Page 1

novembre 2018 www.cremashopmagazine.com / n° 01

Con il Patrocinio

Comune di Crema

LICEO LINGUISTICO W. SHAKESPEARE

CON SL ANCIO VERSO IL

FUTURO IL LICEO SI FA IN 4 ANNI

L’INTERVISTA

BELLEZZA

MODA

DA X FACTOR AL NUOVO ALBUM. ENRICO NIGIOTTI SI RACCONTA

DIECI CONSIGLI PER VENIRE BENE IN FOTO

LE TENDENZE AUTUNNO INVERNO, RACCONTATE DA TRE NEGOZI IN CITTÀ


CONTENUTO NOVE M B RE 2018

4

| Editoriali

In Copertina

6 | Allo Shakespeare il diploma in 4 anni

Corsi

8 | Quando la formazione fa la differenza

Moda

11 | Intramontabili esercizi di stile 12 | Stile, tutto al maschile 14 | La moda? Femminile “singolare”

41 Tavola

Bellezza

27 | Una spesa di “valori” 28 | Pasta fresca, che passione! 30 | Parola d’ordine: pianificare

16 | 10 consigli per venire bene in foto

Salute

18 | Il tuo benessere è in buone mani 20 | Prendersi cura del paziente per farlo tornare tornare a sorridere 22 | Camminare bene per vivere meglio

Benessere

30

32 | Il segreto per perdere peso

Servizi

34 | Sicurezza e tecnologia 35 | Metti in moto la tua voglia di guidare

Idee

37 | Ditelo con i fiori 38 | Tutti pazzi per lo stile shabby chic

Casa

39 | Piante d’interno facili facili

L’intervista

39

41 | Enrico Nigiotti: “Da grande volevo fare il Papa”

16

Agenda

45 | Gli eventi del mese novembre 2018 ���.�����������������.�� / �° 01

Con il Patrocinio

Comune di Crema

Editore Promo Pubbli Press S.r.l.

Zucca. Area Commerciale: Uggeri Pubblicità

commerciale e culturale, registrata al

Via Lodivecchio, 39 - 26900 Lodi.

srl (tel. 0372 20586). Progetto grafico e

Tribunale di Lodi il 11/9/2018 - N° 1880.

Direttore Responsabile: LUIGI ROSSETTI.

impaginazione: Andrea Iacopino.

Distribuzione gratuita alle famiglie e alle

Redazione tel. 0371 417 340,

Foto: Fotolia, Ludovica Boriani, Dario

attività commerciali di Crema © Copyright

redazione@cremashopmagazine.com

D’Acunto, Andrea Iacopino. Concessionaria

2018 Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti

Coordinamento editoriale: Alessandra

Pubblicità: Uggeri Pubblicità S.r.l.

i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni

Depaoli Scotti. Hanno collaborato: Alessandra

commerciale@cremashopmagazine.com

contenuti in questo numero non possono

Barbazza, Giulia Bazzani, Matilde Gatti,

Stampa: Rds Webprinting S.r.l.

essere riprodotti, senza l’autorizzazione

Cristiano Rossetti, Filippa Sole, Simona

Pubblicazione mensile di informazione

dell’editore.

LICEO LINGUISTICO W. SHAKESPEARE

CO N S L A N C I O V E R S O I L

FUTURO IL LICEO SI FA IN 4 ANNI

L’INTERVISTA

BELLEZZA

MODA

DA X FACTOR AL NUOVO ALBUM. ENRICO NIGIOTTI SI RACCONTA

DIECI CONSIGLI PER VENIRE BENE IN FOTO

LE TENDENZE AUTUNNO INVERNO, RACCONTATE DA TRE NEGOZI IN CITTÀ

FOTO DI ANTONIO MAZZA

www.cremashopmagazine.com


EDITORIALI

U

n vecchio detto dei commercianti sostiene che il mondo è mezzo da vendere e mezzo da comprare. Sicuramente, oggi, il mondo dei negozi è tutto da raccontare. Ce ne siamo accorti questa primavera quando con gli assessori al Commercio e all’Urbanistica abbiamo iniziato un tour cittadino del commercio, attraversando tutti i quartieri, impiegando un giorno alla settimana per tre mesi. È stata un’esperienza molto istruttiva, occasione per constatare, ancora una volta, le diverse sfide affrontate quotidianamente da chi fa questo lavoro in città. I commercianti, parlando di sé, raccontano sempre anche del territorio e delle persone che lo abitano e gli amministratori ne devono tenere conto, per non perdere i contatti con la realtà, per intervenire sulle cose più immediate e poi per continuare a costruire un’idea di città in cui tutti i quartieri, e i negozi che li caratterizzano, siano elemento di vivacità. Il negoziante gestisce un esercizio, è un ricettore e moltiplicatore di istanze della zona, un barometro della percezione della cittadinanza sulla qualità dei servizi, sulla sicurezza e assolve anche a una funzione di socialità, oggi così preziosa. Dove una città ha negozi aperti ha relazioni, ha vita, consolidata in gesti che hanno il sapore della famiglia, ma anche accelerata dagli straordinari cambiamenti in questo settore - penso all’e-commerce - che impongono di stare al passo coi tempi con reattività, creatività, ancora maggiore capacità di fidelizzare il cliente, un rinnovato senso collettivo del settore, meno individualista e più capace di cooperazione. Saluto perciò con piacere questa nuova iniziativa editoriale, cremashop, che racconta proprio questo mondo con l’intenzione di promuoverlo: un passo giusto nella consapevolezza del ruolo decisivo dei commercianti in rapporto con Crema, i cremaschi, e tutti i visitatori che accoglie, nella sua interezza e bellezza. Stefania Bonaldi Sindaco di Crema

04

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018


Gentili lettrici e Cari lettori, il sogno di avviare un nuovo progetto editoriale nella città di Crema si è finalmente realizzato. In questi giorni abbiamo recapitato nelle vostre cassette postali cremashop, il magazine che unisce shopping, eventi e cultura propri di questo territorio. Un progetto editoriale ambizioso che, a partire da questo numero, ogni mese verrà distribuito gratuitamente a tutte le famiglie e attività commerciali di Crema con l’obiettivo di sostenere e coinvolgere la città sia dal punto di vista commerciale che culturale. cremashop è uno strumento utile per presentare ai lettori itinerari per uno shopping intelligente, di qualità, conveniente e accessibile a tutti. I contenuti editoriali saranno trattati in modo “leggero” e sempre attenti alle novità nel mondo della moda, del benessere, dell’estetica, dei viaggi e della buona cucina. Un periodico nel quale il piacere dello shopping è il grande protagonista. cremashop trova i suoi punti di forza nell’immagine prestigiosa, nella grafica accattivante e nei contenuti di elevato interesse. In ogni edizione verranno presentate rubriche editoriali di grande interesse all’interno delle quali le imprese, artigianali e commerciali, avranno l’opportunità di promuovere i loro prodotti e servizi con redazionali realizzati da una giornalista attraverso un’intervista al titolare dell’attività. Un modo nuovo di comunicare e di guidare le famiglie negli acquisti. cremashop ospiterà, a livello pubblicitario, esclusivamente le imprese commerciali di Crema e limitrofe. Le attività al di fuori di queste aree non potranno essere presenti all’interno del mensile. L’obbiettivo è quello di dare spazio al maggior numero di negozi e imprese per creare l’idea che il “Centro Commerciale” più grande, importante e conveniente di Crema si trovi tra le vie della città. cremashop vi farà, infine, conoscere e vivere la vostra città attraverso il calendario degli eventi, le manifestazioni, i locali e gli appuntamenti sportivi. La scelta di lanciare un nuovo magazine in un periodo di forte crisi per l’editoria non è stata casuale. Siamo consapevoli che le difficoltà vadano affrontate con un pizzico di coraggio, con tanta passione e con l’ottimismo di chi, come noi, pensa che le buone idee vengano premiate. Buona lettura e Buon Shopping a tutti. Luigi Rossetti Direttore Responsabile

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

05


ALLO SHAKESPEARE

IL DIPLOMA

IN 4 ANNI

Voglia di innovazione, apertura verso il mondo esterno, grande attenzione allo studente come persona e, da quest’anno, il diploma quadriennale. Il liceo linguistico W. Shakespeare è una scuola che guarda avanti e lo fa ponendo al centro gli studenti TESTO: SIMONA ZUCCA

06

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

FOTO: ANTONIO MAZZA


IN COPERTINA

OPEN DAY 21, 22, 23 e 24 novembre Il liceo parteciperà a LINK, tre giornate di orientamento alla scuola superiore organizzate dall’Orientagiovani di Crema presso il Multisala Porta Nova; sabato 24 l’istituto organizzerà un Open Day presso la sua sede dalle 9 alle 12,30. 15 dicembre Porte aperte dalla mattina fino a sera: gli alunni accoglieranno i ragazzi delle medie e racconteranno la loro scuola. Su appuntamento È sempre possibile telefonare in sede e fissare un incontro per visitare la scuola e incontrare preside e insegnanti.

La dottoressa Lorena Ghilardi, preside del liceo linguistico W. Shakespeare a Crema.

N

on è un liceo come gli altri e lo si percepisce subito. L’atmosfera che si respira al linguistico W. Shakespeare è particolare: un mix di impegno per raggiungere obiettivi precisi e di grande entusiasmo, di regole da rispettare e di maturità per gestire le opportunità che la scuola offre. “Educare istruendo”, questa la filosofia del liceo che intende guidare l’alunno lungo un percorso scolastico fatto di ore di lezione in aula, ma anche di una grande apertura al mondo esterno, attraverso viaggi, alternanza scuola-lavoro, incontri con aziende. I viaggi di studio all’estero, ad esempio, sono un elemento cardine di questa scuola, proposti in modalità, durata e destinazioni diverse, dallo stage settimanale al viaggio d’istruzione breve, dalla vacanza studio estiva a interi mesi in un Paese straniero, dall’Europa all’Australia. Nel continuo desiderio di innovazione, da quest’anno allo Shakespeare è attivo un percorso quadriennale: gli studenti si diplomano in quattro anni anziché cinque. «Si tratta di un progetto ministeriale a cui la scuola ha aderito con entusiasmo non solo per arrivare un anno in anticipo

4 ANNI SONO MEGLIO DI 5

I ragazzi che si sono iscritti in prima al liceo W. Shakespeare lo scorso settembre hanno una grande opportunità: si diplomeranno in quattro anni anziché cinque. «La differenza sostanziale rispetto a un percorso classico consiste nell’aver ripensato la didattica e riformulato i percorsi, le modalità e la distribuzione dei programmi. Le tempistiche cambiano, la scuola inizia qualche giorno prima e termina qualche giorno dopo e sono previste ore di lezione in più», racconta la preside. Molte delle iniziative in atto gli anni precedenti vengono potenziate, come i periodi all’estero, il rapporto con il mondo esterno, i corsi per le certificazioni, e molte attività prima opzionali diventano parte integrante del percorso.

