Page 1

festival internazionale del giornalismo

perugia 24-28 aprile 2013 VII edizione | ingresso libero

www.festivaldelgiornalismo.com 1

VERSIONE AGGIIORNATA AL 15 APRILE 2013


2


main partner

official sponsor

sponsor

partner istituzionali

CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA CITTĂ€ CANDIDATA

3


All' #ijf13 TIM premia i vincitori del contest #reportingontalent: vieni a scoprire le migliori foto e i migliori video sui talenti che ci circondano! Premiazione il 24 aprile, ore 14:00 presso l'Hotel Brufani, Sala Raffaello.

4


media partner

partner

5


9

8 7

6

5

4

3

2

1

6


UFFICIO STAMPA Il Filo di Arianna cell. 334.6942401 - 339.3369594 info@festivaldelgiornalismo.com festivaldelgiornalismo

SALA STAMPA

I LUOGHI DEL FESTIVAL

Hotel Brufani ore 09.00 - 21.00

1 - Hotel Sangallo Via Masi, 9

INFOPOINT Hotel Brufani ore 09.00 - 19.00

2- Palazzo della Penna Via Podiani, 11

BOOK SHOP

3 - Hotel Brufani Piazza Italia, 12

Libreria La Feltrinelli Corso Vannucci, 78/82 Orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 20.30 domenica 10.00-13.30 e 16.00-20.30

4 - Hotel La Rosetta Piazza Italia, 19 5 - Centro Servizi G. Alessi Via Mazzini, 10

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

6 - Sala Lippi Corso Vannucci, 39

Per aggiornamenti in tempo reale: www.festivaldelgiornalismo.com @journalismfest internationaljournalismfestival

7 - Sala dei Notari Piazza IV Novembre 8 - Sala del Dottorato Piazza IV Novembre, 6

Per gli eventi contrassegnati da è prevista la traduzione simultanea.

9 - Teatro Morlacchi Piazza Morlacchi, 17

gratis fornito da www.com-com.it

Il pubblico presente agli eventi acconsente e autorizza qualsiasi uso futuro delle eventuali riprese fotografiche, audio e video che potrebbero essere effettuate.

Il programma può subire variazioni indipendenti dalla volontà dell’organizzazione. 7


Sono oltre 2 milioni i bambini colpiti dal conflitto in Siria. Fuggono dalle loro case, senza nulla. Hanno freddo, fame, soffrono. Stanno pagando il prezzo più alto. L’UNICEF lavora sul campo per proteggerli ma è anche qui a Perugia, con la seconda edizione di “Parla di me”. Perché di questa emergenza così vicina a noi non si parla abbastanza. 8


INSIDE CARCERI Next New Media

SYRIA

Olivier Voisin

SIMPSON: MAKING THE HEADLINES simpsoncrazy.com

THE RAINBOW NATION

Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” online:

exhibitions.journalismfestival.com 9


10


mercoledĂŹ

11

24


MERCOLEDÌ VENTIQUATTRO IN DIRETTA

8.00 | Sala Collins, Hotel Brufani

Lateral Luca Bottura

In diretta dal Festival, Lateral la rassegna stampa ‘obliqua’ di Radio Capital con Luca Bottura: lo sguardo dettagliato sui titoli delle maggiori testate italiane ed estere commentate con ironia e disincanto. Luca Bottura Radio Capital

La conferenza Scopri COLORS 86 Fare Notizia

Sala Raffaello, Hotel Brufani, Piazza Italia 12, 24 Aprile, dalle 11 alle 13

La macchina delle notizie

Visita l’installazione interattiva Spazio Cantarelli, Piazza della Repubblica 9, 24-28 Aprile

COLORSMAGAZINE.COM

12


10.00 | Sala Lippi

PANEL DISCUSSION

Verso una rete di giornalisti per l’ambiente Nell’ultimo anno diverse iniziative hanno mostrato che l’area dei comunicatori ambientali esprime un forte bisogno di riflettere sulla propria specificità nel panorama del giornalismo e di affermare le proprie istanze. L’incontro punta a evidenziare i valori forti dell’informazione ambientale, per rilanciare l’esperienza comune verso nuovi obiettivi e creare le condizioni di un confronto stabile. A seguire si costituirà il comitato per promuovere l’associazione dei giornalisti, blogger e comunicatori per l’ambiente. Paola Bolaffio direttore giornalistinellerba.it Sergio Ferraris direttore QualEnergia Marco Fratoddi condirettore La Nuova Ecologia Vittorio Pasteris Quotidiano Piemontese Ilaria Romano giornalistinellerba.it Mario Salomone direttore .Eco Mauro Spagnolo direttore rinnovabili.it

Paola Bolaffio

Mauro Spagnolo

10.00 | Hotel Sangallo

WORKSHOP

Hai mai sentito parlare d’Europa? Come rendere notiziabile l’Unione Europea? Tra le soluzioni, quella di Finestra sull’Europa, un percorso innovativo e sperimentale volto a comunicare l’UE. L’esperienza - nata nel 2008 all’Università degli Studi di Perugia - rappresenta oggi una buona prassi a livello nazionale e coinvolge numerosi atenei italiani. Per un’Europa... oltre lo spread. Pier Virgilio Dastoli presidente CIME Diletta Paoletti Università degli Studi di Perugia Massimo Persotti Dipartimento Politiche Europee Fabio Raspadori Università degli Studi di Perugia

Pier Virgilio Dastoli

Diletta Paoletti

10.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

SurvivalCamp: Il barcamp della sopravvivenza dei giornalisti I giornalisti precari italiani nel corso degli ultimi due anni hanno acceso i riflettori sulle loro condizioni di lavoro, sempre più drammatiche. Compensi vergognosi, leggi per l’accesso alla professione e sul finanziamento all’editoria da riformare, l’eterno dualismo tra sindacato e ordine professionale. Un anno fa il festival di Perugia si aprì con un evento dedicato ai giornalisti precari. Quest’anno si incontrano al festival le rappresentanze di base dei coordinamenti di giornalisti precari, gli esponenti dell’Ordine dei Giornalisti e della Federazione Nazionale della Stampa. La domanda è una sola: a che punto è la salvezza di questo mestiere in Italia?

Vittorio Pasteris

Ciro Pellegrino

Vittorio Pasteris Quotidiano Piemontese Ciro Pellegrino fanpage.it

13


PANEL DISCUSSION

10.00 | Centro Servizi G. Alessi

“Ms Umbria, I presume...” Federico Fioravanti

Valentina Harris

PANEL DISCUSSION

Da Byron ai blogger: il giornalismo britannico alla scoperta del “cuore verde” d’Italia. Un nuovo volo collega finalmente la regione alla Gran Bretagna. E insieme ai turisti, sempre più giornalisti di viaggio e autori di reportage, anche grazie al Festival del Giornalismo, esplorano un territorio piccolo e nascosto che dal “Grand Tour” a oggi continua ad affascinare il mondo britannico. L’Umbria come “assaggio” d’Italia: dall’arte al paesaggio, dal cibo alla qualità della vita. Federico Fioravanti vicepresidente Professione Comunicatore Valentina Harris critico gastronomico Tom Kington giornalista Ian Campbell Ross Trinity College, Dublino Christine Smallwood critico gastronomico Margaret Stenhouse giornalista William Ward giornalista Chris Warde-Jones fotoreporter

11.00 | Sala dei Notari

Web 2.0 e tradizione: insieme per l’ambiente Marta Albè

Antimo Palumbo

PRESENTAZIONE

Facebook, Instagram e Twitter sono ormai vere e proprie estensioni della nostre vite reali. Sullo stesso modello si sono sviluppate altre piattaforme virtuali che fanno della matrice “green” il proprio motivo di esistenza. Quali sono le potenzialità reali di questi catalizzatori di attenzione? Un confronto tra diversi tipi di comunicazione: da quello tradizionale al fumetto. Marta Albè pubblicista Antonio Boggia Università degli Studi di Perugia Michele Cavallucci imprenditore Mirco Maselli autore di fumetti Antimo Palumbo scrittore e storico degli alberi Elena Livia Pennacchioni Italiaambiente.it Lucia Rocchi ricercatore universitario Roberto Salustri ecologista Simone Zuin blogger

11.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

COLORS, la rivista che parla del resto del mondo Patrick Waterhouse

Dal 1991 COLORS Magazine si distingue per un approccio “slow” al giornalismo, caratterizzato da numeri monografici, che danno spazio a storie locali e largamente ignorate da altre testate, raccontate principalmente attraverso le immagini, un mezzo universale capace di raggiungere il maggior numero possibile di persone. Oggi COLORS è una rivista trimestrale, pubblicata in sei edizioni bilingue e distribuita a livello internazionale. Una presentazione degli ultimi numeri del magazine ma soprattutto Making the news - Fare Notizia, un numero che svela il dietro le quinte del giornalismo contemporaneo, presentato in anteprima mondiale a Perugia. Patrick Waterhouse direttore COLORS magazine 14


11.30 | Hotel Sangallo

WORKSHOP

Free or pay. Come si informano i giovani oggi Come si informano oggi i giovani? Quali i canali di fruizione delle notizie? Gli under 30 spendono ancora per acquistare quotidiani oppure attingono solo a media gratuiti? Come free press, web e smartphone stanno definitivamente cambiando il modo di rapportarsi alle notizie.

Giampaolo Roidi

Matteo Grandi direttore Piacere Magazine Alvaro Moretti direttore Leggo Giampaolo Roidi direttore Metro Massimiliano Valerii Fondazione Censis

11.30 | Centro Servizi G. Alessi

PANEL DISCUSSION

Twitter e giornalismo personale: lo scenario italiano Stiamo assistendo al ritorno di un’informazione fatta di firme e non di testate? Grazie a Twitter i giornalisti stanno diventando loro stessi delle ‘testate’. Ma a che prezzo? Un’analisi della presenza dei professionisti italiani, fra incertezze deontologiche e tentazioni di autoreferenzialità.

Fabrizio Goria

Fabrizio Goria Linkiesta Andrea Iannuzzi direttore AGL Dennis Redmont giornalista e scrittore Mauro Turcatti Edelman WORKSHOP

14.00 | Hotel Sangallo

Excel per giornalisti Steve Doig, data journalist premio Pulitzer, dà istruzioni sull’uso di semplici strumenti, come i fogli di calcolo, per individuare nei dati degli schemi che conducano a storie. Per imparare a importare dati, classificare, filtrare, creare nuove variabili utilizzando funzioni e usare tabulati incrociati che rivelino schemi nascosti. Steve Doig Walter Cronkite Journalism School, Università di Arizona

14.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PREMIAZIONE

Reporting on Talent Premiazione dei vincitori del contest Reporting on Talent, lanciato da TIM lo scorso 18 marzo in collaborazione con Zooppa. Il contest chiede di rappresentare il concetto di “talento” con foto e video, i migliori lavori si divideranno un montepremi di $13.000,00. Mauro Casciari Quelli che... Rai 2 Chiara Galiazzo vincitrice X Factor 2012 Carlotta Ventura group senior vice president Telecom Italia 15

Chiara Galiazzo


PRESENTAZIONE

14.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

LinkedIn per giornalisti Marcello Albergoni

Training ufficiale per giornalisti professionisti che vogliono imparare come ottenere il massimo da LinkedIn. Trucchi e suggerimenti che redattori, inviati e freelance possono sfruttare per trovare idee per articoli, oltre a fonti e forse anche scoop. Tutto tramite LinkedIn. Marcello Albergoni country manager LinkedIn Italia e Spagna

PANEL DISCUSSION

15.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Social [In]Ability? Pier Luca Santoro

Renato Vichi

PANEL DISCUSSION

Le condivisioni sui social network sono un elemento essenziale nell’attuale ecosistema dell’informazione. Non si tratta soltanto di un elemento di traffic building ma di un parametro significativo dell’interesse e dell’attenzione nei confronti della testata e degli articoli, dell’informazione della testata stessa. Le condivisioni sui social network creano brand awareness, notorietà di marca, e costruiscono fiducia, grazie al passaparola online degli utenti sul valore del giornale. Quali le strategie dei quotidiani italiani? Daniele Chieffi giornalista e scrittore Vincenzo Cosenza BlogMeter Giacomo Fusina fondatore Human Highway Lella Mazzoli Università di Urbino Pier Luca Santoro esperto di comunicazione Maurizio Tesconi ricercatore CNR Pisa Renato Vichi head of Media Relations Italy UniCredit

15.00 | Centro Servizi G. Alessi

Contest & Grant Luca De Biase

Sempre meno risorse nei media tradizionali per inchieste documentate, frutto di ricerca, lavoro sui dati e metodo condiviso. Possiamo allora immaginare un modello economico alternativo per finanziare un’informazione civica di qualità? Verranno presentate in anteprima le inchieste finanziate da Ahref con un bando pilota: Cittadini Reattivi, Giornalisti Minacciati e Dump it. Tre inchieste multimediali che integrano giornalismo dei dati, mappe interattive, e collaborazione con i cittadini e il territorio. Jacopo Barigazzi giornalista Rosy Battaglia giornalista freelance Luca De Biase presidente Fondazione Ahref Walter Dondi Fondazione Unipolis

16


15.00 | Sala del Dottorato

PANEL DISCUSSION

Raccontare il cammino Negli ultimi anni, la riscoperta delle antiche vie di pellegrinaggio ha portato centinaia di migliaia di persone a mettersi in cammino. Il fenomeno ha suscitato interesse anche da parte dei media: l’incontro propone le storie di alcuni giornalisti di radio, televisione e carta stampata, embedded al seguito dei moderni pellegrini. Stefania Careddu Avvenire Alberto Chiara Famiglia Cristiana Francesco Durante TV2000 Laura Malandrino FOCSIV Giovanna Savignano Radio Rai

Stefania Careddu

Giovanna Savignano

15.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

WORKSHOP

Oltre la carta: i giornali su tablet, l’esperienza di Repubblica Sera Un format “antico” come il giornale della sera, scalzato dall’avvento della televisione, rinasce e rivive in versione digitale. Dalla riunione del mattino all’uscita “in edicola” delle 19.00: ecco come si progetta, costruisce e realizza il primo esempio di quotidiano pensato esclusivamente per tablet e web.

Luca Fraioli

Luca Fraioli La Repubblica Andrea Iannuzzi direttore AGL

16.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

PRESENTAZIONE

Good Morning Italia - concentrato di informazione to drive the day Good Morning Italia è un concentrato di informazione di qualità per affrontare la giornata. Online dal 28 gennaio 2013 in versione beta, è realizzato da un gruppo di giornalisti per dare agli abbonati una sintesi essenziale e panoramica delle notizie di politica ed economia.

