Page 1


Er an i c a ,mao g n ib b o t a c as t iv i e r s ii ul i g g h ì a , l umâc o r ia d d u l u r a t u ‘ n t âl up i e t t us is t r i n g ì a . Ep i n s a v a‘ ama mmami a v i c c i a r e d d a‘ is i s s a n t ’ a n n i : mip a r ì a‘ n ac o s ab r u t t a ev u l ì af i r ma r il ’ a n n i ! Ta n t ut i e mp uèg g h i àp a s s a t u , s i s s a n t ’ a n n il ’ a g g h i ui u , n u nmis i e n t uc h i d d av e c c i a c ap i n s a v a‘ uc o r imi u ! Emâma t t r i ,r iu t t a n t ’ a n n i , èc c i ùb e d d aa s s a i‘ r imi a . n éir u l u r an él ’ a f f a n n i c ia r r u b b a r u‘ ap u i s i a r i‘ n af i mmi n as p i c i a l i t u t t ac o r ief a n t a s i a c at ip a r r aet ’ a r r a g g h i u n a mi e g g h i ur iu n ar âe t àmi a ; c ac c ip i a c il al i t t u r a, c at ic a n t al ic a n z u n i , c ’ h a‘ mp a r a t ul ip a r o l i n u o v ir ât e l e v i s i o n i ; c ’ a v ia n c o r a‘ is i r i c ia n n i c a‘ ur i s t i n uc ia r r u b b a u ; c a‘ n t ôc o r ic ia v il ’ a l i c a‘ ur i s t i n uc c it a g g h i a u . E,s ec a p i t ac a‘ ab o t i/ s il a me n t ap p er u l u r a s ea v in i a u t t r if i g g h iôc a n t u s il is c o r d ap i ri n c a n t u ! Ev u l i s s i muc a‘ ut i e mp u s if i r ma s s iet u t t ia n z i e mi a r r i s t a s s i muv i c i n u/ p p is p a r t i r i n il ub b e n i r is t ama mmac u r a g g h i u s a c an ir u n at a n t ua mu r i , c ap p in i a u t t r ic i a n c iea r r i r i/ p i c c h ìs i è mul us âc o r i .


Nel 395 a.C. Dionisio il Vecchio, tiranno di Siracusa, durante la guerra contro Cartagine per il possesso della Sicilia, sferr˜ l'attacco finale alla colonia fenicia di Mozia. I pochi scampati al massacro trovarono rifugio presso le coste dell'estrema punta sud-est della Sicilia, a ridosso di Pachys, un promontorio di origine vulcanica. Oggi il promontorio si chiama Capo Passero, e ai suoi piedi sorge Portopalo, piccolo centro di 3500 abitanti circa. Portopalo di Capo Passero, in provincia

di Siracusa,ʏ il paese pi a Sud della Sicilia (al di sotto del paralleloÊdi Tunisi).ÊLa fascia costiera alterna lunghe spiagge, caratterizzate da duneÊsabbiose, ad alte scogliereÊa picco sul mare.ÊIl centro abitato (20 metri s.l.m.)ʏ tagliato in due dalla Via Vittorio EmanueleÊche tocca ad Est il mar Jonio


e ad ovest il Mediterraneo. Il clima caldo ed asciutto  mitigato dall'azione dei due mari. Portopalo, il cui antico nome era Terra Nobile, fu fondata nel 1778 dal barone Don Gaetano Deodato-Moncada che, nel 1792, fece costruire a proprie spese le prime cento case nei pressi della Tonnara. Fino alla soppressione della feudalitˆ, nel 1812, Portopalo rimase villaggio suburbio di Noto, per poi passare sotto il decurionato di Pachino, dal quale si svincol˜ nel 1974 divenendo cos“ Comune autonomo.


Portopalo di Capo Passero � meta ogni anno, soprattutto nel periodo estivo, di migliaia di visitatori, sia italiani che stranieri, attratti soprattutto dalle bellezze naturali del posto, un posto unico per la sua particolare posizione geografica. Portopalo � l'estrema punta a sud est della provincia di Siracusa, talmente a sud da trovarsi addirittura al di sotto del parallelo di Tunisi, cittˆ africana che rispetto a Portopalo si trova a Nord! Il clima � quello tipico della costa mediterranea, con estati torride, molto precoci e lunghe (spesso la bella stagione si protrae fino a


Novembre), e con inverni miti, mai troppo freddi. Ci˜ favorisce una vegetazione particolare che unita alla morfologia variegata della costa (lunghe spiaggie con dune sabbiose a litorali rocciosi) richiama alla mente paesaggi esotici. Ma oltre alle particolari bellezze naturali, Portopalo offre anche la possibilitˆ di ammirare e visitare di particolare importanza dal punto di vista storico e archeologico, come il Castello Fortezza di Carlo V sull' isola di Capo Passero, o lĂ•antica Tonnara, o ancora le testimonianze archeologiche di Scalo Mandrie. Natura e Cultura Vi aspettano a Portopalo di Capo Passero, Terra Nobile di Sicilia...


Terza Edizione - "E' Viva la Mamma"  

Raccolta di poesie premiate per la terza edizione del concorso poetico "E' Viva la Mamma"

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you