Page 1

Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 1

Introduzione DELEGAZIONI REGIONALI

Le Delegazioni Regionali SCIVAC sono presenti in tutte le regioni fatto salvo per il Piemonte dove SCIVAC collabora con la società locale SOVEP. Sono il valore aggiunto alla nostra formazione Scientifica, il VANTAGGIO ESCLUSIVO per i Soci SCIVAC che possono parteciparvi GRATUITAMENTE fatta eccezione per i Corsi regionali.

RESPONSABILE COORDINAMENTO DELEGAZIONI REGIONALI SCIVAC Giliola Spattini DVM, PhD, Dipl ECVDI, Castellarano (RE)

COSA FACCIAMO? ATTIVITÀ GRATUITE

ATTIVITÀ A PAGAMENTO

32 SEMINARI REGIONALI

10 CORSI REGIONALI

. 1 giorno di formazione su un tema definito.

. 2/3 giorni con esercitazioni pratiche.

. È previsto il light lunch offerto a tutti i preiscritti.

. Sono incluse nella quota 2 pause caffè al giorno e 2 light lunch.

6 SEMINARI PER L’ATTIVITÀ PRATICA • Iscrizione obbligatoria e a pagamento. • È prevista la consegna degli atti su CD. • L’Iscrizione ai singoli CORSI è OBBLIGATORIA e da effettuarsi on line. • È prevista la consegna delle presentazioni in formato digitale Solo ai preiscritti che hanno partecipato. • Se non sei Socio SCIVAC la quota sarà maggiorata.

. 1 giorno ½ di formazione strettamente pratica e mirata! . La domenica è previsto il light lunch offerto a tutti i preiscritti. 5 CONGRESSI REGIONALI . 2 giorni di formazione con 2 relatori su un tema specifico.

• GLI EVENTI SONO GRATUITI per i soli Soci SCIVAC in regola con l’iscrizione annuale. • L’Iscrizione ai singoli eventi Regionali è OBBLIGATORIA e da effettuarsi on-line. • È prevista la consegna delle presentazioni in formato digitale Solo ai preiscritti che hanno partecipato. • Se non sei Socio SCIVAC è prevista una quota di iscrizione.

A CHI PUOI RIVOLGERTI PER MAGGIORI INFORMAZIONI? Segreteria Delegazioni Regionali Monica Borghisani Tel. 0372 403506 - E-mail: delregionali@scivac.it Programmi dettagliati sul sito: www.scivac.it

1


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 2

Calendario programmazione EVENTI REGIONALI SCIVAC Data

Disciplina

Luogo

Titolo

22 GENNAIO 2017

CITOLOGIA

Liguria

SEMINARIO REGIONALE Citologia per “Dummies”

22 GENNAIO 2017

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

10-11 FEBBRAIO 2017

MEDICINA D’URGENZA

12 FEBBRAIO 2017

MEDICINA COMPORTAMENTALE

18 FEBBRAIO 2017

CARDIOLOGIA

18-19 FEBBRAIO 2017

MALATTIE RESPIRATORIE

Friuli Venezia Giulia

SEMINARIO REGIONALE Sediamoci davanti a… una radiografia: ma è davvero un paziente oncologico? CORSO REGIONALE Pronto soccorso

Puglia

SEMINARIO REGIONALE - SOVEP Gli anziani aumentano… anche le loro patologie!

Piemonte

SEMINARIO REGIONALE Novità nel trattamento dell’insufficienza cardiaca del cane (programma da definire)

Lazio

CONGRESSO REGIONALE Dal corretto approccio clinico alle più moderne terapie

Lombardia

CORSO REGIONALE Diagnostica dermatologica veterinaria

3-4 MARZO 2017

DERMATOLOGIA

Veneto

5 MARZO 2017

DERMATOLOGIA

Emilia Romagna

5 MARZO 2017

MEDICINA FELINA

Puglia

SEMINARIO REGIONALE Le patologie respiratorie nel gatto: dalla punta del naso alla punta della coda!

12 MARZO 2017

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Abruzzo

SEMINARIO REGIONALE La diagnostica per immagini nel pronto soccorso e nelle situazioni di emergenza

12 MARZO 2017

MEDICINA INTERNA

Sardegna

SEMINARIO REGIONALE Viaggio tra tiroide e dintorni

31 MARZO - 1 APRILE 2017

PATOLOGIA CLINICA

Sicilia

CORSO REGIONALE Cyto&Fun Lab

2 APRILE 2017

GASTROENETEROLOGIA

Veneto

SEMINARIO REGIONALE Aggiornamenti diagnostici in gastroenterologia

2 APRILE 2017

GASTROENETEROLOGIA

Calabria

SEMINARIO REGIONALE Aggiornamento sulle malattie gastroenteriche croniche del gatto

2 APRILE 2017

RIPRODUZIONE

Umbria

SEMINARIO REGIONALE Dalla diagnosi di gravidanza alla gestione del parto

8-9 APRILE 2017

ANESTESIA

8-9 APRILE 2017

NEUROLOGIA

23 APRILE 2017

SEMINARIO REGIONALE Sediamoci davanti a… un cane con una malattia dermatologica cronica

CONGRESSO REGIONALE I segreti di un’anestesia ben riuscita

Lazio Marche

SEMINARIO PER L’ATTIVITÀ PRATICA Il paziente neurologico: tutto quello che devi saper fare nel tuo ambulatorio

ANESTESIA

Sardegna

SEMINARIO REGIONALE Anestesia: quello che devo sapere su farmaci ed attrezzatura per migliorare la qualità e ridurre i rischi

7 MAGGIO 2017

CARDIOLOGIA

Campania

SEMINARIO REGIONALE Genesi ed interpretazione delle onde elettrocardiografiche

7 MAGGIO 2017

MEDICINA COMPORTAMENTALE

Lombardia

SEMINARIO REGIONALE Gli anziani aumentano… anche le loro patologie!

14 MAGGIO 2017

ANESTESIA

Puglia

SEMINARIO REGIONALE Anestesia: quello che devo sapere su farmaci ed attrezzatura per migliorare la qualità e ridurre i rischi

MEDICINA INTERNA

Toscana

SEMINARIO PER L’ATTIVITÀ PRATICA Malattie delle vie respiratorie superiori e inferiori: alcune cose che è meglio sapere…

11 GIUGNO 2017

CHIRURGIA

Basilicata

SEMINARIO REGIONALE Le novità della chirurgia dell’urinario… ma non solo…

18 GIUGNO 2017

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

18 GIUGNO 2017

ONCOLOGIA

Molise

SEMINARIO REGIONALE Oncologia medica e chirurgia: l’unione fa la forza!

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Sicilia

CONGRESSO REGIONALE Radiologia che passione!!!

10-11 GIUGNO 2017

24-25 GIUGNO 2017

Trentino Alto Adige

2

SEMINARIO REGIONALE La diagnostica per immagini nel pronto soccorso e nelle situazioni di emergenza


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 3

Calendario programmazione EVENTI REGIONALI SCIVAC Data

Disciplina

Luogo

Titolo

29-30 GIUGNO 2017

ANESTESIA

Emilia Romagna

CORSO REGIONALE Anestesia di base SEMINARIO REGIONALE Il paziente in addome acuto: come portarlo dall’urgenza alla diagnosi

9-10 SETTEMBRE 2017

MEDICINA D’URGENZA

15-17 SETTEMBRE 2017

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Puglia

CORSO REGIONALE Diagnostica per Immagini

22-23 SETTEMBRE 2017

CHIRURGIA

Marche

CORSO REGIONALE Chirurgia generale

23-24 SETTEMBRE 2017

MEDICINA INTERNA

Sardegna

Emilia Romagna

SEMINARIO PER L’ATTIVITÀ PRATICA Malattie delle vie respiratorie superiori e inferiori: alcune cose che è meglio sapere…

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Lazio

SEMINARIO REGIONALE Sediamoci davanti a… una radiografia: ma è davvero un paziente oncologico?

30 SETTEMBRE 1 OTTOBRE 2017

ONCOLOGIA

Puglia

CONGRESSO REGIONALE Oncologia clinica e chirurgica

1 OTTOBRE 2017

GASTROENTEROLOGIA

Toscana

SEMINARIO REGIONALE Aggiornamenti diagnostici in gastroenterologia

1 OTTOBRE 2017

RIPRODUZIONE

Piemonte

SEMINARIO REGIONALE - SOVEP Dalla diagnosi di gravidanza alla gestione del parto

8 OTTOBRE 2017

GASTROENTEROLOGIA

8 OTTOBRE 2017

ONCOLOGIA

Marche

SEMINARIO REGIONALE Oncologia medica e chirurgia: l’unione fa la forza!

14-15 OTTOBRE 2017

CHIRURGIA

Abruzzo

CONGRESSO REGIONALE La chirurgia dei tessuti molli nella pratica ambulatoriale di tutti i giorni: trucchi del mestiere!

5 NOVEMBRE 2017

CHIRURGIA

Veneto

SEMINARIO REGIONALE Chirurgia: e se il caso è complicato?

