Page 1

GRATIS

ITF

a pag. 14

SPORT •

MADE IN ISCHIA

a teatro VENERDì, Sabato e domenica

SPORT

a pag. 16

GRAN PARTITA CON IL MELFI MA L’ISCHIA È SCONFITTA

Anno XVII - n. 48 • 12 - 18 Dicembre 2013

settimanale gratuito delle isole di Ischia e Procida • www.corrieredellisola.com

PASSIONE

PRESEPE La magia del Natale raccontata con cartapesta, sughero, pastori e arte artigianale. «Il presepe siamo noi, costruirlo è un esercizio ad amare» le parole di Stefano Di Meglio, cultore innamorato che vive il presepe come una disposizione dell’animo, un atto d’amore

PRIMO PIANO FINTI RICCHI E FINTI POVERI UN NATALE DA 10 MLD PER GLI ITALIANI

a pag. 2

PERSONAGGIO VITO IACONO

«ADERISCO AL PD, MA ….»

a pag. 9

PROCIDA NATALE A PROCIDA

A SPASSO NELLA TRADIZIONE

a pag. 11


2

• primo piano

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com

Un Natale da 10 mld per gli italiani. Ma attenti al Redditometro

FINTI RICCHI E FINTI POVERI

• di Elvira Agnese

“L

e bugie si dividono in tre grandi gruppi: le piccole, le grandi e le statistiche”. Ma l’irriverente cronista delle vanità umane, Mark Twain, non immaginava nemmeno quanto la vita del XXI secolo sarebbe stata dominata dalle statistiche, ultimi calmieri della società di massa. E se la statistica ha sempre mietuto un sacco di vittime, dall’avvio quest’anno del Redditometro non c’è più via di scampo. Non vorremmo fare i conti in tasca a nessuno, ma le festività natalizie che

si avvicinano inesorabili, in questi tempi di magra, non solo ci obbligano a guardare speranzosi la bilancia, sperando che ci conceda di abbuffarci tranquilli, ma ci costringono anche a dare un’occhiata al portafogli. Regali da acquistare, salotti che finiscono tutti per assomigliare alla calda dimora di Babbo Natale, con tanto di renne di plastica luccicanti parcheggiate in giardino. Sì, ma quanto mi costa? Questo è il periodo in cui ci si dà più facilmente all’acquisto folle e tornando alla succitata statistica, secondo i dati pubblicati dal Sole24ore gli italiani non badano a spese. Secondo

un’indagine appena commissionata da eBay ai ricercatori di TNS, si rileva, infatti, che per il popolo italiano questo sarà un Natale da 10 miliardi di euro. Naturalmente la ricerca non approfondisce quanti potranno permettersi ricchi doni e fiumi di champagne e chi invece dovrà accontentarsi di un magro bottino sotto l’albero e vino in cartone, ma i numeri appaiono comunque alti per un popolo che vive una recessione “importante”. Ma la propensione alla spesa folle, per gli italiani, pare stia diventando sempre più diffusa, non solo a Natale. E tutto sommato questo dato non stupisce,

considerando che la “formica” d’occidente, il popolo che più di tutti i suoi confratelli europei riteneva fondamentale risparmiare un gruzzoletto in vista dell’ “inverno”, da una ventina d’anni a questa parte ha subìto un forte cambiamento di tendenza, preferendo la parte della cicala. E non solo perché il potere d’acquisto è oggettivamente crollato alla fine del 2012, anche se i salari non sono aumentati. Costringendoci quindi a spendere sempre di più in relazione alle nostre entrate. Ma anche a causa di un certo cambiamento di “mentalità”. Dato che risulta ben chiaro

dalla statistica del Sole24ore, secondo la quale gli italiani, soprattutto al sud, spenderebbero molto di più di quanto gli sia consentito dal reddito. E con il Redditometro nei paraggi bisogna cominciare a guardarsi le spalle. Coloro a cui ci riferiamo non sono i finti poveri che cambiano un Suv ogni anno e si concedono vacanze extra lusso pur dichiarando entrate da operai di fabbrica. Per quelli ci si augura che questo Natale il fisco li stani, ovunque si trovino, magari proprio colti in flagranza con il capitone nel piatto. Coloro che dovranno stare attenti sono i finti ricchi, nuova catego-

ria che nasce dalle ricerche correlate con gli studi del redditometro. Quelli che di Suv ne comprano uno, usato e le cui rate le finirà di pagare un pronipote che probabilmente non conosceranno mai. Chi acquista l’ultimo modello di I-phone sul mercato ma le chiamate le addebita irrimediabilmente al ricevente. E di questo fenomeno e dei motivi scatenanti si potrebbe parlare davvero per un’eternità. Della società dei consumi di massa, della società dell’apparire che è immancabilmente meglio dell’essere. Si potrebbe parlare di quei genitori che preferiscono inserire il proprio figlio in un tipo di società, ipocrita e arrivista, che senza una borsa Prada non gli rivolgerebbe neppure la parola. Ma forse è inutile parlarne, sappiamo bene, noi ischitani cosa significhi indebitarsi pur di apparire. Noi delle sfilate nei locali alla moda e nelle piazzette più “in”, siamo dei veri e propri intenditori. Ma bisogna cominciare a stare molto attenti. Le ricerche del redditometro si serviranno, infatti, di numerosi database per rilevare il rapporto tra entrate e uscite. Saranno guai se le prime non saranno superiori – o uguali - alle seconde. Insomma, sappiamo che nessuno, nemmeno il misuratore del reddito o la cinghia sempre più stretta della recessione, potrà mai smettere di farci sognare un po’, ma da quest’anno sognare che le rate del mutuo siano solo un brutto incubo, seduti sui sedili di una Mercedes, non sarà più così piacevole.

Editoriale

DRITTI E DIRITTI

• di Graziano Petrucci

I

l fenomeno dei falsi poveri, i «furbetti» che omettono, evadono o eludono e falsificano così la propria posizione dinanzi al fisco, è sempre esistito. La serie di truffe scoperte dalla Guardia di Finanza sui falsi indigenti, che a sentirne ormai ci rende affetti da narcolessia perenne, ha spinto il Governo a rivedere i parametri del modello ISEE. Rubare allo Stato e quindi ai cittadini, avvantaggiandoci di posizioni che non ci spettano, riconoscere diritti a

chi non ne ha il «diritto», significa non realizzare l’equità sociale. Personalmente ritengo che in situazioni normali si debba inquadrare meglio la capacità di spesa e che questa debba dipendere dal reddito e non dal patrimonio (che molto spesso non produce reddito). Una strada possibile se di riforma «dell’indicatore della posizione equivalente» si parla. Tuttavia, il principio che vuole perseguire l’esecutivo è chiaro: garantire una maggiore equità. Voler fare il «dritto» a scapito dei diritti altrui è un malcostume sociale agevolato da

CORRIERE DELL’ISOLA è un settimanle distribuito gratuitamente ogni giovedì ad Ischia e Procida.

DIRETTORE RESPONSABILE Diego Mattera d.mattera@corrieredellisola.com

Registrazione al tribunale di Napoli n. 4816 del 20/11/1996

www.corrieredellisola.com redazione@corrieredellisola.com tel. +39 08119503495

radici profonde che assieme a una seria mancanza di volontà non permettono il contrasto all’evasione fiscale. Il risultato è un disequilibrio che si riversa a cascata sulla società. Una società che, però, è sempre più votata all’avere che all’essere. Due modalità di comportamento completamente diverse. E proprio il primo, il voler apparire a tutti i costi, a scapito del secondo che ne è eroso, definisce un’altra delle questioni fondamentali con cui bisogna fare i conti. Nell’era del capitalismo deviato, consumiamo o acquistiamo cose che riteniamo utili

ma che non lo sono, spesso superando il limite di quel che possiamo permetterci. Il SUV pagato a rate trentennali chiuso in garage da prendere esclusivamente la domenica perché consuma troppo. O il cellulare di ultima generazione senza un euro di ricarica rispondono talvolta ai requisiti minimi per non sembrare disadattati. D'accordo, in alcuni casi possono servire ma negli altri? Ed è proprio il mostrarsi ciò che non si è, il voler seguire modelli non corrispondenti alla reale possibilità di sussistenza minima, uno dei fenomeni peggiori che interessa

SOCIETA’ EDITRICE Nuvola Grafica Via M. Schioppa 78 - Forio (NA) PROGETTO GRAFICO, IMPAGINAZIONE E STAMPA Nuvola Grafica www.nuvolagrafica.it

Collaborano con la redazione: Stefano e Pancrazio Arcamone, Pietro Di Meglio, Giovanni Cavalcanti, Iacopo Ielasi, Francesco Castaldi, Paola Casulli, Graziano Petrucci, Claudio Iacono, Alessandro De Cesaris, Elvira Agnese, Alessandra Vuoso, Isabella Puca Foto: F. Trani, L. De Luise, Rossella Pisano

anche l’isola. Mentre puntiamo il dito su evasori, arrampicatori sociali, politici corrotti nell'attesa che qualcosa cambi, guardiamo la pagliuzza negli occhi degli altri evitando di soffermarci sulla trave conficcata nei nostri. Modificare l’ambiente, la situazione in cui viviamo, si può. Quando cominceremo a capire che per farlo dobbiamo prima passare per il cambiare noi e il nostro modo di pensare?

CONCESSIONARIA PER LA PUBBLICITA’ Nuvola Grafica Via Mons. Schioppa 78 • 80075 Forio (NA) Tel. +39 081 19503495 corrieredellisola@nuvolagrafica.it commerciale@corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

12 - 18 Dicembre 2013

PRIMO PIANO •

3


4

• SPECIALE PRESEPE

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com

Passione presepe: la magia del Natale raccontata con cartapesta, sughero, pastori e arte artigianale

L’ORO DI PANZA

• di Lucia De Luise

«T

e piac ‘o presepio?». È impossibile non ricordare, di questi periodi, la famosa scena che vede coinvolto il magistrale Eduardo De Filippo chiedere insistentemente al figlio, non tanto tradizionalista e fin

troppo orgoglioso, di fare uno sforzo, di dire: “sì papà, mi piace!”. Una delle cornici più belle e commoventi del teatro napoletano in cui l’arte del rappresentare la Natività svela il suo massimo spessore. Volendo fare un passo più indietro, il primo realizzatore del presepe, in questo caso vivente, fu San France

sco d’Assisi nel 1223 dove a Greccio, luogo natio, diede vita ad una vera e propria Betlemme mettendo in risalto povertà e semplicità; da quel momento questo tipo di simbolismo divenne un rito irrinunciabile che delizia e impegna tutte le famiglie italiane già molti mesi prima del Natale.

