Page 1

GRATIS

ITF

a pag. 11

SPORT •

IL TEATRO FATTO CON TANTO “PANE, AMORE E FANTASIA”

Per rendere speciale il tuo San Valentino

SPORT

a pag. 16

100 KM DELL’ISOLA VERDE

11 MAGGIO 2014 SI RIABBRACCIA IL CICLISMO

Bacio Dessert

Mousse al cioccolato arricchita di pezzetti di nocciole tostate e caramellate con copertura al cioccolato fondente.

centro servizi vendite Trav. Michele Mazzella 234/b Mousse al cioccolato arricchita di pezzetti di nocciole 800 44 33 11 tel e fax 081902756 - 0819761072 - 0819760477 - ww.laraspata.it - info@laraspata.it tostate e caramellate con copertura al cioccolato fondente.

*Prodotti in vendita esclusiva per i concessionari Nestlé.

Anno XVIII - n. 5 • 6 - 12 Febbraio 2014

settimanale GRATUITO delle isole di Ischia e Procida • www.corrieredellisola.com

PENSIAMO ALLA

SALUTE!

La sanità pubblica isolana minacciata dalla spending review. Quasi certo l’accorpamento di diversi presidi sanitari

PRIMO PIANO

a pag. 2

AL CENTRO DELLA CRONACA C'È IL VIDEO HARD

PROTAGONISTA UNA COPPIA.. FATTI LORO

DISTRETTO TURISTICO L’ISOLA UNISCE LE SUE FORZE PER DARE UNA SPINTA ALL’ECONOMIA

a pag. 6

SPORT

a pag. 16

ISCHIA CALCIO NON RIESCE IL BIS GIALLOBLÙ SCONFITTI A CASERTA


2

• primo piano

6 - 12 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com

Al centro della cronaca c’è il video cui protagonista è una coppia di ventenni. Fatti loro

MI DISSOCIO • di Graziano Petrucci

S

cusate, mi dissocio. Mi auguro che con me lo faccia pure qualche altro. Che stia scrivendo o sia a lavoro, se ancora ne ha uno e non è stato licenziato com’è capitato al personale dell’Eco Ego. Che sia intrappolato nelle maglie della crisi (collegata a quella definita «dei valori») o cerchi di liberarsi da uno stato di pazzia smisurata. Mi auguro di passare un messaggio e se non ci riesco, pazienza. Vorrà dire che rimarrò lo stesso in buona compagnia. Mi oppongo, dicevo, al chiasso mediatico che ha assunto toni grotteschi. Al centro c’è il video cui protagonista è una coppia di ventenni. Fatti loro. Una ragazzata per molti, mentre da altri è stato classificato «hard» con tanto di “attori porno”, divi del web e siti specializzati. Nel frattempo ha smosso le attenzioni pruriginose di giornali nazionali, radio e televisione. Evidentemente la voglia di sostenere il

gossip lo abbiamo nel dna da cui è palese la difficoltà a separarcene. A colpi di click, perciò qualcuno forse ci sta guadagnando, tutto ciò somiglia a una telenovela di tipo amatoriale. Il video, la cui durata equivale al primo tempo di una partita di calcio, sta spopolando in rete. I quotidiani isolani hanno ripreso una – probabileleggerezza di due ragazzi affabili con la telecamera costruendo una notizia. Appagando, in fondo, ciò che in gergo si chiama «dovere di cronaca». Quel che mi avvicina a un certo modo di pensare per questioni di obiezione manifesta, tanto in mezzo alla gente quanto sul social network, è l’aver dato spazio a una cretinata mentre c’è altro su cui discutere e, magari, approfondire. E’ una riflessione che si traduce in un bisogno di cui si sente la mancanza. Per una certa parte di lettori, della rete come della carta stampata nostrana, non si tratta di una «notizia» mancandone i presupposti. Tranne presentare una con-

CORRIERE DELL’ISOLA è un settimanle distribuito gratuitamente ogni giovedì ad Ischia e Procida.

DIRETTORE RESPONSABILE Diego Mattera d.mattera@corrieredellisola.com

Registrazione al tribunale di Napoli n. 4816 del 20/11/1996

www.corrieredellisola.com redazione@corrieredellisola.com tel. +39 08119503495

nessione tra due criteri di notiziabilità: il contenuto e il pubblico (e ognuno conosce i suoi polli!). Potremmo ragionare sulla deriva delle virtù dell’individuo, sulla società così detta «civile» e le sue rovine; o sul carattere squisitamente approssimativo con cui ci concediamo al« Dio» internet, considerato un mondo a parte (e lontano). Sul PC, che diventa finestra da aprire, per agevolare connessioni o soltanto urlare il nostro disappunto, nell’illusione di essere liberi da imposizioni. Potremmo commentare della realtà parallela in cui si perde ogni contatto e ci si dimentica che dall’altro lato c’è sempre una persona. Di come, spesso, con maleducazione si rivendica la libertà di espressione col suo potere di abbattere ogni tabù. Dove è semplice sfogare la rabbia repressa attraverso la parola, storpiata, tendente non di rado alla violenza verbale. Di quanto è facile tornare, dopo, una volta chiusa la finestra, nella propria camera. Certo, si potrebbe

ragionare su tutto ciò ma lo spazio non lo consente. Per restare con i piedi per terra, però, possiamo dire che se proprio vogliamo riappropriarci di un ruolo c’è la necessità di confrontarsi sui problemi, indagarli. Che alla leggerezza bisogna alternare il dubbio, le discussioni sugli argomenti ritenuti ingombranti o pesanti. Già questo sarebbe un atto rivoluzionario. E per il lettore, pretenderlo, lo sarebbe ancora di più. Al contrario, sui «media» come tra la gente -e qui il social network gioca un ruolo fondamentale-, prevale la leggerezza. Spesso per favorire le vendite, o soltanto per non contraddire interessi veri e propri pilastri di un sistema, si fa leva su circostanze di discutibile importanza. Si accontenta, così, l’orda famelica dei lettori abituati da anni a galleggiare in una realtà gretta, non difficile da manipolare e poco attenta. Si apre la gabbia agli istinti primitivi della massa. Rapaci e giudici ci precipitiamo sui comportamenti tenuti dai giornalisti,

SOCIETA’ EDITRICE Nuvola Grafica Via M. Schioppa 78 - Forio (NA) PROGETTO GRAFICO, IMPAGINAZIONE E STAMPA Nuvola Grafica www.nuvolagrafica.it

o dagli “ attori” in tal caso forse inconsapevoli, rafforzando le ondate di morale e insulti verso i primi. Un gioco al massacro. Ci tritura in quell’odioso girone simile al tifo da stadio disseminando macerie emotive ovunque. Abbiamo a che fare, inconsapevoli, con un mostro, lettori e giornalisti compresi. A quest’ombra nera concediamo ogni volta di rianimarsi. Nessuno invece, tra chi lavora nella carta stampata, è capace di mostrare l’audacia e tirar fuori scheletri di qualche «benefattore» o resuscitare argomenti, a volte o spesso, debitamente occultati tra la puzza che ne verrebbe fuori. Nessuno, tra la gente, è in grado di svegliarsi dal torpore che ci avvolge e, a tutti i livelli, continua nella sua opera d’inganno. La colpa è nostra. E’ di tutti noi. Dei media in particolare che non hanno saputo – o non hanno voluto – migliorarsi non abdicando al proprio ruolo: fare informazione, formare ed educare il lettore, insegnargli a pensare e porsi

Collaborano con la redazione: Stefano e Pancrazio Arcamone, Pietro Di Meglio, Giovanni Cavalcanti, Iacopo Ielasi, Paola Casulli, Graziano Petrucci, Claudio Iacono, Alessandro De Cesaris, Elvira Agnese, Alessandra Vuoso, Francesco Imparato, Alessandro Mollo Foto: F. Trani, L. De Luise, Rossella Pisano

le domande giuste. Intanto quando si tenta di affrontare discorsi seri i giornali giacciono nelle edicole. Sono pochi quelli che hanno voglia di capire, ascoltare, imparare, interessarsi o confrontarsi. Se ciò avviene, non sortisce che effetti parziali della durata di pochi istanti. Quando al contrario proprio la carta stampata si rende partecipe quasi di un linciaggio mediatico accendendo luci rosse attraverso un semplice, quanto inutile, gossip su non poco diffusi comportamenti "stupidi" e le edicole registrano il tutto esaurito vuol dire allora che qualcosa non quadra. La frustrazione e la chiacchiera rimangono spirali alimentate dal luogo comune che ci striscia tra i piedi. Mentre l’osservanza di una morale, su tutte quella pubblica, e l’educazione le riduciamo a semplice accessorio vintage. Continuiamo a rimanere sul pezzo. Si, un pezzo di scoglio.

CONCESSIONARIA PER LA PUBBLICITA’ Nuvola Grafica Via Mons. Schioppa 78 • 80075 Forio (NA) Tel. +39 081 19503495 corrieredellisola@nuvolagrafica.it commerciale@corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

PRIMO PIANO •

6 - 12 Febbraio 2014

3

Per rendere speciale il tuo San Valentino

Bacio Dessert

Mousse al cioccolato arricchita di pezzetti di nocciole tostate e caramellate con copertura al cioccolato fondente.

centro servizi vendite Trav. Michele Mazzella 234/b Mousse al cioccolato arricchita di pezzetti di nocciole 800 44 33 11 tel e fax 081902756 - 0819761072 - 0819760477 - ww.laraspata.it - info@laraspata.it tostate e caramellate con copertura al cioccolato fondente.

*Prodotti in vendita esclusiva per i concessionari Nestlé.

ETT.NA. Costruzioni

s.r.l.

Lavori di ingegneria civile, lavori di demolizione e ricostruzione. • Soprintendenza e preventivi gratuiti • Assistenza e Progetti in sede • A richiesta si eseguono PLASTICI DEGLI AMBIENTI DA REALIZZARE! UNICI A ISCHIA! • Forniture di Materiali e arredi • Monteggio Ponteggi

E SE LA CRISI TI SPAVENTA, NIENTE PAURA!

Ti assisteremo in ogni passo, anche con un Finanziamento Agevolato! Deposito e Sede: Via Sottocaiano, Barano d’Ischia, 081905522 – 347 5147073


4

• SPECIALE PRESIDIO SANITARIO

6 - 12 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com

La sanità pubblica isolana minacciata dalla spending review. Quasi certo l’accorpamento di diversi presidi sanitari. Venerdì 31 gennaio la protesta della sinistra comunista ischitana

PENSIAMO ALLA SALUTE!

