Issuu on Google+

ARCHITECTURAL 2012 /2013


ARCHITECTURAL


ESSE-CI: PENSIERO SEMPLICE Punti. Segni. Geometrie. È il linguaggio della semplicità Esse–Ci. Un design “rarefatto”, di purezza ed estrema sintesi. Concepito per restituire la sostanza impalpabile della luce, compiace l’occhio con la sua rassicurante linearità. Una tecnologia del comfort, la ricerca dell’efficienza più accessibile e agevole nell’uso, più comprensibile e intuitiva. Per illuminare, sottolineare, emozionare. Un tasto, un gesto, un tocco. Esse-Ci. È la bellezza e la forza dell’essenziale che diventa visibile agli occhi.

2

SEMPLICITÀ

DESIGN

INNOVAZIONE

ACCESSIBILITÀ

3


SEMPLICITÀ La semplicità guida il nostro pensiero. Un’ illuminazione moderna non può essere contemporanea solo nello stile. Deve esserlo anche nel suo utilizzo. La semplicità ispira ogni scelta della tecnologia Esse-Ci. La semplicità è l’anima di ogni configurazione e di ogni sistema. Meccanismi automatici, comandi intuitivi, interfacce facili da usare e regolare. Sistemi di fissaggio rapidi e agevoli. Perchè oggi la luce artificiale è elemento integrale del comfort non solo quando esprime il meglio del suo piacere visivo. Ma anche quando consente la gestione più autonoma del suo controllo.

4

5


DESIGN Linee essenziali conducono allo stile Esse-Ci. Etereo come la luce. Il design Esse-Ci traduce in forme e linee quello che la luce è e suggerisce. Deciso, pulito, rigoroso: come la luce segna, delimita, sottolinea. Leggero, delicato, evanescente: come la luce è studiato per partecipare con naturalità alle atmosfere di qualunque ambiente. Discreto e mai invadente. Senza orpelli, senza artifici, senza eccessi. Possiede un potere simile al silenzio: racconta lo spazio senza gridare.

6

7


INNOVAZIONE Uno spazio costantemente aperto alla ricerca. Bellezza. Performance. Efficienza. Comodità. La filosofia dell’innovazione pervade ogni aspetto del prodotto Esse-Ci. Scelte all’avanguardia nelle sorgenti luminose, nella componentistica, nei meccanismi, nei materiali. È l’ eredità di una storia aziendale che non ha mai rinunciato alle sfide del settore misurandosi con la rapidissima evoluzione delle sue tecnologie. È il risultato di una sensibilità allenata verso il mercato, di un’attenta analisi dei cambiamenti che investono gusti, esigenze, stili di vita. È il sintomo di uno spirito e di un carattere: la tenacia e l’ambizione di offrire soluzioni sempre superiori.

8

9


e v a o n o s s o p i s o m a i r e d i s e d e h c e s o c et l o M

ACCESSIBILITÀ Molte cose che desideriamo si possono avere. Armonizzare l’estetica con la funzionalità. E coniugarle con le richieste di chi si è riconosciuto in questa sintesi. Esse-Ci significa anche questo: accessibilità. Ricerca del miglior rapporto qualità/prezzo ma anche della migliore relazione cliente/prodotto. Una gamma prodotti di concezione modulabile, per interpretare con la massima fl essibilità le più svariate esigenze progettuali. Un ufficio commerciale e tecnico deputato a guidare il cliente alla scelta del prodotto, a valutare, suggerire e “customizzare” il sistema illuminotecnico che meglio soddisfa le sue necessità e quelle del suo ambiente. Un percorso nella luce molto personale. Studiato per spaziare nelle possibilità e avvicinarsi ai desideri.

10

11


ARCHITECTURAL FAMIGLIE / CATEGORIE DESIGN

SYSTEM

RECESSED

ATMOSPHERE

CRATER

LINT

ABSENT

RGL / RGL RGB

Pag. 20

Pag. 86

Pag. 168

Pag. 220

ESPADA

OVVIO LED

Pag. 30

Pag. 94

OVVIO DISPLAY FRAMELESS Pag. 176

RETAIL LOGIC

OVVIO SYSTEM

OVVIO DISPLAY

PERIOD

Pag. 36

Pag. 106

Pag. 182

Pag. 236

SEMPLICE

QUICK / QUICK SYSTEM

CUT

ACCENTO / ACCENTO LED

Pag. 48

Pag. 192

Pag. 242

Pag. 120

GOALIGHT Pag. 66

FLAG: SYSTEM / PARETE

MINI CUT Pag. 200

Pag. 254

Pag. 138

STICK Pag. 70

SMART: SYSTEM / PARETE

BINARIO EUROSTANDARD

SKYLIGHT

BOX

Pag. 208

Pag. 256

Pag. 154

LINK / LINK LED

HALL Pag. 260

Pag. 76

OTELLO Pag. 266

12

13


ARCHITECTURAL TIPOLOGIE PIANTANA

SOSPENSIONE

SOFFITTO

CRATER

OVVIO SYSTEM

ESPADA

QUICK

SEMPLICE

SEMPLICE

QUICK SYSTEM

OVVIO LED

GOALIGHT

FLAG SYSTEM

STICK

SMART SYSTEM

Pag. 20 > 25

Pag. 30 > 34

Pag. 48 > 49, 51, 54 > 55

Pag. 66 > 68

Pag. 70 > 73

Pag. 106 > 109

Pag. 120 > 121

Pag. 124 > 127

SEMPLICE

Pag. 56 > 57

LOGIC

Pag. 40, 42> 43

Pag. 110 > 111

Pag. 52> 53

Pag. 97

Pag. 138 > 143

Pag. 154 > 157

RECESSED

LINK / LINK LED

CRATER

OVVIO DISPLAY FRAMELESS

LINT

SEMPLICE

OVVIO DISPLAY

OVVIO LED

ABSENT

CUT

OVVIO LED

MINI CUT

Pag. 76 > 80

Pag. 86 > 90

Pag. 94 > 96, 99

Pag. 26 > 27

Pag. 168 > 172

Pag. 100 > 101

14

OVVIO SYSTEM

Pag. 176 > 178

SKYLIGHT

Pag.208 > 212

Pag. 182> 187

Pag. 192> 194

Pag. 200 > 202

15


ARCHITECTURAL TIPOLOGIE ATMOSFERE

PARETE

LOGIC

Pag. 36 > 39, 41, 44 > 45

FLAG PARETE

Pag. 150 > 152

RGL

Pag. 220 > 224

GESTIONE DELLA LUCE

TUTORIAL

INTRODUZIONE Pag. 274

GRADO DI PROTEZIONE (IP). Pag. 296

SWITCH DIM - AMBIENT FUNCTION Pag. 275

RESISTENZA AGLI AGENTI CORROSIVI. Pag. 299

REGOLAZIONE EASY DSI. Pag. 278

FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA. Pag. 300

REGOLAZIONE DALI. Pag. 280

PRINCIPALI DIFFERENZE TRA NORMA 124641:2002 E 12464-1:2011. Pag. 305

REGOLAZIONE LUCE DINAMICA. Pag. 286

SEMPLICE

Pag. 50, 60

SMART PARETE

Pag. 162> 164

RGL RGB

Pag. 228 > 231

REGOLAZIONE DEL COLORE RGB. Pag. 288 MODULO DI CONTROLLO DALI. Pag. 290

OVVIO LED

GLOSSARIO ILLUMINOTECNICO. Pag. 308 LAMPADE. Pag. 309 CONSIGLI PER L’ILLUMINAZIONE D’INTERNI. Pag. 311

Pag. 94, 98

SIMBOLI

OVVIO PARETE

MARCHI

Pag. 116 > 118 Sospensione. Soffitto. Parete. Incasso.

DOWN LIGHT

PERIOD

Pag. 236 > 240

Pag. 244 > 247, 250 > 251

Pag. 242> 243, 248 > 249

16

Approvazione dell’Istituto Italiano del marchio di Qualità. Certificazione di conformità europea ENEC (European Norms Electrical Certification).

Lampada atmosfera .

Installabile su superfici normalmente infiammabili.

Piantana.

Misure in mm del foro per installazione su controsoffitto in cartongesso.

Led dimmerabile.

BOX

Pag. 256 > 258

Led.

HALL

Pag. 260 > 264

Economia energia. Lampada. Led.

ACCENTO LED

Grado di protezione.

Faretti spot.

Lampada rgb.

ACCENTO

Conformità dell’apparecchio alle direttive europee in tema di sicurezza EN 60 598-1 CEI EN 60598-1.

OTELLO

CABLAGGIO CODICE + EM = gruppo d’emergenza. CODICE + RD = reattore dimmerabile digitale. CODICE + RDD = reattore dimmerabile.

Peso.

Pag. 266 > 269

17


ARCHITECTURAL DESIGN

18

CRATER - ESPADA - LOGIC - SEMPLICE - GOALIGHT - STICK

19


CRATER

ARCHITECTURAL DESIGN

Crater, sospensione “morbida” realizzata in alluminio che mette la luce al centro dello spazio. Il design delicato e sinuoso aggiunge un dettaglio di ricercata eleganza agli ambienti commerciali, del terziario e delle abitazioni. Le cromie proposte - bianco classico, grigio stratos e l’esclusivo “champagne” – e la tecnologia LED di ultima generazione, completano l’unicità di Crater anche nella versione da incasso in controsoffitto.

Design Serge & Robert Cornelissen

20

21


CRATER

22

23


CRATER

24

25


26

27


CRATER DI

CRATER ACCESSORI Ø 500

88

36

Ø 200

Corpo realizzato in alluminio. Bi emessione con possibilità di accensione separata. Emissione indiretta con led 2500lm. Abbagliamento controllato con diffusore a tecnologia DPL diamond prism led con UGR < 19, il flusso è armonizzato dalla parabolicità del corpo per una emissione soft.

29AA16 Rosone di alimentazione con regolatori micrometrici per sospensione.

29AA19 Kit per installazione ad incasso su cartongesso. Foro 507mm.

Doppia emissione. COD. 29DI2124L4

21+24W 1050+350 mA

1170+2500lm 4000K

29DI2124L3

21+24W 1050+350 mA

1170+2380lm 3000K

29DI3524L4

35+24W 1050+350 mA

1850+2500lm 4000K

29DI3524L3

35+24W 1050+350 mA

1850+2380lm 3000K

29DI5524L4

55+24W 1400+350 mA

2860+2500lm 4000K

29DI5524L3

55+24W 1400+350 mA

2860+2380lm 3000K

CRATER DR Cromie:

Bianco opaco RAL 9003 - Codice: B Grigio stratos - Codice: C24 Champagne - Codice: C25

88

Ø 500

Apparecchio per sospensione ed incasso su cartongesso (vedi accessori). Corpo realizzato in alluminio. L’emissione diretta con led 15002500-4000lm Ra > 90 MacAdams 3. Abbagliamento controllato con diffusore a tecnologia DPL diamond prism led con UGR < 19, il flusso è armonizzato dalla parabolicità del corpo per una emissione soft.

CRATER NOTE TECNICHE LED

Mono emissione. COD.

28

29DR21L4

21W 1050+350 mA

1170lm 4000K

• COLOR RENDERING: CRI > 90.

29DR21L3

21W 1050+350 mA

1170lm 3000K

• TOLLERANZA COLORE: MacAdams 3.

29DR35L4

35W 1050+350 mA

1850lm 4000K

• LIFE TIME: 60.000h.

29DR35L3

35W 1050+350 mA

1850lm 3000K

29DR55L4

55W 1400+350 mA

2860lm 4000K

29DR55L3

55W 1400+350 mA

2860lm 3000K

• FLUSSO

• LIFE TIME

80%

40.000h

70%

64.000h

50%

110.000h

29


ESPADA

ARCHITECTURAL DESIGN

Espada è una sospensione troncopiramidale con angoli raccordati realizzata con un innovativo tecnopolimero termoformato, capace di adattarsi con elegante discrezione alle esigenze illuminotecniche di tutti gli ambienti commerciali, strutture ricettive e retail. Le cromie proposte - bianco classico, grigio stratos e l’esclusivo “champagne”, la tecnologia LED di ultima generazione e la facilità di installazione ne fanno un oggetto flessibile adatto per qualsiasi progettazione illuminotecnica. L’avanzato sistema di raffreddamento attivo con “diaframma” ottimizza la temperatura di esercizio per ottenere il massimo dell’ efficienza e del life time esaltando tutte le caratteristiche funzionali della tecnologia LED.

Design Serge & Robert Cornelissen

30

31


ESPADA

32

33


max 1500

200

47

ESPADA DR

250

200

300

Emissione diretta armonizzata con lente in metacrilato satin. Raffreddamento attivo a diaframma (consumo < 1w) controllato dal driver di alimentazione.

300

COD. 01DR21L4

21W 1500 lm 4000K

01DR35L4

35W 2500 lm 4000K

01DR55L4

55W 4000 lm 4000K

01DR21L3

21W 1500 lm 3000K

01DR35L3

35W 2500 lm 3000K

01DR55L3

55W 4000 lm 3000K

ESPADA NOTE TECNICHE LED

• COLOR RENDERING: CRI > 90. • TOLLERANZA COLORE: MacAdams 3. • LIFE TIME: 60.000h.

• FLUSSO

• LIFE TIME

80%

40.000h

70%

64.000h

50%

110.000h

Cromie:

Bianco Lucido RAL 9003 - Codice: C7 Grigio stratos - Codice: C24 Champagne - Codice: C25

34

35


LOGIC

ARCHITECTURAL DESIGN

Logic, l’eleganza delle linee e la versatilità delle applicazioni in interno come in esterno, fanno di Logic la soluzione d’arredo ideale per chi conosce la bellezza di arredare con la luce, ma non rinuncia ai vantaggi di vedere espresse le sue migliori potenzialità. Il corpo è realizzato in lamiera di acciaio con saldatura a filo di tutti gli angoli ne garantisce un elevato grado di protezione (IP44). Il diffusore in metacrilato monolitico sottolinea un’uniformità luminosa, ne garantisce il massimo dell’efficienza senza permettere di “leggere” la sorgente luminosa. Grazie alle cinque diverse dimensioni e alla varietà delle colorazioni proposte, l’utilizzo di Logic diventa flessibile e creativo. La tecnologia all’avanguardia delle sorgenti luminose consente un potere illuminante superiore agli standard comunemente usati in questa tipologia di prodotti, ottimizzando l’efficienza energetica ed il contenimento dei consumi.

Design Serge & Robert Cornelissen

36

37


38

39


LOGIC

40

41


42

43


LOGIC

44

45


LOGIC PG/LED

LOGIC PG Emissione soft ed omogenea priva di zone d’ombra.

Emissione soft ed omogenea priva di zone d’ombra.

70

70

200

280 / 380 / 470 / 590 / 630

Diffusore in PMMA per emissione soft completamente uniforme termoforato in un unico pezzo. LED MacAdams4. Colour rendering index CRI > 80.

200

280 / 380 / 470 / 590 / 630

Diffusore in PMMA per emissione soft completamente uniforme termoforato in un unico pezzo. Lampade 4000K incluse. COD.

COD.

L=...

09PG118

1x18W TCL - 2G11

200x280 mm

09PG218

2x18W TCL - 2G11

200x280 mm

L=...

09PG124

1x24W TCL - 2G11

200x380 mm

09PG12L4

12W 350mA 1250lm 4000K

200x380 mm

09PG224

2x24W TCL - 2G11

200x380 mm

09PG12L3

12W 350mA 1250lm 3000K

200x380 mm

09PG155

1x55W TCL - 2G11

200x590 mm

09PG24L4

24W 350mA 2500lm 4000K

200x380 mm

09PG255

2x55W TCL - 2G11

200x590 mm

09PG24L3

24W 350mA 2500lm 3000K

200x380 mm

09PG180

1x80W TCL - 2G11

200x630 mm

09PG280

2x80W TCL - 2G11

200x630 mm

LOGIC PG/HE (High Efficiency) Emissione soft ed omogenea priva di zone d’ombra.

70

200

280 / 380 / 470 / 590 / 630

Diffusore in PMMA per emissione soft completamente uniforme termoforato in un unico pezzo. Lampade 4000K incluse. • Alimentazione elettronica per accensioni illimitate. • Sorgente di nuova generazione con attacco 2GX11. • Efficienza luminosa elevata 100lm/W per tutte le potenze. • 20.000 ore di durata. • Rendimento > del 12% rispetto alle lampade tradizionali. • Accensione in 0,75 secondi.

46

COD.

L=...

09PG122

1x22W DL/HE - 2GX11

200x470 mm

09PG222

2x22W DL/HE - 2GX11

200x470 mm

09PG126

1x26W DL/HE - 2GX11

200x590 mm

09PG226

2x26W DL/HE - 2GX11

200x590 mm

09PG128

1x28W DL/HE - 2GX11

200x630 mm

09PG228

2x28W DL/HE - 2GX11

200x630 mm

Cromie:

Bianco Lucido RAL 9003 - Codice: C7 Nero Lucido RAL 9005 - Codice: C8 Cioccolato RAL 8017 - Codice: C22 Grigio Beige RAL 7006 - Codice: C23

47


SEMPLICE

ARCHITECTURAL DESIGN

Semplice, design creativo nelle forme e tecnologia fanno di questo apparecchio un innovativo sistema per la moderna illuminazione di ambienti di lavoro e livingspace. Un apparecchio multiruolo nella sua unicità, in grado di adattarsi alle diverse esigenze progettuali moderne. L’esclusiva scocca realizzata completamente in metacrilato ad elevata pigmentazione, sottolinea un’omogeneità luminosa mai raggiunta prima, impedendo la lettura della sorgente e garantendo un’elevata efficienza. Le testate e gli accessori di giunzione sono anch’essi realizzati in metacrilato con un sistema di fissaggio ad innesto invisibile a garanzia di un’omogeneità sorprendente dell’intero apparecchio anche se installato in fila continua. Dotato di una moderna tecnologia che utilizza lampade Seamless T5 SL, il sistema risulta estremamente performante lasciando ulteriore spazio alla progettazione. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza con fattore di potenza > 0.97. A richiesta: . Lampade 3000 K. . Cablaggio per lampade HE 14-21-28W. . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Quargnale-Ruattistudio Architetti

48

49


SEMPLICE

50

51


52

53


SEMPLICE

54

55


56

57


SEMPLICE CUSTOM

ARCHITECTURAL DESIGN

Semplice veste gli interni in modo unico grazie alla possibilità di personalizzare l’esclusiva scocca in metacrilato attraverso pratiche pellicole decorate con grafiche affascinanti e coreografiche. Nasce così Semplice Custom, una soluzione che dona ad architetti e progettisti la possibilità di illuminare qualsiasi interno in totale libertà. Si può infatti scegliere tra la gamma di pellicole proposte da Esse-ci oppure disegnare la propria luce richiedendo grafiche con loghi, cromie e disegni unici. La personalizzazione lascia inalterate tutta la versatilità e la bellezza di Semplice: la facilità d’inserimento e d’estrazione della pellicola, infatti, rende Semplice Custom una soluzione che può essere aggiunta, modificata o rimossa a proprio piacimento. Per conoscere il mondo di Semplice Custom vedi pag. 64 o visita il nostro sito.

01

02

58

Una volta rimossa la testata di Semplice Custom (01), inserire manualmente, nel senso indicato dalla freccia, la pellicola decorativa (02).

59


SEMPLICE PG 135°

135°

100 80 60

Emissione soft ed omogenea priva di zone d’ombra.

60

40 90°

90°

45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 77 % CIE = 26 53 79 63 77

Diffusore in PMMA con trattamento per emissione soft completamente uniforme. Lampada 4000 K inclusa.

80

C90-C270

624 / 924 / 1224 / 2414

COD.

L=...

67PG124

1x24W T16-D

624 mm.

67PG139

1x39W T16-D

924 mm.

67PG154

1x54W T16-D

1224 mm.

67PG154154

1+1x54W T16-D

2414 mm.

SEMPLICE DP 135°

135°

120 100 80 60 40

90°

90°

60

80

45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 71 % CIE = 35 62 83 66 71

Diffusore in PMMA; emissione a bassa luminanza ottenuta con l’inserimento di ottica a doppia parabolicità in alluminio PVD.

Emissione controllata a bassa luminanza.

C90-C270

924 / 1224 / 2414

COD.

L=...

67DP139

1x39W T16-D

924 mm

67DP154

1x54W T16-D

1224 mm

67DP154154

1+1x54W T16-D

2414 mm

SEMPLICE EP 135°

135°

120 100 80 60 40

90°

90°

0° C0-C180 η = 61 % CIE = 16 40 70 49 61

60

60

80

45°

45° cd/klm

Diffusore in PMMA; emissione parzialmente asimmetrica ottenuta con l’inserimento di riflettore in alluminio PVD 99.99 microforato.

Emissione parzialmente asimmetrica.

C90-C270

624 / 924 / 1224 / 2414

COD.

L=...

67EP124

1x24W T16-D

624 mm

67EP139

1x39W T16-D

924 mm

67EP154

1x54W T16-D

1224 mm

67EP154154

1+1x54W T16-D

2414 mm

61


SEMPLICE ET

SEMPLICE PIANTANA 135°

200 160 120

Emissione totalmente asimmetrica.

135°

80

60

60

90°

80

90°

0° C0-C180 η = 77 % CIE = 26 53 79 63 77

624 / 924 / 1224 / 2414

Base metallica e stelo in alluminio con regolazione di posizionamento e rotazione del modulo luminoso.

L=...

67ET124

1x24 T16-D

624 mm

67ET139

1x39W T16-D

924 mm

67ET154

1x54W T16-D

1224 mm

67ET154154

1+1x54W T16-D

2414 mm

Emissione diretta concentrante.

90°

80

SEMPLICE PIANTANA NOTE TECNICHE

45°

45° cd/klm

Diffusore in PMMA; emissione asimmetrica ottenuta con l’inserimento di riflettore in alluminio PVD 99.99. Lampada 4000 K inclusa.

1x54W T16-D

60

90°

0° C0-C180 η = 40 % CIE = 42 74 94 91 40

300

COD. 67PG154T

135°

240

240

SEMPLICE EC 120 100 80 60 40

C90-C270

300

COD.

135°

45°

45° cd/klm

45° C90-C270

1455

90°

45° cd/klm

Diffusore in PMMA; emissione asimmetrica ottenuta con l’inserimento di riflettore in alluminio PVD 99.99. Lampada 4000 K inclusa.

Emissione soft ed omogenea priva di zone d’ombra.

40

80 90°

0° C0-C180 η = 57 % CIE = 08 28 59 48 57

135°

100

1455

135°

C90-C270

624 / 924 / 1224 / 2414

COD.

L=...

67EC124

1x24 T16-D

624 mm

67EC139

1x39W T16-D

924 mm

67EC154

1x54W T16-D

1224 mm

67EC154154

1+1x54W T16-D

2414 mm

360°

135°

135°

120 100 80 60 40

1455

1980

SEMPLICE EB Emissione laterale. 60

90°

90°

80

300

45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 85 % CIE = 11 34 63 49 86

Diffusore in PMMA; emissione asimmetrica ottenuta con l’inserimento di riflettore in alluminio PVD 99.99. Lampada 4000 K inclusa.

62

C90-C270

624 / 924 / 1224 / 2414

COD.

L=...

67EB124

1x24W T16-D

624 mm

67EB139

1x39W T16-D

924 mm

67EB154

1x54W T16-D

1224 mm

67EB154154

1+1x54W T16-D

2414 mm

63


SEMPLICE

Modularità

Interasse di fissaggio per sospensioni.

WATT

L=... min.

L=... max.

1x24W

300 mm

450 mm

1x39W

400 mm

750 mm

1x54W

600 mm

1050 mm

1+1x54W

1000 mm

2240 mm

L

Gli accessori funzionali e la possibilità di combinare contemporaneamente più lampade rappresentano un ulteriore punto di forza. Semplice può, infatti, diventare un vero e proprio sistema modulare che permette la realizzazione di linee rette perfette ed eleganti e combinazioni geometriche senza alcuna interruzione della luminosità. Semplice è un sistema d’illuminazione versatile, multiforme ed innovativo. Le versioni con la moderna tecnologia Led-RGB permettono la variazione dell’emissione luminosa e la conseguente creazione di emozionanti suggestioni di luce.

SEMPLICE ACCESSORI Accoppiamento del sistema in fila continua con l’utilizzo del giunto orientabile snodato ed elettrificato cod. 67AA05 .

Giunto lineare ad emissione totale per file continue luminose.

SEMPLICE INCASSO 67AA13 Sospensione singola regolabile e scorrevole.

67AA14 Kit distanziali per attacco a parete/ plafone.

67A A16 Rosone alimentato lunghezza cavo 2000 mm .

Dimensioni foro per installazione ad incasso su cartongesso spessore max 12mm.

WATT

1x24W

678x114 mm

1x39W

978x114 mm

1x54W

1278x114 mm

1+1x54W

2468x114 mm

626 / 926 / 1226 / 2416

Installazione nel cartongesso della controcassa con profondità regolabile.

67A A165P Rosone alimentato a 5 poli lunghezza cavo 2000 mm.

626 / 926 / 1226 / 2416

67A A18I24 67A A18I39 67A A18I54 67A A18I254 Controcassa per l’installazione ad incasso; possibilità di regolazione dell’altezza d’installazione .

64

67A A11 Giunto lineare ad emissione totale per file continue luminose.

67A A05 Giunto orientabile snodato ed elettrificato internamente.

626 / 926 / 1226 / 2416

67A A18I24RGB 67A A18I39RGB 67A A18I54RGB 67A A18I254RGB Controcassa per l’installazione ad incasso con led RGB ed alimentatore Dali; possibilità di regolazione dell’altezza d’installazione .

01 tagliare

02 inserire

03 fissare

05

06 regolare

07 fine montaggio

04 stuccare

67CUSTOM24: 24W 588x190mm. 67CUSTOM39: 39W 888x190mm. 67CUSTOM54 : 54W 1188x190mm. 67CUSTOM154154: 54W+54W 2378x190mm. Pellicola stampata personalizzata. Visita il nostro sito e scopri il tool per creare il tuo apparecchio.

65


GOALIGHT

ARCHITECTURAL DESIGN

GoaLight (Geometrical Organic Atmosphere) è l’espressione di “bellezza contemporanea”, geniale ed ecologica. Le forme delicate e leggere si ispirano al movimento di una scia di luce immortalata in un istante attraverso una fotografia. È a questi concetti che si ispira l’ultima creazione di Filippo Paccagnella. Prodotto di ultima generazione, GoaLight è una lampada che si affaccia alle attuali esigenze di risparmio energetico e riciclabilità espresse attraverso un design pulito ed elegante. Quattro LED stripes ad elevata efficienza alloggiate nei rispettivi profili d’alluminio anodizzati con processi innovativi, conferiscono una particolare microporosità in grado di esaltare la dinamicità del corpo lampada. Nominata in varie design competitions GoaLight è il simbolo di un design rispettoso della natura che soddisfa le esigenze contemporanee di design ed elevate performance. Il cablaggio di serie è 110-240V / 0-50-60Hz con alimentatore elettronico remoto, output con segnale PWM 24Vdc; LEDS citizen long life 50.000 hr temperatura, colore bianco naturale 5000 K per 5184 Im totali. A richiesta: . Colorazioni particolari.

Design Filippo Paccagnella

66

67


GOALIGHT

80

233

1260

Emissione diretta soft con diffusore in metacrilato.

COD.

WATT

L=...