Ancora oggi grandi e piccini vivono la gioia e la magia di ricostruire fedelmente la scenografia innalzando colline di cartapesta, posizionando pastori, angeli e animali, creando mini botteghe; è l’incontro più suggestivo tra sacro e profano: le consuetudini quotidiane si mischiano con l’arrivo dei re magi, la stella cometa fila via sopra il capo di Benino che, poverino, sfibrato dalla dura vita di pastore, dorme beato tra i folti cespugli e non s’accorge di nulla. Rinomata in tutto il mondo è la celebre strada di San Gregorio Armeno densa di esercizi artigianali che dedicano il proprio essere all’arte presepiale. I piccoli negozietti disseminati lungo la stretta e affascinante via partenopea espongono su bancarelle

ETT.NA. Costruzioni

s.r.l.

Lavori di ingegneria civile, lavori di demolizione e ricostruzione. • Soprintendenza e preventivi gratuiti • Assistenza e Progetti in sede • A richiesta si eseguono PLASTICI DEGLI AMBIENTI DA REALIZZARE! UNICI A ISCHIA! • Forniture di Materiali e arredi • Monteggio Ponteggi

E SE LA CRISI TI SPAVENTA, NIENTE PAURA!

Ti assisteremo in ogni passo, anche con un Finanziamento Agevolato! Deposito e Sede: Via Sottocaiano, Barano d’Ischia, 081905522 – 347 5147073

i propri tesori: casette di sughero, cascate, fiumiciattoli, presepi già pronti e i famosissimi pastori, non solo quelli tradizionali ma anche statuine con fattezze di pulcinella, politici, vip, calciatori. Se è vero che la città del Vesuvio è il cuore pulsante di questa tradizione, Ischia di certo non resta ferma a guardare; nella fattispecie Panza, la piccola frazione del comune di Forio, dove brilla l’associazione culturale MOVEO che anche quest’anno ha allestito un presepe originale e bellissimo. I ragazzi, da sempre fortemente legati alla tradizione, hanno voluto guardarsi alle spalle riscoprendo lo splendore che caratterizzava il tranquillo paesino negli anni ’50. La semplicità dei materiali si sposa perfettamente con


redazione@corrieredellisola.com

12 - 18 Dicembre 2013

5

SPECIALE PRESEPE •

TUTTI I PRESEPI DA VISITARE Località: Ischia Ponte angolo Cartaromana Apertura: 08/12 al 15/01  Stile: Ischitano - Riti e tradizioni di un'isola scomparsa

Località: Lacco Ameno Chiesa S. Restituta Apertura: 18/12 - 08/01 Orario: 10:00 - 12:00/17:00 - 20:00 Stile: Napoletano

Località: Ischia Ponte via Giovan Battista vico, 21 Apertura: 08/12 al 15/01  Stile: tradizionale, narrato e animato

Località: Forio Piazza Ss. Immacolata - Chiesa San Michele Arcangelo Apertura: 18/12 - 08/01 Orario: 11:00 - 13:00/16:00 - 21:00 Stile: Popolare

Località: Ischia Ponte Chiesa Sant’Antonio Apertura: aperto tutto l’anno. Per visitarlo, nel retro della chiesa di Sant’Antonio

il rigore architettonico venutosi a creare: il muro che era presente all’esterno della congrega è stato fedelmente riprodotto proprio come allora mentre l’Ing. Trofa ha realizzato in esclusiva il cancello della parrocchia di S. Leonardo; sono presenti all’appello anche tutte le attività commerciali esistenti nel periodo scelto. Ad aiutare la ricostruzione dello scenario d’epoca sono state le varie mostre fotografiche presentate nel corso degli anni che hanno rivelato il volto di Panza di circa 60 anni fa. L’inaugurazione è letteralmente un momento avvolgente che riscalda non solo lo spirito ma anche il palato dei più golosi: l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata, alla presenza del giovane parroco Don Cristian Solmonese viene servita cioccolata calda per tutti. Il presepe artistico “E venne ad abitare in mezzo a noi”, dallo stile pregiato e inconfondibile,

si può ammirare presso il locale della famiglia Polito in via M.Cav. Leonardo Impagliazzo. L’associazione è alla quarta esperienza dopo gli anni 2010, 2011 e 2012, classificata rispettivamente al 3°, 2° e 1° posto nella categoria Privati del concorso presepistico AIAP di Ischia. Ma la MOVEO, con a capo Vito Barnaba, non si sbizzarrisce solo in occasione delle feste natalizie: tornei sportivi, proiezioni di film, concerti, manifestazioni, mostre fotografiche e rappresentazioni teatrali racchiudono la voglia di partecipazione e l’essere presente in tutti gli ambiti della società per dimostrare che i giovani svolgono un ruolo fondamentale nel riqualificare il nostro territorio. Lo sforzo e la passione dei partecipanti supera ogni limite di immaginazione, e gli ottimi risultati non tardano ad arrivare.

Località: Forio via G. Castellaccio, 73 Apertura: 08/12 al 16/01  Orario: feriali 17.00 - 21.00 - festivi 11.00 - 13.00 / 17.00 - 21.00 Stile: Ischitano Località: Casamicciola Santuario dell’Immacolata della Sentinella Apertura: 08/12 - 08/01 Orario: 09:00 - 12:00/16:00 - 18:00 Stile: Popolare Località: Casamicciola - Parrocchia Santa Maria Maddalena Apertura: 18/12 al 08/01 Orario: 17:00 - 20:00 Stile: Popolare Località: Lacco Ameno. - C.so Angelo Rizzoli - Chiesa di Santa Maria delle Grazie Apertura: 16/12 al 08/01 Orario: 10:00 - 12:00/16:00 - 20:00 Stile: Ispirato al presepe napoletano

Località: Forio – Chiesa San Francesco d’Assisi nei pressi del comune Apertura: Tutto l’anno Orario: 10:00 - 12:00/17:00 - 20:00 Stile: Napoletano- Pastori fine ‘800 Località: Forio - Chiesa San Gaetano Apertura: Tutto l’anno Orario: 09.30 - 12.30 / 16.00 - 20.00 Stile: Napoletano Località: Fontana - Chiesa S. Maria della Mercede Apertura: 11/12 - 08/01 Orario: 11:00 - 13:00/16:00 - 20:00 Stile: Napoletano Località: Parrocchia S. Maria del Carmine Apertura: 18/12 al 08/01 Orario: 08:00 - 23:00 Stile: Natività Località: Ischia - Chiesa S. Antuono Apertura: 08/12 al 08/01 Stile: Ischitano

Corso Vittoria Colonna 97 Piazzetta dei Pini / Ischia 081.992091 | 338.7689128

Località: Ischia Ponte Apertura: 08/12 al 15/01 Stile: Ischitano Località: Barano via Vittorio Emanuele Apertura: 11/12 al 08/01 Orario: 10.00 - 12.30 / 16.00 - 19.00 Stile: Napoletano Località: Forio Panza - Piazza S. Leonardo, nei pressi della Parrocchia di S. Leonardo Apertura: 08/12 al 16/01 Orario: feriali 17.30 - 21.00 | festivi 10.00 - 13.00 / 17.30 - 21.00 Stile: Ischitano Località: Barano Chiesa San Sebastiano Apertura: 18/12 al 08/01 Orario: 09.00 - 12.30 / 17.00 - 20.00 Stile: Popolare Località: Ischia Chiesa del Buon Pastore Apertura: 08/12 al 08/01 Stile: Ischitano Località: Barano Vatoliere - Chiesa San Alfonso Apertura: 15/12 al 08/01 Orario: 10.00 - 12.00 / 16.00 - 20.00 Stile: Popolare

Località: Ischia Ponte - Chiesa S. M. Assunta, Santuario San Giovan Giuseppe della Croce Apertura: 08/12/2011 al

Emozioni

Nuova Apertura Uomo

15/01/2012 Stile: Ischitano

Sposa


6

• SPECIALE PRESEPE

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com

Intervista a Stefano Di Meglio, cultore innamorato che vive il presepe come una disposizione dell’animo, un atto d’amor

«Il presepe siamo noi, costruirlo è un esercizio ad amare» • di Lucia De Luise

I

nvece di essere attratto, come quasi la maggior parte dei bambini, dall’albero di Natale e i suoi colorati addobbi Stefano Di Meglio, 31 anni ischitano doc, era rapito dalle luci che cingevano l’amato presepe tanto da costringere il padre a cacciarle fuori dagli scatoloni già molto tempo prima delle feste. Sin dalla tenera età aspettava entusiasta i primi temporali di fine agosto che ingrigivano le sempre più corte giornate per dilettarsi con la costruzione di grotte, colonne e tutto ciò che necessita la riuscita di un bel presepe. Nessuna preoccupazione e ansia per la letterina a Babbo Natale dunque, Stefano si divertiva a giocare con i pastori, soprattutto con uno in particolare: Beniamino, il pastore dormiente che tuttora resta il suo preferito perché, come ci spiega tra risate e sorrisi, è quello che gli somiglia di più: poca voglia di crescere e di pensare alle questioni importanti. I suoi occhi si illuminano solo a sentir parlare di muschio, pietre e colla a caldo. L’anno scorso ha esposto una sua creazione a Valmontone dov’era presente anche uno dei migliori presepisti italiani, Vincenzo Velardita. Un amore, quello per l’arte presepiale, senza fine.

Non tutti sanno cosa c’è dietro al vero significato del presepe. Ci spieghi cosa rappresenta? «Nella rappresentazione della nascita di Cristo c’è la figurazione contestuale di tutto il mondo che partecipa a questo evento sacro ed è chiamato a dare una risposta che può essere a sua volta positiva o di indifferenza. Il presepe è proprio lo specchio della nostra società: nel mostrare la faccia di quest’ultima già ti indica dove sono i buoni e dove i cattivi. Secondo la mia modesta opinione ha una sorta di valore di giudizio divino nei confronti dell’uomo». C’è anche tanta simbologia nascosta tra pastori, muschio e Re magi. «Oltre alle statue che rappresentano chiaramente tutti i modi di essere dell’uomo come ad esempio Beniamino che dorme e quindi non avverte la nascita di Cristo, il pastore della meraviglia che forse è quello più umile, i Re magi che rappresentano la ricchezza ma nonostante la loro regalità si inginocchiano dinanzi alla povertà e gli zampognari che incorniciano la scena nell’atto di suonare i loro strumenti in onore del bambino assorti in una

preghiera musicale, anche la natura, come nelle tragedie greche e la letteratura antica, partecipa: il paesaggio è organizzato per lanciare un messaggio. Le scale sono il percorso ascensionale che deve intraprendere l’anima per arrivare ad un certo stadio; l’acqua è simbolo di purificazione e di solito è posizionata al centro del presepe: dalla creazione al diluvio universale e al battesimo di Cristo questo elemento è sempre un mezzo di decontaminazione. Anche gli animali hanno un significato preciso. Esistono due versioni per spiegare la presenza del bue e dell’asinello: la prima rappresenta l’alternanza del giorno e della notte che si accucciano alle spalle di Gesù, la seconda invece indica i caratteri: l’asinello è il simbolo della mitezza mentre il bue della determinazione e della forza. Le pecore invece ritraggono le anime pure che hanno bisogno di una guida». Quale stile ti si addice di più? «Esistono davvero tantissimi tipi di presepe; qui ad Ischia ad esempio siamo abituati a vedere il presepe in stile popolare con architetture più mediterranee. Abbiamo anche quello in stile palesti-

nese con colori caldi e polverosi. Il mio preferito è senza dubbio il presepe napoletano del ‘700. La tradizione vuole che sia composto da sughero e legno che andranno a rappresentare la scenografia di Napoli del XVI secolo: architettura e costumi dei pastori compresi». Quali sono le difficoltà che si incontrano nell’allestire un presepe? «La difficoltà principale è lo spazio: per allestire un presepe serio abbiamo bisogno di un’area adeguata. Un’altra problematica è la questione economica: i materiali di un certo tipo e il rifornirsi in botteghe affidabili sono un punto cruciale per la realizzazione di un’opera fatta per bene. Ad esempio il mio ultimo presepe mi è costato 500,00 euro, e non

La

Sfida continua

Vieni ad assistere alle partite di Juventus e Napoli da Village Cafè Quattordici incredibili sfide tra Serie A e Champions League da oggi fino a Natale...

