Page 1

CAMBIA STILE DI VITA! BASTANO 30 MINUTI! Fino a

30.000 € in soli 30 minuti

Possibilità di prendere Mutui e Prestiti alle condizioni migliori VIENI A TROVARCI

Via Duca degli Abruzzi, 12/D - Sassari - Tel. 079 276031


5

15 23

8

Succede sul Web • Viaggiare tutto l’anno Basket • Dinamo formato Eurocup In Copertina • Maurizio Marras Musica • Lame a foglia d’oltremare

6

• Destinazione Milano • L’influenza personale e

sociale al tempo di Facebook

• In Sardegna a Novembre Nuove tecnologie • Eja l’algoritmo intelligente Boxe: Grinta e Passione • • Hitweets Sapori & Dintorni • Salumi di Sardegna • Lezioni di Trucco • Guida ai Locali • Segnali di Fumo SASSARI&HINTERLAND Anno XVIII - N. 11 / Novembre 2013 www.seh-net.it - redazione@seh-net.it Direttore Responsabile Marco Cau

10 18

Stampa Tipografia Gallizzi S.r.l. - Sassari in Copertina Maurizio Marras - Foto: Genesio Pistidda

esse&acca

Ufficio Grafico Giuseppina Medde

editoria.pubblicità.grafica grafica

Hanno collaborato a questo numero: Valeria Boncoraglio, Andrea Cau, Daniele Dettori, Marianna Norillo, Gabriele Nuvoli, Emanuela Ravot, Frank M. Roche

Pubblicazione registrata presso il Tribunale di Sassari al n° 324 del 8.7.1996.

Redazione Predda Niedda Strada 18 bis - Sassari Telefono 079.267.55.62

Seguici su

Pubblicità 335.722.60.54

Copyright © 1996. È vietato riprodurre disegni, foto e testi parzialmente e totalmente contenuti in questo numero del giornale.


4 WWW

"Ecco! Andrò esattamente lì". A meno che quel "lì" non sia il più sperduto anfratto in Nepal raggiungibile solo se siete dei provetti sherpa con tanto di capretta a farvi da apripista, oggi è effettivamente possibile raggiungere qualsiasi parte del mondo senza troppi intoppi (ad ogni modo se siete interessati al trekking estremo sulle vette himalaiane, potete dare uno sguardo a questo link http://bit.ly/1dnwXij). I filosofi del viaggiare, non sono infine tanto interessati alla meta di per sé, ma più che altro all'atto stesso dello spostarsi da un luogo all'altro ampliando i propri orizzonti e facendo del mondo la propria casa per davvero. A colpo d'occhio però questa potrebbe sembrare un'attività per chi ha un bel conto in banca, di sicuro tempo a gogò da impiegare, eppure, con l'avvento della rete e nel corso del tempo, si è creato un vero e proprio network dedicato a chi ama viaggiare senza rimetterci un occhio della testa. A tutti coloro i quali amano pur sempre la comodità ma senza le "regole" imposte nel risiedere in una struttura ricettiva come un Hotel, oggi la rete offre infinite opportunità di vedere ed affittare case direttamente nella città, paese, luogo sperduto che vi interessa. Basta che qualcuno ci sia stato prima di voi e che abbia lasciato una recensione. Uno fra gli esempi più quotati del

SUCCEDE SUL WEB

Viaggiare tutto l'anno. di Frank M. Roche Benvenuti anche questo mese tra le pagine del vostro magazine preferito. Se siete arrivati fin qui, ovvero in questa rubrica dedicata ai fenomeni del web, siete quasi di sicuro degli intrepidi internauti pronti a sfidare le insidie dell'infinito mare della rete e ad esplorare i suoi anfratti più reconditi in nostra compagnia. Non a caso questo mese il nostro girovagare a zonzo per la rete ci porta a parlare proprio di viaggi. Nonostante le vacanze estive ci abbiano lasciato niente altro che una manciata di foto nei nostri album (digitali) di ricordi, c'è chi ha fatto del viaggiare una ragione di vita, esplorando il mondo in lungo e in largo senza mai avere una meta precisa. Avete presente la sensazione? Chiudere gli occhi insomma, puntare il dito sulla cartina e dire

web è wimdu (www.wimdu.com), oggi con una veste grafica completamente rinnovata che permette con pochi click di visionare migliaia di locali che potrete affittare anche per un fine settimana ovunque desideriate andare. Semplice come bere un bicchiere d'acqua: destinazione d'arrivo, check-in e check-out, numero di ospiti ed il gioco è fatto. Una caratteristica interessante di questo sito è quella di offrire un'esatta geolocalizzazione del luogo dove vorreste risiedere in base anche alla vostra disponibilità economica (più centrale di solito significa più caro), con un'ampia descrizione di cosa si trovi nelle immediate vicinanze (metro, supermercati, attrazioni di ogni genere) e poter leggere le recensioni dei viaggiatori che hanno soggiornato nello stesso luogo prima di voi. Un consiglio molto semplice: più recensioni positive ha ricevuto un locale, più questo risponde ai criteri di igiene, estetica, localizzazione reali. Se tuttavia amate veramente l'avventura e non vi piace neppure l'idea di affittare una casa, allora potrete ricorrere al modernissimo couchsurfing (www.couchsurfing.org) che, mai prima di ora e grazie alla rete, ha riscosso così grande successo. Di che si tratta? Grazie a questo modo alternativo di viaggiare potrete entrare direttamente in contatto con i nativi di una determinata località semplicemente… abitandogli in casa per un certo lasso di tempo. Basta iscriversi al sito, leggere con molta attenzione le recensioni (giusto per evitare spiacevoli soggiorni) e non avere troppo riguardo per la propria privacy. La domanda è: cosa ci si guadagna nell'ospitare qualcuno? La risposta è semplice. Un reciproco scambio di cortesie. Anche l'ospitante recensisce l'ospite che può rivelarsi più o meno affidabile. In un futuro non troppo lontano l'ospitante stesso potrebbe diventare il vostro ospite. Insomma, un sistema basato sulla reciproca fiducia e rispetto. Pertanto, viaggiare oggi non è più così difficile e, grazie alla rete, è diventato ancora più facile anche per chi non ha migliaia di euro da investire e per chi ama esplorare nuovi orizzonti. Concludo con una frase di Marcel Proust: Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi. Alla prossima!


SPORT 5

BASKET

Foto Luigi Canu

punti in 4' Drake tiene i suoi a distanza di sicurezza. Capitan Vanuzzo firma il ritorno in campo dopo l'infortunio alla mano con una tripla. Nel quarto periodo qualche palla persa di troppo e qualche difesa a vuoto del Banco consentono all'Oldenburg di riavvicinarsi sul -14 al 35'. È quindi Jack Devecchi ad andare a bersaglio con il tiro pesante per il 69-86. Minuti finali nel segno di Caleb Green e Linton Johnson (17 pt e 9 rimbalzi) che ritrova l'intesa dei tempi migliori con il “piccolo generale” Green. Finisce 77-96. Dopo la deludente prova di Bologna Travis e Marques Green sfornano in coppia ben 16 dei 25 assist totali. Il cammino in Eurocup della Dinamo proseguirà con due incontri interni con Bilbao e Chalon.

Dinamo formato Eurocup. Buon esordio in Coppa dopo la falsa partenza in campionato. di Andrea Cau Non inizia nel migliore dei modi la stagione 20132014 della Dinamo Sassari, che nella prima di campionato deve soccombere alla Virtus Bologna per 98-88. All'Unipol Arena Thomas apre i giochi seguito a ruota da Drake Diener, ma le V nere rispondono colpo su colpo con Shawn e Brock. Al 4' Johnson commette il suo secondo fallo e deve lasciare spazio ad Amedeo Tessitori. Bologna gioca in transizione fulminea e tenta la fuga sul 16-8. Travis Diener prova a scuotere i suoi, segna 8 punti in 5' e guida la risalita biancoblu sul 22-21 in finale di periodo. Nel secondo quarto, con le seconde linee in campo, Sassari sembra poter dare una svolta alla gara. Tessitori trova i primi punti in maglia Dinamo, Omar Thomas sale di intensità in difesa e mette un parziale di 5-0. Drake piazza un 2/2 da tre per il +6 e Sacchetti non fa rimpiangere Caleb Green, fermo per problemi di falli, segnando la tripla del pareggio, un canestro da sotto e un'altra bomba allo scadere. Nella ripresa il Banco si porta al massimo vantaggio sul 43-51, ma due attacchi sbagliati e un fallo tecnico a Thomas ridanno fiato agli uomini di coach Luca Bechi che si rivelano spietati dai 6,75 e trascinati da Hardy e Walsh ritornano avanti sul +11. Nell'ultimo quarto le fiammate di Brian e dei cugini Diener permet-

Parma Perugia Varese

tono di risalire fino al -7 al 36', ma i padroni di casa non si fanno sorprendere e respingono l'ultimo assalto biancoblu. Con l'Eurocup alle porte non c'è tempo per guardarsi indietro. Meo Sacchetti e i suoi uomini devono subito cercare di incanalare le energie nella trasferta tedesca per il match contro l'EWE Baskets Oldenburg, squadra vicecampione di Germania. Gli altri sfidanti sono i baschi di Bilbao, i croati del Cedevita Zagabria, i belgi dello Spirou Charleroi e i francesi dell'Élan Chalon. Quest'anno l'Eurocup prevede otto gironi a sei squadre, con passaggio alle Last32 solo per le prime tre classificate di ogni gruppo alle quali si aggiungeranno le otto di Eurolega eliminate al primo turno. La compagine isolana approccia con grande intensità la sfida in terra tedesca, dimostrando di non essere arrivata in bassa Sassonia in gita turistica. Guidati da un incontenibile Caleb Green, che segna 15 dei suoi 25 punti totali nei primi 10', i sassaresi chiudono il primo quarto avanti 17-33. Si torna in campo ma la musica non cambia. Devecchi, partito in quintetto, non delude e insieme a Omar Thomas è fondamentale per contenere i temuti uno contro uno avversari e consentire ai lunghi di coprire meglio l'area. Nella ripresa i tedeschi tentano di riaprire la partita, ma con 12

È un PalaSerradimigni straripante quello che accoglie Travis Diener e compagni nel debutto casalingo contro Cantù, in un'ideale rivincita dei passati playoff. La squadra brianzola, benché profondamente rinnovata rispetto alla scorsa stagione, si conferma un osso durissimo e mette spesso in crisi l'attacco biancoblu con l'arcigna difesa a zona di coach Sacripanti. Buon inizio per Devecchi, in campo dal primo minuto, e per Caleb Green, che firma subito un parziale di 5-0. Cantù non ci sta e, grazie alle incursioni di Ragland e Aradori, riporta il risultato in equilibrio sul 18-17 in chiusura di quarto. Nel secondo e terzo periodo la Dinamo, dopo essere andata sul 32-25, si vede più volte costretta a inseguire e fatica a trovare conclusioni facili, scivolando fino a -8 (39-47 al 24'). Due triple di Drake riportano il Banco a un solo possesso sul 47-49. Poi è uno strepitoso Jack Devecchi a dare una svolta con due recuperi, uno sfondamento subito e un antisportivo su palla rubata, che gli costa purtoppo un infortunio muscolare. Linton Johnson (10 pt e 7 rimbalzi) appare per larghi tratti un po' fuori dagli schemi, ma si dà da fare in difesa facendo a sportellate con il centro avversario Uter, e si accende nei minuti conclusivi stoppando Jenkins e insaccando due schiacciate su assist di Drake Diener. Nell'ultimo quarto Man-Drake (31 pt, 27 di valutazione) sale in cattedra, segna ben 18 punti e trascina i suoi verso la vittoria finale per 8369, togliendosi anche la soddisfazione di rifilare una stoppata al folletto Ragland lanciato verso canestro.