Beniamino Pagliaro

Beniamino Pagliaro fondatore Good Morning Italia

16.30 | Centro Servizi G. Alessi

PANEL DISCUSSION

Social TV, la nuova TV nell’era di Facebook e Twitter La TV si moltiplica in una pluralità di schermi, rimbalzando su social network e device mobili. Come cambia la produzione di contenuti e la fruzione della nuova TV tra login e check-in, tra tablet e smartphone? Giampaolo Colletti fondatore altratv.tv Andrea Materia CEO Greater Fool Media Alessandro Militi Fox Channels Italy Gianluca Visalli responsabile new media LA7 17

Giampaolo Colletti


PANEL DISCUSSION

16.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Cyberteologia: fede e rivoluzione digitale Antonio Spadaro

Paul Tighe

PANEL DISCUSSION

Nel progredire irrefrenabile della tecnologia, nuovi e numerosi strumenti hanno cambiato quasi decisivamente il modo di vivere, di lavorare, di pensare dell’uomo, fino ad alterarne non solo i processi comunicativi, ma anche il modo di conoscere e interpretare la realtà. Quali effetti può portare la rivoluzione digitale quando entra in contatto con la fede? Luca De Biase presidente Fondazione Ahref Antonio Spadaro direttore La Civiltà Cattolica Mario Tedeschini Lalli Gruppo L’Espresso Paul Tighe segretario del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali

16.30 | Sala del Dottorato

Giornalismo etnico in Italia Alina Harja

Jean Claude Mbede

PANEL DISCUSSION

La difficilissima sfida di alcuni giornalisti stranieri di promuovere testate giornalistiche di piccola portata rivolte sia alle loro comunità che al pubblico italiano. C’è chi ha cercato di fondare una rivista o un portale che faccia da ponte tra il continente o il paese d’origine e l’Italia, mentre qualche imprenditore italiano ha tentato di mettersi in gioco per sostenere testate etniche in lingue straniere e in italiano. José Galvez direttore Impresa Etnica Alina Harja Antena 1 Hu Lanbo editore Cina in Italia Gianluca Luciano fondatore Stranieri in Italia Jean Claude Mbede direttore afrikitalia.it Christiana Ruggeri TG2

16.30 | Sala dei Notari

Internet & politica. Consenso e rappresentanza nell’epoca digitale Marco Patuano

Matteo Renzi

Una riflessione a più voci su come la diffusione di Internet, l’innovazione tecnologica e gli strumenti offerti dalla rete hanno trasformato i modi in cui la politica comunica, costruisce il consenso e forma la rappresentanza. Kevin Bleyer autore discorsi Barack Obama Anna Masera social media editor La Stampa Marco Patuano amministratore delegato Telecom Italia Matteo Renzi sindaco di Firenze Beppe Severgnini Corriere della Sera

18


17.00 | Sala Lippi

WORKSHOP

Notizie liquide, notizie mobili, user experience: il responsive design dei contenuti Il web, con le sue relazioni in evoluzione e la possibilità di essere letto da supporti differenti, impone un ripensamento prima di tutto giornalistico, nella genesi del contenuto, che soltanto in un secondo momento può divenire grafico. È il responsive content design, cioè la capacità di produrre contenuti adattabili ai diversi dispositivi e ai diversi contesti d’uso. Raffaele Boiano architetto dell’informazione Andrea Iannuzzi direttore AGL

Raffaele Boiano

Andrea Iannuzzi

17.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

PRESENTAZIONE

Il nuovo paradigma della ricerca online I giornalisti sono sempre più abituati a seguire il flusso di informazioni in tempo reale che proviene da Twitter. Vedremo come usare professionalmente Tame per cercare e analizzare trend, esperti e link su Twitter.

Frederik Fischer

Frederik Fischer fondatore e CEO Tazaldoo

17.00 | Hotel Sangallo

PRESENTAZIONE

News-Italia I dati 2011-13 dell’osservatorio sull’informazione degli italiani in un sistema che cambia. Lella Mazzoli Università di Urbino

Lella Mazzoli

18.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Il data journalism nel 2013: a che punto siamo? Il data journalism sta evolvendo rapidamente. Nell’ultimo anno abbiamo visto in tutto il mondo la diffusione di progetti di data journalism e di storie che ne sono frutto. Abbiamo visto nascere strumenti, servizi e iniziative che supportano il lavoro in questo campo in espansione. Il dibattito d’apertura dell’annuale edizione della Scuola di Data Journalism mette insieme esperti di data journalism e sostenitori per discutere i recenti avanzamenti nel settore e cosa riserva il futuro. Quali sono state le principali storie dell’anno? Quali sono stati gli sviluppi chiave in campo tecnologico e i progetti principali, e quali le loro conseguenze per i giornalisti e le redazioni in Europa? A che punto è il data journalism oggi e dove è diretto? Lucy Chambers Open Knowledge Foundation Aron Pilhofer direttore interactive news The New York Times Guido Romeo Wired Dan Sinker responsabile Knight-Mozilla OpenNews 19

Dan Sinker


PANEL DISCUSSION

18.00 | Centro Servizi G. Alessi

Per meglio dire ambiente & scienza Alfredo Macchi

Come fare a informare in modo efficace e diretto l’ambiente e la scienza? Riflessioni sulle tecniche efficaci applicate al linguaggio sui media, verso una comunicazione ecologica, meno giudicante, meno egocentrica e più solidale e concreta, con il superamento dei codici interni spesso percepiti come autoreferenziali e ostici alla pluralità, senza però dover scegliere approcci popolari o scivolare nel sensazionalismo. Enrica Battifoglia ANSA Andrea Bertaglio Il Fatto Quotidiano Paola Bolaffio direttore giornalistinellerba.it David De Angelis grafico gNe Alfredo Macchi Mediaset

INAUGURAZIONE

18.00 | Palazzo della Penna - Centro di Cultura Contemporanea

L’arte è un romanzo

CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA CITTÀ CANDIDATA

Inaugurazione della mostra L’arte è un romanzo. La straordinaria storia delle parole che diventano immagini. Il percorso espositivo allestito a Palazzo della Penna (nel suo nuovo assetto di Centro culturale per le arti contemporanee) si snoda lungo le quindici sale disposte sui due piani del museo. Più di sessanta le opere di artisti italiani e stranieri presenti in mostra, caratterizzate da un’eterogeneità dei linguaggi espressivi: dalla pittura alla fotografia, dall’installazione alla scultura, dall’illustrazione a oggetti di design che portano la firma di architetti di fama internazionale. Luca Beatrice curatore della mostra Andrea Cernicchi assessore alla cultura Comune di Perugia

INCONTRO CON

18.30 | Sala dei Notari

Incontro con Ezio Mauro: attualità, politica, informazione Ezio Mauro

Come ogni anno il punto sulla situazione politica e un confronto sui temi di attualità con il direttore de La Repubblica Ezio Mauro. L’incontro seguirà il format dello scorso anno: la twitterview con domande da Twitter - hashtag #mauro - e dal pubblico presente al Festival. In diretta anche su repubblica.it. Arianna Ciccone co-fondatrice Festival Internazionale del Giornalismo Ezio Mauro direttore La Repubblica

20


19.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

LIBRO

Le regole dei giornalisti: istruzioni per un mestiere perioloso Per fare davvero il proprio mestiere, il giornalista deve districarsi fra regole e limiti tesi a bilanciare il diritto di informazione con altri diritti e interessi quali la reputazione, la privacy, il buon costume. Innumerevoli casi di cronaca ci ripropongono continuamente la tensione tra ciò che può e non può essere detto o scritto, tra ciò che è corretta informazione e ciò che è insinuazione o diffamazione, tra ciò che è giornalismo e ciò che è puro gossip. Le norme in materia sono complesse e di difficile interpretazione: di fatto è sempre più difficile far bene il giornalista senza finire sotto processo.

Goffredo Buccini

Caterina Malavenda

Goffredo Buccini Corriere della Sera Caterina Malavenda avvocato

19.45 | Sala dei Notari

INCONTRO CON

Incontro con Alicia Giménez-Bartlett Incontro con la scrittrice spagnola Alicia Giménez-Bartlett, creatrice dei polizieschi con protagonista Petra Delicado. Luca Beatrice Il Giornale Alicia Giménez-Bartlett scrittrice

CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA CITTÀ CANDIDATA

21.15 | Sala dei Notari

CONCITA DE GREGORIO STORIE DI UN’ITALIA CHE MALEDICE Claudia Cucchiarato giornalista e scrittrice Concita De Gregorio La Repubblica Maurizio Landini segretario generale FIOM Claudio Stassi disegnatore

21


fa tutto. anche il caffè. www.dolce-gusto.it facebook.com/DolceGustoItalia

Tanti colori, tante bevande. Vieni a provarle! Sala Stampa – Hotel Brufani 22


giovedĂŹ

23

25


GIOVEDÌ VENTICINQUE IN DIRETTA

9.00 | Sala Collins, Hotel Brufani

Lateral Lateral la rassegna stampa ‘obliqua’ di Radio Capital. Luca Bottura

Luca Bottura Radio Capital

WORKSHOP

9.30 | Hotel La Rosetta

Greencamp: un barcamp per l’ambiente Vittorio Pasteris

Paola Bolaffio direttore giornalistinellerba.it Marco Fratoddi condirettore La Nuova Ecologia Vittorio Pasteris Quotidiano Piemontese

SABATO 27 APRILE ORE 13.30 - CENTRO SERVIZI G.ALESSI

RACCONTI DI SAPORI E GUSTI DELL’UMBRIA Corner dedicati ai prodotti umbri per valorizzare al meglio le produzioni agroalimentari tipiche del territorio.

DAL 25 AL 27 ORE 17.00 E 17.30 - CENTRO SERVIZI G.ALESSI

CHOCOLATE BREAK Con i prodotti del distretto del cioccolato. 24


9.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Dati e inchieste: collaborare oltre i confini Focus su come i diversi approcci al giornalismo d’inchiesta possano mettersi insieme. Quali tecniche e conoscenze implementare? Cosa possiamo imparare dagli altri progetti per sviluppare un buon giornalismo investigativo attraverso le piattaforme dati? Come possiamo incoraggiare la collaborazione attraverso queste piattaforme, superando la naturale circospezione dei giornalisti e la loro riluttanza a condividere una storia? Come mantenerle in vita, data la tendenza dei giornalisti a spostarsi su altre storie, dopo l’iniziale scoop? E, infine, come rendere attraenti al pubblico le piattaforme dati attraverso l’interattività, lo storytelling e la personalizzazione?

Liliana Bounegru

James Ball The Guardian Liliana Bounegru European Journalism Centre Friedrich Lindenberg Open Knowledge Foundation Paul Radu direttore esecutivo OCCRP Jack Thurston co-fondatore farmsubsidy.org

9.30 | Centro Servizi G. Alessi

PANEL DISCUSSION

Italia: e il Freedom of Information Act dov’è? Dal Watergate ai voli fantasma, il Freedom of Information Act ha permesso a giornalisti e cittadini l’accesso a informazioni importantissime. Al di là delle leggi quanto è lontana l’Italia sul fronte dell’applicazione pratica del diritto di accesso dai paesi all’avanguardia nel mondo? L’associazione Diritto Di Sapere presenta in anteprima a Perugia i risultati del primo monitoraggio sul campo dell’accesso all’informazione in Italia. Il panel confronterà i risultati italiani con il contesto internazionale e mostrerà le potenzialità del diritto di accesso per migliorare l’indipendenza e l’incisività del giornalismo. Al panel faranno seguito, nel pomeriggio, un workshop pratico su come utilizzare il diritto di accesso in Italia e un hackathon.

Helen Darbishire

Guido Romeo

Helen Darbishire fondatore Access Info Europe Guido Romeo Wired

10.00 | Sala Lippi

LIBRO

Dal teleschermo al monitor, il percorso della notizia Il business della notizia deve considerare il cambiamento della social innovation avvenuto negli ultimi venti anni. Bisogna capire che, se c’è stato un tempo in cui era possibile fornire a tutti la stessa notizia, e tutti dovevano confrontarsi con quella, oggi la notizia deve essere personalizzata e aggiornata in tempo reale, perché quello che accade è già su Facebook o Twitter. Abbiamo informazioni da diverse direzioni, quindi le notizie dovranno essere adeguate ed adattate a questo nuovo processo di fruizione multi piattaforma. Giampaolo Colletti fondatore altratv.tv Mariapia Ebreo giornalista freelance Piero Gaffuri direttore Rai Nuovi Media Alma Maria Grandin TG1 Nicoletta Iacobacci European Broadcasting Union

Piero Gaffuri

Alma Maria Grandin

25


WORKSHOP

10.30 | Sala Priori, Hotel Brufani

Un’autentica bugia. La fotografia, il falso, il vero Michele Smargiassi

Una passeggiata avanti e indietro nella storia della fotografia per smentire l’idea che la fotografia abbia cominciato a mentire quando è diventata digitale. La fotografia ha sempre “mentito”, in maggiore o minore misura, conservando sempre un cordone ombelicale con la realtà. Questo la rende unica, difficile da maneggiare, ambigua e meravigliosa. Un piccolo manuale di autodifesa dalla fotografia, per dire che solo se conosciamo le sue bugie ci dirà qualche verità. Michele Smargiassi La Repubblica

PRESENTAZIONE

11.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Come si nascondono? Procuratori, avvocati e società fittizie Paul Radu

Le tecniche usate da organizzazioni criminali e politici corrotti per riciclare il denaro e occultare le società. I metodi investigativi per per tracciare gli spostamenti di denaro. Heather Brooke scrittrice e attivista Paul Radu direttore esecutivo OCCRP

WORKSHOP

11.00 | Centro Servizi G. Alessi

Repubblica.it: dalla pratica alla teoria Giuseppe Smorto

Cosa succede dall’altra parte dello schermo? Passioni, vittorie, sconfitte e adrenalina h24. Incontro con il giornalista che guida da nove anni il sito di news di Repubblica. Repubblica.it ha 2,4 milioni di lettori al giorno, 34 milioni di pagine visitate (media su sette giorni), oltre 1,1 milioni di fan su Facebook e 800 mila follower su Twitter. Giuseppe Smorto condirettore repubblica.it

WORKSHOP

11.30 | Hotel Sangallo

Come accendere una social TV Guido Scorza

La nuova filiera digitale complessa ma compressa genera nuove economie in rete. Si moltiplicano web TV e testate digitali. Ma come realizzare una social TV, ovvero un progetto editoriale sostenibile e che intercetti pubblici specifici? A quali aspetti - da quelli di regolamentazione alle dinamiche social - prestare maggiore attenzione? Giampaolo Colletti fondatore altratv.tv Guido Scorza Istituto Politiche Innovazione

26


11.30 | Sala Lippi

PANEL DISCUSSION

Mafia, ambiente e politica: quando il fumetto diventa cronaca del reale Esperienze di lotte sociali, ambientali e culturali che utilizzano il giornalismo a fumetti e la microeditoria come strumenti per immergere il lettore nei temi scottanti della nostra attualità. Uno sguardo sulle nuove forme di racconto, i nuovi generi di reportage e i nuovi spazi editoriali aperti dall’incontro tra il linguaggio del cronista e quello dell’illustratore. Francesco Fasiolo La Repubblica Carlo Gubitosa direttore Mamma! Giuseppe Lo Bocchiaro fumettista Giuliano Pavone giornalista e scrittore Marco Rizzo giornalista e scrittore

Carlo Gubitosa

Marco Rizzo

11.30 | Sala del Dottorato

PANEL DISCUSSION

Live! Sta succedendo adesso Il racconto di come si copre live una notizia, come si “prevede” un live, come si imposta, che strumenti si utilizzano, quanto incide la televisione. Dai primi liveblogging di TVBlog a oggi. Il rischio della cantonata, la necessità della tempestività, la notizia che diventa keyword, l’approfondimento live.

Alberto Puliafito

Cinzia Bancone Tv talk Rai 3 Celia Guimaraes Rai News Alberto Puliafito direttore blogo.it

12.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PREMIAZIONE

Una storia ancora da raccontare: Walter Tobagi Il Festival Internazionale del Giornalismo e l’Associazione Ilaria Alpi come ogni anno bandiscono il concorso giornalistico Una storia ancora da raccontare dedicato ai giornalisti che hanno perso la vita svolgendo la loro professione, per ricordare il loro sacrificio, la loro professionalità, la loro storia. Dopo Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, Enzo Baldoni, Giancarlo Siani, Maria Grazia Cutuli, Peppino Impastato e Mauro Rostagno quest’anno il premio è dedicato a Walter Tobagi e indirizzato a universitari, giornalisti e aspiranti giornalisti, blogger e freelance al di sotto dei 30 anni.

