Viallaggio Prealpino “Case Marcolini”. Brescia 2015

Page 1

BRESCIA 21 Maggio 2014

VILLAGGIO PREALPINO Serata Incontro sul tema

«Ristrutturiamo un Quartiere»

Relatore: Ing. Antonio Crescini


IL 40% circa DEL FABBISOGNO ENERGETICO NAZIONALE E’ DOVUTO AL SETTORE EDILIZIO, DI CUI IL 70% E’ LEGATO AL RISCALDAMENTO ED ALLA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA

Problema Ambientale

Problema Economico

Problema Poli.co

Totale disinteresse del conce6o di Sviluppo Sostenibile

Aumento del costo dei combus(bili

Dipendenza energe(ca da paesi poli.camente instabili


PROBLEMA AMBIENTALE Fenomeni ATMOSFERICI-CLIMATICI CAUSA:

Emissione di gas climalteranti dovuti alla combustione dei combustibili fossili

Totale disinteresse del concetto di Sviluppo Sostenibile EFFETTO SERRA EFFETTO:

Viene trattenuta in atmosfera parte dell’energia solare

CONSEGUENZE:

Surriscaldamento globale


8

2 3,0

7,2

3,1 3,1 2,6 2,6

8,6 8,5 9,0 9,4

Fonte: Autorità per l'energia elettrica il gas ed il sistema idrico 2,5 2,5 2,5 2,5

9,4 9,5 9,5 9,4

2,6

11,0 10,0

2,8

2,8

2,6

10,9 10,4

2,6

3,6

3,4

3,3

3,2

3,1

16,3

16,6

16,6

16,8

2,5

2,5

2,6

2,5

2,5

17,3

16,5

16,5

16,2

15,6

15,6

15,7

15,8

2,4

2,3

2,3

2,3

2,2

2,2

2,3

2,4

2,2

2,2

1,9

1,5

1,6

10,9

2,6

2,5

9,3

1,5

1,4

2,3

2,3

2,3

2,3

1,4

1,4

2,4

18,9

19,1

19,4

19,1

19,1

Andamento del prezzo dell’energia elettrica per un consumatore domestico tipo

10,0

2,5

2,5

10,2 9,4

2,5

10,4

2,5

2,5

10,4

1,2

17,1

18,1

17,9

17,2

costi di rete

9,6

2,5

10,7

2,5

2,5

2,4

16,5

15,9

15,5

2,4

1,3 1,2

1,3

2,5

11,0

2,4

11,9

1,4

1,4

2,3

2,3

2,2

15,5

15,6

15,6

15,4

20

2,4

2,4

2,2

2,2 2,2

1,6

1,6

1,6

1,7

1,7

1,5

2,2

14,5

oneri generali di sistema

11,7

11,0

2,4

3,0

8,9

1,4

1,1 2,1

13,7

13,4

12,8

12,8

18

10,2

3,0

8,8

3,0

1,1 2,1

0,7 2,0

0,7 2,0

1,0 2,0

12,6

12,4

12,3

12,2

16

8,3

3,0

3,0

6,8

1,0 2,0

7,6

3,0

6,6

1,0 2,0

3,0

3,0

6,5

1,0 1,9

0,9 1,9

12,3

imposte

7,7

3,0

6,4

4 3,0

6

6,3

10 1,0 1,9

12

3,8

14

5,5

c€/kWh

PROBLEMA ECONOMICO ANNO 2013

0,19 €/kWh

Condizioni economiche di fornitura per una famiglia con 3 kW di potenza impegnata energia e approvvigionamento

22

0

I II III IV I II III IV I II III IV I II III IV I II III IV I II III IV I II III IV I II III IV I II ** III IV I II 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013


Andamento del prezzo del gas naturale per un consumatore domestico tipo

PROBLEMA ECONOMICO

ANNO 2013

0,90 €/kWh

Condizioni economiche di fornitura per una famiglia con riscaldamento autonomo Imposte