ORARI: 9.30 - 13.00 e dalle 17.00 in poi | CONSEGNA A DOMICILIO GRATUITA ore 19 - 22

BRE

3 1 O T T OE M B R E 1 - 2 N18O VAL LE 22 dA LL E

Festa di Halloween

GRANDE GARA DI MANGIATORI DI PANCAKE!!! Alghero - Via G. Ferret, 47 -



329 8005565


6 COPERTINA

S

e c'è una mamma intraprendente, è proprio la mamma di Maurizio Marras, il ragazzo che questo mese è sulla copertina di S&H. Infatti è stata la giovanissima mamma, solo trentasette anni, ad inviare le foto al giornale e credere in lui e nelle sue potenzialità di fotomodello. Maurizio ha diciassette anni, è contento di ciò che la madre ha fatto per lui e considera questo servizio fotografico un'opportunità in più. La mamma l'ha sempre spronato ad intraprendere anche questa strada; "Sei bello" sono le sue parole, ma il carattere di Maurizio è tendenzialmente timido e sicuramente di sua volontà non avrebbe mai inviato le foto che hanno conquistato tutta la redazione per la simpatia del suo sorriso. Il padre e la madre di Maurizio sono coetanei, ed hanno altri due figli: Matteo di quindici anni e Matilda di cinque. Sono sassaresi e vivono a Li Punti e tutti insieme fanno dei bellissimi viaggi, soprattutto crociere nel Mediterraneo che entusiasmano l'intera famiglia. Il padre di Maurizio è stato un pugile ed adesso ha aperto una palestra di boxe, la Gymnasium Boxe, in Via Ardara. Fin da piccolo Maurizio ha respirato l'aria della palestra e condiviso la passione del padre a tal punto che oggi ha scelto di fare anche dell'agonismo. Questo significa un impegno più costante in palestra, frequentandola tutti i giorni e anche le mattine che si hanno libere, inoltre un allenamento mirato e più intenso di cui si occupa il padre che

è il suo Maestro. La differenza sostanziale tra il livello amatoriale e quello agonistico di questo sport, per chi non è addetto ai lavori, è che a livello amatoriale non si fanno scambi ossia non si sale sul ring "a prendere i colpi"; cosa fondamentale per un agonista che deve ottenere i certificati medici che lo autorizzano a combattere. Nonostante l'impegno sportivo Maurizio non ha smesso di studiare, anzi, da studente delle Magistrali ha deciso di recuperare due anni in una scuola parificata, per arrivare nei tempi giusti al diploma ed ora frequenta l'ultimo anno. La sua prospettiva di lavoro però non è nello studio; Maurizio ha valide alternative: sogna un futuro lavorativo nello sport "Voglio diventare pugile professionista ed entrare nel gruppo sportivo della Guardia di Finanza, le Fiamme Oro", ci dice. Se sei un bravo atleta attraverso lo sport puoi entrare a far parte delle Forze dell'Ordine svolgendo da "campione" il tuo lavoro, come fanno Clemente Russo e Domenico Valentino, pugili della Milano Thunder, che combattono per la Polizia di Stato. Maurizio usa comunque lo sport come uno sfogo: scuola, studio, problemi con la ragazza, tutto provoca dello stress che il pugilato aiuta a tirar fuori, ma considera la boxe un'attività sportiva molto elegante, ed il pugno sul ring per lui non è violenza, è sport. Del suo primo incontro ricorda l'ansia e la tensione iniziali, poi il brusio delle voci di chi è lì per guardare ed infine più il silenzio assoluto che

solo la concentrazione totale può far sentire. Per realizzare il grande sogno di Maurizio gli ostacoli non dovrebbero essere insormontabili anche perché lui seppur giovanissimo ha già capito una cosa "in primis ho bisogno del diploma; studiare è importante, è fondamentale!". Se attraverso i titoli sportivi non riuscirà ad intraprendere la carriera nella Guardia di Finanza, Maurizio pensa che continuerà gli studi, ma il suo sogno rimane comunque lavorare ancora con il suo sport e con le opportune specializzazioni diventare Maestro. "Insegnare attività sportive è bello perché alla fine crei atleti e quello che sei stato tu puoi insegnarlo agli altri!". Maurizio lavora ogni giorno al suo sogno e insieme vive la quotidianità di un ragazzo della sua età, anche se il tempo libero tra sport e studio, diventa ben poco. Qualche ora per stare al bar con gli amici, una ragazza con cui inizia ad uscire, il sabato a ballare per divertirsi "in maniera semplice", sottolinea. Per un ragazzo così carino, dentro e fuori, quale sarà il modello di donna ideale? Niente grandi bellezze, la semplicità vince su tutto, una coetanea o con pochi anni di differenza da lui e soprattutto una ragazza che abbia grande simpatia. "Devo ridere anch'io quando sono con lei, non solo farla ridere!". Si ringrazia per la location Gigi de Il mio barbiere e la palestra Gymnasium Boxe di Sassari.


Guarda il servizio fotografico completo sulla nostra pagina f o t

COPERTINA 7

i. . Città: Sassar s. Età: 17 anni . ra ar M o zi ri Studente Nome: Mau . Professione: i vestire: Blu. Altezza: 178 cm Acquario. Colore che am ale: ac di zo . o ae gn Se Regg i. ale preferito: Genere music teresti: Una notte da leon imo Levi. re rp te in uomo di Pr un è Film che to es ro: Se qu ck. Consiglia un lib di fiabe o fumetti: Duffy Du o gi ag on e. rs pe on Un : Le rresti essere Che animale vo mai di no: A mia madre. vori st re di ace lo sport, n A chi no tistiche: Mi pi . Cosa non ami ar ni zio bi am essionista Capacità e un pugile prof torace. rei diventare Cosa ami del tuo fisico: Il . ie gruppo sporl gh de un e rt Le : pa di te trare a far En : to et mplicità. ss se ca l La Sogno ne ti piace di S&H: sa Co o. Or e tivo Fiamm

Se vuoi diventare Miss o Mister Sassari&Hinterland inviaci un’email a: redazione@seh-net.it oppure su Facebook.


8 MUSICA vari. Essendo l’autore principale dei testi, posso dire che mi lascio abbastanza incuriosire da fatti di attualità o fenomeni socioculturali che caratterizzano la nostra epoca. Talvolta, prendo in prestito testi di autori classici sardi (Mereu, Baldino, Montanaru) o internazionali (Baudelaire, Lee Masters).

Lame a foglia d'oltremare di Daniele Dettori Quando la cultura sarda incontra altri mondi, con i quali si confronta e stringe legami, possono nascere realtà artistiche di grande appeal. Un esempio di successo sono le Lame a foglia d’oltremare, cinque musicisti isolani che hanno fatto del mondo la loro patria, musicale e non solo. Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Diego Deidda, eclettica voce del gruppo, che ci racconta di questa avventura di successo a cavallo del Tirreno. Come vivete la vostra divisione tra Sardegna e penisola? Il gruppo è nato a Bologna nel 2004 e ancora oggi alcuni di noi non risiedono in Sardegna, perciò la divisione tra isola e penisola è sempre stata per noi un fatto normale, quotidiano. L’esserci conosciuti da studenti fuori sede, in una città che convive da decenni con la multiculturalità, ha contribuito a plasmare la nostra identità cosmopolita e ci ha aiutato ad accettare questa condizione di forte liminalità che ci costringe a fare tanti sacrifici, soprattutto sul piano economico. Il nostro è un progetto musicale che non si è mai radicato veramente in nessun territorio, anche se operiamo principalmente in Sardegna e in Emilia Romagna. Il legame con la Sardegna è però molto forte, a partire dal vostro nome. Le Lame a foglia d’oltremare prendono ispirazione da un oggetto della tradizione contadina: il coltello sardo, con la sua lama a forma di foglia.

Un manico e un tagliente definiti dagli antropologi “prolungamento della mano”: il coltello veicola la creatività artigianale dell’uomo che incide, crea, inventa sculture e strumenti musicali. Noi facciamo altrettanto (ci proviamo) con le parole e la musica. D’oltremare perché la nostra identità esiste soprattutto in funzione di un mare che, se attraversato, ci mette in relazione con altre culture e ci aiuta a conoscere meglio anche la nostra. Quando avete cominciato a capire che le Lame funzionavano presso il pubblico? Forse abbiamo iniziato a capirlo quando ci siamo accorti che funzionava molto bene tra di noi. Il pubblico adora vedere musicisti affiatati che si riconoscono totalmente in ciò che suonano. Il 2008 è per voi un anno di svolta, tra importanti riconoscimenti e il primo cd. Il primo cd dal titolo omonimo, Lame a foglia d’oltremare, ha rappresentato il traguardo più importante. Ha un valore soprattutto simbolico: per una band è molto difficile trovare una sintesi di ciò che scrive, suona, desidera. Siamo cinque musicisti con idee e gusti personali molto marcati, ma che hanno sempre messo in prima linea il gruppo e la voglia di crescere insieme. Il 2008 è stato molto importante anche per la partecipazione alla compilation Fuorisessione ’08 destinata a una raccolta fondi per Emergency. Come nasce una vostra composizione e quali temi preferite? I brani nascono da una proposta musicale o da un testo, indifferentemente. I temi affrontati sono

Il vostro ultimo disco, Panem, binu et circenses che accoglienza ha avuto? Seppure decisamente diverso dal primo disco, è stato accolto molto bene dal nostro pubblico. È un cd segnato da una diffusa vena satirica. Per questo abbiamo deciso di prendere ispirazione da una locuzione latina (panem et circenses) utilizzata dalla satira dell’epoca per criticare e spronare la plebe romana, che si lasciava incantare dall’elargizione diffusa di farina e giostre equestri. Non è stato molto diverso in questi ultimi vent’anni di una certa politica: in cambio del nostro voto, abbiamo chiesto barzellette e talk-show. Ci sono artisti ai quali le Lame si ispirano? Sì, tanti. I musicisti della Tropicalia. Elio e le storie tese. I diversi rappresentanti della world music e della canzone d’autore italiana, così come il teatro-canzone, ma anche la musica tradizionale sarda e mediterranea. Molta musica africana. Dopo la pubblicazione del secondo cd, con grande piacere e sorpresa, diversi colleghi musicisti hanno definito alcuni dei nostri brani “zappiani”. È evidente che non abbiamo un unico genere musicale di riferimento. C’è un aspetto del vostro lavoro che vorreste trasparisse sopra ogni cosa? Sicuramente la forza con la quale la nostra band crede nelle possibilità di essere originali, di avere una propria identità, senza il bisogno di sentirsi omologati dentro l’una o l’altra categoria del mercato culturale. La forza di essere liberi in una società mercificata dalle etichette. Per conoscere le Lame visitate la loro pagina Facebook o andate sul sito www.lameafoglia.it.


Crea e prenota il tuo panino anch

e con il se rvizio S

MS!!!


10 VIAGGI

DESTINAZIONE

MILANO

di Marianna Norillo Milano, capoluogo della Lombardia, è la seconda città più grande d'Italia. È il centro economico del paese con importanti servizi finanziari, industrie automobilistiche, imperi mediatici e case di moda. Si tratta di una grande e vivace città che ospita la maggior parte delle sue attrazioni al centro. Vanta la presenza della quarta chiesa più grande d'Europa, il famoso Duomo di Milano, un castello del XV secolo, numerose gallerie d'arte e musei che espongono opere di famosi e antichi maestri. La Galleria Vittorio Emanuele II, inoltre, è considerata da molti il centro commerciale più antico del mondo. La partenza. Dall'aeroporto di Alghero, è possibile raggiungere Milano scegliendo di atterrare all’aeroporto di Milano - Orio al Serio (BG) con la compagnia irlandese low cost Ryanair. Fuori dall’aeroporto, a pochi minuti di cammino, trovate le pensiline dove attendere gli autobus Terravision diretti verso il centro città. Il tragitto per raggiungere Milano dura 60 minuti. Gli orari di partenza e di arrivo degli autobus da e verso l’aeroporto di Milano Bergamo li trovate sul sito web www.terravision.eu.

