Issuu on Google+

copertina gennaio/febbario 2011:copertina.xpr 28/12/10 14:29 Pagina 1

articoli casalinghi e da regalo

In caso di mancato recapito inviare al CMP di Milano Roserio per la restituzione al mittente previo pagamento resi

articoli casalinghi e da regalo n째 577 Gennaio/Febbraio 2011

Anno 54 numero 577 Gennaio/Febbraio 2011

*

MACEF * ANTEPRIMA ARTEREGALO * DESIGN MADE IN ITALY


BATTENTE ESTERNO (BERGAMASCHI):es. pubb. singola 28/12/10 14:40 Pagina 1


BATTENTE INTERNO (BERGAMASCHI):es. pubb. singola 28/12/10 14:40 Pagina 1


II KOP (Silikomart):es. pubb. singola 28/12/10 14:34 Pagina 1


PAGINA 1 (Colombo):es. pubb. singola 28/12/10 14:38 Pagina 1


PAGINA 2 (IBC):es. pubb. singola 28/12/10 14:39 Pagina 1


03 Editoriale:Sommario 30/12/10 12:46 Pagina 3

E

DITORIALE di Enzo Andreis

Commercianti di tutta Italia, unitevi! È nata a Roma Federstrade, una nuova associazione di commercianti che unisce 18 “presidenti di strade” i quali, evidentemente non soddisfatti della rappresentatività di Confcommercio e Confesercenti, vogliono radicare la neonata associazione in tutta Italia, e pare che siano già arrivate richieste in tal senso da Milano, Torino, Napoli e Palermo. Il programma contempla tre semplici punti: istituire due shopping day all’anno in cui sia possibile acquistare esenti da Iva, far pagare agli organizzatori dei cortei gli eventuali danni provocati, e stoppare la nascita di nuovi centri commerciali. Lo diciamo chiaro: non siamo d’accordo con iniziative di questo tipo, che giudichiamo infantili e controproducenti. In primo luogo: due associazioni (Confcommercio e Confesercenti) sono già troppe: dato che gli interessi dei commercianti sono gli stessi ad ogni latitudine, che bisogno c’è di moltiplicare le rappresentanze e i comitati esecutivi, i presidenti, e via dicendo? Il risultato della divisione è solo un indebolimento della categoria. In secondo luogo: che senso ha formulare un programma parziale ed arbitrario come quello di Federstrade? È realistico pensare di poter mobilitare attorno ad obiettivi così ingenui e minimali le energie e la partecipazione dei commercianti? In terzo luogo: perché non proporre questi “punti programmatici” all’attenzione degli organi delle associazioni esistenti? Le risposte a quest’ultima domanda sono solo due: per sfiducia o per sete di potere. Ed infatti il primo atto della neonata associazione sapete qual è stato? Nominare il Presidente, nella persona di Minna Giannandrea, direttrice di negozi di moda romana. Alla signora, che va ad aggiungersi alla ormai fitta schiera di “nuove protagoniste” della politica, spesso alla ribalta della cronaca in questi ultimi tempi, formuliamo tanti auguri di buon anno...


04 Sommario:Sommario 28/12/10 14:42 Pagina 2

articoli casalinghi e da regalo Anno 54 numero 577 Gennaio/Febbraio 2011

Copertina Le nuove tortiere di Excelsa, dagli splendidi coperchi decorati a mano: ideali per la cottura in forno e per servire a tavola

In caso di mancato recapito inviare al CMP di Milano Roserio per la restituzione al mittente previo pagamento resi

Di Excelsa di Bergamaschi & Vimercati Via Isonzo, 10 – 22078 Turate (Co) Telefono 0296752031 Fax 0296751193 info@bervim.it – www.bervim.it

Edifis SpA Viale Coni Zugna, 71 - 20144 Milano Tel. +39 02.3451230 - Fax +39 02.3451231 info@edifis.it - www.edifis.it articolicasalinghi@edifis.it Direttore responsabile: Antonio Savoia Redazione: Monica Zani, Alberto Anderloni

*

MACEF * ANTEPRIMA * ARTEREGALO DESIGN MADE IN ITALY

EDITORIALE

03

S

OMMARIO

Commercianti di tutta Italia, unitevi! di Enzo Andreis

NOTIZIE FIERE

06 08

Novanta edizioni di Monica Zani

14

L'Asia in Europa di Monica Zani

L’ESPERTO RISPONDE

16

A proposito di... locazione di Giulia Comparini

18

Largo al casalingo di Andrea Penazzi

20

Il fattore qualità di Stefano Curci

CONCORSO VETRINE

24

Kitchen, gli strumenti del cucinare di Elisa Facchetti

MATERIALI DESIGN

26 30

L'antiaderente secondo Du Pont Un prodotto, una storia di Federica Serva

A TEMA

38

Più freschi, più a lungo di Elisa Facchetti

44

Gli attrezzi per cucinare sano di Clara Dodino

FOCUS

52

Rapido e gustoso di Elisa Facchetti

ARTERegalo FIERE

61 62

A Catania bomboniere, regali e complementi di Monica Zani

A TEMA

64

Allegria, colore e un pizzico di tradizione di Monica Zani

72

Il regalo tessile servizievole e decorativo di Clara Dodino

80

L'arte di accogliere un fiore di Elisa Facchetti

NEGOZIO

86

Percorsi a sorpresa coperti da volte e cupole luminose di Monica Zani

CLUB ACR

92

PAGINE GUIDA 94 95 INDIRIZZI

Contatti mirati: gli allestitori di pdv

Hanno collaborato a questo numero: Enzo Andreis, Giulia Comparini, Stefano Curci, Clara Dodino, Elisa Facchetti, Andrea Penazzi, Federica Serra Grafica: Quality A&M Stampa: A.G.F. Italia s.r.l. Via Milano, 3/5 20068 Peschiera Borromeo (Milano) Direzione pubblicità: Fabio Galligani dircom@edifis.it Traffico pubblicitario: Libera Carlini libera.carlini@edifis.it Eventi e Convegni: convegni@edifis.it Abbonamenti: abbonamenti@edifis.it Modalità di pagamento: Annuale (6 numeri) € 30,00 (estero € 50,00) - Versamento su conto corrente postale n° 36640209 intestato a: EDIFIS S.p.A. Viale Coni Zugna, 71 20144 Milano - Bonifico bancario IBAN IT 11 W 0103001613000000108033 Si accettano pagamenti con CartaSi, Visa, Mastercart, Eurocart Anno 54 - n. 577 - Genn/Febb 2011 Costo di una copia ai soli fini fiscali € 1,00 Registrazione Tribunale di Milano n. 4734 del 17/09/1958 Iscrizione ROC 11125 del 25.07.03 Testata associata

Tutti i diritti di riproduzione degli articoli e/o foto sono riservati. Manoscritti, disegni, fotografie e supporti audio e video anche se non pubblicati non saranno restituiti. Ai sensi della legge 196/2003 l’Editore garantisce la massima riservatezza nell’utilizzo della propria banca dati con finalità redazionali e/o di invio del presente periodico e/o di comunicazioni promozionali. Ai sensi degli artt. 7 e 10 i destinatari hanno facoltà di esercitare il diritto di cancellazione o rettifica dei dati, mediante comunicazione scritta alla garante del trattamento Sig.ra Antonella Ferraraccio presso Edifis S.p.A. - Viale Coni Zugna, 71 - 20144 Milano, luogo di custodia della banca dati medesima. Il responsabile del trattamento dei dati raccolti in banche dati ad uso redazionale è il direttore responsabile a cui, presso la sede della redazione, Viale Coni Zugna, 71 - Milano, ci si può rivolgere per i diritti previsti dal D.Lgs 196/3.


PAGINA 5 (MAX):es. pubb. singola 28/12/10 14:43 Pagina 1


QRWL]LH6FKLDYRQ3DJLQD

N

OTIZIE

Primo store monomarca

La gestione elettronica

0RQHWD OH KLJPZV KP SHUJPHYZP PU \UHU\V]HH]]LU[\YHWYVWVULUKV KPYL[[HTLU[L HP WYVWYP JSPLU[P S»PT THNPULJVUZVSPKH[HLJVTWL[LU[L JVZ[Y\P[H PU HUUP KP LZWLYPLUaH KPYL[[HULSZL[[VYL,KHSTVTLU[V JOLSH:PJPSPHYHWWYLZLU[H\UTLY JH[V KP PUK\IIPH H[[YH[[P]H L \U»H YLH[LZ[KPZPJ\YVPU[LYLZZLS»HaPLU KH OH ZJLS[V 6LFLOLD )DVKLRQ 9LOODJH WYPTV V\[SL[ ]PSSHNL KLSSH :PJPSPHWLYHWYPYLPSZ\VWYPTVZ[VYL

*X]]LQL ZP HMMPKH HS )) ,+0 KP &URVVJDWH WLY S»PTWSLTLU[HaPVUL KLSSHNLZ[PVULLSL[[YVUPJHKLPWYVWYP JSPLU[P HUJOL PU ZLN\P[V HSS»LZWL YPLUaH WPƒ JOL WVZP[P]H KP HaPLUKL NPnJSPLU[PKLSWSH`LY[LKLZJVLH[[P ]L ULS JVTWHY[V KLP JHZHSPUNOP 3»VIPL[[P]VKLSS»HaPLUKHTHYJOPNPHUH LYH X\LSSV KP PTWSLTLU[HYL \UV Z[HUKHYKYPJVUVZJP\[VWLYSVZJHT IPVKH[PJVUPJSPLU[PLULSM\[\YVJVU PMVYUP[VYPLHSJVU[LTWVYPK\YYLMVY [LTLU[L SL JVUKPaPVUP KP J\Z[VTPa aHaPVULKLSSLTVKHSP[nKPPU[LYZJHT IPVKH[P0]HU[HNNPKPX\LZ[VZLY]P aPV JOPH]P U THUV ZVUV UV[L]VSP *YVZZNH[L OH WLYTLZZV  YPZWL[[V HSWHZZH[V\UNYHUKLYPZWHYTPVZPH H SP]LSSV KP [LTWV ZPH KP PTWH[[V LJVUVTPJV :PNUPMPJH[P]V PS 960 KLS WYVNL[[V! .\aaPUP YPWHNOLYn S»PU]L Z[PTLU[V LMML[[\H[V ULSS»HYJV KP \U HUUV*YVZZNH[LH[[VYLNSVIHSLULS JHTWV KLSS»PU[LNYHaPVUL ,+0)) MVYUPZJLPU0[HSPHK\LKP]LYZL[PWVSV NPL KP ZVS\aPVUP WLY YPZWVUKLYL HSSL LZPNLUaL KP VNUP [PWV KP HaPLUKH KHSSH WPJJVSH HSSH NYHUKL +H \U SH[V\UHZVS\aPVULHZLY]PaPVJOPH]P PUTHUVWLYSLHaPLUKLJVULSL]H[H JVTWSLZZP[n ,+0)) PU [LYTPUP KP PU[LYMHJJL L [YHUZHaPVUP )) ‡ ZLY]PJLZ MVY :(7 )) ‡ ZLY]P JLZMVY,97LKHSS»HS[YV\UHZVS\ aPVULJVUHWWSPJH[P]V,+0WLYSLWPJ JVSL PTWYLZL JVU ]VS\TP KP TLZ ZHNNPYPKV[[P4'NPJ,KK`5L[^VY_

TVUVTHYJH 0S W\U[V ]LUKP[H KP  TX u Z[Y\[[\YH[V Z\ K\L HTIPLU[PWYPUJPWHSP (SS»PUNYLZZV \UH ]HZ[H NHTTH KP WYVKV[[P KP X\HSP[n KLKPJH[P H JOP ]\VSL ]P]LYL SH J\JPUH PU TVKV KP]LY[LU[LLTHPZJVU[H[V 5LS ZHSVUL H [\[[H HS[LaaH  T ZVUV WYLZLU[H[L SL KP]LYZL JVSSL aPVUP KV[H[L ZPH KP YP]LZ[PTLU[V *,9(40*(Ž ZPH KP HU[PHKLYLU[L *HTIPV KP [VUV L KP JVSVYP ULSSH aVUHKLSSVZ[VYLKLKPJH[HHSSLZLYPL HWWVZP[HTLU[L Z[\KPH[L WLY P WYV MLZZPVUPZ[P V NSP HZWPYHU[P [HSP JOL KHSSH J\JPUH L KHP Z\VP Z[Y\TLU[P ]VNSPVUVV[[LULYLZLTWYLLZVSVPS TLNSPV.SPHYYLKPZVUVYLHSPaaH[PPU TVKV KH LZHS[HYL HS THZZPTV SL JHYH[[LYPZ[PJOLMVYTHSPLJYVTH[PJOL KLP WYVKV[[P 4VUL[H JYLHUKV \U HTIPLU[LW\SP[VULSX\HSLNSPVNNL[ [PLZWVZ[PZVUVWYV[HNVUPZ[PHZZVS\ [P(UJOLSLMVYTLZVUVZLTWSPJPL SPULHYP WLY KHYL YPZHS[V HSSL YV[VU KP[nKLPWYVKV[[P

6

Internet e social media nel mirino di Thun +VWV\UKHYPJVYKHYLWLY S»HaPLUKHHS[VH[LZPUHuHYYP]H[VPS TVTLU[V KP W\U[HYL H U\V]P [YHN\HYKP0SuZ[H[VS»HUUV KLS ZLZZHU[LZPTV JVTWSLHUUV H*HZ[LS;O\UTLZPKPMVY[L Z]PS\WWV L NYHUKP PU]LZ[PTLU[P HUJOLPUJVT\UPJHaPVULJ\STP UH[PJVU\UHJHTWHNUHWYVTV aPVUHSL WLY SV ZJVYZV 5H[HSL JVZ[H[HL\YV

7LYPSS»PU[LUaPVULuX\LSSH KPTL[[LYLHMY\[[VSLVWWVY[\UP[n KLS^LIKP]LU\[VVYTHPZ[YH[L NPJV 3»VIPL[[P]V ZHYn X\LSSV KP [YHZTL[[LYL JVU WVJOP JSPJR [\[[LSLPUMVYTHaPVUP\[PSPHPJVU Z\TH[VYPJOLVNNP[YHUZP[HUVZ\S ZP[V7KXQ HSYP[TVKP]PZP[L X\V[PKPHULJVU\UWLYTHULUaH TLKPH KP  TPU\[P  ZVUV PU]LJL P MHU PZJYP[[P HSSH WHNPUH \MMPJPHSL KLSS»HaPLUKH HS[VH[LZPUHZ\-HJLIVVR


QRWL]LH6FKLDYRQ3DJLQD

Ecco gli outlet dedicati all’home design

Centri commerciali alla riscossa 7VJOL ZL[[PTHUL MH &RUUDGR 9L VPDUD ]PJLWYLZPKLU[L KLS &RQVL JOLR 1D]LRQDOH GHL &HQWUL &RP PHUFLDOL *UJJ OH MH[[V PS W\U[V KLSSH ZP[\HaPVUL 3H MV[VNYHMPH KLS THUHNLY HK KP 3HYY` :TP[O u X\HU[VTHPUP[PKH!ULSS»HUUVHWWL UHJVUJS\ZVZPZVUVZ[H[PHWLY[P ZOVWWPUN JLU[LY WHYP H  TPSH TL[YPX\HKYPKPNSHZ\WLYMPJPLSVYKH HMMP[[HIPSL JVU  ULNVaP L \U PU]LZ[PTLU[V JVTWSLZZP]V KP VS[YL TSUKPL\YV 5VUZP[YH[[HKPKH[PLU[\ZPHZTHU[P ZVWYH[[\[[VZLWHYHNVUH[PJVUX\LSSP YLNPZ[YH[PZVSV[YLHUUPMHX\HUKVSL Z[Y\[[\YLH]]PH[LLYHUV *PVUVUVZ[HU[L SH MHZL WLNNPVYL ZLTIYH SHZJPH[H HSSL ZWHSSL L WLY S»HUUVPUJVYZVJPZVUVPUJHU[PLYL JPYJH  JLU[YP JVTTLYJPHSP JVU \UHNSHKPJOPHYH[HKPTPSHTL[YP X\HKYP

0UHYYP]VV[[VU\V]PV\[SL[JLU[LYH PUZLNUH'RLWJOLJVZ[Y\PYHUUVSH WYVWYPH VMMLY[H JVTTLYJPHSL Z\ TVIPSP VNNL[[P L JVTWSLTLU[P KHYYLKV KP KLZPNU THKL PU 0[HS` 5VU WHYSPHTV KP JHZHSPUNOP ºW\YP» THKPJH[LNVYPLJVTTLYJPHSPTVS[V ]PJPULLZPJ\YHTLU[L[YHPUHU[PWLYPS UVZ[YVZL[[VYL0SWYVNL[[Vu[HYNH [V5HWDLOLQ3URJUHVV JVUPSZ\W WVY[VKPHSJ\UPPU]LZ[P[VYP[YHJ\PSH IYLZJPHUH'UDFR 0WYPTPK\LKLI\[[PPUWYPTH]LYHPU 7PLTVU[LLPU(IY\aaV:P[YH[[HKP \U JVUJLW[ PU[LYLZZHU[L WLY PS UVZ[YVTLYJH[VKPYPMLYPTLU[VJOL W\U[H HK HYLL JVU WYLaaP PU[LYLZ ZHU[P L \UH NSH Z\WLYMPJPL SVYKH HMMP[[HIPSL KP JPYJH TPSH TL[YP X\HKYP JVU ULNVaP [HNSPH[P Z\ Z\WLYMPJP [YH NSP  L P  TL[YP X\HKYP 3L WYPTL K\L Z[Y\[[\YL ZVUV WYL]PZ[L H :HU[OPn =* L H =HS =PIYH[H ;, 4H UVU MPUPZJL X\P (ZLN\PYLZHYHUUV[YLPJVTWSLZZP JOL UHZJLYHUUV PUZPLTL H +YHJV WYVWYPL[HYPH KP -HZOPVU +PZ[YPJ[ PUZPLTL HS .Y\WWV 4P_PU]LZ[ L ,HYJOPTLKL 0UMPUL PS I\ZPULZZ WSHU WYL]LKL SH UHZJP[HMYHK\L[YLHUUPKPHS[YP[YL V\[SL[JLU[LY!PSWYPTVPU\UHaVUH JVTWYLZH[YH)VSVNUHL-PYLUaLL NSPHS[YPULS:\K0[HSPH

Un vademecum per gli adempimenti Ï KH WVJV VUSPUL \U \[PSL ZLY]PaPV [HYNH[V :VSL  6YL :P [YH[[H KP \U»HYLH ^LI Z\S WVY[HSL KLS X\V[P KPHUV LJVUVTPJV KLKPJH[H HSSL ZJHKLUaLMPZJVSH]VYVLWYL]PKLU aH JVU[YH[[HaPVUL JVSSL[[P]H LU[P SVJHSP L W\IISPJH HTTPUPZ[YHaPVUL HTIPLU[L L ZPJ\YLaaH L JVUKVTP UPV PU J\P ]LUNVUV YPWVY[H[P [\[[P P WYPUJPWHSP HKLTWPTLU[P WLY PS WYV MLZZPVUPZ[H SPTWYLZH L PS ZLTWSPJL JP[[HKPUV6S[YLHSJHSLUKHYPVZPU[L[P JVWYLZLU[LULSSHOVTLWHNLKLSSH ZLaPVULuWVZZPIPSLJVUZ\S[HYL\UH WYVNYHTTHaPVUL JVTWSL[H ]PZ\H SPaaHYLSLZJHKLUaLWLYHYLH[LTH[P JHLPUKP]PK\HYLJVZyX\LSSLKPWYV WYPV PU[LYLZZL *PHZJ\U HKLTWP TLU[VWYLZLU[H\UHIYL]LKLZJYP aPVULPZVNNL[[PPU[LYLZZH[PSHUVY TH[P]HKPYPMLYPTLU[VNSPHWWYVMVU KPTLU[P L P WYVKV[[P JVYYLSH[P PU HTIP[V WYVMLZZPVUHSL Ï HUJOL WVZZPIPSL JVUKP]PKLYL SL ZJHKLUaL JVU P WYVWYP JVSSLNOP Z\P ZVJPHS UL[^VYR ;^P[[LY L -HJLIVVR TH HUJOLWVZZPIPSLJYLHYL\UHSLY[WLY ZVUHSPaaH[VULSSHWYVWYPHHNLUKHKP 6\[SVVR

Che 2011 sarà (UHSPZ[PKPTLYJH[VLN\Y\KLSZL[[VYLKLPJHZHSPUNOPOHUUV PU[YH]PZ[VULSSLSVYVZMLYLKPJYPZ[HSSV\UJHTIPHTLU[VULSSL HIP[\KPUPKPZWLZHKLPJVUZ\TH[VYP5LNSP\S[PTPK\LHUUPSH JYPZPLJVUVTPJHPUH[[VOHZLUZPIPSTLU[LTVKPMPJH[VZ[PSPKP ]P[HLTVKHSP[nKPHJX\PZ[V:LJVUKVNSPLZWLY[PJOPOHWYV ]H[VZVKKPZMHaPVULULSYPZWHYTPHYLKLUHYVWLYNSPHJX\PZ[P VNNPMHMH[PJHH[VYUHYLPUKPL[YV*PVUVUVZ[HU[LULPJHZH

SPUNOPJOPOHºZLU[P[V»THNNPVYTLU[LX\LZ[V[YLUKuPSZLN TLU[VKLPJVZPKKL[[PNLWFKHQJDGJHW4LUVHJX\PZ[PK»PT W\SZV Z\SSH ZJPH KLSSH TVKH L WPƒ H[[LUaPVUL HSSL YLHSP ULJLZZP[n6]]LYVJVTWYVWLYZVZ[P[\PYL\U\[LUZPSLJVU Z\TH[VVWLYKV[HYLSHTPHJ\JPUHKP\UU\V]VH[[YLaaVPU NYHKVKPHJJVYJPHYLP[LTWPKPWYLWHYHaPVULKLPTPLPWPH[[P ([[LUaPVULK\UX\LHSYPHZZVY[PTLU[VKLP]VZ[YPULNVaP 7


08-13 fiere:Macef 30/12/10 15:53 Pagina 2

F

IERE ANTEPRIMA MACEF

di Monica Zani

Novanta edizioni

Una vita lunga quarantasette anni, caratterizzata dalla storia industriale italiana Settembre 1964: inaugurazione della prima edizione di Macef. Gennaio 2011 (27-30 gennaio). Novantesima edizione della manifestazione, nata con cadenza an-

plastica, materiale che è nato dentro Macef e che, attraverso la fiera, si è diffuso nelle case di tutti. Una mostra importante per i significati storici che comporta e, al

Dopo Sia e Richard Ginori a gennaio riprendono a far parte della 'squadra' di Macef altri marchi storici e prestigiosi del made in Italy, come Bialetti, o importanti distri-

