Issuu on Google+

A.A.A.

www.expomec.it La fiera metalmeccanica on- line Hight performance Low Cost

MARKETING PER LA MECCANICA

®

CASA EDITRICE

GUIDA

giornale della

437 APRILE 2010

Inserto redazionale

a Pag 9 - 10

AL COMMERCIO DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI PER L’ INDUSTRIA

CORBELLI SRL

ASSISTENZA MACCHINE UTENSILI • REVISIONE MECCANICA ED ELETTRONICA • SPOSTAMENTO • COSTRUZIONE MACCHINE SPECIALI SU ESIGENZE DEL CLIENTE • RETROFITTING • REALIZZAZIONE IMPIANTI AUTOMATICI.

Tel. 051/6061070 r.a. - Fax 051/6061111 www.edibit.com - E-Mail: info@edibit.com

Edibit s.r.l. Via Cà dell’Orbo, 60 - 40055 Castenaso (BO)

ORGANO UFFICIALE DI:

Via Togliatti, 103 - 47826 Villa Verucchio (RN) Tel 0541 / 679500 Fax 0541 / 670803 www.mccorbelli.eu info@mccorbelli.eu

COMMERCIO MACCHINE NUOVE E USATE RITIRO/ACQUISTO OFFICINE INTERE O AZIENDE

R.S.M.

M.C.

CONTIENE I.P.

http://www.tnc-macchineutensili.com E-mail: tnc@montanarigroup.sm

Tel. 0549/909430 - Fax 0549/970173

ASSOCIAZIONE PICCOLE IMPRESE AUTOMAZIONE

Anno XXII - n° 437 - Tariffa R.O.C.: “Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n°46) art. 1, comma 1, DCB ATTENZIONE! In caso di mancata consegna inviare a ufficio Bologna C.M.P. per la restituzione al mittente che si impegna a versare la dovuta tassa

MACCHINE USATE: CENTRI DI LAVORO: FAGIMA FAST 200 - MORI SEIKI SH500 FAGIMA SPIN. ARROW 400 - HITACHI SEIKI HG630 - MORI SEIKI SH633 FRESATRICI : Fresatrice RAMBAUDI MS3-P TIGER FU 120/R - REMAC 1000/A OERLIKON ELETTROEROSIONI: ARD a tuffo M 75F. (macchina nuova) ARD M90CA

ALESATRICE: SAN ROCCO FUTURA 110 CNC SELCA 4045 CAMBIO UTENSILI RETTIFICHE: DE BERNARDI 160X650- ALPHA RTH 2100/F FAVRETTO CNC 2000X1000 TORNI: OMG ZANOLETTI 320X1500 CMT 25X1500 MASHSTROY C 10T TRAPANI: TRAPANO A COLONNA ROSA SALDATRICI: PLASMA TELWIM ARC 95/2 PRESSE E CESOIE: CESOIA ILMA TIPO ILC5/20 PRESSA PER ROTTAMI ORMIC E4 PRESSA SCHIAVI 2300X80 TON PRESSA IDRAULICA MUSSO

Disponibilità Di altri maCChinari eD attrezzature

RIVENDITORE AUTORIZZATO

Meeting Productivity Mr. Jacob Harpaz

Ampia gamma di strumenti ad alta tecnologia: - Altimetri digitali - Macchine di misura 3D - Proiettori di profili con e senza contatto - Misuratore ottico di profili, ecc.

Presidente del gruppo IMC e della ISCAR ltd (Tefen-Israele)

presenta le ultime NOVITÀ tecnologiche ISCAR per l’incremento produttivo

Bologna 6 Maggio 2010 Europauditorium Palazzo della Cultura e dei Congressi - P.zza della Costituzione, 4 - ore 9,30

Va Provinciale Est, 14 40053 Bazzano (BO) tel. 051 831284 - fax 051832884 utensileriabazzanese@yahoo.it

Per maggiori informazioni e prenotazioni visita il sito www.utensilnova.com oppure telefona al Tel. 051 784711 40055 CASTENASO (BO) - Via XXV Aprile, 46

• CREMAGLIERE DI ALTA PRECISIONE • COSTRUZIONE UTENSILI SPECIALI PER INGRANAGGI Azienda Certificata UNI EN ISO 9001-2000

DA OLTRE 30 ANNI PROGETTA E COSTRUISCE BROCCE DI TUTTI I TIPI PER LE PIÙ SVARIATE LAVORAZIONI MECCANICHE INTERPELLATECI PER LE VOSTRE NECESSITÀ Piazza A. Moro, 15-16-17 - 40069 ZOLA PREDOSA (BO) Tel. 051/750436 - FAX 051/758735 www.utilbrocce.it - E.Mail: utilbrocce@utilbrocce.it

WASHING SOLUTIONS

info@utensilnova.it

LN E IAT R A T TQA M EUN T IAS ULP E RI F ITC I AÀL I TUNNEL

Impianti multi-stadio in linea con movimentazione a nastro trasportatore o con supporti personalizzati calibrati per produzioni seriali di particolari. Predisposizioni con dispositivi automatici di carico e scarico per sistemi transfer.

MOLINATI UTENSILI LIPPO DI CALDERARA DI RENO (BO) - Via Maccabreccia, 13 051.726.207 / 051.725.001 - Fax 051. 726.544

www.molinati.com • info@molinati.com Tel. 051/677.7264 - Fax 051/677.7417 Cell. 335/8167057

www.essegiservizi.it info@essegiservizi.it CommerCio maCChine utensili nuove n.° 1 TORNIO CNC HARDINGE CONQUEST 42 PRECISION FANUC 18 n.°1 TORNIO CNC SAMSUNG A PETTINE FANUC OM CARICATORE IEMCA BOSS 545 n.°1 TORNIO CNC AKEBONO 35 S FANUC OM n.°1 CENTRO DI LAVORO TRAUB 2 PALLET FANUC OM MAGAZZINO UTENSILI 24 POS. RANDOM BT40

e

usate

n.°1 TORNIO PARALLELO OMG 250 X 1500 PB 105 n.°1 TORNIO PARALLELO GRAZIANO SAG 14 X 1500 n.°1 TORNIO PARALLELO GRAZIANO SAG 12 X 1500 FRESATRICI A TESTA VELOCE ED UNIVERSALI MACCHINE USATE DI TUTTI I TIPI

Vasto assortimento di usato disposto su 1000 mq Macchine nuove sempre visibili in funzione c/o n.s. sede

www.expomec.it

VIA MONTORIO, 11/A - 40040 MONZUNO, RIOVEGGIO (BO)

I-40054 Budrio (BO) Italy - Via Mori, 6 tel.+39 051 800862 - fax +39 051 803769 s.r.l. www.teknox.net • info@teknox.net

FORNASARI Macchine Utensili s.n.c. Macchine Tradizionali a conTrollo revisioni anTinforTunisTica visualizzaTori www.fornasarimacut.it • fornasari@fornasarimacut.it Via S.Pertini, 5 - 42044 Gualtieri (RE) Tel e Fax 0522/82.83.98

SI ACQUISTANO MACCHINE USATE

Specialisti in

Robot peR SaldatuRa G.F. ROBOT Srl Unipersonale 41053 Maranello (MO) Italy Via Circonvallazione Est, 107 Tel. 392 5917017 - fax +39 0536 931470 info@gfrobot.it

www.gfrobot.it

Presenti a Pad. 29 Stand A07


PAG.

2

MACCHINE PER MARCARE

LOGISTICA-TRASPORTI-MAGAZZINO-MANUTENZIONE

Denios: i container antincendio 90 minuti I nuovi container antincendio della serie BMC sono realizzati dalla DENIOS con una doppia struttura metallica e pannellatura in lana minerale, garantendo così una resistenza al fuoco di 90 minuti. Sono infatti tutti dotati di certificazione tedesca F90 equivalente per normativa comunitaria alla nostra REI 90. Nel fondo del container è integrata la vasca di raccolta che abbraccia l’intera superficie del pavimento; questa, realizzata in acciaio zincato, rispetta la normativa relativa ai bacini di raccolta per la

tutela delle falde acquifere da prodotti inquinanti. I container BMC sono quindi adatti allo stoccaggio di infiammabili ed all’utilizzo come aree di travaso e miscelazione, da posizionarsi sia all’interno che all’esterno dello stabilimento. Sono fornibili anche con accessori aggiuntivi come ad esempio

ventilazione tecnica, fermoporta, illuminazione, riscaldamento, raffrescamento, protezione antideflagrante, scaffalature, vasca in PE per lo stoccaggio di sostanze aggressive ed impianti di estinzione incendi.

Segna 2514 sul fax richiesta info a pag. 5

Il nuovo magazzino automatico per il picking veloce. Istruzioni per l’ottimizzazione dello spazio.

ATTREZZATURE

ICAM srl, azienda attiva sul mercato dal 1957, costituisce un'importante realtà imprenditoriale della zona e da sempre si distingue per la grande attenzione mostrata alle esigenze dei clienti. Nasce di qui la considerazione che molto più frequentemente, le aziende, utilizzano per lo stoccaggio e la movimentazione dei materiali, contenitori in plastica di portata massima di 50 kg, con dimensioni di base standard (400x600 mm) e altezza variabile tra 75 e 420 mm. È per la gestione di queste cassettine in plastica, utilizzate per lo stivaggio di prodotti di piccole dimensioni, che ICAM ha progettato e realizzato MULTIPLO, un magazzino automatico veloce ed efficiente. Un sistema di stoccaggio meccanico che assicura una ottimizzazione dello spazio di deposito a disposizione, riducendo gli sprechi e consentendo un’elevata rapidità e produttività

operativa. In funzione della capacità desiderata e dell’area a disposizione è possibile configurare magazzini fino a 16 colonne di stoccaggio e quindi da 1 a 16 baie di accesso su un unico piano. L’impiego di un veloce traslatore a tre assi consente di movimentare ogni contenitore da e per l’operatore, all’interno della baia di lavoro interessata, favorendo produttività, precisione e velocità di deposito/prelievo. MULTIPLO è azionato e

gestito mediante una console principale e terminali video touchscreen attraverso cui gli operatori possono organizzare facilmente le attività di deposito/prelievo dei materiali ed esercitare un controllo preciso sui dati di movimentazione degli stessi. Queste, le istruzioni da noi fornite per una efficiente ottimizzazione dello spazio e disposizione in magazzino.

Segna 3888 sul fax richiesta info a pag. 5

Armadi di sicurezza personalizzabili ed adatti ad ogni esigenza Lampertz presenta le ormai testate soluzioni di sicurezza Lampertz Modulsafe LMS 9.3 e Lampertz Basicsafe LBS 9.1 C. L’armadio di sicurezza LMS 9.3, utilizzando la superficie di un solo metro quadrato, è in grado proteggere da fuoco, acqua, gas, polvere, scasso e accessi non autorizzati, è implementabile in versione stand-alone o in moduli comunicanti e rappresenta quindi la soluzione ottimale sia per i rack 19” che per un centro di calcolo complesso. La linea di armadi LBS 9.1 C, soluzione ideale per imprese di piccole e medie dimensioni, rappresentano la più piccola soluzione di sicurezza dotata di sistema di climatizzazione in grado di proteggere dal fuoco nel rispetto dalla vigente normativa europea EN 1363. Gli armadi LBS 9.1 C possono inoltre essere integrati con tutte le opzioni strutturali desiderate,come, ad esempio, impianti di rilevamento e di spegnimento del fuoco, in modo da rispondere alle esigenze di ogni cliente. Quando contatti un’inserzionista, per favore, cita “A.A.A. Giornale della MeccanicA”. Grazie.

Segna 3841 sul fax richiesta info a pag. 5


PAG.

3

UTENSILERIA

15-16-17 Aprile 2010

OPEN HOUSE nei 3 giorni dell’OPEN HOUSE saranno applicati SCONTI e CONDIZIONI PARTICOLARI su tutti i prodotti commercializzati

Tutti insieme pensando positivo Centri di lavoro verticali a banco fisso flessibili a 3-5 assi CNC

Torni, centri di lavoro 3 - 5 assi combinati per particolari di precisione e per grandi dimensioni

Torni per minuterie flessibili CNC max Ø 42

Centri di lavoro orizzontali e verticali CNC

Centri di lavoro orizzontali pallettizzati, sistemi FMS 3-5 assi

pcd, cbn, metallo duro, attrezzature standard e speciali

Strumenti di misura da banco. Macchine di misura 3D ottiche e a contatto. Rotondimetri, rugosimetri, profilometri, altimetri.

Sistemi modulari KM, barenatura, foratura, tornitura, fresatura, filettatura, troncatura e mandrini.

Torni orizzontali-verticali. Centri di lavoro orizzontali-verticali. Alesatrici CNC

Durante l’evento

MEETING TECNICI in collaborazione con i nostri partners

Punte, frese, maschi

SEMINARI SUL RISPARMIO ENERGETICO

Mandrini di precisione, utensili per barenare, tavole CNC per centri di lavoro.

PRESSO EUROFERM a Casalecchio di Reno (BO) - Via Guido Rossa, 16-18 - tel +39 051 57 20 20 euroferm@euroferm.com -

w w w. e u r o f e r m . c o m

ROBOTICA

Specialisti in Robot per SaldatuRa • Tecnologia MIG/MAG; TIG; TIG HOT WIRE; Plasma; CMT; LASER; LASER IBRIDO • Soluzioni personalizzate • Supporto tecnico specializzato • Programmazione • Impianti robotizzati e automazione per saldatura e taglio Presenti a • Assistenza tecnica Gf robot nasce da un team di tecnici con ventennale esperienza nella robotica e automazione dedicata alla saldatura che uniscono la loro competenza alla potenzialità e flessibilità dei robot Kuka realizzando isole standard e impianti speciali su misura per ogni esigenza.

G.F. ROBOT info@gfrobot.it

Pad. 29 Stand A07

Srl Unipersonale - 41053 Maranello (MO) Italy - Via Circonvallazione Est, 107 - Tel. 392 5917017 - fax +39 0536 931470

www.gfrobot.it

Per abbonarti a “A.A.A. Giornale della MeccanicA” e “MeccatronicA good news” compila il coupon a pagina 5.


PAG.

4

ATTREZZATURE

ANNUNCI ECONOMICI

1 LAVORAZIONI CONTO TERZI OFFERTA CERCHIAMO macchine utensili a CNC, impianti di produzione o attrezzature per assemblaggi in genere, in gestione, per avviare attività artigianale. Elevata professionalità. Tel. 338.1702139 - G.315 OFFICINA ARTIGIANALE esegue lavorazioni di tornitura cnc piccole e medie serie tornitura, fresatura, tradizionale costruzione piccoli gruppi meccanici Seregno MI - Tel - Fax 0362238165

2 LAVORAZIONI E PRODUZIONI SPECIALI

Off. Borsari di Cavezzo (MO) esegue taglio tubi ø max 150x150x6 in automatico, ø min 10x10. Inoltre si eseguono lavoarazioni di carpenteria medio/leggera conto terzi. Tel 0535 58763 - Fax 0535 59713 OFFICINA TASSINARI DECENZIO & C. snc esegue lavorazioni e costruzioni meccaniche, tornitura alberame a Bevilacqua - Renazzo (Fe) Tel. 051 900132 Fax 051 6852336.

www.expomec.it

La ditta "O.R.M.U." s.a.s. di Modena esegue la rettifica tangenziale di superfici piane, e prismatiche per conto terzi, quali piastre, tavole, traverse, guide, lame, bancali e montanti fino a mm. 7000x1800x1500, con l’utilizzo di rettificatrici “FAVRETTO” a due montanti con motore universale e di lapidelli “ATHENA”. Esegue inoltre la revisione parziale e la riparazione di macchine utensili ed attrezzature per conto terzi. Visitate nostro sito www.ormumodena.com Tel 059/251304

3

B&B METALWORK snc officina meccanica di precisione fornisce i seguenti servizi: lavorazioni meccaniche di precisione, tornitura e fresatura di piccole e medie dimensione tel 0445 315168 Fax 0445 315968

La più grande fiera della meccanica on-line

Rullatura e rettifica S.C. Bavieri srl (BO) Tel. 051/758268 Altre informazioni nell’inserto “Subfornitura Italiana”. Taglio automatico c.to terzi Sghinolfi e Ravaglia (BO) Tel. 051/963143 Altre informazioni nell’inserto “Subfornitura Italiana”.

