva

Questo corso è organizzato in collaborazione con la Fondazione Vital, www.stiftungvital.it.

unioneformazione #2/12

23


TEMPO LIBERO

Vitali con lo yoga

24

Contenuti: Lo yoga è uno dei più antichi insegnamenti sulla vita, sulla natura e sulle persone. Lo yoga è una strada per lo sviluppo personale che unisce corpo e anima. Le posizioni dello yoga Asana influiscono sistematicamente su tutto il corpo: muscoli e tendini vengono allungati, stimolati e rinforzati. La colonna vertebrale e le articolazioni rimangono in movimento e la circolazione viene regolarizzata. Per mezzo di diverse tecniche di respirazione e rilassamento possiamo rimuovere numerosi ostacoli fisici e spirituali risvegliando sorprendenti riserve di energia nascoste nel nostro corpo. Metodo: workshop pratico Destinatari: tutti gli interessati Codice KVW: 20181

Data • dal 1° ottobre al 10 dicembre 2012

Relatrice: Durata: Lingua: Quota d’iscrizione: Per associati KVW e Unione: Per associati EbK*:

Questo corso è organizzato in collaborazione con il KVW, www.kvw.org.

unioneformazione #2/12

luogo: KVW Bolzano

KVW, insegnante di yoga diplomata (Yoga Vidya) 10 incontri, sempre lunedì, dalle ore 19.30 alle 21.00 it/te 125,00 euro 120,00 euro 120,00 euro


S I C U R E Z Z A S U L L AV O R O

Sicurezza sul lavoro – Diventano obbligatori i nuovi corsi! Il 21 dicembre 2011 è stato firmato un accordo dalla Conferenza Stato-Regioni che regolamenta la formazione e l’aggiornamento professionale nell’ambito della sicurezza sul lavoro secondo quanto previsto dal decreto legislativo n. 81/2008. Oltre ai corsi base per i datori di lavoro, diventano ora obbligatori anche i corsi per i dipendenti e i corsi di aggiornamento. Chi avesse già frequentato il corso di sicurezza sul lavoro per datori di lavoro della durata di 16 ore deve seguire, entro i prossimi cinque anni, anche il relativo corso di aggiornamento. Le stesse prescrizioni sono state annunciate anche per quanto riguarda la formazione dei dipendenti. Di seguito sono riassunte le principali informazioni sull’argomento.

Formazione per datori di lavoro

I datori di lavoro che ricoprano in prima persona l’incarico di responsabile della sicurezza del lavoro nella propria azienda, devono seguire una specifica formazione. Le aziende vengono suddivise in basso, medio e alto rischio in base al codice delle attività secondo la classificazione ATECO 2007, disponibile presso la Camera di commercio. La durata del corso è la seguente: basso rischio - 16 ore, medio rischio - 32 ore, alto rischio - 48 ore. unioneformazione #2/12

25


S I C U R E Z Z A S U L L AV O R O

Chi abbia già frequentato un corso di 16 ore per datori di lavoro, non deve seguire anche questo corso. Sono altrettanto esentati i datori di lavoro che, nell’anno 1996, abbiano comunicato al Servizio provinciale di medicina del lavoro la decisione di assumere essi stessi il compito di responsabile della sicurezza sul lavoro. I corsi previsti dalla legge in materia di prevenzione degli incendi e primo soccorso non sono contenuti in questo corso e devono pertanto essere frequentati a parte. Corso di aggiornamento:

26

Per i datori di lavoro che abbiano assunto in prima persona il compito di responsabile della sicurezza sul lavoro all’interno della propria azienda sono previsti corsi di aggiornamento. La durata è la seguente: basso rischio - 6 ore, medio rischio - 10 ore, alto rischio - 14 ore. Questi corsi devono essere frequentati entro cinque anni dall’entrata in vigore dell’accordo Stato-Regioni, quindi entro il 2016. I datori di lavoro che, nell’anno 1996, abbiano comunicato al Servizio provinciale di medicina del lavoro la decisione di assumere essi stessi il compito di responsabile della sicurezza sul lavoro e che finora non hanno frequentato un corso di 16 ore, devono frequentare questo corso di aggiornamento entro due anni.

Formazione per dipendenti Tutti i dipendenti devono seguire una formazione su misura:

Corso base per tutti - 4 ore, e in aggiunta: - corso specifico per basso rischio - 4 ore (in totale quindi 8 ore), - corso specifico per medio rischio - 8 ore (in totale quindi 12 ore), - corso specifico per alto rischio - 12 ore (in totale quindi 16 ore). I collaboratori che non siano attivi nei reparti produttivi possono in ogni caso frequentare la formazione per basso rischio. La suddivisione dipende dal codice di attività secondo la classificazione ATECO 2007 disponibile presso la Camera di commercio. Sono confermati i corsi specifici aggiuntivi per mulettisti, gruisti, montatori di ponteggi e datori di lavoro che debbano utilizzare un dispositivo di unioneformazione #2/12