Yankee Candle® lancia quattro nuove fragranze Housewarmer ®, inspirate ai profumi e alle tendenze stagionali. Pink Lady Slipper, Soft Blanket, Garden Hideaway™ e Country Lemonade. La collezione Housewarmer è disponibile in tre dimensioni della candela in giara, nei nuovi profumatori con bastoncini Reeds, in spray concentrato per l’ambiente, in candele Votive ® e candele in vaso cilindrico

nuale e che oggi si tiene due volte l'anno (gennaio e settembre). Novantesima edizione presentata e raccontata da due mostre: una (storie del quotidiano) dedicata alla storia dell’industria italiana del casalingo – attraverso Macef - che a partire dagli anni Sessanta ha conquistato i mercati attraverso intuizioni geniali e prodotti di successo, che sono diventati simboli, come la caffettiera Moka Express e la pentola a pressione. L'altra (Valori plastici) è un omaggio alla

tempo stesso, per le prospettive di ulteriore sviluppo che le materie plastiche sembrano in grado di costruirsi, in campi addirittura paradossali come quello dello smaltimento, dei risparmi energetici o dell’ecologia. Non è quindi un caso che alla mostra prenda parte, fra gli altri, anche la Kartell, a prima azienda in Italia a introdurre i materiali plastici (il moplen…) nella catena produttiva e a concepire con essi prodotti di qualitativamente validi e di design. 8

butori di marchi internazionali, come Messulam, oppure grandi gruppi industriali che espongono in maniera diretta, come l’americana Lenox; o ancora aziende moderne e vivaci attive nel campo del design, come 21st Livingart. Il Novantesimo Macef avrà un risvolto particolare anche nell’area della persona, che, con circa 500 aziende, rappresenta una parte cospicua e crescente della mostra. A gennaio prende avvio lo spazio Le Emozioni, al centro dell’Area


08-13 fiere:Macef 30/12/10 12:47 Pagina 3

Orologio da parete Croix di Arti & Mestieri, realizzato in metallo tagliato al laser e averniciato a fuoco o laminato a foglia, disponibile nei colori. Alluminio, rosso e nero. Dimensioni: cm 82x25 h

Gioiello, uno spaccato dedicato all’alta gamma di gioielleria, oreficeria, argento da indosso, design del gioiello. Macef Primavera 2011 sarà caratterizzato poi dall’ulteriore ampliamento del polo della ricerca, dell’innovazione, del 'nuovo', firmato da Artex – Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana. Confermato, con una formula di successo che progredisce dal 2007, il progetto Creazioni – Artigianato di ricerca, curato da Rassegne in collaborazione con Artex, con il patrocinio di CNA e Confartigianato Imprese. Le realtà in mostra in questa edizione sono 40, d’impatto e notevolmente diverse tra loro, differenze attenuate da un elegante allestimento unificato, cu-

Innovativo piatto party quadrato, caratterizzato dalla scanalatura per essere più comodo per gli inviti 'in piedi', proposto da Mebel

Farmhouse Touch di Villeroy&Boch è una nuova collezione per la tavola, in cui si manifestano valori come la qualità, la chiarezza e l'originalità e caratterizzata dalla perfetta combinazione e funzionalità per la cucina e la tavola

9


08-13 fiere:Macef 28/12/10 14:46 Pagina 4

F

IERE

Sveltafetta di Rigamonti è un affetta verdure, frutta e formaggi a pasta dura, realizzato in polipropilene atossico per alimenti, lama in acciaio

ANTEPRIMA MACEF

inox temperata e dotata di piedini antiscivolo e proteggidita Moka A di Alessi design Alessandro Mendini è una caffettiera espresso in fusione di alluminio con manico e pomolo in resina termoplastica disponibile nella versione da 3 o 6 tazze

Bilancia analogica Retrò proposta da Salter, con quadrante in stile ‘retrò’, con ispirazione vintage e forme estetiche senza tempo, piattaforma in acciaio inossidabile, capacità: 5kg, disponibile in quattro varianti di colore: nero, argento, blu e rosso

10

rato nei minimi dettagli e particolarmente sofisticato. Creazioni dà voce a contesti che operano a cavallo fra l’artigianato e l’arte e che producono pezzi unici o piccole serie. Si tratta di aziende diffuse sul territorio e attive nel cuore dei distretti industriali italiani, in particolare del complemento d’arredo, decorazione, tessile e accessori moda. I prodotti selezionati risaltano grazie alle loro caratteristiche di singolarità, preziosità, curiosità, innovazione e in virtù dell’idea creativa.


08-13 fiere:Macef 28/12/10 14:46 Pagina 5

Cassetta DB001732 di Dialma Brown, realizzata in legno e dotata di pratiche rotelle, utile per riporre qualsiasi utensile da cucina o alimenti

Pentole realizzate in ferro nero e sabbia compressa nella forma di ghisa per cotture speciale, realizzate da Skeppshult e distribuite da Abitare Design

La Graticola Ribaltabile Singola e Doppia in filo ferro cromato, disponibile in varie misure proposta da Filtex, permette di avere tempi di cottura separati

Guardini propone una serie di 6 tagliapasta di forme differenti, acquistabili singolarmente o in un’unica confezione regalo. Si tratta di stampi in acciaio inox con doppia funzione: tagliare la pasta per farne ravioli, tortelli, biscotti e creare monoporzioni per presentare in modo creativo gli alimenti cucinati. Appoggiati sul piatto si possono riempire di riso, pasta, verdure, carne‌; rimuovendoli, la pietanza manterrà la forma scelta

11


08-13 fiere:Macef 28/12/10 14:47 Pagina 6

F

IERE ANTEPRIMA MACEF

Vaso Game art. 701560 realizzato in vetro e proposto da Sia Italia

Collezione di candelabri Sinfonia di Vgnewtrend realizzata in pirex: uno speciale tipo di vetro borosilicato caratterizzato da ottima resistenza al calore e grande robustezza, che offre maggiore stabilità e lunga resistenza nel tempo. La collezione è disponibile nella versione rettangolare (cm 75x35 l e cm 20x40 l) e in quella quadrata (cm 80x80 e cm 60x60)

Il servizio Macurose di Blumarine Home Collection è ispirato a una stampa Animal della collezione moda Blumarine a/i 2010-2011. Il decoro è bianco ghiaccio su piatto in fine bone china bianco. La particolarità del decoro è il rilievo ottenuto con una Set di due tazzine appartenente alla linea Love di Fratelli Guzzini,

tecnica che ne risalta la tridimensionalità

realizzato in porcellana bianca con decoro sottosmalto, lavabili in lavastoviglie. I manici sono in materiale plastico pregiato che evita Il panno microfibra

la trasmissione di calore

Fatigati possiede una struttura super resistente e mantiene le proprie caratteristiche inalterate per lungo Set di sei tazze da caffè,

tempo. Il panno rimuove

complete di piattino e

contemporaneamente

cucchiaino, art. 40762

polvere, grasso e unto,

proposte da Excelsa di

ha un alto potere

Bergamaschi & Vimer-

assorbente e può

cati. Sono realizzate in

essere utilizzato anche

porcellana, incluso il

senza l'uso di detergenti

cucchiaino e disponibili

e saponi

in 6 varianti cromatiche 12


08-13 fiere:Macef 28/12/10 14:47 Pagina 7

I'm dreaming of... di Rosso Regale: la nuova collezione che, come tutte, comprende oggetti da donare e donarsi, regali con il valore aggiunto del 'pensiero'. Nella nuova linea, VivĂŹ naviga sopra una barchetta di carta su un fiume di fiori di carta tra i soffioni


14 fiere:Macef 28/12/10 14:48 Pagina 2

F

IERE EXPO ASIA LONDRA

di Monica Zani

L'Asia in Europa Una vasta selezione di prodotti originali, insoliti e accomunati

dalla loro provenienza: l'Asia Dal 24 al 26 gennaio 2011, 260 aziende provenienti da Hong Kong, Cina, India, Corea, Taiwan, Filippine e altri paesi asiatici saranno in mostra all'Olympia Exhibition Centre di Londra: un appuntamento importante per gli acquisti, perchĂŠ il primo della stagione. Giunta alla sua undicesima edizione, la manifestazione, organizzata da Kenfair International Limited, conta di attirare oltre 5400 operatori professionali provenienti dal Regno Unito, Francia, Italia, Spagna, Germania, Belgio, Svezia, Danimarca, Irlanda, oltre a buyer provenienti da piĂš lontano,

come gli Stati Uniti e il Medio Oriente. Le categorie merceologiche presenti in fiera includeranno articoli da regalo, prodotti per la casa, per le feste, oltre a souvenir, bigiotteria, accessori e giochi. Kenfair offre anche una vasta

14

gamma di servizi espositivi connessi, compresa la pubblicazione commerciale, sito web di sourcing e servizi di viaggio. Tutti hanno lo scopo di portare la maggior parte dei benefici agli espositori e compratori di fiere Kenfair del commercio.


PAGINA 15 (WORLD CONCEPT):es. pubb. singola 28/12/10 15:20 Pagina 1


16-17 l’esperto risponde:Schiavon 28/12/10 14:49 Pagina 2

L’

ESPERTO RISPONDE a cura dello Studio Legale Cocuzza & Associati Milano Avv. Giulia Comparini

LEGGI E NORMATIVE

A proposito di… locazione UN BUON CONTRATTO D’AFFITTO PREVEDE ANCHE LA POSSIBILITÀ DI RISOLVERE IN TEMPI E MODI RAGIONEVOLI EVENTUALI CONTROVERSIE. VEDIAMO COME IN CALCE AI CONTRATTI di affitto di locazione c’è spesso una clausola che disciplina la 'risoluzione delle controversie' che potrebbero eventualmente insorgere fra le parti contraenti in merito all'interpretazione, esecuzione e/o non esecuzione del relativo contratto. Non è infrequente che sia inserita, a questo riguardo, una 'clausola arbitrale', vale

risoluzione delle controversie 'volontaria': per far sì che una controversia insorta fra le parti venga decisa dagli arbitri, le parti devono appunto prevedere nel contratto l’apposita 'clausola arbitrale'. Diversamente, ove cioè il contratto non contenga una clausola che disciplini la 'risoluzione delle controversie', queste ultime verranno decise, per legge, mediante il ricorso al giudice ordinario. Ma quale sarà il giudice competente a decidere della controversia in questi casi? Ove le parti non abbiano operato alcuna scelta nel contratto, il giudice competente a decidere dell'eventuale controversia insorta fra le medesime sarà quello del luogo ove sono situati i locali concessi in locazione. A quest’ultimo proposito vale la pena di precisare che la suddetta competenza territoriale del giudice ordinario è inderogabile per legge. Pertanto, una diversa

a dire una pattuizione mediante la quale le parti si impegnano, ove sorgesse una controversia fra le medesime, a ricorrere ad un arbitro unico o ad un collegio arbitrale per risolvere la controversia ed ottenere una decisione, che in tal caso prende il nome di 'lodo' e che corrisponde sostanzialmente alla sentenza del giudice ordinario. È importante chiarire innanzitutto che il ricorso all’arbitrato è una modalità di 16


16-17 l’esperto risponde:Schiavon 28/12/10 14:50 Pagina 3

volontà delle parti espressa nel contratto risulterebbe in concreto inapplicabile. Ove invece le parti abbiano optato per deferire ogni decisione relativa alle controversie che potrebbero insorgere fra le medesime agli arbitri (o ad un arbitro unico), è utile sapere se tale clausola sia o meno applicabile con riferimento a ogni tipo di

tali tutti quei diritti sottratti per legge alla disponibilità delle parti (ad esempio le controversie di lavoro, quelle relative alla falsità di documenti, quelle relative a questioni di stato e di capacità etc…). Più specificatamente, con riferimento alla materia che ci occupa, per lungo tempo si è ritenuto che non fossero compromettibili in arbitri le controversie in materia di determinazione del canone di locazione, stante il regime vincolistico previsto dalla Legge Equo Canone. Tale limitazione tuttavia sembra oggi essere venuta meno e pertanto si ritiene che anche tali controversie possano essere sottoposte alla decisione degli arbitri. Occorre infine ricordare che non possono essere decise dagli arbitri tutte quelle controversie che la legge riserva alla giurisdizione dell’autorità giudiziaria ordinaria quali i decreti ingiuntivi, i procedimenti esecutivi, le convalide di sfratto e le licenze per finita locazione, le procedure concorsuali, nonché l’emanazione di provvedimenti cautelari e di natura possessoria.

controversia o se, al contrario, vi siano delle limitazioni, vale a dire delle materie con riferimento ai quali gli arbitri non possono decidere. L’argomento è delicato ed una risposta accurata a tale quesito richiederebbe una analisi caso per caso della vertenza. Ad ogni modo in linea generale possiamo certamente affermare che vi sono delle materie sottratte per legge alla giurisdizione arbitrale, sulle quali cioè gli arbitri non possono decidere. Ed infatti, la legge prevede che le parti possono far decidere da arbitri le controversie fra di loro insorte a meno che queste non abbiano per oggetto 'diritti indisponibili' intendendosi per

L’ESPERTO RISPONDE Per informazioni e quesiti gli avvocati Giulia Comparini e Alessandro Barzaghi saranno lieti di rispondervi rispettivamente a: gcomparini@cocuzzaeassociati.it abarzaghi@cocuzzaeassociati.it

17


18-19 largo al casalingo:Schiavon 28/12/10 14:51 Pagina 2

L’

ESPERTO RISPONDE di Andrea Penazzi

AREE COMMERCIALI

Largo al casalingo FUORI DAI CENTRI URBANI, OUTLET E CENTRI COMMERCIALI LA FANNO DA PADRONE. E TRA GLI SVILUPPATORI DI QUESTI SPAZI PER LO SHOPPING, CRESCE L’INTERESSE PER LA PRESENZA DI RIVENDITORI DI ARTICOLI CASALINGHI

LA MACCHINA DEL RETAIL REAL ESTATE procede, seppur lentamente, per uscire dalla palude in cui è rimasta impantanata negli ultimi due anni. E alcuni segnali interessanti ci arrivano dal recente Mapic, l’evento transalpino di riferimento nel settore degli investimenti immobiliari destinati al commercio. In occasione della manifestazione francese, ci siamo fatti raccontare da alcuni operatori del settore cosa bolle in pentola. Dal mercato emergono alcuni segnali significativi. Sul fronte progettuale, ad esempio, prende piede il format del ‘village’, ossia soluzioni all’aperto con portici e spazi verdi. Questo presenta alcuni vantaggi. Si differenzia rispetto alla quasi totalità dei centri commerciali in attività, portando al consumatore finale un effetto di novità. Abbatte i costi dell’opera per gli sviluppatori e le spese condominiali per i retailer, che non devono più finanziare la termoregolazione della galleria. Inoltre la formula assomiglia esteticamente al con-

cept architettonico degli outlet, che sappiamo funzionare particolarmente bene. Non è un caso che, nel momento in cui i centri storici si stanno organizzando in centri commerciali naturali, gli sviluppatori propongano soluzioni che li richiamano. Un ulteriore filone è costituito dalla ricommercializzazione, ristrutturazione e ampliamento degli shopping center già esistenti. Come testimoniato dagli stessi operatori esistono numerosi mall in Italia e all’estero che godono di location strategiche, per cui possono restare sul mercato, ma che necessitano di significativi interventi di ammodernamento, senza i quali finirebbero per essere cannibalizzati. Passando al versante delle merceologie, sembra materializzarsi quello che potremmo chiamare ‘l’effetto Ikea’. Sulla scia della multinazionale svedese, che sta sviluppando i primi centri commerciali attorno ai propri punti vendita - un esempio è il progetto di Villesse a Gorizia com18


18-19 largo al casalingo:Schiavon 30/12/10 12:48 Pagina 3

La parola a... Pasquale Iamele,

La parola a... Giancarlo Bianchi,

amministratore delegato Sircom Puntiamo su tre progetti, due sono già stati presentati mentre il terzo è una new entry. Quest’ultimo, che prende il nome di Gran Salento Factory Village, sarà un outlet da 25mila mq inserito in un parco permanente attrezzato. Il bacino abbraccia le province di Brindisi, Lecce e Taranto. A livello di tempi: nel giro di 12 mesi potremo conseguire le autorizzazioni e l’inizio delle attività potrebbe avvenire tra il 2014 e il 2015. Il progetto prevede l’insediamento di una struttura commerciale retail perfetta per un factory village, di un orto botanico, di un parco giochi per bambini, di un anfiteatro e di un complesso di impianti sportivi. L’investimento sarà di circa 50 milioni di euro. In termini merceologici siamo orientati su un factory village tradizionale, ma esaminiamo con molto interesse l’iniziativa dell’outlet dell’arredo che sta per aprire a Teramo.

amministratore delegato Sonae Sierra Developments in Italia Per quanto riguarda l’Italia promuoviamo il centro commerciale Le Terrazze. Per il quale confermo l’apertura il 15 novembre del 2011. I lavori stanno proseguendo secondo la corretta tempistica, così come l’attività di leasing. La commercializzazione è arrivata a quota 65% della gla, oltre all’ipermercato. A gennaio incominceremo ad occuparci delle piccole metrature. Finora ci siamo concentrati solo sulle medie superfici, che saranno una quindicina. Il numero è così elevato perché crediamo che lo shopping center debba offrire ancore complementari alla piattaforma food. Le piccole unità saranno meno ma più forti. Anche noi stiamo inserendo delle soluzioni dedicate alla casa, poiché rispondono a un’esigenza di mercato più importante rispetto agli anni scorsi. Il consumatore la richiede all’interno di un centro commerciale e quindi noi dobbiamo fornirla.

mercializzato da Larry Smith - tutto il comparto dei casalinghi è in fermento. In quest’ottica si può annoverare la recente apertura della media superficie Ovvio

all’interno del centro commerciale Le Due Torri a Stezzano (Bg) e la nascita degli outlet focalizzati sull’arredamento casa all’interno del progetto Do.it.

La parola a... Simone Maltempi,

La parola a... Cristian Recalcati, amministratore delegato Larry Smith Italia Abbiamo un portafoglio di oltre 10 progetti in commercializzazione, ai quali si aggiungono 17 centri commerciali in gestione e altri 3 in ricommercializzazione. Dal punto di vista delle dimensioni l’iniziativa più eclatante è quella di Villesse, a Gorizia, che sarà il primo shopping center sviluppato da Ikea. Il progetto prevede la nascita di una struttura retail da 90mila mq, integrata da un punto Ikea già operativo da oltre un anno. Per la precisione i negozi saranno 180. Contiamo per l’estate di superare il 70% della commercializzazione. L’apertura è fissata per la primavera del 2012. Al Mapic lanciamo anche la nostra divisione focalizzata sugli outlet. I progetti sono due: lo Shoppinn a Brugnato, vicino a La Spezia, e quello di Porto San Elpidio, in provincia di Fermo. Ci occupiamo, inoltre, della vendita del futuro outlet di Calatabiano sviluppato da Cmc di Ravenna.

direttore commerciale Altarea Italia Tra i nostri progetti futuri, c’è il parco commerciale di Giussano (Mb), che si posizionerà di fronte al Carrefour esistente, e il complesso di Induno Olona (Va). Le aperture sono previste tra la fine del 2012 e il 2013. Per quanto riguarda l’iniziativa di Genova, a Ponte Parodi, stiamo attivando la precommercializzazione necessaria per arrivare all’inizio dei lavori con almeno il 50% delle gla garantita. Infine presentiamo il restauro della Colonia Murri, a Rimini. A livello operativo i primi saranno le iniziative di Induno Olona e Murri. Inoltre stiamo lavorando alla riqualifica e alla ricommercializzazione di centri commerciali aperti. Confermo che il settore dei casalinghi va molto bene. Ci sono studi che dimostrano come l’offerta dedicata alla casa sia in grado di ampliare notevolmente il bacino di utenza. 19


20 vendita:Schiavon 28/12/10 14:52 Pagina 2

L’

ESPERTO RISPONDE di Stefano Curci

VENDITA

Il fattore qualità LA QUALITÀ È UN PUNTO DI FORZA, MA È UN’ARMA A DOPPIO TAGLIO SE IL VENDITORE NON LA USA AL MOMENTO OPPORTUNO E NELLA GIUSTA PROSPETTIVA SARÀ DIFFICILE dare una positiva impressione ricamando su tutte quelle caratteristiche che rendono il prodotto unico e migliore della concorrenza, se poi, all’atto pratico, non corrispondono ad un reale bisogno del cliente. Ciò che non è utile perde inevitabilmente fascino e proprio l’utilità, oltre ad essere soggettiva, si rivela il vero fattore decisivo nelle scelta di chi compra.

caratteristiche e vantaggi che gli si prospettano, difficilmente manterrà vivo l’interesse o peggio ancora sarà probabile che concluda la trattativa con un rifiuto. Inutile, ad esempio, perdere tempo nello spiegare il funzionamento complesso di un determinato apparecchio – peggio ancor infarcendo la presentazione con inutili dettagli tecnici – quando è palese che il cliente non è in grado di seguire il discorso. Meglio lasciare queste argomentazioni eventualmente come prove addizionali. Inoltre, nel parlare di qualità bisogna essere precisi e concreti evitando quindi di limitarsi ad espressioni generiche ad effetto quali, ad esempio, “prodotto unico nel suo genere”, “eccellente” o “di qualità superiore” (tanta enfasi deve casomai essere subito giustificata mediante esempi pratici e comparativi). L’aspetto psicologico svolge, infine, un ruolo alle volte decisivo. Nonostante la qualità di un prodotto possa essere oggettivamente determinata e misurata, in molti casi il giudizio da parte del cliente si lascia influenzare dall’immagine dell’azienda produttrice o da quella esibita dal venditore (quanto più piacevole tanto più si verifica apprezzamento della qualità). Pertanto, oltre alla scelta delle giuste argomentazioni e delle giuste parole, è opportuno controllare anche il tono: la differenza tra un’esposizione piatta e fredda non sarà mai allettante quanto un eloquio più vivace e appassionato. Come sempre senza esagerazioni.

PRESENTAZIONE SU MISURA L’argomento della qualità deve essere utilizzato per rafforzare l’interesse del cliente in relazione all’utilizzo a cui l’articolo sarà destinato. Tenuto conto che l’acquirente si preoccupa di conoscere principalmente le caratteristiche per lui importanti, è inutile prolungarsi in ridondanti descrizioni del prodotto fino ai minimi dettagli. Il buon venditore sa dove colpire, impara presto a conoscere il suo interlocutore, quindi insiste nel decantare quegli aspetti qualitativi che sicuramente contribuiranno ad aumentare il desiderio d’acquisto. La concisione è un’arte e se ben focalizzata l’effetto è pressoché garantito. Ovviamente, è necessario aver catturato prima l’interesse del cliente convincendolo della convenienza del prodotto. Altrimenti, come già accennato, a nulla valgono gli sforzi “retorici” del venditore e ancor meno l’oggettiva eccellenza della merce. Un trucco per risvegliare l’attenzione del cliente può risultare quello di porre quest’ultimo al centro della discussione, evidenziando quanto un determinato prodotto possa modificare in positivo le sue abitudini, o quanto possa tornargli utile sia in termini pratici che, casomai, di immagine. QUALCHE REGOLA

L’ESPERTO RISPONDE

Il vademecum per una corretta argomentazione di qualità, prevede innanzitutto la chiarezza: se il cliente non comprende al volo

Per approfondire questi temi con i nostri esperti contattateci via e-mail: esperto@edifis.it 20


PAGINA 21 (OMAC):es. pubb. singola 28/12/10 15:19 Pagina 1


PAGINA 22 (FATIGATI):es. pubb. singola 28/12/10 15:18 Pagina 1


CONCORSO

concorso vetrina 2.qxd:Schiavon 19/11/10 12:43 Pagina 2

Articoli casalinghi e da regalo lancia un concorso:

“la vetrina più innovativa dell’anno” Hai avuto buon gusto e una buona idea: ora falla conoscere

M

ANDATECI UNA FOTO DELLA VOSTRA VETRINA. LE PIÙ BELLE E INTERESSANTI SARANNO PUBBLICATE SULLA NOSTRA RIVISTA, ACCOMPAGNATE DA UNA BREVE INTERVISTA AL TITOLARE DEL NEGOZIO. A FINE 2011, UNA GIURIA DI ESPERTI SCEGLIERÀ QUELLA PIÙ CAPACE DI CONIUGARE VISIBILITÀ DI PRODOTTO E IDENTITÀ DEL PUNTO VENDITA. SUL NUMERO DI GENNAIO 2012, ARTICOLI CASALINGHI E DA REGALO FESTEGGERÀ IL VINCITORE DI QUESTO CONCORSO CON UNA PREZIOSA TARGA E PUBBLICANDO UN BREVE PROFILO DEL NEGOZIO PRIMO CLASSIFICATO.