La Stazione Centrale

L’alloggio. Il bus della compagnia di trasporto Terravision vi lascia alla Stazione Centrale di Milano. Da qui potete raggiungere il vostro hotel in taxi o a piedi se le distanze sono accettabili. Un alloggio che non vi deluderà è il Park Hyatt Milan (Via Tommaso Grossi 1) classificato su tripadvisor.it al primo posto su 435 hotel di Milano. Si tratta di un’ottima struttura ricettiva situata nel centro di Milano, ad appena 50 metri da piazza Duomo, comoda da raggiungere e arredata con gusto. È ideale per chi preferisce spostarsi a piedi e ad accogliervi ci sarà sempre uno staff gentile e disponibile. Il sito Internet dell’hotel è: www.milan.park.hyatt.it. Mangiare fuori. A Milano non avrete che l’imbarazzo della scelta nel mangiar fuori

perché tutte le cucine del mondo sono qui ad accogliervi con i loro profumi e sapori inconfondibili, a partire da quella milanese. Tra i piatti più tradizionali non potete non gustare un tipico risotto con lo zafferano, la cassoeula, consumata soprattutto durante l’inverno, a base di carne di maiale e verza e la cotoletta tra i secondi. Per i golosi di dolci non manca mai, a Natale, il panettone! Oltre al ris giald, comunque, molto diffusi sono anche altri tipi di risotto. Tra i più comuni rientrano quelli con i legumi o con la luganega, la salsiccia. Per chi volesse unire i gusti locali a qualcosa di più esotico, non sarà difficile trovare ristoranti giapponesi (famoso l’Armani Nobu opera dello stilista e dello chef giapponese Nobuyuki in via Pisoni 1), vietnamiti, thailandesi e coreani, brasiliani, cinesi, indiani o cingalesi, distribuiti in tutta la città.

Risotto allo zafferano


VIAGGI 11

In giro per il centro. I tesori di Milano si trovano principalmente nel suo centro storico. Il Duomo rappresenta una delle più grandi chiese del mondo. Ci sono voluti oltre 400 anni perché questa cattedrale venisse completata! Provate a salire sul tetto: da qui è possibile ammirare da vicino le sue guglie, le statue e i doccioni. Intorno alla piazza trovate molti caffè, ideali riposare un po’ e contemplare tanta magnificenza. A 10 minuti dal Duomo trovate anche la Pinacoteca di Brera (Via Brera, 28) che permette di ammirare alcune dei migliori lavori del Rinascimento ad opera di Raffaello, Caravaggio, Canaletto e molti altri. Nelle vicinanze sorge, poi, il castello Sforzesco, risalente al 1400, che ospita una collezione di arte e scultura dal Medioevo al XVIII secolo, tra cui “Madonna col Bambino” di Giovanni Bellini e “Compianto sul Cristo morto” di Bramantino.

La Madonnina del Duomo

Compianto sul Cristo morto

Parchi e giardini. E se siete stanchi del movimentato centro cittadino, potete trovare un po’ di pace e relax nei tanti parchi e giardini vicini. Uno dei più famosi è il Parco Sempione, passaggio obbligato per accedere al Castello ma anche per visitare l’Arena Civica, un importante impianto sportivo, l’Acquario, il terzo più antico d'Europa e la Triennale, istituzione internazionale impegnata nell’organizzazione di mostre ed eventi artistici, o semplicemente per sedersi al bar e godersi l’atmosfera suggestiva del parco. Oltre alle visite culturali, è possibile praticare molte attività sportive tra cui calcio, frisbee, basket, per citarne solo qualcuna, e non manca, per i più piccoli, un grande parco giochi con altalene e scivoli.

Il Parco Sempione e il Castello Sforzesco


12 LIBRI

Giovanni Battista Careddu L’influenza personale e sociale al tempo di Facebook. di Daniele Dettori In che modo i social network che tutti i giorni frequentiamo attraverso smartphone, tablet e pc influenzano la nostra vita? Siamo davvero sicuri di utilizzarli per veicolare pensieri nostri o, fra le mille notizie e link condivisi quotidianamente, di realmente nostro c’è invece ben poco? E ancora, in che modo influiscono questi condizionamenti sulle nostre scelte politiche e sociali? A queste e altre domande prova a rispondere il libro di Giovanni Battista Careddu, L’influenza personale e sociale al tempo di Facebook, giunto in poco tempo alla seconda edizione e disponibile in libreria. Percorriamo allora insieme all’autore il dietro le quinte di un mondo che, contrariamente a quanto sembra, forse non conosciamo ancora poi così bene. Iniziamo dalla copertina, minimal ma curiosa… Si tratta di un gioco. Un gioco pensato con Anna Cosseddu, che ha

realizzato l’immagine più adatta a rappresentare un concetto molto importante. Il concetto è che, per esempio quando andiamo a votare, dentro la nostra scelta ci sono in buona parte i condizionamenti che provengono dai social network. Come nasce questo lavoro? La mia indagine comincia nel 2008, quando ho deciso di portare avanti un dottorato in Scienze della Governance e Sistemi Complessi. Era il periodo in cui lavoravo come station manager per Reporters Radio, la web radio dell’Università di Sassari. Proprio grazie all’esperienza in radio ho maturato alcune consapevolezze, soprattutto osservando i giovani che ci lavoravano e che la ascoltavano. È stata un’ottima palestra per accorgersi di come e quanto i social network (Facebook, soprattutto a Sassari, ma anche Twitter e moltissimi altri) arrivino a permeare la vita di alcuni utenti e avere un ruolo di grande influenza nelle loro scelte e decisioni. I dati della ricerca, più nello specifico, sono venuti fuori da focus groups, interviste in profondità

e dall’analisi documentale imprescindibile per verificare che le cose dette durante questi incontri fossero effettivamente “vere”. Chi è stato intervistato? Ho selezionato alcuni gruppi, soprattutto partiti politici, sindacati, associazioni di categoria, gruppi di coordinamento come la Consulta del volontariato. Ho analizzato le attività sui social network e in alcuni casi sono riuscito a recuperare il testo delle mail spedite tra gli aderenti ai gruppi per verificare che le cose dette durante le interviste avessero una buona corrispondenza con la realtà. Cosa è emerso? Ne sono venuti fuori diversi particolari importanti: per esempio quando si parla di mezzi di comunicazione molte persone pensano ai classici media (giornali, radio, tv). Oggi però questi mezzi non sempre vengono considerati soddisfacenti, per cui la tendenza è quella di provare a evitarli: si cerca cioè di fare disintermediazione, da “dis-media”, ovvero evitare i media e quindi comunicare

direttamente. In che modo? Magari creando uno spazio di comunicazione virtuale su Facebook e invitando gli aderenti al gruppo a dialogare in maniera diretta. Questo fatto, tuttavia, è in buona parte una questione di apparenza perché sui social network (che sono media a loro volta) si finisce spesso con il prendere spunto da un articolo di giornale o da una trasmissione televisiva, e farli circolare in modo virale. Parliamo in questo caso di rimediazione. Non solo: quando ciò accade, quelle notizie hanno ancora più spazio rispetto a quanto ne avrebbero avuto restando solo sui giornali e la tv. Questo cosa comporta? Anzitutto l’importanza del passaparola. Negli USA hanno codificato questo termine con l’espressione “Word of mouth”. Si tratta di uno strumento molto potente, perché quando si vede che un’informazione arriva da una persona conosciuta, gli si dà molto più credito. Se poi accanto alla notizia c’è anche la faccia (con tanto di nome e foto) il credito che gli si attribuisce sale enormemente. E su questo giocano anche diverse grandi aziende. Dove è stato presentato il libro? Ad oggi ci sono state tre presentazioni: una a Olbia; una a Quartu Sant’Elena, presso il teatro Houdini, in occasione del Festival Letterario San Bartolomeo; e infine un estratto della ricerca è stato presentato alla manifestazione di fine settembre “Ricerca in vetrina”, a Sassari, organizzato dall’ADI (Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani). Per diffondere il suo lavoro, condividere spunti e opinioni, e rimanere in contatto con i lettori, Giovanni Battista ha creato una pagina Facebook raggiungibile inserendo il suo nome e cognome in ricerca. E come poteva essere altrimenti, vista l’importanza dei social network nel veicolare le informazioni?


APPUNTAMENTI 13

inSardegna... Gli appuntamenti di Novembre Dal 1 al 3 NOVEMBRE: Desulo (NU). Autunno in Barbagia 2013: XXIII Edizione de “La Montagna Produce”. Mamoiada (NU). Autunno in Barbagia 2013: XI edizione “Sas Tappas in Mamujada”.

11 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Civico, ore 16:30/18:30/20:30. VII edizione del Sardegna International Film Festival: “Nella casa”. Genere commedia drammatica.

3 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Verdi, ore 20:00. X edizione Festival Corpi in Movimento: “Capas” della Compagnia di Circo Eia.

15 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Comunale, ore 20:30. 70ª stagione lirica e concertistica 2013: Così Fan Tutte - Dramma giocoso in due atti di Lorenzo Da Ponte. Regia di Jacopo Spirei.

Dal 3 al 16 NOVEMBRE: Cagliari - Lazzaretto. Culture Festival 2013. Mostra Akira Zakamoto "Il futuro di Cagliari".

Dal 20 al 24 NOVEMBRE: Cagliari - Teatro Massimo, ore 21. Stagione di prosa 2013/14: Quando la moglie è in vacanza di George Axelrod. Con Massimo Ghini e Elena Santarelli.

4 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Civico, ore 16:30/18:30/20:30. VII edizione del Sardegna International Film Festival: “No, i giorni dell’arcobaleno”. Genere drammatico. 5 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Civico, ore 16:30/18:30/20:30. VII edizione del Sardegna International Film Festival: “Viaggio Sola”. Genere commedia sentimentale.

Dal 22 al 24 NOVEMBRE: Atzara e Olzai (NU). Autunno in Barbagia 2013 - Cortes apertas. 15-16 NOVEMBRE. Spettacolo teatrale “Variazioni enigmatiche”

15-16 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Ferroviario, ore 21:00. Gabbia di matti presenta una produzione Meridiano Zero: “Variazioni enigmatiche”, con con Stefano Cossu e Carlo Valle. Dal 15 al 17 NOVEMBRE: Nuoro e Tiana (NU). Autunno in Barbagia 2013 - Cortes apertas.

8 NOVEMBRE. Massimo Ranieri “Canto perché non so nuotare”

8 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Verdi, ore 20:45. Massimo Ranieri in “Canto perché non so nuotare da ....500 repliche!”. Dall’8 al 10 NOVEMBRE: Ovodda e Lollove (NU). Autunno in Barbagia 2013 - Cortes apertas. 9 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Ferroviario, ore 21:00. Teatro dell’Accrocchio presenta una produzione Bertas: “La misura del naso”, con Stefano Chessa e Consuelo Pittalis. Orani (NU) – Auditorium ex Valchisone, ore 20:00. Spettacolo teatrale “Spunti di vista” con Francesca Reggiani.

Dal 20 al 24 NOVEMBRE. Quando la moglie è in vacanza

17 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Comunale, ore 16:30. 70ª stagione lirica e concertistica 2013: Così Fan Tutte - Dramma giocoso in due atti di Lorenzo Da Ponte. Regia di Jacopo Spirei. Sassari – Teatro Ferroviario, ore 18:00. XXIV edizione Famiglie a Teatro: “Eleonora regina d'Arborea”, spettacolo per bambini 6-14 anni. 18 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Civico, ore 16:30/18:30/20:30. VII edizione del Sardegna International Film Festival: “Quando meno te lo aspetti”. Genere commedia. 19 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Comunale, ore 20:30. 70ª stagione lirica e concertistica 2013: Concerto Sinfonico Musiche di F. Poulenc - H. Berlioz. Orchestra dell´Ente Concerti "Marialisa de Carolis".

23 NOVEMBRE: Sassari – Vintage Cafè, ore 22:30. Concerto Humana tour 2013. 23-24 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Ferroviario, ore 18:00. XXIV edizione Famiglie a Teatro: “Cappuccetto Bianco con gli stivali”, spettacolo per bambini 5-11 anni. 26 NOVEMBRE: Sassari – Teatro Civico, ore 16:30/18:30/20:30. VII edizione del Sardegna International Film Festival: “La collina dei papaveri”. Genere animazione. 28 NOVEMBRE: Sassari – Palazzo di Città, ore 21:00. X edizione Festival Corpi in Movimento: “Elsa” della Compagnia di Balletto di Sardegna. Dal 29 NOVEMBRE al 1° DICEMBRE: Gadoni e Teti (NU). Autunno in Barbagia 2013 - Cortes apertas. 30 NOVEMBRE-1° DICEMBRE : Sassari – Teatro Ferroviario, ore 18:00. XXIV edizione Famiglie a Teatro: “Il gatto mammone”, spettacolo per bambini 4-11 anni.