LICEO LINGUISTICO W. SHAKESPEARE

all’università o nel mondo del lavoro, come già accade in molti Paesi europei», racconta la preside Lorena Ghilardi. Asset importante di questa novità è la “personalizzazione”: ciascun ragazzo è tenuto ad arricchire il percorso di studi base con proposte extra curriculari in base alle proprie inclinazioni e desideri, come la scelta della quarta lingua, il francese (allo Shakespeare si studiano inglese, spagnolo e tedesco), corsi di lingue, un potenziamento informatico o sportivo o ancora seminari umanistici. I veri protagonisti dell’Istituto, dunque, sono i ragazzi, non solo come studenti ma soprattutto come persone: alla scuola resta il compito di accompagnarli verso il mondo esterno e proiettarli verso il futuro, insegnando loro ad affrontarlo con coraggio e responsabilità. DOVE SI TROVA Via del Macello, 26 Tel: 0373 256000 segreteria.crema@ fondazionefidesetratio.it www.fondazionefidesetratio.it

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

07


CORSI

In foto, lo staff del CFP Canossa di Crema: Mia Starnari, Servizi al lavoro e alla formazione; Tiziana Maggio, Segreteria; Giovanni Botti, Direttore CFP Canossa; Monica Maggiore, Servizi al lavoro e alla formazione. Sotto, i docenti della scuola: Alba Chiara Lunghi, Marketing; Anna Fortunati, Inglese; Carolina Cremonesi, Matematica e Informatica; il direttore Giovanni Botti; Silvia Merico, Italiano, Storia e Geografia; Eleonora Milan, Contabilità

QUANDO

LA FORMAZIONE FA LA DIFFERENZA

Corsi formativi per adulti, percorsi triennali per i più giovani e servizi per le aziende: CFP Canossa aiuta tutti coloro che vogliono arrivare più preparati al mondo del lavoro

08

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018


CORSI

CORSI DI FORMAZIONE 2018-2019 PER ADULTI

La proposta di corsi formativi per adulti del CFP Canossa di Crema per i prossimi mesi è ricca e variegata e va dai corsi di lingue al Digital Marketing, dall’Excel per ufficio alla Segreteria d’azienda • CORSI: Deutsch Konversationkurs, English Conversation, Business English, Digital Marketing, Excel per l’ufficio, Segreteria d’azienda • PER CHI: adulti (privati e aziende) • DURATA: 50 ore ciascuno TESTO: SIMONA ZUCCA FOTO: LUDOVICA BORIANI

I

l mondo del lavoro, si sa, è sempre più esigente e le competenze richieste sempre più elevate: chi possiede una qualifica professionale che risponde alla domanda del mercato è fortemente avvantaggiato, come chi padroneggia con agilità una lingua straniera o i nuovi strumenti del web. Proprio per i ragazzi e gli adulti che si vogliono avvicinare al lavoro con una preparazione più solida, il Centro di Formazione Professionale Canossa di Crema offre una proposta formativa ricca e diversificata. Il CFP viene incontro alle esigenze di chi è alla ricerca di un percorso di studi più completo, di chi vuole arricchire il proprio curriculum con nuove competenze e delle aziende che vogliono aggiornare la preparazione dei propri dipendenti. I corsi tra cui scegliere sono diversi per settore e durata: quello triennale per “Operatore Amministrativo Segretariale”, rivolto a ragazzi in uscita dalla terza media; “Operatore Socio Sanitario” per coloro che SERVIZI PER LE AZIENDE

hanno un diploma o una qualifica, e la “Riqualifica ASA in OSS” per chi già lavora nelle Case di Riposo (tutti già avviati e in corso). Tutti e tre i percorsi rilasciano una Qualifica Professionale. Ma non solo: per rispondere in modo più personalizzato alle richieste del territorio di Crema, CFP Canossa propone anche numerosi corsi di formazione da 50 ore per adulti, come conversazione in lingua inglese e tedesca, Excel per l’ufficio e i sempre più richiesti corsi di Digital Marketing. Queste lezioni tardo pomeridiane sono pensate per il professionista che ha bisogno di migliorare il proprio inglese o tedesco, ma anche per il disoccupato che vuole avere una possibilità in più di trovare un impiego. La scelta di una didattica innovativa, l’utilizzo di tecnologie avanzate e docenti qualificati sono i punti di forza del CFP Canossa che, dopo la lunga esperienza nella città di Lodi, tre anni fa ha aperto le sue aule anche a Crema.

CFP Canossa di Crema offre anche servizi per le aziende, come quelli relativi all’apprendistato di primo e secondo livello e alla formazione sicurezza obbligatoria: RSPP, addetto primo soccorso, formazione generale e specifica per lavoratori.

• SEDE: CFP Canossa Crema, Via del Macello 26 • ORARIO: corsi pomeridiani • ATTESTATO: al termine del corso viene rilasciato un attestato di frequenza (richiesta la frequenza del 75% delle ore previste). • COSTO: i corsi sono a pagamento oppure gratuiti per i possessori di Dote Unica Lavoro, Regione Lombardia

DOVE SI TROVA Via del Macello, 26

Tel. 0373 84977 - 392 0535036 L ICEO LINGUISTICO serviziformazionecr@cfpcanossa.org W.www.cfpcanossacrema.it SHAKESPEARE

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

09


Vailati Vailati

CREMONA - Via Della Fogarina 2 - Tel. 0372.471689 - Fax 0372.445112 CREMA (CR) - Via Milano 53 -Tel. 0373.230110 CREMONA - Via Della Fogarina 2 - Tel. 0372.471689 - Fax 0372.445112 CREMA (CR) - Via Milano 53 -Tel. 0373.230110

volvo.cremona@vailati.biz volvo.crema@vailati.biz -www.vailati.biz volvo.cremona@vailati.biz volvo.crema@vailati.biz -www.vailati.biz


MODA

I DETTAGLI CHE FANNO LA DIFFERENZA

INTRAMONTABILI ESERCIZI DI STILE

Veneziani rende unico e ricercato il vostro outfit anche con gli accessori: dai cappelli in feltro decorati con piume alle borse in morbida pelle con dettagli in raffia, dai guanti in micropile o in velluto alle raffinatissime babbucce, e ancora scarpe in cavallino maculate, spille bijoux, gioielli in argento e oggetti artistici da collezione.

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: DARIO D’ACUNTO

LA MORBIDEZZA DEI FILATI PIÙ PREGIATI, IL LUSSO DEI CAPI UNICI SU MISURA E L’OPULENZA DEGLI ACCESSORI. AL CONCEPT STORE VENEZIANI IL TOTAL LOOK È ALL’INSEGNA DELLA RICERCATEZZA

Un’eleganza senza tempo, facile da reinventare giorno dopo giorno e stagione dopo stagione. È ciò che contraddistingue la collezione di alta sartoria della boutique Veneziani di via Mazzini, tempio dello charme senza compromessi, dove sfilano creazioni uniche easy to wear (alcune ideate personalmente da Mariangela Veneziani, titolare del

negozio, in foto a sinistra), e realizzate su misura, come i caban Kyoto o il modello smanicato Oblò in tessuto tecnico. Spazio anche alle stoffe preziose che esaltano la femminilità come il velluto, per vestirsi di morbidezza e lucentezza, proposto per i pantaloni abbinati al relativo blazer multicolor, per un look chic e mai banale. E ancora, abiti con suggestioni arabesche, animalier o orientali che rimandano a luoghi lontani. Grande spazio ai filati più prestigiosi come il cashmere e la lana merinos dei maglioni (disponibili anche da uomo) soffici e avvolgenti, differenti per modello, lavorazione, ognuno declinabile in tonalità magnetiche e profonde come l’ottanio, il borgogna, il verde oliva e i toni purple, spezzati da tocchi di bianco e cammello. Il consiglio? Abbinarli ad esempio alle sciarpe Twin: due teli di pregiato cashmere cuciti ai bordi per un sorprendente effetto double-face, in

tantissimi colori unisex. Ci sono anche le raffinate stole di ampie dimensioni in morbidissima lana con quattro diverse fantasie, le cui sovrapposizioni creano un magico gioco di contrasti in perfetta sintonia. Anche la linea “prezzo moda-capriccio” (come la chiama Mariangela) risponde a tono, con capi in equilibrio tra eleganza ed effervescenza e che traggono ispirazione dai must have della stagione.

dettagli di stile

DOVE SI TROVA Via Mazzini, 123 - tel. 335 5639572 info@veneziani-dettagli.it www.veneziani-dettagli.it veneziani_dettagli

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

11


MODA

STILE, TUTTO AL MASCHILE

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: DARIO D’ACUNTO

CON GLI ACCESSORI E LE CALZATURE DI ANDY #NEXT: PICCOLA PELLETTERIA, ZAINI, CRAVATTE, PAPILLON, SCIARPE, BRACCIALI, OCCHIALI DA SOLE E SCARPE DEI BRAND PIÙ COOL DEL MOMENTO, PER RENDERE IL VOSTRO LOOK UNICO E IMPECCABILE Per gli uomini abituati a seguire le tendenze e a comunicare la propria identità attraverso un guardaroba classico e alla moda, l’outfit non è solo abito, è anche (e soprattutto) accessori: come quelli proposti da Massimo Doneda (in foto sopra) fashion addicted di Andy #next, una boutique dinamica, orientata alla continua ricerca e aggiornamento. Gli accessori su cui Massimo punta coniugano praticità con alta sartoria e materiali ricercati. Ne sono un esempio le calzature L4K3 con dettagli in corda nautica, oppure i modelli firmati Barleycorn, con decorazioni a coda di rondine, linee confortevoli e un’eleganza contemporanea, lavorati a mano secondo la tradizione artigianale inglese. Focus anche sulle emergenti sneakers Premiata e P448 sportive e 12

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

super cool. Spiccano poi le scarpe “a calzino” by Fessura, top trend del momento, dal gusto moderno e realizzate con tessuto elasticizzato senza applicazioni. Le proposte spaziano inoltre dalle T-shirt capsule collection con scritte irriverenti agli orologi personalizzabili Barbosa, dagli occhiali Spektre Sunglasses ai portafogli e penne Montblanc, ai bracciali in argento Dandy Street. Eleganza senza tempo anche con le sciarpe in cashmere o seta, le pochette, i papillon e i calzini firmati FeFè Glamour, azienda artigianale partenopea. Non mancano le cinture, sia casual che eleganti, e i portadocumenti in versione smart di Kiøre Project. Una chicca? Gli zaini con porta iPad, pc e organizer integrati, degni sostituti delle borse da lavoro, pratici e perfetti per la urban mobility.

SHOPPING A PORTATA DI CLICK Sul sito www.andynextshop.it fare acquisti è davvero semplice e conveniente: lo shop online include tantissimi accessori e calzature a un prezzo speciale con consegne sia in Italia che all’estero.

DOVE SI TROVA Via Mazzini, 37 Tel. 0373 82452- 338 9704347 www.andynextshop.it massimo@andycrema.it ANDY #next next_andy_next


MODA

LA MODA? FEMMINILE, “SINGOLARE” TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: DARIO D’ACUNTO

SE SIETE ALLA RICERCA DELL’OUTFIT GIUSTO PER L’UFFICIO, DI UN ABITO GLAM PER UNA SERATA ELEGANTE O DI UN CAPOSPALLA PER L’INVERNO, L’INDIRIZZO GIUSTO È SINGOLARE A OMBRIANO DI CREMA Shopping online o in negozio, questo è il problema! Ma c’è una cosa che potremmo perderci facendo acquisti dal computer: l’esperienza. Nulla può sostituire il piacere delle compere in un bel negozio: le pile di maglioni colorati sugli scaffali, gli appendiabiti stracolmi di vestiti, le sensazioni tattili nello sfiorare i tessuti e, infine, il sorriso e la competenza di chi ci accompagna nelle nostre scelte. Così come l’accoglienza che ci riservano Simona e Manuela, titolari della boutique Singolare a Ombriano di Crema (in foto sopra): chi viene qui da tempo è come se si sentisse a casa; allo stesso modo le nuove clienti si ritrovano subito in un’atmosfera davvero amichevole che punta a

NON SOLO SHOPPING

instaurare un rapporto di fiducia ed empatia. Davanti a qualsiasi indecisione Simona e Manuela sapranno consigliare accessori e capi d’abbigliamento per un total look super trendy. Prepariamoci dunque a fare spazio nell’armadio a pantaloni skinny da abbinare con leggerezza alle camicie scozzesi impreziosite da pizzi e dettagli rock firmati My Twin di Twinset, per uno stile decisamente sbarazzino, oppure alle fibre naturali e preziose della linea D’Exterior, raffinata e informale al tempo stesso, e a felpe ricamate, camicie bon-ton e cappotini colorati del marchio Pennyblack, con fantasie geometriche che strizzano l’occhio alle

Nello showroom Singolare, Simona e Manuela organizzano tantissimi eventi per coccolare, intrattenere e divertire le clienti: sfilate, aperitivi, presentazioni di libri. Domenica 4 novembre, per esempio, ci sarà il corso di trucco personalizzato con un make up artist.

14

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

atmosfere anni ’60. Spazio anche per le proposte ultra femminili di abiti e chemisier by Sandro Ferrone: anche se la palette rispetta le tinte più scure, chi ama l’estro e la stravaganza sarà accontentato dalle stampe fantasia, nelle nuances del senape e del viola. Per i completi delle donne in carriera invece ci sono i tailleur Seventy in lana, jaquard o flanella. E per non passare inosservate ci sono anche le collezioni di tendenza di Compagnia Italiana e la collezione animalier di Kate by Laltramoda e molto altro.