D&D di Dall’Olio Daniele & C. officina meccanica di precisione fornisce i seguenti servizi: tornitura tradizionale e CNC, fresatura tradizionale e CNC, rettifica, marcatura compiuterizzata sui pezzi, saldature speciali, brunitura. Tel. 051/697.06.06 EMMETI lavori di ossidazione anodica specializzatain minuterie, burattatura di alluminio, ottone, ferro, rame, PVC decapaggio in soda, ossido duro fino 40 micron. Tel. 051/681.42.25 fax 051/681.42.23 ATS commercia e fornisce assistenza tecnica su saldatrici a resistenza, refrigeratori a circuito chiuso, saldatrici per prigionieri a scarica di condensatori. Tutti i tipi di prigionieri e boccole filettate. Tel.0542/670427

LAVORO OFFERTA RICHIESTA

GV METROLOGIA Savignano s/P. (MO), produttore di strumenti TAR-AL (presetting di alesametri, micrometri, ACM) cerca distributori per le province libere. Alle utensilerie interessate è richiesta esperienza in metrologia nell’industria meccanica. Per approfondimenti:Tel 059 7703463, Fax 059 7520149 email: gv.metrologia@gv-srl.it - G321 Azienda metalmeccanica S. Lazzaro (BO) cerca addetto macchine carpenteria cesoia/piegatrice punzonatrice. Conoscenza disegno. si richiede esperienza Tel. 051 6256111 ore ufficio

5 FIERE, ESPOSIZIONI, OPEN HOUSE Internet per le aziende meccaniche: www.expomec.it, per info: fax 051/6061111 oppure compila la cedola a pag. 5. Esponete in fiera? Organizzate un'Openhouse? Informate i clineti e tutti gli interessati inserendo un annuncio in questa rubrica o pubblicando un Vs. spazio pubblicitario per informazioni 051/6061070

4

6

MACCHINE, ATTREZZATURA, UTENSILI, OFFERTA

COMPRA-VENDITA AZIENDE, RICERCA SOCI

VERO AFFARE - Lavatrice ad acqua con robot 5 stadi. Lavatrice a cestello rotante. Tutte con gli ultrasuoni e depurazione. Prezzo e qualità. Sig. Attilio Tel. 0362 86 21 17. P430

Servizio notturno e diurno di custodia aziende con cani addestrati e conduttori qualificati. Anche nei fine settimana e nei giorni festivi. Contattateci per preventivi al numero 347/0559259 (chiedere di Massimo). BRUNETTI UTENSILERIA - CENTERGROSS (BO) Ricerca perito meccanico o persona proveniente da settore metalmeccanico con attitudine uso computer. Si richiede età inferiore 30 anni. Inviare curriculum al fax n° 051/6646928 info@brunettiutensileria.it Cercate un agente o un rivenditore? Con un piccolissimo investimento potete trovarlo, pubblicando un annuncio economico in questa rubrica. Approfittate subito di questa opportunità compilando la cedola a pag.4. Per ogni ulteriore informazione tel. 051/6061070 UTENSILNOVA - UTENSILERIA MACCHINE Castenaso -BO- ricerca per proprio interno perito meccanico o persona proveniente dal settore metalmeccanico, con attitudine uso computer. Si richiede: età inferiore 30 anni militeassolto - residente in zone limitrofe. Faxare cv al n. 051/784700

7 OCCASIONISSIMA vendesi macchine lavametalli a solvente come nuove, garanzia 1 anno. Le Ns. macchine sono considerate investimento ambientale essendo dotate di sistemi ecologici. Tel. 051-767424 Fax 051 - 768322 Punzonatrice a revolver Rainer CNC, tipo CNC 3000, incl. sistema di carico / scarico fulcrum utensili, anno di fabbr. ‘96, forza idraulica 300KN max. campo di lavoro 3000 x 1500 mm spessore lamiera 6,4 mm. Theo BENNING Elektrotechnik und Elektronik GmbH & Co.KG, Münsterstraße 135-137, 46397 Bocholt, Germany Tel. 0049 28 71 93 -2 30, Fax 0049 28 71 93-3 84 Vendesi sabbiatrice ad umido ITF modello “ PP3U” anno “99 ottimo stato.In grado di sparare sui particolari una miscela acqua-abrasivo a pressione. Pressione lancia 6/8 BAR - costruita in AISI 304 - potenza elettrica KW 4 - alimentazione QE. V. 380/50 Hz + T.N. AUSIL. V.24 ca - alimentazione H2O di rete pressione min. 1,5 BAR - alimentazione aria compressa min. 6 BAR - Tel. 051 800902 Fax 051 6922356

IMMOBILI

8 AGENTI DI COMMERCIO OFFERTA / RICHIESTA UTENSILERIA meccanica di precisione cerca per ampliamento zone (Nord Italia) agenti mono o plurimandatari. Inviare curriculum al fax 0302521481 o all’indirizzo brgmnl@yahoo.it Agenzia commerciale di servizi e consulenza, che opera nel comparto metalmeccanico da oltre 13 anni in tutta Italia utilizzando i più moderni sistemi di marketing, valuta mandati di agenzia per prodotti e servizi rivolti alle aziende di produzione, di subfornitura del comparto metalmeccanico. Per essere contattati: inviare una breve presentazione a ventura@mecweb.com oppure telefonare allo 051/6061070

®

Ritagliare, compilare e inviare via Fax allo 051/6061111 ®

GLI SPECIALISTI DEL SETTORE MECCANICO

( per chiarimenti 051/6061070 ) EDIBIT: ESPERTI DELLA COMUNICAZIONE NEL SETTORE MECCANICO

COME CONTATTARCI:

CEDOLA ANNUNCI ECONOMICI

Per fare pubblicare testi redazionali e comunicati stampa sulle nostre testate:

Fax 051/6061111 e mail: info@edibit.com Per informazioni sulle nostre testate:

Tel. 051/6061070 (Seg. Tel.)

COME UTILIZZARE GLI ANNUNCI

Rag. sociale

Linea diretta Pubblicità

• Compilare il testo dell’annuncio e completarlo con i dati aziendali

Indirizzo

Per richiesta preventivi pubblicitari

• Selezionare il numero di uscite

Cap

Fax 051/6061111 Città

Prov.

e mail: info@edibit.com

Persona responsabile

2 Uscite € 96,00 I.V.A. 20% compresa

P. I.V.A.

4 Uscite € 126,00 I.V.A. 20% compresa

C.F

Tel.

Fax

E-mail

• Effettuare il pagamento con CCP o Assegno

L E N O S T R E T E S TAT E A.A.A.

giornale della

Sito

Attività azienda

Versamento CCP 23385404 intestato a EDIBIT s.r.l. (allego fotocopia bollettino CCP)

Data

Firma

Barrare la casella corrispondente alla rubrica

Allego assegno bancario non trasferibile intestato a EDIBIT s.r.l. , da inviare a EDIBIT Via Cà dell’Orbo, 60 - 40055 CASTENASO (BO) • Verrà emessa regolare fattura quietanzata dell’importo pagato • Se qualcosa non Vi fosse chiaro,chiedete informazioni allo 051/6061070 COME FARCI PERVENIRE I VOSTRI ANNUNCI

VIA FAX 051/6061111

1 - Lavorazioni conto terzi OFFERTA

5 - Fiere,esposizioni, open house

2 - Lavorazioni e Produzioni Speciali

6 - Compra-Vendita Aziende,Ricerca Soci

3 - Lavoro OFFERTE/RICHIESTA

7 - Immobili

4 - Macchine/attrezzatura/utensili OFFERTA

8 - Agenti di commercio Offerta/Richiesta

Il testo dell’annuncio é il seguente:

(Scrivere in stampatello max.24 parole compreso il numero telefonico)

PER POSTA

I N T E R N E T

Indirizzato a EDIBIT Cà dell’Orbo, 60 -40055 CASTENASO (BO)

®

www.expomec.it

C O M P I L AT E

n° 437

E

SPEDITE

SUBITO

!

L’annuncio verrà pubblicato dal 1° numero raggiungibile per il numero di uscite richiesto

www.mecweb.com


PAG.

ANNIVERSARI

INFORMAZIONI PER I LETTORI

Servizi gratuiti del “Giornale della Meccanica”

RICOMINCIAMO DA 45 Sembravano 40 giusto ieri, ed invece sono già 45!! 45 anni durante i quali Stima è diventata la realtà che oggi si pone come punto di riferimento nel vasto mando della industriale, distribuzione esempio e obbiettivo da raggiungere per tante realtà distributive, partner ideale per i Clienti ed i Fornitori che hanno voluto credere in noi. E per quelli che ancora non l'hanno fatto. Un po' di numeri? 45 anni di eccellenza nel settore pneumatico, 4500 metri distribuiti tra magazzino, uffici e Centro Servizi, 35 addetti al Customer Care, 2500 Clienti attivi nel 2009 dei quali circa 500 rivenditori, 140 Fornitori per 6000 articoli su più di 300 pagine di catalogo, 10000 disponibili a magazzino ... 82 gli anni del Presidente Elves Valbonesi, che con il supporto dei famigliari governa lo sviluppo della propria creatura. Abbiamo sempre dato molto spazio alle nuove idee e alle

nuove tecnologie, ci mettiamo di contiin nuo discussioper ne non rimanere fermi, per innovare l'offerta ed il servizio, per essere sempre sulla cresta dell'onda. La partnership con un'azienda di calibro internazionale come Camozzi ci ha permesso di diventare il punto di riferimento per la distribuzione del prodotto pneumatico su una macrozona composta da Emilia Romagna, Marche, Umbria e Sardegna, supportando al meglio gli storici distributori e creando nuove realtà per essere sempre più presenti in zona, sfruttando ovviamente l'esperienza maturata nel tempo. Con Camozzi altri titolati Produttori hanno creduto in noi, potenziando la nostra

5

Invia la Richiesta INFO al FAX 051/606.11.11 se desideri maggiori informazioni puoi chiamare il numero tel. 051/606.10.70

F A X INFO RI CH IE ST A

437

Sui redazionali pubblicati Inserisci i dati aziendali negli appositi spazi. Scrivi i dati della tua azienda (in stampatello)

offerta e affidandoci la gestione logistica di zone industrialmente strategiche. Gli anni non ci pesano, anzi ci fortificano, perché accanto alle spalle di Elves, a reggere il tutto sono ben presenti figli, nipoti e preziosi collaboratori, pronti a raccogliere nuove sfide, a mantenere alto il nome dell'Azienda e a conservare i valori che hanno fatto grande la Stima.

Rag.Sociale ......................………………………..............………………………….. Indirizzo .........................……………….........................………………………….. Città ...........................………………………..........................………………….. C.A.P. .....................……………….......................…………Prov........................… Persona Resp. .....................………………………..............……………………….. Attività azienda ........................………………………........................................... ........................................................……………………….............................. Telefono ………..........………..............…........FAX: ……….…..…………………... E-mail: …….......................………………………..……………................................ Web: ………….……………..............................………………………......................

ARIANNA CECCARONI

Segna 3938 sul fax richiesta info a pag. 5

Desidero avere maggiori informazioni sui redazionali identificati dal numero (segna nelle caselle sottostanti) .....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

.....................

AZIENDA

Professionalità nella saldatura conto terzi La nostra impresa nasce nel 1979 e da allora la CORRENTE DONATO S.n.c., si occupa con professionalità di saldatuper conto terzi. ra L'esperienza trentennale permette all'azienda di porsi sul mercato offrendo al cliente un range di servizi che spaziano dai diversi tipi di saldatura di componenti, alla fornitura di prodotti, ad un nuovo reparto di lavorazioni meccaniche a controllo numerico. Attenzione alle esigenze dei propri clienti, qualità nella produzione, puntualità nelle consegne nonchè competività commerciale, rappresentano da sempre i punti centrali della nostra attività. Saldatura a Mig manuale e robotizzata : Questo tipo di saldatura è specifico per parti che richiedono una tenuta di pressione, nelle quali ad esempio deve passare un liquido, quali pompe, caldaie, tubazioni,bocchettoni e raccordi e viene utilizzata anche per saldature estetiche che necessitano finiture di massimo livello. È inoltre indicata per parti che richiedono una tenuta meccanica quali, telai, supporti per arredamento e accessori moto e auto.

*Inoltreremo la Vs. gentile richiesta all’azienda di riferimento, la quale provederà ad integrare le informazioni da Voi richieste. La Edibit non risponde di qualsiasi disguido o ritardo in merito.

Data: ...........................

Firma ...............................................

SERVIZIO ABBONAMENTI Per abbonarsi a A.A.A. Giornale della

MeccanicA compilate il seguente coupon e spedite al Fax 051-606.11.11 oppure per posta a EDIBIT s.r.l. via Cà dell’Orbo 60 - 40055

MARKETING PER LA MECCANICA

Via Cà dell’Orbo, 60 - 40055 CASTENASO (BO) Tel. 051/6061070 r.a. - Fax 051/6061111 Edibit s.r.l. è inscritta al registro degli Operatori della Comunicazione al n. 2289 del 28/09/2001. Ex RNS n. 4123 del 23/03/1993 - Registrazione Tribunale di Bologna n. 5797 del 26/10/89 Stampa: Centro Stampa delle Venezie Via Austria,19 - Padova

Grafica e impaginazione: Commœdia snc Budrio (BO) Edibit Via Cà dell’Orbo, 60 - Castenaso (BO)

Redazione: Via Cà dell’Orbo, 60 - 40055 CASTENASO (BO) Tel. 051/6061070 r.a.-Fax 051/6061111

www.edibit.com e mail: info@edibit.com H ANNO COLLABORATO A QUESTO NUMERO : Graziella Armaroli, Eugenio Bianchi, Barbara Agus.

C.A.P. .................................................................. Prov.………………………………………………

Castenaso (BO). Desidero sottoscrivere n° …… abbonamento/i

Saldatura a proiezione : Saldatura tramite induzione, utilizzata prevalentemente per assemblaggio di piccoli componenti. Saldobrasatura : Tipo di saldatura che si avvale di una tecnica di assemblaggio utilizzando leghe di apporto a temperatura inferiore ai metalli del giunto. Le leghe possono essere ottone, acciaio, rame, bronzo, alluminio e castolin. La saldobrasatura di cui ci occupiamo fa riferimento all'acciaio, al rame, al bronzo e all'alluminio. Esempi di utilizzo sono: accessori per moto e tubi raccordati. Saldatura ad

arco pulsato robotizzata : È un procedimento di saldatura per pressione che si avvale della elevata temperatura prodotta da un arco elettrico. Un esempio possono essere lavorazioni di componenti che necessitano di assenza di schizzi di saldatura. Prodotti finiti : Negli ultimi anni abbiamo ampliato, oltre alle lavorazioni per conto terzi, la gamma dei servizi ottenuti attraverso la costruzione di ricevitori di liquido per la refrigerazione e componenti di macchine automatiche.

Segna S1056 sul fax richiesta info a pag. 5

Informativa ai sensi dell’Art. 13 del D.lgs. 196/2003 sul trattamento dei dati personali EDIBIT S.r.l. – Titolare del trattamento – ha estratto i Suoi dati personali dall’archivio abbonati elenchi telefonici e da altre banche dati proprie e acquistate da terzi.I dati, di cui non è prevista la diffusione, sono trattati con procedure automatizzate e manuali solo dai dipendenti incaricati del trattamento, per fini promozionali e commerciali. Tali dati possono essere comunicati, in Italia e all’estero, ad aziende o professionisti che li richiedono a EDIBIT S.r.l. per le stesse finalità. Potrà rivolgersi a EDIBIT S.r.l. Via Cà dell’Orbo 60 – 40055 Castenaso – BO per avere piena informazione di quanto dichiarato, per esercitare i diritti dell’Art. 7 del D.lgs. 196/2003, e perciò consultare, modificare e cancellare i dati od opporsi al loro utilizzo nonché per conoscere l’elenco dei Responsabili del trattamento.

Pubblicità:

A.A.A.

giornale della

Copia per gli abbonati - Valore copia € 0,10

CHIUSO IN TIPOGRAFIA IL 25/03/10 ORGANO DIREZIONALE

Desidero sottoscrivere n° …… abbonamento/i annuo Estero euro 70,00 Il pagamento è stato effettuato tramite:

C.F……………….………………….…………….. Persona Resp....…………………...…………… Attività Azienda ……………..…………………

versamento su c/c postale n° 23385404 (inviare copia del versamento

Telefono ......………………………....…........

al fax 051 606 11 11) assegno allegato n° ………...………… Banca …………......………

FAX: …………………………………...…....... E-mail:…..........………………………………....

Per abbonamenti cumulativi oltre i 10, tariffe da concordare

Web:..........……………………………….….........

Sarà Emessa Regolare Fattura alla

Data:..........………...………...………...…………

Seguente Azienda Rag.Sociale.........................…………………… Firma …………………………............................

Per valutare una programmazione di pubblicità e conoscerne i costi senza impegno invia al fax 051/6061111 o chiama lo 051/6061070

APIA:

Associazione Piccole Imprese Automazione

Rag.Sociale.............................……...............………

Telefono ...……………………………………............

Direttore Responsabile Massimo Fortuzzi

Indirizzo ...........................................…………….......

FAX......……………………………………………..........

Direttore Editoriale Silvano Ventura

Città.........................................…..…..……………......

Data: ..........………....……………....………....………

Forven srl Tel. 051/6061070

Tutti i marchi sono registrati dai rispettivi proprietari A.A.A. offre esclusivamente un servizio, non riceve tangenti, non effettua commerci, non é responsabile della qualità , veridicità, provenienza delle inserzioni. La redazione si riserva, a suo insindacabile giudizio, di rifiutare un’inserzione. L’editore non risponde di perdite causate dalla non pubblicazione dell’inserzione. Gli inserzionisti sono responsabili di quanto da essi dichiarato nelle inserzioni. A.A.A. metalmeccanica si riserva il diritto di rimandare all’uscita successiva gli annunci per mancanza di spazi e declina ogni responsabilità sulla provenienza e la veridicità degli annunci stessi.

P.iva............................................................…......

annuo Italia euro 35,00

Indirizzo....................................……………..... ®

Città....................................……………………...

