Page 1

Associazione BioArt visual

Foto di copertina: Michel d’Oultremount

2016

Via della Liberazione 6 - 33070 Budoia (PN) - Italy mail: bioartvisual@gmail.com

2016

Festival internazionale di fotografia naturalistica


ph.Mario Verin

OGNI PASSO È UNA SCOPERTA. Vivi la montagna del Friuli Venezia Giulia, vivi tutta la magia di una natura incontaminata. Qui lasciarsi trasportare dalla bellezza mozzafiato delle Dolomiti friulane, patrimonio mondiale dell’Unesco, è semplice come scegliere tra i tanti sport e attività dedicati a tutta la famiglia. Tesori naturali come il Piancavallo, la Carnia e il Tarvisiano ti aspettano con i loro alpeggi soleggiati, foreste e laghi incantevoli, da scoprire grazie a divertenti pedalate su lunghe piste ciclabili, appassionanti arrampicate, avvincenti escursioni. La montagna che non ti aspetti, ti aspetta in Friuli Venezia Giulia.

Per dettagli e offerte: www.turismofvg.it go live

4

fvg


Il BioPhotoFestival, seppur ancora molto giovane, sta diventando un appuntamento importante per la comunità di Budoia e per la regione. Per quattro giorni fotografi, appassionati e pubblico si incontrano per ammirare e condividere la magia della Natura attraverso mostre, proiezioni, incontri con l’autore che rappresentano il format di questo evento sempre più a carattere internazionale. Inserita nella manifestazione la cerimonia di premiazione del concorso di fotografia internazionale BioPhotoContest 2016 che ha interessato il Bioma: Deserti, rocce e ghiaioni. Il programma per l’edizione 2016 è particolarmente ricco e interessante. Ad aprire le danze, come di consueto, le multivisioni proiettate su grande schermo. Un modo diverso di proporre le immagini, dove l’arte visiva e musicale si fondono, l’una a sostegno dell’altra, per aumentare enfasi ed emozione. Degne di nota sono soprattutto le conferenze, appuntamenti assolutamente da non perdere, presentate da noti fotografi professionisti. Con loro viaggeremo tra le montagne delle Ande alla ricerca del puma, nella savana del Serengeti a caccia con i ghepardi, in Sud Africa ascoltando la storia di Thandi il rinoceronte, fino a lasciarci coinvolgere dal fascino dell’inverno. Com’è nello spirito del BioPhotofestival, non vi saranno solo belle immagini da ammirare, ma anche occasioni per riflettere sul futuro dell’ambiente e della vita selvaggia, sempre più in pericolo. Vi invitiamo a partecipare e vi diamo appuntamento al 2017 speriamo sempre più numerosi.

Associazione BioArt visual Via della Liberazione 6 33070 Budoia (PN) - Italy Tel. e fax 0434 654322 mail: bioartvisual@gmail.com

Il Presidente Diana Crestan

Con il sostegno di:

Comune di Budoia

Provincia di Pordenone

3


Š 2016 Daniele Marson Editore Via della Liberazione 6 | 33070 Budoia - PN - Italy Tel. e fax + 39 0434 654322 mail: edizioni@danielemarson.com | http://www.danielemarson.com

daniele marson editore

Stampa: Lito Immagine - Rive D’Arcano UD Tutti i diritti di riproduzione anche parziale del testo e delle immagini sono riservati in tutto il mondo.


2016

22-25

settembre Budoia - PN


2016 Programma generale: Giovedì 22 settembre Ore 9:00 Partenza escursioni/trekking Ore 21:00 Serata multivisioni - sez. Viaggi & cultura Venerdì 23 settembre Ore 8:00 Partenza escursioni/trekking Ore 17:00 Apertura stands / mostre fotografiche Ore 21:00 Chiusura stands / mostre fotografiche Ore 21:00 Serata di proiezioni – sez. Natura Sabato 24 settembre Ore 8:30 Escursione in mountain bike - “Lungo le risorgive” Ore 10:00 Apertura stands / mostre fotografiche Ore 10:30 Workshop X-Photographer Fujifilm Ore 10:30 Incontro con il fotografo Jean-Marie Séveno Ore 12:00 Incontro con il fotografo - Neil Aldridge Ore 15:30 Incontro con il fotografo - Pierluigi Rizzato Ore 18:30 Cerimonia di premiazione BioPhotoContest 2016 • Proiezione multivisione “Deserti, rocce e ghiaioni” Ore 20:00 Cena/Buffet di gala vincitori/ospiti Domenica 25 settembre Ore 8:00 Escursione naturalistica didattica sui “Magredi” Ore 10:00 Apertura stands / mostre fotografiche Ore 10:30 Incontro con l’autore/fotografo - Maurizio Biancarelli Ore 11:30 Presentazione volume fotografico “Il signore dell’Artico” di Marco Urso Ore 15:30 Presentazione libro “Il silenzio dei passi” di Andrea Bianchi Ore 17:00 Chiusura Stands / Mostre / BioPhotoFestival

Programma dettagliato con titoli e autori nelle prossime pagine | info point c/o tendostruttura

7


w w w. l a o w a . i t

Foto di Thomas Shahan

IL PRIMO OBIETTIVO MACRO 2:1 CON FUOCO ALL’INFINITO

La capacità di ingrandimento che va da 0,1X a 2X, rende questo obiettivo ideale per modificare con estrema rapidità le caratteristiche macro della vostra ripresa senza dovere cambiare tubi di estensione. L’elevata flessibilità macro ne fa un’ottica ideale per la ripresa scientifica e naturalistica (per esempio di insetti) di qualunque dimensione. L’ottica è anche progettata per usi più tradizionali fornendo una soluzione tutto-in-uno per riprese normali e fotografia ultra-macro.

