Page 1


1

Molti proprietari di albergo stanno pensando di investire nel wellness. Chiedono, s’informano, sognano a occhi aperti, poi sprofondano in calcoli mentali su costi e possibili ritorni. O si convincono che la cosa non fa per loro. Spesso lasciano intravedere una possibilità, se non ora, perlomeno in futuro. Mi sono chiesto quale sia la molla per la decisione e ho concluso che dietro questo genere di avventura c’è almeno una di queste tre ragioni: l’invidia, il ragionamento o una sana follia. Vedere che un concorrente sta ottenendo ottimi risultati economici e d’immagine crea immediatamente – specie nelle mogli degli albergatori – il dubbio che l’altro abbia saputo riconoscere un’opportunità che a loro è sfuggita, approfittandone immediatamente in anticipo. In questo caso la decisione viene fatta di rincorsa e il rischio è che la progettazione non venga sempre ben ponderata. Il ragionamento, o sarebbe meglio dire un buon business plan, è invece la maniera migliore per partire, ma se si è al cospetto di un indeciso, di qualcuno che non è capace di prendere decisioni se non dopo aver analizzato, in lungo

Editoriale

e in largo, ogni elemento del progetto, il ritardo che si accumula può diventare il vero ostacolo al successo dell’iniziativa. Restano i folli, i visionari, quelli che annusano nell’aria

i segni del cambiamento e rischiano, agendo con rapidità anche se perdendo in strategia, ma che sono i primi a proporre le novità e ad avvantaggiarsene in caso positivo. Puntare su di loro è un rischio, ma se sono bravi i risultati si vedono subito. A qualsiasi categoria pensiate di appartenere, tenete in conto che è sempre necessaria una forte dose di leadership che ispiri e motivi gli altri. Anzi, nel progetto bisogna dimostrare di crederci fin da subito, in maniera assoluta e senza ripensamenti. E per fare ciò è sconsigliabile mostrarsi troppo interessati a quello che hanno fatto gli altri, insistendo molto invece sulla propria identità di brand e, in particolare, enfatizzando in ogni modo i propri fattori di differenziazione.


Architettura, design, tecnologie e filosofie del benessere

Sommario News & Fiere C A S E

4 Grandangolo

8

H I S T O R Y

Sicilia da vivere al Grand Hotel Baia Verde: un’oasi di pace fra terra e mare Gioia di vivere nel centro Furakha dell’Hotel Le Meridien sulla spiaggia riminese L’Andana: lusso, benessere, natura ed emozioni della Maremma Bled Golf Hotel: aria pura, acqua termale e tanto sole in Slovenia Monticello SPA & Fit: nel cuore della Brianza acqua e wellness

14 22 30 38 46 53

I N T E R V I S T E

Con le Terme più moderne bisogna rinnovarsi: l’esperienza della Fonte della Bellezza di Telese

61

S T R U M E N T I

Cabina Ayurveda: praticità e igiene del lettino Aura di Comar

67

E V E N T I

A Milano Rho la seconda edizione di Wellness World Exhibition tra conferme e tante novità Formazione e relazioni umane nella Beauty University Herbelia

73 75 79

C O S M E T I C I

Cosmetici Ego: cure olistiche e naturali firmate dal Dr. Vitalis

Consulente tecnico Ornello Colandrea Copertina Foto archivio Terme Merano by Tappeiner

Società editrice Headmaster International Srl Redazione, Pubblicità, Abbonamenti Headmaster International Srl via Carlo Botta 17 - 00184 Roma tel. 06.77073160 - 06.77073275 fax 06.77073168 www.areawellness.it e-mail: info@areawellness.it Marketing e sviluppo settore alberghiero Carla Polverini tel. 335.5249624 - tel./fax 06.8103883 e-mail: carla.polverini@fastwebnet.it Coordinamento editoriale GiLaw Fotolito Ferpenta Editore Srl - Roma

M A N A G E M E N T

Dispersioni di risorse ed energie? Ne parliamo a ottobre a Riccione

Redazione Rossella Tambucci (coordinamento) Silvia Altobelli Luisa Antobenedetto Giorgio J.J. Bartolomucci Lawrence Bartolomucci Gabrielle Bottenheim Irene Capuani Barbara Di Chiara Nadia Donghi Teresa Errico Luciana Lombardi Pia Mastrangelo Danilo Panicali Germana Pitrola Romana Tibaldi Trocchi

Progetto grafico e impaginazione D’Amico Graphic Studio di Giovanni D’Amico - Frosinone

T E R M A L I S M O

Ecologia, design, acqua e calore nel cubo di vetro delle Terme di Merano

Direttore responsabile Giorgio Bartolomucci

80

Stampa Big Print Srl via Monte delle Gioie 1 - 00199 Roma Anno 5, numero 25, maggio - giugno 2007 Registrazione del Tribunale di Roma n. 61/2003 del 20/2/2003 Contiene Inserti Pubblicitari e Redazionali allegati alla spedizione


4

Sana 2007 A Bologna, dal 13 al 16 settembre 2007 si celebrano i valori del nostro futuro. Quelli esaltati da anni all’interno di Sana, Salone Internazionale del Naturale, giunto alla sua XIX edizione. Una manifestazione essenziale per il moderno consumatore, un momento espositivo, pedagogico e di comunicazione per indicare la strada maestra per una vita e un’alimentazione sana. Tre macro settori espositivi (Alimentazione, Abitare/Ambiente, Salute e Benessere) rendono la fiera una delle più complete piattaforme mondiali per l’alimentazione biologica e certificata, per le piante officinali, i prodotti e i servizi della salute e del benessere, per l’abitare sano e sostenibile. Lo Slow Living indica un altro stile di vita, circondati da un ambiente che alimenti l’energia dentro e fuori: un progetto ambizioso, ma in ogni caso accessibile a tutti, prevede l’esposizione di una casa in cui gli ambienti saranno ricostruiti con materiali, arredi e oggetti, realizzati seguendo i principi di sostenibilità ambientale, risparmio di risorse energetiche e valorizzazione della persona. Sana sarà, inoltre, sede dell’osservatorio su atteggiamenti, comportamenti e valori di un vasto campione rappresentativo della popolazione italiana inerente settori merceologici presenti alla manifestazione: con la collaborazione di GPF, Istituto di ricerca e consulenza strategica sul cambiamento sociale, i consumi e la comunicazione, sarà possibile analizzare in profondità la struttura e la dinamica delle tendenze e dei consumi di questo settore in continua

News & Fiere

espansione. Per ulteriori informazioni: Bologna Fiere SpA - piazza Costituzione 6 - 40128 Bologna - tel. 051.282111 - fax 051.6374031 - www. sana.it - e-mail: sana@bolognafiere.it Sun, Salone Internazionale dell’Arredamento e Attrezzature per Esterni, festeggia 25 anni di successi nel quartiere fieristico di Rimini, dal 4 al 7 ottobre. Un complesso di 90.000 mq di superficie espositiva, con 11 padiglioni oltre a 6 aree di collegamento e soprattutto 700 espositori provenienti da tutto il mondo confermano la portata dell’evento. In occasione di questo compleanno d’argento, SUN cambia stile e disegna una nuova rappresentazione dei suoi macrosettori, all’insegna di una completezza merceologica unica e sinergica: Out Style, Sea Style e Sunaquae. La manifestazione fa da palcoscenico al macro del progetto così come al micro del dettaglio, costituendosi come luogo d’incontro tra il mondo dei progettisti, dei designer, del commercio e le migliori imprese del settore. Fiere e Comunicazioni Srl - via San Vittore 14 - 20123 Milano tel. 02.86451078 - fax 02.86453506 www.sungiosun.it

di Giorgio J.J. Bartolomucci

Celesta: la nuova linea di lettini per SPA da Esco Un lettino SPA deve garantire un design sofisticato, una comprovata resistenza, qualità, comfort e la giusta ergonomia. Per garantire un tale complesso di elementi c’è bisogno di un giusto mix di impegno, professionalità e sperimentazione, che ha fatto di Esco un’azienda leader di mercato dal 1982, e la cui filosofia di produzione mette da sempre al centro soluzioni naturali, imprescindibili per migliorare la qualità della vita. L’ultima novità è la linea Celesta, una collezione di lettini per SPA multitask, utilizzabili per massaggi, trattamenti viso, cerette, elettrolisi, terapie con pietre calde, pedicure, manicure e altri trattamenti di tipo termale. In particolare, il lettino Celesta Antigua dotato di armadietto si avvale di un sollevamento idraulico, regolare e silenzioso come un sussurro, permette un massimo carico di lavoro di 280 kg; un comando manuale e uno a pedale che variano l’altezza e l’inclinazione del ripiano. Il FlexTop elettrico con spigoli arrotondati da 75 o 80 cm offre un supporto super resistente ai clienti che possono così sedersi in tutta sicurezza durante il trattamento sul flessibile tessuto di rivestimento, che garantisce un sostegno confortevole ed elastico. I braccioli si regolano automaticamente in base alla inclinazione dello schienale, in modo da essere confortevoli per il cliente e pratici per il terapista. Per informazioni: www.escosrl.it - tel. (+39) 02.93568448


6

Hotel alla Fiera di Bolzano Hotel presenta la sua 31a edizione dal 22 al 25 ottobre 2007 presso la Fiera di Bolzano, luogo ideale per questo evento in quanto la gastronomia, l´industria alberghiera e il turismo dell´Alto Adige rappresentano ormai un esempio per tutta l´Italia. Hotel 2007 sarà realizzato in collaborazione con l´Unione Albergatori e Pubblici Esercenti dell´Alto Adige HGV e offrirà ai visitatori la possibilità di incontrare gli specialisti del settore e di ottenere informazioni importanti sul le novità nell’ambito dell’ospitalità e della ristorazione. Si attendono visitatori dalle altre zone alpine e dall´Austria, Germania e Svizzera. Nell’ambito della manifestazione si svolgerà inoltre la quarta edizione di Autochtona, il Forum dei vini autoctoni con degustazione. Per ulteriori informazioni: www.fierabolzano.it tel. 0471.516000

del wellness e un rapido e importante processo di rinnovamento delle strutture dei classici e tradizionali Balnearios fa da scenario al salone, durante il quale, quest’anno, saranno allestiti anche cinque padiglioni internazionali a testimoniare l’esperienza di Australia, Francia, Gran Bretagna e, per la prima volta, Cina e Stati Uniti. Fra spazi dedicati alle piscine coperte, seminari sul trattamento fisico e chimico dell’acqua, nonché eventi sul wellness, fitness, spa e vasche idroterapiche, il Piscina Barcelona è un salone in continuo miglioramento. Per ulteriori informazioni: Expo Consulting Srl - Delegazione Ufficiale Fiera di Barcellona in Italia - via Riva Reno 56 - 40122 Bologna tel. 051.6493189

Piscina Barcelona La capitale Catalana ospita la prossima edizione di Piscina Barcelona, Salone Internazionale della Piscina, prevista dal 17 al 20 ottobre 2007. In tre padiglioni del complesso espositivo della Fiera di Barcellona, direzione Gran Via, si prevede un’elevata partecipazione di aziende nazionali ed estere, già costante negli appuntamenti degli anni passati. Il fenomeno

News & Fiere La SPA des Stars a Cannes Cannes ospita da anni il festival del cinema fra i più famosi al mondo. A maggio scorso, celebrità e Vip internazionali hanno calpestato l’ambita passerella. Un contesto ideale per Pevonia Botanica, che ha allestito sulla terrazza dell’Hotel Hilton, la SPA des Stars: un’oasi sensoriale in cui gli ospiti sono stati guidati alla scoperta di esclusivi trattamenti in grado di regalare a corpo e spirito il giusto mix di relax e benessere. Lontani dalla mondanità della Croisette, gli invitati hanno provato la cura viso Myoxy-Caviar o il massaggio Sabai. Pevonia Botanica si è così confermata per il suo grande prestigio nel mondo delle SPA: 150 prodotti di autocura specifici e circa 100 trattamenti professionali garantiscono ad ogni tipo di pelle un trattamento efficace, personalizzato e naturale. Pevonia è da anni impegnata nella tutela delle risorse della terra, da cui estrae i principi attivi vegetali e marini per le proprie linee. Anche i packaging sono completamente riciclabili e biodegradabili, non si effettua alcun test sugli animali, e tutte le formulazioni sono certificate Fda e prive di alcool e PABA. Un comportamento da vera Star. Per informazioni: www.pevonia.it - tel. (+39) 0374.363066


