Page 1

IL SUCCO DEL DISCORSO É FARTI AVERE I SOLDI SUBITO! PRESTITI (Fino a € 30.000)

MUTUI (Speciale Aziende e Privati)

CESSIONE DEL QUINTO (Rata e Tasso Fisso)

LEASING

I professionisti del Credito Via Duca degli Abruzzi, 12/D - Sassari - Tel. 079 276031 M E D I A Z I O N E

C R E D I T I Z I A

ORARIO CONTINUATO dalle 8:30 alle 19:30 e SABATO aperto fino alle 13:00


8

6

12 10 Succede sul Web • La ricetta social dei sogni SerialMente • Dollhouse In Copertina • Davide Doro Camberra • • Puerto del Carmen EcoWorld • Itinerari estivi • In Sardegna a Luglio • Fare Jazz in Sardegna • I record turistici + bizzarri • Hitweets Sapori & Dintorni • Sapori di mare: Le Ostriche Lezioni di Trucco • La protezione solare • Guida ai Locali • Segnali di Fumo

SASSARI&HINTERLAND Anno XVIII - N. 7 / Luglio 2013 www.seh-net.it - redazione@seh-net.it Direttore Responsabile Marco Cau

14

23 18

Stampa Tipografia Gallizzi S.r.l. - Sassari Copertina Davide Doro - Foto: Marcello Saba

esse&acca

Ufficio Grafico Giuseppina Medde

editoria.pubblicità.grafica grafica

Hanno collaborato a questo numero: Valeria Boncoraglio, Daniele Dettori, Marianna Norillo, Emanuela Ravot, Frank M. Roche

Pubblicazione registrata presso il Tribunale di Sassari al n° 324 del 8.7.1996.

Redazione Predda Niedda Strada 18 bis - Sassari Telefono 079.267.55.62

Seguici su

Pubblicità 335.722.60.54

Copyright © 1996. È vietato riprodurre disegni, foto e testi parzialmente e totalmente contenuti in questo numero del giornale.


4 WWW

sa. Un grande successo se consideriamo le innumerevoli difficoltà contro le quali vanno a scontrarsi le passioni e la voglia di mettersi in gioco di quelle migliaia di persone che per nulla rispecchiano la definizione di “choosy” appioppata dal precedente ministro Fornero ai giovani in cerca di occupazione. Chiara però ce l’ha fatta: laureata in Editoria, Comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università degli Studi di Sassari, con un master in Multimedia Content design, ha dato fondo al tutto il suo ingegno e ha fatto del Veganismo il fulcro attorno al quale far ruotare la propria idea innovativa di impresa completamente eco-sostenibile. Ciao Chiara. Partiamo subito spediti: che cos'é Eppela in poche battute? Eppela è la piattaforma italiana di crowdfunding dove ho presentato il mio progetto. Puoi spiegarci brevemente come funziona? Il crowdfunding (letteralmente finanziamento della folla) è nato negli Stati Uniti e consiste, in parole povere, nel condividere la tua idea in rete. Se il progetto riscuote successo può essere finanziato senza ricorrere a prestiti, mutui eccetera. Chi ti finanzia riceve poi una ricompensa commisurata alla sua donazione. In Eppela sembra importante la capacità di autopromozione. Cosa hai fatto per ottenere i fondi per il tuo shop?

SUCCEDE SUL WEB La ricetta social dei sogni di Frank M. Roche

esse&acca

Bentornati amici del web all’appuntamento mensile con la vostra personalissima mappa spaziale che può aiutarvi a tracciare una rotta nell’infinito universo della rete. Questo mese le coordinate stellari puntano direttamente verso un fenomeno che, da qualche anno a questa parte, sta prendendo piede anche qui nella nostra bella penisola. Si tratta del crowdfunding, attività che ha assunto una dimensione importante proprio grazie alla rete e alle decine di piattaforme sull’argomento che oggi la popolano. Per capire meglio come funziona siamo andati a trovare una delle protagoniste di questa avventura social che, grazie all’ottima piattaforma Eppela (www.eppela.com), è riuscita a realizzare il suo più grande sogno. Ebbene sì, Chiara Meloni (Sarda, avete capito bene), grazie al supporto ed al contributo di tanti sostenitori, è riuscita a dare vita alla sua impre-

Ho girato un video in cui parlavo di me e della mia idea, ho condiviso il progetto sui social network e i blog, ho contattato personalmente i miei amici e conoscenti parlando loro del mio sogno. Parla un po' della tua idea... del mondo vegano che sta dietro. Prova a spiegare anche quali sono i principi e l'ideale che anima questa impresa. Due mie grandi passioni sono gli scarabocchi (non mi considero una grande disegnatrice, sono abbastanza naif e poco tecnica) e la causa vegana, ho deciso di unirle e di creare una linea di tshirt che affrontano in modo leggero e simpatico la questione della liberazione animale. Per me è stato anche un modo per liberare me stessa dalla traumatica vita post-laurea fatta di contratti a progetto e precariato. Ovviamente lanciare questo tipo di messaggi sarebbe stato inutile se i materiali fossero stati scadenti e di dubbia provenienza, perciò le mie t-shirt sono equosolidali, biologiche, eco-friendly e stampate in serigrafia utilizzando colori privi di ftalati e non tossici. Cerco ogni giorno di migliorarmi in modo da avere il minimo impatto possibile. Puoi citare anche la stampa nazionale e parlare della tua recente incursione a La7? Grazie all'eco generata dal successo su Eppela la mia storia è finita sulla stampa regionale (La Nuova, l'Unione), nazionale (Repubblica, La Stampa, La Nazione, Donna Moderna, Millionaire) e in tv (In Onda su La7), anche se in quest'ultimo caso non mi è stato possibile parlare ma solo fare la bella statuina, mi dicono a causa di "tempi televisivi". Siamo quasi in chiusura. Quali sono i tuoi progetti per il futuro? Ho appena aperto un laboratorio di serigrafia e spero di espandere la produzione con nuovi prodotti e disegni. Mi piacerebbe in futuro avere un posto più grande dove vendere anche prodotti vegan non solo del mio marchio e che diventi anche un luogo per organizzare eventi e corsi. Ringraziamo caldamente Chiara per il suo contributo e le auguriamo di riuscire ad ampliare e crescere ulteriormente in questo campo, potete trovare la sua fan page su facebook ed il suo sito all’indirizzo www.chiaralascura.it. Noi invece ci diamo appuntamento come sempre al mese prossimo. Buone vacanze a tutti!

Il buon gelato artigianale ad Alghero

Nuova Ap ertura

ReGelato Gelateria Artigianale

... come una volta

ALGHERO Via Roma 73

Alghero Via Carlo Alberto 65

Gelato artigianale | Gelati senza zuccheri e senza grassi | Gelati light | Gelati senza latte e derivati Frullati di frutta | Granite | Soft ice | Cialde ripiene con frutta e Smarties


serialMENTE di Daniele Dettori A monte di questa serie c’è Joss Whedon. Se avete visto al cinema il suo The Cabin in the Woods (lo ha scritto e prodotto) avete capito di chi stiamo parlando. Se poi siete fan di Buffy The Vampire Slayer non avete bisogno di spiegazioni. Per tutti gli altri si possono solo citare alcuni dei suoi migliori lavori che hanno riscosso enorme successo in tutto il mondo, tra cinema, fumetti e serie tv: Firefly, Serenity, Angel, The Avengers, Toy Story, Fray e svariati altri biglietti da visita di questo prolifico autore. All’interno dei suoi universi fantascientifici, eppure così vividi e realisti, si inserisce la serie alla quale questo mese è dedicata la nostra pagina. Parliamo di Dollhouse. Cosa succederebbe se un’organizzazione dalla dubbia moralità e dalla sicura illegalità reclutasse soggetti disposti a farsi cancellare la memoria per poi mettersi a disposizione dell’organizzazione stessa, che decide quale nuova personalità impiantare loro, di volta in volta, a seconda della missione da svolgere? E fino a che punto le “bambole” così ottenute

a, 2009-10 Stati Uniti d'Americ cienza, thriller tas fan , one Genere: Azi

rimangono tali o conservano invece qualcosa del loro passato e della loro reale personalità? A queste domande Whedon ha cercato di rispondere con i suoi dialoghi unici e un intreccio di sicuro spessore che si dipana nel corso dei soli 26 episodi che compongono il serial. E ora un altro nome noto: Eliza Dushku. Come? Non la ricordate? È stata Faith, la cacciatrice mora antagonista di Buffy (ebbene si, anche a Whedon piace lavorare con i propri attori a progetti diversi fra loro, e in Dollhouse incontriamo tante vecchie conoscenze); ma anche la protagonista di Tru Calling, indimenticata serie di qualche anno fa dedicata a un’eroina che aiutava le persone con dei conti in sospeso a tornare dall’aldilà, oltre che attrice principale in film usciti qui in Italia principalmente per il mercato dell’home video come Soul Survivors, Wrong turn e The Alphabet Killer. In Dollhouse, oltre a esserne produttrice, la Dushku interpreta il ruolo di Echo, una delle bambole definite “Attivi” dall’organizzazione che dà il titolo alla serie, reclutata affinché la sua memoria potesse essere cancellata e il suo corpo destinato all’impianto di nuove personalità da impiegare in missioni dei generi più diversi. Fra i suoi colleghi troviamo Victor, l’attore Enver Gjokaj,

SERIE TV 5 un Attivo al quale viene impiantata la personalità di un membro della mafia russa; e Sierra, un nuovo acquisto fra gli Attivi che aiuta spesso la protagonista nel corso delle sue missioni e ha il volto della nepalese Dichen Lachman. Boyd Langton è invece uno dei guardiani della Dollhouse, il cui compito è quello di assistere gli Attivi durante gli incarichi. Boyd è assegnato a Echo e ha il volto di Harry Lennix, attore dalla carriera di tutto rispetto, apparso, fra le tante serie e film, in 24, Un detective in corsia, Una donna alla Casa Bianca e E.R. Medici in prima linea. Un altro personaggio molto importante per la serie è quello di Paul Ballard, agente FBI che indaga solitario e non creduto per provare che la Dollhouose esiste davvero. Ballard è interpretato da Tahmoh Penikett. Poteva infine mancare un antagonista? Certo che no, e infatti lo troviamo in Alpha, un misterioso personaggio che sembra voler mettere i bastoni tra le ruote alla Dollhouse e del quale vi lasciamo il piacere personale di scoprire l’identità. Una curiosità: tutti gli Attivi della serie hanno il loro nome derivato da una lettera dell’Alfabeto Fonetico NATO, un codice creato negli anni Cinquanta per facilitare la comunicazione e la comprensione fra i piloti dell’aviazione civile appartenenti all’ONU. Dollhouse non ha purtroppo avuto i meritati riscontri di critica ed è stata cancellata al termine della seconda stagione. Ci sono però alcune buone notizie per gli appassionati. Anzitutto, sia la prima che la seconda stagione sono uscite in DVD anche qui in Italia insieme a parecchi contenuti extra, fra cui scene inedite e dietro le quinte. In secondo luogo, Joss Whedon ha annunciato la realizzazione di una miniserie a fumetti per Dollhouse, proprio come per altri suoi lavori che, terminati sullo schermo, proseguono ancora oggi sulla carta.

preti: Echo: Eliza Personaggi e Inter n: Harry Lennix. gto Lan yd Bo u. Dushk nz. Paul Ballard: Kra n Fra : ink Topher Br : Enver Gjokaj. tor Vic . ett Tahmoh Penik Adelle DeWitt: an. hm Sierra: Dichen Lac Olivia Williams. edon Creato da Joss Wh A) A). Fox, Cielo (ITALI In onda su Fox (US

e dalle 16.30 in poi NETTOS Alghero - Via G. Ferret, 47 Orari: 9-13 Juke boxe LOS COR service! FREE

CORNETTI CREPES CIAMBELLE KRAP FEN YOGURT GELATI PANCAKE PIZZETTE TORTE SALATE... ...E TANTO ALTRO! CONSEGNA A DOMICILIO GRATUITA ore 19 - 22  329 8005565

NUOVA GESTIO NE


6 COPERTINA

A

ncora un altro giovane sennorese dallo sguardo affascinante e dal fisico prestante. Questo mese sulla copertina del nostro giornale c’è Davide che alla stregua dei compaesani ha pensato che essere fotografato da Marcello Saba potesse risultare produttivo per il suo futuro. A differenza dei suoi amici però, Davide non aveva mai posato prima d’ora. Non avendo foto realizzate da professionisti, ho fatto visionare alla redazione di S&H quelle pubblicate sul mio profilo Facebook. Sono stato scelto ed ho voluto provarci anch’io, come Alessio e Daniele. L’obiettivo è essere notato da qualcuno; in questo modo, magari, potrò anche fare sfilate e qualche foto. In realtà sono timido; un aspetto del mio carattere che cambierei volentieri, per questo ho fatto le foto: soprattutto per vincere la timidezza. Studente all’Istituto d’Arte, ha smesso in quarta di frequentare la scuola, forse perché nella sua classe è arrivato il fratello gemello, che era stato bocciato il primo anno alle Medie, ed insieme si sono distratti un po’ troppo dagli studi. Il prossimo anno scolastico tornerò a scuola, voglio prendere almeno il diploma. All’Istituto d’Arte, seguo Architettura ma non so se continuerò all’università con lo stesso indirizzo. Forse cercherò lavoro o magari proseguirò gli studi con una triennale come Infermieristica, per esempio. Non voglio fare l’architetto, c’è troppo da studiare!