C.A.P. ....................Prov.………………………

ASSOCIATO ALL’USPI UNIONE STAMPA PERIODICA ITALIANA

Attività Azienda ......………………..……………

Firma……………………………………......................


PAG.

6

SCHEDE SUBFORNITURA MANTOVA

VICENZA

Particolari per il settore metalmeccanico

Costruzioni elettriche ed elettroniche

to dell’esperienza quarantennale, garantiscono l’affidabilità che ha sempre contraddistinto i nostri alimentatori e la qualità per quanto riguarda il risultato finale dell’ossidazione – raddrizzatori per elettroforesi – raddrizzatori per cromatura a spessore - alimentatori switching per galvanica - alimentatori switching per cromatura e

nichelatura elettropulsanti alimentatori per eletrodeposizione per metalli preziosi alimentatori custom - dosatori automatici per brillantanti - contatori di ampere strumentazione di misura e controllo.

Segna S1239 sul fax richiesta info a pag. 5

BOLOGNA

Particolari meccanici a disegno

Nata dall'esperienza pluriennale di Franco Gavioli, la Torneria Gavioli S.r.l., da oltre 30 anni, è all'avanguardia nella produzione per conto terzi su disegno o campione. Sviluppata su un'area di 3000mq, di cui 1500 coperti, con ampio spazio di carico e scarico merci. Magazzino coperto. Consegne dei prodotti finiti tramite vettori o con mezzi propri. Specializzata nel SETTORE METALMECCANICO con produzione di alberi, pignoni, calotte, coperchi, rotori, ingranaggi e componentistica varia, l'azienda è crescuita acquisendo sempre maggiore know-how, per essere in grado di affrontare lavori sempre più complessi per poter soddisfare le esigenze, ormai sempre più competitive, del mercato. Con l'innovativo sistema CAD-CAM vi è la possibilità di elaborare programmi adeguati alle vostre esigenze di prodotto, dal campione al lotto finito. Il parco macchine:

sempre all'avanguardia, il parco macchine ha seguito e segue tuttora lo sviluppo aziendale disponiamo di n°12 torni a CNC (Biglia, Mori Seiki, Graziano, Daewoo); n°2 centri di lavoro (Famup), di cui uno con possibilità di lavoro "pendolare"; n°1 macchina con fantina mobile (Gildemaister); n°1 lapidello completo di tavola girevole; n°1 linea di produzione automatica per gli alberi rotore; rettifiche con e senza centri. Con 18 addetti alla produzione, il reparto possiede un giusto equilibrio di esperienza, competenza e flessibilità, in costante aggiornamento con le esigenze delle lavorazioni, è operativo sui tre turni. Dall'acciaio temprato/inox, al materiale plastico, alle leghe di alluminio e ottone, la nostra produzione si è adattata alle principali richieste di mercato.

ATTREZZATURE

Segna S1237 sul fax richiesta info a pag. 5

R.C.V. è un'azienda in forte evoluzione fin dal 1964 ed è composta da personale altamente specializzato e da professionisti con stimata esperienza, costantemente aggiornati. Gli sforzi effettuati per soddisfare le innumerevoli richieste della clientela sempre più attenta ed esigente e la forte motivazione nel progredire hanno consolidato il prestigio in importanti gruppi abitualmente nostri referenti. Ogni prodotto nasce da un preciso studio e viene costruito con materiali innovativi che permettono una sorprendente funzionalità e risultati certi e sicuri. La nostra produzione è volutamente articolata per incontrare le più specifiche richieste. La qualità progettuale e costruttiva, ha trovato largo riconoscimento in tutta

Europa, orgoglio e vanto di chi porta il meglio della tecnologia e precisione italiana nel mondo. R.C.V. S.r.l. progetta e costruisce : convertitori AC/AC e AC/DC di potenza per applicazioni elettrochimiche, controllo di dispositivi elettromeccanici, controllo di trasformatori, sale collaudo e per ogni applicazione in cui è richiesto il controllo di tensioni e correnti alternate - raddrizzatori appositamente studiati per il trattamento elettrochimico dal lontano 1964. Tutti i raddrizzatori per impianti galvanici sono progettati e costruiti per permettere il funzionamento continuo nell’ambiente aggressivo nel quale andranno ad essere utilizzati.– raddrizzatori per ossidazione dell’alluminio - raddrizzatori per l’ossidazione, frut-

B.Giovannini è un’azienda meccanica con oltre 45 anni di tradizione nella fornitura di particolari meccanici a disegno e nella lavorazione conto terzi di rettifica di precisione di pezzi meccanici come alberi, pignoni, bussole ed ingranaggi. L'azienda nasce nel 1963 come officina di lavorazioni di rettifiche conto terzi.Maturata un'elevata esperienza nel settore, da

una decina d'anni ci proponiamo anche come fornitori di particolari meccanici di precisione in fornitura completa. Dal 2004 disponiamo di un'unità di produzione delocalizzata a Craiova in Romania, al fine di offrire una più ampia gamma di lavorazioni (fasi antecedenti la rettifica) a prezzi altamente competitivi sul mercato. Inoltre, abbiamo costituito una rete formaliz-

LOGISTICA

Per abbonarti a “A.A.A. Giornale della MeccanicA” e “MeccatronicA good news” compila il coupon a pagina 5.


PAG.

SCHEDE SUBFORNITURA

7

SERVIZI

MILANO

zata di aziende di subfornitura (Hi-mec.it) che ci consente di completare la gamma di proposte offerte alla clientela nell'ambito della meccanica di precisione, dall'implementazione della progettazione e ingegnerizzazione alla realizzazione fisica dei materiali. Siamo in grado di gestire per conto del cliente tutte le finiture o trattamenti che non eseguiamo all'interno (trattamenti termici, trattamenti galvanici, PVD, verniciature, ecc… ) in modo da poter offrire un servizio completo; infatti, la nostra fitta rete di subfornitori integrati ci permette, grazie alla prossimità geografica e all'estrema specializzazione, interventi rapidi con costi coerenti con le sempre più esigenti necessità del mercato. Siamo strutturati in modo da attivare tutte e sole le competenze necessarie alla risoluzione del problema; ciò significa che i costi sono ripartiti in relazione alle reali necessità del cliente, in modo da non caricare di costi eccessivi i processi di intervento più sem-

plici e orizzontali. L’opportuna preparazione del personale, la razionalizzazione dei singoli stadi del ciclo di fabbricazione e la conseguente ottimizzazione dei ritmi produttivi garantiscono sicurezza, precisione, affidabilità ed elasticità dei tempi di consegna. La gamma di ciò che possiamo realizzare è molto ampia e differenziata per forma, caratteristiche, materie prime e destinazione d'uso. Il nostro core business è rappresentato da lavorazioni meccaniche di precisione e fornitura completa di particolari per: riduttori, macchine automatiche, oleodinamica, macchine utensili, macchine agricole, ricambi per autotreni, motori per motocicli, motori elettrici. Settori applicativi: riduttori macchine automatiche – oleodinamica - macchine utensili - macchine agricole - ricambi per autotreni motori per motocicli - motori elettrici - settore medicale – elettrodomestici

Segna S1240 sul fax richiesta info a pag. 5

BERGAMO

Lavorazioni in serie di piccola e media meccanica

La T.M.C.F. S.r.l. MECCANICA CONTI, opera nel settore dal 1968 ed è specializzata in lavori di piccola e media meccanica di precisione, lavori su disegno per parti meccaniche, pneumatiche, oledinamiche e raccorderia. Disponibilità per lavorazioni di piccola e media serie e di campionatura. Flessibilità e rapidità nei tempi di consegna. Si eseguono lavori per conto terzi di tornitura, fresatura e alesatura, eseguiti con macchinari a controllo numerico di elevata qualità. Il processo produttivo è costantemente tenuto sotto controllo, a partire dal reperimento dei materiali sino alla verifica finale dei requisiti di prodotto. Esperienza e macchinari di prim'ordine permettono alla T.M. C.F. di conseguire un'elevata qualità del prodotto finito. Si eseguono lavorazioni di tornitura a partire da un diametro minimo di 10mm fino a max 300x300mm. Lavorazioni con centri di lavoro cnc pallettizzati automatici con corsa tavola 450x450x800mm La resa e il risultato finale della lavorazione sono determinate in primo luogo dalla

qualità del materiale da lavorare. T.M. C.F. utilizza esclusivamente merce acquistata presso le maggiori aziende operanti nel settore metallurgico. Oltre al normale controllo di qualità eseguito da T.M. C.F. è possibile eseguirne specifici indicati dal cliente. Si lavorano materiali quali: ottone, alluminio, AVP, acciaio inox, ghisa e materie plastiche. T.M. C.F. effettua una previa analisi dei cicli di lavorazione per elaborare il metodo migliore di produzione. Il personale è costantemente aggiornato sulle tecniche di lavorazione. Grazie a questi due fattori T.M. C.F. è in grado di offrire una produzione dalle caratteristiche costanti e che soddisfa al meglio le esigenze di qualità e tempistica del cliente. T.M. C.F. dispone di una sala attrezzata con moderni strumenti di controllo elettronici ad alta precisione. Periodicamente dei campioni prelevati da lotti di lavorazione sono sottoposti ad analisi per rilevare scostamenti dalle specifiche del progetto

(IN VIGORE DAL 15/12/2009)

SITAUDIT SOFTWARE PER IL CONTROLLO DEGLI ACCESSI SU SISTEMI AS/400 SITAUDIT E’ IL SOFTWARE PER AS/400 CHE FORNISCE: -

MONITORAGGIO DEGLI ACCESSI AL SISTEMA GESTIONE A VIDEO LOG SU AS/400 OPZIONE FILTRO SUGLI UTENTI DA MONITORARE OPZIONE FILTRO SUGLI ACCESSI (INTERATTIVI/BATCH) - ESPORTAZIONE DEI LOG IN FORMATO TESTO SU PC O CON INVIO FTP - CONNETTORE PER IL TRASFERIMENTO DEI LOG SU SISTEMI CENTRALIZZATI (SYSLOG)

La NUOVA CO.MAR s.r.l. carpenteria metallica e lavorazioni lamiere, é in grado di offrirvi versatilità e serietà professionale costruita grazie ad una esperienza di oltre trenta anni nel settore, personale altamente qualificato supportato da un moderno studio tecnico (cad 2d-3d, cad-cam) e macchinari a controllo numerico(cnc) di ultima generazione. materiali certificati, preventivi gratuiti e personalizzati, rispetto delle scadenze di consegne, controllo interno della qualità dei manufatti con eventuale rilascio di documentazione tecnica. completa gamma di servizi rivolti alle grandi aziende come all'utente privato, dal rilievo delle misure allo studio e alla progettazione del prodotto fino alla produzione in serie, senza trascurare nessun passaggio.Se avete un idea di quello che vi serve noi la possiamo realizzare per voi. Le nostre lavorazioni, servizi e attrezzature : carpenteria e lavorazioni metalliche a disegno (ferro , acciaio, alluminio) - realizzazione di strutture civili e impianti industriali - opere fabbro(can-

celli, inferriate, recinzioni, tettoie, soppalchi...) - consulenza, rilievi, studio e progettazione (cad 2d 3d, cad-cam) - cabine e condotti coibentati, impianti filtrazione forni industriali, sabbiatrici - saldatrici sinergiche a filo continuo , tig , elettrodo , puntatrici taglio plasma 2000 x 6000 mm da 1 a 15 mm di spessore su ferro acciaio alluminio ottone - ossitaglio 2000 x 8000, da 8 a 200 mm di spessore - presso piegatrici cnc da 50 a 220tonnellate fino a 4200 mm di lunghezza - Attrezzate con utensili speciali - taglio a cesoia fino a 13 mm di spessore x 3100 di lunghezza - calandratura fino a 15 mm di spessore su 2100 mm utile - manutenzioni industriali e civili, montaggi presso terzi noleggio attrezzature (saldatrici, taglio plasma, cannello...) - vendita metalli al dettaglio (profilati, lamiere) - carroponte , muletto , camion, attrezzature da cantiere.

Realizzato da: Sarasota Information Technology Srl Per maggiori informazioni: commerciale@sarasit.com

A.T.S. VENDITA E ASSISTENZA SALDATRICI A RESISTENZA E PER PRIGIONIERI Via del Mangano,4/A Loc. Poggio Piccolo 40023 Castelguelfo di Bologna (BO) Tel. 0542/670427

Per la tua pubblicità Tel. 051 6061070

Fax 0542/670437

ATTREZZATURE

Segna S1244 sul fax richiesta info a pag. 5

CONDIZIONAMENTO

E.T.E.M. Srl Via XXV Aprile n.7 27010 Valle Salimbene (PV) Tel. 0382 485638 - Fax 0382 587305 www.etemtermotecnica.it info@etem.it

RAFFRESCAMENTO INDUSTRIALE Per risolvere definitivamente il problema del caldo nei grandi ambienti di lavorazione, con una modica spesa di acquisto e di gestione. Modelli fissi e mobili, da interno ed esterno.

Prova gratuita sopralluoghi gratuiti

Segna S1243 sul fax richiesta info a pag. 5

GARANTE DELLA PRIVACY PER AMMINISTRATORI DI SISTEMA

Costruzioni e lavorazioni metalliche

L'ALTERNATIVA EFFICACE ED ECONOMICA AI TRADIZIONALI CONDIZIONATORI

VISITATE il sito www.ormumodena.com

O.R.M.U. di Caiti Luciano e Franco s.a.s. Via Salvador Allende, 20 - MODENA

Tel. 059/25.13.04 Fax 059/25.59.837

Rettifica tangenziale c/terzi di piani e guide Affilature lame per Cesoie e Piegatrici Dimensioni max rettificabili mm 7000x1800x1500 Revisione macchine utensili Riparazione e revisione parziale di macchine utensili ed attrezzature

La meccanica italianain internet

Per abbonarti a “A.A.A. Giornale della MeccanicA” e “MeccatronicA good news” compila il coupon a pagina 5.


PAG.

8

FIERE / NOTIZIE / EVENTI

SIMTOS 2010, una vetrina (italiana) in Oriente Conto alla rovescia per Seoul International Machine Tool Show (SIMTOS2010), biennale internazionale di macchine utensili, in programma a Seoul (Corea) dal 13 al 18 aprile 2010. Per la prima volta aziende italiane presenti in un’isola dedicata.

SIMTOS2010, biennale internazionale dedicata alle macchine utensili, è in calendario a Seoul (Corea) dal 13 al 18 aprile 2010. A due mesi dall’inaugurazione hanno confermato la presenza 426 espositori provenienti da 21 Paesi. Tra questi si contano per la prima volta diverse aziende italiane che, sfidando la concorrenza asiatica, presentano compatte le proprie eccellenze produttive. L’intrepida rappresentanza italiana, in un’isola al centro del padiglione principale, vanta marchi di spicco nel panorama ‘nostrano’ della macchina utensile: Faccin, Gnutti Transfer, Tauring, Vaccari e Vereco. Completa l’isola lo stand Eamtm Italia, l’Associazione che riunisce i commercianti di macchine utensili usate, a dimostrazione della fervente attività degli associati. Nel primo trimestre 2009

l’industria coreana delle macchine utensili ha subito un pesante crollo dovuto alla recessione globale. Nonostante la scarsa domanda proveniente dai mercati internazionali, il settore ha registrato una ripresa grazie agli interventi governativi e al lancio di nuovi veicoli accompagnato da sgravi fiscali per la rottamazione di quelli vecchi. Secondo le previsioni, la maggiore domanda delle manifatturiere, industrie come l’industria automobilistica e le industrie produttrici di semiconduttori e video, dovrebbe portare nuovamente l’industria domestica della macchina utensile ai livelli del 2007. Per il secondo trimestre 2010 si prevede una ripresa del mercato interno delle macchine utensili, trainata dagli incentivi governativi. La domanda internazionale raggiungere dovrebbe quota 4.400 miliardi di KRW (circa 2,79 miliardi di euro), pari a un aumento del 29% rispetto all’anno scorso. L’export invece dovrebbe riprendere vigore in Cina, e Sudamerica. India L’economia dei Paesi industrializzati sta migliorando facendo prevedere una domanda estera di 150 milioni di dollari, pari a un

aumento del 25% rispetto all’anno scorso. Sulle importazioni influiranno i maggiori investimenti e le fluttazioni dei cambi , che fanno prevedere un totale di 130 milioni di dollari (+18% rispetto all’anno scorso). Grande attesa, dunque, per il SIMTOS2010, che potrebbe segnare una svolta nella ripresa del mercato oltre a rappresentare una sfida per i costruttori italiani di macchine utensili SIMTOS2010 è organizzata dalla KOMMA, l’Associazione dei costruttori coreani di macchine utensili, e coordinata dall’MKE, il Ministero dell’economia basata sulla conoscenza, e patrocinata da numerosi enti: Ministero della scienza, tecnologia ed educazione / Gyeonggi-do, Kotra - Agenzia coreana per la promozione del commercio e degli investimenti, Camera di Commercio coreana e la Federazione coreana delle piccole e medie imprese, Kita Associazione coreana per il commercio internazionale / Ente coreano per il complesso industriale.