PARTECIPARE È FACILE BASTA INVIARE 2-3 FOTO IN FORMATO JPG E CON UNA RISOLUZIONE DI 300 DPI A: ARTICOLICASALINGHI@EDIFIS.IT NELLA E-MAIL INDICARE L’INDIRIZZO, IL NOME DEL TITOLARE (O DEL RESPONSABILE) E IL NUMERO DI TELEFONO DEL PUNTO VENDITA. PER INFO: ARTICOLI CASALINGHI E DA REGALO – EDIFIS S.P.A. VIALE CONI ZUGNA, 71 - 20144 MILANO - TEL. 02 3451230


24-25 Concorso vetrine:Negozio ACRILICO 30/12/10 12:48 Pagina 4

C

ONCORSO VETRINE di Elisa Facchetti

KITCHEN

Kitchen, gli strumenti del cucinare

Lo store dedicato alla cucina in via De Amicis 45 a Milano rivela già

dalle sue vetrine un messaggio molto chiaro: prodotti belli e di qualità

Vetrine negozio Kitchen (foto di Alberto Anderloni)

Naso all'insù e occhi al cielo. L'espressione è quella di un sognatore, di chi resta incantato nell'osservare qualcosa, nell'ascoltare una bella storia, magari di un sogno realizzato, e un pizzico di individia interviene a condire lo stupore trasognante. E la storia è quella di chi ha saputo dare un taglio alla vita passata – decisione non certo facile –, per dare libero sfogo alla propria passione: la cucina. Così Paola Bresciani e Myriam

Koppel, esperte nel campo di marketing e comunicazione, loro prima esperienza lavorativa, hanno concretizzato nel 2003 il loro sogno più grande: aprire un negozio dedicato alla cucina, ai suoi strumenti e al cucinare bene. In una parola Kitchen, ovvero l'ormai noto spazio milanese in via De Amicis: "l'idea di aprire un negozio puntando sugli attrezzi da cucina è un'esigenza già soddisfatta in alcuni paesi europei e negli 24


24-25 Concorso vetrine:Negozio ACRILICO 30/12/10 12:49 Pagina 5

Dettagli interno negozio Kitchen

Dettagli interno negozio Kitchen (foto di Alberto Anderloni)

negozio – afferma Paola Stati Uniti ma, a Milano, Bresciani – ed è per questo mancava un punto così motivo che abbiamo scelto verticale e specifico", spieuna risorsa da dedicare ga Paola Bresciani. Lo esclusivamente all'aggiorstore conta più di 3000 namento on line. E anche articoli in acciaio, struper le nostre vetrine ci menti per cucinare e affidiamo a una vetrinista attrezzatura per ogni occamolto creativa e di cui ci sione: "Kitchen non è un fidiamo molto. Noi decidianegozio di design – puntu- Paola Bresciani e Myriam Koppel, titolari Kitchen mo cosa esporre e lei porta alizza Paola Bresciani – ma materiali e idee, seguendo ovviamente la stagionalità e uno spazio che vende prodotti utili per cucinare, da utii temi delle feste principali". Le vetrine, rinnovate menlizzare tutti i giorni e dedicati a tutti. Abbiamo scelto la silmente, hanno il compito fondamentale, insieme al qualità e la praticità". Tra i numerosi marchi esposti marchio, di saper illustrare le caratteristiche del Schoenhuber, WMF, Berndes per l'antiaderente, negozio nel modo più veloce possibile: "dal 2003 a Cristel per le pentole in acciaio, KitchenAid per i picoggi quello che è cambiato è la maggiore conoscenza coli elettrodmestici, Cusinart, e tanti altri nomi noti, e consapevolezza del valore del nostro negozio e del con prodotti sempre aggiornati grazie alla pratecinostro marchio. Per noi deve essere sempre ben pazione a fiere di settore come Ambiente, la fiera di chiaro il fatto che se il nostro negozio è conosciuto, la Francoforte, e Maison & Objet, a Parigi: uno dei punti vetrina deve rispecchiarne le aspettitive". Il vero signifidi forza del negozio, come afferma la stessa Paola cato della vetrina sta nel saper vendere non solo il Bresciani, resta senza dubbio la forte specializzazione prodotto, ma soprattutto un messaggio: "le nostre e la scelta di prodotti di un certo livello. Le titolari, vetrine non hanno prezzi o cartelli promozionali, attente alla comunicazione e alle strategie per convogliamo solo dare un forte messaggio di immagine cretizzarla, hanno saputo costruire microcosmi legato alla qualità e all'affidabilità. Pensiamo che inveautonomi che caratterizzano da sempre lo spazio in via stire sulla vetrina, sebbene sia un costo rilevante, abbia De Amicis: corsi di cucina serali a pagamento, evenun ritorno di immagine fondamentale, per questo non ti, mostre di giovani artisti, autori e fotografi, corsi di ci interssa il 'fai da te' ma ci affidiamo all'esperienza di cucina ad hoc, aziende che richiedono la location per una professionista". la promozione di prodotti, presentazioni di libri di cucina. Dal 2010 Kitchen offre anche un nuovo servizio rivolto alle aziende, nato da una specifica esigenza: si tratta di Team Building, ovvero sessioni dedicati a picSu Articoli Casalinghi e da Regalo abbiamo coli gruppi aziendali organizzati per creare spirito di pubblicato le interviste ai seguenti negozi: gruppo cucinando. All'interno del negozio è possibile n. 575 settembre 2010 Zanoletti – Vigevano inoltre comprare o consultare libri di cucina, e n. 575 novembre 2010 Linea Domus – Roma curiosare nella sezione dedicata a una selezionata nicchia di prodotti alimentari. Tutte le informazioni sono Il concorso terminerà il 30-12-2011 disponibili sul sito www.kitchen.it: "il nostro sito internet deve rappresentare una vera e propria 'vetrina' del 25


26-29 materiali:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:57 Pagina 2

M

ATERIALI TEFLON

L'antiaderente secondo Du Pont Meglio la tecnologia sol-gel (ceramica) o quella

in Teflon®? La parola al laboratorio

I rivestimenti sol-gel per le pentole vengono utilizzati fin dagli anni ’80; la tecnologia di base, invece, ovvero il processo sol-gel, è in uso già dalla fine del XIX secolo. Tuttavia, le case produttrici delle nuove pentole dotate di rivestimenti sol-gel di recente introduzione, sostengono che esse sono altamente resistenti al calore, ai graffi e alle abrasioni, oltre a presentare superiori proprietà antiaderenti e ambientali. DuPont, leader nei rivestimenti antiaderenti per pentole, ha condotto un’analisi sui nuovi rivestimenti sol-gel alla luce di tali dichiarazioni, con l’intento di confrontare i propri rivestimenti in Teflon® con quelli realizzati con processo sol-gel. Anaderenza a lungo termine Per questa ricerca è stato sottoposto a verifiche standard nella DuPont Test Kitchen un numero statisticamente rilevante di pentole, ciascuna delle quali rivestita con una delle 12 diverse linee di rivestimento sol-gel, tutte commercializzate in Europa. I test vertevano in particolare sulle proprietà antiaderenti a lungo termine, sull’utilizzo dome-


26-29 materiali:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:57 Pagina 3

Grafico n°1

TEST A LUNGO TERMINE Proprietà antiaderenti dei rivestimenti sol-gel e Teflon® Platinum Plus dopo un massimo di 320 cicli di cottura

stico e sulla durata dei rivestimenti. Le proprietà antiaderenti a lungo termine sono state valutate simulando la cottura di un alimento e il lavaggio della pentola tra una cottura e l’altra con una soluzione detergente o in lavastoviglie. La temperatura di cottura era compresa tra i 190 e i 205 °C. Secondo tali test, il 75% dei rivestimenti esaminati (Gruppo 1) mostrava una significativa riduzione delle proprietà antiaderenti dopo una media di 30 cicli di cottura (un mese di utilizzo). Il restante 25% (Gruppo 2) presentava proprietà superiori dopo 132 cicli di cottura, prima di perdere l’anaderenza. In confronto, le pentole rivestite in Teflon® Platinum Plus hanno invece completato 320 cicli di cottura senza perdere in anaderenza (vedi grafico 1).

Utilizzo domestico Il 'test accelerato di uso domestico' misura la resistenza ad abrasioni e graffi. Le padelle vengono riscaldate e graffiate con un coltello, una forchetta, una spatola e un frullino. Dopo un periodo di tempo predeterminato, la superficie anaderente del rivestimento viene valutata in fase di cottura in base a una scala da 1 a 10. Una padella con un punteggio pari a 10 è nuova e mai usata (vedi grafico 2). Confrontando i risultati relativi alle proprietà antiaderenti e alla resistenza a graffi e abrasioni si giunge alla conclusione che le pentole con tecnologia sol-gel che hanno ottenuto i migliori risultati in termini di anaderenza (Gruppo 2) presentano anche la minore resistenza a graffi e abrasioni. Al contrario, Teflon® Platinum Plus, con la nuova tecnologia proprietaria brevettata DuPont ™ GenX per una migliore resistenza ai graffi, mostra una riduzione pressoché trascurabile delle sue proprietà. “I nostri test indicano che le pentole con tecnologia sol-gel offrono proprietà antiaderenti o di resistenza iniziale a graffi e abrasioni – ma non entrambi – scarsamente accettabili,” riassume Francois Simons, product manager di DuPont Fluoropolymer Solutions. “Se non si sceglie un rivestimento in Teflon® occorre scendere a compromessi, ottenendo vantaggi marginali solo per una delle due proprietà.” Durabilità La durabilità consiste nell’associazione di proprietà antiaderenti e resistenza a graffi e abrasioni nel lungo periodo. La pentola usata per il test 'uso domestico' viene sot27


26-29 materiali:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:57 Pagina 4

M

ATERIALI TEFLON

toposta a un esame di distacco di frittella fino al limite delle proprietà antiaderenti o a un massimo di 80 cicli di cottura. Come risulta dal grafico 3, un normale ‘uso

domestico’ riduce drasticamente le proprietà antiaderenti dei rivestimenti sol-gel. I Gruppi 1 e 2 hanno perso le loro proprietà antiaderenti rispettivamente dopo 3 e 15 cicli di cottura. La pentola rivestita in Teflon®, invece, non presenta pressoché alcuna riduzione delle sue proprietà antiaderenti. Lo stesso test eseguito su una padella rivestita in

TEST USO DOMESTICO

Grafico n°2

Indice di durabilità (su una scala di 10) dei rivestimenti sol-gel e Teflon® Platinum Plus in base al “test di uso domestico” di DuPont

PROPRIETÀ DI DURABILITÀ

Grafico n°3

Durabilità determinata mediante test di distacco di frittella. La prima immagine (in basso a sinistra) mostra una padella del Gruppo 1 con rivestimento sol-gel dopo 3 cicli di cottura, la seconda immagine (in basso in mezzo) mostra una padella del Gruppo 2 dopo 15 cicli di cottura, mentre la terza (in basso a destra) mostra una padella rivestita in Teflon® Platinum Plus una volta sospeso il test dopo 80 cicli di cottura

28


26-29 materiali:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:57 Pagina 5

valutarne la sicurezza. Da allora, autorità normative statunitensi, quali la U.S. Food and Drug Administration (FDA), e di altri paesi, hanno esaminato i risultati di tali test e approvato l’uso dei rivestimenti antiaderenti a base di fluoropolimeri per le pentole da cucina. Analogamente, DuPont ha ottenuto svariate approvazioni dei rivestimenti antiaderenti in Teflon® di ultima generazione, più durevoli e ad alte prestazioni, lanciati all’inizio dell’anno. Si tratta dei primi rivestimenti del settore ad avere ricevuto dall’autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) e dall’Istituto

Phil Bardsley, Business Manager Consumer & Industrial Finishes, Europa, Medio Oriente e Africa di DuPont Fluoropolymer Solutions

Teflon® Platinum Plus, ad esempio, è stato interrotto dopo 80 cicli di cottura senza alcuna riduzione delle proprietà antiaderenti.

VALUTAZIONE IMPATTO AMBIENTALE LCA PER PENTOLE TOP DI GAMMA Impatto sul riscaldamento globale*

Teflon®, la soluzione più sostenibile Secondo i test d’analisi, le padelle rivestite con Teflon® Classic e Teflon® Platinum risultano avere una vita utile ri spettivamente di 5 e 9 volte più lunga delle pentole con rivestimento solgel. “In altre parole, per ottenere le stesse proprietà di anaderenza di una padella con rivestimento in Teflon®, è necessario comprare e usare da 5 a 9 padelle con rivestimento sol-gel,” sottolinea Phil Bardsley, Business Manager Consumer & Industrial Finishes, Europa, Medio Oriente e Africa di DuPont Fluoropolymer Solutions. Inoltre, secondo l’analisi del ciclo di vita (LCA) e l’analisi dell’impatto del ciclo di vita (LCIA) di DuPont, basati sulle best-practice globali e finalizzati a valutare l’impronta ambientale di un prodotto e dell’intera catena di approvvigionamento, la vita utile del rivestimento antiaderente di una padella è un fattore chiave per determinare il suo impatto ambientale. L’approccio olistico tiene in considerazione vari elementi ambientali, come il consumo di materiale e di energia, le emissioni nell’ambiente in fase di produzione della base e dell’impu gnatura in metallo della padella, nonché la produzione e l’applicazione del rivestimento. Pertanto, per quanto riguarda il sistema di rivestimento delle pentole, quello antiaderente di maggiore durata è anche il più stabile dal punto di vista ambientale, in quanto riduce la necessità di produrre nuove padelle (grafico 4). Prima del lancio commerciale dei rivestimenti antiade renti in Teflon® per pentole, verso la fine degli anni ’60, sono stati condotti numerosi test di laboratorio al fine di

Grafico n°4

LCA calcolata per una padella rivestita in Teflon® Platinum Plus e una padella con rivestimento sol-gel. *Basato sulla vita utile simulata 'equivalente' di padelle antiaderenti usate da singoli consumatori, ad es. '1' padella rivestita con Teflon Platinum dura più a lungo di '9' padelle con rivestimento sol-gel del marchio testato

olandese per la salute e l’ambiente (RIVM) valutazioni positive circa l’idoneità per il contatto con gli alimenti. “Abbiamo investito notevoli risorse per ottenere approvazioni normative e soddisfare gli standard industriali richiesti per i nostri prodotti, così da garantire la sicurezza delle pentole con rivestimento antiaderente in Teflon® sia per prodotti di consumo, sia per uso commerciale. È interessante notare che ai rivestimenti solgel non sono stati finora richiesti tali requisiti,” commenta Bardsley. 29


30-36 design made in italy:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:58 Pagina 2

D

ESIGN di Federica Serva

MADE IN ITALY

Un prodotto, una storia Dalla caffettiera al set di tazzine, dal macina pepe agli stampi

da torta, ai contenitori, esempi di aziende che non vengono meno alla qualità e alla tradizione puramente italiane

Collezione 'Attimi di impronte' di Wald

Il macina pepe e il macina sale per Bisetti, la caffettiera napoletana per Ilsa, la tortiera Sweet&Colour di Guar dini, la linea per la tavola Movida di Dem, la collezione di articoli per la casa 'Con affetto' di Wald. Questi i prodotti che per tradizione nel caso di Bisetti e Ilsa, per qualità nel caso di Guardini, per novità nel caso di Dem e Wald, sono esemplificativi dell’attività di aziende che hanno scelto di continuare a mantenere una produzione made in Italy. Una produzione, cioè, attenta alla pro-

gettazione, alla realizzazione, all’innovazione, al design. Una produzione che richiede coraggio e determinazione, soprattutto in un periodo come questo e capacità di comunicazione per trasmettere ai consumatori i valori che racchiude un articolo di questi tipo. Bricchi, contenitori, macinaspezie, stampi per dolci che pur conservando un 'cuore artigianale' sono pensati in funzione ad un mercato moderno sempre più esigente, che però riconosce la qualità. 30


30-36 design made in italy:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:58 Pagina 3

LE NOSTRE DOMANDE

Il macina pepe è il prodotto che meglio

* Quale oggetto o collezione di oggetti, fra la più recente produzione dell’azienda, rappresenta meglio il concetto di made in Italy? Esso è nato per una tradizione di famiglia, per un know-how insito nel territorio, per uno spunto personale?

rappresenta la storia e l’attività di Bisetti

** Quali sono in generale le caratteristiche distintive di un oggetto made in Italy e come vanno comunicate agli utenti finali? *** Quale futuro si prospetta per prodotti di questo tipo viste le difficoltà attuali dell’economia?

BISETTI Bruno Bisetti, titolare

Dalla collezione Classic a quella Minimal, vasta è la produzione di macinaspezie che diventano anche oggetti d’arredo

* Tutti i nostri prodotti sono made in Italy, ma quello che più ci rappresenta è il macina pepe, macina sale in legno. L’azienda nasce nel 1945 con una dimensione familiare in un territorio in cui la tornitura del legno aveva radici antiche. Nel XIX secolo l’adozione dei torni idraulici e l’impianto di tornerie lungo i torrenti hanno contribuito alla crescita della produzione che, pur evolvendosi, è rimasta sempre legata alla sapienza artigianale delle origini. ** Un’importante caratteristica distintiva di un oggetto made in Italy è, innanzitutto, l’attenzione che l’azienda stessa pone nella progettazione dei prodotti, in modo tale da garantire un funzionamento ottimale senza trascurare il design stesso dell’oggetto: le forme tradizionali, infatti, vengono riproposte all’utente tramite accurati e moderni restyling, mentre l’ideazione di nuovi prodotti viene affidata alla creatività di designer internazionali. In questo modo il target a cui si rivolgono questi prodotti è molto ampio, e va dal normale consumatore ai professionisti del settore, che rico31


30-36 design made in italy:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:58 Pagina 4

D

Con la linea Movida (design Silvia Guarneri) si apparecchia la tavola al completo

ESIGN

con un gioco di colori sempre allegro e vario

MADE IN ITALY noscono il valore del prodotto e la sua durata nel tempo. *** Il prodotto made in Italy, per definizione e per le caratteristiche insite nella sua stessa realizzazione, è un oggetto di nicchia e, in quanto tale, cerca di ritagliarsi uno spazio nel mercato del proprio settore. È chiaro, comunque, che la recente crisi economica ha gravato pesantemente sui bilanci delle piccole imprese artigiane, dalle quali parte la realizzazione dell’oggetto, ma la clientela a cui si rivolge questo tipo di produzione resta più o meno immutata nel tempo, grazie alle specifiche caratteristiche di qualità che ricercano nel prodotto stesso.

DEM Marino Scarabelli, direttore commerciale

I contenitori della collezione

* Sicuramente il prodotto più rappresentativo della nostra produzione che incarna appieno il concetto di made in Italy è Movida, linea nata espressamente per soddisfare le esigenze della clientela. Grazie al nostro consolidato knowhow interno siamo riusciti a creare un prodotto che rispecchia perfettamente i bisogni del consumatore e ricopre un segmento di mercato non ancora occupato.

Fresco Colour sono gli unici sul mercato a passare dal freezer al microonde senza togliere il coperchio

** I segni distintivi dei prodotti made in Italy sono sicuramente design, innovazione e qualità. A mio parere è il prodotto stesso che 'parla', che si vende e spinge il cliente all’acquisto. Un fenomeno questo che si manifesta maggiormente nella Gdo. *** Si prospetta un futuro roseo e pieno di aspettative verso i nuovi prodotti, intesi come vere e proprie variabili in grado di decretare il successo di ognuno. È necessario a mio avviso progettare oggetti innovativi, ma che siano allo stesso tempo 'intelligenti' e facilmente utilizzabili.

Sport Wagon della nuova linea Wine Up: per trasportare in sicurezza le bottiglie di vino senza rinunciare al piacere di un oggetto di design

La freschezza e la qualità degli alimenti si mantiene più a lungo rispetto ai metodi tradizionali con la linea di contenitori Aladdin 32


30-36 design made in italy:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:58 Pagina 5

GUARDINI Elena Guardini, responsabile marketing

carattere degli italiani. La scelta non è legata a un know how insito nel territorio, ma a una precisa volontà personale dei proprietari dell’azienda di valorizzare le risorse del territorio, soprattutto umane, per contribuire all’economia del territorio e rendere omaggio a una tradizione aziendale tutta italiana. **Le caratteristiche distintive di un prodotto made in Italy riguardano soprattutto la qualità intrinseca del prodotto. E quando si parla di qualità in un oggetto che va a contatto con il cibo, si chiamano in causa aspetti importanti per la salute del consumatore. Il prodotto made in Italy dà garanzie in questo senso, assicurando anche la rintracciabilità del lotto di produzione per tutta la supply chain. Non è facile comunicare questi aspetti all’utente finale. Il tutto spesso è riassunto nel concetto di made in Italy, troppo spesso utilizzato indiscriminatamente, e dunque non sufficientemente capito e valorizzato.

* Premesso che la nostra azienda qualche anno fa ha fatto una scelta ben precisa riguardo al made in Italy, scegliendo di continuare a investire in tecnologia per poter mantenere la produzione in Italia, rinunciando alla forse più semplice via dell’importazione, oggi possiamo dichiarare di essere molto soddisfatti della strada intrapresa, in quanto riusciamo a essere competitivi sul mercato sia italiano, sia estero con un prodotto made in Italy. Quasi tutta la nostra offerta di prodotti può vantare l’etichetta made in Italy, pertanto è difficile eleggere un oggetto o una collezione in particolare che si faccia rappresentante del concetto di made in Italy. Lo stampo da forno Guardini è made in Italy. Tuttavia, volendo scegliere una collezione che ben ci rappresenta come produttori italiani di stampi da forno, possiamo citare la linea di tortiere apribili Sweet&Colour. La tortiera apribile con salva goccia è il fiore all’occhiello della nostra produzione, che ci dà notorietà anche all’estero. Un prodotto qualitativo, ricco e, nel caso di Sweet&Colour, coloratissimo e vivace, come la fantasia e il

*** Non è possibile rispondere a questa domanda generalizzando: ci sono prodotti che in Italia non hanno la possibilità di sopravvivere come made in Italy (perché fabbricati con ampio utilizzo di manodopera, ad esempio) e, nonostante possa esserci la volontà di mantenerne la produzione nel nostro Paese, ogni sforzo si rivelerebbe vano, perchè la concorrenza del Far East è troppo forte; altri prodotti, come ad esempio il nostro, hanno buone speranze di manIl set regalo Speciale crostata contiene tutto ciò che serve per preparare a puntino questo delizioso dolce

Praticità di utilizzo, qualità di antiaderenza e sformabilità, varietà di colori per la linea di tortiere apribili Sweet&Colour

33


30-36 design made in italy:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:58 Pagina 6

D

ESIGN MADE IN ITALY

tenere un’origine italiana, per vari motivi, sia tecnologici, sia di mercato. Quel che è certo è che le difficoltà attuali dell’economia portano a un ribasso dei prezzi medi (anche a causa della necessità della distribuzione di effettuare tagli prezzo e promozioni di vario genere per incentivare le vendite), con conseguente perdita di marginalità per le aziende anche sane.

versioni di acciaio dal design più moderno, ma la versione tradizionale introdotta per volere di Alfredo Rosso (fondatore dell’azienda) resta ancora oggi uno degli articoli più venduti e conserva tutto il fascino del rito della preparazione del caffè.