Davide nonostante tutto rimpiange la scuola, è convinto che il diploma sia indispensabile, ne ha avuto riscontro anche di recente cercando un lavoro come bagnino per la stagione estiva. Vorrei sfruttare il brevetto che ho preso durante l’inverno e sto chiedendo negli alberghi della zona se hanno necessità di questa figura professionale, ma il diploma rimane comunque un titolo preferenziale. Durante l’inverno ha lavorato presso il bar del nonno, il Bar Paradise sito in Via Roma a Sennori. Ci lavorava la mattina e di sera frequentava la palestra Budokan di Sorso, facendo bodybuilding per tenersi in forma. Quasi tutte le sere, Davide esce con gli amici e la fidanzata o resta a casa per guardare qualche film alla televisione. Davide è un amante dello shopping: preferisce farlo a Sassari, passeggiando per le vie del Centro o frequentando i centri commerciali sia il sabato che la domenica. Di conseguenza gli piace vestire bene, cambiando spesso generi e colori, l’unico stile che non gli piace è quello reggae. Ama Sassari perché ha molti negozi ma per vivere e costruire una casa preferisce pur sempre Sennori o anche Sorso che definisce entrambi paesi più tranquilli. Il suo unico tatuaggio è il nome di una donna: Sara, ma non è quello dell’ex o dell’attuale ragazza, è semplicemente il nome della sua giovane mamma trentanovenne, che vent’un anni fa ha messo al mondo due bellissimi gemelli.


COPERTINA 7

Vuoi essere ragazza o ragazzo copertina? Inviaci un’email a redazione@seh-net.it

Davide e Simone, sono talmente amici che amano fare tutte le cose insieme, fin da piccolissimi. Essere gemelli è bello soprattutto perché hai sempre una compagnia. Abbiamo condiviso tutti i nostri hobbies: fatto calcio per quattordici anni, poi Muay Thai a Sorso e cinque anni di motocross, anche se di recente abbiamo venduto la moto. Oggi però ci dedichiamo a sport diversi, adesso Simone va in bicicletta, cosa che io non amo fare! Da buoni gemelli omozigoti, hanno attuato scambi di patente, quando uno di loro non l’aveva conseguita (e non vogliamo sapere chi!) e si sono sostituiti, anche durante le lezioni scolastiche. Quando Simone finiva prima la scuola era sempre disposto ad uno scambio di vestiti e di nome per consentire a Davide di arrivare puntuale alle partite di calcio. Ora fanno questi giochetti solo per confondere qualche ragazza. Le nostre, però, ci riconoscono subito! affermano all’unisono Davide e Simone. Per conoscere il suo ideale di donna chiediamo a Davide di descriverci cosa l’ha colpito della sua attuale ragazza. Lui lo fa, arrossendo un po’ ma con il sorriso sulle labbra. Mi ha colpito la bellezza ma soprattutto la testa, ossia come si comporta; inoltre, ha un carattere dolce ed è simpatica. È anche molto intelligente. La fidanzata, infatti, frequenta Odontoiatria, ed ha quattro anni più di Davide, che risulta molto più incerto di lei sul futuro. Vorrei un lavoro bello ma ancora non sa dirci quale! Anche questo è “il bello” di avere ventun anni.

Nome: Davide Doro. Età: 21 anni. Città: Sennori. Altezza: 176 cm. Professione: Studente. Segno zodiacale: Toro. Che colore ami vestire: Un po' tutti. Genere musicale preferito: Ascolto tutto. Film che interpreteresti: Never Back Down. Consiglia un libro: Harry Potter. Un personaggio di fiabe o fumetti: Spiderman. Che animale vorresti essere: Un cane. A chi non diresti mai di no: Alla mia ragazza. Cosa ami del tuo fisico: Tutto. Sogno nel cassetto: Trovare un lavoro fisso e costruirmi una casa. Cosa ti piace di S&H: Dà la possibilità ai giovani di farsi conoscere.


8 MUSICA Quello che ci è rimasto più nel cuore è però il Festival Estivo 2012, svolto lo scorso luglio a Piombino dove, avendo superato le selezioni regionali, abbiamo raggiunto inaspettatamente il terzo posto con il brano Attimo dopo Attimo.

 INTERVISTA

CAMBERRA di Daniele Dettori Sono tre giovani con una forte attitudine musicale, il loro percorso di vita ne è testimone. Hanno preso parte a numerosi concorsi e sembrano avere le carte in regola per raggiungere il proprio obiettivo dichiarato: «Sfondare nella musica!» Conosciamo meglio, allora, il trio dei Camberra, che è anche su Facebook con la pagina del gruppo. Come nascono i Camberra? Nascono per passione: l’incontro forse non casuale dei componenti, la condivisione degli stessi ideali artistici e l’amicizia formata con il tempo hanno dato vita alla nostra realtà musicale. Trovare le persone giuste per realizzare un progetto importante però, non è cosa facile. La formazione attuale, infatti, è attiva da agosto 2012 mentre la creazione della band risale al lontano 2006. Attualmente abbiamo trovato la nostra stabilità come trio e stiamo gettando le fondamenta per un progetto di lunga durata. Quale sound vi caratterizza? Le nostre influenze musicali attingono dallo Space/Rock, derivato del famoso Pop/Punk dei Blink 182, Sum 41 e Green Day, per fare alcuni esempi. Ma anche dagli Angels And Airwaves,

una delle nostre band preferite: per noi sono come un faro guida. Diciamo che spaziamo tra il Pop/Rock, Pop/Punk, e Space/Rock. Quanti brani avete realizzato? Abbiamo una decina di brani inediti che riteniamo considerabili per la futura registrazione di un album professionale. Sono brani totalmente composti da noi: testo, melodia, arrangiamenti, e persino la registrazione, realizzata nel nostro home studio personale. Tra i migliori possiamo citare Attimo dopo Attimo, Anche senza te, La Mia Risposta, e l’ultimo arrivato, Cosmonauta, che per le influenze musicali che racchiude è forse quello che più ci rappresenta. Avete alle spalle anche alcuni concorsi importanti… La prima esperienza nazionale del gruppo è stata il Sanremo Rock 2006. Avevamo tutti 16 anni, anche se allora il 75% della band era diverso dagli attuali componenti. In seguito abbiamo vinto la prima edizione di Isola Paradiso Festival nel 2007, che ci ha permesso di fare le prime esperienze semi-professionistiche, come registrare un brano a Forlì. Abbiamo proseguito con il Music Village di Montecampione nel 2010, ottima vetrina per band, così come il Tour Music Fest nel 2011, esperienza fantastica soprattutto per gli stage formativi organizzati, molto utili per capire meglio i meccanismi del mondo musicale professionistico.

Raccontiamo i Camberra, uno per uno. Giovanni Farris, chitarrista: all’età di 5 anni ho partecipato allo Zecchino d’Oro, poi ho smesso col canto e ho studiato pianoforte. A 16 anni ho ripreso a cantare, imparato a suonare la chitarra e formato la mia prima band: i The blend. Dal 2004 al 2009 facevo parte degli Everything sucks, con i quali ho prodotto un disco e girato quasi tutta la Sardegna per serate nei locali, in piazza e festival. Nel 2007 ho iniziato a studiare canto lirico e moderno, partecipando a diversi festival canori regionali e vincendo un primo premio a Sassari nel 2008. Nel 2010 sono entrato negli October Avenue con i quali ho suonato quasi ogni sabato nei locali della provincia fino al 2011 (li abbiamo incontrati proprio su queste pagine, ricordate? Ndr). Nell’estate del 2012, approfittando di una pausa degli October, sono entrato a far parte dei Camberra come bassista e chitarrista, a seconda delle esigenze. Valerio Rosati, batterista: sono l’unico “superstite” della formazione originale del 2006. Il mio primo strumento fu il pianoforte. Spinto dai miei genitori, iniziai a prendere lezioni di piano intorno ai 10 anni. Poi frequentai l’istituto musicale Verdi di Alghero per 5 anni, acquisendo le nozioni base di solfeggio, e affinai notevolmente il mio orecchio e la mia consapevolezza musicale. In seconda media mi avvicinai alla batteria. Questo lo devo forse all’ora di musica che settimanalmente frequentavo a scuola. Andavo sempre nell’aula apposita dove, fra i tanti strumenti, spiccava un insieme di tamburi che ha fatto nascere in me la passione per la batteria. Ancora oggi, a 23 anni, conservo quella passione. Andrea Caria, cantate e chitarrista: iniziai a suonare a 8 anni il pianoforte, spinto dalla famiglia, ma lo abbandonai quasi subito. Poco tempo dopo mi innamorai a prima vista dello strumento che ancora oggi suono e studio: la chitarra. Vinsi la prima ad un concorso canoro: una piccola chitarra classica di bassa qualità che possiedo ancora. La mia preferita è invece la Gibson Es335: ne possiedo 3 esemplari.


10 VIAGGI

DESTINAZIONE Puerto del Carmen

di Marianna Norillo Puerto del Carmen, a sud di Lanzarote, è una delle destinazioni turistiche più vivaci dell’isola spagnola appartenente all’Arcipelago delle Isole Canarie. Si trova ad appena 6 km dall'aeroporto principale e sorge nel comune di Tias. Puerto del Carmen è collegata ad Arrecife e Costa Teguise con una linea bus diretta e molto efficiente. Questo si rivela un fatto piuttosto rassicurante per i turisti che hanno voglia di spostarsi e visitare diversi luoghi senza troppe difficoltà. Conosciuta anche con il nome di Fariones, la città di Puerto del Carmen accoglie i visitatori con molto calore ed entusiasmo proponendo viste meravigliose del mare da ogni prospettiva. La partenza. Dall'aeroporto di Lanzarote è possibile raggiungere Arrecife dalla fermata della linea di autobus 4 in partenza ogni mezz'ora. Gli autobus partono da qui e raggiungono agevolmente tutte le altre destinazioni di Lanzarote, inclusa Puerto del Carmen ma trovate anche taxi e servizi di autonoleggio in caso preferiate l’auto. Dalla Sardegna è possibile arrivarci solo con i voli indiretti con compagnie come Ryanair e

Aer Lingus, di solito facendo scalo a Dublino o Madrid. Ovviamente questo comporta un aumento dei prezzi e dei tempi ma, come sempre, se vi muovete con anticipo potreste trovare qualche offerta interessante.