• di Lucia De Luise

I

n modo sarcastico qualcuno proferirebbe: “Ma pensa alla salute!”. Noi infatti ci vorremmo pensare, ma loro, dai palazzi della politica, continuano a tagliare e non ci lasciano nemmeno il tempo di capire se possiamo permetterci di ammalarci. Il diritto alla salute, sancito dall’articolo 32 della Costituzione, deve essere garantito ad ogni essere umano senza distinzione alcuna. Un bene sociale che necessariamente va assicurato tramite il progresso scien-

tifico, la prevenzione e l’assistenza sanitaria. L’attuale spending review ha ferito con colpi fatali la già claudicante sanità pubblica italiana, prevedendo il risparmio di circa 10/15 miliardi di euro. L’isola d’Ischia purtroppo non è scevra da questo pericolo. L’Asl Napoli 2 ha deciso di accorpare il Centro di Salute Mentale, Villa Orizzonte, la Guardia Medica di Forio e gli uffici dislocati sul territorio di Medicina Legale in un unico stabile, l’ex Albergo Stefania situato a Casamicciola Terme, nei pressi di Piazza Bagni. La notizia

ha indignato la sinistra comunista ischitana (Partito Comunista, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Marxista Leninista Italiano e Partito Comunista italiano MarxistaLeninista) che venerdì scorso si è mobilitata e, insieme ad alcuni ospiti e operatori di Villa Orizzonte, ha protestato davanti a quella che un tempo era la maternità e dove oggi si trova la sede del distretto Asl. Un vero e proprio presidio per la difesa del diritto alla salute, che a causa di questa imminente fusione sarà calpestato definitivamente. La nuova residenza, ci spiegano alcune personalità dei partiti politici presenti alla manifestazione, non sarebbe assolutamente un luogo adatto per ospitare gli utenti delle diverse strutture per tanti motivi. Sembrerebbero mancare innanzitutto i requisiti fondamentali: larghezza dei corridoi, sicurezza e uscite di emergenza. Inoltre non è presente un ascensore adatto a persone costrette in carrozzella ed è assente un serio impianto di riscaldamento. Questo comporterebbe l’utilizzo di un solo piano, il pianterreno. L’affollamento dei servizi e degli uffici sarebbe certo. Non meno grave è il rischio idrogeologico a cui è sottoposta la zona; sono ancora impresse nelle nostre menti le immagini della terribile frana del 2009 che causò la tragica morte di Anna De Felice, appena quindicenne. Alquanto proibitivo è il raggiungimento dell’alloggio con mezzi pubblici, che creerebbe non poche difficoltà

ai fruitori, che anche se volessero accedervi automuniti non potrebbero poiché manca un parcheggio che garantisca i posti necessari. Durante il presidio si succedono al microfono i nomi più rappresentativi della sinistra ischitana, tutti uniti per contrastare l’ingiustizia dei tagli alla sanità pubblica e per rivendicare l’inviolabile diritto alla salute. Forse è la prima volta che i partiti della falce e martello organizzano all’unisono un evento del genere e Fabio Vecchiolla, Segretario del PRC di Ischia, ci spiega da dove nasce quest’esigenza: «Abbiamo tenuto tante riunioni, in una è emerso questo problema e di conseguenza abbiamo ritenuto giusto unire le forze almeno su questioni sociali. Mi auguro inoltre che tutti i presenti si facciano portatori e diffondano il messaggio, affinché alla prossima manifestazione saremo molti di più». L’attacco più duro lo sferra Domenico Savio che si scaglia contro il potere politico attuale, il quale non difenderebbe i diritti fondamentali delle persone: «Siamo qui a protestare contro un sistema sanitario che si allontana dai cittadini. La ragione del malessere della sanità italiana è esclusivamente di natura politica. Ci troviamo con un governo coalizzato contro i diritti e le aspettative della classe lavoratrice operaia e intellettiva del nostro paese, favorendo sempre di più gli interessi delle banche e delle multinazionali della finanza. Non possiamo tollerare tutto questo».

LE NOSTRE

Force Tour de

08 2014

09 2014

12 2014

Serie A | 20:45

Serie A | 15:00

C. Italia | 21:00

16 2014

16 2014

20 2014

20 2014

Serie A | 15:00

Serie A | 21:00

Europa L. | 19:00

Europa L. | 19:00

23 2014

24 2014

27 2014

27 2014

Serie A | 18:30

Serie A | 21:00

Europa L. | 21:05

Europa L. | 21:05

02 2014

02 2014

09 2014

09 2014

Serie A | 18:30

Serie A | 20:45

Serie A | 12:30

Serie A | 20:45

DIRETTE solo da noi

Ci aspetta un mese di febbraio ricco di appuntamenti decisivi! Dentro o Fuori !?!?!?

Piazza di Campagnano ISCHIA (NA) tel. 081 901220 |

Una presenza molto importante è quella dell’Associazione Forense di Ischia, guidata dall’Avv. Cellamare, che sostiene l’iniziativa con grande solidarietà, dimostrandosi presente ogni volta in cui si manifesta il bisogno di combattere per la difesa dei diritti civili. Ma non ci sono solo urla di rabbia. Inaspettatamente prende la parola una dolcissima signora in cura presso Villa Orizzonte: «Ho paura di andare in quel posto. Noi tutti vogliamo rimanere dove siamo». Una disarmante commozione pervade via Alfredo De Luca e nei sorrisi amari dei presenti si percepisce un forte senso di smarrimento e fallimento. Non da meno è la partecipazione di uno dei personaggi di spicco legati alla cultura isolana, Salvatore Ronga, il quale già da diverso tempo, attraverso un laboratorio teatrale, è artefice di lodevoli spettacoli dove i protagonisti sono proprio le persone affette da disturbi psichici: «Conoscendo i pazienti vedo che vivono con estremo disagio questo cambiamento. È uno sradicamento vissuto con grande dolore. Spero in un recupero dei rapporti con il nuovo ambiente. A Villa Orizzonte, ad esempio, alcuni utenti sono davvero affezionati all’intera comunità baranese». La protesta degli organizzatori fa da eco a quella dei cittadini, esasperati e stanchi, che non possono più assistere impotenti ad alcune decisioni dello Stato. Sulla salute non si scherza, sulla salute non si risparmia.

Febbraio

Febbraio

Marzo

Febbraio

Febbraio

Febbraio

Marzo

Febbraio

Febbraio

Febbraio

Marzo

Febbraio

Febbraio

Febbraio

Marzo

Antonio e Luigi villagecafè


redazione@corrieredellisola.com

5

SPECIALE PRESIDIO SANITARIO •

6 - 12 Febbraio 2014

Egidio Ferrante, educatore della salute mentale, ci spiega cosa significa lavorare con malati mentali e quali problemi causerebbe l’accorpamento dei presidi sanitari

IL DIFENSORE DEGLI ULTIMI E gidio Ferrante, ischitano d’adozione con sangue calabrese, conosce bene le mille difficoltà che si incontrano quando viene martirizzato uno dei diritti fondamentali della persona, quello alla salute. Educatore della sanità mentale, lavora presso la cooperativa sociale Onlus Accaparlante la quale collabora con Villa Fasolara, Villa Orizzonte e la Casa Famiglia Sant’Alessandro. Il sorriso, la grande solidarietà e la considerevole professionalità di Egidio e dei suoi colleghi aiutano quotidianamente i 26 pazienti in cura tramite l’assistenza e la riabilitazione, gestendo l’emancipazione psicofisica e la socialità. Un arduo compito che diventa ancor più complicato quando lo Stato limita strumenti e mezzi per lavorare in modo adeguato. Proprio come sta succedendo sulla nostra isola. È tanta la preoccupazione, sia per i dipendenti sia per i parenti degli assistiti, per il prossimo trasferimento all’ex Hotel Stefania di Casamicciola Terme. Ma l’entusiasmo di Egidio non fa svanire tutte le speranze. Sappiamo che lui c’è, proprio lì in prima linea a combattere per il riconoscimento dei diritti dei più deboli, dando voce, forte e chiara, ai suoi ragazzi. Qual è la tua giornata tipo? «La mattina accogliamo gli ospiti appena svegli. Subito dopo c’è la riunione d’equipe nella quale discutiamo della notte appena trascorsa, soprattutto se durante quest’arco di tempo si sono verificati problemi patologici:

alcuni dei nostri pazienti oltre ad essere malati mentali sono anche affetti da malattie organiche. Si valuta lo stato di salute e poi organizziamo le attività da svolgere. C’è molto da fare, anche perché da Villa Orizzonte dobbiamo pensare altresì alle altre due strutture territoriali». Come hai preso la notizia dell’accorpamento? «In verità ho già iniziato a denunciare la tragica situazione dei tagli quando è stata ridotta, ad Agosto, l’operatività del Centro di Salute Mentale di Piazza degli Eroi. Siamo passati dalle 24 alle 12 ore dal lunedì al sabato. Sono stati perpetrati dei danni già da allora. Se dovesse capitare un’emergenza psichiatrica dopo le 20:00 dei giorni festivi questa non sarà gestita dal Centro in questione ma dal 118. Ciò significa che può capitare che sia un ortopedico o un altro tipo di specialista ad effettuare il primo intervento, e dunque possiamo dire addio a tutte le relazioni sociali che si vengono a creare con gli utenti. Sono favorevole al risparmio, ma si devono mantenere i servizi, specialmente quelli legati alla persona. Accorpare senza programmazione non è un bene. Abbiamo inoltre scoperto che questi spazi non sono adatti, ci sono diverse problematiche come il rischio idrogeologico, le barriere architettoniche non ancora abbattute e diversi lavori strutturali da svolgere. Siamo in attesa di capire meglio, ma entro febbraio credo ci trasferiremo tutti». Come l’hanno presa i parenti delle persone in cura?

«Sono assolutamente preoccupati, da 17 anni li accogliamo tutti i giorni. I nostri pazienti escono fuori da esperienze come il manicomio, dove non era previsto alcun diritto, abbandonati a loro stessi. Hanno intrapreso un importante percorso di recupero. Villa Orizzonte ha degli spazi adatti e bellissimi come ad esempio la vista sul mare; ammirare il paesaggio incide molto sulla loro salute. Insieme ai famigliari stiamo riflettendo sulla condizione in cui si potrebbero trovare queste persone in una struttura alberghiera dove gli spazi non permetteranno momenti di

socialità. È una perdita di qualità della vita davvero grave». Non sarebbe poi tanto facile far convivere così tante realtà... «Assolutamente no, non sarebbe per niente facile. Anche perché non sono stati fatti dei lavori pensando a determinati servizi. Una residenza con 10 ospiti con sofferenze psichiche ha delle esigenze, un servizio per il territorio invece ne ha delle altre, oltre ad aver bisogno di ulteriori spazi. Inoltre c’è un’entrata in comune per tutti, anche la privacy verrebbe a mancare. Ho davvero tanti dubbi».

Cosa ti aspetti dal presidio di venerdì? «Spero che quest’organizzazione politica si indirizzi verso la strada giusta, a prescindere dal colore delle bandiere. Qui si parla della salute delle persone, non c’è distinzione tra destra e sinistra. È un questione che tocca tutti. Nonostante le numerose difficoltà degli ultimi tempi sono fiducioso, l’entusiasmo non mi manca e, come in passato, sarò sempre in trincea quando si tratterà di difendere i diritti fondamentali delle persone». Lucia De Luise

 

  

                    

                                        

            

per informazioni ed iscrizioni la segreteria  aperta dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 18.00 alle 20.00


