Page 39

ZONE PRESS 1-2-1-1 A TUTTO CAMPO Squadra: Louisiana State University - Coach: Dale Brown OBIETTIVI: questa difesa è storicamente una delle più utilizzate della famiglia del pressing, garantisce una

istantanea pressione sulla palla e sulle linee di passaggio e assicura il maggior numero possibile di raddoppi per ogni possesso.

Diagr. 1.

SCHIERAMENTO INIZIALE : X1 è sulla palla, X2 e X3 sono nei pressi degli angoli della lunetta, X4 è vicino al

cerchio di centro campo, X5 è all’interno dello spazio compreso fra la linea di metà campo e la lunetta. RESPONSABILITÀ E CARATTERISTICHE INDIVIDUALI DEI GIOCATORI.

Diagr. 2.

X1 – «cacciatore» (Diagr. 2) - Questa posizione è solitamente assegnata all’ala piccola e, comunque, deve

essere occupata da un giocatore che combina rapidità di movimento e aggressività. E’ denominato “cacciatore” perché questa è la sua prima responsabilità. Deve pressare l’attaccante che esegue la rimessa e, quando viene eseguito il passaggio, deve raggiungere rapidamente la guardia sul lato della rimessa per raddoppiare l’attaccante che ha ricevuto la palla. E’ importante che nel caso in cui il raddoppio venga battuto con il palleggio recuperi rapidamente sulla palla per mantenerla nella corsia laterale e per portare un nuovo raddoppio con l’intercettatore (X4).

Diagr. 3.

X2 e X3 – «contenitori» (Diagr. 3) - Queste due posizioni sono assegnate alle due guardie, che devono

essere veloci, aggressive e disporre di un eccellente senso della posizione. Devono negare la 38

Profile for Green Basket A.S.

difesa_a_zona  

difesa_a_zona_

difesa_a_zona  

difesa_a_zona_

Advertisement