S I C U R E Z Z A S U L L AV O R O

protezione individuale (DPI) di terza categoria (imbragatura). Rimane confermato anche l’obbligo di fornire ai dipendenti tutte le istruzioni specifiche riguardanti particolari pericoli presenti in azienda. La formazione del dipendente deve avvenire prima dell’inizio dell’attività. La formazione può avvenire dopo l’inizio dei lavori solo in casi eccezionali e, comunque, deve essere recuperata al massimo entro 60 giorni. Se un dipendente cambia posto di lavoro, la formazione assolta si ritiene ancora valida e non è necessario ripeterla ulteriormente. I corsi possono anche essere tenuti dal datore di lavoro nel caso in cui il medesimo ricopra da almeno tre anni il ruolo di responsabile della sicurezza nella propria azienda. I collaboratori che possono dimostrare di possedere una formazione adeguata sono esentati dall’obbligo. Questa attestazione deve essere documentata per iscritto e deve essere in accordo con i contenuti, la durata e le modalità previste dalle prescrizioni di legge o del contratto collettivo di lavoro. Corso di aggiornamento:

Per i dipendenti sono previsti ulteriori corsi di formazione di sei ore totali da effettuare entro cinque anni. I corsi di aggiornamento devono avere contenuto specifico e non possono comprendere eventuali nuovi rischi presenti in azienda in merito ai quali il dipendente deve essere formato in un corso a parte. I corsi di aggiornamento non possono inoltre sostituire la formazione in caso di cambiamento dei rischi o del reparto di lavoro nonché di azienda.

FORMAZIONE PER PREPOSTI

Si definisce preposto colui che, nell’ambito delle proprie funzioni, eserciti delle competenze nei confronti dei collaboratori e, in loco, assicuri l’attuazione delle linee guida previste per l’attività lavorativa.

Informazioni: Stefan Kuhn Unione commercio turismo servizi Alto Adige T 0471 310 508, categorie@unione-bz.it, www.unione-bz.it/sicurezza

unioneformazione #2/12

27


C O R S O O B B L I G AT O R I O

RSPP, responsabile del servizio di prevenzione e protezione – datore di lavoro Rischio basso

28

(decreto legislativo 81/2008, art. 34 e decreto ministeriale)

Corso per addetti alla sicurezza per aziende fino a 200 dipendenti nel settore commerciale. Ricordiamo che, secondo il decreto ministeriale del 16 gennaio 1997, il rappresentante legale dell’azienda ha la possibilità di partecipare a un corso di 16 ore e di assolvere la funzione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione. Obbiettivi: espletamento degli obblighi di legge, fattori di rischio e la loro valutazione, dispositivi di protezione individuale, antincendio e pronto soccorso Contenuti su www.unione-bz.it/corsi. Metodo: brevi relazioni, lavoro sul posto con l’attuale manuale di sicurezza sul lavoro (www.unione-bz.it/manuale-sicurezza), dimostrazioni pratiche Destinatari: imprenditori

Data • 28 e 29 gennaio 2013

luogo: Bolzano

codice: EbK2013-8

Relatore: MC-System, Stefano Corrarati Durata: dalle ore 08.30 alle 17.30 Numero partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 167,00 euro + Iva Per associati Unione: 120,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva (l’importo restante di 115,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12


C O R S O O B B L I G AT O R I O

RSPP, responsabile del servizio di prevenzione e protezione – datore di lavoro Rischio medio

(decreto legislativo 81/2008, art. 34 e decreto ministeriale)

Corso per addetti alla sicurezza per aziende fino a 200 dipendenti nel settore commerciale. Ricordiamo che, secondo il decreto ministeriale del 16 gennaio 1997, il rappresentante legale dell’azienda ha la possibilità di partecipare a un corso di 32 ore e di assolvere la funzione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione. Obbiettivi: espletamento degli obblighi di legge, fattori di rischio e la loro valutazione, dispositivi di protezione individuale, antincendio e pronto soccorso Contenuti su www.unione-bz.it/corsi. Metodo: brevi relazioni, lavoro sul posto con l’attuale manuale di sicurezza sul lavoro (www.unione-bz.it/manuale-sicurezza), dimostrazioni pratiche Destinatari: imprenditori

Data • 19, 20, 26 e 27 marzo 2013

luogo: Bolzano

codice: EbK2013-30

Relatore: MC-System, Stefano Corrarati Durata: dalle ore 08.30 alle 17.30 Numero partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 395,00 euro + Iva Per associati Unione: 329,00 euro + Iva Per associati EbK*: 99,00 euro + Iva (l’importo restante di 296,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

29


C O R S O O B B L I G AT O R I O

30 N U OVO

Sicurezza sul lavoro per dipendenti (decreto legislativo 81/2008, art. 37 e decreto ministeriale)