La caffettiera alla napoletana è stata il primo articolo a essere prodotto da Ilsa nel 1946 per iniziativa del suo fondatore, Alfredo Rosso

Con gli stampi da forno Thermomagie è facile capire quando togliere dal forno un dolce o non toccare lo stampo in base al variare del colore del decoro esterno

** Dal nostro punto di vista, le caratteristiche distintive di un oggetto Made in Italy si basano sulla qualità dei materiali, sull’accuratezza delle rifiniture, talvolta ottenute con lavorazioni artigianali, sul design impeccabile e funzionale, ma soprattutto sull’affidabilità dell’azienda che lo produce. Il rapporto di fiducia saldamente instaurato con i consumatori finali è il fulcro delle nostra politica aziendale. Ilsa da sempre si connota come 'industria dal cuore artigiano' e

Realizzata in collaborazione con la nota trasmissione 'La prova del cuoco', la linea Silver Elegance è perfetta per cucinare dolci e piatti salati

ILSA Fulvio Pagliarini, direttore commerciale * Nonostante la nostra azienda sia conosciuta prevalentemente per la produzione di articoli professionali in acciaio e ghisa, l’oggetto che più rappresenta il concetto di made in Italy presente nel nostro assortimento è la caffettiera alla napoletana, nella sua forma più classica conosciuta. La sua introduzione risale al 1946 ed è stato il primo articolo realizzato da Ilsa. Nel corso degli anni, accanto alla versione classica in alluminio, sono state realizzate anche delle 34


30-36 design made in italy:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:58 Pagina 7

Sul solco della tradizione questa caffettiera, liscia e splendente, è realizzata in alluminio

La linea di caffettiere alla napoletana nella loro confezione

questa caratteristica la deve sicuramente al fatto di essere un’azienda di famiglia e che, nel tempo, le generazioni che si sono susseguite hanno operato per accrescere la produttività senza mai snaturare la sua identità, le sue radici e la sua connotazione artigianale. *** Nonostante le difficoltà che l’economia sta affrontando, crediamo che gli articoli caratterizzati da una forte connotazione artigianale continueranno a incontrare il favore dei consumatori. Tra gli obiettivi della nostra azienda vi è la volontà di riuscire a essere sempre più competitivi e innovativi, cercando di perfezionare i sistemi di produzione per realizzare degli articoli mirati a rispondere alle esigenze del mercato, mantenendo quegli aspetti peculiari che hanno contribuito a creare l’apprezzamento di Ilsa dal 1946 a oggi.

WALD Al centro Fausta Brizzi, art director Wald; a sinistra, Eleonora De Pretis, responsabile Wald Club; a destra Claudia, ufficio creativo

Secondo le dimensioni può preparare fino a 9 tazze di caffè questo modello di caffettiera con becco in acciaio inox 18/10

* 'Con Affetto' è la nostra ultima creazione e produzione. Già con il nome abbiamo voluto trasmettere l’ispirazione della collezione. Il gesto d’affetto che lega le situazioni semplici di tutti i giorni che viviamo nella propria casa o nel momento in cui regaliamo un oggetto. È sicuramente la tradizione, espressa anche emotivamente, quale legame con il nostro territorio, la 'radice' genuina che comunica sicurezza, solidità di sentimenti, affidabilità, 35


30-36 design made in italy:Speciale VIAGGIO 28/12/10 14:58 Pagina 8

D

ESIGN MADE IN ITALY

Colori tenui e ben assortiti per le tazzine della collezione 'Con Affetto' per adattarsi a qualsiasi ambiente

molto apprezzate nei nostri oggetti che sono fatti per essere inseriti in un contesto di arredo semplice e accogliente, capace di comunicare la sensibilità di chi lo abita. Con 'Con Affetto' siamo riusciti ad accompagnare emozione e dolcezza con la funzionalità di oggetti sempre utili; da come sono apprezzati abbiamo conferma che c’è bisogno di romanticismo e poesia nella consuetudine di tutti i giorni, di riscoprire la nostra memoria autentica e naturale appunto insita nella tradizione, libera dalle 'costruzioni' delle mode passeggere e omologate.

L’attenzione al particolare e la ricerca di materie prime pregiate è una costante di Wald, confermata dal set di tazzine con piatto della collezione 'Con Affetto'

** Il design italiano, la sensibilità di chi crea e progetta un prodotto che nasce dal proprio background non può che esprimere un risultato molto personale e caratterizzante. Il design italiano si distingue per la cura dei dettagli, per la qualità, per la scelta delle materie, per l’innovazione... tutto La collezione 'Con Affetto' non dimentica l’angolo verde in casa e propone questi cache pot in Kergrès®, un composto di argille particolarmente resistenti

questo non passa inosservato all’utente finale. Gli oggetti devono poi 'vivere' all’interno del Punto Vendita scenari consoni alla loro natura e ispirazione dove l’ambientazione fa da cornice alla qualità intrinseca. Tutti gli oggetti Wald sono forniti di un certificato di garanzia sulla lavorazione, che attesta la qualità dei materiali. *** Sempre di più chi acquista cerca prodotti che rispondano alle proprie esigenze, che non siano comuni; vivere il 'lusso' dell’intimità di una casa costruita secondo il proprio gusto merita attenzione e qualità. Quando non si cercano oggetti di necessità primaria si fa attenzione al valore che esprimono perchè sia duraturo nel tempo, il costo spesso passa in secondo posto a patto che ci sia certezza di aver acquistato un oggetto utile e sobrio. 36


PAGINA 37 (GUARDINI):es. pubb. singola 28/12/10 15:17 Pagina 1


38-42 a tema Conservazione cibi:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:01 Pagina 2

A

TEMA di Elisa Facchetti

CONSERVAZIONE DEI CIBI

Pi첫 freschi, pi첫 a lungo Contenitori e macchine sottovuoto: ecco gli strumenti

indispensabili per conservare al meglio i nostri cibi

I contenitori Kappa di Robe di Casa presentano un coperchio costampato con una guarnizione di gomma che aderisce al contenitore in modo ermetico. I contenitori, in blu e turchese e in diverse misure, possono essere riposti in freezer e lavati in lavastoviglie capovolti


38-42 a tema Conservazione cibi:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:02 Pagina 3

La storia della conservazione degli alimenti risale alla comparsa dell'uomo sulla terra. Conservare un alimento aveva, e ha ancora oggi, una motivazione fondamentale: permettere l'utilizzazione del cibo nel tempo e nello spazio, svincolata da limitazioni temporali e logistiche, cioè conservare un alimento per poterlo consumare in tempi e luoghi diversi da quelli di produzione. Nel medioevo, per esempio, la conservazione si limitava al alcuni processi naturali quali l'utilizzo di ghiaccio o neve – le famose ghiacciaie o nevaie, soprattutto nel Nord Europa – , di sale, o attraverso processi quali l'essicazione e l'affumicatura. Più tardi, nel rinascimento, apparvero le spezie, conosciute per le loro capacità di rallentare i processi di decomposzione degli alimenti, in particolare di carni e selvaggina; i cereali venivano invece macinati e tostati, evitando così la germinazione e l'insorgere di muffe, otri e giare ne facilitavano il trasporto e ne assicuravano la conservazione. Poco resta delle abitudini alimentari del passato, ma il problema tende

FoodSaver V2860, distribuita in Italia da Macom, è la macchina sottovuoto automatica con tre velocità di aspirazione e due diverse sigillature, adatta a sacchetti e anche barattoli, grazie al tubicino apposito in dotazione

9342 NB e NR Salvaspesa Bicolore sono due tra i modelli proposti da Reber per il sottovuoto. Sono dotati di led per la visualizzazione del livello del vuoto più adatto alla conservazione, funzionano a ciclo continuo e dispongono della presa d'aria per creare vuoto nei contenitori

I contenitori Dual di Giò Style sono ermetici e sovrapponibili, ideali per la conservazione dei cibi in frigo e freezer. La speciale valvola in silicone, una volta aperta, consente al contenitore di passare dal frigo al microonde senza togliere il coperchio. Disponibili in diverse modelli e capienze Il contenitore salvafreschezza Sense di Tescoma in plastica resistente è creato per mantenere fresche le erbe aromatiche in frigorifero. È infatti dotato di una base per aggiungere l'acqua e di un coperchio, mantenendo così il microclima ottimale per la conservazione degli aromi

naturalmente alla ricerca di soluzioni pratiche e salvaspazio. Se la conservazione dei cibi era dettata dalle difficoltà di trasporto e ai lunghissimi tempi di percorrenza, nonchè alla necessità in tempi di carestia di disporre di una discreta quantità di provviste, oggi il dilemma della conservazione sembra legato soprattutto all'abbondanza di cibo e quindi all'esigenza di mantenerlo fresco il più a lungo possibile, evitando sprechi e, fatto ancora più importante, 39


38-42 a tema Conservazione cibi:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:02 Pagina 4

A

TEMA CONSERVAZIONE DEI CIBI

Lunch Box della linea Idee di Snips è il contentiore in plastica trasparente disponibile in verde e giallo. È dotato di due vassoi contieni alimenti, coltello, forchetta e porta sale, pane e olio.

Il coperchio in silicone Ermetico di Pavoni Italia della linea Pavonidea è ideale per

Ideale per

conservare cibi a temperatura ambiente, in frigo e in freezer, grazie alla perfetta

riscaldare i cibi al

aderenza a qualsiasi contenitore. Un dispositivo brevettato lo rende adatto al

microonde

passaggio in forno o microonde, permettendo la fuoriuscita di vapore

La macchina sottovuto elettrica Takaje di Facem-Tre Spade combina aspetto estetico e funzionalità: presenta un sistema a valvola brevettato e offre la possibilità di riutilizzare qualsiasi contenitore in vetro per creare il sottovuoto

I contenitori della linea Save&Cook di Excelsa di Bergamaschi e Vimercati sono pensati per l'utilizzo in frigo e microonde. Disponibili in set composti da diversi colori, arancione, verde e blu, capienze differenti e due forme: quadrata e rettangolare

ridurre gli ingombri per fare ordine in cucina, in particolare in frigo e in freezer. I metodi di conservazione attuali puntano senza dubbio sulla praticità ed ecco sfilare nelle nostre cucine contenitori di ogni misura e forma, in vetro o plastica, indispensabili alleati a chiusura ermetica che hanno il compito di preservare il cibo, fresco o già cotto, mantenendolo sano e pronto all'uso. I contenitori in vetro o vetro temperato, assicurano igiene, traspartenza e totale resistenza a macchie e odori, ideali da riporre in frigo e freezer, e oggi anche dotati di coperchi con una speciale valvola a bottone per la fuoriscita dei vapori durante la fase di cottura che consente il passaggio diretto al microonde. Il vetro temperato mantiene tutte le caratteristiche dei cibi, dalla verdura alla frutta, dal pesce alla carne, così come zuppe o alimenti liquidi, che possono essere congelati e utilizzati successivamente. La versione in plastica garantisce le stesse funzioni, ma con un valore aggiunto: la comodità e la sicurezza nel trasporto. Molto spesso i ritmi lavorativi ci costringono a consumare un pasto veloce, da scaldare in pochi istanti al microonde, e i famosi contenitori realizzati con una plastica specifica per il calore delle micro onde rappresentano una valida soluzione per la conservazione, il trasporto e il consumo del cibo. Ovali, quadrati, rettangoloari, grandi o piccoli, esistono di diverse capienze e oggi anche di diversi colori e con decori, riportano l'ordine in cucina e dopo il loro utilizzo possono essere impilati. La praticità dei contenitori, in vetro o plastica, consente di organizzare il menage familiare preparando in anticipo – quando si ha del tempo a disposizione – pietanze che devono essere semplicemente scaldate o scongelate, o riporre in dosi porzionate gli alimenti acquistati. Anche il sottovuoto è entrato a pieno titolo a uso comune, grazie alla presenza sul mercato di prodotti poco ingombranti, maneggevoli e funzionali. Ne esistono di due tipi, le macchine che aspirano l'aria dai sacchetti e le piccole 'campane' che aspirano l'aria all'interno di barattoli o contenitori 40


38-42 a tema Conservazione cibi:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:02 Pagina 5

41


38-42 a tema Conservazione cibi:Speciale VIAGGIO 30/12/10 15:54 Pagina 6

A

Permette di

TEMA

richiudere

CONSERVAZIONE DEI CIBI

bottiglie di acqua, vino, birra

I contenitori Fridgesmart di Tupperware conservano frutta e

o di proteggere le

verdura due volte più a lungo. Sono realizzati con una griglia

conserve. La

integrata sulla base per separare il cibo dalla condensa e

tappatrice Ornella

speciali valvole che garantiscono la circolazione dell'aria

di Omac è dotata di una leva che, con una pressione meccanica, sigilla tappi a corona

La macchina sottovuoto automatica Prestige Roll, realizzata da Flaem Nuova, coniuga dimensioni ridotte e caratteristiche professionali: parte inferiore brevettata asportabile e lavabile in lavastoviglie, funzione Man Seal per la saldatura manuale dei cibi più fragili, camera del vuoto con vaschetta ferma liquidi brevettata

Bormioli Rocco propone la nuova linea Firgoverre Fun, contenitori in vetro decorato disponibili in diversi colori e misure e completi di coperchio in polipropilene studiato per il contatto con gli alimenti. Ideali per frigo e microonde

creati ad hoc. Ma come funziona il sottovuto? Il procedimento avviene in due fasi, di aspirazione e sigillatura: la pompa elimina l'aria all'interno del sacchetto in cui viene posto l'alimento e crea un vuoto, successivamente il sacchetto viene sigillato in modo sicuro ed ermetico. A questo punto è possibile riporre il sacchetto in frigorifero o in freezer, anche per mesi, con la garanzia e la sicurezza dell'ottima conservazione dei cibi. 42


PAGINA 43 (METALTEX 2째):es. pubb. singola 28/12/10 15:16 Pagina 1


44-51 a tema CUCINA SANA:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:04 Pagina 2

A

TEMA di Clara Dodino

CUCINA SANA

Gli attrezzi per cucinare sano L’attenzione nei riguardi della salute e

dell’alimentazione è cresciuta: oggi sono sempre più numerosi gli attrezzi idonei alla cucina sana e naturale

La nuova generazione di pentole a pressione Vitavit® di Fissler, marchio distribuito in esclusiva da Schönhuber, riduce notevolmente i tempi di cottura e permette di cuocere diversi alimenti nella stessa pentola: un risparmio di tempo che si traduce anche in risparmio di energia


44-51 a tema CUCINA SANA:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:04 Pagina 3

Coscienza ecologica e alimentazione sana sembrano avanzare di pari passo, infatti nel corso degli ultimi anni è aumentata la consapevolezza che ad uno stile di vita più naturale e responsabile corrisponde un’esistenza migliore, più sana e lunga. In alcune aree del mondo la vita media si è allungata grazie ai progressi della scienza e della ricerca, ma anche per merito di un’adeguata prevenzione alimentare. Quasi tutti ormai conoscono le virtù del pesce, utile a combattere la colesterolemia, quelle di frutta e verdura, ricche di vitamine e fibre necessarie per il benessere. E’ risaputo che lo yogurt potenzia le difese immunitarie, mentre il pomodoro è un “miracoloso” antiossidante, inoltre il riso è un ottimo antinfiammatorio. Forse non tutti sono al corrente che fagioli, ceci, fave e lenticchie abbassano la pressione e controllano la glicemia, inoltre i piselli sarebbero un’arma preziosa contro il raffreddore. Proteine, carboidrati, grassi, fibre, acqua, vitamine e minerali sono indispensabili per assolvere alle funzioni dell’organismo, perché aumentano la resistenza alle infezioni e alle malattie. Una corretta e variata alimentazione fornisce tutto quel che serve, ma le necessità di ciascun essere umano cambia-

La teglia antiaderente EVA di Guardini, realizzata in acciaio Hi-Top, è stata studiata appositamente per grigliare le verdure in forno senza condimenti: i cibi mantengono intatto il loro sapore

Padella di Accademia Mugnano della collezione Natura Mia con rivestimento Natural Ceramic in nano ceramico. Natural Ceramic non rilascia sostanze tossiche, riduce le emissioni di CO2, rende più rapida la cottura e più facile la pulizia

La collezione di pentole Nuvola di TVS ha il rivestimento in 'Ceramit', nato dalla collaborazione tra TVS e Ilag Swiss, ed è realizzata ispirandosi al design e alla tradizione ceramica più raffinata; manici sono rivestiti in silicone soft touch, mentre il packaging è totalmente riciclabile

La bilancia da cucina elettronica KT05GW di Gorenje ha un design ultra slim, è in vetro temperato con piedini in gomma e facile da pulire. Pesa sino a 5 Kg, dispone di una tecnologia sensoriale brevettata con la visualizzazione immediata delle informazioni sul display e lo spegnimento automatico

La Tajine è la protagonista della cucina marocchina, ma viene ormai utilizzata in tutto il mondo ed è proposta da Emile Henry nelle dimensioni per due, sei e dieci persone e una vari colori 45


44-51 a tema CUCINA SANA:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:04 Pagina 4

A

TEMA CUCINA SANA

Greenline di Ballarini è una collezione di strumenti da cottura realizzata esclusivamente con alluminio proveniente dal riciclo, in tal modo si concretizza una riduzione del 75% sulle emissioni di CO2 che vengono emesse producendo il medesimo quantitativo dal minerale (bauxite). Questa riduzione è più marcata confrontando il risparmio dell’energia necessaria a riadattare l’alluminio proveniente da riciclo, rispetto all’alluminio ricavato da minerale, pari al 95%

ELENA GUARDINI, RESPONSABILE MARKETING GUARDINI Diversi nuovi prodotti sono realizzati con componenti e lavorazioni ecosostenibili, ponendo una maggiore attenzione nei riguardi dell’ambiente e della salute dei consumatori. Quali sono oggi gli articoli o le collezioni realizzate dalla vostra azienda che rispondono a queste linee guida? Premesso che questo è un argomento molto delicato, che, se da una parte ha tanti risvolti positivi, dall’altra ha anche aperto tanti dibattiti e polemiche, soprattutto a causa del fatto che è stato eccessivamente inflazionato e strumentalizzato per aumentare le vendite di alcuni prodotti, a scapito di altri che, erroneamente e in modo strumentale, sono stati additati come dannosi per l’ambiente e tossici per la salute. In riferimento ad esso, anche la nostra azienda sta cercando di avere un occhio di riguardo in più nei confronti della tutela dell’ambiente (non della salute, in quanto da noi mai sottovalutata). L’attuale politica aziendale a 360° sta cercando di tutelare l’ambiente, attraverso sistemi di raccolta differenziata molto gravosi e costosi per la gestione, attraverso sistemi di riscaldamento degli immobili a basso impatto ambientale, attraverso l’utilizzo di packaging dei prodotti, realizzati con carta/cartone parzialmente o totalmente riciclati. Tuttavia non vogliamo rientrare tra le mille voci di questi ultimi tempi, che dichiarano, solo per cavalcare le tendenze, di essere attenti a salute e ambiente. I nostri prodotti sono sempre stati attenti alla salute dei nostri consumatori e sono tutti realizzati con materiali adatti al contatto con gli alimenti, tutti i rivestimenti antiaderenti sono PFOA FREE (come si usa dire oggi), ma lo sono sempre stati. Per questo motivo, in occasione delle prossime fiere di set-

no a seconda della sua età e del suo stile di vita. Molte malattie, non di rado, sono provocate da un atteggiamento sbagliato nei confronti del cibo e dal modo in cui viene cucinato. Ormai da tempo le tecnologie più avanzate hanno fatto il loro ingresso in cucina con la realizzazione di sistemi che consentono non solo di preparare cibi più sani, ma anche di abbreviare i tempi di cottura. Molto utili per una cucina sana sono le pentole e le bistecchiere in ghisa, che permettono di realizzare pietanze di carne o pesce in umido con pochi condimenti, oppure delle ottime grigliate. La ghisa assorbe il calore e lo restituisce gradualmente in maniera uniforme, conservando tutte le qualità nutrizionali degli alimenti, il sapore e gli aromi. A fuoco medio-alto la ghisa raggiunge e mantiene temperature molto più elevate rispetto ad altri materiali; la parte esterna di carne, pesce e verdure si griglia velocemente, lasciando inalterate le proprietà nutritive all’interno dei cibi, mentre il gusto viene esaltato.

tore, presenteremo la LINEA GREEN BAKE, una linea di stampi da forno con antiaderente interno chiaro e colore esterno verde, che vuole proprio essere il 'testimonial' di un’azienda eticamente corretta, sia dal punto di vista della tutela dell’ambiente, sia dal punto di vista dell’attenzione verso la salute dei consumatori. Non è una linea innovativa, ma semplicemente una linea attraverso la quale questi concetti, da sempre esistiti ed utilizzati, vengono per una volta esplicitati. I prodotti dedicati alla cucina salutare e dietetica hanno più successo nelle vendite, rispetto al passato? Se sì, da quanto tempo? Sicuramente sì, ma è principalmente una questione di moda. Tutto ciò che viene venduto, più o meno a ragione, come salutare e dietetico ha una più elevata vendibilità. L’attenzione del consumatore verso questi prodotti è aumentata negli ultimi due - tre anni. I prodotti dedicati alla cucina salutare e dietetica subiscono una stagionalità negli acquisti, per esempio le vendite sono maggiori in primavera e in estate? Quanto incide la stagionalità sul fatturato aziendale? La nostra produzione subisce una stagionalità, ma non legata all’aspetto della cucina dietetica. Gli stampi da forno sono più venduti nella stagione fredda, autunnale e invernale, quando si sta più in casa e si cucina di più al forno. E’ una questione di temperatura esterna, che condiziona le abitudini di tutti i giorni. 46


44-51 a tema CUCINA SANA:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:04 Pagina 5

MATJAZ GERATIC, AMMINISTRATORE DELEGATO GORENJE KORTING ITALIA Come nascono i vostri prodotti e quali sono i vostri punti di forza? I nostri elettrodomestici sono realizzati con processi produttivi ecosostenibili, impiegando materiali riciclabili. Consumano meno elettricità, acqua e detersivi, rispetto agli elettrodomestici delle generazioni precedenti e appartengono alle più alte classi di efficienza energetica. Per coloro che desiderano un design esclusivo, proponiamo collezioni dalle linee ricercate ed eleganti, ma espressione della tecnologia più avanzata. Quali sono i requisiti principali dei piccoli elettrodomestici destinati alle preparazioni di cucina? Sicuramente sicurezza, semplicità nell’utilizzo, facilità di pulizia e risparmio energetico. Quali sono le aree di mercato (italiane o estere) dove sono più richiesti i piccoli elettrodomestici? In Italia il prodotto piccolo elettrodomestico è appena stato lanciato. Per quanto riguarda i mercati esteri, il prodotto si allinea ai mercati dove gli altri prodotti sono forti e quindi principalmente in Slovenia, Russia e Germania. Che cosa può determinare oggi una maggiore competitività nel mondo dei piccoli elettrodomestici?