5 NOVEMBRE 2017

DERMATOLOGIA

Umbria

SEMINARIO REGIONALE Sediamoci davanti a… un cane con una malattia dermatologica cronica

5 NOVEMBRE 2017

GASTROENETEROLOGIA

Liguria

SEMINARIO REGIONALE Aggiornamenti diagnostici in gastroenterologia

10-12 NOVEMBRE 2017

MEDICINA D’URGENZA

Sicilia

CORSO REGIONALE Terapia intensiva e gestione del paziente ricoverato

11-12 NOVEMBRE 2017

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Campania

SEMINARIO PER L’ATTIVITÀ PRATICA Tutto quello che devi sapere di radiologia nella tua attività pratica: incontra Giliola Spattini

19 NOVEMBRE 2017

CARDIOLOGIA

Sardegna

SEMINARIO REGIONALE Genesi ed interpretazione delle onde elettrocardiografiche

19 NOVEMBRE 2017

RIPRODUZIONE

Friuli Venezia Giulia

25-26 NOVEMBRE 2017

CARDIOLOGIA

Calabria

SEMINARIO PER L’ATTIVITÀ PRATICA Le cardiomiopatie del cane e del gatto conoscerle per curarle

26 NOVEMBRE 2017

MEDICINA INTERNA

Piemonte

SEMINARIO REGIONALE - SOVEP Viaggio tra tiroide e dintorni

30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2017

ORTOPEDIA

Calabria

CORSO REGIONALE Traumatologia di base: fissazione esterna ed interna

3 DICEMBRE 2017

GASTROENTEROLOGIA

Lombardia

3 DICEMBRE 2017

MEDICINA D’URGENZA

Sicilia

SEMINARIO REGIONALE Il paziente in emergenza: valutazione clinica vs valutazione analitica

3-4 DICEMBRE 2017

DERMATOLOGIA

Lazio

SEMINARIO PER L’ATTIVITÀ PRATICA Ciò che è importante sapere in dermatologia nella tua pratica ambulatoriale

15-16 DICEMBRE 2017

OFTALMOLOGIA

Lazio

CORSO REGIONALE Oftalmologia di base

30 SETTEMBRE 2017

SEMINARIO REGIONALE Aggiornamento sulle malattie gastroenteriche croniche del gatto

Valle d’Aosta

SEMINARIO REGIONALE Dalla diagnosi di gravidanza alla gestione del parto

SEMINARIO REGIONALE Aggiornamento sulle malattie gastroenteriche croniche del gatto

3


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 4

SEMINARI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC ANESTESIA

ANESTESIA: QUELLO CHE DEVO SAPERE SU FARMACI ED ATTREZZATURA PER MIGLIORARE LA QUALITÀ E RIDURRE I RISCHI 23 APRILE 2017 - SARDEGNA / 14 MAGGIO 2017 - PUGLIA Programma 08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Rischio in anestesia veterinaria: come valutarlo e come ridurlo

Relatore

10.15

Quello che dobbiamo sapere dei più comuni farmaci utilizzati in anestesia veterinaria

PAOLO FRANCI

11.00 Pausa

DVM, Cert VA, Dipl ECVAA, Padova

Focus La giornata ha lo scopo di far conoscere meglio i farmaci e le attrezzature disponibili per l’anestesia del cane e del gatto, per suggerire come migliorare la qualità complessiva della prestazione anestesiologica, sfruttando al meglio ciò che è disponibile nella struttura e consigliando di cosa può essere utile dotarsi. La giornata sarà improntata alla massima interattività tra relatore e auditorio, i singoli macro-capitoli riportati in programma saranno svolti con un percorso “à la carte” suggerito dall’auditorio.

CARDIOLOGIA

11.30

Quello che dobbiamo sapere dei più comuni farmaci utilizzati in anestesia veterinaria

11.50

Quello che dobbiamo sapere sulle attrezzature e i monitoraggi utilizzati in anestesia veterinaria

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

13.30 Pausa pranzo 14.30

Casi clinici interattivi (Come evitare gli errori più comuni in anestesia del cane)

15.30 Pausa 16.00

Casi clinici interattivi (Come evitare gli errori più comuni in anestesia del gatto)

17.00

Discussione finale

17.30

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

GENESI ED INTERPRETAZIONE DELLE ONDE ELETTROCARDIOGRAFICHE Sei tu il protagonista di una giornata che ti guiderà ad approcciare e interpretare i principali disturbi del ritmo del cane e del gatto 7 MAGGIO 2017 - CAMPANIA / 19 NOVEMBRE 2017 - SARDEGNA Programma 08.30

Registrazione

Relatore

09.25

Introduzione alla giornata

MANUELA PEREGO

09.30

Lettura del tracciato: dalla genesi all’interpretazione delle onde elettrocardiografiche

10.30

Casi elettrocardiografici - sessione 1. I ritmi cardiaci normali

DVM, Arcore (MI)

Focus L’obiettivo della giornata è fornire al partecipante i concetti fondamentali per la corretta lettura ed interpretazione dei tracciati elettrocardiografici dei principali disturbi del ritmo del cane e del gatto.

11.30 Pausa 12.00

Casi elettrocardiografici - sessione 2. Le bradicardie

13.30 Pausa pranzo 14.30

Casi elettrocardiografici - sessione 3. Le tachicardie a complessi QRS stretti

16.00 Pausa 16.30

Casi elettrocardiografici - sessione 4. Le tachicardie a complessi QRS larghi

18.00

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

LE SEDI DETTAGLIATE DEGLI EVENTI VERRANNO PUBBLICATE SUL SITO SCIVAC E INVIATE PER E-MAIL 4


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 5

SEMINARI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC CHIRURGIA

LE NOVITÀ DELLA CHIRURGIA DELL’URINARIO… MA NON SOLO… 11 GIUGNO 2017 - BASILICATA Programma

Relatore

09.00

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Cosa è cambiato nella gestione dei calcoli urinari

10.30

Novità in chirurgia ureterale: stent e bypass

11.30 Pausa

STEFANO NICOLI DVM, Msc, MRCVS, Modena

12.00

La surrenalectomia: gioco di squadra

13.00 Pausa pranzo

Focus Lo scopo della giornata vuole essere quello, partendo dai casi clinici, di fornire principali nozioni teoriche e pratiche di chirurgia dell’apparato urinario e dell’apparato endocrino nel cane e nel gatto.

CHIRURGIA

14.30

Altre chirurgie dell’apparato endocrino

15.30

Inquadrare l’incontinenza urinaria… sfida difficile

16.30 Pausa 17.00

Il laser in chirurgia

18.00

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

CHIRURGIA: E SE IL CASO È COMPLICATO? COME GESTIRLO NELLA REALTÀ AMBULATORIALE 5 NOVEMBRE 2017 - VENETO Programma

Relatore

08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Dottore il mio cane/gatto respira male… cosa faccio?

10.15

Consigli pratici per gestire un versamento pleurico

11.00 Pausa

DANIELA MURGIA DVM, Dipl ECVS, Newmarket (UK)

Focus La giornata si divide in tre sessioni. La sessione del primo mattino avrà come tematica la gestione dell’emergenza respiratoria in ambulatorio. La sessione dopo la pausa caffè verrà invece dedicata a consigli pratici per la gestione dei versamenti peritoneali e sull’esecuzione dell’esplorazione addominale. Il pomeriggio verrà dedicato alla discussione di casi clinici interessanti. La giornata ha come scopo quello di coinvolgere colleghi con esperienze chirurgiche di diverso livello.

11.30

Consigli pratici per gestire un versamento peritoneale

12.15

E se c’è bisogno di esplorare l’addome? Consigli e trucchi

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

13.30 Pausa pranzo 14.30

Casi clinici interattivi: e se il versamento pleurico è ricorrente?

15.30 Pausa 16.00

Casi clinici interattivi: queste ferite sono proprio complicate… cosa posso fare?

17.00

Discussione finale

17.30

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

LE SEDI DETTAGLIATE DEGLI EVENTI VERRANNO PUBBLICATE SUL SITO SCIVAC E INVIATE PER E-MAIL 5


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 6

SEMINARI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC CITOLOGIA

CITOLOGIA PER “DUMMIES” 22 GENNAIO 2017 - LIGURIA Programma 08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

La citologia: manuale per l’uso di un mezzo potente

11.00 Pausa

Relatore MARIO CANIATTI

11.30

La citologia delle cose più comuni e facili

12.15

La citologia delle cose, anche comuni, dove è facile sbagliare

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

DVM, PhD, Dipl ECVP, Milano

13.30 Pausa pranzo

Focus Utilizziamo al meglio un mezzo potente senza farci male.

DERMATOLOGIA

14.30

Casi clinici interattivi (lavoro in gruppo su campioni citologici da varie sedi)

15.30 Pausa 16.00

Casi clinici interattivi (mi autovaluto su campioni citologici da varie sedi)

17.00

Discussione finale

17.30

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

SEDIAMOCI DAVANTI A… UN CANE CON UNA MALATTIA DERMATOLOGICA CRONICA Sei tu il protagonista di una giornata che ti guiderà ad approcciare e interpretare 5 MARZO 2017 - EMILIA ROMAGNA / 5 NOVEMBRE 2017 - UMBRIA Programma 08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Relazione frontale introduttiva

Relatore

10.15

Casi clinici interattivi - sessione 1. La dermatite atopica

MICHELA DE LUCIA

11.00 Pausa

DVM, Dipl ECVD, Padova

Focus L’obiettivo principale dell’incontro è fornire ai partecipanti le conoscenze relative alla gestione farmacologica di alcune delle più comuni malattie dermatologiche del cane caratterizzate da una prolungata persistenza o da un’evoluzione cronica. Infatti la gestione terapeutica di queste malattie richiede una buona conoscenza dei farmaci impiegati per evitare o ridurre i segni clinici avversi associati all’impiego cronico. Inoltre si vogliono fornire ai partecipanti alcuni strumenti per una comunicazione efficace con i proprietari di cani affetti da malattie croniche in modo da ottenere la fiducia e l’aderenza nel tempo alle terapie prescritte.

11.30

Casi clinici interattivi - sessione 2. Le malattie pustolose sterili

12.15

Casi clinici interattivi - sessione 3. Le ittiosi

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

13.30 Pausa pranzo 14.30

Casi clinici interattivi - sessione 4. Intertrigine

15.30 Pausa 16.00

Casi clinici interattivi - sessione 5. Necrosi trombovascolare dei padiglioni auricolari

17.00

Discussione finale

17.30

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

È richiesto ai partecipanti di portare il proprio pc, è sufficiente un pc ogni 2/3 partecipanti.