07DR4SPG

95W-24Vdc

1260 mm

GOALIGHT ACCESSORI

07AA16EL Box con alimentatore elettronico integrato 100W-24Vdc 110-240V 0/50/60 Hz per installazione a soffitto, lunghezza cavo 2000 mm.

07AA16 Rosone di alimentazione lunghezza cavo 2000 mm.

07AA13 Sospensione singola con regolazione millimetrica. lunghezza 1500 mm.

07AA14 Kit distanziatori per attacco a parete o plafone.

D100W24V Alimentatore 100W-24V dc 110-240V 0/50/60Hz per installazione remota IP64.

GOALIGHT NOTE TECNICHE Interasse di fissaggio.

0

6

60

80

65

650

1260

INSTALLAZIONE CON BOX

INSTALLAZIONE CON ALIMENTATORE REMOTO

Cromie:

Anodizzato naturale - Codice: C4 68

69


STICK

ARCHITECTURAL DESIGN

Stick è una nuova concezione dell’illuminazione architettonica dove la fonte luminosa diventa elemento d’arredo e complemento innovativo per delimitare spazi e esaltare gli ambienti. I diversi sistemi di fissaggio per utilizzo in verticale, orizzontale ed obliquo, unitamente alla possibilità di collegare più moduli uno di seguito all’altro permettono di dar sfogo alla creatività realizzando forme ed oggetti di design. Il corpo cilindrico realizzato in tecnopolimero antiurto offre un flusso luminoso non invadente ed emissione a 360°; la tecnologia delle lampade Seamless garantisce omogeneità anche sulle testate terminali. Stick viene fornito completo di lampada 4000 K Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz di tipo elettronico ad alta frequenza con fattore di potenza > 0,97. A richiesta: . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali Cablaggio in emergenza. . Lampade 3000 K.

Design Sabrina Cherubin

70

71


STICK

72

73


STICK NOTE TECNICHE

STICK

Esempio di instalazione fila continua.

Emissione soft.

L ÿ  80

Diffusore in PMMA per emissione soft. Lampada 4000 K inclusa.

08AA13 - CA3075T2M L=...

COD. 08PG124

1x24W T16-D

685 mm

08PG139

1x39W T16-D

985 mm

08PG154

1x54W T16-D

1265 mm

08PG139139

1+1x39W T16-D

1865 mm

08PG154154

1+1x54W T16-D

2465 mm

08PG154154V1

STICK ACCESSORI

08AA13 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 1500 mm.

08AA16 Rosone alimentato lunghezza cavo 2000 mm.

CA3075T2M Cavo trasparente 3x0,75 lunghezza 2 m per il collegamento senza rosoni.

08AA13 - CA3075T2M

08PG124V1

CA5075T2M Cavo trasparente 5x0,75 lunghezza 2 m per il collegamento senza rosoni.

74

08AA21 Supporto elettrificato per il fissaggio a plafone o incasso di 4 moduli Stick.

75


LINK

ARCHITECTURAL DESIGN

Link, sistema dalle spiccate qualità architetturali che si caratterizza per contenuti tecnici innovativi. Costituisce l’elemento ideale di giunzione tra le esigenze decorative nella progettazione d’interni e la ricerca di elevate performances illuminotecniche e di efficienza. Il corpo, dai volumi pieni ma essenziali, è in estruso di alluminio anodizzato. Il diffusore PG rende l’emissione soft ed omogenea. Le versioni a LED coniugano efficienza e potenza sia nella versione 48W che 12W a 350mA. Per le versioni fluorescenti. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza, con fattore di potenza > 0,95. A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

76

77


LINK

78

79


LINK PG-DR LED 90°

90°

60°

Flusso diretto a luminosità uniforme.

60°

80 120

75

160 30° cd/klm

30°

62

9

0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

9

62

Diffusore acrilico. Modulo da completare con accessori. Dimmerabile DALI - DSI SWITCH DIM AMBIENT FUNCTION. COD. 25LED48L4RDD

4300 Lm 350 mA 4000K

25LED48L3RDD

4140 Lm 350 mA 3000K

LINK PG-DR 90°

90°

60°

Flusso diretto a luminosità uniforme.

60°

80 120

75

160 30° cd/klm

30°

62

9

0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

9

62

Diffusore acrilico. Modulo da completare con accessori.

COD. 25DR714PG

7x14W T16 FH - G5

LINK PG-DI 135°

135°

200 160 120

Flusso diretto/indiretto a luminosità uniforme.

80 90°

90°

75 45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 79% CIE = 44 76 94 56 78

62

9

9

62

C90-C270

Diffusore acrilico. Modulo da completare con accessori.

COD. 25DI714PG

80

7x14W T16 FH - G5

81


LINK PG-DI COMPACT

LINK PG-DR AR111 90°

90°

Flusso diretto a luminosità uniforme e lampade alogene AR111.

135°

135°

200 160 120

Flusso diretto/indiretto a luminosità uniforme.

80 60°

60°

80

90°

120

90°

75

75

75

160

31

4

30° cd/klm

62

30°

0° C0-C180 η = 79% CIE = 44 76 94 56 78

C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

4

31

45°

45° cd/klm

9 62

9

C90-C270

Versione compatta con diffusore acrilico. Modulo da completare con accessori.

Diffusore acrilico più giroscopi orientabili. Modulo da completare con accessori. COD.

COD.

25DR414AR

4x14W T16 FH - G5 + 4x max 100W AR111 - G53

25DR424AR

4x24W T16 FQ - G5 + 4x max 100W AR111 - G53

25DI318PG

LINK PG-DR COMPACT LED

3x18W TCL - 2G11

LINK ACCESSORI 90°

90°

60°

Flusso diretto a luminosità uniforme

60°

80 120

75

160

75 31

30° cd/klm

4

30°

4

31

0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

Versione compatta con diffusore acrilico. Modulo da completare con accessori.

25AA14 Kit distanziatore soffitto/parete.

25AA13 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 1500 mm.

25AA1330 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 3000 mm.

25AA165P Rosone alimentato a 5 poli lunghezza cavo 2000 mm.

25AA16 Rosone alimentato lunghezza cavo 2000 mm.

COD. 25LED12L4

12W 1160 Lm 350 mA 4000K

25LED12L3

12W 1100 Lm 350 mA 3000K

LINK PG-DR COMPACT 90°

90°

60°

Flusso diretto a luminosità uniforme

60°

80 120

75

160

75 31

30° cd/klm

30° 0°

4

4

31

LINK NOTE TECNICHE Interasse di fissaggio.

C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

Versione compatta con diffusore acrilico. Modulo da completare con accessori. 23

7

55

3

LINK

COD. 25DR318PG

0

42

2

19

LINK COMPACT

3x18W TCL - 2G11

Cromie:

Anodizzato naturale - Codice: C4 82

83


ARCHITECTURAL SYSTEM

84

LINT - OVVIO LED - OVVIO - OVVIO PARETE - QUICK - QUICK SYSTEM - FLAG SYSTEM - FLAG PARETE - SMART SYSTEM - SMART PARETE

85


LINT

ARCHITECTURAL SYSTEM

Lint, un’estetica minimale, sviluppata in un corpo in estruso d’alluminio, versatile nell’utilizzo (anche in fila continua), innovativo nella tecnologia LED DIMMERABILE (DALI DSI SWITCHDIM AMBIENT FUNCTION), disponibile con due tipi di diffusori per emissione soft o controllata con tecnologia DPL (Diamond PrismLed). Mono o bi emissione con continuità luminosa nella parte diretta, pensata principalmente per soddisfare le esigenze illuminotecniche di un ambiente di lavoro. Disponibile anche in emergenza.

Design Serge & Robert Cornelissen

86

87


LINT

88

89


LINT DI DPL 38

Diffusore con tecnologia DPL UGR < 19 per ambienti con video terminale.

145

1103 / 1373 / 1643 / 2183 / 2753 / 3323

Doppia emissione con ottica controllata tecnologia DPL (Diamon Prism LED). Driver dimmerabile DALI DSI SWITCH DIM AMBIENT FUNCTION.

Doppia emissione. COD.

L=...

79DI48DPLL4RDD

48W 4800lm 4000k

1103mm

79DI48DPLL3RDD

48W 4800lm 3000k

1103mm

79DI60DPLL4RDD

60W 6000lm 4000k

1373mm

79DI60DPLL3RDD

60W 6000lm 3000k

1373mm

79DI72DPLL4RDD

72W 7200lm 4000k

1643mm

79DI72DPLL3RDD

72W 7200lm 3000k

1643mm

79DI96DPLL4RDD

96W 9600lm 4000k

2183mm

79DI96DPLL3RDD

96W 9600lm 3000k

2183mm

79DI120DPLL4RDD

120W 12000lm 4000k

2753mm

79DI120DPLL3RDD

120W 12000lm 3000k

2753mm

LINT DI PG 38

Diffusore PG per emissione diffusa ed omogenea.

145

1103 / 1373 / 1643 / 2183 / 2753 / 3323

Doppia emissione con diffusore diffondente. Driver dimmerabile DALI DSI SWITCH DIM AMBIENT FUNCTION.

Doppia emissione. COD.

90

L=...

79DI48PGL4RDD

48W 4800lm 4000k

1103mm

79DI48PGL3RDD

48W 4800lm 3000k

1103mm

79DI60PGL4RDD

60W 6000lm 4000k

1373mm

79DI60PGL3RDD

60W 6000lm 3000k

1373mm

79DI72PGL4RDD

72W 7200lm 4000k

1643mm

79DI72PGL3RDD

72W 7200lm 3000k

1643mm

79DI96PGL4RDD

96W 9600lm 4000k

2183mm

79DI96PGL3RDD

96W 9600lm 3000k

2183mm

79DI120PGL4RDD

120W 12000lm 4000k

2753mm

79DI120PGL3RDD

120W 12000lm 3000k

2753mm

91


LINT DR DPL Diffusore con tecnologia DPL UGR < 19 per ambienti con video terminale.

38

LINT ACCESSORI

145

1103 / 1373 / 1643 / 2183 / 2753 / 3323

Mono emissione. COD.

79AA13 Sospensione singola regolabile e scorrevole.

79AA14 Kit attacco a plafone.

79AA165P Rosone alimentato 5 poli lunghezza cavo 2000mm.

79AA11 Giunto lineare.

79AA09 Testata singola in pressofusione di alluminio.

79AATL Modulo led per tasklight.

L=...

48W 4800lm 4000k

1103mm

79DR48DPLL3RDD

48W 4800lm 3000k

1103mm

79DR60DPLL4RDD

60W 6000lm 4000k

1373mm

79DR60DPLL3RDD

60W 6000lm 3000k

1373mm

79DR72DPLL4RDD

72W 7200lm 4000k

1643mm

79DR72DPLL3RDD

72W 7200lm 3000k

1643mm

79DR96DPLL4RDD

96W 9600lm 4000k

2183mm

79DR96DPLL3RDD

96W 9600lm 3000k

2183mm

79DR120DPLL4RDD

120W 12000lm 4000k

2753mm

79DR120DPLL3RDD

120W 12000lm 3000k

2753mm

30°

79DR48DPLL4RDD

130

Mono emissione con ottica controllata tecnologia DPL (Diamon Prism LED). Driver dimmerabile DALI DSI SWITCH DIM AMBIENT FUNCTION.

145

LINT DR PG

192

LINT NOTE TECNICHE Schema di collegamento.

38

Diffusore PG per emissione diffusa ed omogenea.

145

La pressione breve del pulsante n/a permette l’accensione e lo spegnimento degli apparecchi; la pressione prolungata permette la regolazione. Più pulsanti possono essere collegati in parallelo; max 25 apparecchi per pulsante. Vedi pag. 275.

L N N L

COLLEGAMENTO SWITCHDIM 1103 / 1373 / 1643 / 2183 / 2753 / 3323

Mono emissione con diffusore diffondente. Driver dimmerabile DALI DSI SWITCH DIM AMBIENT FUNCTION.

COLLEGAMENTO CON BUS DALI O DSI

Mono emissione. COD.

L=...

79DR48PGL4RDD

48W 4800lm 4000k

1103mm

79DR48PGL3RDD

48W 4800lm 3000k

1103mm

79DR60PGL4RDD

60W 6000lm 4000k

1373mm

79DR60PGL3RDD

60W 6000lm 3000k

1373mm

79DR72PGL4RDD

72W 7200lm 4000k

1643mm

79DR72PGL3RDD

72W 7200lm 3000k

1643mm

79DR96PGL4RDD

96W 9600lm 4000k

2183mm

79DR96PGL3RDD

96W 9600lm 3000k

2183mm

79DR120PGL4RDD

120W 12000lm 4000k

2753mm

79DR120PGL3RDD

120W 12000lm 3000k

2753mm

L SEGNALE DALI/DSI

COLLEGAMENTO PER MODALITA’ AMBIENT FUNCTION

Collegando un rilevatore di presenza gli apparecchi attivano in automatico (dopo 5’) la modalità ambientfunction. Di default, al rilevamento di presenza, verrà richiamato un livello di dimerazione pari al 100%. Se non viene rilevata nessuna presenza, il livello di dimmerazione passa al 10% in un tempo di 30”. Il profilo di defoult è in modalità “sempre acceso”; configurazioni particoli si possono eseguire su richiesta. Vedi pag. 275.

N D1 D2

L N D1

D2

LINT NOTE TECNICHE LED • COLOR RENDERING: CRI > 80. • TOLLERANZA COLORE: MacAdams 4. • LIFE TIME: 50.000h.

• FLUSSO

• LIFE TIME

80%

32.000h

70%

50.000h

50%

70.000h

Cromie:

Bianco RAL 9003 - Codice: B Grigio stratos - Codice: C24 92

93


OVVIO LED

ARCHITECTURAL SYSTEM

Ovvio LED integra perfomaces, minimalismo e flessibilità in un unico prodotto. È realizzato in estruso di alluminio con riflettore anodizzato e diffusore PG in PMMA satinato ad alta omogeneità. Il converter dimmerabile a 350mA può essere controllato con bus DALI o DSI, con pulsanti n/a in modalità SWITCHDIM; consente inoltre di gestire la modalità AMBIENT FUNCTION. Gli accessori permettono l’installazione a sospensione, plafone, parete e incasso frameless su cartongesso 12mm. Disponibile anche in emergenza.

Design Esse-Ci

94

95


OVVIO LED

96

97


OVVIO LED

98

99


100

101


102

103


OVVIO LED

OVVIO LED NOTE TECNICHE Schema di collegamento. COLLEGAMENTO SWITCHDIM

52

La pressione breve del pulsante n/a permette l’accensione e lo spegnimento degli apparecchi; la pressione prolungata permette la regolazione. Più pulsanti possono essere collegati in parallelo; max 25 apparecchi per pulsante. Vedi pag. 275.

L N N L

52

1085 / 1355 / 1625

Corpo sagomato in estruso di alluminio verniciato a polveri epossidiche. Testate realizzate in metallo con lavorazione laser, verniciate. Emissione diretta con diffusore in metacrilato satinato comfort.

COLLEGAMENTO CON BUS DALI O DSI

L SEGNALE DALI/DSI

N D1 D2

Collegando un rilevatore di presenza gli apparecchi attivano in automatico (dopo 5’) la modalità ambientfunction. Di default, al rilevamento di presenza, verrà richiamato un livello di dimerazione pari al 100%. Se non viene rilevata nessuna presenza, il livello di dimmerazione passa al 10% in un tempo di 30”. Il profilo di defoult è in modalità “sempre acceso”; configurazioni particoli si possono eseguire su richiesta. Vedi pag. 275.

L=...

COD. 71LED48L3RDD

48W 350mA 4800lm 3000K

52 x 1085 mm

71LED48L4RDD

48W 350mA 4800lm 4000K

52 x 1085 mm

71LED60L3RDD

60W 350mA 6000lm 3000K

52 x 1355 mm

71LED60L4RDD

60W 350mA 6000lm 4000K

52 x 1355 mm

71LED72L3RDD

72W 350Ma 7200lm 3000K

52 x 1625 mm

71LED72L4RDD

72W 350Ma 7200lm 4000K

52 x 1625 mm

COLLEGAMENTO PER MODALITA’ AMBIENT FUNCTION

L N D1 D2

OVVIO LED ACCESSORI OVVIO LED NOTE TECNICHE LED • COLOR RENDERING: CRI > 80. • TOLLERANZA COLORE: MacAdams 4. • LIFE TIME: 60.000h.

71AA165P: Rosone di alimentazione a 3 poli lunghezza cavo 2000 mm.

• LIFE TIME

80%

40.000h

70%

64.000h

50%

110.000h

71AA11 LED: Giunto lineare.

155

20

71AA13: Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 1500 mm. 71AA1330: Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 3000 mm.

• FLUSSO

30

71AA15LED: Attacchi a parete.

71AAPIL: Profilo di alluminio inizio/fine per fila continua per incasso.

Cromie:

Grigio Alluminio - Codice: C6 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

1085 / 1355 / 1625

71AA09 LED: Testata singola.

Profili di alluminio laterali per fila continua per incasso. Ogni codice articolo è composto da n°2 pezzi di profilo in alluminio, piastre di giunzione e distanziatori per l’allineamento. 71PL48: Per apparecchio 48W. 71PL60: Per apparecchio 60W. 71PL72: Per apparecchio 72W. 104

105


OVVIO SYSTEM

ARCHITECTURAL SYSTEM

Ovvio system permette di coniugare l’adattabilità di questa serie a tutte le tipologie di ambiente con la possibilità di creare sistemi a fila continua. La ricca dotazione di accessori offre la massima flessibilità di progettazione. Il corpo è in estruso d’alluminio e le testate in metallo sono fissate internamente. La verniciatura a polveri epossidiche, ottenuta attraverso processi innovativi, conferisce una particolare microporosità in grado di esaltare sia l’uniformità, sia l’opacità del corpo lampada. Essa inoltre è stata studiata per offrire una gamma di colori esclusivi. La massima efficienza luminosa viene garantita da un riflettore interno in alluminio anodizzato. L’esclusivo sistema di fissaggio permette un rapido aggancio delle sospensioni al corpo lampada e garantisce una semplice regolazione senza l’ausilio di utensili. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza, con fattore di potenza > 0,95. A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza per versione a luce diretta. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

106

107


OVVIO SYSTEM

108

109


110

111


OVVIO SYSTEM DP-DR

OVVIO SYSTEM PG-DI 135° 90°

90°

60°

60°

135°

100 80 60

52

40

52

90°

52

100

90°

52

150 200

1249 / 1549

30°

30° cd/klm

C0-C180 C90-C270 η = 38 % CIE = 72 98 100 99 38

Emissione diretta con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1).

45°

45° cd/klm

1249 / 1549

C0-C180 η = 34 % CIE = 51 82 96 84 33

COD.

Emissione diretta/indiretta con diffusore in metacrilato satinato.

L=...

C90-C270

COD.

L=...

71DI128PG

1x28W T16 FH - G5

1249 mm

71DR128DP

1x28W T16 FH - G5

1249 mm

71DI154PG

1x54W T16 FQ - G5

1249 mm

71DR154DP

1x54W T16 FQ - G5

1249 mm

71DI135PG

1x35W T16 FH - G5

1549 mm

71DR135DP

1x35W T16 FH - G5

1549 mm

71DI149PG

1x49W T16 FQ - G5

1549 mm

71DR149DP

1x49W T16 FQ - G5

1549 mm

OVVIO SYSTEM DP-DI

OVVIO SYSTEM 2x DP-DR 135°

135°

150 125 100 75 50

90°

90°

52 52

90°

52

60°

60°

90°

100

52

150 200 45°

45° cd/klm

0° C0-C180 C90-C270 η = 38 % CIE = 72 98 100 99 38

C0-C180 C90-C270 η = 37 % CIE = 70 98 100 85 36

Emissione diretta/indiretta con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1).

COD.

Modulo di lunghezza doppia con emissione diretta ed ottica Dark Light 65° (EN 12464-1).

L=...

2415 / 3015

30°

30° cd/klm

1249 / 1549

COD.

L=...

71DI128DP

1x28W T16 FH - G5

1249 mm

71DR128128DP

1+1x28W T16 FH - G5

2415 mm

71DI154DP

1x54W T16 FQ - G5

1249 mm

71DR154154DP

1+1x54W T16 FQ - G5

2415 mm

71DI135DP

1x35W T16 FH - G5

1549 mm

71DR135135DP

1+1x35W T16 FH - G5

3015 mm

71DI149DP

1x49W T16 FQ - G5

1549 mm

71DR149149DP

1+1x49W T16 FQ - G5

3015 mm

OVVIO SYSTEM PG-DR

OVVIO SYSTEM 2x DP-DI 135° 90°

150 125 100 75 50

90°

60°

52

60°

100

90°

52

135°

52 52

90°

150 200

1249 / 1549 30°

30° cd/klm

C0-C180 C90-C270 η = 38 % CIE = 72 98 100 99 38

Emissione diretta con diffusore in metacrilato satinato.

COD.

C0-C180 C90-C270 η = 37 % CIE = 70 98 100 85 36

L=...

Modulo di lunghezza doppia con emissione diretta/indiretta ed ottica Dark Light 65° (EN 12464-1).

COD.

L=...

71DR128PG

1x28W T16 FH - G5

1249 mm

71DI128128DP

1+1x28W T16 FH - G5

2415 mm

71DR154PG

1x54W T16 FQ - G5

1249 mm

71DI154154DP

1+1x54W T16 FQ - G5

2415 mm

71DR135PG

1x35W T16 FH - G5

1549 mm

71DI135135DP

1+1x35W T16 FH - G5

3015 mm

71DI149149DP

1+1x49W T16 FQ - G5

3015 mm

71DR149PG

112

2415 / 3015

45°

45° cd/klm

1x49W T16 FQ - G5

1549 mm

113


OVVIO SYSTEM ACCESSORI

OVVIO SYSTEM 2x PG-DR 90°

90°

60°

60°

100

52 52

150 200

2415 / 3015

30°

30° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 38 % CIE = 72 98 100 99 38

Modulo di lunghezza doppia con emissione diretta e diffusore in metacrilato satinato.

COD.

71AA09 Testata di chiusura.

71AA11 Giunto lineare.

71AA13 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 1500 mm.

71AA1330 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 3000 mm.

71AA16 Rosone di alimentazione a 3 poli lunghezza cavo 2000 mm.

71AA165P Rosone di alimentazione a 5 poli lunghezza cavo 2000 mm.

L=...

71DR128128PG

1+1x28W T16 FH - G5

2415 mm

71DR154154PG

1+1x54W T16 FQ - G5

2415 mm

71DR135135PG

1+1x35W T16 FH - G5

3015 mm

71DR149149PG

1+1x49W T16 FQ - G5

3015 mm

OVVIO SYSTEM 2x PG-DI 135°

135°

100

Modulo cieco

80 60

52

40 90°

90°

71AA28: L 1249 mm. 71AA35: L 1549 mm.

52

71AA05 Giunto elettrificato a due vie 90°.

2415 / 3015 45°

45° cd/klm

OVVIO NOTE TECNICHE

0° C0-C180 η = 34 % CIE = 51 82 96 84 33

C90-C270

Interasse di fissaggio.

Modulo di lunghezza doppia con emissione diretta/indiretta e diffusore in metacrilato satinato.

1145

COD.

5 / 144

WATT

L=...

28W - 54W

1145 mm

35W - 49W

1445 mm

WATT

L=...

(1+1) 28W - 54W

2320 mm

(1+1) 35W - 49W

2920 mm

L=...

71DI128128PG

1+1x28W T16 FH - G5

2415 mm

71DI154154PG

1+1x54W T16 FQ - G5

2415 mm

71DI135135PG

1+1x35W T16 FH - G5

3015 mm

71DI149149PG

1+1x49W T16 FQ - G5

3015 mm

2320

0

/ 292

Cromie:

Grigio alluminio - Codice: C6 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B 114

115


OVVIO PARETE

ARCHITECTURAL SYSTEM

Ovvio parete, continuità stilistica ripresa nella versione parete per offrire un illuminamento indiretto o con doppia emissione. Il corpo è in estruso di alluminio con box in lamiera d’acciaio, per permettere il fissaggio a parete senza viti in vista. Le testate in metallo, rifinite al laser, sono preinstallate e fissate internamente. La verniciatura a polveri epossidiche, conferisce una microporosità in grado di esaltare sia l’uniformità sia l’opacità del corpo lampada. Elevate prestazioni vengono garantite dal riflettore interno sagomato in alluminio speculare. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza con fattore di potenza > 0.97.

A richiesta: . Cablaggio con reattore dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

116

117


OVVIO SYSTEM PG-IN 30°

30°

200 160

93

120 60°

60°

80

50 90°

1180/1480

90°

cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 47 % CIE = 54 83 96 100 47

Versione a parete ad emissione indiretta con diffusore acrilico satinato.

COD.

L=...

70IN154PG

1x54W T16 FQ - G5

1180 mm

70IN135PG

1x35W T16 FH - G5

1480 mm

70IN149PG

1x49W T16 FQ - G5

1480 mm

OVVIO SYSTEM PG-DI 45°

45°

90°

90°

93 50

40 60

1180/1480

80 135° cd/klm

100

0° C0-C180 η = 34 % CIE = 51 82 96 84 33

135° C90-C270

Versione a parete ad emissione diretta/ indiretta con diffusore acrilico satinato.

COD.

L=...

70DI154PG

1x54W T16 FQ - G5

1180 mm

70DI135PG

1x35W T16 FH - G5

1480 mm

70DI149PG

1x49W T16 FQ - G5

1480 mm

Cromie:

Grigio alluminio - Codice: C6 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B 118

119


QUICK

ARCHITECTURAL SYSTEM

Quick, apparecchio architetturale caratterizzato da un design “innovativo” adatto per l’illuminazione generale di uffici, sale di attesa e postazioni di lavoro con videoterminale. Il corpo è in estruso di alluminio anodizzato con testate di chiusura in metacrilato, dotato di ottica Dark light in alluminio superpuro dove coniuga prestazioni e qualità d’illuminamento oppure con ottica comfort in metacrilato satinato ad emissione diffusa. Gli accessori, permettono l’installazione a sospensione mediante funi di acciaio con regolazione micrometrica oppure attraverso distanziatori per l’installazione a soffitto. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza con fattore di potenza > 0.97.

A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

120

121


QUICK ACCESSORI

QUICK DP 135°

135°

180

Emissione diretta/indiretta.

160 120

125

80 90°

90°

45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 87 % CIE = 39 81 95 70 87

Modulo per installazione singola completo di testate ed ottica Dark Light 65° (uni en 12464-1).

108

1195 / 1495 / 2369 / 2969

C90-C270

COD.

L=...

78DI154DP

1x54W T16 FQ - G5

1195 mm

78DI135DP

1x35W T16 FH - G5

1495 mm

78DI149DP

1x49W T16 FQ - G5

1495 mm

78DI254DP

2x54W T16 FQ - G5

1195 mm

78DI235DP

2x35W T16 FH - G5

1495 mm

78DI249DP

2x49W T16 FQ - G5

1495 mm

78DI154154DP

1+1x54W T16 FQ - G5

2369 mm

78DI135135DP

1+1x35W T16 FH - G5

2969 mm

78DI254254DP

2+2x54W T16 FQ - G5

2369 mm

78DI235235DP

2+2x35W T16 FH - G5

2969 mm

78DI249249DP

2+2x49W T16 FQ - G5

2969 mm

78AA13 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 1500 mm.

78AA1330 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 3000 mm.

78AA16 Rosone di alimentazione lunghezza cavo 2000 mm.

78AA165P Rosone di alimentazione a 5 poli lunghezza cavo 2000 mm.

78AA14 Kit distanziatori per montaggio a plafone.