Il decreto n. 81/2008 prevede che ogni datore di lavoro riceva un’adeguata formazione: corso base per tutti – 4 ore e in aggiunta: - corso specifico per basso rischio – 4 ore (in totale quindi 8 ore) - corso specifico per medio rischio – 8 ore (in totale quindi 12 ore) - corso specifico per alto rischio – 12 ore (in totale quindi 16 ore)

unioneformazione #2/12


C O R S O O B B L I G AT O R I O

Corso base

Contenuti: - Concetti di rischio - Danno - Prevenzione - Protezione - Organizzazione della prevenzione aziendale - Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali - Organi di vigilanza e assistenza

31

Metodo: brevi relazioni, dimostrazioni pratiche Destinatari: dipendenti di tutti i settori

Corso specializzato

Contenuti: - Rischi infortuni, cancerogeni, biologici, fisici, di esplosione, chimici - Rumore, vibrazione, radiazioni, microclima e illuminazione - Elettrici generali, macchine, attrezzature - Etichettatura - Nebbie, oli, fumi, vapori, polveri - Videoterminali, segnaletica, emergenza - Procedure di sicurezza, incendi, primo soccorso Metodo: brevi relazioni, dimostrazioni pratiche Destinatari: I corsi di specializzazione sono divisi per settore. Ăˆ necessario aver frequentato il corso base.

unioneformazione #2/12


C O R S O O B B L I G AT O R I O

Corsi rischio basso (8 ore) Date • 26 ottobre 2012 • 14 dicembre 2012 • 21 gennaio 2013

luogo: Bolzano luogo: Bolzano luogo: Bolzano

codice: EbK2012-72 codice: EbK2012-115 codice: EbK2013-3

Relatori: MC-System, Claudio Corrarati, Stefano Corrarati Numero partecipanti: min. 8, max. 20 Quota d’iscrizione: 119,00 euro + Iva Per associati Unione: 74,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva (l’importo restante di 67,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

32

Corsi rischio medio (12 ore) Data • 10 e 17 dicembre 2012

luogo: Bolzano

codice: EbK2012-124

Relatori: MC-System, Claudio Corrarati, Stefano Corrarati Numero partecipanti: min. 8, max. 20 Durata: 12 ore, 1° giorno dalle ore 08.30 alle 17.30 2° giorno dalle ore 14.00 alle 18.00 Quota d’iscrizione: 156,00 euro + Iva Per associati Unione: 100,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva (l’importo restante di 104,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12


C O R S O O B B L I G AT O R I O

N U OVO

Sicurezza sul lavoro preposti (decreto legislativo 81/2008, art. 37 e decreto ministeriale)

Preposti in aggiunta del corso “sicurezza sul lavoro per dipendenti” devono frequentare un ulteriore corso con la durata di 8 ore. Contenuti: Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità; relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione; definizioni e individuazioni dei fattori di rischio; incidenti e infortuni mancati; tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri; valutazione dei rischi dell’azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera; individuazione misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; modalità di esercizio della funzione di controllo dell’osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettive e individuali messi a loro disposizione Metodo: brevi relazioni, dimostrazioni pratiche Destinatari: preposti (vedi definizione a pag. 27)

Data • 31 gennaio 2013

luogo: Bolzano

codice: EbK2013-11

Relatori: MC-System, Stefano Corrarati, Claudio Corrarati Durata: dalle ore 08.30 alle 17.30 Numero partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 119,00 euro + Iva Per associati Unione: 74,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva (l’importo restante di 67,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

33


C O R S O O B B L I G AT O R I O

34

Corso per addetti antincendio Rischio d’incendio livello medio per aziende con dipendenti in base alle disposizioni del decreto ministeriale del 10 marzo 1998.

Nell’analisi dei rischi il datore di lavoro stabilisce il livello di rischio d’incendio. In media, per le aziende del settore terziario, il rischio è di basso o medio livello. Per l’addetto antincendio è previsto un corso obbligatorio di otto ore per il rischio di medio livello e di quattro ore per il rischio di basso livello. Contenuti su www.unione-bz.it/corsi. Obbiettivi: - Corretto comportamento in caso di situazioni di pericolo dovute a incendio - Espletamento degli obblighi di legge Metodo: brevi relazioni, dimostrazioni pratiche

unioneformazione #2/12


C O R S O O B B L I G AT O R I O

Destinatari: Addetti antincendio Validità: Non regolamentata, si consiglia la formazione continuativa.

Data • 24 gennaio 2013

luogo: Bolzano o dintorni

codice: EbK2013-6

Relatore: Walter Depaoli Durata: dalle ore 08.30 alle 17.30 Numero partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 119,00 euro + Iva Per associati Unione: 74,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva (l’importo restante di 67,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

e c i v r Se +39 0471 250006 info@saire.it

Don’t Play With Fire

unioneformazione #2/12

35


C O R S O O B B L I G AT O R I O

Corso per addetti antincendio Rischio d’incendio livello basso per aziende con dipendenti in base alle disposizioni del decreto ministeriale del 10 marzo 1998. Nell’analisi dei rischi il datore di lavoro stabilisce il livello di rischio d’incendio. In media, per le aziende del settore terziario, il rischio è di basso o medio livello. Per l’addetto antincendio è previsto un corso obbligatorio di otto ore per il rischio di medio livello e di quattro ore per il rischio di basso livello. Contenuti su www.unione-bz.it/corsi.