8

Castello del Sole di Ascona Un viale alberato fiancheggia l’accesso elegante di un albergo, nel quale l’aura di casa signorile lombarda, si coniuga perfettamente alla qualità esclusiva di un hotel svizzero di lusso. Cinque stelle situato sul versante svizzero del Lago Maggiore, il Castello del Sole, offre 82 stanze, due suite e quattro junior suite. Fiori freschi, mobili pregiati, preziose stoffe italiane, pavimenti in cotto, tappeti intessuti a mano e impianti modernissimi, sono solo alcuni dettagli che contribuiscono al comfort ineguagliabile del Castello. La cucina dello chef Othamar Schlgel, suggerisce le più svariate fantasie culinarie ed è stata premiata con 16 punti dalla Guida GaultMillau. Ma, stimolare tutti i sensi, è l’obiettivo della coppia di direzione Gabriela e Simon V. Jenny del Castello del Sole e, per realizzarlo è stata messa a punto, nella SPA & Beauty, una nuova terapia con il marchio protetto VinoAqua-Terapie e una linea cosmetica propria, con il nome VineaSole - Cosmetica. Ne costituisce la base, la partnership conclusa tra i responsabili dell’albergo e il professor Hans-Georg Weder dell’azienda Vesifact AG come progetto e, con l’azienda AlpineHerbs come cosmetici. Questi prodotti saranno utilizzati anche nel secondo nuovo padiglione delle suite, la cui costruzione sarà ultimata alla fine del 2007 e, il cui fulcro sarà l’ampia zona wellness

che occuperà una superficie di 1600 metri quadrati. Tutta all’insegna dell’esclusività è anche la VinoAqua-terapia che si effettua con vinaccioli, bucce d’uva e pampini delle viti e il cui segreto sta nella corretta estrazione dell’olio dai vinaccioli. Un team di esperti infatti, a garanzia di massima qualità, utilizza esclusivamente un olio di vinaccioli extravergine prezioso con cui si effettuano, fra l’altro, impacchi disintossicanti e peeling per la rigenerazione delle cellule, bagni energizzanti allo Chardonnay e bagni rilassanti al Merlot, nonché trattamenti corpo idratanti. L’albergo più lussuoso di Ascona, offre inoltre ai suoi ospiti, un’ampia gamma di possibilità di svago; oltre al grande parco per passeggiare e godere della tranquillità che ispira benessere, il Castello del Sole, dispone di una piscina scoperta e una coperta, una sala fitness, una sauna, un bagno turco e una pista finlandese. Per ulteriori informazioni: Hotel Castello del Sole - Ascona - Svizzera - tel. (+41) 091.7910202 fax (+41) 091.7921118 - www.castellodelsole.com - e-mail: info@castellodelsole.ch

Grandangolo

di Romana Trocchi

Resort Falconara Nuovo Resort quattro stelle posto di fronte al mare e prospiciente l’antico Castello di Falconara. La struttura, nel complesso, dispone di 64 camere suddivise nella “Fattoria” con 12 camere doppie e 3 suite con vista giardino o mare e 10 suite di pregio, con nomi di nobili che furono proprietari del Castello e, nella “Club House” con 35 camere doppie e 4 junior suite. Curato nei particolari, sia per la scelta dei materiali di costruzione, essenziali ed eleganti che, per gli ambienti in armonia con la natura, il Resort dispone nel corpo centrale di un Beauty Center Space Comfort Zone, con due stanze per massaggi, bagno turco, palestra e area relax. Presente anche una zona sportiva che dispone di una piscina e un campo da tennis. Per ulteriori informazioni: Resort Falconara - Loc. Falconara 93011 Butera (CL) - tel. (+39) 0541.775861 - www.mobygest.it


La rivista interamente dedicata all’architettura, al design, alle tecnologie e alle filosofie del benessere Abbonati ad Area Wellness Si, desidero sottoscrivere un abbonamento ad Area Wellness per un anno (6 numeri), ho provveduto al pagamento del bollettino postale, di cui allego copia, di Euro 30,00 sul CCP n. 41125907 intestato a: Headmaster International Srl, via Carlo Botta 17 - 00184 Roma Cognome ___________________________________________ Nome _____________________________________________ Via _______________________________________ n. ______ CAP ___________ Città _______________________________ Prov. _______ Tel. ___________________________________ Firma ______________________________________________

Si prega di spedire in busta chiusa a: Headmaster International Srl, via Carlo Botta 17 00184 Roma Per informazioni: tel. 06.77073160 - 06.77203638 - fax 06.77073168 www.areawellness.it - e-mail: info@areawellness.it

Hotel Can Bonastre La Catalogna è ricca di cultura, gastronomia, storia e acque,di ottima qualità. Le virtù terapeutiche di queste acque, sia mineromedicinali che di mare, erano già note agli antichi colonizzatori greci e romani ma oggi la Catalogna è sinonimo di benessere, con centri medici e di salute e con alberghi di lusso molto attrezzati, dove esistono SPA che propongono trattamenti d’ogni tipo sia per il corpo che per il viso. Un esempio è l’Hotel Can Bonastre Wine Resort, un albergo a cinque stelle di Masquefa (Barcelona), nella cui SPA si realizzano trattamenti di vinoterapia con i principi attivi del Cabernet sauvignon e Chardonnay. Le sostanze antiossidanti che si ottengono dal mosto di vite rossa, penetrano rapidamente nella pelle con un’azione antiossidante e restauratrice di fibre di collagene e di elastina. I principi attivi aiutano a rinforzare le pareti delle vene e arterie, donando benefici a tutto l’apparato circolatorio e combattono anche l’invecchiamento. Il ricorso ai fanghi marini, uniti alle proprietà della vinoterapia induce una rilassante sensazione di riposo. Altri benefici trattamenti sono, l’aromaterapia, vari tipi di massaggio, dalla riflessologia plantare a quelli energetici, a tecniche che uniscono gli effetti delle pietre vulcaniche agli oli caldi. Inoltre molto efficaci il drenaggio linfatico, la spalmatura di alghe e fanghi, la terapia al te verde, il bagno aromatico. La ricerca del benessere, del comfort e del relax si avvale anche dei classici effetti della sauna, del bagno a vapore e dell’idromassaggio climatizzato. Per informazioni: Hotel Can Bonastre - Finca Can Bonastre de Santa Magdalena - Masquefa (Barcelona) - Spagna - tel. (+34) 937728767 - fax (+34) 937727929 - www.canbonastre.com - e-mail: canbonastre@canbonastre.com


12

Dall’Antico Casale di Scansano a Phuket in Thailandia In una residenza d’epoca, nel cuore antico della Maremma, sorge un complesso a quattro stelle, l’Hotel Antico Casale di Scansano. La struttura, creata dal restauro di una caratteristica fattoria maremmana, rappresenta una gradevole opportunità per trascorrere una vacanza in Toscana, immersi nella natura senza mai rinunciare alla comodità di servizi esclusivi. Oltre all’attrezzato Centro Equitazione ideale per una passeggiata in uno degli intatti panorami italiani, merita una menzione speciale la Beauty Farm progettata dall’Azienda Starpool: uno spazio accogliente, arredato con i toni chiari e rilassanti del legno, che si basa sull’ideale orientale di Armonia tra corpo e mente come fonte di salute e bellezza. L’area comprende una piscina coperta, una vasca idro-terapia con sali del Mar Morto, una vasca idromassaggio e il “Paradiso dei Sensi”. Questa struttura in particolare, allietata da musica rilassante e piacevoli profumi, punta a garantire un generale stato di benessere e relax attraverso la bioclimatologia e la somministrazione di calore in giusta quantità. Nel Centro è presente anche un’area sauna composta da calidarium, tepidarium, laconicum e frigidarium. Trattamenti legati alle proprietà benefiche dell’acqua e della cromoterapia, massaggi, discipline orientali, trattamenti estetici viso e corpo arricchiscono la gamma dei servizi a disposizione nel Resort. Per chi

predilige la vita all’aria aperta, intesa come armonico contatto primordiale con la natura, è a disposizione anche un percorso ad hoc. Fra le prospettive offerte dall’organizzazione dell’Antico Casale c’è anche la possibilità di acquistare nuovi appartamenti, suite o bungalow a Scansano o a Phuket, in Thailandia, dove sta per essere ultimata la costruzione di un funzionale Resort con SPA per trattamenti Thai. Per ulteriori informazioni: Hotel Resort Antico Casale di Scansano - Loc. Castagneta - Scansano (GR) - tel. 0564.507219 - 0564. 507278 fax 0564.507805 - www. anticocasalediscansano.it - e-mail: info@anticocasalediscansano.it (gjjb)

Grandangolo Elbow Beach alle Bermuda Elbow Beach, hotel di lusso della catena Mandarin Oriental, rappresenta una delle strutture più esclusive e prestigiose delle Bermuda. Una splendida tenuta coloniale, arredata in maniera elegante e avvolgente, che ospita anche la SPA, un rifugio discreto composto di 6 suites private, due delle quali per coppie. Gli ambienti riflettono distinte sfumature dell’isola combinate ad accenti asiatici. Una completa gamma di trattamenti riesce a garantire un’esperienza di relax unica per gli ospiti: da protocolli tipicamente delle Bermuda a rituali fondati sulle tradizioni e le tecniche cinesi, ayurvediche, europee e thai. La SPA dell’Elbow Beach esprime una distinta personalità, definita dal design peculiare di ogni Suite, da un team ben formato di professionisti e, senza dubbio, dai trattamenti offerti. Elbow Beach, Bermuda - 60 South Shore Road - Paget, Bermuda PG04 - tel. (+1) 441.2363535 - fax (+1) 441.2368043 - www.mandarinoriental.com - e-mail: ebbda-reservations@mohg.com (gjjb)


C A S E

H I S T O R Y

14

Sicilia da vivere al Grand Hotel Baia Verde: un’oasi di pace fra terra e mare L di Germana Pitrola

a Sicilia è ricca di contrasti e allo stesso tempo un luogo misterioso, che può essere scoperto solo rinunciando a pregiudizi e false credenze. Le contraddizioni e le tante sfumature sono anche l’esito delle diverse dominazioni - basta pensare a quella greca, araba, normanna e spa-

del nostro pianeta. A nord di Catania, sulla costa ionica, il passaggio della lava, ha creato nel tempo sedimentazioni di roccia nera che si affacciano a precipizio sul mare cristallino. La scogliera si chiama “riviera dei ciclopi” perché, come racconta Omero nell’Odissea, è proprio nelle buie caverne formatesi con le colate laviche che queste mitiche e gigantesche creature si nascondevano. Oggi, la zona è considerata fra le più conosciute della Sicilia e i turisti vi arrivano da tutto il mondo attratti tanto dalle bellezze del paesaggio, quanto dall’idea di una vacanza nel cuore del mediterraneo. In una di queste luminose baie a strapiombo sul mare, nel paese di Aci Castello, si trova il Grand Hotel Baia Verde Resort che, circondato da palme e pini appare come una grande costruzione bianca, dissonante e singolare rispetto alla natura in cui è immerso, ma di cui è

...la riviera dei ciclopi è fra le aree turistiche più belle e frequentate... gnola – che hanno lasciato tracce indelebili nella cultura, nelle forme architettoniche di chiese e palazzi e persino nei colori e nei volti della gente. In superficie un mare, tra i più belli d’Italia, e un vulcano, l’Etna, che ne costituisce il cuore pulsante, affascinante ma anche esempio temibile della forza che può scaturire dal profondo


C A S E

H I S T O R Y

15


C A S E

H I S T O R Y

16

...l’hotel circondato da palme e pini è a strapiombo sullo splendido mare della baia di Aci Castello...


C A S E

diventato ormai parte integrante. Una location senza eguali, cui il sole, la concretezza della lava e la purezza del mare dona una essenza di energia e di forza ma anche un senso di pace e tranquillità. L’idea di creare al suo interno un esclusivo Centro Benessere dedicato al relax e alla cura del corpo, si deve all’amministratrice Caterina Salvia Torrisi, che della SPA ha anche elaborato l’idea progettuale, oltre ad aver seguito personalmente tutte le fasi dei lavori. Le soluzioni tecniche, invece, sono state ideate dallo studio Magnano e Sammartano di Catania che ne ha curato lo sviluppo fino alla loro concretizzazione. Il Centro Benessere è nato con l’obiettivo di sfruttare le qualità climatiche e naturalistiche del luogo, che già da sole potrebbero svolgere una importante azione terapeutica rivitalizzante e rigenerante, ma anche come risposta alle crescenti richieste da parte di una clientela nazionale e internazionale, che sempre più mostra il bisogno di avere a disposizione servizi personalizzati e soluzioni specifiche per il wellness. Ne è scaturito uno spazio in cui all’ospite è data la possibilità di ritrovare se stesso e di ricreare un proprio equilibrio interiore. Ogni particolare architettonico e di design risulta studiato per creare atmosfere intime che preparano a quello che, nelle intenzioni degli ideatori, può definirsi un viaggio dei sensi e dello spirito. I locali della SPA sorgono al piano terra della struttura alberghiera originale, e sono stati ristrutturati per integrarsi con la restante costruzione. Un compito non semplice visto l’incontro di stili diversi, ma il filo conduttore è stato quello di permettere la coesistenza all’interno di un business hotel di

Il centro benessere offre una piscine thalassoterapica, il bagno turco, il percorso emozionale, trattamenti specifici per la cura del corpo e del viso, massaggi e una sala fitness The wellness centre offers to guests a thalassotherapeutic pool, Turkish bath, emotional showers, face and body treatments, massages and a fitness room

H I S T O R Y

17


C A S E

H I S T O R Y

18

Le attrezzature per la zona umida sono state fornite dalla ditta Polisem; i prodotti per i trattamenti di bellezza sono della linea Sothys e Gerard’s (www.gerards.it); le attrezzature fitness sono della Technogym; i mosaici in vetro sono della ditta Sicis Equipment for the wet zone are by Polisem; cosmetics for beauty treatments are by Sothys and Gerard’s; fitness equipment are by Technogym and mosaics by Sicis


C A S E

uno spazio wellness, moderno e dai servizi avanzati. La struttura del Centro ripropone un clima mediterraneo e mediorientale, sia nelle volte che nei mosaici e nei colori utilizzati per dipingere le pareti. All’interno prevale il giallo ocra con riflessi dorati; mentre all’esterno si denota la prevalenza di bianco. Ultramoderne sono invece le attrezzature e le tecnologie, e grande rilevanza è stata data alla scelta della luce artificiale e degli effetti derivati dalla sua interazione con le linee architettoniche interne. Il risultato ottenuto propone al cliente la sensazione di essere immerso nell’ambiente più adatto per un relax assoluto. All’interno del centro, infatti, l’illuminazione appare discreta e si differenzia a seconda dello spazio in cui ci si trova: nella sala grande è fornita da un finto lucernaio centrale, nelle salette laterali dalle morbide luminosità delle candele e delle appliques, nel bagno turco da luci puntiformi installate nel soffitto, disposte a cielo stellato. Naturalmente, gioca un ruolo fondamentale l’acqua: l’elemento principale per evocare il senso di benessere e che ispira la filosofia stessa dell’intera SPA, riassumibile in due semplici concetti: purificazione e armonizzazione dei contrari. Due principi che affondano le proprie origini in antiche filosofie orientale, cui spesso si fa riferimento nel menù dei trattamenti e dei protocolli. Molti dei quali, vista la vicinanza con il mare, sfruttano appieno le benefiche proprietà dell’acqua marina, prelevata direttamente dallo Ionio e trasferita in vasta piscina talassoterapica, riscaldata e mantenuta alla temperatura costante di 36°C. Quest’area è diventata il vero punto di forza dell’intera struttura benessere, sia perché è situata al centro di una sala più grande che favorisce la socializzazione sia per la sua riconosciuta azione rilassante e curativa. Diversi studi scientifici hanno infatti evidenziato come sia molto importante e utile alla circolazione linfatica e venosa immergersi e svolgere attività fisioterapiche

