Happy Aquatics & Wellness - Numero Speciale Luglio 2018 - ITA

Page 1

AQUAPOOL MANAGEMENT

Impianto da sogno in Sicilia

Palasport Mangano

- Riflessioni: il coraggio di reinventare l'acqua - Generare interesse con i Social - GDPR - Le risposte dell'Esperto

T

TECHNICAL

Aqua Wellness

Neonatale e Prenatale: dal Metodo al Servizio

ANNO XX | NUMERO SPECIALE | LUGLIO 2018

POSTE ITALIANE SPA SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE EURO 2,00 45% ART. 2 COMMA 20/B LEGGE 662/96 - DCI PADOVA.

VERTICAL AQUATIC STYLES

VAS

La Piscina per tutti e non per pochi “with short texts translated into English”



S

OMMARIO ANNO XX | NUMERO SPECIALE | LUGLIO 2018 www.euroaquatic.it

“Modernamente vacuo” di Marco Tornatore

5

E

news

EDITORIALE

8 10 17 22 23 24 25 62

EAA NEWS SPLASH NEWS ANWK NEWS UNASS NEWS ANIF NEWS AIS NEWS CSI NEWS DROP NEWS

MANAGEMENT 28

di La Redazione

“GDPR Le risposte dell’Esperto”

30

“Riflessioni intorno all’Acqua”

34

“Affogare nei social o generare interesse con i social”

36

di Beatrice Masserini

di Francesco Confalonieri

T

TECHNICAL 40

di Manolo Cattari

di Sonia Mercolino

“La piscina mi piacerebbe se...” di Ciro Lo Giudice

AQUAPOOL

58

AQ

“Palasport Mangano, l’impianto da sogno in sicilia” di Ciro Lo Giudice

“Empowerment, per affrontare e sostenere il cambiamento”

52

46

“In acqua prima di nascere”

48

“Dal metodo al servizio per i bimbi e i genitori”

di Elisabetta Capelli

di Caterina Borgato

VAS 42

VERTICAL AQUATIC STYLES

“VAS, la sua interpretazione corretta e gli effetti (parte1)” di Cristina Tandurella

44

3 HA S|2018

“Chicco con Acquanetwork per avvicinare i più piccoli alle attività acquatiche”

“Vertical Aquatic Styles 3.0 La nuova era” di Fabrizio Cantarini



Estate, aggiornamento e … Aquafitness Days.

Dal 31 agosto inizia la stagione 201819, ma soprattutto prende il via la serie di grandi appuntamenti a marchio EAA e Acquanetwork: Aquafitness Days e il Convegno internazionale “Neonatale e Prenatale nel 2020” sono i primi eventi di richiamo, cui segue il congresso nazionale Acquanetwork & Wellness Summit a Milano il 26-27 settembre, per poi replicare sessioni convegnistiche di alto livello con area espositiva delle aziende Acquanetwork alla fiera SUN-SIA Guest di Rimini (10-12 ottobre). La nuova stagione non potrebbe iniziare meglio, con opportunità uniche di aggiornamento, crescita, confronto.

NSERZIONISTI AQQUATIX LYONESS CASHBACK WORLD SUMMIT 2018 AQUAFITNESS DAYS WIBIT SPORTS ACQUANETWORK PISCINE GLOBAL ANTHEA CHICCO SIA GUEST - SUN EAA LA PALESTRA FORUM PISCINE CITTÁ DELLA SPERANZA HAPPY AQUATICS BEACH FITNESS POLIMPIANTI AQQUATIX

E

II copertina 2 4 6 11 26 31 33 37 39 49 51 55 57 61 67 III copertina IV copertina

I.P.

Hidron Sport Campi Bisenzio (FI)

www.euroaquatic.it

31 Agosto Hidron Sport - Campi Bisenzio (FI) 1-2 Settembre 31 Agosto 2017 1-2 Settembre 2018

www.euroaquatic.it iscriviti online!

Iscriviti online sul sito di EAA!

CON I MIGLIORI PRESENTER INTERNAZIONALI 4 WORKSHOP

/ EVOLUZIONE DEL NUOTO / PALESTRA IN ACQUA / DIMAGRIMENTO / INTERVAL & FUNCTIONAL TRAININGS

MASTERCLASS CON 2 PERCORSI FORMATIVI / PERCORSO BENESSERE e SALUTE / / PERCORSO FUN /

3 GIORNI DI MASTERCLASS, WORKSHOP E FORMAZIONE DI ALTISSIMO LIVELLO CON I TOP PRESENTER INTERNAZIONALI E I MIGLIORI ATTREZZI PER L’ACQUATICITÀ VERTICALE

XTRAS Summit 2018 Aquafitness Days Company Fiere ed Eventi Calendario EAA

4 6 65 70 72

31 AGOSTO 2018 • Convegno/Tavola Rotonda - Acquaticità Neonatale e Prenatale proiettate al 2020 • Master - Rehab: Acqua come strumento di prevenzione e recupero funzionale

MAIN SPONSOR & TECHNICAL SUPPLIER

EVENT PARTNER AFFILIATA A

210x285_EAA_AFD2018-HA3-2018.indd 1

EAA PARTNER

POWERED BY

LOCATION

MEDIA PARTNER

EAA PARTNER

EAA PARTNER

22/06/18 16:56

5 HA S|2018

I

IN COPERTINA

Bimbo e genitori - tema centrale del convegno del 31 agosto e per le piscine che investono nel futuro



fonte: Aquadome – Austria, Therme

E

È facile asserire di innovare, non capendo che spesso ci si abbandona ad un mero esercizio verbale It’s easy to claim you’re innovative, but often it’s all talk and nothing else

EDITORIAL

EDITORIALE

La piscina è associabile ad eleganza e bellezza: per renderla attrattiva va “riempita” di idee, contenuti, servizi accessori fedeli ad una modernità di sostanza

MODERNAMENTE VACUO da sempre tiene in alta considerazione chiunque operi nell’ambito piscina, wellness, fitness e sport, con una passione non dichiarata, ma radicata, per i momenti agonistici. Da osservatori del comparto, che unisce attori eterogenei, non trascuriamo i cambiamenti in atto.

La forbice

Va da sé che oggi si sta profilando una demarcazione sempre più netta fra chi è di estrazione acquatico-natatoria – noi siamo fra questi, ma affrancati da nostalgie sconvenienti – e chi dello sport ha fatto il proprio terreno imprenditoriale, orientamento cui molti “tradizionalisti” guardano con diffidenza, quasi fosse un’aberrazione fare profitto per fare stare bene e in forma le persone o, nel caso di imprese produttrici, per dare il meglio ai centri sportivi e a chi li frequenta.

Il passato

Pensare che la piscina di domani possa ancora connotarsi come ambito dove promuovere aquafitness e attività natatorie in senso stretto, con indirizzi gestionali e di servizio condizionati da un pensiero âgé, e bloccato da insostenibili vincoli degli enti locali, è rispettabile, ma destinato ad un inesorabile declino, che

per molti è stato e sarà il tracollo.

Vacuità

Al contempo è facile però asserire di innovare, non capendo che spesso ci si abbandona ad un mero esercizio verbale, scevro di qualsiasi sostanza, ovvero vacuo.

Qualità e entusiasmo

E’ infatti molto più complesso essere fedeli ad uno sviluppo modernizzante, con tutti gli ingredienti per i quali, come accade nei fitness club evoluti, il timoniere si scrolla di dosso i datati modelli operativi e organizzativi, sposando scelte più ardite e che guardano ad inediti orizzonti declinati non solo con piscine aggiornate e ideali per una popolazione pronta ad invadere le vasche, ma secondo un’idea di servizio reso irresistibile da scelte commerciali, emozionali e motivanti. Un cambiamento che non esclude tecnicismi, ma li relega ad un ruolo funzionale all’obiettivo: alimentare una vera innovazione di qualità, schiva del fatuo e sintonizzata sul piacere di entusiasmare chiunque.

L’acqua, un universo

Stiamo parlando di due mondi di un medesimo universo, ma le cui orbite tendono ad allontanarsi in modo allarmante,

quando, pur con tempi diversi, sarebbe meglio seguissero la medesima rivoluzione. Ecco, HA&W con EAA sostiene due grandi eventi, Aquafitness Days e “Summit” 2018, perché ha veramente a cuore che tutti abbiano pari opportunità nell’ affrontare le prossime sfide. Partecipare aiuta qualsiasi piscina, società sportiva, club a diventare il porto di approdo di ogni sportivo o aspirante tale, evitandogli di navigare a vista per l’inconsistenza di tante promesse, poco confortate da soluzioni di cui ha uno straordinario bisogno e che l’acqua, in chiave aggiornata, sicuramente soddisfa. Marco Tornatore

Un’idea di servizio reso irresistibile da scelte commerciali, emozionali e motivanti A service idea made irresistible by commercial, exciting and motivating choices

7 HA S|2018

HA&W

MODERNLY, BUT SHALLOW


Campi Bisenzio (FI)

www.euroaquatic.it

31 Agosto Hidron Sport - Campi Bisenzio (FI) 1-2 Settembre 31 Agosto 2017 1-2 Settembre 2018

www.euroaquatic.it iscriviti online!

Iscriviti online sul sito di EAA!

CON I MIGLIORI PRESENTER INTERNAZIONALI 4 WORKSHOP

/ EVOLUZIONE DEL NUOTO / PALESTRA IN ACQUA / DIMAGRIMENTO / INTERVAL & FUNCTIONAL TRAININGS

MASTERCLASS CON 2 PERCORSI FORMATIVI 20°edizione / PERCORSO BENESSERE e SALUTE / / PERCORSO FUN /

3 GIORNI DI MASTERCLASS, WORKSHOP E FORMAZIONE DI ALTISSIMO LIVELLO CON I TOP PRESENTER INTERNAZIONALI E I MIGLIORI ATTREZZI PER L’ACQUATICITÀ VERTICALE

Hidron e EAA uniti per il più grande appuntamento acquatico del 2018, irrinunciabile per chi crede nella nuova interpretazione della piscina proiettata ai prossimi anni. MAIN SPONSOR & TECHNICAL SUPPLIER

EVENT PARTNER AFFILIATA A

EAA PARTNER

POWERED BY

LOCATION

MEDIA PARTNER

EAA PARTNER

EAA PARTNER


venerdì 31 AGOSTO CONVEGNO e MASTER

sabato e domenica 1-2 SETTEMBRE MASTERCLASS, WORKSHOP e DEMO

CONVEGNO: Acquaticità neonatale e prenatale proiettate al 2020 - dal metodo al servizio ottimale per bimbi e genitori

UN’EDIZIONE DIROMPENTE PER NOVITÀ, CONTENUTI, PROTAGONISTI, OPPORTUNITÀ, COINVOLGIMENTO ED ENERGIA SENZA LIMITI.

Confronto e tavola rotonda fra i più accreditati interpreti nazionali ed internazionali

10:00 / 10:20 Introduzione di Manolo Cattari e Francesco Confalonieri 10:20 / 12:20 Interventi degli esperti italiani ed esteri Caterina Borgato, Hugo Lavalle (ARG), Luigi Vecchio, Julie-Ann James (UK-AUS), Olga Ryzhaya (RUS), Elisabetta Capelli e Giovanna Alletti di InAcqua 12:20 / 13:00 Confronto e domande 13:00 / 14:00 Light lunch 14:00 / 14:40 Dalla metodologia al servizio ottimale per bimbo, genitore, famiglia: relazione, marketing e organizzazione nel prossimo decennio Gerardo Ruberto 14:40 / 15:25 Esperto di Chicco per inquadrare quanto presentato, secondo le soluzioni che Artsana può offrire per migliorare servizio erogato e percezione qualitativa dello stesso agli occhi dei clienti Esperto di Chicco/Artsana, Manolo Cattari, Gerardo Ruberto 15:30 / 16:30 Valutazioni sul metodo e sul servizio al cliente dalla vendita alle esperienze in acqua e nel contesto piscina: dibattito/confronto fra gli esperti e case history riportate dai rappresentanti di diversi paesi Manolo Cattari coordina gli interventi degli esperti esteri 16:30 / 17:00 Conclusioni di Manolo Cattari e Francesco Confalonieri

Due giorni intensi con più di 30 di Masterclass condotte dai migliori presenter EAA nazionali ed internazionali provenienti da tutto il mondo: Cristina Tandurella, Anna Rita Misciglia, Deborah Benetti, Martina Maisto, Fabrizio Cantarini, Andrea Gilardoni, Gabriele Tufano, Stefano Monaco e molti altri, insieme a tutto il Team EAA ti aspettano accompagnati dai grandi presenter internazionali Francisco Estevao e Joao Santos (Portogallo).

SABATO 1 SETTEMBRE MASTERCLASS - VASCA A

MC1 - ANIMA & CORE: AQUAXFIT MC3 - ACQUAPOLE CLASS MC5 - TOP BPM CLASS MC7 - ONE B.R.U.D. BPM ROCK UP&DOWN MC9 - INTERVAL VS TABATA MC11 - REAQUATON MC13 - ALL THAT STEP MC15 - ACQUAPOLE BOXING BAG MC17 - AQUATREADMILL BY VAS

WORKSHOP - VASCA C WS1 - AQUAFUNCTIONAL: TEORIA E PRATICA L’acqua e le sue grandi potenzialità: la nuova e rivoluzionaria dimensione dell’allenamento funzionale

DOMENICA 2 SETTEMBRE

MASTER REHAB: L’Acqua come strumento di prevenzione e rieducazione funzionale Dott. Emanuele Giannini, Giuseppe Sirianni e Francesco Confalonieri

La consapevolezza dell’importanza e delle potenzialità del mezzo acqua come strumento di prevenzione e terapia. Questo Master, guidato da tre professionisti protagonisti da tempo in questo settore si propone quindi di approfondire i diversi aspetti di questa tematica alternando momenti di formazione teorica in aula ed esercitazioni pratiche in acqua. In particolare verranno affrontati e dibattuti i seguenti argomenti: • Potenzialità e limiti del mezzo acqua • Il lavoro in acqua come strumento terapeutico fondamentale in fase preventiva, riabilitativa e di rieducazione funzionale. • Il ruolo del Fisioterapista, del Laureato in Scienze Motorie e dell’Istruttore di Nuoto • Il lavoro in acqua nelle patologie articolari e muscolo-scheletriche • Il lavoro in acqua nelle patologie dismetaboliche • Il lavoro in acqua nei soggetti obesi ed in forte sovrappeso • Come organizzare un’attività in acqua mirata alla prevenzione ed alla rieducazione funzionale in un centro fitness o in una piscina tradizionale.

MASTERCLASS - VASCA B

MC2 - CROSSED NOODLE MC4 - PSC + VO2MAX MC6 - INTERVAL IS MAGIC MC8 - COUNT DOWN: BURN & BUILD MC10 - WHIIT 2.1 MC12 - SPEED UP BPM 4 MC14 - AQUACOREO MC16 - ABS & CO MC18 - BOSS BEAT

MASTERCLASS - VASCA A

MC19 - COMPLETE WORKOUT MC21 - ACQUAPOLE CIRCUIT MC23 - PORTUGUESE POWER BOOTCAMP MC25 - POWER & CONTROL MC27 - DOUBLE-LEG MC29 - IRONMAN MC31 - STEP & JUMP REVOLUTION MC33 - YING-YANG

DEMO - VASCA C

FLOAT2FITNESS

WS2 - ACQUACROSSFIT: TEORIA E PRATICA AquaXfit, la nuova frontiera dell’esercizio fisico: adrenalina, fatica e divertimento, personalizzati e senza fattori di rischio

MASTERCLASS - VASCA B

MC20 - CHOREO & TONE CHALLENGE MC22 - DON’T STOP THE ACTION MC24 - WITH YOUR TEACHER MC26 - DYNAMIC PNF MC28 - PLAY ALL MC30 - BALANCE DOUBLE IMPACT MC32 - DANCE VS POP MC34 - AQUA CHALLENGE

AQQUAFITNESS MAT

ACQUAFLY

TARIFFE 2018

CONVEGNO o MASTER Venerdì 31 agosto € 70,00 MASTERCLASS 1 GIORNO Sabato 1 o Domenica 2 settembre € 80,00 MASTERCLASS 2 GIORNI Sabato 1 + Domenica 2 settembre € 120,00 ASSOCIAZIONE EAA 2018/2019 € 30,00 - COMPRESA NELLA QUOTA

AQUAFITNESS DAYS è un evento

TI ASPETTIAMO!

EUROPEAN AQUATIC ASSOCIATION Per info: +39 049 9600938 eaa@euroaquatic.it - www.euroaquatic.it

HIDRON SPORT Via di Gramignano - Campi Bisenzio (FI) - Italy www.hidron.it


NEWS

EAA NEWS

EAA SUMMER CONVENTION IN GERMANIA (Offenburg - 21 luglio 18) Oltre al primo grande evento in Germania, altri appuntamenti in Costa Rica, Brasile, Francia e Russia EAA, affiancata dal marchio IAA (International Aquatic Association) che ne accompagna l’ascesa nel mondo, cresce con la sua formazione e grandi eventi. Dopo il successo in Costa Rica, con la regia di Aqquafit Chile di Daniela Zamora e la guida di Claudia Poblete Cotreras, conto alla rovescia per German EAA Summer Convention a Offenburg, in Germania, a meno di 40 km da Strasburgo (FRA): i migliori presenter tedeschi, francesi e italiani offriranno spunti e classi di prim’ordine ad istruttori dei rispettivi paesi, con un occhio di riguardo per operatori del Paese ospitante. E’ ancora possibile iscriversi, approfittando dei pacchetti offerti dalle 12 vasche di Bedbetribes. Per gli altri eventi e corsi, in fase di decollo anche in Brasile, sotto la guida di Floty e le iniziative formative curate da Vera Lucia Gonçalves, presto verranno aggiornati programmi e calendario; tutte le news su www.euroaquatic.it

SUMMER CONVENTION

Im Freizeitbad Stegermatt 21. Juli 2018 11.00 - 19.30 Uhr

Mit großer Party zur Eröffnung des 2. Bauabschnittes

Unsere en ional internat nter

Prese Sie! n

erwarte

Deborah Benetti Italy

EAA International: uno degli eventi EAA in Francia ad Adge

Andrea Gilardoni Italy

Antonio Russo Italy

Franzisco Estevao Portugal

ycling Fitness Zumba ness irkel Aquafit Aqua Z

Monja Ludin France

Hannah Kirsch Germany

Lara Ruf Germany

Daniela Schweizer Germany

Aqua C

www.freizeitbad-stegermatt.de

RIMINI WELLNESS E EAA: SQUADRA CHE VINCE…DOMINA!