LE SEDI DETTAGLIATE DEGLI EVENTI VERRANNO PUBBLICATE SUL SITO SCIVAC E INVIATE PER E-MAIL 6


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 7

SEMINARI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

SEDIAMOCI DAVANTI A… UNA RADIOGRAFIA: MA È DAVVERO UN PAZIENTE ONCOLOGICO? Sei tu il protagonista di una giornata che ti guiderà ad utilizzare ed interpretare al meglio la radiologia nel paziente oncologico 22 GENNAIO 2017 - FRIULI VENEZIA GIULIA / SABATO 30 SETTEMBRE 2017 - LAZIO Programma

Relatore

08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Lettura di un radiogramma in un paziente oncologico: quali sono le mie linee guida

10.30

Casi radiografici - sessione 1. C’è una lesione toracica: è una neoplasia? da dove origina, che cosa coinvolge?

FEDERICA ROSSI DVM, SVR, Dipl ECVDI, Sasso Marconi (BO)

11.30 Pausa 12.00

Focus La giornata è organizzata in sessioni pratiche con i partecipanti divisi in piccoli gruppi. A ciascun gruppo vengono date una serie di radiografie del torace, dell’addome o dello scheletro da valutare, che poi vengono discusse in modo interattivo con il relatore. I casi vengono scelti in modo da affrontare i quesiti più frequenti in un paziente sospetto oncologico (masse toraciche o addominali, ricerca di metastasi, lesioni ossee).

Casi radiografici - sessione 2. Come cercare le metastasi polmonari: ma quante ne perdiamo?

13.30 Pausa pranzo 14.30

Casi radiografici - sessione 3. Le masse addominali: i segni radiografici che ci aiutano ad orientarci

16.00 Pausa 16.30

Casi radiografici - sessione 4. Studiamo nel dettaglio le lesioni osteoaggressive dello scheletro assiale e appendicolare

18.00

Discussione e fine giornata

È richiesto ai partecipanti di portare il proprio pc, è sufficiente un pc ogni 2/3 partecipanti.

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI NEL PRONTO SOCCORSO E NELLE SITUAZIONI DI EMERGENZA 12 MARZO 2017 - ABRUZZO / 18 GIUGNO 2017 - TRENTINO ALTO ADIGE Programma 08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Dalla radiografia all’evoluzione dell’Ecografia FAST (Extended - FAST Focused Assessment Sonography in Trauma) nel pronto soccorso veterinario

10.15

Tecnica, applicazioni e limiti della AFAST3 (Abdominal Focused Assessment with sonography in trauma, triage and tracking)

11.00 Pausa

Relatore

11.45

Il ruolo della TFAST (Thoracic Focused Assessment with sonography in trauma, triage and tracking)

GIAN MARCO GERBONI

12.30

I pazienti in stress respiratorio, il protocollo VET BLUE e la radiologia a confronto

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

DVM, Samarate (VA)

Focus La giornata vuole presentare le possibili applicazioni e le tecniche di diagnostica per immagini utilizzate nel pronto soccorso veterinario. Come nella medicina umana di pronto soccorso, la radiologia e le tecniche di ecografia FAST diventano strumenti di approfondimento indispensabili al medico nelle situazioni critiche e di emergenza.

13.30 Pausa pranzo 14.30

Casi clinici interattivi sull’utilizzo di EFAST e Vet Blue

15.30 Pausa 16.00

La DPI nell’addome acuto e nelle situazioni critiche dell’apparato urinario, applicazioni e limiti della radiologia, utilizzo dei mezzi di contrasto e dell’ecografia

17.00

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

LE SEDI DETTAGLIATE DEGLI EVENTI VERRANNO PUBBLICATE SUL SITO SCIVAC E INVIATE PER E-MAIL 7


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 8

SEMINARI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC GASTROENTEROLOGIA

AGGIORNAMENTI DIAGNOSTICI IN GASTROENTEROLOGIA 2 APRILE 2017 - VENETO / 1 OTTOBRE 2017 - TOSCANA / 5 NOVEMBRE 2017 - LIGURIA Programma 08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Esofagopatie: quali metodiche diagnostiche utilizzare e perché usarle?

10.15

Gastropatie infiammatorie e gastropatie neoplastiche: c’è qualcosa di nuovo per una diagnosi precoce?

Relatori

11.00 Pausa

ENRICO BOTTERO DVM, Cuneo

Focus Informare i partecipanti riguardo al trattamento delle più importanti patologie gastroenteriche partendo dalla medicina basata sull’evidenza senza dimenticare l’esperienza personale. La trattazione di casi clinici interattivi sia semplici che complessi è finalizzata alla dimostrazione pratica dei concetti espressi nelle relazioni frontali.

GASTROENTEROLOGIA

11.30

Enteropatie infiammatorie: importanza di un corretto iter diagnostico. Vecchi e nuovi test a confronto

12.15

Differenziare IBD e linfoma nel cane e nel gatto: una missione difficile?

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

13.30 Pausa pranzo 14.30

Casi clinici interattivi patologie esofagee e gastriche

15.30 Pausa 16.00

Casi clinici interattivi enteropatia acuta e cronica

17.00

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

AGGIORNAMENTI SULLE MALATTIE GASTROENTERICHE CRONICHE NEL GATTO 2 APRILE 2017 - CALABRIA / 8 OTTOBRE 2017 - VALLE D’AOSTA / 3 DICEMBRE 2017 - LOMBARDIA Programma 08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Malattia infiammatoria intestinale nel gatto approccio alla diagnosi

10.15

Epatopatie infiammatorie: antibiotici o no?

11.00 Pausa

Relatore

11.30

Pancreatopatie feline: pancreatite e molto più

FABIO PROCOLI

12.15

Linfoma alimentare felino: quando non tutto è perduto

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

DVM, Dipl ACVIM, Dipl ECVIM-CA, MRCVS, UK

Focus Attraverso una serie di reviews pratiche esaurienti basate sul concetto dell’evidence based medicine, i partecipanti al seminario miglioreranno l’approccio diagnostico e terapeutico alle malattie gastroenteriche feline. I casi clinici interattivi permetteranno ai partecipanti di impratichirsi con l’approccio orientato al problema raggiungendo una diagnosi partendo dalla problem list clinica.

13.30 Pausa pranzo 14.30

Casi clinici interattivi - dal segno clinico alla diagnosi (approccio orientato al problema)

15.30 Pausa 16.00

Casi clinici interattivi - dal segno clinico alla diagnosi (approccio orientato al problema)

17.00

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

LE SEDI DETTAGLIATE DEGLI EVENTI VERRANNO PUBBLICATE SUL SITO SCIVAC E INVIATE PER E-MAIL 8


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 9

SEMINARI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC MEDICINA COMPORTAMENTALE

GLI ANZIANI AUMENTANO… ANCHE LE LORO PATOLOGIE! 12 FEBBRAIO 2017 - PIEMONTE 7 MAGGIO 2017 - LOMBARDIA Programma 08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

La psicopatologia nella geriatria

10.15

La nosografia psicogeriatrica

11.00 Pausa

Relatore RAIMONDO COLANGELI DVM, Esperto in Comportamento, Roma

11.30

La terapia farmacologica in psicogeriatria

12.15

La terapia feromonale, nutraceutica e cognitivo-relazionale in psicogeriatria

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

Focus Nella giornata verranno presentati aspetti teorici e pratici sulla gestione delle patologie comportamentali del paziente geriatrico. L’invecchiamento cerebrale è parallelo alla maggiore durata di vita degli animali da compagnia ed è importante sensibilizzare il proprietario ad osservare le possibili modificazioni comportamentali, legate a disfunzioni emozionali e cognitive, legate all’invecchiamento patologico cerebrale.

MEDICINA D’URGENZA

13.30 Pausa pranzo 14.30

Casi clinici interattivi nel cane

15.30 Pausa 16.00

Casi clinici interattivi nel gatto

17.00

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

IL PAZIENTE IN ADDOME ACUTO: COME PORTARLO DALL’URGENZA ALLA DIAGNOSI 9-10 SETTEMBRE 2017 - SARDEGNA Programma PRIMO GIORNO, SABATO 9 SETTEMBRE 2017 14.30 Registrazione 15.20 Introduzione alla giornata 15.30 Traumi addominali: la stadiazione dell’emergenzista 16.15 Quale diagnostica per immagini utilizzo nell’addome di un paziente traumatizzato? 17.00 Pausa 17.30 Cosa si deve fare in urgenza nei traumi addominali con ferite penetranti? 18.15 Come diagnosticare un’occlusione gastro-intestinale? 19.00 Discussione e termine della giornata

Relatori PAOLO GAGLIO DVM, Roma

GILIOLA SPATTINI DVM, PhD, Dipl ECVDI, Castellarano (RE)

Focus Attraverso l’uso della Medicina d’Urgenza e la Diagnostica per Immagini si affronteranno le patologie addominali acute più frequenti nella pratica clinica veterinaria.

SECONDO GIORNO, DOMENICA 10 SETTEMBRE 2017 09.00 Diagnosi di torsione d’organo… Una sfida che non possiamo perdere 09.45 La torsione gastrica: quando l’emergenzista fa la differenza 10.30 È un addome acuto, cosa fa l’emergenzista? 11.15 Pausa 12.00 Come si muove il radiologo in un addome acuto? 12.45 Eventuale relazione commerciale 13.15 Pausa pranzo 14.30 Cosa fa l’emergenzista quando ha un paziente con ascite? 15.15 Imaging di scelta nei versamenti addominali 16.00 Pausa 16.30 Come si stabilizza il paziente con rottura d’organo? 17.30 Discussione e consegna degli attestati di partecipazione

LE SEDI DETTAGLIATE DEGLI EVENTI VERRANNO PUBBLICATE SUL SITO SCIVAC E INVIATE PER E-MAIL 9


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 10

SEMINARI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC MEDICINA D’URGENZA

IL PAZIENTE IN EMERGENZA: VALUTAZIONE CLINICA VS VALUTAZIONE ANALITICA 3 DICEMBRE 2017 - SICILIA Programma

Relatori

08.30

Registrazione

09.25

Introduzione della giornata

09.30

Problemi di cuore… Le emergenze in cui il cuore è protagonista – Aritmie cardiache nel paziente critico – L’edema polmonare cardiogenico

MARCO BERTOLI DVM, Roma

11.00 Pausa

Focus Spiegare la gestione del paziente nel pronto soccorso tramite l’ausilio di casi clinici e relazioni con un taglio estremamente pratico.