Lunghezza focale Apertura massima Angolo di ripresa Copertura sensore Struttura ottica Lamelle diaframma Distanza min fuoco Ingrandimento max Dimensioni Peso Baionette

60mm f/2.8 25,3° APS-C/Full Frame 9 elementi in 7 gruppi 14 18.5cm 2:1 95x70mm 503g Canon/Nikon/Sony A/ Pentax K/ Sony E

www.imageconsult.it - www.laowa.it


2016

Programma proiezioni: Giovedì 22 settembre

Ore 21:00 Serata multivisioni Tema: Viaggi & Natura | a cura dell’Associazione Merlino Multivisioni (TS) www.merlinomultivisioni.it • Franco Toso - Italia - www.merlinomultivisioni.it “La spiaggia dei cristalli” - 13 min. • Claudio Tuti - Italia - www.claudiotuti.it “Studi per l’intonazione del mare” - 9 min. Foto di Andrea Pivari • Luigi Dorigo - Itaia - www.luigidorigo.it “Il colore del mare, Okawango Delta” - 9 min. • Valter Binotto - Italia - www.valterbinotto.it “Metamorfosi” - 9 min. • Claudio Tuti- Italia - www.claudiotuti.it “Quando il sole incontra il mare” - 7 min. Foto di Ervin Skalamera - Italia - www.ervinskalameraphotos.com • Roberto e Giulio Valenti - Italia - www.robertovalenti.it “Ali sull’oceano” - 10 min.

Venerdì 23 settembre

21:00 Serata di multivisioni Tema: “Natura” • Salvo Orlando - Italia - www.sicilylandscape.com “Etna” - 8 min. • Giorgio Cividal - Italia - www.filomultivisioni.it “…e fu l’inizio” - foto di Pierluigi Rizzato, Italia - www.pierluigirizzato.com • Britta Jaschinski - Germania - www.brittaphotography.com “made in China” - 14 min. • Heike Odermatt - Olanda - www.odermatt.nl “Passions” - 9 min. • Diana Crestan - Italia - www.dianacrestan.com “Colvera, tra silenzi e poesia” - 8 min. Foto di Willy Di Giulian - Italia - www.willydigiulian.blogspot.com

Sabato 24 settembre

Ore 18:30 Cerimonia di premiazione BioPhotoContest 2016 Proiezione multivisione “Deserti, rocce e ghiaioni” - immagini semifinaliste alla competizione - 20 min. a cura di Franco Toso - www.merlinomultivisioni.it

9 9


2016

Programma conferenze: Sabato 24 Settembre

ore 10:45 - 11:45 “Incontro con il puma” di Jean-Marie Séveno - Francia - www.jean-marie-seveno.net ore 12:00 - 12:45 “Il ritorno del rinoceronte” di Neil Aldridge - Inghilterra - www.conservationphotojournalism.com ore 15:30 - 16:30 “Safari nel Serengeti” di Pierluigi Rizzato - Italia - www.pierluigirizzato.com ore 18:30 - 19.30

Cerimonia di premiazione BioPhotoContest 2016 Benvenuto e presentazione concorso | Saluto autorità Proiezione multivisione “Deserti, rocce e ghiaioni” Consegna premi vincitori

Domenica 25 settembre

ore 10:30 - 11:30 “Racconti d’inverno” di Maurizio Biancarelli - Italia - www.mauriziobiancarelli.it ore 11:30 - 12:30 Presentazione volume fotografico “Il signore dell’Artico” - Daniele Marson Editore Immagini di Marco Urso - www.photoxplorica.com Proiezione fotografica e dibattito. L280 x H240, 160 pagine, 101 fotografie Prezzo di copertina € 38,50 Acquistabile allo stand o su: www.danielemarson.com ore 15:30 - 16:30 Presentazione libro “Il silenzio dei passi” - Ediciclo Editore di Andrea Bianchi - www.ilsilenziodeipassi.it L110 x H166, 96 pagine Prezzo €8,50 Acquistabile su: www.ediciclo.it

Le proiezioni e le presentazioni si tengono presso la Tendostruttura fronte Sala Consigliare Comunale Costi: accesso gratuito

11 11


“RISOLUZIONE ELEVATA, BASSO RUMORE E IMMAGINI DETTAGLIATE. MY FUJIFILM X-PRO2 INSPIRES ME” LUCA BRACALI, X-PHOTOGRAPHER FOTOCAMERA: X-PRO2 OBIETTIVO: XF16-55mm ESPOSIZIONE: 1/60SEC F2.8, ISO 6400

#XPRO2 #5YEARSOFXSERIES WWW.FUJIFILM.EU/IT


2016

Workshop: Sabato 24 Settembre

docente: Marco Urso | www.photoexplorica.com Temi svolti: “Come realizzare immagini d’impatto” Ore 10:30 | Ritrovo c/o Sala Consigliare Comunale Costi: Workshop: € 50,00 | Prenotazioni e iscrizioni: www.biophotocontest.com/ita/festival >pagina prenotazioni mail:bioartvisual@gmail.com | info point c/o tendostruttura

Mostre fotografiche: “Serengeti” di Pierluigi Rizzato - Italia - www.pierluigirizzato.com

La mostra fotografica è dedicata al Parco naturale del Serengeti, nel nord della Tanzania dove le pianure si perdono a vista d’occhio e sfumano in tramonti infuocati, le distese d’erba senza fine nascondono i passi felpati di qualche felino. Luoghi e situazioni che offrono spunti straordinari per un’emozionante e suggestiva visione. Esposizione presso Tendostruttura dal 23 al 25 settembre, accesso gratuito.