HA S|2018

10

L’annunciato sold out è stato confermato appieno nella vasca di EAA-Rimini Wellness con afflussi al limite della capienza e gente disposta ad attendere repliche di classi o recuperi per ritardi dovuti a brevi momenti di pioggia. E non poteva essere diversamente, considerando l’altissimo livello dei presenter avvicendatisi in rappresentanza di EAA, Acquapole, Aqquatix, Zumba, Aguamovida: in sintesi, il meglio su scala mondiale, apprezzatissimo da tutti i partecipanti alle classi nella piscina a marchio EAA e Motta, grazie alle quali è stato possibile avviare un’indagine su opinioni e valutazioni di istruttori e appassionati circa i motivi del successo o meno delle piscine: esiti di tale indagine su HA&W e sito EAA o ANWK. Per rivivere momenti così coinvolgenti e qualitativamente altissi-

mi, basta partecipare al prossimo Aquafitness Days o attendere l’edizione 2019 di Rimini Wellness, ancora una volta evento fitness più partecipato in Europa, con oltre 260.000 visitatori. Immagini, commenti e notizie della fiera su facebook di EAA o www.euroaquatic.it

Oltre al grande successo della vasca EAA, buona e qualificata partecipazione al seminario Palestra in Acqua di Wellink-EAA

EAA E LA NUOVA STAGIONE DI CORSI E APPUNTAMENTI 2018-19 Con settembre, riparte la grande stagione formativa e di percorsi di specializzazione di EAA. Programmi aggiornati, soluzioni personalizzate per la singola piscina o club, diversi nuovi corsi, parte dei quali co-organizzati con Wellink, ottimizzando calendario e appuntamenti. Tutte le informazioni su www.euroaquatic.it con vantaggi per affiliati a CSI, ANWK e ad altri EPS formalmente accordatisi con EAA. Per saperne di più info@euroaquatic.it

Sala teoria in uno dei corsi EAA: docente Edoardo Cognonato

Simona Pergolesi (Wellink) durante il seminario “Palestra in Acqua” a Rimini Wellness


EAA NEWS

NEWS

AQUAFITNESS DAYS, SPECIAL EDITION- Campi Bisenzio FI- HIDRON 31 agosto-2 settembre 18 Molto più di un evento: un mix di momenti che rendono unica e imperdibile la manifestazione 2018

“Neonatale e prenatale alle soglie del 2020” (31 agosto) un convegno pensato per mettere a confronto specialisti di diversi paesi e scuole, con una crescente attenzione alle modalità di erogazione dei servizi volti a soddisfare genitori e bimbi, sicuri clienti dei prossimi anni. Da Argentina, Russia, UK e Australia, nonché dalle più accreditate scuole nazionali i più credibili esperti daranno vita ad un dibattito dal quale ogni operatore potrà farsi una (nuova) idea di come interpretare i bisogni di famiglie e piccoli nel prossimo decennio, con soluzioni estese ad accoglienza, comunicazione e relazione: tematiche curate da specialisti del marketing e del confezionamento di un servizio commerciale di livello, con gli interventi di Gerardo Ruberto e di un esperto di Chicco, futuro partner di piscine interessate allo sviluppo di un nuovo progetto in ambito prenatale e neonatale. Parallelamente il 31 agosto ci sarà spazio per un interessante workshop per operatori e professionisti della branca specifica, su “Rehab e recupero funzionale in piscina”, tenuto da illustri medici e riferimenti del settore per aggiornare un’ attività destinata a trovare nuovi spazi in ambito preventivo, conservativo e del recupero: Emanuele Giannini, Roberto Sirianni e Francesco Confalonieri. Per manager e gestori, su invito, il 31 agosto mattina è prevista anche una sessione dedicata alla presentazione del new Aqquatix Hi Tech System (possibile fare richiesta di invito fino ad esaurimento posti, scrivendo a info@aqquatix.com ) e, nel pomeriggio, sempre come ospiti, focus su convegno Neonatale e Prenatale circa la parte più commerciale, organizzativa, marketing collegate anche a Chicco e sinergie

possibili. E l’1-2 settembre energia, ritmo e novità senza limiti (attività, attrezzi, modalità interpretative) nel turbinio irresistibile di top masterclass no stop, con protagonisti rigorosamente selezionati senza cedere ad esterofilia sterile, ma in base al successo planetario che registrano. Saranno quindi ottimi i pochi stranieri, affiancati dai ben più numerosi e celebratissimi italiani, che, nel mondo, guidano il movimento di fitness acquatico, VAS e tutta l’evoluzione delle attività in vasca. E per chi non sarà pago del nutritissimo programma di classi e due workshop Aquafunctional “la nuova e rivoluzionaria dimensione dell’allemaneto funzionale

in acqua” e AquaXfit “la nuova frontiera dell’esercizio fisico” -, anche sessioni demo in vasca centrate sulle grandi novità AquaFly, Float2Fitness-Palestra in Acqua , Aqua MAT e, soprattutto, il rivoluzionario Aqquatix Hi Tech System applicato ai grandi attrezzi o anche solo al training con piccole attrezzature. Aquafitness Days 2018 è molto di più di un evento, bensì più grandi eventi con EAA che farà da collante fedele ai propri alti livelli qualitativi. Protagonisti, programma ed iscrizioni tutte online www.aquafitnessdays.it

11 HA S|2018

Sarà un Aquafitness Days senza precedenti, una kermesse veramente unica, alla cui unicità contribuiranno location (la magnifica Hidron con le sue 8 vasche), i tanti momenti programmati divisi fra convegno, workshop, masterclass e demo, e i grandi esperti e protagonisti internazionali in rappresentanza delle più affermate realtà acquatiche mondiali e nazionali. Tutto con un piano tariffario veramente “price friendly”.

Manolo Cattari, psicologo esperto in neonatale, coordinerà il convegno-tavola rotonda del 31 agosto

Cristina Tandurella, talento emergente del fitness acquatico e VAS, uno dei riferimenti EAA su scala mondiale


NEWS

EAA NEWS

EAA E CSI, UNITI PER VALIDARE LE CERTIFICAZIONI E PER ASSICURARE PROFESSIONALITA’ IN PISCINA Dopo la sinergia a Genova, in occasione dei Fit Games di CSI, anche Rimini Wellness è stata l’opportunità per ribadire la partnership EAA-CSI, orientata ad elevare offerta e qualità formativa dei rispettivi percorsi, con l’alta specializzazione in ambito acquatico delegata a EAA ed ai suoi migliori docenti e trainer. Una collaborazione che punta a reciprocità piena in occasione di eventi e corsi, con benefici per associati ed affiliati: in particolare, nel rispetto delle ultime norme su validità delle certificazioni

rilasciate e riconosciute dal CONI e quindi “abilitanti”, per chi fosse interessato, ogni percorso promosso da EAA godrà di tale validazione formale riconosciuta dal CSI; questa è un’opzione che potrà esercitare chi è interessato. EAA è da sempre una scuola di alta formazione professionale che prescinde da accreditamenti, oggi tuttavia necessari nel circuito sportivo avallato formalmente dal CONI, di cui CSI è ente ufficialmente riconosciuta. Tutte le informazioni su www.euroaquatic.it con

CSI Fit Games _ Rimini Wellness

NEWS

CSI e EAA insieme a Rimini Wellness

HA S|2018

12

vantaggi riservati ad affiliati a CSI, ANWK, ANIF ANIF e ad altri EPS con cui EAA ha formalizzato intese di partnership. Per informazioni info@euroaquatic.it

CSI Fit Games in vasca

CSI Fit Games a Genova

SPLASH NEWS

SUN BEACH & OUTDOOR STYLE DAL 10 AL 12 OTTOBRE IL SALONE FIRMATO DA IEG ALL’INSEGNA DELLE NOVITA’ PER IL MONDO BALNEARE, OUTDOOR E CAMPING SUN Beach&Outdoor Style, il salone internazionale per il mondo balneare, l´outdoor e il camping è organizzato da Italian Exhibition Group (10-12 ottobre, Fiera di Rimini), si svolge in contemporanea con TTG Travel Experience e SIA Hospitality Design, le manifestazioni riunite da IEG e dedicate alla filiera turistica. Quello a cui si riferisce SUN Beach&Outdoor Style è un mercato in crescita: al 2022 gli sudi effettuati da TMR (Transparency Market Research) prevedono un giro d’affari intorno ai 1.600 milioni di dollari. L’edizione 2018 vedrà l’incremento degli spazi espositivi. Novità un nuovo allestimento, l’area Beach Bar & Beach Design, offrirà un’esperienza immersiva nell’ambiente balneare. Altra grande novità è quella di un’area di 550 mq tutta a marchio Acquanetwork, in cui molte delle imprese associate saranno presenti con un proprio stand,

perchè il settore piscina sia sempre più presente e convergente con quello turistico, ricreativo e della balneazione: a rinforzo dell’area espositiva con area loounge, le sessioni convegnistiche di esperti selezionati da Acquanetwork.

Il concorso Best Beach Bar da quest’anno si allarga alle categorie Best Design Beach e Best Italian Beach. Torna SUNNext, lo spazio che ospita le migliori start up del settore. Info: www.sungiosun.it


Scopri Wibit a

sun 95TH EDIZIONE 12-14 OTTOBRE 2017 FIERA DI RIMINI

Distributore WIBIT per l’Italia info@aqquatixfun.com www.aqquatix.com +39 049 7381150


NEWS

SPLASH NEWS

CONVEGNO D’AUTUNNO DI PROFESSIONE ACQUA (Gubbio PG 27-28 novembre) La quinta edizione del Convegno d’Autunno di Professione Acqua si terrà nel cuore dell’Italia, a Gubbio dove si incontreranno ancora i protagonisti del settore piscina: costruttori, gestori, aziende fornitrici. Un riuscito appuntamento che coniuga lavoro e benessere, nel senso più pieno e completo del termine. Le 28 relazioni su due sale in contemporanea, tenute da professionisti preparati e competenti, tratteranno svariati argomenti. Tra tutti, citiamo in particolare: “Le piscine/palestre della salute”, una interessante opportunità per accreditare presso la Regione il proprio centro, che potrà erogare sport alla stregua di un servizio sanitario convenzionato; il cam-

pione olimpico Franco Porzio tratterà della difficoltà che sta affrontando lo sport della pallanuoto negli impianti pubblici; Marco Tornatore affronterà il problema della evoluzione degli impianti natatori, passaggio fondamentale da affrontare in un mondo profondamente cambiato; si parlerà di privacy, di fisco, di lavoro, di appalti, di marketing, di comunicazione e di tanto, tanto altro. Alle relazioni istituzionali del Convegno si affiancheranno quelle degli sponsor. L’area espositiva completerà la manifestazione e sarà visitabile gratuitamente in entrambi i giorni, così come gratuiti saranno i workshop degli sponsor. La quota di partecipazione al Convegno, com-

prende il pranzo, che si terrà all’interno del ristorante del Park Hotel Ai Cappuccini, la bellissima location che ospiterà l’evento. Anche quest’anno l’obiettivo dell’organizzazione è che si possa ancora affermare, come nelle precedenti edizioni, che il Convegno d’Autunno è una manifestazione bellissima. Quindi: “save the date”: 27-28 novembre a Gubbio (PG)! Le iscrizioni sono già aperte. www.professioneacqua.it

PISCINE GLOBAL 2018: A LIONE IL MEGLIO DELLA POOL INDUSTRY MONDIALE (13-16 novembre)

HA S|2018

14

Piscine Global Europe a Lione del prossimo Novembre 2018 è il Salone professionale internazionale più importante per il settore della Piscina, Benessere e Spa. 24.000 operatori professionisti usufruiscono della sua competenza in tutto il mondo. Nel 2016, a Lione, 17.876 visitatori provenienti da 98 paesi e oltre 100 giornalisti sono stati accolti per scoprire 1276 Marchi nell’offerta di 596 Espositori. Le nuove offerte di PISCINE GLOBAL: • Residenziale: l’offerta per piscine resi-

denziali, per uso privato

• Commerciale: l’offerta per piscine pubbli-

che, centri acquatici, alberghi e hotel • Outdoor: l’offerta legata allo sviluppo intorno alla piscina • Wellness: l’offerta relativa al fitness, spa, sauna e hammam Dall’Italia sono diverse le aziende che esporranno, fra le quali spiccano quelle che daranno vita alla prima Isola Acquanetwork internazionale: Polimpianti, Silgroup, WaterFullServices-WFS, Aqquatix-EAA. Altri soci ANWK daranno valore

alla fiera transalpina, alla quale sono attesi numerosi visitatori da tutto il mondo e dall’Italia in particolare. Per info come espositori o visitatori: uffici Piscine Global di Milano info@pg-mktg.it o 02 33402131; programma, elenco espositori e per richiedere il badge d’ingresso: www.piscine-global-europe.com

Noemi Petit_ General manager di Piscine Global


NEWS

SPLASH NEWS

SIRACUSA CUORE DELL’AQUAFITNESS MONDIALE CON SICILIA CONFERENCE (23-24 giugno) Trainer e partecipanti da tutto il mondo (Australia, Sud Africa, USA, diversi paesi europei) hanno dato ulteriore valore all’eccellente Sicilia Confernece organizzata da Viviana Venticinque e il suo Team di Sun Club: oltre 130 istruttori hanno affollato le vasche della bellissima sede ospitante. Protagonisti i presenter di casa Italia, diversi di EAA, e stranieri, molti dei quali master trainer di Acquapole, partner storico di Sicilia Conference, tanto da dare

vita nella due giorni a veri e propri percorsi formativi per i propri selezionati trainer e per gli istruttori. Quest’anno, altri partner di prestigio: Aqquatix che ha fornito tutta l’attrezzatura più innovativa e ANIF che ha collaborato e promosso l’evento. Un risultato molto soddisfacente, come hanno sottolineato tutti i partecipanti, entusiasti della manifestazione, della location e, naturalmente, dell’ospitalissima Sicilia.

OLIMPIADE 2024: PISCINA DI PARIGI DA 15.000 POSTI, MA TEMPORANEA des équipements olympiques et paralympiques), responsabile della realizzazione delle infrastrutture olimpiche. Per rispettare i limiti di budget oltre all’investimento, si opta per la struttura provvisoria, con capienza 15.000 spettatori. Gli 83 milioni di euro assicureranno agli sport natatori 9 vasche: piscine permanenti sono previste per tuffi e pallanuoto.

Rio, Olympics Games. Pools by Myrtha Pools molte piscine a Rio erano realizzate con soluzioni temporanee

15 HA S|2018

L’impianto natatorio centrale dei Giochi 2024 verrà realizzata a St Denis poco lontano dal villaggio olimpico e sarà una struttura temporanea. Della spesa si farà carico il Cojo, il Comitato Organizzatore delle Olimpiadi, e si parla di un ammontare di 83 milioni di euro. Il budget complessivo per l’Olimpiade di Parigi è di 6,8 miliardi di euro di cui 3,8 erogati dal comitato organizzatore e 3 da Solideo (Société de livraison


NEWS

SPLASH NEWS

IL NUOTO PINNATO ELLENICO COLLABORA CON HAPPY AQUATICS La passione comune per gli sport acquatici è alla base di questa intesa agevolata da Alexandros Xiarchos, allenatore della Federazione Greca di nuoto pinnato, con un passato di atleta di buon livello: coach internazionale, responsabile della Federazione Ellenica (50 medaglie mondiali ed europee ottenute dai suoi atleti) allena nuotatori di pinnato di alto livello che competono con i migliori nostri italiani, tradizionalmente vincenti su scala mondiale. Fra gli italiani più

Sofia Ktena , con il padre, Alexandros Xiarchos

affermati dell’ultimo decennio, il fuoriclasse Stefano Figini che dal 2012 detiene il record del mondo dei 200 (1.20.37) o icone che hanno fatto la storia del nuoto pinnato, come Paolo Vandini, classe 1958, per oltre trent’anni ai vertici della disciplina partecipando a 14 campionati mondiali e 12 europei, conseguendo ben 12 titoli continentali, 3 iridati e 65 record italiani. Non è da meno Alexandros Xiarchos, che è anche attivo nell’organizzazione di grandi

Alexandros Xiarchos

eventi in Grecia, fra i suoi atleti annovera anche sua figlia, Sofia Ktena, primatista europea senior dei 50 in apnea e dei 100 in immersione. Il nuoto pinnato, con il suo movimento, incide sul numero di praticanti le discipline acquatiche in Italia e nel mondo, restando sovente ai margini perché erroneamente considerata disciplina minore. Per saperne di più in Italia: www.nuotopinnato. it in Grecia

Paolo Vandini

SOSTEGNO AI MUTUI PER IMPIANTI SPORTIVI DA ANCI E ISTITUTO DEL CREDITO SPORTIVO

HA S|2018

16

Con il rinnovato bando a sportello Sport Missione Comune 2018 vengono stanziati 18 milioni di euro a tasso zero per coprire 100 milioni di euro in mutui destinati alla riqualificazione e messa in sicurezza degli impianti sportivi dei comuni nazionali. In tal senso l’ANCI e l’ICS hanno sottoscritto un protocollo d’intesa, sottolineato da Roberto Pella, vicepesidente vicario dell’Anci, come un passaggio fondamentale: apprezzati infatti sia lo stanziamento ingente a tasso zero, che il valore della collaborazione ANCI-ICS, ribadendo così per il terzo

anno convergenze che si sostanziano in progetti socialmente utili, come nel caso dell’edilizia scolastica. Notizia divulgata da www.ingegneri.info osservatorio qualificato anche per il nostro settore. Come ben sottolinea l’architetto Paolo Pettene, si tratta di mutui di 15 anni che potranno godere del totale abbattimento del tasso fino all’importo di 2 milioni. Le domande dovranno essere presentate all’indirizzo PEC icsanci2018@legalmail.it non oltre le ore 24.00 del 05.12.2018.

Fonte: ingegneri.info

Roberto Pella

Paolo Pettene


SPLASH NEWS

NEWS

SCUOLA E PISCINA PER FORMARE NUOVI PROFILI PROFESSIONALI NEL SETTORE L’iniziativa formativa ideata da Professione AquaNet in collaborazione con alcune imprese ed esperti come Stefano Prestinoni, fra i promotori del progetto, ha portato 25 studenti a sperimentare una trasferta-studio volta a scoprire e visitare alcune delle aziende di riferimento del settore piscina. Si tratta di un gruppo di ragazzi iscritti al primo anno del corso per

Tecnico di Piscina all’ISIS A. Ponti di Gallarate. Ricevuti dai sindaci di Castel Goffredo, Castiglione delle Stiviere e Solferino, i ragazzi, accompagnati da Stefano Prestinoni, ideatore del corso, hanno potuto visitare Piscine Castiglione ricevuti da una guida d’eccezione, Annalisa Colletto, figlia del fondatore dell’azienda. A seguire, sono stati presso la Teclumen

Studenti, accompagnati da Prestinoni presso la sede di Piscine Castiglione

sotto la guida di Devis Cason, proprietario dell’azienda. Un plauso agli ideatori del progetto, ai dirigenti dell’istituto scolastico e alle imprese disposte a collaborare; ma anche agli studenti che domani potranno vantare una preparazione di prim’ordine per operare nel settore piscina.

Annalisa Colletto mentre guida gli studenti negli stabilimenti della propria azienda

15 MAGGIO, LA GIORNATA MONDIALE DELLA SICUREZZA IN ACQUA nuoto una vasca da 25 mt, anche se questo è un obiettivo previsto dal programma educativo nazionale. Intuibile che in Italia tale dato sia ben più drammatico. Quindi pensare ad una scuola nuoto innovata, che guidi nel percorso di sicurezza, deve essere un must per ogni piscina, così come ha recentemente sottolineato la Federnuoto con una iniziativa svoltasi il 5 giugno a Gaeta (testimonial Massimiliano Rosolino), che ha coinvolto i referenti regionali e nazionali del Salvamento e dei Comitati. Le sinergie con la IWSF sono auspicabili, per educare su scala globale le popolazioni ad una cultura della sicurezza in acqua. www. drowningawareness.org

17 HA S|2018

Promossa dall’americana International Water Safety Foundation – IWSF - il 15 maggio è stata celebrata la giornata della Sicurezza, che intende sensibilizzare sull’importanza umanitaria e sociale di imparare a nuotare, apprendendo anche come salvarsi in caso di difficoltà. La IWSF sottolinea che ogni anno muoiono 1,2 milioni di persone per annegamento ed è impegnata a spiegare che oltre ad apprendere il nuoto è fondamentale imparare a salvarsi in acqua, acquisendo confidenza con le tecniche di salvataggio per sé e gli altri. Secondo ASA (Amateur Swimming Association) in UK il 45% dei bambini dai 7 agli 11 anni non è capace di percorrere a


NEWS

SPLASH NEWS

E’ FLUIDRA LA PISCINA DEI GIOCHI DEL MEDITERRANEO 2018 DI FINE GIUGNO La vasca da 50 di Tarragona che ha ospitato i Giochi del Mediterraneo dove gli italiani, nonostante le assenze dei big, hanno raccolto moltissime medaglie, è Fluidra. E’ stata inaugurata ufficialmente ai primi giorni di giugno, per essere pronta dal 22, data

d’inizio dei Giochi. Un nuovo successo impiantistico per Fluidra, che in terra iberica non poteva farsi sfuggire una realizzazione di prestigio come quella di Tarragona. #MediterraneanGames #Tarragona2018

PER I BIMBI UNDER 6 NON SERVE PIU’ IL CERTIFICATO MEDICO MA…

HA S|2018

18

Con un decreto dello scorso marzo non è più obbligatorio il certificato medico rilasciato dal pediatra per l’attività sportiva dei più piccoli. Però molte strutture, per ragioni assicurative, continueranno comunque a richiederlo. Come accade spesso in Italia, oltre all’interpretazione di certe norme, in genere complessa perché il Legislatore lascia sovente margini interpretativi sia per

il controllore che per il controllato, nello specifico emergono due posizioni. Quella della Federazione Italiana Medici Pediatri (Fimp) che da tempo chiedeva l’abolizione dell’obbligo per promuovere l’attività fisica organizzata dei bambini. E quella di centri sportivi e piscine, le quali sono coperte da assicurazioni che rispondono solo se viene presentato un certificato medico, a pre-

Baby_swimming group close

scindere dall’età. Come biasimare quindi chi continua a richiedere un certificato ancorchè poco utile? In caso di sinistro o contenzioso, meglio essere coperti e tutelati, visto che il legale rappresentante risponde penalmente e patrimonialmente per certi rischi e problemi… Acquanetwork invero ha specialisti che sanno dissipare questi dubbi segreteria@acquanetwork.it

Swimming school franchise business. Fonte seriously fun swimming school

Serve veramente un certificato medico per un percorso di acquaticità del bambino? Spesso, per avere la copertura assicurativa sì


NEWS

ACQUANETWORK-ANWK NEWS

WAVE2SUMMIT: IL ROAD SHOW DI SUCCESSO HA CHIUSO IN BELLEZZA A BOLOGNA (4 luglio) La grande novità 2018 è stata Wave2Summit, il convegno di Acquanetwork che, itinerando, ha inanellato 9 tappe registrando complessivamente oltre 770 presenze, numero rilevantissimo cui ha contribuito l’ultimo capitolo del road show: a Bologna, 52 partecipanti, cui si sono uniti, nella parte finale collegata, Acquanetwork meeting, altre 22 persone. Wave2Summit, dopo l’eccellente partecipazione al convegno di Rimini Wellness, si congeda quindi nel migliore dei modi, in attesa di presentare le prossime novità per la stagione 2018-19, che decollerà con il congresso nazionale ANWK & Wellness Summit di Milano il 2627 settembre. ANWK Meeting (Bologna 4 luglio): rivolto a soci e ad operatori in genere, sono state prese in esame le fasi di crescente sviluppo di ANWK, sia come contenitore di eventi unici per il settore piscina, sia per il crescente peso istituzionale e aggregativo, nonché obiettivi e sinergie da promuovere e sviluppare fra associati. Grande spazio ai prossimi eventi sia congressuali che

fieristici, con stand di prestigio a SUN/Sia Guest, Piscine Global di Lione ed altri eventi in fase di definizione. ANWK sancisce così ulteriormente di essere l’avamposto del comparto piscina, aperto a chiunque desideri crescere e condividere progetti evolutivi. Per scoprire i vantaggi di associarsi www.wave2summit.it

Wave2Summit: tappa di Rimini Wellness

SPORT & WELLNESS STARS 2018: OGNI LETTORE DI HAPPY AQUATICS PUO’ INDICARE LE SUE PREFERENZE PER LE NOMINATION 19 HA S|2018

Tutti i lettori di Happy Aquatics e qualsiasi affiliato ad ANWK o altre Associazioni che confluiscono in UNASS, può esprimere le proprie preferenze, compilando il modulo a pag 20 inviandolo scansionato o fotocopiato a redazione@euroaquatic.it. In modo più pratico, sarà invece possibile votare direttamente online: www.summitacquanetwork.it/votazionesummit2018. I più votati rientreranno fra le 6 nomination di ogni singola categoria, dalle quali verranno poi selezionati vincitori determinati dal voto dei partecipanti al congresso Summit e secondo il parere della Giuria di Esperti. Per scoprire l’andamento di questa selezione, seguici online su www.acquanework.it

Luca Salvatori (Aqquatix) premiato da Andrea Menozzi, consigliere di Acquanework, nella serata Sport Stars 2017


NEWS

ACQUANETWORK-ANWK NEWS

ANWK & WELLNESS SUMMIT: IL CONGRESSO (Milano 26-27 settembre) E’ il grande evento del 2018, unico per contenuti, protagonisti, temi e formula: una gemma di ANWK al servizio di tutto il comparto sportivo e piscine in particolare sessions”, che tanto successo ha riscosso lo scorso anno. Queste le fasi e le sessioni topiche del Summit 2018, che saranno alternate da workshop specialistici promossi da esperti per affrontare tematiche attualissime per il settore piscina e sport.