Maurizio Beretta

Benedetta Tobagi

Maurizio Beretta direttore comunicazione UniCredit Dario Di Vico Corriere della Sera Riccardo Iacona Presadiretta Rai 3 Sara Paci Associazione Ilaria Alpi Benedetta Tobagi giornalista e scrittrice

27


PANEL DISCUSSION

12.00 | Centro Servizi G. Alessi

Fact-checking all’italiana Nicola Bruno

Sergio Maistrello

HACKERS’CORNER

Negli Stati Uniti (e non solo) gli esempi sono ormai tanti. Dal Premio Pulitzer Politifact all’ultimo arrivato Truthteller del Washington Post, il fact-checking sta riscoprendo una nuova primavera grazie agli strumenti digitali. Negli ultimi anni anche in Italia sono stati avviati diversi progetti di verifica delle fonti che puntano a smascherare i politici che manipolano i numeri a proprio piacimento o gli stessi giornalisti che non fanno bene il proprio lavoro. Conosciamo più da vicino le prime esperienze di fact-checking all’italiana. Matteo Agnoletto fondatore politicometro.it Nicola Bruno co-fondatore effecinque.org Sergio Maistrello giornalista e scrittore Alexios Mantzarlis pagellapolitica.it Simonetta Pattuglia Università di Roma Tor Vergata

12.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

Voto, raccolta e manipolazione del consenso online a fini politici Claudio Agosti

Giovanni Ziccardi WORKSHOP

Il voto online è un tema sempre più discusso, nella ricerca di una forma di democrazia più partecipativa per i cittadini. Ma le piattaforme attuali possono dare le stesse garanzie che il voto fisico garantisce? Si farà una panoramica delle implicazioni politiche con alcune dimostrazioni pratiche che mostrano le vulnerabilità delle attuali piattaforme di voto online, e le considerazioni teoriche per avvicinarci ad un livello di sicurezza accettabile. Claudio Agosti presidente Centro Hermes Giovanni Ziccardi Università degli Studi di Milano

14.00 | Hotel Sangallo

Analisi dei social network usando la Twitter API Utilizzeremo i dati via Twitter che ruotano attorno al Festival e li analizzeremo per rivelare connessioni tra i partecipanti. Collezioneremo i dati dall’API Twitter, partendo da uno specifico hashtag o parola chiave; identificheremo e registreremo le interazioni nel set di dati; analizzeremo e visualizzeremo il set dati usando Gephi. Basandoci su questo semplice esercizio, i partecipanti saranno in grado di creare la propria collezione di dati via Twitter e di analizzare set analoghi di dati. Michael Bauer Open Knowledge Foundation

28


14.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Verso contenuti online migliori C’è una forte pressione su giornalisti e direttori perché ogni giorno producano tanti contenuti. Ma, francamente, molti di questi contenuti sono inconsistenti e terribili. C’è molto rumore e poco significato. Come possiamo incoraggiare un lavoro innovativo e significativo nell’era digitale?

Justin Peters

Adam Baker fondatore Blottr Justin Peters direttore Columbia Journalism Review online Francesco Piccinini direttore fanpage.it Aron Pilhofer direttore interactive news The New York Times Doree Shafrir direttore esecutivo Buzzfeed

14.00 | Centro Servizi G. Alessi

PRESENTAZIONE

Salva la tua redazione con un click Sourcefabric mette a disposizione strumenti per la creazione dei contenuti. Grazie a questi strumenti, organi di stampa di tutto il mondo, dal Senegal alla Svizzera, stanno creando redazioni indipendenti ed economicamente sostenibili. Queste imprese basate sull’innovazione possono mostrare la via per il giornalismo del futuro? È davvero possibile salvare una redazione con un semplice click?

Douglas Arellanes

Douglas Arellanes co-fondatore Sourcefabric

14.00 | Sala Lippi

PRESENTAZIONE

Zone di guerra: organizzare una News Agency in 8 giorni Nel marzo 2011 Brian Conley e Louis Abelman sono andati a Bengasi per lanciare un’agenzia di stampa condotta da giornalisti libici. Entrati in Libia dopo tre settimane dall’inizio della rivoluzione, hanno preso contatti con un media center del movimento di opposizione. Così hanno incontrato Marwan, un tecnico riparatore, poi sono arrivati Ahmed, un ex musicista e blogger, e Seraj, insegnante d’inglese. Dall’incontro è scaturito un corso di giornalismo partecipativo, che ha coperto ogni aspetto del lavoro, dall’etica giornalistica al caricamento di video digitali. Brian Conley direttore Small World News

29

Brian Conley


PANEL DISCUSSION

14.30 | Sala del Dottorato

Reportage di viaggi nell’era di Tripadvisor Marco Allegri

Il reportage di viaggi si trova a una crocevia in un’epoca in cui a domande quali “che cosa dovrei vedere? dove dovrei alloggiare? quali sono i ristoranti che valgono la pena?” spesso rispondono i viaggiatori stessi, attraverso blog personali e siti di recensioni. Cinque professionisti dei travel media si chiedono se questa rivoluzione sia una condanna oppure una sfida e discutono su come il settore dei travel media si stia adattando a queste nuove condizioni.

Lee Marshall

Marco Allegri fondatore nonsoloturisti.it Lee Marshall critico e scrittore di viaggio Angelo Pittro Lonely Planet Italia Doris Zaccone Radio Capital

PRESENTAZIONE

14.30 | Hotel La Rosetta

Netizen 2013 Presentazione di Netizen 2013, la fotografia aggiornata sulle web TV italiane e sui media digitali locali. Giampaolo Colletti fondatore altratv.tv Luca De Biase Il Sole 24 Ore PANEL DISCUSSION

15.00 | Centro Servizi G. Alessi

Siria, giornalisti nell’inferno di Assad Amedeo Ricucci

La guerra in Siria attraverso le testimonianze e le parole dei giornalisti che sono stati nel Paese di Assad. L’incontro è dedicato alla memoria del fotografo di guerra Olivier Voisin, che avrebbe dovuto portare la sua testimonianza a Perugia ma che in Siria è stato ucciso, durante alcuni scontri nella città di Hamah, a fine febbraio. Andrea Iacomini portavoce UNICEF Italia Mimosa Martini TG5 Amedeo Ricucci La storia siamo noi Rai 3 Emilio Fabio Torsello direttore dirittodicritica.com

HACKERS’CORNER

15.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

GlobaLeaks, protezione delle fonti Claudio Agosti

L’informatore confidenziale per il giornalista può ancora essere protetto nell’era ipercontrollata e iperconessa in cui stiamo? Con un progetto italiano di nome GlobaLeaks è stato prodotto un sistema di comunicazioni confidenziali per whistleblower, per proteggere chi rompe il muro dell’omertà, ma non può contare su un sistema legale che lo aiuti nel sopportare le ripercussioni. Claudio Agosti presidente Centro Hermes 30


15.00 | Sala Lippi

PANEL DISCUSSION

L’internazionalizzazione, i nuovi linguaggi e l’economia L’internazionalizzazione, i nuovi linguaggi e l’economia. Il ruolo delle banche al tempo dello spread e dei rating. Maurizio Beretta direttore comunicazione UniCredit Giampiero Bergami regional manager Centro Nord UniCredit Marco Cobianchi Panorama Giuseppe De Filippi TG5

Maurizio Beretta

PRESENTAZIONE

15.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Newsmodo - source or sell news Presentazione della nuova piattaforma australiana che permette ai giornalisti di trovare o vendere contenuti in tutto il mondo.

Rakhal Ebeli

Rakhal Ebeli fondatore Newsmodo

15.30 | Hotel Sangallo

WORKSHOP

Interviste: come raccontare l’indicibile Raccontare eventi traumatici come violenze sessuali, conflitti armati o disastri naturali è molto difficile. Questo è vero sia per le vittime sia per i sopravvissuti coinvolti in queste tragedie, ma anche per i giornalisti che devono formulare le domande.

Gavin Rees

Gavin Rees direttore Dart Centre Europe

15.30 | Hotel La Rosetta

WORKSHOP

LegalLeaks: come usare il tuo diritto di accesso all’informazione In Italia non esiste (ancora) un Freedom of Information Act. Diritto Di Sapere presenta l’edizione aggiornata del suo manuale LegalLeaks che spiega come utilizzare le norme italiane per chiedere (e ottenere) documenti dalla Pubblica Amministrazione.

Guido Romeo

Ernesto Belisario presidente Associazione per Open Government Guido Romeo Wired

16.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

HACKERS’CORNER

Dare fiducia alla rete 2.0, tra Cloud ed SSL Cloud e sicurezza, riservatezza e affidabilità dei dati. Alessio Pennasilico

Alessio Pennasilico Alba ST

31


PANEL DISCUSSION

16.00 | Sala del Dottorato

Hyperlocal news Charlie Beckett

Sergio Maistrello PANEL DISCUSSION

Coprire eventi e temi su scala locale: è la sfida dell’hyperlocal journalism, un paradosso in tempi di globalizzazione mediatica, che trova energia nel nuovo concetto di comunità ridisegnato dal web sociale, dall’apporto del citizen journalism e dalla necessità di raggiungere notizie e lettori solitamente non avvicinati dai media mainstream. Charlie Beckett direttore POLIS Steve Buttry direttore Digital First Media Andrea Iannuzzi direttore AGL Sergio Maistrello giornalista e scrittore

16.30 | Centro Servizi G. Alessi

I precari: gratis non è lavoro Eleonora Voltolina

In anteprima al Festival la presentazione di Articolo36, una nuova testata giornalistica con una semplice linea editoriale: difendere il diritto di ogni lavoratore di non lavorare gratis. Un diritto sancito dall’articolo 36 della Costituzione italiana, ma quotidianamente calpestato, in ambito giornalistico e non solo. Ester Castano co-fondatrice stampoantimafioso.it Benedetta Tobagi giornalista e scrittrice Matteo Valerio Errori di stampa Eleonora Voltolina direttrice repubblicadeglistagisti.it

PANEL DISCUSSION

16.30 | Sala Lippi

Autentico vs autorevole Turi Munthe

Elinor Shields WORKSHOP

Oggi le emittenti preferiscono filmati video girati da testimoni sul posto rispetto al lavoro revisionato dei professionisti. Per quale motivo? Perché gli spettatori stimano i primi più realistici sul piano emotivo, e perciò più “veri”. È una trasformazione culturale, ma è un male per il giornalismo? Turi Munthe CEO e fondatore Demotix Richard Sambrook Cardiff School of Journalism Elinor Shields ex direttrice The Huffington Post Jacopo Tondelli giornalista

16.30 | Hotel La Rosetta

Giornalismo indipendente raccontando storie diverse attraverso i media Stefania Ulivi

Nuove forme di story-telling e di auto finanziamento. Lisa Biagiotti giornalista e regista Andrea Marinelli giornalista freelance Stefania Ulivi Corriere della Sera 32


17.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

INCONTRO CON

Giornali maiali Fare il giornalista oggi. On the road, on the web, in bici o in macchina, vicini o lontani dai campioni, nel Palazzo, antagonisti o semplicemente indipendenti. Conversazione a ruota libera con il più grande giornalista sportivo italiano su una professione improvvisamente impopolare, la sua passione di una vita.

Gianni Mura

Gianni Mura La Repubblica Giuseppe Smorto condirettore repubblica.it

17.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

HACKERS’CORNER

Da “Internet assassino” al “popolo dei blogger” Si prenderanno in considerazione alcuni titoli e articoli su tematiche tecnologiche. Si valuterà la correttezza o meno di alcune espressioni e si illustrerà il modo corretto (e neutro) di descrivere al lettore determinati (delicati) aspetti tecnologici caratterizzanti la nostra società.

Giovanni Ziccardi

Giovanni Ziccardi Università degli Studi di Milano

17.00 | Hotel Sangallo

PANEL DISCUSSION

La gamification dell’informazione funziona Nel tempo speso sul sito del giornale l’industria dell’informazione ha un indicatore importante del livello di coinvolgimento effettivo del lettore. L’implementazione di tecniche riconducibili alla gamification può essere elemento di grande ausilio poiché l’applicazione all’informazione consente di approfondire l’esperienza del lettore, delle persone, crea coinvolgimento e partecipazione, migliorando complessivamente di riflesso le performance di business aziendali.

Garrett Goodman

Angelo Cimarosti co-fondatore YouReporter Garrett Goodman Worldcrunch Pier Luca Santoro esperto di comunicazione Fabio Viola DigitalFun

Pier Luca Santoro

17.00 | Sala dei Notari

INCONTRO CON

L’Italia di domani Come sarà l’Italia di domani? E come deve essere? Beppe Severgnini nel suo ultimo libro cerca di tracciare una traiettoria ideale partendo da 8 “T”: talento, tenacia, tempismo, tolleranza, totem, tenerezza, terra, testa. Le spiegherà, parlando di come “riprogrammare noi stessi e il nostro Paese”, in una twitterview al Festival Internazionale del Giornalismo che farà da spunto a un più ampio dibattito, animato dalle domande via Twitter. L’hashtag da utilizzare è #bsevlive. Mauro Casciari Quelli che... Rai 2 Beppe Severgnini Corriere della Sera

Mauro Casciari

Beppe Severgnini 33


PANEL DISCUSSION

17.30 | Sala del Dottorato

Giornali su Facebook e su Twitter: la situazione italiana Vincenzo Cosenza

Peter Gomez

WORKSHOP

La prima analisi sulla reale capacità dei giornali italiani di utilizzare i social media. Scopriremo le diverse modalità d’utilizzo di Facebook e Twitter, quali sono le testate che riescono a coinvolgere meglio i lettori, quali i contenuti che attraggono maggiormente gli utenti dei social media. Daniele Bellasio social media editor Il Sole 24 Ore Vincenzo Cosenza blogmeter.it Peter Gomez direttore ilfattoquotidiano.it Raffaella Menichini La Repubblica Marta Serafini Corriere della Sera

17.30 | Hotel La Rosetta

Strumenti per il giornalismo digitale C. Felice Dalla Pasqua

Che tu sia un giornalista indipendente o che lavora in una redazione a corto di risorse, ti mostreremo gli strumenti gratuiti (o quasi) con cui effettuare dirette streaming, editare foto, diventare un esperto di social media, creare tabelle HTML, cercare e analizzare parole chiave, inserire sondaggi e creare slideshow interattive. Carlo Felice Dalla Pasqua gazzettino.it Mario Tedeschini Lalli Gruppo L’Espresso

PANEL DISCUSSION

18.00 | Centro Servizi G. Alessi

La radio malgrado Twitter Francesca Barra

Simone Spetia

C’è ancora spazio, nel 2013, per un vecchio rottame analogico come la radio? È possibile restare ancorati a un’attualità legata a doppio filo con le nuove vie di comunicazione, per mezzo di uno strumento utilizzato in altri secoli per eventi che ormai si leggono sui libri di storia? Alcuni esempi di come sia possibile fondere questi due media, e fare dell’ascoltatore non più un utente ma una risorsa. Francesca Barra giornalista e scrittrice Luca Bottura Radio Capital Marina Petrillo direttrice Radio Popolare Simone Spetia Radio 24

34


18.00 | Sala Lippi

PANEL DISCUSSION

Generazione “watchdogger”, la rete che denuncia I watchdogger italiani presidiano il territorio laddove anche TV e giornali locali sono scomparsi, e accendono un microfono che spesso diventa megafono. Giampaolo Colletti fondatore altratv.tv Angelo Ferrillo direttore laterradeifuochi.it Piero Gaffuri direttore Rai Nuovi Media Tiziana Prezzo Sky TG24 Riccardo Staglianò La Repubblica

18.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

Riccardo Staglianò

WORKSHOP

Donne e nuove tecnologie: come fare informazione in modo semplice e chiaro Il workshop, partendo dall’esperienza di Girl Geek Life, vuole fornire ai partecipanti gli strumenti utili alla selezione degli argomenti e alla scelta dello stile giusto per avvicinare le lettrici al mondo dell’ICT.