La capacità di proporre prodotti innovativi, con un design accattivante ma soprattutto in grado di offrire un reale aiuto al consumatore: gli elettrodomestici devono semplificare la vita in casa. Questo è da sempre il principale obiettivo di Gorenje. La Cina si può considerare un 'competitor' nella produzione dei piccoli elettrodomestici o un'area con buone prospettive di mercato? Per il mercato dei piccoli elettrodomestici la Cina rappresenta senza dubbio un temibile competitor ma, nello stesso tempo, anche un’ottima opportunità: un mercato immenso e relativamente poco sfruttato, ancora tutto da esplorare. Se ce ne sono, quali sono le iniziative di maggior successo realizzate nei punti vendita e ci sono dei nuovi progetti al riguardo? Nel 2011 l’azienda intende lavorare in modo più forte sul trade, attraverso una comunicazione più efficace sui punti vendita utilizzando pdv rotobanner, torri sopra i prodotti esposti e sticker sui frigoriferi: lo scopo è quello di semplificare la scelta del consumatore in base alle caratteristiche evidenziate direttamente sui prodotti. Inoltre, continueremo ad investire in adv sulle testate specializzate e forniremo al trade cataloghi aggiornati sui nostri prodotti.

La Collezione Padelle Ecoceramice di Mepra è composta da tre padelle e un wok in acciaio inox con rivestimento interno eco-ceramico, disponibili in diverse misure, tutti con coperchi in vetro e manici in sei colori

Linea Maxima di Moneta caratterizzato da 'Materico', un trattamento esterno che permette di ottenere superfici ruvide su un prodotto dalle performance di durata e resistenza, mediante un altro procedimento brevettato. Elegante è l’inedito accostamento dell’interno bianco in Ceramica® con l’esterno 'canna di fucile' e i particolari rosso fuoco dei manici in acciaio e silicone

Il forno a microonde Vitesse VT 266/SL di Whirlpool risponde alle esigenze di una cucina rapida, sana e con pochi grassi. Grazie alla funzione 'Fitness Steam' (vapore) è possibile preparare piatti sani e dietetici con la sicurezza di conservare il sapore naturale dei cibi e tutti i loro principi nutritivi 47


44-51 a tema CUCINA SANA:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:04 Pagina 6

A

TEMA CUCINA SANA

Cook & Love Ceramica è una linea di pentole di vari diametri, con il rivestimento interno 'effetto ceramica' e l’esterno verniciato al silicone serigrafata, firmata Illa Cooking Chef Major KM 070 di Kenwood è l’innovativo sistema per la preparazione e la cottura di qualsiasi pietanza, che fa risparmiare tempo e consumi energetici. Rispetto ai sistemi tradizionali di cottura, i tempi vengono ridotti di un terzo, mentre la dispersione del calore è limitata con un rendimento energetico del 90%, il suo segreto è la moderna cottura a induzione La Vaporiera di Magimix è ideale per una cucina sana

Collezione Latina di F.lli Guzzini realizzata in alluminio a spessore variabile,

e ricca di gusto. Grazie al

con manici ergonomici in materiale plastico bicolore: rosso o arancio nella parte

cestello multi funzione in acciaio

superiore e bakelite color crema nella parte inferiore. I coperchi sono in vetro,

inox (volume massimo 11 litri)

dotati di un pomello in materiale plastico nella tinta crema. Nella foto il wok

consente di cuocere due cibi

con il dettaglio del manico rosso

contemporaneamente. Il coperchio è in vetro e la vasca ha un fondo amovibile; sono integrati il timer da 90 minuti e la funzione per mantenere caldi i cibi

SANDRO MUGNANO, AMMINISTRATORE DELEGATO ACCADEMIA MUGNANO-STOVMON Diversi nuovi prodotti sono realizzati con componenti e lavorazioni eco-sostenibili, ponendo una maggiore attenzione nei riguardi dell’ambiente e della salute dei consumatori. Quali sono oggi gli articoli o le collezioni realizzate dalla vostra azienda che rispondono a queste linee guida? Nel 2010 abbiamo lanciato una serie di linee con il biorivestimento Cuore Bianco e la Linea Natura Mia in ceramico. Cuore Bianco è un nuovo biorivestimento altamente resistente e antiaderente, assolutamente privo di PFOA (acido perfluorottanico). Di colore bianco può essere applicato su tutte le linee e realizzato anche in altri colori. I costi di lavorazione e, di conseguenza, i prezzi di questi prodotti sono più alti? Se sì, di quanto in più rispetto ai tradizionali? Le materie prime impiegate e le avanzate tecnologie di applicazione di questi rivestimenti incidono in maniera ril-

evante sul costo di produzione, con incrementi che variano dal 15/20% per il biorivestimento Cuore Bianco, fino al 40/50% per il rivestimento nano ceramico Natural Ceramic applicato sulla linea Natura Mia. I prodotti dedicati alla cucina salutare e dietetica hanno più successo nelle vendite, rispetto al passato? Se sì, da quanto tempo? C’è sempre maggiore attenzione verso questa categoria di prodotti. Una tendenza positiva che negli ultimi tre anni ha visto, nonostante la crisi economica internazionale, un ulteriore incremento. In quali aree di mercato (italiane o estere) sono oggi più richiesti i prodotti destinati alla cucina salutare e dietetica? Nel Nord Italia e nei paesi nord europei. 48


44-51 a tema CUCINA SANA:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:04 Pagina 7


44-51 a tema CUCINA SANA:Speciale VIAGGIO 30/12/10 12:49 Pagina 8

A

GIUSEPPE BERTOZZINI, PRESIDENTE TVS

TEMA CUCINA SANA

Diversi nuovi prodotti sono realizzati con componenti e lavorazioni ecosostenibili, ponendo una maggiore attenzione nei riguardi dell’ambiente e della salute dei consumatori. Quali sono oggi gli articoli o le collezioni realizzate dalla vostra azienda che rispondono a queste linee guida? Tutte le linee con il rivestimento ceramico, quali ad esempio Bianca, Nuvola e l’ultima nata, Natura che, oltre al rivestimento ceramico, ha una serie di accessori tutti realizzati con materiali naturali (cotone e legno); anche il packaging è riciclabile. I prodotti dedicati alla cucina salutare e dietetica hanno più successo nelle vendite, rispetto al passato? Se sì, da quanto tempo? In Italia abbiamo visto che l’interesse verso le linee con rivestimento ceramico è tantissimo e continua a crescere: questo trend è iniziato nel 2008 ed è in crescita.

La collezione Matiére di Le Creuset rinnova le casseruole in ghisa smaltata e le pirofile in gres porcellanato 'vestendole' di brillantezza, nei colori nero

I rivestimenti interni in 'ceramica' negli strumenti da cottura sono più sani, resistenti e duraturi o è solo un'evoluzione estetica? L’innovativo Ceramit (rivestimento ceramico sviluppato e prodotto in Svizzera) è un rivestimento nanotecnologico che crea sull’alluminio uno strato compatto, liscio e assolutamente non poroso: tutto questo significa cucinare sano e poter contare su una padella che resta sempre perfetta nel tempo. Le caratteristiche di Ceramit pososono essere riassunte in una maggior resistenza agli shock termici e ai graffi, una superiore facilità di pulizia, minor utilizzo di grassi e oli, ideale per una cottura croccante e dorata e notevole risparmio energetico e quindi ridotte emissioni di Co2, grazie al suo ciclo produttivo a basso impatto ambientale.

e bianco con il tocco originale del pomello in metallo sui coperchi

Il Wok della linea Explora di Risolì è realizzato in alluminio pressofuso con base ad alto spessore (6/8 cm), ideale per i fritti leggeri, ma anche per cuocere al vapore o per 'saltare' spaghetti e verdure. La sua forma particolare permette una cottura rapidissima e a temperatura elevata, riuscendo a conservare i sapori e le proprietà nutritive dei cibi

Pentole in ghisa di Skeppshult

Prodotta da G3 Ferrari,

con fondi concavi, zigrinati,

Nuvola è la vaporiera

spessi 6 mm, antiaderenti grazie

digitale con 5

al trattamento con olio di colza a

programmi pre-impostati

coltivazione biologica, che regala

per la cottura di riso,

al ferro il caratteristico colore

uova, pollo, carne e

nero. Queste pentole non

verdure. Non occorre

contengono sostanze chimiche

mescolare o controllare

e le impugnature possono essere

le pietanze durante la

in legno con certificazione

cottura. Tutte le parti,

ambientale, in acciaio traforato

esclusa la base,

che permette il raffreddamento

possono essere lavate in

o in acciaio con silicone soft

lavastoviglie 50


44-51 a tema CUCINA SANA:Speciale VIAGGIO 30/12/10 12:50 Pagina 9

GIOVANNI TOFFANO, MARKETING MANAGER KITCHEN APPLIANCES DE’LONGHI Oggi l’attenzione nei riguardi della cucina salutare è cresciuta rispetto al passato? Riteniamo che l'attenzione nei riguardi della cucina salutare sia sicuramente cresciuta rispetto al passato, per questo De’Longhi offre una gamma prodotti in linea con le nuove tendenze e le mutevoli esigenze del consumatore. All’interno del gruppo, Kenwood è il marchio votato alla preparazione dei cibi, mentre con De’Longhi pone particolare attenzione alla cottura. Sono in aumento le richieste di piccoli elettrodomestici utili per la preparazione di cibi dietetici e salutari? La varietà della dieta e la moderazione nell’assunzione dei cibi hanno fatto sì che ci fosse un aumento nella richiesta di prodotti per la food preparation in grado di cucinare in modo sano e genuino. I nostri prodotti dedicati alla cottura sono ideati con l’obiettivo di avvicinare il consumatore alla tradizione culinaria italiana, in tutte le sue peculiarità gastronomiche. La cucina mediterranea beneficia della ricchezza e di ingredienti naturali che contraddistinguono le differenti aree del nostro territorio ed è anche il risultato di culture che hanno avuto una particolare sensibilità verso il cibo.

La Vaporiera Bambù di Exclesa di Bergamaschi e Vimercati mantiene

Come nascono i vostri prodotti e quali sono i vostri punti di forza? I prodotti De’Longhi dedicati al mondo culinario sono sottoposti a continui test e verifiche anche da chef interni ed esterni che partecipano allo sviluppo di tutti prodotti. Ad esempio, i prodotti Kenwood sono pensati per chi pretende il massimo in termini di tecnologia, prestazioni, affidabilità e risultati, ma nello stesso tempo non vuole rinunciare al design e ad avere elementi che possano essere anche un oggetto d’arredo. Quali sono i requisiti principali dei piccoli elettrodomestici destinati alle preparazioni di cucina? Le linee principali che ci guidano nella realizzazione dei prodotti sono: l'affidabilità, le prestazioni di cottura, la ricerca dei giusti materiali, soprattutto per le parti che si trovano ad essere a contatto con i cibi e la ricerca di soluzioni che rendano l'uso dell'elettrodomestico facile ed intuitivo. Tutta la progettazione e creazione degli elettrodomestici Kenwood e De’Longhi infine si basa sulla qualità, che va dalla ricerca delle materie prime, fino alla progettazione delle soluzioni più efficienti in maniera da garantire prodotti che durino a lungo; sull'innovazione e sul design.

Trabochips di Trabo si può mettere direttamente sulla griglia del forno e

inalterati i sapori. Ideale per tenere

poiché consente all’aria di circolare in

sotto controllo le calorie e cucinare in

modo uniforme, si ottengono in pochi

modo naturale e sano mantenendo inalterate le proprietà organolettiche dei cibi

minuti delle patatine croccanti. Resistente sino a 260°, è lavabile in lavastoviglie e si ripone anche in freezer

La pietra ollare quadrata proposta da Bisetti è dotata di una base in legno per essere presentata direttamente a tavola. Completano la composizione tre ciotole in porcellana, utili per servire salse e accompagnare carni e verdure 51


IRFXV6SHFLDOH9,$**,23DJLQD

F

OCUS TOAST & GRILL

Rapido e gustoso

I Grill di Le Creuset in ghisa assicurano un'ottima diffusione del calore e una cottura ad hoc, per preparare, in ogni momento, grigliate in casa. Le serie dei grill, dotati di vassoi colorati, comprende forme rotonde, rettangolari quadrate e ovali

di Elisa Facchetti


IRFXV6SHFLDOH9,$**,23DJLQD

Tostare, grigliare, dorare. Tutto piĂš semplice

e gustoso, grazie all'ampia offerta di strumenti semi professionali dai risultati sorprendenti

(JOPUVUMHYLIILWPHJLYL[YV]HYLHJVSHaPVULKLSSLML[[L KPWHULJHSKLLMYHNYHU[P&(X\LZ[VJPWLUZHPSWRVWDSD QHUVUZVSVW\YVLZLTWSPJLLSL[[YVKVTLZ[PJVÂśMVYZLPS WPƒ JVT\UL Âś TH ]LYV L WYVWYPV LSLTLU[V KHYYLKV WYVU[VHKHYYPJJOPYLPSWPHUVKHWWVNNPVVSHTLUZVSHPU J\JPUH6JJ\WHWVJVZWHaPVuMHJPSLKH\ZHYLLJVU ZLU[L KP KVYHYL PS WHUL PU JHZZL[[H PU WVJOP PZ[HU[P WLY WYLWHYHYLJSHZZPJP[VHZ[IY\ZJOL[[LVZJVUNLSHYLWHULL WHZ[H ZMVNSPH 3H JYVJJHU[LaaH L PS JVSVYL JOL KVUH HS WHULZVUVPSXQWLIRU]D KPX\LZ[VWYLaPVZVZ[Y\TLU[V WYVWVZ[V PU U\TLYVZL ]HYPHIPSP WLY GHVLJQ H IXQ]LRQL! VNNPuWVZZPIPSL[YV]HYLPUJVTTLYJPV[VZ[HWHULJHWHJP KPVFRQJHODUHVFDOGDUH IYPVJOLZJVU[YVSSHYLSH[LTWL YH[\YHHVSHJQLPHQWRDXWRPDWLFRJVU\UVVX\H[[YV HSSVNNPHTLU[P WLY SPUZLYPTLU[V KLS [VHZ[" ZVUV KV[H[P HUJOLKPH]]VSNPJH]VLJHZZL[[VWLYYHJJVNSPLYLSLIYP JPVSLYLUKLUKVWPƒMHJPSLL]LSVJLSHW\SPaHKPIHZLHU[P ZJP]VSVWHYL[PLZ[LYULPZVSH[LKHSJHSVYLSLQ]HWHUPRL VRODQWLWLPHU LVHJQDODWRUHVRQRUR3H[LUKLUaHKLS TVTLU[VWYLKPSPNLSPULLTVYIPKLLIVTIH[LJOPHYVYPML

E' stato disegnato da George Sowden-Hiroshi Ono il tostapane elettrico GPlus, proposto da Guzzini in quattro colori: rosso, arancio, bianco e crema. Realizzato in ABS e acciaio inox, è dotato di leva di espulsione e abbina il design alla praticità di funzionamento

La Plancha dei Sapori CB 6500 di Tefal cuoce il cibo in modo omogeneo grazie alla piastra in alluminio pressofuso e al termostato regolabile da 0 a 230 gradi Thermo-SpotÂŽ. L'elevata potenza, 2400 watt, permette di cuocere anche carni rosse di un certo spessore. Piastra e cassetto raccogli grassi sono smontabili e lavabili in lavastoviglie

HD2630 presenta due ampi alloggiamenti per i toast e tre funzioni: griglia integrata per scaldare panini e brioches, pulsanti per scongelare e riscaldare. Il tostapane firmato Philips abbina l'eleganza del design alla sicurezza: spegnimento automatico, pulsante Cancel per interrompere la tostatura, pareti esterne sempre fredde. L’HD2630 è dotato di cassetto raccogli briciole ed è disponibile in due colori: nero e argento. 53


IRFXV6SHFLDOH9,$**,23DJLQD

F

Eco Dietetica Ceramic, la linea

OCUS

realizzata da Ilsa con processi

TOAST & GRILL

produttivi a risparmio energetico, abbina alla classica bistecchiera il rivestimento ceramico a fondo bianco antiaderente, resistente alle alte temparature e antigraffio. La linea si compone di quattro articoli, disponibili nei colori nero quarzo e verde mela, dotati di manico pieghevole in legno Si chiama Saporelax la bistecchiera salvaspazio di RisolÏ con manico pieghevole e dotata di impugnatura in silicone antistress, disponibile nei colori grigio, verde acido e fucsia. Può essere utilizzata anche in forno e lavata in lavastoviglie. La bistecchiera è realizzata in alluminio fuso con fondo indeformabile ad alto spessore e rivestimento antiaderente e antigraffio DuPont

Il nuovo 3 in 1 Grill di Campingaz punta sulla versatilità di impiego: è infatti fornello, grill e piastra di cottura, fornito di vaschetta raccogli grassi. Può essere ripiegato e trasportato comodamente grazie alla maniglia apertura/chiusura. Disponibile nella versione alimentata con cartucce a valvole CV470 o con bombole Campingaz

Il Grand Toast 2000 Inox è il tostapane proposto da Termozeta, dotato di timer a 5 livelli di doratura con spegnimento automatico, segnale sonoro a fine doratura e pareti fredde in acciaio inox, pinze con impugnature termoisolanti, cassetto raccogli briciole e avvolgicavo

Toaster Brunch, modello 117, è ideale non solo per riscaldare e cuocere, ma

La bistecchiera elettrica dietetica CG 660 De' Longhi è ideale per una cottura

anche per scongelare, grazie al dispositivo di autospegnimento e cool-touch

sana: è dotata di cassetto raccogli grassi estraibile da entrambi i lati e piastre

che evita il riscaldamento delle pareti. Il tostapane firmato Ariete espelle

inclinabili per facilitare lo scorrimento del grasso di cottura. Il doppio

automaticamente il toast, è dotato di cassetto raccoglie briciole, due pinze ed

termostato consente di scaldare una sola piastra o di regolare temperature

è disponibile con finiture bianche e cromate

diverse . Le piastre sono inoltre reversibili: hanno un lato liscio e uno rigato 54


IRFXV6SHFLDOH9,$**,23DJLQD

Ghisa e acciaio si uniscono per dare vita alla linea La Gran Ghisa, un progetto realizzato da Lagostina per cotture alla piastra e non solo. La tecnologia brevettata Vitro ProtectÂŽ ha permesso di realizzare un fondo serigrafato con microscopiche sfere di acciaio, per un utilizzo su diversi piani cottura. Manicature ergonomiche in acciaio 18/10

Ăˆ la polvere di diamante l'ingrediente principale del Ăˆ di Electrolux il grill ECG 8000 in acciaio inox e superficie Du Pont TeflonÂŽ

rivestimento antiaderente del marchio svizzero Swiss

Select, dotato di vassoio raccogli grassi removibile,

Diamond, distribuito da KĂźnzi, un innovativo composto

regolazione termostato, cerniera flottante per una cottura uniforme su tutti gli

brevettato sfruttando le nano

spessori e superficie della piastra inclinata per la raccolta dei grassi. La

tecnologie. Tra la gamma di

cerniera può essere bloccata per il parcheggio verticale

strumenti di cottura la bistecchiera quadrata dalle elevate prestazioni, studiata per ogni tipologia di cottura: fiamma, piastra elettrica, forno, vetroceramica

La forma a cono di Volo, il tostapane di Bugatti, permette di ospitare una griglia maggiorata, è dotato di quattro funzioni di tostatura, dispone di un elevatore elettronico che permette alle fette di pane, o alle due pinze, di uscire in

YPTLU[VHSSVZ[PSLKLNSPHUUPLJVSVYPIYPSSHU[PJVTLPS YVZZV V PS NPHSSV HIIPUH[P H U\HUJLZ WPƒ ZVIYPL TH KP LMML[[VJVTLSHYNLU[VIYPSSHU[LVPS[V[HSISHJR,WLYNSP HTHU[PKLSSHNYPNSPHTHZVWYH[[\[[VKPWYLWHYHaPVUPZLUaH NYHZZP SL]VS\aPVUL KLS IHYILJ\L PUKVVY ZP KPZWPLNH ULSSHTVKLYUHIPZ[LJJOPLYHWYVWVZ[HULSSH]LYZPVULJSHZ ZPJHZ\MPHTTHVLSL[[YPJH!TL[VKPZHUPL]LSVJPWLYJ\JP UHYLZLUaHJVUKPTLU[P3HELVWHFFKLHUDDJULOOM\UaPVUH LSL[[YPJHTLU[L W\~ LZZLYL WVZPaPVUH[H ZV[[V SH JHWWH KLSSHUVZ[YHJ\JPUHPUTVKVKHHZWPYHYLM\TVLVKVYPL HS WVZ[V KLSSH NYPNSPH WYLZLU[H \UH VHUSHQWLQD JOL ZP YPZJHSKH WLY LMML[[V KLSSH JVYYLU[L +\L ZVUV SL WPHZ[YL JOLZPZJHSKHUVVUK\SH[LVSPZJLWLYJ\VJLYLPJPIPKH LU[YHTIP P SH[P PU TVKV ZPT\S[HULV :P JVUZPNSPH KP UVU J\VJLYL[YVWWVPJPIPWLYJVUZLY]HYUL[\[[LSLWYVWYPL[nL KPZHSHYSPVZWLaPHYSPKVWVSHJV[[\YH(SJ\ULIPZ[LJJOPLYL LSL[[YPJOLZVUVPUVS[YLKV[H[LKPWHUPRVWDWR!SHYLNVSHaPV ULKLSSH[LTWLYH[\YHu\[PSLWLYMVUKLYLHSW\U[VNP\Z[V

modo automatico con un avviso sonoro

Duo della linea Monella è la nuova bistecchiera di Accademia Mugnano. Può essere utilizzata sui fornelli come bistecchiera oppure, staccando il manico, si trasforma in una teglia da forno. Il fondo bugnato favorisce una migliore areazione dei cibi e quindi una migliore cottura 55


IRFXV6SHFLDOH9,$**,23DJLQD

F

OCUS TOAST & GRILL

Omac propone due tipi di bistecchiere in ghisa con rivestimento antiaderente utilizzabili da entrambi i lati, uno liscio e l'altro rigato. Le due bistecchiere si differenziano esclusivamente per le misure: il modello 310 misura cm 40x40, il modello 610 è piÚ piccolo e misura cm 30x30

Il tostapane Dualit Newgen da due fette, disponibile in tre colori, presenta una forma arrotondata e una mascherina in acciaio lucido. Espulsione delle fette a leva manuale,