La piscina del Costa Volcán

L’alloggio. Se intendete girare l’isola l’alloggio conta poco mentre se preferite una vacanza all’insegna del relax meglio pernottare in una zona centrale e muoversi a piedi fino alla spiaggia o alle attrazioni principali. Io sono stata all'Aparthotel Costa Volcán and Spa e ho trovato ottime sistemazioni, molto ampie e luminose e, soprattutto, vicinissime alla spiaggia di Playa Grande, ad appena 200 metri di distanza. Inoltre, l’hotel dispone di wi-fi gratuito e di un’area spa con vasca idromassaggio,

sauna e trattamenti di bellezza. Per maggiori informazioni www.costavolcan.com. Mangiare fuori. A Puerto del Carmen non è difficile trovare qualcosa che soddisfi i vostri gusti perché c’è una grande varietà di locali e ristoranti da quelli locali della cucina canaria a quelli italiani, francesi, indiani e cinesi. Uno dei migliori ristoranti della zona è il Woodleys Wine & Tapas Bar dove servono del cibo spagnolo e caraibico davvero delizioso. Anche i prezzi sono ottimi e gli appassionati di tapas, pesce e grigliate non rimarranno delusi. E se dovesse mancarvi la cucina italiana, non allarmatevi. In giro ci sono posti meravigliosi dove cucinano pietanze italiane alla perfezione. Tra questi rientrano: La Dolce Vita e La

Varietà di tapas


VIAGGI 11

Casa del Parmigiano, proprio nei pressi dell'Aparthotel Costa Volcán and Spa. In giro per il centro. Chiariamo subito che chi si reca a Lanzarote ha solo tre cose in testa: mare, sole, spiagge. Tuttavia merita una visita il centro storico, ideale anche per fare un po’ di shopping e per scoprire la vita notturna locale. In particolare, per chi non può fare a meno di darsi agli acquisti, consiglio di fare un salto al Biosfera Plaza, moderno e lussuoso centro commerciale, il più famoso dell’isola! Anche il Porto è molto carino con le sue pittoresche casette e imbarcazioni bianche a ridosso di una collinetta. Da qui è possibile salire a bordo dell’Aquascope Submarine per uno strepitoso tour dei fondali marini della durata di 45 minuti.

L’Aquascope Submarine

Le spiagge. Ovviamente il punto forte di Puerto del Carmen restano le sue belle spiagge tranquille e rilassanti. Le principali sono: Playa de los Pocillos, Playa

Chica, Playa Matagorda e Playa Grande, considerate anche tra le più belle dell’intera isola di Lanzarote. Qui al mare e al relax, si uniscono attività fisica, sport e divertimento per una vacanza da 110 e lode.

Parco nazionale di Timanfaya

Fuori dal centro. Nei dintorni di Puerto del Carmen sorgono aree naturali molto belle che vale la pena andare a visitare. Tra parchi e colline, troverete anche numerosi percorsi e itinerari escursionistici più o meno difficoltosi. In particolare, rientra tra i parchi più famosi dell’isola il Parco nazionale di Timanfaya. È possibile visitarlo a bordo di un autobus o, per i più curiosi e avventurieri, in sella ad un cammello. Qui potete ammirare le famose Montañas del Fuego. Queste “Montagne di Fuoco”, si sono originate attraverso diverse eruzioni vulcaniche, risalenti al XVIII secolo. Molto dopo questo periodo, altre sono seguite nel 1824 ed infine nel 1968.

Veduta dal porto


12 AMBIENTE

di Frank M. Roche Eccoci qui, ancora una volta a parlare del nostro povero pianeta, tartassato da continue sollecitazioni negative di natura antropica che portano scompiglio in quel delicato e perfetto equilibrio che chiamiamo Natura. Forse un caso, forse no, ma vi siete accorti di quanto abbia stentato quest’anno il bel tempo ad arrivare nella nostra bella Isola? C’è chi ha invocato lo spettro delle scie chimiche (tra l’altro imbrattando di scarabocchi le pareti della città con spray colorati chimicamente nefasti come e quanto le millantate scie) e c’è chi, semplicemente, prende atto del fatto di come l’inquinamento stia effettivamente cambiando il nostro ambiente naturale e sconvolgendo l’ordine naturale delle stagioni (ricordate i 22 gradi della vigilia di Natale?). Paradossi climatici, precipitazioni sempre più violente e devastanti, periodi inattesi di siccità, questi sono i campanelli d’allarme che dovrebbero metterci un po’ tutti sul chi va là. Ma per stavolta lasciamo l’Apocalisse da parte e dedichiamoci invece a questa agognata stagione estiva parlando un po’ delle alternative “eco” alla, parafrasando una nota canzone, stessa spiaggia e stesso mare. In questa finestra di caldo e belle giornate che ci offre il mese di Luglio, non possiamo non dedicarci ad un aspetto importante legato al nostro rapporto con la Natura: quello delle scampagnate e delle lunghe passeggiate en plein air. Ovviamente c’è anche chi ha fatto di questa pratica quasi un’attività agonistica come gli amanti

del Trekking, del Mountaineering o del North walking. Tutte attività che, per quanto differenti, hanno qualcosa in comune: il paesaggio. La Sardegna ha, da questo punto di vista, qualcosa di importante da dire, offrendo all’osservatore paesaggi suggestivi ed ancora oggi incontaminati. Così, tanto per farvi un’idea, potete dare uno sguardo a questo video promozionale patrocinato dalla Regione Sardegna volto a valorizzare e pubblicizzare all’Estero il territorio nel quale viviamo (http://bit.ly/d5ZnAI): semplicemente da brividi. Per quanti amano, insomma, immergersi completamente in un ambiente rilassante, del tutto privo di frenesia e di inquinamento, questo mese vi proponiamo un itinerario da urlo, in uno di quei parchi naturali che rendono la nostra Isola un posto veramente speciale. Stiamo parlando del Parco di Porto Conte, un’oasi verde di oltre 5000 ettari di estensione, a 13 km da Alghero in direzione di Capo Caccia. Grazie alla sua grandezza ed alla varietà di ambienti offerti, questo patrimonio naturalistico ospita al suo interno un’inimmaginabile diversità sia per quello che riguarda la flora che la fauna. I profumi ed i colori della macchia mediterranea rappresentano il contesto nel quale non è impossibile imbattersi in alcune specie veramente rare (e quasi estinte a dire il vero) come il bellissimo grifone: un avvoltoio fra i più grandi d’Europa presente in numero veramente ridotto in tutta l’isola (stando alle fonti ufficiali parliamo di una decina di coppie tutte comprese tra Capo Caccia e Capo Marrargiu). Ma non solo, in questo luogo (spe-

cialmente lungo i percorsi offerti nell’area delle Prigionette, ex-Arca), è molto più comune osservare falchi pellegrini, poiane, berte minori ed i fantomatici uccelli delle tempeste (senza contare le pernici sarde, gabbiani corsi, più comuni tra i volatili). Ma il percorso a piedi che si snoda lungo i sentieri di questo grande gioiello all’aria aperta, può offrire delle piacevoli sorprese come ad esempio il passaggio di cinghiali con i piccoli al seguito (da osservare a debita distanza ovviamente) o la fuga precipitosa di qualche daino, accompagnato magari dal muoversi furtivo di qualche volpe o donnola a breve distanza. Infine, non è raro imbattersi anche in cavalli selvatici ed alcuni asinelli provenienti dall’Asinara, animali recentemente introdotti nel parco per salvaguardarli maggiormente. Se questo ancora non vi basta, la casa del parco (sede dell’ex colonia penale di Tramariglio), ospita anche eventi fotografici, musicali, etc., corsi e percorsi didattici per le scuole ed opera attivamente dal 2007 per diffondere la cultura del rispetto e della tutela del patrimonio naturale che ci circonda. Insomma, se amate camminare e se amate il verde questo è senza ombra di dubbio il luogo adatto alle vostre vacanze “Eco”. Per saperne di più potere consultare il sito del Parco di Porto Conte all’indirizzo www.parcodiportoconte.it. Anche per questo mese è tutto amici della natura. Alla prossima e buone vacanze.


APPUNTAMENTI 13

inSardegna... Gli appuntamenti di Luglio Dal 4 al 7 LUGLIO: Gavoi (NU). X edizione “L'Isola delle storie”: Festival Letterario della Sardegna.

Dal 19 al 21 LUGLIO: Ittiri (SS) – Centro Storico e Stadio Comunale. XXVIII Festival Internazionale Ittiri Folk Festa 2013.

5 LUGLIO: Oristano – Marina di Torregrande. Mondo Ichnusa 2013: Concerto di Alex Britti e dei Negrita.

30 LUGLIO: Sassari – Cortile Palazzo Ducale, ore 21:00. “Le Sonorità riservate” - XII Festival Cameristico Internazionale: Amedeo Cannas Pianoforte. Cagliari – Arena Fiera, ore 21:30. Motel Connection & D.J. Set Boosta from Subsonica.

6 LUGLIO: Oristano – Marina di Torregrande. Mondo Ichnusa 2013: Concerto di Max Gazzè e di Malika Ayane. 6-7 LUGLIO: Sedilo (OR) – Santuario di San Costantino. S'Ardia di San Costantino. Pozzomaggiore (SS) – Piazza Santa Croce. 91° Sagra di San Costantino. Dal 8 LUGLIO al 11 AGOSTO: Sassari – Giardini Pubblici, dalle ore 18:30. Figiurà Festival. Dal 8 LUGLIO al 30 AGOSTO: Sassari – Cortile Scuola Media 2, ore 21:15. Sassariestate Cinema 2013. 11 LUGLIO: Sassari – Piazza Tola, ore 21:00. VI edizione Anteprima del Festival Internazionale “Narcao Blues”: Andy J Forest (USA). 12 LUGLIO: Sassari – Piazza Tola, ore 21:00. Concerto dei FiveFourNine e Nasodoble. 12-13 LUGLIO: Bauladu (OR) – Anfiteatro comunale, ore 21:30. 'DU - Bauladu Music Festival. Dal 12 al 14 LUGLIO: Carloforte (CI). III edizione “Posidonia Festival”: Festival Internazionale di Arte, Ambiente e Sviluppo Sostenibile.

28 LUGLIO: Mogoro (OR) – Piazza del Carmine, ore 22:00. XV edizione Dromos Festival: "Yo", concerto di Roberto Fonseca.

Dal 30 LUGLIO al 2 AGOSTO: Milis (OR) – Centro storico e Parco San Giorgio. Festival internazionale delle tradizioni popolari "La Vega".

20 LUGLIO. Jovanotti “Backup Tour”

20 LUGLIO: Sassari – Giardini Pubblici, ore 19:00. “Intrecci d’autore”: Rossella Faa presenta “Baa-Ba” a seguire Maria Marì in concerto. Cagliari – Arena Fiera, ore 21:45. Jovanotti “Backup Tour”. Dal 23 al 28 LUGLIO: Cagliari – Parco della Musica, Villa Muscas e Parco di Monte Claro. XXXI Festival Internazionale Jazz in Sardegna e IX edizione European Jazz Expo 2013. 25 LUGLIO: Sassari – Piazza d’Italia, ore 21:00. VI edizione “La Notte della Moda”.

31 LUGLIO: Baratili San Pietro (OR) – Parco, ore 22:00. XV edizione Dromos Festival: "Things/Think", concerto di Paolo Fresu & Uri Caine. Fino al 8 SETTEMBRE: Cagliari – Castello San Michele, ore 10-13/15-18, chiuso il lunedì. Mostra “Spazi. Da Dürer a Picasso”. Il paesaggio letto nelle opere grafiche di venti artisti, tra i quali: Francisco Goya, Edouard Manet, Pablo Picasso, Salvador Dalì, Marc Chagall. La mostra presenta quasi novanta capolavori provenienti dalla Collezione ArtCamù dedicati al paesaggio.

Dal 25 al 28 LUGLIO: Sassari - Argentiera. Sulla terra leggeri - Piccolo festival di mezza estate. 26 LUGLIO: Sassari – Piazza Santa Caterina, ore 21:00. II edizione “Danzando sotto le Stelle”. Cagliari – Parco della Musica, ore 21:00. European Jazz Expo 2013: Irene Grandi "Cinecittà". A seguire Goran Bregovic e l’Orchestra Balcanica. 27 LUGLIO: Cagliari – Arena Fiera, ore 21:45. Litfiba “Trilogia 1983-1989, Live 2013”. Mogoro (OR) – Piazza del Carmine, ore 22:00. XV edizione Dromos Festival: "Kachupada" Carmen Souza in concerto. Castelsardo (SS) – Hotel "La Fattoria", ore 9:00. III edizione “La Giornata dei motori”, Tribales Bikers Sardegna.