“Naturalmente FVG” di Circolo Fotografico Palmarino - www.cfpalmarino.com

Esposizione presso la Casa della Gioventù durante la Festa dei Funghi (10-11/09 e 17-18/09 Sab: 17:00-20:00 - Dom: ore 10:0013:00 e 14:00-20:00) e dal 23 al 25 Settembre presso la Casa della Gioventù, accesso gratuito.

“BioPhotoContest 2016 - Deserti rocce e ghiaioni” Esposizione presso Tendostruttura, accesso gratuito.

13 13


tutto per lo sport DAL 1948 ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURE DELLE MIGLIORI MARCHE

MANIAGO (PN) Tel. e Fax 0427 71439

www.piazza-sport.it

PORDENONE C.GARIBALDI 4/C

Tel. 0434 247560 web: www.quovadis.com e-mail: posta@quovadis.com

14


2016

Programma escursioni: Giovedì 22 Settembre

ore 9:00 Escursione per le scuole elementari “Scopribosco” per le classi di 2^ - 3^ - 4^ e 5^ a cura del Corpo Forestale Regionale FVG

Venerdì 23 Settembre

ore 9:00 Escursione per le scuole elementari “Scopribosco” per le classi di 2^ - 3^ - 4^ e 5^ a cura del Corpo Forestale Regionale FVG

Sabato 24 Settembre

ore 8:30 Escursione in mountain bike - “Lungo le risorgive” a cura di North East Mountainbike School - A.S.D. Montanaia Rancing. Escursione adatta a tutti, senza difficoltà tecniche, percorso semipianeggiante su strada asfaltata e a tratti sterrata, alla ricerca delle sorgenti d’acqua della Pedemontana Pordenonese - circa 25 km, dislivello 150 mt. Ore 8:30 Briefing - verifica attrezzatura - Ore 9:00 partenza tour dalla piazza di Budoia - Ore 12:30 rientro. ore 9:00 “Alla scoperta della fotografia naturalistica” - scuole medie a cura del Corpo Forestale Regionale FVG

Domenica 27 Settembre

ore 8:00 Escursione didattica sui “Magredi” – rientro ore 12:00 a cura dell’Ass. ASTORE-FVG. ref. Pierluigi Taiariol. Il Magredo è un ambiente unico in Italia, caratterizzato da ampie praterie simili alla steppa ungherese. In questo ambiente vi si possono trovare specie vegetali importanti come la Crambe tataria e una grande varietà di fauna avicola come l’albanella minore e l’occhione.

Ritrovo escursioni: Escursioni con il Corpo Forestale Regionale: ore 8:30, presso Piazza Umberto 1, Budoia Escursioni con l’Ass.ASTORE: ore 7:30, presso Piazza Umberto 1, Budoia Costi: Escursione sui “Magredi”: € 20,00 Escursione in MtB: 20 €/cd (comprensiva di assicurazione e accompagnamento tecnico effettuato da personale abilitato e specializzato); eventuale noleggio MtB al prezzo agevolato di 8 € (comprensivo di bici e caschetto); partecipazione facoltativa al pranzo 10 €/cd Prenotazioni e iscrizioni: http://www.biophotocontest.com/ita/festival > prenotazioni mail:bioartvisual@gmail.com | info point c/o tendostruttura

15 15


2016

Stand: • Onnik.it - attrezzatura fotografica - www.onnik.it • XL printing – laboratorio stampa fotografica - www.xlprinting.it • Photoseiki – attrezzatura fotografica – www.photoseiki.com • Fujifilm - attrezzatura fotografica - www.fujifilm.it • PrimaluceLab - attrezzatura fotografica - www.primalucelab.com • Laowa - attrezzatura fotografica - www.laowa.it • A.S.T.O.R.E. Associazione; http://www.astore.it • Libreria Quo Vadis? - www.quovadislibris.com • Piazza Sport - articoli sportivi - www.piazza-sport.it • Bookshop Daniele Marson Editore - www.danielemarson.com Apertura: venerdì 23 dalle 17:00 alle 21:00 - sabato 24 dalle 10:00 alle 20:00 - domenica 25 dalle 10:00 alle 17:00

16


18


La vipera dal corno Le zone rocciose della Riserva Naturale Regionale di Cornino Testo e foto di Tiziano Fiorenza La Riserva Naturale di Cornino, istituita ormai 20 anni fa, prende il nome dal piccolo lago di frana caratterizzato da una particolare colorazione delle acque azzurro – turchese. Nota in tutta Italia, ma anche in Europa, per la notevole presenza dell’avvoltoio grifone, che qui trova nel carnaio appositamente predisposto un ottimo luogo di ristoro, ed anche centro di riferimento di un ambizioso progetto di reintroduzione della specie coordinato dal prof. Fulvio Genero. Ma il numero di uccelli rapaci osservabili nella riserva è assai elevato e contempla le specie più rare come l’aquila reale, il biancone, il Falcone pellegrino, l’Avvoltoio monaco, il capovaccaio o l’aquila di mare. E fra gli strigiformi anche il possente gufo reale. Osservando bene le pareti rocciose che sovrastano il lago e l’alveo del Fiume Tagliamento si nota che anche nei mesi invernali è presente un albero sempreverde; si tratta del leccio (Quercus ilex). Ciò stupisce se pensiamo che questa quercia è un elemento mediterraneo e quassù ci troviamo nel contesto delle Prealpi Carniche. E non è la sola pianta mediterranea, ma è accompagnata da una serie di elementi termofili giunti qui molte migliaia di anni fa. Ma basta salire nell’altopiano di Pradis per ritrovarci avvolti completamente in un clima più consono alla località, nella frescura dell’ambiente alpino. Tornando a queste zone calde della riserva, fra i sassi e le rocce vive anche il minuscolo Mustiolo (Suncus etruscus), il più piccolo mammifero europeo e fra i più piccoli al mondo, che trova proprio nella riserva il limite più settentrionale del suo areale di diffusione. Continuiamo ad osservare lo spettacolare paesaggio, magari dalla mulattiera che dal piccolo abitato

