Page 1

2/2012 aprile-giugno 2€

Converting LA RIVISTA PER I TRASFORMATORI DI IMBALLAGGI CELLULOSICI E FLESSIBILI

ISSN: 2037-2213

ext t l l Fu

lish g n in E


Converting Acimga Corso Sempione 4 20154 Milano - Italy Tel. +39 02 3191091 www.acimga.it drupa Eingand Nord

Apex Italy Srl Via Pietro Nenni 21057 Olgiate Olona (VA) - Italy Tel. + 39 0331 379 063 www.apex-groupofcompanies.com/it drupa hall 11 stand B26

Atag SpA Viale Monza 274 20128 Milano - Italy Tel. +39 02 2552251 www.atag-europe.com drupa hall 10 stand A78

Associazione costruttori italiani di macchine per l'industria grafica, cartotecnica, cartaria, di trasformazione e affini Italian manufacturers association of machinery for the graphic, converting and paper industry

Cilindri anilox per applicazioni standard e speciali per l’industria della spalmatura e del cartone ondulato Metering rolls for standard and special applications, concentrating on the printing, coating and corrugated board industry

Tubazioni flessibili, articoli tecnici in gomma e plastici Flexible tubing, technical articles in rubber and plastic

Brofind SpA Viale Stelvio 5 20159 Milano - Italy Tel +39-02 6 08 52-61, www.brofind.it drupa hall 03 stand A67

Cason Spa Via Parini 24 21020 Montonate di Mornago (VA) - Italy Tel. +39 0331 909033, www.casonslitters.com drupa hall 15 stand D61-D62

Coim Group Via A. Manzoni 28/32 20019 Settimo Milanese (MI) - Italy Tel +39 02 335051 www.coimgroup.com drupa hall 14 stand C48

Dec Impianti SpA Via Trento 33 20017 Rho (MI) - Italy Tel. +39 02 450715.11 www.decimpianti.com www.praxair.com

Impianti depurazione aria, recupero solventi e abbattimento COV Air purification plants, solvent recovery and VOC abatement

Taglierine ribobinatrici e macchine ausiliarie per il converting Slitter rewidners and auxiliary for converting

Prodotti di policondensazione (esteri), poliaddizione (poliuretani) e numerose altre specialità chimiche Polycondensation products (esters), polyadditives (polyeurethanes) and numerous other chemical specialties

Sistemi e impianti per recupero solventi / COV Systems and plants for solvent recovery/VOC

Edigit International Srl Via Martiri di Monte Sole 12 40129 Bologna - Italy Tel. +39 051-372688 www.edigit.eu

Eston Chimica srl Via Majorana 5 35010 Cadoneghe (PD) - Italy Telefono +39 049 702466 www.estonchimica.it drupa hall 03 stand B03

Gerp Distribuito, sviluppato e personalizzato da Cognita Srl Via Mercadante 32, 74015 Martina Franca (TA) - Italy Tel +39 080 4306361 www.gerp.it

Huber Italia SpA Via A. Meucci, 5/6/7 36050 Bolzano Vicentino (VI) - Italy Tel. +39 0444 250000 www.hubergroup.it

Software per l’organizzazione completa delle aziende grafiche Software for the complete organization of graphics and print concerns

Inchiostri flessografici. Vernici di sovrastampa Flexographic inks. Overprint vernishes

L’Artigiana Srl Via A. Volta 1 20010 San Giorgio su Legnano (MI) Italy Tel. +39 0331 402392 catalogues.kompass.com/catalogues/it0025782

Lombardi Converting Machinery Srl Via del Mella 61/63 25131 Brescia - Italy Tel. +39 030 3 58 05 31 www.lombardi.it drupa hall 13 stand B38

Cilindri di tutte le dimensioni per svariate applicazioni All dimensions rolls maker for multiple applications

Macchine da stampa flexo a fascia stretta Narrow-web flexographic printing machines

Rossini SpA Via Alcide de Gasperi 5 20027 Rescaldina (MI) - Italy Tel. +39 0331 472711 www.rossini-spa.it drupa hall 16 stand B22

Sauer Srl Via Saiano 9 47865 Torello, San Leo (RN) - Italy Tel. 0541 923743 www.sauer-roller.com drupa hall 16 stand D78

Simec Group Srl Via Verga 17 21057 Olgiate Olona (VA) - Italy Tel. +39 0331 393900 www.simecgroup.com drupa hall 11 stand C77

Sleeve e rulli per stampa flessografica e rotocalco, e per spalmatura e accoppiamento Sleeves and rollers for flexo and gravure printing plus coating and laminating

Rivestimenti di gomma e poliuretano per rulli e maniche Rubber and polyurethane coverings for rollers and sleeves

Rulli, maniche e relativi sistemi di pulizia e stoccaggio Rollers and sleeves, and relative cleaning and storage systems

Gerp. Il software gestionale web progettato e sviluppato per l'industria grafica Web management software designed and developed for the graphics industry

Nuova Gidue Srl Via Cassia 67 50029 Tavarnuzze (FI) - Italy Tel. + 39 055 2374745 www.gidue.com Macchine per la stampa di etichette e imballaggi Packaging and label printing machines

Bandera Luigi Costruzioni Meccaniche SpA Corso Sempione 120 21052 Busto Arsizio (VA) - Italy Tel 0331-398.111 www.luigibandera.com Plast 2012 hall 15 stand A37 - B 38 Linee complete di estrusione per film in bolla e per foglia/lastra Complete bubble film and sheet extrusion lines

Inchiostri e vernici ad alta specializzazione Highly specialised inks and varnishes

Pepperl-Fuchs FA Italia Srl Via Berlinguer, 18 20872 Cornate d’Adda (MB) - Italy Tel. +39 039 6959950 www.pepperl-fuchs.it drupa hall 9 stand E22 Sensori industriali e sistemi di sensori per applicazioni di automazione di fabbrica Industrial sensors and sensor systems for factory automation applications

Sun Chemical Group SpA Via Achille Grandi, 3/6 20090 Caleppio - Settala (MI) - Italy Tel. +39 02 957901 www.sunchemical.com Inchiostri da stampa e pigmenti Printing inks and pigments

Bobst Group Italia SpA Strada della Bosella 14/16 29121 Piacenza - Italy Tel. +39 0523 493 111 www.bobst.com drupa hall 10 stand A04-1, A04-2 Macchine per la stampa e il converting Printing and converting machines

Delsar Lame Srl Via Cilea 68 20090 Trezzano S/N (MI) - Italy Tel. +39 02 48464102, www.delsarlame.com Gruppi di taglio pneumatici, consulenza tecnica del taglio Pneumatic cutting units, technical cutting consultancy

I&C Sas Via Ronchi 39 20134 Milano - Italy Tel. +39 02 26417365 www.iec-italy.com drupa hall 10 stand D42 Accessori per la stampa. Sistemi di controllo viscosità e temperatura inchiostri. Soluzioni per la logistica Print accessories. Viscosity and ink temperature control system. Solutions for logistics

Re Controlli Industriali SpA Via Firenze 3 20060 Bussero (MI) - Italy Tel. +39 02 9524301 www.re-spa.com drupa hall 12 stand A34 Plast Hall 15 stand B60 Attrezzature per il converting Equipment for converting

Uteco Converting SpA Viale Del Lavoro 25 37030 Colognola ai Colli (VR) - Italy Tel. +39 045 6174555 www.uteco.com drupa hall 3 stand E20 Macchine da stampa flessografica e rotocalco, accoppiatici, laminatrici Flexographic and rotogravure printing laminating and bonding machines


lish g n in E

FATTI 2012: anno della svolta? (Argi) ................23 News......................................................25 AMBIENTE News......................................................29

LA RIVISTA PER I TRASFORMATORI DI IMBALLAGGI CELLULOSICI E FLESSIBILI

MATERIALI Colori a portata di click (Sun Chemical)...33

2012: ANNO DELLA DRUPA

PRESTAMPA E STAMPA Digitale “on demand” (Primetec) ............35 News......................................................37

n Cina il 2012 è l’anno del Drago, mitologico portatore di forza, salute, armonia e fortuna. Nel nostro mondo del printing e del converting è l’anno della drupa, vetrina internazionale di tendenze, tecnologie e prodotti nonché attesissima occasione per verificare gli orientamenti del mercato e la propensione agli investimenti. Anche per questo si guarda alla fiera di Düsseldorf con estrema attenzione e molte aspettative, alla ricerca

TRASFORMAZIONE Carta LIP: produzione e controllo (Visionlab, Uteco) ....................................45 News......................................................48

I

di segnali sulla vitalità dell’economia “reale” e la fecondità di una serie di tecnologie che stanno generando cambiamenti straordinari. Dal 3 al 16 maggio espositori di tutto il mondo presidiano i 17 padiglioni e le zone all’aperto del centro fieristico, presentando gli ultimi sviluppi in materia di prestampa e premedia, macchine e attrezzature per la stampa, lavora-

Converting è distribuito allo stand della stampa internazionale e al punto Acimga all’ingresso Nord di drupa. Sul fascicolo un’ampia rassegna di prodotti e tecnologie Made in Italy. At Drupa our publication Converting can be found at the international press stand and at the Acimga point at the northern entrance to the fair. This issue contains a rich array of Italian products and technologies.

2012: year of the Drupa In China, 2012 is the year of the dragon, a mythological creature associated with strength, health, harmony and good luck. In the world of printing and converting, it is the year of Drupa, an international showcase of trends, technologies and products, as well as a highly anticipated opportunity for gauging the orientation of the market and users’ willingness to invest. For this reason, the Düsseldorf event is looked to with particular attention and anticipation, in the hopes that it may confirm the vitality of the real economy and the fruitfulness of a series of technologies that are undergoing, and causing, a extraordinary changes. From May 3rd to May 16th exhibitors from all over the world will preside over the

A MILANO È DI SCENA PLAST Tutto esaurito a Plast 2012, la fiera internazionale per l'industria di plastica e gomma, organizzata da Promaplast a Milano Rho-Pero dall’8 al 12 maggio. Al momento in cui scriviamo gli espositori diretti sono un migliaio, con circa 500 case rappresentate, e l’interesse per la manifestazione è molto vivo, a dispetto della sovrapposizione di date con drupa. Quest’anno Plast si svolge nell’ambito della cosiddetta Technology Exhibitions Week insieme alle biennali Xylexpo (tecnologie del legno), Fluidtrans Compomac (trasmissione di po-

www.packmedia.net

zioni post press e cartotecniche, substrati, inchiostri e consumabili, servizi… Per facilitare l’accesso a una tale mole e varietà di informazioni, gli organizzatori sfruttano le potenzialità dell’AR (Augmented Reality, interconnessione smart di stampa, internet e applicazioni mobili): espositori, prodotti ed eventi (molti dedicati al packaging) sono accessibili sempre e ovunque da qualsiasi terminale web mobile e Messe Düsseldorf App è supportata, all’uopo, da Apple iPhone e iPad, nonché da tutti i comuni smartphone android.

17 halls and the open areas at the fair center and will be presenting the latest developments in preprinting and premedia, machinery and equipment for printing, post-press, paper converting processes, substrates, inks and consumables, services… In order to facilitate access to so much and such a variety of information, the organizers have taken advantage of the potentials offered by AR (Augmented Reality: “smart” interconnectedness between printing, Internet and mobile applications): exhibitors, products and events (many dedicated to packaging) will be available always and everywhere, from any mobile web terminal, and the Messe Düsseldorf App is supported, to this end, by Apple iPhone and iPad, as well as all common smartphones android.

tenza) e Mechanical Power Transmission & Motion Control (meccatronica). IN MILAN PLAST FEATURES Full house at Plast 2012, the international plastics and rubber industry trade fair, organized by Promaplast at Milan Rho-Pero from Tuesday 8th to Saturday 12th May. At the time of writing direct exhibitors are a thousand, with about 500 companies represented, and the interest for the event is very much alive, despite the unfortunate coincidence of dates with drupa. This year Plast will be held as part of the socalled Technology Exhibitions Week along with the biennial shows Xylexpo (wood technology), Fluidtrans Compomac (power transmission) and Mechanical Power Transmission & Motion Control.

ISSN: 2037-2213

ACIMGA INFORMA L’Italia del converting ..............................6 Speciale Soci Acimga..............................8

ATTREZZATURE Una lavatrice per molti cliché (Irac) ........56 News......................................................59 Allarmi benefici (RTS) ............................62 AUTOMAZIONE Automatismi per la flexo (Bosch Rexroth)...................................... 65 AGENDA Fiere e convegni ....................................68

In collaborazione con

L’Italia del converting Tecnologia competitiva, competenza commerciale, capacità di ascolto (e di riposta) alle esigenze degli utilizzatori: queste le parole chiave dell’offerta Made in Italy per la stampa e la trasformazione, interpretate dai soci Acimga. The Italy of converting Competitive technology, marketing expertise, the ability to listen (and respond) to the needs of users: these are the keywords of Italy’s printing and converting offer, as proposed by the members of Acimga. Carta Lip il sistema messo a punto da Uteco e VisionLab per produrre la speciale carta per sigarette “anti incendio”. Lip paper The system developed by Uteco and Visionlab to produce the special "fire prevention" paper for cigarettes. Lavatrici Irac realizza per il Sacchettificio di Rosà un’attrezzatura per lavare molti cliché, o molto grandi. Washing machines Irac creates for Sacchettificio di Rosà a piece of equipment that can wash many or very large clichés well.

3 Converting GEN-MAR/12

Pag. 6

2/2012 aprile-giugno 2€

Converting

In questo numero

Pag. 45

ext t l l Fu

COPERTINA

Pag. 56

COPERTINA


inserzionistI

Converting Numero aprile-giugno 2012

A.T.F. AUTOMAZIONI TESSILI FRIGERIO ..........................................66 ACIMGA......................................................I Cop. APEX ITALY........................................I Cop. - 69 ATAG ..........................................................I Cop.

L’ARTIGIANA......................................I Cop. - 70 LAEM SYSTEM ................................................58 LOGICS ............................................................36 LOMBARDI CONVERTING MACHINERY ......................................I Cop. - 43

BANDERA LUIGI COSTRUZIONI MECCANICHE ..........................................I Cop. BIEFFEBI ..........................................................19 BIMEC ..............................................................53 BOBST GROUP ITALIA ............................I Cop. BROFIND ....................................................I Cop.

MACCHINGRAF ..............................................61 MARTIGNONI ELETTROTECNICA ..............41 ME.RO ..............................................................29 MECA TECNO ..................................................28

C.O.I.M. ..............................................I Cop. - 23 CAMIS ..............................................................50 CARGILL HAUBOURDIN ................................24 CASON........................................................I Cop. CONTROL TECHNIQUES ..............................31 COSTRUZ. MECCAN. RAMA ........................38 CROMOGENIA UNITS ....................................27

OMET ................................................................21

DEC IMPIANTI ..........................................I Cop. DELSAR LAME ..........................................I Cop. DEPUR PADANA ACQUE ....................IV° Cop. EDIGIT INTERNAT ............................I Cop. - 25 ESTON CHIMICA ......................................I Cop. EUROMAC........................................................37 FERRARINI & BENELLI ..........................III Cop. FLEXXO ............................................................51

NUOVA GIDUE ..........................................I Cop.

PEPPERL + FUCHS FA ITALIA ................I Cop. RE CONTROLLI INDUSTRIALI ........I Cop. - 22 ROBATECH ITALIA..........................................55 ROSSINI ........................................I Cop. - 9 - 47 RTS REMOTE TERMINAL SYSTEM ..............30 SATE ................................................................65 SAUER ........................................................I Cop. SEI LASER CONVERTING ..............................62 SERVICE AIR....................................................39 Simec Group ..............................................I Cop. SUN CHEMICAL GROUP..................I Cop. - 26 TEMAC..............................................................42 UTECO CONVERTING ......................I Cop. - 17

GERP COGNITA ........................................I Cop. HANNECARD & MITEX ITALIA ......................32 HUBER ITALIA ..........................................I Cop.

VEA ....................................................................44 VISIONLAB ........................................................5

I&C ................................................I Cop. Inserto IRAC ..................................................................49 KODAK ............................................................64

ZENIT ................................................................34

Enti, aziende, associazioni citate su questo numero A.T.F. AUT.TESSILI FRIGERIO ..........59 ACE SRL ..............................................8 ACIMGA ..........................................4, 6 APEX ITALY SRL ..................................8 ARGI ..................................................23 BASF ITALIA SRL ..............................43 BIEFFEBI SPA ......................................8 BIMEC SRL ........................................54 BOBST GROUP ITALIA SPA..............50 BOMPAN SRL ....................................39 BOSCH REXROTH SPA ..............10, 67 BP AGNATI SRL ................................10 BROFIND SPA....................................29 CAMOZZI SPA ..................................10 CASON SPA ......................................11 CAVALLERI SRL ................................11 CEM SPA ............................................11 COMEXI ITALIA..................................43 DEC IMPIANTI SPA ............................30 DELSAR LAME SRL ..........................12 DURST PHOTOTECHNIK SPA ..........43 EDIGIT INTERNATIONAL SRL ..........60 ERA ....................................................27 ERHARDT + LEIMER SRL..................13 ESKOARTWORK ................................25 EUROMAC SRL..................................49 EXPERT SRL ......................................67

4 Converting APR-GIU/12

FERRARINI & BENELLI SRL ..............52 FLEXOTECNICA SPA ........................13 GHELFI ONDULATI SRL ....................63 GIPEA ................................................27 GRAFIKONTROL SPA........................13 HANNECARD & MITEX IT. SRL ........40 HEIDELBERGER DRUCK. AG ..........49 HELL GRAVURE SYSTEMS ..............25 HIGHCON SYSTEMS LTD ................48 IMAF SPA ..........................................14 IMS DELTAMATIC SPA ......................14 INGLESE SRL ....................................14 IRAC SRL............................................56 KBA - ITALIA SPA ..............................40 KRUSE SRL ........................................15

PETRATTO SRL..................................16 POLICROM SCREENS SPA ..............16 PRIMERA TECHN. EUROPE ............35 PRIMETEC SRL ..................................35 PROMAPLAST SRL ..............................4 PROVERA SRL ..................................16 RE SPA ..............................................18 ROSSINI SPA ............................4, 6, 18 ROTOPRINT SOVRASTAMPA SRL ........................27 RTS SRL..............................................63 SACCHETTIFICIO DI ROSA' ............56 SEI LASER CONVERTING SRL..........54 SIMEC GROUP SRL ....................19, 40 SITMA MACHINERY SPA ..................20 SMYTH SRL ........................................20 SUN CHEMICAL GROUP SPA ..........33

L’ARTIGIANA SRL ..............................37 LOGICS SRL ......................................51 LOHMANN ITALIA SRL......................15

TEMAC SRL........................................48

MACCHINGRAF SRL ........................49 MACK BROOKS EXHIB ....................25 MATAN DIGITAL PRINTERS..............35 MECA TECNO SNC ..........................59 MESSE DÜSSELDORF GMBH ............4

UTECO CONVERTING SPA ........20, 45

OFFIC. MECC. G. CERUTTI SPA ......12 OMET SRL ..........................................15

UPM - KYMMENE SRL ......................29

VISIONLAB SRL ................................45 ZÜND ITALIA......................................51

Coordinamento editoriale Elena Piccinelli Direttore responsabile Stefano Lavorini Condirettore Luciana Guidotti Servizi redazionali Daniela Binario Segreteria Leila Cobianchi, Filomena D’Addona

Traduzioni Dominic Ronayne Progetto grafico e impaginazione Studio Grafico Page - Novate Milanese (MI) Vincenzo De Rosa, Rossella Rossi, Tiziana Bailini Fotolito e Stampa Ancora S.r.l. - via B. Crespi 30, 20159, Milano Numero 2/2012 Pubblicazione iscritta al n. 163 del Registro di Cancelleria del Tribunale di Milano in data 14/03/2007 Iscrizione nel Registro degli Operatori della Comunicazione n. 4028 La riproduzione totale o parziale degli articoli e delle illustrazioni pubblicati su questa rivista è permessa previa autorizzazione della Direzione. La Direzione non assume responsabilità per le opinioni espresse dagli autori dei testi redazionali e pubblicitari

Redazione, Direzione Amministrazione, Diffusione Edizioni Dativo S.r.l. Via B. Crespi, 30/2 - 20159 Milano Tel. 02/69007733 - Fax 02/69007664 converting@dativo.it http://www.dativo.it Organizzazione commerciale: sales@dativo.it Product manager Massimo Chiereghin 02/69007733 - m.chiereghin@dativo.it Sales team (Italia) Bruno G. Nazzani 02/69007733 - b.nazzani@dativo.it Armando Lavorini 335/6266064 Mario Rigamonti 349/4084157 Sales Representatives Germany P.Keppler Verlag GmbH & Co KG (VerpackungsRundschau) Industriestrasse 2 - 63150 Heusenstamm Tel.+49/6104/606322 - Fax +49/6104/606323 USA and Canada Summit Publishing Company (Packaging World) Joe Angel One IBM Plaza/Suite 2401 330 N. Wabash Avenue, Chicago, IL 60611 Tel. +1 312/222-1010 - Fax +1 312/222-1310TN9 1RW

SOCIO EFFETTIVO

A.N.E.S.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE EDITORIA PERIODICA SPECIALIZZATA

INFORMATIVA EX D.LGS.196/03 - Edizioni Dativo Srl, titolare del trattamento, tratta i dati personali liberamente conferiti per fornire i servizi indicati. Per i diritti di cui all’art.7 del D.Lgs.196/03 e per l’elenco di tutti i responsabili del trattamento rivolgersi al responsabile del trattamento, che è il direttore responsabile. I dati potranno essere trattati da incaricati preposti agli abbonamenti, al marketing, all’amministrazione e potranno essere comunicati alle società del gruppo per le medesime finalità della raccolta e a società esterne per la spedizione della rivista e per l’invio di materiale promozionale. Il responsabile delle trattamento dei dati raccolti in banche dati a uso redazionale è il direttore responsabile a cui, presso la segreteria di direzione, via Benigno Crespi 30/2 20159 Milano, tel. 02 69007733, fax 02 69007664, ci si può rivolgere per i diritti previsti dal D.Lgs. 196/03.


L’ITALIA DEL CONVERTING PROPOSTE DA UN COMPARTO Tecnologia competitiva, competenza commerciale, capacità di ascolto (e di riposta) alle esigenze degli utilizzatori: queste le parole chiave dell’offerta Made in Italy per la stampa e la trasformazione, interpretate dai soci Acimga. Drupa 2012 i costruttori italiani di macchine e sistemi per il converting (Acimga rappresenta sia quelli che servono l’industria del packaging sia quelli che lavorano per l’editoria e la stampa commerciale) formano una compagine nutrita e agguerrita di imprese fortemente export oriented, attestate in posizione preminente sui mercati internazionali. Danno vita a un comparto costituito da aziende perlopiù medio-pic-

A

cole, che hanno fatto però della specializzazione produttiva e tecnologica, nonché della flessibilità di approccio e servizio all’utilizzatore, i loro principali punti di forza. Oggi - in equilibrio dinamico sul difficile terreno dell’economia globalizzata - rivolgono lo sguardo ai mercati più vivaci, mostrando la non banale capacità di competere ad armi pari anche con i concorrenti più grandi (e con le “new

Composizione merceologica delle esportazioni, 2009-2011 (valori in migliaia di euro). Export by type of machines, 2009-2011 (values in thousand euro). 2009

2010

Macchine da stampa Printing machinery 441.758 38,87% 583.476 42,92% Macchine cartotecniche Paper and cardboard processing machinery 532.180 46,83% 594.219 43,71% Macchine per preparazione delle forme Pre press machinery 64.152 5,65% 78.780 5,80% Macchine per legatoria Binding mchinery 49.739 4,38% 51.800 3,81% Macchine per converting Converting machinery 48.554 4,27% 51.088 3,76% Totale 1.136.383 100,00% 1.359.363 100,00% Total Fonte/Source: Ufficio Studi ACIMGA Processing on ISTAT data

2011 44,31%

+32,1

+14,8

660.134

43,66%

+11,7

+11,1

74.899

4,95%

+22,8

-4,9

48.797

3,23%

+4,1

-5,8

58.261 1.512.157

3,85% 100,00%

+5,2 +19,6

+14,0 +11,2

PROPOSALS FROM A SECTOR Competitive technology, marketing expertise, the ability to listen (and respond) to the needs of users: these are the keywords of Italy’s printing and converting offer, as proposed by the members of Acimga.

6 Converting APR-GIU/12

Δ% 11/10

670.066

The Italy of converting

At Drupa 2012, the Italian manufacturers of converting machines and systems (Acimga represents both those serving the packaging industry and those working for publishing and commercial printing) will form a sizeable and experienced team of strongly export-oriented concerns, that occupy strategic positions on the international market. They give rise to a segment consisting mainly of small-tomedium-sized companies, which

Δ% 10/09

have made specialization in production and technology as well as flexibility of approach and service to the user their main strengths. Today - in dynamic equilibrium on the difficult terrain of the globalized economy - they turn their gaze to the liveliest markets, showing the notable capability of competing on an equal footing with larger competitors (and the "new entries" in emerging countries). Recent Acimga figures show the

entry” dei paesi emergenti). Recenti dati Acimga ne mostrano gli sviluppi e gli orientamenti, che il presidente dell’associazione, Felice Rossini, sottolinea in questa intervista. Come si evolve il mercato internazionale del printing e del converting? Il settore si sta sviluppando in maniera diversificata: l’industria grafica editoriale appare, nel complesso, stabile e matura, mentre quella legata all’industria del packaging sta vivendo una fase di crescita e prefigura buone prospettive. Quali sono, in generale, le aree geografiche più vivaci? Rispetto all’anno precedente, nel corso del 2011 le aree in cui l’export italiano ha registrato le migliori performance sono il Nordamerica - negli Stati Uniti in particolare è cresciuto del 45% - e l’Europa, con una buona tenuta dei mercati più importanti a partire da Germania, Francia e Spagna; fra i Paesi extra UE accelerano il passo Russia, Turchia e India. Si segnala anche il netto recupero del Brasile rispetto al 2010. E le tipologie di macchine-prodotti più richieste? Le macchine da stampa flessografiche e rotocalco, le coating machines per spalmatura e accoppiamento, le taglierine - bobinatrici e ribobinatrici - e

developments and orientations of the same, which the association president Felice Rossini underlines in this interview. How is the international printing and converting market evolving? The sector is developing in a diversified manner: the publishing graphics industry appears on the whole stable and mature, while that associated with the packaging industry is experiencing a growth phase and shows good prospects. What are, in general, the most lively geographic areas? Compared to the previous year, in 2011 the areas where Italian exports registered the best performance are North America in the United States in particular they grew by 45% - and Europe, with the most important markets,

starting from Germany, France and Spain holding their own well; among the countries outside the EU Russia, Turkey and India are showing an increase. Also noteworthy the sharp recovery of Brazil set against 2010. And the types of machinesproducts most requested? Flexographic and rotogravure printing as well as coating and laminating machines, slitters winders and rewinders - and more generally equipment for converting flexible packaging. How is the Italian industry placed in this scenario and who are the Italian producers main competitors? Our manufacturers are at the absolute top of the international markets. Two examples shine


più in generale le apparecchiature per la trasformazione dell’imballaggio flessibile. Come si posiziona l’industria nazionale in questo scenario e quali sono i principali competitor dei produttori italiani? I nostri produttori sono ai vertici assoluti dei mercati internazionali. Valgano due esempi su tutti: nelle macchine da stampa rotocalco e per il coating l’Italia è prima al mondo, mentre per quanto riguarda la flessografia si confronta da pari grado con la Germania. Quali sono i principali prodotti in cui il Made in Italy di settore eccelle? Nel 2011 i migliori successi sono stati ottenuti dalle macchine per il converting e la stampa, con un aumento del 14-15% di vendite in entrambi i settori, seguite dalle tecnologie per la cartotecnica. Il comparto risente della concorrenza dei Paesi emergenti? Si tratta di una concorrenza ancora poco temibile: il livello tecnologico della produzione italiana si colloca a un livello decisamente più elevato rispetto a quello di un tipico “new comer”. Le tipologie di offerta non sono, di fatto, comparabili e rispondono a esigenze diverse. Più in generale, quali sono i punti di forza che la nostra industria può valorizzare per consolidare il proprio primato? E come possono essere gestiti i principali elementi di debolezza? Oltre che per l’ingegnosità e l’efficacia forth: in gravure printing and coating machines Italy is first in the world, while as regards flexography it is on the same level as Germany. What are the main products in which the Italian industry excels? In 2011 converting and printing machines enjoyed the most success, with an increase of 1415% of sales in both areas, followed by paper industry technologies. Which sector suffers the most from the competition of the emerging countries? Competitivity here is still fairly tame: the technological level of the Italian production is on a significantly higher level than that of the typical "newcomer". The type of offers are indeed not

Ripartizione per aree delle esportazioni, 2009-2011 (valori in migliaia di euro). Export by geographical areas, 2009-2011 (values in thousand euro). 2009 2010 Unione Europea (27) 484.380 42,62% 526.862 38,76% Europa Extra UE 130.394 11,47% 133.694 9,83% Nord America 141.315 12,44% 142.011 10,45% Centro-Sud America 109.951 9,68% 141.965 10,44% Asia 185.153 16,29% 312.736 23,01% Altre 85.190 7,50% 102.095 7,51% Totale 1.136.383 100,00% 1.359.363 100,00% Fonte/Source: Ufficio Studi ACIMGA Processing on ISTAT data

delle soluzioni tecniche messe in campo, le imprese italiane “vincono” per la flessibilità e l’orientamento al cliente che, ora più che mai, fanno la differenza. La modesta dimensione delle nostre imprese, invece, rappresenta senz’altro una debolezza strutturale, a cui va data soluzione. Una possibile strada da percorrere è quella delle reti d’impresa, di cui l’associazione è impegnata a valutare la fattibilità. Quali sono i progetti più importanti a sostegno del comparto e, in particolare, dell’operatività delle imprese all’estero? Oltre a lavorare, appunto, sulle reti d’impresa, per comprenderne caratteristiche e potenzialità, siamo impegnati sul fronte della formazione, che rappresenta un ulteriore elemento strategico. A questo proposito abbiamo avviato un progetto per realizzare corsi sui vari aspetti del servizio post vendita, che può fornire alle nostre imprese un’importante leva competitiva. Quali sono i partner istituzionali e poli-

comparable and meet different needs. More generally, what are the strongpoints that Italian industry might enhance to consolidate their leadership? And how can the main elements of weakness be managed? In addition to the ingenuity and effectiveness of technical solutions fielded, the Italian companies "win" in terms of flexibility and customer orientation, points that now more than ever make the difference. The small size of our concerns though certainly constitutes a structural weakness, something that ought to be solved. One possible way forward is that of corporate networks, of which the association is committed to evaluating the feasibility.