Il tostapane Levante InLine di G3 Ferrari possiede una pinza lunga, ideale per piadine, bruschette e baguette. Ăˆ dotato di controllo elettronico della temperatura, pinze in acciaio cromato, pareti esterne anti scottatura, leva di espulsione automatica e spegnimento

funzione di

automatico, cassetto raccogli briciole.

scongelamento e pinze

Tre funzioni: tostaura, scongelamento

in dotazione.

rapido, riscaldamento

Distribuito da Giannini

Fa parte della linea Wellness di Illa la bistecchiera in alluminio antiaderente TeflonŽ Classic, dotata di manico Soft Touch pieghevole a cui è montata una piastrina di sicurezza blocca Il tostapane di Alessi SG68, in acciaio inossidabile e policarbonato, abbina

manico, per garantire maggiore

il design alla funzionalitĂ : manopola di espulsione manuale, controllo

sicurezza durante l'utilizzo sui

elettronico della temperatura, riscalda fette giĂ  tostate, scongela il pane,

fornelli. Il fondo è rettificato

riscalda panini, brioches e focacce. Design Stefano Giovannoni

antiscivolo 56


IRFXV6SHFLDOH9,$**,23DJLQD

Kenwood presenta il tostapane TTM312 con finitura in alluminio spazzolato anti-impronta. Ăˆ un tostapane professionale dotato di una manopola per regolare fino a 10 livelli il colore della tostatura e due temperature di cottura. La bistecchiera serie

Ăˆ dotato di pinza a due fette per toast e sandwich in acciaio con impugnature

CeramicaÂŽ-01 by Moneta

termoisolanti, cassetto raccogli briciole e avvolgicavo

presenta un corpo in alluminio ad alto spessore e rivestimento interno in CeramicaŽ. Il rivestimento esterno è in smalto porcellanato, i manici in bachelite con inserto inox e dispositivo SalvaenergiaŽ

Il grill da tavolo Philips HD4419 presenta un'ampia piastra liscia e scanalata con rivestimento antiaderente, termostato regolabile, potenza elevata per scaldare velocemente e mantenere una temperatura costante, vassoio removibile raccogli grassi. La piastra del grill piĂš spessa riamane calda anche con gli alimenti congelati

Con una potenza di 1600 watt, il tostapane TP36 firmato Girmi scongela e riscalda velocemente. Ăˆ dotato di timer, funzione di espulsione automatica delle pinze, base con sede avvolgicavo. Dimensioni compatte, ma grande funzionalitĂ : può preparare quattro toast contemporaneamente

[VTPUPVMVYTHNNPL]P[HUKVPSJVSSHZZVKLSSH[[PJPUVLZWPH JL]VSPPUJYVZ[HaPVUPKLSSHWPHZ[YH"HUJOLPSWLZJLYPJOPLKL JV[[\YLZVM[L[LTWLYH[\YLTVKLYH[L3LDVWUHUHPRYLEL OL ULMHJPSP[HUVSHW\SPaPH3HELVWHFFKLHUDFODVVLFD M\U aPVUHJVTL\UHUVYTHSLWHKLSSHWVZ[HZ\SSHMPHTTHKLS NHZLYPZJHSKH[H0STH[LYPHSLWPƒPKVULVuZPJ\YHTLU[LSH JKLVD!SHWLU[VSHPUNOPZHUVUKL]LLZZLYLWVZ[HPUSH]H Z[V]PNSPLTHSH]H[HHTHUVJVUS\[PSPaaVKPZW\NULVKP WHNSPL[[LKPMLYYVJOLUVUSHYV]PUPUV!WLYTL[[L\UHTHN NPVYL\UPMVYTP[nKPJHSVYLuTVS[VYLZPZ[LU[LTHHUJOL TVS[V WLZHU[L TV[P]V WLY J\P VNNP u WVZZPIPSL [YV]HYL Z\S TLYJH[V IPZ[LJJOPLYL KP TH[LYPHSL DQWLDGHUHQWH L X\PUKPWPƒSLNNLYLLTHULNNL]VSP0SULYHVWLPHQWRFHUD PLFRPUIPHUJVYHWWYLZLU[HPU]LJL\UHUV]P[nHZZVS\[H PU MH[[V KP JV[[\YH NYPSS 0S MVUKV KLSSL IPZ[LJJOPLYL PU NOPZHHU[PHKLYLU[PVJVUYP]LZ[PTLU[VJLYHTPJVZPWYL ZLU[HVUK\SH[VTLU[YLPIVYKPZVUVWPƒHS[PWLYPTWLKPYL 57


IRFXV6SHFLDOH9,$**,23DJLQD

F

OCUS TOAST & GRILL

La nuova griglia Rowenta Prelude GC5001 presenta un sistema di drenaggio dei grassi grazie alla piastra grill forata che consente di far scivolare i liquidi di cottura nell'apposita vaschetta removibile e lavabile. La griglia è dotata di termostato regolabile con spia luminosa, superficie antiaderente e due posizioni per la cottura: barbecue aperto a 180° e a contatto

HSNYHZZVKPM\VYP\ZJPYL)PZ[LJJOPLYHJSHZZPJH VLSL[[YPJH&3HZJLS[HKPWLUKLZLUaHK\IIPVKHP N\Z[PWLYZVUHSPLTVS[VZWLZZVHUJOLKHSSVZWHaPV PUJ\JPUHHKPZWVZPaPVULWLYYPWVYYLSHJJLZZVYPV3HWPH Z[YHLSL[[YPJHW\~YPJOPLKLYL\U[LTWVTHNNPVYLWLYYHN NP\UNLYL SH [LTWLYH[\YH PKLHSL TH ZP [YH[[H ZLTWYL KP WVJOP TPU\[P L NYHaPL HS [LYTVZ[H[V u WVZZPIPSL WYV NYHTTHYLSH[LTWLYH[\YHPKLHSLPUIHZLHSJPIVJOLZP ]\VSLJ\JPUHYL7LYV[[LULYLWPL[HUaLZHWVYP[LLN\Z[VZL u I\VUH YLNVSH PU LU[YHTIP P JHZP \[PSPaaHYL SL WPHZ[YL TVS[VJHSKLPUTVKVJOLSVVKRFNWHUPLFR THU[LUNH PUHS[LYH[L SL WYVWYPL[n VYNHUVSL[[PJOL KLP JPIP )PZ[LJJOPLYL JSHZZPJOL L NYPSS LSL[[YPJP YHWWYLZLU[HUV ZLUaHK\IIPVSHTPNSPVYLYPZWVZ[HPUKVVYHSIHYILJ\LPU NPHYKPUV KH \[PSPaaHYZP [\[[V SHUUV L VNNP WYLZLU[L PU U\TLYVZPTVKLSSPL]HYPHIPSPWLYLZH\KPYLVNUPYPJOPLZ[H

La linea antiaderente Bon Appetit, nata dalla collaborazione tra Serafino Zani e Sottsass Associati, è realizzata in fusione di alluminio rivestito con antiaderente Dupont qualità Platinum, con manici lunghi in bachelite. La linea si caratterizza per i larghi profili e gli alti spessori

Le bistecchiere Skeppshult sono rigorosamente in ghisa per difondere il calore in modo uniforme, presentano fondi anti graffi concavi, zigrinati e con uno spessore di 6 mm. Tutti i prodotti realizzati in ghisa sono antiaderenti grazie al trattamento con olio di colza, che regala al ferro il caratteristico colore nero


PAGINA 59 (WHITFORD):es. pubb. singola 28/12/10 15:15 Pagina 1


PAGINA 60 (INT HOUSE):es. pubb. singola 28/12/10 15:09 Pagina 1


61 apertura ArteRegalo:Macef 28/12/10 15:21 Pagina 103

ARTERegalo regalo tavola casa

Allegria, colore e un pizzico di tradizione 64 L'arte di accogliere un fiore 80 Percorsi a sorpresa 86


62-63 fiere AR:Macef 28/12/10 15:22 Pagina 1

fiere di Monica Zani

A Catania bomboniere, regali e complementi

Organizzata da Tutto Fiere,

l’undicesima edizione di Gift Fair si è svolta con il patrocinio della Firb-Confcommercio, la Federazione italiana operatori regali, bomboniere, tessuti e complementi d’arredo, della Provincia regionale di Catania, delle associazioni FederfioriConfcommercio e Comitato Fiere Terziario Karolina Mikolajczyk, vincitrice del concorso The Look of the Year e madrina della Catania Gift Fair 2010 in uno stand

62


62-63 fiere AR:Macef 28/12/10 15:22 Pagina 2

La rassegna di bomboniere, articoli regalo, artigianato d'arte, complemento d'arredo, tavola, bigiotteria e accessori moda, tenutasi presso il complesso fieristico Le Ciminiere di Catania lo scorso ottobre, ha visto la partecipazione di oltre 150 espositori, tra aziende produttrici e distributrici provenienti dall'Italia e dalla Comunità Europea e l'affluenza di oltre tremila visitatori. Il successo della manifestazione conferma il trend di generale, leggera ripresa delle trattative d'affari, emerso anche da altre fiere d'autunno dei comparti casa, regalo e persona. Fra le novità più significative di quest’ultima edizione, che ha visto lo svolgimento di un nutrito pacchetto di seminari di formazione professionale, organizzati dalla Firb-Confcommercio, Ediemme e altre organizzazioni, come Assogiocattoli e FerdefioriConfcommercio, è stata la partecipazione della vincitrice e delle finaliste del concorso The Look of the Year. L’International Fashion Award, prodotto dalla Eventsworld, che ha coinvolto artisti e stilisti di grande talento e indossatrici provenienti da oltre quaranta stati, ha stretto una collaborazione con il team organizzativo della Gift Fair. La madrina della manifestazione è stata la vincitrice del concorso, la polacca Karolina Mikolajczyk, che indossando gli abiti da cerimonia di Pignatelli ha presentato le bomboniere della stessa griffe e con altri abiti ha esibito quelle di Gian Marco Venturi. 63


64-70 a tema pasqua:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:23 Pagina 2

a tema di Monica Zani

Allegria, colore e un pizzico di tradizione Le uova, il giallo, la colomba, l'olivo: sono alcuni

tra i simboli e i colori protagonisti della Pasqua

Porta candele / vaso Galana in vetro, disponibile in due dimensioni: cm 17 e cm 19,5, alto cm 24, con candele a forma di uovo con scritte; il tutto è prodotto da Fink e distribuito da Abitare Design


64-70 a tema pasqua:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:23 Pagina 3

ARTERegalo L'uovo è sempre stata una figura dai marcati tratti simbolici sin dai tempi antecedenti al sorgere della religione cristiana, infatti, hanno spesso rivestito il ruolo del simbolo della vita in sé, ma anche della sacralità. In diverse tradizioni pasquali l'uovo continua a mantenere un ruolo durante tutto il periodo delle festività. Nella tradizione balcanica e greco-ortodossa, da secoli, l'uovo di gallina sodo, viene colorato, tradizionalmente di rosso, simbolo della Passione, ma in seguito anche di diversi colori e consumato a Pasqua e nei giorni successivi. Il giorno di Pasqua, in molti riti, si compie la benedizione pubblica delle uova, simbolo di resurrezione e della ciclicità della vita, e la successiva distribuzione tra gli astanti. Successivamente, soprattutto nell'ultimo secolo si è diffuso l'uso dell'uovo di cioccolata, arricchito al suo interno da un piccolo dono. In Italia l'uovo sodo come sim-

Marcato presenta una confezione comprendente Atlas 150 Wellness, la macchina per preparare pasta fresca in casa realizzata con materiali che non rilasciano dannosi metalli pesanti; Biscuits, macchina che permette di realizzare biscotti fatti in casa direttamente sulla teglia da forno; Tacapasta lo stendipasta e PastaBike, il tagliapasta, tuttiisponibili nei colori: rosso, nero, blu e oro

Portastuzzicadenti in resina termoplastica Magic Bunny, disegnato da Stefano Giovannoni per A di Alessi. Disponibile nei colori nero, blu, verde, rosa, giallo. Dimensioni: diametro cm 7,5 e altezza cm 14

Sfera in legno naturale con perla di fragranza Wood Flower, proposta da Millefiori; l'essenza si dirama attraverso delicati petali, per un’atmosfera

Il pulcino con uovo e portauovo di Mario Buccellati è realizzato in argento, con

morbida e rassicurante

zampe e becco in oro giallo; la lavorazione utilizzata è detta 'a pelo': sottilissime lastre vengono lavorate 'a pettine' fino ad ottenere una superficie increspata che ricorda al tatto proprio il pelo degli animali 65


64-70 a tema pasqua:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:23 Pagina 4

a tema Oveo di Comatec, distribuito in

Formine tagliabiscotti colorate proposte da Guardini

Italia da CHS Group, è un bicchierino a forma di uovo, con capacità pari a 5cl, diametro 48 mm e altezza 60 mm. Può essere utilizzato nel forno a microonde

Coppia di colombe realizzate in porcellana dipinta a mano e prodotta da Lladrò. Dimensioni: cm 12x19

Decorativi e brillanti di colore i vasi in tessuto ad intreccio con tulipani, sempre in tessuto, proposti da Novità-Oltrecasa

Le cornici digitali Fluo Collection Di Intreeo Italia, sono proposte nei nuovi colori range, pink, blue, white e yellow

66


64-70 a tema pasqua:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:23 Pagina 5

ARTERegalo

Portauovo in ceramica della collezione Friends, prodotto da Ritzenhoff. Dimensioni: cm 11x6

Spring Decoration di Villeroy & Boch è una collezione pasquale in porcellana, le cui figure fantasiose decorate si ispirano ai disegni dei vecchi libri per bambini: abbigliamento, linguaggio del corpo e mimica dei coniglietti riproducono fedelmente i tratti umani

A Modo Mio Piccina di Lavazza è una macchina del caffè, un oggetto di

bolo pasquale è rimasto presente soprattutto accompagnato dalla tradizionale colomba pasquale o durante il pranzo. La colomba pasquale è un tipico dolce, così come panettone e pandoro sono associati alle tradizioni gastronomiche del Natale: fu Dino Villani, direttore pubblicità dell'azienda milanese Motta, già celebre per i suoi panettoni natalizi, che intorno al 1930, per sfruttare gli stessi macchinari e la stessa pasta, ideò un dolce simile al panettone, ma destinato alle solennità della Pasqua. L'impasto originale, a base di farina, burro, uova, zucchero e buccia d'arancia candita, con una ricca glassatura alle mandorle, ha assunto forme e varianti di ogni

design, funzionale, compatto e coloratissimo (è disponibile nei colori nero, rosso, viola, giallo, arancione, bianco), che utilizza una tecnologia di estrazione all'avanguardia, sfruttando in modo ottimale il caffè pressato nella cialda per espresso corposo e cremoso Uovo da decorazione realizzato in acciaio placcato oro 24 carati, alto cm 6,5 e prodotto da Georg Jensen e distribuito da Abitare Design 67


64-70 a tema pasqua:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:23 Pagina 6

a tema Alzate della collezione Platinum in vetro soffiato e decorato platino al bordo. Dimensioni: cm 35x25 h e candele a forma di coniglio alte cm 24. Il tutto è proposto da Fink (distribuito da Abitare Design)

3 IN 1, appartenente alla

Coniglietti della collezione Re-Deco di Lladrò, in

collezione Friends for the

porcellana bianca e inserti platinati. Misurano

heart di Rosso Regale, è

rispettivamente cm 11x11 e cm 15x7

un porta-uovo con marmellatiera o zuccheriera con cucchiaino, in porcellana decorata e pitturata a mano, confezionata in scatola di legno con decori e pittura uguali al prodotto in ceramica

L’ARTE DI VIVERE L’uovo Cinese, romanzo d’esordio di Cristina De Cesare, ha il pregio degli scritti in punta di penna; immediato, fluido, senza forzature, ci porta con la freschezza della verità nel gioco della vita con spensieratezza e ironia, strizzando l’occhio a situazioni sempre meno inusuali, l’amore tra una donna matura e un ragazzo, o consuete, l’omosessualità; trascorrendo con levità su quelle difficili, la malattia, la morte, dove anche il dolore viene superato perché accarezzato dall’amore. Narra la storia di una famiglia attraverso tre gene razioni, di cui un uovo cinese di porcellana è il fil rouge della continuità di legami che non avranno mai fine… L’impressione è quella di assistere a teatro a quadri viventi che costituiscono le tessere del mosaico della vita e il sorriso dell’autrice è sempre presente a ricordare che il colore dei giorni supera le ombre, basta saperlo e volerlo vedere, perché questa, in definitiva, è l’arte di vivere. Elisabetta Papakristo

68


64-70 a tema pasqua:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:23 Pagina 7

ARTERegalo Lo Scrigno di Colombostile è una 'scultura' in legno massello con finitura argento peltro e interno rivestito in pelle, per contenere le 'sorprese' pasquali. Dimensioni: cm 20x13x12

Glacier di IVV è una collezione in vetro decorato, realizzata a mano, disponibile nei colori: fucsia, arancio, verde e glicine perlato e composta da sottopiatti del diametro di 34 cm, piatti piani di diametro 37 e 22 cm, coppette da 16 cm di diametro e boli da da 33 cm di diametro

Uova decorative in porcellana bianca con decori di fiori, proposte da Royal Copenhagen.

La corona 840150, con uova ha un diametro di cm 31, è realizzata in materiale

Misurano 6 cm

plastico e legnetti ed è prodotta da Sia Italia

Ovo di Italesse sono dei bicchieri multifunzionali di forma ovoidale in cristallino soffiato senza piombo. Grazie alla loro base piatta, si possono appoggiare con sicurezza sul piano, ma possono essere adagiati anche sull’anello in gomma soffice colorata, dato in opzione, nelle più svariate inclinazioni. Designer: Minedivine Associati


64-70 a tema pasqua:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:23 Pagina 8

a tema

Easy Flute di Gold Plast sono flute caratterizzati dalla forma, in grado di favorire la risalita delle 'bollicine' concentrando in questo modo gli aromi di gusto e olfatto.

Sacchetto porta uovo di Pasqua della linea Auguriosi di BBS

Prova Prima di Richard Ginori 1735 è una collezione contemporanea che, scegliendo la forma Impero è ideale per apparecchiare una tavola giovane, creativa, grazie alle macchie di colore. Design Paola Navone

il giallo è il colore della Pasqua e Mepra propone, per il pranzo pasquale, un grande contenitore-centro tavola e un'antipastiera, tutto in acciaio verniciato con resina epossidica e vetro

tipo. Il ramoscello d’olivo è un antico simbolo di pace e gloria, spesso citato nella Bibbia, da quando la colomba tornò 'all’Arca di Noè' portando nel becco il ramoscello d’olivo per annunciare che il grande diluvio era cessato; è simbolo di vita, pace, purezza, dolcezza e semplicità. E il giallo, con tutte le sue gradazioni e varianti, ricorda la Pasqua, rappresenta la luce, lo splendore e la gloria ed è associato, anche nelle filosofie orientali, al Chakra dell'ombelico, legato all'elemento fuoco e al ventre, a una forza vitale, di affermazione del sé. Per cui, le nostre tavole pasquali, così come gli addobbi per la casa, 'punteranno' sul colore giallo, unitamente alla presenza di uova di ogni tipo e materiale, dall'argento alla porcellana, dallo spuntare di coniglietti e pulcini che si rincorrono ovunque. 70


PAGINA 71 (BPM):es. pubb. singola 28/12/10 15:11 Pagina 1


72-78 a tema tessile:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:25 Pagina 2

a tema di Clara Dodino

Il regalo tessile servizievole e decorativo

Un elegante e romantico runner in cotone che fa parte della collezione Pizzo di So Art for Design

Da tempo immemorabile i tessili per la tavola e la cucina fanno parte della tradizione e possono diventare anche gradite idee regalo


72-78 a tema tessile:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:25 Pagina 3

ARTERegalo Una nuova collezione introdotta tra le linee della Bitossi Home è quella dei tessili per la tavola, che comprende tovaglie, tovagliette all’americana e runners in cotone fantasia e in lino a trama spigata in tinta unita

La collezione Juicy di So Art for Design comprende serie di coordinati in cotone per la tavola, inoltre grembiuli, presine e guanti da forno, asciugamani, cuscini, borse e tanti altri accessori tessili decorati con le piante grasse e declinati in diverse varianti di colori. Nell'immagine, un porta pane

I deliziosi grembiuli gemelli per mamma e figlia in finissimo cotone bianco con rose applicate fanno parte della collezione Romantica di Taitù

BisGiocando è un originale runner della Tablecloth di cm 150x50, realizzato in cotone e decorato con una stampa a forma di cuore con il gioco del tris

Ogni giorno si apparecchia la tavola all’ora dei pasti ed è piacevole scegliere la tovaglia, i runner o le tovagliette più adatte alle diverse occasioni conviviali, dalla più informale sino a quella particolarmente elegante. Allo stesso modo è gradevole 'vestire' l’ambiente della cucina con tanti accessori, in tessuto, utili e sfiziosi. I tessili adornano e riscaldano l’atmosfera con le loro vivaci fantasie o con le tinte unite, donando quel tocco di colore che contraddistingue lo stile di un’abitazione e sottolinea il gusto dei padroni di casa. La tovaglia più antica e tradizionale sembra sia stata quella bianca, ma si ha notizia che in Persia sin dal III sec. a.C. venissero utilizzate delle tova73


72-78 a tema tessile:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:25 Pagina 4

a tema glie colorate. Nell’antica Roma la tavola veniva imbandita con lo stretto necessario, perché la frugalità era più importante del valore rituale del cibo. Alla fine dell’epoca repubblicana, tuttavia, il gesto di apparecchiare divenne un’espressione di civiltà e questo concetto si sviluppò proprio a cominciare dall’utilizzo di tovaglie. Le prime, secondo antiche testimonianze, erano dei pesanti tappeti il cui spessore era in grado di attutire i rumori delle stoviglie e di assorbire i liquidi rovesciati. In epoca medievale, nelle occasioni più importanti, si stendevano sul desco tovaglie in lino bianco operato, ornate con balze dai colori vivaci. Talvolta queste ultime venivano cosparse di profumo, oppure si sovrapponevano dei teli in tinte diverse, per intonare il colore a quello delle pietanze servite. In epoca cavalleresca la tovaglia divenne un vero e proprio segno di prestigio, tanto che esserne privati rappresentava un’umiliazione. Nel XV secolo l’uso di questo accessorio divenne abituale nella vita quotidiana delle classi agiate, ma raramente si utilizzavano tovaglie colorate perché avrebbero potuto infastidire i commensali. Nei banchetti dell’epoca erano predilette le 'perugine' con le fasce blu sui lati, usate nelle liturgie sacre e immancabili nei corredi di nozze. Nel ‘500 comparvero le tovaglie ricamate e riccamente decorate, mentre nel secolo successivo si imposero quelle ornate da merletti. Durante il periodo barocco sulla tavola prevalsero i tessuti damascati o i pizzi sovrapposti a fondi colorati. Alla fine del ‘700 si tornò ad utilizzare le 'bianche', semplici e lunghe sino al pavimento. Nei tempi antichi l’abitudine di mangiare con le dita aveva reso necessario l’impiego di pezzi di stoffa per asciugare