Sonia Montegiove

Luigina Foggetti girlgeeklife.com Sara Maternini girlgeeklife.com Sonia Montegiove girlgeeklife.com Emma Tracanella girlgeeklife.com

18.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Costruire comunità Gli introiti e la diffusione della carta stampata sono in calo, perciò i gruppi editoriali sono alla ricerca di alternative per generare entrate e quindi salvaguardare il loro futuro. Una delle alternative è il desiderio di costruire comunità di interesse tra i lettori. Chi è all’avanguardia nel settore? Che possibilità ha questa strategia di funzionare? Emily Bell Tow Center for Digital Journalism Steve Buttry editor Digital First Media Anthony De Rosa social media editor Reuters Jane Martinson The Guardian

Anthony De Rosa

Jane Martinson

18.30 | Bar Bellavista, Hotel Brufani

IN DIRETTA

La Zanzara In diretta dal Festival, La Zanzara condotta da Giuseppe Cruciani. L’attualità senza tabù, senza censure, senza tagli alle vostre opinioni. Giuseppe Cruciani La Zanzara Radio 24 David Parenzo giornalista, conduttore, scrittore 35

Giuseppe Cruciani


PANEL DISCUSSION

18.30 | Sala dei Notari

Girlfriend in a coma Bruno Manfellotto

Annalisa Piras PANEL DISCUSSION

Se l’Italia vuole offrire un domani migliore, deve svegliarsi dalla dura realtà di oggi e di ieri. Questo è il messaggio del controverso documentario realizzato dal team anglo-italiano formato da Annalisa Piras, ex corrispondente de L’Espresso e di LA7, e dall’ex direttore dell’Economist Bill Emmott. Bill Emmott giornalista e scrittore Bruno Manfellotto direttore L’Espresso Annalisa Piras giornalista e regista Luca Telese In Onda LA7

19.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

La narrativa della crisi: media e miti Dario Di Vico

Chi e come non ha compreso la crisi che stiamo vivendo? Il “pensiero magico” delle narrative, tra cospirazionismo dei perfidi mercati e dogmatismo degli economisti mainstream. Marco Alfieri direttore Linkiesta Daniele Bellasio social media editor Il Sole 24 Ore Dario Di Vico Corriere della Sera Mario Seminerio blog phastidio.net

Mario Seminerio

21.00 | Sala dei Notari

RICCARDO IACONA DONNE, UOMINI E MALTRATTAMENTI:

L’ITALIA DEL FEMMINICIDIO Concita De Gregorio La Repubblica Riccardo Iacona Presadiretta Rai 3

36


37


il nostro viaggio nell’energia continua.

Siamo pronti a condividere ancora milioni di attimi insieme. enel.com 38


venerdĂŹ

39

26


VENERDÌ VENTISEI IN DIRETTA

8.00 | Sala Collins, Hotel Brufani

Lateral Lateral la rassegna stampa ‘obliqua’ di Radio Capital. Luca Bottura IN DIRETTA

Luca Bottura Radio Capital

9.00 | Bar Bellavista, Hotel Brufani

Nove in punto Simone Spetia

In diretta dal festival, Nove in punto condotto da Simone Spetia. I temi dell’attualità con ospiti e ascoltatori. Simone Spetia Radio 24

Newsmodo is a revolutionary web based platform that empowers media organisations to source content by leveraging our global network of freelance professionals. Sign up as a buyer or seller of news content now at www.newsmodo.com Find the latest updates, presentations and opportunities by following @newsmodo_com Proud sponsors of the #ijf13 Newsmodo – ‘Source or Sell News’ Presentation 15:30 – 16:30, Thursday 25/04/2013 Hotel Brufani – Sala Raffaello

40


9.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Il data journalism nell’Europa Meridionale In zone spesso afflitte da corruzione e scarsa trasparenza nella politica e nella Pubblica Amministrazione il data journalism rappresenta un’opportunità ancora più strategica per potenziare il lavoro dei media al servizio dell’interesse comune. Alcune interessanti e originali esperienze in Spagna, Italia, Croazia e Bosnia. Mar Cabra reporter investigativo multimediale Marko Rakar presidente Windmill Guido Romeo Wired Elisabetta Tola fondatrice formicablu

9.30 | Hotel Sangallo

WORKSHOP

Violenza contro le donne In Italia ogni tre giorni una donna viene uccisa da un marito, un fidanzato, un compagno, un ex. Un’emergenza sociale che per anni i giornali hanno relegato nella sfera dei delitti passionali e che invece riguarda da vicino la struttura stessa della società. Anche nel 2013 la conta dei femminicidi è drammatica. Sta cambiando però il modo di raccontarlo e di denunciarlo. In Italia e nel mondo.

Lauren Wolfe

Introduzione Daniela Albanesi presidente Centro per le Pari Oppurtunità Regione Umbria Emily Bell Tow Center for Digital Journalism Stefania Ulivi Corriere della Sera Lauren Wolfe direttrice womenundersiegeproject.org

10.00 | Sala del Dottorato

PANEL DISCUSSION

Cyberattivismo, leaking e la lezione di WikiLeaks Come sta evolvendo il cyberattivismo, da Anonymous agli altri gruppi che usano Internet per difendere la libertà di espressione e la libera circolazione di informazioni? Qual è il ruolo del leaking in questo scenario? Cosa abbiamo imparato dall’esperienza di WikiLeaks? In che modo i media possono usare il leaking? Claudio Agosti presidente Centro Hermes James Ball The Guardian Carola Frediani co-fondatrice effecinque.org Giovanni Ziccardi Università degli Studi di Milano

James Ball

Carola Frediani

10.00 | Sala Maggiore, Hotel Brufani

RASSEGNA STAMPA

Rassegna stampa Un viaggio ironico e dissacrante ironia tra i titoli e i temi dell’attualità. Bill Emmott giornalista e scrittore Beppe Severgnini Corriere della Sera

Bill Emmott

41


PANEL DISCUSSION

10.00 | Sala Lippi

Modelli di business 2.0: oltre l’advertising Gabriel Kahn

Se i gruppi editoriali intendono sopravvivere e continuare a produrre contenuti di valore, devono diversificare i flussi di entrate e smettere di puntare in modo decisivo sulle inserzioni pubblicitarie. Marco Bardazzi La Stampa Garrett Goodman Worldcrunch Gabriel Kahn Annenberg School for Journalism, University of Southern California Justin Peters direttore Columbia Journalism Review online

PANEL DISCUSSION

10.00 | Centro Servizi G. Alessi

Te la dò io la Cina Rui Chenggang

La Cina è tra noi, ma più nella vita quotidiana e nell’economia reale che nel mondo dell’informazione. Il “balzo del Dragone” spesso è ancora raccontato attraverso facili e datati stereotipi e con una copertura giornalistica ancora insufficiente. Rui Chenggang direttore China Central Television Laure de Carayon fondatrice China Connect Federico Fioravanti giornalista e docente Romeo Orlandi vicepresidente Osservatorio Asia Luca Vinciguerra corrispondente in Cina Il Sole 24 Ore

HACKERS’CORNER

11.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

Uso e riuso dei contenuti nel giornalismo digitale Matteo Jori

Il workshop ha lo scopo di approfondire il tema del rapporto tra giornalismo online e diritto d’autore, definendo possibilità e limiti connessi all’uso e al riuso dei contenuti digitali. Matteo Jori Università degli Studi di Milano

WORKSHOP

11.00 | Hotel Sangallo

Il futuro del live blogging: verso le multi-redazioni? Bertrand Pecquerie

La copertura live di grandi eventi è ormai una prassi. Nuovi strumenti per il live blogging stanno arrivando e, vista la tendenza delle redazioni a diminuire l’organico, è necessario trovare approcci che mantengano alta la qualità giornalistica. I live blogging multi-redazionali permettono di aggregare contenuti di differenti redazioni che coprono lo stesso grande evento. Douglas Arellanes co-fondatore Sourcefabric Bertrand Pecquerie CEO Global Editors Network Aron Pilhofer direttore interactive news The New York Times Mario Tedeschini Lalli Gruppo L’Espresso 42


11.30 | Sala dei Notari

KEYNOTE SPEECH

Mathew Ingram Considerazioni su alcuni principi e capacità che rendono i new media un potente strumento per il giornalismo, e sulla lezione che possono trarne i reporter tradizionali e gli organi di stampa.

Mathew Ingram

Claudio Giua Gruppo L’Espresso Mathew Ingram GigaOM PANEL DISCUSSION

11.30 | Sala del Dottorato

Questione israelo-palestinese Come cambia la questione israelo-palestinese dopo lo storico voto all’Onu che ha ammesso la Palestina come Paese osservatore non membro? La schiacciante prevalenza dei sì (138) indica che ormai la maggioranza del mondo tifa per l’unica soluzione possibile al conflitto mediorientale: due popoli, due Stati. Zouhir Louassini Rai News Ahmad Rafiq Awad Università Al Quds Meron Rapoport Channel 2 Gigi Riva L’Espresso Alessia Schiaffini TG3

Ahmad Rafiq Awad

Meron Rapoport

11.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

La prima guerra mondiale di internet Un momento di riflessione sui molteplici e complessi temi che riguardano il futuro delle telecomunicazioni e della Rete. Andrea Aparo Ansaldo Energia Lucio Caracciolo direttore Limes Emilio Carelli Rapporto Carelli Sky TG24 Gianluca Comin direttore relazioni esterne ENEL Mauro Giovanni Fazio Mise Massimo Mantellini giornalista e blogger Fabio Mini generale di corpo d’armata Francesco Pizzetti presidente Alleanza per Internet

11.30 | Sala Lippi

Gianluca Comin

PANEL DISCUSSION

La primavera araba due anni dopo La democrazia e la libertà sognata dai giovani di Tunisi e di piazza Tahrir è ormai solo un ricordo. In Siria continua indisturbato il massacro. Libia, Tunisia, ed Egitto sono di nuovo sull’orlo di una guerra civile mentre gli sceicchi del Qatar fanno shopping rivoluzionario. Maria Cuffaro TG3 Flavio Fusi TG3

43

Maria Cuffaro


PREMIAZIONE

11.30 | Centro Servizi G. Alessi

Premio Comunicazione, nuovi media e informazione per la salute Eva Benelli

Direzione Regionale Sanità, coesione sociale e società della conoscenza - Strategie di Comunicazione

HACKERS’CORNER

La terza edizione del Premio Nazionale Comunicazione, Nuovi Media e Informazione per la Salute, istituito dalla Regione Umbria - Direzione Regionale Sanità, coesione sociale e società della conoscenza - Strategie di Comunicazione, nasce dall’intento di favorire processi efficaci d’informazione e comunicazione della salute, che vedono il cittadino quale interlocutore sempre più consapevole, capace e culturalmente competente nel fare scelte per la propria salute. Alfredo d’Ari Ministero della Salute Eva Benelli Agenzia di editoria scientifica Zadig Marta Cicci presidente Associazione Stampa Umbra Emilio Duca direttore Direzione Regionale Sanità, Regione Umbria Giuseppina Manuali dirigente Direzione Regionale Sanità, Regione Umbria Lella Mazzoli Università di Urbino Gianna Milano giornalista scientifico Eugenio Santoro Istituto Mario Negri

12.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

Attacchi informatici, un po’ di chiarezza Igor Falcomatà

Attacchi mirati, attacchi generici, APT (Advanced Persistent Threat)... Qual è lo stato dell’arte negli attacchi informatici? Quali sono i nuovi trend (e quali quelli vecchi ma sempre validi)? Igor Falcomatà esperto ICT security

WORKSHOP

12.30 | Hotel Sangallo

Fact-checking digitale Johanna Vehkoo

I giornalisti devono aggiornare le abilità richieste nel fact-checking all’era digitale. In questo workshop imparerai ad approfondire le ricerche in Rete, identificare le bufale e verificare i contenuti social: tweet, immagini o video... Nicola Bruno co-fondatore effecinque.org Johanna Vehkoo direttrice longplay.fi

WORKSHOP

14.00 | Hotel Sangallo

La visualizzazione dei dati: guida indispensabile Le immagini sono spesso molto più leggibili ed evidenti di un testo. Come coniugare questa forza comunicativa con i valori e l’etica giornalistica? Quali sono gli errori più comuni da evitare? Come evitarli o sistemarli, e perché non vanno trascurati? Come trovare un equilibrio tra un racconto convincente, un’esposizione corretta dei dati e una rappresentazione piacevole? Gregor Aisch visualizzatore di informazioni 44


14.00 | Sala Lippi

PRESENTAZIONE

Leggi sul diritto di accesso Più di novanta nazioni hanno leggi che permettono ai cittadini di accedere alle informazioni della pubblica amministrazione. Conoscere queste leggi e il modo per usarle al meglio porta il lavoro di inchiesta a un livello superiore: apre le porte a scoop che segnano le carriere e fanno tremare i governi.

Heather Brooke

Heather Brooke scrittrice e attivista

14.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

INCONTRO CON

Leader. Femminile Singolare Il ciclo di incontri Leader. Femminile singolare ha come obiettivo il dialogo sulla questione della leadership in rosa, attraverso l’esperienza diretta e il confronto con alcune tra le più rappresentative personalità femminili. Le testimonianze ed esperienze delle donne coinvolte evidenziano il valore aggiunto femminile rappresentato dal talento e dalla capacità di innovare all’interno delle diverse realtà professionali.

Sarah Varetto

Giuseppe Cruciani Radio 24 Sarah Varetto direttore Sky TG24

14.00 | Centro Servizi G. Alessi

PRESENTAZIONE

Buzzfeed - l’ascesa del social storytelling Durante le ultime olimpiadi, una schermitrice sudcoreana ha rifiutato di lasciare la pedana perché in disaccordo con la decisione dei giudici. Invece di scrivere un tradizionale articolo sull’accaduto, lo staff di BuzzFeed ha raccontato la storia usando gif animate. Il post ha totalizzato 475mila visite, delle quali l’83% (395mila) è stato ottenuto attraverso le condivisioni degli utenti. Con sempre più persone a usufruire delle notizie trovate via social media, come può evolversi il modo di raccontare storie per adattarsi a questo cambiamento?

Doree Shafrir

Doree Shafrir direttore esecutivo Buzzfeed

14.00 | Sala dei Notari

PREMIAZIONE

Premio Unione europea giovani giornalisti Premio per il migliore servizio radio o video o il migliore pezzo internet o stampa scritta su argomenti Unione europea, presentato da studenti delle scuole di giornalismo italiane e studenti universitari italiani che collaborano con radio universitarie. Lucio Battistotti direttore Commissione europea - Rappresentanza in Italia Marcello Greco TG3 Anna Piras Rai Parlamento

45


PANEL DISCUSSION

14.30 | Sala dei Notari

Social network: la morte del giornalismo? La moltiplicazione esponenziale delle notizie di tutti tipi, spesso di carattere propagandistico o di tipo sovversivo, fa si che gli utenti non siano in grado di verificare le fonti e la veridicità delle notizie trasmesse. È la fine annunciata del giornalismo? Anguel Beremliysky Commissione europea - Rappresentanza in Italia Steve Clark Parlamento europeo Luca De Biase Il Sole 24 Ore Rafaela De Marche Parlamento europeo Giorgio Mennella Agoravox Anna Piras Rai Parlamento Marco Zatterin La Stampa PANEL DISCUSSION

14.30 | Hotel La Rosetta

Il citizen journalism tra sfruttamento e democratizzazione Antonio Casilli

Mafe De Baggis HACKERS’CORNER

Se è vero che molte testate usano il crowdsourcing delle news per abbassare i costi di produzione è anche vero che per moltissime persone poter pubblicare qualcosa è un piacere una tantum che sarebbe un peccato negare: quale dei due fenomeni è più diffuso? Qual è più visibile? Qual è risolvibile? Come separare l’accesso alla professione dalla valorizzazione dei contenuti amatoriali? Giovanni Boccia Artieri Università di Urbino Antonio Casilli Paris Institute of Technology Mafe De Baggis co-fondatrice pleens.com

14.30 | Sala Priori, Hotel Brufani

Misurazione della censura Arturo Filastò

PANEL DISCUSSION

OONI è un progetto che raccoglie informazioni sulla censura Internet nel mondo. Le misurazioni usano metodologie aperte e software libero e i dati raccolti sono pubblici. Arturo Filastò vicepresidente Centro Hermes

14.30 | Sala del Dottorato

Comunicare il sociale: impresa impossibile? Davide Usai

Riflettere e far riflettere sulla difficoltà da parte del “sociale” ad emergere in un panorama di informazioni in cui sempre più spesso fatica a promuoversi e condividere approfondimenti e contenuti. Roberto Barbieri direttore generale Oxfam Massimo Ciampa direttore Mediafriends Bruno Mastroianni direttore comunicazione Opus Dei Novella Pellegrini segretario generale Enel Cuore Onlus Davide Usai direttore generale UNICEF Italia 46


15.00 | Centro Servizi G. Alessi

PANEL DISCUSSION

Citizen journalism 2.0 Scoppierà una bolla dei social media, oppure il loro ruolo si consoliderà? Qual è il ruolo dei canali TV e della carta stampata al tempo di Twitter? Se i citizen journalist e gli attivisti stanno rimpiazzando i reporter occidentali in nazioni come Siria e Iran, gli organi di stampa devono loro attenzione - e una paga? E quale può essere il prossimo stadio nell’evoluzione del citizen journalism? Adam Baker fondatore Blottr Eric Carvin social media editor Associated Press Anthony De Rosa social media editor Reuters Stuart Hughes BBC News Mark Little fondatore e CEO Storyful Turi Munthe fondatore e CEO Demotix

Stuart Hughes

Mark Little

15.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Convergenze pericolose. Giornalisti e comunicatori online un’unica professione? Giornalisti e comunicatori sul web utilizzano gli stessi strumenti e condividono le stesse competenze: saper dialogare sui social network, produrre contenuti, saper gestire la viralità, avere capacità di ascolto e di interazione. Si afferma sempre più una figura unica di “professionista della comunicazione”, in grado di lavorare sui due fronti. Se questo, da una parte, rappresenta una risorsa dal punto di vista professionale e di occasione di lavoro, dall’altra rappresenta un cortocircuito fra giornalismo e comunicazione aziendale. Quali sono i confini e quali i rischi?