6

• Speciale Distretto turistico

6 - 12 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com

L’isola unisce le sue forze per dare una spinta all’economia

DISTRETTO TURISTICO

• di Elvira Agnese

L

a bella stagione è ormai vicina e quest’anno porta con sé un’importante novità: il Distretto turistico. Sembra certamente paradossale parlare di stagione turistica infagottati, come siamo ora, nei nostri giubbotti, ma per un’isola che trova nel turismo la sua più grande fonte di sostentamento, non è mai troppo presto. Non è troppo presto per organizzarsi, programmare, “spe-

rare” e quasi, siamo convinti, non si dovrebbe smettere mai per tutto l’anno. E programmare, organizzare, coordinare è proprio l’obiettivo del nuovo distretto turistico. Ma cos’è un Sistema Turistico Locale? Esso è un'unione di più imprese pubbliche e private che collaborano per perseguire un unico obiettivo comune: quello di pubblicizzare e valorizzare il territorio nel quale esso si trova. Un lavoro di concerto insomma, che unisce le attività turistiche più

disparate, che del distretto fanno parte, con l’obiettivo comune di risollevare il turismo di quel luogo. Superati quindi i confini comunali, ai quali, ahinoi, quest’isola è sottoposta, le varie attività che operano sul territorio si troveranno a doversi coordinare e fare squadra. Una bella sfida, per un’isola che soffre di concorrenza spietata, low cost all’ultimo sangue e lassismo imperante, che senza dubbio porterà innumerevoli vantaggi. Ma cerchiamo di capirci

di più. Il principale vantaggio di questa iniziativa sono sicuramente i numerosi sgravi fiscali di cui le imprese potranno agevolarsi. Tra questi sgravi, contenuti nel Dl 70 del 2011 – meglio noto come Decreto Sviluppo – spiccano anche le agevolazioni per reti e distretti turistici. L’obiettivo è evidente: creare reti di relazioni in un settore strategico per l’economia del paese poiché, per rilanciare un’offerta turistica che possa rispondere alle esigenze sia del mercato nazionale che di quello internazionale è necessario “fare sistema”, interagire e coordinarsi, appunto. In che modo? Costituendo distretti turistico-alberghieri che possano favorire lo sviluppo del territorio, mettere a disposizione servizi più efficienti e meglio organizzati, tutelare giuridicamente le imprese che vi aderiscono, rendendo più agevole la possibilità di ottenere accesso al credito e di investire e di intrattenere relazioni vantaggiose con le pubbliche amministrazioni. Le imprese, quindi, potranno redigere un contratto di rete attraverso il quale, dopo aver aderito al distretto, sarà possibile – singolarmente o in gruppo – misurare la propria capacità in termini di innovazione e competitività rispetto al mercato di riferimento, definendo forme e ambiti di collaborazione. Il contratto di rete potrà anche prevedere la realizzazione di un fondo economico comune, messo in piedi e gestito dalle imprese per favorire lo sviluppo della rete stessa; queste



dovranno anche costituire un organo comune responsabile dell’esecuzione del programma di rete, con poteri definiti e la partecipazione di ciascuna all’attività dell’organo. Non meno importante ricordare che i distretti, secondo la normativa, costituiscono “zone a burocrazia zero”. Ciò significa che al loro interno vengono attivati sportelli unici di coordinamento delle attività delle agenzie fiscali e dell’Inps, presso i quali le imprese del distretto intrattengono rapporti per la risoluzione di qualunque questione di competenza. Innegabili i vantaggi che ne derivano, non solo per la nostra isola, ma per l’intera regione, dal momento che Ischia con le sue 400 strutture ricettive, i 315 alberghi, le 12.200 camere, i 24mila posti letto ufficiali e i 7mila sommersi, rappresenta da sola, il 34% di tutte le presenze della provincia di Napoli e il 20% della Campania. Ma quello di Ischia non è il solo Distretto della Campania, anche se è l’unico ad interessare un solo territorio, se pur diviso in 6 Comuni. Dopo Ischia hanno scelto di aderire a questa possibilità, infatti, anche i comuni della penisola sorrentina, quelli del litorale domizio e del golfo di Policastro. Un inconfutabile passo in avanti, si direbbe, e forse la prima spia che è necessario che quest’isola cominci a pensare a se stessa come un’entità unita, non solo dal punto di vista turistico. Prima che campanilismi e beghe di quartiere ci sommergano definitivamente.

    

Prodotti da Sudamerica, Asia, Africa, Europa dell'Est...    

Te verde cinese

Quacker White Oats

Real Thai Salsa per Involtini Primavera

Sweet Chili Sauce

Succhi Foco

Olio di cocco, Olio Di Mandorle, Olio di Sesamo

Ginseng in Pappa Reale

Crema per Gulash Univer

Lychee in Syrup

Ingredienti per Sushi to sortimen Vasto as e n India ! di spezie am Masala, r omo, Ga Cardam cuma, r u Curry, C e in polver Cumino

Vasto Assortimento di Salse da tutto il mondo!

Messicana, Greca, Inglese...

A richiesta disponibili “Preparato per Pancake e Sciroppo d’Acero Aunt Jemina, per una vera colazione all’Americana!

VIENI A TROVARCI

Cell. 349 6181619 - 388 1934316 Via delle Terme, 104 (S.Ciro) 80077 ISCHIA


redazione@corrieredellisola.com

7

Speciale Distretto turistico •

6 - 12 Febbraio 2014

La parola a Benedetto Valentino Direttore del Distretto Isolaverde

«FARE SISTEMA CONVIENE» T

utti i canali mediatici, di Ischia e non solo, hanno parlato di Distretto Turistico davvero in tutte le salse. In sostanza abbiamo visto che si tratta dell’organizzazione del “sistema”, sia delle imprese che degli enti pubblici che operano nel nostro territorio, per la crescita delle quali, lo Stato garantisce alcune agevolazioni fiscali e burocratiche. Soprattutto al motto “Burocrazia zero” la proposta del distretto si è avviata, e comincia forse quest’anno a prendere forma. Ma cosa significa questo “motto”? E quali sono i veri vantaggi di questo sistema? L’abbiamo chiesto al Direttore del Distretto Isolaverde, Benedetto Valentino, che da anni si batte per ottenere questo obiettivo. Che cosa significa "Burocrazia zero"?  «“Burocrazia zero” è il termine “copiato” dagli altri paesi europei, dove chi vuol “fare impresa” è agevolato dallo Stato e dagli enti pubblici. Il sistema ideato dalla legge istitutiva del distretto sostanzialmente ha lo scopo di adeguare il sistema Italia al resto d’Europa. In altri paesi tutto è più facile  e chi crea  lavoro e sviluppo non ha i vincoli che la burocrazia italiana impone. Bisognerà capire se questa volontà del governo troverà attuazione. È la nostra scommessa». Da cosa è nato il bisogno di creare questo distretto?  «Credo che sia sotto gli occhi di tutti. Ischia non ha un “sistema” turistico organizzato. Si continua a pensare che tut-

IN

A DIRETT

to possa andare avanti così come nel passato. Se vogliamo fare un salto di qualità e metterci in linea con il resto d’Europa e del mondo dobbiamo organizzarci. Le difficoltà degli imprenditori, le difficoltà degli enti pubblici sono note  a tutti. Per tentare di risolvere i problemi occorre mettere insieme tutte le energie. Solo così, credo, si possa “pensare” al futuro senza disfattismi e con una prospettiva. Vorrei chiarire anche che la mia persona non è indispensabile, anzi credo che una volta “avviata” la macchina organizzativa mi dedicherò ad altri obbiettivi. Non è la mia massima aspirazione di vita essere il “direttore”.  Certo impedirò alle solite “lobby” di imporre le loro logiche. Questo strumento deve servire a tutti in ugual misura. Se ci daranno l’opportunità di costruirlo».  Quali saranno i vantaggi tangibili della prossima stagione turistica?  «Dipenderà dai comuni e dalle imprese che aderiranno. Per la mia mentalità siamo già fuori dalla programmazione 2014. Personalmente sono abituato a programmare non a lavorare alla “napoletana”, quindi credo che per questa estate non saremo pienamente operativi. Il nostro obiettivo è aprire la sede al pubblico per il periodo di Pasqua e iniziare la programmazione che partirà da settembre- ottobre 2014 per essere poi pienamente funzionanti nell’estate 2015».  Se l'isola fosse stata composta da un solo comune si sarebbe profilata comunque la necessità di un distretto turistico? 

«Si, certo. Sotto il profilo amministrativo il comune unico ha funzioni che il distretto non potrà avere mai. Il distretto ha competenza esclusivamente sul sistema turismo e sulle imprese del sistema. Non potrà mai svolgere le funzioni pubbliche. Il distretto potrà essere un “braccio operativo” sia del comune unico che degli attuali  sei comuni sulla materia turistica. Non è un problema di comune unico o si sei comuni. Il

problema è “fare sistema”: presentare un cartellone unico degli eventi, un’unica promozione turistica. Paesi leader del turismo mondiale come la Thailandia, la Spagna, la Francia organizzano campagne uniche di promozione a livello internazionale. L’Italia si presenta con le varie regioni ognuno per conto suo. Il problema non è Ischia, ma il sistema nazionale che sta per essere riformato altrimenti muore.

Secondo Lei possiamo pensare che Ischia si presenti sul mercato turistico mondiale in  questo modo? Ogni struttura può pensare di fare promozione solo a se stessa? Possiamo continuare ad  organizzare eventi senza pubblicizzarli? Non le sembra uno spreco di risorse e soprattutto pensa che possiamo continuare ad andare avanti cosi?».   Elvira Agnese

ORGANIZZA DA NOI LE TUE FESTE... BUFFET ANCHE DA ASPORTO!!

IL TUTTO DEL MEGLIO CALCIO

è da ora possibile acquistare presso di noi i biglietti per le partite casalinghe dell'ischia calcio!


8

• PERCORSI TERMALI E NATURALI

SPORT •

6 - 12 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com

50%

tutto al Cosa aspetti? NK2_Italia_210x285_UCB_012_FW13_Ischia_SK1-ST1.indd 2

29/07/13 12:28


redazione@corrieredellisola.com

ISOLA •

6 - 12 Febbraio 2014

9

Lo dimostra uno studio del dr. Gigi Amore per conto dell’ACUII

Col Comune Unico la Tares sarebbe ridotta del 50%

• a cura dell’Ufficio Stampa dell’Acuii

C

hi è contro il Comune Unico non ha capito che è anche contro i vantaggi economici che da esso deriverebbero. Uno studio realizzato dal dr. Gigi Amore, per conto dell’Acuii dimostra, dati alla mano, che il costo complessivo sostenuto dai sei comuni per la raccolta dei rifiuti nel

2012, ha raggiunto la modica cifra di euro 15.650.402,365 che, nel 2011, era stata di 14.136.791,360 mentre l’anno 2010 di 13.071.275,800, nel 2009 di 12.632.007,180 e nel 2008 di 12.750.737,170. I dati parziali di una proiezione relativa al 2013 dicono invece, che la spesa sarebbe di 16.249.792,870 euro. Ma che cosa sarebbe successo se avessimo avuto sin dal 2008 il Comune Unico? Col Comune

Unico avremmo speso nel 2008 solo 7.782.320,400; nel 2009 solo 7.553.740,240, nel 2010 solo 7.952.260,240; l’anno successivo, nel 2011, se avessimo operato come Comune Unico, avremmo speso solo 8.211.587,340 e nel 2012 euro 8.614.497,600 e lo scorso anno 2013 avremmo dovuto sostenere una spesa di appena 8.586.240,300. Se non fossimo stati ancora chiari, vogliamo risparmiarvi conteggi vari, ma vo-

gliamo anche dirvi che l’isola come Comune Unico, avrebbe dovuto sostenere una spesa ridotta del 50%! A questo punto, se gli abitanti di Casamicciola, che stanno giustamente tentando oggi, di fare la rivoluzione contro chi ha aumentato a dismisura la Tares, facessero un po’ di conti, si troverebbero, in regime di Comune Unico, una Tares più che dimezzata. Sarebbe una cattiva idea mostrare questi dati, a chi protesta contro le tariffe Tares a Casamicciola ma dice ancora no al Comune Unico? Chi dubita di questi conteggi potrebbe chiederci: perché la spesa si dimezzerebbe? Perché il risparmio deriverebbe dalla gestione unitaria del servizio di raccolta differenziata tra i vari comuni o meglio da un comune unico, sulla base di 4 fattori fondamentali. Vediamoli: 1. costi di trasporto (mediamente un camion da 20 tonnellate di capacità, viaggia con carichi di circa 4 tonnellate, per cui passeremmo da 10000 carichi circa a 2000 circa); 2.costo di smaltimento in discarica (conferimento separatamente di plastica, vetro ed alluminio e non come multi-materiale al punto da ricevere in cambio, i contributi CONAI ben più sostanziosi); 3. costo dei carburanti ridotto perché si ridurranno i viaggi in terraferma e poi perché avremo percorsi agevolati

sull’isola, attualmente bloccati o resi più lunghi da “barriere amministrative” tra i comuni dell’isola.; 4. gestione del personale da impiegare non solo nella raccolta ma anche nella manutenzione e nel rispetto del decoro del territorio. Tutto questo col Comune Unico. E scusate…se è poco. L’ACUII ritiene che solo questi dati dovrebbero essere sufficienti a dimostrare quali vantaggi potremmo avere come Comune Unico. L’ACUII dedica questo studio proprio agli abitanti di Casamicciola, attualmente colpiti da provvedimenti iniqui, come le nuove tariffe della Tares, estremamente pericolosi per i bilanci delle famiglie, l’andamento delle varie categorie di lavoratori, per l’intera economia del paese, costretto a subire una pressione fiscale insopportabile, gravissima che blocca lo sviluppo, gli investimenti, una eventuale progettualità e costituisce un elemento particolarmente preoccupante anche per l’ordine pubblico. Non basta tutto questo a comprendere, a Casamicciola come in tutti gli altri comuni dell’isola, la necessità di voltare pagina, di ridurre i comuni fino a giungere ad un Comune Unico, per ridurre sprechi e disagi?