di Somp Cornino conduce agli Stavoli Ledranie; guardando verso la pianura si ammira l’ampio alveo del Tagliamento, poco più in là la piana di Osoppo e a sud l’anfiteatro morenico Tilaventino, dominato dal massiccio del Monte di Ragogna. Guardando sia verso nord che verso sud lungo il costone delle Prealpi Carniche che dà sulla sponda destra del Tagliamento, all’occhio attendo si manifesta un ambiente particolarmente idoneo per i rettili. E l’intuizione è giusta. Qui abbondano i rettili come le lucertole muraiola, i ramarri, gli orbettini italiani, il biacco carbone, il colubro liscio, il saettone, la natrice dal collare, la natrice tassellata, la vipera comune e, soprattutto, la regina dei ghiaioni: la vipera dal corno! La vipera dal corno (Vipera ammodytes) trovò nella

Per informazioni: Comune di Forgaria nel Friuli e Comune di Trasaghis. CENTRO VISITE via Sompcornino 81 33030 Forgaria nel Friuli (UD) info@riservacornino.it centrovisite@riservacornino.it http://www.riservacornino.it

19


Circolo Fotografico Palmarino Il Circolo Fotografico Palmarino, che oggi conta 100 soci e 700 utenti attivi sul suo forum di discussione, è una delle realtà associative fotografiche più note e vitali in Italia. È stato fondato 41 anni fa a Palmanova e da quel lontano 13 maggio 1975 ha cresciuto decine e decine di fotografi, dando spazio a mostre e concorsi, anche di rilievo internazionale, seguitissimi corsi di fotografia, mercatini fotografici, serate didattiche e divulgative, workshop ed escursioni fotografiche, collaborazioni, multivisioni e molto altro. Queste immagini sono tratte dalla mostra fotografica “Naturalmente FVG”, composta da 33 stampe di grande formato, che è allestita presso l’Oratorio di Budoia per tutta la Festa dei Funghi e dell’ambiente e fino al termine del BioPhotoFestival. La mostra del CFP vuole sottolineare le peculiarità del territorio friulano e dimostrare come non sia necessario recarsi in luoghi esotici per rimanere meravigliati al cospetto della bellezza della natura. © Carlo Gallone

22


© Marco Zamò

© Stefano Rossi

23


Foto di: Daniele Marson

GRANDI IMMAGINI DEL PICCOLO MONDO CON GLI STRUMENTI MACRO NOVOFLEX!­ L’ampia gamma di soffietti e slitte di messa a fuoco Novoflex è conosciuta in tutto il mondo per le particolari funzioni, l’affidabilità, il design senza tempo e la durata. Novoflex realizza accessori unici, di altissima qualità, sviluppati, collaudati e prodotti all’interno dell’azienda. La produzione è localizzata unicamente in Germania. Novoflex vi offre una vasta gamma di soffietti e slitte per le applicazioni macro: soffietto universali meccanici, soffietti automatici dedicati che trasferiscono tutte le funzioni fra fotocamera e obiettivo e anche un soffietto universale con decentramento e basculaggio. Con i soffietti Novoflex tutto è possibile!

BALCAN-AF

BALPRO 1

BALPRO T/S

Soffietto automatico per Canon EOS

Soffietto Universale

Soffietto Universale con basculaggio e decentramento

€ 460,00+IVA

€ 276,00+IVA

€ 670,00+IVA

www.onnik.it - www.onnikphoto.com 26


2016

Stand espositivi fotografi • Neil Aldridge – Inghilterra • Gabriele Bano - Italia • Willy Di Giulian – Italia • Adam Ławnik – Polonia • Michel d’Oultremont – Belgio • Giacomo Renier – Italia • Riccardo Rimondi - Italia • Pierluigi Rizzato – Italia • Kristel Schneider - Olanda • Jean-Marie Séveno - Francia • Marco Urso – Italia

27


Neil Aldridge | Inghilterra Neil Aldridge è un fotografo naturalista, scrittore e guida naturalistica professionale, le sue fotografie hanno vinto premi in tutto il mondo. Neil ama concentrare i suoi sforzi per realizzare fotografie e storie che possano aumentare la sensibilità delle persone verso delle specie in pericolo e si dedica, attraverso la partecipazione a mostre ed eventi, alla raccolta di fondi utilizzati per la loro conservazione. Allo stesso scopo molti dei suoi documentari e fotografie sono pubblicate in libri e riviste di tutto il mondo. Da tempo impegnato nella lotta contro la caccia alla volpe e al tasso nelle campagne inglesi, Neil si è anche prodigato a raccogliere fondi per una specie in via di estinzione, i cani selvatici in Zimbabwe e Sud Africa, tramite il suo libro Underdogs. Dai primi mesi del 2016 lavora per contribuire alla conservazione del rinoceronte in Botswana, una specie fortemente minacciata.

28


29


Gabriele Bano | Tolmezzo (UD) Nato a Tolmezzo nel 1969 dove risiede e svolge la propria attivitĂ di libero professionista. La sua passione per la fotografia naturalistica nasce dal profondo amore che nutre per la natura, consapevole che solo la conoscenza e l’educazione portino al rispetto e alla salvaguardia delle bellezze naturali. Predilige la fotografia paesaggistica e la macrofotografia, ma non disdegna la foto di animali e la ricerca delle sfumature di luci e colori anche nei piccoli dettagli. Le sue immagini sono comparse su diverse riviste e libri del settore e collabora con il Parco Naturale Regionale delle Prealpi Giulie. Ha ottenuto svariati riconoscimenti in importanti concorsi internazionali di fotografia naturalistica. Ăˆ socio della sezione friulana dell’A.F.N.I.

