Daily 22 Luglio

Page 1

Plus

DAILY

GIOVEDÌ 22 LUGLIO 2021 • ANNO 12 - NUMERO 2

NARRAZIONI:

scrittura e immagini


Plus

Sedici modi di dire ciao

“SEDICI MODI DI DIRE CIAO” LA FIRMA DEL PROTOCOLLO D’INTESA CON SPEED SOLUTIONS ONLUS, PER ARRICCHIRE L’INIZIATIVA DI NUOVE ATTIVITÀ. Fino al 31 luglio cinque nuove realtà firmeranno per avviare assieme all’Ente Autonomo Giffoni Experience progetti per il contrasto alla povertà educativa “Sedici Modi di Dire Ciao” si arricchisce con l’ingresso di una nuova associazione tra i partner dell’iniziativa. Questa mattina la firma del protocollo d’intesa tra l’Ente Autonomo Giffoni Experience rappresentato dal presidente Pietro Rinaldi e l’Associazione Speed Solutions Onlus di San Donà di Piave rappresentata dal presidente

22 Luglio 2021

Simone De Pietri. La parnership sottoscritta è mirata ad aumentare l’offerta delle proposte formative di “Sedici Modi di Dire Ciao” l’iniziativa dell’Ente Autonomo Giffoni Experience, selezionata dall’impresa sociale Con i Bambini e interamente partecipata da Fondazione con il Sud per combattere le povertà

educative e offrire ai più giovani l’opportunità di crescere e ampliare il proprio background umano e culturale. Come spiega il presidente Rinaldi: “il progetto, di durata quadriennale, prevede che ogni anno siano integrate a quelle già presenti cinque nuove associazioni all’interno delle attività di Sedici Modi di Dire


Plus

Sedici modi di dire ciao

Ciao in modo da potenziare il cammino di formazione e contrasto alla povertà educativa con sempre nuove iniziative. Il Giffoni Film Festival è opportunità di crescita e siamo felici di poter promuovere un ulteriore percorso che ha tra gli obiettivi primari quello di consentire ai ragazzi di avvicinarsi all’arte in tutte le sue forme. La missione che ci guida ogni giorno. Ringrazio l’Associazione Speed Solutions Onlus per aver aderito al progetto e allo spirito che lo anima”. Il protocollo d’intesa firmato prevede che alle attività ventennali di formazione e inclusione nazionali ed internazionali portate avanti dal Giffoni Film Festival si

vadano ad integrare le attività di Speed Solutions. In particolare, la scuola di musica e canto dedicata ai minori, coordinati da un vocal coach. Ancora una volta, quindi, la musica sposa il cinema per fornire ai ragazzi uno strumento per raccontarsi, per poter costruire il percorso di narrazione che nei quattro anni sarà time-line della crescita del progetto e dei ragazzi che partecipano. Simone De Pietri, presidente dell’Associazione Speed Solutions e responsabile del cantiere veneto di “Sedici Modi di Dire Ciao”, così saluta la firma: “è un grande piacere aderire a questo protocollo d’intesa. Questa collaborazione consentirà di introdurre nuove

iniziative nel palmares delle attività di formazione di Sedici Modi di Dire Ciao, al quale partecipiamo con entusiasmo e voglia di fare la nostra parte nel percorso complessivo di formazione e inclusione dei ragazzi”.

22 Luglio 2021


Plus

Sedici modi di dire ciao

DOPPIO APPUNTAMENTO COL LAB “LE IMMAGINI: RACCONTO E CUSTODIA DELLA MEMORIA” La scoperta della storia e delle radici: dalle foto di famiglia alle immagini del cinema del ‘900 Le immagini sono racconto e custodia della memoria. A farlo emergere da una retrospettiva di immagini e film, visionati assieme ai ragazzi, Mario Ferrara, consulente del sistema documentale Giffoni Film Festival, archivista con 51 edizioni del Giffoni Film Festival all’attivo. L’appuntamento “Le Immagini: racconto e

22 Luglio 2021

custodia della memoria” ha coinvolto giovedì 22 luglio i partecipanti del campus “Andata e ritorno – Sedici Modi di Dire Ciao” in due sessioni, divise per fasce d’età. Dal cinema muto degli anni ’30 fino alle pellicole di fine ‘900, al manifesto “I want you” dello Zio Sam fino ad arrivare alle pubblicità degli anni ’80, passando per le immagini iconiche


Sedici modi di dire ciao

dei fotoreporter che hanno raccontato ogni tipo di evento, dalle guerre allo sport. Ogni immagine, fissa o in movimento, è stata occasione per notare assieme come ognuna di esse raccontasse una storia ben definita, come ognuna di esse conservasse uno spaccato ricco di significati sulla storia degli ultimi due secoli. Dopo la retrospettiva sulle immagini cinematografiche, non è mancata la notazione su come le immagini di famiglia raccontino la storia di ognuno di noi, conservando la nostra memoria, e di come attraverso le storie di Instagram i ragazzi costruiscano una storia di sé per immagini. E l’invito a utilizzare lo strumento in maniera attenta.