10

• TURISMO

6 - 12 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com

ECOGEA

PREVENTIVO GRATUITO La nostra azienda specializzata già da anni nel settore degli espurghi e disostruzione di tubazioni ampliando sempre più la propria offerta si occupa inoltre di:

• • • • •

Raccolta di pneumatici Ritiro ferro Ritiro Rifiuti di giardinaggio Ritiro Rifiuti ingombranti Ritiro di rifiuti inerti

via Duca degli Abbruzzi,64 - Barano d’Ischia | tel. 081903054 - 3289370566 ecogea.srl@libero.it | www.ecogeasrl.com

TREECLIMBINGISCHIA

Servizi per l’ambiente

NON DARGLI UN TAGLIO NETTO! SCEGLI LA GIUSTA POTATURA PER LE TUE PIANTE

Il TREECLIMBING è una tecnica per lavorare in quota, in completa sicurezza, senza l’uso di macchine • Possibilità di accedere a piante o parti di esse non raggiungibili mediante autoscala; • Possibilità di lavorare in modo “fine”, di raggiungere le parti interne della chioma (rimozione di rami secchi o consolidamenti) senza danneggiare le parti più esterne; • Minore costo, sopratutto in caso di intervento su una o due piante, rispetto al noleggio di un autoscala;

TREECLIMBINGISCHIA infoline 347 8831897 treeclimbingischia@gmail.com


redazione@corrieredellisola.com

11

ITF •

6 - 12 Febbraio 2014

La commedia “A verità è zoppa, e solde so’ ciunche e ‘a fortuna è cecata” chiude la prima parte di Ischia Teatro Festival

IL TEATRO FATTO CON TANTO “PANE, AMORE E FANTASIA” Rubrica di critica teatrale a cura di Francesco Imparato

FOYER...

il teatro visto da fuori

A bocca aperta!

• di Alessandra Vuoso

C

i troviamo nella Napoli devastata dal terremoto del 1980. Un gruppo di cittadini, evacuati dal palazzo dove abitano perché divenuto inagibile, decide di trasferirsi in una scuola. Banchi, sedie e lavagne divengono il mobilio quotidiano di queste famiglie che non vogliono arrendersi e lottano per avere una nuova casa. A capitanare questa vivace e colorita banda di terremotati è Sisina, pronta a smascherare i maneggi politici e le promesse da marinaio di un preside che vorrebbe approfittare della situazione per raccogliere consensi per la sua prossima candidatura alle elezioni. La commedia “A verità è zoppa, e solde so’ ciunche e ‘a fortuna è cecata” di Gaetano Di Maio e Nino Masiello sarà portata in scena dalla compagnia “Pane Amore e Fantasia” e chiuderà

la prima parte del cartellone di questa edizione di Ischia Teatro Festival. Pane Amore e Fantasia è una compagnia di recente costituzione, ma è già ben radicata sul territorio. «La PAF nasce tre anni fa dal desiderio di un gruppo di amici appassionati di teatro e recitazione – racconta Antonio Di Meglio, presidente della compagnia teatrale – la missione è quella di divertirsi e far divertire le persone, ma allo stesso tempo di aiutare i meno fortunati con opere di beneficenza. Questi motivi portano alla scelta semantica del nome ed a quella tipologica delle sceneggiature da portare in scena, commedie brillanti dalla comicità irresistibile. Ma è anche uno dei motivi del grande riscontro di pubblico e consensi che fin da subito ha ottenuto la compagnia» “A verità è zoppa, e solde so’ ciunche e ‘a fortuna è cecata“ si inserisce nel solco della tradizione classica? «È un testo che veicola forti aspetti

RESTAURI TORRE GUEVARA

Come è noto il Circolo Sadoul stipulò una convenzione con l'Università di Dresda per recuperare e restaurare gli affreschi della cinquecentesca Torre Guevara di Ischia. Negli anni passati quasi 40 esperti dell'Ateneo tedesco si sono avvicendati per riportare alla luce le immagini che erano state -in passato- ricoperte a scopo di conservazione. L'attività di restauro è stata documentata con conferenze e visite guidate e -sempre a cura del Circolo- la Torre è stata aperta al pubblico in coincidenza con le giornate del FAI. Il cantiere riaprirà a breve per la campagna 2014. Dal 22 febbraio al 15 marzo saranno infatti ospiti del Sadoul 4 restauratori della Hochschule fuer Bildende Kuenste dell'Università di Dresda che, con il prof. Thomas Danzl, porteranno avanti i lavori a suo tempo concordati con la Soprintendenza ai Beni Culturali ed il Comune d'Ischia, proprietario del cespite.

di satira sociale e perciò appartiene a una teatralità nuova e contemporanea. Scritto alla fine degli anni Ottanta, il testo propone argomenti tutt’ora attuali. I drammi della quotidianità di quegli anni, in particolare di quelli immediatamente successivi al terremoto dell’Irpinia, non sono molto lontani da noi ed anzi alcuni si sono addirittura perpetrati nel tempo. Ci sono ancora persone sfrattate a causa di quel terremoto. Ma ci sono anche nuovi terremoti e nuovi poveri, così come uguali sono le dinamiche politico-sociali. Questa commedia propone una riflessione sui tempi di ieri di oggi, vuole denunciare i problemi del Sud Italia ed anche ricordare di mantenere vive la speranza e la determinazione nel cambiare le cose». Da chi è formata la Compagnia? «Pane Amore e Fantasia è composta da circa 20 attori, alcuni sono veterani che calcano il palco da dieci anni, molti altri sono giovani. Il teatro, per questi ragazzi, rappresenta anche un diversivo

alla quotidianità. Il teatro fa crescere le persone in modo diverso, fa amare di più. Ma allo stesso tempo stare sul palcoscenico non è una cosa da tutti ma chi lo fa cambia nel profondo. Ho visto ragazzi introversi e timidi aprirsi ed inserirsi nella società grazie alla spigliatezza acquisita sul palcoscenico». So che per voi il 2014 è un anno particolare. «Sì, ricorre il trentesimo anniversario della morte di Eduardo De Filippo ed il ventesimo da quella di Luisa Conte. È a queste due illustri figure del teatro napoletano che dedichiamo lo spettacolo con i nostri più sentiti ringraziamenti». Il sette, l’otto ed il nove febbraio alle ore 21.00 (domenica 9 anche alle 18.00) non perdete l’opportunità di divertirvi riflettendo su temi sociali che appartengono alla nostra storia ed anche al nostro futuro.

PELLEGRINAGGIO GIORDANIA E A GERUSALEMME

La nostra Diocesi, come ogni anno propone una meta significativa per il pellegrinaggio diocesano. Questa esperienza è stata pensata per chi vuole conoscere la Giordania, una terra Biblica interessata dalla Rivelazione e andare a Gerusalemme, la città dove Dio ha scelto di far riposare il suo nome. Amman, Gerasa, Galaad, Moab, Petra, Monte Nebo, Betlemme e Gerusalemme, saranno le tappe principali del viaggio dal 22 al 29 marzo 2014. L’assistenza spirituale di alcuni sacerdoti di Ischia e le guide locali, saranno utili ad aiutare i pellegrini ad entare in piena sintonia con i luoghi e gli insegnamenti del Dio di Abramo, di Isacco e di Giacobbe, che si è pienamente manifestato in Cristo. Info www.chiesaischia.it o telefonare al 3407038564.

Il Match di improvvisazione teatrale in scena questa settimana lascia a bocca aperta. Per molti motivi. La freschezza del “format” stupisce: una gara vera ma senza agonismo, animata dalla voglia di divertire e mettersi alla prova. Tre squadre si affrontano a colpi di battute improvvisate su temi decisi da un inflessibile quanto simpatico arbitro, e il pubblico vota la compagine che meglio ha interpretato il tema proposto. Le tre squadre sono Roma, Ischia e Firenze (che ha sostituito Arezzo all’ultimo minuto).La bravura degli attori, anzi dei gioc-attori, sta proprio nell’interpretare un copione non scritto, inventato al momento ed adattato al dipanarsi della storia nell’intreccio con gli altri concorrenti. Vincerà chi è stato più aderente al tema e al tempo più originale e divertente. Le squadre sono tutte ben preparate, affiatate e cariche. Pronti via, si ride fino alla fine. Qualche impercettibile incertezza, ma si sa, è improvvisazione. L’arbitro fa da collante dello spettacolo, oltre che da fiero baluardo della regolarità della gara, e crea belle gag con l’ottimo accompagnamento musicale di Carlo Meoli. Talento, impegno e tanto studio sono dietro lo spettacolo, un teatro dove il gruppo fa la differenza, non l’attore. Le squadre si aiutano fra di loro, giocano insieme più che contro, e alla fine il vincitore è uno solo: il pubblico, che andrà via convinto di aver assistito ad un bellissimo show ed invogliato a tornare magari tutte le sere. Rutilanti.

CORSO PER ANIMATORE DEL TURISMO RELIGIOSO E CULTURALE La Diocesi, in collaborazione con la CEI insieme a molti altri partner organizza e promuove il primo Corso di formazione per animatore diocesano del turismo religioso e culturale, dalla durata di due anni. Gli incontri prenderanno il via il prossimo 8 febbraio con la conferenza d’apertura tenuta dal direttore generale dell’ENIT, Andrea Babbi. Destinatari del Corso sono i giovani di età compresa tra i 17 e i 30 anni (studenti universitari e degli istituti superiori), operatori pastorali, incaricati dai parroci, operatori del settore turistico, guide e accompagnatori turistici. È possibile iscriversi al corso (anche in qualità di semplice uditore, senza limiti di età e livello di istruzione) compilando la scheda presente sul sito internet della Diocesi: www.chiesaischia.it. Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato valutabile ai fini dei crediti formativi.