Pronto il programma dell’edizione 2018 del Summit, che si preannuncia sontuosa e ricchissima di contenuti, momenti appassionanti e con protagonisti di grido provenienti dal mondo dello sport, della politica, della finanza, dell’industria e dei media. La prima grande novità 2018 sarà la nuova location, sempre nel cuore di Milano: il Centro Servizi di BANCO BPM (sponsor dell’evento) in via Massaua, 6. Con sala centrale da 300 posti, sala workshop da 150, aree lounge ed accoglienza di partner e sponsor confortevoli ed ospitali, per ricevere in ogni momento il pubblico presente nella coffee no-stop area e durante i light lunch e l’apericena del 26 sera. Non bastasse questa serie di più, viene confermata la formula “tutto gratuito”: evento, coffee break no stop e pasti, senza costo alcuno.

HA S|2018

20

Antonio Rossi e Lorenzo Dallari: il campione di canoa e il giornalista sportivo animeranno Summit 2018

Per partecipare basta registrarsi online su www.summitacquanetork.it Dal sito anche il dettaglio del programma con tutti i protagonisti delle varie sessioni, condotte dal brillante giornalista sportivo-televisivo, Lorenzo Dallari (già vicedirettore Sky Sport) secondo la formula “talk

Umberto Pelizzare, campione di apnea, fra le stars che daranno lustro al Summit 2018

Mercoledì 26 settembre Avvio con interventi di autorità e figure politiche di comprovata competenza nel nostro settore, e successiva sessione su “Norme e istanze del comparto sport e wellness nazionale” fra le quali sono già annunciate l’On Guido Guidesi, il presidente del Consiglio Regionale Lombardia Alessandro Fermi, Matteo Cidda (Banco BPM), (in attesa di conferma: il Sindaco Giuseppe Sala e l’Assessore allo Sport Roberta Guainieri). “Finanza ed Impiantistica Sportiva”: i grandi esperti della finanza - Giuseppe Castagna, AD Banco BPM e padrone di casa, Corrado Cassinis, Presidente di Studio Cassinis, Andrea Abodi (ICS), Carlo Giovanni Mammola (AD Fondo 2I e docente Bocconi), Guido Sirolli (PWC), Giovanni Fiori (Board UBI Banca e docente Luiss) si confrontano con le figure più competenti in ambito impiantistico (Claudio Magni di In Sport) e legislativo/ amministrativo (Lorenzo Bolognini); obiettivo: per individuare nuove forme di finanziamento delle opere pubbliche o private, nonché per la riqualificazione dell’esistente; una seconda sessione, che evidenzia “Opportunità e soluzioni per il rilancio e la modernizzazione degli impianti sportivi” proseguirà quanto indicato dai primi, con gli autorevoli interventi di figure di spicco della politica di comprovate competenze in materia come l’On Luca Pastorino, l’onorevole e vicepresidente vicario dell’Anci Roberto Pella, l’assessora allo sport della Lombardia Martina Cambiaghi, si sta lavorando per un possibile intervento del viceministro dell’economia Massimo Garavaglia o del Sottosegretario all’Economia

Massimo Bitonci o referenti delle istituzioni. “La pool industry proiettata al futuro”, secondo il parere dei rappresentanti delle imprese più affermate al mondo nella realizzazione di piscine: dalla Svezia, Tommy Malmsten, leader storico dell’omonima azienda Malmsten, si confronterà con Roberto Colletto (Myrtha Pools), Jean Pierre Pelliccia (Fluidra), Guido Kappler (Culligan), e con l’esperto di ANWK, il progettista Carlo Rotellini (Studio Teco). Fra i campioni e le personalità sportive di spicco per parlare di “Come si costruisce un campione” Umberto Pelizzari, superlativo apneista mondiale con trascorsi natatori in tenera età, Alessandro Antonello, ex azzurro di nuoto e oggi AD dell’Inter , il plurimedagliato olimpico e mondiale della Canoa, Antonio Rossi, oggi delegato ai grandi eventi sportivi della Regione Lombardia, l’ex primatista e campione mondiale Giorgio Lamberti, l’allenatore degli atleti di punta della nazionale, Stefano Morini – in attesa di conferma -, un genitore d’eccellenza, Luca Paltrinieri, padre del fuoriclasse Gregorio Paltrinieri ma anche grande dirigente di società sportiva e di gestione, la Coopernuoto.

Arcobelli, l’esperto di nuoto de La Gazzetta dello Sport

Appendice della fase pomeridiana del primo giorno congressuale, la Serata delle Sport & Wellness Stars 2018, con premi e riconoscimenti riservati ai protagonisti più votati; una fase del congresso durante la quale verranno intervistati e presentate le case history di aziende leader dello sport mondiale: marchi storici del made in italy come Diadora di Enrico Moretti Polegato (presidente), Lotto di Andrea Tomat (CEO) , Champion di Sauro Mambrini (CEO), con l’intervento anche nel nuovo presidente di Assosport e CEO di Boxeur, Federico De Ponti.

Giovedì 27 settembre A confronto poi i maggiori EPS e il CONI su


ACQUANETWORK-ANWK NEWS

“Sport, Piscine e Impianti nel 2020” con la partecipazione dei presidenti Oreste Perri (CONI Lombardia), Vittorio Bosio (CSI), Vincenzo Manco (UISP), Antonino Viti (ACSI) e, nel ruolo di esperto, del Presidente Fin Lombardia, Danilo Vucenovich. Due sessioni sono di forte richiamo: una che verrà rivelata dopo metà luglio e che intende mettere al centro la “filiera” che permette di crescere il grande campione dello sport, partendo dalla famiglia, per passare alla società sportiva e gestionale, nonché le figure tecniche e dirigenziali, per capire infine dal campione stesso quali tappe gli hanno permesso di arrivare a certi traguardi e grazie a chi e a cosa. L’altra sessione di taglio mediatico punta i riflettori su “Uomini di sport che hanno raggiunto risultati professionali e di

On Luca Pastorino attesissimo in ragione della sua competenza in materia di appalti e impianti pubblici

Sala gremita nell’edizione 2017 di Summit

carriera unici”: dall’istrionico, inarrivabile leader dello sport circuit finanche mediatico, Dan Peterson, all’ex coach e fondatore di LaPresse Nutoto Torino che oggi guida l’impero LaPresse, Marco Durante, affiancati da personaggi legati al nuoto e poi stagliatisi come top manager legati a multinazionali: Davide Mosca (nuotatore azzurro degli anni 80) e chi oggi guida mediaticamente la stampa natatoria, la penna illustre della Gazzetta dello Sport, Stefano Arcobelli. A completare il team dei Big, il simbolo della stampa natatoria specializzata mondiale, Camillo Cametti. Sport, norme e fisco: sessione che verrà resa molto interessante da personalità della politica, come la Sen. Daniela Sbrollini, un rappresentante del governo, l’On Guido Guidesi, rappresentanti delle Associazioni di Categoria quali Manuela Lovo (ANWK), Giampaolo Duregon (ANIF), Alessandro Valentini (Assonuoto) ed esperti di grande levatura come Alberto Succi e Roberto Bresci. “Sport natatori, piscina del prossimo decennio e sostenibilità gestionale” sarà

Oreste Perri Presidente CONI Lombardia

il tema su cui interverranno i rappresentanti della FIN Regionale di Toscana (Roberto Bresci, esperto fiscalista), Veneto (Roberto Cognonato), Sardegna (Danilo Russu), Lombardia (Danilo Vucenovich), e l’esperto ANWK, Gianni Nagni (Aquaniene ed ex allenatore della nazionale)

21

Danilo Vucenovich - Presidente di FIN Lombardia

Sport e Turismo è un binomio che sta rafforzandosi e nel quale la piscina può dare e ricevere molto: le grandi esperienze di chi cavalca con successo il settore turistico, con un occhio rivolto all’acqua, saranno fonte di spunti ed idee sulle quali costruire nuovi modelli di business: lo spiegheranno Claudio Moretti (Presidente APT Livigno), Claudio Villa (consulente, già presidente di AquaFun), Alberto Granzotto (Presidente Villaggio Turistico Internazionale – Bibione), Laura Capasa (Direttore marketing Travelsport Europe), Claudio Fantini (Presidente Sportur), Luca Regano (CEO Froneri Italia ) I diversi workshop tematici completeranno il programma, che sarà presentato integralmente dalla metà di luglio su www.summitacquanetwork.it

HA S|2018

Marco Durante _ fonte LaPresse

NEWS


Scegli e VOTA i protagonisti di sport e piscine 2018

Nel corso di Summit 2018 verranno assegnati i prestigiosi premi a personaggi e realtà distintesi negli ultimi 12 mesi, secondo il voto di operatori del settore e della giuria di esperti.

GLI OSCAR DELLE ECCELLENZE ITALIANE DI PISCINA E SPORT

Il 26 settembre, in coda alla prima giornata del Summit, i riflettori saranno puntati sulla serata delle Stars 2018, evento nell’evento nel corso del quale verranno consegnati i premi ai protagonisti del mondo sportivo, professionale, imprenditoriale del settore piscina-sport. Nella tabella blu sono riportate le categorie che verranno considerate e per le quali verranno selezionate almeno 6 nomination ciascuna, secondo quanto segnaleranno soci di ANWK e delle associazioni che confluiscono in UNASS, lettori di Happy Aquatics, soci di EAA e qualsiasi operatore che desideri indicare le proprie preferenze. Dalle nomination saranno selezionati i vincitori, in base alle preferenze, con un filtro determinato dalla giuria di esperti che valuterà oggettività del voto online o via email, decisivo comunque per la determinazione dei vincitori. Le nomination saranno rese note nel mese di luglio sia da www.acquanetwork.it sia da Happy Aquatics & Welleness numero speciale.

Per esprimere la propria preferenza basta compilare questo modulo e inviarlo via email a redazione@euroquatic.it o info@acquanetwork.it o compilare il modulo online scaricandolo dal sito www.acquanetwork.it

Indicare una preferenze per ogni categoria, o anche solo per una categoria od alcune, compilando ogni voce elencata inclusa la motivazione, es.: qualità, merito, innovazione, valori etc-:

CATEGORIE 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. 14.

Donna Leader del settore Sport; Uomo Leader del settore Sport; Personaggio-Imprenditore dello Sport; Impresa produttrice del settore Sport-Piscina-Wellness; Impresa costruttrice di impianti sportivi e piscine; Professionista ed Esperto del settore Sport; Sport e Sociale, Turismo e Sport; Sport-Salute-Cultura del Movimento settore Sport e Wellness; Innovatore settore Sport Nazionale; Fitness-Wellness Club; Società di Gestione Impianti Sportivi-Piscine; Ente Locale promotore del miglior progetto per lo Sport; Premio Speciale Rari Nantes per personalità distintasi nel mondo sportivo/piscine nel corso della propria carriera

Compila con i tuoi dati Nome Cognome città residente in età professione società/impresa @ personale cell

1. Nome

8. Rag. Sociale

2. Nome

9. Rag. Sociale

Ruolo/Area Sede Motivazione Ruolo/Area Sede Motivazione

Ruolo/Area Sede Motivazione Ruolo/Area Sede Motivazione

3. Nome

10. Nome/Rag. Sociale

4. Rag. Sociale

11. Rag. Sociale

5. Rag. Sociale

12. Rag. Sociale

6. Nome

13. Rag. Sociale

7. Rag. Sociale

14. Nome

Ruolo/Area Sede Motivazione Ruolo/Area Sede Motivazione Ruolo/Area Sede Motivazione Ruolo/Area Sede Motivazione Ruolo/Area Sede Motivazione

Ruolo/Area Sede Motivazione

Ruolo/Area Sede Motivazione Ruolo/Area Sede Motivazione Ruolo/Area Sede Motivazione Ruolo/Area Sede Motivazione

Autorizzo all’utilizzo dei miei dati sì no firma Desidero essere aggiornato via email su esito della selezione delle nomination e successiva determinazione dei vincitori sì no firma Acquanetwork (PI92254220285) raccoglie e tratta i dati personali qui richiesti al fine dell’esecuzione dell’evento “assegnazione dei riconoscimenti Sport & Wellness Stars 2018”. Il trattamento avverrà nel rispetto della normativa Reg. Eu. 679/2016. I dati raccolti non verranno ceduti a terzi; verranno trattati al solo fine di far conoscere l’esito delle votazioni e successivamente cancellati. Per ogni maggiore conoscenza della nostra informativa privacy invitiamo a prenderne visione al seguente indirizzo www.acquanetwork.it

Acquanetwork PI 92254220285 - Segreteria: +39 320 9118240 - segreteria@acquanetwork.it- wwww.acquanetwork.it


ACQUANETWORK-ANWK NEWS

NEWS

FNI-IHRSA EUROPE E ACQUANETWORK: ACCORDO FORMALIZZATO Andrea Pambianchi, presidente di FNI – Fintenss Netowrk Italia – e Manuela Lovo per ANWK hanno siglato un accordo per il quale le parti avviano una collaborazione finalizzata a sinergie premianti per i propri affiliati, e per far convergere in modo crescente il mondo delle piscine con quello del fitness; inoltre si punta ad offrire opportunità nuove e vantaggiose perché le piscine (imprese, club e gestori) siano parte attiva in quello del wellness rappresentato su scala internazionale da Ihrsa, che, dagli USA, ha investito dell’incarico di essere rappresentata a Pambianchi. In questa intesa giocherà un ruolo di facilitatore Happy Aquatics, osservatorio privilegiato su scala mondiale per le piscine e il wellness: saranno così ripresi approfondimenti sul mondo del fitness in coerenza con “& Wellness” che oggi affianca la testata Happy Aquatics. In merito www.FitnessNetworkItalia.com e www.acquanetwork.it Andrea Pambianchi mentre premia Rosanna Banfi fonte sportfriends.it

ANWK e SUN/SIA GUEST: LE SESSIONI CONVEGNISTICHE CON FOCUS SULLA PISCINA IN AMBITO TURISTICO (Rimini 10-12 ottobre) business nel comparto hospitality e turismo”. Interverranno soci di ANWK e rappresentanti di realtà che hanno saputo fare dell’acqua un vero modello di business: dal CEO di Wibit Sport, Robert Cirjak a Roberto Merlini, gestore di AN Follonica, capace di aprire una decina di parchi acquatici gonfiabili nel mare della Versilia, oltre a Mario Corvo, titolare di hotel e di centri sportivi con piscina come Glicini ed Eracle. Sessioni di grande interesse per operatori turistici ed alberghieri, ma anche per imprese ed operatori del settore pisci-

Piscina alberghiera

na. Inoltre, una sessione open su “Come allestire un parco acquatico gonfiabile, arginando la burocrazia nazionale e individuando le migliori soluzioni per l’installazione”. Programma convegno ed info sulla fiera www.sia.it o www.acquanetwork.it

Robert Cirjak di Wibit Sports a sinistra, con il suo socio Romann Rademacher durante il ventennale dell’azienda

23 HA S|2018

Pronto il programma degli interventi di esperti e partner ANWK alla fiera SIA Guest-SUN, cui ANWK partecipa anche con un intero padiglione espositivo per una area di 550 mq, dove avranno il proprio stand diverse aziende associate. Due i filoni tematici delle sessioni ANWK mutuando esperienze gestionali e di business del centro acquatico pubblico: “Acqua, sport, divertimento e sostenibilità gestionale nella piscina turistica e dell’hotel” e “Piscina e Acque Libere: la coniugazione di evasione, benessere, fidelizzazione e


NEWS

UNASS NEWS

MEETING E NUOVI IMPEGNI ISTITUZIONALI PER AIUTARE IL SETTORE - RIMINIWELLENSS (1 giugno) In occasione di Rimini Wellness, i rappresentanti di UNASS si sono trovati per valutare come agire per rilanciare dialogo e confronto con le istituzioni alla luce di alcuni problemi quali: l’incompletezza della Legge dello Sport, il nuovo Governo e l’opportunità di incontrare il Sottosegretario Giorgetti, che ha la delega per lo Sport, il rapporto con il CONI e gli Enti di Promozione, i Tavoli Tecnici avviati, con particolare riferimento a quelli di Fisco e Norme e Appalti e PPP. Perfetta sintonia fra tutte le Parti coinvolte e i Partner a tal punto che si

è stabilito di avere ufficialmente una rappresentanza, che annualmente cambierà: per il 2018 si è scelta un’esponente femminile di grande valore, quella di Manuela Lovo, presidente di ANWK, affiancata da un “tecnico” di primaria caratura in ambito normativo e giuslavoristico, l’avvocato Alberto Succi: Si è stabilito che tale rappresentanza sarà particolarmente attiva per il miglioramento delle Legge dello Sport; al contempo, i Tavoli Tecnici lavoreranno su altri fronti e con altri obiettivi. www.unass.it

Snapshot _ Alberto Succi intervistato

Manuela Lovo presidente ANWK, incaricata, con Alberto Succi, a rappresentare UNASS negli incontri istituzionali

INCONTRO A BOLOGNA (31 luglio) PER LA DEFINZIONE DEGLI OBIETTIVI A BREVE TERMINE

HA S|2018

24

Bologna sarà l’occasione per focalizzare UNASS sugli obiettivi da perseguire fra settembre e fine anno, con deleghe assegnate ai responsabili dei Tavoli Tecnici, ai quali viene chiesto di aggiornare sul work in progress, stabilendo tempi e azioni con aggiornamenti periodici in ambito normativo, fiscale, appalti e rapporti con Enti territoriali. Il nuovo grande appuntamento

per UNASS e tutti i suoi componenti è il congresso SUMMIT del 26-27 settembre, occasione in cui è programmato un nuovo incontro, ma soprattutto in cui molti esponenti di UNASS saranno fra i protagonisti e fra i componenti della Giuria di Esperti chiamata a pronunciarsi su merito e credibilità dei candidati all’assegnazione dei prestigiosi premi Sport & Wellness Stars

2018. Inoltre, l’obiettivo è di rendere più ricco e dinamico il sito www.unass.it perché sia un riferimento utile per il comparto sportivo, strumento al servizio di operatori, dirigenti, istituzioni.