Fino al 30 SETTEMBRE. Mostra “Scusate se parlo di Maria”

Fino al 30 SETTEMBRE: Sassari – Palazzo della Frumentaria, ore 10-13/17-20, chiuso il lunedì. Mostra “Scusate se parlo di Maria”: un percorso nella collezione comunale.

Segnalaci i tuoi appuntamenti a: redazione@seh-net.it

13 LUGLIO. Fedez “Sig. Brainwash Tour”

13 LUGLIO: Cagliari – Arena Fiera, ore 22:00. Fedez “Sig. Brainwash Tour”. Guspini (VS) – Miniera di Montevecchio, ore 18:00. “Birras 2013”: Festa delle birre artigianali sarde. Ollolai (NU) – Piazza Marconi, ore 21:00. XII Palio degli asinelli. 17 LUGLIO: Sassari – Piazza Santa Caterina, ore 21:30. “Le piazze che danzano”: Galà della Danza.

Nuovo giro nuova corsa per il cantante sassarese Claudio Caggiari che ha lanciato lo scorso mese il suo nuovo singolo "SARA" sulle piattaforme di digital store iTunes, emusic e Nokia music store. “Sara” rappresenta un embrione del nuovo disco attualmente in lavorazione. La canzone ha come protagonista una bimba che nasce e cresce durante i disordini in terra santa e l'unica sicurezza a

cui la stessa e la mamma si affidano è proprio la mano rassicurante del padre che spera e promette un futuro migliore magari lontano da li. Scritta da Paolo Talanca, musicata e arrangiata da Gaetano Capitano, incisa al DGM studio di Gabriele Oggiano, cori di Fabiana e Chiara Tugulu. Maggiori info sul sito web www.claudiocaggiari.com


14 MUSICA

 INTERVISTA

Mariano Tedde Fare Jazz in Sardegna di Emanuela Ravot Suona nell’Orchestra Jazz della Sardegna e insegna pianoforte jazz al Conservatorio di Sassari, è Mariano Tedde ed attraverso il suo sguardo, indagheremo sulla situazione del jazz in Sardegna. Quando hai conosciuto il jazz? Ai tempi della scuola media, ascoltando i pochi dischi che casualmente, attraverso mia sorella, entravano in casa. All'età di 16 anni, ho iniziato a studiare pianoforte, relativamente tardi; sognavo di poter riprodurre le melodie di Chick Corea, Miles Davis e Wayne Shorter, i primi musicisti che mi sono capitati tra le mani e che continuo ad apprezzare sempre di più. Fortunatamente dalla seconda metà degli anni ’80, ebbi la possibilità di vedere numerosi concerti nel periodo più florido del jazz in Sardegna, e questo contribuì a rafforzare la mia passione per il jazz "costringendomi" a dedicarmi all'approfondimento del pianoforte e all'ascolto. Se gli anni ’80 sono stati floridi, come definiresti quelli attuali? Molto prolifici: ci sono molti musicisti dotati di talento, nuove leve che promettono molto; alcuni sono studenti del conservatorio di Sassari e di Cagliari. Il livello è salito: i ragazzi oggi hanno più informazione e la possibilità di fruire di più dischi. In Sardegna c’è un focolaio di musicisti bravi, ma al centro dell’isola mancano i luoghi dove suonare; a Cagliari si trovano ancora i locali dalla lunga tradizione e qualcosa si muove nella provincia di Sassari. Dove si può ascoltare musica jazz nel nord Sardegna. C’è una rassegna permanente jazz, di cui mi occupo, al Poco Loco di Alghero e dallo scorso novembre per due volte al mese, offriamo un collegamento tra il locale algherese e l’Old Square di Cagliari. In pratica, ci accordiamo per portare più o meno le stesse formazioni. Come direttore artistico del Sardinia Jazz Connections, così si chiama la rassegna in questione, ho inserito nel cartellone formazioni sarde che portano musica originale con progetti particolari. Il Falò Cafè di Porto Torres, ogni settimana sce-

glie di fare una serata jazz. Tutti i giovedì grazie allo sforzo di un musicista dell’Orchestra Jazz della Sardegna, il trombonista Salvatore Moraccini, il locale offre un intrattenimento musicale che arricchisce il servizio bar e rende il posto preferibile a molti altri. Di base ci sono due o tre posti che possono essere punto di riferimento per la musica di jazz ma, negli ultimi anni, la cosa è andata peggiorando anche per il rock, il soul e il blues che non hanno più spazi loro dedicati, anzi forse il jazz riesce ancora a salvarsi! Ti sei dato una spiegazione? Per la musica in generale è un brutto momento. Mi permetto di dire che il disastro è stato l’avvento del karaoke: mettono dischetti e vanno lì a far finta di suonare. Divulgano una cultura che non è una cultura musicale! Cosa significa fare cultura musicale? Significa vent’anni di studio sul pianoforte e tanti anni di gavetta. Studiare musica è veramente sacrificante; un ragazzo che studia rinuncia a tanto, suonare è un sacrificio incredibile, c’è tanta passione ma anche tanto studio ed ore ed ore d’esercizi. Cos’è cambiato? Prima trovare una batteria in un locale era normale. Adesso la strumentazione in loco è cosa rara! Se la musica dal vivo diventasse normalità, la gente imparerebbe ad apprezzarla. La buona musica diventerebbe un servizio d’intrattenimento ed un valore aggiunto. Magari non sono più tempi… Però la gente esce quando c’è intrattenimento. Non solo musica, può essere un reading letterario, una mostra fotografica, se ognuno inventasse qualcosa per far differenza, sarebbe comunque uno svago rispetto al nulla e sono talmente poche le occasioni che sarebbe sciocco non partecipare. Preferisci suonare od organizzare? Suonare. Ma è necessario organizzare perchè c’è poco altro in giro. Al Poco Loco collaboro da tanti anni ma questa nuova rassegna la realizziamo non solo perché mi fa piacere farla ma soprattutto perchè più fai girare le cose, più queste girano anche per te. Sento il dovere di farlo, per la musica! Dunque, è necessario offrire proposte. Se non c’è la proposta, non c’è cultura. Poi, posso anche dire “Questo non piace!” ma ne ho coscienza. È molto meglio tornare a casa e sapere che una cosa non ti è piaciuta piuttosto che non aver fatto niente e, dunque, non conoscere niente!


esse&acca

CURIOSITÀ 15

I 10 RECORD TURISTICI MONDIALI + BIZZARRI

La vacanza più cara Se Oslo è una delle destinazioni più care del mondo, l’International Space Station è anche più cara, essendo fuori dal mondo. Già, l’International Space Station si trova nello spazio ma è possibile visitarla pagando cifre da capogiro che oscillano tra i 20 e i 35 milioni di dollari. Non ci è andato nessuno, penserete voi! Invece no, sono sette le persone che, a partire dal 2001, hanno sostenuto questi costi pur di raggiungerla.

La città meno popolata Non 10, 20 o 30 persone, questa ne conta solo una. Si tratta di Lost Springs, nel Wyoming. In realtà pare ci sia stato un errore nel censimento: sono ben 4 gli abitanti in tutto. Questo primato, tuttavia, continuano a meritarselo altre città americane come Hibberts Gore, New Amsterdam e Erving's Location.

zhzzhyp }phGnp|zlwwlGklGthy{pupSG^`

{lsUGW^`UZ`_Z\X Z[_UY`\WY_`Ghunlsv Z[^U]Z[\^`\Gthzzptv EDÌ AL VEN UN ER LL

Giro

Pizza 8

La località con il nome più lungo Questo record è detenuto da una località vicina a Porangahau, in Nuova Zelanda, il cui nome è…Taumatawhakatangihangakoauauotamateaturip ukakapikimaungahoronukupokaiwhenuakitanatahu. La lingua Maori, già difficile per noi italiani non essendo indoeuropea, rende definitivamente vano con questa parola ogni tentativo di pronuncia.

L’hotel più alto/basso A ben 3.962 metri di altezza l’Everest View può dirsi l’hotel più alto del mondo. In questo hotel, popolare in tutto il mondo per la sua posizione panoramica, gli ospiti dispongono della migliore vista sul monte situato al confine tra Cina e Nepal. Andiamo in Florida, invece, per trovare l’hotel più basso. Il sottomarino Jules’ Undersea Lodge è situato a nove metri sotto il livello della Emerald Lagoon e, non a caso, il suo nome richiama Jules Verne, autore di Ventimila leghe sotto i mari.

}psshGnvypph

min. 4 persone

Si

La nazione più piccola Non stiamo parlando né San Marino né di Città del Vaticano. La nazione più piccola del mondo si trova in mezzo al mare, ad una decina di chilometri dalla zona costiera di Suffolk in Inghilterra: è il Principato di Sealand. Attualmente ospita una sola famiglia di cinque persone ma la sua sovranità e indipendenza non sono mai state riconosciute.

Il ristorante più vertiginoso Lo sapevate che c’è chi è disposto a pagare fino a 1500 euro a persona per cenare su una gru? Al Dinner in the Sky è possibile, a tale modica cifra, andare a cena in questa location molto particolare a circa 60 metri di altezza. Il primo ristorante di questo tipo è stato inventato in Belgio ma l’idea insolita si è velocemente diffusa in moltissime città del mondo, comprese Parigi e Las Vegas.

“Immerso nel verde a pochi minuti dalla città”

euro

lce

Il viaggiatore più anziano Si chiama John White ed è un inglese di 89 anni che vive in Australia. Anzi, in realtà non ci vive molto. Piuttosto ci torna! Eh sì perché il nostro caro John, nonostante la sua veneranda età, è il viaggiatore più anziano del mondo. Zaino in spalla e via alla scoperta dei continenti e tutto questo portandosi dietro uno zaino molto leggero.

La strada più ripida Se qualche volta vi siete lamentati della ripidità della strada durante le manovre per parcheggiare l’auto, non avete ancora visto niente. La vera frontiera delle strade ripide è Baldwin Street e si trova in Nuova Zelanda. Ma nessuno ne fa un problema piuttosto la festeggiano con eventi molto interessanti come il "Baldwin Street Gutbuster", manifestazione ginnica che si svolge ogni anno dal 1988. Per l’occasione numerosi atleti si sfidano a percorrere la strada andata e ritorno e a superare il record di 1 minuto e 56 secondi, fissato nel 1998.

DA

di Marianna Norillo

co o ncl ad ude con la pizz

La ferrovia più alta La più alta del mondo si trova in Cina: è la Qinghai-Tibet. I lavori per la costruzione sono terminati nel 2005 ed è ufficialmente la più alta; con un’estensione di circa 1.956 chilometri, la Qinghai-Tibet è posta, per buona parte del percorso, ad un’altitudine di circa 4.000 metri sul livello del mare. In un punto raggiunge addirittura i 5.072 metri. In questo treno le maschere per l’ossigeno sono un must! La viaggiatrice più giovane Il suo nome è Vaidehi Thirrupathy ed è una bellissima bimba inglese nata nel 2008. A soli 7 mesi aveva già concluso il suo viaggio intorno al mondo con tappa finale in Antartide. Viale Po

rto Torre

s


#cinguettii tecnologici a cura di Marco Cau @HTC #ButterflyS

@Plantronics #BackBeat GO

A metà tra smartphone e tablet, ha un display da 5 pollici FullHD 1080p, fotocamera UltraPixel, processore Snapdragon 600 da 1.9GHz, 2 GB di RAM e storage interno da 16 GB espandibili con slot micro SD fino ad un massimo di 64 GB. Connettività quad-band HSPA/WCDMA, monterà il sistema operativo Android 4.2, con interfaccia Sense 5

Auricolari senza fili con connettività Bluetooth. Presentano un design compatto e poco ingombrante, risultando leggeri e facilmente trasportabili. Soluzione ideale per chi cerca auricolari senza dover avere a che fare con cavi e grovigli, con la possibilità di portarli con sé comodamente in tasca. Ideali per ascoltare la musica, chattare con i propri amici e guardare film.

n.d.