GLI EVENTI DI ASSOMOTORANCING MAGNESIUM DAY ASSOMOTORANCING informa che a Castiglione dei Pepoli ( BO ) , nella giornata del 7 maggio 2010, incantevole località medievale, stazione turistica estiva, situata nell’Alto Appennino Tosco Emiliano a metà strada tra la meravigliosa città d’arte di Firenze e quella di Bologna, confinante con il Parco naturalistico dei Due Laghi (Suviana e Brasiamone), la nostra Associazione culturale promuoverà un importante evento denominato: All’interno dello scenografico e nuovissimo Centro Polifunzionale, involucro architettonico innovativo e testimone della vitalità sociale del luogo,

verrà allestita una mostra ed un congresso estremamente qualificati incentrati su: engineering, materiali tecnologici, processi innovativi, processi di subfornitura, servizi di terziario avanzato, consulenze tecnologiche e tutto quanto gravita attorno all’eccellenza delle Leghe di Magnesio e delle sue importanti applicazioni industriali nel prossimo futuro. Per l’importanza tecnica e l’elevata qualità dei contenuti presentati, ma al tempo stesso anche per la bellezza storica e naturalistica del luogo ospitante prescelto, non perdere questo importante appuntamento di crescita tecnologica ed unisciti a noi per valorizzare e rafforzare un

ingente patrimonio che è la nostra ingegnosità, la ricerca costante dell’eccellenza, il desiderio di competere con l’Asia sul terreno dell’alta qualità e del risultato prestazionale di alto livello tecnico e qualitativo. Ti aspettiamo a Castiglione dei Pepoli, nella provincia di Bologna, sede ospitante ottimamente servita dalle uscite autostradali di Pian del Voglio provenendo da Bologna oppure di Roncobilaccio arrivando da Firenze, nostro graditissimo ospite.

Segna 3940 sul fax richiesta info a pag. 5

SARNANO SPORT TECH ASSOMOTORANCING informa che a Sarnano, nelle giornate del 10 e 11 Luglio 2010, incantevole località medievale, stazione turistica termale, situata in provincia di Macerata a metà strada tra il litorale marchigiano ed il Parco naturalistico dei Monti Sibillini, la nostra Associazione culturale promuoverà un importante evento denominato: All’interno dello scenografico Centro Polifunzionale, involucro architettonico innovativo testimone della vitalità sociale del luogo e sulla piazza alta del nucleo storico medievale,

nel contesto del prestigioso teatro comunale, verranno allestite una mostra ed un congresso estremamente qualificate dedicate a: engineering, materiali tecnologici, processi innovativi, processi di subfornitura, servizi di terziario avanzato, consulenze tecnologiche e tutto quanto gravita attorno all’eccellenza della nostra amata “Passione per lo Sport”. Per l’importanza tecnica e l’elevata qualità dei contenuti presentati, ma al tempo stesso anche per la bellezza storica e naturalistica del luogo ospitante prescelto, non per-

dere questo importante appuntamento e unisciti a noi per valorizzare e rafforzare un ingente patrimonio che è la nostra bravura tecnologica proposta a Sarnano, con un amore per la ricerca costante della qualità, l’affidabilità e la ricercatezza tecnologica degli articoli sportivi prodotti in italia dai tanti imprenditori specializzati del settore. Ti aspettiamo a Sarnano, nella provincia di Macerata, nostro graditissimo ospite.

Segna 3941 sul fax richiesta info a pag. 5

MACCHINE UTENSILI

MACCHINE UTENSILI USATE 25064 GUSSAGO (BS) Via Mandolossa, 142d

Tel. 030/37.33.780 - Fax 030/32.29.132

E-mail: info@mimu.com www.mimu.com - ultimi arrivi e video su: mimu.blogspot.com Macchine utensili usate delle migliori marche - Esposizione di 3300mq Specializzati settore rettifica,lappatura piani e fori. Revisione e retrofit CNC su ns macchine. IN ARRIVO - APPENA ARRIVATE (ALTRI DATI: VEDI SOTTO) - TORNIO VERTICALE CNC TITAN SC32, DIAMETRO 3200 X 2300 (H), VISIBILE INSTALLATO E FUNZIONANTE - RETTIFICATRICE SENZA CENTRI LIDKOPING CL46, FASCIA MOLA MAX 650MM - GHIRINGHELLI M300 SP610 CNC 6 ASSI CON CARICATORE A PORTALE - LEVIGATRICE PER FORI SUNNEN MHS-802 (LEVIGATRICE PROGRESSIVA), 4 MANDRINI, 8 STAZIONI - RETTIFICATRICE A MOLE COTRAPPOSTE GARDNER 84B, DIAM. 1100MM - RETTIFICATRICE IN TONDO STUDER S20 - RULLATRICE ORT RP18B TESTE INCLINABILI (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) TORNI (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - TORNIO VERTICALE CNC TITAN SC32, DIAMETRO 3200 X 2300 (H), VISIBILE INSTALLATO E FUNZIONANTE - TORNIO VERTICALE UMARO SC14CC, DIAM. MAX 1400MM, MOTORE CC, CARRO LATERALE, 1984 - (2) TORNI CNC A MANDRINO INVERTITO FAMAR PRONTO 5, ANNO 2001 - SCHAUBLIN 102N VM REVISIONATO CENTRI DI LAVORO VERTICALI: - CHIRON FZ15W HIGHSPEED, DOPPI QUARTI ASSE, ALTA RPESSIONE, RAPIDI 60M, 1G ACCEL., 2003 - CHIRON FZ08S 4 ASSI, 12 UTENSILI HSK32, 4° ASSE PEISELER AWVP100, CNC FANUC 21M, 1999 - CHIRON FZ18W MAGNUM, DOPPI QUARTI ASSI, 20 UTENSILI, ISO40, FANUC 0M, 1995 - CHIRON FZ18W MAGNUM, 20 UTENSILI ISO 40 - CHIRON DZ18W MAGNUM HIGHSPEED, ISO 40, 10.500 GIRI, 2X12 UTENSILI, 1996 - CHIRON FZ12W MAGNUM, 2000, ISO 40, 10500 GIRI, CNC FANUC 21IM - CHIRON FZ12W MAGNUM, 1997, ISO 40, 10.500 GIRI, RAPIDI 40M, CENTRALINA IDRAULICA - FMS CHIRON FLEXLINE COMPOSTO DA 3 CHIRON FZ12S CON CNC SIEMENS 840D 5 ASSI, TAVOLA PEISLER, ALTA PRESSIONE, RENISHAW, LASER, ANNO 1996 - N.2 STAMA MC 325S, ROTOPALLET, N.4 DIVISORI (QUARTI ASSE) LEHMAN SU OGNI MACCHINA, REFRIGERANTE DAL CENTRO, 1996 E 1997 - CENTRI NUOVI: ELLISSE MCV-2, 1100X700X610 (X-Y-Z), 8000 GIRI, REFRIGERANTE DAL CENTRO, CNC SELCA, STRUTTURA IN GHISA, 4 GUIDE PRISMATICHE, PESO MAX PEZZO 1 TON CENTRI DI LAVORO ORIZZONTALI - MANDELLI M5, 6 PALLET 500X630, ISO 50, MANDRINO 6000 GIRI, 1995, ANCORA INSTALLATO FORATRICI PER FORI PROFONDI: (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - 1MAI MGA 250X6000, PROFONDITÀ MASSIMA DI FORATURA 6 METRI (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - UTITA AF15-2, A 2 TESTE CON CARICATORE AUTOMATICO, QUADRO ELETTRICO CON PLC RULLATRICI PER FILETTI (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - ROTO FLO 3237, LUNGHEZZA CREMAGLIERA 940MM - WMW UPW 63, 2 RULLI, 63 TON, REVISIONATA, QUADRO EL NUOVO CON PLC SIEMENS SIMATIC 7 - WMW UPW 25, 2 RULLI, 25 TON, REVISIONATA, QUADRO ELETTRICO E POMPA NUOVA, MOTORE 11KW CON INVERTER VETTO-

RIALE (NUOVI) - N.3 WMW UPW 25, 2 RULLI, 25 TON (PREZZO MOLTO INTERESSANTE) - ORT RP18B, 2 RULLI, 18 TON, TESTE INCLINABILI, SEPARATORE MAGNETICO - HAHN & KOLB, 2 RULLI, 15 TON, CON CARICATORE ED ESPULSORE LEVIGATRICI PER FORI (LAPPATRICI) (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - LEVIGATRICE PER FORI SUNNEN MHS-802 (LEVIGATRICE PROGRESSIVA), 4 MANDRINI, 8 STAZIONI - SUNNEN CV 616 (VERTICALE), SEMINUOVA - SUNNEN MBC 1804 E 1802 - SUNNEN ML2000, ANNO 2003 CON FILTRO OLIO - N.2 SUNNEN ECA-3500 CON VIBRATORI E BRACCI PER CARICO/SCARICO AUTOMATICO, MISURATORE ETAMIC - N.3 SUNNEN EC-3500 AUTOMATICHE CON PLC, MISURATORE, COME NUOVE - SUNNEN 1660 (MANUALE) LAPPATRICI PER PIANI (1 PIANO) (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - LAPMASTER 24, DIA 600MM - ABRALAP 15, 3 ANELLI, DIA 380MM, SEMINUOVA - CLEVELAND 24, 3 ANELLI, DIA 600MM, SEMINUOVA - MELCHIORRE SP800, 3 ANELLI, CON PRESSORI - SPEEDFAM 48, DIA. 1200, 4 ANELLI CON PRESSORI - SPITFIRE 36, DIAM. 900MM, 3 ANELLI CON PRESSORI - SPITFIRE 24, DIAM. 600MM A 3 ANELLI CON PRESSORI, PIANI RAFFREDDATI E SENZA SCANALATURE, 3 ANELLI NUOVI DI RICAMBIO - SPITFIRE 84, DIAMETRO 2100MM, PIANO A SETTORI LAPPATRICI PER PIANI (PIANI CONTRAPPOSTI) (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - LAPMASTER 24-2 A PIANI CONTRAPPOSTI, DIAM. 600MM, ANCHE PER LAPPATURA CILINDRICA (CERAMICA AD ES.) - N.2 PETER WOLTERS AL2 A PIANI CONTRAPPOSTI, DIAM. 900MM AFFILATRICI UNIVERSALI (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - LIZZINI CORSA 600MM SEMINUOVA - TACCHELLA 6P, TACCHELLA 4LS, TACCHELLA 4M ANCHE CON BARASENO E MOTORIZZAZIONE (FOTO E VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) AFFILATRICI PER PUNTE - BREDA: MODELLI AFP30, AFP50 E N.2 AFP 80 FINO A DIAM. 80MM - CHRISTEN 1-32 101A, OSCILLAZIONE AUTOMATICA, 1991, COME NUOVA RETTIFICATRICI SENZA CENTRI (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - RETTIFICATRICE SENZA CENTRI LIDKOPING CL46, FASCIA MOLA MAX 650MM - GHIRINGHELLI M300 SP610 CNC 6 ASSI CON CARICATORE A PORTALE - GHIRINGHELLI M2200 SP610 CNC 4 ASSI, COMPLETAMENTE REVISIONATA E RETROFITTATA CON CNC FAGOR, CARICATORE GP28, GARANZIA - (2) GHIRINGHELLI M2250 SP600 DI + MIA - (3) ROSSI MONZA 500, FASCIA MOLA 250MM - GHIRINGHELLI VARI MODELLI: M200, M2200, M120, M100 CON MIA ANCHE CON MISURATORE LASER - RETROFIT CNC: WMW MIKROSA SASL 200 CNC, MOLA 500MM DI FASCIA, MOTORE 45KW, CENTRO FISSO, COMPLETAMENTE

REVISIONATA, IMPIANTO ELETTRICO NUOVO, CNC E MOTORI DIGITALI FAGOR. - WMW MIKROSA SASL 125, MOLA 250X600MM, ANNO 1993 CON CARICATORE A PORTALE - GIUSTINA R100 SC, FASCIA 250X610, 1980 CARICATORE PER BARRE FINO A 6 METRI PER RETT SENZA CENTRI, MOTORIZZATO, OCCASIONE! RETTIFICATRICI A MOLE CONTRAPPOSTE: - GARDNER 84B, DIAM MOLE 1100MM, VISUALIZZATA, RECENTEMENTE REVISIONATA RETTIFICATRICI PER PIANI (TANGENZIALI): - JONES & SHIPMAN 540X, ANNO 1988 CON PLC; QUOTE VISUALIZZATE SUL DISPLAY, DIAMANTATURA E RECUPERO USURA MOLA A MEZZO ENCODER - ALPA RT450, COMPLETAMENTE REVISIONATA E RIVERNICIATA E ALPA RTL 1000 - FAVRETTO RTF 1500X400 CON PIANO MAGNETICO, PREZZO MOLTO INTERESSANTE RETTIFICATRICI IN TONDO PER ESTERNI E UNIVERSALI (FOTO E VIDEO SU VIDEO SU HTTP://MIMU.BLOGSPOT.COM) - N.2 STUDER S25 CNC, FANUC 18I, 1999 CON CARICATORE - RETTIFICATRICE IN TONDO STUDER S20 - (2) GIORIA RU/P 1000, H P.TE 200X1000, MOTORE C.C. SU MOLA E FANTINA - TACCHELLA 1018U, H. PUNTE 180X1000MM, REVISIONE MECCANICA - RETTIFICATRICE IN TONDO TACCHELLA A CNC 1600MM TRA LE PUNTE, OCCASIONE! - RIBON UTGA-1500, 1500 TRA LE PUNTE, IDRAULICA - LIZZINI RUL 70 700X170 CON INTERNI / LIZZINI RUL 60 MZ , 600X150 - MORARA REU 650 CON APPARECCHIO PER INTERNI - N.2 TOS BUB 40/1000, 1000X400, ANCHE CON APPARECCHIO PER INTERNI, DA ANNO ’89, MOLTO BELLE - TSCHUDIN: N.1 HTG 400 MOLTO BELLA, N.1 HTG 430 CON PROFILATORE E BILANCIATORE MOLA, N.2 TSCHUDIN HTG600 - SCHAUDT: RH 500, 100X500 E A440 N500 150X750 STUDER RHU 450 - NAXOS UNION 630 X 1500 RETTIFICATRICE PER ALBERI A GOMITO, MOLA DIA. 1000MM FRESATRICI A BANCO FISSO: - N.2 SECMU CN “ECS 2001”, CORSE DA 1500, OTTIMO PREZZO, IDEALE PER RETROFIT CNC VARIE: - N.2 TRAPANI RADIALI MAS CON SBRACCIO DA 1600-2000 - DUROMETRI CON CARICO FINO A 3000 KG – PROVA TRAZIONE FINO A 50KN – PROIETTORI PER PROFILI

… e ancora torni, fresatrici, presse, rettifiche ecc.

Acquistiamo macchinari usati.

Aperti anche il sabato mattino. Contattateci senza impegno.

Dear overseas buyer, feel free to contact us for all machine-tool requirements!

