Page 1


TESORO NEO X 2

Test e Testo: © Roberto Diani Foto e Video: © Giuseppe Repetto Tra le numerose proposte a pedalata assistita del marchio statunitense abbiamo scelto di testare questa e-bike di ultima generazione caratterizzata da un design elegante, dall’utilizzo di un motore Bosch Active Line Plus, di una batteria Bosch Powertube 500Wh, sapientemente integrata nel tubo obliquo e completata con dotazioni di serie che la predispongono per qualsiasi tipo di mobilità urbana ed extraurbana.


ANALISI STATICA Il telaio in lega leggera è progettato per inglobare, armoniosamente, motore e batteria Bosch e le ruotone da 29”x2,25”; la ruota anteriore è fissata alla forcella Suntour XCM34 dotata di 100 mm di escursione. La bici è completata con componenti extra come la stampella, i parafanghi, il portapacchi e le luci. Le quattro taglie disponibili assicurano a Biker, dalle più svariate strutture morfologiche, la geometria più adatta e confortevole.


GEOMETRIA

ALTRE VERSIONI Tesoro Neo X 1 (3.499,00€): stessa impostazione, si differenzia, essenzialmente, per il montaggio di un motore Bosch Performance CX. INFO www.cannondale.com

GURDA IL VIDEO DEL TEST


TESORO NEO X 2


LEGGI IL NOSTRO TEST NELLA VERSIONE ONLINE


IL RESPONSO DEL TEST Il motore Bosch di terza generazione assicura prestazioni ottimali: la potenza, anche ai livelli di assistenza superiori, non si esprime mai in modo brusco, facilitando il pieno controllo del mezzo anche nelle situazioni più complicate. I quattro livelli di assistenza permettono di gestire l’autonomia in rapporto alle prestazioni desiderate. La capacità della batteria, pari a 500 Wh aumenta l’autonomia che varia in base a parametri diversi come il peso del Biker, il suo livello di allenamento, il dislivello dell’itinerario e il livello di assistenza selezionato. Nei percorsi cittadini ed extraurbani, su nastri d’asfalto troppo spesso dissestati, non si finisce mai di apprezzare il comfort assicurato dalle ruote da 29x2,25” e dalla forcella ammortizzata che permettono di superare buche e altre sconnessioni in tutta sicurezza. Ci siamo permessi anche di abbandonare la strada asfaltata percorrendo tratti di strade bianche senza ripercussioni negative sia per la bici sia per il ciclista. La guida in discesa è sempre un piacere grazie alla stabilità assicurata dalle scelte geometriche operate dai progettisti statunitensi e dalla sezione degli pneumatici Schwalbe G-One che permettono pieghe motociclistiche. I parafanghi di grandi dimensioni svolgono egregiamente la loro funzione, mentre il faro anteriore assicura tutta la visibilità necessaria anche nelle strade prive di illuminazione, così come la luce posteriore che rende visibile la nostra Tesoro Neo X 2 nel traffico notturno. Tirando le somme possiamo consigliare la nostra Cannondale Tesoro Neo X 2 ad una larga platea di e-biker che saranno in grado di apprezzare la sua versatilità che la rende adatta a percorsi urbani, extraurbani, al trekking, potendo sconfinare, senza problemi, su strade bianche, il tutto sempre in piena sicurezza e con il massimo comfort e divertimento.


www.e-bikemagazine.com


WWW.SNEAKERSM AGAZINE.IT SCOPRI COME ABBONARTI O SCARICARE L’ U LT I M O N U M E R O I N V E R S I O N E D I G I T A L E

85

Profile for Giuseppe Repetto

E-BIKE MAGAZINE TEST 016 CANNONDALE TESORO NEO X2  

Advertisement