€ 49,00

#CloudBeats Se volete ascoltare la musica in giro con il vostro iPhone, ma non volete occupare spazio nella memoria dello stesso, potrebbe davvero fare al caso vostro. Non è altro che un lettore musicale che riesce a riprodurre in maniera semplicissima la musica presente sui vostri account di cloud storage, fra cui Dropbox, Box, SkyDrive e Google Drive. € 2,69

@Black&Decker #Steambuster Generatore di vapore portatile è ideale per la pulizia profonda di tutte le superfici domestiche, con la sola forza naturale del vapore e senza l'uso di detergenti. Riscaldamento rapido: in soli 15 secondi il serbatoio da rosso diventa blu ed è pronto a pulire tutta la casa, anche gli angoli più reconditi difficilmente raggiungibili. € 89,00

@Logitech #Harmony Ultimate @Wikipad Hub Alcuni smartphone sono dotati di sensore a infrarossi che permette di trasformarli in veri e propri telecomandi TV, ma tanti altri device non offrono una funzione di questo tipo. Harmony Ultimate Hub è in grado di trasformare qualsiasi smartphone in un telecomando universale e consente di associare fino ad 8 dispositivi e di controllare TV, impianti Wi-Fi, lettori Blu-ray e DVD e così via.

Tablet per videogiocatori disponibile per ora sul mercato statunitense, i giocatori europei dovranno aspettare probabilmente la fine dell’estate. Display multitouch da 7 pollici (risoluzione 1280x800), processore quad-core Nvidia Tegra 3, 1 GB di memoria RAM DDR3, tutto gestito da un sistema Android 4.1 Jelly Bean.

da Agosto

$ 249,00

@Beats #Pill

@Withings Smart Body Analyzer

Grazie alle sue dimensioni compatte (190,5x45,7 mm) che ti consentono di portare la tua musica sempre con te, ti permette di sperimentare la qualità audio firmata da Dr. Dre sul tuo smarthphone dotato di Bluetooth. La qualità audio di musica, filmati e telefonate non è mai stata così straordinaria. Un microfono consente di effettuare e riceve chiamate.

Composta da una sottile lastra di vetro scuro con un display posto in alto al centro e un cerchio metallico posto proprio in mezzo al corpo della bilancia. Oltre al vostro peso, questa bilancia indica anche la temperatura dell’ambiente, i livelli di CO2 in casa, misura il battito cardiaco e vi dà le informazioni sulla massa grassa. Tutte queste informazioni possono essere memorizzate sul sito Withings (creando un account gratuito), e anche nell’applicazione gratuita disponibile per iOS e Android, grazie alla rete wi-fi o al bluetooth. L’app conserva la cronologia dei tuoi dati e ti aiuta a comprenderli e a migliorarli nel tempo tenendo sempre sotto controllo la tua salute.

€ 199,00

€ 149,95

Seguici su f e t per scoprire dove acquistare i prodotti recensiti ai migliori prezzi!


18 SAPORI & DINTORNI

a cura di Daniele Dettori

Le ostriche in Sardegna. Anche la nostra isola si presta molto bene come habitat per diverse tipologie di ostriche. Specialmente nelle località marine, poi, questi molluschi sono considerati veri e propri must alimentari. In particolare, già da qualche anno, lo Stagno di San Teodoro è diventato culla di un allevamento all’interno del quale le ostriche vengono fatte crescere con criteri di assoluta naturalità e senza l’intervento invasivo dell’uomo, che si limita a monitorarne lo sviluppo in uno scenario di importante ecosostenibilità. Una iniziativa importante che, in diversi ristoranti della Sardegna, permette di gustare i più naturali e genuini sapori di mare!

Sapori & Dintorni Sapori di mare: Le Ostriche

Cominciamo un viaggio estivo attraverso i sapori provenienti da un luogo a noi ben noto, vivendo su un’isola adagiata al centro del Mediterraneo: il mare. Fonte privilegiata di cibi naturali e salutari, il mare ci offre una vasta gamma di possibilità per una dieta ricca ed equilibrata. I più convinti estimatori delle bontà marine vengono addirittura definiti pescetariani, per il loro nutrirsi soltanto con prodotti di origine ittica e, all’occorrenza, vegetale. Tra le star di hollywood convertite al pescetarianesimo ricordiamo David Duchovny, il protagonista di Californication. Entriamo allora nel vivo del nostro viaggio conoscendo un po’ più da vicino la protagonista di questo primo appuntamento con i Sapori di Mare: l’o-

strica. Questo mollusco ha alle spalle una storia evolutiva di milioni di anni ed è logico, quindi, che sia stato apprezzato fin dall’antichità. Per i greci, che ne utillizzavano anche il guscio come strumento di voto, le perle così perfette e lucenti erano considerate la manifestazione materiale di un qualcosa di divino, le lacrime delle Najadi. I romani furono invece una delle prime popolazioni note ad allevarle per uso alimentare. Nel corso dei secoli, le ostriche sono state spesso ritenute afrodisiache, forse anche perché personaggi come Casanova ne facevano un regolare consumo e le perle prodotte al loro interno hanno da sempre catturato l’interesse degli amanti dei gioielli, diventando un abbellimento capace di rendere ancora più attraente chi le indossa. Oggi si è scoperto che, in effetti, le ostriche sono in grado di stimolare gli ormoni e quindi, forse, anche nelle antiche credenze c’è un fondo di verità. Per quanto riguarda le perle, però, occorre precisare che non tutte le ostriche le pro-

ducono, ma solo alcune particolari varietà che, proprio per questo, sono considerate pregiate. Si tratta di esemplari che bloccano le sostanze esterne con un elemento autopodotto, la madreperla, che le cristallizza nella luccicante forma sferica. Alcune varietà, per esempio le Papillon oppure le Fine de Claire, sono apprezzate dai buongustai per il loro sapore deciso e caratteristico. Ma come si consumano le ostriche? La tradizione vuole direttamente all’interno del guscio, inserendo tra gli ingredienti il loro stesso liquido di contenimento. Per esempio, possono costituire un piacevole antipasto se accompagnate con sale, limone, pane e consumate al naturale. Noi ne consigliamo tuttavia la cottura, per una questione di maggior sicurezza alimentare. Ecco che allora possiamo optare per una gratinatura al forno, magari accompagnate con una buona pastella di burro, curry e caviale; oppure del pepe con un profumato vino bianco.


BELLEZZA 19

o c c u r T i d i n o i z e L LA PROTEZIONE SOLARE. Ciao ragazze eccomi qua per un’altra lezione di trucco insieme a voi. Giorni fa ho incontrato delle ragazze che mi raccontavano i grandi cambiamenti che hanno riscontrato leggendo la rubrica dedicata alla pulizia della pelle. Dopo aver seguito passo per passo i passaggi, la loro pelle appariva molto più luminosa e pulita ed il fondotinta, incredibilmente, durava tutto il giorno, senza creare quegli strani aloni “effetto macchia”. Sono molto contenta di questo risultato e sono sicura che da adesso in poi continueranno costantemente a farlo, grazie ragazze. Adesso parliamo di mare, estate e colori. Lo sapete che al mare non bisogna andare mai senza una buona protezione, e che l’ora migliore è quella dalle 9 alle 10.30 e dalle 18.30 alle 20, il motivo è che i raggi del sole, a queste ore, sono meno dannosi perché non diretti, anche se, il buco nell’ozono ultimamente sta creando grossi problemi, quindi la nostra esposizione al sole dovrà osservare alcuni accorgimenti. Molte volte si pensa che se si prende il sole senza protezione ci si abbronza prima. Sbagliato, ci si brucia prima creando dei danni importanti al nostro strato della pelle, tra cui l’eritema, la spellatura e quegli inestetismi che, purtroppo, rimarranno latenti fino a quando sarete grandi. Vi ho fatto passare la voglia di andare al mare senza protezione? Ricordatevi comunque di acquistare un solare in base al vostro fototipo, che significa in base alla vostra caratteristica, per esempio se avete una pelle chiara lattiginosa, con capelli rossi e occhi chiari, praticamente che non si abbronza mai, necessita sicuramente di massima protezione. Capelli biondi, occhi chiari, pelle chiara, che ci mette molto tempo prima di colorarsi e si scotta facilmente, anche questa necessita di un’alta protezione.

Mentre chi ha una caratteristica scura, capelli castano scuri, pelle olivastra si abbronza con facilità e più rapidamente. Chiaramente anche queste carnagioni necessitano di protezione, tenetelo sempre bene a mente. Se avete dei dubbi contattatemi tramite

email all’indirizzo valeria@seh-net.it, oppure andate nei negozi specializzati e fatevi consigliare da una brava professionista. Spesso mi viene chiesto se si può riutilizzare il solare dell’anno precedente. Purtroppo mi dispiace dirvelo ma non serve più come protettivo perché i filtri solari, una volta aperta la confezione, perdono la loro funzione, quindi è come non mettere niente. Però se non ha un odore sgradevole potete utilizzarlo per il corpo come idratante oppure nei piedi, prima di andare a letto, vi assicuro che è una carezza che vi fate tutte le sere a cui non riuscirete più a rinunciare, praticamente non si butta niente. Cosa dirvi anche questo mese visto che stiamo arrivando alla conclusione, vi volevo proporre un trucco per l’estate. Se non avete voglia di mettere il fondotinta perché volete qualche cosa di più leggero, allora è il momento di cambiare con una crema colorata o una terra abbronzante che risalterà la vostra carnagione, oppure, per chi

non vuole rinunciare al fondotinta, un compatto in polvere. Matite scure per risaltare il bianco dell’occhio o colorate. Ombretti oro, verde, blu pavone, rame, bronzo e guance con colori rosso mattone, arancio, rosa e fucsia. Sulle labbra usate gli stessi colori che avete utilizzato per gli occhi e se avete voglia di una chicca, prelevate un pochino di ombretto e mettetelo sulle labbra e poi sopra stendeteci un gloss trasparente, l’effetto sarà strabiliante. Un grazie a tutte coloro che continuano a seguirmi, un saluto dalla vostra mua Valeria. Concept & Make up: Valeria Fotografia: Max Lanoce Modella: Venere Seguimi su Facebook: Valeria Make Up Sardegna

N.B. Il trucco della modella non è stato modificato con Photoshop.


20 GUIDA AI LOCALI

SASSARI Accademia del Pesce Ristorante Via Sanna, 5/11 (lato Museo Sanna).  079/238314 Asterix Pizzeria.Gastronomia asporto Via Sardegna, 3.  079/200075 - 338/3535781.  Sabato e Domenica mattina.  Consegna domicilio Asterix 2 Pizzeria.Gastronomia asporto Via degli Astronauti, 21.  079/3758115.  Sabato e Domenica mattina.  Consegna domicilio Bakkus Griglieria.Pizza al metro Corso Angioy, 6.  079/230448.  Nessuno Bella Bè Ristorantino Ristorante Via Usai, 8.  079/4816373 Bingo Vialetto Ristorante.Pizzeria Via Predda Niedda, 37.  079/262210.  Nessuno Bowling Bar.Ristorante.Pizzeria Via Luna e Sole.  079/294897 - 347/1567054.  Nessuno Cafè Atelier Snack Bar Piazza Cavallino De Honestis Cafè Carlotta Snack Bar Predda Niedda Strada 18.  079/2678028 Cafè Lila Snack Bar C.so Margherita di Savoia, 31 Cafè Ziñho Snack Bar Piazza Castello, 9 Caffè & Caffè Snack Bar Viale Italia, 1/h Caffè Adua Snack Bar.Ristorante Viale Adua, 35.  347/9249927 - 339/5885129.  Domenica Caffè Degli Artisti Snack Bar Via Rizzeddu, 3 Caffè Del Popolo Snack Bar Via Amendola, 14.  Nessuno. Caffè Duemila Snack Bar Via Amendola, 70.  079/212252.  Nessuno Caffé Europa Snack Bar Via P.ssa Maria, 36.  079/218540 Caffè Italiano Snack Bar Via Roma, 38 Caffé Marley Snack Bar Via Sardegna, 22 Caffé Mazzini Snack Bar.Tavola Calda Via Mazzini, 11.  079/9945531 - 349/0578203 Caffé Roma Snack Bar Via Roma, 58 Caffetteria Montegrappa Snack Bar Via Montegrappa, 70  333/7182726 Capitan Uncino Pub.Birreria Piazzale Segni.  079/278800

SNACK BAR | GELATERIE | RISTORANTI | PIZZERIE | PANINOTECHE | PUB | GASTRONOMIE | DISCO CLUB Capo di Sopra Viale Dante, 31.  079/272322.  Domenica Castel Buono Predda Niedda Strada 2.  079/261220