12

• EVENTI

6 - 12 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com

da DIC2013 a APR2014

Ischia sch chi hia ia IIsc SscH T Teatro Te eA atro at tR tr rO o F S t iva Festival es st val al a l

Seconda parte del cartellone

SALA TEATRO POLIFUNZIONALE via delle Ginestre | Ischia

venerdì, sabato e domenica ore 21:00

VIVI IL TEATRO COME NON C’È STATO MAI ! 21 | 22 | 23 Febbraio

AMICI DEL TEATRO ASSOCIAZIONE LUCA BRANDI

GIULIETTA E ROMEO

DA UNA BUONA IDEA DI WILLIAM SHAKESPEARE di Salvatore Ronga

28 Febbraio | 1 | 2 Marzo

AMICI DEL TEATRO COMPAGNIA TEATRALE L’INCONTRO

NON TUTTI I LADRI VENGONO PER NUOCERE atto unico di Dario Fo. Libero adattamento e regia di Giuseppe Maria Laudisa 7 | 8 | 9 Marzo

AMICI DEL TEATRO

GRAN CABARET spettacolo di varietà 14 | 15 | 16 Marzo

21 | 22 | 23 Marzo

25 | 26 | 27 Aprile

FILODRAMMATICA DON BOSCO

COMPAGNIA DELLA DANZA

MORTE DI CARNEVALE di Raffaele Viviani

libero adattamento di Barbara Castagliuolo 28 | 29 | 30 marzo

DIVINI COMMEDIANTI

2 | 3 | 4 Maggio

di Eduardo De Filippo

BRANDELLI D’ITALIA

FILUMENA MARTURANO 4 | 5 | 6 Aprile

ATTORI PER CASO

A CASA DE PAZZ’

di Giulio Fotia. Regia di Teresa Sasso 11 | 12 | 13 Aprile

FILODRAMMATICA E. CANESTRINI

MISERIA BELLA e TRAMPOLI E CILINDRO Atti unici di P. De Filippo 18 | 19 | 20 Aprile

AMICI DEL TEATRO UOMINI DI MONDO

UN POSTO FISSO IN PARADISO commedia in due atti di Corrado Visone Regia Valerio Buono

COMPAGNIA INSTABILE DEL TORRIONE FORIO

‘O MIEDECO D'E PAZZE di Eduardo Scarpetta. Regia di Gaetano Maschio

INFO | BOTTEGHINO 3496502057_3496767679_3477569844 ischiateatrofestival@gmail.com

Seguici su Facebook ed Instagram #ischiateatrofestival

ALICE IN WONDERLAND

Per gli spettacoli di Amici del Teatro prezzo unico 5,00 € Spettacolo fuori abbonamento prezzo unico 10,00 €

AMICI DEL TEATRO E PICCOLA COMPAGNIA IMPERTINENTE

Ideazione e regia Pierluigi Bevilacqua. Spettacolo fuori abbonamento


redazione@corrieredellisola.com

13

PERSONAGGIO •

6 - 12 Febbraio 2014

COMPRO ORO ARGENTO e DIAMANTI PAGAMENTO IMMEDIATO AL PREZZO PIÙ ALTO QUOTAZIONI GIORNALIERE

MAXI PROMO

SOSTITUZIONE

BATTERIE

Tutti i formati

solo

OROLOGI

Via Prov. Panza, 14 (loc. Monterone) - 80075 Forio (NA) tel 081. 998610

400 mt

di s por te

CENTRO SPORTIVO

ben ess ere

2

 Struttura Polivalente con campo di calcetto in erba sintetica di ultima generazione si organizzano tornei di calcetto, tornei di tennis, scuola tennis, volley, bocce

Via Piano (Testaccio) - Adiacente Stadio Comunale, Barano D'Ischia Tel 081990909 • Mobile 3405397910 • 3384658565 www.centrosportivobarano.it | centrosportivobaranodischia@gmail.com

Fitness

Danza

Pilates

Zumba

Sala Pesi Powerlifting

Ginnastica Posturale

Power Fit

Centro Benessere Sauna

Step | Elastibar Aerobica | Flyng

Tel. +39 081 5071141_Strada Statale, 270_n° 15 - Forio |

energypalestra


14

• BREVI

6 - 12 Febbraio 2014

DECRETO VALORE TURISMO

“Il mondo degli imprenditori del comparto turistico attende con ansia l’uscita del decreto valore turismo, annunciato da tempo sia dal Presidente del Consiglio, Enrico Letta sia dal Ministro dei Beni Culturali e del Turismo, Massimo Bray, per il quale non si può più aspettare”. Questo il sentito appello del presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, mosso dall’urgenza di riportare all’attenzione dell’attività di governo l’importanza del decreto dedicato al settore. “La partita di questo comparto così strategico per la nostra economia va giocata ora, mettendo in campo tutte le risorse possibili per non perdere il treno della ripresa – ha aggiunto Bocca – Di fronte ad uno scenario di crisi come quello attuale, vanno adottate decisioni rapide che evitino alle imprese italiane una pericolosa deriva. Molti capitani di industria di questo Paese hanno preso il largo, stabilendo all’estero il centro della propria produttività. Tuttavia il nostro patrimonio turistico non è delocalizzabile e bisogna dunque operare in fretta per valorizzarlo e promuoverlo. “Ci attende la grande sfida dell’Expo 2015, un evento epocale per cui si prevede l’arrivo di circa 20 milioni di visitatori secondo le stime attuali: è quanto mai auspicabile – ha concluso Bocca – che le imprese del settore trovino presto nel decreto valore turismo tutte le misure idonee per essere correttamente sostenute”.

www.corrieredellisola.com

TRE ANNI DI CONFESERCENTI

Sono trascorsi circa tre anni da quando ci siamo uniti ad una delle più importanti associazioni della nostra categoria, e abbiamo così creato e fatto crescere la “Confesercenti Isola D’Ischia”. L’inizio di questo nuovo anno, si pone come momento ideale per un bilancio e le dovute riflessioni. Tante sono le cose fatte, come si evince dal riepilogo che segue, molte altre ne avremmo voluto fare, non sono mancati momenti di dubbi, perplessità, incomprensioni e anche di scoraggiamento ma, la vita non è mai facile, in particolare quando si attraversa un momento storico e difficile come quello attuale, dove ci riesce più facile “lasciar andare” che lottare ancora con maggior determinazione. Dobbiamo però ammettere che sono proprio le difficoltà a farci crescere di più, a mettere a nudo le nostre debolezze e a scoprire cosa c’è realmente dietro le parvenze “costruite”. Così abbiamo imparato a conoscerci meglio, ad essere un po’ più umili e a sfruttare appieno quello che di buono abbiamo trovato in ciascuno di noi. È con questa consapovolezza che ci prepariamo ad affrontare un altro anno di impegni, per tutti gli associati e la nostra Isola. Impegno che ci vedrà al fianco delle istituzioni cittadine, se le scelte saranno condivise, o pronti anche alle barricate per contrastare quelle che non andranno nella direzione del bene del paese, forti anche di un presidente, lo scrivente, che oggi siede nel direttivo a Napoli Proprio alcuni giorni fa, abbiamo chiesto ai sindaci di Forio e Ischia un incontro a breve, su quei temi ancora irrisolti e che tanti problemi creano ai commercianti, ai cittadini e a i turisti, determinati come siamo a far valere le nostre giuste ragioni. Così come abbiamo in programma già diverse iniziative che hanno come obiettivo una maggior assistenza e consulenza agli associati e una forte promozione sul turismo territoriale.

I CITTADINI ANCORA CONTRO LA TARES

TEMPESTA DI SCIROCCO, ISOLATI!

Un venerdì nero. Tranne una nave partita da Casamicciola intorno alle ore undici in direzione del porto di Pozzuoli, traghetti e aliscafi sono rimasti ancorati nei porti delle isole di Ischia e Procida a causa del mare in burrasca. Il forte vento che ha soffiato oltre i 20 nodi e il mare forza cinque, hanno tenuto letteralmente isolate dalla Terraferma le due isole del Golfo di Napoli con tutti i disagi che questo comporta in modo particolare per i pendolari. Anche ad Ischia Ponte, con le pessime condizioni meteo-marine, lo spettacolo è stato assicurato. Infatti l’imponente sciroccata, ai piedi del maestoso Castello Aragonese, ha dato origine a fenomeni straordinari con le onde che violentemente si sono infrante lungo i muraglioni e la schiuma bianca che innalzandosi quasi copriva il maniero simbolo storico e architettonico per antonomasia del Comune di Ischia. E come sempre, nel borgo di Celsa non sono mancati i disagi per i residenti. Infatti, a causa della decennale mancanza di scogliere a difesa dell’abitato, il piazzale aragonese si è allagato completamente, invaso dall’acqua del mare. Si tratta di una scenografia che da un lato penalizza gli “ischiapontesi” e, dall’altro, affascina i turisti che d’improvviso hanno l’impressione di trovarsi a Venezia seppur col Castello Aragonese a fare da sfondo. [Gennaro Savio]

A Casamicciola Terme è a dir poco incontenibile la rabbia popolare per il vergognoso e vertiginoso aumento della Tares che da un lato sta mettendo in ginocchio e ulteriormente impoverendo le famiglie casamicciolesi e le piccole aziende mentre, dall’altro, sta garantendo un cospicuo risparmio alle grosse strutture ricettive commerciali. Dopo i primi due presidi tenuti sotto il Municipio e il grande corteo di protesta popolare della settimana scorsa conclusosi con un incontro tra una delegazione di manifestanti guidata da Domenico Savio e il Commissario Gamerra e in attesa dell’organizzazione di nuove iniziative di lotta, i rappresentanti del Comitato No Tares in queste ora hanno presentato un “Atto stragiudiziale di diffida e messa mora” rivolto al Commissario Prefettizio Gamerra, al Segretario Comunale, al Responsabile Affari Generali e al Responsabile dell’Unità di Progetto Entrate Tributarie del Comune di Casamicciola Terme. L’importante atto è stato inviato contestualmente anche alla Procura Regionale della Corte dei Conti. In attesa di ritornare in piazza nei prossimi giorni, i responsabili del Comitato “No Tares” hanno dunque alzato il tiro contro il vergognoso provvedimento che favorisce i ricchi e penalizza le fasce economicamente più deboli della cittadina termale. Un provvedimento scaturito dall’approvazione della delibera commissariale numero 23, delibera che da settimane i cittadini chiedono che venga revocata in autotutela e che si provveda, al tempo stesso, al ricalcolo della Tares utilizzando i parametri del 2012. A protocollare l’Atto stragiudiziale a nome dei casamicciolesi è stata la giornalista Ida Trofa. Intanto sul fronte della mobilitazione di piazza, il Comitato “No Tares” è impegnato nell’organizzazione di nuove iniziative di protesta popolare. Questa volta sarà difficile far rassegnare i cittadini a dover sottostare ad aumenti vertiginosi ed insostenibili che stanno mettendo economicamente in ginocchio i loro nuclei familiari. In un periodo di profonda crisi economica come quello che stiamo attraversando, la gente non è più disposta a farsi mettere ingiustamente le mani in tasca. [Gennaro Savio]

nuvolagrafica le nostre offerte di stampa VOLANTINI stampa a colori fronte/retro carta patinata opaca da 100 gr/mq A5 (15x21 cm)

Tutti i prezzi sono comprensivi di impostazione grafica base, esclusi IVA

1000 copie 2500 copie 5000 copie 10.000 copie

€ 110,00 € 130,00 € 155,00 € 200,00

A4 (21x29,7 cm) 1000 copie 2500 copie 5000 copie 10.000 copie

€ 140,00 € 160,00 € 210,00 € 240,00

FLYERS 10X15 CM stampa a colori fronte/retro carta patinata opaca da 300 gr/mq 1000 copie € 90,00 2500 copie € 110,00 € 140,00 5000 copie

MANIFESTI F.TO 70X100 CM stampa a colori su carta blueback da 115 gr

BIGLIETTI DA VISITA

8,5X5,5 CM

stampa a colori/fronte carta patinata opaca da 250 gr/mq 500 copie € 25,00 1000 copie € 40,00