Per avere maggiori informazioni sui redazionali pubblicati, compila il fax richiesta info a pag. 5


PAG.9

Inserto redazionale dedicato a : • Prodotti • Tecnologia • Ambiente • Energia • Ecologia • Infrastrutture

ECO-GENERATORI

TESEO PARTECIPA A HANNOVER MESSE 2010 Anche quest’anno Teseo partecipa alla Hannover Messe (19-23 aprile 2010). Teseo sarà al Pad. 27 (Area Energia), Stand L14 per presentare in anteprima assoluta un innovativo generatore eolico di aria compressa. materiale riciclabile al 90%. DATI TECNICI: Turbina eolica a pale ritorte in alluminio: 3 pale - Diametro esterno della turbina: 4 metri Compressore a cilindri contrapposti: 2 cilindri Orientamento della turbina:1 timone autodirez. - Velocità massima di sicurezza: 16 m/sec. - Altezza struttura portante in alluminio: 7 m - Volume aria aspirata del compressore: 374 cm cubi/giro - Pressione massima aria compressa: 11 bar - Aria prodotta con vento di 4m/sec.: 2.300 litri/ora - Aria prodotta con vento di 8m/sec.: 4.600 litri/ora - Aria prodotta con vento di 12m/sec. 6.900 litri/ora

stria

news

ustria news

co-industria news TESEO srl, azienda che progetta, produce e commercializza tubazioni modulari in alluminio per la realizzazione di impianti di distribuzione dell’aria compressa, vuoto, azoto e altri fluidi in pressione, collettori modulari per macchine e pannelli pneumatici e accessori come banchi, carrelli e bracci girevoli per l’allestimento di linee di produzione e assemblaggio, partecipa alla Hannover Messe 2010. Alla fiera di Hannover Teseo presenterà in anteprima assoluta un nuovo prodotto destinato a rivoluzionare il mondo della distribuzione di aria compressa. Si tratta di una turbina eolica ad asse di rotazione orizzontale, costituita da un mandrino su cuscinetti a sfere che supporta tre pale in alluminio ed è collegato all’albero di un

compressore d’aria. Questo generatore eolico è posto mediante un braccio girevole sulla cima di un’alta incastellatura in alluminio. L’aria compressa generata viene trasportata mediante tubazione sino ad un serbatoio posto alla base della incastellatura e poi immagazzinata in grandi serbatoi a pressione. L’innovativa soluzione ideata e sviluppata da TESEO offre importantissimi vantaggi: utilizza energia pulita, da fonte rinnovabile e a costo zero; è costituita da un’apparecchiatura molto semplice e poco costosa; non è condizionata dalla direzione del vento e produce energia anche con vento leggero; permette di immagazzinare nei serbatoi energia sottoforma di aria compressa; tutto l’impianto è realizzato in alluminio,

Ad Hannover Messe 2010 Teseo presenterà anche gli aggiornamenti più recenti della propria gamma di tubazioni modulari in alluminio, sviluppate e brevettate dall’azienda lombarda, per la distribuzione di aria compressa, vuoto, azoto e altri fluidi in pressione non pericolosi: con le proprie linee AP e HBS, Teseo è in grado di offrire un sistema integrato da 12 a ben 110 millimetri di diametro, cioè da mezzo pollice fino a quattro pollici. In mostra ad Hannover anche la linea “ergonomica” di soluzioni per allestire aree di assemblaggio e produzione: dai banchi di lavoro WBA ai carrelli scorrevoli su rotelle a sfere (MAT) e su rotaia (ATS), dalle tubazioni modulari HBS combinate con pattino scorrevole ai bracci girevoli fino a 5 metri di lunghezza (SAB).

raggiungere prestazioni sempre più elevate. I materiali non magnetostrittivi creati appositamente da SMP, presentano perdite per isteresi e correnti parassite molto basse. Queste basse perdite consentono agli inverter di raggiungere un'efficienza molto elevata. Oltre alle basse perdite, un requisito ulteriore che questi componenti devono soddisfare è quello di avere un campo magnetico disperso ridotto, che viene ottenuto grazie alla struttura chiusa dell'induttore. Il vantaggio che ne risulta è che intorno all’induttore possono essere sistemati altri componenti senza che questi vengano influenzati magneticamente. Grazie alla struttura compatta, gli induttori di SMP hanno un volume più ridotto del 25 % circa. Questi induttori sono inoltre silenziosi, consentendo quindi il montaggio degli inverter anche nelle abitazioni. Per ulteriori applicazioni nel settore degli impianti per la produzione di energia eolica, della tecnologia ferroviaria, degli azionamenti, dell'elettronica di potenza in genere e

nella produzione di energia elettrica, SMP offre componenti induttivi per frequenze fino a 200 kHz e correnti fino a 1 000 A. A seconda delle esigenze, i componenti vengono montati come induttori unipolari per applicazioni con correnti elevate, induttori singoli, moduli di induttanza o filtri LC. I componenti soddisfano la domanda di elevati quantitativi di energia da accumulare in condizioni di volumi contenuti, basse perdite, un ottimo comportamento nei riguardi della compatibilità elet-

tromagnetica e una struttura economicamente vantaggiosa. Tutti i componenti di SMP vengono prodotti su misura per il cliente sulla base di materiali compositi in polvere appositamente sviluppati. Tutti i prodotti sono conformi alle direttive RoHS e REACH; i materiali impiegati sono omologati UL. A seconda dei vari requisiti possono essere soddisfatte tutte le norme correnti.

Segna E0159 sul fax richiesta info a pag. 5

Alimentatore per il recupero dell'energia piezoelettrica

co-industria news

Segna E0158 sul fax richiesta info a pag. 5

ECO-COMPONENTI

L’importante è avere i materiali giusti: Componenti induttivi a perdita ridotta per inverter solari

SMP alla fiera Intersolar 2010, dal 9 all’11 giugno 2010, Neue Messe, Monaco di Baviera, Germania: Padiglione B3, Stand 733 , presenterà induttonewri sper inverter destinati all'uso in impianti fotovoltaici. I componenti induttivi sono caratterizzati da perdite e dispersioni ridotte oltre ad un s newmagnetiche design molto compatto.

ustria

ustria

Queste peculiarità fanno aumentare l’efficienza energetica dei componenti e quindi degli inverter. Per i nuclei degli induttori, SMP impiega materiale ottenuto da compositi in polvere non magnetostrittivi, appositamente sviluppati per questo tipo di applicazione. Un inverter fotovoltaico trasforma la tensione continua in uscita

dalle celle solari, in alternata immettendola nella rete elettrica. Per poter immettere nella rete elettrica correnti a "forma d'onda sinusoidale" sono necessari cosiddetti "filtri" costituiti da condensatori e induttori . Per fare ciò SMP ha creato induttori altamente efficienti a perdita ridotta che consentono agli inverter solari di

Linear Technology annuncia l'LTC3588-1, una soluzione completa per l'energy harvesting ottimizzata per fonti energetiche a bassa energia, tra cui i trasduttori piezoelettrici. L'LTC3588-1 integra un raddrizzatore a ponte, onda intera e bassa perdita con un convertitore buck a elevata efficienza per il recupero dell'energia prodotta da vibrazioni ambientali tramite trasduttori piezoelettrici e la sua successiva conversione in un'uscita ben regolata per l'alimentazione di microcontroller, sensori, convertitori di dati e componenti di trasmissione wireless. Questo dispositivo funziona in un intervallo di tensioni in ingresso compreso tra 2,7 V e 20 V e supporta quindi un'ampia gamma di trasduttori piezoelettrici, oltre che altre fonti di energia con elevata impedenza in uscita. Il convertitore buck CC/CC ad alta efficienza di cui è dotato è in grado di fornire fino a 100 mA di corrente di uscita continua o

carichi a impulsi superiori. La sua uscita può essere programmata su una delle quattro tensioni fisse previste (1,8 V, 2,5 V, 3,3 V o 3,6 V) per l'alimentazione di un trasmettitore o di un sensore senza fili. La corrente di riposo è di appena 950 nA con l'uscita in regolazione (senza carico), ottimizzando così il livello di efficienza generale. L'LTC3588-1 è progettato non solo per interfacciarsi direttamente con un trasduttore piezoelettrico o un'altra fonte di alimentazione CA, ma anche per rettificare la forma d'onda della tensione e immagazzinare l'energia recuperata in un condensatore di accumulo esterno – il tutto dissipando al contempo l'energia in eccesso tramite un regolatore di derivazione interno. Grazie alla modalità ULVO (Undervoltage Lockout) con bassissima corrente di riposo (450 nA) e un'ampia finestra di isteresi è possibile accumulare la carica sul condensatore di

accumulo fino a quando parte della carica immagazzinata non viene trasferita all'uscita dal convertitore buck. Nella sua modalità sleep in assenza di carico, l'LTC35881 regola la tensione di uscita, consumando solo 950 nA di corrente di riposo e continuando a caricare il condensatore di accumulo. L'LTC3588-1 richiede un numero minimo di componenti esterni ed è offerto sia in un package DFN da 3 x 3 mm sia in un package MSOP-10 con caratteristiche termiche avanzate in modo da fornire una soluzione compatta per un'ampia gamma di applicazioni di energy harvesting. La versione LTC3588EDD-1 è disponibile in un package DFN da 3 x 3 mm, mentre il modello LTC3588EMSE-1 è offerto in un package MSOP-10 con caratteristiche termiche avanzate.

Segna E0160 sul fax richiesta info a pag. 5


PAG.

10

Inserto redazionale dedicato a : • Prodotti • Tecnologia • Ambiente • Energia • Ecologia • Infrastrutture

ECO – FIERE

IL MONDO DELLA RICERCA SULLE RINNOVABILI DIVENTA PROTAGONISTA DI SOLAREXPO 2010 Nasce R4R - Research for Renewables, l’evento speciale dedicato al mondo della ricerca, degli spinoff universitari e delle startup innovative. Il progetto, che punta a diventare un’iniziativa permanente e ad assumere un crescente respiro internazionale, è espressamente s new concepito per tutte le realtà della “ricerca che si fa impresa”, attive in Italia in tutti i comparti delle energie rinnovabili. Primi tra tutti (e delle altre gli spinoff ws universitari neistituzioni di ricerca) e le startup innovative che agiscono in tutti i comparti delle energie rinnovabili e delle tecnologie energetiche di ultima generazione. R4R rappresenta la prima “community” italiana del mondo della ricerca interamente dedicata alle fonti rinnovabili. R4R è ideato dalla Direzione scientifica di

ndustria

ndustria

eco-industria news

Solarexpo, poi sviluppato e realizzato in partnership organica con Galileia, spinoff della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Padova impegnato nella fornitura di servizi nel campo delle nuove energie. Il progetto : R4R sarà presente in uno dei padiglioni di Solarexpo con un’ampia area espositiva caratterizzata da una forte identità grazie a uno specifico layout, ideato ad hoc per il progetto. All’interno dell’area di R4R 20 neo-imprese innovative avranno a diposizione uno spazio standistico nell’ambito del quale esporre e presentare i loro progetti. Le 20 startup e spinoff selezionate

eco-industria news

potranno partecipare gratuitamente al progetto. A fianco all’area espositiva, una serie di eventi convegnistici completano l’offerta comunicativa e di networking di R4R. In programma vi sono diversi convegni e workshop che si svolgeranno nell’ambito di due giornate tematiche: “Research Day” e “Green Financing Day”. I target : R4R si rivolge a tutti quegli spinoff della ricerca e alle altre

startup innovative che non sempre riescono a raggiungere un’adeguata visibilità nei confronti di chi anche in Italia esprime, e sempre più potrà esprimere, una forte “domanda d’innovazione”: e cioè da una parte le imprese più consolidate del settore delle rinnovabili e dall’altra tutto il mondo della finanza d’impresa (angel capital, seed capital, private equity) attento a cogliere le iniziative più promettenti nel comparto

energetico. Gli obiettivi : R4R mira a creare un forte effetto “community”: generare massa critica, creare occasioni di confronto qualificato. Il progetto, per come è stato pensato, consente di dare consapevolezza a tutti coloro che operano nella ricerca in Italia che è possibile trasferirla in idee imprenditoriali di successo. Inoltre R4R ha l’obiettivo di inviare un segnale forte alle istituzioni,

agli imprenditori e agli attori della finanza dedicata che in Italia c’è una ricerca viva, capace di produrre in modo competitivo innovazione di prodotto e di processo in comparti tecnologici che sono assolutamente cruciali per lo sviluppo della società della conoscenza e di una economia lowcarbon. L’appuntamento con Solarexpo & Greenbuilding è dal 5 al 7 maggio 2010 presso la Fiera di Verona.

Segna E0165 sul fax richiesta info a pag. 5

ECO - EVENTI

ECO - FIERE 2010

Programma dell'evento Ecoracing - 16 APRILE 2010 -Riccione 06 - 08 Maggio 2010 - VERONA Mostra convegno internazionale su energie rinnovabili e generazione distribuita

ndustria news

eco-industria news

19-21 Maggio 2010 FERRARA

Mostra dedicata alle tecnologie per il trattamento e la distribuzione dell’acqua potabile.

Il 16 aprile 2010 presso HOTEL PROMENADE a Riccione si svolgerà la giornanewtasdi studio su ECORACING: news23-25 settembre 2010 BOLZANO esperienze nel settore delle Fiera internazionale delle energie rinnovabili per usi comcompetizioni ecologiche. merciali e pubblici A partire dalle ore 14.30 esporranno le loro esperienze i seguenti professionisti: Fabio Fazi – SBK Technical 03-06 Novembre 2010 - Rimini fiera Director 13a Fiera internazionale di recupero di materia ed energia e “Moto elettriche al primo

eco-industria

ndustria

anno di competizione” Stefano Maglio – GRAFITE by Metaltig “Il ruolo fondamentale dell’aerodinamica e del peso nelle prestazioni di vetture ecologiche” Massimo Tucci – HYDRA “Kart elettrici da competizione, dal piombo al litio”

dello sviluppo sostenibile

17-20 Novembre 2010 MILANO

Marcello Fantuzzi – NCS Rapid Inside “esperienze prototipali nelle competizioni ecologiche” Mario Bonifacio – FIA Alternatige Energies Commission Tecnical Delegate – Vice Presidente della Sottocommissione ACI CSAI Energie Alternative “Sustainable motorsport: il

ruolo della FIA e della CSAI” Luciano Maestrelli – Studio MAESTRELLI “Ottimizzazione di un telaio per bicicletta da corsa in Carbonio: Innovazione e Design con la simulazione FEA”

Segna E0163 sul fax richiesta info a pag. 5

ECO - STRUMENTI

il nuovo salone interamente dedicato all’energia solare fotovoltaica e termica.

Analisi di Stand-By e Off-Mode : la soluzione ASITA 17 - 19 Novembre 2010 MILANO - Evento internazionale dedicato a soluzioni tecnologiche avanzate per la ricerca, la scienza e l’industria.

eco-industria news 17 - 20 Novembre 2010 MILANO - Produrre energia risparmiando il Pianeta. É l’evento dedicato alle energie rinnovabili che mette in mostra tecnologie già pienamente disponibili e prodotti competitivi

eco-industria news

Eco - Risorse web www.governo.it/GovernoI nforma Il sito del Governo, con le nuove normative. www2.minambiente.it/Sito/h ome.asp Sito web del Ministero dell’ambiente Impianti ad energia solare www.conto-energia.biz Tutto sul fotovoltaico, con sistema di calcolo on-line dell’investimento. Ambiente www.kyotoclub.org Tutto sul Protocollo di Kyoto e sulla riduzione dei gasserra beta.wwf.it/client/render.a spx

Sezione italiana del WWF Fornitura gas, energia elettrica, acqua . www.eni.it - Sito ufficiale dell’ ENI www.enifamiglia.it Sito gradevole con i famosi 24 consigli per risparmiare Riciclaggio e recupero www.conai.org Sito ufficiale del Consorzio Nazionale www.sviluppoeconomico.gov.it decalogo per il risparmio energetico www.exergia.it fornitura energia (gas - acqua - energia verde)

L’analisi del consumo energetico nelle modalità di funzionamento definite “Stand By” e “Off Mode” è tra le più importanti tra quelle previste dalla Direttiva 2005/32/CE (EuP) inerente la Progettazione EcoCompatibile di prodotti che consumano energia. Lo scopo di queste misure è quello di assicurare che determinati prodotti quali ad esempio lavastoviglie, lavatrici, impianti stereo, videogiochi, TV, ecc… utilizzino la minor quantità possibile di energia, quando posti nella modalità stand-by, ovvero nella condizione di non esercizio della propria funzione principale

ma in stato di accensione e pronto all’uso e nella modalità off-mode, ovvero in stato di spegnimento. I limiti di consumo energetico fissati attualmente e validi fino al gennaio 2013 sono 2W per il funzionamento in Stand-By ed 1W per la condizione Off-Mode. In quest’ottica risulta decisamente evidente la complessità nell’ottenere misure adeguate, precise ed attendibili. ASITA anche in questo settore assiste la propria clientela con una gamma di wattmetri specificamente progettati e realizzati per soddisfare ogni specifica esigenza di misura.

Inserto redazionale dedicato a : • Prodotti • Tecnologia • Ambiente • Energia • Ecologia • Infrastrutture

I wattmetri 3332 e 3334 sono strumenti digitali da banco in grado di misurare tutti i principali parametri di una apparecchiatura elettrica a partire da 1mA, con una larghezza di banda in frequenza da CC a 100kHz. Ciò comporta la possibilità di misurare potenze elettriche decisamente inferiori ad 1Watt fino ad oltre 10kW e quindi testare una vastissima gamma di dispositivi elettrici. Dotati di numerose funzioni supplementari quali le uscite monitor, analogiche e digitali e le interfacce RS232 e GP-IB, i wattmetri 3332 e 3334 sono la soluzione ideale per l’analisi dei

consumi e dei parametri elettrici di gran parte delle apparecchiature elettriche alimentate in corrente continua o corrente alternata monofase, soprattutto per i reparti Ricerca & Sviluppo, i laboratori di prova e verifica, nonché gli istituti di ricerca ed università. La gamma di strumenti per misure di potenza di Asita comprende inoltre analizzatori delle qualità di rete PQA, analizzatori di rete portatili, sistemi di acquisizione e gestione dei consumi elettrici e numerose altre opportunità.

Segna E0149

sul fax richiesta info a pag. 5

Segna E0148 sul fax richiesta info a pag. 5


PAG.