Ristorante.Pizzeria Snack Bar.Ristorante

Cheers Snack Bar.Ristorante Predda Niedda Strada 19.  079/260381.  Domenica Chico Loco Via Camboni, 9 (Li Punti).  079/399103 Coco Loco Cafè Viale Roma, 170

Ristorante.Pizzeria Snack Bar

Come Diavolo si Chiama? Pizzeria.Paninoteca asporto Viale Umberto, 117/b.  079/281529.  Dom. mattina e Lunedì Corallo Pizzeria.Gastronomia Via Grazia Deledda, 65.  079/245935.  Consegna domicilio Country Club Ristorante.Pizzeria Via Monte Bianchino.  349/7136317.  Nessuno Da Carlo Ristorante.Pizzeria Loc. Bancali, 193/a.  079/309773 - 349/5292608.  Lunedì Davidson Cafè Snack Bar C.C. La Piazzetta.  079/260458 - Cortesantamaria.  079/200185 Didò Ristorante.Pizzeria Via Largo Pazzola, 8.  079/2006089.  Nessuno E allora?! Via Verona, 31.  079/275394.  Nessuno

Snack Bar.Ristorante

El Fogon Tex Mex Ristorante Messicano Via Pasubio, 19.  345/8109221.  Circolo Endas Fabry Pizza Pizzeria.Paninoteca asporto Via Prunizzedda, 92/a.  079/3762124.  Lunedì mattina Fior di Pizza Pizzeria.Paninoteca asporto Via Pasquale Paoli, 1.  079/9102546 - 340/7025692.  Nessuno FunkeyMonkey Via Napoli, 69.  Nessuno

Snack Bar.Live Music

H2O+ Piazza D’Italia, 6.  392/8313607

Cocktail Bar.Live Music

I Mitici Via Enrico Costa, 90.  079/4120585

Risotteria.Spaghetteria

I Tre Leoni Pizzeria.Paninoteca.Piatti Composti Regione Bancali, 218.  345/0776051.  Nessuno Il Macaco Cafè Pub.Birreria Via Catalocchino, 65/67.  328/8098880.  Nessuno Il Muflone Ristorante.Pizzeria Viale Italia, 3/b.  079/236603.  Nessuno Il Pomodoro Via G. Bruno (Li Punti).  079/397379

Ristorante.Pizzeria

Il Posto Via E. Costa, 16.  079/233528

Ristorante.Pizzeria

Il Veliero Pizzeria.Gastronomia asporto Via Ciriaco Carru, 6.  079/240443 - 340/1696886.  Lunedì iPub Via Duca degli Abruzzi, 23.  320/9319980

Pub.Birreria

Joy Joy's Cafè Snack Bar.Ristorante Via Coradduzza, 45.  Nessuno La Bottega della Frutta Wine Bar Via Roma, 39 La Divina Pizzeria.Paninoteca.Gastronomia asporto Via Chiarini, 1.  079/2590063.  Consegna domicilio La Fenice Ristorante.Pizzeria Via Venezia, 1/a.  079/281703 - 338/9236221.  Nessuno La Gospa Caffetteria.Pasticceria.Wine Bar Via Bellini, 44.  079/9400072.  Nessuno La Locanda dei Golosi Snack Bar.Ristorante Via Domenico Demuro, 29.  348/0618954 La Perla Rosa Ristorante.Pizzeria Via IV Novembre, 63.  079/281255 La Pinta Ristorante.Pizzeria Via A. Saffi, 27.  079/236903.  Martedì La Polena Snack Bar.Live Club Via Savoia, 41/b.  079/9400502.  Nessuno La Prima Scelta Pizzeria Via Forlanini, 1.  079/273338.  Nessuno.  Pizze senza glutine La Spiga Pizzeria.Gastronomia asporto Via M. Grappa, 44.  079/216236 La Tana Ristorante.Pizzeria V.le P. Torres, 15.  079/261977 La Volpe e L'uva Ristorante.Griglieria.Pizzeria Via Giorgio Asproni, 24.  079/272711.  Nessuno Lady Domini Paninoteca.Gastronomia asporto Via Napoli, 35.  079/270414.  Nessuno L'Altro Mondo Club Ristorante.Live Music Via San Simplicio, 7.  334/5008679.  Circolo Endas L’Antica Pergamena Ristorante.Pizzeria S.S. 131 Sassari - Porto Torres.  079/398175.  Nessuno Le Conce Ristorante.Pizzeria Corso Angioy, 26.  079/230333 Los Cornetteros Caffè Snack Bar.Cornetteria.Gelateria Via A. Deffenu, 3/f.  Nessuno Mackoy Subitopizza Paninoteca.Pizzeria asporto Via Monte Grappa, 65/67.  079/210442.  Lunedì sera Manhattan Café Snack Bar.Ristorante Via Perantoni Satta, 23.  328/6458356 Menomale che c’è mamma Ristorante.Pizzeria Via Taramelli, 6/a.  333/1786852.  Lunedi Meson de Espana Ristorante.Griglieria Via Civitavecchia, 12.  345/4657735 Michele Cocktail bar Snack Bar Via Roma, 18.  079/231563.  Nessuno Millenovantotto Caffetteria.Ristorante.Live Music Piazza Fiume, 10.  079/2009079 Miù Café Snack Bar Via Luzzatti, 8/10.  079/2010718 Mocambo Caffè Snack Bar Via Roma, 97.  079/274125.  Nessuno


 Chiusura  Informazioni aggiuntive

Moovida Cafè Snack Bar Via Pasquale Paoli, 9.  079/2013027 Omar Cafè Snack Bar Via Giagu, 1.  349/1036822 Pancho Villa Ristorante Messicano Viale Porto Torres, 5.  348/5577907 Pasticceria Mon Desir Pasticceria Predda Niedda Strada 2.  079/2119044 - 334/5927604 Pausa Cafè Snack Bar Via Porcellana, 3/b Pitò Pitò Snack Bar.Ristorante Via dell’Arcivescovado, 2.  079/4920738.  Domenica Pizzalmetro Pizzeria al metro Via Usai 10/a.  079/4920837.  Lunedì Pizzeria Pirandello Pizzeria.Gastronomia asporto Via Pirandello, 1.  079/240059 Prof. Pane Grosso Paninoteca.Gastronomia asporto Via Luna e Sole, 1/e.  079/291084 Progetto Sport Circolo Privato Viale Porto Torres, 16.  Nessuno.  Circolo Endas Quikko Fast Food Via Carlo Alberto, 14.  377/3235587.  Lunedì sera Republik Club Cocktail Bar.Birreria Via Torres 2/d Ricevitoria Lotto 47 Via Carbonazzi, 18.  079/274247.  Domenica.  Lotto, Totocalcio, Superenalotto, Totip Rustam Ristorante.Pizzeria Via Carlo Alberto, 10.  079/239184.  Lunedì Sakura Buffet Ristorante Cinese e Giapponese Via Predda Niedda, 6.  079/2675126 Scalodero Ristorante.Pizzeria Via Siotto Pintor, 2/f.  345/4129965.  Martedì Solin Snack Bar Via Vardabasso, 5/b Spaghetteria 140 Grammi Ristorante Via Giorgio Asproni, 8.  079/278888.  Nessuno C.C. Corte Santa Maria.  079/230053.  Nessuno Spaghetteria Da Sandrino Ristorante Via Torre Tonda, 26.  079/236353.  Domenica Speed Date Snack Bar. Ristorante.Pizzeria Predda Niedda Strada 8.  079/262520.  Nessuno Steak House Ristorante.Pizzeria Via Marsiglia, 12.  079/281209.  Lunedì.  Consegna domicilio Trattoria Zio Martino Cucina Tipica Sassarese Via Marghinotti, 32.  079/2591081 - 349/1878889.  Domenica Triò Paninoteca.Gastronomia asporto Via Galileo Galilei, 39.  349/7673766.  Giovedì sera Tris Bar Snack Bar Via Tempio, 17.  079/271240 Tritus Ristorante.Pizzeria Via Giorgio Asproni, 2.  079/274052 Unico Caffè Snack Bar.Ristorante Viale Porto Torres, 2/b.  079/4360540 Villa Gorizia Bar.Ristorante.Pizzeria Via G. De Martini, 79.  079/398351.  Domenica Vintage Cafè Snack Bar.Live Music Viale Adua, 6.  339/2862125 Wok Ristorante Cinese e Giapponese Predda Niedda - S.S. Sassari-Fertilia.  079/262225

Al Gambero Largo San Francesco, 10.  079/978317

Alguer Vella Via V. Emanuele, 83.  079/975591

Ristorante.Pizzeria Snack Bar.Trattoria.Pizzeria

Anbarok Via Garibaldi, 7.  Nessuno

Snack Bar.Gelateria

Aragon Via Gramsci, 8.  079/9731001

Ristorante.Pizzeria

Bar Monti Via Garibaldi, 45/d

Snack Bar.Gelateria

Baraonda Via Principe Umberto, 75

Snack Bar

Boba Caffè Via XX Settembre, 132/b.  079/9893054

Snack Bar

Bontà Sarda Pizzeria asporto Via R. Sanzio, 13.  079/984860.  Consegna domicilio Boqueria Via Cagliari, 13 (Mercato Civico).  334/2742322 Caffè de' Pazzi Piazza dei Mercati.  345/3269080

Ristorante

Snack Bar.Live Music

Casablanca Ristorante.Pizzeria Via Principe Umberto, 76.  079/983353 - 389/8711333 Castel de Càller Bar.Ristorante.Pizzeria Via Joan Mirò (Loc. Taulera).  079/9891026.  Lunedì Daps Via F.lli Cervi, 16.  349/0990287 Degustazione & Dintorni Via XX Settembre, 21  079/9948346 Diva Cafè P.Zza Municipio.  079/982306 El Pultal Via Columbano, 40.  079/974720

Ristorante.Pizzeria Pizzeria al taglio Snack Bar Ristorante.Pizzeria

Hollywood Pizzeria.Paninoteca Via Mazzini, 83.  079/974335.  Consegna domicilio Ichnos Express Pizzeria.Gastronomia asporto Via Don Minzoni, 102.  079/6011160.  Pizze senza glutine Imperial Bar Via Lamarmora, 5

Snack Bar

Il Caminetto Pizzeria asporto Via Manzoni, 84.  079/983145.  Consegna domicilio Il Capriccio Via Giovanni XXIII, 123.  Domenica

Bar.Paninoteca

Il Capricorno Pizzeria.Paninoteca.Piatti Composti Via Diez, 60.  079/986225.  Mercoledì.  Consegna domicilio Il Corallo Via Kennedy, 20.  079/982772 Il Ghiotto Piazza Civica, 23.  079/974820 Il Milese Via Garibaldi, 11

Ristorante.Pizzeria Snack Bar.Gastronomia Snack Bar.Focacceria

Il Pesce d'Oro Ristorante.Pizzeria Via Catalogna, 12.  079/952602.  Lunedì a pranzo e Mercoledì K2 Via Roma, 73.  Nessuno

Gelateria

Khan Baba Ristorante Indiano e Pakistano Via Asfodelo, 11.  079/9102521.  Consegna domicilio Via XX Settembre, 67.  079/9102520.  Nessuno La Lanterna Via Giovanni XXIII, 82.  079/978556

Ristorante.Pizzeria

La Lucerna Pizzeria asporto Via Sassari, 115  079/983206.  Consegna domicilio

ALGHERO 7000 Caffè Via XX Settembre, 94.  Nessuno

Al Vecchio Mulino Via Don De Roma, 3. 079/977254

Snack Bar Pizzeria.Paninoteca

La Pergola Viale I Maggio, 3.  079/950531.  Martedì

Ristorante.Pizzeria

La Perla Nera Ristorante.Pizzeria Via Oristano, 13/15.  079/9739132.  Consegna domicilio