H I S T O R Y

19

all’interno dell’acqua di mare. Accanto alla vasca si trovano cabine per i massaggi, nelle quali vengono offerte tecniche orientali e occidentali: dallo shiatsu all’ayurveda, dai voluttuosi massaggi al cioccolato, alla stone therapy. Quest’ultima è la più richiesta perché viene effettuata posizionando sui punti chakra del corpo frammenti di pietra lavica prelevati direttamente dalla suggestiva scogliera posta immediatamente sotto l’hotel. Il risultato atteso è un’infusione di forza e vitalità direttamente dal prezioso e ricchissimo minerale che ha effetti mineralizzanti, stimolanti ed energizzanti destinati a durare nel tempo. Ma l’acqua è ancora protagonista anche nella sala adibita a bagno turco, dove si svolge il classico bagno di vapore che appartiene all’antica tradizione dei bagni

Il centro benessere richiama l’architettura del mediterraneo, nelle volte, nei mosaici e nelle tinte delle pareti gialle tendenti all’ocra The SPA mosaics, vaults and yellowochre painted walls remind a traditional Mediterranean style


20

C A S E

H I S T O R Y

La progettazione e la direzione lavori della SPA sono dello Studio Magnano & Sammartano di Catania (tel. 095.372530) Spa project and work direction area by Studio Magnano & Sammartano from Catania

purificatori. La dilatazione dei pori provocata dal calore facilita la penetrazione del vapore e consente l'eliminazione delle tossine e questo si trasforma in una delle migliori terapie contro lo stress e la tensione, mentre la pelle acquista luminosità, elasticità e morbidezza. Subito fuori, l’acqua che scende da una suggestiva doccia a cascata, stimola i muscoli e risveglia energie sopite in un corpo più sano. C’è poi l’esperienza del nuovissimo percorso emozionale costituito da tre docce che mandano getti nebulizzati, mescolati a pregiate fragranze aromatiche. Il tutto sotto luci soffuse e distribuite secondo i dettami della cromoterapia. Dopo essere stati coccolati da bagni e massaggi, gli ospiti possono decidere se usufruire anche della sala cardiofitness, collegata alla restante struttura da una curiosa galleria a vetro. Qui, sotto il vigile controllo e l’assistenza di personal trainer, si può decidere per un allenamento individuale o per una sessione di stretching. Non mancano i trattamenti di bellezza e i pacchetti di remise en forme personalizzati, proposti da personale competente e altamente qualificato che non mancherà di venire incontro alle esigenze più disparate di un ospite che non si accontenta del classico albergo sul mare ma vuole anche fare un’esperienza visiva e sensoriale, lasciandosi guidare da chi della sua terra ha saputo coltivare e valorizzare tutte le ricchezze, e propone un’offerta wellness a cui risulta quasi impossibile rinunciare.

Grand Hotel Baia Verde via Angelo Musco 8/10 95020 Aci Castello Cannizzaro (CT) tel. (+39) 095.491522 fax (+39) 095.494464 www.baiaverde.it e-mail: baiaverde@baiaverde.it

Sunbathing on the volcanic rocks

S

ituated on the cliffs close to Catania city, along the famous Riviera of the Cyclops, the Grand Hotel Baia Verde is set in an enchanting bay formed from natural volcanic rocks and offers a stunning view of Mount Etna. A Mediterranean-style oasis close to the heart of the city, the hotel is in the ideal place to relax and enjoy the beautiful weather. The hotel is a white structure which looks very picturesque with magnificent gardens and patio areas. It disposes of 160 room and 2 suite, from which it is possible to enjoy a wonderful sea view for almost all of them provided with air conditioning, satellite TV, mini bar and direct-dialing telephone. Each and every detail has been studied in order to create a cosy and fulfilling atmosphere that will lead guests to a journey through senses and spirit. Guests can soak up the sun in the garden or enjoy a drink and the wonderful sea-view from the terrace. For those who love to pamper themselves, the Health & Beauty Centre offers: Turkish Bath, thalassotherapeuthic indoor pool, hydro-massage, emotional showers, Ayurveda e chakra treatments, UVA tanning shower, well equipped cardio fitness room (with a personal trainer on request), and a Beauty Parlour, with different types of massages for body care and various face treatments to recover the skin. The 25 metre outdoor swimming pool, set among palm and pine trees, also enjoys the sun terrace, built into the rocks with steps down into the sea. The modern and efficient Scuba Diving School with qualified instructors organizes dives and courses from beginners to more experienced people. For business events and meetings, the hotel offers ten spacious conference rooms for 12 - 300 people, provided with all technical equipment and facilities. The “Oleandro Restaurant”, set on a terrace overlooking the sea, offers traditional Sicilian and international dishes along with typical wines. However, it is possible to ask for a personalised vegetarian or a balanced menu. Tasteful and informal at the same time, the American Bar is a quiet place suitable both for meetings and relaxation. The outdoor bar offers traditional Sicilian ice creams, delicious snacks and refreshing drinks and is ideal for cocktails on the sun terrace while watching the sun set or sun bathing during the day.


C A S E

H I S T O R Y

22

Gioia di vivere nel centro Furakha dell’Hotel Le Meridien sulla spiaggia riminese I di Pia Mastrangelo

l lungomare di Rimini è fra i più conosciuti del nostro paese e nei decenni passati ha dato origine a diversi fenomeni di costume. Tutto l’anno e senza sosta un costante flusso turistico alimenta una vivace movida all’italiana e una lucrosa giostra del divertimento. La cornice è offerta dalla Romagna, una delle aree più ricche di sto-

nazionali. Non è un caso, quindi, che l’offerta recettiva si sia andata nel tempo moltiplicando e che a fianco di strutture ancor oggi gestite a livello familiare, siano giunte anche grandi e prestigiose catene alberghiere. Fra le più note il gruppo Starwood Le Meridien, che gestisce l’omonimo albergo situato sul Lungomare di Marina di Centro. Posto in una splendida posizione, direttamente sul mare, l’edificio si trova lungo la tradizionale passeggiata pedonale che conduce fino al porto e che appare nelle visioni oniriche dell’Amarcord di Federico Fellini. L’albergo, una struttura bellissima ma piuttosto complessa, fu a suo tempo realizzata dal famoso architetto Paolo Portoghesi, con le caratteristiche di un isola di lusso e bellezza, la spiaggia privata in cui cenare durante i mesi estivi, un sofisticato ristorante Soleiado e numerose sale congressi. Re-

...posto lungo la tradizionale passeggiata che conduce fino al porto... ria antica e moderna, crogiuolo di arte e tradizione, sempre disposta a rischiare e sperimentare quando si parla di turismo. La spiaggia è a circa un chilometro dal centro storico della città, circondata dall’atmosfera che da oltre un secolo è capace di richiamare vacanzieri italiani e inter-


C A S E

H I S T O R Y

23


C A S E

H I S T O R Y

24

I lavori hanno coinvolto una superficie di 560 metri quadrati al primo piano di un edificio strutturalmente complesso realizzato nel 1994 dall’architetto Paolo Portoghesi The project involved a surface area of 560 square metres located on the first floor of a building of a structural complex that was realized in 1994 by the architect Paolo Portoghesi


centemente, dopo circa dieci mesi di ristrutturazione, si è aggiunto un nuovo servizio, il centro benessere SPA Furakha che si estende su una superficie di circa 600 mq. La nuova area wellness, che è gestita da una società autonoma, si trova al primo piano dell’albergo, in uno spazio in cui precedentemente erano disposte stanze, ora irriconoscibili, adibite a uffici, terrazze e sale congressi. La recente progettazione ha dato luogo a un ampio stravolgimento e a una rivoluzione in termini strutturali e scenografici, frutto di una fattiva collaborazione, dalla fase della ideazione a quella della messa in opera, fra Carlo Corradini, titolare del Gruppo Carisma e ideatore del marchio Furhaka, e l’architetto Silvia Giannini, nota specialista nel campo del wellness. Un connubio di esperienza che ha fatto nascere un luogo di relax ispirato alle secolari filosofie orientali, ma allo stesso tempo all’avanguardia per tecnologie e architettura. I materiali utilizzati sono stati ricercati per ottenere un effetto di calore e accoglienza che potesse rispecchiare il nome Furakha, termine originario della Tanzania che significa “gioia di vivere”, un concetto che sembra aver influenzato la

costruzione che oggi risulta accogliente, pronta quasi ad abbracciare i visitatori, subito immersi in una dimensione di relax. L’arredamento è in stile orientale mentre i materiali provengono da diversi paesi del mondo: i pavimenti dei dieci camerini riservati ai trattamenti sono in legno iroko che cresce in Africa nelle foreste ai confini con la savana, a terra negli spogliatoi c’è ardesia nera, mentre sobri mosaici color avorio tappezzano le pareti della Charlize Room. Quest’ultima prende il nome dall’attrice di origine sudafricana Charlize Theron, ed è solo una delle cabine battezzate con i nomi di famose attrici internazionali, in ricordo di un mondo, quello del cinema, che ha reso in tanti modi omaggio alle origini riminesi di Federico Fellini. Una menzione particolare merita la parte umida, una dimensione ludica e rilassante creata appositamente per far evadere, nella filosofia della gioia di vivere, corpo e mente dalla routine e dallo stress quotidiano. A introdurre nell’atmosfera sono le luci diffuse, indirette, e il personale qualificato proveniente per la maggior parte da una scuola di formazione professionale di Bangkok. Dalla reception si snodano due corridoi principali che guida-

C A S E

H I S T O R Y

25

La SPA è stata ideata dall’architetto Silvia Giannini di Pistoia (tel. 0573.358544) e il Sig. Carlo Corradini, titolare della Carisma di Sant’Arcangelo di Romagna www.carismaitalia.com tel. 0541.622666 The SPA project and realization is by Arch Silvia Giannini and Mr Carlo Corradini by Carisma


C A S E

H I S T O R Y

26

...il nome Furakha è originario della Tanzania e sta a significare quella gioia di vivere di cui Rimini è capitale indiscussa...


C A S E

no l’ospite lì dove si trova il centro nevralgico del progetto, lo spazio che ha subito forse le più profonde trasformazioni, ovvero la piscina sulla terrazza panoramica. Originariamente a cielo aperto, la piscina è stata coperta mantenendo la posizione vista mare suggestiva sia di giorno che di notte, e riveste un ruolo importante nella geometria della SPA in quanto è divenuta una sorta di ruota attorno alla quale si dirama tutta l’area umida. Lo spazio risulta in comunicazione con le cabine per i trattamenti come se fosse una grande superficie acquatica, completata da più postazioni di bagno turco e docce emozionali oltre alle sedute ergonomiche con idrogetti e lama d’acqua e naturalmente l’idromassaggio. Spostandosi verso le zone private, la prima cosa che salta agli occhi è una pioggia di colori: arancio, rosa, caffè, azzurro per i camerini dedicati all’acqua, fino all’antracite dell’Ektasis room, “la stanza dell’estasi”, una delle novità più importante in termini di moderne tecniche del wellness. Le recenti tendenze del mercato, infatti, stanno orientando verso la creazione di una particolare forma di SPA privata per coppia, predisposta con due lettini per massaggi, due vasche per rilassamento e un esclusivo bagno turco, in questo caso con un’affascinante vista mare. Nel caso del Furakha fra i trattamenti è stato aggiunto anche la vasca a due posti con cromoterapia, ozono terapia e back massage, Anatripsis Two, che permette un profondo idromassaggio a due persone contemporaneamente, e attraverso un sistema computerizzato simula lo shiatzu. Il trattamento è agevolato dal gioco di punti luce e colori tra nero rosso e oro. Ma non è finito qui. I

Il design moderno del centro è caratterizzato da colori caldi e avvolgenti nei quali vengono valorizzati dettagli, oggetti, complementi d’arredo orientali. I pavimenti interamente di legno iroko si alternano all’ardesia nera degli spogliatoi e al mosaico avorio della cabina Vichy The modern design of the centre is characterised by warm and inviting colours which are enhanced with the details, objects and accessories of an oriental decor. The entire flooring consists of Iroko wood which is complemented by the black slate of the dressing rooms and the ivory mosaics in the Vichy cabin

H I S T O R Y

27


C A S E

H I S T O R Y

28

Il Centro ha dieci cabine per i trattamenti, di cui ben 5 sono dedicate all'idroterapia, offre tra l’altro uno spazio fitness, la piscina con idromassaggio, il bagno turco e le docce emozionali The SPA includes ten treatments rooms (five are dedicate to hydrotherapy), a fitness room, a pool with whirlpool, Turkish bath and emotional showers

clienti di questo albergo hanno infatti l’opportunità di abbandonarsi e lasciare che il corpo si rigeneri profondamente, entrando in una cabina per la deprivazione sensoriale dall’affascinante nome, Ekstasis Float. Con pochi centimetri d’acqua, in una condizione di assoluto silenzio e una altissima concentrazione di Sali di Epsom, il corpo, in assenza di gravità e in una forma di limbo, galleggia in totale relax, in modo tale da godere di un riposo possibile solo con diverse ore di sonno. Noti per le proprietà purificanti i sali di Epsom, a base di solfato di magnesio, assorbiti dalla pelle aumentano la circolazione sanguigna e costituiscono anche un ottimo antinfiammatorio contro l’artrite. Tra le altre offerte terapeutiche del centro, il Furhaka body treatment con alghe e fango, il trattamento rigenerante per le gambe con idroterapia e il massaggio pioggia della doccia Vichy con cromoterapia intergrata e vasca per il dimagrimento. Grande spazio è dedicato anche ai massaggi manuali, a partire da quelli thailandesi, che si tengono nella Oriental Room, massaggi olistici, ayurvedici, con tecniche cinesi o realizzati con cacao. Specifici per la zona viso sono invece i trattamenti Pearls e il trattamento con ultrasuoni, con collagene e anti-age Time Export che si compone di quattro sedute in cabina e tre applicazioni da completare in casa. A disposizione anche uno spazio polifunzionale dedicato al fitness secondo un concetto di ampio respiro e allo stesso tempo di facile esportazione.