SOGNANDO LO SCUDETTO

Piazza di Campagnano ISCHIA (NA) tel. 081 901220 |

è poco». Il presepe è ancora visto come simbolo del Natale? «Assolutamente no; purtroppo questa tradizione si sta perdendo perché le persone non hanno la minima idea di cos’è il presepe, pensano semplicemente che sia una distesa di muschio con dei pastori posizionati sopra. La gente si appassionerebbe di nuovo se conoscesse il concentrato di cultura, arte e filosofia che viene rappresentato. Purtroppo non c’è né il tempo né la voglia: siamo tutti con lo smartphone in mano a decidere in quale locale all’ultima moda andare, ed è un peccato perché il presepe è un quadro nel quale siamo dipinti tutti noi».

LE NOSTRE

23 2013

24 2013

solo da noi

Serie A | 20:45

Serie A | 15:00

26 2013

27 2013

01 2013

Champions | 20:45

Champions | 20:45

Serie A | 20:45

02 2013

06 2013

07 2013

Serie A | 21:00

Serie A | 20:45

Serie A | 20:45

10 2013

11 2013

14 2013

Champions | 20:45

Champions | 20:45

Serie A | 20:45

15 2013

21 2013

22 2013

Serie A | 20:45

Serie A | 20:45

Serie A | 15:00

DIRETTE NOVEMBRE

DICEMBRE

DICEMBRE

DICEMBRE

NOVEMBRE

NOVEMBRE

DICEMBRE

DICEMBRE

DICEMBRE

NOVEMBRE

DICEMBRE

DICEMBRE

DICEMBRE

DICEMBRE

Antonio e Luigi villagecafè


redazione@corrieredellisola.com

7

SPECIALE PRESEPE •

12 - 18 Dicembre 2013

Da Greccio a Ischia passando per San Gregorio Armeno

ANDAR PER PRESEPI

• di Giovanni Cavalcanti

L

’abitudine all’invasione barbarica degli escursionisti del Lunedì di Pasquetta ha fatto sempre inorridire l’ischitano, che ad apertura della stagione estiva si risvegliava sempre con una sberla rumorosa fatta di pantaloncini corti e occhiali all’ultimo grido, che con

ogni temperatura si riversavano sulle strade di Ischia. Mai nessuno ha pensato, e speriamo che non si svegli il desiderio folkloristico di nessun pasqualino, di trascorrere una giornata sullo “scoglietto bello” andandosene per presepi. Sicuramente siamo stati noi che negli anni ci siamo recati nella napoletana San Gregorio Armeno per gustare con grandi e piccini la

bellezza di un bambino nato in una grotta. Quindi per molti isolani il mistero della Famiglia di Nazareth si apprezzava nell’arte presepistica dei maestri di Napoli. Quelle magiche statuine, tanto fragili quanto preziose, fatte di colori ed espressioni che nel quotidiano vedevano la loro reale rappresentazione, le ritroviamo anche nei presepi di casa nostra. Chi non è

mai stato in quel serpentone umano che da Spaccanapoli s’insinuava fra i vicoletti illuminati da migliaia di lucine? La passione per il fascino e la tenerezza nei confronti di quel Bimbo coinvolge tutti a partire da fine ‘200, grazie all’intuizione del Santo poverello che fece di quel ricordo a Greccio una tradizione che arriva fino a oggi. Sarebbe meraviglioso, e ci sono tutti i presupposti per renderlo possibile, che anche per Ischia possa ripetersi ciò che in tanti abbiamo fatto verso Napoli. Il sogno di vedere riversarsi da aliscafi e traghetti escursionisti, meno rumorosi e più attenti di quelli pasqualini, non sarebbe un’idea complicata, anche solo lungo le strade di Via Jasolino via Roma col Corso Colonna e Ischia Ponte. Nessuno di loro ne rimarrebbe deluso. Sono anni, da quando c’era ancora Sebastiano Trani, che la tradizione del presepe a Santa Maria di Portosalvo si rinnova annualmente. E qui un bel gruppetto della parrocchia è impegnato a trasformare lo spazio della navata laterale destra in una scena dal sapore tipico delle colline di Campagnano. Ad abitare questi luoghi alcuni pastori di pregiata fattura provenienti dalle botteghe degli artigiani napoletani animano il paesaggio. Gli stessi pastori, che fra una ruga e gli abiti delle famose seterie di San Leucio, li troviamo presso l’hotel Villa Maria poco più avanti, in Piazza Antica Reg-

gia. Qui vere e proprie opere d’arte, provenienti dalla bottega dei Maestri Marco e Giuseppe Ferrigno, si incontrano su di una piazza arricchita ogni anno da personaggi nuovi. Opere d’arte che possiamo apprezzare lungo il Corso Vittoria Colonna e in particolar modo presso la Galleria di Rustica Domus. È infatti prevista per sabato 14 dicembre l’inaugurazione della mostra che ospiterà opere dello scultore Gabriele Renzullo, già autore di un presepe scolpito proprio per le vetrine dell’amico Salvatore Basile. Quel Basile artista-fotografo, che incontreremo dal giorno seguente, 15 dicembre, in una sua opera nella Galleria Ielasi di Ischia Ponte. Sarà in compagnia di Marco Cortese e di Raffaele Iacono, di Antonio Macrì e Mariolino Capuano facendo un tuffo nel passato con Aniellantonio Mascolo. Un percorso che raggiungerà via Giovanni da Procida senza dimenticare le decine di presepi artistici che si animeranno con pastori in movimento, scene di un recente passato e atmosfere e musiche tutte legate all’avvento di un Dio bambino. Appena una scusa dunque, per immaginare fiumi di osservatori utili a incoraggiare tutti gli appassionati che da mesi sono dediti a queste che sono vere e proprie scene di festa. Porto e Ponte legati dalla sottile passione per il presepe, per l’artigianato che si fa arte e per l’arte che si fa incontro.

ORGANIZZA DA NOI LE TUE FESTE... TTA

BUFFET ANCHE DA ASPORTO!!

IN DIRE

IL TUTTO DEL MEGLIO CALCIO

è da ora possibile acquistare presso di noi i biglietti per le partite casalinghe dell'ischia calcio!


8

• PERCORSI TERMALI E NATURALI

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com

IL MEGLIO PER IL TUO NATALE ELETTRONICA | INFORMATICA | VIDEOTECA NOLEGGIO E VENDITA FILM IN DVD B.RAY Videogames nuovi e usati •Tutte le Novità Games • Tutte le consol Permuta e Noleggio Videogames • Peluches • Vendita Gadget e Accesori

AL PREZZO ANCORA POCHI PEZZI... RITIRALO O PRENOTALO STRAORDINARIO SUBITO di

549,99

UNPACK LIVE

SNACK

Yogurt gelato tutti i gusti

oppure

UNPACK Home Video & Electronic art

WAFFEL

YOGURT

Mangia e bevi donuts e cornetti crepes • waffel • churritos frappe' • ice nutella bibite • snack FRAPPÈ

ICE NUTELLA

FIORDIPRIMI PIATTI PRONTI

UN PIACERE PER LO SGUARDO…UN PECCATO PER LA GOLA Via Salvatore Girardi | CASAMICCIOLA | 3314808798 081995884


redazione@corrieredellisola.com

9

PERSONAGGIO •

12 - 18 Dicembre 2013

Il figlio d'arte della politica foriana incontra la stampa con il movimento che rappresenta in Consiglio.

VITO IACONO: «ADERISCO AL PD, MA RESTO LEGATO A “IL VOLO”»

• di Claudio Iacono

S

abato scorso nella sala del Consiglio comunale di Forio, presso il vecchio Palazzo Municipale, c’è stata la conferenza stampa dell’Associazione Il Volo, occasione per il Consigliere comunale Vito Iacono di incontrare la stampa locale. La conferenza è stata aperta da Ignazio Castagliuolo, uno degli storici membri dell’associazione, ma ovviamente il ruolo più attivo è stato quello del consigliere Iacono, che ha posto gli accenti sui temi più caldi, andando

a ruota libera ma anche rispondendo alle domande degli operatori della stampa; lo stesso consigliere ha anche parlato del fatto che, ad oggi, il sindaco di Forio sarebbe stato assente alla maggior parte delle delibere di giunta, secondo Iacono, venendo meno al ruolo che gli compete e che comportamenti del genere andrebbero puniti così come si punisce l’assenteismo dei dipendenti del Comune. Grande risalto viene dato anche alla questione che riguarda la nuova sede municipale presso l'ex albergo Green Flash, che in campagna elettorale Del Deo si

era detto propenso ad abbandonare, ma che ad oggi risulta essere destinata ad ospitare gli impiegati del Comune ancora per molto tempo. A proposito delle primarie poi si esprime a favore di Renzi, che da parte sua ringrazierà di sicuro tantissimi sull'isola che, presi dal desiderio di democrazia, hanno in massa votato per lui. Abbiamo scelto poi di rivolgere qualche domanda specifica al consigliere Iacono: A proposito della sua adesione al PD, esiste un gruppo in consiglio comunale dedicato al partito? Lei ne fa parte?