32


33


Willy Di Giulian | Maniago (PN) Nato a Bruxelles, diplomato in elettronica vive a Campagna di Maniago in provincia di Pordenone. Sposato con due figli lavora come manager in una importante realtà industriale friulana. La passione per la fotografia la coltiva fin dalla giovane età, ma è solo con il passare del tempo che matura l’esigenza di fotografare la natura nelle sue mille espressioni. Ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti in concorsi internazionali, ha pubblicato su riviste di turismo e esposto come coautore in diverse mostre fotografiche.

36


37


Adam Ławnik | Polonia Fotografo naturalista, di paesaggio e di viaggi. La continua ricerca della luce e di scatti unici lo porta ad esplorare le zone più remote del mondo – il gelido Spitsbergen, la Lapponia, la giungla cambogiana, le risaie dell’Asia, i ghiacciai e le vaste spiagge dell’Oceano Atlantico in Patagonia. Dedica particolare attenzione ai parchi nazionali della sua Polonia. Affascinato dalla fotografia etnografica, ama documentare antichi borghi e luoghi dimenticati, in Polonia, Romania, Albania, Ucraina e Bielorussia. Anche i paesaggi urbani e l’architettura moderna delle grandi città fanno parte del suo lavoro fotografico. Adam è vice-presidente dell’associazione fotografi naturalisti polacca e attivamente impegnato nella protezione dell’ambiente.

40


41


Michel d’Oultremont | Belgio Innamorato della natura da sempre, esplora la campagna alla ricerca di uccelli e mammiferi intorno al suo villaggio fin da piccolo e all’età di quindici anni acquisto la sua prima fotocamera. Qui l’avventura ha inizio. La sua passione lo guida verso le Ardenne, una delle zone più affascinanti del Belgio, dividendo il tempo tra la scuola e la natura. Sarà la natura a prevalere tanto da farlo diventare un fotografo naturalista. Chi avrebbe mai immaginato che vagabondare nei boschi all’alba, esplorare le vaste distese innevate di paesi del Nord come la Scandinavia potesse diventare un mestiere. Sono soprattutto animali come i cervi e i buoi muschiati che fanno vibrare il suo cuore. È la luce, che cerca instancabilmente, il soggetto delle sue immagini. La grande sfida è riuscire a riprendere questi splendidi animali nel loro ambiente in una luce incredibile. immersi nella natura cercando di sensibilizzare il rispetto verso l’ambiente che ci circonda così bello e fragile.

44


45


Giacomo Renier | Cordenons (PN) Giacomo Renier è un fotografo friulano che da oltre 20 anni ritrae la natura, si contraddistingue per la delicatezza delle sue immagini ed ama definirsi “fotografo impressionista”. Infatti più che rappresentare la realtà, gli piace darne una interpretazione molto soggettiva, quasi intima, giocando spesso con le forme e le sfumature di colore. I generi fotografici che preferisce sono la macrofotografia e la foto paesaggistica, è molto affascinato dalle molteplici forme dell’acqua e dalla bellezza effimera delle fioriture in ogni stagione. È da molti anni socio dell’AFNI, l’Associazione Fotografi Naturalisti Italiani, con la quale ha partecipato a diverse mostre e pubblicazioni. È docente di corsi fotografici e realizza multivisioni, personali o su commissione, abbinando la potenza espressiva dell’immagine e del suono. Pur non disdegnando spedizioni all’estero, si concentra in maniera particolare nella regione dove vive, il Friuli Venezia Giulia, con l’intenzione di contribuire con il suo lavoro alla conoscenza e alla salvaguardia di questo magnifico territorio.

48


49


Riccardo Rimondi | San Giorgio in Piano (BO) Da sempre ritiene che la fotografia sia un modo per esplorare la quotidianità e cercare di raccontare agli altri le proprie emozioni; a suo avviso è lo strumento più importante per esplorare e per saziare la sua curiosità. La fotografia di paesaggio e quella ravvicinata sono quelle che tutt’ora lo attirano di più ma cerca di non darsi troppi confini. È un fotografo ufficiale del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna con cui collabora frequentemente, anche con workshop fotografici dedicati. Le sue immagini sono state premiate in diversi concorsi internazionali come al GDT - European Wildlife Photographer of the Year 2013 e al BioPhotoContest 2014 e 2015. È un membro del collettivo Genius loci, un progetto fotografico dedicato alla fotografia naturalistica “dietro casa” in cui partecipano 14 tra i migliori fotografi naturalisti italiani.

52


53


Pierluigi Rizzato | Padova Padovano, fotografo da oltre 35 anni, si dedica con particolare passione e impegno alla fotografia naturalistica. La realizzazione delle sue immagini coniuga una profonda conoscenza delle caratteristiche dei soggetti, acquisita attraverso studi e ricerche, oltre ad una paziente osservazione sul campo. Le sue riprese, sorprendenti dal punto di vista estetico per la varietà dei colori e per la sapiente scelta compositiva, offrono altresì la possibilità di una lettura “scientifica” del comportamento animale, in quanto “congelano” i soggetti nel loro movimento naturale. Ha conseguito oltre 380 premi in concorsi internazionali, è autore di due libri fotografici, “Nel regno degli animali, dall’Alaska al Serengeti” e “ Istinto animale” e ha esposto le sue opere in diversi Paesi europei e anche in Cina e Singapore.