11

FIERE

CALENDARIO FIERE 2010

SI E’ CHIUSA LA SETTIMA EDIZIONE DI BI-MU MEDITERRANEA

www.expomec.it La più grande fiera della meccanica in internet 24 ore su 24, 365 giorni all’anno

SMUA, 09-11 APRILE 2010 - BOARIO T. (BS) V° fiera della saldatura meccanica, utensileria e antinfortunistica

METEF - FOUNDEQ, 14-17 Aprile 2009 - BRESCIA l’expo nr 1 nel mondo dei metalli: metef – expo internazionale dell’alluminio foundeq - expo internazionale della fonderia

FLUIDTRANS COMPOMAC/BIAS, 4-7 MAGGIO 2010 FIERAMILANO-RHO Biennale Internazionale della Fluidotecnica, Trasmissioni di Potenza e Movimento, Comandi, Controlli, Progettazione

EUROMAINTENANCE 12-14 MAGGIO 2010 - VERONA Euromaintenance è l'evento mondiale di riferimento sulla manutenzione industriale

LAMIERA, 12-15 Maggio 2010 - BOLOGNA Rassegne internazionali del comparto produttore di macchine lavoranti per deformazione

BIEMH, 31 MAGGIO - 5 GIUGNO 2010 - BILBAO Biennale Spagnola delle Macchine - Strumenti

SURFACEEXPO, 15-18 SETTEMBRE 2010 - BERGAMO Grande rassegna Italiana della finitura industriale

Si è chiusa domenica 21 febbraio la settima edizione di BI-MU MEDITERRANEA ospitata dal quartiere espositivo di FIERA DEL LEVANTE di Bari. Organizzata da Fiera del Levante in collaborazione con CEUCENTRO ESPOSIZIONI UCIMU, e promossa da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, la manifestazione ha registrato circa 5.000 visite nei quattro giorni di apertura. Protagoniste della mostra a cadenza biennale sono state circa 100 imprese, non solo italiane, che hanno proposto una ampia e variegata offerta di tecnologie funzionali allo sviluppo dell’area del produttivo Mezzogiorno, dei paesi balcanici, di quelli dell’Europa sud-orientale e dell’Africa settentrionale. Come tradizione, Confindustria Bari e Barletta - Andria -Trani ha presentato un’area dedicata all’industria dell’area aggregando, per questa edizione, una decina di imprese della zona. Austria, Francia, Germania, Olanda, Svizzera, Taiwan e Usa sono i paesi stranieri rappresentati dalla vetrina di BI-MU MEDITERRANEA che, per questa edizione, ha dovuto fare i conti con il difficile contesto economico. Nonostante ciò, le imprese che hanno aderito alla manifestazione, divenuta punto di riferimento per gli utilizzatori del Mezzogiorno e, più in generale, del bacino del Mediterraneo, dimostrano l’attenzione rivolta a questa area, in attesa che la ripresa prospettata per l’anno in corso trovi conferma nei prossimi mesi. “D’altra parte – ha affermato Giancarlo Losma, presidente UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE sebbene l’indice complessivo degli

6° Esposizione internazionale dedicata alle macchine utensili e ai prodotti ausiliari

SAVE, 12-13 OTTOBRE 2010 - VERONA Mostra convegno internazionale delle soluzioni e applicazioni verticali di automazione, strumentazione, sensori.

MCM, 12-13 OTTOBRE 2010 - VERONA Mostra convegno internazionale della manutenzione industriale

HOME BUILDING, 12-13 OTTOBRE 2010 - VERONA Mostra convegno internazionale domotica e building technologies

MIDEST, 2-5 NOVEMBRE 2010 - PARIGI Salone internazionale della subfornitura industriale

MOTORSPORT EXPOTECH, 13-14 NOVEMBRE 2010 - MODENA Mostra convegno prodotti, tecnologie e servizi per il motorismo da competizione.

WEM WXPO, 17-19 NOVEMBRE 2010 - MILANO Prima fiera Italiana dedicata all’intera gamma delle tecnologie per la produzione di motori elettrici, bobine, trasformatori e materiale elettrico.

CuEurope, 17-19 NOVEMBRE 2010 - MILANO Salone e conferenza dell’industria europea del rame

EME- Elettric Motor Europe , 17-19 NOVEMBRE 2010 MILANO Salone internazionale dei motori elettrici

Piccola Industria di CONFINDUSTRIA, Gianluigi Viscardi, presidente Aida-Associazione Italiana Assemblaggio, Tina Luciano, presidente sezione Meccanica elettrica e elettronica Confindustria Bari e Barletta- Andria -Trani. L’incontro, che ha visto la partecipazione di una sessantina di persone, è stato occasione per sottolineare una volta di più l’importanza della creazione di reti di imprese. “Considerato il contesto economico e la necessità di massimizzare l’efficienza di processo riducendo i costi di gestione aziendale - ha affermato Giancarlo Losma - il modello di rete di imprese desta interesse crescente tra i costruttori di sistemi per produrre. Impegnati nella riorganizzazione delle proprie strutture e nella ridefinizione del modo di fare business in un contesto globale, i costruttori italiani di macchine utensili considerano la rete soluzione adeguata per meglio rispondere alle esigenze del mercato. Questo è quanto emerge da una indagine che UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE conduce ormai da alcuni mesi presso le aziende associate”. “Attraverso questo modello -ha concluso Giancarlo Losma - le imprese tra loro complementari non soltanto possono condividere funzioni di carattere operativo quanto piuttosto funzioni strategiche quali, per esempio, la attività di monitoraggio dei programmi di ricerca e sviluppo proposti dagli enti nazionali e internazionali, il servizio di assistenza post vendita in mercati stranieri, la raccolta di finanziamenti presso istituti di credito, l’acquisizione di materie prime, e più in generale, l’attività di approvvigionamento”.

Indiamart IMEX '10

BI-MU/SFORTEC, 5-9 OTTOBRE 2010 - MILANO BI-MU/SFORTEC si conferma appuntamento irrinunciabile per gli operatori dell'industria manifatturiera, richiamati a Milano da ogni parte del mondo

FUTURELAB, 12-13 OTTOBRE 2010 - VERONA Mostra convegno del laboratorio chimico, analisi, ricerca, controlli.

ordini di macchine utensili italiane relativo al quarto trimestre 2009 elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa della associazione, sia risultato ancora negativo rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, le indicazioni confermano che il peggio è alle spalle. Infatti - continua Giancarlo Losma - per la prima volta dopo sei trimestri consecutivi di calo, l’indice degli ordini di macchine utensili raccolti sull’interno torna a crescere del 12,1%. Con particolare riferimento ai mercati dell’area del Mediterraneo, nei primi dieci mesi del 2009, l’export di macchine utensili made in Italy lì destinato ha registrato un calo del 28,3%, rispetto al periodo gennaio ottobre 2008, sostanzialmente in linea con l’andamento complessivo dell’export italiano di settore. In controtendenza l’andamento delle vendite in Libia (+90,5%), Cipro (+81,6%), Libano (+46,7%) e Siria (+123,8%). Indipendentemente dalla congiuntura, la Turchia si conferma il principale mercato di destinazione dell’export italiano settoriale nell’area Mediterranea. La manifestazione ha ospitato il convegno “Strategia della rete: progetti d’integrazione delle imprese pugliesi”. Moderato da Michele Vinci, CONFINDUSTRIA Bari e BarlettaAndria-Trani, l’incontro ha visto la partecipazione di: Emma Marcegaglia, presidente CONFINDUSTRIA, Alessandro Laterza, presidente CONFINDUSTRIA Bari e Barletta-Andria-Trani, Giancarlo Losma, presidente UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, Cosimo Lacirignola, presidente Fiera del Levante, Loredana Capone, assessore regionale allo Sviluppo economico, Vincenzo Boccia, presidente

6-9 maggio 2010 Bombay Exhibition Centre, Mumbai, India IMEX’10 (Indiamart International Machine Tools Expo 2010), esposizione internazionale dedicata alle macchine utensili e ai prodotti ausiliari, si svolgerà a Mumbai (India) dal 6 al 9 maggio 2010. Organizzata da CFI – conventions & fairs (india) pvt ltd, questa 6° edizione sarà ospitata dal Bombay Exhibition Centre di Mumbai dove, sotto il medesimo tetto, si svolgeranno in concomitanza: CWE (Cutting & Welding Equipment Expo 2010), PVC (Pumps, Valves & Compressors Expo 2010), GMC (Gears, Motors & Controls Expo 2010), MHS (Material Handling & Storage Expo 2010) e HTA (Hand Tool Asia 2010). A tre mesi dall'inaugurazione, hanno confermato la loro presenza oltre 400 espositori su una superficie lorda di circa 14.000 m2 (circa 8.000 m2 netti), dati che vedono triplicata la dimensione della manifestazione rispetto allo scorso anno. I visitatori provengono prevalentemente dai settori Automotive, Farmaceutica, Chimica, Movimento terra, Componenti auto, Difesa, Aerospaziale, Ferroviario, Elettrodomestici, Elettrico & Elettronico, Macchine per la stampa, Macchine tessili, Macchine per la trasformazione alimentare, Macchine industriali, Macchine per agricoltura, Materie plastiche, Periferiche computer, Motori diesel e pompe... Per fare incontrare domanda e

offerta in un mercato così vasto e in continua crescita, la manifestazione viene organizzata ad anni alterni nei due grandi centri indiani di Chennai e Mumbai, richiamando operatori da tutto il mondo. Nutrita è la compagine degli espositori italiani, presenti in un'isola al centro del padiglione proprio di fronte a quella europea. Tra gli espositori italiani figurano Bocchi, BM, Camu, HF Engineering, Gnutti Transfer, Make&Trade Bentivoglio, M.T.T., Sirmu, Savio Macchine Utensili e Tauring. Media Partner è L'Industriale. Settori espositivi di IMEX'10 sono: Centri di tornitura; Centri di lavoro; Rettificatrici; EDM; Macchine speciali; Torni; Foratrici; Alesatrici; Macchine per la lavorazione della lamiera; Dentatrici e Macchine per la finitura; Macchine per viti e filetti; Segatrici e troncatrici; Levigatrici, lappatrici, pulitrici e sbavatrici; Macchine di produzione speciale, Presse, Forgiatrici, Macchine per lavorazione barra e tubi; Macchine per lavorazione filo; Macchine per la produzione di dadi, viti, bulloni e rivetti; Cesoieintagliatrici; Macchine per elettroerosione; Macchine per saldatura, taglio e taglio gas; Macchine per presso getto; Macchine per indurimento e riscaldamento; Sistemi di assemblaggio e robot industriali; Macchine per la lavorazione delle materie plastiche; FMS; Utensili da taglio e finitura; Utensili abrasivi; Portautensili; Sistemi di misura e

prova; Macchine di prova; Controllo produzione e reti; Sistemi per il controllo di processo; Cad/Cam, Attrezzature per la movimentazione; applicazioni software; Attrezzature elettriche ed elettroniche per macchine utensili; Utensili manuali; Attrezzature per la movimentazione. Insieme alla Cina, l’India è considerato uno dei motori che guideranno la ripresa economica, grazie alla solidità e alla dimensione della domanda interna ma anche agli stimoli fiscali governativi. Insieme questi Paesi generano il 9% del PIL mondiale e nel prossimo futuro continueranno a fare da traino. Nell’ultimo biennio la produzione di macchine utensili indiane è cresciuta in maniera consistente, in seguito alla maggiore domanda dei settori automotive, componenti auto e beni durevoli: nei primi 10 mesi del 2009 le vendite di veicoli sono cresciute in India dell’11,4%; la produzione industriale di beni di consumo del 4,5% nei primi 9 mesi dell’anno. Tra i prossimi appuntamenti in India si segnala, dal 21 al 23 ottobre 2010, UMEX, salone delle macchine utensili d’occasione in programma sempre a Mumbai. Alla scorsa edizione erano ben 11 gli espositori italiani che hanno partecipato con grande successo. IMEX'11 si svolgerà a Chennai, in India, nel periodo che sarà comunicato nel corso di una conferenza stampa durante l’edizione 2010.

Per abbonarti a “Il Giornale della Metalmeccanica” e “MeccatronicA good news” compila il coupon a pagina 5.


PAG.

12

FIERE - EVENTI - NOTIZIE

XYLEXPO 2010: OBIETTIVO RAGGIUNTO! LA BIENNALE MONDIALE “TIENE” ANCHE IN QUESTA DIFFICILE STAGIONE

GLI ESPOSITORI I dati sono confortanti: la situazione della filiera legno, su cui la crisi economica mondiale sta influendo con particolare severità, non ferma le adesioni degli espositori da tutto il mondo. A oggi sono 550 le imprese che esporranno direttamente a Xylexpo, la grande biennale mondiale delle tecnologie per il legno e le forniture per l’industria del mobile in calendario a Fiera Milano-Rho dal 4 all’8 maggio prossimo, e 41mila metri quadrati netti di spazio espositivo sono già occupati; cifre che permettono agli organizzatori di affermare che l’obiettivo è stato raggiunto. Un risultato reso ancora più eclatante dalla decisione di alcuni enti organizzatori di spostare o

addirittura annullare rassegne analoghe. Xylexpo, dunque, ribadisce la propria funzione di evento internazionale irrinunciabile, il più importante degli anni pari, a cui i produttori di tecnologie, attrezzature, accessori di tutto il mondo non possono e non vogliono mancare. I VISITATORI Gli espositori di Xylexpo potranno contare su una intensa azione di promozione verso i visitatori della rassegna. Mai come per questa edizione – e la situazione economica mondiale lo impone – gli organizzatori stanno investendo risorse ed energie per promuovere la rassegna in tutto il mondo “one to one”, rivolgendosi ai singoli, potenziali visitato-

ri. A oggi Xylexpo è stata raccontata a oltre 60mila professionals di tutto il mondo, a cui si aggiungono gli oltre 35mila contatti in Italia, attività che ha il completo e concreto sostegno di Ice e del Ministero per lo Sviluppo delle attività produttive, che si stanno dimostrando ancora una volta partner indispensabili per definire una fiera che abbia una reale portata internazionale. In queste settimane sono stati spediti anche gli inviti a un centinaio di giornalisti di settore (60 europei e 40 da tutto il mondo) per essere a Xylexpo in maggio. Appuntamento, dunque, dal 4 all’8 maggio a FieraMilano-Rho per la 22a edizione di Xylexpo. Una edizione che non mancherà di premiare le imprese che ne saranno protagoniste, anche alla luce della ripresa dei mercati che si profila all’orizzonte. Perché Xylexpo accelera la ripresa!

Il Gruppo Rulmeca metterà in mostra rulli e mototamburi per nastri trasportatori alla fiera BAUMA 2010.

Il Gruppo Rulmeca è un leader e produttore internazionale di rulli/stazioni, mototamburi, tamburi ed altri componenti per nastri trasportatori come pulitori e coperture. I prodotti Rulmeca sono progettati per applicazioni nel settore del trasporto a nastro di materiali sfusi dai carichi leggeri e medi fino a alle applicazioni più severe. Rulmeca vanta una conoscenza applicativa particolarmente significativa nella fornitura a tutti i settori dell’industria estrattiva mondiale così come alle centrali elettriche, ai porti, cave, acciaierie ecc. La lista dei prodotti trasportati è infinita ed include normalmente minerali vari, carbone, lignite, ferro, oro, diamanti, nickel, zinco, fosfati, granito, calce come anche ferti-

lizzanti, sale e zucchero. Le società produttive del Gruppo sono in Italia, Germania, Canada, Cina, Sud Africa, Spagna, Tailandia, Regno Unito, Venezuela. Inoltre Rulmeca possiede società commerciali in Danimarca/Svezia, Finlandia, Francia, Portogallo, Stati Uniti ed uffici in Russia e Kazakhstan. Alla fiera Bauma 2010 Rulmeca metterà in mostra la gamma completa di rulli/stazioni e mototamburi: speciale attenzione verrà data alla gamma dei rulli termoplastici, ampliata in base alle richieste del mercato di rulli più robusti ma più leggeri con una minore resistenza alla rotazione, minori livelli di rumorosità e massima resistenza ai

materiali abrasivi e corrosivi. I mototamburi Rulmeca sono una soluzione di motorizzazione del nastro efficiente e molto conosciuta, con un alto grado di protezione IP67, ridotta esigenza di manutenzione ed una lunga storia di successi in oltre 50 anni. Rulmeca sta progettando, grazie a progetti di ricerca e sviluppo, di ampliare la gamma di potenza dei mototamburi fino a 250kW e di costruire nuovi prodotti a prova di incendio (Ex_d) adatti alle applicazioni sotterranee. Il Gruppo Rulmeca è a Bauma 2010 – B2/317 Per maggiori informazioni: www.rulmeca.it

MACCHINE UTENSILI - COMMERCIO

CASE RAPPRESENTATE

“NOVITÀ” Piegatrici e Cesoie DM DENER a Prezzi di Lancio (esclusivisti per tutta Italia) Affilapunte Manuale V.P.M. Punta 40 Affilatrice Cawi Spiral Affilatrice Universale Duxa Doppia Mola Affilatrice Ofb A Doppia Mola Alesatrice Pama 75 Calandra Imcar 3000x10 A Rulli Con Invito Usata Carrello Elevatore Hyster 30 Muletto Cesab Con Carica Batteria 25 Quintali Elettrico Muletto Linde H25d Carrello Elevatore Elcar Me30 Con Carica Batteria Carrello Elevatore Clark Mod Fa36l Usato A Gas Muletto Doppiatrazione Cof Matr.Cj504100 Carrello Elevatore Om 35 Q.Li Elettrico Carello Elevatore Still.R60/30 Q.Li Carica Batteria Per Muletto N.1 Centatrice Intestatrice Aut. Sinico Centro Di Lavoro Willemin W 400 Cnc Guttinger 5 Assi Centro Di Lavoro Famup Cesoia Femas 2000 X 3 Cesoia Bb 3050 X 6 Registro Manuale Cesoia A Ghigl. Bariola 3000x8/10 Sost. Lamiera, Pist. Idr. Cesoia A Ghigl. Bariola 2500x3 Mm Cesoia Verrina 4000x12 Inc.500 Reg Mmotorizzato Cesoia Meccanica Mariani 3000x10 Usata- Rivernicciata Controllata Cesoia Schiavi 4000x16 Con Banco Anteriore Sferico +Evaquatore Post. Cesoia Mag-Far 2000 X 4 Cesoia Minali 2500x3 Cesoia Universale Mod Oms Cesoia Ficep 16 Cesoia Mario Riboldi 1000x3 Cesoia Ilma Illc 2000 X 5 Cesoia Manuale A Leva Hyllus 1000 Gladiator Elettroerosione A Tuffo Charmille Filettatrice Saturnia Foratrice Sas 5 Fusi Cambio Stellare A Cicli Automatici Fresatrice Verticale Cnc Forrest Banco Fisso Fresatrice Induma Nr.3 Fresatrice Gemi N.2 Su 1400 Fresatrice Grazioli Ludor 2 Visualizzata Fresatrice Per Alluminio Mecal Fresatrice Universale Bulgara J 321visualizzata Fresatrice Corea N.Normativa Fresa Correa F 2eu Fresatrice Corea N2.5 Slittone Mot.Visualizzata Fresatrice Induma Usata