DOVE SI TROVA Viale Europa, 125/A Ombriano di Crema Tel. 0373 30863 / singolare moda


Il mese del piumino

Offerte d’autunno Il mese del Piumino

Piumino Daunex Il mese del Il mese Piumino del Piumino 90% Piumino - 10% Piumetta

TEM

TEMPUR

Piumino Anallergico Aloe Piumino Daunex Piumino Daunex Vera 200x200 cm 155x200 cm 250x200 cm Piazza e mezza Matrimoniale Singolo 90% Piumino 10% Piumetta 90% Piumino - 10% Piumetta SCONTO 25% SCONTO 25% SCONTO 25% E 179,00 E 224,00 E 149,00 200x200 cm cm 250x200 200x200 155x200 cm 155x200 cm cm 250x200 cm E 134,25 168,00 Matrimoniale Piazza e mezza Piazza eE mezza Singolo E 111,75 Singolo Matrimoniale 25% 25% SCONTO SCONTO 25% SCONTO SCONTO SCONTO 25% 25% SCONTO 25%

Rigenerante e riequilibrante con imbottitura in microfibra

155x200 cm E 149,00 Singolo E 111,75

200x200 cm 250x200 cm E 179,00 E 179,00 E 224,00 E 224,00 E 149,00 E 134,25 E 168,00 E 168,00 Piazza e mezza Matrimoniale

Piumino Quattro Stagioni Millennium

E 134,25 E 111,75

SCONTO 30% SCONTO 30% SCONTO 30%

Giusto tepore per ogni stagione 100% piumino

250x200 cm 155x200 cm 200x20069,00 cm E 89,00 Matrimoniale Singolo Piumino PiazzaE e Quattro mezza Piumino Quattro Stagioni Millennium Stagioni Millennium 25% piumino SCONTO 25% SCONTO 25% Giusto tepore per ogni stagione Giusto 100%tepore piumino perSCONTO ogni stagione 100% 380,00 440,00 155x200 cmE 310,00 155x200 250x200 cm E cm 250x200 cm 200x200 cm E cm 200x200 E 285,00 330,00 Matrimoniale Singolo E 232,50 Singolo Matrimoniale Piazza e mezza Piazza eEmezza SCONTO 25% SCONTO SCONTO SCONTO 25% 25% SCONTO 25% 25% 25% SCONTO

E 48,30

E 310,00

E 380,00 E 310,00

E 232,50

E 285,00 E 232,50

E 99,00 I materassi TEMPU

E 62,30

IMBOTTITURA E 380,00 E 440,00

sono realizzati con un E 69,30 materiale esclusivo, se

E 440,00

E 285,0010% piumetta EPiumino E 330,00 330,00 90% piumino

Filling Power: 640 cuin

IMBOTTITURA

D200 D200 Piumino Per chi soffre il freddo Per chi soffre il freddo

IMBOTTITURA

155x200 cm 90% 250x200 cm piumino 200x200 cm Piumino D200 Piumino D200 10% piumetta Singolo Matrimoniale e mezza Power: 200x200 155x200 cm cmil freddo 250x200 cm Per chi soffreFilling ilPiazza freddo Per chi soffre 640 cuin SCONTO 22% SCONTO 22% SCONTO 22% Singolo Piazza e mezza Matrimoniale 365,00 250x200 cm 319,00 155x200 cm E 255,00 155x200 250x200 cm E cm 200x200 cm Ecm 200x200 SCONTO 22%e Singolo SCONTO SCONTO 22% 284,70 Matrimoniale Singolo E 198,90 Matrimoniale E 248,90 Piazza mezza Piazza 22% eEmezza SCONTO 22% SCONTO SCONTO 22% SCONTO 22% 22% Massimo alleviamento del pes 22% SCONTO 22% Certificato Lavabile a 40° SCONTO € 255,00 €NOMITE 319,00 € 365,00 MID-SEASON 90% piumino 10% piumetta Filling Power: 640 cuin

TRIO 4SEASON

Piumino Daunex

COLD WINTER

CLASSIC WINTER

anallergico e antiacaro

E 255,00

E 255,00 E 319,00

€ 198,90E 248,90 E 198,90 E 198,90

TRIO 4SEASON

COLD WINTER

CLASSICTRIO WINTER 4SEASON

MID-SEASON COLD WINTER

CLASSIC WINTER

MID-SEASON

90% Piumino - 10% Piumetta

155x200 cm Singolo SCONTO 25% € 149,00

€ 111,75

200x200 cm Piazza e mezza SCONTO 25% € 179,00

€ 134,25

250x200 cm Matrimoniale SCONTO 25% € 224,00

€ 168,00

® temperatura, che si ad I materassi TEMPUR I materas sono realizzati con undel sono realizp e al profilo corpo materiale esclusivo, sensibile materiale alla un sostegno e un allin temperatura, che si adatta temperatu al pes e al profilo del corpo per e aloffrire profilo un sostegno e un allineamento un sostegn o

Certificato NOMITE anallergico e antiacaro

Asciugare subito in asciugatrice

E 365,00 E 319,00

€E248,90 284,70 E 248,90

Lavabile a 40°Certificato NOMITE Asciugare subito anallergico in asciugatrice e antiacaro

E 365,00

€ 284,70 E 284,70

Massimo alleviamento del peso Massimo alle P

Lavabile a 40° Asciugare subito in asciugatrice

Piumino Quattro Stagioni Millenium Giusto tepore per ogni stagione 100% piumino

155x200 cm Singolo SCONTO 25% € 310,00

€ 232,50

200x200 cm Piazza e mezza SCONTO 25% € 380,00

€ 285,00

250x200 cm Matrimoniale SCONTO 25% € 440,00

€ 330,00

/tessileria.cavallini via Macello, 40 Crema Tel. 0373 8229511·2018 - www.tessileriacavallini.it CREMASHOPMAGAZINE.COM 15


BELLEZZA

10

10 CONSIGLI PER VENIRE BENE IN FOTO

La vanità è donna, anche davanti all’obiettivo. Per apparire perfetta anche senza filtri, impara qualche trucchetto e, soprattutto, copia le pose delle star TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI

AIUTO, CI VOGLIONO FOTOGRAFARE… QUANTE VOLTE L’AVETE RIPETUTO? IN EFFETTI POSARE DAVANTI ALL’OBIETTIVO A VOLTE PUÒ METTERE A DISAGIO, ANCHE SE LA MACCHINA FOTOGRAFICA È QUELLA DEGLI AMICI O DEI FAMILIARI. NIENTE PAURA, CI SONO TRUCCHI E REGOLE CHE CI POSSONO VENIRE IN AIUTO E CHE LE STAR NON DIMENTICANO MAI. ECCOLE RACCOLTE IN UN DECALOGO.

Lo scatto di 3/4: anche nei primi piani è meglio evitare di posizionarsi frontalmente davanti all’obiettivo della macchina fotografica, per non far apparire il volto troppo piatto e in alcuni casi più largo di quello che in realtà è. Scegliamo il nostro lato migliore e poi posizioniamoci di sbieco, a 3/4: la silhouette ne trarrà vantaggio.

2

4

La mano sul fianco: la posa più gettonata di sempre tra le star sul red carpet è quella che appoggia delicatamente una mano sul fianco, creando una linea morbida con il braccio. Serve per accentuare il punto vita e creare un’espressione di sicurezza.

16

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

3

Prendiamo esempio dallo sguardo misterioso di Cara Delevingne: pare sia la posa più hot del momento; si chiama “Squinch” ed è tutta concentrata sullo sguardo. Il mento è leggermente abbassato e gli occhi sono appena strizzati, come se ti stessi concentrando a guardare qualcosa in lontananza. L’effetto sarà uno sguardo misterioso, ma attenzione al sorriso: l’espressione dovrà essere seria e non dovranno vedersi i denti.

Il sorriso naturale: non c’è niente di peggio di un sorriso finto e ostentato. Anche se i denti sono brillanti non è il caso di metterli in mostra tutti e 32: il segreto per un sorriso naturale e spontaneo è quello di posizionare la lingua dietro i denti.


BELLEZZA

3 2

1

5

7

La gamba in avanti: se la silhouette non è proprio perfetta potremo slanciarla e farla sembrare più affusolata incrociando leggermente le gambe e portandone una un po’ più avanti dell’altra.

Le spalle aperte: se vogliamo mettere in risalto il décolleté e sembrare più alte, non dovremo fare altro che aprire le spalle e portarle leggermente all’indietro. Tutta la figura sarà valorizzata e sembreremo più radiose.

6

8

Attenzione alla luce: è fondamentale scattare la foto in una condizione di luce favorevole. Da evitare le fonti di luce posizionate sopra la testa, che accentuano le ombre e le occhiaie. L’ideale è una luce diffusa e naturale, come quella che si ottiene davanti a una finestra.

Eliminare il doppio mento: per scongiurare l’effetto doppio mento, non dovremo fare altro che allungare leggermente il collo portando la testa in avanti. Se abbiamo un piano di appoggio a disposizione potremo anche appoggiare il gomito sul tavolo e posizionare la mano sotto il mento, girando il volto di 3/4.

9

Petto in fuori: grande classico… “petto in fuori, pancia in dentro”. Questa tecnica in realtà funziona davvero. Lo dicevano anche le nostre nonne…

10

Viso più magro: il segreto è nella mandibola. Invece di infossare il collo, protendiamo il volto in avanti: la pelle del collo apparirà così più tonica e il viso più fine.

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

17


SALUTE

In questa foto, lo staff della Farmacia Granata: da sinistra il dott. Silvano Inzoli, la dott.ssa Zeuda Vommaro, il dott. Carlo Granata, la dott.ssa Michela Bombelli, il dott. Alberto Macchi e il responsabile del magazzino Filippo Ingiardi. Completano il team la dott.ssa Carla Favalli e la dott.ssa Marta Bianchini. Nella pagina a destra in alto, le responsabili del reparto cosmesi, Vera Viscardi e Barbara Cerioli; in basso, la dott.ssa Sara Assandri, farmacista preparatrice, nel laboratorio della farmacia.

IL TUO BENESSERE È IN BUONE MANI

Non solo vendita di medicinali, ma anche un laboratorio per preparazioni galeniche, analisi e un vasto reparto dedicato alla cosmesi: alla Farmacia Granata trovate tutto quello che vi serve per stare bene TESTO: SIMONA ZUCCA FOTO: ANDREA IACOPINO

S

alute, benessere e bellezza: alla Farmacia Granata di via Matteotti potete trovare tutto ciò che vi serve per stare bene, per sentirvi in forma e, perché no, anche per essere un po’ più attraenti. Il dott. Carlo Granata e i suoi collaboratori sapranno aiutarvi con grande competenza e serietà, sia che abbiate bisogno di un medicinale che vi ha prescritto il medico, sia per un problema legato alla salute, per una preparazione da realizzare ad hoc o per un consiglio per l’acquisto di un prodotto omeopatico o naturale, 18

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

oppure ancora se volete controllare la pressione o acquistare una crema specifica antietà. Non solo salute, ma anche benessere in generale: alla Farmacia Granata è disponibile un ampio assortimento di integratori e prodotti naturali e un reparto di alimenti senza glutine, alimenti per la prima infanzia e per la dieta a zona. E per completare la ricca offerta di servizi, la farmacia propone il noleggio e la vendita di articoli sanitari come tiralatte, aerosol, bilance pesa neonati, stampelle e misuratori di pressione.

TESSERA FEDELTÀ LA FARMACIA TI PREMIA La Farmacia Granata vuole premiare i suoi clienti più affezionati con una tessera fedeltà. Basterà compilare un questionario con una serie di dati e informazioni, per ricevere offerte dedicate tramite e-mail e sms e per partecipare a una raccolta punti: acquistando prodotti come cosmetici, parafarmaci e alimentari si raccoglieranno punti che potranno essere trasformati in omaggi o buoni sconto.


SALUTE

1

TANTI PRODOTTI PER LA BELLEZZA Per tutte quelle donne (e per i tanti uomini) che preferiscono acquistare in farmacia i prodotti dedicati alla bellezza, la farmacia offre un ampio reparto dedicato a dermatologia, dermocosmesi e cosmeceutica. Barbara e Vera saranno liete di consigliarvi la vostra routine quotidiana anti-age, prodotti specifici per la pelle grassa o per l’acne, trattamenti per il corpo, tinte per i capelli, ma anche qualche sfizioso suggerimento per il make up.