36

Obbiettivi: corretto comportamento in caso di situazioni di pericolo dovute a incendio, espletamento degli obblighi di legge Metodo: brevi relazioni Destinatari: addetti antincendio, imprenditori Validità: non regolamentata, si consiglia la formazione continuativa

Date • 6 dicembre 2012 • 20 febbraio 2013

luogo: Bolzano luogo: Bolzano

codice: EbK2012-109 codice: EbK2013-14

Relatore: Walter Depaoli Durata: dalle ore 14.00 alle 18.00 Numero partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 91,00 euro + Iva Per associati Unione: 60,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva (l’importo restante di 39,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12


C O R S O O B B L I G AT O R I O

37

Corso per addetti al “Pronto soccorso” Per aziende con dipendenti in base al decreto del presidente della Giunta provinciale dd. 13 giugno 2005, n. 25. Corso valido solo per le attività in Alto Adige.

Per ogni azienda con dipendenti è prevista la nomina di un addetto al pronto soccorso. L’incaricato ha l’obbligo di frequentare un corso di 12 o 16 unità di formazione. Contenuti su www.unione-bz.it/corsi.

unioneformazione #2/12


C O R S O O B B L I G AT O R I O

Obbiettivi: - Corretto comportamento in caso di situazioni di emergenza sanitaria - Espletamento degli obblighi di legge Metodo: Applicazione pratica ed esercizi relativi agli argomenti trattati Destinatari: Gruppo B e C - settore servizi e amministrazione Validità: Il corso ha una validità di 10 anni, trascorsi i quali dovrà essere ripetuto almeno nella sua parte pratica (quattro ore).

38

Date • 12 dicembre 2012 • 19 febbraio 2013 • 14 marzo 2013

luogo: Bolzano luogo: Merano luogo: Bolzano

codice: EbK2012-113 codice: EbK2013-13 codice: EbK2013-28

Relatore: Croce Bianca Durata: dalle ore 08.00 alle 18.00, 12 unità di formazione Numero partecipanti: min. 8, max. 16 Quota d’iscrizione: 156,00 euro + Iva Per associati Unione: 100,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva (l’importo restante di 104,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

Diventa anche tu socio 2013!

unioneformazione #2/12


C O R S O O B B L I G AT O R I O

RLS, rappresentante dei lavoratori della sicurezza Corso base

(decreto legislativo 81/2008 e accordo del 1996)

Secondo quanto previsto dal decreto legislativo 81/2008, il datore di lavoro ha l’obbligo di informare i lavoratori della possibilità di nominare un rappresentante dei lavoratori della sicurezza. Se nessuno sarà nominato, verrà incaricato un rappresentante territoriale. Nel caso in cui venga nominato un rappresentante della sicurezza, per la sua formazione è prevista la partecipazione ad un corso di 32 ore. Per entrambi i corsi il rappresentante della sicurezza dovrà essere segnalato all’Inail. Contenuti su www.unione-bz.it/corsi. Obbiettivi: espletamento degli obblighi di legge, fattori di rischio e la loro valutazione, dispositivi di prevenzione individuale, comunicazione Metodo: relazione e discussione Destinatari: rappresentanti della sicurezza nominati (sono esclusi i datori di lavoro) Validità: sono previsti corsi annuali di aggiornamento. Fintanto che i contenuti non siano stati concordati dalle parti sociali, questi corsi di aggiornamento sono sospesi per il settore terziario.

Data • 23 e 24 gennaio, 20 e 21 febbraio 2013

luogo: Bolzano

codice: EbK2013-5

Relatore: MC-System Durata: dalle ore 08.30 alle 17.30 Numero partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 395,00 euro + Iva Per associati Unione: 329,00 euro + Iva Per associati EbK*: 99,00 euro + Iva (l’importo restante di 296,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

39


C O R S O O B B L I G AT O R I O

N U OVO

RLS, rappresentante dei lavoratori della sicurezza Corso di aggiornamento

(decreto legislativo 81/2008 e accordo del 1996)

Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza sul lavoro deve frequentare corsi annuali di aggiornamento. La durata è fissata in base al numero di dipendenti: 1 – 14 dipendenti: nessun corso di aggiornamento, 15 – 50 dipendenti: 4 ore di corso di aggiornamento, > 50 dipendenti: 8 ore di corso di aggiornamento. I corsi possono essere prenotati a moduli secondo gli argomenti di interesse. Modulo 1 Work life Balance - Prevenzione dello stress

