Page 1


Titolo originale: Le super livre de la nature Per l'edizione originale: © 2017 Hachette Livre / Deux Coqs d'Or Autori: Agathe Baudet, Patrick Chenot, Loïc Darles, Aurélie Desfour, Élisabeth Dumont Le Cornec, Sophie Koechlin, Éric Mathivet, Alexandra Pastéris, Anne Thomas-Belli Illustrazioni: Sébastien Azzi, Sylvie Bessard, Grégory Blot, Patrick Chenot, Camille Dubois, Jean-Gabriel Jauze, Tinou Le Joly de Sénoville, Fabrice Mosca, Laurent Richard, Rémi Saillard Ricette: Marie Pourrech Fotografie: Emmanuel Malherbe, Delphine Sacotte Traduzione: Erica Mazzero Per l'edizione italiana: © 2019 Editoriale Scienza srl via Bolognese, 165 – 50139 Firenze – Italia via Beccaria, 6 – 34133 Trieste – Italia www.editorialescienza.it www.giunti.it Prima edizione: settembre 2019

Stampato presso Lito Terrazzi srl Stabilimento di Iolo


INDICE Gli attrezzi del piccolo giardiniere ......................... p. 10

Piante e semi ...........................................................p. 68

Piante, che passione! .............................................. p. 12

Cartellini per l’orto ..................................................p. 70

Che cos’è un fiore? ................................................... p. 14

Giochiamo! .............................................................. p. 72

Pausa giochi ............................................................ p. 16

Orto goloso .............................................................. p. 74

Le famiglie dei fiori ................................................. p. 18

Merenda naturale ................................................... p. 76

I fiori selvatici ......................................................... p. 20

Alberi, che passione! ...............................................p. 80

Costruisci un erbario ...............................................p. 24

La caccia agli alberi .................................................p. 82

Il giardiniere e le stagioni ....................................... p. 26

Giochi con la natura ................................................p. 86

Miss & Mister Prato Inglese ....................................p. 28

Il tuo super tepee ....................................................p. 88

Realizza un quadro di fiori secchi ...........................p. 30

Foglie, che passione! ...............................................p. 90

Un acchiappasogni vegetale ...................................p. 31

Il riciclaggio naturale .............................................. p. 92

Fiori, che passione! .................................................. p. 32

Talee.........................................................................p. 94

Il girotondo dei fiori ................................................ p. 34

Le foglie ...................................................................p. 96

Gli amici dei fiori ..................................................... p. 38

Una capanna tutta per noi ......................................p. 98

Alla ricerca dei piccoli animali ................................p. 40

Natura, che passione! ...........................................p. 100

Torta delle api..........................................................p. 44

Uccelli a migliaia ................................................... p. 102

Giochi con gli animali .............................................p. 46

A tavola! ................................................................. p. 104

Insetti, che passione! ..............................................p. 48

In volo per te! ......................................................... p. 106

Origami: farfalla ......................................................p. 50

Costruisci un coccodrillo riccioluto ...................... p. 108

Costruisci una girandola di carta ........................... p. 52

Gli animali in natura ..............................................p. 110

Animali a sangue freddo ........................................ p. 54

Tortine alle carote ..................................................p. 114

Origami: cra-cra! ..................................................... p. 56

Impronte animali ...................................................p. 116

Dal fiore al frutto ..................................................... p. 58

La testa tra le nuvole ..............................................p. 118

Frutta e verdura di stagione....................................p. 60

Un carillon con i colori dell’arcobaleno ................ p. 120

Giochiamo un po’ .................................................... p. 62

Piccolo dizionario del giardino..............................p. 122

Orto, che passione! ..................................................p. 64 Crea un orto in miniatura .......................................p. 66

Soluzioni dei giochi ............................................... p. 124


indice tematico INFO Gli attrezzi del piccolo giardiniere ..................................... p. 10 Piante, che passione! .....................p. 12 Che cos'è un fiore? .......................... p.14 Le famiglie dei fiori ........................p. 18 I fiori selvatici ................................p. 20 Il giardiniere e le stagioni ............. p. 26 Fiori, che passione! ....................... p. 32 Il girotondo dei fiori ..................... p. 34 Gli amici dei fiori .......................... p. 38