«La mia è stata una scelta personale, non è stata un’indicazione o comunque il frutto di una decisione maturata in seno al gruppo che rappresento, per cui, fino a che non vi sarà una discussione che porterà a decisioni diverse io farò parte sempre del gruppo collegato alla lista Il Volo. Ci sono state delle voci sull’isola che mi avrebbero visto circuito dal sindaco di Ischia che attraverso il collega Foriano avrebbe cercato di intercettarmi, ma in ogni caso non avrei mai potuto tradire il voto e la fiducia dei cittadini che hanno votato la nostra proposta politica. La mia adesione al PD è figlia anche del bipolarismo che ormai c’è anche in Italia e ci tengo a precisare che il mio tesseramento non è avvenuto in una delle sedi isolane, ma direttamente al coordinamento provinciale, proprio per slegarmi da tutte le logiche locali». Per quello che riguarda le questione dell’area per i rifuti di Zaro, il TAR si è espresso, come era facile immaginare, contro l’amministrazione. Quale è la sua posizione a riguardo? «Per quello che riguarda la questione Zaro il TAR ha sentenziato che se il sindaco doveva opporsi a qualche provvedimento, doveva farlo nei tempi e nei modi previsti dalla legge; Del Deo non avrebbe dovuto aspettare il termine delle autorizzazioni concesse dalla soprintendenza, come invece ha fatto. Noi in consiglio comunale più volte abbiamo cercato di stimolare la discussione su questo tema, cioè quello dei rifiuti, cercando di capire dove e come realizzare questa famosa area di stoccaggio dei



rifiuti; non possiamo essere solo degli agenti immobiliari che devono dare un’area e stop, anche perché con quello che hanno intenzione di pagare io li farei tranquillamente venire a casa mia; la discussione deve invece svilupparsi e deve dare l’idea di dove si va ad arrecare il danno minore al cittadino, al quale va detto che in quell’area non si fa la discarica, ma si gestisce in maniera virtuosa il servizio di rifiuti. Purtroppo però ogni iniziativa proposta dalla minoranza viene rigettata per partito preso, anche laddove qualche consigliere di maggioranza vede in quella proposta qualcosa di buono». A proposito della digitalizzazione degli atti? Com'è la situazione a Forio? «Ho già scritto al Segretario Comunale che non è possibile che un atto prodotto dal consiglio comunale o dalla Giunta non venga pubblicato in rete; se poi per motivi tecnici quell'atto non viene pubblicato non deve essere messo in opera. Se produco un documento che affida un particolare servizio a qualcuno, la cittadinanza deve conoscere tutte le modalità che hanno portato a questo affidamento, anche per tutte le norme anti corruzione che già esistono; è impensabile che tanti atti vengano pubblicati solo quando magari i termini di quel servizio sono già scaduti; si potrebbe anche pensare che si agisca in questo modo per bypassare tutta una serie di procedure che hanno portato all'affidamento di quel servizio».

    

Prodotti da Sudamerica, Asia, Africa, Europa dell'Est...    

Te verde cinese

Semi di Lino Sanavita

Kikkoman Teriyaki

Sweet Chili Sauce

Gallette di Riso Real Thai

Olio di cocco, Olio Di Mandorle, Olio di Sesamo

Ginseng in Pappa Reale

Crema per Gulash Univer

Lychee in Syrup

Ingredienti per Sushi to sortimen Vasto as e n India ! di spezie am Masala, r omo, Ga Cardam cuma, r u Curry, C e in polver Cumino

Vasto Assortimento di Salse da tutto il mondo!

Messicana, Greca, Inglese...

A richiesta disponibili “Preparato per Pancake e Sciroppo d’Acero Aunt Jemina, per una vera colazione all’Americana!

VIENI A TROVARCI

Cell. 349 6181619 - 388 1934316 Via delle Terme, 104 (S.Ciro) 80077 ISCHIA


400 mt

10

di s por te

ben ess ere

cafèflorio 12 - 18 Dicembre 2013

2

www.corrieredellisola.com

da noi il caffè è un piacere

Vi augura Buon Natale Fitness

Danza

Pilates

Zumba

Sala Pesi Powerlifting

Ginnastica Posturale

Power Fit

Centro Benessere Sauna

Step | Elastibar Aerobica | Flyng

Tel. +39 081 5071141_Strada Statale, 270_n° 15 - Forio |

energypalestra

ECOGEA Servizi per l’ambiente

Corso Francesco Regine, 95 80075 Forio . Ischia mob. 347 1870278 | mob. 327 1726112 afloris@yahoo.it

CENTRO SPORTIVO



PREVENTIVO GRATUITO La nostra azienda specializzata già da anni nel settore degli espurghi e disostruzione di tubazioni ampliando sempre più la propria offerta si occupa inoltre di:

• • • • •

Raccolta di pneumatici Ritiro ferro Ritiro Rifiuti di giardinaggio Ritiro Rifiuti ingombranti Ritiro di rifiuti inerti

via Duca degli Abbruzzi,64 - Barano d’Ischia | tel. 081903054 - 3289370566 ecogea.srl@libero.it | www.ecogeasrl.com

Struttura Polivalente con campo di calcetto in erba sintetica di ultima generazione si organizzano tornei di calcetto, tornei di tennis, scuola tennis, volley, bocce

Via Piano (Testaccio) - Adiacente Stadio Comunale, Barano D'Ischia Tel 081990909 • Mobile 3405397910 • 3384658565 www.centrosportivobarano.it | centrosportivobaranodischia@gmail.com


redazione@corrieredellisola.com

PROCIDA •

12 - 18 Dicembre 2013

11

Natale a Procida 2013

A SPASSO NELLA TRADIZIONE

P

resentato nei giorni scorsi il programma degli eventi natalizi che avranno luogo sull’isola di Procida. Un cartellone ricco ed articolato –cofinanziato in parte dalla Regione Campania- con tanto spazio alla tradizione ed  alla cultura locale, all’intrattenimento per i giovani e i bambini. Mostre presepiali, presepe vivente, concerti natalizi, e poi spettacoli teatrali, convegni tematici sull’ex carcere, mercatini di natale. Ma la straordinaria novità è una mega-pista del ghiaccio allestita

per la prima volta a Procida in Piazza Marina Grande dall’Amministrazione Comunale ed una nuova illuminazione lungo i percorsi storico-culturali dell’isola. Non mancano appuntamenti per i più piccini con sfilate dei più noti personaggi di animazione, tombolate ed un’intera giornata con il Teatro Nazionale dei Burattini dell’antica famiglia Ferraiolo, la più famosa al mondo. Una chiusura dell’anno in grande stile per l’isola di Procida fortemente voluta dall’amministrazione comunale. “Siamo felici e

soddisfatti di questa programmazione natalizia - ha dichiarato il sindaco Vincenzo Capezzuto - che regalerà uno straordinario mix di eventi a tutti i nostri concittadini, adulti, giovani e bambini. Ed anche i turisti che decideranno di farci visita troveranno eventi di grande suggestione che ripercorrono la nostra cultura  come le mostre e gli itinerari presepiali ed il presepe vivente. Un ottimo lavoro della squadra amministrativa e dell’Assessore Borgogna che, nonostante i suoi problemi personali per i

quali rivolgiamo un grosso in bocca al lupo, è riuscito a reperire vari contributi extra-comunali ed a mettere su un cartellone per tutti i gusti e per tutte le età, senza  precedenti”. Ed infatti il Natale a Procida continua con una serie di eventi organizzati direttamente dal Comune come il gran concerto di Povia, gli auguri in piazza il 31 dicembre, l’anteprima nazionale dello spettacolo di Sandro Dionisio “Il coro negato” con Agostino Chiummariello, Cristina Donadio, Sandro Dionisio, Carmen Femiano, Tina Femiano, Cristian Izzo, dedicato alla memoria dell’artista Antonio Neiwiller - nel ventennale della sua scomparsa - che soggiornò lungamente a Procida, il Teatro Nazionale dei Burattini, le visite guidate gratuite in taxi “PresepeTour” lungo l’itinerario presepistico, la caccia al tesoro tematica per i bambini.  “Grazie ai fondi ricevuti, anche se in ritardo per permettere una programmazione anticipata - spiega l’Assessore Fabrizio Borgogna - abbiamo avuto

la possibilità di recepire e mettere a sistema tutto quello che le associazioni locali realizzano tradizionalmente, dando alle stesse sostegno economico ed una maggiore forza e visibilità. Come Amministrazione -continua Borgogna - ci siamo limitati a pochi ma incisivi interventi come, ad esempio, la pista di pattinaggio sul ghiaccio, un’illuminazione più decorosa per dare maggiore risalto ai vari itinerari presepiali, il gran concerto di Povia ottenuto dopo una lunga trattativa della Pro Loco UNPLI”.  Un cartellone appassionante “a spasso nella tradizione”, come recita il titolo, che vale sicuramente anche un soggiorno a Procida o il costo del biglietto dell’aliscafo per una vista giornaliera durante queste festività.  Il programma è consultabile sulla fanpage www.facebook.com/turismoprocida oppure è possibile contattare l’Ufficio Turismo del Comune di Procida ai n. 081  810 9258 - 3392708470. 


12

• EVENTI

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

EVENTI •

12 - 18 Dicembre 2013

Si barattano libri, si scambiano sorrisi. Quanto costa? Un grazie sincero

LIBERIAMOLI

M

etti una mattina soleggiata, un vicoletto dal sapore antico, persone che si incontrano per la prima volta o che si rivedono con piacere, i più piccoli che girano tra i libri usati e ne sventolano qualcuno come un vero e proprio trofeo, e una libraia straordinaria, di quelle che di solito si trovano solo nei film, preferibilmente per bambini. Questa la ricetta con cui la Libereria della dolcissima

Barbara Pierini ha inaugurato sabato 7 dicembre l’iniziativa Liberiamoli. La formula è molto semplice, ma ha l’intento di ravvivare la cultura del centro foriano – e non solo – e di creare una rete di amici, prima che di lettori. Si barattano libri, si scambiano idee, si trascorre insieme una mattina e si ha il piacere di vedere Barbara improvvisare una lettura per i suoi piccolissimi fan. Condizione per partecipare? Basta portare con

sé un sorriso, qualche libro a cui speriamo che qualcun altro regali nuova vita e tanta tantissima voglia di condivisione. Al resto ci penserà Barbara – stavolta ci ha fatto morir dal ridere megafono alla mano – cosa si inventerà la prossima volta, chi lo sa. Appuntamento quindi a ogni primo sabato del mese, a Forio in via Marina, anche solo per scoprire o riscoprire la gioia di scambiare, condividere, conoscere e conoscersi.

13


14

• ITF

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com

Venerdì, sabato e domenica alla sala teatro del polifunzionale dalle ore 21:00

MADE IN ISCHIA Rubrica di critica teatrale a cura di Francesco Imparato

FOYER...

il teatro visto da fuori

SCARPETTA

BERLUSCONIANA

• di Alessandra Vuoso

N

on poteva avere inaugurazione più appropriata la VI edizione di Ischia Teatro Festival, né il nuovo palcoscenico battesimo di miglior auspicio. Le tre frizzanti serate animate dalla comicità degli Uomini di Mondo hanno richiamato un corposo pubblico – in buona percentuale costituito da abbonati a tutta la rassegna – che non è di certo rimasto deluso dalla performance dell’affermata compagnia isolana. Si continua sulla medesima scia di stile e risonanza, questo week end, con “Made in Ischia”, un cabaret proposto dall’Associazione Amici del Teatro (Associazione che raggruppa alcune compagnie isolane e che si occupa della realizzazione dell’ITF) il cui presidente, Enzo Boffelli, parla dello spettacolo come di un vero e proprio laboratorio di comicità tutta isolana. « “Made in Ischia” ricalca in parte la struttura compositiva del noto cabaret televisivo “Made in Sud” ma gli sketch sono tutti inscenati da attori isolani che nella maggior parte dei casi sono anche autori dei pezzi» ci spiega Boffelli.