2011 588.184 38,90% 181.778 12,02% 211.159 13,96% 135.093 8,93% 276.211 18,27% 119.732 7,92% 1.512.157 100,00%

Δ% Δ% 10/09 11/10 +8,8 +11,6 +2,5 +36,0 +0,5 +48,7 +29,1 -4,8 +68,9 -11,7 +19,8 +17,3 +19,6 +11,2

tici di Acimga? L’Istituto del Commercio Estero sta operando con mezzi ridotti: come si sta ovviando a questa limitazione? Per quanto riguarda l’ICE, ci siamo battuti per la sua riapertura insieme alla Federazione della Filiera della Carta e della Grafica e a Federmacchine. Di fatto, il nostro dialogo con ICE non si è mai interrotto, tanto che per organizzare la presenza delle delegazioni straniere in visita all’area Acimga ospitata da Ipack-Ima 2012 ci siamo avvalsi della sua collaborazione e stiamo già studiando nuove azioni da condurre insieme. Acimga sarà a Drupa, come tradizione, all’Eingang Nord, punto nevralgico della fiera. Con una novità: una APP realizzata ad hoc consentirà al visitatore di individuare gli stand degli associati, consultando il proprio cellulare. E la sera dell’8 maggio festa allo Steigenberger Hotel: una serata internazionale riservati ai soci, ai loro clienti e agli espositori dei prossimi Grafitalia e Converflex 2013. 

What are the most important projects in support of the segment, and, in particular, the company’s operativity abroad? In addition to working on corporate networks, to understand their characteristics and capabilities, we are committed on the training front, which represents a further strategic element. In this regard we have started a project to create courses on various aspects of after sales service, that can provide our companies with an important competitive tool. Who are Acimga’s political and institutional partners? The Italian Institute for Foreign Trade is working with reduced resources: how are you addressing this limitation? As for as ICE is concerned, we fought for its reopening along with

the Italian Paper and Graphics Federation and Federmacchine. Indeed our dialogue with ICE has never stopped, to the point where to organize the attendance of foreign delegations visiting the Acimga at Ipack-Ima 2012 we availed ourselves of their cooperation and we are already planning new actions which we will undertake together. Acimga will be at Drupa, as tradition has it, at Eingang Nord, a strategic point at the fair. With a new feature: a purpose-built APP will enable visitors to identify members’ stands by consulting ones mobile phone. And on the evening of May 8th there will be a party at the Steigenberger Hotel: an international night reserved for members, their customers and exhibitors at the coming Grafitalia and Converflex 2013. 

APR-GIU/12 Converting 7


DRUPA HALL 16 STAND D23

ACE Di Barbui Davide & Figli Srl Via per Villa Cortese 86 20025 Legnano (MI) - Italy Tel. +39 0331 404343, fax +39 0331 400352 ace@ace-electrostatic.it www.ace-electrostatic.it

Apparecchiature elettrostatiche e impianti per la pulizia superficiale di materiali in bobina o a foglio Electrostatic equipment and systems for surface cleaning of materials in roll or sheet

ACE propone il sistema ESA di assistenza elettrostatica alla stampa rotocalco. Disponibile in due versioni, a carica dall’alto o a carica diretta, questo dispositivo è dotato di un software speciale per il controllo di stato del rivestimento del rullo pressore. Nella versione più recente è dotato di nuove barre antistatiche ad alto effetto ionizzante, e di nuovi generatori elettrostatici a sicurezza intrinseca. ACE offers the ESA electrostatic rotogravure printing assist system. Available in two versions, top loading or direct charge, the device is equipped with special software for monitoring the state of the coating of the

Cilindri anilox Anilox rolls Casamadre/Parent company Apex Europe BV, Filiali/Subsidiaries Italia, America Latina, Nordamerica e Germania (produzione/production); Asia, America Latina, Germania, Francia, Spagna, UK (commerciale/sales)

Apex Italy Srl - Via Pietro Nenni sn, 21057 Olgiate Olona (VA) - Italy Tel. +39 0331 379063, fax +39 0331 376874 - info@apex-italy.it, www.apex-groupofcompanies.com

DRUPA HALL 11 STAND B26 Apex Group of Companies è il più grande produttore mondiale di cilindri anilox per la stampa a fascia larga e stretta su cartone ondulato, e di rivestimenti. Nelle sedi di produzione e vendita dislocate in ogni parte del mondo, Apex si impegna a fornire ai

pressure roller. In the latest version it is equipped with new anti-static bars with high ionizing effect, and new intrinsically safe electrostatic generators.

clienti soluzioni pratiche incentrate sui cilindri anilox o GTT. L’offerta comprende, fra l’altro, dispositivi per la misurazione dell'inchiostro, prodotti per la pulizia dei cilindri e - sul versante dei servizi - seminari formativi, anche su aspetti di utilizzo e manutenzione. The Apex Group of Companies is the world's largest manufacturer of anilox rolls for wide and narrow web printing on corrugated board and coatings. In its manufacturing and sales facilities spread throughout the globe Apex is committed to providing its customers practical solutions focused on anilox rolls or GTT. Its offer includes ink measuring equipment, cylinder cleaning devices and on the service front - seminars, also covering aspects of use and maintenance.

DRUPA HALL 10 STAND C59

Bieffebi SpA Via Frullo 1, 40050 Quarto Inferiore (BO) - Italy Tel. +39 051 6069011, fax +39 051 767508 bieffebi@bieffebi.it, www.bieffebi.it Macchine di montaggio per cliché flessografici Mounting machines for flexographic printing plates

Perché limitarsi a montare quando si può anche controllare? UNICA 343 VM è una macchina di montaggio per cliché flessografici e controllo qualità di tutte le attrezzature e materiali: camicie, anilox, biadesivi, cliché. Bieffebi la presenta a Drupa 2012. Why just mounting when you can also check? UNICA 343 VM is a machine for mounting flexographic printing plates and for checking the quality of all equipment and materials: sleeves, aniloxes, tapes, plates. Bieffebi will be presenting the machine at Drupa 2012.

ACIMGA MEMBERS 2012 4M REFAI SRL • ACE DI BARBUI DAVIDE & FIGLI SRL • APEX ITALY SRL • BACCIOTTINI GROUP SRL • BIEFFEBI SPA • BIZZOZERO MICA SRL • BOSCH REXROTH SPA • BP AGNATI SRL • C.A.T. DI CORSINI G. & C. SPA • CAMOZZI SPA • CASON SPA • CAVALLERI SRL • CEM SPA COSTRUZIONI ELETTRONICHE MILANO • CO.MA.S SRL CONVERTING MACHINERY SIDECO • DELSAR LAME SRL • EMMECI SPA • ERHARDT + LEIMER SRL • EUROPROGETTI SRL • FLEXOTECNICA SPA • FONDERIA TIPOGRAFICA PAVESE SRL • GAMA SRL • GRAFIKONTROL SPA • I&C SAS • IMAF SPA • IMS DELTAMATIC SPA • INGLESE SRL • KRIS SRL • KRUSE SRL • LOHMANN ITALIA SRL • LORENZON & C. SRL • NORDMECCANICA SPA • OFEM CONVERTING SRL • OFFICINE MECCANICHE GIOVANNI CERUTTI SPA • OMET SRL • PETRATTO SRL • POLICROM SCREENS SPA • PROVERA SRL • RE SPA CONTROLLI INDUSTRIALI • ROCKWELL AUTOMATION SRL • ROSSINI SPA • SIMEC GROUP SRL • SITMA MACHINERY SPA • SMYTH SRL • ST CONVERTING SRL • UTECO CONVERTING SPA


ROSSINI Rossini S.p.A. HeadQuarters

Via de Gasperi, 5 20027 Rescaldina Milano - Italy Tel. +39 0331 47 27 11 Fax +39 0331 57 97 46 comm.dept@rossini-spa.it

Production facilities

Rossini Spain

Rossini S.p.A. L’Aquila

Nucleo industriale de L’Aquila Comprensorio di Bazzano 67100 L’Aquila - Italy Tel. +39 0862 44 561 Fax +39 0862 44 15 32

Camí del Mig, 8-10 08349 Cabrera De Mar (Barcelona) - España Tel. +34 93 759 60 33 Fax +34 93 759 35 35 rossini@rossinispain.com

Rossini Sleeve Technologies

Chisoda D.N.59, Km 8+550 M Conform C.F. 307221 Chisoda Timisoara - Romania Tel. +40 356 45 68 94 Fax +40 356 45 81 96 sleeves.technology@gmail.com

Rossini Do Brasil

Ind.E Com. De Plasticos e Borrachas Ltda Rua Tapabua S/Nr. Lote 12b qd.4 C. Empresar. Rod. Anhanguera km 33 Cep 07750-000 Cajamar - SP - Brasil Tel.+55 11 4446 64 56 Fax +55 11 4446 62 42

Rossini North America Inc.

4305 Creek Park Drive Suwanee, Atlanta, GA 30024 - USA Tel. +1 (678) 482 0835 Fax +1 (678) 482 0837 sales@rossini-na.com

rossini@rossini-brasil.com.br www.rossini-brasil.com.br

Sales offices Rossini UK Ltd.

Rossini France

Rossini GmbH

Breach House Breach, Clutton Bristol BS39 5QR - England Tel. +44 1761 45 38 83 Fax +44 1761 45 38 83

B.P. 23 68720 Illfurth France Tel. +33 03 893 191 20 Fax +33 03 890 641 54

Toni Bauer Strasse, 8 53894 Mechernich Germany Tel. +49 2443 31 47 59 Fax +49 2443 90 23 48

rossinisleeves@btconnect.com

rossini.france@gmail.com

info@rossini-germany.com

www.rossini-spa.it

Rossini Erminio Printing Rollers (Shenzhen) Co., Ltd.

Ground Floor, Block 1, Crown Industrial Park, 9th Terra Road, Futian District, 518040, Shenzhen, P.R.of China Tel. +86 755 83480901 Fax +86 755 83480902 rossini@rossini-sz.com www.rossini-sz.com

DRUPA 2012

HALL 16 STAND 16B22


possono ora programmare anche applicazioni complete, comodamente nello stesso ambiente PLC, secondo lo standard IEC 61131-3. I controlli hanno interfacce Multi-Ethernet così come i drive, e permettono di ridurre i costi per gli OEM adattando le applicazioni alle richieste dei propri clienti.

Bosch Rexroth SpA S.S. Padana Superiore 11 n. 41 20063 Cernusco Sul Naviglio (MI) - Italy Tel. +39 02 92365.885 fax +39 02 92365.537 info@boschrexroth.it, www.boschrexroth.it

Soluzioni per l’azionamento e il controllo del movimento Drive & Control Solutions Dati gruppo 2011/Group figures 2011 Dipendenti in 80 paesi/Employees in 80 countries 34.900 • Turnover € 5, 1 M • Siti produttivi/Plants 67

DRUPA HALL 3 STAND A70 Engineering più efficiente grazie a soluzioni di sistema aperte. Rexroth propone IndraMotion for Printing nella nuova versione di software 12 con numerose funzioni aggiuntive. Grazie ad essa gli utenti

More efficient engineering with open system solutions. Rexroth offers IndraMotion for Printing in the new version of software 12 with several additional features. With it users can now also conveniently program complete applications in the same PLC environment according to standard IEC 61131-3. The controls have Multi-Ethernet interfaces the same as the drives, and enable cost reduction for the OEMs when adapting the applications to the demands of their own customers.

Macchine e impianti per la produzione di cartone ondulato Machines and equipment for the production of corrugated board Dipendenti/Employees 100 • Export 70% • International sales organization

BP Agnati Srl - Via Lecco 72, 20871 Vimercate (MB) - Italy Tel. +39 03960871, fax +39 039 6087221 - sales@bpagnati.com - www.bpagnati.com

Leader nel mercato mondiale degli impianti per la produzione di cartone ondulato, BP Agnati è all’avanguardia per R&S, innovazione e scelte di qualità (prodotti al 100% made in Italy). Fra le ultime realizzazioni si segnalano la nuova linea per ondulare a marchio Vantage, disponibile in luci comprese fra 1,8 e 2,8 m, con velocità fino a 400 m/min; Pocket Corrugator: un impianto da 50 m, molto compatto per luci strette (1,3-1,8 m) per carte normali e carte molto leggere;

impianti di accoppiatura in-line. Agnati presenta inoltre il nuovo gruppo ondulatore Vantage SF per prodotti standard e speciali, in grado di lavorare con carte molto leggere. Caratteristiche principali: assenza di velocità critiche, pressione di ondulazione variabile, cilindro pressa calettato non metallico, ridotti costi di manutenzione, cambio onda in 5 minuti. As a leader in the worldwide corrugated industry, BP Agnati is avant-garde in R&D,

innovation and quality (our products are 100% made in Italy). Among the latest proposals we can find the new Vantage corrugator, available widths from 1,8 to 2,8 m, speed up to 400 mt/min; the Pocket Corrugator, 50 mt long, very compact for small widths (1,3-1,8 m) for standard and very light papers; litholaminators for inline laminating; the new Vantage Single Facer for standard and special products, running very light papers /main characteristics: absence of critical speeds, variable corrugating speed, solid non metallic pressure roll, low ownership costs, flute change in 5 minutes.

Componenti pneumatici per l’automazione industriale Pneumatic components for industrial automation Dipendenti/Employees 1.334 • Turnover (2010) 129 mln euro • Export 70% • Filiali/Subsidiaries Germania, Austria, UK, Francia, Olanda, Svezia, Danimarca, Federazione russa, Ucraina, Bielorussia, Kazakistan, USA, Messico, Brasile, Argentina, Venezuela, Iran, Cina, India, Malesia, Vietnam

Camozzi SpA - Via Eritrea 20/I, 25126 Brescia - Italy Tel. +39 030 37921, fax +39 0302400430 - info@camozzi.com, www.camozzi.com

Isola di valvole Serie F. Concepita per garantire affidabilità e ottimizzazione dei costi, la Serie F rappresenta una soluzione all’avanguardia, in grado di combinare qualità, flessibilità, alte prestazioni e semplicità d’installazione e manutenzione. Le valvole sono costruite completamente in tecnopolimero per ridurre al minimo il peso. Caratterizzate da passo 14 mm e

10 Converting APR-GIU/12

modularità 1, montano gli elettropiloti della serie K8 e hanno una portata di 500 Nl/min. Sono corredate di un collegamento elettrico di tipo multipolare e si possono realizzare isole fino ad un max. di 24 bobine su 24 posizioni valvola. Valve islands Series F. This new range of valves has been designed to guarantee reliability and minimize costs. Series F offers a

technically advanced solution combining quality, flexibility and high performance along with simplified installation and maintenance procedures. The valves are made from thermoplastic materials which reduce their weight with version 1 being just 14mm wide. Series K8 electropilots are used with Series F valves enabling flow rates of up to 500Nl/min to be achieved. The valves have a multipole electrical connection with 24 individual coil connectors available to give a maximum of 24 single solenoids or 12 double solenoids.


DRUPA HALL 15 STAND D61-D62

Cason SpA Via Parini 24, 21020 Montonate di Mornago (VA) - Italy Tel. +39 0331 909033, fax +39 0331 908667 info@casonslitters.com www.casonslitters.com

Cason presenterà l’ultima evoluzione del suo best seller Innova Matic Nostop, taglierina ribobinatrice a doppia torretta ad alte prestazioni per film flessibili, laminati, accoppiati e carta. Disponibile in diverse larghezze fino a 2250 mm, l’ultima Innova Matic si presenta con un’automazione integrata che ne aumenta l’efficienza,

Taglierine ribobinatrici e macchine ausiliarie per il converting Slitter rewinders and auxiliary machines for the converting industry Dipendenti/Employees 35 • Export 50%

riducendo i tempi morti: cambio automatico al volo senza fermata; posizionamento automatico di coltelli e controcoltelli specificamente progettato per materiali stampati; manipolazione automatica delle bobine prodotte e palettizzazione; software di rintracciabilità prodotto e monitoraggio taglierina. Cason will introduce the latest development of its best seller Innova Matic Nostop, a top performer dual revolving turret slitter rewinder for flexible films, laminates, metallized foils and paper. Available for different web widths up to 2250mm, the latest Innova Matic shows a full integrated automation boosting its efficiency reducing dead times: full automatic revolving turrets with auto re-start; full automatic knife and counter knife positioning specifically designed for printed materials; rolls handling ready for automatic palletizing; material tracking and performance logger utilities.

DRUPA HALL 13 STAND D47

Cavalleri Srl Via Orti 53, 16017 Isola del Cantone (GE) - Italy Tel. +39 010 9636041, fax +39 010 9636042 info@cavalleri.org, www.cavalleri.org

Tagliatori trasversali Sheeters

I macchinari Cavalleri, prodotti in diversi modelli, svolgono in automatico le operazioni di srotolamento e taglio a misura delle bobine, e successiva rismatura dei fogli tagliati su tavola di raccolta ad alta pila nella misura da 250 a 1010 mm. Un sistema brevettato permette di effettuare il taglio di molti tipi di carta, veline, alluminio, polietilene, carte autoadesive, siliconate ecc. La nuova macchina brevettata "Syncrojet" deriva dall’unione della precedente "Syncro" per tagliare carta e della "CTX" per tagliare materiali ad alto spessore e può, quindi, tagliare più tipologie di materiale, con grammatura compresa fra i 10 e i 600 g/m². The Cavalleri machines, produced in different models, automatically carry out the unrolling

Macchine per la finitura di assegni e buoni pasto; attrezzature per il dopo stampa di libri in digitale (Book on Demand) Machines for meal coupons and cheques finishing; post press equipments for digital books (book on demand)

CEM SpA - Via Enrico Fermi 50, 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) - Italy Tel. +39 02 4459171, fax +39 02 48401717 - cemspa@cemitalia.it, www.cemitalia.it

and cutting to size of the coils, and subsequent reaming of cut sheets on the work table in high stacks measuring from 250 to 1010 mm. A patented system allows the cutting of many types of paper, tissue, aluminium, polyethylene, selfadhesive and siliconated paper etc. The new patented “Syncrojet” machine derives from the union of the previous “Syncro” paper cutter and the “CTX” for cutting thick gauge materials, and hence can cut many types of materials with basis weights of between 10 and 600 g/m².

DRUPA HALL 14 STAND C03 Completamente ridisegnata, la serie DocuConverter® taglia e impila i fogli per creare un blocco-libro pronto per la brossura. In linea e fuori linea. La gamma 2012 include un modello per grandi formati (26” x 14,33”). Disponibile anche come versione “solo taglio” per l’integrazione in linee complete. Nuovo raccoglimoduli offset stand alone. Totally redesigned series DocuConverter® for ready to bind book-blocks. In and off-line. The product range 2012 covers the wide format (26” x 14.33”). Also available as “cut only” for integration in complete lines. New off-set stand alone stacker.

APR-GIU/12 Converting 11


Hispack 2012 15-18/5, Barcellona

Rotative rotocalco per la stampa di materiali per l’imballaggio e specialità; macchine da converting Rotogravure presses for packaging and specialties printing; converting equipment Filiali/Subsidiaries: Spagna, USA, Argentina, UK, Germania, India, Giappone, Cina

A pity not to re@d it

ItaliaImballaggio è la rivista su carta e web per gli utilizzatori di materiali e macchine per il confezionamento e l’imbottigliamento. Approfondimenti, opinioni, notizie, statistiche, trend di settore. Visita il sito packmedia.net/italiaimballaggio ItaliaImballaggio is a paper and web based magazine for packaging and bottling materials and machinery users. Features, opinions, news, statistics, sector trends. Visit the website packmedia.net/italiaimballaggio

www.packmedia.net Via Benigno Crespi 30/2 - 20159 Milano Tel. +39 02 69007733 - Fax +39 02 69007664 Digest 2012 • 12 www.packmedia.net - italiaimballaggio@dativo.it

Cerutti Packaging Equipment Via M. Adam 66, 15033 Casale Monferrato (AL) Italy, Tel. +390142459480, fax +390142459300, sales@cerutti.it, www.cerutti.it

DRUPA HALL 16 STAND B03-1/B03-2 A Drupa 2012 Cerutti Packaging Equipment - la nuova società del Gruppo Cerutti, focalizzata sul mercato della stampa e converting di imballaggi - presenta tutte le linee di punta che caratterizzano la sua piattaforma di prodotti: un elemento R972 completamente automatico; un R982 in configurazione basic e operator friendly; un R1060 per il mercato delle specialità e hitech. E, soprattutto, l’intera e nuovissima linea R1081 costituita da portabobine, ribobinatore e due elementi stampa, che verrà lanciata ufficialmente sul mercato proprio in occasione di Drupa. Presentato anche uno spalmatore

hot-melt, a testimonianza del successo di Cerutti nel mondo del converting. At Drupa 2012 Cerutti Packaging Equipment - the new Cerutti Group company, focused on the packaging printing and converting market - will be presenting all the main lines of its product platform: a fully automatic R972; a R982 in basic and operator friendly configuration; a R1060 for the hi-tech and specialty market, and aboveall the entire new R1081 line, composed of unwinder, rewinder and two printing units, which will be officially launched on the market during Drupa. The company will also be presenting a hot-melt coating line, proving Cerutti’s success in the converting world.

Gruppi di taglio pneumatici, consulenza tecnica del taglio Pneumatic cutting units, technical cutting consultancy

Delsar Lame Srl Via Cilea 68, 20090 Trezzano S/N (MI) - Italy Tel. +39 02 48464102, fax +39 02 48464065 info@delsarlame.com, www.delsarlame.com

Porta coltello pneumatico modello PS 48: il più robusto, il più richiesto e il più conveniente per la sua semplicità e adattabilità. Facendo piccole manutenzioni, lavora per decenni. Viene fornito completo di coltello e innesti aria. Pneumatic model PS48 knife holders: the sturdiest, the most in demand and the most economical for their simplicity and adaptability. With a little maintenance they work for decades. They come complete with knives and air mounts.


Guidanastri, sistemi di visione e ispezione, automazione e controllo Web guides, vision and inspection as well as automation and control systems (Erhardt+Leimer GmbH Group) • Dipendenti/Employees 45 • Fatturato/Turnover (2011) 15 mln euro • Export 60% • Filiali/Subsidiaries 15

Erhardt+Leimer Srl Via Silvio Pellico 20, 24040 Stezzano (BG) - Italy Tel. +39 035 2050 711, fax +39 035 2050 700 - info-it@erhardt-leimer.com, www.erhardt-leimer.com

DRUPA HALL16 STAND B40 In occasione di Drupa 2012 E+L presenta il proprio sistema di pre settaggio semiautomatico del registro di stampa. Basata sul concetto modulare del sistema di visone Elscan OMS4, questa soluzione

permette la messa a registro della macchina da stampa flessografica in modo rapido e intuitivo. Inoltre, non richiede tacche e/o riferimenti particolari ed è integrabile su linee nuove o già esistenti. At Drupa 2012 E+L will be presenting its own

system for the semi-automatic pre-setting of the print register. Based on the modular concept of the Elscan OMS4 vision system, this solution enables the speedy and intuitive register setting of flexographic printing machines. Furthermore, it does not require special marks and/or references and is integratable on new or existing lines.

stampa e alla eco-sostenibilità del processo di trasformazione. Fondata nel 1979, Flexotecnica si è progressivamente specializzata nella progettazione e costruzione di macchine di alto profilo per la stampa flexo reel-to-reel, prevalentemente a tamburo centrale, anche in linee combinate per applicazioni nel packakging con film plastici, carta e cartone.

Flexotecnica SpA (Gruppo Cerutti) Via L. Penagini 1, 26838 Tavazzano (LO) Tel. +39 0371 443 1, fax +39 0371 760574 flexotecnica@flexotecnica.it www.flexotecnica.it

DRUPA HALL 16 STAND B03-1/B03-2 Macchine per la stampa flexo Flexo printing machines Dipendenti/Employees 100 • Turnover 27 mln euro ca • Export 95%

Membro del gruppo Cerutti dal 1994, Flexotecnica SpA presenta a Drupa 2012 un’evoluzione del concetto di flessografia, incarnata nell’ultimo modello della gamma Evox. La macchina rappresenta la quintessenza dei principi strategici che hanno contraddistinto l’ultima generazione di stampanti gearless “X” e adotta soluzioni innovative che mirano ad assicurare una maggiore produttività anche sulle tirature brevi, unitamente a un’eccellente qualità di

Sistemi di controllo per la qualità della stampa Control systems for print quality Fatturato 2011 settore imballaggio/Turnover 2001 packaging 3,4 mln euro • Dipendenti/Employees 86 • Export 23% • Filiali/Subsidiaries Germania

Grafikontrol SpA Via Ludovico D’Aragona 7, 20132 Milano - Italy Tel. +39 02 2100951, fax +39 02 21009597 - sales@grafikontrol.it, www.grafikontrol.it

DRUPA HALL 15 STAND A25 Per il settore dell’imballaggio Grafikontrol presenta Grafikscan 3000, un sistema per l’ispezione 100% del nastro, sviluppato per garantire il controllo totale del processo di stampa, che fornisce in tempo reale l’andamento della produzione a velocità fino a 600 m/min. Grafikscan

3000 presenta un’architettura modulare integrabile con il sistema di visualizzazione tradizionale; la combinazione delle diverse tecnologie di visione, abbinate ad algoritmi di elaborazione immagine, lo rende uno strumento di controllo completo e di semplice utilizzo, tanto su macchine rotocalco quanto flessografiche.

Flexotecnica SpA, a member of Cerutti Group, will be showcasing at Drupa 2012 a new Flexo Concept evolution. The next machine range Evox will embody the essence of strategic principles which have countermarked the last new generation gearless “X” presses, such as the application of innovative solutions aimed at assuring added productivity even with the shortest of print runs, excellent print quality and the eco-sustainability of the converting process. Founded in 1979, Flexotecnica over the years has increasingly specialised in the design and construction of reel-to-reel flexographic printing presses mainly with central impression drum of high technical profile also in combined configuration lines suitable for manifold packaging applications of plastic films, paper and cardboard. For the packaging sector Grafikontrol will be presenting Grafikscan 3000, a system for 100% web inspection, developed to provide total control of the printing process, which provides a real time picture of progress of production at speeds of up to 600 m/min. Grafikscan 3000 has an integratable modular architecture with traditional vision system; the combination of the different vision technologies, combined with the image processing algorithms, make it a complete, easy-to-use control tool on both gravure and flexo machines.

APR-GIU/12 Converting 13


DRUPA HALL 5 STAND E44

Imaf SpA Via Galvani 2, 20068 Peschiera Borromeo (MI) - Italy Tel. +39 02 55302615, fax +39 02 55302643 info@imaf.it, www.imaf.it Prodotti per la realizzazione della forma da stampa offset, consumabili e attrezzature per soluzioni di bagnatura, ausiliarie alla macchina da stampa Products for creating offset printing forms, consumables and equipment for wetting solutions, printing machine auxiliaries Dipendenti/Employees 40 • Turnover (2011) 9 mln euro • Export 50%

Damping Clean è un sistema di filtrazione delle soluzioni di bagnatura per macchine a foglio o a bobina (stampa commerciale e giornali quotidiani). Questo apparecchio, innovativo e lungamente testato, permette di diradare gli interventi di manutenzione, perché mantiene pulita la soluzione di bagnatura per lungo tempo. Oltre a garantire la consolidata offerta di prodotti per la realizzazione della forma da stampa offset, Imaf è specializzata da anni nella produzione di additivi di bagnatura e solventi di lavaggio per macchine a foglio e web (cold set e heat set); detergenti per la pulizia dei rulli e dei caucciù; polveri anti-scartino. Inoltre, la linea di attrezzature ausiliarie alla macchina da stampa per una corretta gestione e preparazione delle

soluzioni di bagnatura comprende frigoriferi, sistemi di filtrazione e sistemi osmosi per il trattamento e la purificazione dell’acqua. Damping Clean is a filtering system for wetting solutions for sheet-fed or webfed machines (commercial and newspaper printing). This device, innovative and thoroughly tested, helps to reduce maintenance operations in that it keeps the wetting solution clean for a long time. In addition to the consolidated production of products for the realization offset printing forms, Imaf has specialized for years in the production of dampening additives and solvents for washing cold set and heat set machines; detergents for cleaning the rolls and rubber coatings; anti set off powder. Furthermore, their line of printing machine auxiliary equipment for a proper management and preparation of the wetting solutions includes refrigerators, filtration and osmosis systems for water treatment and purification.