56


57


Kristel Schneider | Olanda Nata in Olanda ha vissuto una grande parte della vita ad Amsterdam. Ha studiato Gestione delle Risorse Umane e Comunicazione e lavorato come consulente della comunicazione per una società farmaceutica. Nel 2007 tutto è cambiato, quando ha deciso di trasferisi a Auvergne, in Francia e concentrarsi sulla sua passione, la fotografia, specializzandosi nella ripresa d’immagini di natura e paesaggio. La fotografia è un mezzo per esprimere le sue emozioni e i suoi sentimenti, un modo di vivere dove comunicare la sua creatività. Ama i dettagli e le composizioni ricercate per colpire l’animo dell’osservatore. Ha lavorato per diverse riviste del settore come Naturimages e agenzie fotografiche, attualmente collabora con la Nordic Vision Phototours.

60


61


Jean-Marie Séveno | Francia Nato in Bretagna (Francia) circondato da boschi dove ama rifugiarsi in ogni momento libero. Ama in egual misura gli ampi spazi della Scandinavia e delle Americhe. Ha esposto i diversi festival di fotografia naturalistica presentando soggetti sempre nuovi quali l’orso di Kodiak dell’Alaska, il lupo artico dell’isola di Banks e l’orso polare. Le sue foto sono state pubblicate su diverse riviste del settore francesi ed europee. Nel 2012 ha presentato il suo primo libro “Ai confini del Silenzio” ambientato nel Grande Nord e nel 2015 il suo secondo lavoro consacrato al felino andino “Appuntamento con il Puma”, dal quale sono tratte queste immagini.

64


65


Marco Urso | Milano Marco è un “Wildlife and Travel Photographer”. Le sue foto e articoli sono stati utilizzati per libri di natura e viaggi in tutto il mondo e pubblicati da riviste come National Geographic, Nature Images, Nature Best, Outdoor Photographer, Asferico, Natura e Oasis e Go Nordic. È stato vincitore o finalista in vari concorsi nazionali e internazionali, come quello del National Geographic, Wildlife Photographer of the Year, Travel Photographer of the Year, Hasselblad Awards, Nature Best, Outdoor Photographer of the Year, Campionato Italiano di Fotografia Naturalistica, Glanzlichter, GDT. Solo negli ultimi due anni ha ricevuto oltre cento premi a livello internazionale. Le sue foto sono state esposte a Washington, Londra, Colonia, Singapore, San Pietroburgo e Mosca. Ha visitato e viaggiato in settantaquattro paesi. Nel 2014 è entrato a far parte della Squadra Nazionale Italiana di Fotografia Naturalistica che ha poi vinto la medaglia d’oro ai campionati mondiali. È un Oasis Photographer e un X-Photographer ufficiale Fujifilm.

68


69


Siamo specializzati nella stampa di quadri o pannelli per mostre, con qualità fotografica, in una vasta gamma di materiali e finiture. Printing XL è il partner ideale per la vostra comunicazione: Vengono realizzati progetti speciali nel campo dell’arredamento, pieghevoli; cataloghi; brochure; cartellonistica; ecc … affiancando standard, la possibilità di stampare Siamo specializzati nella stampa a di prodotti quadri o pannelli per mostre, con qualità fotografica, in una vastasugamma di materiali direttamente materiali fornitie finiture. dal cliente, come ad esempio:

STAMPA DIGITALE FUORI DAL NORMALE

ante d’armadio; specchi; vetri; carte da parati; pelli e tessuti.

Vengono realizzati progetti speciali nel campo dell’arredamento, affiancando a prodotti standard, la possibilità di stampare Garantiamo il massimo qualità oggi presente sul mercato, direttamente su materiali forniti dal cliente, comedella ad esempio: Printing XL è il partner ideale per la vostra comunicazione: grazievetri; all’utilizzo di tecnologie in grado di stampare a una ante d’armadio; specchi; carte da parati; pelli e tessuti. pieghevoli; cataloghi; brochure; cartellonistica; ecc … risoluzione può raggiungere i 1720 dpi. Siamo specializzati nella stampa diche quadri o pannelli per mostre, Garantiamo il massimo della qualità oggi presente sul mercato, con qualità fotografica, in una vasta gamma di materiali e finiture. grazie all’utilizzo di tecnologie in grado di stampare a una La gestione ed il controllo del file di stampa viene eseguito dallo risoluzione che può raggiungere i 1720 dpi. Vengono realizzati progetti speciali nel campo dell’arredamento, tecnico che seguirà il processo produttivo. BIGLIETTI DAaffiancando VISITA a prodottistesso standard, la possibilità di stampare La gestione ed il controllo del file di stampa viene eseguito dallo In caso conformità o problemi sarete subito contattati. VOLANTINI direttamente su materiali fornitididalmancata cliente, come ad esempio: stesso tecnico che seguirà il processo produttivo. BIGLIETTI DA VISITA DEPLIANT A 2/3/4 anteANTE d’armadio; specchi; vetri; carte da parati; pelli e tessuti. In casoPrinting o problemi contattati. VOLANTINI XL Ilèconformità illavoro partnersarà ideale per lasarete vostrasubito comunicazione: INVITI di mancata consegnato in un massimo di 48 ore con tre diverse Printing XLcataloghi; è il partner ideale cartellonistica; per la vostra comunicazione: DEPLIANT A 2/3/4 ANTE pieghevoli; brochure; ecc … Garantiamo il massimo della qualità oggi presente sul mercato, BIGLIETTI D’AUGURI tipologie imballo: singolo; multiplo o su pallet. INVITI pieghevoli; cataloghi; cartellonistica; ecc … diverse Il lavoro sarà specializzati consegnato inbrochure; undimassimo 48 oreocon tre Siamo stampa didiquadri pannelli per mostre, grazie all’utilizzo di tecnologienella in grado di stampare a una CARTOLINE BIGLIETTI D’AUGURI Siamo specializzati nella stampa di gamma quadri odipannelli mostre, tipologie diqualità imballo: singolo; multiplo o su pallet. conche fotografica, una vasta materialiper e finiture. risoluzione può raggiungere iin1720 dpi. CARTOLINE LIBRI CARTONATI con qualità fotografica, una vasta gamma di materiali e finiture. 45 anni diinesperienza nel campo della stampa sono la nostra