Luca Conti

Manuela Kron

Daniele Chieffi giornalista e scrittore Luca Conti fondatore pandemia.info Carola Frediani co-fondatore effecinque.org Manuela Kron direttore corporate affairs Gruppo Nestlé in Italia Anna Masera social media editor La Stampa

15.00 | Sala Lippi

INCONTRO CON

Etica dell’aggregazione Sotto la spinta dei contenuti sempre più disponibili, l’aggregazione è indispensabile. Ma quando l’aggregazione è troppo rapida, o eccessiva, o vicina alla storia originale? Steve Buttry direttore Digital First Media Marina Petrillo direttrice Radio Popolare

47

Steve Buttry


PANEL DISCUSSION

15.30 | Hotel Sangallo

Webdoc - inchieste multimediali Tiziana Guerrisi

Le potenzialità e le sfide di questo nuovo tipo di strumento multimediale in grado di miscelare linguaggi di narrazione diversi come video, testo, immagini, audiogallery anche in termini del contributo che il webdoc può portare al giornalismo di inchiesta nel contesto editoriale italiano, tra redazioni e produzioni indipendenti. Tiziana Guerrisi co-fondatrice Next New Media Riccardo Staglianò La Repubblica

HACKERS’CORNER

15.30 | Sala Priori, Hotel Brufani

La diffamazione in rete Giovanni B. Gallus

Si affronteranno le recenti novità giurisprudenziali sull’argomento, passando per l’analisi delle modifiche normative proposte e, in conclusione, delle altre fattispecie che, con l’avvento dell’era di Internet, paiono aver trovato terreno fertile in cui proliferare. Giovanni Battista Gallus presidente CGT Francesco Paolo Micozzi avvocato e scrittore

PANEL DISCUSSION

16.00 | Sala del Dottorato

La questione LGBT nei media Cristiana Alicata

Pasquale Quaranta

PRESENTAZIONE

La questione gay nel mondo dei media: come sono raccontate le storie di ordinaria discriminazione, la transfobia, l’assenza di diritti civili o i drammi del bullismo omofobico? Come il giornalismo italiano affronta le tematiche gay, lesbiche e trans e le differenze con il resto d’Europa. Cristiana Alicata attivista e scrittrice Benjamin Cohen fondatore pinknews.co.uk Marco Pasqua L’Huffington Post Pasquale Quaranta giornalista e attivista Delia Vaccarello giornalista e scrittrice

16.00 | Hotel La Rosetta

Italia 2013: le nuove frontiere del giornalismo (e della politica) Riccardo Luna

Marco Pratellesi

Doveva essere un esperimento di un mese per testare una piattaforma beta e raccontare la prima campagna elettorale social attraverso la voce dei cittadini. Ma per noi è stato molto di più. Dal progetto è nato Social Winner, un ebook che è una testimonianza di quanto abbiamo visto e imparato, dell’importanza della content curation e del data journalism in un’era caratterizzata dall’abbondanza (di informazione) e dalla scarsità (delle risorse editoriali). Riccardo Luna direttore responsabile CheFuturo! Marco Pratellesi Vanity Fair 48


16.30 | Hotel Sangallo

WORKSHOP

Decidere in situazioni di emergenza Il reportage internazionale sta diventando quanto mai pericoloso. Secondo la Federazione Internazionale dei Giornalisti (IFJ), nell’ultimo anno più di 120 giornalisti sono stati presi come bersaglio e uccisi. Se il rischio è una parte inevitabile del lavoro in ambiente ostile, i giornalisti possono fare molto - prima di andare sul campo e una volta là - per la propria sicurezza e per essere più resistente di fronte a quello stress psicologico che offusca le facoltà di giudizio. Vedremo così alcune tecniche da utilizzare per prendere le decisioni migliori quando si lavora in condizioni potenzialmente pericolose.

Gavin Rees

Stuart Hughes BBC News Gavin Rees direttore Dart Centre Europe Hannah Storm direttrice International News Safety Institute

Hannah Storm

16.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Il movimento di protesta in Russia e i media Tra il 2011 e il 2012 la Russia ha conosciuto le più imponenti manifestazioni di piazza dai tempi del crollo dell’Unione sovietica. Migliaia di russi si sono riversati nelle strade di Mosca e di altre città del Paese per chiedere elezioni giuste e la fine del Putinismo. Un fenomeno nuovo, taciuto dalla maggioranza dei media nazionali - controllati dal Cremlino - ma raccontato con attenzione e coraggio dai pochi giornali e canali TV indipendenti.

Natalia Sindeeva

Oliver Carroll direttore openDemocracy Russia Marcello Greco TG3 Natalia Sindeeva fondatrice TV Rain Maxim Trudolyubov Vedomosti Anna Zafesova La Stampa

16.30 | Sala Lippi

PRESENTAZIONE

Notizie come segnali. Liquid Newsroom, un sonar web in tempo reale Liquid Newsroom è un’applicazione cloud, accessibile via internet, che utilizza la forza del web in tempo reale: notizie diffuse velocemente a persone connesse a un grafo di interesse. #liquidnews, o segnali, sono usati per identificare fonti di informazione e per analizzare il loro posto nell’ecosistema delle notizie. Tutte le operazioni sono gestite da tre nuovi ruoli in redazione: signal amplifier, sourcing specialist e data analyst. Steffen Konrath direttore Liquid Newsroom

49

Steffen Konrath


PANEL DISCUSSION

16.30 | Centro Servizi G. Alessi

Come i media rappresentano le donne Charlie Beckett

Jane Martinson

INCONTRO CON

Gli uomini imperversano sui titoli principali e sulle firme degli articoli, al punto che i media sono stati descritti da un membro del Parlamento britannico come una società dove le donne sono in minoranza (il 20% circa). Inoltre, le donne tendono a essere rappresentate come vittime o semplici ornamenti della loro controparte maschile. Perché accade, e cosa si può fare al riguardo? Charlie Beckett direttore POLIS Emily Bell Tow Center for Digital Journalism Jane Martinson The Guardian Hannah Storm direttrice International News Safety Institute Lauren Wolfe direttrice womenundersiegeproject.org

16.30 | Sala dei Notari

Un certo Enzo Biagi Vittorio Zucconi

Una delle più grandi firme del giornalismo italiano raccontata nella vita familiare e intima dalle sue due figlie, Bice e Carla Biagi. Ad affiancarle in questo viaggioracconto, uno dei giornalisti più brillanti del panorama italiano: Vittorio Zucconi. Bice Biagi Carla Biagi Vittorio Zucconi La Repubblica

HACKERS’CORNER

17.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

Hardware e software dedicati alle comunicazioni in movimento Cristiano Cafferata

Quali sono gli strumenti usabili per seguire una manifestazione? E in una nazione straniera in cui il traffico Internet è controllato e censurato? Un’analisi sulle diversità degli apparecchi usabili e sul livello minimo di protezione da raggiungere. Cristiano Cafferata SonicWALL

WORKSHOP

17.00 | Hotel La Rosetta

Strumenti mobile per il giornalista multimediale Rosa Maria Di Natale

Il tuo smartphone va oltre la registrazione “punta e clicca”. Il tuo tablet può essere l’unico strumenti necessario per produrre un video di qualità, si tratti di un lavoro a scadenza o realizzato nel tempo libero. Vedremo insieme le app e l’equipaggiamento per rendere il dispositivo mobile il tuo strumento di lavoro principale. Rosa Maria Di Natale giornalista Mario Tedeschini Lalli Gruppo L’Espresso

50


17.30 | Sala del Dottorato

PANEL DISCUSSION

Il ritorno digitale del ‘longform’ Il 2012 è stato definito l’anno dell’e-single, poiché questo nuovo formato digitale si è fatto strada con startup come The Atavist e Byliner. Ora molte testate affermate, come Wired e il New York Times, stanno sperimentando il formato e-single: vendita di storie individuali che sono più lunghe dell’articolo medio di una rivista, ma più corte di un libro. Questo formato salverà il giornalismo di qualità nel web?

Bobbie Johnson

Massimo Colasurdo fondatore inform-ant.it Bobbie Johnson co-fondatore readmatter.com Johanna Vehkoo direttrice longplay.fi

17.30 | Sala Lippi

WORKSHOP

Il futuro: la data-driven economy Grandi numeri di dati, i sistemi di memorizzazione, di manipolazione, di analisi delle enormi quantità di dati stanno cambiando il modo in cui imprese e governi prendono le loro decisioni. Eppure questo settore economico rimane poco conosciuto, regolato e sfruttato. Mila Fiordalisi Corriere della Comunicazione Roberto Masiero presidente Innovation Knowledge Foundation Carlo Maria Medaglia Università La Sapienza di Roma Pierdavid Pizzocchero portavoce per gli Affari comunitari - Ministero Coesione Territoriale

18.00 | Hotel Sangallo

WORKSHOP

Il terremoto raccontato con i dati L’Italia è un paese ad altissimo rischio sismico. Non è l’unico, naturalmente: come e forse peggio di noi stanno la California, il Giappone, la Turchia, buona parte della costa pacifica dell’America del Sud e molte altre zone. I terremoti, si sa, si verificano con una certa ciclicità storica ma vengono ancora vissuti, in molte zone del mondo compreso il nostro paese, come eventi occasionali, disastri naturali contro cui non si può nulla. Tanto che da noi c’è pochissima prevenzione e la maggior parte degli edifici pubblici, scuole incluse, non sono antisismici. Ettore Di Cesare co-fondatore Openpolis Gabriel Kahn Annenberg School for Journalism, University of Southern California Guido Romeo Wired Elisabetta Tola fondatrice formicablu.it

51

Ettore Di Cesare

Elisabetta Tola


PANEL DISCUSSION

18.00 | Sala dei Notari

Calcio e giornalismo nel terzo millennio Pierluigi Pardo

Social network, quotidiani online e innovazione del giornalismo sportivo e calcistico in particolare. Partendo dal cambiamento del settore negli ultimi anni, un approfondimento dell’apporto di Internet e new media allo sport journalism, analizzando caratteristiche e novità. Gianluca Di Marzio Sky Sport John Foot University College London Giorgio Matteoli giornalista Pierluigi Pardo Sport Mediaset Mario Sconcerti Corriere della Sera Gianni Valenti La Gazzetta dello Sport

PANEL DISCUSSION

18.00 | Centro Servizi G. Alessi

Eurovision/EBU Journalism Now Vittorio Argento

Michael Mullane

IN DIRETTA

La combinazione di tecnologia, nuovi comportamenti del pubblico, economia e globalizzazione sta ridisegnando lo scenario dei media. Il pubblico è molto più frammentato ora, in termini di numeri, composizione demografica e abitudini di lettura, ascolto e visione. Come i media del servizio pubblico si stanno adattando ai cambiamenti cercando di mantenere qualità, valori tradizionali e funzione di servizio, tra grandi ideali e abilità pratiche richieste dal mondo con cui ci si confronta. Vittorio Argento vicedirettore Rai Radio 1 Nicoletta Iacobacci European Broadcasting Union Hans Laroes Eurovision Michael Mullane Eurovision

18.30 | Bar Bellavista, Hotel Brufani

La Zanzara Giuseppe Cruciani

David Parenzo

In diretta dal Festival, La Zanzara condotta da Giuseppe Cruciani. L’attualità senza tabù, senza censure, senza tagli alle vostre opinioni. Alla fine della giornata, con i titoli dei telegiornali in diretta, inchieste, voci catturate dalle tv di tutto il mondo e ospiti che non avete mai sentito, La Zanzara diventa la zona franca degli ascoltatori, uno spazio nemico della banalità, l’arena dove il primo comandamento è parlare chiaro. Giuseppe Cruciani La Zanzara Radio 24 David Parenzo giornalista, conduttore, scrittore

52


18.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

INCONTRO CON

Il cattivo capitalismo In una giungla di partecipazioni, triangolazioni estere e conflitti d’interessi, la malafinanza ha finito col mangiare i soldi dei risparmiatori e a speculare su una crisi finanziaria e economica che svantaggia i più deboli e riesce comunque a garantire bonus e dividendi milionari a operatore del settore e cinici banchieri. Il racconto del cattivo capitalismo a partire dall’ultimo libro di Gianni Dragoni Banchieri & compari. Gianni Dragoni Il Sole 24 Ore Alessandro Profumo presidente Banca Monte dei Paschi di Siena Rachel Sanderson The Financial Times

18.30 | Sala del Dottorato

Gianni Dragoni

Alessandro Profumo PANEL DISCUSSION

Google, amico o nemico dei news media? Gli ultimi mesi sono anche quelli della “guerra di nervi” fra Google e editori per la tutela dei contenuti multimediali, che ha condotto in alcuni Paesi alla firma di accordi che sanno più di armistizio che di soluzione. Ma strumenti come Google News possono essere considerati una minaccia per il mercato editoriale? E sarà Google il mostro imbattibile che accelererà la crisi dell’editoria divorando ogni contenuto digitale protetto?

Peter Barron

Peter Barron direttore external relations Google EMEA Luca Conti fondatore pandemia.info Luca De Biase Il Sole 24 Ore Claudio Giua Gruppo L’Espresso Mathew Ingram GigaOM

Claudio Giua

19.00 | Teatro Morlacchi

IN DIRETTA

FattoTV: Media e Potere Puntata del FattoTV in diretta da Perugia sul giornalismo d’inchiesta e il rapporto media-potere. (Connettività fornita da Telecom Italia) Lirio Abbate L’Espresso Peter Gomez direttore ilfattoquotidiano.it Fiorenza Sarzanini Corriere della Sera Marco Travaglio vicedirettore Il Fatto Quotidianoo

19.00 | Sala Collins, Hotel Brufani

Marco Travaglio

IN DIRETTA

TG Zero In diretta dal Festival, TG Zero il programma a cura della redazione giornalistica di Radio Capital che vi informa sui fatti del giorno, commentati a caldo da Vittorio Zucconi e Edoardo Buffoni. Edoardo Buffoni Radio Capital Vittorio Zucconi La Repubblica 53

Zucconi - Buffoni


LIBRO

19.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Il web ci rende liberi? John Lloyd

Gianni Riotta DOCUMENTARIO

Viviamo oggi la grande transizione dal secolo delle Masse, il XX, al secolo Personal, il XXI, dove domina l’Individuo: siamo noi, padri e madri e figli e figlie, l’umanità decisiva perché online il Buio non prevalga sulla Luce. A patto di alimentare nei nuovi media digitali valori classici, tolleranza, ragione, equanimità, curiosità, allegria, critica, autocritica, libertà, dialogo e confronto. Bill Emmott giornalista e scrittore John Lloyd Istituto Reuters - Università di Oxford Gianni Riotta giornalista e scrittore

20.00 | Sala dei Notari

Witness Film-documentari del regista di Collateral e Nemico Pubblico Michael Mann. Droga, povertà, violenza, corruzione, traffico d’armi, guerra etnica: Witness segue la nuova generazione di foto-giornalisti nelle zone di conflitto in Messico, Libia, Brasile, Sudan.