Segnalaci i tuoi appuntamenti a: redazione@seh-net.it


esse&acca

14 WWW

Ideale per le tue cerimonie

“Immerso nel verde a pochi minuti dalla città”

jlu{yvGzwvy{p}v

La Sardegna delle eccellenze

}psshGnvypph

Eja l’algoritmo intelligente. di Frank M. Roche

ypz{vyhu{lGwplyphGihy

Sfogliando i quotidiani nazionali ma, soprattutto locali, ci si rende conto a colpo d’occhio di come, nell’ultimo decennio, le nostre menti più prolifiche abbiano deciso a malincuore di abbandonare il Paese per cercare fortuna in luoghi diversi, a volte molto lontani da casa. È un fatto risaputo ormai che la situazione non sia delle più rosee, ancora peggio in Sardegna: le statistiche parlano chiaro, l’Isola è soggetta ad un’implosione demografica, un’emorragia di cervelli che non ha più fine. Eppure, in fondo al tunnel, c’è sempre uno spiraglio di luce, c’è chi, con ostinazione ed indubbie qualità, resta legato al proprio territorio, creando, inventando, producendo, vedendo insomma in questa terra mille opportunità che molti altri non riescono più ad identificare. Un esempio su tutti? L’imprenditore ed Informatico Davide Mallao. Siamo andati a trovarlo in una delle sue aziende qui a Sassari per parlare di una di quelle invenzioni che, effettivamente, potrebbero cambiare il corso della storia della comunicazione mobile così come la intendiamo oggi. Tutto questo grazie ad eja, un algoritmo creato da Davide, Ubaldo Porcheddu e Francesco Achenza, sardi che hanno girato il mondo per poi tornare in Sardegna con un’idea a dir poco brillante. Sono loro i fondatori di H-media.TV, azienda che è balzata recentemente agli onori della cronaca per aver presentato il proprio progetto, il primo al mondo ed invero già perfettamente operativo, all’aeroporto di Alghero-Fertilia (ma presto sarà attivo anche ad Olbia e Cagliari) dove, davanti agli occhi increduli dei numerosi partecipanti, è stata messa in funzione una Free Wi-fi TV facilmente visualizzabile sul proprio dispositivo mobile senza utilizzare alcun accesso ad Internet. Chi capisce un po’ di informatica e di moderni sistemi di comunicazione, si renderà conto di quanto questo possa sembrare assurdo, eppure è proprio così che funziona. Davide, accogliendoci con molta cortesia nel proprio ufficio, non esita un solo istante a mostrarci come eja operi “dal vivo”: in pochi istanti lo smartphone che teniamo in mano accede ad una schermata nella quale

Ampio parcheggio Veranda all’aperto Live Music, Karaoke Serate a tema

Pia Comptotsoto + Bibit a

12 euro

SASSARI VIA GIUSEPPE DE MARTINI, 79

TEL. 079.398351 348.2950289 ANGELO 347.6345795 MASSIMO

Viale Po

rto Torre

s

sono disponibili numerosi canali televisivi, basta sceglierne uno ed il gioco è fatto. “È in streaming?” Chiediamo ingenuamente anche se è chiaro fin da subito che qualcosa non torni all’appello. La trasmissione è istantanea, limpida, senza buffering, le immagini ed il sonoro scorrono davanti ai nostri occhi in HD esattamente come farebbero su un normale televisore casalingo. Merito di eja che, operando a livello di codice macchina, riesce a costruire questo network e a gestirlo in maniera perfetta. Non è fantascienza ma siamo comunque nei dintorni... Davide ce lo spiega con un motto che potrebbe effettivamente diventare lo slogan di questo sistema: “Talmente complesso che rende tutto semplice”. Sono le macchine stesse a comunicare con le altre macchine e questo rende superflua ogni sovrastruttura che potrebbe solo rendere più difficoltosa l’interazione. Le antenne attraverso le quali passa il segnale possono essere installate ovunque: città, paesi, porti ed aeroporti, aziende, ospedali, scuole, tanto per fare qualche esempio. Le implicazioni sono molteplici, tutte molto interessanti, le possibilità di business e di creare un notevole giro di affari intorno a questa idea sono altrettanto numerose. Dai produttori di contenuti a coloro che vogliono parlare al pubblico della propria attività commerciale e non solo. Micro e macro entità potrebbero usufruire di questa tecnologia ed ognuno potrebbe avere spazio in questo universo. E non si tratterebbe comunque di una “semplice” televisione mobile ma di un sistema che può garantire sempre un feedback da parte dell’utente. Ovviamente nulla ci è dato sapere riguardo al linguaggio utilizzato per creare questa creatura che, proprio come emerge dalle parole del suo ideatore, non è un’entità statica ma si evolve ed “impara” , insomma un pezzo veramente sopraffino di Intelligenza Artificiale. Davide ci rivela anche qualche segreto mostrandoci altre chicche di eja, cose delle quali abbiamo promesso di non parlare in questo momento ma che ci hanno comunque colpito molto e che rappresentano un ulteriore step in avanti in quella che potrebbe rivelarsi una vera e propria rivoluzione tecnologia made in Sardinia. Ringraziamo Davide per disponibilità e la grande cortesia. E come disse Longanesi: “Un’idea che non trova posto a sedere è capace di fare la rivoluzione”. Alla prossima.


SPORT 15

Gabriele Derosas e Maurizio Muretti  INTERVISTA

Maurizio Muretti

Boxe: Grinta e Passione. di Emanuela Ravot Attori come Robert De Niro e Hilary Swank, interpretando pugili famosi nei loro film, hanno voluto, per essere più credibili, allenarsi in una vera palestra di boxe, ma oggi sono in molti, anche i non Vip, che scelgono la boxe come impegno sportivo. Abbiamo intervistato Maurizio Muretti, maestro dell'Accademia Boxe Torres e alcuni pugili per capire meglio questa dilagante passione. Come nasce la passione per il pugilato? Tramandata da mio padre, Mario Muretti, che nel 1986, da allenatore, fondò, con Italo Nigra, allora Presidente, la società al Palazzetto. Io ho iniziato a boxare a quattordici anni, ma ho finito a venti per un infortunio. Da pugile sono poi diventato Maestro e la passione è rimasta. Venivo in palestra fin da bambino e adesso porto mio figlio di 5 anni. La palestra è un luogo adatto a tutti? Boxare, anche se sembra uno sport violento, insegna ad avere controllo; è prima equilibrio mentale e poi difesa. I bambini qui giocano ed iniziano ad amare l'ambiente, sono soprattutto figli di pugili. La scelta di fare pugilato arriva dopo e soprattutto viene dal cuore, non puoi obbligare nessuno a fare uno sport da combattimento, lo senti dentro, oppure non lo puoi proprio fare! Chi viene in palestra? Gli sport di contatto ultimamente hanno un bel seguito. Se prima al pugilato si avvicinavano solo i ragazzi poveri, quelli socialmente esclusi, oggi nelle palestre di boxe arrivano persone diverse: studenti, universitari, lavoratori ed anche ragazze. È un buon allenamento, ma solo per chi ha passione e capacità facciamo corsi per agonisti, attività federale, campionati e tornei. Chi sono i vostri pugili agonisti? In questi anni abbiamo avuto vari pugili buoni: Campioni d'Italia come Antonio Poddighe; pugili della Nazionale come Gabriele Derosas e Sandro

Mura; professionisti come Michele Poddighe e Giampiero Pinna. Ho anche una ragazza che ha la tessera da agonista, Silvia Calciati, che spero di far combattere al più presto. Dall'Accademia Boxe Torres arrivano anche i primi arbitri donna a livello nazionale. Una mia ex allieva, Mariangela Busi, arbitra già da dieci anni. Veniva dalla scherma, ha conosciuto con noi la boxe e si è appassionata. Poi ha fatto il corso da arbitro. È pericoloso boxare? Nel pugilato qualche cosa si rischia perché il KO è pur sempre un trauma cranico. Oggi ci sono caschetti omologati, più protettivi rispetto a venti/trent'anni fa ed anche i guanti sono diversi, ma se prendi un bel diretto al mento si rischia di andare giù lo stesso! Al Palazzetto Serradimigni, nei locali che ospitano l'Accademia Boxe Torres, sul ring, vediamo alcuni sportivi agonisti allenarsi. Tra gli atleti anche il giovanissimo Gabriele Derosas, appena quattordicenne, che frequenta la terza media in Via Gorizia; già vincitore del Torneo Nazionale Alberto Mura, ad Agosto ha partecipato a Dublino ai Campionati Europei. “Facevo karate, il mio migliore amico pugilato, così a dodici anni ho provato questo sport. Il 30 novembre 2011 ho iniziato. Ho vinto i primi tre match e ho deciso di continuare, ho fatto i campionati italiani, ma ho perso in finale; poi è arrivata la convocazione in Nazionale, ho fatto un paio di raduni e mi hanno giudicato bravo e così sono andato a Dublino a fare i Campionati Europei; Damiani era il mio allenatore e mi è piaciuto molto. È stata una delusione perdere ai quarti, però dalle delusioni si cresce! Mamma che all'inizio non era d'accordo, guardando un incontro ha capito che era la mia passione, ed ora mi appoggia tutta la famiglia. Anche il professore di ginnastica mi ha fatto i complimenti!”. Uno tra gli agonisti più grandi d'età è Cristian Casamassima, trentaseienne, che ci racconta la sua esperienza. “Ho iniziato per gioco qualche anno fa poi, in accordo con Maurizio, ho deciso di fare degli incontri. La sfida è in primo luogo con te stesso, ma il match permette il confronto con un altro atleta che fa il tuo sport e i tuoi stessi sacrifici. Esce fuori il tuo carattere: se tu sei onesto e corretto nella vita, lo sei anche sul ring; insomma non ci sono maschere! Ho scelto l'agonismo per avere degli stimoli; se mi fossi solo allenato non l'avrei fatto con la stessa passione, invece, quando c'è una gara sono più motivato”.


#cinguettii tecnologici a cura di Marco Cau #Nymi

@Amazon #Kindle Fire HDX

All'apparenza sembra un comune braccialetto sportivo, invece è in grado di registrare l'attività elettrica del cuore (elettrocardiogramma) che essendo univoca può essere usata come autenticazione ad esempio per accedere al proprio pc senza digitare una password. Per ora lo potete solo prenotare, sarà in vendita dal 2014. $ 79

Il nuovo schermo HDX (da 7” o 8,9”) va oltre il comune HD grazie ad un’eccezionale risoluzione e una perfetta riproduzione dei colori sRGB. Ha un processore quad-core da 2,2 GHz 3 volte più veloce e il doppio della memoria rispetto alla generazione precedente, 11 ore di durata della batteria e due altoparlanti stereo con audio Dolby Digital Plus. Incredibilmente leggero, la versione da 8,9” pesa solo 374 g. da € 229,00 (7” 16GB)

Infinity Blade III Vi lascerà a bocca aperta, sia per la qualità grafica, sia per l’ottimo gameplay. Si riallaccia al secondo capitolo della saga, troviamo il vecchio protagonista, Siris, affiancato da un’altra combattente di nome Isa. I due si sono alleati con il Re Dio Raidriar al fine di sconfiggere definitivamente l’Artigiano dei Segreti ed il suo esercito di Immortali. Riuscirete a scoprire tutti i segreti relativi alla misteriosa Infinity Blade? € 5,99

@TP-Link #TL-WR710N È possibile collegarlo a qualsiasi sorgente internet per generare una rete wireless o sfruttare una rete wireless già esistente per connettere ad internet dispositivi privi di adattatore wireless. È dotato inoltre di una porta USB che può essere utilizzata per condividere file o ricaricare dispositivi portatili. € 29,90

@Apple #iPad Mini 2 Esteticamente uguale al suo predecessore, monta il nuovo display Retina da 7.9” con una risoluzione di 2048×1536 pixel, chip A7 con architettura a 64-bit, LTE espanso, Wi-Fi 2 volte più veloce, nuova fotocamera iSight da 5 megapixel in grado di registrare video con risoluzione FullHD 1080p e videocamera FaceTime. Disponibile nelle colorazioni Space Gray e Argento.