QUICK NOTE TECNICHE

QUICK PG 135°

135°

160

Interasse di fissaggio.

Emissione diretta/indiretta.

120 80

125

40 90°

90°

108

45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 98 % CIE = 36 64 84 59 99

1195 / 1495 / 2369 / 2969

C90-C270

L

Modulo per installazione singola completo di testate ed ottica in metacrilato. COD.

122

WATT

L=...

L=...

54W

950 mm

78DI154PG

1x54W T16 FQ - G5

1195 mm

35W - 49W

1250 mm

78DI135PG

1x35W T16 FH - G5

1495 mm

(1+1) (2+2) 54W

2124 mm

78DI149PG

1x49W T16 FQ - G5

1495 mm

(1+1) (2+2) 35W - 49W

2724 mm

78DI254PG

2x54W T16 FQ - G5

1195 mm

78DI235PG

2x35W T16 FH - G5

1495 mm

78DI249PG

2x49W T16 FQ - G5

1495 mm

78DI154154PG

1+1x54W T16 FQ - G5

2369 mm

78DI135135PG

1+1x35W T16 FH - G5

2969 mm

78DI254254PG

2+2x54W T16 FQ - G5

2369 mm

78DI235235PG

2+2x35W T16 FH - G5

2969 mm

78DI249249PG

2+2x49W T16 FQ - G5

2969 mm

Cromie:

Anodizzato naturale - Codice: C4 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

123


QUICK SYSTEM

ARCHITECTURAL SYSTEM

Quick system offre la massima flessibilità ed adattabilità nell’illuminazione in fila continua di uffici, open space ed aree commerciali. Il corpo portante è in estruso di alluminio anodizzato dotato di cablaggio elettrificato a sette poli con morsetti ad innesto rapido a selettore di fase, ottiche Dark light, schermi in metacrilato ed ulteriori accessori possono essere integrati per una progettazione facile ed accurata i cui punti di forza sono la funzionalità e la facilità di installazione in ambienti di qualunque tipologia e dimensione. Il design “innovativo” consente l’installazione non invasiva a sospensione o a soffitto, garantendo performance illuminotecniche molto elevate, solidità, dimensioni ridotte. Le testate ed i giunti delle ottiche sono realizzati in metacrilato e conferiscono all’apparecchio un aspetto di continuità invisibile mantenendo costante l’omogeneità luminosa sul diffusore. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza con fattore di potenza > 0.97. A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali. . Conduttori sezione 2,5 mm2 .

Design Esse-Ci

124

125


QUICK SYSTEM

126

127


QUICK SYSTEM MODULI LUMINOSI PROFILO ELETTRIFICATO

MODULI PS

RIFLETTORE ASIMMETRICO RIFLETTORE CONCENTRANTE E DIFFONDENTE

QUICK RIFLETTORE CONCENTRANTE

RIFLETTORE CONCENTRANTE E DIFFONDENTE TUBO DI PROTEZIONE

MONOLAMPADA IP44

Moduli luminosi overlapping da utilizzare in fila continua per irraggiamento libero.

Mono 1x54-35-49-80W Bilampada 2x54-35-49-80W 128

QUICK PG QUICK DP

Moduli luminosi per irraggiamento libero o per installazione con tubo di protezione, riflettore concentrante o ampio.

Mono IP44 1x54-35-49-80W Bilampada IP44 2x54-35-49-80W

MODULI OL

PG - DARK LIGHT

Moduli luminosi per irraggiamento libero o per installazione con riflettore concentrante, ampio o asimmetrico.

Mono 1x54-35-49-80W Bilampada 2x54-35-49-80W

MODULI IP44

QUICK

Moduli luminosi da utilizzare con ottica Dark Light DP o schermo aperto in metacrilato PG IP20 o IP44.

Mono 1x54-35-49W Bilampada 2x54-35-49W

MODULI PR

OTTICHE E RIFLETTORI

QUICK OVERLAPPING

129


QUICK SYSTEM PROFILO ELETTRIFICATO

QUICK SYSTEM PROFILO ELETTRIFICATO CON BINARIO EUTRACK 62

50

50

62

Lunghezza

Binario elettrificato a 3 circuiti 250V-50Hz max 16A.

Cablaggio passante a 7 cavi sezione 1,5 mm2 max 16A.

Profilo eletrificato modulo 1x2x riflettore PR o schermo PS.

Profilo elettrificato modulo 1x overlapping OL.

Profilo elettrificato modulo 2x overlapping OL.

Profilo elettrificato modulo IP44.

Profilo elettrificato per taglio a misura.

130

1175 / 2175 / 3175

COD.

L= ...

NR. MOD. LUM.

COD.

L= ...

78CE2350

Profilo elettrificato 1+1 54W

2350 mm

N° 2

78CE1000EU

Profilo elettrificato con binario Eutrack

1175 mm

78CE2950

Profilo elettrificato 1+1 35-49-80W

2950 mm

N° 2

78CE2000EU

Profilo elettrificato con binario Eutrack

2175 mm

78CE3525

Profilo elettrificato 1+1+1 54W

3525 mm

N° 3

78CE3000EU

Profilo elettrificato con binario Eutrack

3175 mm

78CE4425

Profilo elettrificato 1+1+1 35-49-80W

4425 mm

N° 3

COD.

L= ...

NR. MOD. LUM.

78CE2299

Profilo elettrificato 1+1 54W

2299 mm

N° 2

78CE2899

Profilo elettrificato 1+1 35-49-80W

2899 mm

N° 2

78CE3423

Profilo elettrificato 1+1+1 54W

3423 mm

N° 3

78CE4323

Profilo elettrificato 1+1+1 35-49-80W

4323 mm

N° 3

COD.

L= ...

NR. MOD. LUM.

78CE1227

Profilo elettrificato 54W

1227 mm

N° 1

78CE1527

Profilo elettrificato 35-49-80W

1527 mm

N° 1

78CE2403

Profilo elettrificato 2+2 54W

2403 mm

N° 2

78CE3003

Profilo elettrificato 2+2 35-49-80W

3003 mm

N° 2

78CE3579

Profilo elettrificato 2+2+2 54W

3579 mm

N° 3

78CE4479

Profilo elettrificato 2+2+2 35-49-80W

4479 mm

N° 3

COD.

L= ...

NR. MOD. LUM.

78CE1175

Profilo elettrificato 54W

1175 mm

N° 1

78CE1475

Profilo elettrificato 35-49-80W

1475 mm

N° 1

78CE2370

Profilo elettrificato 1+1 54W

2370 mm

N° 2

78CE2970

Profilo elettrificato 1+1 35-49-80W

2970 mm

N° 2

78CE3565

Profilo elettrificato 1+1+1 54W

3565 mm

N° 3

78CE4465

Profilo elettrificato 1+1+1 35-49-80W

4465 mm

N° 3

COD.

L= ...

78CE3000

Profilo elettrificato

3000 mm

78CE4000

Profilo elettrificato

4000 mm 131


QUICK SYSTEM MODULI IP44 46

93

90°

90°

45° cd/klm

45°

94

60

56

90°

135°

120 100 80 60 40

90

90

90°

135°

49

46

94

135°

120 100 80 60 40

56

135°

60

QUICK SYSTEM MODULI PS

1195 / 1495 45°

45° cd/klm

1175 / 1475

0° C0-C180 C90-C270 η = 100 % CIE = 32 62 86 62 100

Moduli luminosi da utilizzare con ottica Dark Light DP o schermo aperto in metacrilato PG IP20 o IP40.

0° C0-C180 C90-C270 η = 100 % CIE = 31 59 85 60 100

1195 / 1495

Moduli luminosi per irraggiamento libero o per installazione con tubo di protezione, riflettore concentrante o ampio.

1175 / 1475

Modulo precablato con selettore di fase rapido.

Modulo precablato con selettore di fase rapido.

COD.

L=...

COD.

L=...

78AA154PS

1x54W T16 FQ - G5

1175 mm

78AA15444

1x54W T16 FQ - G5

1195 mm

78AA135PS

1x35W T16 FH - G5

1475 mm

78AA13544

1x35W T16 FH - G5

1495 mm

78AA149PS

1x49W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA14944

1x49W T16 FQ - G5

1495 mm

78AA180PS

1x80W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA18044

1x80W T16 FQ - G5

1495 mm

78AA254PS

2x54W T16 FQ - G5

1175 mm

78AA25444

2x54W T16 FQ - G5

1195 mm

78AA235PS

2x35W T16 FH - G5

1475 mm

78AA23544

2x35W T16 FH - G5

1495 mm

78AA249PS

2x49W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA24944

2x49W T16 FQ - G5

1495 mm

78AA280PS

2x80W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA28044

2x80W T16 FQ - G5

1495 mm

QUICK SYSTEM MODULI OL 49

49

90°

90°

90

57

90°

90

90

90°

135°

120 100 80 60 40

56

135°

46

90

135°

120 100 80 60 40

56

135°

56

QUICK SYSTEM MODULI PR

73

45°

45° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 100 % CIE = 31 59 85 60 100

Moduli luminosi per irraggiamento libero o per installazione con riflettore concentrante, ampio o asimmetrico.

1175 / 1475

Modulo precablato con selettore di fase rapido. COD.

132

45°

45° cd/klm

1175 / 1475

0° C0-C180 C90-C270 η = 100 % CIE = 32 62 86 62 100

1175 / 1475

1227 / 1527

Moduli luminosi overlapping da utilizzare in fila continua per irraggiamento libero. Modulo precablato con selettore di fase rapido.

L=...

COD.

L=...

78AA154PR

1x54W T16 FQ - G5

1175 mm

78AA154OL

1x54W T16 FQ - G5

1175 mm

78AA135PR

1x35W T16 FH - G5

1475 mm

78AA135OL

1x35W T16 FH - G5

1475 mm

78AA149PR

1x49W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA149OL

1x49W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA180PR

1x80W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA180OL

1x80W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA254PR

2x54W T16 FQ - G5

1175 mm

78AA254OL

2x54W T16 FQ - G5

1227 mm

78AA235PR

2x35W T16 FH - G5

1475 mm

78AA235OL

2x35W T16 FH - G5

1527 mm

78AA249PR

2x49W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA249OL

2x49W T16 FQ - G5

1527 mm

78AA280PR

2x80W T16 FQ - G5

1475 mm

78AA280OL

2x80W T16 FQ - G5

1527 mm

133


QUICK SYSTEM DP

QUICK SYSTEM RIFLETTORE AMPIO 135°

135°

180

90°

160

90°

120

103

60°

69

209

60°

100

90°

80

80 90°

200 300 30° cd/klm

45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 87 % CIE = 39 81 95 70 87

1170 / 1470

Emissione diretta/indiretta con ottica Dark Light 65° (UNI EN 12464-1).

30°

0° C0-C180 C90-C270 η = 96 % CIE = 41 72 93 100 96

C90-C270

1174 / 1474

Realizzato in alluminio speculare con fascio ampio. COD.

L=...

COD.

L=...

78DP54

Ottica Dark Light DP per 54W

1170 mm

78RA54

Riflettore ampio 54W

1174 mm

78DP35

Ottica Dark Light DP per 35-49-80W

1470 mm

78RA35

Riflettore ampio 35-49-80W

1474 mm

QUICK SYSTEM PG

QUICK SYSTEM RIFLETTORE ASIMMETRICO 135°

135°

160

90°

120

90°

80

103

60°

240

60°

200

70

90°

80

40 90°

300 400 30° cd/klm

45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 98 % CIE = 36 64 84 59 99

30°

0° C0-C180 C90-C270 η = 96 % CIE = 44 78 96 100 96

1170 / 1470

C90-C270

1174 / 1474

Realizzato in alluminio speculare con fascio asimmetrico.

Emissione diretta/indiretta con ottica in metacrilato. COD.

L=...

COD.

L=...

78PG54

Ottica PG in metacrilato 54W

1170 mm

78AS54

Riflettore asimmetrico 1x54W

1174 mm

78PG35

Ottica PG in metacrilato 35-49-80W

1470 mm

78AS35

Riflettore asimmetrico 1x35-49-80W

1474 mm

QUICK SYSTEM RIFLETTORE CONCENTRANTE 90°

60°

260

60°

69

160

Ø 38

90°

QUICK SYSTEM TUBO IN POLICARBONATO

240 320 30° cd/klm

1195 / 1495

30°

0° C0-C180 C90-C270 η = 92 % CIE = 46 80 97 100 92

1174 / 1474

Realizzato in alluminio speculare con fascio concentrante.

Tubo di protezione.

COD.

134

L=...

COD.

L=...

78RC54

Riflettore concentrante 54W

1174 mm

78TP54

Tubo di protezione in policarbonato 54W

1195 mm

78RC35

Riflettore concentrante 35-49-80W

1474 mm

78TP35

Tubo di protezione in policarbonato 35-49-80W

1495 mm

135


QUICK SYSTEM ACCESSORIES

QUICK SYSTEM SCHERMO PG-IP20 135°

135°

160 120 80 40

103 90°

45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 93 % CIE = 37 68 88 63 93

69

90°

1170 / 1470

C90-C270

78AA09 Testa di chiusura per profilo di alluminio.

78PG09 Testata di chiusura per riflettore PG.

78AA11 Giunto lineare per profilo di alluminio.

78PG11 Giunto lineare per riflettore PG.

78AA13 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 1500 mm.

78AA1330 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 3000 mm.

78AA1310 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 10000 mm.

78AA165P Rosone di alimentazione a 5 poli lunghezza cavo 2000 mm.

78AA167P Rosone di alimentazione a 7 poli lunghezza cava 2000 mm.

Schermo in metacrilato con sorgenti luminose libere. COD.

L=...

78PG5420

Ottica PG in metacrilato IP20 54W

1170 mm

78PG3520

Ottica PG in metacrilato IP20 35-49-80W

1470 mm

Esempio di composizione apparecchi.

164

164

53

01 SELEZIONARE LA FASE

02 ALLINEARE IL MODULO LUMINOSO PRESCELTO

78AA14 Kit distanziatori per attacco a plafone (2 pezzi).

78AA18 Kit sospensioni per il fissaggio mediante catena di acciaio (2 pezzi).

78AA05 Giunto a due vie 90°.

52 53

46

164

266

12

266

266

1000 / 2000

78AA06 Giunto a tre vie.

78AA07 Giunto a quattro vie.

78MC1000 L 1000 mm.- 78MC2000 L 2000 mm. Modulo cieco, copertura in alluminio per profilo elettrificato con innesto a scatto.

78AA19 Modulo cieco elettrificato per il fissaggio universale di apparecchi luminosi L 400 mm.

78AAEM Modulo emergenza led (potenza 2W) completo di batterie e segnalazione dello stato di funzionamento, durata 1h L 400 mm.

SOV100MT Matassa sospensione lunghezza 100 mt.

03 INSERIMENTO A SCATTO CON ALIMENTAZIONE AUTOMATICA

Cromie:

Anodizzato naturale - Codice: C4 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

136

137


FLAG SYSTEM

ARCHITECTURAL SYSTEM

Flag system, eleganza, essenzialità nelle forme ed integrabilità di diverse tipologie di sorgenti luminose, fanno di questo sistema un’originale soluzione per l’illuminazione del moderno ambiente di lavoro e di aree commerciali. Grazie alle diverse periferiche disponibili per il controllo del flusso luminoso, Flag system si presta ad essere utilizzato anche in contesti con compiti visivi impegnativi. Il corpo sagomato è in estruso d’alluminio. Le testate, con fissaggio interno, sono in metallo e dotate di guide per il corretto allineamento con il corpo. La verniciatura a polveri epossidiche, conferisce una particolare microporosità in grado di esaltare sia l’uniformità, sia l’opacità del corpo lampada. L’esclusivo sistema di fissaggio permette un rapido aggancio delle sospensioni al corpo lampada e garantisce una semplice regolazione senza l’ausilio di utensili. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza, con fattore di potenza > 0,95.

A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza per la componente fluorescente. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

138

139


FLAG SYSTEM

140

141


142

143


FLAG SYSTEM DP

FLAG SYSTEM 2 x DP 135°

135°

135°

200

135°

200

160

160

120

120

80

80

40

90°

90°

40

90°

90°

217 45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 71 % CIE = 62 97 99 66 71

217

Modulo con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1).

45°

45° cd/klm

1313/1613

0° C0-C180 η = 71 % CIE = 62 97 99 66 71

C90-C270

2488 / 3088

C90-C270

Modulo di lunghezza doppia con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1). Modulo da completare con testate, sospensioni, rosone di alimentazione, giunti, nella sezione accessori.

Modulo da completare con testate, sospensioni, rosone di alimentazione, giunti, nella sezione accessori.

COD.

L=...

COD.

L=...

72DI154DP

1x54W T16 G5

1313 mm

72DI154154DP

1+1x54W T16 FQ - G5

2488 mm

72DI135DP

1x35W T16 G5

1613 mm

72DI135135DP

1+1x35W T16 FH - G5

3088 mm

72DI149DP

1x49W T16 G5

1613 mm

72DI149149DP

1+1x49W T16 FQ - G5

3088 mm

72DI228DP

2x28W T16 G5

1313 mm

72DI228228DP

2+2x28W T16 FH - G5

2488 mm

72DI254DP

2x54W T16 G5

1313 mm

72DI254254DP

2+2x54W T16 FQ - G5

2488 mm

72DI235DP

2x35W T16 G5

1613 mm

72DI235235DP

2+2x35W T16 FH - G5

3088 mm

72DI249DP

2x49W T16 G5

1613 mm

72DI249249DP

2+2x49W T16 FQ - G5

3088 mm

FLAG SYSTEM PG

FLAG SYSTEM 2 x PG 135°

135°

135°

120 100 80 60 40

40

90°

90°

45° cd/klm

45°

135°

120 100 80 60 40

40

90°

90°

45° cd/klm

45°

217

0° C0-C180 η = 54 % CIE = 46 78 96 40 52

0° C0-C180 η = 54 % CIE = 46 78 96 40 52

1313/1613

C90-C270

Modulo con diffusore acrilico.

144

217

2488 / 3088

C90-C270

Modulo di lunghezza doppia con diffusore acrilico. Modulo da completare con testate, sospensioni, rosone di alimentazione, giunti, nella sezione accessori.

Modulo da completare con testate, sospensioni, rosone di alimentazione, giunti, nella sezione accessori.

COD.

L=...

COD.

L=...

72DI154PG

1x54W T16 G5

1313 mm

72DI154154PG

1+1x54W T16 FQ - G5

2488 mm

72DI135PG

1x35W T16 G5

1613 mm

72DI135135PG

1+1x35W T16 FH - G5

3088 mm

72DI149PG

1x49W T16 G5

1613 mm

72DI149149PG

1+1x49W T16 FQ - G5

3088 mm

72DI228PG

2x28W T16 G5

1313 mm

72DI228228PG

2+2x28W T16 FH - G5

2488 mm

72DI254PG

2x54W T16 G5

1313 mm

72DI254254PG

2+2x54W T16 FQ - G5

2488 mm

72DI235PG

2x35W T16 G5

1613 mm

72DI235235PG

2+2x35W T16 FH - G5

3088 mm

72DI249PG

2x49W T16 G5

1613 mm

72DI249249PG

2+2x49W T16 FQ - G5

3088 mm

145


FLAG SYSTEM DP - IS

FLAG SYSTEM DP + R111 135°

135°

135°

200

135°

200 160

160 120

120

40

80 90°

40

80 90°

90°

90°

217

217

0° C0-C180 η = 71 % CIE = 62 97 99 66 71

Modulo con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1), versione per installazione singola.

Installazione singola completa di tutti gli accessori con reattore elettronico per la componente fluorescente e trasformatore elettronico per la componente R111.

Modulo con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1) + alloggiamenti laterali R111 per lampade alogene.

0° C0-C180 η = 71 % CIE = 62 97 99 66 71

1610 / 1910

C90-C270

COD.

2x54W T16 FQ - G5 + 2x max 100W QR111 - G53

72DI154DPIS

1x54W T16 FQ - G5

1313 mm

72DI235DPAR111IS

2x35W T16 FH - G5 + 2x max 100W QR111 - G53

72DI135DPIS

1x35W T16 FH - G5

1613 mm

72DI228DPIS

2x28W T16 FH - G5

1313 mm

72DI254DPIS

2x54W T16 FQ - G5

1313 mm

72DI235DPIS

2x35W T16 FH - G5

1613 mm

72DI154154DPIS

1+1x54W T16FQ - G5

2488 mm

72DI135135DPIS

1+1x35W T16 FH - G5

3088 mm

72DI149149DPIS

1+1x49W T16 FQ - G5

3088 mm

72DI228228DPIS

2+2x28W T16 FH - G5

2488 mm

72DI254254DPIS

2+2x54W T16 FQ - G5

2488 mm

72DI235235DPIS

2+2x35W T16 FH - G5

3088 mm

72DI249249DPIS

2+2x49W T16 FQ - G5

3088 mm

72DI254DPAR111

2x54W T16 FQ - G5 + 2x max 100W QR111 - G53

72DI235DPAR111

2x35W T16 FH - G5 + 2x max 100W QR111 - G53

135°

135°

120 100 80 60 40

40

90°

90°

FLAG SYSTEM PG - IS

217 45° cd/klm

45°

1610 / 1910

0° C0-C180 η = 54 % CIE = 46 78 96 40 52

C90-C270

135°

Installazione singola completa di tutti gli accessori con reattore elettronico per la componente fluorescente e trasformatore elettronico per la componente R111.

72DI235PGAR111IS

90°

217

2x54W T16 FQ - G5 + 2x max 100W QR111 - G53

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 54 % CIE = 46 78 96 40 52

2x35W T16 FH - G5 + 2x max 100W QR111 - G53

COD. 72DI254PGAR111

2x54W T16 FQ - G5 + 2x max 100W QR111 - G53

72DI235PGAR111

2x35W T16 FH - G5 + 2x max 100W QR111 - G53

Modulo con alimentatore elettronico o trasformatore elettronico, da completare con testate, sospensioni, rosone di allimentazione, giunti, nella sezione accessori. COD.

146

40

90°

Modulo con reattore elettronico e trasformatori elettronici, da completare con testate, sospensioni, rosone di alimentazione, giunti, nella sezione accessori.

Modulo con alloggiamenti R111 per lampade ologene o a scarica.

135°

120 100 80 60 40

COD. 72DI254PGAR111IS

FLAG SYSTEM R111

L=...

COD.

72DI254DPAR111IS

COD.

Modulo con diffusore acrilico + alloggiamenti laterali R111 per lampade alogene.

C90-C270

Modulo per installazione singola completo di tutti gli accessori, testate, sospensioni, schermo protettivo indiretto trasparente, rosone di alimentazione.

Modulo con reattore elettronico e trasformatori elettronici, da completare con testate, sospensioni, rosone di alimentazione, giunti, nella sezione accessori.

FLAG SYSTEM PG + R111

1313/1613/2488/3088

45°

45° cd/klm

45°

45° cd/klm

1x max 100W QR111 - G53

225 mm

72AA2AR111

2x max 100W QR111 - G53

500 mm

72AA3AR111

3x max 100W QR111 - G53

700 mm

72AA3CDMR35

3x35W CDMR - Gx8,5

1000 mm

72AA3CDMR70

3x70W CDMR - Gx8,5

1000 mm

1313/1613/2488/3088

Modulo per installazione singola completo di tutti gli accessori, testate, sospensioni, schermo protettivo indiretto trasparente, rosone di alimentazione. L=...

COD.

40

L=...

72AA1AR111

Modulo con diffusore acrilico, versione per installazione singola.

45° C90-C270

217

225 / 500 / 700 / 1000

72DI154PGIS

1x54W T16 FQ - G5

1313 mm

72DI135PGIS

1x35W T16 FH - G5

1613 mm

72DI228PGIS

2x28W T16 FH - G5

1313 mm

72DI254PGIS

2x54W T16 FQ - G5

1313 mm

72DI235PGIS

2x35W T16 FH - G5

1613 mm

72DI154154PGIS

1+1x54W T16FQ - G5

2488 mm

72DI135135PGIS

1+1x35W T16 FH - G5

3088 mm

72DI149149PGIS

1+1x49W T16 FQ - G5

3088 mm

72DI228228PGIS

2+2x28W T16 FH - G5

2488 mm

72DI254254PGIS

2+2x54W T16 FQ - G5

2488 mm

72DI235235PGIS

2+2x35W T16 FH - G5

3088 mm

72DI249249PGIS

2+2x49W T16 FQ - G5

3088 mm 147


FLAG ACCESSORI

FLAG NOTE TECNICHE Interasse di fissaggio.

Versione fluorescente.

72A A11 Giunto lineare.

72A A09 Testa di chiusura.

72A A13 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 1500 mm.

WATT

L=...

28w - 54W

1294 mm

35W - 49W

1594 mm

/1594

1294

41

183 169

183 169

183 169

41

183 169

217

217 266 238

266 238

72A A165P Rosone di alimentazione a 5 poli lunghezza cavo 2000 mm.

41

Versione fluorescente modulo doppio.

217

WATT

L=...

(2+2) 28w - 54W

2469 mm

(2+2) 35W - 49W

3069 mm

41

266 238

72A A16 Rosone di alimentazione lunghezza cavo 2000 mm.

266 238

72A A1330 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 3000 mm.

217 266

183 169

41

41

238

192,5 119

266

183 169

183 169

238

/3069

2469

217

41

41

183 169

192,5 119

217

217

183 169

217

266

217

72A A05 Giunto elettrificatoa due vie 90째.

72A A06 Giunto elettrificato a tre vie.

266

238

41

41

183 169

183 169

266 238

72A A14 Kit distanziatori per montaggio a plafone.

41

183 169

238

217

217

266 238

266

41

238

266 217 238

266

41

238

41

72A A07 Giunto elettrificato a quattro vie.

217

41

192,5 119

238

217

Modulo cieco. 72A A24 L 613 mm. 72A A28 L 1313 mm. 72A A35 L 1613 mm. 148

217

Versione fluorescente AR111.

Schermo protettivo indiretto trasparente.

41

192,5 119

266

192,5 119

266 217 238

Copertura superiore per luce diretta.

41

266 238

217

192,5 119

41

238

266 238

266

SCFLGIN28 L 1300 mm. SCFLGIN35 L 1600 mm. SCFLGIN228 L 2470 mm. SCFLGIN235 L 3070 mm.

217

SCFLGPGIN28 L 1300 mm. SCFLGPGIN35 L 1600 mm. SCFLGPGIN228 L 2470 mm. SCFLGPGIN235 L 3070 mm.

WATT

L=...

28w - 54W

1591 mm

35W - 49W

1929 mm

1591

Cromie:

Grigio alluminio - Codice: C6 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

149


FLAG PARETE

ARCHITECTURAL SYSTEM

Flag parete rappresenta il punto d’incontro ideale tra l’esigenza di illuminazione indiretta di interni con lampade ad elevata emissione ed un design dal carattere minimalista e tecnico. Il corpo sagomato è in estruso di alluminio. Le testate in metallo, rifinite al laser, sono preinstallate e fissate internamente. La verniciatura a polveri epossidiche, conferisce una particolare microporosità in grado di esaltare il profilo e le linee minimali di questo apparecchio. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza, con fattore di potenza > 0,95.

A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

150

151


FLAG PARETE PG-IN 150°

150°

160

Emissione indiretta con schermo protettivo superiore in vetro temperato. 40

120 80

120°

120°

279 90°

90°

cd/klm 0° C0-C180 η = 61 % CIE = 00 00 00 00 61

683

C90-C270

COD. 73IN255PG

2x55W TC-L 2G11

73IN180PG

1x80W TC-L 2G11

FLAG PARETE PG-DI 135°

150°

165°

180°

165°

150°

135°

120 100 120°

120°

80 60 40

105°

105°

90°

90°

75°

75°

60°

60°

Emissione diretta/indiretta con diffusore acrilico satinato e schermo protettivo superiore in vetro temperato.

