Page 1

st ar

co m ics

p r e s e n t a

FUORI DALLA NOTTE

BRANDON KLEIN


1. FUORI DALLA NOTTE Te s t i

I VA N B R A N D O N Di s e gni e c o l o re

NIC KLEIN L o go

TOM MULLER E di t o r

SEBASTIAN GIRNER Tra du z i o n e

GERO (STUDIO ARANCIA) Lettering

STUDIO ARANCIA S u pe r v i s i on e

DAV I D E G . G . C AC I


Direttore Generale Giovanni Bovini Amministratore Delegato Simone Bovini Direttore Editoriale e Responsabile Claudia Bovini Coordinatore Editoriale Davide G.G. Caci Redazione Giovanni Boninsegni Fulvio Gambotto Manuel A. Puppo Ufficio Grafico Federico Marchionni Luca Loletti Amministrazione Maria Grazia Acacia

S TA R C O M I C S P RE SE NTA: DRIF TE R E di z i o n i S ta r C omic s s .r.l. - Strada delle Selve t t e, 1/b is 1, 0 6 13 4 Bo sco (P e ru g ia ). Di s t ri b u t ore pe r le fumetterie: Star Shop Dis trib u zio n e srl , via d e l P io mb o 3 0 , 0 6 13 4 P o n t e Fe l c i n o ( P G). Dis tributore per le librerie: Me ssa g g e rie Lib ri S. p . A. , Via Giu se p p e Ve rdi 8 , 2 0090 As s ago, Milano. Dri fte r. C o py ri ght © 2014 Againdemon, L L C & Nico l a s Kl e in . Al l rig h t s re se rve d. I t a l i a n ri gh t s a rranged through Glénat E ditions 2 0 15 . Fo r t h e I t a l ia n e d it io n : © 2 01 5 E di z i o n i Star Comic s s .r.l. All Rights Re se rve d.


Forse era una scheggia.


Un pezzo di quelle cose che ci lasciamo dietro nella notte eterna.

Forse era una delle cose che avevo fatto e che mi perseguitavano.

ma non avevo il tempo di capire perché stavo morendo.

peut-êtreétait-ce était-ce peut-être peut-être était-ce peut-être était-ce unéclat. éclat. un un éclat. un éclat. être était-ce un êtreétait-ce était-ceun un être être était-ce un

avevo ancora Un minuto, forse un altro ancora…

peut-être peut-être peut-être peut-être peut-êtreétait-ce était-ce était-ce était-ce était-ce un un un un unéclat. éclat. éclat. éclat. éclat.

la mia gola si contorceva cercando di gridare sopra le sirene e il fuoco.

d'un tratto, le stelle sono scomparse. d'un tratto, tutto è diventato infuocato.


e poi, la fine.


nessuna luce, niente di niente.

Poi, le ho viste.

Le viscere della nave attorno alla mia gola che mi trascinavano in basso, nell’oscurità .

mi tiravano verso il fondo, perchĂŠ vi perdessi tutto.


non è aria, ma i miei polmoni ci provano ugualmente.

Non è semplice. E come respirare sabbia bollente.

c'è Qualcos’altro che respira. e ci riesce meglio di me.

lo fa con un suono lieve e rilassante… prima di mettersi a urlare.

e poi, cade.


Ma le urla arrivano da un'altra parte.

colto in flagranza, preso con le mani nel sacco.

Le munizioni non scorrono. il caricatore non fa nessun rumore.

il grilletto suona come un giocattolo.

Non ho mai saputo pregare.

DRIFTER vol. 1 - Preview  

Forte della grande tradizione di colonizzazione, l’umanità si è servita di altri pianeti, esaurendo tutte le risorse naturali che incontrava...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you