MEDICINA FELINA

11.30

Il tamponamento cardiaco

12.30 Pausa pranzo 14.00

Non sto capendo un granchè: guida pratica alla gestione di ciò che non è chiaro ma urgente – La valutazione clinica come mezzo per comprendere la gravità dell’emergenza – La valutazione analitica come mezzo per comprendere la gravità dell’emergenza

17.30

Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

LE PATOLOGIE RESPIRATORIE NEL GATTO: DALLA PUNTA DEL NASO ALLA PUNTA DELLA CODA! 5 MARZO 2017 - PUGLIA Programma 08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Patologie respiratorie nel gattino (polmoniti, riniti, tracheobronchite): dalla coda al naso - Parte 1

10.15

Patologie respiratorie nel gattino - Parte 2

Relatore

11.00

Pausa

STEFANO BO

11.30

Qual è il problema in un gatto con patologia delle alte vie aeree?

12.15

Manifestazioni sistemiche delle malattie respiratorie croniche

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

13.30

Pausa pranzo

14.30

Polipnea e dispnea: dove individuare il problema

15.30

Pausa

16.00

Bronchite cronica felina: tachipnea, tosse cronica intermittente e rumori respiratori Asma felina vs HARD Malattie respiratorie inusuali: casi clinici esplicativi

17.00

Discussione e consegna degli attestati di partecipazione

DVM, Torino

Focus Le malattie respiratorie del gatto, dalle alte vie aeree ai problemi polmonari, sono sempre una sfida diagnostica. Utilizzando un approccio orientato al problema proviamo a interpretare i segni clinici al fine di trovare i protocolli diagnostici più indicati. Rinotracheiti, polipi rinofaringei, polmonite, asma felina e parassiti polmonari. Dal segno clinico alla diagnosi.

LE SEDI DETTAGLIATE DEGLI EVENTI VERRANNO PUBBLICATE SUL SITO SCIVAC E INVIATE PER E-MAIL 10


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:18

Pagina 11

SEMINARI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC MEDICINA INTERNA

VIAGGIO TRA TIROIDE E DINTORNI 12 MARZO 2017 - SARDEGNA / 26 NOVEMBRE 2017 - PIEMONTE Programma 08.30

Registrazione

09.00

La complessa diagnosi dell’ipotiroidismo

09.40

Terapia dell’ipotiroidismo

10.20 Pausa

Relatore FEDERICO FRACASSI DVM, PhD, Dipl ECVIM-CA, Bologna

10.40

Discussione interattiva su casi clinici di ipotiroidismo

11.30

Ipertiroidismo felino

12.10

Gestione terapeutica dell’ipertiroidismo felino

13.00 Pausa pranzo

Focus La giornata si prefigge l’obiettivo di affrontare il complesso tema delle patologie tiroidee e paratiroidee. Verranno affrontati gli aspetti eziopatogenetici delle singole patologie per poi focalizzare l’attenzione sugli aspetti diagnostici e terapeutici delle stesse. Ciascun argomento verrà trattato attraverso la discussione di numerosi casi clinici esemplificativi.

ONCOLOGIA

14.00

Casi clinici interattivi

15.00

I disturbi della calcemia

16.00 Pausa 16.45

Casi clinici interattivi

17.20

Discussione e consegna degli attestati di partecipazione

ONCOLOGIA MEDICA E CHIRURGICA: L’UNIONE FA LA FORZA! 18 GIUGNO 2017 - MOLISE / 8 OTTOBRE 2017 - MARCHE Programma

Relatore FABIO VALENTINI DVM, MS, Roma

Focus In questo seminario verrà affrontato il tema dell’oncologia medica e chirurgica, discipline complementari l’una all’altra il cui lavoro sinergico spesso è associato ad un outcome oncologico di successo!

08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

L’oncologia in ambulatorio: come e quando si può fare

10.15

L’oncologia in ambulatorio: quando riferire allo specialista

11.00

Pausa

11.30

Principi di oncologia medica: aspetti internistici in oncologia

12.15

Principi di oncologia chirurgica: quando il bisturi fa la differenza

13.00

Spazio per eventuale relazione commerciale (nel caso non si svolga la relazione il programma nel pomeriggio sarà anticipato di mezz’ora)

13.30

Pausa pranzo

14.30

Oncologia medica: casi clinici interattivi… con divieto di bisturi!

15.30

Pausa

16.00

Oncologia chirurgica: smontare e rimontare un paziente oncologico

17.00

Discussione, consegna degli attestati e termine della giornata

LE SEDI DETTAGLIATE DEGLI EVENTI VERRANNO PUBBLICATE SUL SITO SCIVAC E INVIATE PER E-MAIL 11


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 12

SEMINARI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC DALLA DIAGNOSI DI GRAVIDANZA ALLA GESTIONE DEL PARTO

RIPRODUZIONE

2 APRILE 2017 - UMBRIA / 1 OTTOBRE 2017 - PIEMONTE 19 NOVEMBRE 2017 - FRIULI VENEZIA GIULIA Programma 08.30

Registrazione

09.25

Introduzione alla giornata

09.30

Diagnosi e gestione della gravidanza nella cagna e nella gatta

11.30

Pausa

MICHELA BECCAGLIA

12.00

Relazione interattiva - Dal caso clinico alla soluzione: come prevedere la data del parto?

DVM, PhD, Dipl ECAR, Lissone (MB)

13.40

Pausa pranzo

14.30

Relazione interattiva - Dal caso clinico alla soluzione: corretta gestione del parto

16.00

Pausa

16.30

Relazione interattiva - Dal caso clinico alla soluzione: ipoluteinismo e altre patologie di gravidanza

18.00

Discussione, consegna degli attestati e termine della giornata

Relatore

Focus Eseguire una precoce diagnosi di gravidanza, prevedere la data del parto, gestire correttamente la gestazione e il parto nella cagna e nella gatta.

SEMINARI PER L’ATTIVITÀ PRATICA CARDIOLOGIA

LE CARDIOMIOPATIE DEL CANE E DEL GATTO CONOSCERLE PER CURARLE 25-26 NOVEMBRE 2017 - CALABRIA Programma PRIMO GIORNO, SABATO 25 NOVEMBRE 2017 14.15

Registrazione

15.25

Introduzione al seminario

15.30

La cardiomiopatia dilatativa familiare del cane

16.30 Pausa

Relatore ROBERTO A. SANTILLI DVM, PhD, Dipl ECVIM-CA (Cardiology), Malpensa

Focus Durante le giornate verranno esaminate le principali cardiomiopatie del cane del gatto partendo dai segni clinici, analizzando i rilievi strumentali fino ad arrivare alla terapia. I partecipanti potranno aggiornarsi attraverso l’esame della più recente bibliografia e dei risultati delle ricerche in atto.

17.00

La cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro

18.00

La cardiomiopatia infiammatoria

SECONDO GIORNO, DOMENICA 26 NOVEMBRE 2017 09.00

La cardiomiopatia aritmia-indotta

10.00

La cardiomiopatia ischemica

11.00 Pausa 11.30

La cardiomiopatia ipertrofica del gatto

12.30 Pausa pranzo 14.00

La cardiomiopatia restrittiva e dilatativa del gatto

15.00

Le più comuni aritme in corso di cardiomiopatia

16.00 Pausa 16.30

Algoritmo diagnostico e terapeutico delle cardiomiopatie del cane e del gatto

17.00

Casi clinici interattivi

18.45

Discussione, consegna degli attestati e termine della giornata

12


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 13

SEMINARI PER L’ATTIVITÀ PRATICA DERMATOLOGIA

CIÒ CHE È IMPORTANTE SAPERE IN DERMATOLOGIA NELLA TUA PRATICA AMBULATORIALE 3-4 DICEMBRE 2017 - LAZIO Programma PRIMO GIORNO, SABATO 2 DICEMBRE 2017 14.15 Registrazione 15.25 Introduzione al seminario 15.30 “Andare a pelle”: di che mezzi dispongo per un buon inizio 17.00 Pausa 17.30 Quali strategie utilizzare per un approccio logico e duraturo al problema dermatologico 19.00 Discussione

Relatore GIORDANA ZANNA DVM, PhD, Dipl ECVD, Milano

Focus L’obiettivo di questo corso è di fornire al partecipante un approccio logico e sistematico ai problemi dermatologici di più comune riscontro nella pratica clinica ambulatoriale e di imparare ad individuare la tecnica diagnostica più adatta allo scopo. Mediante numerosi casi clinici interattivi, si imparerà inoltre a mettere in pratica il giusto protocollo diagnosticoterapeutico per quella data malattia dermatologica.

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

SECONDO GIORNO, DOMENICA 3 DICEMBRE 2017 09.00 Il paziente con prurito: impariamo a riconoscere le cause e a saperle gestire 11.00 Pausa 11.30 Casi clinici interattivi sul prurito: come meglio affrontarli riducendo il rischio di errori 13.00 Pausa pranzo 14.30 Il paziente con alopecia: come inquadrare il problema per non perdersi nelle molteplici cause 16.00 Pausa 16.30 Casi clinici interattivi sull’alopecia: i punti chiave per una corretta gestione del paziente 17.30 Discussione finale 18.00 Consegna degli attestati di partecipazione e termine della giornata

TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE DI RADIOLOGIA NELLA TUA ATTIVITÀ PRATICA: INCONTRA GILIOLA SPATTINI 11-12 NOVEMBRE 2017 - CAMPANIA Programma PRIMO GIORNO, SABATO 11 NOVEMBRE 2017 14.15 Registrazione 15.25 Introduzione al seminario 15.30 Quale apparecchio radiologico ha il miglior rapporto qualità/prezzo per la mia struttura? 16.15 Tecnica e principi interpretativi della “ricerca metastasi” toracica 17.00 Pausa 17.30 Radiografia toracica del cane dispnoico 18.15 Radiografia toracica del gatto dispnoico 19.00 Discussione

Relatore GILIOLA SPATTINI DVM, PhD, Dipl ECVDI, Castellarano (RE)

Focus La radiologia è una pratica mai superata che accompagna la nostra attività clinica. Purtroppo a volte può non essere facile estrarre le opportune indicazioni da uno studio radiografico. L’incontro ha lo scopo di fornire degli spunti di lettura delle radiografie toraciche ed addominali e di associare un approfondimento di alcune patologie che presentano segni radiografici ripetibili. Perché in diagnostica per immagini, come in tutte le altre discipline mediche: “Qui quaerit, invenit”. È necessario conoscere una patologia per poterla diagnosticare.