PISTA DI GHIACCIO

«Tutto originale e autoprodotto, dunque, ma l’unicità di questo spettacolo risiede nella possibilità, non convenzionale nell’ambiente teatrale isolano, che gli attori hanno di portare in scena testi scritti di proprio pugno. Generalmente gli attori sono vincolati alle sceneggiature, possono personalizzare i testi ed i personaggi in maniera limitata. Questo cabaret – esperimento provato per la prima volta lo scorso aprile con buon successo di critica – diventa, invece, un vero laboratorio di comicità e creatività perché tutti hanno la possibilità di esprimersi. È una sorta

Martedì 10 alle ore 18 è stata inaugurata la pista di ghiaccio, installata a piazzetta San Girolamo, alla presenza del sindaco Giosi Ferrandino. L’inaugurazione della pista di ghiaccio segna l’inizio ufficiale del cartellone di eventi predisposto dal Comune d’Ischia attraverso l’assessorato al Turismo e che, fino al prossimo 15 gennaio, animeranno tutte le piazze del territorio.

di grande contenitore di idee e stili diversi. Tutti hanno la possibilità di salire sul palcoscenico, che diventa lo spazio della libertà, apportando il proprio originale contributo. Improvvisando o meno, ognuno dirà la sua e riuscirà a coinvolgere il pubblico divertendolo». “Made in Ischia” è dunque un unicum che può essere ascritto ad emblema del motto di questa edizione dell’Ischia teatro festival – “Vivi il teatro come non c’è mai stato” – sia per l’unicità del genere, sia per la confluenza di attori provenienti da diverse compagnie isolane, che ricalcheranno il

BOSCOINCANTATO

palco nel corso della rassegna. È un po’ lo spettacolo simbolo di questa particolare edizione dell’ITF che ha visto la nascita del nuovo palcoscenico. L’incasso dei biglietti di questo spettacolo sarà tutto devoluto alla causa teatrale. “Made in Ischia” si prospetta dunque come uno spettacolo spumeggiante ed ad alto contenuto di comicità. Anche quelli dalla risata più difficile avranno modo di sorridere; non mancheranno momenti musicali e l’alternanza degli sketch più diversi manterrà alta l’attenzione del pubblico.

Domenica 8 dicembre si è aperto il magico mondo illuminato del BoscoIncantato. Le istallazioni di Toti Semerano e le sonorità di Roberto Paci Dalò hanno animato il percorso, spesso inesplorato della pineta degli artisti d’Ischia. Le installazioni artistiche sono visitabili a partire dalle 17.00 di ogni giorno, l’amministrazione a cui si allinea anche la redazione del Correire dell’isola, rinnova l’invito ad aver cura di un patrimonio che è un bene comune, proprietà di ogni singolo cittadino.

La serata si apre con il Sindaco Ferrandino e l’assessore Di Meglio sul palco, che in pieno stile Mandela danno il giusto merito a Enzo Boffelli e Michelangelo Messina, per aver realizzato il sogno di un teatro stabile. “Le bugie hanno le gambe scoperte” mi ha divertito. Gli “uomini di Mondo” portano in scena una rivisitazione di “Two into one” di R. Cooney, commedia degli anni 70. Due atti di gag e situazioni imbarazzanti. Al centro di Roma un hotel è teatro di un’intricata storia di tradimenti, amanti segreti ed equivoci intorno alla figura del segretario tuttofare di un politico, che come nelle migliori farse scarpettiane ne passa di tutti i colori pur di assecondare i desideri del suo capo e risolvere le ingarbugliate matasse che via via si creano, il tutto perfettamente ambientato nell’Italia politica dei nostri giorni: sembra scritta ieri. Anzi, c’è molto più pudore qui di quanto ne avrebbero nella realtà certi nostri politici. Buona prova d’attore di tutta la compagnia, che dimostra affiatamento e coesione, anche nei momenti in cui si è rischiato di perdere il filo del discorso. Da sottolineare la prova di caratterista di Biagio Buono nei panni del cameriere cinese, accanto a Corrado Visone e Marilla Palumbo. Qualche piccolo errore di adattamento (poco probabile che ai giorni nostri si usino le cabine telefoniche invece di un cellulare) non guasta uno spettacolo godibile e scorrevole. Se questa è la copertina, non vedo l’ora di leggere il libro.

NATALE A FORIO

Domenica 15 dicembre ore 15.00 dalla Libereria di S. Gaetano – Forio “Favolia – il Dottore delle Favole” accompagnerà i bambini ed i genitori fino al Chiostro coperto di San Francesco dove dalle ore 16.00 si svolgeranno laboratori di cake design: Peppa Pig, Christams Time con Olma Iacono e workshop “inventiamo, disegniamo e coloriamo” con Angela Impagliazzo e Daniela Pazienza a cura dell’Associazione Peter Pan. Ore 19.30 Chiostro Coperto di S. Francesco – Forio – L’Associazione “La magia della danza” di Panza presenta una serata di danza a cura degli allievi dell’Accademia. Presenta Anna Castagna.


redazione@corrieredellisola.com

SPORT/BOXE •

12 - 18 Dicembre 2013

15

COMPRO ORO ARGENTO e DIAMANTI PAGAMENTO IMMEDIATO AL PREZZO PIÙ ALTO QUOTAZIONI GIORNALIERE

MAXI PROMO

SOSTITUZIONE

BATTERIE OROLOGI

Tutti i formati

solo

Via Prov. Panza, 14 (loc. Monterone) - 80075 Forio (NA) tel 081. 998610

gioielleria

TRÈSOR

COMPRO ORO ARGENTO DIAMANTI Con pagamento in contanti al miglior prezzo

Via Cumana (Perrone) _ CASAMICCIOLA TERME Per informazioni e valutazioni 081.900733


16

• SPORT

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com

Ischia sconfitta, paga a caro prezzo gli errori compiuti negli ultimi metri

GRAN PARTITA CON IL MELFI

S

iamo alle solite. L’Ischia Isolaverde gioca una gran partita con il Melfi, ma paga a caro prezzo gli errori compiuti negli ultimi metri. La squadra di Campilongo attacca sin dai primi minuti, quando trova la rete di Nigro che sembrerebbe mettere la gara in discesa per gli isclani. Due traverse, una clamorosa occasione fallita da Di Nardo e un errore di Nigro negli ultimi metri, non permettono ai padroni di casa di concretizzare l’importante mole di gioco costruita. E questa non rappresenta una novità. Più volte in passato abbia-

mo sottolineato le carenze del reparto offensivo, orfano di Evans Cunzi, ma anche di una prima punta di peso. A stupire sono semmai le due dormite del reparto difensivo gialloblù, il più solido e affidabile tra i tre in questa prima parte di stagione, complice colpevole nelle due reti messe a segno Domenicadalla squadra di Bitetto. Davvero un peccato perchè, oltre che sfortunata e scarsamente cinica, l’Ischia è stata punita anche da un grave errore arbitrale. La giacchetta nera di Livorno ha negato un rigore solare, nelle battute finali della gara, ai padro-

ni di casa, giungendo alla assurda non condivisibile opzione simulazione. Ora bisogna non abbattersi assolutamente, consapevoli che i prossimi due impegni precedenti le festività natalizie, Arzanese e Poggibonsi, possono essere favorevoli ai gialloblù, a condizione di non ripetere gli errori compiuti ieri. Magari mister Campilongo dovrà vegliare particolarmente su Di Nardo e Catinali, dopo che in diretta tv Nicola Crisano ha dichiarato che nel mercato di riparazione andranno via un paio di giocatori che fin qui hanno deluso. I nomi non son

stati pronunciati dal componente dello staff tecnico, ma non occorre di certo la sfera di cristallo per comprendere di quali atleti si stesse parlando. Magari qualche affermazione, pur condivisibile, andava pronunciata non prima della apertura delle liste, onde evitare cali di tensione e di morale. Di dichiarazioni poco felici o, se preferite, sbadate ne son state rilasciate diverse in settimana. Qualcuno ad esempio si è detto scandalizzato per i deferimenti e per la salata multa che probabilmente arriverà per via della ritardata consegna di alcuni documenti riguardanti lo stadio “Enzo Mazzella”. Con un pizzico in più di memoria ci si potrebbe ricordare che ad occuparsi della questione stadio nei mesi estivi è stato un dirigente molto vicino alla proprietà, il quale avrebbe consegnato l’atto con un giorno di ritardo, nonostante questo fosse stato ultimato nei tempi corretti. Del tutto strane le dichiarazioni rilasciate sul socio De Vizia, cognato dell’ex addetto stampa gialloblù, Massimo La Porta ed Antonio Buoninconti. L’ex Team Manager nella scorsa settimana, attraverso una lettera notificata ai singoli soci ed alla società, ha espresso la sua volontà di rivolgersi ad un legale per ottenere quanto di sua spettanza. Strano è che un imprenditore con circa 3.000 dipendenti al suo servizio si sorprenda per l’esperimento di uno strumento, sebbene spiacevole, normalmente utilizzato

nel mondo del lavoro di oggi quale la vertenza. Ancor più strano è che l’Ischia sia passata nel giro di poche settimane dai vari proclami (il Chievo del Sud?) al perdersi per piccole cifre non corrisposte. Se Buoninconti avesse ricevuto regolare soddisfazione per il proprio operato, quale motivo avrebbe avuto per pungere la società? Al nostro orecchio giunge notizia, anzi, che presto l’ex team manager potrebbe essere in compagnia di altri ex protagonisti della passata stagione, pronti ad agire per ottenere quanto a loro promesso e non corrisposto. Speriamo di sbagliarci, ma nel leggere le dichiarazioni rilasciate alla stampa, abbiamo avuto la profonda sensazione che il dado sia già tratto. E che adesso si stia cercando di creare nelle convinzioni della gente l’idea che gli ostacoli son troppi per poter operare, costringendo chi opera adesso ad andar via. Un pò su tutti sono ricadute nelle ultime settimane responsabilità non fondate. Dai tifosi, ingiustamente accusati di essere poco numerosi, alla componente isolana, passando per i vari Buoninconti, De Vizia e chiunque altro non ha abbassato la testa davanti alle inefficienze e prepotenze del mondo gialloblù. A voler rendere aggiornato un famoso motivetto che ha accompagnato la nascita di questa creatura, “state zitti sennò il giocattolo si rompe”, verrebbe da dire: “state zitti sennò sarete incolpati voi di aver rotto il giocattolo.”