Furakha® Wellness viale Lungomare Murri 13 47037 Rimini (RN) tel. (+39) 0541.309678 www. furakhawellness.com e-mail: contact @furakhawellness.com

Yoy of life on the adriatic coast

T

he Le Meridien hotel, located on the seafront of Rimini, the renowned city on the Adriatic coast, welcomes the Furakha spa centre to its interiors. The centre extends over a surface area of a good 560mq and was realized using materials that are able to give it a warm and inviting effect. The word, Furakha is a Tanzanian term that means “the joy of life,” and seems to have influenced the construction of the centre by providing an actual and suitable embrace to its guests. The diffused and indirect lighting introduces the atmosphere and the highly qualified personnel, which are selected from a Massage School in Bangkok, respond with the most modern wealth of information in terms of professional training. From the reception area, two principal winding corridors guide the guests to the nerve centre of the facility or to the swimming pool which is located on the panoramic terrace. Originally an outdoor facility, the swimming pool was covered and now maintains its suggestive position with a view of the sea by both day and night. If from here we move to the private area, we are welcomed by a rainbow of colours: orange, pink, coffee, blue for the rooms dedicated to water, and ultimately by the anthracite of the Ektasis Room, “the room of ecstasy” perhaps the most important novelty in terms of wellbeing techniques. This is a true and authentic private SPA for a couple, that is equipped with two massage beds, two relaxing baths and an exclusive Turkish bath with a view of the sea. When ready to completely abandon and to regenerate, guests cannot hesitate to enter into the Ekstasis Float, a room of sensory deprivation. In fact, with just a few centimetres of water and a high concentration of Epsom salts, it allows for floatation in complete relaxation, in which an hour is equivalent to five hours of sleep. Among the other treatments offered by the centre are the Furakha body treatments with seaweed and mud, the regenerating leg treatment with hydrotherapy, the shower massage with the Vichy shower featuring integrated chromo therapy and the slimming bath. There is also a room for Thai massage, known as the Oriental Room, and a space dedicated to personal fitness. We certainly cannot leave out the holistic massage using cacao and Ayurveda and the pearl treatments for both face and body.


C A S E

H I S T O R Y

30

L’Andana: lusso, benessere, natura ed emozioni della Maremma I di Romana Trocchi

n Italiano la parola Andana ha un uso limitato e un significato oscuro. Proviene infatti dallo spagnolo e indica uno spazio in lunghezza, contenuto tra due fila di alberi o di navi. Oppure il corridoio in cui cammina il mastro funaio nel corso del suo lavoro. Oggi, però, sta a indicare anche un prestigioso resort in Toscana, ideato da Alain

che si perdono a vista d’occhio. Questa particolare teoria ininterrotta di cipressi e pini marittimi, spesso ritratta nelle cartoline e nei libri sulla Toscana, ha fatto pensare a un nome così inusuale quale L’Andana. La struttura, con la sua chiesetta recentemente recuperata, un tempo era la dimora di caccia di Leopoldo II di Lorena, granduca di Toscana. Nella Villa padronale e nella vicina Fattoria, collegate fra loro da un giardino d’inverno, sono disposte le esclusive abitazioni affacciate sul verde intenso della macchia mediterranea e l’azzurro lucente del Mar Tirreno. Le camere, diverse tra loro, sono decorate con eleganza, arredate con tessuti pregiati e mobili d’epoca, e alcune hanno un romantico caminetto in pietra di manifattura toscana. Per la loro ristrutturazione si sono usate lunghe tavole di quercia anticate e trattate a olio, mentre le suite sono dotate di vasche rivestite di mosaici o all’inglese in ghisa smaltata. L’interior design è stato curato allo studio dell’architetto Ettore Mocchetti, direttore di AD Italia &

...nella villa che una volta era la residenza di caccia del Granduca di Toscana... Ducasse, famoso chef francese. Ad affiancarlo nella sua avventura imprenditoriale, il gruppo italiano Terra Moretti, il cui presidente Vittorio Moretti ne condivide la passione per i piaceri della gastronomia e dell’ospitalità. Nei 500 ettari della Tenuta la Badiola, nel cuore della Maremma, il lussuoso albergo offre stanze meravigliose, una lobby sobria ed elegante, e una cucina di oltre 700 mq. Tutto intorno l’orto botanico con le sue erbe aromatiche, frutteti e vigne


C A S E

H I S T O R Y

31

Partners, che ha affrontato il recupero funzionale e degli interni della villa, della fattoria e del granaio, fulcro dell’antica proprietà granducale, ricreando il raffinato comfort di un’eleganza tutta italiana. I tessuti (tende, tappezzerie, rivestimenti) sono stati selezionati da Dedar e messi in opera da Walter Reoletti. “Tutto è stato curato in modo semplice e naturale - hanno detto i progettisti - una palette in cui concorrono le terre, le vigne e gli oliveti. La tinta beige

perlacea della facciata è stata scelta per la sua luminosità, così vicina alla pietra locale. Abili artigiani hanno lavorato, dipinto e patinato all’antica i muri. L’originaria pavimentazione a mattoni e pianelle è stata risanata e completata con elementi di cotto antico di recupero, posati da Montedil che ha curato anche l’intervento edilizio complessivo”. Annesse alla struttura, due scenografiche piscine esterne con acqua riscaldata d’inverno e un idromas-


C A S E

H I S T O R Y

32

La magia dei paesaggi e della tradizione toscana traspare dai colori chiari, dai materiali in legno e marmo e da oggetti di antiquariato che arredano gli ambienti della residenza The Tuscan style is dominated by light colors and authentic materials such as wood and stone. Antique furniture and objects complete this simple but refined luxurious residance


33

saggio, le Terme del Benessere con quattro sale per i trattamenti, la vasca rigenerante e quella per la talassoterapia, sauna e cromoterapia in un ampio e circolare bagno turco in marmo, piscina coperta con camino e area relax. In più, due suite termali private, dotate di una terrazza affacciata sulla natura con “vitality pool” e area relax. Varia la scelta dei materiali: dal recupero delle colonne in mattoni a vista, al pavimento nero che circonda la piscina interna mentre quella esterna è rivestita in marmo, alle ceramiche color cielo che rischiarano i corridoi. Tenui e luminose le colorazioni delle pareti su cui si riflettono le luci delle candele distribuite sul pavimento e nelle nicchie nei muri. Completano l’offerta fitness un’attrezzata palestra, un campo pratica per il golf destinato a diventare a breve un 18 buche, e uno da tennis. I protocolli estetici sono stati messi a punto da “ESPA” come risultato di una ricerca condotta in ogni parte del mondo. Il programma Bellezza Esclusiva parte con

una doccia a vapore e termina con un raffinato massaggio, mentre il Massaggio Olistico (viso e cranio-sacrale), prevede dopo una esfoliazione della pelle, un intenso massaggio agli oli essenziali e l’applicazione di pietre calde e fredde nei punti vitali. Il Massaggio Purificante unisce all’uso di alghe marine calde un intervento delicato di brushing ed esfoliazione. L’intento è di stimolare il metabolismo e ridurre la ritenzione di liquidi. Il Massaggio Idratante, invece, combina l’uso di fango caldo con i preziosi minerali, per alleviare i dolori muscolari, rilassare la pelle e distendere i nervi. Infine, da non trascurare, i massaggi Rilassante, Tonificante, Rivitalizzante, Aroma Relax e Scrub L’Andana, che stimolano l’eliminazione di tossine, hanno effetti anti-age e ristabiliscono le difese naturali della pelle con un’azione bioattivante ed energizzante. L’ultima novità per chi affronta lunghi viaggi aerei è il protocollo Jet Lag agli oli essenziali che, dopo tante ore di volo, elimina le

C A S E

H I S T O R Y

L’architetto Ettore Mocchetti ha curato il design creando un ambiente in cui gli elementi più ricercati si mischiano a quelli più rustici Architect Ettore Mocchetti has blended the finest materials and details with a unique rustic chic style


C A S E

H I S T O R Y

34

La struttura sorge ai piedi delle colline toscane ricoperte da uliveti centenari, vigneti e viali di cipressi. La residenza è composta da una villa in stile neoclassico, una fattoria e un’antica cappella The hotel spreads out majestically at the foot of hills bearing centuries-old olive groves, vineyards and cypress trees: a neoclassical Villa and a traditional Fattoria near an ancient chapel

eventuali tensioni e favorisce il sonno. Per il viso, si ricerca compattezza e lucentezza, grazie a una doppia pulizia della pelle, una delicata esfoliazione e una maschera profonda, associate ad acupressione e massaggio del cranio. Nutriente e rivitalizzante è invece il trattamento per gli occhi quando, affaticati, hanno un aspetto gonfio ed arrossato. L’azione lenitiva e rinfrescante del fiordaliso e delle alghe, della camomilla e del tè verde, mostra effetti calmanti. Il menù come si vede è vario e in parte giova dell’interazione e del confronto tra gli esperti di estetica e quelli di cucina della scuola di Alain Ducasse: da questa sinergica selezione degli ingredienti più naturali è nato un concetto di wellness che è segno di una perfetta fusione tra un’alimentazione sana e benessere psicofisico. Il viaggio sensoriale nel mondo dell’Andana, inizia con la cerimonia del tè e continua con light lunch e menù personalizzati che prevedono pasti leggeri ma ricchi di gusto. Nel giardino, un antico granaio ospita invece la rinomata Trattoria Toscana, una stella Michelin, che rivisita la tipica cucina locale: esigente, semplice e autentica, basata sulla finezza, l’equilibrio e la fedeltà degli ingredienti. È così che per i fortunati ospiti di questa terra di Maremma, dove ogni luogo racconta la sua storia, il suo passato, le sue tradizioni, si materializza non solo un sogno, ma anche il privilegio di provare emozioni autentiche in un contesto di assoluta eleganza.

L’Andana Tenuta La Badiola località Badiola 58043 Castiglione della Pescaia (GR) tel. (+39) 0564.944800 fax (+39) 0564.944577 www.andana.it e-mail: info@andana.it

Alain Ducasse comes to Tuscany

L

'Andana, former summer residence of Leopold II of Lorena, Duke of Tuscany, has become a refined hotel. Located in the heart of the Maremma between Chianti and Siena, the hotel is situated at the foot of green hills covered with olive orchards. L’Andana is also an important historic spot on its 500 hectares of estate; an entire borgo once stood with farming and handicrafts activities. The property is an ideal location between Florence, Rome and Siena. All the 33 rooms have been tastefully decorated in different styles by the talented Italian architect and director of AD Magazine, Ettore Mocchetti. They offer visitors the ultimate in refinement and comfort, as well as a magnificent view of the Tuscan countryside, simple though refined luxury, respecting the spirit of the place. Tradition and modernity are united since the estate is also equipped with ultra modern technological equipment. Part of an idea of world reknown chef Alain Ducasse and wine producers Moretti family - the resort’s main restaurant offers a traditional Tuscan cuisine: demanding, yet simple and authentic. It relies on the purity and balance of the ingredients, and gives the ultimate refinement of subtle conjugations. The wine list, drawn up by Gérard Margeon, the Alain Ducasse Group's sommelier, includes the best nectars in the Italian wine palette. L’Andana offers a SPA with a beautiful swimming pool, a large outdoor Jacuzzi, Jacuzzi in the villa garden, bicycle rental, horse back riding and sandy beaches nearby. Both the treatments and gourmet menu take Alain Ducasse’s vision of linking together natural ingredients from the Maremma region. The SPA at L’Andana is dedicated to wellness and indulgence and takes on a journey based on the concept of relaxation of the body and soul. The treatments on offer are impeccably undertaken by a team of qualified therapists and have been specially designed for guests by ESPA, using many of the botanical resources. In addition to beautifully designed treatment rooms l’Andana has created two unique Private SPA suites. The Single and Couples Suites both include private changing, cleansing steam shower and luxurious treatment areas.Just behind the hotel guests can enjoy a leisurely pitch and putt on a 3 hole golf course.