Taglia-bobinatrici; svolgitori e avvolgitori automatici Slitter-rewinders; automatic un- and rewinders Dipendenti/Employees 206 • Turnover 38 mln euro • Export 33 mln euro • Filiali/Subsidiaries USA

Ims Deltamatic SpA Via Beretta 25, 24050 Calcinate (BG) - Italy Tel. +39 035 8355111, fax +39 035 8355555 - info@imsdeltamatic.com, www.imsdeltamatic.com

L’ultima generazione di taglia-bobinatrici a bracci indipendenti del Gruppo Ims Deltamatic combina l’altissima qualità delle bobine prodotte, con la completa automazione del processo. Alcune caratteristiche salienti: i bracci di avvolgimento e i coltelli si posizionano automaticamente in pochi secondi; lo scarico e il trasporto fuori macchina delle bobine prodotte si svolge senza l’intervento

Inglese Srl Via Giovanni XXIII 4 40057 Quarto Inferiore (BO) - Italy Tel. +39 051 767017, fax +39 051 768073 inglesesrl@inglesesrl.com, www.inglesesrl.com

Macchine di prestampa e post stampa flexo Prepress and postpress flexo machines Dipendenti/Employees 8 • Turnover (2011) 3,2 mln euro • Export 6,5%

14 Converting APR-GIU/12

dell’operatore; lo svolgitore a torretta permette la preparazione della nuova bobina madre in tempo mascherato facendo salire la produttività della macchina ai massimi livelli dello stato attuale dell’arte. The last generation of slitter-rewinders with independent winding arms proposed by Ims Deltamatic group combines the very high quality of the reels produced with the complete

Inglese importa in esclusiva in Italia le lastre fotopolimere Toray con sviluppo ad acqua, analogiche e digitali, per tecnologie flexo, dry-offset e letterpress. L’impresa emiliana offre macchine per la creazione completa dei clichés: processori a cassetti modello W37-53-67, con possibile post esposizione UVA-UVC e sistema di filtrazione/ricircolo acqua di sviluppo; nonché linee di sviluppo modello W52/77/92FL, complete di lavaggio, risciacquo, forno e

automation of the production process. Some of their main characteristics: the winding arms and the knives are automatically positioned in few seconds; the unloading and transport processes of the wound reels are carried out without the help of the operator; the turret unwinder allows the preparation of the new mother roll while the machine is running, thus boosting the productivity of the machine to the very highest level of today’s state of the art.

seconda esposizione in linea per una lavorazione veloce e automatica. Ineccepibile e velocissimo il lavaggio automatico dei clichés post stampa con le macchine della casa, disponibili con luce di 46, 66, 96 e 120 cm. The company Inglese exclusively imports to Italy the Toray analogue and digital photopolymer plates with water developing for flexo, dry-offset and letterpress technologies. The Emilia based company offers machines for complete plate creation: drawer processors model W37-53-67, with possible UVA-UVC post-exposure as water filtration/recirculation developing systems; as well as model W52/77/92FL developing lines, complete with washing, rinsing, oven and second exposure in line for a speedy and automatic processing. Inglese plate washing machines provide spotless and fast automatic washing of the plates after printing, available with width of 46, 66, 96 and 120 cm.


presenta a Drupa un’innovativa lastra di gomma, disponibile negli spessori 1.15, 1.35 e 1.95 mm. Si tratta di un prodotto realizzato tramite un processo di estrusione della gomma che evita l’immissione di solventi in atmosfera; inoltre è pienamente compatibile con tutte le vernici sia in UV che a dispersione acquosa.

Kruse Srl Corso Piemonte 48, 10099 San Mauro Torinese (TO) - Italy Tel. +39 011 2236878, fax +39 011 2236986 info@kruseonline.com, www.kruse.it, www.kruseonline.com Lastre di verniciatura in offset e prodotti chimici per offset Coating plates and chemicals for offset Export 80% • 150 distributors in the world

DRUPA HALL 5 STAND C43 Leader globale nella distribuzione di lastre per la verniciatura diretta in offset, Kruse

Sistemi di fissaggio Fastening systems

Lohmann Italia Srl Via Edison 3/G, 31020 Villorba (TV) - Italy Tel. +39 0422 911663, fax +39 0422 919042 - info@lohmann-tapes.it, www.lohmann-tapes.it

DRUPA HALL 15 STAND C34 La Divisione Grafica del Gruppo Nastri Adesivi Lohmann ha sviluppato, per la stampa diretta di alta qualità di cartone ondulato, la gamma DuploFLEX CB in due versioni: una schiuma espansa monoadesiva, che richiede la successiva laminazione del film in PET; una schiuma espansa non adesiva, a cui è accoppiato un supporto in film di PET. In entrambi i

casi, la schiuma può essere fornita in diversi spessori e durezze. Grazie alla struttura a celle chiuse del polimero utilizzato, DuploFLEX CB garantisce elevata stabilità e ritorno elastico, resistenza a umidità e solventi, facile rimozione dopo l’uso. Da sottolineare, inoltre, che la gamma DuploFLEX CB permette di usare cliché più sottili, ottenendo stampe di qualità senza “effetto onda”.

DRUPA HALL 3 STAND D90

Omet Srl Via Caduti a Fossoli 22, 23900 Lecco - Italy Tel- +39 0341 282661, fax +39 0341 284466 comm@omet.it, www.omet.it Macchine per la stampa flexo e combinata in linea; macchine per la produzione di tovaglioli e altri prodotti monouso in carta e tissue Flexo printing machines that can be combined in line; machines for the production of serviettes and other disposable paper and tissue products Dipendenti/Employees 190 • Turnover 50 mln euro • Export 75% • Filiali/Subsidiaries Spagna, Cina, USA

Omet presenta a Drupa una XFlex X6 configurata non solo per gli stampatori di etichette, ma anche per tutti gli altri tipi di azienda che hanno bisogno di combinare lavorazioni diverse con la massima efficacia operativa. La sua novità principale è data dalla presenza di un gruppo per la stampa digitale, integrato in linea e caratterizzato da velocità e precisione esecutiva. Varyflex V2 punterà, invece, sulla ricchezza di dotazioni per la stampa di imballaggi destinati ai

Kruse, a global leader in the distribution of plates for direct offset coating, at Drupa will be showing an innovative rubber plate, available in thicknesses of 1.15, 1.35 and 1.95 mm. This is a product made by a rubber extrusion process which prevents the release of solvents in the environment; it is also fully compatible with both UV and dispersion coatings.

For high quality post print the Graphics Division of Lohmann Adhesive Tape Group has developed the DuploFLEX CB range in two versions: a single sided adhesive foam, which allows afterwards the lamination of the PET film, a non-adhesive foam, to which a carrier made of PET film is already laminated. In both cases the foam can be supplied in different thicknesses and hardnesses. Thanks to the closed-cell structure of the polymer used, DuploFLEX CB ensures high stability and superior resilience, resistance to moisture and solvents as well as easy removal after use. Worthy of note too that fact that DuploFLEX CB range enables the use of thinner plates, obtaining high quality prints without the "washboard effect".

settori più diversi, con particolare attenzione alla laminazione in linea (Omet offre una vasta gamma di possibili tecnologie di laminazione, solvente e UV, cold seal, hot melt ecc.). At Drupa Omet will be presenting a XFlex X6, configured not only for label printers, but also for all other types of concerns who need to combine different processes with the maximum operational efficiency. Its main new feature is the presence of a line integrated digital printing unit featuring speed and accurate execution. Spotlight too on the wealth of features of the Varyflex V2 for printing packaging destined for a whole host of different sectors, with particular attention to lamination in line (Omet offers a wide range of possible lamination, solvent and UV, cold seal, hot melt technologies, etc.).

APR-GIU/12 Converting 15


Sistemi e macchine speciali per il dopo stampa Special systems and machines for post printing Filiali/Subsidiaries Cina, USA

cartelli vetrina, incollature varie, locandine e lavorazioni speciali. Petratto Srl Via Don Minzoni 1, 10044 Pianezza (TO) - Italy Tel. +39 011 9667701, fax +39 011 9667708 - petratto@petratto.com, www.petratto.com

DRUPA HALL 13 STAND B36 Le piega incolla modello Metro costituiscono un’unica linea di macchine in versioni diverse, che possono realizzare lavorazioni speciali miste di cartotecnica e non, grazie a una struttura modulare a rulliera di differenti lunghezze, che ne favorisce la versatilità. Tutti i moduli

possono essere incrementati con altri elementi per ulteriori lavorazioni, consentendo inoltre il montaggio di dispositivi speciali, ink jet, etichettatrici, bar code, ecc. Le possibili lavorazioni, con grammature da 100 a 600 g, sono: cartelline semplici e con dorsetto, buste, astucci, inserimenti di card, CD, applicazione di bi-adesivo, porta fotografie,

Prodotti e soluzioni per le arti grafiche Products and solutions for graphic arts Export 75% in 100 countries • Filiali/Subsidiaries USA, Cina, Germania

Policrom Screens SpA Via Predazzi 48, 24030 Carvico (BG) - Italy Tel. +39 035 4382401, fax +39 035 799768 - info@policrom.it, www.policrom.it

DRUPA HALL 16 STAND A45-5 Policrom Screens si è focalizzata principalmente sullo sviluppo tecnico e la messa a punto di prodotti di consumo esclusivi, in gran parte brevettati. Ne sono un esempio la linea di panno lava caucciù Poli-cloth®, certificata da Fogra, così come lo sviluppo di innovativi modelli di utilità per le anime dei miniroll. Inoltre, le lastre di verniciatura Polispot e la linea di film per flessografia offrono soluzioni di alta qualità

Provera Srl St. Prov. Casale Altavilla 50 15030 Terruggia (AL) - Italy Tel. +39 0142 403180, fax +39 0142 403001 info@provera.cc, www.provera.cc

Macchine e impianti per converting, macchine da stampa rotocalco Machinery and systems for converting, gravure printing machines

16 Converting APR-GIU/12

per applicazioni packaging. Ultima novità: Poliwet Compact, un kit brevettato per sistemi automatici lavacaucciù che utilizzano rotoli pre-

The Metro model folder gluers are a single line of machines in different versions, which can carry out special mixed paper&board and other types of processing, thanks to a modular roller structure of different lengths, which favours the versatility of the machine. All modules can have other elements added for further processing, and also enable mounting of special inkjet-, labeling and barcoding equipment etc. The processes available, with basis weights of from 100 to 600 g, are: simple folders and folders with capacity, envelopes, boxes, card inserts, CDs, application of biadhesive, photo holders, window signs, various gluing, posters and special processing.

impregnati. Con Poliwet Compact i rotoli lavacaucciù vengono impregnati al momento dell’uso e rimangono impregnati per lungo tempo senza asciugarsi, garantendo una pulizia perfetta ed accurata, con il minimo impatto sull’ambiente e sulla salute dell’operatore (100% privo di cov). Policrom Screens focused on technical development and designed unique, mostly patented consumable products. Key examples are the Poli-cloth® nonwoven line, certified by Fogra and the proprietary anti-slip design of the miniroll cores. Besides, Polispot Varnishing Plates and the line of films for Flexo are offering high-quality solutions for Packaging applications. Last novelty, Poliwet Compact is a patented kit for automatic blanket cleaning systems using wet rolls. When using Poliwet Compact, the mini rolls are impregnated just before being used and will never run dry; blankets will be perfectly clean; all this with the minimal impact on the environment and on the health of the press operator (100% voc free).

Provera costruisce macchine nel settore del converting da oltre 30 anni, con esperienza e competenza. La sua offerta comprende macchine di varie tipologie, che richiedono soluzioni tecnologiche diverse, fra cui spiccano macchine da stampa rotocalco per imballaggio; accoppiatrici-spalmatrici e siliconatricilaccatrici; tagliaribobinatrici, avvolgitori e svolgitori. Questi impianti trattano carta, alluminio, film e accoppiati. Provera Srl can boast over 30 years of experience and expertise in producing machines for the converting industry. Its offer includes various types of machines, which require different technological solutions, among which rotogravure printing machines for packaging, coater-spreaders and silicon

injection and lacquering as well as cutting, winding and unwinding machines. These systems are for processing paper, aluminium and laminated films.


Twist the world of Converting

03/05-16/05/2012 %ž44&-%03'r(&3."/*"

4UBOE&1BE

ATTRAVERSO LE DIFFICOLTÀ QUOTIDIANE PER SUPERARE L’OBIETTIVO! Non subite i problemi che riducono la produttività delle vostre NBDDIJOFåFYP SPUP TQBMNBUSJDJPBDDPQQJBUSJDJ EPWVUJB r3JEV[JPOFEFMMFUJSBUVSF r5FNQJJNQSPEVUUJWJEJDBNCJPMBWPSP r'SFRVFOUJDBNCJEJNBUFSJBMF r$PMPVSNBUDIJOH

4VQFSBUFRVFTUJQSPCMFNJDPOVOBNBDDIJOB6UFDP FRVJQBHHJBUBDPO r6UFDP4NBSU1BDLÂŽF4IPQ8BSFÂŽ r%JSFDU%SJWF&WPÂŽ r4ZODISP8FCÂŽ r4QSJOU8BTIÂŽ r,JTT(PÂŽ r4NBSU.BUDIÂŽ

Uteco offre la miglior soluzione per aumentare la produttivitĂ , ridurre gli scarti ed il consumo energetico ed incrementare la qualitĂ  dei vostri prodotti, al fine di assicurarvi una crescita continua del business, sia il vostro campo di attivitĂ  la carta, il cartone, MJNCBMMBHHJPĂĄFTTJCJMFPJMTFDVSJUZ

**45*

Š

Puntate in alto, mantenete i vostri standard ed avvaletevi della tecnologia Uteco per vincere le sfide di oggi e del domani!

GENETIC INNOVATION

E l’innovazione continua...

6 5 & $ 0  $ 0 / 7 & 3 5 * / (  4 1 "  r  *        $ 0 - 0 ( / 0 - "  " *  $ 0 - - *  7 3  r  5 & -                   r  ' " 9                


DRUPA HALL 12 STAND A34

Re Controlli Industriali SpA Via Firenze 3, 20060 Bussero (MI) - Italy Tel. +39 02 9524301, fax +39 02 95038986 info@re-spa.com, www.re-spa.com

Attrezzature per il converting Equipment for converting Dipendenti/Employees 50 • Turnover 10 mln euro • Export 60% • Filiali/Subsidiaries: Cina, Brasile, India

Il nuovo freno Extreme XT 10 e il nuovo controllo di tensione T-four sono le due novità presentate a Drupa 2012 da Re Controlli Industriali. Extreme XT 10 incarna la summa delle esperienze e delle tecnologie sviluppate dalla Re negli anni, e presenta caratteristiche uniche in termini di potenza e coppia, oltre a ridurre drasticamente i costi di manutenzione. Il controllo T-four, a sua volta, è proposto come soluzione alle molteplici varianti e combinazioni di esigenze dei costruttori di macchine per il converting, in vista di performance elevatissime per il controllo ad

Sleeve e rulli per stampa flessografica e rotocalco, e per spalmatura e accoppiamento Sleeves and rollers for flexo and gravure printing plus coating and laminating Dipendenti/Employees 300 • Turnover 45 mln euro • Export 60% • Filiali/Subsidiaries Spagna, Romania, Brasile, USA (production); Inghilterra, Francia, Germania, Cina (sales)

Rossini SpA Via Alcide de Gasperi 5, 20027 Rescaldina (MI) - Italy Tel. +39 0331 472711, fax +39 0331 579746 - comm.dept@rossini-spa.it, www.rossini-spa.it

alte velocità della tensione di materiali sempre più leggeri. The new Extreme XT10 brake and the new T-four tension control are the two new products introduced at Drupa 2012 by Re Controlli Industriali. Extreme XT10 embodies the sum total of experience and technologies developed by Re over the years, and presents unique characteristics in terms of power and torque, as well as a drastic reduction in maintenance cost. The T-four control in turn is proposed as a solution to the many different converting machine manufacturer requirements, in view of ultra high performance for controlling the tension of ever lighter material at high speeds.

DRUPA HALL 16 STAND B22 Rossini Evolution per il lavaggio automatico dei tamburi stampa flessografici assicura una pulizia uniforme dell’intera superficie del tamburo e la migliore qualità di stampa, senza fermi macchina. Costituito da unità elettropneumatica/idraulica, pannello di controllo touch screen e distributore dell’agente pulente, Evolution utilizza un innovativo

I NOSTRI LIBRI acquista on line su libri.packmedia.net Il buon packaging Imballaggi responsabili in carta, cartoncino e cartone Ricerca svolta dall’Università Iuav di Venezia (Facoltà di Design e Arti Unità di ricerca Nuove frontiere del design) per Comieco Pagine 176 Data di pubblicazione Aprile 2011 Prezzo 14,00 Euro

Le parole del packaging Autori Valeria Bucchetti, Erik Ciravegna Con il patrocinio di Istituto Italiano Imballaggio Con la partecipazione di Ipack-Ima SpA Pagine 254 Data di pubblicazione Marzo 2009 Prezzo 22,00 Euro

via B. Crespi 30/2 20159 Milano tel. 02 69007733 fax 02 69007664 info@dativo.it http://www.packmedia.net

Catalogo della mostra, 12 aprile - 29 maggio 2011, Museo Diocesano (MI) Pubblicazione a cura di Paolo Biscottini, promossa da Comieco

Arte e Design Vivere e pensare in carta e cartone Contenuti area arte: James Rubin e Paolo Galli Contenuti area design: Irene Ivoi Coordinamento tecnico: Eliana Farotto, Elisa Belicchi, Aureliè Martin Progetto grafico: Andrea Lancellotti Cofanetto con 2 volumi Pagine 120 Data di pubblicazione: Aprile 2011 Prezzo: 25,00 Euro


DRUPA HALL 11 STAND C77

Simec Group Srl Via Verga 17 21057 Olgiate Olona (Va) - Italy Tel. +39 0331 393900, fax +39 0331 323382 info@simecgroup.com www.simecgroup.com Rulli e maniche, e relativi sistemi di pulizia e stoccaggio Rollers and sleeves, and relative cleaning and storage systems

Simec Group presenta a Drupa 2012 l’intera gamma merceologica: rulli incisi meccanicamente su acciaio, rame e nichel destinati alla stampa, spalmatura e laminazione (in questa occasione verranno presentate tutte le nuove configurazioni di incisione); rulli e maniche anilox incise laser sia nelle versioni convenzionali sia nelle versioni ad alte prestazioni con nuove tecnologie di polimeri in HD; rulli goffratori per svariati settori applicativi quali: carta, tissue, film, materie plastiche, alluminio; sistemi di pulizia e sistemi di stoccaggio sia per rulli che per maniche. For the upcoming Drupa 2012, Simec Group

sistema oscillante con tecnologia a panno, che agisce in fase di avviamento e vanta un’efficacia ottimizzata dall’uniformità dei movimenti e della pressione sull’intera superficie del tamburo. Inoltre consente di creare e gestire menù personalizzati, con detergenti ad hoc per i diversi tipi di inchiostro; di effettuare il lavaggio ad ogni

nuovo avvio e senza fermi; di gestire i cambi senza vincoli di larghezza. Significativo l’aumento di produttività. Rossini Evolution for automatic cleaning of flexographic printing drums ensures uniform cleaning of the entire drum surface and the best print quality with no downtime. Consisting of an electro-

will present the entire product range that includes: mechanically engraved rolls on steel, copper and nickel for printing, coating and lamination, with all the new configurations of engraving; laser engraved anilox rollers and sleeves in both conventional and highperformance versions with the new HD polymers technologies; embossing rolls for various applications such as paper, tissue, films, plastics, aluminum; cleaning systems and storage systems for both roller and sleeves.

pneumatic/hydraulic unit, touchscreen control panel and cleaning agent dispenser, Evolution uses an innovative oscillating system with pad technology which is activated at start-up and offers improved efficiency and uniformity of movement and pressure over the entire drum surface. It also enables the creation and management of personalized menus, with detergents specifically for the different types of ink; to carry out the washing with each new startup without stoppages; to manage changes without constraints in width. Significant the increase in productivity.


DRUPA HALL 13 STAND B37

Sitma Machinery SpA Via Vignolese 1910 41057 Spilamberto (MO) - Italy Tel. +39 059 780311, fax +39 059 780300 sitma@sitma.it, www.sitma.com

Linee per il confezionamento, la postalizzazione e la distribuzione di prodotti grafici Printed media packaging and distribution systems Dipendenti/Employees 310 • Turnover 66 mln euro • Export 70% • Filiali/Subsidiaries: Francia, Giappone, USA

La linea imbustatrice Sitma SM20 è il risultato della continua evoluzione di Sitma in questo settore, ed è configurata con un alimentatore automatico ad alta velocità (SAF) con accumulatore e piegatrice, e da tutta la gamma dei feeder Sitma: il mettifoglio dal design ergonomico, l’alimentatore a cassetto, quello a frizione e una versione più veloce del pick&place. L’imbustatrice Sitma ad elevata

velocità sarà dotata di un innovativo sistema per la stampa digitale inkjet a 4 colori per la riproduzione di immagini ad alta qualità fino a 30.000/ora. The envelope inserter Sitma SM20 is the result of the Sitma continuous development in this sector and will include the Sitma SAF variable accumulator folder-feeder, as well as the complete feeder range: the rotary feeder in ergonomic design, a shuttle and a friction feeder and a faster version of the pick&place feeder. The Sitma high-speed envelope inserter will utilize an innovative 4-color digital inkjet system for printing high-quality images at up to 30,000 per hour.

Macchinari per legatoria Binding machines Export 50%

Smyth Srl Regione Formica 10 S.S. 31 Casale-Torino, 15030 Coniolo (AL) - Italy Te. +39 0142 563366, fax +39 0142 562277 - freccia@smyth.it, www.smyth.it

DRUPA HALL 13 STAND B89 Smyth presenta a Drupa la nuova linea di raccolta e cucitura modello Unit, composta da una raccoglitrice per segnature a 18 caselle, collegata in linea con una cucitrice automatica F1804D; il sistema sarà completo del traslatore di segnature Courier per l’alimentazione “fuori linea” di una seconda cucitrice automatica. In fiera viene inoltre lanciata, in anteprima mondiale, la

nuova Digitaline: un sistema integrato di piega accumulo e cucitura in linea, per la produzione di libri e riviste stampate in digitale. Allo stand anche la nuovissima cucitrice Smyth F1088 per micro e brevi tirature di blocchi libro cuciti, in grado di soddisfare le esigenze della stampa digitale e delle produzioni fuori formato. At Drupa Smyth will be presenting the new gathering and sewing system mod. Unit,

DRUPA HALL 3 STAND E20

Uteco Converting SpA Viale Del Lavoro 25, 37030 Colognola ai Colli (VR) - Italy Tel. +39 045 6174555, fax +39 045 6150855 utecovr@uteco.com, www.uteco.com

Macchine da stampa flessografica e rotocalco, accoppiatici, laminatrici Flexographic and rotogravure printing laminating and bonding machines Dipendenti/Employees 230 • Turnover (2011) 66.175.808 mln euro • Export 20% • Filiali/Subsidiaries: USA

20 Converting APR-GIU/12

Crystal 808 è il più recente modello di macchina flessografica a tamburo centrale, con velocità massima 500 m/min, progettata da Uteco per soddisfare in particolare il settore del food con tirature corte e sistemi di cambio lavoro rapido, pur essendo adatta a svariate altre applicazioni che richiedono un elevato livello di automazione. La configurazione standard, che rende la macchina estremamente compatta, prevede avvolgitore e svolgitore frontali, in modo da consentire il

composed by 18 stations gathering machine, connected in line with an automatic F1804D sewing machine; the system will be equipped with the special “Courier” device for feeding an existing off line automatic book sewer. In addition, the fair will also feature the world premiere launch of the new Digitaline: an integrated line folding, inserting and sewing system, for the production of digitally printed books and magazines. Visitors to the company’s stand will also find a brand new Smyth F1088 sewing machine for micro-and short runs of sewn blocks of books, to meet the needs of digital printing and oversize books production.

carico e lo scarico bobine motorizzato. Crystal 808 è inoltre, e soprattutto, equipaggiata con due importanti innovazioni di Uteco: il cosiddetto Kiss&Go® per il settaggio automatico delle pressioni stampa ad avvio lavoro, e lo Smart Match per effettuare il color matching in due passaggi. Crystal 808, is the latest model of central drum flexographic machine, with top speed 500 m/min, especially designed by Uteco to meet the needs of the food sector in particular with short runs and quick work changes, while also being suitable for various applications requiring high levels of automation. The standard configuration, enabling an extremely compact machine, provides for frontal winding and unwinding, so as to allow the loading and unloading of motorized rolls; it also comes with two important Uteco innovations: the so-called Kiss&Go® for the automatic setting of the print pressure at the start of the job, and Smart Match to perform color matching in two stages.


e n o i p m a c n u ’ e o t s ! e a u p q m a di st pare) Copyright© 2011 Carlsberg

p a t s n o n i d a g e r p i (s

Varyflex V2 Macchine da Stampa Combinate per il Flexible Packaging. Qualità di stampa sorprendente.

OMET Srl www.omet.it


w.catiamassaro.it

tension controllers controlli con ntrolli di tensione

O One touch h tension control Control web tensio Control tension n by y co combining mbining tthe he accu accuracy uracy of tthe he digital T-O One microprocessorr controller controller with the e precision of our T-One load lo a cells. ad

Stabilizza, St tabili a con un tabilizza, n dito Perr un affidabile controllo co ntrolllo della tensione unisci unis sci la qualitĂ di un regolatore reg o lato re digitale a microprocessore micro o pro cesso re T-One alla precisione precisio ne di lettura let tura delle del le nostre no stre celle di carico o a strain-gauge. st rain-gauge.

hall 12 booth bo o th A34

hall 15 booth bo oth B60

:LWKD :LWKDOOWKHTXDOLW\JXDUDQWHHGE\WKH,62FHUWLÂżFDWLRQ DOOWKHTXDOLW\JXDUDQWHHGE\WKH,62FHUWLÂżFDWLRQ &RQWXWWDODTXDOLWjJDUDQWLWDGDOODFHUWLÂżFD]LRQH,62 &RQ &RQW WXWWDODTXDOLWjJDUDQWLWDGDOODFHUWLÂżFD]LRQH XWWD OD TXDOLWj JDUDQWLWD GDOOD FHUWLÂżFD]LRQH ,62 ,62 

Re R e S.p.A. S.p.A. via Firenz Firenze e 3 I 20060 Bussero Bus ssero (MI) Italy T +39 02 9524 9524301 4301 E info@re-spa.com

re-spa.com


Fatti 2012: year of the turnaround? In the period 2003-2011 the Italian graphics industry declined Nel periodo 2003-2011 l’industria grafica italiana ha registraby 13%: better than France (-28%) and the UK (-21%), who to una contrazione del 13%: meglio di Francia (-28%) e suffered the worst declines, but worse than Spain and Inghilterra (-21%) che hanno subito il calo peggiore, ma pegGermany, that increased respectively by +1.8% and +1.6%. Figures and comments from Argi*. gio di Spagna e Germania che sono invece cresciute rispettivamente di un +1,8% e The ability to regain competitiveness is there. And the +1,6%. Dati e commenti da Argi*. graphics industry could also do better. This may seem like a Recuperare competitività si può. E l’industria grafica potrebbe anche fare meglio. Potrebbe provocation, but it helps to understand the context in which sembrare una provocazione, ma aiuta a comprendere il contesto in cui sono stati preduring the General Assembly last March 13th - the sales sentati - durante l’assemblea generale dello scorso 13 marzo - i dati relativi alle vendite figures of Argi and AssoIT associate companies were presented, figures that is covering machines and di tecnologie delle aziende associate ad Argi e ad AssoIT, e riguardanti dunque macconsumables for the offset print sector, from prepress to chine e materiali di consumo per la filiera della stampa offset, dalla prestampa alla lebinding and converting, as well as digital printing gatoria e cartotecnica, oltre alle tecnologie di stampa digitale. technologies. According to Argi’s new president, Francesco Secondo il neopresidente dell’Argi, Francesco Crotti, nonostante la contrazione del Crotti, despite the decline of 13% recorded by Italy over the 13% registrata dal nostro paese negli ultimi quattro anni, ci sono infatti i presupposti per past four years, the conditions for growth are in fact there: the non brilliant balance data should be interpreted in the given crescere: i non brillanti dati di bilancio vanno interpretati facendo alcune precisazioni. light. The period 2008 - 2011 featured a series of negative Il periodo 2008 - 2011 è stato caratterizzato da una serie di concomitanze sfavorevoli, a conjunctions, starting from the crisis internal to the printing partire dalla crisi interna al settore stampa, determinata dalle dinamiche economiche industry, determined by negative economic trends in vendor negative nelle aziende vendor (che hanno portato a ristrutturazioni, chiusure, alleanze) companies (which have led to restructuring, closures, e acuita dall’aver vissuto l’anno di Drupa (il 2009) come fine di un ciclo di investimenti. alliances) that were exacerbated by the year of drupa (2009), seen as marking the end of a cycle of investments. To this A questo - sottolineano gli analisti di Argi - si è aggiunta la crisi generale dell'economia the Argi analysts underline - should be added the general italiana, che ha provocato un rallentamento dei consumi con il conseguente sbilanciacrisis of the Italian economy, which caused a slowdown in mento della domanda e dell'offerta. consumer spending with the resulting imbalance between Proprio Drupa, però, potrebbe rappresentare il momento di "svolta" per il mercato grasupply and demand. But indeed Drupa could constitute the fico, in quanto chiude il ciclo di investimenti 2008-2011 e potrebbe aprirne uno nuovo. opportunity for a “turnaround” for the graphics market, inasmuch as it closes the investment cycle 2008Si prefigura, dunque, un possibile giro di boa che 2011 and could open a new one. Hence a possible avvertono gli esperti dell’Argi - si realizzerà appieno *Argi Associazione Rappresentanti Ufficiali e turning point is on the cards that, as Argi experts solo per le aziende che, cogliendo gli spunti offerti dalProduttori/Distributori in Italia di Macchine, Sistemi warn, will only be achieved in full in those companies le recenti difficoltà, sono riuscite ad avviare un pere Prodotti per il Settore Grafico. that, drawing the lessons from recent difficulties, * Argi Association of Official Representatives and corso di ristrutturazione interna aumentando la fleshave managed to start a process of internal Manufacturers/Distributors in Italy for Machinery, restructuring by increasing flexibility, reducing costs sibilità, abbattendo i costi e ottimizzando i flussi di Systems and Products for the Graphics Industry. and optimising the workflow. lavoro.