Witness: Juarez Eros Hoagland è stato inviato in Iraq, Afghanistan e Haity. A Juarez in Messico, la capitale degli omicidi nel mondo, 19.000 morti legati al traffico di droga, Eros racconta con grande impatto emotivo l’omicidio di un uomo nella sua macchina, il contrasto tra il silenzio della morte e l’arrivo della polizia.

Witness: Rio A Rio, una città intrappolata tra la polizia e le gang, l’intrepido fotografo e giornalista Eros intraprende una raccapricciante ricerca sui cadaveri nascosti dentro e fuori le favelas.

21.15 | Teatro Morlacchi

VIAGGIO NEL MONDO DELLA BUROCRAZIA Paolo Rossi attore Gian Antonio Stella Corriere della Sera

54


UFFICIO D’INFORMAZIONE IN ITALIA

VIENI A SCOPRIRE IL PARLAMENTO EUROPEO AL FESTIVAL DEL GIORNALISMO PRESSO L’HOTEL BRUFANI

PARTECIPA AI TRE EVENTI DELL’UFFICIO D’INFORMAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO IN ITALIA: VENERDÌ 26 ORE 14.00 - 16.00 | SALA DEI NOTARI CONFERENZA “SOCIAL NETWORKS, LA MORTE DEL GIORNALISMO?” CON LA PARTECIPAZIONE DELLA RAPPRESENTANZA DELLA COMMISSIONE EUROPEA IN ITALIA

SABATO 27 ORE 15.30 - 17.00 | CENTRO SERVIZI G.ALESSI WORKSHOP “COMMUNICATING EUROPE IN ITALY” DOMENICA 28 ORE 11.30 - 13.00 | SALA DEI NOTARI CONFERENZA “EUROPA VERSO LA DISINTEGRAZIONE? CON LA PARTECIPAZIONE DELLA RAPPRESENTANZA DELLA COMMISSIONE EUROPEA IN ITALIA

Il Parlamento europeo è vicino a te, con i suoi Uffici d’Informazione nei 27 Stati membri dell’Unione europea. In Italia siamo: a Roma, in via IV Novembre, 149 - tel. 06 699501 epitalia@europarl.europa.eu a Milano, in Corso Magenta, 59 - tel. 02 4344171 epmilano@europarl.europa.eu Per saperne di più vai su www.europarl.it oppure www.europarl.europa.eu e seguici su: parlamento.europeo.italia

@PE_Italia 55


56


sabato

57

27


SABATO VENTISETTE PANEL DISCUSSION

9.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Coprire le emergenze nell’era dei big data Cosa possiamo imparare da calamità del passato come l’uragano Sandy? Quali sono le cose da fare e quali quelle da evitare quando si coprono eventi in cui sono a rischio vite umane? I giornalisti come dovrebbero monitorare, verificare e curare i social media come Twitter e YouTube? Come dovrebbero collaborare giornalisti e altri attori sociali - ad esempio i membri delle organizzazioni umanitarie - quando accadono eventi inaspettati? Anthony De Rosa social media editor Reuters Aron Pilhofer direttore interactive news The New York Times Christopher Reardon UNHCR Rina Tsubaki European Journalism Centre Claire Wardle 109X87 per andrea 4:-Storyful 14-03-2013 22:57 Pagina 1

I

l Centrostudi Giornalismo e Comunicazione,

I nostri corsi: Giornalismo - Comunicazione - Scrittura creativa

è la scuola del Centro di Documentazione Giornalistica. Promuove e coordina attività di formazione e di ricerca

€ 49,50

nel campo del giornalismo

dispensa + volumi + lezioni online + quiz di autovalutazione + esercitazioni = attestato di frequenza

e della comunicazione attraverso corsi frontali e online. www.giornalismoecomunicazione.it

€ 65,00

€ 64,00

Centro di Documentazione Giornalistica, Piazza di Pietra 26, 00186 Roma tel. 06 6791496 • fax 06 6797492 • www.cdgedizioni.it • www.agendadelgiornalista.it 58


9.00 | Bar Bellavista, Hotel Brufani

IN DIRETTA

#votantonio In diretta dal festival, #votantonio condotto da Simone Spetia. La nuova frontiera della partecipazione politica. Simone Spetia Radio 24

9.30 | Hotel La Rosetta

Simone Spetia

HACKATHON

Hackathon Un hackathon dedicato agli Open Data promosso da alcuni attivisti della Community Spaghetti Open Data e dei capitoli italiani di Hacks&Hackers. Chiunque vorrà potrà partecipare alla maratona tra codice, notizie e dati per scambiare conoscenze e dare un contributo sull’innovazione del giornalismo. Nicola Bruno co-fondatore effecinque.org Alessio Cimarelli co-fondatore dataninja.it Andrea Nelson Mauro co-fondatore dataninja.it Pier Luca Santoro esperto di comunicazione Elisabetta Tola fondatrice formicablu.it

Alessio CImarelli

Andrea Nelson Mauro

9.30 | Sala Lippi

PRESENTAZIONE

Lezioni di paid content Il CEO di Piano Media parlerà dell’innovativo sistema nazionale a pagamento. Si parlerà anche di Piano Solo, il nuovo prodotto freemium pensato per editori o gruppi editoriali che non vogliono partecipare a una piattaforma comune.

Tomas Bella

Tomas Bella CEO Piano Media Matteo Tacconi giornalista freelance

9.30 | Hotel Sangallo

WORKSHOP

Live blogging: come creare grandi narrazioni multimediali in tempo reale In questo workshop verranno offerti esempi di grande giornalismo dal vivo provenienti da tutto il mondo. Tecniche, strumenti e strategie editoriali per costruire una grande narrativa in tempo reale. Capace di affascinare il lettore e farlo rimanere incollato alla pagina - abbandonando la dipendenza passiva dai social media, e riportando finalmente l’informazione a casa. Lillo Montalto Monella ScribbleLive

59

L. Montalto Monella


IN DIRETTA

10.00 | Bar Bellavista, Hotel Brufani

L’Altra Europa Federico Taddia

PANEL DISCUSSION

Far vedere l’Europa alla radio. E farla vedere attraverso le persone e le storie di chi l’Europa la vive. Federico Taddia L’Altra Europa Radio 24

10.00 | Centro Servizi G. Alessi

Slow journalism Serena Danna

Federico Guerrini PANEL DISCUSSION

Che effetto ha la velocità sempre più vertiginosa del susseguirsi di aggiornamenti on e offline sulla quantità e qualità delle notizie? C’è chi parla a questo proposito di “twitterizzazione” dell’informazione, ma cosa significa in concreto? Il web è davvero il luogo dell’immediatezza e della volatilità dei contenuti? Serena Danna Corriere della Sera Andrea Ferrazzi fondatore Slow Communication Federico Guerrini giornalista freelance Andrea Iannuzzi direttore AGL

10.00 | Sala del Dottorato

Social media: usarli in modo intelligente Sue Llewellyn

Ogni giornalista o testata ha ormai un account Twitter e Facebook. Ma troppi giornalisti si accontentano di usare queste piattaforme per la sola auto-promozione o per chiacchierare, minimizzando il potenziale dei social media. In questo panel parleremo di come giornalisti e redazioni possono essere più attenti ed efficaci nell’usare i social media, imparando anche che, a volte, i social media non sono la risposta. Eric Carvin social media editor Associated Press Mark Johnson The Economist Sue Llewellyn consulente strategie digitali Massimo Mantellini giornalista e blogger Justin Peters direttore Columbia Journalism Review online

RASSEGNA STAMPA

10.00 | Sala Maggiore, Hotel Brufani

Rassegna stampa Lettura comparata dei giornali ai confini della realtà. Luca Telese

Giuseppe Cruciani Radio 24 Filippo Facci Libero David Parenzo giornalista, conduttore, scrittore Luca Telese In Onda La7

60


10.30 | Sala Lippi

PANEL DISCUSSION

Dall’Iraq alla Siria: dieci anni di sfide alla sicurezza dei giornalisti Dieci anni fa nasce l’International News Safety Institute, per promuovere le migliori pratiche di sicurezza, offrire formazione e fare pressione sui governi affinché supportino il giornalismo indipendente. Com’è cambiata la sicurezza dei giornalisti? Quali sono i nuovi temi da considerare per garantire il diritto dei giornalisti a lavorare senza rischi per l’incolumità?

Richard Sambrook

Susan Dabbous giornalista freelance Amedeo Ricucci Rai Richard Sambrook direttore executive board International News Safety Institute Ruth Sherlock The Daily Telegraph Hannah Storm direttrice International News Safety Institute Paul Wood BBC News

10.30 | Sala Priori, Hotel Brufani

HACKERS’CORNER

Il tuo nuovo pc: tascabile, sicuro, non intercettabile e gratuito Un sistema operativo che garantisce un incredibile livello di sicurezza, e solo un paio d’ore per apprenderne le peculiarità. Per proteggersi da attacchi informatici, trojan statali, intercettazioni del traffico telematico e censura.

Marco Calamari

Marco Calamari Centro Hermes

10.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Data Journalism Awards 2013: i candidati Venite a conoscere la rosa dei candidati per l’edizione 2013 dei Data Journalism Awards organizzata dal Global Editors Network con il supporto di Google. Visualizzazione dati, nuovi modi di raccontare e le inchieste di maggior successo condotte attraverso il data journalism. I premi finali saranno consegnati al GEN News Summit che si terrà a Parigi il 20 giugno di quest’anno.

Aron Pilhofer

Peter Barron direttore external relations Google EMEA Bertrand Pecquerie CEO Global Editors Network Aron Pilhofer direttore interactive news The New York Times Paul Radu direttore esecutivo OCCRP WORKSHOP

10.30 | Hotel Sangallo

Twitter masterclass: strumenti e trucchi per giornalisti Come usare liste, hashtag e filtrare le fonti: consigli utili per raccogliere e vagliare informazioni, per partecipare a discussioni. Barbara Sgarzi giornalista Mario Tedeschini Lalli Gruppo L’Espresso 61

Barbara Sgarzi


KEYNOTE SPEECH

11.30 | Sala dei Notari

Emily Bell Emily Bell

PANEL DISCUSSION

Keynote speech di Emily Bell, co-autrice di uno dei saggi più influenti degli ultimi anni sul futuro dei media digitali: Post-Industrial Journalism: Adapting To The Present. Emily Bell Tow Center for Digital Journalism Anna Masera social media editor La Stampa

11.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Formazione obbligatoria? Sì, grazie Giancarlo Ghirra

La riforma delle professioni prevede la formazione continua obbligatoria per tutti gli iscritti agli albi. Gli editori si accolleranno parte dei costi, oppure organizzeranno corsi interni? Chi si farà carico della formazione per i colleghi non occupati, per i freelance e per coloro che hanno un contratto a tempo determinato? Chi saranno i formatori e a quali criteri ci si affiderà per la scelta e l’autorizzazione? Giancarlo Ghirra segretario Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Luigi Gubitosi direttore generale Rai Paolo Liguori direttore new media Mediaset Roberto Napoletano direttore Il Sole 24 Ore Franco Siddi segretario generale FNSI

PANEL DISCUSSION

11.30 | Sala del Dottorato

Lezioni di emigrazione Chiara Albanese

Alessandro Alviani WORKSHOP

Lavorare all’estero. Giornalisti che lavorano a tempo pieno o come freelance per testate straniere condividono le difficoltà e le soddisfazione del loro percorso di emigrazione. Chiara Albanese Investment Europe Alessandro Alviani giornalista freelance Alessandra Bonomolo giornalista freelance Antonio Fabrizio InfraNews James Fontanella-Khan The Financial Times Tommaso Lana consulente comunicazione

11.30 | Hotel Sangallo

Translating Italy Tonia Mastrobuoni

Il “saccheggio indiscriminato” delle fonti straniere ed il quasi deserto dell’offerta italiana. Quali prospettive e strategie per presentarci all’estero? Marco Castelnuovo La Stampa Tonia Mastrobuoni La Stampa Marina Petrillo direttrice Radio Popolare Filippo Sensi vicedirettore Europa Marion Sarah Tuggey bimboalieno.it 62


11.30 | Centro Servizi G. Alessi

PREMIAZIONE

Raccontami l’Umbria Il 4° Premio Giornalistico Internazionale Raccontami l’Umbria, indetto dalla Camera di Commercio di Perugia e dalla Camera di Commercio di Terni, per valorizzare e promuovere, anche attraverso il sistema dei media, il patrimonio artistico, ambientale e produttivo della Regione Umbria. Finalisti: Sezione stampa: Federica Botta Itinerari e Luoghi, Nell Casey The New York Times, Alessandra Mammì L’Espresso. Sezione web: Gamer Bautdinov senator. senat.org, Alex Berger virtualwayrarer.com, Lee Marshall telegraph.co.uk. Sezione TV: Cristina Erbetta Rai Storia, Marco Hagge Bellitalia - Rai 3, Patrizio Roversi e Syusy Blady Slow Tour - Rete 4.

Bruno Gambacorta

Enrico Cipiccia presidente Camera di Commercio di Terni Bruno Gambacorta Eat Parade TG2 Giorgio Mencaroni presidente Camera di Commercio di Perugia Dennis Redmont giornalista e scrittore

12.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

HACKERS’CORNER

La diffamazione e il giornalismo La diffamazione e la stampa: le ultime novità sulla responsabilità personale del giornalista e del direttore responsabile, del cronista d’inchiesta, del vignettista e della satira politica. Dal “caso Sallusti” ai blog e alle edizioni online.

M. Bergonzi Perrone

Marcello Bergonzi Perrone avvocato

12.00 | Sala Lippi

PANEL DISCUSSION

Hacktivismo e sorveglianza digitale La sorveglianza digitale compiuta dai dittatori attraverso la tecnologia fornita da aziende occidentali è un business da capogiro, che conduce alla violazione di diritti umani e si traduce in monitoraggio e manipolazione di email e sms, filtraggio dei contenuti online, videosorveglianza ‘intelligente’, atti di spionaggio delle attività online dei cittadini digitali. Fabio Chiusi blog ilNichilista Arturo Filastò vicepresidente Centro Hermes Giovanna Loccatelli giornalista e scrittrice Dlshad Othman attivista siriano

Giovanna Loccatelli

Dlshad Othman WORKSHOP

14.00 | Hotel Sangallo

Visualizzare dati, mappe e timeline Una panoramica dei migliori strumenti di livello base e intermedio - tra quelli gratuiti o dai costi sostenibili - per produrre visualizzazione di dati, mappe e timeline. Gregor Aisch visualizzatore di informazioni 63


INCONTRO CON

14.00 | Sala dei Notari

Cibo, armonia del mondo Oscar Farinetti

Come e perché “mangiare è un atto politico”. Incontro con il fondatore di Eataly, primo supermercato al mondo dedicato interamente ai cibi di alta qualità. L’obiettivo che Eataly si pone è provare a percorrere una nuova via nel sistema della distribuzione alimentare e della commercializzazione dei migliori prodotti artigianali, ispirandosi a parole chiave quali sostenibilità, responsabilità e condivisione. Oscar Farinetti ideatore Eataly Giovanna Zucconi giornalista

PANEL DISCUSSION

14.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Il giornalismo investigativo in Russia Z. Dzieciolowski

Il giornalismo d’inchiesta rappresenta un irrinunciabile strumento di democrazia. In Russia decine di coraggiosi reporter sfidano ogni giorno la censura e le minacce pur di raccontare quello che i media di Stato nascondono. Verità scomode e giornalisti sotto ricatto che fanno della Russia di Putin uno dei Paesi agli ultimi posti nella classifica per la libertà di stampa. Zygmunt Dzieciolowski openDemocracy Russia Anastasia Kirilenko giornalista Svetlana Reiter Esquire Russia Roman Shleinov Vedomosti Elisabetta Terigi ilbureau.com

PANEL DISCUSSION

14.00 | Centro Servizi G. Alessi

Siria, guerra civile o guerra mediatica? Susan Dabbous

Paul Wood

Il drammatico conflitto in atto in Siria è una guerra che si combatte su due campi, quello militare e quello mediatico. Il problema per reperire informazioni di prima mano o direttamente sul campo, è che tutto ciò che riguarda il reale ed effettivo svolgimento dei fatti viene filtrato da una fitta rete informativa, fonti più o meno certificate, che molto spesso si basano su testimonianze o video messi in Rete da persone che hanno interesse a dare la propria versione dei fatti. Un’anomalia dovuta al fatto che il governo siriano non ammette la presenza di media indipendenti nel Paese. Susan Dabbous giornalista freelance Aya Homsi attivista Ruth Sherlock The Daily Telegraph Laura Tangherlini Rai News Paul Wood BBC News

64


14.00 | Sala del Dottorato

PANEL DISCUSSION

Donne nei media: quale è il problema e come risolverlo? Media, mezzi di informazione e giornalisti possono dare un grande contributo per una informazione rispettosa del femminile, una cultura moderna e non sessista e una comunicazione libera da stereotipi.