50 copie 100 copie

€ 110,00 € 140,00

Chiamaci al 348.0815024 oppure invia un'email al info@nuvolagrafica.it


redazione@corrieredellisola.com

6 - 12 Febbraio 2014

SPORT/BOXE •

gioielleria

TRÈSOR COMPRO ORO ARGENTO DIAMANTI Con pagamento in contanti al miglior prezzo

Via Cumana (Perrone) _ CASAMICCIOLA TERME Per informazioni e valutazioni 081.900733

Via acquedotto 142, ischia (NA) (in localita pilastri ) tel 081/902886 | www.ischiaarredo.com

15


16

• SPORT

6 - 12 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com

Dopo l'affermazione sull'Aversa i gialloblù escono sconfitti dal confronto con la Casertana di Ugolotti, senza però sfigurare

NIENTE BIS

N

el secondo derby consecutivo in terra casertana, all'Ischia Isolaverde non riesce il bis. Dopo l'affermazione sull'Aversa, che ha permesso di placare, almeno per il momento, il pessimismo della piazza, i gialloblù escono sconfitti dal confronto con la Casertana di Ugolotti, senza però sfigurare al cospetto dei falchetti. Nonostante nel primo tempo siano i padroni di casa a lasciarsi preferire, realizzando due reti

e costruendo almeno un paio ancora di palle gol pericolose, nella seconda metà dell'incontro è l'Ischia, con una prestazione tutto cuore, a far vedere i cosidetti sorci verdi alla torcida casertana. Dopo il rigore messo a segno da Cunzi, ed utile a riaprire la gara, nel finale del match i gialloblù vanno vicinissimi in un paio di circostanze al pari. Peccato, sarebbe stato gratificante, oltre che ovviamente utile ai fini della graduatoria, uscire imbattuti

dallo stadio "Pinto", sgambettando non solo un'antica rivale, ma anche una delle squadre che non ha lesinato affatto sforzi quando vi era da aprire i cordoni della borsa. L'Ischia si prende i giusti complimenti, ma deve prestare attenzione, perché nulla ancora è stato compiuto e le prossime gare son di quelle, che a voler ragionare partendo da classifica e valori astratti delle rose, che non lasciano dormire sogni tranquilli. Rispetto alla settimana scorsa,

tuttavia, vi è almeno la certezza di poter contare su alcuni giocatori di grande valore ed esperienza, la cui permanenza sull'isola verde non appariva affatto certa fino ad appena qualche giorno fa. L'insostituibile capitano Peppe Mattera, Gerardo Alfano, Evangelista Cunzi, Luigi Mennella resteranno in gialloblù e saranno loro a doversi sobbarcare l'impegno affatto semplice di trainare l'Ischia verso una delle prime otto posizioni o almeno a combattere per una di esse. Lello Carlino ha garantito il pagamento delle spettanze dei senatori fino al termine del campionato, rincuorandoli e portandoli a rimanere, nonostante le offerte non fossero mancate. è l'ultimo atto di Carlino, il quale, qualora qualcuno non l'avesse ancora compreso, ha ribadito di essere fuori dal progetto Ischia. La parte restante della gestione attuale sarà coperta dai contributi della Lega relativi all'età media, dal Sindaco Giosi Ferrandino e dalla componente ischitana, i quali dovranno sborsare circa 20 mila euro al mese. Nonostante i tanti impegni politici presenti in agenda, ci auguriamo che il Sindaco riesca a compiere ancora un ulteriore miracolo: il reperire persone serie pronte a costituire una nuova società, pronte ad amare i colori gialloblù senza proclami, spacconate di sorta e magari senza neppu-

re duplici interessi, e con un requisito ulteriore: una pazienza immensa che sarà necessaria per riparare ai tanti errori e danni compiuti nel corso dei tre anni di gestione napoletana. Una dichiarazione di Lello Carlino ha, infatti, portato a conoscenza della opinione pubblica un debito con l' erario di circa 80 mila euro e risalente alla presidenza Prospero Santo, con Nicola Crisano direttore generale. Purtroppo, ci risulta, ma speriamo vivamente che le notizie in nostro possesso siano errate, che le "sfogiatelle" non siano finite qui, ma che altre, calde e succolenti, stiano per giungere sulle scrivanie degli interessati. Nel frattempo, sarebbe davvero molto bello se Davide Trofa potesse tornare a far parte della famiglia dell'Ischia Isolaverde. Le sue caratteristiche sembrano essere congeniali al modulo 4-4-2 di mister Porta, e siamo sicuri che non sfigurerebbe affatto nel campionato di seconda divisione. Ma al di là degli aspetti tattici giova ricordare l'attaccamento di Trofa alla maglia, il contributo dato nel corso degli anni, ed il suo atteggiamento umile, semplice e perbene, anche quando ha ricevuto qualche ingiustizia. Magari con l'allontanamento degli importanti nolani, la sua ischitanità potrebbe non essere più un problema.

100 KM DELL’ISOLA VERDE Lo si sapeva già da un po’. Era stata anticipata a Settembre, sulla terrazza dell’Hotel Miramare, col castello sullo sfondo. Adesso è ufficiale

• di Iacopo Ielasi

L

’11 Maggio 2014 l’isola d’Ischia torna ad abbracciare il ciclismo. Il connubio tra le due ruote, il paesaggio mozzafiato della nostra terra e il turismo fuori stagione torna a dirsi sì. L’altare è la Camera di Commercio di Napoli. I ministri cerimoniali, il presidente della stessa Maurizio Maddaloni, il primo cittadino di Ischia Giosi Ferrandino, il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco e il neo commissario tecnico della Nazionale Italiana Ciclismo Davide Cassani, fino a ieri storica voce Rai nelle grandi corse a tappe. Una conferenza stampa in pompa magna, quella andata in scena lo scorso venerdì, che illustra il percorso di gara e le ragioni che hanno spinto prima l’avvocato Santaroni, vicino al circuito delle 5StarsLeague, a proporre l’idea di una corsa amatoriale di granfondo sull’isola e poi le componenti sportive e amministrative a recepirla e trasformarla in realtà. I modelli sono la Granfondo di Roma e la Maratona delle Dolomiti. Il sogno, inserire quello ischitano come appuntamento fisso

della lega a cinque, da trasformare a sei. Il percorso prevede un circuito di 30 km da ripetere tre o due volte, a seconda della difficoltà di gara scelta dall’atleta, con un dislivello rispettivamente di 2200 e 1500 metri. Partenza da Ischia Ponte, poi su via Barano, per tornare da Forio e Lacco Ameno. Una corsa che sia promozione per il ciclismo stesso e per l’isola che la ospita. “Cosa c’è di più bello –ha commentato il CT Davide Cassani – di coniugare lo sport, la bicicletta, ad un’isola che sotto il profilo turistico può dare tanto. Nel’92, a Sorrento, vinsi il Giro della Campania, era una gran bella corsa. E purtroppo oggi non c’è più. Fino a qualche anno fa c’erano anche diversi professionisti campani. Ora il bambino difficilmente si avvicina al ciclismo, ci sono meno società giovanili, forse meno passione. Mi auguro che queste manifestazioni aiutino i giovani a tornare ad appassionarsi al ciclismo. Se un genitore partecipa a una gara amatoriale, è probabile che il figlio possa desiderare seguire le sue orme”.Non solo sport quindi, ma anche turismo. Con la possibilità di allungare la stagionalità per le imprese ricettive del nostro territorio.

“La 100 Km di Ischia –ha spiegato Maurizio Maddaloni – non sarà solo un evento sportivo, ma un grande catalizzatore di turismo e promozione del territorio, come già accaduto lo scorso 5 Maggio in occasione della cronosquadre del Giro d’Italia. Come Camera di Commercio siamo sempre vicini all’imprenditoria locale anche con l’affiancamento concreto ad eventi culturali e sportivi dalla forte connotazione turistica”. Senza dimenticare la valenza ambientale e culturale, come ha tenuto a sottolineare il sindaco Ferrandino: “Ciclismo vuol dire sport, ma anche tanto altro. Vuol dire ambiente, natura, lotta

al doping, tutti aspetti che noi ad Ischia dovremo cogliere al volo. Sarà sicuramente una nuova occasione per chiudere il traffico, oggi nota dolente. Quindi un momento per sensibilizzare l’opinione pubblica degli isolani e dei turisti che arrivano in auto. Ischia la si può vivere bene, e goderla ancora meglio, con un traffico parzialmente chiuso o chiuso del tutto. È per questo che abbiamo deciso di patrocinare l’evento”. L’evento vedrà la solerte collaborazione sul campo, come avvenuto anche in occasione del Giro, di Roberto Albano e Michele Scotto D’Abusco. E la vicinanza di un main sponsor

importante come Alilauro. “Alilauro ogni anno – sottolinea Maria Celeste Lauro – sostiene una serie di attività sull’isola. Quest'anno vogliamo sponsorizzare una grande iniziativa che riguarda lo sport, ma soprattutto una nuova maniera di vivere l'isola. È importante che i turisti capiscano che non è necessario portare la macchina. E fare un po' di sport la mattina, andando in bicicletta guardando il panorama e respirando l'aria ed i profumi ischitani, è qualcosa di meraviglioso.” Come darle torto. Appuntamento all’11 Maggio. A Ischia, si torna a pedalare.


redazione@corrieredellisola.com

6 - 12 Febbraio 2014

17


18

• RUBRICHE

30 Gennaio - 5 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com

CINEMA&CINEMA a cura di Alessandro De Cesaris

LA NOTA STONATA a cura di Francesco Imparato

DELLA VERITA’

Dalla Scandinavia il principale concorrente di Sorrentino alla Notte degli Oscar.

nell’aria?

l prossimo 2 Marzo l’Italia tornerà sulla passerella più importante del mondo del cinema, rappresentata da Paolo Sorrentino e Toni Servillo. Ma la sfida, a 8 anni dall’ultima candidatura, è più dura che mai. A cominciare da un film danese che ha messo d’accordo pubblico e critica, con una storia decisamente forte e un messaggio che colpisce al cuore gli spettatori. Diretto da Thomas Vinterberg, pupillo del regista e produttore Lars Von Trier, Il sospetto è la storia di un semplice insegnante d’asilo, Lucas, e del suo coinvolgimento ingiustificato in uno scandalo legato alla pedofilia. Il racconto segue il lento calvario di un innocente messo alla gogna, calunniato e poi bandito, infine riabilitato ma ancora e per sempre soggetto all’odio irrazionale di chi cerca solo un capro espiatorio per tutti i mali del mondo. Grandissima l’interpretazione del protagonista, Mads Mikkelsen, vera colonna portante dell’opera insieme ad una sceneggiatura diretta e spietata. La regia è asciutta ed elegante, decisamente opposta rispetto allo stile del

uesta settimana parleremo di plagio musicale. Con il termine plagio, nel diritto d’autore, ci si riferisce all’appropriazione, tramite copia totale o parziale, della paternità di un’opera altrui. Si ha plagio quando ci si appropria di elementi rappresentativi e creativi di un’opera altrui per introdurli in un’altra opera sotto il proprio nome (Fonte: Wikipedia). Affinché si possa ipotizzare che un brano musicale costituisca un plagio, basta che esso susciti nell’ascoltatore il riconoscimento di un pezzo coperto da diritto d’autore ad esso antecedente. In effetti che le note nel pentagramma sono sette, e le loro combinazioni non sono infinite, per cui Il rischio che un brano somigli più o meno ad un altro non è così basso come so può pensare. Quando c’è una causa trattante il plagio, il giudice nomina un CTU (consulente tecnico d’ufficio) per redigere una perizia giurata, al quale viene proposto l’ascolto dei due brani oggetto della contesa. Se il giudice riconosce le ragioni di colui che intraprende l’azione legale, l’autore del plagio rischia il ritiro del pezzo dal mercato, con sanzioni pecuniarie, oppure il riconoscimento all’autore originale di parte dei diritti su quel pezzo. Per le composizioni musicali la questione della cosiddetta “durata minima” è ancora combattuta: non esiste

IL LATO OSCURO

I

nostro Sorrentino, perfetta per concentrare l’attenzione sulla vicenda senza lasciare un solo momento di tregua allo spettatore. In tempi come questi, d’altronde, il dramma personale di Lucas assume facilmente i tratti della parabola: i 115 minuti de Il Sospetto sono un grande monito a chi vede nella protesta e nell’indignazione la soluzione facile ai problemi di una comunità. Si tratta di una storia che affronta la delicatezza del rapporto tra pubblicità e pregiudizi, rappresentando i pericoli insiti nel buonismo di facciata e le enormi responsabilità di chi, nascondendosi dietro gli slogan del dovere civile o d’informazione, distrugge la vita di un inerme e lo estromette per sempre dal suo luogo d’appartenenza. E’ per questo che l’ultimo lavoro di Vinterberg merita di essere visto due volte: la prima come film d’autore, degno della migliore tradizione europea e figlio legittimo della recente scuola scandinava. La seconda volta come riflessione sui nostri doveri nei confronti degli altri e del loro nome, ma soprattutto nei confronti della verità.