40

279

45°

30°

15°

C0 - C180

15°

30°

45°

683

C90 - C270

η = 37% CIE 51 83 96 83 37

COD. 73DI255PG

2x55W TC-L 2G11

73DI180PG

1x80W TC-L 2G11

FLAG PARETE DP-DI 135°

135°

200 160 120 80

90°

Emissione diretta/indiretta con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1) con schermo protettivo superiore in vetro temperato.

40

90°

279 45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 71 % CIE = 62 97 99 66 71

683

C90-C270

COD. 73DI155DP

1x55W TC-L 2G11

73DI180DP

1x80W TC-L 2G11

FLAG PARETE NOTE TECNICHE Interasse di fissaggio.

400

Cromie:

Grigio alluminio - Codice: C6 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B 152

153


SMART SYSTEM

ARCHITECTURAL SYSTEM

Smart system, le linee decise di Smart unitamente alle soluzioni tecniche adottate per una facile e precisa installazione, ne fanno un sistema luminoso piacevole e di facile gestione dalle fasi di progettazione, fino all’installazione del prodotto. Il corpo sagomato è in lamiera d’acciaio verniciata a polveri epossidiche. Le testate in policarbonato sono dotate dell’innovativo sistema di giunzione Fast-Click, che permette una rapida e facile installazione in fila continua senza l’utilizzo di utensili ed aggiuntivi accessori. Il sistema di fissaggio con microregolazione consente un rapido aggancio delle sospensioni al corpo lampada e garantisce una semplice regolazione senza l’ausilio di utensili. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza, con fattore di potenza > 0,95.

A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

154

155


SMART SYSTEM

156

157


SMART SYSTEM DP-DR

SMART SYSTEM PG-DR 90°

90°

90°

90°

61 60°

61

60°

80

60°

60° 80

120

193

160

193

120 160

30°

30° cd/klm

Emissione diretta con ottica Dark Light 65°(EN 12464-1).

30°

30° cd/klm

630 / 1230 / 1530

0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 52 88 99 100 59

630 / 1230 / 1530

0° C0-C180 C90-C270 η = 47 % CIE = 47 78 95 100 48

Emissione diretta con diffusore in metacrilato satinato. Modulo completo di testate e sospensioni (lunghezza sospensioni 1500 mm) con sistema Fast Click.

Modulo completo di testate e sospensioni (lunghezza sospensioni 1500 mm) con sistema Fast Click.

COD.

L=...

COD.

L=...

65DR124DP

1x24W T16 FQ - G5

630 mm

65DR124PG

1x24W T16 FQ - G5

630 mm

65DR154DP

1x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65DR154PG

1x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65DR135DP

1x35W T16 FH - G5

1530 mm

65DR135PG

1x35W T16 FH - G5

1530 mm

65DR149DP

1x49W T16 FH - G5

1530 mm

65DR149PG

1x49W T16 FH - G5

1530 mm

65DR254DP

2x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65DR214PG

2x14W T16 FH - G5

630 mm

65DR235DP

2x35W T16 FH - G5

1530 mm

65DR254PG

2x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65DR249DP

2x49W T16 FQ - G5

1530 mm

65DR235PG

2x35W T16 FH - G5

1530 mm

65DR249PG

2x49W T16 FQ - G5

1530 mm

SMART SYSTEM DP-DI

SMART SYSTEM PG-DI 135°

135°

120 100 80 60 40

135°

61

90°

90°

135°

120 100 80 60 40

61

90°

90°

193

193 45°

45° cd/klm 0° C0-C180 η = 50 % CIE = 48 87 99 81 50

Emissione diretta/indiretta con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1).

158

45°

45° cd/klm

630 / 1230 / 1530

C90-C270

0° C0-C180 η = 43 % CIE = 47 79 96 80 44

630 / 1230 / 1530

C90-C270

Emissione diretta/indiretta con diffusore in metacrilato satinato. Modulo completo di testate e sospensioni (lunghezza sospensioni 1500 mm) con sistema Fast Click.

Modulo completo di testate e sospensioni (lunghezza sospensioni 1500 mm) con sistema Fast Click.

COD.

L=...

COD.

L=...

65DI124DP

1x24W T16 FQ - G5

630 mm

65DI124PG

1x24W T16 FQ - G5

630 mm

65DI154DP

1x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65DI154PG

1x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65DI135DP

1x35W T16 FH - G5

1530 mm

65DI135PG

1x35W T16 FH - G5

1530 mm

65DI149DP

1x49W T16 FH - G5

1530 mm

65DI149PG

1x49W T16 FH - G5

1530 mm

65DI254DP

2x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65DI224PG

2x24W T16 FQ - G5

630 mm

65DI235DP

2x35W T16 FH - G5

1530 mm

65DI254PG

2x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65DI249DP

2x49W T16 FQ - G5

1530 mm

65DI235PG

2x35W T16 FH - G5

1530 mm

65DI249PG

2x49W T16 FQ - G5

1530 mm

159


SMART SYSTEM ACCESSORI

SMART SYSTEM PG-IN 61

193

630 / 1230 / 1530

Emissione indiretta con diffusore in metacrilato satinato. Modulo completo di testate e sospensioni (lunghezza sospensioni 1500 mm) con sistema Fast Click. COD.

65AA16 Rosone di alimentazione lunghezza cavo 2000 mm.

65AA165P Rosone di alimentazione a 5 poli lunghezza cavo 2000 mm.

65AA05 Giunto elettrificato a due vie orientabile.

65AA06 Giunto elettrificato 3 vie.

65AA07 Giunto elettrificato 4 vie.

65AA14 Kit distanziatori per montaggio a plafonei.

65AA24: Mod. cieco 630 mm. 65AA28: Mod. cieco 1230 mm. 65AA35: Mod. cieco 1530 mm.

65AA1330 Sospensione singola con regolazione millimetrica lunghezza 3000 mm.

L=...

65IN124PG

1x24W T16 FQ - G5

630 mm

65IN154PG

1x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65IN135PG

1x35W T16 FH - G5

1530 mm

65IN149PG

2x24W T16 FQ - G5

630 mm

65IN254PG

2x54W T16 FQ - G5

1230 mm

65IN235PG

2x35W T16 FH - G5

1530 mm

65IN249PG

2x49W T16 FQ - G5

1530 mm

Modularità L’innovativo sistema di giunzione FAST CLICK, fornito di serie su tutti gli apparecchi, permette una rapida e facile installazione in fila continua di due o più moduli senza l’utilizzo di utensili; quindi massima libertà in fase di installazione senza l’obbligo di acquistare accessori supplementari. La morsettiera a 5 poli permette di gestire fino a 3 accensioni separate.

SMART NOTE TECNICHE Interasse di fissaggio.

WATT 20

/ 20

20

12

5 /1

6

14W - 24W

620 mm

28W - 54W

1220 mm

35W - 49W

1520 mm

FAST CLICK system.

Cromie:

Grigio RAL 9006 - Codice: C2 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

160

161


SMART PARETE

ARCHITECTURAL SYSTEM

Smart parete, continuità stilistica ripresa nella versione a parete per offrire un illuminamento prevalentemente indiretto e diffuso. Il corpo ed il box d’alimentazione sono in lamiera di acciaio verniciata a polveri epossidiche e le testate di chiusura in policarbonato; il metacrilato dalle elevate proprietà diffondenti è adatto a garantire un elevato comfort visivo. Il cablaggio di serie è 230-240V 50-60Hz di tipo elettronico ad alta frequenzacon fattore di potenza > 0,95. A richiesta: . Cablaggio con reattore dimmerabile analogico 1-10V . . Cablaggio con reattore dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

162

163


SMART PARETE PG-IN 150°

150°

160

61

120 80

120°

120°

262

90°

90°

cd/klm 0° C0-C180 η = 61 % CIE = 00 00 00 00 61

C90-C270

630

Emissione indiretta con diffusore in metacrilato satinato. COD. 66IN224PG

2x24W T16 FQ - G5

66IN155PG

1x55W TCL - 2G11

SMART PARETE PG-DI 135°

150°

165°

180°

165°

150°

135°

120 100 120°

120°

80

61

60 40

105°

105°

90°

90°

75°

75°

60°

60°

45°

30°

15°

C0 - C180

15°

30°

262

45°

C90 - C270

630

η = 37% CIE 51 83 96 83 37

Emissione diretto/indiretto con diffusore in metacrilato satinato. COD. 66DI224PG

2x24W T16 FQ - G5

66DI155PG

1x55W TCL - 2G11

SMART PARETE NOTE TECNICHE Interasse di fissaggio.

120

Cromie:

Grigio RAL 9006 - Codice: C2 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

164

165


ARCHITECTURAL RECESSED

166

ABSENT - OVVIO FRAMELESS - OVVIO DISPLAY - CUT - MINI CUT - SKYLIGHT

167


ABSENT

ARCHITECTURAL RECESSED

Absent: Essere senza apparire. È la bellezza discreta di Absent. Sistema ad incasso per l’illuminazione generale a Led, Absent è composto da una lastra a filo che conferisce al design del corpo un effetto quasi invisibile. È così che Absent “partecipa” con estrema naturalezza alle atmosfere di qualunque tipo di ambiente. Disponibile in versione dimmerabile, con diffusore a tecnologia DPL (Diamond Prism Led) per ambienti con video terminale e con diffusore PG per un’ emissione omogenea, Absent è installabilesu tutti i tipi di controsoffitto. Disponibile anche in emergenza.

Design Esse-Ci

168

169


170

171


ABSENT DPL

110

Diffusore con tecnologia DPL UGR < 19 per ambienti con video terminale.

85

ABSENT DPL

597

597

Apparecchio da incasso con tecnologia LED dimmerabile DALI – DSI – SWITCH DIM – AMBIENT FUNCTION. Installabile su tutti i controsoffitti: per struttura nascosta e cartongesso vedere accessorio di installazione a pag174.

COD. 41DPL48L4RDD

48W 4140Lm 4000k

41DPL48L3RDD

48W 3900Lm 3000k

ABSENT PG

110

85

Diffusore PG per emissione diffusa ed omogenea. 597

597

ABSENT PG

Apparecchio da incasso con tecnologia LED dimmerabile DALI – DSI – SWITCH DIM – AMBIENT FUNCTION. Installabile su tutti i controsoffitti: per struttura nascosta e cartongesso vedere accessorio di installazione a pag174.

COD. 41PG48L4RDD

48W 4870Lm 4000k

41PG48L3RDD

48W 4630Lm 3000k

326

104

Diffusore con tecnologia DPL UGR < 19 per ambienti con video terminale.

85

ABSENT COMPACT DPL

326

Apparecchio compatto da incasso con tecnologia LED. Installabile su tutti i controsoffitti. Controcassa inclusa.

172

COD. 41DPL12L4

12W 1035Lm 4000k

41DPL12L3

12W 975Lm 3000k

173


ABSENT NOTE TECNICHE

326

104

Diffusore PG per emissione diffusa ed omogenea.

85

ABSENT COMPACT PG

574

574

594

594

326

Apparecchio compatto da incasso con tecnologia LED. Installabile su tutti i controsoffitti. Controcassa inclusa.

Controcassa per installazione su cartongesso e struttura nascosta per apparecchio 48W.

COD. 41PG12L4

12W 1217Lm 4000k

41PG12L3

12W 1157Lm 3000k

303

303

323

323

Taglio per installazione 314x314 mm.

Controcassa per installazione per apparecchio 12W.

ABSENT ACCESSORI

Taglio su cartongesso: 585x585 mm.

ABSENT NOTE TECNICHE LED • FLUSSO

• COLOR RENDERING: CRI > 80. • TOLLERANZA COLORE: MacAdams 4. • LIFE TIME: 50.000h.

• LIFE TIME

80%

32.000h

70%

50.000h

50%

70.000h

Schema di collegamento. 41AACI600 Controcassa per installazione su cartongesso e pannelli struttura nascosta per apparecchio 48W.

La pressione breve del pulsante n/a permette l’accensione e lo spegnimento degli apparecchi; la pressione prolungata permette la regolazione. Più pulsanti possono essere collegati in parallelo; max 25 apparecchi per pulsante. Vedi pag. 275.

COLLEGAMENTO SWITCHDIM L N N L

Cromie:

Bianco RAL 9016 opaco.

COLLEGAMENTO CON BUS DALI O DSI

COLLEGAMENTO PER MODALITA’ AMBIENT FUNCTION

174

L SEGNALE DALI/DSI

N D1 D2

L N D1 D2

Collegando un rilevatore di presenza gli apparecchi attivano in automatico (dopo 5’) la modalità ambientfunction. Di default, al rilevamento di presenza, verrà richiamato un livello di dimerazione pari al 100%. Se non viene rilevata nessuna presenza, il livello di dimmerazione passa al 10% in un tempo di 30”. Il profilo di defoult è in modalità “sempre acceso”; configurazioni particoli si possono eseguire su richiesta. Vedi pag. 275.

175


OVVIO DISPLAY FRAMELESS

ARCHITECTURAL RECESSED

Ovvio display frameless, apparecchio mono lampada ad incasso frameless per controsoffitti in cartongesso con spessore massimo 12 mm, realizzato per l’illuminazione generale di aree commerciali e livingspace, dove l’essenzialità del design lo rende adatto ad un’illuminazione equilibrata, razionale, flessibile, pensato per l’installazione singola ed in fila continua. Il corpo è in estruso di alluminio, dotato di serie della struttura in alluminio di ancoraggio al controsoffitto per una rapida installazione. La massima efficienza luminosa è garantita dal riflettore interno in alluminio speculare e dallo schermo in metacrilato satinato che impedisce la lettura della lampada. La versione in fila continua è progettata con lampade in overlapping di 80 mm, ciò permette una perfetta omogeneità su tutta la linea luminosa. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza con fattore di potenza > 0,95.

A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

176

177


OVVIO DISPLAY FRAMELESS PG 90°

90°

85 80

60°

60°

120

52

160

1173 / 1473

200 30°

30° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 50 % CIE = 53 84 97 100 50

Modulo singolo completo di profili di alluminio per l’installazione su cartongesso.

Modulo singolo con diffusore in metacrilato satinato.

COD. 40DR128PGSB

1x28W T16 FH - G5

1227x106 mm

40DR154PGSB

1x54W T16 FQ - G5

1227x106 mm

40DR135PGSB

1x35W T16 FH - G5

1527x106 mm

40DR149PGSB

1x49W T16 FQ - G5

1527x106 mm

40DR180PGSB

1x80W T16 FQ - G5

1527x106 mm

OVVIO DISPLAY FRAMELESS PG 90°

90°

80

60°

85

60°

52

120

1072 / 1372

160 200

52

30°

30° cd/klm 0°

1070 / 1370

C0-C180 C90-C270 η = 50 % CIE = 53 84 97 100 50

Moduli per fila continua con diffusore in metacrilato satinato e lampade intersecate.

52

Modulo di inizio linea per fila continua completo di profili di alluminio.

1172 / 1472

COD. 40DR128PGILSB

1x28W T16 FH - G5

1101x106 mm

40DR154PGILSB

1x54W T16 FQ - G5

1101x106 mm

40DR135PGILSB

1x35W T16 FH - G5

1401x106 mm

40DR149PGILSB

1x49W T16 FQ - G5

1401x106 mm

40DR180PGILSB

1x80W T16 FQ - G5

1401x106 mm

Modulo centrale per fila continua completo di profili di alluminio. COD. 40DR128PGCLSB

1x28W T16 FH - G5

1070x106 mm

40DR154PGCLSB

1x54W T16 FQ - G5

1070x106 mm

40DR135PGCLSB

1x35W T16 FH - G5

1370x106 mm

40DR149PGCLSB

1x49W T16 FQ - G5

1370x106 mm

40DR180PGCLSB

1x80W T16 FQ - G5

1370x106 mm

Modulo di fine linea per fila continua completo di profili di alluminio. COD.

178

40DR128PGFLSB

1x28W T16 FH - G5

1201x106 mm

40DR154PGFLSB

1x54W T16 FQ - G5

1201x106 mm

40DR135PGFLSB

1x35W T16 FH - G5

1501x106 mm

40DR149PGFLSB

1x49W T16 FQ - G5

1501x106 mm

40DR180PGFLSB

1x80W T16 FQ - G5

1501x106 mm 179


OVVIO DISPLAY FRAMELESS NOTE TECNICHE

OVVIO DISPLAY FRAMELESS 2x PG

Schema d’installazione. 90°

90°

80

60°

60°

85

120 160

52

200 30°

30° cd/klm

2278 / 2578

0° C0-C180 C90-C270 η = 50 % CIE = 53 84 97 100 50

Modulo di lunghezza doppia per installazione singola con diffusore in metacrilato satinato. 01 tagliare.

02 inserire.

03 fissare.

05

06 installare.

07 fine montaggio.

04 stuccare.

Modulo singolo completo di profili di alluminio per l’installazione su cartongesso.

COD. 40DR128128PGSB

1+1x28W T16 FH - G5

2336x106 mm

40DR154154PGSB

1+1x54W T16 FQ - G5

2336x106 mm

40DR135135PGSB

1+1x35W T16 FH - G5

2636x106 mm

40DR149149PGSB

1+1x49W T16 FQ - G5

2636x106 mm

40DR180180PGSB

1+1x80W T16 FQ - G5

2636x106 mm

Accoppiamento del sistema con lampade intersecate nella versione a fila continua .

OVVIO DISPLAY FRAMELESS ACCESSORI 40DR...PGILSB

40AA11 Giunto lineare.

180

SCOVS10000 Schermo PG in rotolo da 10 metri per taglio a misura su file continue senza interruzioni.

40DR...PGCLSB

40DR...PGFLSB

Cromie:

Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

181


OVVIO DISPLAY

ARCHITECTURAL RECESSED

Ovvio display, gli apparecchi di questa serie sono realizzati per l’impiego in aree commerciali, tuttavia l’essenzialità del design li rende facilmente adattabili a qualsiasi tipologia di interno. Il corpo è in estruso d’alluminio con testate in metallo fissate internamente. La verniciatura a polveri epossidiche, ottenuta attraverso processi innovativi, conferisce una particolare microporosità in grado di esaltare sia l’uniformità, sia l’opacità del corpo lampada. La massima efficienza luminosa viene garantita da un riflettore interno in alluminio speculare. Un innovativo sistema di fissagio preinstallato garantisce una perfetta aderenza dell’apparecchio al controsoffitto. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza, con fattore di potenza > 0,95.

A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

182

183


184

185


186

187


OVVIO DISPLAY PG

OVVIO DISPLAY PG 90°

90°

80

60°

90°

60°

80

60°

85

120

90°

60°

82

120

160

160

82

200

30° cd/klm

1204 / 1504

0° C0-C180 C90-C270 η = 50 % CIE = 53 84 97 100 50

1087/1387

200

30°

30° cd/klm

85

82

30°

0° C0-C180 C90-C270 η = 50 % CIE = 53 84 97 100 50

1070/1370 82

Modulo per installazione singola con diffusore in metacrilato satinato.

Moduli per fila continua con diffusore in metacrilato satinato e lampade intersecate di 80 mm.

1187/1487

Modulo singolo per installazione su cartongesso completo di testate.

Modulo di inizio linea per fila continua completo di testata .

COD.

COD.

40DR128PG

1x28W T16 FH - G5

1187x65 mm

40DR128PGIL

1x28W T16 FH - G5

1075x65 mm

40DR154PG

1x54W T16 FQ - G5

1187x65 mm

40DR154PGIL

1x54W T16 FQ - G5

1075x65 mm

40DR135PG

1x35W T16 FH - G5

1487x65 mm

40DR135PGIL

1x35W T16 FH - G5

1375x65 mm

40DR149PGIL

1x49W T16 FQ - G5

1375x65 mm

40DR149PG

1x49W T16 FQ - G5

1487x65 mm

Modulo centrale per fila continua. COD.

OVVIO DISPLAY DP 90°

90°

60°

60°

85

40DR128PGCL

1x28W T16 FH - G5

1070x65 mm

40DR154PGCL

1x54W T16 FQ - G5

1070x65 mm

40DR135PGCL

1x35W T16 FH - G5

1370x65 mm

40DR149PGCL

1x49W T16 FQ - G5

1370x65 mm

100

82

150

1204 / 1504

200 30°

30° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 38 % CIE = 72 98 100 99 38

Modulo di fine linea per fila continua completo di testata.

Modulo per installazione singola con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1).

COD.

Modulo singolo per installazione su cartongesso completo di testate. COD.

188

40DR128DP

1x28W T16 FH - G5

1187x65 mm

40DR154DP

1x54W T16 FQ - G5

1187x65 mm

40DR135DP

1x35W T16 FH - G5

1487x65 mm

40DR149DP

1x49W T16 FQ - G5

1487x65 mm

40DR180DP

1x80W T16 FQ - G5

1487x65 mm

40DR128PGFL

1x28W T16 FH - G5

1177x65 mm

40DR154PGFL

1x54W T16 FQ - G5

1177x65 mm

40DR135PGFL

1x35W T16 FH - G5

1477x65 mm

40DR149PGFL

1x49W T16 FQ - G5

1477x65 mm

189


OVVIO DISPLAY DP

OVVIO DISPLAY 2x DP 90°

90°

90°

90°

60°

60°

85

85

60°

60° 100

100

82

150 200

200

30°

30° cd/klm

0° C0-C180 C90-C270 η = 38 % CIE = 72 98 100 99 38

82 1170/1470

Moduli per fila continua con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1).

2340 / 2940

30°

30° cd/klm

0° C0-C180 C90-C270 η = 38 % CIE = 72 98 100 99 38

82

150

1187/1487

Modulo di lunghezza doppia per fila continua con ottica Dark Light 65° (EN 12464-1).

Modulo inizio/fine per fila continua completo di testata.

Testate di chiusura da ordinare separatamente con apposito codice nella sezione accessori.

COD. 40DR128DPFCT

1x28W T16 FH - G5

1182x65 mm

40DR154DPFCT

1x54W T16 FQ - G5

1182x65 mm

40DR135DPFCT

1x35W T16 FH - G5

1482x65 mm

40DR128128DPFC

1+1x28W T16 FH - G5

2350x65 mm

40DR149DPFCT

1x49W T16 FQ - G5

1482x65 mm

40DR154154DPFC

1+1x54W T16 FQ - G5

2350x65 mm

1482x65 mm

40DR135135DPFC

1+1x35W T16 FH - G5

2950x65 mm

40DR149149DPFC

1+1x49W T16 FQ - G5

2950x65 mm

40DR180180DPFC

1+1x80W T16 FQ - G5

2950x65 mm

1x80W T16 FQ - G5

40DR180DPFCT

COD.

Modulo centrale per fila continua. COD.

1x28W T16 FH - G5

1170x65 mm

40DR154DPFC

1x54W T16 FQ - G5

1170x65 mm

40DR135DPFC

1x35W T16 FH - G5

1470x65 mm

40DR149DPFC

1x49W T16 FQ - G5

1470x65 mm

40DR180DPFC

1x80W T16 FQ - G5

1470x65 mm

OVVIO DISPLAY ACCESSORI 85

11

5

48

/1

70

40DR128DPFC

OVVIO DISPLAY 2x PG

55

90°

40AA11 Giunto lineare.

90°

80

60°

85

60°

120 160

82

200 30° cd/klm

30°

2240/2840

0° C0-C180 C90-C270 η = 50 % CIE = 53 84 97 100 50

Modulo di lunghezza doppia per fila continua con diffusore in metacrilato satinato.

Testate di chiusura da ordinare separatamente con apposito codice nella sezione accessori.

SCOVS10000 Schermo PG in rotolo da 10 metri per taglio a misura su file continue senza interruzioni.

Controcassa per installazione singola nel calcestruzzo. CCMCOV28 lunghezza 1200 mm. CCMCOV35 lunghezza 1500 mm.

40AA09 Testata di chiusura per modulo di lunghezza doppia.

COD.

190

40DR128128PGFC

1+1x28W T16 FH - G5

2250x65 mm

40DR154154PGFC

1+1x54W T16 FQ - G5

2250x65 mm

40DR135135PGFC

1+1x35W T16 FH - G5

2850x65 mm

40DR149149PGFC

1+1x49W T16 FQ - G5

2850x65 mm

40DR180180PGFC

1+1x80W T16 FQ - G5

2850x65 mm

Cromie:

Grigio alluminio - Codice: C6 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

191


CUT

ARCHITECTURAL RECESSED

Cut, rappresenta la soluzione modulare ad incasso per la realizzazione di nicchie luminose nei controsoffitti in cartongesso con spessore massimo di 12 mm. Il profilo in alluminio è stato progettato per permettere una veloce e nel contempo perfetta installazione frameless anche su controsoffitti già in opera. Molteplici combinazioni con lampade fluorescenti T5, alogene ed a ioduri metallici, assieme ai numerosi accessori coniugano le esigenze progettuali di illuminazione di ambienti dove la luce prende forma con una presenza discreta. Il profilo portante è in alluminio estruso, i moduli luminosi in lamiera d’acciaio verniciata a polveri epossidiche, realizzate per una larghezza di 185 mm. Le ottiche con inserimento in appoggio, sono realizzate in metacrilato verniciato opaco per l’illuminazione generale diffusa e confortevole, a cui possono essere aggiunti moduli estraibili ed orientabili per l’illuminazione d’accento con lampade alogene ed a ioduri metallici R111. Gli alimentatori elettronici per le sorgenti fluorescenti sono installati nel modulo luminoso, i trasformatori per le lampade alogene e gli alimentatori per le lampade a scarica, sono predisposti per l’installazione esterna remota per garantire la massima flessibilità. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza con fattore di potenza > 0.97.

A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

192

193


CUT PG-IS 90°

90°

60°

60°

207 86

80 120

143

160 30°

30° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

670 / 970 / 1270 / 1570

Modulo per installazione singola con diffusore in metacrilato verniciato opaco. Modulo singolo completo di profili di alluminio per l’installazione su cartongesso spessore max 12 mm. COD.

L=...

46PG224IS

2x24W T16 FQ - G5

670 mm

723x196 mm

46PG239IS

2x39W T16 FQ - G5

970 mm

1023x196 mm

46PG254IS

2x54W T16 FQ - G5

1270 mm

1323x196 mm

46PG235IS

2x35W T16 FH - G5

1570 mm

1623x196 mm

46PG249IS

2x49W T16 FQ - G5

1570 mm

1623x196 mm

CUT R111-IS

143

86

207

242

484

Modulo per installazione singola con alloggiamenti estraibili ed orientabili R111 per lampade alogene o a scarica.

726

Modulo singolo completo di profili di alluminio per l’installazione frameless su cartongesso spessore max 12 mm / Alimentatori da ordinarsi separatamente . COD.

194

L=...

46AA1ARIS

1x max 100W QR111 - G53

242 mm

295x196 mm

46AA1CDMRIS

1x 35-70W CDMR - Gx8,5

242 mm

295x196 mm

46AA2ARIS

2x max 100W QR111 - G53

484 mm

537x196 mm

46AA2CDMRIS

2x 35-70W CDMR - Gx8,5

484 mm

537x196 mm

46AA3ARIS

3x max 100W QR111 - G53

726 mm

779x196 mm

46AA3CDMRIS

3x 35-70W CDMR - Gx8,5

726 mm

779x196 mm

195


CUT PROFILO ANGOLARE

241

20

CUT PROFILO INIZIO/FINE LINEA

30

Struttura portante per cartongesso spessore massimo 12 mm. Elemento di inizio/fine linea per fila continua.