@Fujifilm #Instax 210 Se siete nostalgici della fotografia istantanea questa macchina fotografica fa al caso vostro! Le stampe sono in formato 10x6 cm, ha una messa a fuoco motorizzata, otturatore elettronico ad avanzamento automatico motorizzato, display LCD da 1”, flash automatico incorporato, modalità flash di schiarita, macro. Funziona con 4 batterie alcaline. € 69,00

@Samsung Galaxy Gear Si collega al vostro smartphone Galaxy per accedere e visualizzare messaggi, alert o chiamate in maniera comoda e semplice. Ha un display Super Amoled da 1,63” con risoluzione di 320 x 320 pixel, processore da 800 MHz, 512MB di Ram e 4GB di memoria interna. è inoltre dotato di una fotocamera da 1.9 MP che permette di registrare video HD.

da € 389,00 (Wi-Fi 16GB)

€ 299,00

@Apple #iPad Air Il nuovo iPad di quinta generazione è più sottile, solo 7,5 mm contro 9,4 mm del precedente, e pesa meno di mezzo kg. È alimentato da un chip A7 a 64 bit, la CPU e la grafica sono veloci il doppio rispetto alla vecchia generazione. Supporta inoltre la tecnologia Wifi MAMO veloce più del doppio (fino a 300MB) e la connessione LTE. La fotocamera posteriore è da 5MP, ha un doppio microfono per una qualità audio superiore e l’autonomia è di ben 10 ore. da € 479,00 (Wi-Fi 16GB) e da € 599,00 (Wi-Fi+Cellular 16GB)

Seguici su f e t per scoprire dove acquistare i prodotti recensiti ai migliori prezzi!


18 SAPORI & DINTORNI

a cura di Daniele Dettori

Sapori del mondo. Nei mesi passati abbiamo ripercorso su queste pagine buona parte della produzione alimentare sarda, italiana e mondiale. Siamo partiti dalla pizza, indagando sulla sua storia, il suo “making of”, per poi passare alla golosità di dolci rinomati come il tiramisù e la torta Sacher ma anche il panforte, il gelato e altri, scoprendo così che riuscire a ottenere il miglior gusto possibile per ciascuno di questi è una vera impresa! Abbiamo viaggiato per il mondo gustando qua e là svariati cibi etnici. Qualche esempio? Il kebab, caposaldo della cucina mediorientale e oggi ben consolidato anche da noi, il burrito messicano, il sushi nipponico, il gulasch dell’est Europa. E poi le gustosissime tradizioni di casa come i dolci dei Santi, la fainè, il torrone… Si potrebbe continuare ma finiamo qui, invitandovi a seguire anche in futuro le nostre stuzzicanti e saporite novità!

Sapori & Dintorni Salumi di Sardegna

Ormai in autunno inoltrato, si avvicina il tempo di preparare i gustosi salumi che ci accompagneranno poi per tutto l’inverno e fino alla primavera prossima. Tanto più è tempo in una terra come la Sardegna, forte di secoli di esperienza e tradizione maturate con l’allevamento e nel rispetto dei tempi e dei ritmi della natura, dove ancora oggi ci si riunisce nelle case per mettere insieme sapori che arrivano da un passato lontano. E allora cominciamo con un piatto che è il must di ogni banchetto e spuntino all’aria aperta: la gustosissima salsiccia. Questo tipo di insaccato si prepara tagliando a cubetti (realizzati rigorosamente a mano con l’aiuto di un coltello) la carne e il grasso del maiale, i quali in un secondo tempo vengono conditi e speziati con aromi come aglio, anice, pepe e, in alcune zone, anche vino,

semi di finocchietto e peperoncino, che conferisce quel tocco di piccante ottimo per accompagnare il tutto con un buon bicchiere. Ingrediente portante della salsiccia è tuttavia il sale: a seconda della sua quantità, il prodotto si potrà conservare più o meno a lungo. Sarà infatti poco se si vorrà consumare la salsiccia quando ancora è fresca (in questo caso è preferibile cuocerla per bene, magari insieme con il sugo di pomodoro oppure sul barbecue), o decisamente di più se si vorrà lasciar essiccare la carne, appesa con la forma di un ferro di cavallo, all’interno del suo contenitore naturale di budella. Un altro alimento dal gusto sopraffino è il prosciutto sardo, naturalmente quello crudo, la cui lavorazione avviene lasciando salare ed essiccare la coscia del maiale. Per fare questo occorre lavorare la parte interessata privandola della parte superficiale del grasso (attenzione a non

toglierlo tutto!) e lasciandola riposare per almeno due mesi a testa in giù (appesa, cioè, per l’estremità più sottile) dopo aver cosparso la sommità della coscia con un’abbondante quantità di sale e pepe. Un processo molto simile porta anche a ottenere la pregiata mustela (o musteba), che deriva dalla lavorazione del lombo del maiale e si consuma sia fresca che stagionata. È bene comunque precisare che, soprattutto quando i consumi avvengono sul prodotto ancora fresco, la cottura è sempre preferibile perché si evita il rischio di assumere agenti esterni potenzialmente dannosi. Infine, ma non ultimi, meritano una particolare menzione il prosciutto crudo di pecora e quello di capra, di recente saliti agli onori delle cronache perché molto apprezzati anche da chi, per diversi motivi, evita il consumo della carne di maiale.


BELLEZZA 19

o c c u r T i d i n o i z e L TRUCCHIAMO LE LABBRA. Ciao ragazze questo mese vi lascio un po’ in pace con i trattamenti da fare, credo che oramai non esista ragazza a Sassari che non abbia così tanta cura della sua pelle come prima! Voglio incominciare subito incuriosendovi con una matita labbra colore rosso mirtillo di una linea trucco professionale di Roma, la MKA che utilizziamo nella scuola dove lavoro la DG Center a Predda Niedda, sono sicura che molte di voi non la conoscono ma vi posso assicurare che è una linea fenomenale, il tutto tassativamente made in Italy. La matita color mirtillo abbinata al rossetto rosso crea un colore moda come quello che vedete indossato dalla nostra splendida modella di questo mese Valentina, la voce che ha vinto diversi premi del Carnevale di Viareggio. Per fare in modo che il vostro rossetto duri tutta la serata, o la giornata, dovete cercare di seguire attentamente questi consigli che vi assicureranno un risultato sorprendente. Prima di mettere la matita mirtillo sulle labbra dovete ricordarvi di temperarla, ciò per due motivi, il primo è quello igienico, anche se la usate solo voi, i batteri potrebbero sempre depositarsi sulla superficie, il secondo è dato dal fatto che facendo la punta il tratto sarà indubbiamente più preciso. Adesso posizionatevi davanti ad uno specchio mettete un velo di fondotinta sulle labbra leggermente più chiaro di quello che mettete sul viso, e con un velo di cipria fissatelo sulle labbra utilizzando un piumino, ora con la matita contornate le vostre labbra cercando di armonizzare il labbro superiore con quello inferiore, questo quando abbiamo due proporzioni diverse dove magari la parte superiore è più piccola di quella inferiore o viceversa, come nel caso della nostra modella.

La matita fa miracoli, divertitevi a riempire le labbra colorandole con la matita e poi sfumate; avrete così ottenuto un effetto opaco bellissimo, che quest’anno si userà tantissimo. Prendete ora il rossetto rosso intenso della MKA che ha una pasta morbidissima che idrata e crea sulle labbra un illusione di tridimensionalità rimpolpandole; provate a metterlo prelevandone un po’ alla volta con il pennello, lo renderà molto più intenso che messo direttamente dallo stick. Alcune di voi sicuramente penseranno di avere finito, ed invece manca ancora un ultimo passaggio. Tamponate le labbra con una velina, appoggiandole e facendo una piccola pressione sulla velina; questo serve per fissare ancora meglio il rossetto scaricando quello in eccesso e rendendolo ancora una volta opaco. Riapplicate ora di nuovo il rossetto rosso intenso con il pennellino ed il risultato sarà quello che si vede nelle passerelle di moda di Milano. Ricordatevi che il fard in linea di massima dovrebbe essere abbinato al rossetto, ma ponetevi questa domanda: “questo tipo di colore lo indossano meglio le brune o le bionde?”. Se avete qualche dubbio provatelo sulle vostre amiche la risposta verrà da sé!

Vi do un piccolo aiutino, io l’ho utilizzato non a caso su Valentina la nostra modella del mese. Anche stavolta abbiamo scoperto quanto è colorato il mondo del make up, contattatemi come sempre per consigli sulla mia pagina Facebook, a tal proposito voglio mandare un “Grande” a Patrizia, lei sa a cosa mi riferisco! Se alcune di voi sono interessate questo mese di Novembre terrò, nella scuola dove insegno, un corso specifico di una giornata sulle sopracciglia ed un corso base “l’ABC del trucco” sempre di una giornata. A presto la vostra Mua Valeria. Concept & Make up: Valeria Fotografia: Max Lanoce Modella: Valentina Seguimi su Facebook: Valeria Make Up Sardegna

N.B. Il trucco della modella non è stato modificato con Photoshop.


20 GUIDA AI LOCALI

SASSARI Accademia del Pesce Ristorante Via Sanna, 5/11 (lato Museo Sanna).  079/238314 Asterix Pizzeria.Gastronomia asporto Via Sardegna, 3.  079/200075 - 338/3535781.  Sabato e Domenica mattina.  Consegna domicilio Asterix 2 Pizzeria.Gastronomia asporto Via degli Astronauti, 21.  079/3758115.  Consegna domicilio Bakkus Griglieria.Pizza al metro Corso Angioy, 6.  079/230448.  Nessuno Bella Bè Ristorantino Ristorante Via Usai, 8.  079/4816373 Bim Bum Bar Snack Bar.Ristorante Via Roma, 117 Bottega della Frutta Caffetteria.Wine Bar Via Roma, 39.  079/4920662 Bowling Bar.Ristorante.Pizzeria Via Luna e Sole.  079/294897 - 347/1567054.  Nessuno Cafè Atelier Snack Bar Piazza Cavallino De Honestis Cafè Carlotta Snack Bar Predda Niedda Strada 18.  079/2678028 Cafè Lila Snack Bar C.so Margherita di Savoia, 31 Caffè & Caffè Snack Bar Viale Italia, 1/h Caffè Adua Snack Bar.Ristorante Viale Adua, 35.  347/9249927 - 339/5885129.  Domenica Caffè Del Popolo Snack Bar Via Amendola, 14.  Nessuno. Caffè Duemila Snack Bar Via Amendola, 70.  079/212252.  Nessuno Caffé Europa Snack Bar Via P.ssa Maria, 36.  079/218540 Caffè Italiano Snack Bar Via Roma, 38 Caffé Marley Snack Bar Via Sardegna, 22 Caffé Mazzini Snack Bar.Tavola Calda Via Mazzini, 11.  079/9945531 - 349/0578203 Caffé Roma Snack Bar Via Roma, 58 Caffetteria Montegrappa Snack Bar Via Montegrappa, 70.  079/4924129 - 333/7182726 Capitan Uncino Pub.Birreria Piazzale Segni.  079/278800 Capo di Sopra Ristorante.Pizzeria Viale Dante, 31.  079/272322.  Domenica Cheers Snack Bar.Ristorante Predda Niedda Strada 19.  079/260381.  Domenica