2

IL LABORATORIO GALENICO PER PREPARATI SU MISURA

3

La Farmacia Granata dispone di un laboratorio galenico in cui la dott.ssa Sara Assandri allestisce preparazioni officinali per il benessere generale della persona (che si trovano poi in vendita sugli scaffali della farmacia), preparazioni magistrali realizzate su prescrizione medica, che solitamente hanno dosaggi particolari che non esistono in commercio, e preparazioni sterili come colliri. ANALISI E TEST PER TENERE SOTTO CONTROLLO LA SALUTE Presso la Farmacia Granata è possibile effettuare analisi e test per monitorare il vostro stato di salute: dalla semplice misurazione della pressione (gratuita e senza appuntamento) al test per le intolleranze alimentari fino all’autoanalisi del sangue (a pagamento e senza prescrizione medica) per controllare ad esempio il profilo lipidico completo, glicemia, colesterolo, trigliceridi, transaminasi, emoglobina glicata, gruppo sanguigno e RH. Ma non solo, la farmacia mette a disposizione dei suoi clienti anche la possibilità di sottoporsi a elettrocardiogramma, holter pressorio e holter dinamico (su appuntamento e senza prescrizione).

DOVE SI TROVA Via Matteotti, 17 Tel: 0373 256233 granata@farmaciepiusalute.it www.farmaciepiusalute.it

ORARI

Da lunedì a sabato: 08.00 – 20.00 orario continuato

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

19


PRENDERSI CURA DEL PAZIENTE PER FARLO

TORNARE A SORRIDERE

20

È la filosofia del dottor Umberto Fayer, medico chirurgo odontoiatra con esperienza decennale in implantologia e in complessi lavori di protesi dentaria

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018


SALUTE

TESTO: SIMONA ZUCCA FOTO: LUDOVICA BORIANI

Chi ne ha sofferto lo sa: il mal di denti è un’esperienza davvero dolorosa e solo quando il dentista è poi costretto a intervenire ci si rende conto di quanto la salute della bocca non vada assolutamente trascurata. Su questo insiste il dott. Umberto Fayer (in foto nella pagina accanto), medico chirurgo odontoiatra con quasi quarant’anni di esperienza, che nel suo studio in Piazza Garibaldi sottolinea «l’importanza di una corretta igiene orale, di uno stile di vita sano e di controlli preventivi per la buona salute dei denti». Sfortunatamente, però, il dottore ci racconta anche che l’80% delle persone che si rivolgono a lui lo fa quando il problema è già manifesto. Allo studio Fayer ci si può rivolgere per qualsiasi tipo di problematica (da una semplice otturazione a una devitalizzazione), ma è l’implantologia il settore su cui il dottore ha incentrato buona parte della sua carriera, diventando

una figura di riferimento in città. «L’implantologia», ci spiega Fayer «è una branca dell’ortodonzia che ha come scopo quello di sostituire i denti perduti tramite un impianto infisso. Le cause dell’edentulia possono essere diverse: paradontopia, traumatologia o carie penetranti». Allo studio del dott. Fayer non troviamo solo comprovate competenze mediche: «io non curo semplicemente i denti, io mi prendo cura della persona». Questo concetto è il caposaldo del suo lavoro: qui il paziente viene valutato nella sua totalità, con lui si instaura uno stretto rapporto di fiducia che va oltre la semplice cura del singolo dente. A supporto del medico anche macchinari all’avanguardia come ad esempio la Tac Cone Beam: utilissima nei lavori di implantologia, permette di eseguire un esame radiologico che restituisce un modello tridimensionale della bocca, con un’esposizione ridotta alle radiazioni.

UNA GIORNATA PER LA VOSTRA BELLEZZA

Venerdì 9 novembre il dottor Fayer aprirà le porte del suo studio a tutti coloro che sono interessati a trattamenti di medicina estetica, offrendo la possibilità di provare alcune delle apparecchiature più all’avanguardia per ringiovanire il viso. È necessaria la prenotazione su appuntamento.

MEDICINA ESTETICA DAL DENTISTA? Nessun problema con i denti, ma le rughe intorno alla bocca e un lieve cedimento della pelle vi creano qualche disagio? Presso lo studio del dott. Fayer è possibile sottoporsi a trattamenti di medicina estetica non invasivi che consentono

di ottenere ottimi risultati nel giro di alcuni mesi in totale sicurezza: ad esempio, si possono attenuare i segni del tempo con la radiofrequenza o ridisegnare l’ovale del viso con gli ultrasuoni. Non solo problemi puramente estetici: con un macchinario di ultima generazione che sfrutta la temperatura è possibile eliminare condilomi, angiomi e macchie del volto.

STUDIO DENTISTICO DOTT. UMBERTO FAYER Medico Chirurgo, Odontoiatra e Protesi Dentaria DOVE SI TROVA Piazza Garibaldi, 1 Tel. 0373 83465 - 333 6064270 info@studiofayer.it www.studiofayer.it

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

21


SALUTE

CAMMINARE BENE PER VIVERE MEGLIO TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

PLANTARI ORTOPEDICI, BUSTI E SCARPE SU MISURA REALIZZATI ARTIGIANALMENTE: PER IL BENESSERE DEL PIEDE E LA CORREZIONE DEI DISTURBI DELLA CAMMINATA C’È L’OFFICINA ORTOPEDICA

SCARPE ORTOPEDICHE SU MISURA Angela realizza scarpe ortopediche su misura in collaborazione con un laboratorio calzaturiero artigianale esterno. Un aiuto in più per le persone affette da polio, deformazioni ai piedi o per chi necessita di particolari calzature a seguito di interventi.

Piedi, schiena, muscoli e tendini sotto scacco. Una camminata errata può far scaturire disagi che, se sottovalutati, potrebbero portare a vere e proprie patologie come ad esempio talloniti, metatarsalgie oppure lombalgie e lombosciatalgie. Senza poi dimenticare calli, duroni e alluci valghi. Per prevenire, curare e compensare questo tipo di disturbi, affidatevi alla dottoressa Angela Linzalata, tecnico ortopedico de L’Officina Ortopedica, a Ombriano, specializzata da anni nella realizzazione artigianale di plantari con impronta dinamica, busti correttivi e calzature su misura. Il confezionamento (previa prescrizione medica) avviene rigorosamente a mano nel laboratorio, dove si utilizzano materiali di qualità, anallergici e testati in modo che i dispositivi 22

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

protesici risultino efficienti e duraturi nel tempo. Per i plantari, adattabili a calzature diverse, sono impiegati materiali di diversa elasticità e durezza quali Eva, lattice o fibra di carbonio in base alle esigenze e alle patologie podaliche. Chi, invece, ha problemi alla schiena, dovuti a lombosciatalgia o postura errata, può farsi realizzare artigianalmente da Angela busti lombari, dorsali o spallacci, in stoffa, broccati, con stecche o elastici che si adattano meglio al corpo. Ci sono anche quelli predisposti già confezionati, modificabili e adattabili all’anatomia del cliente. Fondamentale, per chi deve correggere disturbi della camminata o posturali, la valutazione con pedana baropodometrica, che consente a tutti, donne, uomini, bambini, di monitorare le proprie pressioni plantari per poi correggerle.

ESENZIONI E GRATUITÀ

L’Officina Ortopedica è convenzionata ASL: i clienti con esenzione, per invalidità o disabilità, hanno diritto all’erogazione dei dispositivi protesici gratuiti.

DOVE SI TROVA Viale Europa 85 Ombriano di Crema Tel. 0373 87041- 347 7618622 officina.ortopedica@libero.it www.ortopediacrema.it


JAGUAR E-PACE

ESCI DAL BRANCO.

E-PACE. Il primo SUV compatto Jaguar è la sintesi perfetta di design, agilità e guida dinamica. Ispirato alle linee di F-TYPE, con scocca sportiva, spazi interni eleganti e vano di carico fino a 1.234 litri. Disponibile anche con trazione integrale All Wheel Drive. Jaguar E-PACE. Per chi segue solo la propria strada. Jaguar E-PACE con Take It Easy. Paghi subito la metà: € 18.725* con furto, incendio e manutenzione inclusi, e dopo due anni, senza rate né interessi, decidi se tenerla, cambiarla o restituirla.

GALLUCCIO ANGELO

Via San Colombano 61, Lodi 0371 30755 concierge.galluccioangelo@jaguardealers.it galluccioangelo.jaguar.it NATI PER DISTINGUERSI Consumi Ciclo Combinato da 5,4 a 8,7 l/100 km. Emissioni CO2 da 143 a 199 g/km. *Prezzo di vendita riferito a Jaguar E-Pace 2.0 150CV Diesel FWD con cambio manuale a € 37.450,00 (IVA inclusa, esclusa IPT). Anticipo: € 18.725,00, 25 mesi, nessuna rata mensile; rata finale residua dopo 24 mesi con limite di 50.000 Km. pari al Valore Garantito Futuro € 18.725,00 (da pagare solo se il cliente tiene la vettura). Importo totale del Credito: € 18.725,00. 11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM 23 Spese apertura pratica € 350 e bolli € 16 da pagare in contanti; spese invio estratto conto € 3,00 per anno. Importo totale dovuto: € 19.100,00. TAN fisso 0%, TAEG 0,97%. Salvo approvazione della Banca. Iniziativa valida fino al 30/11/2018. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Documentazione contrattuale e assicurativa presso le Concessionarie Jaguar.


EMOZIONI SU QUATTRO RUOTE

Vieni in concessionaria a provare i nostri modelli Land Rover, Jaguar e Mitsubishi. Ci sarĂ sempre uno stile adatto a te.

GALLUCCIO ANGELO

Via San Colombano 61, 26900 Lodi, tel. 0371 30755


FOTO DI ANTONIO MAZZA


RANGE ROVER EVOQUE

PRONTA A DARTI TUTTO, CHIEDENDOTI SOLO LA METÀ.

RANGE ROVER EVOQUE CON CAMBIO AUTOMATICO INCLUSO È TUA CON € 19.515* GRAZIE A EASY LAND ROVER. E DOPO DUE ANNI DECIDI SE TENERLA, CAMBIARLA O RESTITUIRLA. È sempre il momento giusto per scegliere Range Rover Evoque, ma oggi lo è ancora di più perché il cambio automatico è incluso. Non perdere l’occasione di guidare quest’auto straordinaria che racchiude l’essenza di Range Rover in una forma compatta, in cui ogni millimetro è funzionale ed elegante, perfetta per vivere la città anche grazie alle innovative tecnologie di informazione, intrattenimento e assistenza alla guida. Subito tua grazie a Easy Land Rover.

RANGE ROVER EVOQUE CON CAMBIO AUTOMATICO ED EASY LAND ROVER ANTICIPO € 19.515 NESSUNA RATA PER 24 MESI TAN FISSO 0% TAEG 0,95% VALORE GARANTITO FUTURO PARI A € 19.515

GALLUCCIO ANGELO

Via San Colombano 61, Lodi - 0371 30755 concierge.galluccioangelo@landroverdealers.it galluccioangelo.landrover.it Valori riferiti a Range Rover Evoque 2.0 TD4 150CV AWD Diesel con Cambio Automatico Pure 19MY. Consumi Ciclo Combinato 6,4 l/100 km. Emissioni CO2 166 g/km. Scopri le soluzioni d’acquisto personalizzate di LAND ROVER FINANCIAL SERVICES. Land Rover consiglia Castrol Edge Professional. * Prezzo di vendita promozionale riferito a Range Rover Evoque 2.0 TD4 150CV AWD Diesel con Cambio Automatico Pure 19MY pari a € 39.030 (IVA inclusa, esclusa IPT). Anticipo: € 19.515,00, 25 mesi, nessuna rata mensile; rata finale residua dopo 24 mesi con limite di 50.000 Km pari al Valore Garantito Futuro € 19.515,00 (da pagare solo se il cliente tiene la vettura). Importo totale del Credito: € 19.515,00. Spese apertura pratica € 350 e bolli € 16 da pagare in contanti; spese invio estratto conto € 3,00 per anno. Importo totale dovuto: € 19.890,00. Tan fisso 0%, TAEG 0,95%. Salvo approvazione della Banca. Iniziativa valida fino al 31/10/2018. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Fogli informativi presso le Concessionarie Land Rover aderenti all’iniziativa. Fino ad esaurimento scorte. La vettura raffigurata non corrisponde alla versione Range Rover Evoque 2.0 TD4 150CV AWD Diesel con Cambio Automatico Pure 19MY.


TAVOLA

UNA SPESA DI “VALORI” TESTO: GIULIA BAZZANI FOTO: SIMONA ZUCCA

SANA ALIMENTAZIONE E RISPETTO DELL’AMBIENTE: DA NATURASÌ LA SPESA QUOTIDIANA DIVENTA BUONA, CONSAPEVOLE E SOSTENIBILE

PROGETTO FILIERA, TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE DALLA TERRA ALLA TAVOLA Una delle iniziative a cui naturasì tiene in modo particolare è il “progetto filiera”: l’azienda mette a disposizione del consumatore in modo trasparente tutte le informazioni utili sui prodotti, dalla semina fino all’arrivo sulla nostra tavola, per meglio condividere l’importanza dell’agricoltura biologica, dell’ambiente, della fertilità del terreno e del lavoro agricolo retribuito in modo giusto. Farine, conserve, olio extravergine di oliva, pasta, legumi: sono solo alcuni dei prodotti coinvolti in questo progetto. A fianco, alcuni scorci del negozio naturasì di Crema. Sotto, Martina, Biagio, (responsabile del punto vendita) e Paola.