Struttura portante angolare per cartongesso spessore massimo 12 mm. Profilo di alluminio angolo 90°.

COD.

COD.

46PIL185

46P90G185

CUT PROFILI LATERALI

CUT PG-FC 90°

207 77

90°

60°

60°

670 / 970 / 1270 / 1570

80 120 160 30° cd/klm

30°

Versione IL

0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

Struttura portante per cartongesso spessore massimo 12 mm. Profili di alluminio laterali per fila continua / Ogni codice articolo é composto da n° 2 profili in alluminio, piastre di giunzione e distanziatori per l’allineamento.

570 / 870 / 1170 / 1470

Modulo per fila continua con diffusore in metacrilato verniciato opaco.

Versione CFL

Modulo di inizio linea. L=...

COD. COD.

196

46PG224IL

2x24W T16 FQ - G5

670 mm

670 mm

46PG239IL

2x39W T16 FQ - G5

970 mm

970 mm

46PG254IL

2x54W T16 FQ - G5

1270 mm

Per apparecchio 54W inizio linea

1270 mm

46PG235IL

2x35W T16 FH - G5

1570 mm

46PL35IL

Per apparecchio 35W inizio linea

1570 mm

46PG249IL

2x49W T16 FQ - G5

1570 mm

46PL24CFL

Per apparecchio 24W continuazione/fine linea

570 mm

46PL39CFL

Per apparecchio 39W continuazione/fine linea

870 mm

Modulo continuazione/fine linea.

46PL54CFL

Per apparecchio 54W continuazione/fine linea

1170 mm

COD.

46PL35CFL

Per apparecchio 35W continuazione/fine linea

1470 mm

46PG224CFL

2x24W T16 FQ - G5

570 mm

45AA1

Per spot 1x inizio/fine linea

243 mm

46PG239CFL

2x39W T16 FQ - G5

870 mm

45AA2

Per spot 2x inizio/fine linea

485 mm

46PG254CFL

2x54W T16 FQ - G5

1170 mm

45AA3

Per spot 3x inizio/fine linea

727 mm

46PG235CFL

2x35W T16 FH - G5

1470 mm

46PG249CFL

2x49W T16 FQ - G5

1470 mm

46PL24IL

Per apparecchio 24W inizio linea

46PL39IL

Per apparecchio 39W inizio linea

46PL54IL

L=...

197


CUT PG A90-FC

CUT ACCESSORI 207 77

Modulo cieco.

Coprifilo in alluminio con innesto a scatto per installazione con frame.

782

670 / 970 / 1270 / 1570

570 / 870 / 1170 / 1470 782

Modulo angolare con diffusore acrilico verniciato.

46CF1000: L 1000 mm. 46CF3000:L 3000 mm.

46AAMC970: L 970 mm. 46AAMC1270: L 1270 mm. 46AAMC1670: L 1670 mm.

TR12AR111 Trasformatore elettronico 35-105W.

Modulo angolare per fila continua. L=...

COD. 46PG424A90

2+2 x24W T16 FQ - G5

782x782 mm

CUT R111

Alimentatore elettronico. KACDMR35: CDMR 35W. KACDMR235: CDMR 2x35W. KACDMR70: CDMR 70W. KACDMR270: CDMR 2x70W.

57

207

153

770 / 970 / 1270 / 1670

CUT NOTE TECNICHE

242

Schema installazione su cartongesso. 670 / 870 / 1170 / 1570 485

Modulo per fila continua con alloggiamenti orientabili ed estraibili R111 per lampade alogene o a scarica. 727

Modulo singolo per fila continua / Alimentatori da ordinarsi separatamente.

01 tagliare.

02 inserire.

03 fissare.

04 stuccare.

05

06 installare.

07 fine montaggio.

08 esempio di composizione.

L=...

COD. 46AA1AR

1x max 100W QR111 - G53

242 mm

46AA1CDMR

1x 35-70W CDMR - Gx8,5

242 mm

46AA2AR

2x max 100W QR111 - G53

485 mm

46AA2CDMR

2x 35-70W CDMR - Gx8,5

485 mm

46AA3AR

3x max 100W QR111 - G53

727 mm

46AA3CDMR

3x 35-70W CDMR - Gx8,5

727 mm

Cromie: ( Solo per moduli R111 / 46CF1000 / 46CF3000 / moduli ciechi). Nero opaco - Codice: C8 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

198

199


MINI CUT

ARCHITECTURAL RECESSED

Mini Cut, rappresenta la soluzione modulare ad incasso per la realizzazione di nicchie luminose nei controsoffitti in cartongesso. Il profilo in alluminio è stato progettato per permettere una veloce e nel contempo perfetta installazione frameless anche su controsoffitti già in opera. Molteplici combinazioni con lampade fluorescenti T5, alogene ed a ioduri metallici, assieme ai numerosi accessori coniugano le esigenze progettuali di illuminazione di ambienti dove la luce prende forma con una presenza indiscreta. Il profilo portante è in alluminio estruso, i moduli luminosi in lamiera d’acciaio verniciata a polveri epossidiche, realizzato per una larghezza di 80 mm. Le ottiche con inserimento a scatto, sono realizzate in metacrilato satinato per l’illuminazione generale, o asimmetriche ad emissione laterale, a cui possono essere aggiunti moduli orientabili ed estraibili per l’illuminazione d’accento con lampade alogene MR16 e ad alogenuri metallici HIPAR50 (GX10). Gli alimentatori elettronici per le sorgenti fluorescenti sono installati nel modulo luminoso, i trasformatori per le lampade alogene e gli alimentatori per le lampade a scarica, sono predisposti per l’installazione esterna remota per garantire la massima flessibilità. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza con fattore di potenza > 0.97.

A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

200

201


MINI CUT PG-IS 90°

90°

60°

60°

145 86

80 120

81

160 30° cd/klm

30°

0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

670 / 970 / 1270 / 1570

Modulo per installazione singola con diffusore in metacrilato estruso. Modulo singolo completo di profili di alluminio per l’installazione su cartongesso spessore massimo 12 mm.

COD.

L=...

46PG224ISM80

2x24W T16 FQ - G5

670 mm

723x134 mm

46PG239ISM80

2x39W T16 FQ - G5

970 mm

1023x134 mm

46PG254ISM80

2x54W T16 FQ - G5

1270 mm

1323x134 mm

46PG235ISM80

2x35W T16 FH - G5

1570 mm

1623x134 mm

46PG249ISM80

2x49W T16 FQ - G5

1570 mm

1623x134 mm

MINI CUT MR16-IS

81

86

145

121

242

Modulo per installazione singola con alloggiamenti orientabili ed estraibili MR16 per lampade dicroiche o a scarica.

364

Modulo singolo completo di profili di alluminio per l’installazione su cartongesso spessore massimo 12 mm / Alimentatori da ordinarsi separatamente. COD.

202

L=...

46AA1GU53IS

1x max 50W MR16 - GU5,3

121 mm

174x134 mm

46AA1GX10IS

1x max 35W HIPAR - GX10

121 mm

174x134 mm

46AA2GU53IS

2x max 50W MR16 - GU5,3

242 mm

295x134 mm

46AA2GX10IS

2x max 35W HIPAR - GX10

242 mm

295x134 mm

46AA3GU53IS

3x max 50W MR16 - GU5,3

364 mm

417x134 mm

46AA3GX10IS

3x max 35W HIPAR - GX10

364 mm

417x134 mm

203


MINI CUT PROFILO ANGOLARE

181

20

MINI CUT PROFILO INIZIO/FINE LINEA

30

Struttura portante per cartongesso spessore massimo 12 mm. Elemento di inizio/fine linea per fila continua.

Struttura portante angolare per cartongesso spessore massimo 12 mm. Profilo di alluminio angolo 90°.

COD.

COD.

46PIL80

46P90G80

MINI CUT PROFILI LATERALI

MINI CUT PG-FC 90°

145 52

90°

60°

60°

670 / 970 / 1270 / 1570

80 120 160 30° cd/klm

30°

Versione IL

0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

Struttura portante per cartongesso spessore massimo 12 mm. Profili di alluminio laterali per fila continua / Ogni codice articolo é composto da n° 2 profili in alluminio, piastre di giunzione e distanziatori per l’allineamento.

570 / 870 / 1170 / 1470

Modulo per fila continua con diffusore in metacrilato satinato estruso.

Versione CFL

Modulo di inizio linea. L=...

COD. COD.

204

46PG224ILM80

2x24W T16 FQ - G5

670 mm

46PL24ILM80

Per apparecchio 24W inizio linea

670 mm

46PG239ILM80

2x39W T16 FQ - G5

970 mm

46PL39ILM80

Per apparecchio 39W inizio linea

970 mm

46PG254ILM80

2x54W T16 FQ - G5

1270 mm

46PL54ILM80

Per apparecchio 54W inizio linea

1270 mm

46PG235ILM80

2x35W T16 FH - G5

1570 mm

46PL35ILM80

Per apparecchio 35W inizio linea

1570 mm

46PG249ILM80

2x49W T16 FQ - G5

1570 mm

46PL24CFLM80

Per apparecchio 24W continuazione/fine linea

570 mm

46PL39CFLM80

Per apparecchio 39W continuazione/fine linea

870 mm

46PL54CFLM80

Per apparecchio 54W continuazione/fine linea

1170 mm

COD.

46PL35CFLM80

Per apparecchio 35W continuazione/fine linea

1470 mm

46PG224CFLM80

2x24W T16 FQ - G5

570 mm

45AA1M80

Per spot 1x inizio/fine linea

243 mm

46PG239CFLM80

2x39W T16 FQ - G5

870 mm

45AA2M80

Per spot 2x inizio/fine linea

485 mm

46PG254CFLM80

2x54W T16 FQ - G5

1170 mm

45AA3M80

Per spot 3x inizio/fine linea

727 mm

46PG235CFLM80

2x35W T16 FH - G5

1470 mm

46PG249CFLM80

2x49W T16 FQ - G5

1470 mm

Modulo continuazione e fine linea. L=...

205


MINI CUT PG A90-FC

MINI CUT ACCESSORI 145 52

Modulo cieco.

Coprifilo in alluminio con innesto a scatto per installazione con frame.

782

770 / 970 / 1270 / 1670

670 / 870 / 1170 / 1570 782

Modulo angolare con diffusore in metacrilato satinato estruso.

L=...

COD.

2+2 x24W T16 FQ - G5

46PG424A90M80

46CF1000: L 1000 mm. 46CF3000:L 3000 mm.

46AAMC970M80: L 970 mm. 46AAMC1270M80: L 1270 mm. 46AAMC1670M80: L 1670 mm.

Modulo angolare per fila continua.

TR12AR111 Trasformatore elettronico 35-105W.

782x782 mm

MINI CUT AS 105°

90°

90°

75°

160 78

105°

75°

40 60°

60°

570/870/1170/1470

60

45°

45°

Alimentatore elettronico.

100

KACDMR35: CDMR 35W. KACDMR235: CDMR 2x35W.

120

30°

Modulo asimmetrico con parabola in alluminio rigato.

15°

15°

30°

C0-C180 C90-C270 η = 26 % CIE = 46 82 97 100 26

46AS224

2x24W T6 FQ-G5

570 mm

46AS239

2x39W T6 FQ-G5

870 mm

46AS254

2x54W T6 FQ-G5

1170 mm

46AS235

2x35W T6 FQ-G5

1470 mm

46AS249

2x49W T6 FQ-G5

1470 mm

Schema installazione su cartongesso.

81

MINI CUT MR16

MINI CUT NOTE TECNICHE

L=...

COD.

145 57

121

81

770 / 970 / 1270 / 1670

121

03 fissare.

04 stuccare.

05

06 installare.

07 fine montaggio.

08 esempio di composizione.

363

Modulo singolo per fila continua / Alimentatori da ordinarsi separatamente. L=...

COD.

206

02 inserire.

242

670 / 870 / 1170 / 1570 242

Modulo per fila continua con alloggiamenti orientabili ed estraibili MR16 per lampade dicroiche o a scarica.

01 tagliare.

46AA1GU53

1x max 50W MR16 - GU5,3

121 mm

46AA1GX10

1x max 35W HIPAR - GX10

121 mm

46AA2GU53

2x max 50W MR16 - GU5,3

242 mm

46AA2GX10

2x max 35W HIPAR - GX10

242 mm

46AA3GU53

3x max 50W MR16 - GU5,3

363 mm

46AA3GX10

3x max 35W HIPAR - GX10

363 mm

363

Cromie: ( Solo per moduli R111 / 46CF1000 / 46CF3000 / moduli ciechi). Nero opaco - Codice: C8 Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B

207


SKYLIGHT

ARCHITECTURAL RECESSED

Skylight simboleggia il lucernario quale apertura protesa verso il cielo. Il profilo leggermente incassato rispetto alla linea del soffitto ne comunica con risolutezza il concetto e richiama sobriamente un’idea di minimalismo. Il corpo incassato è in lamiera d’acciaio verniciata. Il diffusore, realizzato in materiale acrilico opacizzato superficialmente con effetto antistatico, è in grado di garantire la massima efficienza ed uniformità luminosa su tutta la superficie. Esso è installato su un telaio in estruso d’alluminio verniciato. Il fissaggio del diffusore al corpo lampada avviene per mezzo di molle in acciaio con un dispositivo di sicurezza per garantire l’anticaduta e l’apertura a cerniera per le operazioni di manutenzione. Il fissaggio al controsoffitto avviene grazie ad apposite staffe fornite di serie o in appoggio su controsoffitti 60x60. Il cablaggio di serie è 230-240V / 50-60Hz, di tipo elettronico ad alta frequenza, con fattore di potenza > 0,95.

A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile analogico 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

208

209


SKYLIGHT

210

211


SKYLIGHT PG 90°

90°

144 60°

60° 80

894 144

120 160

894

30°

30° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

Versione installabile su cartongesso. Il diffusore realizzato in materiale acrilico verniciato offre una totale uniformità di emissione su tutta la superficie. La distribuzione del flusso è di tipo diffondente.

COD.

5x39W T16 FQ - G5

39PG539

875x875

SKYLIGHT PG 90°

90°

60°

60°

144 594

80

144

120 160

594

30°

30° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

Versione installabile su struttura in vista, nascosta e cartongesso (vedi dimensione foro). Il diffusore realizzato in materiale acrilico verniciato offre una totale uniformità di emissione su tutta la superficie. La distribuzione del flusso è di tipo diffondente.

COD. 39PG414

4x14W T16 FH - G5

575x575

39PG424

4x24W T16 FQ - G5

575x575

SKYLIGHT PG 90°

90°

144 594

60°

60° 80

144

120

1194

160 30°

30° cd/klm 0°

144

C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

Versione installabile su struttura in vista, nascosta e cartongesso (vedi dimensione foro). Il diffusore realizzato in materiale acrilico verniciato offre una totale uniformità di emissione su tutta la superficie. La distribuzione del flusso è di tipo diffondente.

212

1194 144 1194

COD. 39PG454

4x14W T16 FH - G5

575x1175

39PG854

8x54W T16 FQ - G5

1175x1175

213


SKYLIGHT LUCE DINAMICA

SKYLIGHT PG-DYNAMIC

La luce dinamica: le basi scientifiche.

90°

90°

144 60°

60°

Alcuni studi svolti da accreditati istituti di ricerca hanno recentemente analizzato gli effetti della fotoesposizione sui cicli biologici umani. Essi hanno dimostrato come la luce abbia un ruolo fondamentale nella regolazione del comportamento umano, in particolare per quanto concerne il ciclo sonno/veglia, il livello d’attenzione ed alcune forme di depressione stagionale (SAD). Sulla base di ulteriori studi pilota è stato evidenziato che anche la produttività sul luogo di lavoro viene influenzata dalla qualità della luce. Mentre la luce naturale riesce a stimolare correttamente “l’orologio biologico” umano, l’illuminazione artificiale necessita di particolari condizioni d’intensità, di frequenza d’onda, e di durata. Riuscire a replicare condizioni d’illuminamento ideali, in grado di rispettare i bioritmi umani, rappresenta un presupposto per migliorare anche il normale ambiente di lavoro.

80

894

120

144

160

894

30°

30° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

Versione installabile su cartongesso. Il diffusore realizzato in materiale acrilico verniciato offre una totale uniformità di emissione su tutta la superficie. La distribuzione del flusso è di tipo diffondente.

Luce dinamica con tecnologia Dali per la miscelazione di bianco con lampade 2700 K e 6500 K. COD. 39PG739

7x39W T16 FQ - G5

875x875

SKYLIGHT PG-DYNAMIC luce del mattino

massima luce diurna

90°

90°

60°

60°

luce crepuscolare

144 594

80

144

120

Esiste una totale asimmetria tra performances visive e inibizione della melatonina, come evidenziato dal grafico a lato. Sono stati posti su un piano con scala logaritmica i dati percentuali relativi al miglioramento delle performances visive e alla soppressione della melatonina (quindi miglioramento dello stato di veglia) all’aumentare dell’illuminamento. A 100 lux attraverso il test RPV, che misura la velocità e la cura nel processare testi alfanumerici con elevato contrasto, una persona media riesce a raggiungere il 100% dell’efficienza. Tuttavia l’inibizione della melatonina richiede livelli ben più elevati. I normali apparecchi d’illuminazione e le normali lampade si concentrano sul favorire l’espletamento di compiti visivi e questo rappresenta un chiaro limite nell’eventualità di perseguire il miglioramento del benessere fisiologico. Skylight attraverso la tecnologia a luce variabile e grazie ad opportuni programmi di dimmerazione favorisce il normale svolgimento dei cicli circadiani.

160

594

30°

30° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

Versione installabile su struttura in vista, nascosta e cartongesso (vedi dimensione foro). Il diffusore realizzato in materiale acrilico verniciato offre una totale uniformità di emissione su tutta la superficie. La distribuzione del flusso è di tipo diffondente.

Luce dinamica con tecnologia Dali per la miscelazione di bianco con lampade 2700 K e 6500 K. COD. 39PG714

39PG714 7x14W T16 FH - G5

575x575

39PG724

39PG724 7x24W T16 FQ - G5

575x575

SKYLIGHT PG-DYNAMIC Rappresentazione dei ritmi biologici su base giornaliera.

90°

90°

60°

60°

144

% 100

594

80

80

120

60

1194

30°

30° cd/klm 0° C0-C180 C90-C270 η = 59 % CIE = 45 77 94 100 59

40 20

Relative visual Performance (RPV).

10.000

5.000

1.000

500

100

10

5

1

0,1

0,01

0

214

144

160

Melatonina.

Versione installabile su struttura in vista, nascosta e cartongesso. Il diffusore realizzato in materiale acrilico verniciato offre una totale uniformità di emissione su tutta la superficie. La distribuzione del flusso è di tipo diffondente.

Luce dinamica con tecnologia Dali per la miscelazione di bianco con lampade 2700 K e 6500 K. COD. 39PG754

7x54W T16 FQ - G5

575x1175

215


SKYLIGHT NOTE TECNICHE Sequenza delle lampade per i diversi utilizzi di Skylight dynamic.

594

594

1194 4x14 4x24 7x14 7x24

Temperatura di luce “fredda” (6.500 K) 1194

4x54 7x54

8x54

594

1194

Struttura in vista 600x600 mm.

Temperatura di luce “calda” (2.700 K). 594

594

1194

4x54 7x54

4x14 4x24 7x14 7x24

1194

8x54

594

1194

Struttura nascosta 600x600 mm.

Skylight luce dinamica è un sistema basato su tecnologia digitale Dali. Un semplice e raffinato sistema di gestione, permette di simulare l’andamento della naturale luce solare attraverso le diverse combinazioni di temperatura ed intensità luminosa che si alternano nel corso della giornata. Le dimensioni ridotte ed il numero esiguo dei componenti necessari, rendono applicabile il concetto di luce dinamica nella riqualificazione di ambienti carenti di luce naturale, permettendo inoltre di realizzare programmazioni personalizzate in base alle necessità dei diversi utilizzatori.

575

4x14 4x24 7x14 7x24

575

Per ulteriori dettagli vedere la sezione Sistemi di Gestione – Luce dinamica pag. 288.

575

875 4x54 7x54

1175

5x39 7x39

875

1175

8x54

1175

Controsoffitto in cartongesso.

216

217


ARCHITECTURAL ATMOSPHERE

218

RGL - RGL RGB

219


RGL

ARCHITECTURAL ATMOSPHERE

RGL è la soluzione ideale per l’illuminazione d’accento di velette e nicchie, retroilluminazione di materiali riflettenti o supporti in telo acrilico. L’apparecchio è composto da un corpo in lamiera d’acciaio verniciata a polveri epossidiche di colore bianco ed è installabile su qualsiasi supporto. L’overlapping è realizzato direttamente sul corpo per migliorare l’estetica in caso di installazione in fila continua. Morsetti rapidi e cablaggio passante facilitano l’installazione.

Design Esse-Ci

220

221


222

223


55

RGL ASDH

56

Apparecchio con alimentatore dimmerabile 1-10V predisposto per la regolazione manuale con pulsante.

578 / 878 / 1178 / 1478

Regolazione con pulsante fino a 15 RGL 1-10V.

COD.

L=...

04AA114OLASDH

1x14W T16 FH - G5

578 mm

04AA124OLASDH

1x24W T16 FQ - G5

578 mm

04AA121OLASDH

1x21W T16 FH - G5

878 mm

04AA139OLASDH

1x39W T16 FQ - G5

878 mm

04AA128OLASDH

1x28W T16 FH - G5

1178 mm

04AA154OLASDH

1x54W T16 FQ - G5

1178 mm

04AA135OLASDH

1x35W T16 FH - G5

1478 mm

04AA149OLASDH

1x49W T16 FQ - G5

1478 mm

04AA180OLASDH

1x80W T16 FQ - G5

1478 mm

RGL ASDH NOTE TECNICHE Schema elettrico di cablaggio.

L N

*

pulsante: pressione breve on/off pressione prolungata regolazione intensitĂ  ** interruttore on/off

224

225


55

RGL RDD

55

RGL RDA

56

Apparecchio con alimentatore regolabile 1-10V, predisposto per il controllo con segnale analogico.

56

578 / 878 / 1178 / 1478

Apparecchio con alimentatore regolabile Dali, predisposto per il controllo con segnale digitale o manuale con pulsante.

Regolazione con segnale analogico 1-10V. COD.

Regolazione con segnale Dali.

L=...

COD.

L=...

04AA114OLRDA

1x14W T16 FH - G5

578 mm

04AA114OLRDD

1x14W T16 FH - G5

578 mm

04AA124OLRDA

1x24W T16 FQ - G5

578 mm

04AA124OLRDD

1x24W T16 FQ - G5

578 mm

04AA121OLRDA

1x21W T16 FH - G5

878 mm

04AA121OLRDD

1x21W T16 FH - G5

878 mm

04AA139OLRDA

1x39W T16 FQ - G5

878 mm

04AA139OLRDD

1x39W T16 FQ - G5

878 mm

04AA128OLRDA

1x28W T16 FH - G5

1178 mm

04AA128OLRDD

1x28W T16 FH - G5

1178 mm

04AA154OLRDA

1x54W T16 FQ - G5

1178 mm

04AA154OLRDD

1x54W T16 FQ - G5

1178 mm

04AA135OLRDA

1x35W T16 FH - G5

1478 mm

04AA135OLRDD

1x35W T16 FH - G5

1478 mm

04AA149OLRDA

1x49W T16 FQ - G5

1478 mm

04AA149OLRDD

1x49W T16 FQ - G5

1478 mm

04AA180OLRDA

1x80W T16 FQ - G5

1478 mm

04AA180OLRDD

1x80W T16 FQ - G5

1478 mm

RGL RDA NOTE TECNICHE

RGL RDD NOTE TECNICHE

Schema elettrico di cablaggio.

Schema elettrico di cablaggio.

578 / 878 / 1178 / 1478

Controllo con pulsante n/a.

Controllo con bus DALI. D1

D1

D2

D2

1-10V SIGNAL L

L

L

N

N

N

*

pulsante: pressione breve on/off pressione prolungata regolazione intensità

RGL NOTE TECNICHE Esempio di installazione in fila continua; l’overlapping di 80mm, garantisce una perfetta continuità luminosa.

226

227


RGL RGB

ARCHITECTURAL ATMOSPHERE

RGL RGB è la soluzione ideale per l’illuminazione d’effetto attraverso la miscelazione dei colori primari, di velette, retroilluminazione di nicchie o superfici realizzate in telo acrilico. L’apparecchio è composto da un corpo in lamiera d’acciaio verniciata a polveri epossidiche di colore bianco ed è installabile su qualsiasi supporto. Il sistema di cablaggio rapido composto da connettori maschio/femmina, semplifica le operazioni di installazione ed unione in fila continua di più apparecchi, l’utilizzo degli accessori permette un’ulteriore flessibilità al sistema per la realizzazione di linee luminose irregolari.

Design Esse-Ci

228

229


230

231


RGL RGB ACCESSORI

RGL RGB 55

106

590/890/1190/1490

Apparecchio con alimentatori regolabili Dali, predisposto per il controllo con segnale digitale.

04AA11RGBIL Kit connessione inizio linea RGB.

04AA11RGBCL Kit connessione continuazione linea RGB.

Regolazione con segnale digitale Dali.

COD.

L=...

04AA314RGB

3x14w T16 FH - G5

590 mm

04AA324RGB

3x24w T16 FQ - G5

590 mm

04AA321RGB

3x21w T16 FH - G5

890 mm

04AA339RGB

3x39w T16 FQ - G5

890 mm

04AA328RGB

3x28w T16 FH - G5

1190 mm

04AA354RGB

3x54w T16 FQ - G5

190 mm

04AA335RGB

3x35w T16 FH - G5

1490 mm

04AA380RGB

3x80w T16 FQ - G5

1490 mm

RGL RDA NOTE TECNICHE

RGL RGB NOTE TECNICHE

Schema elettrico di cablaggio.

Connessione rapida di alimentazione e controllo per giunzione in linea.

Kit 04AA11IL 3x Morsettiera BIANCA controllo. 1x Morsettiera NERA alimentazione.

ROSSO

DA DA

VERDE

DA DA

BLU

DA DA L N

N.C non cablato.

232

233


ARCHITECTURAL RETAIL

234

HALL - BOX - OTELLO

235


PERIOD

ARCHITECTURAL RETAIL

Period, down light progettato e realizzato per esprimere il meglio della tecnologia LED. Interamente realizzato in pressofusione di alluminio Period è essenziale e compatto, contenuto nel peso e nelle dimensioni, e si distingue per un innovativo movimento che permette - ad installazione avvenuta - la rotazione e l’orientabilità del flusso, per ottenere l’effetto WW o per direzionare la luce a seconda delle esigenze d’impiego. È disponibile in tre potenze; mantenendo le stesse dimensioni possono essere installate due tonalità e tre diversi angoli di emissione. La soluzione ideale per l’illuminazione degli spazi retail e come luce d’accento.

Design Serge & Robert Cornelissen

236

237


PERIOD

238

239


PERIOD

0° -

72 °

355°

Ø 108

355°

Interamente realizzato in pressofusione di alluminio. RA > 90 MacAdams3. Orientabile per effetti wall washer.