Al Summit 2018 si rinnova la presenza di figure prestigiose che guidano UNASS, come accaduto nel 2017: Qui, a sinistra, Alessandro Valentini presidente di Assonuoto (alla sua destra Davide Mosca e Sergio Tosi, anche loro attesi al congresso ANWK)


NEWS

ANIF NEWS

CONVEGNO ANIF: UN GRANDE SUCCESSO ANCHE A RIMINI WELLNESS (1 giugno) Come è tradizione non poteva mancare il convegno ANIF a Rimini Wellness e, come accade da sempre, l’appuntamento è stata molto partecipato e reso interessantissimo dal novero dei relatori di alto profilo: se l’apertura è stata nobilitata dal padrone di casa, Giampaolo Duregon, alternatosi con l’icona dell’industria del wellness mondiale, Nerio Alessandri, veramente molto apprezzati sono stati gli interventi di esperti fra i più celebrati in Italia, che hanno aggiornato su stato dell’arte, ricadute e prossime tappe ed obiettivi della Legge dello Sport, il cui varo è stato possibile solo

grazie ad ANIF: fra gli specialisti, Alberto Succi, Yuri Zugolaro, Guido Martinelli (in sintesi, i tre menzionati sono il gotha dei professionisti in materia), rafforzati dal persuasivo intervento di Andrea Mancino del CONI – con parole che lasciano ben sperare ed indicazione di prossima delibera CONI per metà luglio – e interventi, per Europe Active di Nathalie Smeeman, Executive Director, e Angelo Desidera, Delegato del presidente ANIF in EuropeActive. Per una sintesi esaustiva del convegno: www.anifeurowellness.it

Convegno ANIF a Rimini Wellness: da sinistra Alessandri, Desidera, Smeeman, Duregon

Nathalie Smeeman . Europe Active

ANIF SICILIA-SUD AVVIA PERCOSI FORMATIVI PER FAVORIRE LA CRESCITA E LA CULTURA DEL SETTORE ne con Viviana Venticinque, nel corso di Sicilia Conference a Siracusa. Un primo significativo passo, cui seguiranno altre iniziative di rilievo a tema cultura della formazione, salute-attività fisica-sanità, enti controllori e tutela di società ed operatori sportivi

Snapshot: Germano Bondì durante un’intervista

Sicilia Convention è stata occasione per formare Acquapole trainers

25 HA S|2018

Dalla neocostituita Delegazione ANIF SICILIA, coordinata dal vicepresidente Germano Bondì, in coerenza con gli obiettivi concordati con il presidente Duregon e la mission di ANIF è stato varato un progetto formativo, il cui primo appuntamento è stato su Aqua & Wellness in collaborazio-


NEWS

ANIF NEWS

FORMAZIONE ANIF PER UN MANAGEMENT DI LIVELLO: GDPR A ROMA IL 12 luglio A novità normativa che riguarda il comparto sportivo, ANIF non esita a fornire un servizio di aggiornamento e approfondimento. Quindi con la Legge sulla Privacy dei dati personali - Codice della Privacy-, per cui il Testo Unico indica le disposizioni principali e i soggetti interessati (il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e gli incaricati del trattamento), ANIF il 12 luglio scorso ha messo a calendario un primo corso presso l’Auditorium del Forum

Sport Center a Roma: i numerosi partecipanti confermano il grande interesse e il gradimento per questa opportunità di aggiornamento.

GDPR _ corso formazione

ANIF E LA CAMPAGNA LET’S #BEACTIVE PER I CLUB: al via dal 23 settembre ANIF è sempre in prima linea quando si tratta di sensibilizzare operatori sportivi e collettività alla cultura del movimento. Infatti, con la collaborazione di Technogym, promuove una nuova opportunità riservata ai centri sportivi, ovvero una campagna volta a contrastare la sedentarietà, promuovendo contemporaneamente soluzioni per nuovi tour e nuove adesioni al centro sport e fitness interessato a tale progetto. La campagna partirà il 23 settembre e durerà 6 settimane, per 3 anni. L’avvio coincide con la Settimana Europea dello Sport. Tutte le informazioni su www.anifeurowellness.it/lets-beactive-per-i-club-come-partecipare

NEWS HA S|2018

26

Lets be active Blog immagine by ANIF

AIS NEWS

INNOVARE LO SPORT PARTENDO DAGLI IMPIANTI – LA MISSIONE DI AIS

Sempre attiva nella progettazione, realizzazione, gestione di impianti sportivi rispettosi di standard qualitativi elevati, con una spiccata sensibilità per le più moderne soluzioni in campo energetico e dei consumi, AIS, con le sue aziende affiliate e guidata dal presidente Ezio Ferrari, lo scorso 24 maggio è stata parte attiva dell’interessante Workshop “SMART ARENAS & Facilty Management: come innovare lo sport”, organizzato a Milano presso lo Stadio San Siro. Un evento di alto livello che ha ancora una volta collocato AIS al centro di contatti fra i migliori player, determinando così nuove opportunità nell’ambito della riqualificazione degli Impianti Sportivi. www.ais-it.org


CSI NEWS

NEWS

NUOTO CLUB AZZURRA 1991- CSI, AGONISMO DI VERTICE E QUALITA’ ORGANIZZATIVA

tività giovanile di scuola nuoto e di pre-agonistica. Oggi Azzurra conta oltre 200 tesserati, in maggioranza giovani nuotatori che seguono l’esempio dei blasonati atleti della prima squadra, cui va il merito di aver reso celebre la compagine felsinea in Italia. Alla guida, una dirigenza capace di contemperare le esigenze di spazi acqua ed investimenti sulla crescita di tecnici e allenatori, affinchè ogni singolo atleta possa esprimersi al meglio. Un modello apprezzato da tanti atleti di livello internazionale, a riconferma del valore dei dirigenti che hanno assunto responsabilità crescenti, coronate da costanti successi

15 anni di risultati che si commentano da soli e inorgogliscono questa grande società: • 7 partecipazioni olimpiche • oro mondiale, 1 argento mondiale • 20 partecipazioni mondiali • 6 ori europei, 12 argenti europei, 11 bronzi europei • 86 ori, 90 argenti, 80 bronzi ai campionati Italiani assoluti • 46 record italiani assoluti Azzurra 91 - CSI, si distingue anche nel territorio per la sua scuola nuoto dedicata ai giovani desiderosi di vivere con graduale equilibrio l’esperienza agonistica, soddisfacendo le attese di ognuno e della propria famiglia. La collaborazione con il CSI permette oggi di svolgere l’attività in diverse piscine bolognesi, con una collaborazione allargata da un triennio alla società President, rivelatosi partner fondamentale. Lo staff tecnico è capitanato da Fabrizio Bastelli, capo allenatore della prima squadra; al suo fianco diversi giovani validissimi collaboratori, molti dei quali ex atleti di Azzurra: nuotatori provenienti dal vivaio o approdati a Bologna per motivi di studio o per scelte legate proprio al nuoto. Fra i nomi illustri della vincente compagine bolognese: Bianchi Ilaria, Barbieri Arianna, Carli Diletta, Carraro Martina, Cassol Davide, Facchinelli Paolo, Lanozzi Riccardo, Leonardi Luca, Letrari Laura, Ossola Nicolò, Pesce Mattia, Pizzamiglio Stefano e Trombetti Luisa.

Gruppo stadio headsul blocco a sinistra il DT Bastelli e in basso, fra gli altri, Mirco Di Tora

Acuni dei giovanissimi di Azzurra 91

27 HA S|2018

Il Nuoto Club Azzurra 1991- CSI è realtà di prima grandezza nel panorama natatorio nazionale con un denominatore che accomuna atleti, allenatori e dirigenti: voglia di crescere e migliorare. Filo conduttore di questo primato è la coesistenza di ambizioni sportive di altissimo livello con l’attenzione alla gestione ottimale di ogni reparto alla base di una squadra agonistica. Il passaggio storico che ha consacrato il “modello” NC Azzurra è stato la convocazione di Mirco Di Tora all’Olimpiade di Pechino 2008: così ha preso forma il progetto, iniziato nel 2004, volto a coniugare risultati di eccellenza internazionale con l’efficace organizzazione e programmazione dell’at-




MANAGEMENT

6’

CHICCO CON ACQUANETWORK La Redazione redazione@euroaquatic.it

T

per avvicinare I PIU’ PICCOLI alle attività ACQUATICHE

CHICCO AND ACQUANETWORK INTRODUCE CHILDREN TO WATER ACTIVITIES

Chicco, il brand leader nel mondo dell’infanzia, affianca i centri acquatici nazionali perchè l’universo piscina sia ancor più family friendly

utti i bambini amano giocare, il gioco è, infatti, il modo più naturale e spontaneo che hanno di comunicare e di stare insieme. E l’acqua, tra tutte le attività, riveste un ruolo importante nella loro crescita: i corsi di acquaticità, infatti, stimolano fin da piccolissimi lo sviluppo motorio e hanno un notevole effetto rilassante sia sui bebè che sulla neomamma o i papà. Per Chicco è una missione aiutare le famiglie a vivere sempre più esperienze insieme, compresa la possibilità di partecipare ad attività acquatiche che rafforzano il legame affettivo, educativo e la crescita armonica dei piccoli. E’ in fase di lancio il primo periodo di prova in alcuni centri pilota per dare poi il via a un progetto strutturato di supporto alle famiglie, rendendo le piscine family friendly con aree spogliatoio, allattamento, gioco e accessorie. Poche domande al team di esperti per capire come Chicco può interagire al meglio con le piscine nazionali.

HA S|2018

30

Perché un grande marchio come Chicco, sinonimo di affidabilità e qualità, sceglie di entrare in contatto diretto con il comparto piscina- benessere, che all’infanzia riserva grandi attenzioni? Chicco vuole sostenere l’avvicinamento all’attività motoria, financo allo sport; la piscina è un contesto ideale per favorire la crescita dei bambini a livello tanto motorio quanto nell’espressione della loro personalità. E’ importante dare la possibilità anche a famiglie con bimbi piccoli di poter vivere in serenità queste esperienze e di poterle condividere con i propri bambini. Per questo abbiamo accolto con entusiasmo l’invito a rendere family friendly le strutture con piscine. Cosa sta cambiando nel mondo della distribuzione e del marketing e perché credere in queste forme di collaborazione positive per le parti coinvolte, incluso il consumatore? Siamo da sempre convinti dell’importanza di essere vicini alle famiglie non solo con i nostri prodotti, ma anche con tutta la nostra esperienza e con i nostri servizi. Il successo riscosso dalla Children Hospitality in Expo ha confermato quanto sia importante offrire alle famiglie servizi a misura di bambino per vivere anche il “fuori casa” in serenità. Da allora sono numerose le iniziative e le colla-

borazioni che abbiamo attivato per dare il nostro supporto alle famiglie, in special modo a quelle con bimbi molto piccoli. Tutte collaborazioni che hanno avuto ritorni positivi, perché a sostegno delle famiglie e dei loro bisogni. Il marchio Chicco ha deciso di affiancare l’Associazione Acquanetwork nell’ambito di un percorso promozionale e formativo per i gestori di impianti natatori maggiormente sensibili alle attività in acqua per le gestanti e per il settore neonatale: quali i punti salienti di questa collaborazione? Il progetto condiviso con Acquanetwork prevede la partecipazione di Chicco ad alcune iniziative pianificate nel secondo semestre 2018, ovvero il convegno neonatale nell’ambito degli Acquafitness Days il prossimo 31 agosto a Campi Bisenzio, un workshop dedicato durante il Congresso “Summit Acquanetwork & Wellness 2018” e un’azione promozionale in alcuni centri sportivi tra cui segnaliamo: Erba, Pavia, Novate, Bologna, Firenze, Perugia, Vicenza, Venezia, Padova. Inoltre presso i negozi Chicco, massima espressione della marca a 360 gradi e dei prodotti per la puericultura, sarà attivata una promozione esclusiva dedicata a tutto il mondo Acquanetwork.

Abbiamo accolto con entusiasmo l’invito a rendere family friendly le strutture con piscine When we were asked to make pool facilities more family friendly, we were thrilled to do so


MANAGEMENT

Importante offrire alle famiglie servizi a misura di bambino per vivere anche il “fuori casa” in serenità It is important to offer child-friendly services to families, so that they can feel serene even outside their home

www.educazioneacquatica.it Nicola Brischigiaro con il figlio

L’acquaticità neonatale è importante per favorire lo sviluppo motorio del bambino, gli permette di acquisire un rapporto positivo con l’acqua e aumenta il suo senso di sicurezza e fiducia, lo rilassa e lo aiuta costruire una relazione con il genitore. E’ anche una delle sue prime occasioni di attività sociale e di incontro con gli altri. Inoltre per la neomamma la piscina può essere l’occasione per una graduale ripresa dell’attività fisica e, coinvolgendo pure i papà, un importante momento di svago, incontro e confronto con altre mamme e genitori. Per queste ragioni è fondamentale per Chicco che la mamma si senta sicura di poter affrontare tale esperienza in un ambiente pensato per lei e il bambino, con tutto il supporto pratico che permetta a entrambi di apprezzarne tutti i benefici.

L’obiettivo dell’approccio Family Friendly è quello di garantire a genitori e bambini la migliore accoglienza possibile all’interno della piscina fonte www.peridofertile.it

The aim of the Family Friendly approach is to ensure that parents and their children receive the best possible welcome inside the swimming pool

31 HA S|2018

Per Chicco, come dovrebbero connotarsi piscina e serie di servizi erogati ai piccoli e alle loro famiglie, perché la collaborazione si riveli proficua e apprezzata dai beneficiari di attenzioni misurate e congruenti con le loro attese? Essere una famiglia con bambini piccoli, anche sotto i tre anni di età, non significa dover rinunciare a vivere delle esperienze, comprese quelle sportive... L’obiettivo dell’approccio Family Friendly è, appunto, quello di garantire a genitori e bambini la migliore accoglienza possibile all’interno della piscina, fornendo il supporto necessario per vivere in serenità e nella massima comodità l’esperienza della piscina.


MANAGEMENT

7’

GDPR

Beatrice Masserini beatrice.masserini@studiocassinis.com

LE RISPOSTE DELL’ESPERTO GDPR - THE EXPERT’S OPINION

I quesiti più frequenti su GDPR dopo la sua definitiva introduzione dello scorso 25 maggio: risposte e soluzioni per dissipare dubbi e difficoltà interpretative

I contratti con gli iscritti vanno fatti rifirmare tutti comunque o in occasione del primo rinnovo/iscrizione successivo al 25/05/18? E’ un aspetto formale che si può rinviare a scadenza. I contratti con gli istruttori vanno fatti rifirmare tutti a prescindere o a scadenza? E’ un aspetto formale che si può rinviare a scadenza.

HA S|2018

32

Per quanto riguarda il documento word “Data processor agreement”: compreso che il responsabile del trattamento dei dati è cosa diversa dal DPO/RPD (responsabile della protezione dei dati), quest’ultimo non è obbligatorio se non in aziende le cui finalità o che per loro natura richiedano il controllo sistematico degli interessati su larga scala, e quindi non per noi? E’ obbligatorio in questi casi: a) il trattamento è effettuato da un’Autorità pubblica o da un Organismo pubblico, eccettuate le Autorità giurisdizionali quando esercitano le loro funzioni giurisdizionali; b) le attività principali del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento consistono in trattamenti che, per loro natura, ambito di applicazione e/o finalità, richiedono il monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala; oppure c) le attività principali del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento consistono nel trattamento, su larga scala, di categorie particolari di dati personali (es: sensibili grosso modo) o

di dati relativi a condanne penali e a reati. Per la figura del DPO rimando anche alla Circolare che è ricevibile richiedendola a Studio Cassinis. Può chiarire il concetto di responsabile del trattamento? Processor: Qualora un trattamento debba essere effettuato per conto del titolare del trattamento, quest’ultimo ricorre a responsabili del trattamento. In altre parole i fornitori che trattano dati per conto del titolare (cliente). Es. fornitori IT, consulenti, ecc. tenendo presente che può essere più di un soggetto e che va fatto sottoscrivere obbligatoriamente un Data Processor Agreement ad ogni fornitore che tratta i dati in mio possesso come banca, commercialista e tutti i fornitori a cui si comunica un nome o anche solo un riferimento. Per quanto riguarda il documento word “Fac simile autorizzazione del dipendente_collaboratore”: Va fatto firmare a tutti quelli che trattano dati personali, nessuno escluso (es estetiste, fisioterapisti, medici, istruttori, personale amministrativo… ) e vanno tutti formati e la formazione deve essere documentata. Per quanto riguarda il documento word “Informativa abbonati e consenso”? Prevedere una generica approvazione sul contratto (una sola crocetta) e rendere palese il regolamento privacy (affissione nella hall); importante anche il

rimando nel contratto verso l’informativa a parte da far sottoscrivere. Per quanto riguarda il documento word “Informativa dipendenti_collaboratori”, va fatto firmare ad ogni dipendente/ collaboratore anche se già in essere? Secondo le linee guida il titolare deve poter fornire la prova di aver dato l’informativa, quindi direi di sì. Inoltre le linee guida stabiliscono che il titolare deve informare gli interessati (quindi, anche gli abbonati) quando aggiorna significativamente l’Informativa, ovvero anche quelli in essere. La consegna a tutti gli interessati del documento word “Istruzioni autorizzato trattamento dati personali”è obbligatoria? Il titolare deve essere in grado di dimostrare che ha istruito gli autorizzati al trattamento, quindi direi di sì e deve essere dimostrabile


13 –16 NOVEMBRE 2O18

LA NUOVA BELLEZZA DI VIVERE LA PISCINA

RCS LYON 380 552 976 - Document non contractuel - Illustration : © elvistheagence.fr

EUREXPO - LIONE FRANCIA

SICUREZZA, IGIENE, RISPARMIO ENERGETICO, ANIMAZIONI, FORMAZIONE... OTTIMIZZATE LA GESTIONE DELLA VOSTRA PISCINA COMMERCIALE SCOPRENDO LE ULTIME INNOVAZIONI: • Un’offerta dedicata ai fornitori • Dimostrazioni • Conferenze • Visite tecniche In collaborazione con

CONTATTO : PierGoffredo Ronchi + 39 02 33 40 21 31 - info@pg-mktg.it

LA VOSTRA VISITA INIZIA DA WWW.PISCINE-GLOBAL-EUROPE.COM RICHIEDETE IL VOSTRO BADGE DI INGRESSO CON IL CODICE PPHAP


Vanno tutti formati e la formazione deve essere documentata

MANAGEMENT

Everyone must be trained and the training must be documented

Come vanno invece utilizzati i documenti word “Policy Centri Sportivi trattamento dati sui luoghi di lavoro” e “Procedura data Breach”? Non ci sono parti da compilare, salvo la tabella revisioni, tabella che escluderei per le PMI (anche per chi gestisce centri sportivi) e vanno messi a disposizione di chi le deve applicare, es. amministrazione.

HA S|2018

34

Per quanto riguarda il file word “Procedura Videosorveglianza Centri Sportivi” come va utilizzato? Quando si deve installare un sistema di videosorveglianza, e in fase di compilazione dei report sul privacy assessment si usa la procedura per argomentare la scelta e descrivere la base giuridica del trattamento. Spesso questo aspetto è assorbito dall’aut. DTL, predisponendo un documento a disposizione in bache-

ca e visibile a tutti: tipicamente l’aut. DTL e l’accordo RSA. Per i visitatori/abbonati su richiesta. Non è necessario inserire un’ulteriore clausola nell’informativa sulla privacy con consenso separato ed esplicito. I tre registri excel “titolare del trattamento”, “responsabile del trattamento”, “data breach” sono obbligatori? Data breach: il titolare del trattamento documenta qualsiasi violazione dei dati personali, comprese le circostanze ad essa relative, le sue conseguenze ed i provvedimenti adottati per porvi rimedio. Tale documentazione consente all’Autorità di controllo di verificare il rispetto del presente articolo. Per saperne di più rivolgersi a Beatrice Masserini scrivendo alla sua email.

Area reception Gestisport Merate

Il titolare deve poter fornire la prova di aver dato l’informativa The data controller must be able to provide proof of having delivered the policy document

Il titolare deve essere in grado di dimostrare che ha istruito gli autorizzati al trattamento, e deve essere dimostrabile The data controller must be able to demonstrate that they have instructed the personnel authorised to process the data, and this must be verifiable


TUTTE LE AZIENDE CORRONO DEI RISCHI, SOLO ALCUNE SANNO COME AFFRONTARLI Anthea è un broker assicurativo indipendente da banche e compagnie. Per questo garantiamo ad aziende e professionisti una gestione più efficiente della spesa assicurativa. I nostri valori sono i vostri vantaggi.