2GB 200 mese

min/mese verso tutti

100 SMS verso tutti

Costo mensile

Per 10 anni!

9,9 12€

L’offerta è attivabile dai nuovi Clienti che richiedono la portabilità del proprio numero di cellulare in PosteMobile entro il 14 dicembre 2013 salvo proroghe.L’offerta “PosteMobile Parli e Navighi 2GB” prevede l’erogazione di 200 minuti al mese, 100 SMS e 2GB/mese di traffico Internet. I minuti e gli SMS inclusi nell’offerta non sono utilizzabili per i servizi a sovrapprezzo, servizi di notifica, servizi di gestione chiamate. I minuti, gli SMS e i MB di navigazione inclusi e non utilizzati nel periodo di riferimento andranno persi. In caso di mancato rinnovo dell’offerta per credito insufficiente, o di raggiungimento della soglia mensile, la tariffa è di 16 cent/min per le chiamate senza scatto alla risposta con tariffazione al secondo e di 12 cent per gli SMS. I MB di navigazione inclusi sono validi per gli accessi dall’apn wap.postemobile.it sul territorio nazionale. Superata la soglia di 2GB/mese il costo di navigazione è di 50 cent/MB con tariffazione in base ai reali KB consumati mentre nel caso di mancato rinnovo per credito insufficiente la tariffa è di 2,5€/giorno per la navigazione e include 250MB. La velocità di connessione è fino a 14.4 Mbps e dipende dalla copertura, dal grado di congestione della rete e dal terminale utilizzato. Il costo mensile del piano in promozione in caso di portabilità del numero di cellulare è pari a 9,9€/mese per 10 anni e viene addebitato sul credito residuo della SIM. Al termine del periodo promozionale, verrà applicato il costo standard del piano pari a 12€/mese. Tariffe valide per traffico nazionale, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo. La SIM ha un costo di 5€ con 5€ di traffico incluso. Informazioni su tariffe, servizi, promozioni, copertura e recesso al 160 gratuito dai numeri PosteMobile e dalla rete fissa Telecom o su postemobile.it

POSTEMOBILE PARLI E NAVIGHI 2GB sottoscrivi il tuo contratto postemobile nel punto

TREECLIMBINGISCHIA

Passa a “PosteMobile parli e navighi 2GB”.

NON DARGLI UN TAGLIO NETTO! SCEGLI LA GIUSTA POTATURA PER LE TUE PIANTE

Il TREECLIMBING è una tecnica per lavorare in quota, in completa sicurezza, senza l’uso di macchine •

Possibilità di accedere a piante o parti di esse non raggiungibili mediante autoscala;

Possibilità di lavorare in modo “fine”, di raggiungere le parti interne della chioma (rimozione di rami secchi o consolidamenti) senza danneggiare le parti più esterne;

Minore costo, sopratutto in caso di intervento su una o due piante, rispetto al noleggio di un autoscala;

TREECLIMBINGISCHIA

www.postemobile.it 160 Via Mons. Schioppa 60/62 - 80075 Forio - tel.. +39 081 998891 - ki183@kipointspa.it

infoline 347 8831897 treeclimbingischia@gmail.com


redazione@corrieredellisola.com

17

SPORT •

12 - 18 Dicembre 2013

MARTINI SIGILLO BLU SPUMANTE CL 75 • ASTI DOCG • RIESLING DOC

3,29 ACQUISTA A SCELTA TRA: • MELEGATTI PASTICCERIA PANDORO / PANETTONE • BALOCCO / PANDORO / PANETTONE / GLASSUVETTA

2,99

OPPURE OFFERTA RISERVATA AI SOLI POSSESSORI DI CARTA DEI VANTAGGI DECÒ

150 PUNTI

CON

SCALATI DAL TUO SALDO PAGHI IL PRODOTTO SOLO €

1,49

1,49

ANZICHÈ

CON 150 PUNTI SCALATI DAL TUO SALDO

2,99

*Per usufruire della promozione a € 1,49, recati nel supermercato dove hai sottoscritto la carta Decò, accertati di avere un saldo minimo di 150 punti e ritira a scelta uno dei prodotti sopra elencati.

LE DOMENICHE

Tradizione, Qualità e Convenienza

www.mydeco.it offerte valide dal 13 alSIAMO 24 dicembre 2013 - 13:00 APERTI 8:30

DI DICEMBRE

NOVEMBRE

2013

NOVEMBRE

2013

NOVEMBRE

2013

1 8 15

FORIO CORSO FRANCESCO REGINE,34 - Tel. 081.998060 FORIO VIA M. D’AMBRA, 30 - Tel. 081.908599 BARANO VIA DUCA DEGLI ABRUZZI, 69 (LOC. FIAIANO) - TEL. 081.989070

offerte valide dal 13 al 24 dicembre 2013

€ 4,39 al Lt


18

• RUBRICHE

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com

INCANTO ERRANTE di Paola Casulli | Bellezza ed enigma nella “Madonna di Foligno”

Un meteorite su Milano

U

n’invisibile e solidissima vetrina Goppion, dello stesso tipo che protegge capolavori assoluti nei musei di tutto il mondo da Parigi al Cairo, da Boston a Londra, da Chicago a Amsterdam, protegge dagli urti e preserva, attraverso un sistema di controllo climatico, dagli sbalzi di temperatura e di umidità, la “Madonna di Foligno”. Il dipinto di Raffaello Sanzio, tre metri per due di

sublime bellezza, esposto fino al 12 gennaio 2014, gratuitamente, a Milano. La teca in vetro purissimo, di una trasparenza totale, permette di godere di ogni minimo particolare dell’opera. Anche perché il quadro è praticamente a terra, a portata di mano anzi di sguardo. In una posizione accessibile, agevole, facile. Priva di quella distanza incolmabile, che qui si riduce notevolmente, tra l’opera e il suo osservatore

che generalmente si sperimenta nei musei o in qualsiasi altro contesto espositivo. Un approccio, questo, che il Comune di Milano ha reso possibile già da sei anni, riscuotendo un successo straordinario con l’esposizione, di anno in anno, di capolavori esposti come opere uniche. La Madonna di Foligno è ospitata nel fastoso salone rinascimentale di Palazzo Marino. L’aspra essenzialità dell’abside in

CINEMA&CINEMA a cura di Alessandro De Cesaris

LA GRANDE BELLEZZA TRIONFA

Quattro Oscar europei per l’ultimo film di Paolo Sorrentino

A

Cannes c’era stata un po’ di delusione per il cinema italiano, uscito senza premi importanti da una kermesse che tanto aveva fatto sperare nel riconoscimento culturale del nostro paese. Dopo più di sei mesi la rivincita arriva da Berlino, dove la giuria degli European Film Awards ha premiato l’Italia con ben quattro riconoscimenti, tutti allo stesso film: La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino era stato già incluso nella selezione ufficiale del celebre festival francese, partendo tra i favoriti per la palma d’oro ma concludendo decisamente in passivo una settimana di aspettative. Ma il 7 Dicembre, alla 26esima edizione dei cosiddetti “Oscar europei”, la pellicola del cineasta napoletano ha dominato l’evento aggiudicandosi il premio al miglior film e al miglior regista, oltre a quello come miglior attore protagonista per Toni Servillo e al premio per il miglior montaggio, a Cristiano Travaglioli. Sorrentino non era presente alla cerimonia, ma i riconoscimenti sono stati ritirati da un commosso Toni Servillo, più volte presente

e già vincitore del festival con Gomorra e Il Divo. Quest’anno, d’altronde, la presenza dell’Italia era stata massiccia: cinque nomination per il film di Sorrentino, che concorreva anche per la migliore sceneggiatura, altre tre per La migliore offerta di Giuseppe Tornatore e una candidatura, per la migliore rivelazione, a Miele di Valeria Golino. Da non dimenticare il premio come miglior compositore europeo dell’anno assegnato a Ennio Morricone, autore della colonna sonora de La migliore offerta. Inizia finalmente la discesa per un film che Sorrentino ha dovuto difendere da diverse critiche, e che forse non ha catturato il favore del grande pubblico come altre sue produzioni. La Grande Bellezza è un’opera raffinata, solenne e sottilmente ironica, permeata dalla disillusa nostalgia per un mondo di valori nobili e sensibilità artistiche. Il film è la proposta italiana per le nomination ai prossimi Oscar americani: confidiamo in Sorrentino, in Servillo e nella loro arte che si rivolge ai nostri sguardi più attenti.

pietra nera costituisce la parete espositiva per il dipinto in contrasto con i fondali pastello del Palazzo Marino. L’allestimento trae ispirazione da una delle tante interpretazioni dell’opera che presenta non pochi enigmi. Si sofferma, infatti, sulla suggestione derivata da una delle tante ipotesi che spiegherebbero la committenza del dipinto: la congettura della caduta di un meteorite, (da qui lo scuro sfondo

materico). Sigismondo de’ Conti, segretario particolare di papa Giulio II della Rovere e raffinato umanista, lo commissionò tra il 1511 e il 1512 come grandioso ex voto alla vergine dell’Aracoeli proprio per lo scampato pericolo di un meteorite caduto dal cielo che lo avrebbe lasciato miracolosamente illeso. Nel quadro, che rievoca l’episodio dell’apparizione della Vergine alla Sibilla Tiburtina convocata da Augusto, sono rappresentate cinque figure in primo piano. Giovanni Battista e San Francesco d’Assisi a sinistra. San Gerolamo con il leone e il committente a destra. L’angelo con la tabula ansata al centro. La Madonna con il bambino in grembo inseriti in un disco solare e seduti su un ammasso di nuvole che si trasformano in una corona di angeli. Sullo sfondo un bellissimo paesaggio con campi e montagne. Un oggetto volante e infuocato sfreccia proprio sopra le torri e le case della cittadina che si scorge al centro. Un ammasso di luce arancione che, minacciosa, sta per precipitare dal cielo e colpire la città. Una singolarissima scena carpita dall’arte per l’arte.