SECONDO GIORNO, DOMENICA 12 NOVEMBRE 2017 09.00 Esame radiografico del paziente che tossisce 10.00 Il paziente poli-traumatizzato: una diagnostica su misura 11.00 Pausa 11.30 Addome acuto: che ruolo rimane alla radiologia? 12.15 Radiologia dei pazienti con sintomatologia gastro-enterica 13.00 Pausa pranzo 14.30 Masse e versamenti addominali e retroperitoneali 15.15 L’esame radiografico del paziente disurico 16.00 Pausa 16.30 Discussione interattiva di casi clinici 17.30 Risposta alle eventuali domande ricevute dai partecipanti 18.00 Discussione, consegna degli attestati e termine della giornata

13


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 14

SEMINARI PER L’ATTIVITÀ PRATICA MEDICINA INTERNA

MALATTIE DELLE VIE RESPIRATORIE SUPERIORI E INFERIORI: ALCUNE COSE CHE È MEGLIO SAPERE… 10-11 GIUGNO 2017 - TOSCANA / 23-24 SETTEMBRE 2017 - EMILIA ROMAGNA Programma

Relatore DAVIDE DE LORENZI DVM, SMPA, PhD, Dipl ECVCP, PhD, Bologna

PRIMO GIORNO, SABATO 10 GIUGNO 2017 / 23 SETTEMBRE 2017 14.15 Registrazione 15.25 Introduzione al seminario 15.30 Anatomia funzionale delle vie respiratorie superiori e inferiori: segreti e punti deboli di un sistema apparentemente perfetto 16.15 Atteggiamenti e segni clinici nel paziente con un problema alle vie respiratorie 17.00 Pausa 17.30 Problemi nasali e rinofaringei nel cane 18.15 Problemi nasali e rinofaringei nel gatto 19.00 Discussione e termine della giornata

Focus Le vie respiratorie superiori e inferiori sono un complesso sistema di passaggi che iniziano dall’estremità più craniale della testa e si spingono fino al centro dell’organismo. Anche se la loro funzione principale è quella di portare ossigeno ai globuli rossi e rimuovere da questi anidride carbonica, le vie respiratorie svolgono tutta una serie di funzioni di vitale importanza per il corretto funzionamento di ogni distretto corporeo. Questo “minicorso” è stato formulato con il presuntuoso intento si illustrare le caratteristiche e le funzioni delle vie respiratorie superiori e inferiori e di mostrare, attraverso lezioni frontali e casi clinici, cosa succede quando questo meraviglioso sistema è alterato nella sua anatomia e funzione.

NEUROLOGIA

SECONDO GIORNO, DOMENICA 11 GIUGNO 2017 / 24 SETTEMBRE 2017 09.00 Il complicato mondo della laringe 10.00 Inquadramento delle malattie tracheali: c’è luce in fondo al tunnel? 11.00 Pausa 11.30 Problemi bronchiali nel cane: tosse, tosse e ancora tosse 12.15 Problemi bronchiali nel gatto: tutta un’altra storia… 13.00 Pausa pranzo 14.30 La cosiddetta “Sindrome Brachicefalica”: qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo 15.30 Il Cavalier King Charles Spaniel: un brachicefalo fuori dagli schemi 16.00 Pausa 16.30 Una insolita causa di problema respiratorio: la disfagia cricofaringea 17.30 Discussione, consegna degli attestati e termine della giornata

IL PAZIENTE NEUROLOGICO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPER FARE NEL TUO AMBULATORIO 8-9 APRILE 2017 - MARCHE Programma PRIMO GIORNO, SABATO 8 APRILE 2017 14.15 Registrazione 15.25 Introduzione al seminario 15.30 Il paziente che sto visitando ha un problema neurologico? 17.00 Pausa 17.30 In quale parte del Sistema Nervoso è localizzata la lesione? 18.30 Discussione e termine della giornata

Relatore MASSIMO BARONI DVM, Dipl ECVN, Monsummano Terme (PT)

Focus Considerati gli scarsi poteri rigenerativi del tessuto nervoso e la conseguente potenziale gravità delle lesioni che lo riguardano, risulta fondamentale che l’approccio clinico alle malattie neurologiche sia immediato e fin da subito corretto. Spesso il primo trattamento eseguito a livello ambulatoriale risulta di eccezionale importanza ai fini prognostici. Lo scopo di queste due giornate di neurologia è quello di fornire in maniera semplice e chiara tutte quelle informazioni cliniche necessarie al veterinario pratico per saper riconoscere una malattia neurologica, saperla inquadrare sotto il profilo diagnostico e saper proporre i presidi terapeutici più adeguati. Enfasi verrà data ad un approccio pratico basato sui casi clinici. Si cercherà inoltre di sfatare e razionalizzare tutte quelle nozioni aneddotiche che hanno contribuito a far apparire la neurologia scienza complessa e poco accessibile.

SECONDO GIORNO, DOMENICA 9 APRILE 2017 09.00 Il paziente paraplegico acuto entra in ambulatorio: cosa devo fare (e cosa NON devo fare) 10.30 Pausa 11.00 Il paziente con dolore cervicale entra in ambulatorio: come muoversi tra le tante diagnosi differenziali 12.15 “Il mio cane è debole”. Il sistema nervoso periferico alla ribalta 13.00 Pausa pranzo 14.30 Viaggio nel mondo delle patologie intracraniche: un inquadramento semplice e pratico per una gestione razionale 16.00 Pausa 16.30 La difficile gestione ambulatoriale del paziente epilettico: stabiliamo dei criteri razionali 17.30 Discussione, consegna degli attestati e termine della giornata

14


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 15

CONGRESSI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC Fornire ai partecipanti gli strumenti interpretativi corretti per impostare l’approccio diagnostico ai segni clinici respiratori, definire quale strumentazione utilizzare per indagare l’apparato respiratorio (dall’esame radiografico all’indagine endoscopica e tomografica) ed infine fornire dati legati alle più recenti nozioni bibliografiche, ma anche all’esperienza pratica dei relatori, per impostare correttamente la terapia medica e chirurgica in corso di patologie respiratorie delle alte e delle basse vie.

MALATTIE RESPIRATORIE: DAL CORRETTO APPROCCIO CLINICO ALLE PIÙ MODERNE TERAPIE MILANO • 18-19 FEBBRAIO 2017 RELATORI ENRICO BOTTERO

DAVIDE DE LORENZI

DVM, Cuneo

DVM, SMPA, Dipl ECVCP, PhD, Bologna

SABATO 18 FEBBRAIO 2017 08.30 Registrazione 09.45 Saluto ai partecipanti ed inizio lavori 10.00 Partire dalla corretta interpretazione del segno clinico per impostare correttamente l’approccio diagnostico - D. De Lorenzi 10.45 Rinopatie infiammatorie croniche, usiamo sempre antibiotico e cortisone? E. Bottero 11.30 Pausa caffè 12.00 Stertore nel gatto: un solo sintomo per patologie molto diverse - D. De Lorenzi 12.45 Pausa pranzo

14.30 Casi clinici riguardo alle patologie nasali - E. Bottero 15.15 Qual è il corretto approccio diagnostico e terapeutico alla sindrome brachicefalica nel cane? - E. Bottero 16.00 Pausa caffè 16.30 Oltre la paralisi: diagnosi e terapia di malattie laringee complesse, poco note e rare D. De Lorenzi 17.15 Casi clinici riguardo alla sindrome brachicefalica ed alla paralisi laringea D. De Lorenzi 18.00 Termine della giornata

DOMENICA 19 FEBBRAIO 2017 09.00 Corretto approccio alle patologie tracheali tramite casi clinici - E. Bottero 09.45 Trattamento del collasso tracheale: sempre necessario lo stent? D. De Lorenzi 10.30 Pausa caffè 11.00 Tosse acuta e cronica: corretto approccio diagnostico E. Bottero 11.45 Patologie polmonari: dalla polmonite alla fibrosi. Una diagnosi spesso insidiosa D. De Lorenzi

12.30 Pausa pranzo 14.00 Broncopatia cronica, broncomalacia e collasso bronchiale: diagnosticarle con certezza per eseguire una corretta terapia - E. Bottero 14.45 Patologie delle basse vie aeree: casi clinici interattivi - D. De Lorenzi 15.30 Pausa caffè 16.15 Patologie delle basse vie aeree: casi clinici interattivi - E. Bottero 17.00 Termine del congresso e consegna attestati

SEDE CONGRESSO MILANO - Da definire

QUOTE • Socio SCIVAC: Gratuito • Veterinario NON Socio: € 120,00

LIMITE ISCRIZIONE

• Studente Non Socio: € 30,00

DEADLINE: 27 GENNAIO 2017

• Neolaureato (2015/2017) Non Socio: € 70,00

15


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 16

CONGRESSI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC Questo evento vuole essere un’occasione per discutere in maniera semplice, flessibile ed interattiva dei principi e dei concetti di base importanti per qualsiasi veterinario che si appresti ad eseguire una sedazione o un’anestesia in un piccolo animale d’affezione. L’impostazione “aperta” ai suggerimenti della platea e la discussione di casi clinici, darà modo di imprimere un taglio decisamente pratico alla giornata.