40

Obbiettivi e contenuti: vedi pag. 22 Destinatari: RLS che hanno frequentato il corso base di 32 ore

Date • 2 ottobre 2012 • 6 novembre 2012

luogo: Bolzano luogo: Bolzano

Modulo 2 Gestione dei conflitti (iscrizioni e data su richiesta) Relatrice: Durata: Numero partecipanti: Quota d’iscrizione:

Fondazione Vital, Alexandra Perissinotto dalle ore 14.00 alle 18.00 min. 8, max. 15 19,50 euro + Iva

Questo corso è organizzato in collaborazione con la Fondazione Vital, www.stiftungvital.it.

unioneformazione #2/12

codice: EbK2012-84 codice: EbK2012-96


C O R S O O B B L I G AT O R I O

Formazione mulettisti (decreto legislativo 81/2008)

Secondo quanto previsto dal decreto legislativo 81/2008, il datore di lavoro ha l’obbligo di formare i propri dipendenti sul corretto uso dei macchinari. Inoltre, i dipendenti devono superare un esame in materia. Contenuti: decreto legislativo 81/2008, direttiva macchine, cenni generali all’uso dei macchinari, cartellonistica, modalità di funzionamento, norme generali di prevenzione infortuni, tipologie di apparecchiature, sistemi di sicurezza, cenni di movimentazione carichi, dispositivi di protezione individuale - DPI, esercitazione pratica, test teorico e pratico Metodo: applicazione pratica ed esercizi relativi agli argomenti trattati Prerequisiti: età minima 18 anni Validità: A partire dall’entrata in vigore del nuovo ordinamento nel marzo 2013, tutti i corsi per mulettisti dovranno essere aggiornati entro 2 anni con 4 ore di pratica. Chi, entro marzo 2013, non avesse frequentato alcun corso, deve frequentare 8 ore di teoria e 4 ore di pratica.

Date • 6 dicembre 2012 • 7 marzo 2013

luogo: Bolzano luogo: Bolzano

codice: EbK2012-110 codice: EbK2013-24

Relatore: Marco Festa Durata: ca. 6 ore, inizio alle ore 08.30 Numero partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 119,00 euro + Iva Per associati Unione: 70,00 euro + Iva Per associati EbK*: 52,00 euro + Iva (l’importo restante di 67,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12

41


I G I E N E A L I M E N TA R E

Corso per “addetti all’igiene” Corso base

Pacchetto d’igiene CE 852 e 853/2004

La responsabilità per la sicurezza alimentare inizia dal produttore del prodotto crudo e termina al rivenditore. Obbiettivi: Nell’ambito del corso saranno trasmessi i principi basilari dell’igiene alimentare, le possibili fonti d’inquinamento, l’identificazione dei punti di rischio e le misure di prevenzione.

42

Contenuti: l’igiene alimentare, il “pacchetto d’igiene” CE, microbiologia alimentare, igiene e sicurezza alimentare, corso d’igiene aziendale, consapevolezza igienica, igiene personale, conoscenze base di pulizia e disinfezione, conoscenze base di disinfezione, responsabilità di prodotto Metodo: relazione, dimostrazioni pratiche ed esami Destinatari: addetti all’igiene

Data • 14 gennaio 2013

luogo: Bolzano

codice: EbK2013-1

Relatore: Unione, Stefan Kuhn Durata: dalle ore 08.30 alle 12.30 Numero partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 80,00 euro + Iva Per associati Unione: 50,00 euro + Iva Per associati EbK*: 35,00 euro + Iva (l’importo restante di 45,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12


I G I E N E A L I M E N TA R E

mentare

Sicurezza ali

43

Corso avanzato per “addetti all’igiene” HACCP – “obbligo o occasione?”

Pacchetto d’igiene CE 852 e 853/2004

Contenuti: - Contenuti del pacchetto d’igiene secondo il regolamento (CE) n. 852/2004 - Rischi chimici, fisici e biologici - L’analisi dei rischi - Concetto base dell’HACCP - Metodologia di identificazione dei punti critici - Sorveglianza dei punti critici - Documentazione dei punti critici - Processo di miglioramento continuo

unioneformazione #2/12


I G I E N E A L I M E N TA R E

Destinatari: addetti all’igiene che hanno frequentato il corso base

Data • 21 febbraio 2013

44

luogo: Bolzano

codice: EbK2013-16

Relatore: Unione, Stefan Kuhn Durata: dalle ore 14.00 alle 18.00 Numero partecipanti: min. 8 Quota d’iscrizione: 80,00 euro + Iva Per associati Unione: 50,00 euro + Iva Per associati EbK*: 35,00 euro + Iva (l’importo restante di 45,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12