Festeggerà a breve un anno dalla sua apertura il supermercato biologico naturasì di Crema, insegna da trent’anni protagonista nella vendita di prodotti biologici che propone un’alternativa commerciale consapevole, rispettosa dell’ambiente e delle persone. Frutta e verdura, pane fresco, farine e paste, marmellate e infusi, alimenti confezionati e surgelati, vino, un reparto dedicato alla cura della persona e tanto altro ancora: la proposta bio qui è vastissima e soprattutto di qualità certificata. Scegliere di fare la spesa bio significa innanzitutto scegliere di mangiare

sano, portare in tavola una dieta che è il perfetto connubio tra gusto e benessere, perché fatta di prodotti ottenuti tra l’altro senza l’impiego di pesticidi e di concimi chimici di sintesi. Ma biologico non è semplicemente sinonimo di prodotti sani e naturali: l’obiettivo di naturasì è rivoluzionare, attraverso la ricerca e la diffusione culturale, il futuro dell’agroalimentare. Da sempre il supermercato s’impegna per offrire alimenti biologici e biodinamici, frutto di un’agricoltura sostenibile, che utilizza tecniche a basso impatto ambientale, nel rispetto del suolo, delle piante e del benessere animale.

I NUMERI DI NATURASÌ

12.000 ettari di filiera italiana 1.000 analisi effettuate sul campo 266 aziende agricole biologiche e biodinamiche

10 tecnici agronomi che supportano tutte

le fasi delle coltivazioni

Tecnici agronomi affiancano le quasi trecento aziende della filiera durante tutte le fasi della produzione e il servizio di controllo qualità garantisce che vengano rispettate tutte le normative europee, mantenendo sempre attivo un continuo processo di miglioramento del prodotto e del lavoro agricolo. Non da ultimo, l’azienda si impegna a garantire che venga riconosciuto il giusto prezzo sia per chi produce sia per chi acquista. Insomma, una vera e propria missione quella di naturasì, volta alla creazione di un commercio equo di prodotti sani che fanno bene alla salute dell’uomo e a quella della Terra.

DOVE SI TROVA Via IV novembre, 35 Tel: 0373 257895 / naturasi_crema

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

27


PASTA FRESCA CHE PASSIONE!

Ravioli e gnocchi da cucinare a casa vostra, ma anche piatti pronti come lasagne, polpettoni e torte salate. Tutto preparato in modo artigianale. Al Raviolo d’Oro c’è solo l’imbarazzo della scelta

TESTO: SIMONA ZUCCA FOTO: DARIO D’ACUNTO

OFFERTA

SPECIALE NOVEMBRE Acquista 1 kg di ravioli Ricevi 300 grammi di tagliatelle in omaggio

28

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018


TAVOLA

ANCHE SENZA LATTOSIO

Siete intolleranti al lattosio e pensate di dover rinunciare alle prelibatezze del Raviolo d’Oro? Niente paura, in menu ci sono gustose specialità anche per voi, come le lasagne, gli gnocchi di patate, i pisarei, i ravioli e gli gnocchi alla romana.

RAVIOLI: COME LI CONSERVO? Avete appena comprato i ravioli per la cena di sabato sera, ma una volta arrivati a casa non sapete come conservarli? Semplicissimo, potete tranquillamente riporli in frigorifero per 2-3 giorni nel vassoio in cui ve li ha consegnati il Raviolo d’Oro. Se pensate di non consumarli a breve, potete invece congelarli. Nel momento in cui sarete pronti per cucinarli, ricordatevi che mediamente i tempi di cottura sono di circa 8 minuti.

U

n buon primo piatto preparato con pasta fresca anziché confezionata dà sempre grande soddisfazione. Ma non tutti sono in grado o hanno voglia di imbarcarsi in un lavoro poi non così semplice, destreggiandosi tra farina, uova, robot da cucina e sfogliatrice. Più facile, invece, affidarsi a chi queste specialità le realizza da anni, con passione e competenza, come Al Raviolo d’Oro, negozio di Crema specializzato in pasta fresca preparata in modo rigorosamente artigianale nel laboratorio di Lodi. Acqua e farina, ingredienti di qualità, un’esperienza decennale nel settore, amore per questo lavoro, tecnica e un po’ di fantasia sono i segreti di un prodotto di qualità che farà bella figura sulle vostre tavole. Per una cena speciale, ma anche per un pranzo veloce, potete scegliere tra diversi formati di pasta fresca: prima di tutto i ravioli, come quelli al brasato, all’arrosto, cacio e pepe e ancora al grano saraceno con speck e fontina. Ravioli che in

Sopra: la vetrina con un vasto assortimento di ravioli e pasta fresca. In alto, Alberto Pacchioni (titolare di Al Raviolo d’Oro) e Simona nel negozio di Crema.

DOVE SI TROVA Via Cavour, 38 - Tel. 333 1869240 Al Raviolo d’Oro alraviolodoro

questa stagione si arricchiscono di ingredienti autunnali come zucca e funghi porcini. E per gli irriducibili del tortello cremasco, sappiate che Alberto Pacchioni, titolare di Al Raviolo d’Oro, lo prepara secondo tradizione, realizzato e “pizzicato” a mano (su prenotazione). Non possono infine mai mancare gli gnocchi preparati con “patate vere” e in questo periodo gli gnocchi di zucca fatti a mano. Che siano ravioli o gnocchi, in negozio saranno lieti di consigliarvi il modo migliore per condire i vostri piatti, come ad esempio una gustosa salsa al pesto di rucola da abbinare ai ravioli ai gamberoni. Ma Al Raviolo d’Oro non è solo pasta fresca. È domenica mattina, proprio non avete voglia di cucinare ma volete comunque mangiare qualcosa di gustoso? Alberto Pacchioni lo fa per voi (sì, e aperto anche la domenica mattina): potete, infatti, scegliere tra gustosi piatti già pronti come lasagne e cannelloni ma anche polpettoni, polpette e torte salate. 11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

29


PAROLA D’ORDINE:

PIANIFICARE Anche la spesa! È provato che stabilire una tabella settimanale dei pasti aiuti a mangiare più sano e soprattutto a non sprecare cibo

30

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018


TAVOLA

TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI

L’

idea è semplice: pensare in anticipo cosa mangeremo esattamente in settimana aiuta sia la salute che il portafoglio. Un vero e proprio planning dei pasti famigliari da stendere prima di fare la spesa. Noioso, forse, ma sicuramente benefico. Lo prova una ricerca condotta dall’International Journal of Behavioral Nutrition and Physical Activity su 40.000 adulti: chi ha seguito uno schema alimentare stabilito in precedenza è riuscito a mettere a punto una dieta più salutare e varia incappando meno in problemi di sovrappeso e obesità. Di fatto, quando il menu è pianificato è più facile organizzarsi in cucina, evitando di ricorrere a piatti pronti confezionati o di cedere alla tentazione di completare il pasto con un bel pezzo di formaggio o qualche fetta di salume, ovviamente accompagnato dal pane! Se poi avete bambini, che per forza di cose mangiano a scuola, l’ideale sarebbe tenere sotto controllo il menu della mensa, o meglio, partire

proprio da quello per formulare quello famigliare. Si eviterebbero così “doppioni” e si distribuirebbero meglio i nutrienti. Non solo, si potrebbe anche scongiurare buona parte dello spreco alimentare (a chi non è capitato di buttare un barattolo di passata di pomodoro inacidita o le zucchine atrofizzate?). Qui i dati fanno impressione: ogni anno vengono sprecati 1,3 miliardi di tonnellate di cibo, pari a un terzo di quello di tutto il mondo, ovvero 4 volte la quantità necessaria a sfamare gli 800 milioni al mondo di persone denutrite. Certo, le responsabilità qui sono più ampie: gli alimenti possono diventare “immangiabili” e quindi essere sprecati già in azienda, durante la distribuzione e infine nei ristoranti e nelle nostre case. Insomma, ciò che si deteriora nel nostro frigo è una piccola parte, ma è pur sempre qualcosa... che può essere evitato con una spesa più scrupolosa e attenta!

SPESA EQUILIBRATA: COME SI FA? I nutrizionisti concordano nel dichiarare che i tre quarti della nostra spesa settimanale dovrebbe essere composta da alimenti vegetali, a partire da frutta e verdura (meglio se stagionali e acquistati dove la filiera può essere certificata). A seguire, devono esserci orzo, farro, pasta, riso e pane (preferibilmente integrali) e infine legumi, da consumare a giorni alterni. Marginali, invece, dovrebbero essere gli alimenti di origine animale (pesce, uova e carni).

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

31


IL SEGRETO PER

PERDERE PESO Dire addio ai fastidiosi chili di troppo, trovando il giusto equilibrio tra benessere e piacere di una buona tavola. Come? Con i prodotti esclusivi e le consulenze di NaturHouse

32

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018


BENESSERE

A fianco: alcuni prodotti NaturHouse, l’ingresso del negozio e il bioimpedenziometro. Nella pagina accanto: Gloria (a sinistra) e Grazia.

DUE “FUORICLASSE” IN VOSTRO AIUTO

O

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: DARIO D’ACUNTO

rmai circolano senza limiti diete “anti tutto” cariche di false promesse e non prive di pericoli per la qualità del benessere psicofisico. Diventa indispensabile quindi evitare di credere ai miracoli e iniziare a rivolgersi a specialisti come Gloria Testa e Grazia Sabellico, dietiste di NaturHouse a Crema. Il marchio è già una sicurezza: nato in Spagna nel 1992, oggi vanta innumerevoli punti vendita in tutto il mondo. La sua forza è l’offerta di una linea esclusiva di prodotti di origine naturale che agiscono da “sblocca peso” e aiutano nella perdita dei chili in eccesso, in associazione a un percorso di “ri-educazione alimentare”. Non si tratta della solita dieta restrittiva, fatta di rinunce o digiuni: NaturHouse vi insegna a mangiare bene, attraverso consigli e segreti sul giusto modo di cuocere e abbinare gli alimenti in maniera salutare, per condurre una vita più sana e sentirsi meglio ogni giorno. In che cosa consiste il “metodo” NaturHouse? «Il percorso finalizzato al raggiungimento della forma ideale prevede la consulenza, il menu settimanale, i consigli e il supporto motivazionale» ci spiega Gloria. «Il cliente ha la possibilità di

utilizzare un bioimpedenziometro, una bilancia specifica che rileva le percentuali di massa grassa e magra e la quantità d’acqua extracellulare; prendiamo le misure di girovita, circonferenza, fianchi e giro cosce, e poi teniamo un colloquio per conoscere abitudini, stile di vita, allergie e/o intolleranze e patologie». Le dietiste consiglieranno poi gli integratori NaturHouse più adatti al raggiungimento dell’obiettivo: contengono estratti di origine vegetale, sono formulati per avere proprietà drenanti, bruciagrassi, antiossidanti e probiotiche e sono autorizzati dal Ministero della Salute. Si rivelano utili anche per chi già segue un’alimentazione corretta ed equilibrata, ma ha difficoltà a dimagrire. La variazione di peso e l’efficacia degli integratori oltre che del menu proposto saranno valutati settimanalmente. Al termine del percorso, bisognerà osservare le fasi di consolidamento ed equilibrio che permetteranno al cliente di mantenere nel tempo i risultati e le buone abitudini raggiunte. Il costo? È unicamente quello del prodotto. Le consulenze sono completamente gratuite.

Per depurare l’organismo, attivare il metabolismo e ridurre il grasso addominale, Gloria e Grazia consigliano Levanat Plus, l’integratore in fiale a base di carciofo e ravanello nero. Per migliorare, invece, la microcircolazione e ridurre la ritenzione dei liquidi c’è Fluicir con vite rossa, mirtillo e limone.