I SEGRETI DI UN’ANESTESIA BEN RIUSCITA ROMA • 8-9 APRILE 2017 RELATORI PAOLO FRANCI

LUCA ZILBERSTEIN

DVM, Cert VA, Dipl ECVAA, Padova

DVM, Dipl ECVAA, PhD (F)

SABATO 8 APRILE 2017 08.30 09.45 09.50 10.10 10.45 11.30 12.00

Registrazione Saluto ai partecipanti ed inizio lavori Anestesia: l’importanza di capirne di più - P. Franci Da dove iniziamo: conoscere il nostro paziente - L. Zilberstein Da dove iniziamo: gestire il rischio - P. Franci Pausa caffè L’arte dell’anestesia: la premedicazione (Farmaci - Strategie) L. Zilberstein

12.45 14.30 15.05 15.40 16.00 16.30 17.15 18.00

Pausa pranzo L’arsenale: gli anestetici iniettabili - P. Franci L’arsenale: gli anestetici gassosi - L. Zilberstein Gassosa Vs Iniettabile - P. Franci, L. Zilberstein Pausa caffè Locoregionale: vorrei ma non posso - P. Franci Il carrello d’anestesia - P. Franci, L. Zilberstein Discussione e termine della giornata

DOMENICA 9 APRILE 2017 I circuiti respiratori in anestesia - L. Zilberstein Anestesia è monitorare: monitoraggi per il cardiovascolare - P. Franci Pausa caffè Anestesia è monitorare: monitoraggi dello scambio gassoso L. Zilberstein 11.45 Divinum Opus Est Sedare Dolorem: i farmaci analgesici - P. Franci 12.30 Pausa pranzo 09.00 09.45 10.30 11.00

Divinum Opus Est Sedare Dolorem: come riconoscere il dolore - L. Zilberstein Divinum Opus Est Sedare Dolorem: strategie di trattamento del dolore P. Franci, L. Zilberstein 14.45 Casi clinici interattivi 15.30 Pausa caffè 16.15 Casi clinici interattivi 17.00 Termine del congresso e consegna attestati 14.00 14.25

SEDE CONGRESSO APPIA PARK HOTEL - Via Appia Nuova, 934 - Roma

QUOTE • Socio SCIVAC: Gratuito • Veterinario NON Socio: € 120,00

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 19 MARZO 2017

• Studente Non Socio: € 30,00 • Neolaureato (2015/2017) Non Socio: € 70,00

16


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 17

CONGRESSI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC Utilizziamo la radiologia toracica ed addominale tutti i giorni nella pratica clinica… ma quanti dubbi!!!!! Il congresso si pone l’obiettivo di trattare argomenti di radiologia partendo dalle situazioni più frequenti e semplici arrivando a discutere casi più complessi. L’approccio è pratico, i concetti teorici fondamentali sono illustrati attraverso l’analisi di casi radiografici patologici nel cane e nel gatto. I punti di forza ed i limiti della radiologia vengono discussi anche confrontandole con altre metodiche (ecografia e TC).

RADIOLOGIA CHE PASSIONE!!! CATANIA • 24-25 GIUGNO 2017 RELATORI FEDERICA ROSSI

GILIOLA SPATTINI

DVM, SVR, Dipl ECVDI, Sasso Marconi (BO)

DVM, PhD, Dipl ECVDI, Castellarano (RE)

SABATO 24 GIUGNO 2017 IL TORACE CHE PASSIONE! 08.30 Registrazione 09.45 Saluto ai partecipanti ed inizio lavori 10.00 Suggerimenti errori tecnici e chiave di lettura della radiologia toracica - F. Rossi 10.45 L’uso della radiologia nei pazienti disponici, quando è essenziale? Quando non serve? E se non basta? - G. Spattini 11.30 Pausa caffè 12.00 C’è una lesione in torace: ma da dove origina? Come ragiona un radiologo? F. Rossi

12.45 14.30 15.15

16.00 16.30 17.15 18.00

Pausa pranzo Il paziente è in scompenso cardiaco oppure no? Drammi di cuore! - G. Spattini Come dare la giusta priorità alle diverse diagnosi differenziali nelle patologie polmonari. Come intersecare segnalamento, anamnesi, clinica e riscontri radiografici - F. Rossi Pausa caffè Discussione casi clinici complessi - G. Spattini Discussione casi clinici complessi - F. Rossi Discussione e termine della giornata

DOMENICA 25 GIUGNO 2017 L’ADDOME CHE MISTERO! 09.00 Prima dei dettagli, l’insieme - il peritoneo: quello che ci dice e quello che ci nasconde G. Spattini 09.45 C’è una massa addominale? Da dove origina, che cosa coinvolge? - F. Rossi 10.30 Pausa caffè 11.00 L’incubo nell’urgenza: c’è un’ostruzione intestinale? - G. Spattini 11.45 Mezzi di contrasto in radiologia: ancora attuali? Quando usarli? E dove metterli? - F. Rossi

12.30 Pausa pranzo 14.00 Apparato genitale: c’è ancora spazio per la radiologia? - G. Spattini 14.45 La radiologia nei traumi: niente panico con un approccio sistematico! F. Rossi 15.30 Pausa caffè 16.15 L’esame ecografico FAST: un aiuto prima o dopo la radiologia - G. Spattini 17.00 Termine del congresso e consegna attestati

SEDE CONGRESSO SHERATON - Via Antonello da Messina, 45 - Aci Castello (CT)

QUOTE • Socio SCIVAC: Gratuito • Veterinario NON Socio: € 120,00

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 4 GIUGNO 2017

• Studente Non Socio: € 30,00 • Neolaureato (2015/2017) Non Socio: € 70,00

17


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 18

CONGRESSI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC Fornire indicazioni di carattere clinico-diagnostico, fino alla completa stadiazione, relativamente ad alcune frequenti neoplasie del cane e del gatto. Fornire le indicazioni sul trattamento, anche multimodale, da applicare e sulla prognosi.

ONCOLOGIA CLINICA E CHIRURGICA BARI • 30 SETTEMBRE-1 OTTOBRE 2017 RELATORI PAOLO BURACCO

LAURA MARCONATO

DVM, Dipl ECVS, Torino

DVM, Dipl ECVIM-CA (Oncology), Bologna

SABATO 30 SETTEMBRE 2017 08.30 09.45 10.00 10.45 11.30 12.00

Registrazione Saluto ai partecipanti ed inizio lavori Ho un cane con una massa in bocca. Come la affronto? - P. Buracco Casi clinici di tumori orali nel cane e nel gatto - P. Buracco, L. Marconato Pausa caffè Cosa faccio in un cane con un nodulo cutaneo che alla citologia appare un mastocitoma? - L. Marconato 12.45 Pausa pranzo

14.30

Casi clinici di mastocitoma cutaneo e sottocutaneo nel cane P. Buracco, L. Marconato 15.15 Cosa faccio in un cane con linfoadenopatia periferica? - L. Marconato 16.00 Pausa caffè 16.30 Casi clinici di linfoma canino - L. Marconato 17.15 Cosa fare in un gatto bianco con lesioni crostoso-ulcerative facciali? P. Buracco 18.00 Discussione e termine della giornata

DOMENICA 1 OTTOBRE 2017 Cosa fare in un cane di grossa taglia che zoppica? - P. Buracco Casi clinici di tumori ossei diversi nel cane e nel gatto P. Buracco, L. Marconato 10.30 Pausa caffè 11.00 Cosa fare in un cane che ha PU/PD e tenesmo fecale? - P. Buracco 11.45 Ho un cane con una massa alla milza. Cosa faccio? - L. Marconato 12.30 Pausa pranzo 09.00 09.45

14.00

Faccio un’ecografia all’addome in un cane e trovo una massa surrenalica? E ora? - P. Buracco 14.45 Casi clinici di tumori endocrini nel cane e nel gatto P. Buracco, L. Marconato 15.30 Pausa caffè 16.00 Cosa faccio in un gatto con una massa intestinale? - L. Marconato 16.45 Termine del congresso e consegna attestati

SEDE CONGRESSO THE NICOLAUS HOTEL - Via Cardinale Agostino Ciasca, 27 - Bari

QUOTE • Socio SCIVAC: Gratuito • Veterinario NON Socio: € 120,00

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 10 SETTEMBRE 2017

• Studente Non Socio: € 30,00 • Neolaureato (2015/2017) Non Socio: € 70,00

18


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 19

CONGRESSI REGIONALI GRATUITI PER I SOCI SCIVAC Lo scopo delle giornate è di affrontare problematiche ambulatoriali di frequente riscontro nella pratica quotidiana. Le giornate si sviluppano con una prima parte considerata più semplice per proseguire sviscerando una serie di tecniche meno comuni ma sempre di pratico aiuto. La carrellata chirurgica permette di gestire una buona parte dei pazienti nel modo corretto, tenendo in considerazione anche quanto di recente interesse nella letteratura internazionale: dalla tempistica in cui eseguire una ovariectomia alla scelta corretta di dose chirurgica nella gestione del tumore mammario, fino alla gestione chirurgica delle principali ernie o al ruolo della laparoscopia in medicina veterinaria.