Materia prima

Cos. di vendita

90

84,1

80 70

68,3

67,5

69,3

c€/m3

26,9

74,1

75,0

76,5

27,2

27,5

27,9

27,8

28,0

28,2

86,4

87,9

90,2

91,2

30,6

30,7

92,8 88,9

79,7

29,7

60 27,0

71,8

74,1

Cos. infrastru6urali

30,0

30,2

31,0 30,4

28,6

50 40 30 20 10

25,3

25,1

26,0

27,2

30,1

35,7

37,5

37,9

33,2

34,9

20,6

19,3

21,1

23,4

6,9

6,9

6,9

6,8

6,7

6,7

6,7

6,7

6,7

6,8

7,0

7,1

7,1

7,2

13,7

14,4

14,1

14,1

14,2

14,4

14,3

14,3

14,2

14,4

14,5

14,9

15,1

15,5

37,8

35,0

7,1

7,1

17,0

16,4

II 2012 III 2012 IV 2012 I 2013

II 2013

0 III 2009 IV 2009 I 2010

II 2010 III 2010 IV 2010 I 2011

II 2011 III 2011 IV 2011 I 2012

Fonte: Autorità per l'energia elettrica il gas ed il sistema idrico


PROBLEMA ECONOMICO INDICI GENERALI

VARIAZIONI PERCENTUALI

ANNO

GAS

GENERALE

GAS

GENERALE

1996

65,3

74,8

-

-

1997

70,0

76,3

7,2%

2,0%

1998

69,0

77,8

-1,4%

1,9%

1999

67,8

79,1

-1,6%

1,7%

2000

75,1

81,1

10,7%

2,5%

2001

80,6

83,4

7,3%

2,8%

2002

76,7

85,5

-4,8%

2,5%

2003

80,6

87,7

5,1%

2,6%

2004

80,7

89,5

0,2%

2,1%

2005

86,9

91,2

7,6%

1,9%

2006

94,9

93,0

9,3%

2,0%

2007

95,0

94,7

0,1%

1,8%

2008

104,2

97,9

9,7%

3,3%

2009

102,6

98,6

-1,5%

0,7%

2010

100,0

100,0

-

1,5%

2011

109,2

102,8

9,2%

2,8%

2012

123,5

105,8

13,1%

3,0%

2013*

128,9

106,7

4,4%

0,8%

5,4%

2,2%

Fonte: Elaborazione AEEG su dati Istat, numeri indice per l'intera collettività - indici nazionali.

VARIAZIONE DEL PREZZO DEL GAS PER LE FAMIGLIE ITALIANE

Variazioni percentuali calcolate sull'anno precedente

VARIAZIONE MEDIA ANNUALE PARI AL 5,4 %


COME AFFRONTARE IL PROBLEMA DI FABBISOGNO ENERGETICO DAL PUNTO DI VISTA EDILIZIO L’involucro esterno «tradizionale» delle nostre abitazioni favorisce le dispersioni termiche

CALDO INTERNO PONTI TERMICI

TRASFERIMENTO

FREDDO ESTERNO CONSUMO ENERGETICO


COME AFFRONTARE IL PROBLEMA DI FABBISOGNO ENERGETICO DAL PUNTO DI VISTA EDILIZIO Grazie alle tecnologie esistenti è possibile ridurre drasticamente i consumi dell’involucro casa

ISOLAMENTO A CAPPOTTO DELL’INVOLUCRO ESTERNO

SOSTITUZIONE DEI SERRAMENTI ESISTENTI

Interventi semplici e relativamente poco invasivi permettono il MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA ENERGETICA della propria casa


ESEMPIO CONCRETO

CASA MARCOLINI BIFAMILIARE TIPO «R» TRADIZIONALE Prima dell’intervento

Dopo l’intervento

CASA MARCOLINI BIFAMILIARE TIPO «R» TRADIZIONALE


ESEMPIO CONCRETO – caso studio n.1 SPESA ANNUA PER IL RISCALDAMENTO PRECEDENTE ALL’INTERVENTO Dalla valutazione energetica di un’abitazione «casa Marcolini tipo R» risulta che, per garantire una temperatura invernale interna di almeno 20°C, è necessaria una spesa annua per il gas metano pari a circa 3.000€ SPESA PER L’INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE Il costo per l’intervento di riqualificazione è stimato a 33.000€ + IVA 10%, ed include la realizzazione dell’isolamento a CAPPOTTO con lana minerale dell’involucro esterno e la sostituzione di tutti i SERRAMENTI TOTALE SPESA 36.300€