LA NOTA STONATA a cura di Francesco Imparato

MADIBA ROCKS! L a musica ha avuto un ruolo fondamentale nella storia di Mandela. La battaglia contro l’apartheid ha coinvolto negli anni decine di artisti ed è proseguita anche dopo la liberazione del leader sudafricano. “Scarpe troppo piccole per coprirgli i piedi, il suo corpo abusato ma la sua mente è ancora libera. Sei così cieco che non riesci a vedere?” cantavano gli Specials, in “Free Nelson Mandela”. Nel marzo del 1984 i negozi di dischi inglesi furono invasi da questo singolo, che ebbe immediato successo. In copertina la foto di un uomo di colore, in giacca e cravatta, con un sorriso luminoso. Il titolo del pezzo richiamava un nome fino a quel momento mai sentito. Fu con una canzone che il mondo occidentale conobbe Nelson Mandela. Era in carcere già da 21 anni. Nel 1985 Little Steven Van Zandt chiamò a sé quello che oggi definiremmo un cast stellare per “Artists United Against Apartheid”. Musicisti del calibro di Bob Dylan, Ringo Starr, Lou Reed, U2, Keith Richards, si radunarono attorno a quell’ideale e a quel leader rinchiuso a Robben Island. E annunciarono che non ci avrebbero suonato più, nel Sudafrica segregazionista. Dedicate a lui sono canzoni della portata di “I Just Called To Say I Love You” (Stevie Wonder), “Graceland” (Paul Simon), “Silver and Gold” (U2), “I want to break free”

(Queen), solo per citarne alcune. Ad appena due mesi dalla sua liberazione, dopo 27 anni di prigionia, si tenne un altro enorme concerto a Wembley, lo stesso luogo che aveva ospitato nel 1988 il “Mandela Day”. Quel giorno passò alla Storia l’ovazione di quasi 10 minuti tributata al protagonista quando apparve sul palco. L’apartheid sarebbe terminato ufficialmente solo 4 anni dopo. Ma la musica ha aiutato la causa anche dopo la fine della segregazione. Uno degli esempi più famosi si ebbe nel novembre 2003 a Città del Capo: Il 46664 Concert contro l’AIDS. Il numero di cinque cifre era la matricola di Mandela in carcere, e anche il numero di telefono per le donazioni. Sul palco si alternarono gli U2, Beyoncé, Bob Geldof, Robert Plant dei Led Zeppelin, Peter Gabriel. Madiba salì sul palco alla fine dello spettacolo per un breve discorso. Ora lo immagino in cielo, tra gli applausi della gente che lo ha preceduto e che lo aspettava, con Dio che gli dà una pacca sulla spalla, come un padre orgoglioso del buon lavoro di uno dei suoi figli preferiti. E noi qui ad applaudire insieme a tutti ed a cantare e suonare ancora per tutto ciò che rappresenti. Ciao Madiba


PRANZO

redazione@corrieredellisola.com

12 - 18 Dicembre 2013

BY NIGHT a cura di Franco Trani •

antipasti misti mare e terra

primi piatti e secondi

19

Servizio catering per

buffet, comunioni, compleanni, battesimi e cresime

CONSEGNE A DOMICILIO Aperti anche a Pranzo Via Cumana, 59 Casamicciola Terme

tel 081.995099


20

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com

PANETTONE E PANDORO GELATO E TRONCHETTO DI NATALE per la festa dell'Immacolata, del Natale e del Capodanno

PRENOTALI AL

081902756

oppure in tutti gli alimentari dove trovi questa locandina ti verranno consegnati nel punto vendita a te più comodo

centro servizi vendite Trav. Michele Mazzella 234/b tel e fax 081902756 - 0819761072 - 0819760477 - ww.laraspata.it - info@laraspata.it

Clematis Nails Centro estetico, ricostruzione unghie e dimagrimento

CARD

Clematis

SMALTO

semipermanente

1X15€ 2X24€ 3X33€

CARD

Clematis

MANICURE californiano

1X10€ 2X16€ 3X21€

CARD

Clematis

COPERTURA GEL semplice o con decorazioni

1X20€ 2X34€ 3X48€

IDEE REGALO A PARTIRE DA € 5,00 Clematis Nails piazza Marina 33 (il vicoletto di fianco al Capriccio, negozio di giocattoli) Casamicciola Terme tel. 081900804 _ 3476632577

Nail

The culture of color new Collection

“San Francisco” e “Mariah Carey”


redazione@corrieredellisola.com

12 - 18 Dicembre 2013

BY NIGHT a cura di Franco Trani •

Carni da tutto

il MONDO

ricercate e di qualitĂ superiore

YOUVSFOOD Tu... 4 Mega Hamburger... 20 minuti

Via Salvatore Girardi, 35 Casamicciola Terme I info e prenotazioni 081.900534

I

Il Signore degli Agnelli

21


22

12 - 18 Dicembre 2013

www.corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

ANNUNCI •

12 - 18 Dicembre 2013

ANNUNCI GRATUITI CASA • Fittasi periodo annuale appartamentino, composto da 1 camera da letto, cucina, piccolo ingresso, bagno con lavatrice,ed un terrazzo esterno, totalmente ammobiliato, anche con impianto tv-sat. Sito alla via borbonica LaccoAmeno cell. 3278355009 081995934 • Forio d’Ischia, vendesi appartamento e fittasi anche annualmente. Tel 081-987485 • Forio piano terra appartamento con terrazzino soggiorno , angolo cottura, camera , cameretta e bagno. Ristrutturato €450,00 mensili info 3394820890 • Fittasi o vendesi bellissimo negozio completamente ristrutturato e a norma di legge.Il locale è di 28mq ,sito in Ischia ponte,a 10metri dal piazzale aragonese.La mensilità è di 1200 euro + 18 mensilità anticipate.Per la vendita la trattativa è riservata. cell 3496353821 081985684 • A Casamicciola Terme, piazza marina, alle spalle del Bar Calise, fittasi appartamento, da subito fino a tutto giugno o anche solo per breve periodo invernale o estivo, composto da 1 camera matrimoniale, 2 camere singole, cucina, 1 bagno, salone/sala pranzo + terrazzo esterno scoperto con tavolo e salottino esterno coperto. Max 4 persone, si accettano anche single. Prezzo da concordare. Per info cell. 3290268186 • Privato fitta annualmente da subito villa indipendente, signorile a Fiaiano: villa ottimamente rifinita,140 mq.,2 bagni, 3 stanze da letto, cucina,ampio salone con camino, soleggiata, giardino curato, terrazzo coperto,solarium, 2 posti auto privati, cancello automatico. Solo referenze dimostrabili. 1000 € mensili 3478437122 serali • Appartamento arredato, in parco, posto auto, in Ischia (Via delle terme) affittasi lunghi periodi.Solo referenze documentabili. Tel 3477034952 • Privato fitta annualmente appartamento 120mq. Composto da 3 camere da letto 2 bagni grande zona cucina soggiorno e salotto. Spazi esterni e posti auto. Completamente arredata e accessoriata , termoautonoma. Euro 900 solo referenziati e dimostrabili. Tel. 3271568929. Zona Fiaiano. • Affittasi locale ad uso negozio/ufficio sito in Casamicciola Terme al corso Luigi Manzi angolo via Cagliari. Metri quadri 70 doppi servizi 700,00 euro mensili contatti: 3284765603 • Zona supermercato Chiocca fittasi annuale appartamento 100 mq con 3 camere da letto cucina salone doppio servizio e balconi. Inoltre fittasi annuale piccolo appartamento sito al 2° piano con ingresso cucinino non abitabile e grande camera da letto. Orari ufficio 328350830 • Fittasi 3 appartamenti ad anno, in ischia porto, via portosalvo 13, posti a pian

terreno e accessibili tramite viale privato. due camere matrimoniali, salone, bagno, cucina e piccolo terrazzino con ingresso secondario; una camera con letto matrimoniale e due singoli, salone, bagno, e cucina; una camera matrimoniale, salone, bagno e cucina. Prezzo mensile 600 euro con contratto. Contatti: 329 7138436 - 081 992355 • CASAMICCIOLA TERME FITTASI APPARTAMENTO VICINISSIMO AL MARE ED IN ZONA TRANQUILLA. X BREVI PERIODI, MENSILMENTE O ANCHE ANNUALMENTE. INFO AL 368-3535366 • Affitto annuo appartamento arredato su due livelli in zona Forio. Composto da 1 camera da letto, 1 cameretta, 2 bagni, cucina, salone e terrazzino. Per info 3334223730. • Forio,villino indipendente,con ampio terrazzo pavimentato,composto da ingresso, soggiorno, angolo cottura, 2 camere , bagno patio e bagno esterno. Posto Auto termoautonomo €1000,00 mensili info 3394820890 • Affittasi locale per uso diversi 80 metri quadrati, località Panza, possibilità di accesso con automezzi per info 081 901714 o cell. 3669801621. • Fittasi o vendesi bellissimo negozio completamente ristrutturato e a norma di legge.Il locale è di 28mq ,sito in Ischia ponte,a 10metri dal piazzale aragonese.La mensilità è di 1200 euro + 18 mensilità anticipate.Per la vendita la trattativa è riservata. cell 3496353821 081985684 • Fittasi annualmente appartamento 50 mq ristrutturato ed ammobiliato sito in Fiaiano, via Testa (vicino Ristorante Rose dei Venti). Solo italiani referenziati. Euro 350 mensili. TEL. 34936511910813620235) • Famiglia Referenziata con 3figli cerca abitazione con posto auto e possibile spazio ester.eventuale anticipo x lavori di completamento struttura..348.3833087/3392011488 • Fittasi annualmente appartamento 50 mq ristrutturato ed ammobiliato sito in Fiaiano, via Testa (vicino Ristorante Rose dei Venti). Solo italiani referenziati. Euro 350 mensili. TEL. 34936511910813620235 • Famiglia Referenziata con 3figli cerca abitazione con posto auto e possibile spazio ester.eventuale anticipo x lavori di completamento struttura..348.3833087/3392011488 • FITTASI TERRENO USO DEPOSITO CON CAPANNONE, ACCESSO CARRABILE, DOTATO DI LUCE E ACQUA, LOCALITA’ BARANO, ZONA VATOLIERE TEL. 333 3083907 • Affitto locale commerciale a Ischia Ponte di mq. 53 appena rimodernato, in via luigi Mazzella 23 tel. 3291544345 • FITTASI APPARTAMENTO AL CENTRO DI FORIO COMPOSTO DA SOGGIORNO CON ANGOLO COTTURA, UNA CAMERA DA LETTO, UNA CAME-