LA CHIRURGIA DEI TESSUTI MOLLI NELLA PRATICA AMBULATORIALE DI TUTTI I GIORNI: TRUCCHI DEL MESTIERE! PESCARA • 14-15 OTTOBRE 2017 RELATORI FEDERICO MASSARI

DANIELA MURGIA

DVM, Dipl ECVS, Milano

DVM, Dipl ECVS, Newmarket (UK)

SABATO 14 OTTOBRE 2017 08.30 09.45 10.00

Registrazione Saluto ai partecipanti ed inizio lavori La celiotomia esplorativa e biopsie degli organi intraaddominali: come eseguirli correttamente - D. Murgia 10.45 L’ovariectomia e l’ovarioisterectomia: quando eseguirla e come - F. Massari 11.30 Pausa caffè 12.00 Il taglio cesareo: quando e come eseguirlo - D. Murgia

12.45 14.30 15.15 16.00 16.30 17.15 18.00

Pausa pranzo Approccio chirurgico ragionato ai tumori mammari - F. Massari Corpo estraneo gastro-intestinale: è sempre chirurgico? - F. Massari Pausa caffè Enterectomia: come eseguirla correttamente - D. Murgia Splenectomia - quando e come eseguirla - D. Murgia Discussione e termine della giornata

DOMENICA 15 OTTOBRE 2017 09.00 09.45 10.30 11.00 11.45

La gastropessi - metodiche e indicazioni - F. Massari Ernia diaframmatica - è ancora una chirurgia a così alto rischio? - D. Murgia Pausa caffè Ernia perineale: gestione chirurgica - D. Murgia Ernie congenite: ombelicale, inguinale e peritoneopericardica. Gestione chirurgica - F. Massari

12.30 14.00 14.45 15.30 16.15 17.00

Pausa pranzo La cistolitiasi e uretrolitiasi: gestione chirurgica del problema - D. Murgia Accenni di chirurgia plastica ricostruttiva - F. Massari Pausa caffè Il ruolo della laparoscopia ai nostri giorni - F. Massari Termine del congresso e consegna attestati

SEDE CONGRESSO PESCARA - Da definire

QUOTE • Socio SCIVAC: Gratuito • Veterinario NON Socio: € 120,00

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 24 SETTEMBRE 2017

• Studente Non Socio: € 30,00 • Neolaureato (2015/2017) Non Socio: € 70,00

19


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 20

ANESTESIA

14

PARTECIPANTI

CORSO REGIONALE DI ANESTESIA DI BASE

29-30 GIUGNO 2017 BOLOGNA

Primo giorno, giovedì 29 Giugno 2017

RELATORI

08.30

Registrazione

PAOLO FRANCI

09.00

Anestesia: l’importanza di saperne di più

DVM, Cert VA, Dipl ECVAA, Padova

09.15

Conoscere il paziente: la valutazione clinica preoperatoria visita preanestesiologica/diagnostica strumentale

10.45 Pausa caffè 11.15

NOEMI ROMAGNOLI DVM, Bologna

Farmacologia anestesiologica essenziale. Fenotiazine/alpha2 agonisti/oppioidi/propofol/gas anestetici

12.45 Pausa pranzo 13.45

Decision Making in anestesia: dalla premedicazione al risveglio

15.30 Pausa caffè 16.00

Apparecchiature per l’anestesia: tutto ciò che serve!

18.00

Termine della giornata SEDE CORSO FACOLTÀ DI MEDICINA VETERINARIA Via Tolara di Sopra, 50 40064 Ozzano dell’Emilia (BO)

Secondo giorno, venerdì 30 Giugno 2017 09.15

Monitoraggio clinico e strumentale nel periodo perioperatorio a) monitoraggio clinico b) monitoraggio strumentale c) temperatura corporea/ECG/pressione arteriosa sistemica/ossimetria pulsatile/capnografia

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 26 Maggio 2017

QUOTE

11.15 Pausa caffè

• Soci SCIVAC: € 250,00 + IVA (€ 305,00)

12.00

Se non sei Socio SCIVAC la quota sarà maggiorata di € 170,00 (Iva inclusa)

Principali complicazioni anestesiologiche perioperatorie: come prevenirle e come trattarle

12.45 Pausa pranzo 14.00

Esercitazioni in sala operatoria

17.30

Termine del corso e consegna attestati

sponsor:

20


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 21

CHIRURGIA

20

PARTECIPANTI

CORSO REGIONALE DI CHIRURGIA GENERALE

22-23 SETTEMBRE 2017 TOLENTINO (MC)

Primo giorno, venerdì 22 Settembre 2017

RELATORI

08.30

Registrazione

09.30

Anatomia chirurgica addominale tramite celiotomia esplorativa

G. Pisani

10.15

La visione del chirurgo della diagnostica addominale

G. Pisani

FEDERICO MASSARI DVM, Dipl ECVS, Milano

GUIDO PISANI

10.45 Pausa caffè 11.15

Gastrotomia gastrectomia, filmati didattici

F. Massari

12.15

Enterotomia enterectomia, filmati didattici

G. Pisani

DVM, Dipl ECVS, Luni Mare, Ortonovo (SP)

13.15 Pausa pranzo 14.30

Chirurgia epatica, filmati didattici

F. Massari

15.15

Chirurgia nello shunt porto sistemico extraepatico, filmati didattici

G. Pisani

15.45 Pausa caffè 16.15

Esercitazioni relative agli argomenti della giornata

19.00

Discussione e termine della giornata

SEDE CORSO IZS UMBRIA E MARCHE Via Maestri del Lavoro - 62029 Tolentino (MC)

LIMITE ISCRIZIONE

Secondo giorno, sabato 23 Settembre 2017 08.30

DEADLINE: 25 Agosto 2017

Chirurgia pancreatica, filmati didattici

F. Massari

QUOTE

09.15

Chirurgia prostatica

G. Pisani

• Soci SCIVAC: € 350,00 + IVA (€ 427,00)

10.15

Chirurgia splenica

F. Massari

Se non sei Socio SCIVAC la quota sarà maggiorata di € 170,00 (Iva inclusa)

11.00 Pausa caffè 11.30

Chirurgia renale

G. Pisani

12.00

Chirurgia surrenalica

F. Massari

12.45 Pausa pranzo 13.45

Chirurgia vescicale

14.45

Esercitazioni relative agli argomenti della giornata

17.00

Termine del corso e consegna attestati

G. Pisani

sponsor:

21


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 22

DERMATOLOGIA

20

PARTECIPANTI

CORSO REGIONALE BASE DI DIAGNOSTICA DERMATOLOGICA VETERINARIA

3-4 MARZO 2017 VERONA

Primo giorno, venerdì 3 Marzo 2017

RELATORI

Semeiologia, Parassitologia, Micologia 08.30

Registrazione

09.00

Le lesioni elementari: come riconoscerle ed interpretarle

FRANCESCO ALBANESE DVM, Arezzo

F. Leone

10.00 Pausa caffè

FEDERICO LEONE

10.30

Esercitazioni pratiche: le lesioni elementari

F. Albanese, F. Leone

11.00

Tecniche diagnostiche per la ricerca dei parassiti: raschiato cutaneo e scotch test. Morfologia dei principali ectoparassiti di interesse dermatologico

F. Leone

12.00

Esercitazioni: riconoscimento morfologico dei principali ectoparassiti cutanei

F. Albanese, F. Leone

DVM, Senigallia (AN)

13.00 Pausa pranzo 14.30

Tecnica di semina e interpretazione macroscopica dei dermatofiti patogeni

F. Albanese

15.30

Esercitazioni: riconoscimento microscopico dei principali dermatofiti patogeni

F. Albanese, F. Leone SEDE CORSO

16.30 Pausa caffè 17.00

La biopsia cutanea: quando e come effettuarla

18.00

Termine della giornata

F. Albanese

VERONA Da definire

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 1 Febbraio 2017

QUOTE

Secondo giorno, sabato 4 Marzo 2017

• Soci SCIVAC: € 250,00 + IVA (€ 305,00)

Citologia, Tricologia, Biopsia cutanea 09.30

Raccolta dei campioni citologici ed allestimento del vetrino

F. Albanese

10.30

Citologia cutanea neoplastica e non neoplastica

F. Albanese

Se non sei Socio SCIVAC la quota sarà maggiorata di € 170,00 (Iva inclusa)

11.30 Pausa caffè 12.00

Esercitazioni: riconoscimento dei principali quadri citopatologici neoplastici e non Parte 1

F. Albanese, F. Leone

13.30 Pausa pranzo 14.30

Esercitazioni: riconoscimento dei principali quadri citopatologici neoplastici e non Parte 2

F. Albanese, F. Leone

16.00 Pausa caffè 16.30

Vantaggi e limiti dell’esame tricoscopico

F. Leone

17.30

Esercitazioni: riconoscimento dei principali preparati tricoscopici

F. Albanese, F. Leone

18.30

Termine del corso e consegna attestati sponsor:

22


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 23

DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

20

PARTECIPANTI

CORSO REGIONALE DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

15-17 SETTEMBRE 2017 BARI

Primo giorno, venerdì 15 Settembre 2017

RELATORI

08.30 09.00

Registrazione Principi di tecnica radiografica: come ottenere immagini diagnostiche dalla radiologia tradizionale e dalla radiologia digitale 10.00 Anatomia e approccio sistematico delle patologie delle vie aeree 11.00 Pausa caffè 11.15 Esercitazioni pratiche 13.00 Pausa pranzo 14.00 Anatomia e approccio sistematico alle patologie della parete toracica e del diaframma 15.00 Anatomia e approccio sistematico alle patologie polmonari: conoscere per riconoscere 16.00 Pausa caffè 16.15 Esercitazioni pratiche 17.30 Termine della giornata

DVM, SRV, Dipl ECVDI, Sasso Marconi (BO)

G. Spattini GILIOLA SPATTINI DVM, PhD, Dipl ECVDI, Castellarano (RE)

F. Rossi G. Spattini

SEDE CORSO

Secondo giorno, sabato 16 Settembre 2017 08.30 09.30 10.30 10.45 12.15 13.15 14.15 15.15 16.00 16.15 17.00

FEDERICA ROSSI

F. Rossi

Anatomia e approccio sistematico alle patologie della pleura e del mediastino Aspetti radiografici del paziente cardiopatico Pausa caffè Esercitazioni pratiche Il dettaglio addominale e retroperitoneale: luci ed ombre di spazi vitali spesso sottovalutati Pausa pranzo Apparato urinario: perché ci serve ancora la radiologia Esercitazioni pratiche Pausa caffè Esercitazioni pratiche Termine della giornata

F. Rossi G. Spattini

THE NICOLAUS HOTEL Via Cardinale Agostino Ciasca, 27 - Bari

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 1 Agosto 2017

G. Spattini

QUOTE • Soci SCIVAC: € 300,00 + IVA (€ 366,00)