Lente fascio stretto 29°. COD. 30LN13L3

ottica 29° 13W 350mA/19W 500mA 3000k

100

30LN13L4

ottica 29° 13W 350mA/19W 500mA 4000k

100

30LN24L3

ottica 29° 24W 700mA 3000k

100

30LN24L4

ottica 29° 24W 700mA 4000k

100

0,5

0,30 0,27

1,0

0,59 0,53

1,5

0,89 0,80

2,0

1,18 1,06

2,5

1,58 1,33

3,0

1,78 1,60

0,5

0,33 0,32

1,0

0,65 0,65

1,5

0,98 0,97

2,0

1,31 1,30

2,5

1,63 1,62

3,0

1,96 1,95

Lente fascio medio 32°. COD. 30LM13L3

ottica 32° 13W 350mA/19W 700mA 3000k

100

30LM13L4

ottica 32° 13W 350mA/19W 700mA 4000k

100

30LM24L3

ottica 32° 24W 700mA 3000k

100

30LM24L4

ottica 32° 24W 700mA 4000k

100

Lente fascio largo 36°. COD. 30LW13L3

ottica 36° 13W 350mA/19W 500mA 3000k

100

30LW13L4

ottica 36° 13W 350mA/19W 500mA 4000k

100

30LW24L3

ottica 36° 24W 700mA 3000k

100

30LW24L4

ottica 36° 24W 700mA 4000k

100

0,5

0,36 0,37

1,0

0,71 0,77

1,5

1,07 1,14

2,0

1,44 1,54

2,5

1,78 1,91

3,0

2,14 2,3

PERIOD NOTE TECNICHE LED • COLOR RENDERING: CRI > 90. • TOLLERANZA COLORE: MacAdams 3. • LIFE TIME: 60.000h.

• FLUSSO

• LIFE TIME

POTENZA/LENTE

LN

LM

LW

80%

40.000h

13W

950lm

840lm

776lm

70%

64.000h

19W

1060lm

996lm

932lm

50%

110.000h

24W

1170lm

1106lm

1042lm

PERIOD ACCESSORI

30KA131924 Kit alimentazione 30W 350-500-700mA.

30KARDD Kit alimentazione 30W 350-500-700mA DALI.

Cromie:

Bianco RAL 9003 opaco - Codice: B Grigio stratos - Codice: C24 240

241


ACCENTO

ARCHITECTURAL RETAIL

Accento è la lampada orientabile concepita per valorizzare gli spazi e le caratteristiche degli oggetti in esposizione con la massima flessibilità. Un meccanismo di rotazione che raggiunge i 360° sul piano orizzontale e 180° su quello verticale. L’attacco Eutrack amplifica le possibilità di movimento e collocazione delle lampade. È realizzata in alluminio pressofuso, disponibile in 3 cromie – con adattatore in tinta - e quattro tipologie di sorgenti luminose diverse. Nella versione CDM – TC può essere dotato di quattro varianti di riflettore. Accento è disponibile anche nell’innovativa versione a led che ottimizza il consumo energetico. La lampada a led genera un’illuminazione mirata sul prodotto e meno “invasiva”: non emettendo raggi UV e IR non scolora gli oggetti e non rovina le fibre dei tessuti.

Design Paolo De Lucchi & Emanuele Rodella

242

243


244

245


ACCENTO

246

247


ACCENTO

248

249


ACCENTO

250

251


ACCENTO CDMR111

ACCENTO Proiettore per binario con attacco Eutrack per funzionamento a tensione di rete realizzati con corpo in pressofusione di alluminio. Rotazione di 360° su asse z e di 180° su asse x.

180°

Testa diffusore orientabile.

234

360°

Tre possibilità di accensioni.

Ø 124

212

Attacco Eutrack.

139

Corpo prodotto orientabile.

Lampada a ioduri metallici CDMR111. Flusso luminoso elevato con ottima stabilità del colore e scarso decadimento del flusso luminoso. Accensione elettronica per il raggiungimento del regime di funzionamento in brevissimo tempo. Dissipazione del calore generato dall’apparecchio ottimizzata dalla sorgente.

COD. 16AACDMR

max 35W - Gx8,5

1,7

max 50W - G53

1,7

ACCENTO AR111

ACCENTO CDM-TC

COD. 16VT35

35W - G8,5

1,7

16VT70

70W - G8,5

1,7

Lampada a ioduri metallici. Flusso luminoso elevato con ottima stabilità del colore e scarso decadimento del flusso luminoso. Accensione elettronica per il raggiungimento del regime di funzionamento in brevissimo tempo.

Lampada alogene. Bassa tensione con accensione immediata.

COD. 16AAR111

ACCESSORI PER VERSIONE CDM-TC Quattro varianti di riflettori in alluminio anodizzato.

ACCENTO LED

16AARF12 riflettore ACCENTO 12°.

Led OSRAM OSLON alimentato a 350 mA.

16AARF24 riflettore ACCENTO 24°.

COD. 16AALED20WW

1,2W x15 350mA

1,7

warm white 20°. 1225 Lm.

Cromie: 16AARF36 riflettore ACCENTO 36°. 252

16AARF60 riflettore ACCENTO 60°.

Bianco RAL 9010 - Codice: B Grigio RAL 9006 - Codice: C2 Nero RAL 9011 - Codice: C8 253


BINARIO EUROSTANDARD ACCESSORI

BINARIO EUROSTANDARD (A richiesta versione a incasso).

L3

L1

L2

N

33

Realizzato in alluminio. • Nel binario sono alloggiati i conduttori, racchiusi in profili estrusi rigidi di materiale isolante ad alta rigidità elettrica. • I 3 conduttori di fase con il neutro comune formano 3 circuiti distinti permettendo 3 accensioni separate. Alimentando il binario alla rete monofase il carico massimo applicabile è di 16A (3500 VA) suddivisibile nei 3 circuiti. • L’allaccio alla rete elettrica trifase permette un carico complessivo di 16A (10500 VA) suddivisibile nei 3 circuiti (3x3500 VA). • La posizione laterale del contatto di terra rende la struttura del binario asimmetrica e pertanto i giunti di collegamento dovranno essere scelti di conseguenza. • Le caratteristiche tecniche degli apparecchi sono conformi alle norme EN 60598-1.

36

La sezione riporta la posizione delle singole linee.

15AA09 Elemento di testa non elettrificato.

15AA05DX 15AA05SX Giunto a due vie 90° 250V-50Hz max 16A.

15AA11 Giunto lineare elettrificato a scomparsa 250V-50Hz max 16A.

15AA09ELDX 15AA09ELSX Elemento di inizio linea elettrificato 250V-50Hz max16A.

15AA06DX 15AA06SX Giunto a tre vie 250V-50Hz max 16A.

15AA12 Giunto a due vie elettrificato flessibile 250V-50Hz max 16A.

15AA13 Sospensione kit cavo accaio 2000 mm.

15AA07 Giunto a quattro vie 250V-50Hz max 16A.

15AA14 Sospensione kit con tige 1000 mm.

COD. 15AA1

Binario elettrificato 1mt.

15AA2

Binario elettrificato 2mt.

15AA3

Binario elettrificato 3mt.

15AA4

Binario elettrificato 4mt.

BINARIO EUROSTANDARD NOTE TECNICHE Capacità di carico. I binari trifase possono sopportare un carico di 2 Kg. ogni 200 mm. con una distanza massima fra i punti di fissaggio di 1000 mm. Nel caso di carico di 5 Kg. ogni 200 mm., la distanza di fissaggio deve essere di 500 mm.

Schemi elettrici. Collegamento: rete monofase 230/250V Carico complessivo di 16A = 3680/4000 W suddivisibile su 3 circuiti. Collegamento: rete elettrica trifase 230/400V Carico complessivo di 16A = 11040 W ripartibili su tre circuiti (3x3680 W).

Schema esemplificativo d’installazione comunicazione dei codici. Per una corretta installazione di tutti gli accessori, che concorrono alla formazione di un impianto di binari trifase, ha grande importanza la continuità della linea di messa a terra tra ogni elemento. Il posizionamento dei conduttori di terra, infatti, deve essere consequenziale tra componente e componente.

15AA16 Elemento elettrificato per installazione senza binario.

Cromie:

Bianco RAL 9003 - Codice: B Grigio RAL 9006 - Codice: C2 Nero RAL 9011 - Codice: C8

254

255


BOX

ARCHITECTURAL RETAIL

Box, i corpi illuminanti di questa serie sono realizzati per l’installazione su qualsiasi tipo di controsoffitto tramite molle in acciaio. Il corpo è in lamiera d’acciaio ed il frame che supporta il vetro temperato satinato è in alluminio, entrambi verniciati a polveri epossidiche. Il cablaggio di serie è con alimentatore elettronico elettronico ad alta frequenza 230V/50Hz. A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

256

257


BOX VT 105°

105° 90°

90°

75°

75°

60°

60°

80 120

45°

100

45°

200

160

30° cd/klm

200

30°

0° C0-C180 C90-C270 η = 58 % CIE = 51 81 98 100 58

Versione con vetro antiabbagliamento satinato.

COD. 44VT226RE

2x26W TC DEL - G24Q3

2,3

44VT232

2x32W TC TEL - GX24Q3

2,3

44VT242

2x42W TC TEL - GX24Q4

2,3

BOX NOTE TECNICHE Dimensione foro.

100

183x183 200

Cromie:

Grigio RAL 9006 - Codice: C2 Bianco RAL 9010 opaco - Codice: B

258

259


HALL

ARCHITECTURAL RETAIL

Hall, i corpi illuminanti di questa serie sono realizzati per l’installazione ad incasso su qualsiasi tipo di controsoffitto, tramite particolari staffe di fissaggio a scorrimento verticale (1-35mm). Interamente realizzato in metallo compreso l’anello esterno frontale, verniciato a polveri epossidiche di colore bianco. Il riflettore interno è in alluminio speculare micro faccettato, ed i portalampade in policarbonato V0. Il cablaggio di serie è con alimentatore elettronico ad alta frequenza 230V/50Hz. A richiesta: . Cablaggio con gruppo di emergenza. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile 1-10V. . Cablaggio con reattore elettronico dimmerabile Dali.

Design Esse-Ci

260

261


262

263


HALL AA 105°

105° 90°

90°

75°

75°

60°

60°

80 120

45°

140

45°

160

30° cd/klm

225

200

30°

0° C0-C180 C90-C270 η = 58 % CIE = 51 81 98 100 58

370

Riflettore interno in alluminio speculare micro faccettato. Luminanza longitudinale e trasversale < 200cd/m² per angoli > 65°. COD. 38AA118BRE

1x18W TCD-EL – G24Q2

1,4

38AA126BRE

1x26W TCD-EL – G24Q3

1,5

38AA132B

1x32W TCT – Gx24Q3

1,1

38AA142B

1x42W TCT – Gx24Q4

1,1

38AA218BRE

2x18W TCD-EL – G24Q2

1,8

38AA226BRE

2x26W TCD-EL – G24Q3

1,9

38AA232B

2x32W TCT-EL – Gx24Q3

1,2

38AA242B

2x42W TCT-EL – Gx24Q4

1,2

HALL ACCESSORI

VTHALL Schermo vetro acidato per protezione IP43.

HALL NOTE TECNICHE Dimensione foro.

Ø 210

140

Ø 210

225

264

265


OTELLO

ARCHITECTURAL RETAIL

Otello è una serie di apparecchi ad incasso in grado di alloggiare lampade R111 sia alogene che a ioduri metallici. È stato progettato pensando alle moderne necessità d’illuminazione di ambienti commerciali con l’utilizzo di sorgenti luminose miste. Su Otello sono utilizzabili contemporaneamente lampade CDM-R111 e AR111. Il corpo lampada è in lamiera d’acciaio verniciato a polveri epossidiche. Il fissaggio al controsoffitto avviene tramite apposite staffe integrate al corpo. I corpi lampada sono forniti senza cablaggio con il solo morsetto di alimentazione; l’alimentatore o il trasformatore sono da ordinarsi separatamente.

Design Esse-Ci

266

267


OTELLO

268

269


OTELLO 1xR111

OTELLO 4xR111 191

191

185

Alloggiamento singolo.

665

Alloggiamento quadruplo. Supporto lampade da ordinare separatamente.

Supporto lampade da ordinare separatamente.

COD.

COD.

45AA1

AR111 / CDM - R111

45AA4

165x165 mm

OTELLO 2xR111

AR111 / CDM - R111

165x645 mm

OTELLO ACCESSORI 191 345

Alloggiamento doppio. 45SLAR111 Supporto per lampada QR111 - G53.

Supporto lampade da ordinare separatamente. COD. 45AA2

AR111 / CDM - R111

45SLCDMR Supporto per lampada CDM R111 GX8.5.

TR12AR111 Trasformatore elettronico 35-105W.

165x325 mm

OTELLO 3xR111 191

Alimentatore elettronico. 505

KACDMR35: CDMR 35W. KACDMR235: CDMR 2x35W. KACDMR70: CDMR 70W. KACDMR270: CDMR 2x70W.

Alloggiamento triplo. Supporto lampade da ordinare separatamente.

Cromie:

COD. 45AA3

270

Grigio RAL 9006 - Codice: C2 AR111 / CDM - R111

165x485 mm

271


GESTIONE DELLA LUCE INTRODUZIONE SWITCH DIM - AMBIENT FUNCTION SISTEMA EASY DSI REGOLAZIONE DALI REGOLAZIONE LUCE DINAMICA REGOLAZIONE DEL COLORE RGB MODULO DI CONTROLLO DALI

272

273


SWITCH DIM

INTRODUZIONE

Grazie alla presenza della funzione SwitchDim (di serie), la dimmerabilità della luce è intuitiva, non necessita di nessun tipo di interfaccia ma utilizza semplici pulsanti n/a. Le funzioni di accensione/spegnimento e dimmerazione sono eseguite attraverso la pressione praticata con le dita. Una breve pressione accende o spegne la lampada, mentre tenendo premuto il pulsante più a lungo si effettua la sua dimmerazione (in aumento o diminuzione).

LUCE: QUANDO SERVE, QUANTA NE SERVE L’introduzione di nuovi componenti elettronici, unitamente all’importante crescita delle richieste di regolazione della luce, stanno modificando radicalmente il modo di progettare l’illuminazione negli interni, ricercando performance e comfort al di là della tradizionale situazione statica “accesospento” che fino ad oggi abbiamo perseguito. Parte da queste considerazioni, l’utilizzo di efficaci sistemi di regolazione in tecnologia analogica 1-10V o digitale *Dali in grado di abbinare comfort e prestazioni, a reali benefici in termini economici e di risparmio energetico, come maggior durata della lampade e minor consumo di energia finalizzato ad ottenere un accurato livello di illuminamento. L’aumento del livello d’automazione, esclude sempre più l’intervento dell’uomo per avere la giusta quantità di luce solo quando serve. Soluzioni con tecnologia analogica 1-10V o digitale Dali, sono in grado di offrire concreti vantaggi sotto tutti gli aspetti, soprattutto di tipo economico, a seconda delle esigenze del cliente; le nostre attenzioni sono rivolte all’installazione ed alla progettazione, offrendo un supporto tecnico adeguato ed all’altezza della situazione sin dalla prime proposte iniziali, coinvolgendo le parti in un rapporto attivo volto a soddisfare qualsiasi esigenza che sia la più semplice o la più sostenibile.

AMBIENT FUNCTION Con Ambient Function sono possibili la creazione e la gestione intelligente di scenari per ottimizzare il consumo energetico. Un’applicazione ideale per aree di passaggio e corridoi, Ambient Function permette di dare luce solo quando serve. Collegato ad un comune rilevatore di presenza, Ovvio Led reagisce al rilevamento richiamando 2 scenari preimpostabili (una soglia di illuminamento massimo e una di minimo (3%). Il tempo di intervallo tra gli scenari e l’eventuale spegnimento sono anch’ssi parametri programmabili in cantiere . La regolazione della luce permette di giocare con l’intensità ottenendo atmosfere particolari e suggestioni estetiche che valorizzano gli arredi e gli spazzi.

Scenario 1: Rilevamento presenza: flusso al 100%.

274

Il flusso rimane al 100% per un tempo determinato dall’utente.

Scenario 2: Richiamo della soglia minima (min 3% del flusso). Mantenimento di questa scena per un tempo definito dall’utente (eventualmente può essere programmato anche lo spegnimento).

275


SISTEMA EASY DSI

AUTOMATICO CON PULSANTE

fino a 25 alimentatori luce costante/presenza/pulsante

DIMKIT-9 p.279

fino a 25 alimentatori RDD p.281

MANUALE CON PULSANTE

fino a 50 alimentatori

con pulsante

DIMKIT-3 p.282

fino a 50 alimentatori con richiamo scene

DIMKIT-4 p.283

APPARECCHIO SISTEMA DALI

fino a 25 alimentatori DIMKIT-5 p.284

AUTOMATICO fino a 50 alimentatori

luce costante/presenza/pulsante

DIMKIT-6 p.285

LUCE DINAMICA

fino a 50 alimentatori DIMKIT-7 p.287

RGB

sequenzimetro con telecomando

fino a 32 alimentatori

DIMKIT-8 p.289

276

277


DIMKIT-9

SISTEMA EASY DSI

GESTIONE DELLA LUCE

DIMRCL

DIMSENSRCLI

Richiedere: DIMKIT – 9 (necessita di codice apparecchio+RD).

Regolazione automatica con funzione luce costante –rilevazione presenza – controllo pulsante fino a 25 alimentatori ECG COD. DIMKIT9

Sistema di regolazione automatico con sensore luce costante/presenza con regolazione manuale a pulsante permette di controllare fino ad un massimo di 25 alimentatori: la regolazione tiene conto anche dei cali di potenza delle lampade e dell’usura degli apparecchi. Ad un cavo di comando si possono allacciare 20 DIMRCL in modo che i singoli locali siano collegati in rete da una segnalazione di presenza che copre tutta la superficie. Ad ogni DIMRCL si possono collegare fino a 4 DIMSENSRCLI (o eventualmente a plafone DIMSENSRCLP). Il livello di luce diurna può essere bloccato e quindi protetto da manipolazioni indesiderate.

N L

Pulsante N L

278

Sensore

DIMSENSRCLI

DIMRCL DA DA

279


RDD

REGOLAZIONE DALI

GESTIONE DELLA LUCE

Richiedere: Codice apparecchio + RDD.

Regolazione con pulsante fino a 25 alimentatori Dali COD. RDD

Predisposizione dell’apparecchio con morsetti ad innesto rapido per la regolazione manuale con pulsante fino a 25 alimentatori regolabili Dali. È possibile installare in parallelo più pulsanti per avere un maggior numero di punti di regolazione, fino ad una distanza massima di 100m. Non disponibile per apparecchi con lampade compatte TCD-EL e TCT-EL.

L N

*Pulsante Pressione breve: on/off Pressione prolungata: regolazione intensità

280

* Verificare il numero di apparecchi controllabili

281


DIMKIT-4

DIMKIT-3

DIMPRS

DIMAS

DIMMIU

DIMAS

Richiedere: DIMKIT3 (necessita di codice apparecchio + RDD).

Richiedere: DIMKIT4 (necessita di codice apparecchio + RDD).

Regolazione con pulsante fino a 50 alimentatori Dali

Regolazione manuale con pulsantiera 7 tasti fino a 50 alimentatori Dali

COD. DIMKIT3

COD. DIMKIT4

Sistema di regolazione manuale con pulsante, permette di controllare fino ad un massimo di 50 alimentatori regolabili Dali. L’interfaccia DIMMIU deve essere posizionata nella stessa scatola da incasso dove inserito il pulsante, senza allungare i cavi preassemblati.

Sistema di regolazione manuale con pulsantiera a 7 tasti retroilluminati, impostazione rapida di 4 scenografie, regolazione Up/Down, tasto di spegnimento Off e ricevitore IR integrato. Permette il controllo fino ad un massimo di 50 alimentatori Dali con la possibilità di aggiungere ulteriori pulsantiere DIMPRS per aumentare i punti di regolazione. La pulsantiera viene fornita con placca e supporto metallico per scatola da incasso standard 502 È possibile utilizzare il telecomando DIMRC per il controllo remoto ed il richiamo delle 4 scenografie di luce personalizzate.

È possibile installare ulteriori DIMMIU per un maggior numero di punti di regolazione. Dimkit-3 comprende DIMAS, DIMMIU.

Dimkit-4 comprende DIMAS, DIMPRS.

N

DA+ Sc

DADIMAS

Verde Blu Viola

DIMAS L

*

DA-

Marrone

DA+ Sc

L

N

DA+ Sc DA1 2 3 4

off

DIMPRS

L N

L N

*Pulsante Pressione breve: on/off Pressione prolungata: regolazione intensità

282

DIMMIU

Verificare il numero di apparecchi controllabili

Verificare il numero di apparecchi controllabili

283


DIMKIT-6

DIMKIT-5

SLRDD

DIMAS

DIMMD

DIMLPMD

DIMMIU

Richiedere: DIMKIT5 (necessita di codice apparecchio + RDD).

Richiedere: DIMKIT6 (necessita di codice apparecchio + RDD).

Regolazione automatica con sensore integrato luce costante/rilevatore di presenza e pulsante fino a 25 alimentatori Dali

Regolazione automatica con sensore integrato luce costante/rilevatore di presenza e pulsante fino a 25 alimentatori Dali

COD. DIMKIT5

COD. DIMKIT6

Sistema di regolazione automatico con sensore integrato luce costante/rilevatore di presenza e regolazione manuale con pulsante. Permette di controllare fino ad un massimo di 25 alimentatori Dali e di posizionare il sensore ad una distanza massima di 100m. Attraverso il pulsante è possibile accendere, spegnere e regolare gli apparecchi. Si possono aggiungere un massimo di 3 sensori DIMLPMD in parallelo per aumentare l’area di copertura luce/presenza.

Sistema di regolazione automatico con sensore integrato luce costante/rilevatore di presenza/ricevitore IR, permette di controllare fino ad un massimo di 50 alimentatori Dali e di posizionare il sensore fino ad una distanza massima di 250m. Attraverso il pulsante è possibile accendere, spegnere e regolare gli apparecchi, installare ulteriori DIMMIU per un maggior numero di punti di regolazione. Necessita di telecomando DIMRC per la programmazione della soglia di luce costante o per il controllo remoto di 4 soglie personalizzate di luminosità.

Dimkit-5 comprende DIMMD, DIMLPMD.

Dimkit-6 comprende DIMAS, SLRDD, DIMMIU.

N L DIMLPMD

Sensore N L

DIMMD

Pulsante

*

DA+ Sc

*Pulsante Pressione breve: on/off Pressione prolungata: regolazione intensità

DA-

*

DA+

Sc

DA-

DIMAS L

N

DA DA SLRDD

L N Verificare il numero di apparecchi controllabili

284

*Pulsante Pressione breve: on/off Pressione prolungata: regolazione intensità

DIMMIU

Verificare il numero di apparecchi controllabili

285


DIMKIT-7

REGOLAZIONE LUCE DINAMICA Studi svolti da accreditati istituti di ricerca hanno dimostrato come la luce naturale abbia un ruolo fondamentale nella regolazione del comportamento umano e a stimolare correttamente “l’orologio biologico”, in particolare per quanto concerne il ciclo sonno/veglia ed il livello di attenzione collegato ad una maggiore produttività. Oggi le nuove tecnologie ed i sistemi di gestione della luce riescono ad offrire validi strumenti per replicare e simulare negli interni luce con condizioni d’intensità, di lunghezza d’onda e di durata, simile a quella solare attraverso apparecchi denominati “luce Dinamica”. Le due tonalità di tubi fluorescenti T5, 2.700 K e 6.500 K, offrono (miscelati con differenti livelli di regolazione) un piacevole benessere durante la giornata riconducendo quanto più possibile alla naturale visione quotidiana. L’utilizzo di questi apparecchi e l’adozione di sistemi di gestione adatti al controllo di apparecchi dinamici collegati ad un’interfaccia estremamente intuitiva, uniscono semplicità di installazione e facilità d’uso.

GESTIONE DELLA LUCE

DIMPRSLD

DIMAS

Richiedere: DIMKIT7 (necessita di codice apparecchio Dynamic).

Regolazione manuale e richiamo scenografie luce dinamica/ricevitore IR fino a 50 alimentatori Dali COD. DIMKIT7

Sistema di regolazione manuale con pulsantiera DIMPRSLD, 7 tasti retroilluminati per il richiamo di quattro scenografie Up/Down, tasto di spegnimento Off e due cursori per la regolazione fine manuale di ciascuna delle due tonalità di luce e ricevitore IR integrato. È possibile utilizzare il telecomando DIMRC per il controllo remoto ed il richiamo delle quattro scenografie di luce personalizzate e regolazione intensità. La pulsantiera viene fornita con placca e supporto metallico per scatola da incasso standard 503. Dimkit-7 comprende DIMAS, DIMPRSLD.

DA+ Sc

DADIMAS

L

N

DA+ Sc DA-

DA+ Sc DA-

1 2 3 4

off DIMPRSLD

L N

Verificare il numero di apparecchi controllabili

286

287


DIMKIT-8

REGOLAZIONE DEL COLORE RGB L’importanza fondamentale della luce ed in particolare modo del colore, hanno dimostrato un ruolo sempre più importante nella vita quotidiana. I colori, permettono di creare e riprodurre particolari effetti scenici per attirare l’attenzione e rendere maggiormente visibile un prodotto destinato al commercio. Il colore è in grado di stimolare attivamente gli impulsi elettrici del nostro cervello, generando attraverso la ghiandola dell’ipofisi, la produzione di ormoni. Queste stimolazioni possono avere influenze benefiche come un miglioramento delle funzioni biologiche ed il ritrovamento di una stabilità emotiva. L’adozione di sistemi di gestione performanti è il primo passo per interagire con il colore, che può essere gestito con un’interfaccia utente estremamente semplificata o può essere all’occorrenza integrato nei sistemi di gestione della luce Dali, con ampie funzionalità a seconda delle esigenze richieste.

GESTIONE DELLA LUCE

DIMIRSENSOR

DIMIR

SEQUENCER RC

Richiedere: DIMKIT8 (necessita di codice apparecchio RGB).

Sequenzimetro ciclico a 3 canali R, G, B, con uscite Dali, scenografie, controllo con telecomando ir, fino a 32 alimentatori Dali COD. DIMKIT8

Attraverso il telecomando ad infrarossi DIMIR è possibile regolare la velocità di miscelazione dei colori, richiamare fino a 4 scenografie luminose, regolare singolarmente ognuno dei canali R-G-B per ottenere l’effetto luminoso desiderato. Permette di controllare fino a 32 alimentatori Dali, con la possibilità di collegare in parallelo fino a 15 SEQUENCER RC in moDalità slave per un controllo totale di tutti gli apparecchi o aumentare ulteriormente il numero dei ricevitori DIMIRSENSOR per gli ambienti di ampie dimensioni. Dimkit-8 comprende SEQUENCER RC, DIMIR ed il ricevitore DIMIRSENSOR. È possibile impostare il dispositivo per la simulazione programmata delle scene di luce dinamica con specifici apparecchi esempio Skylight Dynamic.

Common Rosso Pulsante Sensore IR

Verde Blu

Verificare il numero di apparecchi controllabili

288

289


MODULO DI CONTROLLO DALI

290

GESTIONE DELLA LUCE

291


DIMAS

DIMPRS8T DIMAS Alimentatore per bus Dali a 250 mA con led di segnalazione stato.

SLRDD

DIMPRS8T Pulsantiera retroilluminata a otto tasti con ricevitore IR integrato, otto tasti per il richiamo di scenografie. Da utilizzare con le impostazioni di default come illustrato nei relativi KIT di regolazione o installata in una rete bus Dali mediante programmazione con apposito software (servizio a richiesta), assegnando differenti impostazioni ai tasti. La pulsantiera viene fornita con placca e supporto metallico per scatola da incasso standard 502.