C A S E

H I S T O R Y

38

Bled Golf Hotel: aria pura, acqua termale e tanto sole in Slovenia O di Irene Capuani

ffrire un prodotto di qualità al costo giusto nel turismo vuol dire avere successo. È così che la Slovenia, anche per la particolare bellezza dei suoi paesaggi, si è oggi trasformata in una delle mete più richieste da chi vuole unire al piacere di una vacanza all'insegna del relax e del benessere una ragionevole spesa econo-

dina di Bled, famosa per essere uno dei più bei centri turistici del Paese, l’albergo è immerso in un paesaggio realmente suggestivo: sullo sfondo le vette innevate delle Alpi Giulie e accanto il magnifico lago omonimo, con al centro una piccola isola il cui accesso è riservato esclusivamente alla clientela dell’hotel. Dulcis in fundo, a breve distanza un castello medievale arroccato su uno scoglio. La struttura, circondata da un parco secolare, dispone di 150 unità abitative, suddivise fra camere e suite, tutte dotate dei più moderni comfort: TV satellitare, linea telefonica diretta, minibar e connessione internet. La perla dell'albergo è però costituita dal suo centro benessere, comprensivo di sauna, istituto di bellezza e diverse piscine termali. Un tempio, per la bellezza di corpo e spirito, dedicato a Ziva (di cui prende anche il nome), dea slava della fertilità, della semina e del raccolto. Ispirato, nella sua filosofia, all’eredità lasciata da Arnold Rikli, famoso medico svizzero, conosciuto anche come “dot-

...nella cittadina di Bled, famosa per essere uno dei più bei centri turistici... mica. Tramontata l'immagine della destinazione di massa, negli ultimi anni sono cresciute anche le strutture ricettive di alta classe, i circoli esclusivi e le proposte per una clientela ricca, che oltre alla tranquillità si aspetta servizi e ambienti moderni. Questo è quanto offre il Bled Golf Hotel, fiore all’occhiello della famosa catena alberghiera slovena, la Sava Hotels & Resorts. Situato a soli 40 km a nord di Lubiana, a 500 metri s.l.m., nella citta-


C A S E

H I S T O R Y

39

tore del sole”, che già nell’ottocento fu fautore di innovative tecniche per il benessere - basate sull’aria alpina pura, acqua termale e tanto sole - oggi è diretto dalla dottoressa Sabrina Mesko, esperta di medicina alternativa che, come da tradizione, esegue gli stessi programmi benefici del maestro, riformulati per ripristinare l’equilibrio psico-fisico dell’individuo. Un obiettivo che viene perseguito anche grazie ai mille accorgimenti che ren-

dono speciale ogni offerta della SPA, dai prodotti utilizzati, fino ai dettagli di design, mobilio e colori, che circondano il cliente fin dal suo ingresso nel centro. Un esempio concreto, è costituito dallo speciale lettino sul quale viene eseguita la quasi totalità dei trattamenti: si tratta di un piano riscaldato che predispone favorevolmente il corpo a essere manipolato e a meglio ricevere le diverse attenzioni cui è fatto oggetto, mentre dall’alto una leggera


C A S E

H I S T O R Y

40

100mS20H210*/

*105H210N/vS

85H210P/PvS/4

D 1%

504.72

150+H393.5dN/pvS

H

504.74

760/4

504.76 1%

1%

2%

504.69

504.70

504.27

502.78

502.78

502.77

502.77

504

761/8

1%

*190H210dN/vS-S

95H210P/epvSK/17

1%

501.86

95H210N/PvS/15

504.25

95H210P/epvSK/16

504.23

95H210N/PvS/14

504.23

E

502.53

1%

504.27

*175H210dN/pvS 1%

*175H210dN/pvS

1%

1

502.10

501.80

70mS13/ M

1%

1%

1%

1%

95H210N/PvS/6

105H210N/PvS/5

*160H210dN/vS-S

1%

1.675 jOh204.5d/jOA

*190H210dN/vS-S

F

90jO/ jOA

70mS13/ M

70mS13/ M

1%

85H210N/PvS/10

70mS13/ M

1%

70mS13/ M

85H210N/epvS/11

1%

1%

1%

*105H210N/vS

1%

1%

761

1%

Ø1,0

H 1%

1%

1%

+0°C/+10°C

-18°C/-21°C

1%

1%

+0°C/+10°C

503.34

*105H210N/vS

1%

1%

*105H210N/vS 1%

G 80jO/ jO

501.84

105H210N/epvS/9

+0°C/+10°C

*105H210N/vS

+0°C/+10°C

85H210N/epvS/12

96N/Nieros

-18°C/-21°C

105H210N/epvS/8

98.5H210N/NierosK

98.5N/Nieros

499.50

70mS13/ M

*105H210N/vS

170H210dN/PvS

90jO/ jO

503.62

1%

105H210N/PvS/7

170H210dN/PvS

80jO/ jO

1%

1%

H *155H210dN/pvS

1%

95H220P/PvS/19

1%

1%

1%

LEVEL 0.00

*86H210N/NierosK

502.74

501.97

100H210N/PvS/13

95H210P/epvS/18

1%

86H210N/NierosK

Ø1,1

502.80

502.81

502.80

502.22

H

LEVEL +1.20 502.18

502.22

501.73 501.99

501.70

H

501.98

501.98 501.95

501.94

501.86

501.82

LEVEL -2.40

501.58

OBBAZENJE ZUN. BAZENA 9.1.0. TT - nnK 112,53 m2

501.55

501.99

502.05 Ø0.25

501.94 501.75 501.55

Ø0.65 502.05 Ø0.5 501.00

501.52

LIPA 501.26

501.31

501.30 501.15

500

KOMPAKTNA ZAZELENITEV Z GRMOVNICAMI

All’interno dell’hotel completamente rinnovato è stata realizzata una SPA dall’architetto Janez Kobe (lba@siol.net) di Ljubljana (Slovenia) The completely renovated hotel has been enhanced with the addition of a modern wellness centre projected by Arch Janez Kobe

*95H210N/vS-S

501.81

SAVNA - NADKRITE POV. 10.6.0 TT - nnK 33,23 m2

SAVNA - ZUNANJE POV. 10.6.1. TT - nnK 41,93 m2

Ø0.65

500.42 500.01

496.85 Ø0.6 Ø1 0


761/6

1/2

761/7

501.99

H

761/7

501.80

I

501.74

501.32

J

K

L 500.23

M 500.53

N 496.88

761/7

pioggia d’acqua lo accarezza acuendone e stimolandone la sensorialità. Ampia la scelta dei pacchetti benessere a disposizione: dall’aroma-terapia, al peeling vitaminico con impacchi naturali, dalla cromoterapia effettuata in confortevoli vasche idromassaggio, ai classici massaggi. Tra questi vanno ricordati quello con pietre calde, il thailandese, l’ayurvedico, e l’esclusivo massaggio Ziva. Quest’ultimo è la vera specialità del centro, praticato sotto l’influenza di cristalli rosa ed eseguito applicando cosmetici studiati per la rigenerazione della pelle, la diminuzione delle rughe e per migliorare l’elasticità dei tessuti. I prodotti utilizzati sono tutti di origine naturale e comprendono: alghe, fango benefico, fieno alpino, bucce di uva, erbe

C A S E

aromatiche naturali, petali di rosa, latte, miele e oli eterici. Un’esperienza da non perdere, poi, è rappresentata dalle due stanze a tema: quella del sole e quella del vento. Nella prima, il corpo viene irrorato da una luce calda simile a quella del sole estivo, mentre, una scenografia sapientemente evocativa trasporta in un ambiente tipicamente marino. Questa stanza, unica in Slovenia, viene consigliata soprattutto nei mesi invernali per ricreare l’allegria di una giornata di sole. Per gli amanti di un relax più fresco, la “stanza del vento”, invece, è un luogo dove poter calmare i pensieri e librarsi al di sopra delle preoccupazioni grazie all’aiuto di tecniche moderne di rilassamento, di terapie visuali, musicali, cromoterapia e aromaterapia. Tutti i giorni si organizzano sedute di yoga, anche per donne incinte o interessate alla meditazione più profonda. Discorso a parte merita l’area dedicata alle saune. In un ambiente confortevole, caratterizzato da preziose commistioni di legno e dettagli di design moderno perfettamente calati in un’architettura tradizionalmente locale, gli ospiti possono scegliere di sperimentare una delle diverse saune a disposizione: la sauna finlandese calda, con una temperatura costante tra gli 85°C e i 90°C, la sauna finlandese con aroma-terapia e terapia della luce (60 - 65°C) e due hammam abbinati all’aromaterapia (42 45°C). Come da tradizione, all’uscita da queste stanze, si trova il Laconium: un piacevole locale destinato al raffreddamento del corpo con panche, pareti e confortevoli lettini in pietra riscaldati, oltre a una doccia con effetti speciali. Ciliegina sulla torta, una piscina esterna per il successi-

La SPA offre una vasta gamma di trattamenti: dai massaggi, alla sauna finlandese, al bagno turco, al Laconium. Inoltre piscine per bambini, una zona relax a una piscina esterna con idromassaggio e vista su Bled The SPA offers a wide range of massages, traditional Finnish, Turkish steam saunas, relaxation areas, Laconium, pools especially for children, a cooling outdoor pool with whirlpool, a relaxation terrace with views of Bled

H I S T O R Y

41


C A S E

H I S T O R Y

42

...il centro prende il nome da Ziva, dea slava della fertilità , della semina e del raccolto ma è impostato su seri principi scientifici...


C A S E

vo raffreddamento epidermico e una vasca idromassaggio con annesso terrazzo per gustare fino in fondo il panorama. Ma la zona in cui le acque sono le vere protagoniste è collocata nella struttura centrale dell’hotel: un esaltante complesso di vasche che grazie a una particolare tripartizione a terrazze, permette di percepire pienamente la bellezza del paesaggio nelle quali esse sono immerse. Una innovativa scelta dell’architetto Janez Kobe, autore e progettista responsabile, che ha permesso di esaltare il design assolutamente innovativo e di sicuro impatto visivo con cui sono state realizzate differenti piscine. Rivestite interamente in ceramica a mosaico e articolate secondo peculiari caratteristiche, esse sono poste su tre livelli diversi. In alto è situata una piscina termale, profonda 1,35 m con acqua a temperatura di 32°C, dotata di panche relax e lettini massaggio, che si affaccia sulla piscina inferiore e sul lago. A livello intermedio, oltre agli spogliatoi, ci sono due piscine con acqua riscaldata (wirlpool), una situata sulla terrazza superiore, l’altra su quella inferiore accanto alla piscina esterna; e un piscina per bambini a due livelli (con una profondità che arriva a 50 cm) e uno scivolo che porta dalla vasca superiore a quella che si trova più in basso. Per finire la piscina inferiore è una piscina ludica, profonda 1,35 m, con acqua a 30°C. Al suo interno: panche adibite al massaggio, due cascate che si riversano dalla piscina superiore e tre cascate cervicali inserite nel muro di pietra. Questa vasca è anche dotata di effetti di luce e suono, di illuminazione subacquea, di dispositivi necessari per creare

Le piscine di acqua calda, circondate da lettini e poltrone massaggio, sono distribuite su due livelli e collegate tramite scivoli The central swimming pools with their heated waters are equipped with massage chairs and beds, and are on two levels interconnected by different slides

H I S T O R Y

43


C A S E

H I S T O R Y

44

All’interno della SPA si utilizzano sia metodi tradizionali che tecniche altamente innovative per rigenerare la pelle e rinvigorire sia il corpo che lo spirito The centre employs traditional and modern methods to regenerate, cleanse and strengthen the skin, thereby reinvigorating the body as a whole

percorsi controcorrente, nonché di un soffitto (che poi sarebbe il pavimento della piscina sovrastante) con aperture in vetro. Nello specifico, tale copertura ha forma di pergola, e scende verso il margine esterno delle terrazze che affaccia sul lago sottostante. Il tetto di metallo e vetro, e con esso la parete dello stesso materiale, che offre una vista aperta anche dal ristorante e dalla reception situate a un livello superiore, possono essere completamente rimossi nei mesi estivi, in modo da avvicinare ancora di più alla natura di Bled e da permettere alla fresca brezza alpina di entrare. Allo stesso livello della piscina di ricreazione, c’è quella esterna e la zona saune, accessibile dagli spogliatoi e dagli ascensori per i disabili. Lo spazio qui è definito dal colonnato di sostegno della vasca e delle terrazze superiori, e comprende gli ambienti comuni di riposo che portano alle due piscine con l’acqua fredda e ghiacciata, nonché alle docce superiori e inferiori. Sempre da qui si ha accesso alla sauna calda finlandese e a una più piccola a raggi infrarossi, mentre dalla parte opposta si può entrare nei bagni turchi e nelle terme romane più grandi, con un’ulteriore vasca, ad acqua molto calda (37°C). È proprio il caso di dirlo, ci si trova di fronte a una cascata di proposte che trasportano in un mondo magico: il punto di partenza ideale per una clientela esigente e per una vera vacanza all’insegna dello star bene e del dolce far niente.

Hotel Golf Cankarjeva 4 4260 Bled - Slovenia tel. (+386) 4.5791700 fax (+386) 4.5791701 www. gp-hoteli-bled.com e-mail: reservations.golf @gp-hoteli-bled.si

Fresh air, termal waters and sun

S

lovenia is one of the fastes grrowing touristic destination in Europe. Quality of the Hotels has increased and actually there are several 4-5 stars hotels offering the best service to upper class guests. Bled has been an internationally renowned climatic and thermal health resort for more than a century. Its tradition stretches back to the 19th century when the Swiss doctor Arnold Rikli established a SPA based on the natural resources of the region – fresh Alpine air, healing thermal water and numerous sunny days. Close to the centre of Bled, the Golf Hotel is surrounded by a park with ancient trees with a breathtaking view of Lake Bled, the island and the grandeur of the Julian Alps as the superb backdrop. The location is justifiably renowned as one of the most beautiful alpine resorts with crystal-clear lake water and the longest bathing season in the Alps. The hotel offers facilities of the highest quality and friendly experienced staff whether guests are looking for an active relaxation or the perfect environment for a successful meeting or function: 140 double rooms, 10 suites overlooking the lake, two well-equipped business suites; a spacious hotel lobby and a large conference centre up to 350 seats; tre traditional and international restaurants and the Aperitif Bar. Recently it has been created the most complete wellness facilities, “The Ziva Wellness Centre”, with thermal swimming pools on two levels, sauna world and centre for the beauty of body and mind. The wellness centre aims to further the proud tradition of Arnold Rikli, who discovered powerful remedies in his unique healing methods. The Ziva SPA staff has enhanced and enriched his methods and nowadays it is going to be easy for all guests to find a real relaxation in the thermal baths, the world of saunas, the outdoor swimming pools and the beauty centre. Thermal water is used in the swimming pool complex, the healing properties of which were identified as early as 1818. There is also an outside pool with a terrace and a whirlpool. Treatments are based on natural products, vitamins and minerals. All guests receive special attention and there are special programmes intended for young or expectant mothers, men and couples. Other facilities include tennis court, shop, hairdresser’s, internet corner. Facilities in the vicinity: Casino Bled, medieval castle bath and golf course.