F. Rossi

Se non sei Socio SCIVAC la quota sarà maggiorata di € 170,00 (Iva inclusa)

Terzo giorno, domenica 17 Settembre 2017 08.30 09.30 10.30 10.45 12.00

Dubbi e certezze della radiologia dell’apparato gastro-enterico Aspetti radiografici del paziente con patologia delle vie genitali Pausa caffè Esercitazioni pratiche Caratteristiche radiografiche delle principali patologie scheletriche degli animali in accrescimento 13.00 Pausa pranzo 14.00 Il paziente adulto/anziano: quali lesioni sono significative? 15.00 Esercitazioni pratiche 16.00 Termine del corso e consegna attestati

G. Spattini F. Rossi

F. Rossi

G. Spattini

23

sponsor:


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 24

MEDICINA D’URGENZA

20

PARTECIPANTI

CORSO REGIONALE DI PRONTO SOCCORSO

10-11 FEBBRAIO 2017 BARI

Primo giorno, venerdì 10 Febbario 2017

RELATORI

08.30

Registrazione

09.00

Riconoscere un’emergenza cardiocircolatoria dalla visita

M. Bertoli

10.00

Riconoscere un’emergenza respiratoria dalla visita clinica clinica

P. Gaglio

MARCO BERTOLI DVM, Roma

11.00 Pausa caffè

PAOLO GAGLIO

11.30

Approccio terapeutico allo stato di shock

M. Bertoli

12.20

Approccio terapeutico all’insufficienza respiratoria acuta

P. Gaglio

DVM, Roma

13.00 Pausa pranzo 14.30

L’emogasanalisi in pronto soccorso

M. Bertoli

15.45 Pausa caffè 16.15

Sindrome dilatazione torsione gastrica

P. Gaglio

16.50

Ostruzione uretrale nel gatto e nel cane

P. Gaglio

17.30

Tavola rotonda sui temi della giornata

SEDE CORSO THE NICOLAUS HOTEL Via Cardinale Agostino Ciasca, 27 - Bari

LIMITE ISCRIZIONE

Secondo giorno, sabato 11 Febbario 2017 09.00

DEADLINE: 10 Gennaio 2017

Aritmie cardiache pericolose per la vita

M. Bertoli

QUOTE • Soci SCIVAC: € 250,00 + IVA (€ 305,00)

10.30 Pausa caffè 11.00

Edema polmonare cardiogeno

P. Gaglio

11.45

Terapia trasfusionale in emergenza, quando e come

P. Gaglio

Se non sei Socio SCIVAC la quota sarà maggiorata di € 170,00 (Iva inclusa)

12.30 Pausa pranzo 13.45

Trattamento delle più comuni intossicazioni

M. Bertoli

15.00 Pausa caffè 15.30

Casi clinici a 360 gradi

17.00

Termine del corso e consegna attestati

M. Bertoli, P. Gaglio

24

È PREVISTO UN CORSO REGIONALE in Sicilia a Ragusa dal 10 al 12 Novembre 2017 “CORSO REGIONALE DI TERAPIA INTENSIVA E GESTIONE DEL PAZIENTE RICOVERATO” Relatori: Marco Bertoli e Paolo Gaglio


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 25

OFTALMOLOGIA

20

PARTECIPANTI

CORSO REGIONALE DI OFTALMOLOGIA BASE

15-16 DICEMBRE 2017 ROMA

Primo giorno, venerdì 15 Dicembre 2017 08.30

Registrazione

09.15

La visita oculistica - Parte 1

10.15

La visita oculistica - Parte 2

RELATORI NUNZIO D’ANNA DVM, Dipl ECVO, Roma

11.15 Pausa caffè 11.45

Malattie delle palpebre

12.30

Malattie della congiuntiva e della terza palpebra

ADOLFO GUANDALINI DVM, Dipl ECVO, PhD, Roma

13.15 Pausa pranzo 14.30

Malattie dell’apparato lacrimale secretore ed escretore

15.30

Malattie della cornea (malattie non-ulcerative) - Parte 1

16.30 Pausa caffè 17.00

La visita oculistica - esercitazione pratica (riflessi, reazione alla minaccia, STT, coloranti)

17.45

La visita oculistica - esercitazione pratica (tonometria, cenni di gonioscopia)

18.30

Termine della giornata

SEDE CORSO APPIA PARK HOTEL Via Appia Nuova, 934 - Roma

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 10 Novembre 2017

Secondo giorno, sabato 16 Dicembre 2017 09.00

QUOTE • Soci SCIVAC: € 300,00 + IVA (€ 366,00)

Malattie della cornea (malattie ulcerative) - Parte 2

Se non sei Socio SCIVAC la quota sarà maggiorata di € 170,00 (Iva inclusa)

11.00 Pausa caffè 11.30

Malattie uveali

12.15

I glaucomi

13.00 Pausa pranzo 14.30

La retina

15.30

Vitreo e nervo ottico

16.30 Pausa caffè 17.00

La visita oculistica - esercitazione pratica (biomicroscopia)

17.45

La visita oculistica - esercitazione pratica (oftalmoscopia)

18.30

Termine del corso e consegna attestati

sponsor:

25


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 26

ORTOPEDIA

15

PARTECIPANTI

CORSO REGIONALE DI TRAUMATOLOGIA DI BASE: FISSAZIONE ESTERNA ED INTERNA

30 NOVEMBRE-1 DICEMBRE 2017 REGGIO CALABRIA • TOSCANA

Primo giorno, giovedì 30 Novembre 2017 08.30

Registrazione

09.00

Biomeccanica e classificazione delle fratture

09.30

La guarigione diretta ed indiretta del tessuto osseo

10.00

Tecniche di riduzione della frattura e tecniche di osteosintesi

10.30

La fissazione esterna: principi tecnici generali, strumentario

RELATORI ENRICO PANICHI DVM, Torino

LISA PIRAS DVM, PhD, Torino

11.00 Pausa caffè 11.30

La fissazione esterna: indicazioni, principi di applicazione e configurazioni

12.00

Il periodo postoperatorio e la gestione e prevenzione delle complicanze nella fissazione esterna

12.20

Trattamento delle fratture mediante bendaggi

13.00 Pausa pranzo 14.15

Esercizio 1: frattura complessa femore-configurazione tie-in

15.00

Esercizio 2: frattura iuxta-articolare radio-ulna–fissatore lineare tipo I

SEDE CORSO

16.00 Pausa caffè 16.30

Esercizio 3: frattura diafisaria tibia fissatore lineare tipo II e III

17.30

Casi clinici di fissazione esterna e discussione

18.00

Termine della giornata

REGGIO CALABRIA Da definire

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 10 Novembre 2017

QUOTE

Secondo giorno, venerdì 1 Dicembre 2017

• Soci SCIVAC: € 300,00 + IVA (€ 366,00)

09.00

Principi dell’inchiodamento centromidollare, del cerchiaggio osseo e del cerchiaggio di tensione

09.30

Trattamento delle fratture diafisarie e fisarie negli animali in accrescimento

10.00

Viti a compressione, viti di posizionamento e viti su placca

10.30

Osteosintesi con placca: principi base e differenti funzioni dell’impianto (compressione, neutralizzazione, sostegno)

11.00 Pausa caffè 11.30

Classificazione e gestione delle fratture esposte

12.00

Interpretazione radiografica della guarigione delle fratture

12.30

Osteomielite e pseudoartrosi

Se non sei Socio SCIVAC la quota sarà maggiorata di € 170,00 (Iva inclusa)

IL CORSO SI SVOLGERÀ ANCHE IN TOSCANA, I DETTAGLI VERRANNO PUBBLICATI SUL SITO SCIVAC E COMUNICATI VIA E-MAIL

13.30 Pausa pranzo 14.15

Esercizio 1: applicazione di cerchiaggi e di cerchiaggi di tensione

15.00

Esercizio 2: applicazione di viti da compressione e viti da posizione

15.45 Pausa caffè 16.15

Esercizio 3: fissazione di una frattura trasversa di tibia mediante placca DCP

17.15

Casi clinici di fissazione interna e discussione

17.45

Termine del corso e consegna attestati 26

sponsor:


Delegazioni_SCIVAC_2017_web:ok

5-12-2016

9:19

Pagina 27

PATOLOGIA CLINICA

30

PARTECIPANTI

CORSO REGIONALE CYTO&FUN LAB

31 MARZO-1 APRILE 2017 PALERMO

Primo giorno, venerdì 31 Marzo 2017 08.30

Registrazione

09.30

Casi di citologia linfonodale: è un tumore o non è un tumore??? (Parte 1)

RELATORI WALTER BERTAZZOLO DVM, Dipl ECVCP, Pavia

11.00 Pausa caffè 11.30

UGO BONFANTI DVM, Dipl ECVCP, Milano

Casi di citologia linfonodale: è un tumore o non è un tumore??? (Parte 2)

13.00 Pausa pranzo 14.00

Casi di citologia linfonodale: è un tumore o non è un tumore??? (Parte 3)

20.30

Cena sociale inclusa nella quota SEDE CORSO

Secondo giorno, sabato 1 Aprile 2017 09.30

PALERMO Da definire

Casi di citologia dei versamenti: è un tumore o non è un tumore??? (Parte 1)

LIMITE ISCRIZIONE DEADLINE: 24 Febbraio 2017

11.00 Pausa caffè 11.30

QUOTE

Casi di citologia dei versamenti: è un tumore o non è un tumore??? (Parte 2)

• Soci SCIVAC: € 250,00 + IVA (€ 305,00) Se non sei Socio SCIVAC la quota sarà maggiorata di € 170,00 (Iva inclusa)

13.00 Pausa pranzo 14.00

Casi di citologia dei versamenti: è un tumore o non è un tumore??? (Parte 3)

16.30

Aperitivo per chiudere la giornata

sponsor:

27

Programmazione Regionale SCIVAC 2017  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you