I G I E N E A L I M E N TA R E

L’etichettatura di prodotti alimentari Decreto legislativo n. 109 del 27.01.1992

La normativa europea in materia di etichettatura è stata radicalmente rielaborata – e, di conseguenza, anche l’indicazione dei valori nutrizionali, l’avviso obbligatorio in caso di presenza di elementi azotati, la visibilità e la grandezza dei caratteri delle etichette, l’indicazione degli allergeni. I produttori di specialità locali nonché gli allevatori dovranno, in futuro, fornire informazioni aggiuntive (ad esempio dove sono state coltivate le piante o allevato il bestiame).

unioneformazione #2/12

45


I G I E N E A L I M E N TA R E

Contenuto del seminario: Realizzazione di un’etichetta secondo il decreto legislativo 27.01.1992 n. 109: indicazione della conservazione: da consumarsi entro il, numero di lotto e partita, indicazioni per l’immagazzinaggio, claims (slogan, foto), pubblicità relative alla salute, indicazione delle quantità e linee guida europee sul confezionamento (76/211/EWG), allergeni, dose quotidiana consigliata (RDA), grassi trans, indicazioni da parte dei produttori locali, avvisi speciali in presenza di elementi azotati, indicazioni relative alle specialità locali, conseguenze legali in caso di erronea etichettatura

46

Metodo: relazione, esempi ed esercizi Destinatari: persone incaricate dell’etichettatura di alimenti

Data • 18 marzo 2013 luogo: Bolzano lingua: te Su richiesta il corso viene svolto anche in lingua italiana

codice: EbK2013-29

Relatore: Unione, Stefan Kuhn Durata: 4 ore, dalle ore 14.00 alle 18.00 Numero di partecipanti: min. 8 Quota di iscrizione: 80,00 Euro + Iva Per iscritti all’Unione: 50,00 Euro + Iva Per iscritti EbK*: 35,00 Euro + Iva (l’importo restante di 45,00 euro + Iva sarà coperto dall’EbK)

Informazioni: Stefan Kuhn Unione commercio turismo servizi Alto Adige T 0471 310 507, skuhn@unione-bz.it, www.unione-bz.it/settore-alimentare

* www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12


Formazione efficace dell’apprendista Corso base

Pedagogia della formazione per formatori

Il certificato del corso attesta il possesso della “competenza pedagogico-professionale”, così come previsto dalla legge provinciale n. 2 del 20.03.2006 in materia di autorizzazione alla formazione di apprendisti. Contenuti: il ruolo del formatore, il rapporto apprendista/formatore, la collaborazione scuola/azienda/genitori, il piano formativo aziendale, guida e accompagnamento degli apprendisti, sostegno e incentivo degli apprendisti Obbiettivo: fare acquisire ai partecipanti competenze pedagogico-professionali finalizzate ad affrontare la quotidianità lavorativa. Fare riconoscere loro l’importanza del proprio ruolo di formatori nell’azienda e fornire loro gli strumenti per applicare nella pratica professionale le nuove conoscenze acquisite Destinatari: persone che hanno concluso la propria formazione e vogliono diventare formatori di apprendisti, titolari d’azienda

Relatori: 2 esperti con formazione specialistica in pedagogia della formazione Data: i corsi saranno organizzati in base alle richieste pervenute Luogo: Bolzano, Bressanone, Merano Durata: 16 ore (2 giornate) e un colloquio per il conseguimento del certificato di qualificazione Quota d’iscrizione: 50,00 euro (materiali didattici inclusi)

Informazioni e iscrizioni Bolzano: Scuola professionale provinciale per il commercio, turismo e servizi “Luigi Einaudi”, T 0471 414 478, trsdnla56@scuola.alto-adige.it Bressanone: Scuola professionale per l’artigianato, l’industria ed il commercio “E. Mattei”, T 0472 830 765, fp.mattei@scuola.alto-adige.it Merano: Scuola professionale per l’artigianato, l’industria ed il commercio “G. Marconi”, T 0473 203 113, fc.marconi@scuola.alto-adige.it

unioneformazione #2/12

47


Ente bilaterale per il terziario (EbK) L’EbK offre ai propri soci una serie di prestazioni. Sono rivolte sia al datore di lavoro che ai dipendenti. Per poterne usufruire, è indispensabile l’applicazione del Contratto Collettivo per il COMMERCIO e quindi essere in regola con il pagamento dei contributi all’EbK ed Ascom/Co.ve.l.co da almeno 6 mesi.