22 GUIDA AI LOCALI

SNACK BAR | GELATERIE | RISTORANTI | PIZZERIE | PANINOTECHE | PUB | GASTRONOMIE | DISCO CLUB

La Vecchia Grotta del Diavolo Via V. Emanuele, 23/a.  079/975591

Ristorante.Pizzeria

Regina Margherita Via Buragna, 4.  079/9738461

Ristorante.Pizzeria

Lucignolo Via Pacinotti, 29/31.  079/5046110

Pizzeria.Griglieria

Rejal Paninoteca.Spaghetteria.Griglieria Via Gramsci, 4.  079/9738229.  Nessuno

No Logo Ristorante.Pizzeria.Pub Via Sassari, 68.  079/513571.  Nessuno

Sa Mesa Via De Giorgio, 11.  079/9739857

Ristorante.Pizzeria

Pepito Pizza Paninoteca.Gastronomia asporto C.so V. Emanuele, 137.  079/5048034

Les Arenes Ristorante.Pizza al metro Via Lido angolo Via Delle Baleari.  079/9739500

Safarà Pizzeria asporto Via La Marmora, 7.  079/984022.  Consegna domicilio

Piazza Garibaldi Ristorante.Pizzeria Piazza Garibaldi.  079/501570.  Nessuno.  Giropizza

Lido Via Lido, 18.  079/9739518

Santa Cruz Ristorante.Pizzeria.Disco Bar Via Lido, 2.  079/952125.  Nessuno.  Veranda sulla spiaggia

Sa Domo Ristorante.Pizzeria Via Chinnici, 26.  079/502021.  Giropizza, Consegna domicilio

Lo Smeraldo Pizzeria asporto Via Carbonia, 36.  079/5907611.  Consegna domicilio

Sartoria del Gusto Piazza Duomo, 2.  079/974475

San Gavino Piazza Marconi, 12/a.  079/510300

Los Cornettos Cornetteria.Creperia.Gelateria Via G. Ferret, 47.  329/8005565.  Consegna domicilio

Taverna Catalana Snack Bar.Ristorante Via Asfodelo, 47.  079/9739501.  Domenica

Speedy Gonzales Paninoteca.Pizzeria asporto Via Libio, 75 .  079/5047066.  Consegna domicilio

Movida Bastioni Magellano.  079/974589.  Nessuno

Ristorante

Taverna Ipanema Ristorante Brasiliano Lungomare Valencia, 3 (El Trò).  079/979938 - 333/6375080

The Signor G Piazza Garibaldi

Snack Bar

Ok Pizza Pizzeria Via S. Satta, 102/104.  079/982736.  Consegna domicilio

Teatro Ristorante.Grill House Via Principe Umberto, 23.  079/9739277 - 349/5140822

Tropical Lounge bar Lungomare Balai, 70

Snack Bar

Orange Lounge Bar Via XX Settembre, 2

Snack Bar

Trattoria Cavour Ristorante Via Cavour, 110.  079/9738762 - 392/1335091.  Nessuno

PAESI HINTERLAND

Osteria Barcellonetta Via Gioberti, 31.  079/9732079

Ristorante

Tre Torri Ristorante Largo S. Francesco, 5.  079/9735057.  Mercoledì

Bella Marina Ristorante.Pizzeria.Resort S.P. 81 Loc. La Foce - Marina di Sorso.  079/367132

Vecchia America Via Vittorio Veneto, 24/b

British Cafè Via Tiziano, 7 - Sorso.  Domenica

Snack Bar

Buena Vista Cafè Via Cottoni - Sennori.  079/362273.  Lunedì

Snack Bar

L'Ambat Cafè Bastioni Cristoforo Colombo, 1.  079/9731052 Le Nouveau Gourmand Via Asfodelo, 43.  079/9739506

Snack Bar

Tavola Calda.Gastronomia

Ristorante.Pizzeria

Paco Largo San Francesco, 7.  079/975785

Ristorante.Pizzeria

Pancho Villa Ristorante Messicano Via F.lli Cervi, 2.  079/982932 - 345/3058584 Papallero Piazzale della Pace.  079/4924481

Snack Bar.Ristorante

Snack Bar

PORTO TORRES

Snack Bar.Ristorante

Pata Pizza Pizzeria.Paninoteca.Gastronomia asporto P.zza Ginnasio.  079/975177.  Nessuno.  Consegna domicilio Perbacco Cafè Via Garibaldi, 29.  079/952421

Snack Bar.Ristorante

Piter Gelateria.Graniteria Via Carlo Alberto, 125.  328/7561954.  Gelati per intolleranti Pizzeria D&V Ristorante.Pizzeria Via Giov. XXIII, 11.  079/979798.  Lunedì.  Consegna domicilio Pizzeria La Delizia Pizzeria Via Goceano, 15.  079/985082.  Lunedì.  Consegna domicilio Plaça Civica Piazza Civica, 4.  079/983615

Ristorante

Poco Loco Via Gramsci, 8.  079/983604

Ristorante.Pizzeria al metro

Purple Glam Bar Piazza Ginnasio.  Nessuno

Snack Bar

Babbai Ristorante.Pizzeria Via Sassari, 123 (vicolo Cabitta, 5).  079/515896

Ristorante.Pizzeria

Chez Nous Ristorante.Pizzeria Via Porto Torres, 25 - Sorso.  079/353508.  Martedì

Bar Paradiso Via Sassari, 130

Snack Bar

Da Vito Loc. Badde Cossos - Sennori.  079/360245

Cafè Le Carrè Corso V. Emanuele, 9

Snack Bar

Felix Pizzeria.Fainè Via Fiorentina, 73 - Sorso.  079/350193.  Consegna domicilio

Cristallo Snack Bar.Pasticceria.Gelateria.Live Music Piazza XX Settembre, 14.  079/514909.  Nessuno Crossing’s Cafè Corso Vittorio Emanuele, 57.  Nessuno Dalò Corso V. Emanuele, 37

Ristorante

Girasole Ristorante.Pizzeria Via Roma Inferiore - Sennori.  347/1416411.  Mercoledì Ibiscus Cafè Via Spanu, 1 - Sennori.  Nessuno

Snack Bar

Snack Bar.Pub.Live Music

Paradise Cafè Via Roma Superiore, 182 - Sennori.

Snack Bar

Snack Bar.Spaghetteria

Falò Cafè Via Del Mare, 10.  079/5902793

Snack Bar

Il Drago Pizzeria.Paninoteca.Vegan Food Via Ponte Romano, 54.  328/5639782.  Consegna domicilio Il Gobbo Via Sassari, 57.  079/512464

Ristorante

Quartè Sayàl Bar.Ristorante.Pizzeria Via Garibaldi, 87.  079/987413.  Nessuno

La Medusa Snack Bar. Ristorante Corso Vittorio Emanuele, 81.  079/5048358

Re Gelato Via Carlo Alberto, 65.  Nessuno

Gelateria

La Rosa Dei Venti Ristorante.Pizzeria Via Ettore Sacchi, 20.  079/502590.  Nessuno

Red Passion Via Gramsci, 2.  079/4121489.  Nessuno

Disco Bar

Li Lioni S.S. 131 km 224,4.  079/502286.  Nessuno

Ristorante

Pizzeria 2000 Via Roma Inferiore, 60 - Sennori.  079/362271 Rocca'Ja Via Sedini, 6 - Castelsardo.  079/470164 Sax Bar Via Sedini, 46 - Castelsardo. S'ispidudue Via Roma, 50 - Ossi.  079/348219

Pizzeria Ristorante.Pizzeria Snack Bar Ristorante.Pizzeria

Vuoi essere inserito in questa rubrica? Registra il tuo locale su www.seh-net.it oppure contattaci allo 079.267.50.50


. S. ti ho visto l'atro giorno e mi sono innamorato di te!!! I love you! By Anonimo.

K Los Cornettos. Alghero

P

l mio amore: grazie di esistere!!! Ti amo amore per sempre!!! Giò.

A

L

he buoni i cornetti alla Nutella!!!

C A

lessio ti amo tanto, sei unico e perfetto…sposami!!! By Stè.

er Sara, la più brava giocatrice di pallavolo di Alghero: sei troppo carina! orrei un mondo con più gatti e pizze.

V M

iao bella genteeeeeee! Un a chi me l'ha fatto fa ad saluto alle mie bimbe tanto iscrivermi in amate… soprattutto a quelle Architettura? Odio Tecnologia dell'Architettura! lontane. I love you! Baci, baci.

C

iona sei la migliore!!! Babbo Roberto.

. C. aspetto con ansia il ritorno della Fenice! . N. sei un macaco! Il tuo Dio.

ono Giuseppe T., per la prima volta nella mia vita tefano, voglio essere assorbi- riesco a dirti "Stefania M. ti amo"!!! ta da te. By Elisa.

S P

23

aci e abbracci a Rino… Ti voglio bene. Ema.

B L P G

asciate stare Valentina, che ha il fidanzato!!! Anonimo.

er il maestro del CSK Antonio: cosa ti farei… abriele G.: sei troppo carino!

Segnali di Fumo

iero S. ti ho visto in un paio di funerali, nei momenti tristi. Sei un bel ragazzo, ma te la tiri troppo. By Cornettina.

aura e Vale siete più belle e dolci di uno dei vostri cornetti! Silvia.

P F S S S

er Adri: sei un fiore appassito…


24

ale, ti voglio bene, piccola monella! Baci… Sabriiiii.

V A

more mio Tru, oggi bellissima giornata e serata, grazie. Te quiero.

Segnali di Fumo

rancesca che lavora da Brico…sei troppo carina!

F B P

isogna viverla questa vitaaa!

er Moscona: avevi iniziato la dieta dissociata e non mi hai detto nulla? Un giorno salsiccia e un giorno patata, bella sei, complimenti! By All Star.

mmore…e da quale vetrina te ne hanno colto? Spupazzami! Il tuo fidanzato.

A

periamo che arrivi l'estate per l'apertura di vite per tutti. Oppi.

S S

. S. Franco il ponch!

Speed ssari Date. Sa

IL

BAR PANINOTECA FOOD AND DRINK

Via Giovanni XXIII, 123 - Alghero Tel. 079/9146487 Aperto dal Lunedì al Sabato dalle 6.00 er Nadia: i ves tros de macca!

P W A

i gatti alla Nutella e pizza!

mia mamma Giovanna: fra poco più di un anno raggiungi quota mezzo secolo di vita! Per ben 26 anni sei riuscita a sopportarmi. Spero continui a farlo nello stesso modo!!!! Grazie. Daniele.

5/05/2013. Gionna e Mezo forevah!

2 A

mò, ci hanno sgamato, siamo in love, aughaughaugh!!! Però portami da Zara! By Anonymous. o, Sandro, non te ne andare!!!

N P

er Carmine, il cameriere più sexy dello Speed Date: le parole se le porta via il vento, voglio i fatti!!! Una tua ammiratrice…


25

er quella bella ragazza del tavolo 6 con gli occhiali: sei bellissima! P.S. Andrea.

P

mo, visto che lo sanno tutti adesso, ti porto da Zara!! By Ila.

A

Ichnos Express. Alghero

P I

er Irene: sei sola stasera? By Già sai tu.

motocarristi di Bricoman sono i più forti. By Solo sei stasera. er Spatoletto: sì, lo voglio!

P P C

aolo ti amo da morire. By Carla.

iao Amò : quest'estate ci divertiremo di brutto, ma ricordati che dobbiamo ancora incendiare quel bar! Un bacio e stai attento agli animali selvatici!

er la pizzaiola della Ichnos: dopo un anno passato insieme posso dire finalmente d'avere trovato l'anima gemella, colei che con dolcezza, amore e tanta pazienza riesce sempre a farmi tornare il sorriso. Ti amo tanto gioia. Il tuo P.

P

er la pizzaiola: sei troppo convinta.

P A L

ll'Ichnos c'è tanto pelo! Tutti all'Ichnos!

P

e vostre pizze sono buonissime! Peppe e Vale. P.S. Non vogliamo più Cristian che prende le ordinazioni, perché le sbaglia tutte.

A

P P P C

er R. G.: quando ti vedo provo una strana sensazione, un miscuglio tra nervosismo, rimpianti e rabbia. Una volta mentre bisticciavamo ti ho detto "ti odio" be' non è vero, è impossibile odiare una persona dopo averla amata, io ti penserò in ogni posto dove sarò…. Daniele: sei troppo togo. Manuelina, cliente fissa!

er Piero il porta pizze: te li porti bene i tuoi 18 anni! er Barbara C.: hai gli specchi di legno a casa? er la pizzaiola: agna ma gengna gno gna??? laudio C. non sai cosa ti farei!!! Lady.

on bastano i due anni che ti sono venuta dietro, ora di nuovo che mi piaci forse più di prima, ma purtroppo c'è un problema che non si risolverà mai… Mi prenderà male ma non fa nulla, sperò passerà in fretta, anche se io ti penso ogni fottuto secondo, sei bellissimo e solo a guardarti impazzivo, non posso dirti di mollarla, ma… non immagini quanto vorrei!!! Sabry.