FOOT-SPA: UNA NUOVA CONCEZIONE DEL TRATTAMENTO PIEDI POLTRONA PEDICURE MULTIFUNZIONALE CON IDROMASSAGGIO, SEDUTA REGOLABILE ELETTRICAMENTE E VIBROMASSAGGIATORE

Nilo via Armani, 1A 42019 Scandiano (RE) Italia Tel. ++39.0522 7631 Fax ++39.0522 766676 www.nilo-beauty.com info@nilo-beauty.com

Vieni a trovarci a Scandiano (RE),ti faremo visitare i nuovi show-room da cui potrai trarre nuove idee per il tuo istituto o la tua SPA. Per info: 0522 7631


C A S E

H I S T O R Y

46

Monticello SPA & Fit: nel cuore della Brianza acqua e wellness C di Danilo Panicali

hi si trovasse in Alta Brianza, in quella vasta area verde chiamata La Valletta, sentirà parlare di morene. In geologia, questa parola indica un accumulo di detriti rocciosi causato dall'erosione di un ghiacciaio nel suo scorrimento verso valle. Un fenomeno che sembra un miracolo della natura, rappresentando forse,

da un’architettura d’avanguardia perfettamente calata nel contesto naturale circostante, si contrappongono efficacemente al trambusto cittadino. L’idea va ripartita fra un costruttore, il geometra Alberto Frigerio, e il Dott. Valentino Tomasoni, titolare di diversi centri benessere in Lombardia, che l’hanno realizzata con il supporto tecnico della Hofer Group di S. Cristina, (BZ) che del progetto ha curato ogni fase, fino alla fornitura e montaggio di tutti gli impianti, piscine e ventilazione. Il risultato, sotto gli occhi di tutti, è un luogo dotato di un’atmosfera calda e rilassante, in cui l’alternarsi e l’affiancarsi di materiali lisci e vetro, alluminio e pietra, danno movimento alle sfumature del legno di rifiniture, travi e pavimentazione. Tutti gli ambienti interni si aprono a vista sulle Prealpi e sono impreziositi da colori affini a quelli dominanti nelle visuali: legno, verde naturale della copertura piana, verde chiaro della copertura in alluminio verniciato. Cinque le diverse sezioni. A nostro avviso, quella più sug-

...in quella vasta area verde chiamata La Valletta, sentirà parlare di morene... una delle sue più belle manifestazioni. Tali formazioni, infatti, hanno l’aspetto di enormi anfiteatri che si affacciano su profonde depressioni: una testimonianza paesaggistica imponente della forza degli elementi. Per ammirarne alcune, basta affacciarsi dalle vetrate del nuovo Monticello SPA & Fit, un centro benessere di oltre 4mila mq, che rappresenta un’oasi di pace e bellezza a pochi chilometri da Milano, dove calma e tranquillità, ispirati


C A S E

H I S T O R Y

47

gestiva si chiama Acque Vive perché l’elemento acqua, purificata e rivitalizzata grazie a un procedimento che l’arricchisce di minerali preziosi, vi domina incontrastato, assumendo mille forme tra idromassaggi, getti cervicali e torrenti. Cinque sono pure le vasche: Acqua Benessere, con cascate cervicali, flussi idromassaggi, lettini ergonomici immersi nell’acqua e un percorso controcorrente; Acqua panoramica, sopraelevata, per un

idromassaggio con vista sul parco; Acqua Rivitalizzante con acque arricchite di ossigeno puro; Acqua fitness, per tonificare i muscoli attraverso movimenti naturali, mentre le onde massaggiano il corpo; e infine una vasca esterna, raggiungibile passando sotto una vetrata rivolta verso la vallata, attraverso un energico flusso di acqua salina a 32°C che lentamente trasporta e rigenera. Nella seconda area, chiamata Calore e Tepore, dominano va-


C A S E

H I S T O R Y

48

Il progetto è dello studio Cesana & Fumagalli Architetti Associati di Biassono - MI); la Hofer Group di S. Cristina (BZ) (tel. 0471.793445, www.hofergroup.it) ha fornito e realizzato gli impianti benessere SPA project is by Arch Paolo Fumagalli and Tiziano Cesana from Biassono - MI); SPA equipment are by Hofer Group from St Cristina (BZ)


C A S E

pore, aria tiepida, gocce d'acqua fresca e calda, luci, profumi, immagini e suoni che avvolgono il cliente regalandogli emozioni e risvegliandone i sensi. Anche questa sezione è suddivisa in diversi spazi. Quello denominato caldo-secco, comprende la Stanza dell’energia, in cui un calore omogeneo dilata i capillari, rendendo la pelle più ricettiva; e la Sauna loft, per riequilibrare in modo naturale le condizioni psicofisiche. Caldo-umido, è invece il nome della zona in cui si trovano: l’Hammam; la sauna alle erbe e fieno; il Balneum Salino, bagno di vapore arricchito con particelle di acqua salata di mare combinato al calore proveniente dalle mura; e il Balneum Minerale, che sfrutta le potenzialità positive dell’ametista, un cristallo che ridesta l'armonia tra uomo e natura. Non potevano mancare le docce: quella Meraviglia, con nebbia aromatica, goccioloni primaverili e scrosci d’acqua;

H I S T O R Y

49

quella di Reazione, con differenti getti d'acqua e soffioni regolabili; la doccia di Luce, una combinazione di acqua e giochi di luce, contro lo stress e per migliorare il sistema immunitario. E ancora: Acqua Walk, un percorso da fare a piedi nudi fra getti d’acqua caldi e freddi, mentre pietre speciali massaggiano la pianta; il Monsone: un vero temporale, con tuoni e lampi, che tonifica, stimola la circolazione e scarica a terra la tensione nervosa; la Fontana di Ghiaccio tritato per frizionarsi dalla testa ai piedi; e per finire, tre stanze particolari: dei Sogni, per stimolare la meditazione e trovare la pace, grazie a


C A S E

H I S T O R Y

50

La SPA che si estende su una superficie di 4.000 mq è suddivisa in cinque zone: Acque Vive, Calore e Tepore, Massaggi & Bellezza, Total Fitness, Nori Bio Bistrot Guests can enjoy five areas which extend for a total of 4.000 sqm: Acque Vive, Calore e Tepore, Massaggi & Bellezza, Total Fitness and Nori Bio Bistrot

lettini ad acqua riscaldata e a una scenografia in continuo mutamento che richiama ora la foresta pluviale ora la campagna irlandese; la Stanza delle Tisane, e il Panorama Relax: un luogo dove il tempo scorre lento sulle note di una musica soft, adagiati su comodi lettini. La zona dedicata ai rituali di bellezza e benessere si chiama, invece, eSPAce ed è un ambiente raffinato ma informale, dall’atmosfera zen, con tanto di tatami, futon, un letto di marmo bianco riscaldato e una vasca di galleggiamento per talassoterapia e balneoterapia. Qui il cliente può scegliere di sottoporsi a trattamenti personalizzati in cui la filosofia della bioenergetica orientale si fonde con i moderni metodi occidentali. Al piano superiore del centro, accessibile grazie a un ascensore con cabina in cristallo, che riserva al suo arrivo una vista libera a 360 gradi, si trova il grande spazio dedicato al fitness, completamente vetrato a nord sulla valle e a sud sulla terrazza solarium, caratterizzato da un’ampia copertura curva e priva di sostegni in tutta la sua estensione, realizzata con grandi travi reticolari in legno lamellare di 20 m di luce, appoggiate su esili pilastri tondi che ritmano due pareti vetrate lunghe 40 m ciascuna. Oltre mille metri quadrati, attrezzati con le migliori tecnologie per l’allenamento, il body building e il cardio fitness. Per finire, ideale completamento alle attività del centro è la zona ristoro: il Nori Bio Bistrot, specializzato in cucina vegetariana e naturale.

Monticello SPA & Fit via S. Michele 16/d località Cortenuova 23876 Monticello Brianza (LC) tel. (+39) 039.923051 fax (+39) 0932.9203538 www.monticellospa.it e-mail: info@monticellospa.it

Relax or fitness this is the choice

M

onticello SPA & Fit is located in the hearth of the Valletta Natural Park, close to Milano city. It is the ideal environment for personal well being. It is a unique place where people can manage the time as prefer. The regenerating properties of water join the new technologies for wellness and beauty, providing a total relaxing experience and a perfect psycho-physical balance. Guests can enjoy four areas: Acque Vive, Calore e Tepore, Massaggi & Bellezza, Total Fitness which extend for 4.000 sqm. Everything is designed to take care of the body and the mind: furniture, lights, materials, colours, music and the finest perfumes create an amazing atmosphere for a unique experience for the senses. The “Acque Vive” area includes the pool park, equipped with four indoor water pools, falls, puffs, Jacuzzi and vascular courses. The outdoor saline water pool, at the temperature 36°C, allows people to have bath all year round. The water is regenerated by Grander technology and pure oxygen, providing guests with beneficial properties to tone and smooth the face and the body’s skin. The “Calore e Tepore” area offers Hammam, ice Fountain, Kneipp, warm and cold technologies. Guests can regenerate in the Energy Room for a total immersion in a soft and beneficent warm. Sauna Loft is the ideal place to recover calm and relax, Saline and Mineral Balneum, with their music, lights and colours, create a special atmosphere. Wellness and Beauty Area offers different massages and beauty treatments, Quick, Classic and Rituals. Expert hands take care of the body and the spirit through a mix of Oriental philosophy and skilled massage techniques. The eSPace area has an elegant setting lined with Tatami, white marble bed, ambient lights and the finest music. “Total Fitness” area offers more than 1000 sqm of various ways of working out and combine the latest approaches to physical exercise and activities, from yoga to personal training, from pilates to aquagym, stretch, abdominals and legs, body building, cardio fitness and spinning. The “Nori Bio Bistrot” offers rich and varied menu based on bio foods and vegetables to reinforce the body with the finest taste. All dishes are based on natural ingredients, for a complete harmony with nature.


ATTE SA

A TES AT


Ecologia, design, acqua e calore nel cubo di vetro delle Terme di Merano

I

n Italia ogni regione è più o meno ricca di località termali che si differenziano soprattutto per la posizione geografica in cui si trovano. Ci sono terme al mare, in prossimità dei laghi o in montagna e, specie negli ultimi anni, sono cresciute le terme urbane. Molte di loro hanno però quasi del tutto rinunciato alla propria immagine di luogo di cura, orientandosi verso un’offerta di divertimento e svago. È questo il caso delle Terme di Merano, la cui stazione climatica è stata per moltissimi anni tra le più frequentate d’Europa anche da ospiti illustri, come la principessa Sissi, Franz Kafka e il musicista Richard Strauss. Merito soprattutto del clima mite e dell’ottima qualità delle acque della zona, già note ai romani, le terme ebbero la consacrazione scientifica a metà del XIX secolo, attraverso uno dei primi studi sull’efficacia terapeutica del termalismo condotto dal medico vien-

nese Josef Huber. Una breve cronistoria c’informa che l’apertura del primo stabilimento è del 1840, mentre è del 1933 la scoperta nell’acqua di radion, un elemento dalle notevoli proprietà curative per problemi circolatori, malattie delle vie urinarie nonché disturbi respiratori e digestivi. Anteriormente alla prima guerra mondiale si contavano più di un milione di pernottamenti all’anno. Oggi, il nuovo complesso termale di Merano sorge sulle ceneri di quello antico, nel cuore pulsante del centro urbano,

da dove si specchia nelle acque del torrente che taglia in due la città e che incanta la vista. L’impegno economico della società proprietaria – il 60% delle azioni è in mano alla Provincia di Bolzano – è stato ingente e ha dato luogo a una gigantesca ristrutturazione e a un ammodernamento delle strutture ricettive, dimostrando come la modernità, calata in un contesto ricco di storia e ambientazioni naturali suggestive, possa dar vita, integrandosi perfettamente con la tradizione, a un qualcosa di totalmente nuovo e forse unico nel panorama termale mondiale. Lo stanno a testimoniare i numeri, che sono certamente impressionanti: il complesso si compone di una piazza di 4000 mq con sette installazioni artistiche permanenti, un hotel di lusso, ben 7650 mq dedicati interamente alle cure termali, cinque ettari di parco mediterraneo con un laghetto di ninfee nel quale con-

di Cristina Danieli

Le acque termali sono famose per le caratteristiche oligominerali adatte per la cura delle malattie respiratorie croniche. All’interno della zona SPA & Vital, le diverse applicazioni sono effettuate a base di prodotti naturali tipici altoatesini: mele, uva, siero di latte, lana e erbe aromatiche

T E R M A L I S M O

53


T E R M A L I S M O

54

fluisce una piscina sportiva, 2000 mq di piscine coperte (13) e scoperte (12), otto saune su 1250 mq, 26 cabine per trattamenti di bellezza e terapeutici, un centro medico, uno spazio bimbi, un bistro e per finire, una caffetteria con oltre 300 posti a sedere. La forma delle strutture, che appaiono molto lineari, moderne e distanti dal tipico stile locale, non ha trasformato i luoghi che non hanno perso in termini di