Loredana Lipperini

Luisella Costamagna giornalista e scrittrice Natascha Fioretti European Journalism Observatory Loredana Lipperini La Repubblica Marta Serafini Corriere della Sera Elinor Shields ex direttrice The Huffington Post

14.00 | Sala Lippi

PRESENTAZIONE

Come Twitter, Facebook e Muck Rack hanno cambiato il giornalismo Oggi la maggioranza dei giornalisti comunicano direttamente col proprio pubblico, attraverso i social media. Cosa comporta questo cambiamento? Tutto. Vedremo come i giornalisti usano i social media, come costruire il proprio brand giornalistico, come tracciare le statistiche, come trovare giornalisti e fonti.

Gregory Galant

Gregory Galant co-fondatore Sawhorse Media

14.30 | Sala Priori, Hotel Brufani

HACKERS’CORNER

Open source intelligence Una delle attività più frequenti, per un giornalista che sfrutta il web, è la ricerca di informazioni. Con strumenti come Foca e Maltego verrà dimostrato come si possa massimizzare l’efficienza nella ricerca, estrazione e correlazione di dati dai motori di ricerca e dai siti internet.

Gabriele Zanoni

Gabriele Zanoni esperto di sicurezza informatica

15.00 | Sala dei Notari

INCONTRO CON

A volo di gufo sulla tragicommedia italiana In un Paese che veleggia semiserio tra tragedia e farsa, una delle lenti migliori per leggere e raccontare gli avvenimenti è quella del racconto minuzioso e disarmante, analitico nella descrizione grottesca dei piccoli e grandi mostri dell’attualità italiana, che Filippo Ceccarelli, su La Repubblica e in Come un gufo tra le rovine, presenta con lo stile spietato da narratore che vola leggero sopra le rovine di politica e società. Con lui, a palarne al Festival del Giornalismo, Vittorio Zucconi. Filippo Ceccarelli La Repubblica Vittorio Zucconi La Repubblica

FIlippo Ceccarelli

Vittorio Zucconi 65


WORKSHOP

15.00 | Sala Lippi

Lavoro: c’è ancora posto per i giovani? Lucio Battistotti

La situazione del mercato del lavoro per i giovani, particolarmente nei Paesi del Sud dell’Ue, si sta deteriorando da più anni. I tassi di disoccupazione giovanile possono salire fino a 50% come in Grecia, sopra il 35% in Italia, Spagna o Portogallo. Una situazione inaccettabile che mette anche a rischio la democrazia. Lucio Battistotti direttore Commissione europea - Rappresentanza in Italia Andrea Bollino Università degli Studi di Perugia Tonia Mastrobuoni La Stampa Carmen Nettis Eures Lorenzo Robustelli EU News Luca Visentini segretario generale Confederazione dei Sindacati Europei

HACKERS’CORNER

15.30 | Sala Priori, Hotel Brufani

Intercettazioni e comunicazioni confidenziali Fabio Pietrosanti

Intercettazioni telefoniche, intercettazioni Internet, intercettazioni ambientali, intercettazioni parametriche: vedremo assieme di comprendere realmente come funzionano, chi le fa, come le fa, come ne usa i risultati. Saranno forniti preziosi consigli per proteggere la propria privacy delle comunicazioni, tanto usando buon senso quanto usando tecnologie crittografiche, gratuite ed aperte. Fabio Pietrosanti co-fondatore Centro Hermes

WORKSHOP

15.30 | Hotel Sangallo

Community e crowdsourcing editoriale Mafe De Baggis

INCONTRO CON

L’importanza del progetto di community nel determinare la qualità dei contributi in arrivo dai lettori, a partire dai famigerati commenti. Mafe De Baggis co-fondatrice pleens.com Filippo Pretolani co-fondatore pleens.com Barbara Sgarzi giornalista

15.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Qual è l’impatto delle tue notizie? Anthony De Rosa

Nelle redazioni i social media sono ormai una presenza indispensabile. Grazie alla portata analitica e alla possibilità di comprendere le condotte degli utenti sui social media e in Rete, determinare l’impatto e il valore sociale di inchieste e servizi non è mai stato così facile o più importante. Vedremo i migliori strumenti e strategie per misurare l’impatto di ogni storia. Anthony De Rosa social media editor Reuters Sergio Maistrello giornalista e scrittore 66


15.30 | Centro Servizi G. Alessi

LIBRO

Communicating Europe in Italy. Shortcomings and opportunities Come comunicano oggi le istituzioni europee in Italia? Quali sono gli attori principali che governano l’informazione europea? Quali le mancanze e quali le opportunità? Sono questi gli interrogativi principali che affronterà il workshop prendendo spunto dal libro omonimo in uscita ad aprile 2013 che affronta tutti questi interogativi nel contesto della crisi economica e delle istituzioni tradizionali, e con la consapevolezza della crescente necessità dei cittadini di informazione e trasparenza dell’operato delle istituzioni europee e in generale del mondo politico.

Andrea Maresi

Beda Romano

David Carretta Radio Radicale Andrea Maresi Parlamento europeo Enrico Maria Mayrhofer Il Velino Beda Romano Il Sole 24 Ore Roberto Santaniello Comune di Milano

15.30 | Sala del Dottorato

INCONTRO CON

L’Huffington Post Italia Incontro con Lucia Annunziata, direttrice de L’Huffington Post Italia. Lucia Annunziata direttrice L’Huffington Post Italia Gianni Del Vecchio vice direttore L’Huffington Post

Lucia Annunziata

16.30 | Sala Priori, Hotel Brufani

HACKERS’CORNER

Discernere la realtà: manipolare i media Per puro divertimento o per interessi ben precisi, il mondo delle informazioni viene spesso utilizzato da soggetti terzi che vanno dal semplice burlone ai servizi di intelligence. Come viene creata un’informazione fasulla che sembri plausibile al giornalista e al lettore? Quali sono le tecniche dell’intelligence per riuscire a influenzare l’informazione?

Davide Del Vecchio

Davide Del Vecchio Centro Hermes

16.30 | Sala del Dottorato

PANEL DISCUSSION

Influenza dei servizi segreti sul giornalismo In che misura l’attività giornalistica viene influenzata dai servizi di informazione e sicurezza dei paesi occidentali? Come riescono i servizi segreti a influenzare il flusso di notizie divulgato dai media? Esistono pratiche di distorsione, intossicazione, manipolazione o addirittura di creazione stessa delle notizie? Nicola Biondo L’Unità Aldo Giannuli ricercatore Università degli Studi di Milano Emanuele Midolo AgoraVox Italia 67

Aldo Giannuli


KEYNOTE SPEECH

16.30 | Sala dei Notari

Harper Reed: big data, ‘Obama For America’ e il futuro del giornalismo Harper Reed

Keynote speech di Harper Reed sulla campagna presidenziale 2012 e su cosa ‘Obama For America’ gli ha insegnato sul futuro del giornalismo. Introduzione di Guido Romeo. Harper Reed Chief Technology Officer Obama for America Guido Romeo Wired

PRESENTAZIONE

16.30 | Sala Lippi

Inchieste sull’ambiente: dal traffico di rifiuti alle frodi alimentari Cecilia Anesi

Come investigare i crimini collegati all’ambiente, gli strumenti per seguire le tracce di inquinamento, corruzione e pratiche illecite. Come funzionano due fenomeni tipici della materia: il traffico di rifiuti e la frode alimentare. Introduzione di Heather Brooke. Cecilia Anesi co-fondatrice Investigative Reporting Project Italy Guia Baggi co-fondatrice Investigative Reporting Project Italy Lorenzo Bodrero co-fondatore Investigative Reporting Project Italy Heather Brooke scrittrice e attivista Mara Monti Investigative Reporting Project Italy Giulio Rubino giornalista freelance Leo Sisti direttore esecutivo Investigative Reporting Project Italy

INCONTRO CON

17.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Abbate & Buttafuoco ovvero il ritorno di Franchi e Ingrassia Fulvio Abbate

P. Buttafuoco PANEL DISCUSSION

Il palermitano Fulvio Abbate incontra il catanese Pietrangelo Buttafuoco, e insieme provano a dimostrare cos’è mai un uomo di mondo. Nell’aldilà del giornalismo stesso. Fulvio Abbate Teledurruti Pietrangelo Buttafuoco Il Foglio Luca Mastrantonio Corriere della Sera

17.00 | Centro Servizi G. Alessi

Libertà dei media nei paesi dell’Europa dell’Est La situazione dei media nei paesi dell’Europa dell’Est preoccupa da anni molte organizzazioni internazionali che si battono per la libertà d’informazione. Tamas Bodoky direttore atlatszo.hu Eva Ciuk EstOvest Rai 3 Marko Rakar presidente Windmill Oliver Vujovic segretario generale SEEMO 68


17.00 | Hotel Sangallo

WORKSHOP

Le teorie del complotto: come e perché si formano e come smontarle Cos’è un complotto, come si organizza una congiura e cosa occorre fare perché funzioni. Così da separare quali vicende dei giorni d’oggi possano nascondere dei complotti e quali invece sono solo questioni complicate, dove la teoria del complotto serve a dare una chiave di lettura semplice ma fuorviante.

Andrea Boda

Paolo Attivissimo giornalista scientifico Andrea Boda blog Bimbo Alieno Gaia Giorgio Fedi TopLegal

Gaia Giorgio Fedi

17.30 | Sala Priori, Hotel Brufani

HACKERS’CORNER

Non solo silkroad: bitcoin, la valuta digitale Bitcoin è una moneta digitale che non si basa sulle banche centrali, ma su algoritmi matematici. Può essere uno strumento estremamente efficace per la microeconomia, non servono intermediari di alcun tipo. Lo strumento è neutro per eccellenza, e potrebbe essere una soluzione innovativa e rivoluzionaria negli anni a venire.

Franco Cimatti

Franco Cimatti esperto reti peer-to-peer LIBRO

17.30 | Sala dei Notari

L’acustica perfetta Un violoncellista della Scala sposa una donna irrequieta, della quale si era già innamorato in infanzia: dopo anni di convivenza, un giorno, non la trova più. Al suo posto un biglietto, e una vita da ricostruire nel mistero dei passati e dei tanti rapporti - i parenti, i figli, la stessa donna - rimasti assopiti per troppo tempo. Un incontro con l’autrice de L’acustica perfetta, Daria Bignardi. Daria Bignardi Le invasioni barbariche LA7 Giovanna Zucconi giornalista

Daria Bignardi

Giovanna Zucconi

17.30 | Sala Lippi

WORKSHOP

Diritti dei cittadini: la fine della democrazia? La crisi allontana i cittadini dal progetto europeo e non si capisce bene il ruolo del cittadino nel processo decisionale dell’Ue che rimane oscuro. La crisi economica va di pari passo con una crisi di democrazia. Gian Paolo Accardo condirettore presseurop.eu Tiziana Di Simone Radio Rai 1 Eric Jozsef Libération Giovanni Moro Fondaca Thierry Vissol Commissione europea - Rappresentanza in Italia 69

Thierry Vissol


PANEL DISCUSSION

18.00 | Sala del Dottorato

Pagare o non pagare, questo è il problema Steve Buttry

Claudio Giua

PANEL DISCUSSION

Nel 2011 il New York Times ha introdotto il metered-paywall, sulla base di quanto già fatto da anni dal Financial Times. Molti altri ancora lo hanno fatto e/o stanno per farlo. I risultati sembrano essere positivi anche se i ricavi non sono paragonabili a quelli della carta stampata e vi sono dubbi sul fatto che possano divenire anche “ADV” wall, scoraggiando così l’inserzionismo dei pubblicitari. Tomas Bella CEO Piano Media Steve Buttry direttore Digital First Media Claudio Giua Gruppo L’Espresso Marco Pratellesi Vanity Fair Antonio Rossano CEO yourMedia

18.30 | Centro Servizi G. Alessi

Fabbricare la realtà: come si costruiscono le notizie in Italia John Lloyd

Troppo vicino al potere politico. Refrattario all’inchiesta. Poco obiettivo. Il giornalismo italiano è un caso studiato anche all’estero. Le tare ataviche della stampa italiana, i suoi vizi antichi e quelli più recenti. Ferdinando Giugliano The Financial Times John Lloyd Istituto Reuters - Università di Oxford Caterina Soffici giornalista e scrittrice

LIBRO

18.30 | Sala dei Notari

L’uomo e le guerre Paolo Giordano

L’autore del best seller La solitudine dei numeri primi, Paolo Giordano, si ritrova a prendere il volo verso l’Afghanistan, e a scrivere di storie di guerra, di ragazzi della sua età, che affrontano il repentino passaggio verso l’età adulta per prendere parte a una guerra diversa da quelle del cinema. Lucia Annunziata direttrice L’Huffington Post Italia Paolo Giordano scrittore

LIBRO

19.00 | Sala Priori, Hotel Brufani

Pullman, divani e autostop inseguendo le elezioni americane Andrea Marinelli

Pullman, divani e autostop all’inseguimento delle elezioni americane. Un libro che nasce da un blog e da una colletta online. La storia di Andrea che voleva fare il giornalista e l’ha fatto. Francesco Costa Il Post Serena Danna Corriere della Sera Andrea Marinelli giornalista freelance 70


20.00 | Sala dei Notari

LIBRO

Sfidare padri e mariti. Storie di donne di ‘ndrangheta All’ombra di una cultura patriarcale arretrata e atavica si muovono le “fimmine ribelli” della Calabria, donne che combattono la loro condizione di imposta arretratezza e sfidano i loro padri e i loro mariti sognando un futuro diverso.

Lirio Abbate

Lirio Abbate L’Espresso Pierfrancesco Diliberto in arte Pif, Il Testimone MTV Piero Melati Il Venerdì di Repubblica

21.00 | Sala dei Notari

DOCUMENTARIO

Witness Film-documentari del regista di Collateral e Nemico Pubblico Michael Mann. Droga, povertà, violenza, corruzione, traffico d’armi, guerra etnica: Witness segue la nuova generazione di foto-giornalisti nelle zone di conflitto in Messico, Libia, Brasile, Sudan.

Witness: Sudan La fotogiornalista, Veronique de Viguerie, affronta incinta un viaggio difficilissimo insieme agli Arrow Boys che per proteggere la propria gente combatte contro l’esercito di Joseph Kony’s Lord’s Resistence che ha ucciso migliaia di persone in Sudan.

Witness: Libya Michael Christopher Brown torna in Libia dopo un suo viaggio precedente con i fotogiornalisti Tim Hetherington e Chris Hondros. Brown ricorda la sensazione a Misrata: “The city was like a shooting gallery that day”. Quel giorno un mortaio esplose e Tim e Chris morirono mentre Brown rimase ferito.

71


72


domenica

73

28


DOMENICA VENTOTTO INCONTRO CON

9.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Breve storia del futuro degli Stati Uniti d’Europa Gianni Pittella

RASSEGNA STAMPA

La conferenza verrà registrata e adattata alla trasmissione radiofonica: Un libro per l’Europa, registrata come una falsa diretta, con intermezzi musicali. Lucio Battistotti direttore Commissione europea - Rappresentanza in Italia Elido Fazi giornalista e scrittore Gianni Pittella vice presidente Parlamento europeo Thierry Vissol Commissione europea - Rappresentanza in Italia

10.00 | Sala Maggiore, Hotel Brufani

Rassegna stampa La lettura surreale dei giornali a cura di Fulvio Abbate e Pietrangelo Buttafuoco. Fulvio Abbate

Fulvio Abbate Teledurruti Pietrangelo Buttafuoco Il Foglio

BOOKSHOP UFFICIALE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO Orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 20.30 domenica 10.00-13.30 e 16.00-20.30 Corso Vannucci, 78/82 - 06121 Perugia - Tel. 075.5726485 - Fax 075.5727145 74


10.00 | Centro Servizi G. Alessi

PANEL DISCUSSION

Professione viaggiatrice Partire per scoprire il mondo e trovare se stesse. Scatti, racconti e impressioni delle donne che del viaggio hanno fatto un mestiere. Ogni giorno descrivono con coraggio e lucidità cosa accade nelle principali piazze mondiali. Il giornalismo di viaggio come passione da coltivare e aspirazione di una vita, tutto in chiave femminile.