Alla ricerca dei piccoli animali ..... p. 40 Insetti, che passione! ....................p. 48 Animali a sangue freddo .............. p. 54 Dal fiore al frutto .......................... p. 58 Frutta e verdura di stagione .........p. 60 Orto, che passione! ....................... p. 64 Merenda naturale ......................... p. 76 Alberi, che passione! ....................p. 80 La caccia agli alberi ....................... p. 82 Foglie, che passione! .....................p. 90

Il riciclaggio naturale .................... p. 92 Le foglie ......................................... p. 96 Natura, che passione! .................p. 100 Uccelli a migliaia ........................ p. 102 In volo per te! .............................. p. 106 Gli animali in natura ...................p. 110 La testa tra le nuvole ................... p. 118 Piccolo dizionario del giardino ..................................p. 122

GIOCHI Pausa giochi ...................................p. 16 Giochi con gli animali ................... p. 46

Giochiamo un po’ .......................... p. 62 Giochiamo! ................................... p. 72

Giochi con la natura ..................... p. 86 Soluzioni dei giochi .....................p. 124

ATTIVITÀ Costruisci un erbario ..................... p. 24 Miss & Mister Prato Inglese ......... p. 28 Realizza un quadro di fiori secchi ................................. p. 30 Un acchiappasogni vegetale .........p. 31 Origami: farfalla ...........................p. 50 Costruisci una girandola di carta .......................................... p. 52

Origami: cra-cra! ........................... p. 56 Crea un orto in miniatura ............. p. 66 Piante e semi ................................ p. 68 Cartellini per l’orto ........................p. 70 Il tuo super tepee ......................... p. 88 Talee ............................................. p. 94 Una capanna tutta per noi ........... p. 98

A tavola! ...................................... p. 104 Costruisci un coccodrillo riccioluto ..................................... p. 108 Impronte animali ........................ p. 116 Un carillon con i colori dell’arcobaleno ........................... p. 120

RICETTE Torta delle api .............................. p. 44

Orto goloso ................................... p. 74

Tortine alle carote ........................ p. 114


ATTENZIONE! Le tue passioni sono i fiori, gli alberi, la frutta e la verdura? Ti interessa sapere come si coltiva un orto e come si realizzano le talee? Nel tempo libero ami prenderti cura delle tue piante ? Se fai una passeggiata nel bosco, torni sempre carico foglie, rami, ricci di castagne e altri tesori della naturdi a? Sogni di vivere in una casa circondata da animali e immersa nel verde? Vorresti partire all’avventura su un’isola deserta o in una foresta in capo al mondo, pronto a costruirt un rifugio e a nutrirti con il cibo che raccogli? i Sei pronto ad accettare una sfida culinaria e mettere la natura al centro dei tuoi piatti? Se la risposta è sì, non perdere tempo e tuffati in questo libro per fare mille scoperte: sarà la guida indispensabile per un naturalista in erba come te!


gli attrezzi del piccolo giardiniere Prima di allestire un giardino, devi preparare il terreno. In seguito dovrai controllarlo e curarlo con regolarità. Ecco una lista di attrezzi utili. 1. IL RASTRELLO PER FOGLIE È indispensabile in autunno per liberare il terreno dalle foglie morte.

2. LA ZAPPA

3. IL RASTRELLO

È molto utile in primavera, quando tutto ricomincia a crescere nel giardino, perché serve a sarchiare le erbacce, cioè a strapparle insieme alle radici. Questa operazione è importante per consentire alle piante e agli ortaggi di crescere bene. La zappa si usa anche per rompere le zolle di terra e realizzare i solchi.

Per avere una terra fine sulla superficie, ti basta un rastrello. Con il suo aiuto, le erbacce e i sassolini non daranno più fastidio alle tue piante.

4. LA CARRIOLA

3

2

È pratica perché ti permette di trasportare cose pesanti, come la terra e i vasi, con la stessa facilità di un super-eroe.

