Page 1

Fiorentina Giannotta painting works 2012_2017

x xl’arte

P a l a z z o C o m p a g n a corso Telesio, 53 C o s e n z a

t e s t o

c r i t i c o

S o ďŹ a

V e t e r e


Sofia Vetere

Mi intimidisce essere ospite di protagonisti che sulle pareti mi ricevono in questo nobile palazzo. Alcuni di loro hanno viaggiato fino a Miami nella business class della American Airlines senza ritorno. Per il Guru Giorgio di Genova, autore della ciclopica storia dell'arte italiana, abitano la “città dell'amore”. Vittorio Sgarbi invece, al cospetto delle opere alla Biennale di Venezia, allude a Zurbaran, lo spagnolo dedito alle figure di santi nel XII secolo, con tutti i crismi del gotico: direzione ortogonale del tratto grafico e decontestualizzazione del soggetto dall'ambientazione. Consapevoli che il Medioevo non è più considerato quel secolo buio di oscurantismo che ci volevano far credere, semmai il secolo che genera la più prodigiosa rivoluzione per la divulgazione della cultura e quindi dell'arte, con l'introduzione della stampa, in pieno ‘400, e che finalmente solleva gli amanuensi da fatiche inenarrabili, non è più difficile immaginare che l'arte contemporanea come quella gotica, traduca tutta l'incertezza, la confusione, il caos, la precarietà e il buio di cui anche il medioevo fu espressione, ma che altresì rappresenta l'incubatore della più felice gestazione intellettuale.

Per tanto non mi pare azzardato insinuare nell'opera di Fiorentina Giannotta, il genio che vira ad una tendenza delocalizzante, lontana dal paludamento sociale e culturale contestuale al suo tempo. Quella centralità del personaggio, la sua nitida messa a fuoco, ti trattiene e convoca d'imperio l'attenzione. Autorevole ti trascina nell'osservazione del dettaglio che si disperde aereo dalla figura centrale da cui dirama. La centralità del personaggio dilegua e irradia nell'effimero. Non più luce che filtra di quinta come in pieno medioevo, ma luce a pioggia anticipando gli albori di un nuovo rinascimento con insospettabili elementi attinti dal genio creativo di una eleganza irriverente che vibra sostenuta nell'energia di trine, merletti e pon pon, al centro di quotidiani improbabili, anacronistici, irriverenti, ironici, dissacranti e plateali. Elementi tutti che bacchettano una realtà schiantata sotto la pietra tombale dell'ignoranza. Nel pieno dei traguardi raggiunti dalla scienza e dalla tecnica, padroni della conoscenza umanistica naufraga l'inconsistenza di omuncoli che hanno incenerito e oltraggiato il passato, la storia, le fatiche eroiche, il sacrum facere delle conquiste epocali


Sofia Vetere

di civiltà. Sono certa che la vera jattura origini dall’incomunicabilità, dall’incapacità di uno scambio edificante e fecondo. La vera jattura è nella Babele. E allora quel geniaccio della Giannotta irrompe con la sua moderna Guernica. Non è un campo di battaglia, sono fiori, cuori che veleggiano aerei indolenti intensi, con il loro carico semantico ed evocativo sulla ottusità, sul presbitismo mentale, sulla cecità autodistruttiva di un'umanità nebulizzata. Una opzione che non presta il fianco alle speranze e alle illusioni, ma è depistante, gioiosa e scansonata. Si crogiola e beffeggia nel più doloroso e poetico degli scenari, dove è praticabile il lusso di accedere al cospetto del re, di trattenersi in conversazioni amene e dileggiare a suon di pennello, per non infierire sul quadro tragico di un quotidiano di cui neanche il teatro greco con le sue tragedie e cori avrebbe osato immaginare l'esistenza: l'ingiustificabile a ut od is tr uz io ne d el l a sp ec ie , i l s uo cannibalismo onnivoro, la totale inerzia contro l'irreversibile regressione del pianeta. E quei colori irrompono nella tua vita con una sferzata di energia emotiva e fisica perché vibrata dal polso che urge il sortilegio a fugare il vuoto. Bene, dalla “città dell'amore” hanno viaggiato

in busy fino a Miami. Hanno attraversato il medioevo. Sanno di storia e di storie. Sanno di Giannotta, di Artemisia, di Sofonisba, di Lavinia Fontana, di Angelica Kaufmann, di Claudine Blondel, sanno di parità di censo e ceto come solo nel XII secolo era praticabile, sanno aprire strade che esplodono di luce. Sanno posizionarci al centro del loro orizzonte. Eludono la trasc endenza e l'immanenza e la coesistenza, incenerite tutte sotto le macerie di terremoti esistenziali generati da dolore tagliente e senza attenuanti. Aprono varchi e vie d'uscita indicate o dalla torsione del polso vittoriano che agita merletti e trine, e capigliature o con irremovibile aristocratico distacco. Negli “Argonauti” gli allievi di Democrito preoccupati per la salute del Maestro interrogano Ippocrate. Vinta ogni perplessità, benché ancora turbato, Ippocrate risponde: il maestro sta bene, è la città malata.