DOVE SI TROVA Viale Alcide De Gasperi, 51 Esperti in Educazione Alimentare Tel: 0373 85298 nhcrema@gmail.com www.naturhouse.it NaturHouse Crema

Esperti in Educazione Alimentare 11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

33


SERVIZI

SICUREZZA E TECNOLOGIA TESTO: FILIPPA SOLE FOTO: DARIO D’ACUNTO

PER AVERE IL VOSTRO APPARTAMENTO O LA VOSTRA AZIENDA SEMPRE SOTTO CONTROLLO, AFFIDATEVI A TECHNOSYSTEM, AZIENDA SPECIALIZZATA IN IMPIANTI DI SICUREZZA. PENSERANNO A TUTTO LORO, DALLA PROGETTAZIONE ALL’INSTALLAZIONE, FINO ALL’ASSISTENZA

TECNOALARM E TECNOFIRE, SOLUZIONI ALL’AVANGUARDIA

Trascorrerete qualche giorno fuori città e siete un po’ preoccupati di lasciare la casa incustodita? Di notte e nel fine settimana volete sempre avere sotto controllo il vostro negozio o ufficio? Alla sicurezza della vostra casa o della vostra attività ci pensa Technosystem, un’azienda da oltre 15 anni specializzata nella vendita e nell’installazione di impianti di videosorveglianza, allarmi e rivelazione fumi. Il titolare Marco Cattaneo effettuerà un sopralluogo, preparerà un progetto ad hoc e installerà l’impianto di sicurezza, e grazie alle collaborazioni con le migliori ditte artigiane del cremasco si aggiungono ai servizi offerti: automazioni di cancelli e basculanti, impiantistica civile e industriale, fotovoltaico e risparmio energetico, ponti radio e centralini. Le proposte 34

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

sono diverse e personalizzabili in base alle varie necessità: sistemi di videosorveglianza per controllare l’abitazione, ad esempio da remoto, attraverso lo smartphone; sistemi di sicurezza con sensori antintrusione, sirene, rilevatori volumetrici e barriere a infrarossi per interni, esterni e perimetrali; sistemi di rilevazione automatica di incendio. Technosystem si occupa anche di impianti di sicurezza per negozi, uffici, aziende anche di grandi dimensioni, come aziende agricole che hanno necessità di sorvegliare gli impianti di biogas o fotovoltaici: c’è una soluzione su misura per tutti! Con Technosystem la vostra abitazione e la vostra attività saranno sempre sotto controllo e al sicuro, e voi potrete dormire sonni tranquilli...

Technosystem è Installatore Specializzato dei Sistemi antintrusione Tecnoalarm e dei Sistemi antincendio Tecnofire. Questi dispositivi sono altamente innovativi, frutto di una ricerca tecnologica avanzata e per questo capaci di offrire soluzioni adatte a soddisfare ogni tipo di esigenza.

DOVE SI TROVA Via Libero Comune, 15 Tel: 0373 86758 info@tscrema.com www.tscrema.com tscrema Technosystem


SERVIZI A fianco, lo staff dell’Auoscola Europa: da sinistra, Ruggero Redondi, Roberto Acquarelli, Ettorina Biadini, Francesco Assandri, Massimo Aiello e Arianna Pizzetti.

A PORTATA DI CLICK

METTI IN MOTO LA TUA VOGLIA DI GUIDARE

Per preparare gli allievi in modo più adeguato, per le lezioni teoriche gli insegnanti dell’Autoscuola Europa utilizzano supporti audiovisivi multimediali: filmati, fotografie e animazioni che permettono una più rapida comprensione degli argomenti relativi al programma ministeriale. Durante le lezioni teoriche vengono affrontati e commentati i quiz più impegnativi per affrontare al meglio gli esami. Oltre alle lezioni di teoria in aula, l’Autoscuola Europa mette a disposizione dei futuri automobilisti una Quiz App per esercitarsi su smartphone e tablet, con possibilità di video lezioni.

TESTO: FILIPPA SOLE FOTO: LUDOVICA BORIANI

LEZIONI DI TEORIA E PRATICA PER LE PATENTI DI GUIDA DI TUTTE LE CATEGORIE, CORSI PER IL RECUPERO PUNTI, RINNOVO DEI DOCUMENTI E TANTI ALTRI SERVIZI: DA 28 ANNI L’AUTOSCUOLA EUROPA È A FIANCO DEGLI AUTOMOBILISTI Vostro figlio ha compiuto 18 anni e deve conseguire la patente? Avete perso punti per un eccesso di velocità? Il vostro documento di guida è prossimo alla scadenza e dovete rinnovarlo? Chi vi può aiutare a risolvere in modo efficiente e professionale tutte queste situazioni? L’Autoscuola Europa da 28 anni è al servizio dei cremaschi per tutto ciò che riguarda la scuola guida e le pratiche relative alla patente. I titolari, Roberto Acquarelli e Ruggero Redondi, organizzano corsi di teoria e pratica per patenti di qualsiasi categoria: per i ragazzi che vogliono imparare a guidare il motorino o la moto, per gli autisti che per lavoro hanno bisogno di guidare autocarri e autobus e, ovviamente, per la più comune patente B. E per

gli automobilisti più indisciplinati è possibile iscriversi anche ai corsi per il recupero dei punti persi. L’Autoscuola Europa offre una serie di servizi anche per coloro che dietro al volante ci stanno per motivi professionali: è possibile ad esempio frequentare corsi per ottenere la CQC, la carta di qualificazione del conducente per l’autotrasporto di merci o persone, corsi di formazione sul funzionamento del cronotachigrafo e la certificazione di abilitazione professionale CAP B. L’autoscuola offre, inoltre, tutta una serie di servizi come il rinnovo della patente con visita medica in sede, il servizio di avviso della scadenza del documento, il duplicato, la conversione estera, la patente internazionale.

DOVE SI TROVA

Crema, Via Cadorna, 1 www.autoscuolaeuropa.it europa@autoscuolaeuropa.it Tel. 0373 83143 Bagnolo Cremasco Via XI Febbraio, 1/3 Tel. 0373 649102

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

35


casa del materasso Crema via Del Macello, 28 - Tel. 0373 85858 Cremona piazza Della Libertà, 34 - Tel. 0372 455144

www.casadelmaterassocrema.it

A T R E F F O R

SUPE

-40%

MATERASSO IN MEMORY 5 STRATI ANALLERGICO e SFODERABILE Matrimoniale 160 x 190 cm € 1.180,00 - 40% = € 710,00 Singolo 80 x 190 cm € 590,00 - 40% = € 355,00

CONSEGNA E RITIRO DELL’USATO

GRATIS

36

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018


IDEE

DITELO CON I FIORI TESTO: FILIPPA SOLE FOTO: LUDOVICA BORIANI

PER UN REGALO SPECIALE, PER ABBELLIRE LA TAVOLA O PER RENDERE INDIMENTICABILE UN EVENTO: FRIDA’S HA SEMPRE L’IDEA GIUSTA PER VOI È il compleanno di vostra suocera e quest’anno siete in difficoltà: cosa regalarle che non sia il solito dono che dopo cinque minuti finirà dimenticato in un cassetto? Emiliana e Rebecca di Frida’s hanno la risposta per voi: un mazzo di fiori è sempre l’idea perfetta. Vi basterà affacciarvi al negozio a due passi dal Duomo, per essere subito attratti dai colori e dal profumo dei fiori, non potrete fare a meno di farvi conquistare dalla romantica atmosfera, dai mazzi avvolti in un originale cono di carta, dalle composizioni floreali inserite in cappelliere di cartone, contenitori di latta o ancora nei “coni da passeggio” in cartoncino. Da Frida’s tutto è curato con gusto e personalità, a partire dalla scelta dei fiori, che va oltre la classica rosa rossa: vi sorprenderete, ad esempio, nel vedere quanto siano belli e

originali i fiori della banksia, pianta originaria dell’Australia, e quelli della protea, proveniente dal Sud Africa. Se tra i tanti mazzi che trovate in negozio, però, non c’è quello che cercate, potete chiedere di realizzarne uno appositamente, magari facendovi ispirare dalle tante proposte che trovate sul sito www.fridas.it: ogni vostra richiesta sarà esaudita dal negozio di via Matteotti. Il punto vendita di Crema è, infatti, uno dei tanti negozi Frida’s sparsi in tutta Italia, un brand nato alcuni anni fa, che ha riscosso grande successo e che effettua anche consegne a domicilio. Ma Frida’s è molto di più: si occupa anche di allestimenti floreali per matrimoni, piccoli e grandi eventi, corone per laurea, centrotavola e addobbi natalizi. La creatività di Rebecca e di Emiliana non ha limiti.

UN SUSHI FLOREALE È una delle tante idee che Frida’s vi offre: una piccola composizione di fiori recisi avvolti nella carta decorata a tema… praticamente un “sushi floreale”!

DOVE SI TROVA Via Matteotti, 6A Tel: 0373 259338 - crema@fridas.it www.fridas.it Fridas Italia / misspiggyrose Fridas Italia 11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

37


IDE E

TUTTI PAZZI PER LO STILE SHABBY CHIC TESTO: SIMONA ZUCCA FOTO: LUDOVICA BORIANI

MADELEINE SHABBY DREAM PORTA UN SOFFIO DI PROVENZA NELLA VOSTRA CASA, CON TANTISSIME IDEE DI ARREDO, CHE POSSONO TRASFORMARSI IN DONI SPECIALI, E INEDITI RESTAURI

ALLESTIMENTI DI FASCINO Il tocco di Madeleine Shabby Dream può anche trasformare qualsiasi evento, a partire dai matrimoni: la creatività di Elena si rispecchia in bomboniere personalizzate, partecipazioni, tableau de mariage e segnaposti, e allestimenti, a ricreare atmosfere a metà tra il vintage e il romance. Potrete richiedere la sua consulenza anche per l’arredo di casa: particolarissime, ad esempio, le decorazioni per le camerette dei bimbi!

MADELEINE COMPIE UN ANNO E VI FA UN REGALO

Lo shabby chic è uno degli stili d’arredo più in voga in questo momento: mobili e complementi dall’aspetto “sapientemente invecchiato” che si rifanno alle case di campagna provenzali e che creano con pochi tocchi un’atmosfera luminosa e romantica, curata nei dettagli e accogliente. Se amate questa allure francese, dolce e rustica allo stesso tempo, da Madeleine Shabby Dream non avrete che l’imbarazzo della scelta, grazie all’accurato lavoro di ricerca effettuato dalla titolare Elena Fusar Bassini. Basta varcarne la soglia ed ecco sfilare lanterne, portafoto, lampade, specchi, ceste, candelabri, brocche 38

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

e tazzine ma anche tappeti, copriletti, cuscini, tende e asciugamani: tutto in stile shabby chic. Protagonisti sono il bianco e i colori pastello, il legno e il lino, il pizzo e le decorazioni floreali. In alternativa, i profumatori d’ambiente, i beauty case, i prodotti per la cura del corpo e gli originalissimi gioielli sono l’idea giusta per un regalo. Sempre restando in tema di arredo: avete un mobile che non vi piace più e volete sbarazzarvene? Non fatelo! Portatelo da Madeleine Shabby Dream ed Elena ridarà nuova vita a credenze, sedie e comodini, regalando loro quell’effetto piacevolmente “rovinato” tipico dello stile shabby.

Un regalo speciale per voi, in occasione del primo compleanno di Madeleine Shabby Dream: vi basterà seguire le pagine Facebook o Instagram per scoprire come ottenere uno sconto del 20% fino al 30 novembre!

DOVE SI TROVA Piazza Trento e Trieste, 16 madeleineshabbydream@gmail.com madeleineshabbydream Madeleine Shabby Dream


CASA

PIANTE D’INTERNO FACILI FACILI Dal Ficus elastica per chi non ha, o quasi, il pollice verde, alla Howea forsteriana, dalla Tradescantia alla Sansevieria, ecco quattro proposte per i più “negati”

TESTO: MATILDE GATTI

I

l verde arreda. Sì certo, ma chi non ha tempo da dedicare alle piante, o peggio ancora ha un pollice quasi nero? Può leggersi Piante d’appartamento per negati, scritto qualche anno fa da un giardiniere esperto come il canadese Larry Hodgson (Mondadori Editore), oppure al momento di acquistare l’esemplare o gli esemplari con cui condividere lo spazio domestico ricordarsi di alcuni semplici concetti, che riportiamo qui di seguito. Smilze o voluminose? Gli specialisti la definiscono eretta, arcuata, piangente, ricadente, cespugliosa o strisciante… ogni pianta ha la sua forma, si sviluppa in termini di dimensioni, ma non si modifica. Per esempio, mentre il Ficus elastica è una pianta eretta, che cresce soprattutto in verticale, la palma Howea forsteriana, in quanto tale, ha fronde arcuate che con il passare del tempo hanno bisogno di molto spazio intorno. Insomma, cresce anche in orizzontale. Dove le metto? Ogni ambiente della casa ha la sua funzione e il suo microclima. Nella scelta della pianta è bene considerare per prima cosa le sue esigenze di luce, umidità e temperatura e poi altri elementi di carattere estetico e architettonico. Per esempio, esemplari alti oltre il metro e mezzo, come l’Howea forsteriana, sono adatti a locali di ampia metratura, dove è sufficiente collocarne al massimo un paio,

mentre un gruppo di piante piccole, come la Tradescantia, può essere adeguatamente sistemato su un tavolino basso o su una mensola. In ogni caso, tutte le piante devono stare lontano da fonti di calore, alogene, caloriferi o caminetti, e in punti accessibili, così da innaffiarle agevolmente.

