Page 1

Associazione Radicale Save Salento – Salviamo il Salento Associazione delle tre province di Lecce, Brindisi e Taranto – via Roma n.26 – Santa Cesarea Terme 73020 Lecce – tel e fax 0832/629130

Spett.le

PREFETTURA LECCE S.E. Dott. Mario TAFARO via XXV Luglio n.1 - 73100 - Lecce Fax: 0832.693666

Fax con valore ufficiale ai sensi del DPR 445/2000, art.43 comma 6

Lecce, 22 luglio 2011

Oggetto: emergenza incendi nel Salento

Sua Eccellenza, la straordinaria quanto drammatica piaga dei roghi estivi nella penisola salentina ha raggiunto, in questi mesi, una sciagurata quanto accanita virulenza. I devastanti incendi di ieri che hanno distrutto la località de “Le Orte”, nel territorio del comune di Otranto, sono solo l'ennesimo, triste, capitolo di questa che ormai ha assunto i connotati di una vera e propria emergenza. L'associazione radicale Save Salento da tempo segnala a tal proposito come l'emergenza roghi vada aggredita con provvedimenti efficaci e risolutori, capaci di scardinare alla base il meccanismo perverso incentrato sulla pratica dell'incendio doloso quale strumento per promuovere interessi speculativi sul territorio. In tal senso, con la presente, l'associazione Save Salento si rivolge a S.E. nella convinzione che Ella voglia farsi promotrice di una vasta campagna di verifica, in tutta la Provincia, dello stato di attuazione della Legge Quadro per lotta e la prevenzione incendi n. 353 del 2000, che prevede l'obbligo in capo ai comuni di stilare su base municipale un Catasto delle Aree Bruciate (CAB). Siamo convinti che una più rigida applicazione di questo importante strumento legislativo valga a contrastare ciò che, da salentini, riteniamo essere il propellente più efficace di questa insana corsa alla distruzione del paesaggio, dell'ambiente, del territorio e delle sue stesse possibilità di coltivare una crescita sostenibile: vale a dire lo stato di inerzia amministrativa – quando non proprio di omertà – che consente agli interessi speculativi di conseguire le loro finalità, senza essere disturbati dagli effetti, previsti dalla Legge Quadro, del blocco delle aree percorse da incendio rispetto a cambi di destinazione d'uso e a finalità edificatorie e produttive. E' con viva impressione e sgomento di cittadini onesti che l'associazione Save Salento si rivolge a S.E., affinché provveda alla verifica sullo stato di attuazione e di aggiornamento dei CAB, comune per comune, rendendo pubblici i risultati. Save Salento – Salviamo il Salento CF92023110759 - e-mail savesalento@gmail.com - sito internet www.savesalento.org


Associazione Radicale Save Salento – Salviamo il Salento Associazione delle tre province di Lecce, Brindisi e Taranto – via Roma n.26 – Santa Cesarea Terme 73020 Lecce – tel e fax 0832/629130

Ci rivolgiamo a Lei, infine, affinché incentivi, coordini e dia impulso a tutti gli enti e gli organismi che a vario titolo esercitano competenze sulle politiche di rimboschimento delle aree devastate dagli incendi. Cordialità dott. Antonio Bonatesta

segretario Save Salento

Save Salento – Salviamo il Salento CF92023110759 - e-mail savesalento@gmail.com - sito internet www.savesalento.org

Lettera al Prefetto di Lecce per contrastare i roghi nel Salento  

Lettera indirizzata al Prefetto di Lecce redatta dall'associazione Save Salento - Salviamo il Salento, affinché si prendano provvedimenti co...