VICENZA | TREVISO | MODENA | BASTIA UMBRA info@antheabroker.it | www.antheabroker.it


MANAGEMENT

5’

Riflessioni

INTORNO ALL’ACQUA REFLECTIONS ON WATER

Francesco Confalonieri francone.confalonieri@gmail.com Fisiologo, Medico dello Sport, Cofondatore EAA e Presidente del CTS di EAA

M

HA S|2018

36

attina, arrivo in fiera, anche quest’anno sarò a Rimini pur se soltanto una giornata, dentro un evento che ho cominciato a frequentare decine di anni fa ed ho visto crescere e trasformarsi. Subito ad accoglierti la grande fontana…, acqua con le sue trasparenze, la sua vita, la sua bellezza. Sera, prima della ripartenza, ceno in spiaggia con gli amici del CSI: le onde ed il loro ritmo infinito, il mare fino all’orizzonte e bambini che giocano con l’acqua. Lo spazio fra questi due momenti occupato da una giornata in fiera in cui ancora una volta e sempre di più si faticava a trovare nel deserto occupato da proposte legate al mondo terrestre rarissime oasi che ci raccontavano l’acqua e le sue grandi potenzialità: due forse tre vasche, quattro stand.

Perché?

L’acqua è BELLEZZA. L’immagine della fiera e di gran parte dei complessi turistici, degli alberghi, dei centri fitness è affidata all’acqua… L’acqua è DIVERTIMENTO. Date ad un bambino una pozzanghera, un ruscello, una riva o una piscina e dimenticherà qualsiasi alternativa; ritornerà all’acqua il gioco primordiale. L’ acqua è PIACERE. Quanti di noi aspirano ad un week end alle terme o molto più semplicemente ad un bagno o ad una doccia dopo una giornata di fatica, lavoro e stress.

I più che l’acqua sottende e alcune delle ragioni che frenano lo sviluppo cui ogni piscina sarebbe destinata se fossimo capaci di cambiare modo di pensare ed intraprendere L’acqua è BENESSERE. I Medici non si stancano di prescrivere il nuoto o la ginnastica in acqua. Si moltiplicano le pubblicazioni scientifiche che evidenziano le enormi potenzialità dell’acqua nella prevenzione e nella terapia di gran parte delle patologie che caratterizzano il nostro tempo.

Acqua con le sue trasparenze, la sua vita, la sua bellezza Water and its transparencies, its life, its beauty

Eppure..

Rarissimi ed illuminati imprenditori o gestori hanno il coraggio di reinventarsi il prodotto acqua e di proporlo in modo adeguato. Il mondo terrestre è stato capace di ripensarsi e di evolvere in numerose diverse direzioni: funzionale, cross, antalgico, cardiovascolare… con apparecchiature e programmi più o meno validi ma comunque innovativi ed attrattivi. Il nostro mondo si è fermato: sperando in una estate calda, confidando nei bambini che comunque non mancheranno mai, riproponendo con denominazioni

diverse il nuoto libero o l’aquafitness. lamentandosi delle crescenti difficoltà.

L’acqua è DIVERTIMENTO Water is FUN

bellezze subacquee delle piscine by Piscine Bordeux


MANAGEMENT

I meno giovani ritrovano sorriso e piacere di divertirsi in acqua, purchè accoglienza e sistema piscina interpretino i loro bisogni by R McAvoy Aquatics

Only a few enlightened entrepreneurs or managers have the courage to reinvent water as a product and propose it in an appropriate way

Aqua fun spray park non proprio una pozzanghera ma certi giochi acquatici sono ad alto impatto attrattivo

Credo sia necessario che tutti noi, operatori del modo dell’acqua e delle piscine, si ripensi davvero al nostro ruolo ed al nostro futuro. Credo si debba ripartire dalle criticità di questa fase per dare finalmente all’acqua ed alle sue diverse dimensioni il giusto ruolo per le generazioni che verranno. Credo che le aziende e gli operatori del settore debbano davvero considerare prioritaria la necessità di diffondere una vera cultura dell’acqua. Credo lo si possa cominciare a fare in modo molto semplice e concreto. Acquanetwork, EAA, HA sono pronti a dare spazio e voce agli imprenditori, ai gestori, ai coordinatori agli istruttori ed ai semplici clienti che hanno una idea, una proposta, una intuizione un dubbio relativi a come proporre l’acqua e le piscine a partire dal 2020. Vi ospiteremo su queste pagine in uno spazio riservato con l’ipotesi di confrontarci nell’ambito di momenti ed incontri dedicati a queste tematiche. La sfida è lanciata, cresciamo insieme! Alba, autostrada, sto tornando a casa sotto un cielo nero ed una pioggia importante ma all’orizzonte sta schiarendo, si intuisce il sole in arrivo e d’improvviso sento la certezza che insieme saremo capaci di aiutarlo a sorgere.

37 HA S|2018

Rarissimi ed illuminati imprenditori o gestori hanno il coraggio di reinventarsi il prodotto acqua e di proporlo in modo adeguato

Credo sia giunto il tempo di una RIVOLUZIONE


MANAGEMENT

Sonia Mercolino soniamercolino@wellink.it

A

i formatori del settore del fitness e Wellness che come me si occupano di marketing da tempo, risulta inconcepibile non vedere una reale volontà di capire questi strumenti e mezzi, di acquisire determinate dinamiche da parte di titolari, referenti, responsabili di strutture che operano nella filiera del wellness: formare il proprio personale nell’usare Facebook, Instagram, il canale Youtube ma anche Whatsapp Business nell’ambito di un piano condiviso di diffusione di contenuti, di provocazioni, di valore e di implementazione di una strategia per stimolare i giusti target nei giusti modi.

HA S|2018

38 Importantissimo capire che tecnicismi

apparenti quali interessi, geolocalizzazione, predisposizione al commento e alla condivisione, siano alla base del modo in cui un determinato CONTENUTO (post) possa diventare parte del contenuto quotidiano (l’attività social) di più utenti possibili. E non basta un tipo di contenuti per tutti i social-tipi di utenti esistenti: c’è il provocatorio, il romantico, il relazionale, il rivoluzionario, l’insicuro, il convinto, il voyeur. Descrivere in questo modo l’atteggiamento delle persone nei confronti dei social aiuta a capire quanto lavoro ci sia da fare per risultare attrattivi con i nostri servizi in ambienti social(i), per l’appunto. E non esiste neppure una regola empirica valida per ogni area o ogni servizio da proporre: si tratterà sempre di un gioco equilibrato di immagini, video, testi, chiamate al click o all’interazione diversi per diversi tipi di persone. La cosa po-

6’

Affogare nei social o generare interesse con i social

DROWNING IN SOCIAL MEDIA OR GENERATING INTEREST THROUGH SOCIAL MEDIA

Strumenti oggi irrinunciabili per colpire i giusti target sovente vengono mal utilizzati perché mancano preparazione e consapevolezze necessarie, vanificando così tempo, risorse e possibilità di raggiungere più categorie di persone e clienti sitiva è che queste persone si muovono in cerchie, a grappolo, lasciano traccia e segno più di un qualsiasi post aziendale e quindi fatto centro su un utente-tipo, avremo la probabilità di contagiare rapidamente quelli simili a lui: come fare quindi a cambiare l’approccio nei confronti dei social e dare vita ad un cambiamento nel nostro modo di essere presenti come marchio, piscina, scuola nuoto?

Fatto centro su un utente-tipo, avremo la probabilità di contagiare rapidamente quelli simili a lui Having found our typical user, we’ll probably manage to pull in others like them Chiudere gli occhi e immergersi nel gioco dei punti di vista: avere il coraggio di guardare al nostro prodotto in modo non semplice, non autoreferenziale, accettando che anche soltanto una caratteristica potrebbe essere vincente per un tipo di persona ma imparare a cavalcarla, amplificarla, metterla in scena fino a far smuovere la leva della condivisione/

reazione di quella persona. Facciamo un esempio concreto: la promozione di un nuovo progetto di scuola nuoto più coinvolgente, ludico e accattivante per il BAMBINO per la nuova stagione 2018/9: Le persone raggiungibili da questo intento, quali sono?

Smuovere la leva della condivisione/reazione di quella persona Getting that person to share/react GRUPPO 1 - I bambini – i protagonisti della fruizione del servizio. Non si trovano attivamente a subire le leve di promozione classiche, ma spesso sono già su Instagram, con gli account dei loro genitori magari, guardano video su Youtube e amano la tecnologia. Perché non dare vita ad un racconto a puntate da parte degli istruttori di nuoto che inizia con “Ci sarà a Settembre….” – dei piccoli video di 1 minuto che descrivono la storia di un super bambino/a che imparando a giocare e nuotare in acqua acquisisce anche altri valori (il super poter di respirare sott’acqua?!) GIOCO DEI PUNTI DI VISTA: Dei bambini non avranno accesso alla tecnologia per scelta dei genitori quindi l’invito a fruire dei contenuti educativi va recapi



MANAGEMENT

Per entrare “naturalmente” nella top 10 dei loro post di interesse serve un’attenta pianificazione dei passaggi HA S|2018

40

in order to “naturally” become one of their top 10 posts of interest we need to carefully plan our steps tato ai genitori “Abbiamo creato per te e tuo figlio/a un racconto a puntate per la scuola nuoto nel prossimo anno, lo trovi nel nostro canale Youtube”. GRUPPO 2 - Gli adulti, divisi tra genitori, tutori e parenti (nonni in particolare) – Si trovano su Facebook, i genitori probabilmente anche su Instagram, facilmente accederanno a Youtube. Alcuni sono colpiti da dettagli qualitativi (pulizia, igiene, turni), altri emozionali (fai vivere al tuo bambino un percorso per diventare SUPER), altri ancora dalla leva del prezzo – contenuto, altri aspetteranno di poter parlare con la responsabile del piano vasca per capire davvero il contenuto tecnico ed educativo del progetto.

GIOCO DEI PUNTI DI VISTA: Non rinunciamo a nessuna dimensione per la promozione sui social del nuovo servizio ma usiamo testi, immagini differenti per colpire questi differenti tipi di persone adulte. Mettiamo in sequenza idee, immagini, frasi che potrebbero identificarle e applichiamo un vecchissimo principio filosofico di LABOR LIME: in 2-3 righe, con un’immagine o un video, con i giusti hasthag, dobbiamo fare breccia. Dobbiamo parcellizzare le informazioni, pianificarle nel tempo, un tempo che non può essere di una settimana ma magari di 2 mesi, dando vita ad una promozione sulle PERSONE che aiuti ad instradarle verso la base principale (il servizio scuola Nuoto anno 2018/9) attivando differenti

punti di informazione/comunicazione nei social. Il paradosso è che, in un’epoca in cui il marketing sembra essere troppo veloce, ci viene oggi richiesto di prenderci il tempo per pensare come tanti utenti, non più solo uno, per diventare voce di corridoio o notizia da smartphone per i differenti social-tipi e quindi di pianificare. L’esempio del trucco effetto naturale funziona sempre: per entrare “naturalmente” nella top 10 dei loro post di interesse serve un’attenta pianificazione dei passaggi, così come la base del trucco per una donna che voglia risultare quanto più naturale possibile, richiede molto più tempo di un trucco evidente.

I bambini e il doppio binario per “raggiungerli”: rivolgersi a loro o ai genitori?



T

TECHNICAL

4’

EMPOWERMENT, per affrontare e sostenere Manolo Cattari manolocattari@gmail.com

il CAMBIAMENTO

Psicologo dello sport e psicoterapeuta, responsabile del progetto AlbatroSS e dei progetti di sport terapia ad esso collegati, tra cui Gavino il Bagnino.

L’

EMPOWERMENT, TO FACE AND SUPPORT CHANGE

Avvicinare alle esperienze acquatiche che aiutano a crescere e a stare bene non può basarsi su convinzioni di comodo, ma passa da consapevolezze di cui gli operatori devono capacitarsi per primi, per trasmetterle agli altri

altro giorno mio figlio davanti ad un pacchetto di sigarette abbandonato per terra ha visto una foto disgustosa di un busto aperto per cui mi ha chiesto: “cose è questo?”. Volevo rispondergli: “l’evoluzione post moderna per immagini dell’uomo nero” ma a 4 anni non avrebbe capito. Siamo sicuri che queste immagini realmente aiutino a smettere di fumare? Altro episodio ad un interessante convegno del CIP sullo sport: un medico paragonava gli effetti del farmaco e dello sport sulle persone, promuovendo l’idea che lo sport sia il miglior farmaco possibile. Lodevole e interessante. Allo stesso tempo sento che manca un passaggio. Purtroppo non ci basta sapere che una cosa faccia male o bene, per smettere di farla o iniziare a farla.

Bimbi e scuola nuoto hanno un grande futuro nelle piscine se le esprienze saranno pió divertenti - fonte swimathon

HA 1|2018 S|2018

42

Il vero cambiamento passa per un processo di crescita individuale e collettiva che in psicologia prende il nome di “empowerment”. Questo processo si basa sulla consapevolezza di sé attraverso l’incremento dell’autostima, l’autoefficacia e l’autodeterminazione. La motivazione intrinseca alla base della pratica sportiva la differenzia dal farmaco. Lo sport è uno spazio in cui sviluppare delle proprie competenze motorie e sociali, e soprattutto è divertente. Non immagino mio nonno di 93 anni divertirsi giocando a fare canestro nella sua bocca con la pastiglia tirata in aria, ma lo ricordo bene qualche anno fa , arrampicato sul melograno, farmi la lezione su come si pota un albero, con me che gli reggo la scala, e non il contrario.


T

TECHNICAL

Il vero cambiamento passa per un processo di crescita individuale e collettiva che in psicologia prende il nome di “empowerment”

Come operatori dell’acqua favoriamo questo processo di empowerment nei nostri clienti? As aquatic trainers, do we encourage this empowerment process in our customers?

A dimostrazione che competenze e divertimento si allenano a vita.Perciò la domanda da porsi è: “come operatori dell’acqua favoriamo questo processo di empowerment nei nostri clienti?”. O ci aggrappiamo alla convinzione che nuotare faccia bene? Con le attività in acqua ci si diverte, si migliora, si creano nuove e interessanti relazioni, si riscopre il proprio corpo, ci si rilassa, si è protagonisti del proprio movimento. Insomma si è liberi di essere ciò che si è. Rispetto al tabagismo da adolescente esistevano delle sigarette che si chiamavano “death”. Faceva ancora più figo fumarle. Lavorare sull’empowerment vuol dire domandarsi il perché si è iniziato fumare e il significato personale/sociale che si dà a tale comportamento, al fine di elaborare strategie di cambiamento sofisticate. Anche perché al bar vendono dei copri pacchetto di sigarette e rispetto al nuoto e sport, non si contano le pubblicità di soluzioni magiche per stare bene senza sudare.

43 HA S|2018

I protagonisti delle piscine sono da sempre i bimbi, ma oggi servono programmi didattici più divertenti perchè non abbandonino - by swimathon

Real change requires a process of individual and collective growth that in psychology is called “empowerment”

Istruttore e il dialogo diretto con i propri allievi fondamentali per fidelizzare il cliente adulto - by swimathon


VAS VERTICAL AQUATIC STYLES

Float2 Fitness

5’

VAS,

Cristina Tandurella cristina.tandurella@gmail.com Personal Trainer e Docente EAA

HA 1|2018 S|2018

44

la sua interpretazione corretta e gli effetti (parte1)

VAS, ITS CORRECT INTERPRETATION AND ITS EFFECTS (PART 1)

I Vetical Styles abbracciano tutto lo scibile acquatico accessibile a tutti, nessuno escluso, purchè manager, istruttori e sistema piscina sappiano interpretarli

attività in verticale è stata ed è ancora purtroppo, in alcune realtà, un’attività di contorno al nuoto. Ancora poco, a mio parere, si crede in essa sia a livello di attrezzature sia a livello di risorse umane e tempo dedicato. Rilevante invece potrebbe essere il suo tornaconto se proiettato secondo la nuova visione VAS. VAS, questo nuovo concept, questa nuova prospettiva, ha il compito di rivoluzionare la semplice idea di acquafitness, di ginnastica in acqua a tempo di musica, che oggi così definita risulta molto riduttiva. Attraverso VAS è possibile un cambio di rotta; sposta la navigazione verso un allenamento funzionale ad obiettivi che valorizzano le caratteristiche fisiche dell’acqua e le attrezzature specifiche, come per esempio la Float2Fitness, per permettere a molte più persone di vivere esperienze motorie uniche, di alto livello propriocettivo, verso la scoperta di un nuovo corpo atletico, armonioso e in salute. Il protagonista non è la musica, non sarà l’istruttore e neanche la lezione in sé, ma l’individuo. Diventa fondamentale creare intorno a lui un’atmosfera maggiormente familiare, dove possa

essere accolto e seguito, dove ci sia spazio per i suoi tempi e le sue esigenze. La musica sarà costruita a tempo di lezione e verranno selezionati programmi innovativi per soddisfare soprattutto i bisogni primari dell’individuo: SICUREZZA E CONFORT: la capacità di eliminare e/o evitare lo stress aumentando il piacere mediante una riorganizzazione ottimale degli spazi acqua, mediante utilizzo di eccellenti attrezzature acquatiche in grado di far vivere un’esperienza indelebile e in sicurezza, dove non prevalga il timore di rimanere indietro ed essere inadeguati. CERTEZZA/VARIETA’: la capacità di dare importanti certezze e risposte autentiche su professionalità, impegno e individualità ma allo stesso tempo di creare nuove proposte che abbiano la capacità di realizzare effetto sorpresa e creare una importante sfida con se stessi per il raggiungimento dei propri traguardi e di quello stato di eccitazione importante per la fidelizzazione.


VAS VERTICAL AQUATIC STYLES

Permettere a molte più persone di vivere esperienze motorie uniche, di alto livello propriocettivo, verso la scoperta di un nuovo corpo atletico, armonioso e in salute

SIGNIFICATO/IMPORTANZA: nel quale l’individuo possa sentirsi unico e irripetibile, dove la sua unicità possa essere rispettata, e i suoi progressi possano essere monitorati ma anche premiati mediante coinvolgimento emotivo. UNIONE/AMORE: sentirsi parte di un sistema creato apposta per la persona, nel quale condividere i propri obiettivi, i propri bisogni e dal quale ricevere le risposte attese. Crea unione, spirito di appartenenza e accende la fiamma della passione. CRESCITA e CONTRIBUTO: bisogni che verranno sicuramente soddisfatti se l’intero sistema sarà curato e programmato nel dettaglio. L’individuo potrà migliorare e raggiungere i suoi obiettivi e potrà lasciare un contributo importante in termini di crescita del gruppo e del team di lavoro.

Enabling many more people to experience unique, highly proprioceptive motor experiences, aiming at the discovery of a new athletic, harmonious and healthy body

VAS è anche training in vasca, con soluzioni e attrezzature di livello - by Rick Mc Avoy Aquatics

VAS & Aquafitness evoluzione dei nuovi trend in piscina

I fondamentali di VAS per piscine e professionisti vincenti I pilastri del VAS concept e della realizzazione concreta di questo percorso così trasversale e completo, nonché adatto e adattabile a tutte le categorie della popolazione, nessuna esclusa, sono : • pianificazione • ottimizzazione degli spazi • formazione Si determina lo start up mediante la creazione di un progetto, successivamente la sua realizzazione, elaborando e modificando un potenziale planning, riorganizzando il piano vasca per ottimizzare tempi e spazi disponibili. A seguire è fondamentale un piano di formazione e preparazione del team di lavoro con suddivisione importante dei ruoli e relative responsabilità. Proprio durante la formazione e preparazione tecnica degli istruttori, durante la mia docenza, cerco di indirizzare il loro operato verso il ruolo di COACH: colui che guida, supporta, allena, educa, istruisce; colui che saprà essere un vero LEADER, prima di se stesso, poi conseguentemente del suo gruppo. I punti cardine sui quali lavoro e che cerco di trasferire sono: • individualità • versatilità • coinvolgimento

Fondamentale un piano di formazione e preparazione del team di lavoro con suddivisione importante dei ruoli e relative responsabilità It is fundamental to have a training and preparation plan for the work team, with a significant division of roles and responsibilities

45 HA S|2018

VAS FUNDAMENTALS FOR WINNING SWIMMING POOLS AND PROFESSIONALS


VAS VERTICAL AQUATIC STYLES

Cantarini guida una classe monitorata con sistema Hosand

5’

VERTICAL AQUATIC STYLES 3.0

LA NUOVA ERA

Fabrizio Catarini fabrizioc77@hotmail.com

HA S|2018

46

L

VERTICAL AQUATIC STYLES 3.0 THE NEW AGE

Siamo alle soglie della rivoluzione tecnologica applicata all’acqua, o meglio, alle attività svolte in vasca in posizione verticale: monitoraggio dell’esercizio, con feedback in tempo reale e app per scaricare i dati al servizio del singolo che troverà così nuove motivazioni per allenarsi in piscina con regolarità

o sviluppo di VAS come nuovo modo di interpretare l’acqua vissuta in verticale continua ad evolvere con sorprendente rapidità. Dall’aquafitness si sono sviluppate attività e metodologie orientate alla salute ed alla prevenzione che aprono le porte all’immenso mondo di sedentari con proposte semplici, personalizzate ed efficaci, adatte a tutti che si basano su evidenze scientifiche, misurabili ed oggettive. L’evoluzione successiva ha portato allo sviluppo della PALESTRA IN ACQUA, come attività che consente un innalzamento del livello dei servizi erogati e l’accoglienza di persone storicamente refrattarie alle classiche proposte di fitness. La neonata Palestra In Acqua propone già un’ulteriore evoluzione di se stessa. Oggi, dall’incontro tra aziende che credono in questo progetto, nascono innovazioni davvero interessanti che superano l’oggettiva difficoltà di portare certe tecnologie in ambienti acquatici. L’ultimo nato è un display da applicare alle attrezzature già presenti nella piscina come aquabike ed aquatreadmill, ma pensato anche per attività a corpo libero e perfino per il nuoto.