48 Le prestazioni: •R  imborso spese per l’assistenza bambini: rimborso del 75% delle spese durante 2 periodi dell’anno •P  remio natalità (500 euro) • Sussidio malattia oltre 180 giorni: sussidio straordinario ai dipendenti in malattia oltre il 180° giorno • Sostegno al reddito: in caso di chiusura azienda per forza maggiore •B  orsa di studio: per tesi di laurea su argomento di interesse del settore terziario (1.000 - 1.500 euro) •A  ssistenza ai familiari: sostegno per l’assistenza ai familiari per gravi motivi • Sostegno per il padre in congedo parentale

criteri De ttagli e to n io e sul si di assegnaz it z. .b k b .e www unioneformazione #2/12


Per aziende: • Premio post-maternità (3.000 euro): premio all’azienda che concede il part-time post-maternità • Formazione/corsi: prezzi agevolati fino al 70% di sconto (programma della formazione dell’Unione); pareri sui piani formativi for.te per i soci EbK • Apprendistato: rimborso frequenza scolastica apprendisti (frequenza a blocchi), rimborso malattia • Premio al miglior apprendista, alunno/a del settore terziario (500 euro) • Premio all’azienda che conferma l’apprendista premiato (2.000 euro)

EbK – 2012 cresce la gamma di prestazioni

49

• Maestro del commercio: al conseguimento della qualifica, rimborso dell’80% della quota di partecipazione • Corsi gratuiti: pubblicati nella brochure della formazione, con apposita evidenziazione • Premio di natalità anche in caso di adozione (500 euro) • Ristrutturazione: per una chiusura di almeno due settimane, l’azienda riceve il 60% di rimborso della retribuzione dei dipendenti

L’Ente bilaterale del terziario (EbK) è previsto dal Contratto collettivo nazionale per il commercio e gestito pariteticamente dalle Organizzazioni sindacali e dall’Unione commercio turismo servizi Alto Adige.

Ente bilaterale del terziario (EbK) via di Mezzo ai Piani 5, 39100 Bolzano, T 0471 310 503, info@ebk.bz.it, www.ebk.bz.it

unioneformazione #2/12


Pa g ina informativa sui contributi

I principali contributi per la Sua formazione Ripartizione 21 – Formazione professionale italiana Via S. Geltrude 3, 39100 Bolzano, T 0471 414 400

50

Erogazione di contributi per enti di formazione (L.P. 29/77) - Numero minimo di partecipanti alla formazione 12 persone - Presentare 30 giorni prima dell’inizio del corso - Importo massimo dei contributi 80% dei costi riconosciuti Bando, criteri e modulistica: www.provincia.bz.it/formazione-professionale alla voce documenti e modulistica

Voucher individuali (Legge 236/93) - Per aziende fino a 15 dipendenti - Per azienda i buoni formativi fino a 3.000 euro e fino a tre dipendenti - Scadenza della richiesta il 10 di ogni mese - Il buono formativo copre fino all’80% dei costi (costo di iscrizione e costo per l’assenza dal lavoro) Bando, criteri e modulistica: www.provincia.bz.it/voucher

Formazione individuale (n. 53/2000 e n. 236/1993) - Contributi a singoli per corsi di formazione (cioè per un singolo progetto formativo professionale) - Da presentare prima dell’inizio della formazione - Contributo massimo dell’80% dei costi, contributo massimo 1.500 euro, costo minimo del corso 400 euro Bando, criteri e modulistica: www.provincia.bz.it/voucher

unioneformazione #2/12


Pa g ina informativa sui contributi

% fino all’80 ti di contribu

Ripartizione 35 - Artigianato, industria e commercio Via Raiffeisen 5, 39100 Bolzano, T 0471 413 610 Agevolazioni per investimenti e iniziative di natura non materiale (consulenza e formazione), legge provinciale 13 febbraio 1997, n. 4 e relative - Costi minimi della formazione 2.000 euro - Presentare la richiesta prima dell’inizio della formazione - 3 anni di tempo per la realizzazione e la detrazione delle spese Bando, criteri e modulistica: www.provincia.bz.it/economia/agevolazioni - alla voce agevolazioni all’economia

FOR.TE – il fondo nazionale paritetico per la formazione continua nel settore del terziario www.fondoforte.it. Contributi su piani individuali di formazione, iniziative formative a livello aziendale e provinciale e progetti di formazione orientati professionalmente. Voucher formativi per la formazione professionale dei dipendenti.

I servizi dell’Unione La sosteniamo volentieri nella compilazione delle domande di contributi, nella loro consegna presso i rispettivi uffici e nella richiesta di versamento dei contributi. Contatto: Patrizia Anhof, T 0471 310 324, F 0471 310 598, panhof@unione-bz.it

www.provincia.bz.it

AUTONOME PROVINZ BOZEN SÜDTIROL

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO ALTO ADIGE

unioneformazione #2/12

51


Cercate un tirocinante?