2012: anno della svolta?


Il sistema intelligente che ottimizza i tuoi costi e la sostenibilità ambientale

SimC SimCorrugator Si C Corrugator t ® Scop pri il tuo potenziale! potenziale! Scopri SimCorrugator® un nuovo software SimCorrugator software inno innovativo ovativo in grado di simular simulare e e reale reale di produzione produzione che consente conssente di calcolar e l’ener gia l’ambiente calcolare l’energia acqua a, degli additivi chimici, nonch hè le utilizzata, il consumo di amido, di acqua, nonchè consegue enti emissioni di CO2 rilasciate e durante il pr ocesso pr oduttivvo. conseguenti processo produttivo. perme ette agli specialisti di Cargill Cargill d e il modo miglior e per p Ciò permette dii identificar identificare migliore ottimizzarre i tuoi consumi, consumi riducendo le e emissioni e massimizzando la a ottimizzare produttività. produttività.

Leader nel servizio e supporto Il softwar software e SimCorrugator® rappr rappresenta esenta a l’ultima novità of offerta ferta da Car Cargill g gill nel settore scoprire settore del cartone ondulato. Per sc coprire come la tecnologia del SimCorrugator® può aiutare SimCorrugator aiutare la tua attivi attività, tà, manda un’email a:

simcorrugator simcor rrugator@cargill.com

Il softwar software e SimCo SimCorrugator rrugator® for fornisce nisce informazioni informazio oni immediate quali a d esempio: ad > Panoramica dett dettagliata tagliata dei risultati vapore) > Visualizzazione dei d flussi (colla, carta e vapor e)) > Studio immediat immediato cambio to dell’impatto derivante dal ca ambio di paramentri La tecnologia Sim SimCorrugator mCorrugator® > E’ compatibile con con tutti i tipi di cartone ondulat ondulato to utilizzata presenti > Può essere essere utiliz zzata nella maggior parte degli ondulatori pr esenti mercato sul mer cato temperature > Permette la produzione prod duzione di cartone a temperatu ure più basse processo produttivo > Permette di identificare iden ntificare miglioramenti rreali eali del pr ocesso pr oduttivo

Accurate zza della prevision e

superiore al

www www.simcorrugator.com w.s .simcorrugatorr.com . www w.c .cargill.com www.cargill.com

90%


L’UNIONE FA LA FORZA ContiTech Elastomer Coatings e Hell Gravure Systems hanno siglato un accorto che mira a migliorare materiali e macchine utilizzati nell’incisione diretta delle lastre, rendendo ancora più competitivo il processo di stampa flexo. Le lastre Conti® Laserline CSX/CSC rappresentano il primo successo di questa “unione”, in termini di composizione del materiale e riduzione dell’usura della lastra. Ottimizzate per l’incisione laser diretta, vengono fornite in rulli con fascia 2100 mm in un ampio range di spessori.

Accordo Highcon - Esko Highcon Systems Ltd ha stretto un accordo di collaborazione commerciale e tecnologica con Esko per integrare il software Esko ArtiosCAD (progettazione packaging, sviluppo prodotti e realizzazione prototipi virtuali) con Highcon Euclid, presentata come la prima macchina a livello mondiale per il taglio e la cordonatura con workflow digitale. La soluzione Highcon Direct-to-Pack consente di eliminare le fustelle tradizionali e ottenere fogli tagliati e piegati di alta qualità direttamente dai dati digitali, riducendo così notevolmente i tempi di produzione. Highcon Euclid accetta file digitali da fonti standard, quali Esko ArtiosCAD, con le informazioni per il taglio e la cordonatura del cartone su due livelli: il primo contiene le informazioni di cordonatura, il secondo livello di dati controlla tre laser CO2 e un sistema di scansione Highcon che taglia e perfora i cartoni a velocità di produzione, prima dell’impilamento.

Mack Brooks lancia CCE International, una nuova fiera dedicata esclusivamente all’industria del cartone teso e ondulato. La manifestazione si svolgerà dal 19 al 21 marzo 2013 a Monaco di Baviera in contemporanea all’8a edizione di ICE Europe, l’affermata manifestazione internazionale dedicata al converting di carta, film e laminati. CCE International rappresenta una piattaforma esclusiva per l’industria di settore, dove produttori di materie prime e fornitori di macchinari e servizi potranno presentare le proprie soluzioni sia ai converter del cartone teso e ondulato sia ai packaging designer.

In union there is strength ContiTech Elastomer Coatings and Hell Gravure Systems will work together to improve the materials and machinery used in the direct engraving of plates, making the process of flexo printing even more competitive. The Conti® Laserline CSX/CSC printing plates constitute the first success of this "union" in terms of material composition and reduced wear of the plate. Optimized for the direct laser engraving, they are supplied in rolls up to 2100 mm in width in a wide range of thicknesses. Highcon - Esko agreement Highcon Systems Ltd has signed a commercial and technological cooperation agreement with Esko to integrate Esko ArtiosCAD software (design, packaging product development and the creation of virtual prototypes) with Highcon Euclid, the first machine in the world for digital cutting and creasing. The Direct-to-Pack Highcon solution enables the elimination of traditional blanks while obtaining high quality cut and folded sheets directly from digital data, thereby significantly reducing production time. Highcon Euclid accepts digital files from standard sources, such as Esko ArtiosCAD, containing the information for the cutting and creasing of the cardboard on two levels: the first contains the creasing information, the second data layer controls three CO2 lasers and a Highcon scanning system that cuts and perforates the cartons at production speeds, prior to stacking. Mack Brooks Exhibitions launches CCE International, a new fair dedicated exclusively to flat and corrugated cardboard, which will take place 19th to 21st March 2013 in Munich and will be staged alongside the 8th edition of ICE Europe, the biggest paper, film and laminate converting event in the world. CCE International constitutes an exclusive platform for the sector industry, where raw material producers and machinery and service suppliers will present their solutions to both flat and corrugated paperboard converters as well as packaging designers.


Dal Progetto al Consumatore: Chi promuove l’innovazione nel packaging? Noi.

working for you.

QBDLBHJOH!TVODIFNJDBMDPN

Sun Chemical Group S.p.A. S.p.A. WJB WJB"DIJMMF(SBOEJ t4FUUBMB'SB[$BMFQQJP .* tXXXTVODIFNJDBMDPN "DIJMMF(SBOEJ  t  4FUUBMBB 'SB[$BMFQQJP .* tXXXTVODIFNJDDBMDPN


Fatti ERA premia l’innovazione italiana Specializzata nella sovrastampa di imballaggi, metodo esclusivo per modificare packaging già stampati, la Rotoprint di Lainate (MI) ha ricevuto l’Innovation Award 2011 dall’European Rotogravure Association. «Il riconoscimento - commenta Gian Carlo Arici, titolare di Rotoprint - premia il carattere innovativo del procedimento brevettato, un sistema di sovrastampa ottenuto con macchine rotocalco che permette di intervenire su imballaggi già stampati con precisione millimetrica». In pratica, le aziende che hanno rimanenze di imballaggi in ottime condizioni ma non più utilizzabili a causa di errori o aggiornamenti in etichetta, possono sovrastamparli con un risultato impeccabile.«Ciò significa risparmiare sui costi di magazzino, smaltimento e produzione di nuovi contenitori, a tutto vantaggio dell’ambiente: basti pensare che, nel 2010, Rotoprint ha “salvato” dal macero oltre 18mila km di materiale (… un viaggio di andata e ritorno Milano-Rio de Janeiro). La sovrastampa implica inoltre una riduzione delle emissioni di CO2 e dello spazio occupato in discarica». Rotoprint Sovrastampa Srl è in grado di modificare imballaggi stampati già formati (poliaccoppiati, scatole microonda, astucci, blister, cluster) o in bobina mono o pluristrato (ALL, CA, PA, PE, PP, PS, sleeve, poliaccoppiati). UN’ETICHETTA PER HAITI Gipea, gruppo dei produttori di etichette autoadesive che fa capo ad Assografici, lancia un concorso d’idee per realizzare due etichette - una rettangolare e una rotonda destinate a personalizzare le confezioni natalizie della Fondazione Francesca Rava, e un foglio in formato A5 di etichette autoadesive “chiudi-pacco” con la scritta “Aiuta un bambino N.P.H.”, anch’esse per i doni della Onlus. Il concorso, aperto a scuole grafiche, licei artistici e istituti tecnici e professionali grafici, sostiene la campagna natalizia 2012 di raccolta fondi “Fors Lakay” (la forza della famiglia), dedicata alla ricostruzione di

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

ERA awards Italian innovation Specialized in overprinting on packaging, the only method for modifying already printed packaging, Rotoprint of Lainate (MI) has received the 2011 Innovation Award from the European Rotogravure Association. «The recognition - comments Gian Carlo Arici, owner of Rotoprint - awards the innovative character of our patented procedure, an overprinting system obtained using rotogravure machines which enables altering already printed packaging with precision down to the millimeter». Thanks to this method, concerns which have leftover packaging in perfect condition, but made unusable due to errors or changes in labeling, can overprint them with perfect results. «That means saving on storage, disposal and production costs for new packaging, and all to the benefit of the environment: just consider that, in 2010, Rotoprint saved 18 thousand km of material (a trip from Milan to Rio de Janeiro and back again) from going to waste. Overprinting also means a reduction in CO2 emissions, as well as the space taken up in landfills». Rotoprint Sovrastampa Srl is able to modify both already formed printed packaging (polylaminates, microwavable boxes, cases, blisters, clusters) and those in single or multi-layer reels (ALL, paper, PA, PE, PP, PS, sleeves, polylaminates).

Cité Soleil, la più grande baraccopoli di Port au Prince ad Haiti. Gli elaborati devono essere inviati entro l’8 maggio 2012 a gipea@gipea.net. I vincitori saranno annunciati durante il convegno Gipea, che si svolgerà in Franciacorta (BS) il 18 e 19 maggio prossimo. A LABEL FOR HAITI Gipea, the self-adhesive label producers’ group, part of Assografici, is launching a competition of ideas for creating two labels - one rectangular the other round- for personalising the Christmas gift packs of the Francesco Rava Foundation, and an A5 sheet of

pack closing stickers with the wording “Help a N.P.H. child”, this too for the gifts of the non profitmaking association. The competition, aimed at graphics schools, srt lyceums and technical graphics and print training institutes is for the 2012 Christmas "Fors Lakay" (the strength of the family) fundraising campaign, dedicated to the reconstruction of Cité Soleil, the largest shanty town at Port au Prince, Haiti. The entries are to be sent by May 8th 2012 to gipea@gipea.net. The winners will be announced during the Gipea convention to be held in Franciacorta, BS (18th19th May 2012).


Ambiente Impianti di recupero solventi Brofind (impianti per la depurazione aria contenente solventi) presenta a drupa Eco-Save, un dispositivo da installare negli impianti a carbone attivo destinati al recupero dei solventi nelle emissioni atmosferiche rilasciate dai processi produttivi. Il nuovo sistema viene definito “Eco” perché consente di rispettare i limiti più restrittivi e di aumentare l’efficienza di recupero degli impianti; è proposto inoltre come “Save” perché permette di aumentare i tempi di adsorbimento e quindi di ridurre la frequenza delle rigenerazioni, nonché i consumi. Eco-Save è installato a valle degli impianti di recupero solvente per trattare ulteriormente le emissioni in uscita da ciascun adsorbitore nelle fasi più critiche. Il sistema è dotato di un circuito di rigenerazione automatico e continuo che ne garantisce l’efficienza costante. Compatto e modulare, richiede un ridotto fabbisogno di utilities (consumo energetico) e può essere abbinato a impianti esistenti; aumenta inoltre i quantitativi di solvente recuperato ed è efficace su un ampio range di solventi comunemente utilizzati. Quando installare Eco-Save? L’azienda milanese suggerisce di installare Eco-Save nel caso di solventi particolarmente volatili e difficilmente trattenibili con i metodi tradizionali; quando gli impianti di recupero esistenti lavorano in condizioni prossime o oltre il limite della propria capacità di depurazione; nel caso si debba rispettare un limite alle emissioni in atmosfera particolarmente restrittivo; quando è necessario adeguare un impianto esistente al rispetto di limiti alle emissioni inferiori a quelli progettuali; o infine se si è interessati a ridurre del 20% circa i consumi dell’impianto di recupero.

Etichette: un liner di PP Si chiama ProLiner PP30, l’alternativa alle tradizionali glassine di carta proposta da UPM Raflatac ed è un supporto di PP per etichette già adottato, fra gli altri, da Saci Industrie SpA con evidenti benefici sia di efficienza produttiva sia di eco-compatibilità, anzitutto in fase di smaltimento del liner. ProLiner è molto più sottile (circa il 50%) di una carta siliconata standard e dunque, a parità di diametro, ogni bobina “contiene” circa il 20% di etichette in più, con conseguenti risparmi di spazio a magazzino, costi di trasporto e tempi di cambio bobina. Molto resistente, ProLiner riduce drasticamente i fermi macchina dovuti alla rottura del supporto. Positivo il feedback dei converter, che ne apprezzano la qualità di stampa superiore dovuta al profilo più uniforme dell'adesivo, e la ridotta tensione sulla macchina, che si traduce in una maggiore stabilità.

Solvent recovery plants Brofind (plants for purifying exhaust air containing solvents) will be participating at Drupa presenting EcoSave, a device to be installed in active carbon systems for recovery of solvents in exhaust air released by manufacturing processes. This new system is called “Eco” because it meets the strictest emission standards and increases the recovery efficiency of the plants; it is also proposed as “Save” because it enables the increase of adsorption time and a consequent reduction in the frequency of regeneration, not to mention consumption. Eco-Save is installed downstream of the solvent recovery plant to further process the output flows from each adsorber during the most critical adsorption phases. The system is equipped with an automatic and continuous regeneration circuit which guarantees constant efficiency. The system is compact and modular, requiring a reduced need of utilities (energy consumption) and which can be installed on existing plants; it ups the quantities of recovered solvents and is effective over a wide range of commonly used solvents. When to install Eco-Save? -The Milan-based company suggests installing Eco-Save in the case of highly volatile solvents that are hardly retainable with traditional methods; when the existing plants recovery work in conditions close to or beyond their purification capacity; if the emission limits are particularly restrictive; when adapting an existing plant to limits lower that those initially designed for; or, lastly, if ones aims to cut plant consumption by at least 20%. Labels: a PP liner UPM Raflatac challenges traditional glassine paper and presents ProLiner PP30, a PP substrate for labels that have already been adopted, among others, by Saci Industries SpA with obvious benefits in efficiency in the production phase and in eco-compatibility, primarily during the liner disposal phase. ProLiner is much thinner (about 50%) than standard silicon paper and therefore, with the same diameter, each roll "contains" about 20% more labels, with consequent savings in storage space, transport costs and roll change. Nevertheless ProLiner is also very durable, drastically reducing downtime due to substrate breakage. Positive too the feedback of the converters, which value the higher print quality, due to the more uniform profile of the adhesive, and the lesser tension on the machine, which results in greater stability.


RTS EasyAlert:

Tutto sotto controllo Con EasyAlert il tuo sistema informativo diventa proattivo Questo nuovo modulo applicativo garantisce pieno controllo di tutte le attivitĂ svolte dal gestionale RTSv8 tramite l’invio automatico di una email al YLZWVUZHIPSLULSJHZVZP]LYPĂ„JOPUVJYP[PJP[nX\HSP! ‹ Offerte scadute da un certo numero di giorni ‹*SPLU[PJOLUVULMML[[\HUVVYKPUPKH\UH certa data ‹ Articoli sotto scorta minima ‹ Mancanza di impianti stampa e fustelle ‹(]]PHTLU[PLWYVK\aPVUPWPƒS\UNOL rispetto ai tempi stimati ‹-LYTPTHJJOPUHJOLZ\WLYHUV il tempo prestabilito ‹*VU[YVSSPX\HSP[nZJHK\[PZVZWLZPVMHSSP[P ,HZ`(SLY[uPUVS[YLJVUĂ„N\YHIPSLHUJOLZ\ ZTHY[WOVULZLJVUKVSLZWLJPĂ„JOLLZPNLUaL aziendali ed è possibile collocare i “sensori di HSSHYTLšHN\HYKPHKLPZPUNVSPWYVJLZZPJOLZP KLZPKLYHJVU[YVSSHYLWYL]LU[P]HaPVULVYKPUH[P]P WYVK\aPVULSVNPZ[PJHHTTPUPZ[YHaPVUL *VU[H[[HJPZ\IP[VZJVWYPYHP[\[[LSLM\UaPVUHSP[n di EasyAlert e come risparmiare tempo e denaro PUJYLTLU[HUKVSÂťLMĂ„JPLUaHKLSSL[\LWYVJLK\YLL YPK\JLUKVKYHZ[PJHTLU[LPYPZJOPKLS[\VI\ZPULZZ

RTS Sistemi Informativi Srl - Via Consolare, 36 – 47121 ForlÏ Tel: +39 0543 708211 Fax: +39 0543 703811

www.rtsystem.com

e-mail: rts@rtsystem.com

Recupero “sostenibileâ€? Dec Impianti SpA (sistemi di recupero solventi tramite carboni attivi) propone un processo di recupero articolato in tre fasi principali: adsorbimento su letti di carbone attivo; desorbimento attraverso l’uso di gas inerte; distillazione del solvente. L’aria carica di solvente proveniente dalla produzione viene filtrata e inviata agli adsorbitori; in questa fase il carbone attivo trattiene il solvente e rilascia l’aria purificata in atmosfera. Raggiunta la saturazione del carbone attivo, il sistema avvia automaticamente la fase di rigenerazione utilizzando gas inerte (azoto) nell’esclusivo modulo di rigenerazione DEC.RSX™. Ciò consente il completo recupero della miscela di solvente disidratato che sarĂ inviato al sistema di distillazione per essere purificato e, quindi, separato. Il sistema e la tecnologia forniti da Dec Impianti offrono numerosi vantaggi, in termini economici e di tutela ambientale, permettendo di recuperare i solventi da riutilizzare in produzione con un grado di purezza uguale o addirittura superiore a quello acquistato e con un costo pari a una frazione del costo d’acquisto. La quantitĂ  di solvente recuperato non solo soddisfa le esigenze produttive ma, in alcuni casi, le eccede, generando valore. Nel complesso, le soluzioni proposte dall’azienda di Passirana di Rho (MI) vantano elevata efficienza (valore medio * 97 á 99,9%), riduzione dei costi operativi e un’eco-compatibilitĂ  a tutto campo, in quanto non producono scarichi di acque inquinate. "Sustainable" recovery Dec Impianti SpA (solvent recovery systems using activated carbon) proposes a process of recovery in three main phases: adsorption on beds of activated carbon; desorption through the use of inert gas; distillation of the solvent. The solvent-laden air from the production is filtered and sent to the adsorbers; at this stage the activated carbon retains the solvent and releases the purified air into the atmosphere. After reaching the saturation of the activated carbon, the system automatically starts the regeneration phase using an inert gas (nitrogen) in the exclusive regeneration module DEC.RSX™. This enables the complete recovery of the mixture of dehydrated solvent that will be sent to the distillation system to

be purified and, hence, separated. The system and technology provided by Dec Impianti offer many advantages in terms of economy and environmental protection, allowing you to recover solvents for reuse in production with a purity equal to or even superior to the one purchased with a cost equal to a fraction of the purchasing cost. The amount of solvent recovered not only meets the production needs, but in some cases, exceeds the same, generating value. Overall, the solutions proposed by the Passirana Rho (MI) based company have a high efficiency (average value * 97 á 99.9%), reduced operating costs and eco-compatibility across the board because they do not produce polluted water discharges.


CONTROL TECHNIQUES leader mondiale nella tecnologia di controllo motori e conversione di Potenza

Come parte del gruppo Emerson, Control Techniques è costruttore leader nella tecnologia di controllo di motori e conversione di potenza. La vasta gamma comprende convertitori in CA e in CC, servo, sistemi completi di automazione e conversione di potenza (da 0.25 kW a 1.9 MW) Per maggiori informazioni visita www.controltechniques.com

EMERSON. CONSIDER IT SOLVED.


HANNECARD HANNEC CARD & MITEX MIITEX ITALIA IT TA ALIIA SRL

Affidabilità. Per Voi Vitale, Per Noi Logico...

3 - 16 Maggio 2012 Düsseldorf - GERMANIA

HALL 15 STAND D03 HALL 15 STAND B64

Rivestimento Rulli E Sleeves Per La Industria Grafica, gg Flessibile Cartotecnica & L’imballaggio Rivestimento ivesttimento Rulli in go gomma, mma poliuretano, mma, poliuretano, 9 R silicone silic on ne & ccompositi ompositi Sleeves leeves e in fibra fibra di vvetro etro + fibr fibraa di car carbone bone pe per er 9 S tutte tutt e lee applicazioni rotocalco rotocalco & flessografiche flessografiche e Soluziioni ESA in gomma o poliur poliuretano etano 9 Soluzioni ivestiimenti e soluzioni a antistatiche antistatiche e A ATEX T TEX X disponibili 9 RRivestimenti

Passion P a assion For For o P Performance. eerforrmance.

www.hannecard.com w ww.hanne ecard.com | w www.mitex.com ww.m mitex.com HANNECARD HANNEC ARD & MITEX MITEX ITALIA IT TA ALIA SRL

z

15053 C CASTELNUOVO AST TELNUOVO SCRIVIA ((AI) AI) - IT ITALIA TA ALIA

z

T T:: +39 0131 826 847 F F:: +39 9 0131 825 245

z

ITALIA IT TA ALIA@HANNECARD.COM HA ANNECARD.COM


Materiali

COLORI a portata di click CLOUD COMPUTING Sun Chemical trasferisce esperienza e licenze del progetto SmartColour™ nel nuovo sistema PantoneLIVE™ di XRite/Pantone, che consente di accedere via web ai cataloghi Pantone e ai dati colorimetrici di ogni tonalità. Il vantaggio? Una riproduzione impeccabile del brand color, indipendentemente dalla tecnologia di stampa o dal substrato utilizzato. deata per gestire i colori tramite un database centralizzato, accessibile a livello globale, la tecnologia brevettata SmartColour di Sun Chemical (che in passato ha coinvolto Esko Artwork e GMG Color) è alla base di PantoneLIVE, soluzione innovativa e user friendly che affianca strumenti di collaborazione online a un puntuale servizio di consulenza tecnica. Con PantoneLIVE la gestione dei colori risulta più efficace lungo l’intero flusso di lavorazione del packaging: i brand color vengono definiti in digitale e riprodotti fedelmente ogni volta. E non importa se il colore di un marchio viene definito a Londra, il designer si trova a Los Angeles, il service di prestampa fa base a Monaco e lo stampatore a Milano. Il colore del marchio si trova nel “cloud computing”: tutti possono accedervi, con un semplice click del mouse. I risultati sono affidabili in ogni fase del processo, in tempi brevi e senza margini di errore, dunque senza scarti e rifacimenti. Ma

I

soprattutto (e si tratta di un aspetto cruciale) gli inchiostri formulati e forniti da Sun Chemical sono tutti testati per le diverse tipologie di supporto e applicazione (a base acqua o solvente) a cui sono dedicati. In questo modo la riproduzione dei colori non riserva sorprese, indipendentemente dalla tecnologia di stampa utilizzata (flexo, rotocalco, offset) o dal substrato (imballaggi flessibili, cartone ondulato o carte riciclate).

Un mondo di tonalità, on line Utilizzando PantoneLIVE, il brand owner seleziona il colore del marchio e i relativi substrati. Attingendo alla libreria digitale (sviluppata in collaborazione con Sun Chemical, partner privilegiato di Pantone), il team PantoneLIVE individua le specifiche del colore del marchio in funzione dei substrati, processi di stampa, inchiostri e metodi di applicazione disponibili e, definendo la distribuzione spettrale di ogni colore, crea il suo “DNA digitale”. Questo viene, infine, archiviato e conservato in modo sicuro nel sistema “cloud”, organizzato per marchi, prodotti o campagne pubblicitarie. Grazie a questo lavoro preliminare, tramite il portale PantoneLIVE il brand manager può selezionare le palette colori digitalizzate associate ai vari substrati, e decidere chi nella catena di fornitura (designer, addetto alla prestampa o altri ancora) può

accedere alla paletta colori del “suo” marchio, per effettuare le operazioni che gli competono. Molti gli strumenti a disposizione degli operatori sul cloud PantoneLIVE, da utilizzare con lo stesso colore standard: Adobe® Illustrator® e il Color Book & Viewer di PantoneLIVE per il progetto e la prestampa, ma anche IFS per la formulazione dei colori Color iQC per il controllo qualità.

A world of hues, online With PantoneLIVE, brand owners can choose the brand color and relative substrates. Tapping into the digital library (developed in partnership with Sun Chemical, Pantone’s preferred partner), the PantoneLIVE team works to identify accurate color specifications of the brand color in terms of substrates, print processes, inks, and application methods available and, defining

Colors at a click CLOUD COMPUTING Sun Chemical transfers expertise and licensing of the SmartColour™ project in the new XRite/Pantone PantoneLIVE™system, which provides access via web to the Pantone catalogues and the color data of each hue. The advantage? A perfect reproduction of the brand color, regardless of the printing technology or substrate used.

Designed to handle the colors through a centralized database, accessible worldwide, the Sun Chemical SmartColour patented technology (which in the past has involved EskoArtwork and GMG Color) is at the basis of PantoneLIVE, the innovative and user friendly solution that interfaces on line with support tools and a stringent technical consultancy service. With PantoneLIVE, color management is more effective along the entire packaging workflow: the brand colors are digitally defined and faithfully produced each time. It doesn’t matter if the brand color is specified in London, the designer is in Los Angeles, prepress is in Munich, and the printer is in Milan. Because a brand’s color lives in the cloud: everyone can access it, all from the click of a mouse. The results are reliable and trustworthy in all phases of the process, in a short time and without margins of error, hence without waste or reworking. But aboveall - and this is a crucial aspect - the inks formulated and supplied by Sun chemical are all tested on different types of substrate and regards the dedicated application (water or solvent based). In this way color reproduction reserves no surprises, never mind the print technology used (flexo, gravure, offset) or substrate (flexible packaging, corrugated cardboard or recycled paper). 

precise spectral definitions for each color, essentially the color’s digital DNA is defined. Lastly, the data is securely stored in a cloudbased ecosystem organized by brands, products, or campaigns. Thanks to this preliminary work, via the PantoneLIVE portal, brand managers can select the digitized palettes and associated substrates, and then administer who in the supply chain (designer, preprint operator or other) can access the color palette of the brand in question to be able to carry out their set tasks. There are many tools available to operators on the PantoneLIVE cloud, to be used with the same standard color: Adobe® Illustrator® and PantoneLIVE Color Book & Viewer for design and prepress, but also IFS for Color iQC formulation for quality control.

APR-GIU/12 Converting 33


Stampa

DIGITALE “on demand” Da gennaio 2012 Primetec Srl distribuisce in Italia la nuova SprinG 3, stampante digitale in bobina a emulazione serigrafica progettata da Matan Digital Printers Ltd. Stampa piccole tirature ad alta velocità, a 4 o 6 colori, con tonalità brillanti e resistenti su etichette, cartellini, adesivi, segnaletica, decalcomanie e targhe. a casa israeliana Matan propone, da oltre dieci anni, soluzioni di stampa digitale a colori basate su tecnologie inkjet-UV e thermal transfer in emulazione serigrafica, che assicurano ottima qualità di stampa, alta produttività e resistenza chimica e meccanica in svariati settori applicativi. Matan SprinG 3, in particolare, è un sistema a trasferimento termico a bassa temperatura (42 °C) che stampa perfettamente su una vasta gamma di film plastici, anche di elevato spessore, quali polipropilene, polietilene, policarbonato, poliestere, PVC bianco o trasparente, vinile, pellicole rifrangenti, trasparenti, metallizzate e traslucide. Concepita per poter lavora-

L

re negli uffici con inchiostri “ecologici” (secchi e senza odori), la configurazione base, a quattro colori, può stampare in quadricromia, il bianco coprente, l’oro e l’argento metallizzati; sono inoltre disponibili oltre 50 colori spot e

Matan SprinG 3 Primetec Srl è presente a drupa presso lo stand Matan.

Digital "on demand" As of January 2012 Primetec Srl has taken on the distribution in Italy of the new SpringG 3 printer, an emulation screenprint digital reel-fed printer designed by Matan Digital Printers Ltd. It prints short runs at high speed, in 4 or 6 colors, in bright and sturdy hues on labels, tags, adhesives, signs, transfers and plaques.