DIMRC DIMRC Telecomando ad infrarossi con sette tasti, Up, Down, Off, richiamo di quattro scenografie personalizzate. Da utilizzare in abbinamento ai KIT di regolazione dove indicato o per effettuare particolari configurazioni attraverso pressione simultanea di uno o più tasti (es. impostazione soglia luce costante etc…).

SLRDD Sensore di luminosità costante integrato con sensore di presenza e ricevitore infrarossi per installazione remota nel controsoffitto. Da utilizzare con le impostazioni di default come illustrato nei relativi KIT di regolazione o installato in una rete bus Dali mediante programmazione con apposito software (servizio a richiesta), per una perfetta integrazione in un sistema di gestione della luce professionale.

DIMPRS

CSDALI110 CSDALI110 Modulo convertitore di segnale Dali/1-10V o DSI. Da utilizzare in abbinamento ai KIT di regolazione dove indicato o per integrare fino a 50 alimentatori 1-10V o DSI in una rete bus Dali nello stesso gruppo di controllo.

DIMPRS Pulsantiera retroilluminata a sette tasti con ricevitore IR integrato, quattro tasti per il richiamo di scenografie, Up/Down e Off. Da utilizzare con le impostazioni di default come illustrato nei relativi KIT di regolazione o installato in una rete bus Dali mediante programmazione con apposito software (servizio a richiesta), assegnando differenti impostazioni ai singoli tasti. La pulsantiera viene fornita con placca e supporto metallico per scatola da incasso standard 502.

DIMPRSLD

DIMMIU DIMPRSLD Pulsantiera retroilluminata a sette tasti con ricevitore IR integrato, quattro tasti per il richiamo di scenografie, Up/Down e Off, due cursori retroilluminati per la regolazione fine manuale. Da utilizzare con le impostazioni di default come illustrato nei relativi KIT di regolazione o installata in una rete bus Dali mediante programmazione con apposito software (servizio a richiesta), assegnando differenti impostazioni ai singoli tasti o livelli di illuminamento preimpostati per i cursori. La pulsantiera viene fornita con placca e supporto metallico per scatola da incasso standard 503.

292

DIMMIU Interfaccia miniaturizzata per installazione nel frutto di comando, On/Off e Regolazione mediante pulsante per controllo apparecchi collegati su bus Dali. Da utilizzare con le impostazioni di default come illustrato nei relativi KIT di regolazione o integrata in una rete bus Dali e programmata mediante apposito software (servizio a richiesta), assegnando configurazioni personalizzate fino a quattro pulsanti per la regolazione o richiamo di scenografie, unità relay, orologi temporizzati, per un sistema di gestione della luce personalizzato.

293


DIMMIU440

DIMROUTER DIMMIU440 Modulo per installazione su barra DIN, On/Off e Regolazione mediante pulsante per il controllo apparecchi collegati su bus Dali. Da utilizzare con le impostazioni di default come illustrato nei relativi KIT di regolazione come DIMMIU o integrato in una rete bus Dali e programmata mediante apposito software (servizio a richiesta), assegnando configurazioni personalizzate fino a quattro pulsanti per la regolazione o richiamo di scenografie, unità relay, orologi temporizzati, per un sistema di gestione della luce professionale.

DIM1KW

DIMROUTER Router per il controllo e l’integrazione di due reti Dali fino a 128 dispositivi con alimentazione bus incorporata. La porta di comunicazione Ethernet RJ45 (protocollo TCP/IP) permette di collegare assieme numerosi router e di poter creare una rete di controllo Dali globale. Necessita di essere programmato mediante apposito software (servizio a richiesta), assegnando configurazioni personalizzate in abbinamento ai differenti moduli Dali di comando.

DIMPRD DIM1KW Dimmer fasico per rete bus Dali ad un canale, permette la regolazione di carichi resistivi a tensione di rete 220V, trasformatori elettronici regolabili a 12V (LC, L, C) o trasformatori magnetici 12V fino ad un carico massimo di 1000W (resistivo). Programmabile mediante apposito software (servizio a richiesta) può essere abbinato a configurazioni personalizzate nell’installazione con DIMMIU o DIMMIU440 o DIMPRS e DIMAS.

DIMPRD Touch Panel con schermo LCD da 3,5’’ a 65.000 colori per il controllo fino a 64 dispositivi Dali o più attraverso opportuni moduli di controllo, 16 gruppi di luce e 16 scenografie, ricevitore IR integrato. L’interfaccia grafica utente è completamente personalizzabile, permette la configurazione della rete bus e dei dispositivi collegati. È possibile creare programmi di luce personalizzati, richiamare scenografie, effetti RGB o luce Dinamica e programmazioni orarie personalizzate richiamando gli effetti ed i livelli di illuminamento desiderati. Necessita di DIMAS per alimentazione del dispositivo.

DIM500W DIM500W Dimmer fasico per rete bus Dali ad un canale, regolazione di carichi resistivi a tensione di rete 220V o trasformatori elettronici regolabili a 12V (L o LC) o trasformatori magnetici 12V fino ad un carico massimo di 500W (resistivo). Programmabile mediante apposito software (servizio a richiesta) può essere abbinato a configurazioni personalizzate nell’installazione con DIMMIU o DIMMIU440 o DIMPRS e DIMAS.

DIMRM DIMRM Relay per rete bus Dali, programmabile mediante apposito software assegnando il comando di azionamento in abbinamento a scenografie personalizzate, per comandare accensione e spegnimento di carichi resistivi fino a 2A. Per carichi superiori il relay deve essere collegato ad un ulteriore relay di potenza. Programmabile mediante apposito software (servizio a richiesta) può essere abbinato a configurazioni personalizzate nell’installazione con DIMMIU o DIMMIU440 o DIMPRS e DIMAS.

294

295


TUTORIAL GRADO DI PROTEZIONE (IP) RESISTENZA AGLI AGENTI CORROSIVI FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA PRINCIPALI DIFFERENZE TRA NORMA 12464-1:2002 E 12464-1:2011 GLOSSARIO ILLUMINOTECNICO LAMPADE CONSIGLI PER L’ILLUMINAZIONE D’INTERNI

296

297


GRADO DI PROTEZIONE (IP)

RESISTENZA AGLI AGENTI CORROSIVI simbologia:

resistente agli agenti corrosivi.

PROTEZIONE CONTRO IL CONTATTO DI CORPI SOLIDI

COMPOSTO CHIMICO

1° CIFRA

DESCRZIONE SIMBOLI

Acetone

0

Non protetto

Acido arsenico al 20%

1

Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 50 mm

Acido acetico al 10%

2

Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 12 mm Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 2,5 mm

Acido formico fino al 30%

3 4

Protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 1 mm

Acido solforico fino al 30%

5

Protetto contro la polvere

Alcool etilico

6

Totalmente protetto contro la polvere

Anilina

non resistente agli agenti corrosivi.

METACRILATO

POLICARBONATO

mediamente resistente agli agenti corrosivi.

ALLUMINIO

ACCIAIO

Acido citrico al 20% Acido cloridico Acido cromico Acido nitrico al 20% Acqua di mare Alcool isopropilico Ammoniaca Benzina Benzina super Benzolo Bevande alcoliche Bromo Calce Bianca

PROTEZIONE CONTRO LA PENETRAZIONE DEI LIQUIDI

Carburanti diesel Clima marino

2° CIFRA

DESCRZIONE SIMBOLI

0

Non protetto

1

Protetto contro la caduta verticale di gocce d’acqua

Cloruro di calcio

Protetto contro la caduta di gocce d’acqua con inclinazione massima di 15° Protetto contro la pioggia, angolatura sino a 60° dalla verticale

Esano

Protetto contro gli spruzzi d’acqua provenienti da ogni direzione

Idrocarburi

5

Protetto contro i getti d’acqua o forti getti d’acqua

Oli minerali

6

Protetto contro le ondate

Olio diesel-nafta

7

Protetto contro gli effetti della immersione

Ozono

8

Protetto contro gli effetti della sommersione (con indicazione della profondità in metri)

PVC con plastificanti

2 3 4

Cloroformio Cloro liquido (vapori) Cloruro ferrico Etiletere Fenoil Glicerina Metanolo Olio di silicone Olio e grassi alimentari Permanganato di potassio Soda Solfato acquoso di zinco Solfato di alliminio Solfato di rame Tetracloruro di carbonio Toluolo Tricloroetilene

298

299


FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA Definizioni.

Flusso luminoso ed efficienza luminosa

Temperatura di colore

Il flusso luminoso rappresenta la quantità di luce erogata da una sorgente nell’unità di tempo. L’unità di misura è il lumen (lm). Dal rapporto tra flusso luminoso e la potenza impiegata (W) si determina l’efficienza luminosa. Quest’ultima costituisce un indice fondamentale nella determinazione del risparmio energetico. La tabella seguente riporta alcuni dati fondamentali relativamente alle principali tipologie di lampade in commercio.

La temperatura di colore di una sorgente luminosa si basa sul principio che un oggetto incandescente, all’aumentare della temperatura cambia colore. Il parametro teorico su cui si basa questa misurazione è il “corpo nero radiante”. All’aumentare della temperatura il corpo nero passa gradualmente dal rosso all’arancio, al giallo, al bianco, per arrivare infine al bianco azzurrognolo. Tale misura si esprime in gradi kelvin (K). La figura seguente ne schematizza l’andamento:

COMPARAZIONE TRA LE PRINCIPALI TIPOLOGIE DI LAMPADA LAMPADA

TEMP. COL.

RA

EFFICIENZA (lm/W)

DURATA h

Incandescente100W

2700K

100

13,8

1000

Fluorescente compatta 55W

3000K

93

87

12000

Fluorescente lineare T8 36W

4000K

85

93

12000

Fluorescente lineare T8 36W

4000K

85

104

20000

A scarica ad alta intensità WDL 150W

3000K

85

95

9000

A scarica ad alta intensità NAV-T 250WLed

2000K

‹25

108

16000

lampada ad alogenuri metallici chiara

lampada ad incandescenza

lampada a vapori di mercurio chiara

sole al tramonto CALDO

1500K

FREDDO

2000K

2500K

3000K

3500K

4000K

4500K

5000K

5500K

6000K

6500K

7000K

7500K

8000K

8500K

9000K

Intensità luminosità, luminanza e illuminamento Dal flusso luminoso derivano due misure fondamentali: l’illuminamento e l’intensità luminosa che meritano una dovuta distinzione per evitare possibili confusioni: l’intensità luminosa (I), che si esprime in candele (cd), misura la quantità di flusso di una sorgente luminosa puntiforme in una specifica direzione, indipendentemente dalla superficie o dall’oggetto illuminato; l’illuminamento invece, orientato alla progettazione illuminotecnica e contemplato dalle norme UNI10380, misura la quantità di luce per unità di superficie. Considerando che l’unità di misura stabilita è il lux (lx) e che convenzionalmente si riferisce ad una porzione di superficie di 1 m2, la formula sarà:

lampada fluorescente luce calda/lampada alogena

lampada a vapori di sodio alta pressione

lampada fluorescente luce bianchissima

sole estivo a mezzogiorno

luce nordica lampada fluorescente luce diurna

Lm Lux = m2 Dal momento che la fonte d’emissione non è mai puntiforme è stato introdotto il concetto di luminanza (L) cioè il rapporto tra l’intensità luminosa emessa e la superficie emittente. Essa viene espressa in cd/m2.

300

301


FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA

DIAGRAMMI E DATI FOTOMETRICI

Resa cromatica

Diagramma polare

La resa cromatica delle sorgenti luminose corrisponde alla capacità di riconoscere i colori di un oggetto esposto. Tale esigenza varia in funzione del tipo di oggetto: in linea di principio sarà più marcata nel caso di oggetti multicolore e minore nel caso di oggetti monocromatici. L’indice di resa cromatica (Ra) è un sistema derivato da esperimenti sulla visione per valutare l’impatto esercitato da differenti sorgenti luminose sul colore percepito di oggetti e superfici. Va innanzitutto individuata la temperatura di colore della sorgente luminosa in esame. In secondo luogo è prevista l’illuminazione di otto colori campione con la lampada in esame i cui risultati vanno comparati a quelli risultanti da un “corpo nero” portato alla stessa temperatura di colore. Se nessuno dei campioni muta nell’apparenza cromatica, alla sorgente viene riconosciuto un Ra di 100. Al peggiorare delle performance viene riconosciuto un punteggio decrescente. Generalmente alle sorgenti con un indice Ra pari o superiore ad 80 viene attribuita una buona proprietà di resa cromatica.

L’insieme degli infiniti segmenti che tracciano l’intensità luminosa di una fonte in ogni punto della sua superficie, costituiscono il cosiddetto solido fotometrico. Attraverso il diagramma polare si rappresenta la distribuzione dell’intensità luminosa lungo i due piani principali: quello trasversale (0° - 180°) e quello longitudinale (90° - 270°). I valori sono misurati in cd/m2.

180˚

90˚

270˚

GRUPPO DI RESA COLORE (Ra)

TEMP. COL

1A

>90

1B

80 ≤ Ra ≤ 90

2

80 ≤ Ra ≤ 80

3

40 ≤ Ra ≤ 60

4

20 ≤ Ra ≤ 40

Diagramma di abbagliamento polare Si tratta di una rappresentazione delle luminanze su base polare con assi cartesiani 0°-180° e 90°-270°. I esso sono riportati i valori di luminanza per angoli di 55°, 65° e 75° rispetto alla verticale. Sulla base delle prescrizioni della norma 12464-1 esso costituisce il grafico di riferimento nella misurazione dell’abbagliamento.

C 225

C 180

C 135

C 270

C 90

800 1200 1600 cd/m² C 315 g= 55,0°

302

2000 C0 g= 65,0°

C 45 g= 75,0°

303


CLASSI DI QUALITÀ DEGLI IMPIANTI D’ILLUMINAZIONE

PRINCIPALI DIFFERENZE TRA NORMA 12464-1:2002 E 12464-1:2011

CLASSE DI QUALITÀ

COMPITO VISIVO

ANGOLO SCHERMATURA MIN.*

A

compito visivo molto difficoltoso

20°

B

compito visivo che richiede prestazioni visive elevate

20°

C

compito visivo che richiede prestazioni visive normali

20°

D

compito visivo che richiede prestazioni visive modeste

10°

E

per interni dove le persone non sono ubicate in una posizione di lavoro precisa ma si spostano da un posto all’altro esplicando compiti che richiedono prestazioni visive modeste

10°

* per apparecchi fluorescenti

Le classi di qualità dell’impianto sono riportate all’interno del diagramma in modo tale da considerare accettabili le curve se si mantengo alla sinistra della retta che li rappresenta.

Ad agosto 20011 è entrata in vigore la nuova norma per l’illuminazione nei luoghi di lavoro: le principali differenze sono:

FATTORI DI RIFLESSIONE DELLE PRINCIALI SUPERFICI INTERNE: 12464-1:2002

12464-1:2011

Soffitto

Da 0.6 a 0.9

Da 0.7 a 0.9

Pareti

Da 0.5 a 0.8

Da 0.5 a 0.8

Piano di lavoro

Da 0.2 a 0.6

Pavimento

Da 0.1 a 0.5

Da 0.2 a 0.4

Come si nota il fattore di riflessione del piano di lavoro non è più prescritto ma una nota specifica che il fattore di riflessione degli oggetti principali (arredi, macchinari, superfice della scrivania ecc.) dovrebbe essere compreso tra 0.2 e 0.7.

ILLUMINAZIONE DELLE PARETI E DEL SOFFITTO

La norma 12464-1:2002 non prevedeva alcuna prescrizione per queste superfici mentre la 12464-1:20011 prevede che i valori di illuminamento medio mantenuto deve essere: per le pareti: > 50 lx con U0 ≥ 0.10 per il soffitto: > 30 lx con U0 ≥ 0.10 le motivazioni che hanno portato ad inserire questa prescrizione sono date dal fatto che sia le pareti che il soffitto entrano nel campo visivo dell’osservatore (backgound) quindi rivestono una notevole importanza nel definire il confort visivo dell’ambiente. La norma specifica con una nota che in locali dove a causa delle dimensioni, della complessità e di costrizioni operative non è possibile rispettare quanto prescritto, un valore ridotto dell’illuminamento potrebbe essere accettato. Ad esempio in un locale molto alto con apparecchi a sospensione distanti dal soffitto, valori scarsi di illuminamento medio vengono accettati. In un’altra nota invece, per locali dove sono presenti attività o compiti visivi che richiedono superfici luminose come negli uffici, scuole ospedali, il valore dell’illuminamneto medio mantenuto diventa > 75lux per le pareti e > 50 lux per il soffitto. L’uniformità per ambedue deve essere U0 ≥ 0.10.

ILLUMINAMENTI DELL’AREA IMMEDIATAMENTE CIRCOSTANTE:

La definizione dell’area immediatamente è rimasta la stessa ovvero: una fascia di almeno 0.5 m attorno all’area del compito visivo i valori di illuminamento di questa area sono riassunti in tabella: Illuminamento dell’area del compito visivo (lx)

Illuminamento dell’area immediatamente circostante (lx)

≥ 750

500

500

300

300

200

200

150

150

Etask

100

Etask

≥ 50

304

Etask

305


+90° -90°

ILLUMINAMENTO DELL’ARE DI SFONDO

ILLUMINAMENTO CILINDRICO E MODELLATO

Questo parametro è stato introdotto con la norma 12464-1:2011. L’area di sfondo è una fascia di almeno 3 metri att’orno all’area immediatamente circostante e va illuminata con un valore medio mantenuto pari ad almeno 1/3 dell’illuminamento previsto per l’area immediatamente circostante.

L’illuminamento colindrico e modellato sono indici importanti per il confort dell’ambiente illuminato. L’illuminamento cilindrico ha lo scopo di garantire una buona luminosità di tutti gli oggetti solidi soprattutto delle facce delle persone. Quindi è necessario garantire in tutti gli spazi dove si muovono le persone un adeguato valore medio dell’illuminamento cilindrico. I valori dell’illuminamento medio cilindrico non deve essere minore di 50lx in un piano sopra il pavimento di 1.2m per persone sedute e 1.6per le persone in piedi. In tutti i locali dove è necessaria una buona comunicazione visuale (esempio uffici, aule, sale riunioni) l’illuminamento L'illuminamento cilindrico è dato dalla media medio cilindrico non deve essere inferiore a 150lx; in entrambi i casi l’uniformità non degli illuminamenti verticali che ruotano deve essere e minore di 0.1. attorno al punto di calcolo considerato. Il modellato invece è il risultato di un equilibrato rapporto tra luce diffusa e luce direzionale. Il rapporto tra gli illuminamenti cilindrici e l’illuminamento orizzontale sugli stessi punti della griglia di calcolo definisce l’indice del modellato. Se abbiamo una distribuzione uniforme degli apparecchi di illuminazione nel locale, o il soffitto è luminoso, il valore del modellato è da considerarsi adeguato se compreso tra 0.3 e 0.6. La luce diurna può introdurre nell’ambiente illuminato dei benefici che compensano gli effetti negativi di un più scadente modellato, possono quindi essere accettati dei valori he sono al di fuori dei limiti del modellator sopra indicati.

AREA DI SFONDO AREA IMMEDIATAMENTE CIRCOSTANTE

≥ 0,5m

AREA DEL COMPITO VISIVO

≥ 3m

UNIFORMITÀ DI ILLUMINAMENTO

L’uniformità dell’area del compito visivo è riportata nella tabella 5 assieme alla prescrizioni di illuminazione per i vari compiti visivi. Per le zone immediatamente circostanti l’uniformità minima è di 0.4 mentre per le zone di sfondo è 0.1

FATTORE DI MANUTENZIONE

La norma 12464-1:2001 precisa che per il fattore di manutenzione dell’impianto si deve far riferimento alla CIE 97 del 2005 (2^ed). Si calcola: MF=LLMFxLSFxLMFxRSMF

GRIGLIE DI CALCOLO

Dove:

La norma 12461-1:2011 definisce, differentemente dalla 12464-1:2002 il numero minimo di punti di calcolo e le dimensioni delle celle delle griglie per le aree dei vari compiti visivi. Le griglie di calcolo sono definite derivandone i criteri dalla UNI EN 12193 e hanno le seguenti caratteristiche:

MF= fattore di manutenzione LLMF= % di diminuzione del flusso luminoso della sorgente nel tempo LSF: fattore di sopravvivenza delle lampade espresso in % ovvero le

lampade ancora in punzione dopo un tot. di tempo

il rapporto tra lunghezza e larghezza tra le celle della griglia è compreso tra 0.5 e 2, i punti di calcolo sono posizionati nel baricentro di ogni cella, la dimensione massima della cella è data dalla formula,

Dove “p” è la dimensione della cella della griglia e può assumere un valore massimo di 10m e “d” è la lunghezza del lato maggiore dell’area di calcolo, se il rapporto tra lato maggiore e lato minore è inferiore a 2 altrimenti “d” è la dimensione minore Il numero “n” di punti di calcolo nella direzione della dimensione “d” è dato dal più vicino numero intero superiore al rapporto n= d/p il valore “p” si definisce dal rapporto p=d/n

W

W

P I /2

I

MEASUREMENT / CALCULATION CORE AREA PI

P W/2 0,5m

Disposizione dei punti della griglia per le misure di illuminamento (calcolo e verifica) quando tutta l'area è considerata come l'area del compito visivo.

P h /2 Ph P W/2

PW h

0,5m

0,5m

0,5m

P h /2 0,5m

306

La norma 12464-1:2011 rimanda alla UNI EN 15193 per il calcolo dei consumi energetici. È un parametro importante soprattutto alla luce delle ultime direttive europee sul risparmio energetico. LIMITI DELLA LUMINANZA MEDIA DEGLI APPARECCHI CHE PRODUCONO RIFLESSIONI SUI VIDEO

Per la norma 12464-1:2011 le luminanze massime degli apparecchi, che a causa della loro posizione possono creare riflessioni fastidiose sugli schermi piatti (LCD), devono essere al di sotto dei valori indicati in tabella:

Nello stesso modo vengono calcolati i punti relativi all'altro lato della griglia di calcolo. Il rapporto tra i due lati della cella deve essere il più vicino possibile a 1. Le griglie di calcolo devono escludere una fascia di almeno 0.5m dalla pareti tranne quando l’area del compito visivo è posizionata in prossimità della parete.

0,5m

la diminuzione in % del flusso luminoso emesso dall’apparecchio nel tempo RSMF: fattore di manutenzione del locale; indica in % la diminuzione delle caratteristiche riflettenti delle superfici del locale nel tempo

EFFICIENZA ENERGETICA

p=0.2x5log10(d)

PW

LMF: fattore di manutenzione della’apparecchio:

Disposizione dei punti della griglia per il calcolo (e misura) dell'illuminamento verticale sulle pareti.

Schermo a luminanza media ≤ 200 cd m2

Stato della luminanza dello schermo

Schermo a luminanza alta >200 cd m2

CASO A

≥ 200 cd m2

≤1500 cd m2

CASO B

≤1500 cd m2

≤1000 cd m2

Il caso A riguarda gli schermi piatti funzionanti a polarità positiva con normali esigenze riguardo ai colori ed ai dettagli delle informazioni raffigurate (ad es. uffici, scuole, ecc). Il caso B riguarda gli schermi piatti funzionanti a polarità negativa e/o con elevate esigenze riguardo ai colori e ai dettagli delle informazioni raffigurate (ad es. CAD, ispezione colori). Se uno schermo ad alta luminanza viene usato con meno di 200 cd m2 ,vanno usate le prescrizioni relative allo schermo a luminanza media. La luminanza dello schermo descrive la luminanza massima delle parti bianche dello schermo: questo dato è riportato nella documentazione del costruttore. Alcune attivita, compiti visivi o tecnologie con video display molto lucidi possono richiedere differenti condizione di luce. VARIABILITÀ DELLA LUCE

Con la norma 12464-1:2011 è stato valorizzato il concetto che la luce è importante per il benessere a la salute delle persone. Essa influenza l’umore, l’attenzione e regola i ritmi circadiani e influenza lo stato psicofisico e psicologico delle persone. La banda di variazione raccomandata è ancora in fase di esame. 307


GLOSSARIO ILLUMINOTECNICO

LAMPADE simbologia: • = raccomandato;

TERMINE

SIMBOLO

Abbagliamento

Angolo solido

Contrasto di luminanza

C

DESCRIZIONE

Fattore di manutenzione

Apertura angolare sottesa al centro di una sfera da una calotta di area numericamente uguale al quadrato del raggio sr (steradiante).

AREE DI VENDITA

Arredamento, tappeti

• •

Fiorerie

lm (lumen)

lx (lux)

I

Una sorgente luminosa irradia il suo flusso luminoso in diverse direzione e con intensità variabile. L’intensità luminosa corrisponde all’intensità della luce irradiata in una determinata direzione.

cd (candela)

Rapporto tra l’intensità luminosa l emessa, riflessa oppure trasmessa dalla superficie S nella direzione assegnata e l’area apparente della superficie stessa.

cd /m2

L’illuminamento prodotto da un flusso luminoso di 1 Im che cade in modo uniforme su una superficie di 1m2 è pari a 1 Ix.

L = I / S cos a

Sorgente di radiazione le cui dimensioni sono trascurabili, rispetto alla distanza tra sorgente e superficie irradiata.

Temperatura di colore prossimale

Tonalità di luce che corrisponde alla temperatura di un corpo normalizzato (radiatore di Plank).

1B

1A

• •

Officine

Assemblaggi elettromeccanici

• •

Manifattura tessile

Stampa, industria grafica Prove colore Negozi di vernici

Negozi

Serre

• •

Area uffici

Sale conferenza

Aule di insegnamento

Ingressi, Corridoi

ALTRO

La norma UNI 10380 tratta dettagliatamente le specifiche per l’illuminazione d’interni con luce artificiale.

Indica il rapporto fra il flusso luminoso emesso dall’apparecchio e la somma dei flussi emessi

Sorgente puntiforme

1A

UFFICI SCUOLE

Superficie di riferimento definita come il piano sul quale è usualmente svolto il compito visivo.

Soglia di luminanza

1B

INDUSTRIA

Ra

La luminanza più bassa in grado di indurre uno stimolo percepibile.

Cosmetici, parrucchieri

Valutazione quantitativa del grado di accordo tra il colore psicofisico di un oggetto illuminato dall’illuminante in prova e quello dello stesso oggetto illuminato dall’illuminante di riferimento.

ρ

Librerie

E

1A

6000

In un punto su una superficie, è il rapporto tra flusso luminoso ricevuto da una superficie e l’area della superficie stessa perpendicolare alla direzione del flusso.

5000

Tessili, pelletteria lm / W

1B

ρ

Rendimento dell’apparecchio

Macellerie

1A

Drogherie (L oggetto - L sfondo)/ L sfondo

1B

Foto, orologi, gioielli

Quantità di luce emessa da una sorgente nello spazio.

Piano utile

1A

4000

Rapporto tra l’illuminamento medio sul piano di lavoro dopo una certa durata di utilizzazione dell’installazione e l’illumnamento medio ottenuto nelle stesse condizioni a d intallazione nuova.

Rapporto tra il flusso luminoso ricevuto dalla superficie di riferimento e la somma dei flussi individuali delle lampade dell’installazione.

L

1B

3000

U

Luminanza

1A

2700

Fattore di utilizzazione

Intensità luminosa

per negozi*

Sport, giochi, cancelleria

Rapporto tra il flusso luminoso riflesso e quello incidente nelle condizioni date.