C AMBIA PROSPETTIVA C

ALLA TUA IMMAGINAZIONE

AMBIA PROSPETTIVA ALLA TUA IMMAGINAZIONE

C AMBIA PROSPETTIVA

LIBRI CARTONATI FASCICOLI ALLA TUA IMMAGINAZIONE 45 anniVengono di esperienza nel progetti campo della stampa sono ladell’arredamento, nostra realizzati speciali nel campo

La gestione ed il controllo del file di stampad’affidabilità. viene eseguito dallo FASCICOLI migliore garanzia BROCHURE Vengono realizzati progetti speciali nel campo di dell’arredamento, migliore garanzia d’affidabilità. affiancando a prodotti standard, la possibilità stampare stesso tecnico che seguirà il processo produttivo. BIGLIETTI DABROCHURE VISITA affiancando a prodotti standard, la possibilità di stampare CATALOGHI su materiali forniti dal cliente, come ad esempio: CATALOGHI In caso didirettamente mancata conformità o problemi sarete subito contattati. VOLANTINI direttamente su materiali forniti dal cliente, come esempio: MANIFESTIante d’armadio; specchi; vetri; carte da parati; pelliad MANIFESTI e tessuti. DEPLIANT A 2/3/4 ANTE ante d’armadio; specchi; vetri; carte da parati; pelli e tessuti. LOCANDINE INVITI LOCANDINE Il lavoro sarà consegnato in un massimo di 48 ore con tre diverse ADESIVI BIGLIETTI D’AUGURI Garantiamo il massimo dellaoqualità oggi presente sul mercato, ADESIVI tipologie di imballo: singolo; multiplo su pallet. PANNELLI Garantiamo il massimo della qualità oggi presente sul mercato, CARTOLINE PANNELLIgrazie all’utilizzo di tecnologie in grado di stampare a una BANNER LIBRI CARTONATI grazie all’utilizzo di tecnologie ini grado di stampare a una raggiungere 1720sono dpi. 45 anni dirisoluzione esperienzache nelpuò campo della stampa la nostra BANNER ESPOSITORI FASCICOLI risoluzione che può raggiungere i 1720 dpi. migliore garanzia d’affidabilità. CALENDARIESPOSITORI BROCHURE La gestione ed il controllo del file di stampa viene eseguito dallo CATALOGHI CALENDARILa gestione ed il controllo del file di stampa viene eseguito dallo stesso tecnico che seguirà il processo produttivo. PRINTING BIGLIETTI DA VISITA MANIFESTI stesso tecnico che seguirà il processo produttivo. BIGLIETTIVOLANTINI DA VISITA In caso di mancata conformità o problemi sarete subito contattati. LOCANDINE XL Printing snc In caso di mancata conformità o problemi sarete subito contattati. VOLANTINI DEPLIANT A| tel. 2/3/4 ANTE ADESIVI Via Fiumicino 4, 33082 Azzano X° (PN) ITALY 0434 654321 | info@printingxl.com www.printingxl.com DEPLIANT A 2/3/4INVITI ANTE Il lavoro sarà consegnato in un massimo di 48 ore con tre diverse PANNELLI INVITI Il lavoro sarà consegnato in un massimo 48 ore con tre diverse BIGLIETTI BANNERD’AUGURI tipologie di imballo: singolo; multiplo o sudipallet.

PROSPETTIVA CC AMBIA AMBIA PROSPETTIVA ALLA TUA IMMAGINAZIONE TUTTO QUESTO È ALLA TUA IMMAGINAZIONE

TUTTO QUESTO È

VENITE A TROVARCI NEL NUOVO SHOWROOM! S.S. Pontebbana, 58 - 33080 Fiume Veneto (PN) Tel. 0434.957088 r.a. - Fax 0434.957533 info@riccigroup.biz


2016

international nature photography competition

2016

“Deserti, rocce e ghiaioni�

73


I BIOMI - La grande bellezza del pianeta I Biomi sono le gigantesche tessere che formano il mosaico relativo all’ecosfera planetaria. Essi costituiscono cioè le grandi unità d’insieme che determinano la fisionomia diversificata e ricchissima degli innumerevoli ecosistemi che garantiscono la funzionalità e la continuità della vita selvatica sulla Terra. Negli Oceani, negli sterminati Deserti d’Africa, d’Asia e d’America, nelle residue Foreste boreali, lungo i meandri dei grandi Fiumi, nelle Tundre artiche, nelle Praterie e sulle Montagne, si conserva il patrimonio vivente che esprime la diversità del Pianeta Azzurro rispetto agli altri pianeti del sistema solare. Ciascuno dei Biomi rappresenta infatti l’esito ultimo, ma non conclusivo, di un grande e affascinante capitolo di storia della vita. Ciascuno di essi contiene nel proprio contesto le testimonianze viventi di un lavoro svolto dall’evoluzione naturale in milioni di anni, in termini di creazione degli habitat, di colonizzazione di questi stessi ad opera di piante e animali e di modellamento degli stessi organismi viventi. Conoscere i Biomi significa affrontare la straordinaria, appassionante avventura di scoperta della bellezza del pianeta. Un’avventura culturale, innanzitutto: la stessa che ha mosso, stimolato e sostenuto lo sforzo plurimillenario dell’Umanità per lo sviluppo delle arti pittoriche, delle arti letterarie e della scienza. Proporre la conoscenza dei Biomi attraverso la fotografia naturalistica assume, infine, il significato di un atto d’amore per la Terra e di un impegno educativo e di coinvolgimento emozionale e culturale delle giovani generazioni verso gli alti obbiettivi morali della conservazione della Bellezza. Michele Zanetti