For over ten years the Israeli producer Matan has been offering digital color printing solutions based on screenprint emulation UV inkjet and thermal transfer technologies, that ensure excellent print quality, high productivity and chemical and mechanical resistance in various sectors of application. Matan SprinG 3, in particular, is a

low temperature (42 °C) thermal transfer system that prints perfectly on a wide variety of plastic films, including thick gauge ones such as polypropylene, polyethylene, polycarbonate, polyester, white or transparent PVC, vynil, as well as refractive-, transparent-, metalized and translucid films. Designed to work in offices with "ecological" ink (dry and odour

MIGLIOR DISTRIBUTORE PRIMERA Primetec Srl è stata nominata miglior distributore europeo da Primera Technology Europe: ha infatti installato il maggior numero di sistemi CX1200e-FX1200e, stampanti digitali a colori di etichette in bobina per micro, piccole e medie tirature, in grado di soddisfare le esigenze del “Print On Demand”. • Le stampanti a colori a getto d’inchiostro Serie LX, proposte da Primera come le più piccole ed economiche, rappresentano soluzioni da banco di facile utilizzo: consentono infatti anche ai piccoli produttori di gestire e produrre in autonomia le etichette dei propri prodotti, con risoluzioni di stampa fino a 4.800 dpi. Stampando solo le quantità necessarie di etichette, la stampante LX Primera riduce notevolmente gli sprechi e i costi di immagazzinaggio, assicurando la massima flessibilità (nella foto: LX900e). • Per la stampa laser a colori, Primera propone il sistema CX1000e per etichette in bobina già prefustellate, ma non sfridate: si ottengono così etichette stampate in modo preciso a bordo vivo. In particolare, il sistema completo di stampa laser a colori CX1200e e finitura digitale FX1200e si è affermato sul mercato per la fustellatura digitale di piccole e medie tirature di etichette in bobina. La FX1200e può realizzare qualsiasi forma e dimensione di etichetta tramite quattro lame di taglio (brevetto QuadraCutTM), nonché plastificare, rimuovere la matrice di sfrido e separare le piste, ottenendo così una bobina finita stampata e fustellata.

BEST PRIMERA DISTRIBUTOR Primera Technology Europe has awarded Primetec Srl the title of best European distributor: the company has in fact installed the largest number of CX1200e-FX1200e systems, namely digital color reel-fed label printers for micro, small and medium runs, capable of meeting the needs of "Print On Demand". • The LX SeriesColor inkjet printers, offered by Primera as the smallest and most economical versions, feature as easyto-use benchtop solutions: indeed they allow smaller manufacturers to independently manage and produce the labels for their own products with print resolutions up to 4,800 dpi. By printing only the quantity of labels required, the Primera LX printer greatly reduces waste and storage costs, ensuring maximum flexibility (photo: LX900e). • For color laser printing, Primera proposes the CX1000e for producing untrimmed precut labels on reel: Thus accurately printed labels with a clear edge are obtained. In particular, the complete CX1200e full color laser printing and FX1200 digital finishing system has won a name for itself on the small-to-medium run reel-mounted label digital die cutting market. The FX1200e can achieve any shape and size of label via four cutting blades (QuadraCutTM patent), as well as plastify, remove the waste matrix and separate the tracks, thus obtaining a finished, printed and die-cut reel.

APR-GIU/12 Converting 35


S3 la nuova generazione di Plotter da Taglio.

Un’applicazione di successo - La tipografia tedesca Siebdruck-Wulfert GmbH (D), che lavora sia con sistemi di stampa serigrafica sia con linee UVinkjet, ha ampliato il proprio parco macchine adottando una SprinG 3. Per realizzare etichette di pericolo e di identificazione prodotto, oltre a stampe di grande formato, ha adottato la nuova stampante per migliorare il proprio workflow digitale. Decisivi in questa scelta sono stati l’elevata qualità di stampa e la sua resistenza nel tempo, nonché il costo competitivo dei ribbon. SprinG 3 è abbinata a una CG75FX Mimaki per il taglio delle bobine stampate. Rispetto alla tecnologia a getto d'inchiostro digitale, questa soluzione può stampare su supporti trasparenti, grazie alla capacità di produrre uno spesso strato di inchiostro. Estremamente versatile, garantisce ridotti costi di utilizzo e rappresenta un sistema “plug & play” facile da gestire. 

www.duelleadvertising.it

Tecnologia, efficienza, affidabilità, funzioni: tutto è al massimo nel nuovo plotter da taglio multifunzione Zund. Distribuito in esclusiva per il mercato italiano del packaging e della cartotecnica da LOGICS, è un vero campione di precisione svizzera. Non solo. LOGICS offre ai suoi clienti un servizio di assistenza tecnica dedicato e la vendita di materiali e software di progettazione. Insieme a tutta la sua esperienza di leader del settore.

Pantone. La stampante SprinG 3 è disponibile anche in versione a sei colori, con la gestione dei dati variabili e progressivi (kit software opzionale) Le stampe presentano una straordinaria resistenza all’abrasione e agli agenti atmosferici e, in versione standard, hanno una resistenza fino a 5 anni ai raggi UV. Sono inoltre disponibili ribbon con una resistenza certificata fino a 12 anni. Ricordiamo che Primetec Srl è presente a drupa presso lo stand Matan.

free), starting from the basic four color configuration, it can print both in four color process as well as in opaque white, metalized gold and silver, not to mention the over 50 spot and Pantone colors available. With the RIP software, the system can print in reverse on 30-33 cm substrates at speeds of 5 m/min. SprinG 3 also prints in six colors, including variable and progressive data thanks to an intuitive, easy-touse software. Printed matter resists 5 years against weathering in the standard version, but ribbons are available with a certified resistance of up to 12 years (they also stand up well to abrasion). A reminder that Primetec Srl will be present at Drupa at the Matan stand. A successful application Siebdruck-Wulfert GmbH (D), who works both with screenprinting

Logics s.r.l. - Via 1° Maggio, 228 - 24045 Fara D’Adda (Bg) Tel. +39 0363.398.927 - Fax.+39 0363.399.765 - info@logics.it - www.logics.it

machines lines as well as with UVinkjet lines, has expanded its machine yard by adopting a SprinG 3. The German printworks, that makes hazard warning and product identification labels as well as printing large formats, has adopted the new printer to improve their digital workflow. Decisive in this choice were the high print quality and its durability in time, and the competitive cost of the ribbons. SprinG 3 is coupled to a Mimak iCG75FX for cutting printed rolls. Compared to the digital inkjet technology, this solution can print on transparent substrates, thanks to the ability of Spring 3 to produce a thick layer of ink. Extremely versatile, it ensures reduced operating costs and constitutes an easy-to-manage "plug & play" system. 


Prestampa E Stampa

Tamburi centrali per macchine da stampa La crisi economica globale ha portato molte imprese a rivedere le proprie politiche aziendali ed economiche e, spesso, anche a ridimensionare gli investimenti annuali in macchine e impianti. Per affrontare in modo efficace questi cambiamenti, L’Artigiana Srl ha cercato, da un lato, di attivare una più stretta collaborazione con i propri clienti per sviluppare nuovi prodotti e soluzioni innovative, in grado di rendere più competitivi gli impianti.

Dall’altro ha dedicato maggiore attenzione alla metodologia di produzione, sforzandosi di capire come coniugare risparmio ed ecocompatibilità. Questa strategia ha consentito all’azienda di San Giorgio su Legnano (MI) di acquisire nuovi clienti diretti, a cui ha forito tamburi centrali per macchine da stampa, nei mercati del Far East, della Cina e dell’Europa centrale e orientale (a titolo di esempio, nella foto è riprodotto un tamburo centrale a 8 colori a tavola stretta, fornito in Repubblica Ceca al cliente Finform). Inoltre, i rapporti di collaborazione con due storici clienti italiani (BFM ed Expert) consentiranno alla società lombarda di far conoscere ai visitatori di drupa e Plast la propria tecnologia e gli ultimi sviluppi. In particolare, BFM a Plast ed Expert a drupa presenteranno un’innovativa macchina da stampa a 8 colori, dotata del tamburo centrale fornito da L’Artigiana. L’impegno sul fronte “green” ha anche portato l’azienda a realizzare e inaugurare un nuovo impianto fotovoltaico, con potenza di 120 kW, per produrre energia elettrica da fonte rinnovabile. A fronte di risparmi economici certificati, eviterà l’emissione in atmosfera di circa 70 t di CO2 all’anno.

Central drums for printing machines The global economic crisis has led many companies to review their company and economic policies and to even resize annual investment in machinery and equipment. To effectively address these changes, Artigiana Srl has, on the one hand, sought to enable greater collaboration with its customers in order to develop new products and innovative solutions that can make plants and systems more competitive, on the other it has ever further concentrated on production methods, trying to figure out how to combine savings and environmental friendliness. This strategy has allowed the San Giorgio su Legnano (MI) based company to acquire new direct customers, supplying them with central drums for printing machines on the markets of the Far East, China and Central and Eastern Europe (in the photo an 8 color narrow web print central drum, supplied to the customer Finform of the Czech Republic). Moreover, the close collaboration with two longstanding Italian customers (BFM and Expert) will allow the company to be present at Plast (BFM logo) and Drupa (Expert logo) where both concerns will be presenting an innovative 8 color printing machine, fitted with central drum supplied by Artigiana. The commitment on the "green" front has also prompted the company to build and inaugurate a new 120 kW photovoltaic system, to generate electricity from renewable sources. In the face of certified cost savings, the company will avoid releasing 70 tons of CO2 into the atmosphere a year.


Credere nell’innovazione

UJF-3042HG - Mimaki ha ampliato la famiglia di stampanti UV LED (comprendenti soluzioni che spaziano dal piccolo al grande formato) con il nuovo modello UJF-3042HG, in grado di lavorare materiali con spessori fino a 15 cm e oggetti tridimensionali, stampando direttamente in formato A3 prodotti che, con altri sistemi digitali, non è possibile personalizzare. Questa macchina opera su svariati materiali tra cui plastica, metalli e legno ed è in grado di applicare il primer Mimaki PR-100 in automatico, velocizzando così il processo produttivo. A differenza del tradizionale metodo manuale, infatti, le cartucce di primer da 220 ml o le sacche da 600 ml vengono inserite nelle slot dedicate, e il software RasterLink Pro ne comanda l’utilizzo come se fosse un normale colore: quando necessario e solo dove serve, evitando sprechi. • Oltre al primer, sono utilizzabili tre differenti tipi di inchiostro UV: il rigido LH-100, il flessibile LF-200 e il nuovo LF-140 disponibile in 6 colori in cartucce da 220 ml o sacche da 600 ml. Quest’ultimo, grazie all’elevata elasticità, può essere impiegato in numerose applicazioni, compresa la stampa su materiali che verranno poi cordonati o piegati per la realizzare, ad esempio, di scatole e cartoni. JV400 - La nuova famiglia JV400 è disponibile nelle due versioni Latex e Solvente UV, per grandi formati (130 e 160 cm). • JV400LX è una stampante Latex che utilizza inchiostri eco-friendly con un gamut più ampio, assicurando una riduzione del 50% del consumo energetico. • JV400SUV (Solvente UV, appunto) utilizza, invece, inchiostri di nuova formulazione sviluppati da Mimaki, che combinano la flessibilità dei materiali di consumo a solvente con la resistenza della polimerizzazione UV. • Infine, un’ultima novità: RasterLink6 è un RIP user-friendly che potrà essere integrato in tutte le macchine Mimaki per effettuare la stampa a tre strati (colore – bianco – colore) in un singolo passaggio.

Believing in innovation The Japanese concern Mimaki represented in Italy exclusively by Bompan - has launched a series of printers that set new standards for speed, flexibility and consumption materials and energy reduction. They also reduce the environmental impact of printing processes. Here are the most standout functions and characteristics of UJF-3042HG and the new JV400 series, two of Mimaki’s newest additions previewed during the event held in late March by its importer Bompan. UJF-3042HG - Mimaki has expanded its line of UV LED printers (including solutions ranging from small to large format) with the new UJF-3042HG model, capable of processing materials up to 15 cm thick, as well as threedimensional objects, directly printing products in A3 format, which, with other digital systems, cannot be customized. This machine works with a wide variety of materials, including plastic, metal and wood, and is capable of automatically applying Mimaki PR-100 primer, thus speeding the production process. In contrast to the traditional manual

method, in fact, the 220 ml primer cartridges or 600 ml bags are inserted into special slots, and RasterLink Pro software commands its use as if it were a normal color: only when and where necessary, preventing waste. • In addition to the primer, three different types of UV ink can be used: the rigid LH-100, the flexible LF-200 and the new LF-140, available in 6 colors in 220 ml cartridges or 600 ml bags. The latter, thanks its high elasticity, can be used in numerous applications, including printing on materials that will be creased or folded for making boxes or cartons. JV400 - The new JV400 series is available in two versions, Latex or Solvent UV, for large formats (130 and 160 cm). • JV400LX is a latex printer that uses eco-friendly inks with a wider gamut, guaranteeing a 50% reduction in energy consumption. • JV400SUV (Solvent UV), on the other hand, uses inks newly formulated by Mimaki that combine the flexibility of solvent consumables with the resistance of UV polymerization. • Finally, one last innovation: RasterLink6 is a user-friendly RIP that can be integrated into all Mimaki machines for performing printing three layers (color – white – color) in a single step.

NNN%:FE:I<K8:FD%@K

La giapponese Mimaki - rappresentata in esclusiva in Italia da Bompan - ha lanciato una serie di stampanti che fissano nuovi standard in termini di velocità, flessibilità e riduzione di energia e materiali di consumo. E riducono l’impatto ambientale dei processi di stampa. Ecco le caratteristiche e le funzioni salienti di UJF-3042HG e della nuova famiglia JV400, due delle novità Mimaki presentate in anteprima italiana nel corso di un evento tenutosi a fine marzo presso la sede dell’importatore Bompan.

IgVii^ZcZXdc[dgoV g^aVhX^VYZa^XViVbZciZ#

IgVii^ZcZ Vhe^gVcYd g^aVhX^V hd[ÒVcYd! ZXXd ^a bZ\a^d YZaaV iZXcdad\^V Vhe^" gVciZ X]Z hdad jc aZVYZg Y^ bZgXVid ejŒ d[[g^gZ# HZgk^XZ6^g \gVo^Z VY jcV Vhh^hiZcoV iZXc^XV Y^ eg^b^hh^bd a^" kZaad bdai^ea^XV aV kZadX^i|! VjbZciV aÉV[ÒYVW^a^i|! b^\a^dgV aV egZX^h^dcZ aV" hX^VcYdk^ hZcoV egdWaZb^# HZgk^XZ6^g# >a bVhh^bd YZaaV XdbegZhh^dcZ V hZXXd# APR-GIU/12 Converting 39 HZgk^XZ6^g Hga K^V <# 7dcdbZaa^ . " '%%(& 8ZhVcd BVYZgcd " B> " I %(+'#&,-%.+, ; %(+'#&,-%*,- ^c[d5hZgk^XZV^g#^i lll#hZgk^XZV^g#^i


Prestampa E Stampa Rivestimenti per rulli e sleeve

Incisioni vantaggiose per il flessibile HPF, ovvero High Performance Flexible. Così SimecGroup ha codificato le nuove tipologie di incisioni destinate al settore dell’imballaggio flessibile e sviluppate tanto per le macchine da stampa flessografiche di nuova generazione quanto per quelle di vecchia concezione con rulli in acciaio. Il progetto, lanciato alla K del 2010, ha richiesto mesi di test, grandi investimenti in nuovi impianti di produzione (soprattutto sistemi di incisione), collaborazioni intense con produttori di impianti stampa, anch’essi impegnati nello sviluppo di nuovi materiali e sistemi di incisione, oltre a innumerevoli test di produzione realizzati sia con costruttori di impianti sia con stampatori di riferimento nei diversi settori dell’imballaggio flessibile. Risultato: un inedito standard di qualità e versatilità nell’utilizzo dei rulli anilox a beneficio degli utenti finali; la massimizzazione dei benefici di entrambi i prodotti - cliché e anilox - e l’equiparazione delle incisioni di vecchia generazione a quelle più nuove. In estrema sintesi, i benefici possono essere ascritti anzitutto alle nuove configurazioni di celle, abbinate a nuovi processi produttivi di coating e relativa impregnazione, che permettono di aumentare la capacità di svuotamento delle celle fino al 70%: quasi il doppio delle normali configurazioni esagonali a 60°. Ciò consente di ridurre drasticamente la profondità dell’incisione e, di conseguenza, anche l’intasamento delle celle (del 5060%), i cicli di lavaggio degli anilox e i problemi derivati (eccessive movimentazioni, troppi lavaggi, ghosting, scoring line). HPF permette, nel complesso, di diminuire in maniera significativa la quantità di rifacimenti anilox, intervendo sui costi relativi e ottenendo al tempo stesso maggiori densità sullo stampato e prestazioni decisamente superiori. Infine, un cenno obbligatorio all’estensione delle possibilità di utilizzo degli anilox, raggruppando più lineature e, quindi, più applicazioni. OFFSET, DIGITALE, GRANDE FORMATO Il secondo produttore mondiale di macchine da stampa Koenig & Bauer AG (KBA) porta a drupa un fuoco d’artificio di innovazioni, anticipate il 20 marzo in una conferenza pre-fiera. Sotto i riflettori,

Improved engravings for the flexible sector HPF or High Performance Flexible. This is how SimecGroup has codified the new types of engravings for the flexible packaging sector, developed both for the new generation of flexographic printing machines as well as the old concept ones with steel rollers. The project, launched at the last K in 2010, involved months of tests, large investments in new production facilities (particularly engraving systems), very close collaboration with printing system manufacturers, also engaged in the development of new materials and engraving systems, as well as countless production tests with the most important system builders and with the main flexible packaging printers. Result: an unprecedented standard of quality and versatility of the anilox rollers to the full benefit of end users; the maximising of the benefits of both products - clichés and aniloxes - and new generation

40 Converting APR-GIU/12

Il gruppo Hannecard, con sede a Ronse, Belgio, è uno dei principali fornitori europei di rivestimenti in gomma e poliuretano e di materiali compositi destinati alla produzione di rulli industriali e all'industria cartaria e della stampa. Fedele al motto “Passion for Performance”, Hannecard è spinta a ottenere il massimo da ogni singolo elemento che produce, e con questa particolare attenzione alla qualità si è guadagnata la fiducia e il riconoscimento dei clienti in tutto il mondo. Oltre all’intero portafoglio prodotti, Hannecard presenta a drupa le ultime novità in poliuretano per l’industria grafica: • HanneResist-DL è raccomandato per la stampa ESA carica diretta - core charge - su supporti ad alta grammatura (carta, cartoncino, ecc.) • MultiPrint-XL garantisce maggiore affidabilità e una lunga durata per la stampa di etichette e a fascia stretta; • FDA-Print è una gamma di poliuretani con approvazione FDA, idonea alla stampa nel settore igiene, farmaceutico e alimentare. Fra le attività di marketing che mirano a promuovere la presenza Hannecard in fiera, anche un concorso a premi: gli operatori che visiteranno lo stand della multinazionale belga parteciperanno all’estrazione di un iPad.

le tecnologie offest e digitale (di cui l’unità a getto d’inchiostro della nuova Rapida 105 rappresenta un bell’esempio di sinergie intelligenti) sia per la stampa commerciale che di packaging, e le macchine jumbo. Allo stand anche una Rapida

engravings of the same standard as the old ones. Briefly, these advantages can be primarily attributed to the new cell configurations, combined with new coating and relative impregnation production processes, which enable the cell emptying capacity to be increased by up to 70%: almost twice the normal hexagonal 60°configurations. This enables a drastic reduction in engraving depth, and consequently also in that of cell clogging (5060%), anilox roll wash cycles and the problems derived (excessive handling, excessive washing, ghosting, line scoring). HPF enables significant overall reduction of the amount of reworking of the anilox rollers, intervening on the relative costs, at the same time obtaining printed matter of greater density and a much better performance. Finally, the improvements enable the extension of the possible uses of the anilox rollers, grouping together more screen rulings hence enabling more applications.

106 a cinque colori con torre di verniciatura per la stampa offset UV senz’acqua, che opera a basso impatto ambientale su pellicole e altri materiali pregiati, e una Genius 52UV allo stand del partner giapponese Toray Industries.

Coverings for rollers and sleeves The Hannecard group, with headquarters in Ronse, Belgium, is a leading European supplier of rubber and polyurethane coverings and compound materials for the manufacture of industrial rollers and for the paper and printing industry. True to its motto "Passion for Performance", Hannecard is driven to get the most out of every single element it produces, and with this emphasis on quality has earned the faith and recognition of customers around the world. In addition to its entire product portfolio, at drupa Hannecard will be presenting its latest new features in polyurethane for the printing industry: • HanneResist-DL is recommended for ESA core charge printing on high basis weight media (paper, cardboard, etc.); • MultiPrint-XL provides greater reliability and durability for printing labels and narrow web; • FDA-Print is a range of polyurethanes with FDA approval, suitable for printing in the hygiene,

pharmaceutical and food sectors. The marketing activities aimed at promoting Hannecard at the fair also include a contest: operators who visit the stand of the Belgian multinational can take part in the extraction of an iPad. Offset, digital, large format The second largest world producer of printing machines Koenig & Bauer AG (KBA) will be bringing striking innovations to drupa, announced March 20th in a preshow press conference. Spotlight on offset and digital technologies (including the inkjet units of the new Rapida 105, constituting a fine example of intelligent synergies) for both commercial and packaging printing, and the jumbo machines. At their stand also a five-color Rapida 106 with coating tower for waterless UV offset printing, which works with low environmental impact on films and other quality materials, and a Genius 52UV at the stand of their Japanese partner Toray Industries.


2012 TEMAC wins together with Technique, Flexibility & Italian Quality

SRP 162/SVI

t Total oil free t Top web path t Fully computerized management control t High performance t Slitting speed 700 mt/min

Hall 11 Stand A 31

Hall 15 Stand C 12

TEMAC Srl - Viale LibertĂ , 30 - 21015 Lonate Pozzolo (VA) - Italy Phone +39 (0)331 661204 - Fax +39 (0)331 667292 - www.temac.it - www.temacslitters.com

NEW! Temac is growing up, together with its service@temac.it


Prestampa E Stampa Partnership a drupa Sostenute da una comune visione dell’imballaggio flessibile, Comexi Group e Basf uniscono le forze in vista di un obiettivo comune: la sostenibilità dei processi e dei prodotti. E approfittano dell’imminente drupa per dimostrare come, combinando chimica e innovazione, sia possibile fare grandi passi avanti sulla strada della stampa eco-compatibile. Comexi, in particolare, presenta la macchina Flexo F2, per la stampa ad alta qualità e sostenibilità di imballaggi flessibili, mentre Basf propone una vasta gamma di

soluzioni di inchiostri a base d’acqua, adesivi per laminazione e film biodegradabili per il flexible packaging. Comexi Group produce macchine per la stampa di imballaggi flessibili ed è presente sul mercato con i marchi: Comexi Flexo, Comexi Offset, Comexi Acom (rotocalco), Comexi Nexus (materiali per laminazione), Comexi Proslit (taglierine ribobinatrici) e Comexi Enviroxi (gestione logistica e ambientale). Basf vanta un’offerta che spazia dai prodotti chimici alle materie plastiche, dai prodotti per la protezione delle colture al petrolio e al gas. Quotata alle Borse di Francoforte (BAS), Londra (BFA) e Zurigo (AN), nel 2011 ha raggiunto un fatturato di 73,5 miliardi di euro.

STAMPE SU CARTA DI COTONE - La viennese Wiener Photographische Gesellschaft ha utilizzato la tecnologia digitale Durst per stampare opere fotografiche di autori di fama internazionale. Apprezzati per l’alta risoluzione (fino a 1725 dpi), i sistemi dell’azienda altoatesina offrono un’ottima qualità anche su un substrato particolare come la carta Saunders Waterford®. Prodotta dalla cartiera St Cuthbert di Wells (UK) utilizzando solo fibre di puro cotone. Ogni foglio di carta viene ricavato dal materiale grezzo e trattato con bicarbonato di calcio, su cui viene steso uno strato di gelatina. Il risultato è una carta molto pregiata e priva di sbiancanti. I sistemi di stampa Durst hanno dimostrato una perfetta aderenza al supporto e una riproduzione fedele dei particolari senza alterare le proprietà della carta di cotone.

Partnership at Drupa Focusing on a new vision of the flexible packaging industry, Comexi Group and Basf have joined forces driven by a common objective: processeds and products sustainability. At Drupa they will show how, combining chemistry and innovation, one can make the important switch to sustainable printing. Comexi, in particular, will be presenting the F2 flexo press, capable of printing flexible packaging with a sustainable efficiency and high qualità, and Basf will present their solutions for water-based printing inks, lamination adhesives and biodegradable films for flexible packaging. Comexi Group produces machines for printing flexible packaging and operates by way of six trademarks: Comexi Flexo, Comexi Offset, Comexi Acom (gravure), Comexi Nexus (materials for laminaion), Comexi Proslit (slitter rewinders) and Comexi Enviroxi (logistical and environmental management). Basf can boast an extensive product portfolio that ranges from chemical products to plastics, from products for protecting crops to petrol and gas. Quoted on the Frankfurt stock exchange (BAS), London (BFA) and Zurich (AN), in 2011 the group achieved a turnover of 73.5 billion euros.

Prints on cotton paper The Viennese company Wiener Photographische Gesellschaft has used the Durst digital technology to print photographic works by international authors. Prized for its high resolution (up to 1725 dpi), the South Tyrolean company’s systems offer excellent quality even on a particular substrate such as Saunders Waterford® paper. Produced at the St Cuthbert of Wells papermill (UK) using only pure cotton fibres, each sheet of paper is made from the raw material and treated with calcium bicarbonate, on which is spread a layer of gelatine. The result is a very fine paper free of bleach. The Durst printing systems have showed perfect adhesion to the surface and a faithful reproduction of details without altering the properties of the cotton paper.

FLEXOLINE FLEXOLINE versatilità e precisione flexibility and accuracy

by

CONVERTING MACHINERY

25020 Brescia • Italia • Via del Mella 61/63 • Zona industriale • Tel. 030 3580531 • Fax 030 3580644 www.lombardi.it • lombardi@lombardi.it • sales@lombardi.it • lombardi.lorenzo@lombardi.it


miscelatore per adesivi a solvente a tre componenti - three components solvent adhesives mixer

mod. 3/60L

dispositivo per riscaldare ed erogare in automatico adesivo mono-componente da fusti da 200 Kg. device to automatically heat and supply mono-component adhesives from 200 Kg. barrels.

mod. M5

Serie Matrix: oltre 350 installazioni operative ! Matrix M5: Evoluzione Ottimizzata Matrix series: beyond 350 operative installations ! Matrix M5: Optimized Evolution

mod. 200/LB

VEA srl - Via G.Portapuglia, 19 - 29100 Piacenza - Italy tel. +39 0523 592168 - fax +39 0523 570088 - sales@veasrl.it


Trasformazione

CARTA LIP: produzione e controllo LOWER IGNITION PROPENSITY Da fine 2011, anche in Europa le sigarette dimenticate accese dal fumatore distratto devono spegnersi da sole. Caratteristiche e procedimento del sistema messo a punto da Uteco (rotativa flexo) e VisionLab (sistemi di visualizzatore e controllo) per produrre la speciale carta “anti incendio”. n Canada, Norvegia e nello Stato di sostanza, il cilindro di carta presenta tre New York sono obbligatorie già da anni fasce leggermente più spesse, che raled ora si è adeguata anche l’UE: dal- lentano la combustione inducendo una la fine del 2011 tutte le sigarette in com- sorta di autospegnimento in mancanza mercio nel territorio dell’Unione devono di sollecitazioni adeguate. presentare requisiti di Lower Ignition Uteco Converting SpA (macchine da Propensity (LIP), in modo da spegnersi stampa e trasformazione per il settore da sole se non “sollecitate” dall’inspi- dell’imballaggio, anzitutto flessibile), e razione del fumatore. Il motivo? Le stati- VisionLab (sistemi di visione e sicurezza stiche, datate ma significative e riferite a per l’industria della stampa e del conver14 Stati del Vecchio Continente, parlano ting) hanno unito le competenze per svidi 11mila incendi all’anno provocati fra luppare un procedimento produttivo adeil 2005 e il 2007, con 520 morti e 1.600 guato alle norme di legge. ustionati. Per prevenire un problema Eccone le caratteristiche essenziali. di tale gravità, i produttori di sigarette hanno adottato un nuovo tipo di carta PROBLEMI DI TRASPARENZA per avvolgere il tabacco, trattata in La carta LIP si ottiene spalmando una somodo tale da interstanza ignifuga trasparente, rompere la combu- LA NORMA DI RIFERIMENTO che va applicata più volte (non Decisione di esecuzione della stione se il fumatore Commissione del 9 agosto basta una sola testa di spalnon aspira, tipica- 2011, riguardante la conformità matura). Per produrla Uteco mente quando la si- delle norme EN 16156:2010 ed ha dunque adattato una rotagaretta viene dimen- EN ISO 12863:2010 (n. C2011 tiva flessografica della serie ticata o gettata via. In 5626, Gazzetta Ufficiale UE). Amber (modello 808) in modo

Uteco Serie Onyx Macchina a tamburo centrale per stampa flexo. Il sistema per la produzione di carta LIP messo a punto in collaborazione con VisionLab può essere implementato su tutte le flessografiche dell’impresa di Colognola. Central drum flexo print machine. The LIP paper production system developed in collaboration with VisionLab can be installed on all of the flexographic presses of the Colognola based concern.

I

LIP paper: production and control LOWER IGNITION PROPENSITY From the end of 2011, in Europe as well cigarettes left alight by absent minded smokers should be selfextinguishing. Features of the system and procedure developed by Uteco (flexo presses) and Visionlab (display and control systems) to produce the special "fire prevention" paper. Obligatory for years in Canada, Norway and the State of New York and now the EU is following suite: at the end of 2011 all cigarettes marketed in the Union must present Lower Ignition Propensity (LIP) requisites, so that they go out on their own if not drawn upon by the smoker. The reason? The

statistics, dated but significant, relating to 14 European countries, talk about 11 thousand fires caused annually between 2005 and 2007, leading to 520 deaths and 1,600 burn victims. To prevent a problem of such magnitude, cigarette manufacturers have adopted a new type of paper

Carta LIP con le tipiche fasce più spesse LIP Paper with typical slightly thicker bands

PRINCIPAL STANDARDS Enforcing decision of the Commission dated 9th August 2011, concerning the compliance to standards EN 16156:2010 and EN ISO 12863:2010 (no. C2011 5626, the EU Official Journal).