Fiorentina Giannotta

Dante_ 2012_cm 70 x 50_ vernici industriali su tela

Santa Francesca Cabrini_ 2012_cm 70 x 50_ vernici industriali su tela

Chris Columbus_ 2012_cm 70 x 50_ vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Erik di W._ 2012_cm 105 x 86 vernici industriali su tela su legno

Ciarletto_ 2012_cm 50 x 50_ vernici industriali su tela

Berz_ 2012_cm 50 x 50_ vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Eugenio of S._ 2012_cm 104 x 86 vernici industriali su tela su legno

SoďŹ a_ 2012_cm 102 x 86 vernici industriali su tela su legno


Fiorentina Giannotta

Mary Otta_ 2012_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

Carol di B._ 2012_cm 100 x 100 vernici industriali su tela su legno


Fiorentina Giannotta

William H._ 2012_cm 86 x 102 vernici industriali su tela su legno

ri_portrait Charles_ 2012_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Emma and Knightley_ 2013_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

Sarah D.H._ 2013_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Paul F._ 2013_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

don Pedro_ 2013_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Louis_age 13_ 2013_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

don Pedro_ 2013_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Bobry_ 2014_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

Erberth_ 2014_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

G. of Pash_ 2014_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

mister Karpp_ 2014_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

lady Asheley_ 2014_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

mister UR_ 2014_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Jeremy in the garden_a. 2014_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

Jeremy in the garden_b. 2014_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Peter 02_ 2014_cm 80 x 60 vernici industriali su tela

Antoine T._ 2014_cm 54x 54 vernici industriali su tela su legno

Dany S._ 2014_cm 54 x 54 vernici industriali su tela su legno


Fiorentina Giannotta

All you need is art_ 2015_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

J. Corey_ 2015_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

i love my sofĂ _ 2015_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

Wlady P._ 2015_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Vic Gerov_ 2015_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Johnn Nash_ 2016_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

Herald T. of Ashburn_ 2016_cm 100 x 100_ vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

mister O_part.a 2016_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

mister O_part.b 2016_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Ri_portrait a young boy_ 2016_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

Ely happy b.day_ 2016_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Ray K._ 2016_cm 100 x 100_ vernici industriali su tela

Medoro_ 2016_cm 100 x 100_ vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Winfred Reston of S._ 2017_cm 90 x 90 vernici industriali su tela

Timoth T.H. of Warwik_ 2017_cm 90 x 90 vernici industriali su tela

Willy in Cimbalyne garden_ 2017_cm 90 x 90 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Norton G. of Wilmingthon_ 2017_cm 75 x 60 vernici industriali su tela

Theodore Mac Allen_ 2017_cm 70 x 60 vernici industriali su tela

Rufus Blossom of Caleigh_ 2017_cm 75 x 65 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Ulissa R._under green sofĂ _ 2017_cm 100 x 100 vernici industriali su tela

Zachary_mi piaci cosĂŹ come sei_ 2017_cm 100 x 100 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

love is over?_ 2017_cm 105 x 100 vernici industriali su tela

Virgy e le tre sorelle_ 2017_cm 130 x 120 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Exquisite Corps.2_ 2017_cm 105 x 130 vernici industriali su tela

Ulric C.J. of Bentley_ 2017_cm 65 x 60 vernici industriali su tela


Fiorentina Giannotta

Exquisite Corps.1_ 2017_cm 150 x 130 vernici industriali su tela


x xl’arte art director

P a l a z z o C o m p a g n a corso Telesio, 53 C o s e n z a

Jeanfrancois

Pugliese

Catalogo fiorentina giannotta  

Painting Works_ Vernissage a Palazzo Compagna_ CS_ Fiorentina Giannotta_ Sofia Vetere_Jeanfrancois Pugliese_

Catalogo fiorentina giannotta  

Painting Works_ Vernissage a Palazzo Compagna_ CS_ Fiorentina Giannotta_ Sofia Vetere_Jeanfrancois Pugliese_

Advertisement