Supe Markre kl auS t

Sup Ma er klarke uS t

www.unione-bz.it/lavoro Vi offre la borsa lavoro nel settore commercio e servizi. Inserite il Vostro annuncio gratuitamente. Vi metteremo in contatto con giovani interessati.

unione commercio turismo servizi Alto Adige


M o d ulo d ’ iscrizione

Modulo d’iscrizione • Compilare il modulo d’iscrizione in ogni sua parte e spedirlo all’Unione: F 0471 310 598. Iscrizioni online su www.unione-bz.it/corsi. Per informazioni: T 0471 310 323 oppure 0471 310 324. • 10 giorni prima dell’inizio del corso i partecipanti riceveranno una conferma con le informazioni sul pagamento della quota d’iscrizione. • Termine d’iscrizione: 2 settimane prima dell’inizio del corso. Modalità di disdetta

Da parte dell’organizzatore: nel caso in cui non venga raggiunto il numero minimo di iscrizioni o per motivi organizzativi. In tal caso i partecipanti saranno avvisati in tempo. Da parte del partecipante: fino a 2 settimane prima dell’inizio del corso senza alcuna spesa. Dopo questo termine sarà applicata una penale pari al 50% della quota d’iscrizione. In caso di assenza per malattia non verrà applicata nessuna penale se il partecipante presenta il certificato medico. In caso di assenza non giustificata sarà applicata l’intera quota d’iscrizione. Codice ___________________________________ Data __________________________________________ Titolo del corso ____________________________________________________________________________ Ditta/Organizzazione (per la fattura) Denominazione _________________________________________________ Numero collaboratori _____ Settore _________________________________ Codice Ateco ____________________________________ Via ______________________________________________________ Cap ___________________________ Località ________________________________________________ Tel. _____________________________ Fax _____________________________ E-Mail _________________________________________________ Partita Iva ____________________________________ Codice fiscale _____________________________ Partecipante ❏ Dipendente ❏ Proprietario Nome __________________________________ Cognome ______________________________________ E-Mail ____________________________________________________________________________________ Data di nascita _________________________ Luogo di nascita _________________________________ La/Il partecipante dichiara di accettare le modalità d’iscrizione indicate nel programma di formazione. Tutela della privacy: La/ Il sottoscritta/o dà il suo consenso per il trattamento dei dati secondo il decreto legislativo n. 196 ai sensi degli articoli 13 e 23. La/Il partecipante dichiara di accettare che i dati vengano utilizzati per statistiche e per l’invio di informazioni riguardanti formazione ed aggiornamento. L’interessata/o ha la possibilità di far valere i diritti secondo l’articolo 7. Il titolare della banca dati è l’Unione commercio turismo servizi Alto Adige Cooperativa.

Data ___________________________________

Firma e timbro ___________________________________________ unioneformazione #2/12

53


M o d alità d i p arteci p azione

Modalità di partecipazione Termine d’iscrizione: 2 settimane prima dell’inizio del corso

10 giorni prima dell’inizio del corso i partecipanti riceveranno una conferma con le informazioni sul pagamento della quota d’iscrizione. Il pagamento è da effettuarsi in ogni caso prima dell’inizio del corso. Il pranzo non è incluso nella quota d’iscrizione

54

Disdetta da parte dell’organizzatore I corsi possono essere disdetti dall’organizzatore nel caso in cui non venga raggiunto il numero minimo di iscrizioni o per motivi organizzativi. In tal caso i partecipanti saranno avvisati in tempo. Disdetta da parte del partecipante - È possibile disdire la partecipazione al corso senza alcuna spesa entro il termine d’iscrizione. - Per disdette pervenute dopo tale termine sarà applicata una penale pari al 50% della quota d’iscrizione. - In caso di assenza per malattia non verrà applicata nessuna penale se il partecipante presenta il certificato medico. - In caso di assenza non giustificata sarà applicata l’intera quota d’iscrizione.

Vantaggi per gli associati all’Unione Gli associati all’Unione commercio turismo servizi Alto Adige ricevono, su tutti i seminari dell’Unione, una riduzione di circa il 30 per cento. I prezzi ridotti sono indicati nelle singole descrizioni dei corsi. Per usufruire delle riduzioni è necessario essere in regola con i contributi dell’Unione commercio turismo servizi Alto Adige (informazioni: T 0471 310 515, sinnerebner@unione-bz.it).

unioneformazione #2/12


M o d alità d i p arteci p azione

per gli associati EbK Per gli associati all’Ente bilaterale del terziario (EbK) è prevista una riduzione sul prezzo per tutti i corsi obbligatori. Quota minima di partecipazione: 52,00 euro + Iva. Per usufruire delle riduzioni è necessario essere in regola da almeno sei mesi con i contributi EbK e Ascom-Co.ve.l.co. (informazioni: T 0471 310 503, info@ebk.bz.it). per i corsi in cooperazione Iscrivendosi per tempo attraverso l’Unione commercio turismo servizi Alto Adige, è prevista, per tutti gli associati all’Unione e all’EbK, una riduzione sui corsi organizzati in cooperazione con altri istituti. La relativa riduzione è indicata nelle singole descrizioni dei corsi e su www.unione-bz.it/corsi. Per i corsi in cooperazione con altre istituzioni rimarranno invece valide le condizioni di iscrizione e di recesso dei singoli partner pubblicate sui rispettivi siti internet.

Informazioni T 0471 310 323/324, formazione@unione-bz.it, www.unione-bz.it/formazione

unioneformazione #2/12

55


Formazione - Autunno / Inverno 12/13