SNACK BAR | GELATERIE | RISTORANTI | PIZZERIE | PANINOTECHE | PUB | GASTRONOMIE | DISCO CLUB Chico Loco Ristorante.Pizzeria Via Camboni, 9 (Li Punti).  079/399103 Coco Loco Cafè Snack Bar Viale Roma, 170 Come Diavolo si Chiama? Pizzeria.Paninoteca asporto Viale Umberto, 117/b.  079/281529.  Dom. mattina e Lunedì Corallo Pizzeria.Gastronomia Via Grazia Deledda, 65.  079/245935.  Consegna domicilio Country Club Ristorante.Pizzeria Via Monte Bianchino.  349/7136317.  Nessuno Da Carlo Ristorante.Pizzeria Loc. Bancali, 193/a.  079/309773 - 349/5292608.  Lunedì Davidson Cafè Snack Bar C.C. La Piazzetta.  079/260458 - Cortesantamaria.  079/200185 Didò Ristorante.Pizzeria Via Largo Pazzola, 8.  079/2006089.  Nessuno E allora?! Snack Bar.Ristorante Via Verona, 31.  079/275394.  Nessuno El Fogon Tex Mex Circolo Privato Via Pasubio, 19.  345/8109221.  Circolo Endas Ellas Gastronomia Greca Via Usai, 33.  079/9103745.  Lunedì.  Consegna domicilio Fabry Pizza Pizzeria.Paninoteca asporto Via Prunizzedda, 92/a.  079/3762124.  Lunedì mattina Fior di Pizza Pizzeria.Paninoteca asporto Via Pasquale Paoli, 1.  079/9102546 - 340/7025692.  Nessuno FunkeyMonkey Snack Bar.Live Music Via Napoli, 69.  Nessuno Gran Moghul Bar.Ristorante Indiano Via Montello, 14.  079/253545 - 347/5806734 H2O+ Cocktail Bar.Live Music Piazza D’Italia, 6.  392/8313607 I Mitici Risotteria.Spaghetteria Via Enrico Costa, 90.  079/4120585 I Tre Leoni Pizzeria.Paninoteca.Piatti Composti Regione Bancali, 218.  345/0776051.  Nessuno Il Macaco Cafè Pub.Birreria Via Catalocchino, 65/67.  328/8098880.  Nessuno Il Muflone Ristorante.Pizzeria Viale Italia, 3/b.  079/236603.  Nessuno Il Pomodoro Ristorante.Pizzeria Via G. Bruno, 28 (Li Punti).  079/397379.  Nessuno Il Posto Ristorante.Pizzeria Via E. Costa, 16.  079/233528 Il Veliero Pizzeria.Gastronomia asporto Via Ciriaco Carru, 6.  079/240443 - 340/1696886.  Lunedì iPub Pub.Birreria Via Duca degli Abruzzi, 23.  079/274197 Joy Joy's Cafè Snack Bar.Ristorante Via Coradduzza, 45.  Nessuno Karjà table grill Ristorante Via Gorizia, 57/b.  347/1825199 - 338/5711185.  Lunedì

Kogas Wine Bar.Pub Via Muroni, 42.  079/9949532 - 320/5681686.  Domenica La Divina Pizzeria.Paninoteca.Gastronomia asporto Via Chiarini, 1.  079/2590063.  Consegna domicilio La Fenice Ristorante.Pizzeria Via Venezia, 1/a.  079/281703 - 338/9236221.  Nessuno La Gospa Caffetteria.Pasticceria.Wine Bar Via Bellini, 44.  079/9400072.  Nessuno La Locanda dei Golosi club Circolo Privato Via Domenico Demuro, 29.  079/380259.  Lunedì La Perla Rosa Ristorante.Pizzeria Via IV Novembre, 63.  079/281255 La Pinta Ristorante.Pizzeria Via A. Saffi, 27.  079/236903.  Martedì La Polena Snack Bar.Live Club Via Savoia, 41/b.  079/9400502.  Nessuno La Spiga Pizzeria.Gastronomia asporto Via M. Grappa, 44.  079/216236 La Volpe e L'uva Ristorante.Griglieria.Pizzeria Via Giorgio Asproni, 24.  079/272711.  Nessuno Lady Domini Paninoteca.Gastronomia asporto Via Napoli, 35.  079/270414.  Nessuno L'Altro Mondo Club Ristorante.Live Music Via San Simplicio, 7.  334/5008679.  Circolo Endas L’Antica Pergamena Ristorante.Pizzeria S.S. 131 Sassari - Porto Torres.  079/398175.  Nessuno L'Antipasto Ristorante Via Attilio Deffenu, 20.  345/6184914 Le Conce Ristorante.Pizzeria Corso Angioy, 26.  079/230333 Los Cornetteros Caffè Snack Bar.Cornetteria.Gelateria Via A. Deffenu, 3/f.  Nessuno Manhattan Café Snack Bar.Ristorante Via Perantoni Satta, 23.  328/6458356 Menomale che c’è mamma Ristorante.Pizzeria Via Taramelli, 6/a.  333/1786852.  Lunedi Meson de Espana Ristorante.Griglieria Via Civitavecchia, 12.  345/4657735 Michele Cocktail bar Snack Bar Via Roma, 18.  079/231563.  Nessuno Millenovantotto Caffetteria.Ristorante.Live Music Piazza Fiume, 10.  079/2009079 Miù Café Snack Bar Via Luzzatti, 8/10.  079/2010718 Mocambo Caffè Snack Bar Via Roma, 97.  079/274125.  Nessuno Moovida Cafè Snack Bar Via Pasquale Paoli, 9.  079/2013027 Omar Cafè Snack Bar.Pranzi Veloci Via Giagu, 1.  392/3541559 Pancho Villa Ristorante Messicano Viale Porto Torres, 5.  348/5577907


 Chiusura  Informazioni aggiuntive

Pausa Cafè Snack Bar Via Porcellana, 3/b Pitò Pitò Snack Bar.Ristorante Via dell’Arcivescovado, 2.  079/4920738.  Domenica Pizzalmetro Pizzeria al metro Via Usai 10/a.  079/4920837.  Lunedì Pizzeria Pirandello Pizzeria.Gastronomia asporto Via Pirandello, 1.  079/240059 Prof. Pane Grosso Paninoteca.Gastronomia asporto Via Luna e Sole, 1/e.  079/291084 Quikko Fast Food Via Carlo Alberto, 14.  377/3235587.  Lunedì sera Republik Club Cocktail Bar.Birreria Via Torres 2/d Ricevitoria Lotto 47 Via Carbonazzi, 18.  079/274247.  Domenica.  Lotto, Totocalcio, Superenalotto, Totip Rustam Ristorante.Pizzeria Via Carlo Alberto, 10.  079/239184.  Lunedì Sakura Buffet Ristorante Cinese e Giapponese Via Predda Niedda, 6.  079/2675126 Scalodero Ristorante.Pizzeria Via Siotto Pintor, 2/f.  345/4129965.  Martedì Solin Snack Bar Via Vardabasso, 5/b Spaghetteria 140 Grammi Ristorante Via Giorgio Asproni, 8.  079/278888.  Nessuno C.C. Corte Santa Maria.  079/230053.  Nessuno Spaghetteria Da Sandrino Ristorante.Pizzeria Via Torre Tonda, 26.  079/236353.  Domenica Speed Date Snack Bar. Ristorante.Pizzeria Predda Niedda Strada 8.  079/262520.  Nessuno Steak House Ristorante.Pizzeria Via Marsiglia, 12.  079/281209.  Lunedì.  Consegna domicilio Trattoria L'Assassino Cucina Tipica.Griglieria Via Pettenadu, 19.  079/233463 - 333/6284903.  Lunedì Trattoria Zio Martino Cucina Tipica Sassarese Via Marghinotti, 32.  079/2591081 - 349/1878889.  Domenica Triò Paninoteca.Gastronomia asporto Via Galileo Galilei, 39.  349/7673766.  Giovedì sera Tris Bar Snack Bar Via Tempio, 17.  079/271240 Tritus Ristorante.Pizzeria Via Giorgio Asproni, 2.  079/274052 Unico Caffè Snack Bar.Ristorante Viale Porto Torres, 2/b.  079/4360540 Villa Gorizia Bar.Ristorante.Pizzeria Via G. De Martini, 79.  079/398351.  Domenica.  Live Music Vineria Tola Wine Bar Piazza Tola, 39 Vintage Cafè Snack Bar.Live Music Viale Adua, 6.  339/2862125 Vulcano Pizzeria asporto Via Einaudi, 14/a.  079/218898.  Consegna domicilio Wok Ristorante Cinese e Giapponese Predda Niedda - S.S. Sassari-Fertilia.  079/262225

Anbarok Via Garibaldi, 7.  Nessuno

Snack Bar.Gelateria

Aragon Via Gramsci, 8.  079/9731001 Asterix Via Cagliari, 26.  331/8156516

Ristorante.Pizzeria Pizzeria.Paninoteca

Baraonda Via Principe Umberto, 75

Snack Bar

Boba Caffè Via XX Settembre, 132/b.  079/9893054

Snack Bar

Bontà Sarda Pizzeria asporto Via R. Sanzio, 13.  079/984860.  Consegna domicilio Boqueria Via Cagliari, 13 (Mercato Civico).  334/2742322 Caffè de' Pazzi Piazza dei Mercati.  345/3269080

Ristorante

Snack Bar.Live Music

Casablanca Ristorante.Pizzeria Via Principe Umberto, 76.  079/983353 - 389/8711333 Castel de Càller Bar.Ristorante.Pizzeria Via Joan Mirò (Loc. Taulera).  079/9891026.  Lunedì Ci Voleva Snack Bar.Spaghetteria Via Nuoro, 6.  340/1402124 - 348/2395831 Daps Via F.lli Cervi, 16.  349/0990287 Degustazione & Dintorni Via XX Settembre, 21  079/9948346 Diva Cafè P.Zza Municipio.  079/982306 El Pultal Via Columbano, 40.  079/974720

Ristorante.Pizzeria Pizzeria al taglio Snack Bar Ristorante.Pizzeria

Hollywood Pizzeria.Paninoteca Via Mazzini, 83.  079/974335.  Consegna domicilio Ichnos Express Pizzeria.Paninoteca Via Don Minzoni, 102.  079/6011160.  Pizze senza glutine Imperial Bar Via Lamarmora, 5

Snack Bar

Il Caminetto Pizzeria asporto Via Manzoni, 84.  079/983145.  Consegna domicilio Il Capriccio Bar.Paninoteca Via Giovanni XXIII, 123.  079/9146487.  Domenica Il Capricorno Pizzeria.Paninoteca.Piatti Composti Via Diez, 60.  079/986225.  Mercoledì.  Consegna domicilio Il Corallo Via Kennedy, 20.  079/982772 Il Ghiotto Piazza Civica, 23.  079/974820 Il Milese Via Garibaldi, 11

Ristorante.Pizzeria Snack Bar.Gastronomia Snack Bar.Focacceria

Il Pesce d'Oro Ristorante.Pizzeria Via Catalogna, 12.  079/952602.  Lunedì a pranzo e Mercoledì Ja 'l Saps Pizzeria.Friggitoria asporto Via De Gasperi, 38/b.  079/982265 - 333/1763017 K2 Via Roma, 73.  Nessuno

Gelateria

Khan Baba Ristorante Indiano e Pakistano Via Asfodelo, 11.  079/9102521.  Consegna domicilio Via XX Settembre, 67.  079/9102520.  Nessuno

ALGHERO

La Grotta del Diavolo Pizze al taglio Via Pascoli, 49.  079/980836.  Consegna domicilio