Plus Si è così conclusa la terza giornata del campus di “Sedici Modi di Dire Ciao”, l’iniziativa di Giffoni Experience, selezionata dall’impresa sociale Con i Bambini e interamente partecipata da Fondazione con il Sud per combattere le povertà educative e offrire ai più giovani l’opportunità di crescere e ampliare il proprio background umano e culturale. Il progetto, partito lo scorso 1° febbraio, per quattro anni,coinvolgerà migliaia di giovani, dagli 11 ai 17 anni, di Campania (Eboli e Giffoni Valle Piana), Calabria (Cittanova), Basilicata (Terranova di Pollino), Sardegna (Nuoro) e Veneto (San Donà di Piave) in un percorso di crescita e inclusione.

22 Luglio 2021


Plus

Sedici modi di dire ciao

LA “STORIA DELL’EROE” IL FORMAT SCELTO PER INSEGNARE AI RAGAZZI LA BASE DELLO STORYTELLING La scrittura creativa al centro del lab dedicato ai ragazzi del campus a #Giffoni50plus. “La storia dell’eroe” al centro del nuovo lab, per imparare l’arte del narrare. Giovedì 22 luglio i ragazzi del gruppo + 13 sono stati protagonisti del laboratorio di scrittura creativa “Our Favorite Stories” al campus di “Sedici Modi di Dire Ciao”, l’iniziativa di Giffoni Experience, selezionata dall’impresa sociale Con i Bambini e interamente partecipata da Fondazione con il Sud per combattere le povertà educative e offrire ai più giovani l’opportunità di crescere e ampliare il proprio background umano e culturale.

22 Luglio 2021

Guidati da Manlio Castagna hanno imparato come si articola un racconto, ne hanno scoperto la struttura “tecnica”. Senza fermarsi qui: prendendo spunto da film e serie tv noti a tutti, hanno scoperto assieme quanto sia complessa l’arte del narrare del cinema, che non è solo parole, ma utilizza le inquadrature, le atmosfere, ogni singolo elemento dell’immagine per costruire il proprio messaggio. I ragazzi hanno poi costruito una piccola storia, un esercizio di scrittura creativa che li ha messi in condizione di utilizzare praticamente quanto appreso, e poi le hanno lette. Scoprendo quanti universi di possibilità si possano creare a partire da pochi elementi di riferimento, da un incipit comune. Quanto la storia possa essere cambiata ed arricchita sfruttando la descrizione degli ambienti e dei personaggi, unendo elementi che a prima vista appaiono inconciliabili. Hanno toccato così con mano quanto possa essere potente lo storytelling e quante infinite opportunità espressive possa donare loro. Con il “Lab Our Favorite Stories” i ragazzi che partecipano al campus del #Giffoni50Plus hanno dunque imparato a padroneggiare ancora meglio la narrazione. Arricchendo il proprio bagaglio di saperi, nell’abito del progetto “Sedici Modi di Dire Ciao”, utili a creare lo storytelling con il quale narreranno la loro esperienza dei campus, le loro passioni, le loro emozioni, la loro crescita. Non solo nell’ambito degli appuntamenti che dal 21 al 31 luglio li vedono protagonisti al Giffoni Film Festival, ma dell’intero progetto, partito lo scorso 1° febbraio e che, per quattro anni, coinvolgerà migliaia di giovani, dagli 11 ai 17 anni, di Campania (Eboli e Giffoni Valle Piana), Calabria (Cittanova), Basilicata (Terranova di Pollino), Sardegna (Nuoro) e Veneto (San Donà di Piave) in un percorso di crescita e inclusione.


Sedici modi di dire ciao

Plus

22 Luglio 2021


Plus

Sedici modi di dire ciao

xxxx xxxx xxxxxx

22 Luglio 2021


Plus

Sedici modi di dire ciao

: o t n a c n i a è t e n n o c o i c z a a r r i r h a c n i d La . e . l . a o t r l a o p c s e l a l i e h n c i d sia i h c c o i l g e sia n 22 Luglio 2021


Plus

s u l P

GIFFONI NEWS Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione al numero 19751 DIRETTORE RESPONSABILE Marco Cesaro REDAZIONE Via Aldo Moro 84095 Giffoni Valle Piana (SA) tel. +39 089 80 23 001 m.cesaro@giffoniff.it www.giffoniff.it RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DEI DATI (d. Lgs. 196/2003): Marco Cesaro, Pietro Rinaldi EDITORE Ente Autonomo Giffoni Experience Sede legale: Via Aldo Moro 84095 Giffoni Valle Piana (SA) PRESIDENTE Pietro Rinaldi CONCESSIONARIA PER LA PUBBLICITÀ PER L’ITALIA E PER L’ESTERO Giffoni Media Service S.r.l., Sede legale e Direzione commerciale Via Aldo Moro 84095 - Giffoni Valle Piana (SA) Tel. 39 089 866 727 info@giffonimediaservice.it www.giffonimediaservice.it REDATTORI Susi Pepe IMPAGINAZIONE & GRAFICA Patrizia De Cristofaro

22 Luglio 2021

Sedici modi di dire ciao


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.