Fresatrice Gemi Mod Fu1400 Usata Fresa Nomo Mod. Arno Mat.: 79545 Fresatrice Arno 4 In C.C. Fresatrice Pasquino Aretusa Usata Fresatrice Universale Usata N.2 Usata Fresa Universale Visualizzata Induman.3 Mm 2040 Fresatrice Induma Fresatrice Iarcon (Polacca) Fresatrice Novar Macchina Fresatrice Laterale a Banco Fisso Sachmann Mod.R/P/3 Matr.152471 Fresatrice Universale 'Cmb'visualizzata Completa Di Divisore,Tavola Girevolen.2morse Fresatrice Induma/Stankoimport Fresatrice Rigiva Universale Precisione Fresa Pialla Navalmeccanica 4000 X 1300 Con Teste Carnaghi Rettifica Tos 3000x1500 Mm Gru A Bandiera Gru A Colonna Lappatrice Per Piccoli Steli Levigatrice Rotativa Piano 800x800 Piegatrice Omag 2000x50 Ton Cnc Piegatrice Manuale Ylius 1250 X 1,5 Piegatrice Manuale Ylius 1000 X 1,5 Pressa-Piegatrice Omag 6.000x40ton Completa Di Accessori Pressa Piegatrice Mvd Mod.Hap 40/120cmc A 3 Assi Completa D'accessor Matr:0709182 Puntatrice Vesa 15 Kw Puntatrice Tecna Te 200 Puntatrice Vicmar 8 Kw Puntatrice S.E.C. 15 Kw Punzonatrice Pt 45/Omes Con Accessormarcata Ce Punzonatrice Omera Op 100 S Puntatrice 14kw Meccanica Rettifica Per Esterni Morara 1000x170 Mm Rettifica Russa Senza Centri D.350x150 Avv.Aut.Pedale Rettifica Macchina Usata 3000x550, Tos Hp50 Rettifica Universale Misal + Apparecchiatura Rettifica Cometa/Avion Robot. Isola Di Saldatura Robotizzata Motoman Completa Di Prolunga Torcia Saldatrice Deca Tig 200 A Saldatrice Tig Iceb Saldatrice A Filo Saldatrice 300 Ac/Dc Veltronic

Saldatrice Miller Saldatrice 450 Sinco Sald Saldatrice Tig Esab 300 A Saldatrice Dfe 3 450 Usata Saldatrice Filo Wemi 400 Saldatrice A Tig 250 Amp Carellarra Saldatrice A Filo Wemi 400 Amp Saldatrice A Filo Usata Scantonatrice Farina 300/Euromag Segatrice Sharp Sh 330 Cnc Segatrice Autom. A Disco Conni Con Caric. A Fascio Segatrice A Nastro Per Metalli Imet Bs280plus Shi Matr.041980001 Anno Cstr 2004 Smerigliatrice Aceti Con Smuss. Combinata Smeriglio Da Banco Felisatti Smussatrice A Fresa Fim Smussatrice Fim Versa 6 Stozzatrice Electa Stozzatrice Fromag Kzh70+100 Cespite 04.68.284 Cod.226 Taglio Plasma Arco Sald Taglio Plasma Cr Electronic Entry 3000x1500 Mm Cnc Taglio Plasma Cr Macchina 4000x2000 Tornio Poreba Tpk 90 450x2000 A Normativa Tornio Verticale Fmua Visualizzata Plato' 1100 Tornio Parallelo Clovis 25x1500 Tornio Rimex 200x1500 Ce Usato Tornio Sag 180x1500 Tornio Gallileo P Mod.230 X 1000 Tornio 250x2000 Controllo Spine Tornio Sag 14 Tornio Graziano Sag 20 Con Mandrino Tornio Parallelo'pbr' 250x1000 Visualizzato Tornio Galaxi+Evaquatore Accessori Tornio Parallelo Misal 250x1500 Tornio Mtf Tornio Saimp,Mod.Ks Matr.3866 Anno Costr. 1997 Tornio Parallelo Labor X Gole +Cespite 0466.185 Cod.19 Tornio Parallelo Graziano Sag 180+ Cespite 04.68.263 Cod.10 Tornio Parallelo Avm-Nas 165s + Cespite 04.72.315 Cod.454 Tornio A Copiare Tovaglieri-Alm-014 Of Ats-Torcp-14of Tornio Parallelo Excelsior Alm-013of Ats-Torpa-13of Tornio Merli Clovis 28 X 3000 Foro 105 Tornio Merli Completo Di Mandrino Contropunta, Griffe Al Rovescio Lunetta+Portaut Tornio Cerruti Completo Di Mandrino Contropunta,

Lunette 1000x200 Tornio Graziano Cnc Fagor Tornio Cnc Ats Doppio Mandrino Tornio Imts Mod. T X 200 Cnc Fanuc 0 - M Torretta Duplomatic Tornio Angelini Mod 165s Cnc Fanuc Trapano Sensitivo Rosa Trapano Da Banco San Carlos Trapano A Colonna Diam. 12 Mm Trapano Da Banco Cst Con Spazzola Diam. 16 Mm Trapano A Bandiera 1250 X 40 Mm Bergonzi Trapano Radiale Ema 40x1000 Trapano A Colonna Radiale Wmw 1250x50 Trapano Da Banco/Maschiatrice Mod.Imm 118 Usato Trapano Breda 1500 Da Visionare Trapano Radiale Bergonzi Tr 40x1250 Trapano Da Banco Bimak D.13 Trapano A Bandiera Mecof 35x800 Trapano Radiale 'Ltf' Mod.416.02 Matr.302024076 Anno Cstr 2004 +Tavola Portapez Trapano Radiale Bergonzi Tipo F32 Trapano A Colonna Famup Rag40 + Cespite 04.84.016 Cod.615 Trapano Da Banco Sermac 16/18 + Cespite 06.91.240 Cod.499 Trapano Radiale Caser 1200x40 Troncatrice A Disco Export Brown Troncatrice 'Omga'italpresse D.300 Troncatrice A Nastro Semiaut.Mep Shark320axi Cespite 06.99.420 Cod.839 Ce Combinata Comec Tamburo E Testa Combinata Calandra-Cesoia-Piegatricemod.3:1-1000 Con Basamento Chiavettatrice Tecna Forno Da Tempra Con Impianto A Muffola 500 X 500 X 1000 Forno Da Tempra 200 X 200 Equilibratrice Dinamica Equilibratrice Cemb Raddrizza Lamiera 350x2 Mm Rulliera Con Battutta Aut. 4000 Mm Elett. Mep Mod. Cut System 200 Quadro Di Comando Con Impedenza Per Officina Da 0 A 600 Maschiatrice Sara 12 Maschiatrice Sara M20 Macchina Per Alluminio Mecal Macchina Per Alluminio Faim Macchina Per Alluminio Pneumatica Con Pedale

Tracciatrice Halt Laft Macchina Per Alluminio Tecna Duetto Special Chiavettatrice Rapid Alimentatore Idraulico A Barre Per Torni Cnc Paranco Dkst2-500 Unita' Di Punzonatura Con Centralinaoleodinamica Nuova Vasca Di Raffreddamento Ad Olio Marca Elsima Barre Filettate Cilindri X Presse Piegatrici Pompe A Pistone 80 Lt. Testa X Trapano Proiettore Ottico Piattaforma Girevole Tonda D.500 Piattaforma Girevole Quadra D.500 Buratto Usato Divisori N.2 Aspiratore Grizzly Ft13660 Idropulitrice 'Tron' A Gasolio Sbavatrice In Piano A Disco 'Aceti' Lucidatrice A Colonna Mola Hp1 Transpallets Mola Doppia A Colonna Giacchetti+ Cespite 0477.140 Cod.235 Buratto Vibrochimica Victor Vtb85+ Cespite 04.79.396 Cod.448 Banco Con 2 Mole Limatrice Leris 730 Bilancia Bilico Quadrelli 2,00x1,00m Banchi Da Lavoro Con Ruote Da 7,00mt Compressore Ingersoll-Rand A Vite Compressore Compressore Elettr.Lubrif.Yamato Lt.100/240 Hp2m2cc Bordatrice Lapidello Da Banco Lapidello Delta Mola Felisotti A 2 Tavole Affila Utensili Plasma Tigor Usato Pantografo Per Alluminio Tekna Tk 579 Mtr.2034 Anno 200 Seghetto Raim Km 240 Seghetto Alternativo Kasto Ebs 320an+Cespite 04.72.317 Cod.297 Aspiratore Coral Trapano Radiale Zq 2000x80

Per avere maggiori informazioni sui redazionali pubblicati, compila il fax richiesta info a pag. 5


PAG.

13

FIERE

Per abbonarti a “A.A.A. Giornale della MeccanicA” e “MeccatronicA good news” compila il coupon a pagina 5.


PAG.

14

FIERE/EVENTI/NOTIZIE

FIERE/EVENTI/NOTIZIE

Definito il programma della XX edizione di Euromaintenance

Euromaintenance 2010 è l’evento internazionale di riferimento per il mondo della manutenzione industriale e asset management, e per tutti gli operatori di settore che vogliono aggiornarsi, conoscere e condividere le migliori strategie del settore oltre che sviluppare opportunità concrete di business. Anche l’edizione in programma a Verona dal 12 al 14 maggio è strutturata in una parte congressuale e una parte espositiva, con il grande congresso internazionale di rilievo mondiale (per tematiche trattate e qualità delle memorie, come si evince dal programma) abbinato alla presenza delle maggiori aziende del settore, che avranno la possibilità di contribuire ai lavori tramite workshop tecnico applicativi per presentare le proprie soluzioni sulle problematiche inerenti il campo della manutenzione industriale. Le tematiche del congresso nel 2010 copriranno 6 aree specifiche: Sicurezza, Asset Management, Sostenibilità, Gestione della Manutenzione, Innovazione e Professionalità, Nuove Tecnologie, con sessioni specifiche dedicate (ingegneria di manutenzione, organizzazione, predittiva e diagnostica, risk analysis, management, e-maintenance, casi concreti, education ecc) e rivolte ad un target qualificato costituito da manager e responsabili operations, responsabili di manutenzione, direttori di stabilimento, project

managers, specialisti in efficienza ed affidabilità degli impianti, consulenti, ricercatori, ecc. Le tematiche affrontate durante il congresso riguarderanno naturalmente tutta l’industria, dalla manutenzione per l’industria di processo e l’industria manifatturiera, alla produzione di energia, dall’industria farmaceutica a quella del food & beverage alla gestione degli asset ecc., senza dimenticare le infrastrutture e i trasporti, le facilities e la manutenzione del costruito. Insomma, a Verona si prospetta un evento dal respiro veramente internazionale, con relatori provenienti da 30 paesi e i maggiori player mondiali partecipanti, e sarà strutturato così da ospitare anche alcune iniziative speciali che avranno luogo nell’ambito della manifestazione. Evento di assoluta rilevanza è costituito dalla sessione speciale “Maintenance for Sustainable Manufacturing”, a cura di IMS (Intelligent Manufacturing Systems), che affronterà il tema della sostenibilità in ambito produttivo e manutentivo, con interventi di relatori dal mondo delle imprese e dell’università, e una tavola rotonda che metterà a confronto le posizioni accademiche e la concretezza dell’approccio industriale. All’interno di Euromaintenance particolare rilevanza, quest’anno, assume poi il tema della sicurezza sui luoghi di lavoro: OSHA (l’Agenzia Europea per la

Sicurezza e la Salute) oltre a avere concesso il proprio patrocinio a Euromaintenance, coordinerà una sessione congressuale sul tema della safety, Safe Maintenance, Preventing Accidents in Industrial Maintenance e un workshop specifico dedicato alla riduzione e alla prevenzione degli infortuni sul lavoro e durante le attività di manutenzione. Segnaliamo inoltre sul tema safety/security anche la giornata speciale mcS Mostra Convegno Safety & Security, dedicata ad Antincendio, Sicurezza e Antinfortunistica, che svolgendosi nell’ambito di Euromaintenance potrà fornire ulteriori utili indicazioni agli operatori dei settori coinvolti. Di notevole importanza è inoltre l’appuntamento con il Global Forum on Maintenance and Asset Management, che per la prima volta porterà i responsabili delle diverse Associazioni e Federazioni internazionali di manutenzione (EFNMS Europa, ABRAMAM Brasile, SMRP Usa, AMC Australia) a confrontarsi, in particolare sulle strategie di certificazione e sul benchmarking, portando altresì importanti case histories dal settore petrolchimico. Ulteriori informazioni sulla manifestazione sono disponibili sul sito: www.euromaintenance.org

Segna 3936 sul fax richiesta info a pag. 5

TECHNOLOGY EXHIBITIONS WEEK 2010: L’INNOVAZIONE INCONTRA L’INDUSTRIA

Un’occasione per incontrarsi, confrontarsi, aggiornarsi professionalmente, valutare le potenzialità delle nuove tecnologie, fare business, ma soprattutto per ribadire l’importanza di investire in innovazione: questo sarà la Technology Exhibitions Week, l’evento che si svolgerà a fieramilano-Rho dal 4 al 7 maggio 2010 e che vedrà svolgersi in contemporanea BIAS, Biennale Internazionale dell’Automazione, Strumentazione, Microelettronica e ICT per l’Industria; Fluidtrans Compomac, Biennale Internazionale di Trasmissioni di Potenza Fluida e Meccatronica e Mechanical Power Transmission & Motion Control, Biennale Internazionale di Trasmissioni Meccaniche, Motion Control e Meccatronica. Gli investimenti in innovazione sono infatti la carta vincente che le industrie possono giocare per rimanere competitive sul mercato, offrire un maggior valore aggiunto ai propri clienti e, nel medio periodo, migliorare il conto economico. La TEW offrirà l’opportunità di vedere riunita la filiera di prodotti e soluzioni rivolti ai principali settori industriali, un

contesto preferenziale per incontrarsi e condividere il know-how di esperti di settore, provenienti tanto dalle realtà industriali quanto dal mondo accademico e scientifico, valutando le soluzioni più avanzate adatte al proprio specifico settore di interesse: dall’automotive al meccanico, al food, all’energia, alle macchine movimento terra, al chimico e petrolchimico. Soluzioni applicative tecnologicamente all'avanguardia per offrire al mondo industriale migliori prestazioni, affidabilità, sicurezza, risparmio energetico. Interessante, inoltre, è la contemporaneità della tre fiere TEW con Xylexpo, la biennale mondiale delle tecnologie del legno e delle forniture per l’industria del mobile, che si svolgerà nei Padiglioni attigui, offrendo agli operatori la possibilità di ottimizzare tempi e costi della visita. Una scelta già sperimentata nel 2008, che ha dimostrato ottime potenzialità, favorendo l’afflusso di visitatori professionali provenienti da questo comparto, che rappresenta uno dei principali settori di applicazione delle soluzioni in mostra.

LE ISOLE TEMATICHE Per facilitare lo scambio di know-how in modo puntuale ed efficiente, l’edizione 2010 di TEW propone le isole tematiche: un luogo dedicato di incontro, dove vengono approfonditi argomenti specifici grazie alla presenza di aziende chiave del settore, delle associazioni di riferimento e di centri di ricerca. Le isole affiancheranno alla classica presenza espositiva brevi “corsi di formazione” tecnicoprofessionale, che si susseguiranno nell’arco dell’intera giornata e di durata inferiore a un’ora. I focus saranno sulle “tematiche calde” del momento: l’“innovazione per l’industria”, con un particolare focus su novità e progetti nell’ambito della meccatronica Test & Measurement e le sfide della strumentazione industriale in produzione e in laboratorio. - risparmio ed efficienza energetica, con approfondimenti su componenti, tecniche, sistemi per l’efficienza energetica negli ambienti di produzione e soluzioni complete di automazione ed elettronica, di meccatronica e potenza fluida. ( Arianna Ceccaroni )

Segna 3937 sul fax richiesta info a pag. 5

SURFACE EXPO: ESCLUSIVITA', UTILITA', SERIETA' Dal 15 al 18 settembre 2010 torna a Bergamo la qualità della finitura industriale promossa da Federfinitura e organizzata da Ente Fiera Promoberg.