La musica è

Q

infatti una regola generale in base alla quale un numero minimo di note, o di battute, uguali tra due opere configura il plagio. Alcuni dei tanti casi noti e meno noti, di sospetto plagio: nel 1992 Michael Jackson pubblica la canzone “Will You be There”, che il nostro Albano ritiene essere identica alla sua “I cigni di Balaka” del 1987. Si andrà in tribunale, ed al processo di appello si scoprirà che entrambi i brani sono molto simili a “Bless you for being an angel” del 1939. Molto prima Enzo Jannacci si vede “copiare” la sua “La mia morosa la va alla fonte” ripresa in “Via del Campo” di De Andrè. Ci sono anche cantautori accusati più o meno velatamente di aver copiato molta della propria produzione da altri: Da Zucchero a Venditti, sono tanti i pezzi che ce ne ricordano altri precedenti. C’è chi sostiene che, in realtà, la musica è nell’aria, e che viaggi da orecchio ad orecchio in maniera tale che è perfettamente plausibile che lo stesso motivo possa essere percepito da due persone diverse, senza che questo comporti necessariamente una precisa volontà di plagio. E voi, che ne pensate? Scrivete a lenotestonate@gmail.com Buona musica a tutti!

    ora puoi viaggiare in assoluta tranquillità... al tuo bagaglio ci pensiamo noi

 €

Spedizioni e ritiri in tutta italia a

Via V. Di Meglio 84 | 80070 Barano d’Ischia [NA] fax +39 081 906390 | info@galanotrasporti.com

Via Mons. F. Schioppa 60 | 80075 Forio [NA] fax +39 081 998891 | ki183@kipointspa.it

tel. +39 081 990024

tel. +39 081 998891


redazione@corrieredellisola.com

30 Gennaio - 5 Febbraio 2014

BY NIGHT a cura di Franco Trani •

19


PRANZO

20

• BY NIGHT a cura di Franco Trani

antipasti misti mare e terra

primi piatti e secondi

30 Gennaio - 5 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com

Servizio catering per

buffet, comunioni, compleanni, battesimi e cresime

CONSEGNE A DOMICILIO Aperti anche a Pranzo Via Cumana, 59 Casamicciola Terme

tel 081.995099


redazione@corrieredellisola.com

30 Gennaio - 5 Febbraio 2014

BY NIGHT a cura di Franco Trani •

Carni da tutto

il MONDO

ricercate e di qualitĂ superiore

YOUVSFOOD Tu... 4 Mega Hamburger... 20 minuti

Via Salvatore Girardi, 35 Casamicciola Terme I info e prenotazioni 081.900534

I

Il Signore degli Agnelli

21


22

30 Gennaio - 5 Febbraio 2014

www.corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

ANNUNCI •

30 Gennaio - 5 Febbraio 2014

ANNUNCI GRATUITI CASA • Affitto annuo appartamento su due livelli in zona Forio. Composto da 1 camera da letto, 1 cameretta, 2 bagni, cucina, salone e terrazzino. Per info 3334223730 • Centralissimo forio fittasi locale commerciale sul corso di Forio, mq 60, prezzo interessante tel 3348105351 • Centralissimo Forio fittasi bellissimo monolocale completo, superaccessoriato Euro 350 tel 3348105351 • Centralissimo Forio fittasi bilocale 60 mq con posto auto euro 550 arredato tel 3348105351 • Fittasi negozio di 60 MQ in Ischia Ponte a 10 MT dal Piazzale Aragonese. Trattativa riservata cell. 3287485669 • A Casamicciola Terme, piazza marina, alle spalle del Bar Calise, fittasi appartamento, da subito fino a tutto giugno o anche solo per breve periodo invernale o estivo, composto da 1 camera matrimoniale, 2 camere singole, cucina, 1 bagno, salone/ sala pranzo, terrazzo esterno scoperto con tavolo e salottino esterno coperto. Max 4 persone, si accettano anche single. Prezzo da concordare. Per info cell. 3290268186 • CEDESI ATTIVITA’ COMMERCIALE NEL CENTRO STORICO DI FORIO. PER INFO: 3395048357 3299608525 3293831233 • Affitto annuo appartamento non arredato, in zona cooperativa Parva Domus, Lacco Ameno. Composto da due camere da letto, un salonee stanza da pranzo, cucina grande,due bagni,due balconi, metri quadrati 80, posto auto. Tel 3343589363 • affittasi appartamento arredato località fontana, 2 camere da letto, un bagno, cucina e confortevole terrazzo, per info: 081/990720, cell: 3483332971 • Appartamento arredato, in parco, posto auto, in Ischia (Via delle terme) affittasi periodo estivo o lunghi periodi. Solo referenze documentabili. Tel 3477034952 • Affittasi locale per uso diversi 80 metri quadrati, località Panza, possibilità di accesso con automezzi per info 081 901714 o cell. 3669801621 • Fittasi Bilocale a Fiaiano centro. Prezzo interessante. Mariano 338.5292675 • Fittasi tutto l’anno appartamento vuoto con due bagni, terrazzo panoranmico a succhivo centro. cell 3312115884. Prezzo interessante. Ore pasti • Forio: Fittasi alla Via Piellero appartamento gia’ arredato in ottime condizioni , composto da 1 Stanza da Letto, 1 Stanzetta, 1Cucina Abitabile, Bagno, Terrazzo, Riscaldamento autonomo, Condizionatore, Parcheggio per Auto o Scooter, Fitto mensile euro 500,00. cell . 333 2286532 • Zona supermercato Chiocca fittasi annuo appartamento 110 mq composto da salone, cucina, 3 camere da letto,

2 bagni, balconi. Pacheggio pubblico nelle vicinanze. Fittasi inoltre piccolo appartamento sito al 2 piano con ingresso, cucinino, camera da letto, bagno e balcone. Orari ufficio 3283508732 3283508730 • Napoli centro storico FITTASI bilocale adiacenze Via Duomo, nuovissimo, appena ristrutturato, luminoso, tutti i comfort, a lavoratore non fumatore. Tel3295446493 ore serali • Privato fitta annualmente a Fiaiano villa indipendente,ottimamente rifinita e termoisolata,145mq.,2 bagni,3 stanze da letto,cucina,salone con camino, soleggiata,giardino,terrazzo coperto,2 posti auto. 900 euro mensili 3495980906 serali • FITTASI MONOLOCALE ARREDATO CON INGRESSO INDIPENDENTE, ANCHE USO STUDIO ACCESSO DIRETTO ALLA STRADA SOGGIORNO CON CUCINA SEPARATA , TERRAZZO, BAGNO COMPLETO. LOCALITA’ PANZASUCCHIVO PANORAMICO INFO. 340.2914609 339.2213818 LAVORO • Signora ischitana cerca lavoro part-time presso anziani, persone sole o che lavorano e non hanno possibilità di sbrigare servizi fuori casa tipo:pagamento bollette, disbrigo pratiche in uffici, spesa al supermercato , ritiro analisi, accompagnamento visite specialistiche, prescrizione ricette mediche ecc.... Anche dama di compagnia. Massima serietà. • Cercasi laureato/a in Scienze Motorie con partita IVA per collaborazione Palestra di Ginnastica 3480739087 • Manutentore esperto in lavori idraulici e elettrici ,offresi per prossima stagione lavorativa 2014, per strutture alberghiere o parchi termali. 366 3471780. • Signora italiana cerca lavoro come badante,o collaboratrice domestica. Chiamare +393289310359 • Cerchiamo sull`ischia d`Ischia distributori Herbalife o ex distributori per creare gruppo di lavoro. 347.6460975 Francesco • Ristorante ad Ischia, ricerca per la stagione 2014 la seguente figura: Chef/Cuoco - È richiesto un ottimo livello di conoscenza della cucina partenopea con esperienza maturata in ristoranti dello stesso livello e/o ristoranti stellati. E richiesta la conoscenza della normativa HACCP - è necessaria puntualità, cortesia, discrezione ed efficienza abbinata ad una forte predisposizione ai rapporti interpersonali ed al sorriso. Massima flessibilità e disponibilità a lavorare su turni, anche spezzati. La residenza in zone limitrofe costituirà titolo preferenziale. La società provvede ad un

23

inviaci i tuoi annunci a annunci@corrieredellisola.com

contributo per l’alloggio. Il candidato dovrà coordinarsi con il servizio in sala per la perfetta operatività del Ristorante e tutti i relativi servizi, ottimizzando le vendite ed i ricavi dando piena soddisfazione alle aspettative della Clientela, rispettando gli standard di servizio di lusso richiesti dall’azienda. Lo screening delle candidature verrà effettuato a partire dal 25 gennaio 2014 e il contratto è da giugno a settembre. Tutti i CV devono essere inviati comprensivi di autorizzazione al trattamento dei dati personali ex D.Lgs. 196/2003 Nel Curriculum vanno indicati i dati necessari a valutare il profilo del candidato. Saranno utilizzati con modalità strettamente riferite a questa selezione. Mail: giu. divina@hotmail.it • Si eseguono lavori di manutenzione e riparazione di infissi interni ed esterni in legno. Tel 333 3365971 • Crescenzo,cerca lavoro ,imbarco su paranze o barche da pesca.In possesso di regolari documenti come conduttore motorista.+393289310359 AUTO E MOTO • Vendesi moto Kawasaki zr -7, anno 2000, colore blu, 750 cc., motore, ciclistica e freni ok; gomme al 20%. aggiungo qualche ricambio. Prezzo € 1.000,00 + trapasso NON trattabile. Per info 339 6464579 • Vendo ottima fiat stilo del 2002 colore nero more in buonissime condizioni, interni puliti e’ integri ,carrozzeria senza ammaccature, solo qualche graffio da parcheggio, il motore ha veramente pochi km originali 90000, ha clima b-zone, caricatore CD, subusio, e altri opcional per informazione tel 081986443, cel.. 3281092449 Pietro • ACQUISTO “SMART” PRIMA SERIE. Contatta via SMS il 3459348504 inserendo una breve descrizione ed il prezzo da te richiesto. • Vendesi opel corsa c 1.0i 12v cat 3 porte del 2002 con 80890 km benzina, tagliandata ogni 10.000 km ultimo tagliando fatto poco tempo fa, con sterio a telecomando (lettore mp3,divx,dvd)lavori fatti di recente:cambio candele, filtro motore e cambio olio, filtro iniettori, testata appena cambiata e batteria...vendesi per inutilizzo per qualsiasi cosa contattarmi al numero 3496435699 no perditempo. VARIE • Vendo Veliero Africano in legno di lunghezza 130 cm, prezzo Euro 100,00 non trattabile.Chiedere di Enrico Cell.3396444653 Tel. 081980221 ore pasti . • Vendo Chitarra Classica Spagnola, Alvaro n°40 come nuova. Ottimo suono armonico, prezzo Euro 220,00 Chiedere di Enrico. Info: 3396444653 - 081980221 lezioni • Signora Laureata in Economia impartisce lezioni individuali di doposcuola a ragazzi/e scuole medie e