Uteco Converting SpA (printing and converting machines primarily for the flexible packaging industry), and VisionLab (vision and safety systems for the printing and converting industry) have combined expertise to develop a manufacturing process that satisfies the standards in force. Here are the essential characteristics.

to wrap the tobacco, treated so as to stop burning if the smoker does not draw on the same, typically when the cigarette is forgotten or thrown away. In essence, the paper cylinder has three slightly thicker bands which slow down the combustion, inducing a sort of selfextinguishing in the absence of any drawing action.

Problems of transparency The LIP paper is obtained by coating a transparent fireproof substance, which should be applied several times (a single coating head is not sufficient). To produce the same Uteco has therefore adapted an Amber series (model 808) flexographic press in order to perform this specific type

APR-GIU/12 Converting 45


Trasformazione

1

IL SISTEMA VISIONLAB CONSENTE - di visualizzare su un monitor di grandi dimensioni l'intero formato di stampa, con le bande di cellulosa ben visibili; - misurare l'altezza delle bande e determinare la corretta messa a registro della stampa; - rilevare eventuali difetti della carta (macchie e buchi) ma anche la parziale mancanza di bande di cellulosa.

2

WHAT THE VISIONLAB SYSTEM ALLOWS: - viewing on a large monitor of the entire print format, with bands of cellulose clearly visible; - measurement of the height of the bands and determining the correct register setting of the print; - detecting of any defects in the paper - such as stains and holes - but also the partial absence of the cellulose bands.

da poter effettuare questo specifico tipo di coating. In concreto, si è trattato di modificare i gruppi colore per poter applicare il prodotto LIP, adattare la macchina nel suo complesso per “processare” la carta, e installare un sistema di controllo 100% per verificare la regolarità e costanza dell’applicazione. «Utilizzando 4 elementi di stampa - precisa Piero Collatuzzo engineering manager e responsabile del progetto - vengono depositati altrettanti strati di cellulosa liquida, che permettono di ottenere delle bande di spessore sufficiente a soddisfare le direttive LIP. Requisito essenziale è che gli strati di coating vengano sovrapposti in maniera estremamente precisa, in modo che le bande in questione siano dell'altezza stabilita e di spessore uniforme; i quattro elementi di stampa devono, dunque, of coating. In concrete terms, modifications have been made to the color units in order to apply the LIP product, suit the machine as a whole to "processing" the paper, also entailing the installation of a 100% control system to verify the correctness and consistency of application. «Using 4 print elements engineering manager and project head Piero Collatuzzo states - the same number of liquid cellulose are deposited, that enable the attainment of the bands of a thickness conforming to the LIP directives. An essential requirement is that the layers of coating precisely overlap,

46 Converting APR-GIU/12

essere perfettamente a registro. Per questo motivo è determinante poter valutare la qualità della produzione sia in fase di avviamento sia in corso d’opera, il che non è semplice perché le bande non sono visibili né a occhio nudo né con le normali telecamere di visualizzazione e controlli 100%. Il contributo di VisionLab è stato quindi davvero importante».

UNA SOLUZIONE “ILLUMINATA” Visionlab ha messo a punto, appositamente per questa applicazione, due sistemi di supporto alla produzione - un visualizzatore e un controllo 100% - adatti a lavorare su carta LIP. «Il visualizzatore - spiega Luca Rettore, co-responsabile R&D di Visionlab Srl - è uno sviluppo del nostro collaudato Visionlab 16 che, grazie a un particolare sistema di illuminazione, permette di ot-

so that the bands in question are of an established height and uniform thickness; the four printing elements must therefore be perfectly registered. For this reason being able to rate the quality of the product both at start-up as well as during the processing phases is decisive, no easy thing because the bands are not visible to the naked eye nor to normal 100% vision and control cameras. Hence the contribution of VisionLab was truly important». An "enlightened"solution Visionlab specifically developed two production support systems for this application - a viewer and a

3

tenere un'immagine della carta su cui le bande di cellulosa risultano perfettamente visibili. Questo strumento aiuta l’operatore a giudicare la qualità e la conformità del prodotto finale». Il sistema 100% versione “LIP” è, invece, derivato dal Visionlab 100. Mediante un software appositamente studiato, e a una particolare geometria del sistema di visione, permette di effettuare tre operazioni cruciali (foto 1-3): - visualizzare su un monitor di grandi dimensioni l'intero formato di stampa, con le bande di cellulosa ben visibili; - misurare l'altezza delle bande e determinare la corretta messa a registro della stampa; - rilevare eventuali difetti della carta come macchie e buchi - ma anche la parziale mancanza di bande di cellulosa. «Gli utilizzatori del sistema ne hanno apprezzato l’efficacia per il controllo della produzione, ma anche per le verifiche nella fase di start up del processo e in quella successiva di sperimentazione. I due strumenti hanno, infatti, permesso di raggiungere in tempi molto brevi l’equilibrio ottimale del binomio processo/prodotto». 

100% control system - suitable for work on LIP paper. «The viewer - Co-Head of R&D Visionlab Srl Luca Rettore explains - is a development of our proven Visionlab 16 which, thanks to a special lighting system, enables an image of the paper to be obtained where the bands of cellulose are perfectly visible. This tool helps the operator to judge the quality and conformity of the final product». The “LIP" version 100% system is in turn derived from Visionlab 100. Thanks to a specially devised software and a particular geometry of the vision system, the following crucial operations can be carried out (photo 1-3):

- viewing on a large monitor of the entire print format, with bands of cellulose clearly visible; - measurement of the height of the bands and determining the correct register setting of the print; - detecting of any defects in the paper - such as stains and holes but also the partial absence of the cellulose bands. «System users have appreciated its efficacy for controlling production, but also for the checks in process start-up and in the subsequent experimental phase. The two devices have in fact, enabled the optimum balance between process/product to be reached very quickly». 


StarCoat Flexo Sleeve Sleeve specifica per stampa in “Alta Definizione” in funzione della sua totale stabilità dimensionale La superficie conduttiva è stata rinforzata con uno strato di fibra di vetro. Questa doppia costruzione garantisce un’altissima resistenza meccanica ed una costante tolleranza dimensionale nel tempo. Assicura una buona resistenza a tutti i solventi. Raccomandata per la stampa in quadricromia e per soggetti estremamente delicati Questa sleeve garantita 3 anni permette la stampa di immagini multiple, costruita in materiale conduttivo conforme alle norme di sicurezza sul lavoro pubblicate da “PTB” (Physikalische Technische Bundesanstalt – Germania) per le macchine da stampa flessografiche.

CLICK-CLACK (Patent pending)

Anello di protezione intercambiabile Anello protettivo dotato di scanalatura su entrambi i bordi flangia in fibra di vetro dello spessore di 25 mm

Dati tecnici Tutti i dati forniti di seguito fanno riferimento a un mandrino porta sleeve con valore max. T.I.R. di 0,005 mm:

GARANZIA

3

ANNI

• T.I.R. massimo 0,02 mm. • Ottima stabilità del diametro ed eccentricità nel tempo (temperatura di esercizio 18 – 40 ºC) • Dispersione statica < 1 Mega Ohm • Rivestimento integrale – impermeabile ai solventi • Anello protettivo laterale con cava di registro • Non sensibile all’umidità • Durezza – 75 Shore D

Carmi e Ubertis Casale

DRUPA 2012

HALL 16 STAND 16B22 HeadQuarters Via de Gasperi, 5 - 20027 Rescaldina, Milano - Italy - Tel. +39 0331 472711 - Fax +39 0331 579746 - www.rossini-spa.it - comm.dept@rossini-spa.it


Trasformazione Soluzioni “on demand” Temac affronta il 2012 partecipando ai due principali appuntamenti fieristici nel campo del converting. L’offerta dell’azienda di Lonate Pozzolo (VA) comprende taglierine ribobinatrici, monopiega, tagliamandrini e accessori per l’industria dell’imballaggio. • A Plast, Temac rinnova il proprio impegno per un utilizzo responsabile dell’energia e propone la taglierina ribobinatrice SRP 162/SVI (1) che, tra i modelli della Serie Ecosystemac, offre le migliori prestazioni in termini di ecocompatibilità (viene anche definita “total green”). A dimostrazione che questo modello abbraccia in toto la filosofia verde di Temac, la macchina è definita inoltre “total oil free”: viene infatti fornita con un innovativo sistema elettromeccanico di sollevamento della bobina madre verso la postazione di lavoro. Dotata di un ponte di unione per il passaggio aereo del film, molto apprezzato nel packaging alimentare, la macchina lavora con diametro bobina in svolgimento di 1.000 mm e di 610 mm in avvolgimento e raggiunge una velocità di 700 m/min. Monta inoltre 4 motori asincroni vettoriali (digital flux vector inverter) ad alto risparmio energetico. • A Drupa, Temac espone invece due macchine ausiliarie per il settore print media. - La prima è la taglierina SRS 853/S (2), che lavora con bobine di diametro di 800 mm (in entrata) e di 500 mm (finite). Molto compatta e flessibile, offre, oltre a un sistema di sollevamento shaftless della bobina

madre, anche il posizionamento automatico dei contro-coltelli su albero inferiore a espansione pneumatica. Utilizzata in particolare per la stampa a caldo e a freddo di foil, è dotata di un’intuitiva interfaccia uomo/macchina (display LCD touch screen a colori di 8”, montato su telaio rotante con regolazione dell’angolo di apertura). - La seconda è la Mini Slitter TMS 840 (3), di fascia utile 650 mm. Fornita con un’unità di celle di carico che controllano di continuo il gruppo di svolgimento, la macchina lavora e taglia a velocità di 500 m/min materiale a fascia stretta, come etichette, e film di spessore ridotto. Estremamente flessibili, le macchine della serie Ecosystemac possono lavorare materiali come plastica, carta e laminati di vari spessori e soddisfare le più diverse esigenze sia in termini di risparmio energetico (Energy Saving Technology) sia di sicurezza (Direttiva macchine CE).

Taglio e cordonatura in digitale Beta test, presso la cartotecnica Graphica Bezalel Ltd. di Yavne (Israele), per Highcon Euclid, che Highcon Systems Ltd. si appresta a lanciare a drupa 2012 come

Solutions on demand Temac opens 2012 taking part in the two main trade fair events in the field of converting, where the Lonate Pozzolo (VA) based company will be presenting its range of products comprising slitter rewinders, centre-folding machines, core cutting machines and accessories for the packaging field. • At Plast Temac will be renewing its commitment for responsible energy use, presenting the slitter rewinder mod. SRP 162/SVI (photo 1), which, of all Ecosystemac Series products, offers the best performances in terms of eco-friendliness (hence the definition of “totally green machine”). Demonstrating that this model embraces Temac’s entire “green inspiration”, the machine is defined as “totally oil free”: it in fact comes with an innovative electromechanical system for the vertical parent roll lifting movement towards the workplace. Complete with an aerial web path making much

48 Converting APR-GIU/12

appreciated in the food packaging sector, the machine works with a max batch roll diameter of 1.000 mm and finished roll 610 mm in diameter, and reaches speeds of 700 m/min. It operates with 4 asynchronous high energy saving (digital flux vector inverters) motors. • At Drupa Temac will be presenting two auxiliary machines: - The SRS 853/S (photo 2) that works from max batch rolls of 800 mm with finished rolls max 500 mm in diameter. Compact and flexible, as well as the shaftless raising system, it also has an automatic knife alignment system on the lower counter blade pneumatic shaft. Principally used for foil hot and cold stamping, it comes with an intuitive man/machine interface (LCD 8” touchscreen mounted on a swing out frame with adjustable angle). - The Mini Slitter TMS 840 (photo 3) with 650 mm work width. Provided with a loadcell unit that

1

2

3

la prima macchina per il taglio e la cordonatura interamente digitali di cartoni pieghevoli. Euclid, che accetta lavori prodotti con software di prestampa standard, utilizza tecnologia DART (Digital Adhesive Rule Technology) per creare, in pochi minuti, linee di cordonatura senza dover ricorrere a fustelle tradizionali. Highcon Euclid è dotata di più laser, nonché di un innovativo sistema ottico di precisione per tagliare i fogli di cartone, ed è in grado di fornire fogli tagliati e cordonati di alta qualità in formato massimo di 76 X 106 cm. I tempi di produzione molto ridotti rendono economicamente convenienti anche tirature fino a 10.000 fogli.

continuously controls the unwinding unit, the machine processes and slits material like labels and thin gauge films at a work speed of 500 m/min. Extremely flexible the machines of the Ecosystemac series can be used for working plastics, paper and laminates of different thickness and satisfy a wide range of customer demands, both in terms of energy saving (thanks to EST) and in terms of human safety (conforming to the EC machine directive). Cutting and creasing digitally Beta testing at the converter Graphica Bezalel Ltd. of Yavne (Israel) for Highcon Euclid, which Highcon Systems Ltd. is set to launch at drupa 2012 as the first entirely digital cutting and creasing machine for folding cartons. Euclid, that accept jobs with standard preprint software, uses DART (Digital Adhesive Rule Technology) technology to create, in a few minutes, scored lines without having to resort to

traditional dies. Highcon Euclid is equipped with several lasers, as well as an innovative precision optical lens system for cutting the cardboard sheets, and is able to provide high quality cut and creased sheets of a maximum size of 76 X 106 cm. The close production times even make print runs up to 10,000 sheets cost-effective. The surprises of Heidelberg Discover Hei. The communication campaign designed by the printing and processing multinational to signal its presence at drupa draws on people’s curiosity and deliberately avoids anticipating news on technologies that will be launched at Düsseldorf. The new features at their stand - the people at Macchingraf (Bollate, MI), distributor for Italy of Heidelberg products, explain - are indeed many and significant, and if in some cases they relate to specific product areas, in others they concern machine design in


Le sorprese di Heidelberg Discover Hei. La campagna di comunicazione ideata dalla multinazionale della stampa e trasformazione per segnalare la propria presenza a drupa fa leva sulla curiosità e, a bella posta, evita di anticipare notizie sulle tecnologie che verranno lanciate a Düsseldorf. Le novità allo stand - spiegano in Macchingraf (Bollate, MI), distributore per l’Italia dei prodotti Heidelberg - sono davvero molte e rilevanti, e se in alcuni casi riguardano aree di prodotto specifiche, in altri riguardano invece l’approccio al progetto di tutte le macchine per massimizzarne, ad esempio, l’efficienza o la sostenibilità… Così, l’utilizzatore - opportunamente guidato da slogan e immagini sceglierà se esplorare l’area Hei Productivity per scoprire le soluzioni che rendono più snelli, veloci e affidabili i processi, o Hei Eco dove si presentano attrezzature realizzate seguendo criteri di compatibilità ambientale ed economica; nella zona Hei Emotions troverà le proposte per il finishing mentre in Hei Integration verrà informato sui flussi di lavoro e in Hei Flexibility sulle attrezzature digitali e offset progettate per aumentare la flessibilità di ciascuna soluzione. Infine, Hei End: sulle tecnologie post press, ovviamente.

Ribobinatrice Noto costruttore di tagliabobinatrici, Euromac partecipa a drupa (fiera a cui espone da oltre 30 anni) con un’isola di oltre 180 m2 e di forte impatto. In questa occasione, l’azienda di Villanova Monferrato (AL) presenta la propria ampia gamma produttiva: dalle piccole ribobinatrici alle grandi macchine taglierine-ribobinatrici per film di larghezza fino a 7 m. La produzione Euromac include svariati modelli di taglierine (serie TB-3, TB5, TB-6 e TB8), tutti personalizzabili con differenti automatismi; uno dei maggiori punti di forza dell’azienda piemontese è, infatti, la capacità di rispondere alle diverse esigenze tecniche dei clienti che, operando nei più diversificati settori dell’industria, trattano differenti tipologie di materiali. A drupa viene anche presentata la nuova ribobinatrice modello RB-6, studiata per il taglio e l’avvolgimento di carta e accoppiati di carta. Dotata di uno svolgitore per bobine di diametro 1.500 mm e di un avvolgitore per bobine fino a 1.000 mm di diametro, la macchina viene fornita con numerosi optional.

general, in order to maximize efficiency or sustainability for example. Thus the user - aptly guided by slogans and images - can choose whether to explore the Hei Productivity area to find solutions that make processes leaner, faster and more reliable, or the Hei Eco area where equipment made to environmentally and economically compatible criteria will be presented; in the Hei Emotions area proposals for finishing will be placed on show while in Hei Integration the visitor will be informed on workflows. Hei Flexiblity deals with digital and offset equipment designed to increase the flexibility of each solution. Lastly, Hei End: for post press technology of course. Rewinder Known manufacturer of slitterrewinders, Euromac will be taking part at Drupa (trade show at which the company has been exhibiting for over 30 years) with a high visual impact stand of over

180 m2. On this occasion, the Villanova Monferrato (AL) based company will be presenting its production range: going the from small rewinding machines to large slitter-rewinders for film widths up to 7m. Euromac’s output includes several models of slitters (series TB-3, TB-5, TB-6 and TB8), all customizable, that can be supplied with different automatismo; in fact, one of the major strengths of the Piedmontese company is the ability to meet the diverse technical needs of customers that, operating in the most varied sectors of industry, process different types of materials. At Drupa the company will also be showing the new rewinder model RB-6, designed for cutting and winding paper and paper laminates. Equipped with an unwinder for reels of a diameter of 1,500 mm and a winder for reels up to 1,000 mm in diameter, the machine comes with many other options.


Trasformazione Flawless converting At drupa Bobst will be presenting its latest proposals to enable converters to draw ever closer to a flawless production while at the same time reducing production waste and improving productivity. Some strategic changes in the organizational structure have also been announced, designed to maximize the synergies between the various business units and unite all families of products under one brand. • With BU sheet-fed the Swiss group presents solutions for different sectors, from packaging to food to pharmaceuticals. The machines in demonstration at the stand are equipped with new features aimed at increasing profitability and reducing production costs and job preparation time. Installed, in addition, innovative systems for in-line processes to further ensure flawless production. • With the BU web-fed Bobst presents printing and laminating machines equipped with innovative process control systems which enable a significant increase in productivity. These are ergonomic solutions that reduce material waste and energy consumption and ensure superior quality products at a lower cost for the converter who thus gains competitive advantages on the market. • Through BU Services, lastly, Bobst extends the range of technical and commercial services worldwide and presents new solutions to expedite and rationalise close to and remote machine control, as well as preventive and periodic maintenance. In particular these services enable a speedy resolution of any problems remotely, reducing downtime and its relative impact on production. Also presented a series of upgrades to improve the productivity, sustainability and safety of facilities as well as the quality of the final product.

Pad.10 - Stand D 42

Converting zero difetti A drupa Bobst presenta le ultime proposte sviluppate per consentire ai trasformatori di avvicinarsi sempre più a una produzione “zero difetti” riducendo al contempo gli scarti e migliorando la produttività. Annunciati, inoltre, alcuni cambiamenti strategici della struttura organizzativa, volti a massimizzare le sinergie fra le varie Business Unit e a riunire tutte le famiglie di prodotti sotto un unico marchio. • Con la BU Sheet-fed il gruppo svizzero presenta soluzioni per settori diversi, dall’imballaggio alimentare a quello farmaceutico. Le macchine in dimostrazione allo stand sono equipaggiate con nuovi dispositivi mirati ad aumentarne la redditività e a ridurre i costi di produzione e i tempi di preparazione al lavoro. Installati, inoltre, dei sistemi innovativi per processi in linea, che perseguono - appunto - l’obiettivo di garantire produzioni “zero-difetti”. • Con la BU Web-fed, Bobst presenta macchine per la stampa e l’accoppiamento equipaggiate con innovativi sistemi per il controllo di processo, che permettono di ottenere un significativo aumento della produttività. Si tratta di soluzioni ergonomiche, che riducono gli scarti di materiale e il consumo di energia e assicurano prodotti di qualità superiore a un costo minore per il trasformatore che si assicura, così, un vantaggio competitivo sul mercato. • Tramite la BU Services, infine, Bobst amplia la gamma di servizi tecnici e commerciali assicurati a livello globale e presenta nuove soluzioni per velocizzare e razionalizzare il controllo macchina da vicino e da remoto, nonché la manutenzione preventiva e periodica. In particolare, questi servizi consentono una rapida soluzione da remoto delle eventuali problematiche, riducendo i tempi di fermo macchina e il relativo impatto sulla produzione. Presentata anche una serie di upgrade per migliorare la produttività, la sostenibilità, la sicurezza degli impianti, nonché la qualità del prodotto finale.


Taglio digitale multifunzione Zund conferma l’orientamento all’innovazione e stabilisce nuovi livelli di performance nel taglio digitale. L’azienda svizzera, specializzata nello sviluppo di soluzioni integrate per la progettazione, il taglio e la finitura, ha lanciato in anteprima mondiale a Fespa 2012 un’innovativa linea di plotter da taglio multifunzione a marchio Zund S3 caratterizzata dal consueto mix di solidità, precisione e produttività ma contraddistinta da prestazioni più che raddoppiate rispetto alle serie precedenti. Determinante, a tal fine, l’impiego di tecnologie finora appannaggio di piattaforme industriali di livello superiore, fra cui i motori diretti e la movimentazione su guide magnetiche che assicurano elevati valori di accelerazione e una totale assenza di vibrazioni. Il nuovo plotter multifunzione è, dunque, concepito per operare alla massima velocità, garantendo la massima produttività con esigenze di manutenzione prossime allo zero. Il nuovo sistema può lavorare un vasto range di materiali, anche i difficili - fra cui tessuti, vinili, cartone, alluminio, film e materie plastiche - che vengono tagliati e rifiniti con la massima accuratezza su un’unica macchina. Zund S3 riprende, così, le caratteristiche di versatilità, modularità e precisione che hanno fatto il successo dei plotter G3, e le applica anche al piccolo e medio formato. Concepito in un’ottica di riduzione degli ingombri, S3 può essere utilizzato in svariati ambiti applicativi con l’aggiunta di un utensile per la cordonatura e di una fresa da 300 W. Completa le dotazioni del sistema il software di gestione Zund Cut Center, semplice e intuitivo da utilizzare. Zund ha sviluppato anche un proprio sistema per l’automazione completa del processo produttivo, denominato Zund Board Handling System. Per demo personalizzate gli utilizzatori italiani possono contattare i distributori ufficiali Logics (packaging) e ZundLab Divisione di Sign-Tronic Italia (grafica).

Multifunctional digital cutting Zund confirms its focus on innovation and sets new levels of performance in digital cutting. The Swiss company, specialized in the development of integrated solutions for design, cutting and finishing, in a world debut at Fespa 2012 launched the world debut of the innovative line of multifunction Zund S3 cutter plotters characterized by the established mix of strength, precision and productivity but featuring performances more than double that of the preceding series. Decisive on this count the use of technologies previously only available to top-level industrial platforms, including the direct motors and handling on magnetic guides that in fact ensure high acceleration rates and the total absence of vibrations. Designed to operate at maximum speed, the new multifunctional plotter ensures maximum productivity, with maintenance needs virtually down to zero. The system can work a wide range of materials, even difficult ones comprising fabrics, vinyl, cardboard, aluminium, and plastic film - that are neatly cut and finished on a single machine. Hence the S3 offers the versatility, modularity and accuracy that led to the success of the G3, also applying the same to the small-to-medium format. Designed to reduce bulk, Zund S3 can be used in various fields of application with the addition of a creasing tool and a 300 W cutter. The system can be completed with the Zund Cut Center software, easy and intuitive to use. Zund has also developed its own system for full automation of the production process, called the Zund Board Handling System. For personalized demos, Italian users can contact the official distributors Logics (packaging) and ZundLab - Division of Sign-Tronic Italy (graphics).

La nostra esperienza al servizio della vostra produttività

Leader dei mandrini e componenti in carbonio per la massima velocità di stampa Rigidità, precisione, leggerezza

Garanzia di qualità della ceramica Know how della stampa

Pulizia anilox a laser Lavaggi automatici FLEXXO Srl Via Marie Curie, 11 - 28100 Novara - Italy Tel. +39 0321471521 – Fax +39 0321033752 m.gionta@flexxo.it - c.gionta@flexxo.it www.flexxo.it


Trasformazione

Due fiere, quattro novità TRATTAMENTO CORONA Un innovativo il trattamento al plasma in atmosfera, un sistema dedicato ai tubi plastici per teleriscaldamento, una stazione per l’estrusione e una stazione ad alte prestazioni per il converting: Ferrarini & Benelli si presenta a drupa e a Plast con diverse novità di rilievo, consolidando il proprio ruolo di riferimento nei suoi settori di sbocco d’elezione.

1

errarini & Benelli (Romanengo, CR) “spinge” su Ricerca & Sviluppo e raddoppia gli investimenti in promozione, per gestire in contemporanea la presenza a drupa e a Plast. Obiettivo: presidiare i due principali settori applicativi dei propri sistemi per il trattamento corona - estrusione e converting - e presentare agli utilizzatori gli ultimi sviluppi e brevetti fra cui spiccano alcune innovazioni da segnalare.

F

Plasma in atmosfera - La più rilevante consiste in un nuovo tipo di trattamento superficiale (1) che lavora in condizioni di pressione atmosferica e non richiede, dunque, tecnologia sottovuoto. Progettato per assicurare livelli ottimali di bagnabilità di polimeri e metalli, garantendo così l’adesione di inchiostri, colle, coating ecc., è denominato FB Plasma 3D ed è composto da un generatore di alta frequenza e da un ugello dedicato. Il plasma viene creato all’interno dell’ugello tra due elettrodi e, quindi, indirizzato verso il substrato da trattare per mezzo di un flusso d’aria. L’area di trattamento di un singolo ugello è di 10 mm.

Un brevetto per i tubi - Ferrarini & Benelli ha anche brevettato una nuova stazione (TTU) per il trattamento corona dei tubi di polietilene che vengono utilizzati negli impianti di teleriscaldamento come guaina protettiva dell’insieme “tubo d’acciaio-materiale isolante”. Questi tubi, infatti, trasportano fluidi caldi provenienti da centrali termiche e diretti a complessi civili o industriali; il trattamento corona viene effettuato al loro interno per migliorare l’ancoraggio delle schiume poliuretaniche isolanti. Bikappa Rotary - Per il settore estrusione è stata anche studiata una nuova stazione di trattamento bilaterale, dotata di uno speciale elettrodo che permette di selezionare facilmente le zone da trattare. Si chiama Bikappa

2

Two fairs, four new features CORONA TREATMENT An innovatory plasma atmosphere treatment, a system dedicated to plastic tubes for teleheating, an extrusion and a high performance converting station: Ferrarini & Benelli will be present at drupa and Plast with different key new features, consolidating its own leading role in its chosen outlet sectors.

Ferrarini & Benelli (Romanengo, CR) is placing the onus on R&D and has doubled investments in promotion to manage their simultaneous presence at Drupa and Plast. Objective: preside over the two main areas of application of their corona treatment systems - extrusion and converting and present users with the latest developments and patents, featuring some important innovations. Plasma in atmosphere - The most significant consists of a new type of surface treatment that works in atmospheric pressure and hence

52 Converting APR-GIU/12

does not require vacuum technology. Designed to provide optimal levels of wettability of polymers and metals, thus ensuring the adhesion of inks, glues, coatings, etc.., it is named FB Plasma 3D and comprises a high frequency generator and a dedicated nozzle. The plasma is created within the nozzle between two electrodes and is subsequently directed towards the substrate treated via air flow. The treatment area of a single nozzle is 10 mm. A patent for pipes - Ferrarini &

Rotary ed è caratterizzata da un sistema di adattamento air-gap esterno, che consente di regolare con facilità la distanza elettrodo-rullo durante la sostituzione degli elettrodi o la lavorazione con materiali di diversi spessori. A questo si aggiunge il sistema di smontaggio rapido, per una manutenzione semplice e veloce. Kappa Plus - Infine, una stazione di trattamento ad elevate prestazioni per il converting. Kappa Plus (2) è estremamente versatile: può essere dotata di elettrodi d’alluminio per trattare film plastici e carta, e di elettrodi ceramici per i materiali conduttori in generale. Vari modelli, differenziati per modularità e numero di elettrodi, vengono proposti in funzione delle diverse esigenze produttive e di velocità. Anche in questo caso il gruppo di elettrodi è stato dotato di uno speciale sistema di regolazione dell’air-gap, che agisce dall’esterno e permette di utilizzare l’impianto anche per il trattamento di materiali ad elevato spessore; un sistema di smontaggio rapido ne agevola la manutenzione e sostituzione. 

Benelli has also patented a new TTU station for corona treatment of polyethylene pipes used in district heating plants, providing a protective sheath for the entire "steel tubeinsulating material" system. The pipes in fact transport hot fluids from power stations towards civil or industrial complexes; corona treatment is performed inside the same in order to improve the anchorage of the polyurethane foam insulation. Bikappa Rotary - A new bilateral treatment station has also been devised for the extrusion sector, fitted with a special electrode that enables the easy selection of areas to be treated. It is called Rotary Bikappa and features an external airgap adaptation system, which enables the easy adjustment of the electrode roller distance during the replacement of the electrodes or

while processing materials of different thickness gauges. The station also features a fast disassembly system for quick and simple maintenance. Kappa Plus - Lastly, a treatment station for high performance converting. Kappa Plus is extremely versatile: can be equipped with aluminium electrodes to treat plastic film and paper, and ceramic electrodes for conductive materials in general. Various models with differing modularity and number of electrodes are offered to satisfy the different production requirements and speeds. Here too the electrode unit has a special air-gap adjustment system, which acts from the outside and also enables the use of the system for treating thick gauge materials; a rapid disassembly system likewise facilitates maintenance and replacement. 