2016

Deserti, rocce e ghiaioni

Il Bioma dei deserti è, in assoluto, fra i più estesi del Pianeta; non solo, ma tra i diversi Biomi, risulta essere il solo in progressiva, inesorabile espansione. I deserti sono frontiere della vita, dove la stessa vita selvatica si misura con i limiti della propria capacità di adattamento alle condizioni più estreme. Per questa ragione le piante e gli animali che vivono nei deserti costituiscono esempi talvolta mirabili e unici, della tenacia e della capacità di adattamento di piante e animali. La natura dei deserti appare tuttavia assai varia: al deserto sabbioso nordafricano si alternano infatti, nei diversi continenti, deserti rocciosi, deserti di pietre, deserti salati e distese detritiche. La loro dotazione biotica è inversamente proporzionale al fascino e alla ricchezza dei loro paesaggi, ma comprende, appunto, specie di straordinario interesse ecologico ed estetico. Le stesse, effimere stagioni dei deserti, con le loro manifestazioni improvvise di vitalità, costituiscono un ulteriore motivo di ricerca fotografica. Le immagini riguardano qualsiasi aspetto del paesaggio, delle stagioni e della vita selvatica propri degli habitat desertici di qualsiasi natura, ripresa nelle diverse realtà geografiche e latitudini in cui il Bioma è presente. Sono stati invece esclusi i deserti polari e le vette himalayane. Per la penisola italica sono da considerarsi inclusi nel Bioma gli ambienti di greto detritico nudo (grave fluviali) e di versante detritico alpino e appenninico (ghiaioni), nonché le pareti rocciose fino al limite delle nevi perenni. Non sono state ammesse immagini di piante coltivate o di animali ripresi in cattività (zoo, terrari, ecc.) o in stato di semicattività (zoo-parchi, ecc.). Non sono state altresì ammesse immagini riguardanti aspetti antropici dell’ambiente e del paesaggio.

Sponsor:

Daniele Marson Editore

74


2016

Il concorso ha un montepremi del valore complessivo di €10.000,00 tra denaro e merce fotografica. Il concorso prevede l’assegnazione di tre premi per le tre immagini di qualsiasi genere, che la giuria ha valutato come le più meritevoli per bellezza e contenuto naturalistico tra le 80 immagini arrivate in finale. Il 1° premio del valore di € 5000,00 è costituito da 3000,00 euro in denaro e 2000,00 euro in materiale fotografico Il 2° premio del valore di € 2000,00 è costituito da 1000,00 euro in denaro e 1000,00 euro in materiale fotografico Il 3° premio del valore di € 1000,00 è costituito da 500,00 euro in denaro e 500,00 euro in materiale fotografico Inoltre i semifinalisti avranno Il DVD della multivisione in omaggio mentre i finalisti riceveranno il volume fotografico e il DVD in omaggio. Le immagini arrivate in semifinale (200 immagini selezionate dalla giuria), sono state utilizzate per la realizzazione della multivisione e per la realizzazione del DVD. Le immagini arrivate alla finale (80 immagini), sono state utilizzate per la realizzazione del volume e della mostra fotografica. La giuria del 2016 era composta da: Neil Aldridge, fotografo naturalista - Inghilterra David DesRochers, fotografo naturalista - Stati Uniti Adam Ławnik, fotografo naturalista - Polonia Armando Maniciati, fotografo naturalista - Italia Michele Zanetti, scrittore naturalista - Italia

Cerimonia di premiazione Sabato 24 settembre ore 18:30 • Benvenuto e presentazione concorso • Saluti autorità • Proiezione multivisione “Deserti, rocce e ghiaioni” immagini semifinaliste alla competizione 2016 proiezione in Full-HD su grande schermo a cura dell’Associazione Culturale Merlino Multivisioni (TS) www.merlinomultivisioni.it • Cerimonia di premiazione e celebrazione vincitore assoluto

ore 20:00

• Cena/Buffet di gala

Volume fotografico € 30,00 DVD € 9,50 Acquistabili al bookshop Daniele Marson Editore presso la tendostruttura. Oppure sul sito web: www.danielemarson.com

Con la collaborazione di: Dispay solutions

ERLINO

m u l t i v i s i o n i

Costi: Cerimonia e proiezione - accesso gratuito | c/o tendostruttura Informazioni: mail:bioartvisual@gmail.com | info point c/o tendostruttura

75


w w w. l a o w a . i t

LA LENTE MACRO 1:1 PIÙ GRANDANGOLARE AL MONDO

Le ottiche macro attualmente sul mercato tendono ad avere una lunghezza focale medio lunga e ciò limita il fotografo a fotografare con riprese molto chiuse e solo sul soggetto. Questo obiettivo macro grandangolare 15mm permette una ripresa molto aperta di 110° di angolo di ripresa con un rapporto di ingrandimento 1:1, permettendo all’utente di mettere a fuoco davvero vicino e, contemporaneamente includere nella composizione ampie porzioni dettagliate dell’ambiente nel quale il soggetto vive. Aggiungendo la capacità di decentrare +/- 4 mm, questo obiettivo è sicuramente il più progredito strumento per foto di paesaggio, macro e di architettura.

Lunghezza focale Apertura massima Angolo di ripresa Copertura sensore Struttura ottica Lamelle diaframma Distanza min fuoco Ingrandimento max Dimensioni Peso Baionette

15mm f/4 110° Full Frame 12 elementi in 9 gruppi 14 12.2cm 1:1 84x64mm 410g Canon/Nikon/Sony A/ Pentax K/ Sony E

www.imageconsult.it - www.laowa.it

BioPhotoFestival 2016  

Brochure del festival di fotografia naturalistica internazionale, edizione 2016 di Budoia (Pordenone) All'interno il programma dell'evento,...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you