Un feedback importantissimo per gli utenti che possono vedere i loro progressi in maniera tangibile e quotidiana, con grande impatto sulla motivazione Very important feedback for users, who can see their progress daily in a tangible way, with a big impact on their motivation


VAS VERTICAL AQUATIC STYLES

Il display in questione fornisce al momento i principali dati sensibili come distanza percorsa, velocità battito cardiaco, calorie bruciate, tempo totale e parziale dell’esercizio e, su attrezzi idonei, potenza sviluppata. Va da sè che questo semplice strumento acquaticamente testato, che dialoga con un app e un device – waterproof- permette un’assoluta personalizzazione dei programmi , con tutte le implicazioni in termini di marketing che ne derivano. La possibilità di monitorare in acqua volumi di carico e le performance sviluppate, oltre che essere un dato fondamentale per chi gestisce il protocollo di lavoro, fornisce un feedback importantissimo per gli utenti che possono vedere i loro progressi in maniera tangibile e quotidiana, con grande impatto sulla motivazione e quindi sulla fidelizzazione. Associato al display ed al proprio smartphone è scaricabile un’applicazione dedicata che consente di gestire la seduta di lavoro, memorizzare i dati e condividerli con il trainer, il coach, il nutrizionista, il medico. I vantaggi per l’utente sono evidenti ed immediati, infatti il trainer non solo può occuparsi della seduta di allenamento in acqua, ma anche dello stile di vita suggerendo e supportando piccole variazioni delle abitudini quotidiane. Enormi le opportunità professionali che ne derivano sia per i tecnici che per i club che già da tempo applicano queste tec-

nologie in attività terrestri con evidentissimi vantaggi. Unico vero limite di tutto ciò è la naturale resistenza al cambiamento di tecnici e gestori ad abbandonare la loro area di comfort, rappresentata da un modello di business che ha funzionato più o meno bene per decenni e che ora mostra i limiti di se stesso. Darwin ci insegna che solo chi sa adattarsi al cambiamento sopravvive…

Per scoprire questa novità mondiale, prenotati al meeting “the New Aquatic HI Tech” che si terrà il 31 agosto nel corso di Aquafitness Days a Hidron o negli spazi demo con test in acqua che saranno in programma l’1 e 2 settembre sempre nel corso dell’evento: eaa@euroaquatic.it

Unico vero limite di tutto ciò è la naturale resistenza al cambiamento di tecnici e gestori ad abbandonare la loro area di comfort App+Display+Device

Aqua Combact- Acquapole e monitoraggi con sistema Hosand

47 HA S|2018

The only real limitation is the trainers and managers’ natural resistance to change and their unwillingness to leave their comfort zone


T

4’

TECHNICAL

In ACQUA

prima di

IN WATER SINCE BEFORE BIRTH

Elisabetta Capelli elicapelli@hotmail.it Laureata in Ostetricia, specializzata in Idrochinesiologia presso il Centro Inacqua di Piacenza.

D

Modelli di acquaticità prenatale tradizionali e soluzioni aggiornate nel 2020 dal metodo al servizio ottimale per bimbi e genitori

a anni è stato comprovato come il movimento in acqua apporti innumerevoli benefici fisici alle future mamme. La gravidanza, però, non è solo un periodo di cambiamenti fisici ed ormonali, ma rappresenta anche un periodo di apertura emozionale; è una grande opportunità d’ascolto, di consapevolezza e di crescita. La gestante mostra delle profonde modificazioni psicologiche che le permettono di mettersi in comunicazione empatica con il feto. L’immersione in acqua calda provoca un processo di intimità, di abbandono, di regressione inconscia nella madre che torna a ri-sperimentare le sensazioni provate da lei stessa quando era un feto in utero, mentre nel suo grembo c’è il proprio figlio che vive le stesse emozioni.

HA 1|2018 S|2018

48

nascere

Mettersi in comunicazione empatica con il feto

Getting in touch with the fetus


T

TECHNICAL

Il rilassamento procurato dall’acqua alla madre provoca un grande rilascio di endorfine che le donano un immediato senso di benessere. In breve tempo le endorfine materne, attraverso il circolo placentare, arrivano al feto trasmettendogli lo stesso stato emozionale. Fondamentale è il ruolo dell’idrochinesiologo, della sua identità e della sua funzione più pedagogica che tecnica, più affettiva che didattica. L’operatore diventa il facilitatore della comunicazione madre-feto, rimanendo sempre consapevole del ruolo delicato e complesso che riveste; conquista gradualmente la fiducia della gestante attraverso un processo che parte dall’analisi del soggetto fino ad arrivare ad un’osservazione fluttuante. Questa scelta metodologica non pretende di essere l’unica possibile né quella sicuramente più esauriente o definitiva, è

semplicemente l’istantanea dell’attuale modo di operare, in continua evoluzione e aggiornamento. Ridurre le modalità operative alla comunicazione frontale di un mero complesso di esercizi vuol dire non comprendere appieno la peculiarità della situazione. Condividere con le donne frequentanti l’attività le loro emozioni, i loro cambiamenti, l’unicità di sensazioni così forti e irripetibili, è un grande privilegio da non sprecare, da non sottovalutare. Alla competenza didattica e alla conoscenza scientifica vanno senza dubbio aggiunte la padronanza della comunicazione e l’affidabilità della relazione. Per raggiungere tutto questo occorrono particolari corsi formativi che, però, possono non bastare mai se non si trovano a germinare in un substrato motivazionale di particolare sensibilità.

Le endorfine materne, attraverso il circolo placentare, arrivano al feto trasmettendogli lo stesso stato emozionale Maternal endorphins reach the fetus through placental circulation, transmitting to it the same emotional state as the mother’s

HA S|2018

49


T

TECHNICAL

4’

Dal METODO al SERVIZIO

per bimbi e genitori

Caterina Borgato borgatoc@gmail.com Docente EAA

A

FROM A THEORETICAL METHOD TO AN OPTIMAL SERVICE FOR CHILDREN AND PARENTS

In vasca, nell’ approccio adeguato per neonato e genitori, il metodo conta molto, ma oggi prevalgono capacità di ascolto, accoglienza, ambienti e sistema piscina rispondenti alle attese di chi domani decreterà successo o meno di ogni centro acquatico. Il convegno del 31 agosto chiarirà molto.

quafitness Days compie 20 anni e, in questa importante occasione, in una cornice meravigliosa che ormai è familiare ai più, Hidron, si spalancheranno le porte ad un imperdibile convegno tutto dedicato all’Acquaticità Prenatale e Neonatale. Oltre alla partecipazione di alcune delle scuole nazionali più accreditate, avremo l’opportunità di conoscere professionisti dalla Russia, dall’Australia e dal Regno Unito, che ci racconteranno le loro esperienza, approfondendo insieme un confronto sul prossimo futuro e sulle scelte più opportune. Che cosa possiamo e dobbiamo fare per migliorare ciò che offriremo alle famiglie e in primis ai bambini in tenera età? Do-

vremo focalizzarci di più sulla formazione? Oppure investire su migliorie alla struttura? Forse gli ambienti dovrebbero essere più consoni, l’acqua più calda, il materiale più ricercato, gli operatori più sorridenti e preparati? Oppure dobbiamo amalgamare settori diversi (scuole, aziende sanitarie, aziende del settore infanzia, impianti sportivi, medici, psicologi, pedagogisti, psicomotricisti etc) creando una speciale sinergia per offrire soluzioni a 360° sia per gli utenti che per gli operatori ? E se invece si investisse di più sulle strategie di marketing e di vendita sfruttando ciò che di buono ci offrono i social media? Tante belle voci su cui investire e lavorare. Tutte egualmente Anche in Cina il Neonatale in piscina trova diffusione grazie a scuole europee_ Water Babies Bobbles

HA S|2018

50


Dal 1996 diffonde una nuova cultura dell’acqua e valorizza la figura professionale di chi opera in piscina

Dal 2006 veicola l’acqua come stile di vita e realizza attrezzatura innovativa e d’alta qualità

DA ISTRUTTORE AD AQUATIC SPECIALIST

IL PROFESSIONISTA DELLA NUOVA ACQUATICITÀ AQUAFITNESS

AQUA HEALTH & WELLNESS

• AQUAFITNESS INSTRUCTOR BASIC / ADVANCED

• VAS - HEALTH Dimagrimento, Cardio, Rehab

• AGUAMOVIDA® INSTRUCTOR

• ACQUAMI BASIC / ADVANCED

• AQUAFITNESS MASTER: Deep Water Aqua Bike Aqua Treadmill Aqua Step & Jump, Aqua Circuit Big, Aqua Circuit Small AquaXfit Aquafitness Mat Associata a

• ATTIVITÀ IN ACQUA PER GESTANTI BASIC / ADVANCED

AQUA EDUCATIONAL • ACQUATICITÀ NEONATALE 0-3 ANNI BASIC / ADVANCED • ACQUA E DISABILITÀ BASIC / ADVANCED

• PERSONALIZZAZIONE DEI PERCORSI FORMATIVI E DI AGGIORNAMENTO PER IL TUO STAFF • OPEN DAYS DEL TUO CLUB CON I NOSTRI MIGLIORI TRAINERS ED ESPERTI

EVENTI • AXE DAYS • VIE • HOLISTIC DAYS • RIMINIWELLNESS • AQUAFITNESS DAYS • ROAD SHOW

• PALESTRA ACQUATICA Training by EAA/Wellink

• WORKSHOP The Vertical Aquatic Styles: new business Partners

ON DEMAND

Media Partner

Associata a

Affiliata a

EAA sostiene


T

TECHNICAL

importanti. E quindi? La questione è: cosa possiamo fare in futuro per evolverci? Il Bambino che ruolo ha in tutto questo dato che è il soggetto principale del dibattito?

Probabilmente dovremo essere tutti più attenti e accorti ad ascoltare e rispettare le richieste, i messaggi e le necessità di ogni singolo bambino che si iscriverà ai nostri corsi. Non dimentichiamoci che ogni padre o madre o altra figura di riferimento, arriverà con il suo bel bastimento carico di emozioni, paure, aspettative, che però dovranno fare i conti con quelle del neonato il quale rappresenterà anch’esso un suo mondo personale di emozioni, di paure, di aspettative e che non necessariamente corrisponderanno a quelle dei genitori o di altri soggetti. L’obiettivo di questo convegno internazionale si focalizzerà appunto su quale potrebbe essere la strategia più efficace per il futuro dell’acquaticità neonatale.

Ogni padre o madre arriverà con il suo bel bastimento carico di emozioni, paure, aspettative, che dovranno fare i conti con quelle del neonato

Cosa possiamo fare in futuro per evolverci? Il Bambino che ruolo ha in tutto questo? What can we do in the future to evolve? What role does the child have in all of this?

Provocatoriamente ne propongo una: ascoltare e rispettare di più le necessità del bambino, accompagnando per mano i genitori e dando loro tutto il supporto possibile, dimostrando di avere competenze, sicurezza e preparazione all’interno di un impianto curato, pulito, luminoso, profumato e che abbia come cornice la collaborazione e la sinergia di figure professionali e manageriali del settore prenatale e neonatale. Neonatale e affettività sono strettamente collegati grazie all’esperienza acquatica photo by Turtle Tots UK

Every father or mother will feel a notable quantity of emotions, fears and expectations, which will have to face those of the newborn

HA S|2018

52

Aqua Babies UK in Thailand: formazione degli istruttori per professionalizzare ogni operatore

Aquafitness Days - 31 AGOSTO 2018 Caterina Borgato e altri 12 grandi esperti nazionali e stranieri saranno i protagonisti del convegno-tavola rotonda su neonatale e prenatale.

Ascoltare e rispettare di più le necessità del bambino, accompagnando per mano i genitori e dando loro tutto il supporto possibile Listening and respecting the needs of the child more, taking the parents by hand and giving them all the support we can provide



AQ AQUAPOOL

Ciro Lo Giudice redazione@euroaquatic.it

8’

PALASPORT MANGANO, L’IMPIANTO DA SOGNO IN SICILIA

CASE HYSTORY

PALASPORT MANGANO, THE DREAM FACILITY IN SICILY

La provincia sicula oggi dispone di una delle strutture sportive italiane più complete e belle: una realizzazione ambiziosa e ben progettata grazie alla quale oggi Sant’Agata di Militello è la capitale sportiva dell‘isola Non sempre la provincia italiana è inferiore alle metropoli nazionali. La conferma viene da Sant’Agata di Militello nel Messinese, che, al di là di attrazioni turistiche come il magnifico mare siciliano e la posizione dirimpetto alle isole Eolie, oggi può vantare uno dei complessi sportivi-benessere più belli e moderni della Penisola, raro a trovarsi anche nelle grandi città. Un’operazione che nasce da una riuscita collaborazione fra pubblico e privato consegnando alla collettività strutture di prim’ordine e completissime, che superano la mera idea tradizionale di sport, per sposare quella più attuale di benessere, prevenzione e salute per tutti. Un tutti che è auspicabile riguardi anche i tanti

HA S|2018

54

Il nostro principale obiettivo è quello di vedere crescere costantemente laquota di utenti attivi

Our main goal is to see the percentage of active users grow steadily Palasport Mangano _ Vasca

comuni limitrofi, nonché atleti e turisti italiani e stranieri. E’ un po’ l’obiettivo di chi guida come AD Palasport Mangano, l’architetto Giuseppe Mangano, affiancato dal club manager Carlo Amata. Dalle parole di Giuseppe Mangano scopriamo qualcosa di più di questa realizzazione modello Sant’Agata di Militello (ME) Palasport Mangano www.palasportmangano.it/


AQ AQUAPOOL

Arch. Giuseppe Mangano Amministratore Unico società concessionaria Palasport Mangano S.r.l.

Carlo Amata Club Manager Palasport Mangano S.r.l.

anche in considerazione dei rilevanti importi per le manutenzioni periodiche, necessarie al perfetto mantenimento in efficienza degli impianti, che nel prossimo decennio stimiamo in circa € 250.000. In che modo vi state ponendo su un territorio ben più vasto rispetto al bacino di Sant’Agata di Militello e quali le maggiori difficoltà che incontrate? Nel coinvolgimento di un ampio bacino, l’ostacolo principale è rappresentato dai collegamenti. Per questo motivo stiamo attivando dei servizi navetta dai comuni limitrofi ed abbiamo stipulato delle convenzioni con le strutture ricettive, proponendoci a livello nazionale ed estero quale centro di riferimento per una vasta gamma di servizi.

Quando e come avete ragionato su questa idea e cosa ha guidato nelle scelte progettuali e realizzative gli artefici di tale opera? Fin dall’inizio l’idea è stata quella di creare un centro che offrisse servizi integrati di elevato standard qualitativo e diffondere la cultura della prevenzione della salute e del benessere, con particolare attenzione al risparmio energetico ed al livello delle attrezzature ed impianti hi-tech. Palasport Mangano _ Area fitness

Oggi la Sicilia può vantare una struttura polifunzionale difficilmente reperibile nel ricco nord del Paese: un primato per voi e per l’isola che vorreste raggiungesse quali risultati nel prossimo triennio? Il nostro principale obiettivo è quello di vedere, nel tempo, crescere costantemente la quota di utenti attivi. Certamente una sfida stimolante ed impegnativa che impone lo sviluppo di importanti sinergie con gli Enti locali e sportivi e le Federazioni Nazionali, nonché l’imprenditoria, specie quella turistica. Si parla di 11 milioni di euro di investimento, cifra non facile da ammortizzare: le vostre idee su come rientrare del capitale investito e quali costi ulteriori avete preventivato per manutenzioni ordinarie e straordinarie nei prossimi 10 anni? L’investimento è stato senz’altro importante e non facile da ammortizzare senza il supporto di quanti comprendano l’utilità e l’importanza sociale dell’opera,

In termini di servizio, quali sono le attività oggi più apprezzate dall’attuale clientela e su cosa intendete puntare per avvicinare ulteriori utenti distinguendovi con unicità di offerta? L’utenza attuale ci apprezza per unicità e completezza dei servizi offerti, idonei a soddisfare il bisogno di salute e benessere. Si punta sul metodo: attenta anamnesi

L’utenza attuale ci apprezza per unicità e completezza dei servizi offerti Our current users appreciate us for the uniqueness and completeness of the services we offer

55 HA S|2018

Perché un complesso così grande e completo e perché a Sant’Agata di Militello e non in una grande città della Sicilia? Il progetto è nato da una partnership con la Provincia di Messina che ha individuato un investitore privato cui affidare la progettazione, realizzazione e gestione di un palazzetto dello sport nel Comune di S. Agata Militello e la nostra impresa ha sempre fortemente voluto contribuire allo sviluppo del proprio territorio.

L’Italia vive di campanilismi che spesso impediscono intelligenti sinergie locali a beneficio della collettività Con lo stupendo Palasport Mangano, i comuni limitrofi del Messinese comprendono la grande opportunità per i propri cittadini o il dialogo e accordi fra enti locali sono difficili? E’ vero, il campanilismo impedisce a volte di cogliere importanti opportunità per la cittadinanza, ma con la perseveranza, la credibilità e la qualità del servizio, siamo certi di superare ogni remora. Anche la burocrzia, ovviamente, frena lo sviluppo di iniziative e progetti e sarebbe auspicabile una maggiore sensibilità da parte degli Enti pubblici.


AQ AQUAPOOL

iniziale, monitoraggio continuo, personalizzazione dei programmi di allenamento, tecnologie all’avanguardia, servizi di personal training, fisioterapici, riabilitativi e trattamenti estetici. Il costante miglioramento del nostro livello di servizio è l’obiettivo su cui lavoriamo giornalmente. Il posizionamento di Wellnext Sport Club, i numeri distinti per aree e il piano tariffario che contempera la vostra aspirazione di offrire il meglio alla cittadinanza e l’esigenza di un crescente numero di frequentatori del vostro complesso Il piano tariffario, molto flessibile, prevede la possibilità di customizzare la propria membership, incentivando i programmi di allenamento a lungo termine. Oggi il Centro, grazie ad una continua politica di promozione sportiva, conta oltre 1600 frequentatori, suddivisi tra i servizi di fitness, piscina, centro benessere e le diverse discipline praticate.

HA S|2018

56

Personalmente, del vostro sontuoso complesso polifunzionale, cosa vi piace e convince maggiormente e cosa in futuro potreste considerare per rendere ancora più ricettivo e attrattivo Palasport Mangano anche solo in termini di servizi? Ciò che più ci motiva è riuscire ad essere il luogo dove ciascuno si senta costantemente seguito nel suo personale percorso verso il raggiungimento del proprio obiettivo, in quanto la nostra missione è prenderci “cura” dei nostri utenti. Per il futuro ci attendiamo grandi risultati dal settore del turismo sportivo e dalle sinergie con le realtà professionali ed

imprenditoriali, cui offriamo esperienze di team building, welfare aziendale e di formazione. Quanto per voi contano le risorse umane, i criteri di selezione e le scelte perché chiunque entri a Wellnext si senta al centro dell’attenzione e alimenti il passaparola positivo? Le risorse umane sono determinanti perché senza il loro fondamentale apporto a nulla vale la bellezza della struttura. L’azienda investe costantemente nella formazione e team building, perché la missione ed il metodo devono essere assolutamente condivisi. Come definireste Palasport Mangano che ha il merito di essere luogo di aggregazione e socializzazione, educando alla pratica sportiva giovani e meno giovani, ma offrendo tutto quanto attenga al benessere in chiave moderna? Definirei il Palasport Mangano come “al centro del Benessere”, dove oltre allo sport ed alle terapie riabilitative d’avanguardia, ci si può regalare un momento di assoluto relax alla spa, con i suoi trattamenti, partecipare ad un convegno, pranzare in compagnia o, semplicemente, godersi un tramonto dalla terrazza di fronte alle Isole Eolie. Perché venire a Palasport Mangano anche per chi non risiede vicino al vostro complesso, pensando pure alle opportunità per tutti gli italiani sportivi o meno? Abbiamo operato una rivoluzione nello stile di vita e, nel nostro territorio, rappresentiamo un unicum ed una novità assoluta. Alcuni utenti percorrono oltre

Riuscire ad essere il luogo dove ciascuno si senta costantemente seguito nel suo personale percorso verso il raggiungimento del proprio obiettivo Becoming the place where everyone feels constantly supported during their personal journey to achieve their goals

Palasport Mangano _ Sauna

80 Km (andata e ritorno) per raggiungerci, rendendoci orgogliosi e ripagandoci degli sforzi compiuti. Basta visitare il sito www.riattivati.it per trovare le storie di alcuni di loro. Ci troviamo nel suggestivo parco dei Nebrodi, di fronte alle Isole Eolie, mete turistiche uniche e di assoluto richiamo per chiunque voglia trascorrere una vacanza all’insegna di sport, natura e benessere. Siamo già presenti con l’operatore To Sicily with Love (https://www.tosicilywithlove.com/negozio/). Palasport Mangano _ Reception

Nel nostro territorio, rappresentiamo un unicum ed una novità assoluta In our area, we are unique and an absolute novelty


th

11 Pool & Spa Expo and International Congress

13-14-15 FEBBRAIO 2019 Bologna Fair District, padiglione 19 - Palazzo dei Congressi

Esplora l’universo della piscina Il presente e il futuro delle piscine e delle spa, le tecnologie più innovative e le eccellenze del mercato. In un mondo ipertecnologico ForumPiscine offre all’industria globale del settore un’importante occasione d’incontro e di crescita. Innovazione, formazione e business per essere protagonisti sui mercati internazionali.