Il portapane rosso in stile anni ’70, realizzato in robusto cotone 100%, che combina il design con la funzionalità, è uno dei numerosi prodotti della Stelton, marchio distribuito da Art Emmebi. Dei magneti incorporati chiudono il contenitore in modo da mantenere a lungo il pane fresco e croccante. Progetto di Klaus Rath

Il cotone vichy con l’applicazione del simpatico musetto di Hello Kitty caratterizzano il set composto da presina e guanto da forno, realizzati per la collezione Home del noto marchio omonimo, distribuito da Camomilla

È una novità di Lineasette la tovaglietta all’americana double-face della collezione Gardella. Realizzata in poliestere 100% è impermeabile ad ogni liquido che, una volta rovesciato, rimane in sospensione sulla sua superficie e può essere eliminato con un semplice colpo di spugna. Lavabili a freddo in lavatrice, all’interno di un sacchetto protettivo, le tovagliette Gardella riacquistano le loro proprietà mediante la stiratura con il ferro tiepido. La collezione è composta anche da eleganti runner e tovaglie più tradizionali

74


72-78 a tema tessile:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:25 Pagina 5

ARTERegalo

Diamond è una serie di eleganti e decorativi strofinacci da cucina disegnati da

Si chiama Il Bottiglione l'originale idea

Anne Lehmann per Normann Copenhagen. La grafica prende

firmata Essent'ial: è una speciale

ispirazione dalla sfaccettatura dei diamanti. Realizzati in cotone 100%, sono disponibili con tre motivi diversi

borsa realizzata in rete di cotone, utilizzabile per trasportare una bottiglia di vino, grazie alla presenza di due manici. Ma può essere utilizzata anche come salva goccia sulla tavola

Tovagliette, tovaglioli e portapane in tessuto di cotone decorato dal gusto caldo e tradizionale della Wald

75


72-78 a tema tessile:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:25 Pagina 6

a tema Kit X 2 è il nome delle tovagliette in cotone bianco con aforismi romantici dedicate a chi si vuole bene, realizzate da Tablecloth

La nuova tendenza della prossima primavera: gli allegri Sottopiatti in morbido e colorato feltro, decoro Flowers. Una proposta di Novità Import

le mani, una volta deterse in bacinelle piene d’acqua. Questi ritagli di tessuto erano spesso utilizzati da due commensali, ma già nel ‘500 si iniziò ad usare dei tovaglioli individuali. Fu proprio in quell’epoca che il tovagliolo assunse un ruolo ornamentale, essendo disposto sulla tavola con speciali piegature, accuratamente studiate e catalogate in appositi trattati. Dal ‘700 in poi questo drappo venne posto sulle ginocchia e servì semplicemente a preservare dalle macchie gli abiti e ad asciugare delicatamente la bocca. Bisogna compiere un balzo in avanti nel tempo, sino agli anni ’50, per trovare dei servizi di tovagliette sulla mensa delle famiglie del vecchio continente, quando le abitudini d’oltre Oceano cominciarono ad influenzare lo stile di vita europeo. L’avvento della televisione aveva fatto sì che i gruppi familiari si riunissero intorno al nuovo marchingegno proprio all’orario dei pasti e, negli USA, era abituale pranzare sul divano di fronte alla TV, disponendo il piatto sopra un tavolino pieghevole adatto per l’uso individuale. Da qui la necessità di un’apparecchiatura singola per ogni commensale. La sensibilità e il desiderio di emulazione degli Europei nei confronti delle innovazioni provenienti da quel grande Paese, insieme alla praticità d’uso delle tovagliette all’americana, provocarono una graduale e massiccia diffusione di questa tipologia di servizi tessili per la tavola. Per completare ed abbellire il desco si aggiunse in seguito il 'runner', un’unica e lunga striscia di stoffa da collocare al centro del tavolo. Su di essa vengono disposti gli accessori utili,

Il portapane della collezione Ydra di Cierre Accessories si compone di un cestino in metallo e di un contenitore in tessuto rigato dai toni pastello

76


72-78 a tema tessile:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:25 Pagina 7

ARTERegalo La tovaglietta in cotone rigato della collezione Grand Cru di Rosendahl ben si adatta alle collezioni da tavola in stile lineare e pulito prodotte dall’azienda nordica Una tavola allestita con eleganza e perfetta per le occasioni speciali: questa ambientazione è stata realizzata con i raffinati coordinati tessili di Maison Claire, modello Coccodrillo

Il corredo che si sviluppa sul tema del grigio, composto da tovaglia, tovagliette americane, runner e tovaglioli è una proposta di Roulotte. Tutti i prodotti dell’azienda sono in fibre naturali, come lino, garza di lino e di seta, popeline e voile di cotone; sono realizzati in tirature limitate e anche su misura

Un’inusuale tovaglia di Tramare, realizzata in tessuto artigianale colorato a mano, completa di tovaglioli

77


72-78 a tema tessile:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:25 Pagina 8

a tema Gli inconfondibili fiori del

Il guantone necessario

tessuto Unikko di

per non scottarsi è uno

Marimekko, in una

dei numerosi accessori

nuova variante di colore, caratterizzano questo

de I Signori del Barbecue

grembiule da cucina in cotone. Design: Maija Isola. Marchio distribuito in Italia da Jacques Toussaint Piccolo Museo del Progetto. Copyright © 2009 Marimekko Corporation. All rights reserved Strappami di Mesa comprende due eleganti complementi per la cucina: il porta tovaglioli e il porta sottobicchieri a rotolo, completi di tovaglioli e sottobicchieri a strappo in cotone usa e getta o usa e riusa. Design Ufficio Tecnico Mesa

La Carrybag® della collezione Love della Reisenthel, marchio distribuito in Italia da Gift Company Italy, è un valido aiuto per portare la spesa, o per raccogliere gli ortaggi dell’orto, portandoli direttamente in cucina. Un accessorio innovativo, capiente e flessibile, in fibra di poliestere ed alluminio

come le bottiglie dell’acqua e del vino, il servito per i condimenti, la formaggiera, il cestino del pane, ecc. Oggi gli 'americani' sono utilizzati ancor più delle tovaglie classiche, che di solito vengono riservate alle occasioni conviviali più formali. Ciò non toglie che si trovino in commercio dei servizi all’americana e dei runner molto raffinati e di pregio per allestire la tavola con uno stile disinvolto, ma elegante. I tessili per la cucina sono svariati e molto utili, a cominciare dal grembiule che ripara i vestiti da eventuali macchie e schizzi durante le attività casalinghe. Indispensabili sono poi gli strofinacci, le presine e i guanti imbottiti per non scottarsi le mani, gli asciugamani e gli asciugapiatti. Molti complementi da cucina sono oggi realizzati in silicone, un materiale atossico e resistente alle alte temperature. Tuttavia il più tradizionale tessuto, con la sua indubbia valenza artigianale e ornamentale, non ha uguali nel vivacizzare l’atmosfera domestica. Ne consegue che il regalo tessile, in quanto servizievole e decorativo, è sempre ben accetto. Per di più l’ampiezza e versatilità della proposta commerciale è tale da consentire una scelta accurata nell’ambito di una gamma davvero ampia e completa. 78


PAGINA 79 (RISOLI'):es. pubb. singola 28/12/10 15:12 Pagina 1


80-85 a tema vasi da fiori:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:27 Pagina 2

a tema di Elisa Facchetti

L'arte di accogliere un fiore

I vasi da fiori si distinguono come preziose idee regalo, piccole sculture che animano gli ambienti delle nostre case

La nuova collezione Spring Summer 2011 di Sia Home Fashion si ispira alle atmosfere di paesi lontani, come gli accessori della linea Urban Turban con un mood tutto orientale. Ne sono un esempio i vasi da sospensione Balloon


80-85 a tema vasi da fiori:Speciale VIAGGIO 30/12/10 15:51 Pagina 3

ARTERegalo Sono in argento lucido i vasi dal design minimal firmati Fink, azienda tedesca specializzata nella lavorazione di oggetti per la casa e lavorazione dell'argento. Distribuito da Abitare Design

Francesco Hayez, nel suo celebre quadro 'Un vaso di fiori sulla finestra di un harem', ne dipingeva la straordinaria trasparenza; Giorgio Morandi ne coglieva l'opacità e la semplicità, indagando colori tenui e tinte pastello. Trasparenti, opachi, piccoli, grandi, ovali, lunghi e stretti, in cristallo, vetro o acciaio, in resina o plastica: combinazioni infinite per un oggetto capace di rinnovarsi nel tempo, trovando nel design e nell’artigianalità gli stimoli per non essere mai scontato e noioso. Sempre con i piedi per terra, anzi sul tavolo, avverte il bisogno di uscire dalla scena che l’ha visto per molti anni protagonista, trovando altre collocazioni di maggiore effetto. Stiamo parlando del vaso da fiori, oggi interprete di un realtà che forse lo esula dalla funzione per cui è nato, ovvero accogliere fiori, per lasciare spazio alla creatività e dare origine a un fine diverso, trasformandosi in oggetto di puro arredamento, bello da vedere, e da mostrare, anche senza fiori. Osare, sembra questa l’azione chiave per leggere il progetto che muove ogni percorso alla ricerca del 'vaso perfetto': se di vetro o cristallo vince il colore, la sfumatura creata da mani sapienti, gli effetti della luce e poi riflessi; il vetro, materia resa animata dalla fusione di sabbia silice e sostanze fondenti come soda e

Si ispira ai disegni del ricamo a merletto il vaso da fiori Kontur di Normann Copenhagen, realizzato in silicone e caratterizzato da un'alta flessibilità e da una morbida presa. Design Mette Kargo Hvid

81


80-85 a tema vasi da fiori:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:27 Pagina 4

a tema Dalla collaborazione di Egizia e Paola Navone nasce una collezione di vasi in vetro lavorato a mano, di cui fa parte anche Bluette: si caratterizza per la base oscillante e patterns argento e blu sulla superficie

Il vaso Pearl di Royal Copenhagen si caratterizza per le scanalature verticali e la forma tonda. Disponibile in vetro soffiato con bordo spazzolato a mano e in porcellana bianca smaltata a mano

I vasi Rocca della maison Missoni Home per Richard Ginori 1735 sono ora declinati in quattro misure diverse che riprendono le tipologie di filati, realizzati in porcellana e in otto colori

Nel portafiore in metallo HoleInOne disegnato da Enrico Cesana per CaosCreo risalta ogni singolo fiore. Parte della Collezione Metacolor è disponibile in un'ampia variante cromatica

FIORI RECISI: PICCOLI CONSIGLI PRATICI Si sa, i fiori recisi non hanno lunga vita e appassiscono velocemente tuttavia, possiamo prolungare la durata dei nostri fiori con piccoli accorgimenti. La causa principale dell'appassimento dei fiori recisi in vaso è la marcescenza dell'acqua causata da batteri: è quindi buona norma cambiare spesso l'acqua, ogni tre quattro giorni, e pulire le pareti del vaso, nonché evitare che le foglie del gambo cadano nell'acqua aumentando l'insorgere di batteri. Il gambo deve essere reciso in diagonale a circa tre centimetri dall'estremità dello stelo; se il gambo è legnoso sarà utile praticare una piccola incisione a croce per favorire il passaggio del-

l'acqua. Nell'acqua, che deve essere molto fredda, è possibile inserire qualche cubetto di ghiaccio e alcune sostanze che prevengano la marcescenza: presso garden center e fioristi è possibile trovare delle bustine specifiche che rallentano il processo di marcescenza e allo stesso tempo nutrono i fiori. In alternativa è sufficiente una goccia di amuchina o candeggina ma, chi non ama le sostanze chimiche, può ottenere degli ottimi risultati utilizzando due o tre gocce di oli essenziali alla lavanda. Non bisogna dimenticare che i fiori durante la notte gradiscono il fresco e di giorno non sopportano il contatto diretto con i raggi solari né correnti d'aria. 82


80-85 a tema vasi da fiori:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:27 Pagina 5

ARTERegalo Si chiama Four il vaso da fiori disegnato da Matti Klenell per l'azienda scandinava Muuto. Il vaso monofiore Plix,

È in vetro soffiato,

disegnato da Emmanuel

disponibile in diversi colori

Dietrich per Ligne Roset,

e comprende quattro

è composto da uno zoccolo

misure in un unico vaso

in ghisa di alluminio stampato e lucidato a mano; lo stelo è in acciaio cromato opaco

Fraas®, giovane marchio danese, propone una serie di vasi in vetro soffiato in diversi colori: rosso rubino, grigio e bianco trasparente, nero e bianco latte. Decorazione con cristallo Swarovski

Disegnata dal duo Little Wonder, la collezione di vasi in finissima porcellana Opening si impone per la matericità della forma. La versione Opening Black, firmata da Rosenthal Studio-Line, è realizzata

La collezione Green Resort firmata Leonardo si ispira alla natura dei Tropici.

in porcellana nera e in edizione limitata

La serie Rip rivela giochi cromatici prodotti attraverso la tecnica della placcatura in black su un fondo di vetro bianco satinato

Sono piccoli vasi da fiori ma possono essere utilizzati come segnaposto o bomboniere. Le composizioni Water Illusion di VG Blume – Vanin Giancarlo, ideate da Vincenzo Antonuccio e Marilena Calbini, fanno parte della collezione Blume e sono composte da fiori artificiali e dallo speciale 'water illusion' che ricrea l'effetto dell'acqua 83


80-85 a tema vasi da fiori:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:27 Pagina 6

a tema La linea Gerbera di LSA International propone una collezione in vetro composta da un vaso trasparente lavorato con intagli verticali e fiori di vetro da abbinare: disponibili nei colori platino e oro dipinti a mano, blu e fucsia. Vaso e fiori sono venduti singolarmente

La proposta Rosendhal gioca sulla decorazione realizzata con cromature Si chiama Saturno la collezione realizzata da Ego Vetri delle Venezie:

colorate o trasparenti:

comprende un centrotavola e vasi in due altezze, decorati a cerchi oro,

Filigran, vaso da fiori

argento, rosa e viola dall'effetto metallizzato

realizzato dal danese Lin Utzon, abbraccia il gusto classico del vaso in vetro con l'originalitĂ  degli intrecci sulla superficie

La collezione di vasi in massello di rovere Samurai di Atipico presenta una particolare lavorazione realizzata con fresatura a pressione, richamando le corazze dei guerrieri giapponesi. Disponibile in bianco, nero, rosso cina, rovere

Geelli propone oggetti funzionali sfruttando la naturale proprietà adesiva del gel poliuretanico, che ragala anche una piacevole sensazione al tatto. Nascono una serie di oggetti giocati sulla trasparenza: Ivasi, design di Monica Graffeo, è adesivo alla base ed è un'originale alternativa al classico vaso da fiori 84


80-85 a tema vasi da fiori:Speciale VIAGGIO 30/12/10 12:51 Pagina 7

ARTERegalo Daisy si caratterizza per il particolare collo riaperto e sagomato a mano. La proposta IVV, rigorosamente in vetro, è disponibile anche in versione bicolore realizzata con una doppia colorazione a spruzzo in glicine, rosso o viola

La collezione A.ME realizzata da d'Anja Meeusen per D&M Depot prevede un servizio completo per la tavola e vasi da fiori, come il grazioso vaso a sospensione realizzato in ceramica Erbavoglio Family è la fioriera ovale firmata Emporium disponibile nei colori arancio, grigio metallizzato e verde. La fioriera è sospesa per mezzo di un filo di acciaio di 280 cm in dotazione

L'innovativo vaso decorativo Lumiware di Philips combina l'eleganza di un classico vaso da fiori con la tecnologia a luce Led, bianca e colorata. Dotato di base di ricarica e alimentatore

Si chiama Cancan il vaso proposto da La Rochère. È in vetro soffiato e gioca sull'effeto dei forti contrasti

calce, prende vita giocando anche con le forme più piccole originando minuscole ampolline da appendere, gocce di vetro che possono accogliere un solo fiore come, ad esempio, una piccola orchidea. In resina o plastica i vasi da fiori possono essere appesi anche alle pareti, come quadri, creando un divisorio naturale colorato e di sicuro effetto. L’acciaio, usato talvolta in abbinamento al vetro, regala oggetti di taglio contemporaneo, vere e proprie sculture realizzate superando il concetto di 'vaso da fiori', per dimostrare come un oggetto classico di uso comune, sfruttato in unico senso, può diventare uno strumento capace di scatenare la fantasia e l’uso di materiali diversi, originare una forma di creatività senza pari. Basta un fiore per renderlo vaso, basta togliere il fiore per scoprire una scultura. Alle trasparenze del vetro si oppone l'effetto satinato della porcellana, bianca o nera, liscia o materica, lavorata con particolari tecniche che le permettono si subire mutamenti in superficie: effetto 'corda' o 'carta stropicciata' sono solo alcune delle alternative presenti sul mercato che rendono questo materiale ancora più interessante. Il vaso trasparente resta senza dubbio un classico nella scelta dei vasi da fiori da regalare, ma la tendenza del momento, rivela anche in questo campo l'influenza dello stile vintage: una lattina tagliata, una bottiglia di vetro, un vecchio vaso in terracotta rivestito di tessuto colorato o tela iuta, un contenitore in plastica, una teiera in argento trasformata in un piccolo vaso da fiori. Un modo provocatorio per riutilizzare vecchi oggetti, idee diverse, a volte bizzarre, che richiamano il 'fai da te' e un pizzico di inventiva. E i designer rispondono: possono essere vecchie bottiglie vintage recuperate nei negozi di cianfrusaglie o vuoti di birra e liquori, l'importante è che stupiscano per la loro geniale semplicità, belli nei colori, forme e proporzioni, diventano ideali 'contenitori' per un mazzolino di fiori di campo. 85


86-88 AR negozio:Speciale VIAGGIO 30/12/10 12:51 Pagina 2

negozio di Monica Zani

Percorsi a sorpresa coperti da volte e cupole luminose

Vetrine palcoscenico e sale multibrand si snodano

per creare atmosfere rarefatte, dove bianco assoluto, vetri trasparenti e fonti luminose formano esposizioni neutre per oggetti e complementi d’alta gamma


86-88 AR negozio:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:29 Pagina 3

ARTERegalo Si è inaugurata il 31 ottobre scorso a Cosenza, la nuova sede dello storico negozio Dienne, fondato nel 1946. L’architetto Nuccio Misuraca, titolare del negozio, ha affidato l’incarico di progettazione e direzione dei lavori all’architetto Ulderico Lepreri, da venti anni impegnato nella progettazione e ristrutturazione di negozi italiani del settore. Quattrocentocinquanta metri quadri distribuiti su vari ambienti, dotati di sette grandi vetrine palcoscenico affacciate su una delle arterie principali della città. Lo spazio, sin dall’ingresso, si compone di tre saloni collegati da portali scenografici connessi ad una reception d’accoglienza; seguendo il percorso si attraversa un grande ambiente con cucina perfettamente funzionante e predisposta per gli eventi legati al gourmet, scendendo attraverso ampie scale in parquet si raggiunge la luxuryroom dedicata agli argenti e ai gioielli. Questa successione spazio-temporale, con l’ausilio di portali di collegamento, conduce al grande salone rettangolare, dedicato all’Arte della Tavola e suddiviso idealmente dall’arredamento in tre ambiti distinti, ma visibili tra loro in trasparenza. Nel vano centrale si ergono due grandi colonne a fungo che sorreggono la cupola ellittica, sospesa e luminosa per creare l’effetto di scudo diffondente e di centro prospettico-spaziale dell’intero progetto. Sul fondo, un soppalco sospeso raggiunto da due scale simmetriche in parquet e acciaio, protette da parapetti in vetro, acco-

87


86-88 AR negozio:Speciale VIAGGIO 28/12/10 15:29 Pagina 4

negozio ULDERICO LEPRERI L'architetto Ulderico Lepreri, titolare dello Studio Ulderico Lepreri Design Project di Milano, dal 1990 si occupa di progettazione e realizzazione di punti vendita per il settore gioielleria, oggettistica, articoli da regalo, lista nozze e casalingo. Venti anni d'esperienza ne hanno fatto un professionista capace e sensibile. Studioso di storia dell'architettura fin dai tempi dell'università, affronta il proprio lavoro con rigore intellettuale, trasfondendo nei suoi progetti l'atmosfera artistica e culturale respirata fin da giovane. Le sue opere svelano un'innata eleganza e una filosofia progettuale personale e riconoscibile, divenendo un esempio per tutti gli operatori del settore e punto di riferimento sicuro per la committenza. I punti vendita creati dall'architetto Lepreri sono ‘tagliati’ in base alle richieste del cliente e ideati nel rispetto e valorizzazione delle preesistenti strutture edilizie che, in alcuni casi, corrispondono a ville e antichi palazzi di grande pregio. Il progetto architettonico completo, l'ideazione dell'arredo, la progettazione degli impianti, il coordinamento e il controllo dei lavori, la consulenza sul visual-merchandising e la

comunicazione integrata so no i servizi resi dallo studio. Quello del negozio è un pro getto di architettura in cui il rivenditore può sentirsi libero di scegliere senza imposizioni, ed esprimere la propria esclusività mediante la valorizzazione della propria insegna. Personalizzati e accoglienti, ovvero connotati dal valore aggiunto del progetto, gli spazi di vendita creati dall'architetto si possono pertanto definire ’spazi emozionali, luoghi per esserci’, dove l'appuntamento non è più con il consumatore tradizionale, bensì con un ‘nuovo cliente’ partecipe e desideroso di essere coinvolto in un'atmosfera in continua evoluzione. Negozi dunque, ma anche ‘meeting point’, in grado di stimolare l'interazione tra le persone coinvolgendo tutti gli aspetti legati alla fruizione del prodotto e dell'ambiente. Ed è proprio l'intersezione tra elementi architettonici e stimoli percettivi che fa di ogni punto vendita creato dall'architetto Ulderico Lepreri un luogo unico e irripetibile.

glie mensole luminose lineari per l’esposizione dell’Art de la Table. In basso, al di là del limite del soppalco si snoda lo spazio dedicato all’illuminazione e al complemento d’arredo, collocato in successione prospettica e in asse con la vetrina principale, pensata come un palcoscenico domestico. Coniugare spazi espositivi e necessità legate al merchandising con l’esigenza di garantire il bello e l’armonia: è questa la costante del nuovo negozio Dienne di Cosenza. L’idea base è stata quella di creare una successione di habitat domestici, che permettono al negozio di trasformarsi nel luogo personalizzato per eccellenza dove è possibile trovare ambienti dedicati non esclusivamente alla vendita, ma anche alla percezione sensoriale, alla cultura, all’incontro, quelli che l’architetto definisce 'spazi emozionali'. Ogni prodotto è così raccolto in comuni aree tematiche e identificato da precise impostazioni espositive dislocate nella successione dei saloni ambientati; il cliente è immerso così in atmosfere che hanno lo scopo di sensibilizzarlo all’arte, alla fruizione degli oggetti e a tutto ciò che, pur essendo proposto dalle più prestigiose aziende quali: Baccarat, Herend, Villeroy & Boch, Lalique, Raspini, Sambonet, viene veicolato da un canale diverso dai tradizionali supporti commerciali, in ambienti rilassanti e confortevoli. La filosofia può sintetizzarsi in una massima chiave: 'un progetto unico creato su misura per tutti i clienti'. 88