L’imponente cubo di vetro e acciaio costituisce il cuore della nuova struttura termale il cui interno è stato progettato dall’Arch. Matteo Thun www.matteothun.com

fascino guadagnando in funzionalità. Collegata direttamente alle Terme c’è la struttura ricettiva principale, lo Steigenberger Hotel un 4 stelle superiore, a cui gli ospiti residenti possono accedere, in accappatoio e in alcune ore della mattinata in esclusiva, tramite un tunnel sotterraneo. L’albergo è concepito per offrire tutti i lussi alla più raffinata tipologia di clientela: 110 camere doppie, 21 suite, 3 suite deluxe, un grande centro congressi e una propria Deluxe-SPA riservata, che farebbe la sua figura in qualunque altra realtà, ma che qui rischia di apparire fin troppo piccola se confrontata all’offerta benessere delle Terme. La struttura di forma cubica, affaccia direttamente su uno spazio (la piazza), che d’inverno si trasforma in pista di pattinaggio sul ghiaccio, e sul parco con il laghetto esterno delle ninfee. È stata interamente realizzata in vetro, e ciò permette a chi sosta all’esterno di guardare ciò che avviene nelle piscine interne ma anche di osservare le diverse istallazioni sospese nell’aria: globi di luce e forme cilindriche che riflettono l’energia del colore, la leggerezza dell’acqua e la forza della pietra. La progettazione delle Terme ha una storia travagliata. A seguito di un concorso internazionale, cui parteciparono 112 architetti provenienti da tutta Europa, fu assegnata a un team di architetti berlinesi (Baumann, Zillich, Muller e Wehberg) che scelsero di valorizzare soprattutto la straordinaria natura circostante, la posizione unica e il microclima della città con la sua celebre flora, quasi mediterranea. Attraverso le ampie vetrate lo sguardo spazia liberamente sulla catena settentrionale del gruppo di


Foto by Gionata Xerra

T E R M A L I S M O

55


T E R M A L I S M O

56

Volumetria del complesso termale, legenda: A. percorso termale, vasche con acqua sorgente, vasche Kneipp B. vasca sportiva di 33 m C. laghetto delle ninfe D. chiosco E. parco termale di 5,1 ettari, giardini di palme e roseti, laghetto, geyser, docce a forte getto, cascata F. garace sotterrarneo G. piazza Terme H. stazione bus I. passeggiata J. passerella di accesso al centro storico K. ex casinò

Tessa con la possibilità di vedere contemporaneamente neve, fiori, vigne e cedri del libano. Il lavoro, però, per essere concluso nella componente del design d’interni si è avvalso della collaborazione finale dell’architetto milanese Matteo Thun, che ha puntato a creare un’oasi naturale posta al centro della città e ridestare attraverso i materiali – in primo luogo legno e pietra – e le forme, il ricordo della forza dell’acqua. Ne è scaturita un’atmosfera che è difficile descrivere, a metà fra un parco acquatico e una riviera open-air. Una ricca offerta fatta di bagni, movimento, relax, alimentazione, trattamenti e applicazioni wellness, in ambienti che stimolano la socializzazione e lo svago. Dalla vasca fitness a quella con idromassaggio, dal bagno sorgivo ai tonificanti whirlpoools, dalla piscina per il nuoto controcorrente a quella con acqua salina, dalle vasche con acqua calda (37°C) a quelle con acqua fredda (18°C) e quelle a riscaldamento solare (24 - 26°C), il centro è tra i po-

chi al mondo ad avere due tipologie di acque termali: una radiattiva certificata e una omeotermale sulfurea molto ricca di sali minerali. Entrando, ciò che subito colpisce è l’efficienza della biglietteria e dell’ufficio prenotazione per le visite mediche e i trattamenti estetici, tutti realizzati utilizzando prodotti altoatesini: mele, uva, siero di latte, lana ed erbe aromatiche. Per chi invece ama gli ambienti riscaldati e il beneficio del calore, il reparto umido multi-sauna alterna materiali in pietra e ceramica al legno naturale. Gli ospiti, rigorosamente nudi, si aggirano fra le varie tipologie di sauna: da quella finlandese con aria calda e secca, alla biosauna che rileva un´umidità del 55%, dal calidarium in cui si sprigionano i vapori delle erbe fino ad arrivare al bagno di fieno umido o al più conosciuto bagno turco. La sala della neve, simula invece atmosfere glaciali con tanto di caduta di fiocchi di neve dal soffitto. Lo SPA & Vital Center è poi l’ambiente in cui, fra legno scuro, bianchi tendaggi, candele e profumi, si effettuano le più diverse tipologie di trattamenti estetici e cosmetici, come i bagni nelle tinozze di benessere, applicazioni rivitalizzanti a base d´uva, al ginepro e erbe aromatiche, bagni rilassanti nella sabbia dell´Alto Adige ricavata dalla erosione delle rocce dell´Odle, o nella calda morbidezza della lana di pecora della Val Passiria. E inoltre: maschere, pedicure, manicure e depilazione, il pacchetto della Principessa Sissi, che include un peeling al siero di latte (20 min), un bagno di velluto e seta (20 min), il massaggio con melissa e limone (40 min) per finire con il trattamento viso al siero di latte ed estratto di vinaccioli (50

min). Per gli uomini è previsto invece il trattamento dello sportivo con un bagno (20 min) un massaggio (45 min) e l´idrojet. Tanti i massaggi, dal linfodrenaggio alla riflessologia plantare e shiatsu. Anche il fitness ha un suo spazio: 600 mq dotati delle più moderne attrezzature e un fitness-check con misurazione del lattato e del grasso corporeo, corsi di pilates, ginnastica e circuito cardio-fitness. Il centro medico, infine, oltre le inalazioni al radion offre, specie d’inverno, una consulenza ortopedicotraumatologica. Due parole, in con-


Foto by Trend

Foto by Oskar Dariz

T E R M A L I S M O

57

Le Terme dispongono di un’offerta benessere completa: 25 piscine e vasche, saune, tre bagni di vapore, sanarium, caldarium, bagni di benessere, idroterapia, massaggi, cosmesi, fitness e consulenza medica


Foto by Tappeiner

Foto by Tappeiner

T E R M A L I S M O

58

Terme Merano piazza Terme 9 39012 Merano (BZ) tel. (+39) 0473.252000 fax (+39) 0473.252022 www. termemerano.it e-mail: info@termemerano.it

clusione, sulle misure di risparmio ecologico ed energetico – soprattutto dell’acqua – adottate. Ci sono impianti di riscaldamento a bassa temperatura, per la cogenerazione di energia elettica e riutilizzo del calore così prodotto, di raffreddamento ad assorbimento nonché per il recupero termico. Una vera oasi di salute e benessere intelligente.


Con le Terme più moderne bisogna rinnovarsi: l’esperienza della Fonte della Bellezza di Telese

L

a cittadina di Telese Terme sor ge lontana dalle grandi città, in una posizione geografica suggestiva e pittoresca. L'ambiente naturale, in larga parte incontaminato, e la virtù delle rinomate acque solfuree rendono questo piccolo centro in provincia di Benevento un punto di riferimento del turismo della salute. Il rinomato stabilimento termale, circondato da alberi secolari, fu costruito nell’ottocento e conserva ancora un’aria d’altri tempi, con padiglioni in stile liberty cui sono stati affiancate nuove strutture e un ampio centro congressi. In linea con molte altre località termali, però, le terme e diversi alberghi a esse collegate hanno recentemente iniziato un processo di modernizzazione per affrontare le richieste di un mercato sempre più orientato verso il benessere e il wellness. Ciò ha determinato

una spinta al rinnovamento che ha coinvolto anche alcuni dei Centri Estetici locali che potrebbero altrimenti risentire in maniera negativa della concorrenza estetica che arriverà proprio dagli alberghi e dall’area benessere delle Terme stesse. Di questo fenomeno, che può facilmente ritrovarsi in quasi tutte le località termali che decidono di orientarsi al wellness, abbiamo parlato con Loredana D’Onofrio, titolare del Centro Estetico “Fonte della Bellezza” di Telese

Terme, che ha deciso d’anticipare i tempi e di ristrutturare completamente la propria proposta professionale. “Sappiamo da tempo che le Terme sono in via di ristrutturazione e che offriranno un migliorato Centro Estetico, ma questo non ci fa paura perché pensiamo che ci sia spazio e lavoro per tutti. Certamente noi siamo penalizzati dal fatto che a causa dello spazio relativamente ridotto, non abbiamo potuto creare né uno spazio fitness né una zona umida, ma ciò ci ha fatto concentrare su ciò che sappiamo fare meglio: l’estetica del corpo e del viso. Su questi trattamenti non temiamo la concorrenza, anche perché molti dei nostri clienti sono ormai fidelizzati e continueranno a fidarsi della nostra esperienza, sia per un massaggio linfodrenante che per un trattamento di depilazione. In

di Giorgio Bartolomucci

I trattamenti di bellezza sono realizzati con gli esclusivi prodotti della linea francese Decléor distribuiti in Italia dalla Sifarma, Milano, tel. 02.422015, www.decleor.it

I N T E R V I S T E

61


Tra i servizi offerti dal centro segnaliamo: il solarium, il make-up, il fotoringiovanimento, i trattamenti viso quali l’Aromaplastie, l’Aromassage e i trattamenti corpo come l’idroterapia, l’esfiolazione Grain de Sel e l’aromassage

questo ci aiuta la qualità dei prodotti che adottiamo, della linea francese Decléor, sia una riconosciuta manualità nei massaggi di diverso tipo, nella cura delle unghie e nel make-up, anche correttivo”. La professionalità non si discute, ma per restare sul mercato avete dovuto però rinnovare anche l’immagine e il design del centro… È vero – ci dice la proprietaria - il nostro pubblico aveva bisogno di vedere che non ci cullavamo sugli allori… Tutto è stato rinnovato, a partire dall’ingresso che avviene attraverso un piccolo e curato giardino esterno su cui si affacciano due portoni, in modo da creare un filtro rispetto alla sala reception che collega alle cabine per i vari trattamenti (endermologia, pressoterapia, cromoterapia e musicoterapica, trattamenti corpo-viso Decléor,


I N T E R V I S T E

63

depilazione, mani e piedi) e dove si trova la doccia solare”. Alcune informazioni più di natura tecnica ci vengono da Arturo Ferrigni dello Studio Tecnico Ferrigni - Pallotta di Telese Terme che ha curato la ristrutturazione della palazzina, tre piani fuori terra e un seminterrato, nel cui piano rialzato è situato il centro estetico. “I lavori per la riqualificazione della struttura originaria hanno riguardato la parziale demolizione dei tramezzi esistenti, la ricostruzione degli stessi in base alla nuova partitura; il rifacimento della pavimentazione e dei servizi igienico-sanitari, la sostituzione degli infissi interni e l’installazione di un impianto caldo-freddo di condizionamento e trattamento aria. Le nuove pareti sono stati realizzate con blocchi di gas-beton. Per i pavimenti è stato utilizzato del gres maiolica-

to effetto legno di colore noce scuro e di dimensioni 15x45 cm, lo stesso è stato montato a tolda di nave. Le porte sono in rovere tinto wengé con inserti in acciaio. Tutti i mobili sono stati realizzati in rovere tinto wengé”. Avete particolarmente curato l’illuminazione… “È vero. L’illuminazione delle cabine è di tipo indiretto: in alcune è stata creata, con del cartongesso, una finta trave centrale con due velette laterali che nascondono le luci al neon, in

La Fonte della Bellezza via Roma 3 82037 Telese Terme (BN) tel. (+39) 0824.941406

altre, su nostro disegno, è stata realizzata una plafoniera continua in legno di rovere tinto wengé con diffusore in vetro extrachiaro. Per i colori ci si è indirizzati su un bianco panna per i soffitti, giallo vaniglia per la totalità delle pareti che nei corridoi e nella reception è stato alternato con fascioni orizzontali ad un albicocca chiaro. Infine i tendaggi che sono stati realizzati in tessuto di misto lino usando i colori delle pareti: arancio-albicocca e giallo chiaro”. Il risultato che salta agli occhi dell’attento osservatore è un ambiente equilibrato nelle forme e nel design, che comunica una immagine di tranquillità e di calda accoglienza, rivolto a un pubblico molto più selezionato di quello che normalmente frequenta uno spazio termale che per definizione si apre a clienti più numerosi e meno fidelizzati.