Stella Pende

Sofia Corben blog Psicotaxi Annalisa Fantilli giornalista Simona Ghizzoni fotografa Stella Pende Confessione Reporter Italia 1 Ruth Sherlock The Daily Telegraph

Ruth Sherlock

10.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Innovare quando è più difficile “Innovare o morire” è più facile a dirsi che a farsi, specialmente quando lavori per una testata e devi districarti nella burocrazia o se lavori per una startup con pochi fondi. Discuteremo specifiche strategie per innovare in situazioni difficili, esaminando i benefici di sperimentazioni focalizzate e strategiche rispetto al semplice andare per tentativi giusto per fare.

Luca Sofri

Matthew Eltringham BBC College of Journalism Paul Lewis The Guardian Mark Little fondatore e CEO Storyful Justin Peters direttore Columbia Journalism Review online Luca Sofri fondatore ilpost.it

11.00 | Sala Lippi

PANEL DISCUSSION

IRPI: nuovo centro di giornalismo d’inchiesta in Italia Investigative Reporting Project Italy (IRPI) è un nuovo centro di giornalismo d’inchiesta in Italia, nato sul modello dei migliori centri di giornalismo d’inchiesta stranieri. Tra le sue fila annovera nove giornalisti italiani quali fondatori e alcuni tra i più famosi e pluri-premiati giornalisti internazionali quali soci onorari. Cecilia Anesi co-fondatrice Investigative Reporting Project Italy Guia Baggi co-fondatrice Investigative Reporting Project Italy Lorenzo Bodrero co-fondatore Investigative Reporting Project Italy Cecilia Ferrara co-fondatore Investigative Reporting Project Italy Mara Monti Investigative Reporting Project Italy Giulio Rubino giornalista freelance Leo Sisti direttore esecutivo Investigative Reporting Project Italy

75

Leo Sisti


PANEL DISCUSSION

11.30 | Sala dei Notari

L’Europa verso la disintegrazione? Da cinque anni la crisi economica-finanziaria-democratica scuote l’Europa. Austerità, disoccupazione, errori politici nella tempistica e nelle risposte dell’Ue hanno creato delle forze centrifughe che mettono a rischio 60 anni di paziente e difficile costruzione europea. Possiamo fare a meno dell’Unione europea? Adriana Cerretelli Il Sole 24 Ore Alberto Matano TG1 Enzo Moavero Milanesi ministro Affari Europei Gianni Pittella vicepresidente Parlamento europeo Antonio Tajani vicepresidente Commissione europea Marc Tarabella Parlamento europeo WORKSHOP

11.30 | Centro Servizi G. Alessi

Crisi dell’editoria locale tradizionale: alla ricerca di nuove professionalità Nel pieno di una crisi economica che investe fortemente anche il settore editoriale, in Umbria c’è ancora chi non si rassegna all’idea di cambiare mestiere accingendosi ad uscire a capo chino dal circuito dell’informazione. Giovani giornalisti provano ad esplorare nuove identità professionali. Autoimprenditorialità, giornalismo freelance, uffici stampa, web news e stampa di settore sono alcuni degli ambiti in cui poter misurare la propria determinazione e le proprie capacità. Andrea Baffoni vice presidente Associazione Stampa Umbra Dante Ciliani presidente Ordine dei Giornalisti dell’Umbria Filippo Costantini Agenzia Mg2 Alessio Crisantemi Gioconews Ivano Porfiri umbria24.it

12.00 | Teatro Morlacchi

MICHELE SERRA E GIOVANNA ZUCCONI INCONTRANO

CLAUDIO BISIO DIALOGHI SUI DIRITTI, I BAMBINI E L’UNICEF. MA NON SOLO.

76


12.00 | Sala Lippi

PREMIAZIONE

“Formazione per l’informazione” - I edizione Premio dedicato ai migliori prodotti individuali realizzati dai praticanti delle Scuole di Giornalismo nelle sezioni carta stampata, video, radio e on-line. Partecipano i 12 vincitori provenienti dalla Scuole di Giornalismo. Enzo Iacopino presidente Ordine dei Giornalisti Chiara Longo Bifano Giornale Radio Rai

12.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

LIBRO

Vertigine digitale Il paradosso del desiderio d’appartenenza alle comunità online e l’ambizione dell’emancipazione individuale, la distorta smania da ipercondivisione scambiata per una rivoluzionaria ‘era comunitaria’, una trasformazione culturale fondata sul mito della socialità e dell’esibizionismo: è l’iperrealtà da social network, analizzata dal libro di Andrew Keen Vertigine digitale.

Andrew Keen

Eleonora Bianchini Il Fatto Quotidiano Fabio Chiusi blog ilNichilista Andrew Keen giornalista e autore

14.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

PANEL DISCUSSION

Fra le strade di Tunisi: se il velo copre i gelsomini Donne, morale, religione. A due anni dalla caduta di Ben Ali, la Tunisia fa i conti con la sua doppia anima: da un lato laica e occidentalizzata, dall’altro profondamente araba e islamica. Le donne, protagoniste nei giorni della rivolta, rappresentano anche oggi il punto cruciale della transizione.

Francesca Caferri

Claudia Bruno giornalista Francesca Caferri La Repubblica Lucia Goracci TG3 Fathia Hizem Associazione Tunisina Donne Democratiche Ouejdane Mejri presidente PONTES

14.30 | Sala Priori, Hotel Brufani

WORKSHOP

Querele e blog Chi risponde legalmente delle informazioni in Rete? Qual è la responsabilità del motore di ricerca, del titolare del blog, del direttore del giornale online, del giornalista, dell’Internet service provider? Elda Brogi Robert Schuman Centre Gennaro Carotenuto Università di Macerata Giulio Enea Vigevani Università di Milano-Bicocca 77

Gennaro Carotenuto


LIBRO

14.30 | Centro Servizi G. Alessi

Il web e l’arte della manutenzione della notizia Vincenzo Marino

Giornali che chiudono, versioni online che attingono a piene mani da curiosità morbose e piccoli eventi di bassa cronaca, digitale ancora lontano dal presentarsi economicamente come un’alternativa, il giornalista sempre più minacciato dalla concorrenza dello stesso lettore: sono alcuni dei temi di Il web e l’arte della manutenzione della notizia, un’analisi critica nei confronti del giornalismo digitale e non - così come appare oggi.

Stefano Menichini

Alessandro Gazoia blog Jumpinshark Vincenzo Marino giornalista freelance Stefano Menichini direttore Europa Luca Sofri fondatore ilpost.it

INCONTRO CON

15.30 | Sala dei Notari

L’arte del reporter al tempo di Internet Luisella Costamagna

La capillarità degli strumenti tecnologici e dei progressi della comunicazione rischia di allontanare sempre più il reporter dalla realtà, in uno scenario nel quale il facile accesso alla lettura e alla stessa produzione delle notizie comincia a rendere quasi superflua la presenza di un cronista sul campo. Si perderebbe però un patrimonio inestimabile di conoscenza e professionalità, non sostituibile dall’influenza della tecnologia: è il tema centrale dell’incontro con Bernardo Valli, corrispondente estero de La Repubblica e storico inviato di guerra.

Bernardo Valli

Luisella Costamagna giornalista e scrittrice Bernardo Valli La Repubblica

PANEL DISCUSSION

15.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Vittoria a 5 Stelle: la disfatta di media e politica? Filippo Facci

Claudio Messora

Illustri sconfitti dell’ultima tornata elettorale, media e politica pagano l’affermazione del Movimento 5 Stelle, che ne ha messo in evidenza l’incapacità del saper leggere e interpretare le nuove richieste della cittadinanza e l’ascesa così forte di un movimento politico mai effettivamente raccontato e compreso. La disfatta di giornali e vecchi partiti? Fabio Chiusi blog ilNichilista Giovanna Cosenza Università di Bologna Filippo Facci Libero Stephan Faris giornalista e scrittore Alessandro Gilioli L’Espresso Claudio Messora Byoblu

78


15.30 | Centro Servizi G. Alessi

PRESENTAZIONE

Quando la “folla” investiga Una “folla” può investigare? E come può un giornalista gestire l’impatto dei social media mentre gestisce un account di richiamo? Attraverso due casi di studio, vedremo con Twitter può essere usato per trovare quello che le autorità non vogliono che si sappia.

Paul Lewis

Heather Brooke scrittrice e attivista Paul Lewis The Guardian

17.00 | Centro Servizi G. Alessi

LIBRO

Ignoranti, l’amara scoperta della realtà Da un’indagine in tutte le direzioni e dal sistematico confronto internazionale, contenuti nel volume di Roberto Ippolito Ignoranti, pubblicato da Chiarelettere, il paese risulta sempre in coda nelle classifiche sui livelli di conoscenze, di istruzione e formazione. Dati episodi e comportamenti denunciano che “l’Italia che non sa” è “l’Italia che non va”. Giuliano Giubilei vicedirettore TG3 Roberto Ippolito giornalista e scrittore Eric Jozsef Libération Mariangela Vaglio blogger L’Espresso

Giuliano Giubilei

Roberto Ippolito

17.00 | Sala dei Notari

LIBRO

Eredità Una vita al confine, tra il Sudtirolo e la storia: gli anni dell’annessione al Regno d’Italia e dell’avvento del fascismo vissuti nel racconto di una donna dalla cultura fieramente tedesca, Rosa Tiefenthaler, che pagherà l’orgoglio per la propria identità col carcere e il confino, e che conoscerà l’ascesa vorticosa dell’ideologia nazista nelle parole e nei gesti della figlia Hella.

Lilli Gruber

Lilli Gruber Otto e mezzo LA7 Andrea Scanzi Il Fatto Quotidiano

17.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

INCONTRO CON

Nel tempo della transizione: uno sguardo al futuro Cresce la pressione per lanciare per primi le notizie su Twitter, mentre le gerarchie aziendali e le strutture di affiancamento diventano meno centrali. Come saranno le nuove strade per arrivare al vertice della professione giornalistica? Cambiando gli organi di stampa e il mercato del lavoro, come possiamo immaginare le strutture editoriali del futuro? Eric Carvin social media editor Associated Press Gregory Galant co-fondatore Sawhorse Media Mario Tedeschini Lalli Gruppo L’Espresso 79

Eric Carvin


WORKSHOP

Italo Carmignani PANEL DISCUSSION

17.00 | Sala Lippi

La cronaca giudiziaria: gli attrezzi del mestiere L’importanza degli strumenti investigativi: le fonti, le carte, i confidenti e i rapporti con magistrati e avvocati. Piccolo viaggio-breviario per la giudiziaria con qualche istruzione per l’uso e uno sguardo al futuro. Italo Carmignani Il Messaggero

18.00 | Centro Servizi G. Alessi

Il Celeste e l’Expo: il mito della capitale “morale” Gianni Barbacetto

PANEL DISCUSSION

La disastrosa gestione di Expo 2015 e il crollo del ‘Celeste’. La storia di Roberto Formigoni e dell’Expo milanese nei libri Il Celeste e Dossier Expo di Gianni Barbacetto e Alessia Gallione. Gianni Barbacetto Il Fatto Quotidiano Giuseppe Civati deputato PD Alessia Gallione La Repubblica Francesco Rigatelli La Stampa Francesco Specchia Libero

18.00 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

Le trattative Stato-mafia GIovanni Fasanella

Un secolo e mezzo di trattative tra Stato e mafia. Dal Risorgimento ad oggi, passando per il fascismo, la Seconda guerra mondiale, la guerra fredda e la fine della Prima Repubblica, l’intreccio fra una delle più agguerrite organizzazioni criminali del mondo e i centri istituzionali, politici ed economici del potere. Pino Corrias giornalista e scrittore Giovanni Fasanella Panorama Mario Mori ex direttore SISDE

19.00 | Sala dei Notari

CUBA: IN ATTESA DELLA PRIMAVERA Il direttore de La Stampa Mario Calabresi incontra la blogger dissidente cubana Yoani Sanchez, conosciuta in tutto il mondo per il suo blog ‘Generación Y’. Un diario che, nelle parole di Barack Obama, per il mondo rappresenta una «finestra» su Cuba. Mario Calabresi editor La Stampa Yoani Sanchez blog Generación Y

80


18.00 | Sala Lippi

PANEL DISCUSSION

Da blog a media mainstream: L’Isola dei Cassintegrati La crisi dei quotidiani e la crisi dei blog. La difficile integrazione cartaceo/digitale, la sostenibilità economica e la validità giornalistica dei blog indipendenti. Una contrapposizione che si può superare integrando media mainstream e blog indipendenti: il caso de L’Isola dei Cassintegrati diventato partner de L’Espresso.

Michele Azzu

Michele Azzu blog L’Isola dei Cassintegrati Alessandro Gilioli L’Espresso Alessio Jacona giornalista e scrittore

19.30 | Sala Raffaello, Hotel Brufani

LIBRO

Tsunami TV Trent’anni di televisione commerciale hanno formato il gusto medio del Paese, la sua ideologia politica, l’adesione e il consenso al berlusconismo. Ora però è finita. Con l’avvento del digitale assistiamo all’agonia della TV generalista e alla nascita di qualcosa di nuovo.

Carlo Freccero

Carlo Freccero direttore Rai 4 Antonio Sofi giornalista e autore tv

21.00 | Sala dei Notari

PANEL DISCUSSION

Vaticano, due Papi mille silenzi La clamorosa rinuncia di Joseph Ratzinger, il conclave e il nuovo Papa: come cambia l’informazione dentro e fuori le mura del Vaticano, ultima monarchia assoluta in Europa tra tentativi di condizionamento su politica, economia e finanza italiana.

Gianluigi Nuzzi

Gianluigi Nuzzi giornalista e autore

21.00 | Teatro Morlacchi

© Luca Carlino

© Francesco Balatti

LA MUSICA HA UN FUTURO?

© Simone Cecchetti

Manuel Agnelli Afterhours Tommaso Colliva Calibro 35 Giovanni Gulino Marta sui Tubi Roberta Sammarelli Verdena Davide Toffolo Tre Allegri Ragazzi Morti Luca Valtorta direttore XL la Repubblica © Pasquale Modica

81


ospiti

LE BIOGRAFIE DEGLI SPEAKER 2013 SU

www.festivaldelgiornalismo.com/speaker-list/2013 82


Staff Roberta Aiello Leonardo Bianchi Daniela Buglione Giacomo Cannelli Stefano Capezzuto Barbara Castiello Federica Cesarini Arianna Ciccone Francesca Cimmino Vincenzo Marino Massimo Orabona Matteo Pascoletti Christopher Potter Angelo Romano Giorgio Tsiotas Design e impaginazione Sauro Magrini


La tua impresa è pronta per espandersi all’estero?

UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo. Puoi conoscere i mercati esteri e individuare i partner locali, avere a disposizione servizi e prodotti dedicati e tutta la consulenza di cui hai bisogno per internazionalizzare la tua impresa. Numero verde 800.88.11.77 www.unicreditinternational.eu

La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi.

Benvenuto in

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali dei prodotti e servizi menzionati, per il TAEG e per quanto non espressamente indicato, è necessario fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili in tutte le Filiali della Banca e sul sito www.unicredit.it. I servizi ed i prodotti menzionati sono offerti da UniCredit S.p.A. tramite le filiali contraddistinte UniCredit Banca, UniCredit Banca di Roma e Banco di Sicilia. 84

Festival Internazionale del Giornalismo  

brochure ijf13

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you