PAGINA 89 (ASTOR):es. pubb. singola 28/12/10 15:13 Pagina 1


PAGINA 90-91 (MACEF):es. pubb. singola 28/12/10 15:14 Pagina 1


PAGINA 90-91 (MACEF):es. pubb. singola 28/12/10 15:14 Pagina 2


92 club(corretto):Macef 28/12/10 15:40 Pagina 2

club Articoli Casalinghi e da Regalo, inaugura il proprio club. Al suo interno, figurano solo fornitori selezionati dalla nostra rivista. Per informazioni sulla presenza nel Club di AC: dircom@edifis.it

ARTICOLI CASALINGHI

ANTONIO FATIGATI SRL Via Delle Industrie Snc 80022 - Arzano (Na) Tel. 081 5732828 - Fax 081 5732740 www.fatigatisrl.com info@fatigatisrl.com

ASTOR SRL Via Dell'Informatica - Z.I. Piano Grande 28924 Verbania Fondotoce (VB) Tel. 0323 586944 - Fax 0323 586968 www.astorsrl.it astor@astorsrl.it

BERGAMASCHI & VIMERCATI SPA Via Isonzo 10 22078 - Turate (CO) Tel. 02 96752031 - Fax 02 96751193 www.bervim.it info@bervim.it

Tel. 0571 628458 - Fax 0571 628488 www.biancopuro.com marketing@baragatti.com

MAX ITALIA SPA Via Giorgio La Pira 20047 - Brugherio (MI) Tel. 039 2142077 - Fax 039 2875816 www.maxcasa.com info@maxcasa.com

MEBEL - COLOMBO SPA Via Sulbiate 26 20040 - Bellusco (MB) Tel. 039 6208621 - Fax 039 6208650 www.mebel.it info@mebel.it

METALTEX ITALIA SPA Via XXV Aprile 23 22026 - Maslianico (CO) Tel. 031 344222 - Fax 031 344290 www.metaltex.com vendite.italia@metaltex.com

www.risoli.com info@risoli.com

SILIKOMART SRL Via Tagliamento 78 30030 - Mellaredo Di Pianiga (VE) Tel. 041 5190550 - Fax 041 5190290 www.silikomart.com silikomart@silikomart.com

VESPA GIOVANNI & FIGLI Via G. Ferraris 4 80020 - Casavatore (NA) Tel. 081 7382565 - Fax 081 7383298 www.vespa-online.it

WHITFORD SRL Via Verziano 127 25131 - Brescia (BS) Tel. 030 3580113 - Fax 030 3580484 www.whitfordww.com salesit@whitfordww.com

PICCOLI ELETTRODOMESTICI FILTEX SRL Via Molino Vecchio 2 63020 - Falerone (AP) Tel. 0734 750240 - Fax 0734 750130 www.filtex.it info@filtex.it

O.M.A.C. SRL Viale Delle Industrie 53/55 80020 - Casavatore (NA) Tel. 081 7383246 - Fax 081 7362317 www.omacsrl.it info@omacsrl.it

IROBOT - NITAL SPA Via Tabacchi 33 10132 - Torino (TO) Tel .011 81444 - Fax 011 8996225 www.irobot.it info@irobot.it

ARTICOLI DA REGALO GUARDINI SPA Via Cravero 9 10088 - Volpiano (TO) Tel. 011 9952890 - Fax 011 9952142 www.guardini.com info@guardini.com

I.B.C. Via N. Copernico 4 50051 - Castelfiorentino (FI)

RIGAMONTI PIETRO & FIGLI SRL Via G.B. Moroni 6 23808 - Vercurago (LC) Tel. 0341 420253 - Fax 0341 220283 www.rigamontipietro.it info@rigamontipietro.it

RISOLI' DI MONTINI SRL Via Ruca 82 25065 - Lumezzane (BS) Tel. 030 8925944 - Fax 030 8925945 92

YANKEE CANDLE CO. (EUROPE) LTD. Unit 1, Bristol Distribution Park, Hawkley Drive W Bradley Stoke, Bristol, BS32 obf Tel. 00441454 454500 Fax 00441454 454510 www.yankeecandle.co.uk esk@yankeecandle.co.uk


PAGINA 93 (NITAL):es. pubb. singola 28/12/10 15:14 Pagina 1


94-96 allestitori+ indirizzi(corretto):Macef 28/12/10 15:31 Pagina 2

P

AGINE GUIDA

Contatti mirati: gli allestitori di pdv Le pagine guida sono uno spazio che dedichiamo all’informazione di servizio per i rivenditori. Il nostro contributo allo sviluppo del mercato, passa anche da qui. Ovvero dalla ricerca e dalla selezione di una serie di indirizzi utili. Di volta in volta individueremo una categoria di potenziali fornitori di servizi a supporto di una gestione moderna ed efficiente dell’attività commerciale. Su questo numero, è il turno degli allestitori di punti vendita

ALBATEC srl v. Artigianato, 13 - 35127 Padova (PD) Tel. 049 8701818 - Fax 049 7625649 info@albatec.it - www.albatec.it ALL TEC v. Bellatalla, 96 - 56100 Ospedaletto (PI) Tel. 050 9655149 - Fax 050 9656110 info@all-tec.it - www.all-tec.it ALTRARREDO Piazza di Vittorio, 4 -43018 Sissa (PR) Tel. 0521 379126 - Fax 0521 379715 info@altrarredo.it - www.altrarredo.com AMODIO FRATELLI snc vl. Monza, 177 - 20126 Milano (MI) Tel. 02 2544637 - Fax 02 27000747 info@fratelliamodio.it www.fratelliamodioapton.it

COMIN ARREDAMENTI Via Maniago, 6 Z.I. 33080 S. Quirino (PN) Tel. 0434 91022 - Fax 0434 91023 arredi@cominshop.it - www.cominshop.it DIELLE ARREDAMENTI v. Manara, 14/16 - 20014 Nerviano (MI) Tel. 0331 586262 - Fax 0331 586204 diellearredamenti@epinet.it www.diellearredamenti.it DISPLAY snc v. Bellafino, 26 - 24126 Bergamo (BG) Tel. 035 321610 Fax 035 321620 info@displayonline.it www.displayonline.it EVOLUZIONE 2000 spa v. Provinciale, 50 - 25100 Brescia (BS) Tel. 0364 899004 - Fax 0364 899854 info@evoluzione2000.com

ARREDAMENTI BIAGIOTTI & BERTINI v.I Settembre, 27/a - 50145 Firenze (FI) Tel. 055 317352 - info@biagiottiebertini.it www.allestimentostand.net C.R.C. srl vl. 5 Giornate, 1382 21042 Caronno Pertusella (VA) Tel. 02 9659001 - Fax 02 9659004 crc@crc.it CAIRATI REMO & FIGLI sas v. Libertê, 35 - 20019 Set. Milanese (MI) Tel. 02 3284713 - Fax 02 33501272 info@cairatiarredamenti.it www.cairatiarredamenti.it CHIAPPA ARREDAMENTI snc v. Casc. Pontevica, 3 25100 Folzano (BS) Tel. 030 2161114 - Fax 030 2168371 info@chiappaarredamenti.it www.chiappaarredamenti.it 94

FADIGATI FRATELLI srl v. Tonale, 32 24061 Albano Sant'Alessandro (BG) Tel. 035 581173 - Fax 035 582224 info@fadigatifratelli.it www.fadigatifratelli.it FALEGNAMERIA DAROBY v. Piaggio, 40 20037 Paderno Dugnano (MI) Tel. 02 99043983 - Fax 02 99047853 info@darobyarredamenti.com www.arredamentinegozimilano.com FLYPROJECT v. P. Bassi, 29 - 20159 Milano (MI) Tel. 02 6071580 info@flyproject.it www.flyproject.it FRANCO RIPAMONTI srl v. Nazionale, 44 - 23885 Calco (LC)


94-96 allestitori+ indirizzi(corretto):Macef 28/12/10 15:31 Pagina 3

L

E AZIENDE DI QUESTO NUMERO

A DI ALESSI Tel. 032 3868611 - www.alessi.com ACCADEMIA MUGNANO Tel. 0823 882126 - www.accademiamugnano.it ARIETE - De Longhi Appliances Tel. 055 8803711 – ww.ariete.net ARTI & MESTIERI Tel. 055 9199903 - www.artiemestieri.it ASTOR Tel. 0323 586944 – www.astorasrl.it

Pag. 89

ATIPICO Tel. 0375 833124 - www.atipiconline.it

Tel. 039 508620 - Fax 039 9288448 info@francoripamontisrl.com www.francoripamontisrl.com

Tel. 0432 953040 - Fax 0432 953507 vendite@progetto2.com www.fiereallestimentistand.com

IDEALEGNO GROUP srl v. Carducci, 221/27 20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel. 02 2621070 - Fax 02 36558030 www.allestimenti-standmilano.com

PUNTO CIEMME ARREDA srl v. Cognaro, 17 30030 Santa Maria Di Sala (VE) Tel. 041 5730470 Fax 041 5731300 - www.puntociemme.it

IL DOGATO ARREDAMENTI TK - ITALIA srl v. Franklin, 31/26/B 43122 Parma (PR) - Tel. 0521 606164 Fax 0521 399252 - info@tk-italia.com www.tk-italia.it

SACI PROJECT srl v. A. Pozzi, 5 - 20149 Milano (MI) Tel. 02 48029989 - Fax 02 48110296 info@saciproject.it - www.saciproject.it

LINEARS srl v. Card. Simone, 19 21052 Busto Arsizio (VA) Tel. 0331 350801 www.linears.it

SMETAR srl v. Maestri del Lavoro 70017 Putignano (BA) Tel. 080 4054154 - Fax 080 4054143 info@smetar.it - www.smetar.it

LO STUDIO srl vl. Piave, 16 - 20129 Milano (MI) Tel. 02 76005751 - lostudio@micronet.it www.lostudiosrl.it

SPACEWALL v. S. Maria In Campo, 3/A 20040 Cavenago Di Brianza (MB) Tel. 02 95335021 - Fax 02 95847293 valerio@spacewall.it - www.spacewall.it

LOGIKA Via Fermo, 30 - 61100 Pesaro (PU) Tel. 0721 405556 - Fax 0721 405715 info@logikastore.it - www.logikastore.it

STUDIO CERI srl v. G. Papi, 29 59100 Prato (PO) - Tel. 0574 542579 Fax 0574 643000 - info@studioceri.it www.studioceriproduzionearredo.com

MEPSYSTEM Via delle Querce, 7 61040 S. Ippolito (PU) - Tel. 0721 8881 Fax 0721 888288 - www.mep.it

STUDIO ANTHROPOS Via Bassignano, 35 - 12100 Cuneo Tel. 0171 64711 info@studioanthropos.com www.studioanthropos.com

NUOVI PROGETTI srl v. dell'Industria, 25 32010 Pieve d'Alpago (BL) Tel. 0437 989037 Fax 0437 989116 info@nuoviprogettisrl.net www.nuoviprogettisrl.com OVER THE RAINBOW srl v. Monza, 11 - 20035 Lissone (MB) Tel. 039 2186012 - Fax 039 462123 info@overtherainbow.it www.overtherainbow.it PLOTINI ALLESTIMENTI srl v. Pacinotti, 58 - 20094 Corsico (MI) Tel. 02 45100125 - Fax 02 45100199 info@plotini.com www.allestimentiplotini.com PROGETTO 2 srl v. Europa, 4 - 33030 Dignano (UD)

BALLARINI Tel. 0376 9901 - www.ballarini.it BANCA POPOLARE DI MILANO www.bpm.it BARAZZONI Tel. 0322 253100 - www.barazzoni.it BBS Tel. 059 950701 - www.bbs.it BERGAMASCHI & VIMERCATI Tel. 02 96752031 - www.bervim.it

I copertina

BITOSSI HOME Tel. 0571 54511 - www.bitossihome.it BLUMARINE HOME COLLECTION – PRODOTTO E DISTRIBUITO DA ARNOLFO DI CAMBIO Tel. 0577 928279 - www.arnolfodicambio.com BORMIOLI ROCCO & FIGLIO Tel. 0524 5111 - www.bormiolirocco.com BUGATTI Tel. 030 89280 - www.casabugatti.it CAMPING GAZ ITALIA Tel. 030 99921 - www.campingaz.it CAOSCREO Tel. 02 9840880 - www.caoscreo.it CARLO GIANNINI Tel. 030 2775911 - www.giannini.it CIERRE ACCESSORIES Tel. 0543 782420 - www.cierreaccessories.com COLOMBOSTILE Tel. 0362 3491 - www.colombostile.com COMATEC - DISTRIBUITO IN ITALIA DA CHS GROUP Tel. 0374 340513 - www.chsgroup.it D&M DEPOT Tel. 0032 (0) 888 42 00 - www.dmdepot.be DE' LONGHI APPLIANCES Tel. 0422 4131 - www.delonghi.com DEM Tel. 035 4495111 - www.dem.eu

TABEPLAST di CIAPPARELLI N.&A. snc v. Roma, 44/b - 21050 Marnate (VA) Tel. 0331 601134 - Fax 0331 603773 info@tabeplast.it - www.tableplast.com

DIALMA BROWN Tel. 0372 87240 - www.dialmabrown.it

TEKNOIDEA ARREDAMENTI v. Marinai d'Italia, 3 10034 Chivasso (TO) Tel. 335 1669775 - Fax 011 9136951 teknoidea@alice.it - www.teknoidea.net

EGIZIA Tel. 0577 988000 - www.egizia.it

V.G.A.N. srl v. Garibaldi, 22 - 20020 Dairago (MI) Tel. 0331 432223 - Fax 0331 432223 info@vgan.it - www.vgan.it

EMILE HENRY ITALIA Tel. 346 93 65 999 - www.emilehenry.com

ZANABONI ARREDAMENTI pl. Cadorna, 6 - 20123 Milano Tel. 02 99048030 - Fax 02 99047986 info@zanaboni.net www.zanaboniarredamentinegozi.com

Pag. 71

DUALIT - DISTRIBUITO DA CARLO GIANNINI Tel. 030 2775911 - www.giannini.it DUPONT ITALIA - www2.dupont.com

EGO VETRI DELLE VENEZIE Tel. 0456 137111 - www.ego-alter.it ELECTROLUX - www.electrolux.com

EMPORIUM Tel. 0733 671747 - www.emporium.it ESSENT'IAL - PRODOTTO E DISTRIBUITO DA A.G.C. Tel 059 664269 - www.essent-ial.com F.LLI GUZZINI Tel. 071 9891 - www.fratelliguzzini.com FACEM Tel. 011 337119 - www.trespade.eu segue

95




94-96 allestitori+ indirizzi(corretto):Macef 28/12/10 15:31 Pagina 4

L

E AZIENDE DI QUESTO NUMERO

FATIGATI Tel. 081 5732828 – www.fatigatisrl.com

Pag. 22

LINEASETTE CERAMICHE Tel. 0424 75487 - www.lineasette.com

ROSSO REGALE Tel. 055 583263 - www.rossoregale.com

FILTEX Tel. 0734 750240 – www.filtex.it

Pag. 63

LLADRÒ ITALIA Tel. 02 27201787 - www.lladro.com

ROWENTA - GROUPE SEB ITALIA Tel. 02 457751 - www.groupeseb.com

LSA INTERNATIONAL - DISTRIBUITO DA MAINO RAPPRESENTANZE Tel. 02 6686294 - www.lsa-international.com

ROULOTTE c/o Studio Luisa Bertoldo Tel. 02 91475080 - www.luisabertoldo.com

FINK - DISTRIBUITO DA ABITARE DESIGN Tel. 055 2479912 - www.abitare-design.net FISSLER - DISTRIBUITO DA SCHÖNHUBER Tel. 0474 571000 - www.schonhuber.com

MACEF Tel. 02 485501 - www.macef.it

FLAEM NUOVA Tel. 030 9910168 - www.flaemnuova.it

MAGIMIX - DISTRIBUITO DA MAINO CARLO RAPPRESENTANZE Tel. 02 6686294 - www.magimix.com

FOOD SAVER - DISTRIBUITO DA MACOM Tel. 02 33107656 - www.macomsrl.it

GIRMI -Marchio di Bialetti Industrie Tel. 030 7720011 - www.bialetti.it GIÒ STYLE LIFESTYLE Tel. 035 4188501 - www.giostyle.com

MAX ITALIA Tel. 03902142077 – www.maxcasa.com

Pag. 5

SNIPS Tel. 0371 289943 - www.snips.it

MEBEL Tel. 039 6208621 - www.mebel.it

Pag. 1

SO ART FOR DESIGN Tel. 048 0985900 - www.soartfordesign.com STELTON - DISTRIBUITO DA ART EMMEBI Tel. 040 251395 - www.artemmebi.it

MEPRA Tel. 030 8921441 - www.mepra.com

GOLD PLAST Tel. 0332 470249 - www.goldplast.com

SWISS DIAMOND - DISTRIBUITO DA KÜNZI Tel. 02 6145161 - www.kunzi.it

MESA Tel. 031 778288 - www.designmesa.com

GORENJE KÖRTING ITALIA Tel. 040 3752111 - www.gorenje.it

METALTEX Tel. 031 344222 – www.metaltex.com

Pagg. 41, 43

MILLEFIORI Tel. 039 9220979 - www.millefiorimilano.com

HOME HOUSEWARES SHOW Tel. 02 8474701 - www.housewares.org

TEFAL - GROUPE SEB ITALIA Tel. 02 457751 - www.tefal.it

MONETA – ALLUFLON Tel. 0721 9801 - www.moneta.it

HELLO KITTY HOME - DISTRIBUITO DA CAMOMILLA Tel. 02 48840405 - www.camomilla.it

TERMOZETA Tel. 02 9036931 - www.termozeta.com

MUUTO Tel. 0045 3296 9899 - www.muuto.com Pag. 60 NORMANN COPENHAGEN Tel. 0045 35554459 - www.normann-copenhagen.com

I SIGNORI DEL BARBECUE Tel. 051 613 32 57 - www.isignoridelbarbecue.com

TRAMARE - www.tramare.it

Pag. 2 OMAC Tel. 081 7383246 - www.omacsrl.it

Pag. 21 TUPPERWARE ITALY Tel. 02 72227248 - www.tupperware.it

PAVONI ITALIA Tel. 035 4934111 - www.pavonitalia.com

I.L.L.A Tel. 0521 667511 - www.illa.it

TVS Tel. 0722 3381 - www.tvs-spa.it

PEPPER STYLE BY BISETTI Tel. 0323 89116 - www.bisetti.com

ILSA Tel. 011 4031702 - www.ilsa-italy.com

VANIN GIANCARLO Tel. 0422 4724 - www.vgnewtrend.it

PHILIPS ITALIA Tel. 039 2031 - www.philips.com

INTREEO ITALIA Tel. 02 33400541 - info@intreeo.com

VESPA GIOVANNI & FIGLI Tel. 081 7382565 – www.vespa-online.it

REBER Tel. 0522 976153 - www.reber-snc.it

ITALESSE Tel. 040 9235555 - www.italesse.it

REISENTHEL - DISTRIBUITO IN ITALIA DA GIFT COMPANY ITALY Tel. 051 531893 - www.reisenthel.com

KENWOOD - De' Longhi Appliances Tel. 0422 4131 - www.kenwood.it KITCHEN Tel. 02 58102849 - www.kitchenweb.it LA ROCHÈRE Tel. 0033 (0) 384786100 - www.larochere.com

Pag. 93

RICHARD GINORI 1735 Tel. 055 420491 - www.richardginori1735.com

WALD Tel. 075 919621 www.wald.it WHIRLPOOL Europe - www.whirlpool.it

RIGAMONTI Tel. 0341 420253 - www.rigamontipietro.it

Pag. 49

WHITFORD Tel. 030 3580113 - www.whitfordww.com

Pag. 59

RISOLI Tel. 030 8925944 - www.risoli.com

Pag. 79

WORLD CONCEPT – KENFAIR www.londonasiaexpo.com

Pag. 15

RITZENHOFF - DISTRIBUITO DA CRISTALLERIE LIVELLARA Tel. 02 39322741 - www.livellara.com

LAGOSTINA - www.lagostina.it

ROBE DI CASA Tel. 030 9523073 - www.robedicasa.it

LAVAZZA LUIGI Tel. 011 3020300 - www.lavazzamodomio.it

ROSENDAHL - DISTRIBUITO DA SLEEPERS Tel. 06 84241321 - www.rosendahl.com

LE CREUSET ITALIA Tel. 02 9834238 - l.miglioranzi@lecreuset.it

ROSENTHAL - DISTRIBUITO DA SAMBONET PADERNO INDUSTRIE Tel. 0321 879711 - www.rosenthal.de

LEONARDO Tel. 0049 (0) 52 53.86-0 - www.leonardo.de

III copertina

VILLEROY&BOCH Tel. 02 6558491 - www.villeroy-boch.com

IVV INDUSTRIA VETRARIA VALDARNESE - www.ivvnet.it IROBOT - DISTRIBUITO DA NITAL Tel. 011 81444 - www.irobot.it

TESCOMA Tel. 800 777546 - www.tescomaonline.com TRABO Tel. 02 58018020 - www.trabo.it

NOVITA’ IMPORT Tel. 055 8969219 - www.novita-import.it

ILCAR DI BUGATTI Tel. 030 89280 - www.casabugatti.it

TABLECLOTHS Tel. 346 1849926 - www.tablecloths.it TAITU’ Tel. 02 90780606 - www.taitu.it

Pagg. 13, 37

GUZZINI Tel. 071 9891 - www.fratelliguzzini.com

II copertina

SKEPPSHULT - DISTRIBUITO DA ABITARE DESIGN Tel. 055 2479912 - www.abitare-design.net

MARIO BUCCELLATI Tel. 02 76002153 - www.mariobuccellati.it

GEORG JENSEN - DISTRIBUITO DA ABITARE DESIGN Tel. 055 2479912 - www.georgjensen.com

I.B.C. Tel. 0571 628458 – www.biancopuro.com

SILIKOMART Tel. 041 5190550 – www.silikomart.com

MARIMEKKO - DISTRIBUITO DA JACQUES TOUSSAINT Tel. 0423 538230 - www.marimekko.it

GEELLI BY CS Tel. 049 9220270 - www.geelli.com

SALTER - HoMedics Italy Tel. 02 2493761 - www.salter.it

SIA ITALIA Tel. 055 4208842 - www.siait.it

MARCATO Tel. 049 92 00 988 - www.marcato.net

G3 FERRARI Tel. 059 904099 - www.g3ferrari.com

ROYAL COPENHAGEN – DISTRIBUITO DA MESSULAM www.royalcopenhagen.com

SERAFINO ZANI Tel. 030 871861 - www.serafinozani.it

MAISON CLAIRE Tel. 0163 52720 - www.maisonclaire.it

FRAAS - DISTRIBUITO DA ABITARE DESIGN Tel. 055 2479912 - www.abitare-design.net

GUARDINI Tel. 011 9952890 - www.guardini.com

Pagg. 90, 91

ROSET ITALIA Tel. 02 48022348 - www.ligne-roset.it

96

YANKEE CANDLE COMPANY EUROPE LTD. IV copertina Tel. +44 1454 454 500 – www.yankeecandle.co.uk


III KOP (Vespa):es. pubb. singola 28/12/10 14:37 Pagina 1


IV KOP (Yankee):es. pubb. singola 28/12/10 14:38 Pagina 1


Articoli Casalinghi e da Regalo 2011 01/02