N

carciofi arrosto sono sempre buoni.

I C

ristian… Sei il pizzaiolo con la faccia più da troppino! Cla. ristian, cambiati scarpe.

C A

quel gasato che sta nel laboratorio "No glutine": smettila di ringalluzzirti!!!

V

ale sei troppo bella! Tua cugina Vero.

Segnali di Fumo

laria e Tiziano vi abbiamo "sghiamato", siete in "lonf"! Le "belle" dello Speed.

I


lessio S.: basta hai rotto con le moto, ritirati.

A C S

ristian dell'Ichnos: ti vorrei tutto per me! L. C.

Segnali di Fumo

ei stupenda, bella la sassarese! Sei unica Miss. Vale sei unica. ll'Ichnos i pizzaioli più simpatici!!!

A S

iamo in vacanza per la prima volta ad Alghero, bellissima città e pizza ottima!

S

ei troppo bona Vale. Ti adoro, bona mia!

er quelle 5 pazze scatenate che stavano al Siestino: siete le ragazze più esaurite che abbia mai conosciuto… Siete troppo toghe, spero di rivedervi presto. Un ammiratore!

P

er quel testone di Gino: e finira di fa lu pugile chi sei un gaggio!

P

iao da Teo Cbrst.

C S

Maxi schermo con parte in HD Per ordinazioni e prenotazioni:

 079 982736 Via S. Saa 102/104 - Alghero TUITA SEGNA A DOMICILIO GRA

CON

Aperto tu i giorni dalle 19.00

a galera ti attende… carogna! By Avremo la nostra vendetta.

L

iao a tutti da Leo T. Qua è tutto buono! Baci.

C M

a zero!! La mia moto corre e anche di brutto! Poi geloso?? Ahahahah… aspetto una tua risposta. U. U. ai cosa pensa il caffè? …no, perché non si è ancora espresso, ahahah!

S

i spiace che la ragazza copertina di Giugno sia a per caso non siamo qua piccola per me, sei molto caria pettinare la chioma ai na, ma purtroppo io non posso. coccodrilli e ad aspettare che Ciao e continua così! By nero inizino a parlare? U. U. occhi verdi. io ne scappi in Liberty, saluti a tutti da Germano i ho visto assorto nei tuoi M. pensieri, e mi hai subito colpito col tuo fascino da vero assimo "La tartaruga" uno di noi! Dive Master: perché non porti me alle Maldive e lasci a casa re 19:16: zero comande, quella culona della tua ragaz100 presa male! za? By la bionda che ti potrebuca P. riprenditi! be mangiare le dita.

M Veranda esterna con 50 pos a sedere

Alghero

iao volevo salutare 2 mie amiche, Marina e Maria Laura, v.v.t.b.

C

e tu fossi una frase saresti la più bella, dolce, romantica, che nessuno abbia mai detto. Da L. M. '85 a V. P. '87.

Sala climazzata con 50 pos a sedere

Pata Pizza.

M D

T

M O L

Ogni € 20 in OMAGGIO un buono per 1/2 kg

potrai rirare il pane presso

di pane argianale coo nel forno a legna da Antonio

Pizzeria . Gastronomia . Paninoteca Piatti Composti . FainE tutto l’anno

a Sassari in Piazza Pescheria (lato Nuovo Mercato)

Sassari - Regione Bancali 218 (fronte Bar Salaris)

 345 0776051

Aperto tu i giorni

NovitA! Piatti Messicani

esse&acca

26


lghero = mortorio allucinogeno! Roby.

A E

h, allora, biondinaaaa, ahahahahah! Albert Einstein '96.

er Giuseppe: lavora, lavora, lavora, lavora, lavoraaaa! P.S. Anche se lavori non prendi il premio Nobel, perché è brutto. U. U. anonimo.

P

poi boh, inizi a trovare bambini che importunano gli "onesti" lavoratori, ahahahah. Vai bambino, fagli vedere chi sei!!!

E

a quanto ci vuole per un po' di patateeeee 9

M G

iusèèèè, dai ca***! By la dirigenza.

G

abri e Fede vi voglio un mondo di bene, anche se a volte mi fate arrabbiare. Un bacio, la vostra rompiballe!

G

Manola: io non vedo più dopo l'incidente, ma ti sto ancora cercando più di prima. Ti amo e ti amerò. By Seba.

A

er il più grosso: sei troppo bono! Ogni volta che ti vedo vorrei toccare quei bellissimi addominali, quelle chiappe da paura! Sembri Calimero! Fatti vedere, Lelle scrocco.

P

enedetta P.: sei la ragazza della mia vita, da quando ti ho incontrato 6 sempre nei miei pensieri. T.v.1.m.d.b.

B

er Valeria: il giorno più brutto della mia vita è stato quando ti ho conosciuto, ti credi molto bella, ma forse non sai che tutti sparlano di te, sei una… Immaginatelo, tutti ti cercano perché sei una ragazza facile. By i ragazzi che non ti possono vedere.

P

i piace uno, ma non mi vuole, sarò così brutta! No è lui scemo!

M

Segnali di Fumo

he rottura di pa***, mi sto prendendo troppo male, non c'è nulla da fare! Cri 92/93.

C

27

razie perché? Per un paxxissimissimo sabatoooo, ahahahah! By Peppi.


28

isognerebbe passare a Villa Gorizia, anche solo per ammirare la cameriere!!! Laura, Cristina, Francesca… ma Sara sei la più bella! Lisa ci manchi.

B Villa Gorizia. Sassari

er Angelo e Massimo: per me e le mie amiche questo locale è una figata! "Fateci divertire!". Ilenia.

Segnali di Fumo

P Sassari - Via Catalocchino, 65/67 Per prenotazioni: Marco 328 8098880

na notte seduta sulla spiaggia, mentre piangevo sentii la luna che mi disse: se ti fa soffrire perché non la lasci? Io le risposi: luna lasceresti mai il tuo cielo? Dedicato a Luigi. M. da Li Punti. xxx V. P.

U

er Lemme: quando ti compri la macchina nuova? Muoviti.

P P

er Angelo, ti amo di brutto….

lvin sei un grande, continua così, non mollare! T.V.B. Lorenza.

A

n questo locale ho trovato amici speciali, mi sento in una famiglia, che qui non ho. Lorenza.

I

e mani si alzano al cielo per ringraziarti per le emozioni che ci regali attraverso la tua voce, grazie Ercole. Dome e Marghe.

L

Pizza al Metro Barbecue Griglieria

Veranda all’aperto

iao da Giacomino mezza pittorra. P.S. Lu pizzaiolo è lu più togo.

C P P

er Massimo B.: bravo, sei il cuoco numero 1! M.P.

er Alvin (per gli amici Alfio): si prospetta una serata da 10 e lode come sempre… inutile che ti metti i tacchi e ti atteggi… Rimani sempre un tappo!

È


he bello mangiare al tavolo con una vamp, una ballerina, una saggia, una simpaticona e una … bruttona… ahahah! E lo sbirro dove lo metti?

C C

P P P P

er Sonia: sei una gaggia!!! Ile. er la nostra amica Monica: svegliati!!! Sonia e Ilenia.

ellissima serata con Alvin Solinas, devo dire che era er il pizzaiolo: non ci devi da un po' che non si vedeva un far mancare il pane pizza Alvin così bravo, ti vogliamo buonissimo! Tue fan. così! Il momento più bello della serata, la canzone "Se stiamo rcole, canti divinamente, insieme", da Alvin ed Ercole… sei sempre molto bravo! che emozione! er Alvin: cambia profumo, lle mie amiche: Maria, ti prego! Rita P., Rita C., Ica, Tiziana… Grazie per tutto! usica - chiacchiere Baci. amici - allegria - spensieratezza: tutto questo fa sì che la osa dire??? Troppo forti! serata sia positiva!!! Gioia di Staff 31/05/2013 ore 4:00. Troppo bravi!!! Tiziana. vivere!!!

B

A

C

E P M

er Angelo e Massimo: sono contenta del vostro grande passo, vi auguro di spaccare alla grande! Sonia.

P

29

ristina mi sposi?

C A

l bomber Maninchedda: sei fantastico anche quando non giochi!!!

P

er il mio cucciolo: ti amo!!!

I

PERIAL Bar Bar

Alghero via Lamarmora 5

Segnali di Fumo

anta, canta, tantu nun vi sei bona. Firmato La Curraccia.

er Ercole: ma non lo capisci che non sai cantare, ma chi ti credi di essere, tu e quella voce da Cocciante che ti ritrovi. Alcolisti Anonimi.


30

l nostro Alvin Super Star: sei grande, riempi le serate di vera e sincera allegria. Grazie! Dome e Marghe.

A

er Roberta la barista del web Cafè: sei fantastica, la tua cortesia e gentilezza mi fanno innamorare ogni giorno di più. Saluti. Un consumatore assiduo di spremute.

Segnali di Fumo

P

quello di Sorso con l'Opel Astra Grigia: hai la faccia da puddona, ma sei bellissimo!

A

er Manuel C.: ti voglio bene perchè sei una stella, perchè sei solo tu l'angelo della mia vita, grazie di esistere, ti voglio bene! La tua Pisara.

P

er il mio amore più bello "Fabio": ricordati che ti amo alla follia e che vorrei stare per tutta la vita insieme a te, ti ringrazio per tutti i giorni bellissimi e fantastici che mi fai passare. Ti amo, la tua ragazza. Sara P.T.

P

enny è pazza, c'è chi dice anche questo, io ti ho visto piangere per amore e ridere, io non vi credo, lasciatela stare, voi non potete Jenny è stanca.

J

Imbuca i tuoi Segnali di Fumo nelle nostre cassette che trovi:

AD ALGHERO Ichnos Express - Via Don Minzoni, 102 Los Cornettos - Via G. Ferret, 47 Pata Pizza - Piazza Ginnasio Inviali anche: sul nostro sito www.seh-net.it e su twitter @esseacca

n saluto a tutti gli ex e le ex che rompono sempre!! Se vi chiamate ex c'è un motivo ;)

U

il pescatore + bravo del mondo: ….kez non mi seguire che io vado lontano. By Marcantoine.

x

l bello de gosta o meglio il mastrolindo che tende a far ordine tenendo dentro solo bella gente: come mai tiene dentro Dario Argento, è sempre Halloween forse? Ci spieghiamo meglio, la chiquita lasciamola in frutta e verdura.

A

Segnali dal sito www.seh-net.it

A SASSARI Asterix - Via Sardegna, 3 I Tre Leoni - Regione Bancali 218 La Divina - Via Chiarini, 1 Speed Date - Reg. Santa Barbara Villa Gorizia - Via De Martini, 79

finalmente l'estate è arrivata, tanto divertimento e mare. Purtroppo molte cose ogni anno cambiano ma c'est la vie! A.

E

Ilaria, Ilaria, Fabrizia, Elena, Dany: insieme facciamo un bel gruppetto di amiche, ricordatevi che vi voglio tanto bene, la vostra amica Anna.

x iao Monica, era ora che ti togliessi il prosciutto dagli occhi, non te lo meritavi, troverai di meglio, sei bellissima!

C

er Jommy di Aho! Quanti vorrebbero essere al tuo posto? Io di sicuro!

P

illa Gorizia Sassari: per quel bonazzo che gioca nel Villa Gorizia... mi fai morire ogni volta che ti vedo e tu neanche ti accorgi che esisto...

V

roppo forti... solo noi, VGZA.

T

gengiva del classico: come fa la tua ragazza ad uscire con te senza vergognarsi? Tienitela stretta tanto è l'unica che ti carica. By la verità (che fa male).

x

@esseacca

Twittaci i tuoi Segnali di Fumo! Usa l’etichetta #SDF


Sassari & Hinterland - Luglio 2013  

Sassari & Hinterland - Luglio 2013