SPESA PER IL RISCALDAMENTO SUCCESSIVA ALL’INTERVENTO L’abbattimento delle spese di riscaldamento grazie all’intervento di riqualificazione corrisponde al 66% e ne consegue che la nuova spesa annua per il gas metano pari a circa 1.000€

RECUPERO FISCALE Il governo prevede degli incentivi per gli interventi legati alla riqualificazione energetica, i quali sono fissati come recupero fiscale del 65%


ESEMPIO CONCRETO – caso studio n.1 1- Si considera di coprire la spesa di riqualificazione interamente alla fine lavori con importo pari a 36.300€ 2- Recupero fiscale della spesa del 65% pari ad un rimborso annuo di 2.359,40 €/anno

TEMPO di RIENTRO circa 8 anni

SPESA ANNUA PRE-INTERVENTO = 3.000,00 €/anno SPESA ANNUA POST INTERVENTO = - 1.359,50 €/anno 1.000,00 €/anno – 2.359,40 €/anno riscaldamento recupero 65%

Rivalutazione del prezzo del gas con aumento annuo pari al 5% (DATI ISTAT)


ESEMPIO CONCRETO – caso studio n.1 1- Si considera di usufruire di un mutuo chirografario decennale ad interesse agevolato al 4,11% per coprire la spesa di riqualificazione con rata annua pari a 4.433,88 €/anno 2- Recupero fiscale della spesa del 65% pari ad un rimborso annuo di 2.359,40 €/anno

TEMPO di RIENTRO circa 3 anni

SPESA ANNUA PRE-INTERVENTO = 3.000,00 €/anno SPESA ANNUA POST INTERVENTO = 3.073,50 €/anno 1.000,00 €/anno + 4.433,88 €/anno – 2.359,40 €/anno riscaldamento mutuo recupero 65%

Rivalutazione del prezzo del gas con aumento annuo pari al 5% (DATI ISTAT)


ESEMPIO CONCRETO – caso studio n.2 SPESA ANNUA PER IL RISCALDAMENTO PRECEDENTE ALL’INTERVENTO Dalla valutazione energetica di un’abitazione «casa Marcolini tipo R» risulta che, per garantire una temperatura invernale interna di 17/18°C, è necessaria una spesa annua per il gas metano pari a circa 2000€ SPESA PER L’INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE Il costo per l’intervento di riqualificazione è stimato a 33000€ + IVA, ed include la realizzazione dell’isolamento a CAPPOTTO con lana minerale dell’involucro esterno e la sostituzione di tutti i SERRAMENTI TOTALE SPESA 36.300€

SPESA PER IL RISCALDAMENTO SUCCESSIVA ALL’INTERVENTO L’abbattimento delle spese di riscaldamento grazie all’intervento di riqualificazione corrisponde al 66% e ne consegue che la nuova spesa annua per il gas metano pari a circa 700€

RECUPERO FISCALE Il governo prevede degli incentivi per gli interventi legati alla riqualificazione energetica, i quali sono fissati come recupero fiscale del 65%


ESEMPIO CONCRETO – caso studio n.2 1- Si considera di coprire la spesa di riqualificazione interamente alla fine lavori con importo pari a 36.300€ 2- Recupero fiscale della spesa del 65% pari ad un rimborso annuo di 2.359,40 €/anno

TEMPO di RIENTRO circa 10 anni

SPESA ANNUA PRE-INTERVENTO = 2.000,00 €/anno SPESA ANNUA POST INTERVENTO = - 1.659,40 €/anno 700,00 €/anno – 2.359,40 €/anno riscaldamento recupero 65%

Rivalutazione del prezzo del gas con aumento annuo pari al 5% (DATI ISTAT)


ESEMPIO CONCRETO – caso studio n.2 1- Si considera di usufruire di un mutuo chirografario decennale ad interesse agevolato al 4,11% per coprire la spesa di riqualificazione con rata annua pari a 4.433,88 €/anno 2- Recupero fiscale della spesa del 65% pari ad un rimborso annuo di 2.359,40 €/anno

TEMPO di RIENTRO circa 12 anni

SPESA ANNUA PRE-INTERVENTO = 2.000,00 €/anno SPESA ANNUA POST INTERVENTO = 2.594,50 €/anno 700,00 €/anno + 4.433,88 €/anno – 2.359,40 €/anno riscaldamento mutuo recupero 65%