superiori. Massima serietà. 3484977874 • Ingegnere impartisce lezioni di: matematica, geometria, scienza delle costruzioni, chimica , fisica, informatica ed elettrotecnica. Per info contattare il n° 3291797132 • Laureata in giurisprudenza impartisce doposcuola e lezioni di Diritto, Inglese e Latino per scuole superiori e doposcuola per scuole medie. Simona Postiglione 349\5890881 Cerco docente per prepararmi all’esame di stato per dottore commercialista. cell.3923460523 • Laureanda impartisce lezioni private e doposcuola a bambini di scuole elementari e medie inferiori, zona Ischia Porto. Per informazioni: 3337794496 (Francesca). • SI IMPARTISCONO ACCURATE LEZIONI POMERIDIANE AD ALUNNI DI SCUOLA ELEMENTARE. PER INFORMAZIONI CHIAMARE AL 3400676926. • Madrelingua inglese, impartisce lezioni di inglese per elementari, medie, superiori ed univertitari. PREZZI MODICI.Si effettua anche dopo scuola Prezzi modici CELL 3498772624 3349865346 • Impartisco ripetizioni e recuperi a studenti di scuole elementari e medie. Serietà e competenza garantita. Tel: 3338636749 • Cerco: insegnante di lingua italiana e napoletana. Zona di Forio. Due volte alla settimana durante l’inverno. Ho bisogno di buoni risultati. Si prega di chiamare 3382700427 • Laureato in ingegneria elettrica impartisce accurate lezioni private anche a domicilio a prezzi modici per studenti delle scuole medie inferiori, superiori ed università nelle seguenti materie: matematica, analisi matematica, fisica, elettrotecnica, elettronica, meccanica, scienze, biologia, chimica, fisica tecnica, geometria e algebra, storia, italiano, economia e diritto. Per contatti: 3281663116 • Si impartiscono accurate lezioni di lingua e letteratura inglese, tedesca, francese a studenti di ogni grado e a lavoratori che intendono imparare o perfezionare le suddette lingue.Massima serietà Info:081/905400. 3475546838 • Si impartiscono accurate lezioni di lingua e letteratura inglese, tedesca, francese a studenti di ogni grado e a lavoratori che intendono imparare o perfezionare le suddette lingue. Massima serietà 081/905400.3475546838 • Signora ischitana cerca lavoro part-time presso anziani, persone sole o che lavorano e non hanno possibilità di sbrigare servizi fuori casa tipo:pagamento bollette, disbrigo pratiche in uffici, spesa al supermercato , ritiro analisi, accompagnamento visite specialistiche, prescrizione ricette medi-

che ecc....Anche dama di compagnia.Massima serietà. 3475546838 • Si impartiscono lezioni di matematica, geometria, fisica, informatica, elettrotecnica, elettronica, scienza delle costruzioni per studenti di scuola media superiore e università. Cell. 3381675003 • Laureata aiuta studenti a risolvere problemi con materie specifiche o ad acquisire metodo di studio. 3427921400 VARIE • Vendo negativoscopio con cassa in lamiera in acciaio stampata e verniciata ,con reggi radiografie,dotato di lampade di illuminazione uniformemente distribuita , modello orizzontale/verticale dimensioni cm 43 x 90 h. Vendo Dispositivo per le trazioni cervicali da seduto a a corredo mentoniera con bilancino, cordicella in naylon , gancio e pesi per un totale di kg 15.Vendo carrello con tre ripiani in bilaminato bianco con quattro ruote piroettanti dotato di ciabatta per corrente a quattro ingressi. Vendo insieme n. 5 sacchetti di peso diverso Kg 1, 2, 3, 4, 5 con anello cromato di aggancio diametro mm 35 per il sistema di Puleggio-terapia. 3480739087 • Vendo N° 9 STEP BASIC DI COLORE GRIGIO MARCA DOMYOS per Fitness e ginnastica 3480739087 • Giubbino REFRIGIWEAR. Da uomo, Taglia XL, Verde con Cappuccio. Vendo € 130,00. Tel. 3313713778 • Vendo Lettino FOPPAPEDRETTI + Materasso ortopedico in poliuretano espanso, fibra anallergica, e con rivestimento trapuntato in cotone 100% + Cuscino antisoffoco in poliuretano espanso, il tutto pari al nuovo . Prezzo € 100,00 3388190706 • Vendo Notebook HP 255 NUOVO (regalo non gradito) schermo 15,6, 500 giga di hard disk, processore AMD Dual-Core con scheda grafica Radeon HD 7310 (1,48 GHz, 1 MB di cache) Vorrei recuperare i soldi che ho speso: 311 euro. • Vendo Fotocamera digitale FUJI S300 (semireflex) tenuta in modo maniacale, con confezione originale e scheda SD aggiuntiva a 75 euro • Vendo PC completi, ricondizionati e perfettamente funzionanti, con schermo TFT (piatto) da 15. Ottimi per uso ufficio e internet da 99 euro. • Cerco stufa a legno usata. Cell 3382307986 • Vendo bauletto honda sh 125 mod 2012 colore bianco perla, nuovo, mai usato, per inutilizzo al prezzo di euro 50 ; tel. 3464070420 • CONGELATORE VERTICALE 3 cassetti IGNIS classe A usato pochissimo VENDO A 120 euro trattabili, SET 6 COLTELLI PROFESSIONALI mai usati VENDO a 100 euro trattabili. 339.7860260

• vendesi antica campana di vetro con san pasquale al costo di 500 euro,per info 3495740306 • Vendo motore fuoribordo Yamaha F 2.5 hp AMHS 4 tempi del 2011 come nuovo euro 700 tel. 3291544345 Salvatore. • Vendo Manò Marine 20 Cabin, mt. 6 semicabinata 2 posti letto, barca in ottimo stato, con motore yamaha 140 Hp. 2 tempi del 1985 con il cambio rotto, euro 5000 tel. 3291544345 Salvatore • Vendesi Flauto traverso Yamaha YFL-221. Cell. 3921459368 • Vendo attrezzatura professionale da cucina usata. Lavastoviglie Angelo Po, Cucina Zanussi 6 fuochi con due forni, Affettatrice, Tritacarne e grattugia, Cappa inox a parete con motore esterno, Congelatori, Armadio frigorifero Angelo Po con controllo temperatura, Lavabicchieri, Macchina da caffè a pulsanti. Tel 081.5071415 • SEGGIOLINO AUTO CHICCO x bimbi da 0 a 3/4 anni e SEGGIOLONE PAPPA come nuovi VENDO a 50 euro ognuno. 339.7860260 • Vendo in Buone Condizioni Bancone da Macelleria\ Supermercato lunghezza 3 metri prezzo: 150 euro trattabili. Per info: 3497720836. • Vendo tablet akai 7.0 touchscreen in garanzia.E.60 Samsung GT-star monosim in garanzia E.70. Info 3497069884 • Forno REX a ventilazione color bronzo euro 150 3404038270 • Batteria musicale con 2 piatti occasione euro 100 causa spazio 3404038270 • Vibro Power euro 50 3404038270 • Vendo panca 2 posti per sale attesa/collettività. Seduta in multistrato di faggio, struttura (gambe/trave) in tubolare di acciaio”,il tutto pari al nuovo. Prezzo € 70,00 3388190706 • Vendo un macchina fotografica digitale semireflex con zoom ottico 6x , compreso 2 schede di memoria FUJI S300 con confezione originale e manuale cartaceo a 75 euro 081909002 3294187907 • Causa errato acquisto rivendo un computer portatile NUOVO da 15,6 pollici HP 255 500 giga di hard disk, masterizzatore DVD , AMD Dual-Core 299 euro (con borsa NUOVA 320 euro) 081909002 3294187907 Vorrei recuperare i soldi che ho speso: 311 euro. 081909002 3294187907 • Vendo un computer da me ricondizionato. Ha lo schermo piatto TFT da 15. Compreso tastiera NUOVA, mouse OTTICO e casse. 100 euro. 081909002 3294187907 • Vendesi ulivi secolari prezzo interessante 3271568921


24

• PRIMO PIANO

www.corrieredellisola.com

30 Gennaio - 5 Febbraio 2014

www.mydeco.it

TANTI PRODOTTI SOTTOCOSTO DAL 7 AL 16 FEBBRAIO 2014

IN PIÙ Ù TANTE ALTRE OFFERTE DAL 7 AL 17 FEBBRAIO 2014

60.000* PEZZI DISPONIBILI

SOTTOCOSTO

1,00 € 4,17 al Kg

BAULI CROISSANT • SOFFICE SFOGLIA • CON ZUCCHERO DI CANNA GR 240

100.000* PEZZI DISPONIBILI

44.000* PEZZI DISPONIBILI

SOTTOCOSTO

SOTTOCOSTO

7,65

ACQUISTABILI MAX 3 PZ

KIMBO CAFFÈ MACINATO FRESCO GR 250 X 4

2,89 € 0,48 al Lt

PEPSI COLA CLASSICA LT 1,5 X 4 BOTTIGLIE

ACQUISTABILI MAX 2 PZ

ACQUISTABILI MAX 2 PZ

G R 25 0 X

LT 1,5

4

X

4

TUTTE LE DOMENICHE SIAMO APERTI 8:30 - 13:00

FORIO VIA MATTEO VERDE, 37 - Tel. 081.997231 FORIO VIA M. D’AMBRA, 30 - Tel. 081.908599 BARANO VIA DUCA DEGLI ABRUZZI, 69 (LOC. FIAIANO) - TEL. 081.989070 Forio • Via Monterone, 31 80075 Forio d’Ischia (NA) – Tel. 081-997802

Forio • Via Matteo Verde 37 (zona Mercato) 80075 Forio D’ischia (NA) - Tel 081-997231

Lacco Ameno • Via Barente, 11 80076 Lacco Ameno (NA) - Tel. 081-980329

Casamicciola • Via Cumana, 19 80074 Casamicciola T. (NA) – Tel. 081-3330145

Barano • FIAIANO • via Duca degli Abruzzi 69 80070 Barano d’Ischia (NA) – Tel. 081-989070

Forio • via F.Regine 34 (vicino cinema delle vittorie) 80075 Forio D’ischia (NA) – Tel. 081-998060

Barano • Via Corrado Buono 14 80070 Barano D’ischia (NA) - Tel 081-905627

Forio • loc. PANZA • via M. D’Ambra 30 80075 Forio D’ischia (NA) - Tel 081- 908599

Barano • Via Duca degli Abruzzi, 70 80070 Barano d’Ischia (NA) • Tel. 081-9031935 Forio - Via Monterone 8 80075 Forio (Na) Tel. 081-19368246

Corriere dell'Isola n. 5 2014  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you