1

5 6 4

Tutti vono de questi attrezzi giati eg an essere m sotto la con cautela e un adulto. sorveglianza di

ATTENZIONE!

10

5. LA VANGA È formata da una lama larga e da un manico e serve a rigirare la terra per aerare bene il terreno. Puoi usarla anche per scavare buche.

6. LA FORCA Con la forca puoi rompere le zolle di terra, rimuovere i sassi grossi e le radici delle erbacce.


IL TRAPIANTATOIO Si chiama così la paletta usata per scavare le buche dove mettere a dimora le piantine.

IL PIANTATOIO A forma di cono oppure specifico per i bulbi, questo attrezzo è il migliore amico del giardiniere quando semina e interra le piantine nell’orto.

LE CESOIE DA GIARDINAGGIO Sono le forbici del giardiniere: ti aiutano a tagliare steli e rametti con facilità. Stai attento alle dita!

Per completare l’equipaggiamento procurati anche:

un grembiule una spazzola e una paletta un annaffiatoio un vaporizzatore un paio di guanti e un bel paio di stivali!

LA MANUTENZIONE DEGLI ATTREZZI Non dimenticarti di avere cura degli attrezzi: se non li pulisci bene, arrugginiscono. Riempi un secchio con sabbia di fiume* e aggiungi mezzo litro di olio vegetale. Mescola bene il tutto e sistema il recipiente al riparo dalla pioggia. Dopo ogni utilizzo rimuovi la terra dagli attrezzi sfregandoli con carta di giornale, poi immergili fino al manico nella sabbia e lasciali lì fino a quando ti serviranno di nuovo. *Attenzione: non usare la sabbia della spiaggia. Il sale potrebbe rovinare gli attrezzi.

DIARIO DI GIARDINAGGIO Qual è il segreto di un super-giardiniere? Conoscere nei dettagli tutto ciò che riguarda le sue piante. Quando le hai piantate? In quale data sono fiorite? Quando le hai rinvasate? Con quale frequenza bisogna annaffiarle e potarle? Non lo sai? Ti basterà tenere un diario del giardino, dove potrai disegnare la piantina dell’orto, annotare la dimensione delle piante e i tuoi trucchi da giardiniere. Realizza anche alcuni schizzi, incolla le foto del giardino e compila una carta d’identità per ogni pianta.

11


PIANTE

che passione!

Perché le piante grasse hanno le spine?

Qual è la pianta più coltivata nel mondo?

Le piante grasse sono le uniche a possedere le areole, simili a cuscinetti da cui escono peli, spine, rami e fiori. Le spine sono utili soprattutto per tenere lontani gli animali affamati o assetati. Servono, però, anche a condensare l’umidità dell’aria e a fare ombra alla pianta difendendola dai raggi ultravioletti. Infine, proteggono le piantine giovani e impediscono che la loro temperatura diventi troppo alta.

1

Non è né il grano, né il riso, bensì il mais. Il granoturco nutre gli animali di allevamento ed è mangiato anche dagli uomini, al naturale o sotto forma di pop-corn e cereali. Inoltre è usato per produrre colla, carta, alcol, medicinali e persino come carburante per le automobili.

12


Perché nei campi si sparge il letame?

Le piante mangiano la terra?

Il letame è un miscuglio solido composto da escrementi di animali di allevamento, misti a paglia o trucioli di legno. È molto utilizzato in agricoltura per arricchire i terreni coltivati. Si sparge per fertilizzare i campi: il letame arricchisce le colture di azoto, fosforo e altri oligoelementi. Di solito gli agricoltori concimano i campi due volte l’anno: in inverno per preparare il terreno per le colture primaverili e in primavera per rafforzarle.

Le piante hanno bisogno della terra. In un certo senso, possiamo dire che la pianta è nutrita dalla terra perché lì attinge l’acqua e le sostanze minerali necessarie al suo sviluppo. Gli elementi minerali essenziali, cioè azoto, fosforo, calcio e potassio, penetrano attraverso le radici. Perché una pianta si sviluppi bene, però, non basta la terra. Ha anche bisogno dell’energia del Sole, dell’ossigeno e dell’anidride carbonica presenti nell’aria.