23

inviaci i tuoi annunci a annunci@corrieredellisola.com

RETTA, BAGNO, AMPIO TERRAZZO E POSTO AUTO. EURO 550,00 MENSILI. 3895149575 • Appartamento arredato, in parco, posto auto, in Ischia (Via delle terme) affittasi lunghi periodi.Solo referenze documentabili. Tel 3477034952 LAVORO • Sig ra referenzita effettua lavori di puliziain casa EURO 6 all’ora. cell 3471015785 • Crescenzo,cerca lavoro ,imbarco su paaranze o barche da pesca.In possesso di regolari documenti per come conduttore motorista. +393289310359 • signora seria di barano cerca lavoro come baby sitter, pulizie, assistenza anziani e compagnia, anche solo per fare la spesa massima disponibilità da subito 338/7864689 • uomo 50 enne cerca lavoro come autista, contabile, assistenza anziani o disabili diruno e notturno massima serietà e discrezione 338/7864689 Agenzia seleziona collaboratori ambosessi età compresa tra i 18 e i 25 anni. Requisiti richiesti: diploma, conoscenza informatica, spirito di gruppo ed automunito. Offriamo fisso mensile più provvigioni, formazione in azienda e presso sedi specializzate. Possibilità di carriera. Inviare curriculum a: nahi1@tecnocasa.it Tel 081.3331297-0813331664 • Se ti piace il mondo della Bellezza, Cerchiamo Partner per gestione Vendita e Corsi prodotti Unghie ed Estetica Professionale zona Ischia. Info@linea-bb.com Tel.081/9031088 • HO 25 ANNI E CERCO LAVORO PER L’INVERNO COME SEGRETARIA IN UFFICIO O COME BABY SITTER (LA MATTINA 09.00 ALLE 13.00) X INFO: 3314740459 • HO 63 ANNI E CERCO LAVORO ANNUALE COME CAMERIERE O BARISTA. X INFO: 081996052 • HO 55 ANNI E CERCO LAVORO COME DOMESTICA O BABY SITTER PART - TIME. X INFO: 081996052 • Signora ischitana cerca lavoro part-time presso anziani, persone sole o che lavorano e non hanno possibilità di sbrigare servizi fuori casa tipo:pagamento bollette, disbrigo pratiche in uffici, spesa al supermercato , ritiro analisi, accompagnamento visite specialistiche, prescrizione ricette mediche ecc....Anche dama di compagnia.Massima serietà. • Cercasi laureato/a in Scienze Motorie con partita IVA per collaborazione Palestra di Ginnastica 3480739087 AUTO E MOTO • Vendesi Mercedes classe A. Cambio au­ tomaitco full optio­ nal anno 2005 km 90.000 unico proprietario. Per info 3296121998 • Piaggio X9 2002 cc182 Km37300, buone con­ dizioni, colore blu. Vendo € 600,00. Tel. 3313713778

Vendo moto trium­ ph speed triple 955i acquistata fine 2003 poco usata come nuo­ va sempre tagliando prezzo 3000€. COME NUOVA PER VISIONARLA E SAPERNE DI PIU TEL. AL 3314808798. • VENDESI SCOOTER PIAGGIO FREE 50 causa non utilizzo , come nuovo con bauletto, perfettamente fun­ zionante, ritargato, collaudato prezzo 500 Euro, non perdi­ tempo Cell.3407060721 • PIAGGIO PORTER 1.3i 16V GLASS VAN ANNO 2007, COLORE BIANCO,5 POSTI, BENZINA, KM 43000, IN BUONE CONDI­ ZIONI, VENDO A €4400, PER VISIONARLO E ULTE­ RIORI INFORMAZIONI TEL: 3337005004 lezioni • laureata in economia impartisce lezioni di economia azienddale a ragioneria per studenti scuole superiori e universitari. massima serietà’ prezzi modici risultati Garantiti. info 320/2339427 • SALVE MI CHIAMO VITTORIA E HO 25 ANNI CERCO LAVORO SOPRATUTTO NEI WEEK END (LUNEDI SABATO E DOMENICA) COME BABY SITTER O DOPOSCUOLA PER BAMBINI DELLE SCUOLE ELEMENTARI. X INFO: 3314740459 OPPURE 081996052. • Ingegnere impartisce lezioni di: matematica, geometria, scienza delle costruzioni, chimica , fisica, informatica ed elettrotecnica. Per info contattare il n° 3291797132 • Laureata in giurisprudenza impartisce doposcuola e lezioni di Diritto, Inglese e Latino per scuole superiori e doposcuola per scuole medie. Simona Postiglione 349\5890881 Cerco docente per prepararmi all’esame di stato per dottore commercialista. cell.3923460523 • Laureanda impartisce lezioni private e doposcuola a bambini di scuole elementari e medie inferiori, zona Ischia Porto. Per informazioni: 3337794496 (Francesca). • SI IMPARTISCONO ACCURATE LEZIONI POMERIDIANE AD ALUNNI DI SCUOLA ELEMENTARE. PER INFORMAZIONI CHIAMARE AL 3400676926. • Madrelingua inglese, impartisce lezioni di inglese per elementari, medie, superiori ed univertitari. PREZZI MODICI.Si effettua anche dopo scuola Prezzi modici CELL 3498772624 3349865346 • Impartisco ripetizioni e recuperi a studenti di scuole elementari e medie. Serietà e competenza garantita. Tel: 3338636749 • Cerco: insegnante di lingua italiana e napoletana. Zona di Forio. Due volte alla settimana durante l’inverno. Ho bisogno di buoni risultati. Si prega di chiamare 3382700427

• Laureato in ingegneria elettrica impartisce accurate lezioni private anche a domicilio a prezzi modici per studenti delle scuole medie inferiori, superiori ed università nelle seguenti materie: matematica, analisi matematica, fisica, elettrotecnica, elettronica, meccanica, scienze, biologia, chimica, fisica tecnica, geometria e algebra, storia, italiano, economia e diritto. Per contatti: 3281663116 • Si impartiscono accurate lezioni di lingua e letteratura inglese, tedesca, francese a studenti di ogni grado e a lavoratori che intendono imparare o perfezionare le suddette lingue.Massima serietà Info:081/905400. 3475546838 • Si impartiscono accurate lezioni di lingua e letteratura inglese, tedesca, francese a studenti di ogni grado e a lavoratori che intendono imparare o perfezionare le suddette lingue. Massima serietà 081/905400.3475546838 • Signora ischitana cerca lavoro part-time presso anziani, persone sole o che lavorano e non hanno possibilità di sbrigare servizi fuori casa tipo:pagamento bollette, disbrigo pratiche in uffici, spesa al supermercato , ritiro analisi, accompagnamento visite specialistiche, prescrizione ricette mediche ecc....Anche dama di compagnia.Massima serietà. 3475546838 VARIE • VENDO PIANOFORTE A CODA NERO LUCIDO MARCA C.BECHSTEIN -BERLIN 2PEDALI LUNGHEZZA 2M LARGHEZZA 1,50M PREZZO 5.000€. CEL.3314808798. • SUPER OFFERTA VENDO FILM IN DVD A PARTIRE DA 3,99 EURO FILM IN VHS A 1,99 EURO GIOCHI PS2,PS1,XBOX,XBOX 360,GAMECUBE,NINTEN DO64 E TANTI ALTRI ANCORA A PARTIRE DA 9,99 EURO. CONSOL PLAYSTATION 3 USATE A 160€. INFOLINE.3314808798 • VENDO FUMETTI TOPOLINO DYLANDOG, NATHANNEVER, LEGS. CARTOLINE, SCHEDE TELEFONICHE, MUSICASSETTE E GIOCHI X COMMODORE 64. INFOLINE 3314808798 PER VISIONARE E COSTI. • Vendo negativoscopio con cassa in lamiera in acciaio stampata e verniciata ,con reggi radiografie,dotato di lampade di illuminazione uniformemente distribuita , modello orizzontale/verticale dimensioni cm 43 x 90 h. Vendo Dispositivo per le trazioni cervicali da seduto a a corredo mentoniera con bilancino, cordicella in naylon , gancio e pesi per un totale di kg 15.Vendo carrello con tre ripiani in bilaminato bianco con quattro ruote piroettanti dotato di ciabatta per corrente a quattro ingressi.Vendo insieme n. 5 sacchetti di peso diverso Kg 1, 2, 3, 4, 5 con anello cromato di aggancio diametro mm 35 per il sistema di Puleggio-terapia.

3480739087 • Vendo N° 9 STEP BASIC DI COLORE GRIGIO MARCA DOMYOS per Fitness e ginnastica 3480739087 • Giubbino REFRIGIWEAR. Da uomo, Taglia XL, Verde con Cappuccio. Vendo € 130,00. Tel. 3313713778 • Vendo Lettino FOPPAPEDRETTI + Materasso ortopedico in poliuretano espanso, fibra anallergica, e con rivestimento trapuntato in cotone 100% + Cuscino antisoffoco in poliuretano espanso, il tutto pari al nuovo . Prezzo € 100,00 - 3388190706 • Vendo Notebook HP 255 NUOVO (regalo non gradito) schermo 15,6, 500 giga di hard disk, processore AMD Dual-Core con scheda grafica Radeon HD 7310 (1,48 GHz, 1 MB di cache) Vorrei recuperare i soldi che ho speso: 311 euro. • Vendo Fotocamera digitale FUJI S300 (semireflex) tenuta in modo maniacale, con confezione originale e scheda SD aggiuntiva a 75 euro • Vendo PC completi, ricondizionati e perfettamente funzionanti, con schermo TFT (piatto) da 15. Ottimi per uso ufficio e internet da 99 euro. • Cerco stufa a legno usata. Cell 3382307986 • Vendo bauletto honda sh 125 mod 2012 colore bianco perla, nuovo, mai usato, per inutilizzo al prezzo di euro 50 ; tel. 3464070420 • CONGELATORE VERTICALE 3 cassetti IGNIS classe A usato pochissimo VENDO A 120 euro trattabili, SET 6 COLTELLI PROFESSIONALI mai usati VENDO a 100 euro trattabili. 339.7860260 • vendesi antica campana di vetro con san pasquale al costo di 500 euro,per info 3495740306 • Vendo motore fuoribordo Yamaha F 2.5 hp AMHS 4 tempi del 2011 come nuovo euro 700 tel. 3291544345 Salvatore. • Vendo Manò Marine 20 Cabin, mt. 6 semicabinata 2 posti letto, barca in ottimo stato, con motore yamaha 140 Hp. 2 tempi del 1985 con il cambio rotto, euro 5000 tel. 3291544345 Salvatore • Vendesi Flauto traverso Yamaha YFL-221. Cell. 3921459368 • Vendo attrezzatura professionale da cucina usata. Lavastoviglie Angelo Po, Cucina Zanussi 6 fuochi con due forni, Affettatrice, Tritacarne e grattugia, Cappa inox a parete con motore esterno, Congelatori, Armadio frigorifero Angelo Po con controllo temperatura, Lavabicchieri, Macchina da caffè a pulsanti. Tel 081.5071415 • SEGGIOLINO AUTO CHICCO x bimbi da 0 a 3/4 anni e SEGGIOLONE PAPPA come nuovi VENDO a 50 euro ognuno. 339.7860260 • Vendesi ulivi secolari prezzo interessante 3271568921


24

www.corrieredellisola.com 12 - 18 Dicembre 2013 

• PRIMO PIANO

             

           



 



 



 



 

 Â  



 





 

 

          

 



 



 



 



€‚ … „�   

���€   

€‚ ƒ„   





€…„� †‡









����  ­    

ˆˆ�‰    †



 



  

­�„�€�‰    †



 

 

Corriere dell'Isola n. 48 2013  

Settimanale free press di Ischia e Procida

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you