Visitatori selezionati per Surface Expo. E' una delle scelte strategiche su cui puntano gli organizzatori per ottimizzare al massimo i risultati di chi sarà presente all'unico Salone italiano interamente dedicato alla finitura industriale. Tra gli stand di Surface Expo si troveranno esclusivamente i professionisti coinvolti nel processo della finitura industriale con i quali è utile e produttivo confrontarsi. Chi si occupa di questo settore in modo professionale e ne è protagonista, ha necessità di avere una manifestazione incentrata totalmente sulla finitura industriale, senza doversi sobbarcare appuntamenti nei quali trovano spazio prodotti e macchinari che con il settore non

hanno nulla a che vedere. A Surface Expo sarà di scena in modo esclusivo la finitura italiana con le proprie macchine: quelle che non si occupano di rifinire le superfici non hanno motivo di esserci. Niente spazio anche a chi vuole esporre in una fiera pensando nel contempo di farlo in un'altra: a Bergamo la confusione è vietata. A Surface Expo la serietà comportamentale sarà considerata un valore indispensabile per favorire i contatti di lavoro tra persone serie. In un settore dove tutti si conoscono, anche la storia personale assume un peso determinante.Surface Expo è per chi ha idee e progetti legati al futuro, in grado di fare grande il settore della Finitura industriale,

investendo in ricerca e sperimentazione di moderne tecnologie.Questo è quanto si vuole mantenere a Bergamo, territorio nel quale la finitura è nata e si è sviluppata. Un motivo per fare del capoluogo orobico la sede stabile dell'esclusivo Salone ad essa riservato. E' stato detto: <<La continuità diventa un valore solo quando è inserita in un'evoluzione che seleziona la specie>>. Surface Expo, con la sua continuità evolutiva, seleziona la Finitura industriale italiana da presentare sui mercati del mondo: Bergamo & Finitura, una storia certificata dalla Storia.

Segna 3925 sul fax richiesta info a pag. 5

BI-MU-F&O 2010: 5 buoni motivi per esserci

Se il budget destinato a comunicazione e pubblicità negli ultimi tempi si è spostato nella Rete, quest’anno ci sono almeno cinque buoni motivi per investire ancora come una volta in una fiera, non virtuale ma reale. Perché investire nella BI-MU? 1. Perchè dovendo selezionare nel panorama fieristico nazionale e internazionale, BI-MU è quella con tutti i numeri per essere considerata una manifestazione fieristica di prima scelta. Con sede nel polo fieristico MilanoRho, fulcro dell’economia italiana e passaggio quasi obbligato per ogni operatore straniero in visita nel nostro paese, le 26 edizioni precedenti le hanno attribuito un successo invidiabile nel settore della meccanica: più di 96.000 visitatori all’ultima edizione, 1767 imprese partecipanti provenienti da 77 paesi, 5841 operatori straneri. Secondo le statistiche l’85% dei visitatori è coinvolto nelle decisioni di acquisto. Per superficie espositiva netta, 72.000 mq, BI-MU è la prima fiera continentale a organizzazione nazionale. Anche se, come dicono negli

uffici BI-MU, “non vendiamo metriquadri ma visitatori”. E chi espone non vuole comprare mq ma visitatori. 2. Quest’anno BI-MU offre al settore dei trattamenti della finitura uno spazio dedicato che avrà per titolo: ”IL MONDO DELLA FINITURA DELLE SUPERFICI – F&O FINITURA & OLTRE”. Gli espositori avranno quindi un duplice vantaggio: quello di avere un padiglione per sè ma anche quello del beneficio del passaggio di tutti gli altri visitatori interessati ai diversi settori trainanti: macchine da asportazione, utensileria, macchine da deformazione,componentista ed accessori/software cad/cam/cae, robotica, manipolazione ed assemblaggio, metrologia,stampi, saldatura, subfornitura. 3. Una fiera per avere successo deve essere ben pubblicizzata e i canali di BI-MU sono da sempre tentacolari e spaziano dalla rete alla radio alla tv: pubblicità su stampa radio e tv, attività di comunicazione diretta alla stampa di settore e alle principali testate economiche e finanziarie,direct mailing

Per avere maggiori informazioni sui redazionali pubblicati, compila il fax richiesta info a pag. 5

presso un target di oltre 150.000 utilizzatori selezionati, conferenze stampa in occasione delle principali manifestazioni internazionali. 4. Una delle attrattive e dei richiami principali delle fiere, sia per la stampa che per molti visitatori, sono i convegni. E la qualità dei convegni BI-MU si è con gli anni posizionata sugli alti livelli del Quality Bridge. Il settore dei trattamenti e delle finiture proporrà il suo secondo convegno (il primo si è svolto presso la sede UCIF in Federazione ANIMA a Milano il 26 novembre scorso) in data 7 ottobre 2010 con titolo LA FABBRICA A IMPATTO AMBIENTALE ZERO. I temi che verranno trattati dai relatori saranno: Evoluzione delle tecnologie per il trattamento delle superfici – Costi di esercizio e risparmio energetico – Impatto ambientale – Costi di smaltimento – Manutenzione – Efficienza – Prodotti innovativi – Finiture ed estetiche nuove. 5. Ucif ci crede e sta lavorando per un successo sicuro. Perché non unirsi in questo progetto? Per una volta ci si potrebbe rilassare e fidare!

Segna 3919 sul fax richiesta info a pag. 5


PAG.

15

AZIENDE

ATTREZZATURE TREVISO

Disoleatrice in tempo reale Compact-3 autoinstallante costruita in acciaio aisi 316 L

IL BARATTO TRA LE AZIENDE

Una risposta concreta al problema del credito

Disoliatrice Compact-3 ideata per il bordo macchina. La Compact-3 è la prima disoliatrice in tempo reale compatta che disolea con il liquido in movimento e non necessita di particolari procedure per la messa in funzione, in quanto autoadescante e autolivellante. Contrariamente ad altri sistemi di disoleazione a trascinamento come nastri o tondini di gomma immersi nel liquido, che possono solo lavorare a liquido fermo e per un raggio di influenza nella vasca molto limitato, la disoliatrice Compact-3 aspira il liquido dalla vasca con una pompa a membrana a doppio effetto resistente fino a 60 C° con portata regolabile da 100 a 350 l/h, attraverso un sistema di pescaggio a sfioro autolivellante ad effetto venturi, aspirerà l’olio in superficie portandolo in un prefiltro a cartuccia per la cattura delle parti solide in galleggiamento. Il liquido prefiltrato

verrà immesso di seguito in una vasca di disoleazione dove, attraversando un filtro a grande superficie di contatto, provvederà a separare le gocce dell’olio che saliranno in superficie stratificandosi, uscendo dall’apposito stramazzo a livello regolabile accumulandosi in un contenitore di raccolta. Di seguito il liquido disoliato per caduta naturale ritorna nella vasca di accumulo del centro di lavoro, favorendo un flusso naturale dell’olio superficiale verso il punto di pescaggio. Dati tecnici: Pescaggio con pompa a membrana a doppia azione consumo aria 40-75NL/M. -Portata regolabile da 100 a 350 l/h . Accessori di serie: -Sistema di pescaggio a sfioro ad effetto venturi autolivellante. -Tanica di accumulo olio. -Misure:H400 P300 L300 mm. Vantaggi: Riutilizzo del lubrorefrigerante, durata superiore

degli utensili, pulizia dei pezzi lavorati. - Diminuzione del costo dello smaltimento del refluo. - Non altera l’emulsione in uso. Favorisce la diminuzione delle esalazioni di fumo. Contribuisce alla non prolificazione batterica che crea cattivi odori. - Ossigena il liquido. Aumenta il tempo della durata degli utensili. La Compact-3 non ha materiale di consumo e non necessita di personale per il funzionamento. Settori d’impiego: Centri di lavoro a C.N.C. torni, frese, seghe industriali, rettifiche, macchine utensili in genere, vasche di sgrassaggio pezzi, vasche e impianti per il lavaggio pezzi meccani, vasche di decapaggio con liquidi acidi. ( ARIANNA CECCARONI )

Segna 3930

Mai fino ad oggi le piccole e medie imprese italiane hanno subìto una stretta creditizia come quella cui stiamo assistendo. Acquisti ed investimenti vengono costantemente posticipati, nella migliore delle ipotesi, anche a rischio di mettere seriamente in pericolo la competitività dell’azienda stessa. Dal punto di vista psicologico, inoltre, è facile incontrare imprenditori che vivono il presente con un senso di passiva attesa di un futuro incerto e poco incentivante. Ma è veramente utopistico pensare di preservare – pur nel rispetto di un responsabile senso di realtà- almeno un poco di quell’ottimismo che da sempre contraddistingue un positivo (e corretto) atteggiamento imprenditoriale? Certamente non si può sottovalutare la grande importanza del momento economico che sta vivendo il mondo intero, e soprattutto occorre abituarsi rapidamente ai molti e rapidi mutamenti che ci attendono nel futuro. Ciononostante, lo insegna la storia, ogni volta che accadono grossi cambia-

menti, immancabilmente si aprono nuove opportunità. Nel nostro paese, ad esempio, sta crescendo a ritmi assai sostenuti il fenomeno del barter industriale (barter significa baratto), una risposta concreta al problema del credito cui si faceva cenno sopra. Di che cosa si tratta? Il barter permette di acquistare prodotti o servizi utili alla propria azienda senza alcun esborso monetario. Facciamo l’esempio di un’azienda che operi nella meccanica, ad esempio una torneria che faccia lavorazioni conto terzi. Tale azienda avrà sicuramente in programma una serie di acquisti, che vanno dagli utensili a nuovi macchinari ed attrezzature, dai trasporti allo smaltimento dei rifiuti, dal software cad-cam alla ristrutturazione o costruzione di un nuovo capannone.. E come si paga, se non in denaro? Gli acquisti vengono ripagati con la fornitura di propri prodotti o servizi, che compensano il valore di quanto è stato acquistato. Il vantaggio, oltre a quello economico, è evidentemente

quello di allargare la propria clientela, grazie agli scambi effettuati all’interno del circuito di imprese che operano in barter. In Italia l’azienda che si occupa di barter industriale per le piccole e medie imprese si chiama BexB SpA (www.bexb.it). E’ operativa dal 2001, raccoglie nel proprio circuito circa 3.300 aziende operanti in circa 150 settori merceologici, e ha realizzato scambi nel 2008 per 35 milioni di euro, con un incremento sul 2007del 40%. Il comparto della metalmeccanica, da sempre presente in BexB, è al centro di una campagna volta ad accrescere le aziende presenti nel circuito, in quanto si ritiene che molti siano i vantaggi per le aziende metalmeccaniche che decideranno di conoscere ed entrare a far parte del circuito BexB. Per richiedere maggiori informazioni attraverso la visita di un consulente BexB, compila il fax richiesta INFO. Eugenio Bianchi

Segna 3704 sul fax richiesta info a pag. 5

sul fax richiesta info a pag. 5

AZIENDE

INTERNET GENOVA

PADOVA

Da marzo 2010 in vendita, sviluppato in 10 lingue, frutto di due anni di lavoro a livello europeo : Ecco “ Weldiction-TR”, ll Cd multimediale con i termini di saldatura

Realizzazione e installazione apparecchiature settori aspirazione, insonorizzazione, filtrazione.

Gli interessati possono contattare l’Istituto Italiano della Saldatura, che ha contribuito in maniera determinante alla sua realizzazione Nell’ambito del progetto di Formazione Professionale Europea “Weldiction-TR”, appartenente alla famiglia di progetti “Leonardo da Vinci”, è stato realizzato un CD multimediale riguardante i termini di saldatura. Alla produzione del CD ha partecipato attivamente come partner del nostro Paese l’Istituto Italiano della Saldatura, in particolare con due suoi funzionari, gli Ingg. Carlo Rosellini e Rosario Russo. Frutto di un lavoro durato oltre due anni e conclusosi nello scorso mese di Novembre, il prodotto costituisce l’aggiornamento con nuovi termini e numerose immagini e video, di analoghi CD realizzati in anni precedenti, introducendo in esso anche le traduzioni nelle lingue di altri Paesi Europei. In particolare, il CD è costituito di due sezioni: una “dizionariale” in 6 lingue (Inglese, Italiano, Portoghese, Romeno, Tedesco e Turco): scegliendo la lingua di interesse (cliccando sulla bandierina corrispondente), dopo avere inserito il termine cercato nell’apposita finestra, appare la sua traduzione nelle altre lingue. Nell’altra sezione, chiamata

“terminologica”, il lavoro è sviluppato in 10 lingue (Francese, Inglese, Italiano, Polacco, Portoghese, Romeno, Spagnolo, Tedesco, Turco e Ungherese): i termini sono raggruppati per categorie, e cioè “processi, attrezzature, materiali di consumo, tecniche, materiali, altro”. Dopo aver installato (si fa in maniera molto semplice) il Cd sul proprio Personal Computer, aver scelto la lingua e la categoria di interesse, appare una lista di termini; cliccando sul termine scelto ne appare la descri-

zione nell’apposita finestra. Il CD è in vendita ad Euro 50,00 comprensive di IVA e spese di spedizione; per aver maggiori informazioni o prenotarlo si può contattare l’Ufficio Stampa dell’Istituto Italiano della Saldatura (tel. 010.8341.389/392/424, ufficio.stampa@iis.it). L’invio dei CD è previsto per la fine di marzo e saranno posti in vendita sino ad esaurimento delle scorte. (Franco Ricciardi)

Segna 3932 sul fax richiesta info a pag. 5

Air Control snc si occupa di progettazione e realizzazione di apparecchiature di depurazione di serie, di impianti di aspirazione e di sistemi di insonorizzazione industriale, opera nel settore della costruzione di apparecchiature e componenti per aspirazione e filtrazione dell'aria e può vantare una trentennale esperienza dei suoi soci. Air Control snc è in grado in grado di risolvere molti piccoli problemi nel settore degli impianti di filtrazione e areazione.

Tra i nostri prodotti: aspiratori per industria alimentare - aspiratori per impianti aspiratori per attrezzature di lavorazione legno - bracci snodati auto portanti aspirati - depuratori carrellati per fumi di saldatura, polveri, vapori - filtri a maniche statici e a pulizia automatica cassoni aspiranti e ventilati filtri costruiti su misura sistemi filtranti autopulenti depuratori meccanici ed elettrostatici. Vantiamo in pluriennale esperienza nella costruzione

Per avere maggiori informazioni sui redazionali pubblicati, compila il fax richiesta info a pag. 5

ed installazione di : componenti e impianti di aspirazione, depurazione, filtrazione, trattamento aria, recupero energetico, insonorizzazione, trattamento e abbattimento sostanze inquinanti impianti abbattimento fumi, gas, nebbia oleose, polveri, odori – filtri ststici ed autopulenti con sistemi venturi – apparecchi di trattamento aria – ventilatori – componenti ed impianti certificati ATEX.

Segna 3935

sul fax richiesta info a pag. 5


PAG.

16

ASSISTENZA INTEGRATIVA

INTERNET

PROMOZIONI

ATTREZZATURE

PROMOZIONE PNEUMATICI

PROMO MICHELIN • 165/70 R14 T E.SAVER 265,00 i.c. (F.PUNTO-F. PANDA) • 165/65 R14 T E.SAVER 245,00 i.c. (F.PUNTO-F. PANDA) • 175/65 R14 T E.SAVER 265,00 i.c. (T. YARIS - R. CLIO) • 195/65 R15 H E.SAVER 335,00 i.c. (F. STILO F. FOCUS-ZAFIRA) • 195/60 R15 H E.SAVER 375,00 i.c. (F. MULTIPLA F. FOCUS) • 185/60 R14 H E.SAVER 270,00 i.c. (V.POLO-PUNTO) • 205/55 R16 V HP 360,00 i.c. (F.CROMA-W.PASSAT-GOLF ECC) • 225/45 R 17 W 580,00 i.c. (MERCEDES-W.PASSAT)

NUOVA APERTURA OFFICINA A S.LAZZARO DI SAVENA VIA CA’ RICCHI 10/12 TEL. 051 460699 • 195/65 R15 H PIRELLI 290,00 i.c. (F. STILO F. FOCUS-ZAFIRA) • 205/55 R16 V PIRELLI 320,00 i.c. (F.CROMA-W.PASSAT-GOLF ECC) • 205/55 R16 V ECO 250,00 i.c. (F.CROMA-W.PASSAT-GOLF ECC) • 205/50 R17 V ECO 260,00 i.c. (F.FOCUS-CMAX) • 225/50 R17 W PIRELLI 650,00 i.c. (A.R. 159) • 195/55 R16 V ECO 310,00 i.c. (T. PRIUS)

PIRELLI + ECO • 165/70 R14 T ECO 165,00 i.c. (F.PUNTO-F. PANDA) • 195/60 R15 H PIRELLI 300,00 i.c. (F. MULTIPLA F. FOCUS) • 185/65 R15 H PIRELLI 290,00 i.c. (F. MULTIPLA A.R. 147)

Revisione auto da € 64,80 con carta servizi www.officinacotabo.it

OFFICINACOTABO Via Stalingrado, 65/11-13 BOLOGNA Tel. 051. 37 25 28 giuseppe@officinacotabo.it www.officinacotabo.it

Per avere maggiori informazioni sui redazionali pubblicati, compila il fax richiesta info a pag. 5


Meccanica aprile