è un progetto

con il patrocinio di

In collaborazione con

in concomitanza con

www.forumpiscine.it

Vendita stand e segreteria scientifica: EDITRICE IL CAMPO Srl - tel +39 051 255544 - fax +39 051 255360 - forum@ilcampo.it Segreteria organizzativa e ufficio stampa: ABSOLUT eventi&comunicazione - tel. +39 051 272523 - fax +39 051 272508


AQ AQUAPOOL

Palasport Mangano _ La struttura

SUPERFICIE VASCHE

AREA FITNESS

AREA WELLNESS

Totale: mq 8335 INDOOR: Vasca 1 12,50 X 25,00 m Vasca 2 10,00 X 5,00 m

Area coperta: mq 2860 Profondità: 1,30/1,80 m Profondità: 1,20 m

SALA FITNESS mq 250,00 MACCHINE N° 24 SALA CARDIO mq 250,00 MACCHINE N° 19 SALA CORPO LIBERO mq 240,00 MACCHINE N° 1 SALE CORSI mq 479,00 (N° 4 SALE) TERMARIUM dimensioni e connotazioni: 250 mq ESTETICA, ZONA PERCORSI BENESSERE, PRIVATE SPA per CERIMONIALI con HAMMAM

Soluzioni tecnologiche e dimensioni di ogni singola area:

Principali attività e servizi offerti:

Piscine, centro riabilitativo, sala meeting, fitness, centro benessere/beauty, area ristoro, basket, pallavolo, calcetto

Servizi aggiunti e dimensioni:

Bar/ristoro, centro riabilitazione

Aree relax / doccie emozionali, Cabine trattamenti estetici n° 3, Sauna / Bagno turco, Fontana di ghiaccio

HA S|2018

58

AREA RISTORO E/O BAR ALTRE AREE

ALTRO: Campo di calcetto 41,00 x 18,40 m BAR e RISTORAZIONE : 76 mq Campo basket/pallavolo: 770 mq (posti a sedere n° 1000) Centro Riabilitazione: 380 mq (3 ambulatori + 3 box trattamenti + palestra riabilitativa)

Tempo realizzazione impianto: mesi 36 Costo investimento complessivo per area: € 10.930.000

Fornitori principali per la realizzazione dell’impianto e per attrezzature e servizi

BIELLE GROUP SPA STARPOOL TEAMSYSTEM AMC SPORT SYSTEM O.M.S.I. S.R.L. TECHNOGYM JUNCHERS TEKIND Group S.r.l. MITSUBISHI ELECTRIC RIELLO SPA METALSIDER SRL ATLAS CONCORDE KNAUF HOLZ ALBERTANI ISOLPAK SPA ELETTROSUD SpA

Tariffe base per servizi a maggior impatto sulla clientela:

Abbonamenti annuali a partire da € 40 mensili - ingresso singolo a partire da € 8,00

Palasport Mangano _ Bar

Palasport Mangano _ Sala Meeting



7’ MANAGEMENT

La PISCINA mi piacerebbe SE…

Ciro Lo Giudice redazione@euroaquatic.it

L

I WOULD LIKE THE POOL IF...

Da una delle indagini EAA-Acquanetwork sulle ragioni che motivano la gente a venire in piscina o a proseguire nel frequentarla, emergono alcune indicazioni sulle quali vale la pena riflettere.

a ricerca che EAA, in collaborazione con il Gruppo di Lavoro Acquanetwork, ha avviato per capire cosa la gente chieda per venire in piscina (indoor) e cosa potrà decretare il successo delle vasche nel prossimo decennio, ha preso il via a Rimini Wellness, con un’intervista rivolta a centinaia di istruttori e appassionati di attività acquatiche e non solo, con esiti interessanti; dati successivamente comparati con quanto esprimeranno imprenditori e manager del settore, nonché istruttori esclusivamente dedicati alla piscina, per arrivare alle persone che d’estate frequentano le vasche outdoor, ma che nella stagione fredda evitano quelle indoor, perché non trovano quello che gradirebbero o di cui avrebbero bisogno. Gli esiti di tale ricerca e le indicazioni sulle scelte da suggerire saranno presentate al congresso Acquanetwork & Wellness Summit e alle sessioni convegnistiche a SUN-SIA Guest di Rimini.

Prime indicazioni fra istruttori e appassionati

HA S|2018

60

A questa prima parte della ricerca hanno collaborato 344 intervistati durante le giornate di Rimini Wellness, vale a dire circa il 22% di coloro che hanno affollato la vasca ufficiale della fiera -circa 1.480 presenze in vasca in quattro giorni-, coordinata da EAA-Aqquatix-Acquapole, con la collaborazione di Aqua Zumba.

Geografia

Prevedibile che l’Emilia Romagna fosse più rappresentata (19,8% degli intervistati), ma in positivo colpiscono pure Lombardia (10,1%), Toscana e Marche che, con l’8,6% e il 7,6%, contano più intervistati rispetto a Veneto e Piemonte ambedue attestati sul 6,1%; dal Sud si staglia, come spesso accade, la Puglia (7,6%), mentre la Campania registra un modesto 1,5%, che stride rispetto al 2,6% della Sicilia; anche il Lazio non ha visto grande partecipazione (5,1%), mentre pesa il parere degli stranieri che incide per il 12,7% sul campione degli intervistati, con Slovenia (3,1%) e Russia (2,7%) che hanno guidato la nutrita rappresentanza di esteri.

Profilo

Se il 19,8% delle risposte sono arrivate da Istruttori, il 36% degli intervistati sono appassionati o amanti dello sport per fun, quindi clienti di piscine e palestre, mentre il 22,3% ha dichiarato di essere atleta o praticante molto attivo: un campione che può dire molto su cosa cerca chi non sceglie la piscina nella stagione indoor.

Innovare l’Aquafitness e l’Aquabike

Significativo, infatti, è che, la maggioranza non fosse addetta ai lavori del comparto piscina, per cui VAS- Vertical Aquatic Styles è risultata accezione poco considerabile, preferendo parlare di Aquafitness Innovativo: infatti il 66% ritiene più attrattiva la piscina se si aggiorna l’aquafitness, il 23,6% se si introduce la Palestra in Acqua, il 5,7% se si propone Olistico, il 36,2% se si introduce un’Aquabike più innovativa; Scuola Nuoto nnovativa è indicata dall’8% degli intervistati, mentre i Vertical Styles sono relegati ad un poco rilevante 3,4%

Il 66% ritiene più attrattiva la piscina se si aggiorna l’aquafitness, il 36,2% se si introduce un’Aquabike più innovativa 66% believe a pool is more attractive if its aquafitness is upgraded, 36,2% believe it would be if a more innovative Aquabike was introduced


MANAGEMENT

Numerosissimi coloro che hanno affollato la vasca EAA a Rimini Wellness e che hanno dato risposte al questionario

• si inserisce la SPA (33,9%) • se si dispone di più e di diverse vasche ( 33,3%) • se ci sono vasche fun o giochi d’acqua per il 26,4% • se c’è una vasca relax (23,6%) • se la temperatura dell’ acqua è maggiore di 30°C ( 22,4%) •11,5% chiede vasche non fonde • il 10,9% pensa sia utile una vasca natatoria • salute e servizio medico sono aree da considerare in piscina per il 10,2%

Le tre ragioni per scegliere di andare in piscina:

68,4% indica forma fisica; 64,9% salute; 59,1% divertimento; 32,7 sport/performance; 22,4% socializzazione

Attrezzo più richiesto e che assicurerà futuro alla piscina:

Aquabike è stata indicata dal 34,4%; il 28,7% crede in Acquapole 28,7%; Aqua Jump è segnalato dal 18,8%, mentre Aqua Treadmill e AquaMat godono del gradimento del 14,4% degli intervistati; ma senza pensare a gradi attrezzi, il 16,1% guarda con fiducia a diversi piccoli attrezzi. Di sicuro, per la maggio-

ranza non è pensabile in prospettiva la piscina senza attrezzi

Le tre ragioni per scegliere di andare in piscina: 68,4% indica forma fisica; 64,9% salute; 59,1% divertimento The three reasons for choosing to swim: 68,4% cite physical fitness; 64,9% health; 59,1% fun Loro non hanno risposto al questionario, ma sono fra i frequentatori pió assidui delle piscine, purchè ci si diverta

Health e Bio Food come opzioni ideali in piscina:

pensare a sport style senza considerare l’ alimentazione è oggi poco persuasivo; abbiamo quindi chiesto cosa pensa la popolazione acquatico-sportiva rilevando che la preferenza maggiore cade su Fruit Drinks (44,6%) e tradizionali barrette energetiche (31%); in tema più estivo legato ai gelati, queste le preferenze: Gelato Bio 21,8%, Gelato Energy e/o light 15,5%, mentre quello artigianale in piscina è preferito dal 12,6%; in generale, per l’area ristoro, meglio slow food (12,6%) del fast food (5,7%). Però c’è una certa sensibilità per l’area bar/ ristoro, con il 12,9% che chiede un servizio curato e quasi il 23% gradisce poter contare su bar e ristorazione meglio se serviti velocemente.

61 HA S|2018

La vasca indoor può essere più attrattiva per chi non va ancora in piscina se:


MANAGEMENT

A significare che la piscina può piacere di più se, usciti dalla vasca, anche il palato trova sufficiente conforto.

Un momento di aqualifestyle

Queste sono alcune delle evidenze della prima parte di ricerca: per i soci EAA e Acquanetwork sarà possibile conoscere il dettaglio dell’indagine accedendo al sito con la propria login o ricevendo la newsletter periodica; per tutti gli altri, basterà partecipare al congresso Summit di fine settembre a Milano o affiliarsi ad Acquanetwork (www.acquanetwork.it)

Per la maggioranza non è pensabile in prospettiva la piscina senza attrezzi For the majority a swimming pool without equipment is inconceivable

Così rispondevano gli INTERVISTATI del OPERATORI SETTORE (MANAGER E ISTRUTTORI) 2015: AREE SU CUI INTERVENIRE PER AVERE NUOVI CLIENTI NEL CLUB* *possibili più risposte

HA S|2018

62

2015

FREQUENTATORI VASCHE ESTIVE (2015): INDICARE 3 RAGIONI PER SCEGLIERE DI ANDARE IN PISCINA

FREQUENTATORI VASCHE ESTIVE (2015): INDICARE 3 NOVITÀ CHE TI ATTENDI DALLA PISCINA PER TE IDEALE

salute

66,87%

divertimento

20,71%

idromassaggio/aquawellness 9,0%

staff tecnico

57,44%

relax

19,15%

più attività nuove

6,2%

valore percepito

52,21%

allenamento

11,87%

animatori bambini in acqua

6,2%

accordi scuole

38,09%

abbronzatura

10,72%

nulla più

5,6%

prevenzione

28,74%

wellness

9,19%

eventi aggregativi/evasivi

5,6%

personalizzazione

25,12%

socializzazione

4,9%

giochi più attrattivi

5,1%

più divertimento

24,37%

caldo

4,59%

aquazumba

4,5%

calo prezzi

4,0%



NEWS

DROP NEWS

collegamenti al nostro settore

10 MILIARDI DI EURO IL VALORE DEL GIRO D’AFFARI DEL BENESSERE IN ITALIA L’industria del benessere nazionale, espressa da palestre, piscine, centri termali, Spa e servizi di estetica, supera i 10 miliardi di euro/anno; 18 milioni sono invece i clienti che alimentano la domanda. 20.200 sono complessivamente palestre, piscine, centri sportivi; la Lombardia si staglia per numero di imprese (3.826), seguita da Lazio (2.223 imprese, 11%), Emilia-Romagna (1.944 imprese, 9,6%), Veneto (1.635, 8,1%) e Toscana (1.632, 8,1%). La Campania guida il sud con il 7% di impianti. Il vero problema nazionale è delle condizioni in cui versano molte strutture sportive. Ultimi cinque anni: incrementi sensibili per palestre e centri wellness (+12%), anche se la crescita più marcata riguarda l’estetica. Le piscine registrano aumenti più modesti. Settore che se ammodernato richiama di più è il Termalismo, il quale, per impianti, è guidato dal Veneto con 85 strutture; ma il censimento va rielaborato considerando che nell’ area di Abano e Montegrotto Terme gli hotel con piscine, fanghi e servizi termali sono circa un centinaio e che complessivamente in Italia le imprese termali sono quasi 38.000; nel termalismo incidono per numeri maggiori anche Toscana e Emilia Romagna. Target e segmentazione: chi consuma più prodotti e servizi sportivi sono i Millenials di 18-25 anni (32%) e di 26-35 anni (27%), mentre i la fascia 35-55 incide per il 35% e gli over 55 per il 6%. Al Nord si pratica più fitness: il 56% della popolazione, dato ben più rilevante del 25% che riguarda il Centro, e 19% relativo al Sud.

Termalismo e benessere piacciono in modo crescente - foto Gardacqua

Il fitness in Italia è un trend in costante crescita

CORRADO CASSINIS AMBASCIATORE DEL TURISMO DEL PRINCIPATO DI MONACO

HA S|2018

64

Fondatore di Studio Cassinis, che vanta sedi e collaborazioni in tutta Europa, nonché prossimo ospite e protagonista del congresso Summit di Acquanetwork, Corrado Cassinis lo scorso maggio è stato nominato Ambasciatore del Principato di Monaco per il Turismo. Già insignito 1992 dal Presidente François Mitterrand dell’onorificenza di Chevalier de l’Ordre du

Maxresdefault Corrado Cassinis durante un’intervista

Mérite della Francia, per cinque lustri è stato consulente fiscale della Camera di Commercio francese a Milano e ha collaborato con l’Ambasciata francese a Roma. Un ulteriore riconoscimento a una personalità tanto illustre che ancora una volta eleva la reputazione dell’Italia nel mondo. Corrado Cassinis sarà uno dei protagonisti al congresso ANWK Summit 2018

Riconoscimento a Corrado Cassinis


DROP NEWS

collegamenti al nostro settore

NEWS

NORMA UNI 11718- 2018 PER REGOLAMENTARE LE COPERTURE PER PISCINE La Norma UNI 11718 è stata approvata lo scorso 21 giugno 2018. Una norma che classifica le diverse soluzioni di coperture termiche e non e che stabilisce standard prestazionali e i metodi di prova. La UNI 11718 “Coperture per piscine: Strutture rigide, semirigide e morbide per il settore pubblico e privato – Requisiti e metodi di prova” non riguarda alcune tipologie di coperture, in particolare quelle pressostatiche, tensostrutture o estensibili, fondi mobili, coperture liquide per vasche. Tre le classificazioni distinte in a) risparmio energetico; b) protezione dell’impianto durante il non utilizzo; c) sicurezza. In base agli standard richiesti e alle caratteristiche della copertura queste sono poi sottodivise secondo una griglia di parametri legati alle tre categorie con quattro validazioni che vanno da giudizio “nullo” a “massimo”. Per approfondire è possibile farne richiesta all’UNI ed acquistare il testo direttamente dal www.uni.com

Studio Cassinis- ESENZIONE IN FUNZIONE DELL’EFFETTIVA ATTIVITA’ SVOLTA PER LE ASD

65

Esenzione tasse ilmartino.it

LO SCONTRINO DEL BAR NEL CENTRO DILETTANTISTICO Un bar di una struttura dilettantistica sportiva, in locali aperti al pubblico o che si configuri come spaccio interno, nell’ emettere uno scontrino perché sia regolare deve non deficitare circa: 1) data, ora di emissione e numero progressivo; 2) ditta, denominazione o ragione sociale ovvero cognome e nome del soggetto emittente; 3) partita Iva dell’esercente e localizzazione del locale; 4) dati contabili della cessione effettuata; 5) numero di matricola del registratore di cassa e logotipo fiscale.

La zona bar di Gestisport Merate

HA S|2018

In tema di agevolazioni tributarie, l’esenzione d’imposta prevista dall’art. 148, DPR 917/1986 in favore delle associazioni non lucrative dipende non dall’elemento formale della veste giuridica assunta, ma anche dall’effettivo svolgimento di attività senza fine di lucro, il cui onere probatorio incombe sul contribuente e non può ritenersi soddisfatto dal dato, del tutto estrinseco e neutrale, dell’affiliazione al Coni. Le agevolazioni tributarie di cui all’art. 148 del Tuir in favore di enti di tipo associativo commerciale, come le ASD senza scopo di lucro, si applicano solo a condizione che le associazioni interessate si conformino alle clausole riguardanti la vita associativa, da inserire nell’atto costitutivo o nello statuto (cfr. sentenze n. 16449/2016 e 4872/2015). Cassazione – ordinanza n. 10393 – 7 febbraio 2018 – 30 aprile 2018


NEWS

DROP NEWS

collegamenti al nostro settore

ONECONVENTION DI FNI-IHRSA – UN OTTIMO CONVEGNO NAVIGANDO IN CROCIERA (14-17 luglio) Capitanata da Andrea Pambianchi, Fitness Netowrk Italia-FNI, in sinergia con IHRSA, ha organizzato l’originale convegno OneConvention che ha coinvolto un centinaio di fitness manager ed operatori, i quali hanno goduto di un contesto unico, ovvero la Grimaldi Fit Cruise che da Civitavecchia ha trasferito i naviganti a Barcellona (14-17 luglio), capitale catalana dove è stato possibile partecipare ad un tour per visitare diversi fitness club. Iniziativa originale e riuscitissima, che staglia FNI come realtà dinamica e di riferimento per il fitness nazionale ed europeo, con il legame forte negli USA, grazie alla partnership con IHRSA; rapporto che fra i benefit immediati offre l’opzione unica di IHSRA Passport: un vantaggio per il quale centinaia di migliaia di utenti italiani potranno allenarsi in migliaia di club su scala mondiale. A rendere particolarmente attrattivo il convegno “in crociera” illustri relatori, veri esperti di

fitness e management di fama internazionale: Frank Furness (Sud Africa), Paul Bedford (UK) mentre dall’Italia, per citarne solo alcuni, Luca La Mesa (Social Media Strategist) e Luca di Persio (Marketing Baglioni Hotels). Per saperne di più www.fitnessnetworkitalia.com

Luca La Mesa

Andrea Pambianchi

Studio Cassinis- L’ASSOCIAZIONE SPORTIVA E I CERTIFICATI DEGLI ATLETI

HA S|2018

66

In data 10.06.2016 il CONI – di concerto con il al Ministero della Sanità – ha emanato la Circolare n. 0006897/16, indicando le discipline sportive e le modalità di svolgimento delle attività per le quali sussiste l’obbligo del certificato medico di idoneità degli atleti. I tesserati dilettanti vengono suddivisi in tre categorie: • Tesserati che svolgono attività sportive regolamentate; • Tesserati che svolgono attività sportive che non comportano impegno fisico; • Tesserati che non svolgono alcuna attività sportiva. Viene così riconosciuto solo per la prima categoria l’obbligo di dotarsi del certificato medico di idoneità sportiva non agonistica; mentre per la seconda categoria viene raccomandato un controllo medico prima di iniziare l’attività. A tale raccomandazio-

ne fa seguito l’elenco delle attività di riferimento. In caso di attività sportiva esercitata da minorenni, il rispetto dell’obbligo del certificato rientra nelle responsabilità del Presidente dell’Associazione.

Per una guida in materia o per saperne di più beatrice.masserini@studiocassinis.com

Le sezioni agonistiche in piscina e l’osservanza dell’obbligo dei certificati medici - foto di squadra USA

PREMIO “ATTRATTIVITA’ ” A TECHNOGYM Una delle due imprese insignite del Premio attrattività 2018, è Technogym (l’altra è Furla, a differenza della prima non quotata in borsa); un’iniziativa promossa da Gea, Hbr Italia e Fondi Sgr con il patrocinio di Borsa Italiana, che ha inteso premiare l’azienda di Nerio Alessandri per la capacità di attirare risparmio privato, oltre al merito di aver alimentato la crescita nonché la notorietà del suo marchio nel mondo. Un riconoscimento che attesta ulteriormente l’eccellenza di Technogym e, al contempo, la capacità di Alessandri di accedere al mercato dei capitali come pochi imprenditori in Italia sono inclini a considerare. Un problema, perché con la chiusura del QE, le

aziende, per accedere al credito, dovranno cercare canali non bancari per finanziarsi. Anche in tale ambito, Nerio Alessandri ha dimostrato di essere lungimirante.