Al buio? Mai e poi mai La luce agisce sulla clorofilla, il pigmento verde presente in tutte le piante, dando inizio al processo di fotosintesi, che è vitale per la loro salute e la loro crescita. La quantità e la qualità di luce necessaria a ogni specie e varietà dipendono invece dal suo habitat originario. Questo significa che mentre alcune piante richiedono pieno sole, altre necessitano di una luce filtrata che si ottiene grazie a tende alla veneziana o di tessuto leggero e altre ancora di luce indiretta. Per esempio, se la Sansevieria ama la luce piena, la Tradescantia predilige quella filtrata. 11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

39


CASA

IDENTIKIT DI QUATTRO “FUORI CLASSE”

1

FICUS ELASTICA

il robusto che non dà problemi

Esposizione: vuole ambienti luminosi, ma non la luce diretta del sole. Teme spifferi e correnti d’aria. Temperatura: cresce bene in ambienti con oltre 12 °C. Acqua e umidità: non tollera le irrigazioni eccessive e da ottobre a febbraio va innaffiato poco. Concimazione: dalla primavera alla fine dell’estate va concimato ogni 20 giorni con un fertilizzante specifico per piante verdi.

2

HOWEA FORSTERIANA

l’elegante poco esigente

Esposizione: ama una posizione luminosa e ben aerata. Temperatura: vive anche in ambienti secchi e riscaldati, dove il termometro segna i 22 °C, ma va nebulizzata spesso. Acqua e umidità: va irrigata con acqua demineralizzata, evitando ristagni nel sottovaso. Concimazione: da aprile a settembre va concimata ogni 15 giorni con un fertilizzante liquido per piante verdi, sciolto nell’acqua di irrigazione.

3

TRADESCANTIA

la generosa facile

Esposizione: preferisce luce abbondante ma filtrata. Temperatura: ama ambienti caldo-umidi, in inverno la temperatura non deve mai scendere sotto i 15 °C. Acqua e umidità: in primavera, durante la fase di crescita, va innaffiata regolarmente, durante il resto dell’anno, meglio far asciugare il pane di terra tra un’innaffiatura e l’altra. Concimazione: dall’inizio della primavera alla fine dell’autunno va concimata ogni 15 giorni con un fertilizzante liquido per piante verdi, sciolto nell’acqua di irrigazione.

40

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

4

SANSEVIERIA

un classico tornato di moda

Esposizione: predilige la luce piena. Temperatura: d’inverno tollera anche i 10 °C e d’estate i 30 °C. Acqua e umidità: in inverno va innaffiata una sola volta al mese, in estate ogni 15 giorni. Concimazione: da marzo ad agosto una volta al mese con un prodotto specifico per succulente.


INTERVISTA

ENRICO NIGIOTTI

“DA GRANDE VOLEVO FARE IL PAPA” Un nuovo album, Cenerentola, un tour (data zero a Crema il 25 novembre) e tanti progetti: il cantautore livornese ci racconta di sé, della sua musica e di cosa voglia dire per lui essere libero

T

TESTO: SIMONA ZUCCA

erzo posto a X Factor lo scorso anno, collaborazioni con grandi nomi della musica italiana e l’uscita del suo ultimo album Cenerentola lo scorso 14 settembre: eppure Enrico Nigiotti pensa che la sua vita sia simile a quella di molti altri ragazzi, l’unica differenza (secondo lui) è che la racconta con la sua musica. Il cantautore livornese ci parla (con il suo inconfondibile accento toscano) del suo ultimo lavoro a poche settimane dal concerto che si terrà il 25 novembre al Teatro

San Domenico di Crema, data zero che anticipa il tour. Sembrano lontani gli anni di Amici di Maria De Filippi, che lo ha fatto conoscere al grande pubblico, ma se molto è cambiato in questi anni, quello che è rimasto intatto è la convinzione di Enrico che per ottenere qualcosa bisogna darsi molto da fare. Perché lui da piccolo voleva fare il papa, non il musicista, ma quando poi ha deciso che la musica era ciò che lo rendeva felice, non ha più smesso di impegnarsi per realizzare il suo sogno.

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

41


L’INTERVISTA

42

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018


INTERVISTA

Enrico, dopo tanto lavoro e una lunga attesa, l’album Cenerentola è finalmente uscito: come hai passato le settimane dopo la sua pubblicazione? Il lavoro fatto per l’uscita dell’album è stato molto intenso, e ora è come se mi trovassi su una strada diversa, una strada che percorrerò per un po’ di tempo. È una strana sensazione, perché le canzoni che tempo fa ho scritto dentro una stanza ora me le ritrovo prodotte e sistemate, come se prendessero voce davvero. In realtà, comincia ora la fatica, un lavoro diverso, ho più stress adesso di quando stavo registrando. Ma è bello sapere che quello che ho fatto ora esiste, ed esiste per tutti. Ascoltando Cenerentola si percepisce subito che è un album molto personale, c’è la tua vita, ci sei tu in Chiedo scusa, la tua famiglia in Lettera da uno zio antipatico... Assolutamente, è come se fosse il mio diario di questi ultimi anni. In verità non parlo solo di me, ma cerco di parlare di tante cose che vivono tutti i ragazzi della mia età. Non credo di essere così speciale e di aver vissuto una vita unica, credo che la mia storia sia simile a quella di molte altre persone e cerco solo di raccontarla.

Mah, non mi faccio influenzare troppo, li uso nella maniera giusta, non ci sto attaccato tutto il giorno, ecco. Ovvio che sono importanti per la promozione, li uso infatti soprattutto per lavoro, ma non bado troppo alla foto, a come viene. E poi, se voglio parlare con qualcuno esco e ci vado a prendere una birra.

A breve porterai il tuo album dal vivo, che partirà con la data zero al Teatro di Crema. Dopo il Circo Massimo o il Mandela Forum, un teatro o un auditorium saranno facilissimi da affrontare? No, in realtà no, anzi. Sono reduce da due serate con la Pausini a Firenze, 26.000 persone in due giorni, e anche al Circo Massimo… non so LE TAPPE DI UNA neanche quante persone c’erano. Ma tu CARRIERA DI SUCCESSO stai lì con la tua chitarra e stai cantando 1987 Enrico Nigiotti nasce a a un pubblico che non è il tuo; invece nei Livorno e a 12 anni si appassiona teatri è diverso, c’è il tuo pubblico, che alla musica grazie alla chitarra ha pagato un biglietto apposta per te. Ha che gli regala il padre. Inizia a tutto un altro sapore, ovviamente, c’è comporre le prime canzoni a 16 molta più emozione forse. anni, con le quali si fa conoscere esibendosi nei locali. 2009 Partecipa alla nona edizione di Amici di Maria De Filippi, e pubblica il suo primo album. 2015 Partecipa alla 65a edizione del Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte con il brano Qualcosa da decidere. 2017 Partecipa all’undicesima edizione di X Factor con L’amore è, che viene poi prodotto e lanciato come singolo durante il programma televisivo. Si classifica terzo e conquista il disco di platino. 2018 Collabora con Laura Pausini firmando Le due finestre, brano contenuto nel nuovo disco della cantante Fatti sentire, e apre alcuni suoi concerti tra cui quello al Circo Massimo. Il 14 settembre esce il suo nuovo album Cenerentola, anticipato da Complici, singolo in duetto con Gianna Nannini.

Nelle canzoni di questo album torna spesso il concetto di libertà, inteso come voglia e coraggio di fare ed essere quello che si vuole, senza il timore del giudizio degli altri. È così? Certo, viviamo in un mondo dove prima di pensare a quello che vuoi tu, pensi sempre al giudizio degli altri. La libertà per me è uscire di casa come uno vuole, vestito come vuole, di fare quello che uno vuole. Ovviamente sempre nel rispetto degli altri, questo è chiaro. Essere liberi oggi sembra difficile, ma in verità è molto semplice: è cercare di essere se stessi davvero, senza essere plasmati o obbligati a fare cose che non vogliamo fare. Il video di L’amore è ha totalizzato oltre 10 milioni di visualizzazioni su YouTube, su Instagram hai oltre 250.000 follower; che rapporto hai con i Social, vivi con lo smartphone sempre in mano?

Ti sei innamorato della chitarra perché tuo padre era un appassionato di musica. Ma tu “da grande” hai sempre voluto fare il musicista? Guarda, il mi babbo era appassionato di musica, ma suonava i campanelli! Io da piccino, non so come mai, volevo fare il papa, me l’ha raccontato la mia mamma. A un certo punto della mia vita ho cominciato a fare il musicista e mi rendeva felice farlo, anche se poi ho passato tanti anni a cercare di farlo e a fare altri lavori, quindi non è stato per niente semplice, anzi. Però, io sono uno che se è felice a fare una cosa, prova a fare quella cosa lì. Se poi, invece, domani mi sveglio e la felicità sta nell’andare a vivere alle Canarie a vendere gelati, io vado alle Canarie e vendo i gelati. Quello su cui dovremo più sprecare le forze è essere felici, è quella l’unica ricchezza. I sogni si realizzano se ti svegli, mica se continui a dormire. Certo, ci vuole tutto, ci vuole il talento e anche la fortuna, ma io sono stato più una persona determinata che fortunata. La tua popolarità è iniziata con la tua partecipazione al programma Amici di Maria De Filippi. Come vive un’esperienza simile un ragazzo così giovane? 11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

43


INTERVISTA

4

OCCASIONI DA NON PERDERE PER ASCOLTARE LA MUSICA DI ENRICO NIGIOTTI 25 NOVEMBRE 2018 Crema (ore 20) – Data Zero, Teatro San Domenico 3 DICEMBRE 2018 Milano, Auditorium di Milano Fondazione Cariplo 5 DICEMBRE 2018 Livorno – Teatro Carlo Goldoni 10 DICEMBRE 2018 Roma – Auditorium Parco della Musica Sala Petrassi

Io l’ho vissuta come la volevo vivere io, cioè in maniera molto libera, mi sono anche autoeliminato, quindi… più libero di così! Oggi vedo che i ragazzi sono molto più operativi, più preparati di testa rispetto ad esempio a me allora. Io pensavo più a divertirmi, mi sono goduto gli anni che volevo come volevo. Qualche anno dopo hai partecipato a X Factor con un bagaglio professionale e di vita molto diverso, cos’è cambiato? Beh, se pensi che quando ho fatto Amici abitavo con i miei genitori e quando ho fatto X Factor mi pagavo le bollette da solo. La testa era diversa, perché quando sei indipendente ti cambia la testa, hai delle priorità diverse; quando vivi con i tuoi, ti fai un po’ scivolare le cose addosso, vivi più d’istinto e di passione; crescendo istinto e passione rimangono sempre se sei una persona così, ma ti fai anche delle domande.

Negli ultimi tempi ti sei guadagnato collaborazioni con “mostri sacri” della musica italiana come Laura Pausini e Gianna Nannini. Come ci si rapporta a personaggi di questo calibro? 44

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

È stato semplice, è venuto tutto spontaneo. Alla fine sono persone come te, la differenza è che la Pausini la conosce tutto il mondo. Io sono un grande fan della Nannini, sono cresciuto con lei, ma lavorare con lei è stato facile perché avevamo qualcosa che ci accomunava, la musica, la canzone che avevo scritto per lei. Sono esperienze che mi hanno dato molta soddisfazione perché stavano contornando un mio successo lavorativo. Ho vissuto tutto in modo molto professionale, dentro però avevo un sorriso a 1500 denti.