Perché i vasi hanno un foro sul fondo? Di solito le piante crescono libere e trovano ciò di cui hanno bisogno nel terreno. Quando le mettiamo in un vaso, il piccolo foro presente sul fondo serve a eliminare l’acqua in eccesso. Come noi, la pianta si nutre, respira e traspira. Per alimentarsi assorbe l’acqua e i sali minerali attraverso le radici. Il piccolo foro posizionato sul fondo del vaso permette all’acqua non assorbita di defluire all’esterno e impedisce alle radici di marcire. 13


Che cos’ è un fiore? Il fiore è un essere vivente. Nasce su una pianta che possiede radici, stelo e foglie. Una volta fecondato per impollinazione ad opera degli insetti o del vento, genera un frutto che contiene i semi. La pianta si riproduce grazie al fiore.

parti DI UNa pianta LE FOGLIE Si formano sullo stelo all’altezza dei nodi. Possono essere semplici o composte da più foglioline. Assorbono l’aria e trasformano l’anidride carbonica in ossigeno grazie alla luce e alla clorofilla che contengono: questo processo si chiama fotosintesi.

IL FIORE LA GEMMA Permette alla pianta di crescere.

Contiene gli organi riproduttivi della pianta.

LO STELO Trasporta gli elementi nutritivi fino alle foglie, alle gemme, ai fiori e ai frutti. Può essere eretto, strisciante, rampicante o volubile quando si attorciglia, come nel caso del convolvolo.

LE RADICI Alcune piante possiedono uno stelo sotterraneo con un bulbo, un organo di riserva interrato che consente alla pianta di resistere all’inverno (tulipano, giacinto); altre presentano un rizoma che si sviluppa orizzontalmente nel terreno (iris, mughetto); altre ancora hanno un tubero che funge da riserva (dalia).

14

Sono sotterranee e servono a fissare la pianta al terreno e a nutrirla. Formano una riserva per l’acqua e per i sali minerali che attingono dal terreno grazie a peli assorbenti. Le radici delle piante rampicanti si fissano a un muro o a un tronco d’albero con i rizoidi: è il caso dell’edera.


SEZIONE DI UN FIORE UNO STAME

UN PISTILLO

L’insieme degli stami forma la parte maschile del fiore.

È la parte femminile del fiore.

ANTERA

STIGMA

STILO

Si trova all’estremità dello stame, in fondo al filamento; produce e conserva il polline.

Ha le papille che catturano il polline al momento dell’impollinazione.

Collega l’ovario allo stigma.

LA COROLLA

FILAMENTO

OVARIO Produce e ospita l’ovulo. Una volta avvenuta la fecondazione, l’ovario si trasforma in frutto e protegge i semi.

IL CALICE

PETALO I petali proteggono gli organi riproduttivi e spesso hanno un colore vivace per attirare gli animali impollinatori.

SEPALO I sepali proteggono il fiore. Spesso sono verdi come le foglie o, più raramente, dello stesso colore della corolla.

L’insieme dei petali forma la corolla.

L’insieme dei sepali forma il calice.

PERIANZIO Il perianzio è l’involucro floreale che racchiude il calice e la corolla.

PEDUNCOLO Collega il fiore allo stelo.

15


PA U S A G I O C H I Il girotondo dei fiori

1

A. LAVANDA (fiori a spighe)

TEST

SUGLI INSETTI

Collega ogni disegno al suo nome aiutandoti con le indicazioni fornite.

4

2

B. POLMONARIA (foglie verdi con macchie bianche)

3

(steli con spine)

(cuore giallo scuro)

1. Una libellula può volare fino a: a. 65 km/h; b. 54 km/h;

c. 43 km/h.

2. Ogni giorno una coccinella può mangiare fino a: a. 30 pidocchi; b. 45 pidocchi; 3. Il miele delle api ha proprietà: a. antisettiche; b. ricostituenti;

16

D. ROSA CANINA

C. PRIMULA

c. 60 pidocchi.

c. cicatrizzanti.