7000 Caffè Via XX Settembre, 94.  Domenica sera

Snack Bar.Pranzi Veloci

Al Gambero Largo San Francesco, 10.  079/978317

Pizzeria.Paninoteca

La Lanterna Via Giovanni XXIII, 82.  079/978556

Al Vecchio Mulino Via Don De Roma, 3.  079/977254

Ristorante.Pizzeria

La Lucerna Pizzeria asporto Via Sassari, 115  079/983206.  Consegna domicilio

Alguer Vella Via V. Emanuele, 83.  079/975591

Snack Bar.Trattoria.Pizzeria

La Pergola Viale I Maggio, 3.  079/950531.  Martedì

Ristorante.Pizzeria

Ristorante.Pizzeria


22 GUIDA AI LOCALI La Perla Nera Ristorante.Pizzeria Via Oristano, 13/15.  079/9739132.  Consegna domicilio L'Ambat Cafè Snack Bar Bastioni Cristoforo Colombo, 1.  079/9731052 Le Nouveau Gourmand Tavola Calda.Gastronomia Via Asfodelo, 43.  079/9739506 Les Arenes Ristorante.Pizza al metro Via Lido angolo Via Delle Baleari.  079/9739500 Lido Ristorante.Pizzeria Via Lido, 18.  079/9739518 Lo Smeraldo Pizzeria asporto Via Carbonia, 36.  079/5907611.  Consegna domicilio Los Cornettos Cornetteria.Creperia.Gelateria Via G. Ferret, 47.  329/8005565.  Consegna domicilio Movida Ristorante Bastioni Magellano.  079/974589.  Nessuno Ok Pizza Pizzeria Via S. Satta, 102/104.  079/982736.  Consegna domicilio Orange Lounge Bar Snack Bar Via XX Settembre, 2 Osteria Barcellonetta Ristorante Via Gioberti, 31.  079/9732079 Paco Ristorante.Pizzeria Largo San Francesco, 7.  079/975785 Pancho Villa Ristorante Messicano Via F.lli Cervi, 2.  079/982932 - 345/3058584 Papallero Snack Bar.Ristorante Piazzale della Pace.  079/4924481 Pata Pizza Pizzeria.Paninoteca.Gastronomia asporto P.zza Ginnasio.  079/975177.  Mercoledì.  Consegna domicilio Perbacco Cafè Snack Bar.Ristorante Via Garibaldi, 29.  079/952421 Pizzeria D&V Ristorante.Pizzeria Via Giov. XXIII, 11.  079/979798.  Lunedì.  Consegna domicilio Pizzeria La Delizia Pizzeria Via Goceano, 15.  079/985082.  Lunedì.  Consegna domicilio Plaça Civica Ristorante Piazza Civica, 4.  079/983615 Poco Loco Ristorante.Pizzeria al metro Via Gramsci, 8.  079/983604 Purple Glam Bar Snack Bar Piazza Ginnasio.  Nessuno Quartè Sayàl Bar.Ristorante.Pizzeria Via Garibaldi, 87.  079/987413 - 079/986146.  Nessuno Re Gelato Gelateria Via Carlo Alberto, 65.  Nessuno Red Passion Disco Bar Via Gramsci, 2.  079/4121489.  Nessuno Regina Margherita Ristorante.Pizzeria Via Buragna, 4.  079/9738461 Rejal Paninoteca.Spaghetteria.Griglieria Via Gramsci, 4.  079/9738229.  Nessuno.  Consegna domicilio

SNACK BAR | GELATERIE | RISTORANTI | PIZZERIE | PANINOTECHE | PUB | GASTRONOMIE | DISCO CLUB Sa Mesa Via De Giorgio, 11.  079/9739857

Ristorante.Pizzeria

Sa Domo Ristorante.Pizzeria Via Chinnici, 26.  079/502021.  Giropizza, Consegna domicilio

Safarà Pizzeria asporto Via La Marmora, 7.  079/984022.  Consegna domicilio

San Gavino Piazza Marconi, 12/a.  079/510300

Santa Cruz Ristorante.Pizzeria.Disco Bar Via Lido, 2.  079/952125.  Nessuno.  Veranda sulla spiaggia

Speedy Gonzales Paninoteca.Pizzeria asporto Via Libio, 75 .  079/5047066.  Consegna domicilio

Sartoria del Gusto Piazza Duomo, 2.  079/974475

Tropical Lounge bar Lungomare Balai, 70

Snack Bar.Ristorante

Taverna Catalana Snack Bar.Ristorante Via Asfodelo, 47.  079/9739501.  Domenica Trattoria Cavour Ristorante Via Cavour, 110.  079/9738762 - 392/6110258.  Lunedì Teatro Ristorante.Grill House Via Principe Umberto, 23.  079/9739277 - 349/5140822 Tre Torri Ristorante Largo S. Francesco, 5.  079/9735057.  Mercoledì

Ristorante.Pizzeria

Snack Bar

PAESI & HINTERLAND Bellamarina Ristorante.Pizzeria.Resort S.P. 81 Loc. La Foce - Marina di Sorso.  079/367132 British Cafè Via Tiziano, 7 - Sorso.  Domenica

Snack Bar

Buena Vista Cafè Via Cottoni - Sennori.  079/362273.  Lunedì

Snack Bar

Chez Nous Ristorante.Pizzeria Via Porto Torres, 25 - Sorso.  079/353508.  Martedì

PORTO TORRES Babbai Ristorante.Pizzeria Via Sassari, 123 (vicolo Cabitta, 5).  079/515896.  Mercoledì

Da Vito Loc. Badde Cossos - Sennori.  079/360245

Bar Paradiso Via Sassari, 130

Snack Bar

Felix Pizzeria.Fainè Via Fiorentina, 73 - Sorso.  079/350193.  Consegna domicilio

Cafè Le Carrè Corso V. Emanuele, 9

Snack Bar

Girasole Ristorante.Pizzeria Via Roma Inferiore - Sennori.  347/1416411.  Mercoledì

Cristallo Snack Bar.Pasticceria.Gelateria.Live Music Piazza XX Settembre, 14.  079/514909.  Nessuno

Il Risveglio Snack Bar.Ristorante.Pizzeria S.P. 81 km 10,7 - Platamona-Sorso. 079/2829100. Mercoledì sera

Dall'Acciuga alla Balena Via Galileo Galilei, 34.  079/5624062

Ibiscus Cafè Via Spanu, 1 - Sennori.  Nessuno

Dalò Corso V. Emanuele, 37

Ristorante

Ristorante

Snack Bar

Snack Bar.Spaghetteria

Moskito Ristopub Snack Bar.Ristorante.Pizzeria Via G. Carta Mantiglia, 12 - Ossi.  079/9145566.  Nessuno

Snack Bar

Oasi Ristorante.Pizzeria Loc. Su Littu - Ossi.  079/349484.  Lunedì

Falò Cafè Via Del Mare, 10.  079/5902793

Il Drago Pizzeria.Paninoteca.Vegan Food Via Ponte Romano, 54.  328/5639782.  Consegna domicilio

Paradise Cafè Via Roma Superiore, 182 - Sennori.

Il Gobbo Via Sassari, 57.  079/512464

Pizzeria 2000 Via Roma Inferiore, 60 - Sennori.  079/362271

Ristorante

Snack Bar Pizzeria

La Rosa Dei Venti Ristorante.Pizzeria Via Ettore Sacchi, 20.  079/502590.  Nessuno

Rocca'Ja Via Sedini, 6 - Castelsardo.  079/470164

Li Lioni S.S. 131 km 224,4.  079/502286.  Nessuno

Ristorante

S'ispidudue Ristorante.Pizzeria Via Roma, 50 - Ossi.  079/348219 - 333/3131125

Pizzeria.Griglieria

Su Furraghe Ristorante.Pizzeria Via Su Furraghe, 24 - Olmedo.  079/902306

Lucignolo Via Pacinotti, 29/31.  079/5046110

No Logo Ristorante.Pizzeria.Pub Via Sassari, 68.  079/513571.  Nessuno Pepito Pizza Paninoteca.Gastronomia asporto C.so V. Emanuele, 137.  079/5048034 Piazza Garibaldi Ristorante.Pizzeria Piazza Garibaldi.  079/501570.  Nessuno.  Giropizza

Ristorante.Pizzeria

Vuoi essere inserito in questa rubrica? Registra il tuo locale su www.seh-net.it oppure contattaci allo 079.267.50.50


ecca con questa macchina Z 500 Abarth ci hai stancato. Cambia macchina!!!

Los Cornettos. Alghero

iero non dirmi che è vero P che quello che hai detto è la verità!

Lussy I love you! C.: begliaaaaa. Federica Michela. pancake con sciroppo Mmm d'acero! Vero Fransi? :) leonora R. quelle come te E me le mangio a Natale, porco! Vincenzo R.: sei un babbo Perbastardo! alentina che canta al circoV lo? Semplicemente fantastica! T.v.b. amica. er Andrea: sei un mustio. Paga!!! Sei un rex!

questo locale! W Fantastico Eros Ramazzotti! er Adriana, Carmela e Lia: P siete le più simpatiche dell'Alguer! Bone, vi amooooo. C. sei bbono con 2 Stefano "b"! ostalgia, un sentimento che N raccoglie parecchie emozioni! Mirko e Mary. n bacio da Sarah, U Francesca, Nenanja. P.s. il tipo in copertina di settembre è un figo con dei tatuaggi fantastici! Boh.

Federico sei fico! B. sei un orso bianArianna co, non vuoi vista! Alghero è tristezza. N.C.T.B. Belll. te amu. :) Michela Valeeeeee C. 90. n saluto a signor Enrico e U alla sua Siria. :) Baci, baci, baci. Sciao Beli! Lovi ti amo! razie Laura sei un'amica G speciale! E per sempre così… la tua Amy…

P Segariu. Cogan H.: sei troppo zingaro. fai sempre più er Claudio il laziale: quando Alghero: cag***! P ti vedo mi si drizzano le sopracciglia! By una del campo. ate i cornetti senza lattosio, Fper favore!!! C.: quando ti vedo PermiTore bagno tutta! uardati le spalle… e ascì Gt'amparas ben!:) oca colaaaa, mentaaa, bicC chieriiii!!! er Macula P.. hai buttato P tutto dalla finestra! Io vado via, spero tu sia felice. Ciao. Roma capolista! D.C.

Segnali di Fumo

C. sei troppo figo! Ti Diego Amo! By P.T. er la commessa di Los P Cornettos: sei veramente carina! By Occhi Azzurri.

23


24

olo 14 giorni alla mia partend eccoci qui… 30/09/2013 S E za… verso l'immensa a sentire il grande Alvin che Londra… che dire… amiche mi mancherete come poche cose, e che Dio ce la mandi buona! La Miky! er Gianni P., l'unico laziale di Alghero: cambia squadra! Tifa Roma capolista!

Segnali di Fumo

P iao, sono Ilaria C. ho 25 anni, l'ultima volta che ho scritto nell'S&H ne avevo almeno 18. Un bacio da me e Adriano.

C

Ninaa… ghiaccioooo, "beach!” piléééé… e sex on the Happy bididi tuiu!!

erco uomo con la u maiuscola, astenersi perditempo!

C iao Cippino, ora mangerò C un cornetto, mentre aspetto il momento in cui arriverai qui dall'altra parte del mondo. Ti amo, A.M. ario S. hai una moto bidoD ne, comprati un altro scooter che soldi già ne hai! The Vocalist lo tieni Spissu bene il microfono! er A.C.: ma com'è tu arrivi e P io me ne sto andando… Non è molto giusto, ma è la cosa migliore da fare, sempre sempre con me! La Miry!

non ti è bastato!!! Forse Francesca ma ga sei, vola bassa!!!

Compleanno 30delSettembre. grande Renato Zero,

festeggiato con un grande Alvin. Sei il migliore!

M. quando usi il l Deportivo Baddelonga desiAntonio cross mi fai bagnare! I dera ringraziare la più bella e wish I want peace and love all gentile cameriera di Villa Iover the world! Gorizia: grazie Sara! P.s. senza nulla togliere alle altre!

.A.A. Cercasi uomo serio A che mi faccia ridere! Ti ho visto al jamaicano stasera mentre suonavi, ti chiami Lello, io sono Alice!

festeggia con noi il compleanno di Renato Zero! Buon divertimento!

Villa Gorizia. Sassari

- San Francesco. E 4Ottobre cosa ne hai? (Non ce la posso fare). Da Tiziana.!

amore sei… ci voglio Quanto credere!!! il mare non è PermaiBachisio: calmo quando ci sei tu! Sei splendido!!!

ella serata per il compleanno di Renato Zero! Grazie Grande Alvin… Maria. B Alvin! Rita. uando nasce un amore, Tiziana S. er mejo! Q Anna Oxa! La cantiamo! er il cuoco: sei un grande! ggi 30 Settembre, lunedì, P O inizio settimana. Ma non iziana, nonostante tutto ti potevo mancare alla serata di Tvoglio bene! Alvin! Mitico, bravo, travolgenLa rondine" Mango. A Carla, te, vero professionista! Tutto per per Renato Zero! Grazie "la donna che mi fa volare! noi Francesca xxx. Alvin! Ica.