Nuovo album, il tour, questo sembra più un punto di partenza e non di arrivo: hai già nuovi progetti nel cassetto? Adesso sto lavorando tanto, sto preparando il tour ma ho anche ricominciato a scrivere, ho anche richieste da parte di altri artisti. Tra una prova e l’altra del tour, c’è anche la scrittura. La salvezza di uno che scrive le canzoni sono proprio le canzoni, perché sei tu che ti crei il tuo futuro: se non scrivi sei sicuro che non succede niente. La mia fortuna è che non ho mai smesso di scrivere.


crema

AGENDA

CREMA DA VIVERE A CURA DI CRISTIANO ROSSETTI

DAL ROCK ALL’HIP POP IL RAPPER RANCORE PROTAGONISTA SABATO 27 OTTOBRE AL TEATRO SAN DOMENICO Sabato 27 ottobre al Teatro San Domenico (dalle ore 20) una serata in compagnia di Rancore, uno dei rapper più originali della vivace scena dell’hip hop italiano, che dialogherà con il critico musicale e saggista Pierfrancesco Pacoda, autore di volumi sul rap italiano come ‘Potere alla parola’ (Feltrinelli) e ‘Hip Hop italiano’ (Einaudi) sul rapporto tra questo linguaggio sonoro e le trasformazioni sociali. A seguire l’attore Ippolito Chiarello, nei panni di un dj notturno, riporta in vita i miti del club 27 ovvero le storie delle star esplose in cielo (o agli inferi), tutte nel loro ventisettesimo anno di età: Jimi Hendrix, Janis Joplin, Brian Jones, Jim Morrison, Kurt Cobain, Robert Johnson, Amy Winehouse, e tutti gli altri del club. Con la loro musica, le parole, le suggestioni di una notte molto rock, senza tempo e senza spazio, in cui protagonista è il teatro e il suo pubblico, e il sogno più bello che un attore, e un dj, possono sperare di sognare. www.teatrosandomenico.com

ART & CIOCC LA FESTA DEL CIOCCOLATO FA TAPPA IN PIAZZA DUOMO DAL 2 AL 4 NOVEMBRE Sarà la città di Crema ad ospitare una nuova dolcissima tappa di ART & CIOCC®, il golosissimo tour dei più famosi maestri cioccolatieri, che da dieci anni portano prelibatezze di alta qualità artigianale nelle maggiori piazze e centri storici di tutta Europa e che continuano alla grande anche nella nuova stagione.  

Nella centralissima Piazza del Duomo, nel cuore del Centro

Storico della città, da venerdì 2 a domenica 4  novembre,

troverete numerosissimi stand con cioccolato di tutti i gusti e di tutte le forme. Ogni maestro cioccolatiere proporrà le più golose specialità regionali assieme a piccole e grandi sculture di cioccolato: opere d’arte uniche, una vera e propria festa per gli occhi ed il palato! Inoltre, non mancheranno laboratori e lezioni di cioccolato per grandi e piccini, eventi, animazione per i più piccoli e molto altro! L’evento è gratuito. Questi gli orari di apertura della manifestazione:  venerdì, dalle 16 alle 22; sabato e domenica dalle 9 alle 21. www.iltourdeicioccolatieri.com

11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

45


AGENDA

crema CREMA DA VIVERE A CURA DI CRISTIANO ROSSETTI

SPETTACOLI

PENDRÀGON - LA LEGGENDA DI RE ARTÙ VENERDÌ 26 OTTOBRE, ORE 21 - TEATRO SAN DOMENICO (PIAZZA TRENTO E TRIESTE, 6) Rotary Club Crema e Rotary Club Cremasco San Marco, in collaborazione con Associazione Industriali Cremona organizzano lo spettacolo fantasy “Pendràgon”, vincitore del Premio Italiano del Musical Originale 2018, e reinterpretazione in chiave musical del Ciclo Bretone. L’ingresso è a offerta libera. Il ricavato della serata andrà a favore del service Rotary “END POLIO NOW”. Per maggiori info: www.endpolio.org

1

DUE MONDI, UNA FAMIGLIA DOMENICA 28 OTTOBRE, ORE 15.30 - TEATRO SAN DOMENICO (PIAZZA TRENTO E TRIESTE, 6) Musical organizzato dalla Fondazione Benefattori Cremaschi in collaborazione con il San Domenico. Lo spettacolo rientra nel programma della manifestazione “L’età della saggezza… insieme in città”. Ingresso libero con raccolta fondi. Per prenotazioni: 0373 206277 – 348 8560629.

FILUMENA MARTURANO VENERDÌ 16 NOVEMBRE, ORE 21 - TEATRO SAN DOMENICO (PIAZZA TRENTO E TRIESTE, 6) Per la stagione di Prosa 2018/19, in scena lo spettacolo “Filumena Marturano”, di Eduardo De

46

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

Filippo, con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses. Regia di Liliana Cavani. Info e biglietti: www.teatrosandomenico.com

1. AL CIRCO DI ZIDLER SABATO 17 (ORE 21) E DOMENICA 18 NOVEMBRE (ORE 16.30) - TEATRO SAN DOMENICO (PIAZZA TRENTO E TRIESTE, 6) I Viavai tornano in teatro con un musical mai rappresentato in Italia, tratto dal celebre film musicale Moulin Rouge. Tutto cantato dal vivo con i testi tradotti in italiano. Per info e prenotazioni: info.iviavai@virgilio.it o chiamare il numero 349 3697312.

QUESTI FANTASMI MERCOLEDÌ 28 NOVEMBRE, ORE 21 - TEATRO SAN DOMENICO (PIAZZA TRENTO E TRIESTE, 6) Per la stagione di Prosa 2018/19, in scena lo spettacolo “Questi fantasmi”, di Eduardo De Filippo, con Gianfelice Imparato e Carolina Rosi. Regia di Marco Tullio Giordana. Info e biglietti: www.teatrosandomenico.com

CULTURA

CICLO DI CONFERENZE “STORICI DELL’ARTE IN PALAZZO VESCOVILE” SABATO 27 OTTOBRE, ORE 16.30 - PALAZZO VESCOVILE (PIAZZA DUOMO, 27) Edoardo Villata presenta “Grünewald. Pittore e mistico tra Lutero e Hindemith”.


AGE NDA

2

SABATO 17 NOVEMBRE, ORE 16.30 - PALAZZO VESCOVILE (PIAZZA DUOMO, 27) Mauro Pavesi presenta “Giovanni Ambrogio Figino Pittore”.

SABATO 24 NOVEMBRE, ORE 16.30 - PALAZZO VESCOVILE (PIAZZA DUOMO, 27) Andrea Luigi Casero presenta “Justus Pinxit. Nuove prospettive di ricerca e problemi aperti sull’attività lombarda di Giusto de’ Menabuoi”.

2. CAFFÈ LETTERARIO LUNEDÌ 29 OTTOBRE, ORE 20.45 - SALA BOTTESINI, ISTITUTO FOLCIONI (VIA VERDELLI, 6) Lo scrittore tedesco David Wagner presenta il romanzo “Il corpo della vita”. Accompagnamento musicale a cura degli studenti di Imparerock, Ist. Folcioni. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

3

4

domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

ARTE

3. PET PORTRAIT FINO AL 4 NOVEMBRE TEATRO SAN DOMENICO (PIAZZA TRENTO E TRIESTE, 6) Per la stagione Arteatro 2018/19, mostra pittorica dell’artista Chiara Lanzani. L’esposizione è a ingresso libero con i seguenti orari: da martedi a sabato, dalle 16 alle 19, e domenica 4 novembre dalle 10 alle 12.

CREMA E LA GRANDE GUERRA DAL 27 OTTOBRE AL 4 NOVEMBRE - PRO LOCO CREMA (PIAZZA DUOMO, 22) Mostra Celebrazione per il centenario della vittoria. IV Guerra per l’unità d’Italia. Inaugurazione sabato 27 ottobre alle ore 16. A cura dell’Associazione Araldo, Crema. Orari: lunedì dalle 15 alle 18; dal martedì al sabato, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18;

4. CREMA IN GUERRA DAL 3 ALL’11 NOVEMBRE SALA AGELLO, MUSEO CIVICO DI CREMA (PIAZZETTA W. F. GREGORJ, 5) Mostra su Crema che risponde all’emergenza della Guerra. Scritti d’epoca, documenti, articoli, cartoline, video e fotografie. L’ingresso gratuito. Inaugurazione sabato 3 novembre alle ore 15.30. Orari: da martedì a venenerdì, dalle 15 alle 18; sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Domenica ore 16: visita guidata.

FILTRI DAL 10 AL 25 NOVEMBRE TEATRO SAN DOMENICO (PIAZZA TRENTO E TRIESTE, 6) Per la stagione Arteatro 2018/19, espone l’artista Marco Gubellini. Inaugurazione sabato 10

LABORATORIO ARTIGIANALE - confezioni su misura

Pellicce pronte e su misura Rimesse a modello Riparazione pellicce e montoni e pulitura

MOSCAZZANO

piazza Gambazzocchi, 6 tel. 0373 66414 11·2018 CREMASHOPMAGAZINE.COM

47


AGENDA

novembre alle ore 17. La mostra è a ingresso libero con i seguenti orari: da martedi a sabato, dalle 16 alle 19, e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

km cronometrata, Memorial Marianna Rota. Partenza e Arrivo presso Piazza Garibaldi. Per info e iscrizioni: info@ maratoninacittadicrema.net www.maratoninacittadicrema. net

MUSICA

6. V EDIZIONE DI MATTONCINI AL MUSEO

SWEET AUTUMN 2018 VENERDÌ 26 OTTOBRE, ORE 21 – PARROCCHIA S. BARTOLOMEO (VIA PIACENZA, 65),

5

Concerto di inaugurazione dell’anno scolastico con protagoniste alcune formazioni della Scuola di Musica Claudio Monteverdi di Crema. Ingresso libero.

6

MOZART A MILANO SABATO 10 NOVEMBRE, ORE 21 - TEATRO SAN DOMENICO (PIAZZA TRENTO E TRIESTE, 6)

Per la stagione di Musica 2018/19, l’Orchestra da Camera “Ildebrando Pizzetti” porta sul palco le composizioni del periodo milanese di Mozart. Info e biglietti: www.teatrosandomenico.com

EVENTI

5. MERCATINI SOTTO IL TORRAZZO DOMENICA 28 OTTOBRE, DALLE 9 ALLE 19 - PIAZZA DUOMO Prodotti gastronomici, specialità cremasche, degustazioni, enologia, arte e artigianato, libri.

XII MARATONINA CITTÀ DI CREMA DOMENICA 11 NOVEMBRE PIAZZA GARIBALDI Corsa non competitiva di 10

48

CREMASHOPMAGAZINE.COM 11·2018

Sabato 24 e domenica 25 novembre – Piazzetta W. Terni De Gregorj, 5 Cremona Bricks è un’Associazione nata come comunità indipendente di appassionati LEGO® – AFOL (Adult Fan of LEGO®). Cremona Bricks nasce nel Febbraio 2012 come Associazione Culturale di Promozione Sociale legalmente riconosciuta. È aperta a tutti i coloro che ne vogliono fare parte, senza distinzione di età, sesso, razza, convinzioni politiche o religiose, l’unico requisito che accomuna i soci di Cremona Bricks è la passione per i mattoncini LEGO®. Cremona Bricks non è sponsorizzata in alcun modo dal Gruppo LEGO®. È un’Associazione assolutamente indipendente, organizzata e sostenuta solamente dai propri soci. Allo stesso tempo Cremona Bricks è riconosciuta dal Gruppo LEGO®. Scopo di Cremona Bricks è quello di favorire lo scambio di notizie, idee, risorse e quant’altro possa essere attinente alla comune passione per il LEGO®. Info e contatti: www.cremonabricks.it


LA CONCESSIONARIA

DE LORENZI CREMONA - CREMA - CASALMAGGIORE

V I I N V I TA a scoprire il design sofisticato e sportivo del nuovo CR-V di HONDA

Il SUV più venduto al mondo

Sede di CREMONA Via Mantova, 147 Tel. 0372 450094

TURBO VTEC da 1.5 cc

Showroom in CREMA Via Indipendenza, 55 Tel. 0373 200770

Showroom in CASALMAGGIORE Via della Repubblica, 41 Tel. 0375 201879

Profile for Cremashop

Cremashop Novembre 2018  

CREMASHOP è un magazine in diffusione gratuita a tutte le famiglie ed attività commerciali di Crema che unisce shopping, eventi e cultura pr...

Cremashop Novembre 2018  

CREMASHOP è un magazine in diffusione gratuita a tutte le famiglie ed attività commerciali di Crema che unisce shopping, eventi e cultura pr...

Profile for cremashop