4. Lo scarabeo sacro mangia: a. sterco; b. radici;

c. grano.

5. Una formica può trasportare fino a: a. 20 volte il suo peso; b. 40 volte il suo peso;

c. 60 volte il suo peso.


CHI MANGIA COSA?

3. foglie verdi 4. piccoli roditori 5. pidocchi 6. polline dei fiori

Entomologia Associa a ogni insetto la lettera corrispondente alla sua sagoma.

1. cervo volante 2. coccinella 3. scarabeo 4. farfalla 5. mosca 6. vespa 7. libellula 8. formica

a. ape b. rapace c. passero d. coccinella e. bruco f. scoiattolo

1. pigne di abete rosso e nocciole 2. frutta (mele e ciliegie)

L’entomologia è lo studio degli insetti. Sei portato per questa scienza appassionante?

d.

b.

a.

c.

h. f.

e.

g.

CREA UN FIORE MULTIC OLORE 1. Per prima cosa fai un taglio lungo 2-3 cm alla base del fiore.

MATERIALE e 1 fiore bianco e colorante alimentare verde e 1 paio di forbici

2. Riempi un bicchiere o un vaso con acqua ravvivata con il colorante verde. Ora devi solo aspettare che il fiore si vesta di verde.

2 1

S o lu zio n i

p . 1 24

17


Le famiglie dei fiori Nel 1753 il botanico svedese Carlo Linneo classificò le piante in famiglie, generi e specie. Esistono più di 400 famiglie di piante da fiore: orientarsi tra tutte non è semplice.

LE ASTERACEE

LE LAMIACEE

(O COMPOSITE)

Questa famiglia riunisce circa 7000 specie e comprende anche le erbe aromatiche (lavanda, menta, timo, salvia…). Le piante hanno steli quadrati, fiori simili a bocche, foglie opposte e frutti secchi, i tetracheni, con 4 semi. I petali uniti formano un tubo alla base e terminano con una o due labbra.

Questa famiglia raggruppa quasi 20 000 piante che si distinguono per l’infiorescenza a capolino, formata da una moltitudine di flosculi (fiorellini senza peduncolo) disposti a spirale su un ricettacolo. flosculo tubuloso

flosculo ligulato

LE ROSACEE ricettacolo

MARGHERITA VISTA IN SEZIONE flosculo tubuloso

flosculo ligulato

Questa famiglia conta più di 3000 specie, riconoscibili per gli steli spinosi e per le foglie composte e alterne con piccioli dotati di mini-foglie, le stipole, alla base. Nella maggior parte dei casi i fiori possiedono 5 petali e 5 sepali. A questa famiglia appartengono piante erbacee (fragole), arbusti (rosa canina) e numerosi alberi da frutto (ciliegio, melo).

5 petali

MARGHERITA VISTA DALL’ALTO 18

foglia composta


LE PIANTE RAMPICANTI Anche se appartengono a famiglie diverse, sono tutte capaci di arrampicarsi su qualsiasi sostegno utilizzando molteplici stratagemmi.

VOLUBILI Le piante volubili come il convolvolo si attorcigliano attorno a un sostegno mano a mano che il loro stelo cresce con un movimento a spirale.

VITICCIO La clematide si arrampica grazie ai piccioli delle foglie, che si trasformano in viticci e si attorcigliano sul sostegno.

SPINE La rosa rampicante si serve delle spine per attaccarsi a un altro arbusto o salire lungo un graticcio.

RADICI AEREE L’edera si aggrappa al muro grazie alle sue radici aeree, che crescono sugli steli e le servono come ganci per fissarsi al sostegno.

19

Profile for Editoriale Scienza

Il super libro della natura  

di Aa. Vv. | Esci e scopri le meraviglie della natura. Passeggia tra gli alberi, ascolta il rumore del vento tra le foglie e annusa il profu...

Il super libro della natura  

di Aa. Vv. | Esci e scopri le meraviglie della natura. Passeggia tra gli alberi, ascolta il rumore del vento tra le foglie e annusa il profu...

Advertisement