Rivalutazione del prezzo del gas con aumento annuo pari al 5% (DATI ISTAT)


ESEMPIO CONCRETO – caso studio n.3 SPESA ANNUA PER IL RISCALDAMENTO PRECEDENTE ALL’INTERVENTO Dalla valutazione energetica di un’abitazione «casa Marcolini tipo R» risulta che, per garantire una temperatura invernale interna di 17/18°C, accendendo il riscaldamento solo in determinate fasce orarie, è necessaria una spesa annua per il gas metano pari a circa 1500€ SPESA PER L’INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE Il costo per l’intervento di riqualificazione è stimato a 33000€ + IVA, ed include la realizzazione dell’isolamento a CAPPOTTO con lana minerale dell’involucro esterno e la sostituzione di tutti i SERRAMENTI TOTALE SPESA 36.300€

SPESA PER IL RISCALDAMENTO SUCCESSIVA ALL’INTERVENTO L’abbattimento delle spese di riscaldamento grazie all’intervento di riqualificazione corrisponde al 66% e ne consegue che la nuova spesa annua per il gas metano pari a circa 500€

RECUPERO FISCALE Il governo prevede degli incentivi per gli interventi legati alla riqualificazione energetica, i quali sono fissati come recupero fiscale del 65%


ESEMPIO CONCRETO – caso studio n.3 1- Si considera di coprire la spesa di riqualificazione interamente alla fine lavori con importo pari a 36.300€ 2- Recupero fiscale della spesa del 65% pari ad un rimborso annuo di 2.359,40 €/anno

TEMPO di RIENTRO circa 11 anni

SPESA ANNUA PRE-INTERVENTO = 1.500,00 €/anno SPESA ANNUA POST INTERVENTO = - 1.859,40 €/anno 500,00 €/anno – 2.359,40 €/anno riscaldamento recupero 65%

Rivalutazione del prezzo del gas con aumento annuo pari al 5% (DATI ISTAT)


ESEMPIO CONCRETO – caso studio n.3 1- Si considera di usufruire di un mutuo chirografario decennale ad interesse agevolato al 4,11% per coprire la spesa di riqualificazione con rata annua pari a 4.433,88 €/anno 2- Recupero fiscale della spesa del 65% pari ad un rimborso annuo di 2.359,40 €/anno

TEMPO di RIENTRO circa 14 anni

SPESA ANNUA PRE-INTERVENTO = 1.500,00 €/anno SPESA ANNUA POST INTERVENTO = 2.574,50 €/anno 500,00 €/anno + 4.433,88 €/anno – 2.359,40 €/anno riscaldamento mutuo recupero 65%

Rivalutazione del prezzo del gas con aumento annuo pari al 5% (DATI ISTAT)


RIEPILOGO COSTO RIQUALIFICAZIONE IMMOBILE 33.000€ + IVA 10%

SPESA RISCALDAMENTO 3.000€

SPESA RISCALDAMENTO 2.000€

SPESA RISCALDAMENTO 1.500€

Senza Mutuo

Senza Mutuo

Senza Mutuo

TEMPO di RIENTRO Dell’INVESTIMENTO

TEMPO di RIENTRO Dell’INVESTIMENTO

TEMPO di RIENTRO Dell’INVESTIMENTO

CIRCA 8 ANNI

CIRCA 10 ANNI

CIRCA 11 ANNI

Usufruendo del Mutuo

Usufruendo del Mutuo

Usufruendo del Mutuo

TEMPO di RIENTRO Dell’INVESTIMENTO

TEMPO di RIENTRO Dell’INVESTIMENTO

TEMPO di RIENTRO Dell’INVESTIMENTO

CIRCA 3 ANNI

CIRCA 12 ANNI

CIRCA 14 ANNI


POSSIBILI SOLUZIONI ARCHITETTONICHE – Soluzione 1

PROSPETTO FRONTALE

PROSPETTO LATERALE


POSSIBILI SOLUZIONI ARCHITETTONICHE - Soluzione 2

PROSPETTO FRONTALE

PROSPETTO LATERALE


POSSIBILI SOLUZIONI ARCHITETTONICHE - Soluzione 3

PROSPETTO FRONTALE

PROSPETTO LATERALE


BRESCIA 07 Maggio 2014

VILLAGGIO PREALPINO

GRAZIE PER L’ATTENZIONE


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.