Il centro benessere è stato progettato e realizzato nel 2006 dallo Studio Tecnico Ferrigni-Pallotta di Telese Terme (BN), e-mail: arturoferrigni @virgilio.it


Accappatoi in spugna Asciugamani di varie grandezze Tappetini in spugna

www.lamerceria.it tel. 06.490828 - 06.4453746 fax 06.77073168


Cabina Ayurveda: praticità e igiene del lettino Aura di Comar

I

l fine ultimo dell’antica filosofia indiana Ayurveda è l’equilibrio tra mente e corpo. Per questo le cure necessitano di un’atmosfera particolare in cui i cinque elementi si possano realizzare nei cinque sensi. Per percorrere la parte della via del Veda che passa per i trattamenti con oli essenziali, bagni di vapore, aromaterapia e massaggi, Comar, azienda dalla lunga tradizione artigiana, all’interno della propria linea Beauty propone Aura, un lettino professionale versatile, interamente in legno, robusto nella struttura e sofisticato nelle tecniche e tecnologie. Il vapore emerge dal basso attraverso dei pori speciali disposti lungo il perimetro della superficie, mentre i due generatori sono racchiusi in un compartimento speciale quasi nascosto nel letto. Il primo ha una camera ad acqua riempibile durante il trattamento, il secondo è in grado di

compiere sessioni che durano fino a 90 minuti senza interruzione. Per il vapore non è precluso alcun tipo di acqua, mentre un diffusore di aromaterapia è consigliato per migliorare le prestazioni della macchina e quindi dei trattamenti. La struttura ad arco è fornita di un facile sistema di apertura e chiusura accordian, e la tenda in nylon impermeabile che la ricopre è facilmente ricambiabile e lavabile in lavatrice. Altra importante caratteristica consiste nella capacità di mantenere

Comar Snc località Fornace 1 26020 Crotta d’Adda (CR) tel. (+39) 0372.722622 fax (+39) 0372.722623 www.comar-it.com e-mail: casting@comar-it.com

gli oli essenziali a una temperatura costante, e di controllare che il flusso, regolato a piacimento, ricada direttamente nel recipiente attraverso uno speciale condotto. Estremamente utile il sistema di canali disegnato sulla superficie, che raccogliendo l’olio utilizzato e riconducendolo all’interno della macchina, non permette che nulla vada perso. Numerosi gli optionals inclusi o disponibili su ordinazione: per il trattamento Shirodhara ci sono un materasso e uno speciale cuscino ergonomico con rivestimento skay in 33 colori diversi. Per i trattamenti con vapore, un lettino ad aria in lattice impermeabile, con cuscino spugnoso di cotone, disponibili con le pratiche coperture tnt. Possibile scegliere anche il colore della vernice atossica all’acqua per la struttura in legno, cui coordinare un comodo trolley in otto diversi colori.

di Pia Mastrangelo

Comar vanta una lunga tradizione artigiana e con il lettino Aura ha arricchito la propria linea Beauty realizzando uno strumento estremamente versatile, robusto nella struttura e sofisticato nelle tecniche

S T R U M E N T I

67


73

T

enersi in costante aggiornamento per chi opera nel settore benessere diventa essenziale sia se si ha già un centro attivo e funzionante sia nel caso ci si volesse cimentare in questa affascinante avventura. Il trend del mercato dell’ospitalità è accontentare la clientela che cerca un ambiente armonioso e rilassante dove distendersi e dimenticare il tran tran della vita di ogni giorno. Ma quanti interrogativi e dubbi prima dell’investimento. Per chi è alla ricerca di risposte, l’occasione buona è la 2a edizione di “Wellness World Exhibition” che si terrà a Milanofiera dal 19 al 22 ottobre 2007, un momento espositivo ma anche per richiedere assistenza e consulenza nella progettazione e nell’apertura di zone benessere sia negli alberghi che nelle palestre. La formula multitarget è stata riconfermata per cui saranno due gli interlocutori a

E V E N T I

A Milano Rho la seconda edizione di Wellness World Exhibition tra conferme e tante novità

cui si rivolgerà l’evento: gli operatori, coinvolti in convegni di aggiornamento sul management delle strutture, e il pubblico interessato al wellness cui saranno messe a disposizione tante occasioni di intrattenimento e interessanti dimostrazioni dal vivo. Tre i saloni specialistici in cui si articolerà la manifestazione. Il primo dedicato a Beauty&Sun ovvero a tutte le novità sulle tecniche per donare alla pelle le caratteristiche naturali di una perfetta abbronzatura, con una vasta gamma di cosmeti-

ci e di tecnologie per i relativi centri. Il secondo, Spa&Pool, in cui sarà dato ampio spazio a informazioni su centri termali, piscine, prodotti e tecnologie per saune, bagni turchi, grotte sudatorie e thermarium, attrezzature per piscine agonistiche e ludiche. Infine, il salone Sport&Fitness in cui saranno esposti arredi e attrezzature per palestre e abbigliamento sportivo. Sono previsti anche in questo caso corsi di management per gli operatori di centri fitness e sportivi e dimostrazioni coinvolgenti per il pubblico. All’interno della sezione espositiva sarà inoltre realizzata una Wellness & Beauty Zone con un’area di 500 mq e un’ambientazione orientale realizzata da un architetto specializzato, dove i maggiori esperti di tutto il mondo si cimenteranno in esibizioni di trattamenti e massaggi, deliziando operatori e pubblico.

di Germana Pitrola

La 2a edizione di “Wellness World Exhibition” si terrà a Milanofiera dal 19 al 22 ottobre 2007, con tre saloni specialistici: Beauty&Sun, Spa&Pool e Sport&Fitness


75

I

l mondo dell’estetica punta sempre più alla qualità, ma per raggiungere i risultati, alla bontà dei prodotti bisogna aggiungere qualcosa in più: una formazione professionale sempre più completa e accurata. In questo scenario, la Beauty University, nella sede di Vico Equense, è il nuovo e ambizioso progetto creato dall’azienda cosmetica Herbelia per innovare il modo di fare assistenza e formazione agli istituti di bellezza. Il punto di forza del servizio è la messa a disposizione dei partecipanti del proprio Capitale Umano e Relazionale, le loro conoscenze e competenze, unite alla capacità d’instaurare relazioni importanti e durature con i clienti. Il Team dei docenti è costituito infatti da diversi manager Herbelia: la dr.ssa Maria Savarese è responsabile del programma di cosmetologia, la dr.ssa Vincenza Palmigiano dei corsi di anatomia,

E V E N T I

Formazione e relazioni umane nella Beauty University Herbelia

la dr.ssa Marinella Vanacore, dei corsi di comunicazione & marketing, Stefania Palmigiano dei corsi motivazionali. A coordinare le passion trainer è Stefania Di Donna, leader del team di docenti nel programma di massaggi e protocolli viso-corpo. La verifica della soddisfazione dei clienti è affidata invece a Luigi Schena, Satisfaction Manager Herbelia. Nei tre mesi dalla sua inaugurazione, in questa originale Scuola di Formazione si sono già formate oltre cinquecento estetiste e collabo-

Herbelia Cosmetici Srl via Alberi 113 80062 Meta di Sorrento (NA) tel. (+39) 081.5342292 www.herbelia.com e-mail: info@herbelia.com

ratrici, tanto da diventare un nuovo riferimento per il mondo dell’estetica e del benessere. I corsi iniziano dal livello basic (2 gg.), passando da quello middle (3 gg.) al livello advance (3 gg.). Ma qual è l’innovazione? Semplice! La partecipazione alla Beauty University è gratuita per tutti i clienti e per quelli che intendono diventarlo. Per frequentare i corsi di cosmetologia, di conoscenza e uso dei prodotti e, soprattutto, per imparare i protocolli di trattamento Herbelia, basta solo prenotarsi. Alla fine d’ogni corso, lo studente riceve il suo attestato di frequenza e può passare agli stadi più avanzati, anche questi gratuiti, ma solo dopo aver superato positivamente l’esame di fine corso, che consta di un questionario sugli argomenti trattati. Niente paura, chi non supera l’esame, può frequentare di nuovo il corso e rifare il questionario.

di Giorgio Re

Nella foto, sopra, Francesco D’Errico, beauty export e Luigi Schena, satisfaction manager; sotto, un momento dell’attività formativa alla Beauty University


Progettisti del Wellness Annuario 2008 Volume di 160 pagine Euro 25 (iva inclusa) Uscita: ottobre 2007

Per prenotazioni: Headmaster International Srl e-mail: info@areawellness.it tel. 06.77073275 - 06.77073160 fax 06.77073168


Dispersioni di risorse ed energie? Ne parliamo a ottobre a Riccione

D

escrivere le principali dispersioni di risorse ed energie cui incorrono molti centri benessere, permette di attribuirvi un valore economico. Investimenti errati, sfruttamento disordinato degli spazi, comunicazione fra i reparti improvvisata, informazione alla clientela approssimativa, oppure l’assenza di tempi e metodi lavorativi, non solo non migliorano il servizio ma possono danneggiare il giro d’affari. Allo stesso modo si potrebbe raddoppiare il business se solo si avesse la capacità di applicare un corretto approccio alla psicologia dell’utente e invece, puntando solo sui tradizionali pacchetti benessere - per lo più a basso margine di contribuzione - e sulle capacità tecnico professionali del personale, i guadagni non crescono. Saper effettuare un buon massaggio, infatti, è indispensabile; essere gentili con il cliente lo è altrettanto, ma possedere un giu-

sto metodo, fonte di credibilità e di consigli può condurre verso trattamenti che garantiscono più ritorni economici, e una maggiore soddisfazione del pubblico. Se si vuole raddoppiare, o anche triplicare, le proprie entrate, in un campo così complesso come è quello della bellezza, sarebbe un grave errore ritenere che il cliente è tanto più contento quanto più può scegliere liberamente fra un ampio menù di offerte. Diverse ricerche psico-motivazionali dimostra-

no infatti che molti individui preferiscono essere guidati nella scelta d’acquisto, anche nel campo dell’estetica. Cosa che può avvenire con facilità in uno spazio allestito per le analisi e diagnosi estetiche – che non sono quelle mediche – in cui a seguito di speciali check-up eseguiti con apposite apparecchiature, una valutazione di partenza delle condizioni della pelle può aiutare a selezionare i trattamenti, in Istituto e domiciliari, più adatti al caso. Indipendentemente dal loro costo. Dal 20 al 22 ottobre prossimo, a Riccione, durante il corso di gestione aziendale “Beauty in Marketing” organizzato da questa rivista e dedicato alle problematiche di beauty center e centri benessere, analizzeremo alcune delle strategie che servono per incrementare il servizio alla clientela e le entrate finanziarie dell’attività. Perché non parteciparvi?

di Tiziano Zabrini

Tiziano Zabrini è direttore commerciale e marketing della filiale italiana di Maria Galland Paris e docente presso la Scuola Barelli, (Regione Trentino-Alto Adige). Per approfondimenti e domande, e-mail: t.zabrini@mclink.it Per informazioni sul corso di Riccione contattare i seguenti numeri di telefono: 06.77073275 06.77073160 06.77203638

M A N A G E M E N T

79


80

C O S M E T I C I

Cosmetici Ego: cure olistiche e naturali firmate dal Dr. Vitalis

L di Danilo Panicali

Ego - Individual Cosmetic è una linea cosmetica preparata con sostanze a base di prodotti di origine vegetale e naturale, senza profumi sintetici

a moderna cosmesi trae molto spesso ispirazione dalla tradizione del passato. La ricerca cosmetologia cerca infatti di mettere insieme esperienza e naturalità, valori di riferimento per chi ha scelto di puntare soprattutto sulla validità e la semplicità delle formule. È il caso dell’azienda Vitalis Dr. Joseph, che dal 1986 propone programmi e prodotti specifici per la cura della pelle, come Ego, individual cosmetic, la cui origine naturale meglio rappresenta questi valori. Molto conosciuta per i propri bagni di fieno e alle mele, e per una visione olistica di salute, intesa quindi come rispetto delle proprietà e degli effetti delle complesse strutture d’interazione tra individuo, natura e spirito, l’azienda ha pensato a prodotti capaci di ridonare turgore, elasticità e benessere alla cute. I principi attivi utilizzati: estratti secchi o estratti

idroglicerici vegetali, oli essenziali di altissima qualità, oli vegetali nobili, l’estratto di semi di pompelmo, proteine e glutine del germe di grano e una base acquosa purissima ottenuta tramite osmosi inversa, risultano efficaci in quanto in interazione con sostanze catalizzanti che ne consentono una maggiore efficacia. Diverse le referenze per la cura del viso e del corpo: un set composto da contorno occhi e labbra, un olio viso per il turnover cellulare, uno spray complemen-

Vitalis Dr. Joseph Srl via Cristoforo 5 39031 Brunico (BZ) tel. (+39) 0474.554726 fax (+39) 0474.531108 www.vdrj.com e-mail: info@vdrj.com

tare al face-oil-night, un olio struccante, un latte detergente, un tonico al mirtillo e un peeling viso; un set per pelle disidratata e secca (treatment rugiada); uno per la pelle irritata e/o con arrossamenti cutanei (treatment quiete); uno per la pelle con impurità e/o non ben irrorata (treament energia); uno per la pulizia profonda del viso (treatment depurant) e, infine, un kit di prodotti specifici per la cura delle pelli mature (treatment well-age). Indicati per il corpo, invece: la crema, il bagnodoccia e lo shampoo, specifici per pelle secca, sensibile o grassa; e le linee curcubita gommage, tonificante, depurante ed esfoliante; resonanz massage, per addome e inestetismi della cellulite; sun body, solari con filtri fisici; il programma detoxyvit (per detossinare l’organismo); vitalmani e vitalpiedi, per mani, piedi e gambe delicate.


AROMA MOSAÏC I trattamenti professionali 100% essenziali In Istituto e nelle SPA, il potere unico delle AROMESSENCE™ Fate scoprire alle Vostre clienti un rituale inedito ed esclusivo di trattamenti, che unisce l’efficacia dei prodotti Decléor alla professionalità delle Vostre mani esperte. Per un benessere assoluto, tutto inizia dal nostro massaggio di benvenuto al dorso eseguito con le Aromessence™ agli Oli Essenziali 100% naturali, puri ed attivi. Dopo questo primo approccio con la Vostra cliente, seguirà uno dei trattamenti specifici Decléor che offre ad ogni donna, secondo la natura della sua pelle e delle sue esigenze, una soluzione “su misura” per momenti deliziosi, rilassanti e rigeneranti. Una parentesi di “bien être” assoluto per una pausa essenziale di bellezza. Diventate anche Voi Specialisti Decléor! Per informazioni, contattateci al numero 02/ 422015.1 Decléor è distribuita in Italia da Sifarma Spa - Via Brunelleschi, 12 - 20146 Milano - tel: 02/422015.1 -Fax: 02/422015.210

www.decleor.it

Area Wellness 25  

Progetto grafico: Giovanni D'Amico, (Italia) Frosinone / Rivista bimestrale / Anno V n. 25 / Committente: Headmaster Editore, 2004, Roma / D...