Indice di resa cromatica

CIE gruppi di rendimento colore

Differenza relativa delle luminanze tra due parti di un campo visivo.

ρ

Illuminamento

IMPIEGHI APPROPRIATI IN BASE ALLA TIPOLOGIA D’AMBIENTE TEMPERATURA COLORE K

Fattore di riflessione

Flusso luminoso

NOTE

Condizione di disagio o di riduzione della capacità visiva provocato da un’inadatta distribuzione o gradiente di luminanza o da un contrasto eccessivo nello spazio o nel tempo.

È il rapporto tra il flusso luminoso emesso dalla lampada e la potenza elettrica assorbita. Indica il grado di economicità con cuila potenza elettrica assorbita viene trasformata in luce.

Efficienza luminosa

UNITÀ

= possibile.

Residenze

Ristoranti

• •

Musei

Sport, aree multifunzionali Camere di ospedale K (gradi Kelvin)

Aree di trattamento

• •

• •

* lampade speciali in grado di far risaltare le tonalità di rosso. 308

309


CONSIGLI PER L’ILLUMINAZIONE D’INTERNI - NORMA EN 12464-1: 2011 simbologia: EN= illuminamento medio d’esercizio (lux). UGR= Indice di abbaliamento. RA= è il gruppo di resa del colore. U= Uniformità.

TIPO DI LAMPADA (LBS)

POTENZA

ATTACCO

FLUSSO LUMINOSO

K*

CODICE ILCOS

Fluorescenti lineari (26mm)

REF.

TIPO DI INTERNO, COMPITO E ATTIVITÀ

1.

ZONE DI TRAFFICO E AREE GENERALI ALL’INTERNO DI EDIFICI

EN

UGR

RA

U

1.1.

Zone di traffico

1.1.1.

Aree di circolazione e corridoi

100

28

40

0,4

1.1.2.

Scale (pianerottoli principali), ascensori, tappeti mobili

150

25

40

0,4

1.1.3.

Rampe, e binari di carico

150

25

40

0,4

1.2.

Riposo, infermeria e primo soccorso

1.2.1.

Mense

200

22

80

0,4

1.2.2.

Locali di riposo

100

22

80

0,4

1.2.3.

Locali per esercizio fisico

300

22

80

0,4

1.2.4.

Guardaroba, gabinetti bagni, toilettes

200

25

80

0,4

1.2.5.

Infermeria

500

18

80

0,6

1.2.6.

Locali di visita medica

500

16

90

0,6

1.3.

Sala quadri

1.3.1.

Locali impianti/Sala interrutori

200

25

60

0,4

1.3.2.

Locali telex, posta, quadri di controllo

500

19

80

0,6

1.4.

Locali magazzino/frigoriferi

Fluorescenti compatta

1.4.1.

Magazzini e aree di stoccaggio

100

25

60

0,4

TC

1.4.2.

Aree di trasporto, imballaggio, spedizione

300

25

60

0,6

T8

18 30 36 58

G13 G13 G13 G13

1350 2400 3350 5200

2700/6000 2700/6000 2700/6000 2700/6000

FD FD FD FD

Fluorescenti lineari (16mm) Alta efficienza T5

14 21 28 35

G5 G5 G5 G5

1200 1900 2600 3300

3000/6000 3000/6000 3000/6000 3000/6000

FD FD FD FD

Fluorescenti lineari (16mm) Flusso elevato

T5

TC-EL

TC-D

TC-DEL

TC-T TC-TEL

TC-L

TC-F

24 39 49 54 80

5 7 9 11 5 7 9 11 10 13 18 26 10 13 18 26 18 26 18 26 32 42 18 24 36 40 55 18 24 36

G5 G5 G5 G5 G5

G23 G23 G23 G23 G23 G23 G23 G23 G24d-1 G24d-1 G24d-2 G24d-3 G24d-1 G24d-1 G24d-2 G24d-3 GX24d-2 GX23d-3 GX24q-2 GX24q-3 GX24q-3 GX24q-4 2G11 2G11 2G11 2G11 2G11 2G10 2G10 2G10

1750 3100 4300 4450 6150

250 400 600 900 250 400 600 900 600 900 1200 1800 600 900 1200 1800 1200 1800 1200 1800 2400 3200 1200 1800 2900 3500 4800 1100 1700 2800

3000/6000 3000/6000 3000/6000 3000/6000 3000/6000

2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000 2700/4000

FD FD FD FD FD

FSD FSD FSD FSD FSD FSD FSD FSD FSQ FSQ FSQ FSQ FSQ FSQ FSQ FSQ FSM FSM FSM FSM FSMH FSMH FSD FSD FSD FSDH FSDH FSS FSS FSS

Fluorescente circolare TR

22 32 40

G10q G10q G10q

1350 2050 2900

2700/4000 2700/4000 2700/4000

FC FC FC

1.5.

Magazzini con scaffali

1.5.1.

Passaggio

1.5.2.

Passaggio con presenza di personale

150

22

60

0,4

1.5.3.

Sala di controllo

200

22

80

0,6

200

25

80

0,4

2.

ATTIVITÀ INDUSTRIALI ED ARTIGIANALI

2.1.

Agricoltura

2.1.1.

Carico e gestione delle merci, uso di equipaggiamenti e macchine

2.1.2.

Edifici per il bestiame

50

40

0,4

2.1.3.

Aree per animali malati, celle parto

200

25

80

0,6

Preparazione mangime, caseificio, lavaggio etensili

200

25

60

0,6

2.2.

Forni, panifici

300

22

80

0,6

2.2.1.

Preparazione cottura al forno

300

22

80

0,7

2.2.2.

Finitura, decorazione

500

22

80

0,7

2.3.

Cemento, prodotti in cemento, calcestruzzo, mattoni

2.3.1.

Asciugatura

50

28

20

0,4

2.3.2.

Preparazione dei materiali, lavori al forno o ai miscelatori

200

28

40

0,4

2.3.3.

Lavorazioni generiche alle macchine

300

25

80

0,6

2.3.4.

Formature grossolane

300

25

80

0,6

2.4.

Ceramica, piastrelle, vetro, vetrerie

2.4.1.

Asciugatura

300

25

80

0,6

2.4.2.

Preparazione, lavorazioni generiche alle macchine

300

25

80

0,6

2.4.3.

Smaltatura, laminatura, stampaggio, formatura di parti semplici, montaggio, soffiatura vetro

750

19

80

0,7

2.4.4.

Molatura, incisione, brillantatura vetro, formatura di precisione, lavorazione strumenti in vetro

750

16

80

0,7

2.4.5.

Molatura vetro ottico, molatura manuale cristallo, lavoro su prodotti non di precisione

1000

16

90

0,7

2.4.6.

Lavori di precisione, molatura decorativa, pittura a mano

1500

16

90

0,7

2.4.7.

Lavorazione di pietre preziose sintetiche

2.5.

Industria chimica, della plastica e gomma

2.5.1.

Impianto di processo controllato a distanza

50

20

0,4

2.5.2.

Impianto di processo con intervento manuale limitato

150

40

0,4

2.1.4.

28

* K = Temperatura colore 310

311


312

REF.

TIPO DI INTERNO, COMPITO E ATTIVITÀ

EN

UGR

RA

U

REF.

TIPO DI INTERNO, COMPITO E ATTIVITÀ

EN

UGR

RA

U

2.5.3.

Luoghi di lavoro in installazioni di processo con presenza continua di personale

300

25

80

0,6

2.12.1.

Lavori in tine, vasca e fossa

200

25

40

0,4

2.5.4.

Ambienti per misure di precisione, laboratori

500

19

80

0,6

2.12.2.

Scarnatura, smussatura, tamponatura, bollatura delle pelli

300

25

80

0,4

2.5.5.

Produzione farmaceutica

500

22

80

0,6

2.12.3.

Lavori di selleria, manifattura scarpe: cucitura, lucidatura, formatura, taglio, foratura

500

22

80

0,6

2.5.6.

Produzione pneumatici

500

22

80

0,6

2.12.4.

Selezionatura

500

28

90

0,6

2.5.7.

Campionatura colori

1000

16

90

0,7

2.12.5.

Tintura del cuoio (a macchina)

500

22

80

0,6

2.5.8.

Taglio, finitura, ispezione

750

19

80

0,7

2.12.6.

Controllo qualità

1000

19

80

0,7

2.6.

Industria elettrica

2.12.7.

Campionatura colori

1000

16

90

0,7

2.6.1.

Produzione conduttori

300

25

80

0,6

2.12.8.

Produzione scarpe

200

22

80

0,6

2.6.2.

Avvolgimento: - bobine di grandi dimensioni - bobine di medie dimensioni - bobine di piccole dimensioni

2.12.9.

Produzione guanti

300

25

80

0,6

500

22

80

0,6

50 750

22 19

80 80

0,6 0,7

2.13.

Lavorazione e trattamento dei metalli

2.13.1.

Fucinatura libera

200

25

80

0,6

2.13.2.

Fucinatura a stampo

300

25

80

0,6

2.13.3.

Saldatura

300

25

80

0,6

2.13.4.

Lavorazione grossolana o media (tolleranza >= 0,1 mm)

300

22

80

0,6

2.13.5.

Lavorazione fine (tolleranza < 0,1 mm)

500

19

80

0,7

2.13.6.

Tracciatura; ispezione

750

19

80

0,7

2.13.7.

Laboratorio disegno, cablaggi e condutture, formatura a freddo

300

25

80

0,6

2.13.8.

Lavorazione laminati (spessore >= 5 mm)

200

25

80

0,6

2.13.9.

Lavorazione fogli (spessore < 5 mm)

300

22

80

6

2.13.10.

Preparazione utensili e attrezzi da taglio

750

19

80

0,7

2.13.11.

Assemblaggio: - grossolano - medio - fine - di precisione

200 300 500 750

25 25 22 19

80 80 80 80

0,6 0,6 0,6 0,7

2.13.12.

Galvanizzazione

300

25

80

0,6

2.13.13.

Preparazione superfici e verniciatura

750

25

80

0,7

2.13.14.

Attrezzi, preparazione sagome, meccanica di precisione, micromeccanica

1000

19

80

0,7

2.14.

Carta e oggetti di carta

2.6.3.

Impregnazione bobine

300

25

80

0,6

2.6.4.

Galvanizzazione

300

25

80

0,6

2.6.5.

Assemblaggio: - grossolano (per esempio grandi trasformatori) - medio (per esempio quadri elettrici) - fine (per esempio telefoni) - di precisione (per esempio strumenti di misura)

300 500 750 1000

25 22 19 16

80 80 80 80

0,6 0,6 0,7 0,7

2.6.6.

Produzione di materiale elettronico, collaudo, aggiustaggio

1500

16

80

0,7

2.7.

Industria alimentare

2.7.1.

Aree di lavoro in fabbrica di birra, fermentazione del malto per lavaggio, riempimento barili, pulizia, setacciamento, sbucciatura, produzione del cioccolato dello zucchero, fermentazione e asciugatura del tabacco, cantine di fermentazione

200

25

80

0,4

2.7.2.

Selezione e lavaggio di prodotti, tritatura, miscelatura, confezionamento

300

25

80

0,6

2.7.3.

Aree di lavoro in macelli, macellerie, caseifici, mulini, filtraggi in raffinerie dello zucchero

300

25

80

0,6

2.7.4.

Taglio e selezione di vegetali e frutta

750

22

80

0,6

2.7.5.

Produzione gastronomica, di sigari e sigarette, lavori di cucina

750

22

80

0,6

2.7.6.

Controllo prodotti, ispezione di vetri e bottiglie, guarnitura, selezione, decorazione

1000

22

80

0,6

2.7.7.

Laboratori

1500

19

80

0,6

2.7.8.

Campionatura colori

1000

16

90

0,7

2.8.

Fonderie

50

40

0,4

2.8.1.

Gallerie di manutenzione, cantine, ecc.

50

20

0,4

2.8.2.

Piattaforme

100

25

40

0,4

2.8.3.

Preparazione sabbie

200

25

80

0,4

2.8.4.

Spogliatoio

200

25

80

0,4

2.8.5.

Aree di lavoro al cubilotto e al miscelatore

200

25

80

0,4

2.8.6.

Spazio di colata

200

25

80

0,4

2.8.7.

Modellazione automatica

200

25

80

0,4

2.8.8.

Modellazione manuale

300

25

80

0,4

2.8.9.

Pressofusione

300

25

80

0,6

2.8.10.

Reparto modelli

500

25

80

0,6

2.9.

Parrucchieri

500

19

90

0,7

2.10.

Produzione gioielli

1500

16

90

0,7

2.10.1.

Lavorazione con pietre preziose

1000

16

90

0,7

2.10.2.

Produzione gioielli

1500

16

90

0,7

2.10.3.

Costruzione di orologi (manuale)

1500

16

90

0,7

2.10.4.

Costruzione di orologi (automatica)

1500

19

90

0,7

2.11.

Lavanderie e tintorie

2.11.1.

Raccolta dei capi, marcatura e smistamento

300

25

80

0,6

2.11.2.

Lavaggio e pulizia a secco

300

25

80

0,6

2.11.3.

Stiratura

300

25

80

0,6

2.11.4.

Ispezione e riparazione

750

19

80

0,7

2.12.

Pelle e capi in pelle

2.14.1.

Preparazione dell’impasto e raffinazione

200

25

80

0,4

2.14.2. 2.14.3.

Fabbricazione e trasf. della carta, macchine per carta e cartone ondulato,fabbricazione del cartone

300

25

80

0,6

Lavori di rilegatura (per esempio piegatura, smistamento, incollaggio, taglio, stampa, cucitura)

500

22

80

0,6

2.15.

Centrali elettriche

2.15.1.

Impianto alimentazione combustibile

50

20

0,4

2.15.2.

Locale caldaie

100

28

40

0,4

2.15.3.

Sala turbine

200

25

80

0,4

2.15.4.

Locale pompe, locale condensatori, quadri di controllo interni

200

25

60

0,4

2.15.5.

Sala di controllo

500

16

80

0,7

2.15.6.

Dispositivi di controllo all’esterno

20 500

19

80

0,6

2.16.

Stampa

2.16.1.

Taglio, doratura, stampa in rilievo, incisione, lavori su pietra, macchine da stampa, costruzione matrici

2.16.2.

Selezione fogli e stampa a mano

500

19

80

0,6

2.16.3.

Montaggio caratteri, ritocco, litografia

1000

19

80

0,7

2.16.4.

Campionatura colori in stampe policrome

1500

16

80

0,7

2.16.5.

Incisione su acciaio e rame

2000

16

80

0,7

2.17.

Laminatoi, lavorazioni ferro e acciaio

2.17.1.

Impianti di produzione senza intervento manuale

50

20

0,4

2.17.2.

Impianti di produzione con intervento manuale occasionale

150

28

40

0,4

2.17.3.

Impianti di produzione con intervento manuale continuo

200

25

80

0,6

2.17.4.

Magazzino laminati

50

20

0,4

2.17.5.

Fornace

200

25

20

0,4

2.17.6.

Treno di laminazione, avvolgitori, linea di taglio

300

25

40

0,6

313


REF.

TIPO DI INTERNO, COMPITO E ATTIVITÀ

EN

UGR

RA

U

REF.

TIPO DI INTERNO, COMPITO E ATTIVITÀ

2.17.7.

Piattaforma di controllo, quadro di controllo

300

22

80

0,6

5.2.

Ristoranti e hotel

2.17.8.

Prova, misura e controllo

500

22

2.17.9.

Gallerie di manutenzione, sezione cinghie, cantine, ecc.

50

UGR

RA

U

80

0,6

5.2.1.

Reception/cassa, facchino

300

22

80

0,6

20

0,4

5.2.2.

Cucina

500

22

80

0,6

5.2.3.

Ristorante, sala da pranzo, sala ricevimenti

60

0,6

5.2.4.

Ristoranti self service

200

22

80

0,4

5.2.5.

Buffet

300

22

80

0,6

2.18.

Lavorazione e manifattura tessile

2.18.1.

Aree di lavoro, vasche di lavaggio, apertura balle

2.18.2.

Cardatura, lavaggio, stiratura, disegno, pettinatura, imbozzimatura, incollaggio, punzonatura cartoni, prefilatura, filatura.

300

22

80

0,6

5.2.6.

Sale conferenze

2.18.3.

Filatura, binatura, bobinatura, aspatura

500

22

80

0,6

500

19

80

0,6

5.2.7.

Corridoi

2.18.4.

Ordinatura, tessitura, maglieria

500

22

80

0,6

100

25

80

0,4

5.3.

Teatri, sale da concerto, cinema

2.18.5.

Cucitura, maglieria fine, rimagliatura, rammendo

750

22

80

0,7

5.3.1.

Sale di prova, spogliatoi

2.18.6.

Disegno manuale, disegno trame

750

22

90

0,7

300

22

80

0,6

5.4.

Fiere e padiglioni esposistivi

2.18.7.

Finitura, tintura

500

22

80

0,6

5.4.1.

Illuminazione generale

2.18.8.

Camera di asciugatura

100

28

60

0,4

300

22

80

0,4

5.5.

Musei

2.18.9.

Stampaggio automatico

500

25

80

0,6

5.5.1.

Materiali insensibili alla luce

2.18.10.

Annodatura, inserzione della trama, passameneria

1000

19

80

0,7

5.5.2.

Materiali sensibili alla luce

2.18.11.

Ispezione colori, controllo di fabbricazione

1000

16

90

0,7

5.6.

Biblioteche

2.18.12.

Rammendo invisibile

1500

19

90

0,7

5.6.1.

Scaffali

2.18.13.

Manifattura cappelli

500

22

80

0,6

200

19

80

0,4

5.6.2.

Area di lettura

2.19.

Costruzione veicoli

500

19

80

0,6

5.6.3.

Banchi

2.19.1.

Carrozzeria e assemblaggio

500

22

80

0,6

500

19

80

0,6

5.7.

Parcheggi pubblici (al coperto)

2.19.2.

Verniciatura, spruzzatura, lucidatura

750

22

80

0,7

5.7.1.

Rampe di ingresso/uscita (durante il giorno)

2.19.3.

Ritocco, ispezione

1000

19

90

0,7

300

25

40

0,4

5.7.2.

Rampe di ingresso/uscita (durante la notte)

2.19.4.

Produzione rivestimenti

1000

19

80

0,7

75

40

0,4

5.7.3.

Corsie

2.19.5.

Ispezione finale

1000

19

80

0,7

75

40

0,4

5.7.4.

Aree di parcheggio

2.20.

Lavorazione e manifattura del legno

75

40

0,4

5.7.5.

Biglietteria

300

19

80

0,6

2.20.1.

Processi automatici

50

28

40

0,4

2.20.2.

Camere del vapore

150

28

40

0,4

6.

EDIFICI SCOLASTICI

2.20.3.

Sega

300

25

60

0,6

6.1.

Asili nido e scuole materne

2.20.4.

Lavori al banco di falegnameria, incollaggio, assemblaggio

300

25

80

0,6

6.1.1.

Aule giochi

300

22

80

0,4

2.20.5.

Lucidatura, verniciatura, falegnameria

500

22

80

0,7

6.1.2.

Nido

300

22

80

0,4

2.20.6.

Lavoraz. su macchine utensili: es. tornitura, scannellatura, sgrossatura, ribassatura, scanalatura

500

19

80

0,6

6.1.3.

Aule per lavoro manuale

300

19

80

0,6

2.20.7.

Selezione legno per impiallacciatura

750

22

90

0,7

6.2.

Edifici scolastici

2.20.8.

Lavori di taglio

750

22

90

0,7

6.2.1.

Aule scolastiche

300

19

80

0,6

2.20.9.

Controllo qualità

1000

19

90

0,7

6.2.2.

Aule in scuole serali e per adulti

500

19

80

0,6

6.2.3.

Sale lettura

500

19

80

0,6

0,4

6.2.4.

Lavagna

500

19

80

0,7

0,6

6.2.5.

Tavolo per dimostrazioni

500

19

80

0,7

Aula educazione artistica

500

19

80

0,6

3.

UFFICI

3.1.

Archiviatura, copiatura, aree di circolazione

3.2.

Scrittura, dattilografia, lettera, elaborazione dati

200

300 500

25

19 19

80 80

3.3.

Disegno tecnico

750

16

80

0,7

6.2.6.

3.4.

Postazioni CAD

500

19

80

0,6

6.2.7.

Aula educazione artistica in scuole d’arte

750

19

90

0,7

Aule per disegno tecnico

750

16

80

0,7

3.5.

Sale conferenze e riunioni

500

19

80

0,6

6.2.8.

3.6.

Ricezione (reception)

300

22

80

0,6

6.2.9.

Aule educazione tecnica e laboratori

500

19

80

0,6

0,4

6.2.10.

Aule lavori artigianali

500

19

80

0,6

6.2.11.

Laboratorio insegnamento

500

19

80

0,6

6.2.12.

Aule musica

300

19

80

0,6

6.2.13.

Laboratori di informatica

500

19

80

0,6

6.2.14.

Laboratori linguistici

300

19

80

0,6

6.2.15.

Aule di preparazione ed officine

500

22

80

0,6

6.2.16.

Ingressi

200

22

80

0,4

3.7.

314

EN

Archivi

200

25

80

4.

VENDITA AL DETTAGLIO

4.1.

Area di vendita

300

22

80

0,4

4.2.

Casse

500

19

80

0,6

4.3.

Tavolo imballaggio

500

19

80

0,6

5.

LOCALI DI PUBBLICO INTERESSE

5.1.

Aree generali

6.2.17.

Aree di circolazione e corridoi

100

25

80

0,4

5.1.1.

Ingressi, saloni

100

22

80

0,4

6.2.18.

Scale

150

25

80

0,4

5.1.2.

Guardaroba

200

22

80

0,4

6.2.19.

Aule comuni e aula magna

200

22

80

0,4

5.1.3.

Biglietteria

300

22

80

0,6

6.2.20.

Sale professori

300

19

80

0,6

6.2.21.

Biblioteca: scaffali

200

19

80

0,6

315


316

REF.

TIPO DI INTERNO, COMPITO E ATTIVITÀ

EN

UGR

RA

U

REF.

TIPO DI INTERNO, COMPITO E ATTIVITÀ

6.2.22.

Biblioteca: area di lettura

500

19

80

0,6

7.11.4.

Osservazione notturna

6.2.23.

Magazzini materiale didattico

100

25

80

0,4

7.12.

Odontoiatria

6.2.24.

Palazzetti, palestre piscine

300

22

80

0,6

7.12.1.

6.2.25.

Mensa

200

22

80

0,4

6.2.26.

Cucina

500

22

80

0,6

7.

EDIFICI DI CURA

7.1.

Locali di uso generale

7.1.1.

Locali di attesa

200

22

80

0,4

7.1.2.

Corridoi (durante il giorno)

200

22

80

0,4

7.1.3.

Corridoi (durante la notte)

50

22

80

0,6

7.1.4.

Day room

200

22

80

0,6

7.2.

Locali personale

7.2.1.

Uffico personale

500

19

80

0,6

7.2.2.

Stanza personale

300

19

80

0,6

7.3.

Corsie reparti maternità

7.3.1.

Illuminazione generale

100

19

80

0,4

8.

AREE MEZZI DI TRASPORTO

7.3.2.

Illuminazione di lettura

300

19

80

0,7

8.1.

Aeroporti

7.3.3.

Visita semplice

300

19

80

0,6

8.1.1.

7.3.4.

Visita e trattamento

1000

19

80

0,7

7.3.5.

Luce notturna, luce di osservazione

5

19

80 80

EN

UGR

RA

20

19

90

U

Illuminazione generale

500

19

90

0,6

7.12.2.

Sul paziente

1000

19

90

0,7

7.12.3.

Area operatoria

7.12.4.

White teeth matching

7.13.

Laboratorio e farmacia

7.13.1.

Illuminazione generale

500

19

80

0,6

7.13.2.

Ispezione colori

1000

19

90

0,7

7.14.

Locali decontaminazione

7.14.1.

Locali sterilizzazione

300

22

80

0,6

7.14.2.

Locali disinfestazione

300

22

80

0,6

7.15.

Locale autopsia e camera mortuaria

7.15.1.

Illuminazione generale

500

19

90

0,6

7.15.2.

Tavolo per autopsia e dissezione

5000

19

90

Sale di arrivo e partenza, aree ritiro bagagli

200

22

80

0,4

8.1.2.

Aree di collegamento, scale e tappeti mobili

200

22

80

0,4

8.1.3.

Banchi informazioni e accettazione

500

19

80

0,7

8.1.4.

Dogana e controllo passaporti

500

19

80

0,7

8.1.5.

Sale attesa

200

22

80

0,4

7.3.6.

Bagni e toilette per pazienti

7.4.

Locali diagnostici

7.4.1.

Illuminazione generale

500

19

90

0,6

8.1.6.

Deposito bagagli

200

25

80

0,4

7.4.2.

Visita e trattamento

1000

19

90

0,7

8.1.7.

Aree controllo di sicurezza

300

19

80

0,6

7.5.

Locali visita oculistica

8.1.8.

Torre di controllo traffico aereo

500

16

80

0,6

7.5.1.

Illuminazione generale

300

8.1.9.

Sale traffico aereo

500

22

80

0,6

7.5.2.

Visita esterna dell’occhio

1000

8.1.10.

Area stazionamento aeromobili

7.5.3.

Test di lettura e visione dei colori

500

16

90

0,7

8.1.11.

Altre aree di stazionamento

7.6.

Locali visita otorinolaringoiatra

8.1.12.

Hangar per le riparazioni ed i controlli

500

22

80

0,6

7.6.1.

Illuminazione generale

300

19

90

0,6

8.1.13.

Aree controllo motori

500

22

80

0,6

7.6.2.

Vsita orecchio

1000

19

90

8.1.14.

Aree di misura all’interno degli hangar

500

22

80

0,6

7.7.

Locali analisi

8.2.

Installazioni ferroviarie

7.7.1.

Illuminazione generale

300

19

80

8.2.1.

Banchine e sottopassi passeggeri

100

28

40

7.7.2.

Analisi con amplificatore di immagini e sistemi televisivi

50

19

80

8.2.2.

Hall

200

28

40

7.8.

Sala parto

8.2.3.

Biglietteria, deposito bagagli, cassa

30

19

80

0,4

7.8.1.

Illuminazione generale

300

19

80

0,6

8.2.4.

Locali attesa

200

22

80

0,4

7.8.2.

Visita e trattamento

750

19

80

0,7

7.9.

Locali di cura

7.9.1.

Dialisi

300

19

80

0,6

7.9.2.

Dermatologia

500

19

90

0,6

7.9.3.

Endoscopia

300

19

80

0,6

7.9.4.

Ingessatura

500

19

80

0,6

7.9.5.

Bagni medici

300

19

80

0,6

7.9.6.

Massaggio e radioterapia

300

19

80

0,6

7.10.

Camere operatorie

7.10.1.

Locale per operatorio

500

19

90

0,6

7.10.2.

Sala operatoria

1000

19

90

0,6

7.10.3.

Area operatoria 100

19

90

0,6

200

22

19

90

0,4

0,6

90

0,6

7.11.

Rianimazione e cure intensive

7.11.1.

Illuminazione generale

7.11.2.

Visita semplice

300

19

90

0,6

7.11.3.

Visita e trattamento

1000

19

90

0,7

317


318

319


Esse-Ci Srl Viale del Lavoro 25, 35010 Vigonza (PD) Italy Tel. +39 049 8959511 - Fax +39 049 628278 esse-ci@esse-ci.it - www.esse-ci.it



Architectural it