26

Ottobre 2013. Tiziana, le tue mio M.P. sei sem5lo staff. All'amico serate sono le migliori! Baci, pre in tempo per provare il

Segnali di Fumo

mio pollice verde!

la cameriera più sensichi sei? Non ci sono Laura, bile. Ciao. Maparole per descrivere omplimenti a Sa Greglia di quanto sei bravo… Grande C Usini… siete i più toghi! Le Alvin! vostre ammiratrici. er Marta: invece l'ho letto… P razie alle mie splendide anche a me mancano tutte le G amiche per questa meravigliosa serata… che non è ancora finita… Vi voglio bene! La sposa.

boh c'è Lauretta… la Epoi più forte… T.v.b. Daphne. 1 Ottobre 2013: data da 1karaoke… ricordare. Cinzia al cori meu… Sant'Antonio, aiutaci tu! la cameriera numPerberLaura one, grazie d'esistere! pizzaiolo: la vita è breve… Algoditela!

nostre cose… Ali. P.s. dove ti trovo?

Segnali dal sito www.seh-net.it

R.V.: grazie per avermi Perinvitato alla tua laurea dopo

La numero uno, quello che ho fatto per te in tutti Tiziana??? sei troppo forte! questi anni! Sei una buffona! ranceschino sei la nostra saluto alle sorelle, le più Fmascotte! Ti vogliamo bene! Unbelle, Daniela e Valentina. Lo staff. E un abbraccio grande alla mia mamma. Grazie per tutto! che ho amato Pernellala persona mia vita: ti amo tantis- Alessandra. simo, ciao bello. Pati. hi raga però potrebbero fare alvatore M. sei il porcone più E2 gocce di pioggia ogni S bello che ci sia! Le Valchirie di Villa Gorizia.

tanto!! È da 1 po' che non piove, l'althri!!!

tutti i giorni a pranzo il lunedì e martedì anche a cena!

Pizza al Metro Barbecue Griglieria


27

kogas Wine Pub.

Sassari

mondo di bene! la parcheggina Oggipiù hobellavistodi Alghero, eravamo in un negozio in via Degli Orti. Sei tornata indietro perché ti sei dimenticata delle cose, mi è mancato il respiro, sei stupenda. Cercami, ti voglio… By la Panda Bianca.

ca, Valeria e io aspettiamo che finisca la confessione senza fretta, come se il tempo non esistesse. Wish you were here Pink Floyd. Martina.

priva di ogni Seifrenodissoluta, morale. Ti aspetto domani in via Capo d'Oro. Bye bye!

aria sei la donna della mia agazzi help me! Sto cercanvita! Senza di te la mia do una parcheggina, piccola vita non ha uno scopo! By di statura, bellissimaaa! Vi prego Marion. ditemi il nome. By la Panda imone perché non mi guardi Bianca. mai, io spasimo per te! Sono er Sara 85: sei tr. tr. tr. tr. quella rossa che ti insegue con Toga! Io sono un tuo amico, lo sguardo! il migliore penso. Tu sei troppo lla bella tettona che razzola speciale per me e per tutti! in via Muroni tutte le mattiPaolo 85. ne: lunga vita! By Riccio. il gigante buono: tagliati i Tore: sei un mito! Guardati capelli che mi sembri Rosy di intorno quando entri da Pappa e Ciccia e dì alla tua Kogas. amica Giugy che il punto non è che… By Gerry Scotty. **** diaulu! By Tore la favola. Maddalena di Mamoiada: pensi di essere al centro della er Frank M. R.: sei bello, nostra attenzione, ma ti notiamo buono e secondo me non solo per una cosa…. Xchè non mediocre in dotazione sessuale! By Dany. ti lavi zozzona! By nasi tappati.

R P

M

S

A

x

A

x

C P

Segnali di Fumo

più vecchia Alladelcameriera Kogas: quando sorridi xIvo: sei troppo carino! sei umbè toga! Un bacio, un tuo er Alessandro (Azuni): mi Pauguro che la nostra amici- fan.4-10-13. Calda serata autunzia ritorni di nuovo come prima. 1nale. Claudia sceglie la musiSappi che ti voglio sempre un


28

er Simone: oggi ti sentirai un er Massimo: uomo de panza, P po' malinconico per la fine di Puomo de sostanza! Se, se… un rapporto che durava da ahahahah!

Segnali di Fumo

tempo! Il periodo di vuoto sentimentale che vi attende si rivelerà prezioso per la vostra crescita interiore! By L'oroscopo!

Sala climazzata con 50 pos a sedere

er la barista del Kogas: per P usare i numeri della tastiera devi deselezionare Bloc Num…

Veranda esterna con 50 pos a sedere

T.v.b.

Maxi schermo con parte in HD

e Giggia: siete PeriperStefano fantastici! By uno gay!

Per ordinazioni e prenotazioni:

 079 982736

GRATUITA

Aperto tu i giorni dalle 19.00

occhi sono belli / ma Ituoi anche i tuoi capelli / hai rapito il mio cuore / col tuo maschio odore / mi hai messo sotto scacco / quando ho visto il tuo bel pacco / sei dolce come il miele / mio bel R. Gabriele. By Mandingo.

nostar! By Gabriele.

il Boss, quello vero. Siete Sono pregati di non firmarvi a nome mio! Abbiate il coraggio di mettere il vostro nome!

sono veramente….meno Mimale ci siete voi della Divina! Baci!

Via S. Saa 102/104 - Alghero CONSEGNA A DOMICILIO

la drittòò! Dalla Aliciona bionda. vogliamo Umbertino Noipornostar, Umbertino por-

La Divina. Sassari

Grazia: passata l'afPerta?Maria Troppo toga sei!!! er Gigi: sei il numero uno! P Senza di te saremmo persi! Ci vai alla Sisa? opo "vetrano" e "nostraD maius" posso aspettarmi di tutto! Ahahahah sei unica!

Lory: ma quanto sei bella Pere buona! Più buona della pizza di Massimo! Lello.

sei un tappo di Umberto sughero! Siete apertiii! P. sei un puercooo! Angelo Da Rina. S. sei una nana bona! Sharon Da Pino. Loredana: se non esistessi Perbisognerebbe inventarti! Baci! Ti vogliamo bene!

Angotzi M.: sei stupido! imone S. mi non mi rompere er Maria Grazia: tu si che sei Si co****! P M., la leoncina una vera Cenerentola! PerdelGabriella Inchinata fregando le gambe del Kogas: sei bellissima, mi Noemi C. ti amo. Federica. sono innamorato di te appena ti tavolino, ahahah. ho visto! By quello con i capelli La Divina: sei pazzo di Lello: vai e PerunoMassimo Aquel brutti! raccogli arigaglia! stordito! Lello.


Grazia: è bella principessa Silvia: ti PertuttaMaria Allaamomiatanto. Mamma. ma ha un po' il sedere grande d'inverno! Rosy! mah! Dimmi se la panna No,e salmone è buona!!! Bravo ory sei la più bella della LDivina… Tu non lo sai ma ti Tore! adoro dal tempo delle superiori! la mia carissima amica Tu sai chi… PerDebora: cerca di mettere in

29

Asterix. Sassari

La Perla ghero Nera. Al

lla mia Ohohaaaaa: buone ferieeee… Un bacio Ohaaaaa.

A

tasera alla Perla Nera pizza e burro a go gooooo.

S

Spara pizze a palla pizza di Asterix!!! Pizzaiolo!!! :) I tuoi fan. Evaiii…la Siete troppo forti, buonissime! Continuate così! By La anche se non solita! PermiGiacomo: conosci spero ti accorga al più presto di me perché mi entirsi così male è davvero sono innamorata come non mai! Sbrutto. Mi sento ferita, mi By un'amica. Buone le Ciaopizze!!La ViPerlaaaa!!! voglio bene ohohahahah. pindacciona di Aquella Laura: cambia lavoro; ci hai rotto. By i due affezionati.

sento ferita dalla persona che nella mia vita ha contato tanto! Vorrei che tutto potesse risolversi. Comunque non mi sto prendendo male del tutto, ci sono persone intorno a me che mi fanno felice. Quella che fa o faceva parte di qualcosa.

Segnali di Fumo

funzione quel poco cervello che hai! Ciao Alghero.


30

9 Settembre 2013… e anche i 24 sono arrivati… auguri a me! Ciao!

hai un naso che è più Marco lungo del campanile di

2

Santa Maria!

ake your time… Infinity… A*.

Segnali di Fumo

T 0

2/10. Je' oggi ci siamo fatte ferie e ce la stiamo godendo! Viva il divertimento, viva i boys dai bei culettini! Mi sa che fra un po' chiediamo a Fra se ci porta al mare, ciu ciu Vale. er i miei amici: siete davvero in gamba! Non so cosa ho fatto per meritarvi! Vi voglio un bene infinito! Siete troppo toghi! Vale.

P

Pata Pizza.

Alghero AA cercasi patata per M.G.

A uguri a Pigi che domani si A sposa!!! E a Marcella che ha voglia di sposarlo!! By Marcella e Andrea. oberta ti lovvo tanto tanto tanto. Fra.

Imbuca i tuoi Segnali di Fumo nelle nostre cassette che trovi: A SASSARI Asterix - Via Sardegna, 3 Kogas Wine Pub - Via Muroni, 42 La Divina - Via Chiarini, 1 Villa Gorizia - Via De Martini, 79 AD ALGHERO Ichnos Express - Via Don Minzoni, 102 La Perla Nera - Via Oristano, 13/15 Los Cornettos - Via G. Ferret, 47 Pata Pizza - Piazza Ginnasio Inviali anche: sul nostro sito www.seh-net.it e su twitter @esseacca

R Bel sabato. I.N.L.O. .T. ma quanto attizzi con M quelle poppe? Peccato pensi ancora si rimanga incinta con un bacio.

Carlotta D. ti amo! Grazia che se ne và a A Dubai. A Maria Grazia. che se ne và in Spagna per l'Erasmus!! A grazie al c**** che si fa due viaggi quasi gratis!!! Alla faccia di chi ci vuole male!!! lenia: fantasticoooo! Fabri Y Fibra è il numero 1! I love you! C. 2° C Liceo Artistico: Silvia ti voglio bene scema!

il mio amore abbiaOggimo con fatto la prova del cuoco… plum-cake bruciati… Meno male ci consoliamo con una bella pizza!

Claudio A. fisico da paura! ti amo! Sei fantastiRossella ca, hai delle labbra da p******! smettila di tirartela Mario che non sei nessuno! Maialino sei un figo! Bella Davidì! che oggi sta servenPerdoquello al bancone e ha la camicia bianca, ma perché non ti decidi a guardare al di là del tuo naso, e non posi gli occhi sulla mia amica? Non sai cosa ti perdi! Ciao by un'amica.

@esseacca

Twittaci i tuoi Segnali di Fumo! Usa l’etichetta #SDF


CORSI DI ACCONCIATORE: Qualifica 1800 ore - Specializzazione 600 ore Abilitazione all’esercizio dell’attività 300 ore

CORSI DI ESTETISTA: Qualifica 1800 ore - Specializzazione 600 ore Abilitazione all’esercizio dell’attività 300 ore

Inoltre corsi di: Trucco sopracciglia - Trucco Base I e II livello - Trucco Permanente Trucco Sposa - Ricostruzione Unghie - Riflessologia Plantare - Podologia - Cranio Sacrale SASSARI Z. I. Predda Niedda, Strada 29 - Tel. 079 2119011 OLBIA Via Seychelles, c/o Delta Center - Tel. 0789 22 505 www.dgcenter.it e-mail: direzione@dgcenter.it

Sassari & Hinterland - Novembre 2013  

Sassari & Hinterland - Novembre 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you