Bimec: the name that makes the difference

Excellence is the Bimec standard Bimec’s commitment to building the best slitter rewinders available is made possible by the passion and skill of their staff, close teamwork with their customers, streamlined production processes, and worldwide after-sale support. Bimec equipment is designed to convert plastic films, paper and laminates. ®

BIMEC S.r.l. Via Monte Grappa, 9 - 20020 Vanzaghello - Mi - Italy Tel. +39 0331 307491 - Fax +39 0331 307051 infobimec@bimec.it

DRUPA 2012 Düsseldorf Germany 3rd - 16th May Hall 11 - Stand E74

PLAST 2012 - Milan - Italy 8th - 12th May - Hall 15 - Stand B53

Our full range includes: s slitter rewinders s rewinders s reversible salvage rewinders s center folding machines s shafted and shaftless unwinds s unwinder-rewinders s manual and automatic core-cutters


Trasformazione The Laser Way Sei Laser presenta a drupa lo stato dell’arte nella tecnologia laser: plotter da taglio e marcatura, centro di lavoro laser e sistema di finitura e fustellatura digitale per etichette. Punto di riferimento per la tecnologia laser a livello internazionale, Sei Laser punta l’attenzione su tre proposte innovative, tutte personalizzabili. • X Type è un plotter da taglio e marcatura a sorgente laser CO2 che assicura elevate velocità grazie a motori lineari che raggiungono alte accelerazioni in tempi brevissimi e consentono di effettuare lavorazioni su geometrie complesse. Fornito con un piano di lavoro standard ed estraibile, è predisposto per l’aspirazione dei fumi. Tutti i modelli della gamma X-Type (disponibili da 1600x1000 e 1000x700 mm) sono gestiti dal software proprietario Icaro CAM. • Flexi è un centro di lavoro laser con tecnologia Galvo a 3 assi, con sorgente laser CO2 di tipo sigillato (40-400 W). Veloce e flessibile, può essere impiegato per la marcatura, l’incisione e il taglio su svariati materiali. Particolarmente indicato per materiali quali legno, carta, pelle e tessuti, esegue anche lavorazioni combinate di taglio e decoro ed effettua la marcatura, l’incisione e il taglio di un’infinita varietà su supporti. • Label Master è un sistema di finitura e fustellatura digitale di etichette autoadesive in rotolo e imballaggi flessibili, configurabile come singola stazione di fustellatura laser o integrabile con le unità opzionali di finitura e controllo. Può trattare diversi materiali (carta, PET, PP, supporti in TNT),

TAGLIERINE BIALBERO Da oltre 36 anni Bimec Srl progetta e costruisce taglierine ribobinatrici per il taglio e l’avvolgimento di film plastici, carta e accoppiati. Partecipa a drupa e Plast presentando l’intera gamma rinnovata di taglierine bialbero. Oltre alla taglierina bialbero frontale STM/43, molto apprezzata dal mercato, l’azienda di Vanzaghello (MI) espone la nuova versione della taglierina a doppio cambio automatico TCA/64-C, che ha perfe-

The Laser Way At Drupa Sei Laser will be presenting the state of the art in laser technology: a cutter and marking plotters, a laser work center and a label digital cutting and finishing system.

Benchmark for the laser technology at the international level, Sei Laser focuses attention on three innovative proposals, all customizable. • X Type (photo) is a cutting and marking CO2 laser plotter that ensures a high execution speed due to high acceleration linear motors, enabling the production of intricate patterns. Provided with a standard extractable work table it comes complete with a fumes extraction system. All the X-Type models (available in 1600x1000 and 1000x700 mm formats) are controlled by the Icaro

54 Converting APR-GIU/12

effettuando fustellatura, taglio, microforatura, easy open, incisione, codifica e, con gruppi opzionali, anche stampa a caldo o verniciatura flexo, ispezione, controllo e slittering. Estremamente flessibile, è caratterizzato da un taglio laser adattabile anche a forme complesse, velocità massima di 60 m/min (mantenuta costante grazie al traction control system), facile caricamento di bobine fino a 60 kg. Altro punto di forza, lo sfridatore riscaldato, che facilita il distaccamento del materiale di scarto, indirizzato poi automaticamente a un apposito riavvolgitore. Sei Laser ha sviluppato inoltre un nuovo progetto, denominato Challenge Laser Attack on Paper, di cui svelerà in fiera tutti i dettagli tecnici. 30 anni di innovazione Fondata nel 1982, la società SEI si è sviluppata da piccolo studio di elettronica e informatica, a impresa industriale che soddisfa una domanda plurisettoriale. Oggi conta più di 100 dipendenti, con filiali in tutto il mondo, e più di 5000 sistemi installati. Per il 30° anniversario, l’azienda di Curno (BG) ha progettato un logo speciale e una nuova immagine coordinata, anche per il nuovo sito web. 30 years of innovation Founded in 1982, SEI has developed the company from a small electronic and computer products studio to industrial enterprise that satisfies a multi-sector demand. Today it has over 100 employees, with branches around the world, and more than 5000 systems installed. For the 3th anniversary, the Curno (BG) based company has designed a special logo and a brand new corporate identity, also for their new website.

zionato con alcuni accorgimenti tecnici e di design per rispondere alle esigenze della clientela. La macchina avvolge bobine finite di dia-

CAM proprietory software system. • Flexi is a CNC laser work center exploiting Galvo 3-axis technology, with sealed CO2 laser source (W 40-400). Fast and flexible, it can be used for marking, engraving and cutting of various materials. Particularly suitable for materials such as wood, paper, leather and fabrics, it also performs combined cut and decoration as well as marking, engraving and cutting of an infinite variety of media. • Label Master is a digital finishing and die cutting system for adhesive labels on rolls and flexible packaging, configurable as a single laser die-punching station or integratable with optional finishing and control units. It can handle different materials (paper, PET, PP, supports TNT), performing die-cutting, cutting, microperforating, easy open, engraving, coding, and with

metro massimo di 600 mm a una velocità di 700 m/min. I modelli esposti montano tutti gli optional disponibili: alberi di avvolgimento frizionati, controllo computerizzato mediante pannello operatore touch screen (con sistemi di settaggio immediati e di semplice utilizzo), posizionamento automatico dei gruppo di taglio a coltelli circolari, posizionamento automatico delle anime in cartone con proiettori laser e il nuovo sistema di spinta per scarico bobine finite.

optional units, including hot stamping or flexo coating, inspection, control and slittering. Extremely flexible, it features laser cutting adaptable to complex shapes, maximum speed of 60 m/min (kept constant thanks to the traction control system), easy loading of coils up to 60 kg. Another main feature is the heated scrap removal device, which facilitates the detachment of the waste material which is then automatically conveyed to a dedicated rewinding unit. • Sei Laser has also developed a new project, called Challenge Laser Attack on Paper, of which it will unveil all the technical details at the show. Dual spindle slitters Bimec Srl, a company that for over 36 years has been designing and manufacturing slitter rewinders for cutting and wrapping plastic film,

paper and laminates, will be at Drupa and Plast presenting its new range of dual shaft slitters. In addition to the frontal STM/43 dual shaft slitter (one of the most popular models with the market), the Vanzaghello (MI) based company will be exhibiting the new version of the dual-speed automatic TCA/64-C slitter, which has been enhanced with a number of technical and design details in response to customer demands. The machine wraps finished rolls of a maximum diameter of 600 mm at a speed of 700 m/min. The models on show mount all the available options: differential rewind shafts, computerized control via touchscreen operator panel (with immediate and easy-to-use setting systems), automatic positioning of the shear knife sliting unit, automatic laser core positioning and the new thrust system for offloading of finished reels.


Vi aspettiamo a DRUPA allo stand 14/B70

Incollare ssenza Incollare enza ccontatto. ontatto. S i temi d is applicaziione Sistemi dii applicazione p er colle colle a freddo. freddo. per Programmazione automatica, Programmazione automatica, zero ze r o manutenzione, m anutenzione, nessun n e ss un u utensile t e nsi l e p per er iill ccambio ambio formato. f o r ma t o . Contattate C ontattate Robatech Robatech p per er sscoprire co p r i r e i vantaggi va n ta g g i d del el p pi첫 i첫 p pratico ratico e veloce v e l o ce dii iincollaggio per ssistema is t e ma d n co l l a g g i o p er ccartone ar tone ondulato. o n d u la t o .

Robatech Italia S.r.l. S..r.l. Via Lepanto, 400 47521 Cesena (FC) (FC C) Tel. 0547 631700 Fax. 0547 631881 info@robatech.it www.robatech.it


Attrezzature

Ingegno, tenacia, collaborazione. Storie italiane «Eravamo a Milano, al GEC del 2003. Sandro Ferracin, socio del Sacchettificio di Rosà, si presentò al nostro stand in cerca di una soluzione per il lavaggio dei clichè. Né noi della Irac né i nostri concorrenti ce ne eravamo mai occupati seriamente e, dunque, la mia risposta fu negativa». Silvano Alberti, socio fondatore di Irac Srl (specializzata in impianti di lavaggio e rigeneratori per solventi), racconta con vivacità il suo primo e indimenticabile incontro con quello che sarebbe diventato un cliente e un amico: «Tutto sarebbe finito lì se non avessimo portato in fiera anche il dépliant di un’attrezzatura fuori settore, studiata per la serigrafia. Ferracin lo prese per caso, ma gli bastò un’occhiata per capire che aveva trovato quello che cercava. Tornò sui suoi passi con aria decisa e mi estorse la promessa di un appuntamento. Io, in tutta onestà, non ero affatto convinto di volermi dedicare a una macchina per il lavaggio dei gommati». La tenacia veneta l’ha avuta vinta. A innumerevoli altri “abboccamenti”, durante i quali il rapporto fra i due imprenditori si è fatto via via più personale, è succeduto un decisivo invito a cena (siamo in Italia…) e, infine, l’impegno formale, suggellato da “un sostanzioso anticipo”: «Ancora non sapevo come realizzarla - confessa Alberti - ma sapevo di poter contare sull’entusiasmo e la bravura dei miei tecnici, oltre che sulla grande esperienza di Ferracin. E mentre guidavo verso casa pensavo alle grandi linee del progetto». Da allora alla consegna è passato poco più di un anno, e all’avvio era tutto chiaro: si trattava della soluzione giusta, con grande soddisfazione di Ferracin che, a buon diritto, ancor’oggi si considera co-genitore della SR-LC (Lava Cliché). Il racconto di Alberti ha un epilogo: il fornitore che sa ascoltare non si cambia. Insieme alla prima SR-LC per il lavaggio automatico dei cliché, Irac ha fornito al Sacchettificio di Rosà anche un impianto automatico per la rigenerazione dei solventi senza emissioni diffuse, e pochi anni fa si è visto commissionare il progetto di un’altra macchina, in grado di lavare non solo i cliché smontati ma anche le sleeve incise. Irac l’ha realizzata con annesso sistema di asciugatura e badando ad abbattere, riducendole al minimo, le emissioni in atmosfera di vapori di solvente.

Ingenuity, perseverance, cooperation. Italian stories «We were in Milan, the GEC in 2003. Sandro Ferracin, partner of Sacchettificio di Rosà, turned up at our stand looking for a solution for washing clichés. Neither we of Irac nor our competitors had ever seriously dealt with the matter, therefore my answer was no». Silvano Alberti, founding partner of Irac Srl (specialized in washing and solvent regeneration systems), vividly recounts his first and memorable encounter with the person who was to become a customer and a friend: «Everything would have ended there if we had not also brought to the show a brochure of a piece of equipment for another sector, designed for screen printing. Ferracin picked it up by chance, but he only needed one glance realize that he had found what he was looking for. He retraced his steps with a decided air and extorted from me the promise of an appointment. I, in all honesty, was not at all convinced I wanted to dedicate myself to a machine for washing rubberised plates». But Venetian tenacity won through. Following a series of encounters, during which the two entrepreneurs gradually got to know each other better, was followed by a crucial dinner invitation to (that’s Italy...) and, finally, the formal commitment, sealed with "a substantial down-payment”: «I still did not know how to go about making it - Alberti continues - but I knew I could count on the enthusiasm and talent of my technicians, as well as on the great experience of Ferracin. And while I drove home I thought in general lines of the project». A little over a year passed by between then and the machine’s delivery date, and everything was clear at the start-up: it was the right solution, to the great satisfaction of Ferracin, who quite rightly today still considers himself a co-parent of the SR-LC (Plate Washer). Alberti’s story has an epilogue: You don’t change a supplier that is capable of listening. Together with the first SR-LC for automatic plate washing, Irac also provided Sacchettificio di Rosà with an automatic solvent regeneration system without fugitive emissions, and a few years later the company was commissioned to design another machine, capable of not only washing the removed plates but also the engraved sleeves. Irac created it with an accompanying drying system, while cutting noxious solvent vapour emissions to a minimum.

56 Converting APR-GIU/12

Una LAVATRICE FOTOPOLIMERO Irac ha realizzato, su commessa del Sacchettificio di Rosà, un’attrezzatura innovativa in grado di lavare molti cliché, o molto grandi. Bene, in automatico, in poco tempo e con evidenti economie. a nuova SR-LC progettata e realizzata da Irac Srl (Montecavolo di Quattro Castella, RE) nasce per soddisfare le esigenze di stampatori che utilizzano molti cliché in fotopolimero, o cliché molto grandi, e impiegano dunque lunghi tempi in operazioni di lavaggio. Viene proposta come la soluzione tecnologicamente più avanzata per una pulizia profonda e veloce e rappresenta? l’ultima evoluzione, sollecitata da un cliente di riguardo (il Sacchettificio di Rosà), di un impianto nato a suo tempo per il lavaggio dei telai serigrafici. SR-LC è dotata di speciali spazzole a “crine di cavallo” che, muovendosi assieme alla barra porta-ugelli, “accarezzano” il cliché per rigenerarlo, e assicura all’utilizzatore molti vantaggi:

L

• i cliché non verranno appoggiati su carrelli improvvisati perché dispongono di specifici posizionatori che verranno successivamente inseriti in vasca; • non si richiede la presenza di un operatore perché la macchina, chiusa ermeticamente, ha il ciclo di lavaggio preimpostato; • delle speciali navette, di cui una fornita di serie, permettono di spostare i posizionatori da una postazione all’altra e, al contempo, fungono da collettore dei cliché smontati (che altrimenti non hanno un proprio posto); • i posizionatori sono dislocati su entrambi i lati della macchina, raddoppiando la capacità di carico;? • dato che il solvente in gioco è sempre lo stesso (in ricircolo), è possibile lavare senza sprechi anche un solo cliché per ciclo;?

A washing machine for many clichés PHOTOPOLYMER At the behest of Sacchettificio di Rosà, Irac has created an innovative piece of equipment that can wash many or very large clichés well, automatically, quickly and with evident savings.

The new SR-LC designed and built by Irac Srl (Montecavolo Quattro Castella, RE) was created to meet the needs of printers that use a lot of photopolymer clichés or very large ones, and therefore spend long time in washing operations. It is proposed as the most technologically advanced solution for a fast and thorough cleaning and, prompted by an important customer (the Sacchettificio di Rosà), it is the latest

evolution of a system created in time for washing screenprint frames. The SR-LC has a special "horsehair" brush which, moving together with the nozzle bar, "caresses" the plate regenerating it, ensuring the user many advantages: • the clichés are not placed on improvised trolleys in that they have specific positioners that are subsequently placed in the tank; • the presence of an operator is not


Attrezzature

Il posizionatore creato da Irac per la nuova lava cliché SRLC permette di inserire le sleeve incise, da entrambe i lati della macchina, con la massima comodità, precisione e rapidità. The positioner created by Irac for the new SR-LC cliché washer enables the insertion of engraved sleeves from both sides of the machine, enabling maximum convenience, accuracy and speed.

per MOLTI CLICHÉ • la spruzzatura con ugelli dedicati, ad alta portata, garantisce ottimi risultati senza per questo stressare i cliché e creare problemi di stampa; • SR-LC impiega solo componenti pneumatici e materiali specifici, permettendo così di effettuare il lavaggio sia con acqua e detergente sia con solventi infiammabili.

DETTAGLI SIGNIFICATIVI La nuova attrezzatura della Irac permette, dunque, di svolgere bene e in automatico un’operazione che, di norma, è difficile anche in modalità manuale; inoltre, adotta tutti gli accorgimenti necessari a contenere gli effetti nocivi dei lavaggi tradizionali con solvente. Molte le caratteristiche dell’impianto che permettono di raggiungere questi risultati, a partire dal lavaggio tramite getti orientati direttamente sull’intera superficie dei cliché, che agisce con efficacia e in profondità, e dall’alimentazione delle barre porta-ugelli con pompa pneumatica ad alta portata, che assicura un’azione meccanica incisiva ed energica. La logica di controllo della macchina, programmabile integralmente, permette di gestire e required because the machine, hermetically sealed, has a set washing cycle; • the special shuttles, a range of which is supplied with the same, ensure that the cliché holding positioners reach any position, at the same time, they serve as the collector of the plates that have been removed (solving the dilemma of where to put the removed clichés); • the positioners are located on both sides of the machine, doubling the load capacity; • given that the solvent used is always the same (in circulation), you can even wash a single plate per cycle without wastage; • the spraying with dedicated highcapacity nozzles provides excellent results without stressing the clichés and creating printing problems;

ottimizzare il ciclo di lavaggio, risciacquo e sgrondatura dei cliché (asciugatura completa optional). Gli accorgimenti adottati dai progettisti Irac interessano quasi tutte le funzioni. La movimentazione alternata delle barre di lavaggio, ad esempio, viene garantita da un cilindro pneumatico esterno alla vasca, con trascinamento magnetico, brevettato da Irac, che evita di forare il vano vasca e previene danni accidentali per ostruzione del passaggio (le barre interne si sgancerebbero in automatico, per poi riagganciarsi a problema risolto). Rivisitato anche il camino di aspirazione, concepito per mantenere la vasca chiusa ermeticamente durante le fasi di lavoro, e il carrello porta posizionatori - estraibile al 70% e in grado di agganciare 4 posizionatori - mentre una serie di dispositivi studiati nel dettaglio assicurano l’aspirazione di eventuali vapori, in modo che non si disperdano nell'ambiente. La macchina è anche fornita di sicurez-

• SR-LC only uses pneumatic components and specific materials, allowing it to perform the washing with both water and detergent or with inflammable solvents. Significant details Hence Irac’s new piece of equipment enables the successful automatic performing of operations that in general are even difficult to carry out manually, it also adopts all necessary measures to contain the harmful effects of traditional solvent washing operations. The system has many features that allow it to achieve these results, starting from washing using jets orientated directly over the entire surface of the clichés, which act effectively and in depth, with the nozzle bar supplied by a high capacity pneumatic pump that

L’elemento esterno dell'impianto di lavaggio con abbattimento dei vapori di solvente. The external element of the washing system with solvent vapour abatement.

ze passive, che intervengono in caso di sovrappressione o depressione, e può essere dotata di due diversi serbatoi di asservimento: d’acciaio inox tipo AV, su apposito girello, o a fondo conico. Le funzioni della vasca sono comandate tramite pannello pneumatico antideflagrante ATEX Zona 1, e possono essere sia manuali sia automatiche. Un ciclo di lavaggio completo di risciacquo, soffiatura e pause correlate non supera i 15 minuti. 

ensures an incisive and energetic mechanical action. The machine control logic is entirely programmable, enabling the management and optimisation of the plate wash, rinse and draining cycle (complete drying optional). Irac’s engineering designers have overhauled nearly all the functions. The reciprocating motion of the washing bar, for example, is ensured by a pneumatic cylinder outside the tank, with magnetic drive; patented by Irac, it avoids drilling the tank compartment and prevents accidental damage due to obstruction of the passage (in which case the internal bars release automatically and then automatically re-attach once the problem has been solved). The suction chimney, devised to maintain the tank hermetically

Impianto Irac di distillazione automatico. The Irac automatic distillation facility.

closed during the working phases, has also been redesigned and the positioner bearing trolley - 70% extractable - is able to hook onto 4 positioners - while a series of carefully designed devices ensure the suction of any vapours, preventing their dispersion into the atmosphere. The machine is also equipped with passive safety features, which intervene in the event of excess pressure or depressurisation, and can be equipped with two different service tanks: AV type stainless steel, on a special carriage, or conical bottom. The tank functions are controlled via a pneumatic ATEX Zone 1 l flameproof panel, and may be both manual and automatic. A full washing cycle with rinse and blowing and related pauses lasts no longer than 15 minutes. 

APR-GIU/12 Converting 57


-DV2KHSSDQ1DVHMCDQ1!2DQHDRAX+@DL2XRSDL 0T@KHSX6HSGNTS"NLOQNLHRD

&DSQD@CXENQSGDETSTQD

Dual Shaft Slitter Rewinder Model RB2/RB4 TSNL@SHBNQ,@MT@K"G@MFDNEjMHRGDCQDDKR %TKK"TRSNLHY@SHNMNE2KHSSHMF2XRSDL ,@RR/QNCTBSHNMENQ0THBJ#DKHUDQX

VVV K@DLRXRSDL BNL


Attrezzature Un partner per il fine linea A.T.F. Srl progetta e costruisce macchine e impianti per i più svariati settori industriali (tessile, non woven, gomma e plastica) fornendo un’ampia gamma di palettizzatori, impianti di logistica e di imballaggio, avvolgitori automatici, taglierine e ispezionatrici. I continui investimenti in R&D e il know-how acquisito in vent’anni di attività consentono all’azienda di Lurate Caccivio (CO) di studiare soluzioni personalizzate per ogni esigenza, sia nel caso di nuovi impianti di imballaggio e palettizzazione di pesanti rotoli (con larghezze anche fino A.T.F. realizza impianti integrando robot antropomorfi per manipolare e palettizzare bobine. Nella foto: bobine a 6000 mm), sia per lo scarico di piccole bobine da una di tessuto non tessuto. taglierina/ribobinatrice esistente. Ogni commessa è proA.T.F. creates systems integrating anthropomorphic gettata internamente a livello meccanico e di programrobots for manipulating and palletising rolls and reels. mazione PLC e software. Presente a livello internazionaPictured: application for rolls of nonwoven fabric. le, A.T.F. è apprezzata per la flessibilità e la dinamicità nel rispondere alle richieste dei clienti, che rappresentano un forte stimolo per la ricerca di soluzioni ad elevato valore aggiunto.

Termosaldatura con stampa Da oltre 40 anni, Meca Tecno progetta e costruisce termosaldatrici elettroniche per film plastici utilizzati per produrre sacchi sagomati copriabito con saldatura a cuneo, sacchi industriali con saldatura di fondo, sacchi e sacchetti con saldatura laterale per i più svariati utilizzi. Per soddisfare le richieste del mercato, che necessita di macchine sempre più versatili, affidabili e semplici da utilizzare, l’azienda di Rio Saliceto (RE) ha deciso di integrare nelle proprie saldatrici i nuovi gruppi stampa a marchio Mecaflex. Servoassistiti e semplici da utilizzare, questi dispositivi consentono di ottenere una buona qualità di stampa durante le fasi di taglio o estrusione del film, senza rallentare la lavorazione. Su richiesta, Meca Tecno può costruire numerosi accessori di serie, tra cui soffiettatori, riavvolgitori, triangoli monopiegatori e sistemi di perforatura o fustellatura.

Bioshopper a norma EN Roma, 15 marzo 2012 - A una settimana dall’approvazione da parte della Commissione Ambiente, la Camera dei Deputati ha confermato che, per poter essere commercializzati in Italia, gli “shopper” devono essere: biodegradabili e compostabili cioé conformi alla norma EN 13432; riutilizzabili e con spessore superiore a 100 micron per usi non alimentari e a 200 micron per gli usi alimentari, se dotati di maniglia esterna; riutilizzabili e con spessore superiore a 60 micron per usi non alimentari e 100 micron per usi alimentari se dotati maniglia interna (sacchi “a fagiolo”). Anche se, prima dell’approvazione in Senato, tale decisione ha solo valore orientativo, Assobioplastiche valuta molto positivamente che il DL in questione stabilisca che è la norma EN 13432 a stabilire i corretti requisiti di biodegradabilità e compostabilità.

A partner for end of line A.T.F. Srl designs and builds machines and systems for a whole host of industrial sectors (textile, non woven, rubber and plastic), providing a wide range of palletizing, logistics and packaging systems, along with automatic winders, slitters and inspecting systems. Continuous investment in R&D and knowhow acquired in twenty years of activity allow the company based at Lurate Caccivio (CO) to devise personalized solutions for every need, both in the case of new packaging systems and palletizing of heavy rolls (with width of up to 6000 mm), both for the offloading of small reels from existing slitter/rewinders. Each job is designed in-house in terms of mechanical engineering, PLC and software programming. Present at international level, A.T.F.is appreciated for its flexibility and the dynamic response to customer demands, that offer a powerful stimulus for devising high added value solutions. Heat sealing with printing For over 40 years, Meca Tecno has been designing and building electronic heat sealing machines for plastic film used to produce shaped bags for covering clothing with wedge seal, industrial bags with bottom seal, sacks and bags with side seals for various uses. To meet market requirements, which require evermore versatile, reliable and userfriendly machines, the Rio Saliceto (RE) based company has decided to integrate the new Mecaflex print units into their sealing machines. Servo-controlled and simple to use, these devices enable the attainment of a good print quality during the film cutting or extrusion phases, without slowing down processing. On demand Meca Tecno can build numerous standard accessories, including gusseting units, rewinders, triangle center folders, as well as puncturing or diecutting systems. EN standard bioshopper Rome, March 15th, 2012 - One week after the approval by the Environmental Commission, the Chamber of Deputies has confirmed that, to be marketed in Italy, the "shoppers" must be: biodegradable and compostable according to EN 13432; reusable and thicker than 100 microns for non-food uses and 200 microns for food uses, when provided with an external handle; reusable, and thicker than 60 microns for non-food uses and 100 microns for food uses if with internal handle (“bean shaped” bags). Even though, prior to approval by the Senate, this decision is only indicative, Assobioplastiche is happy that the legislative degree in question establishes that the correct requisites for biodegradability and compostability are to be determined by standard EN 13432.

updates on packaging, printing & converting link to

www.dativoweb.net


Attrezzature Aaa… partner cercasi GESTIONALI Edigit cerca partner che operano nel packaging flessibile, con cui testare e migliorare il nuovo software di gestione sviluppato per la stampa flexo. L’idea è classica e sempre efficace: individuare alcune aziende utilizzatrici - in questo caso stampatori flexo - a cui concedere in comodato d’uso il nuovo gestionale, affinché lo “testino” nel concreto della pratica quotidiana e restituiscano un feedback fondato sull’esperienza diretta. Sulla base delle osservazioni e dei suggerimenti raccolti, la software house apporterà le eventuali modifiche necessarie al perfezionamento definitivo del programma, prima del lancio ufficiale sul mercato. Parliamo della soluzione messa a punto da Edigit International Srl (Bologna) per il packaging flessibile. È un programma per la gestione completa e integrata dei cicli di lavorazione, che interessa tutte le funzioni: preventivazione; gestione delle commesse con lancio automatico in produzione; gestione del magazzino materie prime con relative ubicazioni; rilevamento dei tempi di produzione; gestione automatizzata degli ordi-

ni; gestione dei documenti e della fatturazione; monitoraggio in tempo reale dell’avanzamento della produzione; schedulazione; contabilità integrata; consuntivazione e Business Intelligence, per il controllo in toto della produttività e delle performance aziendali. Si tratta, dunque, di un insieme modulare di strumenti integrati e coordinati, che consentono alle aziende di stampa di ogni dimensione di rilevare i costi e tempi delle singole lavorazioni, e di confrontarli con quanto preventivato, individuando così le criticità e migliorando di conseguenza i margini di profitto. Grazie alla nuovissima app iEdigit, inoltre, i moduli CRM e Avanzamento della produzione sono disponibili per la consultazione da iPhone e iPad sul sito App Store. Identità e prodotti - Edigit sviluppa da oltre venticinque anni software gestionali per aziende grafiche e, ad oggi, conta più di 1400 clienti e 40 collaboratori nel solo mercato nazionale, a cui si aggiungono installazioni in Spagna, Australia, Svizzera e Dubai, dove si prevede un’espansione ulteriore nel futuro prossimo. È l’unica azienda in Italia (e una delle sei al mondo) ad avere la certificazione ufficiale CIP4 che attesta la conformità dei suoi software agli stan-

Componenti: due importanti novità Affermatosi a livello mondiale come costruttore di equipaggiamenti per l’automazione di processo nella lavorazione di laminati, Re Controlli Industriali (Bussero, MI) ha scelto Drupa per segnalare alcuni miglioramenti apportati all’ampia gamma di prodotti, ma soprattutto per presentare due importanti novità, frutto dei continui investi-

Aaa ... partners wanted MANAGEMENT SOFTWARE Edigit is seeking partners that operate in flexible packaging, with which to test and improve their new management software developed for flexo printing.