Nerio Alessandri


C

COMPANY

COMPANY POLIMPIANTI – DOLPHIN IL PULITORE D’ECCELLENZA PER PISCINE

Polimpianti, partner e distributore ufficiale della gamma completa dei pulitori automatici per piscine DOLPHIN di Maytronics da quarant’anni, presenta i robot della gamma commercial: questi pulitori garantiscono prestazioni professionali nella pulizia di piscine commerciali, con il miglior rapporto qualità prezzo. Questi rivoluzionari pulitori per piscine pubbliche, robusti ed affidabili, forniscono il miglior risultato di categoria nella pulizia delle vasche, da parete a parete. Facili da usare e semplici da pulire, sono efficienti ed efficaci, puliscono qualsiasi piscina di medie dimensioni, indipendentemente dalla forma o dal tipo, e sono una soluzione per la pulizia di più vasche presenti nello stesso impianto natatorio, con un unico robot. info@polimpianti.it

AQQUATIX L’ERA DELLA DIGITALIZZAZIONE IN VASCA PRENDE IL VIA da di Aqquatix affiancata da EAA. Per assicurarsi questa incredibile novità gli acquisti saranno possibili da settembre; per partecipare alla presentazione in anteprima del 31 agosto, salvo esaurimento posti, scrivere a info@aqquatix.com

67 HA S|2018

Il 31 agosto, nella prima giornata di Aquafitness Days, agli ospiti invitati verrà presentata in anteprima mondiale Aqquatix Hi Tech System che, con i suoi componenti e l’altissimo contenuto tecnologico, rivoluzionerà l’idea di piscina e servizi correlati. Un’occasione irripetibile per avvicinarsi ad Aqquatix il marchio più innovativo, qualitativo e fedele all’italian design. Cuore e sviluppo del sistema Aqquatix, destinato a rendere esclusiva ogni piscina che se ne doterà, sono i seguenti elementi, testati per essere utilizzati in acqua display collocato sull’attrezzo o a bordo piscina per visualizzazione parametri in tempo reale device esclusivo per le rilevazioni e i monitoraggi direttamente dall’acqua app per scaricare tutti i dati trasferibili anche al software gestionale del club smile switch, modalità per verificare gradimento o divertimento di ogni persona su attrezzi predisposti, led luminosi i cui colori variano al variare dell’intensità dell’allenamento Validazione medica per la frequenza cardiaca e brevetti sono condivisi con Metawellness: un’unione tutta italiana che conquisterà il mondo sotto la gui-

Prototipo


COMPANY

C

COMPANY

WIBIT SPORTS: PARCHI GIOCOSAMENTE ESTIVI E IDEALI ANCHE PER VASCHE INDOOR

Cresce il trend Wibit nel mondo. La ragione prima è che con i sistemi Wibit si fondono in un’unica serie di soluzioni divertimento, sicurezza, qualità, ma, soprattutto, business e massima soddisfazione della clientela. Disporre in acque libere degli irresistibili e ricchissimi Sports Park XL, L, M e S o della nuova torre gigante Springboard -tuffi da diverse altezze- o del Target, per appassionanti sfide di equilibrio, o ancora della novità Turn, che rende più attrattivo ogni parco, significa entusiasmare clientela stanziale o occasionale, con effetti rilevantissimi sui ricavi perseguibili in una sola bella stagione. Periodo che sarà di pieno successo anche per le piscine estive, che, grazie a soluzioni come

Rodeo Slide: vasca interna

68 HA S|2018

Fast Track – idoneo anche per vasche meno profonde -, nonchè Aquatrack, Aquaduel e molte altre varianti, diventeranno in un attimo vasche di fortissimo richiamo, anche se di foggia tradizionale e poco divertente. Un effetto che sarà ancor più replicabile per piscine indoor, sovente troppo piatte e insoddisfacenti nella stagione fredda. Scegliere in estate di dotarsi di gonfiabili Wibit, significa assicurare alla propria piscina coperta la frequenza di numerosa clientela, con incassi impensabili. Wibit è divertimento puro in acqua, ma un vero business per chi ha fiuto per veri e facili affari. Wibit, con Aqquatix sarà a SUN/SIA Guest del 10-12 ottobre a Rimini: tutte le novità e i prodotti su www.wibitsports.com

Rodeo Splash: vasca esterna

SPEFFY: ORA LO SPORT HA IL SUO MOTORE DI RICERCA Un’ondata di innovazione ha travolto il mondo dello sport, portandolo ad esprimersi al meglio sul web. Su Speffy allo sportivo basterà sapere dove e come vuole allenarsi, avrà davanti tutti i centri sportivi e gli istruttori in zona, ognuno con un profilo dedicato, completo di tutte le informazioni. L’iscrizione è gratuita, non solo per gli utenti, ma anche per centri sportivi e professionisti dello sport che potranno associarsi direttamente dal portale e costruire, in pochi minuti, la propria vetrina sul web accedendo ai tanti servizi pensati per raggiungere nuova utenza e fidelizzare chi già ha scelto di allenarsi con loro. Scopri di più su speffy.com



COMPANY

C

SPLASH DECK LE POOL PLATFORM DA UK PER UNA DIDATTICA SMART E PERSONALIZZATA

COMPANY

POOL PLATFORMS, funzionali piattaforme educative per il nuoto in posizione eretta, sono progettate per essere d’ausilio nelle lezioni di nuoto in acqua più o meno profonda, dove gli allievi non toccano il fondo; pensate e create per scuole nuoto, per centri turistici, scuole e piscine in genere. Una soluzione per rendere ogni bambino sicuro di sé e felice di vivere l’esperienza didattica; al contempo gli istruttori potranno utilizzare al meglio ogni spazio in vasca, favoren-

do sviluppi commerciali. L’uso di una o di multiple piattaforme SPLASH DECK all’interno di un programma di nuoto didattico può aumentare in maniera significativa la capienza di una scuola di nuoto, grazie all’uso efficiente dello spazio disponibile. Attualmente oltre 500 centri acquatici in Europa e fuori Europa utilizzano POOL PLATFORMS. Ogni piattaforma può sostenere un massimo di 600 kg ed è progettata per 3-4 (standard) o 5-6 (grande) bambini. Su richiesta, è

PoolPlatform

possibile personalizzare la piattaforma con marchio del club o dell’azienda che sponsorizza. Il settore nuoto di Virgin Active si serve di POOL PLATFORMS eliminando così le liste d’attesa per i corsi di nuoto con ottimi ritorni sul capitale investito. www.poolplatforms.co.uk

PoolPlatform Virgin Active

WFS- GLI SPECIALISTI DI -QUALSIASI- PISCINA DALLA A ALLA ZETA

HA S|2018

70

Avere la certezza di investire al meglio per fare di una vasca o di un centro sportivo una fonte di reddito escludendo rischi e preoccupazioni, suggerisce di rivolgersi ad autentici esperti. Sintesi di tale knowhow, nonché di competenze trasversali è Water Full Services W.F.S. che con il suo team, composto da professionisti con quarantennale esperienza e partner fra i più quotati nel mondo, ha una soluzione per qualsiasi necessità. Dalla piscina pensata per il benessere, passando dai nuovi concept di vasca, fino ai parchi acquatici o alle piscine residenziali WFS offre il meglio alle condizioni più ragionevoli e fedeli a standard elevati di qualità. Il tutto interpretando al meglio esigenze di resort/ villaggi turistici, hotel, senza escludere imprenditori privati o amministrazioni pubbliche: ideazione, progettazione, piani di fattibilità, interpretazioni innovative e redditive dei diversi servizi erogabili, nonché selezione dei fornitori più credibili alle migliori condizioni, affiancamento nella fase di start up e sostegno formativo dei diversi profili coinvolti sono alcune delle aree d’intervento di WFS. In Italia, ma anche in Medio Oriente, Russia e Nord Africa oggi WFS assicura in-

terventi determinanti per il successo di qualsiasi intrapresa o riqualificazione impiantistica. Saremo alla fiera SUN-Sia Guest a Rimini il 10-12 ottobre e a Piscine Global di Lione (13-16 novembre) www.waterfullservices.com. Info info@waterfullservices.com

Piscine di Noale- centro pilota di WFS e modello di riferimento per investire con successo in un centro acquatico


C

COMPANY

La sicurezza per chi gestisce piscine e centri wellness? La costruiamo insieme. Anthea Spa, una delle più importanti società italiane di brokeraggio assicurativo indipendenti, sarà tra i protagonisti del Summit di Acquanetwork di settembre. Ancora una volta, i risk manager saranno al fianco di associazioni e professionisti per mettere a disposizione la loro esperienza nella gestione rischi nel ramo Sport & Leisure. Con oltre 40 collaboratori e sedi a Vicenza, Treviso, Modena, Bastia Umbra, Sandigliano e Milano, Anthea Spa opera con più di 200 compagnie assicurative convenzionate, nazionali e internazionali. Socio di Acquanetwork, Anthea Spa è broker della Lega Nazionale Professionisti Serie B

COMPANY ANTHEA Spa – PER LA SICUREZZA DI SPORT E DIRIGENTI di Calcio, della Lega Volley Femminile e della Lega Basket Serie A, di circa 30 team e oltre 400 sportivi professionisti. www.antheabroker.it

AQQUATIX E EAA – TANTISSIME NOVITA’ 2018-19 PER LE PISCINE DI TUTTO IL MONDO

71 AquaRaft in action

AquaFly

HA S|2018

Esordio di successo a Rimini Wellness, con ordinativi immediati delle nuovissime attrezzature Aqquatix: AquaRaft, attrezzo in pvc resistente e flessibile per il potenziamento in acqua, ha incontrato subito i gusti di istruttori ed esperti; anche Aqua Boxe della brasiliana Floty (distribuita in esclusiva da Aqquatix in Europa) unitamente alle altre novità Water Wings, Walking Water, ha incassato plausi e richieste. Novità che è piaciuta molto e che sembra destinata anche a tutte le piscine Virgin Active è AquaFly, ideato da una grande esperta di nuoto sincronizzato, Mariagrazia Lotauro; completano le tante new entry di casa Aqquatix la Heavy Ball (da 0 a 6 kg) di Aquawallgym per aquaXfit e aqua functional , la versione 2019 di Float2Fitness il compact circuit a sei stazioni e più, il rivisitato Aqqua Mat in versione più qualitativa e migliorato come possibilità d’impiego e il rilancio delle linee occhialini, cuffie ed accessori a marchio AQX (i migliori prodotti al prezzo più conveniente). Tanti attrezzi che saranno utilizzabili al meglio grazie ai training di EAA, leader mondiale nella formazione. Aqquatix e EAA sono una garanzia per ottimizzare investimenti con la certezza di avere ritorni impensabili, assicurando alla propria clientela gradimento pieno e massima soddisfazione. Un saggio della forza di questo sodalizio storico lo avremo ad Aquafitness Days 2018, con possibilità di utilizzare tutte le nuove attrezzature e scoprire nuove tendenze acquatiche di EAA/Aqquatix: programma e info online www.euroaquatic.it e www.aqquatix.com


DalDal 1996 1996 diffonde diffonde una una nuova nuova cultura cultura dell’acqua dell’acqua ee valorizza valorizza la la figura figura professionale professionale di di chichi opera opera in in piscina piscina

DalDal 2006 2006 veicola veicola l’acqua l’acqua come come stile stile di di vita vita e realizza e realizza attrezzatura attrezzatura innovativa innovativa e d’alta e d’alta qualità qualità

LUGLIO 2018 - FEBBRAIO 2019

EUROAQUATIC.IT

CALENDARIO EVENTI FIERE INTERNAZIONALI DA DAISTRUTTORE ISTRUTTORE AD AD&AQUATIC AQUATIC SPECIALIST SPECIALIST

2018

GERMAN AQUAFITNESS DAYS

OFFENBURG GERMANIA

www.freizeitbad-stegermatt.de

21 LUGLIO

AQUAFITNESS DAYS

CAMPI BISENZIO (FI) - ITALIA

www.euroaquatic.it

31 AGOSTO 1-2 SETTEMBRE

BIBIONE BEACH FITNESS

BIBIONE (UD) - ITALIA

www.beachfitness.it

14-16 SETTEMBRE

EURO ACTRACTIONS SHOW

AMSTERDAM OLANDA

www.euroattractionsshow.com

25-27 SETTEMBRE

ACQUANETWORK & WELLNESS SUMMIT

MILANO - ITALIA

www.summitacquanetwork.it

26-27 SETTEMBRE

SUN - SIA GUEST

RIMINI - ITALIA

www.sungiosun.it

10-12 OTTOBRE

INTERBAD

STOCCARDA GERMANIA

www.messe-stuttgart.de/ interbad

23-26 OTTOBRE

PISCINE GLOBAL

LIONE - FRANCIA

www.piscine-global-europe.com

13-16 NOVEMBRE

PROFESSIONE ACQUA 27-28 NOVEMBRE ILILPROFESSIONISTA PROFESSIONISTA DELLA DELLANUOVA NUOVAACQUATICITÀ ACQUATICITÀ GUBBIO (PG) - ITALIA

AQUAFITNESS AQUAFITNESS • AQUAFITNESS • AQUAFITNESS INSTRUCTOR INSTRUCTOR BASIC BASIC / ADVANCED / ADVANCED

AQUA AQUA HEALTH HEALTH&&WELLNESS WELLNESS SPATEX

AQUA AQUA

COVENTRY - REGNO EDUCATIONAL EDUCATIONAL UNITO

https://www.professioneacqua. it/convegno-d-autunno/

ON ONDEMAND DEMAND

EVENTI EVENTI 29-31 GENNAIO 2019

www.spatex.co.uk

• VAS • VAS - HEALTH - HEALTH Dimagramento, Dimagramento, Cardio, Cardio, Rehab Rehab

• PERSONALIZZAZIONE • PERSONALIZZAZIONE DEI DEI ®® •FORUM ACQUAMI PISCINE-CLUB PERCORSI FORMATIVI FORMATIVI E DI E DI • AGUAMOVIDA • AGUAMOVIDA INSTRUCTOR INSTRUCTOR • ACQUAMI www.forumpiscine.it BOLOGNA - ITALIA PERCORSI BASIC BASIC / ADVANCED / ADVANCED AGGIORNAMENTO AGGIORNAMENTO PER PER ILIL TUO TUO • ACQUATICITÀ • ACQUATICITÀ NEONATALE NEONATALE • AQUAFITNESS • AQUAFITNESS MASTER MASTER STAFF STAFF • ATTIVITÀ • ATTIVITÀ ININ ACQUA ACQUA 0-3 0-3 ANNI ANNI Deep Deep Water Water BASIC BASIC / ADVANCED / ADVANCED PER PER GESTANTI GESTANTI Aqua Aqua Bike, Bike, • OPEN • OPEN DAYS DAYS DEL DEL TUO TUO CLUB CLUB BASIC BASIC / ADVANCED / ADVANCED CON CON I NOSTRI I NOSTRI MIGLIORI MIGLIORI Aqua Aqua Treadmill Treadmill • ACQUA • ACQUA E DISABILITÀ E DISABILITÀ TRAINERS TRAINERS EDED ESPERTI ESPERTI Aqua Aqua Step Step && Jump, Jump, • MASTER • MASTER BASIC BASIC / ADVANCED / ADVANCED Aqua Aqua Circuit Circuit Big Big Palestra Palestra inin Acqua Acqua Aqua Aqua Circuit Circuit Small Small • PALESTRA • PALESTRA ININ ACQUA ACQUA • WORKSHOP • WORKSHOP Aguamovida Aguamovida Jump Jump Training Training byby EAA/Wellink EAA/Wellink The The Vertical Vertical Aquatic Aquatic Styles: Styles: AquaXfit AquaXfit AQUAFITNESS AQUA HEALTH & WELLNESS AQUA EDUCATIONAL ON DEMAND New New Business Business Aqua Aqua Fitness Fitness Mat Mat Associata a Associata Associata a a

Partner Partners Partners

Media Partner Media Media Partner Partner

Associata a Associata Associata a a

13-15 FEBBRAIO

• AXE • AXE DAYS DAYS • VIE • VIE • HOLISTIC • HOLISTIC DAYS DAYS • RIMINI • RIMINI WELLNESS WELLNESS • AQUAFITNESS • AQUAFITNESS DAYS DAYS • ROAD • ROAD SHOW SHOW

Affiliata a Affiliata Affiliata a a

EVENTI EAA sostiene EAA EAA sostiene sostiene


HAPPY AQUATICS Editore: EUROPEAN AQUATIC ASSOCIATION Via Rossi, 3/F - 35030 Rubano (PD) Registrazione Tribunale di Padova N. 1727 del 9 marzo 2001 redazione@euroaquatic.it Direttore Responsabile: Marco Tornatore Comitato di Redazione: Francesco Confalonieri, Alessandro Favero, Linda Marabello, Luca Salvatori Hanno collaborato: Caterina Borgato, Manolo Cattari, Francesco Confalonieri, Giuseppe Mangano, Sonia Mercolino, Beatrice Masserini, Cristina Tandurella, Elisabetta Capelli , Fabrizio Cantarini, Ciro Lo Giudice Progetto grafico e impaginazione: Silvia Marchini - Wellink Pubblicità: EAA | redazione@euroquatic.it Stampa: Nuova Jolly - Rubano (PD) Chiuso in tipografia: 10/07/2018 ANNO XX - NUMERO SPECIALE DI LUGLIO 2018

è disponibile online all’indirizzo www.issuu.com


EUROAQUATIC.IT

Dal 1996 diffonde una nuova cultura dell’acqua e valorizza la figura professionale di chi opera in piscina

CALENDARIO CORSI ED EVENTI | Settembre - Dicembre 2018 AQUAFITNESS / Corsi e Master C

AGUAMOVIDA Fitness®

ADVANCED

EMILIA ROMAGNA

23 SETTEMBRE 2018

M

AGUAMOVIDA Fitness®

BASIC

TOSCANA

18 NOVEMBRE 2018

M

AQUA TREADMILL

BASIC

LIGURIA

30 SETTEMBRE 2018

FRIULI VENEZIA GIULIA

29-30 SETTEMBRE 2018

LAZIO

20-21 OTTOBRE 2018

C

AQUAFITNESS

BASIC

M

AQUA FIGHTING

PIEMONTE

7 OTTOBRE 2018

C

AQUAXFIT

TOSCANA

21 OTTOBRE 2018

M

AQUA BIKE

VENETO

28 OTTOBRE 2018

SICILIA

18 NOVEMBRE 2018

M

AQUA CIRCUIT

BIG EQUIPMENT

MARCHE

11 NOVEMBRE 2018

SMALL EQUIPMENT

UMBRIA

2 DICEMBRE 2018

M

AQUAFITNESS MAT

VENETO

11 NOVEMBRE 2018

M

AQUA STEP & JUMP

VENETO

25 NOVEMBRE 2018

BASIC

AQUA HEALTH & WELLNESS / Corsi C

ATTIVITÀ IN ACQUA PER GESTANTI

BASIC

LOMBARDIA

13-14 OTTOBRE 2018

C

ACQUAMI®

ADVANCED

VENETO

10-11 NOVEMBRE 2018

C

VAS - HEALTH (DIMAGRAMENTO, CARDIO, REHAB)

EMILIA ROMAGNA

1-2 DICEMBRE 2018

SARDEGNA

6-7 OTTOBRE 2018

VENETO

13-14 OTTOBRE 2018

LAZIO

24-25 NOVEMBRE 2018

BASIC

LOMBARDIA

28 OTTOBRE 2018

CAMPI BISENZIO - FIRENZE

TOSCANA

31 AGOSTO - 1 e 2 SETTEMBRE 2018

AQUA EDUCATIONAL / Corsi C C

ACQUATICITÀ NEONATALE 0-3 ANNI ACQUA E DISABILITÀ

BASIC

EVENTI e FIERE E

AQUAFITNESS DAYS

E

SUMMIT ACQUANETWORK

LOMBARDIA

26-27 SETTEMBRE 2018

E

SUN

EMILIA ROMAGNA

11-13 OTTOBRE 2018

AQUAFITNESS

AQUA HEALTH & WELLNESS

AQUA EDUCATIONAL

ON DEMAND

EVENTI

Attenzione: le date e le sedi segnalate nel presente file potrebbero variare per motivi organizzativi. Suggeriamo di verificare sempre sul sito euroaquatic.it o scrivendo a eaa@euroaquatic.it Calendario aggiornato il 06/07/2018 Associata a

Partner

Media Partner

Associata a

Affiliata a

EAA sostiene