The idea is a classic one and always effective: locate user companies - in this case flexo printers - to which to give the new management software in commodatum, so that they might actually “test out” the same in the concrete world of everyday use and give a feedback based on direct experience. On the basis of the observations and the suggestions gathered, the software house will make any changes required to the definitive version of the program, prior to launching the same on the market. We are speaking of the solution developed by Edigit International Srl (Bologna) for flexible packaging. It is a program for managing comprehensive and integrated

60 Converting APR-GIU/12

processing cycles which covers all aspects: budgeting; management of contracts with automatic launching into production; inventory management of raw materials with their location; tracking of production time; automated order management; document and billing management; real-time monitoring the progress of production; scheduling; integrated accounting; balancing and business intelligence, for the total control of productivity and company performance. It is, therefore, a modular set of integrated and coordinated tools, which enable printing companies of any size to know the costs and times for each single process, and compare the same with what has been budgeted, thus identifying the critical issues and thereby improving profit margins. Thanks to the brand new iEdigit app, what is more, the CRM modules and production progress can be consulted via iPhone and iPad on the the App Store website. Identity and products - Edigit has

dard JDF per la stampa e la prestampa. La lunga esperienza maturata in stretta collaborazione con le aziende grafiche ha permesso ai tecnici della società bolognese di individuare le necessità specifiche di ciascun settore, e creare quindi dei software specializzati. Due esempi recenti per tutti: UT-Digital, dedicato alle aziende di stampa digitale, sia di piccolo che grande formato; e il recentissimo Enterprise-64 declinato nelle varianti per stampatori in offset (rotative e a foglio), legatorie, etichettifici, cartotecniche e, buon ultimo, stampatori flexo.

menti in R&S e dell’esperienza maturata dai suoi tecnici in oltre 30 anni di attività. • Extreme è un innovativo freno pneumatico, estremamente compatto, in grado di offrire una migliore coppia torcente, elevati valori di dissipazione e una maggiore durata delle pastiglie. • T-Four è un controllo di tensione per svolgitori e avvolgitori che offre, in un solo regolatore, numerosi input e output e molte opzioni per il controllo in loop chiuso e aperto.

for over twenty five years developed management software for graphics businesses and today has over 1400 customers and 40 employees on the domestic market alone, in addition to installations in Spain, Australia, Switzerland and Dubai, where a further expansion is predicted in the coming future. Edigit is the only company in Italy (and one of six in the world) to have official CIP4 certification attesting the conformity of its software to JDF prepress and printing standards. The company’s longstanding experience, built up in close collaboration with printing and graphics companies, has enabled its technicians to identify the specific needs of each sector, and hence create specialized software. Two recent examples for all: UTDigital, dedicated to digital printing companies, both small and large format, and the Enterprise-64, declined in recent versions for offset printers (rotary and sheet), binderies, label manufacturers,

converters and, last but not least, flexo printers. Components: two important new features Recognised worldwide as a manufacturer of equipment for process automation in the production of laminates, Re Controlli Industriali (Bussero, MI) has chosen Drupa to highlight some improvements to its wide range of products, but also to introduce two important new features, the result of ongoing investment in R&D and the experience built up by its technicians in over 30 years of activity. • Extreme is an innovative pneumatic brake, extremely compact, that can offer a better torque twist, high values of dissipation and a greater duration of the pads. • Four-T is a tension control for winding and unwinding that offers, in a single regulator, many inputs and outputs, and many options for open and closed loop control.


www.drupa.heidelberg.com

Il packaging fa la differenza perchè i prodotti vengono acquistati per come appaiono. Fornisci ai tuoi clienti imballi che catturano l’attenzione. Le nostre ingegnose tecnologie di finishing ti permettono di trasformare semplici scatole di cartone in confezioni che mettono in evidenza i prodotti sugli scaffali, facendo crescere le vendite. www.macchingraf.it

Business partner of Heidelberg 7HOHIRQRūZZZPDFFKLQJUDILW


label master Il piĂš completo e professionale sistema modulare â&#x20AC;&#x153;roll to rollâ&#x20AC;? di fustellatura e finishing digitale per etichette autoadesive

Siamo a D R U p re s e n t i PA 2 0 PA D . 1 12 2 â&#x20AC;&#x201C; ST AN D C51

Applicazioni s fu fustellatura ustellatura s taglio s micro micro foratura forratura sEASYOPEN s EASYOPEN s incisione incisione s codiďŹ ca

Fustellaturr a Fustellatura Laser Sei Laser Conv Converting, ertin ng societĂ di Sei Laser ng, Group, Gr oup, pr propone opone per il settor settoree delle etichette autoadesive autoadesiv e in rrotolo ootolo Label Master: un sistema modulare ďŹ nitura converting garantisce modular e di ďŹ nitur ra e conv erting che gar antisce elevata grande ele vata qualitĂ  e gr an nde produttivitĂ . produttivitĂ .

Materiali s Carta s PET s PP s TNT s altro altro

Label Master è il risultato rissultato dellâ&#x20AC;&#x2122;intensa attivitĂ oltree R&D di unâ&#x20AC;&#x2122;equipe di d ingegneri che da oltr 30 anni esportano lâ&#x20AC;&#x2122;eccellenza italiana nel mondo.

Optional s sstampa or oro o a caldo s verniciatura verrniciatura ďŹ&#x201A;exo UV s ispezione/controllo ispezione/co ontrollo s slittering s cambio cam mbio rapido rapido bobine

t

h

e

l

a

s

e

r

w

a

y

3%)3P! 6IA22UFlLLI s#URNO"' )TALY 3%)3P! 6IA22UFlLLI s#URNO"' ' )TALY www.seilaser.com w..seilaserr..com ssinfo@seilase info@seilaser.com err..com 44 s& s     s &    s www


Attrezzature

Allarmi benefici TS lancia uno strumento innovativo per migliorare il controllo dell’intera attività ordinaria che si svolge quotidianamente nelle aree gestionali informatizzate delle imprese. Si chiama EasyAlert ed è un’applicazione automatizzata e personalizzata di messaggistica, per trasmettere allarmi e informative in tempo reale agli operatori che potranno, così, gestire immediatamente e con efficacia le anomalie e le variazioni di stato dei vari processi aziendali: produzione, commerciale, magazzino, logistica, sicurezza… Ghelfi Ondulati l’ha già implementato con soddisfazione: «L’installazione del sistema - testimonia Luca Filippucci, EDP Manager dello scatolificio valtellinese - si è svolta in tempi brevissimi e ora è come se avessimo tante “sentinelle” che ci avvisano se tutto va bene. In concreto dunque, grazie a EasyAlert monitoriamo costantemente diversi processi, con importanti benefici in termini di incremento di efficienza, sicurezza e risparmi di tempo e denaro».

R

TEMPO REALE «EasyAlert è una soluzione davvero all’avanguardia - dichiara a sua volta Massimo Partisani, Executive Director di RTS Sistemi Informativi - in un momento in cui è sempre più importante ottenere informazioni in tempo reale sul proprio notebook o direttamente sullo smartphone». Questo servizio tiene sotto controllo l’attività svolta dal gestionale RTSv8, tramite l’invio automatico di email agli utenti selezionati al manifestarsi o all’appros-

RTS ha sviluppato un nuovo servizio di invio automatico di allarmi e notifiche, denominato RTS EasyAlert e già implementato, fra gli altri, da Ghelfi Ondulati. simarsi di determinati eventi, permettendo così di intervenire prima che si verifichi un danno. L’applicativo permette inoltre di schedulare l’invio di notifiche informative periodiche che avvertano, per esempio, nel caso di offerte scadute o di clienti che non effettuano ordini da una certa data, oppure se si stanno verificando anomalie sui terminali di produzione o ci siano in magazzino articoli sotto scorta minima...

L’AZIENDA SOTTO CONTROLLO Con EasyAlert si possono, dunque, inviare sia allarmi relativi a problemi in corso (errori, ritardi, blocchi...) sia aggiornamenti periodici sull’andamento di processi o variazioni di indicatori importanti. I possibili esempi riguardano tutti i reparti, le funzioni e i soggetti di un’azienda. Eccone una rapida rassegna: • Agenti esterni - notifiche di fine giornata: elenco degli ordini aperti per i clienti di competenza; elenco delle bolle di consegna emesse per i clienti di competenza. • Commerciale - allarmi: consegne che risultano inevase o evase solo in parte; listini cliente scaduti e relativi a schede “in produzione”... • Commerciale - notifiche: offerte scadute da un certo numero di giorni; clienti che non effettuano ordini da una certa data; conferme d’ordine da emettere.

Beneficial alarms RTS has developed a new service to send automatic alerts and notifications, called RTS EasyAlert and already implemented, among others, by Ghelfi Ondulati.

RTS launches an innovative tool to improve the control of the entire ordinary activity that takes place daily in company computerized business management areas. His brand name is EasyAlert and it is an automated and customised messaging application, that transmits alarms and information in real time to operators who can thus immediately and effectively manage the anomalies and changes in status of the various business processes: production, sales, accounting,

storage, logistics, safety... Ghelfi Ondulati has already successfully implemented the same: «The installation of the system states Luca Filippucci, EDP Manager at the Valtellina based casemaker took a very short time and now it is as if we had a lot of "sentinels" that alert you that all is going well. In practice then, thanks to EasyAlert we can constantly monitor a series of processes, with important benefits in terms of increased efficiency, safety and savings in time and money».

• Acquisti - allarmi: fabbisogno materiali a fronte di ordine non emesso; ordine urgente non firmato; materiali non consegnati dal fornitore... • Magazzino - allarmi: articoli sotto scorta minima; giacenza negativa su commessa. • Magazzino - notifiche: merce giacente a magazzino da oltre “X” giorni. • Produzione - allarmi: mancanza di impianti stampa e fustelle, relativi a commesse in produzione; avviamenti e produzioni più lunghe del previsto; scarti di produzione superiori alla percentuale predefinita; fermi macchina fuori standard o imprevisti; controlli qualità scaduti, sospesi o falliti; sovrapproduzione di una commessa; turno troppo lungo;

Real time «EasyAlert is a truly cutting-edge solution - declares Massimo Partisani in turn, Executive Director of RTS Information Systems - in a time when it is increasingly important to obtain real-time information on your notebook or directly to your smartphone». The service monitors the activities of the RTSv8 management software, through the automatic sending of emails to selected users on the occurrence or the approach of certain events, thus enabling action to be taken before damage occurs. The software also allows you to schedule the sending of periodic information to warn, for example, in the case of expired tenders or customers who have not placed orders by a certain date, if

Massimo Partisani, Executive Director di RTS Sistemi Informativi.

anomalies are occurring on the production terminals or if warehoused stocks are running out... The company under control With EasyAlert, hence, alerts can be sent relating to ongoing problems (errors, delays, blocks ...) and periodic updates on the progress of processes or changes in key indicators. Possible examples include all departments, functions and company parties. Here's a quick rundown: • External agents - end-of-the-day notifications: list of orders open for given customers; and a list of delivery notes issued for the given customers. • Sales - alarms: deliveries that are

APR-GIU/12 Converting 63


Le aziende che scelgono Kodak non scelgono solo il cambiamento, scelgono il successo. L’opportunità di aumentare il ROI creando campagne di marketing multicanale dinamiche che integrano stampa mirata e comunicazioni digitali. L’opportunità di rendere irresistibili i

prodotti

in

esposizione

sugli

scaffali

sviluppando un packaging di elevato impatto visivo. L’opportunità di attingere a servizi aziendali che spianano la strada alla crescita. Questo è quello che Kodak offre a stampatori, editori e aziende: soluzioni per cambiare, in

utilizzo del tasto “Correzione” sul terminale macchina; salvataggi automatici non funzionanti... • Spedizioni - allarmi: ordine chiuso ma non spedito; incompatibilità di date fra programma di produzione e di consegna... • Amministrazione - allarmi: clienti fuori fido; rigo di bolla senza prezzo o con prezzo diverso da quello definito nell’ordine... EasyAlert comprende una lunga serie di notifiche standard, ma può essere di volta in volta personalizzato in base all’organizzazione e alle esigenze dell’utilizzatore. n

meglio.

Cambia in meglio. kodak.com/go/drupa Per saperne di più su “Digital Your Way”, il digitale come tu lo vuoi, visita Kodak a Drupa, Hall 5 F09-1

ENTERPRISE / COMMERCIALE / TRANSAZIONALE / EDITORIA / PACKAGING © Kodak, 2012. Kodak è un marchio registrato.

outstanding or only partially processed; expired customer price lists and those being “drawn up”... • Sales - notifications: offers expired by a certain number of days; customers who do not place orders by a certain date; confirmation of orders to be issued. • Purchases - alarms: material requirements in respect of a non issued order; unsigned emergency order; materials not delivered by the supplier... • Storage - alarms: stocks below minimum; goods lying in stock below contract stipulation. • Storage - notifications: goods lying in stock for over "X" days. • Production - alarms: lack of printing plates and cutting dies, relating to orders in production; start-up and production longer than

expected; production waste above the predefined percentage; nonstandard or unexpected downtime; quality controls expired, suspended or failed; overproduction of a contract; excessively long shift; use of “Correction” key on the machine terminal; automatic save out of order. • Shipment - alarms: order closed but not delivered; incompatibility of dates between production and delivery program... • Administration - alarms: customers outside exposure; delivery note line without price or with price other than that defined in the order... EasyAlert includes a long series of standard notifications, but can be customized as the case has it, depending on the organisation and the needs of the user. n


Automazione Le macchine da stampa flexo di Expert Srl sono il frutto di un’esperienza condivisa: il know how decennale del costruttore veneto si completa con l’esperienza specifica di Bosch Rexroth nella progettazione di soluzioni di automazione studiate per il comparto stampa.

Automatismi per la flexo L a società Expert Srl di San Martino B.A. (Verona) ha al proprio attivo, e da molti anni, una gamma completa di soluzioni che coprono le diverse necessità della stampa flessografica: dalle macchine a tamburo centrale, destinate alle produzioni che richiedono qualità e velocità elevate, alle macchine stack evolute, più versatili e facilmente adattabili a esigenze specifiche (per esempio nella stampa su entrambi i lati del materiale e nel pre-printing). Da sottolineare che l’intera produzione Expert è a tecnologia gearless. «La completezza della nostra offerta - spie-

ga l’ingegner Leone Nardon, rappresentante della società - è fondamentale per rispondere alle diverse esigenze del mercato della stampa di oggi. Bosch Rexroth, fornitore di diverse linee tecnologiche come la piattaforma di automazione elettronica, la tecnologia lineare e la pneumatica - ci ha affiancato nella progettazione di soluzioni ottimizzate in base alle nostre specifiche esigenze di produzione». Per la stampa e la pre-stampa - Expert risponde alle richieste più evolute in fatto di precisione e velocità di stampa con la gamma delle macchine a tamburo cen-

L’esperienza consolidata nella stampa flessografica, unita alla versatilità nello sviluppo di soluzioni tecnologiche realizzate con il supporto degli specialisti del settore Printing di Bosch Rexroth, fanno di Expert un’azienda in grado di proporre un’ampia gamma di soluzioni cost-effective e soddisfare le esigenze più diversificate del mercato.

The consolidated experience in the flexographic print sector, combined with the versatility in the development of technological solutions made with the support of specialists in the Bosch Rexroth printing sector, make Expert a company capable of proposing a broad range of cost-effective solutions, that can satisfy the most varied demands of the current flexo print market.

Expert Srl flexo printing machines are the result of a shared experience: The knowhow of the Veneto manufacturer built up over decades is completed with the specific experience of Bosch Rexroth in designing automation solutions conceived for the printing industry.

Automation in flexo The company Expert Srl of San Martino B.A. (Verona) has for many years had to its credit a full range of solutions that cover the different needs of flexographic printing: from central drum machines, intended for productions that require quality and high speeds, to the evolved stack machines, more versatile and easily adaptable to specific needs (for example in printing on both sides of the material and in pre-printing). It is to be emphasized that

Expert’s entire output uses gearless technology. «The completeness of our offer said company rep. ingegner Leone Nardon - is essential to meet the diverse needs of today's printing market. Bosch Rexroth, that has supplied us with various technological lines - like the platform for electronic automation, linear technology and pneumatics - has accompanied us in designing optimized solutions based to suit our specific production needs».

For printing and prepress Expert responds to the most stringent demands in terms of accuracy and print speed with the range of the central drum machines, starting from the Ideal and Dynamic models, up to the new Active, which will be exhibited in May at Drupa, the most important international fair covering the sector. But Expert’s attention is also concentrated on pre-press, where the stack machines (with independent cylinders, Ed) have an excellent purchase investment/performance ratio: «There is a broad and varied market sector - Renato Giovannini and Alejandro Signorelli, Expert sales managers state - featuring print formats 1500 mm to 2000 mm wide and beyond, where the central drum machine is costly and less flexible if compared with

the versatility of the stack solution». «The stack machine - Giovannini states - as well as enabling printing front and back in a single pass without the use of diagonals, is perfectly suited to tubular materials, even in direct line with the extruder, also ensuring the required accuracy on various thicknesses of substrate. In the printing of plastic bags - the manager goes on - we have even guaranteed the performance for the parts where the thickness, due to the inner fold of the bags, reaches 4 times the nominal gauge of the thin film, confirming the great versatility of the stack machines». «The independent cylinder solution - adds Signorelli - can be flexibly adapted to different types of materials such as paper, cardboard, flexible film, used in

APR-GIU/12 Converting 67


Automazione 2

1

1. Cliché, anilox e cilindri contro pressori con tecnologia Bosch Rexroth. Clichés, aniloxes and counter pressure cylinders with Bosch Rexroth technology. 2. Armadio elettrico equipaggiato con azionamenti Bosch Rexroth. Control cabinet equipped with Bosch Rexroth driver.

trale, partendo dai modelli Ideal e Dynamic, fino alla nuova Active, che verrà esposta a maggio a Drupa, fiera di riferimento del settore a livello internazionale. Ma l’attenzione di Expert si è concentrata anche sulla pre-stampa, dove le macchine stack (a cilindri indipendenti, Ndr) presentano un ottimo rapporto tra prestazioni e investimento di acquisto: «Esiste una fascia di mercato molto ampia e varia - affermano al riguardo Renato Giovannini e Alejandro Signorelli, sales managers di Expert - caratterizzata da formati di stampa di dimensione 1500 mm per 2000 mm di larghezza e oltre, dove la macchina a tamburo centrale risulta molto costosa e meno flessibile se confrontata con la versatilità della soluzione stack». «La macchina stack - precisa Giovannini - oltre a consentire infatti la stampa in bianca e in volta in un solo passaggio senza impiego di diagonali, si adatta perfettamente ai materiali tubolari, anche in linea diretta con l’estrusore, garantendo la precisione richiesta anche su spessori significativamente diversi del supporto. Nella stampa di sacchetti in film plastico - prosegue il manager - abbiamo garantito le prestazioni richieste anche sui tratti dove lo spessore raggiunge, per la piega interna dei sacchetti, 4 volte il valore nominale del film sottile, a conferma della grande versatilità della macchina stack».

diverse fields: from food packaging, packaging of FMCG and industrial goods, to printing on wallpaper». Gearless - The stack machine is available, in its gearless version, with independent drive of the clichè, anilox and counterpressure cylinders: a drive using brushless IndraDyn S series servomotors, managed in synchronism with the Synax for Printing control platform. All the machine axes, including servo motors for driving the unwinderswinders or required calendars, are run using the standard modular IndraDrive series, which together with greater energy efficiency in the management of DC electrical

68 Converting APR-GIU/12

«La soluzione a cilindri indipendenti - aggiunge Signorelli - si adatta con grande flessibilità a diversi tipi di materiali, come carta, cartoncino, film flessibili, usati negli ambiti più diversi: dal confezionamento a uso alimentare, all’imballaggio di beni industriali e merci, fino alle stampe su carte da parati». Gearless - La macchina stack è disponibile, nella versione gearless, con motorizzazione indipendente dei cilindri cliché e anilox e dei cilindri contro pressori: una motorizzazione che viene realizzata mediante servomotori brushless della serie IndraDyn S, gestiti in sincronismo tramite la piattaforma di controllo Synax for Printing. Tutti gli assi macchina, inclusi i servomotori per la movimentazione degli svolgitori-avvolgitori o di eventuali calandre, sono gestiti mediante azionamenti modulari della serie IndraDrive, che assicurano, oltre alla massima efficienza energetica nella gestione della potenza elettrica su DC bus condiviso, anche una significativa riduzione degli ingombri interni ai quadri elettrici grazie ai moduli biasse da 20 e 36 ampere. «La sincronizzazione in albero elettrico degli assi di stampa - afferma Nardon - ha consentito di raggiungere un grado di precisione confrontabile a quello delle macchine a tamburo centrale, soprattutto du-

power of the shared bus, also enables a significant reduction of internal bulk and electrical panels thanks to the 20 and 36 amp biaxial modules. «The electric shaft synchronization of the print axes - said Nardon has enabled a degree of accuracy to be reached comparable to that of the central drum machine, especially during transient acceleration and deceleration and with materials with good inextensibility characteristics. In addition to increasing productivity, the gearless machine is extremely flexible, adapting to different material thicknesses, whose wide range of variation (0.1 to 0.8 mm) is not limited by the mechanical coupling of the gears»

rante i transitori di accelerazione e decelerazione e con materiali con buone caratteristiche di inestensibilità. Oltre ad aumentare la produttività, la macchina gearless risulta oltremodo flessibile, adattandosi a diversi spessori di materiali, il cui ampio range di variazione (da 0,1 a 0,8 mm) non è limitato dagli accoppiamenti meccanici degli ingranaggi». Expert si è affidata a Rexroth anche per lo sviluppo dell’automazione dell’impianto pneumatico, avvalendosi di soluzioni ad elevata precisione come la regolazione elettronica della pressione, e di valvole in batteria preassemblate, che consentono di ridurre sia gli ingombri a bordo macchina sia le operazioni di assemblaggio e cablaggio a carico del costruttore. Anche la movimentazione lineare dei gruppi colore, realizzati tramite carrelli movimentati su guide a ricircolo di sfere e trasmissione a viti precaricate al 5% in classe di precisione ISO5, è di intera fornitura Rexroth. La macchina stack raggiunge la velocità di stampa di 350 m/min, ed è configurabile tanto in versione meccanica quanto in versione gearless con un numero variabile da 4 a 6, fino a 8 di unità colore. L’inchiostrazione può avvenire mediante racla chiusa o tramite cilindro gommato; la sostituzione delle maniche clichè e anilox viene realizzata direttamente in macchina. Expert completa la propria gamma con gruppi svolgitori/avvolgitori, sviluppati sia a completamento delle proprie linee di stampa, che progettati su specifica: «Su richiesta del cliente - spiega Nardon - abbiamo realizzato il progetto meccanico completo e la relativa automazione di svolgitori shaftless per bobine di diametro fino a 1650 mm, per una larghezza di 2500 mm». 

Expert has also relied on Rexroth for developing the automation of the pneumatic system, using high accuracy solutions such as the electronic pressure control and pre-assembled battery valves, which enable space saving on board machine as well as reducing wiring and assembly operations performed by the builder. The linear motion of the color units, realized through carriages moved on with ball bearing guides and 5% precharged screw transmission in precision class ISO5, is entirely supplied by Rexroth. The stack machine reaches printing speeds of 350 m/min, and is configurable both in the

mechanical and in the gearless version with a variable number of from 4 to 6, up to 8 color units. The inking can be by closed doctor blade chamber or by rubberised cylinder, the replacement of the cliché and anilox sleeves is done directly in the machine. Expert completes its range with the unwinding/winding units, developed both as part of its printing lines, as well as specifically designed: «At customer request- Nardon explains - we draw up the complete mechanical design and the relative automation of shaftless unwinders for rolls of diameters up to 1650 mm, a width of 2500 mm». 


C > > :8 6I

I ca H> 16 su K> 3- tà o ali gi qu ag ’alta f M ell or d ld turo sse il fu

Dü izia in ve Do

già detto “Addio, anilox”.

Unisciti alla FlexoRevolution: alta qualità, prevedibilità, convenienza e tempo di attività. Addio, ingombranti parchi anilox. Tanti saluti, equazioni Cm3m2/LPCM. Ciao ciao, cambio cilindri. È finita, punti vuoti, sbavature, chiazze e aloni. Arrivederci a mai più, tempi di fermo.

Benvenuto, GTT. Se il maggior produttore di cilindri anilox al mondo riscrive la storia della flessografia con un nuovo brevetto che cancella con un colpo di spugna la tradizionale tecnologia anilox a celle esagonali a 60°, deve esserci sotto qualcosa di grosso. Il segreto si chiama geometria con canale di inchiostro a scorrimento aperto. Apex presenta GTTFLEX e GTTLABEL, le nuove tecnologie per la stampa a fascia larga e stretta. Basta con quegli enormi parchi anilox e l’incubo dei soliti problemi di qualità. Ma perché scegliere GTT? Semplice: per avere risultati di stampa qualitativamente superiori con meno stazioni, a velocità maggiori e senza pulire in continuazione. Molti hanno osservato anche un grande risparmio di inchiostro. E tutto con meno cilindri o maniche su meno stazioni. Naturalmente, per chi non si sente pronto per la rivoluzione GTT, saranno sempre disponibili i fedeli anilox tradizionali UltraCell®. Presto o tardi, però, il futuro GTT fatto di alta definizione flessografica sarà sotto gli occhi di tutti. Lo chiedono i clienti (e anche la tua azienda): migliore qualità a un prezzo ridotto.

Venite a vedere cosa cucineremo in DRUPA

Apex CucinaFlexo –Hall 11B26

GTTFLEX per Imballaggi Flessibili | GTTLABEL per Etichette/Fascia Stretta | GTTCORR per Cartone Ondulato | GTTOFFSET per Rivestimenti | UltraCell & UltraCellPLUS Cilindri Anilox | UltraQuick Sleeves

Scarica la brochure sulla tecnologia GTT o richiedi oggi stesso un preventivo

visitare w w w.apex-groupofcompanies.com

APEX ITALY T + 39 0331 379 063 E info@apex-italy.it

The Measure of Quality.

APEX EUROPE APEX LATIN AMERICA APEX ASIA APEX DEUTSCHLAND APEX FRANCE APEX IBÉRICA T + 55 (0) 41 3677 2678 T + 31 (0) 497 36 11 11 T + 65 (0) 6284 7606 T + 49 (0) 2823 929360 T + 33 (0) 475 46 39 42 T + 34 93 583 10 12 E info@apex-europe.com E apexasia@singnet.com.sg E info@apex-deutschland.de E france@apex-europe.com E spain@apex-europe.com E info@apexlatinamerica.com

APEX NORTH AMERICA T + 1 (0) 724 379 8880 E info@apexnorthamerica.com

o.

di stampa a fascia larga e stretta hanno

6 t B2 dula 11 n ll ne o Ha rto

Tutto quello che devi sapere sul perché centinaia di operatori


AGENDA Agenda FIERE & CONVEGNI

NPE Plastics industry 1-5/4/2012, Orlando, FL (USA) www.npe.org

Hispack Packaging machinery & equipment 15-18/5/2012, Barcelona (E) www.hispack.com

Indoprint + Indopack + Indoplas Printing, packaging & plastics 11-14/4/2012, Jakarta (ID) www.indopack.net

Automatica Automation & mechatronics 22-25/5/2012, Munich (D) www.automatica-munich.com

Chinaplas Plastics & rubber industry 18-21/4/2012, Shanghai (PRC) www.chinaplasonline.com

SPS/IPC/Drives Italia Industrial automation 22-24/5/2012, Parma (I) www.sps-italia.net

Drupa Print media 3-16/5/2012, D端sseldorf (D) www.drupa.de

Quid innovation Italy ICT, traceability & security 27-28/6/2012 Milano (I) www.qu-id.it

Plast Plastic technology 8-12/5/2012, Milano Rho (I) www.plast12.org Mechanical Power Transmission & Motion Control Automation 8-11/5/2012, Milano Rho (I) www.mechanicalpowertransmi ssion.it Fluidtrans Compomac Automation 8-11/5/2012, Milano Rho (I) www.fluidtranscompomac.it

Asia Fruit Logistica Fruit & vegetable marketing 5-7/9/2012, Hong Kong (PRC) www.asiafruitlogistica.com Labelexpo Americas Label, product decoration & converting 11-13/9/2012, Chicago (USA) www.labelexpo-americas.com Eurasia Istanbul Packaging Packaging 20-23/9/2012, Istanbul (TR) www.packagingfair.com

FachPack+PrintPack +LogIntern Packaging, printing & logistics 25-27/9/2012 N端rnberg (D) www.fachpack.de

International PackTech India Processing, packaging & printing 6-8/11/2012 Mumbai (IND) www.packtech-india.com

EcoPrint Live Sustainable print production 26-27/9/2012, Berlin (D) www.ecoprintshow.com

Ecomondo Materials & energy recovery 7-10/11/2012 Rimini (I) www.ecomondo.com

ICE Asia Paper, film & foil converting 10-12/10/2012 Shanghai (PRC) www.ice-x.com Smau Information & communication technologies 17-19/10/2012 Milano City (I) www.smau.it Pack Expo International Packaging 28-31/10/2012 Chicago (USA) www.packexpo.com Labelexpo India Label, product decoration & converting 29/10-1/11/2012 New Delhi (IND) www.indialabelshow.com

Emballage Packaging 19-22/11/2012 Paris (F) www.emballageweb.com Upakovka + Upak Italia Machinery & equipment for packaging, the confectionery industry, logistics 29/1-1/2/2013 Moscow (RUS) www.upakovka-upakitalia.de ICE Europe Paper, film & foil converting 19-21/3/2013, Munich (D) www.ice-x.com CCE International Corrugated & carton converting 19-21/3/2013 Munich (D) www.cce-international.com

ICE USA Paper, film & foil converting 9-11/4/2013 Orlando, FL (USA) www.ice-x.com Grafitalia Graphic arts 7-11/5/2013, Milano Rho (I) www.centrexpo.it Converflex Europe Printing & converting technology 7-11/5/2013, Milano Rho (I) www.centrexpo.it Packology Packaging & processing 11-14/6/2013, Rimini (I) www.packologyexpo.com Labelexpo Europe Labeling 24-27/9/2013, Bruxelles (B) www.labelexpo-europe.com K 2013 Plastics & rubber 16-23/10/2013 D端sseldorf (D) www.k-online.de Interpack Processes & packaging 8-14/5/2014 D端sseldorf (D) www.interpack.com


Hall 12 Stand B56 Hall 15 Stand D40


Converting 2-2012  

Converting: rivista per i trasformatori di imballaggi cellulosici e flessibili (Aprile/Giugno 2012)

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you